Page 8

!\'

~eW"**~.::eW.:O.eW~~· ....... ~..eef.***.::Jtl · ·

~~~~~~Wiler~

'"D

CODROIPO

aperta 1Jo/ce nOflbOfl =~~ .."Sila èScuola di formazione Dociumi - Bomboniere - Articoli da Regalo MINUTO TEL. 904390

~

. all'impegno socio-politico UDINE - Con la prolusione di mons. Alfredo Battisti sull'«lmpegno nel mondo come vocazione dellaìco», venerd.i 18 no~ vembre alle ore 18, si è aperta ufficialmente • in sala Aiace la «Scuola diocesana difonnazìone all'impegno socio - politico». nnuovo istituto creato dall'Arcidiocesi di Udine, alla luce di quanto stabilito dal Sinodo, si .Propone ai cristiani laici «forte'. ~ mente motivati a i.mpegnrsi, per vocazione, nelle istituzioni sociali e politichel> per for• . nire loro «criteri interpretativi, criteri di oJ)eratività politica e strumenti di analisi • della realtà sociale, culturale, economiq~. e • politica friulana, italiana, internazionale». L'adesione alla proposta è andata ben a1 • di là delle aspettative. Gli iscritti a1 primo • • anno di corso, infatti, sono 60, 20 in piu del z;.ce 19 89 Buonll Feste e fe numero preventivato. L'età media degli a]. •• •. • lievi della Scuola si aggira intorno ai 32 an----~~· ni. n 32 per cento di essi sono doi!lle e il 24 l~::;;~;~p~~~~tj~~~~~;;-,... per cento laureati. La professione degli • • iscritti è la piu varia, fra gli altri vi sono insegnanti e medici. Oltre a quella di numerosi universitari, spicca la -partecipazione di un sindaco, di vari assessori comunali e di altri a.m.mjnistratori pubblici L'istituto udinese, fra le 91 analoghe iniziative sorte negli ultimi anni nelle diocesi italiane, si segnala J)er l'articolazione del programma fonnativo e per la qualificazione dei docenti. Ogni anno scolastico del biennio prevede 120 ore di lezione (le quali avranno cadenza bisettimanale, ogni martedì e venerdl, dalle 18 alle 21) e una quarantina di ore dedicate a seminari di ricerca residen, zìali. Questi ultimi costituiranno una veri).• ~ fica interdisciplinare del programma curricolare e saranno aperti alla partcipazione • dioeratori sociali e politici non iscritti alla •• ' Scuola. n primo si terrà a Tricesimo il 21 e 22 gennaio e verterà sul Piano regionale di SvllUP.PO. n corpo insegnanti è composto da docenti delle Università del Friuli, di Padova • e Trieste, nonché della Cattolica di Milano. • • Altri professori, inoltre, provengono dall'Istituto superiore di scienze religiose di UdìTORRONI: CONDORELLI- COLOGNA VENETA - SORELLE NURZIA - SPERLARI - CUBA ~ ne. La prima lezione si è tenuta marted.i 22 PANFORTE, RICCIARELLI, MARZAPANE novembre dal prof. don Luigi De Biasio, PANETTONI: SCARPATO- VIRGINIA - NANNINI - LA TORINESE ).' ; che ba affrontato il tema: «Prospettiva stoBOTTIGLIE SPUMANTI E LIQUORI DELLE MIGLIORI MARCHE rica L'Italia contemporanea: l) linee metoGIANDUIOTII - CIOCCOLATINI - CREMINI: LINDT - CAILLERS- CUBA- STREGLIO , dologiche di indagine sul problema; 2) La VIRGINIA E TANTISSIME ALTRE DOLCI SPECIALITÀ Società italiana· classi e soggetti sociali; 3) L'economia · riferimento ai momenti sa\\~ . CONFEZIONI PERSONA LIZZA TE SU ORDINAZIONE ~· lienti; 4) La vi~ poli~ca; 5) Fe.nom~ni ~-ten· :itJ ~*ft'f~=f.W~e!J*-POfèo:!!~:W!eW~ ·· de~e nella VIta sociale degli anru p1u re-~~~~---.~.~~~~ centi».

~

. ...·

il ponte 1988 n. 10 dicembre  
il ponte 1988 n. 10 dicembre  
Advertisement