Page 1

NICOLAPREZIOSO LAtINA - APRILIA - POmEZIA tERRACINA - vELLEtRI

Il Litorale Anzio - Nettuno

Via Pontina km 50 • 04011 Aprilia (LT) e-mail:bonci.piattaforme@gmail.com Tel. 347.0017631 - 06.94522955

ASSISTENZA VENDITA E NOLEGGIO

La Giunta Coppola Sportiva dell’Anno www.prezioso.citroen.it

E DISTRIBUZION

GRATUITA

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Redazione: Pomezia - Via Pordenone, 17 - Tel. 069107107

e-mail: pontino@tin.it

Per gentile concessione de “Il Clandestino”

Sette assessori di cui tre vecchie conoscenze di precendenti governi

Il sindaco Coppola ha nominato Mauro, Roda, Tammone, Dell’Uomo, Ludovisi, Noce e Coppola. A pag. 3

€ 0,60 + iva al litro

Tel. 06.9874546 - 334.2725919

GPL in BOMBOLE

Kg 10 Kg 15 Kg 20

Kg 20

€ 14,40 € 19,99 € 31,10

Kg 25

Kg 25 Kg 62

Kg 62

€ 38,80 € 101,99

CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA rivenditore autorizzato

ANZIO - Via dell’Armellino, 157 Tel. 06.9874681 - 334.2725919 - 389.2869922

ANZIO CENTRO IMMOBILIARE SRL

Tel. 06.9830692

Via XX Settembre, 20 - ANZIO

Tecnocasa è ancora più vicina a te.

www.tecnocasa.it

S PAIAM G. O A 51

Kg 10

Kg 15

internet: www.pontino.it

STAMPATO IN 8.000 COPIE

WWW.PIATTAFORMEBONCI.IT

La campionessa di scherma Camilla Mancini

L’atleta nel 2018 ha collezionato diversi titoli internazionali. A pag. 42


ORARI dal lunedì al sabato 8,30 - 20,00 domenica 9,00 - 13,00

COSMESI MAMMA E BAMBINO CONSULENZE PER ALLATTAMENTO MATERNO ALIMENTI APROTEICI E PER CELIACI CONSULENZE NUTRIZIONALI OMEOPATIA PRODOTTI FITOTERAPICI VETERINARIA PREPARAZIONI GALENICHE BIOIMPEDENZIOMETRIA ECG HOLTER PRESSORIO E CARDIACO ANALISI DELLE URINE

MISURAZIONE DI: GLUCOSIO • COLESTEROLO • HDL LDL • TRIGLICERIDI • TRANSAMINASI GAMMA GT • CREATININA

ANZIO - VIALE MARCONI 31 - Tel. 069862887


3

Ecco la squadra del sindaco Coppola

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale

Pag.

Il neo Sindaco ha nominato i componenti dell’organo esecutivo. Sette assessori di cui tre vecchie conoscenze di precedenti governi locali

Mercoledì 26 giugno, dopo l’ennesimo commissariamento, con il nuovo sindaco Alessandro Coppola, abbiamo assistito ad un nuovo consiglio comunale dove, la curiosità più grande, era quella di conoscere i nomi degli assessori che avrebbero costituito la nuova Giunta comunale che, lo stesso sindaco, aveva tenuto riservati sino all’ultimo. Fatta eccezione per l’assessore alla sanità ed all’ambiente, che il Sindaco, non ha evidentemente ancora deciso ed a chi affidarlo, tutti gli altri, anche se alcuni di loro avranno sicuramente destato qualche perplessità, sono: Alessandro Mauro, Vice Sindaco ed assessore allo Sport, Turismo, Spettacolo, Affari Generali, Istituzionali, Gemellaggi, Patrimonio ed Informatizzazione; Luca Tammone, Lavori Pubblici e Trasporti; Marco Roda, Polizia Urbana, Sicurezza, Viabilità, Personale e Decentramento; Maddalena Noce, Politiche Sociali, Protezione Civile, Politiche Agricole e Comunitarie; Claudio Dell’Uomo, Urbanistica, Servizi Cimiteriali ed Arredo Urbano; Camilla Ludovisi, Pubblica Istruzione, Attività Produttive, Digitalizzazione, Edilizia Scolastica e Politiche Culturali; ed infine Ilaria Coppola, Bilancio, Demanio e Tributi. Giunta quindi al completo o quasi, l’assise, dopo aver eletto il suo presidente ed i suoi due vice, si è concentrata sul giuramento del Sindaco. Quindi poiché prima di questo consiglio comunale, all’insegna del “contano le azioni e non le parole”, i consiglieri comunali di opposizione Daniele Mancini e Simona Sanetti, avevano chiesto, tramite domanda scritta indirizzata al se-

gretario comunale ed al sindaco, di conoscere eventuali profili di incompatibilità di tutti i consiglieri eletti, chiedendo delle verifiche fatte al di là delle autocertificazioni, il consiglio, ha quindi proseguito con la convalida degli eletti, senza tuttavia la presenza dell’opposizione che ne aveva chiesto di conseguenza il rinvio e, non ottenendolo, ha deciso, per questo punto, di abbandonare l’aula. Ma,

la maggioranza, senza battere ciglio, ha convalidato comunque non solo tutti i consiglieri di maggioranza, anche se alcuni hanno ancora alcune multe in sospeso che dovranno saldare entro 10 giorni, ma anche quelli di opposizione. A seguire dopo la presentazione, da parte del sindaco, delle linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti che vorrebbe realizzare nel corso del suo man-

dato, riguardo alle quali, saremo del tutto esaustivo nel prossimo numero, il consiglio comunale, dopo aver proceduto con la nomina della “commissione elettorale, ed essersi concentrato sugli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti comunali presso enti, aziende ed istituzioni, ha ascoltato il sindaco affermare che, con la sua Giunta, è già al lavoro ed è impegnato al

massimo per fare il bene di Nettuno. Al momento, tuttavia, vista la presenza anche di vecchi amministratori, sembra che quella volontà di rinnovare in tutto e per tutto, abbia dovuto cedere difronte alle esigenze politiche che, i partiti di centrodestra, dopo aver assicurato la vittoria ad Alessandro Coppola, così com’era facilmente immaginabile, hanno preteso. Peccato. Tito Peccia


4

Coppola nel pieno dell’operatività

Pag.

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il neo Primo Cittadino nettunese ha iniziato a ritmo serrato l’attività amministrativa per risolvere i tanti problemi che assillano la città

Dopo quattro giorni dal suo insediamento, il sindaco Coppola, mentre sta ancora decidendo da chi sarà composta la sua squadra di governo, presso la  Sala  Serra del  Comune, ha proceduto con la  proclamazione ufficiale dei consiglieri  eletti che andranno a comporre, il prossimo consiglio comunale. “Faccio i miei complimenti  a tutti  voi, ha  detto il  sindaco, siamo tutti qui con lo stesso scopo, quello di lavorare per il bene della città e so che collaboreremo attivamente per farlo”. Unico non presente alla cerimonia è stato il consigliere del M5S Luigi Carandente. Nella stessa giornata, Coppola è stato quindi ricevuto, insieme a  tutti  i nuovi sindaci eletti nella Provincia di Roma, dal Prefetto della Capitale al quale, il sindaco di Nettuno, avrebbe fatto presenti i problemi delle periferie della città, troppo spesso abbandonate e senza i servizi essenziali. Niente fogne, farmacie, strade dissestate, prostituzione e totale assenza del Comune e delle istituzioni. Quindi, Coppola, avrebbe anche descritto i problemi legati al Borgo e alla sua vita notturna e la carenza di personale del Comune dovuta anche a ben 40 recenti pensionamenti. Quindi dopo aver, come primo atto ufficiale, effettuato il lancio della prima palla della stagione sul campo da baseball dello stadio Steno Borghese, il sindaco, ha effettuato alcuni incontri istituzionali e di cortesia. Dopo essersi infatti recato al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Anzio-Nettuno per salutare la dirigente uscente Adele Picariello, prossima alla pensione, e per conoscere quello che è uno dei presìdi di sicurezza principali del territorio, Coppola, ha visitato l’UTTAT di Nettuno dove ha incontrato il direttore, colonnello Roberto Di Costa, per parlare anche su come valorizzare una delle bellezze della città, ovvero Torre Astura e la sua costa, rinnovando lo spirito di collaborazione che da sempre lega il Poligono Militare al Comune di Nettuno. A seguire, il sindaco, ha incontrato i vertici del Marina di Nettuno, per rinsaldare, ancora una volta, il legame tra l’Ente e la realtà economica più importante della città delineando quali saranno gli aspetti da af-

frontare durante il mandato sindacale. Nel frattempo, i consiglieri comunali di opposizione Waldemaro Marchiafava, Roberto Alicandri, Marco Federici e Antonio Taurelli eletti nella coalizione composta da “Patto per Nettuno”, “Democratici per Marchiafava” ed “Insieme 2019”, in seguito a quanto avrebbero riportato alcuni organi di informazione, circa la presenza di politici locali che, sarebbero stati posti sotto la stessa lente d’ingrandimento con la quale, la Prefettura, terrebbe sotto controllo il settore smaltimento rifiuti ed ambiente della città, essendo la trasparenza e la legalità del Comune l’ambito in cui l’opposizione esplica il suo compito istituzionale, hanno ritenuto opportuno richiedere, mediante documento protocollato, subito un incontro urgente con il sindaco Coppola per ottenere in merito dei chiarimenti. L’incontro, hanno così concluso i quattro politici, sarà inoltre l’occasione per augurare un buon lavoro al sindaco nell’interesse della città e per ribadire l’intendimento di voler interpretare il loro ruolo all’opposizione come parte attiva nel controllo, nel confronto ma anche nella proposta. La consigliera di opposizione Enrica Vaccari, ha invece fatto sapere: “Il 9 giugno, si è dunque conclusa la tornata elettorale con la vittoria della coalizione di centrodestra. Innanzitutto, congratulazioni ad Alessandro Coppola. Diventare Sindaco è un grande onore, diventarlo poi della città nella quale si è nati, credo sia un’emozione davvero speciale. Inizierà ora per lui e per la squadra di governo che deciderà di creare, un percorso a dir poco fondamentale per il futuro di Nettuno. Non possiamo permetterci ulteriori passi falsi, ulteriori ritardi. Mi auguro che le persone che Coppola sceglierà per la guida della città, sappiano sin da subito agire con competenza, con professionalità e con celerità. Nelle scorse amministrazioni abbiamo dovuto sopportare sindaci che non avevano più il minimo contatto con i cittadini o che, addirittura, hanno dovuto attendere mesi per imparare a svolgere il proprio lavoro. Tutto questo non possiamo più permettercelo. Personalmente la-

L’incontro del sindaco Alessandro Coppola con i vertici del Poligono di Nettuno

vorerò per il bene della città, con l’imparzialità che mi contraddistingue e rimanendo sempre a disposizione dei cittadini. Sarò portavoce delle istanze dei punti in cui sarò chiamata a vigilare e, di volta in volta, agirò secondo coscienza: da mamma, da donna o da cittadina che ama e vuole il bene dei propri concittadini e della propria città”. In merito alla tornata elettorale, il grande escluso Prof. Marchiafava, si sarebbe detto invece sinceramente deluso non tanto dalla sua perdita ma, dagli insulti che, durante la campagna, gli sarebbero stati gratuitamente rivolti sui social, e quindi dalla bassa affluenza alle urne al ballottaggio. Un astensionismo questo, avrebbe sottolineato il clinico, che avrebbe potuto fare la differenza e che invece ha messo solo in luce quanto alla gente non importi più neanche il futuro della città dove vive. In ogni caso, indipendentemente da chi abbia vinto, la cosa di una certa rilevanza è che, fatta eccezione per qualcuno, Nettuno, si è liberata di tutti i politici di vec-

Il sindaco di Nettuno nella riunione con altri sindaci dal Prefetto

chia data, tanto in maggioranza che all’opposizione dove troviamo addirittura una rappresentanza fatta da quasi tutti professionisti che, in caso di eventuali “pastet-

te” da parte delle forze di centro destra di nuovo al governo della città, sapranno sicuramente dire forte la loro. Tito Peccia

CASE IN LEGNO • LEGNAME PER EDILIZIA TETTOIE IN LEGNO MASSELLO O LAMELLARE • LEGNAME SU MISURA TRAVI IN LEGNO MASSELLO E LAMELLARE • PELLET PER RISCALDAMENTO

Via Laurentina, Km 36 - Ardea (Roma) - Tel. +39 06 91010521 - info@frlegnami.it - wwwfrlegnami.it


5

Le nuove eco-isole ecologiche ad Anzio centro

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale

Pag.

Solo nel centro della cittadina neroniana ha preso il via il nuovo progetto sperimentale di conferimento differenziato dei rifiuti

“Da lunedì 17 giugno, al centro storico di Anzio, ha preso il via il nuovo progetto, sperimentale, per il conferimento differenziato dei rifiuti. Contemporaneamente, è inoltre partita la campagna informativa, per i residenti del centro, finalizzata ad incrementare la raccolta differenziata. Le otto eco-isole ecologiche del centro cittadino, durante gli orari di conferimento, saranno presidiate da facilitatori, che avranno il compito di istruire ed agevolare la cittadinanza per un corretto conferimento differenziato dei rifiuti”. Lo ha affermato il vicesindaco con delega alle politiche ambientali, Danilo Fontana, in riferimento all’avvio del nuovo servizio per il conferimento differenziato dei rifiuti al centro storico. Le nuove eco-isole ecologiche di Anzio Centro avranno la seguente nuova regolamentazione: le ecoisole saranno caratterizzate da un logo, da un numero seriale e dall’indicazione della posizione di stazionamento:  Anzio 1 Via Fanciulla d’Anzio, Anzio 2 Via Risorgimento, Anzio 3 Piazza 1° Maggio, Anzio 4 Via Nazario Sauro, Anzio 5 Via Ambrosini, Anzio 6 Via Matteotti, Anzio 7 Vicolo dei Fabbri,  Anzio 8 Riviera Zanardelli. Il conferimento nelle otto eco-isole sarà riservato, esclusivamente, agli utenti domestici di Anzio centro. Il conferimento potrà essere effettuato dalle 06:00 alle 12:00, esclusivamente secondo il calendario settimanale e rispettando le regole per il corretto conferimento nei vari sportelli delle eco-isole. Durante le restanti ore le eco isole resteranno chiuse, con il divieto asso-

luto di conferire e/o abbandonare, nelle vicinanze delle eco-isole, qualsiasi tipologia di rifiuto per cui, è stato attivato anche un programma di vigilanza delle ecoisole, sia in loco che a distanza, per l’attivazione di eventuali sanzioni a carico degli utenti indisciplinati. Sempre l’Assessorato alle politiche ambientali e sanitarie, ha fatto sapere che dal 17 giugno, ad Anzio, su tutto territorio comunale e presso le strutture pubbliche, nel periodo giugno-settembre, ha preso il via il nuovo programma di disinfestazione, derattizzazione e disinfezione. Per la disinfestazione, la derattizzazione, e la disinfezione hanno precisato sempre dall’Assessorato, saranno utilizzati solo prodotti regolarmente autorizzati dal Ministero della Sanità, tutti appartenenti alla nuova generazione per la tutela dell’ambiente e della salute pubblica. Quindi, ad Anzio, dopo la “separazione in casa PD” del consigliere Lina Giannino dal suo capogruppo Anna Marracino, per protestare contro l’immobilismo di cui sarebbe accusata la locale segreteria del partito, ben trenta persone, tra semplici iscritti ed anche alcuni rappresentanti del direttivo, avrebbero preso la decisione di autosospendersi. Ma la protesta non sembrerebbe essere diretta solo alla segreteria locale del partito ma bensì anche a quella nazionale che nulla farebbe se non continuare a farsi del male da sola. Ma, se il PD è innegabile che stia, ormai da tempo, perseverare in una specie di eutanasia, in casa CinqueStelle ed all’interno dello stesso centrodestra le cose, non sembrerebbero andare molto meglio. Ma del resto come si di-

ce: “quando so’ troppi i galli a cantà nun se fa mai giorno..”. In riferimento ad un recente sversamento avvenuto in mare a Lido dei Pini, il sindaco De Angelis, ha fatto sapere: “Il Depuratore di Lido dei Pini funziona perfettamente e tutti i prelievi, effettuati recentemente dall’Arpa Lazio, stanno a confermarlo. Le immagini dello sversamento postate sulla rete, sono quindi addebitabili ad un grave atto illecito. Immediatamente, consapevoli del presunto reato ambientale, abbiamo attivato tutte le Autorità preposte, a cominciare dalla Capitaneria di Porto, per individuare i responsabili. A tutela dell’immagine di Anzio e dell’enorme lavoro che abbiamo svolto, per ottenere importanti certificazioni ambientali e turistiche, non consentiremo strumentalizzazioni sulla vicenda. Auspico una totale unità d’intenti, a difesa della città, per far luce sulla vicenda”.

Il vicesindaco con delega all’ambiente, Danilo Fontana, intervenuto sul posto, insieme alle varie i stituzioni ha invece aggiunto: “La situazione nel canale é tornata alla normalità. Anche le immagini confermano che, purtroppo, si é trattato di uno sversamento illecito ed improvviso, a monte del ponte dell’Ardeatina e ben lontano dal depuratore, rispetto al quale sono in corso prelievi, analisi ed indagini, a tutto campo, per individuare i responsabili”. Infine, i rappresentanti del M5S hanno fatto sapere che, sul territorio, sarebbe stata notata la presenza di gruppi di estrema destra che organizzerebbero veri e propri “presidi” fuori i centri commerciali promettendo “tutela” ai cittadini. Organizzazioni queste, continuano così i pentastellati, che si insinuano quindi laddove lo Stato e le Forze dell’Ordine non riescono più ad arrivare, e che approfittano del senso di insicurezza

dei cittadini per sostituirsi a queste stesse Autorità. La sicurezza e la legalità non possono essere lasciate nelle mani di gruppi di estrema destra, e per questo il M5S, oltre a schierarsi nettamente contro questo genere di iniziative, ha scritto al Prefetto affinché si adoperi a istituire veri presidi di sicurezza nella città, ad iniziare dal Quartiere Zodiaco, per il quale sono state spese solo molte parole e molte promesse in campagna elettorale ed in un altrettanto anno di amministrazione comunale mentre, un quartiere di persone per bene, continua ad essere in balia di gruppi di criminalità organizzata. Per questo, hanno cosi concluso i grillini, invitiamo il sindaco a prendere una posizione altrettanto netta su questi presidi di estrema destra ed a far valere la sua autorità per sollecitare un intervento del Prefetto. Tito Peccia


6

Ad Anzio l’unica Bandiera Verde nella provincia di Roma

Pag.

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

L’assesore Gianluca Mazzi, su delega del sindaco De Angelis, ha ritirato la Bandiera Verde alla cerimonia di Praia a Mare

Anzio, per la quarta volta, è l’unica Bandiera Verde della Provincia di Roma, per le spiagge a misura di bambino. L’ambito riconoscimento, conferito ogni anno dal comitato tecnico scientifico dei Pediatri Italiani, presieduto dal prof. Italo Farnetani, questa mattina, nell’ambito della cerimonia nazionale, presso la Sala Conferenze di Praia a Mare, è stato ritirato dall’Assessore alle politiche del territorio, Gianluca Mazzi. All’evento di Praia a Mare sono intervenuti diversi Primari di Pediatria, dei principali Ospedali italiani e circa cento Rappresentanti, tra Sindaci e Assessori, provenienti da tutta Italia.    “E’ stato un vero onore - afferma l’Assessore Mazzi - rappresentare la Città di Anzio in un evento di questa portata. Ringrazio il Sindaco De Angelis e il Vicesindaco con delega all’ambiente, Danilo Fontana, per la loro fiducia. Alla quattordicesima Bandiera Blu si aggiunge, ufficialmente og-

gi, la quarta Bandiera Verde, per le spiagge a misura di bambino, secondo i parametri dell’acqua pulita, dei fondali bassi, della presenza dei giochi, di aree a disposizione dei bambini, di locali, gelaterie e ristoranti nelle vicinanze delle spiagge. Anzio è una Città turistica in crescita, ricca di eccellenze che stiamo valorizzando. La Bandiera Verde è una di queste eccellenze, che rendono unico il nostro territorio a sud della Capitale”.   “E’ una certificazione importante per la nostra Città, - afferma il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis - che segue la conquista della bandiera Blu, le ordinanze plastic-free e no-smoke, gli eventi di AnzioestateBlu2019, l’imminente apertura dell’Ufficio del Turista, la campagna di comunicazione sul brand Anzio e tutta una serie di importanti opere pubbliche che, grazie al lavoro della Giunta, dei Consiglieri Comunali  e degli Uffici, abbiamo messo in campo per dare risposte

Piazzale Berlinguer

E’ stato concesso ufficialmente un mutuo da 1 milione di euro dalla Cassa Depositi e Prestiti al Comune di Nettuno per la realizzazione del nuovo parcheggio di Piazzale Berlinguer. Un’opera dei cittadini e per i cittadini che a breve partirà con l’obiettivo di ridare alla comunità uno spazio vitale per l’economia del centro di Nettuno. Venerdì 28 giugno il Sindaco Alessandro Coppola, assieme ai consiglieri di maggioranza Fabrizio Tomei e Luca Ranucci e a due tecnici comunali, si è recati presso l’area dell’ “ex parcheggione” per verificare lo stato dei luoghi e definire un programma di intervento in attesa dell’aggiudicazione della

gara dei lavori. “Il nostro obiettivo – ha spiegato il sindaco Alessandro Coppola – è che quest’area torni al più presto agibile e a disposizione dell’intera comunità che da troppo tempo è ostaggio di questa opera incompiuta. Vogliamo dare risposte ai cittadini e siamo costantemente al lavoro per dirimere le tante questioni in sospeso nella nostra bellissima città e piazzale Berlinguer è una di queste e rappresenta una priorità per la nostra amministrazione e stiamo valutando la possibilità di poter rendere fruibile l’area in sicurezza in via temporanea in attesa dell’espletamento della gara e l’inizio dei lavori”. Comune di Nettuno

Elettrauto • Meccanico • Diagnosi Elettronica computerizzata Impinati GPL/Metano • Ganci Traino • Aria Condizionata Tagliandi Auto • Tagliandi Cambi automatici

VENDITA • INSTALLAZIONE ASSISTENZA

Impianti Hi-Fi car • Allarmi satellitari • Car navigation

IMPIANTO GPL LOVATO a partire da € 699,00 Pagamenti personalizzati NETTUNO - Via Orvinio, 3 - Tel. e Fax 06.9882707

nei quartieri del nostro territorio”. Soddisfazione, per l’importante certificazione ambientale, è stata espressa dal Vicesindaco di Anzio, Danilo Fontana, rimasto in

Città per seguire da vicino il settore delle politiche ambientali, nel fine settimana più “caldo dell’estate”, con l’annunciato sold out turistico, in vista della “Processione per terra e per mare” in

onore di S. Antonio di Padova e del maxi concerto di Arisa in Piazza Garibaldi, con a seguire il grandioso spettacolo pirotecnico sul Porto di Anzio. Comune di Anzio

VIENI IN NEGOZIO E SCOPRI LE

PROMOZIONI

SU TUTTE LE STUFE IN ESPOSIZIONE PER TE RIMBORSO FINO AL 65% SULLA ROTTAMAZIONE O DETRAZIONE FISCALE AL 50% FINANZIAMENTO “COMPRI OGGI E PAGHI TRA 4 MESI” PAGAMENTI PERSONALIZZATI Via della Vittoria, 20 NETTUNO (RM)

Tel. 06.9808120 +39 329.74.50.946

info@nardinitermocamini.it • www.nardinitermocamini.it


CONTROLLO OCULISTICO

Ambulatorio Medico Polispecialistico

Vi.SAN propone:

• Visita Oculistica con Anamnesi personale e familiare • Misurazione della Vista e Verifica delle lenti in uso • Esame della Pressione dell'Occhio (Tonometria) • Esame della Retina e del Senso Cromatico

• Esame del Segmento Anteriore dell'Occhio con valutazione • Cristallino, Pupilla, Cornea, Iride e Lacrimazione

• Studio della Motilità e Fusione Oculare (es. Strabismo)

PROFESSIONALITA’ E TECNOLOGIA

In Vi.SAN: VISITE SPECIALISTICHE

• ALLERGOLOGIA • ANDROLOGIA • ANGIOLOGIA • CARDIOLOGIA • CHIRURGIA VASCOLARE - GENERALE • DERMATOLOGIA • DIETOLOGIA - NUTRIZIONISTA • ENDOCRINOLOGIA - DIABETOLOGIA • GASTROENTEROLOGIA • NEFROLOGIA • NEUROLOGIA • OCULISTICA • ORTOPEDIA • OTORINO-LARINGOIATRIA • OSTETRICIA-GINECOLOGIA • PNEUMOLOGIA • PROCTOLOGIA • REUMATOLOGIA • SENOLOGIA • UROLOGIA

In Vi.SAN: ESAMI E TRATTAMENTI

• ARTROCENTESI E INFILTRAZIONI • ECOGRAFIE VARIE • ECOGRAFIE OSTETRICHE/GINECOLOGICHE • ECOCARDIOGRAMMA FETALE • ECO-COLOR-DOPPLER (AORTA, GAMBE, BRACCIA, CAROTIDE, ETC.) • ECOCARDIOGRAMMA • ELETTROCARDIOGRAMMA • HOLTER ECG E PRESSORIO • CONTROLLO PACEMAKERS E DEFIBRILLATORI • ESAME VISTA E RETINA CON FONDO OCULARE E PRESSIONE OCCHIO • ESAME AUDIOMETRICO TONALE “ VIDEO-FIBROSCOPICO • “ IMPEDENZOMETRICO • “ ENDOSCOPICO E LAVAGGIO AURICOLARE • ELETTROMIOGRAFIA (TUNNEL CARPALE, ARTI SUP. E INFERIORI) • • SPIROMETRIA • UROFLUSSOMETRIA • MAPPA DEI NEI IN EPILUMINESCENZA • RIMOZIONI CHIRURGICHE DERMATOLOGICHE • REIDRATAZIONE, PEELING, RIEMPIMENTI, BOTOX • TRATTAMENTI LASER CO2 PER: -RINGIOVANIMENTO CUTANEO

-TRATTAMENTO RUGHE, CICATRICI E MACCHIE -ASPORTAZIONI VERRUCHE, CHERATOSI, FIBROMI, NEVI, ETC.

Via dei Volsci 2/A - 00042 ANZIO (Rm) - Zona S.Teresa Tel. 06.98342072 / 06.98341688 - contatti@visan.it - www.visan.it


Un’altra estate tra i rifiuti

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale

Pag.

Nulla è cambiato: degrado e abbandono di rifiuti sulle strade di Anzio

Ho sperato, all’inizio di questa consigliatura, che le cose potessero cambiare, ho creduto che il piglio manageriale del sindaco De Angelis potesse imporre una sterzata alla flemmatica gestione Bruschini, ma non è stato così. Siamo nel pieno di una nuova stagione estiva e le periferie di Anzio si trovano ancora una volta invase da sporcizia e rifiuti. Le buone intenzioni, se di buone intenzioni si può parlare, si sciolgono di fronte alla incapacità di dare risposte funzionali ad un servizio basilare della vita sociale e l’inefficacia nella gestione della raccolta dei rifiuti solidi urbani si misura nei mucchi nelle strade e nella sporcizia generalizzata che si riscontra ovunque. Appare piuttosto ridicolo sventolare la stessa bandierina blu che si sventola a Sperlonga, con l’unica differenza che la città di Tiberio è linda e curata mentre quella di Nerone è decisamente sporca e negletta. Lo spirito di partecipazione critica però suggerisce di analizzare il problema in alcuni suoi aspetti significativi. La Giunta De Angelis eredita un contratto di gestione della raccolta, con la ditta Camassa Ambiente di Bari, affidataria dopo un tribolato iter giudiziario, che sin dall’inizio ha dato segni di carenza organizzativa. Il Sindaco di Anzio, nel suo programma elettorale, aveva affermato che lo avrebbe disdetto per inadempienza e gli oltre 400.000 Euro di penali, comminate per non corretta applicazione contrattuale, gliene davano ottima motivazione. Poi che cosa è accaduto? Sembra che la ditta Camassa Ambiente, che ha contestato le inadempienze, si trovi attualmente in cattive acque e

possa essere sostituita nella gestione del servizio di Anzio e che quindi, il nostro Comune si troverà, almeno fino alla scadenza contrattuale, a gestire la raccolta dei rifiuti con un’altra ditta e con lo stesso contratto. Ma quante sono le responsabilità della Camassa? Certo che la ditta non ha brillato per efficienza, ma anche se la stessa fosse stata un esempio di capacità operativa la situazione nelle strade di Lavinio, Padiglioni, Sacida o Colonia non sarebbe molto diversa, perchè le vere carenze nella gestione del servizio di raccolta di rifiuti di Anzio risiedono nel sistema nel suo insieme. Partiamo dallo strumento fondamentale e cioè dal capitolato posto a base di gara e diventato poi normativa contrattuale e cioè modalità di gestione del servizio. A detta del Sindaco che lo ha firmato e cioè Luciano Bruschini, il contratto di gestione “non è adatto al Comune di Anzio”. Come inizio non c’è male. Ma che il contratto sia male strutturato non c’è dubbio, come è fuori dubbio che i suggerimenti di emendarlo siano naufragati contro l’arroganza di chi aveva la possibilità di migliorarne le prestazioni e ha preferito non farlo. L’evidenza del disagio causato alla popolazione non è servita a far cambiare idea a chi aveva ed ha la responsabilità della gestione. Un solo esempio significativo: nel periodo marzoagosto una buona metà dei rifiuti abbandonati in strada, nelle zone periferiche, è prodotto dal lavoro di manutenzione dei giardini. Il servizio fornito dalla Ditta prevede il ritiro dei rifiuti verdi su chiamata; le chiamate sono spesso un esercizio inutile in quando le ri-

sposte, quando vengono date, avvengono a settimane di distanza e questo costringe anche il cittadino più civile a lasciare i sacchi fuori dalla propria abitazione o nelle vicinanze. La possibilità logica e ovunque praticata di prelevare i rifiuti verdi periodicamente, come frazione differenziata, è stata sempre rifiutata. E questo ha comportato e comporta una maggiore spesa dovuta allo smaltimento dei rifiuti stradali come indifferenziati e cioè a circa 140 Euro la tonnellata, invece di circa 40 Euro la tonnellata che servono per smaltire rifiuti verdi compostabili. A proposito di compostiere, dopo mesi di discussione inutili il Comune di Anzio non è stato nemmeno capace di far partire il progetto di compostaggio che si era impegnato ad iniziare con il Consorzio Lido dei Pini. Un capitolato inadeguato perchè impone, per alcuni aspetti, una collaborazione forzata da parte di un’utenza poco capace di fornirla. Quindi, capitolato contrattuale poco accurato, gestione mediocre e poi c’è l’utenza; quell’utenza a cui i critici superficiali addebitano più responsabilità oggettive di quelle che un’analisi piu attenta può attribuirle. L’utenza delle periferie di Anzio, che significa il 90% della popolazione in inverno ed il 95% in estate, è molto composita anche dal punto di vista etnico. La legislazione che regola la TARI attribuisce la responsabilità di pagare il costo del servizio al conduttore e non più al proprietario. Molte case nelle zone periferiche sono concesse in affitto in buona parte a cittadini non italiani e spesso in nero. Nè risulta che oltre il 50 %

dei cittadini di Anzio non contribuisce al finanziamento del servizio facendo lievitare le bollette di coloro che pagano regolarmente. Da un’osservazione pluriennale del territorio di Lavinio, risulta che i cumuli di rifiuti in strada si verificano prevalentemente nelle vicinanze di unità immobiliari affittate ed in modo particolare a quelle affittate a cittadini non italiani. La persistente mancata esposizione dei contenitori dei rifiuti al di fuori di molte unità immobiliari abitate significa solo che gli abitanti delle stesse non effettuano la raccolta differenziata, che gli stessi non sono nemmeno in possesso dei contenitori e che quindi essi non possono che abbandonare i rifiuti che producono nelle strade circostanti. La quasi totalità di questi non paga la TARI. Quindi il collegamento fra mancato versamento del tributo e comportamento incivile è automatico e dovrebbe costituire l’elemento da cui dare inizio, se si intende risolvere il problema della continua raccolta dei rifiuti in strada che, intesa come soluzione, ha portato solo alla radicalizzazione dell’inadempienza ed a comportamenti divenuti sistema in assenza di un’azione coercitiva efficace. Il Comune di Anzio, aggressivo fino all’esasperazione, nei confronti dei cittadini adempienti diventa del tutto inefficace

9

dei confronti degli “incivili” che non pagano il tributo. Le spese aggiuntive che i contribuenti sono stati costretti a pagare ha costituito uno spreco su cui la Magistratura contabile è stata invitata ad indagare. Quindi un disservizio di notevole entità di cui si conoscono le ragioni e su cui è necessario intervenire ad un livello complesso e ben coordinato che coinvolga Assessorato all’Ambiente, Assessorato ai tributi e Polizia Locale. Invece siamo ai soliti atteggiamenti fatti di slogan; alla creazione di una task force, all’adozione di telecamere, al dispiegamento di truppe di guardie ambientali e così via. Il fatto che questi siano inutili palliativi che hanno un costo e che non portano risultati è un fatto accertato ma servono a dare il segno che si sta facendo qualcosa. Nella gestione dei sistemi complessi l’efficacia si misura dai risultati che sono anche l’unico elemento per misurare l’efficienza di chi dirige il sistema. Un’altra estate di cittadini indignati per la gestione di un servizio nel quale i cittadini non sono mai stati coinvolti a collaborare; e senza la collaborazione degli utenti il servizio non funzionerà mai. Quindi un’altra estate tra i rifiuti e se questi sono gli elementi in ballo non si vede un autunno migliore. Sergio Franchi


I cittadini hanno fermato la biogas Osservatorio UPA

Pag.

10

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Quando la protesta è concreta, motivata e fuori dai partiti politici raggiunge lo scopo

Anzio: per dare voce ai cittadini sui problemi dell’ambiente

Certo non saranno contente quelle associazioni “ambientaliste” che promuovono la costruzione di centrali biogas in zone abitate, oppure quei personaggetti della politica che ne difendono la realizzazione con un occhio ai propri interessi; nella migliore tradizione di questo nostro Paese fatto di navigatori, di santi, di eroi ma anche di furbi, di collusi e di corrotti. Sono certo che saranno anche delusi quegli assessori che, a cuor leggero, ne hanno autorizzato la realizzazione a nome e per conto di un Sindaco che credeva che la centrale fosse alimentata con fiorellini di prato. Ci saranno molti delusi ma certamente non sarà delusa la gente della zona che vede allontanarsi in modo, speriamo definitivo, la realizzazione di un’altra centrale per la produzione di gas metano a pochissima distanza da quella in costruzione. Quella gente che ha fatto sentire la propria voce fuori della sede regionale mentre i rappresentanti di Uniti Per l’Ambiente la facevano sentire al suo interno, in quella Conferenza dei Servizi che ha dato un svolta negativa all’iter del progetto Green Future. In quella occasione, il Sindaco, frastornato, alcuni giorni prima, da un Consiglio Comunale animato dalle associazioni no-biogas, era stato costretto ad intervenire ed a dare il suo parere negativo al R.U.P. Arch. Fernando Olivieri che, inutilmente, cercava di avere un intervento tecnico dal Dirigente che, anche se professionalmente e istituzionalmente responsabile di quella specifica attività, non profferì parola. La Regione Lazio Direzione delle POLITICHE AMBIENTALI E CICLO DEI RIFIUTI ha concluso l’iter per la Valutazione di Impatto Ambientale ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. per il progetto “Realizzazione e gestione di un impianto di recupero di rifiuti non pericolosi con produzione di biometano”, Comune di Anzio (RM), località Padiglione Proponente: Società GREEN FUTURE 2015 srl Registro elenco progetti n. 48/2015 in data 19 giugno 2109 ed ha emesso la seguente determinazione (N. del Proposta n. 10856 del 19/06/2019) “Il procedimento di V.I.A., effettuata la relativa istruttoria e svoltasi la conferenza di servizi ai sensi del comma 3 dell’art. 25 del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., si conclude negativamente per la presenza di una scuola nel raggio di 320 metri dall’area oggetto di intervento, non segnalata dal proponente (come risulta al punto 2.6 dello studio di V.I.A.)”. Via via che il tempo passa e che la logica, aiutata dalla costanza di un dissenso organizzato e concreto, prevale sui tanti interessi che la realizzazione di grandi opere

Che cosa è UPA? UPA è il Coordinamento Uniti Per l’Ambiente che si è creato ad Anzio intorno ai problemi ambientali ed ha visto l’adesione di Comitati ed Associazioni che hanno deciso di indirizzare, in modo sinergico, i propri sforzi nell’intento di costituire maggior peso nella politica di difesa del territorio. Uniti Per l’Ambiente è rimasta l’unica forza reale ed efficace ad Anzio che è collocata completamente al di fuori delle attività dei partiti politici e che può mobilitare tanti cittadini in difesa del loro diritto alla tutela del proprio ambiente e contro la realizzazione di impianti pericolosi per la popolazione ma utili solo per chi li propone a fini speculatori. UPA ha contribuito e contribuisce al blocco dei tre impianti di trattamento rifiuti previsti ad Anzio e lo fa con risultati evidenziati anche dalla recente decisione della Regione Lazio che ha negato l’autorizzazione a realizzare la centrale biogas di Padiglioni. UPA è L’unica forza che non ha bisogno di quei tramiti politici che producono dibattiti e tavoli tecnici solo in campagna elettorale e che passano sempre all’incasso proponendo ai cittadini nomi di persone su cui convogliare il consenso elettorale. Un rappresentante di UPA partecipa alla Commissione Speciale del Comune di Anzio per i rifiuti e gli impianti di trattamento in cui sta tentando di fare sentire forte la voce della gente. Nelle tante manifestazioni ed incontri di Uniti Per l’Ambiente con i cittadini sono stati prospettati molti casi di cattiva gestione del territorio che hanno un carattere ridotto e localizzato ma che meritano comunque di essere segnalati alle autorità competenti. Centinaia sono i casi portati all’attenzione degli Uffici Comunali dai cittadini di Anzio, tante le segnalazioni al Sindaco, pochissimi sono i provvedimenti che ne sono conseguiti. Che cosa è quindi l’Osservatorio di UPA? L’Osservatorio di UPA vuole essere il megafono di quelle voci inascoltate; vuole essere il tramite tra chi il disagio subisce e chi è pagato per eliminarlo. Il servizio viene prestato ai cittadini di Anzio per permettere loro di portare all’attenzione degli uffici interessati in via formale le segnalazioni relative ai piccoli e grandi problemi ambientali. L’Osservatorio di UPA si propone però di vagliare tali segnalazioni in modo da procedere solo con quelle che siano state verificate e documentate e di evitare di portare all’attenzione delle autorità preposte problematiche ben conosciute o in via di trattazione. Per esempio,

industriali suscitano in personaggi dell’economia e del business locale, il triangolo della vergogna tende a diventare un punto. Il triangolo, che la pur sacrosanta speculazione d’impresa e l’incuria della politica locale avrebbero voluto si concretizzasse con la realizzazione di due centrali biogas e di un deposito di rifiuti normali e pericolosi, tende sempre più a trasformarsi in un unico punto: la centrale di via della Spadellata che è in avanzata fase di realizzazione. Ritroviamo, nelle rendicontazioni, prodotte dagli enti preposti alla trattazione dei due impianti, che sono stati bloccati, l’impegno di Uniti Per l’Ambiente che ha contribuito, attraverso il lavoro certosino del proprio team tecnico ed il supporto dei propri gruppi logistico ed operativo, a portare la voce dei cittadini ed i loro diritti nelle Conferenze dei Servizi. Quei tavoli troppo spesso sbrigativi in cui partecipano solo una minima parte degli interessati e dove si prendono decisioni che valgono per tutti. Quei tavoli in cui spesso si concretizzano intrallazzi che portano a decisioni errate e contraddittorie. Perchè fu autorizzata dalla Regione Lazio, stessa regione, stesso ufficio e stesso dirigente, la centrale biogas di via della Spadellata? Eppure il placet del Sindaco di Anzio vale solo come parere e non è affatto determinante. Ma allora perchè un impianto, del tutto simile a quello della Green Future che la Regione ha rigettato, e chi si trova addirittura in condizioni lievemente piu critiche rispetto agli obiettivi sensibili, è stato autorizzato? La logica ha un difetto e cioè non è facilmente addomesticabile agli interessi di alcuni. Se la norma prevede che, per ragioni di sicurezza, perchè è di sicurezza che si parla, una centrale per la produzione di gas debba stare ad un distanza minima stabilita (come nel caso che la Regione ha rigettato), perchè viene autorizzata un’altra centrale delle stesse caratteristiche essenziali posta ad una distanza nettamente inferiore a quella minima di sicurezza? C’è in aria il convincimento che siccome la centrale della Spadellata è in via di ultimazione il “reato sia estinto”. Tutt’altro: il completamento della centrale concretizza solo il fatto che “il reato è stato commesso fino in fondo”. Il coordinamento Uniti Per l’Ambiente con i comitati e le associazioni che lo compongono, continuano nel loro impegno di verità e lo fanno nello spirito che distingue da sempre il loro comportamento

e cioè quello del confronto sui fatti in modo scevro da qualsiasi atteggiamento ideologico. Il Sindaco di Anzio non può non porsi il quesito che la gente della zona si pone: se la centrale della Spadellata è al di fuori delle norme di sicurezza essa rappresenta un pericolo per gli abitanti e se è un pericolo DEVE ESSERE FERMATA. Non c’è alternativa. E’ comprensibile ma non giustificabile il rischio legale di bloccare una centrale in cui sono stati investiti milioni di Euro ma la sicurezza della gente non ha prezzo. Al Sindaco De Angelis è stato consegnato da molti mesi un dossier redatto da un noto ambientalista, Giorgio Libralato, quel dossier riporta un elenco di verifiche che non si sa se siano state effettuate. Questo argomento non può essere tenuto in camera caritatis, esso merita un dibattito aperto che faccia sapere alle gente di Anzio come stanno le cose e che cosa si stia facendo. Uniti Per l’Ambiente lavorerà affinchè si faccia chiarezza ed affinchè anche il “punto” della centrale della Spedellata venga cancellato, cancellando in modo definitivo la vergogna che esso evoca. A titolo di informazione, in procinto di andare i stampa, veniamo a conoscenza di una determina appena emessa dallo stesso ufficio regionale che tratta le problematiche relative agli impianti che hanno un impatto rilevante sul territorio e che necessitano di una Valutazione di Impatto Ambientale; una decisione che dispone che: “in assenza di specifiche indicazioni comunitarie, ovvero nelle more dell’eventuale adozione da parte del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare di apposito decreto, nell’ambito della Regione Lazio, le amministrazioni competenti al rilascio di autorizzazioni per attività di recupero dei rifiuti non pericolosi, con produzione di biometano da biogas, possono rilasciare le rispettive autorizzazioni facendo riferimento, ai fini delle vigenti disposizioni sullo “EoW”, ai sensi dell’art. 184-ter, del D. lgs. 152/2006, e ss.mm.ii., alle norme tecniche, comunitarie e nazionali” Questa Determina verrà accuratamente analizzata dal Team tecnico di Uniti Per l’Ambiente valutarne l’impatto con la situazione esistente. Sergio Franchi

tranne casi eccezionali, non verrà segnalata la presenza di piccoli cumuli di rifiuti, la presenza di buche sulla carreggiata e la mancata accensione di lampade stradali come non verranno segnalati casi che riguardano fatti che rientrano nella legalità e di fatti la cui soluzione è prevista o prevedibile. Particolare attenzione verrà data invece a quelle segnalazioni che riguardano situazioni di pericolo o di grave anche se limitato impatto ambientale. Come procederà UPA? Il Servizio Osservatorio di UPA viene coordinato dal Sergio Pietruccioli, che è membro di Action, il quale costituirà il punto di contatto per coloro che intendono segnalare un’anomalia. La segnalazione potrà avvenire sia per telefono al n. 3882499604 sia per posta elettronica all’indirizzo osservatoriodiupa@gmail.com. Le segnalazioni verranno vagliate dal responsabile dell’Osservatorio ed, in base all’urgenza, passate per l’approfondimento se necessario. I casi già ben documentati e meritevoli di segnalazione verranno fatti direttamente pervenire al Coordinatore di UPA affinchè ne formalizzi la richiesta di intervento all’autorità o all’Ufficio Competente. Le segnalazioni verranno anche fatte conoscere alla stampa locale per la loro divulgazione e tenute in evidenza per verificarne la risoluzione. Il punto di coordinamento dell’Osservatorio di UPA resterà disponibile per aggiornamenti. Questo servizio viene messo a disposizione dei cittadini e costa tempo ed impegno da parte di chi lo gestisce con grande senso di altruismo e disponibilità per cui la collaborazione attiva di tutti sarà il giusto modo per utilizzarlo correttamente. Appare evidente che UPA e tutte le sue manifestazioni di supporto ai cittadini non possono e non devono mai essere considerate come sostitutive di azioni che i cittadini devono svolgere sul piano formale. UPA è composta di cittadini di buona volontà che dedicano parte del loro tempo e spesso delle loro risorse in aiuto di altri cittadini ma non si può sostituire all’autorità pubblica. Una segnalazione di pericolo deve essere sempre e preventivamente rivolta all’autorità preposta ad eliminarlo. Sergio Franchi

Piazzole immerse nel verde • Bungalow comodi e spaziosi

Calcetto - Tennis Spiaggia - Spettacoli

www.campingaitucul • campingaitucul@inwind.it

Marina di Tor San Lorenzo - Via Romagna, 4 - Tel. 06 9141 313


11

Vogliamo il Consiglio dei cittadini

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale

Pag.

ANZIO - Bisogna fare chiarezza sulla situazione dei rifiuti e degli impianti di trattamento che muovono tanto denaro

Come tutti gli argomenti che muovono molto danaro anche quello della gestione dei rifiuti tende sempre a complicarsi. E’ una delle iniziative industriali che non teme la crisi e che genera iniziative e progetti che vanno spesso ad impattare con la salute e la sicurezza dei cittadini. Ad Anzio l’intera faccenda dei rifiuti e degli impianti di trattamento è stata gestita in un modo che definire inappropriato sarebbe un grave atto di ingenuità. Ci ha messo il naso anche la Magistratura e ce lo metterà ancora e si spera possano emergere ragioni di quei comportamenti tenuti in passato che non possono essere giustificati da logica politica o da motivazioni amministrative. Una nebbia grigia che l’Amministrazione di Anzio non ha ancora concorso a far diradare se e vero come è vero che il contratto per la gestione della raccolta dei rifiuti non è stato ancora risolto nonostante le cento inadempienze. Gli impianti di trattamento della ditta Eco-Transport e Green Future sono ancora in un limbo in cui non si sa se siano definitivamente bloccati ovvero se esiste ancora spazio per una loro approvazione. Per onestà intellettuale bisogna riconoscere, però, che il Sindaco di Anzio ha dato un forte segno contro la realizzazione di questi due impianti. Non si comprende la ragione per cui il suo predecessore ha dato il suo placet al terzo impianto, quello di via della Spadellata, i cui lavori

sono in via di completamento. Quell’impianto è fuori della legge, era fuori della legge e resterà fuori della legge e ciò deve indurre, tutti coloro che credono nella legge o che sono obbligati ad applicarla, a fermare quella centrale. Associazioni sono mobilitate e chiedono che quella centrale non entri in funzione e non lo chiedono con l’arroganza irrazionale che spesso è propria dei cittadini organizzati ma in forza della legge. Si è a lungo dibattuto su questo specifico argomento anche nella Commissione Speciale ma chiarezza non è stata fatta se esiste un dossier prodotto dal Membro della Commissione Libralato che prevede una lunga lista di verifiche e di controlli ed i cittadini e gli stessi membri della Commissione non hanno l’esito puntuale e completo di tale lavoro di verifica e controllo. Quale è il modo di fare chiarezza su questa materia? Le chat sui social o l’articoletto di giornale che riporta un comunicato stampa servono a poco: bisogna discuterne in pubblico e con la gente. Si chiama Democrazia partecipata. Alcune associazioni che aderiscono ad Uniti Per l’Ambiente hanno deciso di chiedere un dibattito in Consiglio Comunale e lo chiedono in applicazione di quanto previsto nel vigente Regolamento Comunale del Comune di Anzio che, al paragrafo 8, recita: “Le deliberazioni del Consiglio Comunale possono essere proposte

dal Sindaco, dalle Commissioni Consiliari Permanenti, dai singoli Consiglieri Comunali, dai Consigli Circoscrizionali e dai cittadini secondo le prescrizioni statutarie e regolamentari. Il Sindaco - con riferimento alle proposte di iniziativa dei Consiglieri Comunali, dei Consigli Circoscrizionali e dei cittadini - sentito il parere del Segretario Generale, dichiara

irricevibili le proposte non di competenza del Consiglio ovvero redatte in termini incomprensibili, ingiuriose o sconvenienti”. Per quanto sopra invitiamo a convocare un Consiglio per dibattere ed a deliberare di dare mandato alla Giunta al fine di: - Porre in atto con urgenza ogni possibile azione legale nei confronti della Ditta Camassa al fine di una risoluzione rapida del Contratto. - Aprire un confronto urgente con le associazioni qualificate che rappresentano i cittadini per definire il tipo di servizi che dovranno essere inclusi nel prossimo capitolato di appalto. - Porre in atto una campagna professionalmente qualificata di sensibilizzazione e di coinvolgimento dei cittadini alla gestione del servizio di raccolta e dei servizi ad esso collegati. - Porre in atto una campagna sul territorio per dare consistenza alla lotta alla plastica non riciclabile mono uso con la proibizione della stessa in tutti gli esercizi di ristorazione del Comune di Anzio ed in ogni altra struttura che ricade sotto la diretta responsabilità comunale. - Porre in atto una campagna di individuazione degli utenti inadempienti effettuata con controlli domiciliari e con provvedimenti esecutivi al fine di recuperare i crediti comunali in materia di TARI e da ridurre drasticamente il tasso di evasione. - Porre in atto ogni azione che tenda a chiarire ogni aspetto della complessa vicenda che riguarda i progetti relativi ai tre impianti di trattamento ed ad attuare ogni iniziativa necessaria a verificare la legalità, la sicurezza e l’opportunità di ognuno di essi con l’intento di preservare una zona a vocazione turistica dalla realizzazione di impianti che ne distruggono ambiente ed immagine. In particolare: Impianto Asja Ambiente. Disporre che ogni verifica e controllo elencati nel Dossier prodotto del Membro della Commissione Speciale Giorgio Libralato e formalmente in possesso del Comune di Anzio dal luglio 2018 vengano effettuati e che il loro risultato venga reso disponibile alla Commissione stessa, alla popolazione e in caso di elementi significativi all’Ufficio competente della Regione Lazio. In considerazione

dello stato di anormalità e quindi di illegalità che permane e del diniego, reiterato dalla Regione Lazio per i due progetti che si trovano in condizioni del tutto analoghe, il Sindaco ne formalizzi la posizione illegale e richieda la riconsiderazione dell’autorizzazione concessa alla Regione Lazio in forza del diniego che lo stesso Ente ha formulato per i due impianti che si trovano in analoghe condizioni. Impianto Eco-Transport. Verificare che le decisioni di diniego prese dal Comune di Anzio alla realizzazione del progetto e le ragioni addotte vengano adeguatamente recepite dalla Citta Metropolitana e che esse generino la decisione finale di rigetto del progetto nella configurazione proposta. Nel caso che la Città Metropolitana non consideri vincolanti le decisioni prese dal Comune si provveda con urgenza ad effettuare la azioni di ricorso necessarie. Impianto Green Future. Verificare che le decisioni di diniego prese dal Comune di Anzio alla realizzazione del progetto e le motivazioni adeguatamente recepite dalla Regione Lazio con la Determina del 19 giugno 2019 prevalgano e che esse generino la decisione finale di rigetto del progetto nella configurazione proposta. Nel caso di ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale da parte del proponente si provveda ad porre in atto ogni azione a tutela degli interessi del Comune di Anzio. - Si provveda inoltre a porre in atto ogni azione a tutela degli interessi degli abitanti attraverso un adeguamento organizzativo che abbia per obiettivo la capacità dell’Ufficio Ambiente di trattare la materia ambientale. La confermata e reiterata carenza di capacità di trattare una complessa problematica non ha permesso al Comune di Anzio di difendere adeguatamente , nelle sedi competenti, gli interessi dei cittadini; ne è testimone l’assenza della componente tecnica del Comune di Anzio o la sua evidente carenza in alcune Conferenze dei Servizi in cui si discuteva dei progetti di cui sopra. Si chiede quindi un dibattito pubblico su una materia che impatta in modo rilevante nella vita delle persone e di cui i cittadini non vengono adeguatamente messi a conoscenza. Sergio Franchi


E’ arrivato il tempo delle stelle cadenti Festa dell’Artiglieria

Pag.

12

Il Litorale

Il Movimento 5 Stelle si è sgretolato: Giggino di Pomigliano non ne azzecca una

“Non voglio parlare politichese, le elezioni per il Parlamento Europeo sono andate male, la colpa è dell’astensionismo, noi ne prendiamo atto ma non molliamo”. Ha riflettuto a lungo, si è consultato con i proprietari della ditta e poi così ha commentato il “capo politico” una debacle che riduce la dimensione del suo partito a valori quasi marginali considerando le ambizioni ed il peso parlamentare di cui il Movimento 5 Stelle ancora dispone. Ma un minimo di analisi era necessario e così è iniziato il teatrino di comunistica memoria, quella del centralismo democratico, dibattiti notturni, qualche dietrofront e poi la buffonata Rousseau che decreta la rinnovata fiducia al “capo politico” con una percentuale bulgara ma alla quale non partecipa il Presidente della Camera Fico. Mentre indagini demoscopiche mirate, fatte da agenzie indipendenti, dicono che la maggioranza dei grillini vogliono che Giggino se ne vada. Non ne ha azzeccata una, il Giggino di Pomigliano, sia in termini di strategia elettorale che, tanto meno, sul piano della condotta politica; fino a portare il Movimento di cui è responsabile al tracollo elettorale. Ha inveito in modo indecente verso un alleato “contrattuale” di governo, ha detto tutto ed il suo contrario, ha contrabbandato un’operazione assistenzialistica per un provvedimento di sviluppo economico, ha difeso i sovversivi gialli in Francia per poi condannarli, ha attaccato duramente un Sottosegretario senza la concretezza di un ‘accusa, ha detto cento no in un’ignobile corsa a promettere ciò che non potrà mai mantenere. Quello di cui non si rende conto e di cui anche i suoi seguaci per ingenuità, colpa o convenienza, non si vogliono render conto è che la storia di un paese la fanno gli statisti e Luigi di Maio è quello che il Governatore De Luca definisce un “personaggetto “ di spessore mediocre e quindi incapace di fare lo statista. Non è colpevole; è solo incapace di gestire sistemi complessi ma che, a parte il massacro dei congiuntivi, sa mettere insieme concetti e frasi d’effetto per il popolino; frasi ad effetto che a lungo andare mettono però

in luce tutta la sua fragilità e la sua inconsistenza. Di Maio è l’immagine nazionale della sindaca di Roma che sta letteralmente sotterrando la Città Eterna sotto un cumulo di rifiuti e di ridicolo. Ma stà li, ferma immobile, a godersi la sua gloria di persona diventata famosa. Chi ha la colpa? Innanzi tutto chi elegge personaggi definitivamente incapaci di gestire incarichi complessi e molto difficili come governare una grande città oppure una potenza economica del G7. Responsabile è chi propone personaggi del genere a ricoprire cariche apicali; ma responsabili sono anche gli stessi personaggi che conoscendo i propri limiti ritengono arrogantemente di proporsi a ricoprire responsabilità complesse. Quindi Rousseau ha detto yes, i padroni del bastimento non possono permettersi di sacrificare ora il cavallo brocco e quindi si può andare avanti senza problemi. Lo abbiamo scritto in tempi non sospetti: un movimento politico, senza struttura, senza storia, senza una parvenza di democrazia e senza nemmeno uno straccio di ideologia non può sopravvivere al vuoto dei programmi non programmi e all’idea di decrescere felicemente in un mare di pescecani. Ho avuto più volte occasione di dibattere con amici stranieri del fenomeno M5S ed ho sempre visto la meraviglia negli occhi dei miei interlocutori. Il Movimento 5 Stelle è l’aberrazione di un sistema nevrotico come quello dell’Italia della Seconda Repubblica: è il sintomo di un malessere diffuso di cui vuole essere anche la cura. Il Governo va avanti ma le prospettive sono decisamente negati-

Via del Cavallo Morto, 41 - Lido dei Pini (Anzio) casello 45 Tel. 069890273 - Cell. 348.9854667 www.cuccioliincasa.it • cuccioliincasa@libero.it

ve fra intenti di una nuova egemonia e frustrazioni per la sconfitta subita. E poi Giggino è sotto amministrazione controllata e quindi dovrà dare segni immediati di riscossa e, per farlo, commetterà altri errori. E poi c’è la TAV che si farà comunque per il semplice motivo che per non farla deve passare in Parlamento una legge che l’80% dei parlamentari non voterà mai. E poi ci sono gli immigrati e l’opposizione contro le posizioni oltranziste del vincitore delle Europee di alcuni grillini di sinistra.. E poi c’è il buco economico che i Grillini, che gestiscono i ministeri economici, dovranno risolvere. E gli stabilimenti che chiudono o che si trasferiscono all’estero, materia che ricade direttamente sotto la responsabilità di Giggino da Pomigliano. Il tutto sotto la pressione di Matteo Salvini e la minaccia sempre sottintesa di mandare tutti a casa. Insomma tempi duri come sono i tempi in cui il confronto non è più con una maggioranza arrogante ma con la realtà; quella che si misura con il metro dei risultati. Quando i Grillini entrarono in massa in Parlamento scrissi “lasciateli lavorare”, alcuni anni di osservazione mi inducono oggi ad affermare che tutta lo loro inconsistenza ha dimostrato la più totale incapacità a fare una politica di crescita. L’inserimento recente di nuovi elementi non ha inciso minimamente su un sistema privatistico di gestire un partito. In qualsiasi altra organizzazione che è soggetta al mercato ed al consenso, un capo che ha perso in un anno metà dei propri aderenti, non si deve dimettere perchè è già stato “dimesso”. Ma Giggino va avanti guidando un partito, tre ministeri e una vicepresidenza del Consiglio. Va avanti pronto a far prevalere la sua visione strategica dei fenomeni economici e sociali del nostro tempo e della nostra realtà. Non c’è riuscito quando era in forte maggioranza figuriamoci ora dopo la mazzata dei risultati elettorali. Quale può esserne l’esito? Non c’è bisogno di uno stratega della politica per prevederlo. Comunque il peggio esiste sempre ed in questo caso ha un nome ed un cognome, si chiama Alessandro Di Battista. Sergio Franchi

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

La cerimonia si è svolta a Bracciano venerdì 14 giugno

In occasione del 101° Anniversario della “Battaglia del Solstizio”, come ebbe a nominarla il “Vate” Gabriele d’Annunzio, che, ricordiamo, segnò la svolta delle operazioni sul fronte italiano durante la 1^ Guerra Mondiale arrestando e poi ricacciando indietro le Armate Austro-Ungariche sulle rive del Piave, Fiume Sacro alla Patria, proprio per il glorioso ed eroico comportamento dell’Artiglieria Italiana, naturalmente in connubio con le altre Armi dell’Esercito, che SEMPRE E DOVUNQUE assicurò il suo prezioso supporto fino alla definitiva vittoria di Vittorio Veneto. Nel ricordo di quei gloriosi fatti d’arme, noi Artiglieri celebriamo ogni anno, il 15 giugno, la nostra Festa nel culto di quella nobile tradizione di sacrificio e di onore. Quest’anno 2019, in alternanza con il Comando di Artiglieria Contraerei di Sabaudia, la Cerimonia si è svolta a Bracciano, sede del Comando Artiglieria Terrestre dell’Esercito Italiano, venerdì 14 giugno alla presenza della Bandiera di Guerra dell’Arma di Artiglieria, del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Gen. C.A. Salvatore FARINA, e del Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto, Gen. C.A. Giuseppenicola TOTA. Naturalmente, una Rappresentanza di Soci della Sezione di Nettuno dell’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia, con in testa il suo Presidente, insieme a molti Soci di altre Sezioni A.N.Art.I. del Lazio e delle Regioni viciniori, ha partecipato alla predetta Cerimonia sfilando per le vie della Città, con le marcette militari della Ban-

da dell’Esercito, al seguito del Medagliere Nazionale A.N.Art.I. e dei Labari delle Sezioni presenti, tra due ali festanti di cittadini. Il momento culmine della Cerimonia si è avuto quando, durante l’esecuzione dell’Inno Nazionale cantato da TUTTI i presenti, un colpo di cannone a salve è stato sparato dai maestosi spalti del Castello Odescalchi, sovrastanti la piazza in cui si stava svolgendo l’Evento, rimbombando per le vie cittadine ed inondando i luoghi del fumo delle cordite, così caro ed affascinante per tutti noi artiglieri; in contemporanea, dagli stessi spalti del Castello sono stati accesi tre fumogeni con i colori nazionali che hanno avvolto tutti gli astanti in un solenne e commovente abbraccio tricolore. Attimi intensi e toccanti, …… che, giuro, hanno fatto scendere ai più qualche lacrimuccia. Al termine della Cerimonia, ci siamo ritrovati presso la Sala d’Onore della Caserma “Cosenz”, Sede del Museo del Comando Artiglieria e del Circolo Unificato, per assistere alla firma del “Memorandum di Amicizia” tra l’Associazione Nazionale Artiglieri d’Italia e la Repubblica di San Marino, presente con il suo Comandante di Artiglieria e per un sobrio beneaugurante rinfresco. Con questa fausta occasione, giungano SEMPRE E DOVUNQUE a tutti gli Artiglieri di ogni ordine e grado i più sentiti Auguri per la Festa dell’Arma “Dotta”, a cui siamo orgogliosi di appartenere. Cav. Walter Vicini, Presidente della Sezione A.N.Art.I. di Nettuno

Piante ornamentali e da giardino

INTRATTENIMENTO VARIO CABARET, MUSICA DAL VIVO, POESIA, PIANO BAR

Si eseguono manutenzioni

X FESTE PRIVATE E DI PIAZZA; MATRIMONI, BAR, PIZZERIE E CANTINE Per contatti: 3294075249

9LYDLR SNC

di Finelli Federico

LAVINIO - Via di Valle Schioia, 213 Cell. 3342840463 - 3476330851


Vuoi illuminare il tuo spazio esterno? ...... VISITA LA NOSTRA SHOWROOM...... € 11,20 Art. 7069 (bianca) - 7068 (nera) Lanterna da parete Bianca o Nera - Attacco E27

€ 48,00

€ 37,00

€ 33,00

Art. 31995 (nera) - 31990 (bianca) Lanterna da parete Bianca o Nera - Attacco E27

Art. 7531 (bassa) - 7532 (alta) Lanterna da parete Ramata Alta o Bassa - Attacco E27

€ 38,00 € 48,00

€ 11,40 Art. 7072 (nera) - 7073 (bianca) Lanterna con catena Bianca o Nera - Attacco E27

€ 56,00 Art. 7530 Paletto Giardino H. 110cm Nero - Attacco E27

€ 38,90

Art. R62151142 Plafoniera tonda da esterno IP54 Nera LED 12W - 3000K - 1000 Lumen

Art. 31998 (nero) - 31993 (bianco) Paletto giardino H. 100cm Bianco o Nero - Attacco E27

Art. 34019S2 Paletto da giardino H. 79cm Acciaio Inox - Attacco E27

€ 9,30

Art. 1259 Plafoniera tonda da esterno IP54 Bianca LED 8W - 4000K - 560 Lumen

Art. 5054 (bianca) - 4973 (nera) Plafoniera ovale da esterno IP54 Nera o Bianca LED 12W - 4000K - 840 Lumen

€ 37,50

Ø20 - € 7,80 Ø25 - € 15,00 Ø30 - € 16,50 Ø40 - € 27,90

Art. NIB / LMC Sfere da esterno per palo diam. 60mm Disponibili nei colori Fumè, Opale, Trasparente

€ 6,90

Art. HE025 Goccia LED E27 Con Crepuscolare 10W - 4000K 806 Lumen

€ 4,40

Art. HE180 (6000K) - HE181 (3000K) Lampada tubolare 4 elementi LED - Attacco E27 16W - 1440 Lumen

www.elettroforniturepadua.com

Art. 7044 Picchetto da giardino IP44 Nero - Attacco E27

€ 11,80

Art. 5052 (nera) - 5050 (bianca) Plafoniera tonda da esterno IP54 Nera o Bianca LED 12W - 4000K - 840 Lumen

€ 19,60 Art. 7509 (nera) - 7542 (bianca) Applique da esterno IP44 Nera o Bianca - Attacco 2xGU10 Doppio fascio luminoso

Art. 8528 (bianca) - 8530 (nera) Applique da esterno IP65 Bianca o Nera - 2 fasci regolabili LED 12W - 4000K - 1100 Lumen

€ 8,70

€ 3,60

Art. 162 (3000K) Art. 163 (4000K) Art. 164 (6400K) Goccia LED E27 17W - 1521 Lumen

€ 15,30

€ 25,00

Art. 7518 Picchetto da giardino IP44 Acciaio Inox - Attacco GU10

Art. 4418 (verde) - 4419 (rosso) Lampada PAR38 IP65 Per picchetto 7044 Verde o Rossa LED 15W - 1200 Lumen

Art. 7059 Paletto giardino H. 60cm Nero - Attacco E27

€ 13,10

€ 31,80

Art. 8212 Applique da esterno IP65 Nera - 4 fasci luminosi LED 4W - 4000K - 440 Lumen

€ 32,00

€ 54,00

Art. 34019 Applique da esterno Acciaio Inox - Attacco E27

€ 13,10

Art. 32093W Lanterna da parete Colore Bianco - Attacco E27

€ 9,70

€ 2,90

Art. 45691 Lampada PAR38 IP65 Per picchetto 7044 LED 17W - 4000K - 1500 Lumen

Art. 159 (3000K) Art. 160 (4000K) Art. 161 (6400K) Goccia LED E27 15W - 1250 Lumen

commerciale@elettroforniturepadua.com

Art. 7517 Picchetto da giardino IP44 Nero in alluminio Attacco GU10

€ 2,40

Art. 231 (3000K) Art. 232 (4000K) Art. 233 (6400K) Goccia LED E27 11W - 1055 Lumen

PREZZI IVA COMPRESA


TENDE DA SOLE PERGOTENDE TENDE DA UFFICIO GAZEBI - ZANZARIERE VENEZIANE - PLISSè STRUTTURE IN LEGNO INFISSI IN ALLUMINIO E PVC

Zanzariere

Tende da Sole

Infissi

Gazebi

Strutture in Legno

Pergotenda

ARDEA - Viale Marino, 1 - Tel. Ufficio 069103522 - Fernando 3282579242 - bluetende@gmail.com


Biblioteca Chris Cappell Infiorata nel Santuario

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Nuova piattaforma tecnologica e nuovo sito ufficiale

La Biblioteca Comunale Multimediale Chris Cappell presenta il suo nuovo sito ufficiale, rinnovato nella veste grafica ed arricchito di foto e contenuti. La nuova piattaforma tecnologica permetterà una fruizione sempre fluida ed ottimale da qualsiasi dispositivo, smartphone, tablet o pc, con la possibilità di accedere rapidamente al catalogo completo, le news e le informazioni di accesso alla Biblioteca. Il catalogo è stato ampliato ed è tutt’ora in fase di ampliamento, per fare in modo che gli utenti, possano trovare facilmente tutte le opere presenti all’interno della struttura. La realizzazione del nuovo sito, che è già on-line, è stata possibile grazie al totale sostegno della Fondazione Christian Cappelluti Onlus, ado-

peratasi per rendere la Biblioteca ancora più vicina agli utenti, attraverso questo “canale web” fondamentale, per essere al passo con i tempi. Ricco di contenuti multimediali e link interattivi, come ad esempio il tour virtuale dell’intera struttura Chris Cappell College, il nuovo sito potrà essere costantemente aggiornato, con tutte le iniziative intraprese dalla Biblioteca, le nuove acquisizioni e tutte le informazioni utili agli utenti della Biblioteca. Dal nuovo sito, sarà possibile scrivere al personale della Biblioteca, trovare il link che rimanda direttamente alla pagina ufficiale Facebook ed effettuare l’iscrizione alla newsletter. Biblioteca Comunale Multimediale Chris Cappell

Il Litorale

Pag.

15

Per la solennità del Corpus Domini la tradizionale infiorata giunta alla 20ª edizione

Per la solennità del Corpus Domini si è rinnovata, a Nettuno, sul sagrato del Pontificio Santuario Basilica della Madonna delle Grazie e S. Maria Goretti di Nettuno la stupenda tradizione dell’infiorata ormai alla sua ventesima edizione. Viene curata dal gruppo ‘Pentecoste’ del Rinnovamento nello Spirito che raccoglie più di cento operatori. Nata nel giugno del 2000, quasi per caso, negli anni si è andata sempre più arricchendo fino ad estendersi per tutto il sagrato che diventa un vero tappeto fiorito multicolore. La bellezza dell’infiorata di Nettuno, che attira sempre più spettatori per la sua magnificenza, sta nel fatto che viene realizzata solo con i fiori. Quest’anno, 20° anniversario della bella tradizione, si è ispirata all’esortazione apostolica del 25 marzo 2019 di Papa Francesco. “Christus vivit”. Il disegno superiore raffigurava un globo multicolore sormontato da due grandi ‘X’ per festeggiare il ventennale. Il disegno centrale era formato dall’unione di due disegni per celebrare due anniversari importanti nella storia di Santa Maria Goretti. La parte superiore rappresentava le sbarre aperte per ricordare il 90° anniversario dell’uscita del carnefice Alessandro Serenelli dal carcere di Alghero, dopo 27 anni di reclusione, quando ormai era un uomo nuovo. La parte inferiore ritraeva la base del primo monumento eretto in onore di Marietta nel 1904 con la sagoma del corpo della Santa riversa al suolo per ricordare il 90° anniversario della traslazione del Suo corpo dal Cimitero di Nettuno al Santuario, avvenuta il 28 luglio 1929. Il disegno inferio-

re riproduceva il ‘Cenacolo’ per celebrare il 500° anniversario della morte di Leonardo. Nella settimana dell’infiorata sono stati raccolti i fiori nelle serre e nei vivai della zona; da giovedì 20 giugno a sabato 22 giugno si è proceduto alla separazione dei petali e la loro divisione per colori; venerdì 21 giugno il progetto grafico su carta, a dimensione naturale, è stato fissato sul sagrato (200 mq di disegno); nel pomeriggio di sabato 22 è iniziata la composizione che è andata avanti per tutta la notte.

Dopo la Santa messa delle ore 19:00, il Padre Priore Antonio Coppola durante la suggestiva processione del Corpus Domini ha attraversato con i fedeli l’infiorata che è stata ‘spallata’ dai bambini martedì 25 giugno, dalle ore 18:30, durante momenti divertenti e gioiosi. Un ringraziamento particolare da parte dei cittadini nettunesi va al gruppo ‘Pentecoste’ del Rinnovamento nello Spirito che ogni anno realizzano un’infiorata molto spettacolare. Rita Cerasani


Festa Antoniana Delegazioni europee al Trafelli

Pag.

16

Festeggiamenti per il Santo Patrono il 12,13 e 14 luglio

A chiusura del lungo programma per i festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Anzio San Antonio da Padova, la Festa Antoniana è un evento che si svolge ogni anno ormai già da sette anni. Organizzata come sempre dal Comitato Festeggiamenti Anzio in collaborazione con La Lega Marinara S. Antonio, il gruppo Scout Agesci Anzio-Nettuno 1 ed alcune associazioni ecclesiali, quest’anno, la Festa Antoniana è fissata per le serate del 12, 13 e 14 luglio ovviamente ad Anzio, presso il Campo dell’Oratorio Ss. Pio e Antonio in Via Giacomo Matteotti proprio in pieno centro storico dove, a partire dalle 18,30 in poi di ciascuna serata, sarà possibile degustare vari piatti tipici

della tradizione culinaria anziate come la calamarata, il cartocccio di mare, la frittura di paranza ed i gamberoni alla piastra, tutti accompagnati da dolci tipici locali e da vino Cacchione DOC. Un’occasione quindi per stare, in tre serate estive, insieme in allegria ed in un clima familiare dove, da non dimenticare è che l’evento è per fini benefici così come tutte le manifestazioni che organizza il Comitato Festeggiamenti Anzio in collaborazione con la Caritas cittadina. Infine, fanno sapere gli organizzatori, per chi volesse eventualmente prenotare un tavolo, può telefonare al numero 331.9546704. Tito Peccia

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Cerimonia di benvenuto per il progetto Erasmus all’Itis di Nettuno

Ultima tappa Europea al Trafelli per il progetto Erasmus+ “LifelongMaths” con ospiti le scuole: turca “AbdulkerimBengiAnodoluLiseni” già capofila del progetto, cipriota “Ims provate Schhool Limassol”, macedone “SrednoOpstinskoUcilisteLjuperSantovKochani” e infine rumena “Colegiul National Pedagogic Mircea Scarlat” di Alexandria. Alla cerimonia di benvenuto il Dirigente scolastico prof. Carlo Eufemi ha accolto la delegazione straniera, alla presenza del neo eletto Sindaco dott. Coppola Alessandro che ha dichiarato la volontà di essere vicino al mondo della scuola e agli amici Europei, della prof.ssa Adriana Casimirri, che ha illustrato un variegato programma che prevede un tour di

conoscenza nell’area nettunese per illustrare le offerte storico ed enogastronomiche del territorio. Presenti anche gli alunni dell’Istituto che hanno visto attuare il progetto europeo per il miglioramento delle lezioni di matematica con l’utilizzo di strutture tecnologiche, quali la classe di Google e EBA (Education informatics NetWork). L’istituto Trafelli che vanta già due Erasmus+ al suo attivo “Labour Integration in Europe” e “Lifelong Maths”ed attività di gemellaggi elettronici in E-twinning, ha avviato nuove progettazioni europee, nell’ambito delle azioni Ka1 per la mobilità transnazionale dei docenti e KA2 per la mobilità studentesca tutto in una ottica di potenziamento dell’inglese e introdurre l’insegna-

mento CLIL anche nel primo biennio, a contrasto dell’abbandono scolastico, e creare relazioni con scuole estere. Inoltre, in prosecuzione delle azioni già avviate, con l’obiettivo del potenziamento linguistico inglese e la comunicazione interculturale sono stati strutturati dei corsi Pon quali: Shaping european citizenship propedeutico ad un percorso metodologia CLIL, il percorso di alternanza scuola lavoro all’estero “Shaping Europe by working togheter” e Learning by doing e nell’ambito delle competenze di base due moduli in presenza di una docente di madre lingua inglese su ”Esperienza del viaggiare e mangiare sano e sostenibile”. Itis Trafelli

BAR - PASTICCERIA - TAVOLA CALDA - TABACCHI

TOR SAN LORENZO - ARDEA (RM) - Viale Nuova California, 1/C - Tel. 069102883


Madonnina Fare Verde dalla parte del “fare” al buio

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale

Pag.

17

Lodevole iniziativa dei volontari del gruppo locale di Anzio-Nettuno per aiutare i cittadini nel differenziare

Quando anni fa l’allora Parroco della Parrocchia Sant’Anna di Cretarossa, nella periferia sud di Nettuno, inaugurò il monumento dedicato alla Madonna, in metallo dorato, posto a vari metri di altezza, al centro del Piazzale Michelangelo, mai avrebbe immaginato che di notte rimanesse al buio e conseguentemente tutto il Piazzale intorno. Se ora si fa una passeggiata, di sera, di notte nella zona di Scacciapensieri, sopraelevata agli stabilimenti balneari, si resta a dir poco sconcertati. Il Piazzale in questione è quasi totalmente al buio, solo un lampione, molto in alto è acceso. Le panchine, inutilizzabili da anziani e bambini, perché tozze e senza schienali, alla cui base dovrebbe esserci accesa una lucetta, per lo più l’hanno spenta. Ma soprattutto intorno alla Madonnina non è acceso nemmeno un faro. Possibile che la ditta che ha rifatto il pavimento del Piazzale non se ne sia accorta? I lavori sono andati per le lunghe rendendo interdetta la zona a bimbi ed anziani. Ora che, soprattutto nella bella stagione, si potrebbe di sera sostare nel Piazzale, l’oscurità lo avvolge rendendolo un luogo poco sicuro, forse preferito dalle coppiette, ma non da ragazzi e bambini. Per fortuna che di lato ci sono due attività che illuminano la parte sinistra, altrimenti regnerebbe il buio quasi totale. Possibile che l’attuale Parroco non se ne sia accorto? Un appello è doveroso al neo sindaco Alessandro Coppola affinché provveda al più presto a ripristinare l’illuminazione nel piazzale Michelangelo. Rita Cerasani

I volontari del gruppo locale di Fare Verde Anzio- Nettuno saranno presenti presso le 8 isole ecologiche ad Anzio centro per aiutare i cittadini nella nuova organizzazione della raccolta dei rifiuti. È più che una certezza, ormai, il fatto che il problema maggiormente avvertito dai cittadini di Anzio sia quello dei rifiuti: un problema di diversi anni che finisce col generare un senso di abbandono e che ancor più induce il singolo a sottrarsi alle buone regole di civiltà. Indubbiamente, è quanto mai necessario trovare una soluzione concreta che possa tradurre le esigenze dei cittadini, ormai esasperati e sfiduciati. Quanto al nostro impegno, il presidio dei volontari è stato pensato in un’ottica di educazione ambientale attiva: nei primi giorni di avviamento del nuovo sistema, infatti, da una parte si cercherà di infondere nel cittadino l’importanza di un corretto conferimento, guidandolo nella raccolta e nel rispetto della calendarizzazione della stessa e, dall’altra, fungerà da sensibilizzatore verso la tematica ambientale e all’importanza dei piccoli gesti quotidiani, cogliendo anche le segnalazioni dell’utenza per poi riportarle in un tavolo partecipato, auspicabilmente, tra società privata ed ente comunale. Abbiamo avanzato diverse proposte per migliorare l’attuale presente, tra cui quella di attivare una convenzione con l’app #junker al fine di migliorare la differenziata a monte. In questo modo, la maggior consapevolezza del singolo sarà da monito per gli altri.

I risultati arriveranno, senza troppe fatiche, a beneficio della città e della salute, ripartendo dalle periferie al centro e dal centro alle periferie, per chiudere quella tanto attesa e sperata economia circolare. Nel 2019 è inammissibile che il maggior rifiuto abbandonato sia il

verde, ormai confermato come “non rifiuto” anche con la nuova legge europea del 2019. Le soluzioni ci sono e sono pronte per essere proposte agli organi competenti, per il bene di Anzio e dell’ambiente. Un plauso ai ragazzi che da subito hanno accettato l’impegno di

schierarsi in prima persona per partecipare al cambiamento sostenibile. Questo è il senso del nostro esser, da sempre, dalla parte dell’ambiente-sostenibile e questo vogliamo trasmettere: poche parole, niente paura e tanto FARE. Fare Verde Anzio-Nettuno


20

Monitoraggio della costa con i droni

Pag.

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Presentato il 27 giugno a Villa Sarsina il progetto per il monitoraggio e per il controllo del litorale con sistemi di aeromobili a pilotaggio remoto

Un drone sorvolerà nei prossimi giorni il litorale di Anzio. La sua missione sarà quella di effettuare dei rilievi per monitorare l’evoluzione dell’erosione costiera causata dalle forti mareggiate dello scorso inverno. Oltre a fornire dati sullo stato delle spiagge, il drone potrà anche raccogliere dati sulle aree a rischio idrogeologico e sulla presenza di amianto nelle coperture degli edifici. Questo progetto è previsto dal protocollo “Utilizzo sperimentale di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (SAPR) per il monitoraggio e la tutela del territorio della Regione Lazio”, che è stato sottoscritto tra il Consiglio regionale del Lazio e la società specializzata romana U-Avitalia. E’ stato presentato il 27 giugno in Sala Consiliare a Anzio dal Sindaco Candido De Angelis e dal Presidente della XII Commissione del Consiglio regionale, Sergio Pirozzi. “Salutiamo con soddisfazione l’avvio di questo importante progetto, fortemente voluto dal presidente Pirozzi, per il monitoraggio della nostra costa”, ha dichiarato il sindaco De Angelis. “Siamo l’unica Città di mare della Provincia di Roma ad aver ottenuto la Bandiera Blu e la Bandiera Verde 2019, che confermano l’attenzione dell’Amministrazione per politiche ambientali e territoriali. La nostra costa, in diversi tratti, necessita di urgenti interventi di messa in sicurezza, a cominciare dall’area della Villa di Nerone e dei tratti tra Anzio Colonia e Marechiaro. Auspichiamo che, questo innovativo progetto di monitoraggio, sia la base di partenza per la ripresa degli interventi a tutela della nostra Costa”.     “Per la prima volta in una regione italiana vengono utilizzatele più innovative tecnologie, quali appunto i sistemi aeromobili a pilotaggio  remoto, nel monitoraggio dell’erosione costiera, del dissesto idrogeologico e della rilevazione termica e mappatura delle coperture in amianto in Zona Sismica 1”, ha dichiarato a sua volta il Presidente Pirozzi. “Un’innovazione importante per la prevenzione dei grandi

rischi che può essere un modello per le altre Regioni”. I voli saranno effettuati tramite droni inoffensivi, multirotori e ad ala fissa, dagli esperti di Aerodron, società di Parma specializzata nell’acquisizione di informazioni per la tutela e la valorizzazione del territorio. Naturalmente, saranno informate le autorità aeronautiche e tutto si svolgerà in coordinamento con la torre di controllo del vicino aeroporto militare di Pratica di Mare. Da una quota operativa tra i 70 ed i 100 metri, la sofisticata fotocamera a bordo del drone riprenderà una serie di immagini su circa 10 km di litorale di competenza comunale. Queste immagini saranno confrontate con altre riprese in precedenza da velivoli per aerofotografia dotati di camere multispettrali e con altre che potranno essere realizzate in future campagne di volo con droni. “Aerodron è costantemente impegnata nell’accompagnare l’evoluzione delle città e del territorio per rendere la vita di ciascuno di noi più semplice, sicura ed aperta alle esigenze sia delle persone anziane che delle nuove generazioni”, ha spiegato Massimiliano Zuco, amministratore delegato di Aerodron. “In questo senso, l’utilizzo delle nuove tecnologie del volo a bassa quota è uno strumento indispensabile per conoscere finalmente nel dettaglio il nostro territorio, vera risorsa del Paese. Nello specifico lavoreremo per ricostruire un modello tridimensionale dell’evoluzione della costa nel tempo e per fornire una serie di informazioni utili ai soggetti pubblici e privati interessati alla salvaguardia del litorale”. Queste attività di monitoraggio con droni rientrano nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla tutela del territorio e la mappatura del rischio approvata dalla XII Commissione del Consiglio regionale del Lazio. La società U-Avitalia si è resa disponibile ad effettuarle a titolo gratuito, avvalendosi dell’apporto tecnico della società Aerodron. Oltre al monitoraggio dell’erosione costiera, questi droni consentiranno anche di acquisire dati e immagini su fenomeni franosi e a rischio idro-

geologico, oltre alla mappatura e alla classificazione dello stato di conservazione delle coperture in amianto degli edifici costieri. “Questa iniziativa avrà uno scopo dimostrativo, al fine di

proporre successive attività che vedano l’impiego di droni a favore di altri Comuni della Regione”, ha sottolineato Donatello Gianni, presidente di U-Avitalia.

“I dati raccolti consentiranno alle Autorità locali di pianificare gli interventi a tutela del territorio in modo tempestivo e con maggiori economie”. Comune di Anzio

zioni di un peso economico senza consentirgli di percepire un giusto salario e una continua co-

pertura previdenziale. Dott. Roberto Alicandri Democratici per Marchiafava

Chiusura centri analisi

La notizia della chiusura dei centri analisi di Anzio e Nettuno è una notizia davvero difficile da digerire e bisogna unire tutte le forze politiche e sociali del territorio per evitare questa iattura che colpirebbe le nostre città. Però quando si vogliono cercare le colpe di questo come di altri disservizi nella pubblica amministrazione bisogna aprire il proprio orizzonte di analisi cercando di essere più onesti intellettualmente possibile. Ci si dimentica che la proposta di natura assolutamente elettorale della Lega e di Salvini di anticipare i pensionamenti con “quota 100” senza però predisporre un meccanismo di nuove assunzioni nelle posizioni chiave come la sanità e la scuola porterà nei prossimi mesi ad una scopertura generalizzata di posizioni chiave come medici, infermieri ed insegnanti. E proprio in questa ottica purtroppo si deve collocare anche il problema dei nostri centri analisi proprio perché nelle asl, negli ospedali, nelle scuole, la coperta sta diventando troppo corta e rischia di scoprire soprattutto le categorie più deboli che necessitano sempre di più di giustizia sociale. Questo non vuol dire certo che sia giusto portare i lavoratori a lavorare fino agli 80 anni ma non predisporre tutti i decreti per fare in modo che subentrino giovani lavoratori al posto dei loro anziani genitori appare quantomeno miope perché non solo abbassa la qualità dei servizi ma carica le future genera-

Per la tua pubblicità telefona ai numeri 06.9107107 - 06.9122667


Nettuno Summer Invertiamo la rotta

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Avviso pubblico per il programma dell’Estate Nettunese

Il Comune di Nettuno ha aperto un avviso pubblico per raccogliere le manifestazioni di interesse in vista della redazione del programma dell’Estate Nettunese. L’atto è volto ad individuare soggetti interessati alla realizzazione di eventi, spettacoli ed iniziative da inserire nel calendario del “Nettuno Summer 2019”. Il Comune di Nettuno vuole coinvolgere le associazioni del territorio ed ha previsto un budget complessivo per gli eventi da inserire in calendario di 45mila euro, IVA compresa. Le proposte di evento possono essere presentate da tutte le associazioni del territorio regolarmente iscritte all’albo regionale (Artes) che abbiano nello statuto tra le finalità la promozione culturale e turistica, dagli Enti No Profit pubblici o privati (Fondazioni, Comitati, Istituzioni), dalle società cooperative, dalle società che organizzano eventi culturali, sportivi, di spettacolo o intrattenimento vario etc…, dalle associazioni di promozione sociale, di volontariato, dalle associazioni sportive, dalle imprese che operano nel settore culturale, ricreativo e del tempo libero e dai privati cittadini che abbiano la capacità organizzativa. I soggetti sopraindicati possono concorrere singolarmente o in partenariato. I siti individuati per la realizzazioni di eventi sono: - Piazza del Mercato: per proposte relative a eventi per bambini, live music, artisti di strada, spettacoli viaggianti e di animazione ed intrattenimento itinerante - Forte Sangallo (sala interna, corte, portico dx per capienza massima di posti a sedere n. 99):

per proposte relative a rassegne cinematografiche, mostre, concerti di musica classica, banda, corale e spettacoli teatrali - Forte Sangallo (Giardini esterni): per proposte relative a performance teatrali a leggio, concerti da camera e opera lirica. - Piazza Cesare Battisti: per proposte relative a intrattenimenti musicali, manifestazioni varie - Borgo Medievale (Piazza Marconi): per proposte relative a sfilate di moda, eventi di musica classica e rassegne di cinema - Borgo Medievale (Piazza Colonna): per proposte relative a eventi folkloristici, eventi di musica live e danze popolari. Le domande dovranno pervenire entro il 1 luglio prossimo e l’Amministrazione si occuperà di realizzare il programma di eventi estivi per il periodo compreso tra il 15 luglio e il 31 agosto 2019. L’avviso completo, la scheda di domanda (All. A) e la scheda di previsione del quadro economico per la realizzazione degli eventi (All. C) sono scaricabili dal sito istituzionale www.comune.nettuno.roma.it. Comune di Nettuno

Il Litorale

Attività concreta sulle spiagge di Anzio in difesa del pianeta

Planet 2084 che, col suo nome evoca, postecipandolo di cento anni, l’esito catastrofico annunciato da Orwell, è un’associazione Ambientalista che fonda la sua diversità dalle altre Associazioni sulla concretezza dell’intervento e crede nella necessità di invertire quella rotta che un capitalismo sfrenato ha imposto al pianeta Terra. La missione di Planet 2084 è quella di fermare il crescente squilibrio dei sistemi naturali che sta sconvolgendo gli ecosistemi, impoverendo la biodiversità, accelerando il cambiamento climatico, costringendo molte comunità umane alla povertà e alla migrazione; puntando al superamento dell’attuale modello di sviluppo, come unica possibilità per assicurare la sopravvivenza delle prossime generazioni in un sistema ecocompatibile. Nella zona di Anzio Planet 2084 opera da circa un anno e collabora attivamente col Coordinamento di Associazioni, Comitati ed Enti, Uniti Per l’Ambiente. E’ nel contesto di Uniti Per l’Ambiente che Planet 2084 ha progettato FareMare, un progetto concepito in collaborazione con la Capitaneria di Porto e con il patrocinio del Comune di Anzio. L’iniziativa: parlare ai bagnanti di alcuni stabilimenti selezionati di Anzio dei problemi del nostro ambiente e di come fare qualcosa per risolverli, qualche piccola cosa, qualche semplice cambiamento del comportamento quotidiano che moltiplicato per milioni può incidere in modo considerevole. D’altronde non si può sempre aspettare che siano gli altri a fare o che siano le leggi o le grandi decisioni politiche: basta cominciare dal nostro quotidiano. Basta fare

un piccolo gesto ed insegnare ad altri a farlo. E’ un tentativo inedito e per molti versi spericolato quello di portare, nella meritata spensieratezza delle vacanze, il problema dell’emergenza ambientale e climatica che viviamo. Dobbiamo ringraziare una ragazzina di 16 anni, Greta, che ha finalmente fatto esplodere il problema portandolo alla ribalta, ma esso va approfondito e articolato, cosa che i mezzi di stampa e le TV non fanno; spesso imbavagliati da interessi che vanno nel senso opposto di quello della difesa dell’ambiente. L’emergenza è reale, è ormai sancita dagli ultimi report dell’IPCC e dell’IPBES, ma le cose stanno rapidamente cambiando. E’ urgente informare e soprattutto convincere che è ancora possibile intervenire e c’è molto da fare a livello personale cambiando cattive e malsane abitudini del proprio quotidiano e, invertendo la rotta, insieme e in numero sempre maggiore, a livello sociale. A livello locale per difendere il proprio territorio dal degrado ambientale contribuendo così ad invertire la rotta subito a livello planetario. Temi difficili da divulgare in modo leggero, coinvolgente e discorsivo. Temi difficili da trattare nell’atmosfera vacanziera. Con il supporto delle immagini su un televisore, poche selezionate informazioni fondamentali su una sana e sostenibile alimentazione, sulla perdita di biodiversità e sul reale stato del pianeta per sollevare curiosità e sollecitare domande alle quali risponderanno gli esperti che Planet 2084 mette a disposizione dell’iniziativa. Prevista anche un’uscita in spiaggia con una divertente e semplice attività di se-

Pag.

21

tacciamento della sabbia per valutare la quantità di microplastiche presenti, attività che vedrà i bambini come protagonisti e, siamo sicuri, diventare poi importanti portavoce di un più attento relazionarsi col proprio ambiente e col proprio pianeta, insomma dei piccoli grandi “planetari”, proprio come ha fatto Greta. Abbiamo selezionato quattro stabilimenti di Anzio ed, in ognuno di essi, nei mesi di luglio ed agosto esperti volontari di Planet 2084 coadiuvati dall’unità di supporto logistico di Uniti Per l’Ambiente, dedicheranno parte del loro tempo a coinvolgere altri cittadini a praticare insieme comportamenti virtuosi. I proprietari degli stabilimenti selezionati hanno risposto di buon grado all’invito di ospitare gli incontri con i propri clienti ed hanno dato contezza di una sensibilità per gli argomenti ambientali che ben depongono anche per la battaglia del “plastic-free” lanciata dal Comune di Anzio. Questo è il programma di FareMare 2019: Stabilimento Balneare la Capannina di Lavinio: 18 luglio e 12 agosto. Stabilimento Balneare la Lucciola di Lavinio: 19 luglio e 13 agosto. Stabilimento Balneare La Capannina di Lido dei Pini: 17 luglio e 9 agosto. Stabilimento Balneare Consorzio Lido dei Pini: 16 luglio e 8 agosto. I dettagli degli incontri verranno divulgati presso gli stabilimenti interessati in prossimità degli eventi. Quest’attività troverà un proprio seguito in quella di divulgazione e dibattito che seguirà in autunno, sempre a cura di Planet 2084 e di Uniti Per l’Ambiente. Si ringrazia la proprietà degli stabilimenti per la collaborazione. Sergio Franchi


Soccorritori in Quad Le Cichinelle compiono 5 anni

Pag.

22

Il progetto della Società Nazionale di Salvamento

La Società Nazionale di Salvamento, fondata nel 1871 ed eretta Ente Morale il 19 Aprile 1876 è la prima Associazione al mondo a qualificare professionalmente i Bagnini di Salvataggio, presente in tutte le regioni italiane, con oltre 200 Sezioni e oltre 50000 soci è componente dell’esecutivo Europeo della Life Boat Institution, membro del Comitato Nazionale di Volontariato del Dipartimento della Protezione Civile, NASBLA USA, Life Saving Cuba, National Transportation Safety Board USA, Internazional Life Saving, membro International Maritime Rescue Federation, attraverso la Sezione locale Nettuno – Anzio e la SALVAMENTO AGENCY spin-off della Società Nazionale di Salvamento – Società Medico Scientifica affiliata FISM (Federazione Italiana delle Società Medico Scientifiche) riconosciuta dal Ministero della Salute, che collabora attivamente con ISTISAN (Istituto Superiore della Sanità) e contribuisce alla ricerca ed alla prevenzione sull’annegamento, la fisiopatologia ed il primo soccorso viene a comunicare a codeste Redazioni che tale Associazione ha incrementato i suoi mezzi di salvataggio e di primo soccorso con un QUAD. Questi veicoli altro non sono che dei quadricicli fuoristrada pensati per il trasporto di persone e cose su percorsi di fuoristrada, particolarmente difficili e accidentati, come cave, percorsi naturalistici, spiagge lontane da strade. In questi luoghi se dovesse avvenire un incidente con dei feriti le ambulanze non potrebbero arrivare.

Si è pensato, quindi, di costituire un gruppo operativo per il soccorso e trasporto del soggetto infortunato con il Quad, fino al punto in cui può arrivare l’ambulanza. Grazie all’utilizzo del Quad dotato di dispositivi acustici e luminosi di emergenza con un infermiere professionale e un soccorritore a bordo sarà possibile effettuare un servizio di primo soccorso sul litorale di Nettuno e di Anzio. Il Quad avrà a disposizione una tavola spinale, un kit traumatico, un defibrillatore, una bombola d’ossigeno e un kit di emergenza. Il trattamento del paziente sul posto, in attesa dell’unità mobile di rianimazione, potrà essere coordinato dalla centrale operativa del 118. Rafforzando la sinergia tra istituzioni e mondo del volontariato, così da tutelare la salute dei bagnanti nella prossima stagione sulla riviera di Nettuno e di Anzio Domenica 16 Giugno, il Quad ha iniziato il servizio alle ore 10.00 nelle spiagge a ponente del litorale di Nettuno dopo, aver dato comunicazione alla centrale operativa della Guardia Costiera e all’ARES 118. L’ingresso è avvenuto dal cancello del Marina di Nettuno su disposizione del Presidente Dott. Ugo Lori che ha dimostrato vero senso di collaborazione. Raggiunta la battigia il Quad  ha percorso tutto il litorale fino a Punta Borghese, testando quindi il percorso in caso di bisogno. Questo progetto è stato presentato alle due amministrazioni di Nettuno-Anzio e all’ARES 118. Si allegano alcune foto del nostro mezzo. Prof. Fausto Onori

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

I gruppo formato dalle 12 cugine Di Nella si sono incontrate a Nettuno

Per festeggiare i cinque anni della formazione del gruppo su WhatsApp, denominato ‘Cichinelle’, alias Pitture, fondato da Katia il 27 ottobre 2014, le dodici cugine

della famiglia, i cui nonni erano Cesidio ed Aurefilia Di Nella e che hanno un’età che va dai 50 circa ai 70, la più anziana, si sono ritrovate per un pranzo a base di

I Consiglieri Comunali Waldemaro Marchiafava, Roberto Alicandri, Marco Federici e Antonio Taurelli eletti nella coalizione composta da “Patto per Nettuno”, “Democratici per Marchiafava” e “Insieme 2019”, in seguito a quanto riportato da alcuni organi di stampa, circa la presenza di politici locali che sarebbero “attenzionati” dalla prefettura e circa la particolare attenzione che la prefettura stessa avrebbe sul settore rifiuti ed ambiente della nostra Città, hanno ritenuto opportuno richiedere, mediante documento protocollato in data odierna, un incontro urgente con il sindaco

Alessandro Coppola per ottenere chiarimenti in merito, essendo la trasparenza e la legalità dell’Ente l’ambito in cui la Opposizione esplica la sua vocazione istituzionale. L’auspicato incontro sarà inoltre l’occasione per augurare un buon lavoro al Sindaco nell’interesse della Città e per ribadire l’intendimento di voler interpretare il ruolo di Opposizione come parte attiva nel controllo, nel confronto ma anche nella proposta. Li 18.06.2019 Nettuno Waldemaro Marchiafava Roberto Alicandri Marco Federici Antonio Taurelli

Trasparenza

pesce in una splendida villa sul litorale, antica dimora del noto poeta romano Publio Terenzio in occasione del matrimonio dei pronipoti Fabiana e Daniele. Qui, accompagnate dai rispettivi consorti, hanno festeggiato alla grande divertendosi un mondo, felici di rincontrarsi dopo alcuni anni. Ma perché hanno scelto questi nomi così particolari che contraddistinguono il gruppo ? E’ presto detto, perché la fondatrice Katia ha voluto ricordare i nomignoli affibbiati loro dalla cara zia Noemi: ‘Cichinelle’ ossia piccoline, ‘Pitture’ cioè bellissime come lo possono essere le fanciulle nei dipinti. Ecco i nomi delle dodici ‘Cichinelle’: Nadia, Nadia, Alina, Simonetta, Ornella, Gabry (madre della sposa), Patty, Katia, Laura, Ernesta, Paola e Rita. Salutandosi, dopo la bella giornata trascorsa insieme, le cugine Di Nella si sono date appuntamento ad un prossimo incontro sempre all’insegna del divertimento e della simpatia. Rita Cerasani


Momenti d’Arte Cottura al barbecue

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

I dipinti di Roberto Faccenda al Forte Sangallo

Nell’ambito del 4° Festival dei Poeti, dal 19 al 25 giugno al Forte Sangallo, il fotografo-pittore Roberto Faccenda ha abbellito le sale con i suoi dipinti, più di venti, nella personale ‘Momenti d’Arte’. Autodidatta, Faccenda sin da piccolo ha coltivato la passione per il disegno. Dopo le esperienze dei disegni con la china, ha preferito l’acquerello ed i colori ad olio su tela, ultimamente i colori acrilici su tavola. Ci tiene a precisare che fa parte del gruppo ‘I Poeti estinti’ che vogliono riportare la cultura, l’arte e la poesia ad Anzio e Nettuno e che è stato membro dell’Associazione ‘Orsenigo’. La mostra, molto apprezzata da critici e non, è stata inaugurata il 19 giugno con la presenza di due insigni artisti: il famoso ceramista prof. Antonio Silvestri ed il noto pittore prof. Romualdo Corrado il quale ha avuto per lui parole di elogio e di sprone. “La fotografia ha educato alla riproduzione con alla minuzia dei particolari Roberto, il quale trasmette ai dipinti la sua anima, i suoi sentimenti. Ogni tema, nature morte, figurative, marine non viene rappresentato in maniera cruda, ma con una visione intimistica. In sintesi, da queste opere riesco ad intravedere quello che diventerà, fra dieci anni.” Il 4° Festival dei Poeti, organizzato dal poeta Maurizio Stasi, è stata una kermesse dove l’Arte con la A maiuscola l’ha fatta da padrone. Dopo l’inaugurazione della Mostra di R. Faccenda di mercoledì 19, giovedì 20 Roberta Collu ha curato ‘La Poesia oggi’, a seguire il recital dei ‘Poeti Estinti’. Venerdì 21 il tenore Carlo Liberatori ha presentato ‘La lirica di Giu-

seppe Verdi’; sabato ‘Poesia al femminile’ a cura di Ivana Moser con Danila Marzia Venezia, Mariagrazia Vasta e Roberta Collu; domenica 23 ‘Il Teatro…estinto’ con Ivana Moser. E’ stato presentato il recital di alcuni brani della tragedia ‘Neottolemo’ di Maurizio Stasi con Andrea Gabriele, Danila Marzia Venezia, Gerlando Peri, Giusi Canzoneri, Maria Pedullà, Olga Menino, Roberta Collu, Roberto Pedron. Il 4° Festival è terminato martedì 25 con ‘La Favola e la Fiaba’ di Natascia e Romina Malizia. L’artista Faccenda ringrazia il poeta Maurizio Stasi per l’opportunità della Mostra all’interno della prestigiosa manifestazione. Rita Cerasani

Il Litorale

Pag.

23

L’iniziativa di Francesco Nardini per cucinare deliziosi piatti in poco tempo

Grazie Giancarlo

Il 29 giugno 2019, dalle ore 10

alle 20 No Stop, in Via Della

Il 24 giugno è venuta mancare una figura storica dell’insegnamento della nostra città, il professor Giancarlo Farinelli. Persona dalle incredibili doti umane e professionali, che ha consentito ad intere generazioni di appassionarsi alla matematica ed alla fisica consentendo alle classi dirigenti del nostro territorio di avere una formazione di livello universitario e una capacità di analisi scientifica e razionale. Un vero punto di riferimento che lascia la nostra città orfana di una

personalità di così alto livello che si può dire senza possibilità di essere smentiti come ne nascono poche in intere generazioni. Come consiglieri dei gruppi “Democratici per Marchiafava” e “Patto per Nettuno – Insieme 2019” ne piangiamo la scomparsa e ci stringiamo con profondo e grato affetto al dolore dei familiari. Roberto Alicandri Antonio Taurelli Waldemaro Marchiafava Marco Federici

Vittoria, 20, a Nettuno la ditta Nardini ha rinnovato l’appuntamento con la “Dimostrazione gratuita di Cottura al Barbecue”. Come ogni anno, esperti di barbecue si sono alternati per cucinare le loro specialità dimostrando come sia possibile cucinare deliziosi piatti in poco tempo e con un minimo di esperienza. Al corso grazie ai consigli dello chef Davide Ravaglia si sono scoperti tutti i segreti per una cottura perfetta. Tutti sono stati accolti con degustazioni al Barbecue. Si è passata una piacevole giornata insieme, tutti hanno potuto approfittare delle promozioni speciali su tutti i Barbecue. Nicoletta Gigli


L’idolo del Capitalismo I Liberi Teatranti di Nettuno

Pag.

24

Il libro di Carlo Freccero edito da Castelvecchi

Carlo Freccero, “L’idolo del capitalismo”, Castelvecchi editore, Roma 2017, pp. 43, Euro 4,5o. Terminato il periodo d’oro del capitalismo nella seconda metà degli anni ’70; oggi il capitalismo finanziario e iperliberista si è affermato soppiantando il Welfare State, considerato ormai una filiazione del keynesismo e dello statalismo. Il risultato è la deterritorializzazione, smaterializzazione e disvalorizzazione del lavoro, dominio dei mercati globali, trasformazione del lavoratore esclusivamente in consumatore, crisi economica perenne, trasferimenti dei capitali verso le classi più elevate, lobbizzazione della democrazia trasformata in un insieme di oligarchie, aumento delle povertà…Tutto ciò è identificativo di quello che molti chiamiamo ‘post modernità’ che si riflette sulla socievolezza, sulle arti, sul tempo libero, sulle mode e tendenze correnti, costumi su tutto; inoltre con la postmodernità “ci troviamo ad affrontare un mondo sempre più complesso armati soltanto di un pensiero che si riconosce ‘debole’”(p. 11). Una realtà complessa è diversa da una realtà complicata (cfr. pp. 11, 12), soprattutto riguardo la sfera sociale e la sfera della politica, e, paradossalmente, proprio l’azione e la prassi politica e l’intervento sociale vengono invece realizzate in termini semplicistici e manichei, aggirando la complessità, così la comunicazione politica diventa slogan, il messaggio è elementare e per lo più di tipo binario: buoni e cattivi, bianco e nero… si tende sempre più alla formazione di un colpevole di un capro espiatorio sul quale scaricare semplicisticamente le ire e le frustrazioni di una realtà sfuggente, ambivalente, difficile, complessa, appunto. Tutto ciò agevola il populismo, soprattutto il populismo di destra più o meno estrema, mentre la sinistra e i movimenti ad essa riconducibili annaspano:”oggi la sinistra appare sempre più incapace di discorsi complessi proprio perché il mondo è troppo complesso per essere ridotto ad un discorso”(p. 28). Di conseguenza nonostante il costante impoverimento, la crescita delle diseguaglianze/povertà e l’appannarsi dei diritti non si riesce a sviluppare nessuna critica operativa e pratica nei confronti del sistema capitalistico sempre più antistatale, deterrritoralizzato, diffuso ed immateriale, tanto da diventare una sorta di entità trascendente, naturale, ineluttabile, divinizzato ed idrolatrato. Nel secondo capitolo dell’opuscolo, l’autore prende in esame il consumo culturale nelle realtà post moderne alla luce della

concezione –di derivazione marxista- del valore di feticcio delle merci (cfr. da p. 31 a 34) e ricorrendo al paradigma-metafora della società dello spettacolo di Guy Debord, constatando come cultura e consumo non siano più due dimensioni distinte fra loro, “anzi il consumo è ormai de facto un sinonimo di consumo culturale”(p.24). Consumo e cultura non sono più in opposizione fra loro. Nella società dello spettacolo della fiction e Tv, degli audiovisivi, della telefonia, dei tablet, computer, e i giochi elettronici sono il nuovo repertorio dei consumi. Un repertorio che sollecita un immaginario virtuale, iconico, ipertecnologico che si fa, oltre che consumo, anche strumento e veicolo culturale sostituendo i consumi materiali di prima che erano ben distinti dalla produzione culturale: elettrodomestici, auto, vacanze, ristoranti alla moda, vestiti dispendiosi ecc.: tutti quei consumi che già Th. Veblen settanta anni fa definiva ‘vistosi’. Ci siamo impoveriti, bloccati dalle paure del nuovo millennio: terrorismo, catastrofi naturali, è quindi necessario ricorrere al Total Recall, una vita per procura, (cfr. p. 26) al mondo degli Avatar, allo schermo…Il nostro presente non è più costituito dal consumismo della metà del 900 (e neanche dai tradizionali percorsi culturali) è piuttosto il presente dello spettacolo integrato. L’autore di questo denso opuscoletto è fra i più creativi ed originali innovatori e ideatori della Tv, direttore di diversi palinsesti in Italia e all’estero, sia nelle televisioni di Stato che in quelle commerciali; già direttore di rai2, attualmente dirige raisat e rai4, è inoltre docente alle univ. Roma 3, Savona e Genova, in questo opuscolo traccia in maniera sintetica, ma vigorosamente magistrale, una severa critica ai processi in atto, tipici delle nostre società post moderne o ‘liquide’, che dir si voglia. Processi messi in moto dal capitalismo mondializzato, improduttivo e finanziario nel suo ridefinirsi sul piano dei consumi e della cultura, portando alle estreme conseguenze oltre –come dicevamo- il Marx del feticismo delle merci, M.Horkheimer, Th.Adorno, e, G. Debord il quale, ioperbolicamente, arriva a sostenere che lo spettacolo è il cuore dell’irrealismo della società reale dei nostri giorni (citazione a p. 38). Consumatori-spettatori manipolabili e passivi, una vita per procura sottoposta acriticamente all’idolo sovrano, trascendente e intoccabile: il capitalismo e i suoi mercati mondializzati. Giuseppe Chitarrini

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

L’associazione è un’affermata realtà nel contesto socio-culturale della Città del Tridente

L’Associazione culturale Liberi Teatranti di Nettuno, con la sapiente gestione del regista Giampiero Bonomo e del direttore artistico Francesco Ruggirello - dopo aver coronato il suo sogno inaugurando il “Teatro Studio 8”, luogo privilegiato di incontro e scambio, di svago e di riflessione, nato grazie ad un progetto totalmente autofinanziato da tutti i componenti della compagnia teatrale, si avvia speditamente verso mete sempre più ambiziose. Alle innumerevoli attività culturali, di ricerca, di formazione, ricreative (teatro, musica, danza e spettacolo), con una fiorente produzione di spettacoli, organizzazione e direzione di eventi, rassegne, e conferenze, si sono affiancati, a partire dal 20 febbraio 2019, corsi di teatro per adulti, gratuitamente per persone con disabilità o difficoltà di tipo familiare, della durata di quattro mesi. Grazie alla solida unione della U.I.L.T. Nazionale (Unione Italiana Libero Teatro) e alla U.I.L.T. Lazio con a capo la presidente Stefania Zuccari, i Liberi Teatranti da sempre attivi nel sociale, assieme alla compagnia della Costellazione di Formia hanno organizzato i corsi formativi suddetti, riscuotendo ampi successi di partecipazione con formidabili momenti aggregativi. Quello che è stato fatto finora è solo il primo passo verso la creazione di una rete che possa consolidare un sistema culturale forte e attrattivo ed è proprio questo processo che ha indotto il Teatro Studio 8 a puntare in alto portando in città nomi ben noti del teatro e della televisione ma, al di là dei nomi, è la qualità degli spettacoli che conta, eventi che possano avvicinare il pubblico all’arte, alla cultura e al bello, coinvolgendo adulti, ragazzi e bambini. « … il nostro sogno, spiega il direttore artistico - Francesco Ruggirello, è ora quello di creare una città della cultura e dello spettacolo, che dia ampio spazio a tutte le esperienze artistiche», perché tutti noi siamo convinti che la città di Nettuno meriti un’offerta culturale importante, che possa trasformare la città in un luogo nevralgico a sud di Roma – città metropolitana. Il progetto “INSIEME”, i cui proventi hanno finanziato i citati corsi del Teatro Studio 8, ai quali hanno partecipato ragazzi con disabilità ed ospiti delle case famiglia di Nettuno e Anzio dal 16 febbraio al 18 maggio 2019, hanno consentito altresì di offrire al-

la città un ricco cartellone di appuntamenti con comici televisivi e non solo. La rassegna, si è aperta sabato 16 febbraio 2019 con Luciana Frazzetto, brava e spumeggiante interprete teatrale e cinematografica, assieme all’amico autore, compositore, musicista ed attore Sandro Scapicchio con lo spettacolo “Varieta’ Romano” diretto dal regista Massimo Milazzo, cui hanno fatto seguito vari show teatrali e musicali – “Il Sogno 1 e 2”; “Funerale col morto” -commedia musicale di Italo Conti dei Liberi Teatranti; Sergio Giuffrida in “Ma non è possibile!” - spettacolo di cabaret; Federico Maria Isaia in “Lasciatemi fare” spettacolo di cabaret; Antonello Costa in SHOW – uno spettacolo “Unico e imperdibile”; i Carta Bianca in “The Best of” – spettacolo di cabaret; il 18 maggio la Compagnia Costellazione “Chocolat”- spettacolo corale pluripremiato. Quanto sopra senza tralasciare di raccontare la commovente e gioiosa rappresentazione teatrale dei ragazzi dell’Associazione Primavera, che hanno offerto uno spettacolo unico nel panorama nazionale e forse anche oltre confine, con le numerose repliche di “Pinò, un ragazzo speciale”, una fiabesca interpretazione da parte di attori affettuosissimi, che con la loro partecipazione hanno realizzato un sogno per loro, per i rispettivi familiari e per un pubblico in visibilio, del quale tutti sono giustamente fieri. Un percorso iniziato mesi fa sul proscenio del Teatro Studio 8, ove si è illuminato un grande schermo con proiezione di una promo che ha spiazzato ma soprattutto emozionato il pubblico in sala, la Dott.ssa Margherita Camarda dirigente dell’Area Servizi sociali, cultura e pubblica istruzione del Comune di Nettuno e l’Assessore alle politiche delle attività produttive, del turismo e dello spettacolo di Anzio Valentina Salsedo che hanno appoggiato in pieno il “Progetto Insieme” ideato dall’Ass. culturale Liberi Teatranti. Il lavoro del regista Giampiero Bonomo ha consentito di portare in scena il 23 maggio al Teatro Studio 8 assieme ai 16 ragazzi speciali del Centro Primavera di Nettuno in collaborazione con l’Ass. danza “Fuoricentro” di Simona Crivellone, l’Ass. La Stella del Mare di Nettuno e il “Circo Sonambulos” di Madrid. La particolarità dello spettacolo è stata quella di raccontare  una favola senza tempo come quella di Pinocchio con  un’originale rivisitazione che

affronta il tema del bullismo. Tanta commozione e tanti applausi in un ambiente che pone come obiettivo generale quello di creare servizi ed attività che offrano opportunità socializzanti a persone disabili al fine di favorirne il benessere relazionale e di prevenire il disagio sociale. Guardando al futuro, la creatività del duo Giampiero Bonomo e Francesco Ruggirello, mirabilmente coadiuvati da un team di attori e altro appassionato personale dei Liberi Teatranti, renderà sempre di più il Teatro Studio 8 un’occasione per chi vuole avvicinarsi al mondo della recitazione, per sperimentare la propria predisposizione o soddisfare desiderio e curiosità latenti, così come hanno fatto in tanti nel corso degli ultimi mesi. La Rassegna per la prossima stagione è in preparazione e non mancheranno sorprese per chi ama l’arte con repliche di lavori già consolidati e che a grande richiesta è necessario ripetere, così come messe in scena di mirabili espressioni artistiche e teatrali come quella in preparazione da parte dell’ANDOS, nota associazione nazionale che offre volontariamente e gratuitamente servigi a favore delle donne operate di seno. Anticipando altri eventi di rilievo, l’avvio delle prove di un’altra attesa e vivace opera teatrale musicale di Italo Conti, che ci guiderà nella rivisitazione di uno dei grandi misteri che circondano e permeano le menti verso gli approdi ignoti della vita. Ma la ricca rassegna in preparazione, comprenderà un evento a carattere nazionale promosso dall’Associazione culturale i Liberi Teatranti, denominato “Primo concorso Teatrale Città di Nettuno”, presso il Teatro Studio 8. Il concorso, aperto a quanti desiderano cimentarsi nell’arte, rappresenta il punto di partenza di un percorso progettuale avviato con il fine di indagare e ridefinire in chiave artistica i principali temi caratterizzanti la nostra società, analizzare in chiave tematica i contesti sociali e territoriali e ricreare valori e senso di appartenenza nella comunità. Il Teatro è dotato di un piccolo foyer, un palco di 7x5.mt e una sala di 99 posti confortevoli. Per gli eventi in rassegna e per i Corsi teatrali la Prenotazione è obbligatoria al n. 351 8599212 Centro Polivalente “TEATRO STUDIO 8” via Nettuno Velletri, n° 8 (nei pressi del cimitero civile di Nettuno)


Pag.

26

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

20 anni di amicizia e collaborazione Speciale Pro Loco Città di Anzio Spazio Autogestito. Presidente: Augusto Mammola - Coordinatore del progetto: Tito Peccia Via Mimma Pollastrini, 5 - Tel./Fax 06.98.31.586 - e-mail: info@prolococittadianzio.it

Le associazioni di volontariato, spesso poco conosciute ed apprezzate, sono invece frequentemente insostituibili nello svolgere quei compiti di assistenza, promozione e sviluppo del proprio territorio dove, per realizzare le loro attività, se possono contare sempre sul capitale umano rappresentato dai propri volontari, non sempre possono contare sui fondi rappresentati da tesseramenti, elargizioni e beneficenza spesso purtroppo altalenanti e non sempre disponibili nel tempo. Le sponsorizzazioni, sono invece la fonte di entrata più importante ma, a fronte di esse, le associazioni, devono fornire servizi e visibilità

adeguati, attirare nuovi sponsor ed invogliare quelli vecchi a rinnovare il loro sostegno. Tra queste, la Pro Loco “Città di Anzio”, da numerosi anni, può contare sulla fedele collaborazione della Famiglia Colavita la quale, ha trovato in questa associazione, una rispondenza di vedute che non ha trovato nelle tante altre attive sul territorio. Nel corso del tempo, si è instaurato quindi un clima di reciproco rispetto e di amicizia, oltre che di professionalità che ha portato, negli anni, alla realizzazione di tante manifestazioni, che hanno avuto tutte una buona risonanza.


ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale

Pag.

27

Expo Canina Città di Anzio

Speciale Pro Loco Città di Anzio Spazio Autogestito. Presidente: Augusto Mammola - Coordinatore del progetto: Tito Peccia Via Mimma Pollastrini, 5 - Tel./Fax 06.98.31.586 - e-mail: info@prolococittadianzio.it

Quest’anno, questa ditta, ha voluto festeggiare il 20° anniversario dall’inizio della propria attività a Pomezia dove, per celebrare questo traguardo, ha voluto che fosse proprio questa Pro Loco ad organizzare la festa tenutasi il 15 giugno per i suoi collaboratori (alcuni dei quali venuti persino dagli USA), per le loro famiglie e per gli amici più cari, presso lo stabilimento di Via Laurentina. Il menù dell’evento prevedeva prodotti tipici della gastronomia molisana (regione d’origine della Famiglia Colavita) anche se, il piatto forte della giornata, è stato rappresentato dalla frittura di gamberi e calamari accompagnata da croccanti patatine fritte sapientemente cucinati dagli stessi volontari che, per questa

Pro Loco, operano durante la realizzazione de Il Padellone. Nel corso della festa, non è certo mancato un momento musicale con il tenore Massimiliano Drapello che, con la giovanissima soprano Eleonora Croce, accompagnati dall’orchestra de “I Mescaleros”, hanno allietato i circa trecento ospiti facendogli ascoltare le più belle canzoni del loro repertorio italiano ed internazionale. Con questa sua collaborazione, la Pro Loco “Città di Anzio”, ha voluto così rendere omaggio ai due “amici” Enrico e Leonardo Colavita ed al direttore dello stabilimento Renzo Casagrande che, con il loro costante aiuto alla nostra associazione, hanno reso possibile nel tempo la realizzazione di tante e tante manifestazioni.

La Pro Loco “Città di Anzio”, aderendo all’iniziativa “Cuorebus, una gita con il Lazio nel cuore” proposta dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, sabato 22 giugno, ha organizzato questa volta una gita a Cantalice (Rieti) e dintorni con pranzo presso l’agriturismo “Il Barone” ed una visita nelle aziende artigiane per l’eventuale acquisto di prodotti locali. Durante la gita, i partecipanti che, al loro arrivo sono stati accolti da un cocktail di benvenuto, hanno

quindi potuto visitare il Santuario di San Felice all’Acqua, la Chiesa di San Felice e la Torre del Cassero, il Centro Storico con le caratteristiche Chiese della Madonna della Misericordia e di Santa Maria del Popolo, la Chiesa della Madonna delle Grazie ed infine il caratteristico Borgo con la Chiesa di San Liberato. Dopo pranzo, il rientro ad Anzio, è stato preceduto da un’ultima visita guidata al Santuario Francescano di Poggio Bustone.

“Cuorebus, una gita con il Lazio nel cuore”

La Pro Loco “Città di Anzio”, il Centro Cinofilo “Dei Reali” ed il negozio Athletics, con il Patrocinio del Comune di Anzio, domenica 16 giugno, in Piazza Garibaldi, hanno organizzato la X Edizione della manifestazione cinofila “Expo Canina Città di Anzio” che, nelle passate edizioni, ha sempre riscontrato un grande interesse tra i proprietari dei loro amici a quattro zampe. La manifestazione, dopo aver visto la sfilata degli animali partecipanti, è stata conclusa dalla proclamazione dei vincitori e dalle relative premiazioni. Ma questa edizione, rimarrà nei cuori e nelle menti dei presenti per quanto raccontato da un certo Sig. Piero di 73 anni il quale, prima di sfilare sul “ring”, ha chiesto di poter raccontare le circostanze che lo han-

no portato all’incontro fra lui e la sua fedele Birilla. Tempo fa, ha detto questo gentile signore, stava percorrendo in automobile la Via Ardeatina quando, dalla macchina che lo precedeva, veniva gettato fuori dal finestrino un animale che si era capito subito essere un cane. Fermatosi immediatamente e raccolto il povero animale che, pur se traumatizzato e spaventato, sembrava essere comunque in buone condizioni, ha provveduto a farlo subito visitare da un veterinario dove, scopriva essere una femmina di meticcio, subito da lui accolta in casa dove, da quel giorno, è diventata la sua fedele compagna a quattro zampe. In merito a questo accaduto, il Sig. Piero, immedesimandosi nella sua piccola amica, ha poi scritto:

“Io sono un cane. Sono un animale vivente, che respira. Provo dolore, gioia, amore, paura e piacere. Io non sono una cosa. Se verrò colpito, avrò lividi, sanguinerò, mi romperò, sentirò dolore. Io non sono una cosa, sono un cane. Mi piace giocare, camminare. Non voglio nient’altro che stare dalla tua parte. Voglio dormire dove dormi tu, e camminare dove cammini. Sono un cane e provo amore. Mi pace il tuo contatto con la tua mano gentile, e non bloccato da una catena per ore ed ore, o da solo in un canile. Ti prego di non farlo mai. Quando te ne vai, voglio venire con te. Se resterò indietro, aspetterò con impazienza il tuo ritorno. Desidero il suono della tua voce, e farò qualsiasi cosa per farti piacere. Non scambiarmi per un oggetto senza mente, posso sentire, e posso pensare. Io sono un cane, non sono in grado di prendermi cura di me stesso, senza il tuo aiuto. Se scegli di legarmi e rifiuti di nutrirmi, morirò di fame. Se mi abbandonerai, avrò paura e solitudine. Ho solo i miei occhi per implorarti, e la mia coda per mostrarti che sono il tuo unico amico. Se ciò non è abbastanza, morirò. Io sono un cane. Voglio vivere”


Pag.

28

ASSOCIAZIONE PER I GEMELLAGGI DI NETTUNO Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Städtepartnerschaftsverein - Association des Jumelages Association for the Town Partnership

AL NUOVO SINDACO DI NETTUNO, ING. ALESSANDRO COPPOLA

Egregio Signor Sindaco, l’Associazione per i Gemellaggi di Nettuno si congratula con Lei per risultato elettorale che ha ottenuto e Le da un forte “in bocca al lupo” perché amministri la nostra città nel migliore dei modi a vantaggio di tutta la cittadinanza. Sappiamo che Lei, da buon nettunese è a conoscenza dei gemellaggi che la città che si appresta a guidare intrattiene con alcuni paesi e certamente ha partecipato, da cittadino, a qualcuno dei tanti momenti comuni con gli amici delle sette città gemelle che in questi 45 anni si sono susseguiti sia a Nettuno che nelle altre città. Nettuno è gemellata con 6 città europee: Traunreut, in Baviera e Wehr nel Land di Baden-Württemberg, Germania meridionale; Bandol, sulla costa azzurra francese; Ipswich, a nord di Londra, Ardee in Irlanda, Onex, quartiere di Ginevra, in Svizzera e con l’Italiana Corinaldo (AN) nelle spendite Marche, paese che ha dato i natali alla “nostra” S. Maria Goretti. Da anni ormai i rapporti con queste città sono stati tenuti quasi esclusivamente dall’Associazione per i Gemellaggi di Nettuno e da qualche cittadino nettunese cosciente dell’importanza dei gemellaggi. Gli avvenimenti politici verificatisi negli ultimi anni hanno fatto si che i rapporti della nostra Amministrazione con i paesi Gemelli siano stati assenti quasi del tutto. Di seguito un articolo di un giornale di Wehr, la città che negli ultimi anni ci regalava quel magnifico albero di Natale, che ha mandato in estate i suoi giovani per le vacanze al mare e che ha visto anche dei nostri concittadini ospiti graditi in alcune loro manifestazioni. La situazione con le altre città, esclusi gli ottimi continui rapporti con Traunreut, non si discosta molto da quanto deducibile in alcuni passaggi dall’articolo tradotto qui di seguito:

Dal giornale del Baden del 20.05.2019, pag. 29 “Wehr/Todtmoos” COMUNICAZIONE “ATTUALMENTE MORTA” Il sindaco Thater parla apertamente dei rapporti con la cittadina italiana di Nettuno / L’associazione gemellaggi dà nuova vita ai contatti con Bandol. di Hrvoje Miloslavić

WEHR. In ottima forma si è presentata l’Associazione per i gemellaggi di Wehr nella sua recente assemblea generale. Ma, mentre i rapporti di scambio con Bandol, dopo le turbolenze degli ultimi anni, pare stiano tornando alla normalità, ecco che appaiono in grande difficoltà, rischiando lo stallo, i rapporti con la cittadina italiana di Nettuno. Una nuova sfida per il direttivo dell’associazione… … e mentre i rapporti franco-tedeschi viaggiano verso la normalità, sul fronte dei rapporti italo-tedeschi paiono invece avvicinarsi nuvole temporalesche. Proprio partendo dalle imminenti Elezioni europee, Thater (Sindaco di Wehr) ha assunto toni molto più gravi parlando del gemellaggio con Nettuno. “Attualmente morta” ha definito Thater la corrente comunicazione fra Wehr e la città laziale di 50.000 abitanti. L’assemblea plenaria ha reagito applaudendo la dichiarazione del sindaco di Wehr “noi dobbiamo farci garanti di questa Europa”.

Ma a domanda della stampa riguardo un possibile boicottaggio da parte della città di Wehr, Thater ha reagito affermando la sua estraneità a simile atteggiamento e sottolineando invece la necessità di una certa disponibilità alla comunicazione anche con rappresentanti politici delle posizioni più estreme della destra e della sinistra. Lui non si nega a nessuno. L’atteggiamento di riserbo proveniente da Nettuno nei confronti del gemellaggio e della città di Wehr è evidente. Al momento non è comunque possibile fare pronostici su un eventuale sviluppo dei rapporti. “Attendere”, questo il consiglio del Sindaco di Wehr. … molto più entusiasti si sono mostrati lo stesso borgomastro e il presidente dell’associazione Roland Fricker riguardo i festeggiamenti giubilari per i 50 anni del gemellaggio con la comunità gemella nel sud della Francia. La rinascita dei buoni rapporti troverà quest’anno conferma in due appuntamenti. Dal 2 al 7 settembre soggiornerà a Wehr un gruppo di 50 escursionisti francesi. Per l’accoglienza ed assistenza degli ospiti francesi, Fricker e Thater hanno chiesto il sostegno dei membri dell’associazione e dei cittadini, affinché Wehr “possa mostrarsi nella sua veste migliore”, queste le parole di Thater. Grande interesse sembra d’altro canto aver riscosso anche il tradizionale

SCAMBI DI OSPITALITA’ E SCAMBI CULTURALI

viaggio a Bandol, lo scorso anno purtroppo annullato. Da informazioni di Fricker, il programmato viaggio nella Francia del sud, dal 29 settembre al 5 ottobre, è già al completo. L’associazione per i Gemellaggi di Nettuno è dell’opinione che questi due incontri delle due città, gemellate anche con Nettuno e ai quali sarà presente anche una delegazione da Onex, gemellata con Wehr, con Bandol e con Nettuno, potrebbe essere un’ottima occasione per ristabilire finalmente i contatti con queste tre città.

ASSEMBLEA DELL’ASSOCIAZIONE

Si rende noto a tutti i soci e ai cittadini di Nettuno interessati, che il giorno 5 luglio c.a. alle ore 18,00 presso la libreria Fahrenheit 451, sita in Nettuno, via Carlo Cattaneo 33, si terrà l’assemblea dell’Associazione con importanti ordini del giorno tra i quali: il cambiamento del nome, il rinnovo delle cariche sociali e gli impegni futuri. Vi aspettiamo numerosi, perché ogni singolo contributo d’idee per noi è prezioso. Il Presidente Vincenzo Di Ruocco

ATTIVITÀ CULTURALI E SPORTIVE

L’Associazione organizza e collabora con quanti, studenti per rapporti e periodi di studio ed agli interessati a viaggi, soggiorni e ricerche di lavoro. Dai la tua disponibilità a ospitare ed essere ospitato, per nuove esperienze, possibilità di studio, di conoscenza e di lavoro.

L’Associazione si impegna, su richiesta, a cercare corrispondenti Associazioni sportive nelle città gemellate per le Società sportive che cercano possibilità di incontro nelle città gemellate.

Altre Associazioni di Nettuno ci chiedono case, appartamenti, B&B, ecc. per ospitare ospiti per le loro manifestazioni. L’Associazione gemellaggi cerca da sempre case ed appartamenti per amici delle città gemellate che vorrebbero trascorrere periodi a nettuno, appartamenti che potrebbero essere utilizzate anche da altre associazioni per periodi vari. Gli appartamenti devono essere dotati del necessario.

L’Associazione organizza Corsi per le tre lingue delle città gemellate, tedesco, francese e inglese. Corsi facilitati, presentati in modo discorsivo, aperto a quanti vogliono imparare senza troppo impegno le basi linguistiche per capire ed esprimersi in modo semplice nella maggior parte dei paesi della vecchia Europa. Il prezzo, sicuramente basso, dipenderà dal numero dei partecipanti. Collaborazione con Istituzioni e associazioni. Possibilità di corsi avanzati fino ai diplomi riconosciuti, per studio e lavoro all’estero.

CASE E APPARTAMENTI IN AFFITTO

CORSI DI LINGUA INGLESE, TEDESCA E FRANCESE

L’ASSOCIAZIONE PER I GEMELLAGGI È A DISPOSIZIONE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Per informazioni: Facebook: Associazione per i gemellaggi di Nettuno - Email: assgemellagginettuno@yahoo.it - Tel. 3385692041 - 3334338733 Presidente Vincenzo Di Ruocco - Vice Presidente Pagliuca Giorgio - Segretario Franco Cirilli - Consigliere Fausto Onori - Consigliere Cristiano Ludovisi - Addetto Stampa 3396476269


Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

“Il giornale scolastico è un contributo alla crescita morale e culturale della società” (O.D.G.)

Il Corriere Direttore editoriale Nicoletta Gigli

di Viale Severiano - XV Edizione

Pag.

29

Spazio autogestito dai provetti giornalisti delle classi IA e IC Primaria e sez. A Infanzia Scuola Severiano I.C. Anzio 4

http://www.anzioquarto.gov.it/ - Indirizzi e-mail: grupposito@gmail.com - cnis.anzio@gmail.com

EDITORIALE

In questo numero, che esce mentre autori e autrici dei testi riportati sono in vacanza, condividiamo uno dei tanti momenti vissuti all’aperto con le due classi prime del plesso Severiano; scopo delle attività è stato quello di permettere a bambine/i una maggiore conoscenza del territorio in cui vivono, da un punto di vista naturalistico, geografico ed economico, in riferimento alle attività economiche tipiche di un luogo di mare. L’incontro con i pescatori, in particolare con Alfredo, è stato uno straordinario momento di partecipazione alla loro vita lavorativa osservando le loro competenze specifiche, messe in atto nel realizzare le reti, nella cura del pesce pescato, e del peschereccio, fondamentale strumento di lavoro e di tutti gli attrezzi e le apparecchiature necessarie. Il sig Gallinari ci ha invece introdotti nel mondo della nautica in cui lavora da tanti anni, e ci ha svelato interessanti segreti per comprendere meglio il suo prezioso lavoro di costruttore di barche: tanti termini nuovi per un lavoro complesso, ma ricco di soddisfazioni, e competenze moderne che, unite alla sapienza di quelle più antiche rendono le barche dei prodotti altamente raffinati e sicuri. Il pescatore e il costruttore di barche: due professioni che hanno origini antiche ma che si rinnovano in continuazione. Le fotografie, sempre oscurate per motivi di privacy, offrono la possibilità a chi era presente di rivivere quei momenti, in quanto bambini/e si riconoscono facilmente nonostante le modifiche apportate, e a chi non c’era di immaginare le emozioni che hanno accompagnato una mattinata in cui sono state appagate tante curiosità. Il momento più bello per tutti è stato però la merenda in spiaggia, dove è stato possibile giocare e divertirsi tutti insieme! Un caro ringraziamento ad Alfredo e al sig Gallinari per la loro immensa disponibilità! Buona lettura!

ALLA SCOPERTA DEL MONDO DELLA PESCA E DELLA NAUTICA

Rosy – io avevo capito che i pescatori stavano aggiustando le reti per raccogliere tutti i pesci

Greta – si chiamano le tre maglie, una è grande, una è media e una è piccolina

Rosy - quando siamo andati a vedere il papà di Camilla, io avevo capito tutto, come si fanno le navi, per me è facile fare le barche, quelle che ho visto erano grandissime e poi ho visto qualcuno che stava aggiustando altre barche. In spiaggia io volevo un po’ giocare con la sabbia perché mi piace tanto e è venuto Tommaso che voleva giocare anche lui con la sabbia. Poi la statua non mi ricordo quale era …

Gioele e Tommaso – era l’imperatore Nerone

Giulia – anche quella di Angelita!

Rosy – mi è piaciuto di più stare in spiaggia, perché tutti i giorni vado sempre a Cuba in spiaggia, le spiagge sono bellissime e poi avevo scoperto che c’era anche una piscina vicino a una casa, sono più belle di quelle di Anzio. Il mare era profondo perché quando ero piccola stavo affondando sotto!

Giulia – mi è piaciuto tanto giocare a ruba bandiera, che abbiamo vinto noi, perché eravamo 12 a 11 e noi eravamo a 12 e abbiamo vinto perché avevamo più punti. Mi piace perché corriamo e è la cosa che mi piace di più correre. Mi è piaciuto tanto la merenda che abbiamo fatto in spiaggia perché l’abbiamo fatta in spiaggia. Le tre maglie sono la cosa mia preferita dei pescherecci. Ho visto il pesce era piccolino tutto grigio e l’ho visto anche vivo nell’acqua. Sono andata a vedere anche il peschereccio. Al cantiere

navale ho visto tante barche alte alte e mi è piaciuto. Samuel – mi è piaciuto andare a vedere le barche, mi è piaciuta quella là dove stavano quei signori, al porto; sulla barca quei signori … uno lavava le cose e l’altro stava dentro la barca a guardare qualcosa. Prendevano il pesce e lo portavano al coso che vende i pesci. Mi è piaciuta pure quella volta che a Valerio ha fatto male al piede e io gli ho preso la gamba: pure Sharon, Giacomo, Roman, l’abbiamo preso perché gli faceva male il piede. Sharon mi ha chiamato per dirmi che Valerio si era fatto male al piede. Ho visto i pesci che sono morti nell’acqua.

Greta – siamo andati alla spiaggia, abbiamo visto le grotte di Nerone, la sua statua dell’imperatore, poi abbiamo giocato a ruba bandiera, noi stavamo a 12 e l’altra squadra stava a 11, abbiamo vinto. Abbiamo visto i pescherecci che stavano pulendo la barca perché avevano pescato il pesce e lo stavano mettendo in freezer per non farlo diventare caldo, così lo mantengono fresco, sennò non era più buono. Abbiamo visto che stavano aggiustando le reti con

l’ago che non mi ricordo come si chiama. Aveva detto che non bucava le dita. Siamo andati dal papà di Camilla e abbiamo visto come si portavano le barche a mare: ci stava un ponte che ci passavano le barche sopra. Poi siamo ritornati a scuola. Valerio aveva preso la storta, allora io l’avevo preso dal braccio, Viola dall’altro braccio, Tommaso dalla gamba e Julian l’avevo preso dall’altra gamba così l’abbiamo trasportato. Poi abbiamo fatto quando stavamo giocando al ruba bandiera, era l’ultimo punto e tu hai detto un numero e abbiamo corso tutti e l’abbiamo presa noi!

Sharon – siamo andati dai pescatori, siamo andati a vedere le reti, siamo andati a vedere quasi tutto. Dai pescatori abbiamo visto le barche i pesci. Stavano raccogliendo i pesci e ce li facevano vedere e li vendevano e la gente lo mangia. Al mare abbiamo giocato a ruba bandiera e ho giocato anche io. Tommaso – sulla spiaggia abbiamo giocato a ruba bandiera. Io ero nella squadra che ha perso ma all’inizio avevamo fatto tanti punti, poi stavamo 11 a 12. In spiaggia abbiamo fatto merenda

e le foto alle grotte di Nerone. Abbiamo visto il signore che stava aggiustando la rete e anche il peschereccio che arrivava e portava il pesce, noi l’abbiamo visti erano anche grossi. Siamo andati a vedere il papà di Camilla che faceva le nuove barche, costruiva nuove barche e le metteva in acqua. Per costruirle … non mi ricordo bene come si fa. Poi siamo andati a scuola.

Alice – siamo andati giù al mare, abbiamo giocato a ruba bandiera e abbiamo fatto merenda al mare. Poi siamo andati dai pescherecci, ho visto che c’era una rete che era lunga e aveva un ago e stava cucendo la rete. Il papà di Camilla ci ha spiegato come si fanno le barche, ci ha spiegato come si facevano scendere in acqua. Poi prima di andare via abbiamo visto la statua di Angelita e la statua di Nerone e pure le sue … tipo delle casette.

Cristiano – io non sono venuto ai pescherecci, io sono venuto alla partita di basket, nel primo allenamento abbiamo fatto una sfida contro un’altra scuola il primo che faceva il canestro prendeva un cinesino lo portava

alla squadra e poi passava la palla a quell’altro che stava davanti. Se non lo facevano continuavano finchè non facevano canestro. Poi abbiamo fatto uno slalom mentre palleggiavamo e poi dovevamo fare un allenamento che dovevamo passare sotto a tre porticelle, prendere la palla e fare canestro. Poi dovevamo saltare le porticelle, saltare un ostacolo piccolino, prendere la palla e fare canestro.

Roberta I – mi è piaciuto vedere il peschereccio e vedere come riparavano le reti: avevano l’ago e riparavano le reti, pulivano anche i pescherecci, e vendevano i pesci. Un pesce che ho visto era un polipo, l’altro era normale, la grandezza era normale. Mi è piaciuto come aggiustavano le reti e che pulivano i pescherecci con il tubo. Il pesci li tenevano sotto l’ombrellone: sotto l’ombrellone c’era un banchetto con sopra i pesci, lo vendevano. Dovevamo riconoscere dei punti di riferimento per ricordare da dove siamo venuti e io ci sono riuscita con i cartelli gialli. Siamo andati in spiaggia a giocare a ruba bandiera e acluni dopo si sono messi a giocare con la sabbia.


Pag.

30

C’erano 10 bambini in ogni squadra. Mi è piaciuto tanto andare in spiaggia a giocare a ruba bandiera.

Martina – io sono andata in vacanza a vedere l’acquario dove c’erano tutti i pesci gli acquari, c’erano le foche e i delfini. Sono andata a visitare un parco che era enorme, c’erano tantissimi parchi, tipo un bosco e abbiamo preso le bici e io ho imparato un po’ a parlare spagnolo: so dire che vuol dire ola, ciao; ola chica vuol dire ciao ragazza. Ho imparato dos che è due, e poi basta perché non ho capito più niente! Sono entrata dentro a delle bolle che stavano in mezzo all’acqua che se tu entravi e ti mettevi in piedi, cadevi. Poi ho visto la mostra di Harry Potter, all’inizio ti facevano fare delle foto con le bacchette e c’era una porta e all’inizio c’erano tutte le stanze di Ron e di Mery. C’era la porta dei maschi che la signora delle porte stava provando a rompere il bicchiere, ci ha provato, ci ha riprovato, poi l’ha sbattuto e faceva credere a tutti che lo aveva rotto con il suo urlo e poi ricominciava da capo. C’erano le mandragole che tu le dovevi tirare e quelle urlavano, dall’altra parte c’era una stanza con il profes-

Il Litorale

sore non mi ricordo di cosa e poi dopo quella c’erano le scope e le bacchette di tutti e poi c’erano tutti i vestiti che usavano per fare basket sulle scope e poi sono andata che c’era dove tu dovevi fare canestro dentro le palle che usavano nei film: io e mio padre ce li siamo visti tutti. Ho visto l’acquario, quel parco, che c’era un parco enorme che in quel parco c’erano tanti piccoli parchi e c’era anche il Gulliver un parco enorme dove c’erano gli scivoli, tutto. L’ultimo giorno siamo andati a visitare un po’ tutto e all’aereo ho avuto il mal di orecchio per un po’. Abbiamo visto delle belle cose, dei ristoranti che stavano all’aperto vicino al mare. Anche quando tirava vento le persone andavano al mare perché faceva molto caldo. Abbiamo visto i delfini e la nascita di un delfino, prima abbiamo visto l’ecografia e poi abbiamo visto come è nato… quello ancora non lo so, perché l’abbiamo visto nello schermo. Abbiamo visto gli umani con i delfini che ballavano e si mettevano a stella le persone davanti e i piccoli delfini dietro. Hanno scelto una volontaria così la bambina lanciava la palla al delfino e lui la rimandava coi piedi e la mandava sempre fuori dal recinto, la

mandava alle persone. Abbiamo visto come hanno curato le persone e subito dopo siamo andati a vedere gli squali quelli grossi: praticamente c’era una famiglia, la mamma il papà e il bebè. Poi abbiamo visto una foca. Poi c’erano delle scale che tu salivi e potevi vedere le piscine con gli animali dentro. C’erano delle scale e siamo saliti e da là si vedevano tutte le piscine che stavano al centro con gli animali. Avevamo visto tante cose, a Valenza c’erano tante cose che manco me le ricordavo più. L’aereo è stato bellissimo la prima volta prenderlo, non l’avevo mai usato. È stato molto emozionante, ho provato tanta felicità, per tornare un po’ meno perché mi facevano male le orecchie.

Lorenzo – quando siamo andati al porto mi è piaciuto perché siamo andati a vedere le barche, ho visto i pescherecci. C’erano i pesci, mi è piaciuto quando abbiamo visto i pesci dentro l’acqua, quelli piccoli. Li altri pesci li abbiamo visti fuori dall’acqua, ce li aveva un signore, ma non so come si chiama. Ce lo faceva vedere. C’erano le seppie, i pesci normali. In spiaggia abbiamo giocato a acchiapparella e a ruba bandiera. Io mi sono

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

fatto male, non tanto. Miè piaciuto quando siamo andati vicino alle barche sul marciapiede. Le barche erano grandi e una aveva una scatola fredda con tuto il ghiaccio con dentro i pesci perché li avevano pescati, così morivano ancora di più.

Gioele - Abbiamo visto tante barche nel cantiere navale, abbiamo visto i pesci, dentro all’acqua, abbiamo visto il porto e siamo andati al porto e c’erano quelli che pescavano e le barche ...i pescherecci. Siamo andati in spiaggia e abbiamo giocato a ruba bandiera e poi abbiamo fatto merenda e poi siamo andati a vedere i pescherecci al cantiera navale, e poi basta, siamo tornati a scuola

Alessia – abbiamo visto il papà di Camilla che faceva le barche, abbiamo visto i pescherecci. Siamo andati sulla spiaggia, ci siamo divertiti e abbiamo giocato, abbiamo fatto merenda, abbiamo fatto i disegni e le palline di sabbia, poi siamo andati a vedere pure il ghiaccio nei pescherecci, con i pesci vivi che stavano per uccidere sennò non se lo possono mangiare e poi devono pure pulire il pesce. Dopo i pescherecci siamo andati a vedere come costruiscono le barche. Mi è piaciuto di più la

spiaggia.

Federica – siamo andati al mare, abbiamo giocato a ruba bandiera, abbiamo fatto le palle di sabbia, abbiamo toccato l’acqua con le mani. Siamo risaliti e siamo andati a vedere le barche di Anzio e siamo andati a vedere come le costruiscono. Le barche servono per andare in mare a pescare i pesci, si chiamano pescherecci; sono barche importanti. Poi siamo andati a scuola e siamo andati all’uscita.

Marzia – siamo andati al porto dove mio papà lavora e poi abbiamo visto le barche, le reti dei pesci e poi ci hanno fatto vedere i pesci e poi il papà di Camilla ci ha fatto vedere le barche che ci stava a racconta’ tutte quelle cose, e stavano a di’ che loro le costruivano poi le buttavano giù. Poi la maestra stava a racconta’ delle cose che mo’ non mi ricordo che cosa erano. Eravamo andati sulla spiaggia, abbiamo fatto merenda e poi ci ha fatto gioca’ a ruba bandiera. Mi è piaciuto quando ero andata al porto proprio dove mio papà lavora, perché mi manca, perché oggi non ci sta e domani riviene.

Nicole – c’erano tante barche e poi c’erano pure alcune bottiglie


ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

in acqua, abbiamo visto i pesci e siamo andati a vedere le barche dove le costruiscono e come le fanno. Alcune erano più grandi però alcune erano più piccole e quelle più grandi andavano più lontano, quelle più piccole stavano più vicino. Abbiamo visto i pesci dentro al ghiaccio nel peschereccio e gli attrezzi del peschereccio che ha una lampada e una rete: la rete ha un pezzo grande, uno più piccolo e uno sempre più piccolo: da quello grande entra il pesce, prova ad uscire da quello piccolo e non ce la fa quindi si incastra, sennò alcuni rompono pure la rete. Poi ho visto tutte le cose che facevano e come pescavano. Ho visto il peschereccio che arrivava con i pesci e ho visto che vendevano pure alcuni pesci.

Manuel – siamo andati ai pescherecci, ‘amo’ visto dei morti pesci e anche le barche e i pesciolini piccolini, anche l’acqua uscendo da sotto perché è troppo pesante e ci sono due persone che stavano pulendo la barca. Poi siamo ritornati e adesso io devo andare via perché c’era papà.

Lara - Abbiamo visto la barca dove ci stavano sopra i

pescherecci che avevano pescato dei pesci e altri tipi di pesci. Abbiamo visto un pescatore che stava cucendo la rete con l’ago perché si era rotta, i pesci l’avevano rotta e lui si è rimesso a cucirla. Abbiamo visto le barche che costruivano, ci hanno raccontato delle barche

Viola - al porto mi sono divertita perché abbiamo visto come il pescatore faceva la rete e poi siamo andati giù al mare a fare la merenda e poi abbiamo giocato a ruba bandiera e a acchiapparella. Poi quando Valerio ha preso una storta noi l’abbiamo portato in braccio. Poi in acqua ho visto un pesce morto, stava attaccato alla rete. Sono scivolata sulla passerella quando stavamo giocando a acchiapparella e mi sono fatta un po’ male. Siamo andati a vedere il pescatore che scaricava il pesce, abbiamo visto il pescatore che lavava il pesce e poi lo metteva dentro una cassa di polistirolo e poi ci metteva il ghiaccio. A ruba bandiera ha vinto la squadra nostra.

Camilla – a me è piaciuto andare giù al porto perché siamo andati in tanti posti. Siamo andati a vedere il pesce però a me non me l’hanno mai fatto

Il Litorale

vedere il pesce perché i bambini si mettevano sempre davanti, non si levavano mai, stava sulle scatole e a me non me l’hanno fatto vedere. Io sono rimasta da un’altra parte. Dopo siamo andati via allora non potevo rimanere là e non l’ho visto. Dopo siamo andati da papà e una bambina gli ha detto come fa a far diventare grandi le barche e lui le ha detto che lo fa con il legno grande e dopo le colora e dopo gli dà i nomi e li scrive. Io ci sono andata tate volte a vedere papà che lavora, mi piace vederlo. Dopo siamo ritornati a scuola e dentro la cassetta della posta ho trovato una lettera, me l‘ha fatta una bambina, Milena e oggi me l’ha fatta Laura!

Laura – siamo andati tutti quanti al mare a giocare alla corda e a ruba bandiera, è andata bene! La maestra ha preso un giubbotto giallo e avevamo tutti un numero e poi la maestra ha detto ‘numero 1’ e ero io e Roberta mi ha fregato perché era anche lei numero 1! L’ha preso prima lei. Poi la maestra mi ha richiamato ma mi ha sempre fregato, a tutti quanti, ma avevamo vinto noi! E poi abbiamo ritirato tutto, la merenda e i fogli e poi siamo ritornati a scuola e poi ci sono venute a

Pag.

prendere le mamme.

L’INCONTRO CON ALFREDO, IL PESCATORE

Pescatore Alfredo – ho messo un pezzo della rete nuova e adesso la vado ad armare su quella cosa, i galleggianti. Daniel – chi ha rotto questa rete?

Alfredo – sono stati gli scogli, ma pure i pesci fanno danno. Questo è un tramaglio, con due pareti laterali come queste più grandi, stanno da una parte e dall’altra, al centro c’è un altro tipo di rete che è più piccola. Il tramaglio serve a prendere anche pesci pure più grandi della maglia che ho qui: se io avessi solo questa maglia centrale, prenderei solo i pesci di questa grandezza, invece con il tramaglio con le due pareti laterali più grandi prendo anche i pesci più grandi, si va ad imbrogliare con l’altra rete centrale. Vi faccio vedere come si monta. È arrivato un peschereccio … volete andare a vedere i pesci che ha preso? Cianciolo è un tipo di pesca: si individua un branco di pesci e si mette la rete intorno per poterli prendere. Con questa rete si prendono un po’ tutti i

31

tipi di pesci, polipi, seppie, rombi, arzille, marmore … il tramaglio è una rete universale e la grandezza dipende dalla grandezza delle rete che metto dentro al tramaglo, più la metto chiara, grande e più grande il pesce che prendo, se la metto piccola …

Daniel – … prendi i pesci piccoli

Alfredo – noi peschiamo tutti i giorni, la mattina presto all’alba. In questo periodo alle 5 del mattino perché fa giorno molto presto. La vita del pescatore ha i suoi lati positivi. Le barche hanno un motore come le automobili e hanno un’elica dietro la poppa invece delle ruote. In questo porticciolo ci sono sia barche da pesca che da diporto.

Valerio – all’alba, a che ora? Alfredo - dipende dal periodo dell’anno, adesso più andiamo verso l’estate e più fa giorno prima, fino alla metà di giugno o alla fine di giugno è il periodo più lungo dell’anno. Questa cosa ve la spiegheranno però le maestre! Il nostro lavoro si svolge dall’alba fino all’ora di pranzo, poi tiriamo le reti, togliamo i pesci, togliamo i pezzi di plastica che mettiamo in una busta e portiamo a terra;


Pag.

32

tuto ciò che non è pesce lo portiamo a terra. Il mare è pieno pieno di cose di plastica, di carta. Si trova di tutti perché non siamo bravi noi: non dobbiamo buttare in acqua la bottiglietta di plastica o il pezzo di carta della pizza che mangiate. Noi da sempre raccogliamo da sempre, prima c’era una legge che vietava alle barche di portare l’immondizia a terra; il 70% è immondizia, ma se la ributti dentro, il giorno dopo la ritrovi là.

Federica – io domenica sono andata allo zoo Marine e hanno detto che in un piccolo pezzo di mare ci sono 2000 pezzi di plastica

Bambini/e– ciao Alfredo!! Grazie! AL CANTIERE NAVALE GALLINARI DI ANZIO

Sig Gallinari - In questo cantiere si costruiscono anche le barche, per esempio questa barca è tutta di legno, che facciamo noi e di lato vedete il legno adatto per costruirle. Ci sono vari tipi di legno, ogni qualità di legno ha una sua proprietà. Le barche di legno si fanno per gli amatori però non è concorren-

Il Litorale

ziale con la vetroresina perché è molto più costoso costruirle, però ancora qualcuno le fa fare, ne abbiamo una in costruzione che dobbiamo consegnare. Ci sono barche di legno da turismo o anche pescherecci, la costruzione è quasi uguale, cambiano solo le finiture, il procedimento è quello. Uno deve essere appassionato

Marzia – e se non ti piace? Sig Gallinari - Cambi lavoro! È molto faticoso, perché in fondo c’è uno scalo di alaggio e di varo, dove si tirano su le barche con l’invaso. Qui alcune le abbiamo fatte noi, altre sono in giro. Abbiamo costruito 200- 300 barche. Daniel - Quanto tempo ci vuole a costruire una barca?

Sig Gallinari - Se uno ci lavorasse tutto il tempo, perché noi abbiamo anche altre cose da fare, si fa qualche giorno sulla barca e così ci vogliono due mesi in due persone, per forza in due perché per reggere i pezzi si deve essere in due.

Alice – come si fa?

Sig Gallinari - Devi scegliere il

tipo di legno adatto alla costruzione, questo è il mogano che è un legno pregiato, resistente all’acqua dove si incolla in tre strati, pressato e poi viene staccato dallo stampo lo scafo e si rifinisce. Ci sono diverse costruzioni: quella tradizionale con fasciame e chiglia e coste o staminali oppure incollate. Abbiamo consegnata una come questa a Santa Maria di Leuca. Per incollare si mette la colla in mezzo alle lamelle e si pressa coi chiodi e le stecche di legno e quando si è seccata la colla, si ritolgono, questo tipo di costruzione non ha chiodi, quella con i chiodi è più antica: in mezzo alle fessure può entrare l’acqua, invece con la colla è stagna, impermeabile al 100%, perché le tavole sono messe incrociate. Quella tradizionale fatta da fenici romani e greci con le costole e le tavole longitudinali, in mezzo entra l’acqua, prima di metterla in acqua si deve stagnare, cioè riempirla di acqua e il legno, quando diventa bello bagnato, si stringe e non entra più l’acqua, quindi galleggia. Con la colla non ci sono problemi, però l’altro tipo è più facilmente riparabile, perché si possono cambiare le tavole laterali sulle costole

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

più facilmente di queste. Questa è una costruzione tradizionale con le costole, con le tavole longitudinali messe con i chiodi, mentre l’altra era tutta incollata e non serviano i chiodi. Per reggere questo legno deve essere inchiodata sulle costole, mentre l’altra non ha bisogno di niente, però questa a secco, quando è così spaccata, se è messa a mare fa acqua e quindi si deve riempire d’acqua la linea di galleggiamento fino all’antivegetativo, perché il legno si stringa e non faccia più acqua. Questa è la parte che sta fuori dall’acqua, bisogna agire invece sulla parte sottostante, sull’opera viva della barca quindi che non penetri acqua da lì.

Alice – ma come fate a fare quelle scritte?

Sig Gallinari - Tu dai il nome che vuoi, poi si va dal tipografo che con la calcomania te la fa adesivo e noi l’attacchiamo. Ogni barca ha il suo nome. Andiamo a vedere come si mettono in acqua le barche. Questo è lo scalo di alaggio e varo con tutte le traverse dove si mettono in acqua e si tirano a secco le barche. Si mette in acqua il carrello che sarebbe l’invasatura e

con la barca si va sopra, si tira con le cime e tramite l’argano, quel verricello grande laggiù con il cavo di acciaio, si tirano a secco, facendole camminare sulle traverse ingrassate di legno. In quel caso le porti dove ti pare dentro al capannone; sono ingrassate con grasso animale Alice – come fate a procurarvi tutto questo legno?

Sig Gallinari - Come per tutte le cose c’è un fornitore, noi andiamo a vedere il legno che ci serve perché deve essere di buona qualità e si sceglie la qualità in base quello che si deve fare: se fai la coperta sopra della barca c’è bisogno di un tipo di legno, per fare il guscio esterno un altro tipo, quindi vediamo quello che ci serve e acquistiamo. Ogni legno ha una caratteristica per fare una parte della barca. Per fare il calpestio per esempio ci vuole il teak, un legno asiatico, mentre il mogano che è africano o la quercia si usano per fare le ordinate perché è un legno più duro e la quercia anche per la chiglia. Lì c’è un pozzo di acqua dolce che va a mare. Arrivederci e grazie al sig Gallinari!


Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

CENTRO SOCIALE PER ANZIANI

Pag.

33

“RENATO SALVINI” 00042 Anzio - Via Aldobrandini, 30 - Tel/Fax 069844976 Presidente Edilio Marozzini • Vicepresidente ing. Luciano Nulchis

BALLI IN ALLEGRIA

Coordinatore redazione Cesare Zaccaria – cesarezac@gmail.com

CARTA FRECCIA

Informiamoi i nostri iscritti che esiste la possibilità di ottenere la Carta Freccia che dà la possibilità di avere sconti su viaggi, in treno, in tutta Italia. Info in presidenza.

IL TAVOLO DEL POMERIGGIO

Con la fine di giugno, termina praticamente la stagione del ballo nel nostro Centro, un arrivederci a settembre

PAGINA AUTOGESTITA DAL CENTRO SOCIALI PER ANZIANI DI ANZIO

CONVENZIONE MARE

Anche quest’anno siamo convenzionati con lo stabilimento balneare e ristorante, Al Terzo e Grotte di Nerone. Prenotazioni direttamente allo stabilimento. Info in presidenza.


Pag.

34

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Simposio LIBERO INCONTRO ARTISTICO CULTURALE ANZIO E-mail: ilsimposio@alice.it • aa amici del simposio di Lavinio

Giuliana Bellorini è l’organizzatrice del salotto sede del Simposio

LA CALDA ESTATE Ogni spiaggia è in movimento. Il bosco ha nuovi voci che si mischiano a quelle silvestri. Le manifestazioni culturali finalmente all’aperto. Le attività cambiano toni e colori; i rapporti con gli amici sono più allegri. Liberi, liberi liberi. Idee nuove nasceranno? Certamente, l’ozio sotto un ombrellone sgombrerà la nostra mente dai soliti pensieri per aprirci a quelli nuovi e una passeggiata tra gli alberi rivitalizzerà quelli che non avevamo avuto tempo di approfondire. Ma… se l’eccessiva calura per alcuni è un disagio, sarà un sollievo ritrovarsi alla fine dell’estate. Per ogni situazione c’è SEMPRE la possibilità di reinventarci: godendo, annoiandoci, ma anche soffrendo. Comunque sia auguro una buona estate a tutti Giuliana

ROBERTO FACCENDA

Con i suoi quadri esposti a Forte Sangallo ci ha dato un assaggio di tutto questo. Marine colorate di vele gonfie al vento. Pascoli tranquilli evocanti pace e serenità. Luoghi e momenti di oggi e del passato ispirati ogni volta da cose, oggetti, paesaggi e situazioni diverse, ma espresse da lui con la semplicità che gli è propria e quell’attitudine alla precisione, all’essenzialità del disegno, alla pulizia dei colori e soprattutto quell’equilibrio della composizione che da buon fotografo conosce tutti i segreti.

UN RACCONTO PER L’ESTATE di Ivana d’Amore

Il significato di un uomo non va ricercato in ciò che egli raggiunge, ma in ciò che vorrebbe raggiungere. (Khalil Gibran)

Non aveva dormito un solo minuto, si girava e rigirava nel letto senza riuscire a prendere sonno. “Accidenti. Adesso basta!” esclamò Paolo mettendosi a sedere in mezzo al letto. Poi si alzò di scatto e senza un perché si avvicinò alla finestra per fissare il salice piangente mosso dal vento. Improvvisamente fu certo di aver visto qualcosa che non poteva essere solo un’ombra. Con il fiato sospeso distolse lo sguardo, poi guardò nuovamente nella stessa direzione, focalizzando l’attenzione. Non potevano esserci dubbi, nel giardino c’era un uomo appoggiato al muro di cinta che guardava immobile verso la sua finestra. Si affrettò ad abbassare la veneziana, inspirò ed espirò due volte, poi scrutò ancora fuori. L’uomo era ancora lì. Decise di passare all’azione, sollevò il ricevitore del telefono e mentre stava componendo il numero della polizia, attraverso i rami del salice quell’ombra oscura cambiò forma. Forse non c’era mai stato quell’uomo in giardino, forse la sua era stata soltanto un allucinazione dettata dalla mancanza di sonno. Riattaccò il ricevitore e a piedi nudi rag-

giunse il bagno. Accese la luce restando abbagliato dall’improvviso chiarore, poi si guardò allo specchio. “Mi fai schifo!” disse mentre si fissava. Abbassò lo sguardo, aprì il rubinetto ed infilò la testa nel lavandino sotto il getto dell’acqua. Poi afferrò l’asciugamano, lo passò sul viso e nel guardare ancora la sua immagine allo specchio decise di uscire di casa. Nel buio garage sottostante era parcheggiata la sua Alfa 147, salì in macchina, aprì con il telecomando il cancello automatico e lanciò un’occhiata in giardino; poi, non notando niente d’insolito, accelerò verso le “Notti bianche”, un nightclub alla moda frequentato per lo più da giovani single. Il locale era composto da due livelli. Quello a livello strada era utilizzato d’inverno; l’altro spazio, in spiaggia, era attrezzato d’estate su una larga piattaforma con grandi ombrelloni di paglia e tavolini apparecchiati che circondavano la pista da ballo. La luce soffusa delle candele, le note melodiose di un blues, il mare a pochi metri di distanza creavano un atmosfera carica di suggestioni. Ma, la luna alta nel cielo che stendeva un luccichio sulla distesa del mare era ancora più emozionante. Paolo si accomodò ad un tavolino intorno alla pista da ballo ed ordinò da bere. “Un whisky doppio” chiese alla cameriera. Poco dopo il locale cominciò a riempirsi e una marea di gente invase la pista da ballo. Paolo appariva nervoso, accavallava le gambe, si guardava intorno, senza trovare pace. Dopo il whisky ordinò un brandy e subito dopo una birra allo zenzero. Tra un sorso e l’altro rimuginava su quello che era accaduto il giorno prima in ufficio. Il dottor Falcetti, dopo averlo convocato nel suo studio, con poche parole lo aveva liquidato così: “Dottor Trani, purtroppo devo comunicarle che, dopo un’attenta valutazione delle sue capacità intellettive ed emotive, ho ritenuto opportuno licenziarla. Lei ha dato più volte prova di non saper gestire e controllare le pressioni e di non alcuna sensibilità verso il lavoro dei subordinati. Le competenze sono importanti nella gestione dei lavori di gruppo della nostra Compagnia.” Quelle parole gli rimbombarono nella testa come colpi d’arma da fuoco. Come svegliatosi da un brutto sogno, frastornato si alzò di scatto dalla sedia e nel camminare passò sui piedi di un tipo. “Ehi! Che modi!” disse lo sconosciuto. “Togliti davanti, miserabile!” esclamò Paolo spingendolo per un braccio. Lo sconosciuto, senza dire una parola, gli si avvicinò sferzandogli un sinistro sulla guancia, talmente forte da farlo barcollare. Paolo indietreggiò, si toccò la guancia dolorante e decise di arretrare sotto lo sguardo soddisfatto dello sconosciuto. S’incamminò verso la riva del mare a passo svelto con la testa bassa. Man mano che si allontanava dal locale, le voci e le canzoni, diventarono sempre più fievoli fino a non sentirsi più. Si sedette sulla sabbia umida, con le gambe strette al petto e lo sguardo perso nell’oscurità del mare. I suoi pensieri continuarono a girare intorno al discorso del dottor Falcetti. Le parole dell’uomo tornavano e ritornavano, formando un nodo scorsoio di paura e di tremori. Cercò di scacciare dalla mente quell’incontro, ma capitò di peggio: ricordò Fulvia, la sua ultima ragazza. Gli tornò in mente quando erano partiti per la Costiera Amalfitana, durante il breve periodo del loro rapporto in cui tutto sembrava possibile. Stupefacente anche come quel sogno era andato in frantumi per colpa sua. Poi, dopo un po’, gli effetti dell’alcool gli resero le palpebre pesanti, tanto da doversi sdraiare e, senza accorgersene cadde in un sonno profondo. Si svegliò di colpo poco dopo con una strana sensazione d’inquietudine. Si mise a sedere. Guardò l’orologio al polso. Erano le tre del mattino. Strinse le ginocchia al petto. Un brivido di freddo gli percorse la schiena. Si abbottonò la giacca alzandosi il colletto, poi cercò in tasca il pacchetto di sigarette e l’accendino. Fissò la spuma bianca delle onde che bagnavano la battigia ed arretravano verso il mare con un leggero mormorio. Quella quiete allora gli si ingrandì intorno: gli sembrava di ascoltare un respiro calmo che scendeva e risaliva con un ritmo uguale. All’improvviso venne una lenta trasformazione, una sorta di incantesimo. I sentimenti negativi, le immagini irreali, tutti i suoi precedenti fallimenti furono spazzati via dal vento. Tutto si placò dentro di lui, non provava più disprezzo per se stesso né la voglia di farla finita. I sentimenti positivi si diffusero più potentemente di quelli negativi. Tutto stava accadendo senza che la sua volontà potesse intervenire, senza che lui potesse fermare quel processo irreversibile. Si lasciò cadere all’indietro battendo la schiena sulla sabbia dura, allungò le gambe e rimase supi-

no con lo sguardo rivolto verso il cielo stellato. Adesso il firmamento gli appariva diverso, non lo aveva mai visto così splendente e mai come in quegli attimi si sentì appartenere al mondo. Girò la testa sulla sabbia umida per guardare nuovamente il mare: l’amico di sempre, con il quale era cresciuto e si era fatto grande. Lo sentiva vicino, accogliente, caloroso. Adesso le onde sembravano ridere e bisbigliare tra loro, così soltanto per gioco. Un sorriso illuminò il suo volto, una gioia straripante lo invase come quando nasce il flusso della marea. “Dèstati! Non lasciare che il tempo passi invano.” gli sembrò di ascoltare una voce che gli sussurrava all’orecchio. Stupito si guardò intorno ma non c’era nessuno. Guardò nuovamente il mare ed avvertì il bisogno di cambiare. “Sì, ma da dove cominciare?” si chiese. Tratto dalla raccolta Frammenti di luce

ESSERE SE STESSI di Michele d’Auria

Vorrei poter essere me stesso. Non mi piace come sono. E ti sei mai domandato perché vuoi essere te stesso? Perché non ti va bene cosi come sei? Non ti va bene perché vivi nella dipendenza. Dipendi da altri per soddisfare i tuoi bisogni, ti sottometti ad altri perché non sai gestire te stesso, deleghi ad altri la tua vita, facendoti portare come un cagnolino a spasso. Ma consolati pensando che essere se stessi è la cosa più difficile che un essere umano possa fare nella sua vita, una vita spesso vissuta a metà, senza scopo se non quello di sopravvivere. Ti svegli già depresso, stanco e passi la giornata a parlare di lavoro, di politica, di gossip, di moda, di figli, del tuo nuovo amante o a spettegolare, a giudicare. Vivi pensando alla macchina nuova, all’abbonamento allo stadio o compri l’ennesimo paio di scarpe nuove e compri, compri altri accessori inutili per la tua casa, per riempirla sempre di più sperando di poter colmare con gli oggetti quel vuoto che è in fondo al tuo cuore. Tutto senza senso. Senza una ragione di vita. Oggi certe cose le sai e non puoi fermarti a metà strada. Ma se già stai leggendo quanto sto scrivendo ci sono buone probabilità che tu sia pronto adesso per fare un salto e tornare ad essere te stesso. Tornare in una dimensione reale del tuo io, dove sei tu a scegliere, dove senti il bisogno interiore di seguire la tua strada andando dritto, senza bisogno di guinzaglio, una strada fatta di ricchezza interiore, di abbondanza, di felicità e di equilibrio. Bello vero? Ma come fare per tornare ad essere se stessi e vivere sereni? Come ti ho detto ritornare ad essere se stessi è allo stesso tempo la cosa più semplice ma anche la più difficile che ci sia al mondo. Ci vuole coraggio perché è un costante lasciare andare,un continuo tagliare rami secchi, un processo inarrestabile di liberazione da credenze e convinzioni. Il mio lavoro di Life Coaching è questo. Darti gli strumenti per ritrovare la tua ispirazione e rimetterti in gioco. Ma questa volta per vincere. E quindi mi rivolgo a Te che sei stanco di vivere una vita non tua consapevole che se il mondo non vale niente è perché il 90% della popolazione dorme ed il restante 10% impone le sue regole e detta le sue leggi per appropriarsi della vita e della mente dei suoi assonnati sudditi. Ti regalo i miei sette consigli. Applicali e vedrai che ti aiuteranno a riconoscere te stesso. 1- Sei già quello che vuoi. Realizza dentro di te e diventa consapevole del fatto che tu sei già quello che vuoi essere. Non ti serve altro. Devi assumere un atteggiamento diverso e sentirti già diverso per poter creare le condizioni che stai sognando. Se parti da quello che hai e non da quello che vorresti avere e lavori ogni giorno per creare delle condizioni migliori, sarà molto più facile per te ottenere quello che vuoi. 2 - Smettila di pensare al giudizio degli altri. Non ti fare condizionare dal giudizio degli altri e segui solo i tuoi desideri e non giudicarti per ogni cosa che fai. Lascia andare. Falla e basta. 3 - Non frequentare persone negative. Comincia ad esprimere quello che veramente pensi di chi ti sta attorno. Fai una bella pulizia di tutte quelle persone che ti creano disagio e che ti trascinano nelle loro negatività. 4 - Esprimi te stesso. Vivi la tua passione. Non avere paura di esprimere le tue


ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019 opinioni e di manifestare le tue passioni e se hai un progetto portalo a termine. Ma non farlo domani. Fallo adesso dando forma ai tuoi pensieri creativi. 5 - Non combattere te stesso. Non combattere il te stesso che è dentro di te ma piuttosto assecondalo e lavora con lui per trasformarlo. Accogli quindi il bello che la vita ti riserva e dai spazio alle trasformazioni. 6 - Coltiva la pazienza. Non avere fretta di vedere i risultati. Per un risveglio di coscienza ci possono volere mesi di lavoro e di pazienza. Questo è il motivo principale per cui siamo pieni di vittime di loro stessi. Perché pochissimi hanno la forza di continuare e di arrivare al traguardo. Se avrai fiducia in te stesso, con costanza e determinazione,vedrai i risultati ma solo quando sarai pronto a vederli. 7 - Lavora su te stesso. Tu hai tutte le carte in regola per migliorare la tua vita, ma devi imparare a gestire la tua mente ed il tuo cuore. Pensa a te come un artista che poco alla volta costruisce e scolpisce il legno. Un pezzo alla volta viene scalpellato e buttato via fino a che lo spirito, che regnava già nel pezzo di legno, non viene alla luce. E da pezzo di legno diventa un’opera d’Arte. Fai della tua vita un capolavoro!

con Renzo Ridolfi

Questa volta, non un cortometraggio ma un film importante del 1987, «Dov’è la casa del mio amico» di Abbas Kiarostami, regista iraniano. Una visione che ha provocato immediate reazioni emotive. La riflessione è avvenuta solo più tardi quando obiettivamente si è analizzata l’intera vicenda nel suo svolgimento. È un’opera completa. Una storia racchiusa in un geometrica cornice spazio-temporale. Infatti, tutto avviene in 24 ore: dall’inizio delle lezioni in una scuola di bambini (solo maschietti) e finisce la mattina dopo, sempre nella stessa aula. Le lezioni iniziano con le raccomandazioni del maestro su il comportamento da tenere per essere ben educati: non parlare se non interrogati, essere puntuali e stare seduti composti; fare i compiti sul quaderno e non su un foglio separato: questo perché si possa confrontare nel tempo il ‘cambiamento’, l’evoluzione o meno dell’alunno. Chi non segue le regole viene rimproverato al di là di ogni giustificazione cui il maestro non è tenuto a conoscere. Il ritorna a casa dopo la scuola prevede lo svolgimento dei compiti e delle mansioni per dare un aiuto alla mamma impegnata a sua volta nei ‘doveri’ domestici: cura del piccolo ancora in fasce, bucato a mano nella tinozza riempita dalla pompa in cortile. Una casa povera, senza suppellettili, ma che si deve passare da una stanza all’altra togliendosi le scarpe. Per Ahmad è difficile, quasi impossibile riuscire a conciliare i diversi doveri. Il colpo di scena che tiene unito tutto il racconto è quando Ahmad scopre di aver erroneamente portato con sé il quaderno del compagno di banco severamente redarguito proprio la mattina per aver fatto il compito su un foglio. Egli ha visto piangere umiliato il suo compagno e vuole andare subito a restituirlo, ma c’è il divieto della mamma… Ahmad decide ‘secondo coscienza’ e uscendo per la richiesta di una commissione, di nascosto va in cerca del suo compagno. Inizia un percorso senza fine. «Dov’è la casa del mio amico» … egli non lo sa. È quasi sera, l’amico abita molto lontano. La strada è in salita a zig-zag, in parte esposta su una collina brulla, in parte in un bosco, attraversa contrade di anziani silenziosi o curiosi che ‘fanno la predica’, ma che non possono aiutalo a giungere alla meta. Solo qualche indizio lo spingono a inerpicarsi ancora in viottoli tra povere case, poi a ritornare indietro e nuovamente a riprendere la strada appena fatta, ma… inutilmente, l’amico non si trova. Metafora di un viaggio iniziatico. Ahmad scopre la multiforme realtà dell’uomo e della vita fatta di arroganza, indifferenza, di uomini indaffarati e prepotenti. Vede le fatiche cui è sottoposto un altro compagno di scuola, della stanchezza che lo rendono incapace di stare attento alle lezioni. Quando è ormai buio deve tornare in fretta a casa, ma la compassione di un vecchio che si offre di riaccompagnarlo diventa anche la sua compassione per lui così vecchio, ansimante, e nell’inquietudine di ritardare sempre più, Ahmad lo aspetta ad ogni sua sosta perché possa riprendere fiato. Poi, a casa … non sappiamo cosa è successo. Il cerchio si chiude. Siamo nuovamente a scuola e scopriamo che il quaderno può essere solo ora finalmente riconsegnato all’amico. Il maestro controlla i compiti. Una suspense per l’erroneo scambio subito ristabilito. Tutto finisce con l’assenso positivo e una nota poetica delicata per quel fiore donato lungo il cammino dal vecchio saggio che Ahmad per conservarlo ha inserito tra le pagine del quaderno che voleva restituire. Spazio e tempo in questo umanissimo racconto è quello di un paesaggio arcaico, lontano dalla modernità. Quello dell’uomo con le sue abitudini radicate, sempre uguali ove in pochi pensano al futuro. Un tempo arcaico, lento quasi sospeso che il regista traduce benissimo. Per noi spettatori moderni quella lentezza ci potrebbe sembrare eccessiva perché non ci appartiene più. Ma il tempo è della storia e tutti ne siamo coinvolti. Quel tempo era anche il nostro, di chi ha vissuto prima di noi, ma oggi fatichiamo crederlo: non ci sono più testimoni. l film è stato presentato il 26 maggio scorso

Il Litorale

Simposio

ABBAS KIAROSTAMI, (Teheran1940 - Parigi 2016) regista, sceneggiatore, montatore, poeta, fotografo, pittore e scultore iraniano. LIBERO INCONTRO ARTISTICO CULTURALE

[…] Nel cinema di Kiarostami lo scontro è fra spontaneità, forze della natura e coazioni, siano esse tecnologiche o imposte dai comportamenti sociali. (U. Rossi)

Pag.

35

vere, potrebbe, in effetti, sfuggire al nostro controllo. Potremmo essere giunti allora ad un punto di non-ritorno. Da un racconto di fantascienza Dopo aver costruito un potentissimo supercalcolatore, lo scienziato lo accende e gli rivolge il maggiore interrogativo dell’Umanità: “Esiste Dio?” Una gelida voce metallica gli risponde: “Sì, adesso esiste.”

ALESSANDRO ANSINI

Nettuno Forte Sangallo Dal 2 al 7 luglio 2019 ore 18.00 – 24.00 Ingresso libero

IERI, OGGI, DOMANI di Alessandro Evangelisti

SCIENZA E TECNOLOGIA - Erano gli anni del 1960 quando a bordo degli autobus pubblici di Roma apparvero le prime macchine a gettone per il rilascio del biglietto della corsa. All’inizio, per abituare gli utenti alla novità, il bigliettaio (con il berretto a visiera dell’Azienda e la divisa scura) continuava a sedere sul suo trespolo accanto alla porta di salita, appoggiato al piccolissimo bancone che, con le sue ‘vaschette’, era servito sino ad allora da piccola Cassa. Assistetti un giorno a questa scena: un signore di una certa età, salito sul mezzo, presa dalla tasca una moneta, si rivolse al bigliettaio chiedendo un biglietto. Questi, alzando il capo lentamente (forse era l’ennesima, uguale risposta che stava per dare in quel giorno), gli indicò con il mento: “Là! Il biglietto lo fa la macchina!” Il signore girò il capo con la sua moneta ancora alzata sulle dita, vide la cassetta di metallo poco dietro a lui, si girò di nuovo verso il bigliettaio esclamando, in puro accento romanesco (ne diamo la traduzione, per comodità): “Oh, questa è bella! Hanno inventato il bigliettaio di ferro!” Cambiamo tempo e scenario. È notizia recente che un seme di cotone è germogliato sulla Luna, in una piccola biosfera portata dalla Terra con una sonda automatica: è la prima forma della nostra vita a nascere su un altro corpo celeste. Altre sonde stanno viaggiando in un Universo senza confini, a miliardi di chilometri dal nostro pianeta con il quale sono ancora in contatto. Anche queste sono macchine, come lo era quella del “bijettaro de fero”(sic). Tra i due esempi, la differenza è grande nella tecnologia: meccanica quella, elettronica queste. Gran parte della macchine sono ormai computerizzate, gestite cioè da un elaboratore elettronico. Ma la scienza non si ferma e guarda sempre al futuro. Negli anni del 1950, all’alba dell’Informatica, si indicava l’elaboratore con il nome di “cervello elettronico”. Ebbene, quella apparentemente banale definizione acquista un reale significato ai giorni nostri, in cui la ricerca scientifica, quasi a voler clonare la stessa mente umana, si sta volgendo alla progettazione di sistemi (hardware e di programmi software) capaci di ottenere dall’elaboratore prestazioni simili a quelle di pertinenza della intelligenza umana. L’obiettivo è la realizzazione di una Intelligenza Artificiale (IA) autocosciente, capace di auto-modificarsi. Con tutti i problemi non solo teorici e pratici, ma anche etici, che ciò comporta. PESSIMISMO E NON - Il fisico-matematico britannico S.W.Hawking (1942-2018) ha visto nella creazione di macchine compiutamente intelligenti una minaccia alla nostra stessa esistenza. Dichiarò infatti alla TV inglese BBC: “Lo sviluppo di una intelligenza completamente artificiale potrebbe significare la fine del genere umano.” Hawking, pur riconoscendone l’utilità, temeva che tali macchine “pseudopensanti” potessero poi divenire un qualcosa destinato a scontrarsi con gli esseri umani, e a superarli, escludendoli. Le sue preoccupazioni sono state condivise anche da altri, ad es., il matematico-scrittore V.S.Vinge (1944-), con il suo principio di “singolarità tecnologica” secondo il quale il processo tecnologico accelera oltre la capacità di comprendere e di prevedere degli esseri umani (cioè, un’esplosione di intelligenza che lascerebbe indietro l’intelligenza umana). Altri ancora, invece, sono meno pessimisti, in quanto credono che il genere umano abbia necessità di tale tecnologia per continuare a risolvere molti dei problemi del mondo. Debbono riconoscere, tuttavia, di non poter prevedere cosa potrebbe accadere se una macchina divenisse superiore alla nostra stessa intelligenza: all’infinito aiutati da essa o ignorati e messi da parte? IL DUBBIO - E quando tale intelligenza superumana – dicono entro alcune dècadi: verso il 2045? - sarà capace di modificare il proprio ‘DNA’, di aggiornarlo e di farlo evol-

L’ULTIMA SIGARETTA Solo per poco ti è mancata. Un saluto a tutti noi nella tua ultima solitudine dietro un sorriso ampio e generoso. Tu sempre arguto inventavi lì per lì odi per tutti, ma non le scrivevi … Qualche volta se cercavi di ripetere a memoria non arrivavi fino in fondo. Alle prime battute, ai primi versi balbettavi di un pianto soffocato che ti bloccava e il nostro affettuoso applauso ti confortava, ma uscivi sul terrazzo con lei per consolarti.

Al margine del dì e la notte incombe il silenzio corona la solitudine. Vaga il pensiero insoddisfatto alla ricerca di momenti piacevoli. Tutto è sordo. Ci sei solo tu amica mia ardente fra le mie meni che mi dai conforto. Tu che bruci tra le mie mani solo tu mi consoli. Mi abbandono a te porto le mie labbra a te amica mia della notte mi dai tutta te stessa per soddisfare le mie bramosie. Mi perdo in te e tu mi bruci l’esser tuo. Quando ti cerco e non ti trovo mi dispero. Tu, tu che mi hai dato tanta gioia. Or sarai più amica mia. La vita ci separa. Ti vedo vestita fra le tue sorelle nuda fra le mie mani. Sei solo un dolce e doloroso ricordo.


Le segnalazioni dell’Associazione CittàInsieme

Pag.

36

Il Litorale

Buca pericolosa a Lavinio

Segnalazione del 18/06/2019: Lavinio tratto stradale di via Lungomare Enea incrocio via Conchiglia di Mare. Oggetto: “Buca pericolosa”. Segnaliamo con “alcune delle foto in allegato” in quale condizioni si trova questo tratto stradale da mollto tempo (circa 2 mesi) transitato tutto l’anno ma in particolare

in estate creando non pochi disagi agli automobilisti e ciclomotori. Vi chiediamo di intervenire con urgenza grazie. Vorremmo delle risposte scritte ai sensi dell’art 241 / 90 grazie per sapere quando sarà messa in sicurezza questo tratto di strada grazie. CittaInsieme

Parco pubblico Via Lazio

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Discesa a mare e spiaggia indecorosa

Al sindaco di Anzio Polizia locale e.p.c. Consorzio di Lavinio Segnalazione del 22/06/2019: Lavinio passeggiata delle sirene 1° discesa al mare alla spiaggia libera. Oggetto: “Degrado”. Segnaliamo con “alcune delle fo-

to in allegato” in quale condizioni si trova questo sito balneare frequentato dai molti villeggianti in quanto si tratta area di accesso alla spiaggia libera e che è in uno stato di degrado e pericolo per l’enorme buca, rifiuti ecc. e che andrebbe messo in sicurezza con il ripristino della sabbia e la puli-

zia. Vi chiediamo di intervenire con urgenza grazie. Vorremmo delle risposte scritte ai sensi dell’art 241 / 90 grazie per sapere quando sarà messa in sicurezza questo tratto di strada grazie. CittaInsieme 

Alla cortese attenzione di Danilo Fontana e Gianluca Mazzi. Gentili Assessori all’Ambiente e al Decoro Urbano, vi informiamo che stiamo ricevendo diverse segnalazioni di cittadini che lamentano una pulizia incompleta del parco pubblico di via Lazio (Sacro Cuore/Anzio Colonia) in cui è stata sommariamente tagliata l’erba in occasione dei recenti festeg-

giamenti parrocchiali senza provvedere però a raccoglierla né a completare il diserbamento di cordoli e marciapiedi come invece ad ogni inizio estate veniva effettuato. Il parco in questione è arredato con giochi per bimbi acquistati dagli stessi cittadini e questo intervento di manutenzione da parte del comune è vissuto come atto di

incoraggiamento allo sforzo partecipativo della cittadinanza, sarebbe perciò molto inopportuno farlo mancare. Nel pregarvi di dare disposizioni per risolvere il problema siamo a disposizione per ogni eventuale informazione che fosse utile girare a quanti ci hanno scritto. Cordialmente. CittaInsieme


Il male minore Rassegna delle Corali Polifoniche

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il voto elettorale ai tempi della fine delle grandi appartenenze

Ci hanno detto che le grandi ideologie, quelle ‘prometeiche’ ispirate a grandi ideali e progetti sono finite, senza dirci che esse però sono state sostituite da ideologie più raggrinzite finalizzate ai grandi portafogli. Corollario ideologico di tutto questo: la fine della lotta di classe, però anche in questo caso ci si dimentica che la lotta di classe non è finita si è solo capovolta: prima era condotta dalle classi più povere che, coscienti della propria condizione, conducevano la lotta contro i ricchi. Adesso sono questi ultimi che conducono la lotta di classe, coscienti del loro infinito e globale potere contro i più poveri e gli immiseriti ceti medi; tramite le suddette ideologie a questi viene fatto credere che i loro nemici sono quelli ancora più poveri di loro. Uno dei tanti ed eterogenei esiti di tutto ciò è che i partiti sono diventati i simulacri dei mercati, un pollaio dove ci si va per litigare: una sorte di ‘liberi tutti’, dove lobbisti, rappresentanti di vari gruppetti di pressione, palazzinari trasversali, portatori di pacchettivoto, clienti, famigli e familisti si scannano; e da questa ‘dialettica’ (si fa per dire) alla fine saltano fuori i candidati. Qualcuno ricorre ad un orwelliano click, ma questa è solo la versione tecnologica di quanto detto. Prima la scelta calava dall’alto nella sezione locale, era il Partito, o meglio la gerarchia del partito che decideva, e a queste decisioni i più acritici e ingenui si accodavano, insieme coi più furbi e zelanti, gli altri trangugiavano una boccetta di Maalox e alla fine si accodavano anche loro. Adesso invece, come dicevo, non è più la ‘volontà’ del partito a decidere, ma i precari equilibri, il tornaconto personale, gli sgambetti….L’etica dell’appartenenza si è disseccata, l’appartenenza e lo spirito di servizio sono ‘moralismi’, i fini non esistono quasi più, conta la lobby e all’interesse immediato: insomma la libertà del liberismo, l’etica (l’etichetta) del mercato e dei consumi, prima ba-

stava una cucchiaiata di Maalox adesso serve una lavanda gastrica o un clistere. Nell’ultima campagna elettorale nettunese, la più grigia dell’ultimo ventennio, ho dato una ‘scorsa’ al materiale propagandistico e divulgativo, ho letto qualche intervista, depliants e per quello che ho potuto constatare mi è sembrato che le parole più usate siano state: ‘sblocco’, ‘vocazione turistica’ e altre di argomenti similari (a dire il vero si è parlato anche della questione rifiuti)…insomma la solita ultracinquantennale retorica ideologica sulla improcrastinabile vocazione turistica della città, accompagnata dalla solita colata di cemento (come si possa conciliare turismo e cemento non l’ho mai capito), scarsi gli argomenti su cultura, formazione, contrasto alla criminalità, politiche sociali e dell’accoglienza e i pochi eccentrici che hanno argomentato un minimo queste questioni, non sono stati trattati bene dalle cabine elettorali. Non ci si vuole rendere conto che Nettuno è una realtà territoriale complessa, metropolitanizzata, contraddittoria e problematica, e per governare la complessità non bastano le facilonerie vecchie di 60 anni e le trame degli interessi più beceri e miopi. Poi ho ascoltato le meravigliose ragioni dei duri e puri che non sono andati a votare, quelli che non si piegano né si sporcano le mani, cinici, disincantati e beati perché hanno capito tutto e non si lasciano ricattare né fregare. Invece io penso che proprio in questo frangente storico, nel quale si assiste, come dicevamo, alla infingarda e tragica fine delle appartenenze, bisogna andare a votare. Votare per il meno peggio, sapersi accontentare, con il pessimismo della ragione e l’ottimismo della volontà, scegliere per il male minore; non è il turarsi il naso di montanelliana memoria -allora si trattava di scegliere fra un governo o l’altro- adesso la partita in gioco è molto più alta. Giuseppe Chitarrini

Il Litorale

Pag.

37

La corale Città di Nettuno collabora con la Comunità Passionista del Santuario

La comunità Passionista del Santuario Pontificio Madonna delle Grazie e S. Maria Goretti a Nettuno ha ormai, da tempo, collaudato l’organizzazione di eventi di notevole spessore culturale e non solo dì carattere esclusivamente religioso. La Corale “Città di Nettuno” è particolarmente onorata di collaborare, anche quest’anno, con la Comunità Passionista del Santuario ai preparativi della programmata Festa di S. Maria Goretti. E’ con grande soddisfazione chela Corale partecipa a questo importante appuntamento curando l’organizzazione della “Rassegna delle Corali polifoniche” che quest’anno è giunta alla 38a edizione raggiungendo livelli di partecipazione di gruppi sempre più prestigiosi e offrendo alla cittadinanza incontri musicali di notevole interesse musicale. La rassegna quest’anno ha ospitato Cori provenienti da Roma, Chieti, Amelia (TR), Vitorchiano (VT) e Villa San Giovanni (RC); è distribuita su tre giornate: venerdì 28 giugno, domenica 30 giugno e venerdì 5 luglio. Sabato 6 luglio, festa di S. Maria Goretti, la “Corale Città di Nettuno” animerà la Santa Messa delle ore 18.00. Venerdì 28 giugno si sono esibiti: - La Camerata Polifonica Viterbese “Zeno Scipione” di Vitorchiano (VT) che dal 1966 svolge una intensa attività concertistica in tutto il territorio nazionale ed estero, raccogliendo largo consenso di pubblica e di critica. E’ diretto dal Maestro Fabrizio Scipioni, musicologo, laureato in Lettere e diplomato in Composizione, Musica Elettronica, Musica Corale e Direzione di Coro. Ha collaborato per molti anni con la RAI ed è autore di programmi di sala per importanti istituzioni musicali italiane: Accademia di Santa Cecilia di Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Rossini Opera Festival di Pesaro e l’Opèra Bastille di Parigi. - Il Coro dell’Aventino “ROMAinCANTO” di Roma fondato dal Maestro Fabio Avolio nell’intento di studiare ed eseguire i maggiori capolavori della Musica Sacra d’Autore. Ha collaborato con la RAI e partecipato ad eventi culturali patrocinati dal Comune di Roma. Ha animato da diversi anni alcune funzioni solenne nella basilica di San Pietro in Vaticano. E’ un gruppo corale composto da oltre 60 elementi ed ha inciso diversi Compact Disc contenenti le

esecuzioni del repertorio sacro e sinfonico di Haydn, Rossini, Mozart, Bach e Puccini. Nel 2007, dinanzi al Sindaco di Parigi ed altre autorità francesi, è stato prescelto per il gemellaggio con il “Chöeur sur la Seine” di Parigi. E’ diretto dal Maestro Fabio Avolio che ha svolto i suoi studi musicali presso i Conservatori di Santa Cecilia di Roma e L. Refice di Frosinone specializzandosi in Musica Corale e Direzione di Coro con il massimo dei voti. Ha svolto numerosi concerti con diverse formazioni corali con le quali ha inciso per la RAI, la Radio Vaticana e le Paoline Audiovisivi. Domenica 30 giugno si sono esibiti: - La “Corale Amerina” di Amelia (TR) nata per iniziativa di alcuni amanti della polifonia è uno dei più longevi complessi vocali non professionisti attivi nell’Umbria. Il Coro, diretto dai maestri Wijnand Van de Pol e Gabriele Catalucci ha acquisto un vasto repertorio fino ai grandi capolavori della polifonia sacra classica e romantica specializzandosi e distinguendosi nell’esecuzione di molte tra le più famose composizioni. Il coro si è esibito in varie città di Italia e ha partecipato alla Rassegna Corale Internazionale di Loreto. Nel 1985 ha inaugurato il Festival Barocco di Viterbo. Attualmente è diretto dal Maestro Gabriele Catalucci diplomato presso il Conservatorio “F: Morlacchi” di Perugia in organo e composizione organistica e sotto la guida di Wijnand Van de Pol in clavicembalo. Ha effettuato numerose incisione discografiche e radiofoniche per la RAI, BCC: Radio Vaticana come direttore, organista, cembalista e al fortepiano. E’ inoltre Organista e Maestro di Cappella presso la Chiesa Anglicana inglese All Saints’ di Roma e della Cattedrale di Amelia. - Il Coro polifonico “Città di Villa San Giovanni” (RC) composto da cantori non professionisti ha al suo attivo numerosi concerti svoltisi nel territorio italiano. Tra questi i più importanti: Festival Internazionale Chorus Inside Advent (Pantheon, Roma) Concerto presso il Castello Ruffo di Scilla (RC) Concorso internazionale “V. Amato” (Palermo) Concerto augurale in occasione delle feste natalizie presso il Palazzo Regionale della Calabria (RC). Si è specializzato partecipando alla “Master class for Choral Singer in tecnica

vocale ed espressiva ed ha partecipato a numerosi concerti e rassegne di musica sacra e profana. E’ diretto dal Maestro Giusj Antonella Santacaterina che è una soprano, giornalista e docente, laureata in canto al Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria. Ha al suo attivo concerti in coro e concerti da solista ed ha ottenuto numerosi riconoscimenti musicali. Venerdi 5 Luglio ore 20,45 si esibiranno: - Il Coro “ACLI “2000” di Chieti che nasce per mantenere vivo l’interesse per i canti tradizionali e popolari abruzzesi. E’ composto da 50 elementi suddivisi in quattro voci appassionati di musica e amanti delle tradizioni. Il Coro ha partecipato a numerosi Concerti e Rassegne Canore in ambito regionale, nazionale ed estero Ha partecipato a Festival Internazionali in Croazia, a Budapest a Chieti e Roma ed ha avuto il privilegio di esibirsi ben due volte nella Basilica San Giorgio Maggiore di Venezia e al Pantheon di Roma. E’ diretto dal Maestro Diana Baboro che fin dall’età di 12 anni inizia lo studio della fisarmonica classica e dell’organetto abruzzese. Ha conseguito il diploma di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara. Svolge attività concertistica come solista, accompagnatrice e direttrice di vari gruppi corali. - Il Coro “Virgo Fidelis” di Roma composto da personale in servizio presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ed in altri reparti della Capitale, da militari in congedo e dai rispettivi familiari e da soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Partecipa alle cerimonie ufficiali del Comando Generale e di altri eventi riguardanti l’Arma. Ha eseguito concerti in varie città italiane e varie tournèe, rassegne e scambio con altri cori. Ha animato anche la Santa Messa in Piazza San Pietro in occasione dei festeggiamenti del Bicentenario dell’Arma alla presenza del Santo Padre Papa Francesco. Il Coro ha inciso anche CD accompagnato dalla Banda Militare dell’Arma e dall’orchestra “Ars Ludi” dell’I.M.I. E’ diretto al Maestro Dina Guetti di Terni, diplomata in violino al Conservatorio de L’Aquila e ha suonato per molti anni nell’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma. Dirige numerosi concerti in Italia e tournèe all’estero. Corale di Nettuno


Lirica ad Anzio Come tele fotografiche

Pag.

38

Il calendario degli spettacoli Sophy Arte Musica

L’Associazione culturale Sophy Arte Musica, Direttore Artistico M° Tenore Nazzareno Antinori, Direttore Esecutivo la pianista internazionale M° Sabrina Trojse, si occupa di organizzare eventi musicali culturali e di favorire gli scambi culturali tra diversi paesi, in particolare Cina e Giappone. Nasce nel 2007 dall’incontro di due artisti di chiara fama internazionale: il famoso Tenore Nazzareno Antinori e la acclamata e richiestissima pianista Sabrina Trojse. Una sinergia perfetta che, grazie ad una volontà di ferro, passione e dedizione, propone spettacoli di altissimo livello abbracciando ogni tipologia di pubblico. La scelta artistica è del Maestro Antinori e la parte esecutiva di Sabrina Trojse, sempre attenta ad andare incontro alle esigenze del territorio. Questa estate la loro collaborazione con il Comune di Anzio prevede la rappresentazione di  7 spettacoli: CALENDARIO SPETTACOLI SOPHY ARTE MUSICA 27 Luglio - Musical Forza Venite Gente, ore 21 – Teatro Villa Adele 1° Agosto – Marisa Laurito in Sud and Sound, ore 21– Teatro Villa Adele 4 Agosto - Tango con Suerte Loca, ore 21– Teatro Villa Adele 7 Agosto - La bella Addormentata di Tchaikovsky, compagnia di ballo nazionale di Raffaele Paganini, ore 21 – Teatro Villa Adele 8 Agosto – Tarantolì, Tarantolà  I Tamburi del Vesuvio con il famoso Nando Citarella, ore 21– Teatro Villa Adele 13 Agosto - Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini, opera lirica, ore 21– Teatro Villa Adele

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 - 328.2072102 info@parcoulivi.net www.parcoulivi.net

15 Agosto - Terra Mia musiche dal Sud, spettacolo di canti e balli dal Sud Italia (Gratuito  - Piazza Garibaldi) Come viene organizzata un’Opera Lirica e che impegno professionale ed economico comporta? Sabrina Trojse “Vorrei soffermarmi su diversi aspetti del  come portare ed organizzare un’Opera Lirica ad Anzio. E’ senza dubbio quasi una missione per il Maestro Antinori perché da essa si può dire che scaturisce la nostra identità nel mondo  come italiani. Siamo acclamati, stimati,   ammirati proprio grazie all’ immensa produzione dei compositori   italiani come Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Gioacchino Rossini e anche agli esecutori; il messaggio che vogliamo trasmettere è che l’Opera Lirica è un valore inestimabile per il nostro passato e per il nostro futuro. Nella produzione di un’Opera Lirica vengono impegnate varie professionalità a partire dai macchinisti per montare le scene, carpentieri, falegnami, costumisti, sarte, parrucchiere, tecnici del suono, facchini, truccatori, coristi, professori d’orchestra, comparse, cantanti solisti, direttore d’orchestra per un totale di 150 persone tutte in perfetta sintonia! Questo è   solo quello che riguarda la rappresentazione finale, ovvio che la preparazione si ottiene nelle 2/3 settimane precedenti. Ovviamente i costi standard di qualsiasi teatro d’opera sono elevatissimi, per dare un’ idea, i costi sono sempre al di sopra di centocinquantamilaeuro. Grazie all’impegno e a diverse collaborazioni con varie associazioni, tra cui l’Europa Musica, l’associazione Sophy Arte Musica riesce ad offrire al Comune di Anzio una produzione di altissimo livello ad un prezzo contenutissimo e riesce a mantenere il costo del biglietto accessibile a tutti. Mi resta solo che dirvi - Vi aspettiamo a Villa Adele”. Nelle prossime settimane verranno  rese note le informazioni riguardanti  i dettagli degli spettacoli, i costi e dove acquistare i biglietti e le promozioni . Info e Prenotazioni: Associazione Culturale Sophy Arte Musica Mobile: +39 3479116841 E m a i l : sabrinatrojse@hotmail.com Ufficio Stampa Ma Press Arteventi e Comunicazione

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il 4° Festival dei Poeti organizzato da Maurizio Stasi a Nettuno

Nell’ambito del 4° Festival dei Poeti organizzato da Maurizio Stasi che si e svolto a Nettuno dal 19 al 25 giugno presso il Forte Sangallo, nella giornata di apertura ho assistito all’inaugurazione di una mostra personale di pittura dal titolo “Momenti D’arte” di Roberto Faccenda, rimanendo ammirata da quelle che mi piace

definire “Tele Fotografiche” non solo per i soggetti proposti, ma anche e soprattutto dai colori, alcuni frutto del suo esperimento ben riuscito a vedere dai grandi e bei risultati. È stato bello vedere come l’Artista ha saputo trasformare le sue idee in un quadro. Le sue opere sono quelle immagi-

ni che invece di riportare e catturare nell’occhio dell’obbiettivo fotografico, gli dà vita in quelle tele con tutta la sua luce, le sue sfumature, e con accuratezza e passione. La stessa che l’ha portato a realizzare questa bella esposizione che si è potuta ammirare fino al giorno di chiusura del Festival.

Anche quest’anno nella rinnovata e suggestiva cornice del Forte Sangallo di Nettuno, si svolgerà l’ottava edizione del festival di cinema corto “Tracce Cinematografiche Film Festival” organizzato dall’associazione di promozione sociale e culturale “Tempo Meccanico”. Questo festival è internazionale e a rilevante impatto sociale per la qualità dei film proiettati. Ecco il programma. Si comincia mercoledì 3 luglio 2019 alle ore 21.00 presso il cortile interno del forte con lo special guest, unico lungometraggio fuori concorso, del regista colombiano Maldonado, dal titolo “Dentro”. Una denuncia contro la violenza verso le donne e nelle relazioni intime. Giovedì 4 luglio 2019 alle ore 21.00 ci sarà la serata dedicata a “Peppino Impastato”, vittima della violenza mafiosa con la proiezione del corto “Munnizza” e a seguire dibattito con la presenza di Rosario Napoli, poeta locale che ha conosciuto personalmente Peppino Impastato. Nel fine settimana si entra nel vivo della gara con la proiezione dei corti finalisti e vincitori. Venerdì 5 luglio 2019 e sabato 6 luglio 2019 alle ore 21.00 ci sarà la proiezione dei finalisti. Domenica 7 luglio 2019, sempre alle 21.00, ci sarà la proiezione dei cortometraggi vincitori con la premiazione degli autori presenti. Nel dettaglio: Kazuya Ashizawa dal Giappone, vincitore della sezione “free” con “Il mio cinema”. Giovanni Conte, menzione speciale per la sezione “free” con “Risorse umane”. Mariel Michel dal Canada e Kirilola dal Giappone, vincitori della sezione “videoclip” con “Helix”. Daria Binevskaia dalla Russia, vincitrice della sezione “sociale” con “Il mio nome è Petya”. Francesco Cannava,

menzione speciale per la sezione “sociale” con il documentario “Veneranda Augusta”. Giovanni Ambrosino, premio <Mediterraneo> dedicato a “Claudio Lanzillotto”, con “Falling stars”. Chiang Yao dalla Cina, vincitore della sezione “animazione” con “St(r)ay”. Inoltre, il venerdì, il sabato e la domenica, alle ore 19.00, i presenti potranno attendere l’avvio delle proiezioni con la presentazione di tre libri d’eccezione. Il venerdì Mario Contini Junior, prolifico autore locale, presenterà la nuova edizione di “Italiano per caso”. Il sabato Elio Crifò, introdotto da Lucilla Colonna, esperta di cinema del festival, presenterà “Esotericarte”. La domenica sarà la volta di Laura Spagnolo con il suo primo romanzo “Camici di carta” sul tema della dignità lavorativa. Presentatrice ufficiale del Festival sarà Giulia Furina, mentre Cheryl Brodsky sarà la traduttrice. Tutto lo staff, nell’invitare cittadini, appassionati, amici, turisti e curiosi intende ribadire la natura indipendente, autonoma, artigianale e “no red carpet” del festival, da sempre all’insegna della collegialità, della relazione, dell’incontro, senza eccessivi filtri o pa-

yette, fra autori, registi e pubblico. Ci ritroviamo nei principi della solidarietà, dell’accoglienza e del dialogo, perché crediamo, ed il premio <Mediterraneo> lo testimonia, che solo nell’incontro internazionale fra culture è possibile esprimere un cinema emotivamente coinvolgente e performante e non una passerella patinata che non diverte ed annoia. Purtroppo constatiamo che è sempre più un’impresa ardua realizzare questo festival, che mette Nettuno al centro della scena e dell’ambiente internazionale, perché la burocrazia ed i costi sono sempre più ingenti per chi, come noi, si autofinanzia. Citiamo, a titolo di esempio, una spesa, fra le altre, che abbiamo dovuto affrontare: 520 euro per ottenere il permesso per utilizzare esclusivamente il cortile interno del forte. Tale spesa è comprensiva del pagamento degli straordinari del personale. Detto questo non perdetevi tutto il Festival ed, in particolare, la serata delle premiazioni con la lettura delle motivazioni dei corti vincitori. L’ingresso è, come sempre, gratuito. Per informazioni sito: http://www.traccecinematografichefilmfest.it/ Tracce Cinematografiche Film Festival

Tracce Cinematografiche


Vecchio Pescatore Nettuno e i nettunesi

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Dopo 2000 anni la statua torna ad Anzio fino al 15 settembre

La Statua del Vecchio Pescatore, esposta ai Musei Vaticani, con i suoi duemila anni di storia, sarà la protagonista dell’importante Mostra, promossa dall’Amministrazione De Angelis, al Museo Civico Archeologico di Anzio. L’inaugurazione dell’evento culturale “La Statua del Vecchio Pescatore e il Mare di Anzio”, alla presenza della Soprintendenza Archeologica, è prevista per sabato 15 giugno alle ore 18.30. Si tratta di una mostra monotematica sulle antiche tradizioni marinare di Anzio che ospiterà la Statua del “Vecchio Pescatore con cesta di pesci”, risalente al 130140 d.C. Durante la cerimonia di inaugurazione si esibirà l’Orchestra di strumenti a fiato dei giovani di Bad Freienwalde, città tedesca gemellata con Bad Pyrmont e la Corale dei giovani “Sonus”. “Sarà un appuntamento di grande rilevanza, - afferma il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis che rientra nel Rinascimento di Anzio ed in tutta una serie di iniziative, di grande spessore, che stiamo mettendo in campo per la crescita culturale e turistica del nostro territorio”.   La Statua del Vecchio Pescatore, ritrovata ad Anzio intorno al 1650 (incertezza sul luogo di ritrovamento tra l’attuale Villa Adele e la Villa di Nerone), – allora identificata come Seneca – era certamente a Villa Pamphilj di Roma nel 1658, quando venne restaurata da Adamo Claudio Brefort per 125 scudi. Qui la vide Winckelmann che definì il soggetto “erroneamente intitolato Seneca”, ma la interpretò come uno dei “servi di commedia”. Nel 1773 il Principe Andrea IV Doria donò il Vecchio Pescatore, con altre due statue, a Papa Clemente XIV, per il nascente Museo Clementino nel Belvedere Vaticano. Ennio Quirino Visconti, che curò l’allestimento della raccolta, riconobbe i pesci nella cesta e finalmente identificò il personaggio come un vecchio pescatore. Per una questione di decoro, nel suo allestimento nel Museo Pio Clementino il Visconti fece fare un prolungamento in stucco del panno.

“L’importante Mostra sulla Statua del Vecchio Pecscatore e il Mare di Anzio - afferma l’Assessore alla cultura e pubblica istruzione, Laura Nolfi - rientra nel nostro ambizioso progetto culturale di valorizzazione e promozione, nazionale ed internazionale, della nostra Città. E’ stato un lungo lavoro diplomatico, al quale abbiamo lavorato per tutto l’inverno, ospitare, nel nostro Museo, l’opera d’arte che sarà esposta ai cittadini ed ai turisti, per tutta l’estate, con ingresso libero, fino al prossimo 15 settembre. Insieme all’evento sul Vecchio Pescatore, idealmente collegato con il nostro Monumento al Pescatore e con le nostre antiche tradizioni marinare, a breve metteremo in campo conclude l’Assessore Nolfi - altre importanti iniziative per coinvolgere, maggiormente, le scuole e la cittadinanza tutta nei nostri percorsi museali ed archeologici”. La Statua, in marmo pario, che sarà esposta nel Museo Civico Archeologico di Anzio, riproduce “un anziano pescatore, che regge una cesta con pesci nella mano sinistra - è riportato nella scheda che accompagna l’opera - e teneva una canna da pesca nella mano destra. La pelle del corpo è rilasciata e cadente, nonostante questa figura è asciutta e manifesta una certa vigoria, che certamente allude al duro lavoro da sempre praticato dall’uomo. La veste è comoda per pescare e per entrare nell’acqua, ma anche povera e poco dignitosa. Si tratta di una conferma dello status servile del personaggio, che certamente – alla sua età, senza troppi pudori e con i modesti risultati riassunti nel secchio che porta – non pesca per professione ma per il necessario sostentamento. Certamente l’opera è intrisa di un forte gusto veristico e popolare, con un realismo cinico e, per certi versi, caricaturale, in sintonia soprattutto con la produzione di Alessandria d’Egitto, nella media età ellenistica, quando queste note divengono occasioni per sottolineare il virtuosismo scultoreo degli artisti”. Ufficio comunicazione Anzio

Il Litorale

Pag.

39

Il libro di Casaldi che raccoglie i racconti di 42 personaggi nettunesi

È uscito in questi giorni nelle librerie e nelle edicole, il libro Nettuno e i nettunesi di Silvano Casaldi. Una eccezionale raccolta di racconti brevi, o articoli lunghi, su quarantadue personaggi nettunesi o nettunesi di adozione. Questo nuovo lavoro completa in pratica la saga di: Come eravamo, Una storia fotografica e Altri ricordi di Nettuno, con qualche differenza, soprattutto nella parte fotografica, che in questo volume è meno particolareggiata, avendo dato più importanza alla narrativa. Casaldi descrive perciò i seguenti personaggi, nelle loro

espressioni e con i tratti della loro particolare personalità: Amerigo Bassotti, detto Puzzonitto; Giulio Tartaglia, Domenico Eufemi; Paolo Rossetti; Giuseppe Calabrese (pizzaiolo); Oscar Rampone; Rosaria Galletta; Oreste; Ferdinando Borgia e il baseball; Mimmo Pugliese; Paolo Belleudi; La guerra dei pallandoli; Alberto Sordi all’Istituto S. Lucia Filippini; Antonio Cellucci; Pasquale Canale, detto Paino; Don Peppe Ascione; Rossano Desideri, Luigi, detto Pecos Bill; Virgilio Cavalieri, nato sulla nave da guerra; Mario Abruzzese; Suor Eletta;

A STAR IS BORN (“È nata una Stella”) è un rutilante melò sentimentale che ha, al centro, il mito del “Pigmalione”, il sogno della ragazza di periferia che  diventa famosa e amata. La  trama è  nota perché questa nuova versione, diretta dall’attore Bradley Cooper al suo esordio nella regia, è il terzo remake del film originario diretto da William A. Wellman nel  1937, successivamente riproposto da George Cukor nel 1954 e Frank Pierson nel 1976. I “nostri” ragazzi Bradley Cooper (mamma abruzzese) e Lady Gaga (papà di origini siciliane) sono  ufficialmente due star rinate. La maggiore curiosità di A STAR IS BORN è la presenza della cantante Lady Gaga nel ruolo che, nell’ordine, fu di Janet Gaynor, Judy Garland e Barbra Streisand. Bisogna riconoscere che, contrariamente alle aspettative, Lady Gaga non sfigura nel confronto, mostrando una

versatilità interpretativa che va dalla fragilità alla determinazione, e soprattutto, assecondando le esigenze della trama, con una capacità di  trasformazione mimetica. Il film funziona meglio nella prima parte, che racconta l’ascesa di Ally e  la  nascita imprevista dell’amore, mentre la seconda parte punta  su  atmosfere più sentimentali. Il film è sostenuto da un’ottima colonna sonora, elemento  determinante per un musical. Il Cineclub “La Dolce Vita” ha ricominciato martedì 2  luglio, con il  ciclo di Film “Giovani Autori Crescono – Nuovi Registi Del Cinema Italiano”, alla  17^  Edizione, che si conferma vetrina e spazio per Autori Italiani esordienti o  poco più, nella  convinzione che  ogni Film debba  trovare il suo Pubblico e scopo dei Cineclub è quello di farli “incontrare”. (a cura del cineclub “La Dolce Vita”)

Invito al Cinema

Silvana Furoni (S. Maria Goretti); Gina Lollobrigida testimonial dell’AIRC; Arbe Rossignoli, miss Salus; Ester Martufi; Joe DiMaggio e Carlo Tagliaboschi; Roberto Tarani; Tyrone Power al Cimitero americano; Billy Crystall e il film sul baseball; Antonio Silvestri, detto Tonino; Ines Orsini, la Maria Goretti nel film Il cielo sulla palude; Monsignor Vincenzo Cerri; Sergio Paccariè; Mario Zaino; Dave Bidini e i Peones; Corrado Forcina; Francesco Rossi; Matteo Nardocci; Gabriella Battaglia, miss Vie Nuove; Ennio Amati; Giancarlo Taurelli, il pirata; Bush e Clinton a Nettuno. «Perché questi e non altri?». Perché questi sono i personaggi che gli sono venuti in mente, senza schemi o programmazioni. Sono usciti fuori dal caso, da un colloquio, da un ricordo di qualche amico, da un suggerimento, da una fotografia conservata nel suo archivio. E non sono elencati per importanza, se mai ce ne fosse, o notorietà. Alcuni personaggi sono stati ricordati perché in quel momento si parlava di loro. «Perché li ha raccontati?». Per prolungarne la memoria. E anche perché il suo stato d’animo gli suggeriva di scrivere, di raccontare, di cogliere i personaggi, che ancora vivono, di sorpresa. Ha fatto nuove scoperte, in particolare quelle delle ricostruzioni della vita di due donne: suor Eletta del Rosario, al secolo Angela Barattieri, che qui definisce come la “fatina del Cottolengo” e Ines Orsini, la donna che impersonò santa Maria Goretti nel film Il Cielo sulla palude, che ha incontrato all’albergo Astura, dopo la processione in onore della Madonna delle Grazie, nel mese di maggio appena trascorso.

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 328.2072102 - 328.2072100

info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net


Mare, storia e cultura #AnzioSoldOutEstate2019 Pag.

40

E’ nato il logo del primo ufficio di promozione turistica

Mare, storia e cultura: intorno a queste tre parole chiave, dopo un lungo studio, è nato il logo dell’Ufficio Promozione Turistica Città di Anzio che, entro il mese di luglio, aprirà al pubblico nei locali di Piazza Pia 19. A dominare la scena, la meravigliosa gorgonia gialla di Anzio, scoperta dai sub di LineaBlu nella secca di Costacuti. All’interno della gorgonia, stilizzata nel logo, grazie all’estro dello Studio Creativo che ha lavorato all’innovativo progetto, é raffigurato il volto bendato della Dea Fortuna, già simbolo istituzionale della Città di Anzio. Mare, storia e cultura, quindi, hanno ispirato l’originale logo del primo Ufficio Promozione Turistica del Comune, fortemente voluto dal Sindaco, Candido De Angelis, per dare impulso al Rinascimento di Anzio. Si tratta di un

progetto inimitabile, che abbina l’unicità della gorgonia gialla anziate al fascino ed alla bellezza della Dea Fortuna. L’Ufficio Promozione Turistica che, con un forte orientamento all’utente, riporterà nell’insegna la denominazione “Ufficio del Turista”, stupirà il visitatore con un percorso interno, rivolto alle eccellenze di Anzio e con una novità tecnologica esterna, che risulterà una preziosa fonte di informazioni per i cittadini ed i turisti. Questo fine settimana, in coincidenza della solenne “Processione per terra e per mare”, in onore di S. Antonio di Padova e del grande concerto di Arisa, l’originale logo dell’Ufficio Promozione Turistica Città di Anzio, sarà presentato al pubblico, all’esterno dei locali di Piazza Pia 19, tramite un imponente stendardo alto sette metri. Comune di Anzio

Work in progress

Il Litorale

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Campagna di marketing territoriale per promuovere le eccellenze di Anzio

“#AnzioSoldOutEstate2019. Ti aspettiamo ad Anzio. L’anno prossimo!”. E’ lo slogan dell’intraprendente campagna di marketing territoriale dell’Ufficio Comunicazione Istituzionale e Promozione Turistica del Comune di Anzio, finalizzata ad ampliare il target di riferimento ed ad incrementare, ulteriormente, i flussi turistici verso la Città di Anzio. Si tratta di una nuova strategia di comunicazione, basata sull’ironia, che punta al coinvolgimento ed all’interazione con l’utente finale, attraverso l’uso dei social e dei media tradizionali. Questa mattina, la campagna di marketing turistico, con le immagini dell’ultimo sold out della Roger Waters Night, del mare cristallino di Anzio, Bandiera Blu e Bandiera Verde 2019 e della rinomata cucina marinara anziate, considerata tra le migliori al mondo, è apparsa, a tutta pagina, sulle 105.000 copie della rivista Metro, distribuita gratuitamente all’interno delle stazioni della metropolitana A e B, Roma-Lido, nel tratto urbano della Roma - Civita Castellana - Viterbo e all’interno degli Atenei romani (La Sapienza, Tor Vergata, RomaTre, Lumsa e Luiss). Nella giornata di domani, giovedì 27 giugno, la campagna sarà pubblicata sulla rivista TrovaRoma

che, dal 1986, è il settimanale storico di Repubblica, dedicato alla fruizione del tempo libero, con recensioni di concerti, spettacoli teatrali, mostre d’arte etc. La pagina di promozione turistica, a firma del Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, il 28 giugno, sarà pubblicata sull’edizione romana del quotidiano La Repubblica, che raggiunge mediamente 443.000 lettori in tutta la Regione Lazio e duplicata per gli abbonati allo sfoglio digitale (18.000 solo a Roma). Il venerdì, giorno della pubblicazione del Comune di Anzio, è il giorno di maggiore diffusione del quotidiano. Nella campagna di comunicazione, un vero e proprio inno alle eccellenze cittadine, “gli alberghi, ristoranti, B&B, stabilimenti balneari, puntano al sold out per l’Estate 2019. Nel nuovo teatro all’aperto di Villa Adele ed allo Stadio del Baseball, i grandi eventi di AnzioEstateBlu: Carlo Verdone incontra il pubblico di Anzio per il conferimento della Cittadinanza Onoraria - Progetto Cittadella di Padre Pio Padiglione Oncologico Infantile, Antonello Venditti, Arisa, Stadio, Max Gazzè, Giandomenico Anellino, Peppino Di Capri, The Legend of Morricone, Giovanni Allevi, Enrico Brignano, PFM, Luca Argentero, Alessandro Siani, Raoul Bova, Rocio

Munoz Morales, Leonardo Manera, Alberto Farina, Rodolfo Laganà, I Carta Bianca, Sara Santostasi, Paolo Ruffini con Up & Down, Marisa Laurito, Carmina Burana, Corale Polifonica e Complesso Musicale Artistico Città di Anzio. L’Opera, la musica, gli spettacoli ed i musical di spessore: Forza venite gente, Sud an Sout, Suerte Loca, La Bella Addormentata, I Tamburi del Vesuvio, Il Barbiere di Siviglia, Il Mito dei Queen, l’Omaggio a Fabrizio De Andrè, Terra Mia, canti e balli dell’Italia Meridionale e grandioso spettacolo pirotecnico di Ferragosto sul Porto di Anzio. L’Ufficio del Turista, nuovi parcheggi, servizio navetta ecologica, isola pedonale, trenino turistico, l’unica Città di mare della provincia di Roma Bandiera Blu e Bandiera Verde, 14 chilometri di spiagge, la migliore cucina marinara al mondo”. Uno spazio specifico, nella campagna marketing di questa settimana, è stato dedicato al grande concerto di Arisa, “Una nuova Rosalba in Città” ed allo spettacolo pirotecnico sul Porto che, domenica 30 giugno, in  Piazza Garibaldi, chiuderanno il programma dei festeggiamenti in onore di S. Antonio di Padova e darà il via agli atri importanti eventi di AnzioEstateBlu2019.  Comune di Anzio

Ad Anzio sono in fase di pubblicazione di gara importanti opere pubbliche che, nel corso del prossimo autunno, saranno realizzate sul territorio comunale. “Nel settore della pubblica illuminazione green - afferma l’Assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Ranucci -, dopo l’estate, interverremo su importanti tratti di Via del Pentagono, Via Peneo, Via Perseo, Via della Campana, Via Panzacchi, Via Vasco da Gama, Via dell’Esagono, Via Saturno, Via Mirto, Via Giove, Via Marte e lungo Via Urano, Via Marino, Via Ania Lucilla, Via Mercurio. Un investimento complessivo, già previsto nei piani del 2018 e del

2019, pari a 245.000 euro”. “Insieme al potenziamento della rete della pubblica illuminazione - prosegue l’Assessore Ranucci -, dopo la stagione estiva, daremo il via al piano strade con gli interventi, attualmente in fase di gara, in Via Colle Capitolino, Via Bottego, Piazza Pizzi, Via Pan, Via delle Robinie e Via delle Petunie, con un importante stanziamento, pari 177.000 euro, per migliorare la vivibilità nei quartieri del territorio”. In questi giorni, inoltre, l’Amministrazione De Angelis, è a lavoro per programmare tutta una serie di opere pubbliche, come ad esempio l’impianto di ventilazione del nuovo Palazzo dello Sport,

insieme ad altri interventi, seguiti da vicino dall’Assessore Ranucci e dall’Ufficio Tecnico Comunale. “Nei prossimi mesi - prosegue Ranucci - daremo il via ad un investimento di ulteriori 500.000 euro, con il nuovo manto stradale lungo tratti della Litoranea, della Nettunense e di Via dei Gelsi, Via Dante, Via Jenne, Via Casal di Brocco, Via Coriolano, Via della Fornace e Via degli Etruschi. Colgo l’occasione per ringraziare i dipendenti dell’Ufficio Tecnico, impegnati per dare seguito, al nostro indirizzo politico, per l’attuazione del programma amministrativo”. Ufficio Stampa Comune di Anzio

Opere pubbliche ad Anzio

Sono stati ultimati, il 24 giugno i lavori per la nuova segnaletica stradale in Via Fanciulla d’Anzio. Lo spartitraffico, con le palme posizionate al centro della via, da ieri pomeriggio, separa i due sensi di marcia. Per accedere ad Anzio centro, da Via Fanciulla d’Anzio, i veicoli dovranno obbligatoriamente percorrere il tratto stradale, lato mare, che confina con il Parco Archeologico della Villa di

Nerone. L’Amministrazione De Angelis, con questo intervento, oltre a garantire una maggiore sicurezza stradale, lungo via Fanciulla d’Anzio, ha realizzato 92 nuovi parcheggi, che risulteranno preziosi durante la stagione estiva, annunciata sold out prima di entrare nel vivo. Comune di Anzio


Kick boxing Campionato estivo Athletics

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Ottimi risultati per gli atleti del Team Falconetti

Ottimi risultati ottenuti dagli atleti di Kick Boxing guidati dal maestro Fabrizio Falconetti. Nella manifestazione tenutasi la scorsa domenica a Santa Marinella sono saliti sul ring per la squadra nostrana Simone Ciriello, Marco De Santis, Quiese Kevin e Paolucci Alessio. Primo a salire sul ring è stato Marco De Santis nella categoria -70 kg. Il giovanissimo atleta di Fabrizio Falconetti dopo l’ottima vittoria ottenuta neanche 15 giorni fa affronta un ragazzo più grande e con più esperienza di lui. L’incontro parte subito con una alta intensità, entrambi gli atleti si piantano al centro del ring e cercano combinazioni forti senza risparmiarsi niente. L’incontro nel primo round mostra un buon equilibrio ma la preferenza verte verso l’atleta di Falconetti. E’ nei round successivi che De Santis sale di livello mettendo a segno colpi più precisi e costringendo per due volte l’intervento medico. Per i giudici non c’è dubbio e all’unanimità vince l’atleta di Falconetti. Questo match è per lui un test importante in vista della partecipazione ad un galà che si terrà in Toscana nel mese di luglio. Subito dopo è il turno di Quiese Kevin. Il giovane atleta di Falconetti al suo secondo incontro trova davanti a sé una persona con più esperienza di lui. Quiese non sembra però preoccupato e affronta l’incontro nella maniera migliore. L’atleta di Falconetti parte all’attacco costringendo più volte il suo avversario a una difesa forzata. L’incontro continua così con Quiese all’attacco e il suo avversario che subisce questa pressione. Per i giudici non ci sono dubbi la vittoria va all’atleta di Falconetti. È il turno di Ciriello Simo-

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti Per INFO: Tel. 06.91802050 328.2072102 328.2072100 info@parcoulivi.net www.parcoulivi.net

ne, l’atleta anziate nella categoria -63 kg affronta un valido avversario prettamente fisico. L’incontro parte subito duro. Entrambi gli atleti cercano uno scontro fisico ma dopo 30 secondi del primo round Ciriello bene in linea mette in forte difficoltà il suo avversario che più volte è costretto ad indietreggiare. Nei round successivi Ciriello aggiunge forza alla sua ottima tecnica. L’avversario sembra non sostenere il ritmo dell’incontro, i round scorrono così. All’unanimità vince l’atleta di Falconetti e conquista un’ennesima e importante vittoria in vista della partecipazione ad un’importante manifestazione che si terrà nel mese di luglio in terrà campana. E il turno di Alessio Paolucci. L’atleta allenato dall’istruttore Marco Alaimo combatte un ottimo incontro contro un avversario molto impegnativo. L’incontro scorre con lunghe combinazioni con una valorizzazione sulle gambe. Un incontro molto equilibrato al quale i giudici assegnano un pari. Sia la società che il maestro Fabrizio Falconetti si ritengono davvero soddisfatti dei risultati ottenuti e di come gli atleti abbiamo affrontato questa competizione contribuendo ad arricchire il medagliere. Tutti questi atleti ed altri saranno impegnati nelle competizioni che si svolgeranno nel mese di luglio e nella prima settimana di agosto per approdare poi ad un doveroso riposo che dura fino ai primi di settembre. Infatti a settembre già è stata fissata la data di un galà al quale i nostri ragazzi prenderanno parte. Fabrizio Falconetti, i suoi atleti e tutto il suo staff ringraziano gli amici che sempre li seguono e li sostengono nelle loro competizioni. Silvia Palma

Il Litorale Sport

Pag.

41

Ottimi risultati per i giovani dell’Asd Atletica Neptunia allo stadio comunale di Velletri

Sabato 15 giugno, in una bella cornice di pubblico, si è concluso allo Stadio Comunale G. Scavo di Velletri il IV Campionato Estivo Athletics 2019,  organizzato dal Comitato Provinciale Fidal  Roma Sud, rivolto alle categorie  Esordienti e Ragazzi. Il Campionato Estivo Athletics, è stato suddiviso in tre gironi denominati Serie A,B e C. I giovani dell’ASD Atletica Neptunia, hanno coronato una stagione di prove in pista a dir poco entusiasmante, nelle discipline della corsa, della marcia, dei lanci e dei salti in estensione, avendo la meglio sulla piu’ blasonata AD Maiora Frascati,  conquistando il

1° posto della serie B e consolidando il passaggio alla massima serie, già  raggiunto, a dire il vero, con una giornata di anticipo, sabato 25 maggio a Pomezia, ponendo in risalto la forza di un gruppo che fa del gioco Atletica Leggera, disciplina e divertimento e ripaga  la disponibilità e la passione del suo staff tecnico. Ottimi anche i  piazzamenti ottenuti individualmente,  segno di grande dedizione,  nonchè i podi ottenuti nelle Categorie  femminile 6 (5-6 anni),  maschile 8 (7-8 anni), Ragazzi e Ragazze (11-12 anni).   Da sottolineare, nella categoria Ragazze, il titolo di campione

Provinciale nel getto del peso Kg. 2, ottenuto nell’ambito dei concorsi inseriti nel Campionato Provinciale Individuale Roma Sud delle categorie dei Ragazzi e Cadetti.  Godiamoci, quindi,  questi bei momenti di  gloria, che ripagno il sacrificio e lo spirito di adattamento di TUTTI,  genitori, atleti e istruttori, con la speranza che TUTTO il movimento sportivo dell’Atletica Leggera Nettunese possa avere il diritto di beneficiare, al piu’ presto di un idoneo impianto, dove confermare quanto di buono fatto fin dal giorno di chiusura del MASIN, adattandosi, suo malgrado, in “ambienti di fortuna”.

L’Anzio Calcio 1924 vince, per la terza volta consecutiva, la classifica generale del Torneo del Litorale, rassegna riservata alle Scuole Calcio e giunta quest’anno alla quarta edizione. Lo stadio ‘Massimo Bruschini’ di Anzio, gremito sia per le gare della mattina che per quelle del pomeriggio, ha ospitato ieri le sei finali di categoria e le due manifestazioni senza titoli in palio, riservate ai 2012 e ai 2013. Ad aprire le danze sono stati i 2007, con la vittoria del Nettuno Calcio di Iardino dopo gli shoot out, contro il Città di Aprilia. Pontini sconfitti anche nella finale dei 2011 dalla Virtus Nettuno di Cinti, vittoriosa per 3-0. Sempre in mattinata, è arrivato il successo dei 2008 dell’Anzio, guidati da Ludovisi, contro il sorprendente Lanuvio Campoleone, al termine di una gara che ha visto i neroniani uscire alla distanza. Altro successo dei padroni di casa nella prima finale pomeridiana, quella tra i 2009 di mister Cienzo e i pari età della Fortitudo Academy di Bastianelli.

Una vittoria netta, maturata già nei primi due tempi, con i velletrani che hanno evitato la débâcle pareggiando il terzo tempo. Decisamente più equilibrato il derby dei 2010 tra la Virtus Nettuno di Massimi e il Nettuno Calcio di Grillo, vinto da questi ultimi dopo gli shoot out. L’ultimo atto della rassegna ha messo di fronte la squadra A e quella B dell’Anzio nella categoria 2006. Una sfida tutta in famiglia che ha riservato emozioni fino alla fine e che è stata decisa soltanto agli shoot out. Il successo finale è andato ai ragazzi di mister Guida grazie alle parate determinanti di Dante Prochwicz ma alla festa ha partecipato anche il gruppo di mister Trombetta, il cui cammino nel torneo è stato fondamentale per la conquista della classifica generale a squadre. IV TORNEO DEL LITORALE RIEPILOGO DELLE FINALI Categoria 2006 - Memorial Remigio Onori

Anzio sq. A - Anzio sq. B 3-3 (vince Anzio sq. A dopo shoot out) Categoria 2007 - Memorial Nando Pellegrini Nettuno Calcio - Città di Aprilia 3-3 (vince Nettuno Calcio dopo shoot out) Categoria 2008 - Memorial Natale Colozzi Anzio sq. B - Lanuvio Campoleone 3-2 Categoria 2009 - Memoral Matteo Serangeli Anzio sq. A - Fortitudo Academy 3-1 Categoria 2010 - Memorial Giovanni Rizzaro Virtus Nettuno - Nettuno Calcio 3-3 (vince Nettuno Calcio dopo shoot out) Categoria 2011 - Memorial Ferdinando Mazza Virtus Nettuno - Città di Aprilia 3-0 Primo classificato classifica generale: Anzio Calcio 1924 ASD Anzio Calcio 1924 Addetto stampa e foto Matteo Ferri

Torneo del Litorale di calcio


Brava Camilla La dinastia Volpi

Pag.

42

Il Litorale Sport

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

SCHERMA - Nominata Sportivo Anziate dell’Anno

Dopo il pluricampione Ubaldo ora anche la figlia Rebecca si dedica alla preparazione dei judoka

La campionessa di scherma, Camilla Mancini, è lo “Sportivo Anziate dell’Anno”. La cerimonia di premiazione si terrà, presso la Sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina, nel prossimo Consiglio Comunale. Giovedì 27 giugno la giovane Camilla Mancini ha incontrato il consigliere, Massimiliano Millaci e il sindaco di Anzio, Candido De Angelis, che ha deciso di premiare, la campiones-

sa anziate, nella massima assise cittadina.   Nel 2018 l’anziate Camilla Mancini, tesserata G.S. Fiamme Gialle, ha conquistato i titoli di campionessa europea assoluta a squadre a Novi Sad (Serbia), vice campionessa mondiale assoluta a squadre a Wuxi (Cina) e quinta classificata ai campionati mondiali individuali a Wuxi (Cina). Comune di Anzio

Cresciuta letteralmente a pane e tatami, Rebecca Volpi, figlia del pluricampione Ubaldo, anche lei judoka di livello internazionale, ha dunque aperto la sua palestra dove però, questa bella e giovane cintura nera, si dedica con estrema dedizione all’insegnamento di questa antica arte marziale giapponese ai più piccoli. Con le sue tecniche inoltre, Rebecca Volpi, oltre a trasmettere l’insegnamento di questa disciplina sportiva, riesce a tirare fuori il meglio di ogni bambino a lei affidato tanto che, le loro mamme, hanno riferito di aver riscontrato importanti miglioramenti non solo a livello sportivo ma anche e soprattutto a livello caratteriale. A dimostrazione invece del loro livello di addestramento. Il 27 giugno, nella sede della sua scuola Kodokan sita ad Anzio in Via Varese 25, è avvenuto il saggio dei suoi giovani atleti per il passaggio alla “cintura” superiore. In un mondo dove i più piccoli sono sempre più maltrattati, una persona come Rebecca, rappresenta dunque un perla rara alla quale, dovremmo essere tutti molto grati, tanto come sportivi quanto come genitori. Tito Peccia

La Rugby Anzio Club nonostante la pausa estiva continua a lavorare per la prossima stagione. Lo scorso 20 giugno il presidente Simone Petraccini, ringraziando Gino Nocerino per il prezioso lavoro svolto in questi ultimi anni, ha annunciato i nuovi componenti dello staff tecnico della prima squadra per il campionato 2019-2020. Il

team sarà guidato da Riccardo Ghellini e Luca Santarcangelo. Ghellini ha un importante passato da giocatore, anche nella massima serie oltre che con la casacca biancazzurra con la quale ha chiuso la carriera. Nel suo caso si tratta di un gradito ritorno tra lo staff della Rugby Anzio Club, dove sarà affiancato

da Luca Santarcangelo nella doppia veste di coach e giocatore. L’intenzione della società è quella di riportare i principi della palla ovale al centro del progetto della prima squadra, quella mentalità, quell’abnegazione e quello spirito di sacrificio che contraddistingue un giocatore di rugby da tutti gli altri sportivi.

Ufficializzato lo staff tecnico del Rugby Anzio Club

E già al momento della presentazione del nuovo staff alla squadra è stato palpabile l’entusiasmo da parte della rosa della formazione anziate. La preparazione in vista del campionato nazionale di serie C inizierà ufficialmente il 3 settembre. Sul fronte Rugby Anzio Club tutto lo staff è comunque al lavoro

per definire e completare l’organico tecnico delle categorie Under 6, Under 8, Under 10, Under 12, Under 14 e Touch. A quadro completato, come di consueto, il club comunicherà quanto definito a tutti i tesserati per mezzo di comunicato ufficiale sul sito internet www.anziorugby.it. Rugby Anzio Club


Serata di boxe L’Onda Volley trionfa

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Organizzata dall’Imperium Boxe si terrà il 7 luglio da Tom&Jerry

Il Litorale Sport

Pag.

43

Le ragazze di coach Gianluca Rotelli si sono aggiudicate il Torneo Appio

Dopo il successo avuto lo scorso anno l’Imperium Boxe replica la serata tutta pugilistica prevista per il giorno 7 luglio al pub “Tom&Jerry” dove, per la gioia dei suoi fan, risalirà sul ring il beniamino locale Francesco Sarchioto (cat. superwelter) disputando il suo 9° match da PRO contro un pugile della Repubblica Ceca. L’ultimo incontro di Francesco è avvenuto lo scorso marzo contro

il quotato Antonio Mellone, pugile italo-brasiliano. Sarchioto dopo averlo fatto contare più volte vince ai punti alla fine delle 6 riprese. Il pugile anziate imbattuto dal 2017 prosegue la scalata al titolo italiano. Nel corso della serata per l’Imperium Boxe saliranno sul ring le nuove leve e non solo in un confronto contro una compaggine campana. Lo spettacolo sarà garantito. Imperium Boxe

Grandissimo risultato dell’Onda Volley: battendo per 3-1 l’Andrea Doria Tivoli nella finale disputata domenica 23 giugno, le biancazzurre si aggiudicano per la prima volta il prestigioso Torneo Appio che, contrapponendo squadre di varie categorie della provincia di Roma, conclude ufficialmente la stagione sportiva 2018/2019. Un successo arrivato al termine di una prestazione sontuosa, da parte di una squadra che con grinta e tenacia formidabili ha saputo risollevarsi dopo una falsa partenza. Nel primo set, equilibrato in av-

Ottimo risultato ottenuto dal Team Karate Sacco ai campionati italiani organizzati dall’EPS Endas al Palatorrino di Roma lo scorso 16 giugno. Il team anziate diretto dal M° Vincenzo Sacco ha partecipato con 5 atleti e tutti sono saliti sul podio. Risultato non semplice considerato il livello ed il numero delle società presenti (oltre 30) e la qualità tecnica dei loro atleti, tra le tante società citiamo il team della Shizoku Avellino che ha schierato i vincitori dell’ultimo campionato italiano Fijlkam.

Ma non sono stati da meno i nostri campioni, D’Andrea Lorenzo, Sacco Arianna e Recchioni Chiara nel kata individuale, Sacco Gabriele e Vaudi Federica nel kumitè individuale. Tutti loro hanno dimostrato di possedere ottime qualità e si sono confrontati senza timore alcuno, salendo sui quattro tatami presenti, decisi a concludere nel migliore dei modi l’anno sportivo. Lorenzo D’Andrea vince il titolo italiano nella categoria kata cadetti marroni/nere, in finale batte il campione uscente con il giudizio

di 4 a 1 dopo aver vinto sempre le eliminatorie con 5 giudizi a suo favore. Sempre nel kata Arianna Sacco si classifca al secondo posto nella categoria marroni/nere junior e senior, perdendo la finale con un’atleta più esperta e più grande al termine un ottima fase eliminatoria. Anche Chiara Recchoni fa un ottimo rientro alle competizioni dopo circa un anno di assenza, classificandosi al terzo posto nel Kata cadetti. In tarda mattinata iniziano le competizioni del kumite e nel-

vio, l’Onda subisce infatti un lungo break e, nonostante il doppio cambio palleggiatore-opposto che porta la giovane Federica La Rocca in prima linea, raddrizzando parzialmente la situazione, non riesce a recuperare lo svantaggio. Il secondo inizia ancor peggio, con un parziale di 1-12, maturato prima dell’incredibile rimonta punto dopo punto (culminata con il clamoroso 25-23 al fotofinish, grazie a un’eccellente prestazione di squadra in tutti i fondamentali) e si completa con il vincente strappo finale di un terzo set giocato alla pari. Il sigillo arriva nel quar-

to parziale, durante cui le neroniane dilagano e chiudono a loro favore il match. Mai come in questo caso, da incorniciare ci sono sia il risultato che la prestazione maiuscola dell’intera rosa. Festa grande a fine partita per le ragazze, a cui vanno davvero tanti complimenti per il cambio di marcia registrato con mister Gianluca Rotelli nell’ultimo biennio, durante il quale questo gruppo ha inanellato eccellenti risultati, tra cui la promozione dalla Seconda alla Prima Divisione. Ufficio Stampa Anzio Pallavolo-Onda Volley

la categoria cadetti – 70kg marroni/nere Sacco Gabriele si rirende la rivincita su alcune vecchie conoscenze vincendo la medaglia d’oro, battendo in finale il forte atleta campano della Shizoku Avellino e nelle eliminatorie il detentore del titolo regionale laziale. Anche Federica Vaudi non è da meno dei suoi amici, sale sul tatami determinata, accede alla finale vincendo due incontri senza subire alcun punto, purtroppo si deve accontentare della medaglia d’argento perdendo l’incontro per il giudizio arbitrale immeritatamen-

te contro la campionessa italiana in carica. Il maestro Vincenzo Sacco commenta “sono orgoglioso dei miei atleti, si sono comportati egregiamente, il livello della competizione era molto elevato e noi abbiamo confermato di essere una realtà nel panorama del karate italiano”. Il 21 giugno si sono svolti gli esami per il passaggio di cintura di tutti i ragazzi del team karate Sacco, bellissima l’atmosfera e la festa che ha visto lo sport ed i bambini protagonisti. TKS Maria Marrucco

Cinque medaglie per il Team Karate Sacco


Pag.

44

Trofeo Italiano di Beach Rugby Il Litorale Sport

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Volley Estate ha organizzato al Lido Bellavista di Nettuno il torneo che è stato vinto per il terzo anno consecutivo dai “Belli Dentro”

Sabato 15 giugno, presso la “ViviGas Sport Arena” del Lido Bellavista di Nettuno, ha preso il via nel primo pomeriggio la tappa del Trofeo Italiano Beach Rugby, organizzata da “Volley Estate” in collaborazione con “Rugby Anzio Club”. Sei le squadre ai nastri di partenza, ripartite in due gruppi da tre, suddivisi in base alla classifica del Master dello scorso anno: nel girone A sono stati inseriti i Belli Dentro, i Belli de Notte e gli Ironhill, mentre il girone B ha visto competere i The Rockets, le Sabbie Mobili e i Forastici. FASE A GIRONI - Tutto facile nel match inaugurale per i Belli Dentro, che senza sforzo hanno aperto le danze con un netto 4-0 sugli Ironhill. Tiratissima, invece, la prima partita dell’altro raggruppamento, che vedeva contrapposti

i neo-vincitori della Coppa Italia The Rockets contro i padroni di casa dei Forastici, allenati quest’anno da mister Lottici ma con coach Monti presente eccezionalmente come guest-star in questa prima tappa: i giocatori in maglia verde hanno venduto cara la pelle rispondendo meta su meta ai razzi, ma alla fine la compagine portodanzese è uscita sconfitta per 56. Inizio faticoso anche quello dei Belli de Notte contro gli Ironhill, ma netta è stata la superiorità nel secondo tempo che ha consentito loro di imporsi con il punteggio di 5-3. Nella sfida tra Sabbie Mobili e Forastici, due squadre legate da sempre, le mete sono rimaste inviolate fino a oltre metà primo tempo, prima del botta e risposta:

i Forastici hanno sfoderato un bellissimo gioco e le Sabbie alla fine sono state costrette ad ammainare la loro bandiera gialla, uscendo sconfitte per 3-4. Derby di fuoco in “casa Belli” nella terza partita del girone A, durante cui nessuno dei protagonisti si è risparmiato contro i propri compagni in maglia rovesciata: a prevalere per 7-4 sono stati i Belli Dentro, al termine di quella che probabilmente è stata la partita più bella del torneo. Niente da fare per le Sabbie Mobili nell’ultimo incontro che li metteva di fronte ai The Rocket, vittoriosi con un netto 8-3. FASI FINALI - La prima semifinale ha contrapposto i Belli Dentro ai Forastici, per una partita intensa e caratterizzata da un beach rugby godibile da parte di entram-

be le squadre, che tuttavia, con il passare dei minuti, ha visto i Belli imporre la propria fisicità, imponendosi 8-4. La seconda semifinale, invece, è stata vinta nettamente per 6-1 dai The Rockets sui Belli De Notte. Finalina per il quinto posto giocata da Ironhill e Sabbie Mobili: la compagine di Colleferro ha sfoderato un gioco duro, buttandola sulla prestazione fisica e imponendosi 7-4. Più equilibrata la finale per il terzo posto tra Forastici e Belli De Notte, in parità per quasi tutta la partita, prima che un paio di svarioni da parte dei Forastici spalancassero agli avversari le porte del decisivo 4-5. Finalissima tra Belli Dentro e The Rockets, con il vento di Nettuno che ha difeso il verde della maglia di casa, finendo per portar bene ai Belli Dentro.

Sfida combattutissima, tanta è stata la foga e la grinta di entrambe le compagini, con grande equilibrio e poche mete: alla fine sono sufficienti le 2 dei campioni contro l’unica realizzata dai The Rockets. A trionfare, così – per il terzo anno consecutivo nella tappa di Nettuno – sono i Belli Dentro. Immancabile il classico “terzo tempo”, a base di pasta all’arrabbiata, birra, cocktail e dj set sulla spiaggia: in fondo, quello che piace del rugby è anche questo! Come dimostra quest’ultima uscita, ancora una volta l’organizzazione di “Volley Estate” –  che cura eventi sportivi di vario genere nell’estate nettunese, a cominciare dal beach volley – si è confermata impeccabile. Ufficio Stampa Volley Estate Anzio Pallavolo/Onda Volley


45

Cassandra illude la Vjs ma il Nettuno c’è e vince

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Il Litorale Sport

Pag.

LA STORIA DEL NETTUNO CALCIO - Tra gli incontri più entusiasmanti quello tra Nettuno e Vjs Velletri del 12 maggio 2019 finito 2-1

Dopo le vittorie contro La Setina (3-1 gol di Di Pietro 31’ st, Grimaudo 35’ st e Tatta 39’ st, e Piccirilli per La Setina al 44’ st), alla 25a giornata; contro Doganella (2-0 due gol di Tatta al 36’ pt e 11’ st ), alla 26a; la sconfitta contro il Real Aprilia (2-0 doppietta di Martino nel secondo tempo), alla 27a e il ritorno alla vittoria col Roccagorga (3-1 gol di Minarchi (L.R.) 40’ pt, Maggiore “N.” 4’ st, Giansanti 35’ st, Grimaudo 42’ st), il Nettuno si trovò ad affrontare tra le mura amiche, la Vjs Velletri, seconda in classifica, dietro il Nuovo Latina Isonzo. La gara era importante per il Nettuno, per due motivi: il primo c’era da confermare il buon momento che stavano attraversando i giocatori, il secondo era che una vittoria contro il Velletri lasciava ancora sperare ad un sesto posto in classifica, necessario per affrontare gli eventuali play-off per l’accesso alla categoria superiore. Ma a guidare l’attacco della Vjs c’era il nettunese Danilo Cassandra, il cannoniere che risulterà il primo nella graduatoria dei marcatori con 32 gol. Chi è Danilo Cassandra: classe 1989, iniziò con il San Giacomo, poi la Virtus Tre Cancelli e il Nettuno. Nel 2003 viene acquistato dal San Lorenzo di Roma mettendosi in luce nei campionati giovanissimi regionali, Top 11 per due volte, con 17 gol. L’anno successivo di gol ne segna 13 ed è convocato nella Rappresentativa del Lazio per il torneo regionale. Grazie ai suoi gol il Lazio si piazza al 3° posto. Dopo questa esperienza passa alla A.S. Roma con la quale vince il torneo Superga e conquista il titolo di capocannoniere. Nel 2006-2007 Cassandra è in C2 con il Cisco Roma, poi il Cynthia in serie D. Diana Nemi e infine Vjs Velletri che il 13 maggio scorso lo ha premiato con “La scarpetta d’oro”. Torniamo all’incontro che il Nettuno affronta alla pari contro la più agguerrita formazione seconda in classifica. Per nulla intimoriti i giocatori conducono la gara in modo esemplare, usufruendo di un calcio di rigore nel primo tempo. La partita potrebbe sbloccarsi già dal 21’ ma Menghini spreca calciando piano e centrale e consegna in pratica il pallone tra le braccia di Bernardi. Non demorde però il Nettuno che continua a tenere la palla a centrocampo dove Giansanti spadroneggia e tiene il filo del gioco della squadra. Dieci minuti dopo però è la Vjs a fare gol, proprio col suo cannoniere che approfittando di un’esitazione (l’unica), dei difensori tocca il pallone con la forza sufficiente per spingerlo a rete. La ripresa inizia con il Nettuno in attacco e il Velletri a controllare il gioco,

provando di tanto in tanto a far ripartire le azioni in contropiede. Al 9’ del secondo tempo Menghini si fa espellere per un fallo di reazione a centrocampo. Sembra finita per il Nettuno, in dieci e sotto di un gol contro una squadra che dimostra di meritare il secondo posto in classifica. Ma Grimaudo riequilibria il risultato con un’azione da “panzer”, sfonda la difesa veliterna e mette in rete il gol del pareggio. Il mister Tontini vede adesso la vittoria a portata di mano e cambia radicalmente la squadra. Fuori Miozzi per motivi tattici e al suo posto entra “pantera” Allo, poi fuori Grimaudo che ha speso tutto in rincorse e ripartenze e al suo posto entra Tatta, con Saccucci spostato a fare il pendolare a sinistra. Il Velletri è disorientato, Tatta indirizza palloni a destra (dov’è appostato Allo) e a sinistra per le incursioni di Saccucci. Il play-maker Giansanti è in vena strepitosa e buca la difesa con un passaggio in profondità dove s’avventa come un falco Saccucci, il quale da posizione difficilissima inganna i difensori e il portiere che vanamente si tuffa per respingere la palla la quale attraversa lo specchio della porta per infilarsi nell’angolo opposto. È il gol del successo (meritato) che premia la migliore organizzazione di gioco, la maggiore volontà di una squadra che con orgoglio ha rintuzzato le avversità, ponendo il quesito: se non si fossero persi punti nelle prime dieci partite, lo abbiamo visto oggi contro la seconda in classifica, il posto tra le prime tre ci stava benissimo. Il Match: 12 maggio 2019 Nettuno – Vjs Velletri 2-1 Reti: 33’pt Cassandra (Vjs), 18'st Grimaudo, 34'st Saccucci. Al 21’ Bernardi (Vjs) para un calcio di rigore calciato da Menghini. Nettuno: Cameli, Proietti, De Massimi, Di Fazio, Schiavello, Menghini, Miozzi (17’ st Allo), Giansanti, Grimaudo (25’ st Tatta), Saccucci (45’ st Casaldi), De Luca. Allenatore: Arturo Tontini. Vjs Velletri: Bernardi, Masella, Moscato, Cafarotti (37’st Spagnoli A.), Bonanni (43’st Simonetti), Calcagni 817’st Cimini), Crepaldi, Tafani, Fratangeli (33’st Spagnoli S.), Cassandra, Pelliconi (23’ Di Battista). Allenatore: Moreno Renzaglia. Espulsi: 9’ st Menghini (Nettuno) per fallo di reazione. Ammoniti: Schiavello, Cameli, De Massimi (Nettuno), Crepaldi, Fratangeli, Moscato (Velletri). Note: Al 21’ Bernardi (Vjs) para un calcio di rigore di Menghini. Silvano Casaldi

I difensori del Nettuno abbracciano il portiere Cameli.

I giocatori festeggiano la vittoria contro la Vjs Velletri, dopo il triplo fischio finale dell’arbitro.

Danilo Cassandra, della Vjs, in azione, suo il gol del vantaggio del Velletri.

Marcello Grimaudo autore del gol del pareggio.

Cassandra sotto il controllo di Schiavello e Da Massimi.

Dario Menghini, tradito dall’eccesso di agonismo: rigore fallito e espulsione.

La gioia di Daniele Saccucci al termine del match contro il Velletri.

Francesco Giansanti, il play-maker del match contro il Velletri.


e-mail: rmhfj@tecnocasa.it

e-mail: rmhf8@tecnocasa.it www.tecnocasa.it/lazio/rmhf8

FRANCHISING NETWORK

FRANCHISING NETWORK

AFFILIATO: FMB Immobiliare S.r.l. a C.R. Piazza Lavinia, 14 - LAVINIO

Tel. 06/9815094 - 06/9822582

AUTOVEICOLI e Accessori AUTOMOBILE o fuoristrada comprò subito da privato.massimo 10 anni di vita.pagamento contanti solo se tutto in regola e prezzo buono.info Massimo Tel.3497125160 CERCHI originali nr 4 per jeep Wrangler € 300,00 Tel.3295940000 CERCO meccanico per Ford Ka, Roberto Tel.3281510982 FIAT DOBLO`VENDESI anno 2013 cambio automatico tenuta maniacalmente. € 8800,00 Tel Luigi Tel.337786202 FIAT Punto km 118.000 motore e carrozzeria in ottimo stato con impianto Gpl targa CK690PG euro 1.300,00 Franco Tel.3493717412 FORD Focus 1.5 TDCi 120 CV Start&Stop SW Titanium, unico proprietario Km 9.000 immatricolata 23/04/2015 vetri oscurati, navigatore, sensori di parcheggio VENDO a 14.000 € info e foto Tel.3487562170 MERCEDES mod 210 4 fari anno 1999 vendesi parte anteriore solo carrozzeria completo di fari mascherina cofano e parafanghi. Vendesi solo in BLOCCO. Astenersi da altre richieste Euro 600 Sig. Luigi Tel.337786202 VENDESI Renault swtdi gasolio 19 105cv modello air buono stato bollo pagato fino a settembre 2019 anno 2002 euro 600,00 colore grigio metallizzato,KM 230.000 Vincenzo Tel.3471004123 VENDO ford fiesta anno 011 nera.1200cc impianto a gas originale della ford.85000 km tagliandati,5 porte,motore perfetto,nessuno lavoro da fare. carozzeria con difetti vari(no urti grandi)vendo per non più utiliz-

Affidati a noi per vendere o acquistare casa

PA N O R A M A D I A N N U N C I E C O N O M I C I G R AT U I T I

zo.bollata a maggio 2019 vendo euro 4300 chiamare dopo le 13 info massimo Tel.3461356543

RICHIESTE Impiego 50ENNE italiano serio e volenteroso offresi come autista per qualsiasi mansione max serietà no perditempo Tel.3277076986 ANIMAZIONE DJ CANTANTE KARAOKE cantante dj animatore per matrimoni feste private compleanni balli di gruppo karaoke dance 70/80 musica d`ascolto baby dance truccabimbi e giochi per bambini ottimo impianto vasto repertorio prezzi modici divertimento assicurato Tel.392223653 ANIMAZIONE x feste di bambini e ragazzi: palloncini modellabili, giochi movimento e musicali, karaoke, baby dance, impianto audio. Offertissima: TRE ore €80 se Sabato o Domenica, €70 altri giorni Tel.3381327132 ASSISTENTE qualificato O.S.S. si offre per anziani e persone con disabilità motorie e visive. Automunito, si propone anche per piccoli spostamenti con la macchina per le zone di Anzio, Nettuno ed Aprilia.. I giorni e gli orari sono da concordare alla quota di 7 Euro l`ora Tel.3394361483 AUTISTA automunito si offre per accompagno persone anziane che necessitano dir recarsi presso enti ospedali visite ecc ecc per info chiamare Tel.3385488848 AUTISTA disponibile per aiuto anziani e non per commissioni

TAGLIANDO PER INSERZIONI COMPILARE IN STAMPATELLO LEGGIBILE

varie.....anche per aziende...disponibile tutti i giorni anche festivi notturni all`occorrenza Tel.3703393847 AUTISTA si offre per accompagnò persone anziane e non ....per commissioni varie....come banche uff postale e uffici vari....o anche per altre ragioni...trasporto persone....compreso sabato domenica e festivi Tel.3703393847 CERCASI lavoro come pulizia uffici, condomini appartamenti Tel.3349968374 CERCO lavoro come accompagnatore di persone anche anziane per posta, spesa, visite mediche anche su Roma, sono automunito abito a Pomezia, serio, prezzi modici, chiamare in anticipo. Massimo Tel.3392143178 CERCO lavoro come assistenza o accompagnamento e fare spesa massima serieta` rosy Tel.3293716604 CERCO lavoro come pulizie casa negozi condomini e altro, Elisa Tel.3358297022 CERCO lavoro di pulizie, stiro.signora italiana.automunita Tel.3407776077 CONTABILE amministrativa con esperienza pluriennale maturata presso aziende e studi professionali, contabilità generale, contabilità iva, prima nota, bilancio, contabilità clienti e fornitori, fatturazione, mod. 730, buona conoscenza di vari software applicativi, cerca occupazione zone: Anzio, Nettuno, Aprilia, Pomezia Tel.3713969166 CUOCO abile pratico lunga esperienza cerca lavoro Tel.3391770753 CUOCO o saiuto cuoco 50 enne italiano con esperienza offresi per tutti i tipi di cucina no perditempo Tel.3277076986 DEVI andare in vacanza e nn sai a chi lasciare il tuo amico a

TEL. L’INSERZIONE E’ VALIDA PER UNA SOLA USCITA

ELETTRODOMESTICI ANIMALI NAUTICA RIPETIZIONI VARIE ELETTRONICA - HI-FI MOBILIO E ACC. STRUMENTI MUSICALI ABBIGLIAMENTO

Via di Villa Claudia n. 53/C - ANZIO

Tel. 06/9873547 - 06/9877269

Tel.3276160541 DONNA Russa da molti anni in Italia, tutti documenti in regola ottimo italiano, REFERENZIATA, cerca lavoro come COLF, BADANTE , PULIZIE, Zona Pomezia. Massima serietà Tel.3891613241 DONNA straniera solare, affidabile, educata, lavoratrice di massima serietà, Cerca lavoro come pulizie uffici, negozi, scale condominiali, oltre alla casa, stirare, cucinare e assistenza anziani, ad ore. Zone, Pomezia Torvaianica Martin pescatore Tel.3277106808 ITALIANA cerco lavoro come pulizie sia in casa che condominio per stirare baby sitter Gianna Tel.3474383913 ITALIANO 50enne serio esperto per pizza in teglia cerca lavoro no perditempo Tel.3289644009 LAVORO di potatura....giardini...e cura della vostra casa ... Offro la mia esperienza per i lavori di manutenzione e restauro della vostra casa, Pino Tel.3494630010 MAGAZZINO e autista full time per orario di lavoro dalle 06.00 alle 14.00 Patente tipo B e patentino muletto, contattare mattina Tel.3397341168 OFFRESI DONNA 50 enne come cuoca/dama di compagnia per persone realmente bisognose zona anzio-lavinio-nettuno massima serieta` no perditempo. tel.3347060730 OFFRO esperienza lavorativa della prima repubblica in quanto facente parte dell` apparato politico craxiano, campagne elettorali e quant`altro a livello politico. Max serietà no perditempo Tel.3347060730 PRESTO assistenza presso strutture ospedaliere e a domicilio.Zona Ardea Pomezia e torvajanica, no h 24, ma lungo

Puoi lasciare l’ ANNUNCIO direttamente a: ANZIO

NETTUNO AUTOVEICOLI E ACC. MOTOVEICOLI IMMOBILIARI VENDESI ATTIVITA' TERRENI IMMOBILIARI AFFITTASI OFFERTE IMPIEGO RICHIESTE IMPIEGO ACCESSORI BAMBINI

4 zampe. Chiamami casa grande con giardino €80,00 a settimana zona lavinio e dintorni, oppure a pomezia sig.ra Silvia o Giovanni Tel.3405211864 3406806514 DIPLOMATA in Ragioneria con varie esperienze lavorative e conoscenza pacchetto office cerca lavoro anche part-time automunita Tel.3498123072 DJ animatore allieta FESTE (18 30 40 anni, compleanni, lauree...), MATRIMONI, comunioni, altre ricorrenze, con revival `70 e `80, latino americana, balli di gruppo, karaoke, giochi, animazione. Prezzi contenuti Tel.3496125219 DONNA 43 anni cercao lavoro come babysitter dog sitter pulizie nei condomini dama di compagnia per donna anziana per aiuto cucina pulizia fare spesa e bidella nelle scuole elementari ed asili. Tel.3343007357 DONNA di 50 anni munita di patente bella presenza di Aprilia cerca lavoro come badante bambini anche ritiro a scuola Tel.338 9533993 DONNA italiana disponibile per compagnia e pulizie domestiche solo donne Tel.3311117456 DONNA italiana max serietà cerca lavoro di pulizie uff. studi baby sitter Tel.3894823714 DONNA italiana offresi massima serietà per aiuto pulizie per uffici, attività commerciali e privati automunita Tel.3311117456 DONNA moldava auto-munita cerca lavoro come pulizie ad ore per uffici ,case, condomini, ville anche come aiuto banchista turno mattina.Massima Serietà. Ad Aprilia, Ardea, Lavinio Anzio, Tor San Lorenzo, Nettuno.Astenersi I perdi tempo. No messaggi su Whatsapp.

AFFILIATO: NUOVA IMMOBILIARE ANZIO

EDICOLA VAUDI MARIA Via Marconi, 185

TABACCHI GERVASI Via Piemonte, 12

TABACCHI CARATELLI

V. della Liberazione, 110

BAR CAVOUR

V. Cavour, 84

E’ possibile inviare ANNUNCI per e’mail a pontino@tin.it

NETTUNO

BAR Kety Via Ennio Lisca, 48

LAVINIO

BAR LAVINIA Piazza Lavinia, 1 TABACCHERIA MENNITI Via Nettunense (ang. via Valle Schioia)

LIDO DEI PINI

EDICOLA Edilglobal Via Ardeatina, 537

oppure con whatsapp al 328/6838080


Pag.

48 Il Litorale

orario 6/8 ore, Elisa Tel.3665387010 PRIMA di partire per le vacanze vorrete la casa in ordine se interessati contattatemi sono una Si.ra 50enne italiana automunita con esperienza professionalità e max serietà se interessati Tel.3389616568 RAGAZZA 30 enne italiana seria e affidabile, cerca lavoro come segretaria, babysitter, assistente alla poltrona, nelle zone di ardea casalazzara, tor San Lorenzo, colle romito, lido dei pini, Lavinio, anzio Tel.3807936660 RAGAZZA cerca lavoro come pulizie(prezzi modici),assistenza anziani,baby sitter,commessa,max serieta`,zone Aprilia,Anzio,Nettuno Tel.069803317 RAGAZZA italiana seria e precisa cerca lavoro come pulizie e stiro esperienza presso famiglie e strutture alberghiere Zona di interesse Pomezia e dintorni Aprilia e dintorni Roma Eur spinaceto ecc Per info Michela Tel.3471742932 SE ti stai sposando e vuoi farti un regalo in musica, posso suonare durante la tua cerimonia in Chiesa. Possiamo aggiungere la voce di un vero tenore e consigliarti i brani piu` belli e che piu` ti piacciono. Il compenso non e` esoso ed il risultato e` garantito. Segna questo numero Tel.3394361483 SEGRETARIA esperta alla gestione amministrativa di un`azienda (prima nota, ordini, fatture, contabilità semplice) e con competenze informatiche (Windows, pacchetto Office, navigazione in rete, Posta elettronica) automunita cerca lavoro part-time zona Aprilia. Tel.3477372774 SIGNORA di aprilia seria affidabile cerca lavoro come collaboratrice familiare ,baby sitter,badante, commissioni o altro Tel.3892415567 SIGNORA italiana cerca lavoro come badante è pulizie a lungo orario o a ore ardea torvanianica o Pomezia o Roma, Emanuela Tel.3525661143 SIGNORA italiana cerca lavoro come pulizie colf o badante part-time nel pomeriggio referenziata Tel.3394055862 SIGNORA italiana cerca lavoro come pulizie e badante a ore zona ardea torvanianica Pomezia e per contatti Tel.3425661143 SIGNORA italiana referenzia-

tissima automunita offresi come baby sitter o assistenza anziani dal lunedì al venerdì ore 7:30 / 14 zona Pomezia e limitrofe. Tel.069121972 SIGNORA italiana seria cerca lavoro presso famiglie per pulizie domestiche disbrigo pratiche presso uffici per persone che ne hanno bisogno zona lavoro pomezia Ardea aprilia per info chiamare signora Giusi Tel.3403803029 SIGNORA italiana seria con esperienza cerca lavoro ad ore per assistenza anziani diurno o notturno Tel.3383051542 SIGNORE italiano cerca lavoro come manuale e badante e giardiniere ad ore o lungo orario Tel.3922203653 UOMO 40 anni nazionalità Bangladesh, cerca lavoro come badante, colf. Eseperienza, automunito, pat. B Tel.3284048073 VIDEO service per matrimoni, eventi, produzione e post produzione video. Per info e preventivi: @info@redgazeboproduction.com Tel.3347109445

IMMOBILIARI Affittasi Ardea Colle Romito. All'interno di un piccolo condominio ben curato, affittasi appartamento al piano terra con ingresso indipendente, composto da: soggiorno con camino e angolo cottura, camera, cameretta e due bagni. Patio coperto e giardino doppio di totali 100 mq. Ammobiliato. Contratto Transitorio di un anno. SOLO REFERENZIATI. Classe energetica “G”. Rif. TSL02888 € 500 mensili. Contratto Transitorio di 1 anno. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Centro, adiacente tutti i principali servizi e mezzi pubblici, affittasi appartamento di recente costruzione, in palazzina dotata di ascensore, composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, camera singola, bagno con doccia, balcone angolare di ca 20 mq e posto auto in spazio condominiale. L'immobile è termoautonomo e viene affittato NON ammobiliato. SOLO REFERENZIATI. Rif. TSL02868. € 500 mensili. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA

Ricordiamo che gli annunci devono rispettare tutte le leggi e i regolamenti vigenti in Italia. Gli annunci vengono pubblicati sempre sotto la sola responsabilità dell'utente, che all'atto dell'inserimento dell'annuncio la Redazione non potrà essere ritenuta responsabile ad alcun titolo per quanto pubblicato dagli utenti e per la loro condotta. Ci riserviamo quindi il diritto di: • decidere in qualunque momento le azioni da compiere in caso di annunci che infrangano le regole; • modificare il titolo degli annunci per ragioni editoriali e/o per rendere più comprensibile il contenuto dell'annuncio stesso; • la Redazione non sarà comunque responsabile di eventuali danni diretti e/o indiretti arrecati a terzi dalla pubblicazione dell'annuncio, anche qualora non abbia disposto la sua cancellazione.

Ardea Tor San Lorenzo Centro. Zona signorile, in palazzina di recente costruzione, dotata di ascensore, proponiamo l'affitto di un grazioso e luminosissimo attichetto completamente ammobiliato e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno con doccia e terrazzo di 30 mq. Completano la proprietà 2 posti auto in spazio condominiale chiuso da cancello. Libero da Luglio 2019. SOLO REFERENZIATI. Rif. TSL03188. € mensili. TEL. 500 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova Florida, in contesto residenziale, proponiamo l'affitto di un appartamento in villa di ampia metratura con ingresso indipendente, sito al 1° piano e composto da: salone con angolo cottura, 2 camere matrimoniali, bagno con doccia e lavatrice e 3 balconi. L'immobile si presenta in ottimo stato, è dotato di riscaldamento autonomo, condizionatori, viene affittato completo di mobilio. Libero da fine Maggio. SOLO REFERENZIATI. Rif. TSL02931. € 500 mensili. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova Florida, via Ravenna. Affittasi piastra commerciale di nuova costruzione mq 636 al piano terra divisibile oltre uffici di 176 mq al piano primo. Trattative riservate. Rif. TSL02508. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA AFFITTASI APPARTAMENTO a pomezia viale odisseo, composto da soggiorno con angolo cottura, camera, bagno terrazzo con barbecue e box auto completamente arredato con area condizionata € 600 tel.3470591016 AFFITTASI appartamento adibito ad ufficio Pomezia centro Piazza indipendenza NO Agenzie. 140 mq 5 stanze 2 bagni di cui uno per disabili, una reception, una sala d`attesa, sgabuzzino piano terra, finestre nuove e impianto elettrico a norma.buono per centro terapeutico Tel.3341452964 AFFITTASI appartamento in Aprilia, piano terra mq 140 con giardino e garage composto da: soggiorno, cucina, 3 camere, 2 bagni + rustico. Zona centrale di Aprilia, importo affitto mensile euro 700,00. recapito Tel.3384892818 AFFITTASI appartamento mq 104 unico livello con tutti i servizi con 200 mq di giardino posti macchina nuova florida ardea zona centrale Tel.3396780949 AFFITTASI camera ben arredato sito un appartamento con uso di bagno e cucina al centro di Aprilia Tel.3383051542 AFFITTASI camera in villa con

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

uso bagno, cucina e giardino 300 euro mensili a Nettuno via delle Grugnole 93 zona Tre Cancelli. Chiamare Bruno Tel.3296334927 3275915663 AFFITTO appartamento via D. Alighieri Pomezia terzo piano con ascensore mq 90 termoautonomo 2 camere letto salone cucina abitabile ripostiglio un bagno non arredato. Contratto minimo 3 anni cedolare secca concordato € 660.00 + condominio.Solo referenziati Luigi Tel.3389082974 APRILIA centrale affittasi locale commerciale mq.380 . Euro 3500 mensili Tel.3664452331 ARDEA - NUOVA FLORIDA affittasi appartamento finemente arredato : soggiorno - cucina - camera letto- bagno. posto auto. termoautonomo. e 480,00. si gradiscono referenze Tel.3470516154 ARDEANUOVA Florida, affitto, dal 1 agosto,in villa camera indipendente con bagno privato, arredata con letto, scrivania, libreria, armadi, tv, frigo. Spazi condivisi:cucinagrande completamente attrezzata, lavatoio.Canone mensile anticipato per una persona Euro 300,00 incluse spese elettricità, acqua, gas,riscaldamento,WI-FI, rifiuti. Richiesto deposito cauzionale di un mese, contratto di lavoro e ultima busta paga. Tel.3286578356 CERCO Mansarda anche piccola con terrazzo o terrazzino persona Referenzoatissima e serissima Tel.3312204099 NETTUNO appartamento semi arredato in schiera mq 80 circa posto al piano rialzato: salone, terrazzo, cucina in muratura con penisola, due camere da letto, doppi servizi, posto auto coperto privato, giardino condominiale, aria condizionata, risc.autonomo. A 800 mt dal mare e 10 minuti a piedi. Affitto transitorio di 12 mesi eventualmente rinnovabile, solamente personale referenziato con garanzie dimostrabili, no agenzie o intermediari per commissione o spese aggiuntive. guerrierig@gmail.com Tel.3207174120 POMEZIA aff.si monolocale in via Rimini 18 di mq38 sala con monocottura bagno e balcone 3° pianto con ascensore e posto auto scoperto a persona solo o coppia euro 450,00 Tel.3711877900 POMEZIA affittasi appartamento nuovo arredato con veranda zona Monachelle vecchia, 1 persona max 2 tel. ore pasti Tel.3280434765 POMEZIA affitto monolocale arredato con posto auto. Solo referenziati 390 euro Tel.3389737842 POMEZIA centro - Via della Motomeccanica affittasi magazzino uso laboratorio mq 350, con rampa indipendente, im-

pianto di allarme E 1000 mensili - Luigi Tel.337786202 POMEZIA centro affittasi bilocale, arredato solo angolo cottura, disponibile da subito, € 400,00 mensili più condominio Tel.3397268959 POMEZIA CENTRO affittasi capannone industriale con ampi uffici vetrati 350 mq, attrezzato con antifurto, impianto elettrico 44 KW e impianto aria presa, più altri 1200 mq divisi tre piani. Il più altri spazi, zona Venezia centro, uffici e industriali Tel.337786202 POMEZIA località S. Procula affittasi camera in villa con bagno, uso cucina prezzo: per la coppia euro 350,00, per il singolo euro 300,00 Tel.3400548013 POMEZIA traversa via dei castelli romani ( zona malteria) affittasi capannone industriale totale mq.1000 su 2 livelli di cui mq.500 adibiti ad uffici copletamente ristrutturato con piazzale circostante. Euro 5000 mensili Tel.3664452331 POMEZIA via dei Castelli Romani - privato affitta locale A10 ideale per ufficio/studio professionale, 120 mq, primo piano, 2 bagni, luminosissimo, con ampia terrazza e ampio parcheggio senza spese di condominio Tel.3382378743 POMEZIA Via della Tecnica affittasi ufficio al primo piano con doppio ingresso 150mq con 5 stanze. 950,00€ ANTONELLA Tel.3391354726 POMEZIA via Padova affittasi box mq 16 circa ad E 60. Tel.3391354726 POMEZIA VIA ROMA Centralissimo nei pressi di Piazza Indipendenza AFFITTASI negozio 55 Mq, € 1300,00 - ANTONELLA Tel.3391354726 POMEZIA, Affittasi via Motomeccanica monolocale arredato, anche per brevi periodi. Nella locazione sono comprese: acqua, luce, gas, tassa immondizia, aria condizionata, pulizia appartamento e cambio biancheria letto e bagno, Tv e sky. E 750,00 Antonella Tel.3391354726 POMEZIA, V. CASTELLI ROMANI, affittasi bilocale composto da soggiorno con angolo cottura, camera, bagno e balcone. euro 500 + 40 condominio. solo referenziati. antonella tel.3391354726 SARDEGNA Olbia Porto San Paolo. A pochi minuti dalle rinomate spiagge di Porto Istana, costa Corallina, costa Dorata, porto Taverna, cala Virgilio. Nella splendida cornice dell`area marina protetta di Tavolata capo coda cavallo. A 10 km dal porto ed aeroporto di Olbia. Cucina, soggiorno 2 camere da letto, veranda giardino finemente arredato. Posto auto, barbecue riserva idrica. Tel.3491989584


ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

CAVALLO MORTO Casello 45, in complesso residenziale, vendesi appartamento su 2 livelli, in villa, con accesso autonomo e giardino. Soggiorno, cucina, 3 camere da letto, doppio servizio, lavanderia, ripostiglio interno e porticato. Portone e infissi blindati, inferriate. APE C € 80.000 SIGNORA sola seria cerca piccolo appartamento zona Aprilia 2.50 max 300 euro mensili Tel.3892415567 TOR S. Lorenzo - Consorzio Colle Romito affittasi camera matrimoniale con uso spazi in comune e. 250 mese piu` consumi (luce e gas) - Deposito. Affittasi anche con trattamento B&B e. 25 giornaliere a persona. Tel.3498343859 TOR SAN LORENZO paese affittasi monolocale secondo piano con terrazzo vista mare e posto auto privato compreso arredato. E 480 Luigi Tel.337786202 TORVAIANICA : VIA SVEZIA affittasi a referenziati appartamento 2^piano 80 mq terrazzo vista mare box auto salone bagno cucina abitabile con balcone camera cameretta riscaldamento autonomo Contratto 3 anni + 2 prezzo bloccato € 520 mensili + condominio TEL. NO AGENZIE Tel.3480052285

IMMOBILIARI Vendesi VIA VALLE SCHIOIA 4 LOCALI – 125 MQ - In zona residenziale, adiacente i servizi commerciali e pubblici, porzione angolare su due livelli con giardino e posto auto interno. € 159.000,00 AFFITTO CON RISCATTO tel 069815094 VIA AUREOLA 5 LOCALI 144 MQ :A pochi passi dal mare e dalla piazza , attico ampia metratura con terrazzo di 55 mq vista mare. € 198.000.00 tel 069815094 VIA ALLORI E LAURI- 4 LOCALI 130 MQ – : In zona residenziale, villa bifamiliare su tre livelli, giardino di 400 mq e box auto di proprieta’. € 168.000.00 tel 069815094 LUNGOMARE ENEA - 3 LOCALI 90 MQ – A 100 mt dal mare, appartamento al 1°P con terrazzo vista mare, n° 2 posti auto. € 135.000.00 tel 069815094 VIA DEI PINOLI - 3 LOCALI

Tel. 06.92702525 – 117 MQ – In zona Poggio, appartamento in villa al 1°P su due livelli con giardino e terrazzo. Termoautonomo. € 109.000,00 tel 069815094 PIAZZA DEL CONSORZIO 3 LOCALI 63 MQ :A 400 mt da Piazza del Consorzio, appartamento al 1° P recente costruzione con terrazzo di 17 mq € 79.000.00 tel 069815094 VIA VALLE SCHIOIA 2 LOCALI 70 MQ : Adiacente i servizi pubblici e commerciali, villa bifamiliare, unico livello con giardino e p.auto interno. € 105,000,00 tel 069815094 3 LOCALI 67 MQ – VIA STELLA MARINA: A pochi passi dal mare, disponiamo di un appartamento al piano terra composto da: veranda, soggiorno con camino, cucinotto, camera matrimoniale, cameretta e bagno. Lastrico solare pavimentato di proprietà. Giardino pavimentato e posto auto interno. € 129.000.00 tel 069815094 2 LOCALI 50 MQ – LUNGOMARE ENEA: A pochi passi dal mare, appartamento al piano terra ristrutturato. L’immobile è composto da:soggiorno con cucina a vista,disimpegno, camera matrimoniale e bagno. Giardino di 136 mq con posto auto interno. Gas metano diretto. € 89.000.00 tel 069815094 6 LOCALI 243 MQ – VIA VALLE SCHIOIA; Adiacente i servizi pubblici e commerciali e pochi passi dal mare, disponiamo di una villa singola, ampia metratura disposta su tre livelli, al PT: sala, cucina abitabile , disimpegno, camera matrimoniale e due bagni. Al 1° piano: disimpegno, tre camere matrimoniali e bagno. Al piano seminterrato; sala hobby di circa 90 mq composta da: salone con camino, cucina a vista, disimpegno, anti bagno e bagno. Accesso diretto al box auto di proprietà. Ampia cantina. Giardino di 500 mq circa, patio coperto di 35 mq. Terrazzo e balcone. Gas metano diretto.€ 309.000.00 tel 069815094 3 LOCALI 67 MQ – VIA ARDEATINA: Adiacente i servizi commerciali e pubblici e pochi passi dal mare, disponiamo di un appartamento in villa al 1°

piano composto da: soggiorno con camino, cucina semiabitabile, due camere di cui una servita da balcone e bagno con vasca. Terrazzo di 25 mq, giardino d’entrata di 13 mq per accedere all’immobile. Due posti auto assegnati da 12 mq l’uno. L’immobile si presta per essere vissuto sia come prima casa, sia come casa vacanze.€ 89.000.00 tel 069815094 3 LOCALI 63 MQ – VIA CESARE PAVESE:In zona residenziale, vicino ai servizi pubblici e commerciali disponiamo di un appartamento al primo pianoall’interno di un comprensorio di recente costruzione. L’immobile è composto da: soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta con accesso al balcone e doppi servizi dotati entrambi di box doccia. Completa l’immobile: terrazzo di 17 mq, una cantina utilizzabile per deposito attrezzi e un posto auto condominiale.€ 79.000.00 tel 069815094 5 LOCALI 230 MQ – VIA DEGLI OLIVI: Villa Bifamiliare disposta su tre livelli composta da PT: Salone di 53 mq, cucina, e bagno. P1: disimpegno, due camere da letto matrimoniali, locale pluriuso e bagno con vasca. PS: sala hobby composta da: salone di 52 mq con porta finestra e accesso diretto al giardino, cucina di di 18 mq, corridoio e bagno. Ampia veranda coperta da tettoia in legno, giardino con posto auto interno. Immobile completamente ristrutturato. Termoautonomo. € 229.000.00 tel 069815094 3 LOCALI 50 MQ – VIA DEI GLADIOLI: Appartamento in villa al 1° Piano, composto da: soggiorno con A/K, disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e bagno. Terrazzo abitabile e giardino. Posto auto assetel 93.000.00 gnato.€ 069815094 4/5 LOCALI 134 MQ /163 MQ

POMEZIA CENTRO Vendo box auto di 38mq. Euro 22.000 cell. 348.8833424

– VIA VALLE SCHIOIA: Adiacente i servizi pubblici e commerciali, porzioni di villa recente costruzione sia centrale che angolare, ottime rifiniture e costruite con materiali di pregio, disposte su tre livelli entrambe con giardino, box auto e cantina. A PARTIRE DA € 213.000.00 tel 069815094 VIA CESARE PAVESE VILLE IN COSTRUZIONE VARI TAGLI A PARTIRE DA € 104,000,00: In zona residenziale disponiamo di vari tagli in costruzione con consegna Dicembre 2019, complete di tutti i comfort che richiede una prima casa.Predisposizione clima, impianto d’allarme, posto auto, porta blindata etc. A PARTIRE DA € 104,000,00 tel 069815094 4 LOCALI 90 mq LAVINIO – VIA DELLE LANTANE ; POSSIBILITA’ DI ACQUISTO AFFITTO CON RISCATTOPorzione angolare su due livelli composta da PT : salone , cucina , disimpegno, bagno. P1: Due camere da letto servite da balcone, una cameretta, disimpegno e bagno, soffitta. Termoautonomo. Giardino di 123 mq circa con veranda di 24.11mq e posto auto interno . Box di proprietà. Ottime rifiniture. € 210.000.00 tel 069815094 4 LOCALI 134 MQ – VIA VALLE SCHIOIA: Adiacente a tutti i servizi pubblici e commerciali, in contesto prettamente signorile, disponiamo di una villa di recente costruzione su tre livelli. Al piano terra ci accoglie un salone, cucina abitabile, disimpegno e bagno. Salendo al primo piano troviamo due camere matrimoniali e un bagno con vasca idromassaggio. Nel piano seminterrato troviamo un locale pluriuso e un ulteriore bagno. Giardino di proprietà. Box auto. Ottime rifiniture.€ 200.000.00 tel 069815094 4 LOCALI 85 MQ – CORSO SAN FRANCESCO:A pochi passi dal mare, attico completamente ristrutturato composto da:ingresso,soggiorno con cucina a vista, corridoio, tre camere matrimoniali di cui una con bagno privato, un secondo bagno. Terrazzo perimetrale di 22 mq vista mare. Posto auto coperto. Termoautonomo.€ 159.000.00 tel 069815094 6 LOCALI 243 MQ – VIA VALLE SCHIOIA: A pochi passi dal mare, villa singola disposta su tre livelli. La villa è composta da PT: salone, cucina abitabile, disimpegno, camera matrimoniale con bagno privato ed un secondo bagno. P1: corridoio, tre camere matrimoniali, di cui una servita da terrazzo e bagno. Al PS: sala hobby di 90 mq composta da; salone con camino, cucina a vista, disimpegno, antibagno e bagno. Box auto e cantina. Giardino di 500 mq e patio di 35 mq. Termoautonomo. € 319.000.00 tel 069815094 5 LOCALI 132 MQ – STRADONE S.ANASTASIO: In zona residenziale villa angolare recente costruzione, ampia metratura composta da: doppio salone

Il Litorale Pag. 49

con cucina a vista, disimpegno, camera, locale lavanderia e bagno. P1: disimpegno, due camere da letto, cameretta e bagno. Giardino di 250 mq, patio di 30 mq. Posto auto coperto. Termoautonomo. Completa di tutti i comfort di che richiede una prima casa. € 239.000,00 tel 069815094 3 LOCALI 148 MQ- VIA ARDEATINA: A pochi passi dal mare e a ridosso di tutti i servizi pubblici e commerciali, disponiamo di una villa angolare, recente costruzione su tre livelli composta da PT: sala con camino, cucina e bagno. P1: disimpegno, due camere da letto matrimoniali e bagno. Ps: sala hobby con accesso indipendente composta da salone di 70 mq con cucina a vista ampia vetrata scorrevole e bagno di servizio. Giardino di 200 mq, veranda coperta e terrazzo. Completa di tutti i comfort. € 209.000.00 tel 069815094 4 LOCALI 123 MQ – VIA MAGALOTTI: Adiacente i servizi pubblici e commerciali, villa, porzione centrale su due livelli composta da PT: sala, cucina e bagno di servizio. P1: disimpegno, tre camere da letto matrimoniali e bagno di servizio. Giardino fronte e retro. Taverna di 21 mq composta da soggiorno con cucina a vista. Termoautonomo. € 169.000.00 tel 069815094 4 LOCALI 83 MQ – VIA DEGLI IRIS: In zona residenziale, villa recente costruzione su due livelli. La villa è composta da PT: sala, cucina e bagno. P1: disimpegno, due camere matrimoniali, cameretta e bagno. Giardino angolare e patio coperto. Posto auto interno. Termoautonomo. € 210.000.00 tel 069815094 5 LOCALI 156 MQ – VIA DEI PAPAVERI: In zona residenziale, servizi commerciali e pubblici raggiungibili a piedi, disponiamo di una villa bifamiliare su tre livelli composta da PT: sala, cucina e bagno.P1: disimpegno, due camere da letto matrimoniali, cameretta e bagno. Ps: sala hobby con camino, cucina, e bagno. Box auto di proprietà. Giardino di 100 mq. Veranda coperta. Termoautonomo. OTTIME RIFINITURE. € 198.000.00 tel 069815094 TRAVERSA ALEARDO ALEARDO 3 LOCALI – 77 MQ.In zona residenziale, adiacente a tutti i servizi pubblici e commerciali, disponiamo di una villa con giardino e posto auto. L’immobile è composto da Pt: veranda, sala con cucina a vista con camino e bagno di servizio. Sempre al PT predisposizione per camera matrimoniale. Accedendo al 1P troviamo camera matrimoniale,servita da balcone, cameretta e bagno con box doccia. Termoautonomo. € 78.000,00 tel 069815094 STRADONE SANT ANASTASIO 3 LOCALI – 60 MQ .In zona residenziale, disponiamo di un villino singolo su un unico livello completamente ristrutturato con giardino di 270 mq pavimentato.L’immobile è composto da: ingresso, tramite arco ri-


Pag.

50 Il Litorale

Il Litorale

Anzio- Nettuno

Quindicinale d'informazione di Anzio-Nettuno Reg. Tribunale di Velletri n. 6/2001 del 23/2/2001

Editoriale ANGELO CAPRIOTTI EDITORE s.r.l. Amministratore Francesca Molinari

Direttore Responsabile ANGELO CAPRIOTTI

In redazione Sonia Busti, Claudia Coppini Fiorella Fantilli, Corrado Leto, Alessia Taccalozzi

Stampa, Fotocomposizione, Pubblicità e Distribuzione in proprio. Redazione: Via Pordenone, 17 00071 Pomezia RM - Tel. 069107107 Fax 069122667

E-mail: pontino@tin.it

INTERNET: www.pontino.it

vestito in pietra si accede al soggiorno con cucina a vista rivestita con piastrelle effetto mattoni sui toni del grigio e del bianco. Controsoffitto con faretti led . Porta finestra con accesso diretto al patio sul retro coperto da una tettoia in legno,due camere matrimoniali, bagno con rifiniture in mosaico e box doccia angolare. Tutte le pareti sono decorate con pittura spatolata. Pavimento in gres porcellanato. Doccia esterna e ripostigli. Porta blindata. Posti auto. Termoautonomo. € 109.000,00 tel 069815094 VIA DUE PINI 3 LOCALI – 95 MQ In zona residenziale, disponiamo di un appartamento in villa al primo piano con entrata indipendente e giardino angolare di 180 mq. L’immobile è composto da ingresso, ampio salone, cucina, due camere matrimoniali e doppi servizi. Completa la proprietà un ampio lastrico solare. euro 95.000,00 tel 069815094 VIA CESARE PAVESE 3 LOCALI -63 MQ In zona residenziale, disponiamo di un appartamento al primo piano di recente costruzione, con terrazzo di 17 mq. Entrando nell’immobile troviamo un soggiorno con cucina a vista, un disimpegno, camera matrimoniale, cameretta e doppi servizi. Completa la proprietà una cantina e posto auto condominiale. € 79.000,00 tel 069815094 STRADONE SANT ANASTASIO 3 LOCALI – 60 MQ In zona residenziale, disponiamo di un villino singolo su un unico livello completamente ristrutturato con giardino di 270 mq pavimentato.L’immobile è composto da: ingresso, tramite arco rivestito in pietra si accede al soggiorno con cucina a vista rivestita con piastrelle effetto mattoni sui toni del grigio e del bianco. Controsoffitto con faretti led . Porta finestra con accesso diretto al patio sul retro coperto da una tettoia in legno,due camere matrimoniali, bagno con rifiniture in mosaico e box doccia angolare. Tutte le pareti sono decorate con pittura spatolata. Pavimento in gres porcel-

lanato. Doccia esterna e ripostigli. Porta blindata. Posti auto. Termoautonomo. € 109.000,00 tel 069815094 VIA MAGALOTTI 3 LOCALI -106 MQ In zona residenziale, vicino ai servizi pubblici e commerciali, disponiamo di una bifamiliare su un unico livello. Entrando nell’immobile ci accoglie un ampia sala con termocamino, una cucina, due grandi camere matrimoniali di cui una con cabina armadio e bagno con vasca. Completa la proprietà patio coperto di 47 mq, dove poter soggiornare l’estate, una corte mattonata, barbecue in muratura e posto auto. € 119.000,00 tel 069815094 LUNGO MARE ENEA 2 LOCALI – 60 MQA pochi passi dal mare, disponiamo di un appartamento al piano terra, completamente ristrutturato composto da soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera matrimoniale e bagno. Ampio giardino e patio dove poter soggiornare in estate. Posto auto assegnato € 95.000,00 tel 069815094 3 LOCALI 95 MQ - VIA DUE PINI : In zona residenziale disponiamo di un appartamento in villa al 1°P composto da: ingresso, soggiorno,cucina, due camere da letto matrimoniali due bagni e lastrico solare di proprieta’. Giardino di 180 mq Immobile ristrutturato. N° 2 posti auto interni. € 85,000,00 tel 069815094 STRADONE S. ANASTASIO 3 LOCALI 54 MQ : In zona residenziale, a 400 mt da Piazza del consorzio, dispoaniamo di un appartemento in villa al 1°P composto da: soggiorno con cucina a vista, disimpegno,camera,cameretta e bagno. Terrazzo di 16 mq e giardino. pavimentato di 103 con posto auto interno. Termoautonomo. € 89,000,00 tel 069815094 VIALE ELISABETTA 4 LOCALI 77 MQ : A pochi passi dalla Piazza di Lavinio e dal mare disponiamo di un appartamento in villa al primo piano con entrata indipendente, giardino e posto auto. € 105.000,00 tel 069815094 VIA GONZAGA 4 LOCALI 130 MQ : In zona residenziale disponiamo di una villa bifamiliare di ampia metratura con giardino di 255 mq e garage . € 149.000,00 tel 069815094 LUNGOMARE ENEA 2 LOCALI 65 MQ: Palazzina in cortina dire ttamente sulla spiaggia, disponiamo di un appartamento completamente ristrutturato con terrazzo di 50 mq. L’ immobile è dotato di rimessaggio barca e posto auto.OTTIMO STATO € 178.000,00 tel 069815094 VIA TIZIANO 4 LOCALI – 82: In zona residenziale, vicino a tutti i servizi pubblici e commerciali, disponiamo di un villino a schiera centrale disposto su due livelli con giardino e posto auto di proprietà. € 109.000,00 tel 069815094 VIA ALLORI E LAURI 4 LOCALI – 130 MQ: In zona residenziale disponiamo di una villa bifamiliare di ampia metratu-

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

ra disposta su tre livelli, con giardino di 400 mq e box auto di proprietà. € 168.000,00 tel 069815094 LUNGOMARE ENEA : FRONTE MARE, UNICO APPEZZAMENTO di macchia mediterranea rimasto libero sul Lungomare Enea, su un lotto di terreno di 3900 mq c.a. , vendesi soluzione con progetto gia’ approvato di una villa singola con accesso diretto e privato in spiaggia . € 360.000.00 tel 069815094 MARECHIARO-VIA ALCIONE. Appartamento posto al 1°piano 60 mq.Ingresso,soggiorno con a.k, camera,cameretta,bagno,2 balconi.300 mt dal mare.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 89.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 MARECHIARO-VIA ALCIONE. Appartamento posto al 1°piano 50 mq.Ingresso,soggiorno con a.k, camera,cameretta,bagno,2 balconi.300 mt dal mare.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 89.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE-VIA DELLE CASTALIDI. Appartamento posto al PT rialzato di 65 mq.Ingresso,soggiorno, cucina, camera, bagno,2 balconi.300 mt dal mare.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 65.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 FALASCHE – VIA CRISTINA:Appartamento di 55 mq situato al P.T. Soggiorno,angolo cottura,camera da letto e bagno.BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 63.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE-VIA PAN: Villa a schiera angolare di 104 mq disposta su 3 livelli. Soggiorno con angolo cottura,2 camere,2 bagni,sala hobby,balcone e veranda.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. €115.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 FALASCHE-VIA COL VENTO: Villa disposta su 3 livelli di 70 mq con giardino di 200 mq. Soggiorno,cucina,3 camere,2 bagni.Sala hobby di 53 mq.Mansarda di 22 mq.Recente costruzione.OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. €129.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE-VIA CALLIOPE. Appartamento posto al 1°piano di 70 mq.Ingres-

so,soggiorno, cucina, 2 camere,2 bagni,2 balconi.400 mt dal mare.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 119.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE-VIA CALLIOPE. Appartamento posto PT di130 mq.Ingresso,soggiorno, cucina, camera,bagno,2 balconi.Giardino di 200 mq.Seminterrato di 48 mq.400 mt dal mare.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 145.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 MIGLIORAMENTO-VIA TEANO:Villa a schiera centrale disposta su 2 livelli di 85 mq con corte pavimentata fronte/retro di 80 mq.Soggiorno,zona pranzo,cucina, camera,2 camerette,2 bagni, balcone. Patio di 10 mq e posto auto interno. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 149.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO DUE-CORSO ITALIA: Appartamento di 95 mq posto al 4° piano.Soggiorno,cucina abitabile,2 camere,2 balconi,2 bagni.Box auto e cantina. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 39.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566. ANZIO DUE – CORSO ITALIA: Appartamento di 79 mq posto al 4° piano con ascensore. Ingresso, soggiorno, cucina, 2 camerE, 2 bagni. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 75.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO COLONIA-LARGO VENEZIA: Appartamento posto al 3°pianodi 80 mq. Soggiorno con angolo cottura,2 camere,1 bagno e balcone.BUONO STATO. A.P.E. in elab. €75.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO COLONIA – VIA CRISTOFORO COLOMBO: Appartamento di 85 mq posto al 2° piano senza ascensore.Ingresso,soggiorno,cucina abitabile,2 camere,2 balconi e bagno. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 79.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO COLONIA – VIA VARESE: Appartamento di 75 mq posto al 2° piano. Soggiorno, cucina, 2 camere,bagno e 2 balconi. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 105.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566

VILLA CLAUDIA-VIA DELLA FORNACE: Villa singola di 120 mq disposta su unico livello con giardino di 800 mq. Ingresso,Soggiorno,cucina,3 camere,2 bagni.Mansarda da rifinire di 45 mq,cantina di 39 mq,box auto di 48 mq. DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. € 155.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA-VIA JENNE: Villa singola di 187 mq disposta su 2 livelli con giardino di 300 mq. Ingresso,Soggiorno,cucina,3 camere,3 bagni,terrazza,veranda. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 219.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA-VIA DELLA FORNACE: Villa angolare di 80 mq disposta 2 livelli con giardino di 250 mq. Ingresso,Soggiorno,cucina2 camere,stanza di servizio,2 bagni.NUOVA COSTRUZIONE. A.P.E. in elab. € 205.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO DUE-CORSO ITALIA: Appartamento di 100 mq posto al 4° piano. Soggiorno,a.k,2 camere,1 cameretta,2 balconi,2 bagni.Posto auto e cantina.OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. €79.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/987256 ANZIO COLONIA-VIA MARCONI: Appartamento posto al 1°piano di 85 mq. Soggiorno con a.k, 2 camere,1 balcone,due bagni.Cantina e posto auto coperto. RISTRUTTURATO. A.P.E. in elab. €145.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE – VIA CIRCE: Appartamento in seminterrato piano seminterrato di 75 MQ. Soggiorno, cucina abitabile,3 camere da letto e bagno. BUONO STATO. A.P.E. in elab. €39.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO COLONIA- VIA LOMBARDIA: Attico posto al 2°piano di 160 mq. Ingresso, soggiorno,cucina a vista,3 camere,3 balconi,2 bagni. Terrazzo vista mare di 50 mq. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. €219.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO COLONIA-VIA LOMBARDIA: Appartamento posto al 2° piano con ascensore di 82 m q .


Il Litorale Pag. 51

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

AFFILIATO: ANZIO CENTRO IMMOBILIARE Via XX Settembre, 20 - ANZIO e-mail: anziocentroimmobiliare@gmail.com

Tel. 069830692 ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica 9.30/12.30 Iscrizione ruolo società n. 1494425 C.C.I.A.A. di Roma – Iscr. Ruolo Mediatore legale rappresentante n. 1364691-RM C.C.I.A.A. di Roma

ANZIO COLONIA VIA LAZIO Appartamento di 126 mq sito al primo piano composto da ingresso, sala, cucina abitabile, 2 camere e bagno. Balcone di 3 mq. DISTANTE 200 MT DAL MARE. BUONO STATO Ape in elaborazione, Ipe in elaborazione. € 90.000,00

ANZIO COLONIA VIA MARCHE Appartamento di 110 mq sito al secondo piano, composto da ingresso, sala, cucina con camino, 2 camere, studio e bagno. Balcone di 22 mq e ripostiglio esterno. BUONO STATO Ape in elaborazione, Ipe in elaborazione. € 110.000,00

ANZIO COLONIA VIA LAZIO Appartamento di 122 mq sito al primo piano composto da ingresso, sala, cucina, 3 camere e bagno. Balcone di 3 mq DISTANTE 200 MT DAL MARE. BUONO STATO Ape in elaborazione, Ipe in elaborazione. € 125.000,00

ANZIO CENTRO VIA ALDOBRANDINI Appartamento di 50 mq sito al secondo piano composto da soggiorno con angolo cottura, camera e bagno. BUONO STATO Ape in elaborazione, Ipe in elaborazione. € 129.000,00

SANTA Ta ERESA PIAZZALE DEL TEATRO ROMANO

ANZIO CENTRO RIVIERA ZANARDELLI Appartamento di 100 mq sito all’ultimo piano composto da: 2 ingressi, sala, cucina, 2 camere e 2 bagni. Terrazzo di 102 mq e balcone di 20 mq con incantevole vista sul porto di Anzio. POSSIBILITA’ DI CREARE 2 UNITA’ ABITATIVE Ape in elaborazione, Ipe in elaborazione.

Soggiorno,cucina,1camera,2 bagni.Balcone di 30 mq. DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. €89.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566. COLLE DI SANTA TERESA – VIA PREPENDA: Appartamento di 65 mq posto al piano terra. Soggiorno con a.k,camera matrimoniale,cameretta,terrazzo,ba lcone e bagno. RISTRUTTURATO. A.P.E. in elab. €79.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 FALASCHE-VIA COL VENTO: Villa a schiera di 80 mq disposta su unico livello. Soggiorno, cucina abitabile, 2 camere, 2 bagni e portico di 17 mq. Giardino di 350 mq. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 169.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE-VIA PAN: Villa a schiera angolare di 104 mq disposta su 3 livelli. Soggiorno con angolo cottura,2 camere,2 bagni,sala hobby,balcone e veranda.DA RISTRUTTURARE. A.P.E. in elab. €115.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 FALASCHE-VIA DELLA LOTTIZZAZIONE: Villa singola di 130 mq con giardino di 550 mq. Soggiorno, cucina ,2 camere,1 cameretta,2 bagni.Portico di 23 mq e box auto. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 139.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 MIGLIORAMENTO-VIA

Appartamento di 100 mq sito al secondo ed ultimo piano composto sala con da

camino, cucina, 2 camere e 2 bagni e studio. Balcone di 17 mq e terrazzo di 100 mq. BUONO STATO Ape in elaborazione, Ipe in elaborazione. € 219.000,00

VALUTAZIONI GRATUITE IN SEDE

TEANO:Villa a schiera centrale disposta su 2 livelli di 85 mq con corte pavimentata fronte/retro di 80 mq.Soggiorno,zona pranzo,cucina,1 camera,2 camerette,2 bagni, 1 balcone. Patio di 10 mq e posto auto interno. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 149.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA-VIA ODINO: Villa bifamiliare di 111 mq con giardino di 150 mq. Ingresso,Salone,cucina abitabile,2 camere,2 bagni,2 verande e box auto. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 175.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE – VIA DELLE MUSE: Villa bifamiliare di 120 mq su 3 livelli. PS1: Sala hobby,bagno. PT:Soggiorno con angolo cottura, 3 camere da letto, 2 bagni e giardino di 80 mq. BUONO STATO.A.P.E. in elab. € 159.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE – VIA DELLE MUSE: Villa a schiera di 120 mq su 3 livelli con giardino di 50 mq e patio fronte di 45 mq. Soggiorno con a.k, , 2 camere, 3 bagni, sala hobby con camino, ingresso indipendente. BUONO STATO.A.P.E. in elab. € 189.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 ANZIO - VIA CASAL DI CLAUDIA: villa singola di 235 mq con 1000 mq di giardino.Salone con camino, cucina a vista 3camere, 2 bagni. sala hobby con camino cucina semiaperta,

ripostiglio/dispensa, bagno,locale lavanderia.. depandance di 55 mq ,soggiorno,cucina, camera e bagno. DA ULTIMARE.  A.P.E. in elab. € 215.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 POCACQUA – VIA DEI MILLE: Porzione bifamiliare di 130 mq disposta su 2 livelli. PT: Soggiorno con a.k., 3 camere, 2 bagni .PS1: cantina di 88mq. Giardino di 600 mq con piscina privata. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 350.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 CIOCCATI – VIA SOLFERINO: Scheletri di 70 mq disposti su unico livello con piano seminterrato di 90 mq. e giardino di 100 mq. DA ULTIMARE A.P.E. in elab. € 89.000,00.IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566 VILLA CLAUDIA-VIA DELLA FORNACE:Villa bifamiliare disposta su 2 livelli di 185 mq con giardino di 210 mq.Soggiorno,cucina,1 camera,3 bagni,1 balcone.Mansarda di 62 mq.Portico di 38 mq. OTTIMO STATO. A.P.E. in elab. € 279.000,00. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566. CINCINNATO – LUNGO MARE DELLE SIRENE: Attico e super attico con entrata indipendente disposto su due piani. Soggiorno con angolo cottura, 2 camere, 2 bagni, terrazzo di 42 mq. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 259.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MA-

tel. srls RECHIARO 06/9872566 CINCINNATO – LUNGO MARE DELLE SIRENE: Attico e super attico con entrata indipendente disposto su due piani. Soggiorno con angolo cottura, 2 camere, 2 bagni, terrazzo di 42 mq. BUONO STATO. A.P.E. in elab. € 259.000,00 . IMMOBILIARE ANZIO MAtel. srls RECHIARO 06/9872566 ANZIO COLONIA-VIA LOMBARDIA.Ambiente unico di 26 mq ,soggiorno ,a.k,camera e bagno. Corte pavimentata di 30 mq . OTTIMO STATO STATO. A.P.E. in elab. € 49.000,00 IMMOBILIARE ANZIO MAtel. srls RECHIARO 06/9872566 ANZIO – P.ZZA DANTE ZEMINI:Locale commerciale adibito ad uso ufficio di 35 mq. Buono stato. AFFITTO : €350 IMMOBILIARE ANZIO MAtel. srls RECHIARO 06/9872566 LIDO DELLE SIRENE–VIA ARDEATINA: Locale commerciale di 87 mq. Composto da 2 ambienti, bagno e patio esterno. Buono stato. AFFITTO: €1.150 IMMOBILIARE ANZIO MAtel. srls RECHIARO 06/9872566. ANZIO COLONIA-LARGO CABOTO. Villa singola di 80 mq disposta su 2 liveli.Ingresso,soggiorno,cucina,2 camere,2 bagni, ripostiglio e balcone. Giardino di 300 mq.BUONO STATO. A.P.E. in elab. €650 MENSILI. IMMOBILIARE ANZIO MARECHIARO srls tel. 06/9872566

NETTUNO-VICOLO FRATERNITA’: A 400 metri dal mare, appartamento di mq 36 posto al 3°piano senza ascensore. Unico vano, cucina abitabile e bagno con finestra. € 45.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA MONTEGRAPPA: A 500 metri dal mare, appartamento di mq 42 posto al 1°piano. Ingresso, cucina abitabile, camera e bagno. € 54.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA DELL’OLMATA: A 300 metri dal mare, palazzina in cortina, appartamento completamente ristrutturato di mq 43 posto al piano terra. Ingresso, cucina abitabile, camera e bagno con finestra e doccia. Corte mattonata di mq 58 €70.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA DEI TINOZZI: Zona San Giacomo, in complesso residenziale, appartamento di mq 43 posto al 1°piano. Soggiorno con angolo cottura, camera e bagno. Due balconi. €93.500,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA ROMANA: In contesto signorile, appartamento di mq 36,9 posto al 3°piano con ascensore. Soggiorno con angolo cottura, camera e bagno con doccia e finestra. Balcone. Annesso posto auto coperto condominiale €89.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel.


Pag.

52 Il Litorale

06/9807422 NETTUNO-VIA RISORGIMENTO: A 350 metri dal mare, appartamento completamente ristrutturato di mq 60 posto al piano terra rialzato. Ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera, locale sgombero e bagno con Corte mattonata e balcone. € 89.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 ANZIO-VIA ALDOBRANDINI: Centralissimo. Appartamento di mq 54,8 posto al 3°piano con ascensore. Ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera e bagno con finestra e doccia. Buono stato. €129.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA GIACOMO MATTEOTTI: Nella via principale di Nettuno, in prestigiosa palazzina ristrutturata esternamente, appartamento posto al 1°piano. Soggiorno, cucina, camera con cabina armadio e bagno. Terrazzo con copertura in legno e cucinino. Ottimo stato. €198.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA DELL’OLMATA: A 300 metri dal mare, palazzina in cortina, appartamento completamente ristrutturato di mq 61,5 posto al 2°piano con ascensore. Soggiorno, cucina abitabile, camera e doppi servizi. Balcone angolare di mq 10,9. €120.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA DEI LATINI: Centralissimo. Appartamento di mq 79 posto al 1° piano. Soggiorno con angolo cottura, corridoio, due camere e bagno. Balcone. Da ristrutturare. €99.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA DELLE PRIMULE: Zona Santa Barbara, appartamento di mq 115 disposto su due livelli. Soggiorno con angolo cottura, due camere e bagno al piano terra. Al piano inferiore Soggiorno con angolo cottura, bagno e locale lavanderia. Box auto di mq 16. € 129.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA RISORGIMENTO: Zona Santa Barbara, vicino i principali servizi, in palazzina in cortina, appartamento posto al 2° piano con ascensore. Ingresso, soggiorno, cucina, camera padronale con bagno interno, camera e bagno con vasca idromassaggio e finestra. Balcone. Annesso posto auto coperto. Ottimo stato. Parzialmente arredato. €149.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 ANZIO-VIA DELL’ONDINE: Nei pressi del Paradiso sul Mare, appartamento completamente ristrutturato di mq 99 posto al piano terra rialzato. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, disimpegno, 3 camere e doppi servizi. Ampi sfoghi esterni.

€189.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 ANZIO-VIA DELLA PINETA: A 100 metri dal mare e a 300 metri da Piazza Pia, prestigioso appartamento di mq 186 posto al 1°piano con ascensore. Soggiorno, cucina abitabile, ampi disimpegni, 4 camere, doppi servizi entrambi con finestra. Balcone angolare di mq 40 con splendida vista mare e su Villa Adele. Annessa cantina e posto auto coperto. Ottimo stato. € 519.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA GRAMSCI: A confine con Anzio, in palazzina storica, appartamento duplex di mq 170 con doppia entrata. La splendida ed esclusiva vista sul mare, con acceso diretto sul Lungomare, unica ed irreperibile nel suo genere. Caratterizzata da un giardino digradante piantumato tutto fronte mare. Ottimo stato. €630.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422. NETTUNO-VIA TAORMINA: Zona Piscina Cardillo, villa singola, trilocale, in fase di costruzione disposta su unico livello con magazzino al piano inferiore. La villa ha una struttura in cemento armato e tetto spiovente. Munita di certificazione antisismica. €145.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA TAORMINA: Zona Piscina Cardillo, villa singola, quadrilocale, in fase di costruzione disposta su unico livello con piscina coperta al piano inferiore. La villa ha una struttura in cemento armato e tetto spiovente. Munita di certificazione antisismica. €245.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA POGGIO MIRTETO: In zona Zucchetti, quartiere residenziale, casa indipendente di mq 80 posto su unico livello con corte mattonata di mq 40. Soggiorno, cucina abitabile, disimpegno, 2 camere e bagno con vasca idromassaggio e finestra. Ottimo stato €65.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA PASSO DELLA CISA:. In zona Cioccati, porzione di bifamiliare disposta su 3 livelli con 300 mq di giardino. Piano Primo: Soggiorno con camino, cucina e bagno. Piano superiore, 3 camere di cui una con balcone e bagno. Al piano terra troviamo una cantina allo stato grezzo. Box auto. L’immobile si presenta da ristrutturare. €176.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422 NETTUNO-VIA DEL CAVALLINO: In zona Cioccati, porzione di bi- familiare disposta su 3 livelli. Piano terra: Soggiorno, cucina abitabile, camera, doppi servizi e ripostiglio. Primo piano: Soggiorno con angolo cottura, camera disimpegno, bagno,

balcone e terrazza. Al piano superiore: 4 camere mansardate e bagno. Giardino. Buono stato €199.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422. NETTUNO-VIA POMEZIA: In zona Verdiana-Tre Cancelli, villa singola di mq 118 su un lotto di terreno di mq 1440 con piscina. Soggiorno con termocamino, cucina abitabile, 3 camere di cui una con bagno privato e cabina armadio, bagno con vasca e finestra. Ampio patio esterno, locale tecnico di mq 21,8, tettoia e casetta in legno comprensiva di bagno. La villa si presenta in ottimo stato ed è dotata di persiane, allarme, videosorveglianza e pozzo. €250.000,00 TECNOCASA NETTUNO CENTRO IMMOBILIARE srls Tel. 06/9807422. ANZIO: VIA LAZIOAppartamento di 126 mq sito al primo piano composto da: ingresso, sala, cucina, 2 camere e bagno. Balcone di 3 mq. Distante 200 mt dal mare. € 90.000,00Ape tel. 06in elaborazione 9830692 Anzio Centro Immobiliare srls. ANZIO: VIA MARCHEAppartamento di 110 mq sito al secondo piano composto da ingresso, sala, cucina con camino, 2 camere, studio e bagno. Balcone di 22 mq. Distante 500 mt dal mare. BUONO STATO. € 110.000,00Ape in elaborazione tel. 06-9830692  Anzio Centro Immobiliare srls. ANZIO: VIA LAZIOAppartamento di 122 mq sito al primo piano composto da: ingresso, sala, cucina, 3 camere e bagno. Balcone di 3 mq. Distante 200 mt dal mare. BUONO STATO €125.000,00 Ape in elaborazione tel. 06-9830692 Anzio Centro Immobiliare srls. ANZIO CENTRO: VIA ALDOBRANDINIAppartamento di 50 mq sito al secondo piano composto da: ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera e bagno. Distante 500 mt dal mare. BUONO STATO €129.000,00Ape in elaborazione tel. 06-9830692 Anzio Centro Immobiliare srls. ZONA SANTA TERESA: PIAZZALE DEL TEATRO ROMANOAppartamento di 100 mq sito al secondo ed ultimo piano composto da: ingresso, sala con camino, cucina, 3 camere e 2 bagni. Terrazzo di 100 mq e balcone di 17 mq. BUONO STATO € 219.000,00Ape in elaborazione tel. 069830692 Anzio Centro Immobiliare srls. RIVIERA ZANARDELLIAppartamento di 112 mq sito al primo piano di un palazzo storico con terrazzo di 102 con incantevole vista sul porto di Anzio. Composto da 2 ingressi, salone, cucina, 2 camere e 2 bagni e balcone di 20 mq.POSSIBILITA’ DI CREARE 2 UNITA’ ABITATIVE. OTTIMO STATOApe in elaborazione tel. 069830692 Anzio Centro Immobiliare srls. MAGAZZINIVIA NETTUNENSEStabile di 300 mq da ultimare. Magazzino di 225 mq su unico livello. Magazzino di 75

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

mq su unico livello. Entrambi collegati e accatastati come laboratori artigianali. Lotto di terreno di 1.200 mq.€ 180.000,00Ape in elaborazione tel. 06-9830692 Anzio Centro Immobiliare srls. Ardea Nuova California, adiacente i giardinetti pubblici ed il mercato rionale, appartamento in villa al piano terra composto da: soggiorno con angolo cottura, disimpegno, camera e bagno con doccia. Completa la proprietà il giardino di 130 mq con posto auto interno. L'immobile è da ristrutturare Classe energetica “G”. Rif. TSL02434. € 48.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. In contesto residenziale, a due passi dal centro del paese, grazioso villino al piano terra rialzato di 50 mq, recentemente ristrutturato e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera e bagno con doccia. Completano la proprietà un patio coperto ed il giardino di 70 mq con il posto auto interno. Classe energetica “G”. Rif. TSL03143. € 79.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. All'interno del consorzio Poggio degli Eucaliptus, villino a schiera di 70 mq disposto su 2 livelli e composto da: P.t.rialzato salone con camino, cucina semi abitabile, bagnetto di servizio, balcone e giardino pavimentato di 30 mq; 1°p. camera matrimoniale con bagno, comoda camera singola e bagno con vasca. L'immobile si presenta in buono stato di manutenzione, è dotato di impianto di riscaldamento ed è possibile visionarlo tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL03035. € 99.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California, all'interno del residence "Poggio degli Eucaliptus", villino a schiera centrale di ca 80 mq disposto su unico livello e composto da: sala con camino, cucina semi abitabile, 2 ampie camere matrimoniali e bagno con vasca. Completano la proprietà il patio coperto ed il giardino doppio di totali 100 mq con posto auto interno. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02883. € 107.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California, in contesto residenziale, villino in quadrifamiliare disposto su 3 livelli e composto da: p.t. soggiorno, cucina abitabile, camera e bagno con doccia; 1°p. camera, cameretta, bagno e terrazzino; p.s.1 sala hobby con camino, box auto di 25 mq, ripostiglio e intercapedine ispezionabile. Completa la proprietà il patio coperto ed il giardino di 60 mq. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02505. € 109.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA

Ardea Nuova California. NUOVA COSTRUZIONE IN PRONTA CONSEGNA. Appartamenti in villa siti al 1° piano con entrata indipendente composti da: soggiorno con angolo cottura, camera, ampia mansarda, bagno, ripostiglio, portico, balcone e due posti auto. Giardino di 50 mq posto al piano terra. Ottimamente rifiniti con pannelli solari e impianto fotovoltaico 1Kw. Possibilità di accollo mutuo edilizio. Polizza decennale a garanzia della costruzione. Polizza decennale a garanzia della costruzione per un acquisto sicuro. Classe energetica “C”. Rif. TSL01001. € 115.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California, in stabile in cortina, appartamento con doppio ingresso, sito al piano terra e composto da: salone, cucina, 2 camere matrimoniali e bagno. Completano la proprietà il patio coperto ed il giardino di 150 mq con 2 posti auto. L'immobile gode di un'ottima esposizione. Classe energetica “G”. Rif. TSL02518. € 125.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. ULTIMA DISPONIBILITA’. Villino indipendente DI NUOVA COSTRUZIONE IN PRONTA CONSEGNA composto da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, locale tecnico, patio coperto e giardino. Rifinitissimo. Predisposizione aria condizionata, impianto d'allarme, pannello solare e pannello fotovoltaico. Persiane in ferro zincato grigio chiaro. Porte interne a scrigno colore bianco con maniglie cromo satinate. Finestre in legno laccate bianche con doppi vetri. Ottima posizione. Polizza decennale a garanzia della costruzione. Possibilità accollo mutuo edilizio Intesa San Paolo. Classe energetica "E". € 139.000. Rif. TSL01371. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. Villino di nuova costruzione con entrata indipendente sito al 1° piano e composto da: soggiorno con angolo cottura arredato nuovo e completo di elettrodomestici, due camere, bagno, balcone, terrazzo e giardino di 75 mq al piano terra con posto auto interno. Ottimamente rifinito con materiali di prima scelta e curato nei dettagli, con persiane in ferro zincato grigio chiaro, porte interne a scrigno colore bianco con maniglie cromo satinate e finestre in legno laccate bianche con doppi vetri. Classe energetica "E". € 143.000. Rif. TSL00815. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. Ottima posizione in prossimità dei servizi. Villini indipendenti NUOVI IN PRONTA CONSEGNA disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Patio coperto e giardino (vari tagli) con posto auto interno. Rifinitissimi con persiane in


AFFILIATO: FMB Immobiliare S.r.l. a C.R. - Filiale Piazza Lavinia, 14 - ANZIO - mail: rmhfg@tecnocasa.it

Tel. 06/9815094 - fax 06/9822582

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica dalle 9.30 alle 12.30 Iscrizione ruolo società n. 11076 C.C.I.A.A. di Roma - Iscr. Ruolo Mediatore Legale Rappresentante n. 1645-LT C.C.I.A.A. di Latina

VIA ARCOBALENO VIA STELLA MARINA 56 MQ: 3 LOCALI 67 MQ: A pochi passi dalla Piazza di Lavinio e dal mare disponiamo di A pochi passi dal mare disponiun appartamento al 1° piano con amo di un appartamento piano terra con giardino. balcone di 12 mq e posto auto. € 78.000,00 € 129.000,00

VIA DEI GLADIOLI 3 LOCALI 50 MQ: In zona Giornalisti, app.to in villa al 1°P con giardino e p.auto assegnato. € 93.000,00

VIA VALLE SCHIOIA 4 LOCALI 125 MQ: TRAVERSA ALEARDO ALEARDI Adiacente i servizi pubblici e commerciali, 3 LOCALI - 77 MQ: In zona residenziale, villetta a villa angolare ampia metratura con giardino schiera su due livelli con giardino e posti auto. POSSIBILITA' DI ACQUISTO AFFITTO CON RISCATTO fronte e retro. € 159.000,00 € 78.000,00

VIA MACCHIAVELLI 5 LOCALI – 210 MQ: In zona residenziale villa angolare su tre livelli, ampia metratura e finemente ristrutturata. Giardino e p.auto. € 179.000,00

LUNGOMARE ENEA LUNGOMARE ENEA PIAZZA DEL CONSORZIO 50 MQ 2 LOCALI: 3 LOCALI – 90 MQ: 3 LOCALI 54 MQ: Piazza del Consorzio, apparta- A 100 mt dal mare, app.to piano A pochi passi dal mare, appartamenmento in villa al 1°P con terrazzo terra con giardino di 130 mq e p. to al 1°P con terrazzo vista mare e Auto assegnato. Ristrutturato. due posti auto di proprieta'. e giardino di proprieta'. € 89.000,00 € 89.000.00 € 135.000,00


Pag.

54 Il Litorale

ferro zincato, infissi in alluminio taglio termico, pannelli solari e impianto fotovoltaico da 1Kw. Senza Provvigione. Classe energetica “C”. Rif. TSL01792 Prezzi a partire da € 149.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California, in zona tranquilla e riservata, su un lotto di 1.700 mq, villa unifamiliare disposta su unico livello e composta da: salone con camino, sala da pranzo con angolo cottura in muratura, camera matrimoniale, 2 camerette, bagno con vasca e ampio patio coperto. Completa la proprietà il garage sito al piano seminterrato con rampa di accesso. La villa si presenta in ottimo stato, termoautonoma ed è possibile visionarla tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL03036. € 149.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California, In contesto riservato, a pochi passi dal centro del paese, villino unifamiliare disposto su unico livello composto da: soggiorno, cucina abitabile, 3 camere e 2 bagni. Completa la proprietà il giardino perimetrale di ca 300 mq con posto auto coperto. L'immobile si presenta in ottime condizioni ed è termoautonomo. E' possibile visionarlo tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02914. € 169.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California, in contesto tranquillo proponiamo la vendita di una villa in bifamiliare di ampia metratura disposta su 2 livelli e composta da: p.t. Salone doppio con camino, cucina abitabile, camera/studio e bagno; 1°p. ampio disimpegno, 3 camere matrimoniali, bagno e balcone. La villa si presenta in buono stato interno in quanto è stata ristrutturata nel '98. E' possibile visionare l'immobile previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL03193. € 195.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. NUOVA COSTRUZIONE. In prossimità di tutti i servizi e mezzi pubblici, verranno realizzate due ville in bifamiliare ottimamente rifinite con materiali di prima scelta, disposte su 2 livelli e composte da: p.t. salone con angolo cottura/cucina, due camere e bagno; 1°p. ampia mansarda di 35 mq. Completeranno la proprietà il patio coperto di 15 mq ed il giardino con posto auto interno. Le ville saranno dotate di impianto fotovoltaico da 3Kw e pannello solare. SENZA PROVVIGIONI. E' possibile visionare il progetto tutti i giorni presso l'ufficio di Tor San Lorenzo. Classe energetica “B”. Rif. TSL02477 € 205.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova California. All'interno del prestigioso e signorile residence "BOUGANVILLE", uno dei più eleganti della zona,

con parco di 3000 mq e dotato di tutti i confort, tra cui servizio di portineria h24, 2 piscine, campi da tennis e calcetto, bar, ristorante e spazi comuni puliti e ben curati, villa su 3 livelli, completamente ristrutturata composta da salone con camino, sala da pranzo, cucina, 6 camere, 4 bagni, ripostiglio, balcone, veranda e giardino di 200 mq. La villa gode di un'ottima esposizione ed è dotata di riscaldamento autonomo. Classe energetica “G”. Rif. TSL02156 € 290.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova Florida. In contesto tranquillo, appartamento in villa con ingresso indipendente sito al 1°p e composto da: Salone con camino, cucinotto, 2 camere matrimoniali, bagno con doccia e ripostiglio. Completano la proprietà un terrazzo a livello di 30 mq, un box auto di 40 mq con annessa intercapedine ispezionabile ed il giardino di 110 mq con posto auto interno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02779. € 140.000. TEL 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Nuova Florida, Via Campo Selva. Posizione ottimale in prossimità di tutti i servizi e mezzi pubblici, verranno realizzate due ville unifamiliari ottimamente rifinite con materiali di prima scelta, disposte su due livelli e composte da: salone con angolo cottura, camera e bagno al piano terra e da un'ampia mansarda al piano primo. Completeranno la proprietà il patio coperto di 16 mq ed il giardino perimetrale di 600 mq con posto auto interno. SENZA PROVVIGIONI. E' possibile visionare il progetto tutti i giorni presso l'ufficio di Tor San Lorenzo. Classe energetica “B”. Rif. TSL02668. € 205.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo, in contesto riservato e tranquillo, all'interno del consorzio "Villaggio Azzurro", appartamento ristrutturato sito al piano terra e composto da: sala, cucina, camera matrimoniali, camera singola e bagno. Completa la proprietà il giardino doppio di totali 80 mq con posto auto interno. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02818 € 95.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Centro, a due passi dal mare e dal centro del paese, appartamento al piano terra in palazzina di recente costruzione composto da: soggiorno con angolo cottura, due camere, bagno e balcone angolare. Completa la proprietà un giardino di 200 mq, in parte pavimentato, con due posti auto interni. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02896 € 140.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, in palazzina fronte mare con ac-

cesso diretto alla spiaggia, appartamento sito al piano terra rialzato composto da: ingresso, soggiorno, cucina, camera, bagno, 2 balconi di cui uno vista mare e posto auto in spazio condominiale. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02944. € 69.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, a due passi dal mare, in palazzina con accesso diretto alla spiaggia, appartamento sito al 1°piano e composto da: ingresso, soggiorno, camera, bagno con doccia, 2 balconi di cui uno con splendida vista mare e posto auto in spazio condominiale. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02945. € 69.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, a due passi dalla litoranea, grazioso appartamento in villa recentemente ristrutturato con ingresso indipendente sito al piano terra e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera e bagno con doccia. Completano la proprietà il patio coperto ed il giardino di 40 mq con ripostiglio esterno e posto auto. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02991. € 73.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, all'interno del consorzio "La Sbarra", appartamento al piano terra con ingresso indipendente composto da: sala, cucina, camera e bagno. Completa la proprietà il giardino con 2 posti auto interni. L'immobile si presenta in buone condizioni ed è possibile visionarlo tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02521. € 79.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, in contesto tranquillo, appartamento in villa sito al piano terra con ingresso indipendente, recentemente ristrutturato e composto da: sala, cucinotto, camera matrimoniale con ampio armadio a muro, camera singola e bagno. Completano la proprietà il comodo patio coperto, il giardino doppio di totali 40 mq ed il posto auto esterno al giardino. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02946. € 79.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido La Sbarra. All'interno di un condominio ben curato, un appartamento in villa con ingresso indipendente sito al 1°p. e disposto su 2 livelli composto da: 1°p. soggiorno, cucina, camera, bagno e 2 terrazzi; 2°p. 2 camere, bagno e ampio balcone. Completano la proprietà il giardino pavimentato di ca. 120 mq ed un posto auto esterno al giardino. Classe energetica “G”. Rif. TSL02780. € 89.000. TEL.

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. All'interno del Consorzio Tirrenella, a due passi dal mare, appartamento con ingresso indipendente sito al 1° piano composto da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno e 2 balconi. Completano la proprietà il giardino di 50 mq sito al piano terra ed il terrazzo di copertura, accessibile da scala esterna, con splendida vista mare. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02696. € 89.000. TEL: 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. All'interno del consorzio Tirrenella, a due passi dal mare, proponiamo la vendita di un appartamento con ingresso indipendente sito al 1° piano e composto da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno, 3 balconi e terrazzo di copertura accessibile da scala esterna. Completano la proprietà un giardino di ca. 100 mq ed un posto auto esterno al giardino. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02952. € 95.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, a pochi passi dal mare ed in contesto riservato, villino angolare disposto su 2 livelli e composto da: soggiorno con camino, cucina abitabile, 2 camere matrimoniali, 2 bagni e 2 balconi di cui uno vista mare. Completano la proprietà il giardino di ca. 300 mq che gira su tre lati attrezzato con barbecue in muratura ed il posto auto esterno al giardino. Classe energetica “G”. Rif. TSL02802. € 99.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, all'interno del consorzio Diomede, in contesto tranquillo e riservato, appartamento in villa sito al 1°piano composto da: Soggiorno con camino, cucinotto, camera matrimoniale, cameretta, bagno e 2 terrazzi. Completa la proprietà il giardino di ca. 60 mq con posto auto interno. E' possibile visionare l'immobile tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL03090. € 109.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, all'interno del signorile consorzio "Piccola Capri", proponiamo la vendita di un appartamento con ingresso indipendente, sito al piano terra rialzato e composto da: salone, cucina abitabile, camera matrimoniale e bagno. Completano la proprietà il giardino pavimentato di 80 mq ed il posto auto esterno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02918. € 130.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido, Consorzio Tirrenella, a pochi passi dal mare. Proponiamo la vendita di 5 villini a schiera IN COSTRUZIONE disposti su 2

livelli e composti da: p.t. soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno; 1°p. ampia mansarda di ca. 35 mq. Completeranno la proprietà i patii coperti ed i giardini con posto auto interno. Le rifiniture di pregio con materiali di prima scelta ed il riscaldamento autonomo rendono i villini ottime soluzioni anche come prima abitazione. E' possibile visionare i progetti tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “C”. Rif. TSL02775. Prezzi a partire da € 135.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. Villa unifamiliare disposta su unico livello e composta da: soggiorno con angolo cottura e camino, disimpegno, 2 camere matrimoniali di cui una dotata di bagno, cameretta e bagno. Completa la proprietà il giardino di 1.200 mq con 2 posti auto coperti, magazzino e bagno esterno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02461. € 159.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Tor San Lorenzo Lido. All'interno del consorzio "Lido di Lollia" a pochi passi dal mare, grazioso villino unifamiliare di 90 mq composto da soggiorno con camino, cucinotto, 2 camere e 2 bagni. Il giardino pavimentato di 350 mq con 4 posti auto, una sala hobby di 30 mq con bagno ed un magazzino di 15 mq completano la proprietà. Classe energetica “G”. Rif. TSL02118 € 178.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Marina di Ardea, a due passi dalla spiaggia, grazioso appartamento sito al 1° piano composto da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno, terrazzino abitabile con vista mare e posto auto di proprietà. L'immobile si presenta in ottime condizioni ed è dotato di condizionatori. E' possibile visionarlo tutti i giorni previo appuntamento. Classe energetica “G”. Rif. TSL02512 € 67.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Colle Romito. All'interno di un piccolo condominio ben curato, appartamento sito al piano terra con ingresso indipendente, composto da: soggiorno con camino e angolo cottura, camera, cameretta e due bagni. Patio coperto e giardino doppio di totali 100 mq. Classe energetica “G”. Rif. TSL02292. € 85.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Ardea Colle Romito. Via Litoranea ang. Via della Caffarella. Villini NUOVI IN PRONTA CONSEGNA ottimamente rifiniti, disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Gli immobili sono dotati di patio coperto, giardino e posto auto. Polizza decennale a garanzia della costruzione per un acquisto sicuro e garantito. Classe energetica "E". Prezzi a partire da € 149.000. Rif. TSL00797. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA


aFFIlIaTO: NUOVa IMMOBIlIaRe aNzIO S.R.l.S - Via di Villa Claudia n. 53/C - aNzIO - e-mail: rmhfj@tecnocasa.it

Te l . 0 6 / 9 8 7 3 5 4 7 - 0 6 / 9 8 7 7 2 6 9

ORaRI DI apeRTURa al pUBBlICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica su appuntamento Iscrizione ruolo società n. 1419069 C.C.I.a.a. di Roma – Iscr. Ruolo Mediatore legale rappresentante n. 192824-RM C.C.I.a.a. di Roma

VILLA CLAUDIA VIA DEL POLIGONO: in zona tranquilla, appartamento posto al 1°piano in palazzina composto da: soggiorno con angolo cottura, due camere e bagno con vasca. Buono stato. Termo autonomo. a.p.e. in elab. € 59.000,00

VILLA CLAUDIA VIA ADDA: a due passi dai servizi e dal treno, appartamento indipendente di 95 mq con box auto e cantina: sala, cucina, due camere e bagno. Stato originario, termo autonomo. a.p.e. in elab. € 105.000,00

NETTUNO – VIA PERUGIA: in zona tranquilla e residenziale, porzione di villa bifamiliare su unico piano con annessa cantina al piano seminterrato: salone con angolo cottura, tre camere da letto e tre bagni. Buono stato, termo autonomo. a.p.e. in elab. € 145.000,00

VILLA CLAUDIA VIA DEI LECCI: nel cuore di “Villa Claudia”, porzione di bifamiliare disposta su tre livelli con giardino e posto auto interno: sala, cucinotto, due camere da letto e doppi servizi. annessa sala hobby di 45 mq. Stato originario. Termo autonomo. a.p.e. in elab. € 119.000,00

LIDO DI CINCINNATO – VIA VENEZIA: a pochi passi dalla discesa in spiaggia, porzione di villa angolare su due livelli con corte privata e posto auto interno: salone, cucinotto, tre camere e doppi servizi. Buono stato. a.p.e. in elab. € 150.000,00

CINCINNATO MONTE VIA DELLA STAZIONE: a pochi passi dal mare, porzione di villa angolare completamente ristrutturata, disposta su tre livelli: sala, cucina, tre camere e doppi servizi. annessa cantina di 65 mq. Termo autonomo. a.p.e. in elab. € 229.000,00

aFFIlIaTO: IMMOBIlIaRe aNzIO MaReCHIaRO S.R.l.S - Via g.Marconi n. 27 - aNzIO - e-mail: rmhvf@tecnocasa.it

Te l . 0 6 / 9 8 7 2 5 6 6

ORaRI DI apeRTURa al pUBBlICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica 9.30/12.30 Iscrizione ruolo società n. 1494425 C.C.I.a.a. di Roma – Iscr. Ruolo Mediatore legale rappresentante n. 1364691-RM C.C.I.a.a. di Roma

LIDO DELLE SIRENE-VIA DELLE CASTALIDI. appartamento di 65 mq posto al piano terra rialzato .Ingresso ,soggiorno, cucina, camera e bagno. 300 mt dal mare. Da RISTRUTTURaRe. a.p.e. in elab. €65.000,00

LIDO DELLE SIRENE-VIA PAN: Villa di 104 mq disposta su 3 livelli con giardino di 300 mq. Soggiorno con angolo cottura, 2 camere, 2 bagni,sala hobby con a.k ,balcone e veranda.Da RISTRUTTURaRe. a.p.e. in elab. €115.000,00

ANZIO-CORSO ITALIA: appartamento posto al 4°piano di 79 mq. Ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, 2 bagni, 2 balconi. BUONO STaTO. a.p.e. in elab. € 75.000,00

MIGLIORAMENTO-VIA TEANO: Villa disposta su 2 livelli di 85 amq con giardino fronte retro di 85 mq. Soggiorno,zona pranzo, cucina, camera, 2 camerette, 2 bagni e balcone. Recente costruzione.OTTIMO STaTO. a.p.e. in elab. €149.000,00

ValUTazIONI gRaTUITe

ANZIO COLONIA-VIA CRISTOFORO COLOMBO: appartamento posto al 2°piano di 85 mq. Ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, 1 bagno, 2 balconi. BUONO STaTO. a.p.e. in elab. € 79.000,00

LIDO DELLE SIRENE-VIA DELLE MUSE: Villa disposta su 3 livelli di 120 mq con giardino fronte/retro di 110 mq. Soggiorno,cucina,2 camere,3 bagni. Sala hobby di 45 mq con camino e cucina.Veranda di 15 mq. OTTIMO STaTO. a.p.e. in elab. € 189.000,00


Pag.

56 Il Litorale

Anzio Lido dei Pini, in contesto tranquillo, villino disposto su unico livello con ingresso indipendente, recentemente ristrutturato e composto da: soggiorno con angolo cottura, due camere e bagno. Completa la proprietà il giardino con posto auto interno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02997. € 85.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Anzio, Lido dei Pini, in contesto privato, grazioso villino a schiera disposto su 3 livelli. Al piano rialzato ci accoglie un comodo patio coperto che ci conduce ad un luminoso soggiorno con camino e angolo cottura. Salendo al 1° piano troviamo un disimpegno con armadio a muro, 2 camere di cui una con accesso al balcone, una cameretta ed un bagno con doccia. La sala hobby con il secondo bagno, posta al piano seminterrato, è accessibile sia da scala interna che dal giardino di proprietà di circa 50 mq dove si può parcheggiare una macchina. Classe energetica “G”. Rif. TSL03220. € 135.000. TEL. 06.91010250. IMMOBILIARE LAURENTINA Anzio Lido dei Pini. In contesto tranquillo, villa unifamiliare su un lotto di 800 mq. La villa si sviluppa su 2 livelli ed è composta da: p.t. salone con camino e angolo cottura, 3 camere ed il bagno con la vasca; p.s. ampia sala hobby con camino, angolo cottura, camera e bagno. Completano la proprietà la piscina ed una depandance di 40 mq ca composta da soggiorno, cucinotto, camera e bagno. Classe energetica “G”. Rif. TSL02679. € 259.000. TEL. 06.91010250. LAURENTINA

ANIMALI e Accessori REGALO cucciola bellissima femmina incrocio con volpino taglia piccola max 5 kg Tel.3277106808 REGALO GATTINO color visone marezzato di bianco, molto bello e socievole di due mesi, svezzato e coccolone tel.3496939205 0698575501

VENDESI Elettrodomestici FORNO elettrico 9 litri 650 w dimensioni 40X 25 cm imballato . euro 15 pomezia foto con whatsapp Tel.3925211425 VENDO asciugatrice beko a+++ carico 7 kg ancora con imballo della fabbrica a euro 600.00 trattabili tel.3394267792

NAUTICA PRIVATO vende kajak quasi nuovo lungo mt 4,30 completo di attrezzatura Tel.3498488109

VENDESI Mobilio CUCINA Snaidero modello Time legno teak top laminato bianco. Lung colonna frigo 3.36 metri, lung colonna fornello 2.35, prof 61, alt top 91. Cappa aspira odori sopra i fornelli. Penisola separata con sportello dispensa prof 30 e larg 80. Lung top 68. 2 sgabelli in cromo,seduta bianca.Inclusi Lavast Elettrolux Rexline incass, lavatr Indesit da 5 kg incass. Frigo congelatore e Forno incass Whirpool. Ottime rifiniture e stato. Possib di visionare la cucina. Trasporto e smont a carico del cliente. Tel.3316713827 MOBILE angolare per pc marca ikea alto 207 profondo 31 lungo 90 trasporto a carico del compratore con due ripiani e con ripiano per tastiera scorrevole. Tel.3347060730 VENDESI letto matrimoniale in ferro stile Liberty con rosoni dipinti, motivi floreali + 2 comodini ripiani in vetro euro 200,00 Pomezia centro Tel.3491641413

MOTOVEICOLI e Accessori CERCO motore completo di supporto per Piaggio mp3 Yourban. Luigi Tel.337786202 HARLEY DAVIDSON Ultra Glyde - VENDESI Verniciatura bianco perlato personalizzazione foglia oro. Motore e frizione Scream Eagle 113. Km 300. Gruppo farfallato da 54. Collettori Klock Werks. Terminali Scream Eagle. Filtro aria Arlen Ness. Vetro parabrezza nero Kolck Werks. Cerchi anteriori e posteriori Revteck gomma posteriore da 200. Pinze freni di PM. Ammortizzatori posteriori Progressive. Specchi in carena. Conversione da cinghia a catena. Borse allungate. Centralina Power Commander. Pezzo unico con sella e schienale in struzzo. Rifiniture strumenti cromate. Costo totale € 60.000,00, VENDESI a € 26.500,00. Moto particolare da vedere. LUIGI Tel.337786202

IMMOBILIARI Terreni ANZIO_LAVINIO via Magalotti, vendesi o affittasi terreno edificabile fronte strada per circa 5000 mq. Tel.3289212495 ANZIO-LAVINIO via Magalotti, vendesi o affittasi n.4 lotti terreno fronte strada per mq.5000 circa. Tel.3289212495 APRILIA (LT) VENDO terreno industriale nell`area artigianale di mq 2500 per la realizzazione di un fabbricato di mq 1200 per piccole e medie imprese con le agevolazioni e fondi stanziati dalla regione Tel.3383077769 APRILIA campo di carne, fronte strada via genio civile vendo 3900mq di terreno pianeggiante recintato E 44.000,00 tratt.

Tel.3476617336 APRILIA zona casalazzara vendesi mq.7000 di terreno agricolo recintato acqua , luce , magazzino , piante da frutto e di olive. Euro 60000 Tel.3476224212 LANUVIO ( confine con comune di aprilia ) zona Malcavallo vendesi terreno agricolo mq.17000 acqua luce. Euro 55000 Tel.3664452331 SI vendono due lotti edificabili ciascuno di 1300 mq circa con pozzi artesiani, in zona Anzio Colle Cocchino fronte Nettunense, altezza rotatoria del Centro Commerciale Tontini. Un lotto è completamente libero, mentre su l`altro insiste una struttura in cemento armato pari a circa 320 mq. facilmente divisibile. Tel.3280988648 VENDESI terreno agricolo 1800 mq, terreno recintato, c`è luce strada località S. Procula prezzo euro 16.000,00 Tel.3400548013 3891769698

IMMOBILIARI Attività CEDESI GESTIONE attività ben avviata di estetica, parrucchiera e profumeria a torvajanica centro tel.3476057925 CEDO attivita di parrucchiera a Pomezia centro avviato con cabina estetica x trasferimento 80 mtq compledo di arredamento affitto basso tutto a norma prezzo intetessante info Tel.0688922752 CHIOSCO in rinomata località balneare della Toscana cedesi con attività avviatissima di gastronomia, bar, cornetteria, friggitoria, birreria. Ottimo fatturato Tel.3358175651 VENDESI Bar in Pomezia con patentino tabacchi gratta e vinci slot. Tel.3319993039

OFFERTE Impiego “CERCASI URGENTEMENTE due ragazzi automuniti, seri e volenterosi, per consegne a domicilio per la pizzeria da marcello a nettuno. rivolgersi tel.3312466629 ANZIANA signora cerca aiuto al computer anche da remoto zona Lido dei Pini Anzio, pensionata a o studentessa, offre stanza, soldi mail: biplulu@gmail.com Tel.0698929035 CERCASI aiuto cucina lavapiatti, residente a Pomezia età max 28 Tel.3288510293 CERCASI Badante convivente per anziana 91 anni, si richiede somministrazione insulina, aiuto nella preparazione dei pasti e nella pulizia personale. Zona di lavoro Ardea, Tor San Lorenzo. Tel.3473862434 CERCO persona per taglio unghie ai piedi, Roberto Tel.3281510982 FAMIGLIA nuova Florida cerca in zone limitrofe signora 28/ max 40 enne per pulizie e stiro NON FUMATRICE, amante ca-

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

CASA DI RIPOSO cerca solo OSS (operatore socio sanitario) con esperienza inviare curriculum a info@parcoulivi.net (Pomezia - Roma)

ni e gatti, con referenze controllabili esclusivamente lunedì e venerdì dalle 8 alle 13. Eventuali ore in più da concordare. Assunzione in regola con livello B stabilito da contratto collettivo nazionale. Telefonare dalle ore 14 alle 15. Lavoro disponibile da settembre ma gradita disponibilità per ultime due settimane di luglio. Tel.3498164196 JAAS PARRUCCHIERI Pomezia Cerca personale nel settore con un minimo di esperienza di 2 anni, professionale, dinamica e ambiziosa di crescere. iniviare CV a hairstyleandrew@hotmail.it Tel.0691251307 MANI di fata negozio di parrucchiera unisex a Nettuno (RM) cerca collaboratrice max 23 anni full time con un minimo di esperienza nel settore e che abbia frequentato o stia frequentando la scuola per parrucchieri.Anche stagista o apprendista.No perditempo.Chiamare Federica Tel.069852333 3477380665 PER nuova apertura a pomezia si cercano due addetti alla sala, un aiuto pizzaiolo,un lavapiatti e addetto alla linea,un aiuto in cucina,ragazzi e ragazze automunite.Si richiede curriculum vitae e referenze,Inviare c.v. a nuovaperturapomezia@gmail RICERCHIAMO una figura che possa ricoprire le seguenti mansioni: lettura del disegno tecnico - conoscenza del cad gestione commesse ( le commesse dal disegno alla consegna ) - controllo qualità del processo produttivo - calcolo dei costi delle commesse ecc, oltre al montaggio di accessori su manufatti, si richiede la max serietà e disponibilità, prolungamento dell`orario di lavoro - turni e festivi qualora richiesto inviare CV Per email info@bfcompositi.com SOCIETÀ Artigianale di progettazione,costruzioni e manutenzione impianti meccanici di Aprilia cerca apprendista manutentore, anche prima esperienza, automunito, zona Aprilia. Orario 08:00-12 / 14:00-17:30 Sabato chiuso Inviare curriculum a: amministrazione@scimeca.it STABILIMENTO balneare in Torvaianica ricerca:BARISTA con esperienza (preferibilmente ragazza tra 25 e 40 anni).Non sono prese in considerazioni canditature di personale senza esperienza. Non sono prese in considerazione canditature di persone che risiedono lontano da Torvaianica. Periodo lavorativo : da giugno a ottobre. Contattare via mail - inviare C.V. : annunci.lavoro.claudio@gmail. com OPERAIO QUALIFICATO

CERCASI per azienda materie plastiche gradite competenze in meccanica elettronica lavoro su turni tutte le candidature rispondenti ai requisiti riceveranno risposta inviare CV dettagliato con foto a gpufficio@gmail.com OPERAIO QUALIFICATO CERCASI operaio qualificato per azienda materie plastiche. gradite competenze in meccanica elettronica lavoro su turni tutte le candidature rispondenti ai requisiti riceveranno risposta inviare cv dettagliato con foto a gpufficio@gmail.com OPERAIO QUALIFICATO CERCASI tecnico meccanico industriale cercasi per stabilimento in roma nord gradite competenze su meccanica pneumatica automazione inviare curriculum dettagliato con foto rif. pptec18 gpufficio@gmail.com SEGRETARIA CENTRO MEDICO Segretaria Centro Medico provata esperienza Part time pomeridiano 25 ore Relazioni con pubblico Gestione agenda e attività Utilizzo MAC Pacchetto office Account mail. Piccola contabilità Conoscenza social Inviare CV corredato di foto a studiomedicospecialisticoroma@gmail.com ADDETTO A SEGR. CONTABILE azienda smaltimento rifiuti ricerca addetto/a segreteria contabile con esperienza conoscenza software WinWaste e formulari astenersi senza requisiti inviare CV piro@ecodeltasrl.com

ABBIGLIAMENTO ABITI da SPOSA bellissimi tg.38/44, in tessuti pregiati n.6 rimanenze di sartoria vendo €250,00 cadauno. Tel.335353805 ACQUISTA ORA 6 paia pantaloncini mare taglie dalla 44 alla50 di YES SAINT LAURENT 15 euro la coppia ;36 costumi a slips delle marche PORT cross, colmar, bleu marin ,madis a so9lo 12 euro la coppia taglie dalla 44 alla52 , 40 costumini Madis per bambini/e da 6 mesi a tre anni solo 10 euro per 3 paia, Giuseppe Anzio Tel.3498094903 SCARPE da signora,misura 35,usate ma in perfette condizioni,vendo per rinnovo guardaroba. Sono 13 paia tra sandali,decolté e scarpe chiuse. Vendo tutte a 30 euro,ad Aprilia Tel.3396920355 SCARPE da sposa marca Melluso,collezione Thulle,tg 36,modello sandali bianchi con swarovski. Tacco 9,comodissi-


Da noi i tuoi sogni trovano casa

AFFILIATO: Nettuno Centro Immobiliare S.R.L.S – Via A. Gramsci n.32 – 00048 - Nettuno - mail: rmhh5@tecnocasa.it

Tel. 06/9807422 – 06/9808026

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdi 8.30/13.00 – 16.00/20.00 Sabato 8.30/13.00 – 16.00/19.30 Domenica 9.30/12.30 Iscrizione ruolo società Rea N. 1479651 C.C.I.A.A. Roma

VIA MONTEGRAPPA Vicino i principali servizi e a 400 metri dal mare, appartamento di mq 42 posto al 1° piano Ingresso, cucina abitabile, camera di mq 16,5 e bagno. Discreto stato. € 50.000,00

VIA DELL’OLMATA A 300 metri dal mare, in palazzina in cortina, appartamento di mq 42,9 completamente ristrutturato posto al piano terra con corte mattonata di mq 58. Ingresso, cucina abitabile, camera e bagno con doccia e finestra. € 70.000,00

VIA ROMANA Vicino i principali servizi, in contesto signorile, appartamento di mq 36,9 posto al 3° piano con ascensore. Soggiorno con angolo cottura, disimpegno, camera, bagno e balcone. Ottimo stato. Annesso posto auto coperto condominiale € 89.000,00 VIA DEI GIARDINI Centralissimo. Vicino la stazione e i principali servizi, in palazzina signorile in cortina, appartamento di mq 71,5 posto al 1°piano con doppio ascensore. Ingresso, soggiorno, cucina, camera con bagno, disimpegno e bagno con doccia e finestra. Balcone. Buono stato € 98.000,00

VIA DELLE PRIMULE In zona Santa Barbara, appartamento duplex di mq 115 con corte mattonata. Soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno al piano terra. Al piano inferiore: Sala hobby di mq 48,8, bagno con doccia e locale lavanderia. Box auto di mq 16,5. € 114.000,00 VIA DEL CAVALLINO In zona Cioccati, porzione di bifamiliare disposta su 3 livelli. Piano terra: Soggiorno, cucina abitabile, camera, doppi servizi e ripostiglio. Primo piano: Soggiorno con angolo cottura, camera disimpegno, bagno, balcone e terrazza. Al piano superiore: 4 camere mansardate e bagno. Giardino. Buono stato. € 199.000,00

VIA RISORGIMENTO Zona Santa Barbara, vicino i principali servizi, in palazzina in cortina, appartamento posto al 2° piano con ascensore. Ingresso, soggiorno, cucina, camera padronale con bagno interno, camera e bagno con vasca idromassaggio e finestra. Balcone. Annesso posto auto coperto. Ottimo stato. € 149.000,00

VIA ISONZO CENTRALISSIMO In palazzina signorile di recente costruzione, disponiamo di appartamenti di varie tipologie e metrature. A partire da € 80.000,00 Possibilità di acquisto box auto a partire da € 25.000 e posti auto coperti a partire da € 9.000. Ottime rifiniture. VIA TINOZZI In complesso residenziale di 9 unità abitative con doppio ascensore. Disponiamo di appartamento di mq 70 posto al 2° piano con ascensore. Doppio balcone a livello e terrazzo con locale tecnico di mq 8,5 al piano superiore. € 119.000,00 Possibilità di acquisto di cantina a partire da € 2.000 e posti auto scoperti all’interno del complesso ad € 1.500.


Pag.

58 Il Litorale

me,indossate solo una volta,in ottime condizioni,pagate 160 euro,vendo a metà prezzo. Invio foto su richiesta. Aprilia centro Tel.3396920355 STOLA per abito da sposa in seta bianca,nuova,non utilizzata, vendo a 80 euro,invio foto su richiesta Tel.3396920355 VENDESI 4 paia di scarpe uomo tg 43 nuove adidas 10 euro mai usate e tuta adidas tg XXL 10 euro Tel.3387338263 VENDESI scarpe uomo tg 43 nuove adidas 10 euro mai usate e tuta adidas tg XXL 10 euro Tel.3387338263 VENDO alcune paia di scarpe nuove per bambine misura 23 e 24 e misura 30 , 31 e 32 ed inoltre tre completini nuovi per bambina di 3 , 0 ,4 anni. Solo 9 euro al pezzo. Sono prodotti di note marche italiane ad Anzio da Giuseppe Tel.3498094903

STRUMENTI MUSICALI BASSO Fender Made in Japam 1986 nero, manico palissandro euro 350,00 , Chitarra classica Sigma Martin 7 studio 80 euro Tina, Aprilia Tel.3292923466 CHITARRA classica anno 70/80 funzionante euro 30,00 con custodia Tina Aprilia Tel.32929223466 CHITARRA classica restaurata corde nuove del 1972 costruita catania, custodia rigida euro 50,00 Aprilia Tel.3292923466

RIPETIZIONI ARTE- Laureata in Belle Arti con ottime doti di spiegazione, impartisce lezioni di DISEGNO:•le basi del disegno•studio del volto e figura umana•disegno dal vivo•progett. e realizz. del disegno•disegno realisticoe/opittura:•pittura a olio•acrilico•tempere•pittura su tele•carta,cartone•legno•vetro ecc.. Lezioni individuali o per piccoli gruppi di 3o4 persone adulti o bambini,di qualsiasi livello,e anziani.Molte esperienze Positive. Prezzi modici e concordabili.Zona Lavinio Mare Tel.3275405003 DOCENTE di informatica dell’unitre (Università delle tre età) impartisce lezioni di informatica anche a domicilio anche per smartphone e tablet. Prezzi molto modici. - 3385885489 (cellulare solo whatsapp) anche a luglio e agosto Tel.069256239 DOCENTE di lettere impartisce lezioni private di latino e greco a studenti di ogni ordine e grado, disponibile nel periodo estivo per recupero debiti formativi e potenziamento del metodo di studio e di traduzione. Per info RosannaTel.3493938901 DOCENTE Laureato a pieni voti, esperto e con ottime doti di spiegazione e con più titoli impartisce ripetizioni per qualsiasi indirizzo di studio, elem., medie, superiori e università, di

Matematica, Fisica, Latino,Filosofia, Italiano, Storia, Elettronica ecc...Preparazione esami universitari, tesi universitarie e tesine, recupero debiti formativi, potenziamento carenze didattiche, massima serietà e professionalità, prezzi modici e concordabili. e.mail: dott.prof.r@gmail.com Tel.3662052711 DOCENTE madrelingua inglese, laureata, con 20 anni di esperienza di insegnamento nelle scuole pubbliche e private, a bambini ed adulti, impartisce lezioni di inglese individuali o per piccoli gruppi, 2, 3 o 4 persone, qualsiasi livello. Lezioni divertenti mirate a superare il “blocco” di parlare in inglese, basate sulla conversazione. Preparazione agli esami Trinity, Cambridge, Toefl e Ielts, tutti i livelli anche tramite Skype. Tel.3337315780 DOCENTE scuole medie superiori impartisce lezioni di matematica,fisica,chimica,inglese disegno prezzi modici Tel.3401921152 DOTTORE in economia e commercio laureato alla LUISS impartisce ripetizioni di economia aziendale e assistenza preparazione esami universitari materie economiche a studenti di Anzio, Nettuno ed Aprilia anche a domicilio Tel.3295943246 DOTTORE in Lettere, Laureato c/o la Facoltà di Lettere e Filosofia dell`Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, esp. insegnamento, impartisce Lezioni individuali e ripetizioni di Italiano, Latino, Matematica e Scienze umanistiche a scuole elem.,medie e superiori, preparazione tesi e tesine. Max serietà, prezzi modici. Dott. Professore Fabrizio. Tel.3926899028 INGEGNERE MECCANICO e docente di matematica e fisica offre lezioni private in matematica generale, analisi matematica e fisica a studenti delle scuole superiori e ad universitari. possibilita` presso altrui domicilio e per gruppi di 2 o 3 persone. zona pomezia e limitrofe tel.3471619243 INSEGNANTE CON ESPERIENZAlezioni private per studenti universitari in matematica matematica finanziaria statistica economia aziendale ragioneria economia politica diritto. Aiuto compiti e recupero anni scolastici per medie e superiori. Massima serietà. Prezzi da concordare Tel.3471219472 INSEGNANTE di lingue e letterature straniere impartisce lezioni di inglese, tedesco e francese per ragazzi di scuole elementari, medie e superiori. Zona Pomezia Tel.3200233578 INSEGNANTE di materie tecniche in Istituti Tecnici Industriali Statali, è disponibile per la preparazione di esami di recupero per matematica e fisica anche nel mese di Agosto , ad euro 15 presso il suo studio a Pavona, o presso il domicilio dello studente con sovrapprezzo di 5 euro. Sconto per gruppi di studenti fino a quattro. Tel.3280333971 LAUREATA con vasta espe-

rienza in ambito informatico impartisce lezioni su tutto quello che riguarda il computer.Disponibile a venire a casa per le zone di Nettuno e Anzio.Francesca Tel.3287478413 3398976830 LAUREATA impartisce ripetizioni di tutte le materie (escluso francese, tedesco e chimica) a ragazzi di elementari, medie e superiori. Programmi personalizzati per recupero debiti, potenziamento, ripasso. Esperienza d`insegnamento di 9 anni. Ilaria tel (preferibilmente ore pasti o serali). Tel.3459201058 LAUREATA, docente in chimica, impartisce ripetizioni in chimica, fisica, matematica, latino, 15euro/ora greco Tel.3387338263 PROFESSORE e ingegnere impartisce lezioni singole e di gruppo nelle seguenti materie: matematica, fisica e disegno per tutte le scuole, costruzioni e topografia per i geometri Tel.3286542496 PROFESSORE in villeggiatura in zona Villaggio Tognazzi impartisce accuratissime lezioni di inglese, spagnolo, latino e italiano Tel.3458415978 PROFESSORE Laureato (Laurea specialistica con 110/110 e lode) con pluriennale esperienza nel campo dell`insegnamento, impartisce lezioni individuali e specifiche per ogni singola cattedra: Matematica, Fisica, Latino, ed altre materie specifiche collegate al profilo scientifico e letterario e per ogni grado scolastico. Organizzazione dello studio attraverso simulazioni di prove d`esame, preparazione e assistenza tesi, max serietà e professionalità Tel.3317269832 TEDESCO signora pensionata ex insegnante madrelingua offre ripetizioni conversazione zona Anzio e Nettuno Tel.3895183348

VARIE AFFARONE. Causa trasloco noto artista vende in blocco 30 quadri particolarissimi della sua nona mostra personale tenuta al Forte Sangallo di Nettuno. Vari soggetti e varie dimensioni. Prezzo interessante. No perditempo Tel.3291296781 ALBERTO scrive per voi volete fare un romanzo della vostra vita dedicare pensieri e ricordi a qualcuno caro? per info: albert.dellerba@libero .it

ANNO XIX - N° 13 - 1/31 LUGLIO 2019

Tel.3337744453 ASS. guardie ambientali gruppo anziate cerca volontari/e max 60 anni per attivita` di controllo ambientale e zoofilo nel comune di ANZIO requisiti richiesti: serieta` puntualita` passione e diploma minimo terza media. i volontari collaboreranno a fianco della polizia locale previo iscrizione associativa nei servizi suddetti sul territorio. l`attivita` prevede 6 mesi di prova dell`aspirante ad ispettore ambientale. n.b.: no a numeri anonimi e si precisa che non `e` un lavoro retribuito. Tel.3280153792 BIALETTI,4 tazzine da caffè da collezione con piattini,nuovi,vendo causa inutilizzo,a 10 euro. Invio foto su richiesta Tel.3396920355 BICI per bambine color rosa marca princess b-twin 14 pollici con portaoggetti come nuova euro 15 pomezia info con whatsapp Tel.3925211425 DEPILATORE per cera a rullo Rowenta nuovo imballato mai utilizzato vendo vero affare causa inutilizzo euro 29,00 Tel.3398183581 FAI impazzire amici e parenti acquistando un modello di cannone antico da mettere sul camino , sulla scrivania , sulla mensola della libreria . lung .tot. cm 34 . canna in bronzo . affusto in legno duro .euro 99 pomezia whatsapp Tel.3925211425 HAIR Dress 100% Memory della balmain lunghezza cm 45 extension di capelli veri colore castano completa di prodotti balmain con fissaggio a Pettine con clip nuovissima mai utilizzata e 90,00 Tel.3398183581 INTERESSATO acquisto francobolli San Marino vaticano fumetti e cartoline antiche Tel.3495260176 PIANTA di jucca,bellissima,di 10 anni,con vari figli,in ottima salute,vendo a malincuore per motivi di spazio. Prezzo 50 euro,invio foto su richiesta. Ad Aprilia Tel.3396920355 PIANTE di agave americane,aloe arborescens e aloe vera di varie dimensioni,bellissime e in ottima salute,vendo per motivi di spazio. Invio foto su richiesta. Ad Aprilia Tel.3396920355 PORTACONFETTI per matrimonio,bellissimi,realizzati con cartoncino alimentare,decorati con raso e perline,color bianco panna,molto raffinati. Sono avanzati dal mio matrimonio,nuovi,sono circa 50. Vendo tutti a 50 euro,prezzo

non trattabile. Invio foto su richiesta. Ad Aprilia centro Tel.3396920355 RAY-BAN a goccia modello medio lenti a specchio colore oro nuovo mai usati con custodia originale regalo a 50euro Tel.3398183581 THUN,2 tazze da te` con piattini,nuovi,ancora nelle loro confezioni,vendo causa inutilizzo. Entrambe 20 euro,ad Aprilia Tel.3396920355 VASSOIO con piano a specchio e manici bagnati oro zecchino con Swarovski originali bellissimo pezzo d`epoca degli anni 50 vero regalo euro 35,00 Tel.3398183581 VENDESI 2 tagliapiastrelle usate per piastrelle normali euro 30,00, una per piastrelle grandi euro 45,00, vendibile anche singole Tel.3290606562 VENDO borsa A.D.R. per autisti Tel.3281510982 VENDO Mtb canyon 27,5,full ottimo stato forcella rock shox, monocorona, con telescopico sella 700euro trattabili Stefano Tel.3475983326 VERO affare servizio da the giapponese primo 900 ottimo stato porcellana finissima con teiera , zuccheriera , lattiera 6 tazze con piattino euro 60 pomezia info whatsapp Tel.3925211425

ACCESSORI PER BAMBINI CERCO girello per bimba di 6 mesi Tel.3206277340 MACCHININA elettrica da bambino. marcia avanti e retromarcia. due posti. Adatta a bambini dai 4 ai 6 anni. Vendo a euro 110,00 zona Anzio- villa Claudia. Tel.3397856741 VENDESI seggiolone 30 euro,lettino in legno con materassino nuovo 85 euro, box bambino 25 euro Tel.3387338263 VENDO lettino in legno,regolabile in altezza con sponde smontabili,completo di materasso,coppia di lenzuolini, piumino con sacco- piumino e paracolpi. Tutto a € 90. zona Pomezia Tel.3398116041 VENDO ovetto completo di base inglesina modello zippy beige ottimo stato € 35,00 Tel.3349968374 VENDO triciclo cargo, adatto per il trasporto merci e la vendita ambulante di qualsiasi merce, anche per street food. info whatsapp tel.3384235002


POMEZIA: Via Roma, 64 - Tel. 06.91.60.35.05 - pomezia@lai1970.it

ARDEA NUOVA FLORIDA In Via Napoli proponiamo in vendita un villino angolare disposto su due livelli e composto da: soggiorno, cucinotto, bagno, portico, veranda e giardino perimetrale di 150 mq al piano terra; due camere da letto di cui una con balcone, cabina armadio e bagno al piano primo. Ape G 175.

POMEZIA In corso di realizzazione, con appartamenti in villa posti al piano terra o piano primo, ingresso indipendente e composti da: soggiorno con angolo cottura, camera da letto, bagno, giardino, balcone e posto auto. Possibilità di acquistare il box auto a parte nel piano interrato. Ape in elab.

POMEZIA TORVAIANICA ALTA Proponiamo in vendita delizioso appartamento in villa con ingresso indipendente posto al piano primo composto da: ingresso, soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno, due ampi terrazzi e ripostiglio esterno. Ape g 175

POMEZIA CAMPO JEMINI Proponiamo la vendita di appartamenti in villa con ingressi indipendenti in corso di costruzione posti al piano terra e composti da: soggiorno con angolo cottura, tre stanze, doppi servizi, portici e giardini. Dotati di posto auto. OTTIME RIFINITURE. Consegna prevista per Luglio/Agosto 2019. Ape A.

POMEZIA CAMPO JEMINI Villino a schiera di 90 mq con ingresso indipendente, disposto su due livelli e composto da: soggiorno con angolo cottura, bagno, portico e veranda coperta al piano terra; tre camere da letto, bagno e balcone al piano primo. Posto auto e giardino re. APE C67.

Info 06/91603505 Rif. POM03245

€ 124.000

Info 06/91603505 Rif. POM02980

€ 120.000

Info 06/91603505 Rif. POM03089

€ 125.000

Info 06/91603505 Rif. POM03004

€ 165.000

POMEZIA CENTRO In elegante palazzina residi denziale nuova costruzione proponiamo la vendita di appartamenti composti da: soggiorno con angolo cottura, camera, bagno e terrazzo. Ottimamente rifiniti. Ape A

Info 06/91603505 Rif. POM03187

€ 169.000

ARDEA BANDITELLA Proponiamo in vendita porzione di villa bifamiliare disposta su più livelli e composta da: P.t. salone con camino, cucina, bagno, camera da letto, portico e ampio giardino perimetrale; P.1° due camere da letto, bagno e balcone; P. 2° camera da letto, bagno e terrazzo. Ape G175.

Info 06/91603505 Rif. POM02825

€ 158.000

TORVAIANICA Al centro della città, adiacente a tutti i servizi e a pochi passi dal mare proponiamo la vendita in stabile in cortina, un appartamento posto al piano secondo e composto da: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, disimpegno, due camere matrimoniali, bagno e ampio terrazzo di 40 mq. Completa la proprietà il box auto di 27 mq. Ape g175.

Info 06/91603505 Rif. POM02596

€ 145.000

POMEZIA TORVAIANICA Adiacente alla piazza ed a tutti i servizi proponiamo in vendita delizioso appartamento completamente ristrutturato posto al secondo piano e composto da: soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, bagno, ripostiglio e due balconi. Ape g 175.

Info 06/91603505 Rif. POM03059

€ 159.000

POMEZIA TORVAIANICA Al centro della città adiacente a tutti i servizi proponiamo la vendita di un appartamento con vista mare posto al terzo piano e composto da: ingresso, cucina, soggiorno con camino, due camere da letto, studio, bagno, balcone e terrazzo di 35 mq. Completa la proprietà il posto auto coperto.

Info 06/91603505 Rif. POM00924

DA € 137.000

POMEZIA Adiacente a tutti i servizi e locali commerciali, proponiamo la vendita di una nuova costruzione, in corso di realizzazione, con appartamenti in villa posti al piano terra o piano primo, ingresso indipendente e composti da: soggiorno con angolo cottura, camera da letto, cameretta, bagno, giardino e balcone. Completa la proprietà un posto auto. Possibilità di acquistare il box auto a parte nel piano interrato. Ape g 175.

Info 06/91603505 Rif. POM03020

€ 132.000

Info 06/91603505 Rif. POM03032

€ 163.000

Info 06/91603505 Rif. POM03021

€ 154.000

Info 06/91603505 Rif. POM03036

€ 159.000

Info 06/91603505 Rif. POM02981

€ 130.000

Info 06/91603505 Rif. POM02984

€ 205.000

TORVAIANICA ALTA In un nuovo complesso residenziale nelle vicinanze del centro della città e a 3 Km dal mare, adiacente a scuoNUOVO le, bar e supermercato, immersi nel verde, sono in corso di realizzazione appartamenti in villa in Classe Energetica A-B, con giardino e ingressi indipendenti posti al piano terra composti da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, cameretta, bagno e portico. Completa la proprietà un posto auto scoperto.

POMEZIA TORVAIANICA SUD Proponiamo in vendita delizioso appartamento in villa di recente costruzione con ingresso indipendente posto al piano terra e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno, portico, giardino e posto auto di proprietà. Ottimamente rifinito. Ape B 96.

POMEZIA CENTRO Proponiamo in vendita, nel pieno centro della città e adiacente a tutti i servizi, un appartamento posto al piano terra con ottima esposizione solare e composto da: soggiorno con angolo cottura, due camere da letto, bagno, corte pavimentata e giardino. Completa la proprietà una cantina posta nel piano interrato. Ape g 175.

POMEZIA CAMPOBELLO Proponiamo la vendita di un villino di recente costruzione disposto su tre livelli e così composto: P.t. soggiorno con angolo cottura, bagno, portico e giardino perimetrale pavimentato in porfido di 150 mq. P.1° tre camere da letto, bagno e due balconi. P.s. ampia sala hobby con servizio. Ape D 121.

TOR SAN LORENZO: V.le S. Lorenzo, 235 - Tel. 06.91.01.02.50 - tsl@lai1970.it

ARDEA Nuova California. ULTIMA DISPONIBILITA’. Villino indipendenNUOVO te di NUOVA COSTRUZIONE IN PRONTA CONSEGNA composto da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, locale tecnico, portico e giardino con posto auto. Ottimamente rifinito con persiane in ferro zincato e finestre in legno laccate bianche con doppi vetri. Classe energetica “C”. Info 06.91010250 Rif. TSL01371

Senza provvigione € 139.000

ARDEA Nuova California All'interno del consorzio Poggio degli Eucaliptus, villino a schiera di 70 mq su 2 livelli composto da: P.t.rialzato salone con camino, cucina, bagno, balcone e giardino pavimentato di 30 mq; 1°p. camera matrimoniale con bagno, camera singola e bagno. L'immobile si presenta in buono stato di manutenzione. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSL03035 € 99.000

ARDEA TOR SAN LORENZO, adiacente tutti i principali servizi e mezzi pubblici, affittasi appartamento di recente costruzione, in palazzina dotata di ascensore, composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, camera singola, bagno con doccia, balcone angolare di ca 20 mq e posto auto in spazio condominiale. L'immobile è termoautonomo e viene affittato NON ammobiliato. SOLO REFERENZIATI. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSL02868 € 500,00

ARDEA Nuova California PRONTA CONSEGNA Ultimi due appartamenti siti al 1° piano con entrata indipendente e composti da: soggiorno con angolo cottura, camera, ampia mansarda, bagno, ripostiglio, portico, balcone e due posti auto. Giardino di 50 mq al piano terra. Ottimamente rifiniti con pannelli solari e impianto fotovoltaico 1Kw. Classe energetica “C”. Info 06.91010250 Senza provvigione Rif. TSL01001 € 115.000 NUOVO

ARDEA Nuova California, in stabile in cortina, villino con doppio ingresso, sito al piano terra e composto da: salone, cucina, 2 camere matrimoniali e bagno. Completano la proprietà il patio coperto ed il giardino di 150 mq con 2 posti auto. L'immobile gode di un'ottima esposizione Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSL025158 € 115.000

ARDEA COLLE ROMITO. Via Litoranea ang. Via della Caffarella. PRONTA CONSEGNA VILLINI NUOVI IN ottimamente rifiniti, disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Gli immobili sono dotati di patio coperto, giardino e posto auto. Classe energetica “E”. NUOVO

Info 06.91010250 Rif. TSL00797

ARDEA Nuova California, a ANZIO Lido dei Pini, 300 metri dal centro del paein contesto transe, adiacente tutti i servizi e quillo villino dismezzi pubblici, villino in bifaposto su unico limiliare di ampia metratura vello con ingresso disposto su unico livello e indipendente, recomposto da: ingresso, salone con camino, cucina abicentemente ristrutturato e com- tabile, 2 camere matrimoniali, 2 bagni e 3 balconi. Composto da: soggiorno con angolo cottura, due pletano la proprietà una mansarda di ca. 30 mq con tercamere e bagno. Completa la proprietà il giar- razzino accessibile da scala esterna, il giardino di circa dino con posto auto interno. Classe energeti- 100 mq ed un box auto di 50 mq con annessa cantina siti al piano seminterrato. Classe energetica “G”. ca “D”. Info 06.91010250 Info 06.91010250 € 118.000 Rif. TSL02997 € 85.000 Rif. TSL03019

SPECIALE

ARDEA TOR SAN LORENZO Zona signorile, in palazzina di recente costruzione, dotata di ascensore, affittasi grazioso e luminosissimo attichetto completamente ammobiliato e composto da: soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno con doccia e terrazzo di 30 mq. Completano la proprietà 2 posti auto in spazio condominiale chiuso da cancello. Libero da Luglio 2019. SOLO REFERENZIATI. Classe energetica “G” Info 06.91010250 Rif. TSL03188 € 500,00

Senza provvigione Da € 149.000

ARDEA Nuova California PRONTA CONSEGNA Ottima posizione in prossimità dei servizi. Villini indipendenti disposti su 2 livelli e composti da: soggiorno, cucinotto, 2 camere, bagno e ampia mansarda. Patio coperto e giardino con posto auto interno. Rifinitissimi con persiane in ferro zincato, infissi in alluminio taglio termico, pannelli solari e impianto fotovoltaico da 3Kw. Classe energetica “B”. Senza provvigione Info 06.91010250 Rif. TSL01792 Da € 149.000 NUOVO

Info 06.91603505

ARDEA Tor Lorenzo Lido, Esterno al consorzio Tirrenella, grazioso villino disposto su unico livello composto da: sala con cucina a vista, camera matrimoniale, camera singola e bagno. Completa la proprietà il giardino doppio attrezzato con forno a legna e barbecue in muratura, ripostiglio e posto auto interno. Dotato di riscaldamento autonomo, cancello elettrico, impianto di allarme di ultima generazione e pannelli fotovoltaici. Classe energetica “G”. Info 06.91010250 Rif. TSL02900 € 98.000

AFFITTI

POMEZIA POMEZIA VIA ROMA VIA STARRABBA Proponiamo in loDI RUDINI' cazione in zona Proponiamo in locentrale appartacazione appartamento posto al semento posto al condo piano comquinto ed ultimo pletamente ristrutturato composto da: ingresso, soggiorno con angolo cot- piano composto da: soggiorno con angolo cottura, catura, camera matrimoniale, cameretta, bagno, ripostiglio mera da letto, bagno e terrazzo. Completa la proprietà e due balconi. Arredato. Ape G 175. il box auto. ARREDATO. Rif. POM02874

ARDEA Tor San Lorenzo Lido, Via della Quadriga – Consorzio Tirrenella. IN COSTRUZIONE. Villini a schiera disposti su 2 livelli e composti da: p.t. soggiorno con angolo cottura, 2 camere e bagno; 1°p. ampia mansarda di ca. 35 mq. Completeranno la proprietà i patii coperti ed i giardini con posto auto interno. Le rifiniture di pregio con materiali di prima scelta ed il riscaldamento autonomo rendono i villini ottime soluzioni anche come prima abitazione. Classe energetica “C”. Senza provvigione Info 06.91010250 Rif. TSL02775 Da € 135.000 NUOVO

€ 750,00

Info 06.91603505 Rif. POM03079

€ 600,00

POMEZIA VIA DELLA MAGGIONA Proponiamo in locazione delizioso appartamento posto al piano 1°con ampio terrazzo composto da: soggiorno con angolo cottura, camera da letto e bagno. Completa la proprietà il posto auto interno. ARREDATO. Ape C52. Rif. POM02936

Info 06.91603505

VA L U T A Z I O N I G R A T U I T E w w w. i m m o b i l i a r e l a u r e n t i n a . i t

€ 500,00


Profile for Il Pontino/Il Litorale

IL LITORALE - ANNO XIX - N. 13 - 1/31 LUGLIO 2019  

Quindicinale di informazione locale di Anzio e Nettuno

IL LITORALE - ANNO XIX - N. 13 - 1/31 LUGLIO 2019  

Quindicinale di informazione locale di Anzio e Nettuno

Advertisement