Issuu on Google+

ILEANA RICCI PORTFOLIO


ileana ricci designer

contatti

349.2146796 info@ileanaricci.com www.ileanaricci.com

info personali

28/07/1988 via A. Negro 33/3 16154 Genova


indice

curriculum vitae

06

lavori universitari Desalination Dissolution Water Resources Queen Four Visions Be Open To Be Close When You Can Breathe Better In Milan Balsamic Diamond Prospettive Make Must Your Way Parole in Libertà Voci d’Acqua Seidinovembre Tesi di Laurea La Vendemmia Il Vino AISM AISM, Una Mela Per La Vita Mukka Express La cucina

10 14 16 18 19 24 28 32 36 42 58 84 97 106 107 108 112

lavori per gcore

GasUp Day On The Road Kiss On The Cheek

52 53 54

freelance

LunedìCult Iterum Rudit Leo Associazione Borgo San Michele RiEdil Costruzioni Ing. Anteo Borin Bagni Ponterosso Etichette Moscato Inchiostro Giallo Monferrato Expo Point Monferrato Online Friday Fashion Night Azienda Vitivinicola Damerio Gourmet Vacation La differenza Io Lavoro Tableau Locanda La Rovere Ristorante Meridiana Lingua Madre

20 22 27 28 34 35 38 39 40 41 44 45 48 56 103 104 105 114

3


4


curriculum vitae

5


istruzione e formazione

skills

lingue

esperienze lavorative

freelance

2011 / ad oggi

software

italiano

gen2011 / mag 2011

DIOCESI TORINO Carrega Gian Luca 339.3524645 grafica/affissioni/immagine coordinata

Politecnico di Milano / Scuola del Design Laurea Magistrale in Design della Comunicazione

2007 / 2010

Università di Genova / Facoltà di Architettura Laurea Triennale in Disegno Industriale, curriculum Prodotto e della Comunicazione Dottore in Disegno Industriale con votazione di 110/110 con Lode

2002 / 2007

Liceo Scientifico Luigi Lanfranconi, Genova Maturità scientifica con votazione di 90/100

MICROSOFT Windows (ottima) APPLE MAC Os X (discreta) MICROSOFT Word MICROSOFT Powerpoint MICROSOFT Excel ADOBE Photoshop ADOBE Illustrator ADOBE Indesign ADOBE Premiere ADOBE After Effects ADOBE Flash ADOBE Golive ADOBE Dreamweaver GOOGLE Sketchup AUTOCAD 3D Studio Max DIGITAL METHODS: ALCHEMY API ISSUE CRAWLER NAVICRAWLER GEPHI

6

madrelingua

inglese

livello B2 First Certificate FCE conseguito presso l’associazione Italo Britannica di via XX Settembre, Genova capacità di lettura, scrittura, espressione orale: buona

Gcore s.a.s., Agenzia di Comunicazione, GENOVA 010.4074806 ruolo: grafica / fotografia / web / eventi / video

COMUNE DI ORBASSANO Baldissera Chiara 011.9036331 grafica “Festa del Libro” edizioni 2012, 2013 RIEDIL COSTRUZIONI Rizzolo Claudio 333.8041136 immagine coordinata LEO CLUB Romano Andrea 328.2866890 immagine coordinata / affissioni INNOVACATION s.r.l. Cortese Francesco 349.0642546 immagine coordinata / fotografia AZIENDA VITIVINICOLA DAMERIO Damerio Mauro 333.7996186 immagine coordinata


RISTORANTE LA FEMME Rollino Roberto 339.7436938 restyling immagine coordinata

capacità e competenze artistiche

capacità e competenze relazionali

risultati e riconoscimenti

Ho una grande passione per la sintesi grafica: riuscire a realizzare un logo che racchiuda in sè l’essenza di ciò che rappresenta, è per me motivo di grande soddisfazione. Ultimamente sto approfondendo le mie conoscenze e sperimentando le mie capacità nel campo della visualizzazione dei dati. Fin da quando ero bambina ho sempre amato disegnare e via via questa passione è sfociata nell’intraprendere il corso di studi in Disegno Industriale, in particolare nei corsi di grafica. Amo inoltre fotografare: dal corso di fotografia in Università ho continuato ad approfondire la materia, migliorando sempre più. Mi piace creare, provare a fare! Amo sperimentare le mie capacità in diversi ambiti, quali creazioni artigianali gioielli, disegni, dipinti.

Durante il corso di Laurea ho acquisito capacità a lavorare in un team creativo, rapportandomi con colleghi, clienti e figure istituzionali (ad es. con il Console Onorario del Sudafrica Enrico De Barbieri, il quale ha collaborato alla mia tesi di Laurea)

visualizing global marathon 2012

Seguo corsi di danza fin da quando ero bambina.

So relazionarmi con clienti in campo commerciale grazie all’esperienza professionale come promoter e come barista.

menzione d’onore nella categoria infografica

emballage 2012

progetto “Balsamic Time, a natural drop of time” selezionato per la partecipazione al concorso ed esposto in fiera (re-design del packaging dell’aceto di Modena dell’acetaia Leonardi)

italia imballaggio 2012 mesi settembre/ottobre 2012, articolo sul lavoro svolto all’interno del corso di packaging design

logo contest monferrato expo 2015 Vincitrice categoria Logo Expo Point, seconda classificata assoluta in base a votazioni della giuria. Seconda classificata votazioni online.

7


8


works

9


desalination dissolution report quando

Dicembre 2012

Chi

Density Design, Lab. di Sintesi Finale, Politecnico di Milano

COSA

report risultati di ricerca

perché

La seconda fase del lab. In una situazione di adattamento al cambiamento climatico, in cui ci si trova di fronte ad una crisi idrica sempre più forte, c’è chi risponde con la dissalazione. Da qui nasce la nostra domanda di ricerca: “La dissalazione può essere la soluzione?” Il report illustra la nostra ricerca, effettuata con gli strumenti digitali: tra network di attori e analisi semantiche, si trova il terreno su cui sviluppare risposte. 10

/ foto report


11


12


s job t n me ern lth gov hea future dam community boron sus water tain able re river cy cle

climate

n ee gr nt me s on vir sion en emis ees drought

technology a Australi l loca urne lbo Me orian ggi t a Vic nth o W

supp prob ly lem pr po ice op wer tio n

AquaSure

build ion ruct const n t tio cos lina sa de rgy e en

in no pip vati eli on plan ne t projec t research

time

e pl

pl a

pe o

nt

Ben Schneiders Kenneth Davidson Nick Carson Royce Millar The Age Australian Greens John Brumby Rachel Siewert Steve Bracks Ted Baillieu Tim Holding Victorian Greens

e ur

pl a

/ schema attori e tematiche

AquaSure Biosis David Stewart Macquarie Capital Mike Jury Mikel Duke Thiess DegrĂŠmont Tony Sheperd

na t

s ce

Jessica Harrison Mark Robertson Watershed Victoria Vicwater

Hector Malano John Martin Pablo Paster Peter Campbell Will Steffen

13


AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND

CLIMATE REASONS

trends in km3

FOR INCREASED AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND

SYSTEM This chart focuses on water usage by Agriculture, as it is the major source of water withdrawals all around the world. When we talk about Agriculture, we mean everything linked to the production of food (vegetables, animals), fibers, fuel and raw materials which are intended to be machined by, for example, the textile industry.

In a World where Climate Change is becoming a serious concern, where population grows dramatically and developing countries push their industries to produce more and more goods, Water plays a key role.

In this scenario, we are observing how agriculture uses water, dividing it in two big sections: irrigation-based agriculture and rainfed agriculture;

1.07

1.27

1.47

RUNOFF TRENDS

Novembre 2012

-0.4

159.51

46.51 NA

NA

22.87

NA -6.84

-0.3 1960

4.40

5.20

6.00

1970

1980

1990

2000

2010

2020

2030

2040

in billions people

0-1 1-2 2-3 3-4 4-5 5-6 >6

1970

2000

2010

2020

2030

2040

2050

2600

1970

1980

1990

2000

Temperature increase causes changes in precipitation trends and in sea level. When precipitations get more intense the soil fast reaches its hydric saturation, so it can’t absorbe all the rain water which flows away (runoff). Rainfed agriculture will be down by 50% in 2020. Consequently agricultural lands need more water through irrigation, increasing the fresh water withdrawals. Sea level increase causes the fresh water to decrease and the infiltration of the salt water in ground water basins, used by agriculture(saltwater intrusion).

69.55 % 30.06 %

Surface

0.35 %

Atmosphere

0.04 %

2020

2030

2040

40 %

2050

0 - 20 %

70.25 %

20 - 40 % 40 - 60 % 60 - 80 %

AGRICULTURE

> 80 %

18.09 %

TEMPERATURE

11.66 %

PRECIPITATIONS

INDUSTRY

-

$

The population is growing as well as the food request. To produce more goods, more water is necessary. So agriculture withdrawals are going to increase.

1975

2000

2025

AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND

CLIMATE REASONS

MANKIND REASONS

trends in km3

FOR INCREASED AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND

FOR INCREASED AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND

97.47 % SALT WATER

SYSTEM

COSA

20 % IRRIGATION

1100

1950

Density Design, Lab. di Sintesi Finale, Politecnico di Milano

COMPETENCE AREA

2.53 % FRESH WATER 2010

1900

Chi

Frozen Ground

9.30

IN 2050 WATER DEMAND WILL EXCEED BY 56% THE WATER SUPPLY

1.60

1990

8.74

2050

3100 1980

8.32

100 %

1960

3.60

0

1960

3.69

7.66

184 %

6.80

2.60 0.96

0.28

3.03

FOOD REQUEST TRENDS

2.6

60 WHAT IS THE FRESHWATER?

CAUSE EFFECT 6.89

in percentage

2.3

SEA LEVEL TRENDS

1.9

MORE RUNOFF MEANS LESS WATER ABSORBED BY CROPS

5.30

4.45

WATER USAGE

related to Temp rise in % from 1970

-0.6

quando

1.8

variations from 0 in mm

standard deviation

PRECIPITATIONS INTENSITY

1.5

BLUE WATER [fresh water]

RELATIONS

1.67

0.7

GREEN WATER [rain]

MANKIND

0.62

0.0

FLOWS

Andrea Molteni Stefano Pellegrini Ileana Ricci Alice Teruzzi Alessandro Tonelli

DECISIONS AND INFLUENCE

persons per hectar of arable land (Faostat 2008)

0.04

0.37

80 % RAINFED

project by

GOODS PRODUCTION

AGRICULTURAL POPULATION DENSITY

variations from mean in °C

TEMPERATURE TRENDS

0.87 0.21

one, focus is made on actions, laws and influences put in act by the Organizations which concern Earth and Climate Change. Actions and Acts go in the climate change adaptation direction; they are not quantifiable but they express the need to take action in favour of a world where water is no longer a concern.

In the last part of the scheme, the red

CLIMATE

-0.03

1,9 %

DESALINATION 66,4 million m3/d

80 % RAINFED

FLOWS GREEN WATER [rain] BLUE WATER [fresh water] MORE RUNOFF MEANS LESS WATER ABSORBED BY CROPS

GOODS PRODUCTION

poster attori - flussi - relazioni

60 %

DECISIONS AND INFLUENCE

La prima fase del lab. è stata quella di cercare dati relativi alle risorse idriche in questa condizione di cambiamento climatico. Ciò ha permesso di inquadrare la situazione e produrre questo poster, che spiega il sistema delle risorse idriche, supportato da dati che riguardano da una parte la diminuzione della fresh water per via del cambiamento climatico, dall’altra il continuo aumentare della richiesta di acqua per l’aumento della popolazione mondiale

POPULATION

WHAT IS THE FRESHWATER?

RELATIONS

perché

CAUSE EFFECT

Frozen

69.55 %

COMPETENCE AREA

Ground

30.06 %

Surface

0.35 %

Atmosphere

0.04 %

HOUSEHOLD

20 % IRRIGATION

2.53 % FRESH WATER

TOTAL WATER

40 %

70.25 %

V

AGRICULTURE

18.09 %

TEMPERATURE

11.66 %

PRECIPITATIONS

INDUSTRY

GOVERNMENTS

-

CLIMATE

$

97.47 % SALT WATER

1,9 %

DESALINATION 66,4 million m3/d

ORGANIZATIONS

2800 kcal/day ≥ 1000 m3 water

GUIDELINES

6.6 %

Integrated Water Resources Management

y Root

International Water Management Institute

Starch

IWMI IWRM

CONFERENCES AND TREATIES

.6 %

IRRIGATION ENVIRONMENTAL FLOW

VIRTUAL WATER ry 5

Intergovernmental Panel on Climate Change United Nations

ar % 10.3 Sug

Food and Agriculture Organization United Nations

1% C

FAO IPCC

57.

VIRTUAL WATER TRADE CLIMATE CHANGE ADAPTATION

erea ls

VIRTUAL WATER

%

GUIDELINES

Pork

7 billion = 7000 km3/day

4.8

1977 Mar del Plata Conference %

%

Starch

y Root

6.6 %

Fruit 3.2

CONFERENCES AND TREATIES

Vegetable 3.1

WATER SAVING MEASURES Source: COPA COGECA

Cerea

Dia

% 57.1

ry 5.6

% 10.3 Sugar

2800 kcal/day ≥ 1000 m3 water

ls

m3 water / ton of food

%

7 billion = 7000 km3/day

Por

k 4.8

1977 Mar del Plata Conference %

Fruit 3.2

Vegetable 3.1 m3 water / ton of food

5000

4000

3000

2000

1000

%

Pulses 2.4 %

1986 Rome Treaty 1992 Maastricht Treaty [Art.174 92/C 191/01]

Oilcrops 2.0 %

REQUEST

/ poster

WATER SAVING

Source: COPA COGEC

Dia

TOTAL WATER

Data Sources data.nasa.gov data.un.org data.worldbank.com sealevel.colorado.eu IPCC Fourth Assessment Report: Climate Change 2007

E Data Sources data.nasa.gov data.un.org data.worldbank.com sealevel.colorado.eu IPCC Fourth Assessment Report: Climate Change 2007

HOUSEHOLD

WATER FOOTPRINT

14

this division is the best in order to point out how Agriculture is affected by Climate Change. Why? Because climate change increases temperatures, and temperatures increase extreme precipitation events which cause the rainfed agriculture to suffer due to runoff (the flowing of water on soil). Moreover, the more temperature rises, the more glaciers melt and sea level increases, decreasing the amount of freshwater available for mankind.

POPULATION GROWTH TRENDS

FRESHWATER: AN AGRICULTURAL ISSUE.

by agriculture (Aquastat)

water resources poster

Poultry 2.0 % Beef 1.6 % Egg

1997 Amsterdam Treaty [97/C 340/03]

≥ Rainwater Harvesting ≥ Crop Rotations ≥ Adjustments of sawing dates ≥ Avoide the occurrance of saline or other intrusions ≥ Maintaining Irrigation with innovative solutions ≥ Correct Water pricing

WATER FOOTPRINT

1.3 %

REQUEST

5000

4000

3000

2000

1000

%

Pulses 2.4 %

Oilcrops 2.0 % Poultry 2.0 % Beef 1.6 % Egg

1.3 %

1986 Rome Treaty 1992 Maastricht Treaty [Art.174 92/C 191/01] 1997 Amsterdam Treaty [97/C 340/03]

≥ Rainwater Har ≥ Crop Rotations ≥ Adjustments o ≥ Avoide the occ ≥ Maintaining Ir ≥ Correct Water


1980

1990

2000

2010

2020

2030

2040

>6

ural lands need

1100

tion of the salt

1950

0.35 %

1975

ASONS

TEMPERATURE

GREEN WATER [rain] PRECIPITATIONS

SYSTEM

GOODS PRODUCTION

NCE AREA

DECISIONS AND INFLUENCE

Ground

Ground % 97.47 Surface SALT WATER

69.55 %

COMPETENCE AREA

Atmosphere

0.04 %

INDUSTRY

80 % RAINFED

SYSTEM

60 % GOVERNMENTS

-

$

MORE RUNOFF MEANS LESS WATER ABSORBED BY CROPS

0.35 %

%

1,9 %

20 % IRRIGATION

DESALINATION 66,4 million m3/d

Frozen

69.55 %

Ground

30.06 %

20 %

0.35 %

Surface HOUSEHOLD IRRIGATION

POPULATION

ORGANIZATIONS

40 %

0.04 %

Atmosphere

TOTAL WATER 2.53 % FRESH WATER

40 %

0.04 % WHAT60 IS THE FRESHWATER?

2.53 % FRESH WATER

30.06 % 0.35 %

trends in km3

80%% 69.55 RAINFED 30.06 %

Frozen

Atmosphere

Surface

> 80 %

AGRICULTURE

11.66 %

WHAT IS THE CAUSE FRESHWATER? EFFECT Frozen

2000

60 - 80 %

FOR INCREASED AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND MORE RUNOFF MEANS LESS WATER ABSORBED BY CROPS

WHAT IS THE FRESHWATER?

MORE RUNOFF MEANS LESS WATER ABSORBED BY CROPS

RELATIONS

60 %

18.09 %

BLUE WATER [fresh water]

FECT

1975

MANKIND REASONS

70.25 % FLOWS

40 - 60 %

2025

trends in km

S AND INFLUENCE

FOR

20 - 40 %

IRRIGATION

3

ER [fresh water] DEMAND

MA

0 - 20 %

The population is growing as well as the food request. To produce more goods, more water is necessary. So agriculture withdrawals are going to increase.

2000

RODUCTION

2025

2050

20 %

2.53 % FRESH WATER DEMAND AGRICULTURAL FRESHWATER

ATER [rain]

2000 2040

2030

SYSTEM

30.06

0.04 %

2020

POPULATION AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND

69.55 %

Surface

2010

MORE RUNOFF MEANS LESS WATER ABSORBED BY CROPS

WHAT IS THE FRESHWATER?

Atmosphere

2000

trends in km

CLIMATE REASONS

Ground

1990

3

Frozen FOR INCREASED AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND %

CAUSE EFFECT

a level. COMPETENCE AREA aturation, so it

1950

by agriculture (Aquastat)

3100

2600 1900

1980

%

2050

RELATIONS

1970

1100 80 AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND RAINFED

GOODS PRODUCTION DECISIONS AND INFLUENCE

The p To pr So ag

1900

1975 1960

6.80

CLIMATE REASONS

2040

in percentage

AGRICUL

SYSTEM

2050

Temperature increase causes changes in precipitation trends and1950 in sea level. When precipitations get more intense the soil fast reaches its hydric saturation, so it can’t absorbe all the rain water which flows away (runoff). Rainfed agriculture will be down by 50% in 2020. Consequently lands SUPPLY need IN 2050 WATER DEMAND WILL EXCEED BY 56%agricultural THE WATER FLOWS more water through irrigation, increasing the fresh water withdrawals. GREEN WATER [rain]AGRICULTURAL FRESHWATER DEMAND INCREASED Sea level increase causes the fresh water to decrease and the infiltration of the salt BLUE WATER [fresh water] water in ground water basins, used by agriculture(saltwater intrusion).

6.00

FOOD RE

vari

SE

1970

5-6

WATER USAGE

R

1960

4-5

persons per h

22.87 withdrawals. e water through irrigation, increasing the fresh water NA NA NA level increase causes the fresh water to decrease and the infiltration of the salt -6.84 er in ground water basins, used by agriculture(saltwater intrusion).

15

70.25 %

40 %

2.53 %

VIRTUAL WATER TRADE

FAO

Food and Agriculture Organization United Nations Intergovernmental Panel on Climate Change

I


ELECTRI

INN

QUEEN R

MADE IN H

BARC

THE MI

KIND OF

THE

COMPLETE

THE

HOT

FLASH GO

A DAY AT THE

NEWS OF THE

A NIGHT AT THE

Love

NOW I’M HERE

IN THE LAP OF THE GODS SHE MAKES ME

The most frequent word in the whole discography

SEASIDE RENDEZVOUS

BOHEMIAN RHAPSODY

DOING ALL RIGHT MAD THE SWINE

QUEEN (1973)

YOU’RE MY BEST FRIEND

FUNNY HOW LOVE IS

QUEEN II (1974)

MISFIRE

BRIGHTON ROCK DEAR FRIENDS

I’M IN LOVE WITH MY CAR THE PROPHET’S SONG

NOW I’M HERE

SEASIDE RENDEZVOUS

BOHEMIAN RHAPSODY

YOU’RE MY BEST FRIEND

I’M IN LOVE WITH MY CAR THE PROPHET’S SONG LONG AWAY YOU AND I

TIE YOUR MOTHER DOWN YOU TAKE MY BREATH AWAY

TEO TORRIATTE

TIE YOUR MOTHER DOWN YOU TAKE MY BREATH AWAY

Chi

CULTURE - DATA - CULTURE Workshop di Santiago Ortiz Herrera presso il Politecnico di Milano

GOOD OLD FASHIONED LOVER BOY

SOMEBODY TO LOVE ALL DEAD ALL DEAD

IT’S LATE

GET DOWN MAKE LOVE

GOOD OLD FASHIONED LOVER BOY

JEALOUSY

LEAVING HOME AIN’T EASY SAIL AWAY SWEET SISTER

PLAY THE GAME

CRAZY LITTLE THING CALLED LOVE

SOMEBODY TO LOVE

LIFE IS REAL SOUL BROTHER

PUT OUT THE FIRE

ACTION THIS DAY

LAS PALABRAS DE AMOR CALLING ALL GIRLS

HOT SPACE (1982)

UNDER PRESSURE IS THIS THE WORLD WE CREATED MACHINES

RADIO GA-GA THANK GOD IT’S CHRISTMAS

GET DOWN MAKE LOVE

I WANT TO BREAK FREE TEAR IT UP KEEP PASSING THE OPEN WINDOWS

THE WORKS (1984)

IT’S A HARD LIFE PRINCES OF UNIVERSE

WHO WANTS TO LIVE FOREVER

PAIN IS SO CLOSE TO PLEASURE DON’T LOSE YOUR HEAD

DREAMER’S BALL

KIND OF MAGIC (1986)

FRIENDS WILL BE FRIENDS ONE YEAR OF LOVE

JEALOUSY

THE FALLEN PRIEST

THE GOLDEN BOY

LEAVING HOME AIN’T EASY

BREAKTHRU PARTY WAS IT ALL WORTH IT

SAVE ME

SCANDAL

BARCELONA (1988)

THE MIRACLE (1989)

MY BABY DOES ME BIJOU

SAIL AWAY SWEET SISTER

I CAN’T LIVE WITH YOU THESE ARE THE DAYS OF OUR LIVES

THE HITMAN ALL GOD’S PEOPLE DELILAH

PLAY THE GAME

INNUENDO (1991)

LET ME LIVE

HEAVEN FOR EVERYONE

MOTHER LOVE TOO MUCH LOVE WILL KILL YOU

CRAZY LITTLE THING CALLED LOVE / poster

THE GAME (1980)

NEED YOUR LOVING TONIGHT

IT’S LATE

L’analisi effettuata con un word-counter, ha portato alla luce le 4 parole più usate nell’intera discografia dei Queen: Love, Time, Life, Heaven. Queste “quattro visioni” si sviluppano in maniera interessante lungo il corso della loro carriera. E’ inoltre emerso che siano davvero pochi i testi scritti a quattro mani.

JAZZ (1978)

SAVE ME

ALL DEAD ALL DEAD

perché

NEWS OF THE WORLD (1977)

DREAMER’S BALL

THE MILLIONAIRE WALTZ

poster infografico di una ricerca semantica all’interno dell’intera discografia dei Queen

A DAY AT THE RACES (1976)

THE MILLIONAIRE WALTZ

TEO TORRIATTE

COSA

A NIGHT AT THE OPERA (1975)

LOVE OF MY LIFE

LONG AWAY YOU AND I

Novembre 2012

SHEER HEART ATTACK (1974)

IN THE LAP OF THE GODS SHE MAKES ME

LOVE OF MY LIFE

quando

16

SHEER HEART A

QU

queen four visions un’analisi dei testi dei queen

MADE IN HEAVEN (1995)

I WAS BORN TO LOVE YOU IS IT ME OR IS IT YOU?

SURRENDER POLAR BEAR

NEED YOUR LOVING TONIGHT

DOG WITH A BONE

Author

Song

ELECTRIC FIRE (1998) QUEEN UNRELEASED THE MIRACLE UNRELEASED

Album


Love

Love, time, life, world and heaven: these five words are used in their songs, but in different frequency for each author.

DOING ALL RIGHT MAD THE SWINE

QUEEN (1973)

FUNNY HOW LOVE IS

QUEEN II (1974)

World

Life

1978

1980

1980

1982

1984

1985

1986

1988

1989

1991

1995

1997 1998

INNUENDO

1977

QUEEN ROCKS

1976

ELECTRIC FIRE

1975

MADE IN HEAVEN

1974

THE WORKS

1974

BARCELONA

1973

THE MIRACLE

song song with our keyword

KIND OF MAGIC

1998

COMPLETE VISION

1997

JAZZ

1995

THE GAME

1991

HOT SPACE

1989

FLASH GORDON

1988

A DAY AT THE RACES

1986

NEWS OF THE WORLD

1985

QUEEN

1984

QUEEN II

1982

SHEER HEART ATTACK

1980

A NIGHT AT THE OPERA

1980

INNUENDO

1978

ELECTRIC FIRE

1977

THE MIRACLE

1976

QUEEN ROCKS

1975

MADE IN HEAVEN

1974

THE WORKS

1974

BARCELONA

1973

KIND OF MAGIC

song song with our keyword

COMPLETE VISION

1998

JAZZ

1997

THE GAME

1995

HOT SPACE

1991

FLASH GORDON

1989

A DAY AT THE RACES

1988

NEWS OF THE WORLD

1986

QUEEN

1985

QUEEN II

1984

SHEER HEART ATTACK

1982

A NIGHT AT THE OPERA

1980

INNUENDO

1980

ELECTRIC FIRE

1978

THE MIRACLE

1977

QUEEN ROCKS

1976

MADE IN HEAVEN

1975

THE WORKS

1974

BARCELONA

INNUENDO

QUEEN ROCKS

1974

KIND OF MAGIC

THE MIRACLE

MADE IN HEAVEN

1973

song song with our keyword

Heaven

MISFIRE

BRIGHTON ROCK DEAR FRIENDS

NOW I’M HERE

SHEER HEART ATTACK (1974)

IN THE LAP OF THE GODS SHE MAKES ME

Freddie Mercury

SON AND DAUGHTER

DOING ALL RIGHT MAD THE SWINE

SEASIDE RENDEZVOUS

BOHEMIAN RHAPSODY

YOU’RE MY BEST FRIEND

I’M IN LOVE WITH MY CAR THE PROPHET’S SONG

LIAR MODERN TIMES ROCK’N’ROLL

A NIGHT AT THE OPERA (1975)

KEEP YOURSELF ALIVE OGRE BATTLE THE FAIRY FELLERS MASTER STROKE THE LOSER IN THE END

TIE YOUR MOTHER DOWN YOU TAKE MY BREATH AWAY

TEO TORRIATTE

GOOD OLD FASHIONED LOVER BOY

FATHER TO SON

SOMEBODY TO LOVE

TEO TORRIATTE TIE YOUR MOTHER DOWN YOU AND I

NEWS OF THE WORLD (1977)

DROWSE

JEALOUSY

Brian May

IT’S LATE SPREAD YOUR WINGS

SAVE ME

SAIL AWAY SWEET SISTER

WE ARE THE CHAMPIONS

GET DOWN MAKE LOVE

THE GAME (1980)

FUN IT

LIFE IS REAL SOUL BROTHER

DON’T STOP ME NOW

PUT OUT THE FIRE

ACTION THIS DAY

DON’T TRY SUICIDE DRAGON ATTACK NEED YOUR LOVING TONIGHT

UNDER PRESSURE IS THIS THE WORLD WE CREATED MACHINES

BODY LANGUAGE COOL CAT STAYING POWER KEEP PASSING THE OPEN WINDOWS TEAR IT UP

RADIO GA-GA THANK GOD IT’S CHRISTMAS

I WANT TO BREAK FREE TEAR IT UP

THE WORKS (1984)

I WANT TO BREAK FREE MACHINES

KEEP PASSING THE OPEN WINDOWS

HUMAN BODY

PRINCES OF UNIVERSE

GIMME THE PRICE PAIN IS SO CLOSE TO PLEASURE WHO WANTS TO LIVE FOREVER

WHO WANTS TO LIVE FOREVER

PAIN IS SO CLOSE TO PLEASURE DON’T LOSE YOUR HEAD

A KIND OF MAGIC

KIND OF MAGIC (1986)

THE FALLEN PRIEST

SCANDAL

BARCELONA HOW CAN I GO ON KHASHOGGI’S SHIP RAIN MUST FALL

I WANT IT ALL

INNUENDO I GO CRAZY

TOO MUCH LOVE WILL KILL YOU NO ONE BUT YOU

INNUENDO (1991)

NO MORE FUN PRESSURE ON

PEOPLE ON STREET

LET ME LIVE

HOT SPACE (1982)

COMPLETE VISION (1985)

MOTHER LOVE TOO MUCH LOVE WILL KILL YOU

DOG WITH A BONE

ELECTRIC FIRE (1998) QUEEN UNRELEASED THE MIRACLE UNRELEASED

Author

Song

Album

Author

THANK GOD IT’S CHRISTMAS IT’S A HARD LIFE KEEP PASSING THE OPEN WINDOWS RADIO GA-GA

LA JAPONAISE

BARCELONA (1988)

IS THIS THE WORLD WE CREATED

SON AND DAUGHTER MY FAIRY KING FUNNY HOW LOVE IS STONE COLD CRAZY GUIDE ME HOME

THE FALLEN PRIEST

BARCELONA (1988)

MADE IN HEAVEN

KIND OF MAGIC (1986)

NO ONE BUT YOU NO MORE FUN

QUEEN ROCKS (1997) ELECTRIC FIRE (1998)

Song

Album

HEAVEN FOR EVERYONE

PAIN IS SO CLOSE TO PLEASURE

WHO WANTS TO LIVE FOREVER ONE VISION

QUEEN (1973) QUEEN II (1974) SHEER HEART ATTACK (1974) A DAY AT THE RACES (1976)

LONG AWAY

THE WORKS (1984)

MACHINES

MADE IN HEAVEN (1995)

PRINCES OF UNIVERSE

THE MIRACLE (1989)

BARCELONA THE FALLEN PRIEST

HOW CAN I GO ON

BARCELONA (1988)

RAIN MUST FALL

BIJOU THE HITMAN

SCANDAL

DON’T TRY SO HARD INNUENDO

THE MIRACLE THE INVISIBLE MAN

ALL GOD’S PEOPLE

FLASH GORDON (1980) THE GAME (1980) HOT SPACE (1982)

ACTION THIS DAY

ALL GOD’S PEOPLE

INNUENDO (1991)

DON’T TRY SO HARD A WINTER’S TALE MOTHER LOVE

THIS ARE THE DAYS OF OUR LIVES

I CAN’T LIVE WITH YOU

HEAVEN FOR EVERYONE

THE MIRACLE (1989)

Author

INNUENDO (1991) MADE IN HEAVEN (1995)

HEAVEN FOR EVERYONE

HOT SPACE (1988)

I WAS BORN TO LOVE YTOU

MY LIFE HAS BEEN SAVED

MADE IN HEAVEN (1995)

NO ONE BUT YOU WHERE ARE YOU NOW

SURRENDER

QUEEN ROCKS (1997) ELECTRIC FIRE (1998)

Song

Album

LET ME LIVE

THE MIRACLE (1989)

INNUENDO (1991)

Author

Song

Album

THE WORKS (1991) MADE IN HEAVEN (1995) QUEEN ROCKS (1997) ELECTRIC FIRE (1998)

DOG WITH A BONE

THE MIRACLE UNRELEASED (1989)

Song

Album

MADE IN HEAVEN (1995)

I WAS BORN TO LOVE YOU IS IT ME OR IS IT YOU?

SURRENDER POLAR BEAR

THE WORKS (1984)

KIND OF MAGIC (1986)

RIDE THE WILD WIND

JAZZ (1978)

LAS PALABRAS DE AMOR

FRIENDS WILL BE FRIENDS PAIN IS SO CLOSE TO PLEASURE WHO WANTS TO LIVE FOREVER

I WANT IT ALL

KIND OF MAGIC (1986)

NEWS OF THE WORLD (1977)

THE HERO

CALLING ALL GIRLS UNDER PRESSURE

RAIN MUST FALL WAS IT ALL WORTH IT

THE WORKS (1984)

SHEER HEART ATTACK (1974) A NIGHT AT THE OPERA (1975)

DON’T STOP ME NOW MORE OF THAT JAZZ

FAT BOTTOMED GIRLS PLAY THE GAME

THE FALLEN PRIEST STEALIN’

QUEEN (1973)

YOU’RE MY BEST FRIEND WE WILL ROCK YOU SPREAD YOUR WINGS

WE ARE THE CHAMPIONS

IT’S A HARD LIFE

THE GAME (1980)

HEAVEN FOR EVERYONE

John Deacon

SON AND DAUGHTER

THE NIGHT COMES DOWN SHE MAKES ME ‘39

IS THIS THE WORLD WE CREATED THANK GOD IT’S CHRISTMAS

DON’T LOSE YOUR HEAD ONE YEAR OF LOVE

THE MIRACLE I CAN’T LIVE WITH YOU THESE ARE THE DAYS OF OUR LIVES

DOING ALL RIGHT MODERN TIMES ROCK’N’ROLL

HOT SPACE (1982)

KEEP PASSING THE OPEN WINDOWS

I WANT TO BREAK FREE MACHINES

JAZZ (1978)

HEADLONG

THE MIRACLE (1989)

MY BABY DOES ME I CAN’T LIVE WITH YOU THESE ARE THE DAYS OF OUR LIVES

ACTION THIS DAY

LIFE IS REAL

PRINCES OF UNIVERSE

BARCELONA (1988)

BIJOU

THE HITMAN ALL GOD’S PEOPLE DELILAH

NEWS OF THE WORLD (1977) THE GAME (1980)

NEWS OF THE WORLD (1977)

ONE YEAR OF LOVE

FRIENDS WILL BE FRIENDS ONE YEAR OF LOVE

THE GOLDEN BOY BREAKTHRU PARTY WAS IT ALL WORTH IT

A DAY AT THE RACES (1976)

SAVE ME DANCER

HAMMER TO FALL RADIO GA-GA

IT’S A HARD LIFE

Roger Taylor

A NIGHT AT THE OPERA (1975)

IT’S LATE PLAY THE GAME

YOU ARE MY BEST FRIEND

DEAD ON TIME

HOT SPACE (1982)

SHEER HEART ATTACK (1974)

DROWSE LONG AWAY YOU TAKE MY BREATH AWAY

DREAMER’S BALL FAT BOTTOMED GIRLS LET ME ENTERTAIN YOU MORE OF THAT JAZZ

NEED YOUR LOVING TONIGHT

LAS PALABRAS DE AMOR CALLING ALL GIRLS

BOHEMIAN RHAPSODY

LOVE OF MY LIFE

YOU TAKE MY BREATH AWAY

PLAY THE GAME

CRAZY LITTLE THING CALLED LOVE

IN THE LAP OF THE GODS NOW I’M HERE GOOD COMPANY

THE PROPHET’S SONG

A DAY AT THE RACES (1976)

ALL DEAD ALL DEAD MY MELANCHOLY BLUES

JAZZ (1978)

QUEEN (1973) QUEEN II (1974)

DEAR FRIENDS

A NIGHT AT THE OPERA (1975)

BOHEMIAN RHAPSODY

DREAMER’S BALL

LEAVING HOME AIN’T EASY

DOING ALL RIGHT

KEEP YOURSELF ALIVE NEVERMORE

SHEER HEART ATTACK (1974)

FLICK OF THE WRIST GOOD COMPANY LAZING ON A SUNDAY AFTERNOON SEASIDE RENDEZVOUS YOU’RE MY BEST FRIEND

ALL DEAD ALL DEAD

IT’S LATE

MODERN TIMES ROCK’N’ROLL

QUEEN II (1974)

FUNNY HOW LOVE IS BRING THAT BACK LEROY BROWN LILY OF THE VALLEY MISFIRE

A DAY AT THE RACES (1976)

THE MILLIONAIRE WALTZ

GET DOWN MAKE LOVE

QUEEN (1973)

GREAT KING RAT

LOVE OF MY LIFE LONG AWAY YOU AND I

From the graphs it is possible to see if the songs are written by one author or more than one. The thickness of the lines represents the frequency of the word in each song. So let's enter the world of Freddie, Brian, Roger and John, and let's see what they are telling us...

song song with our keyword

COMPLETE VISION

1997 1998

JAZZ

1995

THE GAME

1991

HOT SPACE

1989

FLASH GORDON

1988

A DAY AT THE RACES

1986

NEWS OF THE WORLD

1985

QUEEN

1984

QUEEN II

1982

SHEER HEART ATTACK

1980

A NIGHT AT THE OPERA

1980

ELECTRIC FIRE

1978

THE WORKS

1977

BARCELONA

1976

KIND OF MAGIC

1975

Author

Chronological order (1973-1998)

Queen is a band, but most of the songs are a vision of only one member. Four members and four visions for one band. We have looked for the main theme that appears in Queen's world. After we have analysed each song, using the resources of the web, and after we have counted with www.wordcounter.com the number of times that the main words are mentioned, we focused on five of them.

1974

Time

The most frequent word in the whole discography

"Four visions" is more than a simple list of songs written by the famous british band. It's a way to show the importance of words in their music.

1974

COMPLETE VISION

THE MIRACLE

1973

JAZZ

BARCELONA

song song with our keyword

THE GAME

KIND OF MAGIC

1997 1998

HOT SPACE

THE WORKS

COMPLETE VISION

1995

FLASH GORDON

JAZZ

1991

A DAY AT THE RACES

1989

NEWS OF THE WORLD

1988

QUEEN

1986

QUEEN II

1985

SHEER HEART ATTACK

1984

INNUENDO

1982

ELECTRIC FIRE

1980

QUEEN ROCKS

1980

MADE IN HEAVEN

1978

THE GAME

1977

HOT SPACE

1976

FLASH GORDON

1975

A DAY AT THE RACES

1974

NEWS OF THE WORLD

QUEEN

Project by: Connie Khoo, Sara Porco, Clemence Raillard, Ileana Ricci, Daniel Sher, Giulia Spruzzola

1974

QUEEN II

1973

SHEER HEART ATTACK

analysis of significant words in queen’s lyrics

A NIGHT AT THE OPERA

FOUR VISIONS

A NIGHT AT THE OPERA

Queen

Line thickness (repetition of words) 1 10 25

17


be open to be close visualizing marathon

BE OPEN TO BE CLOSE Why do we have to see the world always in the same way? Everybody knows how it looks like. Why do you have to see flight routes always in the same way? That is not so relevant. What do flight routes tell us? Nothing. Flight routes link countries, reducing distances between each other and adding opportunities. The direct accessibility to another country depends on how much routes you can choose to that country. The world is shaped in a new way: more routes link two countries, closer they are in the map, in our world and in the real world. New distances, new countries, different accessibility.

ANDREA MOLTENI ILEANA RICCI

Asia

America

Africa

Oceania

Europe

United States set an example for other countries, as they link heterogeneous places around the world.

Russia

United Kingdom

Canada

Germany

South Korea

UNITED STATES OF AMERICA

China

Taiwan Thailand

Germany

Japan

Hong Kong

honorable mention

UNITED STATES OF AMERICA

Philippines

quando

Singapore Iceland

Mexico

Pakistan

Novembre 2012

Norway

Finland

Sweden

Chi

Latvia Russia

Netherlands Belgium Switzerland

Austria

Japan

Hong Kong

UNITED STATES OF AMERICA

China

Taiwan

COSA

France

Germany

Thailand

Portugal

Greece

Philippines United Arab Emirates

Singapore Mexico

Pakistan

Australia

Marshall Islands

Ukraine

Italy

Spain

Mexico

Czech Republic Denmark

United Kingdom

South Korea

Guam

Poland

Ireland Canada

Visualizing Global Marathon

Kiribati

Kuwait

Fiji

Samoa

Israel Turkey

American Samoa

Azerbaijan

India

Guam

Qatar Australia

Marshall Islands

Kiribati

Fiji

perché

American Samoa

Brazil

Puerto Rico

Bermuda Puerto Rico

Costarica El Salvador

Colombia

Senegal

South Africa

Bolivia

Panama

Guatemala Honduras Cayman Islands

Trinidad

Chile Barbados

Uruguay

Colombia

Aruba

St. Kitts Guyana and Navis

STARTING POINT

Argentina Venezuela Haiti

Peru

Ecuador

Belize

CLOSER ARRIVAL POINT (MORE ROUTES)

Virgin Islands

Turks and Antigua Caicos Is.

Cape Verde

Turks and Antigua Caicos Is.

Haiti

St. Lucia Grenada

Ecuador

Belize

Aruba Argentina Venezuela

Peru

El Salvador

Netherlands Antilles

Jamaica

Morocco Nigeria

Ghana Virgin Islands

Netherlands Antilles

Jamaica

Panama

Guatemala Honduras Cayman Islands

Costarica

Ethiopia

Cook Islands

Brazil

Dominican Republic

Egypt Bahamas

Dominican Republic

Con le rotte aeree le distanze si avvicinano: il mondo è quindi ricostruito ponendo i Paesi a distanza inversamente proporzionale al numero delle rotte che li collegano. Lo schema centrale pone gli U.S.A. (Paese con maggior numero di rotte) al centro, come punto di riferimento in base al quale calcolare le distanze. Più si è aperti, più si è vicini.

Bahamas

Cook Islands

New Zealand French Polynesia

Samoa

New Zealand French Polynesia

Saudi Arabia

infografica creata a partire da un dataset sul numero di rotte aree mondiali

S A

Trinidad St. Lucia Grenada

Chile Barbados

FAR ARRIVAL POINT (LESS ROUTES)

Bolivia

Uruguay

St. Kitts Guyana and Navis

1

1

1

1

1

1

1

1

1

1

1

American Samoa

Samoa

Ethiopia

Guyana

Uruguay

Azerbaijan

3

2

4

Latvia

4

2

4

2

4

Pakistan

4

Senegal

Thailand

5

2

5

Nigeria

Saint Kitts and Nevis

2

5

Iceland

Ukraine

5

Singapore

Cape Verde

6

Saudi Arabia

2

6

Bolivia

6

Sweden

Saint Lucia

2

6

Ghana

2

6

Austria

Finland

7

Barbados

Morocco

7

Jordan

2

7

French Polynesia

Guam

7

Poland

Marshall Islands

8

2

8

Fiji

Qatar

3

8

Greece

9

Israel

Trinidad and Tobago

3

9

Turkey

3

9

Kiribati

9

Bermuda

Antigua and Barbuda

Czech Republic

9

Haiti

Denmark

3

9

Venezuela

Egypt

10

India

Philippines

10

Belize

3

11

Chile

Grenada

13

Nicaragua

Kuwait

13

Norway

13

Ecuador

South Africa

17

Portugal

Cook Islands

17

Turks and Caicos Islands

20

17

21

Argentina

21

United Arab Emirates

21

19

22

20

23

Ireland

New Zealand

24

Hong Kong

Peru

27

Virgin Islands

Russia

28

Aruba

Taiwan

29

Belgium

Honduras

30

Total Countries: 93 Total International Routes from US: 2365

Cayman Islands

30

32

Guatemala

38

Netherlands Antilles

39

Colombia

40

Panama

43

Switzerland

46

El Salvador

Italy

46

Jamaica

Australia

49

Costa Rica

49

South Korea

52

Dominican Republic

71

Puerto Rico

77

86

Spain

Brazil

China

Japan

France

Bahamas

Netherlands

Canada 399

Germany 115

Mexico 341 United Kingdom 161

A detailed chart of what you can see above: number of total flight routes from US to other countries.

A detailed chart of what you can see above: number of total flight routes from US to other countries.

Here there are a few examples of worlds based on the most US-linked countries, one for each continent. China Japan

United Kingdom

5

5

5

4

4

4

4

Saudi Arabia

Singapore

Iceland

Nigeria

6

Saint Lucia

7

5

7

Qatar

6

7

Fiji

Ghana

7

Trinidad and Tobago

Sweden

8

Israel

6

8

Turkey

Austria

8

Antigua and Barbuda

6

9

Bermuda

Barbados

9

Denmark

6

9

Haiti

Jordan

9

Venezuela

French Polynesia

9

India

Poland

9

Belize

17

10

17

Chile

17

Russia

10

19

Peru

Nicaragua

20

Taiwan

11

20

Cayman Islands

13

21

Honduras

Portugal

21

Ireland

Ecuador

21

Hong Kong

13

22

Virgin Islands

Turks and Caicos Islands

23

Aruba

13

24

Belgium

Argentina

27

New Zealand

28

Guatemala

30

Netherlands Antilles

32

29

38

Italy

Colombia

39

El Salvador

30

40

Jamaica

Panama

43

Costa Rica

Australia

46

South Korea

Total Countries: 93 Total International Routes from US: 2365

Switzerland

46

86

Dominican Republic

Liberia

United Arab Emirates

/ poster

New Zealand

49

Guam

49

Australia

These little worlds consider only the first 33% of the routes-linked countries from the pivot country.

Puerto Rico

Philippines

Netherlands

Malaysia

Malta

Jersey Italy South Africa

52

Vietnam

Spain

Thailand

71

Egypt

Cote d’Ivoire

Taiwan

China

Spain France Guernsey

Czech Republic

77

Morocco

India Belgium Austria Bulgaria Turkey Greece Cyprus United Arab Emirates Switzerland

Togo

Hong Kong

Netherlands

Portugal Cape Verde

Fiji

United States of America

South Korea China

Nigeria

GHANA

Brazil

Germany

Ireland Isle of Man

AUSTRALIA

Japan

Canada

JAPAN

Germany

France

Russia Latvia Lithuania Poland

Bahamas

Denmark

UNITED KINGDOM

United States of America

Canada 399

Mali United States of America

Thailandia

Germany 115

Hong Kong

Malaysia

United Arab Emirates

Mexico 341 United Kingdom 161

Indonesia

Singapore

Norway Sweden

United States

18

United Kingdom

Canada

Here there are a few examples of worlds based on the most US-linked countries, one for each continent.

Indonesia Malaysia Singapore

Hong Kong

China Japan


AMMONIA

PM10

4,O 25 3,5 3,0 20 2,5 IN 2012 WITH2,0THE INSTITUTION OF AREA C, THE VEHICLE TRAFFIC HAS REDUCED WITH 15THE CONSEQUENT REDUCTION OF POLLUTION. LESS CARS, 1,5 10 1,0 X 2 400 5 140 0,5 25 350 120 0 0,0 300 20 100

2008

WHEN YOU CAN BREATHE BETTER IN MILAN

quando

2008

2009

2010

IN 2012 WITH THE INSTITUTION OF AREA C, THE VEHICLE TRAFFIC HAS REDUCED WITH THE CONSEQUENT REDUCTION OF POLLUTION. LESS CARS, BETTER AIR.

COSA

25 20 15 10 5

2008

2009

2010

2011

2012

0

2008

2009

AREA C DAILY ACCESSES

infografica creata utilizzando risorse open data

perché

WORKINGDAY HOLIDAY AND PRE-HOLIDAY

Minori accessi in area C, significano meno inquinamento nell’aria di Milano. Quando si verificano minori accessi? In quali occasioni si può respirare meglio a Milano?

2010

2011

2012

400 350 300 250 200 150 100 50 0

CO2 140

120

2008

2008

2009

2010

80 60 40

2009

2010

2011

2012

EVENTS DESIGN WEEK

0

2008

2009

2010

STRIKES

FASHION WEEK

200.000

2010

15

2011

2012

5

20

2008

2009 10

WORKINGDAY HOLIDAY AND PRE-HOLIDAY

100

2011

200.000

2012

CAUSES OF MANY ACCESSES

Density Design, Politecnico di Milano

NOX

PM10 KG/DAY

KG/DAY

Chi

4,O 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 0,0

TON/DAY

AMMONIA

KG/DAY

Ottobre 2012

NO

PM10

0

AREA C AREA C EVENTS DAILY ACCESSES DAILY ACCESSES

2012

2011

4,O 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 0,0

2011

2012

2008

2009

WORKINGDAY HOLIDAY AND PRE-HOLIDAY

2010

2011

2012

250 200 150 100 50 0

CO

2008

2009

2010

2011

TON/DAY

AMMONIA

Ileana Ricci

KG/DAY

The following infographic wants to show people in which periods, days and hours you can find a better air in Milan. Data sources: dati.milano.comune.it - atm.it - arpa.it

KG/DAY

WHEN YOU CAN BREATHE BETTER IN MILAN

KG/DAY

when you can breathe better in milan open data

2011

KG/DAY

2010

KG/DAY

2009

20

80

60 40 20

2008

2009

2010

2011

0

2012

2008

2

EVEN STRIK DESIGN WE

DESIGN WEEK FASHION WEEK

FASHION W

200.000 150.000

100.000

150.000

150.000

50.000

WHAT HELPS FOR A GOOD AIR

0 0

/ poster

JANUARY FEBRUARY MARCH

APRIL

MAY

JUNE

JULY

AUGUST

01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 2223242526272829 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 0607 0809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 2223242526272829

TRAFFIC STOP

FAMILY DAY

SNOW

HOLIDAYS

0 0

100.000 FEBRUARY MARCH JANUARY

APRIL

MAY

JUNE

JU

01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 2223242526272829 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 06070809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 01 0203 04 05 06070809 10 11 12

TRAFFIC STOP

FAMILY DAY

50.000

SNOW

0 0

OOD AIR

50.000

WHAT HELPS FOR A GOOD AIR

100.000

HOLIDAYS

JANUARY FEBRUARY MARCH

APR

01 0203 04 05 0607 0809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 0607 0809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 2223242526272829 01 0203 04 05 0607 0809 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 222324252627282930 31 01 0203 04 05 0607 0809 10 11 12 13 14 15 16 1

19


lunedìcult pastorale della cultura quando

Dicembre 2012

LUNEDÌCULT PASTORALE DELLA CULTURA

Chi

Diocesi di Torino

DIOCESI DI TORINO

11/02/2013

COSA

logo / immagine coordinata / materiale pubblicitario / affissioni

perché

Una grafica semplice e pulita. Il bastone pastorale diventa parte integrante del libro. La fede guida la cultura.

LUNEDÌCULT PASTORALE DELLA CULTURA DIOCESI DI TORINO

20

/ LOGO

/ SEGNALIBRI 5x15 CM

11/02/2013 ORE 21:00

TORINO

SALONE DEL SANTO VOLTO VIA VALDELLATORRE, 3

“PERCHÉ LA CHIESA LEGGE ALCUNI VANGELI E NON ALTRI? VANGELI APOCRIFI E CANONICI” RELATORI: Matteo GROSSO (UNIVERSITÀ DI TORINO) MODERATORE: Gian Luca CARREGA (FACOLTÀ TEOLOGICA TORINO)

CARMAGNOLA

TEATRO ELIOS PIAZZA VERDI, 4 “SI PUÒ DAVVERO PERDONARE? E COSA SIGNIFICA?”

RELATORI: Andrea CASALEGNO (GIORNALISTA) e Domenico RICCA SDB (CAPPELLANO DELL’ISTITUTO PENALE FERRANTE APORTI). MODERATORE: Stefano GOBBI

CIRIÈ

TEATRO MAGNETTI

VIA CAVOUR, 28

“HANNO UCCISO GESÙ CRISTO (NON SI SA NEANCHE IL PERCHÉ)”

RELATORI: Monica QUIRICO (FACOLTÀ TEOLOGICA TORINO) e Andrea NICOLOTTI (UNIVERSITÀ DI TORINO). MODERATORE: Ezio STERMIERI (LICEO D’AZEGLIO)


DIOCESI DI TORINO

LUNEDÌCULT PASTORALE DELLA CULTURA

21: 0 0 E R O 3 1 0 11/02/2 TORINO

SALONE DEL SANTO VOLTO VIA VALDELLATORRE, 3 “PERCHÉ LA CHIESA LEGGE ALCUNI VANGELI E NON ALTRI? VANGELI APOCRIFI E CANONICI”

RELATORI: Matteo GROSSO (UNIVERSITÀ DI TORINO) MODERATORE: Gian Luca CARREGA (FACOLTÀ TEOLOGICA TORINO)

CARMAGNOLA TEATRO ELIOS PIAZZA VERDI, 4

“SI PUÒ DAVVERO PERDONARE? E COSA SIGNIFICA?”

RELATORI: Andrea CASALEGNO (GIORNALISTA) e Domenico RICCA SDB (CAPPELLANO DELL’ISTITUTO PENALE FERRANTE APORTI). MODERATORE: Stefano GOBBI

CIRIÈ

TEATRO MAGNETTI VIA CAVOUR, 28 “HANNO UCCISO GESÙ CRISTO (NON SI SA NEANCHE IL PERCHÉ)”

RELATORI: Monica QUIRICO (FACOLTÀ TEOLOGICA TORINO) e Andrea NICOLOTTI (UNIVERSITÀ DI TORINO). MODERATORE: Ezio STERMIERI (LICEO D’AZEGLIO)

/ MANIFESTI a3

21


iterum rudit leo leo club

quando Agosto 2012

Chi

Leo Club Italia Distretto IA3

COSA

logo / immagine coordinata / materiale promozionale

perchĂŠ

Il brief prevedeva l’inserimento di un tricolore e di una zampa di leone.

22

/ LOGO


/ gagliardetti carta acquerello

23


balsamic diamond a natural drop of time emballage 2012 quando Giugno 2012

Chi

Packaging Design, Politecnico di Milano

COSA

re-design del Packaging dell’aceto balsamico di Modena dell’Acetaia Leonardi.

perché

L’aceto di Modena Leonardi è stato selezionato come prodotto di lusso. Il progetto esprime una concezione del lusso nuova e consona alla nostra epoca: lusso è avere tempo. Per questo, l’aceto ha un packaging primario a forma di clessidra che, goccia dopo goccia, segna il tempo e aiuta a non sprecare l’aceto. La clessidra può essere ricaricata o riciclata.

24

/ render packaging primario /fotografie packaging secondario


Una confezione in cartone che racconta il lusso.

Una confezione in cartone che racconta il lusso. confezione in cartone che racconta il lusso.

25 Responsabilità ambientale: gli imballaggi cellulosici di qualità sono i più indicati per i packaging di breve ciclo vitale.

Responsabilità ambientale: gli imballaggi cellulosici di qualità sono i più indicati per i packaging di breve ciclo vitale.


Premi l’anello centrale e sfila la parte superiore 3

Dal diamante, attraverso il nuovo meccanismo naturale a gocce sarà più semplice ed elegante condire i vostri piatti a piccole dosi.

170mm

4 Rilascia l’anello

Posa la parte superiore sul tavolo 5

Usa la parte inferiore con la giusta

6 quantità di aceto per condire i tuoi piatti

Ricomponi la tua clessidra e 7 ricomincia

7 Gira la clessidra per permettere il gocciolamento 1

Lascia che il tempo scorra e si versi

2 la quantità di aceto desiderata

Premi l’anello centrale e sfila la parte superiore 3

200 ml di aceto si versano in 40 minuti

170mm

4 Rilascia l’anello

26

/ istruzioni sul packaging secondario

Posa la parte superiore sul tavolo 5

6

Usa la parte inferiore con la giusta


200 ml di aceto si versano in 40 minuti

fragole

4 minuti

digestivo

condimento

8 minuti

12 minuti

/ logo

27


associazione borgo san michele quando

Maggio 2012

Chi

Associazione Borgo San Michele

COSA

logo / porta bicchieri

perchĂŠ

Il logo rappresenta il paesaggio del Borgo San Michele, dove, in mezzo alle colline ricche di vigne, sorge la piccola Chiesa di San Michele Belmonte.

ASSOCIAZIONE

BORGO SAN MICHELE BELMONTE

28

/ logo


riedil costruzioni

quando Luglio 2012

Chi

RiEdil Costruzioni

COSA

logo / immagine coordinata

perché

Nel logo di Riedil il font è chiaro e stabile, mentre i mattoni sono disegnati e irregolari: questo simboleggia da una parte la professionalità dovuta all’esperienza decennale, dall’altra rinfresca, sottolineando il passaggio da padre a figlio.

/ logo

/ biglietti da visita

29


prospettive essere un soccorritore volontario quando Luglio 2012

Chi

Croce Verde Praese (Ge) / Artefatti e Sistemi Complessi, Politecnico di Milano

COSA

video / app / proiezione / packaging cd

perché

Essere un soccorritore volontario vuol dire tante cose. La squadra in un servizio di soccorso è composta da 4 elementi, che ricoprono ruoli diversi in base alle loro competenze e alla loro esperienza. Provano quindi emozioni diverse, affrontano il soccorso in modo diverso. Hanno prospettive diverse. Nasce così l’idea del video, che grazie a colori e grafiche sottolinea queste differenze, secondo i principi della sinestesia.

30

/ video


31


make must your way wayfinding quando

MAKE MUST YOUR WAY

Luglio 2012

Chi

Museo della Scienza e della Tecnologia Milano/ Interazione, Politecnico di Milano

COSA

shadowing / toolkit questionari/ creazione personas / progetto di una user experience / video simulazione

perché

Il MUST è un museo ricco, molto grande e dispersivo. Il progetto mira a risolvere il problema riscontrato nell’organizzazione della visita e nell’orientamento all’interno del museo. Make Must Your Way permette di costruirsi il proprio tour al museo, personalizzandolo in base alle proprie esigenze e preferenze. Veloce, senza il pericolo di perdersi per le sezioni.

32

/ logo


/ video

33


anteo borin ingegnere

quando Luglio 2012

Chi

DOC. ANTEO BORIN

Doc. Anteo Borin

MASTER DEGREE IN MECHANICAL ENGINEERING GENOA - ITALY

COSA

immagine coordinata

email | anteo.borin@gmail.com mobile | +393296935601 skype | anteo.borin

34

/ biglietti da visita


bagni ponterosso

quando Giugno 2012

Chi

Bagni Ponterosso, Diano Marina (IM)

COSA

Insegna servizi offerti dalla spiaggia

/ insegna

35


marcia futurista video sinestesico quando

dicembre 2012

Chi

Aprile 2012

COSA

video b/n di una poesia concreta futurista. Marcia Futurista, Parole in Libertà, di Filippo Tommaso Marinetti.

perché

Il futurismo è forza, dinamismo, velocità, irruenza, tipografie diverse, assenza di regole: il mio video è esattamente così. La poesia è ricostruita dando totale liberà alle parole in libertà.

36

/ video


37


moscato d’asti d.o.c.g.

quando

Febbraio 2012

Chi

Consorzio Langa Astesana Riviera ed Enoteca Regionale di Canelli

COSA

etichette bottiglie di vino

perché

L’etichetta, prima di una lunga serie, vuole essere realizzata anche per tute le altre tipologie di vino della zona del Monferrato. Per questo sia compito quasi istituzionale, ho deciso di rappresentare il bicchiere adatto ad ogni tipo di vino e le sue proprietà olfattive e gustative più preminenti, il biancospino in questo caso. Il progetto è ancora in fase di approvazione.

38

/ etichette moscato


inchiostro giallo festa del libro quando Marzo 2012

Chi

Comune di Orbassano (TO)

COSA

manifesti / brochure programma

perchĂŠ

La rassegna di letteratura poliziesca del Comune di Orbassano, che nel 2012 prevedeva una criminologa come ospite, mi ha fatto optare per la silhouette del riconoscibile Sherlock Holmes.

/ manifesto 70x100 cm

39


monferrato expo 2015 logo expo point vincitrice concorso quando

Settembre 2011

Chi

Logo Contest Monferrato Expo 2015

COSA logo

perché

Allegro, colorato e geometrico (ma non troppo). Colline, vino, sole e castelli: il meglio del Monferrato ordinatamente disposto nel logo che verrà utilizzato negli Expo Point di tutta Italia. I colori delle colline, del vino, del sole e dei castelli insieme al grigio e al nero, perché Expo è anche tecnologia.

40

/ logo


monferrato expo 2015 logo contest online 2° classificata quando

Settembre 2011

Chi

Logo Contest Monferrato Expo 2015

COSA logo

perché

Un bicchiere che racchiude le peculiarità del Monferrato: vino, tradizione, cultura, paesaggio.

/ logo

41


voci d’acqua genova, alluvione 4/11/2011 quando

Febbraio 2012

W W

Chi

Cultura della Comunicazione, Politecnico di Milano

COSA

analisi della notizia sui media / video

perchĂŠ

Un’intervista sui fatti del 4/11/201, le cui inquadrature che focalizzano sul contributo di ogni singolo intervistato (mente, occhi, voce). Le intervistate rappresentano tre categorie: il cittadino disinformato, quello informato per competenze personali , e il contributo grassroots. In un contesto di convergenza mediatica, si crea uno spunto di riflessione sulla disinformazione dei media mainstream e il contributo grassroots. Le voci delle persone sono come una pioggia di denuncia. 42

world

/ logo gruppo

of

words

/ video


43


friday fashion night quando

Febbraio 2012

Chi

Leo Club Italia Distretto IA3

COSA

manifesto / biglietti / tovagliette pubblicitarie

perchĂŠ

L’evento consiste in una sfilata di moda. Per realizzare il manifesto ho acquistato una foto su Fotolia e creato una grafica stile rivista di moda.

44

/ manifesto 70x100 cm


damerio azienda vitivinicola quando Giugno 2011

Chi

Azienda Vitivinicola Damerio

COSA

logo / immagine coordinata / etichette vino

perché

L’azienda a conduzione familiare, cerca un’immagine chiara, semplice, calda. Il concept delle etichette è quello di rappresentare le sensazioni gustative ed emotive suscitate dai singoli vini, attraverso l’uso elementi grafici semplici quali forme e colori. Blu elegante e curve parallele per un vino corposo e di nicchia come il Barbera invecchiato in barriques. Cerchi per la classica Barbera. Una linea leggera per il delicato Cortese, una più accentuata per il profumato Chardonnay.

Mauro Damerio Enologo 333 7996186 dameriomauro@hotmail.it Strada San Michele 39, Nizza Monferrato (AT)

/ logo

/ biglietti da visita

45


la barbera

vino ottenuto da uve barbera Prodotto e imbottigliato da Damerio Arturo strada San Michele 39

Nizza Monferrato, Asti, Italia NON DISPERDERE NELL’AMBIENTE CONTIENE SOLFITI

L: A001

/ etichette 46

13% vol e 75 cl


vino ottenuto da uve barbera Prodotto e imbottigliato da Damerio Arturo strada San Michele 39

Nizza Monferrato, Asti, Italia

13% vol e 75 cl

vino rosso affinato in botti di rovere

14% vol e 75 cl

Prodotto e imbottigliato da Damerio Arturo strada San Michele 39

Nizza Monferrato, Asti, Italia

NON DISPERDERE NELL’AMBIENTE CONTIENE SOLFITI

L: A001

NON DISPERDERE NELL’AMBIENTE CONTIENE SOLFITI

L: A001

/ etichette adattate

47


gourmet vacation turismo eno gastronomico quando Giugno 2011

Chi

Gourmet Vacation, il portale del Turismo Enogastronomico

COSA

logo / immagine coordinata / materiale pubblicitario / grafiche per sito internet / fotografia

perché

I fondatori di Gourmet Vacation sono tre giovani ragazzi. Per questo ho scelto una grafica fresca e irregolare. Nasce così il “valigino”, dove il turismo è rappresentato dalla valigia, mentre la gastronomia dalla forchetta, che diventa struttura del trolley e la cui ruota è il dot del dominio internet.

48

/ logo


Elena Cortese

content manager

www.gourmetvacation.it

/ biglietti da visita

+39 393.4354767 elena@gourmetvacation.it info@gourmetvacation.it eleninaci

Innovacation srl P.I. 01494960055

49


do you

like travelling www.gourmetvacation.it

o e lo mico! d m i e l r il p port ag a st ron

o n e o t u ri s m

50

/ cartolina 100x200 mm

with

taste ?

scegli il tuo distretto e prenota la tua vacanza!

seguici sui social network


travelling with

Hazelnut Cake

Castelmag

no D.

Barbera

Barolo

d’Asti

n Ravioli al Pli

truffle

/ cartolina fustellata

So Ter logna Um ce i que Bo Ven n Cin ona a i n r de a Tur Ve o Elb nza i lM t e o n c n i ia i a Coll Pia Ch ma M Par llina te Val

.it

Alba white

lian a t I estnd s b theine a egioOnrcia he w od r Val d’ Lancgorta lley foTrentinouth Tyrroel FranciAaosta Vbaria

tion

Barbaresco O.P. Moscato d’Asti

taste ?

aca

etv

urm

o w.g ww

do you like

M

t

rra

fe ont

51


gas up gasmarine

quando

Maggio 2011

Chi

Gasmarine, Genova. Lavoro per Gcore.

COSA

logo / naming

perchĂŠ

Una grafica frizzante, per il lancio della nuova linea di gasatori per acqua dell’azienda Gasmarine di Genova.

52

/ logo


day on the road cheap shopping & events quando

Maggio 2011

Chi

Lavoro svolto per Gcore

COSA logo

perché

Day on The Road è un evento organizzato ad Arenzano (GE). Una giornata in giro per la città tra eventi e shopping.

/ logo

cheap shopping

53


kiss on the cheek

K

quando

ISS CHEEK

Maggio 2011

Chi

Gcore Agenzia di Comunicazione Genova

COSA

logo / organizzazione evento / fotografia

perché

Performance artistica celebrativa del “bacio sulla guancia” quale gesto d’affetto. Svoltasi in Piazza Cattaneo Grillo, Genova.

54

/ LOGO

/ foto


55


la differenza, io lavoro i leo per la disabilità quando Aprile 2011

Multidistretto 108 I.T.A.L.Y. Distretti Leo 108 Ia1, Ia2, Ia3

Chi

Leo Club Italia Distretto IA3

COSA

logo / immagine coordinata / flyer / sito internet /etichette vino

perché

Il progetto TOD mira a raccogliere fondi per finanziare corsi professionalizzanti per persone disabili.

56

PROGETTO TOD

Formazione professionale per i ragazzi con disabilità, per garantire loro un futuro lavorativo.

/ LOGO

/ etichette vino 2012

bevi respondabilmente

i Leo per la disabilità


io Multidistretto 108 I.T.A.L.Y. Distretti Leo 108 Ia1, Ia2, Ia3

i Leo per la disabilità

Progetto TOD

Leadership Experience Opportunity

Aiutare i ragazzi con disabilità ad entrare nel mondo del lavoro, attraverso corsi di informatica Cisco Networking Academy organizzati dalle Academy presenti su tutto il territorio nazionale.

i Leo per la disabilità Formazione professionale per i ragazzi con disabilità, per garantire loro un futuro lavorativo.

D o TO2 t t e g pro 11/201nte 20 ponsabilme bevi

res

I Leo sono i soci del Leo Club, Associazione giovanile del Lions Club International, composta da ragazzi tra i 12 e i 30 anni che dedicano il proprio tempo libero all'attività di servizio per la comunità. Oggi in Italia costituiscono una realtà di circa 4.000 ragazzi che, organizzati in circa 300 Club, sono capaci di mettersi a disposizione per fornire un contributo fattivo a sostegno delle realtà più fragili nella nostra società, condividendo ideali di amicizia, generosità e solidarietà

Vuoi scoprire quanto è bello servire il prossimo ? Vuoi condividere un gruppo di amici che durano una vita ?

www.portaleo.it

ALESSIO TAVECCHIO

grafica Ileana Ricci

/ etichette vino bianco

...

ONLUS

/ flyer a5

Multidistretto 108 I.T.A.L.Y. Distretti Leo 108 Ia1, Ia2, Ia3

Cristiano Militello con una nostra bottiglia!

www.ladifferenzaiolavoro.it info@ladifferenzaiolavoro.it

57


6dinovembre tesi di laurea

quando

Dicembre 2010

Chi

Tesi di Laurea Triennale, Università di Genova / Gcore, Agenzia di Comunicazione, Genova

COSA

immagine coordinata / pubblicità / gallery flash, video sito internet / concept sistema riciclo vestiti

perché

Estratto della tesi di Laurea, sviluppata nello studio Gcore di Genova.

58


6dinovembre

ideazione e sviluppo di un brand a sostegno dell’Africa

Ileana Ricci


concept

t_2

CONC


cos’è?

è un brand

che vuole contribuire allo sviluppo del Sudafrica creando scuole di formazione e posti di lavoro

i cui prodotti verranno venduti

nei concept store 6dinovembre

di tutto il mondo!

CEPT

t_3


l’idea _Da dove nasce il nome? Oggi il Sudafrica è una nazione forte, ma presenta ancora dei gravi problemi sociali, frutto dell’Apartheid. Il 6 novembre 1962 è il giorno in cui l’ONU ha detto :”BASTA!” e ha iniziato ad opporsi alle politiche razziali dell’Apartheid. Noi vogliamo puntare nuovamente i riflettori del mondo sul Sudafrica, ora come allora. _Quali sono i prodotti di 6dinovembre? La nostra produzione verterà inizialmente sull’abbigliamento, ma non ci limiteremo a questo..l’importante è il nostro concept!

“Today this is the greatest country in the world” Nelson Mandela

t_4

_Nel mese di settembre 2010 è nato un gemellaggio tra Genova e il Sudafrica, due città portuali, quindi ingresso ai rispettivi continenti. A questo punto c’è bisogno delle imprese che dovranno riempire di contenuti le alleanze sancite al tavolo della politica.

PROG


il progetto packaging shopper

_Cercasi capi! Evitiamo lo spreco di materiale! La nostra materia prima sono i capi d’abbigliamento invenduti dalle aziende che fanno parte della nostra rete, i quali sono probabilmente prodotto di un processo inquinante. Riscattiamoli! Donando loro nuova vita!

QR code per i dispositivi Mobile

materiale

_Relook: il nostro centro stile studia il giusto relook di ogni singolo capo/stock di capi per creare un prodotto adatto al mercato attuale! _Produzione eticamente corretta in Sudafrica grazie alle scuole, laboratori che ci prefiggiamo di creare, secondo i principi internazionali del lavoro. _Distribuzione Last Minute! Spesso corrieri, navi, aerei, effettuano viaggi quasi “a vuoto�: noi ci organizziamo in modo da andare ad occupare quegli spazi che sarebbero altrimenti inutilizzati.

GETTO

info prodotto

cartellino

I nuovi prodotti sono venduti nelle shopper in Jackoki:un packaging unico dal produttore al consumatore!

espositore

t_5


il logo

t_6

IMMA


il logo Il cerchio vuole rappresentare il centro, l’interesse del mondo verso il Sudafrica nel 1962. Il font molto semplice, giovane, quasi uno script, rappresenta invece il nostro modo di essere.

AGINE

50%

30%

10%

BIANCO

negativo

PANTONE BLACK C font: gSCRIPT t_7


biglietti da visita

rettangolare

t_8

Daniele Territo centro stile

Roberta Donnarumma centro stile

+393331234567 www.seidinovembre.com info@seidinovembre.com

+393331234567 www.seidinovembre.com info@seidinovembre.com

Biglietti da visita 85x50 mm realizzati in carta Jacroki

IMMA


biglietti da visita

quadrato Biglietti da visita 70x70 mm realizzati in carta Jacroki

AGINE

Agnese Tagliavini centro stile

Ileana Ricci centro stile

+393331234567 www.seidinovembre.com info@seidinovembre.com

+393331234567 www.seidinovembre.com info@seidinovembre.com

t_9


relook

Ca p

e

ne! ell Do .W wn To

lped a South A fric e he u’v an o y gu t c u

ent er the

Arts and Graphics in

Buying t h is p ro d

t_10

possibility t o

f ol o ho Sc

y,

the him in’ v i g

cartellini Buying this product you’ve helped a South African guy, givin’ him the possibility to enter the School of Arts and Graphics in Cape Town.

Well done!

Comprando questo prodotto hai aiutato un ragazzo sudafricano, dandogli la possibilità di entrare alla Scuola di Arte e Grafica di Città del Capo.

Cartellini dei prodotti tradotti in tutte le lingue del mondo con QR-code. versione quadrata 80x80 mm versione rettangolare 80x50 mm

Ben fatto!

PROG


relook

pack Grafiche

GETTO

DESCRIZIONE: t-shirt in cotone elasticizzato

NOME PRODOTTO

CODICE:12345

TAGLIA:

S

COLORE: arancione

DESCRIZIONE: t-shirt in cotone elasticizzato

NOME PRODOTTO

CODICE:12345

TAGLIA:

S

COLORE: arancione

t_11


campagna campagna pubblicitaria Tutto inizierà con una conferenza stampa in cui esporremo il progetto. Seguirà un comunicato stampa che sarà diffuso su tutti i possibili canali mediatici. Contemporaneamente il marchio comincerà ad essere visibile su strada e online.

Cape Town City

Queste sono alcune idee per poter realizzare una campagna su strada con l’utilizzo di affisioni di grandi dimensioni, nei centri urbani.

Cape Town City

locandina 100x140 cm

t_12

6x3 m

COMUNIC


CAZIONE

campagna

ambientazioni

t_13


sito internet la home

header menù content contenitore swf

footer

t_14

com’è strutturato Il sito è sviluppato su base html con implementi in php e gallery in Flash. La struttura: _Index: scelta multilingua _Home: video di suggestione e introduzione _Concept: le basi storiche e il nostro percorso per la creazione del brand _In Pratica: come intendiamo lavorare _Unisciti a noi: completo di form da compilare per inviarci automaticamente mail di contatto per collaborare al nostro progetto. _Collezione: il centro stile gcore, collezioni, link all’e-commerce _Contatti: i nostri contatti, iscrizione alla newsletter _Blog

COMUNIC


CAZIONE

sito internet

link font impact

sfondo tessuto

t_15


sito internet gallery interattive Cliccando sui tasti della gallery a scorrimento, si aprono i pannelli esplicativi di ogni argomento.

t_16

COMUNIC


sito internet form Ogni ente, personaggio, azienda, privato, può contattarci comodamente compilando il form, in modo da avere un approccio piÚ specifico rispetto all’invio di una mail libera.

link al blog

CAZIONE

t_17


gallery concept

t_18

COMUNIC


CAZIONE

gallery concept

t_19


gallery in pratica

t_20

COMUNIC


CAZIONE

gallery in pratica

t_21


gallery collezione

t_22

COMUNIC


CAZIONE

gallery collezione

t_23


la vendemmia racconto fotografico quando

Ottobre 2010

Chi

Fotografia Applicata, UniversitĂ  di Genova

COSA

fotografie

perchĂŠ

Penso che si debba far tesoro delle tradizioni della propria terra. Le mie origini piemontesi mi hanno sempre fatto amare il periodo piĂš importante del lavoro dei viticoltori: la vendemmia, il momento in cui, insieme alla famiglia, si raccolgo i frutti del lungo e paziente lavoro di un anno. Ecco perchĂŠ la scelta di questo tema, volto a cogliere i gesti, anche non convenzionali, di una tradizione che continua ai giorni nostri, fusione di antico e attuale. 84

/ fotografie


85


86


87


88


89


90


91


92


93


94


95


96


il vino still life

quando

Ottobre 2010

Chi

corso di Fotografia Applicata, UniversitĂ  di Genova

COSA

fotografie still life, in un set fotografico casalingo

perchĂŠ

...adesso il vino è pronto...

97


98


visualizing global marathon titoli futura quando

dicembre 2012

Chi

diocesi di Torino

COSA

logo / immagine coordinata / materiale pubblicitario / sito internet/ che altro ci scrivo/visualizzazione interattiva visualizing

perchĂŠ

Il logo Una Mela per la Vita contiene il segno grafico di AISM Per il lavoro comune del progetto di gruppo, è stato scelto di utilizzare il logo Una Mela per la Vita realizzato da una mia compagna; per questa ragione la grafica del packaging, delle spille, delle cartoline etc., prevede un logo


100


101


102


tableau matrimonio

15 maggio 2010

Alessio

canestrelli

brioche

Silvia cassata

canestrelli

zia Rita

Zio Pietro Zia Maria Zio Egidio Zia Antonietta

Giancarlo e Maria Rita Rizzolo Paolo Rizzolo e Daniela con Mattia Sandro ed Anna Robbiano

quando

mimosa

Alessio e Silvia

Maggio 2010

Chi

Daniele e Ada Ricci Francesco e Teresa Rossi

salame vichingo

Giulio e Laura Silvestri

tableau / segna - tavolo

Fabio e Alessia Rossi con Alice

Luigi e Luisa Nicoli

Nicola e Viviana Schipani con Riccardo

Paolo e Eldia Caviglia

perché

Vincenzo e Brigida De Biase Riccardo Peritore Lucio Maturo

Renzo Parodi

Tema dolci e grafica acquerello.

saint honorè

tiramisù

Ileana Ricci Alberto Servetti Claudio Rizzolo Alessandro Rizzolo Davide Nicoli Riccardo Nicoli Shari Caviglia Francesca Avian

Vito Di Giuseppe e Katya Marco e SimonaVenzano Antonio Scalvinoni e Signora Mimmo Ciocca e Signora Luca e Sonia Marzi con Riccardo

cavolino

crostata

Elisa Turchi Mauro Schiappelli

Giorgia Cornaglia e Massimo Andrea Cornaglia Davide Falciglia Simone Biolcati

la band Luca Matteo

Attilio

profiteroles Monica Boncore Viviana Caputo Cinzia Febbraio

/ tableau

Paolo Massai Massimiliano e Claudia Musetti Fabio Stevani Valeria Vanni

Vito e Rita Valentini

Zio Aldo Zia Antonella Giambattista e Romina Caviglia con Lorenzo

Nonno Giuseppe Nonna Emilia

COSA

Graziano e Paola Mitidieri

Zio Gianni Zia Lina

Nonna Maria Teresa

sacher

Francesco e Carmela Maturo

crema catalana Zio Stefano Zia Vincenza

Nonna Maria Luisa

Sposi Alessio & Silvia

/ segna - tavolo

Alessio e Silvia

Marco Malandrino Cristina Zippo Alessio Conte Francesca Pinto Francesca Panciroli Paolo Cavo Ambra Grandicelli Andrea Carosio Francesca Aricò Roberto Maggio

krapfen Daniela Abbate

Mario e Laura Novaro Gianluca e Raffaella Grandicelli con Gabriele Paolo e Cinzia Crivellari Andrea Ingranata Erika Canepa

flan

Zio Bruneo

Antonio e Karmen Nuzzi Leandro e Sabina Orengo con Francesco Walter e Serena Mazzarini Antonio e Teresa Farina

kinder Alessio Egidio Gaia Giulia Lorenzo Mario Marta

Matteo

Sofia Simone

baci di dama Christian Miceli Alessia Prato Salvatore Grimaldi Vanessa Caorsi Luca Beccaria Barbara Lauricella

Giulio e Laura Rizzolo Dario Rizzolo Cristina Gribaudo

Diego e Anna Astegiano

panna cotta

Fufi Adriana Peritore

Alberto e Lina Lombardo Lillo e Anna Acquaviva Mauro e Elia Caorsi Maria Mazzaferro

103


la rovere locanda

quando Marzo 2010

Chi

Locanda La Rovere

COSA

logo / immagine coordinata

perché

Inizialmente il nome pensato per il locale era “Locanda la Rovere”. Il logo creato è moderno con un “tocco” di antico, conferito dal font della scritta Rovere, proprio come il ristorante: raffinati piatti tipici rivisitati dallo chef in chiave attuale, in un ambiente suggestivo, raffinato, caldo, con il nostro “tocco” di antico.

104

San Bartolomeo al Mare (IM) Borgo Meridiana via Cesare Battisti 58 5 tel.0183493125 info@locandalarovere.it www.locandalarovere.it

/ logo

/ biglietti da visita


meridiana ristorante

quando

Febbraio 2010

ristorante

Chi

diocesi di Torino

cerimonie - meeting - eventi

COSA

logo / immagine coordinata

perché

Da “Locanda la Rovere” passiamo a “Ristorante Meridiana”. Il cambiamento del nome modifica il logo, che pur mantenendo i principi stilistici, diventa più fresco. Il logo rappresenta una meridiana formata da piatto, tovagliolo e forchetta.

ristorante San Bartolomeo al Mare (IM (IM)) Borgo Meridiana via Cesare Battisti 58 tel.0183493125 tel.018349312 5 info@ristorantemeridiana.it www.ristorantemeridiana.it

/ logo

/ biglietti da visita

105


aism associazione italiana sclerosi multipla quando

Febbraio 2010

Chi

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Lab. Grafica 02, Università di Genova

associazione italiana

COSA

sclerosi multipla

logo / spot / packaging mele / materiale promozionale

perché

Progettazione campagna pubblicitaria per “Una Mela per la Vita” promossa da Aism, a partire dal rinnovamento del logo dell’associazione, fino alla promozione virale. Immagine giovane, promozione attraverso feste ed eventi per avvicinare sempre più i giovani a questa importante associazione. Logo a forte impatto, riconoscibile, semplice. Il tratteggio della “s” simboleggia il rallentare della malattia. 106

/ logo


aism una mela per la vita quando

Febbraio 2010

Chi

mela

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Lab. Grafica 02, UniversitĂ  di Genova

una

COSA

vita

per la

logo / spot / packaging mele / materiale promozionale

perchĂŠ

Il logo Una Mela per la Vita contiene il segno grafico di AISM.

/ logo

107


Mukka express caffettiera

quando

Ottobre 2008

Chi

Informatica, UniversitĂ  di Genova

COSA

ricostruzione 3D / render statici/ della caffettiera Mukka Express di Bialetti. Realizzato con Autocad.

108

/ esploso

/ sezione

/ particolari


/ istruzioni

109


110

/ disegni tecnici


/ ambientazioni

111


la cucina

quando

Ottobre 2009

Chi

Disegno Automatico, UniversitĂ  di Genova

COSA

progettazione / render statici / render dinamici. Realizzato con Autocad e 3D Studio Max.

112

/ render


113


lingua madre associazione culturale linguistica quando

Febbraio 2009

Chi

Associazione Culturale Linguistica Lingua Madre

COSA

logo / banner sito internet

perché

Madre

La richiesta del cliente è quella di un logo che rappresenti la fecondità, la maternità. Per questo sono state proposte due alternative: una raffigurante una Potnia, antica statuetta rappresentante una divinità femminile; l’altra con la figura simbolica di Madre Natura.

114

/ logo potnia

/ logo madre natura



ileanaricci/portfolio