Issuu on Google+


MO

ER

A

AR OV :N ) RO

PE

CU

A IF IC LA

C

LA SS

IOR 1A G

/2 0 12

R

ST A G

IO

N

E

C TO O F

A N TI FI

O

R

EN

O

PP

I FIL

R PO

ON RC

I SS RO

di e ura azion c P a d I i T Re tic O RD tis rvizi T E a t N T n Se ti s OS RO Da rello zo co F P i N a IL st oz ov 12. CO Giu pa N Gran a A 03 c 0 I 5 s m 6 e 5 R Sta nc 80 15 TO Fra bero i, 1. 2 032 A e ) ar bil ios EN 39 nsa imo B Graz x +( LL o A a I esp ass nte 02 F GL e R to M ia Da 3 r o 0 ra tt V 55 ire bo ro. 15 - D colla zzur 2 3 o A )0 ium nn Hann ggio +(39 e l l i la l. fM ta Vil o. Te taf ll Da llo l l S ce ca otba vare nti afi Mo Gr Fo No O VA

R

A

N

TI

TO

SU

A

N

C O

O VA

R

N

A

-

FR

FI

O

O

R

N

A

SE ES

N

C OR

EN

I AR

ED

EC

R

IP

17

14

EN

TI

TU

TT

E

LE

LE

ST A TI

R

ST I

C

H

E

O SE

10

O

TR

-

LA

S

8

RI

CA

CU FO

6

4

A AC N O

12

IN

QU

TA NA

N D’A

20 11

M

NU O T ES

TA DA

O ER

E (R

AL -P

3


FOTOCRONACA

NOVARA-PALERMO 2-2 1a GIORNATA (RECUPERO), 21 DICEMBRE 2011

4

in foto

- mazzarani autore del primo dei due gol

in foto

- marco rigoni trova il gol del pareggio

in foto

- rigoni festeggia sotto la nord con morimoto

in foto

- tesser dĂ  indicazioni ai suoi

in foto

- morimoto in un duro contrasto

in foto

- porcari in pressing su aguirregary


TOTALE

6

IN CASA

FUORI CASA

GOAL

G

V

N

P

V

N

P

V

N

P

GF

GS

PTI

MILAN

16

10

4

2

6

2

0

4

2

2

35

16

34

JUVENTUS

16

9

7

0

6

2

0

3

5

0

27

11

34

UDINESE

16

9

5

2

7

1

0

2

4

2

20

9

32

LAZIO

16

8

6

2

3

4

2

5

2

0

24

13

30

INTER

16

8

2

6

4

1

3

4

1

3

22

19

26

ROMA

16

7

3

6

3

2

2

4

1

4

21

19

24

NAPOLI

16

6

6

4

4

3

2

2

3

2

29

18

24

CATANIA

16

5

7

4

4

2

2

1

5

2

20

23

22

PALERMO

16

6

3

7

6

0

1

0

3

6

18

20

21

GENOA

16

6

3

7

4

2

2

2

1

5

19

24

21

ATALANTA P

16

6

8

2

4

4

0

2

4

2

23

19

20

CHIEVO

16

5

5

6

4

3

1

1

2

5

13

18

20

PARMA

16

5

4

7

4

3

2

1

1

5

21

26

19

FIORENTINA

16

4

6

6

4

3

1

0

3

5

15

15

18

CAGLIARI

16

4

6

6

1

5

2

3

1

4

12

17

18

SIENA

16

3

6

7

3

2

3

0

4

4

14

16

15

BOLOGNA

16

4

3

9

2

1

5

2

2

4

14

24

15

CESENA

16

3

3

10

1

3

4

2

0

6

8

20

12

NOVARA

16

2

6

8

2

4

2

0

2

6

17

29

12

LECCE

16

2

3

11

0

1

6

2

2

5

17

33

9


FILIPPO PORCARI A CURA DI Massimo Barbero

Il 2012 è un anno fondamentale per il Novara Calcio. Il grande obiettivo è quello di confermare i risultati ottenuti grazie ad un biennio fantastico, irripetibile. La prima intervista è dedicata ad uno dei grandi protagonisti del ciclo vincente. Pippo Porcari è l’emblema di una squadra che non molla mai, che lotta fino alla fine con lo stesso orgoglio in Lega Pro come sul campo della Juventus capolista. I tifosi azzurri si identificano da anni con questo centrocampista che rincorre incessantemente gli avversari in ogni parte del campo, senza mai perdere la necessaria lucidità. Nell’estate delle sue nozze con Alessia ha

8

sposato anche la causa del Novara con un contratto prolungato fino al 2014, per essere ancora di più una bandiera di questa squadra che è già entrata nella storia. Ciao Pippo, alla vigilia della ripresa del campionato è tempo di bilanci. Come hai ritrovato questa serie A otto anni dopo il debutto? Forse più difficile di quanto ci aspettassimo? “Innanzitutto considero questo come il mio vero e proprio esordio. Nel 2003 ero un ragazzino aggregato alla prima squadra ed ero riuscito a giocare soltanto un tempo nella massima serie. Tornando alla domanda,

per quanto mi riguarda, non ci sono state sorprese. Ero ben conscio che sarebbe stato un campionato difficilissimo in cui si affrontano squadre composte da grandi campioni. I fatti l’hanno confermato…”. Si dice che, in particolare a centrocampo, soffriate la prestanza fisica di avversari più robusti nei contrasti. Concordi con quest’analisi? “Assolutamente no, non è questo il problema. Non basta avere un fisico possente se non è abbinato alla corsa ed alla tecnica necessaria per emergere. Purtroppo ci troviamo di fronte quasi sempre a giocatori completi, avversari che ci mettono in difficoltà


proprio perché uniscono tutte queste qualità”. Che effetto ti ha fatto partire dalla panchina contro Napoli e Juventus? Forse a Novara non ti era mai capitato… “E’ una cosa normalissima. Gli allenatori decidono queste cose soltanto dopo aver fatto un’attenta analisi. Da questo punto di vista dico che era giusto che stessi fuori in quel momento. Il mister mi ha anche parlato prima di annunciare questa scelta. Da allora mi sono messo ad allenarmi tre volte meglio per riguadagnarmi il posto in squadra e credo di aver dimostrato di essere in ripresa nelle ultime partite”. Il 2011 magico ti ha regalato anche la gioia delle nozze con Alessia. Com’è cambiata la tua vita da sposato? “E’ sempre la stessa, le mie abitudini sono rimaste quelle di prima. Piuttosto mia moglie mi è stata molto vicina nei momenti meno facili. L’unica cosa è che forse in questi mesi ho pagato anche tutte le emozioni concentrate in quel giugno di fuoco”. A proposito, negli ultimi cinque anni hai vinto tre campionati: due a Novara ed uno ad Avellino. Qual è il trionfo che ti ha regalato la gioia maggiore? “Troppo facile: quello dello scorso anno! La promozione in A è stata davvero una gioia grandissima. Anche per come è arrivata. Dopo un inizio straordinario avevamo avuto una lunga flessione, ma siamo tornati a

brillare nel momento decisivo!”. Sei arrivato a Novara nell’estate 2005. Allora eri un centrocampista un po’ troppo esuberante. Tesser a parte, qual è stato l’allenatore determinante per la tua maturazione? “Non me la sento di fare un nome. Sono stati tutti molto importanti. Da ciascuno ho imparato qualcosa, senza mai avere problemi particolari con nessuno”. Si discute spesso sul tuo impiego come interno destro. Eppure è una posizione che occupavi spesso anche con Notaristefano. Come ti trovi a giocare più defilato? “Pur di andare in campo accetterei anche di giocare come portiere! Battute a parte, in questi anni ho ricoperto tutti i ruoli del centrocampo. Come interno destro devo sicuramente migliorare. Mi serve un po’ di tempo per riuscire ad esprimermi in maniera ottimale”. Quanto ti manca il primo gol “vero” in serie A? A Bergamo la gioia è stata annacquata dalla delusione per l’annullamento del 2-2 di Granoche… “E’ sicuramente così. Con l’Atalanta non ho avuto nemmeno il tempo di esultare; quella rete non mi ha dato alcuna soddisfazione. Ne voglio una che valga dei punti. Ci tengo tantissimo. Ed in particolare mi piacerebbe segnare un gol al “Piola”, magari sotto la Nord”.

La gente ti ama anche per la tua incredibile capacità di sconfiggere il dolore. Ci hai abituato a dei recuperi lampo e ad andare in campo con un dito rotto o un buco nella gamba. E’ sempre stata una tua caratteristica o è la voglia di vincere che rende possibili certi sforzi? “Sono sempre stato così. Non riesco a stare fermo e se c’è una sola possibilità di giocare io faccio di tutto per andare in campo. Finora mi hanno bloccato solo le squalifiche”. Arriva la Fiorentina. Che partita sarà? E ti dispiace non poter affrontare Gilardino che quando tu esordivi a Parma era già uno dei campioni della squadra gialloblu? “Alberto è un attaccante fortissimo. Non si può mettere in discussione un giocatore con le sue qualità. Buon per noi che non ce lo troveremo di fronte, ma la Fiorentina ha comunque tanti assi di livello assoluto. Per noi questa però è una partita da vincere. Vogliamo salvarci a tutti i costi e sappiamo benissimo che le gare casalinghe sono determinanti per l’esito del nostro campionato”. A proposito, vuoi lasciare il consueto messaggio ai tifosi… “Li ringrazio di cuore per questi anni splendidi. E chiedo loro di incitarci fino alla fine, come hanno sempre fatto. In campo avvertiamo il loro calore e ci carica sapere che sono dalla nostra parte”.

9


NOVARA CALCIO presidente

Carlo Accornero

segreteria sportiva Paolo

Morganti, Massimo Ienca Maio responsabile management stadio Giovanni Surace main sponsor Banca Popolare di Novara secondo sponsor Intesa pour homme sponsor tecnico Joma stadio Silvio Piola - Novara colori sociali Maglia azzurra, calzoncini calzettoni neri sito web novaracalcio.com

vice-presidente esecutivo, ad Massimo

De Salvo direttore operativo, affari generali Luca Faccioli direttore sportivo Mauro Pederzoli vice-direttore sportivo Cristiano Giaretta direttore amministrazione Angela Zucca responsabile marketing e commerciale Antonio Bisanti responsabile ufficio stampa Francesca Giusti responsabile relazioni istituzionali Manuela Galvagno

responsabile sicurezza Giovannino

ATTACCANTI

CENTROCAMPISTI

DIFENSORI

POR

PRESENZE E GOAL STORICO 2011/2012

SOSTITUZIONI

DISCIPLINARE

n

giocatore

nato

naz

P

G

P

G

MIN

IN

OUT

G

R

SQ

44

COSER ACHILLE

14/07/82

ita

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

31

FONTANA ALBERTO

02/12/74

ita

17

0

7

0

587

1

0

0

0

0

1

UJKANI SAMIR

05/07/88

alb/bel

11

0

10

0

853

0

1

0

0

0

30

CENTURIONI MATTEO

05/08/74

ita

18

0

9

0

795

1

0

4

0

1

32

COUBRONNE J.C.

03/07/89

fra

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

15

DELLAFIORE P.H.

02/02/85

arg/ita

114

4

10

0

699

1

2

3

0

0

28

GARCIA SANTIAGO

08/07/88

arg/ita

6

0

3

0

225

0

1

0

0

0

3

GEMITI GIUSEPPE

03/05/81

ger/ita

54

1

15

1

1239

2

0

1

1

1

13

LABRIN CARLOS A. C.

02/12/90

chi

1

0

1

0

36

1

0

0

0

0

4

LISUZZO ANDREA

26/01/81

ita

3

0

3

0

270

0

0

0

0

0

5

LUDI CARLALBERTO

24/12/82

ita

9

0

9

0

675

1

2

1

0

0

14

MORGANELLA MICHEL

17/05/89

svi/ita

13

0

11

0

990

0

0

2

0

0

24

PACI MASSIMO

09/05/78

ita

148

9

12

1

1035

1

1

3

0

0

2

19/04/87

ita

10

0

10

0

357

7

1

0

0

0

06/05/79

ita

92

2

10

1

706

1

4

2

0

0

21

GIORGI LUIGI MARIANINI FRANCESCO MAZZARANI ANDREA

06/11/89

ita

12

1

12

1

605

5

7

1

0

0

22

PESCE SIMONE

10/07/82

ita

42

1

3

0

156

1

2

0

0

0

6

PINARDI ALEX

05/09/80

ita

121

12

9

0

541

3

4

0

0

0

18

17

PORCARI FILIPPO

28/04/84

ita

16

1

15

1

1193

2

1

5

0

1

23

RADOVANOVIC IVAN

29/08/88

ser

34

1

12

1

815

3

5

3

0

0

10

RIGONI MARCO

05/01/80

ita

16

6

15

6

1323

0

1

1

0

1

CARACCIOLO ANDREA

18/09/81

ita

213

56

12

1

579

4

7

1

0

0

20

GRANOCHE P.M.

05/09/83

uru/ita

57

4

9

0

369

5

4

0

0

0

27

JEDA JEDAIAS C. NEVES

15/04/79

bra/ita

134

28

10

1

444

6

2

0

0

0

69

MEGGIORINI RICCARDO

04/09/85

ita

73

7

12

1

821

2

4

3

1

3

11

MORIMOTO TAKAYUKI

07/05/88

jap

91

17

10

2

591

4

3

2

0

0

9

RUBINO RAFFAELE

09/01/78

ita

11

1

6

1

503

0

2

1

0

0

12


A.C.F. FIORENTINA presidente onorario Andrea

Della Valle

sponsor ufficiale Mazda

presidente Mario Cognigni

sponsor tecnico Lotto

amministratore delegato Sandro

stadio Artemio

Mencucci direttore sportivo Pantaleo Corvino responsabile area tecnica Pantaleo Corvino direttore operativo Gianluca Baiesi responsabile area comunicazione Gianfranco Teotino

Franchi - Firenze calzoncini e calzettoni viola sito web it.violachannel.tv colori sociali maglia,

DIFENSORI

POR

PRESENZE E GOAL STORICO 2011/2012

centrocampisti

DISCIPLINARE

n

giocatore

nato

naz

P

G

P

G

MIN

IN

OUT

G

R

SQ

1

Boruc Artur

20/02/80

pol

42

0

16

0

1440

0

0

0

0

0

41

Lezzerini Luca

24/03/95

ita

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

89

Neto Norberto Murata

19/07/89

bra

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

60

Pazzagli Edoardo

11/04/89

ita

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

31

Camporese Michele

19/05/92

ita

9

1

0

0

0

0

0

0

0

0

16

Cassani Mattia

26/08/83

ita

167

2

6

0

473

0

1

1

0

0

29

De Silvestri Lorenzo

23/05/88

ita

110

2

11

0

925

1

1

1

0

0

19

Felipe Da Silva a.

31/07/84

bra/ita

169

7

0

0

0

0

0

0

0

0

5

Gamberini A.

27/08/81

ita

259

6

16

1

1411

0

2

3

0

0

36

Gulan Nikola

23/03/89

ser

6

0

0

0

0

0

0

0

0

0

2

Kroldrup Per

31/07/79

dan

208

6

0

0

0

0

0

0

0

0

15

Nastasic Matija

28/03/93

ser

8

0

8

0

435

4

0

0

0

0

14

Natali Cesare

05/04/79

ita

250

6

13

0

1140

0

1

4

1

2

23

13/03/82

ita

187

3

15

0

1334

0

1

0

0

0

22/05/87

bra/ita

7

0

7

0

311

5

1

0

0

0

25

Pasqual Manuel Romulo Souza o.a. Agyei Daniel Kofi

01/01/92

gha

1

0

0

0

0

0

0

0

0

0

85

Behrami Valon

19/04/85

svi/kos

97

4

15

0

1270

0

3

7

0

1

7

Cerci Alessio

23/07/87

ita

61

9

11

3

818

0

6

0

0

0

92

ATTACCANTI

SOSTITUZIONI

13

Kharja Houssine

09/11/82

mar/fra

107

14

10

0

386

7

1

0

0

0

21

Lazzari Andrea

03/12/84

ita

143

11

12

1

917

1

5

3

0

0

32

Marchionni Marco

22/07/80

ita

219

23

0

0

0

0

0

0

0

0

18

Montolivo Riccardo

18/01/85

ita/ger

233

16

13

0

1125

0

3

5

0

1

20

Munari Gianni

24/06/83

ita

69

6

10

0

460

5

4

3

0

0

28

Romizi Marco

13/02/90

ita

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

17

Salifu Amidu

20/09/92

gha

4

0

3

0

111

2

1

0

0

0

6

Vargas Juan Manuel

05/10/83

per

161

17

12

0

753

3

5

1

0

0

37

Acosty Boadu m.

10/09/91

gha

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

9

Babacar Khouma

17/03/93

sen

23

1

1

0

13

1

0

0

0

0

11

Gilardino Alberto

05/07/82

ita

364

142

12

2

764

3

6

0

0

0

8

Jovetic Stevan

02/11/89

mne/ser

71

15

13

7

1170

0

1

1

0

0

22

Ljajic Adem

29/09/91

ser

39

3

4

0

116

3

1

1

0

0

26

Matos Pinto Ryder

27/02/93

bra

0

0

0

0

0

0

0

0

0

0

10

Santiago Silva

09/12/80

uru

12

1

12

1

468

9

1

0

0

0

13


TO A

N A EL

B

TE

N O

M A

N

LU V

(T ).

ATTILIO TESSER

58 19 6.

.0 10

NOVARA CALCIO sostituzioni

Cagliari, Ascoli, Mantova, Padova

supercoppa prima divisione Novara

subentri Padova promozioni in serie b Novara

promozioni in serie a

IN CASA

SERIE A

FUORI CASA

TOTALE

PANCHINE

DAL

AL 93/94

V

N

P

V

N

P

V

N

P

C

F

T

SEVEGLIANO

92/93

2

6

5

0

4

11

2

10

16

13

15

28

VENEZIA

94/95

-

96/97

97/98

SERIE B

40

27

12

17

26

35

57

53

47

79

78

157

UDINESE

SERIE C1

10

7

2

9

7

4

19

14

6

19

20

39

VENEZIA

98/99

00/01

68

ALTO ADIGE

01/02

02/03

TRIESTINA

03/04

04/05

05

-

SERIE C2

19

10

5

13

13

8

32

23

13

34

TUTTI I CAMPIONATI

71

50

24

39

50

58

110 100

82

145 147 292

34

COPPA ITALIA

5

1

1

8

2

5

13

3

6

7

15

22

CAGLIARI

COPPA ITALIA SERIE C

3

3

1

1

2

3

4

5

4

7

6

13

ASCOLI

06

-

07/08

-

COPPE EUROPEE

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

MANTOVA

ALTRI TORNEI

3

3

1

2

4

1

5

7

2

7

7

14

PADOVA

09

-

NOVARA

09/10

11/12

TOTALI ASSOLUTI

82

57

27

50

58

67

132

115

94

166 175

341

NEL NOVARA

26

22

5

21

18

17

47

40

22

53

109

Mattia Venturini Tullio Strukelj assistente tecnico Carlo Perrone preparatori atletici Fabio Fiore, Edoardo Renosto

14

Novara

56

team manager

preparatore dei portieri Leonardo

medico sociale Giorgio

allenatore in seconda Mark

direttore scientifico sett.medico Angelo

Cortiula Bertelli coordinatore sanitario Alfredo Lamastra responsabile sanitario Fabio Francese

massofisioterapista Lorenzo

Fortina De Mani fisioterapista Roberto Bolla


DELIO ROSSI

60

A.C.F. FIORENTINA

9 1/1 /0 6 2 .

INI

TO NA

IM AR

subentri Torremaggiore, Pescara, Lecce, Atalanta, Palermo, Fiorentina sostituzioni Foggia, Salernitana, Genoa, Pescara, Palermo

IN CASA

SERIE A

FUORI CASA

TOTALE

V

N

P

V

N

P

V

N

78

39

40

40

38

80

118

77

promozioni Salernitana, retrocessioni Pescara,

Lecce Lecce, Atalanta

coppa italia Lazio

PANCHINE P

C

F

T

TORREMAGGIORE

DAL

AL

90/91

-

120 157 158 315

FOGGIA

91/92

92/93

93/94

94/95

SERIE B

56

36

21

22

43

45

78

79

66

113

110 223

SALERNITANA

SERIE C1

12

5

0

4

11

2

16

16

2

17

17

FOGGIA

95/96

-

PESCARA

96/97

-

SERIE C2 TUTTI I CAMPIONATI

-

-

-

-

-

-

-

146

80

61

66

92

127

212

-

-

-

34

-

-

172 188 287 285 572

SALERNITANA

97/98

98/99

99/00

-

COPPA ITALIA

16

4

9

7

11

9

23

16

19

29

27

58

GENOA

COPPA ITALIA SERIE C

3

1

0

2

2

0

5

3

0

4

4

8

PESCARA

00/01

03/04

COPPE EUROPEE

4

4

2

2

2

6

6

6

8

10

10

20

LECCE

01/02

ALTRI TORNEI

1

2

1

2

1

0

4

3

1

4

3

8

ATALANTA

04/05

-

LAZIO

05/06

08/09

PALERMO

09/10

10/11

FIORENTINA

11/12

-

TOTALI ASSOLUTI NELLA FIORENTINA

team manager

170

91

73

79

2

2

0

0

Roberto Ripa

allenatore in seconda Fedele

Limone allenatore dei portieri Giulio Nuciari preparatore atletico Walter Vio

108 142 250 200 216 334 329 666 1

2

2

3

2

4

3

preparatori atletici per recupero infortunati

7

Damir

Blockar, Massimo Catalano responsabile area medico-sanitaria Paolo medico sociale Jacopo

Giuliattini

Manetti

coordinatore e responsabile scientifico Giorgio Galanti massofisioterapisti Mauro Citzia, Stefano Dainelli, Maurizio Fagorzi, Daniele Misseri, Alessandro Rocchini

15


I PRECEDENTI NOVARA - FIORENTINA

STAGIONE

TORNEO

A FIRENZE

1929/30

serie B

Novara

Fiorentina

3-2

0-3

1930/31

serie B

Novara

Fiorentina

1-0

2-1

1936/37

serie A

Novara

Fiorentina

2-1

0-1

1939/40

serie A

Novara

Fiorentina

2-1

2-2

1940/41

serie A

Novara

Fiorentina

2-0

2-2

1948/49

serie A

Novara

Fiorentina

2-0

0-2

1949/50

serie A

Novara

Fiorentina

3-0

0-5

1950/51

serie A

Novara

Fiorentina

0-1

1-2

1951/52

serie A

Novara

Fiorentina

4-3

1-1

1952/53

serie A

Novara

Fiorentina

1-2

1953/54

serie A

Novara

Fiorentina

0-0

1954/55

serie A

Novara

Fiorentina

1-0

1955/56

serie A

Novara

Fiorentina

1-1

Il Il mercoledì o il senza Theo’s mercoledì o giovedì il giovedì senza Theo’s avrebbero lolo stesso sapore?! avrebbero stesso sapore?! www.theo-s.it www.theo-s.it

ViaVia delle Grazie, 2 -2Tel. 0321 625999 delle Grazie, - Tel. 0321 625999

16

A NOVARA

C

f

T

GARE

13

13

26

VITTORIE

9

1

10

0-1

PAREGGI

2

3

5

0-2

SCONFITTE

2

9

11

0-1

GOL FATTI

22

10

32

2-4

GOL SUBITI

11

27

38

20 20

euro euro Il gusto della paella il mercoledì e la croccantezza della costatona il giovedì. Il gusto della paella il mercoledì e la croccantezza della costatona il giovedì. Compreso nelnel prezzo: coperto, acqua, un un calice di vino e ilecaffé. Compreso prezzo: coperto, acqua, calice di vino il caffé.

Durante la settimana pranzo di lavoro concon riccoricco piatto unico a 12,00 €…ma se volete, potete spendere di più! Durante la settimana pranzo di lavoro piatto unico a 12,00 €…ma se volete, potete spendere di più!



il novarello