Page 1

Istituto Comprensivo via Tolstoj Desio

Scuola Secondaria di I^ grado Sandro Pertini


2^ A

&

C

2005-06

presentano ‌


Oltre la siepe … … Desio


Obiettivi lavoro Imparare ad ambientarci Imparare ad usare mappe Conoscere le trasformazioni urbane locali Imparare a lavorare in gruppo Saper organizzare e condurre un lavoro


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)

Abbiamo scoperto il titolo della nostra nuova attivitĂ e il suo significato.


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)

Abbiamo analizzato le modalitĂ operative dei progetti realizzati negli anni precedenti (1984-85 e 1992-93)


Presentazione del lavoro

( 7-14-21 febbraio) ‌ e in modo particolare la produzione dei cartelloni ‌

1985

1993


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)

‌ e prendendo informazioni abbiamo iniziato a fare proposte su quale zona indagare ‌


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)

‌ che cosa indagare ‌


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)

‌ e come organizzarsi. Discutendo sulla divisione dei gruppi siamo arrivati alla conclusione che questi saranno tre.


Presentazione del lavoro ( 7-14-21 febbraio)


Uscita prova (28 febbraio)

Abbiamo deciso di fare un’uscita di prova in modo da poter individuare eventuali problemi nella compilazione delle schede. Siamo usciti per la prima volta ad indagare l’area compresa tra le vie De Gasperi, Vercelli, Milano, Novara e Cechov.


Gruppi

(28 febbraio) 1^ gruppo: Marzorati zona indagata: via Milano, via Vercelli, via Cechov Via Novara

Arienti Gabriele Bertazioli Federica Bilardo Matteo Castelli Martina Como Federico Esposito Christian Giacomelli Francesca Isidoris Martina Mormino Francesco Munno Simone Passignani Alessio Pirola Claudia Tagliabue Marta Zanchi Federica


Gruppi

(28 febbraio) 2^ gruppo: Galimberti

zona indagata: via Milano, via Varese, via Cechov Via Vercelli

Brambilla Marco Brioschi Marco Calderara Nicolò Casano Davide Farruggio Andrea Manzotti Simone Mariani Maria Teresa Mauri Morgana Merati Riccardo Molinari Davide Mosca Leandra Nasca Ilaria Ricchiuti Federica Vismara Giulia


Gruppi

(28 febbraio) 3^ gruppo: Como zona indagata: via Tolstoj, via De Gasperi fino a via Cechov

Cannarozzo Loris Catana Rebeca Catrini Stefano Donghi Matteo Gatti Lodovico Mariani Alice Mariani Stefania Mussi Melania Spagnuolo Alessandro Vella Francesco Zucchinali Lorenzo


I nostri dubbi (28 febbraio)

Dalla discussione sono sorti i seguenti dubbi: tempi troppo ristretti cosa s’intendeva per pulviscolo nero sul verde come si fa a capire l’età delle case difficoltà a capire le date come si fa a vedere la circonferenza del tronco di un albero i tipi di alberi dovrebbero essere più precisati


Suddivisione in gruppi (14 marzo)

Per eseguire il lavoro in maniera pi첫 veloce ci siamo divisi nuovamente in 3 gruppi: Gruppo Galimberti Gruppo Marzorati Gruppo Como


Gruppo Galimberti (14 marzo)

Questo gruppo ha ispezionato l’area delimitata dalle vie De Gasperi, Varese, Mazzini e Milano.


Gruppo Marzorati (14 marzo)

Questo gruppo ha ispezionato l’area delimitata dalle vie Milano, Varese, De Gasperi.


Gruppo Como (14 marzo)

Questo gruppo ha ispezionato l’area delimitata dalle vie Milano, Dalla Chiesa, Mazzini e Varese.


Uscita

(14 marzo)

Durante questa uscita abbiamo ricercato i dati che ci potevano essere utili per il nostro lavoro. Per velocizzarci ogni gruppo si è suddiviso in 4 sottogruppi: due compagni una parte della scheda.


Uscita – scheda A (14 marzo) Colorare in

rosa rosso verde chiaro verde scuro

edifici pubblici edifici privati verde pubblico verde privato

Inserire nella mappa la seguente simbologia per le caratteristiche rilevate:

verde ornamentale giardini parco urbano altro tipo di verde

costruito residenziale costruito di servizio costruito produttivo altro tipo di costruito


Uscita – scheda B (14 marzo)

Inserire nella mappa la seguente simbologia per le caratteristiche rilevate:

funzione protettiva alberi ai lati delle strade parco “naturalistico” funzione protettiva orto coltivazione alberi da legno verde ad uso agricolo funzione ricreativa parco gioco attrezzato parco gioco non attrezzato giardino scolastico verde d’arredo aiuola spartitraffico vaso ornamentale


Uscita – scheda B (14 marzo)

servizi collettivi alimentari bar – tabacchi – ristoranti parrucchieri tintorie abbigliamento casalinghi – ferramenta – elettrodomestici - mobili altri generi di negozi giornalai – cartolerie - colorifici farmacie laboratori artigianale ufficio postale scuole chiese municipio studio professionale servizi intercomunali


Uscita – scheda C (14 marzo)

Inserire nella mappa la seguente simbologia per le caratteristiche rilevate:

stato degli alberi ferite al tronco (incisioni o scortecciamento) chiome o rami stroncati presenza di cavi di sostegno presenza di cavità riempite stato del verde il verde è calpestato ci sono cartacce in giro il verde è usato come deposito rifiuti il verde è ricoperto da pulviscolo nero tipologia abitazione età edifici costruzione isolata costruiti prima del 1900 costruzione schiera costruiti tra il 1900 e il 1950 costruzione con cortile interno costruiti dopo il 1950 costruzione in linea in costruzione


Uscita – scheda D (14 marzo)

n° alberi presenti 1 2-3 tra 4 e 10 più di 10

tipo di albero a foglie caduche sempreverdi circonferenza tronco meno di 30 cm da 30 a 100 cm più di 100 cm altezza prevedibile

forma prevalente affusolata arrotondata conica vegetazione presente arbusti cespugli siepi impianti di rampicanti prati – tappeti erbosi aiuole piante in vaso aree incolte

fino a 2 m più di 2 m


Uscita – scheda D (14 marzo)

n° piani fuori terra 1° piano 2° piani 3° piani 4° piani 5° piani e oltre

copertura abitazioni a doppio spiovente piana

costruito presente monumenti vasche o fontane panchine lampioni recinzioni altro


Produzione finale Il lavoro, poi, è proseguito con la trascrizione delle informazioni su cartelloni. Sono stati scelti i temi, le legende e i colori delle varie rappresentazioni. Compagni di gruppi diversi ma dello stesso sottogruppo hanno partecipato alla realizzazione del medesimo cartellone. Il gruppo dei fotografi ha progettato e prodotto questa presentazione.


Produzione finale


Produzione finale


Produzione finale


Produzione finale


Commento Pensiamo che questa attività sia stata utile e interessante per cominciare a scoprire come si è trasformata la città negli ultimi anni. Inoltre ci siamo divertiti ad uscire e andare in giro per compilare carte e scattare foto. Comunque non ha avuto solo lati positivi, ma anche lati negativi; le ultime lezioni, tutte dedicate alla stesura della carte, sembravano non finire mai.


Nomi dei partecipanti Gruppo A Cinzia Francesco M Marco Bra Marta Matteo D Simone Ma

Gruppo B Alessandro Andrea Davide C Francesca Francesco V Leandra Martina I


Nomi dei partecipanti Gruppo C Giulia Lorenzo Loris Martina C Matteo B Nicolò

Gruppo D Alice Christian Gabriele Marco Bri Morgana Simone Mu Stefania Stefano


Gruppo fotografi Alessio Claudia Davide Elisa Federica B Federica R

Federica Z Ilaria Lodovico Maria Teresa Melania Rebeca


Gruppo prof (con ospiti)


‌e arrivederci

‌alla prossima fatica


Oltre la siepe ... Desio  

Il Progetto Ambiente condotto da due classi seconde della scuola vent'anni dopo la prima esperienza

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you