Issuu on Google+

Lunedì 13 Giugno 2011

Anno XIV - Numero 161

Euro 1,00

QUOTIDIANO DI POLITICA ECONOMIA E CULTURA Poste Italiane S.p.A. -- Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma1. Aut. CBPA-SUD/CZ/326/09

TURISMO

TASSE

«Investiremo su riqualificazione e salvaguardia dei paesaggi calabresi»

LAVORO Sindacati: la Regione uccide le speranze di 5.200 precari

Portatemi 80 miliardi e faccio la riforma fiscale subito

a pag » 14

a pag » 4

a pag » 6

A mezzogiorno l’affluenza alle urne era poco più della metà della media nazionale e alle 19 le cose non erano migliorate di molto

Calabria: il referendum non piace Ma nel resto del Paese i dati alle ore 12 erano i più alti da anni a questa parte e anche quelli delle 19 risultano incoraggianti per i promotori L’INTERVENTO

Tasse: si colpiscano i ricchi non i pensionati di Stefano Fassina

A livello nazionale l’affluenza si mantiene alta, intorno al 29% secondo i dati IL COMMENTO ufficiali del Viminale per tutti e quatro i quesiti. Scarsi i margini fra un quesito e l’altro: 29,52% e 29,28% sull’acqua, 29,13% nucleare 29% legittimo impedimento a pag » 3

’NDRANGHETA

GP BAGNATO...

Appello di Censore per una grande mobilitazione

responsabile economia del Pd

Il ministro Tremonti nella sua insistenza a non portare le tasse sulle rendite ed i redditi da capitale al livello medio europeo conferma che la mitica riforma fiscale alla quale è all’opera, se mai arriverà, sarà penalizzante per i redditi più bassi e non aiuterà in alcun modo la ripresa economica. Il ministro Tremonti dovrebbe spiegare che aumentare l’Iva per ridurre l’Irpef peggiorerà le condizioni di 13 milioni di contribuenti italiani incapienti, ossia quanti hanno un reddito basso e non arrivano a pagare l’Irpef. Sono milioni di pensionati, sono centinaia di migliaia di giovani lavoratori precari, sono famiglie monoreddito e numerose. Insomma, sono i soggetti prioritari sui quali intervenire.

La pioggia rovina tutto in Canada ROMA - Una pioggia torrenziale ha creato il caos al Gran Premio del Canada di Formula 1, proprio la gara in cui c’erano buone speranze per la Ferrari di Fernando Alonso che era riuscito a conquistarsi la prima fila in pole a fianco del solito Vette. Con una pioggia battente che creava problemi pazzeschi, si sono dovuti fermare tutti al 24mo giro. Alonso, secondo fino ad un giro prima del fermo, era precipitato in ottava posizione per un poco tempestivo cambio di gomme.

VIBO VALENTIA - «Nel Vibonese la situazione è divenuta insopportabile. Assieme dobbiamo chiedere interventi straordinariper arginare la criminalità sempre più asfissiante. La speranza ha due figli bellissimi: lo sdegno e il coraggio. Il primo di fronte a come vanno le cose; il secondo per cambiarle. Mai come in questo frangente, occorrono rabbia, indignazione e coraggio per intraprendere un’irrinunciabile battaglia di civiltà rivolta ad affrancare la nostra terra da una criminalità che sta diventando sempre più asfissiante». Bruno Censore, Consigliere Regionale del Pd e Vicepresidente della Commissione anti ‘ndrangheta, cita Sant’Agostino per lanciare l’allarme sulla problematica inerente la sicurezza nel Vibonese.

segue a pag » 5

segue a pag » 10

PLATANIA Ragazzo morto giocando a calcetto la Procura di Lamezia avvia le indagini a pag » 7

REGGIO CALABRIA Polo civico: chiamare a raccolta le realtà locali per un nuovo meridionalismo a pag » 8

CATANZARO Procuratore Borrelli: Dda, c’è estremo disagio nelle delle condizioni di lavoro a pag » 7

Federalismo fiscale potrebbe essere un disastro: parliamone di Luigi Pandolfi opinionista e scrittore

Da un mese la riforma federalista voluta dalla Lega è legge. Ma non mi sembra che nel Mezzogiorno, ed in Calabria in particolare, si sia aperto un dibattito appropriato sulle conseguenze che ne derivano. Si ha l’impressione che la classe politica meridionale, sempre più ininfluente sulle scelte che si fanno a Roma, stia vivendo con un misto di fatalismo e di non curanza questo delicato passaggio, come se si trattasse di un qualcosa che in fin dei conti non ci riguardasse direttamente. Quella che la Lega ha confezionato, e che anche i partiti di centrosinistra hanno di fatto avallato, è invece una riforma che sconvolge l’assetto unitario del paese, favorendo le regioni ricche del Nord a detrimento di quelle meridionali. Proprio l’ultimo decreto approvato, quello sul cosiddetto fisco regionale che ha messo fine al sistema della finanza derivata per le regioni, introduce un meccanismo micidiale in tema di finanziamento dei servizi primari, dalla sanità all’istruzione passando per i trasporti e le altre prestazioni sociali di competenza regionale. Dal 2013 le regioni del Sud dovranno fare affidamento su due fonti di finanziamento per la loro spesa sociale: i proventi del gettito fiscale e le quote del cosiddetto fondo di perequazione, una sorta di cassa dei poveri alimentata dalle regioni con maggiore capacità fiscale. segue a pag » 5


il Domani

2

Lunedì 13 Giugno 2011

D2 - LETTERE, RUBRICHE, INTERVENTI Altro che Bronzi, ci vorrebbe ben altro

La controfuga. C’è chi apprezza i Bronzi ma decide di andare in vacanza lontano lontano...

Caro direttore Talarico, la Regione Calabria ha presentato la campagna di comunicazione. Lo slogan è: «Pari montagna, dispari mare». L’ideatore della campagna si è ispirato al gioco delle tre carte. Quelle dispari perdono, quella pari vince. Lo spot (piuttosto bruttino con i Bronzi) è già su tutte le televisioni pubbliche e private per osannare l’arte, la natura, lagastronomia,ilmareelemontagne della punta dello Stivale. Supponiamo che gli italiani si convincano e quest’estate prendano d’assalto gli 800 chilometri di costa lambita da due mari, il Tirreno e lo Jonio, le montagne dell’Aspromonte, della Sila e del Pollino. E che il turista milanese, torinese, veneziano, triestino, romano, etc. che ha tanto agognato di tuffarsi nelle limpide acque della costa calabra, una volta calato nella realtà non troverà il mare più blu tanto desiderato, ma vedrà galleggiare in superficie una schiuma bianca come è capitato lo scorso anno e gli anni precedenti. Il suo giornaleseneèoccupatopiùvolte. Troverà discariche a cielo aperto in alcuni tratti di costa e vedrà galleggiare vicino ai canotti dei figlioletticolibatterifecaliperchéun depuratore non funziona. E ancora: troverà tanto calore umano tipico della gente del Sud, ma poca professionalità, scarsa perizia, insufficiente competenza e modesto mestiere tra il personale e i titolari degli alberghi. Caro Direttore, si ricorda la campagna promozionale di qualche anno fa dove ci ha messo la faccia e il cuore il mondiale Rino Gattuso? Non l’hanno linciato solo perché Gattuso lo amano in tanti. Per richiamare i turisti non occorre fare pubblicità nei giornali e nelle televisioni. Ci vuole ben altro. Il turismo non è solo sole a paesaggio mozzafiato. Ci vogliono infrastrutture, professionalità, luoghi di divertimento. L’industria del turismo non può né deve nutrirsi di persone che considerano i gitanti come polli da spennare. Laverapubblicità,caroTalarico,è quella che chi decide di trascorrere un periodo di riposo in Calabria quando tornerà a casa sua dovrà avvertire la sensazione di aver lasciato qualcosa in quel luogo dove ha villeggiato e scoprire che ha un improvviso impeto di nostalgia del ritorno.

Gentile Direttore, io non ho davvero capito il perché di questa polemica scoppiata sullo spot dei due Bronzi. Possibile che con tutti i problemi che la nostra terra ha dobbiamo discutere di queste idiozie? Qual è davvero il punto? Che sono nudi? Ma va! Lo abbiamo scoperto adesso? Lo spot è forse irrispettoso? Questa forse è una domanda che dovremmo rigirare a noi stessi: siamo noi rispettosi verso la nostra cultura e verso i nostri tesori? A me non sembra proprio. Nonostante a me lo spot piaccia io le vacanze le farò altrove. Perché semplicemente sono stanca di vedere sempre la stessa incuria, la stessa sporcizia e il menefreghismo di chi pensa che stare su una spiaggia si-

gnifichitrasformarlainunristorante sotto l’ombrellone, in un parco giochi per i figli (che per carità guai a dirgli un No ogni tanto perché altrimenti crescono con i complessi) e poi in una discarica a cielo aperto quando il sole tramonta. Se la maleducazione c’è anche altrove quellochemiurtaèlarassegnazione a vivere in una regione dove ognuno fa quello che gli pare. Dobbiamo rassegnarci all’inquinamento o al fatto di dover superare controlli manco fosse un check point con tanto di sbarra per entrare in una spiaggia? Francamente dato che in una regionecos’civivotuttol’annoalmeno in vacanza me ne vado fuori! Carla Quondam

LE RISPOSTE DEL DIRETTORE

Stavolta SuperMichele ha un po’ esagerato di Guido Talarico

Bronzi... ma puliamo anche il nostro mare Sulla bellezza o meno del controverso spot non entro nemmeno: notoriamente De gustibus non est disputandum . C’è chi lo ama e chi lo detesta e sui gusti personali non si può sindacare. Ma non posso non concordare con i due lettori che mi scrivono. D’accordo, due su due non è un dato sufficiente a dare la vittoria in un referendum che si rispetti. Ma vorrei aggiungere anche il mio voto, senza se e senza ma. Voto per questa interpretazione della vi-

cenda che entrambi i lettori ci offrono. Nulla da ridire sullo spot: testimonia sicuramente della volontà di fare qualcosa. Ma il problema è decisamente un altro: si guadagnano turisti facendo ridere la gente, o è meglio spendere quei soldi per depurare le acque, tenere i paesaggi puliti, offrire servizi? Il nostro giornale si è occupato delle vele di Guida Blu: la Calabria ha brillato per la sua assenza. E la reginetta del mare è Pollica, Salerno. Se ci riescono

Anche se Michele Santoro mi fa simpatia devo dire che le sue uscite mi hanno messo a disagio. L’ultima puntata di Annozero, prevedibilmente un successo essendo stata preceduta da una settimana di polemiche al veleno, ha rafforzato le mie perplessità. Io ho sempre seguito sia Santoro che Annozero, ma secondo me stavolta la misura è stata superata.Ilconduttorepotràancheessereil più bravo sulla faccia della terra e potrà anche avere il merito di tenere davati al televisore 5 milioni di spettatori a puntata, il che non è affatto semplice di questi tempi di fughe di massa dal piccolo schermo, ma non è corretto trasformare una prima serata in un comizio personale con tanto di offese a quelli che rimangono pur sempre i verici dell’azienda che ti da da mangiare. Il famoso "vaffanbicchiere" all’ex dg Masi è stato solo l’inizio di una degenerazione di cui anche lui pagherà le conseguenze. E poi, possibile che con la sua professionalità debba tirare in ballo il padre ferroviere che con tanti sacrifici lo ha mandato all’università (lui e i suoi 4 fratelli) per accusare la Rai del trattamento subito? A me pare un sussulto di demagogia bella e buona. Mica soltanto lui ha umili origini e ha i genitori che hanno fatto i sacrifici. Cosa voleva dimostrare? Per non parlare di Celentano. Che cosa aggiunge al dibattito Celentano? Il fatto che è un personaggio con la P maiuscola? Come Grillo? Caro Santoro stavolta hai sbagliato.

Nando Perri

Simone

www dlo i.ma tin.i

Rb:C T:eig ra.6 n1 tzaon4 9 7 1d-r.9 5 e-l7::

li Domani

T&PEd so tlrir

De rizoine

GdcuoTiarl Amoam ertsni

GdcuoTiarl O anldroRotndersao(prones)albi

Redazoine

G usieppG eanpgà(e)tuacb libl A eoD sliG earnPo(rduM ctanage)r CneasinM efrzao()laurl

FarncescoPucon(eatg rpoi)zisevir M oZzciua(uciprcoaierduoacetr)utl Calbari 0T9e.6l19.968F0a2|0x9613.098239

a@ bcialrdlom itian.i Roma

orma@ dlom itian.i apa@ um ntintdeom il.iani @ iratdaom riel.iani @ odnreazitdom il.iani

CenorS tatmpa

Slo ie2l4Oe rSpaSysetm

Satm b ilieno tTpioga rco ifDeRose coanrdtP aM an-loetainlri 8704M 0oU utgfnaC lfto(s)

ogeD treG nieadV :rnlinali oD ernziaeim va:iam rtsni M avioneo2 9trs0 1 a-,149M anloi

MedaiatgSpa FarncboA uaidnrzcsdeito()i vapS eno(lrD satorineia)l

De rizoineRedazoineAmmnsia rtzoine LS ocae.rmonZdM eo-anC (ld aIir.aczl)rel 09T.6 el1 9.968F0ax29 |61 9.03801 RomA V acm irhied2 e0R 1(m) 06 4T.e5l42717F0ax16 |9 /.9700312 ietrdiiaslutcbrd ieLofuaitsenrit Laelgacglud 7 eaigoo1 st992 n05,0

09.8 etl49-34382

CoondraimenoAterC aabilr

m SoC isneaoiTrbclevi(a)oleurnlti

Recetalo p fita in f-cxie-mali

0T64e.5l42717F 0/a1|0x64.5427172

R:oO :ersgtC aidpleoalirm t uc5 onani6 zne.0 r6::

Puàb tcibl

Eodteri

S ocale.rmonZdM eo-anC (ld aIir.aczl)rel 0T9e.6l19.96802

etandecro4 mlpieor Fa0x9619.03421/903784 w o@ n|ftw itiw m ai.gm tda.geitdei m affTo4 aidro6 um :l m 1x9mmh.

Commeaecluroi1r03 O 0,0-ccoasneiaeluo1r1L4 e0g,e0-al SenetnzA euo1pri2 pta9 C 0 Flod,0 m -riosiroanzieuor 129 R 0P Q ,0-.euo7 .r8 N 0,0-eocergleiuo7r7 0,0cad.

Econoem uo0 6 cri,2 paao.rl Supepm l enoC 4 t0oer% :l

Secvre ie span tresrhpi LumR s(aom A-TPae)rs GdcuoTE iaS ertdlipR (aoma) Lap-erseaTn(gocie-fta)rgnizrif nR Vo(ieolm M I-ab)neiaorl M o-EeiaS rtdcievisr S dàC tesoalsi SpeaN kerew tokr FoaenuoidraopltnzeiI FondoanziFeaFeruotr FondoanziFeom rchie FondoanziR eoma


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani

3

PRIMO PIANO di Carlo Bassi CATANZARO - Era del 6,81%, la più bassa in Italia, l’affluenza alle ore 12 per i quattro quesiti referendari per i quali si vota fino alle 15 di oggi. E non è che le cose siano migliorate molto all’ultimo rilevamento, alle ore 19. A livello provinciale, l’affluenza più alta si è registrata nel cosentino con il 7,83%. Segue il catanzarese (7,80%), il vibonese (5,99%), il crotonese (5,90%) e il reggino (5,33%). Tra i cinque capoluoghi di provincia, l’affluenza maggiore è stata a Cosenza (11,05%), seguita da Catanzaro (9,55%), Vibo Valentia (7,34%), Crotone (6,79%) e Reggio Calabria (5%). Il Comune calabrese in cui l’affluenza è stata più bassa è Lungro, con l’1,32%. Seggi aperti in tutta Italia da ieri mattina alle 8 fino alle 22 per i quattro referendum su ritorno al

6,81% La media dell’ affluenza della nostra regione, che è risultata la più bassa di tutta Italia

Promotori col battiquorum Sarà incerta fino all’ultimo

Il Presidente va a votare (Foto LaPresse)

nucleare, gestione e tariffe dell’acqua, legittimo impedimento a partecipare ai processi. Le sezioni elettorali in tutte le Regioni italiane sono oltre 61.599. Tutte sono tornate ad aprirsi oggi, dalle 7 alle 15. Gli italiani chiamati alle urne sono oltre 47 milioni. Nel complesso, fra voto in Italia e all’estero, il corpo elettorale è di 50.418.848 elettori. 3.300.496 sono gli elettori iscritti al voto all’estero, per corrispondenza, che si è già concluso. 47.118.352

sono invece gli elettori iscritti ai seggi in Italia, chiamati alle urne fra oggi e domani: 24.514.003 le donne, 22.604.349 gli uomini. Il che fissa a quota 25.209.425 la cifra del quorum (50%+1 degli aventi diritto), soglia minima per non annnullare la votazione, comeinvecesempreavvenutonegfli ultimi 16 anni in Italia. La partita, dunque, si gioca soprattutto sul raggiungimento del quorum e la prima rilevazione effettuata dal Viminale sulla prima mattinata di

votazione fa ben sperare per i promotori dei referendum: in media ha sfiorato il 12%, terza affluenza più alta ai referendum la prima mattina di votazione nella storia repubblicana dei referendum. Più elettori alle urne portarono solo nel maggio 1974 il referendum sul divorzio (17,9%)e nel giugno 1978 quelli su finanziamento ai partiti e la cosidetta legge Reale sull’ordine pubblico(12,6%). In tutti e due i casi, alla fine della votazione, il quorum fu ampiamente superata: per mantenere il divorzio votò l’87.7% degli elettori italiani; per abrogare finanziamento pubblico ai partiti e legge emergenziali sull’ordine pubblico l’81,2%. D’altra parte, tenuto conto del caos sul voto all’estero, gli istituti di statistica indicavano nel 10% alle 12 una soglia di ragionevole certezza per il raggiungimento del quorum al termine delle votazioni. Ricordiamo ancora una volta che avendo la Cassazione cambiato il quesito sul nucleare, all’estero hanno votato con schede con una domanda diversa da quella su cui stiamo

Lui non vota... (Foto LaPresse)

Fra i primi a votare di buon mattino sono stati il Presidente della Repubblica (a Roma) e i leader dell’opposizione votando in Ita.lia e questo inciderà sul quorum. Ieri alle 12 i referendum più votati - seppure di poco- sono stati quelli sull’acqua: 11,64% sia sul quesito relativo alla gestione che su quello relativo alle tariffe. Alla pari l’affluenza su nucleare e legittimo impedimento: hanno già votato l’11.64% degli aventi diritto. .Fra i primi a votare di buon mattino sono stati il Presidente della Repubblica (a Roma) e i leader dell’opposizione.


4

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

ITALIA Giulio Tremonti risponde per le rime al collega Roberto Maroni che lo aveva invitato alad un gesto di coraggio

«Datemi 80 miliardi e la riforma la faccio subito» di Roberto Carli LEVICO TERME - Botta e risposta fra il ministro dell’Economia Giulio Tremonti e il ministro dell’Interno Roberto Maroni che sabato sera aveva commentato ironico la prudenza del collega sul tema delle tasse. Tremonti ha detto che serve la prudenza, è giusto, ma in questi momenti credo che serva più il coraggio che la prudenza» ha commentato Maroni. E ieri Tremonti, al convegno della Cisl a Levico Terme, ha risposto con grandepragmatismo,ricordando che se qualcuno gli porta 80 miliardi, lui le tasse le taglie subito. «Sulla riforma fiscale ho alcune idee da almeno un anno, non è un problema di posizione personale, la voglio fare e ho assolutamente le idee chiare». «Dalla fase di studio si passi alla fase concreta e operativa» sulla riforma fiscale, gli aveva fatto da controcanto il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, intervenendo al convegno dei Giovani imprenditori, riferendosi anche all’intervento del ministro dell’Economia, Giulio Tremonti che proprio lì l’altro ieri aveva manifestato una certa prudenza. E ieri Tremonti, . dopo aver confermato di avere «le idee assolutamente chiare su cosa è giusto per il fisco, su quale aliquota applicare», ha aggiunto che «non si può andare al bar a dire ’da bere per tutti’ e alla domanda ’chi paga?’ rispondere ’pagate voi’». Un modo colorito ma chiaro per spiegare quale sia il problema di fondo, per chi ancora non lo avesse capito. «Sono tentato di dire vi faccio la riforma e voi mi trovate 80 miliardi. La politica che abbiamo fatto è stata giusta nella crisi. La crisi non è finita. Credo che sia il caso di fare ragionamenti di precauzione e prudenza perché il tempo della prudenza non è finito», ripetendo un concetto espresso già a Santa Margherita Ligure il giorno prima. Ha poi spiegato che la legittimazione della riforma fiscale deve venire «anche da un forte taglio della politica, così si è legittimati nel chiedere i sacrifici alla gente», aggiungendo che . «ci vuole comunque cautela», perché «è difficile chiedere ai capponi di votare per l’anticipo del Natale». Insomma la riforma fiscale la vuole fare ma: «Il problema è dove trovare i meccanismi finanziari». Ha indicato la strada: cautela sull’Iva, dividendo da evasione a giovani e lavoratori. Il ministro si è detto disponibile a un ragionamento sulle

rendite finanziarie: «Ma non sono disposto a tassare il risparmio delle famiglie». Alla festa della Cisl ha anche colto l’occasione per replicare una volta di più al ministro dell’Interno, Roberto Maroni con un’altra battuta: «Tendere verso il pareggio di bilancio è saggio avendo il terzo o quarto debito del mondo. Non è un obiettivo di ragioneria. Per Tremonti «tenere in ordine i conti in italiano vuol dire tenere il bilancio dello Stato. Noi lo abbiamo fatto in una crisi drammatica. Abbiamo tenuto il risparmio delle famiglie e la coesione sociale. Un qualche coraggio credo il governo lo abbia dimostrato». Ha sottolineato che l’Italia deve «seguire un percorso di rientro sul deficit non per vincolo europeo, perchè l’Europa non è solo una convention di burocrati, ma

Ha poi spiegato che la legittimazione della riforma fiscale deve venire anche da un forte taglio della politica se si chiedno sacrifici

se hai una moneta comune hai anche una responsabilità comune». Nel corso del convegno il segretario nazionale Raffaele Bonanni ha polemizzato con Tremonti che si era scherzosamente autoinvitato alla manifestazione sindacale del 18 giugno dicendo che loro non vogliono mai politici sul palco. Poi ha polemizzato a distanza con altri sindacati: «Noi rispettiamo gli altri però gli altri devono rispettare noi. Con la Uil abbiamo un’alleanza forte e strategica sulle questioni principali. Se c’è una realtà grandemente rappresentativa del mondo del lavoroè questo sindacalismoautonomo,riformatore e unitario. Autonomo perché ha una forza sua autonoma e unitario perché due organizzazioni importanti e storiche riescono a mettersi d’accordo su tutto pur essendo organizzazioni diverse. La Cisl rispetta la Uil e viceversa. Vorremmo che funzionasse allo stesso modo anche con la Cgil. Non è unitario invece chi non riesce a convivere con nessuno». E a questo proposito il sindacalista ha criticato la Cgil in quanto l’atteggiamento del sindacato di Susanna Camusso non è cambiato: "Noi ci aspettavamo moltissimo, una svolta in Cgil a fine 2010".

EUROPRIDE Discorso serio e inni alla libertà, la notte magica di Lady Gaga

Lavoro da certosino dei periti: certezza "assoluta" su Restivo Sei mesi di intenso lavoro e, infine, la scoperta del sangue di Danilo Restivo sulla maglia indossata da Elisa Claps al momento dell’omicidio, con probabili tà "superiore al 99,99999999%": comedire,certezzaassoluta.Questo è stato l’esito della superperizia genetico-forense svolta dai due ufficiali del Ris dei carabinieri Giampietro Lago e Andrea Berti, che hanno individuato quella che l’accusa definisce la "prova regina" nell’inchiesta sull’omicidio della studentessa potentina Elisa Claps, scomparsa a Potenza nel 1993 ed il cui cadavere è stato trovato il 17 marzo dello scorso anno nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità del capoluogo. Scoperto il Dna di Danilo Restivo sulla maglia della vittima, la Procura di Salerno ha già richiesto il rinvio a giudizio dell’uomo, che in questi giorni viene giudicato in Inghilterra, dove è detenuto, per un altro delitto, quello della sarta inglese Heather Barnett. Un omicidio fotocopia di quello di Elisa Claps, ha detto il pm inglese Mi-

chael Bowes davanti alla Crown Court di Winchester. Ma in che modo i due ufficiali del Ris sono riusciti ad "incastrare" Restivo? Un lavoro estremamente complesso è cominciato con la ricerca, mediante la luce del Crimescope e il Luminol test, di tracce biologiche su tutti i reperti a disposizione. Ne sono state trovate numerose, tutte con il profilo genetico di Elisa Claps. Tuttavia, sulla maglia della vittima, nella zona della scapola sinistra, è stata individuata una traccia più complessa, "un misto" di sostanze ematiche e di saliva (individuate seguendo uno schema "a griglie") con due profili genetici diversi, uno femminile di Elisa Claps - e uno maschile. Prima di procedere alla comparazione di quest’ultimo con quello dell’imputato, i periti hanno voluto avere certezza del profilo genetico di Danilo Restivo: lo hanno estrapolato da una tazza e da una federa sequestrati dalla polizia inglese.

Lady Gaga da sotto il palco

ROMA - È durato circa 40 minuti l’applauditissimo intervento, fra discorso e due canzoni al piano (una in più di quanto previsto) di Lady Gaga, che ha entusiasmato la platea stimata dagli organizzatori in un milione di persone al Circo Massimo di Roma a chiusura dell’Europride. Entrata come una diva, con occhiali scuri tondi, caschetto verde e un abito vintage di Gianni Versace, nero e con una gonna con disegni geometrici in bianco e nero. Arrivata al centro del palco appoggiata ad un leggio ha eseguito a cappella qualche verso di ’Born this way’, iniziando subito dopo il suo discorso. Ha parlato per circa 15 minuti dei diritti Lgbt: «Dobbiamo trasformare l’oppressione del passato nella liberazione del futuro. Creiamo una nuova ideologia, sintetizziamo le nostre storie nell’oggi, diventiamo i rivoluzionari dell’amore, uniamoci e incoraggiamo tutto il mondo ad unirsi». La cantante che ha ricordato le sue origini italiane pronunciando il suo vero nome Stefania Giovanna Angelina Germanotta ha sottolineato come «molti governi non permettono ai cittadini di avere i loro diritti ma noi dobbiamo abbattere queste barriere che esistono in Paesi come Lituania, Russia, Polonia, Ungheria, Libano e in Medio Oriente». E ha aggiunto: «Tante persone nel mondo sono colpite dalla discriminazione, sono state isolate, portate al suicidio, incapaci di trovare un lavoro. Chiedo al mondo di tenere conto del cambiamento, i problemi sociali sono reali, hanno un effetto su tutta l’umanità. E ai presidenti dei governi chiedo di aiutarci non di dividerci». La cantante ha ricordato di avere iniziato ad interessarsi ai diritti Lgbt "quando mi sono avvicinata ad ognuno di voi attraverso la musica, l’arte, la celebrazione dell’individualità. Ho capito che il mio compito era valorizzare questi diritti di tutto il mondo, alla ricerca del cambiamento, la giustizia la libertà e la piena equità".


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani

ESTERI Tre bombe nel più grande bazar di Peshawar, non meno di trenta morti

Il ministro degli Esteri britannico, William Hague, chiede al Consiglio di sicurezza dell’Onu una posizione di condanna

Battaglie nelle strade a Jisr al-Shughur, la Siria a fuoco di C. Brangia ROMA -Battaglia aperta da ieri mattina a Jisr al-Shughur, la città siriana al confine con la Turchia controllata da ribelli armati e assediata e bombardata da giorni dall’esercito. Le truppe ieri sono entrate in città e per tutto il giorno ci sono stati violenti combattimenti. La tv di stato parla di due insorti uccisi, di molti catturati e di armi sequestrate. Testimoni hanno riferito alla Bbc di case in fiamme. Gli abitanti della zona intanto continuano a fuggire in Turchia: i profughi sono ormai più di Il governo italiano, dice 5mila. un comunicato, segue Il ministro degli Esteri britannico, con preoccupazione l’ William Hague, ha detto ieri che il conevolversi della crisi siglio di sicurezza dell’Onu deve prenumanitaria provocata dere una posizione dalle forze governative chiara sulla Siria, con una risoluzione che condanni la repressione. Al Palazzo di vetro è allo studio una bozza di risoluzione presentata da Gran Bretagna e sostenuta da Francia, Germania e Portogallo, contraria la Russia. In serata anche l’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue, Catherine Ashton, si è detta "molto preoccupata della

situazione umanitaria in Siria" e ha «deplorato il crescente e brutale uso della forza contri i manifestanti». «Divisioni dell’esercito sono entrate a Jisr al-Shughur e hanno ripulito l’ospedale nazionale da gruppi armati», ha detto la tv di stato, aggiungendo che «combattimenti violenti oppongono l’esercito ed elementi di gruppi armati barricati nelle periferie e nel centro». Sempre secondo la tv del regime, «due uomini armati sono stati uccisi e un gran numero di essi sono stati arrestati. Mitragliatrici sono state sequestrate». L’emittente dice anche che i soldati sono entrati in città ’«dopo aver disinnescato ordigni e cariche di dinamite con cui i gruppi armati avevano minato ponti e strade». Testimoni hanno riferito alla Bbc di spari e case in fiamme. Jisr al-Shugur è un campo di battaglia dal 3 giugno scorso, quando l’esercito intervenne per reprimere le manifestazioni del venerdì e cominciarono gli scontri. Il regime ha detto che i ribelli in questi giorni hanno ucciso complessivamente 120 uomini della sicurezza, accusa respinta dall’opposizione, che parla di almeno 35 civili uccisi. Quanto al governo italiano, dice un comunicato, segue con grande preoccupazione l’evolversi della crisi umanitaria provocata dall’offensiva delle forze governative nel Nord della Siria e condanna l’uso inaccettabile della violenza contro il proprio stesso popolo.

IL COMMENTO di Luigi Pandolfi* Al di là delle conseguenze pratiche che potranno derivare da tale previsione, non v’è dubbio che in uno scenario del genere si vada a strutturare un vero è proprio rapporto di dipendenza formale tra regioni del sud e regioni del nord: sono state create le condizioni per cui la quantità e la qualità dei servizi offerti nelle regioni del mezzogiorno dipenderanno sempre più dal portafoglio delle regioni del nord. E poi: posto che il sistema di perequazione degli squilibri regionali così concepito non sarà eterno, e già di per sé questo è un problema, chi potrà scommettere che la prossima mossa del Partito del nord, che, con ogni evidenza, va ormai al di là dei confini della Lega, non sarà quella di mettere sotto accusa un sistema che impone alle regioni del nord di farsi carico dei ritardi del sud? Per chi

ROMA - Trenta morte e oltre un centinaio di feriti: una strage nel cuore di Peshawar, la capitale della provincia di Nordovest in Pakistan, all’ombra del passo Khyber e pochi chilometri dal confine con l’Afghanistan. Il massacro è stato probabilmente causato da un attacco kamikaze, anche se gli accertamenti sono in corso e soltanto per una delle tre esplosioni che hanno colpito il grande bazar (che porta proprio il nome di Khyber, dal celebre passo sulla via della seta), sembra riconducibile ad un attentatore suicida. Il bilancio provvisorio, già tragico, sembra purtroppo destinato a salire: le esplosioni hanno causato anche il crollo di alcuni edifi- Si teme per la vita di ci e a tarda sera si stava ancora scalando fra le macerie. almeno altre venti Quello che abbiamo riferito persone in gravissime è il primo bilancio ufficiale delle vittime che è stato co- condizioni, e molti municato in serata da un portavoce del ministero pro- corpi potrebbero essere vinciale per l’Informazione. sepolti sotto le macerie Secondo Samaa tv inoltre, fra i feriti ci sarebbero anche una decina di ufficiali ed agenti di polizia. Molti dei feriti hanno sul corpo gravi ustioni provocate dall’incendio scoppiato dopo l’attentato. Dal Lady Reading Hospital, per fortuna distante solo pochi isolati dal bazar, fanno sapere che una ventina di feriti sono in gravissime condizioni. Infine la polizia criminale ha reso noto che almeno una delle deflagrazioni è stata causata da un kamikaze in motocicletta che si è fatto esplodere nel bazar. Particolare macanro: dell’attentatore suicida sono stati recuperati gli arti. Fonti dei soccorritori hanno confermato che altri corpi potrebbero essere ancora intrappolati sotto le macerie delle costruzioni crollate. Cab

L’INTERVENTO di Stefano Fassina*

ha seguito in questi anni le campagne della Lega su questi temi, non ci vuole tanto ad immaginare un leghista di seconda o terza generazione che pone una questione di questo tipo per dare il colpo mortale all’unitarietà del paese. È come se da quelle parti si fossero precostituite le motivazioni per una futura battaglia contro il parassitismo del sud, quello che la riforma del federalismo fiscale va maldestramente ad istituzionalizzare.

Il ministro Tremonti dovrebbe anche spiegare perché dovremmo rassegnarci a tassare un euro di reddito da lavoro o un euro di reddito di impresa almeno al 23% mentre rendite milionarie, come quelle del Presidente Berlusconi, versano soltanto il 12,5%. Le parole di ieri del ministro Tremonti a Santa Margherita Ligure confermano ancora una volta che il Governo Berlusconi-Bossi-Tremonti rappresenta la coalizione della rendita. L’Italia per tornare a crescere e dare futuro alle giovani generazioni ha bisogno di una coalizione che ridimensioni le rendite e promuova la crescita.

*opinionista e scrittore

* responsabile economia del Pd

5


6

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

IN CALABRIA Pdci: Linee Taurensi, Scopelliti con arroganza offende i lavoratori

L’assessore regionale Aiello ha partecipato al Convegno sulla "Pianificazione paesaggistica e landscape urbanism" di Roma

«Investiremo sulla riqualificazione e la salvaguardia dei paesaggi calabresi» ROMA - L’Assessore Regionale all’Urbanistica e Governo del Territorio Piero Aiello ha partecipato a Roma, assieme al Dirigente generale del Dipartimento Saverio Putortì, al Convegno Internazionale, organizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali sul tema "Pianificazione Paesaggistica e Landscape Urbanism. Progettare e gestire le trasformazioni". L’evento, inserito tra le attività inerenti il Poat - Mibac -. L’azione del Progetto Operativo di Assistenza Tecnica rete per la Governance delle politiche culturali" per l’attivazione e la diffusione dei processi di copianificazione paesaggistica, ha coinvolto le regioni Calabria, Sicilia Campania e Puglia per un confronto sulle strategie in atto in tema di Pianificazione del Territorio e di misure per la riqualificazione e salvaguardia del Paesaggio. «La Giunta regionale guidata dal Presidente Scopelliti e l’Assessorato all’Urbanistica - ha detto l’On. Aiello - intendono investire risorse importanti per la riqualificazione e salvaguardia dei Paesaggi calabresi e della loro Identità, in attuazione della Legge Regionale n. 19/02 con le successive modifiche e integrazioni. Già dal suo insediamento abbiamo provveduto ad accelerare il processo di piani-

ficazione in atto, che vede coinvolti, oltre la Regione stessa, molteplici altri enti locali e territoriali. Come dimostrano le recenti attività presentate, quali l’istituzione dell’Osservatorio del Paesaggio ed il "Protocollo d’Intesa per la diffusione della cultura del paesaggio e dell’identità dei paesaggi calabresi nella scuola" nel rispetto di quanto dettato dalla Convenzione Europea del Paesaggio (Firenze 2000), ratificata dallo stato italiano con L. 14/06, l’Assessorato è fortemente impegnato nella messa in atto di una strategia volta a generare una forte e determinante innovazione in materia di Urbanistica e Governo del Territorio in Calabria, assegnando al Paesaggio un ruolo fondamentale in quanto componente essenziale del contesto di vita delle popolazioni». La Regione,inoltre, partecipa ai lavori del Tavolo Nazionale in materia di Paesaggio in seno alla conferenza Stato - Regioni in modo molto attivo, dando continuità a quanto già fatto durante il coordinamentosvoltonegliultimi anni. «Per la rigenerazione del territorio calabrese - ha dichiarato il Dirigente Generale del Dipartimento Urbanistica e Governo del Territorio Saverio Putortì - è stata riavviata l’elaborazione del

Quadro Territoriale Regionale a valenza Paesaggistica, ed è prossima l’attuazione del Protocollo d’Intesa con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria, così come previsto dal Codice dei Beni Culturali e Paesaggistici, per l’elaborazione congiunta del PianoPaesaggistico,componente fondamentale del Quadro territoriale Regionale. Al fine ha concluso Putortì - di invertire la tendenza in atto di degrado del territorio e del paesaggio e l’assenza di qualità dei tessuti urbani e dell’edilizia, affermando una nuova cultura per il governo del territorio e delle città calabresi, nel rispetto della normativa regionale e nazionale e dei documenti internazionali, verso la sostenibilità e la qualità paesaggistica, è importante attuare misure atte a cambiare la cultura della pianificazione che, in Calabria, ha per troppo tempo perseguito interessi di singoli e non della collettività».

Carmela Mirarchi

Ruolo subalterno dell’Udc è dovuto alla mancanza del terzo Polo REGGIO CALABRIA - «Il ruolo ancillare assegnato all’Udc nelle trattative concernenti il Comune e la Provincia di Reggio Calabria, non è isolato e non è frutto soltanto di incomprensioni locali dell’ultim’ora». Lo afferma, in una nota, Pasquale Tripodi, consigliere regionale del Gruppo Misto. «Va sommato - aggiunge - a quanto accaduto a Crotone, alle frizioni tra Pdl e Udc che si registrano altrove ed alla difficoltà dell’Udc di esprimere un proprio profilo politico autonomo, aldilà della valenza degli assessori, nel governo della Regione. La ragione fondamentale delle attuali divergenze e del ruolo subalterno dell’Udc afferma Tripodi - consiste nel fatto che alle amministrative di maggio la dirigenza calabrese del partito non ha accettato di seguire la linea indicata da Cesa e Casini di costruire il Terzo Polo ed ha

invece preferito consegnarsi mani e piedi al Pdl. Oggi l’Udc ne paga le conseguenze, essendo diventato un partner di secondo ordine che si può tenere in disparte ed a cui dare alla fine qualche strapuntino per evitare di mettere in discussione l’accordo alla Regione. All’on. Buttiglione, che lancia, finalmente, la proposta di Terzo Polo da farsi in Calabria - conclude Tripodi - suggerisco di andarsi a leggere un po’ di rassegna stampa recente sulla Calabria. Avrà modo di vedere che il sottoscritto per avere insistito sull’urgenza di fare il Terzo Polo in Calabria, senza venir meno all’accordo per la Regione, è stato prima sconfessato e subito dopo sostituito da altri nella funzione di capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale». rc

GIOIA TAURO - «Il Presidente della Regione Scopelliti non si smentisce mai. Invece di dare risposte concrete com’è suo dovere fare sulla gravissima emergenza scoppiata con la chiusura delle Linee Taurensi, il Presidente della Regione con arroganza e supponenza sfida i lavoratori e offende chi lotta e si batte per difendere il diritto al lavoro e quello alla mobilità per «Non è un caso se l’intera Piana di Gioia Tauro» si legge in una nota di la chiusura delle Michelangelo Tripodi, segretario regionale Pdci. linee Taurensi «Quanto è avvenuto a Gioia avviene quando Tauro con il grave atteggiamentotenutodaScopel- il centrodestra liti, merita una risposta governa dappertutto» adeguata di tutta la Piana di Gioia Tauro che non può subire passivamente uno scippo così grave come quello perpetrato dalle Ferrovie della Calabria in combutta con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e con l’avallo della Regione Calabria. La dura contestazione nei confronti di Scopelliti svoltasi a Gioia Tauro è molto più di un campanello d’allarme per il centrodestra visto che è avvenuta in una roccaforte elettorale del pdl (non dimentichiamo che anche alle recenti elezioni provinciali a Gioia Tauro il centrodestra ha superato il 76% dei voti) - continua -. Il tutto a dimostrazione che ormai la propaganda non basta più per arginare la protesta e il malcontento generale. Di fronte a questa drammatica situazione occorre reagire con forza chiamando tutto il popolo a mobilitarsi e a scendere in piazza, come la Piana di Gioia Tauro ha saputo fare in altri momenti della sua storia quando erano in gioco scelte decisive che interessavano il destino di tutti e quando il popolo è stato protagonista di lotte storiche e memorabili.Comuni e Sindacati, lavoratori, giovani e cittadini, insieme uniti dallo stesso obiettivo: difendere il territorio. I suoi diritti, il suo futuro. Nella vertenza sulle Linee Taurensi ognuno deve fare la sua parte rispondendo alle proprie responsabilità. In tal senso la Regione non può sfuggire alle sue colpe. Non era mai accaduto, neanche nei momenti più difficili, un fatto così grave ed eclatante come quello riguardante la chiusura delle Taurensi. E non è certamente un caso se questo avviene quando il centrodestra governa dappertutto: a Roma, alla Regione e alla Provincia. Sembra che gli amministratori locali e regionali del centrodestra hanno assunto la funzione di commissari liquidatori oggi delle Linee Taurensi, domani forse del Porto di Gioia Tauro, dopodomani con i tagli del federalismo fiscale e chi più ne ha più ne metta. La Calabria e i calabresi non possono sopportare questa deriva. Per questo sarebbe assai importante che su queste questioni ci fosse un risveglio dell’opposizione regionale. In questo senso, sollecitiamo che venga subito fatta una richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio Regionale della Calabria perchè in quella sede ciascuno pubblicamente si assuma le proprie responsabilità, sapendo che sono in gioco diritti fondamentali sui quali a nessuno è consentito scherzare.La propaganda sta ormai a zero. Ci vogliono fatti precisi e concreti, quelli che ancora non vengono né dalla Regione targata Scopelliti e centrodestra e né dal Governo Berlusconi-Bossi. Innanzituto - conclude - occorre mandare un segnale di buona volontà garantendo la riapertura delle Linee Taurensi e predisponendo un piano di risanamento e di rilancio delle Ferrovie della Calabria, al fine di rassicurare i lavoratori e i cittadini della Piana di Gioia Tauro».

cm


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani

7

CRONACHE A rendere nota la situazione è il procuratore aggiunto di Catanzaro, Borrelli

Dda: c’è un estremo disagio delle condizioni di lavoro CATANZARO - «Quando si dice che la situazione è drammatica non si dice una cosa sbagliata. Cerchiamo di gestire al meglio il nulla che abbiamo ma di fronte al nostro tentativo continuiamo a non avere nulla». A dirlo è il procuratore aggiunto di Catanzaro, Giuseppe Borrelli, in merito alla "drammatica" situazione della Direzione distrettuale antimafia per la carenza di uomini e mezzi. Borrelli parte dalla vicenda del pm Vincenzo Luberto, che le cosche della ’ndrangheta dell’Alto Ionio cosentino progettavano di uccidere. «La vicenda - ha detto Borrelli - fortunatamente si è conclusa bene perché avevamo in corso un’attività che si é trasformata in un monitoraggio continuo sulle realtà criminali. La Dda di Catanzaro è competente su due terzi del territorio della Calabria, ad alta densità criminale per quanto queste organizzazioni abbiano una tradizione diversa da quelle reggine. Per l’impatto sulla vita dei cittadini la situazione non è molto diversa, perché ad una ridotta capacità criminale corrisponde una ridotta capacità di fron-

teggiare le organizzazioni per le condizioni di estremo disagio in cui si trova ad operare la Procura di Catanzaro. L’età media del nostro personale amministrativo - ha proseguito - è di 50 anni e sentire parlare di digitalizzazione provoca una certa ilarità. Molti, che sono alla soglia della pensione, non sono entusiasti all’idea ed comprensibile. Nonostante tutto riusciamo a lavorare grazie allo straordinario impegno di queste persone che però non riescono a gestire tutti gli adempimenti. Se avessimo personale avremmo una pendenza di processi del 20% in meno. Sul fronte magistrati la Dda ha sei pm e ne servirebbero 12. Cosa che non possiamo fare perché significherebbe decidere di non fornire risposte alla richiesta di giustizia dei catanzaresi. Lo scorso anno ci hanno sostituito cinque computer. Considerato che ne abbiamo 110 significa che ce ne sostitui-

scono uno ogni 22 anni. Abbiamo creato un ufficio per informatizzare l’archivio, ma i tecnici, che sono due per Calabria e Sicilia, per sistemarci il programma ci hanno messo otto mesi. Inoltre servirebbe la banda larga che non abbiamo perché costa troppo. Infine - ha concluso Borrelli - siamo l’unica Procura d’Italia, credo, che non ha avuto alcun tipo di accesso ai fondi strutturali dell’Unione europea, quelli che vengono gestiti dalla Regione, perché, a quanto pare, non si riesce ad elaborare una progettualità di comune interesse».

La Dda di Catanzaro è competente su due terzi del territorio della Calabria, ad alta densità criminale per quanto queste organizzazioni abbiano una tradizione diversa da quelle reggine

Oggi grande festa dei ferrovieri di Catanzaro Lido per il loro patrono S. Antonio

CATANZARO - Anche quest’anno i ferrovieri di Catanzaro Lido, festeggeranno il loro patrono, S. Antonio, presso il Deposito Locomotive del Dopolavoro Ferroviario. I festeggiamenti, a cura di un apposito comitato presieduto da Umberto Canino che sarà coadiuvato da un folto gruppo di ferrovieri del quartiere marinaro, si apriranno alle ore 9,30 quando la statuina del Santo di Padova, a bordo di un’automotrice, raggiungerà l’Officina Nazionale Mezzi d’Opera (ex Oma) per la Supplica e relativa benedizione.Alle ore 10,30, padre Ilario Scali, parroco della Parrocchia del Sacro Cuore, celebrerà la Santa Messa. La liturgia sarà animata dal gruppo cantore "Divina Misericordia" della stessa Parrocchia. Il ricavato dell’Offerto-

Aperto fascicolo sulla morte del 15enne a Platania

rio (solo generi alimentari) sarà consegnato alla Caritas parrocchiale per la distribuzione al poveri del quartiere. Ci sarà quindi la consueta benedizione e distribuzione del "Pane di S. Antonio". Pomeriggio, alle ore 17,45 è prevista una preghiera comune a S. Antonio, con successiva processione della statuina che dal Dlf sarà portata alla Parrocchia del Sacro Cuore.Alle ore 19,30 sarà invece disputata la finale del quadrangolare di calcetto, con premiazione delle squadre partecipanti al torneo. Da quasi sessantotto anni, per i ferrovieri di Catanzaro Lido, il 13 giugno è una data importante; un appuntamento annuale al quale il Dopolavoro non vuole venir meno. Ed i motivi sono tanti.Vincenzo Belcamino, attento studioso di tradi-

Anna Bolle

di Maria Megna PLATANIA - Un ragazzino di 15 anni, S.P. di Reggio Calabria, è morto sabato sera dopo aver accusato un malore durante una partita di calcetto. Il quindicenne si trovava in un centro sportivo di Platania, nel catanzaresedove, assieme alla sua squadra Armando Segato della città dello Stretto, stava disputando una partita nell’ambito di un torneo regionale. A un certo punto della gara il ragazzo ha accusato un malore e si è accasciato al suolo. Soccorso etrasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Lamezia Terme, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso per arresto cardiocircolatorio. Informata dei fatti la procura della Repubblica di Lamezia Terme ha aperto ieri un fascicolo sulla morte del quindicenne Saverio Pennica. Le indagini sono state affidate ai carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli. La decisione è stata presa nella notte per fare piena luce sull’accaduto e verificare se vi possano essere delle responsabilità per la morte del ragazzo che giocava con la squadra giovanissimi della "Armando Segato"di Reggio Calabria. Entro questa mattina sarà conferito l’incarico al medico legale per effettuare l’autopsia sul corpo del ragazzino.

zioni locali, questi motivi li ha raccontati con dovizia di particolari nel volume "Sant’Antonio e i ferrovieri di Catanzaro Lido", pubblicato dalle Edizioni Ursini. Un libro di fede, nato dal desiderio di tramandare agli altri il "rapporto confidenziale" che il quartiere marinaro ha instaurato col Santo di Padova. «Il 22 agosto 1943 - racconta Balcamino - gli Angloamericani, per contrastare l’avanzata di truppe tedesche in Calabria, sferrarono un accanito bombardamento aereo, con cui centrarono e distrussero il Deposito Locomotive di Lido. Quanti dei ferrovieri erano lì non si sarebbero potuti salvare se, uno di loro, a gran voce, non avesse invocato Sant’Antonio».


8

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

CRONACHE Conferenza stampa, mercoledì, nell’aula Giuditta Levato di Palazzo Campanella

Polo Civico: chiamare a raccolta realtà locali per un nuovo meridionalismo di Giacomo Briatico REGGIO CALABRIA - I consiglieri regionali Giuseppe Bova e Pasquale Tripodi del Gruppo Misto, assieme a Pietro Fuda, candidato alla Presidenza della Provincia di Reggio Calabria alle recenti elezioni amministrative, ed ai consiglieri eletti al Comune ed alla Provincia di Reggio Calabria nella tornata elettorale appena conclusasi, illustreranno alla stampa la strategia, il programma e la posizione che il Polo Civico ha deliberato di assumere - nel corso di una specifica riunione che si è svolta venerdì scorso - in seno ai consessi dei due enti locali. La conferenza stampa si terrà mercoledì 15 alle ore 11 nell’aula Giuditta Levato di Palazzo Campanella. «La posizione del Polo Civico - è stato spiegato - parte dalla valorizzazione delle potenzialità di cui è ricco il territorio, economiche, sociali e soprattutto in termini di risorse umane. Il Polo Civico intende costruire una nuova cultura della responsabilità e del coraggio di accettare

le sfide a partire dai bisogni e dai punti di forza del territorio. La storia nazionale e locale dell’ultimo decennio dimostra il fallimento dell’attuale modo di intendere la politica che deve essere restituita ai cittadini perché diventino protagonisti nelle scelte di governo del loro territorio. Il nostro obiettivo tende ad accompagnare la convergenza trovata su un progetto politico condiviso da più forze e individualità dal solido profilo politico, al fine di realizzare una macroarea del Mezzogiorno proiettata sul Mediterraneo. In questa macroarea il territorio provinciale potrà e dovrà giocare un ruolo di primo piano. Per riuscirci, però, si è consapevoli che occorra diventare soggetti attivi ed autonomi nel dibattito nazionale sul nuovo Sud e che occorra chiamare a raccolta tutte le realtà locali che potranno costruire un nuovo meridionalismo».

«Il nostro obiettivo tende ad accompagnare la convergenza trovata su un progetto politico condiviso da più forze e individualità dal solido profilo politico, al fine di realizzare una macroarea del Mezzogiorno proiettata sul Mediterraneo. In questa macroarea il territorio provinciale potrà e dovrà giocare un ruolo di primo piano»

«La posizione del Polo Civico parte dalla valorizzazione delle potenzialità di cui è ricco il territorio, economiche, sociali e soprattutto in termini dirisorse umane. Il Polo Civico intende costruire una nuova cultura della responsabilità» Giuseppe Bova

Bronzi, il sindaco di Riace: sminuito il loro valore di civiltà

RIACE - «I Bronzi di Riace hanno un valore universale. Quel valore ereditato da quella straordinaria civiltà aperta al mondo che era la Magna Grecia. E Riace, con la sua politica di accoglienza, ha dimostrato di collegarsi meglio a questo valore, piuttosto che uno spot volgare che sminuisce l’immagine dei Bronzi e di tutto ciò che rappresentano». A parlare così è Domenico Lucano, sindaco di Riace, la cittadina ionica calabrese nelle cui acque i Bronzi furono trovati nel 1972 e da alcuni anni protagonista di una politica di accoglienza verso gli immigrati. Lucano interviene così sulle polemiche provocate dallo spot in onda in questi giorni sulle principali reti televisive, in cui i due antichi guerrieri animati

Comune di Reggio modifiche alla circolzione stradale

REGGIO CALABRIA - Per consentire il transito in sicurezza di carichi speciali contenenti travi in cemento da destinare alla realizzazione di strade arginali lungo l’asta del torrente Calopinace sino a Cannavò l’Ufficio tecnico deltraffico del Comune di Reggio Calabria ha ordinato, da domani al primo luglio, dalle ore 7 alle 17 il restringimento della carreggiata lungo l’argine destro del Calopinace e la suddivisione dei flussi veicolari con inizio dalla rampa di accesso della Via Boschicello con obbligo di svolta a sx per i veicoli diretti a Salerno mediante la rampa autostradale. La canalizzazione sul lato sud dell’argine sx del Calopinace dei veicoli diretti a Taranto e l’interdizione del traffico, per il tempo strettamente necessario al passaggio dei carichi eccezionali, sulla rampa di accesso autostradale in direzioneSalerno.

Paquale Tripodi

promuovono il turismo calabrese. «E’ uno spot volgare - dice Lucano in una dichiarazione -. Era più opportuno promuovere altri valori che non rappresentare questa Calabria di luoghi comuni». Il sindaco fa riferimento alla politica di accoglienza avviata da anni dal suo Comune. A Riace vivono oltre un centinaio di immigrati provenienti dai Paesi più vari, tra i quali molti bambini. Con il loro ingresso è tornato a vivere l’antico borgo di Riace che ora ospita le case degli immigrati e le loro botteghe artigianali. «Ci siamo fatti carico - afferma Lucano - di questo problema solo per sensibilità umana. Questa è la Calabria più autentica ed il patrimonio più grande che abbiamo ricevuto dai nostri avi. E noi

lo abbiamo messo in atto. Questo spot sminuisce l’immagine dei Bronzi e di tutto ciò che rappresentano. Era più interessante rappresentare una Calabria consapevole che è molto più importante essere vicini a chi in questi anni è stato in fuga da persecuzioni e da guerre e che é arrivato qui da noi proprio in nome dei valori dell’antica cultura della Magna Grecia. Ed i Bronzi, dal punto di vista artistico, rappresentano simbolicamente questo».

Anna Bolle


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani

9

CRONACHE In scena il “Sogno di una notte di mezza estate” e “Il pozzo dei desideri”

Al Rendano la Compagnia di balletto Skanderberg di Federico Gaudio COSENZA - Torna sul palco del Teatro A. Rendano la storica Compagnia di balletto Skanderberg e gli attori e cantanti della Scuola d’Arte Mirella Castriota, fucina di giovani talenti. Da domani fino a giovedì 16 giugno, tre serate dedicate alla danza classica, moderna e al musical. L’esordio, al Teatro Rendano, domani, alle ore 20.30, con "Sogno di una notte di mezza estate" balletto in 2 tempi ispirato alla celebre commedia di William Shakespeare, sulle musiche di F. Mendelssohn. I giovani ballerini della "Dance Studio" si esibiranno sul riadattamento coreografico del Maestro Gabriel Roman, diretti dalla regista Patrizia Castriota. Mercoledì 15 giugno, al Teatro Rendano, alle ore 20.30, sarà la volta dello spettacolo di danza moderna "Il pozzo dei desideri". Spettacolo in due atti a cui parteciperanno anche i "piccoli attori" della Scuola d’Arte di Mirella Castriota. Il Musical "Se il tempo fosse un gambero" chiuderà l’evento, giovedì 16 giugno, al Teatro Rendano, alle ore 20.30. La celebre commedia musicale, firmata dai maestri Garinei e Giovannini (scritta da Iaia Fiastri e Bernardino Zapponi, sulle musiche di Armando Trovajoli e diretta da Pietro Garinei), debuttò, a

Roma, nel 1986 al Teatro Sistina, con Enrico Montesano e Nancy Brilli. Si tratta della sesta produzione della Compagnia di balletto Skanderberg, assieme ai giovani e talentuosi attori e cantanti della "Scuola d’Arte" di Mirella Castriota diretti dalla regista e coreografa Patrizia Castriota e dall’attore Luca Ziccarelli. La direzione artistica è di Mirella Castriota e la direzione tecnica è affidata a Gianfranco Mastroianni. «Continuiamo la nostra ricerca su Garinei e Giovannini. Dopo Alleluja Brava Gente e il Rugantino questa volta metteremo in scena una delle commedie più recenti ma anche tra le più amate dei maestri del musical all’italiana- spiega il direttore artistico, Mirella Castriota- commedie intramontabili grazie alle quali i nostri giovani talenti possono esprimere tutte le loro potenzialità sia nella danza che nel canto che nella recitazione». «Qualche tempo fa abbiamo contattato il maestro Garinei- racconta la regista Patrizia Castriota - ci siamo confrontati con lui sul nostro lavoro, il suo giudizio è stato più che positivo, soprattutto sulle rielaborazioni coreografiche. Per quanto riguarda il canto e la recitazione, infatti, riportiamo fedelmente

l’opera sulle tavole del palcoscenico; il nostro valore aggiunto - conclude - è quello di rileggere e arricchire di stili nuovi le coreografie originali della commedia, montando pezzi più dinamici di danza moderna». "Se il tempo fosse un Gambero" è ambientato nel 1988, a Roma, di sera, protagonista Adelina, una simpatica vecchietta che nel giorno del suo 80° compleanno è in preda alla nostalgia della giovinezza perduta, ma soprattutto dalla curiosità di sapere come sarebbe stata la sua vita se avesse accettato la corte di un certo Principe. Tanto basta per risvegliare l’interesse del Maligno in persona che invia sulla terra un suo emissario allo scopo di far commettere ad Adelina quel peccato che non commise in gioventù. Ma il diavolo fa le pentole e non i coperchi. L’incaricato di carpire l’anima della vecchietta è in realtà un diavolo di seconda categoria, il fanalino di coda delle "Legioni infernali". Il povero diavolo ce la mette tutta per corrompere e tentare la sua preda. Nonostante la sua abilità trasformista incontrerà molte difficoltà nel far cadere in trappola la ragazza.

In scena anche gli attori e i cantanti della Scuola d’Arte Mirella Castriota, fucina di giovani talenti. Tre serate dedicate alla danza classica, moderna e al musical

L’alta qualità formativa del V Circolo Didattico "Sandro Pertini" di Cosenza

COSENZA - In un momento storico in cui la scuola italiana di ogni ordine e grado viene lasciata sempre più da sola ad impegnarsi quotidianamente per la costruzione culturale, professionale e sociale dei propri alunni e studenti, i dirigenti e il corpo docente riescono comunque a garantire un’alta qualità formativa attraverso il reperimento di fondi nazionali e comunitari con cui finanziare corsi e attività extracurriculari. È il caso del V Circolo Didattico "Sandro Pertini" di Cosenza che da molti anni, attraverso la mirabile e illuminata guida del dirigente scolastico Domenico Milito, porta avanti progetti e iniziative che danno lustro alla scuola e riconoscimento ai propri collaboratori, meriti am-

«Ripensare al dialogo tra Cariati e Rossano»

piamente affermati nelle più alte sfere del mondo scolastico regionale e nazionale. Solo pochi giorni fa, ad esempio, si sono concluse con grande favore di risultati tutte le attività previste nei Piani Integrati di Istituto. Una serie di iniziative che ha coinvolto docenti, personale Ata, genitori e alunni del V Circolo Didattico di Cosenza. Tre le misure attuate: nell’Obiettivo B, studiato per il miglioramento delle competenze metodologiche e gestionali del personale della scuola e dei docenti, si sono tenuti i progetti "Imparando ad imparare" e "Acquisizione di beni e servizi"; nell’Obiettivo C, tenuto per migliorare i livelli di conoscenza e le competenze di base e trasversali dei giovani, si sono svolti i progetti

CARIATI - «Immaginare un’area urbana allargata al basso ionio vuole dire costruire, sin da oggi, un percorso virtuoso di collaborazione concreta e reciproca tra le città del territorio. In questa prospettiva, indicata dal Sindaco di Rossano e sulla quale aumenta la condivisione, ritengo strategico ripensare lo stesso rapporto di dialogo tra Cariati e di Rossano, rispettivamente punto di riferimento naturale del basso ionio la prima, dell’alto ionio la seconda». E’ quanto ha precisato il sindaco di Cariati, Filippo Sero, a margine dell’incontro dedicato alla figura del Prof. Giovanni Sapia. «Il lavoro quotidiano e l’impegno storico ed itinerante di Sapia nella costruzione e promozione della Cultura - ha aggiunto il Primo Cittadino - è stato e continua ad essere uno dei valori aggiunti più preziosi ed essenziali alla edificazione di quel sentire comune territoriale di cui, soprattutto questa parte della provincia di Cosenza ha forte bisogno». Secondo Filippo Sero vi sarebbero le condizioni, oggi, per percorrere una strada di sinergia, tra le istituzioni e le comunità del territorio, Cariati e Rossano in primis, intese come riferimenti di territori di più vasti e delle cui esigenze ed attese condivise, le due città già si rendono, di fatto, interpreti nelle rispettive azioni di governo. E’ con questo proposito - conclude - che immagino un nuovo patto territoriale ed una nuova stagione nelle relazioni tra Cariati e Rossano e, più in generale, tra basso ed alto ionio nell’area urbana».

"Young English Scientists!!!", "Cittadinanza e Costituzione" e "Laboratorio Musicale"; nell’Obiettivo F, invece, la programmazione prevedeva la promozione del successo scolastico, delle pari opportunità e l’inclusione sociale. Quasi 400 ore di attività tenute al di fuori del normale orario scolastico che dimostrano tutta l’efficienza e la preparazione degli addetti al lavoro. «Un modo concreto e sussidiario - dichiara nella nota il dirigente Milito - che ci consente di consegnare alle scuole di grado superiore, ma anche alla società, soggetti sempre più competenti e preparati».

rc


10

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

CRONACHE Il Consigliere regionale: nel Vibonese la situazione è divenuta insopportabile

’Ndrangheta: Censore invita a una grande mobilitazione VIBO VALENTIA - «Nel Vibonese la situazione è divenuta insopportabile. Assieme dobbiamo chiedere interventi straordinari per arginare la criminalità sempre più asfissiante. La speranza ha due figli bellissimi: lo sdegno e il coraggio. Il primo di fronte a come vanno le cose; il secondo per cambiarle. Mai come in questo frangente, occorrono rabbia, indignazione e coraggio per intraprendere un’irrinunciabile battaglia di civiltà rivolta ad affrancare la nostra terra da una criminalità che sta diventando sempre più asfissiante». Bruno Censore, Consigliere Regionale del Pd e Vicepresidente della Commissione anti ‘ndrangheta, cita Sant’Agostino per lanciare l’allarme sulla problematica inerente la sicurezza nel Vibonese e per richiamare le forze politiche, sociali, sindacali e datoriali del territorio ad una forte mobilitazione, a una battaglia di civiltà anche e soprattutto alla luce degli ultimi fatti di cronaca avvenuti in provincia di Vibo Valentia. «Non se ne può più - aggiunge Censore -. Il clima di violenza è divenuto oramai intollerabile. La scia di atti delinquenziali pare non voglia attenuarsi e, con cadenza quasi quotidiana, siamo costretti a registrare una lunga serie d’intimidazioni che si susseguono con un’inquietante puntualità». Per avallare tale considera-

zione, il Vicepresidente della Commissione anti ‘ndrangheta fa un elenco degli ultimi e funesti fatti di cronaca avvenuti nel Vibonese. «L’elenco è lungo, approssimato in difetto. Solo nelle ultime settimane, nel Vibonese abbiamo registrato oltre una dozzina di atti intimidatori. A memoria d’uomo, ricordo i quattordici colpi di pistola sparati contro il capannone della "Bertolini" a Vibo, l’ordigno fatto scoppiare davanti al distributore "Esso" a Filandari, le due gravi intimidazioni perpetrate ai danni dell’Assessore ai Lavori pubblici del Comune di Maierato Antonio Lombardo. Ricordo, poi, i colpi di pistola esplosi contro l’azienda "Polis" a Nicotera, e l’intimidazione ai danni di un proprietario di un bar a Francica e quella perpetrata a un imprenditore di Arena. E ancora, e sono i fatti più recenti, le intimidazioni ai Sindaci di Tropea e Ricadi, Adolfo Repice e Pino Giuliano, l’ennesimo attentato commesso ai danni dei titolari della società "Callipo srl", i colpi di pistola esplosi, a Vibo, contro un supermercato della Despar e, ultimo in ordine di tempo, l’ennesimo e inquietante attacco all’imprenditore Vincenzo Restuccia, preso di mira oltre cento volte dal racket delle estorsioni. Dunque - prosegue Censore - appare evi-

«Assieme dobbiamo chiedere interventi straordinari per arginare la criminalità sempre più asfissiante»

La Provincia di Crotone attiva lo sportello per il microcredito grazie ai fondi Por

CROTONE - Sono 25 i milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Calabria per le persone svantaggiate che, attraverso il Fondo di garanzia al microcredito finanziato con le risorse del Por 2007-2013, potranno accedere a piccoli prestiti per l’avvio di attività imprenditoriali. Dal territorio, però, fino ad ora, sono state solo 50 le domande d’accesso al Fondo presentate presso il Dipartimento 10 della Regione, individuato come ufficio deputato ad accogliere le pratiche che poi vengono trasmesse a Fincalabra (ente che ha il compito di valutare e istruire le varie richieste). Quelle della provincia crotonese, in pratica, fra le provinc e calabresi costituiscono il 10% delle 479 istanze complessive avanzate, fino all’8 giu-

dente che nel Vibonese la situazione in termini di tranquillità va peggiorando. L’angoscia cagionata da una crescente e inquietante escalation criminale accentua sempre più il bisogno di sicurezza e ci ricorda che la problematica legata alla criminalità, sempre più imperante e sempre più asfissiante, è una questione che non può più essere minimizzata. Ma, se da un lato tale situazione richiede misure ferme da parte dello Stato, anche la politica, le forze sociali, sindacali e imprenditoriali non devono e non possono abdicare al proprio ruolo. Occorre fare quadrato, serve una grande mobilitazione e per questo sento di rivolgere un invito a tutta la politica vibonese, a tutte le forze sociali, sindacali e datoriali. Assieme, senza nessuna distinzione politica, dobbiamo avviare una battaglia di civiltà, che possa dar manforte alla Procura, alle Forze dell’ordine e a tutto gli altri avamposti dello Stato che in questo territorio stanno profondendo un grande sforzo, con risultati apprezzabili. Nel rispetto dei ruoli e delle competenze di ciascuno, occorre aprire, quindi, una stagione nuova di stretta collaborazione nella lotta contro la criminalità. Assieme, attraverso una forte mobilitazione, dobbiamo attenzionare il "Caso-Vibo" al Governo centrale. Bisogna rivendicare più uomini e mezzi in dotazione alle Forze dell’ordine, chiedere e pretendere un ulteriore rafforzamento degli uffici inquirenti. E ancora - aggiunge Censore rivolgendosi a tutte le forze politiche, sociali, sindacali e datoriali - dobbiamo aprire un tavolo di confronto: valutiamo assieme se sia il caso di rivendicare misure straordinarie. Un grande simbolo della lotta alla criminalità, qual è Paolo Borsellino, diceva che ognuno ha il diritto di avere paura ma il dovere di avere coraggio: noi non possiamo far finta di nulla, servono iniziative forti e tempestive».

gno scorso, per accedere ai benefici accordati al relativo bando pubblicato sul Burc già nell’ottobre 2010. Per pubblicizzare e incrementare il ricorso a questo strumento rivolto alle categorie svantaggiate, l’Ente intermedio crotonese attiverà, a partire dalla prossima settimana, un apposito sportello che fornirà informazioni e una prima consulenza a chi sarà interessato ad accedere al bando. Sarà il primo sportello ad essere attivato fra tutte le province della Calabria. L’iniziativa è stata nei giorni scorsi presso la sala giunta del palazzo della Provincia, alla presenza del presidente Stano Zurlo. Lo sportello sarà allestito al terzo piano del palazzo di via Mario Nicoletta, presso gli uffici del Settore 4 "Politiche comunitarie". Sarà aperto al

Fanno esplodere postmat con bombola ma al rapina fallisce

CAPISTRANO - Hanno cercato di fare saltare la cassaforte del postamat dell’ufficio postale di Capistrano dando fuoco ad una bombola di gas, ma hanno ottenuto solo un gran botto che è stato avvertito da molti dei 1.200 abitanti del piccolo centro delle pre-Serre vibonesi. La cassaforte, infatti, non si è aperta ed i banditi sono stati costretti a fuggire. Sul posto sono subito intervenuti il sindaco ed i carabinieri di Monterosso che hanno avviato le indagini. L’esplosione ha danneggiato i vetri antiproiettili e gli interni dell’ufficio, oltre al postamat.

pubblico da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 ed osserverà, inoltre, due turni d’apertura pomeridiani nel corso della settimana, fruibili al martedì e al giovedì, dalle 15.30 alle 17.30. Il responsabile incaricato del servizio è Carmine Rossi che si avvarrà della collaborazione di altri due dipendenti del Dipartimento. Le finalità del Fondo di garanzia intendono: sviluppare la partecipazione e la solidarietà a favore di categorie svantaggiate; sostenere lo sviluppo occupazionale attraverso l’autoimpiego e la creazione di microimprese; contribuire alla valorizzazione delle potenzialità di sviluppo locale.

re. v.


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani 11

APPROFONDIMENTI Si è svolto in settimana il convegno organizzato da Confagricoltura

«Agroalimentare calabrese, un vero giacimento di petrolio»

Enoturismo, Cirò Marina ha tutte le carte in regola

di Carmela Mirarchi REGGIO CALABRIA - Com’è cambiato il volto agricolo del nostro Bel Paese nel corso della storia? Per rispondere a questa interessante domanda e riflettere sulla crescita del settore, si è tenuto nei giorni scorsi un importante convegno, dal titolo "Il Ruolo dell’Agricoltura nella Storia d’Italia", organizzato da Confagricoltura Calabria. Un appuntamento originale per celebrare in grande stile il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia dal punto di vista del mondo dell’impresa agricola, che, proprio a conferma del suo alto valore sociale e istituzionale, è stato accolto nella Sala Calipari del Consiglio Regionale a Reggio Calabria. A presiedere il qualificato tavolo di intervenuti è stato il Presidente di Confagricoltura Calabria, Nicola Cilento. A fare gli onori di casa a Palazzo Campanella il Presidente del Consiglio Regionale, On. Francesco Talarico, e l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Michele Trematerra. A moderare i lavori il giornalista Rai Calabria, Gennaro Cosentino. I saluti iniziali sono venuti dal Presidente della Confagricoltura di Reggio Calabria, Ilaria Campisi, che ha sottolineato la ricchezza del paniere agroalimentare calabrese, definendolo «un vero e proprio giacimento di petrolio, sul quale puntare per crescere». Immediatamente dopo ha preso la parola il Vice Presidente di Unioncamere Calabria, nonché Presidente della Camera di Commercio reggina, Lucio Dattola, che ha sottolineato l’importanza dell’impresa agricola nel panorama economico regionale. Il programma dei lavori ha visto poi la relazione del Preside della Facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Santo Marcello Zimbone, che ha tracciato un interessante excursus della storia economica e sociale dell’agricoltura italiana dall’Unità ad oggi.Forte il richiamo del Direttore del Servizio Economico di Confagricoltura Nazionale, Francesco Postorino, al ruolo svolto dall’Organizzazione degli imprenditori agricoli: «La nostra Organizzazione - ha detto - ha una visione molto moderna dell’agricoltura e guarda alla centralità dell’impresa nell’ambito di un’economia di mercato". "In tal senso - ha sottolineato Postorino - il rafforzamento del sistema agricolo, sostenuto da politiche idonee, dalla ricerca e dalla formazione tecnica, sviluppa produzioni alimentari di eccellenza e di qualità, incentivando nel contempo gli investimenti produttivi». Nel suo intervento il Presidente di Confagricoltura Calabria, Nicola Cilento, ha rimarcato innanzitutto la centralità del sistema agricolo nel Paese, e soprattutto in Calabria, dove l’agricoltura può contribuire in maniera significativa non soltanto a rafforzare l’economia, creando opportunità occupazionali, ma anche a difendere e valorizzare paesaggio e ambiente. «La valorizzazione dell’agricoltura ha affermato infatti Cilento - consente non solo di difendere l’esistenza di migliaia di aziende e di posti di lavoro, ma significa molto di più: tutela dell’ambiente e dei paesaggi naturali, difesa di un più ampio tessuto economico e sociale fortemente legato alle antiche culture del territorio, salvaguardia di modelli sani e positivi di convivenza civile». Una sintesi equilibrata, quindi, quella esposta dal Presidente Cilento fra tradizione e innovazione, fra pieno recupero delle nostre esperienze millenarie e applicazione delle più avan-

zate tecnologie, fra attaccamento alla terra e specializzazione delle risorse umane e dei cervelli calabresi. «L’agricoltore oggi - ha affermato il Numero Uno di Confagricoltura Calabria - è un imprenditore pienamente inserito nelle dinamiche di mercato, e come tale va incentivato». Nel corso del suo intervento l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Michele Trematerra, ha ribadito il suo impegno personale per riportare il settore primario al centro dell’agenda politica della Giunta Regionale, nella consapevolezza che «l’agricoltura calabrese è in ascesa e rappresenta, con il suo 4% di Pil (più del doppio rispetto alla media nazionale), un settore strategico per eccellenza nell’ambito delle dinamiche di sviluppo dell’economia regionale». Significativo, infine, il richiamo fatto dal Presidente del Consiglio Regionale, Francesco Talarico, alla storia economica e sociale del Paese «che ha avuto nell’agricoltura un punto di riferimento costante e strategico, sul quale continuare a puntare e investire in maniera decisa». Un messaggio forte, quindi, quello scaturito dal convegno organizzato dalla Confagricoltura Calabria. Produttività, internazionalizzazione, interventi strutturali sul fronte del fisco e del lavoro, innovazione, politiche tese ad agevolare l’accesso al credito: sono state queste le principali parole chiave di un confronto proficuo, finalizzato a imprimere una svolta reale nel percorso di crescita dell’agricoltura calabrese. Anche per questo nella sala gremita erano presenti, oltre a molti imprenditori del settore agricolo ed agroalimentare del panorama regionale, anche molti giovani, impegnati nei loro percorsi di studio e di crescita, proprio nel settore agricolo. L’agricoltura, in sintesi, ha dato molto alla crescita del nostro Paese e della nostra regione, ma ancora molto potrà dare, soprattutto se supportata da politiche mirate e appropriate, che ne valorizzino forze, specificità ed eccellenze.

CIRO’ MARINA - Formare gli operatori turistici, investire sulle professionalità esistenti, intercettare e progettare con intelligenza gli ingenti fondi europei destinati alla nostra regione, puntare sul vino come una delle vie strategiche per il rilancio complessivo delle produzioni e delle eccellenze enogastronomiche territoriali, far diventare i giacimenti archeologici dell’ex Magna Graecia occasioni di occupazione e di crescita economica. Ne è convinto il neo sindaco di Cirò Marina, il Dott. Roberto Sicilaini secondo il quale «l’oggettivo ed innegabile gap infrastrutturale, spesso indicato come causa irrisolvibile di tutti i mali del Sud e della Calabria ionica in particolare, può essere bypassato dalla qualità e dalla maggiore attrattività, esclusività ed autenticità dell’offerta turistico-culturale ed identitaria locale. L’esempio della Sardegna - chiosa il Sindaco della Città del vino - è emblematico. Nonostante il momento attuale sia particolarmente difficile per le casse di tutti gli enti locali - esordisce il Primo Cittadino di Cirò Marina - chi rappresenta le istituzioni pubbliche e deve farsi perciò interprete fedele delle esigenze ed attese di sviluppo e progresso della propria comunità, non può esimersi dall’investire attenzione, creatività e soprattutto risorse sul binomio più prezioso di cui gode la Calabria ed il cirotano: turismo e agricoltura. Il vino, frutto ed emblema plurisecolare ed internazionale del nostro terroir - continua Siciliani - va considerato e gestito come la chiave di lettura di un rinnovato processo di sviluppo locale che, altrove, del resto, sta facendo registrare successo, in termini di presenze e di economia. Insieme a tutti gli altri prodotti locali ed artigianali, insieme alle opportunità della pesca ed insieme, soprattutto, alle numerose emergenze archeologiche di cui tutto il territorio di Cirò Marina è ricco, dobbiamo aggiunge - incamminarci, con più efficacia rispetto al passato, sulla strada della valorizzazione e promozione, in chiave manageriale, di tutte le nostre risorse. Per far ciò - prosegue il Sindaco di Cirò Marina - è essenziale, però, promuovere l’emergere di scuole di formazione per i nostri operatori turistici. E’ sulla ricezione professionale che dobbiamo stare attenti, per stare al passo con quanto accade nel resto nel mondo e nel mercato globale dei turismi. Perché - precisa - non c’è soltanto quello il turismo balenare o, comunque, questo segmento, da solo, non è sufficiente a soddisfare tutte le diverse esigenze del viaggiatore contemporaneo. Cirò Marina - conclude Siciliani - ha le carte in regola. Dovrà, quindi, pensare in quest’ottica ed attrezzarsi, nei prossimi anni, per riuscire a rispondere a questa domanda di turismo sempre più complessa, con professionalità e con servizi sempre più professionali. E’ certamente, questo, uno degli obiettivi dell’Esecutivo che mi onoro di guidare».

C.M.


12

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

APPROFONDIMENTI

Omeopatia e agopuntura similitudine e armonia di Giovanni De Giorgio* L’armonia è una cosa seria. Questo mi fu inculcato dai sensibili Maestri, quando, ancor fanciullo, approdavo indegnamente alle terre della bella musica, sperando non soltanto di poter imparare a suonare uno strumento, ma anche di comprendere il senso estetico ed educativo della nobile arte dei suoni. I suoni, e quindi pure le parole, vibrano nell’aria producendo energie, lunghezze d’onda, risonanze fisiche per le quali vengono suscitati sentimenti buoni o meno buoni, a seconda dell’energia vibrazionale trasmessa. Questa non è magia! Per chi s’interessa di musicoterapia, questa è realtà, che può diventare ottima cura per il corpo e per lo spirito. Anche la medicina cinese, fin dai tempi più remoti, aveva individuato il valore terapeutico dei suoni, tant’è vero che la pentatonica cinese non è soltanto una scala musicale, ma è pure un sistema di note che agisce nella pentacoordinazione terapeutica di organi, visceri e sentimenti corrispondenti ai cinque elementi cosmici. Pertanto, in base all’antica medicina cinese, ogni nota musicale avrebbe una sorta di "simpatia energetica" sia con gli "elementi" del cosmo sia con organi, visceri, emozioni e sentimenti dell’essere umano. Cosicché, ad esempio, la nota "la" avrebbe "simpatia" per l’elemento "Legno" e risuonerebbe energeticamente sia con la coppia fegato-vescica biliare sia con i sentimenti collegati alla collera; la nota "do" avrebbe "simpatia" per l’elemento "Fuoco" e risuonerebbe energeticamente sia con la coppia cuore-intestino tenue sia con i sentimenti collegati alla gioia; la nota "fa" avrebbe "simpatia" per l’elemento "Terra" e risuonerebbe energeticamente sia con la coppia milza-stomaco sia con i sentimenti collegati al pensiero riflessivo; la nota "sol" avrebbe "simpatia" per l’elemento "Metallo"erisuonerebbeenergeticamente sia con la coppia polmone-colon sia con i sentimenti collegati alla tristezza; infine, la nota "re" avrebbe "simpatia" con l’elemento "Acqua" e risuonerebbe energeticamente sia con la coppia reni-vescica urinaria sia con i sentimenti collegati alla paura. Anche nell’agopuntura tradizionale cinese bisogna tener conto di queste corrispondenze, pertanto, l’infissione di un ago agirebbe energeticamente su alcuni specifici organi interni, ma anche su alcuni specifici sentimenti e su alcune specifiche funzioni. Bisogna precisare che il sistema di pentacoordinazione dell’antica medicina cinese, oltre

a individuare le "simpatie energetiche" presenti nell’intero cosmo, rappresenta anche un rigoroso sistema di classificazione che suddivide il "Tutto" in cinque specifiche categorie determinate in base alla legge dell’analogia. A mio avviso, questo antichissimo pensieromediconondovrebbeessere preso come "oro colato", ma non dovrebbe nemmeno essere trascurato o "snobbato" dall’attenzione medico-scientifica moderna: l’antico ed articolato sistema medico potrebbe conservare preziosissime conoscenze. Le conoscenze sono utili sempre, in ogni luogo e in ogni tempo. Ecco perché la moderna musicoterapia, sebbene oggigiorno venga studiata con un approccio molto più razionale e scientifico rispetto a quello usato anticamente, attinge utilissime conoscenze dallo storico patrimonio culturale veicolato dalla medicina cinese; patrimonio antico ma non banale, patrimonio importante, che, certamente, deve essere studiato e reinterpretato con l’ausilio di rigorose e progredite ricerche scientifiche. L’antica medicina cinese, insomma, costituisce un patrimonio culturale immenso. Questo patrimonio non deve essere bocciato "a priori". Affermo ciò perché, talvolta, mi è capitato di ascoltare qualche improvvisata opinione, condizionata fortemente da un pregiudizio immobilistico, per il quale veniva negato "a priori" il valore delle antiche conoscenze veicolate dalla medicina cinese, dell’agopuntura, dell’omeopatiaedialtremedicine cosiddette "non convenzionali". Questo atteggiamento condizionato dal pregiudizio, che nega "a priori" il valore delle antiche ed empiriche discipline mediche, non credo sia un atteggiamento applaudibile o di alta mentalità scientifica. Infatti, se è giusto ammettere che le antichissime conoscenze mediche non sono avvenute mediante il rigoroso procedimentoscientificoacuioggigiorno siamo abituati, bisognerebbe anche ammettere l’ipotesi che le antiche scoperte potrebbero essere state intuite genialmente, come un lampo, bypassando le rigorose deduzioni e controdeduzioni. La mente dei geni ogni tanto s’illumina. Non dimentichiamolo. Pertanto, nel riconoscere il valore delle geniali ed innegabili illuminazioni del pensiero, credo sia inopportuno negare "a priori" l’ipotesi "intuitiva", grazie alla quale le antiche conoscenze potrebbero essere state "intuite" in virtù dell’’impulso potente che per dirla con Aristotele - apparterrebbe alla "noesi", conoscenza prediscorsiva e intuitiva, su cui c’è poco da scherzare. Diversa-

mente dalla "dianoia" (conoscenza discorsiva ed essenzialmente razionale), la "noesi" si avvale dell’intuito. L’intuito, nella scienza, non può essere gettato alle ortiche! Questo è ben risaputo. A questo punto, per non essere frainteso, devo precisare che nella ricerca scientifica sarebbe dissennato appellarsi esclusivamente all’intuito, ma credo pure che sarebbe inopportuno negare l’evidenza di alcune importanti e clamorose scoperte scientifiche avvenute - grazie al "lampo di genio" - sotto l’impulso improgrammabile dell’intuito, per il quale, talvolta, viene bypassato l’approccio logico-deduttivo. Questa non è genialità? Credo di sì! Ripeto ancora una volta, per non essere frainteso, che non intendo affatto sostenere il principio secondo cui la scienza dovrebbe appellarsi esclusivamente all’intuito. L’intuito, però, sia nell’antichità sia nelle epoche più recenti, ha sicuramente favorito l’avanzamento della conoscenza e la realizzazione di importanti scoperte, che, per giunta, si sono rivelate veramente clamorose. Possiamo gettare alle ortiche tale intuito? Credo di no! La scienza analitica e cartesiana oggigiorno domina, ed è giusto che sia così, ma non credo possa definirsi scienza cartesiana quella ostentata da chi intende negare "a priori" l’efficacia degli antichi metodi terapeutici, come l’agopuntura e l’omeopatia, le cui scoperte sono avvenute grazie alla sperimentazione empirica, ma grazie anche al geniale intuito. Un particolare da non trascurare:l’efficaciadiquestediscipline comincia ad essere seriamente confermata da modernissime ed autorevolissime ricerche scientifiche. Ed allora, mi chiedo ancora una volta, fino a stordirmi con questa domanda: come si può negare, "a priori", l’efficacia terapeutica dell’omeopatia e dell’agopuntura? Se poi rifletto sul fatto che queste terapie risultano realmente efficaci anche sugli animali, l’ipotesi dell’effetto placebo si smonta sempre di più, e Cartesio, se fosse vivo, probabilmente capirebbe ciò che intendo dire. Onore al grande Cartesio! Ed onore pure al grande Aristotele ed alla sua logica. Onorando sia Aristotele sia Cartesio, ed inchinandomi verso tutti i grandi geni della storia, suppongo che l’efficacia terapeutica delle antiche discipline mediche non dovrebbe essere "aprioristicamente" sottovalutata, talvolta superficialmente, senza nemmeno considerare prudentemente alcuni autorevoli e "modernissimi" studi scientifici: questi studi non bocciano e non liquidano l’omeopatia e l’agopuntura in quattro e

quattr’otto, anzi, ne riconoscono abbondantemente la concretezza curativa. Pertanto, cari lettori, che l’omeopatia e l’agopuntura non siano "bufale", non lo dico soltanto io, ma lo confermano alcuni studi di altissimo valore, studi molto seri, studi coerenti con la più avanzata metodologia di ricerca scientifica. Per la verità, anche in alcuni importanti libri scientifici riscontriamo affermazioni interessanti che fanno riflettere. Ad esempio, nella presentazione della prima edizione italiana del testo di farmacologia e terapia clinica di G. Fulgraff e D. Palm, viene affermato: "Non trovano pertanto spazio in questo libro tecniche terapeutiche non scientificamente dimostrate come la omeopatia, l’agopuntura e altre ancora, che pur hanno diritto di esistere nella terapia medica. Questa scelta, affermano gli autori, è stata dettata non da una posizione critica verso tali terapie, ma piuttosto perché esse fanno parte di ‘altre strategie terapeutiche’estraneeallafarmacoterapia" (G. Fulgraff e D. Palm, Farmacologia e terapia clinica, EMSI, Edizioni Mediche Scientifiche Internazionali, Roma, 1991). Giusto per completare doverosamente questa citazione, desidero informare che la presentazione della prima edizione italiana dell’autorevole testo tedesco di farmacologia e terapia clinica porta le firme di valorosi studiosi comeGiulioBertaccini,Gianluigi Biagi, Antonio Crema, William Ferrari, Gianluigi Gessa, Pietro Melchiorri, Umberto Scapagnini, Nello Sopranzi, Pierfranco Spano. E, sempre per completare doverosamente la citazione, desidero informare che la traduzione e gli aggiornamenti della settima edizione tedesca dell’autorevole testo sono a cura dei Proff.: Giulio Bertaccini, Francantonio Berté, Gianluigi Biagi, Giovanni Brambilla, Francesco Caciagli, Luciano Caprino, Giovanni Umberto Corsini, Antonio Crema, Vincenzo Cuomo, Mario Del Tacca, Gianmario Frigo, Pietro Melchiorri, Giuseppe Renna, Nello Sopranzi. Insomma, questa ampia citazione, limpida e doverosa, spero serva a testimoniare che il testo di farmacologia e terapia clinica, appena citato, è sicuramente un testo di altissimo valore accademico, e, quindi, scientificamente importante. Ed è pure molto importante riflettere, a mio avviso, su quanto viene affermato nella presentazione sopra citata nella quale viene ben chiarito che l’omeopatia, l’agopuntura e altre terapie non ancora scientificamente dimostrate "hanno diritto di esistere nella terapia medica". Mi dispiace, quindi, che qualcuno la pensi diversamente sull’omeopatia e sull’agopuntura, e, magari, vorrebbe pure non farle "esistere"! Nel rispetto dell’opinione di chiunque, io credo che sia necessario riflettere, prima di sparare a zero contro l’omeopatia, l’agopuntura e le altre medicine non scientificamente dimos-

trate,maparzialmenteconfermate da studi scientifici di notevole valore. Pertanto, mi sembra evidente che bisogna continuare a realizzare ricerche scientifiche sulle cosiddette "medicine non convenzionali", soprattutto perché l’efficacia terapeutica, evidenziata empiricamente, deve essere confermata scientificamente e in modo impeccabile. E’ giusto che sia così. Ma, intanto, nell’attesa di ulteriori studi, direi che sarebbe opportuno evitare di bocciare "a priori". Per operare assennatamente, credo sia anche necessario riflettere sui fondamenti dell’omeopatia e dell’agopuntura, che si radicano rispettivamente nel significato energetico della similitudine e in quello dell’armonia. Pensiamo all’armonia di una perfetta orchestra, che suona magistralmente, purché venga diretta da un valoroso maestro. Se l’orchestra viene diretta da uno scalzacane, o, peggio ancora, se allo scalzacane si aggiungono pure degli orchestrali zampognari, è evidente che l’armonia se ne va a farsi friggere. Con la zampogna - strumento simpaticissimo e allegro che io amo tanto - non credo si possa eseguire magistralmente la nona sinfonia di Beethoven! Rendo l’idea? Detto questo, credo sia agevole capire che l’omeopatia, l’agopuntura e le altre tecniche non scientificamente dimostrate puntano essenzialmente all’armonizzazione energetica della cosiddetta forza vitale, pertanto, come giustamente viene affermato nell’autorevole passo sopra riportato, "esse fanno parte di ‘altre strategie terapeutiche’ estranee alla farmacoterapia". Questo è verissimo! M’inchino ai sapienti che affermano questo importante concetto! Mi permetto di aggiungere, però, con infinita umiltà, che l’omeopatia e l’agopuntura sono estranee, sì, alla farmacoterapia, ma alla farmacoterapia convenzionalmente riconosciuta. Infatti, oltre alla farmacoterapia convenzionale e "chimica", bisognerebbe considerare anche la farmacoterapia"nonconvenzionale" ed "energetica". A mio modesto avviso, nonostante questo principio di farmacoterapia energetica "non convenzionale" debba essere dimostrato scientificamente, bisognerebbe evitare di negarlo "a priori". Negare "a priori" non mi pare che sia un grande esempio di atteggiamento scientifico! Mi sbaglio? L’autorevole passo che ho sopra citato, ad esempio, non nega "a priori" il valore dell’omeopatia, dell’agopuntura e delle altre tecniche che non sono state scientificamentedimostrate,anzi, precisa chiaramente che esse "hanno diritto di esistere nella terapia medica". Riflettiamo. Riflettiamo serenamente perché la citazione di questo passo, a mio modesto avviso, contribuisce ad arricchire l’opinione di chiunque. Personalmente, ho riflettuto parecchio sul passo citato in questo articolo. (continua a pag. 13)


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani 13

APPROFONDIMENTI Omeopatia e agopuntura: similitudine e armonia (segue da pag. 12) Riflettere fa bene. Aiuta a capire. Cosicché, desidero riflettere anche sul significato dell’energia, intesa fisicamente come capacità di compiere lavoro. In tal senso, anche il medico ed il paziente trasmettono energia. Questa non è magia. Non è magia se consideriamo energia tutto ciò che deriva dalla cultura, dalla razionalità, dalla sapienza, dalla saggezza, dalla formazione scientifica, dalla forza morale, dalla potenza della similitudine e dell’armonia. Per chi esercita l’omeopatia e l’agopuntura i concetti di similitudine e armonia sono molto importanti. Mi riferisco anche all’armonia culturale. Chi non ritiene importante questo tipo di armonia, è paragonabile a colui che intende suonare la nona sinfonia di Beethoven con la zampogna. Suonare la nona sinfonia di Beethoven con la zampogna,

Giovanni De Giorgio

con tutto il rispetto per la zampogna, non mi pare sia molto adeguato. Insomma, la legge della similitudine e dell’armonia vale pure per la zampogna! Detto questo, chi abbia voglia di suonare la nona sinfonia di Beethoven con la zampogna, faccia pure. In tal caso, io userò i tappi per le orecchie. Queste sperimentazioni musicali non le capisco. Forse qualcuno non sarà d’accordo col mio pensiero. Non è un problema. E’ un problema, però, se io non mi tapperò le orecchie durante l’esecuzione. Ed allora, suonino pure gli zampognari! Le mie orecchie sono già ben protette. * medico chirurgo, studioso e autore di testi sull’omeopatia, iscritto nel registro dell’omeopatia e nel registro dell’agopuntura e componente del Forum delle medicine non convenzionali presso l’Ordine dei Medici di Roma.

Al centro dell’attenzione sanitaria collocare l’individuo che soffre di Eugenio Fizzotti* L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce le cure palliative come «totale e attiva cura del paziente la cui malattia non sia suscettibile di trattamenti curativi». Ciò indica non solo la sospensione dei trattamenti curativi quando si sono dimostrati incapaci di controllare l’evoluzione della malattia, ma la messa in atto di tutte le terapie disponibili per raggiungere l’obiettivo della migliore qualità di vita possibile per i pazienti e per le loro famiglie, con particolare riguardo al controllo del dolore e degli altri sintomi e agli aspetti psicologici, sociali e spirituali. Più recentemente, come si è espresso Isidoro Napoli, medico rianimatore presso l’Ospedale di Locri (Rc), «si è introdotto il termine di "terapie di supporto", intendendol’insiemedeitrattamenti che, nei vari momenti della storia clinica del paziente e non solo nella fase terminale della malattia, si affiancano ai trattamenti oncologicispecificiconl’obiettivo del controllo sintomatico, sia quando questo sia l’unico obietti-

vo possibile, sia in attesa del raggiungimento del risultato terapeutico perseguito con la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia, sia nel prevenire o curare gli effetti collaterali spesso invalidanti, legati ai trattamenti oncologici specifici». In tal modo sembrano superate le barriere culturali che hanno spesso diviso gli oncologi dai medici che si occupavano di cure palliative, perché i loro strumenti si integrano nel perseguire l’obiettivo della migliore qualità di vita in ogni fase della malattia oncologica, sia per i pazienti non guaribili che per quelli con possibilità di guarigione. Un altro aspetto da evidenziare nelle cure palliative è quello di additare nuove soluzioni per il controllo del dolore attraverso un’assistenza che non sia schiava degli orari e delle strutture proprie di un ospedale, ma si svolga in un contesto familiare che permetta a chi è giunto alla fine della sua esistenza di andarsene dignitosamente, in pace e tra l’affetto dei suoi cari. Ciò, ovviamente, non vuol dire che il personale ospedaliero manchi della necessaria preparazione. Piuttosto sotto-

linea il fatto che, presi dal ritmo vorticoso dei turni di lavoro, gli operatori sanitari avvertono spesso la difficoltà a instaurare un dialogo personale con i pazienti terminali e spesso assumono «atteggiamenti e comportamenti di rifiuto, di evitamento e di fuga, difensivi rispetto a sentimenti di impotenza e angoscia». A questo punto l’assistenza domiciliare sembra poter offrire una soluzione adeguata ai bisogni e alle necessità di cura dei pazienti terminali, soprattutto se esiste una famiglia in grado di far fronte a un simile impegno, con il dovuto supporto dell’équipe dell’Unità di Cure palliative, in modo da favorire una continua comunicazione circolare in cui nessuno deve essere escluso. L’équipe, infatti, secondo Isidoro Napoli, «ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita residua del malato attraverso il controllo del dolore e dei sintomi, di tenere informata la famiglia con disponibilità e attenzione, spiegando ciò che avviene e ciò che potrà succedere in futuro affinché sia preparata, in quanto le paure si fondano essenzialmente su ciò che è sconosciuto,

sull’ignoto». Essa «non sostituisce ma integra la famiglia, la quale entra a farne parte integrante; è attraverso di essa che, in ultima analisi, è possibile raggiungere gli obiettivi prefissati», appunto perché «l’assistenza del paziente terminale non è più a ruota libera ma prevede che si fissino obiettivi i quali non devono essere ambiziosi, irraggiungibili e, di conseguenza, fallimentari ma piuttosto obiettivi modesti, realizzabili e fonte di gioia». Viene così a realizzarsi quel cambiamento, a lungo auspicato, di collocare al centro dell’attenzione sanitaria non i sintomi o la malattia, ma un individuo che soffre, prestando attenzione ai suoi desideri e offrendo un approccio costruttivo e un trattamento in termini di qualità di vita. E agendo con grande professionalità, ma anche con grande sensibilità e tatto, nel pieno rispetto della deontologia e dell’etica, nell’assistenza domiciliare i sanitari, i familiari e i volontari sono invitati ad avvalersi di «tutte le tecniche della comunicazione verbale e non verbale per far venir fuori quali sono i reali problemi del sofferente e le sue reali

capacità per fronteggiarli». Ciò vuol dire che nell’assistenza domiciliare «il programma assistenziale non è paragonabile a un rigido ciclo di chemioterapia e deve tener conto dello stato clinico, mentale, culturale e ambientale del paziente. In fondo è questi a decidere i settori, gli aspetti della propria vita che si ritiene debbano essere modificati in relazione anche alle capacità e alle disponibilità della famiglia». Di conseguenza ogni piano di intervento va spiegato bene e pacatamente al paziente, soprattutto perché l’obiettivo del controllo del dolore «può essere faticoso, come quando si rende necessaria una terapia antalgica per via spinale». Se il paziente terminale «è un individuo nella fase finale della crescita, un soggetto ricco di esperienze dal quale si riesce sempre a imparare molto», l’ascolto delle sue emozioni, delle sue paure e dei suoi desideri permette di coinvolgerlo, motivarlo e incoraggiarlo a fare, con l’aiuto dell’équipe di assistenza, ciò che egli stesso desiderava fare. E l’attenta monitorizzazione dei tempi necessari per raggiungere gli obiettivi consentirà l’identificazione di altri obiettivi più vicini, forse meno ambiziosi e più flessibili di quelli concordati, ma certamente più aderenti alle nuove evenienze esistenziali del paziente. *presidente dell’Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana


14

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

APPROFONDIMENTI Per Cgil, Cisl e Uil c’è: incertezza estrema sui processi di stabilizzazione

Sindacati: la Regione uccide le speranze di 5.200 precari di Carmela Mirarchi CATANZARO - «Incertezza estrema sui processi di stabilizzazione, e forti ritardi sul pagamento dei sussidi e delle ore integrative ecco in sintesi il fardello che pesa sulle spalle dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, impegnati in oltre 400 fra comuni ed enti calabresi per garantire servizi essenziali che vanno dalla raccolta dei rifiuti solidi urbani, al servizio di scuolabus e di sorveglianza davanti alle scuole, di assistenza agli anziani, di affiancamento negli uffici comunali: anagrafe, tributi, uffici tecnici». Si legge in una nota di Antonio Cimino, segretario Nidl Cgil, Carlo Barletta, segretario Felsa Cisl Calabria e Gianvincenzo Petrassi, segretario Uil Temp Calabria. «Servizi pubblici che, per effetto dei tagli lineari messi in atto dal Governo, hanno già subito pesanti riduzioni che ricadono pesantemente tutte sulle spalle e sulle tasche dei cittadini calabresi, e che solo attraverso l’utilizzo di Lsu e Lpu continuano ad essere garantiti. Ma non è possibile pensare di continuare ad erogare servizi precari basati su lavoro precario, occorre un salto di qualità in termini di stabilità ed organizzazione del lavoro e dei servizi - continuano -. Dalle Regione non arrivano certo segnali rassicuranti, anzi il silenzio istituzionale assordante che sembra aver investito la questione degli oltre 5.200 Lsu e Lpu, denota oltre ad una ingiustificabile disattenzione della Giunta e del Presidente della Regione, anche un appiattimento sulle posizioni leghiste che tanto influenzano gli orientamenti del Governo nazionale in merito alla questione meridionale. Ed intanto il pagamento dei sussidi e delle ore integrative, di Lsu e Lpu è fermo a marzo 2011, e fra i lavoratori cominciano a sorgere forti dubbi sulla reale copertura finanziaria di tutto il 2011. Sospetti confermati anche dal mancato pagamento dell’indennità di fuoriuscita per le centinaia di Lsu e Lpu che, stanchi di una ultra decennale attesa di stabilizzazione, hanno deciso di uscire volontariamente dal bacino, e che da ottobre del 2010 non ricevono più il sussidio e sono in attesa della liquidazione di quanto loro spettante. Non si hanno notizie sui decreti di pagamento che di questi tempi avrebbero già essere abbondantemente esecutivi, eppure il 14 dicembre 2010, a conclusione di una lunga fase di mobilitazione unitaria dei lavoratori e del Sindacato, fu proprio l’assessore Regionale al Bilancio Mancini, in un accordo firmato con i sindacati e con le relative Confederazioni, a rassicurare sulla copertura finanziaria per tutto il 2011.

Cosa succede in Regione? Cosa blocca i pagamenti? Cosa impedisce alla Regione di Pubblicare il bando di stabilizzazione? L’impressione è che non ci sia affatto la volontà politica di affrontare seriamente e risolvere la problematica Lsu e Lpu, la mancata pubblicazione del bando di stabilizzazione 2011 ne è la drammatica testimonianza, basta pensare al fatto che negli anni scorsi nel mese di marzo il bando era già in essere. Per questi motivi abbiamo richiesto un incontro urgente all’Assessore Regionale al Lavoro Stillitani, preannunciando in caso anche un’ eventuale auto convocazione con una delegazione di lavoratori, per i quali disagio e le difficoltà sono ormai insostenibili. Non sono emerse comunicazioni ufficiali da parte della «Non sono emerse Regione Calabria sull’incontro con i Ministri del lavoro, del comunicazioni bilancio e della funzione pubblica per ottenere le necessarie ri- da parte della sorse e le relative deroghe alla Regione Calabria normativa nazionale per completare il percorso di stabilizza- sull’incontro zione degli Lsu e Lpu che da oltre 15 anni aspettano, sollecita- con i Ministri to da Cgil Cisle Uil confederali e per completare di categoria durante l’incontro con il Presidente Scopelliti a il percorso di dicembre del 2010 a Reggio stabilizzazione degli Calabria. O l’incontro non c’è mai stato e questo la dice lunga Lsu e Lpu» sulla affidabilità della Giunta Regionale e del suo Presidente e sul peso politico nei confronti del Governo nazionale, oppure l’incontro, magari informale, non è stato positivo ed è stato taciuto e questo sarebbe ancora più grave. La Calabria ed i suoi cittadini hanno bisogno di politiche e strategie di lungo respiro che diano speranze ai giovani ed un futuro ai precari, in una parola hanno bisogno di un governo regionale che sappia coniugare risorse nazionali e comunitarie a proposte politiche serie di rilancio dell’economia e dell’occupazione, e borse lavoro e voucher, non vanno certo nella direzione della buona occupazione, quella stabile e tutelata che va sempre più scomparendo in questa regione».

Coisp: Governo ignora il grido d’aiuto delle Procure CATANZARO - «Eravamo stati già solidali con l’appello fatto del Procuratore di Catanzaro, il dottor Borelli, che, in apertura di anno giudiziario, aveva detto che la Procura di Catanzaro lavora con pochi uomini e mezzi, ma ora ci sembra che la solidarietà non basti più, ci pare che la richiesta di rinforzare gli organici debba diventare una vera e propria battaglia». E’ quanto afferma la Segreteria Regionale del Coisp - il Sindacato Indipendente di Polizia. «Da anni - continua il Coisp della Calabria - rilanciamo sul fatto che uno Governo che voglia davvero garantire legalitàesicurezza non può continuare a rimanere sordo alle richieste di chi, in prima linea ogni giorno, proprio per garantire legalità e sicurezza rischia la propria vita. Vale per gli operatori delle Forze di Polizia ma in alcune parti d’Italia vale anche per i Magistrati. Ecco perché il Coisp - conclude il Sindacato Indipendente di Polizia calabrese - non può rimanere sordo ma neanche zitto rispetto a ciò e vuole essere accanto a tutti coloro, Magistrati e appartenenti alle Forze di Polizia, che avvertono come pressante la necessità di chiedere al Governo un’inversione di rotta. Sappiamo che i bilanci vanno fatti quadrare, ma un euro in meno al Comparto Sicurezza e all’apparato della Giustizia, è un obolo in più pagato alla causa criminale di quell’antistato che va più veloce dello Stato».

C.M.


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani 15

FOTORACCONTO

Casey Stoner ha vinto anche il gp d’Inghilterra, sesta prova del motomondiale, mentre per Valentino Rossi continuano i guai: solo sesto. L’australiano su Honda ha preceduto Andrea Dovizioso (Honda)e l’americano Colin Edwards

Foto LaPresse

Foto: La Presse


16

il Domani

LunedĂŹ 13 Giugno 2011

FOTORACCONTO

Stoner impenna contento


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani 17

MAPPAMONDO

DAMANHUR - POPOLO E COMUNITÀ Città della luce, preziosa gemma di vita Dalla fondazione del primo nucleo iniziale sono passati 35 anni. Uno sviluppo a dir poco straordinario

di Francesco Pungitore TORINO - Storicamente, Damanhur fu una antica città egizia. Dedicata al dio Horus, essa era sede di iniziati e studiosi di fenomeni esoterici. Il suo nome significava letteralmente "città della luce". La moderna Damanhur nasce nel 1976 in Valchiusella, quaranta chilometri a nord di Torino. Quella che vediamo oggi non è una vera e propria città ma un insieme di piccoli insediamenti, di comunità federate tra loro. Dalla fondazione del primo nucleo iniziale sono passati 35 anni. E la nuova "città della luce" ha conosciuto, in questo periodo, uno sviluppo straordinario, riuscendo a consolidare e diffondere in tutto il mondo i principi posti alla base di questa particolarissima esperienza. La moderna Damanhur viene, dunque, concepita come progetto a Torino, tra il 1974 e il 1975, da un gruppo di amici, accomunati dalla passione per le tradizioni spirituali, l’esoterismo e le medicine naturali, guidati dalla figura di Oberto Airaudi . L’idea è quella di trasformare studi, passioni e ricerche in un modello di vita, in un paradigma sociale ed in un percorso di continua crescita interiore fondato su alcuni punti centrali: il pensiero positivo e armonico, la comunione con l’ambiente naturale e le forze sottili che lo abitano, l’equilibrio nel rapporto tra l’uomo e i regni animale, vegetale e minerale. Questa filosofia si concretizza nella scelta di un luogo ben definito per dare alla luce il progetto Damanhur: la Valchiusella , un’area geografica ricca di storia, reperti archeologici, incisioni rupestri. Un luogo magico perché posto al centro di un particolare flusso di linee energetiche planetarie, chiamate dai moderni damanhuriani linee sincroniche , che già nell’antichità venivano studiate e usate per determinare i siti di costruzione destinati ad edifici sacri, dolmen, menhir, piramidi. L’esperimento sociale si intreccia, dunque, con una visione del mondo ben definita, un patrimonio di sapere e di conoscenza che affonda nelle più remote tradizioni spirituali dell’umanità. E l’esperimento funziona. Damanhur cresce, si

sviluppa, attira a sè nuovi abitanti. Oggi, insomma, è una realtà estremamente vasta che genera idee, esempi, nei campi più disparati dello scibile umano: dall’arte, intesa come originale pratica di sperimentazione, all’industria applicata all’ecologia ed alle energie rinnovabili; dall’agricoltura biologica al commercio; dalla medicina naturale all’impegno per una società globale più giusta, sostenibile e pacifica. Ogni azione quotidiana, a Damanhur, trasuda impegno: per la salvaguardia del pianeta, per la pace, per il rispetto dei diritti di ogni essere umano e dell’ambiente, per la costruzione di comunità in armonia all’interno e all’esterno, con la natura, per la diffusione della conoscenza. Un messaggio di concreta speranza di fronte al disastro morale ed ecologico generato dalla attuale società post industriale. Appare evidente una certa similitudine con le scuole pitagoriche della Magna Graecia, organizzate secondo

precise regole di convivenza e, anch’esse, capaci di trasformarsi da progetto di crescita interiore in vero e proprio modello sociale, in comunità. I Pitagorici, come i moderni damanhuriani, furono iniziatori di quel tipo di vita che essi stessi chiamarono bìos teoretikòs, vita contemplativa. Una esistenza di purificazione, di sapere e conoscenza, tradotta in un una concreta dimensione pratica. E come i damanhuriani di oggi i Pitagorici furono parte attiva all’interno delle poleis, stimolando il dibattito tra i cittadini e apportando importanti influssi politici, oltre che un fondamentale messaggio di tipo mistico ed ascetico. La similitudine, dunque, è resa ancora più evidente dal fatto che tali comunità non si chiudono in se stesse ma generano un circuito di scambio con il contesto in cui vivono. Sono modelli aperti, nel senso vero del termine. Nulla di assimilabile, insomma, alle cosiddette sette religiose o pseudo tali. (segue)


18

il Domani

Lunedì 13 Giugno 2011

MAPPAMONDO (continua) La filosofia damanhuriana sintetizza in otto Quesiti i passi della crescita umana e spirituale di ogni individuo. I Quesiti sono formule dinamiche, temi di meditazione e applicazione pratica. La loro formulazione è il risultato delle conquiste collettive di Damanhur, ma ogni persona li interpreta a seconda dei propri talenti e caratteristiche. Il Primo Quesito mette l’accento sull’importanza dell’azione e della scelta, per vivere la vita in modo pieno e con purezza d’intenti. Il Secondo richiede costanza e continuità, per dare significato e peso alle scelte intraprese, e sottolinea l’importanza di mantenere la parola data. Il Terzo invita a cambiare logica, per accogliere nuove visioni di sé, della vita e della dimensione sacra dell’esistere. Questo è il primo passo nella creazione di una civiltà e di una cultura. Il Quarto Quesito, specificamente femminile, incoraggia uomini e donne a scoprire il loro lato femminile, la disponibilità e la consapevolezza profonda di rappresentare uno stabile elemento di unione. Il Quinto Quesito porta invece l’attenzione agli aspetti maschili, alla capacità di vivere nella costante e armonica rivoluzione interiore. Il Sesto invita a unire dentro di sé il principio maschile e quello femminile, per attivare il proprio potere di creazione, non solo della vita stessa, ma anche della sua rappresentazione attraverso l’arte e la creatività, la generosità e la bontà. Il Settimo Quesito richiede di utilizzare il dubbio e l’adattabilità come strumenti di ricerca per abbandonare tutti i dogmi e le certezze, per scoprire ciò che è vero dentro di sé, al di là delle apparenze. Infine, l’Ottavo Quesito apre agli altri, integrando tutti i precedenti Quesiti. Parla dell’Amore e dell’insegnamento come strumenti per trasformare il mondo intorno a sé, dello studio come necessità spirituale e della scelta irreversibile del proprio ideale, per essere di servizio al mondo e raggiungere il risveglio del proprio principio divino.

Dai laboratori damanhuriani è venuto alla luce uno strumento in grado di captare variazioni elettromagnetiche dalle superfici delle foglie e delle radici

Queste, in estrema sintesi, sono le formule degli Otto Quesiti: 1. Agisci per Essere, con purezza. 2. Continua ad agire, per continuare ad essere. 3. Cambia logica per trasformarti, dall’Io al Noi. 4. Sii consapevole, sii disponibile. 5. Rivoluziona il tuo intimo con armonia. 6. Diventa l’artista della tua vita. 7. Cerca ciò che è Vero, al di là delle certezze. 8. Scegli l’Ideale e apriti agli altri con Amore. In Damanhur è così evidente questa apertura nei confronti del mondo che esiste persino una libera università, la Olami Damanhur University, che organizza scuole e seminari nei più svariati campi delle discipline di confine e non solo. I damanhuriani partecipano attivamente alla vita politica nei comuni della valle in cui risiedono e, spesso e volentieri, riescono a farsi eleggere nelle assemblee civiche. Dal loro attivismo sono nati laboratori artistici, studi di bioedilizia, un poliambulatorio, un centro di bellezza e massaggi, ristoranti e bar, un centro commerciale, una grande sala convegni intitolata ad Adriano Olivetti. Il tutto racchiuso sotto le insegne di "Damanhur Crea" e organizzato all’interno di un vecchio stabilimento abbandonato, rilevato e ristrutturato con un notevole investimento economico. L’originalità dei percorsi di studio avviati, pecu-

liare sintesi di scienza ed esoterismo, arte e ricerca del contatto con l’armonico equilibrio delle forze della natura, emerge nella particolarissima ricerca dedicata alla musica delle piante . Anche in questo caso sembra calare alla perfezione il parallelismo con gli antichi Pitagorici. Nella scuola di Crotone la musica veniva concepita come il riverbero terreno delle energie universali emanate dal fluire incessante e dinamico del cosmo. Ciò trasformava le melodie in un qualcosa che andava ben oltre il semplice passatempo. Le composizioni erano predisposte per essere delle chiavi di accesso rituali. E la porta da aprire era quella del mondo del soprannaturale. Dai laboratori damanhuriani è venuto alla luce uno strumento in grado di captare le variazionielettromagnetichedallesuperfici delle foglie e delle radici e di trasformarle in suoni. Il contatto profondo con la natura genera a Damanhur veri e propri "concerti" del regno vegetale, momenti ineguagliabili di estasi melodica semplicemente da vedere e ascoltare. Ma la cosa straordinaria e sconvolgente riscontrata nel tempo è che gli alberi e le piante, gradualmente, sembrano addirittura imparare a controllare le loro risposte elettriche, come fossero consapevoli della musica che creano in quanto esperienza di comunicazione tra il loro mondo e il nostro. Concerti di musica delle piante si tengono regolarmente a Damanhur, e sono stati presentati in festival in Europa, in India, negli Stati Uniti e in Canada. Un’interessante sperimentazione è tuttora in corso in collaborazione con il Giardino Botanico della Facoltà di Scienze Naturali di Firenze. Incontriamo Lucertola Pepe, una damanhuriana che ricerca nel campo della musica delle piante da diversi anni. «Una cosa che mi sento di dire - aggiunge alle nostre considerazioni - è che le piante vanno considerate come veri e propri esseri viventi. Riuscire ad entrare in contatto con loro attraverso la musica e imparare a dialogare con questi esseri amplia anche la nostra visione del mondo. Ci rendiamo conto che noi siamo solo una piccola parte del grande ecosistema nel quale viviamo, siamo un pezzettino di quella che è l’intelligenza globale di questo pianeta. Riuscire ad avere un dialogo personale con un albero produce sicuramente un am-

pliamento della propria mente. Questo è un aspetto importante da mettere in evidenza». «Una forma significativa di questo rapporto con la natura - sottolinea il sociologo Luigi Berzano (Damanhur. Popolo e Comunità - Elle Di Ci 1998) - si esprime attraverso la consuetudine dei damanhuriani di cambiare il proprio nome con un altro di animale e, in seguito, aggiungere anche quello di un vegetale». «I damanhuriani, se lo desiderano spiega a tale proposito Stambecco Pesco - assumono un nome nuovo, di animale e di vegetale, per sottolineare il loro legame con le forze della natura, il desiderio di rinnovarsi e la voglia di giocare». Tutto è arte a Damanhur. La sperimentazione, la ricerca del bello, dell’armonia, emerge in ogni creazione. I laboratori

Il contatto profondo con la natura genera a Damanhur veri e propri "concerti" del regno vegetale, momenti ineguagliabili di estasi melodica damanhuriani di scultura, pittura, ceramica, mosaico e vetro sono conosciuti in tutto il mondo per le opere che hanno realizzato. Gli artisti damanhuriani hanno creato uno stile originale e unico. I laboratori offrono una vasta gamma di prodotti, dagli oggetti d’arte per l’arredo, alla progettazione e realizzazione completa di ambienti - case, navi, ristoranti e locali pubblici, uffici di rappresentanza fino alla realizzazione di opere monumentali per istituzioni pubbliche e private.Cobra Alloro, scultore e ricercatore, ci illumina su questo argomento: «Per noi, a livello filosofico, l’arte e lo sviluppo della creatività sono una parte fondamentale della crescita spirituale di ogni individuo. La creatività è energia vitale o, meglio, è un canale positivo entro cui indirizzare questa energia. Il sunto finale dell’arte è un modo di essere, un modo di vivere e di interpretare la vita». Gli fa eco, poco dopo, Agnello Radicchio, damanhuriano da 28 anni (segue)


Lunedì 13 Giugno 2011

il Domani 19

MAPPAMONDO (continua) ...di professione ceramista e scultore. Ha unito la sua esperienza artigianale con l’arte e l’insegnamento. Dal 1994, in particolare, cura dei mini-stage di due giorni dedicati ai visitatori di Damanhur «che hanno piacere di fare una esperienza artistica, di realizzare qualcosa con le loro mani». Nella fattispecie, il primo livello è la realizzazione della propria statuetta in argilla. E sono ormai diverse centinaia queste curiose e suggestive creazioni, liberamente esposte tra boschi e sentieri. Esiste anche un atelier di restauro che offre un servizio di recupero artistico di oggetti, tele e mobili preziosi, di opere d’arte e architettoniche, per privati, istituzioni, chiese e musei. La "Auri Folia Restauri" nasce nel 2002 dal desiderio di quattro restauratori provenienti da diverse regioni e formazioni italiane di offrire un servizio completo di restauro utilizzando le specializzazioni di professionisti diversi. Oggi Lea Ghedin e Donatella Lami, rispettivamente formatesi a Roma e a Firenze, colorano l’azienda di un’esperienza che proviene da strade simili e specializzazioni in campi che si completano: restauro superfici storiche, affrescate e di origine archeologica, manufatti e oggetti lapidei, manufatti lignei e dipinti su tavola e tela. Insieme hanno costruito percorsi di formazione presso vari centri formativi, sia in Toscana che in Lombardia e ultimamente soprattutto in Piemonte. I loro lavori si sviluppano molto nel nord e centro Italia con collaborazioni varie di giovani specializzati che sostengono con competenza i progetti che vengono loro affidati. Auri Folia opera nel restauro conservativo di opere d’arte in ambito pubblico, ecclesiastico e privato, offrendo un servizio completo su beni architettonici, artistici ed archeologici. Grazie a diverse esperienze maturate dalle socie Auri Folia restaura da più di venti anni dipinti su tavola e tela, sculture policrome, materiali lapidei e archeologici, dipinti murali ed

La più grande realizzazione artistica e spirituale di Damanhur si esprime attraverso i Templi dell’Umanità. Costruzioni nel cuore della montagna

intonaci storici con interventi di pulitura, consolidamento e protezione, usando tecniche e materiali aggiornati nell’ottica del minimo intervento. Sostiene l’ideale ecologico, con particolare attenzione alla salute dell’operatore e dell’ambiente mediante l’utilizzo di materiali e metodologie eco-compatibili, secondo aggiornate ricerche specialistiche e la riscoperta dei materiali nobili della tradizione costruttiva italiana. All’attività operativa si affianca l’attività di formazione presso vari Istituti Formativi ed Accademie nazionali. Da ottobre 2011, con possibilità di iscrizione da giugno 2011 fino a settembre 2011 è possibile iscriversi ad Auri Folia per la formazione per il primo anno del corso di Tecnico del restauro di dipinti e / o affreschi accreditato dalla scuola fiorentina Istituto per l’Arte e il Restauro - Palazzo Spinelli di Firenze da svolgere a Vidracco presso la struttura della Damanhur Crea. Il primo anno si svolgerà con frequenza tutte le mattine obbligatoria e si completerà dopo 900 ore di piano di studi realizzato con materie di: storia dell’arte italiana, laboratori di restauro conservativo ed estetico di dipinti e/o affreschi, teoria del restauro, disegno, chimica, informatica, fotografia. Per il secondo anno, che sarà obbliga-

torio per il conseguimento del diploma di tecnico del restauro dipinti e/o affreschi, occorrerà quindi frequentare a Firenze completando la propria formazione e sostenendo lì l’esame finale con rilascio di Diploma. La più grande realizzazione artistica e spirituale di Damanhur si esprime attraverso i Templi dell’Umanità . Un’opera che suscita meraviglia e stupore. «Si tratta di costruzioni sotterranee, di migliaia di metri cubi, che si snodano attraverso una successione di sale collegate tra loro da corridoi che si allungano nel cuore della montagna. Corridoi e sale, di grandezza e forme diverse, ospitano dipinti, mosaici, statue e realizzazioni artistiche di ogni genere, oltre a porte a scomparsa, passaggi nascosti e, naturalmente, impianti di servizio atti a rendere perfettamente vivibile un luogo completamente ipogeo» è la perfetta descrizione che ne dà Stambecco Pesco nel suo libro "La mia Damanhur - La più grande comunità spirituale italiana raccontata da chi ci vive". In questo edificio Damanhur esprime tutta se stessa. «I Templi dell’Umanità - scrive Esperide Ananas in un prezioso volume ricco di splendide immagini, edito da ValRa nel 2006 - sono un esempio di architettura magica contemporanea, che riflette ed esalta le realizzazioni artistiche, sociali e spirituali dei suoi creatori. I templi rappresentano l’unione della Bellezza e della scienza, lo sposalizio tra spirito e materia, tra mente e cuore, tra anima e mani. In questa difficile ed affascinante sfida, l’architettura e l’arte sono gli strumenti privilegiati per tradurre in cambiamento concreto nella forma ciò che ognuno crea di splendente dentro di sé». E ancora. «I Templi tessono il loro percorso all’interno della montagna per oltre 8.500 metri cubi su cinque diversi livelli, collegati da molte centinaia di metri di corridoi». «I lavori di costruzione dei Templi iniziarono nel 1978 - spiega Stambecco Pesco - per realizzare un luogo che fosse espressione di tutte le arti, in cui dare corpo al potere creativo dell’essere umano, un luogo nel quale poter esprimere il contatto col Divino attraverso l’amore per il bello. Sono stati costruiti a mano, esclusivamente dai damanhuriani; sono ipogei per poter raggiungere un nodo di linee sincroniche, oltre che per essere perfettamente isolati dalle radiazioni di superficie».

Stambecco Pesco ha pubblicato il suo ultimo libro nel marzo del 2011 con un obiettivo ben preciso: «E’ un libro scritto in prima persona, che racconta delle rose senza nascondere le spine, sul quale "metto la faccia" e del quale sono testimone diretto. E questo credo abbia ancora un valore». «Il libro - ci racconta - nasce da due diverse esigenze. Da un lato l’avere il piacere mio personale di cominciare a raccontare la mia storia, dall’altra raccontare che cosa è Damanhur attraverso la storia di un damanhuriano. Racconto di me ma per raccontare di Damanhur». E dunque, per concludere, cos’è Damanhur: un’esperienza unica ed inimitabile o è un esempio esportabile in Italia e nel mondo? «Noi siamo quel che siamo - sottolinea - e che abbiamo voluto

I lavori di costruzione dei Templi iniziarono nel 1978 per realizzare un luogo che fosse espressione di tutte le arti, in cui dare corpo al potere creativo dell’essere realizzare qui. Dal nostro punto di vista, certamente vorremmo realizzare anche un esempio di ciò che è possibile fare concretamente quando un gruppo di persone condivide il desiderio di darsi da fare e sa essere idealista ma anche molto pratico. Intorno a noi il mondo vive la crisi economica, la perdita dei valori, il senso di vuoto che prende le persone. Ecco, noi non siamo né migliori né peggiori rispetto a tutto questo. Noi abbiamo semplicemente avuto il desiderio e la capacità di realizzare qualcosa che crea vita, che porta servizi dal punto di vista sociale, culturale e spirituale e che quindi dà un significato alle cose che facciamo. Un esempio? Sì, possiamo esserlo. Ci sentiamo di poter rappresentare un esempio di ciò che è possibile fare, una speranza, una direzione verso il nuovo che indichiamo anche ad altri». Francesco Pungitore


anno 3° n. 74

TI T O D A O R P PIN i d S O I A Z L L O NEG USI e A SF E UN R A I AVV E M CO

a cura di Manolibera - Catanzaro

PERIODICO DI ANNUNCI - CONCORSI - OFFERTE E RICHIESTE DI LAVORO - CONVEGNI - PICCOLA PUBBLICITA’

44 posti nelle Camere 88 Dottorati di ricerca , , di commercio all estero all Università di Bologna Data di Scadenza: 17-06-2011 Stage all'estero, 44 posti nelle Camere di Commercio italiane in tutto il mondo. Resterà on-line fino al 17 giugno (ore 18) il secondo bando per il 2011 del programma Assocamerestero Fondazione CRUI, che mette a disposizione 44 posti di tirocinio presso le Camere di Commercio Italiane all'estero e nella sede di Roma. Possono candidarsi laureati e laureandi di primo livello, di specialistica, di magistrale a ciclo unico e di vecchio ordinamento dei 46 atenei italiani che aderiscono al bando. Questi si occuperanno anche della fase di preselezione, alla quale seguirà una valutazione da parte di Assocamerestero e della Fondazione CRUI. Le opportunità toccano tutti i continenti: 23 posti sono in Europa (di cui 1 a Roma), 1 in America del Nord, 11 in Centro e Sud America, 4 in Asia, 1 in Australia, 2 in Medio Oriente e 2 in Africa. Possono accedere al bando universitari provenienti da diver-

se facoltà; per i posti all'estero è però necessaria un'ottima conoscenza delle lingue straniere. Il periodo di stage ha una durata di 3 o 6 mesi, con inizio previsto per il 2 novembre 2011. I candidati selezionati ricopriranno vari ruoli in linea con la mission di Assocamerestero, volta alla promozione e alla diffusione del Made in Italy nel mondo e all'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese. Tutte le informazioni sul programma sono raggiungibili dalla pagina: http://www.fondazionecrui.it/tirocini/Pagine/Stage-Assocamerestero/default. aspx Alessia Pagnotti - Area Comunicazione Fondazione CRUI per le Università Italiane - Piazza Rondanini, 48 - 00185 Roma - a.pagnotti@fondazionecrui.it tel. 0668441992 Fonte: Informagiovani Prov. CS

Scadenza: 23 Giugno 2011 Concorso 'ALMA MATER STUDIORUM' per 88 dottori di ricerca. Sono indette presso l'Alma Mater Studiorum Università di Bologna selezioni per l'ammissione di 88 persone ai corsi di dottorato di ricerca, a.a. 2011/2012, per le diverse Scuole di Dottorato. Le Scuole di Dottorato interessate saranno: Scienze Economiche e Statistiche - Corsi di dottorato in: Economia, Metodologia statistica per la ricerca scientifica, PhD in General Management, Scienze Matematiche, Fisiche e Astronomiche, Astronomia, Scienze Umanistiche - Corsi di dottorato in: Cinema, Musica e Teatro, Culture letterarie, filologiche, storiche, DESE - Les Littératures de l'Europe Unie/European Literatures/Letterature dell'Europa unita,International PhD Program in Cognitive Neuroscience, Science, Cognition

and Technology (SCT), Storia. REQUISITI DI AMMISSIONE: - diploma di laurea (vecchio ordinamento); - diploma di laurea specialistica/magistrale; - analogo titolo accademico, conseguito anche all'estero, e dichiarato equipollente o riconosciuto equivalente ai suddetti titoli accademici. Per iscriversi al concorso di ammissione: - accreditarsi ad Almawelcome! ed effettuare la procedura d'iscrizione on line - effettuare il pagamento di 42 euro (quota fissa di partecipazione al concorso) - compilare la domanda on line, allegando i documenti richiesti dal bando e dalle singole schede Per avere maggiori info: http://www.unibo.it/NR/rdonlyres/FE631A7E0EA3-4C70-9500-7E6BC26CCA90/216528/ Primo_Bando_XXVII1.pdf

OFFERTE DI STAGE E LAVORO DA DE LONGHI Inserito il 03/06/2011 De Longhi S.p.A. è un'azienda italiana che opera nel settore della climatizzazione, del riscaldamento e dei prodotti per la cottura e la pulizia. Conta più di 7000 dipendenti e prevede tante nuove assunzioni in futuro. STAGISTA AREA FISCALE Il candidato/a verrà inserito nell'ambito della Direzione Amministrazione e riporterà al Tax Specialist, supportandolo nelle attività inerenti l'imposizione diretta e indiretta ai fini della redazione delle dichiarazioni specifiche (Unico, IVA, 770), per le società italiane del gruppo operanti in differenti settori (società commerciali, finanziarie, di servizi). Lo stage avrà durata variabile tra i 3 e i 6 mesi, ed è previsto un contributo spese. Il/La candidato/a ideale è diplomato/a in ragioneria, oppure laureando/a o laureato/a in Economia. È apprezzata, ma non indispensabile, una precedente esperienza in ambito fiscale ed è preferibile una buona conoscenza della lingua inglese. JUNIOR TRADE MARKETING SPECIALIST La posizione si colloca nella funzione Trade Marketing della Country Italy B.U. - Household Division. Il ruolo prevede un supporto attivo al Trade Marketing Specialist nelle seguenti attività: - gestione operativa e supporto al merchandising team nazionale; - relazione con gli account. - attuazione progetti di visual merchandising. - controllo utilizzo materiali POP. - attività in store. - organizzazione progetti speciali. Il candidato ideale è un/una giovane fortemente motivata ad acquisire competenze in ambito trade marketing, capace di interagire facilmente e positivamente con molti e diversi interlocutori, possiede ottime doti organizzative e porta avanti in autonomia più attività, nei tempi prefissati. Sede: Treviso.

PRODUCT SPECIALIST La posizione riporta al Trade Marketing Manager della Country Italy B.U.- Household Division - ed ha responsabilità operativa per la category assegnata delle seguenti attività: - analisi andamento mercato e monitoraggio concorrenza. - gestione portafoglio prodotti: relazione con product manager, phase - in, phase - out, gestione prodotti locali, gestione punti prezzo. - analisi di category management. - preparazione materiali a supporto della forza vendita. - sviluppo materiali BTL. - gestione attività promozionali rivolte al consumatore. - supporto al trade marketing. Il candidato ideale è un/a giovane laureato/a in economia con specializzazione in Trade marketing e un'esperienza almeno biennale nel ruolo in aziende B2C oriented. Sede: Treviso.

del personale dipendente: assistenza al personale nella documentazione relativa alle pratiche di assunzione e al contratto in essere, comunicazioni agli enti di competenza, gestione assegni nucleo familiare, gestione presenze, gestione archivio. Nel complesso, la risorsa avrà la possibilità di fare una significativa esperienza nel settore, in quanto coinvolta attivamente nelle varie attività di cui di volta in volta dovrà occuparsi l'intera struttura. Il candidato ideale è in possesso di diploma di scuola superiore o laurea in materie economiche. E' preciso e attento e desidera fare un'esperienza viva e concreta in ambito amministrazione del personale. Si richiede una buona dimestichezza con i principali strumenti informatici

STAGISTA ESTIVO IN AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Lo stagista supporterà i colleghi più senior nella gestione amministrativa

TEAM LEADER / CAPO LINEA Finalità del ruolo è assicurare i livelli di produzione pianificati ed eseguire il piano garantendo il raggiungimento dei target legati a sicurezza, produtti-

vità, costi, efficienza, qualità e processi. Coordinerà il personale di linea, addestrando e formando i nuovi assunti, curando i cambi di mansione, ottimizzando le capacità di ognuno e collocando i collaboratori nella posizione più

idonea. Il candidato ideale è in possesso di diploma di scuola superiore. Conosce discretamente la lingua inglese e i principali strumenti informatici. Sede: Mignagola di Carbonera (TV).

STAGISTA RISORSE UMANE La figura selezionata verrà inserita all'interno dell'Ufficio Risorse Umane e supporterà le attività di selezione, sviluppo e formazione occupandosi anche della relativa reportistica. E' preferibile la Laurea in materie economiche e/o Master in Risorse Umane, viene richiesta la disponibilità ad un periodo di tirocinio non inferiore ai 4 mesi. Forte interesse per l'ambito delle risorse umane, buone capacità relazionali e di comunicazione, capacità di lavorare in team, buona conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Office, completano il profilo. Sede: Treviso.

POSTI LIBERI AL NORD E AL CENTRO PER WIND Data di Scadenza: 30-06-2011 Nuove selezioni nazionali per Wind. SI parte con un assunzione a tempo indeterminato per due junior account manager da inserire nella sede milanese. I requisiti sono la laurea in Economia o Ingegneria gestionale, se possibile una breve esperienza commerciale o nelle telecomunicazioni, una votazione minima di 100/110, un ottimo inglese e un'età massima di 29 anni. Il colosso della telefonia fornirà ai prescelti una formazione specialistica. CI sono poi due posizioni libere, a Roma e Milano, per solution engineer con specifiche conoscenze tecniche che saranno inseriti nella

Business unit corporate, Enterprise sales. Infine, per l'area Emillia Romagna (sede di Bologna) e l'area Toscana/Marche (sede di Firenze) servono due area manager con esperienza commerciale, da inserire con urgenza nella rete di punti vendita Wind Retail. Tutte le ricerche e le politiche di reclutamento del gruppo, sono pubblicate sul sito internet di Wind, sezione "Lavorare con WInd". Per candidarsi all'offerta: http://www.lavorare.net/offerte-di-lavoro-incorso/2856/lavorare-per-wind-posti-liberi-al-norde-centro-italia

STAGE WEB MARKETER Il candidato opererà all'interno dell'ufficio Trade Marketing and Communication; supporterà lo sviluppo e gestione tecnica delle piattaforme web in collaborazione con il team di lavoro. Supporterà la realizzazione, manutenzione e implementazione dei siti internazionali e locali di De' Longhi Appliances; supporterà l'individuazione e lo sviluppo di nuovi canali, strategie e tecniche on-line in relazione agli obiettivi stabiliti. Il candidato ha un'età compresa fra i 22 e 29 anni, ha buone e strutturate conoscenze di web design e comunicazione, ha competenze nel campo dei principali linguaggi di programmazione web (html+css+javascript, flash, action script, php, ecc). È dotato di pro attività, inventiva, e spirito critico in relazione non solo alle specifiche tecniche utilizzate nella realizzazione di contenuti multimediali, ma anche alle strategie ed ai contenuti della comunicazione. Sede: Treviso. STAGE UFFICIO BILANCI Il candidato prescelto verrà inserito all'interno dell'Ufficio Bilanci ed in affiancamento al tutor aziendale, si occuperà delle seguenti attività: - redazione del bilancio civilistico. - redazione delle scritture per le chiusure mensili e trimestrali secondo i principi IAS/IFRS. - predisposizione della reportistica mensile per la redazione del bilancio consolidato. Il candidato ideale, di età compresa tra i 24 e i 28 anni, possiede una laurea in discipline economiche, ed una buona conoscenza dei principali strumenti informatici oltre che dell'inglese. Sede: Treviso. PER INFORMAZIONI http://selezione.delonghi.it/Ricerc heInCorso.aspx per candidarti e vedere le posizioni aperte


ilDomani

II <

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

mgg

CONAD CERCA ADDETTI ALLA VENDITA Pubblicato: 28-05-2011 Sede di lavoro: Lamezia terme PER APERTURA NUOVO NEGOZIO CONAD ASSUMIAMO 25 FIGURE AMBOSESSI DA INSERIE IN AZIENDA PER MANSIONI MIRANTI: • ADDETTI ALLA CLIENTELA • REPARTISTI • ADDETTI AL MAGAZZINO • ADDETTI ALLA SCAFFALATURA • SCAFFALISTE E SISTEMATRICI • ADDETTE ALLA CASSA OFFRIAMO ASSUNZIONE IMMEDIATA CON CONTRATTO NAZIONALE DEL LAVORO A LUNGO TERMINE. REMUNERAZIONE AI MASSIMI LIVELLI. http://www.subito.it/offerte-lavoro/addetti-allavendita-catanzaro-25952304.htm INTERBANCA ASSUME 15 FIGURE Data di Scadenza: 20-06-2011 Sede di lavoro: Catanzaro Interbanca, azienda interbancaria, assume 15 figure ambosessi da inserire in azienda per mansioni che mirano: gestione ed assistenza clienti, fidelizzazione comparto commerciale, problem solving in bound. Si richiede senso di responsabilità, ottima dialettica, serietà, immagine. Si offre: assunzione commerciale, opportunità di carriera, stipendi ai massimi livelli. Comune: Catanzaro. Per candidarsi all'offerta: http://catanz aro.lavoro.annunci.tiscali.it/sales-agenticommerciali/interbanca-suxn24562672 INTERCOMUNICATION SRL CERCA FORMATORI/ TRICI A CZ Data di Scadenza: 23-06-2011 Siamo un Azienda specializzata nel commerciale. Si selezionano 8 figure ambosessi da inserire in ruoli inerenti alla selezione del personale e formazione. Le nuove assunzioni avranno lo scopo di incrementare l’ organico della filiale di Catanzaro. Ottime possibilità di crescita nel settore, inquadramento immediato con corsi di formazione. Inviare cv con reperibilità a: infocatanzaro @libero.it SI RICHIEDONO COME REQUISITI MINIMI: predisposizione ai rapporti interpersonali, esperienza nel settore e ottima dialettica. Per candidarsi all'offerta: http://annunci.repubblica.it/italia/lavoro/offerte-lavoro/formatori-eformatrici-cz-ks-4745735.html AUCHAN CERCA N° 17 FIGURE PRESSO NEWFORUM A CZ Data di Scadenza: 23-06-2011 Auchan, centro commerciale NewForum Catanzaro prossima apertura, selezioniamo con una certa urgenza 17 figure che svolgano mansioni di: • commesse/i

• addetti al reparto • cassiere • scaffalisti bar • camerieri. Si offrono: contratto a norma stipendi min.1100 max.1900. Per candidarsi all'offerta: http://catanza CERCASI BADANTE Pubblicato: 05-06-2011 Per una signora anziana, cerco badante di provata esperienza e di grande pazienza, ottima cuoca e con particolare competenza nell'economia domestica e nelle cure infermieritiche domiciliari, La candidata dev'essere disposta a vivere 24 ore su 24 ore con la sua assistita, sia in città, dove attualmente risiede, che eventualmente nel paese vicino Cosenza da cui proviene. Per info TEL. 392047659 GLOBALKOM CERCA SVILUPPATORI FLEX a tempo indeterminato Pubblicato: 03-06-2011 Ricerchiamo N.2 Sviluppatori Flex con le seguenti competenze: • Conoscenza del disegno e della gestione delle applicazioni/animazioni Flash • ActionScript 2/3 • Ambiente di sviluppo FlashBuilder 3 • Gradita la conoscenza di FlexBuilder 4 e dei meccanismi di comunicazione con Java/JavaEE . Sede di lavoro Catanzaro, disponibilità a viaggiare, senso di appartenenza Astenersi se non provvisti dei requisiti richiesti. Inviare curriculum con foto a: infoglobalkom.net. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, a persone di tutte le età e nazionalità ai sensi dei ddl 215/03 e 216/03. GAMASERVIZI CERCA RESPONSABILE COMMERCIALE per sede lamezia terme Pubblicato: 02-06-2011 BUSINESS/PARTNER GRUPPO EGL ITALIA SPA per la Calabria, RICERCA con urgenza: RESPONSABILE COMMERCIALE per gestione sede di LAMEZIA TERME per zona di CATANZARO E PROVINCIA E' gradita esperienza in ambito commerciale, con preferenza nella vendita di servizi. Non è tanto determinante l'esperienza pregressa, quanto l'attitudine e l'orientamento ad attività di sviluppo commerciale, nel pieno rispetto degli obiettivi programmati. La ricerca è rivolta a figure commerciali ambosesso con forte propensione al consolidamento, sviluppo ed acquisizione della clientela da fidelizzare. La mansione del candidato ideale che ricerchiamo, presuppone una intrinseca leadership per una corretta gestione della struttura di zona e dei consulenti che ne faranno parte, occupandosi in piena autonomia del territorio di competenza. La retribuzione comprende un fisso mensile iniziale pari ad Euro 1000,00 + elevate provvigioni di sicuro interesse + premi mensili + over calcolati sulla intera produzione mensile della struttura. LE SELEZIONI SARANNO EFFETTUATE IN LOCO. Tutti gli interessati possono inviare la propria candidatura con relativo curriculum vitae al seguente indirizzo: Email = gamaservizilibero.it

MASTER SEMINARIALE in EUROPROGETTAZIONE

Il master seminariale in EUROPROGETTAZIONE si svolger :

a CATANZARO il 16 -17 - 18 giugno 2011 per diventare esperti in progettazione comunitaria e utilizzare le molteplici opportunita’ offerte dai fondi europei. Le condizioni sono promozionali per conseguire questo ruolo molto richiesto dal mercato. Il corso e’ rivolto a professionisti, universitari e operatori di Enti pubblici e privati che vogliono utilizzare i fondi europei per lo sviluppo locale ed imprenditoriale. Le iscrizioni sono aperte (sono disponibili ancora pochi posti).

www.eurotalenti.it

tel. 330266500

CERCASI RAGAZZA PER RECEPTION IN VILLAGGIO A CAMINIA Pubblicato: 0306-2011 Sede di lavoro: Staletti' Sono aperte le selezioni per ragazza tuttofare da inserire nell'organico del Complesso Turistico & Balneare "La Cabana", per i mesi estivi, età 25/35 anni. Inviare proprio curriculum con foto a .... infolacabana.it Astenersi perditempo, possibilità di trasformazione tipologia di contratto. Per ulteriori info tel. responsabile s e t t o r e 3 4 7. 9 1 1 4 7 3 7 ORE UFFICIO !!!

CERCASI GRAFICO EDITORIALE Pubblicato: 10-06-2011 Sede di lavoro: Catanzaro Piccola casa editrice milanese ricerca collaboratori per ideare nuove pubblicazioni (sia grafica che impaginazione di testi/grafici/tabelle). Offre e richiede massima serietà. Lavoro da svolgere presso la propria abitazione/ufficio. Richiesta connessione internet. TEL. 3473056712 CERCASI EDUCATORE Pubblicato: 11-06-2011 Sede di lavoro: Lamezia Terme Cercasi Educatori a cui affidare un gruppo di 10 minori (7/11 anni), con il compito di accompagnarli in modo responsabile, nei vari aspetti della quotidianità del soggiorno della durata di 15 giorni. Si richiede quindi grande predisposizione e attenzione, oltre ad un forte senso di responsabilità. TEL. 3494793014 CLM COSMETICI CERCA A CATANZARO AGENTI Data di Scadenza: 06-07-2011 La CLM Cosmetici, azienda di qualità nella produzione e distribuzione di prodotti di bellezza, ricerca agenti per ampliamento rete vendita dei propri prodotti. Il candidato ideale dovrà avere: conoscenze informatiche di base (per i contatti con la casa madre); predisposizione ai contatti di lavoro; automunito. Si valutano plurimandatari e monomandatari. Si garantisce massima serietà, compenso provvigionale e possibilità di fisso mensile, zone esclusive e avanzamento di carriera. Compenso in provvigioni con possibilità di fisso e bonus. Zona: Intera provincia. Per colloqui contattare il numero 0883 764818 o inviare curriculum all’indirizzo francescogiannini@clmcosmetici.it con riferimento “Agente”. Sito www.clmcosmetici.it.

JAMAICA ANIMATION SELEZIONA 200 ANIMATORI Data di Scadenza: 30-06-2011 La Jamaica Animation seleziona 200 animatori su tutto il territorio calabrese: capianimatori, animatori con e senza esperienza, sportivi, attori, ballerini e giocolieri. Per la candidatura invia il tuo curriculum con foto a: vania.jamaicanimation@yahoo.it oppure visita il nostro sito internet www.jamaicanimation.it e compila il form online. NUOVO ACQUA FANS DI PRAIA A MARE CERCA PERSONALE STAFF 2011 Data di Scadenza: 30-06-2011 La direzione del Nuovo Aqua Fans è alla ricerca di personale motivato da inserire nel suo staff per la stagione estiva. LE FIGURE RICHIESTE SONO: assistenti bagnanti con brevetto in corso di validità, cassieri, baristi, camerieri, cuochi, aiuto cuochi,addetti alle pulizie, addetti alla manutenzione, giardinieri, animatori sportivi e per balli di gruppo, cantanti, vocalist. REQUISITI FONDAMENTALI RICHIESTI DALLA DIREZIONE SONO: Serietà; Senso di responsabilità; Rispetto per gli altri; Correttezza e predisposizione per i rapporti interpersonali. Se pensi di possedere queste caratteristiche stampa collegati sul Ns sito internet www.acquafans.it nella sezione lavora con noi scarica e compila il modulo di assunzione e invialo tramite posta al seguente indirizzo: Nuovo Aqua Fans Località Fiuzzi - 87028 Praia a Mare (CS) corredato di due foto formato tessera IN TOUCH ANIMATION & ENTERTAINMENT CERCA A CS ANIMATORI Data di Scadenza: 30-06-2011 InTouch animation & entertainment è alla ricerca di figure quali animatori polivalenti, costumisti/e,scenografi/e, coreografi/e, djs e responsabili miniclub da inserire nelle strutture affiliate in Italia e all'estero in vista delle selezioni che verranno effettuate a breve. Non indispensabile ma gradita esperienza, propensione al lavoro di gruppo e al contatto con il pubblico, conoscenza di lingue estere come inglese (tassativo) e una seconda lingua come tedesco o russo. Indispensabile la disponibilità ad almeno sei mesi contrattuali. Inviare il curriculum vitae con almeno due foto in allegato (figura intera e mezzobusto/primo piano) a intouchanimation@gmail.com.

CERCASI STAGISTA

STAGE GRATUITO PER ANIMATORI Pubblicato: 13-05-2011 Allegra Tribù Animazione leader nel settore dell'animazione organizza ultimo stage di formazione e selezione. Lo stage prevede un full immersion di 3 giorni dall' 3 al 5 giugno presso un villaggio 4 stelle a Montepaone lido (CZ). La formazione avrà un duplice scopo , sarà di formazione e reclutamento per coloro che vorranno per la prima volta avvicinarsi al meraviglioso mondo dell'animazione e di perfezionamento per chi ha già partecipato ad un nostro precedente stage. LO STAGE SARÀ ARTICOLATO PER RUOLI: • MINI CLUB • BALLO E FITNESS • CONTATTO E TORNEI Cosa aspetti? Parti con noi!!! Possono partecipare tutti coloro che abbiano compiuto il 16°anno di età e non superato il 32°. Lo stage sarà gratuito! Verrà richiesta una quota di partecipazione di euro 65,00 a persona per tutta la durata dell'addestramento che garantirà il vitto e l'alloggio presso il villaggio. Alla fine dello stage i più meritevoli saranno inseriti nei nostri staff con regolare contratto. N.B. Coloro che dimostreranno impegno e dedizione per questo lavoro non solo saranno inseriti nei nostri staff, ma gli verrà corrisposta per intero la quota di euro 65,00 di contributo stage. Per iscrizioni inviare curriculum accompagnate da due foto all'indirizzo info@allegratribu.it specificando nell'oggetto " iscrizione stage giugno" TEL. 3341055667

CERCASI INGEGNERE PROGETTISTA Pubblicato: 15-05-2011 Sede di lavoro: Belvedere marittimo Società di design-build nel campo dell’edilizia residenziale dal 1983, con sede in Belvedere Marittimo (CS), CERCA INGEGNERI PROGETTISTI a tempo pieno, per lo sviluppo di un complesso residenziale ad alto risparmio energetico ed ecosostenibile, con soluzioni tecnologiche innovative. I candidati selezionati svolgeranno primariamente le seguenti attività : • Progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento • Redazione delle certificazioni energetiche • Analisi bioclimatiche • Progettazione di impianti idrici, di scarico e di acque bianche • Progettazione di impianti elettrici e domotici • Sviluppo dei progetti esecuti- CERCA vi e dettagli architettonici • Redazione dei computi metrici e capitolati • Redazione di analisi economiche e di sensitività Si richiede Laurea in Ingegneria (Civile, Edile, Energetica, Ambientale o Meccanica) ed una buona conoscenza di Autocad, Excel e della lingua inglese. Non è indispensabile una esperienza specifica in tutte le attività sopraelencate. Residenza in zone limitrofe. Prospettive di inserimento a tempo indeterminato dopo iniziale periodo a tempo determinato. I candidati interessati possono inviare un dettagliato curriculum vitae (con elenco dei corsi universitari, post-universitari e seminari seguiti) specificando le mansioni svolte nelle precedenti esperienze lavorative, con autorizzazione al trattamento dei dati personali, a: admin@masiengineering.com. CERCASI SEGRETARIA DI DIREZIONE Pubblicato: 22-05-2011 Per ampliamento organico presso ns sede di Cosenza CERCHIAMO Segretaria di Direzione La figura ricercata dovrà occuparsi di gestire i flussi di informazionie e le agende ed attivare iniziative promozionali e di customer care; dovrà occuparsi della gestione dei rapporti con gli altri reparti e sarà impegnata in attività di archiviazione ed elaborazioni database per programmare azioni promozionali. È richiesta una ottima padronanza della strumentazione informatica, in particolar modo il pacchetto Office e di Internet. E necessaria una ottima capacità relazionale, con clienti, collaboratori e fornitori ed uno spiccato spirito di iniziativa e di collaborazione. Il candidato/a ideale dovrà avere un'esperienza maturata in posizioni analoghe, ma verranno prese in considerazione anche candidature prive di esperienza, purché con una formazione attinente allarea marketing e comunicazione. A completamento del profilo, sono gradite discrezione, diligenza, flessibilità, passione.


ilDomani

> III

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

Si offrono 4 mesi in stage retribuito finalizzato allassunzione. Luogo di lavoro: Cosenza. Disponibilità part time/full time. Inviare Curriculum Vitae a iep_ismlibero.it con foto e consenso al trattamento dei dati personali D.L.g.s. 196/03 Il presente annuncio si rivolge ai candidati di ambo i sessi (L. 903/77). TEL. 3343606293 PRESTITO MUTUO CERCA AGENTI - PROMOTORI SEGNALATORI FINANZIARI A CS Data di Scadenza: 17-06-2011 Studio di Consulenza Aziendale e Finanziaria sito in Cosenza ricerca: Agenti in attività finanziaria Promotori finanziari - Segnalatori Luogo: Via R. Misasi, 42 – 87100 Cosenza. Studio di Consulenza Finanziaria in Cosenza operante nel settore leasing - mutui e finanziamenti, nell`ottica dell`ampliamento del proprio organico commerciale ricerca: Agenti Monomandatari / Plurimandatari / Procacciatori / Segnalatori. R EQUISITI RICHIESTI: neolaureati in Economia o Lauree equipollenti, diploma di media superiore, età compresa tra 20 - 35 anni, patente di guida. LE PERSONE PRESCELTE SVILUPPERANNO LA PROPRIA AREA GESTENDO LE ATTIVITÀ DI: • Contatto con il Cliente, raccolta delle sue esigenze e di tutte le informazioni necessarie alla predisposizione dell'offerta; • Collaborazione con le risorse interne durante la fase di elaborazione dell'offerta; • Presentazione e gestione diretta della negoziazione con il Cliente,fornendo feedback costante. I CANDIDATI IDEALI SONO PERSONE: che si caratterizzano per la propria motivazione verso il conseguimento di risultati personali. Propositive, orientate agli obiettivi; • Capaci di interagire efficacemente con il Team di lavoro • Con spiccata attitudine alla vendita di prodotti e servizi, • Con un'esperienza precedente, anche minima, acquisita nel settore della Vendita Diretta. Iscrizione all'albo agenti in attività finanziaria. SI OFFRE AI CANDIDATI PRESCELTI: • corso di formazione gratuito • affiancamento sul campo; • Un piano provvigionale e d’incentivazione particolarmente attrattivo e superiori alla media di mercato • Prospect dei potenziali clienti. Se interessati inviare curriculum vitae all'indirizzo e-mail: consulentefinanziario.fpf@gmail.com. VILLAGGIO CORTE DEI GRECI CERCA UN PASTICCERE A CARIATI (CS) Data di Scadenza: 13-06-2011 Il Villaggio Corte dei Greci a Cariati (CS), cerca per il periodo estivo dal 15.06.2011 al 15 09.2011 n° 1 pasticcere con esperienza. Età minima 25 anni. Contratto a tempo determinato. Per info contattatre il Sig. Turco Francesco al numero tel.: 3470555673. GIUSEPPE SCARAMUZZO CERCA PARRUCCHIERE/A Data di Scadenza: 13-06-2011 Giuseppe Scaramuzzo, noto salone di parrucchiere in Cosenza, cerca parrucchiere/a preferibilmente con minima esperienza, per apprendistato, disponibile ad orari flessibili. Compenso: 400 euro. Comune: Cosenza. Inviare curriculum vitae completo al seguente indirizzo di posta elettronica: giuseppe.scaramuzzo@libero.it SOSUNIVERSITA' RICERCA A RENDE (CS) TUTOR INFORMATICO Data di Scadenza: 13-06-2011 SosUniversità ricerca tutor informatico preparazione materie Universitarie C++. Formazione Professionale dal 1991 SosUniversità e SosDoposcuola sono marchi di proprietà di Omega Informez sede accreditata ECDL. Disponibilità pomeridiana. Gradita esperienza nel settore della Formazione C++. Solo Specializzato in C++. Comune: Rende (CS). No perditempo e senza requisiti. Solo se interessati si prega telefonare allo 0984 839696 info@omegainformez.it www.omegainformez.it Sede per il sud: Via Mascagni 2 87036 Rende CS. NEXFIN RICERCA A CS N. 2 SEGRETARIE Data di Scadenza: 13-06-2011 Nexfin ricerca per nuova apertura su Cosenza e

Rende n. 2 segretarie automunite. La posizione offerta è di relazioni con i clienti, collaboratori di agenzia, Società Finanziarie e Compagnie Assicurative. Si richiede massima serietà e impegno. Compenso: 1300. Contratto a tempo indeterminato. Zona di lavoro : Cosenza o Rende. Contatti solo via e-mail. Comune: Cosenza. Inviare curriculum vitae con foto. Per candidarsi all'offerta: http://cosenza.lavoro.annunci.tiscali.it/amministrazione-segreteria/segretaria-di-agenziafwbh24191428 SERVICE CREDIT CERCA 50 OPERATORI CALL CENTER Data di Scadenza: 13-06-2011 Service Credit s.r.l. con sede in via Piave 36 a Cosenza, gia’ operante nelle attivita’ di recupero crediti, ricerca nr. 50 operatrici/operatori call-center da inserire nel proprio organico per la sede di Cosenza per attivita’ di recupero crediti. Alle persone interessate e' richiesta una ottima conoscenza del personal computer (pacchetto office – internet – posta elettronica ), ottime capacita’ relazionali e comunicative. I c.v. dovranno pervenire esclusivamente tramite posta elettronica all' indirizzo call@servicecredit.it Sito web: www.servicecredit.it GE.CRO. SRL CERCA A ACRI (CS) OPERATORI TELEFONICI Data di Scadenza: 13-06-2011 GE.CRO. Srl, azienda di servizi e di call e contact center, ricerca per la propria sede di Acri (CS) operatori telefonici. Le persone prescelte, inserite all’interno dell’area Outbound, si occuperanno della vendita e promozione di prodotti/servizi di prestigiose società e del settore telemarketing. Offre la possibilità di entrare a far parte di un team giovane, dinamico, stimolante ed innovativo, all’interno del quale sviluppare il proprio potenziale. Garantisce corsi di formazione, affiancamento e sessioni formative continue di supporto all’attività. E' prevista la possibilità di crescere all’interno dell’Azienda stessa. Ricerca persone solari, spigliate, incisive, con ottime capacità relazionali e comunicative, spiccata attitudine alla vendita ed al lavoro per obiettivi. E’ gradita una precedente esperienza in ruoli di vendita ed assistenza telefonica. Requisiti: Titolo di studio minimo: Diploma di Maturità; Conoscenza del pc. Gli interessati potranno inviare il proprio curriculum vitae dando autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs 196/03). La ricerca si intende rivolta ad entrambi i sessi (L. 903/77) Inviare curriculum a: selezionepersonale01.11@gmail.com SI COLLECTION S.P.A CERCA PERSONALE ESPERTO RECUPERO CREDITI DOMICILIARE Pubblicato: 20-05-2011 Sede di lavoro: Cosenza SiCollection, primaria società di Recupero Crediti cerca: Personale automunito esperto e non nel recupero del credito domiciliare. Si richiedono buone doti di comunicatività e dinamismo. Il rapporto sarà regolato da un contratto di lavoro autonomo che comprenderà provvigioni premi e rimborsi spese. E' previsto un periodo di formazione con tutor specializzati. La ricerca è rivolta a candidati ambosessi che dovranno inviare il proprio CV con il consenso al trattamento dati al seguenti indirizzo mail cvsicollection.it o a mezzo fax al numero 02.310888099, indicando in oggetto lintestazione del presente annuncio. ITALIAPUBLINET SRL CERCA A RENDE (CS) 50 OPERATORI TELEFONICI Data di Scadenza: 20-06-2011 Italiapublinet srl ricerca per la sede di Rende (CS) operatrici e operatori call center outbound. Offre un compenso fisso piu' provvigioni. REQUISITI RICHIESTI: capacità di teleselling, attitudine al lavoro in team, assenza di inflessioni dialettali, familiarità nell'uso del pc. Comune: Rende Inviare curriculum a italiapublinetsrl@gmail.com o telefonare al 3385481775. PAGITCALL SRL CERCA CONSULENTI TELEFONICI A RENDE (CS) Data di Scadenza: 23-06-2011 Pagitcall SRL, società nella gestione di servizi di call center, cerca per apertura nuova sede n°100 consulenti telefonici per attività di vendita su prodot-

ti telefonici Wind/Infostrada. SI RICHIEDE: esperienza minima di un anno nel settore del telemarketing/teleselling, esperienza di vendita, spiccata motivazione e propensione al lavoro per obiettivi, buona dialettica, conoscenza del pc. SI OFFRE: percorso di formazione aziendale gratuito, compenso orario fisso, provigioni per risultati di vendita, affiancamento e aggiornamento costante e continuo, lavoro in un ambiente giovane, dinamico e con possibilità concrete di crescita e di carriera. E' richiesta la massima serietà e la disponibilità immediata. Gli interessati, di ambo i sessi, sono pregati di inviare un dettagliato CV, inserendo l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03) al seguente indirizzo e-mail: pagitcallsrl@libero.it. Pagitcall SRL Ufficio selezione del Personale 87036 Rende (cs). BM CONSULT CERCA ACCOUNT FINANZIARIO A CS Data di Scadenza: 23-06-2011 Rapporto di natura prettamente commerciale da svolgere nell'ambito della propria provincia, regione o zone limitrofe. L'attività viene esercitata da soggetti iscritti nell'albo speciale della Banca D'Italia/Consob (Mediatori Creditizi, Agenti in Attività Finanziaria, Promotori finanziari). Ai fini del conseguimento dell'attività, il collaboratore sarà supportato da apposita campagna pubblicitaria, direct mailing, assistita dall'azienda (DMP). Si richiedono min. 10 visite giornaliere, certificate. Automunito/a, massima disponibilità e ambizione alla crescita di carriera interna. Si valutano richieste solo di iscritti in Banca D'Italia o figure professionali con esperienza maturata nel settore bancario e/o finanziario (no limiti di età), ex dipendenti di banca, ex direttori di filiale, anche in stato di servizio pensionistico. Lavoro di libera organizzazione (condivisa con l'azienda), di natura autonomo, senza nessuna costrizione di orari. Non occorre essere immediatamente muniti di P.IVA. R EQUISITI Titolo di studio minimo: Diploma di Maturità Esperienza minima: 1 anno Requisiti minimi: Iscrizione Banca D`Italia, Automuniti, Max Disponibilità, Conoscenza del Territorio, Residenza in zona di lavoro. Astenersi perditempo e persone prive dei requisiti minimi richiesti. Automunito/a, conoscenza Internet e sistemi operativi di base Microsoft Windows e Microsoft Office 2003 e successivi. Ottima dialettica, buona presenza, massima disponibilità, ambizione alla crescita e automotivazione. Per candidarsi all'offerta: http://www.infojobs.it/cosenza/account-finanziario-cs/ofi1dc7572e9a47f58d7103a36372a113 OBIETTIVO IMPRESA CERCA SEGRETARIA/O A COSENZA Data di Scadenza: 28-06-2011 La nostra associazione operante a livello nazionale, seleziona personale nella provincia di Cosenza per mansioni amministrative nella nostra struttura. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/Segretaria-oObiettivo+Impresa-Cosenza_OF190317.htm LO STUDIO DI CONSULENZA AZIENDALE E FINANZIARIA DI DE ROSE & PARTNERS CERCA DIVERSE FIGURE Data di Scadenza: 24-06-2011 LO STUDIO DI CONSULENZA AZIENDALE E FINANZIARIA sito in via R. Misasi, 42 87100 Cosenza operante nel settore leasing - mutui e finanziamenti, nell`ottica dell`ampliamento del proprio organico commerciale RICERCA N. 15 AGENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIA PROMOTORI FINANZIARI - SEGNALATORI REQUISITI RICHIESTI: • NEOLAUREATI IN ECONOMIA O LAUREE EQUIPOLLENTI • DIPLOMA DI MEDIA SUPERIORE • ETA` COMPRESA TRA 20 - 35 ANNI • PATENTE DI GUIDA; Le persone prescelte svilupperanno la propria Area gestendo le attività di: • Contatto con il Cliente, raccolta delle sue esigenze e di tutte le informazioni necessarie alla predisposizione dell'offerta; • Collaborazione con le risorse interne durante la fase di elaborazione dell'offerta; • Presentazione e gestione diretta della negoziazione con il Cliente,fornendo feedback costante; I CANDIDATI IDEALI SONO PERSONE: • CHE SI CARATTERIZZANO PER LA PROPRIA MOTIVAZIONE VERSO IL CONSEGUIMENTO

Entra anche tu nel mondo di Utilizza il coupon per aderire alla nostra iniziativa. Se CERCHI o OFFRI, compilalo seguendo le istruzioni e spediscilo al seguente numero di fax:

ALLEANZA TORO AGENZIA DI PAOLA INTERMEDIARI ASSICURATIVI FINANZIARI A PAOLA (COSENZA) Data di Scadenza: 30-06-2011

Agenzia di Paola cerca intermediari assicurativi-finanziari SELEZIONE

PER 5 CANDIDATI CON LE SEGUENTI CARATTERISTICHE:

• Laureati in materie Economiche e Umanistiche • Titoli preferenziali: promotore finanziario ed esperienza acquisita nel campo assicurativo o del credito in generale • Età non inferiore ai 24 anni. Sedi di Lavoro: Paola, Longobardi, Belvedere Marittimo, Scalea, Praia a Mare. Residenza e domicilio nelle sedi di lavoro o comuni limitrofi ad una distanza non superiore ai 25 Km dalle località specificate (si consiglia di non inviare il CV se tale requisito non sussiste) Si offre formazione tecnica e addestramento sul campo a cura di Trainer con esperienza operativa nel settore. • Corsi di aggiornamento secondo i dettami della normativa ISVAP che regolamenta il mercato assicurativo. • Possibilità di operare come promotore finanziario. Per candidarsi all'offerta: http://www.alleanza.it.recruitrapido.com/ ?o=6853579 DI RISULTATI PERSONAlI Propositive, orientate agli obiettivi; • Capaci di interagire efficacemente con IL TEAM DI LAVORO • Con spiccata attitudine alla vendita di prodotti e servizi, • Con un'esperienza precedente, anche minima, acquisita nel settore della Vendita Diretta. ISCRIZIONE ALL`ALBO AGENTI IN ATTIVITA` FINANZIARIA SI OFFRE AI CANDIDATI PRESCELTI: • CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO • affiancamento sul campo; • Un piano provvigionale e d’incentivazione particolarmente attrattivo e superiori alla media di mercato • Prospect dei potenziali clienti SE INTERESSATI INVIARE CURRICULUM VITAE ALL’INDIRIZZO MAIL consulentefinanziario.fpf@gmail.com ACQUA KANGEN CERCA COMMERCIALI A CS Data di Scadenza: 30-06-2011 Addetto alla Divulgazione Commerciale, preferibilmente introdotto in uno dei settori: Benessere, Estetica, Fitness, Ristorazione, Alberghiero, Prodotti Biologici, Erboristerie, Farmacie, Olistica, Impianti Idraulici, o qualsiasi altro attinente al benessere. Possibilità di formazione a distanza. Il profilo del candidato ideale è quello di una persona comunicativa. Capace di usare la tecnologia e di non farsi prendere la mano. Deciso a cambiare il Benessere di tutti quelli che conosce o incontra: in meglio. A cominciare dalla propria. Per meglio comprendere le potenzialità del settore vi invitiamo a partecipare ad un Corso Online di formazione gratuita. Prenotarsi su www.VivereKangen.com Inviare il curriculum solo se interessati e dopo aver visionato il materiale disponibile sul nostro sito. Per candidarsi all'offerta: http://cosenza.lavoro.annunci.tiscali.it/salesagenti-commerciali/commerciale-acqua-kangen-alcalina-92me23729660?/premium

ilDomani

0961-540184


ilDomani

IV <

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

DRB ASSOCIATI CERCA N. 1 COORDINATORE IN CALABRIA Data di Scadenza: 20-08-2011 LA DRB di Beniamino Chiappetta - esclusivista in Calabria del Concorso MISS ITALIA con sede in Via Lenin, Centro Metropolis (Torre Sud) a RENDE (CS) in vista dell'imminente inizio del tour estivo 2011 di spettacoli itineranti in tutta la Calabria ricerca una figura professionale MASCHILE o FEMMINILE di "Coordinatore Artistico e coordinatore Tecnico" REQUISITI NECESSARI: • esperienza nel settore organizzazioni spettacoli ed eventi • esperienza quale "coordinamento artistico" di spettacoli eventi • alta attitudine alle pubbliche relazioni • spirito dinamico e flessibilità • disponibilità per i mesi estivi e comunque fino al 20 agosto 2011 • patente di guida • voglia di accrescere e di maturare esperienza in un contesto artistico, mediatico e televisivo di rilievo ed affermato quale "Miss Italia in Calabria". REQUISITI PREFERENZIALI: • età e spirito giovanile • bella presenza. Inviare curriculum con Foto a: drbassociati@tin.it miss@drbimmagine.it Per info: telefono DRB: 0984/ 465854 - 466781 rif. Beniamino Chiappetta (amministratore) agente Miss Italia in calabria. CLUB ANIMAZIONE CERCA DIVERSE FIGURE PER LA STAGIONE ESTIVA IN CALABRIA Data di Scadenza: 30-06-2011 Sono iniziate le selezioni dei nuovi animatori da inserire presso le strutture turistiche per la prossima stagione estiva nei nei migliori villaggi italiani. REQUISITI: Cerchiamo ragazzi dinamici, allegri, capaci di lavorare e vivere in equipe e a contatto con la gente. Non è richiesta una precedente esperienza in villaggi. Per poter partecipare alle selezioni di Club Animazione occorre avere 6 caratteristiche di base indispensabili: avere già compiuto i 18 anni (fino a 30 anni se non hai esperienza) avere una disponibilità di tempo di almeno 2 mesi continuativi (luglio/agosto) avere esperienze o hobbies o passioni o formazione inerenti le professionalità richieste dalla vita del villaggio, essere cittadino italiano o delle UE e, se extracominitario, avere già un regolare permesso di soggiorno avere una propensione ad instaurare con facilità rapporti interpersonali avere una attitudine alla vita ed al lavoro di gruppo. STIAMO CERCANDO: Capovillaggio, Capoanimazione. SETTORE ANIMAZIONE: animatore di contatto, organizzatore di giochi e tornei coreografo/a ballerino/a (danza classica/moderna/jazz/musical) insegnante ballo latino americano (balli di gruppo, salsa, merengue, bachata, cha cha cha, ecc.) insegnante ballo liscio (valzer, tango, mazurca, ecc.). SPORT: istruttori sportivi assistenti palestra assistente bagnanti con brevetto istruttore di diving e snorkeling MINI CLUB: responsabile settore animazione bambini (tutte le fasce d'età) assistenti baby club (0/2 anni) assistenti mini club (3/12 anni) assistenti junior club (13/17 anni). TECNICI: scenografo/a (costruttore o pittore) tecnico audio/luci dj costumista. ARTISTI: musicista di piano/chitarra bar (con attrezzatura completa e capacità musicali) cantante di piano/chitarra bar (con attrezzatura completa ma utilizzo esclusivo di basi) cantante cabarettista. SERVIZI: hostess/animatrice hostess ballerina commessa. Sede colloqui Milano, Bologna, Torino, Roma, Napoli, Bari, Cosenza, Reggio Calabria, Catania, Palermo, Cagliari. Per candidarsi all'offerta: http://www.jobonline.it /JOLpartners/clubanimazione/ BETA SERVIS SRL CERCA CONSULENTI COMMERCIALI IN CALABRIA Data di Scadenza: 19-06-2011 BETA SERVIS srl opera al fianco di Enti Pubblici, ma anche privati, per il recupero e la gestione di crediti e Tributi Comunali, sostiene inoltre i Comandi di Polizia Municipale nel servizio accessorio per la gestione delle procedure sanzionatorie al C.d.S. (codice della strada), ricerca Consulenti Commerciali plurimandatari per promuovere i propri servizi. Per la Regione Calabria (Cosenza – Catanzaro – Vibo – Crotone), Basilicata (Matera), Puglia (Taranto - Bari- Brindisi - Lecce) che operino con i seguenti compiti e responsabilità nelle regioni. • Le risorse si occuperanno dello sviluppo delle relazioni commerciali nella propria area di competenza e contribuiranno attivamente al raggiungimento degli obiettivi generali della propria Divisione. Gestirà contestualmente i rapporti con i clienti e provvederà alla presentazione di offerte commerciali e modalità di consegna e tutto ciò che permetterebbe una vendita efficace e profittevole. • Il candidato ideale possiede una pregressa esperienza nella vendita di servizi nelle Pubbliche Amministrazioni, spiccate capacità organizzative ed una buona predisposizione al lavoro in team, automunito, in possesso di Laurea oppure brillante diplomato con esperienza. Completano il profilo buone conoscenze informatiche. Si offre formazione, affiancamento e provvigioni al di sopra del livello del mercato Sito web: www.betaservissrl.com Mail: Federico.bozzo@betaservissrl.com Tel: 0984/937350. MYSICURETECH SELEZIONA PERSONALE IN TUTTA LA CALABRIA Pubblicato: 27-05-2011 Cerchiamo in tutta la Calabria, Cosenza, Vibo Valentia, Crotone, Catanzaro e Reggio Calabria, con urgenza, personale serio, affidabile e disponibile a nuove mansioni. In particolare commerciali, installatori elettrotecnici e amministrativo/contabile. Buone opportunità di lavoro su tutto il territorio calabrese. Inviare courriculum e/o chiamare da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18. Esperienza non necessaria, solo buone qualità e affidabilità. Inoltre cerchiamo anche persone occupate in cerca di extra... Info TEL. 3452365562 IMPIANTI FOTOVOLTAICI Pubblicato: 29-05-2011 L'Energia Alternativa, Responsabile per la Calabria della SOLARYA Srl Azienda a livello Nazionale, di primaria importanza nel Settore Energie Rinnovabili CERCA

(PER TUTTA LA CALABRIA), COLLABORATORI COMMERCIALI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E LA VENDITA (A RIVENDITORI, PRIVATI O INSTALLATORI) DI KIT SOLARI TERMICI (Naturali Forzati e Vacuum) di propria produzione in Italia, Certificati di grandissima qualità e detraibili al 55%. PROVVIGIONI ELEVATE E SICURE. VISITATE IL SITO INTERNET: http://www.solenergialternativa.com. PIAZZA ITALIA SPA CERCA ALLIEVI DIRETTORI IN CALABRIA Data di Scadenza: 23-062011 Siamo l’azienda italiana leader del Fashion Retail presente sull’intero territorio nazionale con oltre 100 punti vendita, nell’ambito di uno strutturato piano di sviluppo volto a potenziare la nostra squadra, ricerchiamo in tutta Italia: Allievi Store Manager. Giovani talenti commerciali, dotati di leadership, approccio operativo, consapevoli dell’importanza del lavoro di squadra, orientati al risultato. I candidati dovranno essere diplomati o laureati con una breve esperienza nel settore commerciale, ma soprattutto dovranno avere la voglia di mettersi in gioco cambiando città e stile di vita. La piena disponibilità al trasferimento sull'intero territorio nazionale è requisito imprescindibile per questo tipo di figura professionale. Per candidarsi all'offerta: http://www.infojobs.it/cosenza-reggio-calabria-crotone-vibo-valentia-lametia/allievi-direttori-italia/ofiD124FCFB-1143-FDD7E7139FF8C1F4D33D&utm_source=jobcrawler&ut m_medium=agg&utm_campaign=jobcrawler FIDES SRL CERCA AGENTE ESATTORIALE IN CALABRIA Data di Scadenza: 23-06-2011 Fides è un'azienda leader nella gestione dei crediti in sofferenza per prestigiose banche e finanziarie, operante nell'area stragiudiziale del recupero . In un settore strategico ed in forte sviluppo, Fides ha conquistato un'importante posizione competitiva. Alla base del nostro successo vi è un team di collaboratori altamente professionali e qualificati; desideriamo pertanto potenziare la nostra squadra al fine di consolidare il nostro successo. Siamo interessati ad entrare in contatto con candidati fortemente motivati e volenterosi, interessati ad intraprendere l'attivita' di Agente Esattoriale per la regione Calabria, in particolar modo nella provincia di Cosenza. SI RICHIEDE: Ottima dialettica Buone doti organizzative ed autonomia Capacità di problem solving Propensione ai rapporti interpersonali Buona conoscenza ed uso pacchetto office Diploma di maturita' Disponibilita' a coprire una zona predefinita. SI OFFRE: Corso di formazione Inquadramento a norma di legge Interessante fisso ed avviamento all'attivita' Incentivi e provvigioni Benefits aziendali ai piu’ meritevoli: netbook, telefonino Volumi di lavoro interessanti Esclusivita’ della zona assegnata Ambiente dinamico e stimolante Forti possibilità di crescita professionale fino a "referente di zona". Gli interessati sono pregati di inviare un dettagliato curriculum-vitae, autorizzando al trattamento dei dati in conformità del D.lgs 196/2003 in materia di protezione dei dati personali. Indicare il riferimento ESA L'offerta di lavoro si intende riferita ad entrambi i sessi secondo il disposto delle leggi 903/77 e 125/91. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/Agente+esattorialeFides+Srl-Cosenza_OF189979.htm DERMAL INSTITUTE CERCA COMMERCIALE IN CALABRIA Data di Scadenza: 23-06-2011 La figura che il gruppo Dermal sta ricercando è un nuovo tipo di professionista nel campo della consulenza: è il giovane appassionato al mondo della vendita, ma che non ha ancora trovato qualcuno che riconosca le sue attitudini comunicative e commerciali; o è il professionista, che ha già maturato esperienza in ambito commerciale, ma vuole rimettersi in gioco, che ha bisogno di nuovi stimoli e di un azienda pronta a darglieli. Ad entrambi si offre la possibilità di entrare a far parte di un gruppo molto dinamico e professionale, in continua crescita, e l’opportunità di unirsi ad un progetto innovativo mosso da un’idea commerciale unica nel settore ma, nello stesso tempo, consolidato da anni di esperienza. Il gruppo Dermal cerca persone con entusiasmo, disposte ad imparare, positive, empatiche, che credano in se stessi e nell’azienda che hanno alle spalle. Persone che davanti ad un’opportunità concreta e ben definita abbiamo voglia di misurarsi con se stessi e con gli altri, in un continuo percorso di crescita personale, professionale ed economica. Questo grazie a programmi di training strutturato, anche per i profili più esperti, al fine di consentire un miglioramento ed un aggiornamento continuo. Coerentemente con l’esperienza maturata dalla risorsa e i risultati conseguiti, sarà offerta l’opportunità di accedere ad un percorso di carriera all’interno del gruppo, con la possibilità di trasformare il rapporto di primo impiego in un contratto a tempo indeterminato. IL GRUPPO DERMAL OFFRE: • inquadramento a norma di legge e/o enasarco; • fisso mensile pari a 1000 euro netti; • programma formativo personalizzato; • rimborsi spese; • Auto aziendale; • Telefono e sim aziendale; • Retribuzione media stimabile da 1500j a 3500j netti mensili, costituita da fisso mensile, bonus mensili, premi. REQUISITI MINIMI: • Diploma di maturità. • Attitudine ai rapporti interpersonali. • Forte resistenza allo stress ed ai contesti competitivi. • Disponibilità ad orari di lavoro importanti. • Capacità di lavorare per obiettivi. REQUISITI DESIDERATI: • Senso di responsabilità. • Passione nel lavoro. • Ambizione. • Empatia. - Capacità d’ascolto. Per candidarsi all'offerta: http://www.bollettinodellavoro.it/pagina_aziende.php?codann=0000002101 &codaz=0000000283&campo=annuncio

CARTORANGE CERCA CONSULENTI PER VIAGGIARE A CS Data di Scadenza: 30-06-2011 CartOrange (www.cartorange.com) è la più grande azienda di consulenti di viaggio che opera in Italia da più 10 anni con oltre 300 professionisti . CartOrange commercializza i prodotti dei principali Tour Operator italiani e realizza viaggi totalmente su misura, settore nel quale è specializzata. Questa ampia gamma di proposte ed il fatto di non essere vincolata nel proporre una particolare vacanza di qualche Tour Operator consente ai suoi clienti la massima libertà di scelta e l'individuazione del viaggio effettivamente desiderato. Il successo di CartOrange è evidente: l'azienda è top partner di tutti i Tour Operator ed Enti del Turismo più importanti, premiata, dagli stessi, per i risultati sempre crescenti, oggetto di approfonditi studi nelle principali università italiane, nonchè inserita quale nuovo modello nei manuali di settore. SE DESIDERI: • svolgere un’attività che sia in linea con le tue passioni, • una professione che permetta spirito d'iniziativa e lasci spazio alla tua creatività, • un lavoro autonomo, indipendente, con cui ottenere grandi risultati e acquisire rilevanti competenze professionali, consulta il nostro sito www.consulentedi viaggio.it ed inviaci il tuo Curriculum. Inquadramento contrattuale: Incaricato alle vendite ai sensi dell’ Art. 3, commi 3 e 4, della Legge n. 173/05. Per avere maggiori informazioni sull'attività proposta, clicca sul bottone in basso "Candidati a quest'offerta". RETE MUTUI ITALIA CERCA AGENTE ATTIVITA' FINANZIARIA E PROMOTORI FINANZIARI A CS Data di Scadenza: 03-08-2011 Rete Mutui Italia, presente nel settore del credito retail dal 2003, opera in multiproduct e multibrand utilizzando una piattaforma informatica di proprietà. I nostri consulenti forniscono assistenza continuativa alle "Famiglie Consumatrici", diventanto punto di riferimento per tutte le operazioni di credito a cui la famiglia deve ricorrere per patrimonializzarsi nel tempo. I consulenti operano in regime di monomandato. Selezioniamo Agenti in Attività Finanziaria e Promotori Finanziari che abbiano convertito la propria attività e abbiano voglia di costruirsi un portafoglio clienti. Cerchiamo profili per allargare la Nostra Rete commerciali, i quali necessitino di una Società altamente organizzata e specializzata. Il Nostro marchio ci consente buona visibilità nel mercato e la retrocessione provvigionale riconosciuta è in grado di soddisfare anche i candidati più interessanti. Se sei in gamba e punti ad un alto erogato annuo di mutui casa retail fai al caso nostro. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/AGENTE+ATTIVITA%27+FINANZIARIA+-+PROMOTORI+FINANZIARI-Rete+Mutui+ItaliaCosenza_OF192891.htm PERRI PNEUMATICI SAS CERCA GOMMISTA QUALIFICATO A COSENZA Data di Scadenza: 30-06-2011 Nuova azienda nel settore vendita e assistenza di pneumatici cerca operaio con esperienza nel settore e voglia di lavorare! Per candidarsi all'offerta: http://cosenza.bakeca.it/operai-edilizia-artigianato/cercasi-gommista-qualificato3wxd24859126 TLC TELECOMUNICAZIONI CERCA CONSULENTI - VENDITORI - AGENTI A CS Data di Scadenza: 01-07-2011 TLC Telecomunicazioni ricerca Consulenti – Venditori – Venditrici - Agenti – Agenzie settore Telefonia Fissa – Internet - ecc… OFFRE: Possibilità di attivare contratti con o senza CANONE Telecom. Tariffe Telefoniche che non temono confronti. Provvigioni pari ad una percentuale permanente “a vita” sul traffico telefonico dei propri clienti + incentivi. SERVIZI COMMERCIALIZZATI: Telefonia fissa con o senza canone Telecom; internet ADSL, HDSL ed analogico 56 Kb o ISDN; Numeri verde 800 ed unici 199; Telefonia IP in tecnologia VOIP; Servizio Fax virtuale, Servizio SMS da Web; Servizi web and mail; Servizi di posta elettronica professionale; Servizi pubblicitari legati alle telecomunicazioni. Attenzione! Anche se risiede in un piccolo centro non abbia timore... abbiamo copertura in diretto senza canone Telecom in tecnologia WLR (pari qualità rispetto a Telecom Italia) in misura maggiore nei piccoli centri che non nelle grandi città. La copertura ADSL invece è garantita su tutto il territorio nazionale coperto da Telecom Italia. (per info coperture www.tlctel.com o 0771266657). E’ gradita esperienza di vendita nel settore telefonia o in generale. Valutiamo comunque altre offerte di collaborazione sia a tempo parziale che a tempo pieno (part and full time). Non richiediamo investimenti in denaro, ma qualche ora di tempo da dedica-

re all’attività e voglia di lavorare. Info: www.tlctel.com - assistenza@tlctel.com Numero Verde: 800132824 (da mobile 0771266657) SC COMMUNICATION CERCA AGENTI/AGENZIE/CONSULENTI A CS Data di Scadenza: 01-07-2011 SC COMMUNICATION, società in forte espansione in Italia per la vendita di noti prodotti di telefonia fissa che hanno marchio: Telecom, Tim, Vodafone, Wind, Argos Energia, H3g, Sky, Wind-Infostrada, teletu, cerca agenti o Agenzie già strutturate per la vendita diretta porta a porta dei nostri servizi commerciali. Ottime provvigioni remunerative. S I R ICH I E DE : • Buone capacità relazionali; • Predisposizione a lavorare per obiettivi; • Forte motivazione; • Spirito commerciale. SI OFFRE: • Provvigioni ai più alti livelli di mercato; • Incentivi al raggiungimento di obiettivi mensili e trimestrali; • Formazione ed affiancamento costanti durante tutto il rapporto di lavoro; • Serietà e professionalità • Reali prospettive di crescita e di affermazione professionale. L’esperienza pregressa non è strettamente necessaria, ma costituisce titolo preferenziale. Inviare curriculum vitae con autorizzazione al trattamento dei dati personali (ai sensi del D. Lgs. 196/03) al seguente Indirizzo email: infolinesc@libero.it lasciare proprio recapito telefonico per essere contattati al piu presto. AGENZIA TELECOM ITALIA BUSINESS CERCA AGENTI BUSINESS TELECOM A COSENZA Data di Scadenza: 01-07-2011 Agenzia Telecom Italia Business, partner Telecom dal 1999, seleziona Consulenti Commerciali Junior e Senior da inserire per ampliamento della propria rete vendita. Cerchiamo persone serie e fortemente motivate, preferibilmente con esperienza maturata nella vendita di prodotti telefonici Mobile/Fisso o servizi alle aziende. Il candidato ideale possiede ottime doti comunicative, spiccata tendenza al lavoro in team, forte orientamento al raggiungimento degli obiettivi, attitudine alla vendita, automunito patente B. SI OFFRE: Provvigioni ai massimi livelli di mercato, appuntamenti prefissati dai nostri call center, premi di produzione, affiancamento, corso di formazione gratuito in sede. L'area commerciale di interesse ricopre tutte le province della regione Calabria. Pregasi inviare un curriculum vitae dettagliato a npsrecruiting@gmail.com recapito cellulare : 338/8445652 MASTROSIMONE SRL CERCA A CS AGENTI E RAPPRESENTANTI Data di Scadenza: 26-06-2011 Mastrosimone srl, azienda leader nel settore della lavorazione artistica del marmo, la progettazione 3D e la realizzazione di Caminetti artistici, creazioni artistico-architettoniche e sculture in marmo e pietre per interni ed esterni, nell’ottica del rafforzamento della propria rete vendita ricerca Agenti e Rappresentanti per la provincia di Cosenza che si rivolgeranno principalmente ad Architetti, Progettisti, Imprese Edili e clienti privati. SI RICHIEDE: • esperienza di almeno 3 anni nelle vendite, preferibilmente nel settore finiture per edilizia; • forte motivazione al lavoro autonomo e per obiettivi; • conoscenza PC e Office; • possesso di patente B e automunito. Eventuali studi in campo tecnico associati al desiderio di voler intraprendere un’attività dinamica (geometra, architettura, ingegneria) costituiranno titolo preferenziale. SI OFFRONO: • Inserimento strutturato e gestito attraverso formazione iniziale; • Supporto economico per lo start-up provvigioni; • Inquadramento da lavoratore autonomo (p.iva). Per candidarsi, inviare il proprio Curriculum Vitae all’indirizzo email: mauro@scsitalia.it THE NEW ENGLISH SCHOOL CERCA INSEGNANTE MADRELINGUA A CS Data di Scadenza: 26-07-2011 Scuola di lingua inglese cerca personale docente per corsi individuali e collettivi di lingua per adulti e bambini. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/INSEGNANTE+MADRELINGUA-THE+NEW+ENGLISH+SCHOOLCosenza_OF192314.htm SAIE SAN PAOLO CERCA SALES PROMOTER A CS Data di Scadenza: 19-07-2011 Azienda leader nel settore editoriale e di opere d'arte, per potenziamento struttura commerciale nella zona di Cosenza, offre opportunità professionale a giovani di età compresa tra i 23/40 anni con spiccate doti organizzative, relazionali e forte motivazione a lavorare in team per obiettivi. SI OFFRE: - Garantito fisso mensile 600,00, rimborso spese, provvigioni e incentivi - Metodologia di lavoro organizzato - Training e formazione La ricerca si intende rivolta a candidati di entrambi i sessi L.903/77. SAIE SAN PAOLO Agenzia di


ilDomani

>V

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

Cosenza Via Beppe Montana 9 - Cosenza. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/Sales+PromoterSAIE+SAN+PAOLO-Cosenza_OF191868.htm ENERSOLARE CERCA IMPIEGATO TECNICO/COMMERCIALE A MANDATORICCIO (CS) Data di Scadenza: 26-06-2011 Enersolare Esco S.r.l., società leader sul territorio nazionale nella progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici e termici ricerca urgentemente impiegato/a tecnico commerciale con esperienza di lavoro in ambito solare termico, in alternativa, formazione in ambito elettrico/termico. In particolare la figura dovrà occuparsi del rapporto con la clientela e dell'elaborazione dei preventivi. SI RICHIEDE: • Dimostrabile esperienza pregressa di almeno 2 anni • Massima serietà e spiccate doti comunicative Si invitano i candidati ambosessi a inoltrare il proprio CV e il consenso al trattamento dei dati (D.Lgs.196/03). Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/Impiegato+tecnico-commerciale+settore+solare+termico-EnersolareCosenza_OF191339.htm

CERCASI INGEGNERE PROGETTISTA Pubblicato: 05-06-2011 Sede di lavoro: Belvedere marittimo Società di design-build nel campo dell’edilizia residenziale dal 1983, con sede in Belvedere Marittimo (CS), cerca Ingegneri Progettisti a tempo pieno, per lo sviluppo di un complesso residenziale ad alto risparmio energetico ed ecosostenibile, con soluzioni tecnologiche innovative. I candidati selezionati svolgeranno primariamente le seguenti attività : • Progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento • Redazione delle certificazioni energetiche • Analisi bioclimatiche • Progettazione di impianti idrici, di scarico e di acque bianche • Progettazione di impianti elettrici e domotici • Sviluppo dei progetti esecutivi e dettagli architettonici • Redazione dei computi metrici e capitolati • Redazione di analisi economiche e di sensitività Si richiede Laurea in Ingegneria (Civile, Edile, Energetica, Ambientale o Meccanica) ed una buona conoscenza di Autocad, Excel e della lingua inglese.

Non è indispensabile una esperienza specifica in tutte le attività sopraelencate. Residenza in zone limitrofe. Prospettive di inserimento a tempo indeterminato dopo iniziale periodo a tempo determinato. I candidati interessati possono inviare un dettagliato curriculum vitae (con elenco dei corsi universitari, post-universitari e seminari seguiti) specificando le mansioni svolte nelle precedenti esperienze lavorative, con autorizzazione al trattamento dei dati personali, a: admin@masiengineering.com. ALMAVIVA CONTACT CERCA A RENDE (CS) OPERATORI TELEFONICI Data di Scadenza: 25-06-2011 Almaviva Contact, Società leader nell'offerta di servizi di Customer Relationship Management nel mercato Telco, Media e Utilities, ricerca per la sua sede operativa di Rende operatori telefonici da inserire al momento sui suoi progetti outbound. All’interno di un ambiente di lavoro giovane, dinamico e stimolante potrai avere la possibilità di sviluppare le tue potenzialità e crearti la possibilità di una crescita professionale. SI OFFRE un contratto a progetto all’interno del quale viene garantita estrema flessibilità alle diverse esigenze - incentivi e canvass legati al raggiungimento

obiettivi. SI RICHIEDONO: Diploma di scuola media superiore e/o Laurea; Predisposizione al contatto telefonico; Buona conoscenza del Pc e del pacchetto Office; Disponibilità in fasce orarie mattutine o pomeridianeserali, nella fascia pomeridiano-serale. Costituirà titolo preferenziale la pregressa esperienza nel mondo del telemarketing. La sede di lavoro è facilmente raggiungibile. Almaviva Contact S.p.A Contrada Cutura, snc (Località Maio) – 87036 - RENDE (CS) La ricerca è rivolta ad ambo i sessi. Fax curriculum.rende@almavivaitalia.it 06.64251272 www.almavivaitalia.it GRUPPO SCAI CERCA PROGRAMMATORI JUNIOR JAVA J2EE A RENDE (CS) Data di Scadenza: 07-07-2011 SCAI - Società di Consulenza Aziendale per l'Informatica - è una S.p.A. attiva dal 1973 nel settore della consulenza informatica. Il Gruppo SCAI è presente in tutta Italia attraverso le proprie filiali e sedi operative a Torino, Milano, Roma, Bologna, Padova e Cosenza con oltre 800 persone e un fatturato di 45 milioni di euro. Dal 1991 è partecipata da SAI Assicurazioni (oggi Fondiaria SAI): l'assetto

VENDESI • VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI Auto - Moto - Nautica Automobili - Moto - Accessori - Ricambi VENDESI FIAT SEICENTO SX anno 01, autoradio, aria condizionata, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, euro 2.000. Cell. 3477017902. VENDESI PEUGEOT 206 Diesel, anno 2000, km. 155.000, gomme nuove, clima, autoradio, tagliandata. euro 2.200. Cell. 3335814482. VENDESI HONDA SHADOW VT 600 anno 97, completamente trasformata ed aerografata. euro 4.000 compreso accessori e passaggio di proprietà. Cell. 3292644235/ 3397661525. VENDESI PIAGGIO SUPER EXAGON GTX 180 anno 2000, km. 28.000, 4T, tagliandato. Cell. 3393384003/3297718911.

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti - uso abit.ne e uso commerc.le CEDESI centralissima pluriennale attività di rivendita telefonia fissa e cellulare, accessori, computer, etc. Affiliazione diretta ai vari gestori con WEB STATION. Utile mensile garantito. Info TEL. 3356596541 CEDESI attività di parrucchiere ben avviata in via Guido d'Orso Cosenza sotto autostazione già arredato e completo composta da 4 postazioni lavoro 2 postazioni lavaggio in ceramica doppio servizio igienico e laboratorio prodotti aria condizionata magazzino in locazione a poco ottima occasione quasi regalata 7.500 euro trattabili. Per info telefonare ore pasti allo 098422559. CEDESI in gestione causa trasferimento, attività di poste private a Praia a Mare (CS) con Licenza ministeriale. Servizi offerti: Raccomandate, raccomandate A/R, Pagamento bollettini postali (a 90 centesimi),Spedizione pacchi, Trasferimento di denaro, Ricariche telefoniche,Consulenza finanziaria. Con possibilità di incremento notevole e di ampliamento con altri servizi. Bassissimi costi di gestione, No royalty. Ottimo investimento. Per info: 348 7027336 VENDESI società S.A.S. con annesso bar, caffetteria, cornetteria, creperia e gelateria sita a settimo di montalto uffugo in zona centralissima con ottimi guadagni. Telefonare se realmente interessati , no perditempo, trattativa riservata. Tel. 349/1744080 CEDESI pizzeria in contrada Monache, piccola frazione del comune di Carolei (CS). La pizzeria è stata appena rifatta a nuovo, cucina, porte, frigoriferi nuovi,l avastoviglia nuova, congelatore nuovo, mura pitturate da un mese, tutto nuovo insomma, vero affare.. cedo l'attività perchè voglio dedicarmi ad altro tipo di lavoro.. vero affare,piccolo prezzo.. Il forno è a legna, per pizze più squisite.. ampio parcheggio per i clienti, posto caratteristico immerso nella natura.. se interessati contattatemi per email... http://www.subito.it/offertelavoro/c-edesi-attivita-per-cambio-professione-cosenza-20560002.htm VENDESI attività di pizzeria ristorante dotata di attrezzatura efficiente e valida. Per info contattare il numero di telefono. Cedesi l'attività per passaggio ad altra attività più grande. TEL. 3288713454 CE DO avviata edicola situata sul Corso Garibaldi al prezzo di euro 75000,00. Invia

Email a: http://www.kijiji.it/annunci/franchising-e-cessione-attivita/reggio-calabriaannunci-reggio-di-calabria/edicola/8977952 oppure telefona al: 3203919789 DISPONIBILE attività artigianale ben avviata nel centro di Rossano scalo. Produzione, e lavorazione di cornici, specchiere, portafoto. Commercializzazione di dipinti, stampe serigrafie litografie ed oggettistica... è un ottimo lavoro. Per info 3335844224 ercolinoferraina@alice.it VENDESI per inutilizzo causa poco tempo a disposizione ramo d'azienda..l'azienda si occupa del ritiro e smaltimento di prodotti per uffici,scuole,amministrazioni,toner e cartucce esauste,materiale elettronico ed elettrico (RAEE)...per maggiori informazioni contattarmi al numero 3403613119. VENDESI o cedesi in gestione linea self service già attivata e funzionante, cucina e zona lavaggio completi con 70 posti al coperto, situato in piazza 11 Settembre già affermata. Possibilità di gestione con l'opzione di acquisto. Prezzo occasione per acquisto immediato. TEL. 3480580707 CEDO quote societarie di una casa di riposo avviata e regolarmente autorizzata per 20 posti letto. La struttura è stata totalmente restaurata, finemente arredata con mobili, attrezzatura e impiantistica specifica, a norma e di altissima qualità. Astenersi curiosi e perditempo, richiesta consona alla qualità dell'offerta. Offerta per Socio - Socio lavoratore http://www.subito.it/offertelavoro/casa-di-riposo-socio-socio-lavoratorereggio-calabria-20799830.htm FITTASI lavaggio ancora da avviare a Catanzaro Lido.. struttura costruita circa 1 mese fa molto bella e punto molto favorevole a Catanzaro Lido.. cercasi persone già in ambito di questo settore.. per info visitare la struttura personalmente. Contattatemi su questo cell 333-3121106. VENDESI Bar con annessa ricevitoria e negozio gioco Intralot sala slot. Sede alto Jonio Cosentino. Avviato circa sei mesi fa. Per info 3924393452. CEDESI attivita' parrucchiere donna con locale avviato in affitto completo di arredamento. Per contatti cell. 3313734196 Antonio VENDESI attività di commerciante ambulante con licenza e regolare posti in aree pubbliche. in più a chi è interessato vendo furgone turbo daily con tenda. TEL: 3387070936 CEDESI Falegnameria attrezzata. Si cede in affitto a persona referenziata e con ottime qualità morali, (a prezzo modico da concordare di persona) una falegnameria "attrezzatissima", con macchinari moderni e in ottime condizioni. Il locale è di circa 150mq e si trova in zona collinare a circa 20 minuti da Gallico. Il proprietario è un falegname dilettante che, anche se anziano, è in grado di fornire un utile apporto professionale e tecnico. Telefonare solo se seriamente interessati e se si posseggono i requisiti sopra richiesti. TEL. 0965897593 VENDESI attività pizzeria, da asporto da poco completamente ristrutturata, vendesi per motivi familiari, la pizzeria e una delle prime sulla piazza in merito di consegne a domicilio buona clientela abituale, guadagni assicurati, prezzo chiavi in mano 15000 euro si cede solo la gestione le mura non sono in vendita ma il fitto mensile e bassisimo, chiamate al 3458168847 non mandate mail non verrete risposti no perditempo grazie massima serieta'. TEL: 3458168847

Di tutto un po’ Salute - animali domestici - finanziamenti - altro VENDESI COPERTA MATRIMONIALE all'uncinetto interamente lavorata a mano. Cell. 3471989660. VEN DESI LIBRERIA col. avorio antichizzato, interno col. azzurro, 5 ripiani, h. cm. 218, larghezza cm. 87,5, profondità cm. 40. Cell. 32883529777. VENDESI PER TRASFERIMENTO CAMERA DA LETTO EURO 200 SALOTTO EURO 200. TEL 339.5881717 VENDESI CUCINA ad angolo Del Tongo mt. 2x3 in legno massello ciliegio scuro completa di pensili alti e frigorifero Rex euro 2.000. Cell. 3285676635. VENDESI ASPIRAPOLVERE Ariete 2000, usata poco, euro 20. Cell. 33988409144. VENDESI CALDAIA Vaillant VCWI 282 E da 50 a 200 mq. per interno, tubo anticircolo per collegamento a gas Gpl con bombolone o gas metano euro 340. Cell. 3397332204. VENDESI TERMOCAMINO Eta larghezza 82 cm., altezza m. 1,20 profondità 70 cm. con porta a scomparsa sali e scendi più tubi circolari in acciaio per canna fumaria Euro 1000. Cell. 3306662761. VENDESI DUE LAMPADARI in ottone e smalto e in ottone e cristallo. Per salone. Euro 180 cadauno. Cell. 3287403357. VENDESI DUE POLTRONE in velluto color celeste per camera da letto. Euro 50. Cell. 3460198945. VENDESI DUE SCRIVANIE in legno misure 140 x 80 e 3,00 x 80. anche separatamente. Tel. 0961-723769. VENDESI CUCINA rustica in legno massello, angolare, mt. 2x3 Del Tongo, con tutti gli elettrodomestici. Ottima qualità. Cell. 3285676635. VE N DESI SETTIMINO color bianco stile moderno Euro 45; vetrinetta stile moderno; tavolo allungabile in legno massiccio con tre sedie; scarpiera euro 35; lampadario in stile antico e lampadario stile moderno. Cell. 3460198945.

Abbigliamento ed accessori Giacche - Cappotti - Giubbini - Scarpe ecc. VENDESI SCARPE DANZA 2 paia, Capezio Dansneaker DS01 BLK 8M e 6.5 M col. nero, euro 50. Cell. 0961360018/ 3393388072. VENDESI GIUBBINO IN PELLE da donna, colore rosso, taglia 42, usato una sola volta. euro 90. Cell. 3471989660. VENDESI GIACCA IN PELLE da donna, colore nero, taglia 42, mai usato, ancora con etichetta, marca Coconuda. euro 90. Cell. 3471989660. VENDESI CAPPOTTO IN PELLE da donna,

colore nero, taglia 40, mai usato, con etichetta e certificato di garanzia. euro 150. Cell. 3471989660. VENDESI GIACCA MONTONE da donna, colore marrone, taglia 42, usata una sola volta. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI GIACCONE MONTONE da donna, colore bianco, taglia 42, usato una sola volta. euro 90. Cell. 3471989660. VENDESI CAPPOTTO SHEARLING da donna, colore bianco, taglia 42, mai usato. euro 50. Cell. 3471989660. VE N DESI CAPPOTTO SHEARLING da donna, colore marrone con collo di pelliccia, taglia 42, usato 1 o 2 volte. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI DECOLLETE’ Casadei, numero 39, colore nero, usate 1 sola volta, tacco alto, euro 80. Cell. 3471989660. VENDESI DECOLLETE’ di pelle, numero 39, colore nero, mai usate, tacco alto, con fibbiette alla caviglia, euro 60. Cell. 3471989660. VE N DESI SCARPE SCAMOSCIATE da donna, numero 39, colore nero, con fibbiette incrociate alla caviglia, mai usate, euro 40. Cell. 3471989660. VE N DESI SCARPE SCAMOSCIATE da donna, numero 39, colore aragosta, con fibbiette incrociate alla caviglia, mai usate, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI Bata da donna, numero 39, colore bianco, mai usati, con l’interno imbottito, caldissimi. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in vernice da donna, colore nero, numero 39, mai usati, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in vernice da donna, colore bianco, numero 39, mai usati, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in pelle scamosciata da donna, colore marrone, numero 39, nuovi mai usati, euro 60. Cell. 3471989660. VENDESI BORSETTA DA SERA nera, piccola con manici e paillettes, euro 20. Cell. 3471989660. VENDESI BORSETTA DA SERA colore oro, con catenella e paillettes, a forma di secchiello, euro 20. Cell. 3471989660. VENDESI GIROCOLLO in bigiotteria swarosky, colore rosso con piccole perline bagnate oro, nuovo mai usato euro 30. Cell. 3471989660. VENDESI GIROCOLLO in bigiotteria swarosky, colore azzurro nuovo mai usato euro 30. Cell. 3471989660.

per i tuoi annunci:

fax 0961-540184


ilDomani

VI <

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

IMPRESA EDILE Pubblicato: 20-05-2011 Impresa Edile, esegue lavori di ristrutturazioni: Tramezzature, Intonaci, posa Pavimenti e Rivestimenti, impermeabilizzazioni Terrazze; Tettoie in legno lamellare, ecc. Offriamo: disponibilità costante, qualità sull'operato e prezzi da competizione. Operiamo su tutto il territorio cosentino e dintorni. Contattateci un nostro Geometra, verrà ad esaminare il lavoro da eseguire e preparerà un preventivo gratuito. (Inoltre qualora ve ne fosse necessità, i nostri Tecnici regolarmente iscritti allalbo, offrono, consulenza per beneficiare delle detrazioni fiscali del 50%.....(sostituzione degli infissi ed impianti) e del 36% .. per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria. Si fa presente inoltre che dispongono di mezzi e strumenti innovativi per la presentazione al comune della SCIA ex DIA Tel. 3290254415 PARRUCCHIERA A DOMICILIO Pubblicato: 21-05-2011 Offro i miei servizi di piega liscia, morbida, mossa, servizio stiratura e applicazione colore nel proprio domicilio, prezzi modici, in zona Reggio centro, viale Calabria, e zona museo. Per informazioni o appuntamento chiamare un giorno prima, grazie, chiedo e offro massima serietà. TEL. 3454403001. TORNITURA Pubblicato: 21-05-2011 Eseguiamo lavori di tornitura e fresatura su richiesta e offriamo massima serietà e rispetto dei tempi contrattuali. Lavorando su disegno meccanico la nostra azienda può garantire un accurata precisione con tolleranze centesimali. Per eventuali chiarimenti o preventivi saremo lieti di rispondervi a: E-mail: tecno.mec@live. it . Cell. 3474720790 MURATORE CARPENTIERE TUTTOFARE Pubblicato: 27-05-2011 Giovane muratore-carpentiere italiano, momentaneamente inoccupato si offre per piccoli lavoretti di restauro,manutenzione dei fabbricati, carpenteria, imbiancatura e pulizia. Si offre disponibilità immediata, professionalità e costi contenuti. Non esitate a contattarmi anche solo per informazioni. Si garantiscono ottimi risultati. TEL. 3319572779 COLLABORATRICE IN STUDIO PROFESSIONALE Pubblicato: 25-05-2011 Signora pensionata di aspetto giovanile, con esperienza di insegnamento e di amministrazioni immobiliari,con partita IVA cerca lavoro part time in provincia di Reggio Calabria, costa ionica, zona Brancaleone, Bruzzano, Africo, Bianco,Bovalino, Palizzi, Bova, Condofuri fino a Reggio a sud e fino a Gioiosa Ionica a nord, per collaborazione attività varie di servizi di segreteria in Studi professionali, uffici legali, amministrativi, commerciali o anche di turismo o editoria: elaborazione e digitazione testi e contabilità, uso computer per inserimento e invio dati tramite internet,contatti con clienti privati e aziende per coordinamento interventi di lavoro di vario tipo o riscossione crediti, riordino documentazione ufficio, gestione corrispondenza e compiti di fiducia presso poste e banche. Telefonare per accordi al 380 34.36.197. No perditempo! Grazie! MAGAZZINIERE, TRASPORTATORE CAMERIERE Pubblicato: 26-05-2011 Ragazzo di bella presenza, 32 anni, serio e volenteroso alla ricerca urgente di qualsiasi tipo di lavoro a tempo indeterminato, sia nel campo ristorativo, dove ho esperienza da quasi 15 anni, come cameriere, barman, sino a diventare Maitre; sia come autotrasportatore per consegne in tutta la regione; sia come magazziniere, anche in supermercati, grandi e piccole distribuzioni, ecc.. Contattatemi, via e-mail, o al seguente numero di telefono: 339-2740797, saprò fornirvi ulteriori informazioni, oltre al mio CV. LAVORI ELETTRICI Pubblicato: 01-06-2011 Salve, sono nel settore elettrico da circa 7 anni, effettuo qualsiasi lavori elettrici e riparazioni, esperto nel campo: elettrico, citofonico, tv, automazione, telefono. Qualsiasi lavoro basta chiamare. TEL. 3291631336. PULIZIA CONDOMINIALE E|O GIARDINAGGIO Pubblicato: 04-06-2011 Salve! Sono un ragazzo di 33 anni italiano e con molta voglia di lavorare cerco lavoro come pulizia condomini e|o giardinaggio... prezzo 3.00 a famiglia... posso assicurare massima serieta'... Se interessati contattatemi via email oppure al 3480758566. DATTILOGRAFO/VIDEOSCRITTURISTA Pubblicato: 05-06-2011 Abile dattilografo/videoscritturista esegue lavori di battitura testi da supporto cartaceo, file di testo, video e audio. Garantita velocità, precisione ortografica e adeguata disposizione del testo. Disponibile anche, solo per professionisti, per eventuale lavoro di battitura testi sotto dettatura, presso domicilio o studio. Per proposta rispondere all'annuncio con piccola descrizione e contatto. No perditempo

Garantita serietà e riservatezza dei dati. Per contatti: http://www.subito.it/ cerco-lavoro/dattilografo-videoscritturistareggio-calabria25440771.htm. GUARDIANO NOTTURNO CON ESPERIENZA Pubblicato: 05-06-2011 Cerco lavoro esclusivamente notturno,come guardiano di cantieri edili e non.Comprovata esperienza,documentabile con attestato. Massima serietà e disponibilità. TEL. 3471758873. PROGETTAZIONE E COMPUTER GRAFICA Pubblicato: 03-06-2011 Architetto con esperienza nel settore realizza, grafica 2D, modellazione 3D, rendering, fotoinserimenti, tavole tecniche e di concorso, tesi di laurea. Tel. 3932281294. LEZIONI PRIVATE DI INGLESE E SPAGNOLO E TRADUZIONI Pubblicato: 04-06-2011 Laureata in lingue e letterature straniere impartisce lezione private di inglese e spagnolo a ragazzi di qualsiasi livello solastico ed universitario. Effettua inoltre traduzioni di testi nelle rispettive lingue sopra indicate. Disponibile anche per aiuto e battitura tesi e tesine. Per informazioni contattare i numeri 3936083721 o 3495870687. FALEGNAME Pubblicato: 10-06-2011 Sono un falegname, costruisco mobili, finestre, porte e librerie, cucine e lavori di finitura. Con 30 di esperienza cerco lavoro in Cosenza e dintorni. Per info tel 3391996967. GRAFICO CON ESPERIENZA DECENNALE Pubblicato: 11-06-2011 Cerco lavoro come grafico, con diploma liceo artistico e laurea in Accademia delle belle arti, sono in questo settore da oltre 10 anni, lavorando in molti studi del catanzarese, con ottimo curriculum e book dei lavori eseguiti per visionare il mio metodo di lavoro. Programmi utilizzati: Coral Draw (per il vettoriale) Photo shop, Illustrator, Express, Tajima ecc. Attrezzature utilizzate: Plotter stampa/taglio, stampante digitale, fresa, cordonatrice, piegatrice, taglierina, macchina da ricamo. Per infoTEL. 3286882069. MUSICISTA PIANO BAR Pubblicato: 12-06-2011 Salve, sono un musicista cantante di piano bar. Cerco lavoro per la stagione estiva nella zona di Soverato. Chi fosse interessato puo contattarmi via e-mail e sarò lieto di inviarvi il mio CV e alcuni audio Demo. Potrete così valutare la mia professionalità e le capacità musicali. Scrivete a paolo.piluso@alice.it . TEL. 3936063355 RESPONSABILE AMMINISTRAZIONE AZIENDALE Pubblicato: 11-06-2011 Ho lavorato presso uno Studio di Consulenza aziendale e del lavoro per 10 anni. Ho personalmente gestito fino a 200 dipendenti. Mi occupo principalmente di tutto quanto inerente la gestione aziendale e/o di Studio privato: Gestione clienti e fornitori, Fatturazione, amministrazione del personale (elaboraz. cedolini paga), pratiche enti previdenziali ed assistenziali, pagamenti bancari tramite home banking e/o sportello. Redazione modulistica varia. Ottimo uso del pc ed Internet. Parlo fluentemente sia l'italiano che l'inglese. N.B. Non sono interessata alle vendite e/o Call center. Per contatti: http://www.subito.it/cercolavoro/responsabile-amministrazione-aziendale-cosenza-23734646.htm.

societario riunisce l'esperienza di una Compagnia di Assicurazioni alle capacità professionali di una società di servizi che opera in modo indipendente nel mercato. L'impegno costante in progetti di significative dimensioni e con diverse tecnologie, unitamente all'organizzazione snella e flessibile, ci consente di venire considerati partner efficaci ed affidabili dai nostri Clienti, società fra le più importanti in Italia in particolare nel settore assicurativo e bancario, della pubblica amministrazione, servizi e industria. Ricerchiamo Programmatori junior java j2ee per la sede di Rende REQUISITI: - almeno 1-2 anni di esperienza nel ruolo COMPETENZE RICHIESTE: - Java, J2EE, Jsp, Ejb. - AS: JBoss, Weblogic - Sql - Struts COSTITUISCONO TITOLO PREFERENZIALE ALMENO UNO FRA: • buona conoscenza UML, Scrum • buona conoscenza di XML, XSLT • buona conoscenza dell'inglese scritto e parlato • buona conoscenza Web Services (wsdl, axis, jaxws) • buona conoscenza ambiente Oracle (SQL, PLSQL, Stored Procedures) • buona conoscenza Hibernate • buona conoscenza JSF Sede di lavoro: Cosenza/Rende (CS) Tipologia di rapporto: Contratto di collaborazione a progetto; Contratto di prestazione di servizi informatici da parte di Professionisti (Aziende Individuali) e/o Società. Si prega di evidenziare per quali tipi di contratto ci si vuole candidare, indicando, eventualmente anche più possibilità. La ricerca è intesa per entrambi i sessi (L. 903/77). Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.monster.it/Programmatori-junior-javaj2ee-per-la-sede-di-Rende-offerta-lavoroCosenza-Rende-Calabria-Italia-99068966.aspx GRUPPO SCAI CERCA PROGRAMMATORI SENIOR.NET A RENDE (CS) Data di Scadenza: 07-07-2011 SCAI - Società di Consulenza Aziendale per l'Informatica - è una S.p.A. attiva dal 1973 nel settore della consulenza informatica. Il Gruppo SCAI è presente in tutta Italia attraverso le proprie filiali e sedi operative a Torino, Milano, Roma, Bologna, Padova e Cosenza con oltre 800 persone e un fatturato di 45 milioni di euro. Dal 1991 è partecipata da SAI Assicurazioni (oggi Fondiaria SAI): l'assetto societario riunisce l'esperienza di una Compagnia di Assicurazioni alle capacità professionali di una società di servizi che opera in modo indipendente nel mercato. L'impegno costante in progetti di significative dimensioni e con diverse tecnologie, unitamente all'organizzazione snella e flessibile, ci consente di venire considerati partner efficaci ed affidabili dai nostri Clienti, società fra le più importanti in Italia in particolare nel settore assicurativo e bancario, della pubblica amministrazione, servizi e industria. Ricerchiamo Programmatori senior .NET per la sede di Rende REQUISITI: - almeno 4-5 anni di esperienza nel ruolo COMPETENZE RICHIESTE: • Conoscenza del framework 3.5 • Conoscenza di Visual Studio 2008 Conoscenza di Asp.NET e C# • Conoscenza di SQL Server 2005/2008 Sede di lavoro: Cosenza/Rende (CS) Tipologia di rapporto: Contratto di collaborazione a progetto; Contratto di prestazione di servizi informatici da parte di Professionisti (Aziende Individuali) e/o Società. Si prega di evidenziare per quali tipi di contratto ci si vuole candidare, indicando, eventualmente anche più possibilità. La ricerca è intesa per entrambi i sessi (L. 903/77). Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.monster.it/Programmatori-senior-NETper-la-sede-di-Rende-offerta-lavoro-CosenzaRende-Calabria-Italia-99068911.aspx

ARCHITETTO PROGETTISTA DISEGNATORE Pubblicato: 10-06-2011 Architetto e disegnatore professionista di lunga esperienza in vari settori offre collaborazione a tempo determinato o continuativa. Possibilità di spostamenti in tutto il territorio nazionale. Su richiesta invio il mio CV. TEL. 3465444484 DOG&CAT SITTER Pubblicato: 09-06-2011 VOLONTARIA ANIMALISTA CON ESPERIENZA PLURIENNALE NELLA CURA E COMPAGNIA DI CANI E GATTI ECC . SI OFFRE PER: COCCOLE, PASSEGGIATE, COMPAGNIA ED EVENTUALI ALTRI PICCOLI SERVIZI IN VOSTRA ASSENZA (CURA PIANTE, COMMISSIONI) AFFIDABILITÀ GARANTITA CON REFERENZE. POSSIBILITÀ DI TENERLI A CASA PROPRIA O PRESSO IL VOSTRO DOMICILIO. TEL. 3201127266. MONTATORE DI MOBILI SPECIALIZZATO Pubblicato: 12-06-2011 Salve sono un montatore di mobili in genere, specializzato nel montaggio di cucine componibili di qualsiasi misura e marca, per privati e aziende traslochi con furgone adatto. Per qualsiasi informazione contattatemi anche per montaggi occasionali a mobilieri. TEL. 3296233243.

per il tuo spazio in questa rubrica

fax 0961-540184

GRUPPO SCAI CERCA PROGRAMMATORI SENIOR JAVA J2EE A RENDE (CS) Data di Scadenza: 07-07-2011 SCAI - Società di Consulenza Aziendale per l'Informatica - è una S.p.A. attiva dal 1973 nel settore della consulenza informatica. Il Gruppo SCAI è presente in tutta Italia attraverso le proprie filiali e sedi operative a Torino, Milano, Roma, Bologna, Padova e Cosenza con oltre 800 persone e un fatturato di 45 milioni di euro. Dal 1991 è partecipata da SAI Assicurazioni (oggi Fondiaria SAI): l'assetto societario riunisce l'esperienza di una Compagnia di Assicurazioni alle capacità professionali di una società di servizi che opera in modo indipendente nel mercato. L'impegno costante in progetti di significative dimensioni e con diverse tecnologie, unitamente all'organizzazione snella e flessibile, ci consente di venire considerati partner efficaci ed affidabili dai nostri Clienti, società fra le più importanti in Italia in particolare nel settore assicurativo e bancario, della pubblica amministrazione, servizi e industria.

Ricerchiamo Programmatori senior java j2ee per la sede di Rende REQUISITI: - almeno 4-5 anni di esperienza nel ruolo Competenze richieste: - Java, J2EE, Jsp, Ejb. - AS: JBoss, Weblogic - Sql - Struts COSTITUISCONO TITOLO PREFERENZIALE ALMENO UNO FRA: • buona conoscenza UML, Scrum • buona conoscenza di XML, XSLT • buona conoscenza dell'inglese scritto e parlato • buona conoscenza Web Services (wsdl, axis, jaxws) • buona conoscenza ambiente Oracle (SQL, PLSQL, Stored Procedures) • buona conoscenza Hibernate • buona conoscenza JSF Sede di lavoro: Cosenza/Rende (CS) Tipologia di rapporto: Contratto di collaborazione a progetto; Contratto di prestazione di servizi informatici da parte di Professionisti (Aziende Individuali) e/o Società. Si prega di evidenziare per quali tipi di contratto ci si vuole candidare, indicando, eventualmente anche più possibilità. La ricerca è intesa per entrambi i sessi (L. 903/77). Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.monster.it/Programmatori-senior-javaj2ee-per-la-sede-di-Rende-offerta-lavoroCosenza-Rende-Calabria-Italia-99069044.aspx CLM COSMETICI CERCA AGENTI VENDITA A COSENZA Data di Scadenza: 07-07-2011 La CLM Cosmetici, azienda di qualità nella produzione e distribuzione di prodotti di bellezza, ricerca agenti per ampliamento rete vendita dei propri prodotti. La CLM Cosmetici si occupa di studiare, produrre e commercializzare (sia con marchio proprio che non) prodotti inerenti: - cosmesi - make up creme - cosmeceutica - tricologico Per una miglior panoramica dei nostri prodotti e della ns. azienda, invitiamo a visitare il sito www.clmcosmetici.it. IL CANDIDATO IDEALE DOVRÀ AVERE: • conoscenze informatiche di base (per i contatti con la casa madre); • predisposizione ai contatti di lavoro; • automunito; Si valutano plurimandatari e monomandatari. Si garantisce massima serietà, compenso provvigionale e possibilità di fisso mensile, zone esclusive e avanzamento di carriera. Per colloqui contattare il numero 0883 764818 o inviare curriculum all’indirizzo francescogiannini@clmcosmetici.it con riferimento “Agente”. CATTOLICA PREVIDENZA CERCA CONSULENTI PREVIDENZIALI JUNIOR A CS Data di Scadenza: 07-07-2011 Un ruolo basato sul distintivo Modello Consulenziale di Cattolica Previdenza, focalizzato sull’educazione finanziaria dei Clienti, sulla qualità del servizio e sulla completezza delle soluzioni offerte. La differenza sul mercato è data dal livello professionale degli operatori ed è per questo che lavoriamo quotidianamente per costruire, sviluppare e mantenere percorsi formativi in grado di rispondere alle sfide della competitività, della conoscenza e dell’innovazione. I candidati ideali sono brillanti professionisti interessati a cogliere concrete opportunità di carriera in un contesto di business in forte crescita. RUOLO: • 4/6 anni di esperienza nel settore assicurativo o finanziario; • Capacità di comunicazione e doti relazionali; • autonomia, capacità organizzativa e ambizione; • spirito imprenditoriale e orientamento ai risultati. I nostri Consulenti Previdenziali Senior contribuiscono allo sviluppo del presidio territoriale, acquisendo nuovi clienti e individuando nuovi segmenti di mercato, anche grazie alla completa gamma di soluzioni innovative e assolutamente competitive. Spirito di squadra ed energia verso i risultati, sono gli elementi portanti dei nostri team di lavoro nei quali l’ambizione dei singoli trova risposte certe nella possibilità di acquisire rapidamente ruoli di coordinamento e supervisione. Piani di formazione mirati e un’attenta e continua valutazione delle performance per garantire opportunità di crescita diversificate. In funzione degli interessi e delle attitudini personali sono previsti interessanti opportunità di carriera nella Compagnia. Il trattamento economico, di sicuro interesse, sarà commisurato all’esperienza maturata e ai risultati conseguiti. La nostra ricerca è attiva su tutto il territorio nazionale. Per candidarsi all'offerta: http://cosenza.lavoro.annunci.tiscali.it/salesagenti-commerciali/consulenti-previdenzialisenior-jtft22037012 EASYC@LL SRL CERCA OPERATORI CALL CENTER OUT BOUND A RENDE (COSENZA) Data di Scadenza: 07-07-2011 Easy C@ll srl ricerca operatori call center out bound. I candidati gestiranno il contatto con i clienti e la proposta di vendita dei prodotti. SI RICHIEDE: Buona dizione, buon utilizzo degli applicativi in ambiente Windows, intraprendenza, determinazione, flessibilità oraria e disponibilità immediata. E' gradita esperienza pregressa, anche minima, nel settore dei call-center, nello specifico nell'out-bound. SI OFFRE: Contratto di lavoro. Fisso mensile più provvigioni. E' previsto corso di formazione gratuito. L'orario di lavoro richiesto è di 4:30 ore giornaliere con due possibili turni orari: 12:00 / 16:30 – 16:30 / 21:00. La sede di lavoro è sita nella zona industriale di Rende (CS), C/da Lecco, Via Pedro Alvarez Cabral, snc (vicino Auto-Officina Alfa Romeo). Per un Colloquio inviare Curriculum Vitae all'indirizzo jobs@easycallsrl.it o previa manu presso la nostra sede.


ilDomani

> VII

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

CERCASI COMMESSA Pubblicato: 27-05-2011 Sede di lavoro: Isola di capo rizzuto Cercasi commessa con esperienza, bella presenza, diplomata , automunita e referenziata, per apertura nuova attività di abbigliamento. Orari di lavoro: dalle 09:00 alle 12:45 dalle 16:30 alle 19:45. Lunedì mattina chiuso.TEL. 3388798596. ICA FOODS SPA CERCA VENDITORI (SETT. ALIMENTARE) PROVINCIA DI CROTONE Pubblicato: 28-05-2011 Ica Foods Spa dal 1949 azienda leader del settore alimentare, con marchi di qualità e successo (Crik Crok, Puff, Le Contadine) ricerca per il territorio di Cirò Marina e per la prov. di Crotone: n. 2 venditori per attività di vendita con furgone (concesso in comodato senza spese carburante) OFFRESI: • contratto di agenzia ed inquadramento enasarco • provvigioni erogate mensilmente • premi ed incentivi • portafoglio clienti • preliminare addestramento sul campo. Ai candidati giudicati idonei sarà richiesto di aprire la P. Iva. Per info. e colloqui contattare il sig. Catalano al numero 335.7274580 La selezione sarà curata direttamente dall'azienda. TIROCINIO INFORMATICO Pubblicato: 02-06-2011 Ricerchiamo: giovane diplomato/a Max 23 anni (sara' titolo preferenziale la laurea con un Max di 28 anni) per posizione di Amministratore di Sistema/Rete IL CANDIDATO IDEALE POSSIEDE: • buone capacità di problem solving e relazionali • orientamento al lavoro di gruppo • l’autonomia nellorganizzazione del lavoro • conoscenza della lingua inglese • spiccate attitudini nel settore delle tecnologie delle informazioni • Residenza in Crotone Le candidature prive dei requisiti richiesti non saranno prese in considerazione. Aspettiamo volentieri le candidature,che verranno trattate con massimo riserbo: selezioni.crotonelibero.it. CERCASI CONSULENTE IMMOBILIARE Pubblicato: 04-06-2011 Società Immobiliare leader su territorio seleziona Consulenti Immobiliari ed aspiranti tali. Le risorse selezionate entreranno a far parte del nostro qualificato e qualificante Team e, dopo opportuno affiancamento, si occuperanno di acquisizione, compravendita, locazione e gestione di beni immobili. SI RICHIEDE: • automunito • capacità di autogestione • spiccato orientamento allobiettivo e forte spinta motivazionale verso il ruolo specifico • flessibilità • buona dialettica OFFRESI: • ambiente lavorativo stimolante • opportunità di crescita professionale • trattamento economico di sicuro interesse. La ricerca è volta a maggiorenni ambosessi. TEL. 096220906. AGRITURISMO FATTORIA IL BORGHETTO CERCA A ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) CAMERIERE DI SALA Data di Scadenza: 15-06-2011 L'Agriturismo Fattoria il Borghetto cerca, per la stagione estiva (giugno-settembre) 2011, un cameriere di sala con esperienza e serio. Compenso: da concordare in sede di colloquio. Comune: Isola di Capo Rizzuto (KR). Inviare il CV e FOTO al seguente indirizzo info@fattoriailborghetto.it WURTH CERCA TECNICO COMMERCIALE A KR Data di Scadenza: 06-07-2011 Würth Italia, azienda parte del Gruppo Würth Internazionale, leader nella distribuzione di prodotti professionali per il fissaggio ed il montaggio, ricerca un venditore - tecnico commerciale per la provincia di Crotone. OBIETTIVO DELL'INSERIMENTO: la figura sarà inserita all’interno della forza vendita e risponderà direttamente al Responsabile Vendite di Distretto. Gestirà i rapporti con i clienti, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Processi presidiati: la figura dovrà garantire lo sviluppo e il consolidamento dell’area di competenza, attraverso la gestione

del rapporto con i clienti assegnati, la ricerca di nuovi contatti, la pianificazione di visite periodiche nella zona assegnata e analisi del potenziale. A tal fine si interfaccerà con le funzioni interne di supporto alla rete commerciale e collaborerà con la struttura dei punti vendite distribuiti sul territorio nazionale. OFFERTA: la persona sarà inserita alle dirette dipendenze dell’Azienda, in un contesto dinamico e organizzato. Potrà fruire di uno specifico percorso formativo per diventare professionista della vendita nel settore e degli opportuni aggiornamenti professionali. Il contesto offre possibilità di sviluppo e di carriera. Tipologia di contratto: contratto di lavoro dipendente, retribuzione composta da una parte fissa e una variabile legata al raggiungimento degli obiettivi, auto e sim aziendale. IL PROFILO RICERCATO: • diploma o laurea breve, preferibilmente di estrazione tecnica. • esperienza maturata nella gestione del rapporto con il cliente e della trattativa commerciale. • orientamento al lavoro per obiettivi, attitudine alla vendita e approccio commerciale. La ricerca è rivolta a uomini e donne ex L.903/77 e in osservanza del Dlgs.196/03 artt. 7/13/23. Per candidarsi all'offerta: http://www.jobonline.it/lavoro/?CONTENT=dett aglioPosizione&id_offerta=148545

APRIRE UN AUTOLAVAGGIO ECOLOGICO MOBILE Pubblicato: 14-05-2011 Grazie alle nuovissime tecnologia applicate ai nostri prodotti, la New Generation Company offre la possibilità di aprire un punto autolavaggio Ecologico Mobile nella propria città di residenza e nei luoghi dove vengono parcheggiate le autovetture. I posti ideali per l'apertura di una postazione di lavaggio auto ecologico sono: • centri commerciali • parcheggi • località balneari • distributori di benzina • parcheggi ospedalieri • oppure cortili, garage e giardini in prossimità di zone trafficate La NGC offre un servizio estremamente esclusivo ed innovativo, mentre l'autovettura viene lavata dal nostro personale direttamente sul posto di parcheggio, il cliente può dedicare il proprio tempo in altre attività (spesa, shopping, commissioni, lavoro, mare, ecc.) e successivamente al suo ritorno trovare l'autovettura pulita e lavata recuperando cosi tempo prezioso. L'uso dei nostri prodotti garantisce alle automobili dei nostri clienti, un effetto protettivo e duraturo nel tempo. PER APRIRE IL TUO AUTOLAVAGGIO ECOLOGICO NELLA TUA CITTA’ nel rispetto dell'ambiente che ci circonda: * Non serve trovare un terreno * Non serve costruire un impianto ultra costoso * Non serve l'impianto idrico * Non servono scarichi o vasche settiche E soprattutto: *NON SERVE NESSUN INGENTE INVESTIMENTO APRIRE UN AUTOLAVAGGIO ECOLOGICO è davvero alla portata di tutti... SERVE SOLO UNA COSA!!! Mentalità imprenditoriale e desiderare una attività da svolgere in piena libertà. Se riconosci in “ Te “ queste caratteristiche, allora non esitare un solo istante, contattaci subito e ti daremo tutte le informazioni su questa grande opportunità. http://www.subito.it/offerte-lavoro/aprire-unautolavaggio-ecologico-mobile-reggio-calabria25302719.htm HERMES COMMUNICATION SRL CERCA 84 OPERATORI CALL CENTER TELETU Pubblicato: 14-05-2011 Sede di lavoro: Cinquefrondi HERMES COMMUNICATION SRL azienda partner TELETU, seleziona per la nuova sede di Cinquefrondi operatori call center per attività di telemarketing. SI OFFRE: • formazione gratuita, • reale possibilità di crescita nel TEAM, • contratto annuale. SI RICHIEDE: • buona dialettica, • diploma di scuola superiore • spiccate doti relazionali Inviare CURRICULUM all´indirizzo e-mail: cv.calabria@hermescommunicationsrl.com sarai contattato/a da una nostra collaboratrice che risponderà ad ogni tua domanda.

MAGICAMUSICA CERCA UN INSEGNANTE DI VIOLINO VIOLINISTA A RC Data di Scadenza: 23-06-2011 Sede di lavoro: Taurianova (RC). MagicaMusica è una innovativa Scuola di Musica che offre: corsi per bambini di propedeutica musicale (a partire da 1 anno di età), propedeutica e didattica pre-strumentale e corsi di alta formazione strumentale e canto (bambini dai 5/6 anni, ragazzi e adulti) utilizzando le più moderne e innovative metodologie del settore della didattica musicale. Propedeuticità musicale e Pre-Strumentale Sono disponibili i corsi per bambini a partire da 1 anno di età e fino ai 7/8 anni. Didattica strumentale: Sono disponibili corsi di formazione strumentale per bambini (5/6+ anni), ragazzi (14+ anni), adulti (18+ anni) nei livelli accademici / conservatorio, livelli standard e amatoriali e per gli strumenti: basso, chitarra, clarinetto, contrabbasso, fisarmonica, flauto, pianoforte, sassofono, viola, violino, violoncello. DIDATTICA DEL CANTO: Sono disponibili corsi di propedeutica al canto e formazione in canto lirico e moderno ALTRI CORSI corsi di: teatro-danza, danze popolari del mondo e danza educativa. Inoltre MagicaMusica si occupa della progettazione, programmazione e realizzazione di: • attività integrative curriculari e/o progetti completi per Scuole pubbliche (infanzia e primaria), Istituzioni ed Enti pubblici; • corsi estivi di: propedeutica musicale, propedeutica strumentale, didattica pre-strumentale; • corsi estivi di strumento (introduttivi e di perfezionamento) - stages e masterclass strumentali di approfondimento; • seminari e corsi di formazione. CERCASI INSEGNANTE DI VIOLINO SONO INDISPENSABILI I SEGUENTI REQUISITI: • conoscenza e pratica della didattica strumentale secondo gli standard moderni; • esperienza d'inse-

Per i tuoi annunci Se cerchi lavoro Se vuoi vendere ... ... o acquistare ... o altro

scrivi a ilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

gnamento con bambini a partire dai 6 anni; • attitudine al lavoro in team; • capacità di integrarsi con le attività di propedeutica musicale, didattica pre-strumentale e musica d'insieme; • capacità di approfondire il lato psico-pedagogico nel rapporto con gli allievi. Astenersi insegnanti con visione tradizionale della didattica dello strumento o con esperienza esclusivamente di tipo accademico. L'offerta è dedicata a diplomandi (almeno 8° anno di studi), neo-diplomati e diplomati in violino. Luogo di lavoro: Taurianova (RC). Tipologia di inquadramento: contratto a progetto.

LAVORARE ALL’ESTERO: UNA SCELTA PER TUTTI?

L

avorare per un periodo all'estero e' il desiderio di tutti. Poter fare la valigia ed avventurarsi in un viaggio in culture e luoghi differenti da quelli della propria origine, e' un'opportunita' che molti sognano di potersi dare. Ma è un'esperienza adatta a tutti? In un mondo globalizzato, in cui le opportunità corrono sul filo della linea dati, il desiderio di svolgere un’esperienza lavorativa all’estero è diventato il sogno nel cassetto di studenti universitari e i giovani neolaureati. Il desiderio che spinge ad andare fuori frontiera è mosso dalla voglia di aprirsi a nuove opportunità, di interfacciarsi a culture e modi di pensare differenti, di rendersi più appetibile sul mercato del lavoro e di conquistare conoscenze e competenze che altrimenti sarebbero di difficile acquisizione . Ma se per tanti il sogno estero è una molla che incentiva a migliorarsi, per altri può diventare una scelta forzata della quale non si è davvero convinti fino in fondo.Rimane dunque da capire se trascorrere un periodo all’estero sia davvero un’opportunità che tutti riescono ad affrontare.Il primo obiettivo da focalizzare è: ‘cosa ci si aspetta da questo di esperienza’. Trascorrere un periodo breve (3-6 mesi ad esempio) può essere utile per approfondire la conoscenza di una lingua o per familiarizzare con gli usi ed i costumi di un nuovo paese, ma in termini di esperienza pratica, non è un lasso di tempo particolarmente produttivo. Se il nostro unico scopo è quello di acquisire competenze lavorative finalizzate al rientro nel paese natio, il tempo di permanenza consigliato è di almeno 3 anni. Si stima infatti che sia necessario un anno per ambientarsi ed essere accettati, uno per imparare e costruire e il terzo per

consolidare ciò che si è appreso (corrirere lavoro ndr.). Il secondo punto da fissare ovviamente è legato alla scelta del paese. È necessario indagare in maniera approfondita quali siano le nazioni che possono offrire maggiori opportunità e che magari siano all’avanguardia nel ramo in cui intendiamo specializzarci. A tal proposito sarebbe bene scegliere adeguatamente un paese in cui sia possibile individuare delle aziende o delle realtà che possano mettere a frutto i nostri sforzi, senza inseguire unicamente uno stipendio da capogiro e riflettendo attentamente su quelli che sono i costi che si dovranno sostenere non solo in termini economici, ma anche di sacrifici personali e di discussione con se stessi. Nella scelta della nazione in cui espatriare, sarà necessario anche avere un occhio di riguardo nei confronti delle difficoltà burocratiche, tentando di individuare quei paesi in cui non risulti troppo macchinoso ottenere i documenti di residenza e lavoro. Inizialmente la scelta potrebbe ricadere sulla Comunità Europea in cui non si necessita di documenti particolari. Risulta invece più difficoltoso affacciarsi agli Stati Uniti in cui i permessi di soggiorno lavorativi sono strettamente legati al possesso a priori di un posto di lavoro… pertanto mai partire allo sbaraglio in questi casi! Chiunque scelga di affrontare un soggiorno estero deve almeno possedere uno strumento linguistico adeguato, non è inizialmente necessario essere dei provetti interpreti, ma sarà di sicuro più semplice ambientarsi se si conosce l’inglese quel tanto che serve per comunicare e farsi capire. Approfondire il linguaggio o apprenderne di nuovi, sarà la naturale conseguenza della permanenza in un paese diverso da quello di origine. In conclusione l’espatrio lavorativo non è una scelta adatta a tutti. Il consiglio è sempre quello di avere una proiezione europea o mondiale,poiché i mercati lavorativi sono sempre più globalizzati, e richiedono la capacità di interfacciarsi con realtà diverse e geograficamente lontane. Potrebbe pertanto essere necessario saper trattare con professionisti di altre culture e paesi, anche se non si è disposti ad effettuare spostamenti fisici. Ponderare i propri obiettivi, e di iniziare ad adattarsi ad un sistema che ormai evolve verso una mobilità internazionale, è il primo passo per effettuare delle scelte produttive ai fini della propria formazione professionale.


ilDomani

VIII <

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

LAVORO IN PROPRIO

COME FARE IMPRESA

C o m e a v v i a re . . .

Avviare un negozio di prodotti sfusi può essere veramente un idea innovativa, con dei buoni ritorni economici e con investimenti iniziali non elevati. E’ inoltre, un ipotesi di attività che riscuote molto interesse da parte dell’opinione pubblica, vista la sua vicinanza con i temi del caro vita, del rispetto dell ambiente, del riciclo dei rifiuti e del risparmio energetico

N

elle botteghe alimentari di qualche decennio fa era prassi diffusa vendere prodotti sfusi: pasta, farina, caffè, legumi venivano venduti nelle quantità desiderate direttamente dal droghiere. La diffusione della grande distribuzio-

UN

negozio

di prodotti sfusi e alla spina

ne nel settore alimentare ha pesantemente modificato le abitudini di acquisto delle famiglie italiane, per cui i prodotti sfusi sono stati rapidamente sostituiti da prodotti confezionati in formato famiglia , sigillati singolarmente per garantire la massima igiene e preservarne la freschezza. Tuttavia, in questi ultimi anni è possibile assi-

stere ad una sorta di ritorno alle origini, in base al quale è tornato ad essere conveniente, sia per il commerciante sia per il consumatore, vendere ed acquistare prodotti sfusi. I negozi che vendono prodotti sfusi, detti anche alla spina come la birra, sono la novità del momento e hanno tutti i buoni motivi per far successo. Vanno incontro alla necessità di contrastare due grandi problematiche del nostro mondo: il caro spesa e le discariche sempre più piene.

I

n questa nuova ottica, avviare un negozio di prodotti sfusi può essere veramente un idea innovativa, con dei buoni ritorni economici e con investimenti iniziali non elevati. E’ inoltre, un ipotesi di attività che riscuote molto interesse da parte dell’opinione pubblica, vista la sua vicinanza con i temi del caro vita, del rispetto dell ambiente, del riciclo dei rifiuti e del risparmio energetico.

L

a caratteristica principale di questi negozi è che detersivi, pasta, olio, vini, shampoo e profumi vengono venduti rigorosamente sfusi, ovvero privi di confezioni industriali. In questo modo il cliente può, da un lato, acquistare le quantità di prodotto che effettivamente intende consumare, eliminando gli sprechi, dall’altro può risparmiare il costo della confezione, dal momento che il contenitore dovrebbe essere portato direttamente da casa ed essere così utilizzato per più acquisti.

I

l primo negozio di prodotti sfusi in Italia è stato avviato in Piemonte nel 2006, e da allora si sono moltiplicati e diffusi in tutto il Paese, anche sotto forma di corner all interno della Grande Distribuzione Organizzata. Come abbiamo detto, l’attenzione attorno a questo genere di negozio è piuttosto diffusa, in quanto la filosofia commerciale che vi sta alla base tocca alcuni dei pi˘ importanti argomenti di interesse dell opinione pubblica e d e l l e

Amministrazioni locali, ovvero i temi legati al consumo ecologicamente responsabile e sostenibile, alla riduzione degli sprechi, soprattutto nei generi alimentari, all utilizzo accorto delle risorse energetiche, alla razionalizzazione della produzione di rifiuti, alle misure a sostegno della contrazione dei consumi e delle difficoltà economiche delle famiglie italiane.

P

erchè sono destinati a piacere a molta gente? Innanzitutto il risparmio è notevole, con prezzi inferiori anche del 50-70% ed inoltre quei tanti che hanno una forte sensibilità ecologica fanno un grande favore all ambiente con milioni di imballaggi in meno in circolazione. Non servono grandi superfici e l’investimento iniziale non è eleilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

vato. Con ricarichi che superano il 100% sui prodotti di nicchia si può rientrare dal capitale speso in poco tempo dato che anche i costi di gestione sono piuttosto contenuti.


ilDomani

> IX

Lunedì 13 Giugno 2011 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

RICERCA per azienda cliente RESPONSABILE DI NEGOZIO

GI GROUP Pubblicato: 14-05-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 13/12/2004 PROT. N. 1188-SG) RICERCA per azienda cliente 8 INVENTARISTI I candidati ideali dovranno rilevare attraverso un semplice dispositivo i codici a barre dei prodotti presenti all’interno di un negozio di abbigliamento. REQUISITI: I candidati devono essere, flessibili , dinamici, motivati. L’attività lavorativa si svolgerà dalle 18:30 alle 22:30 nella giornata del 17/05/2011 . SEDE DI LAVORO: Vibo Valentia. La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae con foto al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 13-05-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110SG) RICERCA per azienda cliente:

tubazioni per impianti di condizionamento, impianti termomeccanici, impianti di climatizzazione. REQUISITI: I candidati devono aver maturato esperienza nel settore, devono preferibilmente essere in possesso del “patentino” da saldatore, di attestato " formazione generale specifica per gli addetti alle attività in cantiere, possibilmente dotati di certificato di idoneità specifica alla mansione,devono essere disponibili a lavorare anche di sabato quando necessario. SEDE DI LAVORO: Reggio Calabria. Le risorse saranno assunte con un Contratto di prestazione di lavoro più eventuali proroghe. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 22-05-2011 GI GROUP FASHION & LUXURY la divisione di Gi Group, specializzata nei servizi per le risorse umane per le aziende del mondo della moda, della cosmetica, del lusso RICERCA MAKE-UP ARTIST REQUISITI: Il candidato ideale possiede un attestato di qualifica professionale come make-up artist, , è in grado di applicare le diverse tipologie di trucco (giorno, sera, sposa, correttivo, teatrale, ecc.), conosce lo skin-care, ha maturato esperienza ha preferibilmente maturato esperienza nella vendita in profumeria. Sedi di lavoro: Roma ed il Sud Italia. Inviare il curriculum al nostro indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it o al numero di fax: 0965 300721

*** Pubblicato: 22-05-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 13/12/2004 PROT. N. 1188-SG) RICERCA per azienda cliente 1 ADDETTOVENDITA Il candidato ideale dovrà occuparsi di attività di vendita assistita all’interno di un negozio di intimo. REQUISITI: Il candidato deve essere autonomo, flessibile , predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti comunicative; deve essere orientato al risultato, dotato di ottime capacità organizzative e ; deve aver maturato, inoltre, una esperienza pregressa nel settore. SEDE DI LAVORO: Siderno (RC). La risorsa sarà assunta direttamente da parte del cliente. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.tripepi@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 31-05-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per azienda cliente leader: 1 CONSULENTE PRESTITI PERSONALI

1 AIUTO CUOCO Il candidato ideale dovrà supportare i cuochi nella preparazione delle pietanze destinate ad una mensa. REQUISITI:. dinamicità, flessibilità,ottima manualità. SEDE DI LAVORO: Vibo Valentia e Palmi (RC). La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato con successiva possibilità di assunzione da parte del cliente. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N'di fax: 0965 300721 o allindirizzo email: reggiocalabria.giuliagigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere linformativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 22-05-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per azienda cliente 2 TERMOIDRAULICI/TUBISTI I candidati ideali si dovranno occupare di attività termoidrauliche quali installazione e saldatura a filo di

*** Pubblicato: 22-05-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per azienda cliente RESPONSABILE DI NEGOZIO Il candidato ideale dovrà assicurare la corretta conduzione di un negozio di intimo coordinando le risorse; dovrà inoltre curare i contatti con i fornitori e gestire gli ordini in modo ottimale. REQUISITI: Il candidato deve essere autonomo, flessibile , predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti comunicative; deve essere orientato al risultato, dotato di ottime capacità organizzative e di gestione dei collaboratori; deve aver maturato, inoltre, una esperienza pregressa nel settore. SEDE DI LAVORO: Siderno (RC) . La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs. 198/2006 ), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it.

Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/INSEGNANTE+DI+VIOLINO+-+VIOLINISTA-MagicaMusicaReggio+Calabria_OF189381.htm

http://www.lavoro.org/COMMERCIALISTADE+ANGELIS+MOBILI+SRLReggio+Calabria_OF190977.htm

DE ANGELIS MOBILI SRL CERCA COMMERCIALISTA A RC Data di Scadenza: 05-07-2011 Affermata azienda nel settore del commercio ricerca, per la propria sede di Sant'Eufemia d'Aspromonte, una commercialista con pregressa e comprovata esperienza. Richiedesi approfondita conoscenza del sistema della partita doppia ed analisi bilanci, predisposizione all'utilizzo di applicativi software e attitudine al lavoro di gruppo. Offresi impiego full time. Per candidarsi all'offerta:

DECATHLON CERCA RESPONSABILE REPARTO SPORT A RC Data di Scadenza: 18-06-2011 Decathlon Sede di lavoro: Regione Calabria - DISRRS-075 - Responsabile Reparto Sport. Posizione ricercata: Distribuzione - Responsabile Reparto Sport. PROFILO: Appassionato/a di sport, dinamico/a e vitale, con senso del team e del servizio al cliente, propositivo/a e concreto/a. Neolaureato/a (o diplomato/a con esperienza in ambito commerciale), interessato/a a vivere un'esperienza nella grande distribuzione, disponibile alla mobilità geografica e a lavora-

Il candidato, inserito all’interno di un’agenzia satellite, si occuperà di attività di front-office e di gestione contratti. Accoglierà la clientela, illustrerà i prodotti, si occuperà della gestione e dell’inserimento a sistema dei contratti. Gestirà le chiamate in entrata ed eventualmente andrà in visita dove sono previste attività anche di post vendita. REQUISITI: Laurea / Diploma preferibilmente in materie economiche, precedente esperienza commerciale preferibilmente all’interno di agenzia di una società del credito al consumo o presso front office bancario. La risorsa deve avere ottime capacità relazionali, deve riuscire a lavorare in contesti dinamici e talvolta stressanti. Deve essere persona disponibile, flessibile SEDE DI LAVORO: Reggio Calabria (RC). Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 06-06-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG)

re il sabato. MISSIONE: • sarai responsabile della tua attività e quindi sarai incaricato del reclutamento, della formazione e dell'animazione della squadra del tuo universo sportivo; • elaborerai ed animerai il tuo progetto commerciale grazie ad una buona gestione dello stock, dell'esposizione e delle scelte di gamma dei prodotti; • sarai garante del tuo conto economico e vero responsabile della tua attività; • svilupperai e gestirai le tue risorse, umane e commerciali, in completa autonomia. Sede di lavoro: Italia - Regione Sud Ovest - Gioia Tauro - RC. Per candidarsi all'offerta: http://www.cambiolavoro.com/cartina/Calabria.htm CERCASI IMPIEGATO

Il candidato ideale dovrà assicurare la corretta conduzione di un negozio di intimo coordinando le risorse; dovrà inoltre curare i contatti con i fornitori e gestire gli ordini in modo ottimale. REQUISITI: Il candidato deve essere autonomo, flessibile , predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti comunicative; deve essere orientato al risultato, dotato di ottime capacità organizzative e di gestione dei collaboratori; deve aver maturato, inoltre, una esperienza pregressa nel settore. SEDE DI LAVORO: Rizziconi (RC) . La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs. 198/2006 ), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 11-06-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 13/12/2004 PROT. N. 1188-SG) RICERCA per azienda cliente: 1 ADDETTO PULIZIE Il candidato ideale dovrà occuparsi delle operazioni di pulizia all’interno di un bar REQUISITI:. Dinamicità, flessibilità,ottima manualità. Preferibile precedente esperienza nella mansione. SEDE DI LAVORO: Gioia Tauro (RC) La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs. 198/2006 ), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 12-06-2011 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per azienda cliente leader nel settore GDO 1 ISPETTORE VENDITE DI ZONA Il candidato ideale sarà responsabile del monitoraggio dei vari discount della regione Calabria. REQUISITI: Il candidato deve essere autonomo, predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti di leadership; deve essere orientato al risultato, dotato di ottime capacità organizzative e di gestione dei collaboratori; deve aver maturato, inoltre, una esperienza nel ruolo di almeno 3 anni nei settori Discount, Supermercati, ipermercati, GDO in genere. SEDE DI LAVORO: Calabria. La risorsa avrà inizialmente con un contratto a tempo determinato; successivamente la risorsa sarà assunta direttamente dall’azienda cliente con livello di inquadramento adeguato alla mansione Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it.

CONOSCENZA PC WEB GESTIONE CLIENTI Pubblicato: 04-06-2011 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Ricerchiamo 1 Impiegato,sesso maschile, funzione polivalente in grado di ricoprire più ruoli. Inviare Curriculum con Foto. Richiediamo approfondita conoscenza del PC,del Web e Outlook . IL LAVORO CONSISTE IN: • Lavoro d'ufficio, clienti e gestione ordini. • Carico prodotti su gestionale ed aggiornamento prezzi. • Gestione magazzino. Gestione ordini e preparazione spedizioni. Crescita professionale garantita. http://www.subito.it/offerte-lavoro/impiegatoconoscenza-pc-web-gestione-clienti-reggiocalabria-26278932.htm


ilDomani

Lunedì 13 Giugno 2011

X< SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

DE ANGELIS MOBILI SRL CERCA MONTATORI MOBILI A RC Data di Scadenza: 15-07-2011 Primaria azienda ricerca un operaio con esperienza pregressa e comprovata di almeno 5 anni nel settore del montaggio mobili e cucine per contratto full time a tempo determinato (5 mesi), con possibilità di riconferma. Si astengano dal rispondere persone senza requisiti o non autonomi nel montaggio di arredi complessi. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/montatore+mobiliDE+ANGELIS+MOBILI+SRLReggio+Calabria_OF191650.htm DEMI AUTO SRL CERCA VENDITORI VEICOLI A RC Data di Scadenza: 26-06-2011 Cerchiamo addetto alle vendite nel settore automobilistico con esperienza nel settore, ottima personalità. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/VENDITORE+VEICOLIdemi+auto+srlReggio+Calabria_OF191506.htm CERCASI WEB DESIGNER INDICIZZAZIONE MOTORI FILE CSV Pubblicato: 05-06-2011 La nostra azienda opera nel mondo Ecommerce da oltre 10 anni. Cerchiamo personale da inserire nella nostro organico. Il proponente deve conoscere programmazione di Script, Visual Basic, creazione di file CSV, gestionale fatturazione. Dovrà conoscere in modo ottimale tutte le fasi dell'indicizzazione sui motori di ricerca di siti web e social network (SEO). Creare template, grafica e tutto ciò che concerne il mondo del WEB,Grafica e programmazione. Richiesta solo di personale già formato. Inviare Curriculum con foto in risposta all'annuncio http://www.subito.it/offerte-lavoro/web-designer-indicizzazione-motori-file-csv-reggio-calabria-25932056.htm VOLANTINAGGIO Pubblicato: 07-06-2011 Selezioniamo ragazzi e ragazze tra i 18 ed i 45 anni da inserire nel proprio corpo aziendale. MANSIONI RICHIESTE: addetto al volantinaggio e distribuzione materiale pubblicitario Essenziale elemento per la candidatura è l'invio del proprio curriculum, A MEZZO POSTA CARTACEA, con foto, firma originale, ed inserimento in calce al proprio curriculum della clausola sotto riportata riguardo il trattamento dei propri dati personali: Autorizzo Blue Media S.r.l , p.IVA:02630360804, a inserire i miei dati nelle sue liste dedicate ai propri fini quali la selezione di personale dipendente, invio di materiale informativo, comunicazioni di carattere generale e/o riguardate proposte di lavoro proprie o da parte di aziende terze, materiale pubblicitario e promozionale, nonchè per effettuare analisi di mercato e/o elaborazioni statistiche. In ogni momento, ai sensi del D.Lgs.196/2003, potrò avere accesso ai miei dati, chiederne la modifica o la cancellazione oppure oppormi gratuitamente. INVIARE CURRICULUM A MEZZO POSTA A : Blue Media srl , Via Garibaldi 76, 89018, Villa San Giovanni , RC. RICOH CERCA CONSULENTE COMMERCIALE A RC Data di Scadenza: 06-07-2011 Nell'ambito del "Progetto di Sviluppo" della rete di vendita indiretta RICOH, la società SADAL ITALIA Srl, Corporate Dealer Nashuatec, per la propria struttura di vendita con sede a Roccella Ionica, ricerca un Consulente commerciale. Il candidato sarà responsabile del conseguimento degli obiettivi aziendali nell’area commerciale assegnata, dopo aver ricevuto un periodo di formazione sui prodotti/soluzioni e sulle modalità di vendita che caratterizzano l’azienda. Il candidato curerà la promozione e la vendita dei prodotti e delle soluzioni IT (HD e SW) presso i clienti ed effettuerà un costante monitoraggio del mercato e della concorrenza. REQUISITI RICHIESTI: Per le caratteristiche del mercato che dovrà affrontare, il/la candidato/a ideale dovrà possedere le seguenti caratteristiche: Esperienza almeno triennale in ruoli di vendita e provenienza preferibilmente dal settore delle soluzioni IT (HD e SW). Spiccate capacità di comunicazione, negoziazione ed organizzative Disponibilità a spostamenti all'interno della propria area di competenza Al candidato/a ritenuto/a idoneo/a, verranno offerti una tipologia contrattuale ed un pacchetto retributivo adeguati alle effettive capacità ed alle esperienze maturate. Cod. Ann. : 30 Divisione/Reparto: Vendite Dirette. Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.monster.it/Consulente-Commercialeofferta-lavoro-Reggio-Calabria-Calabria-Italia99810828.aspx CERTA CREDITA CERCA OPERATORE RECUPERO CREDITI A RC Data di Scadenza: 06-07-2011 L'azienda, leader nel settore del recupero crediti stragiudiziale nel settore bancario e finanziario, in vista di una forte espansione sul mercato, ricerca personale per lo svolgimento dell'attività in via stragiudiziale. Offriamo iniziale contratto a progetto con concreta possibilità di crescita professionale. Si richiede predisposizione al lavoro in team, buona

conoscenza dei sistemi informatici, buona dialettica, ottima capacità di concentrazione e determinazione al raggiungimento dei risultati. I dati saranno trattati ai senzi dell'aart. 13 D.lgs. 196 Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.monster.it/Operatore-recupero-creditiofferta-lavoro-Reggio-Calabria-Calabria-Italia99927136.aspx

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria C - posizione economica C1 - istruttore tecnico a tempo indeterminato e full time. E' indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posti di Categoria C - Posizione economica C1 - Istruttore Tecnico a tempo indeterminato e full time. Titolo di studio richiesto: Diploma scuola media superiore di secondo grado (anni cinque) Geometra o Laurea Specialistica (anche triennale) conseguita in un corso di laurea delle facolta' di architettura o ingegneria i cui contenuti curriculari riassorbano quelli del diploma di geometra e che costituisce titolo equipollente. Il termine di presentazione delle domande di partecipazione e' di giorni trenta dalla data di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale. Il bando integrale e' disponibile sul sito http://www.comune.gimigliano.cz.it/e ritirabile presso l'Ufficio di Segreteria durante l'orario d'ufficio.

PRADAC INFORMATICA SRL CERCA SISTEMISTI WINDOWS JUNIOR Data di Scadenza: 30-06-2011 Pradac Informatica S.r.l., società in forte espansione nell’area della consulenza informatica e nella realizzazione di importanti progetti ad alto contenuto tecnologico, seleziona: Sistemisti Windows junior I candidati ideali hanno maturato almeno 2 anni di esperienza con sistemi operativi client Microsoft Windows (Windows 2000, Windows XP) e conoscenze di base su Microsoft Active Directory. In particolare si occuperanno di migrazione postazioni di lavoro, installazioni e configurazioni. Completano il profilo buona propensione al lavoro in team. Disponibilità immediata, part time e full time. Tipo di contratto: collaborazione a progetto. Sedi di lavoro: Vibo Valentia. I candidati interessati (dopo aver preso visione dell’Informativa sulla Privacy all’indirizzo http://www.pradac.it/common/link_id/10 ai sensi del D.LGS. 196/2003) possono inviare un dettagliato CV, citando il riferimento (Sist-VV), ed il consenso al trattamento dei dati personali, a: job@pradac.it

COMUNE DI CASTROVILLARI Fonte: Gazzetta Ufficiale n.40 del 20/05/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: informatico Provincia: Cosenza Titolo di studio richiesto: altre lauree Scadenza bando: 20/06/2011 Avviso di mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di esperto informatico cat. D1 a tempo indeterminato part time (18 h), riservato a soggetti disabili. E' indetto avviso pubblico di mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di Esperto Informatico Cat. D1 a tempo indeterminato part time (18 h) riservato a soggetti disabili di cui all'art. 1 comma 1 lett. a)-b)-d) legge n. 68/99. Scadenza: trenta giorni a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell'avviso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale e Albo Pretorio. Modalita' reperimento bando e schema domanda: presso Comune Castrovillari - Servizio Personale e sul sito del Comune di Castrovillari: http://ww w.comune.castrovillari .cs.it/ Responsabile procedimento: Dott.ssa Emma Campanella - Tel. 0981/25225.

PARK OASI RESIDENCE CERCA A ZAMBRONE (VV) OPERAIO Data di Scadenza: 26-06-2011 Park Oasi Residence, villaggio turistico a Zambrone, cerca operaio - giardiniere tutto fare, rispettoso dell'ambiente, per impiego in struttura alberghiera stagionale. Per info 0963.392564 - 3482939721 Ivan LEG AVENUE CERCA A VV SEGRETARIE, INDOSSATRICI E ADDETTE ALLE VENDITE Data di Scadenza: 06-07-2011 Leg Avenue, prestigioso marchio di intimo, ricerca per prossima apertura: segretarie, indossatrici, addette alla vendita. Comune: Vibo Valentia. Offresi contratto del commercio a tempo determinato e indeterminato. Possibilità di carriera come capo zona. Inviare curriculum con foto (primo piano e figura intera). I curriculum senza foto verranno automaticamente cestinati. Indirizzo email vantive2@inwind.it.

COMUNE DI APRIGLIANO Fonte: Gazzetta Ufficiale n.39 del 17/05/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: istruttore contabile Provincia: Cosenza Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 16/06/2011 Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo contabile - categoria D1 posizione economica D1. Il comune di Aprigliano (Cosenza) indice un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo contabile categoria D1 posizione economica D1. I candidati di possesso dei requisiti previsti dal bando di concorso potranno presentare la loro domanda di partecipazione entro trenta giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Il bando completo e' disponibile sul sito internet del comune di Aprigliano (Cosenza) www.comuneprigliano.it . COMUNE DI GIMIGLIANO Fonte: Gazzetta Ufficiale n.40 del 20/05/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: tecnico Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: istituto tecnico per geometri architettura ingegneria Scadenza bando: 12/09/2011

Selezione pubblica per l'assunzione a tempo indeterminato di 220 unita' per la seconda area funzionale, fascia retributiva F3, profilo assistente, destinate ai centri operativi e ai centri di assistenza multicanale. Il numero dei posti è così ripartito: a) n. 80 posti per il Centro Operativo di Cagliari; b) n. 40 posti per il Centro Operativo di Venezia; c) n. 40 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Cagliari; d) n. 20 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Pescara; e) n. 20 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Torino; f) n. 20 posti per il Centro di Assistenza Multicanale di Venezia. REQUISITI: a) diploma di scuola media superiore di secondo grado quinquennale o titolo di studio riconosciuto ovvero dichiarato equipollente al suddetto diploma dalle competenti autorità italiane; b) cittadinanza italiana; c) posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari; d) godimento dei diritti politici e civili; e) idoneità fisica all'impiego. PROVE D'ESAME prevedono 2 fasi: a) prova oggettiva attitudinale; b) prova orale. La prova oggettiva attitudinale consiste in una serie di quesiti a risposta multipla volti ad accertare il possesso da parte del candidato delle attitudini e delle capacità di base necessarie per acquisire e sviluppare la professionalità richiesta. LA PROVA ORALE VERTERÀ SULLE SEGUENTI MATERIE: a) Elementi di diritto tributario; b) Elementi di scienze delle finanze; c) Elementi di ragioneria generale; d) Elementi di diritto amministrativo e) Organizzazione e compiti dell'Agenzia delle Entrate; f) Lineamenti fondamentali dello Statuto dei diritti del contribuente Ai sensi dell'art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, e' pubblicato in data odierna nel sito internet dell'Agenzia delle entrate www.agenziaentrate.it il bando relativo alla selezione pubblica per l'assunzione a tempo indeterminato di 220 unita' per la seconda area funzionale, fascia retributiva F3, profilo assistente, destinate ai centri operativi e ai centri di assistenza multicanale. Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scade il 27 giugno 2011. Il bando di concorso e' consultabile anche presso la direzione centrale del personale e le direzioni regionali dell'agenzia.

COMUNE DI CASTROVILLARI Fonte: Gazzetta Ufficiale n.40 del 20/05/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: contabile Provincia: Cosenza Titolo di studio richiesto: istituto tecnico commerciale Scadenza bando: 20/06/2011 Avviso di mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto di istruttore tecnico contabile - ragioniere cat. C a tempo indeterminato part time (18 h), riservato a soggetti disabili. E' indetto avviso pubblico di mobilita' esterna Coupon di prenotazione annuncio volontaria per la copertura di un posto di Istruttore Gli annunci possono essere così spediti: Tecnico Contabile - Ragioniere - Cat. C a tempo indeterSpett.le T&P Editori, si prega di voler pubblicare gratuitamente il seguente annuncio in minato part time “Extra”, rubrica del giornale quotidiano “Il Domani della Calabria”. Vi comunico, inoltre, che (18 h) riservato a siete sollevati da ogni eventuale responsabilità circa i dati personali inseriti sul presente cousoggetti disabili di pon oltre che per i contenuti dell’inserzione stessa. cui all'art. 1 comma “Extra” fornisce solo ed esclusivamente un servizio gratuito e non interviene in 1, lett. a)-b)-d) alcun modo e in alcuna forma nelle eventuali trattative che dovessero intercorrelegge n. 68/99. re tra potenziali venditori e acquirenti. Scadenza: trenta giorni a decorrere - Moto - Nautica (Automobili - Moto - Motorini - Accessori - Ricambi Scegli la Sezione: Auto dal giorno succesNautica); Hardware e Software (PC - Mac - Periferiche - Componentistica Software); Per la casa (Arredamento - Edilizia - Sanitari - Riscaldamento sivo alla data di Elettrodomestici e Casalinghi - Fai da te e giardinaggio - Traslochi & C.; Case e Attività Commerciali pubblicazione del(Vendita e affitti, uso abitazione e uso commerciale; Viaggi, Sport e Tempo libero (Intrattenimenti - Sport - Viaggi - Strumenti musicali - Bici - Fitness - Nautica - Dischi - Cd musicali - Libri - Fumetti - Francobolli l'avviso di pubbliMonete; Audio - Video e Telefonia (Audio - Video - Telefonia - Proiettori - Home theatre); Di tutto un po’ cazione nella (Salute - Animali domestici - Finanziamenti - Altro non previsto); Cerco e offro lavoro Gazzetta Ufficiale e Albo Pretorio. TESTO DA PUBBLICARE (max 35 parole) - OBBLIGATORIO IN STAMPATELLO Modalita' reperiSEZIONE ANNUNCIO mento bando e schema domanda: presso C o m u n e Castrovillari S e r v i z i o Personale e sul sito del Comune di Castrovillari: http://www. comune.castrovilInserire il recapito telefonico, cellulare o fisso, nel testo dell’annuncio (obbligatorio) lari.cs.it/ Responsabile proDATI PERSONALI (OBBLIGATORIO) FIRMA LEGGIBILE cedimento: Dott.ssa Emma Campanella - Tel. Cognome e Nome 0981/25225.

A mezzo fax al numero telefonico 0961/540184

AGENZIA DELLE ENTRATE Fonte: Gazzetta Ufficiale n.42 del 27/05/2011 Posti disponibili: 220 Occupazione: assistente Provincia: Roma Titolo di studio richiesto: Per qualsiasi diploma Scadenza bando: 27/06/2011

Via Città

Prov.

E-mail

C.A.P.

Tel.

Doc. riconoscim.: Carta d’id.

Patente

Rilasciato il (gg/mm/aa)

/

/

Passaporto

N. Doc.

da

I dati vengono raccolti dall’Azienda in conformità a quanto previsto del D. Lgs. 196/2003. Il trattamento dei dati, che sarà effettuato anche con mezzi informatici, ha come finalità la soddisfazione degli utenti. I dati forniti verranno utilizzati esclusivamente per raggiungere le finalità espresse dal contesto in cui li si fornisce. La cancellazione da “Extra” degli annunci pubblicati viene effettuata automaticamente decorsi 30 giorni dalla pubblicazione; la prosecuzione della pubblicazione avverrà solo a seguito di apposito invio, da parte degli interessati, di Raccomandata PP.TT. a.r. agli stessi indirizzi.



il domani