Page 1

NICOLAPREZIOSO

LAtINA - APRILIA - POmEZIA tERRACINA - vELLEtRI

Il Litorale Anzio - Nettuno

s.r.l.

AUTOSPURGO FOSSE BIOLOGICHE VIDEOISPEZIONI

60° Anzio-Bad Pyrmont Santa Maria Goretti www.prezioso.citroen.it

E DISTRIBUZION

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

GRATUITA

Redazione: Pomezia - Via Pordenone, 17 - Tel. 069107107

e-mail: pontino@tin.it

internet: www.pontino.it

Per emergenza chiamare 346.7986898 - 340.9841532 333.4066962 www.insea2000autospurgo.it e-mail: insea@tiscali.it

STAMPATO IN 8.000 COPIE

Le manifestazioni del lungo gemellaggio si sono tenute nella cittadina tedesca

128° compleanno della Santa nata il 16 ottobre 1890

Il sindaco De Angelis ha partecipato con una delegazione alle iniziative del borgomastro Klaus Blome. A pag. 18

Oltre 500 bambini hanno aderito al progetto “Perdonare”. A pag. 16

CONVENZIONATA CON

Via dell’Armellino, 20 • Nettuno (RM) Tel. 06.98980044 • 339.2463879 www.carrozzerialobello.com • info@carrozzerialobello.it

Generali Italia S.p.A.

RIPARANDO LA TUA AUTO PRESSO DI NOI L’AUTO SOSTITUTIVA È A SOLI

€ 15,00

CARROZZERIA LO BELLO

E SE HAI UN CID CON RAGIONE DOCUMENTATA L’AUTO È

Maurizio Carrozzeria Lo Bello

Affidati a noi, sarai il benvenuto FRANCHISING NETWORK

GPL in BOMBOLE Kg 10

Kg 10 Kg 15 Kg 20

Kg 15

Kg 20

€ 14,40 € 19,99 € 31,90

Kg 25

Kg 25 Kg 62

Kg 62

€ 38,80 € 101,99

CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA rivenditore autorizzato

ANZIO - Via dell’Armellino, 157 Tel. 06.9874681 - 334.2725919 - 389.2869922

AFFILIATO Nettuno Centro Immobiliare S.R.L.S Piazza Mazzini n. 36 00048 - Nettuno Tel. 06/9807422 06/9808026

GRATUITA GRATUITA €


ORARI dal lunedì al sabato 8,30 - 20,00 domenica 9,00 - 13,00

COSMESI MAMMA E BAMBINO CONSULENZE PER ALLATTAMENTO MATERNO ALIMENTI APROTEICI E PER CELIACI CONSULENZE NUTRIZIONALI OMEOPATIA PRODOTTI FITOTERAPICI VETERINARIA PREPARAZIONI GALENICHE BIOIMPEDENZIOMETRIA ECG HOLTER PRESSORIO E CARDIACO ANALISI DELLE URINE

MISURAZIONE DI: GLUCOSIO • COLESTEROLO • HDL LDL • TRIGLICERIDI • TRANSAMINASI GAMMA GT • CREATININA

ANZIO - VIALE MARCONI 31 - Tel. 069862887


3

De Angelis: in Comune siamo tutti sereni

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

Il clima ad Anzio si è surriscaldato. Ogni giorno ci sono delle vicende poco chiare che fanno fibrillare la politica

Dopo l’intenzione manifestata dall’Amministrazione comunale di acquisire, una volta per tutte, l’area di parcheggio “La Piccola” e di completare i lavori per poter aprire il Palazzetto dello Sport, ad Anzio, il sindaco De Angelis, nel respingere le dimissioni del presidente della Capo d’Anzio Ugo Marchetti, evidentemente stufo di determinate situazioni, ha fatto sapere: “Nel respingere le sue dimissioni, sono sicuro che lavoreremo ancora assieme per far valere le decisioni di chi detiene la maggioranza all’interno della Capo d’Anzio a tutela degli interessi dei cittadini e degli impegni assunti sui tempi di pubblicazione del bando per la realizzazione dell’opera. Così come ho ribadito anche durante l’ultimo consiglio comunale - ha aggiunto il sindaco - siamo a un punto di svolta e presto metteremo in campo tutte le azioni possibili per far valere la natura pubblica del porto”. Ma siccome i guai non arrivano mai da soli, il 23 ottobre, il presidente del consiglio comunale Massimiliano Millaci, per una questione giudiziaria che lo riguarda, si è visto costretto a rassegnare le dimissioni dal suo incarico. Se Millaci, come da prassi, si è detto sicuro di poter chiarire al più presto la sua posizione, il sindaco De Angelis ha detto: “Smentisco, categoricamente, vertici di maggioranza e riunioni politiche sulla vicenda. Queste dimissioni sono il frutto di una scelta di Millaci, condivisa dal sottoscritto. Prima della politica viene la famiglia, il lavoro e la dignità di una persona che, in uno Stato di diritto, è innocente fino all’ultimo grado di giudi-

Il sindaco Candido De Angelis

zio”. Precedentemente, la Fondazione Progetto Arca Onlus, sabato 13 ottobre e domenica 14 ottobre, è stata presente, in Piazza Pia, con l’iniziativa “La zuppa della bontà” per raccogliere fondi per la fornitura di migliaia di pasti caldi da destinare, durante l’emergenza del prossimo inverno, alle persone in difficoltà. Per questo, i volontari dell’Associazione, hanno distribuito alla cittadinanza delle zuppe secche confezionate in cambio delle quali sono state accettate solo libere offerte mentre, tutto l’evento, è stato coordinato da Ferdinando Ofria. Quindi, il sindaco De Angelis, forse anche per porre fine alle continue proteste dell’opposizione sul rispetto delle cosiddette “quote rosa”, ha conferito al consigliere comunale Giusy Piccolo la delega ai Servizi Cimiteriali mentre, qualche giorno prima, aveva conferito quella

L’ex segretario Marina Inches

al Centro di Formazione Professionale al consigliere Cinzia Galasso. Riguardo invece lo spostamento del mercato settimanale a Via del Faro, il consigliere di FI Marco Maranesi, ha fatto sapere che, tale spostamento, era già stato annunciato nella conferenza dei commercianti a Villa Sarsina prima ed in consiglio comunale poi e, non è avvenuto quindi per l’interessamento del movimento “Alternativa per Anzio”. Del resto, ha precisato Maranesi, lo spostamento del mercato è sempre stato inserito nel nostro programma di governo anche perchè, un mercato allestito in un’area parcheggio posta proprio a ridosso di due scuole superiori e di un centro commerciale, non è mai stata una grande idea. Per quanto riguarda poi dove parcheggiare, ha chiosato il consigliere, non c’è alcun problema in quanto, il sindaco, si è impegnato ad acquisire l’area di

Il consigliere Lina Giannino

stazionamento “La Piccola”. Sabato 27 ottobre invece, nella Riserva Naturale di Tor Caldara, si è tenuta la “Giornata Nazionale del Camminare” fatta all’insegna della visita della locale macchia mediterranea e delle sua miniere di zolfo. La manifestazione, è stata quindi arricchita dalle mostre fotografiche “Il cielo del Lazio” e “Lazio costiero, da una degustazione di miele locale e dalla liberazione di alcuni esseri selvatici. “E’ intenzione dell’Amministrazione, ha detto quindi il vicesindaco con delega alle Politiche Ambientali Danilo Fontana, valorizzare e promuovere la Riserva di Tor Caldara, nell’ambito di un progetto rivolto a mettere in rete tutte le bellezze naturali del nostro territorio”. Mentre la Polizia Locale ha formato i suoi agenti all’uso dei defribillatori ed a un primo intervento atto ad arginare i problemi le-

Il consigliere Massimiliano Millaci

gati alla difficoltà respiratoria in caso di arresto cardiaco, sempre il sindaco De Angelis e sempre a proposito di guai, dopo le minacce rivolte alla ex Segreteario Comunale, a seguito dell’atto vandalico perpetrato questa volta ai danni dell’auto del consigliere comunale del PD Lina Giannino, dopo aver richiesto un incontro urgente con il Prefetto della Capitale, ha detto: “Sono vicino al consigliere Giannino per l’atto che ha subito ed auspico vivamente che, le Autorità competenti vengano presto a capo di queste vicende destabilizzanti per la città e per la sua attività amministrativa”. Nel frattempo, il suo vice, Danilo Fontana, ha avuto un incontro con il Sottosegretario all’Interno Stefano Candiani, per discutere delle problematiche legate alla legalità e alla sicurezza sul territorio. Tito Peccia


4

Il porto di Anzio in mano al privato

Pag.

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Anche Ugo Marchetti ha dato le dimissioni da presidente della Capo d’Anzio. Gli interessi del porto di Anzio dal futuro incerto

Sulla questione porto, dopo l’attacco sferrato in aula durante l’ultimo consiglio comunale, la capogruppo del PD Anna Marraccino, ha aggiunto: “Nel corso di quel consiglio ho smascherato il piano del socio privato, che grazie all’atteggiamento compiacente del Comune sta realizzando i suoi interessi a scapito dell’interesse pubblico. E’ necessario “cambiare verso” rispetto a tali atteggiamenti e riportare il Comune di Anzio ad agire nell’interesse dei cittadini. De Angelis ha riconosciuto le responsabilità dell’Ente e sa bene che i conti della Capo d’Anzio, società di scopo partecipata al 61% dal Comune di Anzio e al 39% dalla Marinedi, sono tutt’altro che a posto, così come ho evidenziato punto su punto durante il mio intervento fatto in occasione dell’approvazione del Bilancio consolidato. E’ doveroso però che, oltre a prenderne atto, il sindaco De Angelis, intraprenda un’azione che inverta l’attuale tendenza e tuteli i cittadini di Anzio”. Quindi, queste sono le proposte che il PD, sempre per voce della stessa Marraccino, fa al Sindaco affinchè possa procedere con una immediata inversione di rotta: Data la mole di debiti e le scarse risorse della società Capo d’Anzio, dare priorità ai pagamenti dei canoni concessori e dell’IVA rispetto a quelli della Banca Popolare del Lazio che è garantita comunque dalla fidejussione del socio privato Marinedi visto che, il Comune, ha versato la sua quota. Cambiare la gestione contabile, oggi affidata alla Marinedi, rispetto al cui costo si può solo che risparmiare. Trovare un consulente di elevata professionalità che garantisca la trasparenza e la correttezza nella stesura dei bilanci. Ed in ultimo, far periziare le progettazioni effettuate da Marinedi in quanto affidate senza conoscerne preventivamente la spesa ed effettuate con il metodo costo uomo/ora/lavoro per un ammontare finale sicuramente superiore alla soglia di mercato affidando, a consulenti di elevata professionalità, i futuri incarichi di progettazione valutandone preventivamente il costo. Solo così, ha fatto sapere sempre la capogruppo, il sindaco De An-

gelis potrà dimostrare un reale cambio di rotta, rimettere a posto i conti della Capo d’Anzio e sanare le numerose irregolarità, non permettendo così alla Marinedi, di precostituirsi dei crediti per poi fare “asso piglia tutto”. Non a caso, ha così chiosato la Marraccino, le ultime vicende societarie riguardanti nuove nomine e dimissioni di alcuni membri del Consiglio d’Amministrazione della Capo d’Anzio, disegnano un nuovo assetto di tale Consiglio che consegna così definitivamente nelle mani della parte privata il porto di Anzio. Infatti l’attuale assetto dirigente della Capo d’ Anzio vede, dopo le dimissioni del suo presidente Ugo Marchetti, su cinque dei suoi componenti, tre nominati dalla Marinedi tra i quali, l’Amministratore Delegato, a cui di fatto sono attribuiti i più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della società. Con tale azione, la Marinedi, ha neutralizzato così tutti gli ostacoli operativi che il Comune di Anzio aveva imposto con la proposta approvata con voto unanime nell’assemblea ordinaria del 6 giugno scorso di ridurre i poteri deliberativi proprio di tale Amministratore. In conclusione, la parte privata, avendo acquisito la maggioranza di gestione, ha di fatto il controllo assoluto del porto di Anzio. Quindi, ha così concluso la capogruppo, se le cose non dovessero cambiare, che la concessione torni pure alla Regione Lazio. Tito Peccia

Nel corso dell’ultimo consiglio comunale è stato smascherato il piano del socio privato, che grazie all’atteggiamento compiacente del Comune sta realizzando i suoi interessi a scapito dell’interesse pubblico. E’ necessario “cambiare verso” rispetto a tali atteggiamenti e riportare il Comune di Anzio all’agire nell’interesse dei cittadini. De Angelis ha riconosciuto le responsabilità dell’ente e sa bene che i conti della Capo d’Anzio, società di scopo partecipata al 61% dal Comune di Anzio e al 39% dalla socio Marinedi dell’Ing. Marconi, sono tutt’altro che a posto, come evidenziato punto su punto durante il mio intervento in Consiglio Comunale in occasione dell’approvazione del bilancio consolidato. E’ doveroso però che oltre a prenderne atto il Sindaco De Angelis intraprenda un’azione che inverta l’attuale tendenza e finalmente tuteli i cittadini di Anzio. Queste sono le proposte del PD, tre cose che il Sindaco può fare subito per dimostrare l’effettiva inversione di rotta: 1. Data la mole di debiti e le scarse risorse della società Capo d’Anzio, dare priorità ai pagamenti dei canoni concessori e dell’Iva rispetto a quelli della Banca Popolare del Lazio che è garantita comunque dalla fidejussione del socio privato Marinedi, visto che il Comune ha versato la sua quota. 2. Cambiare la gestione contabile, oggi affidata al socio Marinedi, rispetto al cui costo possiamo solo risparmiare. Trovare un consulente di elevata professionalità che garantisca la trasparenza e la correttezza nella stesura dei bilanci. 3.   Far periziare le progettazioni effettuate da Marinedi perché sono state affidate senza conoscerne preventivamente la spesa, perché effettuati con il metodo costo uomo/ora/lavoro quindi con un ammontare finale sicuramente superiore alla soglia di mercato. Affidare a consulenti di elevata professionalità i futuri incarichi di progettazione, valutandone preventivamente il costo. L’elenco potrebbe andare avanti, ma questo sarebbe già un segnale importante. L’ho detto in Consi-

glio Comunale e lo ribadisco oggi qui: se il Sindaco dimostrerà un reale cambio di rotta, dimostrando la volontà di rimettere a posto i conti della Società Capo d’Anzio sanando le numerose irregolarità, e così non permettendo a Marconi di pre-costituirsi dei crediti per fare asso piglia tutto, tro-

verà il PD pronto a collaborare affinché il porto dei cittadinipossa realizzarsi nella legittimità e nella sostenibilità economica e finanziaria che Anzio merita. Diversamente la concessione torni pure alla Regione Lazio. Capogruppo PD Anzio Anna A. Marracino

Le ultime vicende societarie, riguardanti nuove nomine e dimissioni di alcuni membri del consiglio d’amministrazione, disegnano un nuovo assetto del Consiglio di Amministrazione, che consegna definitivamente nelle mani del socio di minoranza Marconi il porto di Anzio. Infatti l’attuale assetto dell’Organo gestionale della Capo d’ Anzio Spa, già privo di un Presidente, vede su 5 componenti 3 nominati dal socio Marinedi, tra i quali l’Amministratore delegato, a cui di fatto sono attribuiti i più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della società, potendo contare sulla maggioranza in Consiglio di Amministrazione. Con tale azione La Marinedi ha neutralizzato tutti gli ostacoli operativi che il Comune di Anzio (socio di maggioranza) aveva imposto con la proposta approvata con voto unanime nell’assemblea ordinaria del 6 giugno 2018 di ridurre i poteri deliberativi dell’amministratore delegato da € 200.000 a €50.000 per singola operazione. Tale variazione- tra l’altro- non é stata nemmeno apportata nel registro delle Imprese. In conclusione il socio privato di minoranza – avendo acquisito la maggioranza nell’Organo di ge-

stione della Società, ha di fatto il controllo assoluto del porto di Anzio. Ora il mio appello/invito al Sindaco è ancora più urgente, perché ora si ha l’immediata necessità di ripristinare la fotografia reale dell’assetto societario all’interno del Consiglio di Amministrazione, ora bisogna ritornare a dettare la rotta perché ne abbiamo il diritto/dovere, perché oltre le irregolarità denunciate da normalizzare, la questione è di gran lunga più grave, dobbiamo riprenderci la maggioranza della società. Non c’è più tempo da perdere il Sindaco intervenga IMMEDIATAMENTE prima che una valanga di debiti si abbatta sulla città e sui cittadini, e così svanisca definitivamente il sogno del porto. Su alcune cartine geografiche la nostra città è individuata come Porto d’Anzio, se muore il Porto muore Anzio, attorno ad esso gira tutta l’economia della città, la pesca, la gastronomia (fiore all’occhiello di questa città) ed il turismo. Noi non rimarremo in finestra ad aspettare che qualcuno compri la città, ma bisogna fare presto, non c’è tempo da perdere! Anna A. Marracino Capogruppo PD Anzio

Il porto è di Marconi


Il Sindaco chiarisca Incontro con Candiani

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

5

Alternativa per Anzio ha saputo di presunti comportamenti poco chiari di un esponente della Giunta

Fontana al Viminale per la situazione di Anzio

Riceviamo è pubblichiamo il comunicato di Alternativa per Anzio in merito a presunti litigi all’interno della Giunta su questioni di preferenze e di convenzioni tra centri professionali e palestre. Insomma sono volate parole grosse e forse porte spaccate. “Qualche giorno fa abbiamo scritto “ogni giorno ce n’è una”, e purtroppo non ci sbagliavamo. In riferimento ad un articolo di stampa (Controcorrente, di saba-

Il vicesindaco di Anzio, Danilo Fontana, ha incontrato il Sottosegretario all’Interno con delega ai Comuni, Sen. Stefano Candiani, con il quale ha avviato un positivo confronto per discutere delle problematiche legate alla legalità e alla sicurezza sul territorio. “Nei prossimi giorni - afferma il vicesindaco, Danilo Fontana -

to 27 ottobre 2018, pagina 12) nel quale si racconta, da parte della firmataria dell’articolo, di un comportamento poco chiaro e fuori dalle righe tenuto da un esponente della giunta comunale, Alternativa per Anzio chiede che l’amministrazione comunale nella persona del Sindaco chiarisca immediatamente la situazione spiegandone la natura. Stando a quanto riportato dalla giornalista, si palesa una situazione di

abuso di potere e conflitto d’interesse enorme. La Città di Anzio avrebbe bisogno di un governo cittadino concentrato sui reali bisogni della collettività e non sugli interessi dei singoli. Quanto ancora si dovrà aspettare per vedere un miglioramento della qualità della vita nei quartieri fino ad oggi dimenticati da venticinque anni di mala amministrazione? Alternativa per Anzio”

proseguiremo, al Viminale, il nostro rapporto di collaborazione istituzionale, finalizzato ad adottare misure utili per la sicurezza del territorio. Ho registrato la vicinanza del Governo e la volontà di affrontare e risolvere le problematiche degli Enti Locali”. Comune di Anzio


Gas a macchia di leopardo A Nettuno futuro incerto

Pag.

6

Il Litorale

Il gas metano ad Anzio viene distribuito in modo non uniforme

Affermare che la programmazione e la lungimiranza siano tra le prerogative delle amministrazioni che si sono susseguite negli anni alla guida del Comune di Anzio, sarebbe un bugia colossale grande quasi come l’affermazione che il territorio di Anzio sia soggetto a qualche forma di controllo efficace. Eppure programmazione e controllo sono i due strumenti principe di ogni Amministrazione efficiente. Che sul territorio comunale di Anzio non esistano strutture pubbliche per le attività ludiche dei bambini oppure strutture pubbliche di ritrovo ed aggregazione per adulti ed adolescenti oppure parchi pubblici adeguatamente attrezzati per attività ginniche e ricreative, sono fatti inconfutabili. Ma non esiste nemmeno un controllo adeguato dell’immigrazione e non esiste nemmeno un controllo efficace dell’esazione dei tributi se è vero, come è vero, che almeno un cittadino su due non paga la Tari. Insomma Anzio non è un Comune in cui vengono offerti servizi di prim’ordine e nemmeno di second’ordine. Ma il problema assume caratteri paradossali se ciò riguarda strutture e servizi che devono essere forniti da entità private. Ricordo chiaramente, circa una decina di anni fa, incontrai l’allora assessore Presicce per discutere del piano di realizzazione della rete di distribuzione di gas metano a Lavinio. Ricordo che ci diede una mappa della zona e ci invitò ad indicare le nostre proposte. Facemmo, nell’ambito del Comitato per Lavinio, un piccolo studio basato essenzialmente sul tasso di presenza permanente di case abitate al fine di fornire il servizio ad un numero maggiore di residenti ed a rendere più remunerativo l’investimento per la ditta erogatrice. Risultato: per qualche ragione non comprensibile la rete di distribuzione, realizzata in modo parziale, ha coperto zone completamente diverse da quelle proposte. Zone che erano e sono scarsamente abitate da cittadini residenti, che sono gli unici interessati ad un allaccio alla rete. E’ evidente che chi viene a

Lavinio 15 giorni l’anno non ha nessuna convenienza a stipulare un contratto di fornitura che comporta pesanti spese di gestione. Quando successivamente ebbi occasione di sollecitare il completamento della rete di distribuzione al Sindaco Bruschini, la risposta fu: “la ditta non è interessata ad investire perchè pochi utenti si allacciano” Appunto! Sono passati tanti anni e le cose sono restate tali e quali ed a Lavinio esistono cittadini di serie A con, a 20 metri, cittadini di serie B. Si assiste a contrattazioni dirette tra la ditta proprietaria della rete e cittadini. Il caos è totale ed il servizio è del tutto inefficiente e fuori da ogni logica di distribuzione. La fornitura del Gas costituisce uno dei servizi primari che non può essere lasciato alla contrattazione tra privati e ditta ma deve essere garantito a tutti gli abitanti. Il Comune di Anzio deve porre in atto ogni azione necessaria ad eliminare una situazione di disagio che appare anche piuttosto ridicola. Lo scrivente si rende disponibile per un approfondimento della materia. Sergio Franchi (sergiofranchi@hotmail.com)

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

In vista delle elezioni amministrative, c’è uno stallo politico

A Nettuno, in vista delle ennesime elezioni amministrative, vuoi per le dichiarazioni del professor Marchiafava, tenuto in grande considerazione da buona parte dei cittadini, vuoi perché qualcuno sta cominciando comunque a capire che, i politici di vecchio stampo, con i loro intrallazzi ed il loro modo di gestire la “cosa pubblica” come fosse una mera questione privata, sono diventati ormai improponibili, fatto sta che, lo scenario politico, sembra aver avuto un’improvvisa battuta d’arresto. Se infatti mentre gli antagonisti per eccellenza dell’ex sindaco Casto, Rodolfo Turano e Carlo Eufemi tacciono, la combriccola degli ex assessori appare sempre più “schizzata” da più parti (del resto, quel loro comportamento che avrà fatto pur comodo quando si è trattato di far cadere la tanto scomoda Amministrazione pentastellata, ora fa si che nessuno si fidi più di loro) ed il PD se la dorme, le cosiddette forze di centrodestra, sembrano non trovare ancora un nome valido da proporre. Per l’esattezza, farebbe sapere l’ex consigliere comunale Fabrizio Tomei, la prima cosa da fare, sarebbe quella di cercare di unire assieme tali forze con le liste civiche anche per evitare di presentarsi con le soli-

Via Laurentina km 35,800 Ardea (RM) Tel. 06.91011637 zannorimobili.com

te troppe liste anche se, la situazione politica nazionale, non permette di non tenere conto del peso che hanno ora determinati partiti. Per quanto riguarda il programma poi, Tomei, a parte proporre i soliti argomenti quali, far ripartire la città, rispetto delle regole e riorganizzare la macchina amministrativa, non si sbilancia. Intanto, avrebbe aggiunto Tomei, occorre ristabilire nelle persone quello stesso clima di fiducia che avevano riposto nell’ex sindaco grillino. Leggendo tra le righe, quello che sembrerebbe auspicare quindi l’ex consigliere dovrebbe essere: tutti uniti sotto la bandiera della Lega, forse, può essere l’alternativa vincente. Certo, salire sul carro del vincitore, può essere un ottimo escamotage, per altro anche molto in voga, tuttavia, dipende sempre da chi ci sale. Se infatti, ne dovessero approfittare “i soliti noti”, per potersi opportunamente riciclare con la benedizione di Salvini, questo, non dovrebbe sfuggire agli occhi dei cittadini che, ormai, ben conoscono i loro polli e che, per vedere rifiorire la loro città, così come hanno fatto con i Cinque Stelle, vogliono volti nuovi e, soprattutto, di comprovata affidabilità. Tito Peccia


7

Giusy Piccolo Le ultime dal Comune di Nettuno delegata

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

Ai Servizi Cimiteriali di Anzio

Dalla Divina Provvidenza al Parco Palatucci, alla mancata regolarità dei pagamenti della Kolbe

Il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, il 15 ottobre, ha conferito al consigliere comunale, avv. Giusy Piccolo, la delega ai Servizi Cimiteriali. “E’ volontà dell’Amministrazione Comunale - è riportato sull’atto di nomina firmato dal Sindaco - migliorare la qualità complessiva dei servizi del Cimitero di Anzio, dando massima attenzione alle esigenze dell’utenza”. Nelle settimane scorse il Sindaco De Angelis aveva conferito al Consigliere Comunale, prof.ssa Cinzia Galasso, la delega al Centro di Formazione Professionale di Anzio. Comune di Anzio

A Nettuno, a proposito di lavori pubblici, tra le tante, il commissario prefettizio Bruno Strati, dopo aver deciso di non procedere con la costruzione di un nuovo asilo ed aver confermato, per il 2019, i lavori di ristrutturazione del palazzo comunale, nulla ha potuto fare invece per quanto riguarda quello della Divina Provvidenza per il quale, sia pure in modo parziale, starebbe per ordinarne la sua chiusura. Lo storico palazzo infatti, dopo i controlli del caso, sarebbe risultato inagibile e non più a norma in quanto carente in tutti quelli che sono gli impianti idraulici, quelli elettrici e degli infissi in una struttura che ogni giorno continua, a vario titolo, ad ospitare numerose persone. Almeno per il momento, le uniche porzioni che potrebbero non subire il provvedimento di chiusura, figurerebbero i locali occupati dalla Parrocchia e quelli del Centro Primavera che risulterebbero aver fatto alcuni lavori di messa in sicurezza. Intanto, sempre a Nettuno, i gestori delle spiagge libere, dopo le disposizioni impartite dalla Regione Lazio che gli impedirebbero di posizionarvi piccoli chioschi bar e di procedere con l’affitto di sdraio e ombrelloni, starebbero sempre più sul piede di guerra in quanto, se a loro rimane solo l’onere di tenere pulito l’arenile e di provvedere al servizio di assistenza bagnanti, non capiscono, giustamente, come allora potrebbero procurarsi un giusto guadagno. Quindi, mentre gli attivisti di Casapound, segnalano il degrado che regnerebbe nuovamente al Parco Palatucci ormai divenuto punto di rifugio prediletto di sbandati e sen-

Il palazzo della Divina Provvidenza

zatetto, a proposito di situazioni poco piacevoli, c’è da segnalare l’allestimento, nella Zona Artigiana, del nuovo deposito dei mezzi adibiti alla raccolta dei rifiuti che, ai residenti dei dintorni, soprattutto nel periodo estivo, potrebbe comportare tutta una serie di cattivi odori e forse, anche la presenza di numerosi insetti. Infine, mentre le operatrici della Kolbe che si occupano di assistenza nelle scuole locali ai bambini disabili, protestano per la mancata rego-

larità dei pagamenti dei loro stipendi, una lodevole iniziativa, è stata quella messa in campo, sul territorio, dai volontari della Croce Rossa. Gli uomini e le donne della CRI infatti, domenica 21 ottobre, hanno organizzato una giornata di screening e di prevenzione durante la quale, all’interno di una tensostruttura, hanno effettuato controlli della pressione arteriosa e misurazioni della glicemia presente nel sangue, in maniera del

tutto gratuita. Inoltre, durante la stessa giornata, i volontari, hanno mostrato quali possono essere gli effetti a cui vanno incontro tutti coloro che si mettono, dopo aver ingerito sostanze alcoliche, alla guida di un qualsiasi veicolo. Un problema questo che, malgrado le pene a cui vanno incontro i trasgressori, continua a provocare gravi incidenti dove, sempre più spesso, ci scappa anche il morto. Tito Peccia


8

Lettera aperta alla presidente Velia Fontana

Pag.

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Uniti per l’Ambiante scrive per sollecitare la risoluzione del gravissimo problema delle centrali di trattamento dei rifiuti

Il gravissimo problema delle centrali di trattamento rifiuti previste ed in fase di realizzazione ad Anzio ha costituito uno degli argomenti sensibili durante la recente campagna elettorale. Alcune parti politiche hanno rivendicato meriti passati nella lotta in difesa dell’ambiente. Il Candidato De Angelis ha preso impegni precisi e così tutti, nessuno escluso, hanno anticipato azioni concrete per bloccare impianti spesso inutili, sempre pericolosi e che non possono essere realizzati nella posizione in cui sono stati previsti, perchè contro la norma in vigore. Terminate le elezioni, con tanta gente nuova in Consiglio Comunale, è iniziata la melina di gattopardesca memoria , poche ed inutili azioni e nessun risultato concreto. Il Coordinamento di Uniti Per l’Ambiente, anche nella sua funzione di membro in rappresentanza dei cittadini nella Commissione Speciale, ha deciso di suonare la campana per chiamare a raccolta tutti coloro che sono convinti che Anzio non abbia bisogno di impianti dannosi per la gente che si vogliono costruire dove non si devono costruire. Il richiamo è innanzi tutto al Sindaco De Angelis ed agli uffici che dovrebbero lavorare per effettuare verifiche ed approfondimenti di cui non si vede traccia. In un comune che fa penare un cittadino per la concessione di un permesso a costruire una cuccia per cani, si stanno costruendo mostri di migliaia di metri cubi nel cuore di una Anzio abitata, senza che nessuno si faccia carico di verificare quello che sta accadendo. La centrale di via della Spadellata, un’immensa costruzione di veleni, non ha ottenuto nemmeno l’autorizzazione a costruire da parte del Comune di Anzio: vale l’autorizzazione della Regione concessa a seguito dell’assenso dell’Assessore Placidi. E’ ora di fare qualcosa da parte di tutti e ciascuno nella funzione che ricopre. Qualcosa di concreto che serva a dare una risposta alla semplice domanda: I tre impianti previsti sono impattanti sul piano ambientale? se la risposta è si, allora vanno fermati e se uno di essi è in avanzata fase di realizzazione va fermato subito. Il suo progettista sapeva benissimo che era ubicato

a 300 metri da una scuola e da un centro abitato, tanto che si è dimenticato di indicare quella scuola in planimetria ma ne ha indicato un’altra posta a 900 metri di distanza. Uniti Per l’Ambiente ha rivolto una lettera alla presidente della Commissione Speciale, affinchè si adoperi in difesa della gente e non di coloro che, pur se nel loro diritto, operano solo nel nome della speculazione. UNITI PER L’AMBIENTE Anzio 28 ottobre 2018 Gentile Presidente, i fatti che stanno accadendo danno chiaro il segno che la Politica di Anzio sembra privilegiare il dito dimenticando la luna. Quella Politica che ha inteso re-istituire una Commissione che era stata già convocata ed aveva deliberato per ben due volte. Quella Politica che si sta rivelando incapace di intervenire pesantemente in difesa dei cittadini che si vedono un mostro costruito vicino alla loro abitazione. Un mostro di cui non c’è bisogno ma che serve solo a permettere di far soldi a qualcuno. Diversivi di ogni tipo sono stati posti in atto per impedire che se ne parli e che se ne dibatta, mentre altri due impianti simili sono in attesa di essere approvati a circa 300 metri di distanza. L’ipotesi che l’idea dell’assuefazione possa prendere piede col tempo è un grave errore politico, perchè il tempo servirà solo ad acuire gli animi ed a rompere il fronte del confronto istituzionale che Uniti Per l’Ambiente ha costruito; un equilibrio che resta precario e che si basa prevalentemente sulla speranza che la Centrale della Spadellata sia fermata e che gli altri due impianti non siano autorizzati. E ciò perchè tutti e tre questi progetti sono proposti contro le norme che tutelano l’incolumità delle persone. Il progetto della Spadellata ha ricevuto l’assenso urbanistico dal rappresentante del sindaco e dal suo dirigente, che sono indagati dalla Magistratura per attività illecite inerenti la loro funzione; un assenso che non avrebbero dovuto dare. Ora la gente della Sacida è chiamata a pagare il prezzo di una decisione scellerata presa da una politica altrettanto scellerata. Il Sindaco di Anzio è ora cambia-

Velia Fontana presidente della Commissione speciale per i rifiuti

to ed il nuovo Sindaco ha dichiarato piu volte che la Centrale della Spadellata non dovrebbe nascere nel posto in cui sta nascendo e questo equivale a dire che quella centrale può rappresentare un pericolo per gli abitanti. Lo stesso Sindaco si è impegnato ad intervenire presso la Regione Lazio, responsabile del provvedimento, ove si ravvisino criticità tali che possano giustificare un intervento. Detto questo, che è un importantissimo assunto politico, ci si aspetterebbe che i tecnici del Comune di Anzio si siano subito attivati alla ricerca delle criticità e delle anomalie di quell’iter procedurale. Niente affatto. L’Amministrazione Comunale non ritiene opportuno approfondire su quanto un suo rappresentante, che la Magistratura ritiene infedele, ha deciso, contro la normativa vigente e lascia l’incarico di farlo ad una Commissione Speciale che è costretta a nominare sotto la spinta dell’opinione pubblica. E che fa la commissione? Niente di concreto. Affida l’incarico ad un tecnico esperto di questi problemi, a cui viene chiesto di produrre un documento analitico relati-

vo ad un altro progetto di trattamento dei rifiuti, in corso di trattazione presso la Città Metropolitana, ma poi non lo utilizza perchè “troppo di parte”. Come se i riferimenti normativi o i regolamenti tecnici possano essere di parte. Solo le persone e particolarmente quelle che ricoprono certi incarichi pubblici possono essere di parte. Lo stesso tecnico, che il Comune di Anzio non ha inteso remunerare per il suo lavoro “per mancanza di soldi”, viene anche incaricato di redigere una relazione: quella relazione che potrebbe dare al Sindaco elementi atti a chiedere una revisione dell’autorizzazione concessa per la Biogas della Spadellata. Il Tecnico produce un documento tecnico che invia a tutti i membri della Commissione oltre che al Sindaco ed all’Assessore. ma il documento, che elenca problemi e criticità, viene ignorato da tutti compresi i membri di un’opposizione che, in questa faccenda, ha esplicato finora un ruolo insignificante. Anche quella opposizione che è stata votata dai cittadini per l’azione movimentista condotta sul territorio, forse al solo scopo di concretizzare le aspirazioni politiche e

meschinelle di qualcuno. Dove è finita quell’azione di “cittadini”? La Commissione Speciale è diventato l’unico consesso in cui le associazioni partner di Uniti Per l’Ambiente hanno diritto di voce e, stia certa Signora Presidente, che la faranno sentire. Lei ha il compito di gestire la Commissione secondo la norma ed il buon senso, per cui non sono accettabili approssimazioni come quella di permettere il dibattito a chi interviene per difendere le centrali biogas. I diritti dell’impresa li tutela l’impresa. Lei non deve essere imparziale Lei ha il dovere di tutelare i cittadini di Anzio, quelli adulti ed i bambini e quindi ha anche il dovere di trovare le ragioni che ne mettono in pericolo la salute. Spero che Lei, che so dotata di sensibilità e di capacità, voglia procedere, come ho avuto già occasione di chiederle per le vie brevi, a convocare con urgenza la Commissione Speciale e ne gestisca la funzione nel modo adeguato. La prego, inoltre, di porre in discussione i seguenti argomenti: - Analisi della Relazione preliminare redatta da Giorgio Libralato (Progetto Biogas). -Risposta da fornire alla Città Metropolitana in merito al progetto Eco-Transport e ragioni del rifiuto delle annotazioni preparate dallo stesso Libralato. Mi permetto di rammentarLe che la Commissione è un’emanazione del Consiglio Comunale e non della Giunta per cui La prego di richiedere direttamente la partecipazione del Dirigente dell’Ufficio Ambiente per le problematiche di competenza, con particolare riferimento alla relazione preparatoria redatta dal Tecnico Libralato, alla sua congruità e al suo impiego per i fini per cui è stata redatta. Ritengo indispensabile che l’Ufficio Ambiente emani una disposizione affinchè lo stesso tecnico venga incaricato da quell’ Ufficio a redigere la Relazione conclusiva, secondo le disposizioni che la Dirigente vorrà dargli. Relazione conclusiva che dovrà essere messa a disposizione del Sindaco di Anzio. La ringrazio per l’attenzione e le rinnovo copia della relazione Libralato che allego alla presente. Dott Sergio Franchi


TRATTORIA

ù n e M ivino

Menù da 8,00€ 1 portata antipasto 1 primo 1/2 acqua o 1/4 vino b

D

Menù da 10€ 3 portate antipasto 1 primo d.g. 1 insalata mista 1/2 acqua o 1/4 vino b

Menù da 15€

3 portate antipasto 1 primo a scelta 1 secondo a scelta (orata alla griglia oppure frittura mista) 1 insalata mista 1/2 acqua e 1/4 vino b

Via Santa Maria, 160 - Nettuno (RM) tel. 0697846008 - 3275317898


A Riace l’accoglienza fai da te

Pag.

10

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il sistema Riace creato dal sindaco Domenico Lucano rappresenta un’integrazione al di fuori delle regole e delle leggi

Mettiamo subito in chiaro una cosa: le leggi valgono per tutti e nessuno è al di sopra della legge tanto meno lo sono i rappresentanti delle istituzioni. Nessuno ha il diritto di addomesticare una legge e di interpretarla per giustificare un propria tesi anche se la tesi è infarcita di buone intenzioni. In questi giorni si è molto parlato del fatto che il sindaco di un minuscolo comune calabrese, Riace, è stato arrestato per favoreggiamento all’immigrazione clandestina e per aver, tra l’altro, appaltato servizi pubblici senza seguire la procedura della competizione, scegliendo cioè solo cooperative costituite da immigrati. Apriti cielo: Saviano attacca il Ministro Salvini accusandolo di applicare metodi dittatoriali, fa-

zioso come al solito lo scrittore campano ignora che l’inchiesta è partita 18 mesi fa quando Salvini, faceva un mestiere completamente diverso, e dimentica che un ministro degli interni non può dare disposizioni ad un magistrato inquirente che è talmente libero che può liberamente inquisire lo stesso Ministro degli Interni per il reato di sequestro di persona per aver ritardato lo sbarco di immigrati clandestini. Ma lasciamo alla magistratura l’onere di verificare la consistenza del proprio assunto accusatorio ma vediamo, fatti alla mano, che cosa era il metodo di accoglienza “Riace” messo in atto dal Sindaco Domenico Lucano. L’idea iniziale non è criticabile ma nemmeno molto originale: in uno dei tanti paesi e borghi italia-

ni abbandonati a causa dell’emigrazione verso l’estero e verso gli aggregati urbani, il sindaco decide di destinare le case abbandonate ad immigrati africani e lo fa attraverso un progetto S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) finanziato dal Ministero degli Interni. L’idea di ripopolare un borgo abbandonato particolarmente dai giovani

VIENI IN NEGOZIO E SCOPRI LE

PROMOZIONI

SU TUTTE LE STUFE IN ESPOSIZIONE PER TE RIMBORSO FINO AL 65% SULLA ROTTAMAZIONE O DETRAZIONE FISCALE AL 50% FINANZIAMENTO “COMPRI OGGI E PAGHI TRA 4 MESI” PAGAMENTI PERSONALIZZATI Via della Vittoria, 20 NETTUNO (RM)

Tel. 06.9808120 +39 329.74.50.946

info@nardinitermocamini.it • www.nardinitermocamini.it

e fare accoglienza di persone autorizzate a riceverla ha certamente qualche connotato di originalità. Ma quando questa viene gestita con lo spirito di onnipotenza di chi lo vuol fare applicando la propria interpretazione delle leggi dello Stato allora è il Magistrato che deve intervenire. Quando l’amministrazione delle risorse non avviene secondo le norme fissate di chi le eroga allora c’è un problema di legalità che certamente può non interessare all’ideologo Saviano ma interessa chi crede che la legalità costituisca la struttura di un Paese moderno. Si perchè il progetto Riace viene finanziato dallo Stato con un importo di circa 2 milioni di Euro l’anno, la cui contabilizzazione rileva che circa 650.000 non hanno un riscontro documentale e cioè prova di come siano stati spesi. Il progetto prevede che circa 70 operatori culturali siano impegnati nell’attività di integrazione e circa 50 insegnanti ne facciano parte per permettere l’apprendimento della lingua italiana. Giova ricordare che si tratta di richiedenti asilo e quindi di persone alle quali la richiesta può essere negata. A settembre, ad esempio, le commissioni territoriali hanno esaminato 9.348 richieste e hanno concesso lo status giuridico di rifugiato al 7% dei richiedenti, protezione sussidiaria al 4% e permesso di soggiorno per motivi umanitari al 17%. Il 71% delle richieste non sono state approvate. Ma tutti i 9.348 emigranti sono stati assistiti per anni, in attesa di conoscere la risposta alle loro richieste e continueranno a esserlo tutti quelli che ricorreranno contro l’esito negativo approfittando del gratuito patrocinio. Quindi parlare di integrazione di persone a cui potrà essere ingiunto di lasciare il territorio nazionale non è solo una tentata forzatura del sistema ma una vera e propria idiozia. Tornando ai fatti nudi e crudi. I cultori della teoria “Italia terra di chiunque voglia venirci” hanno fatto un’ apolologia del modello Riace; modello, quindi esempio da generalizzare su tutto il territorio nazionale. Facciamo un pò di conti: il costo del progetto di sole contribuzioni è di circa 2 milioni l’anno, i costi del personale ad esso assegnato è di circa 3.600.000 Euro l’anno, ne deriva

che il progetto modello di Riace costa alla casse dello Stato circa 5.600.000 Euro l’anno. I numero degli immigrati assistiti direttamente dal progetto dovrebbe essere un massimo di 400; il che equivale a dire che ogni persona assistita costa circa 1200 Euro al mese. Se il progetto Riace venisse generalizzato su tutto il territorio nazionale, comportando la creazione di decine di ghetti in tutta Italia, costerebbe quanto una finanziaria di media grandezza. E poi qualcuno dovrebbe andare nella periferia di Napoli, o Roma o Palermo, magari potrebbe farlo lo stesso Saviano che di periferie ne sa molto, a spiegarne le ragioni e la logica. Ma fa comodo creare miti in mancanza di ideali in questo nostro Paese e non importa se per farlo si deve ricorre a santificare un sistema che la Magistratura sta indagando per gravi irregolarità nella gestione del danaro, per affidamento di appalti senza gara, per aver organizzato matrimoni finalizzati all’ottenimento della cittadinanza, ecc.. Nessuno ha accusato il sindaco per avere ricevuto vantaggi economici dalla sua attività ma una cosa è certa: il sindaco Lucano era entrato in uno status di onnipotenza, alimentato anche da una certa stampa movimentista, aveva creduto di potersi considerare al di sopra della legge in nome di un diritto superiore che può essere riservato alle persone di Chiesa e non ai servitori dello Stato. Aveva considerato Riace come “cosa sua”, arrivando anche a dotarla di una moneta propria. Già all’arrivo di Minniti al Ministero si era accorto che la pacchia era finita e lo dice chiaramente in un intercettazione telefonica con cui definisce il ministro come “persona cattiva” che “caccerà gli immigrati”. Glielo aveva chiaramente detto il collaboratore del Ministro, Prefetto Mario Morcone, invitandolo a mettersi in regola ma, inutilmente. Il sindaco “unto” da un diritto superiore ha voluto vivere a modo suo e, sembra, contro la legge ed ora si trova a dover chiarire le cose con la giustizia con buona pace dei Saviano che pontificano nell’agiatezza. Certo che un posticino come deputato lo troverà anche il sindaco Lucano. Così vanno le cose in questo Paese. Sergio Franchi


11

La Polizia di Vicenza acquista da Prezioso

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

La Concessionaria apriliana della Citroen, che è iscritta al Mepa, fornisce diversi Comuni italiani ma non quello di Aprilia

Dopo i Comuni di Latina, Ravenna e le richieste giunte anche da Città del Vaticano, la concessionaria Citroen di Nicola Prezioso di Aprilia diventa fornitore ufficiale anche del Comune di Vicenza. La cittadina veneta infatti ha recentemente acquistato la nuovissima Citroen C Zero, che il concessionario Prezioso, operativo sin dal 1970, ha fornito alla Po-

lizia Locale vicentina dopo aver apportato le modiche necessarie. Con luci al led e motore full electric, l'auto verrà presto consegnata al comune del nord Italia. Non è infrequente che la concessionaria, regolarmente iscritta al Mepa, si trovi a rifornire gli enti locali di tutta Italia. Ricerca e riconoscimenti pervenuti anche da enti locali più lontani,

non smorzano il rammarico di non riuscire a costruire un rapporto collaborativo con il Comune di appartenenza. “L'amministrazione comunale di Aprilia – spiega Nicola Prezioso – non privilegia le attività del territorio, che invece vengono sistematicamente ignorata nel momento in cui l'ente si ritrova a dover effettuare gli acquisti. Attività che operano e

pagano le tasse nel Comune di Aprilia. Non si tratta ovviamente di un obbligo, ma non si capisce come la stessa attività, individuata dagli altri enti locali attraverso il Mercato elettronico della pubblica amministrazione, non venga mai presa in considerazione, come mai questa e altre attività del territorio non abbiano mai ricevuto una singola richiesta di

preventivo da parte di una amministrazione che preferisce sempre – anche attraverso le sue partecipate - comprare gli stessi mezzi a nostra disposizione in altri comuni. Nessun preventivo chiesto, nessun segnale di interessamento per le attività locali operanti nel settore. Tutto questo non fa che creare indignazione e rammarico”. Francesca Cavallin

Pomezia - Via Gorizia, 18 - Tel. 06.91802050 Cell. 328.2072100 - 328.2072102 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net


Giornalisti in terra di mafia Sport in Piazza

Pag.

12

Il Litorale

Il Circolo ACLI di Anzio ha organizzato un incontro per affrontare e raccontare la mafia

Venerdì 12 ottobre, presso l’Hotel Lido Garda, il Circolo ACLI di Anzio, nell’ambito della IV Ottobrata Solidale promossa dalle ACLI di Roma, dall’Unione Sportiva ACLI Roma e dalla FAP (Federazione Anziani e Pensionati) ACLI Roma, con il patrocinio della Regione Lazio, della Città Metropolitana, di Roma Capitale e del Vicariato di Roma, ha presentato il volume “Giornalisti in terre di mafia”. Il libro, che fa parte della raccolta “Mafie” nata da un’idea del giornalista de La Repubblica Attilio Bolzoni, contiene circa trenta interventi di giornalisti che descrivono la loro esperienza sul campo nell’affrontare e raccontare la

mafia e, nel corso della presentazione, Bolzoni, tutto questo lo ha spiegato dialogando con un altro collega di Repubblica Enrico Bellavia. Ad accogliere gli ospiti, è stato Arturo Di Rosa, presidente del Circolo ACLI di Anzio mentre, l’introduzione, è avvenuta ad opera di Maurizio Lo Piparo, vicepresidente dello stesso Circolo. Le conclusioni invece, sono state affidate a Lidia Borzì, presidente delle ACLI di Roma che ha detto: “Per contrastare la mafia e prevenire comportamenti mafiosi, servono connessioni, no connivenze, occorre anzi lavorare in rete e promuovere la cultura della legalità attraverso l’educazio-

ne dei giovani ed il rispetto del bene comune. Come movimento di pedagogia sociale, fedeli al nostro ruolo educativo, riteniamo fondamentali iniziative come queste che accendono i riflettori su temi purtroppo attuali e caldi, che scuotono le coscienze, e animano troppo spesso anche le vicende politiche non solo della Capitale ma anche del litorale romano. Creare un movimento di opinione e mantenere alta l’asticella dell’attenzione è importante per rispondere anche all’invito che faceva il giudice Giovanni Falcone quando ricordava che, parlare della mafia, è l’unico modo per sconfiggere questo male”. Tito Peccia

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

La manifestazione del CONI sabato 3 novembre

Il prossimo 3 novembre, nelle piazze centrali di Anzio, si svolgerà la manifestazione “Sport in Piazza”, proposta dal CONI Lazio, accolta dall’Amministrazione De Angelis quale primo grande evento sportivo che vedrà il positivo connubio tra i giovani, lo sport e il territorio. Il CONI Lazio, per la seconda fase del nuovo protocollo d’intesa con la Regione Lazio, ha consolidato il format di “Sport in Piazza”. Sabato 23 novembre il CONI sarà presente ad Anzio, con le Federazioni sportive, le discipline associate, gli enti di promozione sportiva, insieme alle associazioni del territorio. L’obiettivo del CONI e? quello di organizzare, in collaborazione con le associazioni, momenti di sport, con le performance delle relative discipline, in appositi spazi individuati tra le Piazze piu? rappresentative dei Comuni del Lazio. “Sport in Piazza” punta ad essere un momento d’incontro per tutta la comunità, giornate e serate dove associazioni sportive ed i cittadini potranno confrontarsi e mettersi in gioco, praticando attivamente sport che incuriosiscono,

trasformando le piazze in Palestre a cielo aperto. L’Assessore alle Attività Produttive e Spettacolo del Comune di Anzio, Valentina Salsedo, riferendosi ai principi del Trattato di Lisbona, ha evidenziato come  “Lo sport non sia solo promotore di valori universali quali la solidarietà, la tolleranza, la convivenza pacifica tra i popoli ma, parallelamente, anche uno straordinario strumento per promuovere l’educazione, la salute e la socialità, specialmente tra le nuove generazioni. Colgo l’occasione per ringraziare il Presidente della Scherma Anzio, fiduciario del Coni, Claudio Fontana, per aver promosso questo progetto sul nostro territorio”. Nella piazza saranno allestiti, dalle ore 10.00 alle ore 20.00, campi polivalenti e proposte diverse discipline sportive presenti sul territorio, a misura di bambino e per tutte le età, fruibili sotto la guida attenta degli allenatori e delle Associazioni, che forniranno tutte le informazioni utili alla pratica sportiva. Per info: Ufficio Sport e Turismo – tel: 069499427 - ufficio.turismo@comune.anzio.roma.it Comune di Anzio

La Polizia Locale del Comune di Anzio ha aderito al Progetto “La Polizia Locale… a scuola di Cuore”, nell’ambito della formazione professionale del personale. Il promotore di questo progetto è il Prof. Fausto Onori, Formatore Direttore della Società Nazionale di Salvamento – Società Medico Scientifica, affiliata alla FISM Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane riconosciuta dal Ministero della Salute, che ha promosso, sul territorio, la diffusione della cultura del Primo Soccorso e la defibrillazione precoce nella comunità, nelle scuole, nelle Associazioni di Protezione Civile. Il corso, tenuto da istruttori qualificati, con addestramento teorico e pratico, consentirà agli  Ispettori di Polizia Locale di utilizzare un DAE. Il percorso formativo ha previsto l’insegnamento del supporto di base delle funzioni vitali (Basic Life Support – BLS e BLS-D

adulto e pediatrico), che consiste nelle procedure di rianimazione cardio-polmonare per soccorrere un individuo che ha perso coscienza (ostruzione delle vie aeree, assenza di respirazione per altri motivi, stato di arresto cardiaco). L’obiettivo principale del Basic Life Support è la prevenzione dei danni anossici cerebrali. Le procedure sono finalizzate a: - prevenire l’evoluzione verso l’arresto cardiaco in caso di ostruzione respiratoria, - provvedere alla respirazione e alla circolazione artificiali in caso di arresto cardiaco, - utilizzare un defibrillatore semiautomatico. Al progetto hanno partecipato 35 Ispettori del Comando di Anzio, insieme al Comandante Sergio Ierace.  Gli Operatori abilitati alla defibrillazione verranno iscritti nel Registro Regionale degli Operatori BLSD ARES 118. Comune di Anzio

Primo soccorso


Il mercato Nasce il settore UPA-Mare conteso

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

13

Uniti per l’Ambiente amplia ulteriormente il suo campo d’azione coinvolgendo anche le istituzioni

Lunedì 15 ottobre abbiamo appreso dalla pagina Facebook del consigliere di maggioranza Marco Maranesi del futuro spostamento del mercato settimanale da Anzio 2 ad Anzio centro, ci aspettiamo al riguardo una comunicazione ufficiale da parte del sindaco Candido De Angelis. Assurdo pensare che, eventuali azioni dell’amministrazione comunale, vengano comunicate anzitempo da un consigliere su dei social, azioni che riguardano la cittadinanza che pertanto dovrebbe essere informata in modo chiaro e dettagliato senza mezze frasi buttate lì per caso sui social. Così nella città i cittadini iniziano a schierarsi ed iniziano le chiacchiere: chi dice che l’annunciato spostamento, seppure presente in parte nel programma elettorale del sindaco De Angelis, sia richiesto da qualche commerciante di Anzio centro, chi dice che dall’associazione commercianti di Anzio chiedono non lo spostamento bensì creare un mercato settimanale anche ad Anzio centro. Siamo certi anche noi che ormai Anzio centro sia diventato in gran parte un dormitorio estivo e che le attività commerciali inizino ad arrancare, soprattutto in autunno ed inverno, ma la decisione di spostare il mercato settimanale non può e non deve essere la soluzione alla crisi. E’ impensabile che da quartieri come Falasche ed Anzio 2 si arrivi al mercato ad Anzio centro, seppur dovesse esserci la presenza della navetta gratuita, senza poter parcheggiare liberamente e senza che ad Anzio centro ci sia uno spiazzo sufficientemente capiente per ospitare tutti i banchi del mercato. Ricordiamo, e forse ricordiamo male, che il mercato settimanale era ad Anzio centro, ci è stato per molti anni, e qualcuno l’ha spostato diversi anni fa, con quali motivazioni? In quelle motivazioni forse si potrebbe trovare la cosa giusta da fare. Si potrebbe pensare ad una specie di piccolo mercato rionale? Beh sì, e visto che si pensa ad Anzio centro per una volta pensiamo anche agli altri quartieri di Anzio. Alternativa per Anzio

E’ passato circa un anno da quando la necessità di costruire una struttura organizzativa in difesa del territorio ha trovato una sintesi efficace nella costituzione di Uniti Per l’Ambiente. Ora al Coordinamento aderiscono Legambiente di Anzio Nettuno, Comitato Cittadini Sacida, Planet 2084, Consorzio Lido dei Pini, Comitato per Lavinio, Anzio Diva, Associazione Agricoltori Sacida, Atena e Lavinio NOBiogas Il momento aggregante fu e resta quello della lotta contro la realizzazioni di impianti di trattamento e per una gestione corretta dei rifiuti e questo resta elemento di aggregazione primaria e di lotta; ma l’ampliarsi della partecipazione e delle specificità ha portato alla costituzione di poli di interesse e di approfondimento delle varie realtà ambientali. Oltre al settore impianti e rifiuti e settore verde, nasce ora un settore che si occupa del mare, un settore che non poteva mancare vista la vocazione marina di un comune come Anzio. Organizzare un settore che si occupi dei problemi del mare e delle spiagge comunali è certamente una necessità ma anche un forte impegno per chi lo assume e di questo impegno si è discusso a lungo nella riunione di Uniti Per l’Ambiente del 23 ottobre. La discussione ha interessato il campo di azione e l’organizzazione del Settore UPA-MARE con particolare riferimento ai possibili obietti vi da raggiungere ed ai mezzi necessari per raggiungerli. Si è concluso e deciso di dare vita al nucleo di partenza affidandone il coordinamento ad Angela Ambrosi, nota blogger di Lavinio impegnata da anni in progetti associativi e di divulgazione socio-ambientale. Il nucleo di partenza del settore è composto, oltre che da Angela Ambrosi, anche da Andrea Simon, membro di Action, che cura la Pagina Facebook di UPA ed è molto attivo sul piano organizzativo e Paola Leoncini che cura il sito di UPA ed è da sempre presente in attività associative di Anzio. L’attività di UPA-MARE vedrà anche la partecipazione attiva di Costanza

Fabiano responsabile operativa di Uniti Per l’Ambiente e persona molto sensibile, per tante ragioni, all’ambiente mare ed alle sue tante criticità. Al lavoro di UPA-MARE saranno chiamati a dare il loro contributo di idee e di partecipazione attiva sia gli utenti che di mare vivono e di mare si beano ma anche gli operatori istituzionali come la Capitaneria di Porto, il Comune di Anzio, le associazioni dei pescatori e quelle dei gestori di strutture balneari. Il dibattito sulle prospettive di un settore che si occupi del mare e delle sue problematiche ha portato ad una logica conclusione : UPAMARE non parte con progetti pre-confezionati e magari destinati a soddisfare una categoria o tendenti a risolvere un problema specifico ma, come dovrebbe avvenire in fase di start-up per tutti i consessi associati, esso dovrà essere un contenitore i cui problematiche verranno evidenziate da coloro che vi parteciperanno e soluzioni verranno trovate e proposte dagli stessi. Insomma UPA-MARE vuole essere un polo di attenzione e di coagulazione di energie tra coloro e per coloro che il mare lo amano, che dal mare traggono il proprio sostentamento o che il mare debbono controllare per motivazioni istituzionali. Un concetto semplice quando le ragioni, i doveri e le responsabilità di ognuna di queste categorie sono note, ben definite e condivise; un concetto semplice se e quando prevale il senso dello Stato e del bene comune, un concetto semplice se

e quando chi opera nei vari settori è dotato delle capacità professionali necessarie a gestire il proprio impegno. Gli strumenti di divulgazione potranno tenere informati tutti coloro che lo vogliano e costituiranno elementi di partecipazione per tutti coloro che in un bene comune così importante non si sentano solo utenti ma anche proprietari. E’ auspicabile, per gli aspetti di osservazione e di controllo, che UPA-MARE interagisca con l’Osservatorio di UPA che è già operativo da qualche mese e che si è già occupato di segnalazioni di problematiche fatte dai cittadini di Anzio. Coloro che sono interessati a dare il loro contributo posso farlo utilizzando i riferimenti che troveranno sulla pagina FB o sul sito https://www.facebook.com/unitixlambiente/ e http://www.unitiperlambiente.it/ Sergio Franchi


14

Nel rispetto In difesa delle bestie irregolari della città

Pag.

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Millaci si è dimesso da presidente

DELITTO SAN LORENZO - I Centri Sociali si schierano contro il Ministro Salvini che promette giustizia

Si è dimesso dal suo ruolo di presidente del Consiglio comunale di Anzio Massimiliano Millaci dopo la notizia del suo coinvolgimento in una inchiesta su spaccio di droga risalente a 15 anni su cui oggi si è chiusa l’indagine. “Nel pomeriggio del 23 ottobre, nel rispetto della Città che mi ha visto nascere e nella quale ho ricoperto, anche se per pochi mesi, un incarico del quale mi sono sentito onorato, ho rassegnato le mie dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale. Ringrazio gli Amici Neroniani che mi stanno sempre vicino, il Sindaco De Angelis ed i Consiglieri che hanno sostenuto la mia elezione. Sono sereno, nonostante tutto, certo di chiarire la mia posizione nelle Sedi preposte”. Lo ha affermato il Consigliere Comunale di Anzio, Massimiliano Millaci, che questo pomeriggio ha rassegnato le dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale della Città di Anzio. Comune di Anzio

25 ottobre, quartiere romano di San Lorenzo: il Ministro degli Interni è venuto per testimoniare la sua totale condanna per l’ennesimo vile assassinio commesso da persone che in questo Paese non sono autorizzate a risiedere. Certo lo ha fatto allertando la stampa per avere la massima risonanza politica, sicuramente lo ha fatto in previsione di un ritorno elettorale quando la giunta della capitale collasserà per manifesta incapacità o per l’azione della Magistratura, ma il suo intervento è stato opportuno. Se un ministro responsabile della sicurezza non da segno di presenza in occasioni del genere, quando deve farlo? Il Ministro era nel quartiere rosso di San Lorenzo per promettere giustizia ai suoi abitanti e molti di questi lo hanno apprezzato; e poi c’era un gruppo di giovani dei centri sociali che hanno con forza attaccato il Ministro tanto da impedirgli di rendere omaggio con un fiore alla povera ragazza di Cisterna di Latina. Ma se il Ministro era li per difendere la legalità e per promettere sicurezza che cosa volevano difendere il giovani dei centri sociali? Che cosa volevano promettere? Forse volevano difendere lo spaccio della droga e promettere il loro appoggio alla delinquenza che da anni ha preso possesso dello storico quartiere romano. Una cosa è certa, l’Italia è preda di un paradosso unico nel mondo occidentale: 600.000 immigrati, in gran parte giovani africani di sesso maschile, sal-

• • • • • •

vati in mare e cosparsi sul territorio con la complicità di una politica criminale e criminogena, oggi stanno minando in modo drammatico il già precario equilibrio sociale delle nostre periferie; anche se la periferia di san Lorenzo è ubicata al centro di Roma. L’italia è preda di violenze quotidiane di animali che provengono da altri paesi e che in questo Paese non sono autorizzati a stare, ma non è politically correct affermare che l’immigrazione incontrollata ha un diretto impatto con la criminalità. Se gli assassini delle povera Desirèe fossero restati nel loro paese o ricacciati in mare al loro arrivo, la ragazza sarebbe ancora viva: se non è un impatto diretto questo! Violenze, stupri e rapine vengono quotidianamente perpetrati da persone straniere immigrate illegalmente, con precedenti penali e plurimi decreti di espulsione e la gente deve continuare ad ingoiare la retorica dell’integrazione di bestie umane tanto cara alla signora Boldrini e al signor Saviano. Il 42 % delle nostre prigioni sono abitate da cittadini stranieri a fronte del 7,50% di immigrati regolari, ma non si deve affermare che l’immigrazione clandestina produce criminalità. Coloro che hanno deturpato quel povero corpo di ragazzina sfortunata per soddisfare la loro animalesca fame di sesso, erano a San Lorenzo, come in tanti altri San Lorenzo italiani, senza il permesso e da anni. Fu concesso ad uno di essi un permesso umanitario

Patenti A-B-C-D-E Primi rilasci e duplicati KAP Conversioni patenti estere Duplicati patenti Rinnovi patenti Revisioni

OFFERTA SPECIALE PATENTE AUTO

Iscrizione € 100,00 Esami di teoria € 100,00 Esami di guida € 150,00 2 lezioni di guida OMAGGIO

PATENTE A1

(“umanitario”) scaduto e tutti erano stati oggetto di espulsione. Essi sono stati lasciati vivere e delinquere in questo Paese impunemente per anni e dire che lo Stato non sia complice di questo ennesimo delitto commesso per inefficienza assoluta, significa voler vedere i fatti con gli occhi delle signora Boldrini che su questo Paese ha sputato per anni da rappresentante dell’ UNHCR , quando andava a ricevere i migranti illegali che approdavano a Lampedusa. La retorica dell’integrazione in un paese in cui centinaia di migliaia di immigrati clandestini, per il 95% giovani maschi adulti, circolano liberamente con licenza di delinquere sta producendo, in modo sempre piu frequente, tragedie fatte di dolore e di degrado profondi. I fautori di un’integrazione falsa ed impossibile stanno alimentando una forma subdola di resistenza all’azione di chi cerca di applicare principi di legalità e modalità accettabili di vita sociale nel nostro Paese. I centri sociali erano li a San Lorenzo a testimoniare questa resistenza affinchè non vengano applicate pratiche di repressione verso le bestie che hanno abusato di un corpo inerme dopo averlo reso inerme. Se non saranno capaci la politica e nemmeno la cultura a fare la storia ci penserà la cronaca in un Paese che ha bisogno di tragedie per fare un passo avanti nel tentativo di diventare un paese normale. Sergio Franchi

Che aspetti? Vieni ad

iscriverti! Lezioni teoriche tutti i giorni: 9.30-12 • 13-15 • 16-17 • 18-19 con uso postazioni informatiche... OMAGGIO Lezioni teoriche personalizzabili Corso per stranieri il martedì e giovedì dalle 19 alle 20 Esami di teoria con date personalizzabili Esami di guida in sede Visita oculistica in sede

Chi si iscrive da noi per ottenere la patente A1 a 16 anni ha l’iscrizione gratuita per il rilascio dell’attestato per la guida accompagnata a 17 anni

Condizioni speciali anche per le patenti superiori Largo San Lorenzo, 38 - Tor San Lorenzo - Ardea Tel. 06 910 10 330 - 389 93 61 923 - autoscuolamilena@gmail.com


le grand ran ndii OFF FFERT FFE RTE TE 8 1 0 d’ AU U TU TUNNO 2 www ww ww. w fe feerramentapan rra ramenntapanigu iguut utttti.c tti ccom om INFO per PRA ATICHE TICHE CONTO TERMICO

di N NA ARD DIIN D DA AN NIIELE e SIM IMONA · Aprriili lia ((L LT) T) Œ Viia Geni nio Ciivviille 44 41 T//F 06.9 92746 274 46018 01 · 34 47. 7 3331512 · 338 5412 2887

ooppppuurre iinnvviiaatteecci uunnaa ee--m erpanig g@yahoo.it ooppppuurre aa:: in fo@ ferramentapanig gutti.com maaiil aa: ffe nfo @ferr ADA

TERMOBOILER

TERMOBOILER OMNIA

HIDRA

Stufa ad aria di piccola potenza Scalda fino a 120 m3 Rivestimento in acciaio 2,5-6,5 kW

Caldaia ad accumulo Scalda fino a 700 m3 - 5,7-28,7 kW

Caldaia ad accumulo Scalda fino a 800 m3 - 8,2-29 kW

Caldaia dimensioni contenute Scalda fino a 320 m3 - 3,9-13,5 kW Rivestimento in acciaio verniciato Braciere circolare con post combustione

LE OFFERTE ATTUALMENTE IN VIGORE NON SONO CUMULABILI

SELF CLEANING OMNIA Sistema Autopulente del BRACIERE OMNIA 1 Aria primaria 2 Braciere 3 Sistema di pulizia rotante 4 Pulizia 5 Resistenza Ceramica

TINA

ELISA PHANTOM

APOLLO

Termostufa dimensioni contenute Scalda fino a 550 m3 - 4,6,16 kW Versione idro e idroventilata Rivestimento in acciaio

Termostufa adatta all’installazione nei corridoi (profondità 29 cm) Scalda fino a 400 m3 - 2,5-12 kW Scarico fumi superiore o posteriore

Elemento d’arredo Corpo macchina estraibile Braciere circolare con post combustione Scalda fino a 500 m3 - 5,2-18 kW

FORNO MAX

BASIC PLUS Termocamino a legna porta piana a scomparsa verticale

A legna - Da esteno 950x2080x1200 mm camera di cottura 450x420x800 mm

BASIC PLUS COMBI

PREMIUM PRO

POLIFIRE ECO

ECOWOOD COMBI

Termocamino policombustibile (legna, pellet, nocciolino di sansa, gusci di nocciola/mandorla/pistacchi) porta piana a scomparsa verticale Accensione automatica e programmabile Passaggio automatico legna/pellet

Termocamino policombustibile (legna, pellet) porta a bandiera con chiusura ermetica Accensione automatica e programmabile Passaggio automatico legna/pellet

Caldaia policombustibile (legna, pellet, nocciolino di sansa, gusci di nocciola/mandorla/pistacchi) Accensione automatica e programmabile Passaggio automatico legna/pellet

Caldaia a legna a gassificazione + bruciatore a pellet (legna, pellet, bricchetti)

ASPIRACENERE CENERIL 1000 W • lt. 18 • Filtro Hepa intercambiabile • Tubo flessibile metallo 1,10 m • Lancia metallica 20 cm

da € 29,00

UP&DOWN

FUNKY

2000 W - Termostato Appoggio orizzontale/verticale 26x25x12 cm.

1000/2000 W - termostato 23x14x27,5 cm.

da € 12,90 ASPRIX

da € 26,90

Aspira acqua/polvere • 1000 W lt. 25 • Tubo flessibile aspirazione • 2 prolunghe Spazzola per acqua e polvere Spazzola per mobili Filtro in tessuto Filtro per acqua

CENETÌ 800 W • Filtro intercambiabile tessuto lt. 15 • Tubo flessibile metallo 0,85 m • Lancia metallica 20 cm

da € 12,90

da € 49,90

RADIATORI AD OLIO

Classe

Classe

5

5

RICHIEDI LE SPECIALI OFFERTE QUANTITÀ Pellet Thermoholz 15 kg abete EN Plus A1

Elementi 7 1500 Watt Elementi 9 2000 Watt Elementi 11 2000 Watt

da € 44,90

Pellet Holz Pellet Thermofire

15 kg abete bianco EN Plus A1

15 kg faggio abete EN Plus A2

PREZZI IVA INCLUSA OFFERTA VALIDA FINO AD ESAURIMENTO SCORTE i dati tecnici, estetici, colori dei prodotti, qui riportati sono indicativi e non vincolanti. La produzione si riserva in ogni caso di apportare modifiche a suo giudizio e senza obbligo di preavviso


16

128° compleanno di Maria Goretti

Pag.

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Oltre 500 bambini hanno partecipato al progetto “Perdonare è” che si è tenuto al Santuario di Nettuno. La messa officiata dal vescovo Semeraro

Grande successo al santuario per il 128° anniversario di Santa Maria Goretti, quest’anno incentrato sul tema “Perdonare è “, un progetto fortemente voluto da padre Coppola e dal gruppo “Ragazzi del Santuario” . Era da un mese che i piccoli allievi erano stati coinvolti dalle insegnanti nella realizzazione di elaborati sul tema del perdono e che il 16 ottobre sono stati autori di una vera e propria mostra, composta dai loro cartelloni che sono stati esposti sotto le arcate della basilica. Tutti i plessi scolastici, nessuno escluso, hanno scelto di aderire mandando una o più classi in rappresentanza della loro scuola in Basilica. Le classi che non hanno potuto partecipare hanno comunque consegnato i lavori da loro svolti ed alcune scuole hanno chiesto che nelle settimane successive padre Antonio insieme ai giovani possa tornare nelle classi. Gli allievi sono stati accolti in santuario alle ore 10 e, dopo aver avuto modo di conoscere la storia della piccola martire e di cantare festose canzoni, si sono recati in cripta e successivamente sul sagrato, dove felici hanno ammirato il frutto del loro impegno ricevendo un attestato di partecipazione all’ evento.

Grande gioia per il rettore padre Antonio Coppola che si è trovato ad accogliere oltre 500 bambini e ad osservare i lavori in cui si sono cimentate migliaia di manine. “Ringrazio tutti i dirigenti scola-

stici, tutto il corpo insegnanti ed il Comune di Nettuno per la messa a disposizione di alcuni scuolabus per raggiungere le scuole più distanti” - ha dichiarato il Rettore. Parole di gratitudine an-

che da parte di Annelisa, responsabile del gruppo Ragazzi del Santuario: “Questo progetto è nato poiché desideravamo che foste voi piccoli a spiegare a noi cosa fosse il perdono, voi siete mae-

stri, perché il vostro cuore puro e semplice non conosce rancore. Siamo noi a dover ringraziare voi bambini”. Un’iniziativa, quella di “Perdonare è ”, che ha visto coinvolti bimbi di varie etnie perché il perdono non conosce barriere né confini religiosi. La giornata è proseguita con la messa solenne presieduta da monsignor Marcello Semeraro, il quale nella sua omelia ha fatto riferimento al tema trattato dal Santuario, sottolineando quanto il perdono sia un valore ed un dono unilaterale che non necessita di una bilateralità proprio perché gratuito. La giornata di festa è poi proseguita con un concerto in onore della Santa dal titolo “Il Sì di Marietta “ a cura della soprano Genny Bramato con la partecipazione della corale “Città di Nettuno” la quale ha animato la liturgia eucaristica. Padre Giovanni Alberti ha poi presentato il “Sentiero di Marietta”, l’itinerario gorettiano con i luoghi che hanno segnato la vita della Santa e che possono essere visitati. Una giornata carica di eventi che ha lasciato nei presenti e soprattutto nei piccoli un messaggio di gioia e di amore. Ufficio stampa Santuario di Nettuno


Castagnata Maker Faire di Roma

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Appuntamento sabato 10 e domenica 11 novembre

Sabato 10 e domenica 11 novembre, ad Anzio, a cura del Comitato Festeggiamenti Anzio con la collaborazione della Lega Marinara S. Antonio, degli Scout Agesci Anzio-Nettuno e delle altre associazioni ecclesiali anziati, si rinnoverà l’appuntamento con i sapori dell’autunno. Per tutti gli amanti quindi delle caldarroste e del buon vino novello, il luogo sarà, come sempre, presso il Campo dell’Oratorio dei Ss. Pio e Antonio di Anzio Centro, con ingresso da Via Giacomo Matteotti. Su questa manifestazione giunta ormai alla sua 17ª edizione, gli organizzatori, hanno fatto sapere: “Siamo pronti anche per l’appun-

tamento di quest’anno durante il quale far trascorrere un po’ di tempo insieme a noi in un’atmosfera allegra e familiare, sapendo di fare festa anche per un fine benefico”. Ma, oltre alle caldarroste, durante quest’evento, si potranno gustare anche altri piatti come la frittura di paranza alla portodanzese, della carne alla piastra, dei tipici dolci fatti in casa e tanto altro ancora. Come anzidetto, il ricavato della manifestazione, così come per tutte le altre iniziative messe in campo durante l’anno da questa associaione, sarà devoluto in beneficenza per scopi caritativi e pastorali. Tito Peccia

Il Litorale

Pag.

Gli studenti dell’istituto Emanuela Loi hanno presentato l’applicazione Nettuno4all

Ancora una nuova avventura ed ulteriori tre entusiasmanti giorni di notorietà sono stati quelli vissuti dagli studenti dell’Istituto Emanuela Loi di Nettuno che hanno presentato alla Maker Faire di Roma, l’applicazione “Nettuno4all”. Nello stand a loro riservato, per illustrare il lavoro realizzato a scuola con gli altri compagni di classe, ad interloquire con i visitatori ed a scambiare opinioni con il vasto mondo dei maker presenti nella Capitale, si sono avvicendati Giovanni Bica, Valerio Albani, Simone Rufo, Davide

Senzanonna, Serena Orsini, Maura Gallinari, Jacopo Pietrangeli, Razvan Iulian Viliman, Luca Paparella e Servete Zalta. I ragazzi e le ragazze presenti al maker, erano accompagnati dai responsabili del progetto di alternanza scuola lavoro Prof.ri Maria Elena Brachetti e Stefano Cristofani. Sono stati tre giorni ricchi di incontri, impressioni, emozioni e confronti durante i quali, è stato gratificante, hanno detto i ragazzi, poter spiegare il loro progetto alle tante persone che sono venute a trovarli allo stand. Molti sono rimasti in-

fatti entusiasti di questo progetto ed alcuni hanno chiesto dei contatti per poter approfondire l’idea che potrebbe divenire una vera e propria start up. L’applicazione proposta dagli studenti della Loi, nel presentare Nettuno, offre agli esercenti la possibilità di divulgare tempestivamente le proprie iniziative quali menù ed attività varie dando agli utenti, informazioni e possibilità di scelta su cosa fare nella città. Il tutto, tenendo anche in considerazione le esigenze delle persone disabili. Tito Peccia

NISSAN MALLO

TOYOTA AYGO anno 2016 km 13.000 prezzo € 8.950 trattabili

SMART 1000 MHD anno 2010 km 129.000 prezzo

€ 3.900

17

dal 19

71

NISSAN MICRA NISSAN QASHQAI 1500 DCI Acenta 1500 DCI Business anno 2017 anno 2016 km 15.000 km 29.000 prezzo

€ 12.900

prezzo

€ 17.500

ESPOSIZIONE E VENDITA • ASSISTENZA E RICAMBI Via Carroceto, 233/A - Tel. 069283243 - 0692854517 - Fax 0692854899 www.nissanmallo.it

CENTRO REVISIONI MTCT


60° del gemellaggio Anzio-Bad Pyrmont

Pag.

18

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Una folta delegazione della cittadina anziate ha partecipato alle manifestazioni organizzate dalla cittadina tedesca gemellata patto di amicizia tra le due comunità: “Pochi anni prima del nostro gemellaggio si ricostruì l’Europa Unita, dove Attilio Spinelli, come ha ricordato il vicario Lo Iudice, fece il primo manifesto dell’Europa Unita. Noi riteniamo che questa sia una scelta irreversibile, per la storia ed il futuro delle nostre nazioni. Ringraziamo i nostri predecessori che hanno avuto l’intuizione di gemellare le nostre città. Noi siamo a Bad Pyrmont per rinnovare quel patto di amicizia, fatto da loro, siamo qui per i nostri giovani, per passare loro la staffetta, per tenere vivo il fuoco dell’amicizia. Noi portiamo avanti questo giuramento andando oltre le persone. Il mese scorso é scomparso il Sindaco di Anzio

Continuano, in Germania, le iniziative relative al 60esimo Anniversario dello storico gemellaggio Bad Pyrmont - Anzio. Venerdì 19 ottobre è stato il turno della cerimonia ufficiale, nell’aula magna della scuola Max-Born. L’iniziativa è stata inoltre arricchita dalla presenza del Ministro dell’Interno della Bassa Sassonia, Boris Pistorius e dal Vicario del Consolato Generale Italiano,

Paolo Lo Iudice, che hanno sottolineato l’importanza del gemellaggio tra le due città, uno patto d’amicizia tra i più antichi d’Europa. A partecipare, inoltre, una rappresentanza della Corale Polifonica di Anzio, che si è esibita insieme alla Corale della Città di Bad Pyrmont. Al termine dell’evento è stato riprodotto un filmato con le testimonianze dei vete-

rani di Bad Pyrmont che, 60 anni fa, parteciparono al gemellaggio, ai quali il sindaco, Candido De Angelis e l’assessore, Alberto Alessandroni hanno donato delle targhe ricordo. Per l’occasione la città tedesca ha coniato un francobollo, in ricordo dell’Anniversario. Il sindaco De Angelis, nel suo discorso di chiusura, ha espresso la sua gratitudine, rinnovando il

che firmò il genellaggio nel 1958, Castore Marigliani; noi, caro Borgomastro, siamo sindaci pro tempore, fra 60 anni non ci saremo più, ma le nostre città saranno ancora gemellate. A nome mio e della delegazione che mi onoro di rappresentare, vi ringrazio per la calda accoglienza. Vi aspettiamo ad Anzio, tra qualche mese. Concludo dicendo, come si usa da noi: Forza Bad Pyrmont, Forza Anzio.” Il sindaco Candido De Angelis, ha ufficialmente invitato il sindaco di Bad Pyrmont, Klaus Blome, per la ricorrenza del settantacinquesimo Anniversario dello Sbarco di Anzio, prevista per il 22 gennaio. (Linda Di Benedetto) Bad Pyrmont, 20 ottobre 2018


19

Confermata la vicinanza e l’amicizia tra le due comunità

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

Il sindaco di Anzio Candido De Angelis è stato accolto calorosamente dal borgomastro di Bad Pyrmont Klaus Blome

Nella giornata di giovedì 18 ottobre il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, insieme alla delegazione, é arrivato a Bad Pyrmont, per la celebrazione del 60esimo anniversario del storico gemellaggio con la Città tedesca il Primo Cttadino è stato accolto, al castello “Beletage”, dal Sindaco di Bad Pyrmont, Klaus Blome. Nella serata di benvenuto, alla delegazione anziate, il “Bürgermeister” (sindaco) ha sottolineato l’importanza del rapporto consolidato con la Città di Anzio; dopo alcuni interventi, la visita guidata all’interno del museo del castello, conclusasi con una cena preparata per gli ospiti di Anzio, dai cittadini di Bad Pyrmont. La presenza in Germania del Sindaco De Angelis conferma, ancora una volta, la vicinanza e l’amicizia tra le due Comunità. A par-

tecipare una folta rappresentanza tra studenti, amministratori e cittadini di Anzio. In questi giorni la delegazione anziate parteciperà ad un programma, ricco di iniziative, che si

svilupperà in varie tappe ed incontri, atto a favorire lo scambio tra le due culture. (Linda Di Benedetto) Bad Pyrmont 19 ottobre 2018

Anzio e Bad Pyrmont, Twins in the water

ne di ben 12 colonnine per la ricarica. Le autovetture elettriche sono state messe a disposizione, della delegazione anziate, per la visita della città e per il successivo spostamento all’acquedotto tedesco, per una visita guidata. La tavola rotonda è poi ripresa, nella sede dello Stadtwerke, sul tema “Anzio e Bad Pyrmont, Twins in the water” con il Sindaco  De Angelis che ha dichiarato: “Condivido il termine gemelle nell’acqua perché, come Bad Pyrmont vive e prospera con la sua acqua e con le terme, Anzio nasce e cresce, da 3000 anni, sul suo mare”. (Linda Di Benedetto) Bad Pyrmont, 19 ottobre 2018

Venerdì 19 ottobre, presso lo Stadtwerke di Bad Pyrmont, il sindaco di Anzio, Candido De Angelis, con gli assesori Gianluca Mazzi, Alberto Alessandroni e i consiglieri Velia Fontana, Roberta Cafà e Stefania Amaducci, ha partecipato, insieme al professor Eugenio Bartolini del Liceo scientifico Innocenzo XII, a Paola Bruni di Opes Italia (ente riconosciuto Coni), alla giornalista Antonello Mosca, all’arch. Ren-

zo Mastracci e all’imprenditore Elvio Stefanelli, ad un tavola rotonda di confronto sulla sostenibilità ambientale e sulle energie rinnovabili. Presente all’incontro anche il Sindaco di Bad Pyrmont, con alcuni tecnici del settore. Ad aprire la seduta Uwe Benkendorrff,  direttore della Stadtwerke, che ha parlato dell’uso delle automobili elettriche nella cittadina tedesca che, ad oggi, dispo-


Il volo della Farfalla Quelli della Quinta Effe

Pag.

20

Presentato il numero Uno della rivista a Nettuno

I dati sulla Povertà, diffusi pochi giorni fa, ci mostrano un quadro a dir poco desolante. I poveri assoluti, in Italia, sfiorano i 5 milioni, mentre le povertà relative e ‘sotto soglia’, superano gli 8. A far maggiormente le spese di questa situazione sono proprio i bambini e gli adolescenti, deprivati dei loro diritti essenziali fra i quali il diritto allo studio che li etichetta e pregiudica anche il loro futuro di adulti: saranno cioè disoccupati, sottooccupati, precari, migranti poveri ed esclusi per tutta la vita, ipotecando anche le prossime generazioni. Oltre alle povertà di carattere materiale che precludono ai bisogni primari, i minori sono le principali vittime delle povertà immateriali, relazionali, affettive, culturali. Queste forme di povertà sono molto varie ed eterogenee e le loro manifestazioni, espressioni e i disagi che provocano sono di varia natura: inerzia sociali (p.es. i giovani adulti e i minori cosiddetti n.e.e.et., cioè che non studiano, non lavorano, né fanno tirocini o cercano lavoro), esclusione, etichettamenti e devianze, psicopatologie, fragilità esistenziale, degrado che coinvolgono le biografie personali, i contesti famigliari, parentali ed amicali, gli ambienti vitali della quotidianità. Questo poliforme carico di multi problematicità vede al suo centro il sistema scolastico-educativo, i percorsi dell’istruzione e della formazione; quei luoghi dove la povertà e l’incompetenza relazionale, il comportamenti problematici, le discrepanze caratteriali, psichiche e della socializzazione si manifestano in tutta la loro criticità. Dove trovare risposte anche parziali e contingenti? Come volgere in positivo le difficoltà che giorno per giorno si presentano, come mettere in campo conoscenze, sensibilità, competenze, flessibilità? Gli operatori scolastici e formativi, insegnanti e personale scolastico deve dotarsi di un mi-

nimo di strumenti, sensibilità e conoscenze per fronteggiare gli aspetti più evidenti ed invasivi di questo carico di multiproblematicità che, dai contesti vitali dei bambini ed adolescenti, si manifestano nelle classi scolastiche, appesantendo così anche il carico di lavoro. La rivista scientifica “Il volo della farfalla’, giunta al suo XXVII anno (edizioni L’asino d’oro –Roma-), che nasce dalla pluridecennale esperienza dello psichiatra e psicoterapeuta M. Fagioli recentemente scomparso, intende tematizzare proprio questi argomenti, e il numero 1 dell’anno 2018, è costituito, appunto, da una monografia dedicata al mondo della scuola e alle difficoltà di ordine psico sociale ed educativo, argomentandole con un illuminante taglio di carattere psichiatrico-pedagogico. Questo numero 1 anno 2018 della rivista è stato presentato sabato 19 alle 17 presso il complesso espositivo ex Divina Provvidenza (Via S. Benedetto Menni Nettuno), dell’Associazione IBIS onlus e da A.Rezza/F.Mastrella, con l’adesione dell’associazione culturale “Come piace a me”, che si occupa, tra l’altro, anche di percorsi educativo-pedagogici alternativi. Nella sala gremita (si è stimata una presenza di un centinaio di persone) erano presenti molti insegnanti, genitori, studenti, dirigenti scolastici; hanno presentato la rivista A. Masini direttore della rivista stessa, E. Monducci, psichiatra e psicoterapeuta e le insegnanti A. Amendola, R. Donninelli. N.E. Maturi, moderatore V.R. Cirodano dell’associazione ‘La scuola che verrà’. Hanno presieduto e presentato la serata il prof. F. Fornaro, presidente dell’asoociaz. IBIS e l’attore A. Rezza, infine va ricordato il prezioso supporto tecnico e le riprese di M. Maturi. Chitarrini Giuseppe

POMEZIA - Via Gorizia, 18 - Tel. 06.91802050 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

Elettrauto • Meccanico • Diagnosi Elettronica computerizzata Impinati GPL/Metano • Ganci Traino • Aria Condizionata Tagliandi Auto • Tagliandi Cambi automatici

VENDITA • INSTALLAZIONE ASSISTENZA

Impianti Hi-Fi car • Allarmi satellitari • Car navigation

IMPIANTO GPL LOVATO a partire da € 699,00 Pagamenti personalizzati NETTUNO - Via Orvinio, 3 - Tel. e Fax 06.9882707

Via del Cavallo Morto, 41 - Lido dei Pini (Anzio) casello 45 Tel. 069890273 - Cell. 348.9854667 www.cuccioliincasa.it • cuccioliincasa@libero.it

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Rimpatriata degli ex alunni dell’anno scolastico 1975-76 della maestra Tenerelli

Una protagonista di un ormai vecchio film di Woody Allen, si chiedeva se i ricordi sono sentimenti che si posseggono definitivamente oppure che abbiamo perso per sempre. Comunque al di là della filosofia spicciola i ricordi sono materiali fascinosamente ambigui e ambivalenti: ricordare ‘noi stessi’ o ‘a noi stessi’ è un impulso potente e inevitabile; ma altrettanto potente è l’impulso a dissimulare, rivelare o velare la memoria, tacere, abbellire, celare, mimetizzare… Comunque i ricordi vanno coltivati, mantenuti vivi e integrati nel percorso di vita di ciascuno e forse, per questo, che ognuno di noi di tanto in tanto sente il bisogno di ‘riepilogare’, rimettendo insieme i reperti, anche ritrovando, ad esempio, a distanza di anni, i vecchi compagni di classe. E’ una forma di monitoraggio della propria identità personale che può anche costare molto: constatare le impietose e inevitabili modifiche dei tratti fisiognomici, ritrovare in quella persona alcuni tratti poco simpatici che non sono andati via, anzi si sono accentuati, alcune fisime che erano, e sono anche oggi, insopportabili; ma si può anche riscoprire un’espressione, riconoscere uno sguardo, intercettare un vecchio sorriso che trovavamo splendido e che tale è rimasto

nonostante gli anni. E’ stato emozionante per quelli della 5ª F ripercorrere insieme alcuni momenti belli e anche meno belli, riportare alla luce aneddoti e momenti che si erano dimenticati, che uno ricordava e l’altro no, per scoprire magari che si è ancora coinvolti, certo non come 40 anni fa, ma l’essere stati implicati l’un l’altro in passato, l’aver condiviso momenti ed esperienze irripetibili, ha restituito un po’ di reciprocità e di complicità anche oggi. Infatti dopo i primi momenti di imbarazzo e le prime domande di rito: ‘cosa fai oggi?.. .quando ti sei sposato?... che fa tuo figlio?… dove lavori?’ ecc. gli ex alunni hanno trovato quella complicità ed empatia che, di solito, unisce chi ha un retroterra comune che, anche se lontano nel tempo, nel caso della 5ª F ha agito da formidabile collante e ha, in buona parte, preservato dai possibili effetti negativi della pur fisiologica nostalgia. Quelli e quelle che furono in 5ª F nell’anno scolastico 1975/76 nel comprensorio di Nettuno a via Cavour… anzi: alle Elementari di via Cavour - come si diceva nel 1976 -, si sono ritrovati mercoledì 17 ottobre in un noto ristorante nettunese. C’erano un po’ tutti quelli della foto pubblicata qui

sopra, ne mancavano solo sei: quattro avevano impegni pregressi e due, purtroppo, erano presenti solo nella memoria. Non poteva certo mancare l’insegnante Concetta Maria Tenerelli, oggi neo pensionata, ma ancora affettivamente in servizio nella memoria di tutti i suoi alunni, alla quale molti di questi rivolgevano delle domande su quelli che erano i comportamenti, gli atteggiamenti, i difetti, le predisposizioni di ciascuno, senza tener conto degli anni passati e della moltitudine di bambini-alunni incontrati dall’insegnante nella sua lunga carriera. Da osservatore esterno mi è sembrata una serata allegra e piacevole, fatta di gradevoli rievocazioni, come ad esempio la recita di fine anno ispirata alla commedia musicale ‘Aggiungi un posto a tavola’, ricordi di bambini diventati adulti, battute e risate. Insomma una bella serata, un’occasione per ricordare, riconoscersi e guardare avanti, tanto è che questi post-scolari hanno deciso di tenersi in contatto tramite WhatsApp e di rivedersi al più presto per un’altra cena, probabilmente in primavera e non una giornata al centro della settimana, ma una serata del week end per dare modo a tutti di esserci. Un Testimone della serata

Per la tua pubblicità telefona ai numeri 06.9107107 06.9122667


Premio Leandro Polverini Sotto le stelle

Pag.

22

Il Litorale

Per questa edizione del concorso di poesia edita hanno aderito ben 110 autori

Come è ormai consuetudine, il mese di novembre appena iniziato, terminerà ad Anzio con le suggestive note poetiche del Premio Nazionale 2018 di Poesia Edita Leandro Polverini, il cui Concorso bandito per l’anno 2018, ha visto l’adesione di ben 110 autori tra cui 61 poeti e 49 poetesse. Domenica 25 novembre 2018 in Piazza G. Caboto 8 ad Anzio, presso la Sala Conferenze dell’Hotel Lido Garda alle ore 10 ci sarà infatti la premiazione durante la quale

ogni autore potrà declamare brevi brani delle proprie opere, in un clima che è sempre molto coinvolgente. La Giuria è composta da Luciano Catella in qualità di Presidente, Maria Bartolomeo, Paola Leoncini, Gianfranco Cotronei, Loretta Sebastianelli, Paolo Procaccini e da Rosy Di Leo, segretaria del premi. Quest’anno Professor Tito Cauchi, noto critico letterario, non ha ricoperto l’incarico di Presidente per dedicarsi alla pubblicazione dei suoi numerosi

saggi: a lui inviamo i più cordiali auguri ringraziandolo per l’impegno profuso in tanti anni, insieme all’editore Gianfranco Cotronei, a favore della sensibilizzazione e della divulgazione dell’opera poetica. Al Concorso hanno partecipato a partire dal 2011 ben 937 autori di tutta Italia. Quest’anno inoltre il Premio avrà un valore particolare, in quanto ricorre il ventennale della scomparsa di Leandro Polverini. Vi aspettiamo! Nicoletta Gigli

Nella notte del 29 ottobre, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anzio e della Stazione Carabinieri di Nettuno, nel corso di un servizio notturno mirato a contrastare il fenomeno dei furti nei plessi scolastici e negli esercizi commerciali, hanno arrestato, a Lavinio, un cittadino marocchino di 33 anni e una donna 28enne di Anzio per tentato furto, mentre in un secondo episodio, accaduto a Nettuno, è stato arrestato per tentata rapina impropria un 40enne dei Anzio. Una pattuglia di Carabinieri, transitando nelle vicinanze della scuola “Collodi”, ha notato un uomo e una donna uscire dal perimetro dell’istituto e allontanarsi velocemente a piedi. I militari sono intervenuti subito bloccando i sospettati dopo una breve colluttazione con l’uomo. Sottoposti a

perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso di una busta contenente monete per un totale di circa 65 Euro e attrezzi da scasso. I Carabinieri hanno deciso, quindi, di estendere il con-

trollo all’interno della scuola dove è stato rinvenuto un distributore automatico di bevande e alimenti scassinato, dal quale era stato rimosso il denaro. Il secondo episodio ha visto coinvolto un 40enne di Anzio, sorpreso da due guardie giurate mentre stava tentando di introdursi in un ristorante di Nettuno. I Carabinieri della Stazione di Nettuno sono intervenuti sul posto su richiesta dei vigilanti, aggrediti dall’uomo nel tentativo di guadagnare la fuga. Per tutti e tre i fermati sono scattate le manette e, una volte terminate le formalità di rito, sono stati accompagnati al Tribunale di Velletri per la celebrazione del rito direttissimo. Legione Carabinieri Lazio Compagnia Di Anzio

Tre persone arrestate

INTRATTENIMENTO VARIO CABARET, MUSICA DAL VIVO, POESIA, PIANO BAR X FESTE PRIVATE E DI PIAZZA; MATRIMONI, BAR, PIZZERIE E CANTINE Per contatti: 3294075249

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

La nuova associazione ricreativa culturale di Lavinio

La neonata Associazione ricreativa culturale “Laviniosottolestelle”, dopo il successo ottenuto con la manifestazione organizzata a luglio scorso in Viale alla Marina (lavinio mare) unitamente all’associazione commercianti di Anzio, e la partecipazione alla rassegna stampa “L’altro uniko” continua a cercare nuovi contatti con il mondo dello spettacolo per ridare una vita pubblica a Lavinio, troppo spesso dimenticato ed abbandonato a se stesso. Parte cosi la manifestazione “Laviniosottole-

Ciao Letizia... il tuo sorriso resterà con noi. Gli amici di Anzio

stelle MODA e TALENT” suddivisa in 12 tappe con partecipanti di tutte le eta’ a partire dai 5 anni. Le tappe avranno luogo presso varie attivita’ di zona, come ristoranti, pizzerie e teatri in un percorso di circa 10 mesi fino ad arrivare in estate per la gran finale. Siamo sicuri che il notevole sforzo che questa associazione sta compiendo sara’ supportato da commercianti e cittadini fiduciosi in un ritorno di Lavinio ai vecchi splendori degli anni 70/80 Il presidente Notari Massimo


23

Benvenuti a Lavinio: ecco il biglietto da visita

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

La stazione ferroviaria di Lido di Lavinio è completamente abbandonata senza il dovuto servizio di pulizia e manutenzione da parte delle Ferrovie

Stazione ferroviaria di Lido di Lavinio. Tra le più frequentate nella direttrice Roma-Nettuno, la stazione è luogo di transito per molte centinaia di pendolari al giorno. Due piccoli secchi per i rifiuti e una serie di buste di plastica trasparenti appese sporadicamente sulla grata che costeggia la banchina, questi sono gli strumenti finalizzati alla gestione della pulizia della stazione. Raccolgono indistintamente nemmeno la metà dei rifiuti giornalieri e non solo, il cittadino che vuole buttare qualcosa deve necessariamente toccare la busta appesa alla grata con la scarsità di igiene che ne consegue e delle stesse non è garantita nemmeno la stabilità, rischiando in effetti di cadere a terra con una folata di vento e rigettando subito

dopo l’immondizia che portano in pancia. A ciò si aggiunge un’evidente mancanza di manutenzione dell’area, partendo dai vetri rotti della porta d’ingresso ai seggiolini, quelli non ancora smontati, i quali risultano arrugginiti e circondati da cumuli di immondizia, sudiciume e bottiglie di alcol, per finire ai pericolosi fili scoperti delle centraline interne ed esterne alla sala d’attesa. Si susseguono le rimostranze da parte dei cittadini per la sporcizia e l’abbandono manutentivo in cui verte la stazione, triste biglietto da visita della frazione di Lido di Lavinio, densamente popolata e abitata per una buona percentuale da lavoratori e studenti universitari, i quali transitano sulle banchine sudice fin dalle prime ore del mattino. In

queste settimane cittadini esasperati, armati di scopa e paletta, stanno gestendo la problematica autonomamente e per quanto possibile. Ma è chiaro che non si può più aspettare perché la situazione che la stazione presenta agli occhi di tutti è di palese, tra incuria e grave inciviltà che in un contesto turistico come il nostro è decisamente inaccettabile. A cosa si devono tanta incuria e indifferenza delle autorità? Si sta lavorando per l’assegnazione dell’appalto per le pulizie a nuova ditta, ma di sicuro questo non basterà a modificare incisivamente la situazione senza un cambiamento di cultura alla base. La lotta all’inciviltà parte dal basso con le “buone pratiche”, attraverso l’indirizzamento alla raccolta dif-

ferenziata per esempio di cui indubbiamente le autorità di competenza hanno il dovere di farsi carico, predisponendo i contenitori adeguati alla differenziazione dei rifiuti, presenti ormai nella maggior parte delle stazioni italiane.. Non si può pretendere di avere una stazione pulita se un flusso in uscita ed in entrata di centinaia di persone al giorno può contare solo su due ridicoli “secchielli” d’immondizia! Certo è fondamentale il rafforzamento della task force per le pulizie, ma i cittadini pretendono maggiore presenza delle autorità e su questo non hanno dubbi perché solo attraverso una presenza e una vigilanza più incisive contro atti di vandalismo gratuiti e aberranti su un bene pubblico com’è la stazione per la

collettività di Lavinio, le autorità stesse potranno dimostrare di essere presenti sul territorio. La stazione di Lavinio deve essere valorizzata nel più breve tempo possibile come merita e com’è giusto per un territorio in cui la maggioranza delle famiglie, arrivate ormai al limite dell’esasperazione, transitano attraverso di essa quotidianamente. La responsabilità delle stazioni ferroviarie ricade sulle Ferrovie dello Stato ma il Comune di Anzio non può permettere situazioni del genere sul proprio territorio. Di questa battaglia di civiltà nel nostro Comune si sta facendo carico Uniti Per l’Ambiente con i suoi progetti di collaborazione e con le sue battaglie contro il degrado. Sandra Coccia


Il centro Caritas aspetta Donna d’Autore

Pag.

24

Il Litorale

La villa sequestrata alla malavita si trova in via Tamburrano a Lavinio

Esattamente un anno fa usciva un articolo sul giornale Latina Oggi  riguardo una bella villa di Lavinio già appartenuta a malavitosi e per questo sequestrata nel 2015 ed affidata nel 2016 al Comune di Anzio. Questa è infatti l´unica destinazione che immobili con questo tipo di storia possono avere per evitare che, come accaduto in passato, tornino in qualche modo ai delinquenti, magari grazie a dei prestanome. L´intoppo è che i pur importanti lavori di adeguamento non si pos-

sono fare finché la confisca non diventa definitiva. Per questo il Comune dovette accantonare l´idea di farvi un centro di aggregazione sociale, per l´assistenza a minori disabili o per il recupero di tossicodipendenti e ripiegò su una soluzione che non richiedesse grossi interventi strutturali pur mantenendo la finalità sociale. Accolse dunque il progetto presentato dalla Caritas diocesana di Albano (a titolo gratuito e con l´impegno a non mutare lo stato dei luoghi) consistente nella rea-

lizzazione di un Centro di aggregazione giovanile, un oratorio si sarebbe detto qualche decennio fa, con l´obiettivo di “intercettare, monitorare e assistere minori a rischio dipendenze”. La villa, di ben 11 vani, si trova in via Luigi Tamburrano, una traversa di via Dante, nel quartiere di Lavinio, che si inoltra verso il fosso dello Schiavo. Cittainsieme ha oggi sollecitato il Comune di Anzio e la Diocesi di Albano a dare concretezza a quanto annunciato. CittaInsieme

Consegne anche nel week-end

Continua la rivoluzione del servizio di recapito sul litorale romano. Con il nuovo modello “Joint Delivery”, avviato in questi giorni nei comuni di Pomezia, Ardea, Fiumicino, Ladispoli e Cerveteri, la consegna della corrispondenza verrà effettuata anche il pomeriggio e nel week-end. Le cinque località si aggiungono a quelle di Ostia, Civitavecchia, Santa Marinella, Anzio e Nettuno dove la nuova organizzazione è partita nel corso dell’estate. La nuova organizzazione si articola su due reti di recapito distinte ma integrate tra loro: la prima, denominata “linea di Base”, garantirà quotidianamente, sulla propria area di competenza, la consegna di tutti i prodotti postali; la seconda, chiamata “Linea Business”, sarà maggiormente orientata alla consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce, anche in fasce orarie pomeridiane, fino

alle 19,45 e durante i week-end. Con il “Joint Delivery”, grazie anche all’accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali, Poste Italiane intende così rinnovare il servizio di consegna della corrispondenza adeguandolo alla nuova realtà e alle nuove abitudini degli italiani, che si caratterizzano sempre più in una costante diminuzione dei volumi di posta tradizionale e parallelamente in un significativo e costante aumento delle spedizioni di pacchi e di acquisti online. Infatti, dal 2005 al 2017 si è registrata una contrazione della corrispondenza tradizionale di oltre il 50% e le previsioni per il periodo 2017-2022 prevedono un’ulteriore riduzione del 4,5%, a fronte di un incremento consistente dei prodotti derivanti dall’e-commerce, con un totale di oltre 40 milioni di pacchi consegnati nel 2017 e una previsione di espansione di

circa il 20% entro il 2022. Il “Nuovo Modello di Recapito” è parte integrante del piano industriale quinquennale di Poste Italiane presentato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante ed è finalizzato a riorganizzare il servizio per creare una rete più efficiente ed efficace, capace di offrire un servizio più flessibile ai cittadini. Allo stesso tempo, “Joint Delivery” si propone di assicurare la sostenibilità dell’onere del servizio universale basandosi su un innovativo approccio che tiene conto delle caratteristiche di ogni singolo territorio, come, ad esempio, la densità abitativa e le serie storiche dei volumi di corrispondenza registrati, il tutto senza prevedere licenziamenti e contemplando un notevole sforzo per la formazione di tutto il personale addetto al recapito. Poste Italiane Media Relations

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il premio si terrà all’Hotel Antonella di Pomezia

Conosciamo Anna Silvia Angelini non solo come Presidente dell’associazione A.I.D.E. Nettuno, ma anche come organizzatrice di eventi. A novembre, per il quinto anno consecutivo, organizza un evento importante: il premio Donna d’Autore. Eccomi di nuovo in sua compagnia a farle qualche domanda su questo evento e vedere se riesco a farmi dire qualche anticipazione. - Ciao Anna Silvia. So che anche per questo anno hai organizzato l’evento: Premio donna d’autore 2018. Dato che sono molto curiosa, mi chiedevo se per caso ci sono delle novità e se puoi darci qualche anticipazione in anteprima”. “La V Edizione del Premio Donna d’Autore 2018 si terrà venerdì 30 novembre 2018 alle ore 18.00 presso le meravigliose sale del SHG Hotel Antonella Wanderlust Collection in via Pontina km 28. Come ogni anno l’evento, patrocinato dalla Regione Lazio, è organizzato da me, che sono l’ideatrice di questa importante manifestazione. Per questa edizione mi sono avvalsa della collaborazione organizzativa di Elena Parmegiani, che condurrà l’evento insieme a Beppe Convertini. Sarò affiancata da un’importante rosa di giurati scelti personalmente tra i membri più rappresentativi dell’associazione AIDE, dove ha individuato le personalità femminili che si sono distinte per talento e per generosità nel campo dell’arte, della moda e del sociale. Il fulcro della serata sarà la celebrazione della Donna in contrapposizione alla negatività della cronaca criminale quotidiana. “Ho scelto di premiare queste donne perchè nel corso dell’anno si sono distinte per le loro capacità artistiche e professionali. Sono donne molto diverse tra loro per personalità e carattere ma unite da una forte sensibilità e da una grande passione ed amore per il proprio lavoro. La stessa passione che metto io nella lotta quotidiana contro la violenza sulle donne”. Fra la rosa delle premiate, della quinta edizione del Premio Donna d’Autore 2018, figurano per le rispettive categorie: Sociale: Roberta Bruzzone; Giornalismo: Vittoriana Abate; Moda: Regina Scerrato; Cinema: Francesca Valtorta; Organizzazione Eventi: Elena Parmegiani; Letteratura: Rita Coruzzi; Arte: Ombretta Del Monte; Imprenditoria: Sonia Rondini; Di particolare rilievo, è la scultura del Premio Donna d’Autore, ideata, in esclusiva, dal maestro orafo Giovanni Pallotta. Il gioiello, realizzato in argento, raffigura il cuore della donna, l’amore e la tenerezza, un cuore che racchiude la vera essenza, l’anima della femminilità, il suo profilo, la sua delicatezza ma anche la sua forza. Durante la kermesse verrà consegnato il “Premio per i 30 anni di Carriera” allo stilista marchigiano Vittorio Camaiani. Eleganza, stile e creatività sono le tre componenti che caratterizzano le sue creazioni made in Italy. La sua è una donna sofisticata e chic ma che non rinuncia alla comodità. Saranno consegnati inoltre degli “Special Awards”: per la categoria “FashionTestimonial” alla modella internazionale Giulia Lupetti, che verrà appositamente da Los An-

geles per ritirare l’ambito riconoscimento; ad Amedeo Brogli, importante pittore italiano allievo di Renato Guttuso che riceverà l’Award per il suo impegno nell’Arte Figurativa; a Mauro Poponesi, pittore umbro considerato tra i migliori artisti italiani dal 1900 a oggi e al soprano Eleonora Croce come giovane promessa della musica italiana. Ospite della serata il cantante Flavio Capasso. In occasione dell’evento sarà allestita la mostra pittorica “Sguardi di Donne”. Una mostra di opere che si concentra esclusivamente sulla donna, sul suo universo e sul suo animo. Gli artisti in mostra sono: Simona Battistelli, Giuliana Garrone, Sergio Abbrescia, Silvia Moccia, Amedeo Brogli, Mauro Poponesi. Si ringraziano tutti gli sponsor che hanno contribuito alla manifestazione: Angelini Investigazioni, Giovanni Pallotta, Boccuccia Ristorante, Pausa Caffè, Bar Loricina, Hair Top Style, Tempo e Tendenze. Sponsor ufficiale: Maltese Wine Roma - Anna Spinato Winery. A.I.D.E. Provinciale Lazio (Associazione Indipendente Donne Europee).” Un evento unico, un evento dedicato alle donne un evento voluto e curato dai minimi dettagli dalla sua ideatrice. Barbara Balestrieri


Pag.

26

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Giornata A.I.S.M. Camminitaliani: Via della Transumanza Anzio-Jenne Speciale Pro Loco Città di Anzio Spazio Autogestito. Presidente: Augusto Mammola - Coordinatore del progetto: Tito Peccia Via Mimma Pollastrini, 5 - Tel./Fax 06.98.31.586 - e-mail: info@prolococittadianzio.it

La Sezione Provinciale di Roma dell'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), anche quest’anno, in occasione della giornata nazionale di promozione e di raccolta fondi “La Mela di AISM”, ha richiesto la collaborazione della Pro Loco “Città di Anzio”. La manifestazione che si è tenuta in 5.000 piazze italiane ha visto, come ogni anno, tantissimi volontari intenti a distribuire sacchetti di mele in cambio di una donazione minima di 9,00 euro, per sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e per implementare i servizi sanitari e sociali per le persone affette da questa terribile malattia. Per questo, la Pro Loco “Città di Anzio”, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, è stata presente,

in Piazza Pia, con un suo gazebo sabato 6 e domenica 7 ottobre. La raccolta, proseguita nella sede della Pro Loco “Città di Anzio” fino al giorno 9, ha permesso di vendere tutti i 55 sacchetti inviati da AISM e, la somma raccolta, comprensiva delle offerte addizionali, è stata di 555,00 euro accreditati sul c/c di AISM con bonifico bancario n. 121182840167418 effettuato presso UNICREDIT. Per l’ottima riuscita dell’evento, la Pro Loco “Città di Anzio”, ringrazia l’Amministrazione Comunale per la concessione del punto Info Point, le volontarie in Servizio Civile Federica Masinelli, Francesca Perica, Marzia De Lorenzo e Giulia Perfetti per la loro preziosa collaborazione ed il Sig. Gianfranco Cavallaro per il prestito del gazebo.

Gita culturale a Todi ed a Montecastello di Vibio

Venerdì 26 e domenica 28 Ottobre, La Pro Loco “Città di Anzio”, ha organizzato un week end in Umbria con visite guidate a Todi ed al borgo settecentesco di Montecastello di Vibio, con concerto-spettacolo presso il Teatro La Concordia, conosciuto come il teatro più piccolo del mondo. Frutto del genio di progettisti e costruttori, questo teatro, rappresenta, come in un salotto,

la bomboniera della cultura italiana nella quale, nel 1945 avvenne l’esordio di una giovanissima Gina Lollobrigida e dove, i partecipanti alla gita, hanno potuto riascoltare invece i brani della nona edizione di “Note dell’Amore” interpretati dal tenore Massimiliano Drapello e dal soprano Raffaella Pelella accompagnati dall’orchestra de “I Mescaleros”.

POMEZIA - Via Gorizia, 18 - Tel. 06.91802050 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

Dopo un iter iniziato nel 2014 prima assieme ad alcune Associazioni locali e proseguito poi con le riunioni con i Comuni di Anzio, Jenne ed Artena ed il coinvolgimento di quelli di Latina, Aprilia, Cisterna di Latina, Cori, Artena, Colleferro, Paliano, Serrone, Piglio, Arcinazzo Romano e Trevi nel Lazio, finalmente si è giunti all’approvazione definitiva del progetto “CamminItaliani: Via della Transumanza Anzio-Jenne”. La Pro Loco “Città di Anzio”, ideatrice, organizzatrice e coordinatrice del progetto, con la collaborazione delle Associazioni “L.U.P.A.” e “La Voce di Falasche ONLUS”, nel ringraziare i Comuni capofila di Anzio e Jenne per aver creduto in questo progetto, comunica che, Domenica 18 Novembre, alle ore 10,30, preso la Sala Consiliare del Comune di Anzio, si terrà la riunione dei Sindaci o dei loro delegati, dei 14 Comuni coinvolti nell’iniziativa per la firma del Protocollo d’Intesa. Questo infatti è l’ultimo atto richiesto per procedere alla successiva presentazione

della documentazione necessaria all’Ente che, la Regione Lazio, designerà per l’accettazione delle proposte da inserire nel Registro dei Cammini Laziali. In coincidenza con questo apuntamento istituzionale, sempre Domenica 18 Novembre, in Piazza Garibaldi, dalle ore 12,00 e fino a sera, si terrà il “Festival dei Sapori e Colori di Jenne” nel corso del quale, al coperto, gli avventori, potranno gustare le specialità della cucina jennese mentre, il ricavato della manifestazione, al netto delle spese, sarà devoluto in beneficenza. Contemporaneamente, in Piazza Pia, sarà invece realizzata una mostra mercato nel corso della quale, i 14 Comuni interessati all’evento, presenteranno alcuni loro prodotti tipici mentre, momenti di musica e spettacolo legati alle tradizioni locali, allieteranno l’intera giornata. Il progetto “CamminItaliani: Via della Transumanza Anzio-Jenne”, una volta completato, sarà in grado di portare considerevoli incrementi turistici in tutte le città interessate.


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

27

Lettera aperta al Sig. Giorgio Buccolini Speciale Pro Loco Città di Anzio Spazio Autogestito. Presidente: Augusto Mammola - Coordinatore del progetto: Tito Peccia Via Mimma Pollastrini, 5 - Tel./Fax 06.98.31.586 - e-mail: info@prolococittadianzio.it

Egregio Sig. Buccolini, a tutt’oggi, sulle pagine dei giornali (da Lei sempre usati per denigrare il lavoro e l'impegno di persone rispettabilissime), non sono ancora riuscito a leggere articoli sulla riuscita della manifestazione mangereccia da Lei organizzata anche se poi, potrà smentirmi indicandomi invece le testate su cui, tale manifestazione, è state magnificata. Per quanto mi riguarda, mi aspettavo qualcosa di più da quello che ho visto di persona in quanto, ero sicuro che, l'organizzazione messa in campo per rimpiazzare una delle tradizioni enogastronomiche più famose di Anzio fosse all'altezza della situazione e non certo composta da un semplice cucinotto posto a bordo di un camion-bevande. Il risultato è stato veramente deludente. E poi, dopo la campagna denigratoria sostenuta in questi anni nei confronti della Pro Loco “Città di Anzio”, fatta di mezze parole e di allusioni su chissà quali sotterfugi, ha avuto l'occasione per poter dimostrare che la sua iniziativa poteva essere l'alternativa ma, evidentemente, non né ha saputo approfittare. Anche se un vecchio proverbio recita: “Non ti curar di lor ma guarda e passa”, sono rimasto invece a guardare anche l'organizzazione che reclamizzava l'iniziativa per la degustazione delle ricette locali più rinomate nel “Primo Festival della Cucina Portodanzase” svoltosi dal 24 al 26 agosto scorso, così come ha scritto ad una signora su Facebook che le chiedeva ragguagli: “Questa iniziativa è stata realizzata in brevissimo tempo per sopperire alla cancellazione de “Il Padellone” sia dello scorso anno che del presente. Abbiamo realizzato il tutto in brevissi-

mo tempo, sperando di non far morire una festa tradizionale di Anzio che dura da più di venti anni e che tutti hanno sempre apprezzato. Nella prossima edizione vorremmo tentare di far partecipare i ristoratori direttamente, ognuno con un proprio piatto tra i più rinomati della loro cucina, ed allora si che sarà un vero e proprio Festival della Cucina Portodanzese”. Non posso certo nascondere di aver provato un certo fastidio per l'accostamento fatto tra l'iniziativa ventennale del “Padellone” organizzato dalla nostra Pro Loco, per altro allestita in una location come il Molo Innocenziano, e quella da Lei accroccata su un mezzo da “street food”. Un evento tradizionale come “Il Padellone” non può essere paragonato alla Sua ridicola iniziativa che non ha dato certo lustro ad Anzio attraverso l’uso di un mezzo ambulante parcheggiato, in Piazza Garibaldi, di sera quasi al buio e senza alcun tipo di attrazione per allietare gli avventori mentre, di giorno, questi erano addirittura costretti a consumare i suoi “manicaretti” sotto un sole cocente. Circa l’iniziativa di far partecipare in futuro i ristoratori locali al Suo Festival, Le ricordo allora la manifestazione della “Forchetta d’oro” realizzata dalla Pro Loco “Città di Anzio” negli anni passati alla quale, hanno partecipato i migliori ristoratori di Anzio e Nettuno. Anzi, a tale proposito, mi preme rammentare il “Festival Internazionale del Brodetto di Fano”, vinto dalla grande chef Regina Regolanti alla quale, va tutto il ringraziamento della Pro Loco “Città di Anzio” per aver sempre partecipato a tutte le edizioni della “Forchetta d’oro”. Mio caro Sig. Buccolini, se è

vero come è vero che la classe non è acqua, nulla è dato al caso quando, all’interno della nostra Pro Loco, esistono operatori e professionisti con anni di esperienza che si mettono a disposizione (anche se ad alcuni sembra impossibile..) del tutto gratuitamente mentre, com’è ormai noto ed ampiamente dimostrato, tutti i nostri ricavati sono sempre stati devoluti in beneficenza e solidarietà. Al contrario, Lei, con una mancanza di coerenza da far paura, dopo aver dichiarato sui giornali che le sagre, ad Anzio, erano fatte solo nei periodi estivi ma mai in quelli invernali, dimenticando la Sagra della Polenta organizzata sempre da questa Pro Loco nel febbraio del 2015, ha denigrato poi quelle da noi fatte durante i periodi estivi (vedi Padellone e quella prevista alla Pinetella dell’Ospedale Militare lo scorso agosto) in quanto, sempre secondo Lei, andavano ad inficiare il lavoro dei commercianti di Anzio Centro. Tuttavia, quando si è trattato di organizzare il suo “Festival della Cucina Portodanzese” (sui cui incassi non è stato riportato invece mai un bel niente..), allora se ne è fregato altamente di creare problemi al lavoro di tali commercianti ma, soprattutto, esimio Sig. Buccolini, il Suo atteggiamento e le Sue dichiarazioni, hanno offeso i rappresentanti del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti, tutti i collaboratori ed i soci della Pro Loco “Città di Anzio” che, contrariamente a Lei, disinteressatamente, sono sempre e solo stati al servizio della Città. Il Presidente della Pro Loco “Città di Anzio” Augusto Mammola

Il Comitato Regionale UNPLI Lazio, presenta la “Fiera Nazionale degli Eventi” che, si terrà i prossimi 10 e 11 Novembre a Pomezia (RM) presso la struttura del Roman Sport City, ed è diretta alle aziende che collaborano con le Pro Loco nell’organizzazione delle manifestazioni. Qui si potrà trovare ogni tipo di soluzione ai problemi di chi vuole organizzare eventi e, Le Pro Loco iscritte all'UNPLI saranno ospiti ed avranno a disposizione uno spazio per esporre il materiale del proprio territorio per poter interagire con le aziende che vi parteciperanno. Al meeting, potranno partecipare quindi tutti quelli che possono aiutare a rendere particolare ogni evento quali artisti, bande, sbandieratori, preparatori di fuochi artificiali, montatori di palchi, service e gazebi, forniture per stand gastronomici, realizzatori di magliette, gonfiabili,

radio e televisioni, dove sarà possibile fornire anche lezioni di formazione e suggerimenti in aula su SIAE, haccp, sicurezza nelle manifestazioni, fiscalità ed antincendio. L'obiettivo della manifestazione, unica in Italia, è infatti quello di far incontrare domande ed offerte in ambito di organizzazione di eventi, iniziative, sagre e feste varie. Il parcheggio interno, il palazzetto polifunzionale, l'area ristoro, il parco giochi e la grande hall, rendono quindi il Roman Sport City la location ideale per questo incontro dove, in collaborazione con l’Hotel Selene, sempre di Pomezia, sarà possibile conoscere posti per organizzare meeting, convegni, conferenze, corsi di aggiornamento e formazione, team building, ricorrenze ed anniversari societari. Inoltre, Pomezia, grazie alla sua vicinanza alla Capitale, è facilmente raggiungibile con i principali mezzi di trasporto.

I costi dei moduli dove collocarsi sono: per uno spazio interno di mt, 2x2, comprensivo di un tavolo, due sedie e presa di corrente 250,00 Euro + IVA mentre, per uno esterno di mt 5x5, il costo è di 100.00 Euro + IVA (un’eventuale richiesta di allaccio di corrente è invece da quantificare). I relativi importi, dovranno essere interamente versati al momento della conferma di partecipazione effettuando il pagamento tramite bonifico su IBAN IT38K0760103200000089100085 (di Poste Italiane), intestato ad Associazione UNPLI Comitato Regionale Lazio, indicando nella causale il nome della ditta e lo spazio desiderato. Copia del pagamento e della domanda dovranno essere inviate alla segreteria@prolocolazio.it che provvederà ad inviare ricevuta di conferma tramite comunicazione scritta.

Fiera Nazionale degli Eventi


L’ANCI premia la Polizia Locale Ordinanza di chiusura

Pag.

28

Il Litorale

Nella sezione Sicurezza Urbana per la “Miglior Operazione di Polizia Giudiziaria”

Assemblea Nazionale dell’ANCI: la Polizia Locale del Comune di Anzio premiata per la “Miglior Operazione”, nella sezione “Sicurezza Urbana 2018”. Il vicesindaco Fontana: “Il riconoscimento conferma l’efficienza e la professionalità della nostra Polizia Locale”. Nella giornata di giovedì 25 ottobre, durante l’Assemblea Nazionale dell’ANCI, a Rimini, il Presidente dell’ANCI, Sindaco di Bari, Antonio Decaro, il Vicepresidente dell’ANCI con delega alla sicurezza, Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris e il Presidente del Consiglio Nazionale dell’ANCI, Enzo Bianco, hanno conferito alla Polizia Locale del Comune di Anzio il premio per la “Sicurezza Urbana 2018”, nella sezione nella sezione “Miglior Operazione di polizia giudiziaria”. A ritirare l’ambito riconoscimento il vicesindaco di Anzio, Danilo Fontana e il comandante della Polizia Locale, Sergio Ierace, insieme alla squadra del Comando, impegnata nelle indagini, composta da: Francesca Tedesco, Carlo Tomei, Nicoletta Perci e Sabrina

Tonnicchi. L’operazione, premiata dall’ANCI, é quella che aveva portato all’arresto, in collaborazione con le Forze dell’Ordine, dei due responsabili dell’omicidio della giovane Gloria Pompili. Il riconoscimento al Comune neroniano è stato deliberato da una Commissione, appositamente costituita con la partecipazione del Ministero dell’Interno. “Un plauso al Comandante Ierace - ha affermato, nel suo intervento a Rimini, il vicesindaco Fontana - che ha saputo gestire,

al meglio, l’esiguo personale disponibile. Il riconoscimento dell’ANCI evidenzia l’efficienza e la professionalità della nostra Polizia Locale, nonostante il rapporto di un agente ogni millecinquecento residenti”. “Si tratta di un premio importante - ha affermato il comandante della Polizia Locale, Sergio Ierace - per un’operazione, svolta su delega della Procura della Repubblica di Latina, che conferma l’intuito e la capacità del nostro Comando”. Comune di Anzio

Nuova iniziativa in AIDE rivolta a tutte le donne. “Aide Nettuno novembre in salute: mese del benessere e prevenzione con la Dott.ssa Alessandra Conti, Counselor.” “Si riceve gratuitamente tutto il mese di novembre previo appuntamento al numero 32963407723385692011 Via Biferno 10 Nettuno 00048 RM. Il disturbo post-traumatico da stress a seguito di esperienze quali violenze, maltrattamenti, separazioni e divorzi o semplicemente per ritrovare armonia con

se stessi. Lo spazio offerto dall’Associazione AIDE Nettuno intende creare un ponte tra la vita prima del trauma e il percorso successivo, creando una connessione che rappresenti una opportunità per rileggere la propria esperienza come una risorsa. D’altro canto, anche i servizi sanitari pubblici, presi da altre urgenze, tendono a trascurare un adeguato sostegno dei soggetti in questa situazione. Pertanto il vuoto che si crea per le persone in questa condizione

può essere colmato da iniziative promozionali in cui si accolgono i soggetti e si aiutano, in un ambito non ancora terapeutico in senso stretto, ambito in cui si può riconoscere ed elaborare tale esperienza.” Invito rivolto a tutte le donne, un invito a uscire allo scoperto, un invito a non aver paura e potersi aprire liberamente con una professionista seria e preparata, che a titolo gratuito offrirà le sue consulenze per tutto il mese di novembre. Barbara Balestrieri

Iniziativa Aide Nettuno

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

I locali della Divina Provvidenza non sono sicuri

In virtù di un’ordinanza dirigenziale del Comune di Nettuno è predisposto “Lo sgombero dei locali non conformi alla normativa in materia di sicurezza e tutela della pubblica e privata incolumità all’interno del complesso ex Divina Provvidenza”. Un provvedimento che decreta dall’oggi al domani lo sgombero per il Centro anziani “F. Romani” operante in quella sede da quasi 40 anni con i suoi 283 iscritti e le numerose attività in piedi, per il complesso bandistico di Nettuno, per il laboratorio d’arte ceramica del Prof. A. Sivestri e L. Gatti che ha visto nei decenni alternarsi corsi, mostre, collaborazione con il vicino Centro Primavera. Il provvedimento decreta l’abbandono dei locali anche per l’associazione culturale Ibis-onlus e per il centro artistico-teatrale-espositivo di A. Rezza e F. Mastrella. L’ibis è operante sul territorio di Nettuno con frequenti escursioni ed interventi extraterritoriali e all’estero (Tranureut, Bandol…) da più di 35 anni e da oltre 20 ha sede nei locali della ex Divina Provvidenza con l’autorizzazione dell’allora sindaco Marzoli. Successivamente l’associazione, dopo averlo comunicato all’amministrazione, si trasferiva al piano superiore, dove insieme al noto attore Antonio Rezza e a Flavia Mastrella, davano vita ad un polo multiculturale (rappresentazioni teatrali, laboratori artigianali ed artistici, eventi culturali di vario genere: conferenze, presentazione libri, galleria d’arte ecc.). Creando insomma un articolato sistema socioculturale che coinvolge, di volta in volta, altri esponenti della realtà artistico e socio culturali ed extra locali: artisti internazionali, case editrici ecc. L’improvviso sgombero costituirebbe un grande problema per le suppellettili, attrezzature (banchi da lavoro, torni, sedie, tavoli, manufatti artistici, sacchetti di argilla per ceramica, attrezzi, costumi, ecc): che fine farebbe tutto questo materiale, anche di carattere -per alcuni versi- pregevole? E che fine farebbe il progetto, anzi i progetti, che animavano queste iniziative di carattere permanente in un territorio carente di presidi e infrastrutture culturali come biblioteche cinema, teatro, auditorium, dove per cultura si intende l’evento estivo estemporaneo per

improbabili turisti di una Nettuno la cui vocazione turistica, a me (e non solo a me) pare, sia cosa tutta da dimostrare. L’ibis nella persona del presidente prof. Fornaro e A. Rezza in viva voce dalla Sardegna il 27 ottobre hanno organizzato una conferenza stampa, nella quale si è ricordato i lavori di miglioria effettuati nei locali a spese dello stesso Ibis e di Rezza, il loro ripristino, le pulizie che vi vengono effettuate settimanalmente. Rezza ha amaramente ricordato di non essere un ‘topo d’appartamento’, ha ricordato l’impegno anche in denaro per una struttura che vuole essere un polo culturale a Nettuno-Anzio e su scala nazionale, in un edificio che, come ha ricordato L. Gatti, finirebbe nel degrado, come per la ex casa di riposo G. Tosi, chiusa e degradata ormai da oltre 10 anni. Da ultima il ripristino costato più di 500 euro dei vetri di alcune finestre che ha evitato la caduta dei frantumi sulla strada, cosa alla quale, ha ricordato Rezza, avrebbe dovuto pensare il comune. “La situazione non è così drammatica, come sostiene l’ordinanza. E’ stato sistemato il piano rialzato, tre stanze al primo piano che erano in completo stato di abbandono” e, senza ricevere un euro di contributo, ha ricordato il presidente dell’ibis prof. Fornaro annunciando lo stato di presidio sociale culturale permanente dei locali del palazzo. Presidio che vede al momento coinvolti alcuni soci del centro anziani, gli operatori socio-culturali dell’Ibis e del laboratorio d’arte. Il prof. Silvestri ha chiesto al Commissario straordinario di venire a fare visita per rendersi conto di come la situazione non sia così compromessa come descritto nell’ordinanza. Le associazioni dell’ex Divina Provvidenza chiedono il sostegno e la solidarietà dei cittadini e delle altre associazioni culturali, nella speranza che si giunga a un dialogo e ad un percorso di comprensione e reciprocità con l’amministrazione; mettere fuori, dall’oggi al domani, realtà che coinvolgono centinaia e centinaia di persone, migliaia, se guardiamo alla quantità anche in una prospettiva storica, significa decretarne la fine, e questo, (se è permesso) non può non destare qualche perplessità. G.C.


Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

“Il giornale scolastico è un contributo alla crescita morale e culturale della società” (O.D.G.)

Il Corriere Direttore editoriale Nicoletta Gigli

di Viale Severiano - XV Edizione

Pag.

29

Spazio autogestito dai provetti giornalisti delle classi IA e IC Primaria e sez. A Infanzia Scuola Severiano I.C. Anzio 4

http://www.anzioquarto.gov.it/ - Indirizzi e-mail: grupposito@gmail.com - cnis.anzio@gmail.com

EDITORIALE

A fine ottobre il momento più atteso dai bambini è la festa di Halloween: la possibilità di travestirsi e di indossare i panni di qualche altro personaggio è particolarmente divertente e permette di esplorare la realtà da prospettive diverse, liberandosi da paure irrazionali e immotivate. Dal punto di vista sociale può incentivare una particolare sensibilità per gli altri, l’empatia, e la capacità di comunicare, importanti aspetti alla base delle relazioni umane. Anche i piccoli giornalisti della scuola dell’Infanzia hanno approfittato di questa festa per vivere momenti di spensierata creatività! Alleghiamo i disegni e le fotografie di alcuni momenti salienti. Buona lettura! Greta A. – la festa di Halloween fa paura e si fanno gli scherzi. Io mi travesto da sposa cadavere mi piaceva perché c’erano tutte le rose e c’erano pure le zucche col vestito. Io faccio dolcetto o scherzetto, vado in giro. Federica – Halloween è una festa, solo che non è una festa di qualche compleanno, è una festa che festeggiamo, molto spaventosa. Io mi vesto da streghetta fucsia e nera, perché i miei colori preferiti sono il nero e il fucsia. Io alla festa di Halloween gioco con le lego, gioco con il tablet e faccio quello che mi pare!

La festa di Halloween è quando vai a fare dolcetto o scherzetto. Io mi vesto da diavoletta perché mi piaceva, mi piacevano i colori. Io esco la notte e prendo le caramelle Sharon – ad Halloween ci stanno i mostri che si vestono, io mi vesto di scheletro, perché mi voglio vestire e qua è tutto sangue. Io alla festa di Halloween vado da un amica di mamma che noi la conosciamo e facciamo la festa là. Manuel – halloween dolcetto e scherzetto e io mi travesto. Il mio vestito è bene, pesce . Shadey – Halloween è una festa che ci sono le zucche e ci stanno tante cose, possiamo fare tante cose, possiamo giocare e poi ci stanno tante zucche, poi si fanno tante cose. Io mi vesto da strega perché avevo solo quello di vestito che mi piaceva, gli altri erano tutti di altre feste di compleanni. Io a Halloween gioco con gli altri a acchiapparella. Alice – Halloween è una cosa bella perché ci travestiamo e poi ad Halloween si fanno tantissimi scherzi e io mi diverto a fare scherzi e Halloween è molto bello! Ridono tutti, non so ancora mia madre quale vestito dovrà comprare perché io mi vesto da pipistrello di solito però mi sta piccolo, era da cinque anni. per me poi Halloween è una cosa che tutti i bambini la festeggiano perché è molto bella e tanto felice. Poi in classe con le maestre si fanno tante cose belle ad Halloween, pure alle altre feste.

HALLOWEEN

Giulia – io mi vesto da strega e mangio tante caramelle e mi diverto tanto, solo che non posso, mi vorrei tanto vestire da strega, però non posso farlo perché mio papà non vuole perché è una festa troppo paurosa per mio papà, però lo vorrei fare tanto, posso comprare almeno dei cioccolatini per Halloween e posso comprare dei coriandoli perché li ho visti al negozio, quindi almeno posso fare quelle cose che almeno lo festeggiamo un po’, perché vado fuori e poi tiro tutti i coriandoli mi piace la festa di Halloween e sono tanto felice di festeggiarla perché per me è una festa divertente… però per Halloween meno male che mio papà sarà andato a studiare a scuola, quindi se voglio posso anche vestirmi da strega, lui deve fare dei compiti in questi giorni, non so se torna domani o torna oggi! Michela – per me Halloween è un divertimento e poi posso giocare con mia cugina, è l’unico giorno che ci gioco ad Halloween, mangiamo dolcetti e poi stiamo insieme tutto il giorno. Poi sto con la mia famiglia e mangio pure zucche di Halloween e faccio la casa tutta con scheletri e decorazioni di Halloween e poi gioco e posso fare altre cose. Posso anche andare ad una festa ad Halloween. Io mi vesto da scheletra, la moglie dello scheletro perché è bello. Greta M. – Halloween mi piace un sacco, poi tu ti travesti e poi mi piace andare in giro con mamma e papà, con nonno e poi mi piace quando io vado a una festa e poi mi piace quando vado in giro ad Halloween, mi travesto ma ancora non ci sto pensando … da vampira, mi piace, già ce l’ho l’anno scorso mi ero vestita da vampira e mi era piaciuto. Ginevra – Halloween mi piace e è anche paurosa, mi piace quando vado in giro a prendere i dolci perché poi ci vado anche con i miei amichetti, però papà non me lo fa fare mai, perché quando mi piace andare con i miei amichetti e anche con i miei genitori però mio papà e mia madre non vogliono mai che ci vada perché a loro non piace … Halloween gli piace però di buio ad Halloween non mi ci portano perché non vogliono, perché è troppo buio per loro e a me piacerebbe andare anche con i miei amichetti a fare la festa di Halloween. Io vorrei stare con i miei amichetti, con i

miei genitori, i miei zii e i miei nonni. Cristiano - per me Halloween è bella, mi voglio sempre travestire da mostri cattivi. Ad Halloween gioco, vado a fare scherzetto o dolcetto, poi corriamo se ci stanno amici miei. Pure ad Halloween è la festa di mio padre. Io mi vesto ‘di scheletro’ perché mi piacciono perché è pauroso, è solo ossa, ci sta solo l’ossa che abbiamo noi dentro al braccio e ai piedi, poi mi piace anche perché è una maschera non tanto bella ma comunque è una maschera che a me piace. Poi ad Halloween mio padre ha deciso anche di andare a mangiare al ristorante suo, quindi sta vicino alla piazza e possiamo anda’ a gioca’ in piazza. Io c’ho il porto vicino. Marzia – mi vesto da vampiressa e mia madre e mio padre il vestito ancora non ce l’hanno poi non so che si vestono, sì o no, invece mio fratellino ha tre anni e mezzo e va all’asilo di sotto e si veste da Dracula. Noi a Halloween andiamo pure dai miei nonni e faccio vedere come mi vesto. Poi io un giorno ero andata pure al lavoro di papà con i miei nonni che c’eravamo presi qualcosa, eravamo andati forse con nonno Bruno e nonna Lella che sono i miei nonni e invece i miei zii sono zia Anita e zio Fabio che hanno dei gattini e mi sa che hanno pure un cagnolino, non lo so … però hanno i gattini. Però ci vuole tanto per andare a Monte Porzio perché io vivo

ad Anzio, vivo proprio qua vicino, perché io faccio allora tipo questa è la casa mia, io vado di qua, faccio TA, faccio TA e poi vado dritta e sono arrivata a scuola, e poi giro di qua, hai visto dove sta la curva io giro di qua e sono arrivata e poi c’è anche la casa di Francesco, l’amichetto di Christian che va di sotto a scuola! E poi io il 6 dicembre faccio il mio compleanno e faccio 6 anni e invece Christian ne fa quattro e mezzo o solo quattro non lo so. Però poi Christian a quattro anni farà rugby e invece io mo’ faccio ginnastica artistica pure da grande la faccio, poi quando finisce non la faccio, invece poi quando riinizia la rifaccio, la faccio finché non finisce. Invece io e Christian abbiamo le camerette. Alessia – per me Halloween è un divertimento solo perché ci stanno le caramelle, ti devi mascherare, è tutto bello! Io c’ho pure il cestino quello fatto a zucca e il cerchietto col cappello della strega. Poi io mi maschero da scheletro e vado a fare dolcetto e scherzetto la sera. Poi io sono mangiona di caramelle. Poi è fra pochi giorni Halloween. Julian – io ho paura di due assassini, Momo e Grenny, Momo è una mamma assassina, sono dei video giochi che io ho e mi fanno paura. Certe volte li vedo sul telefono e li scarico. Poi li ho buttati, ho fatto solo una prova: dei stare 7 giorni in questa casa e lei se ti prende ti butta giù dal balcone. In America Momo esiste però. Io lo dico perché lo penso e questa è orribile perché ha le gambe da gallina e un sorriso lungo fino alle orecchie. Io mi diverto a mangiare le caramelle e mi diverto a fare dolcetto o scherzetto e ogni volta vado a fare quando mia sorella ha il saggio, ogni volta andiamo al suo pattinaggio e facciamo pattinaggio. Io mi travesto da assassino perché mi piace e poi perché è più da Halloween e l’Halloween per me è una festa divertente e spaventosa perché ci sono un sacco di gente mostri e poi perché mi diverto con la mia famiglia a fare dolcetto o scherzetto. Gioele – per me Halloween è una bella festa perché sì. Si mettono le maschere, si corre per il corridoio. Mi travesto da Scream è un personaggio, è tipo un fantasma con la

maschera da fantasma e fa morire a tutti. Ha una maschera da fantasma e un martello nero. Dennys – Halloween, tantissime caramelle. Io ho la maschera di Hulk, tutto il vestito di Hulk. Tommaso – per me Halloween è una festa dove ci mettiamo i vestiti paurosi. Io non mi sono mai travestito e quindi non so cos’è Halloween, non so perché non l’ho mai festeggiata. Milena – mi piace tanto il costume da strega perché la cosa che mi piace di più è il nero del vestito e quando sono andata all’Halloween all’asilo mi sono divertita e ci hanno dato tante caramelle, solo che mamma voleva andare a casa di nonna Ave visto che aveva tante caramelle, ma poi non siamo andati. Però ci siamo andati. E poi mi piace tanto la super eroina Batgirl perché è un pipistrello e perché ha la maschera e perché ha il personaggio. E poi mi sono fatta il tatuaggio con il suo simbolo, c’era un cerchio nero con dentro un fulmine e siamo andati a prendere il gelato e ho ricevuto quel tatuaggino. Il nero mi piace perché il nero mi sta tanto comodo con il grigio del vestito di Halloween. ad Halloween mamma mi ha comprato un costume nuovo, anche a Vittoria, però è la stessa strega però il costume è diverso. Il cappello è nero con la cinta nera con le maniche. A me piace fare dolcetto o scherzetto: che uno vuole il dolcetto ma se non gli dai il dolcetto lui ti fa lo scherzetto. E poi a me non è mai capitato lo scherzetto perché io do sempre le caramelle a tutti e poi un giorno sono venuti tanti bambini a farci dolcetto o scherzetto, gli abbiamo dato i dolcetti. Ho visto in un cartone che le streghe trasformavano gli umani in ranocchi, faceva un po’ paura a me però c’era anche uno zombie finto che sembrava che stava affondando. Siamo andati a comprare una decorazione per Halloween poi abbiamo comprato un porta candela che sembrava una zucca. Il nostro primo Halloween mamma aveva messo una zucca finta e ci faceva giocare solo che ora si è rovinata ed era attaccata una lucetta che ora è scarica però era carina. Valerio – Halloween è una festa. È la festa della paura, per fare passare la paura. Io non ho paura di niente,


Pag.

30

però è bella la festa di Halloween perché ci travestiamo ed è divertente, io e papà andiamo sempre in piazza quando si fanno le feste di Halloween e andiamo a giocare. A me fanno paura i topi perché fanno schifo, intanto perché alcuni ratti sono velenosi … io mi vesto da Ninja rosso, fa un po’ paura perché siccome che ha un cappuccio, non si riconosce, può essere chiunque, non sai chi è quindi fa paura. Il costume è tipo come la maglietta. Alessio – Halloween mi piace perché mi piace il costume è molto bello, è di zucca, ha la gonna verde qua, ha la zucca vicino alla gonna. Io mi diverto, perché mi piace Halloween. Ivan – Halloween è una festa che si travestono tutti, è bella, si mangiano le caramelle. Me le danno le signore, quando tu vai a bussare a una porta ti aprono e ti danno le caramelle, non so perché. Io non lo so ancora da cosa mi vesto. A me piace da vampiro o da zombie, fanno paura perché ha i denti questi qua sono affilati e tutti gli altri stanno dentro. Ad Halloween si va in giro a fare le passeggiate. Alessandra – a Halloween mamma stava a compra’ la cena e poi mi ha comprato il vestito della strega che c’aveva la collana di ragno che qua sulla pancia aveva un ragno grande e il cappello me lo doveva comprare perché non ci sta, lo devo comprare e le scarpe della strega e i pantaloni della strega che ci sta il vestito. Me lo devo comprare i pantaloni perché non ce li ho, pure il cappello. Dopo vado a comprare un trucco verde per la faccia. Quindi poi prendiamo quel coso verde cosi mamma mi trucca sulla faccia e l mette un pochino sul collo. Col phono mi asciuga i capelli e con la spazzola me li ripassa. Poi mi asciuga un pochino con il phono poi mi mette il vestito e piano piano mi compra anche i braccialetti e poi mi mette pure il rossetto di verde. Mia mamma si trucca, si veste e andiamo via a scuola e ho detto a mamma ‘mamma compriamo i fazzoletti di Halloween?’ lei magari dice ‘no’ poi il giorno che è Halloween lo andiamo a comprare, lo compra mio padre. Mia madre ha la patente e che poi si sta a prende’ pure la patente che va insieme co

Il Litorale

papà, il papà non guida quindi si mette dalla parte dove mamma non guida e quindi mamma si sta a prende’ la patente e li va a comprare i fazzoletti. Mamma sa guida’ pure bene. Facevamo tutte le cose e la mia sorella grande faceva i compiti. L’anno scorso era venuta una mia amica da Milano e veniva tutti i giorni a dormire da me, a mangiare da me e la mia amica dell’anno scorso è venuta pure giù a Anzio con me e andavamo pure a Milano quando volevo andare a casa sua e le facevo pure un cuore bello, grande. Andrea – Halloween è una festa che non ho mai fatto, non sono mai andato ad Halloween, è una festa, non ci sono andato perché mamma non mi porta perché deve lavorare e poi io rimango a casa con nonna mentre lei va a lavorare. Io mi vesto da fantasmino e qualche volta vado anche da mia zia a fare dolcetto o scherzetto e lei mi dà qualche caramella. Massimo - Io a Halloween mi vestivo da fantasma e poi dalla nonna ci stavano le zucche attaccate da tutte le parti, sopra, e sotto stavano appoggiate. Poi la festa l’abbiamo fatta dentro casa dalla nonna poi abbiamo giocato a pallone e abbiamo giocato pure a canestro. Poi abbiamo fatto la torta di Halloween, era con tutti i biscotti sopra, l’ha fatta la mamma. Anita – a me mi piace Halloween, perché ci danno le caramelle, perché ci vestiamo, ci travestiamo e andiamo a chiedere dolcetto o scherzetto; io l’anno scorso ci sono andata con la mia maestra dell’asilo, insieme a mia mamma e siamo andati a chiedere dolcetto o scherzetto a tutti quanti, dove ci stanno le pizze. Io mi vestirò da vampira, non lo so com’è fatto il vestito perché non l’ho mai messo, l’anno scorso l’ho messo da strega. Io non ho paura di Halloween, ma ho paura del buio però io rimango in camera mia a dormire, dormo con mio fratello. Giorgia – a me piace tanto Halloween perché mi piace tanto le cose spettrali quelle che fanno paura, perché sono molto decorate e paurose e mi piace tanto il costume da diavolo e da strega: il diavolo perché è rosso e è il colore che mi pia-

ce tanto, quello da strega perché è molto pauroso e mi piace tanto. Halloween mi piace tanto perché domenica non so se la faranno, l’anno scorso l’hanno fatta la caccia al tesoro e poi non so se ci sarà domenica, mi piace tanto anche quando si fa dolcetto o scherzetto e ci si traveste. Io mi vestirò di nuovo da strega perché è l’unico che ho e gli altri sono tutti piccolini. Martina – un giorno mia madre ha

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

comprato delle zucche di Halloween da attaccare ai vetri e da attaccare alla porta che poi io ho il vestito da vampira e mio fratello ha il vestito da vampiro con delle lanterne da Halloween e io ho anche la borsetta ad Halloween, ci vado in giro quando è Halloween, io di Halloween non ho paura … forse ho paura dei fantasmi. Amelia - Halloween è la festa di paura. Io mi vesto da strega ad Halloween, perché ho il vestito così, ho il costume da strega. Ho una gonna grande, poi un cappello grande, il cappello grande ha una punta grande. Le streghe fanno la magia che fanno una zucca. Le ragnatele ci stanno a Halloween; la strega mi fa un po’ paura, perché fa le magie e ho paura pure del vampiro perché punge coi denti. Io faccio una festa ad Halloween, mamma fa le zucche perché mia zia le compra e le dà a mia madre, mamma ci fa la faccia e dopo le mette in salone e ce le mangiamo, e poi mettiamo la musica e cantiamo. Poi ci danno pure i dolci e le caramelle. Io mi vesto da strega ha la gonna grande è di bianco e nero. Jolanda – è la prima volta che faccio Halloween perché mamma non mi ha mai mandato alle feste di Halloween quindi non so che dire. Io vado a questa di festa, mi travesto da ragno, è rosso, ha tutti i ragni neri e poi ha le cinte nere sopra ai ragni. Non lo so quale sarà il mio vestito perché ce ne stanno due dei

miei cuginetti me l’hanno regalati, quindi non so quali, perché sono due e non li abbiamo ancora aperti, quindi non so ancora quali saranno i miei e l’altro è da pipistrello, sicuramente il mio sarà da ragno, perché ho visto la figura, e c’era quel vestito e era il vestitino, poi dobbiamo pure vedere se mi starà, sennò mi vesto da pipistrello. Camilla – io vado giù in piazza a giocare con i bambini, vado a fare dolcetto o scherzetto per tutto il palazzo, mi salutano. Mi vesto da strega io , ha un cappello coi capelli il vestito è nero coi capelli arancioni credo. Mi piacerebbe essere una strega… così volo. Io ho paura degli scoiattoli, li vedo per terra sotto casa mia, li vedo. Roberta I. – io mi vesto da strega, mi piace andare a fare dolcetto o scherzetto perché la gente mi dà le caramelle. Mi piace perché hanno le case decorate, le vedo per strada, fantasmi e scheletri. Io non la decoro. Il vestito è nero. Io ho paura dei pipistrelli, ma non li ho mai visti. Non sono mai andata alle feste di Halloween. Regina – ad Halloween mamma di solito invita i nostri amici o i nostri cugini, prepariamo dei dolci e gli facciamo le facce. Con i vestiti abbiamo creato dei costumi nuovi, uno di un pirata con dei vestiti vecchi di mio fratello e una collana con un ciondolo di mia mamma. Poi a Halloween facciamo la brace con mamma, facciamo la carne. Io quando


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

Emanuele – io non ho festeggiato Halloween perché mi’ madre e mi’ padre non hanno voluto festeggiare e poi non hanno comprato le zucche: si sono dimenticati. Allora non abbiamo festeggiato Halloween e sono andato a casa di Lollo e poi sono andato a casa poi ho mangiato e poi sono andato a dormire. Mi sono travestito solo un giorno, da Spiderman da Tartaruga Ninja o da Batman, mi piace di più perché vola. Io

mio fratello mi fa gli scherzi e si nasconde dietro la porta e io entro, mi fa una faccia che mi fa paura. Io non gli dico niente poi però glieli faccio anche io. Laura – a me mi piace Halloween perché i signori si vestono da streghe e da vampiri e a me mi piace Halloween perché mi piace quando fanno dolcetto e scherzetto, perché io una volta stavo a casa mia dietro la sedia poi sono arrivati due persone travestite che volevano i dolcetti, poi si sono presi i dolcetti e se ne sono andati, io sono andata via perché avevo un po’ paura di stare sotto la sedia. Mamma mi faceva mettere là perché avevo paura quando erano tutti travestiti, mi facevano paura un pochino. La maschera che mi fa paura di tutti, mi fa paura la maschera da fantasma. Quelli che si vestono a me mi fanno paura però

quelli finti non mi fanno paura, quelli che stanno in TV, però quelli veri sì. Mia mamma me l’ha detto subito che era un vestito e allora io sono uscita e sono andata sul divano. Daniel – io ho un vestito da vampiro, me l’hanno comprato. Io non l’ho visto. Nicole – io ad Halloween mi vesto da strega perché la strega mi piace, mi piace il vestito e pure il cappello. Mattia N. – ho un vestito di Halloween di scheletro. Quando un mio amichetto si mette la maschera in faccia fa paura, quella da fantasma come dice Laura. E poi quando si mette con la maschera io mi nascondo dietro al divano perché ha la faccia brutta, ha la bocca in giù e gli occhi grandi e mi fa paura perché è triste. Viola – quando era Halloween io una volta mi ero vestita da diavoletta e poi mamma mi ha portato a fare dolcetto o scherzetto: avevo la gonna e il cerchietto con le corna e poi il fiocchetto e il forchettone, me lo porto in giro. Io ho paura delle bambole assassine. Non le vedo però lo so come sono fatte, col coltello e poi sono vestite malissimo e poi una volta mamma mi aveva portato a fare dolcetto o scherzetto in piazza e siamo andati in tutti i negozi: c’erano dei biscotti e li hanno finiti tutti e non c’erano più per me. Roberta P. – io ho paura degli scheletri, perché hanno la faccia troppo brutta . io ho paura anche dei fantasmi, non esistono ma io ho paura, perché sono invisibili. Non li ho mai visti. Io mi vesto da diavoletta, il vestito è tutto rosso poi ha le maniche tutte trasparenti.

Lorenzo – io ho il costume da Spiderman, è uno tutto, rosso dopo fa le linee e dopo gli devi fa’ i quadretti. Lui tira le ragnatele a uno cattivo, e poi se ne va. Vorrei essere come lui e tiro le ragnatele quando uno è cattivo, io conosco uno cattivo quando sarò grande. Io ho paura della strega quella tutta viola oppure quella tutta nera. Non l’ho vista ma ho paura.

31

se fossi Batman prendo i cattivi e ho la maschera. Il costume è tutto nero però un po’ grigio. Giacomo – a me piace Halloween però non festeggio; mio fratello si nasconde dietro la porta, e poi mi viene dietro e mi fa paura … io non ci dico niente però alcune volte ci faccio uno scherzo che ci prendo la palla e mi nascondo dietro al cespuglio. Alcune volte mi trova e mi prende la palla.


Pag.

32

Il Litorale

SCUOLA INFANZIA SEVERIANO Sez. A

31 Ottobre Festa di Halloween Brrr….che paura!!!!! La festa di Halloween ha origini anglosassoni infatti viene festeggiata con più clamore nel Nord America e in Inghilterra. L’origine del nome deriva dall’inglese All Halloweed Eve che significa

“Vigilia di tutti i Santi”, la cui abbreviazione ha prodotto il nome Halloween. Per 15 giorni nel mese di Ottobre abbiamo messo a punto la fantasia insieme ai nostri bambini per trascorrere momenti all’insegna della creatività e della normalità. Basta poco in fondo

per creare la giusta atmosfera, abbiamo creato il più tradizionale simbolo di Halloween la Zucca porta caramelle, il pipistrello con calzino nero, la lanterna di Jack. Infine abbiamo disegnato delle figure dei protagonisti di questa parte li abbiamo ritagliati ed in-

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

collati su un grande cartoncino nero. La Luna piena, la Casa Stregata, il Fantasma, lo Zombie etc. hanno preso vita in una sorta di “Fumetto Gigante” che abbiamo attaccato alla parete della nostra sezione. Il 31 Ottobre i bambini si sono travestiti, da zucca, fanta-

sma, streghetta ecc.... intonando lungo i corridoi della scuola canti e poesie “Trick or Treat”, debellando paura ed incredulità da parte dei nostri piccoli. Scuola dell'Infanzia Sez. A Don Pino Puglisi Insegnante Saiu Loredana


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Pag.

CENTRO SOCIALE PER ANZIANI

33

“RENATO SALVINI” 00042 Anzio - Via Aldobrandini, 30 - Tel/Fax 069844976 Presidente Edilio Marozzini • Vicepresidente ing. Luciano Nulchis

BALLO

GITA AD AMATRICE

Coordinatore redazione Cesare Zaccaria – cesarezac@gmail.com Nella progettuale organizzativa del viaggio, quella del nostro Centro di Anzio, è stata una visita di condivisa

solidarietà a questa zona colpita da un dissesto sismico, che ha sconvolto la vita di quel territorio.

DUE SOCI

ISABEL

PAGINA AUTOGESTITA DAL CENTRO SOCIALI PER ANZIANI DI ANZIO

Il ballo sempre presente, e tanti auguri a Damiano per il suo compleanno

Due nostri soci, Nino e Piero

Nonna Piera, con la sua nipotina Isabel


Pag.

34

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Simposio LIBERO INCONTRO ARTISTICO CULTURALE

Via delle Orchidee, 61 - Lido di Cincinnato - Anzio E-mail: ilsimposio@alice.it • aa amici del simposio di Lavinio

Giuliana Bellorini è l’organizzatrice del salotto sede del Simposio

E ALLORA? Eravamo partiti alla grande, poi… incidenti di percorso hanno momentaneamente interrotto i nostri incontri. Intanto una cara Amica ha preso la sua strada di serena eternità lasciandoci alcuni ricordi che aveva iniziato a scrivere per noi, della sua splendida avventura umana. Sempre gentile e sorridente, era un’anima semplice e generosa. Cara Gabriella, nonostante la solitudine e la malattia sempre volevi restituire quell’immenso tesoro spirituale che dicevi di possedere. Non ce lo scorderemo MAI. Giuliana Domenica 4 novembre alle ore 17.00 dedicheremo in suo ricordo un CONCERTO a cura del m° Carlo Liberatori con Davide Clementi, Marzia De Lorenzo, Cristian Pietrosanti e Cristian Germàn Anderete

CARA, DOLCE GABRIELLA!

100 ANNI DALLA PRIMA GERRA MONDIALE Giovedì 1 novembre – ore 17.30 - Forte Sangallo

ABITANTI DELL’IMPERO ASBURGICO DI LINGUA ITALIANA di Maurizio Stasi

Te ne sei andata così, in punta di piedi, lasciandoci attoniti, increduli, sbigottiti per la tua improvvisa dipartita! Ormai, la tua presenza alle riunioni del Simposio era talmente familiare che le tue rare assenze venivano subito notate ed avvertite. Si, perché il tuo sorriso, la tua simpatia, il tuo sapere, la tua cordialità e discrezione erano diventati per noi un comune legame. Tu ben sai quanto ti stimavo e quanta simpatia ed affetto mi legavano a te, sentimenti che tutti provavamo nella stessa misura. Ricordo con infinito piacere i tuoi interventi relativi alle innumerevoli opere liriche da noi recensite, rappresentate e visionate. La tua cultura, a tale proposito, costituiva una dotta aggiunta che ci permetteva sempre un approfondimento musicale, artistico ed aneddotico del momento. Quanta storia abbiamo percorso ricordando fatti, personaggi, particolari avvenimenti che parallelamente ci accomunavano in un passato recente e lontano! E poi, la tua freschezza, la tua spontaneità, il tuo amore per la vita che ben tradivano la tua tarda età! Talvolta ci dispensavi con genuino candore raffinati disegni da te eseguiti in cui venivano rappresentate bellissime, eleganti figure di donne ben vestite ed acconciate. Dal tuo felice tratto pittorico, inoltre, potevo ammirare bellissimi gatti dallo sguardo vivido e penetrante. Mi hai donato, infine, alcune cartoline da te illustrate raffiguranti paesaggi nostrani ed esotici: ne ricordo una in particolare riproducente una graziosa casetta con una nevicata in atto. Gabriella, ciò che voglio e vogliamo dirti al di fuori di qualsiasi retorica, è che resterai indelebile nei nostri cuori! Quella poltrona dove solevi essere assisa sarà

sempre un punto caro di riferimento: possiamo cancellare tutto nella nostra vita terrena, ma non il ricordo di una persona come te che ha arricchito i nostri cuori di infinita bellezza e umanità. Un arrivederci a te che ci guardi dall’alto sorridendo! Carlo Liberatori

ANGELO TRA GLI ANGELI

Un sorriso sulla terra, bello improvvisamente spento, ma riacceso in cielo angelo tra gli angeli. Umiltà, bontà era la tua, immensamente e grande. Occhi che parlavano, lasciando libera la tua anima, col cuore a dar voce ai battiti delle tue provate emozioni. Dall'alto saprai far piovere i tuoi tanti e bei versi per continuare ad esserci, realizzerai i tuoi disegni, nella cornice delle nuvole, e ci sorriderai col sole per scaldarci il cuore, fino a sentire la sensazione del tuo abbraccio forte sempre pieno d'amore.

Giuseppe Ungaretti da Allegria di naufraghi, (1919)

Occorre precisare che gli abitanti dell’impero Austro-Ungarico di lingua italiana, erano cittadini dell’impero a tutti gli effetti e che l’irredentismo italiano fu caratterizzato dalla quasi totale estraneità di atti di violenza e da un totale rispetto delle leggi vigenti anche se una distinzione etnica era tuttavia percepita dalla popolazione “minuta”. La situazione di conflittualità etnica fu quindi di tipo locale. Fu il nazionalismo sloveno e croato degli anni 1866-1918 che si servì della violenza politica contro gli italiani, con innumerevoli atti criminali, che furono non di rado tollerati se non favoriti dalle autorità. La conflittualità etnica croato-triestina non era stata sempre così conflittuale. Durante la Repubblica di Venezia troviamo che molti cognomi di origine slava erano stati italianizzati, segno evidente della volontà di una parte del ceto medio croato di italianizzarsi; questo stato di cose mutò radicalmente con la scomparsa della Repubblica Veneziana ulteriormente aggravata dall’insurrezione di Venezia del ‘48‘49. Al riguardo occorre rilevare come già il feldmaresciallo Radetzky fosse giunto ad avanzare progetti di vera e propria pulizia etnica contro gli Italiani, proponendo la slavizzazione forzata della popolazione residente in Dalmazia, non esitando a minacciare gli abitanti del Lombardo-Veneto di compiere una pulizia etnica sul modello delle “Stragi di Galizia” (minacce fatte anche dal generale Ferencz Gyulai che, nel 1848, fece pubblicare sull’Osservatore Triestino un articolo in cui avvisava che era possibile incitare le masse slave dell’Istria contro gli italiani, provocando una guerra civile). Non sorprende quindi l’ordine dall’imperatore Francesco Giuseppe che nel 1866 ordinava la snazionalizzazione forzata degli italiani, prevedendone la loro slavizzazione. Pertanto il periodo compreso fra il 1866 ed il 1915, conobbe una catena ininterrotta di violenze contro gli abitanti di lingua italiana, perpetrate da nazionalisti sloveni e croati, spesso con la connivenza delle autorità imperiali. Questa discriminazione era fortemente sentita anche in ambiente militare principalmente nel corpo ufficiali dell’esercito che non rispettava la multietnicità dell’impero (a fronte del 23,9% della componente tedesca, gli ufficiali germanofoni erano 78,7%, componente che scendeva al 60,2% per quelli di complemento); tuttavia è da rimarcare come la multietnicità etnica non influì minimamente nel corso delle operazioni militari. Alle soglie della I guerra mondiale, l’impero Austro-Ungarico, la popolazione di lingua italiana rappresentava solo il 2%. Nell’estate del 1914, i soldati italiani, inquadrati nell’esercito Austro-Ungarico,

partirono come tutti gli altri pieni di entusiasmo per la prevista facile vittoria; loro destinazione erano le pianure polacche della Galizia e della Bucovina. 60.000 furono i trentini che combatterono per l’Impero, assolvendo il loro dovere come ogni altro soldato, benché la vocazione popolare non fosse certamente quella guerriera bensì il desiderio di una vita quieta e pacifica. Invero va detto che una certa difficoltà di trattamento il soldato di lingua italiana lo dovette subire dovuto alla diffidenza con cui gli ufficiali austriaci e tedeschi trattavano gli “italiani d’Austria” tanto che il Comando Supremo d’Armata fu costretto a rivolgere un messaggio ai corpi di truppa aventi al loro interno soldati “italiani” affinché si attuasse una politica più “bonaria” nei confronti di quella etnia. 11.400 saranno i caduti trentini che, se raffrontati con quelli mobilitati rappresentano il 19% della forza (gli italiani ebbero 11,57 % di perdite - i francesi 15,84% – 15,38% l’Austria ungheria – 16,11 la Germania) e questo dimostra come gli italiani-austriaci- si comportassero comunque onorevolmente servendo nell’esercito imperiale. Analoghe sofferenze furono imposte alla popolazione civile, Allo scoppio delle ostilità, infatti, gli Austriaci, per motivi bellici, dovettero spostare le popolazioni a ridosso del confine; questo forzato spostamento interessò ben 173.026 trentini (su una popolazione di 393.111 abitanti). Per i trentini di estrazione sociale più elevata furono allestiti alloggi nel Tirolo del Nord e nel Salisburghese ma circa 75.000 furono invece i civili che vennero deportati nei campi profughi della Boemia, Moravia, Alta e Bassa Austria e Stiria (molti furono i morti di stenti in quei campi; uniche cifre pervenutici sono i 1.931 trentini deceduti nel campo di Mitterndorf ed i 353 nel campo di Katzenau); analoga sorte toccò agli abitanti della Venezia Giulia concentrati soprattutto nel campo di Wagna.

UN 4 NOVEMBRE di Alessandro Evangelisti

UNA RIFLESSIONE GUERRA Si potrà raccontare della guerra, si potrà descriverla in tutti i suoi aspetti più crudeli e, come avviene al giorno d’oggi, anche fornirne le immagini più crude a mostrarne il vero volto, ma chi ascolta o vede rimane comunque esterno al fatto. Indubbiamente non potrà non sentirsi sconvolto e sinceramente colpito dalla sua tragicità immensa. Ma è tra le sicure mura della propria casa, con il conflitto lonta-


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Simposio LIBERO INCONTRO ARTISTICO CULTURALE

no. Perché la guerra lascia, invero, la cicatrice del suo dolore solo su chi l’ha vissuta in prima persona, o direttamente o sui suoi affetti. La guerra: un momento brutale della sua vita che costringe l’essere umano ad accantonare la propria razionalità ed i propri sentimenti per tornare a essere un selvaggio homo homini lupus. COMUNQUE, LE FORZE ARMATE Il 4 Novembre era una ricorrenza che colpiva la nostra fantasia di bambini. Era la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, delle bandiere tricolori che sventolavano sopra l’ingresso dei grandi palazzi, dei concerti delle bande militari sulle piazze di Roma (e sul Piazzale del Pincio, a Villa Borghese), dei reparti militari schierati dinanzi al Monumento al Milite Ignoto. In quell’epoca ci divertivamo infatti con poco e non c’era ancora la TV. E soprattutto era la giornata della visita ad una caserma (in quel giorno le caserme erano aperte). La nostra abituale, annuale, era alla Caserma Ruffo del 1° Reggimento Bersaglieri in Via Tiburtina. Entravamo dal cancello, salutati alla visiera sull’attenti dall’Ufficiale di Picchetto con la fascia azzurra in diagonale e dal Fante piumato dalla divisa perfetta e dagli “anfibi” lucidi. Era d’obbligo salire le ampie scale delle camerate ed affacciarsi agli stanzoni interamente occupati dai letti a castello. Quello che colpiva era l’ordine delle brandine: tutte eguali, ben allineate, con la rete in evidenza, sulla quale, in fondo, era disposta la coperta perfettamente piegata in una forma quadrata (da adulto, in servizio di leva, avrei appreso che quel sistema di piegatura era chiamato “il cubo”, che se malfatto poteva costare al malcapitato soldato una punizione). E poi il momento cruciale era scendere nei cortili ove erano esposti piccoli cannoni, mitragliatrici, carri armati (la corsa era a salirvi dentro), camions dalle grandi ruote con il tendone, la camionetta fuori strada che chiamavamo jeep. Era tutto un prevalere del grigio-verde, il colore dell’Esercito, al quale i Bersaglieri appartengono. PERCHÈ NON LA PACE? Poi, venne la stagione dei movimenti giovanili del ’68 (il 1968) e l’aspetto militare del 4 Novembre andò incontro a contestazioni di varia matrice politica, dovute anche a lontani scenari di guerra apertisi in Asia (in Vietnam, in Cambogia). Negli Stati Uniti un movimento di protesta studentesca contro la guerra e per la salvaguardia del diritti civili era sorto in California dopo le manifestazioni del 1964 nell’Università di Berkeley ed aveva raggiunto in pochi anni anche la vecchia Europa (il Maggio Francese del ’68, ne fu l’esempio). Gli studenti reclamavano Pace e Diritti, promuovendo la nascita di un nuovo sentimento pacifista (e del Movimento Hippie), il cui emblema divenne la figura stilizzata del fungo atomico capovolto. John Lennon, solista dopo lo scioglimento dei Beatles, nella sua Imagine del 1971 cantava: «Immagina che tutti vivano la loro vita nella pace. Tu puoi dire che sono un sognatore ma non sono il solo …».

Mercoledì 7 novembre - ore 17.00

ARTE CONTEMPORANEA

La redenzione dell’Agro, 1938, part. del Trittico per la Sala della Consulta, Palazzo del governo, Latina

… le impressioni che ho ritratto [lontano da Roma] posso affermare che hanno formato e formano ancora la sostanza della mia arte: gli alberi, gli animali, gli uomini della vanga e del solco furono oggetto della mia osservazione e quindi nutrimento per l’animo mio ad alimentare visioni o sogni che sboccavano fuori nella traduzione grafica o plastica. Duilio Cambellotti (1954)

DUILIO CAMBELLOTTI Raccontato da Vincenzo Scozzarella

Duilio Cambellotti (Roma 1876 – 1960) Scultore, pittore, scenografo, illustratore, decoratore, cesellatore, arredatore, ceramista, Duilio Cambellotti nasce a Roma il 10 maggio 1876. Naturalmente dotato di una assoluta padronanza del segno e di una cifra stilistica forte e decisa, Cambellotti associò, nella grafica come nella pittura, l’abilità di stimolare nell’osservatore la coscienza della “percezione tattile” – quella particolare sensazione che rende vitale, rea-

le, la creazione artistica. Riuscì a infonderla magistralmente anche nella scultura dal bassorilievo al tutto tondo - in cui l’accorta sapienza nel dialogo dei “pieni” e dei “vuoti” cattura e rilascia la luce come in una massa in costante evoluzione. Nel 1897 l’artista ottiene il diploma per l'insegnamento nelle Scuole d’Arte Applicata presso il Regio Museo Artistico Industriale di Roma. All’inizio del Novecento esegue illustrazioni in bianco e nero per la Divina Commedia e collabora con alcuni periodici d'arte e cultura quali “Novissima” e “Italia Ride”. Stringe amicizia con Alessandro Marcucci, intellettuale di ispirazione Socialista con il quale lavorerà tutta la vita in attività di riscatto dalla miseria fisica e intellettuale delle popolazioni della Campagna Romana e delle Paludi Pontine. Con Marcucci condivide anche l’interesse per la fotografia, che pratica in studio e all’aperto duran¬te le escursioni in “quei luoghi incantati”, ritratti in diversi taccuini, ove sono annotate centinaia d’immagini (i cipressi, le torri, i pantani, le vuote stradine). Dal 1906 opera per il teatro: per Gabriele D'annunzio realizza le scenografie del dramma La Nave. Proprio nel teatro, luogo ideale e “mezzo rapido e sincero per giungere al pubblico”, come egli stesso amava ricordare, Cambellotti aspirerà ad un’opera d’arte assoluta, ad un’arte onnicomprensiva, a quella ideale e utopica Gesamtkunstwerk di wagneriana memoria. La sua amplissima produzione è costituita da scenografie, costumi e manifesti per le tragedie rappresentate al Teatro Greco di Siracusa, dove lavorerà quasi interrottamente dal 1914 al 1948. Nel 1908 ottiene presso l’Accademia di Belle Arti di Roma la cattedra di Ornato modellato e nel 1911 inizia la realizzazione del Ciclo di tempere e xilografie delle Leggende Romane. Tra il 1910 ed il 1911 partecipa alle celebrazioni del 50° del Regno d’Italia ed inaugu¬ra la Mostra dell’Agro Romano organizzata dal Comitato delle scuole per i contadini dell’Agro in accordo con il Comune di Roma. Progetta la grande Capanna al cui interno espone alcune sue sculture tra cui il fregio in gesso con i Cavalli della Palude Pontina. L’anno successivo inizia al lavorare alla Fonte della Palude, monumentale scultura in gesso (Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma) di cui il Museo Civico Duilio Cambellotti di Latina possiede una traduzione in bronzo del 1984. Negli anni Venti porta a termine a Terracina il Monumento ai Caduti della I guerra mondiale, illustra il volume di Ercole Metalli, Usi e costumi della campagna romana (1923) e dipinge le tempere per I fioretti di San Francesco (1926). Il costante impegno e il prestigio acquisito nelle arti decorative lo portano nel 1930 ad essere nominato Accademico di San Luca. A quel periodo risalgono le pitture murali e gli arredi per il nuovo Palazzo dell’Ente Autonomo dell'Acquedotto Pugliese di Bari, le decorazioni della sala del consiglio di amministrazione dell’Istituto Odontoiatrico “Eastman” di Roma, le decorazioni pittoriche del salone d’onore della Prefettura di Ragusa ed il Monumento ai caduti della I guerra mondiale a Priverno (1933). Nel 1934 a Littoria (oggi Latina) esegue il ciclo pittorico per il Palazzo del Governo con scene della Redenzione dell’Agro. In cui vengono celebrati i lavori della “bonifica integrale” dando ampio risalto all’arrivo dei “militi grigi” redentori della Palude. Due anni dopo, sempre a Littoria, per l’aula della Corte d'Assise del Tribunale, realizza la decorazione scultorea con l’Allegoria della Giustizia. Tra il 1947 ed il 1949 opera come scenografo al Teatro Romano di Ostia Antica (Gli Uccelli di Aristofane) e fornisce spunti per le scene del film di Augusto Genina Il cielo sulla palude. Del 1950 è il Monumento ai caduti della II guerra mondiale realizzato a Borgo Hermada (Terracina). Il 31 gennaio 1960 Duilio Cambellotti “maestro indomabile che ha raggiunto nella Palude Pontina quel che Giovanni Fattori raggiunse nella maremma toscana1” si spegne a Roma all’età di ottantatre anni. Fino all’11 novembre 2018 a Roma CAMBELLOTTI IN MOSTRA A VILLA TORLONIA Da martedì a domenica ore 9.00-19.00 La biglietteria (unica presso il Casino Nobile) chiude 45 minuti prima. 1F. Sapori, I maestri di Terracina, Roma 1954, p. 26.

Pag.

35

Domenica 11 novembre - ore 17.00

UN VIAGGIO SU MARTE con Alfredo Bacchelli

VORREI ANDARE SU MARTE MA...COME SI FA? Marte è un pianeta che fino dall'antichità ha acceso la fantasia degli uomini della Terra a causa del suo colore arancione, unico nel cielo notturno. Andare ad esplorarlo, però, è davvero impegnativo: la distanza minima Terra-Marte è di circa 60 milioni di chilometri, che solo ogni tanto si riducono a circa 58 milioni. I problemi da affrontare per costruire un'astronave capace di portare fin lì un equipaggio umano (e poi riportarlo a casa) sono molti e il principale è quello della propulsione. Anche se i motori a razzo usati per le missioni Apollo erano abbastanza potenti da portare l'astronave fino alla Luna (lontana circa 380.000 Km) in poco più di 70 ore, se venissero utilizzati per portarci fino a Marte, che è circa 160 volte più lontana, il tempo di viaggio occorrente (a quella stessa velocità) sarebbe ben più di un anno.

UN VIAGGIO DI UN ANNO? Ma questa ipotesi presenta delle criticità. Un viaggio lungo molti mesi comporta due problemi chiave: il primo è riuscire a stivare a bordo rifornimenti di cibo, acqua da bere e aria respirabile (o mezzi per otte-nerla) in quantità sufficiente per i membri dell'equipaggio (visto che sarà impossibile inviare rifornimenti). Il secondo è che gli esseri umani non possono rimanere in condizioni di assenza di peso (come succede-rebbe una volta esaurita la spinta dei razzi) per periodi molto lunghi. Per questa ragione, chi ha provato a progettare un'astronave per Marte ha previsto una sezione abitabile rotante, contenente almeno due am-bienti nei quali, a causa della forza centrifuga generata dalla rotazione, ci sia una gravità apparente di in-tensità abbastanza vicina a quella terrestre (1 G, cioè i famigerati 9,81 metri secondo quadrato).

UNA NAVE TROPPO COMPLICATA Per risolvere questi due problemi va progettata una nave dalla struttura molto più grande, più complessa ed enormemente più pesante di quella dell'Apollo e i motori da utilizzare dovranno essere proporzio-nalmente più potenti del Saturno V. Dai tempi del progetto Apollo la tecnologia dei razzi ha compiuto alcuni passi avanti, ma l'aumento di prestazioni necessario sembra andare ai limiti estremi di quanto ot-tenibile con quella tecnologia, anche se la NASA ha dichiarato un prevedibile tempo di viaggio di 8-10 mesi per la sola andata. E allora?

COME RISOLVERE Per ridurre il tempo di viaggio si possono utilizzare dei motori ausiliari che rimangano accesi per tutto il viaggio, facendo aumentare continuamente la velocità della nave: si tratterebbe di un viaggio "ad accele-razione continua". Naturalmente arrivati a circa metà strada bisognerà cominciare a rallentare, in modo da arrivare a Marte con una velocità più bassa, che consenta di portare la nave in orbita senza problemi. Al momento sono allo studio varie soluzioni di questo tipo e due sembrano molto promettenti ma con un piccolo volo di fantasia possiamo anche considerarne un'altra, che forse diventerà fattibile fra alcuni anni e sarebbe una soluzione radicale dei problemi che al momento impediscono di andare a Marte in pochi giorni. I biglietti di viaggio non sono ancora in vendita, ma si accettano prenotazioni. Ve ne parlerò al mio imminente Simposio.

SCRITTURA AL FEMMINILE

Rubrica aperta a tutti Mercoledì 14 novembre - ore 17.00 Per la ricorrenza del 25 novembre Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ospitiamo Jeph Anelli con il suo libro di poesie

«BASTA, mi fai male!» Artegraf Edizioni, 2018.

Presentano il libro Sandro Trani, critico letterario e scrittore e Alessandro Ceci, criminologo. Jeph Anelli è laureto in sociologia (Università degli Studi di Trento). Sindaco di Maenza (1995-2004) Cofondatore del Premio di Poesia Dario Bellezza Fondatore del “Club dei poeti erranti”. jeph.anelli@libero.it


La Corale di Anzio al Teatro Argentina

Pag.

36

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il coro neroniano sarà protagonista dal 13 al 18 novembre al teatro romano con lo spettacolo “Va Pensiero” di Marco Martinelli

La Corale Polifonica Città di Anzio protagonista al Teatro Argentina di Roma, dal 13 al 18 novembre. Spettacolo “Va Pensiero” di Marco Martinelli; ideazione e regia Marco Martinelli ed Ermanna Montanari; in scena Ermanna Montanari, Alessandro Argnani, Salvatore Caruso, Tonia Garante, Roberto Magnani, Mirella Mastronardi, Ernesto Orrico, Gianni Parmiani, Laura Redaelli, Alessandro Renda; con la partecipazione della Corale Polifonica Città di Anzio nell’esecuzione di alcuni brani

dalle opere di Giuseppe Verdi; incursione scenica Fagio, Luca Pagliano; arrangiamento e adattamenti musicali, accompagnatore e maestro del coro Stefano Nanni; scene Edoardo Sanchi; costumi Giada Masi; disegno luci Fabio Sajiz; musiche originali Marco Olivieri; suono Marco Olivieri, Fagio; consulenza musicale Gerardo Guccini; editing video Alessandro Renda; fotografie dello spettacolo Silvia Lelli; produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro delle Albe - Ravenna Teatro.

Va pensiero è una grande creazione corale, una drammaturgia di Marco Martinelli, che condivide l’ideazione e la regia con Ermanna Montanari, i quali prendono ispirazione dalla “speranza” risorgimentale inscritta nella musica di Giuseppe Verdi che fa da controcanto al “pantano” e alla corruzione dell’Italia di oggi. L’antica melodia di Verdi sorvola l’Italia che è intorno a noi, anzi che “siamo” noi, fotografando il disfacimento politico, l’impossibilità di riconoscersi negli ideali dei vecchi partiti, il declino del costume nazionale: elementi di

un magma inestricabile che fa un tutt’uno con la nostra vita collettiva. Il testo si ispira ad un fatto di cronaca, infatti la storia è ambientata in una piccola città dell’Emilia Romagna all’inizio del secolo, dove un coraggioso vigile urbano non obbedisce ai poteri forti, e si fa licenziare pur di mantenere la propria integrità: l’intreccio di mafia, politica e imprenditoria “disponibile” che sta avvelenando il tessuto sociale della regione che ha visto nascere il socialismo e le prime cooperative. Tuttavia, il “pensiero” riesce ancora a muoversi. Un altro

affondo drammaturgico di Martinelli sulla patria raccontata attraverso i suoi inferni e i suoi gesti di ribellione: un grido disperato e ancora vibrante di speranza, perché si ritrovi il senso di parole come “democrazia” e “giustizia”. Lo spettacolo in due atti vede in scena l’ensemble del Teatro delle Albe insieme ad altri attori “ospiti”, e un coro dal vivo che eseguirà arie e corali dalle opere verdiane. Per ulteriori informazioni e biglietti consultare il sito del Teatro Argentina: http://www.teatrodiroma.net/doc/5947/va-pensiero/

DE PAOLIS AUTO SRL RIVENDITORE PLURIMARCHE DI AUTO NUOVE E USATE

Prediligiamo la vendita di auto seminuove e poco chilometrate Finanziamenti agevolati in sede 12 mesi di garanzia sull'usato Ardea (RM) - Via Laurentina, 120 - Tel. 069141647 - 3337183152 - Esposizione veicoli: Via Laurentina fronte Acqua e Sapone www.depaolisauto.com - depaolisauto@gmail.com


Progetto “Leggiamo” Camminare contro l’Alzheimer

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Iniziativa dell’ACLI con la Fondazione Porfiri e Spiragli di Luce

Rilanciata l’alleanza di US ACLI Roma  con la  Fondazione Porfiri e  Spiragli di Luce  a favore dei giovani con disabilità: è partito il progetto “LeggiAmo”, un laboratorio di scrittura creativa che si prefigge, attraverso attività fisiche e manuali, di aiutare i ragazzi a esplorare il significato della parola Felicità nella loro esperienza quotidiana. L’iniziativa, portata avanti da Elisa Tempestini, presidente di Spiragli di Luce (nata come associazione sportiva, affiliata ad Acli), e dal dottor Marco De Franceschi,  Presidente della fondazione Porfiri,  è ospitata nei locali del Centro Anziani Franco Romani (via San Benedetto Menni 6, Nettuno). Nel medesimo contesto, la Fondazione Porfiri  presenta un corso sulla Genitorialità, alla seconda edizione, articolato in lezioni settimanale di due ore. Per le attività sportive, dal 5 ottobre (e fino al giugno 2019), sono ripresi i corsi di nuoto e pallavolo organizzati da  US ACLI Roma, riconosciuti dal CONI e seguiti da istruttori qualificati. Le lezioni si svolgeranno presso la piscina comunale di Anzio, il mercoledì e venerdì

fra le 10 e le 12. I corsi di pallavolo sono iniziati a settembre, presso l’Istituto Emanueal Loi di Nettuno (martedì pomeriggio, 1617; giovedì mattina, 11-12). “Essere accanto a chi è più fragile - dichiara Luca Serangeli, presidente US ACLI Roma - è una prerogativa delle Acli, per questo sosteniamo da tempo e con grande convinzione le iniziative della Fondazione Porfiri e di Spiragli di Luce, per le cui attività abbiamo anche negli anni scorsi donato un defibrillatore”. “LeggiAmo è rivolto a tutti i ragazzi con disagio mentale e fisico dai 20 anni in su. – spiega Elisa Tempestini, presidente di Spiragli di Luce – Purtroppo con il passare degli anni, non avendo una continuità scolastica, perdono l’apprendimento. Per questo si organizzano questi progetti, aiutandoli con la lettura e il disegno, con cui possono sviluppare la loro creatività. Questi ragazzi o ragazze sono limitati nell’apprendimento, non hanno la facoltà né di leggere e scrivere e questo li porta ad essere bambini. Questi approcci li aiutano ad aumentare la loro autostima”. Ufficio Stampa Us Acli Roma

Il Litorale

Pag.

37

Manifestazione dell’associazione Con_Tatto per operatori e pazienti

Sono in compagnia di Alessandra Romani, assistente sanitario che insieme a Simona Fabro psicologa e psicoterapeuta della associazione Con_tatto, in collaborazione con l’educatrice Marina Barbato, hanno organizzato domenica scorsa, 14 ottobre, “Camminare contro l’Alzheimer”. Eccomi a rivolgerle qualche domanda. - Ciao Alessandra, ben trovata, puoi dirci come è nata l’idea della camminata? “L’idea della camminata nasce per dar voce ai servizi ideati per le persone con patologie neurocognitive e neurodegenerative, come l’Alzheimer e le demenze in generale” - Questa camminata a chi era rivolta? Ai caregivers (coloro che assistono i malati affetti da questa patologia n.d.r.). oppure a tutti? “Principalmente era rivolta ai caregivers ma hanno partecipato dei pazienti nella fase iniziale della malattia La novità di quest’anno è la presenza di una nuova figura professionale la dottoressa Marina Barbato. E’ un’educatrice e con noi organizza laboratori di arte terapia. Questi laboratori servono ai pazienti per mantenere costanti le loro abilità neuro motorie e per

permettere a quei familiari, che assistono i propri cari senza l’ausilio di nessuno, di poter, come diciamo in gergo, staccare la spina. Si accede tramite prenotazione. Siamo riuscite a sensibilizzare anche persone che abitualmente camminano e che non sono toccate dalla malattia”. - Oltre a questa camminata, in Associazione organizzate altri incontri destinati a far conoscere questa patologia? “Si, assolutamente. Insieme alla dottoressa Simona Fabro, organizziamo in associazione i Caffè Alzheimer, una serie di incontri destinati ai caregiver, ed in concomitanza, come ti dicevo prima, coadiuvate da Marina Barbati, teniamo a i Caffè Alzheimer lab, destinati appunto ai pazienti e li organizziamo in sede. Generalmente questi incontri si tengono una volta al mese, i laboratori sono a basso costo, ma vanno prenotati in anticipo. mentre i caffè sono gratuiti.” - La malattia è in aumento secondo te? “Dopo gli 80 anni il 30 % della popolazione ne è affetta; dopo i 90 il 40%. Siamo un popolo che sta invecchiando quindi, secondo me, siamo inesorabilmente tutti, chi più chi meno interessati a conoscere cosa sia l’alzheimer. Faccio presente, inoltre, che siamo convenzionati con l’Istituto San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Genzano di Roma che per noi è un punto di riferimento in quanto è presente il centro di diagnosi e trattamento per patologie neurocognitive e neurodegenerative”. - Prima di lasciarci, vuoi dire qualcosa ai nostri lettori? Lasciare un messaggio? “Sono un’assistente sanitaria e insieme alla mia collega, la dottoressa Simona Fabro, psicologa

e psicoterapeuta, conosciamo le statistiche di questa patologia; abbiamo avuto una buona risposta dal territorio. Ma per quello che sono i numeri di questa patologia possiamo fare ancora tanto e con i nostri servizi in sinergia con le istruzioni locali vorremmo contribuire alle necessità dei pazienti e dei carergivers. Vorrei ringraziare, se me lo permetti,: Barbara Rodo la nostra presidente, Monica Lopez la nostra mente , le mie colleghe Simona Fabro ed Emanuela Lopez, e poi Silvio Marsili per aver partecipato come responsabile delle Guardie Zoofile di Anzio e Nettuno, Annamaria e Massimo dello snack Bar Paradiso di Lele, l’AICS sede provinciale di Latina, l’Università Civica “A. Sacchi di Nettuno nella persona del direttore Chiara Di Fede, la d.ssa Trani. Geriatra dell’ ASL di Anzio e tutti i partecipanti alla camminata”. Lodevole iniziativa quella della camminata, camminata che si ripeterà anche il prossimo anno, sempre in concomitanza con la giornata del camminare; un evento che ha visto la partecipazione di tante persone curiose e non, in cui si sono date informazioni utili su cosa sia questa patologia e come poter sostenere i caregivers. Prossimi appuntamenti da qui a dicembre con il caffè Alzheimer e il caffè Alzheimer lab: giovedì 22 novembre e giovedì 20 dicembre dalle ore 15 alle ore 17. Incontri che avverranno nella sede della APS Con_tatto, ubicata a Nettuno in via Matteotti 9. Info: associazionecon.tatto2012@gmai l.com cell: 392 4337248 Un ringraziamento di cuore a questa associazione che si dimostra sempre parte attiva accanto ai cittadini. Barbara Balestrieri

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti

Per INFORMAZIONI PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 328.2072102 - 328.2072100 info@parcoulivi.net www.parcoulivi.net


Provvedimento ingiusto Grandinata record

Pag.

38

Il Litorale

DIVINA PROVVIDENZA - Intervista a Ferdinando Fornaro presidente Ibis

Sono presso la Divina Provvidenza, in compagnia del Sig Ferdinando Fornaro, presidente della associazione culturale Ibis. - Buona sera sig Ferdinando. Ho letto che l’edificio in cui è ubicata la vostra associazione in cui svolgete le vostre attività artistiche risulta essere non a norma di sicurezza e pare vi sia arrivata da parte del comune di Nettuno, una ordinanza che obbliga voi e tutte le altre realtà che operano all’interno dell’edificio a sgombrarlo. Può dirci realmente cosa c’è di vero in tutto questo? “Quello che hai detto è vero, La Divina Provvidenza da oggi è un presidio culturale permanente: siamo qui adesso e ci restiamo. La protesta accomuna non solo l’associazione di cui sono Presidente ma anche Antonio Rezza e Flavia Mastrella, il laboratorio teatrale che curano da quasi 32 anni, il laboratorio di ceramica di Antonio Silvestri e Laura Gatti e gli 820 iscritti al centro anziani che in questi giorni sono in pieno caos per le conseguenze disastrose che la chiusura comporterebbe. Faccio presente che fu l’ex sindaco Marzioli nell’anno 2000 ad assegnarci questi locali e noi in questi anni abbiamo sempre provveduto a farle lavori di bonifica, di manutenzione e adeguamento degli impianti a carico nostro, quando doveva essere il comune

di Nettuno a provvedere a farli. Rezza fa presente, inoltre, che recentemente abbiamo speso oltre 500 euro di tasca nostra per sostituire dei vetri che andavano cambiati con pericolo che cascassero in strada, provocando magari qualche danno serio. Come ha fatto notare Antonio Rezza, in collegamento telefonico, visto che è in tournee con il suo spettacolo, questa struttura, nel corso degli anni, è diventata un polo culturale: organizziamo mostre, presentazioni di libri, concerti, spettacoli teatrali, e non vogliamo essere considerati topi di appartamento, lavoriamo per tenere aperto questo edificio che altrimenti cadrebbe nel degrado. Questa ordinanza di sgombro è stata un duro colpo per tutti, anche per il centro anziani che rischia di non avere più un punto di ritrovo; intanto noi ci dichiariamo “presidio permanente” e chiediamo il sostegno di tutti i cittadini di Nettuno affinchè ci appoggino e sostengano in questa battaglia. Questa lettera di sgombro non è giusta, non solo per il lavoro svolto in questi 18 anni, ma per tutto il lavoro di crescita fatto. Riteniamo INGIUSTO questo provvedimento, se ci tolgono questo spazio vitale per la cultura, le persone che avranno voglia di trasmetterla, dove andranno a finire?”

Si informano i residenti del Comune di Anzio che, dal mese di ottobre 2018, è iniziato il progetto “Educhiamo Giocando”, finalizzato al recupero e al sostegno scolastico. Il progetto è curato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Anzio che coordinerà il lavoro dei volontari del Servizio Civile Nazionale, presso alcune Parrocchie di Anzio, con il seguente calendario: - Parrocchia “San Benedetto”, a partire dal 16/10/2018, nei giorni di martedì, giovedì e venerdì, dalle ore 16.30 alle 18.30; - Parrocchia “S.S. Pio e Antonio”, a partire dal 19/10/2018, ogni giovedì attività sportive ed ogni venerdì affiancamento scolastico, dalle ore 15.30 alle ore 18.00; - Parrocchia “S.S. Anna e Gioacchino”, a partire dal 17/10/2018, ogni lunedì e mercoledì, dalle ore 16.00 alle 18.00. Al progetto, a partire dal 7 novembre 2018, aderirà anche la Mediateca Comunale di Anzio -

Assessorato alla Pubblica Istruzione, situata al secondo piano di Villa Adele, con un percorso di affiancamento scolastico che avrà luogo ogni mercoledì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Le adesioni al progetto “Educhiamo Giocando”, riservato ad alunni e studenti tra i 6 ed i 14 anni, verranno registrate, attraverso la compilazione dell’apposito modulo d’iscrizione, presso la sede di svolgimento delle attività didattiche. I volontari del Servizio Civile Nazionale svolgeranno attività di ripasso, recupero e completamento dei compiti assegnati durante l’anno scolastico. “Si tratta di un appuntamento importante, - afferma l’Assessore Alessandroni - che sarà utile per una proficua assistenza scolastica ed educativa per i bambini di Anzio”. L’Assessore ai Servizi Sociali Alberto Alessandroni Il Dirigente Area Servizi alla Persona Dott.ssa Angela Santaniello

Educhiamo Giocando

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Ad Anzio e Nettuno strade imbiancate

Mi accodo alle parole di Ferdinando; spero possa esserci un accordo tra il Comune e le varie associazioni che occupano gli spazi della Divina Provvidenza, perché, oggi come oggi, luoghi dove si promuovono attività culturali a 360 gradi soprattutto nel nostro territorio, ce ne sono davvero pochissimi. Mi auguro che questa situazione possa risolversi e le associazioni, che a titolo gratuito offrono cultura ai nostri concittadini, possano continuare a svolgere le loro attività. Barbara Balestrieri

Il maltempo ha colpito pesantemente anche il litorale, causando gravi danni ad Anzio e Nettuno. Nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 ottobre, dopo una forte, inusuale grandinata con chicchi grossi come noci che hanno invaso le strade mandando in tilt il traffico, vari temporali di inaudita potenza hanno flagellato le due cittadine ed il territorio limitrofo. E’ stata compromessa l’agricoltura della zona, gli orti e gli alberi da frutto con caduta dei rami e piccoli frutti (aranci, mandarini, limoni). Nella prima mattinata di lunedì 22, per le forti piogge, molte stra-

de si sono allagate. A Nettuno da Via Visca fino al Santuario e nella zona prospiciente il porto Marina e Via Acciarella (un vero e proprio fiume d’acqua) con relativi allagamenti di garage e scantinati; ad Anzio Via della Fonderia e la Sacida dove è caduto un albero. La cosa strana è che questo maltempo è seguito a giornate di sole e caldo, né i cittadini del litorale sono stati allertati su quanto poi sarebbe accaduto nella nottata, quindi si sono trovati impreparati di fronte ai gravi fenomeni atmosferici che li hanno colpiti. Rita Cerasani

Accingerci a risollevare qualcuno da terra è il solo motivo che ci autorizzi a guardare qualcuno all’alto in basso. (Jesse Jackson) L’uomo è ciò in cui crede. (Anton Cechov) Il gallo canta per far svegliare l’alba. (Nonno Giuseppe) L’amore sottoposto a costrizione non tarda ad appassire; la libertà è la sua vera essenza. E’ incompatibile con l’obbedienza, la gelosia, la paura. Esso è puro, perfetto, sconfinato solo quando i suoi seguaci vivono un rapporto di fiducia, parità e riserbo. (Percj Bjsshe Selle) Potete essere ciò che volete... se lo desiderate con grande intensità. Potete essere tutto ciò che volete, avere tutto ciò che desiderate, realizzare tutto ciò che vi proponete... Sempre che vi impegniate a tradurre in atto i vostri desideri con totale fermezza di propositi. (Robert Collier) Ci sono cose che non capisco perché non le capisco, cose che non capisco perché non voglio capire, cose che non capisco perché non le fanno capire, cose che non capisco perché non vale la pena capirle. (Roberto Gervaso) La chiave di tutto è la pazienza. Covandolo, l’uovo, non fracassandolo, si arriva alla gallina. (Arnold Olasow) Che la felicità sia fatta di piccole cose, lo dice chi possiede le grandi. (Roberto Gervaso) Meglio far bene una piccola cosa che male una grande. (Angelo Missoni) I soldi non fanno la felicità ma contengono molte vitamine e distendono i nervi. (Nonno Giuseppe) La vita: due treni che si incrociano. La morte due treni che si

scontrano. (Roberto Gervaso) Sono persuaso che il primo test di un uomo veramente grande sia l’umiltà. (John Roukin) Non vi è un solo raccolto per il cuore. Il seme dell’amore deve essere seminato senza posa. (Anne Morrow Lindbergh) Le foglie sono morte e il bosco piange versando lacrime di rugiada. (Anonimo) L’ingiunzione di “amare il prossimo come te stesso” non ha solamente un valore morale. E’ un imperativo psicologico avere a cuore gli altri, è un fatto biologico. Abbi cuore gli altri e non sarai solo. (James Ljnch) Tutto ciò che occorre per migliorare questo mondo in cui viviamo è l’amore... Bisogna amare come ha amato Cristo. (lsidora Duncan) Troppi sono coloro che perdono l’argento perché si aspettano l’oro. (Maurice Setter) Il bello e il brutto non esistono, è il nostro pensiero a renderli tali. (William Shakespeare) Una vita spesa a commettere errori non solo è più onorevole, ma è molto più utile di una vita consumata a non far niente. (George B. Shaw) Unirci è un inizio. Mantenerci uniti è un progresso. Lavorare insieme è un successo. (Anonimo) Chi vuoi far del bene, bussi alla porta. Chi ama troverà la porta aperta. (Rabindranath Tagore) La gentilezza delle parole crea fiducia. La gentilezza dei pensieri crea profondità. La gentilezza nel donare crea amore. (Lao Tzu) La logorrea è la diarrea della lingua. (Roberto Gervaso) La libertà altro non è che l’occasione di migliorare. (Albert Camus) Meglio un uomo giusto in più sulla terra che un angelo in più nel-

l’alto dei cieli. (Proverbio cinese) La felicità è una realtà interiore, non l’opposto; pertanto non dipende da ciò che abbiamo ma da ciò che siamo. (Henrj Van Djke) Niente è più bello di un giglio che fiorisce, più malinconico di un giglio che appassisce, di più immondo di un giglio che marcisce. (Anonimo) Se Adamo non avesse mangiato la mela, Eva non avrebbe avuto bisogno della foglia di fico. E Adamo non si sarebbe accorto dei tesori che quella foglia nascondeva. (Roberto Gervaso) La giovinezza è una gran maleducata: se ne va senza neanche salutare. (Nonno Giuseppe) L’amore è un terremoto dell’anima, una rivoluzione dello spirito, un nubifragio de sensi. (Roberto Gervaso) La gioventù ci fa sognare; la maturità ci fa pensare; la vecchiaia ci fa sospirare. (Robert Collier) Il politico che mantiene le promesse è più un politico onesto che un buon politico. (Roberto Gervaso) Una volta mi lavavo le mani prima di stringerle a un ministro. Oggi me le lavo dopo. (Roberto Gervaso) Temporale: le nubi spaventate dai tuoni, scoppiano a piangere. (Nonno Giuseppe) La gratitudine è il sentimento del giorno prima. (S. Fugali) I politici galleggiano anche con una pietra al collo. (Roberto Gervaso) Il sorriso è terapeutico, fa bene alla salute. I farmacisti dovrebbero consigliarlo e i medici prescriverlo a tutti. (Nonno Giuseppe) Fare politica significa maneggiare il letame senza sporcarsi le mani. (Roberto Gervaso) Guglielmo Di Dionisio

Meno stupri e più aforismi


Ridere fa bene Il film documentario Klimt & Shiele

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Gli aforismi del professor Guglielmo Di Dionisio

Chi vive allegramente, vive doppiamente (Proverbio cinese) Ridere aiuta ad accettare le noie dell’invecchiamento (Anonimo) Il sorriso fa bene alla salute; i farmacisti dovrebbero consigliarlo e i medici prescriverlo. (Nonno Giuseppe) Alla base della risata c’è la socialità, lo stare in compagnia, perché chi sta solo non ride quasi mai. (Robert. R. Provine) La risata apre i polmoni e l’apertura dei polmoni fa respirare lo spirito. (Anonimo) La risata produce una sensazione di benessere, attraverso lo stimolo di processi organici vitali, un’emozione che muove gli intestini e il diaframma; in una parola, di salute. (lmmanuel Kant) Con la risata, oltre agli effetti benefici sulla mente e sul corpo, sale il buonumore, ci si diverte e si sviluppano le barriere contro virus e batteri. (William Frj) Per sorridere veramente si deve essere in grado di sopportare il dolore e giocare con esso. (Charlie Chaplin) Una bella risata guarisce molte ferite. (Maddalena Engle) La risata è il sole in casa. (William Thackera) Come il sapone è per il corpo, così la risata è per l’anima. (Proverbio ebraico) Chi fa ridere i suoi compagni merita il paradiso. (Il Corano) Non vi è giorno più sprecato di quello in cui non abbiamo riso. (Charles Field) La risata è il sale della vita. (Anonimo) Se non vuoi essere deriso, sii il primo a deridere te stesso. (Beniamino Franklin) La risata costituisce un linguaggio universale ed è un moto istintivo che non ha bisogno di essere appreso. (Anonimo) La risata può essere robusta, silenziosa, forte, allegra di trionfo, consolatrice o liberatrice atta a scacciare una condizione di disagio. (Madar Pataria) Ridere è un’attività tipicamente umana, in grado di comunicare alle altre persone il proprio stato

emotivo. (Anonimo) Se non riesci a pensare ad altro, pensa a quando avrai la mia età; togliti i vestiti e cammina davanti ad uno specchio. Ti garantisco che ti farai una bella risata. (Albert Linkletter) La risata è una eccellente forma di comunicazione, (Anonimo) Tutti sorridono nella stessa lingua. (Anonimo) La risata è la risposta più saggia e più facile a tutto quello che è strampalato. (Herman Merville) Un sorriso non costa nulla ma vale molto. Arricchisce chi lo riceve, senza rendere più povero chi lo dà. Non dura che un istante, ma il suo ricordo può durare per sempre. (Anonimo) Quel che il sole è per i fiori, i sorrisi sono per l’umanità. (Joseph Addison) Un sorriso costa meno della corrente elettrica, ma da più luce. (Anonimo) Non sapremo mai quanto bene può fare un semplice sorriso. (Maria Teresa di Calcutta) La risata rappresenta una ginnastica connessa alla respirazione, incrementa l’apporto di ossigeno ai polmoni, aumenta la resistenza cardiaca, rilassa i muscoli, migliora la circolazione sanguigna, favorisce il sonno e combatte la depressione. (William Frj) Ulteriori conferme curative della risata, cl vengono fornite anche dal dott. Madan Pataria, conosciuto come l’inventore dello “joga della risata”. Dopo aver studiato gli effetti scientifici della risata, egli ha fatto quasi il giro del mondo creando moltissimi “Club della risata” .... Nel1991 ha ideato anche “la giornata mondiale della risata” celebrata per la prima volta a Copenaghen il 12 maggio 2001. Nei “Club della risata” i membri affiliati vengono allenati a sviluppare il sentimento dell’amicizia e della fratellanza, in una atmosfera trascinante e favorevole. Nessuno può indurlo a ridere. Questo vuol dire che tutte le risate, anche quelle pilotate, provengono dalla volontà di ciascuno. Guglielmo Di Dionisio

Il Litorale

Pag.

39

Le proiezioni al cinema Astoria di Anzio che promuove la cultura a 360°

Sono con Elisa, appena uscita dal cinema Astoria dopo la proiezione del documentario Klimt & Schiele. Eros e Psiche. Ecco le sue impressioni a caldo, appena aver visto il film: “Persain: un viaggio alla scoperta della Vienna a cavallo tra 800 e 900 in pieno fermento sotto molti punti di vista.” “È l’epoca della scoperta dell’inconscio da parte di Freud, delle nuove forme architettoniche, della secessione viennese creata da 19 uomini che simbolicamente uccidono i loro padri artistici per dare vita alla loro nuova arte, dei caffè e dei salotti frequentati da luminari. La donna “cambia volto”: l’erotismo, la sessualità, la pittura introspettiva. Klimt e Schiele sconvolgono con le loro opere ritenute indecenti: Schiele per colpa di alcuni disegni raffiguranti donne in pose erotiche viene arrestato per oscenità. Oltre alla pittura anche la moda inizia a dare forma alla donna emancipata, moderna, diversa dai canoni dettati dalle regole morali dell’epoca: l’atelier della stilista e musa di Klimt, Emilie Flöge, crea i primi rivoluzionari vestiti privi di corsetto. Musica, danza, architettura, psicologia, pittura, scultura tutto questo filtrava in una Vienna all’avanguardia in cui grazie a questo documentario mi sono sentire “parte delle vicende e non semplice spettatrice”. E’ piacevole “andare al cinema” e non assistere solo alla programmazione di film in uscita, credo che il cinema Astoria sia “avanti”… Poter assistere a visioni di concerti musicali, di balletti, di documentari non tutti i “cinema” lo fanno. Un ringraziamento ai ragazzi

della reception, ti accolgono con il sorriso (e non è un obbligo), e poi il suono era perfetto. Conoscevo Klimt, oggi ho avuto modo di scoprire una parte che non conoscevo del mio artista preferito”. Grazie Elisa, infatti il cinema Astoria non è solo cinema come hai detto tu. E’ cultura a 360 gradi e dove abbiamo la possibilità di vedere su grande schermo concerti, balletti, mostre e non solo. In calendario questi sono i prossimi appuntamenti a partire da novembre: 13 novembre: “Bernini”: sul grande schermo va in scena la mostra ospitata nelle sale di Galleria Borghese, è stata la più completa mai realizzata con oltre 60 capolavori provenienti dai musei più prestigiosi del mondo; 27 novembre: “le ninfee di Monet”: andremo a conscere la storia dalla nascita di una delle più

grandi opere d’arte del ‘900, anzi di 300 capolavori che hanno rivoluzionato l’arte successiva; 3 dicembre “lo schiaccianoci”: sulle note di Cajkovskj lo Schiaccianoci catturerà la magia del Natale come nessun altro balletto è mai riuscito a fare, imperdibile appuntamento dedicato al balletto; 10 dicembre: “Dinosaurs”: un documentario sulla scoperta dei dinosauri, dedicato ai bambini e non solo; 11 dicembre: “l’uomo che rubò Banksky”: in scena questa volta il film evento sull’artista e writer inglese considerato uno dei maggiori esponenti della street art, che racconta di arte, culture in conflitto, identità e mercato nero Cimema asotori non è solo cinema, è molto molto di più. Potete seguire la programmazione sul loro sito: www.cinema di anzio.it Barbara Balestrieri

In occasione della ricorrenza dei 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale il prossimo 4 Novembre, giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze armate, l’Università Civica “Andrea Sacchi” e l’Istituto Culturale italo-tedesco, presieduto dal Prof. Giorgio Domenico Pagliuca, sono lieti di invitare tutti i cittadini alla manifestazione “100 anni dalla Grande Guerra: dalla storia alla memoria per un futuro di pace”. L’evento si svolgerà presso il Forte Sangallo dal 27 Ottobre al 4 Novembre.  In sette giorni, attraverso conferenze tematiche, proiezioni cine-

matografiche, una mostra e tanto altro approfondiremo tutti quegli aspetti storici e socio culturali che dalle trincee e dalla guerra hanno cambiato la nostra Nazione.   Ad accompagnarci in questo viaggio nella memoria  Gianluca Fiocco e Giancarlo Marchesi dell’Università di Roma Tre e dell’Università di Ginevra, Sergio Bedeschi e Maurizio Stasi dell’”associazione Simposio”, Eros Rozzano de “La dolce Vita club”, Tiziana Bartolini, direttrice di “Noi donne”, il ten. col. Francesco Maglia per la Croce Rossa Italiana dell’ospedale militare di

Anzio, l’Associazione “Archetipo ensable, il Dott. Bruno Strati, commissario straordinario di Nettuno che presiederà la cerimonia di chiusura. Un ringraziamento alla dirigente Dott.ssa Margherita Camarda ed al suo staff per il supporto logistico senza il quale non avremmo potuto offrire questa importante occasione culturale a quanti vorranno viverla con noi. La storia è memoria e la memoria è identità. Il presidente Dott. Roberto Fantozzi Il Direttore Dott.ssa Chiara Di Fede

100 anni dalla Grande Guerra


Poeti estinti Caro maschio che mi uccidi

Pag.

40

Poesia al Museo di Anzio domenica 14 ottobre

Domenica 14 u.s. in occasione della giornata della cultura, al Museo Civico Archeologico di Anzio, si è svolta una manifestazione veramente interessante, voluta dalla dott.ssa Giusi Canzoneri. L’idea è stata quella di inserire, nell’ambito delle usuali iniziative, un angolo dedicato alla poesia. Incaricato di portare avanti l’iniziativa è stato il tutor Maurizio Stasi che ha coinvolto gli appartenenti al gruppo “Poeti Estinti”. Curioso il nome che si sono dati questi poeti! “Poeti Estinti” perché? “perché –ci spiegano- la poesia canonizzata necessita di verso, rima, tempo, accentuazione, ecc, ecc, tutte cose che la poesia attuale non contempla; per cui poesia estinta ma che” –aggiungono- “purtuttavia ancora esiste nel trasmettere emozioni senza le quali non si può parlare di poesia”! Da questo assunto si è dipanata la breve e succinta analisi del concetto di “poesia” che ha preceduto la recitazione delle opere dei presenti. Un escursus che ha visto la recitazione di poesie delle poetessa Saffo (per l’analisi sull’insorgere di questa espressione artistica), di Federico II (quello Stupor Mundi

che tanta influenza ha avuto nell’affermazione del dialetto con la scuola siciliana ecc,), di Michelangelo (certo sì quel Michelangelo scultore e pittore a cui non poteva certo mancare l’estro poetico) sino ad arrivare a Montale (massimo esponente della poesia contemporanea). Una storia del verso che cede il tempo battuto (piede) caratteristico della poetica greca e latina, per acquisire la musicalità dei trovieri medievali (ritmo già presente presso le antiche popolazioni di cui sappiamo che i testi erano accompagnati dal suono della lira, ecc,) per poi passare alla sintesi endecasillabica, alla rima baciata, alternata, ecc. della poesia rinascimentale e successiva, sino ad arrivare al verso sciolto ‘nostrano’ pervaso da quei significanti, spesso sociali, che la caratterizzano. Momenti di estraneamento che hanno innalzato i presenti in un’ aura alta allorquando sono state recitate le poesie dei “Poeti estinti” (sia in rima che in verso sciolto) che hanno concluso la manifestazione. Un momento di poesia ‘nostrana’ che a detta di Giusi Canzoneri sarà ripetuta in seguito! Edoardo Capri

Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Concorso letterario per poesie e lettere romanzate di morte ammazzate

Concorso letterario “Caro maschio che mi uccidi. Poesie e lettere romanzate di morte ammazzate” A cura di Dona Amati, Annamaria Giannini, Antonella Rizzo in collaborazione con www.in quantodonna.it. Scadenza 30 novembre 2018, partecipazione gratuita. “I diritti delle donne sono una responsabilità di tutto il genere umano; lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne è un obbligo dell’umanità; il rafforzamento del potere di azione delle donne significa il progresso di tutta l’umanità”. Kofi Hannam “Quanto più la donna cerca di affermarsi come uguale in dignità, valore e diritti all’uomo, tanto più l’uomo reagisce in modo violento. La paura di perdere anche solo alcune briciole di potere lo rende volgare, aggressivo, violento”. Michela Marzano “La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma oggi avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi, omicidi e stupri”. Helga Schneider La casa editrice FusibiliaLibri conferma la sua inclinazione provocatoria a sviscerare questioni sociali di frontiera, ponendo sul piatto ancora una volta un tema dai risvolti raggelanti, il femminicidio, che quotidianamente riempie le cronache dei media. L’Istat da anni registra numeri da mattanza per le donne che, esercitando la propria autonomia decisionale, si affrancano dai canoni patriarcali, da regole che convergono sull’ossessivo dominio e controllo delle donne e che ancora condizionano gli schemi sociali. Il femminicidio è una piaga sociale che produce emergenze a effetto domino: tra le più devastanti quella costituita dal numero di bambine e bambini privati della mamma ma anche del padre, o suicida o imprigionato; in 12 anni questa violenza ha prodotto 1600 orfani, un’infanzia lacerata lasciata a un futuro tracciato di ricordi spaventosi, perché ci sono molti tra loro che assistono al delitto. Sottolineando il valore della scrittura come atto politico, strumento di denuncia e resistenza sociale, con questa nuova chiamata alla testimonianza della parola letteraria tra poesia e prosa, aperta a tutte le autrici e a tutti gli autori, Fusibilia intende realizzare un volume collettaneo per la collana che già comprende le antologie di argomenti sociali  Caro bastardo ti scrivo…, Sono bella ma non è colpa mia, Il morso verde. Un esperimento socio/letterario a cura di  Dona Amati,  Annamaria Giannini  e  Antonella Rizzo, realizzato in collaborazione con il sito ‘www.inquantodonna.it  – Osservatorio sul femminicidio in Italia’ della blogger Emanuela Valente. La prefazione al libro sarà firmata da  Susanna Schimperna, nota giornalista, scrittrice, astrologa. Si chiede alle/ai partecipanti di ridare voce e continuità a una delle innumerevoli donne uccise, identificandosi con la protagonista e la sua vicenda tramite un ovvio processo di empatia, scrivendo in prima o terza persona un testo poetico o narrativo, seppur in forma romanzata. Il sito ‘inquantodonna.it’ aggiorna minuziosamente il tragico elenco di donne barbaramente uccise. “FEMMINICIDIO: si definisce femminicidio l’uccisione di una donna in quanto donna ad opera di un uomo in quanto uomo. Il femminicidio si differenzia da altri tipi di uccisione per il movente, che consiste quasi esclusivamente nell’idea di possesso che l’uomo ha nei confronti della donna, al punto di poterne disporre la morte. Imparare a chiamare le cose con il proprio nome è il primo indispensabile passo per cominciare a riconoscerle, individuarle e dunque ad osservarle e considerarle per quello che sono. Solo così è possibile cercare di capire e trovare soluzioni” (dal sito inquantodonna.it) REGOLAMENTO 1. Il concorso “Caro maschio che mi uccidi… Poesie e lettere romanzate di morte ammazzate”, si articola in due sezioni:  Poesia  e  Epistola o Racconto  ed è aperto a tutti, (per le/i minorenni è necessaria l’auto-

rizzazione dei genitori o di chi ne fa le veci). Si può partecipare limitatamente a una sezione. 2. Si richiede per la sezione Poesia un testo di massimo 30 versi comprese le righe bianche. 3. Si richiede per la sezione Prosa, lettera o microracconto l’invio di un testo in formato Word, per un massimo di 3600 caratteri (circa due cartelle editoriali), titolo compreso; 4. I testi, esclusivamente sul tema del femminicidio, devono essere inediti e, al momento dell’iscrizione al concorso, non già inviati in analoghe competizioni, premi, concorsi, pena l’esclusione. Vanno inviati in formato testo (no PDF) alla redazione Fusibilia via mail a fusibilia@gmail.com indicando in oggetto “Concorso: Caro maschio che mi uccidi… Sezione…….”. 5. In cima al testo creativo prodotto dovrà essere inserito un incipit secondo il seguente schema: 1. Didascalia riportata sulla foto della donna nella home page del sito inquantodonna.it. 2. Luogo e data di morte della stessa (rilevabili cliccando sulla foto). 6. Le modalità espressive dei testi non devono essere offensive né ledere la sensibilità e/o la dignità del lettore e delle eventuali persone chiamate in causa che devono comunque restare anonime (meno, ovviamente, la protagonista); 7. La partecipazione è gratuita; 8. La scadenza per l’invio dei testi è fissata al 30 novembre 2018; 9. Il giudizio della giuria è insindacabile; 10. Le/i partecipanti i cui testi siano stati selezionati per la pubblicazione saranno informate sui risultati delle selezioni mediante mail personale e segnalazione sul sito dell’associazione www.fusibilia.it. 11. I testi selezionati saranno pubblicati nel volume Caro maschio che mi uccidi. Poesie e lettere romanzate di morte ammazzate, per FusibiliaLibri edizioni; il volume sarà portato all’attenzione del pubblico in più presentazioni che verranno in seguito programmate. 12. Le/gli autrici/ori non riceveranno compensi per la pubblicazione nell’antologia del proprio testo, pur rimanendo titolari dei diritti d’autore, e potranno comunque disporre per eventuali altre pubblicazioni presso altro editore e sotto qualunque forma. Sarà gradito, nell’eventualità, il credit all’antologia. 13. Nel file d’invio (sempre in file testo, no pdf) includere dati personali, indirizzo postale, indirizzo email, telefono, brevissima nota biografica in terza persona con i soli riferimenti a pubblicazioni e premi letterari, che sarà pubblicata nel volume in caso di selezione dei testi, e in calce al testo la seguente dichiarazione firmata:  Dichiaro che i testi da me presentati a codesto concorso sono opere di mia creazione personale e inedite. Sono consapevole che false attestazioni configurano un illecito perseguibile a norma di legge. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi della disciplina generale di tutela della privacy (L. n. 675/1996; D. Lgs. n. 196/2003) e la pubblicazione del testo, nel caso venga selezionato, nell’antologia edita da FusibiliaLibri senza nulla a pretendere a titolo di diritto d’Autore, pur rimanendo proprietaria/o dei diritti morali. 14. Le opere pervenute non saranno restituite e potranno essere pubblicate su giornali, o diffuse in rete telematica ad opera delle organizzatrici del concorso, con l’indicazione dei nominativi delle autrici/ori, che resteranno comunque proprietarie/i dei diritti morali. 15. La partecipazione al concorso costituisce espressa autorizzazione al trattamento dei dati di cui all’art. 4 del presente bando, in conformità alla Legge 196/2003 e sue successive modifiche. Il conferimento dei dati, che saranno utilizzati esclusivamente per finalità connesse al Concorso in oggetto, è obbligatorio e strettamente necessario per partecipare. 16. La partecipazione al Concorso implica la completa accettazione del presente regolamento e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, come sopra esplicitato. Referente concorso: Dona Amati


Seconda sconfitta stagionale Inizio difficile

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale Sport

RUGBY - L’Anzio sconfitto sul filo di lana a Civita Castellana in attesa della Pol. L’Aquila

Una meta tecnica subita a tempo scaduto condanna l’Anzio alla seconda sconfitta stagionale, pur con un punto di bonus ottenuto in virtù del divario dall’avversario inferiore agli 8 punti (20-19). A Civita Castellana, campo storicamente ostico per i biancazzurri, la Rac si è trovata avanti sino all’80°, dopo che nella prima frazione di gioco le squadre erano tornate negli spogliatoi sul 7 a 7. Ad aprire le marcature erano stati i padroni di casa, raggiunti proprio sul finire del tempo da una pregevole meta di Biancu. Nella ripresa l’Anzio cambiava marcia e sembrava aver messo le mani sul match. Due marcature di Colaiacovo (una sola delle quali trasformata) permetteva al quindici di Nocerino di portarsi sul 1910, addirittura fallendo per un soffio la meta che non solo avrebbe virtualmente chiuso il match, ma che avrebbe fruttato anche il punto di bonus offensivo (che arriva dopo quattro mete realizzate). Di lì il Civita Castellana riprendeva a premere, prima con una punizione trasformata e poi come detto con la meta tecnica a tempo scaduto, arrivata dopo che la mischia per tre volte era indietreggiata oltre il consentito. Una beffa per l’Anzio, che comunque muove la classifica gra-

zie al punto di bonus. La formazione biancazzurra avrà occasione di rifarsi domenica in casa, quando incontrerà alle 14,30 sul campo di Via Ardea la Polisportiva L’Aquila, sino a questo momento a due vittorie ma che domenica ha perso sul terremo amico contro la capolista Rugby Roma. Per quanto riguarda il vivaio, l’allerta meteo ha consigliato al Comitato Regionale di annullare i match delle prime categorie. Sono comunque scese in campo l’Under 16 che ha vinto contro la Legio Invicta per 5 a 0, e l’Under 18 che ha perso per 48 a 12 contro il Villa Pamphili.  Nel prossimo fine settimana gli unici a scendere in campo, a parte il Primo XV, saranno le categorie Under 8 e 10 che domenica prenderanno parte ad un minitorneo con altri pari età. Passando ad altro, anche quest’anno la Rugby Anzio Club scende in campo con Movember, e anzi raddoppia.  Movember è un evento benefico di scala mondiale, il cui nome unisce le parole “moustache” (baffi) e “november” (novembre). Durante il mese, i sostenitori si lasciano crescere i baffi e contemporaneamente raccolgono fondi per la sensibilizzazione alle malattie maschili. La Rugby Anzio

Club attraverso la vendita di tshirt a tiratura limitata appositamente realizzate, dona l’intero ricavato della vendita alla Movember Foundation al fine di favorire la diagnosi precoce del cancro alla prostata, aumentare l’efficacia dei trattamenti e ridurre il numero di decessi. Oltre che suggerire un check-up annuale, la Rugby Anzio Club assieme a tutti coloro che aderiscono al Movember incoraggia gli uomini ad indagare possibili storie familiari relative al cancro e ad adottare uno stile di vita più salutare. Gli eventi organizzati dal Rugby Anzio Club, che sono aperti a tutti (simpatizzanti e tifosi sono ovviamente i benvenuti), sono due: - Martedì 20 novembre dalle 18 alle 20, presso lo Cheru Barber Shop a Nettuno, in via Santa Barbara 79, si terrà l’annuale appuntamento con il taglio della barba a contributo libero per il sostegno alla Movember Foundation, e si potrà acquistare la t-shirt Movember della Rugby Anzio Club. - Domenica 25 novembre, al campo di via Ardea si disputerà un torneo Old a tre squadre, a scopo benefico e anche in questo caso con raccolta fondi annessa, compreso l’acquisto delle t-shirt a tiratura limitata.  Ufficio Stampa Rugby Anzio

Anche Miceli è dell’Anzio

L’Anzio Calcio 1924 comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dei seguenti giocatori: Salvatore Miceli, centrocampista classe 2000 lo scorso anno con la Berretti della Reggina. Emanuele Minunzio, trequartista classe 1998, nella seconda metà della scorsa stagione al Roccella (Serie D). In carriera ha vestito anche le maglie di Foligno, Ebolitana e Torres. Con i sardi ha esordito in Coppa Italia di Serie C nella gara di Rieti contro la Lupa Castelli Romani del 28 agosto 2015. Manuel Fiacco, difensore classe 1997, anche lui nella scorsa stagione al Roccella. Per lui esperienze in Serie D anche a Grosseto e Gualdo. ASD Anzio Calcio 1924 Addetto stampa e foto Matteo Ferri

Pag.

41

Il Nettuno non riesce a fare risultati positivi

C’è tanta voglia di lavorare e risalire la classifica in casa Nettuno dopo questo primo scorcio di stagione, negativo a livello di risultati. La classifica è bugiarda, dirigenza e staff tecnico ne sono consapevoli, ma bisogna fare i conti con la realtà. Per questo motivo, la squadra si dovrà impegnare ancora di più in allenamento, in vista della trasferta contro il Borgo Santa Maria di sabato prossimo. La  partita contro il SS. Pietro e Paolo si è messa subito in salita per un rigore concesso agli ospiti al 20’ del primo tempo. Schiavello e il centravanti avversario si trattengono la maglia a vicenda, l’arbitro fischia il rigore, valutando l’azione come chiara occasione da gol, e sventola il cartellino rosso sotto al naso del nostro centrale difensivo. Nonostante l’infe-

riorità numerica, la reazione della squadra c’è, anche se la vera grande occasione capita sui piedi di Tatta solo all’85esimo minuto, ma il centravanti verdeblù non riesce a finalizzare. Da registrare nel bollettino medico l’infortunio del centrocampista Salvatore Maggiore nel primo tempo: la diagnosi parla di forte distorsione di primo grado al ginocchio con interessamento del legamento collaterale e menisco mediale. Ne avrà per circa 20 giorni.  Si ferma anche il portiere Agostino Capaldo in allenamento: probabile lesione del menisco laterale del ginocchio destro. Dovrà osservare un periodo di riposo di 10 giorni prima di sottoporsi alla risonanza che sancirà l’effettiva entità dell’infortunio.  A.S.D. Nettuno calcio

L’Anzio Calcio 1924 annuncia di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Giuseppe Surace, attaccante classe 1999. Il giocatore aveva già vestito la maglia dell’Anzio nella prima metà della scorsa stagione, proveniente dalla Vibonese, totalizzando tre presenze tra campionato e coppa. A dicembre il trasferimento al Roccella (Girone I di Serie D) col quale

disputa 4 incontri realizzando un gol. Surace è a disposizione del tecnico Giovanni Pisano ed è stato regolarmente convocato per la partita contro il Sassari Calcio Latte Dolce in programma questo pomeriggio allo stadio “Bruschini”. ASD Anzio Calcio 1924 Addetto stampa e foto Matteo Ferri

Surace è tornato


Campionato Invernale Bravo Gabriele

Pag.

42

Il Litorale Sport

VELA ANZIO-NETTUNO - Ancora vittorie per Calipso Enway e La Superba

La seconda giornata del Campionato Invernale del Golfo di Anzio e Nettuno si è disputata domenica 21 ottobre in una giornata con vento di Scirocco tra 8 e 12 nodi. Sono scese in acqua le imbarcazioni di altura e la numerosa flotta J24, che ancora una volta ha disputato due prove, mentre la classe Platu 25 inizierà il suo Campionato a metà novembre. Il Comitato di Regata, sempre presieduto con maestria da Mario de Grenet, ha posato un percorso a bastone per complessive 7,7 miglia per le imbarcazioni di altura. Ancora una volta il First 40 Calipso Enway di Andrea Orestano, con Massimo Morasca alla tattica, ha dominato sia in tempo reale che corretto, aggiudicandosi il primo posto in IRC e in ORC. Ottime le prove degli Half Tonner, con lo Ziggurat Prydwen di Davide Castiglia che ha ottenuto il secondo posto in IRC, se-

guito dal Farr 31 Pili Pili di Giorgio Martini. Quarto posto per il Salona 41 Meridiana di Sergio Liciani, mentre l’altro Salona 41 Raggio di Sole di Luciana Fiumara è incappato in un OCS. Nella classifica ORC dietro a Calipso Enway ha ottenuto il secondo posto Excalibur, l’X35 di Fabrizio Gagliardi, precedendo nell’ordine Meridiana, Prydwen e Pili Pili. Regate sempre combattute nei J24, che con 21 partecipanti costituiscono una delle flotte più numerose in Italia. La Superba della Marina Militare, condotto da Ignazio Bonanno, ha consolidato il primato in classifica con un primo e un quarto posto. Sale al secondo posto J Giuditta di Riccardo Aleandri grazie alla vittoria nella seconda prova di giornata, e recupera posizioni anche Avoltore di Massimo Mariotti, che sale al terzo posto. Segue al quarto posto Pelle Rossa di Gianni Riccobono, se-

condo nella prima prova, mentre Pelle Nera di Paolo Cecamore incappa in una giornata storta e scende di tre posizioni in classifica dal secondo al quinto. Anche in questa occasione l’agguerrita flotta ha dato lavoro al Comitato delle Proteste del Campionato, presieduto da Paolo Romano Barbera. La giornata si è conclusa con il consueto pasta party sulla terrazza del Circolo della Vela di Roma e con l’arrivederci a domenica 4 novembre per le prove successive. Il 44° Campionato Invernale di Anzio-Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio, dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione della Half Ton Class Italia, della Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, del Marina di Capo d’Anzio e del Marina di Nettuno. Circolo della Vela di Roma

POMEZIA - Via Gorizia, 18 - Tel. 06.91802050 - 328.2072102 - 328.2072100

info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

KARATE - Il giovane è 5° ai campionati italiani

Sabato 20 e domenica 21 ottobre si sono tenute al Palapellicone sito nel Centro Olimpico Fijlkam di Ostia le finali nazionali del campionato italiano di karate riservato alla categoria esordienti marroni/nere, ragazzi di età tra i 12-13 anni. Numerosi gli atleti partecipati, circa 460 che hanno superato le qualificazioni nelle rispettive regioni di appartenenza. Il team karate Sacco dell’Eneas Anzio, diretto dal M° Vincenzo Sacco, è presente a questo importante evento nelle competizioni maschili che si sono tenute sabato 20 ottobre con Gabriele Sacco nella categoria fino a 61 kg. Questo è un altro importante appuntamento per Gabriele dopo il successo del trofeo CONI dello scorso settembre che lo ha visto protagonista per la conquista della medaglia d’oro con la squadra del Lazio. I sorteggi non sono molto favorevoli, al primo incontro gli tocca l’atleta della Campania, ma non c’è storia, Gabriele vince per 8 a 0; continua poi il percorso verso la finale di poule battendo rispettivamente i karateki della Calabria per 1 a 0 e della Puglia per 4 a 3. In finale di poule la tensione inizia a farsi sentire, purtroppo Gabriele cede il passo di misura per 1 a 0 al rappresentante della Toscana, peccato perché nelle fasi dell’incontro gli sono state negate due tecniche di calcio portate al viso dell’avversario, segnalate purtroppo da un sol arbitro, che avrebbero ribaltato il risultato. Nella finale per il terzo e quinto posto, Gabriele sale sul tatami di gara carico di tensione e non

riesce ad esprimere al meglio le proprie qualità, entrambi gli atleti non vogliono commettere errori considerato il gradino del podio in palio. L’incontro termina in parità ed il giudizio arbitrale è favorevole all’avversario per 3 a 2. Gabriele è stato bravissimo, commenta il tecnico Vincenzo Sacco, ha effettuato gli incontri nelle eliminatorie brillantemente, i suoi avversari lo temevano molto, peccato per la finale di poule, sicuramente l’averla disputata con soli due minuti di recupero dall’incontro precedente ha influito. La finale per il terzo posto non ha storia, Gabriele ha avvertito molto il momento e non è riuscito ad imporre il suo ritmo, non dimentichiamoci che parliamo sempre di un ragazzo di 13 anni e dell’impatto emotivo che un evento del genere comporta. Tuttavia siamo contenti e soddisfatti, essere tra i primi 5 atleti nazionali vuol dire accedere di diritto alle finali nazionali il prossimo anno. Il nostro prossimo obiettivo è partecipare alla Youth League che si svolgerà dal 14 al 16 dicembre a Caorle (VE), un appuntamento che fa parte del ranking olimpico per le qualificazioni alle prossime olimpiadi giovanili che si terranno in Marocco nel 2022. Noi ci saremo anzi colgo l’occasione per chiedere un supporto di sponsorizzazione considerato che entrare nel giro delle competizioni per le selezioni olimpiche oltre che al lustro che ne deriva e motivo di sacrifici e di impegni. Ufficio stampa Eneas


La Mare Lago

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Grande partecipazione alla gara podistica di Latina

La Mare Lago delle Terre Pontine – Memorial Francesco Torrente, ha regalato una domenica densa di emozioni e soddisfazioni, che resterà negli annali degli amanti della corsa e delle competizioni Opes. La gara podistica ha portato a Latina migliaia di atleti provenienti da ogni parte d’Italia e oltre. Un epilogo che conferma la qualità organizzativa curata dalle società Latina Runners, Fitness Montello Running e Maione Store, che segna la penultima gara di calendario per il circuito “In Corsa Libera” di Opes e Fidal. La Mare Lago si è svolta come da tradizione sulla distanza di 30 km e 16 km e la non competitiva di 5 km, che quest’anno sono state affiancate anche da una passeggiata solidale. Sotto l’arco di partenza si sono dati appuntamento ben 1.007 runners pronti a percorrere la suggestiva cornice paesaggistica tra Mar Tirreno e Lago di Fogliano, tra i comuni di Latina e Sabaudia e l’area del Parco Nazionale del Circeo. Ad aggiudicarsi il titolo della 30 km il ciociaro Carmine Buccilli dell’Atletica Santa Marinella, che chiude la gara con un tempo di 1:37:30 e che nel 2016 vinceva la stessa competizione fissando il record di 1:37 netti. Nulla da togliere alla bravura dell’atleta che trionfa con distacco lasciando il vuoto dietro di sè. Seconda piazza per Abdelkader Rahmani (1:50:03) della Top Run Fondi, vincitore della prima edizione nel 2015. Il podio si completa con il pontino Maurizio Testa della Running Club Latina che si aggiudica il terzo posto in 1:51:21. Dopo tre edizioni consecutive vinte da Fabiola Desiderio, a conquistare la prima posizione tra le donne è stata Patrizia Capasso della Nuova Atletica Cisterna, con il tempo di 2:06:03. Anche nella categoria femminile si è trattato di un primo posto marcato, come evidenziato dal distacco di oltre due minuti dalla sua inseguitrice, Pamela Gabrielli (Calcaterra Sport) con 2:08:11. Terza la modenese Cecilia Tirelli (As La Fratellanza 1874) in 2:10:19. La Fabiola Desiderio si è classificata quarta in 2:12:29.

Nella 16 km secondo successo consecutivo per Fabio Lupinetti dell’Atletica Città dei Papi Anagni, primo in 54’08”, ancora meglio rispetto ai 55’15” del 2017. Altro ciociaro al secondo posto, Alfonso Marcoccio (56’14”) dell’Atletica Arce. Il terzo posto è di Gabriele Carraroli (56’28”) del Centro Fitness Montello. Prima donna della 16 km Maria Casciotti della Podistica Solidarietà in 1:03:07, che ha allungato nello sprint finale su Eleonora Bonanni della SS Lazio Atletica (1:03:38). A stretto giro di posta Anna Quagliara dell’Atletica Sabaudia (1:04:07). Tra i numerosi partecipanti spicca il nome dell’arbitro di calcio Claudio Gavillucci di Latina, 50° assoluto in 1:06:04 e ancora tanti applausi ed emozione quando al traguardo è arrivata Saretta Vargetto, già protagonista alla Mezza Via Pacis, costretta sulla sedia rotella e spinta dai genitori podisti. Oltre duecento persone hanno inoltre preso parte alla gara non competitiva e camminata veloce della Walking Women. In entrambi i casi parte del ricavato è andato all’associazione Il Girasole, che a Latina sostiene le attività di un gruppo di ragazzi diversamente abili. Complimenti anche a Stefano De Blasis e Angelo Ludovisi che sono volati a Bilbao per partecipare alla suggestiva Mezza Maratona che si svolge di sera e dove hanno ottenuto brillanti piazzamenti. Ricordo che ho predisposto un sito internet http://runnerlitorale.wix.com/running dove è possibile consultare le liste degli atleti che vengono presi in considerazione per stilare le classifiche presenti sul giornale. Nel sito non sono presenti gli atleti dell’Atletica Anzio, della Rehab&Sport Anzio e della Olimpia Atletica Nettuno per cui eseguo le ricerche a livello di squadra e non nominative. Anche chi partecipasse a gare fuori regione può inviare una mail a maurizio.nocca@gmail.com per vedere poi pubblicata la propria prestazione. Maurizio Nocca

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti

Pomezia - Via Gorizia, 18 Tel. 06.91802050 - 328.2072100 - 328.2072102 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

Il Litorale Sport

RISULTATI

Pag.

43


44

Il resoconto dell’Antica Braceria e Onda Volley

Pag.

Il Litorale Sport

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Nel week end del 27-28 ottobre tutte e quattro le squadre della pallavolo neroniana sono state sconfitte

La serie C maschile allenata da David Achilli

La serie C femminile allenata da Davide Garzi

SERIE C MASCHILE: ALTRO STOP PER L’ANTICA BRACERIA A MONTEROTONDO VOLLEY TEAM MONTEROTONDO-ANTICA BRACERIA ANZIO 3-0 (25-22, 26-24, 25-19) Seconda sconfitta consecutiva per l'Antica Braceria Anzio, nell’incontro valido per la terza giornata del campionato di Serie C andato in scena sul campo del Volley Team Monterotondo. Stavolta, rispetto al k.o. interno del weekend precedente contro Casalbertone, i contorni sono decisamente più pesanti: il risultato finale recita infatti 3-0 (25-22, 26-24, 25-19) per i padroni di casa. Partita da subito impegnativa per i biancazzurri, contro una squadra quadrata e determinata a sfruttare le distrazioni e la poca lucidità degli ospiti; parziali complessivamente equilibrati, ma l’Anzio è mancato nei momenti decisivi del match. Proprio su questo si concentra l’analisi del tecnico David Achilli: “Sono stati tre set abbastanza tirati, purtroppo continuiamo a mancare quando la partita entra nella fase decisiva. Pecchiamo di concentrazione sia quando siamo in vantaggio, come nel primo set in cui non è bastata una grande rimonta, sia quando ci ritroviamo a dover gestire il vantaggio, come nel secondo. Ci vuole più determinazione”.

Mentre il Monterotondo vola al secondo posto in compagnia di Marino, Afrogiro e Green Volley, l’Antica Braceria galleggia a metà graduatoria a quota 4 punti. Prossimo match in casa sabato 3 novembre contro Puntovolley Castelli Romani, terz’ultimo in classifica. SERIE C FEMMINILE: ONDA VOLLEY, SCONFITTA AGRODOLCE A TERRACINA LAZIO TV FUTURA TERRACINA-ONDA VOLLEY ESTATE 3-2 (20-25, 25-18, 25-18, 22-25, 1512) Terza sconfitta in altrettante giornate per l’Onda Volley Estate, ma è un k.o. dal sapore agrodolce quello patito dalle ragazze di coach Garzi a Terracina, in casa di una formazione a punteggio pieno. Contro il team allenato da Mario Milazzo, infatti, le biancazzurre strappano un punto prezioso e muovono la classifica, dopo aver portato le avversarie al tie-break di un incontro tutt'altro che scontato e terminato 3-2 (20-25, 25-18, 25-18, 22-25, 15-12). “Partita estremamente combattuta, come sentenzia il risultato finale, anche se abbiamo visto troppi errori da parte di due formazioni a mio avviso non ancora al top della condizione – ha commentato Garzi –. Ci siamo difese bene, vedo passi in avanti dal punto di vista del gioco an-

La Serie D maschile allenata da Emanuele Esposito

La serie D femminile allenata da Achilli

che se c’è ancora tantissimo da fare. Prestazione onesta, secondo quelle che sono le nostre attuali possibilità, che ci consente di tornare ad Anzio con un punto molto importante perché ottenuto in trasferta contro una squadra che aveva vinto le prime due. Dobbiamo raccogliere il massimo in questo momento di assestamento iniziale e aspettare tempi migliori”. Domenica prossima un curioso incrocio del calendario porterà al Pala 4 Casette il Puntovolley Castelli Romani, ultimo in classifica a quota zero, avversario che sfiderà anche la selezione maschile di Serie C.

IL PUNTO SULLA SERIE D MASCHILE E FEMMINILE PIANETA VOLLEY APRILIA TEAM-ANZIO PALLAVOLO 3-0 (27-25, 25-18, 25-18) Non decolla la stagione della selezione maschile di Serie D dell’Anzio Pallavolo: ad Aprilia, contro il Pianeta Volley, arriva un altro stop che lascia i biancocelesti sul fondo della classifica. Nonostante una partenza ordinata e precisa, caratterizzata dalle buone battute di Beltrame e dagli attacchi vincenti di Perniconi, il team di mister Emanuele Esposito ha dilapidato il vantaggio acquisito nel primo set perdendo ai vantaggi, complice anche l’infortunio dell’opposto Ba-

rannik che ha scombinato i piani offensivi. Amara l’analisi del coach a fine gara: “Potevamo far meglio contro una squadra comunque ben organizzata. Abbiamo commesso troppi errori non forzati in battuta e ci siamo fatti prendere dall’ansia. I ragazzi devono capire che fanno parte di un progetto di crescita a medio-lungo termine, non devono vivere il campionato facendosi schiacciare da paure e nervosismi”. Da segnalare l’esordio nella categoria per il palleggiatore Gentilini. Prossimo impegno casalingo contro il Tuscolano, in vista del quale il tecnico spera di recuperare Barannik e il martello Finauri, ieri out per problemi muscolari.

LIBERTAS ROMA ACADEMY-ONDA VOLLEY 3-1 25-17, 25-21, 24-26, 25-22) L’Onda Volley rimedia una sconfitta sul campo della Liber-

tas Roma Academy, nella terza giornata del campionato di Serie D. La formazione neroniana ha offerto ancora una discreta prestazione, ma non è riuscita ad evitare il rovescio che la lascia terz’ultima in classifica, con il solo punto conquistato nella prima giornata in trasferta contro il San Paolo Ostiense. Il mister David Achilli è comunque soddisfatto al termine del match ed elogia le sue giocatrici, sottolineando soprattutto la reazione nel terzo parziale che aveva riaperto l’incontro: “Grande prova di carattere, in svantaggio 2-0 abbiamo recuperato riuscendo a vincere il terzo set ai vantaggi e sfiorando addirittura il tie-break. Di fronte avevamo una squadra di esperienza, ma il gioco e la reazione mi lasciano ben sperare”. Sabato prossimo, in casa contro la Polisportiva Calcanneto San Giorgio, arriverà un'altra occasione per rimpinguare il bottino in classifica.

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti POMEZIA - Via Gorizia, 18 Tel. 06.91802050 328.2072102 - 328.2072100 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net


45

Gino Paccariè determinante contro il Gaeta

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale Sport

Pag.

LA STORIA DEL NETTUNO CALCIO - Silvano Casaldi ci racconta la partita Nettuno-Gaeta del 12 maggio 1974 vinta dai verdeazzurri per 1-0

Una formazione del Nettuno per la stagione 1973 – ‘74. Da sinistra, in piedi: Perin (presidente), Spigoni (dirig.), Cataoli (mass.), Restante, Minieri, Ceccano, Carovillano, Andreozzi, Conti (Silvano), Strada (dirig.); Minieri; accosciati: Fiori (allen.), Mercuri, D’Ammando, Binaglia, Palma, Toselli, De Lucia R. (dirig.).

Gino Paccariè premiato dal presidente Clodoveo Perin (a sinistra).

Il signor Clodoveo Perin, titolare dell’Albergo Astura di Nettuno tornò a guidare la squadra come presidente. Lo era già stato nel campionato 1964-’65 - serie D, dopo lo scioglimento delle Fiamme Oro. Perin ingaggiò come allenatore un tecnico collaudato e intelligente: Ulpiano Fiori. Un autentico gentiluomo della panchina, con una solida preparazione alle spalle e un ottimo passato da giocatore. Fiori aveva a disposizione i portieri Toselli e Pistilli, Conti (Silvano) e Combi terzini, Andreozzi e Restante difensori con Binaglia libero. In attacco Mercuri e Casaldi (Mauro) diedero il loro valido contributo. I volti nuovi: Carovillano, Ceccano, D’Arienzo, Minieri e Palma. Pierluigi Pietrangeli, recuperati gli acciacchi fisici, riscoprì il gusto del gol, ma chi risultò determinante per i verdeazzurri fu Gino Paccariè al quale l’allenatore e i dirigenti si rivolsero per risolvere il grave problema della mancanza di un realizzatore. 15 presenze – che non sempre furono partite intere per il bomber – 6 gol, tutti determinanti. Con i suoi gol e il suo esempio di attaccamento alla maglia Gino Paccariè a 37 anni fece da sprone a tutto il complesso. Gli era rimasta intatta la voglia di vincere, consapevole di avere un tiro micidiale, che nel calcio può fare la differenza. Lo usava da ogni posizione. Suo il gol gioiello dell’uno a zero, della trasferta di Gaeta che fece scrivere a Franco Ciavatta del “Corriere dello Sport” di martedì 14 maggio 1974: “Continua a meravigliare il Nettuno, alla quinta vittoria consecutiva, questa volta il ‘vecchio’ Paccariè ha fatto suo il successo sul campo di Gaeta e forse messo fine alle paure”. Fu un gol straordinario. Il Gaeta non perdeva in casa da 4 anni, il suo pubblico era tremendo, per tutta la partita inveì contro Paccariè per vecchi rancori (nel campionato del ’67 quando Paccariè giocava con l’Omi a Gaeta scoppiò una rissa tra lui e Gaudino, difensore del Gaeta). Fischi e ingiurie ogni volta che toccava il pallone. C’era persino un gruppo di scalmana-

ti che si muoveva lungo la recinzione, a seguire i suoi movimenti, su e giù per il terreno di gioco. Al 32’ del secondo tempo, con le squadre ancora sullo 0 a 0 il Nettuno usufruì d’un calcio di punizione a centrocampo. In porta per il Gaeta c’era Carlomagno. Un eccellente portiere scelto anche per la nazionale dilettanti. A quel punto accadde l’incredibile. Gino Paccariè sistemò il pallone sopra il rialzo del terreno e guardò verso la porta avversaria. Carlomagno aveva chiamato la barriera e sette giocatori si stavano posizionando secondo le sue indicazioni. Gino Paccariè che in campo era arrogante, non stava mai zitto e aveva un tiro che lasciava tutti attoniti (il pallone viaggiava a 130 km l’ora). lo chiamò da lontano. “Che fai? Hai paura?” Gli gridò con tutto il fiato che aveva in corpo. Punto nell’orgoglio Carlomagno tolse la barriera. “Scansatevi. Dài tira!” Paccariè aveva ottenuto ciò che voleva. Tirò di collo colpendo la palla leggermente in testa. Per i primi venti metri essa viaggiò a 10 cm da terra, poi davanti l’area di rigore s’alzò e per la leggera brezza marina che spirava quel giorno, prese una curva verso sinistra. Carlomagno, che inizialmente stava sulla traiettoria della palla, tentò la parata ma se la vide volar via verso l’angolo alto della porta. Gino Paccariè aveva esordito in prima squadra il 13 gennaio 1957 contro il Giannisport, al De Franceschi, vinta per 1 a 0 con una autorete del difensore Ribecca al 77’. Nello stesso campionato – il 19 marzo 1957 - aveva fatto il suo esordio anche Roberto D’Ercole contro il Sanlart nella gara vinta a Nettuno 2–0. D’Ercole giocò ala destra. La sua ultima partita la giocò il 27 maggio 1974, contro la Fulgorcavi a Latina. Quando mancavano 15 minuti alla fine della gara, pareggiata 0-0, fece il suo ingresso in campo in sostituzione di Maurizio Lo Presti. Un cambio simbolico per segnare l’addio al calcio del giocatore che detiene il guinness dei primati con la maglia verdeazzurra: 17

anni; più di 500 partite. Il match: 12 maggio 1974 (Le formazioni sono state concesse da Erasmo Lombardi, storico del Gaeta Calcio, tramite Luigi Salvatore). Gaeta: Carlomagno; Papetti, Marchiori; Santoboni, Di Tucci, Fratangeli; Lisi, Mulè, Rosica (Raffi), Missori, Sparacca. Nettuno: Toselli; Combi, Tobaldi; Liceti, Restante, Binaglia; Mercuri, D’Ammando, Paccariè, Palma, Pietrangeli. Reti: al 32’ della ripresa Paccariè. Arbitro: Caiazza di Salerno. Silvano Casaldi

L’allenatore del Nettuno, Ulpiano Fiori, lascia il campo del Gaeta seguito dal dirigente Romano Simoncini.


Pag.

46

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale Sport

Risultati e Classifiche VOLLEY

SERIE A2 FEMMINILE GIR. A 4ª giornata ACQUA&SAPONE V.GROUP RM - P2P GIVOVA BARONISSI SA SERIE B1 FEMMINILE GIR. D 4ª giornata GIO'VOLLEY APRILIA LT - PVG BARI SERIE C REGIONALE MASCHILE GIR. B 4ª giornata VOLLEY TEAM MONTEROTONDO - ANTICA BRACERIA ANZIO SERIE D REGIONALE FEMMINILE GIR. C 3ª giornata ASD PALL. NETTUNO – GIO’ VOLLEY SRL SSD SERIE D REG. FEMMINILE GIR. C 3ª giornata LIBERTAS ROMA ACADEMY – ONDA VOLLEY 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

SERIE C MASCHILE REG. GIR. B

7 ASD VOLLEY SCHOOL GENZANO VOLLEY TEAM MONTEROTONDO 6 MARINO PALLAVOLO ASD 6 AFROGIRO VOLLEY 6 GREEN VOLLEY 6 USD SALES 5 POL. CASAL BERTONE ROMA 5 4 ANTICA BRACERIA ANZIO PALL. 3 LVES SEMPIONE CASCHERA VIRTUS PALLIANUS PILEUM ASD 3 PUNTOVOLLEY CASTELLI ROMANI 3 ASD PALLAVOLO VELLETRI 0 ROMA 12 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

2–3

SERIE A2 FEMMINILE GIR. D 1 2 3 4 5 6 7 8 9

3–2

3–0

0–3

3–1

SERIE D FEMMINILE REG. GIR. C

POL.CALI ROMA XIII CONAD ISOLA SACRA VOLLEY ASD VOLLEYBALL SANTA MONICA GIO' VOLLEY SRL SSD ASD AURELIO SG APD DON ORIONE PALL PIANETA VOLLEY APRILIA PALLAVOLO VOLTA LATINA CENTRO SERVIZI AUTO F.LLI MILIUCCI SPORTING FAITI VOLLEYGROUP USD ROSAVOLLEY VELLETRI G2 GREEN VOLLEY G1 MARZOCCHI FONDI ASD PALLAVOLO NETTUNO

9 9 9 8 6 6 6 4 3 3 0 0 0 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

ZAMBELLI ORVIETO TR LPM BAM MONDOVI'CN VOLLEY SOVERATO CZ EUROSPIN FORD SARA TO ITAS C.FIERA MARTIGN.UD P2P GIVOVA BARONISSI SA GOLDEN TULIP CASERTA ACQUA&SAPONE V.GROUP RM VOLLEY HERMAEA OLBIA

12 11 9 5 3 3 3 2 0

SERIE D FEMMINILE REG. GIR. C

PUNTOVOLLEY LIBERTAS PALLAVOLO CIAMPINO APD SAN PAOLO OSTIENSE DESKTOPVIRTUALE.IT-PROMETEO ASD SPORT 2000 GIO' VOLLEY APRILIA CS ROMA OUTLET CERAMICHE VOLTA LATINA SPORTING POMEZIA PAVONA PALLAVOLO PALLAVOLO ALBANO - ALBALONGA ALL VOLLEY TEAM G. CASTELLO CITTA' DI FRASCATI VBC VIGNA PIA USD ROSAVOLLEY VELLETRI G1

SERIE B1 FEMMINILE GIR. D

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

GIO'VOLLEY APRILIA LT CANNONE LIBERA CERIG.FG SANIT.SICOM PRESTASI ME EUROPEA 92 ISERNIA C.M.O FIAMMA TORRESE NA VOLLEYRO CDPAZZI ROMA LUVO BARATTOLI ARZAN.NA FERRARO LAMEZIA CZ ASSITEC 2000 S.ELIA FR CRAI RADENZA MODICA RG PVG BARI EXPERT VOLLEY PALMI RC REAL VOLLEY NAPOLI GIVOVA BCC VO.CI.SA

8 7 6 5 5 5 5 5 3 3 1 1 0 0

62 60 59 53 49 44 41 40 39 24 20 19 8 7

Risultati e Classifiche BASKET SERIE C FEMMINILE GIRONE UNICO 3ª giornata VIS FORTITUDO POMEZIA - ATLETICO SAN LORENZO -

SERIE B FEMMINILE GIRONE UNICO 4ª giornata VIRTUS BASKET APRILIA - STELLA AZZURRA RM NORD SERIE C GOLD MASCHILE GIRONE UNICO 5ª giornata ANZIO BASKET CLUB - CLUB BASKET FRASCATI STE.MAR 90 S.R.L. - VIRTUS BASKET APRILIA

74 - 58 -

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

SERIE C FEMMINILE GIR. UNICO

ESQUILINO MSC BASKETBALL ACADEMY SAN RAFFAELE BASKET ROMA XVI STELLE MARINE CESTISTICA LATINA ASD MONTESACRO ROMA BASKET ROMA VIRTUS BK ALBANO-PAVONA BASKET VALSUGANA ATLETICO SAN LORENZO PALL. DINAMO LADISPOLI VIS FORTITUDO POMEZIA

Risultati e Classifiche RUGBY SERIE C1 LAZIO GIRONE G POULE 1ª GIORNATA S.S. LAZIO 1927 - RUGBY ANZIO CLUB 38-17 SERIE C2 LAZIO GIRONE 3 3ª GIORNATA CAMPOLEONE LANUVIO – RUGBY FC SEGNI 15-17

1 2 3 4 5

SERIE C2 LAZIO GIRONE 2

CAMPOLEONE LANUVIO 11 CUTTITTA BROTHERS 4 RUGBY FC SEGNI 1 BRIGANTI CASSINO RUGBY -3 RUGBY FRASCATI UNION -8

6 4 4 4 4 2 2 2 0 0 0 0 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

1 2 3 4 5 6 7 8

SERIE B FEMMINILE GIR. UNICO SAN RAFFAELE BASKET BASKET FRASCATI STELLA AZZURRA RM NORD VIRTUS BASKET APRILIA BULL BASKET S. MARINELLA SMIT ROMA CENTRO PALLACANESTRO ROMA

SERIE C1 GIRONE G POULE

COLLEFERRO RUGBY 1965 U.S. RUGBY ROMA 1947 S.S. LAZIO R. 1927 RUGBY CLUB LATINA UNION R. VITERBO 1952 UNIONE RUGBY L'AQUILA FTGI CURIANA RUGBY A.R. CIVITA CASTELLANA ARNOLD RUGBY ASD PESCARA RUGBY ASD ROMA URBE RUGBY F.C. RUGBY ANZIO CLUB

6 4 4 2 2 2 2 0

5 5 5 5 4 4 1 1 1 0 0 -4

POMEZIA - Via Gorizia, 18 - Tel. 06.91802050 - 328.2072102 - 328.2072100

info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

SERIE C MASCHILE girone unico

P.G.FRASSATI FORTITUDO P.CANESRO ROMA SMIT ROMA CENTRO OASI DI KUFRA FONDI FORMIA BASKETBALL GROTTAFERRATA BASKET STE.MAR 90 S.R.L. ANZIO BASKET CLUB PETRIANA CLUB BASKET FRASCATI SORA 2000 VIRTUS BASKET APRILIA S.PAOLO OSTIENSE ALFA OMEGA STELLA AZZURRA ORTOETRURIA PASS ROMA

10 8 6 6 6 6 4 4 4 4 2 2 2 2 2 0


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Pag.

Il Litorale Sport

Risultati e Classifiche Calcio 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

SERIE CND gir. G 8ª giornata APRILIA R.CLUB - LADISPOLI ALBALONGA - APRILIA R.CLUB MONTEROSI FC - ANZIO CALCIO ANZIO CALCIO - CASTIADAS CALCIO

Classifica CND Girone G

LANUSEI CALCIO 20 TRASTEVERE CALCIO 19 MONTEROSI FC SSD A RL. 19 SFF ATLETICO 17 CALCIO AVELLINO 17 APRILIA RACING CLUB SRL 16 VIS ARTENA 15 SASSARI CALCIO LATTEDOLCE14 CASSINO CALCIO 1924 13 OSTIA MARE LIDO CALCIO SRL 13 CALCIO FLAMINIA 12 LATINA CALCIO 1932 11 ALBALONGA 11 LADISPOLI S.R.L. 11 CASTIADAS CALCIO 9 POL. CALCIO BUDONI 8 TORRES 7 LUPA ROMA F.C. S.R.L. 6 CITTA DI ANAGNI CALCIO 4 ANZIO CALCIO 1924 4

3 3 0 1

1 – 2 1 – 0 1 – 0

PROMOZIONE gir. C 9ª giornata VIS SEZZE - DILETT. FALASCHE

0 – 0

Classifica PROMOZIONE girone C

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

MONTESPACCATO S.R.L. 17 TEAM NUOVA FLORIDA 2005 17 VALLE DEL TEVERE 17 REAL MONTEROTONDO SCALO 17 ASTREA 16 ERETUM MONTEROTONDO CALCIO 15 SPORTING GENZANO 14 UNIPOMEZIA 1938 12 RONCIGLIONE UNITED A R.L. 11 CYNTHIA 1920 S.R.L. 11 MONTALTO 10 BRICOFER CASAL BARRIERA 10 CAMPUS EUR 1960 9 ALMAS ROMA S.R.L. 9 ATLETICO VESCOVIO 9 CITTA DI PALOMBARA 8 CIVITAVECCHIA 1920 7 VILLALBA OCRES MOCA 1952 7

– – – –

ECCELLENZA gir. B 9ª giornata GRIFONE GIALLOV. - POMEZIA CALCIO ITRI CALCIO - VIRTUS NETTUNO LAVINIO CAMPOV. - PRO ROMA CALCIO ECCELLENZA gir. A 9ª giornata UNIPOMEZIA 1938 - MONTESPACCATO ATLET. VESCOVIO - T. NUOVA FLORIDA

Classifica ECCELLENZA girone A 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

1 1 1 2

FIUMICINO 1926 LUISS S.S.D.A R.L. VIS SEZZE LA RUSTICA ATLETICO MORENA S.R.L. FONTE MERAVIGLIOSA LUPA FRASCATI A.S.D. POLISPORTIVA DE ROSSI ARL PALOCCO DILETTANTI FALASCHE R. MORANDI A.S.D. ATLETICO TORRENOVA 1986 OSTIANTICA CALCIO 1926 SANTA MARIA DELLE MOLE VIRTUS OLYMPIA ROMA S.BASILIO ATLETICO LARIANO 1963 PESCATORI OSTIA REAL LATINA

20 19 17 17 15 15 15 14 14 13 11 10 10 10 5 5 4 3

1 – 2 3 – 2

PRIMA CATEGORIA gir. G 5ª giornata CLE.M.BO.FA.L - NC ROCCA DI PAPA LANUVIO CAMPOL. - C.S. PRIMAVERA R. MARCONI ANZIO - VIVACE FURLANI REAL VELLETRI - VIRTUS ARDEA TIME SPORT R.G. - INDOMITA POMEZIA VIRTUS DIVINO A. - CITTA DI POMEZIA

SECONDA CATEGORIA gir. H 5ª giornata ATL. TORVAJANICA - ATL.ENEA POMEZIA 0 BORGO S.MARIA - NETTUNO 1 LA SETINA - V.CAMPO DI CARNE 2 N. LATINA ISONZO - SPORTING POMEZIA 5 REAL APRILIA - LA ROCCA CALCIO 1

– – – – – – – – – – –

0 2 1 1 5 4

INDOMITA POMEZIA A.S.D. VIRTUS ARDEA VIVACE FURLANI 1922 CITTA DI POMEZIA CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA REAL VELLETRI PRO CALCIO CECCHINA NUOVA CANARINI ROCCA DI PAPA CLE.M.BO.FA.L TOR DE CENCI FORTITUDO ACADEMY VELITRUM LANUVIO CAMPOLEONE MARINO REAL MARCONI ANZIO TIME SPORT ROMA GARBATELLA VIRTUS DIVINO AMORE

15 13 13 10 10 10 9 6 6 4 4 4 4 2 2 1

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18

1 1 0 1 2

Classifica II CATEGORIA girone H 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

NUOVO LATINA ISONZO VJS VELLETRI SS. PIETRO E PAOLO LA ROCCA CALCIO ATLETICO ENEA POMEZIA DOGANELLA CALCIO CORI MONTILEPINI BORGO SANTA MARIA 1977 SPORTING POMEZIA ATLETICO TORVAJANICA LA SETINA NETTUNO NORMA R11 LATINA VIRTUS CAMPO DI CARNE REAL APRILIA

12 12 11 10 9 8 8 8 5 5 5 4 4 3 2 1

Risultati e Classifiche Calcio A5 Serie A2 Gir B 4ª giornata CIOLI ARICCIA VALMONTONE - MIRAFIN

4-2

Serie C1 Gir A 5ª giornata CITTA DI ANZIO - GENZANO C5 SPINACETO 70 - ATL.ANZIOLAVINIO

10 - 5 1-3

Serie C2 Gir B 4ª giornata ARDEA C.A 5 - ATLET. GAVIGNANO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Classifica SERIE C1girone A

VELLETRI C5 CITTA DI ANZIO ATLETICO ANZIOLAVINIO C5 VIRTUS OSTIA C5 CISTERNA F.C. GENZANO C5 CASAL TORRACCIA ROMA FUTSAL VALLERANO FUTSAL REAL TERRACINA C5 P. E P. VIGOR PERCONTI REAL CASTEL FONTANA SPINACETO 70 REAL STELLA CALCIO A5 VIS FONDI

16 15 13 13 12 10 9 8 8 7 3 3 1 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

8-5

Classifica SERIE C2 Girone B SPORTING CLUB PALESTRINA ARDEA CALCIO A 5 POLISPORTIVA SUPINO FRASSATI ANAGNI REAL ARCOBALENO ATLETICO GAVIGNANO C5 NUOVA PALIANO A.M.B. FROSINONE C5 CITTA DI ZAGAROLO LEPANTO CITTA DI COLLEFERRO REAL CITTA DEI PAPI C5 ARCA POLISPORTIVA SAN VINCENZO DE PAOLI 2015

10 9 9 8 6 6 6 5 4 3 3 3 1 1

GPL in BOMBOLE

CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA

Serie C2 Gir A 4ª giornata LELE NETTUNO C5 - EAGLES APRILIA REAL FONDI - UNITED POMEZIA

2-6 0-5

Serie D Gir A Latina 3ª giornata CIKLE - ATLETICO APRILIA PENTA POMEZIA - E.M.REAL NASCOSA

5-1 4-2

Serie D Gir A Roma 2ª giornata S.PALOMBA - PLAYGROUND VELL.

3-3

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Classifica SERIE C2 girone A

UNITED POMEZIA HERACLES BUENAONDA SPORTING TERRACINA C5 LIDO IL PIRATA SPERLONGA VIRTUS FAITI EAGLES CA5 APRILIA LEGIO SORA C5 LATINA MMXVII FUTSAL LELE NETTUNO C5 REAL FONDI FLORA 92 CALCIO A 5 SPORT COUNTRY CLUB CITTA DI PONTINIA C 5

rivenditore autorizzato

12 12 10 7 7 6 6 6 5 4 3 1 1 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Classifica SERIE D Girone A LATINA CORI MONTILEPINI CIKLE PENTA POMEZIA ANTONIO PALLUZZI ZONAPONTINA LITTORIANA FUTSAL C.5 E.M. REAL NASCOSA ATLETICO APRILIA ACCADEMIA SPORT LATINA S. SERMONETA FC FUTSAL PONTINIA

Kg 10

Kg 10 Kg 15 Kg 20

Kg 15

9 9 6 6 4 3 3 1 1 1 0

Kg 20

€ 14,40 € 19,99 € 31,90

27/28 OTTOBRE

Classifica ECCELLENZA girone B

TERZA CATEGORIA gir. ROMA D 3ª giornata ATLETICO TORRES - VIRT.TORVAJANICA 3 – 0 ESERCITO APRILIA - VALMONTONE 0 – 2

Classifica I CATEGORIA girone G

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

2 1 0 0 1 0

47

SORA CALCIO CAVESE 1919 MOROLO CALCIO PRO CALCIO TOR SAPIENZA ARCE 1932 LAVINIO CAMPOVERDE VIGOR PERCONTI POMEZIA CALCIO POL. INSIEME AUSONIA SRL BOREALE DON ORIONE A.S.D. ITRI CALCIO LATINA SCALO SERMONETA OTTAVIA VIRTUS NETTUNO AUDACE PRO ROMA CALCIO S.R.L. COLLEFERRO CALCIO GRIFONE GIALLOVERDE

21 14 14 14 14 14 13 12 12 11 11 10 10 10 10 9 9 8

Classifica III CATEGORIA girone Roma D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

VALMONTONE CALCIO ATLETICO TORRES LUCKY JUNIOR DON PINO PUGLISI NETTUNO SAN MICHELE CALCIO REAL MARINO 90 ATLETICO MONTECOMPATRI NAVY JUNIORS GEMIT MONTEPORZIO RAYO VELLETRANO VIRTUS TORVAJANICA ESERCITO CALCIO APRILIA NUOVA CARCHITTI MONTELANICO CALCIO

9 9 6 4 4 3 3 3 2 2 1 1 0 0

Classifica SERIE A2 girone B

TOMBESI ORTONA REAL CEFALU’ TODIS LIDO DI OSTIA CIOLI ARICCIA VALMONTONE MIRAFIN FUTSAL PISTOIA VIRTUS ANIENE 3Z 1983 PRATO ROMA CALCIO A 5 OLIMPUS CIAMPINO ANNINUOVI ATLANTE GROSSETO

Classifica SERIE D Girone A ROMA DON BOSCO GENZANO SAN GIACOMO TECHNOLOGY C5 PLAYGROUND VELLETRI POL. GENZANO DI ROMA PRO CALCIO CECCHINA CASTROMENIO CITTA DI SEGNI CALCIO A 5 SANTA PALOMBA MATRIX PONTE LORETO ATLETICO PAVONA ATLETICO ROCCAMASSIMA

Kg 25

Kg 25 Kg 62

ANZIO - Via dell’Armellino, 157 - Tel. 06.9874681 - 334.2725919 - 389.2869922

12 10 8 6 6 6 6 4 4 3 2 0

6 6 6 4 4 3 3 1 1 0 0 0

Kg 62

€ 38,80 € 101,99


e-mail: rmhfj@tecnocasa.it

e-mail: rmhf8@tecnocasa.it www.tecnocasa.it/lazio/rmhf8

FRANCHISING NETWORK

FRANCHISING NETWORK

AFFILIATO: FMB Immobiliare S.r.l. a C.R. Piazza Lavinia, 14 - LAVINIO

Tel. 06/9815094 - 06/9822582

AUTOVEICOLI e Accessori AGILA 1200 I SERIE anno 2005 con impianto GPL della BRC in ottimo stato consumi bassi qualsiasi prova effettuato tagliando i primi di luglio Euro 2.200 per info contattatemi Tel.3487562170 AUTOMOBILE o fuoristrada compro da privato.sono privato,pagamento subito Massimo Tel.3497125160 AUTORADIO grande punto con codice € 25 Tel.3289135383 AUTORADIO pionee vintage nuovo ancora con confezione originale testina estraibile + mangiacassette documenti originali mod keh 2500 r xm ew serie ra 019767 fare offerta decente tel dalle ore 913 Tel.3334297932 CARRO funebre mercedes in perfette condizioni anno 2004 vendo. trattative riservate. tel. luigi Tel.337786202 CERCHI originali nr 4 per jeep wrangler € 300,00 Tel.3295940000 CERCO un auto con cambio automatico 1000/1200 di qualsiasi tipo di auto anno dal 2003 ben tenuta sia di motore che di carrozzeria senza bozzi e graffi privato acquista pgamento contanti Pomezia Tel.3339782479 FIAT 1100 special 1961 da restaurare di carrozzeria meccanica e motore già revisionato Giuliano Tel.3489065488 FIAT punto 1.2El 3porte 2002 grigia Unico proprietario revisionata euro 1300 Tel.3271934260 FORD bronco Jeep auto d`epoca iscritta al registro Asi immatricolata autocarro anno 1989 con impianto a gas colore nero opaco 5 posti ?25 bollo annuo euro150 assicurazione annue. bellissima ta-

Affidati a noi per vendere o acquistare casa

PA N O R A M A D I A N N U N C I E C O N O M I C I G R AT U I T I

gliandata e revisionata euro 6500 Tel.3398183581 MERCEDES mod 210 4 fari anno 1999 vendesi parte anteriore solo carrozzeria completo di fari mascherina cofano e parafanghi. vendesi solo in blocco. astenersi da altre richieste euro 600 sig. luigi Tel.337786202 MOTORE grande punto con cambio già cinghia distribuzione € 250 Tel.3289135383 PEUGEOT 206 1400 8 valvole benzina anno 2000 km 186.000 tagliandata gommata batteria nuova e revisione effettuata settembre 2018 parafango anteriore sx da sostituire qualsiasi prova ottima per neopatentati, ore serali Tel.3470531948 RUOTINO - ruota di scorta misura 135-70 R13 seminuovo usato pochissimo vendesi euro 35. Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 RUOTINO di scorta (nuovo)195/55/R15 euro 50,00 Tel.3476604386 SAAB 9.3 cabrio vector 150 cv marzo 2008 full optional (tv navigatore blue tooth etc) unico proprietario € 8900 Tel.3356346506 TAPPEZZERIA grande punto co sportelli € 100 Tel.3289135383 VENDESI lancia delta anno 1997 km 180000 1600 benzina impianto gpl- euro 600 Tel.3277314428 VENDESI nissan micra k 12 anno 2010 impianto gpl cilindrata 1200 16 valvole colore nero euro 3500 con revisione Tel.3382000324 VENDO 4 cerchi in lega (cerchio 16) info no perditempo Tel.3276620224 VENDO Ssangyong Korando giugno 2012 km 86.000 revisionata a luglio bollo pagatotutto maggio 2019, assicurazione a tutto giugno 2019, unico proprietarioeuro7000,00tratt. Tel.069873453

TAGLIANDO PER INSERZIONI COMPILARE IN STAMPATELLO LEGGIBILE

RICHIESTE Impiego 38ENNE INGEGNERE ELETTRONICO impartisce presso altrui domicilio lezioni e ripetizioni per qualsiasi indirizzo in materie scientifiche: matematica, fisica, chimica, elettronica, elettrotecnica, sistemi, tps, informatica e telecomunicazioni. Anche per aiuto compiti, recupero debiti formativi, potenziamento metodo di studio, lezioni di gruppo, preparazione tesine ed esami universitari. Massima serietà e disponibilità. Zona pomezia, torvaianica, ardea, aprilia. Tel.3929791483 ANIMAZIONE x feste di bambini e ragazzi: palloncini modellabili, giochi movimento e musicali, karaoke, baby dance, impianto audio. Offertissima: TRE ore €80 se Sabato o Domenica, €70 altri giorni. Tel.3381327132 APPASSIONATO e serio, organizzo i vostri viaggi, daniele.manzo_1990@libero.it Tel.3477109887 ASSISTENTE domiciliare, con preparazione da operatore socio sanitario (O.S.S.), italiano, residente a Nettuno, lascia recapito telefonico per chi avesse bisogno. Assisto persone disabili ed anziane, oltre ad accompagnarle in macchina. Disponibile anche a persone non vedenti o ipovedenti. A 7€ l`ora. Prego telefonare ore pasti. Grazie. Tel.3394361483 AUTISTA automunito offresi per trasporto persone anziane che necessitano di recarsi presso enti pubblici ospedali per visite fisioterapie ecc ecc prezzi modici Tel.3385488848 AUTISTA si offre per accompagno persone anziane e non per commissioni varie come banche uff postale e uffici vari o anche per altre ragioni trasporto persone compreso sabato domenica e festivi Tel.3703393847 BADANTE italiana Auto munita.

TEL. L’INSERZIONE E’ VALIDA PER UNA SOLA USCITA

ELETTRODOMESTICI ANIMALI NAUTICA RIPETIZIONI VARIE ELETTRONICA - HI-FI MOBILIO E ACC. STRUMENTI MUSICALI ABBIGLIAMENTO

Via di Villa Claudia n. 53/C - ANZIO

Tel. 06/9873547 - 06/9877269

Windows). Automunito. Cerco impiego zona Pomezia, Aprilia, Latina, zone limitrofe. Disponibilita` part/full time. Roberto Tel.3921726922 CUOCO esperto in piatti di carne e pesce ristorante axa-infernetto cerca per tutto l` anno.Tel.3394821625 DJ animatore allieta FESTE (18 30 40 anni, compleanni, lauree...), MATRIMONI, comunioni, altre ricorrenze, con revival `70 e `80, latino americana, balli di gruppo e coppia, giochi, animazione Tel.3496125219 DOG sitter Devi andare in vacanza e nn sai a chi lasciare il tuo amico a 4 zampe Chiamami casa grande con giardino €80,00 a settimana zona lavinio e dintorni oppure a pomezia sig.ra silvia 3405211864 Telefonare giovanni Tel.3406806514 DONNA di 50 anni munita di patente bella presenza di Aprilia cerca lavoro come badante bambini anche ritiro a scuola Tel.3389533993 DONNA italiana max serietà cerca lavoro di pulizie e uff. studi baby sitter ecc Tel.3287259759 DONNA italiana seria dinamica e professionale automunita cerca lavoro nei weekend e festivi in ristoranti o pizzerie come lavapiatti e aiuto cuoco o consegne esperienza nel settore Tel.3284230980 DONNA seria, cerco lavoro come pulizie dal lunedì al venerdì Tel.3470008841 GIANLUIGI 54 anni vivo a Torvaianica cerco lavoro come cameriere giardiniere tutto fare a prezzi modici full-time nella zona di Torvaianica Torvaianica alta Tel.3299171391 GRAFICA pubblicitaria 25 anni di esperienza cerca lavoro nel settore. Anche per brevi sostituzioni o free lance. Tel.3331178536 IMPIEGATA amministrativa commerciale, esperienza pluriennale paghe e contributi, fatturazione, contabilità magazzino, gestione commerciale clienti e for-

Puoi anche lasciare l’ ANNUNCIO direttamente a: ANZIO

NETTUNO AUTOVEICOLI E ACC. MOTOVEICOLI IMMOBILIARI VENDESI ATTIVITA' TERRENI IMMOBILIARI AFFITTASI OFFERTE IMPIEGO RICHIESTE IMPIEGO ACCESSORI BAMBINI

Disponibile da subito per assistenza di giorno a persone autosufficienti in Aprilia e zone limitrofe. Disponibile anche ad accompagnare per la spesa, dal medico, per analisi cliniche, passeggiata, terapie. Tel.3298479065 BADANTE, babysitter,domestica lungo orario o part time . Zone:Anzio Nettuno Aprilia. Tel.3888222039 BRASILIANO 20enne alto/robusto cerca lavoro senza documenti, disponibilità immediata, zona Pomezia, Ardea, Albano, Torvaianica, Eur. Thiago Tel.3470133701 CERCO lavoro come accompagnatore di persone anche anziane per posta, spesa, visite mediche anche su Roma, sono automunito abito a Pomezia, serio, prezzi modici, chiamare in anticipo. Massimo Tel.3392143178 CERCO lavoro come cuoco esperto pesce carne Tel.3297048792 CERCO lavoro come pulizie casa negozi condomini e altro, Elisa Tel.3358297022 CERCO lavoro di pulizie , brava nello stiro , faccio anche commissioni . Signora italiana automunita Tel.3407776077 CERCO lavoro presso ristoranti cuoco con esperienza Tel.3381772597 CERCO serio impiego come commessa abbigliamento o commessa supermercato, ragazza italobrasiliana 22 anni (Giordana) Tel.3495307297 CONTABILE esperienza pluriennale capacità di gestione autonoma nell`esecuzione di ogni attività contabile zona Pomezia e limitrofe Tel.3206273461 CONTABILE, con esperienza maturata in diverse aziende -commerciali, produzione, servizi- e nei vari settori operativi: uff.acquisti, logistica, contabilita`,magazzino. Responsabile, maturo, propositivo. Cultura universitaria, ottimo inglese e francese, ottimo uso PC, conoscenza approfondita di AS 400, Danea, Mexal (Office-

AFFILIATO: NUOVA IMMOBILIARE ANZIO

EDICOLA VAUDI MARIA Via Marconi, 185

TABACCHI GERVASI Via Piemonte, 12

TABACCHI CARATELLI

V. della Liberazione, 110

BAR CAVOUR

V. Cavour, 84

E’ possibile inviare ANNUNCI per e’mail a pontino@tin.it

NETTUNO

BAR Kety Via Ennio Lisca, 48

LAVINIO

BAR LAVINIA Piazza Lavinia, 1 TABACCHERIA MENNITI Via Nettunense (ang. via Valle Schioia)

LIDO DEI PINI

EDICOLA Edilglobal Via Ardeatina, 537

oppure con whatsapp al 328/6838080


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

nitori, front office, gestione cassa, pratiche ADE- Equitalia Sud Spa, acquisizione ed elaborazione documenti DR 730. Cerca serio impiego Tel.3476696619 ITALIANA 45enne cerca lavoro come assistenza anziani. Esperienza anche con disabili. Paziente premurosa automunita. Max serieta Tel.3331178536 ITALIANA cerca lavoro ristorazione e pulizie in casa Tel.3888617074 ITALIANA offresi per assistenza in ospedale diurno e notturno. Esperienza con disabili. Max affidabilità e serietà. Morena Tel.3331178536 MAGAZZINIERE con anni di esperienza cerca lavoro zona Ardea, Pomezia e comuni limitrofi, disponibilità full time, Elpidio Tel.3343237032 OFFRO la mia esperienza e professionalità oltre la max serietà per le pulizie sono una Sig.ra 50enne italiana Tel.3389616568 OPERATRICE O.S.A con esperienza cerca lavoro,presso strutture o privati.Zona Pomezia Ardea Aprilia,disponibilità full time Tel.3665387010 PIZZAIOLO pratico fare pizza al taglio pizza alla pala anche tonde cerca lavoro Tel.3338991892 QUANDO bisogna ricercare una nuova occupazione lavorativa, è necessario fare un curriculum vitae (CV) il più efficace possibile. A tal proposito, esistono determinate regole da seguire in modo da non commettere errori più o meno banali. Sbagliando eccessivamente, trovare un nuovo lavoro diventa ancora più complicato del solito. Come occorre dunque compilare un curriculum vitae per farsi assumere? La mia professionalità è quella di compilare in modo corretto un cv sia in Italiano che in Inglese. Tel.3337315780 RAGAZZA 18enne cerca lavoro partime (durante il weekend o la sera) come cameriera in pizzeria/ristorante (già lavorato in pizzerie e ristoranti) o come commessa. Tel.3892303056 RAGAZZA 30 enne italiana seria e affidabile, cerca lavoro come segretaria, babysitter, aiuto anziani part time, nelle zone di ardea casalazzara, tor San Lorenzo, colle romito, lido dei pini, Lavinio, anzio Tel.3807936660 RAGAZZA cerca lavoro come pulizie(prezzi modici),assistenza anziani,baby sitter,commessa,max serieta`,zone Aprilia,Anzio,Nettuno Tel.069803317 RAGAZZO italiano di anni 30 max serietà cerca lavoro come piccole manutenzioni giardinag-

gio imbianchino Pomezia e zone limitrofe Tel.3335022143 RAGIONIERA con esperienza maturata presso studi professionali e aziende cerca lavoro part-time Tel.3387266439 RAGIONIERA con esperienza pluriennale maturata presso aziende e studi professionali, contabilità generale, contabilità iva, prima nota, bilancio, contabilità clienti e fornitori, fatturazione, mod. 730, buona conoscenza di vari software applicativi, cerca occupazione zone: Anzio, Nettuno, Aprilia, Pomezia e Latina. Tel.3713969166 SE vuoi il tuo matrimonio come una grande festa di musica segna questo numero 339 4361483. Sono un organista e posso ccompagnare in chiesa la funzione matrimoniale nel migliore dei modi. La musica la scegliamo insieme, posso consigliarti. Posso aggiungere la voce di una vera soprano, se lo vorrai. Ti aspettiamo. Il compenso non è esoso e il risultato è garantito!. Tel.3394361483 SEGRETARIA amministrativa con esperienza pluriennale, prima nota, fatturazione attiva passiva, gestione incassi clienti e pagamenti fornitori, ordini, preventivi e contabilità ordinaria inserimento e controllo fatture reportistica controllo di gestione segreteria generale, gestione agenda appuntamenti, corrispondenza, recupero crediti, lingua inglese disponibilità immediata, zona Pomezia e limitrofe cerco impiego stabile Tel.3342998708 SEGRETARIA single/nubile, bella presenza, con esp. pluriennale in ambito DirezionaleA m m . v o / C o m m . l e Marketing/Logistico/Bancario; dotata di ottime capacità comunicative, organizzative e relazionali, attitudine al problem solving, capacità di adattamento, e gestione dello stress. Eccellente conoscenza dei sistemi informatici Posta elettronica ed Internet, discreta conoscenza dell`inglese scritto e parlato, cerca serio impiego full time max serietà no perditempo Tel.3343416162 SIGNORA 47 anni, italiana, sposata, mamma, referenziata, non fumatrice, automunita, molto paziente, offresi per assistenza donne anziane, soltanto orario diurno, 8 ore giorno zona Nettuno e dintorni dal lunedi al sabato disponibilità immediata no perditempo Tel.3489149501 SIGNORA di 58 anni, dinamica, precisa, referenziata con 40 anni di esperienza cerca lavoro come donna delle pulizie nelle zone di

Ricordiamo che gli annunci devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia. Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell'utente, che all'atto dell'inserimento dell'annuncio la Redazione non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto pubblicato dagli utenti e per la loro condotta. Ci riserviamo quindi il diritto di: • decidere in qualunque momento le azioni da compiere in caso di annunci che infrangano le regole; • modificare il titolo degli annunci per ragioni editoriali e/o per rendere più comprensibile il contenuto dell'annuncio stesso; • la Redazione non sarà comunque responsabile di eventuali danni diretti e/o indiretti arrecati a terzi dalla pubblicazione dell'annuncio, anche qualora non abbia disposto la sua cancellazione.

Ardea, Pomezia, Lavinio, Nuova Florida e dintorni al prezzo di 8 euro/l`ora. Disponibile solo mattina dalle 9 alle 13, escluso sabato e giovedì, perchè già impegnati. Automunita e residente a Tor San Lorenzo. NO PERDITEMPO Tel.3334944721 SIGNORA di aprilia cerca lavoro come collaboratrice familiare,badante,babysitter,dogsitter o altro Tel.3892415567 SIGNORA italiana cerca lavoro come colf o badante lungo orario referenziata Tel.3394055862 SIGNORA italiana, grande esperienza nella gestione della casa, disponibilità ad ore o a giornata max serietà e professionalità, zona Pomezia, disponibile anche per notti in clinica, no automunita, Rossana Tel.3393042635 SIGNORA, automunita, con esperienza ventennale in azienda chimica, cerca lavoro part-time in ufficio e/o segreteria. Esperienza lavorativa su sistema AS400 e buona conoscenza dei più comuni programmi gestionali. Ruoli ricoperti: gestione magazzino, uff.gare, order entry, segreteria generale. Max serietà Tel.3381957220 STO cercando lavoro come lungo orario oppure ad ore èer èulizie, e anche la notte, sono di Pomezia Tel.329375960 STUDENTESSA laureata in editoria e scrittura, offre aiuto per la stesura totale- parziale delle tesi di lauree e per i riassunti e rielaborazione di articoli, libri ecc Tel.3393494881

IMMOBILIARI Affittasi AFF.SI app.to zona Monachelle Vecchia max 2 persone tel. ore pasti Tel.3280434765 AFF.SI stanza arredata in app.to centro Pomezia tutto compreso euro 350,00 Tel.3932841560 AFFITTASI a Lavinio per tutto l`anno mini appartamento 1 piano 1 km dal mare 2 km dalla stazione F.s. arredato riscaldamento autonomo posto auto bilocale con cucinino e servizi contattare Chiara Tel.3282637378 AFFITTASI ampia mansarda arredata soffitti alti consumi compresi euro 450,00, Nuova Florida Tel.3397623689 AFFITTASI appartamento centralissimo Piazza Italia 1° piano, finemente arredato, termoautonomo, ascensore (2 camere salone, cucina, bagno,lavanderia 2 terrazzi) fino a giugno Tel.3337494931 AFFITTASI appartamento piano terra ammobiliato Tor San Lorenzo centro fianco centro commerciale Gl composto da salone angolo cottura camera letto cameretta bagno, ripostiglio e ampio spazio esterno parcheggio macchina interno esterno costo euro 650.00 + condominio Tel.3356977887 AFFITTASI ardea fronte laurentina zona la castagnetta casa/rudere 110 mq+ terreno camino 3 camere 2 bagni e grande salone + cucina ottimo per coppia stranieri eu-

ro 400/mese Telefonare giovanni oppure 340/5211864 annamaria Tel.3406806514 AFFITTASI bilocale rialzato con terrazzo arredato compreso consumi euro 430,00 mensile preferibile single referenziati, Nuova Florida Tel.3397623689 AFFITTASI camera ad aprilia zona via inghilterra ben collegata libera da dicembre euro 280,00 giovanni Tel.3406806514 AFFITTASI in Pomezia città posto letto in stanza singola per lavoratori, situato in un grande appartamento servizi in comune, cucina abitabile salone, due bagni e due terrazzi Tel.3477660926 AFFITTASI in Pomezia zona centrale servita da autobus Pubblici Posto letto per lavoratori, camera singola situata in un grande appartamento con doppi sevizi, cucina abitabile e un salone a uso comune Tel.3357652118 AFFITTASI monolocale in via Carlo poma 5 a Pomezia aredato in ottimo statto euro 430 condominio compreso Tel.3205635261 AFFITTASI Pomezia centro stanza ampia e luminosa ,40 mq circa con balcone; uso di bagno e cucina,appartamento termo autonomo 350€ escluso luce e gas Tel.3290139301 3297428089 AFFITTASI zona Nuova Lavinium appartamento c.a. mq 110 disposto su 2 piani 1° piano: salone cucina abitabile bagno ampio terrazzo; 2° piano: ampia camera da letto matrimoniale, n. 2 camere da letto, bagno, ampio, terrazzo, posto auto riservato coperto, cantina. Tel.3387594113 3387594098 AFFITTO anche brevi periodi in una di traversa di via Laurentina monolocale completamente arredato In complesso residenziale cucina una camera un bagno patio privato posto auto interno Piscina e giardino condominiali si richiedono referenze.euro 400 Tel.3247959400 AFFITTO in Pomezia, via Naro, appartamento di 2 camere , saloncino, cucina, bagno, terrazzo e box chiuso grande, arredato, piano alto. Tel.360940675 AFFITTO locale commmerciale sito in pomezia via Pietro nenni se interessati Tel.3384777528 AFFITTO Nuova Florida Ardea, camera con bagno privato, arredata con letto, scrivania, libreria, armadi, tv, frigo. Spazi condivisi:cucinagrande completamente attrezzata, lavatoio.Canone mensile anticipato per una persona Euro 300,00 incluse spese elettricità, acqua, gas,riscaldamento,WI-FI, rifiuti. Richiesto deposito cauzionale di un mese e contratto di lavoro/busta paga. Tel.3286578356 APRILIA campoverde via valtellina affittasi locale commerciale fronte strada mq.70 adatto anche come magazzino . Euro 350 mensili Tel.3277314428 APRILIA zona centralissima corso Giovanni XXIII appartamento luminosissimo, in palazzina di cortina completamente ristrutturato primo piano con ascensore,tre camere,Grande Salone due bagni,grande ripostiglio,tre balco-

Il Litorale Pag. 49

ni,disimpegno,ampia cucina abitabile. Grate ,portoncino corazzato, risc.aut.tende da sole.euro220.000. Possibilita`box con soppalco luce acqua aperture cancello e serranda motorizzati. Tel.3280215411 ARDEA - nuova florida - affittasi appartamento arredato : soggiorno- cucina - camera letto, bagno. posto auto - termoautonomo. e 500,00. si gradiscono referenze. no animali Tel.3470516154 ARDEA- nuova california- affittasi appartamento arredato : soggiorno - cucina - camera letto bagno. cantina - ampia verandatermoautonomo. posto auto. euro 470,00 . si gradiscono referenze. Tel.3470516154 BILOCALE zona martin pescatore piano terra tutto ristrutturato e arredato nuovissimo,composto da:soggiorno con angolo cottura,camera matrimoniale bagno e terrazzo con giardino condominiale. termoautonomo euro 480.00 mensile enzo Tel.3382177233 CAMERA matrimoniale molto ampia con bagno privato e giardino privato affitto zona campo di carne pantanelle chiamare rita Tel.3284230980 CERCASI casa in affitto,due-tre camere,zona Ardea.Siamo una famiglia Rumena , di 3 persone ,dal 99 in Italia. La casa dove abbiamo abitato gli ultimi 16 anni è stata venduta. Referenziati. Se dobbiamo abitare con una famiglia anziana Italiana possiamo aiutare per spese,giardino,accompagnare. Tel.3486702817 GRAZIOSO appartamento di mq.44 affittasi. E` composto da camera da letto, cucina, bagno, salone, balcone e posto auto coperto. Parzialmente arredato. Certificato Energetico “F”. Posto al I Piano di 5 piani. Riscaldamento autonomo a metano ed è ubicato in Via Don Luigi Sturzo - Pomezia -. Prezzo Euro 550,00 mensili. Immediatamente disponibile Tel.069106109 3405219306 LAVINIO affitto grande locale commerciale in piazza Lavinia, composto da tre vetrine, magazzino e piano seminterrato utilizzabile. Trattativa riservata Tel.3388356727 LUNGOMARE Ardea affitto per periodi trqansitori app. arredato piano terra solo ref., tel. ore serali Tel.069133020 3475818855 POMEZIA centralissimo via dei Castelli Romani - privato affitta locale A10 ideale per ufficio/studio professionale primo piano 120 mq open space 2 bagni luminosissimo climatizzato con ampia terrazza e ampio parcheggio no condominio Tel.3382378743 POMEZIA centro - via della motomeccanica affittasi magazzino uso laboratorio mq 350, con rampa indipendente, impianto di allarme e 1000 mensili - luigi Tel.337786202 POMEZIA centro affittasi camera con uso bagno e cucina Tel.3454417646 POMEZIA CENTRO affittasi capannone industriale con ampi uffici vetrati 350 mq, attrezzato con


Pag.

50 Il Litorale

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

CAVALLO MORTO Casello 45, in complesso residenziale, vendesi appartamento su 2 livelli, in villa, con accesso autonomo e giardino. Soggiorno, cucina, 3 camere da letto, doppio servizio, lavanderia, ripostiglio interno e porticato. Portone e infissi blindati, inferriate. APE C € 80.000 antifurto, impianto elettrico 44 KW e impianto aria presa, più altri 1200 mq divisi tre piani. Il più altri spazi, zona Venezia centro, uffici e industriali. -Luigi Tel.337786202 POMEZIA centro affittasi capannone industriale con ampi uffici vetrati 350 mq, attrezzato con antifurto, impianto elettrico 44 kw e impianto aria presa, più altri 1200 mq divisi tre piani. il più altri spazi, zona venezia centro, uffici e industriali. -luigi Tel.337786202 POMEZIA in via Udine affittasi bilocale II piano composto da salone con angolo cottura camera da letto bagno e balcone e mobiliato buone condizioni con riscaldamento autonomo Tel.3663380325 POMEZIA via padova affittasi box mq 16 circa ad e 60 Tel.3391354726 POMEZIA via Udine 35 affittasi appartamento composto da ingresso salone con angolo cottura due camere bagno e balcone e tutto ammobiliato con luce acqua e gas e tutto autonomo con persiane antiscasso finestre che non fanno condensa con antifurto ottime condizioni Tel.3663380325 POMEZIA, affittasi via motomeccanica monolocale arredato, anche per brevi periodi. nella locazione sono comprese: acqua, luce, gas, tassa immondizia, aria condizionata, pulizia appartamento e cambio biancheria letto e bagno, tv e sky. e 750,00 antonella Tel.3391354726 SIGNORA pensionata con figlio cerca appartamento due stanze zona torvaianica affitto modico Tel.3478638868 TOR san lorenzo paese affittasi monolocale secondo piano con terrazzo vista mare e posto auto privato compreso arredato. e 480 luigi Tel.337786202 TOR San Lorenzo,via Arno , affittasi o vendesi locale di mq 300 h media m 2,60 , strada privata accessibile con porta carrabile basculante quota strada . Affitto € 400,00 / vendita € 60.000,00 Tel.3386474759 TORVAIANICA L. Mare delle Sirene affittasi locale commerciale di 50 mq circa dotato di serranda elettrica € 500.00 mensili

Tel. 06.92702525 Tel.3383189038

IMMOBILIARI Vendesi APRILIA campo di carne, fronte strada via genio civile vendo 3900mq di terreno pianeggiante recintato E 49000tratt. Tel.3476617336 APRILIA campoverde vendesi porzione di bifamiliare su 2 livelli mq.110 ristrutturata con mq.600 di giardino entrata indipendente . Euro 115000 Tel.3664452331 APRILIA centrale vendesi app.to al 2 piano senza ascensore mq.90 con 2 camere bagno cucina soggiorno balconato buone condizioni euro 125000 Tel.3664452331 ARDEA, Banditella primo piano luminoso mai abitato 70mq vendo 70.000.oo Tel.3806363162 LIDO dei Pini villetta indipendente su piano terra con giardino e orto, 2 camere (una con bagno interno), 2 bagni, cucina, salone con camino, patio coperto 2/3 posti auto, casetta in legno per attrezzi libera Tel.3407068862 NETTUNO privato vende attico metri quadri 70 sul mare con grande terrazzo garage pronto per essere abitato ammobiliato zona scacciapiensieri €180.000,00 Tel.3348960298 POMEZIA Martin Pescatore Villetta a schiera angolo con entrata indipendente e posto auto interno. Piano terra: giardino e portico x un totale di 90 mq, locale tecnico, cucina arredata, soggiorno, bagno con doccia e ripostiglio x lavastoviglie. Finestre con grate. P.P.: camera letto matrimoniale aria condizionata e armadio a muro. Cameretta armadio a muro. Bagno con vasca. Soppalco. Imposte blindate. Balcone. Termo aut., possibilità di ampliamento volumetrico. Classe energetica G 135.000€ tratt. Tel.3385692095 3384094947

POMEZIA CENTRO Vendo box auto di 38mq. Euro 22.000 cell. 348.8833424

POMEZIA vendesi appartamento adiacente via roma mq110 composto da: ingresso, ampio soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, un bagno, zanzariere , inferriate, termoautonomo. completa la proprietà una cantina. Antonella agenzie. no Tel.3391354726 POMEZIA vendesi box 25 mq soppalcato, via Farina , angolo P.zza Federico II, euro 25.000,00 Tel.3289459302 POMEZIA via roma centralissimo nei pressi di piazza indipendenza vendesi negozio 66mq -luigi Tel.337786202 POMEZIA zona campobello vendesi appartamento in villa, piano i°, composto da soggiorno con balcone, cucina, corridoio, 2 ampie camere e bagno. ampio giardino angolare, ottima esposizione. e antonella 140.000,00. Tel.3391354726 POMEZIA, La Sughereta, via Saragat, Privato vende luminoso e panoramico quadrilocale 90 mq. sito all`8° piano, composto da salone con cucina a vista, camera e due camerette, due bagni, balcone 16 mq.. Ben rifinito con zanzariere, tende da sole e climatizzatore oltre al portoncino blindato, infissi in legno doppio vetro e videocitofono. Completano la proprietà un Box auto doppio 40 mq. con serranda elettrica e un posto auto. € 229.000 NO AGENZIE Tel.3381947291 PRIVATO vende a Torvaianica appartamento centralissimo composto da ampio ingresso salone due camere da letto cucina abitabile bagno 2 balconi con vista panoramica 2^ piano con ascensore €140.000 possibilità box astenersi agenzie Tel.3283743768 PRIVATO vende un app.to nel complesso residenziale le terrazze luminoso disposto su due livelli al secondo ed ultimo piano composto da 2 camere matrimoniali, 1 cameretta, angolo cottura,salone a vista 2 ripostiglu ,2 bagni di cui uno con doccia e l`altro con vasca idromassaggio,tutte le stanze danno sui balconi é termo autonomo completa la proprietà un box doppio. Tel.3332221145 3332266917 TOR san lorenzo paese vendesi monolocale, secondo piano, con

terrazzo vista mare e posto auto compreso. occasione, causa cessione. luigi Tel.337786202 TORVAIANICA alta villa bifamiliare senza condominio mq 200 esterno magazzino lavatoio piccolo giardino posti macchina tutto sanato sala hobby camino bagno con vasca angolo cottura cameretta. piano terra sala da pranzo cucina bagno arnadio a muro, 2 piano 3 camere bagno con vasca terrazzino euro 210.000 no agenzia inferriate ovunque Tel.0683083328 VENDESI appartamento FRONTE MARE nel consorzio “La Sbarra” a tor San Lorenzo. L`appartamento è composto da ampio ingresso, 2 camere da letto matrimoniali, una cameretta, un bagno con anti-bagno, un salone molto spazioso con angolo cottura ed una terrazza panoramica sul mare di ampia metratura. € 235.000 Tel.3335800798 VENDESI appartamento in palazzina signorile via starrabba di rudini` piano attico mq 40. grande cucina bagno con vasca idromassaggio cameretta ampio balcone con angolo lavanderia in muratura. vista panoramica castelli/mare rifinitissimo doppi vetri serrande elettriche inferriata al bagno aria condizionata videocitofono ottimo stato nuovo mai abitato no agenzie Tel.3470006718 VENDESI in Pomezia zona centrale via Matteotti appartamento libero in una palazzina signorile di 3 piani e due scale con ascensori che arrivano fino ai box sottostanti superficie circa 80 mq composto da: ingresso, cucina, salone, due camere, bagno, ampio balcone con caldaia autonoma condizionatrori e box di circa 22 mq Tel.3289541245 VENDESI in via Gorizia Pomezia (traversa di via Naro) grazioso appartamento in villa di 40 mq completamente arredato n. 2 posti auto interni sala con angolo cottura camera bagno balcone 23 mq giardino 53 mq recintato con siepe verde ingresso indipendente tutti i servizi no agenzie euro 89.000,00 foto su casa.it Tel.3396632694 VENDESI locali uso ufficio, bilocale di mq 50 in via dei Castelli Romani n. 4, al 2° piano con ascensore, posto auto scoperto, euro 60.000,00 Tel.3711877900 VENDO zona Martin Pescatore villetta a schiera,70 mq,così composta: camera matrimoniale, cameretta,bagno, soggiorno con angolo cottura, giardino 40mq,posto auto,termo autonomo,aria condizionata 129.000,00 Tel.3336129630 VIA DELL`INCASTRINO vendesi due appartamenti situati nella campagna ardeatina a 5 minuti dalla Pontina che gode di una tranquillità e serenità unica adatto per gli amanti della natura. 82 mq euro 81.000 - 70 mq euro 69.000 OCCASIONE! Tel.3394719860 ZONA Lavinio Mare vendesi porzione di bifamiliare in zona centrale ma silenziosa, adiacente a tutti i servizi, Pt: cucina, salotto, bagno, con uscita sul portico Pp: tre camere da letto matrimoniali

di cui una con bagno, un bagno padronale; mansarda abitabile, alta spaziosa e luminosa; sala hobby open space di cento metri quadri con cucina grande, bagno. Giardino con alberi da frutto ed area barbecue. Euro 400.000,00 trattabile Tel.3388356727 villa claudia – via po: in zona tranquilla, porzione di villa angolare su due livelli con giardino e piscina privata: sala, cucina, tre camere, due bagni. buono stato. termo autonoma. a.p.e. in elab. € 189.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 villa claudia – via del mirto: in zona tranquilla e residenziale, porzione di villa angolare su due livelli con giardino e posto auto interno: sala, cucina, tre camere e doppi servizi. termo autonoma. ottimo stato. a.p.e. in elab. € 139.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 villa claudia – viale roma: a pochi passi dalla stazione e dei vari servizi, appartamento indipendente posto al piano terra con corte privata: sala con angolo cottura, camera, cameretta e bagno. ristrutturato. termo autonomo. a.p.e. in elab. € 109.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 VILLA CLAudia – via belvedere: in zona tranquilla, porzione di villa centrale su due livelli con doppia corte: sala con cucina a vista, due camere e doppi servizi. termo autonoma. a.p.e. in elab. € 85.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 VILLA CLAUDIA – VIALE ADRIATICO: nelle immediate vicinanze della stazione del treno, villa di nuova costruzione in fase di ultimazione con giardino, veranda e posto auto interno. € 125.000,00. a.p.e. in elab. nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 VILLA CLAUDIA – VIA VOLTURNO: a soli 250 mt dalla stazione, porzione di villa angolare con giardino, veranda e posto auto interno: sala,cucina, tre camere, doppi servizi. termo autonoma. a.p.e. in elab. € 125.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 CINCINNATO MONTE – VIA TIRELLI: a soli 400 mt dal mare, appartamento ristrutturato con corte privata e posto auto interno. sala con angolo cottura, camera e bagno. a.p.e. in elab. € 129.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 cincinnato monte – viale roma: in contesto residenziale, porzione di villa trifamiliare con giardino e posto auto interno: sala con angolo cottura, due camere e doppi servizi. termo autonoma. ottimo stato. a.p.e. in elab. € 179.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 CINCINNATO MONTE – VIALE ROMA: in complesso di nuova costruzione, appartamento posto al piano terra con terrazzo di 70 mq. sala, cucina, due camere e doppi servizi. termo autonoma. a.p.e. in elab. € 159.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 lavinio stazione – via dell’acqua-


ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

Il Litorale

Anzio- Nettuno

Quindicinale d'informazione di Anzio-Nettuno Reg. Tribunale di Velletri n. 6/2001 del 23/2/2001

Editoriale ANGELO CAPRIOTTI EDITORE s.r.l. Amministratore Francesca Molinari

Direttore Responsabile ANGELO CAPRIOTTI

In redazione Sonia Busti, Claudia Coppini Fiorella Fantilli, Corrado Leto, Alessia Taccalozzi

Stampa, Fotocomposizione, Pubblicità e Distribuzione in proprio. Redazione: Via Pordenone, 17 00071 Pomezia RM - Tel. 069107107 Fax 069122667

E-mail: pontino@tin.it

INTERNET: www.pontino.it

rio: in prossimità della stazione del treno, appartamento posto al 1° piano in palazzina con ascensore. sala,cucina, due camere e bagno. termo autonomo. ristrutturato. a.p.e. in elab. € 65.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 VILLA CLAUDIA – VIA DEGLI OLMI: in contesto residenziale, porzione di villa centrale su tre livelli: sala, cucinotto, due camere, doppi servizi, sala hobby di 45 mq. buono stato . termo autonoma. a.p.e. in elab. € 109.000,00 nuova immobiliare anzio srls tel. 06/9873547 FALASCHE – VIA CRISTINA: Appartamento sito al piano terra di 55 mq. Soggiorno con ak, camera, bagno e giardino. Ristrutturato. a.p.e. in elab. €69.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO COLONIA – VIA CRISTOFORO COLOMBO: Appartamento sito al 2° piano di 60 mq. Soggiorno con ak, 2 camere, bagno e 2 balconi. Ristrutturato A.P.E. in elab. € 85.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 anzio due – VIA corso italia : Appartamento posto al 1°piano di 110 mq. Soggiorno, cucina, 3 camere, 2 bagni e un terrazzo di 13 mq. Ristrutturato. A.P.E. in elab. € 125.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 MARECHIARO – VIA DIANA: Appartamento in villa al piano terra di 81 Mq. Soggiorno, cucina abitabile, ripostiglio, camera, studio, e bagno. Veranda e cortile di 70 Mq. A.P.E. in elab. € 99.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 FALASCHE – VIA COL VENTO: Porzione di quadrifamiliare di 90 mq con giardino di 200 mq, soggiorno, cucina, 3 camere, 3 bagni e mansarda di 26 mq, posto auto A.P.E. in elab. € 149.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA – VIA JEN-

NE: Villino a schiera di 100 mq disposto su 2 livelli. Soggiorno, cucina a vista, camera, 2 camerette e 2 bagni. Corte fronte/Retro. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 149.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA – VIA MARIA GRAZIA: Villa su unico livello di 120 mq con giardino di150 mq. Soggiorno, cucina, 3 camere, 2 bagni e veranda. Ottimo stato. A.P.E. in elab. € 179.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE – VIA DELLE MUSE: Porzione bifamiliare di 120 mq disposta su 3 livelli. Soggiorno con a.k., 3 camere, 3 bagni e sala hobby. Veranda e giardino di 90 mq. Buono stato. A.P.E. in elab. € 179.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA – VIA TICINO: Villino angolare di 110 mq disposta su due livelli. Soggiorno, cucina, 3 camere, 2 bagni. Giardino di 200 mq. Buono stato. A.P.E. in elab. € 189.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE – VIA AURORA BOREALE : Porzione di bifamiliare di 115 mq. Soggiorno, cucina, 3 camere e 2 bagni. Giardino di 350 mq. Buono stato. A.P.E. in elab. € 219.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE – VIA DELLE MUSE: Villa a schiera di 120 mq su 3 livelli con giardino di 50 mq e patio fronte di 45 mq. Soggiorno con a.k, , 2 camere, 3 bagni, sala hobby con camino, ingresso indipendente. Buono stato A.P.E. in elab. € 215.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO - VIA CASAL DI CLAUDIA: villa singola di 235 mq con 1000 mq di giardino.Salone con camino, cucina a vista 3camere, 2 bagni. sala hobby con camino cucina semiaperta, ripostiglio/dispensa, bagno,locale lavanderia.. depandance di 55 mq  ,soggiorno,cucina, camera e bagno. L’immobile si presenta da ultimare.  A.P.E. in elab. € 249.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 3 LOCALI 80 MQ – VIA MACCHIAVELLI: Appartamento piano terra completamente ristrutturato nel 2014, composto da; soggiorno, cucina, due camere matrimoniali e doppi servizi. Ampio portico e giardino. Grate in tutti gli infissi e condizionatori. € 129.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 50 MQ – VIA DEI GLADIOLI: Appartamento in villa al 1° Piano, composto da: soggiorno con A/K, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e bagno. Terrazzo abitabile e giardino. Posto auto assegnato. € 93.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 50 MQ – VIA DEI GLADIOLI: Appartamento in villa al 1° Piano, composto da:

soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e bagno. Terrazzo abitabile e giardino. Posto auto interno. € 95.000.00Tel. 06/9815094 3 LOCALI 61 MQ – VIA GOZZI; Porzione angolare disposta su due livelli composta da PT; soggiorno, cucina e bagno. P1: disimpegno, due camere da letto di cui una servita da terrazzo e bagno. Giardino e dependance. Posto auto interno. € 119.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 67 MQ – VIA STELLA MARINA; A pochi passi dal mare, appartamento piano terra composto da; soggiorno, cucinotto, due camere matrimoniali, disimpegno e bagno. Impianto elettrico ed idraulico ristrutturati. Giardino e posto auto interno. € 135.000.00Tel. 06/9815094 1 LOCALE 25 MQ – CORSO SAN FRANCESCO: Adiacente la piazza centrale di Lavinio mare e pochi passi dal mare, appartamento monolocale posto al 1° Piano. € 32.000.00Tel. 06/9815094 3 LOCALI 85 MQ – VIA DELLE MEDUSE: Appartamento piano terra composto da: soggiorno, cucina, due camere matrimoniali, e doppi servizi entrambi ristrutturati. Giardino con posto auto interno. € 129.000.00 Tel. 06/9815094 4/5 LOCALI 134 MQ /163 MQ – VIA VALLE SCHIOIA: ULTIME DUE DISPONIBILITA’: Adiacente i servizi pubblici e commerciali, porzioni di villa recente costruzione sia centrale che angolare, ottime rifiniture e costruite con materiali di pregio, disposte su tre livelli entrambe con giardino, box auto e cantina. A PARTIRE DA € 200.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 80 MQ – VIALE AMETISTA: A pochi passi dal mare, appartamento al 1° Piano composto da: sala, cucina, due camere matrimoniali e bagno. Terrazzo e box auto di proprietà. Palazzina recentemente ristrutturata. € 89.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 117 MQ – LAVINIO VIA DEI PINOLI; In zona residenziale, disponiamo di un appartamento in villa al 1° Piano su due livelli composto da P1°; soggiorno, cucina abitabile, disimpegno, camera da letto matrimoniale e bagno. P2° zona living di 35 mq, camera da letto matrimoniale bagno e ripostiglio. Grate e persiane presenti in tutte le finestre. Terrazzo di 22 mq, giardino con posto auto interno. Termoautomo. € 115.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 106 MQ – LAVINIO VIA MAGALOTTI; Adiacente i servizi commerciali e pubblici, porzione bifamiliare su unico livello, composta da; sala con camino termico, disimpegno, cucina semi abitabile, due camere matrimoniali, ripostiglio e bagno con vasca. Ampia veranda coperta da travi in legno, corte mattonata di 55 mq e ripostiglio. Posto auto interno. Termoautonomo. RISTRUTTURATO € 135.000.00Tel. 06/9815094 4 LOCALI 102 MQ – LAVINIO VIA DEI GLADIOLI; In zona re-

sidenziale, porzione angolare, recente costruzione su due livelli, PT: sala, cucina abitabile disimpegno con armadio a muro e bagno con doccia. P1° disimpegno, due camere matrimoniali, cameretta e bagno con vasca idromassaggio. Veranda, e giardino angolare con posto auto interno. Completa di tutti i comfort che richiede una prima casa. € 149.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 60 MQ- LAVINIO CORSO SAN FRANCESCO ; A circa 300 mt dal mare, attico al 2° ed ultimo piano di una palazzina recentemente ristrutturata, composto da: soggiorno con cucina a vista, camera matrimoniale, cameretta e bagno con doccia. Terrazzo di 34 mq e lastrico solare di proprietà di 64 mq entrambi vista mare. COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO. € 129.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 81 mq – VIA GONZAGA ; POSSIBILITA’ DI ACQUISTO IN FORMULA RENT TO BUY Villetta a schiera centrale su due livelli composta da; PT: soggiorno con cucina a vista e camino, antibagno e bagno di servizio. P1: disimpegno, due camere, cameretta e bagno con vasca. Balconi e giardino fronte e retro con posto auto interno. € 119.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 176 mq –VIA MAGALOTTI; Villa a schiera centrale composta da PT; soggiorno con camino, cucina abitabile, disimpegno, due camere da letto e bagno. Giardino fronte e retro. PS; sala hobby di 96 mq con bagno. Giardino fronte e retro. Termoautonomo. Posto auto interno .€ 129.000.00Tel. 06/9815094 4 LOCALI100 mq – VIA FUCINI; Bifamiliare su due livelli composta da PT; soggiorno, cucina e bagno. P1: de camere da letto di cui una con armadio a muro, cameretta e bagno. Locale pluriuso nel seminterrato di 70 mq. Giardino e veranda coperta. € 145.000.00Tel. 06/9815094 4 LOCALI 105 mq – VIA MOMIGLIANO : Porzione bifamiliare su due livelli composta da PT; Salone con camino, disimpegno, cucina e bagno. P1; due camere matrimoniali di cui una servita da balcone, cameretta, disimpegno e bagno. Giardino 270 mq con posto auto interno. Termoautonomo. € 153.000.00 Tel. 06/9815094 3LOCALI 60 MQ – VIALE AMETISTA: A pochi passi dal mare appartamento con giardino di 127 mq e dependance di 15 mq. L’immobile è composto da : soggiorno A/K, camera, cameretta e bagno. Box auto di proprietà. Impianti ristrutturati nel 2010. € 122.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 90 mq LAVINIO – VIA DELLE LANTANE ;Porzione angolare su due livelli composta da PT : salone , cucina , disimpegno, bagno. P1: Due camere da letto servite da balcone, una cameretta, disimpegno e bagno, soffitta. Termoautonomo. Giardino di 123 mq circa con veranda di 24.11mq e posto auto interno . Box di prorietà. Ottime rifiniture. € 210.000.00 Tel. 06/9815094

Il Litorale Pag. 51

2LOCALI 51 mq – VIA STELLA MARINA : Appartamento posto al primo piano di una palazzina In buono stato, composto da ; soggiorno, cucinotto, bagno e camera. Terrazzo abitabile , € 49.000.00 OTTIMO INVESTIMENTO Tel. 06/9815094 3 LOCALI 82 mq – VIA AMETISTA; A pochi passi dal mare disponiamo di un appartamento al piano terra, composto da Soggiorno, cucina abitabile, due camere matrimoniali e bagno. Giardino attrezzato di 135mq e veranda di 29mq. Box auto di proprietà. € 139.000.00 Tel. 06/9815094 2 LOCALI 50 mq – VIA DEI GLADIOLI ; Appartamento in villa posto al 1° P con giardino di 100mq, l’immobile è composto da : sala, cucina, camera da letto matrimoniale, Bagnoi. Posto auto. Termoautonomo. € 98.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 83 mq – VIA DELLE MEDUSE ; a pochi passi dal mare disponiamo di un appartamento posto al primo piano di una palazzina di recente ristrutturata composto da : ingresso, soggiorno, cucina, due camere matrimoniali e due bagni. Posto auto di proprietà € 79.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 115 mq – VIA ALLORI E LAURI; Adiacente ai servizi commerciali e pubblici, villetta a schiera su due livelli PT; soggiorno con angolo cottura, disimpegno e bagno. P1: disimpegno, due camere da letto matrimoniali e bagno con vasca, balconi. P2: disimpegno, camera, bagno e terrazzo. Giardino di 75 mq con doccia esterna, 2 cantine. € 129.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 90 mq – VIA STELLA MARINA; A pochi passi dal mare e dalla piazza centrale, disponiamo di un villino angolare di recente costruzione disposto su due piani PT: soggiorno con angolo cottura disimpegno e bagno.P1: disimpegno , due camere matrimoniali, bagno e balcone. Giardino angolare con posto auto interno. Termoautonomo. €175.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 50mq – VIA DELLE ROSE ; In zona residenziale appartamento in villa al piano terra, composto da :soggiorno con cucina a vista, camera matrimoniale con soppalco, cameretta e bagno, Sala hobby di 50mq. Giardino. € 115.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 170 mq – VIA DELLE ROSE ; Appartamento piano terra in palazzina in cortina ristrutturata composto da; ingresso, doppio salone, cucina, tre camere matrimoniali e due bagni. Giardino di 316 mq con due piscine di proprietà e spogliatoio. Immobile completamente ristrutturato. € 129.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 81 mq – VIA GONZAGA;POSSIBILITA’ DI ACQUISTO IN FORMULA RENT TO BUY : Villetta a schiera centrale su due livelli composta da; PT: soggiorno con cucina a vista e camino, antibagno e bagno di servizio. P1: disimpegno, due camere, cameretta e bagno con vasca. Balconi e giardino fronte e


Pag.

52 Il Litorale

retro con posto auto interno. € 119.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 120 mq – VIA MACCHIAVELLI; Adiacente i servizi commerciali e pubblici, villa singola suddivisa in due unità abitative di 120 mq l’una Piano terra: salone con camino, cucina abitabile, corridoio, due camere matrimoniali, uno studio e due bagni. Piano 1°; ingresso, salone con camino, cucina abitabile, due camere da letto matrimoniali, corridoio e bagno. Lastrico solare, giardino di 1000 mq. Due box auto indipendenti tra loro. € 190.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 50 mq – VIA SEVERINO FERRARI; Porzione bifamiliare su unico livello composta da; soggiorno, cucina, camera da letto,cameretta e bagno. Giardino di 195 mq. Da Ristrutturare. € 59.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 70 mq – VIA ALEARDO ALEARDI; Adiacente i servizi commerciali e pubblici, porzione angolare composta da; PT; soggiorno, cucinotto, e bagno. P1; disimpegno, due camere matrimoniali di cui una servita da balcone e bagno con doccia. Piano seminterrato, locale pluriuso di 32 mq. Giardino di 176 mq con posto auto interno. Grate e zanzariere in tutte le finestre. Termoautonomo. € 105.000.00 Tel. 06/9815094 5 LOCALI 100mq – LUNGO MARE ENEA ; Appartamento su due livelli, FRONTE MARE e a pochi passi dalla piazza, P.T: Salone, cucina abitabile, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e bagno con doccia. P.1: due camere matrimoniali, bagno con doccia e balcone .Corte mattonata , Box auto di proprietà . Termoautonomo. € 265.000.00 Tel. 06/9815094 4 LOCALI 105 mq – VIA MOMIGLIANO : Porzione bifamiliare su due livelli composta da PT; Salone con camino, disimpegno, cucina e bagno. P1; due camere matrimoniali di cui una servita da balcone, cameretta, disimpegno e bagno. Giardino 270 mq con posto auto interno. Termoautonomo. € 153.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 70 mq – LUNGO MARE ENEA ;A pochi passi dal mare disponiamo di un appartamento piano terra con giardino, l’immobile è composto da: ingresso, soggiorno con camino, cucina , due camere da letto e due bagni. Terrazzo abitabile vista mare, giardino. Posto auto scoperto e box auto con cantina. € 159.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 78 mq – STRADONE S.ANASTASIO; All’interno di un comprensorio, disponiamo di una villino a schiera centrale su due livelli. L’immobile è composto da: Soggiorno con A/K, e bagno di servizio. P1: disimpegno, camera da letto matrimoniale servita da terrazzo, cameretta servita da balcone e bagno con vasca. Giardino sul retro. Ottimo stato. Termoautonomo.€ 59.000.00Tel. 06/9815094 4 LOCALI100 mq – VIA FUCINI; Bifamiliare su due livelli composta da PT; soggiorno, cuci-

na e bagno. P1: de camere da letto di cui una con armadio a muro, cameretta e bagno. Locale pluriuso nel seminterrato di 70 mq. Giardino e veranda coperta. € 145.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 120 mq –VIA MACCHIAVELLI; Adiacente i servizi commerciali e pubblici, villa singola suddivisa in due unità abitative di 120 mq l’una Piano terra: salone con camino, cucina abitabile, corridoio, due camere matrimoniali, uno studio e due bagni. Piano 1°; ingresso, salone con camino, cucina abitabile, due camere da letto matrimoniali, corridoio e bagno. Lastrico solare, giardino di 1000 mq. Due box auto indipendenti tra loro. € 190.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 85 mq VIA VALLE SCHIOIA;All’interno di un residence privato con piscina e campo da tennis, porzione angolare su due livelli, finemente ristrutturata composta da PT; soggiorno, zona pranzo, cucina e bagno di servizio. P1: disimpegno, camera matrimoniale con armadio a muro, cameretta servita da balcone e accesso al lastrico solare con impianto fotovoltaico e bagno. Giardino, e veranda coperta. Ottime rifiniture. € 159.000.00 Tel. 06/9815094 1 LOCALI 25 mq – CORSO SAN FRANCESCO: A pochi passi dal mare, dalla piazza centrale e vicino a tutti i servizi commerciali e pubblici, monolocale composto da: Corridoio con ripostiglio, bagno e sala. € 32.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 82 mq – VIA AMETISTA; A pochi passi dal mare disponiamo di un appartamento al piano terra, composto da Soggiorno, cucina abitabile, due camere matrimoniali e bagno. Giardino attrezzato di 135mq e veranda di 29mq. Box auto di proprietà. € 139.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 50 mq – VIA DEI GLADIOLI: Appartamento in villa al 1° P con entrata indipendente composto da: soggiorno, cucina a vista, camera, cameretta e bagno. Terrazzo di 17 mq e giardino di 70 mq con doccia esterna. Inferiate in tutte le finestre, portone blindato. Posto auto di proprietà all’esterno. € 93.000.00 Tel. 06/9815094 2 LOCALI 50 mq – VIA DEI GLADIOLI ; Appartamento in villa posto al 1° P con giardino di 100mq, l’immobile è composto da : sala, cucina, camera da letto matrimoniale, Bagno. Posto auto. Termoautonomo. € 98.000.00Tel. 06/9815094 4 LOCALI 72 mq - CORSO SAN FRANCESCO; A pochi passi dal mare, appartamento piano terra composto daPT; ingresso, soggiorno, cucina, ripostiglio e bagno, P1:b disimpegno camera, cameretta bagno. Terrazzo di 17 mq.€ 149.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 80 mq – VIALE AMETISTA; Appartamento al 1°P a 200 mt dal mare composto da: ingresso, soggiorno servito da terrazzo di 15 mq, cucina, due camere e bagno. Box auto di pro-

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

prietà. € 89.000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 55 mq - VIA DEI GLADIOLI ; Appartamento in villa piano terra composto da: soggiorno, cucina a vista, disimpegno, due camere,studio e bagno. Patio coperto, giardino e posto auto interno. € 89.0000.00 Tel. 06/9815094 3 LOCALI 67mq – VIA STELLA MARINA; Vicino al mare e alla piazza appartamento PT: soggiorno con camino, cucina , disimpegno due camere e bagno. Impianti ristrutturati recentemente. Giardino mattonato. Posto auto interno. € 135.000.00 Tel. 06/9815094 Ardea Tor San Lorenzo Lido, in palazzina fronte mare con accesso diretto alla spiaggia, appartamento sito al piano terra rialzato composto da: ingresso, soggiorno, cucina, camera, bagno, 2 balconi di cui uno vista mare e posto auto in spazio condominiale. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02944. € 79.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, a due passi dal mare, in palazzina con accesso diretto alla spiaggia, appartamento sito al 1°piano e composto da: ingresso, soggiorno, camera, bagno con doccia, 2 balconi di cui uno con splendida vista mare e posto auto in spazio condominiale. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02945. € 79.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. a 150 metri dalla spiaggia, appartamento in villa con ingresso indipendente, sito al piano rialzato e disposto su 2 livelli. Soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno, balcone e patio al piano rialzato; 2 camere, cameretta e bagno al piano seminterrato. Tutte le camere sono dotate di finestra. Completano la proprietà il giardino di 40 mq ed un box auto di 15 mq con accesso diretto all'immobile. Classe energetica “G”. Rif. TSL02672. € 95.000. TEL: 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. All'interno del Consorzio Tirrenella, a due passi dal mare, proponiamo la vendita di un appartamento con ingresso indipendente sito al 1° piano composto da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno e 2 balconi. Completano la proprietà il giardino di 50 mq sito al piano

terra ed il terrazzo di copertura, accessibile da scala esterna, con splendida vista mare. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02696. € 98.000. TEL: 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, all'interno del consorzio "La Sbarra", appartamento al piano terra con ingresso indipendente composto da: sala, cucina, camera e bagno. Completa la proprietà il giardino con 2 posti auto interni. L'immobile si presenta in buone condizioni ed è possibile visionarlo tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02521. € 99.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido - La Sbarra. All'interno di un condominio ben curato, un appartamento in villa con ingresso indipendente sito al 1°p. e disposto su 2 livelli composto da: 1°p. soggiorno, cucina, camera, bagno e 2 terrazzi; 2°p. 2 camere, bagno e ampio balcone. Completano la proprietà il giardino pavimentato di ca. 120 mq ed un posto auto esterno al giardino. Classe energetica “G”. Rif. TSL02780. € 99.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, in contesto tranquillo, proponiamo la vendita di un appartamento in villa sito al piano terra con ingresso indipendente, recentemente ristrutturato e composto da: sala, cucinotto, camera matrimoniale con ampio armadio a muro, camera singola e bagno. Completano la proprietà il comodo patio coperto, il giardino doppio di totali 40 mq ed il posto auto esterno al giardino. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02946. € 99.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, a pochi passi dal mare ed in contesto riservato, proponiamo la vendita di un villino angolare disposto su 2 livelli e composto da: soggiorno con camino, cucina abitabile, 2 camere matrimoniali, 2 bagni e 2 balconi di cui uno vista mare. Completano la proprietà il giardino di ca. 300 mq che gira su tre lati attrezzato con barbecue in muratura ed il posto auto esterno al giardino. Classe energetica “G”. Rif. TSL02802. € 99.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. Al-

l'interno del consorzio Tirrenella, a due passi dal mare, proponiamo la vendita di un appartamento con ingresso indipendente sito al 1° piano e composto da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno, 3 balconi e terrazzo di copertura accessibile da scala esterna. Completano la proprietà un giardino di ca. 100 mq ed un posto auto esterno al giardino. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02952. € 108.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, Consorzio Tirrenella, a pochi passi dal mare. Proponiamo la vendita di 5 villini a schiera IN COSTRUZIONE disposti su 2 livelli e composti da: p.t. soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno; 1°p. ampia mansarda di ca. 35 mq. Completeranno la proprietà i patii coperti ed i giardini con posto auto interno. Le rifiniture di pregio con materiali di prima scelta ed il riscaldamento autonomo rendono i villini ottime soluzioni anche come prima abitazione. E' possibile visionare i progetti tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “C”. Rif. TSL02775. Prezzi a partire da € 135.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. all'interno del consorzio Tirrenella, a due passi dal mare, appartamento al piano terra con ingresso indipendente composto da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, 2 bagni, terrazzo vista mare e giardino di 40 mq. Data la vicinanza alla spiaggia, è la soluzione ideale per le vostre vacanze. Classe energetica “G”. Rif. TSL02537. € 139.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, all'interno del signorile consorzio "Piccola Capri", proponiamo la vendita di un appartamento con ingresso indipendente, sito al piano terra rialzato e composto da: salone, cucina abitabile, camera matrimoniale e bagno. Completano la proprietà il giardino pavimentato di 80 mq ed il posto auto esterno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02918. € 140.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. Villa unifamiliare disposta su unico livello e composta da: soggiorno con angolo cottura e camino, disimpegno, 2 camere matrimoniali di cui una dotata di bagno, cameretta e bagno. Completa la pro-


AFFILIATO: FMB Immobiliare S.r.l. a C.R. - Filiale Piazza Lavinia, 14 - ANZIO - mail: rmhfg@tecnocasa.it

Tel. 06/9815094 - fax 06/9822582

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica dalle 9.30 alle 12.30 Iscrizione ruolo società n. 11076 C.C.I.A.A. di Roma - Iscr. Ruolo Mediatore Legale Rappresentante n. 1645-LT C.C.I.A.A. di Latina

3 LOCALI 80 MQ – VIA MACCHIAVELLI Appartamento piano terra completamente ristrutturato nel 2014, composto da: soggiorno, cucina, due camere matrimoniali e doppi servizi. Ampio portico e giardino. Grate in tutti gli infissi e condizionatori. € 129.000.00

Appartamento in villa al 1° Piano, composto da: soggiorno con A/K, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e bagno. Terrazzo abitabile e giardino. Posto auto assegnato. € 93.000.00

3 LOCALI 50 MQ VIA DEI GLADIOLI Appartamento in villa al 1° Piano, composto da: soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e bagno. Terrazzo abitabile e giardino. Posto auto interno. € 95.000.00

3 LOCALI 61 MQ – VIA GOZZI Porzione angolare disposta su due livelli composta da PT: soggiorno, cucina e bagno. P1: disimpegno, le due camere matrimoniali entrambe servite da terrazzo e bagno. Giardino e dependance. Posto auto interno. € 119.000.00

3 LOCALI 67 MQ – VIA STELLA MARINA A pochi passi dal mare, appartamento piano terra composto da; soggiorno, cucinotto, due camere matrimoniali, disimpegno e bagno. Impianto elettrico ed idraulico ristrutturati. Giardino e posto auto interno. € 135.000.00

1 LOCALE 25 MQ CORSO SAN FRANCESCO Adiacente la piazza centrale di Lavinio mare e pochi passi dal mare, appartamento monolocale posto al 1° Piano. € 32.000.00

3 LOCALI 85 MQ – VIA DELLE MEDUSE Appartamento piano terra composto da: soggiorno, cucina, due camere matrimoniali, e doppi servizi entrambi ristrutturati. Giardino con posto auto interno. € 129.000.00

4/5 LOCALI 134 MQ /163 MQ VIA DI VALLE SCHIOIA: ULTIME DUE DISPONIBILITA’: Adiacente i servizi pubblici e commerciali, porzioni di villa recente costruzione sia centrale che angolare, ottime rifiniture e costruite con materiali di pregio, disposte su tre livelli entrambe con giardino, box auto e cantina. A PARTIRE DA € 200.000.00

3 LOCALI 80 MQ – VIALE AMETISTA A pochi passi dal mare, appartamento al 1° Piano composto da: sala, cucina, due camere matrimoniali e bagno. Terrazzo e box auto di proprietà. Palazzina recentemente ristrutturata. € 89.000.00

3 LOCALI 50 MQ VIA DEI GLADIOLI


Pag.

54 Il Litorale

prietà il giardino di 1.200 mq con 2 posti auto coperti, magazzino e bagno esterno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02461. € 159.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. All'interno del consorzio "Lido di Lollia" a pochi passi dal mare, grazioso villino unifamiliare di 90 mq composto da soggiorno con camino, cucinotto, 2 camere e 2 bagni. Il giardino pavimentato di 350 mq con 4 posti auto, una sala hobby di 30 mq con bagno ed un magazzino di 15 mq completano la proprietà. Classe energetica “G”. Rif. TSL02118 € 178.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Banditella, in contesto tranquillo, proponiamo la vendita di un villino angolare di ca 65 mq disposto su unico livello e composto da: ingresso, soggiorno con camino e angolo cottura, camera matrimoniale, comoda camera singola e bagno con doccia. Completano la proprietà un patio coperto ed il giardino di 120 mq con ripostiglio, bagno e 2 posti auto. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02942. € 107.000. TEL. 06.91010250. LAURENTINA Marina di Ardea, a pochi passi dal mare. In piccola palazzina appartamento sito al primo piano con ascensore e composto da: ingresso, sala, cucina, ampia camera matrimoniale, bagno con vasca e 2 balconi vista mare. Completa la proprietà un posto auto e cantina siti al piano seminterrato accessibile anche con l'ascensore. L'immobile gode di ampi spazi interi ed è molto luminoso in quanto esposto completamente ad Ovest. Ottima soluzione per l'estate o per uso investimento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02136 € 59.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Marina di Ardea, a due passi dalla spiaggia, grazioso appartamento sito al 1° piano composto da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno, terrazzino abitabile con vista mare e posto auto di proprietà. L'immobile si presenta in ottime condizioni ed è dotato di condizionatori. E' possibile visionarlo tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02512 € 70.000. TEL. 06.91010250. LAURENTINA Marina di Ardea, adiacente Tor San Lorenzo, a due passi dal mare, proponiamo la vendita di una graziosa mansarda con ingresso indipendente, sita al primo piano e composta da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, camera singola e bagno con doccia. Completano la proprietà il giardinetto di ingresso di ca 20 mq sito al piano terra ed un posto auto assegnato in spazio condominiale chiuso da cancello. Ottima soluzione per uso estivo e/o uso investimento. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02915. € 110.000. TEL. 06.91010250.

IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Colle Romito. All'interno di un piccolo condominio ben curato, appartamento sito al piano terra con ingresso indipendente, composto da: soggiorno con camino e angolo cottura, camera, cameretta e due bagni. Patio coperto e giardino doppio di totali 100 mq. Classe energetica “G”. Rif. TSL02292. € 99.000. TEL. 06.91010250. LAURENTINA Ardea Colle Romito. Via Litoranea ang. Via della Caffarella. Villini NUOVI IN PRONTA CONSEGNA ottimamente rifiniti, disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Gli immobili sono dotati di patio coperto, giardino e posto auto. Polizza decennale a garanzia della costruzione per un acquisto sicuro e garantito. Classe energetica "E". Prezzi a partire da € 149.000. Rif. TSL00797. TEL. 06.91010250. LAURENTINA Anzio Lido dei Pini. In contesto tranquillo, villa unifamiliare su un lotto di 800 mq. La villa si sviluppa su 2 livelli ed è composta da: p.t. salone con camino e angolo cottura, 3 camere ed il bagno con la vasca; p.s. ampia sala hobby con camino, angolo cottura, camera e bagno. Completano la proprietà la piscina ed una depandance di 40 mq ca composta da soggiorno, cucinotto, camera e bagno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02679. € 259.000. TEL. 06.91010250. LAURENTINA Ardea Nuova California, in contesto residenziale, villino in quadrifamiliare disposto su 3 livelli e composto da: p.t. soggiorno, cucina abitabile, camera e bagno con doccia; 1°p. camera, cameretta, bagno e terrazzino; p.s.1 sala hobby con camino, box auto di 25 mq, ripostiglio e intercapedine ispezionabile. Completa la proprietà il patio coperto ed il giardino di 60 mq. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02505. € 120.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. NUOVA COSTRUZIONE IN PRONTA CONSEGNA. Appartamenti siti al 1° piano con entrata indipendente composti da: soggiorno con angolo cottura, camera, ampia mansarda, bagno, ripostiglio, portico, balcone e due posti auto. Giardino di 50 mq posto al piano terra. Ottimamente rifiniti con pannelli solari e impianto fotovoltaico 1Kw. Possibilità di accollo mutuo edilizio. Polizza decennale a garanzia della costruzione. Polizza decennale a garanzia della costruzione per un acquisto sicuro. Classe energetica “C”. Rif. TSL01001. € 125.000. TEL. 06.91010250. LAURENTINA Ardea Nuova California, in stabile in cortina, proponiamo la vendita di un appartamento con doppio ingresso, sito al piano terra e composto da: salone, cucina, 2 camere matrimoniali e bagno. Completano la proprietà il patio coperto ed il giardino di 150 mq con 2 posti auto. L'immobile gode

di un'ottima esposizione. Classe energetica “G”. Rif. TSL02518. € 135.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. ULTIMA DISPONIBILITA’. Villino indipendenti DI NUOVA COSTRUZIONE IN PRONTA CONSEGNA composto da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, locale tecnico, patio coperto e giardino. Rifinitissimo. Predisposizione aria condizionata, impianto d'allarme, pannello solare e pannello fotovoltaico. Persiane in ferro zincato grigio chiaro. Porte interne a scrigno colore bianco con maniglie cromo satinate. Finestre in legno laccate bianche con doppi vetri. Ottima posizione. Polizza decennale a garanzia della costruzione. Possibilità accollo mutuo edilizio Intesa San Paolo. Classe energetica "E". € 139.000. Rif. TSL01371. TEL. 06.91010250. LAURENTINA

ABBIGLIAMENTO ABITI da sposa numero 6 tg 38/44 rimanenza di sartoria in tessuti pregiati svendo euro 200 cadauno Tel.335353805 ACQUISTA ORA 6 paia pantaloncini mare taglie dalla 44 alla50 di YES SAINT LAURENT 15 euro la coppia ;36 costumi a slips delle marche PORT CROSS, COLMAR, BLEU MARIN ,MADIS A SO9LO 12 EURO LA COPPIA TAGLIE DALLA 44 ALLA52 , 40 costumini Madis per bambini/e da 6 mesi a tre anni solo 10 euro per 3 paia, Giuseppe Anzio Tel.3498094903 BEL completo da ciclista taglia XL, colore giallo e azzurro ,giubba e pantaloncini rinforzati e con tasche,NUOVO solo 18 euro. Stupenda felpa invernale color verde bosco calda ,ma leggera tagli XL a solo 21 euro, bella felpa color grigia con profili neri taglia large solo euro 14. Meravigliosa tuta ginnica della ASICS, felpata. Calda di un bel bleu con inserti colorati per persone dal fisico robusto vera occasione solo 21 euro da Giuseppe Anzio/nettuno Tel.3498094903 VENDESI 2 giacconi di pelliccia vera una di castoro e una di volpe rossa tg media 46*48 tenute benissimo euro 75.00 l`una (tratt.) Tel.3478117475 VENDO Causa regalo della misura errata un meraviglioso paio di scarponi nuovi originali WEIN BRENNER(ALTO ADIGE) con fondo carrarmato AIR GUM foderati, caldi, impermeabili, proteggono le caviglie da distorsioni e da scivolamenti su terreni difficili. La misura e` un bel 42. Pagati a Bolzano 178 euro vendo a solo 60 euro. Ad Anzio Giuseppe Tel.3498094903 VENDO divise da gioco in blocco, usate in buono stato: 4 giacche bianche tg m/l, 3 pantaloni a quadretti taglia L, 9 grembiuli bianchi a pettorina, 4 tovaglioli, 3 triangoli, 2 bandane, 1 cuffia regolabile, 1 cappello e in più in re-

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

galo un grembiule nero a pettorina nuovissimo + giacca bianca con il logo della “Olive Garden Italian Restaurant” tutto ad euro 100,00 Tel.3887740536 VENDO maglia nuova e originale Kolarov stagione 2017 /2018 della Champions League euro 70. Roberto zona Torvaianica Tel.3349864979 VESTITO da sposa modello sartoria a sirena con merletto seta e tulle taglia 42/44 euro 450,00 telefonare ore pomeridiane /serali Tel.3884751759

RIPETIZIONI 26ENNE, studentessa di lingue, offresi per ripetizioni e aiuto compiti ad alunni di scuole elementari, medie e superiori. Tutte le materie. Zona: Pomezia-ArdeaCastelli Romani Gaia Tel.3381896307 A.A.A. Ragazzo laureando in lingue e culture straniere,diplomato al liceo scientifico, offre aiuto compiti e impartisce ripetizioni di matematica, latino, inglese, italiano, spagnolo ,storia, filosofia e scienze per elementari,medie e licei. Zona Pomezia e dintorni Tel.3453268086 AAA Spagnola, Madrelingua, impartisce ripetizione e corsi di SPAGNOLO. No perditempo. Massima serietà. Tel.3283951067 DIPLOMATO impartisce lezioni di pianoforte ad adulti interessati. A 10€ per un`ora di lezione, un po` di più se a domicilio. Se non hai mai potuto o vuoi riprendere lo studio. Fino a 99 anni. Zona Anzio, Nettuno, Aprilia e zone limitrofe. Tel ore pasti Tel.3394361483 DOCENTE Laureato a pieni voti, esperto e con ottime doti di spiegazione e con più titoli impartisce ripetizioni per qualsiasi indirizzo di studio, elem., medie, superiori e università, di Matematica, Fisica, Latino,Filosofia, Italiano, Storia, Elettronica ecc...Preparazione esami universitari, tesi universitarie e tesine, recupero debiti formativi, potenziamento carenze didattiche, massima serietà e professionalità, prezzi modici e concordabili. e.mail: dott.prof.r@gmail.com Tel.3662052711 DOCENTE madrelingua inglese, laureata, con 20 anni di esperienza di insegnamento nelle scuole pubbliche e private, a bambini ed adulti, impartisce lezioni di inglese individuali o per piccoli gruppi, 2, 3 o 4 persone, qualsiasi livello. Lezioni divertenti mirate a superare il “blocco” di parlare in inglese, basate sulla conversazione. Preparazione agli esami Trinity, Cambridge, Toefl e Ielts, tutti i livelli. Zone: Pomezia, Roma Eur, Torrino, Mostacciano, Spinaceto, Casalpalocco, Infernetto. Tel.3337315780 DOCENTE scuole medie superiori impartisce lezioni di matematica,fisica,chimica,inglese disegno prezzi modici Tel.3401921152 DOTTORE in Lettere, Laureato

c/o la Facoltà di Lettere e Filosofia dell`Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, esp. insegnamento, impartisce Lezioni individuali e ripetizioni di Italiano, Latino, Matematica e Scienze umanistiche a scuole elem.,medie e superiori, preparazione tesi e tesine. Max serietà, prezzi modici. Dott. Professore Fabrizio. Tel.3926899028 INSEGNANTE 35enne laureata madrelingua francese impartisce lezioni doposcuola e weekend in lingue informatica e tutte le altre materie per studenti liceo iis medie ed elementari. Prezzo da concordare non superiore ai 10€/h : preparazione compiti in classecompiti-tesine. Nettuno Anzio Lavinio/a domicilio o presso lo studente. Tel.3468374741 INSEGNANTE con esperienza pluriennale impartisce lezioni di: inglese francese, tedesco, e italiano a tutti i livelli Tel.069155996 INSEGNANTE di lingue e letterature straniere impartisce lezioni di inglese, tedesco e francese per ragazzi di scuole elementari, medie e superiori. Zona Pomezia Tel.3200233578 LAUREATA con vasta esperienza in ambito informatico impartisce lezioni su tutto quello che riguarda il computer.Disponibile a venire a casa per le zone di Nettuno e Anzio.Francesca Tel.3398976830 LAUREATA impartisce ripetizioni di tutte le materie (escluse francese, tedesco e chimica) a ragazzi di elementari, medie e superiori. Esperienza d`insegnamento di 8 anni; programmi personalizzati per ripasso, recupero e potenziamento. Ilaria (preferibilmente primo pomeriggio e/o ore serali) Tel.3459201058 LAUREATA, docente in chimica, impartisce ripetizioni in chimica, fisica, matematica, latino, greco 15euro/ora Tel.3387338263 LAUREATO in Ingegneria Offre ripetizioni di matematica fisica e chimica per scuole medie e superiori. 15 euro/ora. Tel.3314504575 LAUREATO offre ripetizioni di Italiano, Matematica, Inglese, Storia, Geografia ed Economia per studenti da elementari a biennio superiori - zona Pomezia/Ardea. € 8/ora elementari, € 10/ora medie e biennio superiori. Tel.3290724243 PROFESSORE di lunghissima esperienza impartisce lezioni di matematica. Tel.3290567398 PROFESSORE Laureato (Laurea specialistica con 110/110 e lode) con pluriennale esperienza nel campo dell`insegnamento, impartisce lezioni individuali e specifiche per ogni singola cattedra: Matematica, Fisica, Latino, ed altre materie specifiche collegate al profilo scientifico e letterario e per ogni grado scolastico. Organizzazione dello studio attraverso simulazioni di prove d`esame, preparazione e assistenza tesi, max serietà e professionalità Tel.3317269832 PROFESSORESSA di inglese e spagnolo, madrelingua spagnolo, impartisce ripetizioni a euro 10 l`ora, zona Aprilia centro, presso


AFFILIATO: NUOVA IMMOBILIARE ANZIO S.R.L.S - Via di Villa Claudia n. 53/C - ANZIO - e-mail: rmhfj@tecnocasa.it

Te l . 0 6 / 9 8 7 3 5 4 7 - 0 6 / 9 8 7 7 2 6 9

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica su appuntamento Iscrizione ruolo società n. 1419069 C.C.I.A.A. di Roma – Iscr. Ruolo Mediatore legale rappresentante n. 192824-RM C.C.I.A.A. di Roma

LAVINIO STAZIONE VIA DELL’ACQUARIO: in prossimità della stazione del treno, appartamento di 65 mq posto al 1° piano in palazzina con ascensore. Sala, cucina, due camere e bagno. Termo autonomo. Ristrutturato. A.P.E. in elab. € 65.000,00

VILLA CLAUDIA VIA DEGLI OLMI: in contesto residenziale, porzione di villa centrale di 60 mq su tre livelli: sala, cucinotto, due camere, doppi servizi, sala hobby di 45 mq. Buono stato. Termo autonoma. A.P.E. in elab. € 109.000,00

VILLA CLAUDIA VIA VOLTURNO: a soli 250 mt dalla stazione, porzione di villa angolare di 95 mq con giardino, veranda e posto auto interno: sala, cucina, tre camere, doppi servizi. Termo autonoma. A.P.E. in elab. € 125.000,00

VILLA CLAUDIA VIALE ADRIATICO: nelle immediate vicinanze della stazione del treno, villa di nuova costruzione di 60 mq in fase di ultimazione con giardino, veranda e posto auto interno. A.P.E. in elab. € 125.000,00

VILLA CLAUDIA – VIA PO: in zona tranquilla, porzione di villa angolare di 115 mq su due livelli con giardino e piscina privata: sala, cucina, tre camere, due bagni. Buono stato. Termo autonoma. A.P.E. in elab. € 189.000,00

CINCINNATO MONTE VIALE ROMA: in complesso di nuova costruzione, appartamento di 82 mq posto al piano terra con terrazzo di 70 mq. Sala, cucina, due camere e doppi servizi. Termo autonoma. A.P.E. in elab. € 159.000,00

AFFILIATO: IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO S.R.L.S - Via G.Marconi n. 27 - ANZIO - e-mail: rmhvf@tecnocasa.it

Te l . 0 6 / 9 8 7 2 5 6 6

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica 9.30/12.30 Iscrizione ruolo società n. 1494425 C.C.I.A.A. di Roma – Iscr. Ruolo Mediatore legale rappresentante n. 1364691-RM C.C.I.A.A. di Roma

LIDO DELLE SIRENE – VIA CIRCE: Appartamento di 75 mq al piano 1/S con giardino pavimentato di 50 mq. Soggiorno, cucina, 3 camere e bagno. IN BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 55.000,00

POCACQUA – VIA DEL CANNETO: Casa indipendente di 91 mq disposta su unico livello. Soggiorno, cucina, 2 camere da letto e bagno. Giardino di 1000 mq. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 139.000,00

ANZIO COLONIA – VIA CRISTOFORO COLOMBO: Appartamento di 80 mq posto al 3° piano. Ingresso, soggiorno, cucina, 2 camera, bagno. DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 63.000,00

Appartamento di 65 mq posto al 1° piano. Soggiorno, cucina, camera, bagno, 3 balconi. STATO ORIGINARIO. A.P.E. in elab. € 85.000,00

MARECHIARO – VIA STELLA: Porzione di quadrifamiliare di 88 mq disposta su 2 livelli. Soggiorno con camino e angolo cottura, 3 camere, 2 bagni, cantina e giardino di 120 mq. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 149.000,00

VILLA CLAUDIA VIA JENNE: Villetta a schiera di 90 mq disposta su 2 livelli. Soggiorno, cucina, 2 camere, 2 bagni e veranda di 23 mq. Giardino di 200 mq. RISTRUTTURATO. A.P.E. in elab. € 175.000,00

VALUTAZIONI GRATUITE

ANZIO COLONIA – VIA MARCONI:


Pag.

56 Il Litorale

il proprio domicilio. no bambini elementare scuola Tel.0692702623 STUDENTESSA di quinto superiore economico impartisce ripetizioni a ragazzi frequentanti la scuola primaria e secondaria (inferiore e superiore). Tel.3892303056 STUDENTESSA universitaria, diplomata liceo scientifico 100/100 impartisce ripetizioni di materie scientifiche ed umanistiche (no latino, no inglese) e recupero debiti formativi con precedenti esperienze positive, a euro 10 /l`ora. Zona Aprilia centro, presso il mio domicilio. Tel.3289063294

NAUTICA VENDO motore fuori bordo yamaha 4 tempi 8 cv, gambo corto per tender ann0 2008. mai usato per pescare. euro 1000,00. luigi Tel.337786202

MOTOVEICOLI e Accessori CERCO motore, completo di supporto per piaggio mp3 yourban. luigi Tel.337786202 HARLEY davidson ultra glyde vendesi verniciatura bianco perlato con personalizzazione foglia oro. motore e frizione scream eagle 113. km 300. gruppo farfallato da 54. collettori klock werks. terminali scream eagle. filtro aria arlen ness. vetro parabrezza nero kolck werks. cerchi anteriori e posteriori revteck con gomma posteriore da 200. pinze freni di pm. ammortizzatori posteriori progressive. specchi in carena. conversione da cinghia a catena. bor-

se allungate. centralina power commander. pezzo unico con sella e schienale in struzzo. rifiniture strumenti cromate. costo totale € 60.000,00, vendesi a € 26.500,00. moto particolare da vedere. luigi Tel.337786202 VENDESI lambretta 150 dei restaurata con documenti originali e targa Tel.3489065488

OFFERTE Impiego CERCASI parrucchiere da uomo, con P. IVA, per collaborazione in negozio situato ad Ardea centro, ben avviato. Per informazioni rivolgersi a Lucia Tel.3472584925 IN zona LAvinio mare Anzio, cercasi colf-badante con esperienza per gnra anziana. Paga mensile euro 900,00 lungo orario. Se disponibilità diversa si concorderà insieme. Vera Tel.3388356727 PENSIONATO cerca ragazza per aiuto in casa in cambio vitto e alloggio e piccolo stipendio Tel.3497610354 RICERCHIAMO donne di età 25 55 anni per pulizie bandandi h 8 12 24 per ospedale case di cura e privati e si ternano corsi per asel 118 lavoro roma e provincia oraio

CERCASI DOMESTICA

con vitto e alloggio: referenziata, non fumatrice, affidabile con esperienza. Eta’ max 50 anni. Telefonare solo se interessate no perditempo

Cell. 328.2072102

RICERCA

IMPORTANTE INDUSTRIA in POMEZIA

FRESATORE STAMPISTA

ABILE NELLA COSTRUZIONE ED AFFILATURA DI UTENSILI DI LAME DA TAGLIO, CON CAPACITA’ NELLA GESTIONE E PREPARAZIONE DI ATTREZZATURE PER MACCHINARI . ETA’ 35/45 max. RICHIESTA SOLIDA ESPERIENZA IN ANALOGA POSIZIONE .

INVIARE C.Vitae tramite e-mail a : uffpers@blasetti.com

CASA DI RIPOSO cerca solo OSS (operatore socio sanitario) con esperienza inviare curriculum a info@parcoulivi.net (Pomezia - Roma)

pwr chiamare dalle ore 8 alle ore 16 anche contatto whatsapp Tel.3713463053

IMMOBILIARI Attività CEDESI pizzeria per urgenti motivi di salute ardea nuova florida € 8000 Tel.3289135383

ANIMALI e Accessori CANI razza spitz di piccola taglia padre pedegree, cerca fidanzata per accoppiamento-monta telfonare dopo ore pomeridiane/sera Tel.3884751759 CERCO un cucciolo/a cucciolone/a in regalo specie poenter o springer Tel.36475376934 PICCIONI giganti di pura razza + lepri belga + quglie da volo Tel.3403559113 REGALO micetti sono a Nettuno Telef. ore pasti Tel.0698575501

VARIE 23 cartoline antiche da collezione della Lewiss Strauss a solo 10 euro, ed un originale contenitore porta CD con scatola a solo 10 euro ottimo regalo da Giuseppe Tel.3498094903 ACQUARIO 180 lt. modello juwel bellissimo completo di arredo e di tutti gli accessori pompa riscaldamento timer filtri termometro automatici e comprensivo di pesci tropicali di acqua dolce vendesi per motivi di trasloco e di famiglia 150 euro telefonare ore pomeridiane/ serali Tel.3884751759 BELLA bambola sarda in terracotta,firmata dei primi anni 60 solo 15 euro, bambola giapponese in legno anni 70 euro 15 con scatola. Altre 3 bambole in coccio e stoffa anni 70 a 10 euro cadauna. In blocco tutte e b5 euro 49. Giuseppe Tel.3498094903 BELLA borsa foderata per macchina fotografica, misura cm35xcm22xcm16, vari scomparti solo 12 euro.3 ottimi e perfetti filtri marca NIKON e Tamrom a solo 9 euro cadauno.In blocco solo 34 Euro. Giuseppe Tel.3498094903 BICI Mountain bike buone condizioni vendesi 99,00 euro Tel.3474020015 CANNONE antico di Leonardo modello unico in 2 parti - base in legno di noce e parte superiore pure girevole diametri cm 25 con 8 bocche da fuoco in acciaio bronzato -alt. cm 16 vendo euro 90 pomezia Tel.069120836 CASETTA PLAYMOBIL con auto e barca E 55 ho anche la scatola. Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 CEDO copia di un particolare di una opera del Pisanello 13911450 eseguita in affresco 35x24 e

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

riportato su tavola cm 46x30 da un noto artista parziale documentazione tel ore 9-13 Tel.3334297932 CICLETTA marca “Ginny Atala” euro 50,00 Tel.3476604386 DISCHI originali anni 70 80 euro 5 l uno. Tel.3398183581 DISCHI originali anni 70 80 euro 5 l` uno Tel.3398183581 DUE smoking invernali uno taglia 50 l`altro taglia 52 uno con gilet altro senza,ambedue sartoriali e con tessuti lana Cerutti,usati in rarissime occasioni condizioni perfette qualsiasi controllo euro 89 cadauno entrambi solo165 euro . due camicie NUOVE in puro cotone sartoria italiana Visconti taglia 42(16 e mezzo)una taglio regolare una SLIM FIT a solo 29 euro cadauna anzichè 90, ambedue solo 55 euro. Giuseppe Tel.3498094903 ELIMINACODE della giemme italiana completo di scorta rotoli numerati svendo per cessata attività Tel.0689764997 3403639551 ENCICLOPEDIA Motta 18 volumi nuova euro 25.00 poco trattabile Tel.3400749659 FUMETTI Disney scienza papera dal n. 1 al 22. Ottimo stato. In blocco 70 euro. Libri per bambine 10-14 anni. Ottimo stato. In blocco 20 euro. Libri Stilton e Fairy Oaks in ottime condizioni. I libri sono: stilton il grande ritorno e 1000 barzellette. Fairy Oaks la trilogia completa. Prezzo euro 20 tutto. Libri Agatha Mistery dal numero 2 al 19. Ottimo stato. Prezzo 60 euro Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 HAIR Dress 100% Memory della balmain lunghezza cm 45 extension di capelli veri colore castano completa di prodotti balmain con fissaggio a Pettine con clip nuovissima mai utilizzata euro 90 Tel.3398183581 HO una quantita` di fregi, mostrine, stellette in metallo o in stoffa, bottoni di varie dimensione dorati o non, cartoline, poster , berrettini militari o civili , cinturini o cinturone, camicie, pullover Mutandoni di lana coltellini militari e civili i prezzi variano da un minimo di 2 euro (PER BOTTONI E STELLETTE) ad un massimo di 10 euro il pezzo .Giuseppe Tel.3498094903 L`ASSOCIAZIONE guardie ambientali gruppo anziate” cerca volontari/e max 60 anni per attivita` di controllo ambientale e zoofilo nel comune di anzio. requisiti richiesti: serieta` puntualita` passione e diploma minimo terza media. i volontari collaboreranno a fianco della polizia locale. l`attivita` prevede 6 mesi di prova. contattare il responsabile tranquilli franco per colloqui informativo n.b.: no a numeri anonimi e si precisa che non `e` un lavoro retribuito.Tel.3280153792 MACCHINA da cucire necchi industriale su tavolo in formica con pedale elettrica + ferro da stiro marca sartofer compreso euro 750.00 trattabili Tel.3331256872 MACCHINETTA taglia mattonelle Tel.069121738 MATERASSO matrimoniale e rete euro 130.00 Tel.0683083328

MICROMETRO vintage con precisione centesimale da 0 a 25 mm - marca mitutoyo -come nuovo completo di cassetta -vendo euro 25 - pomezia Tel.069120836 OCCHIALI da sole guess mai usati causa miopia con brillantini. Invio foto. Euro 35`. Tel.3398183581 PASSERELLA idraulica vendo 2.30/2,40 mt., con carabottino, completa di telecomando, pulsantiera e pompa idraulica. 2200,00 luigi Tel.337786202 PESO da 5 kg, e attrezzo multiuso in acciaio e gomma ottimi per irrobustire bracxcia e gambe, facili esercizi con libretto. 5 euro il peso e 14 euro il nuovo attrezzo, giuseppe Tel.3498094903 SACCO pelo per campeggio estivo marca ferrino modello quasar 1000 sq usato una sola volta vero affare Tel.3347060730 TRAPUNTA WINX usata veramente poco ottimo stato spedizione possibile a carico acquirente E 25. Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 TRICICLETTA. Mi serve una tricicletta ( bici a tre ruote) per adulti, a pochi soldi, o regalo. Ce il papa che ha problemi a camminare Tel.3293844062 VARIE tazze da latte o da the 4 euro la coppia , eleganti sotto bicchieri in confezione da 6 euro 5 , diversi vasi in ceramica artistica a solo 8 euro il pezzo ,2 bei e grandi candelabri in bronzo e ottone a tre luci a 24 euro la coppia , SET nuovo di 5 pezzi diversi di taglia formaggi in legno e acciaio a 12 euro , artistico vassoio con spargi sale e pepe tutto in legno decorato (arte fiorentina) a solo 25 euro. Giuseppe Tel.3498094903 VASSOIO con piano a specchio e manici bagnati oro zecchino con Swarovski originali bellissimo pezzo d`epoca degli anni 50 vero regalo euro 35 Tel.3398183581 VASSOIO con piano a specchio e manici bagnati oro zecchino con Swarovski originali bellissimo pezzo d`epoca degli anni 50 vero regalo euro 35 Tel.3398183581 VENDESI bicicletta da uomo d`epoca funzionante giuliano Tel.3489065488 VENDESI carozzina completa e ovetto completo marca chicco buono stato euro 80,00 tratt. Tel.3490699364 VENDESI vari libri ,storici, romanzi, gialli, avventura e vari raccoglitori con storia D`ITALIA (12 euro);STORIA della 2° Guerra mondiale( 14 euro) Raccoglitori con VOLUMI della GUIDA AL BENESSERE FISICO E INTELLETTUALE (13 euro) ; 16 volumi di una grande enciclopedia Elegantemente rilegati in verde e oro a solo 39 euro. PREZZI regalo da GIUSEPPE ad Anzio Tel.3498094903 VENDO 1 wc nuovo mai usato e 1 bidet nuovo mai usati ancora con adesivo euro 100 giovanni Tel.340/6806514 VENDO 10 boccioni in vetro bianco nuovi conteneva vino Verdicchio usato per un pranzo di una ditta.Solo1 euro cadauno ad Anzio/ Nettuno da Giuseppe


Da noi i tuoi sogni trovano casa

AFFILIATO: Nettuno Centro Immobiliare S.R.L.S – Piazza Mazzini n. 36 – 00048 - Nettuno - mail: rmhh5@tecnocasa.it

Tel. 06/9807422 – 06/9808026

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdi 8.30/13.00 – 16.00/20.00 Sabato 8.30/13.00 – 16.00/19.30 Domenica 9.30/12.30 Iscrizione ruolo società Rea N. 1479651 C.C.I.A.A. Roma

VIA XXIV MAGGIO Vicino i principali servizi, in palazzina di recente costruzione disponiamo di appartamento di mq 51 posto al 1°piano con ascensore. Soggiorno con angolo cottura, disimpegno, camera e bagno. Possibilità di acquisto posto auto coperto AD € 15.000 € 90.000,00

VIA SAN GIACOMO In zona San Giacomo a un chilometro dal mare, appartamento di mq 113,8 posto al piano terra rialzato con giardino di mq 216 in parte mattonato. Soggiorno, cucina, 2 camere, cameretta e doppi servizi. Veranda di mq 19. Annesso box auto di mq 17. Buono stato. € 155.000,00

VIA EMILIA A 100 metri dal mare e nelle immediate vicinanze dei servizi commerciali, luminoso appartamento di mq 83.4 posto al 2° piano. Ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, bagno con finestra e balcone. Buono stato € 129.000,00

VIA LOMBARDIA A 600 metri dal mare, in complesso residenziale, appartamento di mq 67 posto al 1°piano. Soggiorno con angolo cottura, 2 camere, disimpegno e doppi servizi. Due balconi. L’immobile si presenta in ottimo stato. € 119.000,00

VICOLO IN ARCIONE A 600 metri dal mare, appartamento di mq 61 posto al piano terra con doppia corte mattonata, rispettivamente di mq 30 e 20. Soggiorno con angolo cottura, disimpegno, 2 camere e bagno con finestra. Annessa cantina e posto auto coperto. Ottimo stato € 120.000,00

VIA SANGALLO NUOVA COSTRUZIONE In zona centrale adiacente a tutti i servizi, a 200 metri dal mare, appartamento posto al 1° con ascensore. Soggiorno con angolo cottura di mq 24, disimpegno, 2 camere, doppi servizi di cui uno con vasca e finestra, balcone. Posto auto scoperto condominiale € 155.000,00

VIA SAN GIACOMO In zona San Giacomo a un chilometro dal mare, appartamento di mq 119 posto al 2° piano senza ascensore. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, tre camere, due bagni, balcone e terrazzo a livello di mq 113. Terrazzo di copertura. Discreto stato. € 135.000,00

VIA CAPO DI BOVE Porzione di bifamiliare di mq 124 su unico livello con 500 mq di giardino e cantina di mq 33 con predisposizione per il bagno. Soggiorno, cucina, disimpegno, 3 camere, 2 bagni con finestra e ripostiglio. Da rifinire con pittura, pavimenti e piastrelle. € 129.000,00

VIA MONTE PARIOLI ZONA SAN GIACOMO, quartiere ben servito, appartamento di mq 76,5 posto al 1°piano. Soggiorno, cucina, 2 camere e doppi servizi. Balcone. Annesso posto auto di proprietà e cantina. Ottimo stato. € 125.000,00

VIA FORANO IN ZONA NETTUNO-Velletri, porzione di bifamiliare di mq 139 disposta su 3 livelli collegati da scala interna con 400 mq di giardino. Piano terra: Soggiorno con camino, cucina abitabile, bagno e veranda. Piano superiore: Tre camere, cameretta, disimpegno, bagno con finestra e balcone di mq 13,9. Piano seminterrato: Magazzino allo stato grezzo. € 249.000,00

VIA GRAMSCI A CONFINE CON ANZIO, in palazzina storica, appartamento duplex di mq 170 con doppia entrata. La splendida ed esclusiva vista sul mare, con acceso diretto sul Lungomare, unica ed irreperibile nel suo genere. Caratterizzata da un giardino digradante piantumato tutto fronte mare. Ottimo stato. € 700.000,00

VIA POMEZIA IN ZONA VERDIANA TRE CANCELLI, villa singola di mq 118 su un lotto di terreno di mq 1440 con piscina. Soggiorno con termocamino, cucina abitabile, 3 camere di cui una con bagno privato e cabina armadio, bagno con vasca e finestra. Ampio patio esterno, locale tecnico di mq 21,8, tettoia e casetta in legno comprensiva di bagno. La villa si presenta in ottimo stato ed è dotata di persiane, allarme, videosorveglianza e pozzo. € 280.000,00


Pag.

58 Il Litorale

Tel.3498094903 VENDO 2 meravigliose tovaglie di oltre 60 anni fa ,sono di puro lino ,sapientemente ricamate e sono per una tavola da 12 persone;il prezzo e` da concordare dopo averle viste. Vendo oltre 500 adesivi degli anni 70 belli e diversi solo 35 euro. Devo vendere 30 piante di palme di varie specie poiche` debbo rifare la terrazza al 5 piano dove le coltivo ;sono in vaso ed hanno altezza dai 45 cm ai 70 cm. il prezzoi e` 8 euro per le piccole e 10 euro per le piu grandi o in vaso di terracotta.Da Giuseppe ad Anzio Nettuno Tel.3498094903 VENDO 35 monete da 500 lire in argento sono di 3 coni diversi,belle e ben conservate, accetto offerte per il loro acquisto. Giuseppe Tel.3498094903 VENDO 50 numeri rivista Frigidaire in buono stato + poster dal n. del 1981 al n. giugno 2001 modica spesa tel ore 9-13 Tel.3334297932 VENDO 7 tra borsoni,borse e borselli in tela robusta a solo 8 euro i borsoin ,6 euro le borse e 5 euro i borselli. TRE paia di pantaloni nuovi taglia 52 e 54 a solo 10 euro il paio. 6 paia di pantaloni come nuovi indossati solo per tre sfilate a solo 6 euro cadauno. Giuseppe Tel.3498094903 VENDO Action camera NIKON Key Mission 80 appena acquistata Tel.3382378743 VENDO bici da camera.e altre attrezzature x ginnastica; panca mai usata x addominali Tel.3888263358 VENDO casco asciuga capelli con piedistallo e aste regolabili in altezza in acciaio inox dotato di potenziometro di caloria perfettamente funzionante anni 70 euro 50,00 Tel.3282672772 VENDO enciclopedia de Agostini nuova 15 volumi euro 20.00 Tel.0683083328 VENDO encliclopedia 15 volumi inglese + cassette d`ascolto traduzione italiano completo di custodio e dizionario euro 45.00 poco trattabile Tel.0683083328 VENDO materasso gonfiabile Tel.3888263358 VENDO motozappetta x piccoli lavori orto Tel.3888263358 VENDO mountainbike 2 da uomo ,1 da donna Tel.3888263358 VENDO nr due frustini da cavallerizzo realizzati in lunghe striscie di sottile cuoio trattato e flessibile.color marrone sono facilmente usabili e non danno fastidio al cavallo perche` all`estremita sono allargati e sottili a farfalla. Solo 19 euro cadauno oppure 36 la coppia ad Anzio Giuseppe Tel.3498094903 VENDO nr 5 coltelli NUOVI da cucina nella loro confezione originale di cui uno e` elettrico,tutti in ottimo acciaio.Valore in negozio78 euro ,vendo a solo 21 euro.Giuseppe ad anzio Tel.3498094903 VENDO panca ,x addominali mai usata Tel.3888263358 VENDO un ottimo corso per lo studio o il ripasso della lingua inglese, e` della nota scuola SHENKER, di facile apprendi-

mento 50 audio cassette a solo 25 euro. Ad ANZIO Giuseppe Tel.3498094903 VENDO una delle macchine fotografiche che hanno fatto la storia della fotografia in Italia e` completa in ogni sua parte con custodia in cuoio e cinghia in cuoio .Oggetto per amatori e collezionisti a solo 25 euro. Da Giuseppe ad Anzio Tel.3498094903 VENDO una mountain bike da uomo ed una da donna (nuove) euro 150,00 l`una Tel.3476697147 VENDO una piccola collezione di posacenere in ceramica bianca lucida con stemmi militari,completi di scatola solo10 euro cadauno ;piccola collezione di quadretti incorniciati con francobollo in argento Con stemma militare policromo euro 18 cadauno. Medaglie da petto, fermagli per cravatte ,gemelli militari per camicie a solo 9 euro Giuseppe Tel.3498094903 VENDO una robusta e nuova rete divisoria per auto, elasticizzata,serve a bloccare i bagali( ha 6 robusti ganci in plastica),oppure a dividere il vano passeggeri dal vano portabagagli. elegante color nero e` utilissima e quando non usata occupa pochissimo spazio.costo in negozio 24 euro ,vendo a solo 9 euro. Giuseppe ANZIO Tel.3498094903 WIND chiavetta per caricare internet 10.2 con connection multilingue modello onda mw833upk con antivirus 12,00 euro telefonare ore pomeridiane/ sera al Tel.3884751759

ACCESSORI PER BAMBINI VENDESI Passeggino Gemellare Rosso Marca Baby Jogger City Mini, dotato di due navicelle color rosso Prezzo di vendita 450 euro Chiamare ore serali Contatti: 370 3067584 - Tel.3333617835 VENDESI seggiolone 40 euro, lettino in legno+ materasso 85 euro Tel.3387338263 VENDO 25 paia di scarpine per bambina da 6 mesi a tre anni, molte sono nuove altre seminuove solo 6 euro quelle nuove e tre euro le seminuove ; bella e comoda poltroncina morbida e sfoderabile,imbottita per far star comoda la tua bambina solo 11 euro ; Sediolina in legno richiudibile con braccioli comoda e robusta per il giardino solo 9 euro.Giuseppe Tel.3498094903 VENDO lettino in legno per bambini con sponde smontabili completo di materasso,2 coppie di lenzuolini,piumino con copripiumino e paracolpi.Tutto a € 90.Daniela Tel.3398116041 VENDO piumone singolo in vera piuma d`oca, mai usato,€ 20.Daniela Tel.3398116041

VENDESI Mobilio 2 POANG IKEA E POGGIAPIE-

DI vendesi prezzo E 80 in buone condizioni colore cuscini bianco foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 CAMERA pranzo in noce massello tavolo tondo allungabile + credenza bassa con cassetti vetrina e sportello + 4 sedie tutto in ottimo stato occasione euro 400 visibile in loco Tel.3403242918 LETTO matrimoniale in pino russo no rete imballato 100 euro stesso Tel.3336140772 MOBILE angolare per pc marca ikea alto 207 profondo 31 lungo 90 trasporto a carico del compratore con due ripiani e con ripiano per tastiera scorrevole. Tel.3347060730 MOBILETTO PORTA TV con vetro fume e ruote Ottimo stato Il contenuto visibile non viene venduto euro 30. Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 OCCASIONE salotto divani in vera pelle giallo ocra 2 posti + 3 posti seminuovo vendo a euro 200 occasione visibile in loco Tel.3403242918 TAVOLO rettangolare allungabile + 4 sedie cucina occasione vendo a euro 200 visibile in lo9co Tel.3403242918 VENDESI mobile : Divano d`epoca Luigi Filippo -Noce seconda metà dell`ottocento Prezzo modico. Tel.069155996 VENDESI tavolo del 600 sorrentino intarsiato cm 80x80 con cavaliere di S. Giorgio euro 1500,00 Tel.3314684966 VENDITA di una specchiera in legno dorato, stile Luigi Filippo ,in ottimo stato di conservazione .Misura 92 cm x 74. Tel.06 9155996 VENDO 3 TAVOLINETTI,UNO quadrato e nuovo, uno rettangolare ed uno ripieghevole molto bello con disegni marini . prezzo 10,12 e 14 euro in blocco solo 30 euro ,Giuseppe Tel.3498094903 VENDO camera da letto color noce armadio 6 ante mt 3x265 como 2 comodini capezziere letto 2 poltroncine euro 250.00 Tel.3341175780 VENDO due lettini singoli completi di con materasso euro 100.00 piccolo sconto Tel.0683083328 VENDO mobile camera da pranzo pezzi componibili tavolo ro-

ANNO XVIII - N° 19 - 1/15 NOVEMBRE 2018

tondo allungabile 4 sedie marrone 260.00 euro svendo Tel.0683083328 VENDO tavolo componibile smontabile per le occasioni 2 metri marrone fatto da falegname euro 100.00 Tel.0683083328 VENDO un grande divano in stile provenzale completo con 2 grandi poltrone e numerosi cuscini, tutto in buone condizioni solo 180 euro in blocco. Giuseppe ad Anzio Tel.3498094903

IMMOBILIARI Terreni AFFITTASI terreno di mq 5000 nel comune di Ardea via Camomilla, zona laurentina, per uso deposito, completo di pozzo e recinzione, disposto su due fronti strada. Prezzo € 500,00. Tel.3711877900 APRILIA via pantanelle, vendesi terreno di 1.200 Mq recintato con pozzo, corrente elettrica, fossa biologica, box attrezzi, casetta da ristruttutare , costo 25.000 euro. contatti signora donatella Tel.3472716046 APRILIA campo di carne, fronte strada via genio civile vendo 3900mq di terreno pianeggiante recintato E 49000tratt Tel.3476617336 APRILIA Sacida, Terreno edificabile 2500 mq vendo 70.000 Tel.3394048449 ARDEA adiacente via Laurentina, vendo o affitto terreno mq. 2700 ad uso deposito o magazzino completo di recinzione rinforzata e cancello scorrevole. Le condizioni di vendita o affitto sono concordabili Tel.3296525014 CAMPO DI CARNE Terreno VIA PONTONI 3850mq.fronte strada completamente recintato Euro 19.000 Tel.3280215411 CASTAGNETTA Terreno agricolo 2500mq vendo 16.000 Tel.3278109272 ROMA zona macchia palocco vendesi mq.20600 di terreno edificabile mc. realizzabili 6600. Euro 1500000 Tel.3277314428 TERRENO Ardea zona Banditella edificato, recintato, luce due ingressi di entrata vendesi privatamente pagamento diretto tel ore 14 -17 Tel.3339627883

VENDESI Elettrodomestici AAA vendo lavatrice LG Direct Drive 8 kg. Usata da 7anni, in buono stato. €190 Tel.3283951067 CAUSA partenza vendo frigo l6 inverter 10 anni garanzia compressore l 394 + l 174 usato pochissimo pagato euro 1000 vendo a euro 400 visibile in loco Tel.3403242918 DEPILATORE per cera a rullo Rowenta nuovo imballato mai utilizzato vendo vero affare causa inutilizzo euro 29 Tel.3398183581 ELETTRODOMESTICI frigorifero wega 160 litri usato solo 60 giorni con freezer bianco 120 euro Tel.392182 2874 HAIR Dress 100% Memory della balmain lunghezza cm 45 extension di capelli veri colore castano completa di prodotti balmain con fissaggio a Pettine con clip nuovissima mai utilizzata e 90 Tel.3398183581 LAVATRICE WHIRLPOOL DLC7000 vendo i seguenti ricambi resistenza 10 E oblò 15 E scheda e schedina 60 E motore 50 E tutti in perfetto stato vendo inoltre carrellino per trasporto mobili molto resistente 30 Euro. Per LAVASTOVIGLIE WHIRLPOOL vendo pannello anteriore e scheda. Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 VENDO aspirapolvere della chirbi adoperato poco completo di vari pezzi euro 1000poco trattabile Tel.0683083328 VENDO BION Condizionatore inverter con pompa di calore 12000 btu imballato con scontrino 326 €. Tel.3472942194

STRUMENTI MUSICALI PIANOLA TASTIERA della Orla Modello MK 20 Midi con microfono e filo corrente ottimo stato usata pochissimo Euro 50. Foto disponibili con whatsapp Tel.3394940336 VENDO due fisarmoniche. Chiedere di Fiore Tel.3396116384

VENDESI TAVOLO

ovale ottimo stato allungabile in ciliegio cm 180-110 (cm 60 allungabile) + 4 sedie Calligaris Tel. 347.0542732 348.3419086 06.9257375


POMEZIA: Via Roma, 64 - Tel. 06.91.60.35.05 - pomezia@lai1970.it

POMEZIA VIA VERONA Proponiamo in vendita delizioso appartamento di recente costruzione disposto su due livelli, sito al piano primo e secondo, composto da: soggiorno con angolo cottura, bagno e due balconi al primo livello; camera matrimoniale con cabina armadio, bagno e due terrazzi coperti al secondo livello. Completano la proprietà due posti auto scoperti. Ape c 82,803.

TORVAIANICA SUD Proponiamo in vendita, a due passi dal mare, delizioso appartamento in villa di recente costruzione con ingresso indipendente posto al piano terra e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno, portico, giardino e due posti auto interni. Ottimamente rifinito. NEL PREZZO E' COMPRESO TUTTO L'ARREDAMENTO. Ape g 175.

POMEZIA VIllAGGIO lAURENTUM Proponiamo in vendita in comprensorio ben curato appartamento in villa posto al piano terra con ingresso indipendente e composto da: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, bagno, terrazzo di 40 mq e patio con giardino pavimentato. Completa la proprietà il box auto di 20 mq. Ape g 175.

POMEZIA ZONA SUGHERETA A due minuti dal centro, proponiamo in vendita appartamento di recente costruzione, posto al piano primo e composto da: soggiorno con angolo cottura e balcone, camera matrimoniale con cabina armadio e ampio terrazzo, cameretta, bagno con vasca e finestra. Completa la proprietà il posto auto scoperto. Ape G175.

TORVAIANICA AlTA In un nuovo complesso residenziale nelle vicinanze del centro della città e a 3 Km dal mare, adiacente a scuoNUOVO le, bar e supermercato, immersi nel verde, sono in corso di realizzazione appartamenti in villa in Classe Energetica A-B, con giardino e ingressi indipendenti posti al piano terra composti da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, cameretta, bagno e portico. Completa la proprietà un posto auto scoperto. CONSEGNA LUGLIO 2018.

POMEZIA In corso di realizzazione, con appartamenti in villa posti al piano terra o piano primo, ingresso indipendente e composti da: soggiorno con angolo cottura, camera da letto, bagno, giardino, balcone e posto auto. Possibilità di acquistare il box auto a parte nel piano interrato. Ape in elab.

TORVAIANICA AlTA In un nuovo complesso residenziale nelle vicinanze del centro della città e a 3 Km dal mare, adiacente a scuole, bar e supermercato, immersi nel verde, sono in corso di realizzazione appartamenti in villa in Classe Energetica A-B, con giardino e ingressi indipendenti disposti su due livelli e composti da: soggiorno con angolo cottura, due stanze, bagno e balcone al piano1°; due stanze, servizio e balcone al piano 2°. Completa la proprietà un posto auto scoperto. CONSEGNA MARZO 2019.

POMEZIA MAGGIONA Non lontano dal centro sorge il complesso residenziale "Residenza Maggiona", che è stato realizzato con uno stile moderno. Proponiamo la vendita di appartamenti in villa con ingresso indipendente e composti da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno, portico, giardino e posto auto interno.

POMEZIA-CAMPO JEMINI Proponiamo in vendita deliziosa villa quadrifamiliare di nuova costruzione disposta su tre livelli e composta da: ampia sala hobby con accesso indipendente dall'esterno, angolo cottura, bagno e possibilità di ricavare una stanza da letto al piano semi interrato; soggiorno, cucina a vista, bagno e giardino perimetrale di 350 mq al piano terra; due camere da letto, bagno e balcone al piano primo. Possibilità di personalizzazione dei materiali interni in quanto l'unità in oggetto è in fase di rifinitura. Ape g175

Info 06/91603505 Rif. POM02803

€ 139.000

Info 06/91603505 Rif. POM02826

Senza provvigione € 208.000

Info 06/91603505 € 113.000 Rif. POM02926

€ 110.000

Info 06/91603505 Rif. POM03014

€ 132.000

Info 06/91603505 Rif. POM03002

€ 150.000

Info 06/91603505 Rif. POM03004

€ 165.000

Info 06/91603505 Rif. POM02980

€ 120.000

Info 06/91603505 Rif. POM01720

€ 159.000

Info 06/91603505 Rif. POM02892

POMEZIA CAMPO JEMINI Proponiamo la vendita di appartamenti in villa con ingressi indipendenti in corso di costruzione posti al piano terra e composti da: soggiorno con angolo cottura, tre stanze, doppi servizi, portici e giardini. Dotati di posto auto. OTTIME RIFINITURE. Consegna prevista per Luglio/Agosto 2019. Ape A.

CAMPO ASCOlANO Vendesi villino a schiera di nuova costruzione, disposto su 2 livelli e composto da: soggiorno, cucinotto, bagno, ripostiglio e giardino fronte-retro al piano terra; 2 camere, bagno e 2 balconi al piano primo. Completa la proprietà un posto auto doppio scoperto. L'immobile è rifinito con materiali di prima scelta ed è dotato di pannello solare per la produzione di acqua calda e predisposto per il montaggio dei pannelli fotovoltaici. Ape C 52.

MARINA DI ARDEA MARTIN Fronte mare in prima PESCATORE fila, con accesso diProponiamo la retto alla spiaggia vendita di un proponiamo in vendidelizioso villita ampio appartamenno a schiera to posto al piano terra disposto su unico livello completamente rie composto da: instrutturato e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera da letto, studio, bagno, gresso, soggiorno, cucina, camera matrimoniale, camechiostrina e giardino. Completa la proprietà il retta, bagno e patio coperto. Completa la proprietà il posto auto scoperto e il giardino condominiale. APE G175. posto auto scoperto. Ape g 175.

€ 179.000

Info 06/91603505 Rif. POM02863

€ 129.000

Info 06/91603505 Rif. POM02750

€ 219.000

€ 133.000

Info 06/91603505 Rif. POM00924

DA € 135.000

Info 06/91603505 Rif. POM02972

TORVAIANICA CENTRO Adiacente tutti i servizi proponiamo in vendita appartamento posto al piano primo composto da: soggiorno, cucina, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta, bagno e balcone vista mare. COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO. Ape G 175.

Info 06/91603505 Rif. POM02825

Info 06.91010250 Rif. TSl01371

Senza provvigione € 139.000

ARDEA Nuova California. Adiacente i giardinetti pubblici ed il mercato rionale, villino al piano terra composto da: soggiorno con angolo cottura, disimpegno, camera e bagno con doccia. Completa la proprietà il giardino di 135 mq con posto auto interno. L'immobile è da ristrutturare. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSl02434 € 58.000

ARDEA Tor San lorenzo, adiacente tutti i principali servizi e mezzi pubblici, affittasi appartamento di recente costruzione, in palazzina dotata di ascensore, composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, camera singola, bagno con doccia, balcone angolare di ca 20 mq e posto auto in spazio condominiale. L'immobile è termoautonomo e viene affittato NON ammobiliato. SOLO REFERENZIATI. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSl02868 € 530,00

ARDEA Nuova California PRONTA CONSEGNA Ultimi due appartamenti siti al 1° piano con entrata indipendente e composti da: soggiorno con angolo cottura, camera, ampia mansarda, bagno, ripostiglio, portico, balcone e due posti auto. Giardino di 50 mq al piano terra. Ottimamente rifiniti con pannelli solari e impianto fotovoltaico 1Kw. Classe energetica “C”. Info 06.91010250 Senza provvigione Rif. TSl01001 € 125.000 NUOVO

ARDEA Nuova California In contesto residenziale, villino in quadrifamiliare disposto su 3 livelli e composto da: p.t. soggiorno, cucina abitabile, camera e bagno con doccia; 1°p. camera, cameretta, bagno e terrazzino; p.s.1 sala hobby con camino, box auto di 25 mq, ripostiglio e intercapedine ispezionabile. Completa la proprietà il patio coperto ed il giardino di 60 mq. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSl02505 € 120.000

ARDEA COllE ROMITO. Via litoranea ang. Via della Caffarella. PRONTA CONSEGNA VILLINI NUOVI IN ottimamente rifiniti, disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Gli immobili sono dotati di patio coperto, giardino e posto auto. Classe energetica “E”. NUOVO

Info 06.91010250 Rif. TSl00797

Senza provvigione Da € 149.000

Info 06.91010250 Rif. TSl02416

€ 59.000

ARDEA Tor San lorenzo lido, consorzio la Sbarra, appartamento in villa con ingresso indipendente posto al piano terra e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera e bagno. Completano la proprietà un giardino di 70 mq con veranda e posto auto in spazio condominiale. Classe energetica “G”.

SPECIALE

ARDEA Tor San lorenzo, adiacente tutti i principali servizi e mezzi pubblici, affittasi appartamento sito al 2° piano e composto da: soggiorno, cucinotto, 2 camere matrimoniali, 2 bagni e balcone. Completa la proprietà una cantina posta al piano terra. Termoautonomo, l'immobile viene affittato NON ammobiliato. SOLO REFERENZIATI. Classe energetica “G” Info 06.91010250 Rif. TSl02755

€ 550,00

ARDEA Tor San lorenzo lido, a due passi dal mare, in palazzina con accesso diretto alla spiaggia, appartamento sito al 1°piano e composto da: ingresso, soggiorno, camera, bagno con doccia, 2 balconi di cui uno con splendida vista mare e posto auto in spazio condominiale. Classe energetica “G”.

€ 450,00

ARDEA Tor San lorenzo lido, Via della Quadriga – Consorzio Tirrenella. IN COSTRUZIONE. Villini a schiera disposti su 2 livelli e composti da: p.t. soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno; 1°p. ampia mansarda di ca. 35 mq. Completeranno la proprietà i patii coperti ed i giardini con posto auto interno. Le rifiniture di pregio con materiali di prima scelta ed il riscaldamento autonomo rendono i villini ottime soluzioni anche come prima abitazione. Classe energetica “C”. Senza provvigione Info 06.91010250 Rif. TSl02775 Da € 135.000 NUOVO

€ 79.000

MARINA DI ARDEA, a due passi dalla spiaggia, grazioso appartamento sito al 1° piano e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno, terrazzino abitabile con vista mare e posto auto di proprietà. L'immobile si presenta in ottime condizioni ed è dotato di condizionatore. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSl02512 € 70.000

POMEZIA VIA DEllA MAGGIONA Proponiamo in locazione delizioso appartamento posto al piano terra con ampio terrazzo composto da: soggiorno con angolo cottura, camera da letto e bagno. Completa la proprietà il posto auto interno. ARREDATO. Ape g 175.

POMEZIA lA SUGHERETA A cinque minuti dal centro, proponiamo in affitto un delizioso appartamento di recente costruzione, posto al piano secondo e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno con vasca e terrazzo. Ape g 175.

Info 06.91010250 Rif. TSl02945

AFFITTI

POMEZIA Via Treviso In palazzina di recente costruzione affittasi monolocale arredato, posto al piano terra e composto da: soggiorno-letto con angolo cottura, bagno, portico, giardino e posto auto interno. SOLO REFERENZIATI. Ape G 175. Info 06.91603505 Rif. POM02218

ARDEA Nuova California PRONTA CONSEGNA Ottima posizione in prossimità dei servizi. Villini indipendenti disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Patio coperto e giardino con posto auto interno. Rifinitissimi con persiane in ferro zincato, infissi in alluminio taglio termico, pannelli solari e impianto fotovoltaico da 3Kw. Classe energetica “B”. Senza provvigione Info 06.91010250 Rif. TSl01792 Da € 149.000 NUOVO

€ 158.000

POMEZIA CENTRO In elegante palazzina residenziale di nuova costruzione proponiamo la vendita di appartamenti composti da: soggiorno con angolo cottura, camera, bagno e terrazzo. Ottimamente rifiniti.Ape A

TOR SAN lORENZO: V.le S. lorenzo, 235 - Tel. 06.91.01.02.50 - tsl@lai1970.it

ARDEA Nuova California. UlTIMA DISPONIBIlITA’. Villino indipendenNUOVO te di NUOVA COSTRUZIONE IN PRONTA CONSEGNA composto da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, locale tecnico, portico e giardino con posto auto. Ottimamente rifinito con persiane in ferro zincato e finestre in legno laccate bianche con doppi vetri. Classe energetica “C”.

Senza provvigione

Info 06/91603505 Rif. POM02831

Info 06.91603505 Rif. POM02936

€ 500,00

Info 06.91603505 Rif. POM02847

VA L U T A Z I O N I G R A T U I T E w w w. i m m o b i l i a r e l a u r e n t i n a . i t

€ 600,00


Profile for Il Pontino/Il Litorale

IL LITORALE - Anno XVIII - N. 19 - 1/15 Novembre 2018  

Quindicinale di informazione gratuita di Anzio e Nettuno

IL LITORALE - Anno XVIII - N. 19 - 1/15 Novembre 2018  

Quindicinale di informazione gratuita di Anzio e Nettuno

Advertisement