Page 1

IL NUOVO Periodico d’informazione

Anno XXX n. 2 - s 1

Direzione, Redazione, Amministrazione: 66054 VASTO - Piazza L.V. Pudente, 7 (Largo del Fanciullo) - Tel. e Fax 0873/367181 E-mail: ilnuovo@libero.it - C/C Postale 14731665 - Spedizione abb. postale Gruppo II 70% - Aut. Dir. Prov. PT Chieti n. 61 del 6/2/82

All’interno Al San Pio di Vasto

Russo primario del Pronto Soccorso a pag. 7

S. Salvo Patrimonio archeologico

Ripresi i lavori di recupero a pag. 6

Per il Sì all’acqua pubblica

Campagna referendaria San Salvo

“Musica in... crescendo”

a pag. 13

Confraternita “Sacra Spina”

Massimo Stivaletta nuovo Priore

Febbraio 2011

VASTO - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 La proposta del Consigliere regionale Antonio Menna (UDC)

“Azzerare le auto-candidature per agevolare un percorso condiviso” a pag. 2

In continua crescita la popolazione residente

a pag. 7

Viale dei Tigli, 248 CASALBORDINO Tel. 0873.916142

San Salvo sfiora le 20.000 unità a pag. 6

Per l’opposizione è solo uno spot elettorale

Vasto, approvata l’adozione del nuovo Piano Spiaggia a pag. 3

Impegno del consigliere regionale Nicola Argirò sul fronte dei trasporti

a pag. 15

Consulta giovanile

Aperte le iscrizioni a pag. 16

Sarà riattivato il “Treno della valle”

Calcio Promozione

Vasto Marina sconfitto

a pag. 21

a pag. 5

Ristorante

“IL SALICE” di GIOVANNI DI MARCO

Chiuso il Mercoledì

Ampia Sala per Banchetti Contrada “Buonanotte” San Salvo - Vasto - Tel. 0873549270 Fax 0873343140 - www.ristoranteilsalice.it

www.ilnuovoeditore.it


VASTO - ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 La proposta del Consigliere regionale Antonio Menna (UDC)

“Azzerare le auto-candidature per agevolare un percorso condiviso” di Natalfrancesco Litterio “Come UdC prestiamo molta attenzione alla costituente del Terzo Polo, ma a livello locale riteniamo comunque che bisogna mettere insieme intorno a un tavolo tutte le forze moderate della Città, quindi non solo il nostro partito e il Pdl, ma anche le liste civiche e gli altri movimenti alternativi all’Amministrazione uscente: mi riferisco a quello di Desiati, di Del Prete e alle altre forze in via di costituzione o già presenti a livello nazionale e regionale che possono dare il loro contributo, come l’MPA e FLI.” A parlare è il Consigliere Regionale dell’UdC, Antonio Menna, in merito alle ormai prossime consultazioni che determineranno il nuovo assetto amministrativo di Vasto. A quali condizioni è possibile concretizzare queste alleanze? “L’ideale sarebbe che ogni partito o movimento politico presentasse la propria lista in appoggio a un unico candidato sindaco condiviso da tutte le forze moderate; per ottenere questo bisogna fare lo sforzo di azzerare tutte le auto-candidature che fino a oggi sono state presentate, perché con più candidati rischiamo di riconsegnare la Città all’Amministrazione uscente. Anche l’UdC ha valide proposte per la candidatura a sindaco, ma non le ha formalizzate proprio per agevolare un percorso condiviso.” Quali sono le principali critiche che muove all’Amministrazione uscente? “Potrei fare molti esempi, a partire dall’urbanistica: hanno tanto criticato il Piano Regolatore prodotto dalle precedenti amministrazioni, ma dopo cinque anni non si vedono cambiamenti. Lo stesso Piano Spiaggia è stato approvato solo adesso e senza grosse novità; per una mia proposta di delimitazione degli stabilimenti sono stato addirittura paragonato ad Attila e invece adesso il TAR mi

Antonio Menna con il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa sta dando ragione. Anche per quanto riguarda il turismo, il lavoro e l’occupazione credo che l’attuale amministrazione non abbia fatto molto. Per non parlare della stagnante situazione del centro storico, ormai fermo e senza concreti indirizzi di sviluppo. Le questioni da affrontare e correggere sono molte, per questo abbiamo bisogno di un solo candidato vincente che unisca le forze moderate, non di più candidati che le dividano.” Che caratteristiche dovrebbe avere questo candidato comune? “Innanzitutto deve essere una personalità ben inserita nel contesto sociale e professionale della Città; deve essere autorevole anche da un punto di vista morale, senza macchie giudiziarie che ne minerebbero la credibilità e soprattutto deve sapere interpretare il programma, che è il vero punto distintivo al quale noi diamo la massima importanza.” A proposito del programma, per l’UdC quali so-

no gli indirizzi politici caratterizzanti che dovrebbero guidare la prossima Amministrazione? “La nostra priorità è la famiglia. Anche a livello comunale, laddove possibile, cercheremo di introdurre il concetto di quoziente familiare e di agire su tutte le situazioni di disagio, anche tramite la diminuzione delle tasse comunali, a cominciare dalla Tarsu. Poi naturalmente bisogna affrontare tutti gli altri aspetti fondamentali per la Città, dal turismo all’artigianato e la piccola e media impresa. Di grande importanza è anche l’aspetto urbanistico, con la riqualificazione del centro storico e dei quartieri periferici, evitando la costruzione di nuovi ghetti, come si vorrebbe fare con la nuova cittàsatellite a nord di Vasto, e la cementificazione sregolata. Per avere il nostro appoggio, prima di tutto occorre partire da queste priorità, poi bisognerà capire chi può essere in grado di farle proprie come candidato sindaco.”

impianti idrotermici - sanitari - condizionamento - aria calda impianti antincendio - impianti industriali - progettazione

Località Santa Calcagna, 95 - ROCCA SAN GIOVANNI (Ch) Tel. 0872.711922 - www.castampi.com - info@castampi.com

Viale Australia, 13 - SAN SALVO (Ch) Tel. 0873.547685 - Fax 0873.343241 imisca@imisca.191.it - www.imisca.it

L’IMISCA è un’azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000

IL NUOVO

periodico d’informazione

Direttore Responsabile Alfonso Di Virgilio Direzione, Redazione, Amministrazione Piazza L.V. Pudente, 7 (Largo del Fanciullo) 66054 VASTO (Ch) - Tel/Fax 0873367181 e-mail: ilnuovo@libero.it Autorizzazione Tribunale di Vasto n. 31 del 22 gennaio 1982 Abbonamenti Ordinario g 30 - Sostenitore g 50

www.ilnuovoeditore.it


Politica

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

3

Per l’opposizione è solo uno spot elettorale

Vasto, approvata l’adozione del nuovo Piano Spiaggia

È stata approvata con 15 voti favorevoli, nessun contrario e 8 astenuti l’adozione del nuovo Piano del Demanio Marittimo Comunale, durante il Consiglio Comunale del 21 gennaio. A presentarne le variazioni più significative, rispetto al Piano approvato dalla precedente Amministrazione, è stato il Dirigente del Settore Urbanistico, l’avvocato Alfonso Mercogliano. “A fronte di una pesante confusione cartografica che ha reso lungo e complicato il lavoro – ha spiegato il Dirigente – abbiamo provveduto al riordino della cartografia, oggi finalmente dettagliata e definitiva.” Come già accennato dal Sindaco Luciano Lapenna in premessa, l’avvocato Mercogliano ha ribadito che

la variante in discussione ha visto il coinvolgimento delle Associazioni di categoria, dei balneatori e dei cittadini, aggiungendo inoltre che come obiettivi principali si sono posti “la salvaguardia paesaggistica e uno sviluppo turistico-balneare sostenibile, il potenziamento delle strutture presenti, il recupero, la tutela e la valorizzazione dei trabocchi, la riqualificazione delle spiagge libere e delle aree in disuso.” L’opposizione, con il Capogruppo del Pdl Sigismondi prima e con Giangiacomo poi, ha contestato all’Amministrazione la tempistica “sospetta”: “A mio avviso – ha affermato Etelwardo Sigismondi – questo Piano Spiaggia non giustifica un lavoro di tre anni che arriva a ridosso delle elezioni e che comunque per tempi tec-

nici non arriverà a definitiva approvazione prima della prossima estate. Non vorrei che servisse solo per arrivare in campagna elettorale con uno spot in più.” “Comunque – ha poi precisato Guido Giangiacomo – per il 90% questo Piano ricalca quello approvato dalla

precedente Amministrazione di Centrodestra, per cui non voteremo contro, ma ci asterremo.” Così la variazione al Piano Spiaggia è passata a maggioranza, in attesa del lungo iter che porterà alla definitiva adozione dello stesso. Natalfrancesco Litterio

RICEVIMENTI & M AT R I M O N I A VA S TO M A R I N A


4

Politica


Politica

5

Il “Treno della valle” in una foto di qualche anno fa. Nel 2005 ha trasportato circa 35.000 visitatori alla scoperta delle aree interne dell'Abruzzo

Impegno concreto del consigliere regionale NICOLA ARGIRÒ sul fronte dei trasporti

Sarà riattivato il “Treno della valle” Un impegno concreto sul fronte del trasporto passeggeri, delle merci e dello sviluppo turistico. Lo ha assicurato il Presidente della Quarta Commissione Nicola Argirò al termine della seduta della IV Commissione Attività Produttive che si è tenuta a Lanciano, nella sede della Ferrovia Sangritana. I membri della Commissione sono stati accompagnati in una lunga visita che ha toccato la nuova stazione di Lanciano, il parco merci della stazione di Fossacesia - Torino di Sangro, il cantiere della nuova stazione di Saletti davanti alla Sevel di Atessa e il deposito degli autobus di Lanciano. Ci ha soprattutto colpito - ha aggiunto Argirò - vedere partire dalla Sevel i treni che trasportano i furgoni Ducato in tutta Europa e che ogni giorno evitano il transito di ben 90 camion sulle nostre strade, con tutte le implicazioni legate al traffico, ma soprattutto all’impatto ambientale. Come rappresentanti della Regione siamo convinti che lo svilup-

Nicola Argirò illustra i dettagli del progetto po del trasporto ferroviario vada sostenuto e incentivato. Tra i progetti al centro della riunione della Commissione particolare attenzione è stata riservata al settore turismo, a partire dalla riattivazio-

ne del “Treno della Valle”, sospeso nel 2005 e che l’ultimo anno trasportava circa 35mila visitatori alla scoperta delle aree interne dell’Abruzzo. A fini turistici potranno essere anche valorizzate le tratte Sulmona - Carpino-

ne e Sulmona - L’Aquila. Sul fronte del trasporto passeggeri priorità verrà data all’attivazione di un collegamento ferroviario tra Vasto e Bologna sulla direttrice adriatica, ripristinando fermate come Vasto e Giulianova, dismesse dalle linee di Trenitalia. Per quanto riguarda le merci si è parlato dell’ammodernamento del raccordo ferroviario Porto di Ortona -zona industriale di Ortona e della realizzazione di un nuovo raccordo tra il Porto di Vasto e l’Autoporto di San Salvo. Ma la vera sfida - ha commentato Argirò - è rappresentata dal completamento del collegamento ferroviario tra Adriatico e Tirreno che potrà unire Fossacesia e Napoli, recuperando a fini turistici e di trasporto merci, il tracciato storico della Sangritana. A giorni sarà firmato l’appalto per l’unificazione delle stazioni di Sangritana e Fs a Castel di Sangro, passaggio fondamentale per concretizzare questo progetto e la Regione Abruzzo farà la sua parte. di Angelo Ranieri e C.

RANIERI

s.a.s.

Ferramenta Materiale da costruzione Vernici - Sanitari

Viale dei Tigli, 26 - CASALBORDINO (Ch) - Tel./Fax 0873.902001

www.biofox.com Prodotti da Eco Fox Via Osca, 74 - VASTO Tel. 0873.310576 Sala cerimonie Vista panoramica Via S.S. Nord, 35 - VASTO (Ch) Tel. 0873301375

www.ilnuovoeditore.it


6

Attualità

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

In continua crescita la popolazione residente

San Salvo sfiora le 20.000 unità È in continua crescita la popolazione residente a San Salvo che sfiora le ventimila unità, grazie ai 296 nuovi cittadini. “Se alla fine del 2009 l’incremento demografico era stato di 161 unità, a distanza di un anno è quasi duplicato, passando, infatti, da 19.096 a 19.389 al 31/12/2010 - ha annunciato in conferenza stampa l’assessore ai Servizi Demografici Nicola Sannino -. Si sono avuti 215 nuovi nati a fronte di 123 persone decedute, con una differenza positiva di 92 unità. A questi si aggiungono 204 nuovi iscritti, cioè la differenza tra i 518 nuovi immigrati da altri Comuni e dall’estero e le 314 persone emigrate. Altro dato indicativo è il numero dei matrimoni contratti nell’ultimo anno che è pari a 89 tra civili e religiosi”. “L’insieme di questi dati ci dice che la qualità della vita a San Salvo è tale da attirare persone da fuori o indurre chi risiede a investirvi per il proprio futuro - ha dichiarato il sindaco Gabriele Marchese -. Il buon livello di vivibilità raggiunto e mantenuto anche in un periodo come questo di generali regressi e difficoltà economiche, si deve alla compresenza di diver-

si fattori: primo fra tutti il consolidamento di una rete di protezione sociale ampia a tutela delle famiglie, dei minori, dei diversamente abili, degli anziani, di chi è uscito dal processo produttivo, dei disoccupati, degli immigrati e dei nuovi soggetti disagiati. In aggiunta ai risultati delle politiche sociali adottate, a rendere San Salvo una città dinamica, oltre che accogliente, c’è l’impegno profuso nelle politi-

che di sviluppo che si distinguono sia per l’efficienza tale da renderla una realtà funzionale a investimenti di piccole e grandi aziende, perfino in periodi di grave crisi, sia per la qualità dello sviluppo che si persegue attraverso l’attuazione di numerosi interventi e progetti innovativi sul fronte della sostenibilità ambientale, della dotazione infrastrutturale e tecnologica”. Michele Del Piano

San Salvo - Patrimonio archeologico

Ripresi i lavori di recupero

A San Salvo, da alcuni giorni, sono ripresi i lavori di recupero e valorizzazione del patrimonio archeologico della città, in particolare dell’area dove è situato il mosaico romano. I lavori, condotti dagli archeologici della Coop. Parsifal per conto della Soprintendenza Archeologica d’Abruzzo, in collaborazione con il Comune di San Salvo, mirano a determinare una cronologia più puntuale rispetto all’epoca individuata nel IV sec. d.C. concernente la frequentazione dell’ambiente che contiene la pavimentazione musiva. In particolare, una restauratrice della Soprintendenza sta procedendo alla pulitura della porzione nord/est del mosaico, sia al fine di rendere fruibile al meglio il tappeto ai visitatori sia per approfondire lo studio riguardante la tipologia dei materiali utilizzati nella realizzazione del manufatto. Nel corso dei lavori, sono state rinvenute due sepolture, prive di corredo, sulla pavimentazione musiva. Si tratta di tombe coeve alle altre indagate finora all’interno dell’area del Quadrilatero e precedono l’insediamento dell’Abbazia cistercense nello stesso luogo. Al termine dei lavori saranno presentati i nuovi dati e informazioni che si riferiscono ai modi di edificazione degli edifici romani e al successivo insediamento monastico. S.r.

www.ilnuovoeditore.it


Attualità

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

7

All’ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto

L’Assessore Marra: “Consultazione di primaria importanza”

LORENZO RUSSO nuovo primario del Pronto Soccorso

Campagna referendaria per il Sì all’acqua pubblica

“È per me motivo di grande orgoglio diventare primario, raggiungendo così l’apice della carriera medica, proprio nella mia città che è stata anche quella dove mi sono formato e ho poi continuato ad esercitare la mia professione”, così Lorenzo Russo, 58 anni, esprime tutta la sua soddisfazione per il suo nuovo incarico che lo pone alla guida dell’unità operativa “Medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza”dell’ospedale “San Pio da Pietrelcina” di Vasto. La sua nomina tramite delibera del direttore generale della Asl Lanciano-Vasto-Chieti Francesco Zavattaro è recente, ed è diventata operativa dal primo febbraio. Sembra doveroso, alla luce del coronamento della sua carriera, ripercorrerne la tappe, per dar conto della sua grande esperienza professionale all’interno del “San Pio”: subito dopo la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1978, entra nel reparto di “Medicina Interna” come giovane assistente, avendo la specialistica in “Medicina Interna” e poi vi rimane fino al 1997 quando si trasferisce nel reparto di “Gastroenterologia”, dove esercita la sua professione fino alla nomina di primario. Da grande conoscitore della realtà del nosocomio vastese com’è, egli appare fiducioso sul futuro del “San Pio da Pietrelcina” che può diventare a tutti gli effetti, molto più di quanto non lo è ora, un “ospedale cerniera” fra Abruzzo e Molise, inglobando nel bacino d’utenza anche tutte le località costiere del Molise Nord che a motivo degli stessi collegamenti stradali sono più facilitate a raggiungere questa che altre aziende sanitarie. Per concretizzare tale quest’obiettivo, si deve disporre di molte risorse umane e si deve cercare di arginare la scarsità di posti letto, da lui stesso indicata come uno dei più grandi limiti dell’ospedale. È chiaro che questi obiettivi e il miglioramento del servizio sono dipendenti anche da una corretta politica di gestione delle risorse a livello regionale e provinciale e che, mol-

Lorenzo Russo to spesso, medici e l’intero personale si trovano a veder passare sulle loro teste tagli al servizio ospedaliero, dettati da ragioni economiche, senza poter fare nulla, tranne che, e non è un dettaglio trascurabile, continuare a lavorare con serietà e professionalità, in modo da dimostrare in maniera concreta che esso non può essere emarginato e trascurato. Per quanto riguarda il reparto che gli è stato affidato il dottor Lorenzo Russo dichiara: “Intendo migliorare la qualità del servizio offerto dal Pronto Soccorso, garantendo celerità e competenza in modo che ciascun utente possa ritenersi soddisfatto del trattamento ricevuto. Vi sono ottime possibilità di riuscire in questi propositi, dal momento che posso disporre di un team capace ed esperto. Naturalmente, aspiro anche a snellire le attese degli utenti, sempre nel rispetto della regola dei codice colore, e ad un miglioramento degli spazi del reparto, per garantire una diagnosi corretta e più veloce. Auspico, inoltre, una maggior collaborazione con i Distretti Sanitari di base che, a mio parere dovrebbero lavorare in maniera più organica, facendo diagnosi più approfondite, ma purtroppo sono limitati dalla scarsità di personale.” Nausica Strever

A seguito dell’ammissione da parte della Corte Costituzionale di due dei tre referendum proposti nell’estate del 2010 anche per invertire la rotta di privatizzazione della gestione dell’acqua pubblica avallata dal decreto Ronchi, è partita anche a Vasto la campagna referendaria attraverso una riunione organizzativa che si è tenuta il 26 gennaio presso il circolo Arci. Presenti in funzione di coordinamento gli esponenti di molte associazioni e movimenti politici interessanti al referendum: Alessio Di Florio per il WWF, Lino Salvatorelli per l’Arci, Sante Cianci per Sinistra e Libertà, Fausta Nucciarone per Legambiente e Marco Marra, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Vasto. Inoltre hanno già dato la loro adesione la CGIL, Rifondazione Comunista e La Fabbrica di Nichi. Dal mese di febbraio saranno organizzati in Città eventi volti a sensibilizzare l’opinione pubblica circa

l’importante appuntamento referendario che, a meno di bruschi imprevisti, dovrebbe tenersi tra il 15 aprile e il 15 giugno; sono in allestimento gazebo, incontri e dibattiti pubblici, raccolta fondi, volantinaggio e gruppi tematici in rete per dare il massimo di visibilità all’iniziativa. “Sono state raccolte un milione e 400mila firme per questi referendum – ha spiegato l’Assessore Marra – ma adesso dobbiamo fare la nostra parte attraverso il Comitato locale per raggiungere il quorum; sono comunque convinto dell’attenta partecipazione generale, che sarà trasversale e indipendente dai partiti politici, in quanto si tratta di una consultazione di primaria importanza che riguarda tutti i cittadini, considerato che si ripercuote anche sulle bollette, le cui tariffe sono in continuo e indiscriminato aumento. È interesse di tutti fermare questa deriva.” Natalfrancesco Litterio

elena beauty istituto di bellezza Via Canaccio, 72 - Vasto Tel. 0873.58572

Costruiamo il presente... progettiamo il futuro

viale Belgio, 12 - zona industriale - 66050 San Salvo (Ch) - Tel. 0873 341647 Fax 0873 344159 info@dangeloeantenucci.it www.dangeloeantenucci.it

www.ilnuovoeditore.it


IL NUOVO Per la tua pubblicità

335.1006995 333.4431481

335.1006995 O LAVOR 333.4431481

Per la tua pubblicità

A VASTO CERCANSI PERSONALE AZIENDA OPERANTE NEL SETTORE RECAPITI, CERCA CON URGENZA PERSONALE NEL COMUNE DI VASTO PER ATTIVITÀ DI CONSEGNE. GRADITO PERSONALE CON ESPERIENZA.

TELEFONA A IR: 0872.719175

PAGANELLI VALENTINO

s.r.l.

Materiale da Costruzione - Termici e Affini RUBINETTERIE: • Mariani (esclusivista per la provincia di Chieti) • Cristina • Eidos • Gessi SANITARI: • Catalano • Pozzi-Ginori • Ideal Standard • Axa • Cierre Sanitari CERAMICHE: • Iris (esclusivista per la provincia di Chieti) • Rex • Gambarelli MOBILI DA BAGNO: • Eurolegno • Rifra • Berloni • Arbi Arredobagno CCESSORI BAGNO: • Valli & Valli • Disenia

Uffici San Salvo (Ch) Esposizione C.so Garibaldi, 179 Tel. 0873.54184 - Fax 0873.344916 Magazzini Via Verdi, 2 Cell. 335.7705166 - 335.7705167 Via Nuova Circonvallazione Tel. 0873.342578 - Fax 0873.344951

www.ilnuovoeditore.it


10

Lavoro

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

OFFERTE DI LAVORO Selezioniamo addetti alla logistica con esperienza biennale. Sono richiesti diploma tecnico; ottima consocenza del pacchetto office e del gestionale GAMMA. Orario full time, contratto tempo determinato. Sede di lavoro: Atessa. È necessiaria residenza e/o domicilio in zona di lavoro. Telefona a Generazione Vincente Spa: 0872.892017. Ditta leader nel settore delle Forniture Industriali, cerca Responsabile Area Informatica, per creazione e gestione sito internet. Requisiti richiesti: Diploma di maturità in campo informatico; Esperienza nel tipo di lavoro. Contratto tempo determinato. Sede di lavoro: San Giovanni Teatino. Inviare i CV al seguente indirizzo: info@grupporappresentanze.com. Cerco socio/a babypark libero/a da altri impegni lavorativi a Chieti. Micro investimento. Solo seriamente interessati all'avvio di una nuova attività e possibilmente con esperienza bambini, inviare curriculum vitae.edomok@ interfree.it. Sei stanca di stirare? Non ti basta più il tempo? Stiro io per te e ti consegno i panni anche a casa. Chiama ora il numero 3271723397 e prenota la tua giornata libera. TEMPORARY SPA, filiale di Pescara, ricerca 1 operaio per assemblaggio bancali e pallets. Si richiedono conoscenze basilari nell'ambito del taglio e della lavorazione del legno e voglia di lavorare. Orario full time, contratto tempo determinato. Sede di lavoro: Arielli. Telefona a Operaio Assemblaggio Legno: 085.9431712. Impresa edlie Gruppo IDEAL di Francavilla al Mare (Ch) cerca MURATORI e MANOVALI solo con residenza Pescara e provincia, Chieti e provincia. Per info e colloqui Tel 085 4918829. Chiamare solo la mattina dalle 09.30 alle 12.30 dal Lunedi al Venerdi. Retribuzione annua lorda: euro 16.000. Orario full time, contratto tempo indeterminato. Telefona a Gruppo IDEAL: 085.4918829. Azienda operante nella mediazione creditizia, le nostre soluzioni: mutui, prestiti personali e cessioni del quinto, cerca collaboratori/segnalatori con o senza esperienza nel settore, offresi elevate provvigioni. Solo persone fortemente motivate. No perditempo. Gradito contatto telefonico. Telefona a GF-Finanziamenti: 0771.901510. Cerco complesso per matrimoni! Impegno sarà per tutta la giornata, almeno tre persone per tutt i generi di musica, possibilmente anche per piccolo coro in chiesa. S realmente bravi contattatemi al 339.5859568. Temporary spa, filiale di Pescara, cerca urgentemente 1 impiegato tecni-

co-commerciale di età compresa tra i 30-35 anni residente in zona Vasto-San Salvo con esperienza nel settore arredamento con mansioni commerciali e rilievi di cantiere, preventivi e progettazione. il candidato ideale utilizza Cad Autocad 2d e 3d e l'intero pacchetto Office. Livello: Impiegato. Orario full time, contratto tempo determinato. Sede di lavoro: Vasto. Inserimento con somministrazione con scopo assunzione. Previste trasferte nel territorio nazionale con uso di auto aziendale. Verranno prese in considerazione solo le candidature residenti in zona e in possesso dei requisiti richiesti. Telefona a Impiegato Tecnico - commerciale: 085.9431712. Azienda in Sambuceto (Ch) ricerca consulenti d'informazione per esposizioni in farmacie, zona Pescara, Chieti e dintorni. Richiede serietà, disponibilità immediata, automuniti, inquadramento nei termini di legge e premi. Inviare curriculum tramite mail: contatti. lineariposo@libero.it o al nostro numero di fax 0854465255. Centro di formazione professionale ricerca esperta/o segreatario/a direzionale con essperienza, età max 35 anni per collaborazione da avviare a figura formativa interna per sviluppo programmi didattici. Si richiede bella presenza, conoscenza ottima lingua inglese, esperienza segretariale manageriale sviluppata in esperienza pregressa. Si ricercano figure anche già impegnate. Gli interessati possono inviare curriculum a: info@cfpeuropeo.eu. Dai una svolta alla tua vita lavorativa... entra a far parte della squadra dei consulenti dello Studio Farina. Sede di lavoro: Atessa. La nostra agenzia applica il modello dello studio associato di Professionisti Immobiliari. Il rispetto del Codice deontologico, abbinata alla dotazione di sistemi telematici innovativi per la gestione ed organizzazione del lavoro, garantisce il mantenimento del massimo livello professionale e di servizi a favore dei Clienti. Libertà operativa senza limiti territoriali, uffici professionali ed accoglienti, postazioni di lavoro private, massimo delle provvigioni, strumenti e servizi informatici e di acquisizione all'avanguardia, pubblicità personale, sono solo alcuni fattori che rendono i Consulenti Immobiliari dello Studio Farina numeri 1. Cosa aspetti? Inviaci il tuo curriculum a agenzia@abitarefarina.it. Telefona a Studio immobiliare Farina: 0872.895419.

27 anni. Automuniti. No stagionali. Domicilio Chieti/Pescara e/o zone limitrofe. Si richiede capacità organizzativa, predisposizione al contatto con il pubblico e orientamento al lavoro di squadra. Il servizio si articolerà su turni (lun/ giov alle 23:00 – ven/sab/dom fino alle 24:00). Inquadramento contratto Pubblici Esercizi, (full time, part-time, extra). La ricerca è rivolta ad ambo i sessi, si prega inviare Curriculum vitae dettagliato con foto, lettera di motivazione e autorizzazione al trattamento dei dati personali come da vigente normativa. I candidati saranno contattati per i colloqui in sede. Non saranno accettate candidature telefoniche. e-mail: oww.chieti@ yahoo.it - indicare nell’oggetto la figura per la quale ci si candida. Azienda plurimandataria telecomunicazioni ed energia segmento consumer e business ricerca e seleziona agenti, consulenti e segnalatori nell' area di competenza e/o assegnata. Offresi base di fisso mensile fino a 1000 euro. Siamo alla ricerca di consulenti autonomi e indipendenti da inserire in contesto dinamico. Per colloqui chiamare il numero 329.8413159. Astenersi perditempo.

guaggio, problem solving. Disponibilità oraria part-time dal lunedì al venerdì. Forte orientamento al cliente ed al risultato. Al candidato si offrono: formazione in sede, compenso minimo garantito e crescente in base ai risultati, successivo contratto a progetto con fisso minimo + provvigioni. Si prega di inviare Curriculum Vitae ad uno dei seguenti recapiti autorizzando al trattamento dati personali: info@nuoviorizzontiweb.it. Per importante azienda operante nel campo della meccanica di precisione ricerchiamo profili specializzati come rettificatori, tornitori e fresatori. Disponibilità a lavorare su turni. Luogo di lavoro: Chieti. Telefona a Generazione Vincente Spa Agenzia per il Lavoro: 0871.560054. Cerco ragazza esperta nella ricostruzione unghia da inserire nel mio centro anche se non diplomata ma comunque professionista. Contratto a progetto. Sede di lavoro: San Salvo. È un lavoro che mi porta via molto tempo ad altri trattamenti. Telefona a Giuseppina De Francesco: 338.1609812.

Azienda operante nel settore creditizio, punti cardini sono: mutui, prestiti personali e cessioni del quinto, cerca collaboratori/segnalatori con o senza esperienza nel settore, offresi elevate provvigioni. unisciti al nostro network! Solo persone fortemente motivate. No perditempo. Telefona a Fincompani: 0771.901510.

Importante azienda di Roma, cerca rappresentanti da inserire nel proprio organico, per espandersi nella regione abruzzese. Si richiede voglia di lavorare, serio interesse e amore per il mestiere. Fisso mensile ed alte possibilità di guadagno. Orario full time. Contratto tempo indeterminato. Sede di lavoro Lanciano. Per colloquio chiamare Francesca 334/272963.

Azienda leader nel settore servizi in Avezzano ricerca collaboratori per grandi aziende a livello nazionale. Ottimi compensi provvigionali. Telefona a Cosefin: 333.7630808.

Cercasi personale donna per pizzeria al taglio come banconista/aiuto cucina con minima esperienza, max serietà. Zona San Giovanni Teatino. Se interessati contattare il 3930314674.

La Società NuovaCommunication, con sede a Vasto, ricerca 12 telemarketer per lavoro part-time. Requisiti minimi del candidato: Diploma Scuola Media Superiore, buona dialettica, fluidità di lin-

Cerchiamo collaboratori per apertura di negozi di detersivi alla spina per le provincie abruzzesi, molisane e marchigiane. Oltre i detersivi, vendiamo anche prodotti di carta e plastica biodegradabi-

Selezione personale per Steak House Old Wild West – Megalò (Ch). Le figure richieste sono: CUOCHI (GRIGLISTI e FRIGGITORIA)/ AIUTI CUOCO, CAMERIERI, BARMAN (SPILLATURA – COCKTAILS BASE), LAVAPIATTI per format ristorativo a carattere nazionale. Disponibilità immediata. Costituiranno titoli preferenziali eventuali esperienze pregresse e/o diploma/qualifica alberghiera. Età max

S.S. 16 Nord Km 509 - 66054 Vasto (CH) - Tel. 0873.37111 info@icamcommerciale.com - www.icamcommerciale.com

www.ilnuovoeditore.it


Lavoro

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

11

OFFERTE DI LAVORO le, vernici ad acqua e certificate ECOLABEL e tanti altri prodotti eco.compatibili. La forma è quella dell'affiliazione e si necessita di un investimento irrisorio a fronte di un'attività remunerativa ed innovativa. Basti pensare che vendiamo i detersivi al 40% in meno della concorrenza con un ricarico del triplo! Giacchè offriamo l'esclusiva di zona, vi invitiamo ad affrettarvi! Tel ore ufficio 085296366. Importante: NON ASSUMIAMO DIPENDENTI,VI PREGHIAMO DI NON INVIARE CORRICULUM. Azienda in forte espansione, operante nel campo delle telecomunicazioni da 10 anni, cerca 100 operatori call-center per attività di teleselling. Sono richieste una buona motivazione e conoscenze informatiche di base. Sede di lavoro Chieti Scalo. Possibilità di part/full time. Contatto immediato per un colloquio. Telefona a 3G S.p.A: 0871.5481. Per azienda metalmeccanica selezioniamo un IMPIEGATO UFFICIO TECNICO con i seguenti requisiti: diploma di perito (preferibilmente mecanico); esperienza almeno biennale maturata come disegnatore Progettista, dimestichezza nel disegno di assiemi e particolari, capacità di compilazione di distinte base, conoscenza autocad 2e3D. Telefona a Adecco Italia spa: 0871.552074. Cercasi ragazza da 20 a 25 anni per animare feste di compleanni per bambini e lavorare come baby-sitting presso la struttura e a domicilio. Telefona a L'isola che non c'è: 338.5279173. Cercasi candidati per inserimento nuovo organico di prodotti e servizi legati al privato - impresa. Ottime possibilità di crescita professionale e buona retribuzione. Massima serietà. Automuniti, ambosessi di tutte le età, colloquio iniziale, affiancamento, corso di formazione. Telefona a Bp Agency: 334.5608496. Selezioniamo agenti ambosessi anche senza esperienza per la vendita di prodotto esclusivo si offrono ottime provvi-

Agenzia generale di Vasto “Una scelta di vita sicura” Viale Giulio Cesare, 28 - VASTO (Ch) Tel. 0873/361281 - Fax 363917

gioni. Refernte sig. Mascia. Telefona a Tecnical Solution: 366.2056647. Azienda Leader nella vendita e distribuzione di caffe' espresso linea home, bar e in prodotti di cosmesi naturale, cerchiamo giovani dinamici e determinati da integrare nel nostro team. RICHIEDIAMO: Titolo di studio minimo terza media. Età tra i 18 ed i 50 anni. Capacità a relazionarsi con i clienti e buona capacità dialettica. Il candidato deve essere auto/moto munito. Disponibilità part time o full-time. Sede di lavoro: Vasto. OFFRIAMO: Guadagni minimi a partire da euro 500,00 (per il part-time) ai 1500,00 Euro per il (full-time). Lavoro organizzato nella zona di residenza. Ai migliori collaboratori, dopo una significativa esperienza nel settore di direct marketing, verrà offerta la possibilità di essere integrati nei settori dell’Amministrazione/Contabilità; nel Call- Center o nella Logistica. Fissa il tuo colloquio!!! Infoline: 0873-670646 oppure cosmesibenessere@libero.it. Azienda in espansione cerca personale per ricoprire diversi ruoli, si gradisce intraprendenza e spirito di'iniziativa. Sede di lavoro: San Salvo. Telefona a R.A.C. Citroen: 330.934000. La ASD Palestra Chic di Chieti ricerca un fisioterapista esperto e con attrezzatura propria da inserire nel proprio organico a tempo pieno. Sede di lavoro presso la struttura sportiva. Ricechiamo un professionista. Inviare la propria candidatura tramite curriculum professionale, attrezzatura a disposizione e foto allegata a emanuelenicolosi@katamail. com o su info@palestrachic.it. Cercasi operaio specializzato su torni cnc. La risorsa verrà inserita nel reparto produttivo dove eseguirà le lavorazioni su torni a controllo numerico e dovrà programmare e attrezzare la macchina. Si richiede esperienza consolidata nella mansione e disponibilità a lavorare sia sul giornaliero che sul I e II turno. Possibilità di inserimento definitivo in azienda dopo iniziale contratto di somministrazione. Telefona a Adecco Italia Spa: 0872.888046. Si vagliano cv per addetti alle vendite settore horeca e superhoreca (bar ristoranti pub disco enoteche ecc). Requisiti: autominito, conoscenza dei prodotti alcolici e non alcolici (esempio liquori, grappe, rum, bibite, birre, spumanti, vini, ecc.). Zona interessata: Chieti e Provincia. Inviare cv solo se interessati a questa tipologia di offerta. Telefona a DLD: 085.65205. Per inquadramento nella regione Abruzzo si ricerca commerciale con esperienza nel settore fotovoltaico. Telefona a Sunsystem: 335.263426. Lavorint Risorse spa, agenzia per il lavoro, ricerca per azienda cliente operante nel settore termoidraulico 1 IMPIANTISTA TERMOIDAULICO. Il candidato ideale che vorremmo inserire ha diploma istituto tecnico industriale o Attestato di

qualifica o diploma professionale in INSTALLATORE IDRAULICO, esperienza almeno biennale maturata nel ruolo di impiantista idraulico nel settore degli impianti di riscaldamento e climatizzazione. Automunito, residenza Ortona e zone immediatamente limitrofe. Orario full time. Contratto tempo indeterminato. Sede di lavoro: Ortona. Telefona a Lavorint Risorse spa: 085.9068150. Ricerchiamo per azienda cliente verniciatori a spruzzo. Sono richiesti disponibilità immediata; precedente esperienza triennale nel ruolo. Contratto tempo determinato. Sede di lavoro: Atessa. Per info chiamare lo 0872/892017. Temporary spa, filiale di Pescara, ricerca 1 barista esperta per inserimento in avviata attività di ristorazione/bar sita in chieti. Richiesta esperienza pregressa nel ruolo di almeno 1 anno, attestazione hccp, disponibilità full time su turni variabili, residenza/domicilio in zona, bella presenza, ottimo contatto col pubblico e gestione della clientela. Telefona al n. 085.9431712. Azienda laeder nel settore estetico ricerca Agenti di Vendita dinamici e professionali. No perditempo. Si offre inizialmente remunerazione su provvigione con bonus e premi al raggiungimento di target previsti. Telefona a M.G. DIVISIONE ESTETICA snc: 0871.560111. Azienda plurimandataria dei principali gestori telefonici operante in Abruzzo, seleziona agenti con esperienza (anche per collaborazione o segnalazioni) si garantisce formazione e assistenza back office, appuntamenti, portafoglio clienti, ottime provvigioni. Gli interessati possono contattarci al 3286465651, o inviare curriculum. Cerchiamo persone che hanno voglia di lavorare, che amano stare a contatto con le persone e sopratutto cerchiamo persone che hanno voglia di fare soldi. Contratto: Tempo indeterminato. Sede di lavoro: Atessa. Età minima 18 anni. Telefona a Federico Stampone: 389.9883776. Azienda operante nel settore delle Telecomunicazioni ricerca operai tecnici per lavoro di pulizia e manutenzione degli impianti dislocati in Molise e nell'Alto Vastese. Si richiede disponibilità a viaggiare e flessibilità oraria. Inviare curriculum a: recruop@gmail.com. Salone in Chieti centro per ampiamento collaboratori assume parrucchiera/e con buona esperienza almeno come fonista, sia part-time che a tempo pieno. Massima serietà, si richiede curriculum via e-mail parrucchieri73@tiscali.it. Lavorint Risorse spa seleziona 20 inventaristi per la sola giornata di DOMENICA 23 GENNAIO 2010. Si richiede ESPERIENZA PREGRESSA NELLA MANSIONE MATURATA IN AMBITO GDO, puntualità, precisione, disponibilità full time per la giornata indicata. Sede: Ortona. Telefona a Lavorint Risorse spa: 085.9068150.

PROVINCIA DI CHIETI

CENTRI PER L’IMPIEGO CHIETI - Via Arniense, 208 - Tel. 0871.346863 CHIETI - Via Spezioli, 42 - Tel. 0871.403704 e-mail: chieti@centrimpiegoch.it LANCIANO - Via Ovidio, 58 - Tel. 0872.43879 ORTONA - Via Masci, 4 - Tel. 085.9061310 e-mail: ortona@centrimpiego.it VASTO - Via Maddalena, 61 - Tel. 0873.367704 e-mail: vasto@centrimpiego.it

GENERAZIONE VINCENTE Agenzia per il lavoro C.so Mazzini, 167 - Vasto Tel.0873.380484 OPERATORE MACCHINE UTENSILI: AZIENDA CLIENTE SETTORE METALMECCANICO RICERCA OPERATORE MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO. RICHIESTA ESPERIENZA NELLA MANSIONE. ZONA DI LAVORO: CUPELLO (CH) PERITI INDUSTRIALI: SI RICERCANO PER IMPORTANTE AZIENDA DEL SETTORE AUTOMOTIVE PERITI INDUSTRIALI CON MINIMA ESPERIENZA DI LAVORO IN AZIENDA. ZONA DI LAVORO: ATESSA (CH) CARRELLISTA: ESPERIENZA MATURATA NELLA MOVIMENTAZIONE DI GRANDI CARICHI. ZONA DI LAVORO: SAN SALVO (CH) AGENTE DI VENDITA: AZIENDA SPECIALIZZATA NELLA VENDITA DI MACCHINE PER L’EDILIZIA CERCA UN AGENTE PER LA ZONA DELLA PROVINCIA DE L’AQUILA DA INSERIRE IN MODO PERMANENTE NEL PROPRIO ORGANICO AZIENDALE. MANUTENTORE ELETTROMECCANICO: ESPERTO MANUTENTORE PER AZIENDA CLIENTE SETTORE ALLUMINIO. DISPONIBILITÀ A LAVORARE PER TURNI. ZONA DI LAVORO: VASTO (CH). SALDATORE A FILO: SI RICERCA PER AZIENDA METALMECCANICA DELLA CARPENTERIA INDUSTRIALE. ESPERIENZA ALMENO BIENNALE NELLA SALDATURA INDUSTRIALE. ZONA DI LAVORO: TERMOLI (CB) ATTREZZISTA: RICERCHIAMO ATTREZZISTA ESPERTO NEL SETTORE DELLO STAMPAGGIO PLASTICO PER AZIENDA CLIENTE LEADER SETTORE AUTOMOTIVE. ZONA DI LAVORO: CASOLI (CH)

ATTURIO ELETTRONICA

Componenti elettrici - Materiale elettrico Elettrodomestici - Radio - Tvc - Assistenza tecnica Impianti elettrici - Antennista

Via Madonna dell’Asilo, 82 - VASTO (Ch) - Tel. 0873367319 - Fax 0873367812

Via Ciccarone, 125/b - VASTO (Ch) Tel. 0873.367833 - Fax 0873.363692

www.ilnuovoeditore.it


12

Cultura

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

UNA BELLA RACCOLTA DI RACCONTI E NOVELLE

Giuseppe Sciascia e “La voce del sentimento” Leggere è bello oltre che importante. Scrivere è importante oltre che bello. Scrivere bene, ovvero con uno stile brioso privo di espressioni banali e ripetitive, oltre che bello e importante è anche cosa meritoria perché cattura l’attenzione di chi legge e fa lievitare il numero degli amanti della buona lettura. Giuseppe Sciascia, con il suo ultimo libro “La voce del sentimento”, è riuscito a fare tutto questo. A coinvolgere il lettore senza mai annoiarlo, facendogli rivivere vicende dei tempi andati, legati ai ritmi e alle stagioni della cultura contadina e popolare di una volta. Il libro, edito da “L’autore libri” Firenze, è una raccolta di sette racconti che spaziano dalle preoccupazioni di un padre che attende il rientro a casa dei figli pescatori, ad una famiglia abruzzese costretta a emigrare per sopravvivere. Ma vi si legge anche di un monaco che in un bosco incontra la propria innamorata, e di una nave stracarica sino all’inverosimile di prigionieri italiani in navigazione verso il mar Rosso. Ma vi sono anche altri racconti, tutti accattivanti, tutti scritti be-

Giuseppe Sciascia, Generale dell’esercito a riposo, è nato a Chieti nel 1931 e vive a Udine. Studioso di letteratura e di psicologia, nel 2004 la giuria del Concorso Internazionale “Il Mulinello” gli ha assegnato il terzo premio nel settore della narrativa inedita per il suo racconto “L’assaltatore”. Ha pubblicato il romanzo giallo “L’oro maledetto”.

LUTTO A SAN SALVO

È morta la mamma di don Piero Giuseppe Sciascia, “La voce del sentimento”, edito da L’Autore Libri Firenze, pagine 152, euro 13,00. ne. Insomma, un buon libro che non si limita a intrattenere, ma che, pagina dopo pagina, lascia il lettore moralmente più ricco.

Nel mentre andiamo in stampa ci giunge la triste notizia della morte della signora Anna Nocciolino mamma di Mons. Pietro Santoro, per lunghi anni alla guida della parrocchia San Nicola di San Salvo, attualmente Vescovo di Avezzano. La signora Anna (“zia Annina”, così era affettuosamente conosciuta in città) si è spenta all’età di anni 91. In questo triste momento la Redazione de Il Nuovo si stringe a “Don Piero” e ai suoi familiari, assicurando preghiere per la mamma defunta.

VASTO • Centro Storico Via Bebbia, 5 Tel. 0873.69208

Sotto il vostro NASO dal 1929.

dr. Alberto DEL BORRELLO COSMETOLOGO - e-mail:

www.ilnuovoeditore.it

a.delborrello@micso.net


Cultura

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

13

Progetto per l’integrazione sociale dei giovani

“MUSICA in... crescendo” a San Salvo Per l’integrazione sociale dei giovani mediante la formazione di orchestre e bande, è stato approvato il progetto “Musica in….crescendo”. “Le città di San Salvo, Vasto e Casalbordino continuano a guardare al futuro, ponendo particolare attenzione ai giovani e creando per loro nuovi spazi e opportunità di aggregazione sociale e di crescita culturale - ha dichiarato il sindaco di San Salvo, Comune Capofila, Gabriele Marchese. L’approvazione del nuovo progetto per la formazione di un’orchestra giovanile rappresenta un’importante azione per lo sviluppo socio-culturale di tutte le comunità coinvolte”. Il progetto costa 71.000 euro, di cui 21.000 quale quota di co-finanziamento locale e 50.000 a carico del Dipartimento della Gioventù - Fondo per le Politiche Giovanili destinato alle iniziative progettuali promosse dai Comuni aventi popolazione inferiore a 50.000 abitanti e superiore a 5.000. Al progetto hanno aderito, oltre ai Comuni di San Salvo, Vasto e Casalbordino, anche la banca di Credito Cooperativo della Valle del Trigno e diverse associazioni presenti sul territorio. “La finalità è di realizzare un’orchestra giovanile di 150 elementi ha spiegato l’assessore Marco Marra del Comune di Vasto - tramite l’organizzazione di una serie di percorsi di alfabetizzazione/educazione musicale promossi dai Comuni aderenti, in collaborazione con le seguenti istituzioni e associazioni musicali: Scuola Media Statale Salvo D’Acquisto, I e II

Circolo didattico di San Salvo, Scuola Civica Musicale di Vasto, Associazione Dum Tek e una delle principali istituzioni musicali della Regione Abruzzo, il Conservatorio “A. Casella di L’Aquila”. Gli obiettivi specifici sono dare risposte concrete ai bisogni sociali, culturali e musicali della comunità di giovani e ragazzi residenti nel territorio di confine tra Abruzzo e Molise, stimolare e avviare tra i giovani e tra i ragazzi un itinerario di approfondimento della cultura musicale che lasci loro un ampio margine di autorganizzazione, autogestione e autorealizzazione, attivare un processo di sviluppo della cultura musicale e orchestrale nel territorio d’implementazione del progetto che stimoli gli interessi e valorizzi le com-

• LAVORI STRADALI • RECUPERO/SMALTIMENTO DI TUTTI I RIFIUTI (AMIANTO) • COSTRUZIONI (CASE ECOLOGICHE) • DEMOLIZIONI • MOVIMENTO TERRA • VENDITA SABBIE, PIETRISCHI E INERTI RICICLATI

LESMOTER

snc

Via Santa Lucia, 47 - VASTO (Ch) - Tel. 328.2521554

petenze delle giovani risorse umane in esso presenti, promuovere l’integrazione fra i giovani di culture differenti presenti nel territorio, la valorizzazione delle singole diversità anche tramite l’adozione di partiture musicali espressive delle singole culture di provenienza, sostenere con azioni specifiche l’integrazione di soggetti svantaggiati (giovani diversamente abili, detenuti, ex tossicodipendenti, eccetera) che, al pari degli altri, parteciperanno ai percorsi di alfabetizzazione/educazione musicale e di formazione orchestrale diretta a potenziare la percezione positiva del sé (laboratori di musicoterapia), valorizzare le capacità espressive musicali latenti dei giovani, offrire agli adolescenti e ai giovani occasioni positive di socializzazione e di

partecipazione attiva a un progetto comune, promuovere tra i giovani e i ragazzi il diritto di esprimersi a sviluppare la propria identità, contrastare l’esclusione sociale e la dispersione scolastica, favorire la collaborazione interistituzionale tra le agenzie educative territoriali, promuovere la capacità di orientarsi nella vasta offerta musicale, educare alla capacità di ascolto e di comprensione della Musica nella varietà di generi, stili, forme e funzioni e, infine, creare nel territorio un percorso trasversale e verticale di educazione al suono e alla Musica, dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Media a indirizzo musicale, all’educazione musicale permanente. I principali risultati che s’intendono raggiungere grazie al progetto sono - conclude Marra - la creazione di un’orchestra giovanile stabile e duratura nel tempo che sia espressione della capacità dei giovani del territorio di autodeterminarsi e di autogestirsi, la strutturazione di una stabile e consolidata collaborazione tra le associazioni musicali e le istituzioni del territorio e le imprese del territorio in grado di favorire la promozione sociale dei giovani e di rafforzarne le competenze artistiche e capace di sostenere nel tempo l’orchestra giovanile, il coinvolgimento attivo di ragazzi, adolescenti e giovani, soggetti svantaggiati, giovani docenti di musica e cittadini nelle attività di diffusione dei risultati (conferenze stampa, seminari, concerti dell’orchestra giovanile)”. Sim.raf.

LACCETTI

Commerciale s.r.l.

Viale Unione Europea s.n.c. - Zona Ind.le - Vasto (Ch) Tel 0873.311000 - Fax 0873.311839

SISTEMI PIÙ AVANZATI PER IMPERMEABILIZZAZIONE E ISOLAMENTO TERMO-ACUSTICO DE CINQUE LINEAR HOUSE snc di De Cinque Angelo & C. Via Liquirizia, 1 - SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/547613 Fax 549367

Via Sandro Pertini - SAN SALVO - Tel. 0873.346258

COSTRUZIONI GENERALI LAVORI DI CARPENTERIA CIVILI ED INDUSTRIALI Via delle Gardenie, 24 - VASTO (Ch) - Tel./Fax 0873.762079 Info: 347.8160596 - 340.7398169 - e-mail: gruppomarchesani@libero.it

www.ilnuovoeditore.it


Attualità

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

15

La Confraternita della “Sacra Spina e del Gonfalone” ha rinnovato gli organismi direttivi

Massimo Stivaletta nuovo Priore La Confraternita della “Sacra Spina e del Gonfalone” ha terminato la procedura per il rinnovo del Consiglio direttivo che ha occupato il lasso di tre giorni: il 13 e il 14 gennaio si sono tenute le votazioni. Lunedì 17, invece, i soli neoeletti si sono riuniti per delineare l’assetto definitivo del Consiglio che, secondo il nuovo statuto voluto dalla diocesi avrà la durata di cinque anni. È stato eletto il nuovo priore, Massimo Stivaletta, con il consenso unanime degli altri consiglieri. Egli ha poi provveduto ad assegnare i vari incarichi nel mo-

do seguente: vice priore Sante Monteferrante, segretario Angelo Primiano, vice segretario Paolo Calvano, tesoriere Raffaele Baccalà, maestro di cerimonia Valter Marinucci, maestro dei novizi Antonio Petruzzelli. Massimo Stivaletta ha così commentato la formazione di questo consiglio: “Spero in un buon lavoro da parte dei confratelli del direttivo. Io svolgerò l’incarico in continuità con quello di Nino D’Annunzio”. Al Priore in uscita Antonio D’Annunzio, che è stato alla guida della Confraternita dal 2000 fino a metà

gennaio c.a., è stata consegnata una targa ricordo come riconoscimento per la benemerita azione svolta nel corso di questi undici anni. È stato lui stesso, assieme al suo vice Giuseppe Pracilio, a decidere di farsi da parte in modo da “lasciar spazio ai confratelli più giovani, tutte persone molto motivate che, come Massimo Stivaletta, hanno sempre collaborato insieme a me”. Quanto ad un bilancio del suo lungo incarico, afferma quanto segue: “Essere priore della confraternita per me ha avuto una grandissima importanza, sono orgoglioso di

aver contribuito assieme a Don Decio alla ricostituzione e all’accorpamento delle due Confraternite della Sacra Spina e di quella del Gonfalone. Tantissimi sono i ricordi di questi undici anni: è stata una grande emozione e soddisfazione traslare la reliquia in altre città come Venafro, Isernia, Pretoro, Casalanguida, e Orvieto, per non parlare dell’indimenticabile esperienza a Perth. Quanto al nostro Consiglio, abbiamo sempre tenuto fede agli impegni presi, perseguendo la costante formazione spirituale dei membri e facendo opere di carità, stringendo rapporti d’amicizia con le altre Confraternite e dando la possibilità, anche a chi non era della Parrocchia di Santa Maria Maggiore di diventare confratello e vivere un’esperienza forte di associazionismo cristiano. Come impegno da proseguire per il futuro, per la nostra confraternita come per tutte le altre, mi auguro che si continuino e si moltiplichino le azioni di aiuto nei confronti della comunità e di tutta la diocesi che sono lo scopo principale della nostra esistenza, mentre non è certo classificato quale nostro primo obiettivo sfilare nelle processioni, come molti pensano”. Nausica Strever

Nuoto. Assoluti invernali di Riccione

Marussia Pietrocola medaglia di bronzo Da Riccione, dove si sono svolti i Campionati Italiani Assoluti di nuoto, è tornata con una Medaglia di Bronzo la giovane vastese Marussia Pietrocola, ex tesserata della Mille Sport di San Salvo e da qualche mese in forza al Team Lombardia. Al termine di due giornate da incorniciare, con la presenza anche di atleti di fama nazionale, dunque, la giovane Marussia è stata nuovamente protagonista e, questa volta, con il terzo posto nei 100 misti con il tempo di 1’02”24, migliorando i personali nella maggior parte delle gare disputate. L’atleta vastese ha ottenuto una brillante prestazione pure nei 200 misti, classificandosi al quinto posto, a soli sei decimi dalla conquista del Bronzo, nuotando la distanza in 2’14”13, un tempo che denota quanto sia sempre più alto e con margini di miglioramento lo spessore tecnico di Marussia Pietrocola che continua ad allenarsi anche a San Salvo, sotto l’attenta guida del suo allenatore Lorenzo Galante.

www.ilnuovoeditore.it


16

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

Attualità Interessa le persone dai 14 ai 30 anni di età

Consulta giovanile, aperte le iscrizioni A un mese dalla nomina del nuovo Direttivo, nelle persone del presidente Francesco Del Viscio, del vice Maria Cristina Colanzi e del segretario Giulio Giarrocco, non senza ricordare l’affiatato gruppo che è già parte integrante della Consulta Giovanile di Vasto, sono aperte le iscrizioni per far parte dell’istituzione rivolta ai giovani dai 14 ai 30 anni di età. “La Consulta - ha detto l’assessore alle Politiche Giovanili Marco Marra - è uno strumento di partecipazione, dove tutti i giovani possono incontrarsi, esprimersi e fare. La Consulta promuove progetti e iniziative inerenti ai giovani, organizza dibattiti, ricerche e incontri, favorisce il raccordo tra i gruppi giovanili e le

istituzioni locali, orienta le politiche giovanili e incide nel processo di cambiamento della città”. I giovani comunitari ed extracomunitari, residenti nel Comune di Vasto, potranno fare richiesta d’iscrizione ritirando e consegnando l’apposito modulo presso la sede dell’InformaGiovani di Via Naumachia, aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 16 alle 20. E’ possibile prendere contatti per telefono al numero 0873.366836; mail: informagiovanivasto@libero.it; facebook: informagiovani vasto; skype: informagiovani.Vasto. Le iscrizioni saranno possibili fino al 31 marzo 2011. Sim.raf.

San Salvo. Calciobalilla

Vincono Di Stefano e Perrucci

Impianti Solari FOTOVOLTAICI e TERMICI

Soluzioni per l’energia del domani Energia pulita. Anche tu puoi produrla. Anche tu puoi ridurne i consumi. GLOBAL SOLUTION è la risposta. Per il tuo impianto fotovoltaico nessun anticipo, nessun costo. GLOBAL SOLUTION lo progetta e lo realizza chiavi in mano, interamente finanziato in conto energia. E con l'illuminazione a Led avrai il 70% di risparmio energetico, lunga durata e minima manutenzione.

Calciobalilla in continua ascesa a San Salvo, dove si susseguono i tornei organizzati presso il Punto Snai di Via Liquirizia. Nell’ultimo fine settimana, un altro torneo ha coinvolto molte coppie suddivise in due gironi e, al termine della prima fase, seguita dalle semifinali, a vincere è stato il duo formato da Claudio Di Stefano e Maurizio Perrucci: a soccombere sono sta-

ti Matteo Pisani e Fabio Tirone; al terzo posto si sono piazzati Raffaele Chinni ed Enzo De Meo. Ancora una volta, è stato un bel momento all’insegna dello sport più sano e del fair play che non è mai mancato in queste manifestazioni che prendono sempre più piede in città. Gli organizzatori sono di nuovo al lavoro per la prossima competizione, quella della Coppa Carnevale.

Centro assistenza caldaie e climatizzatori Via Genova Rulli, 42 - 66054 Vasto (Ch) Tel. 0873.364696 - www.altieriservice.it

Via Incoronata, 57 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.378386 - Fax 0873.391195

Zona Industriale Contrada Terzi - GISSI (Ch) www.g-solution.it - commerciale@g-solution.it - g-solution@hotmail.it Tel/fax: 0873/511175 - Mob. 3382099216

www.ilnuovoeditore.it


Politica

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

17

TIRO A SEGNO

Marco La Verghetta campione regionale

Giornata della memoria per gli appassionati di bici

300 cicloamatori ricordano le vittime della strada Il 16 gennaio si è svolta la giornata della memoria per le vittime della strada dal titolo “Automobilisti, ciclisti, vogliamoci bene” organizzata dal vicepresidente del Ciclo Club di Vasto Mario Alinovi. 300 cicloamatori di tutte le età si sono presentati al raduno in piazza Rossetti. L’evento, ha avuto un’ottima risonanza ed è stato anche un momento d’ideale vicinanza con Lamezia, città particolarmente toccata da questo tema a causa della recente e tragica perdita di 7 uomini in bici investiti da un pirata della strada. Il tour in bici, da piazza Rossetti, ha toccato le principali arterie della città corso Garibaldi, corso Mazzini, via Ciccarone, la circonvallazio-

Azienda certificata SOA e ISO 9001

ne Istoniense fino a San Salvo, per poi tornare in piazza Rossetti. Prima della partenza, si sono osservati tre minuti di raccoglimento per tutte le vittime della strada ed è stato letto il messaggio di vicinanza scritto dal sindaco di Lamezia. Significativa la presenza dell’Associazione vittime della strada di Pescara e di molti striscioni inerenti il tema della manifestazione. È stata una giornata organizzata per esortare ciclista e automobilista al rispetto reciproco e all’insegna del ricordo di tutti gli amanti della bici che hanno perso la vita sulla strada, rendendo omaggio alla loro passione più grande. Nausica Strever

La Media Edil dalla sua nascita può vantare di aver realizzato 650 cantieri!

Al termine delle gare svoltesi a Sulmona, il vastese Marco La Verghetta, in forza al Circolo di Lanciano, si è laureato Campione Regionale di Tiro a Segno. La sua categoria è quella della pistola da 10 metri e con 40 colpi. I giudici si sono espressi dopo alcuni giorni, prima della proclamazione ufficiale, giusto il tempo di rimediare agli errori di conteggio. Per Marco La Verghetta si è trattato di una grande soddisfazione, al di là dell’ottimo risultato, perché alla sua prima esperienza regionale, dopo la partecipazione alle Universiadi. Per

La Verghetta, comunque, è un doppio successo considerate le difficoltà per gli allenamenti, tant’è che è costretto a recarsi spesso presso i Circoli di Lanciano e Foggia, dove è seguito dall’allenatrice federale Ana Butu. All’orizzonte ci sono i Campionati Regionali di giugno, mentre il prossimo 13 febbraio Marco La Verghetta tornerà a gareggiare a Monza, poiché si è recentemente trasferito, per un breve periodo, in Lombardia per lavoro, regione che lo vedrà allenarsi, in attesa di tornare in Abruzzo. M.D.P.

MEETING DI NUOTO

Buoni risultati per la “Mille sport” di San Salvo Dalla 19esima edizione della Coppa Città del Vasto, meeting di nuoto organizzato dalla San Francesco Vasto, arrivano buoni riscontri anche per gli atleti della Mille Sport di San Salvo a cominciare dalla Medaglia d’Argento conquistata da Luca Gagliotti nei 50 dorso e dal Bronzo ottenuto da Andrea Sebastianelli nei 100 farfalla. Anche gli atleti della categoria Esordienti A hanno confermato il buono stato di forma in virtù del terzo posto di Angela Di Tella nei 200 stile libero e delle

prove di Piera Vicoli, Romeo Petrocco e Nicolas Nanni che hanno contribuito, con i loro piazzamenti, al punteggio raggiunto dalla Mille Sport che, nella speciale graduatoria per squadre, si è posta al centro della classifica. Una particolare citazione va anche all’ex atleta Marussia Pietrocola che è riuscita, con la sua ottima prestazione, ad aggiudicarsi un Oro nei 50 dorso e a far andare a punti il Team Lombardia, sodalizio cui fa parte da alcuni mesi.

Via Tobruk, 9 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.368454 - Cell. 347.7581992 www.mediaedil.com - info@mediaedil.com - luigisalvatorelli@virgilio.it

Calcestruzzi - Aggregati CE - Malte - Cemento FOGGIA - Via Ascoli km 0,700 - Tel. 0881.883100/01/02/04 - www.ramundo.it

www.ilnuovoeditore.it


18

Sport

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

BIOFOX BASKET

INIZIA BENE L’ANNO 2011

Vastesi sconfitti

Riconoscimento Fidal alla Podistica San Salvo

Zero punti nel doppio confronto e il Globo Giulianova si rivela “bestia nera” della BioFox Basket Vasto. Seconda giornata di ritorno da dimenticare, dunque, per la squadra di coach Giuseppe Della Godenza che, dopo la vittoria casalinga a spese del Trinitapoli, è tornata dal PalaCastrum di Giulianova con una sconfitta che poteva essere evitata: la classifica non fa certo dormire sonni tranquilli a Desiati e compagni che hanno ceduto l’intera posta perdendo per 76-68, risultato che ha lasciato molto amaro in bocca ai vastesi perché l’avversario non si è rivelato impossibile da battere. In graduatoria, ora, c’è l’aggancio proprio del Globo Giulianova alla BioFox, a quota 12 punti, che significa penultimo posto, quindi in piena zona pericolo. Domenica prossima, per la seconda trasferta di fila, la BioFox sarà di scena sul difficile campo della capolista Mola di Bari. Ancora una sconfitta in trasferta per i vastesi, dunque, con i giuliesi bissare il successo dell’andata. La gara è stata equilibrata fino al quarto minuto del terzo quarto (38-37) poi, a seguire, un break di 17-1 con la BioFox che torna a segnare dopo cinque lunghissimi minuti e con 17 lunghezze da recuperare (55-38). Al coach giallorosso Alessandrini non rimane che controllare e amministrare un così cospicuo vantaggio tenendo gli avversari sempre distanziati oltre la doppia cifra. Dopo la palla a due si segna pochissimo e, spesso, i vastesi sono anche in vantaggio fino al 14-15 del primo mini riposo; si continua a ritmo piuttosto lento e sono gli ospiti a segnare di più con le triple di Mariani e Di Tizio per il +8 (17-25) al 5°, +8 (22-30) al 7° e mini break (9-0) che riporta avan-

ti la squadra di casa (31-30) a pochi secondi dal riposo lungo, con Celenza, da sotto, per il vantaggio (31-32) e squadre negli spogliatoi. Si riparte e D’Alessandro mette due liberi, Iangrosso ribatte, Di Tizio 1/2 ai liberi all’inizio del quarto minuto, con la BioFox al suo ultimo vantaggio (3335) prima di scomparire dal referto per cinque minuti: parziale 17-1 per il Globo che arriva a +17 (55-38) e gara praticamente chiusa con larghissimo anticipo. “Potendo gestire un così tale vantaggio - dice il dirigente vastese Tomassoni -, i padroni di casa devono solo controllare e amministrare senza che la BioFox possa mai riavvicinarsi, riducendo lo svantaggio sotto la doppia. La svolta della gara è arrivata dopo il riposo lungo con la strana sensazione che i direttori di gara avessero deciso di cambiare il metro di valutazione: ai pochissimi falli delle prime due frazioni (con 4/6 dalla lunetta Giulianova e 6/9 BioFox), si è arrivati a17/20 Giulianova e 11/17 BioFox nelle altre due, compreso un tecnico a Desiati e un antisportivo a Della Felba, con un’incidenza sull’economia della gara che ha penalizzato di più gli ospiti che gli errori li hanno commessi durante quei lunghissimi cinque minuti del break dei padroni di casa, risultato poi determinante per la conquista dei due pesantissimi punti in classifica”. M.D.P.

Il nuovo anno, per la Podistica San Salvo, è iniziato con l’assegnazione di un importante riconoscimento da parte della Fidal regionale, presieduto da Domenico Narcisi presente a Chieti alla cerimonia di premiazione: con 2903 punti, ottenuti nell’ambito delle 23 gare ufficiali distribuite in tutto il territorio regionale per il circuito podistico Fidal denominato Coppa Abruzzo 2010, infatti, la Podistica San Salvo è risultata terza nella speciale classifica delle migliori squadre. A salire sul podio sono stati anche l’Opoa Plus-Ultra di Trasacco (4214 punti) e il G. S. Marsica di Avezzano (5311 punti). La serata è stata allietata dalla voce dello speaker ufficiale di tutte le gare podistiche abruzzesi, Roberto Paoletti, che ha anche premiato, chiamandoli sul podio delle varie classifiche per categorie, alcuni atleti del sodalizio biancazzurro presieduto da Michele Colamarino: si tratta di Maria Brindisi, Mafalda Lucci e Maria Di Luca per il set-

tore femminile, Massimo Miri, Antonio Donatelli, Nicola Manes e Luigi Brindisi per quello maschile. Il presidente regionale Fidal Domenico Narcisi, nel complimentarsi con le società vincitrici e con tutte le altre per il lavoro svolto finora, ha fatto il punto sul programma della prossima Coppa Abruzzo, confermando, tra l’altro, che San Salvo, sabato 2 luglio, in occasione del VII Memorial “Dino Potalivo”, sarà tappa del Corriadriatico 2011 e della Coppa Abruzzo, due manifestazioni impegnative che i sansalvesi affronteranno con il piglio giusto anche per dare delle soddisfazioni al neo sponsor: Pasquarelli Auto Kia Motor. Avezzano, Trasacco e San Salvo sul podio regionale, dunque: certamente una bella soddisfazione per i tre club, specialmente per quello presieduto da Colamarino che ha preceduto società blasonate del calibro di Teramo, Chieti, L’Aquila e Pescara. Michele Del Piano

KYK Srl - Via A. di Vestea, 25 - PESCARA Tel. 085.4554961 - Fax. 085.4519862

Nuova realizzazione a San Salvo via Grasceta Appartamenti di diverse tipologie

SAN SALVO (Ch) Tel. 0873.341457 immobiliareialacci@virgilio.it

www.ilnuovoeditore.it


Sport

19

CALCIO FEMMINILE

Per la “San Paolo” una brutta sconfitta Si interrompe a sei la serie positiva di vittorie consecutive della San Paolo Calcio Vasto: a Giulianova, contro la capolista Memy Team, infatti, le ragazze allenate da Francesco Mucci sono state bloccate sul 3-0, passivo evidentemente troppo pesante per quello che si è visto sul fronte vastese ma tant’è. Per le due prime della classe, alla vigilia del big match divise da un solo punto, non cambia nulla a livello di posizione in classifica, se non il divario tra le due formazioni che diventa di quattro lunghezze. La squadra vastese non riesce ad essere padrona del campo, nonostante le tante occasioni avute, quindi sfuma il sogno di scavalcare la compagine giuliese, almeno per ora, e chiudere l’11esimo turno, ultimo del girone d’andata, in bellezza. Le giallorosse, Campionesse d’Inverno, consolidano il primato in classifica e si candidano sempre di più alla vittoria finale del campionato regionale di Serie C, però il torneo è ancora lungo, c’è sempre il girone di ritorno e lo sanno benissimo Tarquinio e compagne che non devono demoralizzarsi, anzi la sconfitta non può che dare ulteriore spinta per riprendere il cammino

vincente e, perché no, ripetere l’exploit della scorsa stagione. La sfida tra Giulianova e Vasto è stata ad alti livelli, giocata senza esclusione di colpi da entrambe le squadre e, cosa molto importante, a viso aperto, per questo il risultato è alquanto bugiardo: nel primo tempo, la San Paolo ha messo in difficoltà la Memy Team che deve ringraziare Napolitani per il gol che ha sbloccato il risultato. Partita combattuta fin dalle prime battute, insomma, su un campo pesantissimo. Al 3’ si registra il primo acuto del match con la vastese Di Foglio ma al 9’ risponde Olivieri, la mattatrice del Giulianova. Si susseguono i continui assalti sui due fronti: al 18’ il portiere vastese Nardulli si esalta su un tiro pericolosissimo di Trapasso. Al 20’ Di Viesti lancia Tarquinio che si trova davanti al portiere che si salva di piede. Al 37’ passa in vantaggio il Giulianova: spiovente in area, palla respinta dalla schiena di un difensore vastese e finisce sui piedi di Napolitani che non ha difficoltà a gonfiare la rete avversaria per il momentaneo 1-0. Non si fa attendere la reazione della San Paolo con Tarquinio che, però, deve fare i conti

anche con la grande vena del portiere giallorosso. Dopo un primo tempo ben giocato nonostante lo svantaggio, la San Paolo torna in campo per invertire la rotta ma subisce due azioni pericolose delle padrone di casa. Le biancorosse vanno molto vicine al pareggio con Tarquinio che, purtroppo, non amministra bene due contropiedi che potevano essere davvero micidiali. Gol mancato, gol subito? E’ proprio così: quando l’orologio segna il minuto 18, ecco la brava Olivieri che, sfruttando un rilancio difensivo non calibrato, si ritrova sui piedi il pallone del 2-0 e non perdona l’incolpevole portiere Nardulli. Di Francesco e compagne accusano il colpo e al 28’ commettono un altro errore in fase d’impostazione: un retropassaggio avventato apre la strada al contropiede fulmineo di Cortellucci che serve D’Innocenzo per il definitivo 3-0. La Memy Team Giulianova, forte del rotondo vantaggio, pensa a difendere il risultato fino al termine del match, con le vastesi che sfiorano al 47’ il gol della bandiera con Benedetti. “E’ un risultato pesante e bugiardo, se vogliamo essere onesti, per la mole di gioco costruita dalla mia squadra e per le occasioni prodotte - com-

menta amareggiato, a fine gara, l’allenatore Francesco Mucci -. Il Giulianova, comunque, ha disputato un’ottima partita e ha in rosa elementi di categoria superiore che certamente ambiscono a grossi traguardi. Mi dispiace soprattutto per Tarquinio che si sta facendo scrupoli per le due occasioni fallite sotto rete, dimostrando grande attaccamento alla maglia, come del resto tutte le altre ragazze. Ora non posso dire cosa ci riserverà questo campionato, aspetto le prossime cinque partite per qualunque previsione”. Causa neve, sono saltate quattro delle sei gare previste. La San Paolo Calcio Vasto in distinta: Nardulli, Pelliccia, Lombardo, Di Foglio, Di Francesco N., Tumini, Tarquinio, Di Francesco D., Benedetti, Di Viesti, Calvano (Mazzatenta). A disposizione: Vitelli, Nozzi, Cerbino, Nucciarone, Tiberio, Napolitano. Michele Del Piano

Produzione fertilizzanti Porto di Vasto (Ch) - Tel. 08733121- Fax 0873312222

ASFALTI TRIGNO

S.r.l.

Via Donizetti, 10 VASTO MARINA (Ch) Tel. e Fax 0873.803326 Cell. 335.7779507 IMPRESA EDILE STRADALE - CONGLOMERATI BITUMINOSI MOVIMENTO TERRA - DEMOLIZIONI

Via Marisa Bellisario, 34 SAN SALVO (Ch) Tel. 0873/342796 Fax. 0873/344986 e-mail: info@adrimpianti.it

www.ilnuovoeditore.it


www.ilnuovoeditore.it


Sport

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

21

Alla guida del Giulianova Calcio

Esordio vincente per Di Meo Esordio vincente per Pino Di Meo alla guida del Giulianova, formazione militante nel girone B di Seconda Divisione. L’ex allenatore della Pro Vasto, chiamato dalla dirigenza del sodalizio giallorosso a sostituire l’esonerato Ersilio Cerone, ha esordito con un meritato e sofferto 2-1 casalingo, allo stadio “Rubens Fadini”, a spese del quotato Poggibonsi. A decidere il match, valido per la 17esima giornata, è stata la rete realizzata al 46’ della ripresa da Morga. I toscani erano andati per primi in vantaggio, con una punizione di Dall’Ara nella prima frazione di gioco, al 29’, con il pallone incastonarsi all’incrocio dei pali. Una doccia fredda per i padroni di casa che si sono ripresi in apertura del secondo tempo, quando arriva il gol dell’1-1 dell’ex Teramo, Val di Sangro e Lanciano, Daniel Margarita, su calcio di rigore. Al 46’, come

CALCIOTTO VASTO detto, la vittoria giuliese che mancava dal lontano 28 novembre: tirocross di Morga dalla sinistra, con il pallone che passa tra un gruppetto di giocatori e gonfia la rete avversaria. A fine gara, il 42enne tecnico pugliese ha ribadito la necessità di almeno tre rinforzi; l’importante, ora, è che ha dato subito i suoi frutti la cura di mister Di Meo. M.D.P.

CALCIO PROMOZIONE

Prima sconfitta per il Vasto Marina Pesante il terzo gol stagionale di Luca Pilone che ha messo a segno quello che si può definire l’impresa della quinta giornata di ritorno del campionato di Promozione, girone B. Al “Comunale” di Castiglione Messer Raimondo, infatti, si è interrotta, dopo 21 risultati utili consecutivi (17 vittorie e 4 pareggi), la cavalcata del Vasto Marina, sconfitto dal Vestina (1-0): a decidere, come detto, è stata la rete dell’attaccante Luca Pilone al 23’ della ripresa quando, addirittura, i padroni di casa erano in inferiorità numerica per un’espulsione. La squadra di Massimo Vecchiot-

ti, com’è noto, ha dovuto rinunciare agli squalificati Ambrosecchia, Giuliano e Sputore, ma è innegabile, al di là della formazione rimaneggiata, che è mancata quella cattiveria agonistica specialmente in area avversaria. Un brutto colpo, evidentemente, per gli uomini del presidente Remo Grassi, anche se in classifica tutto resta come prima, quindi Vasto Marina e San Nicola Sulmona restano al comando del raggruppamento, perché la sfida che vedeva gli ovidiani affrontare allo stadio “Pallozzi” il San Salvo di mister Nicola Marcello è stata rinviata per neve.

Il Pakundo Bet allunga il passo La 13esima giornata del campionato di Calciotto, in corso di svolgimento al Centro Sportivo San Gabriele di Vasto, ha fatto registrare la seconda sconfitta stagionale (2-1) della vice capolista Il Rifugio: a conquistare i tre punti, così da balzare in quarta posizione, al termine di una partita ricca di emozioni, è stato il Drink Water Caffè con i gol di Davide Di Marco e Silvio Colombaro; per i ragazzi capitanati da Carlo Greco ha segnato Alessio Lalla. Il ciclone Bolami si abbatte sul Centro Vacanze Poker (61), a segno solo con Luca Lecce: per Asfalti Trigno Paganelli Valentino, il bomber firma quattro reti, una a testa, invece, Fiorenzo D’Ainzara e Roberto Antonicci. La squadra di mister Pasquale Cirulli si porta al terzo posto in classifica, a una sola lunghezza dal Rifugio: il prossimo turno prevede lo scontro diretto. Vince (2-0) ma con molta fatica la capolista Pakundo Bet contro il Granchio che ha molto da recriminare: la partita è stata abbastanza equilibrata è si è risolta negli ultimi minuti con i gol di Stefano D’Adamo e Carmine Fiorillo. La for-

mazione che annovera tra le proprie fila anche Alberto Baiocco del Grande Fratello 10 allunga il passo, portando a sei i punti di vantaggio dalla diretta inseguitrice. Pareggio (1-1) tra Tecnopack e Atletico Grifone, con vantaggio dei ragazzi di mister Artese grazie a Fabio Stivaletta; il pareggio per Tecnopack arriva con Emanuele Stivaletta. Seconda sconfitta consecutiva (4-0) per il Ristorante I 5 Tigli contro L’Abitudine Caffè con doppietta di Daniele Pollutri e gol di Fabio Mancini e Michele Bevilacqua. Rocambolesco pareggio, invece, quello tra Istonio 76 e La Casetta, con i primi che, in vantaggio per 3-0 (Carlo Boschetti, Nicola Vitelli e Antonio Monteodorisio), si fanno raggiungere nel finale per il definitivo 3-3 (Antonio Maccione e doppietta di Nicola Barone). Pareggiano (2-2) pure Bar Off e Isla Mujeres Mexico: a segno Marco Mariani e Michele Celeste per la squadra di mister Vicoli e Antonio Sallustio e Simone Lizzi per i ragazzi allenati da Di Vaira. Risultato a occhiali, infine, tra Ruzzi Commerciale e Sat 1951.

ICEEL SRL IMPRESA COSTRUZIONI ELETTRICHE ELETTRONICHE Via S. Leonardo, 7/f - VASTO (Ch) - Tel. 0873.301014/9 - Fax 0873.301016

COSTRUZIONE E MONTAGGIO IMPIANTI INDUSTRIALI Zona Ind.le - SAN SALVO - Tel. 0873.342983 - Fax 069.1594145

Prodotti per automazione e controllo industriale Distribuzione Energia MT-BT S.S.16 Nord km. 509 - Vasto (Ch) - Tel. 0873.310030 - www.elettrocentervasto.it - eletcen@tin.it Nuovo punto vendita: San Salvo - Via Colle Martino - Zona Industriale - 0873.346273

CARROZZERIA

Zona Industriale P. Penna (vicino Conad Centro Freschi) Tel. 0873 310389 Cel. 338 2146140 Cel. 338 2159467 P.iva 02093330690 info: systemcarvasto@tin.it

CARROZZERIA

www.ilnuovoeditore.it


22

Sport

IL NUOVO - Febbraio 2011 www.ilnuovoeditore.it

CAMPIONATO DI CALCIO A 5

Pallavolo. Memorial Paolo Tata

Rischia la squalifica Mister Michael Rossi Rischia anche la squalifica il 23enne Michael Rossi, allenatore della formazione Juniores del Vasto Calcio a 5, ma non intende stare zitto perché le regole vanno rispettate, a cominciare dalla durata dei tempi di gara. Per questo ha scritto alla Federazione regionale e agli organi di stampa. “La storia della mia Juniores è particolare - inizia così lo sfogo di Rossi -. A Vasto l’interesse per il Calcio a 5 è praticamente inesistente da parte di imprenditori ed è difficilissimo trovare sponsor; la via più semplice è non iscrivere la squadra così da risparmiare soldi, tempo e fatiche. A giugno i ragazzi mi hanno chiamato entusiasti e vogliosi di ricominciare la stagione sportiva e non ho mentito loro: non c’era un campo, non c’erano sponsor e materiali sportivi. Hanno affrontato di petto la situazione con me e ci siamo autotassati per rimediare soldi per affittare campi e acquistare il materiale sportivo minimo indispensabile. Giochiamo in un campo di cemento all’aperto con soli 3 riflettori accesi durante gli allenamenti perché il budget a nostra disposizione permette solo questo. Ci siamo dovuti tassare anche per comprare i palloni, alcuni risalgono ai tempi della mia Under 21. Abbiamo fat-

to sacrifici tutti insieme, io, il presidente e i ragazzi, e lo abbiamo fatto principalmente per un obiettivo: togliere i ragazzi dalle strade. Che voi ci crediate o no è davvero cosi. L’anno scorso avevo ragazzi di 16 anni che mi si presentavano la domenica ubriachi e sfatti dalla notte prima, molti di loro hanno situazioni particolari alle spalle, sono abbandonati a se stessi e, se non trovano una scialuppa di salvataggio nello sport, beh dove la trovano? L’obiettivo è insegnare i valori dello sport e della vita e non vincere a tutti i costi come molte società inculcano ai loro ragazzi. Per me avere 16 ragazzi, ogni martedì e venerdì in un campo di cemento sotto il diluvio, ad allenarsi, è una vittoria; portarli a cena il sabato tenendoli 3 ore lontani dall’alcool è una vittoria. Come già detto, credo che l’obiettivo dello sport sia formare, aiutare, insegnare la vita e i valori. Il primo valore che ho insegnato ai ragazzi è il rispetto per l’arbitro e per le sue decisioni. Abbiamo un regolamento interno allo spogliatoio che, se volete, allego alla lettera qualora non mi crediate, e prevede multe e allontanamenti dalla squadra in caso di bestemmie o espulsioni per atteggiamenti violenti e proteste. Prima di iniziare a gio-

uN AGENTE REALE È SEMPRE CON TE.

care a calcetto - continua il giovane allenatore - sono stato arbitro Figc anch’io. Ho un fratello arbitro Figc di calcetto. Sono stato educato al rispetto per i direttori di gara e sono abituato anche ad aiutarli, ad ammettere gli errori dei miei giocatori. Credo in un calcio all’antica dove la lealtà e il rispetto vengano prima d’ogni cosa. Come un mio pivot può sbagliare un gol, così un arbitro può sbagliare ad assegnare un fallo. Oggi sono rimasto profondamente amareggiato: un conto è sbagliare, un altro essere impreparato, non sapere il tempo di svolgimento di una gara di campionato regionale. Partita Cus Chieti-Vasto Calcio a 5, campionato Juniores: il direttore di gara (sig. Galliani) decide di far disputare la partita in due tempi da 20 minuti, con cronometrista del Cus Chieti, e non da 30 come da regolamento, peraltro senza chiedere il consenso perché, secondo lui, “così si facevano sentire importanti i ragazzi, si faceva loro un regalo di Natale”. La partita finisce 4-3 per il Chieti, naturalmente superiore a noi. Niente da eccepire, però né ai miei ragazzi né a me va giù perdere senza le regole giuste del gioco. Ricorso fatto con tanto di referto arbitrale di fine gara che dimostra platealmente che dopo il 19’ minuto non accade niente (strano per una partita di trenta minuti non trovate?). Oggi la decisione: ricorso respinto per quanto si evince dal “rapporto arbitrale”! Michele Del Piano

Vince la Dis Discount Magica Team Sfuggito l’anno scorso, il 2011 è iniziato nel migliore dei modi per la Dis Discount Magica Team Volley Vasto che, oltre ad averlo organizzato, si è aggiudicata la quarta edizione del Memorial Paolo Tata, triangolare di pallavolo maschile intitolato all’indimenticato agente di Polizia vastese che perse la vita in Molise, in seguito a un incidente stradale. Alla palestra del quartiere San Paolo, dove si sono affrontati i padroni di casa, la Mille Sport Scerni e la Pallavolo Termoli, regalando al folto pubblico un pomeriggio di sano agonismo e all’insegna dell’amicizia, dunque, sono stati i ragazzi di coach Gianluca Giancristofaro ad alzare la coppa della vittoria dedicata alla signora Patrizia D’Annunzio, moglie del compianto Paolo Tata, e ai figli Flaviano e Alessandra presenti alla manifestazione. Per l’aspetto tecnico, la prima partita ha visto la Mille Sport Scerni di coach De Felice battere per 2-1 la Dis Discount Magica Team Vasto che si è subito riscattata (20) contro la Pallavolo Termoli. I molisani, infine, hanno sconfitto per 2-0 la compagine scernese, quindi, per differenza set, come detto, il torneo è stato vinto dai vastesi del presidente Giuseppe Diella. Al termine delle gare, si è svolta la cerimonia di premiazione da parte di Patrizia e dei figli Alessandra e Flaviano, seguita da un ricco buffet offerto dal presidente Diella e dai suoi più stretti collaboratori.

Chiedigli come proteggere il tuo mondo. Agenzia di Vasto Bolognese Annalisa, Cristofano Maria, Bolognese Agostino Venanzio S.a.s. Corso Mazzini 31/A - int. 5 - 66054 Vasto (CH) tel. 0873 362323 - fax 0873 364528

www.ilnuovoeditore.it


Distribuito da G3 Alimenti s.n.c. - Corso Mazzini, 627/9 - Vasto (Ch) - Tel./Fax 0873.391378 - 391343


��������� �����

��������������� ������������� � � � � � � � � � � �� � � � �� � � � � �� � � � � � � � � �� � � �

�����

�����

�������

�������

��������

�����

����

�������

�����������

Febbraio 2011  

Il giornale di Vasto