Page 5

E LA NAVE È ANDATA…

EVENTI

T

di Bruno Bini brubini52@gmail.com

CANAPISA Canapisa. Ci volevo fare un gioco di parole; vivendo alle Canarie, ed essendo pisano... Viene da sé il termine “canapisa”. Invece no. Mi voglio soffermare sulla manifestazione antiproibizionistica che ormai da 17 anni si svolge a Pisa. Lungi da me entrare nel tema della liberalizazione di alcune droghe: non sto scrivendo per questo. Volevo solamente soffermarmi su quanto succede prima, durante e soprattutto dopo la manifestazione. Nel corso della mia vita ho prima sentito parlare, poi vissuto e anche partecipato a lotte di massa che chiedevano qualcosa, che chiedevano un cambio. Mai, peró, ho assistito a quello che succede durante e dopo il corteo del canapisa. É vero che vanno sempre messi in conto dei disordini, ma si parla di disordini, avvolte violenti, che comunque non vanno poi a sfociare in inciviltá anche verso altri cittadini. Quando si autorizzano manifestazioni di protesta si mettono in conto tutte queste cose. In questo caso si autorizza (magari giustamente) un corteo di protesta. Poi deve finire lí. Invece il bello deve venire. Si organizza una sorta di rave party, anch’esso proibito, ma anch’esso autorizzato. Mi pare di aver letto che volevano organizzarlo alla Cittadella... Beh, il rave c’é stato ed é stata devastata la zona del bientinese... Il signore che autorizza la sfilata prima e il rave dopo ha assicurato che il prossimo anno metterá a disposizione dei manifestanti il proprio giardino di casa. Ma sará...

clicca e leggi www.il fogliaccio.com

utto è numero, diceva Pitagora agli alunni della sua scuola filosofica fondata nel VI secolo a.C. nella Crotone della Magna Grecia. Affermare che Arte e Matematica siano materie strettamente connesse tra loro potrebbe risultare banale, ormai universalmente accettato, ma la differenza corre sempre sul filo dell’ispirazione, dell’estro, della creatività, che ci portano dritti spediti dentro nuove forme di espressione, nuovi modi di guardare e svelare il mondo che ci circonda. Si aprono nuovi orizzonti, quindi, per l’artista Francesco Zavattari, conosciuto per le sue tecniche innovative: curata dalla museologa portoghese Cláudia Almeida, la nuova serie Congetture Isomorfe, che lo vede protagonista in mostra con le sue opere al Museo degli Strumenti per il Calcolo di Pisa dal 10 di giugno al 16 di ottobre, prende spunto dall’universo della matematica, grazie a un comitato scientifico costituito ad hoc per l’occasione, in questo progetto sostenuto completamente da Cromology Italia, leader nella produzione di vernici. Tematiche quali la Congettura di Poincaré, l’Ultimo Teorema di Fermat, il Secondo Teorema di Incompletezza di Gödel e l’Ipotesi di Riemann sono state prese in esame e rielaborate dall’artista in modo inconsueto attraverso forme, linee e, come sempre, tanto colore. La scelta del Museo degli Strumenti per il Calcolo di Pisa per la prima tappa di questa nuova mostra deriva dalla volontà di Zavattari di proiettare la propria arte in un ambiente avulso dai consueti canali espositivi, ma strettamente legato alle tematiche affrontate; opere pittori-

ARTE MATEMATICA

MATEMATICA ED ESPRESSIONE ARTISTICA SI INCONTRANO NELLA NUOVA MOSTRA DI FRANCESCO ZAVATTARI

di Giovanni Vannozzi che e grandi installazioni andranno quindi a fondersi con la ricca collezione di strumentazione presente. L’inaugurazione di sabato 10 giugno avrà inizio alle ore 17 e vedrà gli interventi della curatrice della serie, dell’Amministratore Delegato di Cromology, del Direttore del Museo e di un esponente per ogni patrocinante coinvolto. L’evento sarà impreziosito dalle coreografie della Scuola Studio Danza, sotto la Direzione Arti-

Abbigliamento e Accessori Centro Commerciale Galileo via Norvegia 86, Cascina (PI)

stica di Annalisa Ciuti a rafforzare la sinergia con la location e il territorio, i prestigiosi patrocini di Università di Pisa e Comune di Pisa, nonché il sostegno di Fondazione Sistema Toscana. Essere ragione o emozione dunque, è possibile scegliere sempre tra le due? O magari la ragione di tutto è l’Emozione stessa… > info: cultura.comune.pisa.it

Borse e Accessori Centro Commerciale I Borghi via del Fosso Vecchio Navacchio (PI)

Uscita superstrada FI-PI-LI

abbigliamento e accessori uomo-donna

la gioia di comprare..

ILFOGLIACCIO.COM | 050 220 11 85 | 1 / 15 GIUGNO 2017 | N. 502 |

5

Profile for Il Fogliaccio

edizione 502 del 1 Giugno 2017  

Quindicinale gratuito di Pisa

edizione 502 del 1 Giugno 2017  

Quindicinale gratuito di Pisa

Advertisement