Page 19

19

SPORT - SABATO 31 MAGGIO 2014 - il galletto AUTOMOBILISMO

Successo di Niccolò Mercatali in gara 2 Euro V8 al Mugello

La vittoria di Mercatali tra l’entusiasmo degli appassionati mugellani dopo il secondo posto di Max Mugelli nell’altra gara

Sul numero scorso del giornale abbiamo scritto dell’ottima prova di Max Mugelli nella gara dell’Euro V8 che si è corsa al Mugello domenica 18.

Il pilota è arrivato secondo con la sua BMW M3 in gara 1 dietro a Baldan, leader della classifica del campionato internazionale di vetture turismo. Ma

come ci hanno fatto notare alcuni lettori l’articolo apparso l’altra settimana non ha raccontato tutta gran giornata dei piloti mugellani. Infatti lo spettacolo è arrivato al culmine con la chiara vittoria in gara 2 di Niccolò Mercatali detto Titti, il pilota-farmacista,

borghigiano doc, che con la sua BMW M3 sta collezionando ottimi piazzamenti nel campionato internazionale turismo. In gara 2 Titti ha battuto Baldan, il milanese ex Formula 1 Domenico Schiattarella (Chevrolet Lumina) e il compaesano

Mugelli. ”Mentre passavo sul rettilineo vedevo tutti i miei amici in tribuna saltare dalla gioia, ma io ancora non avevo realizzato l’impresa che stavo per compiere – è stato il commento a caldo di Mercatali”. Al termine della giornata un bilancio strepitoso

per i piloti mugellani che hanno ottenuto una vittoria e un secondo posto, con Mercatali che in classifica generale si è portato subito dietro la Mercedes di Baldan.

IL MUGELLO ALLA 24H DI POMPOSA

Mugello karting: esordio positivo

MUGELLO KARTING ha chiuso la sua prima esperienza alla 24H di Pomposa (gara endurance kart) al 19esimo posto. La gara che si è svolta lo scorso weekend sul circuito emiliano è stata un bel banco di prova a livello fisico e mentale, dove i 7 piloti del team mugellano si sono dati cambi regolari nell’ar-

co delle 24 ore di gara, percorrendo ciascuno più o meno 150 giri (equivalenti a 180km di distanza). Nonostante il team fosse privo di esperienza necessaria nell’affrontare una gara di tale portata, per la non conoscenza del circuito e delle tattiche e strategie di gara da adottare,

il risultato è da ritenersi buono. Il miglioramento dei piloti sui tempi sul giro è sempre stato costante arrivando a girare a 6 decimi dal giro migliore in gara con il nostro Andrea Bolognesi. “Nelle prove libere abbiamo cercato di carpire i segreti della pista e di conoscere bene il

mezzo. Nella superpole affidata al nostro pilota più veloce Andrea Bolognesi ci siamo qualificati 16esimi in griglia. La partenza lanciata è stata affidata a Lorenzo Calamini che aveva recuperato subito 3 posizioni quando al secondo giro è stato vittima di un contatto che ci ha fatto retrocedere in

ultima posizione. Da li in avanti abbiamo preso il nostro passo e abbiamo iniziato a recuperare posizioni fino ad ottenere la 19esima piazza. La guida in notturna è stata senz’altro un’esperienza di guida eccezionale, come del resto tutto il weekend, dove abbiamo riposato poche ore ma abbia-

mo in compenso vissuto un’esperienza indimenticabile. Ringraziando di nuovo i nostri sponsor Amighini Consulente Finanziario e Citti Firenze speriamo di poter avere anche il prossimo anno la fortuna di poter partecipare e provare quanto meno a migliorarci.” Alessandro Aramini

Galletto 1159 del 31 maggio 2014  
Galletto 1159 del 31 maggio 2014  
Advertisement