Page 1

IL NUOVO Periodico d’informazione

Anno XXX n. 3 - s 1

Direzione, Redazione, Amministrazione: 66054 VASTO - Piazza L.V. Pudente, 7 (Largo del Fanciullo) - Tel. e Fax 0873/367181 E-mail: ilnuovo@libero.it - C/C Postale 14731665 - Spedizione abb. postale Gruppo II 70% - Aut. Dir. Prov. PT Chieti n. 61 del 6/2/82

L’Italia diversa di Silvio e Giuseppa

Viale dei Tigli, 248 CASALBORDINO Tel. 0873.916142

Marzo 2011

Convegno sugli indirizzi di sviluppo del Porto di Vasto

di Roberto marino Giuseppa Valido è una professoressa palermitana di 59 anni. Prima di godersi la pensione, dovrà pagare il suo conto con la Giustizia: è stata condannata a un anno di reclusione per aver fatto scrivere cento volte sul diario la frase “sono un deficiente”, a un ragazzo protagonista di un episodio di bullismo. Una delle tante storie di questa Italia sbandata e rassegnata, incapace di reagire, nauseata e indifferente. Giuseppa forse ha sbagliato: ha scelto una maniera impropria per far riflettere lo studente che si è rifiutato anche di chiedere scusa alla sua vittima. Un metodo che ricorda più le atmosfere del Cuore di De Amicis che l’era di Facebook e gli sms. Anni severi, di pudore e dignità, quando i genitori davanti alle turbolenze dei figli provavano disagio e imbarazzo. E prima di denunciare i professori, avevano due paroline per i ragazzi, magari seguite da uno scapaccione. Altri tempi. Contro il bullismo, la nostra cultura della tolleranza e della comprensione non riesce a trovare ricette giuste. Le soluzioni che passano per i tribunali dei minori (Giuseppa avrebbe potuto farlo) sono spesso traumatiche e non garantiscono contro le ricadute. Professori, genitori, bidelli, compagni di classe sono soli davanti alle prepotenze dei ragazzini terribili. Un problema serio, nascosto da omertà e paura. Giuseppa pagherà il suo debito con la legge in silenzio: non ha portavoce che sbraitano contro i giudici, ministri che criticano la sentenza, portaborse e soubrette pronti all’invettiva. Proprio ieri Berlusconi ha lanciato un’altra picconata contro la Corte Costituzionale: è la cosa più sbagliata che un uomo di Stato possa fare. Ma ormai non si controlla più. Il 6 aprile speriamo che Berlusconi si presenti ai giudici di Milano per la vicenda Ruby e non approfitti del secondo anniversario del terremoto per una comparsata solo all’Aquila. Proprio in questa fase gli aquilani hanno bisogno di concretezze. Le macerie e il dolore non possono diventare una scappatoia. Come non ci possono essere due Italie: quella di Silvio e quella di Giuseppa. Se Berlusconi non l’ha ancora capito speriamo che trovi qualcuno che gli voglia bene davvero e gli scriva 100 volte sull’agenda: così non ci si comporta, così non ci si comporta…

Gli industriali ai politici: “Anche poco, ma fate in fretta!” a pag. 5

VASTO - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 Il Pdl presenta il Candidato Sindaco

Della Porta: “Il mio impegno per legalità e trasparenza”

da “Il Centro” del 20/02/2011

Il PD scarica LAPENNA

Vince la linea Forte Primarie il 20 marzo

pagg. 2-3

Ristorante

“IL SALICE” di GIOVANNI DI MARCO

Chiuso il Mercoledì

Ampia Sala per Banchetti Contrada “Buonanotte” San Salvo - Vasto - Tel. 0873549270 Fax 0873343140 - www.ristoranteilsalice.it

www.ilnuovoeditore.it


VASTO - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 Il Pdl presenta il candidato Sindaco

Della Porta: “Il mio impegno per legalità e trasparenza” È stato il Presidente della Regione, Gianni Chiodi, con i rappresentati comunali a presentare ufficialmente alla Città il candidato del PdL alla carica di Sindaco, l’ex magistrato in pensione Mario Della Porta, durante l’incontro con la stampa e i cittadini che si è tenuto al Cinema Multisala del Corso. “Sento di dover sostenere con forza questa candidatura – ha affermato il Presidente Chiodi – perché abbiamo finalmente l’opportunità di avere nell’agone politico una personalità di eccezionale spessore. Non abbiamo fatto una selezione all’interno della classe dirigente del partito, ma ci siamo rivolti alla società civile”. A seguire, il neocandidato Sindaco ha spiegato le motivazioni e le finalità della propria candidatura. “Dopo aver risposto negativamente a proposte di candidature che mi sono giunte da più parti già dall’autunno scorso – ha affermato Della Porta – all’ennesima sollecitazione ho ceduto, perché ultimamente in Italia e anche a Vasto stanno succedendo cose

che non mi piacciono e non piacciono a molti. Di fronte al momento di crisi che stiamo vivendo anche a livello istituzionale, penso che gli uomini che hanno qualcosa da dire e da fare non si possono limitare a criticare o a

piangersi addosso per quello che avviene, ma devono dare il proprio contributo; per questo motivo ho dato la mia disponibilità per l’incarico che mi si chiede di assumere”. La presentazione è poi continuata in merito agli indirizzi programmatici con cui il candidato del Pdl intenderebbe caratterizzare l’attività amministrativa, qualora il risultato elettore risultasse favorevole al suo schieramento. “Tra le principali linee guida – ha spiegato Della Porta – la prima deriva naturalmente dalla mia storia personale ed è quella di assicurare all’azione amministrativa assoluta legalità e trasparenza. Questo è il comandamento numero uno e su questa base, se saremo eletti, cercherò di scegliere i collaboratori che dovranno operare con me. Poi ci sono indicazio-

ni di carattere generale che provengono dall’esperienza maturata nei miei vent’anni di permanenza a Vasto. Certamente questa è una Città in espansione, ma questa espansione ha la necessità di essere coordinata e guidata, non frenata”. Numerosi i punti trattati affrontando questo discorso sullo sviluppo delle potenzialità di Vasto, primo fra tutti il turismo, favorito da un ambiente naturale unico e distintivo. Tra le altre priorità sono state individuate la rivendicazione della centralità della Città nel territorio, anche in rapporto con gli altri enti, quali la Provincia e la Regione, il miglioramento delle infrastrutture e della fluidità del traffico, soprattutto nei periodi di grande affollamento, sottolineando in tutto ciò l’importanza del coinvolgimento dei giovani nella vita civile e politica. Per quest’ultimo punto Della Porta ha avanzato una proposta concreta: “Promuoviamo una lista d’appoggio al Pdl fatta di soli giovani di non più di trentacinque anni” che così non saranno costretti a contendersi i voti con i “mostri sacri” del partito e potranno avere maggiori possibilità. Punti di programma più particolareggiati sono stati rimandati agli ambiti di discussione all’interno del partito e dello schieramento, prima di essere presentati agli elettori. “Rivolgo un invito sincero e pressante alle altre forze moderate della Città – ha quindi concluso il neocandidato del Pdl – al fine di concorrere in questa competizione per tentare di ridare a Vasto una speranza per il futuro”. Natalfrancesco Litterio

impianti idrotermici - sanitari - condizionamento - aria calda impianti antincendio - impianti industriali - progettazione

Località Santa Calcagna, 95 - ROCCA SAN GIOVANNI (Ch) Tel. 0872.711922 - www.castampi.com - info@castampi.com

Viale Australia, 13 - SAN SALVO (Ch) Tel. 0873.547685 - Fax 0873.343241 imisca@imisca.191.it - www.imisca.it

L’IMISCA è un’azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000

IL NUOVO

periodico d’informazione

Direttore Responsabile Alfonso Di Virgilio Direzione, Redazione, Amministrazione Piazza L.V. Pudente, 7 (Largo del Fanciullo) 66054 VASTO (Ch) - Tel/Fax 0873367181 e-mail: ilnuovo@libero.it Autorizzazione Tribunale di Vasto n. 31 del 22 gennaio 1982 Abbonamenti Ordinario g 30 - Sostenitore g 50

www.ilnuovoeditore.it


VASTO - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011

Il PD scarica Lapenna

Vince la linea Forte Primarie il 20 marzo Alla fine ha dovuto scegliere il partito. In assenza di una mediazione politica praticabile, la decisione è arrivata dagli organi provinciali: per scegliere il candidato sindaco, anche a Vasto il PD organizzerà le primarie; data stabilita, il 20 marzo. Questa la decisione che pone fine all’estenuante braccio di ferro ironicamente iniziato nella giornata di S. Valentino, durante la quale Lapenna aveva rassegnato le dimissioni dalla carica Sindaco, azzerando la Giunta comunale. Mossa forte, quella di Lapenna, che voleva lanciare al proprio partito, e non solo, un messaggio ben preciso. “Qui qualcuno ha voluto fare il furbo” aveva tuonato nella conferenza stampa del 15 febbraio in cui spiegava le motivazioni della sua decisione, ed evidentemente si riferiva al balletto delle candidature alle primarie da

poco indette. Infatti, proprio quando il tira e molla sulla preconsultazione interna al partito sembrava essere stato superato con la presentazione ufficiale della candidatura di Domenico Molino e con la sospirata benedizione del Sindaco uscente che a sua volta si era candidato a primarie che ormai avevano anche una data fissata (domenica 27 febbraio), ecco il colpo di scena: nelle ultime ore prima della chiusura dei giochi, Domenico Molino ritira la propria candidatura e, con tempismo quantomeno sospetto, Giuseppe Forte presenta la sua, dopo essersi dimesso da Segretario del partito. Da qui la “prova di forza” decisa dal Sindaco con le dimissioni e l’azzeramento della Giunta. “Dimissioni irrevocabili – aveva affermato Lapenna nella stessa conferenza stampa – se non arriveranno forti messaggi chia-

rificatori dal partito.” E il messaggio era in effetti arrivato: primarie congelate per “vizi di forma” dal commissario del PD arrivato a Vasto in seguito alle dimissioni di Forte dalla segreteria del partito, in attesa di una soluzione, per quanto possibile, condivisa. Ciò ha consentito a Lapenna di ritirare le dimissioni dopo poco più di una settimana. Una “vittoria di Pirro”, quella del Sindaco di Vasto, perché da quel momento il Partito Democratico è rimasto impantanato nelle sabbie mobili di una profonda divisione interna. Più incontri a livello provinciale e regionale non sono riusciti a favorire una mediazione, e solo una “decisione dall’alto” ha messo fine alla questione. Ma i nodi da sciogliere non sono finiti. Molto dipenderà dalle contromosse di Lapenna e dei suoi fedelis-

simi, perché non è detto che abbiano intenzione di seguire le direttive del partito. D’altra parte senza la candidatura di Luciano Lapenna, Giuseppe Forte rimarrebbe l’unico candidato a primarie svuotate di senso politico. A quel punto la palla tornerebbe di nuovo al partito che avrebbe il compito di indicare finalmente il candidato. Intanto il tempo passa, le elezioni si avvicinano e il PD non ha ancora una candidatura ufficiale. Il sospetto che questo ritardo costerà caro in termini di ritorno elettorale si fa sempre più forte e preoccupa l’elettorato di centrosinistra. Forse questo punto fermo messo dagli organi provinciali metterà fine alla lotta interna tra Lapenna e Forte. O forse invece darà solo inizio a un’altra competizione, stavolta esterna al partito. Natalfrancesco Litterio

RICEVIMENTI & M AT R I M O N I A VA S TO M A R I N A


Un parco Politica naturale per l’Alto Vastese

4 Istituito il Centro Studi per la cultura e l’ambiente della nostra montagna Con l’obiettivo di valorizzare le risorse dell’entroterra - si legge in una nota -, è stato istituito il “Centro Studi per la Cultura e l’Ambiente della Montagna Vastese e della Valle del Trigno”, promosso da associazioni vastesi e molisane, studiosi, gruppi Facebook e volontari che credono nelle risorse del proprio territorio come strumento per rilanciarlo. Sono stati nominati presidente Ivan Serafini e vice presidente Gabriele Potente che guideranno l’associazione fino alla prima assemblea per la formazione del direttivo. L’area d’interesse del Centro è il Comprensorio Vastese, i Comuni molisani della Valle del Trigno e le aree limitrofe. L’iscrizione è aperta anche ai non residenti che credono, spesso, più di molti residenti nel valore immenso racchiuso nel paesaggio naturale e storico di questi luoghi bellissimi e poco conosciuti. Il Centro Studi si occuperà di svolgere e commissionare studi, ricerche, pubblicazioni per ribadire la valenza ambientale e storica di questi territori e avviare le procedure per realizzare un Parco Naturale della Montagna Vastese. Alcuni dei principali scopi dell’associazione - continua la nota

Carunchio, uno dei cento borghi più belli d’Italia - sono: valorizzare la storia della comunità locale, del folklore, della memoria storica, delle tradizioni locali, della parlata dialettale e delle tipicità enogastronomiche, promuovere la collaborazione tra enti, associazioni e cittadini per superare le barriere amministrative tra Abruzzo e Molise, sostenere l’adozione dei piani di gestione dei S.I.C. e l’istituzione di un Parco Naturale, Regionale o Nazionale, quale ente capace di tutelare e valorizzare l’entroterra Vastese, la Valle del Trigno e i Comuni molisani interessati,

sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni locali alle tematiche dello sviluppo sostenibile, alla gestione delle risorse naturali ed energetiche, del patrimonio storico e archeologico del vastese, la formazione e la gestione di un Centro di Documentazione storicoambientale dell’antica civiltà contadina della montagna e l’allestimento di una mediateca, anche on-line, per la diffusione e la condivisione delle informazioni. L’associazione trae la sua forza dall’iniziativa popolare e si avvia a fare il possibile per sostenere l’istitu-

zione di un’area protetta. I vantaggi di un parco naturale, infatti, sarebbero rilevanti per il turismo del Vastese interno, con benefici anche per la costa che potrà offrire un pacchetto turistico completo e più interessante. Le adesioni sono aperte a chiunque vorrà partecipare in maniera attiva o solo con il proprio sostegno ai progetti dell’associazione. Per partecipare all’iniziativa o avere maggiori informazioni, si può fare riferimento al sito internet www.altovastese.it S.R.

www.ilnuovoeditore.it


Attualità

5

Convegno sugli indirizzi di sviluppo del PORTO dI VASTO

Gli industriali ai politici Anche poco, ma fate in fretta! Ha suscitato grande interesse il convegno che si è tenuto venerdì 11 febbraio al Palazzo D’Avalos, organizzato dal Lions Club New Century di Vasto con la collaborazione dei Giovani Imprenditori di Confindustria della Provincia di Chieti, moderato dal giornalista economico Mauro Di Pietro: tema dell’incontro, l’importante potenzialità ancora tutta da sviluppare del Porto di Vasto, in rapporto agli altri porti della Regione e di tutta la dorsale adriatica. Dopo i rituali saluti del Presidente dei Giovani Imprenditori, Riccardo D’Alessandro, e del Presidente dei Lions di Vasto, Ludovico Iasci, sono subito iniziate le relazioni, anche se erano previsti indirizzi di saluto del Sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, e del Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, che però sono arrivati solo dopo oltre due ore dall’inizio dei lavori e hanno dato il loro saluto e ringraziamento a convegno che si avviava ormai a conclusione, almeno nella sua

parte tecnica. Ad animare questa prima parte tecnica, dopo l’introduzione del Capitano Pietro Verna, Direttore Marittimo Abruzzo e Molise, sono stati vari relatori: il Prof. Alberto Noli, Ordinario di Costruzioni Marittime della “Sapienza” di Roma, il Prof. Piergiorgio Landini, Ordinario di Geogra-

Prodotti per automazione e controllo industriale Distribuzione Energia MT-BT s.s.16 nord km. 509 - vasto (ch) - tel. 0873.310030 - www.elettrocentervasto.it - eletcen@tin.it nuovo punto vendita: san salvo - via colle Martino - Zona industriale - 0873.346273

fia Economica dell’Università “D’Annunzio” di Chieti, il Tenente di Vascello Daniele Di Fonzo, Comandante del Porto di Punta Penna di Vasto, il Direttore del Settore Trasporti della Regione Abruzzo, Carla Mannetti e il Presidente della CCIAA di Chieti, Silvio Di Lorenzo, i quali hanno illustrato le caratteristiche specifiche del porto di Vasto, le sua enormi potenzialità in termini economici e ambientali, rispetto al crescente sviluppo del traffico marittimo contro il trasporto su gomma, ormai congestionato ed economicamente difficile da sostenere. “I porti minori, come quelli di Vasto, - ha spiegato il prof. Noli – ricevono sicuramente minori attenzioni e finanziamenti rispetto alle grandi strutture, ma favorire anche la por-

tualità minore significa mettere le realtà industriali limitrofe in condizione di concorrenzialità.” “La buona notizia – ha dichiarato il Direttore del Settore Trasporti, Carla Mannetti - è che nel Piano Integrato Regionale dei Trasposti si è stabilito che il porto di Vasto in considerazione del contiguo retroterra produttivo può essere definito un porto con vocazione industriale di interesse regionale in quanto risulta la sede più appropriata per la movimentazione di merci destinate alle industrie non solo del vastese, ma anche del chietino-ortonese.” Ma le ottime prospettive sono state accolte con un certo scetticismo dal mondo industriale presente al convegno con molti autorevoli esponenti che hanno lamentato le difficoltà del territorio vastese, proprio in riferimento alla logistica. “Quello che vi chiedo, a nome dell’Azienda che rappresento e come cittadino, – ha dichiarato Graziano Marcovecchio, Amministratore della Pilkington – è di fare e fare in fretta. L’impossibilità di utilizzare il Porto di Vasto comporta enormi perdite per le industrie del territorio. Non stiamo a pensare di poter fare tutto; inutile programmare grandi cose e non realizzarne alcuna. Facciamo poche cose, piccoli interventi, ma che almeno consentano all’industria un minimo di programmazione.” natalfrancesco Litterio

elena beauty istituto di bellezza Via Canaccio, 72 - Vasto Tel. 0873.58572

Costruiamo il presente... progettiamo il futuro

viale Belgio, 12 - zona industriale - 66050 San Salvo (Ch) - Tel. 0873 341647 Fax 0873 344159 info@dangeloeantenucci.it www.dangeloeantenucci.it

www.ilnuovoeditore.it


CIA

N FOTODENU

VASTO. La pazienza dei residenti si va esaurendo

Le buche di via Colli e l’insensibilità delle Autorità Riceviamo e pubblichiamo. Da buoni cittadini ci sentiamo in dovere di farvi la seguente segnalazione: tutti gli automobilisti che frequentano abitualmente la zona di Sant’Onofrio a Vasto esattamente in via Colli II, nella corrispondenza di

“Cantine Jasci”,sono invitati a procedere a passo d’uomo per la presenza di un gigantesco buco formatosi nel manto stradale della citata via. La strada, già notevolmente dissestata presenta questo ulteriore handicap. Aspettando le dovute manutenzio-

ni della stessa,da parte delle autorità competenti,vi segnaliamo che il buco ha già procurato la sua prima “vittima” sabato 19 febbraio 2011. Esprimiamo la nostra solidarietà ai malcapitati cittadini e ci auguriamo che il comune agisca al più

presto per le riparazioni. Ce da dire che nella presente via ci sono più di uno di esercizi pubblici e che la strada e molto frequentata. Le dovute segnalazioni sono state presentate al autorità competente senza alcun riscontro.

www.ilnuovoeditore.it


FOTODENU

NCIA

Foto G. Daccò

Fusti di olio esausto e lastre di eternit davanti all’ex stazione dell’Esercito

VASTO, discarica abusiva a Colle delle Mandorle Materiale tossico e tanta, tanta spazzatura. I terreni adiacenti il fabbricato dell’ex stazione dell’esercito in località Colle delle Mandorle sono diventate una grande discarica a cielo aperto. C’è di tutto: materiale inquinante come lastre di eternit. E poi: mobili, cucine, montagne di pattume. Infuriati i residente di Vasto Alta (località Sant’Antonio Abate): “Il degrado di Colle delle Mandorle cresce di giorno in giorno, nonostante gli ap-

pelli alle autorità comunali che fanno orecchie da mercante. E’ una offesa alla natura e a tutti i cittadini che vivono in questa zona”. Qualcuno avanza il sospetto che i rifiuti, soprattutto quelli nocivi, arrivino da fuori regione e qui scaricati durante la notte. Anche questo è stato segnalato al Comune, che non fa nulla per dare soluzione a quanto segnalato dai cittadini. Francesco Muratori di Angelo Ranieri e C.

RANIERI

s.a.s.

Ferramenta Materiale da costruzione Vernici - Sanitari

Viale dei Tigli, 26 - CASALBORDINO (Ch) - Tel./Fax 0873.902001

www.biofox.com Prodotti da Eco Fox Via Osca, 74 - VASTO Tel. 0873.310576 Sala cerimonie Vista panoramica Via S.S. Nord, 35 - VASTO (Ch) Tel. 0873301375

www.ilnuovoeditore.it


IL NUOVO Per la tua pubblicità

335.1006995 333.4431481

335.1006995 O LAVOR 333.4431481

Per la tua pubblicità

HOTEL A VASTO CERCA PERSONALE

HOTEL DI VASTO MARINA CERCA PERSONALE RESIDENTE IN ZONA CON ESPERIENZA DA INSERIRE NEL PROPRIO ORGANICO PER LA STAGIONE 2011. SI RICHIEDE MASSIMA SERIETÀ.

PER INFO: 339/2617667

PAGANELLI VALENTINO

s.r.l.

Materiale da Costruzione - Termici e Affini RUBINETTERIE: • Mariani (esclusivista per la provincia di Chieti) • Cristina • Eidos • Gessi SANITARI: • Catalano • Pozzi-Ginori • Ideal Standard • Axa • Cierre Sanitari CERAMICHE: • Iris (esclusivista per la provincia di Chieti) • Rex • Gambarelli MOBILI DA BAGNO: • Eurolegno • Rifra • Berloni • Arbi Arredobagno CCESSORI BAGNO: • Valli & Valli • Disenia

Uffici San Salvo (Ch) Esposizione C.so Garibaldi, 179 Tel. 0873.54184 - Fax 0873.344916 Magazzini Via Verdi, 2 Cell. 335.7705166 - 335.7705167 Via Nuova Circonvallazione Tel. 0873.342578 - Fax 0873.344951

www.ilnuovoeditore.it


10

Lavoro

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

OFFERTE DI LAVORO Cercasi 1 badante per le ore notturne per una signora sola autosufficente e in salute. Solo per compagnia, senza dalle ore 19 alle ore ore 8 del mattino. Chi è interessata/o puo lasciare una foto e il numero di tel. a : vly2@libero.it. Grazie! Telefona a Maria: 338.7729014. Agenzia Infostrada consumer e business seleziona team leader con esperienza nella gestione e formazione di un gruppo di venditori. Voglio entrare in contatto con una persona dinamica esperta del mercato teleconico e ambizioso/a. Trattamento economico molto interessante e incentivante. Astenersi perditempo e privi di requisiti. Infoline 335.1640010. Bus Angel agenzia di IMC HOLDING ricerca 5 Addetti/e al Call Center per attività di Telemarketing. Si richiedono: Diploma di scuola media superiore; Doti comunicative e relazionali; Predisposizione al contatto telefonico con la clientela; Buona conoscenza del pc e, preferibilmente, precedenti esperienze di call center. Si offre fisso mensile e regolare busta paga. Per info Telefonare allo 3281771615. Inviare il curriculum via mail a busangel@imcholding.it oppure via fax allo 0852309581. Si ricercano venditori/e e responsabili di zona per prossime aperture filiali in CHIETI/LANCIANO/VASTO. Inviare C.V all’attenzione Pasquale Farinelli, ufficio personale. Telefona a Depur Acqua 392.6440681. Cerco 3 collaboratori part/full- time INSERIMENTO IMMEDIATO. Settore nutrizione, controllo del peso, nutrizione sportiva e cura della persona. Attivita di vendita. No porta a porta, no rappresentanza. Per i piu ambiziosi possibilità di accedere alla CARRIERA. Guadagni sin da SUBITO! Chiama per fissare un incontro 347-3580960. Cercasi agente per la vendita di de-

tergenti, attrezzature e macchine per la pulizia professionale, settore ristorazione, bar, imprese di pulizie, industrie, scuole etc. Il settore è uno dei pochi ancora in crescita. Buone provvigioni, azienda seria, marchi prestigiosi. Cercasi per zone libere, Teramo, Lanciano, San Salvo, Vasto. Solo per persone serie e determinate. Per qualsiasi informazione contattatemi pure. Roberto 348.2594451. Cooperativa cerca signora massima serietà per pulizie presso un ufficio un ora settimanale con giorno da concordare con l’ufficio. Telefona a 392.1397011. La PROGEMB, impresa operante nella Consulenza Tecnica, cerca 7 figure professionali per formare un Team Tecnico-Economico operante sulle province CH e PE. Le figure selezionate offriranno servizi di consulenza tecnico-economica. Formazione gratuita in sede. Posto di lavoro di alto prestigio. Alti guadagni. Retribuzione: rimborso spese + provvigioni + premi. Requisiti richiesti: serietà, professionalità, ambizione. Inviare cv: ivanbellucca@progemb.it. Cerchiamo un collaboratore che si impegni a rilevare tramite palmare gps da noi fornito le numerazioni civiche di alcuni comuni della provincia di Chieti. Il collaboratore si impegnerà a mappare tutti i comuni da noi indicati. Per le informazioni dettagliate sul lavoro inviare mail ad area1.civici@sgs.com indicando come oggetto “CHIETI”. Azienda informatica della zona, cerca dei procacciatori d’affari che operino nella regione dell’Abruzzo, in ambito informatico pubblicitario. Per maggiori chiarimenti o informazioni, contattatemi al 339.4574721. Italia Affitti cerca per la nuova sede di Chieti Scalo, segretaria full time, orari di ufficio lunedi venerdi 9:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:30; sabato matti-

na; fisso mensile piu provviggioni; inviare c.v. con foto a risorse.umane@italiaaffitti.com. Tel. 085.4219081. Ingegnere elettronico (laurea vecchio ordinamento) impartisce lezioni private di matematica a studenti di scuole superiori e università. Materiale didattico gratuito, lezione introduttiva gratuita. Località: Ortona, Ch (Villa Caldari), disponibilità: sabato e domenica. Telefona a Fabrizio Faraone: 334.5993881. Cercasi ragazza bella presenza con capacità alla risoluzione delle problematiche lavorativa aziendali - amministrative. La figura richiesta dovrà altresi interfacciarsi con professionisti esterni all’azienda. Inviare curriculum con foto aggiornata. E-mail: info@gruppoideal.it - www.gruppoideal.it. Tel. 085.4918829. Società finanziaria nell’ambito della potenzialità del suo organico cerca segnalatori in tutta ITALIA,nessun titolo di studio richiesto,si richiede serietà,un PC con connessione internet e tanta voglia di guadagnare. Ottime provvigioni. Telefona a Gianluca: 377.1820778. Cercasi operatori di vendita part-time e/o full-time per vendita domiciliare prodotti di largo consumo nel campo della profumeria e cosmesi. Non si richiedono investimenti ottimi guadagni diretti. Per info Antonio 339.1000315. Ricerchiamo operatori ed operatrici per servizio vigilanza non armata nelle zone di: San salvo,Vasto, Cupello. Sono richiesti: disponibilità a lavorare su turni; bella presenza; rispetto a tutela della Privacy aziendale e Committenti, educazione e serietà; età compresa tra i 25 ed i 35 anni. Retribuzione euro 5,00 lorde per ora lavorativa. Offriamo formazione per giorni 10. Inviare curriculum allegando foto indicando: Servizio CH. CURRICULUM SENZA FOTO NON VERRANNO PRESI IN CONSIDERA-

ZIONE. mail: fhs.service@alice.it Si vagliano CV di agenti di commercio plirimandatari inseriti nel settore horeca e superhoreca. Max età 40 automunito. Conoscenza dei prodotti alcolici e non alcolici. Inquadramento Enasarco. Zona Chieti e Provincia. Telefona a DLD: 085.65205. Cercasi commessa per locale di antiquariato con esperienza. Per informazione inviare email: leraantica@libero.it. Azienda affermata nel settore seleziona sarte esperte in lavorazioni per apertura nuovo laboratorio in Chieti. Senza limiti di età. Per info: tel 339.2197239 Manuela. Opportunità di stage con approfondimenti specifici nella progettazione di hotel e product design. Progettazione dai concept iniziali fino agli esecutivi e agli strumenti di comunicazione. Si richiede interesse per la materia, predisposizione al lavoro di gruppo, conoscenza software di riferimento. Ambiente di lavoro gradevole operativo in Italia e estero. Telefona a Francesco: 328.8729441. Un’azienda del settore Metalmeccanico ci ha incaricati di ricercare un Progettista Meccanico. Il candidato si occuperà della progettazione di componenti meccanici attraverso l’uso di programmi, o tools, di progettazione assistita, e del loro miglioramento e del loro sviluppo per renderle competitive a livello commerciale. Curerà i rapporti con i clienti nella fase di definizione delle specifiche, fino al collaudo del prodotto, e si interfaccerà con la produzione in ogni fase di sviluppo della commessa. Controllerà il funzionamento del prodotto sviluppato, attraverso prove sperimentali. Il candidato ideale è un laureato in discipline tecniche con almeno 2 anni di esperienza maturati nel ruolo, con una buona conoscenza del Solid Edge. Re-

INFISSI e PORTE Li.GYS s.r.l. Sede legale e stabilimento: POLLUTRI (Ch) - Uscita A14 Vasto Nord Tel. 0872.869117 r.a. - Fax 0872. 869965 Filiali: CEPAGATTI (Pe) - VASTO (Ch) - SAN MARCO DEI CAVOTI (Bn) www.lizziinfissi.com - info@lizzinfissi.com

S.S. 16 Nord Km 509 - 66054 Vasto (CH) - Tel. 0873.37111 info@icamcommerciale.com - www.icamcommerciale.com

www.ilnuovoeditore.it


Lavoro

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

11

OFFERTE DI LAVORO quisiti richiesti: diploma o laurea preferibilmente in materie tecniche. Buona conoscenza della lingua inglese e delle normative internazionali e nazionali attinenti alla progettazione meccanica. Caratteristiche dell’offerta: inserimento full time, contratto a tempo determinato. Zona di lavoro: Atessa. Telefona a Manpower S.p.a: 0872.888065. Azienda in Sant’ Eusanio del Sangro (Ch) cerca esperto/a in Marketing e Pubblicità per le seguenti mansioni: telemarketing, pubblicità, aumento pacchetti clienti, altre mansioni compatibili con esigenze aziendali. Si richiede max serietà e disponbilità. Telefona a V.1 S.a.s: 0872.508034. Tempi Moderni spa - agenzia per il lavoro - seleziona un tornitore/fresatore su macchine a controllo numerico per azienda metalmeccanicacon sede a Lanciano. Gli interessati possono inviare CV al seguente indirizzo: lanciano@ tempimodernilavoro.it oppure telefonare al numero 0872.320721. Cedesi in gestione o vendesi palestra, avviatissima al centro di Ortona... Non è un affare è un lavoro sicuro. Cedesi per motivi di salute. Telefona a Roberto: 327.7341771. Coppia si offre per lavori pulizie giardini, case, uffici, sgombro cantine oppure per baby sitter. No perditempo massima serietà e professionalità. Mio marito sà anche tagliare prati e potare piante ecc (lavori di giardinaggio). Contattare Luisella 320.6955401. Selezioniamo personale per la promozione e la vendita di servizi. La nostra azienda opera a livello nazionale ed è Business Partner di Edison Energia spa. Offriamo: ottime provvigioni, formazione, supporto commerciale e pubblicitario. Inviare CV a: gpower-centro@gabiano.it. Pingui animazione ricerca personale per centro commerciale di Lanciano le se-

guenti figure: hostess; steward; animatori. Vi preghiamo di inviare mail con curriculum + foto e dire per quale ruolo ci si candida. Inviare mail a info@pinguiservice.it - www.pinguiservice.it. Ristorante in Francavilla al Mare cerca una persona capace di portare pacchetto clienti per aumentare la clientela. A riguardo la parte economica, sarà da stabilire in una percentuale. Telefonare a Antonio: 328.0675264. Arrivare a fine mese è diventato un problema? Sei pensionato e cerchi un extra? Cerchiamo 2 persone da inserire nel nostro staff per promuovere e vendere prodotti a base di aloe, bevande energetiche e barrette multivitaminiche. Telefona a Grandi Leader: 347.3580960. Azienda leader nel settore antincendio e sicurezza cerca venditori, per zone: n. 1 per Val di Sangro-Lanciano e zone limitrofe; n. 1 per Vasto - San Salvo e zone limitrofe; n. 1 per Chieti e alto Pescarese. Auto muniti. Telefona a Ovrema Estintori sas: 085.4463688. Agenzia partner Vodafone operante sul territorio nazionale ricerca agenti - venditori automuniti per amliamento organico nella provincia di Chieti. Offresi: provvigioni max livello di mercato; fisso mensile a fronte di minimi produttivi; incentivi trimestrali. Se interessati inviare curriculum a: duegiassiservizi@libero.it. Cercasi elettrauto/istallatore con provata esperienza. Età 25-35 anni. Si richiede curriculum. Ottima retribuzione. Telefona a Abruzzo Park s.r.l: 328.9865674. Cercasi personale donna per pizzeria al taglio come banconista/aiuto cucina con minima esperienza, max serietà. Zona San Giovanni Teatino. Se interessati contattare il 393.0314674. Per cessazione attività di affermata pasticceria si valutano eventuali richieste di lavoro da parte di qualificato pasticcere x eventuale gestione. Telefonare solo se interessati e se addetti al settore. Non si accettano richieste di curiosi. Assolutamente no perditempo. Tel. 346.2885704. Impresa di costruzioni operante nel settore gasdotti, ricerca idraulici con esperienza da utilizzare in tutta la regione. Inviare curriculum a info@costantinigroup. it oppure al fax 0872/729121.

Agenzia generale di Vasto “Una scelta di vita sicura” Viale Giulio Cesare, 28 - VASTO (Ch) Tel. 0873/361281 - Fax 363917

Promimpresa srl, società leader nel campo della formazione, seleziona DOCENTE per modulo “Diritti e doveri dei lavoratori in somministrazione” previsto per il 17/02/2011, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, nella sede di Villa Santa Maria (Chieti). Si richiede di inviare curriculum in formato europeo all’indirizzo e-mail iscrizioni@promimpresa.it oppure di chiamare al numero 0934-572555 (opzione 3). RENCO S.p.A., Società di engineering

operante in Italia e all’estero nei settori oil & gas e delle infrastrutture è alla ricerca di un: ADDETTO ALLA CONTABILITA’. RIF: CCOR11. La persona, supportando il Responsabile Amministrativo di sede, si occuperà dell’imputazione dei costi aziendali e delle riconciliazioni contabili, dell’analisi periodica della corrispondenza dei costi registrati con i costi pianificati e della gestione dell’archivio contabile. Costituiscono requisiti indispensabili un diploma di perito commerciale/ragioneria, la conoscenza dei principali applicativi informatici (preferibilmente SAP, modulo contabilità) e una precedente esperienza nel ruolo. Luogo di lavoro: ORTONA. Saranno considerati esclusivamente i candidati residenti nella zona di Chieti/ Ortona. Le candidature dovranno pervenire inviando un CV aggiornato via mail, citando il RIF.: CCOR11, al seguente indirizzo: imperato@renco.it. Ricerchiamo per importante azienda cliente, n.1 agente monomandatario, giovane e dinamico, in possesso di solida esperienza commerciale, con buona conoscenza del territorio di riferimento e spiccate capacità di gestione di rapporti interpersonali. L’azienda offre: valore del brand; crescita professionale in ambiente dinamico e in evoluzione; pacchetto clienti significativo; mandato di agenzia commerciale; minimo garantito, provvigioni, premi e incentivi di sicuro interesse. Sede di lavoro: Provincia di Chieti. Telefona a Synergie Italia spa: 085.4549648. Siamo specializzati nella posa di parquet di tutti i tipi, lavoriamo sia per imprese che per privati. Operiamo in tutta la provincia di Chieti e zone limitrofe. Si effettuano anche riparazioni e restauro di pavimenti di qualsiasi genere. Preventivi gratuiti. Non esitate a contattarci. Telefona a Michele: 338.4285392. Grande azienda di Roma, in espansione nel territorio Abruzzese, ricerca una figura di rappresentante, da inserire nel proprio organico. Si richiede cittadinanza Italiana, esperienza, voglia di lavorare ed imparare. No perditempo! SI offre fisso mensile, ed altissime provvigioni. Per info chiamare il num. 334/2729638 Francesca. Si avvisa che il curriculum verrà richiesto al momento del colloquio, chi manderà solo curriculum via e-mail, non verrà preso in considerazione, pertanto si invitano i candidati a contattarci direttamente al telefono. Cercasi attori e attrici di età 35/45 per teatro, a carattere amatoriale, le prove si terranno due volte la settimana . La commedia è in napoletano in zona di Vasto. Telefona a Antonio: 339.3793674. Ricerchiamo per importante azienda cliente, leader nel settore della produzione e commercializzazione di fertilizzanti, operai in possesso di diploma di perito chiamico, interessati al lavoro in produzione. Richiesta pregressa esperienza nella mansione e preferibile residenza nella zona di lavoro. Sede di lavoro: Val di Sangro. Telefona a Synergie Italia spa: 085.4549648.

PROVINCIA DI CHIETI

CENTRI PER L’IMPIEGO CHIETI - Via Arniense, 208 - Tel. 0871.346863 CHIETI - Via Spezioli, 42 - Tel. 0871.403704 e-mail: chieti@centrimpiegoch.it LANCIANO - Via Ovidio, 58 - Tel. 0872.43879 ORTONA - Via Masci, 4 - Tel. 085.9061310 e-mail: ortona@centrimpiego.it VASTO - Via Maddalena, 61 - Tel. 0873.367704 e-mail: vasto@centrimpiego.it

GENERAZIONE VINCENTE Agenzia per il lavoro C.so Mazzini, 167 - Vasto Tel.0873.380484 INGEGNERE SPECIALIZZAZIONE ENERGIE: AZIENDA CLIENTE DEL SETTORE INDUSTRIALE RICERCA INGEGNERE PREFERIBILMENTE MECCANICO CON INDIZZO “IMPIANTI ENERGIA E AMBIENTE” ANCHE CON ESPERIENZA MATURATA IN CONTESTO AZIENDALE. GRADITA LA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE. ZONA DI LAVORO: SAN SALVO (CH) CAPO OFFICINA: RICERCHIAMO PER CONTO D’IMPORTANTE AZIENDA CLIENTE DEL SETTORE AUTOMOTIVE UN RESPONSABILE DI OFFICINA PROVENIENTE DAL SETTORE DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE CON ESPERIENZA NELLA GESTIONE DEL PERSONALE. NECESSARIA ANCHE LA CONOSCENZA DI MACCHINE UTENSILI. ZONA DI LAVORO: TERMOLI (CB) CAPO AREA CENTRO: AFFERMATA MULTINAZIONALE SPECIALIZZATA NELLA PRODUZIONE DI AGROFARMACI RICERCA CAPO AREA PER IL CENTRO ITALIA CON ESPERIENZA MEDESIMO SETTORE. SI RICHIEDONO DIPLOMA O LAUREA IN MATERIE AGRARIE O CHIMICHE, ESPERIENZA PLURIENNALE NEL SETTORE, OTTIMO UTILIZZO DEL PC, CONOSCENZA APPROFONDITA DEL TESSUTO AGRARIO DELLA ZONA. COMPLETANO IL PROFILO UNA BUONA PREDISPOSIZIONE AI RAPPORTI INTERPERSONALI, CAPACITÀ DI LAVORARE PER OBIETTIVI E IN AUTONOMIA. TECNICO INSTALLATORE: RICERCHIAMO PER CONTO DI AZIENDA CLIENTE SPECIALIZZATA NELLA REALIZZAZIONE D’IMPIANTI IDRAULICI, TERMOIDRAULICI, DI CONDIZIONAMENTO E DI RISCALDAMENTO UN TECNICO INSTALLATORE CON ESPERIENZA NELLA POSIZIONE. ZONA DI LAVORO: TERMOLI (CB). OPERATORE MACCHINE UTENSILI: AZIENDA CLIENTE SETTORE METALMECCANICO RICERCA OPERATORE MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO. RICHIESTA ESPERIENZA NELLA MANSIONE. ZONA DI LAVORO: CUPELLO (CH) PROGRAMMATORE PLC: RICERCHIAMO PER CONTO DI PRESTIGIOSA SOCIETA’ CHE OPERA NEL SETTORE DELLA MANUTENZIONE E DELL’ AUTOMAZIONE INDUSTRIALE UN PROGRAMMATORE PLC CON ESPERIENZA MATURATA IN CONTESTO INDUSTRIALE. ZONA DI LAVORO: VASTO- SAN SALVO. MANUTENTORE ELETTROMECCANICO: ESPERTO MANUTENTORE PER AZIENDA CLIENTE SETTORE ALLUMINIO. DISPONIBILITÀ A LAVORARE PER TURNI. ZONA DI LAVORO: VASTO (CH). PERITI INDUSTRIALI: SI RICERCANO PER IMPORTANTE AZIENDA DEL SETTORE AUTOMOTIVE PERITI INDUSTRIALI CON MINIMA ESPERIENZA DI LAVORO IN AZIENDA. ZONA DI LAVORO: ATESSA (CH) SALDATORE A FILO: SI RICERCA PER AZIENDA METALMECCANICA DELLA CARPENTERIA INDUSTRIALE. ESPERIENZA ALMENO BIENNALE NELLA SALDATURA INDUSTRIALE. ZONA DI LAVORO: TERMOLI (CB) ATTREZZISTA: RICERCHIAMO ATTREZZISTA ESPERTO NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO PLASTICO PER AZIENDA CLIENTE LEADER SETTORE AUTOMOTIVE. ZONA DI LAVORO: CASOLI (CH)

ATTURIO ELETTRONICA

Componenti elettrici - Materiale elettrico Elettrodomestici - Radio - Tvc - Assistenza tecnica Impianti elettrici - Antennista

Via Madonna dell’Asilo, 82 - VASTO (Ch) - Tel. 0873367319 - Fax 0873367812

Via Ciccarone, 125/b - VASTO (Ch) Tel. 0873.367833 - Fax 0873.363692

www.ilnuovoeditore.it


12

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

Attualità

SAN SALVO. Alla presenza del Prefetto Vincenzo Greco e del Sindaco Bruno Marchese

Inaugurate nuove sedi associative tive, il SUAP rafforza il proprio Presso il Centro Culturale “Aldo Moro” di San Salvo sono ruolo ponendosi come unico soggetto pubblico di riferimento terstate inaugurate le nuove sedi dell’Associazione dei Comuritoriale per tutti i procedimenti concernenti l’esercizio di attini del Comprensorio Trigno-Sività produttive e di prestazionello, dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) e ni di servizi, comprese quelle a carattere intellettuale svolte in del Sistema Informativo Territoriale (SIT), alla presenza, tra gli forma imprenditoriale o professionale. Tutto questo perché la altri, del Prefetto di Chieti, Vinnuova normativa va nella direcenzo Greco, del sindaco di San Salvo e presidente dell’Associazione di creare tutte le condiziozione dei Comuni, Gabriele Marni di snellimento delle pratiche autorizzative, affinché le aziende chese, del responsabile tecnico possano realizzarsi senza eccesdel Patto Trigno-Sinello, Raffasivi intralci burocratici. L’obietele Trivilino, e del responsabile del SUAP, Nicola Di Laudo. E’ setivo dell’organizzazione pubbliguita una tavola rotonda sul teca, insomma, è di eliminare lacci e lacciuoli che non consentoma “Innovare i servizi alle imno all’attività privata di decolprese: il SUAP e le nuove dispolare. Qualunque amministraziosizioni normative” promossa dal Vincenzo Greco Gabriele Marchese ne pubblica che sarà coinvolta a Comune di San Salvo in collaborazione con la Regione Abruzzo, na, l’amministratore delegato dell’Ancitel, Paolo rilasciare autorizzazioni e nulla la Provincia di Chieti, l’Anci Abruzzo e l’Associaosta dovrà affidarsi alla mediazione del SUAP che Teti, il presidente della Camera di Commercio di diviene l’unico interlocutore per le aziende. Tutti zione dei Comuni del Comprensorio Trigno-SinelChieti, Silvio Di Lorenzo, il presidente della Coni Comuni del Comprensorio Trigno-Sinello hanno lo: hanno partecipato anche l’assessore agli Enti findustria di Chieti, Paolo Primavera, il direttore aderito al SUAP dell’Associazione ComprensoriaLocali della Regione Abruzzo, Carlo Masci, il predella CNA Abruzzo, Graziano Di Costanzo, e il dile che ha sede a San Salvo. sidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giurettore della Confesercenti di Chieti, Patrizio LaS.R. seppantonio, il sindaco di Vasto, Luciano Lapenpenna. Alla luce delle nuove disposizioni norma-

VASTO • Centro Storico Via Bebbia, 5 Tel. 0873.69208

Sotto il vostro NASO dal 1929.

dr. Alberto DEL BORRELLO COSMETOLOGO - e-mail:

www.ilnuovoeditore.it

a.delborrello@micso.net


CRONACA in breve • CRONACA in breve • CRONACA in breve Scoperta dalla Guardia di Finanza

Maxi frode per oltre cinque milioni di euro La Guardia di Finanza di Vasto ha scoperto una maxi frode di oltre cinque milioni di euro. Il che ha portato alla denuncia, per bancarotta fraudolenta, di otto amministratori di cinque aziende che operavano nei settori informatico, abbigliamento e commercio. Oltre ad una pesante ammenda, rischiano una pena da 3 a dieci anni e l’interdizione dai pubblici uffici. L’indagine è stata disposta dalla Procura della Repubblica insospettita dalle tante richieste di fallimento presentate al Tribunale negli ultimi due anni. Afferma il capitano Luigi Menniti comandante delle Fiamme Gialle di Vasto: “Sempre più spesso il ricorso al fallimento è un comodo rifugio giuridico a cui spregiudicati imprenditori ripiegano per eludere gli obblighi verso i creditori”. L’attività investigativa ha scoperto un vasto giro di fallimenti falsi ed è cominciata all’inizio dello scorso anno.

Per tentato furto in una tabaccheria

Arrestato un giovane di San Severo Emiliano Di Cristino, 37 anni di San Severo, è stato arrestato dai carabinieri di Vasto con l’accusa di tentato furto con scasso. Il giovane è stato scoperto dai militi dell’Arma nascosto dietro una siepe, all’esterno di un bar tabacchi. Interrogato dai militari, Emiliano Di Cristino ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato quindi tradotto nelle carceri di Torre Sinello. Gli investigatori sospettano che il giovane sia l’autore di altri furti messi a segno in questi ultimi tempi in città.

Ladri buongustai svuotano un Tir

Rubati salsicce e salumi In azione i ladri dei Tir sull’A14. Questa volta trattasi di ladri buongustai perché hanno rubato salumi e insaccati di alta qualità diretti a Campomarino. La banda ha agito in piena notte, mentre il conducente dell’automezzo dormiva. Il tutto

è accaduto sulla piazzola di sosta dell’area di servizio Trigno Est, nel comune di Montenero di Bisaccia. I malviventi sono riusciti a rubare un bancale di prosciutti, salami e formaggi per un valore di circa diecimila euro.

Iniziativa della Capitaneria di porto

Studenti a lezione di mare Lezioni di mare nell’Ufficio circondariale marittimo per studenti di età tra 10 e 18 anni. Potranno seguire un programma didattico specifico che spazia dalla sicurezza alla tutela dell’ambiente marino. Il ciclo di incontri tematici si concluderà nel prossimo mese di aprile. La campagna di educazione denominata “Mare sicuro” vede impegnati nelle coste del Vastese uomini e unità navali della Guardia costiera.

Alle poste di Cupello

sivo non superiore a euro 12.923,82, un’incidenza del canone di locazione sul reddito complessivo del nucleo familiare in misura non inferiore al 14%, se il reddito annuo complessivo non è superiore a due pensioni minime INPS anno 2009 (euro 11.901,56) e in misura non inferiore al 24%, se il reddito annuo complessivo è superiore al limite precedente. La presenza di ultra sessantacinquenni e di diversamente abili in famiglia consente di accedere a un contributo maggiore. I moduli per le domande possono essere compilati presso il Segretariato Sociale aperto al pubblico dalle ore 8.30 alle ore 12.30 di tutti i giorni feriali e dal lunedì al giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18, nonché scaricabili dal sito ufficiale: www.comune.sansalvo.ch.it. Per altre informazioni, rivolgersi al numero telefonico 0873/340231.

Per segnalare la non pericolosità dei randagi

Arriva Paolo Izzo

Cani con collari fluorescenti

Il nuovo direttore dell’ufficio postale di Cupello si chiama Paolo Izzo. Arriva da Chieti dove, in venti anni di servizio, ha maturato esperienza preziosa che ora metterà a frutto nel comune del Vastese.

Le volontarie “Amici di Zampa” che operano da tre anni a Vasto, San Salvo e Capello hanno messo in atto una iniziativa apprezzata da moltissimi cittadini. Quella, cioè, di dotare i cani randagi di collari fluorescenti per renderli avvistabili anche di notte, ma soprattutto per segnalare la loro non pericolosità. Comunque, precisano le volontarie, il fenomeno del randagismo nel nostro territorio è molto contenuto. La situazione è sotto controllo e non vi è motivo di allarme.

Domande entro il 3 maggio 2011

S. Salvo, rimborso affitti C’è tempo fino al prossimo 3 maggio per chiedere la concessione dei contributi per i pagamenti dei canoni di locazione di cui alla Legge 431/98 e relativi all’anno 2000: è quanto fanno sapere dal Comune di San Salvo che ha pubblicato l’avviso per il rimborso degli affitti. Prima di presentare le domande, bisogna sapere che sono necessari i seguenti requisiti: la cittadinanza italiana o, per gli immigrati, permanenza da 5 anni in Abruzzo o da 10 anni in Italia, l’iscrizione nelle liste di collocamento o esercitanti una regolare attività di lavoro subordinato e/o lavoro autonomo, la residenza nel Comune di San Salvo o lo svolgimento di un’attività lavorativa nel Comune per il periodo interessato al contributo, il contratto di locazione registrato, il reddito annuo convenzionale comples-

Centro assistenza caldaie e climatizzatori Via Genova Rulli, 42 - 66054 Vasto (Ch) Tel. 0873.364696 - www.altieriservice.it

San Buono in festa

I 100 anni di Maria Angelilli Maria Angelilli è nata a San Buono il 14 febbraio 1911. E proprio il giorno di San Valentino di quest’anno ha raggiunto il secolo di vita. A festeggiarla insieme ai figli Nicola e Domenica, a nipoti e pronipoti, c’era tutto il paese con in testa il sindaco Defisso Cupaiolo che ha consegnato alla centenaria di San Buono una composizione floreale e una targa ricordo. A Maria Angelilli gli auguri della redazione de IL NUOVO.

LACCETTI

Commerciale s.r.l.

Viale Unione Europea s.n.c. - Zona Ind.le - Vasto (Ch) Tel 0873.311000 - Fax 0873.311839

SISTEMI PIù AVANZATI PER IMPERMEABILIZZAZIONE E ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO DE CINQUE LINEAR HOUSE snc di De Cinque Angelo & C. Via Liquirizia, 1 - SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/547613 Fax 549367

Via Sandro Pertini - SAN SALVO - Tel. 0873.346258

Costruzioni generali lavori di carpenteria civili ed industriali Via delle Gardenie, 24 - VASTO (Ch) - Tel./Fax 0873.762079 Info: 347.8160596 - 340.7398169 - e-mail: gruppomarchesani@libero.it

www.ilnuovoeditore.it


Attualità

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

15

Progetto nazionale

INCONTINENZA uRINARIA

Vasto, scherma nelle scuole

Corsi di riabilitazione al Centro Benessere

Italiano, matematica, scienze e... scherma: con il progetto “A scuola di scherma”, la disciplina sportiva entra anche nelle scuole di Vasto grazie all’impegno dei dirigenti e degli istruttori dell’Associazione Dilettantistica Scherma Escalibur di Vasto e alla disponibilità e collaborazione della dirigente scolastica e degli insegnanti di Scienze Motorie della Scuola Media Statale “Gabriele Rossetti” che partecipa entusiasta al progetto nazionale “A scuola di scherma”. “Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, grazie a questa iniziativa promossa dalla Kinder+Sport e dalla Federazione Italiana Scherma, in collaborazione con il Coni, - si legge in una nota del sodalizio vastese intende promuovere la pratica della scherma nelle scuole primarie e secondarie, dalla terza elementare alla terza media, ricorrendo all’apporto delle società schermistiche italiane. Il tutto per raggiungere l’obiettivo comune che è quello della diffusione della disciplina su tutto il territorio nazionale e, soprattutto, tra i più giovani. Si potrà, così, far conoscere e provare la scherma, lo sport più “medagliato” e vincente d’Italia, agli alunni vastesi delle scuole primarie e secondarie, per poi avviare veri e propri corsi scolastici. Il progetto, che ora vede impegnati gli alunni di alcune classi della Media Rossetti, prevede l’estendersi dell’iniziativa alle altre scuole di Vasto e ad altri circoli scolastici del comprensorio vastese quali Casalbordino, Pollutri e Villalfonsina. S.R.

Continua l’offerta del Centro Benessere di Vasto che ha avviato, presso i propri locali situati in Via Sant’Onofrio, anche dei corsi per riabilitare il piano perineale. “L’incontinenza urinaria, molto diffusa tra le donne over 40, - dice il dott. Andrea Ledda, responsabile del Centro - altera in modo sostanziale l’equilibrio e la qualità del vivere quotidiano a chi è affetto, con gravi conseguenze psicologiche, sociali e igieniche. Solitamente, i problemi derivanti dall’incontinenza urinaria sono brillantemente risolti con interventi chirurgici e farmacologici ai quali può essere abbinata un’opportuna e mirata ginnastica che, con esercizi specifici, tende a potenziare la muscolatura del piano perineale, grazie an-

che a un protocollo di lavoro che prevede contrazioni volontarie mediante esercizi che stimolano e coinvolgono tutta la muscolatura del pavimento pelvico con, spesso, significativi e interessanti risultati nei soggetti trattati. La ginnastica del pavimento pelvico migliora sensibilmente lo stato psico-fisico nelle donne afflitte dall’incontinenza urinaria che ha come obiettivi, in primis, la correzione delle “cattive abitudini acquisite dalle pazienti allo scopo di prevenire la perdita di urina”, unitamente a una “consapevolezza della funzione dei muscoli pubococcigei” alla quale si abbina una “nuova” capacità contrattile dei muscoli menzionati”. Il Centro Benessere Vasto, sempre attento e sensibile nell’accogliere le

domande e i bisogni dell’utenza femminile, ha attivato da alcuni giorni, presso i propri accoglienti e moderni ambienti, corsi collettivi e individuali di riabilitazione del piano perineale tenuti dalla prof.ssa Maria Grazia Di Foglio che ha dichiarato: “La ginnastica riabilitativa in questione talvolta può essere sufficiente a risolvere la patologia dell’incontinenza urinaria ma è bene affiancarla, quando c’è la necessità, alla terapia medicochirurgica. Il lavoro riabilitativo deve essere svolto sempre seguendo le specifiche indicazioni date da medici esperti nel campo uro-ginecologico”. Per informazioni sui corsi, rivolgersi alla segreteria del Centro Benessere che risponde anche al numero 0873/378600. m.D.P.

Le atlete si qualificano ai campionati italiani di Legnano

Inarrestabile la San Franceco Nuoto È inarrestabile la corsa della San Francesco Nuoto di Vasto: dopo aver toccato il cielo nel corso delle gare svoltesi a Roma, ecco arrivare altri ottimi riscontri dalle ragazze del sincronizzato, questa volta da San Salvo dove, presso l’impianto della “Mille Sport”, si è disputato il Campionato Regionale Invernale con le prove dei Tecnici Assoluti (assolo, duo e squadra), Obbligatori, Esordienti A ragazze, Junior e Assoluti. A meritare la prima vetrina d’onore è, senza dubbio, la brava quattordicenne Maria Chiara Silla che si è piazzata al primo posto grazie ai 64

punti ottenuti che, sommati agli altri punteggi conquistati nelle qualifiche di Roma, le permettono di disputare i Campionati Italiani di Legnano, categorie Assoluti, Junior e Ragazze, in programma il 26 e 27 marzo prossimi. A San Salvo hanno staccato il biglietto per Legnano anche le atlete Valentina Giuseppetti, prima classificata, Alexandra D’Aurizio e Ilenia Orlando che prenderanno parte alle gare della categoria Junior. Si sono qualificate per i Campionati Invernali di categoria, in programma a Roma nei giorni 16 e 17 aprile, invece, Roberta Giuseppetti,

prima classificata, Sara Carpineta, seconda classificata, Marina D’Ottavio, Charlotte Marciano, Marika Del Grosso e Francesca Smargiassi per la categoria Esordienti A, Leila D’Annunzio, prima classificata, Valentina Giuseppetti, seconda classificata, Giada Del Casale, Alessia Strambolini, Stefania Santilli, Jessica Maruccia e Daniela D’Aurizio per la categoria Ragazze. Davvero un buon momento per il sodalizio presieduto da Luigi Di Fabio e questo grazie anche alla più che soddisfatta e orgogliosa allenatrice del settore sincronizzato Giusy Lavinia Tornesi.

KYK Srl - Via A. di Vestea, 25 - PESCARA Tel. 085.4554961 - Fax. 085.4519862

ASFALTI TRIGNO

S.r.l.

Via Donizetti, 10 VASTO MARINA (Ch) Tel. e Fax 0873.803326 Cell. 335.7779507 IMPRESA EDILE STRADALE - CONGLOMERATI BITUMINOSI MOVIMENTO TERRA - DEMOLIZIONI

www.ilnuovoeditore.it


16

Attualità

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

HA PARLATO AGLI STudENTI dI SAN SALVO

Iannone docente di sicurezza stradale È stato un successo che, forse, ha superato ogni immaginabile previsione l’incontro che, presso la palestra del Liceo Scientifico “Raffaele Mattioli” di San Salvo, ha chiuso il primo ciclo di corsi di educazione stradale promosso dall’Amministrazione comunale e con il supporto della locale Polizia Municipale che, per l’occasione, ha visto in prima linea una più che entusiasta Silvana Paci, comandante del Corpo. L’ospite d’onore è stato il campione vastese di motociclismo Andrea Iannone il quale ha parlato agli studenti delle scuole cittadine di sicurezza, comportamento e rispetto delle regole sulla strada. A chiudere il primo ciclo di corsi, insomma, non poteva essere scelto che una “star mondiale” del calibro di Iannone che ha chiuso il campionato scorso di Moto 2 al terzo posto assoluto in classifica generale. Ricordiamo che negli incontri precedenti i ragazzi hanno fatto un’esperienza attraverso un simulatore di guida, utilizzando alcune tecniche innovative di attivazione di gruppo quali il “Role playing” ed hanno partecipato a un seminario di educazione alla legalità tenuto dal commissario Anastasio di Verona. Oltre a sottolineare

l’importanza di certi comportamenti da adottare per una “guida sicura” e che “la strada non è una pista per correre”, Andrea Iannone si è soffermato anche sulla carriera sportiva, ricordando che si appresta a vivere il secondo MotoMondiale di fila in Moto 2. La novità più importante, com’è noto, è che il centauro abruzzese correrà con un team tutto suo (SpeedMaster) e sta anche completando la realizzazione di un quartier generale a Punta Penna di Vasto. Al termine della bellissima mattinata, non sono mancati le foto di rito e gli autografi, seguiti dalla consegna ai ragazzi di un testo sulla sicurezza stradale. Andrea Iannone, frattanto, ha completato i tre giorni di test ufficiali della Moto 2 all’Autodromo “Ricardo Tormo” di Valencia, in Spagna, chiusi in modo più che soddisfacente per la scuderia Speed Master e il suo pilota vastese che, in occasione dell’ultima sessione di gare, ha ottenuto il miglior tempo della giornata con 1’36”1 su un totale di 34 giri, tempo che lascia ben sperare in vista dell’inizio del Motomondiale previsto in Qatar domenica 20 marzo. Le modifiche elaborate nei giorni precedenti si sono confermate

Impianti Solari FOTOVOLTAICI e TERMICI

Soluzioni per l’energia del domani Energia pulita. Anche tu puoi produrla. Anche tu puoi ridurne i consumi. GLOBAL SOLUTION è la risposta. Per il tuo impianto fotovoltaico nessun anticipo, nessun costo. GLOBAL SOLUTION lo progetta e lo realizza chiavi in mano, interamente finanziato in conto energia. E con l'illuminazione a Led avrai il 70% di risparmio energetico, lunga durata e minima manutenzione.

valide e sono un buon punto di partenza, dunque, per la stagione 2011, la seconda, come detto, in Moto 2 per Andrea che si aggiunge alle precedenti cinque nella Classe 125. Alla vigilia del settimo campionato, in sella alla nuova Suter MMXI, Iannone sarà l’unico portacolori del suo team, la Speed Master appunto. La squadra, poi, si è spostata all’Estoril, in Portogallo, dove si sono svolti gli altri test IRTA. Dal 4 al 6 marzo, invece, a Jerez de la Frontera, in Spagna, sono previste altre prove e la consegna dei propulsori Honda, gli unici ammessi per regolamento nella classe intermedia, peraltro a sorte. La soddisfazione di Andrea Iannone: “Sono contento per come sono andati i tre giorni di test ufficiali in Spagna. Sono state delle sessioni utili, abbiamo lavorato tanto e con continuità, trovando come migliorare la moto così da avere quella giusta sicurezza per affrontare il campionato del mondo. Stiamo portando avanti un programma definito e siamo a buon punto. Colgo l’occasione per ringraziare la squadra, la Suter per la disponibilità, volontà, pazienza e passione dimostrate. Ringrazio anche il mio tecnico di pista della Suter, Alessandro Giussani, il capotecnico Tommaso Raponi e tutte le persone che mi sono state vicine in questi giorni. Sono felice del livello raggiunto con la moto e delle sue prestazioni”. La stagione 2011, prima dei testi collettivi ufficiali di Valencia, era iniziata con quelli privati sul circuito di Montmelò, a Barcellona, dove i piloti della Moto 2 hanno provato con motori Honda “non ufficiali”, cioè senza le specifiche del campionato. In quella occasione, il più veloce è stato l’ex Speed Up Andrea Iannone che ha girato con la sua Suter in 1’47”08, un tempo addirittura migliore della po-

le ottenuta sullo stesso circuito nel 2010 (1’47”493). In pista hanno fatto bella mostra diverse novità tecniche: la KALEX ha presentato una Moto 2 dal diverso profilo aerodinamico, frutto dei test in Galleria del Vento Volkswagen di Wolfsburg dello scorso mese di dicembre, mentre la Suter ha consegnato ai propri piloti di punta la nuova MMXI. Sul circuito dell’Estoril, in Portogallo, dove erano previsti i test ufficiali IRTA dal 15 al 17 febbraio scorsi, invece, a fare da padrone è stato il maltempo che, a causa degli acquazzoni, ha condizionato le prove della Moto 2, costringendo il vastese Andrea Iannone ad “accontentarsi” di soli tre giri. Il lavoro fatto nei due test precedenti, comunque, ha assicurato al team del campione abruzzese dei dati importanti che saranno il punto di partenza per il prossimo appuntamento, prima dell’inizio della nuova stagione. “Sono almeno soddisfatto dei test svolti a Barcellona e Valencia - aggiunge Iannone -. Le condizioni all’Estoril non erano favorevoli e, se avessimo scelto di girare, saremmo andati incontro a dei rischi inutili. Il tempo è stato inclemente, davvero un peccato non aver potuto approfittare. Ringrazio, ancora una volta, la squadra tecnica, la Suter e il mio ingegnere di pista, Alessandro Giussani, e tutto il team”. m.D.P.

Via Incoronata, 57 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.378386 - Fax 0873.391195

Zona Industriale Contrada Terzi - GISSI (Ch) www.g-solution.it - commerciale@g-solution.it - g-solution@hotmail.it Tel/fax: 0873/511175 - Mob. 3382099216

www.ilnuovoeditore.it


Cultura

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

17

Paola Binetti a Vasto per la presentazione del suo ultimo libro

Il consenso informato Incontro su temi scottanti dalle importanti implicazioni, quello organizzato al Palazzo D’Avalos dall’UdC di Vasto. Alla presenza e con l’importante contributo dell’On. Paola Binetti, autrice del saggio Il consenso informato, si è discusso sul rapporto sempre più complesso tra medico e paziente, soprattutto in riferimento ai momenti più delicati della malattia, ai relativi trattamenti sanitari e al cosiddetto “fine vita”. Ad animare il dibattito sulla spinosa questione, i qualificati interventi dei relatori: il Prof. Achille Lucio Gaspari, ordinario di Chirurgia all’Università Tor Vergata di Roma e il Prof. Giovanni Di Giandomenico, ordinario di Diritto privato all’Università del Molise e Rettore dell’Università “Pegaso” di Napoli, introdotti dal Capogruppo UdC alla Regione, l’avvocato Antonio Menna e moderati dal Prof. Domenicangelo Litterio, sociologo. “Tra le innumerevoli riflessioni che impone il testo della Senatrice Binetti – ha dichiarato il Prof. Gaspari durante il suo intervento – quella

Azienda certificata SOA e ISO 9001

che mi ha maggiormente colpito è la richiesta di tornare a una sana alleanza tra medico e paziente”, alleanza oggi incrinata da una forte sfiducia nei confronti delle istituzioni sanitarie, testimoniata anche dal consistente aumento di richieste di intervento della Magistratura da parte dei pazienti. “La responsabilità professiona-

La Media Edil dalla sua nascita può vantare di aver realizzato 650 cantieri!

le dei medici – ha confermato il Prof. Di Giandomenico – ha un peso specifico maggiore rispetto alle altre professioni. L’errore di un medico è punito in maniera più severa rispetto all’errore di un avvocato o di un’altra figura professionale, ma se da un lato ciò è comprensibile data la delicatezza di una professione che ha in mano la vita e la salute delle persone, dall’altro crea tensioni crescenti che spesso sfociano in richieste di risarcimento e cause penali e che non

consentono di lavorare con la giusta serenità.” Infine è intervenuta l’Autrice del saggio a dare una visione d’insieme delle problematiche affrontate dal testo e delle motivazioni alla base del lavoro presentato. “Prima di fare il Parlamentare, ho fatto per quarant’anni il medico, – ha spiegato la Senatrice – per cui ho scritto questo libro avendo davanti in parte lo scenario politico e i problemi, ma anche la consapevolezza che non è la legge che risolverà questi problemi. A fronte di una norma che può solo tentare di essere equilibrata e meno dannosa possibile, dobbiamo ricondurre queste tematiche nell’ambito di una Magistratura capace di cogliere il valore di certe questioni e di una classe medica che sappia davvero essere sollecitata a una riflessione importante.” natalfrancesco Litterio

Via Tobruk, 9 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.368454 - Cell. 347.7581992 www.mediaedil.com - info@mediaedil.com - luigisalvatorelli@virgilio.it

Calcestruzzi - Aggregati CE - Malte - Cemento FOGGIA - Via Ascoli km 0,700 - Tel. 0881.883100/01/02/04 - www.ramundo.it

www.ilnuovoeditore.it


18

Sport

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

POdISTICA SAN SALVO

Il 20 marzo alla Maratona di roma BIOFOx BASKET

I Vastesi sconfitti a Pescara Dopo la vittoria dell’andata, alla BioFox Basket Vasto non riesce il bis con la Pallacanestro Pescara che, al cospetto del proprio pubblico, al PalaElettra, ha battuto i biancorossi per 73-66. E’ tanta la rabbia in casa BioFox, tant’è che coach Giuseppe Della Godenza, a meno di un minuto dalla sirena finale, ha spaccato la sua lavagnetta sul parquet. Ancora un brutto risveglio per Desiati e compagni che hanno incassato l’ennesima debacle in trasferta. Al PalaElettra di Pescara, dunque, i due punti in palio vanno ai padroni di casa che erano reduci da due sconfitte consecutive. A nulla sono valsi i 18 punti di Sammartino, i 15 di Bonaiuto, i 12 di Mariani e gli 11 di Campi che, evidentemente, non ha dato quanto ci si aspettava. Dispiace ancor più aver perso perché la squadra del presidente Giancarlo Spadaccini aveva interpretato bene il difficile derby, al cospetto di una delle migliori realtà del girone G del campionato nazionale di Serie C Dilettanti, anche se non sono mancati degli errori evitabili. Una sconfitta che proprio non ci voleva e lascia i vastesi al penultimo posto in classifica. Domenica prossima, al PalaBCC, arriva il Monteroni ed è vietato fallire. Tra i presenti al palasport pescarese, c’era pure Claudio Capone, colonna della pallacanestro locale e protagonista di alcune indimenticabili stagioni con la maglia della BioFox. Ancora un’occasione persa, dunque, per la squadra vastese opposta ad una Pallacanestro Pescara che, con la nuova guida tecnica del montenegrino Razic, ottiene il massimo con il minimo sforzo perché i biancorossi hanno regalato troppi palloni a Pepe e compagni. La gara, valida per il sesto turno di ritorno, è stata in sostanziale equilibrio con gli ospiti un po’ più intraprendenti che arrivano a +5 e lo mantengono per circa quattro

minuti prima di subire un piccolo break di 8-0 che riporta avanti i padroni di casa (21-18) con l’orologio all’ultimo suo giro; Campi da sotto per il -1 (21-20) e squadre al primo mini riposo. Al terzo della seconda frazione, la BioFox si rimette avanti con la tripla di Mariani (24-25), ma i locali spingono di nuovo: 3 liberi su quattro e due triple di Leonzio valgono per il +8 (33-25) mantenuto, poi, fino al riposo lungo (42-34). Si riprende e i pescaresi arrivano al loro massimo vantaggio (+12: 50-38) a metà terzo quarto, ma devono tirare il fiato e accusano un parziale (1-11) che riporta i vastesi a -2. La BioFox continua a inseguire, ma non riuscirà più a mettersi avanti, commettendo qualche errore di troppo nei tiri da sotto, dalla media e dalla lunga distanza, anche nei tiri liberi. All’ultimo momento non si è aggregato alla squadra Marinaro, Laccetti è rimasto in panchina, Celenza e Desiati hanno inciso poco in termini di punti. Restano ancora sette giornate alla fine della stagione regolare. La classifica: Mola di Bari e Virtus Termoli 30, Città di Airola 24, Pallacanestro Pescara 22, JuveTrani e Monteroni 20, Pallacanestro Giulianova, Roseto Sharks e TorreGreco 18, Venafro e Trinitapoli 16, BioFox Vasto e Lucera 14, Polisportiva Sulmona 6.

È partita dal Lago di Bracciano, domenica 13 febbraio, la nuova stagione della Podistica San Salvo, con la presenza di 18 atleti sugli oltre mille partecipanti: con partenza da Anguillara Sabazia, il lungo serpentone ha percorso 34 km intorno al lago. Quinto nella categoria, è stato Davide Criti a mettersi in evidenza piazzandosi, con il tempo di 2h16’, al 22esimo posto nella graduatoria assoluta, distanziando di qualche minuto il compagno di allenamenti Marco Di Lello e Luigi Brindisi. In campo femminile, invece, buona la prestazione di Maria Brindisi che ha finito il tracciato in 2h43’, distanziando Mafalda Lucci e l’esordiente Carmelina Taraborelli, quest’ultima giunta al traguardo stanchissima ma felicissima per aver portato a termine l’impegnativa prova. “Non a caso - ha ricordato il presidente della Podistica San Salvo Michele Colamarino -, lo slogan della gara era ‘Nella corsa, così come nella vita, pensare di cogliere un obiettivo è sempre una vittoria’ e Carme-

MUNDI

VIAS

lina è stata bravissima a tenere duro, ricevendo i meritatissimi applausi sotto lo striscione d’arrivo posto a Trevignano Romano. Quella di Bracciano, ad ogni modo, è stata il prologo per saggiare la condizione dei miei atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma domenica 20 marzo”. Continua, intanto, la preparazione di Massimo Miri e Antonio Donatelli che stanno svolgendo un lavoro differenziato in vista della 100 chilometri del Passatore, in programma a fine maggio, tant’è che domenica 13 febbraio hanno svolto un importante test a San Benedetto del Tronto, dove si è svolta l’ultra maratona sulla spiaggia di 50 km. Anche in terra marchigiana, la Podistica San Salvo non ha sfigurato con il sesto posto assoluto di Massimo Miri con un eccezionale 3h53’, in una gara svoltasi completamente sul bagnasciuga; da sottolineare pure la buona prestazione, alla corsa dei 42 km, del nuovo tesserato Claudio Michele Serafini che ha chiuso in 3h33’, un ottimo tempo per gli addetti ai lavori.

AD

€ 370

Noleggio pullman – Viaggi Individuali – Crociere Contattaci allo 0872 866922 - info@passucciviaggi.it

Nuova realizzazione a San Salvo via Grasceta Via Marisa Bellisario, 34 SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/342796 Fax. 0873/344986 e-mail: info@adrimpianti.it

Appartamenti di diverse tipologie

SAN SALVO (Ch) Tel. 0873.341457 immobiliareialacci@virgilio.it

www.ilnuovoeditore.it


Sport

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

19

La nuotatrice vastese sul podio più alto

oro in Portogallo per Marussia Pietrocola Boca Punta Penna squadra di vastesi residenti a Bologna

Inizia male il nuovo anno Al “Lucchini” del capoluogo emiliano, i biancorossi hanno affrontato Il Mulino, compagine che nel match d’andata si era imposto con un sonoro 3-0. La gara di sabato inizia già con un’emozione, quando il vastese Vincenzo Russo si trova davanti al portiere avversario, ma non riesce a trovare lo spazio per il tiro. Sembra il preludio a una sfida avvincente, invece la prima frazione di gioco è avara di occasioni da rete. Alla mezzora il fattaccio: entrata in gioco pericoloso di Mariotti al limite dell’area, la punizione sembrerebbe indiretta ma, mentre Bruno è intento a sistemare la barriera, la punta avversaria calcia imparabilmente nell’angolo opposto e il direttore di gara convalida la rete, nonostante le proteste della panchina biancorossa. Da segnalare soltanto un paio di conclusioni da fuori di Del Forno e Serafini e un cross di Brindisi su cui

Russo manca di poco l’appuntamento con il gol. Nella ripresa, il Boca si presenta in campo più determinato: Russo scatta in posizione regolare e si ritrova solo davanti all’estremo difensore ospite ma l’arbitro fischia il fuorigioco e, accortosi dell’errore, riprende il gioco scodellando il pallone. Pochi minuti dopo, Menna si esibisce in una splendida serpentina in area avversaria, supera il portiere in uscita ma la palla esce a fil di palo. C’è l’assedio della squadra di casa: lancio in profondità per Russo che da posizione defilata colpisce il palo. Il computo dei legni aumenta quando Di Fabio scheggia la traversa con un pallonetto. Al 35’ il Boca rischia di capitolare quando la punta ospite supera Bruno in uscita, ma la palla è alta sulla traversa. Allo scadere, arriva il pareggio biancorosso con Russo che, di testa, insacca un cross di Di Fabio sul secondo palo.

È salita agli onori delle cronache sportive portoghesi la giovane nuotatrice vastese Marussia Pietrocola, per aver conquistato il record italiano nei 200 misti, fermando il cronometro a 2’18”52. Il tempo da battere era 2’19”95 del 2007, quindi Marussia è tornata in Abruzzo con una luccicante Medaglia d’Oro per la soddisfazione, in primis, della nuova società di appartenenza, il Team Lombardia MGM, che ha vinto, con 1.049 punti, il prestigioso meeting internazionale “Povoa De Varzim”, manifestazione portoghese svoltasi nel primo fine settimana di febbraio e giunta alla quinta edizione, davanti a Israel Swimming Association ISR e ai padroni di casa del Porto/Dolce Vita FCP, rispettivamente con 1.003,5 e 700,5 punti. Grande soddisfazione, quindi, per Marussia Pietrocola, classe 1992, che ha fatto parte della selezione dei nuotatori del gruppo èlite che in tutto ha conquistato ben 38 podi con 11 Ori, 13 Argenti e 14 Bronzi. La brava Marussia, come si ricorderà, si è formata presso la società Mille Sport di San Salvo. Grazie agli ottimi risultati raggiunti, il Team Lombardia, come detto, ha ottenuto il posto d’onore del-

la classifica a squadre, ma grande riscontro l’ha avuto soprattutto nel settore femminile con le atlete monopolizzare le vittorie nello stile libero e ottenere, così, la qualificazione con il quarto punteggio alle finali della Coppa Brema in programma a marzo. In evidenza, su tutte, Buratto nella velocità e Negri nel mezzofondo; nei misti ancora Negri e Marussia Pietrocola sulla mezza distanza. m.D.P.

www.ilnuovoeditore.it


20

Sport

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

CALCIOTTO VASTO TERZA CATEGORIA

real tigre stacca tutti Dopo la terza giornata di ritorno, il campionato di Terza Categoria, relativamente al girone vastese, si è fermato per permettere il recupero delle gare del quindicesimo turno di andata, a suo tempo rinviate per il maltempo, come altre che si disputeranno durante le prossime settimane. I riflettori erano puntati sul derby vastese tra l’Incoronata Calcio e la capolista Real Tigre, vinta da quest’ultima per 3 a 2, al termine di una gara che ha entusiasmato e coinvolto gli oltre duecento tifosi presenti al campo sportivo di località San Tommaso. I biancorossi dell’allenatore Manzi hanno cercato subito di insidiare le “api” giallonere di mister Liberatore che non sono state certo a guardare, dando del filo da torcere sin dalle prime battute al portiere Padoan, mentre gli affondi del Real Tigre si facevano più insistenti. Il primo dispiacere per l’Incoronata arriva intorno alla mezzora quando, su un traversone di Carlucci, l’appostato Auriemma trafigge il portiere con un sinistro perfetto. La reazione avversaria non sortisce alcun effetto se

non allo scadere del primo tempo quando, complice una dormita della difesa, Cristini segna la rete dell’1 a 1. Al rientro in campo, un altro incubo per il Real che, dopo pochi minuti, complice un errore di Della Penna che mette fuori gioco il proprio portiere, va in svantaggio per la comprensibile gioia dell’Incoronata che, al 10’, si fa sfuggire una grossa occasione. Sembra compromessa la partita ma Liberatore butta nella mischia il bomber “di scorta” Ferrazzo che ripaga ampiamente la fiducia ottenuta dal suo tecnico, cambiando volto al derby, a cominciare dal pari al 12’: sul traversone basso di Auriemma, il bravo Ferrazzo sbuca dalle spalle della distratta difesa locale e non lascia scampo al malcapitato Padoan. Sulle ali dell’entusiasmo, la capolista cerca la vittoria che arriva con Ferrazzo grazie a un’altra delle sue zampate feline. Giustificata l’esultanza del giocatore giallonero per il gol partita che regala i tre punti, il primato solitario e la prima vera fuga stagionale, nonché una grossa fetta di promozione, al Real Tigre che se ne va.

Pakundo Bet inarrestabile C’è oramai un abisso, ben nove punti, tra la prima in classifica Pakundo Bet e la diretta inseguitrice Asfalti Trigno Paganelli Valentino di mister Pasquale Cirulli. Per la seconda giornata di ritorno del campionato vastese di Calciotto, in corso di svolgimento presso la moderna struttura sportiva dell’Istituto San Gabriele, la capolista ha messo a segno la 16esima vittoria consecutiva, battendo una generosa SAT 1951 con doppietta di Fabio Di Lello ed eurogol di Nicola Marchesani. La formazione allenata da Cirulli, invece, si conferma unica antagonista del Pakundo Bet: Francesco Bolami, Domenico “Lillo” Molino, Roberto Antonaci e Alessandro Grassi hanno surclassato L’Abitudine Caffè in gol solo con Domenico Bruno. Una doppietta di Laerte Natarelli e un gol di Carlo Boschetti vanificano la rimonta del Rifugio a segno con Domenico Antenucci e Sante Mileno; la squadra del presidente Forte deve ora guardarsi dal Drink Water Caffè che, travolgendo Il Granchio (4-0, tripletta di Silvio Colombaro e gol di Fabio D’Adamo), si è portato a un punto dal terzo posto. Giordano

Sambrotta e Renato Masciotta, a segno due volte ciascuno, consentono al Ristorante I 5 Tigli di superare in scioltezza un rimaneggiato Ruzzi Commerciale che ha realizzato il gol della bandiera con Franco Rossi. Una sempre più sorprendente La Casetta, invece, con le reti firmate da Michele Antonino e Michele e Giancarlo D’Ambrosio ha battuto il Tecnopack in gol con Marco Sannino. Si riscatta l’Atletico Grifone che rifila un pesante 6-1 al Bar Off che era passato in vantaggio con Davide Di Domenico, ma ci pensano Gianluca Trofino, con un poker, Luigi Monteferrante e Luca Morgano per il brusco risveglio. A chiudere la giornata c’è il Centro Vacanze Poker che, battendo 2-1 (Marco Tiberio e Lofti Halim; Michele Di Foglio) l’Isla Mujeres Mexico, lascia l’ultimo posto in classifica. La classifica parziale: Pakundo Bet 48, Asfalti Trigno Paganelli 39, Il Rifugio 36, Drink Water 35, Il Granchio 29, Ristorante I 5 Tigli 28, Tecnopack 22, Istonio 21, Atletico Grifone 19, La Casetta 18, Isla Mujeres 17, Bar Off 14, Ruzzi Commerciale e L’Abitudine Caffè 12, Centro Vacanze Poker 8, SAT 6.

www.ilnuovoeditore.it


una bella domenica di sport che ha visto la partecipazione di molti campioni del ciclismo Under 23 Farnese Vini - D’Angelo & Antenucci

A San Salvo il 2° Circuito degli Assi Dopo la spendida edizione del 2010 vinta dal professionista abruzzese Alessandro Spezialetti, domenica 20 febbraio scorso si è tenuta a San Salvo, nella zona industriale sede della ormai storica azienda edile “D’Angelo & Antenucci” di Mario D’Angelo e Alberto Antenucci, la

seconda edizione del “Circuito degli Assi”. La manifestazione fortemente voluta da Mario D'Angelo e Valentino Sciotti, legati da forte amicizia e main sponsor di due importanti team professionisti (D'Angelo & Antenucci -Nippon e Farnese Vini - Neri Sottoli), è nata sopratutto per poter ve-

dere, prima dell’inizio del calendario agonistico giovanile, i propri vivai pedalare con i campioni di oggi, del passato e del futuro. È stata una grande occasione che ha permesso agli atleti di verificare la propria condizione fisica e agli appassionati di ciclismo di ammirare da vicino i propri beniamini e trascorrere una piacevole domenica di sport.

Danilo Di Luca Presenti molti under 23 della Farnese Vini - D'Angelo & Antenucci, e della Aran di Umberto Di Giuseppe, oltre ai team Juniores Farnese, D’Angelo & Antenucci, Team Kyklos e Team Feudi Di San Marzano. Non sono mancate le vecchie glorie del ci-

La partenza

Valentino Sciotti, Giuseppe Muraglia e Mario D’Angelo

Molte le adesioni pervenute dai vari team del mondo professionistico: la D’Angelo & Antenucci con il capitano Giuseppe Muraglia; Farnese Vini Neri Sottoli con gli abruzzesi Rabottini e De Patre. Ma soprattutto ha entusiasmato gli sportivi presenti il campione Danilo Di Luca attualmente in forza al team Russo Katuscha.

clismo abruzzese: Stefano Giuliani (ora Direttore Sportivo e già vincitore in Malesia con Guardini), Lorenzo di Lorenzo, Orlando Fabrizio, Luciano Rabottini, Cristian Leone, Marco Di Renzo e tanti altri ancora. È stata una bella e serena giornata di sport trascorsa in allegria. Francesco muratori

ICEEL SRL IMPRESA COSTRUZIONI ELETTRICHE ELETTRONICHE Via S. Leonardo, 7/f - VASTO (Ch) - Tel. 0873.301014/9 - Fax 0873.301016

COSTRUZIONE E MONTAGGIO IMPIANTI INDUSTRIALI Zona Ind.le - SAN SALVO - Tel. 0873.342983 - Fax 069.1594145

Produzione fertilizzanti Porto di Vasto (Ch) - Tel. 08733121- Fax 0873312222

CARROZZERIA

Zona Industriale P. Penna (vicino Conad Centro Freschi) Tel. 0873 310389 Cel. 338 2146140 Cel. 338 2159467 P.iva 02093330690 info: systemcarvasto@tin.it

CARROZZERIA

www.ilnuovoeditore.it


Politica

22 L’arbitro vastese a riposo per almeni due mesi salta l’incontro di serie A Sottoposto a intervento chirurgico presso una clinica di Arezzo dal professor Giuliano Cerulli che lo aveva visitato dopo l’infortunio, l’arbitro vastese Angelo Martino Giancola è tornato a casa il lunedì successivo e l’inattività sarà di almeno due mesi. “Quello che è più importante - ci ha dichiarato il giovane fischietto vastese - è la riuscita dell’operazione. Sono contento di essere già a casa e mi preme ringraziare le persone che sono state vicine dal giorno del fattaccio, anche con una telefonata o un messaggio al cellulare. Un ringraziamento particolare va, comunque, al prof. Cerulli e alla sua èquipe. Il dispiacere grosso, invece, com’è facilmente immaginabile, è dover subire un altro periodo di inattività che mi terrà lontano dai campi di gioco; un vero peccato perché quest’infortunio arriva in un momento del campionato molto importante per me, a cominciare dalla gara di Serie A che avrei dovuto arbitrare nel giro di una settimana. L’altro dispiacere, pure grosso, è quest’ennesimo infortunio: l’anno scorso, durante il ri-

Giancola “Spero di rientrare a fine maggio” tiro estivo, mi feci male e rimasi fuori quasi tre mesi, ora di nuovo il piede sinistro che già cinque anni fa dovetti operare per lo stesso problema. Speriamo davvero, ora, di aver esaurito i bonus con la sfortuna”. Sorride il bravo Giancola che, in cuor suo, sa benissimo che questi “inconvenienti” possono capitare a chi arbitra ma anche ai calciatori (è lungo l’elenco di quelli operati, oltre che da altri medici, proprio dal prof. Cerulli, ndc), quindi sa-

uN AGENTE REALE È SEMPRE CON TE.

rà solo un ricordo quando riprenderà a calcare i rettangoli di gioco in erba. “La speranza - aggiunge Giancola della Sezione A.I.A. di Vasto - è quella di poter rientrare per le ultime 2/3 partite di maggio, magari pure qualche settimana prima; il mio obiettivo, per adesso, su consiglio anche dei medici e dei miei stessi vertici federali, è quello di recuperare al 100% ed essere al top della condizione fisica per il raduno estivo”. L’infortunio subito da Giancola è una doppia frattura del quinto metatarso del piede sinistro, causata da una zolla del terreno di gioco che l’ha portato a un movimento scorretto. L’operazione, di conseguenza, è consistita in una ricostruzione dell’osso e

nell’inserimento di una vite. L’infortunio è accaduto sabato 5 febbraio, durante il derby lombardo tra Varese e Albinoleffe, valido per il 25esimo turno di Serie B, poi vinto dai padroni di casa per 3-0. Al 27’ del primo tempo, al termine dell’azione che ha portato i locali in vantaggio con Ebagua, l’arbitro Angelo Martino Giancola si è accasciato a terra e, inizialmente, si era anche temuto per un malore, invece si è trattato, come detto, della frattura del quinto metatarso del piede sinistro. Un kappaò per il giovane fischietto che proprio non ci voleva. Ad Angelo Martino Giancola l’augurio di pronta guarigione. michele Del Piano

Chiedigli come proteggere il tuo mondo. Agenzia di Vasto Bolognese Annalisa, Cristofano Maria, Bolognese Agostino Venanzio S.a.s. Corso Mazzini 31/A - int. 5 - 66054 Vasto (CH) tel. 0873 362323 - fax 0873 364528

www.ilnuovoeditore.it


Politica

IL NUOVO - Marzo 2011 www.ilnuovoeditore.it

www.ilnuovoeditore.it

23


Marzo 2011  

Il giornale di Vasto

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you