Page 9

9

n.419 del 13 SETTEMBRE 2013

eventi

Vecchiano Lisbona solo andata Celebrazioni: Nel giorno del suo compleanno, letteratura e arte per ricordare Tabucchi di Sara Rossi

U

na giornata con Tabucchi. Inediti, illustrazioni e musica portoghese. E’ questo l’evento in programma il prossimo 23 settembre, a Vecchiano, il paese dove è cresciuto il grande scrittore, per ricordare, nel giorno della sua nascita, la figura poliedrica di uno dei più grandi artisti della letteratura italiana contemporanea, venuto a mancare nel marzo 2012. Grandissimo esperto di letteratura portoghese e di Fernando Pessoa, la fama di Tabucchi ha, nel corso degli anni, travalicato i confini nazionali e Lisbona è diventata la sua città d’adozione. Immensa la sua opera: tra i suoi scritti è impossibile non ricordare Piazza d’Italia, il romanzo dell’esordio del 1975, Requiem del 1992, con cui arrivò il successo, ma soprattutto Sostiene Pereira del 1994, con cui vinse anche il premio Campiello. E da cui venne tratto l’altrettanto riuscito film di Roberto Faenza con Marcello Mastroianni. L’evento vecchianese del 23 settembre si snoderà principalmente attraverso due presentazioni di opere letterarie incentrate sulla figura di Tabucchi e si svolgerà nella cornice del Teatro Olimpia. Alle 18.30, dopo i saluti istituzionali, sarà presentato al pubblico Isabella e l’Ombra - Un racconto di Antonio Tabucchi: interverrà l’autore, il professor Riccardo Greco. Il romanzo è edito da Vittoria Iguazzi Editoria. Dopo un

a sinistra: Antonio Tabucchi sotto: Ugo Riccarelli

piccolo buffet, offerto a tutti i presenti dall’Amministrazione Comunale vecchianese, alle 21 sarà la volta della presentazione in anteprima nazionale di Sosteneva Tabucchi, edito da Felici Editore. L’opera è stata scritta a più mani ed è il frutto del lavoro di Marco Malvaldi, del recentemente scomparso Ugo Riccarelli e di Luca Ricci, Athos Bigongiali, Alessandro Scarpellini, Sergio Costanzo, Matteo Pelliti, Alessandro Agostinelli. Prenderanno parte alla serata tutti gli autori, che dedicheranno un ricordo al compianto Riccarelli. Coordinerà la presentazione il professor Ovidio Della Croce. Nel Foyer del Teatro Olimpia, inoltre, saranno esposte le illustrazioni di Isabella Staino. L’evento Una Giornata con Tabucchi è organizzato dal Comune di Vecchiano in collaborazione con la Città Teatro di Cascina e l’Associazione Musicale Senofonte Prato di Vecchiano. Tutti i dettagli su www.comune.vecchiano.pi.it FOTO: WWW.BOOKAVENUE.IT

La Buona Tavola nel Cuore di Pisa

RISTORANTE

LA BUCA Nel nostro ristorante potrete trovare la qualità e il servizio che da sempre ci contraddistinguono.

Oltre 200 etichette di vini toscani e nazionali

Alla scoperta della misteriosa Basilicata

Cucina tipica toscana, ampia scelta di carni e pesce fresco

Via D’Azeglio, 6 - PISA - Tel. 050 24.130 - Chiuso la domenica

Mostre: La terra dei lucani dal bianco e nero a Instagram di Fabio Vitucci

FOTO: RAFFAELLA SACCO

L

a regione forse meno conosciuta d’Italia da scoprire attraverso una galleria di foto del passato e del presente: questa è l’idea della mostra fotografica La Basilicata tra ieri e oggi: dal bianco e nero a instagram, organizzata dall’Associazione dei Lucani a Pisa,

sempre attiva in città nella realizzazione di spettacoli ed eventi culturali. La mostra, curata dalla lucana Raffaella Sacco, prevede una carrellata di foto sulle usanze popolari, le architetture, i paesaggi e i costumi della Basilicata che ripercorre anche l’evoluzione tecnologica dell’arte fotografica: si partirà infatti dalle foto in bianco e nero fino a giungere a quelle caricate su Instagram nel digital photo contest I(n)stanti per il 2019, promosso dall’Associazione Culturale Pensiero Attivo di Ferrandina (MT) a sostegno della candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura per il 2019 (www.materabasilicata2019.it/contest/contest.php). Oltre a tutti i partecipanti del contest, gli autori degli scatti sono professionisti del mestiere o appassionati di fotografia: da Antonio Chidichimo a Carla Cantore, da Dora Scasciamacchia a Fabio Fagiolini, Raffaella Sacco, Marianna Altieri, Michele Morelli, Scarcia Pasquale, Rocco Scattino, Giandomenico Palazzo e Bruna Di Gregorio, con una citazione speciale per Nino Vinciguerra, fotografo e storico materano in possesso di una collezione ricca non solo di foto e cartoline ma anche di carteggi, libri e documenti storici. L’appuntamento è presso la Stazione Leopolda per sabato 14 settembre dalle 17 alle 20 e domenica 15 dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20: è un’occasione unica per scoprire una terra misteriosa e per certi versi ancora selvaggia, perché “quando vedi la Basilicata vedi campi, vigneti, bellissimi paesaggi… vedi la Terra come doveva essere!” (Francis Ford Coppola).

edizione n. 419  

venerdì 13 Settembre 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you