Page 1

AN N O 1

- N U M E RO 2

www. i l m atti n od i m on cal i eri . i t

AP RI LE 2 0 1 3

Il Mattino di Moncalieri - Supplemento de "Il Mattino di Torino" - Quotidiano di Torino e Provincia - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino n. 29 del 1 8 Maggio 201 2 - Direttore Responsabile: Pietro Rega - Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione n. 22593 - 25.000 Copie distribuite nelle buche postali

Politica, parte la XVII legislatura

Prime proposte per il territorio MONCALIERI – Lavoro a pieno regime per la neo senatrice Elena Fissore, rappresentante locale eletta al Parlamento, che ad appena una settimana dal suo ingresso a Palazzo Madama ha sottoscritto due atti che rispondono alle esigenze dei Comuni, dei cittadini e delle imprese, nonchè alle richieste dei 40 sindaci del territorio incontrati nel corso della campagna elettorale da poco conclusa. Il 1 5 marzo Fissore ha sottoscritto, come primo atto in qualità di cofirmatario, un documento relativo allo slittamento della trasformazione della tassa o tariffa rifiuti in Tares. C on ti n u a a pag i n a 3


2

APRILE 201 3

Ambiente, continua l'impegno del Covar contro gli abbandoni abusivi CARIGNANO - Si è tenuta lunedì 1 8 marzo, presso la Sala assembleare del Covar1 4 a Carignano, la conferenza “Abbandoni abusivi: dalla comunicazione all’operatività. I dati aggiornati Covar 1 4”. E' stata l’occasione per condividere ed analizzare i dati relativi all’indagine condotta nel corso della Campagna di Comunicazione circa il grado di informazione dei cittadini dei comuni associati al Consorzio di Valorizzazione dei rifiuti e i dati aggiornati sulle discariche abusive, per comprendere effetti ed efficacia delle attività di sensibilizzazione e contrasto a questa criticità. Hanno partecipato alla conferenza, con una folta rappresentanza, gli ecovolontari e le Guardie ecologiche che, con il loro impegno quotidiano, hanno svolto innumerevoli interventi volti ad informare i cittadini e a controllare il territorio. I dati

completi su www.ilmattinodimoncalieri.it

FADA: la raccolta punti amica dell'ambiente (a cui si è effettivamente contribuito) o il Ecco come funziona comunale caricamento della tessera attraverso l’utilizzo delle stazioni di Il meccanismo di FADA è rivoluzionario e sostenibile: non sono semplici acquisti da fidelity card a far accumulare punti sulla tessera ma sono le azioni documentabili per la tutela dell’ambiente. Qualche esempio? I primi metodi per il caricamento dei punti sulla propria tessera saranno a disposizione a breve sul sito www.covar1 4.it e consisteranno nel poter sfruttare la percentuale di raccolta differenziata

Supplemento de "Il Mattino di Torino" Quotidiano di Torino e Provincia. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Torino n. 29 del 1 8 Maggio 201 2. Iscrizione al Registro Operatori della Comunicazione n. 22593. Tiratura: 25.000 Direttore Responsabile: Pietro Rega Stampa: San Biagio Stampa SpA Genova Redazione e Direzione: Via Torrazza Piemonte, 37 - Torino. Tel. 331 .1 26.71 .20 E-mail: redazione@ilmattinoditorino.it

raccolta di Mr. Pet . Ma molte altre azioni sono già progettate per accrescere il panorama delle modalità di accumulo dei punti: ad esempio è in cantiere, la concessione dei punti per chi realizza il compostaggio domestico, o, sempre a cura di COVAR1 4, attraverso i conferimenti presso gli Ecocentri consortili, non appena informatizzati.

Informazioni dettagliate sul sito: www.covar1 4.it


3

APRILE 201 3

Politica, parte la XVII legislatura

Prime proposte per il territorio CONTINUA DALLA PRIMA PAGINA L’atto impegna il Governo a promuovere l’adozione, con

la

massima

urgenza,

di

apposite

misure

finalizzate a far slittare al 1 ° gennaio 201 4 l’entrata in vigore

delle

disposizioni

relative

alla

Tares,

consentendo al contempo a ciascun Comune di applicare, in via transitoria e soltanto per il 201 3, il sistema di tassazione dei rifiuti urbani in vigore, riservando a successivi provvedimenti una possibile sostanziale revisione della disciplina del tributo in questione, finalizzata anche al contenimento della pressione fiscale a carico dei cittadini. Nel documento si chiede anche di prevedere, in caso di mancato differimento della data di entrata in vigore della Tares, l’adozione di specifiche misure volte a

definire la scadenza temporale delle tre rate di competenza di una diversa autorità. Giovedì 1 7 il senatore Fissore ha invece sottoscritto un Ddl (disegno di versamento del tributo, evitando che il 1 ° luglio 201 3, legge), promosso da un gruppo di senatori del Partito Democratico, che sollecita una deroga al Patto di

i contribuenti debbano provvedere al versamento stabilità e che permetta di sboccare i pagamenti a favore della imprese che hanno lavorato per i Comuni.Col contestuale di due rate della Tares. E, ancora, a Ddl i firmatari propongono per i Comuni virtuosi la possibilità di procedere ai pagamenti in conto capitale per un un massimo del 26 per cento dei residui passivi, in deroga al Patto di stabilità. Questa misura permetterebbe eventuale provvedimento di urgenza, che l’autorità ai Comuni che dispongono di liquidità di investire e, dunque, tradursi da subito in opere pubbliche, competente all’approvazione del piano finanziario manutenzioni e servizi a tutto vantaggio della collettività. prevedere

espressamente,

nell’ambito

di

annuale sia il Consiglio comunale, facendo salva la

Erika Nicchiosini


4

APRILE 201 3

Farmer's Market al Foro Boario Tutti i martedì fino a dicembre 2013 MONCALIERI – Il Comune di Moncalieri, su proposta dell’Assessore all’Agricoltura Raffaele Iozzino, ha deciso di patrocinare un progetto di valorizzazione e promozione del mondo rurale, dei suoi prodotti e delle sue tradizioni denominato ”Farmer’s Market – Foro Boario” presentato dalla Coldiretti Torino nell’ambito del progetto provinciale “Campagna Amica”. In continuità con l’esperienza di “Agrico/ultura”, dal 1 9 marzo e fino al 31 dicembre 201 3 tutti i martedì pomeriggio dalle 1 5.00 alle 1 9.00 avrà luogo presso l’ex Foro Boario un Mercato settimanale dei Produttori agricoli con gestione affidata a Coldiretti Torino, che per la conduzione si avvarrà dell’Associazione Produttori Agricoli dei Mercati di Campagna Amica della Provincia di Torino, già interessata nella gestione degli odierni mercati settimanali. Tale Associazione, accreditata dalla Fondazione Campagna Amica, riunisce le aziende agricole che hanno accettato di sottoporsi al protocollo di controlli predisposto dalla Fondazione Campagna Amica per la certificazione della Filiera Agricola Italiana. A questo mercato potranno partecipare fino a 20 aziende agricole accreditate dall’Associazione Mercati di Campagna Amica della Provincia di Torino o da quelle delle altre Province piemontesi oltre a operatori dell’artigianato agroalimentare di qualità, in possesso dell’Eccellenza Artigiana della Regione Piemonte, in numero massimo di due, con merceologie non significativamente presenti sui banchi del produttori e non in contrasto con le attività commerciali presenti sul territorio, con l’impegno di Coldiretti Torino di garantire i requisiti della territorialità, tipicità e utilizzo di materie prime locali.

Giornata Mondiale dell'Acqua MONCALIERI - Il 22 marzo si è celebrata la Giornata Mondiale dell’Acqua, il World Water Day, che è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, prevista all’interno delle direttive dell’agenda 21, risultato della conferenza di Rio de Janeiro per contrastare l’inquinamento del Pianeta e sensibilizzare su una gestione sostenibile delle risorse di acqua dolce. Per l’occasione, l’assessorato all’ambiente della città di Moncalieri, sensibile al tema della pari opportunità per tutti i popoli di poter condividere una vita normale, ha aderito a questa giornata per sottolineare che se la carenza di acqua potrà diventare un problema anche l’acqua libera del rubinetto, se tale non rimane, può diventare un problema. La città di Moncalieri ha invitato i ristoranti cittadini a servire acqua in brocca ai propri clienti e tutti i moncalieresi ad usare l’acqua pubblica al posto di quella in bottiglia.


6

APRILE 201 3

Biblioteca Arduino, tornano "Nati per leggere" e i "Martedì dei Ragazzi" MONCALIERI – Proseguono a grande richiesta, nei mesi aprile e maggio, gli appuntamenti La Biblioteca civica “A.Arduino” con le iniziative “I sabati di Nati per Leggere” con Lidia Portella, alias Nonna Rufa, e “I Martedì dei ragazzi”. Gli appuntamenti, che partiranno rispettivamente il 6 aprile alle 1 0,30 e il 9 aprile alle 1 7 prevendo tante novità (per consultare il calendario completo: www.comune.moncalieri.to.it/biblio): laboratori creativi per stimolare il rispetto dell’ambiente, Libri per navigare con la fantasia, Vedifilm, Letture teatrali e musica e, per la prima volta, lettura e animazione con Anna the Witch e i ragazzi del Collegino Milena con Edy. In collaborazione con il Covar 1 4, verranno proposte letture e laboratori sul riciclo e il rispetto dell’ambiente. Eva Gomiero proporrà letture animate tirando fuori dalla sua magica borsa libri di tutti i tipi. Nonna Rufa proporrà letture teatrali in musica, Rita Cacciabue i pomeriggi Vedifilm mentre, per la prima volta, Anna the Witch proporrà un grande momento di solidarietà e ascolto leggendo con l’aiuto e l’animazione dei ragazzi diversamente abili del Collegino Milena, guidati da Edy.

L’ingresso alle attività è libero e gratuito MARTEDI' DEI RAGAZZI, ORE 1 7

Un appello per il Collegio Carlo Alberto

MONCALIERI – Il Real Collegio, che ospita master di altissimo livello, universitari e post, cerca una nuova sede. Non è ancora confermata, ma c’è la possibilità che la fondazione Carlo Alberto, nata nel 2004 per CO.VA.R.1 4 in collaborazione con la cooperativa Erica: Discaric Land – volere della Compagnia di San Paolo e dell’Università degli Studi di Torino, proprietà della comunità dei Viaggio al centro dei rifiuti, da 4 anni - 23 Aprile: Lettura animata con Eva Barnabiti, debba lasciare la sua storica sede. Nulla di confermato, ma le prossime lezioni potrebbero Gomiero: Mostri fuori e dentro le pagine, da 4 anni - 7 Maggio: Lettura spostarsi in nuove strutture. A rendere difficile la permanenza a Moncalieri, sarebbero gli alti costi d’affitto animata con Anna the Witch, i ragazzi del Collegino Milena e Edy: Nino dell’edificio, motivo per cui la Compagnia di San Paolo starebbe valutando lo spostamento. Una grossa Giallo Pulcino, da 4 anni - 14 Maggio: Lettura animata con Eva Gomiero: perdita per la città, soprattutto in termini di prestigio, tant’è che su www.forum2020.it sarebbe già stato Storie di mare, deserto e Y città, da 4 anni - 21 Maggio: Lettura e lanciato un appello per salvarla. I sottoscrittori chiedono che il Comune, la Provincia e la Regione laboratorio creativo a cura di CO.VA.R.1 4 in collaborazione con la Piemonte aprano fin d’ora un dialogo con la proprietà, la comunità dei Barnabiti, e con la Compagnia di cooperativa Erica, Milla cerca casa, da 4 anni - 28 Maggio: Vedifilm con San Paolo allo scopo di elaborare un progetto di riuso del Collegio Carlo Alberto, volto ad assicurare la sua salvaguardia e la sua giusta valorizzazione. L’appello è già stato firmato da Marco Galloni presidente Rita Cacciabue: Madagascar 3. Ricercati in Europa, per tutti dell’archivio scientifico e tecnologico dell’Università, Carlo Novarino, ex sindaco Ds, Giampiero Baricco, NATI PER LEGGERE, ORE 1 3:30 6 Aprile: Prosciutto e uova verdi, tratto dall’omonimo libro del Dott. Giuseppe Bonino, Judith Trinchero, Alessandro Gaido e Luca Mercalli, sostenitore del Real Collegio, ex Seuss - 20 Aprile: Tu grande e io piccolo, tratto dall’omonimo libro sede dell’ottocentesco osservatorio astronomico meteorologico fondato nel 1865 e che ospita numerosi di Gregoire Solotareff - 25 Maggio: Il Gruffalo, tratto dal libro A apparecchi climatici d’epoca. Tra i firmatari anche la Famija Moncalereisa e l’Unione ex convittori Real spasso col mostro di Julia Donaldson, da cui la BBC ha tratto un Collegio CarloAlberto. Erika Nicchiosini famoso e bellissimo cortometraggio (visibile su youtube). 9 Aprile: Lettura animata con Eva Gomiero: Snicci, cicci ed elefanti poco ingombranti, da 4 anni - 16 Aprile: Lettura e laboratorio creativo a cura di


8

APRILE 201 3

Che Gusto! Gli Chef insegnano la dieta sana ed equilibrata ai bambini MONCALIERI – Arriva Che Gusto! Progetto studiato dall’Ufficio istruzione del Comune di Moncalieri per insegnare ai ragazzi delle scuole a mangiare sano ed equilibrato. Il progetto, che si svolgerà fino a maggio, è rivolto ai bambini e ai ragazzi delle scuole del territorio, ai loro insegnanti e alle loro famiglie e propone momenti di intrattenimento con la guida di chef esperti e di operatori didattici del settore, per trasmettere i principi base di una dieta sana ed equilibrata. Protagonisti saranno le classi delle scuole del territorio che aderiranno alla proposta educativa Che Gusto! attraverso la partecipazione attiva di bambini e ragazzi. L’iniziativa prevede: Concorso rivolto alle scuole: gli studenti di tutte le scuole del territorio potranno parteciparvi proponendo una ricetta, ispirata alla tradizione, rivisitata o inventata purché basata sui concetti di qualità e rispetto dei principi di un’alimentazione corretta e equilibrata. Le ricette più votate (durante la mostra espositiva) saranno pubblicate in un speciale ricettario che verrà distribuito sul territorio e per le scuole partecipanti sono previsti premi a carattere didattico; Mostra delle ricette: dal 3 al 21 aprile gli elaborati delle classi verranno esposti presso la galleria del centro commerciale Area 1 2 che ospita l’iniziativa. Tutti potranno così conoscere i lavori dei ragazzi e votare le ricette più interessanti: le più votate faranno parte del ricettario Che Gusto! Premiazione: le scuole vincitrici saranno premiate durante la cerimonia ufficiale che si terrà il 31 maggio 201 3 presso Area 1 2 a Torino, con materiale didattico ed educativo (stampanti, computer, fotocamere digitali ecc). La sede dell’Ufficio istruzione è in via Principessa Maria Clotilde, 1 0 – Tel. 011 .64.01 .273 – 011 .64.01 .371 – 011 .64.01 .308.

Iniziativa antimafia al Matteotti MONCALIERI – Si è tenuta, in occasione della XVIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime delle Mafie, la proiezione al Teatro Matteotti del film “Alla luce del sole” di Roberto Faenza. Palermo, quartiere di Brancaccio: Don Giuseppe Puglisi è il parroco della chiesa del quartiere e si accorge ben presto che i bambini della zona sono coinvolti nella malavita e molti di loro hanno genitori mafiosi. Don Puglisi cerca di cambiare la situazione con gesti concreti dedicandosi al recupero dei ragazzi per sottrarli da un futuro grigio, diventando però una presenza scomoda, il simbolo del freno alla corruzione. Il 1 5 settembre 1 993, nel giorno del suo 56esimo compleanno, verrà ucciso dalla mafia. Significativa questa frase di Don Pino Puglisi: “Parliamone, spieghiamoci, vorrei conoscervi e sapere i motivi che vi spingono a ostacolare chi tenta di aiutare ed educare i vostri bambini alla legalità, al rispetto reciproco, ai valori della cultura e dello studio”


10

APRILE 201 3

Giornata mondiale sulla sindrome di Down Air Down ha organizzato 'Anch'io al Lavoro' MONCALIERI - Dal 21 al 24 marzo, in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down che si tiene proprio il 21 marzo, l’associazione AirDown di Moncalieri ha organizzato, nel centro storico della città e presso il 45° Nord Entertainment Center, un evento che ha coinvolto tutti coloro che si sono trovati a passare nel comune di Moncalieri. Il progetto Anch’io lavoro

Condurre una vita autonoma e indipendente significa innanzitutto avere l’opportunità di lavorare. Se opportunamente formati, i ragazzi con sindrome di down sanno svolgere in modo autonomo e con efficacia le mansioni che vengono loro assegnate, risultando lavoratori competenti e responsabili. Il progetto nasce da questa consapevolezza e ha come obiettivo la preparazione di giovani a un effettivo inserimento lavorativo. Una prima fase individua le aziende sensibili all’impegno sociale, dentro cui verranno esaminate le mansioni da affidare al candidato ritenuto più idoneo. Successivamente si procede con l’attivazione di un tirocinio formativo di almeno tre mesi, in cui il giovane lavoratore sarà affiancato da un tutor. L’associazione si preoccuperà di sensibilizzare e informare correttamente i colleghi di lavoro per attivare dinamiche relazionali serene

costruttive. Le aziende che aderiranno avranno un riconoscimento pubblico del proprio impegno sociale. AirDown è un’associazione di volontariato costituita da persone con sindrome di down, loro familiari e volontari, che opera da oltre 13 anni sul territorio della Provincia di Torino. Air è l’acronimo di Autonomia, Integrazione e Riabilitazione. Lo spirito che anima l’associazione è il desiderio di permettere alle persone con sindrome di down il raggiungimento del ruolo di reali cittadini, con diritti e doveri e non oggetti di assistenza. L’associazione opera affinchè ciascuna persona abbia l’opportunità di sviluppare al massimo le proprie potenzialità, raggiungendo un buon grado di autonomia e indipendenza.

Gli studenti del Maxwell hanno presentato XAM: l'auto ibrida - elettrica NICHELINO – E’ stata presentata all’istituto Maxwell di Nichelino l’auto

ibrida – elettrica Xam realizzata dal Politecnico di Torino. Il veicolo elettricoibrido è stato progettato e realizzato nei laboratori del Politecnico di Torino dal team di studenti e ricercatori guidato dalla professoressa Massimiliana Carello. La presentazione ha rappresentato l’appuntamento conclusivo del progetto “Energia e Trasporti”, coordinato da Fondazione Telios in collaborazione con il Politecnico di Torino, e destinato alle classi dei professori Roberto Bevilacqua e Sara Bergandi, in collaborazione con il Comune di Nichelino, assessorato all’Ambiente, e con il patrocinio dell’Ufficio Regionale del MIUR. Hanno partecipato alla presentazione il sindaco della Città di Nichelino Giuseppe Catizone, l’assessore all’Ambiente Raffaele Riontino e l’assessore alle Politiche giovanili Diego Sarno. Il progetto ha avuto inizio il 23 Novembre 2012 con la conferenza “l’energia nelle civiltà umane” del professore Michele Calì, ordinario di Fisica Tecnica al Politecnico di Torino, ed è stato concepito al fine di sensibilizzare le nuove generazioni verso le tematiche energetiche e ambientali, con particolare riferimento alla mobilità sostenibile. Gli studenti della classe III A Energia e alcuni loro compagni della II C, hanno illustrato i lavori realizzati con il progetto “Energia e Trasporti”.


12

APRILE 201 3

Biblioteca Arduino e Lions hanno inaugurato 'Il Libro Parlato' MONCALIERI - Sabato 16 marzo si è tenuta la conferenza di presentazione di “Il Libro Parlato”, il nuovo servizio offerto dal Lions Club Moncalieri Host in collaborazione con la biblioteca civica Arduino di Moncalieri. Il Libro Parlato Lions è un servizio totalmente gratuito che, da oltre trent’anni, mette a disposizione di tutti i disabili visivi la propria“audiobiblioteca” interamente costituita da libri registrati da “viva voce”. Un “service” della grande tradizione dei Lions, i “cavalieri della luce per i non vedenti”, come li ha denominati la cieca Helen Keller alla Convention Internazionale dell’Associazione Lions del 1925. Possono accedere al servizio tutti coloro che non possono leggere autonomamente: ciechi, ipovedenti, persone anziane con difficicoltà di lettura, disabili fisici e psichici, pazienti ospedalizzati e dislessici.


13

APRILE 201 3

"In Passerella con il mio migliore amico"

Evento organizzato dall'ambulatorio Veterinario

Garabello - Esposito di Borgata Tagliaferro DOMENICA 21 APRILE - 15:30 Domenica 21 Aprile, alle ore 15:30, presso il centro cinofilo ReAxel di Libra Alessandro di Trofarello (Uscita tang. Vadò) si svolgerà “In passerella con il mio migliore amico”. L'evento è organizzato dall'Ambulatorio Veterinario Dr. Garabello – Dr.ssa Esposito in collaborazione con l'ENPA e con il Centro Cinofilo ReAxel. Sfileranno anche gli ospiti dei canili di Chieri e di Moncalieri in cerca di una nuova casa. Per

informazioni e per partecipare: garespvet@gmail.com oppure 348.365.43.47. L'Ambulatorio Tagliaferro

“L'idea di aprire un ambulatorio nasce nel 2008 dall'esigenza di avere un riferimento stabile dove svolgere la nostra amata professione e dove fornire ai nostri pazienti l'esperienza scientifica maturata dopo anni di lavoro nei diversi campi della medicina veterinaria in diverse strutture. Dopo mesi di studio e progetti nel marzo 2009 abbiamo inaugurato la nostra struttura.

L'Ambulatorio Veterinario Associato Tagliaferro svolge attività clinica e chirurgica per animali da compagnia rivolgendo attenzione anche ai cosiddetti “non convenzionali “ quali coniglio furetto rettili ecc.. spiegano il Dottor Simone Garabello e la Dottoressa Simona Esposito - La medicina Veterinaria negli ultimi anni è cresciuta enormemente sia in termini di conoscenza da parte nostra sia in termini di esigenza da parte dei nostri clienti. Il nostro obiettivo è proprio quello di lavorare al meglio per offrire ai nostri pazienti un servizio a 360 gradi avvalendosi anche ,quando necessario, della collaborazione di specialisti in varie discipline mediche e chirurgiche.

INFORMAZIONE REDAZIONALE


14

APRILE 201 3

Nichelino, tutti gli appuntamenti di aprile alla Biblioteca Arpino NICHELINO – Nuovi appuntamenti alla Biblioteca civica Arpino di Nichelino. Sabato 6 aprile alle 1 0, si ritroverà il Gruppo di Lettura che discuterà del tema “Rapporti di lavoro”. Martedì 9 aprile, alle 21 , ci sarà la presentazione di “Compagni di viaggio”, Antologia che raccoglie i racconti dei ragazzi che nel 201 2 hanno partecipato al progetto “Scrivilo Forte”, patrocinato proprio dalla biblioteca. La presentazione avverrà al Circolo dei Lettori di Torino, in via Bogino 9. Sabato 20 aprile, alle 1 0,30, ci sarà Nichelino Incantata: Mi leggi una storia? “Di che colore sono?”. Letture sui colori per bambini da zero a dieci anni. Il 23 maggio ci sarà La Festa Grande del Libro, dalle 1 0,30 alle 1 9,30 verranno proposti laboratori di lettura per i bambini, banchetti di vendita libri e l’incontro con l’autore Giuseppe Culicchia eS molto altro! Un tavolo di lavoro, che che comprenderà varie associazioni del territorio, si occuperà di definire i dettagli della festa. La Biblioteca si trova in via Turati 4/8, di fronte al centro di incontro del Quartiere Castello.

Nichelino, la Croce Rossa cerca volontari NICHELINO – Sono aperte le iscrizioni per il corso della Croce Rossa di Nichelino. La Cri nichelinese, da sempre molto attiva sul territorio, cerca diverse tipologie di addetti. Servono infermieri per l’ambulatorio infermieristico, che ogni giorno offre gratuitamente il servizio di terapia iniettiva, misurazione della pressione e piccole medicazioni. Servono persone di buona volontà anche per semplici operazioni di pulizia. Si cercano anche persone che sappiano gestire una centrale operativa, cioè che sappiano parlare, ascoltare, rispettare le indicazioni fornite, utilizzare i sistemi informatici, che abbiano buona memoria e un po’ di conoscenza del territorio nichelinese ma anche della Provincia. Insomma una conoscenza utile a gestire al meglio le richieste di servizio, calcolare i tempi di percorrenza e di attesa tra un servizio, cioè taxi sanitario (no emergenza), e l’altro (i servizi di emergenza sono invece coordinati dal 118, percui gli interventi sono gestiti da una Centrale Operativa che controlla tutta la provincia). www.crinichelino.it


APRILE 201 3

15

Stupinigi, riapre la Nichelino, fuga di gas Palazzina di Caccia in via Juvarra. Nessun ferito

NICHELINO – Dal 1 5 marzo è stata riaperta al pubblico la Palazzina di Caccia di Stupinigi. L’antica dimora dei Savoia è attualmente interessata da un complesso cantiere di restauro esterno riguardante il corpo centrale e le facciate sud, mentre all’interno sono in corso cantieri di restauro di apparati decorativi nella Sala degli Scudieri e nell’Anticappella di S. Uberto. Contestualmente riapre il percorso espositivo sulle risorse di Tempo Primo – Tesori ritrovati e con un Intermezzo sulla progressione dei grandi restauri in corso. Gli orari di visita sono dal martedì al venerdì dalle 1 0.00 alle 1 7.30 (ultimo ingresso e chiusura biglietteria ore 1 7.00), mentre il sabato e festivi dalle 1 0.00 alle 1 8.30 (ultimo ingresso e chiusura biglietteria ore 1 8.00). Lunedì è giorno di chiusura. I biglietti interi costano 1 2 euro, ridotti 8 (per universitari, minori di 1 8 anni, anziani oltre i 65 anni, gruppi di 20 persone, giornalisti non in servizio, disabili accompagnati), le scuole pagano 5 euro per alunno. Prenotazioni e informazioni: Prenotazione obbligatoria per gruppi e scuole presso la Biglietteria Stupinigi: telefono 011 -01 33073, 335.5820408; biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it; www.ordinemauriziano.it

NICHELINO – Fuga di gas in via Juvarra. La violenza della fuga di gas ha fatto saltare una tombino dalla sede stradale, che è “volato” fino a raggiungere il secondo piano dei palazzi ma, fortunatamente, non ci sono stati feriti o danneggiamenti e l’auto che stava sopraggiungendo in quel momento si è fermata in tempo. Per i residenti, solo un grosso spavento. In via precauzionale sono stati fatti uscire con un’ora di anticipo i bimbi dell’asilo nido San Matteo situato all’angolo tra via San Matteo e via Juvarra. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, la Protezione civile e la Polizia Municipale che hanno subito provveduto alla chiusura della via. Più tardi è arrivata l’azienda che si occupa delle manutenzioni delle tubature del gas per controllare se ci fossero altre perdite. Si ipotizza infatti che ci sia stata una rottura delle tubazioni che passano nella via. La stessa via Juvarra è stata chiusa al traffico per effettuare gli accertamenti del caso.

Erika Nicchiosini


16

APRILE 201 3

Carmagnola, via libera al Bonus Bebè CARMAGNOLA – Via libera al Bonus Bebè per le mamme lavoratrici, al fine di facilitarne il rientro al lavoro dopo la maternità obbligatoria. Ora si attende il “click day” per inoltrare le domande all’Inps. Quest’anno, nel 201 4 e nel 201 5 le mamme lavoratrici potranno presentare domanda per avere un contributo da 300 euro al mese per pagare le spese dell’asilo nido oppure quelle sostenute per l’ingaggio di una babysitter. La misura è prevista per facilitare il rientro al lavoro dopo la maternità obbligatoria. La mamma lavoratrice dovrà però rinunciare, per ogni mese di incentivo, al corrispondente periodo di astensione obbligatoria. Il bonus per le mamme lavoratrici è previsto dal decreto del Ministero del lavoro del 22 dicembre 201 2 e le risorse messe a disposizione sono di 60 milioni spalmati nel triennio 201 3-1 5. La mamma lavoratrice, al termine del congedo di maternità e negli 11 mesi successivi, potrà richiedere, invece del congedo parentale, un contributo per pagare l’asilo nido o la babysitter. Il bonus è pari a 300 euro al mese, per un massimo di sei mesi. Il bonus per la babysitter sarà erogato col sistema dei buoni lavoro, mentre quello per l’asilo nido sarà pagato direttamente alla struttura prescelta tra quelle accreditate e comprese in un apposito elenco che sarà istituito dall’Inps. Il contributo sarà riproporzionato per le lavoratrici part-time, mentre per le mamme iscritte alla gestione separata dell’Inps sarà concesso per tre mesi. Per partecipare alla richiesta bonus, sarà istituito un click day, ovvero un giorno per presentare domande per via informatica. Bisognerà specificare per quale tipologia di bonus si intende concorrere. La graduatoria sarà stilata sulla base della situazione economica delle richiedenti, come risulta dalle dichiarazioni Isee. La graduatoria sarà unica e su base nazionale.


APRILE 201 3

17

Castello di Vinovo, riprendono le visite con l'associazione Amici del Castello VINOVO – Riprendono, dopo la pausa invernale, le visite guidate al Castello e alla Vinovo Ottocentesca promosse dai membri dell’associazione Amici del Castello di Vinovo. L’accesso è regolamentato per gruppi composti da un massimo di 30 visitatori. Per chi volesse partecipare, questi gli appuntamenti già fissati: domenica 24 e domenica 27 aprile alle 1 5, alle 1 6 e alle 1 7. Domenica 26 maggio solo visita al Castello alle 1 0 e alle 11 del mattino, alle 1 5, alle 1 6 e alle 1 7 nel pomeriggio. Sabato 29 giugno solo Castello: la visita si svolge alla sera: appuntamento alle 20 alle 21 e alle 22. Per concludere, le ultime due visite sono previste per domenica 29 settembre e per domenica 27 ottobre alle 1 5, alle 1 6 e alle 1 7. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 011 .9620405 o al 338.231 3951 .

CENNI STORICI: Il castello di Vinovo fu edificato tra il 1 51 0 e il 1 51 5 circa, in stile rinascimentale, con quattro belle torri merlate. Il nuovo edificio, più moderno e razionale, fu progettato da Meo Del Caprino, secondo alcuni studiosi, da Baccio Pontelli, secondo altri. In entrambi i casi furono architetti indicati dai Della Rovere dal Centro Italia, dove avevano lavorato da tempo. Il Castello in origine aveva un solo piano oltre a quello terreno; dopo la seconda metà del XVIII venne costruito il secondo piano. Documenti e libri sull’edificio sono consultabili gratuitamente presso la Biblioteca Comunale di Vinovo, che dal 2006 trova sede dentro il Castello. (Fonte: www.comune.vinovo.to.it)


18

APRILE 201 3

La Loggia, aperte le iscrizioni per i soggiorni marini per anziani a Bellaria LA LOGGIA - L'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune organizza SOGGIORNI MARINI A

BELLARIA

DAL

25.05.201 3

ALL'8.6.201 3. Dal 2 al 1 2 aprile sono aperte le iscrizioni presso il servizio politiche sociali, Via Bistolfi n. 20 (sopra la nuova Biblioteca), nei seguenti giorni ed orari: Lunedì-MartedìMercoledì-Venerdì

9.30-1 2.00.

Giovedì

1 5.30-1 7.30. Tel. 011 -96581 07. Possono partecipare i residenti in La Loggia che hanno computo 60 anni, i criteri di priorità d'accesso sono i seguenti: 1 – Reddito ISEE: verrà data priorità a partire dai valori ISEE più bassi; 2 – A parità di ISEE avrà priorità in graduatoria

chi

non

ha

partecipato

ai

soggiorni organizzati dal Comune di La Loggia nell'anno precedente; 3 – Ad ulteriore parità di requisiti si darà priorità a chi è più anziano; 4 – In ultimo saranno inseriti coloro che non avranno presentato l'ISEE,

seguendo lo

stesso criterio di priorità sopra descritte. Nel

caso

in

cui

si

presentasse

una

disponibilità di posti, si potranno inserire i residenti che non posseggono i requisiti ed in subordine i non residenti.

Per ulteriori informazioni: www.comune.laloggia.to.it


19

APRILE 201 3

LA FOTO DEL MESE: IL CASTELLO Il Castello di Moncalieri sorge sulla sommità di una collina, nel centro storico di Moncalieri, in provincia di Torino. Assieme alle altre residenze sabaude è dal 1 997 nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Il 20 novembre 1 849 fu firmato nel Castello

il

famoso

Proclama

di

Moncalieri con cui il Re scioglieva la Camera dei Deputati e faceva appello agli elettori affinché appoggiassero al ruolo

di

Massimo

presidente d'Azeglio

del

Consiglio

favorevole

ad

approvare il trattato di pace con l'Austria.

Fonte: wikipedia

ARTICOLO 2

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale. da una famiglia cattolica, vive in Vedova, 52enne, vive sola, volontaria pro-loco campagna, 34enne, nubile, carattere dolce, del suo paese, pensionata, ama curare il insegna nuoto ai bambini, molto carina, giardino, ottima cuoca, si trasferirebbe qual'ora

Proviene

incontrerebbe

uomo

serio,

famiglia. 3338767220

Molto bella,

per

formare incontrasse 348901 61 01

mora occhi scuri, sportiva, non

uomo

E' il classico

semplice,

onesto.

bravo ragazzo da sposare,

contenta della sua situazione sentimentale, 39enne, laureato, molto carino, buon impiego, 39enne, senza figli, conoscerebbe uomo vive solo, ama stare in compagnia, è un uomo aperto al dialogo, fa volontariato, serio, di cui innamorarsi. 3457785076

Nella sua vita ha sempre pensato a lavorare per costruirsi un futuro, ora vorrebbe pensare un po' a se stessa, è una bella donna,

conoscerebbe donna con cui formare famiglia. 3669535777

Affascinante, romantico, procuratore legale, è

42enne, molto seria, affidabile, non frequenta un uomo sportivo, gioca a tennis, scia, aspetto locali, sogna di incontrare un uomo da amare distinto, curato, 48enne, divorziato, dalla vita ha avuto tutto, ora vorrebbe anche incontrare

per la vita. 3420362328

E' una donna

l'amore vero. 3479021 41 3 attraente,

passionale,

poliziotta, molto seria, riservata, 48enne,

Facoltoso,

distinto, ha una grande azienda,

divorziata da tempo, desidera incontrare un alto, brizzolato, occhi chiari, 59enne, vedovo uomo con cui condividere la vita. da tempo, è alla ricerca di una signora 33941 42225

semplice, che diventi la sua anima gemella. 34031 48881


IL MATTINO DI MONCALIERI FREE PRESS  

Anno 1 - Numero 2 - Aprile 2013 - www.ilmattinodimoncalieri.it

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you