Issuu on Google+

IL NUOVO Periodico d’informazione

Anno XXX n. 1 - s 1

Direzione, Redazione, Amministrazione: 66054 VASTO - Piazza L.V. Pudente, 7 (Largo del Fanciullo) - Tel. e Fax 0873/367181 E-mail: ilnuovo@libero.it - C/C Postale 14731665 - Spedizione abb. postale Gruppo II 70% - Aut. Dir. Prov. PT Chieti n. 61 del 6/2/82

Viale dei Tigli, 248 CASALBORDINO Tel. 0873.916142

Gennaio 2011

Elezioni amministrative 2011. Il PD vastese e lo snodo delle primarie

Buon anno! Si preannuncia ricco di eventi e potenziali cambiamenti il 2011 per i cittadini vastesi. La speranza è sempre quella che sia un po’ migliore dell’anno precedente e che porti i frutti desiderati. Tocca a ognuno impegnarsi perché ciò si realizzi, secondo le proprie competenze e i propri ruoli. Allora auguri a tutti gli abitanti di questa bella Città, a quelli presenti da sette generazioni e ai nuovi residenti, agli italiani e agli stranieri. Agli amministratori, vecchi e nuovi, e ai politici chiamati a una nuova campagna elettorale per stabilire chi sarà la nuova guida, perché accompagnino la Città e i suoi abitanti attraverso quest’anno ricco di sfide, insidie e potenzialità. Auguri ai commercianti, agli operatori turistici e alle piccole imprese che con il loro lavoro e la loro presenza rendono Vasto quella che è: una realtà in continua espansione. Auguri alle Forze dell’Ordine, nel loro delicato compito, ai Vigili del Fuoco, ai medici e agli infermieri, a tutti gli operatori che lavorano in silenzio per assistere il prossimo. Auguri alle associazioni, alle vivaci realtà locali che insieme collaborano alla vita sociale cittadina e buon lavoro ai colleghi della stampa, impegnati a raccontare la piccola grande storia di ogni giorno. Auguri a tutti per un 2011 sereno, a misura delle aspirazioni di ognuno. Natalfrancesco Litterio

Molino: “Basta accordi davanti al caminetto” L’Assessore al bilancio chiede con forza il coinvolgimento dell’elettorato nella scelta del candidato sindaco a pag. 2

Sigismondi: “Fallimentare l’operato del sindaco Lapenna” Niente piano spiaggia, niente piano di recupero del centro storico, declino turistico e scomparsa di Vasto dal calcio professionistico a pag. 3

Coro polifonico Histonium “Bernardino Lupacchino dal Vasto”

Cantare insieme per emozionare chi ascolta

a pag. 13

Dimostrazione dell’Associazione dei Vigili del Fuoco in congedo

Unità cinofile nella Casa famiglia Manuela

Manifestazione organizzata dal Lions Club Vasto Host

Premiati i diplomati del Vastese con il massimo dei voti

a pag. 5

Ristorante

“IL SALICE” di GIOVANNI DI MARCO

Chiuso il Mercoledì

Ampia Sala per Banchetti Contrada “Buonanotte” San Salvo - Vasto - Tel. 0873549270 Fax 0873343140 - www.ristoranteilsalice.it

www.ilnuovoeditore.it

a pag. 6


VASTO - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 Il PD vastese e lo snodo delle primarie. Parla l’Assessore al bilancio dell’Amministrazione Lapenna

Domenico Molino: “Basta accordi davanti al caminetto, bisogna coinvolgere l’elettorato” di Natalfrancesco Litterio Continua a tenere banco all’interno del PD la questione delle primarie. A sottolinearne l’importanza è ancora l’Assessore Domenico Molino, già tra i firmatari del documento che ha ufficialmente chiesto all’Assemblea del Circolo cittadino lo svolgimento delle primarie per la scelta del candidato a Sindaco alle prossime amministrative; richiesta che ha contribuito a scaldare il dibattito interno al partito, anche perché da più parti è stata interpretata come esigenza di discontinuità rispetto all’attuale politica del Sindaco Lapenna, ma Molino smentisce decisamente: “La mia iniziativa non ha certamente lo scopo di delegittimare il Sindaco o l’attuale Amministrazione della quale, come Assessore al Bilancio, ho in mano il cuore e i polmoni. Penso che in questi anni è stato fatto tutto ciò che era possibile fare per il bene della Città e non ho nulla da rimproverare a nessuno, ma adesso è il momento di pensare al futuro, con un nuovo programma e nuove dinamiche di partecipazione, attraverso cui dare risposte concrete alle famiglie, alle giovani coppie, alle imprese e a tutti i cittadini che sentono sempre di più il peso di una crisi economica persistente”. Al di là della discussione interna al partito, i giochi delle alleanze sono ormai aperti. Il PD su chi potrà contare? “Il PD deve contare sugli elettori. A livello locale sia l’IdV che i partiti

di sinistra rappresentano una risorsa come grandi e leali compagni di viaggio, ma la nostra prima preoccupazione deve essere quella di intercettare il consenso del grande elettorato moderato, a prescindere dalle ideologie politiche, e ciò può avvenire solo attraverso una forte azione di rilancio per il futuro.”

Qual è il ruolo delle primarie, in quest’azione di rilancio? “Le primarie sono un grande mezzo di cui ci siamo dotati. Il PD è l’unico partito a Vasto che da due mesi cerca di portare avanti correttamente una discussione interna finalizzata alla scelta del miglior candidato, per il partito e per la Città. In un momento

in cui i cittadini si allontanano dalla politica, il nostro partito, stabilendo queste regole partecipative, ha dato un segnale preciso che condivido in pieno: basta con gli accordi presi da poche persone davanti a un caminetto, torniamo a coinvolgere l’elettorato, i simpatizzanti; torniamo alla politica partecipativa. Questo è il senso delle primarie e non vedo per quale motivo non si debba dare spazio a quest’ottimo principio.” Allora è una questione di principio? “Non solo, è soprattutto una questione sostanziale: attraverso questo metodo democratico si dà concretezza alla speranza che dalle prossime amministrative emerga una classe politica nuova, che faccia proprie queste dinamiche partecipative per il bene della collettività.” La sua candidatura, quindi, è sempre valida? “Il problema non è la mia candidatura. Sono pronto a fare un passo indietro nel momento in cui ciò servisse a compattare il partito e a dare forza al nostro candidato, chiunque sia. Ma facciamolo scegliere ai nostri elettori.” E se non ci saranno primarie, c’è rischio di rottura col partito? “Sono e resto un uomo del PD, comunque vadano le cose. Però se non si svolgeranno le primarie certamente qualcuno dovrà spiegare ai nostri elettori perché vengono disattese regole democratiche e partecipative che noi stessi, come partito, abbiamo voluto.”

impianti idrotermici - sanitari - condizionamento - aria calda impianti antincendio - impianti industriali - progettazione

Località Santa Calcagna, 95 - ROCCA SAN GIOVANNI (Ch) Tel. 0872.711922 - www.castampi.com - info@castampi.com

Viale Australia, 13 - SAN SALVO (Ch) Tel. 0873.547685 - Fax 0873.343241 imisca@imisca.191.it - www.imisca.it

L’IMISCA è un’azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000

IL NUOVO

periodico d’informazione

Direttore Responsabile Alfonso Di Virgilio Direzione, Redazione, Amministrazione Piazza L.V. Pudente, 7 (Largo del Fanciullo) 66054 VASTO (Ch) - Tel/Fax 0873367181 e-mail: ilnuovo@libero.it Autorizzazione Tribunale di Vasto n. 31 del 22 gennaio 1982 Abbonamenti Ordinario g 30 - Sostenitore g 50

www.ilnuovoeditore.it


Politica

3

“niente piano spiaggia, niente piano di recupero del centro storico, declino turistico e scomparsa di Vasto dal calcio professionistico”

Sigismondi (Pdl): “Fallimentare l’operato del sindaco Lapenna” “Un anno da dimenticare. Così come l’esperienza amministrativa del centrosinistra e così come l’operato del Sindaco Lapenna la cui attività vuole essere archiviata non soltanto dai cittadini vastesi ma anche dai partiti della sua Amministrazione che mettono in discussione la sua ricandidatura a fronte degli scarsi risultati ottenuti in questi quasi cinque anni.” Riassume così, Etelwardo Sigismondi, Consigliere comunale del Pdl e Coordinatore cittadino dello stesso partito, la valutazione dell’operato del centrosinistra. “Un’Amministrazione – ha detto Sigismondi - che non è riuscita ad affrontare e risolvere nessuno dei problemi della città e caratterizzata soltanto dalla litigiosità della maggioranza e dall’implosione del Pd, il principale partito del centrosinistra. Il Sindaco, nella consueta conferenza stampa di fine anno, si è affannato a tentare di dare dell’Amministrazione Lapenna un’immagine che non corrisponde alla realtà. Basta vedere – ha spiegato nel dettaglio il Consigliere del Pdl - i risultati nei vari settori come per esempio quello urbanistico che ha rappresentato il cavallo di battaglia nella campagna elettorale del 2006 del centrosinistra. Basta pensare al travagliato e lungo iter per l’approvazione delle nuove Norme Tecniche del Prg che ha portato ad un testo asso-

lutamente non soddisfacente nell’incapacità politica e amministrativa di esprimere una nuova idea di città attraverso un nuovo Piano Regolatore. Senza parlare – ha rincarato la dose - di altri due strategici Piani come quello di recupero del

centro storico e del Piano spiaggia di cui da anni l’Amministrazione comunale continua ad annunciare un imminente approdo in Consiglio comunale che puntualmente, per una serie di incomprensibili motivi, non ancora accade. L’Amministrazione Lapenna, anche nel 2010 conferma i record di inefficienza che hanno portato esclusivamente a rallentare, fermare e immobilizzare Vasto in ogni settore. Il declino turistico ne è un esempio, come ne è un esempio la mancanza di attività nel sociale e nelle politiche giovanili, l’assenza di confronto con le varie realtà sociali ed economiche, l’inefficienza della macchina amministrativa, la scarsa considerazione nei confronti dello sport che ha visto come risultati la scomparsa di Vasto dallo scenario calcistico professionistico e la mancanza di valorizzazione del patrimonio storico e culturale di Vasto così come si evince dalla chiusura a tempo indeterminato del Palazzo d’Avalos. Sono questi solo alcuni aspetti che hanno caratterizzato la peggiore Amministrazione della storia Comune di Vasto. Per questo – ha concluso Sigismondi - il centrodestra dovrà mettere mano da subito ad un programma amministrativo capace di recuperare cinque anni persi e rilanciare Vasto ai livelli che gli competono.” Francesco Muratori

RICEVIMENTI & M AT R I M O N I A VA S TO M A R I N A


4

Politica


ASSoCIAZIonE DEI VIgILI DEL FUoCo In CongEDo

Dimostrazione delle Unità cinofile presso la Casa famiglia Manuela Una visita speciale ha allietato il pomeriggio della Vigilia di Natale della Casa Famiglia “Manuela”, in località Cupa di Vasto: quella degli amici a quattro zampe addestrati dall’Associazione dei Vigili del Fuoco in congedo, presieduta da Antonio Ottaviano, ex Comandante del Distaccamento di Via Madonna dell’Asilo. Alla presenza dei responsabili, degli ospiti e sostenitori della struttura di accoglienza e sotto lo sguardo divertito di molti bambini, i pre-

ziosi e abili collaboratori dei volontari si sono esibiti in divertenti e complesse opere di abilità, dimostrando ancora una volta il profondo e leale legame che può instaurarsi tra uomo e cane. Oltre a percorsi guidati e prove d’abilità, i due splendidi esemplari hanno dato concreta prova di utilità in scenari di emergenza simulata. I fedeli amici dell’uomo non si sono fatti distrarre dall’allegra spensieratezza dei giovani che hanno assistito con

entusiasmo a tutte le prove e hanno portato a termine ogni compito con precisione e dedizione, accompagnati dagli applausi e dalle ovazioni dei presenti. Al termine dell’entusiasmante dimostrazione, la festa è proseguita con la consegna dei doni dei volontari dell’Associazione agli ospiti della Casa Famiglia, doni che si sono uniti a quelli di alcuni esercizi commerciali della zona che hanno così ritenuto di portare il proprio contributo a una struttura tanto utile e meritevole, ma in continuo bisogno di aiu-

to e collaborazione da parte di tutta la comunità. Un plauso, quindi, ai volontari dell’Unità Cinofila e a quanti si prodigano per questa e altre realtà, non solo per dare un senso concreto alle suggestive giornate natalizie, ma per sensibilizzare tutta la comunità alla collaborazione quotidiana e continuativa nei confronti di queste strutture, senza le quali il tessuto sociale locale risulterebbe certamente più disgregato e problematico. Natalfrancesco Litterio

ICEEL SRL IMPRESA COSTRUZIONI ELETTRICHE ELETTRONICHE Via S. Leonardo, 7/f - VASTO (Ch) - Tel. 0873.301014/9 - Fax 0873.301016

COSTRUZIONE E MONTAGGIO IMPIANTI INDUSTRIALI Zona Ind.le - SAN SALVO - Tel. 0873.342983 - Fax 069.1594145

Prodotti per automazione e controllo industriale Distribuzione Energia MT-BT S.S.16 Nord km. 509 - Vasto (Ch) - Tel. 0873.310030 - www.elettrocentervasto.it - eletcen@tin.it Nuovo punto vendita: San Salvo - Via Colle Martino - Zona Industriale - 0873.346273

CARROZZERIA

Zona Industriale P. Penna (vicino Conad Centro Freschi) Tel. 0873 310389 Cel. 338 2146140 Cel. 338 2159467 P.iva 02093330690 info: systemcarvasto@tin.it

CARROZZERIA

www.ilnuovoeditore.it


6

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

Attualità

Manifestazione organizzata dal Lions Club Vasto Host

Premiati i diplomati del Vastese con il massimo dei voti Presso il teatro dell’Istituto Figlie della Croce di Vasto, in Via Madonna dell’Asilo, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Lions Club Vasto Host ai diplomati dello scorso anno scolastico con 100/100 e 100/100 con lode. “Il Premio, giunto alla 16esima edizione - ha ricordato Michele Notarangelo, presidente del locale Lions Club Host che promuove l’iniziativa, - ha come destinatari i giovani diplomati presso tutte le scuole e gli istituti superiori di Vasto e del circondario che, al termine del loro corso di studi, hanno superato l’esame di stato con il massimo della votazione. L’iniziativa vuole essere un riconoscimento ufficiale dei meriti e delle qualità culturali degli alunni migliori”. Per l’anno 2009/2010, il Premio è andato a 40 giovani, 26 ragazze e 14 ragazzi; otto di loro hanno superato l’esame di stato ottenendo anche la lode. A fare gli onori di casa sono stati il presidente Notarangelo e quello del Club Vasto New Century, Ludovico Iasci, i quali, supportati dai soci dei due sodalizi, hanno consegnato le targhe incorniciate e le pergamene; tra i diplomati con la lode c’è stata l’estrazione di un viaggio-scambio internazionale organizzato dai Lions. Durante la se-

rata, inoltre, sono stati premiati pure sei alunni delle Scuole Medie Statali di Monteodorisio, Cupello e Gissi (due per ciascuna scuola), risultati vincitori alle selezioni locali del concorso “Un Poster per la Pace”, bandito dal Lions Clubs International e sponsorizzato dal Club Vasto Host e dal Vasto New Century. Ricordiamo che il concorso si svolge contemporaneamente in oltre 180 Paesi di tutto il mondo e coinvolge ragazzi dai 10 ai 13 anni. Alla cerimonia di premiazione, sono intervenuti i rappresentanti delle Autorità lionistiche, civili, mili-

tari, scolastiche e i familiari dei premiati. Questi i nomi dei sei vincitori delle medie: Serena Rosanò e Gaia Fidelibus (Gissi), Maria Pia Di Loreto (Monteodorisio) e Gaia Di Biase (Cupello), Manuel Argentieri (Monteodorisio) e Andrea D’Angelo (Cupello). Questi, invece, i premiati con 100/100: Claudia Cavuoti, Milena Vitulli, Riccardo Di Fabio e Alessandro D’Anniballe (Istituto Tecnico Commerciale, Geometri e Turistico “Filippo Palizzi” Vasto), Valerio Di Matteo, Antonio Benedetto, Roberta Cinquina, Loris Di Laudo e Davide Petrella (Istituto Tec-

nico Industriale-Liceo Scientifico e Tecnologico “Enrico Mattei” Vasto), Giulia Leone e Francesca D’Amario (Istituto di Istruzione Superiore “Raffaele Mattioli” di San Salvo), Monica Di Desidero, Emanuela Di Fonzo, Federica Falasca e Sabrina Sica (Istituto Magistrale-Liceo Linguistico, Psicopedagogico “Romualdo Pantini” Vasto), Riccardo Ebert, Martina Garzia, Terenzio Zocchi, Maria Rosaria Antenucci e Simona De Guglielmo (Istituto di Istruzione Superiore-Liceo ClassicoIstituto d’Arte “Lucio Valerio Pudente” Vasto), Alessia Argentieri, Germana Battista, Lorenzo Bruno, Lara Del Ciancio Catalano, Nicolò Fabrizio, Marisa Florio, Francesco Mariotti, Mara Masciarelli, Valentina Petta, Federica Petrella ed Elena Rovan (Liceo Scientifico “Raffaele Mattioli” Vasto). Studenti con la lode: Alessandro Tartaglia (Liceo Scientifico e Tecnologico “Enrico Mattei”, estratto per il viaggio-scambio), Claudia Palermo (Liceo Scientifico San Salvo) e Denis Colonna (Istituto Professionale San Salvo), Paola D’Aulerio, Daniela Di Tullio e Virginia Ninni (Magistrale), Francesca Romana Colaneri e Francesco Marchione (Liceo Scientifico Vasto). Michele Del Piano

www.ilnuovoeditore.it


Attualità

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

7

nella parrocchia di SAn SALVo MARInA “La piccola compagnia dell’approdo” presenta recite di qualità

Quando il teatro coinvolge lo spettatore in un avventuroso viaggio Nove anni fa un sostanzioso gruppetto di adulti della parrocchia di San Salvo Marina, si ritrova per caso a mettere in scena alcuni simpatici sketch per il Natale, dal momento che i giovani che dovevano organizzare lo spettacolo nella comunità dettero improvvisamente forfait. E’ stata questa la scintilla che ha fatto riaccendere in questi adulti, tutti con alle spalle le relative famiglie, la loro passione per il teatro. Qualche tempo dopo, lo stesso gruppetto, assiste in parrocchia allo spettacolo teatrale “Un’aureola per due” messo in scena da una compagnia di dilettanti. La rappresentazione li colpisce molto e, complice la passione per l’arte drammatica già risvegliatasi, decidono di fondarne fondarne anche loro una. Alla consueta domanda: “Quali sono stati i fondatori della compagnia?” i suddetti mi spiegano che elencarli e riportarli tutti nell’articolo significherebbe stilare una lista di nomi troppo sostanziosa e aggiungono: “La nostra è una compagnia aperta a tutti, il cui numero dei membri varia a seconda dei casi dalle quindici alle venti persone, dove nessuno ha un ruolo fisso: non c’interessa “apparire”, quel che c’importa è dare al nostro pubblico spunti di riflessione, farlo pensare e commuovere”. E i titoli degli spettacoli portati in scena sono segno della concretizzazione di questo obiettivo: il primo, ispiratore stesso della compagnia è “Un’aureola per due”, seguono “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” tratto dall’omonimo racconto di Luis Sepulveda e “Il quartiere dei gatti dispari”, realizzato insieme ai giovani della parrocchia. Entrambi questi testi hanno al centro tematiche di grande rilevanza e attualità come il superamento dei pregiudizi e l’accoglienza del diverso. Molto meritevole per la compagnia l’aver portato in scena anche lo spettacolo “Alzaimer pagine da strappare”. Ognuno di questi lavori ha un tempo più o meno lungo di preparazione in quanto i componenti preparano gli spettacoli con grande impegno e sacrificio bar-

camenandosi fra lavoro e famiglia. Quando si accendono le luci, però, la messa in scena che si presenta allo spettatore è di gran lunga apprezzabile e sempre particolare ed innovativa, perché, parte integrante dello spettacolo, oltre che l’atto drammatico in sé, sono anche video o proiezioni fotografiche e la musica. I tempi lunghi di preparazione, inoltre, sono motivo di soddisfazione per la compa-

gnia quando lo spettacolo, a lungo rivisto e migliorato in tutti i suoi aspetti viene rappresentato. Per uno di essi “Storia di una gabbianella” (la cui messa in scena può essere considerata a tutti gli effetti un musical), ha ispirato la denominazione del gruppo teatrale che da allora in poi è noto come “La piccola compagnia dell’approdo”. Intitolazione della compagnia dal semplice, ma bello significato: ciascun spettacolo rappresenta una lungo viaggio avventuroso che alla fine

raggiunge la sua meta, il debutto in teatro. L’ultima fatica è “In nome della madre” spettacolo teatrale tratto dall’omonimo testo di Erri De Luca, noto come uno dei più esperti biblisti viventi. “Non è stato facile”- raccontano gli attori, “trasporre il suggestivo e difficile scritto di Erri De Luca nel linguaggio teatrale: solo alla decima rielaborazione siamo rimasti soddisfatti perchè abbiamo finalmente costatato che il testo poteva arrivare al pubblico”. Lo spettacolo ha debuttato (in versione integrale perché c’era già stata una parziale anteprima) l’11 e il 12 dicembre al Centro culturale di San Salvo ed è stato replicato anche a Vasto il 2 gennaio al teatro delle Figlie della Croce. Davvero una fortuna che sia stato possibile vederlo anche nella nostra città, data la bravura degli attori. Il testo di Erri De Luca è stato adattato con perizia al teatro, conservando intatto, il suo inedito punto di vista, quello di Maria, intorno al quale ruota tutta la narrazione di uno dei più famosi avvenimenti di tutti i tempi: la nascita di Gesù. Perché, e sono parole di Erri de Luca incluse intelligentemente nella resa drammatica della compagnia, “In nome del padre”: inaugura il segno della croce, “In nome della madre” s’inaugura la vita. Scelta molto giusta e significativa, il supporto di un sottofondo musicale per ogni scena che varia in ritmo e velocità in ac-

cordo con ciò che si sta rappresentando, per sottolineare il valore di ogni momento dell’azione drammatica. Le luci lasciano sulla scena i personaggi al buio, quando a raccontare è la voce narrante, e si fanno soffuse nei momenti di maggiore intimità, mentre sono vivaci durante i dialoghi dei personaggi. Di grande impatto la recitazione degli attori in mezzo al pubblico che è stata adottata per la scena del viaggio da Nazareth a Betlemme per dare risalto al carattere collettivo di questo, che molti in Palestina a quel tempo hanno affrontato per il censimento, e con la funzione ben precisa, di rappresentare le molte persone che Giuseppe e Maria hanno incontrato in tutto il loro viaggio. Anche gli attori che impersonano i nazareni che insultano Giuseppe, dopo aver appreso la decisione di sposare Maria, nonostante la sospetta gravidanza, si alzano e parlano fra il pubblico, dando agli spettatori una forte provocazione e un’occasione di riflessione. Passando alle varie scene, esse sono tutte ben allestite con una scenografia semplice, ma efficace, con la quale si concertano al meglio le sequenze d’immagini proiettate per alcune di esse. Uno dei momenti più commuoventi dello spettacolo, è di sicuro la preghiera di Maria a Dio appena dopo la nascita di Gesù, densa di tutto l’amore di una mamma. Fra tutte, è sicuramente originale la scena dell’Annunciazione, raccontata tramite una voce narrante, mentre sul palco, a sipario aperto, stanno Maria e Giuseppe al buio. Ad accompagnare le parole del narratore sulle pareti, immagini che evocano il vento: alberi sbattuti, foglie che volano, sabbia del deserto e in sottofondo musica che riproduce il fruscio di questo elemento naturale. Bello anche sottolineare, tramite le parole del narratore e le immagini di anfore (similitudini del ventre), che l’annuncio si traduce immediatamente nella realtà: “nel corpo di Maria una piccola anfora di argilla ancora fresca si era posata nell’incavo del ventre”. Nausica Strever

Costruiamo il presente... progettiamo il futuro

viale Belgio, 12 - zona industriale - 66050 San Salvo (Ch) - Tel. 0873 341647 Fax 0873 344159 info@dangeloeantenucci.it www.dangeloeantenucci.it

www.ilnuovoeditore.it


IL NUOVO Per la tua pubblicità

335.1006995 333.4431481

335.1006995 O LAVOR 333.4431481

Per la tua pubblicità

CERCANSI PERITI INDUSTRIALI

SI RICERCANO PER IMPORTANTE AZIENDA DEL SETTORE AUTOMOTIVE PERITI INDUSTRIALI CON MINIMA ESPERIENZA DI LAVORO IN AZIENDA. ZONA DI LAVORO: ATESSA (CH)

Generazione Vincente - C.so Mazzini, 167 - Vasto - Tel.0873.380484

PAGANELLI VALENTINO

s.r.l.

Materiale da Costruzione - Termici e Affini RUBINETTERIE: • Mariani (esclusivista per la provincia di Chieti) • Cristina • Eidos • Gessi SANITARI: • Catalano • Pozzi-Ginori • Ideal Standard • Axa • Cierre Sanitari CERAMICHE: • Iris (esclusivista per la provincia di Chieti) • Rex • Gambarelli MOBILI DA BAGNO: • Eurolegno • Rifra • Berloni • Arbi Arredobagno CCESSORI BAGNO: • Valli & Valli • Disenia

Uffici San Salvo (Ch) Esposizione C.so Garibaldi, 179 Tel. 0873.54184 - Fax 0873.344916 Magazzini Via Verdi, 2 Cell. 335.7705166 - 335.7705167 Via Nuova Circonvallazione Tel. 0873.342578 - Fax 0873.344951

www.ilnuovoeditore.it


10

Lavoro

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

OFFERTE DI LAVORO Vendo attivita di bar pizzeria vero affare per problemi personali veramente seri. Per favore no perdi tempo ma solo interessati. Telefona a Enzo: 339.7725340. Per azienda operante nel settore automotive ricerchiamo un CONTROLLER JUNIOR. Si richiede: almeno 3 anni di esperienza nel controllo di gestione o nella revisione contabile, preferibilmente in aziende di produzione. Titolo di studio: Laurea in materie economiche. Ottimo inglese. Completano il profilo: flessibilità, adattabilità, capacità di lavoro in team. Orario di lavoro Full time. Contratto di lavoro a tempo determinato con possibilità di inserimento nell’organico dell’azienda. Telefona a Adecco Italia spa: 0871.552074. Selezioniamo Incaricati alla Vendita per la zona Ortona - Lanciano - Val di Sangro e Alto Sangro Full Time o Partime per vendita Vino e prodotti di altissimo consumo.Il lavoro consiste nella visita giornaliera a potenziali clienti quali: ristoranti,pi zzerie,bar,enoteche,negozi specializzati, famiglie, uffici e aziende. Ottimi, Concreti e Reali Guadagni. Il/la Candidato/a deve possedere il requisito fondamentale della comprovata esperienza di vendita di almeno 2 anni in uno dei seguenti settori: porta a porta presso famiglie, vendita diretta (caffè, cosmetici, prodotti alimentari, integratori, aspirapolveri, ecc. tutta la vendita diretta in generale), oppure agente , procacciatore, incaricato alla vendita,rappresentante. Saranno ricontattati solo i candidati con i requisiti suddetti. www.roccadelleaquile.it. Telefona a V.1 S.a.s: 335.7221605. Cercasi cameriera con esperienza per i fine settimana. Si richiede massima serietà, automunita. Zona Francavilla. Per informazioni 329/4140608. FotogrAffare, azienda produttrice di pannelli fotografici MDF seleziona personale in tutta europa che operino nella propria zona di comodo o interesse come referenti di zona. Richiesta autonomia e minima conoscenza del pc/web. Inviare proprio cv con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali (dlg 196/2003) alla casella di posta: roy.rupena@fotograffare.it. Telefona a FotogrAffare: 333.4020434. Autosalone vendita auto in Vasto cerca un collaboratore capace, e dove non è capace disponibile ad imparare il lavoro di ripristino autoveicoli. In pratica dopo il ritiro della macchina questa dovrà essere controllata per poi ripristinarla in condizioni ottimali. Il compito primario è pulire l’auto e igienizarla, lucidare la carrozzeria (se occorre), eliminare possibilmente graffi e piccoli urti, fare un aprofondito controllo meccanico, e se occorre intervenire per sostituire o fare piccole riparazioni di carattere elettrico meccanico estetico funzionale ecc. Lo stipendio è commisurato alle capacità e alla volontà. Telefona a Au-

tomarket: 339.1770739. Vendo attività artigianale di tipo: rigenerazione di cartucce per stampanti di tutti i tipi e modelli (inkjet, laser, nastri, ricaricabili per fotocopiatrici ecc...) comprensiva di tutte le attrezzature utili per la lavorazione. L’attività è ben avviata da 8 anni e vanta un buon pacchetto clienti. VERO AFFARE. Telefona a Emanuele De Lutiis: 328.8455010. Azienda leader settore arredamenti per ampliamento zona Vastese, Termoli, Campobasso, seleziona consulenti, capi area, anche part-time o prima esperienza, predisposizione a rapporti interpersonali, serietà e volontà indispensabili per crescere e guadagnare da 500,00 euro in su. Per informazioni ed eventuale colloquio inviare CV o chiamare. Telefona a Emozioni Vasto: 348.7941786. Cercasi persona capace per gestire attività comerciale lavoro indipendente per informazioni 3467359876 Luis. Stiamo Cercando dei procacciatori d’affari per servizi pubblicitari nelle province di Chieti e Pescara. Per ottenere i contatti a cui mandare curriculum, contattarmi via messaggio privato. Telefona a Mario Cavuto: 0872.45208. Cercasi gestore x attività di catering o ristorazione nei locali del ex ristorante “Il Castello” (lg.392/78) in via F.Masci 181 in Chieti, mq 400, giardino, camere al primo piano. Telefona a Giangustavo Vaccarella: 3687485003. Per stagione invernale si ricerca personale ambosesso anche prima esperienza sala bar ricevimento si offre stipendio adeguato alle proprie capacità ma nella misura massima di 800 euro netti mensili. Si offre vitto ed alloggio. Si da precedenza a lavoratori abruzzesi. Partenza immediata. Contattare Delberg Palace Hotel solo tramite fax al numero 0872/946224.

cipare alle selezioni invii curriculm-vitae con allegata una foto viso al num. 087169282. Telefona a Sulpizio Patrizia per Evos: 0871.63045. A Vasto selezioniamo centraliniste. Contratto a progetto. Orario part-time. Per fissare un colloquio telefona a Effedi 0873/378739. Azienda, cerca collaboratori interessati a sviluppare una seria attività indipendente, Part-time o Full-time (no limiti etàno vendita-no rappresentanza). Per colloquio sig. Damiani 327.1582295. Ricerchiamo per azienda operante nel settore stampaggio a caldo addetti al controllo qualità con esperienza nella medesima mansione. Richiesta la conoscenza e l’utilizzo degli strumenti di misura, lettura del disegno meccanico. Luogo di lavoro Guardiagrele-Casoli. Telefona a Generazione Vincente SpA Agenzia per il lavoro: 0871.560054. SGS ITALIA S.P.A. cerca collaboratori per censire i civici dei comuni della regione Abruzzo. Contattaci via mail all’indirizzo: area1.civici@sgs.com e ti verranno fornite tutte le informazioni. (retribuzione, tipo di lavoro, ecc.) Azienda seleziona candidati seri e disponibili ad imparare,inserimento lavorativo immediato, previo colloquio personale o collettivo. Per info Sig.ra Trolli 349.0673500. Azienda Leader nella vendita e distribuzione di caffè espresso linea home, bar e in prodotti di cosmesi naturale, cerchiamo giovani dinamici e determinati da integrare nel nostro team. RICHIEDIAMO: Titolo di studio minimo terza media. Età tra i 18 ed i 50 anni. Capacità a relazionarsi con i clienti e buona capacità dialettica. Il candidato deve essere auto/moto munito. Disponibilità part time o full-time. OFFRIAMO: Guadagni minimi a partire da eruo 500,00 (per il parttime) ai 1500,00 Euro per il (full-time). La-

voro organizzato nella zona di residenza Ai migliori collaboratori, dopo una significativa esperienza nel settore di direct marketing, verrà offerta la possibilità di essere integrati nei settori dell’Amministrazione/Contabilità; nel Call- Center o nella Logistica. Sede di lavoro: Casalbordino. Fissa il tuo colloquio!!! Infoline: 0873-670646 oppure cosmesibenessere@libero.it. Cercasi ad Atessa saldatore a filo continuo. Si richiede esperienza nella mansione e disponibilità immediata sia sui turni che sul giornaliero. Telefona a Adecco Italia Spa: 0872.888046. Temporary Spa, filiale di Pescara, ricerca urgentemente per la festività di Capodanno barman e camerieri ambosessi per nota attività ristorativa a Cupello (CH). Richiesta esperienza pregressa nel ruolo possibilmente in grandi strutture. Indispensabile domicilio o residenza nella zona di interesse. Saranno valutate esclusivamente le candidature con i requisiti richiesti. Telefona a Barman e camerieri esperti: 085.9431712. Agenzia affiliata Enel energia inserisce in organico 10 giovani neo diplomati prima esperienza, per semplice lavoro di aggiornameto tariffe a già clienti enel. Lavoro su portafoglio clienti e possibilità di carriera per i migliori. Si offre formazione ed affiancamento a spese dell’azienda. Telefona a Broker Service: 085.4463325. Cercasi ragazza con minima esperienza per bar nel fine settimana. Telefona a: 0871.390899. Azienda multinazionale da 10anni sul mercato mondiale, ricerca collaboratori per lavoro indipendente con profumi e trucchi. Contattare solo se seriamente interessati. Telefona a Simone: 327.8890275. Azienda in fortissima espansione ricerca nel settore della distribuzione della cosmesi agenti con età compresa fra i 18-

Bar ad Orsogna (Ch) ricerca solo personale femminile, requisiti minimi richiesti: automunita, bella presenza, educata, di buone capacità comunicative, motivata e soprattutto con voglia di lavorare, disposta a fare turni spezzati (es. mattina e pomeriggio) e con disponibilità immediata. Non si richiede esperienza, età compresa tra i 24/30, ricerca sul territorio di Lanciano, Ortona, Guardiagrele e d’intorni quindi oltre un raggio di 15 km dalla sede. Se interessate per preselezione inviare curriculum con foto a questo indirizzo e-mail: invia.curriculum.lavoro@ gmail.com. Verranno scartati curriculum senza foto, colloqui o semplicemente visite presso la sede presi di propria iniziativa senza appuntamento e senza contatto da parte della direzione. No perditempo, no speculazione. Noto salone seleziona personale per ampliamento proprio organico. Per parte-

S.S. 16 Nord Km 509 - 66054 Vasto (CH) - Tel. 0873.37111 info@icamcommerciale.com - www.icamcommerciale.com

www.ilnuovoeditore.it


Lavoro

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

11

OFFERTE DI LAVORO 50 anni, l’azienda vanta prodotti di altissima qualità, ottimo piano provvigionale ma sopratutto massima serietà. Per info contattaci al 0873-670646 oppure tramite e-mail:cosmesibenessere@libero.it. Cerco per attività di ristorazione, cameriera di bella presenza e dinamica, che abbia esperienza nel settore. Per info: chiamare Marcello al n. 320.0647556. Centro revisioni auto cerca responsabile tecnico inviare curriculum se corrispondete ai nostri requisiti sarete contattati ivanocicchitti@interfree.it. Azienda operante nel settore recapiti, cerca personale nei comuni di Torrevecchia, Ripa Teatina, Tollo, Miglianico per consegne. Gradito personale con esperienza. Telefona a Ir 0872.719175. Cercasi softwerista-tecnico da inserire in un’azienda impiegata nell’assistenza di macchine industriali a controllo numerico (macchine taglia vetro). Telefona a Symon Technologyes: 338.9317756. Per un’azienda del gruppo Zeis Excelsa operante nel settore tessile dell’abbigliamento siamo alla ricerca della seguente figura: GIOVANE TECNICO DI PRODUZIONE ABBIGLIAMENTO. Scopo del ruolo è quello di monitorare lo stato di avanzamento della produzione (sia commercializzato che façon) e di controllare la qualità del capo dopo ogni fase di lavorazione e del prodotto finito. Il candidato ideale, di età max 35 anni, è in possesso di adeguata cultura di base (diploma o laurea), parla un fluente inglese ed ha maturato almeno 2-3 anni di esperienza nel ruolo, all’interno di realtà industriali operanti nel settore tessile abbigliamento, preferibilmente rivolto al bambino. Ha ottima conoscenza delle lavorazioni e dei tessuti, in particolare felpa e jersey; inoltre conosce i mercati del bacino mediterraneo e asiatici, ed è disponibile a frequenti trasferte di lavoro. Doti di problem solving e capacità di relazionarsi efficacemente a tutti i livelli con strutture complesse

ed articolate completano il profilo. Sede di lavoro (quando non si è in trasferta): Pescara. Le candidature interessate possono inviare un Curriculum Vitae al seguente indirizzo di posta elettronica: risorseumane@zeisexcelsa.it specificando in oggetto: “Tecnico di Produzione abbigliamento”. Non verranno presi in considerazione profili sprovvisti dei requisiti minimi. La scuola Titel S.r.l., leader nel settore Formazione in Italia, seleziona personale per lavoro di TeleMarketing da svolgere nel proprio domicilio. Si richiede: possesso di 1 pc, conoscenze base del pc, connessione internet ADSL, esperienze di operatore call-center, disponibilità ore pomeridiane, impegno 4 ore giornaliere 6 gg a settimana. Luoghi per colloqui: Lunedì e Martedì Chieti Scalo, Mercoledì e Giovedì Lanciano, Venerdì e Sabato Termoli. Per info contattare Dott. Fratello Antonio - cell. 377.31.05.714 - e-mail antonio.fratello@yahoo.it - sito http:// www.titel.it. Agenzia Fastweb Business seleziona agenti esperti nel settore delle telecomunicazioni. Offre euro 1.300,00 al mese a fronte di solo n° 10 contratti validi per mese solare. Il contratto minimo specifico deve essere il Parla&Naviga destinato ai titolari di partita iva. Info: Mauro 329.8413159. Cuoca con esperienza per fine settimana. Si richiede massima serietà, sia residente a Francavilla al Mare e automunita. No perditempo. Telefona a Paola: 329.4140608. Agenzia “The Next World” sede di Chieti, cerca collaboratori per ampliamento organico. Si tratta di un’attività imprenditoriale di Social Media Marketing per un mondo virtuale\social network. Non sono richieste esperienze pregresse ne particolari conoscenze,ottimi guadagni ,no perditempo. Per informazioni e colloqui di selezione contattateci a agav. italia@hotmail.it oppure Agenzia AGAV 3343222253. Azienda in forte espansione cerca operatori call center motivati per ampliamento servizi. Requisiti richiesti forte motivazione e conoscenze informatiche di base. Contatto immediato per un colloquio. Sede di lavoro Chieti Scalo. Possibilità part time-full time. Telefona a 3G S.p.A: 0871.5481.

Agenzia generale di Vasto “Una scelta di vita sicura” Viale Giulio Cesare, 28 - VASTO (Ch) Tel. 0873/361281 - Fax 363917

Cercasi persone che abbiano voglia di lavorare nel campo dell’energia e telefonia, retribuzione basata sul pagamento a provviggioni, l’attività di lavoro si svolge nella regione abruzzo chiamatemi per qualsiasi informazione. Telefona a Christian: 333.7960620. Mediatore creditizio ricerca segnalatori in tutta ITALIA, nessun titolo di studio richiesto, si richiede serietà, un PC con connessione internet e tanta voglia di guadagnare. OTTIME PROVVIGIONI. Contattaci. Possibilità di usufruire di un nostro ufficio situato in zona. Per maggiori info: 0771.901510.

CERCASI PROMOTER per una campagna pubblicitaria mirata, da svolgere presso gli atenei del territorio abruzzese. Per info. tel. 0872714903 - e-mail. malu80sal@alice.it Azienda settore benessere e nutrizione, seleziona, forma e inserisce nell’organico cosulenti del benessere e della nutrizione. Non è necessaria l’esperienza nel settore. Telefona a Progetto Future Manager Wellness: 349.0673500. Selezioniamo collaboratori per lavoro serio nel mondo del marketing per una multinazionale. Unica richiesta: carisma e voglia di migliorare la prorpia vita finanziaria. Lavoro da intendersi solo part time. Telefona a Multinazionalefm: 327.8890275. Gruppo IDEAL - Servizio H24 NON STOP Ricerca IDRAULICI con P. IVA per lavori di pronto intervento. Con residenza PESCARA e provincia, CHIETI e provincia. Si prega garantire esperienza e professionalità. - NO PERDITEMPO - Telefona a Gruppo IDEAL: 085.4918829. Noi della Vencafè selezioniamo concessionarie per la promozione & distribuzione di un prodotto in esclusivà per l”italia che fà parte della nostra cultura. Con noi puoi lavorare part-time o full-time possibilità di carriera creandoti una rendita vitalizia. Agente 3355752048. Non aspettare gli eventi... provocali!!!! Solida,dinamica e giovane Azienda (produce e commercializza materiale idrotermosanitario), nell’ambito di una sempre crescente presenza su tutto il territorio nazionale ricerca agenti mono/plurimandatari. Profilo del candidato: il candidato ideale deve esprimere grande determinazione al raggiungimento degli obbiettivi, serietà professionale, motivazione e buona predisposizione alle relazioni interpersonali ed essere automunito. Importante una già acquisita esperienza di vendita (costituisce elemento di privilegio la provenienza dal settore). Si offre: Anticipo provvigionale, Ottime provvigioni, Forti incentivi, Formazione tecnica e commerciale, Assistenza in zona, Possibilità di crescita professionale. Per candidarsi all’offerta è necessario inviare il proprio curriculum vitae, completo di Aut.al Tratt.Dati (Digs 196/03),via e-mail a: daniela.parigi@bagnolook.com. Telefona a Bagno Look spa: 0571.671349. Offro lavoro parrucchiera con minimo di esperienza, preferirei sesso maschile. Sedi di lavoro Vasto. Telefona a Elena: 0873.362650. Cerchiamo nr 5 collaboratori da inserire nel nuovo Ispettorato di Vasto,per le zone di Casalbordino, Pollutri, Monteodorisio e zone limitrofe. Richiesta grande determinazione, voglia di fare,spirito agonistico, dinamicità, simpatia, positività. La compagnia del gruppo Generali, è leader del mercato assicurativo nel ramo vita. Inviare curriculum vitae a: paolo.diciano@alleanza.it oppure tel. Paolo 328.6871398.

PROVINCIA DI CHIETI

CENTRI PER L’IMPIEGO CHIETI - Via Arniense, 208 - Tel. 0871.346863 CHIETI - Via Spezioli, 42 - Tel. 0871.403704 e-mail: chieti@centrimpiegoch.it LANCIANO - Via Ovidio, 58 - Tel. 0872.43879 ORTONA - Via Masci, 4 - Tel. 085.9061310 e-mail: ortona@centrimpiego.it VASTO - Via Maddalena, 61 - Tel. 0873.367704 e-mail: vasto@centrimpiego.it

GENERAZIONE VINCENTE Agenzia per il lavoro C.so Mazzini, 167 - Vasto Tel.0873.380484 IMPIEGATO TRASPORTI TEDESCO FLUENTE: AZIENDA CLIENTE SETTORE INDUSTRIALE RICERCA IMPIEGATO PER AREA TRASPORTI REQUISITO ESSENZIALE CONOSCENZA FLUENTE LINGUA TEDESCA. GRADITA ESPERIENZA NELLA POSIZIONE. ZONA DI LAVORO: SAN SALVO (CH) PROMOTER: SI RICERCANO PER CONTO DI SOCIETÀ CLIENTE SETTORE ALIMENTARE, GRADITA ESPERIENZA DI TIPO COMMERCIALE. ZONA DI LAVORO: VASTO (CH) GEOMETRA: AZIENDA CLIENTE RICERCA GEOMETRA ANCHE MINIMA ESPERIENZA PER INSERIMENTO UFFICIO TECNICO. RICHIESTE BUONE CONOSCENZE INFORMATICHE. ZONA DI LAVORO: SAN SALVO (CH) AGENTE DI VENDITA: AZIENDA SPECIALIZZATA NELLA VENDITA DI MACCHINE PER L’EDILIZIA CERCA UN AGENTE PER LA ZONA DELLA PROVINCIA DE L’AQUILA DA INSERIRE IN MODO PERMANENTE NEL PROPRIO ORGANICO AZIENDALE. MANUTENTORE ELETTROMECCANICO: ESPERTO MANUTENTORE PER AZIENDA CLIENTE SETTORE GOMMA PLASTICA. DISPONIBILITÀ A LAVORARE PER TURNI. DISPONIBILITÀ A LAVORARE PER TURNI. ZONA DI LAVORO: ATESSA (CH) SALDATORE A FILO: SI RICERCA PER AZIENDA METALMECCANICA DELLA CARPENTERIA INDUSTRIALE. ESPERIENZA ALMENO BIENNALE NELLA SALDATURA INDUSTRIALE. ZONA DI LAVORO: TERMOLI (CB) ATTREZZISTA: RICERCHIAMO ATTREZZISTA ESPERTO NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO PLASTICO PER AZIENDA CLIENTE LEADER SETTORE AUTOMOTIVE. ZONA DI LAVORO: ATESSA (CH) MANUTENTORE MACCHINE UTENSILI RICERCHIAMO MANUTENTORE ELETTRICO E/O MECCANICO CON ESPERIENZA MATURATA PREVALENTEMENTE SU MACCHINE INDUSTRIALI A CONTROLLO NUMERICO. ZONA DI LAVORO: ATESSA (CH)

ATTURIO ELETTRONICA

Componenti elettrici - Materiale elettrico Elettrodomestici - Radio - Tvc - Assistenza tecnica Impianti elettrici - Antennista

Via Madonna dell’Asilo, 82 - VASTO (Ch) - Tel. 0873367319 - Fax 0873367812

Via Ciccarone, 125/b - VASTO (Ch) Tel. 0873.367833 - Fax 0873.363692

www.ilnuovoeditore.it


12

Attualità

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

Incontro tematico organizzato dall’Associazione Civica “Porta nuova”

L’Acquedotto Romano delle Luci a Vasto Ha suscitato grande interesse, testimoniato da una buona e qualificata affluenza di pubblico, il primo incontro tematico organizzato dall’Associazione Civica “Porta Nuova” che ha avuto come argomento l’acquedotto Romano delle Luci. Dopo una breve introduzione del Presidente dell’Associazione, Michele Celenza, l’incontro è entrato nel vivo con la relazione del Prof. Davide Aquilano, coadiuvato dall’archeologo della cooperativa “Parsifal”, Marco Rapino. “Le strutture ad archi che siamo abituati a vedere, soprattutto nella zona di Roma – ha spiegato il Prof. Aquilano – servono sostanzialmente a superare le depressioni geografiche del territorio, ma quella di Vasto, databile tra il I e il II secolo d. C, risulta interrata, come gran parte di questi sistemi.” La ricostruzione del percorso dell’Acquedotto, di circa 2,5km, è stata possibile grazie all’individuazione delle “luci” (da cui il nome), pozzi di profondità ben evidenti

in superficie che sono serviti alla costruzione e alla manutenzione dell’impianto e hanno subìto opera di ristrutturazione nel 1819 durante la quale sono stati contati una settantina di questi pozzi. Il percorso dell’acquedotto ini-

zia in zona S. Antonio, passa vicino all’autostrada e alla zona S. Michele, attraversa la Villa Comunale e finisce alle Cisterne, presso l’attuale Mercato Coperto. “La zona – ha sottolineato il Professore – è stata posta sotto vinco-

lo, ma ci sono stati degli errori di natura tecnica, per cui alcune zone interessate dall’acquedotto sono rimaste fuori dal vincolo e altre di nessun interesse archeologico sono finite vincolate.” Per quanto riguarda la struttura in sé, è collocata a circa 12 metri sotto terra e, presso il caput aquae, nella zona di captazione delle acque a S. Antonio, è alta 1,70m e larga 60cm, ma a mano a mano degrada e rimpicciolisce durante il percorso fino alle Cisterne. Durante la relazione, il Prof. Aquilano ha anche ricordato l’infausta distruzione di una delle “luci”, avvenuta il 28 agosto 2007, evento che rimarca ancora una volta la necessità di un’attenzione maggiore nei confronti del nostro patrimonio artistico e archeologico. Concluso l’incontro e incassata la buona riuscita dell’evento, l’Associazione Civica “Porta Nuova” è già pronta per nuove iniziative che si terranno prossimamente con altri interessanti temi. Natalfrancesco Litterio

VASTO • Centro Storico Via Bebbia, 5 Tel. 0873.69208

Sotto il vostro NASO dal 1929.

dr. Alberto DEL BORRELLO COSMETOLOGO - e-mail:

www.ilnuovoeditore.it

a.delborrello@micso.net


A colloquio con il Direttore artistico LUIGI DI TULLIO

Coro polifonico Histonium “Bernardino Lupacchino dal Vasto”

Cantare insieme per emozionare chi ascolta Il Coro polifonico Histonium “Bernardino Lupacchino dal Vasto” regala da ormai quarant’anni splendide serate concertistiche d’alto livello per tutta la cittadinanza. Nasce nel 1973 come associazione culturale senza scopi di lucro. La sua prima esibizione si tiene un anno dopo, nel 1974. Nel 1979, si fonde con il coro della Chiesa di Santa Maria Maggiore “Bernardino Lupacchino di Vasto”. Un contributo eccezionale al coro lo hanno dato i suoi primi due direttori artistici, Emidio Cionci e Nicola Carino, che hanno fatto sì che questo si costituisse come ben definito sia dal punto di vista strutturale sia del repertorio per il quale essi stessi hanno elaborato in polifonia numerosi canti popolari abruzzesi. Nel corso del tempo, il repertorio del coro si è arricchito e, oltre a quello folcloristico originario, ha incluso anche composizioni barocche e rinascimentali, fra cui hanno particolare rilevanza quelle del concittadino Bernardino Carnefresca detto Lupacchino, compositore rinascimentale, di cui il coro ha pubblicato l’intero repertorio sacro costituito dalle messe e da altre composizioni nell’ “Opera Omnia” per le Edizioni Suvini Zerboni, Milano, la cui realizzazione è stata curata dall’attuale direttore artistico, Luigi Di Tullio. Proprio lui ci racconta più in dettaglio della riscoperta delle opere di questo compositore e del coro Histonium. Innanzitutto, in questi quindici anni di dirigenza artistica, quali sono stati i momenti più importanti per il Coro? Personalmente, credo che per noi il 2000 sia stato un anno di svolta perché c’è stata la pubblicazione dei due volumi contenenti le messe di Lupacchino di cui siamo particolarmente fieri: è raro, infatti, che un gruppo polifonico s’imbarchi in un’impresa del genere per il quale si richiede molto impegno e lavoro. E’ stata, però, per tutti i cantori, un’emozione unica essere i primi ad eseguire, dopo tanti secoli, una delle missae di Bernardino Lupacchino dal titolo “Dilexi quoniam” e il motetto a quattro voci “Asperges me, domine”. Il coro, “Hesperimenta Vocal Ensemble” diretto da Loren-

zo Donati, da noi invitato, ha invece cantato un’altra missa del Lupacchino “Salvum me fac, domine” e un motetto. Questa giornata di omaggio al Lupacchino, in occasione della pubblicazione dei due volumi, è stata la nostra prima occasione di maggiore apertura all’esterno alla quale è seguita l’organizzazione di un’altra nostra bella iniziativa la “Rassegna musicale Lupacchino” che, tenutasi per la prima volta nel 2001, è divenuta ormai una tradizione e quest’anno ha raggiunto il traguardo della decima edizione. In questi anni abbiamo partecipato a numerosi festival e manifestazioni: nel 2001 il “Festival corale internazionale di musica sacra” organizzato dalla fondazione Giovanni da Palestrina, nel 2008 il “Festival Internazionale di Belfort” in Francia e nel luglio 2010 il “Ventottesimo festival di Cantonigròs” in Catalogna. Per i prossimi anni abbiamo l’obiettivo principale di terminare la pubblicazione dell’opera Omnia di Bernardino Lupacchino. Un giudizio su Bernardino Lupacchino. Sarebbe facile dire che era il più bravo fra tutti quelli della sua epoca, dal momento che come coro eseguiamo le sue musiche. In realtà, egli era un “artigiano della musica” che certo realizzò composizioni di alto livello, ma come fecero tanti altri nella sua epoca. Seguì l’iter canonico di ogni compositore di allora: pubblicò anch’egli dei libri di madrigali, che rappresentavano il biglietto da visita nel suo ambito. A dargli grande successo fra contemporanei fu la pubblicazione del libro a due voci, scritto con Joan Maria Tasso, che ebbe grande fortuna anche dopo la sua morte, essendo ristampato fino al primo Settecento in quanto quest’opera ebbe funzione di guida nel suo genere per lungo tempo. Il suddetto genere è chiamato bicinia ed è costituito da brani didattici a due voci scritti per le esercitazioni di cantus figuratus dei chierici. Come dimostra anche la grande fortuna di questo volume, il nostro concittadino fu un ottimo compositore di bicinia, il cui utilizzo, essendo maestro di cappella, era per lui esigenza quotidiana. Un’ultima

Luigi Di Tullio precisazione sul considerarlo un artigiano della musica: egli, ebbe il merito di preparare il terreno ai geni della sua epoca. Senza di lui, come senza tanti altri, infatti, un Giovanni da Palestrina e un Beethoven non avrebbero avuto ragion d’essere e, sicuramente non avrebbero trovato il campo entro il quale esprimersi. La tua personale esperienza con il coro polifonico Histonium. Si può dire che sono cresciuto assieme al coro. Essendo originario di Vasto, da ragazzo, un mio vicino di casa cantore m’invitò a farne parte e da allora, m’inserii al suo interno, accompagnandoli con la fisarmonica quando d’estate si esibivano con i canti folcloristici in giro per il centro storico (manifestazione culturale che tuttora continua a farsi ogni anno). Sono poi andato a studiare al Dams di Bologna, riprendendo i contatti con il coro per la mia tesi di laurea per la quale scelsi di trattare proprio il Lupacchino. Sia io che il coro, inoltre, eravamo interessati ad entrare nell’archivio lateranense per vedere e studiare il codice che riporta la musica di questo compositore. Fortunatamente, riuscimmo ad ottenere l’autorizzazione per fotografare le pagine del manoscritto e la pubblicazione dei due volumi delle missae è il risultato ultimo di quest’opera di riscoperta per la quale è stato necessario un lavoro di corretta interpretazione delle composizioni; a quell’epoca, infatti, il lin-

guaggio musicale non era così preciso e definito come quello attuale, non essendo ancora soggetto a regole specifiche ed essendo la scrittura delle note totalmente differente. Nello stesso periodo, il precedente direttore artistico Antonella Cionci, a causa dell’impossibilità di ricoprire ancora il suo incarico, mi propose di dirigere il Coro al suo posto. All’inizio ero molto titubante perché non avevo mai diretto un coro prima d’allora e non avevo intrapreso studi in questo particolare campo. Poi, su suggerimento di Antonella e del fidanzato, seguii un corso breve di formazione per direttori artistici a Treviso con il maestro Giovanni Acciai (con il quale in seguito feci anche un corso triennale sullo stesso argomento) e mi entusiasmai, decidendo di accettare. Grazie a questo corso ed alla straordinaria persona di Giovanni Acciai, infatti, ebbi gli strumenti di base per dirigere un coro e imparai, secondo quanto lui stesso ci disse, e come oggi posso sempre riscontare nel mio lavoro, che un coro di dilettanti è quasi sempre “più bravo” di uno di professionisti, perché in genere vi mette molto più cuore di coloro che lo fanno per mestiere . Così, sono direttore artistico del coro dal 1995. Qual è il valore dell’esecuzione corale? Cantare in coro è sicuramente una sfida di tecnica vocale, di resa esecutiva, di rispetto verso l’arte e l’intelligenza dell’autore del brano, ma è anche un grande momento di umanità, dove il singolo vive in funzione degli altri, con rispetto e umiltà. Nell’esecuzione di un brano, ciascuna voce si fonde con le altre, non si annulla, come pensano alcuni e l’emozione che vive nell’anima dei cantori si trasmette al pubblico, unendolo al coro. La coralità, inoltre, è un’esperienza molto arricchente per ciascuno che aiuta a crescere e ad avere un fine comune con gli altri, ed essendo una forma d’arte, sia per chi la esegue che per chi ascolta, è fondamentale per nutrire quella parte dell’uomo che vive di desiderio di bellezza, di armonia, e che rappresenta, allo stesso tempo, alternativa e completamento della razionalità. Nausica Strever

www.ilnuovoeditore.it


Sport

14

SAn SALVo. Meeting nazionale di nuoto

BoXE

Il lancianese Guagnano campione nei minimosca Ha riportato in Abruzzo un titolo italiano che mancava dal 1997: parliamo del pugile lancianese Andrea Guagnano, 19 anni da poco compiuti, che ha conquistato il titolo assoluto 2010 nei minimosca (kg 49) in occasione degli 88esimi Campionati Italiani Maschili svoltisi al PalaBarbuto di Napoli, manifestazione che, nelle varie specialità, ha laureato in tutto cinque campioni italiani assoluti, quattro dei quali della regione ospitante. Dei cinque, dunque, anche un abruzzese, Andrea Guagnano appunto, che ha superato in finale, per 5-4, il più quotato piemontese Simone Russo della Boxe Fitness Barge. In finale erano presenti pugili in rappresentanza di nove regioni (Abruzzo, Calabria, Lazio, Puglia e Sicilia con due atleti, Campania, Marche, Piemonte e Friuli con uno), in tutto erano 105 per 16 regioni, più due gruppi militari (cinque atleti per le Fiamme Oro e uno per l’Esercito), a dimostrazione che la boxe italiana è viva. Per la quinta volta è stata Napoli a consegnare la maglia tricolore ai Campioni d’Italia che avranno accesso alla Nazionale Italiana Elite. A bordo ring, un ricco parterre: il presidente Federale Franco Falcinelli, il campione e testimonial dell’evento Patrizio Oliva, il campione e organizzatore Elio Cotena e un ospite d’eccezione come il direttore generale AIBA, Mr. Ho Kim. Ad alzare il braccio della vittoria, al termine dell’incontro arbitrato dal campano Domenico Meccariello, dunque, è stato anche l’abruzzese, nonché il più giovane campione della manifestazione, Andrea Guagnano della San Salvo Boxe. A premiare i due finalisti è stato il campione Patrizio Oliva. La soddisfazione per il tricolore conquistato dal promettente Andrea Guagnano è stata espressa anche dal pugile vastese Domenico Urbano che ha consigliato il “suo” pupillo di prepararsi presso la struttura sansalvese, dove lui stesso si allena, fucina di ragazzi talentuosi, molti dei quali si sono fatti valere anche a livello professionistico. “Conosco bene Andrea Guagnano - dice Domenico Urbano, ex campione pesi piuma dell’Unione Europea -. E’ un peso piccolo ma con una grinta agonistica di raro spessore, forte fisicamente e coraggioso, con un buon carattere. Farà strada”. Il giovane campione è stato accompagnato da Simone Finamore, presidente della San Salvo Boxe, assistito all’angolo dal tecnico Antonio La Valle. Michele Del Piano

500 partecipanti al “Memorial Tano Croce” Grande successo ha riscosso anche l’edizione 2010, la settima consecutiva, del Memorial Tano Croce, meeting nazionale di nuoto che ha fatto registrare la partecipazione di oltre 500 atleti, di età compresa tra i 25 e i 90 anni, provenienti da tutta Italia. La manifestazione, organizzata dalla A.S.D. Mille Sport, si è svolta presso la piscina comunale di San Salvo, dove si sono susseguite più di

500 gare e 100 batterie nelle seguenti specialità: 50, 100, 200 e 400 stile libero, 50 rana, 50 dorso, 50 farfalla, 100 farfalla e staffette. Le migliori prestazioni sono state quelle dell’atleta termolese Alfonsina Irace, Master 35, della società laziale Tuscolano, che nei 50 farfalla ha fermato il tempo a 30.75, e di Antonello Mareglia, Master 45, della società laziale Acquatic: 4.27 nei 400 stile libero. La prima squadra classificata

è stata la società Aster Termoli presente con 31 atleti, mentre la Mille Sport di San Salvo è arrivata sesta sulle 50 società partecipanti. Il sodalizio sansalvese si è distinto nelle staffette 4x50 stile libero con il primo posto nel maschile (Stefano Di Francesco, Piero Tomeo, Lorenzo Colameo e Giuseppe Consilvio) e il secondo posto nel femminile (Simona D’Ippolito, Daniela De Luca, Francesca Pracilio e Paola Forgione).

www.ilnuovoeditore.it


Sport

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

15

XXVII Meeting Città di grosseto

La S. Francesco Nuoto conquista 12 medaglie Programmati per il 5 giugno 2011

A Vasto i campionati italiani di corsa su strada

Fabien Marciano e Nicolangelo Di Fabio Ammontano a ben dodici le medaglie conquistate dai quattro atleti della San Francesco Nuoto di Vasto che hanno preso parte al 27esimo Meeting Città di Grosseto. In terra di Toscana, per la soddisfazione del sodalizio vastese, in primis del presidente Luigi Di Fabio e dell’allenatore Domenico D’Adamo, sono sempre saliti sul podio, nelle rispettive specialità e categorie, Roberta D’Annunzio, Antonio Di Crisci, Nicolangelo Di Fabio e Fabien Marciano. Roberta D’Annunzio, gareggiando nella categoria Ragazze, è arrivata seconda nei 100 dorso, ottenendo anche il tempo richiesto per accedere ai prossimi Campionati Nazionali di categoria. Per i Ragazzi, invece, si è distinto Antonio Di Crisci che è arrivato secondo nei 100 e 200 rana; Oro nei 50 e 200 stile libero, Argento nei 100 e 400 stile libero e Bronzo nei 100 dorso, invece, per il più che promettente Nicolangelo Di Fabio. Sale sul gradino più alto del podio, nei 200 misti e nei 400 stile libero, ma per la categoria Junio-

res, anche Fabien Marciano che conquista pure due Medaglie di Bronzo nei 100 e 200 stile libero. Nel sincronizzato, invece, per chiudere alla grande il 2010, la San Francesco ha ottenuto ottimi riscontri a Ostia, in occasione degli obbligatori per le categorie Juniores e Assoluti. Si sono fatte notare Maria Chiara Silla, che ha totalizzato 60,997 punti, e Martina Ciccotosto con 58,193 punti: le due atlete vastesi hanno guadagnato la qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti e Nazionali di Categoria Juniores. Per quest’ultima competizione, ha staccato il biglietto, grazie al punteggio di 56,299, anche Ilenia Orlando. “Grande e legittima è la soddisfazione dell’allenatrice Giusy Lavinia Tornesi - ha dichiarato Laura Rinaldi, addetto stampa del sodalizio vastese, -che è già al lavoro con le sue ragazze, in vista degli Assoluti di Novara, previsti all’inizio del mese di febbraio 2011”. Michele Del Piano

I prossimi Campionati Italiani di Corsa su Strada (10 km), in programma il 5 giugno 2011, si svolgeranno a Vasto e sarà l’Associazione Sportiva Dilettantistica Podistica Vasto, in collaborazione con la Federazione Italiana di Atletica Leggera, a organizzarli: a essere interessata sarà la categoria Master, maschile e femminile, valevole per l’assegnazione del titolo italiano per ciascuna delle fasce d’età previste dalle norme sul tesseramento e valida per il titolo di Campione Italiano Master. “Si tratta, evidentemente, di un evento importante e di prestigio - ha affermato il presidente Luigi D’Angelo - per il nostro sodalizio, poiché conferma il valore e le potenzialità della Podistica Vasto. Non nascondo la mia emozione e soddisfazione perché,

avere nella nostra città una tale manifestazione e unica come data nazionale, ci onora come atleti e come vastesi. Sarà, infatti, un evento che coinvolgerà tutti in città. Il 5 giugno ci saranno più di duemila atleti provenienti da tutta Italia, e non mancheranno diversi campioni nazionali che si confronteranno in una competizione di 10 km su strada che si snoderà per il centro cittadino. Dobbiamo essere pronti nella logistica e nei tempi affinché tutto riesca nel migliore dei modi. E’ nostra intenzione - ha concluso D’Angelo - trasformare il 5 giugno in un giorno di festa dello Sport e da qui l’idea di coinvolgere l’Amministrazione comunale e chi vorrà darci una mano per l’organizzazione”. M.D.P.

LACCETTI

Commerciale s.r.l.

Viale Unione Europea s.n.c. - Zona Ind.le - Vasto (Ch) Tel 0873.311000 - Fax 0873.311839

SISTEMI PIÙ AVANZATI PER IMPERMEABILIZZAZIONE E ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO DE CINQUE LINEAR HOUSE snc di De Cinque Angelo & C. Via Liquirizia, 1 - SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/547613 Fax 549367

Via Sandro Pertini - SAN SALVO - Tel. 0873.346258

COSTRUZIONI GENERALI LAVORI DI CARPENTERIA CIVILI ED INDUSTRIALI Via delle Gardenie, 24 - VASTO (Ch) - Tel./Fax 0873.762079 Info: 347.8160596 - 340.7398169 - e-mail: gruppomarchesani@libero.it

• LAVORI STRADALI • RECUPERO/SMALTIMENTO DI TUTTI I RIFIUTI (AMIANTO) • COSTRUZIONI (CASE ECOLOGICHE)

Centro assistenza caldaie e climatizzatori Via Genova Rulli, 42 - 66054 Vasto (Ch) Tel. 0873.364696 - www.altieriservice.it

• DEMOLIZIONI • MOVIMENTO TERRA • VENDITA SABBIE, PIETRISCHI E INERTI RICICLATI

LESMOTER

Via Santa Lucia, 47 - VASTO (Ch) - Tel. 328.2521554

www.ilnuovoeditore.it

snc


Attualità 16

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

Sport Consulta giovanile Vasto

Francesco Del Viscio nominato presidente Riservato agli under 14

Il Vastese Di Sanza al torneo nazionale di fioretto Era presente, col promettente Giuseppe Di Sanza, anche la Scuola di Scherma di Vasto a Calenzano, in provincia di Firenze, dove si è svolto il Torneo Nazionale Under 14 di fioretto maschile e femminile che ha coinvolto circa mille atleti provenienti da tutta Italia. Tra i giovanissimi fiorettisti, come detto, c’era pure il vastese Giuseppe Di Sanza che si è classificato al 32esimo posto. L’attività della scherma nel territorio vastese, purtroppo, non è nota ai più; due le scuole presenti: una è quella di Vasto, il cui maestro è Mercurio Saraceni, l’altra ha sede a San Salvo, dove svolge la propria attività il giovane Di Sanza, ed è diretta dal maestro Domenicangelo Di Paola che si avvale anche della collaborazione dell’istruttore nazionale Lucio Di Paola. E’ indubbio che la scherma,

sport nobile, regali tante soddisfazioni all’Italia in occasione di Olimpiadi, Mondiali e competizioni europee. La maggiore concentrazione di atleti di successo, almeno ora, è nelle Marche e in Toscana, regioni dalle quali provengono Vezzali, Trillini e Montano, giusto per citare alcuni campioni che vanno per la maggiore. Per i ragazzi, quello della scherma, può essere una valida attività sportiva in alternativa alle classiche discipline di squadra. Gli addetti ai lavori auspicano che, dalle pedane dell’Istituto San Gabriele di Vasto o dal Palazzetto dello Sport di San Salvo Marina, venga fuori qualche atleta di successo abruzzese. A prescindere da tutto, comunque, resterà sempre valida l’attività delle due scuole di scherma del circondario che lavorano bene e con tutti.

Impianti Solari FOTOVOLTAICI e TERMICI

Soluzioni per l’energia del domani Energia pulita. Anche tu puoi produrla. Anche tu puoi ridurne i consumi. GLOBAL SOLUTION è la risposta. Per il tuo impianto fotovoltaico nessun anticipo, nessun costo. GLOBAL SOLUTION lo progetta e lo realizza chiavi in mano, interamente finanziato in conto energia. E con l'illuminazione a Led avrai il 70% di risparmio energetico, lunga durata e minima manutenzione.

È stato presentato in Municipio il neo Consiglio Direttivo della Consulta Giovanile di Vasto, l’indomani dell’assemblea che ha provveduto anche a eleggere i vertici dell’organismo: presidente è Francesco Del Viscio, 23 anni, laureando in Scienze Politiche a Teramo, vice presidente Mariacristina Colanzi, 29 anni, responsabile front office dello Sportello Informagiovani di Vasto, segretario Giulio Raffaele Giarrocco, 29 anFrancesco Del Viscio ni, laureato in Lettere e lavoratore nel campo dell’editoria. A Palazzo di Città erano presenti anche gli altri ragazzi del Consiglio Direttivo. “Tutti i giovani che compongono il Direttivo - ha dichiarato l’assessore alle Politiche Giovanili Marco Marra - sono persone che hanno partecipato, insieme con altri volenterosi giovani, alla stesura dello Statuto e si ringrazia quanti hanno dato un contributo al percorso precedente all’ufficializzazione della Consulta. Gli iscritti, 31 al momento, sono chiamati a coinvolgere sempre più coetanei nella partecipazione attiva a questo progetto che, come l’anno scorso, avrà un contributo da parte dell’Amministrazione comunale”. Nei giorni scorsi non sono mancate polemiche sulla realtà della Consulta ma Marra guarda avanti: “Si avvia una fase importante per il mondo giovanile di Vasto. La Consulta è l’organismo istituzionale di rappresentanza giovanile, nonché strumento di partecipazione che potrà determinare le scelte politiche rivolte ai giovani. Sono certo che porteranno un contributo importante alla vita sociale e culturale della nostra città. Le Consulte nascono non con le folle di persone, ma con un gruppo che inizia a lavorare e, iniziativa dopo iniziativa, dovrà essere abile a cercare di coinvolgere sempre più persone nella partecipazione attiva a questo progetto”. Fiducioso il neo presidente Francesco Del Viscio: “Abbiamo una struttura definita e vogliamo aprirci agli altri, non rimanere un’avanguardia, coinvolgendo quanti più vorranno dei 13mila giovani della città. Ci metteremo subito al lavoro per elaborare progetti, iniziative culturali e allargare il coinvolgimento, andando pure nelle scuole per presentare questo importante strumento di cittadinanza attiva. È interessante il fatto che nella Consulta siano rappresentate diverse fasce d’età, dai 14 ai 30 anni”. Le iscrizioni alla Consulta riapriranno a gennaio per tutti i giovani, dai 14 ai 30 anni, comunitari ed extracomunitari, residenti nel Comune di Vasto. Per informazioni e iscrizioni: Informagiovani Vasto, Via Naumachia 45, dal lunedì al venerdì con orario 16-20; telefono 0873.366836, e-mail: informagiovanivasto@libero.it M.D.P.

Via Incoronata, 57 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.378386 - Fax 0873.391195

Zona Industriale Contrada Terzi - GISSI (Ch) www.g-solution.it - commerciale@g-solution.it - g-solution@hotmail.it Tel/fax: 0873/511175 - Mob. 3382099216

www.ilnuovoeditore.it


Sport

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

17

Presentati i nuovi iscritti

Festa di fine anno per la Podistica San Salvo Alla tradizionale festa sociale della Podistica San Salvo, erano centocinquanta, tra atleti, familiari e ospiti, le persone che hanno affollato i locali del ristorante “Il Panfilo” di San Salvo Marina. Dopo la presentazione dei nuovi iscritti, che hanno permesso al sodalizio biancazzurro di arrivare al considerevole numero di 92 tesserati, e la premiazione degli atleti più giovani, tra questi il loro leader Emmanuel Di Lello, il Consiglio Direttivo della Podistica, presieduta da Michele Colamarino, ha premiato i primi 5 classificati nella speciale graduatoria del Trofeo Sociale 2010: al 5° posto è risultato Massimo Miri, al 4° Antonio Donatelli, mentre è salito sul gradino più basso del podio Nino Vicoli, preceduto da Gianrocco Reale; a trionfare è stato, per il secondo anno consecutivo, Nicola Manes con le sue ben 46 gare disputate nel corso della stagione agonistica appena terminata. Ai vincitori sono stati consegnati buoni spesa e trofeo ricordo.

Azienda certificata SOA e ISO 9001

Riconoscimenti particolari sono andati pure ai campioni regionali Maria Brindisi, Mafalda Lucci, Massimo Miri e Antonio Donatelli. Non è mancato un momento toccante quando sono stati premiati Tommaso Gabriele e l’ex presidente Egidio Scardapane per il trentesimo anno di attività podistica. Prima del taglio della torta, sono stati proclamati Maria Brindisi “atleta femminile 2010” e Nicola Masciarelli “atleta maschile 2010”. Per la passione con cui porta avanti la scuola di atletica leggera rivolta agli under 14, infine, è stato premiato il tecnico federale Luigi Brindisi, da sempre tesserato con la Podistica San Salvo. Tra gli ospiti della serata, oltre al sindaco Gabriele Marchese e all’assessore allo Sport Mauro Naccarella, c’era anche il poeta sansalvese Michele Molino che, per l’occasione, ha scritto e recitato una toccante poesia dedicata alla Podistica San Salvo. Non poteva mancare un finale scoppiettante con la presen-

La Media Edil dalla sua nascita può vantare di aver realizzato 650 cantieri!

tazione delle nuove divise per l’anno 2011, del nuovo sponsor unico del sodalizio, la KIA MOTOR PASQUARELLI AUTO, e la consegna di una targa ricordo al presidente Colama-

rino da parte degli atleti. A chiudere la serata, l’immancabile lotteria a premi e l’auspicio per un 2011 ricco di altre soddisfazioni. Michele Del Piano

ASFALTI TRIGNO

S.r.l.

Via Donizetti, 10 VASTO MARINA (Ch) Tel. e Fax 0873.803326 Cell. 335.7779507 IMPRESA EDILE STRADALE - CONGLOMERATI BITUMINOSI MOVIMENTO TERRA - DEMOLIZIONI

Via Tobruk, 9 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.368454 - Cell. 347.7581992 www.mediaedil.com - info@mediaedil.com - luigisalvatorelli@virgilio.it

Calcestruzzi - Aggregati CE - Malte - Cemento FOGGIA - Via Ascoli km 0,700 - Tel. 0881.883100/01/02/04 - www.ramundo.it

www.ilnuovoeditore.it


18

Sport

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

BoCA PUnTA PEnnA

Calcio Balilla San Salvo

Recupero vincente per la squadra vastese

De Meo-Chinni coppia vincente

Approfittando di una tregua meteo, il Boca Punta Penna, la squadra composta in prevalenza da ragazzi vastesi residenti a Bologna per lavoro o studio, è tornata in campo recuperando la gara valida per la decima giornata del campionato Uisp, contro il fanalino di coda Trattoria Damì: i biancorossi si sono imposti per 1 a 0, allungando a tre la striscia di vittorie consecutive. Non è stata una gran bella partita, anche perché il Boca è stato fermo per un mese. Il vantaggio arriva al 35’: Gaetano Mariotti lancia magistralmente Vincenzo Russo che salta un uomo e fa partire un destro che non lascia scampo al portiere avversario. Sul gol che deciderà l’incontro si chiude, di fatto, la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo i ritmi della partita calano di molto e non si registrano grosse occasioni da rete. Ora la squadra vastese è secon-

da in classifica, con un solo punto di distacco dalla capolista Rondone, ma con una partita in più da disputare che potrebbe consentire ai biancorossi di agguantare il primato in solitaria. La società ha inteso inviare un ringraziamento speciale a Daniele Di Laudo che lascerà la squadra perché, per motivi di lavoro, da gennaio tornerà a Vasto. Per l’occasione, Di Laudo ha voluto lasciare queste parole ai ragazzi della squadra: “Scendono all’Adriatico selvaggio che verde è come i pascoli dei monti… Con il Boca nella testa e il biancorosso nel cuore… Forza ragazzi… Dale dale dale dale Boca…”. Questi gli atleti in distinta: Giardino S., Di Laudo, Maccione, Di Giacomo, Serafini V., Colella, Mariotti, Pomponio, Zillotti, Di Fabio, Russo, Cupaiolo, Cantalicio, Di Gregorio, Brindisi, Mileno, Ricci, La Verghetta N. M.D.P

È andata alla coppia formata da Enzo De Meo e Raffaele Chinni la terza edizione del torneo di Calciobalilla che si è svolto a San Salvo, presso il Punto Snai di Via Liquirizia. Inventato dallo spagnolo Alejandro Finisterre, il gioco simula una partita di calcio e i partecipanti manovrano, in un tavolo apposito con sponde laterali, tramite barre, le sagome di piccoli giocatori per cercare di colpire una pallina e mandarla nella por-

ta avversaria. A divertirsi sono state dieci coppie suddivise in due gironi e, alle semifinali, sono approdate le prime due classificate per raggruppamento. Al termine delle due giornate ricche, prima di tutto, di fair play e tanto divertimento, come detto, hanno vinto Enzo De Meo e Raffaele Chinni che si sono imposti, non tanto facilmente, sugli avversari Levantino Paravia e Gianni Di Francesco. M.D.P.

KYK Srl - Via A. di Vestea, 25 - PESCARA Tel. 085.4554961 - Fax. 085.4519862

www.ilnuovoeditore.it


Sport

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

Vasto. Stadio del nuoto

19

SAn PAoLo CALCIo

Un successo la Coppa Histoniense Salgono a tre le vittorie consecutive

Nonostante il tempo inclemente di questi giorni, è stato buono l’afflusso di spettatori allo Stadio del Nuoto di Vasto, dove si è tenuta la prima edizione della ‘Coppa Histoniense’, manifestazione riservata alla categoria Master e organizzata dalla locale associazione sportiva San Francesco Nuoto che ha proposto un proprio gruppo di atleti capeggiato da Christian Miscione. Oltre duecento i partecipanti che si sono affrontati nei 50, 100 e 200 stile libero, 50 e 100 rana, 100 misti, 50 dorso, 50 farfalla e nell’Australiana mista (maschile e femminile) con cronometraggio automatico (piastre). Al termine delle gare, sono stati premiati i primi tre classificati di ogni categoria e stile e le prime sei società. La prima società classificata è stata la Simply Sport, seguita

dalla Termoli Nuoto e dalla Rarinantes Aprilia; la San Francesco Nuoto Vasto, invece, ha chiuso al sesto posto su ben 24 sodalizi. Buoni riscontri arrivano anche dagli atleti vastesi che si sono quasi sempre piazzati in zona podio: Mara Zinni (M25) prima nei 100 misti e nei 100 rana, Domenico Caccese (M50) quarto nei 50 stile libero e primo nei 50 rana, Ivan Di Rico (M25) terzo nei 100 stile libero, Benedetto Di Rosso (M35) terzo nei 50 rana e quarto nei 100 stile libero, Domenico Gizzarelli (M25) quarto nei 100 misti e terzo nei 100 rana, Paolo Marino (M50) secondo nei 50 stile libero e terzo nei 100 stile libero, Christian Miscione (M25) primo nei 100 misti e nei 50 farfalla, Sandro Tascione (M50) terzo nei 50 stile libero. M.D.P.

Nove punti in tre gare: la San Paolo Calcio Vasto, militante nel campionato regionale di Serie C femminile, ha ripreso a correre come un treno. Dopo Femminile Chieti e Audax Palmoli, infatti, nella trasferta di Lanciano, a soccombere è stata la Spal, al termine di una gara che non ha avuto storia come testimonia il tennistico risultato di 13 a 0. La squadra vastese, allenata da Francesco Mucci, ha voluto festeggiare così il presidente Pierino Tumini che ha compiuto 60 anni. Come detto, non c’è stata storia e la gara è andata avanti sino alla fine davvero a senso unico, con le vastesi che potevano aumentare il bottino in termini di gol. Di Francesco e compagne avevano chiuso il primo tempo già in vantaggio per 10-0 con le triplette di Orrù e Mazzatenta e le reti di Di Viesti, Di Foglio, Tiberio e Benedetti. Nella ripresa, girandola di sostituzioni per la San Paolo Vasto, con Mucci che rivoluziona la formazione titolare per dare spazio anche alle più giovani. A chiudere l’incontro, mettendo a segno gli ultimi gol, ci pen-

sano Benedetti e Di Blasio (doppietta). “E’ difficile commentare una partita come questa - afferma comunque soddisfatto il tecnico vastese -. Sicuramente va apprezzata la caparbietà delle ragazze della Spal che hanno tentato fino all’ultimo minuto di realizzare almeno il gol della bandiera. Da parte nostra ci siamo ‘calmati’ a un certo punto, rispettando il nostro avversario e, nella ripresa, cambiando quasi del tutto la formazione titolare, inserendo anche due matricole provenienti dalla scuola calcio: mi riferisco a Malatesta e Suriano e, a tal proposito, devo ammettere che sono state una piacevole sorpresa. E’ l’occasione per invitare tutte le ragazze che volessero avvicinarsi a questo sport di contattarci per rendere sempre più viva e importante questa bella realtà”. La San Paolo Vasto in distinta: Nardulli (1’st La Sorda), Pelliccia, Orrù (1’st Vitelli), Di Foglio (18’st Malatesta), Di Francesco N., Cerbino, Mazzatenta (12’st Di Blasio), Lombardo, Benedetti, Di Viesti (19’st Suriano), Tiberio. A disposizione Napolitano e Nucciarone.

Sede e Stab.to: Zona Ind. All.te B SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/547511 0873.548312 Fax 0873/547511

di Moscato Lucio & C. Raccolta e trasporto, stoccaggio provvisorio di rifiuti tossici e nocivi limitatamente alle batterie al piombo esauste. Stoccaggio e trattamento dei rifiuti speciali non tossici e nocivi consistenti in residui metallici, apparecchiature e macchinari obsoleti, carcasse di veicoli a motore e loro parti

Via Marisa Bellisario, 34 SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/342796 Fax. 0873/344986 e-mail: info@adrimpianti.it

www.ilnuovoeditore.it


20

Sport

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

gETTo DEL PESo

RICCIonE. Campionati italiani assoluti invernali di nuoto

Grandi soddifazioni De Ascentis argento nei 200 rana per Roberta Pepe È di Vasto la nuova promessa dell’atletica leggera italiana: si chiama Roberta Pepe e, nonostante la giovane età, è già a certi livelli da tre anni. Ha chiuso un’altra stagione ricca di soddisfazioni nella sua specialità, il “Getto del Peso”, tant’è che è stata riconfermata dalla Ca.Ri.Rieti, società che la annovera tra le proprie fila dallo scorso anno. Il 2011 è alle porte e Roberta ha le idee abbastanza chiare: “L’obiettivo principale - ha detto - è ottenere altre e migliori soddisfazioni, cercando anche di migliore il mio primato personale di 12,10 metri, nonché la posizione a livello nazionale che mi vede al sesto posto assoluto nelle classifiche italiane Indoor/Outdoor della Fidal”. Diversi, nel 2010, sono stati per l’atleta vastese i riscontri a livello nazionale e regionale, a cominciare dal titolo di Campionessa della Regione Lazio con quattro

titoli vinti nei Campionati Individuali, Juniores, Assoluti e di Società. Seguono il quinto posto ai Campionati Nazionali Indoor di Ancona, la Medaglia di Bronzo ai Campionati di Società a Roma, l’ottavo posto in Coppa Italia a Firenze, il quinto piazzamento nella Coppa dei Campioni Europea per Club di Rieti, occasione quest’ultima che ha visto Roberta Pepe rappresentare l’Italia. A chiudere il proprio palmares, Medaglia di Bronzo ai Campionati Nazionali di Pescara. M.D.P.

L’estate scorsa, Luigi Di Fabio, presidente della San Francesco Nuoto Vasto, l’aveva considerato un risultato storico per la città e per l’Abruzzo quello conquistato dalla giovane vastese Giulia De Ascentis che, in occasione dei Campionati Italiani Assoluti estivi in vasca corta di Ostia, si fregiò del titolo di Vice Campionessa dei 200 rana. Ebbene, a distanza di quattro mesi da quell’evento, ha continuato a brillare sempre più la stella della diciassettenne vastese ormai proiettata verso il nuoto che conta, quello a certi livelli come giustamente merita un’atleta determinata e talentuosa, a dispetto della giovane età: a Riccione, infatti, in occasione dei Campionati Assoluti invernali, sempre in vasca corta, Giulia De Ascentis si è confermata Vice Campionessa nei 200 rana. Tra gli altri riscontri, ci sono l’ottavo posto nei 100 rana, il decimo nei 200 misti e il dodicesimo nei 50 rana, chiudendo nel migliore dei modi un anno che ha regalato a lei e alla sua ex società, la San France-

sco Nuoto, grandi e indimenticabili soddisfazioni. Un’altra Medaglia d’Argento, dunque, per Giulia che si è classificata alle spalle della Campionessa Italiana Chiara Boggiatto, precedendo Carlotta Toni, e, non contenta di quanto ottenuto, si è esibita pure nei 100 misti, conquistando il decimo posto, così da contribuire a mettere in cascina punti preziosi per la Canottieri Aniene Roma, la società con la quale è tesserata da qualche mese e che annovera già

www.ilnuovoeditore.it

tanti campioni come Federica Pellegrini. “Giulia continua a collezionare risultati strepitosi - dice Di Fabio - che danno conto di un talento a dir poco puro e cristallino e, anche se non fa più parte della società che presiedo, è comunque una grande soddisfazione per tutti noi e per il tecnico Domenico D’Adamo; è la dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto finora dalla San Francesco e altri ragazzi stanno per spiccare il volo”. Michele Del Piano


Sport

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

CALCIoTTo VASTo

21

SCUoLA KUng-FU

Pakundo Bet campione d’inverno Vincono i ragazzi del Maestro De Palma

Continua la marcia trionfale di Pakundo Bet che, superando 3-1 il Drink Water Cafè con le reti di Marchesani, D’Adamo e Di Lello, consolida il primato a punteggio pieno e si laurea Campione d’Inverno. Per la squadra di mister Conti, è andato a segno Silvio Colombaro. La decima giornata del campionato vastese di Calciotto ha regalato la prima vittoria stagionale al Centro Vacanze Poker, battendo La Casetta con doppietta di Tiberio e gol di D’Agostino e Salvatore, e a L’Abitudine Caffè che ha sconfitto la S.A.T. 1951 con tripletta di Bruno e rete di Chiacchia. Si riscatta Il Rifugio che, grazie alle tre marcature di uno scatenato Lalla, ha superato un tenace Tecnopack in rete con Pesce e Sanino.

Ennesima sconfitta per Isla Mujeres battuta (3-0, Cantelmo, Lucci e Trofino) dall’Atletico Grifone, mentre il Ruzzi Commerciale liquida il Bar Off per 4-1 con doppietta di Della Penna e reti di D’Orazio e Rossi; di Pagnottaro il gol della squadra di mister Vicoli. L’unico pareggio è quello tra Ristorante I 5 Tigli e Il Granchio: 1-1, reti di Vasyl e Salvatore. La giornata si è chiusa con il 3-2 imposto da Asfalti Trigno Paganelli al coriaceo Istonio 76; per la formazione allenata da Pasquale Cirulli, a segno Di Mascio, Mazzatenta e Colanzi, per gli avversari Boschetti e Lalla. Rinviata per neve, l’11esimo turno sarà recuperato al termine del campionato che, per le festività natalizie, si è fermato per riprendere il 13 gennaio.

Altre medaglie, ben 12, si sono aggiunte nella bacheca della Scuola di Kung Fu del maestro Carmine De Palma, con sedi a Vasto, Termoli e Petacciato, grazie ai risultati ottenuti dagli atleti in occasione del “Dragon Cup” di Roma. Il “bottino”, alla fine, è arrivato dopo aver sbaragliato la concorrenza di duecento avversari nelle specialità Sanshou (Sanda con il ko), Qingda (Light Sanda senza ko) e nella Gara di Forma; qualcuno ha eseguito il Round Robin, combattimento incrociato fra tre atleti. Intanto, c’è chi è riuscito a staccare il biglietto per entrare a far parte dei nuovi da inserire nella squadra agonista titolare. Di seguito, i risultati ottenuti a Roma. Primi classificati: Ivan Battista, Angelo Silvestri, Federico Corbo, Mattia Cacchione e Mattia Spal-

letta nel Qingda Bambini senza il ko; secondi classificati: Giacomo Parisi e Antonio Spinelli nella specialità Qingda; terzi classificati: Antonio Vaini nel Sanda con il ko, Cesare Marinucci, Eliana Vincenzi, Luca D’Aurizio e Leonardo Casciarola nella specialità Qingda. La Scuola di Carmine De Palma, inoltre, si è piazzata al terzo posto nella classifica a squadre per le gare rivolte ai bambini dai 7 ai 12 anni, denominata “Kung Fu Panda”. Riprenderanno, a breve, gli allenamenti in vista del Campionato Italiano che si terrà a Perugia a febbraio e di quello Nazionale Libertas, in programma a Termoli il 12 e 13 marzo: quest’ultimo appuntamento è molto importante perché convoglieranno in Molise tante associazioni italiane. M.D.P. di Angelo Ranieri e C.

RANIERI

s.a.s.

Ferramenta Materiale da costruzione Vernici - Sanitari

Viale dei Tigli, 26 - CASALBORDINO (Ch) - Tel./Fax 0873.902001

www.biofox.com Prodotti da Eco Fox Via Osca, 74 - VASTO Tel. 0873.310576 Sala cerimonie Vista panoramica Via S.S. Nord, 35 - VASTO (Ch) Tel. 0873301375

www.ilnuovoeditore.it


22

IL NUOVO - Gennaio 2011 www.ilnuovoeditore.it

CHIETI. Festa dello Sport organizzata dal ConI

Premiato il “fischietto” vastese Angelo Giancola Riconoscimenti anche a Marussia Pietrocola e alla San Paolo Calcio Lo scorso 9 dicembre, al Teatro Supercinema di Chieti, si è rinnovato l’appuntamento con la “Festa dello Sport” per celebrare lo sport teatino e premiare quanti si sono distinti nel corso dell’anno. Come tradizione vuole, a organizzare l’evento è stato il Coni del Comitato provinciale di Chieti che, dalla prima edizione, ha fortemente voluto quella che è anche l’occasione per lo scambio degli auguri di Natale. Alla presenza delle autorità sportive, civili e politiche, in rappresentanza di Regione, Provincia e Comuni, sono stati premiati dirigenti, tecnici, società e, soprattutto, atleti segnalati nel corso della stagione sportiva dalle varie Federazioni che, grazie ai loro risultati, hanno dato lustro al territorio provinciale. Sono state consegnate anche Stelle al Merito e Medaglie al Valore Atleti-

co. “Per noi è, ogni anno, un appuntamento molto importante - ha dichiarato Gianfranco Milozzi, presidente del Coni di Chieti, - e siamo sempre felici di proporre la festa. L’elenco dei premiati, come sempre, è nutrito e questo rappresenta l’ottimo risultato del lavoro svolto dagli atleti, dai loro tecnici e dalle Federazioni di riferimento. Bisogna rilevare che molti atleti saliti sul palco sono giovani e questo è il dato che conta di più per noi. Avvicinare i giovani alla pratica sportiva è, senza dubbio, il principale obiettivo che si prefigge il Coni”. Per quanto riguarda il territorio del Vastese, sono stati premiati anche l’arbitro di calcio della Sezione A.I.A. di Vasto, Angelo Martino Giancola (Can B), Nicolangelo Di Fabio e Giulia De Ascentis per la San Francesco Nuoto Vasto, Marussia Pietro-

uN AGENTE REALE È SEMPRE CON TE.

Angelo Martino Giancola premiato il 9 dic 2010 a Chieti cola per la A.S.D. Mille Sport San Salvo e la San Paolo Calcio Vasto femminile. “Sono contento di aver ricevuto questo riconoscimento - ha detto Giancola -. Il 2010 è stato un anno splendido e non sono mancate le soddisfazioni, a cominciare dall’esordio in Serie A. Sono orgoglioso perché, da arbitro, rappresento un territorio importante come l’Abruzzo. Spero, ora, di dirigere ancora una volta nella massima serie e che questa mia avventura sia di buon auspicio per altri ragazzi”. “Siamo contenti per questo ennesimo riconoscimento - a parlare è il tecnico della San Paolo, Francesco Mucci -. Il merito va, come giusto che sia, alle mie ragazze che hanno sempre dato il massimo in campo e allo staff tecnico e dirigenziale. Speriamo di

poterci ripetere anche in questa stagione agonistica. Un ringraziamento particolare va a Ottavio Di Tullio, referente del Coni per il Vastese”. Una Stella di Bronzo è andata a Enzo Di Luca, sia per la sua ininterrotta attività all’interno del Direttivo della San Francesco Nuoto Vasto, dal 1985 al 2009, nel ruolo di consigliere e segretario prima e presidente per molti anni dopo, e sia come consigliere regionale FIN e responsabile del Settore Nuoto Sincronizzato dal 1997 a oggi. Riconoscimenti sono andati pure alla Virtus Cupello e all’allenatore cupellese Giuseppe Di Francesco, uomo di sport da alcuni decenni e instancabile nel trasmettere alle giovani leve l’amore per la vita, la passione per lo sport e il rispetto dell’avversario. Michele Del Piano

Chiedigli come proteggere il tuo mondo. Agenzia di Vasto Bolognese Annalisa, Cristofano Maria, Bolognese Agostino Venanzio S.a.s. Corso Mazzini 31/A - int. 5 - 66054 Vasto (CH) tel. 0873 362323 - fax 0873 364528

www.ilnuovoeditore.it


Sport

23

Il libro del Brodetto di Pesce Luigi Murolo

IL LIBRO DEL BRODETTO

Il Libro del Brodetto

In vendita a 7 H

Luigi Murolo

Cartolibreria Universal Corso Nuova Italia

con

Le ragioni di un disciplinare Decalogo del convivio vastese di Pino Jubatti

Nuova Libreria Piazza Barbacani

Edicola Di Lanciano Corso de Parma

In copertina e in quarta: Francesco Paolo Palizzi e in un piatto Natura morta - Rangi di mar e) (particolar

Via Madonna dell’Asilo

www.ilnuovoeditore.it

EDITRICE IL NUOVO

Edicola Salvatorelli

EDITRICE IL NUOVO 11-05-2007, 9:36:49



Gennaio 2011