Page 1

Lunedì 10 Novembre 2008 Euro 1,00 Anno XI - Numero 310

del

Lunedì

Il Cartellone - Appuntamenti in Calabria (da pag. 18 a pag. 23) COSENZA Saranno 8 persone ad occuparsi delle celebrazioni in programma per il 2010

CATANZARO Prosegue il percorso culturale curato da Franco Brescia

Un comitato ristretto per Re Alarico La metafora del vascello COSENZA — Sarà un comitato ristretto di massimo 8 persone ad occuparsi fattivamente dell’organizzazione delle celebrazioni del 2.010 dedicate al re dei Goti Alarico, in occasione del sedicesimo centenario della sua morte. La decisione è stata assunta dalla Commissione costituita il 24 luglio.

A PAGINA 18

SOVERATO — Prosegue il viaggio

REGGIO

Al Cilea sarà… tango

per i “Teatri di Catanzaro nella scia della storia”. Un percorso in una delle massime espressioni dell’animo umano a cura del dott. Franco Brescia, presidente dell’Associazione “Amici del Politeama”.

A PAGINA 18

A PAGINA 19

CATANZARO

Il Politeama e il mare A PAGINA 19

SECONDA DIVISIONE Successi casalinghi per i travolgenti giallorossi di Provenza e per i Lupi silani di Mimmo Toscano

Cosenza e Catanzaro sempre in testa Grande prova della Vigor Lamezia che detta legge a Barletta. La Vibonese pareggia Cosenza primo. Catanzaro secondo. La classifica di Lega Pro (Seconda Divisione, girone C) parla calabrese. E la conferma arriva anche dalle retrovie. Merito della ritrovata Vigor Lamezia che è andata a vincere anche sull’ostico campo di Barletta. Insomma, ci può stare anche il pareggio interno della Vibonese nel calderone delle note positive del giorno, anche se gli ipponici potevano dare di più. Da mettere in evidenza la prestazione sfoderata dalle Aquile catanzaresi che hanno messo sotto gli avversari con un tre a uno che ha entusiasmato il pubblico del Ceravolo. DA PAG. 30 A PAG. 33

SERIE A Clamorosa sbandata degli amaranto a Marassi

La Reggina ne prende 4

Le felicità giallorossa a fine partita

LAMEZIA TERME Manifestazione per esprimere solidarietà all’esponente dell’Udc Franco Talarico

Uniti per dire “no” al potere mafioso LAMEZIA TERME — Un grande cartello bianco con un “No” scritto a caratteri cubitali e il logo “Città di Lamezia Terme”. E’ stato questo lo sfondo dato alla manifestazione contro la criminalità mafiosa, gli attentati e le intimidazioni che si è svolta ieri a Lamezia Terme. Una iniziativa per ribadire il rifiuto del condizionamento della criminalità organizzata.

A PAGINA 12

CROTONE

Guida ubriaco: otto feriti

GENOVA — Paurosa sbandata della Reggina, che a Genova, pur di-

sputando un eccellente primo tempo, subisce quattro gol dai padroni di casa. Per gli amaranto è notte fonda. Il risultato tuttavia è troppo pesante e premia più del giusto il Genoa che ha avuto spianata la strada dall’espulsione di Costa, decisa frettolosamente dal direttore di gara.

A PAGINA 12

A PAGINA 30

LA RUBRICA

IL FATTO

DONNE&POLITICA Andricciola (Pd): «Il mio impegno»

Sanità, la Calabria messa in mora?

Lamezia, Comune “rosa” CATANZARO — Prosegue a Lame-

zia Terme l’ormai consueta rubrica settimanale dedicata all’universo femminile, “Donne, politica e lavoro”. Un ottavo appuntamento per conoscere il punto di vista del Presidente della commissione Pari Opportunità del Comune di Lamezia Terme, Rosa Andricciola (Pd) (nella foto) e per mettere in evidenza quanto realizzato dalla primavera del 2006, periodo in cui venne nominata a tale carica, ad oggi. Una rubrica che, nei mesi scorsi, ha già avuto l’occasione di conoscere il pensiero di parlamentari, amministratori locali e donne in carriera. A PAGINA 13

CATANZARO — «Spese inaccettabi-

li». Il ministro Sacconi (foto): «Messa in mora della sanità calabrese». A PAGINA 12


2 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Un mondo di immagini Sfilata di tute mimetiche per ricordare Arafat

La sua meraviglia non si conta sulle dita dei...piedi

I militanti, in divisa completa, portavano armi automatiche e lanciarazzi ed erano seguiti da mezzi corazzati

Una strana variazione della genetica Il Remembrance Sunday

In testa il ricordo dell’Inghilterra Un neonato di appena otto giorni, dal peso di 3.4 chili, nato con otto dita ai piedi, fotografato nella sua casa a Nanxing town nella provincia di Guangdong in Cina

Una spettatrice assiste alla cerimonia annuale nella città di Londra

Una campagna elettorale molto tesa e segnata da una violenza latente I partiti in lizza sono cinque

Seggi aperti in Nicaragua Al via le elezioni amministrative per 3,8 milioni di cittadini

Il partito Fatah ha organizzato ieri una parata militare nel campo profughi di Ain Heluè, nel Libano sud, per commemorare il quarto anniversario della morte del leader palestinese Yasser Arafat. Circa 400 gli attivisti del partito che hanno sfilato

Bomba sotto una moto Esplosione al mercato

Almeno una vittima e due feriti in gravi condizioni. Nessuno ha ancora rivendicato l’attentato in Pakistan

Una bomba azionata con un telecomando e nascosta su una motocicletta ha ucciso un passante e ne ha feriti altri cinque in un mercato nel sudovest del Pakistan

Harare in preghiera per un governo unito

Elettori alle urne in Nicaragua: 3,8 milioni di cittadini sono chiamati a rinnovare 146 dei 153 sindaci delle principali città del paese. Seggi aperti fino alle 18 di oggi

Meglio un giorno Alla furia della natura da stambecco si può solo sopravvivere che 100 da pecora Sono 22 i morti dell’inondazione in Vietnam

Un salto “atletico” durante il pascolo

I fedeli: “Esortiamo i tre partiti a mettere da parte i loro interessi per il bene dello Zimbabwe”

Una donna rema insieme ai suoi figli nel villaggio di Dong Chiem fuori Hanoi Tonalità che tornano di moda ogni qualvolta il mondo è scosso da sismi economici come alla fine degli anni Ottanta

Circa 300 persone si sono riunite ieri ad Harare per pregare e chiedere ai loro leader politici di superare le divergenze sulla formazione di un governo di unità nazionale, nel giorno in cui sono riuniti a Johannesburg per discutere con i leader dell’Africa australe

Oro e argento, in tempi di crisi finanziaria planetaria, diventano i colori vincenti del guardaroba femminile, tonalità da cui trae sollievo almeno la psiche

I pastori della zona a sudest della Francia denunciano la crisi nel settore ovino

Cromoterapia in passerella Oro e argento i colori-rifugio che consolano il portafoglio


4 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Primo piano

Tragedia nel Salernitano: furgone contro un’auto della Eldo basket under 15 Vittime un giovanissimo atleta, il padre, l’ allenatore e una dirigente. Tre feriti Nella domenica maledetta altri tre perdono la vita

Quel che resta del pulmino che ieri si è scontrato con un auto sul raccordo autostradale Sicignano -Potenza, a 500metri dallo svincolo di Buccino (Salerno) 4 le vittime che fanno parte della Eldo Juvecaserta

TRIBANO (PADOVA) - Due morti e tre feriti gravi nel Padovano in uno scontro tra due auto avvenuto nel pomeriggio di domenica intorno alle 17.30 sulla Monselice mare, in località Tribano. Le vittime sono Giulietto Isoli, 68 anni, residente a Terrazzo (Verona) che viaggiava in compagnia della moglie, Adriana Pasquato, 69 anni, rimasta gravemente ferita, e Marino Manfrin, 63 anni, di Pegolotte di Cona (Venezia), morto sul colpo. La figlia diciottenne di Manfrin e la moglie, Graziella Tasso, 60 anni, sono state trasportate all’ospedale in condizioni giudicate serie. La dinamica dell’incidente non è ancora del tutto chiara ed è in via di ricostruzione da parte dei carabinieri della compagnia di Abano Terme. Una donna di 85 anni è morta ieri nel pomeriggio all’ospedale Policlinico di Milano dopo che ieri mattina, mentre attraversava la strada, è stata urtata da una moto ed è caduta. Il motociclista non si è fermato: rintracciato dagli agenti della polizia locale, è ora indagato per omicidio colposo e omissione di soccorso. L’incidente è avvenuto in corso Lodi, all’altezza del numero civico 65, poco prima delle 9.30. La donna, classe 1923, si stava apprestando ad attraversare la strada, quando è stata urtata da una Bmw Rt 1150, con in sella un uomo di 34 anni. L’anziana ha perso l’equilibrio ed è caduta contro un’auto parcheggiata vicino. Trasportata subito in ospedale la signora è morta attorno alle 16. Il motociclista che, invece di fermarsi per prestare soccorso alla donna, ha tirato diritto, poco dopo è stato fermato dai vigili e ora è accusato non solo di omissione di soccorso ma anche di omicidio colposo.

Schiantoassassino,4morti A provocare lo scontro il salto di carreggiata del pulmino

Con la maglia numero 6 Paolo Mercaldo il 14/enne morto nello scontro, in alto a sinistra: Emanuela Gallicola e Giovanni Noia anche loro deceduti

NAPOLI - Doveva essere una giornata di sport, come tante altre che avevano trascorso insieme, invece è stato un giorno di lutto. In un incidente stradale, avvenuto sul raccordo Sicignano degli Alburni - Potenza, nel comune di Buccino (Salerno) hanno perso la vita quattro persone: sono tre adulti ed un ragazzo, tutti appartenenti alla squadra basket under 15 della squadra della Eldo Juvecaserta. Stavano per raggiungere Potenza dove avrebbero dovuto disputare l’ultima partita della prima fase di campionato. La macchina, un monovolume, sulla quale viaggiavano, è stata travolta da un furgone che procedeva sulla corsia opposta e che, per cause ancora in corso di accertamento, ha fatto un salto di carreggiata. Le vittime dell’incidente sono Paolo Mercaldo, 14 anni, liceale; il papà Luigi, consulente assicurativo; l’allenatore Gianluca Noia, 27 anni, laureato in legge e la dirigente Emanuela Gallicola, 46 anni, bancaria. Quando i soccorritori sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Per estrarre i corpi è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare non poco per tagliare le lamiere. Le altre due persone che viaggiavano sullo stesso monovolume sono rimaste ferite in maniera abbastanza grave: si tratta di due atleti 14enni che sono stati trasferiti negli ospedali di Oliveto Citra e di Salerno. Il conducente del furgone, un 35enne di Catan-

zaro ma residente a Salerno, ora ricoverato all’ospedale di Vallo della Lucania, ha detto di ricordarsi molto poco di quanto accaduto. È stato accertato che non era sotto l’effetto di alcol o stupefacenti e che procedeva a velocità regolare. Cosa sia successo in quei drammatici minuti lo dovranno accertare gli uomini della polizia stradale di Potenza. Intanto, è stata rinviata la partita Eldo Caserta-Scavolini Pesaro. Lo hanno deciso Lega e Fip e lo ha reso noto la Lega basket, dopo la richiesta avanzata dal presidente della Juvecaserta Rosario Caputo. Su tutti i campi della serie A, inoltre, è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime del drammatico incidente. «Era doveroso questo rinvio», ha detto commosso il presidente della Juvecaserta, Rosario Caputo. «Questa tragedia ha toccato la collettività casertana molto legata alla squadra ha aggiunto - Un doppio dolore che tocca i valori migliori della nostra organizzazione: i giovani e gli allenatori che dedicano il loro tempo libero ai ragazzi». Il cordoglio è stato espresso anche dal presidente di Salerno, Angelo Villani, da quello Provincia di Caserta, Sandro De Franciscis e dal sindaco del capoluogo Nicodemo Petteruti. Il primo cittadino di Caserta ha annunciato che la camera ardente delle quattro vittime sarà allestita, a partire da oggi alle 19, nel duomo di Caserta, dove nella mattinata di martedì si terrà il rito funebre.

Il ricordo di Michele Di Lorenzo, responsabile della sezione in cui giocava il ragazzino

“Paolo era il più buono di tutti”

L’impatto è stato devastante

NAPOLI - Paolo aveva solo 14 anni. Frequentava il liceo classico e in palestra, ad allenarsi, ci andava quasi ogni giorno. Sorrideva sempre, dice chi, come Michele Di Lorenzo, responsabile della sezione under 15 della Eldo

Juvecaserta, lo conosceva da sempre: «Era triste e la sua casa era sempre aperta a tutti. buono, era il più buono di tutti». L’ho visto crescere, è come se fosse morto un Paolo è morto insieme al suo papà, Luigi Mer- mio figlio. Con la sua famiglia ci frequentavacaldo, responsabile dell’agenzia assicurativa mo anche al di fuori del basket. Il papà Paolo di Caserta ’Alliance’, nell’incidente stradale lo accompagnava sempre, del resto le partite verificatosi ieri nel Salernitaerano un po’ come delle gite. no. Luigi non si perdeva mai Aveva 14 anni, Eravamo tutti amici, eravamo una partita di Paolo. Cinque frequentava una grande famiglia». Ieri i 12 figli, una casa in campagna, il il liceo classico piccoli atleti della Eldo dovevabasket era al centro della sua no disputare l’ultima partita e la palestra famiglia: giocava a basket andella prima fase del campionache un fratellino più piccolo di Paolo mentre to under 15, a Potenza. Da Caserta sono partiun altro è mini arbitro. «L’ultima volta che ho te tre macchine, erano tutte una dietro l’altra. visto Paolo è stato venerdì scorso - racconta Di Poi, per lavori lungo la strada, un rallentamenLorenzo - era buono, davvero tanto. Il suo to ha lasciato indietro la macchina dove c’era primo pensiero era lo studio. Non era mai il piccolo Paolo. E poi più nulla.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 5

Primo piano

Sono già state individuate le date: si comincia il 6 dicembre

Piloti e assistenti Alitalia a muso duro

Decisi 14 giorni di sciopero oltre quello già proclamato per il 24 novembre

Individuate le date dei giorni di sciopero

ROMA - Anpac, Unione Piloti, Anpav, Avia, Sdl preannunciano altri 14 giorni di sciopero, a partire da quello previsto per il 25 novembre prossimo. Le organizzazioni sindacali avvertono che sono già state individuate 14 date che “verranno interessate da ulteriori azioni di sciopero che verranno proclamate nel rispetto della normative vigente”: 6 dicembre 2008; 7-16-27 gennaio 2009; 9-20 febbraio 2009; 3-16-27 marzo 2009; 7-20 aprile 2009; 4-15-26 maggio 2009. Le organizzazioni sindacali denunciano “la gravissima situazione che si è venuta a creare col perpetuarsi dell’atteggiamento di rigida chiusura adottato dalla Cai, sostenuta dal Gover-

“Cai ha stravolto e disatteso i contratti collettivi di lavoro già sottoscritti”

no. Cai - si legge ancora - con la complicità di Cgil, Cisl, Uil e Ugl ha stravolto e disatteso i contratti collettivi di lavoro già concordati e sottoscritti a settembre a Palazzo Chigi da tutte le sigle sindacali e dal Governo”.

Commercianti, dettaglianti e grande distribuzione concordano su un Natale di consumi in calo e spese oculate, si salveranno solo addobbi e dolci tipici

Giusto un panettone

Feste sotto tono già partita la corsa a sconti e promozioni ROMA - Si preannuncia sottotono il Natale 2008. La crisi finanziaria che sta piegando le economie mondiali si farà sentire sulle tavole apparecchiate per le festività di fine anno ridimensionando i consumi di cibi di fascia alta e l’acquisto di doni ricercati. Le previsioni di commercianti, dettaglianti e grande distribuzione concordano su un Natale di consumi in calo e spese oculate, con una sostanziale tenuta delle vendite dei soli prodotti di base, dagli addobbi ai dolci tipici. Sulle tavole degli italiani non ci saranno quindi caviale e frutta esotica, ma certo non mancherà il panettone (o pandoro, se si preferisce). «Semmai si risparmierà sui viaggi, ma non credo si rinuncerà al panettone», è la previsione dell’ amministratore delegato della Bauli, Gastone Caprini. Anche alla Melegatti non si percepisce al momento una flessione. Quasi certamente questo sarà un Natale contraddistinto da «oculatezza nella spesa», come l’ha bollato l’Ufficio studi di Confcommercio, che formula previsioni fosche per la fine del 2008: «I consumi chiuderanno a -0,7%, un dato piuttosto raro nella storia economica del Paese (dal 1970, i consumi hanno mostrato variazioni negative solo nel 1993 e nel 2002)». Nelle previsioni di Confcommercio, a Natale aumenteranno solo i consumi di accessori, pesce azzurro, frutta secca e notebook, mentre andrà giù tutto il resto, dall’abbigliamento alle macchine fotografiche digitali, dalla frutta esotica all’alta gastronomia, dai viaggi e vacanze agli articoli per la casa, e persino i giocattoli. Stabili calzature e gioielli. A tenere dovrebbero essere i cosiddetti consumi domestici, dagli addobbi per imbandire la casa e la tavola ai dolci tradizionali. Il direttore dell’area commerciale della Confesercenti, Gaetano Bergamo prevede che «la gente taglierà un po’, ma i consumi domestici dovrebbero avere una buona performance. Prevediamo un Natale che riconfermerà l’andamento dei consumi domestici degli anni scorsi, e potrebbe anche esserci un lieve aumento per i prodotti di qualità a basso prezzo, mentre i risparmi saranno su cose

Blocco dei trasporti

Fermi treni, bus e metro

Sulle tavole degli italiani non ci saranno caviale e frutta esotica, ma certo non mancherà il panettone, o il pandoro

superflue e spese impegnative». Mentre Confcommercio e Confesercenti chiedono a gran voce la detassazione delle tredicesime, nei negozi si corre ai ripari con promozioni

speciali prenatalizie soprattutto nel settore dell’abbigliamento e calzature. Nella grande distribuzione, invece, spiega Federdistribuzione, si sta lavorando su limature dei prezzi e

grandi promozioni, che coinvolgeranno tutto il settore alimentare, puntando sulla tradizione. «Sarà un Natale alla ricerca dell’affare, dell’acquisto conveniente - spiegano al-

l’associazione - noi offriremo più prodotti alla portata di tutti per andare incontro al desiderio delle famiglie di poter comunque festeggiare e fare regali».

ROMA - Giornata di passione, oggi, per il traffico automobilistico nelle città per lo sciopero di 24 ore nel trasporto ferroviario, già cominciato ieri sera alle 21, e dei lavoratori dei mezzi pubblici che avrà modalità diverse da città a città. La protesta, indetta da FiltCgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, UglTrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast, è legata alla vertenza per il nuovo contratto unico della mobilità per gli addetti al trasporto locale e ferroviario e ai servizi. Saranno, comunque, garantiti i treni a lunga percorrenza e i servizi minimi del trasporto locale nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21) previsti dalla legge; assicurato il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino. Ferrovie dello Stato invita i viaggiatori ad informarsi sui treni nazionali e internazionali in circolazione.

Settimana decisiva per chiarire la portata degli interventi a sostegno dell’economia reale

Gli aiuti a famiglie, imprese e banche Si torna a parlare di un bonus bebè e della possibilità di riavviare i cantieri delle grandi infrastrutture ROMA - Famiglie, imprese, banche ma anche infrastrutture: quella che parte dovrebbe essere la settimana nella quale il Governo chiarirà la portata degli interventi annunciati nei giorni scorsi per sostenere l’economia reale sempre più in balia dei venti della crisi internazionale. Come dimostrano le ultime stime dell’Fmi che danno l’Italia in recessione anche l’anno prossimo e i continui allarmi sul calo dei consumi interni. Nei prossimi giorni si chiariranno così gli interventi che l’Italia potrebbe inoltre illustrare al prossimo G20 a Washington. Per quanto riguarda le famiglie sono molte le proposte.

Il presidente Berlusconi: quella che parte dovrebbe essere la settimana nella quale il Governo chiarirà la portata degli interventi annunciati nei giorni scorsi

Ma il problema resta quello della tenuta dei conti. Si discute, ad esempio, dell’ipotesi di detassare le tredicesime in arrivo a fine anno. Ma la misura sarebbe troppo cara (circa 8 miliardi) e non risolverebbe il problema dei consumi. Molto caldo è anche il capitolo

bancario. Anche Berlusconi nei giorni scorsi ha parlato dell’intervento: «Lo Stato non entrerà nelle banche come in altri Paesi. Potrà farlo, se ce lo chiedono, ma senza cambiare l’assetto privatistico del nostro sistema di credito». Le novità sul fronte banca-

rio potrebbero anche avere un impatto sulle famiglie. Gli istituti che chiederanno il «sostegno» pubblico dovranno però aumentare contestualmente la quota di denaro da destinare ai prestiti per famiglie e imprese. Non è tramontata poi l’ipotesi di alcuni interventi per aiutare le famiglie sul fronte della natalità: dal bonus bebè (un assegno per ogni nuovo nato) a un prestito di 5.000 euro per le famiglie numerose che procreano ulteriormente, da restituire con un interesse del 4%. Si punta inoltre a riavviare i cantieri delle grandi infrastrutture e ad incentivare i mezzi meno inquinanti».


6 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Attualità

Un colpo secco, un boato e poi solo macerie: due i morti a Roma E a Sabaudia una violenta esplosione ferisce gravemente un 82enne

Fuga di gas cancella una villetta I vigili del fuoco escludono l’ipotesi di un atto volontario

Le macerie della palazzina crollata vicino a Roma La dinamica del crollo fa pensare che a provocare l'esplosione sia stata una fuga di gas anche piuttosto diffusa

Marialuisa Di Tullio

e addetti della protezione civile del Lazio, aiutati anche da cani addestrati in calamità, hanno estratto dalle macerie prima il corpo dell’anziana donna, costretta da tempo su una carrozzina per il suo stato di salute e che al momento del crollo era a letto. Poi è stato trovato il cadavere dell’uomo che si trovava in cucina. Era in piedi. Inizialmente si è temuto anche per la sorte della loro badante. Ma la donna aveva lasciato il villino sabato sera per una giornata di permesso. Sulla vicenda indaga la Procura di Velletri, che ha aperto un’inchiesta. Increduli e spaventati i vicini di casa dei due coniugi. «Ho sentito un botto tremendo. In guerra - ha detto Mauro - sono stato sotto i bombardamenti a Frascati e ne ho viste di bombe cadere e scoppiare ma un botto così non lo avevo mai sentito». Gli ha fatto eco Salvatore: «Ho sentito un fragore alle 7:45, ha tremato casa. Pensavo fosse un terremoto». Per Claudio, che abita nella villetta a fianco a quella crollata, «l’esplosione e lo spostamento d’aria è stato verso l’alto e in avanti verso la strada». Nel pomeriggio è stato ricoverato nell’ospedale Sant’Eugenio a Roma con ustioni di terzo grado sul 15 per cento del corpo Salvatore Di Franco, rimasto ferito in seguito all’esplosione di una bombola di gas a Sabaudia. I medici si sono riservati la prognosi.

ROMA - Un colpo secco, un boato assordante come non se ne sentivano dai tempi dei bombardamenti nei paesi dei Castelli Romani durante la seconda guerra mondiale. Ma il fragore che ieri mattina ha travolto gli abitanti di Grottaferrata, un paese alle porte della Capitale, è stato il crollo di una villetta a due piani esplosa per una fuga di gas metano. Due coniugi anziani, Evilio Caramoni, un ex impiegato di 81 anni e Bruna Radicioni, casalinga di 78, sono morti sul colpo. E sempre ieri mattina un altro anziano, di 82 anni, è rimasto gravemente ferito in seguito all’esplosione di una bombola di gas avvenuta nella cucina del suo appartamento a Borgo San Donato, una frazione di Sabaudia, in provincia di Latina. A Grottaferrata la violenta deflagrazione ha sventrato la villetta di circa 80 metri quadrati su due piani in via della Cavona radendola completamente al suolo: infissi, pezzi di finestre e di tapparelle, arredi e il cancello sono stati scaraventati in strada per la potenza dell’esplosione colpendo persino le villette di fronte. Dell’abitazione non è rimasto più nulla, soltanto un ammasso di macerie. È scampata alla tragedia la badante della donna che ha lasciato l’abitazione sabato sera. A provocare l’esplosione, secondo le prime ipotesi formulate

dai vigili del fuoco, è stata una fuga di gas a metano, in seguito all’accensione del fornello elettrico della cucina, della luce, o una scintilla dal motore del frigorifero. Ma gli investigatori in serata non avevano escluso ancora alcuna ipotesi. Inizialmente si era fatta strada anche quella di un suicidio con il gas rimbalzata tra i vicini di casa della coppia, originaria delle Mar-

che, già colpita da una disgrazia 28 anni fa quando la loro figlia ventenne era morta folgorata nella vasca da bagno. Un’ipotesi poi scartata categoricamente dal comandante dei vigili del fuoco di Roma Guido Parisi: «Non ci sono indizi tali da far presumere un gesto estremo compiuto dalla coppia. Si tratta di una ipotesi accidentale». Scavando anche con le mani, vigili del fuoco

L’autore del folle gesto Raffaele Lupoli, 46 anni, nascondeva in casa coltelli e armi Un uomo di 46 anni ha dato fuoco ai rifiuti nel cortile e ha sparato al vicino che protestava

In prognosi riservata un rumeno di 30 anni

Incendia i rifiuti nel cortile e spara al vicino che protesta

NAPOLI - Incendia un cumulo di immondizia e spara al vicino di casa che protesta: è accaduto l’altra notte a Casoria, dove è stato arrestato Raffaele Lupoli, 56 anni, ai domiciliari per reati contro il patrimonio. Lupoli aveva accantonato nel cortile condominiale un cumulo di immondizia e materiale di scarto e l’altra notte lo ha incendiato, gesto che ha fatto scatenare una lite tra lui ed un cittadino ucraino di 30 anni. È stato allora che Lupoli ha sparato contro l’ucraino tre colpi di pistola: trasportato all’ospedale di Frattaminore e operato all’addome, l’ucraino è in prognosi riservata. Attimi di paura anche per le fiamme. Nel corso di una perquisizione in casa di Lupoli, i carabinieri hanno tovato 3 coltelli, 24 cartucce calibro 38 special, un giubbetto antiproiettile e il revolver calibro 38.

Sono quattro le vittime della tragedia aerea avvenuta in Tanzania

“La vita di Chiara senza ombre”

Difficili le operazioni dei soccorsi costretti a fare i conti con una zona impervia

ROMA - Stop alle dichiarazioni «lesive» dell’immagine di Chiara Poggi, la giovane uccisa il 13 agosto del 2007 nella sua villetta a Garlasco, in provincia di Pavia. A intervenire con durezza sulla vicenda dopo le parole del difensore di Alberto Stasi, rinviato a giudizio per l’omicidio di Chiara, secondo il quale la giovane sarebbe stata al corrente della presenza di file pornografici nel pc di Alberto, è il legale della famiglia Poggi, Gianluigi Tizzoni. «Non tollereremo più dichiarazioni o iniziative lesive dell’immagine di Chiara: ha sempre avuto una vita trasparente e senza zone d’ombra», dice Tizzoni in una nota. «Prendo atto che il collegio difensivo del signor Stasi pur senza scusarsi con la famiglia Poggi, ha inteso rettificare - sottolinea dopo i passi indietro fatti da uno dei difensori di Alberto, Angelo Giarda - spero definitivamente, le proprie dichiarazioni. A questo punto mi limito ad osservare che nei confronti del signor Stasi è stata conclusa un’indagine per detenzione di materiale pedo-pornografico, detenzione che, oltre ad essere sconosciuta a Chiara, costituirebbe un reato del quale la procura di Vigevano lo ritiene responsabile». «Quanto ai riferimenti ad eventuali aspetti ’intimi’ e sicuramente leciti dei fidanzati Chiara Poggi e Alberto Stasi - aggiunge Tizzoni - non costituirà certamente un problema la loro pubblicizzazione nelle sedi processuali”.

Recuperati i corpi degli italiani precipitati ROMA - Sono stati recuperati solo ieri mattina i corpi dei quattro italiani (gli altoatesini Franco Tamiazzo e sua moglie Stefania, e i veneti Claudio Zornitta e la compagna Paola) che sabato mattina hanno perso la vita in un incidente aereo in Tanzania. Le salme - si è appreso da uno dei due funzionari dell’ambasciata italiana in Tanzania che si trovano in queste ore sul posto - sono state trasferite all’obitorio di Moschi, piccola località ai piedi del Kilimanjaro. Già nella serata di sabato, a quanto si è appreso, le autorità locali avevano individuato il relitto del piccolo Cessna 206 che si è schiantato contro la cima Mawenzi (4.330 metri di quota) del Kilimanjaro, versante tanzaniano: arrivate sul posto, però, erano riuscite a estrarre ancora vivo dalle lamiere fumanti solo il pilota, un keniano, mentre i quattro passeggeri italiani erano tutti morti. Il recupero delle salme, data la zona impervia e il calar della notte, è stato rinviato a ieri. Non se ne ha ancora la certezza ma, in attesa della conclusione delle indagini, si ipotizza che le cause dell’incidente possano essere state il maltempo o un guasto meccanico. Due funzionari dell’ambasciata italiana in Tanzania ieri hanno raggiunto la piccola cittadina di Moschi dove si trovano le salme dei quat-

tro. In queste ore sono in contatto con l’Unità di Crisi della Farnesina e con i familiari delle vittime per il disbrigo delle formalità per il rimpatrio delle salme, che dovrebbe avvenire non prima di tre o quattro giorni. Il pilota keniano sopravvissuto miracolosamente allo schianto versa in

condizioni gravi al “Kilimanjaro Christian Medical Center Referral Hospital” di Moschi, ma al momento non sembra in pericolo di vita. I quattro avevano trascorso un periodo di vacanze in Kenya dopo una missione umanitaria in Tanzania (Tamiazzo era un dentista, Zornitta un ortodonzista) ed era previsto ripartissero sabato. Poi un contrattempo e il rinvio. Quindi la decisione di fare un’escursione per vedere dall’alto il Kilimanjaro. Avevano noleggiato il piccolo Cessna a sei posti, ed erano decollati intorno

Stefania Tamiazzo, una delle vittime dell’incidente aereo avvenuto in Tanzania lo scorso sabato

alle 11:00 (09:00 italiane) dalle colline di Kyuli, in Kenya. Circa un’ora dopo l’impatto, nei pressi

della vetta del Mawenzi, una delle tre principali cime della montagna.

Venti persone hanno perso la vita e 21 sono rimaste intossicate per una fuga di freon sul natante russo

Strage a bordo di un sommergibile atomico

Strage su un sottomarino russo

MOSCA - Una ennesima strage su un sommergibile atomico della marina militare russa rilancia i dubbi sulla reale entità della rinnovata efficienza delle forze armate di Mo-

sca e dei loro arsenali. Un malfunzionamen- di classe “Shuka” (luccio; Akula, squalo, nelto del sistema antincendio del natante ha la classificazione Nato), silenzioso e difficilprovocato sabato sera nel Mar del Giappone mente rilevabile. Stando alle indiscrezioni la morte di 20 persone, tre ufficiali e 17 dei media, doveva andare in leasing alla matecnici, soffocati dal gas freon diffusosi in un rina indiana per 10 anni, per 650.000 dollari. comparto del sottomarino. AlEra partito dalla base di Boltre 21 persone sono rimaste A causare l’incidente shoi Kamen, ed era ancora in intossicate, ma le loro condi- un malfunzionamento costruzione, ma aveva già efzioni non destano preoccupafettuato con successo, nelle del sistema zioni, secondo i medici. Il settimane precedenti, una priantincendio sommergibile, secondo informa uscita in mare aperto e mazioni non confermate dalla Marina milita- un’immersione. Le cause dell’improvvisa enre, è della classe Nerpa (foca), un progetto trata in funzione del sistema antincendio e avviato nei primi anni ’90 e abbandonato per della fuga di freon (un composto di metano mancanza di fondi, recentemente ripreso ed etano usato anche per la refrigerazione) con radicali ammodernamenti. È uno scafo non sono state ancora chiarite.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 7

Attualità

Orrore in una clinica nigeriana dove giovani mamme davano alla luce pargoli da “dare via”

La “fabbrica dei bambini” Dove i figli sono in vendita ENUGU - I vicini si erano insospettiti per il silenzio che regnava durante il giorno nella clinica per la maternità di Enugu, nell’est della Nigeria. Un edificio di due piani, dove tutto taceva alla luce del sole, ma che entrava in piena attività di notte. Fino a quando la polizia non ha fatto irruzione, scoprendo che si trattava di una struttura dove venivano rinchiuse giovani donne - ne sono state liberate 20 - e venivano dati alla luce bambini da mettere in vendita. Per le organizzazioni locali che si battono contro il traffico di essere umani, la pratica non è rara in Nigeria, il Paese che conta il più alto numero di abitanti del continente africano, pari a 140 milioni. Stando alla ricostruzione fornita dalle organizzazioni di quella che è stata definita la più vasta operazione di polizia contro una rete di trafficanti di bambini, il medico responsabile della clinica di Enugu attirava giovani donne che portavano avanti gravidanze non desiderate, proponendo loro di aiutarle ad abortire. Le adolescenti venivano invece rinchiuse fino al giorno del parto, quindi costrette a separarsi dal proprio bambino in cambio di circa 20.000 naira (135 euro). I bambini venivano poi venduti, generalmente a nigeriani, per una cifra che oscilla tra i 300.000 e i 450.000 naira (2.000-3.000 euro). «Appena entrata, mi hanno fatto un’iniezione e sono svenuta - ha raccontato una delle 20 donne liberate - quando ho ripreso conoscenza, mi sono resa conto che ero stata violentata». La ragazza, 18 anni, è stata quindi rinchiusa con altre 19 donne. Il medico l’ha violentata di nuovo il giorno dopo, una settimana prima dell’intervento della polizia. Non esistono dati precisi sulle «fabbriche dei bambini», come sono state ribattezzate dalla stampa nazionale, e sul numero di neonati destinati ogni anno alla vendita, ma secondo gli attivisti si tratta di un’attività molto diffusa, gestita da organizzazioni molto strutturate. «Pensiamo siano più grandi di quanto sappiamo», dice Ijeoma Okoronkwo, direttore regionale dell’Agenzia nazionale per il bando del traffico di esseri umani. Le strutture simili alla clinica di Enugu scoperte finora nel Paese sono almeno una decina. «Tutto questo esiste da tempo, ma noi ne siamo al corrente solo dal dicembre 2006, quando un’ong ha lanciato l’allarme e ci ha segnalato che i bambini venivano venduti e che vi erano coinvolti gli ospedali», ha aggiunto. In alcuni casi, giovani donne molto povere ricorrono di propria volon-

Migliaia i piccoli maltrattati perchè accusati di stregoneria Scoperta in Nigeria una “fabbrica di bambini” dove giovani donne vendevano i loro pargoli Ancora fortemente diffusa la superstizione per cui molti bambini vengono accusati di stregoneria

tà a questa pratica per avere denaro. Nella clinica di Enugu, «abbiamo trovato quattro donne che erano lì da tre anni, per fare figli», ha detto il responsabile locale per la sicurezza, Desmond Agu. Secondo la polizia, il medico «invitava» giovani uomini «per ingravidare le ragazze». In alcuni casi, i bambini vengono dati alla luce per avere più manodopera o farli prostitui-

re. Nella società nigeriana la sterilità di una donna sposata è un fardello. «Nella società Igbo (etnia del sud-est), il prezzo da pagare quando non si hanno bambini è alto», evidenzia Peter Egbigbo, psicologo clinico, ma la gente «è pronta a pagare non importa quale somma per un bambino», di cui poi nascondono a tutti l’origine. «Molta gente non sa neppure

che quel che fa è contro la legge sottolinea Okoronkwo - credono si tratti di una adozione». Secondo l’Unicef, sono almeno dieci i bambini che vengono venduti ogni giorno in Nigeria. E se non vengono venduti, molto spesso i bimbi nigeriani rischiano di essere accusati di stregoneria. Come Utitofong, cinque anni, che non potrà più tornare nella sua

casa, perchè i vicini la vogliono morta. Come migliaia di altri bambini che vivono nella regione del Delta del Niger, Utitofong è rimasta vittima della credenza popolare che ha visto in lei una strega. Tutto è iniziato con la morte del padre, addebitata subito a una stregoneria della bambina. La madre ha cercato di proteggerla, spendendo più di quattro mensilità di sti-

pendio in esorcismi, ma una volta finiti i soldi e con il pastore che parlava di causa persa, la donna ha deciso di allontanare da casa la figlia. Stando a un’inchiesta condotta dall’emittente britannica Channel 4, sono circa 15.000 i bambini accusati di stregoneria nei soli stati di Akwa Ibom e Cross River, due sui complessivi 36 che compongono la Nigeria.

Il Papa: il caro prezzi colpisce i più poveri

Si aggrava il bilancio provvisorio delle vittime del crollo della scuola avvenuto venerdì scorso ad Haiti

Potrebbe salire il bilancio dei morti per il crollo della scuola avvenuto venerdì ad Haiti

Forse 200 le vittime tra le macerie PORT-AU-PRINCE - È tramontato per la terza volta il sole sulle macerie di quella che era la scuola evangelica La Promesse di Nerettes, nella baraccopoli di Petion Ville a est di Port-au-Prince, e praticamente la sensazione è che con l’arrivo delle tenebre siano svanite anche le speranze di salvare altre vite umane da una morte assurda. I responsabili della Protezione civile haitiana, gli specialisti della Contea di Fairfax, in Virginia, e i tecnici francesi giunti dall’isola di Guadalupa, che hanno scavato senza sosta per 72 ore, non hanno nascosto il loro pessimismo, giustificando indirettamente che il bilancio provvisorio di 92 bambini morti e 150 feriti, è destinato ad aggravarsi di molto. Sabato il sorriso era tornato

sul volto dei soccorritori quando erano stati tirati fuori dalle macerie quattro bambini ancora in vita, ma ieri la giornata è passata senza novità, e con un lugubre silenzio fra le macerie, che non lascia presagire nulla di buono. Centinaia di haitiani, molti familiari e amici dei bambini rimasti intrappolati, continuano ad assediare la zona angusta dove sorgeva la scuola e la polizia è dovuta intervenire per allontanare coloro che, nella disperazione, hanno cominciato a scavare con le loro mani per mantenere accesa la speranza. Nel complesso, 35 bambini sono stati tratti in salvo dalle macerie dopo il crollo improvviso venerdì della parte in costruzione sul resto dell’edificio, e ora la responsabile della Protezione civile hai-

tiana, Alta Jean-Baptiste, ha dichiarato a Radio Kiskeya che «probabilmente un centinaio di bambini, professori e persone dell’amministrazione mancano all’appello». L’agenzia haitiana Ahp ha scritto che circa 350 dei 700 alunni iscritti dovevano essere presenti. Ma fra i soccorritori il pessimismo è diffuso, mentre si fa strada la tesi che da un momento all’altro saranno sospese le ricerche. E intanto, mentre si moltiplicano le testimonianze di solidarietà al paese, il pastore protestante Fortin Augustin, è stato arrestato ed incriminato per omicidio colposo. Stava costruendo un terzo piano rialzato della scuola, e che per questo non aveva «giudicato necessario» farsi accompagnare da un ingegnere.

Era stato raggiunto da un colpo di pistola sparato da un uomo della ‘Ndrangheta

Due ragazzini di 11 e 14 anni violentati da uomini diversi per riti esoterici

MELITO PORTO SALVO (REGGIO CALA- militare, il papà Carmelo, agente penitenziaBRIA) - È tornato nella sua casa di Melito rio, la madre Stefania Gurnari, il fratello, la Porto Salvo, Antonino Laganà, il bambino di sorella e il deputato Iole Santelli. Il piccolo quattro anni ferito lo scorso 6 Antonino in questi mesi è staA quattro anni giugno mentre partecipava a to ricoverato nell’ospedale peuna recita di fine anno scola- è rimasto ricoverato diatrico Bambino Gesù di Rostico, da un colpo di pistola ma, dove è stato sottoposto a per quasi 5 mesi sparato da uno sconosciuto un lungo periodo di riabilitanella Capitale contro un pregiudicato. Alle zione. Uno dei colpi sparati 11 di ieri l’aereo messo a disposizione dalla dal sicario contro il pregiudicato Francesco Presidenza del Consiglio dei Ministri partito Borrello, di 50 anni che nell’agguato rimase da Roma è atterrato nell’aeroporto di Reggio ferito in modo non grave, lo aveva raggiunto Calabria. Assieme ad Antonino, sul velivolo ferendolo gravemente all’altezza della nuca.

FOGGIA - Un ragazzo di 17 anni, nativo di danni di uno dei due fratellini. Secondo quanManfredonia, è stato arrestato dalla Squadra to accertato dagli investigatori, anche sulla mobile di Foggia nell’ambito di un’inchiesta base delle ammissioni delle presunte vittime, su presunti abusi sessuali sui fratellini sarebbero stati vioLa donna avrebbe biti a Zapponeta da due fratellentati da diversi uomini dupersino venduto lini di 14 e 11 anni e ai quali rante riti esoterici. La mamavrebbe partecipato anche la la nipote minorenne ma dei fratellini è anche acculoro madre. L’inchiesta aveva sata di aver venduto per 1.500 per 1.500 euro portato nel settembre scorso euro la nipote, minorenne alall’arresto di quattro persone, tra le quali la l’epoca dei fatti, ad un cittadino albanese, madre e un cugino dei ragazzini. Il diciasset- anche lui poi arrestato, che l’avrebbe poi dotenne, che era già indagato in stato di libertà, vuta sposare per ottenere la cittadinanza itaè accusato di violenza sessuale aggravata ai liana e che l’avrebbe violentata.

A casa il bimbo ferito in un agguato

Costretti a prostituirsi dalla madre

CITTA’ DEL VATICANO L’Angelus ha rappresentato, ieri, l’occasione, per Papa Ratzinger, per denunciare come «l’aumento dei prezzi di alcuni alimenti di base» renda «più drammatico» il già «grave e complesso» problema della fame. «Si celebra oggi (ieri, ndr) in Italia la Giornata del Ringraziamento - ha detto Benedetto XVI alla folla radunata per l’occasione, come ogni domenica, in piazza San Pietro - che quest’anno ha per tema: “Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare”». «Unisco la mia voce a quella dei Vescovi italiani che, a partire da queste parole di Gesù, attirano l’attenzione sul grave e complesso problema della fame, reso più drammatico - ha aggiunto Papa Ratzinger - dall’aumento dei prezzi di alcuni alimenti di base». Pane e pasta su tutti. La Chiesa, «mentre ripropone il principio etico fondamentale della destinazione universale dei beni, lo mette in pratica, sull’esempio del Signore Gesù, con molteplici iniziative di condivisione», ha proseguito ancora Benedetto XVI. «Prego per il mondo rurale, specialmente per i piccoli coltivatori dei Paesi in via di sviluppo. Incoraggio e benedico quanti si impegnano perché a nessuno manchi una alimentazione sana e adeguata - ha concluso il suo discorso il Papa - chi soccorre il povero soccorre Cristo stesso».


8 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Attualità

Carla Bruni dopo le parole di Berlusconi: “Felice di non essere più italiana”

“Obama abbronzato? Rinnego le mie radici”

Per la premiere dame: “Sarcasmo gratuito su un evento importante” PARIGI - Silvio Berlusconi aveva definito il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, «giovane, bello e abbronzato». E Carla Bruni, la ’premiere dame’ di Francia, non l’ha presa bene: dopo le parole del premier italiano, «sono felice di essere diventata francese», ha commentato durante un’intervista pubblicata ieri dal Journal du Dimanche. «Credo che adesso siamo tutti pieni di speranza, di attesa. Per contrasto, quando sento Silvio Berlusconi prendere l’evento alla leggera, e scherzare sul fatto che Obama è ’sempre abbronzato’, mi stranisce. Si farà pure dell’umorismo... Ma certe volte sono molto felice di essere diventata francese!», ha commentato Carla Bruni. L’elezione di Barack Obama alla Casa Bianca

Immagini di archivio di Carlà. La Bruni: “Mi fa uno strano effetto ascoltare Silvio Berlusconi prendere alla leggera l'elezione di Barack Obama alla Casa Bianca e scherzare sul fatto che il presidente eletto è sempre abbronzato”

l’ha resa «felice» perchè si tratta di «un simbolo magnifico, un progresso»: Carla Bruni è entusiasta del risultato delle elezioni americane e

annuncia che presto si recherà negli Usa a titolo privato. La moglie del presidente francese, Sarkozy, accompagnerà il consorte al vertice

del G20 di Washington, pur non facendo parte della delegazione. La Bruni si è espressa in termini molto positivi anche sugli Obama: «ammi-

ro molto questa coppia, questa famiglia» ed ha aggiunto di avere «voglia di incontrare» Michelle Obama, la consorte del presidente. Nel corso

dell’intervista, la consorte del presidente francese ha poi espresso il desiderio di impegnarsi per l’uguaglianza: «Se fossi soltanto ’la cantante’ Carla Bruni, firmerei senza problemi il Manifesto per l’uguaglianza», ha spiegato. «Ma mi chiamo Bruni-Sarkozy e il mio nome mi appartiene meno. Sarebbe strano comunicare con il potere, dunque mio marito, per petizione interposta». Carla Bruni si è detta d’accordo con le linee del testo, ma indulgente con «la Francia, che è pronta a muoversi».

Rissa tra armeni e greco-ortodossi per antica rivalità La moglie del presidente conquista il mondo fashion e si gode la cena italiana della vittoria

Monaci da “guantoni” davanti al Santo Sepolcro

L’intervento della polizia israeliana per ristabilire l’ordine

GERUSALEMME - Una violenta rissa, degenerata perfino in pugilato, tra monaci armeni e greco-ortodossi è scoppiata ieri nella Basilica del Santo Sepolcro, uno dei siti più sacri del cristianesimo. La polizia israeliana è stata costretta a intervenire per ristabilire l’ordine e ha fermato due monaci delle confessioni rivali. Secondo il portavoce della polizia Micky Rosenfeld lo scontro è stato causato dai preparativi dei monaci armeni per l’annuale cerimonia che ricorda la scoperta nel quarto secolo della croce che la tradizione vuole sia usata per la crocifissione di Gesù. Ma quello di ieri è stato solo l’ultimo di una serie di scontri tra monaci delle 6 diverse confessioni che si contendono il controllo del sito dove secondo la tradizione si trova la tomba di Gesù. Si tratta di rivalità plurisecolari e sono legate a tentativi di almeno alcune delle confessioni di estendere il loro controllo sul sito sacro, a spese delle altre, e in violazione di uno status quo plurisecolare.

E’ il Dna a determinare i ruoli di mamma e papà

Genitori si nasce non si diventa Nei geni la predisposizione ROMA - La differenza dei ruoli fra madre e padre è influenzata dai geni. In altre parole, genitori si nasce e non si diventa, come sostiene uno studio pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas). Ed è proprio questa specializzazione a rendere le famiglie più efficienti, soprattutto quelle con una prole numerosa, assicurandone in modo migliore la sopravvivenza. Ricercatori delle università di Exeter ed Edinburgh hanno visto come le differenze del ruolo genitoriale riflettano le differenze genetiche tipiche del sesso femminile e maschile.

Una conclusione sono giunti studiando i necrofori vespilloides, noti anche come scarafaggi dei cimiteri, e che possono essere applicate ad altre specie, uomini compresi. I due sessi si occupano di allevare e nutrire i figli, ma con responsabilità diverse. Le femmine si concentrano nel nutrire direttamente i figli, mentre i maschi procurano il cibo e si prendono cura del nido. Gli insetti maschi e femmine continuavano ad esercitare il proprio ruolo particolare anche se tenuti separati. «Il che significa che queste differenze riflettono una diversità genetica”.

Michelle la nuova icona della moda low cost Occhi puntati sul look della neo first lady

Ma nei sondaggi pollice verso per l’abito indossato la notte dell’elezione

Cena a lume di candela per Barack e Michelle per festeggiare la vittoria elettorale. La coppia si è rifugiata in un noto ristorante italiano a Chicago

WASHINGTON - Una serata da coppia ’qualunque’, ma con un plotone di agenti del Secret Service al seguito e i media in agguato: per festeggiare la vittoria elettorale, il presidente eletto degli Stati Uniti Barack Obama e la futura First Lady Michelle si sono rifugiati nel loro ristorante preferito a Chicago, per una cena italiana. Gli Obama sono andati a rilassarsi da ’Spiaggia’, uno dei ristoranti più esclusivi della città, gestito dallo chef Tony Mantuano. Il presidente eletto e la moglie sono di casa nel locale, dove già in ottobre avevano festeggiato a cena l’anniversario di matrimonio. Barack e Michelle Obama hanno trascorso il fine settimana a Chicago senza eventi pubblici in programma, in attesa di trasferirsi a Washington per visitare la Casa Bianca, dove sono stati invitati dal presidente George W.Bush. Tutte le orecchie erano tese ad ascoltare il discorso della vittoria del presidente eletto Usa Barack Obama, martedì sera, ma gli occhi erano tutti puntati sul look di sua moglie Michelle e i commenti non sono stati dei migliori. Nonostante sia stata paragonata nel corso della campagna elettorale alla first lady stylish per eccellenza, Jacqueline Kennedy, la maggior parte dei sondaggi ha bocciato l’abito indossato da Michelle Obama la sera dell’elezione, un modello pret-a-porter, nero con striature rosso-neon, della collezione primavera 2009 di Narciso Rodriguez. In un sondaggio online di Usa Today, il 65% degli intervistati dice riguardo al vestito che Michelle “ha avuto una giorna-

po che ha indossato, in occasione della vincita della nomination democratica da parte del marito in giugno, un abito viola stretto in vita da una grossa cinta nera, molto apprezzato negli ambienti modaioli. Mentre la moglie del candidato repubblicano John McCain, Cindy, e la candidata vicepresidente dei repubblicani Sarah Palin hanno attirato forti critiche per la montagna di denaro spesa per il guardaroba nel corso della campagna, Michelle ha saputo conquistare molti fan grazie anche al suo stile semplice e a basso-costo. Ha indossato un vestito da 150 dollari per il talk show "The View", che è subito diventato un "hit". E per "The Tonight Show with Jay Leno" la settimana scorsa, ha usato un modello del grande magazzino J.Crew.

ta no", mentre il 35% l’ha trovata "fantastica come sempre". Stesso risultato per un sondaggio di People, mentre sul Los Angeles Times

il 45% degli interpellati ha detto di aver odiato l’abito, il 34% di averlo apprezzato. L’interesse sul look della signora Obama è aumentato do-

Clonato in Olanda il gene in grado di modificare la tonalità cromatica dei petali

La rosa blu, una rarità geneticamente modificata Scoperta la proteina che decide il colore dei fiori ROMA - Diventa possibile ottenere fiori geneticamente modificati in modo da avere i petali blu ed è già scattata la corsa per brevettare la prima pianta di rose di questo colore. È stata clonata infatti la proteina che colora i fiori. Era nota da tempo, ma solo adesso un gruppo dell’università olandese Vrije di Amasterdam, coordinato dall’italiana Francesca Quattrocchio, è riuscito a localizzare il gene che produce questa proteina nell’epidermide dei petali. La ricerca, pubblicata nell’ultimo numero della rivista Nature Cell Biology e

Corsa al primo brevetto

condotta in collaborazione con le università italiane di Lecce e Perugia, dimostra che è possibile manipolare il gene che produce la proteina chiamata PH5: applicata sulle petunie, la manipolazione del gene ha modificato il colore dei petali da rossastro a blu. «La cosa importante - spiega Quattrocchio è controllare il livello di acidità nei vacuoli». Come accade in una cartina di tornasole, se l’ambiente nei vacuoli è acido, i petali sono rosa o rossi; se invece il livello di acidità è basso i petali diventano blu.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 9

Cronache in breve Arrestati padre e figlio Uccisero dopo una lite SIRACUSA - La polizia ha arrestato due persone, padre e figlio, Sebastiano e Corrado Battaglia, di 45 e 22 anni, per l’omicidio di Agatino Pellizzeri, di 38 anni, morto dissanguato la notte scorsa a Siracusa dopo essere stato colpito con un colpo di fucile alla gamba destra. Il movente del delitto, secondo gli investigatori, sarebbe da ricondurre a dissidi tra le famiglie Pellizzeri e Battaglia.

La Hilton afferma di aver avuto il suo primo rapporto in sella a una Vespa e ammette: preferisco gli uomini capaci di amarmi in modo acrobatico

A migliaia in piazza per le nozze tra gay LOS ANGELES - Migliaia di persone si sono radunate sabato sera a Los Angeles per protestare contro il referendum che ha messo al bando le nozze tra gay in California. Una folla variopinta di circa 5.000 persone si è riversata per le strade mostrando manifesti e intonando cori contro la cosiddetta Proposta 8, con la quale i californiani, per la seconda volta in pochi anni, hanno rimesso in dubbio la legalità di migliaia di matrimoni tra gay.

Il partito laburista perde consensi LONDRA - La popolarità del Partito laburista britannico, che era segnalata in ripresa a fine ottobre, è di nuovo in calo. Lo sostiene un sondaggio che gli attribuisce il 30% di sostegni contro il 43% dei conservatori. Il primo ministro Gordon Brown e il ministro delle finanze Darling sono giudicati i più adatti ad amministrare la crisi economica per il 40% degli interpellati contro il 38% che preferirebbe il leader dell’opposizione David Cameron.

Molotov su un circo Sedicenni denunciati LA SPEZIA - Due ragazzi di sedici anni sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Sarzana (La Spezia) per aver lanciato una bottiglia incendiaria all’interno di un circo. La molotov non è esplosa ed è stata disinnescata da un addetto che si trovava nella stalla dei cavalli.

In Iran gli economisti contestano Ahmadinejad TEHERAN - Sessanta economisti iraniani hanno inviato una nuova lettera aperta al presidente Ahmadinejad criticando l’operato del suo governo.’ Siamo in presenza di una crescita limitata, una disoccupazione diffusa, un’inflazione a due cifre, una crisi nel settore degli investimenti, povertà e disuguaglianza’, scrivono.

TARANTO - Un pregiudicato di 37 anni, Massimo Orsini, di Taranto, è stato ucciso con due colpi di pistola nelle campagne adiacenti la provinciale Taranto-Montemesola, alla periferia del capoluogo jonico. Il cadavere è stato trovato da due cacciatori. Secondo i primi accertamenti della polizia, Orsini è stato colpito con due proiettili al volto e all’addome, forse dopo una colluttazione. Il cadavere presenterebbe infatti alcune ecchimosi ed escoriazioni. La morte non dovrebbe risalire a più di tre giorni fa. L’uomo, che aveva precedenti penali per reati contro il patrimonio, abitava al quartiere Paolo VI di Taranto, non lontano dal luogo in cui è stato trovato il suo corpo. Le indagini, condotte dalla Squadra mobile di Taranto, sono dirette dal sostituto procuratore Raffaele Graziano.

Destra a congresso confermato Storace ROMA - Il primo congresso della Destra ha confermato al suo vertice Francesco Storace e Teodoro Bontempo. La platea ha infatti eletto, per acclamazione, Storace segretario e Bontempo presidente del partito. L’ex governatore del Lazio ha giudicato ovvio che l’attenzione della Destra «si rivolga al soggetto politico più vicino, il Pdl». «Dovremmo guardare a Veltroni?», ha chiesto alla platea dei delegati che hanno ovviamente risposto con un diniego.

Paracadutista sbaglia e atterra in piazza Pitti FIRENZE - Un paracadutista del Centro sportivo esercito impegnato in un lancio a Firenze per la Festa delle Forze armate è atterrato in piazza Pitti invece che sulla piattaforma sistemata in mezzo all’Arno, davanti a Ponte Vecchio. Il militare, durante il lancio, ha avuto dei problemi e si è quindi diretto in una delle zone alternative previste per l’atterraggio. Nessun problema fisico nè per lui nè per i turisti.

Ammazzato a pistolate Lo trovano 2 cacciatori

Toglie il malocchio in cambio di sesso Paris Hilton, modella e attrice nonchè ereditiera, è nata negli Stati Uniti nel 1981

A Paris piace farlo strano

Paris Hilton e Claudio Amendola nelle riprese di uno spot pubblicitario per una società telefonica. La Hilton nelle immagini sale su una Vespa, automezzo con il quale dichiara di avere una certa familiarità, tanto da aver fatto l'amore per la prima volta proprio sul sellino della due ruote. "Mi è sempre piaciuto il sesso acrobatico, complicato, dove l'uomo deve mettere alla prova le sue caratteristiche psicofisiche e dimostrare di essere un vero maschio. La sella della Vespa era spaziosa ma eravamo

comunque stretti e molto vicini e così è successo". Paris Whitney Hilton (New York, 17 febbraio 1981) è una modella, cantante e attrice statunitense. E’ la nipote ereditiera di Conrad Hilton, fondatore della catena di hotel di lusso Hilton, il cui patrimonio è stimato in circa 800 milioni di dollari. Ha una sorella minore, Nicky, e due fratelli più piccoli, Conrad e Barron. L'eredità a diretta disposizione della Hilton (condivisa con la sorella) è di 30 milioni di dollari.

CREMONA - Un uomo che prometteva di togliere il malocchio è stato arrestato a Crema per violenza sessuale. Massaggi e incontri per togliere il malocchio, poi contatti parziali, fino alla pretesa, respinta, di un rapporto sessuale completo. E il rifiuto ha fatto scattare una ritorsione: «Se non mi paghi 100 euro al mese racconto a tuo zio tutto quello che abbiamo fatto». Lei è una studentessa universitaria di Crema di 24 anni. Lui fa il custode in una palestra. Ha alle spalle diversi precedenti penali fra cui truffa e circonvenzione di incapace. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri e si trova agli arresti domiciliari con la possibilità di recarsi al lavoro.

Giovane accoltellato Attentato in Afghanistan Guidano senza patente Videogame, esce fuori dalla discoteca Cadono due spagnoli Due denunce a Modena il nuovo Guitar Hero ROMA - Un giovane di 20 anni, C.F., è stato accoltellato ieri mattina poco dopo le sei a Roma, vicino al Palacavicchi, un locale adibito a discoteca. Il giovane è stato raggiunto da una coltellata alla zona lombare sinistra ed è stato portato al pronto soccorso del policlinico Tor Vergata dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico di urgenza. I medici si sono riservata la prognosi. La coltellata ha probabilmente leso un rene.

MODENA - Guidava senza patente, perchè non l’ha mai conseguita, ma si è imbattuto in un controllo dei carabinieri e ha tentato di fuggire: si tratta di un 19enne residente a Modena. Il giovane era al volante di una Volkswagen Golf (di proprietà di un quarantenne milanese) e, alla vista dei carabinieri, ha abbandonato la vettura sul ciglio della strada. Lo stesso tipo di denuncia è scattato nei confronti di un nigeriano di 35 anni: senza patente, era alla guida di una Renault Clio, per altro sotto sequestro perchè senza copertura assicurativa.

Aquila nel Trentino scende in paese e muore TRENTO - È morta l’aquila reale, specie protetta, che due giorni fa è scesa dalle abitudinali alte quote per divorare una gallina in un pollaio di Tenno, paese non distante da Riva del Garda, poi è precipitata verso un vicino torrente. Prima l’ipotesi che avesse urtato dei cavi dell’alta tensione risalendo, poi quella che dei pallini da caccia l’avessero centrata si sono alternate. Il volatile intanto è stato recuperato dai vigili del fuoco. A prima vista non sembrava ferito, ma le lesioni interne hanno agito il giorno dopo.

Ancora vittime in Afghanistan

ROMA - Attentato alla forza Isaf in Afghanistan, non lontano da Herat: sono morti due militari spagnoli, tre sono rimasti feriti. Nessun soldato italiano è coinvolto. L’attentato suicida è avvenuto nell’area di Shindand, nella parte meridionale della regione ovest dove operano anche i militari italiani. Il kamikaze ha preso di mira un convoglio delle Forze di sicurezza afgane al cui interno c’erano anche militari spagnoli, ma non italiani.

ROMA - Un videogame che permette di creare una vera e propria rock band, registrare canzoni e metterle a disposizione degli utenti di tutto il mondo: è Guitar Hero World Tour, ultima versione della serie Guitar Hero, che uscirà in Italia il 21 novembre. Con 22 milioni di copie vendute, Guitar Hero ha rivoluzionato il mondo dei videogiochi musicali. Il successo è dovuto alla possibilità di calarsi nei panni di una vera rockstar pur restando nel salotto di casa propria.

Insulti e croce celtica Osama jr indesiderato sull’auto di Della Volpe trova asilo nel Qatar ROMA - Il giornalista del Tg3 Santo Della Volpe ha denunciato di aver trovato sotto casa la sua auto imbrattata di vernice con scritte ingiuriose, con croci celtiche e con la firma di un noto gruppo neofascista. E’ lo stesso Della Volpe, dirigente dell’associazione Articolo21 e vicepresidente di Libera Informazione, a scriverlo in un editoriale sul sito www.articolo21.info.

DUBAI - Il figlio di Osama bin Laden, Omar, e sua moglie sono arrivati a Doha, in Qatar, dopo essere stati espulsi prima dalla Spagna e poi dall’Egitto. Lo rivela la tv Al Jazira. Omar bin Laden, sposato con una cittadina britannica, era giunto ieri in Egitto, dopo che le autorità spagnole avevano rifiutato la sua richiesta di asilo. Quarto figlio di Osama, Omar ha rinnegato l’operato del padre.


Pag. 11

CALABRIA il Domani

www.ildomanionline.it

Lunedì 10 Novembre 2008

La Filca Cisl di Catanzaro manifesta apprezzamento sull’operato del Presidente Grazioso Manno e del Consorzio di Bonifica “Allì Punta di Copanello”

«Diga del Melito, finalmente...» «Ora occorre perseguire l’obiettivo di completare l’opera entro il 2015» CATANZARO — La Filca Cisl di Ca-

tanzaro manifesta apprezzamento sull’operato del Presidente Grazioso Manno e del Consorzio di Bonifica “Allì Punta di Copanello” per l’aggiudicazione dell’appalto relativo alla perizia stralcio della Diga del Melito comprendente il rivestimento delle due gallerie e della vasca di dissipazione per 24 milioni di euro per come si era impegnato nelle riunioni sindacali di luglio 2008. «Questo atto - spiega una nota per la Filca Cisl, oltre a dimostrare la determinazione e la coerenza del Consorzio di Bonifica a voler realizzare l’opera, alla luce della giusta quanto drastica scelta di rescindere il contratto d’appalto con la vecchia impresa, dimostra altresì la reale volontà di chiudere l’esperienza negativa di quattro anni di paralisi lavorativa con l’Astaldi, riappaltando l’opera per dare corso ai lavori a pieno ritmo. La Filca Cisl invita il Consorzio di Bonifica che andrà a firmare nei prossimi giorni il contratto d’appalto con la Safab per la ripresa dei lavori, a rispettare la clausola sociale voluta dalla Filca Cisl nel corso delle riunioni tenutesi nel luglio u. s. alla presenza

del Consorzio quale ente appaltante del Sindacato degli Edili, delle Associazioni Imprenditoriali Agricole e con i Sindaci delle Amministrazioni Comunali interessati, che prevede di salvaguardare l’occupazione dei lavoratori già in forza al cantiere, e, per le nuove maestranze, di privilegiare la manodopera locale». La Filca Cisl di Catanzaro nel ribadire l’auspicio summenzionato «è convinta che il Consorzio di Bonifica continuerà a mantenere il tavolo di concertazione con le Organizzazioni Sindacali, i Sindaci e le Associazioni Imprenditoriali; adoperandosi quanto prima a convocare una riunione con i responsabili della Safab per illu-

strare il programma dei lavori e la forza lavoro da occupare». La FIlca Cisl di Catanzaro, infine, invita il Presidente Manno ed il Consorzio «a voler proseguire con lo stesso impegno e la stessa tenacia, sulla scia di questi ultimi avvenimenti a perseguire l’obbiettivo di completare l’opera entro il 2015». In tale direzione, invita altresì il Consorzio a continuare, «evitando distrazioni volte a inseguire polemiche sterili da parte di chi non ha interessi a realizzare l’importante opera, a lavorare per predisporre gli atti relativi all’indizione della Gara complessiva del “corpo diga” per primi mesi del nuovo anno».

COSENZA - Silenzio sulla Tesi «Nel bacino della crisi in cui di fatto è sprofondato il settore informatico della provincia di Cosenza, non si parla più della vicenda Tesi». Lo sostiene la Cisl, che continua: «Oggi, dopo tanti impegni formalmente assunti e mai rispettati nulla è accaduto. Il futuro dei lavoratori appare sempre più incerto e drammatico anche in virtù dell’approssimarsi della scadenza degli ammortizzatori in deroga. La Cisl chiede che l’incontro, ripetutamente richiesto alla Giunta regionale, si svolga al più presto affinché vengano messe in atto, così come preannunciato, politiche di rilancio per il settore informatico e telematico e fare di conseguenza chiarezza sul futuro occupazionale dei lavoratori interessati».

L’INTERVENTO Andrea Naselli riflette sulle proteste in corso e analizza le strade da seguire

Una scuola per il bene delle nuove generazioni di Andrea Naselli

In riferimento allo sciopero della scuola, contro il decreto del Ministro Gelmini, mi sembra opportuno fare presente che la manifestazione del Pd annunciata già da questa Estate, era protesa ad una protesta riguardante gli scarsi stipendi e le scarse pensioni, per tutta quella gente che non riusciva più ad arrivare a fine mese. Ma giustamente come ha affermato Umberto Bossi, sempre lapidario nelle sue affermazioni: “la sinistra ha perso gli operai e ha ritrovato gli studenti”. L’intolleranza scolastica dei laicisti è sostanziata dalla presunzione, che solo lo stato sia capace di reggere una scuola degna del nome; mentre non è riuscito che a burocratizzarla e fossilizzarla. Don Luigi Sturzo diceva: due cose mancano alla scuola in Italia: libertà e mezzi, ma i mezzi senza libertà sarebbero sciupati; mentre con la libertà si riuscirebbe a trovare anche i mezzi. Il giovane che va a scuola deve essere educato ad amare la libertà sentendola egli stesso dal primo momento che mette piede in una scuola. La libertà per l’alunno è come l’acqua per il nuotatore. Gli si dirà, prima impara a nuotare e poi scenderai in acqua. Tempo perso! Prima scenderà nell’acqua e solo così imparerà a nuotare. Non aveva tutti i torti a fare queste considerazioni, dato che, oggi la maggior parte dei giovani vive lo studio e la scuola unicamente come un’imposizione da parte degli adulti, cioè dei genitori e degli insegnanti. Questa considerazione negativa è dovuta al fatto che i giovani non riescono a comprendere l’importanza della cultura e, di conseguenza, non rie-

scono a digerire gli otto anni di istruzione obbligatoria ed i cinque del ciclo superiore, che in misura sempre più numerosa frequentano. Dato che la scuola ha due compiti precipui: quello di trasmettere alle giovani generazioni il patrimonio culturale dell’umanità e quello di educare i giovani alla convivenza democratica. Il Docente di oggi deve essere autorevole e democratico, due qualità che a prima vista sembrano inconciliabili, ma in realtà non lo sono. Infatti senza autorevolezza viene a mancare la disciplina, che è indispensabile allo svolgimento della lezione e l’autorevolezza si conquista soltanto se si ha una buona preparazione culturale e si è capaci di trasmetterla. Il secondo caso è l’instaurazione di un clima di dialogo e di confronto tra insegnante e alunni e tra alunni e alunni, clima che non sminuisce per nulla l’autorevolezza dell’insegnante, ma, anzi, la rafforza, e che è la base di una buona convivenza civile. I giovani d’oggi purtroppo hanno cattivi esempi da imitare, perché chi dovrebbe loro insegnare il senso del dovere di andare a scuola, li coinvolge e li strumentalizza mandandoli in piazza a protestare come sta succedendo ora: tutti in piazza dagli asili alle Università. Diciamo che i giovani d’oggi, purtroppo, non si rendono conto dell’importanza dello studio e della scuola e tentano con ogni mezzo tutte le scappatoie per non farsi interrogare o per non andare a scuola; solo quando saranno adulti si accorgeranno troppo tardi, dell’importanza non del pezzo di carta, ma di una buona cultura generale. La società contemporanea, infatti, richiede, proprio perché è molto complessa, articolata

ed in continua evoluzione, competenze specifiche che devono essere continuamente aggiornate, per cui non basta piu’ una semplice cultura di base. Anche per i mestieri e le Professioni in questa Europa unita, bisognerà cambiare spesso, ogni cinque sei sette otto anni e il compito della scuola è quello di iniziare a preparare i giovani d’oggi a questa trasformazione culturale e sociale, ripetendo sempre ai giovani il tormentone: “non s’impara per la scuola, ma, per la vita”. Concludendo: per ridare vitalità alla Scuola, c’è una unica soluzione: strutturare l’intero sistema scolastico, sulla base del principio di competizione per il bene delle nuove generazioni.

ECONOMIA Sono stati approvati i dati al 30 settembre 2008

Banca Carime vede positivo COSENZA — Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carime ha approvato i dati al 30 settembre 2008 che confermano il positivo andamento dei risultati reddituali e delle masse patrimoniali. Il terzo trimestre dell’anno ha registrato una soddisfacente evoluzione dell’attività creditizia, con volumi di raccolta diretta e di impieghi in sostenuta crescita, che si è tradotta in un significativo incremento del margine di interesse e in una sostanziale tenuta delle commissioni nette. La composizione e la qualità del portafoglio crediti hanno risentito della difficile congiuntura economica segnando un leggero incremento nei tassi di rischiosità che permangono tuttavia entro livelli di assoluta eccellenza nel panorama creditizio meridionale. Viene confermato il contenimento degli oneri operativi grazie al progredire dei numerosi processi di efficientamento e di integrazione avviati dalla Capogruppo nell’ambito del piano industriale. I primi nove mesi del 2008 si sono chiusi con un utile contabile di 93,3 milioni alla cui determinazione hanno concorso oltre alla riduzione dell’aliquota Ires, oneri di integrazione non ricorrenti al netto delle imposte per 9,2 milioni riguardanti la migrazione del sistema informatico sulla piattaforma target e proventi straordinari netti per 18 milioni derivanti dall’affrancamento delle imposte differite come previsto dalla Finanziaria 2008. Per contro l’analogo periodo del 2007, che aveva registrato un utile contabile di 41,3 milioni, scontava 31,5 milioni al netto delle imposte di oneri non ricorrenti conseguenti alla definizione del nuovo piano di esodo del personale, 16,6 milioni di proventi straordinari netti derivanti dalla cessione di sportelli e 5,4 milioni al netto dell’effetto fiscale di minori costi del personale a seguito della riforma del TFR. Al netto delle componenti straordinarie non ricorrenti l’utile netto normalizzato al 30 settembre 2008 è risultato pari a 84,6 milioni rispetto ai

51,1 milioni di settembre 2007 (+ 65,5%), anch’esso al netto di componenti straordinarie. Al fine di rendere omogeneo il confronto, i dati economici al 30/9/2008 ed al 30/9/2007 sono stati normalizzati tenendo conto della variazione del perimetro degli sportelli ed escludendo gli oneri ed i proventi straordinari come sopra descritti. La gestione economica Il margine di interesse ha messo a segno un consistente incremento: 254,7 milioni contro i 219,7 milioni del settembre 2007 (+15,9%). Al risultato hanno contribuito la favorevole evoluzione delle masse intermediate con clientela, la sostanziale tenuta degli spreads ed una performance complessivamente più positiva rispetto allo scorso esercizio degli impieghi finanziari. I dividendi sono passati da 6,6 milioni a 0,1 milioni per effetto della differente allocazione della liquidità della banca interamente investita in depositi bancari presso la Capogruppo. Il risultato netto dell’attività di negoziazione e copertura è stato positivo per 2,6 milioni contro i meno 12 milioni registrati nel 2007; invariato l’ammontare del saldo positivo degli altri proventi/oneri di gestione (3,0 milioni). Per effetto degli andamenti sopra richiamati, il risultato della gestione operativa è ammontato a 147,2 milioni contro i 98 milioni dei primi nove mesi del 2007 (+ 50,2%). Le rettifiche di valore nette per deterioramento dei crediti sono risultate in crescita rispetto all’analogo periodo del 2007; 10,7 milioni contro i 7,2 milioni per effetto della introduzione di una differente modalità di calcolo degli accantonamenti sui crediti in bonis intervenuta a dicembre 2007, e del deterioramento dello scenario economico. In aumento (3,5 contro 3,2 milioni) gli accantonamenti netti per fondi rischi e oneri e le rettifiche per deterioramento di altre attività/passività. L’utile della operatività corrente al lordo delle imposte ha così raggiunto i 132,8 milioni con un progresso del 51,6% rispetto all’analogo periodo del 2007. Dedotte le imposte di competenza (tax rate 36,3% contro il 41,7 del 2007), l’utile netto normalizzato al 30 settembre 2008 si è attestato a 84,6 milioni (+ 65,5%). Gli aggregati patrimoniali Al 30 settembre 2008 i crediti verso la clientela hanno raggiunto i 4.316 milioni (+ 15,3% rispetto all’analogo periodo del 2007). La qualità del portafoglio ha subito un modesto decadimento che non altera l’eccellente posizionamento raggiunto dalla banca nei confronto dei competitori; l’incidenza delle sofferenze nette sui crediti netti è risultata pari allo 0,61% rispetto allo 0,49% di settembre 2007, mentre il totale dei crediti anomali netti (sofferenze + incagli + ristrutturate + esposizioni scadute) è stato pari all’1,85% contro l’1,48% del corrispondente periodo del 2007. La raccolta diretta ha registrato una crescita del 9,7% anno su anno, da 6.914 a 7.586 milioni.


12 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

CALABRIA TREVISO — Dopo il commissaria-

mento della sanità in Lazio e in Abruzzo tra poco potrebbe scattare la mora anche per la sanità campana e calabrese. Lo ha annunciato ieri il ministro del Welfare e della Sanità Maurizio Sacconi, parlando durante un convegno di Forza Italia a Vittorio Veneto. Sacconi ha puntualizzato che non «abbiamo tagliato le risorse nella sanità. Abbiamo incrementato, rispetto all’incremento già promesso per il 2009 dal governo Prodi di oltre un miliardo di euro il fondo sanitario nazionale, di oltre 4 miliardi di euro i successivi due anni, 2010 e 2011. Questo - ha sottolineato Sacconi - non è un taglio ma è una cre-

SANITA’ Il Governo annuncia la “messa in mora” del comparto nella nostra regione

La scure del ministro Sacconi «Calabria, spese inaccettabili» scita della spesa, meno di quello che meccanismi inefficienti in essere vorrebbero. Ma l'abbiamo fatto - ha spiegato Sacconi - perché stiamo mettendo in prova tutte le regioni inefficienti. Abbiamo commissa-

riato il Lazio e l’Abruzzo, stiamo per mettere in mora regioni come la Campania e la Calabria che registrano spese assolutamente inaccettabili». Sacconi ha fatto quindi accenno che in Calabria «ci sono

ospedali con 20 posti letto con tanto di primari; in Abruzzo una popolazione di un milione e 300 mila abitanti ha 350 ospedali, noi - riferendosi alla realtà locale - siamo in 800 mila con 5 unità ospedaliere».

Maurizio Sacconi

LAMEZIA TERME All’incontro voluto dall’Amministrazione Speranza, Istituzioni, Chiesa e Comunità insieme nella lotta al malaffare

Uniti per dire “no” al potere delle ’ndrine Loiero: «Non si possono perdere di vista due concetti basilari, la repressione in capo allo Stato e il risveglio delle coscienze» LAMEZIA TERME — In centinaia alla

manifestazione voluta dall’Amministrazione Speranza per dire “no” ai poteri forti della mafia. Centinaia di lametini, molti dei quali fuori della struttura per assistere all’evento su maxi schermo, per prendere parte all’incontro pubblico che Speranza ha indetto, invitando a partecipare anche i rappresentanti istituzionali regionali e provinciali oltre che tutte le forze dell’ordine e la Chiesa, affinché tutti insieme si possa sconfiggere la grande piaga delle ’ndrine. A ribadire il rifiuto del condizionamento della criminalità organizzata a pochi giorni dagli episodi di intimidazione contro il segretario dell’Udc calabrese, Franco Talarico, presente anch’egli, sono intervenuti il vescovo della diocesi mons. Luigi Cantafora, i presidenti della Regione Calabria, Agazio Loiero e del Consiglio regionale calabrese, Giuseppe Bova, il sostituto procuratore della Dda di Catanzaro, Gerardo Dominijanni, il vicesegretario dell’Udc, Mario Tassone. Un incontro quello lametino, che si organizza a pochi giorni dai due gravi atti intimidatori subiti dal consigliere regionale e segretario dello scudocrociato, Franco Talarico, a pochi giorni ancora dalla denuncia del presidente di Confcommercio, Salvatore Cittadino, ma soprattutto a due anni dalla grande manifestazione antiracket promossa il 5 novembre del 2006 in seguito all’incendio che distrusse la dimora dei Godino e che fece registrare in città la forte presa di posizione della comunità con la prima serrata dei commercianti. Allora, tanti gli appelli e le richieste rivolte al Governo centrale quali l’istituzione di una sezione distaccata della Dda a Lamezia, il rafforzamento della procura ordinaria e l’istituzione di un pool di intelligence supportato da strumenti e mezzi idonei e tecnologicamente avanzati per colpire il sistema economico-finanziario della criminalità. Richieste di supporto e di aiuto che si sono ribadite anche ieri assieme all’impegno che le istituzioni sono chiamate ad assumersi nei confronti della comunità e verso una città che ha fatto, negli ultimi tempi enormi passi in avanti. «In città si sta svolgendo un processo importante e le persone estorte così come il movimento antiracket stanno dando una grande mano alle forze dell’ordine ha ricordato il primo cittadino Speranza - Lo stesso presidente dei commercianti ha denunciato i fatti consegnando alla giustizia i suoi estortori e come lui, tanti altri ancora che hanno trovato la forza di dire basta ai sopprusi del malaffare. C’é poi il Comune che per la prima volta nella sua storia si costituisce parte civile nei processi per mafia e il tribunale di Catanzaro che risarcisce i lametini con 5milioni di euro. Tutti risultati importanti così come importante é il patto Calabria sicura che ha portato

La manifestazione di ieri a Lamezia

LAMEZIA TERME Il consigliere regionale Guerriero interviene sull’iniziativa

«Non si deleghino poteri e compiti» LAMEZIA TERME — “La legalità

al rafforzamento delle forze di polizia, il sistema di videosorveglianza in città e nell’area industriale e queso stesso incontro che deve insieme istituzioni, chiesa e cittadini». Un punto di svolta positivo, dunque, sottolinato nelle parole del vescovo Luigi Cantafora, che col suo intervento ha rimarcato come «la chiesa partecipa alla crescita di una comunità civile, religiosa e laica. Come uomini e donne si sono ribellati alle minacce e alle intimidazioni e come la libertà e la democrazia non sono valori di riserva ma, valori che vanno allenati, formati ed educati nelle coscienze». Atteso invece, l’intervento del consigliereregionale Franco Talarico che ha ringraziato quanti in questa difficile fase della sua vita gli sono stati vicini, ma soprattutto ha esortato i presenti, nella sua prima uscita pubblica dopo i vili attentati subiti, «ad abbassare i toni e ritornare alla discussione costruttiva. Ma soprattutto, a tenere bene in mente che la responsabilità di un politico, non é solo amministrare una città ma soprattutto quando va a formare le liste elettorali. In quel momento il politico onesto deve avere rigore morele e rigettare tutte le negatività che si possono presentare». E poi, l’intervento del magistrato Gerardo Dominijianni, del presidente

del Consiglio regionale, Giuseppe Bova e del presidente della regione Calabria, Agazio Loiero. Il primo, oltre a dichiarare che «La situazione di Lamezia non è grave quanto sembra poiché questa comunità é in grado di fare quel salto di qualità che già altre città italiane sono riuscite a fare» si é soffermato sul fatto che «se non c’é una rivolta delle coscienze, se continua sull’ipocrisia nel dire che solo qualcuno paga il pizzo e non tutti, non si arriverà mai ad essere veramente liberi». Concetti duri ma anche di stimolo per cambiare una realtà che può risollevarsi. Una realtà che ha bisogno di essere aiutata e sostenuta e questo aiuto, come ribadito da Loiero, dalla Ferro giunta in sala a tarda sera, e da Bova che ha lanciato l’idea di «fare una legge che faccia decidere alle persone oneste chi dovrà rappresentarle nelle opportune sedi istituzionali perché solo così facendo un domani si sarà meno deboli», lo avrà da parte di tutte le istituzioni. Agazio Loiero, inoltre, ha rimarcato come in questa delicata lotta non si possono perdere di vista due concetti essenziali. «La repressione che deve rimanere in capo allo Stato e il risveglio delle coscienze». Antonietta Bruno

prima di tutto: questo è il messaggio della manifestazione di Lamezia Terme contro la criminalità. La speranza è che, in Calabria, fare politica o impegnarsi nel sociale, non significhi rischiare la vita”. Questo anche quanto sostiene il consigliere regionale dello Sdi, Giuseppe Guerriero, membro dell’Ufficio di presidenza dell’assemblea legislativa. «Le ragioni dell’adesione del Consiglio - aggiunge Guerriero - sono state illustrate dal presidente Bova, a mio avviso occorre anche, visto il clima fosco che si respira nella quarta città della Calabria, che ogni forza politica, di ogni segno e colore, si prodighi perché siano garantiti i diritti dei cittadini alla sicurezza e alla libertà d’opinione». «E’ urgente - spiega ancora - che la magistratura e le forze dell’ordine individuino i responsabili delle intimidazioni al segretario dell’Udc, Franco Tala-

rico, ma è altrettanto urgente che, nella difesa delle istituzioni, dei suoi rappresentanti e di tutti coloro che svolgono una funzione pubblica che dà fastidio alla mafia, non ci si divida per nessuna ragione». Secondo Guerriero «E’ essenziale che nell’opera di bonifica del territorio, la politica non deleghi ad altri poteri compiti che solo essa può dispiegare nella maniera più proficua. D’altronde, se è fondamentale la repressione dei reati, non ci si dimentichi che contro l’illegalità servono anche azioni volte a realizzare sviluppo economico e sociale. In questa direzione occorre fare molto di più, coinvolgendo il Governo e l’imprenditoria nazionale. Lamezia Terme, del resto, vista la sua collocazione geografica, ha tutte le condizione per diventare una città armonicamente produttiva e in grado di generare ricchezza e nuove iniziative anche nei settori più avanzati».

Crotone, maxi tamponamento causato da un uomo ubriaco CROTONE — Ha invaso con la sua

automobile la corsia di marcia opposta entrando in collisione con un veicolo e poi, dopo alcune piroette, ha urtato altre due vetture che a loro volta sono andate a finire contro due veicoli in sosta: un automobilista, C. P., di 36 anni, è stato denunciato dalla Polstrada di Crotone per guida sotto l'effetto di alcol. L'uomo - secondo quanto riferito dalla polizia stradale - ha provocato una serie di urti a catena con un

bilancio complessivo di otto feriti tutti trasportati nell'ospedale di Crotone, ma che non versano in gravi condizioni, e sei veicoli danneggiati. L’incidente, che è avvenuto la scorsa notte sulla statale 106, nei pressi della città, avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi dal momento che la zona era popolata da molti giovani. A C. P., che ha dichiarato di non essere in possesso di patente di guida, è stata sequestrata l'automobile.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 13

CALABRIA Prosegue con il Presidente comunale della commissione Pari Opportunità, Rosa Andricciola (Pd) la ormai consueta rubrica settimanale

Lamezia tra le città più “rosa” DONNE, POLITICA & LAVORO CATANZARO — Prosegue a Lamezia Terme la ormai consueta rubrica settimanale dedicata all’universo femminile, “Donne, politica e lavoro”. Un ottavo appuntamento per conoscere il punto di vista del Presidente della commissione Pari Opportunità del Comune di Lamezia Terme, Rosa Andricciola (Pd) e per mettere in evidenza quanto realizzato dalla primavera del 2006, periodo in cui venne nominata a tale carica, ad oggi. Una rubrica che, nei mesi scorsi, ha già avuto l’occasione di conoscere il pensiero delle parlamentari Ida D’Ippolito e Angela Napoli, per il Popolo delle Libertà, dell’onorevole Doris Lo Moro, per il Pd, l’opinione della responsabile Nazionale Pari Opportunità dell'Udc, Maria Teresa Fagà, i pareri dell’assessore alle Politiche Sociali, Cultura, Pubblica Istruzione e Pari Opportunità del Comune di Soverato, Sonia Munizzi (PdL), dell’esponente di Italia dei Valori a Lamezia Terme, Giusy Crimi e del direttore artistico del “Festival di Autunno”, Antonietta Santacroce. Lo scorso giovedì tre strade intitolate ad altrettante donne lametine - Amelia Colavita, Maria Luzo e Vincenzina De Maria - che hanno lasciato un segno indelebile nella città. E’ un obiettivo raggiunto? «Sì, è proprio un obiettivo raggiunto, diciamo il secondo in quanto nato da un programma con le scuole partito nel 2006. Un progetto che si poneva l’obiettivo di fare ricerche sul campo, andando alla scoperta delle lametine che si sono distinte e hanno dato il lo-

«Grande impegno delle lametine ma di fronte a problemi troppo grandi ci vorrebbe un supporto in più» ro contributo per lo sviluppo e la crescita della città. E’ stato un modo per sensibilizzare gli studenti al tema delle pari opportunità e posso affermare che è stata proprio una esperienza positiva che ha dato i suoi frutti. Infatti, da quel programma è nato un libro “Tracce nel tempo. La presenza delle donne nella vita lametina del Novecento”, il primo degli obiettivi raggiunti. Fino a ieri (giovedì 6 novembre, ndr) nessuna strada era stata intitolata a una donna lametina. Cercheremo, quindi, di proseguire nell’opera di sensibilizzazione avviata perché ci sono ancora tanti altri nomi che dovrebbero essere ricordati. Un modo per far presente la storia del passato in un tempo in cui si pensa solo all’oggi. Scoprire il passato, aumentare il radicamento dei giovani non come una rievocazione nostalgica bensì come recupero della memoria di un popolo e di una città che deve porre i valori tramandati come momento di arricchimento importante nella dimensione sociale, culturale ed estetica». La valorizzazione del lavoro delle donne è stato sempre uno dei suoi obiettivi primari? «Già dal 2006 è stata creata la “Rete pari opportunità del Lametino” che ha associato varie realtà femminili del territorio. Abbiamo così dato supporto ai progetti sulle pari opportunità ideati dalla Regione Calabria, presentando circa 28 lavori. Questi sono stati consegnati all’Ente con la speranza che potessero essere la base di una futura programmazione regionale. Purtroppo, così non è stato. Nei giorni

Rosa Andricciola

scorsi, infatti, in tutta risposta abbiamo avuto la comunicazione che erano stati stanziati dei nuovi bandi e che potevamo, utilizzando i progetti già presentati, riorganizzare le proposte per potervi partecipare. Ma era impossibile che ciò avvenisse in quanto le idee da noi formulate non riguardavano i singoli bensì microimprese, inoltre è necessaria la condizione di disoccupazione mentre i nostri lavori erano inerenti ad aziende già avviate. Credo che, per ovviare a tali problemi, siano necessari maggiore coordinamento e concertazione». L’amministrazione Speranza è, ed è stata, caratterizzata dalla presenza di un buon numero di donne. Qual è stato, a suo avviso, l’effetto in città? «Penso che queste donne si siano im-

pegnate e si continuano ad impegnare nel massimo delle loro possibilità. Spesso, però, questo loro impegno non è materialmente visibile, riferendomi a Mariella Gambardella, ex assessore, che ha avuto la delega agli Affari generali e legali. Anche l’ex assessore alla Cultura, Giovanna De Senso Sestito, si è impegnata in tutto quello che poteva per dare alla città un alto spessore... ma tra la realtà e il sogno esiste sempre un marcato margine. Sul livello culturale, infatti, o grandi giochi sono stati fatti in passato e chi si è mosso al di fuori di questi margini si è impegnato al massimo. Le donne stanno dando molto a questo comune ma di fronte a problematiche troppo grandi, come quelle presenti a Lamezia, ci vorrebbe un supporto in più». L’anno scorso un’iniziativa portata avanti dal Comune di Lamezia dal titolo “Province in rosa. Le donne nelle istituzioni”. Quale risultato è stato raggiunto? E ancora, ci sarà un proseguio in città? «E’ stata indubbiamente un’iniziativa interessante perché ci ha permesso di incontrare amministratori di varie province d’Italia. Per quel che concerne il proseguio mi auguro che ci possa essere anche se le cose a Lamezia sono cambiate. Ricordo, infatti, che fu il grande interessamento del dottor Paola che permise di portare l’evento in città ora non so se gli attuali amministratori hanno le stesse intenzioni». Quali altri progetti sono stati portati avanti in questi anni dalla commissione comunale delle Pari opportunità da lei presieduta?

«Ultimamente è stato presentato alla Regione il progetto per la creazione di un centro antiviolenza, un programma condiviso dal Comune, dall’Asp e dalle associazioni Mago Merlino, Aiaf, Donne Medico, Cless e Mediterranea. Al centro degli studi territoriali di Sambiase è stata istituita la Biblioteca delle donne, un modo per promuovere la cultura delle pari opportunità. Possiamo citare, tra le altre cose, il progetto di mediazione familiare presso il Tribunale di Lamezia Terme e la collaborazione con l’Asp per lo screening delle donne rom». Quote rosa o preferenze di genere? «Sarei contraria a entrambe se la situazione fosse normale, ma, purtroppo così non è. I dati bassissimi della partecipazione della donna alla vita politica richiedono, infatti, un intervento. Credo che in situazioni d’eccezione siano necessari rimedi d’eccezione. E’ necessario forzare la mano fin quando non si riesce a sanare questa anomalia». Quali sono state le difficoltà incontrate, in quanto donna, nel suo percorso politico? «Molte volte si notano atteggiamenti di sufficienza. Essendo nuova in questo mondo non conosco bene quali siano le “cattive regole” del gioco... non c’è sempre chiarezza ed è, quindi, facile, cadere nelle trappole. Ma sono convinta che la necessità non sia quella di uniformarsi al modo di fare politica bensì cambiare i processi per migliorare le cose». Claudia Vellone


14 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

CALABRIA La segreteria regionale Anaao Assomed, l’associazione dei medici dirigenti, ha proposto una serie di osservazioni al Psr

«Piano sanitario da accantonare» «Può la Regione concedere finanziamenti ad un ente di diritto privato qual è la Fondazione Campanella?» CATANZARO — La segreteria re-

gionale Anaao Assomed, l’associazione dei medici dirigenti, ha proposto una serie di osservazioni al Piano sanitario regionale. Un lungo documento che, per ragioni di spazio, qui di seguito viene solo brevemente riassunto, pur proponendo ampi stralci dello stesso. «Ci preme affermare - è scritto - in via prioritaria, la natura del rapporto intercorrente tra sanità pubblica e sanità privata in quanto, pur trattando la medesima materia, esse originano da una logica e con una mission diverse se non, addirittura, contrapposte. La prima, infatti, costruita a carico della fiscalità generale, nasce quale servizio a tutela della salute dei cittadini (così come sancito dall’art. 32 della Costituzione) e, pertanto, alla fine di ogni anno di esercizio non vi sono dividendi da spartire essendo lo Stato l’unico azionista il cui fine, nella fattispecie, non è il lucro bensì la garanzia di un servizio ai cittadini. La seconda nasce da un fatto privato in quanto singoli o gruppi di imprenditori decidono di investire in Sanità per ricavarne un profitto; questa differenza è, sotto il profilo etico e politico, sostanziale: da una parte un servizio al cittadino, dall’altra un profitto per l’imprenditore. Ciò non toglie, però, che un privato serio possa affiancare il pubblico con una funzione sostitutiva o integrativa delle carenze, che certamente esistono, nel pubblico; in Calabria, però, assistiamo ad un privato, nella stragrande maggioranza dei casi, assolutamente ripetitivo e, come tale, poco utile per cui sarebbe opportuno che si pervenisse ad una diversificazione dell’offerta sì da garantire al cittadino una gamma più ampia di prestazioni. Tale opera di diversificazione dovrebbe essere coordinata dal Dipartimento della salute su basi epidemiologiche, organizzative, tecniche e scientifiche ed indirizzata, in particolare, al contrasto del fenomeno della migrazione sanitaria. Riteniamo fondamentale, ancora, sfatare l’abusato slogan del “diritto alla libera scelta del cittadino” invocato tanto continuamente quanto furbescamente dagli erogatori privati; chiunque conosca la più elementare delle regole su cui poggia l’economia sa che la libera scelta è possibile solo in un sistema a risorse illimitate, cosa che non è certo il Ssn nè il nostro Ssr. Trovandoci in un sistema-sanità a

risorse limitate, così come in tutti i Paesi del mondo, l’offerta va regolamentata per mantenere la sostenibilità economica dell’intero sistema ed, ovviamente, andrebbe privilegiata l’offerta pubblica in quanto erogata da strutture realizzate con denaro pubblico e che un amministratore pubblico ha il dovere prioritario di fare rendere. Per di più, un’altra elementare regola di economia dimostra che l’aumento indiscriminato dell’offerta produce un aumento della domanda specie nei paesi più civilizzati, dove le lobbies hanno anche notevoli capacità mediatiche di indurre, a proprio favore, l’incremento di prestazioni sanitarie in una società in cui l’eccesso di

«In Calabria assistiamo ad un privato, nella maggioranza dei casi, assolutamente ripetitivo» medicalizzazione sta diventando la regola; ecco perché la regolamentazione, in un sistema a risorse limitate, è assolutamente obbligatoria. D’altronde gli imprenditori privati dovrebbero sapere che esiste (e correrlo!) il rischio d’impresa anziché pretendere che le finanze pubbliche si facciano carico, sempre e comunque, di un risultato di bilancio positivo per le loro imprese a dispetto di qualunque congiuntura o crisi specifica del settore in cui hanno investito; questo modo di fare impresa “protetta” è certamente tanto originale quanto comodo e serve a privatizzare i guadagni e socializzare le perdite scaricando sull’erario e, ancora peggio, sui lavoratori del settore privato le cattive gestioni dei proprietari supportati dalle connivenze di quanti, in questi anni, hanno loro concesso di non rispettare le specifiche disposizioni di legge in merito alla remunerazione delle prestazioni. Un altro cavallo di battaglia del privato è costituito dall’affermazione, abusata e sbandierata, che “la prestazione erogata in regime privato accreditato costa meno di quella erogata dal pubblico”; nel concordare pienamente ci chiediamo

quante u. o. di Rianimazione, di Terapia intensiva, di Neurochirurgia, di Oncologia, di Ematologia, di Radioterapia, di Pronto Soccorso, etc., quante guardie di singole u. o. specialistiche/h. 24, quante alte tecnologie sono presenti nel settore privato e se la loro presenza non rappresenti una maggiore tutela del paziente, così come la loro assenza comporta certamente un costo minore ma altrettanto certamente una minore tutela dello stesso paziente. Non intendiamo difendere acriticamente tutte le strutture pubbliche, consapevoli che alcune sono nate da spinte clientelari quale elemento di produzione di consenso elettorale ed... altro; tali strutture se, oggi, non sono in grado di essere riassestate, per reale carenza di finanziamenti, devono essere oggetto di un serio piano di razionalizzazione. Infine, non si può sottacere che un organo terzo e deputato proprio al controllo, quale la Corte dei Conti sezione Calabria, nell’adunanza del 21 Gennaio 2006 nella “relazione sull’organizzazione e gestione dell’assistenza sanitaria ed ospedaliera: anno 2003 e stime 2004” rileva, per l’anno 2003, sugli indicatori di prestazioni ospedaliere a rischio di inappropriatezza una percentuale del 35,33%, con un incidenza nel settore pubblico del 24,1% e nel settore privato accreditato del 79,5%, tanto che la stessa Corte giunge ad affermare che “nel settore privato accreditato il dato imporrebbe puntuali e costanti verifiche circa il rispetto del principio di appropriatezza delle prestazioni ospedaliere da erogare attraverso strumenti adeguati di valutazione e controllo”. Cosa fino ad oggi mai realizzata». «Strettamente connessa al rapporto tra Ssr ed Università - spiega un’altra sezione del documento - è la vicenda della Fondazione Tommaso Campanella. Poniamo subito la domanda, madre di tutti i problemi: può la Regione, Ente che amministra denaro pubblico, concedere finanziamenti ad un ente di diritto privato quale è stata riconosciuta la Fondazione Campanella dalla Prefettura di Catanzaro in data 26 Aprile 2006, per di più stornati dal già deficitario Fsr? L’Anaao-Assomed ritiene che ciò costituisca una “forzatura”. Ma ammesso che tale finanziamento sia possibile ci chiediamo per quale motivo la Regione abbia pagato 50 milioni, per l’an-

no 2006, un prodotto del valore dimostrato di 16 milioni come se la regola del pareggio di bilancio non abbia alcun valore per la Fondazione che - ripetiamo - vive con finanziamento pubblico e ha preteso un regalo di 34 milioni, per come pattuito dalla precedente Giunta regionale, indipendentemente dalla valutazione del rapporto produttività/costo/beneficio. Ci chiediamo, ancora, il motivo per cui si sguarniscono quattro territori per mantenere un ipertrofico numero di posti letto sul territorio di Catanzaro derivante dall’attribuzione di un eccesso di posti letto all’Università. Forse che il cittadino catanzarese ha un rischio doppio di andare incontro

«Non intendiamo difendere tutte le strutture pubbliche, consapevoli che alcune sono nate da spinte clientelari» a patologie, per di più acute, rispetto agli altri calabresi? Fortunatamente no, si tratta solo dell’ennesimo favoritismo all’Università che, nell’ansia di sistemazione di singoli cattedratici importati dalla casa madre napoletana, ha bisogno di un’ipertrofia non conciliabile con i veri interessi sanitari della Regione e che costituisce un grave spreco di denaro pubblico nella più che nota e disastrosa situazione di bilancio. A proposito del rapporto con l’Università di Napoli ci chiediamo se esista un regolamento per l’esercizio della libera professione all’Azienda “Mater Domini” (con i relativi e dovuti controlli richiesti dalle disposizioni di legge vigenti in materia) e se esso preveda che la libera professione intramoenia allargata, che costituisce il rispetto del diritto del cittadino catanzarese a scegliersi il medico, sia allargata talora fino a Napoli dove il cittadino catanzarese dovrebbe recarsi per godere di questo diritto. Infine ci chiediamo come possa restare ancora al suo posto il direttore generale del “Mater Domini”». Nell’immediato l’Anaao-Assomed propone «una revisione del-

l’assegnazione dei posti letto in ambito regionale che scaturisca da un giusto dimensionamento della Facoltà di Medicina di Catanzaro e l’assegnazione, secondo legge, di una quota di specializzandi in sedi ospedaliere validate all’insegnamento che, da tempo, esistono nel nostro sistema ospedaliero e che, giusto per usare un eufemismo, sono almeno di pari livello rispetto alle omologhe unità operative universitarie». Il Psr in discussione, dunque, «è interamente da accantonare per i motivi fin qui esposti e da sostituire, nell’immediatezza, con una legge di riassetto dai contenuti già enunciati. Infine, non possiamo fare a meno di evidenziare che le Associazioni Sindacali della Dirigenza medica che rappresentano i veri ed unici tecnici del sistema non sono state assolutamente coinvolte nella stesura del Piano a causa di una ben precisa scelta politica autarchica ed autoreferenziale dell’ Assessore dell’epoca da cui è scaturito un faraonico libro dei sogni anacronistico, assolutamente incongruo ed inadeguato al contesto e, come tale, irrealizzabile. Inoltre, per il futuro chiediamo una diversa organizzazione dei lavori della III Commissione in quanto, pur apprezzando la volontà della stessa Commissione di ricerca della massima democraticità attraverso l’amplissima serie di soggetti auditi, riteniamo che ciò mini alla base il principio di legittima rappresentatività su cui si fondano tutte le Istituzioni, Regioni comprese. Le Organizzazioni Sindacali rappresentative hanno una funzione ed un ruolo diversi da quelli delle singole associazioni professionali, spesso costituite da pochi soggetti che inseguono, legittimamente, aspirazioni di gruppo se non personali. Le Organizzazioni Sindacali rappresentative della Dirigenza medica costituiscono, oltre che gli unici tecnici del servizio sanitario regionale, una vera e propria parte sociale come dimostrato dalla presente relazione che non persegue interessi singoli o particolari proponendo, invece, ipotesi di lavoro di carattere generale alla ricerca della migliore tutela possibile della salute dei cittadini calabresi. Ci sembra corretto avanzare questa formale richiesta avendo evitato di esporla in sede di audizione dove avrebbe potuto essere male interpretata dagli altri soggetti convocati».


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 15

CALABRIA BADOLATO Dopo il discorso inaugurale del Master, barone Ettore Gallelli Benso, i cavalieri si sono lanciati all’inseguimento della velocissima volpe

La caccia d’autunno alla Pietra Nera Presso la sede sociale del Club si è svolta la presentazione della Rivista Araldica Calabrese BADOLATO — La caccia d’autunno si è tenuta presso il Club Calabrese per la caccia alla volpe simulata, della tenuta di Pietra Nera, dei baroni Gallelli di Badolato. Il Meet ha avuto luogo attorno alle 11 e vari Van con cavalli dalla vicina Soverato, sono giunti nel parco secolare della tenuta. Dopo un breve buffet presso la sede sociale del Club, la caccia ha avuto inizio quando dopo il discorso inaugurale del Master, barone Ettore Gallelli Benso, i cavalieri si sono lanciati all’inseguimento della velocissima volpe, (cav. Pietro Pirritano.). Da subito l’uliveto sottostante alla sede sociale del club, ha costituto una temibile insidia, il gruppo si è infatti perso tra i fitti alberi, e solo grazie al richiamo del Wipperin, (Francesco R.) col suo corno di caccia corto, il gruppo si è ricompattato. Giunti alla marina di Badolato, alcuni cavalieri hanno avuto difficoltà coi guadi d’acqua, e al Check, svoltosi sul lungo mare di Badolato, si sono presentati un poco provati dal percorso. Alla ripartenza, la volpe è incappa in una caduta, fortunatamente senza conseguenze, ma il cavallo scosso è fuggito per circa 3 Km prima che venga catturato e riportato al proprietario. Giunti alla presa i cavalieri si sono dovuti misurare con la velocità e l’astuzia della volpe, che montava un cavallo insanguato, non facile da avvicinare. Anche qui durante la fase d’inseguimento, si è contata una caduta, quella di Alessandro dei conti Benso, della società torinese caccie alla volpe a cavallo. La presa della volpe, è avvenuta circa alle ore 17.10, quando il maggiore della giudiziale polizia ambientale Saro Rodoquino, con impeto è riuscito ad avvicinare la volpe e a strapparle la coda dal braccio. Dopo la caccia, alle 19 nella sala del “Check”, presso la sede sociale del Club, si è svolta la presentazione della Rivista Araldica Calabrese, prima e unica pubblicazione araldica quadrimestrale calabrese, pubblicata dal Club, e diretta dal noto storico Antonio Gesualdo, e dall’araldista duca Marco Lupis Macedonio Palermo, di S. Margherita, membro della commissione scientifica del collegio araldico Romano. La serata si è poi conclusa con la premiazione del vincitore, che sportivamente a ceduto il trofeo barone Gallelli, (una grande coppa) all’ amazzone Alena Reale, la più giovane del Club. La tenuta di Pietra Nera, sede ufficiale del club calabrese per la caccia alla volpe simulata, unica società in Calabria per l’organizzazione di questo elitario sport equestre, e per il censimento nobiliare regionale, grazie ai sui grandi giardini e alle sue belle ed eleganti strutture, è anche la cornice ideale per

Un momento della battuta di caccia

gli eventi più importanti e raffinati. Situata nell’antica baronia di Badolato, feudo che i Gallelli amministrarono per ultimi (1658-1806) posizionata al centro della storica azienda agraria di 480 ettari, la tenuta di Pietra Nera è in pratica costituita da due grandi e distinti giardini recintati, che si estendono per circa un totale complessivo di 23 ettari. Caratterizzata da castagni, abeti, ciliegi da legno, salici piangenti, uliveti secolari e pini marittimi, la tenuta è inoltre arricchita da una fauna varia e selvatica, sono infatti presenti volpi, fagiani, lepri, e rapaci vari. Al suo interno trovano posto: la baronale villa-fortezza, il raffinato casale in pietra, la dipendenza della servitù, le eleganti scuderie in pietra, la palazzina di

servitù alla piscina, e il grazioso forno a legna. Sede rappresentativa dell’unico club calabrese per la caccia alla volpe simulata a cavallo, la villa fu commissionata a due architetti Toscani nel 1853 dal barone avv. cav. don Giuseppe Gallelli, settimo barone Gallelli di Badolato, rimasta da sempre nel patrimonio di famiglia, e abitata ancora oggi dai discendenti, la neogotica villa-fortezza della tenuta di Pietra Nera, troneggia in posizione preminente sulla strada che collega la marina e l’affascinante borgo medioevale di Badolato. In un’epoca in cui in meridione dilagava il brigantaggio, i nobili di tradizione terriera che abitavano le campagne, per fronteggiare eventuali attacchi, commissionavano

LA NOTA Adolfo Collice ricorda il compianto esponente socialista

Cecchino nella storia di Adolfo Collice

Cecchino Principe se n’è andato. Se n’è andato in punta di piedi e senza rumore, avendo scelto di stare ai margini del dibattito politico di questi ultimi tormentati anni di vita politica calabrese. Un altro indiscusso protagonista della nostra storia, un altro grande calabrese, un indomito e convinto socialista ci ha lasciato. Il popolo riformista lo piange come si piange uno dei suoi più amati ed ultimi figli, lo piange per il vuoto che lascia nei riformisti puri, lo piange per il venir meno anche della memoria di quella stagione appassionante e feconda vissuta da una terra che, tra mille contraddizioni, ha avuto nei socialisti e nei riformisti una classe dirigente di grande e riconosciuto spessore. Le bandiere del socialismo riformista, autonomista e craxiano del garofano si abbassano riverenti per la sua morte, si abbassano per la fine di un’epoca che, con Pietro e poi con Giacomo Mancini senior, ha segnato indelebilmente la Calabria. Cecchino, comunque, sarà un ricordo senza eguali. La sua Rende, esempio unico di sana amministrazione, rimarrà un faro per gli altri paesi bruzi. Il modello urbanistico del suo paese è ammirato da semplici cittadini e da studiosi per la sua strutturazione a misura d’uomo. La stessa Università di Arcavacata deve, anche a Lui, la sua nascita e la sua affermazione. Cecchino rimarrà nella storia calabra, così come rimarrà nella centenaria storia dei socialisti. Il Nuovo Psi si inchina riverente.

a sapienti architetti dimore-fortificate inespugnabili, proprio grazie ai principi di architettura militare derivati dal medioevo, coi quali queste residenze-fortezza venivano costruite ancora nel corso del diciannovesimo secolo. La villa-castello dei baroni Gallelli ne è appunto un tipico esempio, collocata in posizione difensiva rialzata, potenziata da cinque torri merlate, di cui quattro grandi disposte ai lati dell’edificio, e una minore situata centralmente, provvista inoltre di 28 feritoie e merlature che consentono il tiro “piombante”, dotata anche di opportuni fori per gettare liquidi bollenti, posizionati sotto lo stemma, sopra il portale, fu essa una residenza storicamente inespugnabile, come testimonia infatti l’ inefficace assalto di circa 12 briganti giunti dal fiume, verificatosi all’imbrunire del 9 giugno 1858. Il clima temperato consente fin dalla primavera di godere dell’utilità dei grandi parchi, sistemando tavoli per oltre 400 persone tuta attorno alla grande piscina di 20x15 metri, che abbellita da fiaccole romane lungo i bordi, è posizionata su un grande piazzale erboso panoramico, che domina il golfo di Squillace, dal quale si gode quindi un incantevole vista sulle colline circostanti e sul mare, che di sera è incorniciato dalla luna sulle acque. Situata in posizione suggestiva, a soli 3 km dal mar Jonio, dove grazie alla preziosa darsena turistica è possibile giungere dal mare, a soli 2 Km dall’affascinante borgo medioevale di Badolato e a pochi Km da Serra S. Bruno, famosa per la certosa e per i suoi fitti boschi decantati già da Plinio il giovane nella Istoria naturalis, la villa della tenuta di Pietra Nera, immersa in una campagna incontaminata, caratterizzata da un parco secolare, impreziosito dai campi sportivi, dalla piscina, dalle affascinanti scuderie in pietra, e dalle incantevoli atmosfere delle antiche dimore fortificate dell’aristocrazia terriera, è una location raffinata e unica nel suo genere, ideale per i vostri avvenimenti più importanti, cornice perfetta per ogni evento di irripetibile importanza. Immerso in un secondo grande giardino recintato di circa 11 ettari, caratterizzato da uliveti secolari e agrumeti, situato ai piedi della villa baronale, e accessibile comodamente dalla strada, il casale della tenuta di Pietra Nera, è la sede sociale del Club calabrese per la caccia alla volpe simulata a cavallo. Il casale ha delle linee semplici ed essenziali, ed è stato ulteriormente ingrandito grazie all’aggiunta di corpi architettonici nuovi, sapientemente integrati all’originaria struttura. Al suo interno rimaniamo subito incantati dagli ambienti lumi-

nosissimi, eleganti e piacevoli, che lo rendono degno richiamo per occasioni uniche e veramente eleganti, gli ospiti sono infatti accolti in atmosfere dal tipico gusto Inglese, divani, stampe e quadri con scene di caccie alla volpe e cavalli, ci comunicano l’idea calda e accogliente dello stile Old England, mentre altri dipinti e stampe raffiguranti proprietà di famiglia e scene bucoliche, ci trasmettono il fascino tipico dell’aristocrazia terriera. Al piano terra, dove è distribuita tutta la zona giorno troviamo: L’elegante ingresso, dall’ottocentesca atmosfera, tipica delle Club House di caccia alla volpe Inglesi, raffinati divani bordò accolgono l’ospite, mentre oggetti d’antiquariato, antichi mobili di famiglia, e stampe e quadri di caccia alla volpe, impreziosiscono gli ambienti. Ci rendiamo subito conto che il casale è arredato tutto a tema di caccia alla volpe, infatti la sala che ci si para subito davanti, è appunto quella denominata del “Check”, come risulta dall’elegante scritta in corsivo Inglese, che compare sulla targa d’ottone attaccata alla porta. Il “Check” nel gergo, sta a indicare la pausa per i cavalieri e i cavalli, durante una battuta di caccia alla volpe. Capiente circa 10 X 15 m. è elegantemente arredata, con temi cari al mondo equestre, e a quello della caccia alla volpe, come ad esempio il manichino in legno, che indossa una delle giacche rosse, coi colori del Club calabrese, o i cavalletti in legno, sui quali sono adagiate vecchie selle appartenute ai baroni Gallelli, o ancora stampe coi regolamenti della caccia e del Club, e quadri a olio, sui quali si notano scorci del giardino o delle proprietà di famiglia. Giungendo in fondo al casale, troviamo una grande e comoda cucina dal gusto antico, provvista della pratica uscita di servizio e della immancabile porta antifumo. Infine in tutta la sua magnificenza, ci appare l’immensa e maestosa sala “The Cutcing”, termine che in gergo di caccia, identifica il momento finale in cui i cavalieri catturano la volpe. Si tratta in pratica di un grande ambiente di recente costruzione, concepita come un open space, la sala “The Cutching” è l’alternativa per i ricevimenti al coperto, qualora a causa del mal tempo, non fosse possibile sfruttare il grande parco della villa baronale, solitamente usato per i banchetti. La grande sala, che possiede una capienza di m. 30 X 20 è stata realizzata grazie all’aggiunta di un unico grande corpo di fabbrica rettangolare, sorretto da eleganti coni rovesciati in muratura, sormontati da bellissime capriate in legno massiccio, e ai lati chiuso da grandi pareti-vetrate infrangibili.


16 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

CALABRIA LAMEZIA TERME Un lungo corteo organizzato in occasione del 90° anniversario della fine della grande guerra

In ricordo di tutti i nostri caduti Per Speranza l’auspicio di costruire un mondo pieno di pace e di giustizia LAMEZIA TERME — In concomitanza con le iniziative adottate dal Ministero della Difesa per il 90° anniversario della fine della grande guerra, la città di Lamezia Terme ha celebrato ieri, e non come di consueto il 4 novembre, la festa dell'Unità nazionale e delle forze armate. Una ricorrenza solenne a ricordo dei sacrifici di centinaia di caduti per la Patria, commemorati per il loro valore umano e civile che ha permesso, nel proseguo degli anni, la maggiore libertà di opere e pensiero degli italiani. Lamezia ieri, dunque, seppure in tono minore, ha onorato i suoi uomini davanti al monumento dei caduti e deposto la corona di alloro dedicata ai combattenti; ai decorati al valore civile; ai protagonisti dei conflitti armati di Liberazione e Resistenza ma anche a tutte le forze armate presenti sul territorio e che a sacrifico della propria vita, hanno compiuto e continuano a compiere atti eroici al solo fine di ripristinare la legalità e la pace. Lamezia in festa, dunque, con il lungo corteo composto dai numerosi rappresentanti delle forze dell’ordine, delle associazioni militari, degli esponenti della Confederazione italiana tre le associazioni combattentistiche e partigiane, del consigliere nazionale dell’associazione famiglie dei caduti in guerra, Carmelo Colloca, della sezione locale dell’Associazione Mutilati ed invalidi di GuerCHIARAVALLE CENTRALE — Gio-

vedì 6 novembre si è tenuta la riunione del Consiglio della Comunità Montana “ Fossa del lupo” di Chiaravalle Centrale convocata su determinazione del Presidente del Consiglio per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedente. 2. art. 193 D. Lgs. n. 267/2000. Salvaguar-

Le celebrazioni di ieri

ra presieduta da Vincenzo Zangari e delle istituzioni locali con a capo il sindaco della città, Gianni Speranza. Il primo cittadino dopo le parole del cavaliere Carmelo Colloca, che ha dato testimonianza di come negli anni bui centinaia di giovani hanno dato la vita per la libertà e la giustizia nel mondo, ha presto riportato alla memoria dei presenti come «le tragedie, le brutalità, gli orrori della guerra e le sofferenze di un popolo non possono essere dimenticate. Anni di un intero popolo in guerra per difendere i propri ideali e confortare le generazioni future. Giovani uomini soprattutto, ma anche donne e bambini che hanno perso la vita in onore alla Patria. Eroi

che vanno e vedono essere ricordati. E affinchè questo loro sacrificio non venga rimosso, noi come Comune di Lamezia stiamo pensando a preservare questa memoria, magari attraverso la realizzazione di un Dvd. Inoltre, è nostro impegno - ha continuato e concluso Gianni Speranza - impegnarci affinchè tutti insieme si possa costruire un mondo di pace e di giustizia. Quella di oggi, non è solo una cerimonia sterile, ma la ricorrenza di un evento storico e l’auspicio di un mondo migliore. Una festa italiana che però, non può sottrarsi ai tanti orrori che anche oggi, in molte parti del mondo si stanno consumando. A massacri indiscriminati che non sono

degni del nostro vivere». Tragedie nuove e antiche ricordate nel lungo corteo che ha visto sfilare lungo tutto il corso Numistrano i reduci dei combattenti dalla sezione Anps di Lamezia Terme, rappresentanti dell’Associazione nazionale Finanzieri d’Italia, il Comando della Polizia Municipale, la Guardia di Finanza e i Baschi Verdi; dall’Arma dei Carabinieri, Polizia penitenziaria e della Polizia di Stato. Tutte personalità, che nel pomeriggio hanno preso parte anche alla grande manifestazione pubblica contro la mafia e fortemente voluta dall’Amministrazione comunale.

CHIARAVALLE CENTRALE Riunione di Consiglio alla Comunità montana Fossa del Lupo

consente di salvaguardare i livelli occupazionali dell’ente medesimo». Ma Bruno non ha nascosto e taciuto le preoccupazioni relative al futuro degli enti montani che appare assai incerto, nebuloso in virtù dei tagli operati dal governo e delle scelte ancora poco chiare per il 2009, bisognerà attendere ancora qualche mese per conoscerne le sorti.

Bruno: bilancio chiuso in pareggio dia equilibri di bilancio. Ricognizione attuazione programmi. 3. Variazione di bilancio anno 2008. 2ª Denuncia maggiore entrata e sua collocazione. 4. Approvazione Regolamento di

lancio in pareggio salvaguardando gli equilibri. Il presidente Enzo Bruno, a conclusione dei lavori è detto soddisfatto per il risultato conseguito: «Ciò - ha dichiarato -

CATANZARO CENTRO

SOVERATO L’assenza dell’Amministrazione comunale alle celebrazioni del 4 novembre

FITTASI

Cilurzo: stupore per quel banco vuoto

PRESTIGIOSO IMMOBILE loft indipendente, arredato e climatizzato, precedentemente abitato da funzionari di istituti di credito. ANCHE USO FORESTERIA

INFO

contabilità. Art. 152 D. Lgs. n. 267/2000. Il consiglio si preannunciava, proprio in virtù dei punti all’ordine del giorno, assai delicato. L’ente montano ha chiuso il bi-

Antonietta Bruno

334 1875277

CATANZARO CENTRO STORICO CORSO MAZZINI

VENDESI

ATTIVITA’ COMMERCIALE ADIBITA A BAR Per informazioni chiamare al numero

338/9096746

SOVERATO — «Non ho parole per

descrivere la mortificazione che ho potuto provare nel constatare la completa assenza dell’Amministrazione comunale alla celebrazione liturgica e civile per la ricorrenza della giornata delle Forze Armate che coincide con il doveroso ricordo di quanti dispersi e caduti in guerra hanno dato il loro tributo, attraverso l’olocausto, per garantire oggi a tutti noi pace, libertà e democrazia». E’ lo sfogo di Vincenzo Cilurzo, ex Presidente del Consiglio comunale di Soverato, che in una nota lamenta: «Quel banco e quei posti normalmente riservati per queste occasioni alla stessa Amministrazione, tristemente e desolatamente vuoti anche se occupato sul finire della celebrazione religiosa dal Sindaco, tra l’altro mestamente solo nell’assolvimento di questo doveroso quanto dovuto impegno istituzionale, ha lasciato sconcerto in quanti come me presenti, con stupore, hanno preso atto costernati dell’atteggiamento disinteressato di quanti hanno con ingratitudine ed irriconoscenza voluto ignorare questa giornata dedicata alla Memoria di quanti eroicamente si sono battuti per l’Unità d’Italia.

Vincenzo Cilurzo

L’omelia del parroco Don Giorgio Pascolo e comunque il pensiero del sindaco Dr. Raffaele Mancini presso il Monumento ai Caduti prosegue il comunicato - non possono che costituire momento di profonda riflessione rispetto alle cose ed agli avvenimenti dal futile significato che il più delle volte prevalgono rispetto al raccoglimento nell’esaltazione di quei valori che oggi costituiscono punto di riferimento e motivo di orgoglio che abbiamo ereditato e che consapevolmente e responsabilmente dobbiamo alimentare, custodire e trasmettere ai nostri successori ed ai nostri figli. Concludo questo mia riflessione ringraziando tutte le forze armate

immancabilmente presenti che personalmente mi preoccupavo di invitare all’epoca del mio mandato insieme, tra l’altro, a tutte le Associazioni di Volontariato ed al Parroco della vicina Marina, ed in particolare l’Arma dei Carabinieri, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, la Polizia Municipale, la Capitaneria di Porto l’Associazione Carabinieri che si prodigano quotidianamente per garantire e tutelare la legalità in questa città ed in questo territorio così come ringrazio anche la Banda Città di Soverato che attraverso le note dell’Inno, del Silenzio e della Leggenda del Piave riesce sempre a trasmettere le emozioni degne di questi momenti che suscitano una straordinaria emotività». Il rammarico di Cilurzo continua ricordando che all’epoca del suo «mandato su incarico del Sindaco e grazie al contributo del Maggiore Battaglia, che si impegnò personalmente al censimento di tutti i caduti, organizzavo personalmente il necessario per rendere più solenne questo evento. Oggi grazie a quell’impegno è possibile leggere sul Monumento ai Caduti i nomi dei singoli eroi della nostra città».


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 17

CALABRIA VIBO VALENTIA Verso la costituzione del partito del Popolo della Libertà. Importante riunione organizzativa

Eletto il comitato organizzativo Basile mira ad una formazione in grado di capire le esigenze della comunità VIBO VALENTIA — Un incontro tra

amici per salutare l’europarlamentare Domenico Antonio Basile nella sede della sua segreteria politica a Vibo Valentia, si è trasformato, con un veloce passaparola, in un’inaspettata occasione per confrontarsi sui temi della politica nazionale pensando a quanto si sta muovendo verso la costituzione definitiva del partito del Popolo della Libertà al quale hanno partecipato amministratori locali, dirigenti dei partiti del centrodestra e militanti politici. Ed è stato proprio l’on. Basile a percorrere quelle che dovranno essere le tappe verso il partito unico insistendo su un concetto-base fondamentale: è finito il tempo delle divisioni e degli schieramenti, l’elettorato ha premiato l’idea del presidente Berlusconi proprio perché è stata in grado di presentare un gruppo coeso che punta all’obiettivo comune senza alcuna divisione, mentre ha punito il Pd che ha riproposto antiche liturgie che si rifanno alle correnti o comunque a gruppi aggregati intorno a leader in cerca di posizionamento. Il futuro del centrodestra è solo quello di un partito unitario, senza contrapposizioni, senza distinguo o divisioni

e la nostra forza deriverà unicamente dalla capacità di interpretare al meglio l’esempio offerto da Berlusconi e Fini. Ma, se il nuovo partito del Popolo della Libertà nascerà attraverso meccanismi atipici rispetto a quanto il panorama politico nazionale ha finora offerto, presentandosi con un elemento di novità assoluta, nondimeno è importante il coinvolgimento del territorio e della gente comune, che vuole sentirsi parte attiva di questo processo nuovo che rivoluziona l’idea di fare politica rispetto ai modelli finora applicati. Si è così sviluppato un interessante confronto a più voci, al termine del quale è stato deciso all’unanimità di affidare ad un comitato, composto dai sindaci e dagli ex sindaci presenti, l’incarico di coordinare il percorso verso la costituzione del partito del Popolo della Libertà in provincia di Vibo Valentia. La responsabilità organizzativa dell’attività di questo comitato è stata assegnata al Sindaco di Monterosso Calabro, Ercole Massara, ed al Sindaco di Zungri, Tino Mazzitelli. Il Comitato, che ovviamente recepirà ogni altro sindaco ed ex sindaco che manifesti disponibilità a far-

Crotone, Riunione della Compagnia dei Democratici

Catanzaro, Raiola riceve il plauso di Fedora Costa

CROTONE — Si è riunito il direttivo pro-

CATANZARO — «Mi unisco volentieri alle congratulazioni “bipartisan” per l’incarico di rilievo internazionale conferito al dott. Giuseppe Raiola, già pastpresident della Sima (Società Italiana di Medicina dell'Adolescenza), nel ruolo di coordinatore internazionale del Magam (Mediterranean and middle east Action Group of Adolescence Medicine) che ne conferma il prestigio internazionale chiaramente riconosciutogli, da molti anni, attraverso una testimonianza viva e costantemente vicina agli adolescenti, ai bambini ed alle famiglie che, spesso, si trovano ad affrontare, soprattutto nel rapporto con la struttura sanitaria pubblica, difficoltà ed insufficienze intollerabili». E’ quanto si legge in una nota diffusa alla stampa da Fedora Costa, della Direzione regionale Pd. «La Sanità catanzarese ne trae un beneficio diretto perché la progressiva decadenza dell’offerta di servizi segna pesantemente la vita quotidiana di tanti, troppi cittadini che non riescono ad affrontare e risolvere esigenze primarie ed essenziali come la tutela della salute. Non possiamo fare passi indietro rispetto alla esaltazione delle vere ed autentiche professionalità - prosegue Costa - e dobbiamo ribadire la consapevolezza che la Sanità è terreno di valori alti, di una missione che deve essere promossa ed incoraggiata con il servizio e la solidarietà; per questo alle Istituzioni non è più consentito di considerare la Sanità come terreno di scambio e scontro politico perché la Calabria, la nostra gente, la stessa Città di Catanzaro hanno bisogno, mai come adesso, di una vera ed autentica svolta sulla Sanità che attendiamo da tempo e che viene costantemente elusa e delusa».

vinciale di Crotone della Compagnia dei Democratici, per discutere della situazione politica attuale del Pd provinciale e della scelta del percorso politico da intraprendere, visti gli imminenti appuntamenti. «La situazione provinciale del Partito Democratico si legge in una nota - al momento, risulta essere in una chiara condizione di difficoltà, come si evidenzia dalla nomina di un commissario proveniente da Roma. In questa vicenda i Dirigenti della nostra Associazione non sono stati mai interpellati e non hanno partecipato a nessun titolo. Nonostante le affermazioni di costruzione di un partito dialogante ma unito, le tensioni interne al Pd non accennano a ridursi, con grave danno per l’individuazione di una linea politica condivisa. Com’è noto, la nostra posizione prosegue il direttivo provinciale - è di estrema apertura al dibattito purchè lo stesso non sia intriso di inutili ipocrisie che confondono l’unità del partito con la necessità di una mancanza di dialettica. Ci sembra il caso di evidenziare: il Pd provinciale e non solo, non riesca a garantire una vera unità del partito, perché non vuole riconoscere tutte le sue anime, ancorché ritenute marginali. Siamo certi che quello che era il pericolo di una disaffezione a quella che sembrava una forte idea innovativa sta diventando giorno dopo giorno realtà. Vorremmo essere smentiti; si è messo a dura prova la nostra capacità di resistenza che è sfociata in una coraggiosa decisione di un percorso autonomo, che in questa fase ci vedrà non partecipare al tesseramento del Partito. Noi della Compagnia dei Democratici lavoreremo a ranghi serrati per dare alla nostra associazione una precisa identità, che significa capacità di proposte, recupero della questione morale, di aggregazione ed espansione sui territori, capacità in sintesi, di affrontare i problemi, e, nei limiti del possibile, risolverli. Intendiamo portare avanti in modo concreto, sereno e serio quella politica del fare, di cui tutti parlano ma che nella pratica continua a restare una vera utopia».

ne parte e che è aperto al contributo di ogni altro soggetto, allo stato è composto da: Vincenzo Bartone, già Sindaco di Soriano Calabro; Domenica Cortese, già Sindaco di Tropea; Ubaldo Galati, già Sindaco di Monterosso Calabro; Domenico Ioppolo, già Sindaco di Soriano Calabro; Francesco Miceli, già Sindaco del Comune di Spilinga ed attuale vice presidente del Consiglio provinciale; Michele Montagnese, già Sindaco di Vibo Valentia; Giuseppe Petrolo, già Sindaco di Stefanaconi. «Sono certo che il lavoro del Comitato, e di tutti quanti noi - ha quindi dichiarato Domenico Antonio Basile - sarà molto proficuo nella direzione emersa nel corso dell’interessante dibattito che si è sviluppato». L’europarlamentare vibonese ha quindi ringraziato tutti rinnovando «il mio fermo impegno per la costituzione, anche nella nostra provincia, di un nuovo partito che sappia interpretare al meglio le aspettative della comunità locale nel contesto della strada tracciata mirabilmente dai Presidenti Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini». Ma. Bo.

MELITO La città festeggia il bambino ferito in una sparatoria

Il ritorno di Antonino MELITO PORTO SALVO — E' tornato

nella sua casa di Melito Porto Salvo, Antonino Laganà, il bambino di quattro anni ferito, lo scorso 6 giugno mentre partecipava ad una recita di fine anno scolastico, da un colpo di pistola sparato da uno sconosciuto contro un pregiudicato. Ieri l'aereo messo a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri partito da Roma è atterrato nell'aeroporto di Reggio Calabria. Assieme ad Antonino, sul velivolo militare, il papà Carmelo, agente penitenziario, la madre Stefania Gurnari, il fratello, la sorella e il deputato Iole Santelli. Il piccolo Antonino, in questi mesi è stato ricoverato presso l'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, dove è stato sottoposto ad un lungo periodo di riabilitazione. Uno dei colpi sparati dal sicario contro il pregiudicato Francesco Borrello, di 50 anni che nell'agguato rimase ferito in modo non grave, lo aveva raggiunto ferendo-

RICERCA PERSONALE QUALIFICATO Si precisa che tutte le inserzioni relative alla ricerca di personale debbono intendersi riferite a personale sia maschile che femminile, essendo vietata ai sensi dell’art. 1 della legge 9/12/77 nr. 903, qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda l’accesso al lavoro, indipendente dalle modalità di assunzione e quale che sia il settore o ramo di attività. L’inserzionista è impegnato ad osservare tale legge.

SPA

è la concessionaria di pubblicità esclusiva dei mezzi : AsteInfoappalti QuiEconomia il Domani della Calabria QuiSardegna Nord e di un qualificato sistema internet come www.aste.eugenius.it | www.calabriacity.com | www.ildomani.it Inoltre rappresenta, per la Calabria, importanti gruppi editoriali nazionali . Nel quadro di un programma di sviluppo della Divisione Pubblicità locale

ricerca

nr. 5 SALES ACCOUNT/ambosessi per le province di

Catanzaro | Vibo Valentia | Crotone | Cosenza | Reggio Calabria ai quali verrà affidato un importante elenco clienti da sviluppare, per prodotto di vendita, nella provincia di competenza. Ricerchiamo diplomati o neolaureati, brillanti e responsabili con spiccate capacità relazionali che dimostrino costanza e tenacia nel raggiungimento degli obiettivi. Offriamo: la possibilità di entrare in un’azienda innovativa e che da sempre forma i migliori venditori del settore attraverso formazione e supporto costante sul campo; un importante compenso provvigionale con erogazione di anticipi mensili commisurato alle effettive capacità. incentivi al raggiungimento degli obiettivi; mandato Agente Enasarco sede di lavoro: Calabria Si richiede: disponibilità all’iscrizione all’Albo Agenti e auto propria. SEDE DI LAVORO: province di Catanzaro, Vibo Valentia, Crotone, Cosenza, Reggio Calabria DIVISIONE AZIENDALE: Vendite Pubblicità Locale TIPOLOGIA CONTRATTO: Agente di Commercio Inviare dettagliato curriculum vitae a : Mediatag Spa - Selezione Fax : 0961.903421 | Email: info@mediatag.it Località Serramonda- Zona Ind.le , 88040 Marcellinara (Cz) Ai sensi degli articoli n°1 L.903/77 e n°4 L.125/91 questo annuncio è diretto a candidati dell’uno e dell’altro sesso. Informativa ai sensi del D. Lgs 196/2003. La gestione dei dati avviene nel pieno rispetto del D. Lgs 196/2003 ed in qualsiasi momento l´Interessato potrà esercitare i diritti di cui all´articolo 7.

lo gravemente all'altezza della nuca. Giovedì scorso Antonino, assieme ai suoi familiari aveva assistito ad una seduta della Camera dei deputati che si era occupata della sua vicenda. «E' finito un incubo, grazie a Dio». Carmelo Laganà, padre di Antonino, non trattiene la commozione nella sua casa del centro del reggino. E' una festa in grande stile quella preparata dalla comunità di Melito Porto Salvo che dal pomeriggio di venerdì 6 giugno ha vissuto assieme ai Laganà il dramma del ricovero in gravi condizioni e poi quello del trasferimento nel reparto pediatrico del Bambino Gesù. A brindare al ritorno a casa del piccolo oltre ai familiari ci sono parenti, amici e tutti i suoi compagni d'asilo, quelli che assieme a lui partecipavano alla recita di fine anno conclusasi così drammaticamente. «A dicembre Antonino dovrà tornare in ospedale a Roma - riesce ad aggiungere Carmelo Laganà con in braccio il bambino - ma adesso è bene che si goda questa festa che allontana mesi di preoccupazioni e di trepidazione».

La gioia di Corbelli per il rientro del piccolo Laganà REGGIO CALABRIA — Il coordinatore

del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, esprime «immensa gioia per il ritorno a casa, a Melito Porto Salvo, del piccolo Antonino Laganà (per il quale tutti abbiamo pregato in questi mesi), invita il feritore di questo bambino a costituirsi e chiedere perdono a questo bimbo e alla sua famiglia per il male che ha fatto». Corbelli rivolge, inoltre, un «appello a tutti gli uomini della ‘ndrangheta, quelli che usano le armi della violenza, a rispettare i bambini e a non sparare mai più in un luogo dove c’è la presenza di bimbi» e lancia un monito: «se sarà fatto del male ad un altro piccolo essere umano non difenderò mai più i diritti delle persone detenute, malate, abbandonate, come invece ininterrottamente faccio da 20 anni, senza conoscere né i loro volti, né le loro storie. Mai più sangue innocente. Mai più deve essere fatto del male ad un bambino. La ‘ndrangheta rispetti almeno le piccole, innocenti creature. Questo è il monito che lancio oggi agli uomini e alle donne della mafia. Lo faccio in occasione del ritorno a casa del piccolo Antonino. Siamo tutti felici per questo bambino, per la sua famiglia, per i genitori coraggiosi e straordinari - prosegue Corbelli. Per l’intera Calabria è un giorno di festa e di grande gioia. E’ ancora però sconosciuto e impunito il feritore del piccolo Antonio. Per questo lo invito a costituirsi alle forze dell’ordine, a chiedere perdono al bambino e alla sua famiglia e a pagare il conto alla Giustizia per il suo crimine». Corbelli rivolge infine un ringraziamento a tutti quelli, parlamentari, Ministero della Giustizia, medici, che sono stati vicini alla famiglia del piccolo Antonio in questi lunghi, difficili, sofferti mesi: «Lo Stato, per il piccolo Antonio, ha scritto una bella pagina di solidarietà. Gliene va dato atto pubblicamente».


Pag. 18

APPUNTAMENTI il Domani

Lunedì 10 Novembre 2008

TEATRO - MUSICA - CULTURA - CONVEGNI - DANZA - ARTE - LIBRI - SOCIETÀ

COSENZA Saranno 8 persone al massimo ad occuparsi fattivamente dell’organizzazione delle celebrazioni del 2.010

Re Alarico, un comitato ristretto L’idea progettuale che sta prendendo forma rappresenta un momento di crescita, sviluppo e progresso COSENZA — Sarà un comitato ri-

stretto di massimo 8 persone ad occuparsi fattivamente dell’organizzazione delle celebrazioni del 2.010 dedicate al re dei Goti Alarico, in occasione del sedicesimo centenario della sua morte. La decisione è stata assunta al termine del nuovo incontro che la Commissione costituita il 24 luglio scorso e presieduta dall’On. Dario Antoniozzi ha tenuto nei giorni scorsi nel salone di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi ad iniziativa dell’Assessore alla cultura del Comune di Cosenza Salvatore Dionesalvi. Le prossime riunioni del comitato ristretto suggerito dall’On. Antoniozzi avranno cadenza mensile e si terranno tra Cosenza e Roma. Entra dunque nel vivo la fase della programmazione degli eventi delle celebrazioni dedicate ad Alarico che vedrà l’immediata elaborazione di un progetto organico che «sarà trasmesso - ha assicurato l’Assessore Diowww.ildomani.it

Reg. Tribunale nr. 64 del 15/7/97

Fondatore

Guido Talarico Direttore

Massimo Tigani Sava Direttore responsabile

Orlando Rotondaro Editore

T&P Editori Direzione, Redazione e Amministrazione

loc. Serramonda - Zona industriale Marcellinara (Cz) 0961/996802 FAX 0961.903801/903907 E-mail: redazione@ildomani.it catanzaro@ildomani.it “La testata fruisce dei contributi statali diretti di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250.”

PUBBLICITA’ LOCALE Concessionaria esclusiva

Mediatag Spa Presidente

Giuseppe Gangale Loc. Serramonda, Zona Industriale 88040 Marcellinara (Cz) tel. 0961.996802 fax 0961.903421 - 903.784 e-mail: info@mediatag.it

NAZIONALE: Piemme Spa via Umberto Novaro, 18 - 00195 Roma tel. 06.377081 - fax 06.3724830 Tariffe a modulo: 46 mm x 19 h. Commerciale euro 103,00 - Occasionale euro 114,00 - Legale Sentenze Appalti euro 129,00 Corsi di Formazione euro 129,00 - R.P.Q. euro 78,00 - Necrologie euro 77,00 cad. - Economici euro 0,62 a parola. Supplemento Colore: + 40%.

CENTRO STAMPA Stab. Tipografico De Rose - Montalto U. (Cs) per T&P Editori tel. 0961.996802 GRAFICA

manolibera

Progettazione grafica editoriale e pubblicitaria via Milelli, 1 - Catanzaro tel. 0961.706110 - fax 0961.743764 DIFFUSIONE•ABBONAMENTI Media Services - tel. 0965.644464

nesalvi che ha introdotto e coordinato la riunione di questa mattina - entro i primi mesi del 2009 al Ministero per i Beni culturali per l’approvazione». La riunione è stata molto partecipata ed ha registrato una massiccia presenza di rappresentanti delle istituzioni e del mondo dell’associazionismo culturale, ma anche di singoli cittadini interessati alle celebrazioni che avranno al centro la figura del re dei Goti e la sua leggenda, entrata nell’immaginario collettivo, e che vuole che Alarico sia morto proprio a Cosenza dove sarebbe nascosto anche il suo tesoro. «Essere in tanti - ha detto l’Assessore Salvatore Dionesalvi - vuol dire che c’è voglia di fare e fare bene. La cultura ha bisogno di tutti ed Alarico rappresenta un momento di forte coagulo. Ci sono una vivacità ed una ricchezza che meritano di essere valorizzate». Alla riunione hanno portato il loro contributo i Sindaci di quei comuni dell’area urbana attraversata dal fiume Busento: Roberto Perri, Sindaco di Dipignano, Umberto Silvagni, Sindaco di Carolei, l’Assessore Francesca Reda in rappresentanza del primo cittadino di Mendicino e l’Assessore al turismo Blasi per il Comune di Lappano. Dai sindaci dell’area urbana è stata ribadita l’assoluta disponibilità a compartecipare agli eventi che si andranno ad organizzare per il sedicesimo centenario della morte di Alarico, nella convinzione che l’idea progettuale che sta prendendo forma rappresenta senz’altro un momento di crescita, sviluppo e progresso, ma anche una sinergia istituzionale che insieme all’apporto delle associazioni rappresenta il valore aggiunREGGIO CALABRIA — Presentato il cartellone del teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria c’è grande attesa per l’inizio della stagione che si aprirà con una novità. Il 14 ed il 15 novembre, per la prima volta, i protagonisti del tango di riuniscono in un Gran Galà. Variegato ed interessante, poi, il cartellone 2008/2009. Con il direttore artistico Maria Pia Liotta facciamo una panoramica sui titoli in programma. Il 16 ed il 17 arriverà in riva allo Stretto la “Russian state ballet” di Mosca; ancora una compagnia di ballo russa, dunque, ma quest’anno arriva da Mosca. «Si, perché i russi sono coloro che conservano la vera tradizione, quella del grande balletto. Arrivano a Reggio Calabria, poi, con la prima nazionale di quello che possiamo definire il classico tra i classici, uno dei balletti più rappresentati ed amati al mondo: lo Schiaccianoci. Una versione coreografica classica che rispetta lo stile ed i canoni originali creati da Petipà, ma con una liricità contemporanea caratteristica del coreografo, nonché direttore della Compagnia, Viatcheslav Gordeev». Un altro grande classico, questa volta di Georges Bizet, la Carmen, sarà in scena il 10 e l’11 gennaio. Al Cilea abbiamo già assistito ad una versione molto tradizionale dell’opera, quali sono le peculia-

to e propulsivo di tutta l’iniziativa. Il Prof. Pietro De Leo, delegato del Rettore dell’Università della Calabria, ha ribadito l’importanza che potrebbe avere far arrivare a Cosenza la Mostra su Alarico ospitata a San Pietroburgo. «La figura di Alarico, come la sua introvabile tomba - ha precisato De Leo - costituiscono l’emblema della città di Cosenza. Il punto di partenza di ciò che dovremo fare è raccogliere tutti i testi pubblicati su Alarico negli ultimi 50 anni. Dobbiamo fare squadra - ha aggiunto il docente universitario - e volare alto elaborando progetti mirati che diano una scossa alla nostra regione perché la figura di Alarico possa essere non solo rivisitata, ma anche illustrata, coinvolgendo le scuole e

gli istituti italiani di cultura». Nel corso della riunione sono intervenuti l’ex Sindaco di Cosenza Mario Stancati, il prof. Natale Bosco che ha elaborato una sua teoria sull’ipotetica ubicazione della tomba di Alarico alla confluenza tra il Busento ed il Caronte, l’avv. Filomena Falsetta dell’Associazione Bene Comune Calabria, il maestro Lorenzo Parisi dell’Associazione Musicale “Quintieri”, l’ing. Emilio Sirianni, Michele Chiodo in rappresentanza della Biblioteca Civica, Enrico Marchianò, Presidente del Club Unesco di Cosenza, la dottoressa Bosco, storico d’arte della Sovrintendenza di Cosenza, Antonio Catalano, già Presidente del Consorzio Teatrale Calabrese, il critico d’arte Gianfranco Labrosciano, Michele Arnoni e la scenografa Dora Ricca, autrice qualche anno fa di un libro su Alarico scritto a quattro mani con il compianto Tobia Cornacchioli. Ha portato il suo contributo al dibattito anche l’Assessore alle attività economiche e produttive ed al turismo di Palazzo dei Bruzi Maria Rosa Vuono che ha ricordato la collaborazione tra Assessorato, club Unesco e 40 imprenditori di Cosenza e provincia scaturita attorno al progetto “Le botteghe di Alarico” che punta alla creazione di un distretto commerciale e artigiano di eccellenza nel centro storico di Cosenza. La Vuono ha poi ribadito la volontà dell’Amministrazione comunale, accogliendo

Dai sindaci dell’area urbana è stata ribadita l’assoluta disponibilità a compartecipare agli eventi che si andranno ad organizzare REGGIO CALABRIA Intervista a Maria Pia Liotta

Il cartellone del Cilea si aprirà con il tango Il 16 ed il 17 la “Russian state ballet” rità di questo allestimento? «In realtà si tratta di una versione molto particolare questa volta, il cui titolo è “Carmen… una storia mediterranea”. Avremo la possibilità di poter assistere ad una Carmen molto originale, nella visione di un artista come Luciano Cannito, uno dei coreografi italiani più acclamati al mondo, che in qualità di regista ed ideatore rivisita l’opera e propone un’interpretazione particolare della figura di questa donna spagnola che Cannito rappresenta, in generale, come una donna del sud, senza darle una particolare collocazione geografica. Carmen sarà interpretata da Rossella Brescia». Un gradito ritorno, per il 7 e l’8 febbraio, è quello di Mimma Testa che lo scorso anno ha fatto sognare grandi e piccini con “Il mago di Oz”. Quest’anno una nuova fiaba? «Si, questo è uno spazio dedicato ai più piccoli con “Capricci e bisticci ovvero la principessa sul pi-

sello”, ma non per questo precluso agli adulti. Uno spettacolo per chi ama ancora sognare con le fiabe, un pò di poesia e di sogno credo che non guasterebbe per nessuno. Ecco perché l’idea di una pomeridiana, prevista per domenica, proprio per dare la possibilità a tutti i bambini ed alle loro famiglie trascorrere un’esperienza insieme al teatro, assistendo a questo meraviglioso spettacolo. Un’occasione in più per avvicinare i più giovani al magico mondo del teatro». Il 21 ed 22 marzo sarà la volta di “Ballet de Les parentes terribles”, tratto dalla tragedia di Jean Cocteau, che riunisce l’ormai collaudata coppia Carla Fracci Alma Manera. «Sì. Si tratta di una prima assoluta per Reggio Calabria, di uno spettacolo ideato e diretto da Beppe Menegatti, con i primi ballerini ed i solisti del teatro dell’Opera di Roma e, naturalmente, si svolgerà sulle note dell’Orchestra Cilea».

una proposta del critico d’arte Gianfranco Labrosciano, di realizzare dei gemellaggi con la città natale del poeta August Von Platen e di Peuce, città natale dello stesso Alarico, situata in Romania alla foce del Danubio. Le conclusioni dell’incontro sono state tratte dal Presidente della Commissione, on. Dario Antoniozzi, che ha individuato nella scuola il centro nevralgico per la diffusione della conoscenza di Alarico. «Perché non si insegna nelle scuole la poesia di Von Platen su Alarico e quella composta da Giosuè Carducci?». Altra proposta di Antoniozzi: il cambio di denominazione al Lungo Busento con l’aggiunta del nome di Alarico e l’incisione su una grossa pietra delle due note poesie dedicate al re dei Goti. L’on. Antoniozzi ha anche lanciato l’idea di un incrocio di conferenze tra l’Università della Calabria e le Università che hanno espresso Von Platen e Carducci. Per la parte scientifica delle celebrazioni, Antoniozzi investirà personalmente sia il Cnr, del quale curò la gestione per qualche anno, che il Ministero dei Beni culturali, del quale ha retto, nel suo passato politico, lungamente le sorti e con ottimi risultati. Il resto lo dovrà fare il comitato ristretto che sarà individuato a breve e che avrà il compito difficile, ma non arduo, di attirare l’attenzione di tutte quei Paesi europei con i quali la storia e la leggenda di Alarico si sono incrociate: dalla Svezia alla Polonia, dove è presente nelle vesti di ambasciatrice la cosentina Annetta Blefari Melazzi, alla Romania, alla Francia ed alla Spagna. Un tocco di innovazione, invece, il pubblico del Cilea lo vivrà il 15 ed 16 aprile con la “CandoCo dance company London” che mette in scena “Double bill”. Una compagnia inglese per la prima volta sul palcoscenico del massimo teatro reggino. «Prima volta e con una prima nazionale. La peculiarità della compagnia, unica nel suo genere, è la forma integrata di danza, particolarmente estrema, formata anche da danzatori disabili. Infatti ci si trova di fronte a passi di danza inconsueti, effetti coreografici sorprendenti ed a virtuosismi straordinari. La Compagnia spezza i confini della danza». E’ ormai una tradizione, la chiusura (come l’apertura) della stagione è affidata alla danza. Il 9 maggio ci sarà una serata d’onore: “I più grandi interpreti della danza e della moda”. Un connubio interessante. «Anche qui un altro grande evento in esclusiva per il teatro Cilea. Si chiude in bellezza con una serata che vuol essere un omaggio alla danza ed ai grandi couturier che hanno lavorato per il teatro. Da Yves Saint Loran a Lacroix, da Missoni a Versace, da Alviero Martini a Gattinoni e Biaggiotti, i maestri della moda protagonisti della serata. Impreziosisce l’importante costruzione ed assemblaggio artistico, Luciana Svignano, grande nome della danza».


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 19

APPUNTAMENTI CALABRIA CATANZARO Un percorso in una delle massime espressioni dell’animo umano, una storia a cura di Franco Brescia

Politeama, metafora del Vascello L’idea di qualcosa che potrebbe muoversi, che potrebbe “salpare”, si presta bene a esprimere il carattere del teatro A cura di questo Giornale, sin dal 27 novembre del 2006, è cominciato il viaggio per i “Teatri di Catanzaro nella scia della storia”. Un percorso in una delle massime espressioni dell’animo umano che ci ha consentito e, ancora, ci permetterà di conoscere meglio frammenti di vita della quotidianità catanzarese, riscoprendo quadri e tradizioni dimenticati, grazie all’attenta ricostruzione e alla curata elaborazione del dott. Franco Brescia, presidente dell’Associazione “Amici del Politeama”. Dopo un rapido excursus sulle prime rappresentazioni nel periodo della civiltà minoica - ad Amnio, Crosso, Gurnia, Festo, ecc. - e dell’antica Grecia, nella configurazione del teatro come religiosità, la storia percorre tutte le altre età successive, della Roma arcaica, del medioevo, per arrivare, poi, al romanticismo fino ai giorni nostri che includono l’attuale Teatro Politeama. In questo viaggio, l’autore si è inoltre sforzato di dimostrare gli intrecci intercorrenti tra la storia dei teatri di Catanzaro - che vanterebbero radici sin dal medioevo - con quella degli altri, radicati nella penisola ed oltre, ma, anche le altre connessioni concernenti il corso degli eventi. L’interruzione della diffusione dell’opera di Franco Brescia è avvenuta - per motivi organizzativi a fine marzo - nella parte conclusiva in cui, con riferimento a questo Politeama, veniva posto in risalto la figura di Portoghesi con l’approfondimento dei tratti essenziali che hanno ispirato la sua arte da cui è, quindi, scaturito il progetto del Teatro di Catanzaro. Per la cui piena comprensione l’autore si affida all’intervista resa dallo stesso Portoghesi, che pertanto verrà integralmente riportata nella considerazione che solo attraverso la simbologia espressa si potranno comprendere i vasti contenuti realizzati con l’opera progettata. Con questa intervista è ripresa già dallo scorso mese di ottobre la terza e ultima parte dei viaggi per i “teatri di Catanzaro” di Franco Brescia il quale si auspica che contenuta nel suo “scritto” essa possa non andare dispersa, dato il suo immenso valore. La metafora del vascello è alla base della configurazione del teatro di Catanzaro? «Fin dai primi schizzi avevo pensato a un teatro aperto verso la città, in cui la città entrasse come

immagine dominante negli spazi trasparenti dei foyer e pensando a questo rapporto di notte, nelle ore dello spettacolo, mi veniva in mente una illustrazione di un libro di Salgari, Il Corsaro Nero, in cui la poppa di una grande nave con le finestre illuminate si disegnava sullo sfondo di un mare in tempesta. Osservando quella immagine misteriosa era nata in me la passione per i grandi vascelli e in particolare per le loro facciate architettoniche, che apparivano nei dipinti e nelle immagini dei trattati come deformazioni topologiche di palazzi, tanto da costituire, nel loro complesso, una pagina non trascurabile della architettura barocca nei suoi molteplici campi di applicazione. L'idea di qualcosa che potrebbe muoversi, che potrebbe "salpare", si presta bene a esprimere il carattere del teatro come luogo deputato del cambiamento, della metamorfosi, del divenire. La facciata gremita di finestre che sporge e si ri-

trae è stata immaginata" anche per il suo effetto notturno che propone la metafora del faro, del centro luminoso che si riverbera verso la scena urbana rendendola festosa quando all'interno si celebra il rito dello spettacolo». Il teatro di Catanzaro, ci pare di capire, appartiene a una famiglia di architetture che hanno come obiettivo la traduzione del movimento in un insieme di forme stabili, sensibili alla forza di gravità. «È una famiglia che unisce i templi preistorici di Malta alla architettura ellenistica, a quella adrianea, al Gotico, al Barocco nelle sue espressioni migliori e, nell'ambito del Moderno, comprende l'Art Nouveau, l'Espressionismo e l'architettura wrightiana. La resa del movimento in una immagine immobile, come la resa della profondità tridimensionale o quadridimensionale, utilizza come strumento fondamentale la geometria e si ottiene attraverso il suggerimento di movimenti vir-

TI HANNO NEGATO UN PRESTITO PERCHÉ SEI

tuali improvvisamente arrestati o di movimenti potenziali che le membrature potrebbero compiere poiché nessun ostacolo le trattiene. La curvatura è uno degli strumenti principali di questa induzione del movimento in un corpo in equilibrio. Introduce nella immagine architettonica la dimensione tempo, in quanto chi osserva ricostruisce un processo, avverte lo svolgersi di una azione “compositiva”. Fattore analogo di induzione della temporalità nello spazio è la spezzatura che però, al contrario della curva, suggerisce conflitto e violenza. C'è ancora un'altra metafora: quella biologica. Nel teatro di Catanzaro il movimento è suggerito attraverso processi tipici delle forme della vita: la crescita, e più specificamente la dilatazione, la contrazione, lo spostamento, la fioritura. La crescita è un processo di metamorfosi attraverso il quale una forma cambia le sue dimensioni, la posizione e la figura del-

PROTESTATO

NO DA BANCHE E FINANZIARIE? MediaConsult AGENZIA D’AFFARI

SEI STANCO DI SENTIRTI DIRE

Via Italia, 51/53 - Info 0961.743398 - 334.6690330 - 334.6690331 88100 CATANZARO - mediaconsultcz@gmail.com

RIABILITAZIONE

TI FINANZIA LA TUA TELEFONA O INVIA UN SMS CON IL TUO NOME E I TUOI DATI ANAGRAFICI UNO STAFF DI ESPERTI E’ A TUA DISPOSIZIONE

GRATUITAMENTE

le sue parti, mantenendo un rapporto di similarità tra una fase originaria e una fase attuale. L'architettura, che attraversa fisicamente un periodo di crescita nella realtà del cantiere, può dare la sensazione di una crescita avvenuta o in divenire attraverso una relazione tra le parti che segua le regole della crescita biologica, l'autosimilarità, la proporzionalità, la presenza di elementi simili diversamente sviluppati. È il caso a Catanzaro delle balconate dei diversi piani della facciata, che sporgono o si ritraggono mantenendo la stessa configurazione o, per quanto riguarda le pareti laterali, il loro “aprirsi” con diversa piegatura, simulando i petali di un fiore. Il processo di sfogliamento delle pareti che racchiudono lo spazio centrale del teatro si basa sul suggerimento del movimento di una serie di strati che corrono paralleli per poi divaricarsi in modo diverso, mantenendo la propria individualità sottolineata dalle cornici e dal distinguersi anche verso l'alto per la diminuzione progressiva dell'altezza di ciascuno strato. All'interno il movimento acquista, negli spazi che avvolgono la sala, il senso di un procedere dall'alto al basso, che evidentemente, nell’immagine dei due ascensori, si esprime nel modo più letterale, ed è indotto dalla ripetizione nei pilastri centrali del “motivo telescopico” del capitello. Il sistema degli ordini sovrapposti è evocato mostrando, attraverso la fessura delle scale, i solai attraversati dalle colonne che a ogni piano riprendono il loro ruolo di misura proporzionale. Il solaio del foyer del secondo piano si ritrae verso il centro e consente la visibilità dalle scale dell’intero organismo come in uno spaccato prospettico “esploso”, di quelli che si usano per spiegare la costruzione di una macchina e il suo funzionamento. Anche il motivo dei capitelli con i dischi concentrici che si dilatano in altezza evoca un movimento di espansione che sì ripete; sia dove le colonne incontrano i solai, sia dove accolgono apparecchi illuminanti che trasformano i capitelli in riflettori di luce. Musica e architettura: il binomio gode da secoli di grande considerazione, "esplosa" nel romanticismo virtuosistico, al punto da aver suggerito una parentela tanto misteriosa quanto plausibile». (Segue)

Finanziamenti e mutui • Cancellazione e riabilitazione • protesti (cambiali o assegni) Aggiornamento • Banche Dati Prestiti personali • Istruzioni pratiche • finanza agevolata Leasing • strumentale e immobiliare Cessione • del Quinto e Delega di Pagamento Visure • on line u.i.c. A 60164


20 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

APPUNTAMENTI CALABRIA

SEGNALARE A: FAX 0961.903801 - E-MAIL: APPUNTAMENTI@ILDOMANI.IT

Concorso di pittura e di scultura nella Città dei Tre Colli. Fino al 15 gennaio possibili le adesioni al progetto

“Effetti d’arte” a Catanzaro IL CARTELLONE

“Paradossi nelle vicende della mia vita”, spettacolo a Castrovillari

CASTROVILLARI (Cs) - “Paradossi...”, spettacolo Mercoledì 12 novembre, alle ore 21, arriva nel teatro Sybaris del Protoconvento francescano di Castrovillari, con ingresso gratuito, lo spettacolo "Paradossi nelle vicende della mia vita" che rientra nella programmazione di " Calabria Teatro Palcoscenico". CATANZARO - “Effetti d’arte”, progetto Il teatro Masciari presenta "Effetti d'arte prima e dopo lo spettacolo, luci e disegni in mostra nel foyer", un progetto realizzato da Rodolfo Viapiana e Emanuele Stranges. L’esposizione durerà fino a martedì 11 novembre. L'ingresso è gratuito. CATANZARO - “Diagonal Jazz 2008” L'associazione culturale Vivarium, Università Popolare Calabrese, Catanzaro, presentano il "Diagonal jazz 2008", fino a venerdì 14 novembre 2008. Di seguito il programma nel dettaglio: venerdì 14 novembre, Eri Yamamoto (Jap) Solologue, Eri Yamamoto pianoforte, presso il complesso monumentale San Giovanni, ore 21.30, ingresso 7 euro. CATANZARO - Concorso di pittura e di scultura L’associazione di volontariato “Angologiro”, presieduta da Bianca Maria De Angelis, ha indetto un concorso di pittura e scultura per i ragazzi frequentanti l’ultimo anno all’Istituto d’Arte di Squillace ed al liceo artistico di Catanzaro. I ragazzi avranno tempo fino al 15 gennaio per aderire al concorso con le loro opere, che saranno visionate da un’apposita giuria. Per fine maggio si conosceranno, poi, i nomi dei sei vincitori che riceveranno premi in denaro, dell’importo di 750 euro (per i primi due classificati delle categorie “pittura” e “scultura”), di 500 (per i secondi classificati) e di 250 euro (per i terzi classificati). Le opere resteranno esposte nella bellissima “Villa Linda” di Sant’Elia, a cui fa capo l’associazione. CATANZARO - “Calabria Palcoscenico” Straordinaria ouverture per “Calabria Palcoscenico”, il programma teatrale e musicale varato dalla Regione Calabria – dipartimento Cultura e Istruzione e dal Ministero dei Beni culturali, in collaborazione con nove Comuni e i principali teatri della regione.Oggiil Teatro Politeama ospiterà una delle quattro tappe italiane del tour mondiale di Laurie Anderson. Ci sarà anche Lou Reed lunedì 10 novembre, sul palco del Politeama di Catanzaro per accompagnare la moglie, Laurie Anderson, nello spettacolo “Homeland”. La International Music & Arts, management italiano della Anderson, ha comunicato che Lou Reed parteciperà, in qualità di special guest, allo spettacolo di Catanzaro. CATANZARO - “Incontri diVino” Il direttivo dell’associazione “Il Pungolo per Catanzaro” rende noto che si svolgeranno tre “incontri diVini” nei giornioggi, 17 e 24 novembre alle 21.00 al Moma (ex Zula) di Catanzaro. Si tratta di un percorso enoculturale diretto dal sommelier Tommaso Biamonte che si svilupperà secondo un esame visivo, olfattivo e gustativo. Un modo divertente ed istruttivo per avvicinarsi al vino, conoscerne la sua profondità e per abbinarlo correttamente alla cucina. Info: 334/6246568. CATANZARO - Comitato Pari Opportunità Il Comitato Pari Opportunità, istituito nell’anno 2003 nell’Università Magna Graecia di Catanzaro, nell’ambito delle proprie attività volte al sostegno di una cultura di uguaglianza di genere all’interno dell’Ateneo, inaugurerà, martedì 11 novembre, alle ore 16, il suo nuovo ufficio, situato al terzo livello dell’Edificio clinico B del Campus di Germaneto. In tale occasione è previsto anche un incontro, che si terrà nella sala dell’UniversityClub dell’Ateneo, durante il quale saranno illustrate le attività svolte ed in itinere del Comitato e fornite indicazioni sull’operatività dello sportello di ascolto Pari Opportunità. Parteciperanno all'incontro le consigliere di Parità regionale, avvocato Maria Stella Ciarletta, provinciale, dottoressa Sonia Munizzi, e comunale, professoressa Tommasina Lucchetti. L’Ufficio Pari Opportunità sarà aperto il martedì dalle 12.00 alle 14.00 ed il giovedì dalle 15.00 alle 17.00. Sarà inoltre possibile ricevere informazioni sulle normative vigenti in materia di Pari Opportunità e sulle iniziative rivolte alla promozione dell’imprenditorialità femminile e alla conciliazione tra vita lavorativa, privata e familiare. È possibile interagire con il Comitato anche tramite e-mail, scrivendo all'indirizzo cpo@unicz.it e consultare il sito internet all'indirizzo www.unicz.it/pari_opportunita.html. CATANZARO - Fidapa, “Il rispetto della persona” Il 12 novembre, alle ore 17.00, presso la sala consiliare della Provincia di Catanzaro, per il tema nazionale "Alla ricer-

ca di un valore perduto...il rispetto" la Fidapa sez.ne di Catanzaro farà il convegno "Il rispetto della persona e la sessualità". CATANZARO - Pfm canta De Andrè Pfm canta De Andrè: I parte De Andrè, II parte successi Pfm, nell’ambito della stagione del Festival d’autunno: mercoledì 12 al Politeama, alle 20.45. Prezzi: euro 41 I ordine, euro 36 II ordine, euro 31 III ordine, euro 26 IV ordine, euro 21 V ordine, compresa prevendita. Biglietteria del Festival d’autunno : Corso Mazzini,15 (vicino museo S.Giovanni), oppure visitare il sito internet di seguito riportato: www.festivaldautunno.com.Orario 11-14 e 17-20. Info: 389/0931362. CATANZARO - Famiglia, progetto nazionale Continua a Catanzaro il progetto nazionale che porta la famiglia… al “centro”. Le famiglie interessate, con figli in età compresa tra i 6 e gli 11 anni, possono iscriversi al corso gratuito, articolato in 10 incontri, che si terrà ogni giovedì dalle 16.30 alle 19.30 a partire dal 13 novembre, nei locali della scuola elementare di Corvo. Il percorso è rivolto ad un numero massimo di 15 famiglie. Ogni incontro formativo prevede una parte in cui il gruppo dei bambini ed il gruppo dei genitori lavorano separatamente ed una parte in cui genitori e bambini saranno insieme nel gruppo famiglia che si concluderà con un momento conviviale di rinfresco per tutti i partecipanti. A Catanzaro gli uffici di segreteria sono situati presso il settore prevenzione del Centro Calabrese di Solidarietà in via Fontana Vecchia 44 e la sede formativa presso la scuola elementare di Corvo dell’ VIII Circolo didattico di Santa Maria di Catanzaro. Per contatti: 0961/745518 – ccs.prevenzione@virgilio.it. CATANZARO - Presentazione progetti Por 2008 Il 13 novembre alle ore 10.00 si terrà, presso l'Auditorium "Scopelliti" del Liceo "Fermi" sito in viale Crotone, una conferenza divulgativa con la presentazione da parte degli alunni dei progetti Por 2008 realizzati in questi giorni. Saranno presenti funzionari della Regione, docenti dell'Università di Cosenza, rappresentanti degli Uffici scolastici regionale e provinciale. CATANZARO - Ristorante Antonio Abbruzzino, serate Il ristorante “AntonioAbruzzinoaltacucinalocale”, località S. Janni (Cz), presenta il programma degli eventi che si realizzeranno durante l’arco dell’anno composto da serate a tema quali: gastronomie regionali con la presenza di uno chef proveniente dalla regione stessa; al fine di valorizzare i prodotti regionali lo chef proporrà dei piatti abbinati ai vini di un’azienda vinicola calabrese; saranno inoltre proposte in base alla stagionalità degli ingredienti serate a tema come per esempio funghi, castagne, cacciagione, cioccolato e altri prodotti. Programma: giovedì 13 novembre, La cantina; giovedì 20 novembre, Regionale (la Campania); giovedì 27 novembre, Ebbrezza di mare; giovedì 4 dicembre, La cantina; giovedì 11 dicembre, Regionale (Valle d’Aosta); giovedì 18 dicembre, Bontà riconosciuta “la cacciagione”. CATANZARO - Circolo Placanica, iniziative A cura del Circolo di cultura ”Augusto Placanica” presentazione del calendario delle prossime attività del circolo: 13 novembre, ore 17.30, (in sede) “Storia del sindacato dei medici ospedalieri con unico rapporto di lavoro”. Presentazione del libro del dott. Giuseppe Zimatore, introduzione di Pasquale Alcaro; 20 novembre, 27 novembre, ore 17.30, presso l'auditorium Casalinuovo I giovani leggono Dante; 6 dicembre, ore 17.30, presso la sala conferenze istituto tecnico industriale "La riforma protestante", relatore dott. Ricca. CATANZARO - Presentazione romanzo Il 15 novembre alle 17.00, presso la sala concerti del Comune di Catanzaro, sarà presentato il secondo romanzo della scrittrice Anna Pascuzzo. Parlerà del romanzo, in qualità di ralatore, il professore Gigi La Rosa. Il titolo è "Le colonne di Emma", la casa editrice è veneta: Altromondo Editore di Padova. Coprotagonista del romanzo è Emma. CATANZARO - “Canto per te... Franco” “Canto per te ... Franco”,sabato 15 novembre 2008ore 20.25, presso l’Auditorium Casalinuovo. La famiglia Franconieri, in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune di Catanzaro, i Centri Sociali del Comune di Catanzaro, l'Associazione Sacro Cuore di Catanzaro, la Gdl Produzioni Artistiche Musicali, presenta “Canto per te...Franco”, II edizione del memorial dedicato a Franco Franconieri. Tra gli ospiti della serata: Brigitte Valentino, Salvatore Chiefalo, Giovanna Dardano, Stefano Greco, Ilaria & Giuliana Grande, Antonio La Salvia, Gino Celli, Mara Franconieri, Lucrezia, Anna Folino, Pino Colao, Adriano Fasano, Rosalba Chiarella, Francesco Carmine Fera & Anna Maria Bagnato,

Michele Tosi, Anna laura, Ettore Capicotto, Mimmo Mancini, Ulisse. I cantanti saranno accompagnati dalla GDL band (versione storica): basso Piero Dardano, chitarre Sergio Turcomanni, tastiere Antonio Gallelli, batteria Gianfranco Caroleo. Coreografie: Alessandra Badolato & Federica Borromeo. Ospite della serata: Piero Procopio. Presenta: Giagià Rubino. Ingresso gratuito ad invito. Per info: 339/7444018. CATANZARO - Abbonamenti Politeama Calendario campagna abbonamenti del Teatro Politeama per la stagione 2008-2009: fino al 28 novembre campagna nuovi abbonamenti “prosa”; fino al 7 gennaio 2008 campagna abbonamenti “danza/balletto”; fino a lunedì 20 novembre campagna abbonamenti stagione Teatro Masciari. Il botteghino del Politeama è aperto dalle 10.00 alle 13.00 e alle 16.30 alle 19.00. Sono già disponibili le brochure dei programmi del Politeama e del “Politeama al Masciari”. CATANZARO - Stagione Politeama 2008/2009 Politeama 2008/2009: 15 novembre, Messa da Requiem per soli cori e orchestra. Roma Sinfonietta Orchestra diretta da Francesco Lanzillotta e nuovo coro lirico sinfonico romano diretto da Stefano Cucci; 29/30 novembre, Il letto ovale di Ray Cooney - John Chapman. Con Maurizio Micheli, Maria Laura Baccarini e Pierluigi Misasi; 5 dicembre, Tu mi fai girar. Tour 2008 di Patty Pravo; 12 e 14 dicembre, Turandot, produzione del teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria; 22/23 dicembre 2008, Massimo Ranieri, Canto perché non so nuotare.... da 40 anni. Lo show è accompagnato da un orchestra tutta al femminile; 1 gennaio 2009, concerto di Capodanno - Moscow State Radio and Tv Symphony orchestra; 5/6 gennaio 2009, Il giorno della Tartaruga - commedia musicale di Garinei e Giovannini. Con Chiara Noschese e Christian Ginepro; 9/10 gennaio 2009, Miguel Angel Zotto, Il ritorno di Buenos Aires Tango. Partner di Zotto Daiana Guspero e 13 ballerini; 14/15 gennaio 2009, Portami tante rose. it il Musical, di Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime. Con Valeria Valeri e i ragazzi di Amici; 27/28 gennaio 2009, Madre coraggio di Bertold Brecht. Con Isa Danieli; 3/4 febbraio 2009, Poveri ma belli, un’idea di Pietro Garinei e Guido Lombardo, con Bianca Guaccero, Antonello Angiolillo e Michele Canfora; 12 febbraio 2009 - Giselle di Jules - Henri Vernoy de Saint - Georges e Thèophile Gautier - corpo di ballo del maggio musicale fiornentino; 18/19 febbraio 2009 - La strada di Tullio Pinelli e Bernardino Zapponi, con Massimo Venturiello e Tosca, tratta dall’omonimo film di Federico Fellini; 22 febbraio 2009 - Lo Schiaccianoci di Pyotr Ilyich Tchaicovsky. Balletto nazionale di Sofia; 6 marzo 2009 - Puppin Sisters live. See the fabulous; 10/11 marzo 2009 - Faust di Johann Wolfgang Goethe, con Glauco Mauri e Roberto Sturno; 15 marzo 2009 - Mare notrum. Concerto del trio Poalo Fresu, Richard Galliano e Jan Lundgren; 19 marzo 2009 Recital di Hirano Midori al violino e Charles Abramovic al pianoforte; 26/27 marzo 2009, Due dozzine di rose scarlatte di Aldo de Benedetti, con Leopoldo Mastelloni e Katia Terlizzi; 3/4 aprile 2009, Momix - Bothanica. L’ultimo capolavoro di Moses Pendleton; 9 aprile 2009, Ludovico Einaudi, piano solo; 17 aprile 2009, La Serena, con Teresa Salgueiro e Lusitania Ensemble; 23 aprile 2009, Domenico Codispoti in concerto; 4 maggio 2009, serata d’onore. Tributo ad Armando Trovajoli. Orchestra e coro del teatro San Carlo di Napoli; 8/10 maggio 2009, High School Musical. Il Politeama al Masciari: 21 novembre 2009, Tutto quello che le donne (non) dicono, di Francesca Reggiani e Walter Lupo. 19 dicembre 2009, Completamente spettinato con Paolo Migone; 22 gennaio 2009, Outlet, scritto da Cinzia Leone con Paola Cannatello; 14 febbraio 2009, Per tutti Revolution di Alessandro Siani e Francesco Albanese. Con la partecipazione di Lello Musella; 21 marzo 2009, Cose che mi sono capitate di Francesco Freyrie e Eugenio Ghiozzi, con Gene Gnocchi; 1 aprile 2009, recital Il meglio di... con Teresa Mannino e Federico Basso. CATANZARO - Stage di danza La scuola di danza Nuova Ariadne di Catanzaro sede di via M.Greco 116 organizza per giorno 16 novembre uno stage di danza tenuto dal ballerino e coreografo di fama mondiale Michele Oliva. Prenotazioni al numero 338/5756900. CATANZARO - “Catanzaro Jazz Fest” Prosegue la XII edizione del “Catanzaro Jazz Fest”. L’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 20.45. Programma: 18 novembre, all’auditorium Casalinuovo, Matt Wilson’s Arts and Crafts; 25 novembre, al complesso San Giovanni, Phil Markowitz Trio; 3 dicembre, presso il museo Marca, Erin Bode Quartet. CATANZARO - Sud Sound System in concerto Catanzarock, Kissusenti, Catanzion, Calabria Reggae promotion presentano Sud Sound System & Bag a Riddim band in concerto "dammene ancora tour",il 21 novembre, alle ore 23.00, presso il People ex Sesto senso a Catanzaro, unica data in Calabria. Ingresso 14 euro.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

APPUNTAMENTI CALABRIA

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 21

SEGNALARE A: FAX 0961.903801 - E-MAIL: APPUNTAMENTI@ILDOMANI.IT

Prosegue sabato 22 novembre il corso di formazione in Oncologia a Catanzaro

“La scuola dei classici” a Cosenza IL CARTELLONE

“Cle per Cri - Il frutto del tuo cuore”, iniziativa a Corigliano Calabro

CATANZARO - Presentazione libro Il 22 novembre, con inizio alle 17.30, nei Saloni del Circolo Unione, presentazione del volume “Pagine dell’Ottocento catanzarese” di Francesca Rizzari Gregorace, pubblicato nei giorni scorsi dalle Edizioni Ursini di Catanzaro ed inserito nella collana “Galassie”. Alla presentazione, a cura dell’Associazione culturale “Accademia dei Bronzi”, con l’autrice e l’editore, interverranno G. Battista Scalise, (Responsabile culturale dell’Accademia dei Bronzi e delle Edizioni Ursini), Rossella Capitelli Pascali, e Oreste Sergi. Voce narrante: Elvia Gregorace.Il volume edito da Ursini offre una suggestiva presentazione della società catanzarese ottocentesca, evocando spunti reali di vita quotidiana, basata su convivenze tra le varie classi sociali. Non mancano modi di dire, canzoni popolari, filastrocche e fiabe ambientate in determinati spazi urbani e ispirate a fenomeni sociali. CATANZARO - Vinicio Capossela in concerto Vinicio Capossela con ”Da solo on la strada” nell’ambito della stagione del Festival d’autunno: sabato 22 novembre al teatro Politeama, alle ore 20.45. Prezzi : euro 36 I ordine, euro 31 II ordine, euro 26 III ordine, euro 21 IV ordine, euro 16 V ordine, compresa prevendita. Biglietteria del Festival d’autunno :corso Mazzini,15(vicino museo S.Giovanni),oppure www.festivaldautunno.com. Orario 11-14 e 17-20. Info: 389/0931362. CATANZARO - Corso di formazione in Oncologia Prosegue, nella sede dell’Ordine dei Medici di Catanzaro, in via Settembrini, il corso di formazione in Oncologia. Coordinato dal dr Stefano Molica, direttore della Soc di Oncologia medica dell’A.O. Pugliese-Ciaccio, il corso è articolato in quattro moduli (rispettivamente sabato 22 novembre e sabato 13 dicembre 2008) per un totale di 30 ore di formazione ed è accreditato presso il ministero del Welfare secondo il programma di educazione continua in medicina (Ecm) del ministero della Salute. Il progetto formativo è patrocinato dall’ordine dei medici chirurghi di Catanzaro e dall’Ipasvi di Catanzaro. CATANZARO - “Lo spettro di me stesso” Il 22e il 23 novembre, nella località Gagliano Materdomini, verrà girato il film mediometraggio dal titolo "Lo spettro di me stesso", regia Enzo Cittadino, sceneggiatura Masciari Antonello, con uno staff di attori famosi. Con il patrocinio dell’ assessorato alla Cultura e Spettacolo di Catanzaro, produzione Ass. Calabria cinema e cultura. CATANZARO - “Approccio ai censimenti” La Prefettura di Catanzaro e l'Istat, con la collaborazione delle associazioni professionali degli ufficiali di anagrafe e stato civile, hanno organizzato un incontro di carattere provinciale con i responsabili degli uffici di statistica e degli uffici di anagrafe dei comuni, denominato "Approccio ai censimenti", che si svolgerà presso la prefettura di Catanzaro Salone "Liberty" il 27 novembre,dalla ore 9.00 alle ore 17.00. CATANZARO - Calabria film festival La fondazione Calabria Film Commission, nell’ambito della II edizione del Calabria Film Festival, bandisce tre concorsi per reclutare talenti nei campi narrativo ed audiovisivo: “Un racconto da vedere”; “Aree protette della Calabria”;” Cinema, ambiente, paesaggio”. Giurie di esperti, dal 2 al 6 dicembre, a Catanzaro, premieranno le opere migliori. Il concorso “Un racconto da vedere” (soggetti per il cinema e la televisione) accoglie testi narrativi che, oltre ad avere un alto valore letterario, siano trasferibili in linguaggio cinematografico o televisivo. I racconti, senza limiti di genere, devono narrare storie strettamente legate alla realtà del nostro tempo ambientate nel Sud d’Italia. La giuria sarà composta da importanti personalità del mondo cinematografico, letterario, televisivo e giornalistico ed esaminerà le 30 migliori opere. Le opere partecipano in forma anonima. Aree protette della calabria, riservato ad opere audiovisive che abbiano come soggetto le aree protette della Calabria, è suddiviso in due sezioni dedicate a documentari e cortometraggi. La giuria sarà composta da cinque membri designati dal consiglio di amministrazione della fondazione Calabria Film Commission, uno dei quali in rappresentanza dell’assessorato regionale all’ambiente. Verranno assegnati il premio miglior corto, il premio miglior documentario ed il premio speciale della giuria. Cinema, Ambiente, Paesaggio è un concorso internazionale aperto a lungometraggi basati su tematiche ambientali e paesaggistiche. La giuria composta da autori, produttori, attori e critici cinematografici esaminerà i migliori 10 film. Anche in questo caso verranno assegnati tre premi: premio miglior lungometraggio, premio miglior regia e premio miglior location. Ulteriori informazioni: www.calabriafilmcommission.eu - www.cometafilm.com.

CATANZARO - Adol, presentazione stagione L'Adol, amici dell’opera lirica “Jussi Bjorling” Catanzaro, presenta il programma 2008/2009: 6 dicembre, introduzione all’opera “Turandot” ore 17.30, presso il Circolo Unione; 20 dicembre, ricordo di G.Puccini nel 150°della nascita ore 17.30, presso il Circolo Unione; gennaio (data da definire), concerto augurale nuovo anno ore 17.30, presso il Comune; 14 febbraio, sul Don Giovanni di Mozart ore 17.30, presso San Giovanni;14 marzo,grandi scene da opere Verdiane ore 17.30, presso il Circolo Unione; 11 aprile, sulla direzione e concertazione d’orchestra nell’opera lirica ore 17.30, presso il Cir.Unione; maggio(data e ora da definire), messa in scena de “La Serva Padrona” di Pergolesi, presso l'Auditorium Casalinuovo. CATANZARO - Gran galà di beneficenza La Cagliostro Comunication Srl annuncia il II Gran galà di beneficenza che si svolgerà a Catanzaro presso l’auditorium “Casalinuovo”, sabato 13 dicembre. Lo spettacolo è patrocinato dall’Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) ed è inteso alla raccolta fondi per la ricerca contro questa terribile malattia. L’organizzazione è curata anche da “Una Curva di Solidarietà” insieme all’associazione internazionale supporters Catanzaro del presidente Andrea Amendola. All’interno dello spettacolo, in esclusiva per La Cagliostro comunication, ci saranno Francesca Chillemi, attrice, Miss Italia 2003 e Anna Safroncik, attrice, prossimamente al cinema con “La Matassa” di Ficarra e Picone e tra poco su Canale 5 con la fiction “Un veterinario per caso”. Testimonial della beneficenza sarà Roberta Morise (L’Eredità - Rai), in esclusiva per la Cagliostro Comunication s.r.l. Conduttrici della serata, sempre in esclusiva per la Cagliostro comunication, saranno, Stella Sabbadin (Controcampo - Mediaset) e Ivana La Piana (Notti D’oro – La7 Gold). La serata vedrà poi, oltre al cabaret di Enzo Colacino, le performaces canore di Avril (Vincitrice Mtv 2007) di Ania (Sanremo, in uscita con il suo nuovo Album “Nuda”) e Manuela Zanier (Cantante attrice anche lei in uscita con il suo nuovo album). A sorpresa la serata offrirà anche un altro ospite canoro Top Secret. Verrà poi premiata la vincitrice di questo mini festival canoro. La serata sarà allietata dalla compagnia di danza “Luisa Squillacioti”, che si esibirà in una serie di balletti. Il tutto sarà ripreso dalle telecamere, regionali e nazionali, della Rai. Invitato speciale della serata Gianni Brucculeri, fotografo ufficiale di “Chi”, “Diva e donna”, “Vanity fair” e “Gossip”. Gli abiti della serata saranno curati dallo stilista Ettore Matera. Il trucco e le acconciature saranno curati da Antonella hair style. Lo spettacolo continuerà anche il giorno dopo, il 14 dicembre, presso lo stadio “Nicola Ceravolo”, in occasione della gara interna dell’Fc Catanzaro, dove verranno raccolti altri fondi da destinare alla beneficenza. CORIGLIANO C. (Cs) - “Cle per Cri”, iniziativa Le Clementine Igp di Calabria nelle piazze di alcune città italiane per sostenere i progetti dimostrativi e di informazione sulla sicurezza stradale della Croce Rossa Italiana. L’iniziativa denominata "Clè per Cri - il frutto del tuo cuore...per la sicurezza stradale" è promossa dalla Croce Rossa Italiana, dal consorzio delle Clementine Igp di Calabria e dalla fondazione Ania per la sicurezza stradale, con il patrocinio della Regione Calabria - assessorato all'Agricoltura. Verranno distribuiti, a fronte di una offerta simbolica destinata alla Cri, sacchetti del frutto calabrese da 1 kg ciascuno, insieme a materiale illustrativo riguardante le caratteristiche del prodotto ed informativo sull’attività della Croce Rossa. L’iniziativa sarà presentata in una conferenza stampa oggi, presso il Castello Ducale di Corigliano C. (Cs), dove viene raccolta gran parte della produzione italiana delle Clementine. COSENZA - “Proiezioni d’autunno” Le“Proiezioni d’autunno” andranno avanti fino al 19 dicembre. A chiudere sarà un omaggio ad Ingmar Bergman che ha anche aperto il ciclo con “Sussurri e grida”. COSENZA - Campagna di tesseramento al Pd Il presidente della Commissione provinciale di Garanzia Raffaele Zuccarelli rende noto che si svolgerà fino al 23 novembrela campagna di tesseramento e di adesione al Pd nella provincia di Cosenza. COSENZA - Rendano, anteprima stagione di prosa Teatro comunale Alfonso Rendano, anteprima stagione di prosa. 11 novembre, Sabina Guzzanti; 22 novembre, Motus X racconti crudeli della giovinezza; 29 novembre, Sergio Staino, Disegnare una canzone; 12 dicembre, Teatro Italia Aroldo Tieri, Ascanio Celestini, Pecora nera; 13 dicembre, Teatro P, Uccelli - Spettacolo di Piazza. Opera 2008: novembre, Il Barbiere di Siviglia, libretto Cesare Sterbini, musiche di Gioachino Rossini; dicembre, Tosca, Libretto di V. Sardou,

L. Illica, G. Giacosa, musica di Giacomo Puccini. Concerti: 2 gennaio 2009, gran concerto di Capodanno; 11 marzo,Ornella Vanoni; 1 aprile, Franco Battiato. ABBONAMENTI: Fino a oggi i vecchi abbonati della stagione lirica potranno rinnovare l’abbonamento, con la conferma del posto che occupavano lo scorso anno, esercitando il loro diritto di prelazione per i due titoli in cartellone: “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, per la regia di Mimmo Calopresti (in scena il 13 ed il 15 novembre) e “Tosca” (12 e 14 dicembre), opera con la quale il teatro di tradizione cosentino rende omaggio a Giacomo Puccini, in occasione dei 150 anni dalla nascita. La “Tosca”, per la regia di Marco Belussi, segna il ritorno all’opera lirica della cantante Denia Mazzola Gavazzeni. Il botteghino del “Rendano” per la conferma dei vecchi abbonamenti è aperto dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 COSENZA - Presentazione romanzo Il 15 novembre 2008, alle ore 18.00, presso il Circolo Culturale “Giuseppe Saragat” - Onlus (Via Molinella n. 19, Cosenza), avrà luogo la presentazione del romanzo, dal titolo “Tempo”, edito lo scorso mese di giugno per “Cicorivolta Editore”. La presentazione sarà curata dalla dott.ssa Luisa Conforti, vice presidente del circolo culturale, e dal prof. Francesco Fontana dell'Università della Calabria. COSENZA - Gran prix open “The best” Sabato 22 novembre, a Cosenza presso il Cineteatro Italia, si terrà il Grand prix open "The best" XI edizione. Programma: ore 15.00 – 17.00, iscrizione e pesatura atleti, presso Cineteatro Italia (Cosenza); ore 18.00, gara. Per ulteriori informazioni contattare il numero telefonico 333/3989908; o visitare il sito internet di seguito riportato www.bodybuilding.jimdo.com. COSENZA - “La scuola dei classici” Ritorna “La scuola dei classici”, stagione teatrale specificamente indirizzata alle giovani generazioni, con precipuo intento didattico e formativo. Per il secondo anno consecutivo l'associazione “Porta Cenere”, diretta da Mario Massaro e Natale Filice, in stretta collaborazione con il Comune di Cosenza, assessorato alle Politiche dell'educazione, offre ai dirigenti e ai docenti delle scuole medie inferiori e superiori la possibilità di arricchire l'offerta formativa curriculare con l'indispensabile apporto dei classici teatrali. Gli spettacoli avranno luogo presso il Teatro Comunale Italia "A. Tieri", sito in piazza Amendola a Cosenza e coinvolgeranno solo attori e tecnici professionisti. Per la stagione 2008/2009 i periodi programmati sono i seguenti: dal 24 al 28 novembre “L'uomo dal fiore in bocca – La carriola” di L. Pirandello; dal 23 al 28 febbraio "Anfitrione" di Plauto; ad aprile 2009 "Cavalleria Rusticana" di Giovanni Verga. COSENZA - Cartellone Teatro Morelli Cartellone teatro Morelli. Teatro: 25 - 26 novembre, Mario Scaccia, "La XII notte"; 12 - 13 dicembre, Vittoria Belvedere "L'altro lato del letto"; 21 - 22 gennaio, Tognazzi, "La panne"; 5 - 6 febbraio, Bianca Guaccero "Poveri ma belli"; 2 - 3 marzo, Amanda Sandrelli "Col piede giusto"; 23 - 24 marzo, Andrea Giordana "L'Otello"; 5 aprile, Tosca D'Aquino "Ogni anno punto e a capo"; 17 - 18 aprile, Vanessa Gravina "Vestire gli ignudi"; 16 - 17 maggio, Eduardo Siravo, "Miles gloriosus". Musica: 6 novembre, Lucio Dalla; 3 dicembre, Gianluca Grignani; 21 dicembre, opp.22 opp. 23 Harlem gospel; 7 - 8 gennaio, Hair spray. COSENZA - Teatro Rendano, stagione di prosa Stagione di prosa 2008 presso il teatro comunale "A. Rendano" Cosenza. Sabato 17 gennaio, ore 21.00, domenica 18 gennaio, ore 18.00, Teatro Stabile della Sardegna "Pensaci Giacomino" di Luigi Pirandello, con Enzo Vetrano e Stefano Randisi; sabato 24 gennaio,ore 21.00, domenica 25 gennaio, ore 18.00, Compagnia Gli Ipocriti "Madre coraggio" di Bertolt Brecht, con Isa Danieli; sabato 14 febbraio, ore 21.00, domenica 15 febbraio, ore 18.00, Artisti associati "La variante di Lunenburg" dal romanzo di Paolo Maurensig, con Milva; sabato 21 febbraio, ore 21.00, domenica 22 febbraio, ore 18.00, Area teatromusica "Gloriosa" di Peter Quilter, con Katia Ricciarelli; sabato 28 febbraio, ore 21.00, domenica 1 marzo, ore 18.00, Il Teatro del Carretto "Pinocchio" da Carlo Collodi, regia di Maria Grazia Cipriani; giovedì 5 marzo, ore 21.00, venerdì 6 marzo, ore 21.00, Placet musical "Cenerentola" con Roberta Lanfranchi e Antonio Cupo, regia di Massimo Romeo Piparo; sabato 14 marzo, ore 21.00, domenica 15 marzo, ore 18.00, Gershwin spettacoli "Un Paese di gente per bene" con Gian Antonio Stella e Bebo Storti; sabato 21 marzo, ore 21.00, domenica 22 marzo, ore 18.00, Teatro Stabile delle Marche "Casa di bambola - L'altra Nora" da Henrik Ibsen con Lunetta Savino.


22 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

APPUNTAMENTI CALABRIA

SEGNALARE A: FAX 0961.903801 - E-MAIL: APPUNTAMENTI@ILDOMANI.IT

“Svuotare sottrarre pregare”, mostra di Antonio Pugliese fino al 30 novembre a Lamezia

“Così è”, spettacolo a Crotone IL CARTELLONE

Conferenza regionale sulla montagna calabrese domani a Petronà

CROTONE - “Weekend del Cirò”, presentazione Martedì 11 novembre, alle ore 15.00, presso la sede della Camera di Commercio di Crotone, conferenza stampa di presentazione dell’evento “Weekend del Cirò” (21-23 novembre), organizzato dall’Onav (Associazione nazionale assaggiatori vini) in collaborazione con l’Ente camerale nell’intento di valorizzare le aree vitivinicole di pregio del territorio. Il “Weekend del Cirò”, con il primo seminario nazionale “Crotone terra dei vini simbolo della Calabria”, vuole essere un momento di qualificata riflessione sul vino Cirò e sulle tendenze enologiche future, ma anche un’azione di promozione territoriale con tutte le sue espressioni di tipicità e di bellezze naturalistiche. Oltre al momento assembleare dell’Onav, i 70 assaggiatori pervenuti da tutta Italia saranno impegnati nelle degustazioni tecniche dei vini offerti dalle aziende produttrici dell’area crotonese e nell’incontro con le aziende e i loro tecnici ed enologi. Alla conferenza stampa interverrà, tra gli altri, il direttore generale Onav Michele Alessandria. CROTONE - Beethoven Acam, concerti La società Beethoven Acam presenta la stagione concertistica 2008. Sabato 15 novembre, concerto del duo Maurizio Zanchetti - Baritono; Giancarlo Peroni - pianoforte in.. “Donne schizzate”, musiche di: Ezio Monti, presso l'auditorium liceo musicale “O.Stillo”, inizio ore 19.00; domenica 16 novembre, concerto dell'orchestra da camera "Orfeo Stillo", solista: Masha Diatchenko - violino; dr.: M° Fernando Romano; musiche di: N.Paganini - P.De Sarasate - G.Dinicu, presso la Chiesa dell’Immacolata, inizio ore 19.00; domenica 23 novembre, concerto del quartetto Hyo soon lee - soprano, Ju mi Kim - mezzosoprano; Seung Taek Kim - tenore; Paolo Subrizi, pianoforte; musiche di: W.A.Mozart - G.Bizet - J.Hoffenbach - G.Puccini - G.Rossini - L.Delibes - G.Donizetti, presso l'auditorium istituto Ipstcp “S.Pertini”, inizio ore 19.00; domenica 30 novembre, concerto del duo Ginevra Schiassi - soprano, Stefano Malferrari - pianoforte, "Le più belle arie" di E.Satie - F.Poulenc - J.Brahms - R.Strauss - W.A.Mozart - G.Verdi - G.Puccini, presso l'auditorium istituto Ipstcp “S.Pertini”, inizio ore 19.00. CROTONE - Teatro Apollo, stagione 2008/2009 Programma stagione2008/2009 del teatro Apollo di Crotone. 26, 27 novembre, Emilia romagna teatro fondazione, Nuova scena arena del sole teatro stabile di Bologna in "Così è (Se vi pare)" di Luigi Pirandello regia di Massimo castri; 11-12 dicembre, DiElleI grandi eventi in "900 napoletano" scritto e diretto da Bruno Garofalo; 8, 9 gennaio2009, gli ipocriti, A. Casagrande, G. Esposito, T. Taiuti in "La scampagnata dei tre disperati" "Francesca Da Rimini" due atti unici tratti da Antonio Petito, regia di Antonio Casagrande;14 - 15 gennaio, teatro stabile del Veneto, teatro biondo stabile di Palermo, teatro stabile di Verona Gat Gaia aprea "Peccato che sia una sgualdrina" di John Ford, traduzione Enrico Groppati adattamento e regia di Luca De Fusco; 27 - 28 gennaio 2009,Nautilus pictures Remo Girone, Eleonora Giorgi "Fiore di cactus" di Pierre Barillet & Jean-Pierre Gredy traduzione Gerardo Guerrieri, regia di Guglielmo Ferro; 11 - 12 febbraio, La contrada - teatro stabile di Trieste Gianfranco Jannuzzo, Daniela Poggi "Il divo Garry" di Noel Coward traduzione Masolino D'Amico regia di Francesco Macedonio; 19 - 20 febbraio, teatro Bellini, Tato Russo "Il paese degli idioti" di Tato Russo - da Fedor Dostoevskij regia di Alvaro Piccardi; 17 - 18 marzo, teatro stabile di Calabria Geppy Gleijeses, Gennaro Cannavacciuolo, Lorenzo Gleijeses e la partecipaziopne di Gigi De Luca "Ditegli sempre di si" di Eduardo De Filippo regia di Geppy Gleijeses; 2 - 3 aprile, Tunnel produzioni, Alessandro Siani "Per tutti revolution" regia di Mimmo Esposito; 18-19 aprile, Roma spettacoli Gianfranco D'Angelo, Ivana Monti "Un giardino di aranci fatto in casa" di Neil Simon, adattamento di Mario Scaletta regia di Patrick Rossi Gastaldi. Fuori abbonamenti: 26 - 27 marzo, teatro stabile di Calabria fondazione teatro Piemonte Europa Marianella Bargilli "Alè calais" di Osvaldo Guerrieri, regia di Emanuela Giordano. Inizio spettacoli ore 20.30. CROTONE - “Delirio tour” con Beppe Grillo L' unica tappa calabrese del "Delirio Tour", il nuovo spettacolo di Beppe Grillo, in un primo momento in programma per giorno 10 dicembre, alle ore 21.15, al Palacorvo di Catanzaro, sarà invece effettuata al Palamilone di Crotone, il 10 dicembre. Come al solito il comico genovese si avvarrà di ben tre grandi schermi e di collegamenti internet in diretta. Non mancheranno sorprese e le incursioni nella realtà locale. Ulteriori informazioni: 0968/441888 - www.ruggeropegna.it. Messi in vendita i biglietti soltanto di posto a sedere (platea: euro 30.00; tribuna: euro 25.00, compreso diritti di prevendita), per un totale di 2800 biglietti disponibili fino ad esaurimento. Informazioni: www.ruggeropegna.it 0968/441888. (Prevendite autorizzate - Crotone: Boutique

Top Teen 0962/21889; Botricello: Bar Royal, 0961/967173; Catanzaro: Bar Mignon, 0961/741000, Catanzaro Lido: Bar Cremino, 0961/34370; Cosenza: In Prima Fila, 0984/795699; Lamezia T.: Crash & Clap, 0968/27538, Uffici Pegna, 0968/441888; Reggio C.: Boutique Taxi, 0965/332383; Roccella: Remix, 0964/863421; Rossano: Ottica Pugliese, 0983/513516; Soverato: Quelli del toto, 0967/521189; Vibo V.: Discomania, 0963/42250). LAMEZIA T. (Cz) - Mostra di Antonio Pugliese Il centro A. Savelli-Arte Contemporanea e l'ass. culturale Sukiya, nell'ambito della normale programmazione 2008/09, hanno presentato la personale del maestro Antonio Pugliese, artista in ambito nazionale. La mostra del maestro ha per titolo "Svuotare sottrarre pregare" e resterà aperta nella elegante galleria Sukiya, sita in via Ticino 11 di Lamezia Terme, fino al 30 novembre dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 18.00 alle 20.00. LAMEZIA T. (Cz) - “Cinzia Nania works” Le opere di Cinzia Nania saranno esposte fino al 22 novembre, nel Complesso Monumentale di San Domenico a Lamezia . LAMEZIA T. (Cz) - “Idee nuove in agricoltura” Martedì 11 novembre 2008 a partire dalle ore 16 si terrà, presso il Grand Hotel Lamezia, l’annuale convegno “Idee nuove in agricoltura” organizzato dall’Associazione Progresso e Vita di Lamezia Terme di cui è presidente il prof. Vincenzo Costanzo. Il convegno è incentrato sulle relazioni del prof. Angelo Frascarelli, ordinario di economia e politica agraria all’Università di Perugia su “Riforma della Pac e strategie competitive delle imprese agricole” e del prof. Antonio Cimato del Cnr di Firenze su “Prospettive di rilancio dell’olio calabrese”. Seguiranno le relazioni dei prof. Giovanni Augusteo e Maria Teresa Russo su “strategie di difesa e contaminazioni” e del dott. Maurizio Vento vicepresidente della Provincia di Catanzaro su “Agroenergie ed energie rinnovabili, nuove opportunità per l’agricoltura, l’ambiente, l’economia ed il benessere collettivo”. All’incontro, presieduto dall’on.le dott. Leopoldo Chieffallo presidente della Fondazione regionale Terina Centro di Ricerca e Sperimentazione della facoltà di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e coordinato dal prof. Giovanni Cerra è prevista la partecipazione, oltre che degli agricoltori locali, di diverse autorità locali e regionali tra cui il Sindaco di Lamezia Terme prof. Gianni Speranza, la dott.ssa Milena Liotta Assessore alla Pubblica Istruzione del comune, il dott. Antonio Spagnuolo presidente della Banca di Credito Cooperativo Centro Calabria, il dott. Luigi Muraca del Servizio Programmazione Territoriale di Lamezia Terme, il dott. Franco Lucia presidente della Camera di Commercio per la Promozione dello Sviluppo nonché l’on.le Mario Pirillo assessore regionale dell’Agricoltura che concluderà i lavori. LAMEZIA T. (Cz) - Fiera del libro calabrese Sedici case editrici delle cinque Province della Calabria partecipano alla Fiera del libro calabrese prima edizione, fortemente voluta dall’associazione “Sinergie Culturali” e realizzata grazie alla collaborazione della libreria Biblos, sita negli stessi locali di via Leonardo da Vinci di Lamezia Terme. Programma: 18 novembre, ore 17.00, tavola rotonda con la partecipazione di editori e rappresentanti delle istituzioni. Conduce Giancarla Rondinelli. Nei locali della libreria Biblos presso il centro pastorale di Via Leonardo da Vinci, 2, sarà possibile visitare gli stand librari allestiti dagli editori calabresi. Orari: 8.00-13.00/ 16.00-20.00. LAMEZIA T. (Cz) - Congresso regionale Adiconsum Secondo Congresso regionale Adiconsum Calabria il 21 novembre, con inizio alle ore 10.00, presso il Grand Hotel Lamezia sito in Lamezia Terme (Cz) in P.zza Lamezia. PAOLA (Cs) - Festival internazionale d’organo IV Festival Internazionale d’Organo “Città di Paola”. La manifestazione è organizzata e diretta dal maestro Matteo Francesco Golizio, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Paola e della Provincia di Cosenza, nonché la grande collaborazione della Comunità dei Frati Minimi di Paola e dell’Associazione Musicale “Arte Organistica”. Appuntamento a sabato 15 novembre alle ore 18.00, sempre presso la Nuova Chiesa del Santiario di San Francesco di Paola. Sarà ospite l’organista austriaco Kristian Scnheider. PETRONA’ (Cz) - Conferenza sulla montagna “La montagna calabrese tra conservazione e sviluppo: quali politiche”. E’ il tema della conferenza regionale sulla montagna promossa, martedì 11 ottobre alle ore 15.30 nella sa-

la convegni di Palazzo Colosimo di Petronà, dall’Uncem Calabria, la Regione Calabria, il Comune di Petronà e la Comunità montana presila catanzarese. Presiede: Santino Bubbo, sindaco di Petronà e presidente Comunità montana presila catanzarese; Coordina: Pietro Melia, giornalista; Relaziona: Vincenzo Mazzei, presidente Uncem Calabria. Partecipano: Francesco Sulla, assessore regionale attività produttive; Nicola Montepaone, assessore agricoltura e politiche per la montagna Provinca di Catanzaro; Paolo Abramo, presidente Camera Commercio Catanzaro e presidente regionale Unioncamere; Francesco Macrì, presidente regionale Confagricoltura; Giuseppe Mangone, presidente regionale Cia; Pietro Molinaro, presidente regionale Coldiretti. Dopo il dibattito parleranno anche Mario Pirillo, assessore regionale Agricoltura ed Enrico Borghi, presidente nazionale Uncem. PETRONA’ (Cz) - Raduno fuori strada Petronà club 4x4 off road organizza, con il patrocinio del Comune di Petronà, un raduno nazionale fuori strada nei percorsi fangosi e rocciosi della Presila. Partenza da località Cona il 16 novembre alle ore 9.00. Il club consiglia pneumatici tassellati e cinghia di traino. Possibilità di pernottamento. Per adesioni: 338/4435948 oppure 366/5007265. REGGIO C. - “Comunicare sicurezza”, corso Si terrà fino al 5 dicembre il secondo modulo del corso “Comunicare sicurezza”, destinato al personale della Polizia Provinciale. Dopo la prima parte che ha trattato le tecniche di relazione e comunicazione personale, utile a un miglioramento organizzativo e relazionale delle attività del Corpo della Polizia provinciale di Reggio Calabria, la formazione continua ora affrontando più specificamente l’approccio sociologico e giuridico della criminologia, trattando devianza e crimine in generale e nel contesto della provincia di Reggio Calabria. Il corso, decisamente voluto dal presidente della Provincia avv. Giuseppe Morabito e dal comandante del Corpo della Polizia Provinciale dr. Domenico Crupi sarà modulato con lezioni teoriche e analisi di casi specifici attinenti alla realtà locale. Dopo la presentazione a cura del dr. Giuseppe Rotta, coordinatore regionale Conscom Calabria (Registro Nazionale Sociologi e Consulenti della Comunicazione) docente di Sociologia, autore di numerose pubblicazioni a carattere sociologico ed antropologico, nonché direttore della rivista di Scienze Sociali “Helios Magazine”, che relazionerà anche sul tema “La devianza e la criminalità minorile in Provincia di Reggio Calabria”, seguirà la parte relativa alla sociologia giuridica con tema “Introduzione alla devianza e concetti di criminologia” trattata dal prof. Rosario Lombardo, docente e giornalista, mentre la criminologia e nell’ambito del sistema giuridico italiano sarà materia trattata dall’avv. Mario Plutino, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati reggino e coordinatore regionale dell’Aiga che affronterà “Reati ambientali e contro il patrimonio ed il sistema di pene e sanzioni”. Il dr. Salvatore Romeo, psicoterapeuta, componente del comitato scientifico della rivista di scienze sociali Helios Magazine affronterà il tema: “Devianza e comportamenti criminosi” e la dr.ssa Antonella Giglietto, psicologa, aderente a Conscom, già coordinatrice di progetti sviluppati in diverse scuole della provincia e per contro dell’Amministrazione provinciale di Reggio Calabria, autrice di pubblicazioni a carattere psicologico tratterà il tema delle “Forme di devianza: prevenzione e controllo”. La Dr.ssa Giulia Serranò consigliere Cisme, aderente a Conscom (Registro Nazionale Sociologi e Consulenti della Comunicazione) tratterà il tema: “Immigrazione e criminalità”. REGGIO C. - “Reggio photo fest” Si svolgerà in riva allo Stretto fino al 22 novembre la prima edizione del “Reggio photo fest”, in altre parole il festival del fotogiornalismo italiano e internazionale organizzato dall’associazione culturale “Ater Raster” e dall’assessorato comunale ai Beni Culturali e Grandi Eventi, retto da Antonella Freno con la direzione artistica dei fotoreporter Francesco Cufari ed Adriana Sapone. Il festival sarà un’occasione per conoscere le opere di grandissimi nomi della fotografia internazionale, che giungeranno a Reggio anche per esporre le loro realizzazioni. Cittadini e turisti potranno perciò ammirare centinaia di scatti provenienti da tutto il mondo. Nell’ambito del festival, che sarà ospitato dall’elegante cornice rappresentata dal foyer del teatro Francesco Cilea, si terrà anche il contest “Reggio in pixel”, al quale hanno già aderito numerosi fotoamatori e diversi professionisti del settore. Si tratta di un’occasione che il Comune di Reggio Calabria, insieme ai due direttori artistici, desidera offrire ai tanti appassionati. I vincitori, oltre ad esporre durante il Festival, saranno premiati da un noto fotografo di livello nazionale e le immagini vincitrici, inoltre, saranno utilizzate dall’Amministrazione per produrre materiale promozionale sulle proprie iniziative istituzionali.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

APPUNTAMENTI CALABRIA

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 23

SEGNALARE A: FAX 0961.903801 - E-MAIL: APPUNTAMENTI@ILDOMANI.IT

Esposizione di due nuove opere di Mattia Preti, dal martedì alla domenica, al Museo civico di Taverna

Percorso di degustazione a Soveria Mannelli IL CARTELLONE

“Lottiamo contro il fuoco”, convegno il 15 novembre a Tiriolo

SAN SOSTENE (Cz) - Realizzazione sottopassi Luigi Aloisio, sindaco del Comune di San Sostene, e Nicola Parretta, sindaco del Comune di Badolato, comunicano che oggi, scade il termine per il deposito per le richieste d'invito da parte delle ditte interessate alla realizzazione dei sottopassi di San Sostene, Sant'Andrea Ionio e Badolato. SANT’AGATA DEL B. (Rc) - Infanzia e adolescenza In occasione del 19° anniversario della convenzione sui diritti dell’infanzia, in collaborazione con altre realtà parrocchiali, l’oratorio “Il Solco” propone la "Giornata per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza", presso la chiesa di Sant'Agata V e M, giorno 20 novembre, alle ore 17.45. SETTINGIANO (Cz) - All’Orso Cattivo Ogni giovedì: "Toda Joia"!!! presso L'Orso Cattivo a Settingiano. Zona ristorante: Dr. Why - il gioco a quiz per locali (ore 21.00); "Toda Joia" - Dj's: Gianluca Napoli, Tatto and Beat&Love (ore 23.30). Zona pub: balli caraibici: salsa, merengue Y bachata (tutta la sera!). Ingresso: 10 euro (solo 5 euro se segnali la tua presenza su www.movidacommunity.it. SOVERATO (Cz) - Stagione teatrale 2008/2009 Programma della stagione teatrale 2008/09 a Soverato: 15 novembre Lella Costa – Amleto di William Shakespeare; 28 – 29 novembre Peter Pan il Musical regia Maurizio Colombi; 19 dicembre Compagnia Donati Olesen Comedy Show regia G. Donati e J. Olesen; 3 gennaio Caprioglio Scaccia La Dodicesima Notte di William Shakespeare; 6 gennaio Concerto Lirico Vocale “Una voce poco fa” a cura del Maestro Vito Cristofaro; 10-11 gennaio Tullio Solenghi L’Ultima Radio regia di Marcello Cotugno; 6-7 febbraio Hair The tribal love rock Musical direzione musicale Elisa; 28 febbraio Dr Jekill e Mr Hyde The strange show di e con Fabrizio Paladin; 7 marzoClaudio Insegno Risate al 23°piano di Neil Simon;21 marzo Gaia De Laurentis Sottobanco regia Claudio Beccaccini; 4 aprile Tosca D’Aquino Ogni anno punto e a capo di Eduardo De Filippo; 16 aprile Sorelle Marinetti Non ce ne importa niente regia Max Croci; 25 aprile Teatro instabile d’Aosta Mimondi regia Marco Chenevier; 3 maggio Giorgio Albertazzi lezioni americane di Italo Calvino. SOVERIA M. (Cz) - A “La Rosa nel bicchiere” La Rosa nel bicchiere propone un percorso di degustazione, riscoperta e rivalutazione dei prodotti e della cucina tradizionali attraverso un calendario di serate a tema legate allo scorrere delle stagioni. I prossimi appuntamenti: sabato 29 e domenica 30 novembre, Week end castagne. Sabato 13 dicembre, “Il baccalà”. Un week-end tra i sapori e i colori di un nuovo mese. Cena a tema, passeggiata domenicale con raccolta delle castagne, caldarroste e tartufo alle castagne, caminetto scoppiettante, pranzo della domenica. Vini: Novello Cantine Lento; Novello Cantine Statti. E’ possibile prenotare l’intero week end o solo la domenica. Tutti i sabato sera e per tutto il periodo natalizio nella tavernetta de La Rosa nel bicchiere Wine bar, degustazione taglieri di salumi e formaggi, musica e crêpes flambées. Info: 0968/666668 – 349/6886589 - www.larosanelbicchiere.it. SQUILLACE (Cz) - Visite al centro storico L'associazione Largot costituita da guide specializzate munite di patentino e autorizzate dalla Regione Calabria mette tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 12.30, e dalle 15.00 alle

18.00, a disposizione le guide turistiche che accompagneranno i visitatori al centro storico di Squillace e al Parco archeologico Scolacium di Borgia. Info: 0961/34618 368/7376942 - 347/1094691 - 320/0473698 - www.calabriaguide.it. SQUILLACE (Cz) - Aggiornamento per imprese Agrimedformazione (Formazione e innovazione tecnologica). Aggiornamento professionale (alta formazione) di sostegno per professionisti e imprese dal tema: “Testo Unico della sicurezza Dlgs. 9 aprile 2008, n. 81: ruolo dei vari operatori nel processo edilizio con particolare riferimento al cantiere, che si terrà presso la sede Efepir, Squillace Centro storico, Contrada Miciulla (vicino caserma dei carabinieri), il 15 novembre, alle ore 9.00. Per iscrizione inviare una email con i propri dati anagrafici, indirizzo di posta elettronica e numero di telefono a: masterefepircalabria@alice.it - 0961/911220. Quota di partecipazione: costo zero per i partecipanti. (Trattasi di attività promozionale e di sostegno per professionisti e imprese). Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza al corso di aggiornamento professionale. Presentazione: dr. Tommaso Innocenti (Presidente Efepir Calabria). Posti disponibili: max 60 posti. Le lezioni sono frontali - durata dell’aggiornamento cinque ore. Termine iscrizione 11 novembre. Info: www.progettazioneinnovazione.com - www.lavoripubblici.biz. SQUILLACE (Cz) - Convegno Magna Graecia E’ stato presentato il convegno della rete di scuole “Magna Graecia”, presso la Sala Consiliare del Comune di Borgia, previsto per il 19 novembre presso il Villaggio Club Porto Rhoca di Squillace Lido, dove si terrà il convegno della rete di scuole “Magna Graecia”. Al convegno parteciperanno delegazioni delle 20 scuole in rete, posizionate sull’intero territorio regionale, delegazioni di istituzioni scolastiche provenienti dalla Grecia nonché rappresentanti di Enti locali della Calabria e della Grecia. STALETTI’ (Cz) - “ManGiando e Parlando diVino” La Tavernella wine a restaurant organizza “ManGiando e Parlando diVino... percorso di avvicinamento al vino”. Si tratta di 5 incontri con il sommelier Roberto Iuliano che avranno inizio il 28 novembre, alle ore 20.30. Per la partecipazione è necessaria l'iscrizione. Info: 333/5736483. TAVERNA (Cz) - Largot, visite guidate La Largot, svolge servizio di visite guidate al museo civico, alla chiesa di San Domenico e chiesa di Santa Barbara e alla galleria di arte contemporanea, per associazioni, scuole, fondazioni e gruppi (min 30 pers.). Il servizio sarà effettuato su prenotazione. Info: 0961/34618 - 368/7376942 329/9149079 - 347/8871177 - www.calabriaguide.it. TAVERNA (Cz) - Opere di Mattia Preti al Museo Due nuovi capolavori di Mattia Preti pertinenti la collezione della Banca di Credito Cooperativo della Sila Piccola si possono ammirare nel Museo Civico di Taverna. Si tratta di un bozzetto ad olio su tela di cm.77x41 raffigurante “San Sebastiano” e di un dipinto di cm.157x122 raffigurante “San Girolamo Penitente”, realizzati entrambi dal Cavalier Calabrese nel ventennio 1680-’90. L’evento consentirà a visitatori e studiosi di apprezzare completamente il corpus delle ventitrè opere pretiane di Taverna conservate (oltre che nella stessa sede museale) nelle Chiese di S.Domenico e S.Barba-

ra. Il prestito, stabilito in forma di deposito, è stato eccezionalmente concesso all’Istituzione Culturale tavernese dal Consiglio di Amministrazione della banca presilana presieduto dal presidente Nicoletta e dal Direttore Cariati. Il museo civico è visitabile tutti i giorni, dal martedì alla domenica, (tranne il lunedì) con orari 9.30-12.30 e 16.00-19.00. TIRIOLO (Cz) - Sagra delle castagne Le Proloco associate: Tiriolo, S.Pietro Apostolo, Pratora, Amato e Settingiano presentano "La sagra delle castagne". A partire da oggi, in via G.Leopardi (nei pressi della sede Proloco) a Pratora sarà di scena "la caldarrosta", con inizio alle 16.00, sarà accompagnata da vino paesano novello e da specialità castanicole offerte dalla Proloco e prodotte in casa. La serata sarà allietata dal suono degli organetti. Una mostra dell'artigianato locale verrà allestita all'interno delle sede Pro Loco. Il tour proseguirà giorno 11 novembre, in occasione della festa di S. Martino in quel di Settingiano, con caldarroste e specialità affini. Non mancheranno piatti tipici locali. La ricorrenza sarà allietata da canti, balli e folklore locale. La Proloco di Settingiano, guidata dal presidente Felicetta, invita tutti a partecipare a questa prima sagra della castagna. La festa castanicola avrà inizio alle 16.00, e proseguirà per tutta la serata, ricordando che in loco si festeggia il Santo Protettore S. Martino. Giorno 15 novembre, a S. Pietro Apostolo, la Pro Loco, capeggiata dalla presidente Rosetta Mazza, ci farà degustare quanti più possibili piatti tipici a base di farina di castagna, non mancheranno i dolci al miele di castagna e naturalmente non mancherà l'accompagnamento folk. Le fisarmoniche e gli organetti allieteranno la manifestazione. Proseguiremo in quel di Amato, che pur non essendo un borgo a caratteristiche tipicamente castanicole, già da parecchio tempo svolge una funzione di traino per questo prodotto. La Pro loco presenterà delle novità caratteristiche della farina di castagna e non potranno certo mancare "le caldarroste", il folklore e gli organetti faranno compagnia agli astanti. La manifestazione avrà inizio alle 16.00 circa. Il tempo delle castagne conclude la sua passeggiata a Tiriolo, laddove ad aspettare gli ospiti ci saranno le ciambelle di castagna, i dolci al miele di castagna e non ultimo "Sua eccellenza la caldarrosta". I balli sociali, la fisarmonica e gli organetti ci accompagneranno per tutto il pomeriggio. I prodotti saranno distribuiti gratuitamente dalla Pro loco di Tiriolo, guidata dal presidente Paone e dai suoi collaboratori: Paonessa, Ferragina, Donato, Paone, Colacino, Lubello. Specialità castanicole potranno essere degustate al residence alberghiero "Due Mari". TIRIOLO (Cz) - “Lottiamo contro il fuoco” Il 15 novembre, alle 16.00, al Centro attività sociali di Tiriolo si terrà il convegno “Lottiamo contro il fuoco. Discutiamo insieme sulla campagna Aib 2008”. Programma: saluto del presidente dell'ass.ne; saluto del sindaco di Tiriolo; relazioni: ass.ne "Diavoli Rossi": relazione attività Aib 2008, esperienza dei volontari del servizio civile "Le mappe del rischio incendi boschivi; un esempio: il Comune di Tiriolo" a cura di Raffaele Paone; com.nte prov.le Cfs dott. Spanò; com.nte prov.le Vvf, ing. Occhiuzzi; rappresentante della Regione Calabria; rappresentante/i del dipartimento naz.le della Pc; coordina: Maria Rita Galati, giornalista di "Calabria Ora"; interventi: prefettura di Catanzaro, vice prefetto dott. Pultrone, presidente amministrazione provinciale di Catanzaro, com.te reg.le Cfs gen. Caracciolo, dir. reg. settore protezione civile, dott. D. La Gamma, dir. Pc amministrazione provinciale di Catanzaro, presidente Csv di Catanzaro, Caterina Salerno; rappresentanti delle organizzazioni del volontariato; dibattito.


il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 25

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Sport

Serie A SQUADRA

Serie B SQUADRA

Grosseto Empoli Sassuolo Livorno Vicenza Triestina Bari Mantova Brescia Salernitana Parma Albinoleffe Pisa Ancona Piacenza Frosinone Avellino Rimini Ascoli Cittadella Treviso Modena

Pt

G

24 24 23 22 20 20 20 19 19 19 18 18 17 16 16 16 12 12 11 11 8 7

13 13 13 13 13 13 12 13 13 13 12 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13 13

V

5 2 5 3 2 3 3 2 4 3 3 3 3 3 2 4 1 3 1 0 2 1

RISULTATI

IN CASA N P RF

1 2 0 3 3 3 3 3 2 2 3 2 2 2 3 1 4 0 2 3 4 2

0 2 2 0 2 0 1 1 1 2 0 2 2 2 1 1 2 3 3 3 1 3

RS

18 6 8 10 14 8 11 5 8 6 10 6 7 6 6 5 8 5 7 6 10 5 7 8 9 8 12 5 5 3 6 2 5 8 8 8 4 7 1 6 11 10 6 10

TRASFERTA V N P RF RS

2 5 2 2 3 2 2 3 1 2 1 1 1 1 2 0 1 0 1 2 0 0

1 Divisione

2 1 2 4 2 2 2 1 2 2 3 4 3 2 1 3 2 3 3 2 2 2

^

SQUADRA

Pt

G

V

IN CASA N P RF

RS

RETI F S DR PE MI

3 8 12 26 18 8 -1 1 10 2 18 12 6 -1 2 6 4 20 12 8 -4 1 8 6 19 11 8 -3 1 7 1 15 7 8 -7 3 9 10 19 16 3 -5 1 5 4 12 10 2 -6 3 7 6 13 11 2 -6 3 6 10 14 15 -1 -8 2 6 9 13 15 -2 -8 2 6 6 16 11 5 -6 1 6 5 13 13 0 -9 7 16 15 1 -10 2 7 3 7 10 19 15 4 -11 4 4 8 9 11 -2 -9 4 9 16 15 18 -3 -9 3 5 10 10 18 -8 -15 4 4 13 12 21 -9 -13 3 4 7 8 14 -6 -14 3 8 10 9 16 -7 -14 4 3 10 14 20 -6 -4 -15 5 8 15 14 25 -11 -18

GIRONE V

TRASFERTA N P RF RS

Crotone

24

11

6

0

0 13

3

2

0

3

Arezzo

21

11

3

2

0

9

3

3

1

Gallipoli

20

10

4

1

0 13

4

2

1

5

F

B RETI S DR PE MI

8 10

1

2 10

8 19 11 8

0

2

4 17

8 9

0

4

5 18

Albinoleffe - Mantova Ancona - Avellino Brescia - Piacenza Frosinone - Empoli Grosseto - Modena Parma - Bari Pisa - Ascoli Rimini - Triestina Sassuolo - Cittadella Treviso - Salernitana Vicenza - Livorno

PROSSIMO TURNO Ascoli - Parma Avellino - Brescia Bari - Ancona Cittadella - Albinoleffe Empoli - Grosseto Livorno - Treviso Mantova - Pisa Modena - Frosinone Piacenza - Sassuolo Salernitana - Rimini Triestina - Vicenza

RISULTATI Benevento - Foligno

2-1

Cavese - Potenza

1-0

Crotone - Virtus Lanciano 5-3 Perugia - Foggia

1-1

Pescara - Paganese

1-0

Pistoiese - Taranto

1-1

Real Marcianise - Arezzo 1-0

Foggia

20

11

6

0

0

9

2

0

2

3

2

5 11

7 4

-3

Benevento

19

11

4

2

0 11

5

1

2

2

6

6 17 11 6

-4

Sorrento - Juve Stabia

Cavese

17

11

4

1

0

8

3

1

1

4

3

9 11 12 -1

-4

Ternana - Gallipoli

Pescara

16

11

4

1

0

5

1

0

3

3

4

Paganese

15

11

4

0

2

8

6

1

0

4

2

11

9 12 -3

-5

6 10 12 -2

-8

7

Real Marcianise

15

11

4

1

1

5

2

0

2

3

2

7

9 -2

-8

Arezzo - Pescara

14

11

2

2

2

6

5

2

0

3

4

5 10 10 0

-9

Foggia - Benevento

-10

Foligno - Cavese

Sorrento

13

11

2

2

2

6

6

1

2

2

5

6 11 12 -1

12

11

1

3

1

2

3

2

2

2

7

8

Virtus Lanciano

12

11

3

1

2

8

5

0

2

3

5

Taranto

12

11

0

2

3

3

6

3

1

2

6

Ternana

11

10

2

1

2

6

3

1

1

3

6

Foligno Pistoiese Potenza

8

-11

9 14 -5

-9

10 12 13 -1

-9

11

1

2

2

4

6

1

3

2

3

5

7 11 -4

-10

7

11

1

3

1

4

5

0

1

5

0

8

4 13 -9

-14

11

1

1

3

7

8

1

2 Divisione ^

SQUADRA

11 13 16 -3

11 5

Figline

9 11 -2 -2 -7

Pt

23

G

11

V

3

IN CASA N P RF

1

1

7

RS

4

1

4

2

5

GIRONE

TRASFERTA V N P RF RS

4

9 13 -4 -3 -13

1

1

9

B

RETI F S DR PE MI

5 16

9 7

2

Viareggio

19

11

4

1

0 10

3

1

3

2

6

9 16 12 4

-2

Celano O.

18

11

4

1

0 16

4

1

2

3

6

9 22 13 9

-3

Sangiovannese

18

11

3

2

1

6

3

2

1

2

8

8 14 11 3

-5

Giulianova

18

11

4

0

1

7

4

1

3

2

3

4 10

8 2

-3

Prato

17

11

3

1

2

9

7

2

1

2

5

4 14 11 3

-6

Ciscoroma

16

11

3

1

1

7

3

2

1

3

8

Giacomense

16

11

3

0

3

9 10

2

1

2

8

10 15 13 2 -1 -4 7 17 17 0

-7

Carrarese

15

11

2

3

0

8

5

2

0

4

5

7 13 12 1

-6

Bellaria Igea M.

14

11

1

3

1

6

6

1

5

0 12

11 18 17 1

-7

Gubbio

14

11

3

3

0

6

2

0

2

3

3

7

9

9 0

-9

Sangiustese

13

11

1

3

2

6

7

2

1

2

3

3

9 10 -1

-10

Bassano Virtus

13

11

1

3

2

7

9

2

1

2

6

6 13 15 -2

-10

Poggibonsi

13

11

2

1

2

3

3

1

3

2

7

11 10 14 -4

-8

Cuoiopelli C.R.

11

11

2

3

1

8

8

0

2

3

1

8

9 16 -7

-12

Colligiana

10

11

1

2

3

3

6

1

2

2

5

5

8 11 -3

-13

San Marino

10

11

1

3

2

4

7

1

1

3

4

6

8 13 -5

-13

5

11

0

2

3

6 12

0

3

3

4

8 10 20-10

-16

Rovigo

1-2 oggi

PROSSIMO TURNO

Perugia Juve Stabia

1-2 0-1 0-1 0-1 2-1 oggi 1-1 0-2 3-1 2-2 0-1

Gallipoli - Sorrento Juve Stabia - Real Marcianise Paganese - Crotone Pistoiese - Perugia Potenza - Ternana

RISULTATI Bassano Virtus - Gubbio

2-2

Colligiana - Ciscoroma

0-2

Cuoiopelli C.R. - Viareggio 1-1 Giacomense - Figline

1-3

Giulianova - Celano O.

2-1

Prato - Bellaria Igea M.

1-1

San Marino - Rovigo

0-0

G

V

IN CASA N P RF

RS

V

TRASFERTA N P RF RS

F

RETI S DR PE MI

Bologna - Roma

1-1

Catania - Cagliari

2-1

Chievo - Juventus

0-2

Fiorentina - Atalanta

2-1 4-0

Inter

24

11

4

1

0

6

2

3

2

1 11

5 17

7 10

3

Genoa - Reggina

Napoli

23

11

5

0

0 11

3

2

2

2

5

5 16

8 8

2

Inter - Udinese

1-0

Milan

23

11

5

0

1 12

4

2

2

1

4

4 16

8 8

0

Lazio - Siena

3-0

-1

Lecce - Milan

1-1

Napoli - Sampdoria

2-0

Torino - Palermo

1-0

Lazio

22

11

4

1

1 10

2

3

0

2 11

Udinese

21

11

4

2

0 12

5

2

1

2

7

10 21 12 9 4 19

9 10

-2

Juventus

21

11

3

1

1

6

3

3

2

1

7

4 13

7 6

0

Genoa

20

11

6

0

0 15

4

0

2

3

3

6 18 10 8

-3

Fiorentina

20

11

4

2

0

8

2

2

0

3

6

7 14

9 5

-3

Catania

18

11

5

0

1

7

3

0

3

2

4

6 11

9 2

-5

Palermo

16

11

4

0

1 10

5

1

1

4

5

10 15 15 0

-5

Atalanta

14

11

3

1

1

3

1

1

4

4

8 10 11 -1

-7

7 10 12 -2

-11

6

Lecce

12

11

2

4

0

9

5

0

2

3

1

Siena

12

11

3

2

0

5

1

0

1

5

3

Torino

11

11

3

0

3

8

8

0

2

3

2

10

8 11 -3

-9

6 10 14 -4

-12

Cagliari

10

11

2

1

2

8

6

1

0

5

3

Sampdoria

10

10

2

3

0

5

2

0

1

4

2

11

Roma

8

10

2

1

1

6

5

0

1

5

4

13 10 18 -8

-10

Bologna

7

11

1

1

4

5

9

1

0

4

4

11

-16

9 11 15 -4 7 13 -6 9 20 -11

-11 -10

Chievo

6

11

1

2

3

5

9

0

1

4

1

9

6 18-12

-17

Reggina

5

11

1

2

2

7

7

0

0

6

1

16

8 23-15

-16

1 Divisione ^

SQUADRA

Pt

G

V

IN CASA N P RF

RS

GIRONE TRASFERTA V N P RF RS

RETI F S DR PE MI

Pro Patria

22

11

4

1

1 12

3

3

0

2

20

11

2

3

0

2

3

2

1 11

Novara

20

11

4

1

1 11

6

1

4

0

4

3 15

9 6

-3

Cremonese

19

11

4

1

1 11

7

1

3

1

2

1 13

8 5

-4

4

8

A

Spal

9 20 12 8

-1

7 15

-1

9 6

PROSSIMO TURNO Atalanta - Napoli Cagliari - Fiorentina Catania - Torino Juventus - Genoa Milan - Chievo Palermo - Inter Roma - Lazio Sampdoria - Lecce Siena - Bologna Udinese - Reggina

RISULTATI Cremonese - Sambenedettese 2-1 Lecco - Reggiana

1-0

Monza - Portogruaro S.

2-0

Novara - Pergocrema

1-1

Pro Patria - Cesena

3-1

Pro Sesto - Verona

2-2 1-2 1-2

Padova

18

11

3

2

0

9

3

2

1

3

7

10 16 13 3

-3

Reggiana

16

11

1

2

2

4

7

3

2

1 10

8 14 15 -1

-5

Venezia - Spal

Lumezzane

14

11

2

4

0 11

4

0

4

1

4 14

-9

3

8 6

PROSSIMO TURNO

Lecco

13

11

1

3

1

5

5

1

4

1

6

6 11 11 0

-8

Cesena

13

11

3

2

1

8

5

0

2

3

2

6 10 11 -1

-10

Cesena - Monza

Legnano

13

11

2

2

2

7

9

1

2

2

6

6 13 15 -2

-10

Lumezzane - Lecco

-10

Monza

13

11

1

5

0

8

6

1

2

2

4

8 12 14 -2

Pergocrema

12

11

0

4

1

4

5

2

2

2

5

6

9 11 -2

Verona

12

11

2

1

2

4

4

0

5

1

4

6

8 10 -2

-9

Ravenna

11

11

1

2

2

6

8

1

3

2

6

9 12 17 -5

-10

-9

Pro Sesto

11

11

2

2

2

6

7

0

3

2

3

8

9 15 -6

-12

Sambenedettese

10

11

1

3

1

1

2

1

1

4

6

8

7 10 -3

-11

Venezia

8

11

2

2

2

9

6

0

2

3

4

Portogruaro S.

7

11

0

3

2

2

6

1

1

4

4

2 Divisione ^

SQUADRA

Pt

G

V

IN CASA N P RF

RS

V

7 13 13 0 -2 -13 10

6 16-10

GIRONE

TRASFERTA N P RF RS

F

-14

A RETI S DR PE MI

Rodengo Saiano

21

11

3

2

0

9

3

3

1

2

6

5 15

8 7

0

Alessandria

21

11

2

3

0

5

3

3

3

0

7

4 12

7 5

0

Ivrea

20

11

2

3

0

7

4

3

2

1

9

6 16 10 6

-1

1-2

Legnano - Lumezzane

Ravenna - Padova

Padova - Cremonese Pergocrema - Venezia Portogruaro S. - Ravenna Reggiana - Legnano Sambenedettese - Pro Sesto Spal - Pro Patria Verona - Novara

RISULTATI Alghero - Alessandria

0-1

Canavese - Mezzocorona 3-1 Carpendolo - Montichiari 2-1 Como - Olbia

2-0

Itala San Marco - Pavia

0-2

Pro Vercelli - Ivrea

1-1

Sudtirol - Pizzighettone

2-2

Canavese

19

11

5

0

1 13

7

1

1

3

5

9 18 16 2

-4

Como

18

11

3

2

1

9

4

2

1

2

4

4 13

8 5

-5

Valenzana - Rodengo Saiano 1-0

Carpendolo

18

11

2

1

3

6

7

3

2

0

7

3 13 10 3

-5

Varese - Sambonifacese

Olbia

18

11

4

0

2 11

5

2

0

3

2

5 13 10 3

-5

Varese

17

11

3

2

1 11

3

1

3

1

5

5 16

-6

8 8

3-0

PROSSIMO TURNO

Sambonifacese

17

11

3

1

1

9

6

2

1

3

4

8 13 14 -1

-4

Alessandria - Como

Valenzana

16

11

3

2

1

4

2

1

2

2

6

6 10

8 2

-7

Canavese - Itala San Marco

5 10

Mezzocorona - Pro Vercelli

Itala San Marco

15

11

2

2

2

4

4

2

1

2

6

Mezzocorona

14

11

4

1

0

6

1

0

1

5

2

Pavia

12

11

1

2

2

5

7

2

1

3

Sudtirol

10

11

1

1

4

6

9

1

3

Pro Vercelli

10

11

2

2

2

5

5

0

9

11

0

1

4

1

8

2

Pizzighettone

Taranto - Virtus Lanciano

Pt

RISULTATI

9 1

-8

8 15 -7

-7

6

6 11 13 -2

-9

1

5

5 11 14 -3

-13

2

3

2

7 12 -5

-13

2

2 11

10 12 18 -6

-12

14

7

Montichiari

8

11

2

1

2

5

7

0

1

5

4

11

9 18 -9

-13

Alghero

6

11

1

2

2

5

7

0

1

5

1

8

6 15 -9

-15

2 Divisione ^

SQUADRA

Cosenza

Pt

27

G

11

V

6

IN CASA N P RF

0

0

9

RS

2

GIRONE

TRASFERTA V N P RF RS

3

0

2

4

C

RETI F S DR PE MI

3 13

5 8

4

Montichiari - Sudtirol Olbia - Carpendolo Pavia - Varese Pizzighettone - Valenzana Rodengo Saiano - Alghero Sambonifacese - Ivrea

RISULTATI Barletta - Vigor Lamezia

0-1

Cassino - Andria Bat

0-2

Catanzaro - Val di Sangro 3-1 Cosenza - Igea Virtus B.

1-0

Gela - Pescina Vg

0-0

Catanzaro

23

11

3

3

0

9

4

3

2

0

6

0 15

4 11

0

Gela

23

11

3

3

0

7

2

3

2

0

6

2 13

4 9

0

Pescina Vg

20

11

2

3

0

5

3

3

2

1 10

7 15 10 5

-1

Sangiovannese - Carrarese 2-0

Cassino

19

11

2

2

1

9

7

3

2

1

9

6 18 13 5

-2

Scafatese - Monopoli

1-3

Sangiustese - Poggibonsi 1-1

Andria Bat

16

11

3

0

3

7

6

2

1

2

5

6 12 12 0

-7

Vibonese - Isola Liri

0-0

Manfredonia - Aversa Norman. 1-1 Noicattaro - Melfi

2-2

Vibonese

15

11

2

2

2

6

6

1

4

0

4

3 10

9 1

-8

Barletta

14

11

1

4

1

4

4

2

1

2

4

3

8

7 1

-9

Bellaria Igea M. - Colligiana

Scafatese

14

11

3

0

2

6

4

1

2

3

3

5

9

9 0

-7

Andria Bat - Cosenza

Carrarese - San Marino

Monopoli

12

11

1

3

1

7

6

1

3

2

7

7 14 13 1

-9

Aversa Norman. - Barletta

PROSSIMO TURNO

Celano O. - Sangiustese Ciscoroma - Cuoiopelli C.R. Figline - Giulianova Gubbio - Giacomense Poggibonsi - Bassano Virtus Rovigo - Sangiovannese Viareggio - Prato

Noicattaro

11

11

2

2

2

5

5

0

3

2

2

5

7 10 -3

-12

Isola Liri

11

11

2

2

2

4

4

0

3

2

0

4

4

8 -4

-12

11 10 14 -4

-12

Aversa Norman.

9

11

1

4

0

4

3

0

2

4

6

Manfredonia

9

11

1

2

2

3

4

1

2

3

1

5

Val di Sangro

9

11

1

4

0

3

2

0

2

4

6

15

4

9 -5 -1 -11

9 17 -8

-12

Vigor Lamezia

9

11

0

2

3

1

8

2

1

3

4

6

5 14 -9

-12

Melfi

8

11

1

2

3

5

7

0

3

2

4

6

9 13 -4

-15

Igea Virtus B.

8

11

1

1

3

4

6

0

4

2

2

4

6 10 -4

-13

PROSSIMO TURNO

Cassino - Scafatese Igea Virtus B. - Manfredonia Melfi - Catanzaro Monopoli - Vibonese Pescina Vg - Isola Liri Val di Sangro - Gela Vigor Lamezia - Noicattaro


26 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Sport

Di Melo, Gilardino e Floccari i gol del 2-1 finale. Del Neri applaude i viola: “Sono il nuovo Manchester”

L’Atalanta non c’è, la Fiorentina ne approfitta FIORENTINA (4-3-3): Frey 6, Comotto 6, Gamberini 6, Dainelli 6, Pasqual 6, Kuzmanovic 6 (33’ st Donadel sv), Felipe Melo 7, Montolivo 6.5, Semioli 6 (45’ st Zauri sv), Gilardino 7, Jovetic (23’ st Osvaldo 6). (13 Storari, 2 Kroldrup, 6 Vargas, 29 Pazzini). All. Prandelli 6.5 ATALANTA (4-5-1): Coppola 6.5; Garics 5 (1’ st Pellegrino 5.5), Rivalta 5.5, Capelli 5, Bellini 5.5, Ferreira Pinto 5.5 (19’ st Vieri 5.5), De Ascentis 5 (1’ st Bonaventura 5.5), Guarente 5, Padoin 6, Cerci 5.5, Floccari 6. (1 Consi-

gli, 46 Cerea, 34 Defendi, 89 Marconi). All. Del Neri 5.5 ARBITRO: Damato di Barletta 5.5 RETI: nel pt 20’ Felipe Melo, 23’ Gilardino; nel st 32’ Floccari (rigore) AMMONITI: Garics, Semioli, Bonaventura, Guarente e Comotto FIRENZE - La Fiorentina ha riscattato subito la sconfitta subita domenica nel derby a Siena superando l’Atalanta per 2-1 e dimostrando di non risentire delle fatiche di Champions. Le reti viola sono state realizzate entrambe nel primo tempo da Felipe Melo, al primo sigillo in A e Gilar-

dino che ha bagnato al suo solito modo il ritorno in campionato dopo la doppia squalifica per il gol di mano al Palermo. Per l’ex attaccante del Milan, all’ottava rete in altrettante gare, anche un palo colpito al 34’ della ripresa susseguente alla traversa presa da Semioli all’inizio del secondo tempo. Ai bergamaschi, un solo successo nelle ultime sette partite, non è bastato il ritorno di Vieri subentrato a metà ripresa: la squadra di Del Neri ha pagato le tante assenze ed è riuscita ad accorciare le distanze solo alla mezz’ora del secondo tempo grazie a un rigore, generoso,

realizzato da Floccari. E’ stato il primo e unico vero tiro in porta in tutti i 90’ da parte dell’Atalanta. All’Atalanta decimata da infortuni e squalifiche (8 assenti tra cui Doni e Valdes) non sono bastati Rivalta, Capelli e Cerci. Gigi Del Neri, tecnico dell’Atalanta, fa i complimenti ai viola. «Il futuro sarà della Fiorentina. Assomiglia alle squadre inglesi come Arsenal e Manchester. Fa un discorso giovanile diverso dal nostro, con giovani già abbastanza esperti. Vengo via da Firenze contento, abbiamo lottato fino al novantesimo con sacrificio».

Parte di nuovo in panchina, entra e stende l’Udinese 1-0

Cruzancoraeroepercaso El’Interèsolaintesta INTER (4-3-3): Julio Cesar 6, Maicon 6, Cordoba 6, Samuel 6.5, Maxwell 5.5, Vieira 5.5 (26’ st Stankovic 6), Cambiasso 6, Zanetti 6, Quaresma 4.5 (1’ st Cruz 6.5), Ibrahimovic 5, Balotelli 5.5 (18’ st Obinna 5.5). (1 Toldo, 23 Materazzi, 33 Mancini, 18 Crespo). All. Mourinho 6 UDINESE (4-3-3): Handanovic 6, Ferronetti 6.5, Coda 6, Domizzi 6.5, Lukovic 6, Inler 6, D’Agostino 6.5, Isla 6, Pepe 6 (44’ st Motta sv), Quagliarella 5.5, Floro Flores 6 (28’ st Sanchez 6). (80 Belardi, 99 Sala, 26 Pasquale, 25 Nef, 5 Obodo). All. Marino 6 ARBITRO: Morganti di Ascoli 5.5 RETI: nel st 47’ Cruz AMMONITI: Pepe, Cruz , Inler, Cordoba e D’Agostino MILANO - Ci sono tanti lavori in corso in casa nerazzurra e Josè Mourinho lo sa bene. La sua fortuna è avere fatto la pace con Julio Cruz, uno che può deludere se gioca da trequartista dietro le punte, ma che raramente sbaglia quando gioca al posto suo, cioè da attaccante. Perchè l’argentino i gol li ha sempre fatti partendo dalla panchina a o giocando titolare, e spesso ne ha fatti di decisivi come quello di oggi

Il bomber risolve la contesa al 92’ Niente spettacolo e pochi tiri in porta San Siro fischia i nerazzurri L’arbitro Morganti grazia Cordoba A sinistra la gioia di Julio Cruz: l’argentino è sempre decisivo nell’Inter da lavori in corso di questo inizio stagione. A destra il gol con cui il centravanti ha steso l’Udinese

contro l’Udinese, al minuto 47’ del secondo tempo sull’ultimo corner della partita. Dopo il gol, il portoghese si alza dalla panchina e zittisce con il dito sulla bocca tutto lo stadio, in una scena già vista con Roberto Mancini a cui Mourinho inizia ad assomigliare sempre di

più, anche nel difficile rapporto con i giornalisti. Di certo, lo spettacolo offerto dai suoi giocatori non è stato esaltante e c’è mancato davvero poco per vedere il terzo 0-0 della sua squadra nelle ultime quattro gare. E invece il colpo di testa di Cruz ha riportato l’Inter da sola in testa

alla classifica ma Marino si può mangiare la mani, perchè è arrivato a un passo dal fermare per la quinta volta consecutiva i nerazzurri. Da due anni e mezzo l’Udinese non perdeva contro l’Inter e i friulani chiudono a otto la striscia di risultati positivi in campionato e incassa-

no la seconda sconfitta stagionale, anche se l’1-0 del Meazza è ben diverso e più bugiardo rispetto a quello di Torino contro la Juventus. Attacca di più l’Inter, ma in porta non tira pressochè mai perchè il tridente ancora una volta nasce sbagliato e produce pochissimo, con

l’equivoco Quaresma risolto all’intervallo con la sostituzione, con Balotelli troppo ligio nel fare il suo compitino e con Ibra che si prende da solo una giornata di riposo visto che Mourinho non gliene concede mai. La buona notizia arriva dalla difesa con il rientro di Samuel as-

Una chicca su calcio piazzato dà il via alla vittoria sul Siena: “Per lo scudetto ci siamo anche noi”

Zarate fa come Zico e regala alla Lazio un 3-0 troppo largo

La doppietta di Rocchi ha chiuso i conti

LAZIO (4-3-1-2): Carrizo 7, Lichsteiner 7, Siviglia 6, Rozenhal 6, Kolarov 6, Dabo 6 (26’ st Brocchi, sv), Ledesma 6.5, Meghni 5.5 (1’ st Rocchi 6.5), Mauri 5.5, Foggia 6 (38’ st De Silvestri, sv), Zarate 7. (86 Muslera, 15 Diakitè, 32 Radu, 21 Inzaghi). All. Rossi 6.5 SIENA (4-3-1-2): Curci 6, Zuniga 6.5, Rossettini 5, Portanova 5, Del Grosso 6, Vergassola 6 , Codrea 5 (40’ st Calajò, sv), Galloppa 6 (18’ st Jarilim, 6), Kharja 5.5 (18’ st Frick, 6), Maccarone 5.5, Ghezzal 6. (12 Manitta, 9 Moti, 15 Rossi, 21 Coppola). All. Giampaolo 6 ARBITRO: Brighi 6 RETI: nel st 13’ Zarate, 41’ e 48’ Rocchi. AMMONITI: Rossettini e Siviglia ROMA - Lazio dai due volti - scialba nel primo tempo, più agguerrita nella ripresa - quella che stende 3-0 (punizione-prodezza di Zarate, stile Zico e doppietta di Rocchi entrato nella seconda

frazione) il Siena, punito nel punteggio forse oltre i demeriti. Fatto sta però che il successo porta i biancocelesti a 22 punti, permettendo loro di scavalcare l’Udinese e di mantenere una marcia che va al di là delle aspettative migliori di inizio stagione. Per tutto il primo tempo la Lazio sembra dimenticare il bandolo del gioco e soprattutto dell’efficacia offensiva. Il portiere del Siena resta praticamente disoccupato. I maggiori pericoli li creano gli ospiti, che dominano per la prima mezz’ora ma non riescono a concretizzare, in buona parte per gli errori di Maccarrone, che peraltro, al pari di Ghezzal, si impegna molto. I biancocelesti, abulici, sembrava avere la mente già rivolta al derby di domenica prossima. Con l’inserimento di Rocchi al posto di Meghni, nella ripresa la musica cambia. Le manovre laziali hanno preso a scorrere più fluide - anche per la minore pressione del Siena, che sembra accontentarsi del pareggio - e l’incontro acquista vivacità.

Subito lo 0-1, i toscani hanno reagito e in un paio di occasioni si sono resi pericolosi, ben sostenuti da un vivace Zuniga. Ma il 2-0 di Rocchi è risultato il colpo del ko, e il terzo gol, nel terzo minuto di recupero, è stato per i biancocelesti il definitivo suggello. Al 13’ l’episodio che sblocca la partita. Zarate, dai 25 metri, fa partire un destro potente e teso, con leggero effetto a rientrare, che si insacca nell’angolino alto alla sinistra dell’incolpevole Curci. Il Siena preme (al 37’ gran botta da fuori di Ghezzal, Carrizo respinge), ma la Lazio si difende con ordine. Al 41’ il 2-0: Zarate riceve sulla destra, si libera bene e centra basso e teso: Rocchi, rapace infila di destro, in scivolata. Al 48’, ultimo minuto di recupero, Zarate, ancora lui, fa partire dalla destra dell’area una gran botta, che porta al terzo gol di Rocchi. Euforico il giovane argentino: «Il gol mi mancava, ma l’importante è la vittoria. Non ho cambiato idea rispetto al passato, possiamo ambire allo scudetto».


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 27

Sport

Del Piero si ripete su calcio piazzato, poi Iaquinta raddoppia: Chievo-Juventus 0-2

Il regalo di compleanno? Una punizione

La punizione di Del Piero: Alex festeggia così il compleanno

CHIEVO (4-4-2): Sorrentino 6, Malagò 6, Mandelli 5,5, Yepes 5, Mantovani 5,5, Pinzi 6, Bentivoglio 5,5, Marcolini 6 (34’ st D’anna sv), Langella 6 (17’ st Iunco 5,5), Pellissier 5,5, Esposito 5 (17’ st Luciano 5,5) (18 Squizzi, 21 Frey, 34 Cesar, 16 Rigoni). All. Di Carlo 6 JUVENTUS (4-4-2): Manninger 6, Mellberg 5,5, Legrottaglie 6, Chiellini 6, Molinaro 6, Marchionni 6,5, Tiago 6 (37’st Grygera sv), Sissoko 6 (1’st Ekdal 6) De Ceglie 6,5, Del Piero 7 (42’ st Amauri sv), Iaquinta 6,5. (12 Chimenti, 40 Rossi, 20 Giovinco, 16 Camoranesi). All. Ranieri 6,5 ARBITRO: Banti di Livorno 5,5

RETI: nel pt 40’ Del Piero; nel st 8’ Iaquinta AMMONITI: Molinaro, Bentivoglio e Legrottaglie, Esposito e Iunco VERONA - Semplicemente Del Piero. Perchè non ci sono più aggettivi. Basta il nome. E i numeri vengono da soli... Nel giorno del suo 34esimo compleanno, il capitano bianconero ha aggiunto una candelina anche alle sue statistiche, mandando al tappeto il Chievo con la solita punizione imprendibile. La quinta dopo quelle contro Zenit, Real Madrid, Palermo e Roma. La 36esima in carriera. Il 2-0 di Iaquinta è stato poi la ciliegina sulla torta preparata dal capitano. Debutto amaro invece, in casa gialloblù, per il

Marcatori

El principe diventa re

sente dal derby del 23 dicembre dell’anno scorso. La combinazione perfetta resta quindi ancora tutta da scoprire per Mourinho che, se non altro, mette fine alla fiducia mal riposta in Quaresma e lo cambia con Cruz all’intervallo. L’idea del portoghese era in realtà di fare un doppio

cambio, inserendo anche Crespo per Balotelli, ma l’argentino si ferma nel riscaldamento. Nel finale l’Inter va vicinissima al gol con un diagonale di Zanetti che si stampa sul palo. In precedenza, però, Morganti grazia Cordoba per un’entrata a piedi uniti su Inler avvenuta pro-

Il tecnico: “Se sono io il problema, vado via”

Catania rimonta il Cagliari 2-1 Ma Zenga è una furia lo stesso CATANIA (4-3-3): Bizzarri 5, Sardo 5, Silvestre 6, Stovini 6, Sabato 6, Ledesma 6.5, Carboni 6, Tedesco 5, Martinez 5.5 (43’ st Terlizzi sv), Paolucci 6 (26’ st Plasmati 6), Mascara 6.5 (36’ st Izco sv). (12 Kosicki, 15 Morimoto, 21 Silvestri, 27 Biagianti). All. Zenga 6 CAGLIARI (4-3-1-2): Marchetti 5.5, Matheu 6 (33’ st Ferri sv), Lopez 6, Bianco 6, Agostini 5, Fini 6, Conti 6, Lazzari 6.5, Cossu 6 (39’ st Matri sv), Jeda 6.5, Acquafresca 6 (26’ st Larrivey 5). (24 Lupatelli, 4 Burrai, 13 Astori, 26 Pani, 32 Matri). All. Allegri 6 ARBITRO: Romeo di Verona 6

RETI: nel pt 6’ Jeda, 37’ Mascara, nel st 42’ Sabato AMMONITI: Fini, Sardo, Carboni, Lopez, Conti, Matheu, Bizzarri e Plasmati CATANIA - Reduce da due sconfitte di fila, il Catania torna a vincere e per farlo va sul sicuro sfruttando il fattore campo. I rossazzurri la spuntano in extremis contro il Cagliari in una partita non bella e sostanzialmente equilibrata grazie a una punizione dal limite di Sabato, uno dei molti ex in campo. Polemico Zenga a fine gara, amareggiato per alcuni fischi dagli spalti: «Se il problema sono io me ne posso anche andare. Non ce l’ho con i giornalisti ma ho sentito cose che non mi piacciono» ha detto il tecnico del Catania.

prio sotto i suoi occhi: l’arbitro estrae solo giallo per il colombiano che chissà cosa mai avrebbe dovuto fare per essere espulso. Nell’ultimo attacco arriva il gol di testa di Cruz sul corner battuto da Obinna e prolungato da Samuel: l’argentino dà altri tre punti all’Inter.

9 reti: Milito (Genoa-3 rigori) 8 reti: Gilardino (Fiorentina) 7 reti: Zarate (Lazio-2) 6 reti: Miccoli (Palermo-2) 5 reti: Floccari (Atalanta-1); Di Vaio (Bologna); Ibrahimovic (Inter); Amauri (Juventus); Denis (Napoli); Quagliarella (Udinese) 4 reti: Acquafresca (Cagliari); Mascara (Catania-2); Sculli (Genoa); Pandev (Lazio); Hamsik (Napoli); Cavani (Palermo); Corradi (Reggina-3); Di Natale (1) (Udinese); Ronaldinho (Milan-1) 3 reti: Jeda (Cagliari); Paolucci (Catania); Mutu (Fiorentina); Rocchi (Lazio); Del Piero e Nedved (Juventus); Kakà (Milan-1); Amoruso (Torino); D’Agostino (Udinese-2) 2 reti: Plasmati (Catania); Marcolini (Chievo-1); Sokratis (Genoa); Maicon (Inter); Foggia (Lazio); Cruz (Inter); Caserta, Castillo, Giacomazzi e Tiribocchi (Lecce); F. Inzaghi e Pato (Milan); Lavezzi e Zalayeta (Napoli); Aquilani, Panucci e Totti (1) (Roma); Bellucci, Cassano e Delvecchio (Sampdoria-1); Calaiò e Kharja (Siena); Bianchi (Torino-1); Floro Flores, Pepe e Sanchez (Udinese) 1 autorete: Mantovani (Chievo); Mascara e Terlizzi (Catania); Siviglia (Lazio); Denis (Napoli); Di Loreto (Reggina); Cicinho (Roma); Pisano (Torino)

neo tecnico Di Carlo, condito da polemiche e rabbia. Perchè la grande festa di Del Piero è stata offuscata dalla pessima prova dell’arbitro Banti. Tre gli episodi chiave su cui il Chievo può recriminare: la mancata espulsione di Sissoko in chiusura di primo tempo per un calcetto volontario a Yepes, il rigore generoso concesso alla Juve che ha portato al raddoppio di Iaquinta (abile a riprendere la respinta del portiere) e, infine, un mani ignorato di Legrottaglie in area. Al settimo cielo Ranieri: «Del Piero è magico» è il commento dell’allenatore. E Alex racconta la punizione: «Ho calciato come sempre basandomi sulle sensazioni. Forse è anche per questo che quest’anno i miei tiri sono stati diversi».

A nervi tesi per i paragoni con Mancini

Mourinho all’arrabbiata Ce l’ha con i giornalisti MILANO - Prima dà vita a un amico di Mancini. Io a cena con i battibecco in diretta, poi addirit- giornalisti non ci vado. Se vuole tura interrompe sul nascere un ci vediamo a fine campionato». Il collegamento. Josè Mourinho gio- siparietto si conclude con Sconcherebbe anche quattro partite al- certi che intima a Mourinho di la settimana, ma di andare davan- non permettersi più tali affermati alle telecamere dopo il 90’ ne zioni, e con il tecnico che, dopo farebbe volentieri a meno. E il qualche altra battuta sulla gara, suo tormentato rapporto con le cambia postazione. Tocca alla comparsate in tv si arricchisce di Rai. Ma per pochi secondi. Tanto un nuovo capitolo basta a Mourinho in un dopo gara anper togliersi l’auricor più sofferto colare dopo aver della vittoria agascoltato anche Enguantata in extrerico Varriale e Brumis contro l’Udino Gentili chiedernese. L’esordio è a gli di tornare sul nervi tesi nel colleparagone con Mangamento con Sky. cini. «La polemica Mourinho si innernon l’ho fatta io, vosisce quando arrivederci», chiuMario Sconcerti fa de l’allenatore annotare che le critidandosene immeche ricevute in set- Josè Mourinho diatamente. Va metimana hanno frutglio sui canali Metato qualche modidiaset. Quindi, fica tattica. «Le cri«dopo 45 intervitiche mi fanno zeste televisive...», ro: cambio perchè Mourinho si accodecido di cambiamoda in sala stamre», taglia corto il pa e ritrova il sorriportoghese che so e la voglia di poi sbotta quando scherzare con i lo stesso Sconcerti giornalisti: «La sostiene che il suo stampa non è la ricorrere al paragone con la pri- mia vita, faccio le interviste perma stagione di Roberto Mancini chè devo» esordisce Mourinho. denoti «un nervo scoperto». Do- Il tecnico se la cava con una batpo aver già affrontato il tema nel- tuta sul gesto con cui ha zittito i la conferenza stampa della vigi- fischi: «Dicevo di stare zitto a Colia, il tecnico dell’Inter si imbiz- stinha, un mio vecchio giocatore zarrisce: «I paragoni li fate voi... che mi chiamava, ’mister, miE poi mi hanno detto che lei è ster’ dagli spalti...».

“La polemica l’avete fatta voi” E abbandona la Rai durante la diretta tv

Segna anche Sculli: il Genoa travolge 4-0 la Reggina rimasta in dieci

Gol, magie e assist: fa tutto Milito

GENOA (3-4-3): Rubinho 6,5, Biava 6,5, Ferrari 7, Bocchetti 6,5 (20’ st Vanden Borre 6,5), Mesto 6,5 (3’ st Gasbarroni 6,5), Motta 7, Juric 6,5, Rossi 6,5, Sculli 7, Milito 8, Palladino 6,5 (37’ st Olivera sv). (73 Scarpi, 3 Potenza, 15 Sokratis, 17 Jankovic). All. Gasperini 7 REGGINA (4-4-1-1): Campagnolo 5,5, Cirillo 5,5, Valdez 5,5, Santos 6, Costa 4, Barreto 6, Carmona 6, Vigiani 6,5 (37’ st Ceravolo 5,5), Corradi 6 (23’ st Rakic 5,5), Cozza 6 (14’ st Barillà 5,5), Brienza 5,5. (1 Puggioni, 20 Alvarez, 31 Tognozzi, 2 Hallfredsson). All. Orlandi 5,5 ARBITRO: Pierpaoli di Firenze 6,5 RETI: nel st 9’ (rigore), 29’, 45’ Milito, 36’ Sculli AMMONITI: Juric, Bocchetti, Biava e Campagnolo ESPULSI: 45’ pt Costa per doppia ammonizione

El principe Milito ieri ha segnato tre gol

GENOVA - Con un Milito straordinario, capace di segnare di destro, di sinistro e di testa, la legge del Ferraris si impone per la sesta volta consecutiva a spese della Reggina. Il Principe stende i

calabresi e mantiene il Grifone nella zona alta della classifica. Ma è tutto il Genoa a meritare elogi: i rossoblù che travolgono l’avversario con una tripletta del centravanti argentino e con un gol di Sculli, sono abili a sfruttare nel migliore dei modi il vantaggio di un uomo per l’intero secondo tempo. Il difensore Costa si fa espellere allo scadere del primo tempo per doppia ammonizione con un plateale fallo su Biava e la Reggina crolla: era stato difficile tenere testa ai rossoblù in parità di uomini, è diventato impossibile in inferiorità. Giocando alla perfezione negli spazi lasciati dall’avversario, gli uomini di Gasperini hanno regalato un secondo tempo terrificante, con un Milito così incontenibile da lasciare senza fiato gli ospiti. Il 4-0 è l’ennesima prodezza del centravanti: resiste a una spinta e in scivolata calcia di sinistro mettendo la palla a fil di palo a mezza altezza. Il Grifone si presenta così nel migliore dei modi alla sfida di Torino contro la risorta Juventus, in programma giovedì.


28 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

Sport

Due gol al Blackburn Il Chelsea torna primo

Toni rientra, vede e segna Il Bayern si rilancia

Villarreal secondo con Giuseppe Rossi

LONDRA - Regalo di compleanno per Luiz Felipe Scolari, nato il 9 novembre come Alex Del Piero. L’allenatore del Chelsea, che ieri compiva 60 anni, ha avuto come regalo dai suoi la vittoria per 2-0 in trasferta sul Blackburn (dooppietta di Anelka) che vale il primo posto.

ROMA - Con un gol del rientrante Toni il Bayern vince 2-1 sul campo dello Schalke 04 nella 12ma giornata di Bundesliga. La classifica vede ancora in testa l’Hoffenheim, raggiunto dal Leverkusen a 25 punti, quindi Bayern Monaco 24, Amburgo 23, Hertha 21, Schalke 04 20.

ROMA - Con un gol di Giuseppe Rossi il Villarreal vince 2-1 con l’Almeria e sale al secondo posto in classifica di Liga dopo dieci turni. Il giovane attaccante italiano è sempre più protagonista nella Liga. In classifica Barcellona 25, Villarreal 24, Real Madrid 23.

La prima rete esterna di Ronaldinho non basta, Esposito fa 1-1 in extremis

Milan beffato due volte a Lecce Subisce il pari al 93’ e perde il primato in classifica Il tabellino LECCE - Uno si chiama Ronaldinho, l’altro Esposito. Uno qualunque, più decisivo di un Pallone d’Oro per una sera. Il Lecce blocca il Milan due volte: 1-1 sul campo, e gli strappa la vetta del campionato al 93’. Dopo che Ronaldinho aveva già prenotato la sua terza notte perfetta in una settimana, dopo Napoli e Braga. E invece Andrea Esposito, riserva del Lecce, ha fatto una piccola rivoluzione in un colpo di testa a domenica scaduta. Trasformando «Barnetta» in un nuovo Beretta, vendicando la mancata resistenza con l’Inter un mesetto fa, riaggiustando gli sberleffi di Mourinho. Stavolta gira bene, con un semimiracolo. Per più di un’ora il Lecce assorbe il Milan come una spugna: il pallone è proprietà privata rossonera fino alla trequarti, poi fantasia e colpi restano ingolfati nella ragnatela di Beretta. Tutto il sacrificio se lo becca Borriello, che fa praticamente l’uno contro tutti continuamente: produce tanto e altrettanto spreca. I compagni gli girano attor-

A Gabriele Sandri l’omaggio dei tifosi viola FIRENZE - I tifosi della Fiorentina hanno voluto ricordare, a un anno dalla morte, Gabriele Sandri, il tifoso laziale ucciso l’11 novembre dello scorso anno nell’area di servizio di Badia al Pino, sull’A1, da un colpo di pistola sparato dall’agente della polstrada Luigi Spaccarotella. Prima dell’inizio di FiorentinaAtalanta, fuori dal Franchi, all’ingresso della Fiesole, i tifosi hanno esposto uno striscione con scritto ’Gabriele vive con noi’. Poi, all’inizio della gara, sono stati esposti altri due striscioni in Ferrovia, ’11.11.2007’ e ’giustizia per Gabrielè. Nessun problema per quanto riguarda l’ordine pubblico della partita, alla vigilia considerata a rischio. Da Bergamo sono arrivati quasi 600 tifosi con pullman e auto che sono stati controllati da oltre 100 steward. Nei giorni scorsi la questura di Firenze, con la collaborazione dei colleghi di Bergamo (tre dei quali presenti ieri al Franchi), aveva fatto conoscere «il rigore dei controlli». Gli agenti hanno fermato due tifosi nerazzurri trovati in possesso di hashish e marijuana che sono stati segnalati al prefetto. Infine, prima della gara è stato bloccato un tifoso viola, 34 anni, che cercava di entrare in tribuna coperta con un abbonamento inserito nella black list viola.

Il Milan si è fatto raggiungere al 93’ nel posticipo di Lecce

no sperando di imbeccarlo al momento giusto. Ma la fatica ottunde pure l’istinto. Anche quello di Kakà e Ronaldinho, frustrati dalla densità avversaria. Primo esempio al 12’: Kakà scivola mentre

tira, il rasoterra è buono lo stesso per Borriello che deve solo metterci il piede, prima sfiora solo e Benussi respinge, poi spara fuori. Il Lecce, vista la sterilità rossonera prende coraggio quando riparte.

LECCE (4-4-2): Benussi 5,5; Polenghi 5,5 (34’ st Esposito 7), Stendardo 6, Diamoutene 5, Antunes 5,5; Munari 5,5 (14’ st Ardito 6), Giacomazzi 5,5 (21’ st Caserta 5,5), Zanchetta 6, Ariatti 6; Cacia 6, Tiribocchi 6. A disp. Rosati, Fabiano, Castillo, Konan. All. Beretta 6 MILAN (4-3-2-1): Abbiati 6; Zambrotta 6, Bonera 6, Favalli 6, Jankulovski 6; Flamini 6 (34’ st Pato sv), Gattuso 6,5, Seedorf 6; Kakà 6,5, Ronaldinho 7 (39’ st Emerson sv); Borriello 6,5 (34’ st F. Inzaghi sv). A disp. Dida, Antonini, Kaladze, Shevchenko. All. Ancelotti 6,5 ARBITRO: Bergonzi di Genova 6 MARCATORI: 34’ st Ronaldinho (M), 48’ st Esposito (L) Ammoniti: Stendardo, Favalli, Bonera, Diamoutene, Giacomazzi RECUPERO: 1’ e 5’ SPETTATORI: 30.000 circa Ma Cacia non ha il mirino a fuoco quando si accentra dalla sinistra, e poi quando ci prova al volo da posizione impossibile, non trovando la porta. Al 34’ Borriello riesce a sbagliare l’impossibile: cross di

Ronaldinho che gli arriva a 30 centimetri dalla porta, controbalzo e palla alta contro ogni legge della fisica. Cerca di farsi perdonare in chiusura di frazione quando se ne va da solo, ma Benussi lo stoppa

in uscita. Stessa storia nella ripresa. Costruzione continua, ma sempre in affanno. Per dire, Ronaldinho anticipa la conclusione già ai 35 metri. Tanto più avanti è un polverone inutile. Ma non sempre c’è il Braga di fronte. E poi in area c’è già un martire: Borriello. E’ lui che si prende i tiri a spallate. È lui che becca le spallate di risposta. I brividi dopo 5’ sono tutti del Milan, perchè Giacomazzi, appostato al punto giusto su un angolo, solo per una decina di centimetri non trova la porta di Abbiati. Il Milan sembra non trovare il varco giusto, poi ecco il lampo: palla troppo spesso nell’area di Benussi, e al 34’ il colpo ferale è tutto suo: Ronaldinho. Un cecchino a Milano, al primo gol in trasferta. Uno a zero, con Pato e Inzaghi appena entrati per chiudere il match all’assalto.E invece il finale, quello vero, se lo prende un certo Andrea Esposito, al primo gol in serie A. Dal nulla, di testa al 93’. A rovinare il primato del Milan. Lui, uno qualunque.

Il Napoli vince 2-0 ma ci sono molti dubbi su un gol annullato a Cassano

La legge del San Paolo è troppo dura per la Samp NAPOLI (3-5-2): Iezzo 6, Santacroce 7, Cannavaro 6,5, Contini 7, Mannini 7,5, Blasi 6 (33’ st Pazienza sv), Gargano 6,5, Hamsik 6, Vitale 5,5, Lavezzi 7 (43’ st Pià sv), Denis 6 (24’ st Zalayeta 6,5). (Gianello, Rinaudo, Aronica, Dalla Bona). All. Reja 6,5 SAMPDORIA (3-5-2): Castellazzi 6, Campagnaro 5,5 (31’ st Stankevicius sv), Gastaldello 6, Accardi 5,5, Padalino (35’ st Dessena sv), Sammarco 6,5, Del Vecchio 5,5 (24’ st Bo-

nazzoli sv), Franceschini 6, Pieri 6,5, Bellucci 5,5, Cassano 6. (Mirante, Ziegler, Bonanni, Fornaroli). All. Mazzarri 6 ARBITRO: Rosetti di Torino 6 RETI: nel pt 22’ Mannini; nel st’ 29’ Zalayeta AMMONITI: Padalino, Santacroce, Del Vecchio, Blasi, Franceschini, Campagnaro Bellucci, Mannini e Iezzo NAPOLI - Riprende la cavalcata del Napoli dopo la sosta forzata di domenica scorsa contro il Milan. La legge del San Paolo (cinque vit-

torie su cinque partite) lascia il segno sulla Sampdoria, anche se la vittoria degli azzurri è meno netta di quello che il punteggio finale (2-0) lascerebbe intendere. Sul ri-

sultato, inoltre, pesa un grave errore di uno dei due collaboratori di fascia dell’arbitro Rosetti che, a metà della ripresa, ’chiama’ un fuorigioco inesistente di Cassano

Reja soddisfatto: “Stiamo acquistando consapevolezza”

Mazzarri deluso la prende con stile “Non parliamo di compensazioni” NAPOLI - Mentre il Napoli festeggia il secondo posto in classifica la Sampdoria recrimina per il gol annullato ad Antonio Cassano. E’ questa l’atmosfera che si respira all’interno dello spogliatoio dello stadio San Paolo di Napoli al termine della gara.«La rete di Cassano ha sottolineato direttore generale del club doriano, Giuseppe Marotta - era super regolare. Non sono abituato ad esprimere pareri negativi però la squadra stava pressando ed il pareggio lo meritava». Sulla stessa lunghezza d’onda anche il tecnico Walter Mazzarri che ha detto: «Non era fuorigioco. Comunque non credo che l’arbitraggio di Rosetti sia stato condizionato da quello precedente di Rocchi con il Milan». Tutta un’altra musica in casa azzurra. Il tecnico Edy Reja: «Altre volte abbiamo avuto modo di recriminare ma stavolta protestano altri. Succede. Parliamo piuttosto di questo Napoli, che sta dimostrando maturità e consapevolezza dei propri mezzi».

Cassano a tu per tu con il portiere azzurro Iezzo

al quale viene annullato così un gol validissimo. In quel momento si era ancora sull’ 1-0, vantaggio maturato per il Napoli nel primo tempo grazie ad una rete di Mannini. La Sampdoria recrimina anche per due salvataggi consecutivi sulla riga bianca della porta prima di Blasi con il tacco della scarpa e poi dello stesso Mannini - vero eroe di giornata - di testa che, al 22’ del secondo tempo, salvano clamorosamente il vantaggio della sua squadra. Il Napoli, rispetto a precedenti esibizioni al San Paolo, è un pò in difficoltà perchè non riesce a prevalere a centrocampo, cosa che in genere gli riesce senza grandi problemi. I liguri giocano stretti e compatti ed il Napoli può raramente organizzare le sue micidiali ripartenze sul ribaltamento dell’azione. I partenopei ci riescono al 22’ del primo tempo con Gargano e Lavezzi e Mannini finalizza cinicamente. Da quel momento il baricentro del gioco comincia a pendere decisamente dal lato degli ospiti. Nella ripresa la Sampdoria si riversa all’offensiva con sempre maggiore convinzione. Trova il gol con Cassano (ma il guardalinee sbandiera inopportunamente) e se lo vede negare poi dal miracoloso, doppio salvataggio di Blasi e Mannini. Poi arriva il contropieee di Zalayeta a chiudere il conto.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 29

Sport

Vela, il defender Alinghi Calzaghe supera Roy Jones conquista il Trofeo Desafio e chiude da imbattuto VALENCIA - Alinghi, defender della 32/a America’s Cup di vela, ha vinto la 2/a edizione del Trofeo Desafio a Valencia. Il team svizzero, che ha chiuso la tre giorni di regate con 5 punti, ha preceduto gli italiani di Luna Rossa con 10, gli inglesi di Team Origin con 14 e gli spagnoli di Desafio con 16. Alinghisi è aggiudicato ieri le due ultime regate.

Tennis, il Masters a Venus Williams La russa Zvonareva ko in tre set

NEW YORK - Il gallese Joe Calzaghe ha battuto ai punti con verdetto unanime l’americano Roy Jones Jr., nel corso di un combattimento senza titoli. Per il 36enne Calzaghe si tratta della 46/a, ed ultima vittoria in altrettanti combattimenti da professionista (32 i successi prima del limite).

DOHA - Venus Williams ha vinto il Wta Championships di Doha, il Masters che chiude la stagione del circuito femminile con un montepremi di 3,57 milioni di euro. In finale, la Williams ha sconfitto in tre set la russa Vera Zvonareva, col punteggio di 6-7 (5), 6-0, 6-2. Per la maggiore delle sorelle Williams è il primo successo nel Masters.

Montezemolo consacra Massa e archivia una stagione dolceamara

Orgoglio Ferrari al Mugello Stoccata a Raikkonen: nel finale correva un tuo sosia La festa

Pubblico in delirio, presenti Schumi e Todt SCARPERIA (FIRENZE) - Prima sembra essere cauto. «Di questi tempi bisogna stare attenti alle battute». Poi ne spara una delle sue: «Sei proprio tu, il Kimi vero? Oppure un tuo amico, un sosia, quello che negli ultimi gran premi correva per la Ferrari? Perchè secondo me, Kimi, eri un pò stanco e hai fatto correre un amico per un pò». Luca di Montezemolo chiude la stagione della Ferrari in F1, e non solo, che sarebbe potuta essere anche più trionfale se in quei 37’’ in cui Felipe Massa aveva tagliato in Brasile il traguardo da campione del mondo Timo Glock non si fosse fatto superare da Lewis Hamilton. Il tono è quello dei momenti di gioia. Non c’è mestizia, nonostante la beffa patita all’ultima curva di un mondiale storico, nella conferenza stampa che al Mugello, alle Finali Mondiali, chiude la stagione. Atterra in elicottero, si presenta con Piero Ferrari, e quando arrivano i piloti e il capo della scuderia, Stefano Domenicali, lancia quella battuta a Raikkonen: un modo per esorcizzare un motivo di cruccio, quelle gare finali del finlandese non proprio all’altezza della sua fama. Avrà poi per Raikkonen, e soprattutto per Mas-

I tifosi osannano Felipe “campione”

Le Ferrari di Massa e Raikkonen ieri al Mugello

sa, parole entusiastiche: «Non scherziamo. Kimi è stato campione del mondo fino all’ ultima gara di quest’anno. Ha contribuito a due mondiali costruttori. I suoi

punti sono stati fondamentali. Con tutto il rispetto per Hamilton, uno capace di sfiorare il titolo il primo anno di F1 e di vincerlo al secondo, un fuoriclasse, io sono

SCARPERIA (FIRENZE) - Il tifo delle grandi occasioni: una standing ovation e un lungo applauso hanno incoronato campione del mondo lo sfortunato Felipe Massa, iridato mancato per quella sporca, ultima curva. Un dramma sportivo, che ha fatto battere forte forte il cuore a tutti gli appassionati accorsi al Mugello per le Finali Mondiali Ferrari. Al ritmo di ’Felipe, Felipe’ i fans hanno inneggiato al pilota brasiliano, come si fa con l’eroe che trionfa. O con quelli che soccombono per le beffe che a volte il destino sa riservare. A volte, invece, certi scherzi del destino portano più lontano dei successi, Massa come un Dorando Petri: la gente che si avvicina al campione stremato che stramazza al suolo. E lui, il brasiliano di Cerignola, portandosi ancora una volta la mano al petto idealmente abbraccia tutti. «Grazie di cuore - è il saluto di Massa davanti alle tribune stracolme del Mugello - è stato un grande piacere esibirmi davanti a voi. Siete straordinari». Parole suggellate dal clamoroso complimento che gli riserva Montezemolo: «Felipe per noi è un campione del mondo». È’ il giusto epilogo di una stagione che vive il suo momento conclusivo, con l’esibizione di Massa e Raikkonen, con il pubblico in delirio sotto gli occhi di altri grandi ex, come Michael Schumacher, o Jean Todt. Kimi Raikkonen intanto pensa già alla prossima stagione: «Tutto sarà nuovo l’anno prossimo: la vettura, le gomme slick, il sistema Kers (il recupero d’energia che si dice fornirà 30 cavalli in più al motore per circa 10 secondi, ndr) una grossa incognita. Comunque sono certo che sarà un anno interessante». contento dei miei piloti, la coppia migliore del mondo». Ed ecco la consacrazione di Massa: «Ha dato una grande dimostrazione di forza. Era costretto a vincere l’ultima

gara, una pressione che può essere insostenibile, davanti ai suoi tifosi. E lui ha fatto pole position, giro veloce e vittoria. Ripeto, chi ha vinto il mondiale è un grande,

ma noi sappiamo di avere in casa nostra un pilota che se non ha vinto il titolo, per noi è come se fosse campione del mondo. Un grandissimo campione, un pilota che tutti gli altri ci devono invidiare». «Non vi darò notizie«, aveva premesso Montezemolo, sapendo che eventuali avvicendamenti alla guida della Ferrari sarebbero stati motivi di interesse. Lui si tiene Massa e Raikkonen: «Tre mondiali su quattro in due anni, che portano a 8 su 10 quelli tra i costruttori. Nessuno come noi, in nessuno sport. E non abbiamo vinto tra i piloti perdendo ancora una volta all’ultima gara, come nel ’97, nel ’98, nel ’99 e nel 2006. Noi ci siamo sempre, gli altri si sono alternati». «I miracoli, quando ci si riesce - ribadisce Montezemolo - di solito se ne fa solo uno. Lo dico perchè quello dell’anno scorso (il mondiale vinto all’ultima gara da Raikkonen beffando Hamilton, ndr) è stato un miracolo. Di solito ripeterli è impossibile. Eppure in Brasile stavamo per essere miracolati ancora». «Il televisore l’ho rotto, devo dire la verità - rivela Montezemolo un retroscena dopo il finale del campionato - Poichè quando una tv si rompe fa un botto tremendo, mia figlia che era nell’altra stanza ha preso un gran spavento. Per fortuna che avevamo un altro televisore acceso e così ho potuto assistere alla cerimonia del podio e mi ha fatto piacere».

Ciclismo Il toscano nonostante la caduta ha vinto con Llaneras la Sei giorni di Milano

Bettini lascia con l’ultima prodezza RHO-PERO (MILANO) - Paolo Bettini vince insieme al compagno Joan Llaneras la Sei giorni di Milano e conclude così sul podio più alto la sua carriera agonistica. È terminata ieri sera con l’affermazione del corridore livornese, tre volte campione del mondo e oro olimpico a Atene, la riedizione della storica competizione, tornata dopo dodici anni di assenza e ospitata al Salone del ciclo a Fieramilano. «Tengo fede a quanto annunciato al mondiale - ha detto Bettini, cui è stata dedicata una piccola cerimonia di addio - domani inizia una nuova vita». La brutta caduta rimediata il primo giorno di gara non è bastata dunque a frenare la sua voglia di lasciare da campione il mondo delle corse. Il corridore era stato costretto martedì a passare qualche ora in ospedale per accertamenti, dopo aver battuto la testa su un muretto, e interrompere la corsa per un’intera giornata. Rientrato in gara giovedì, è riuscito a recuperare, anche grazie al compagno, lo svantaggio accumulato e addirittura a vincere proprio nel finale, con una prova d’orgoglio negli ultimi giri dopo l’ultima giornata passata a cavallo tra secondo e terzo posto. Oltre a Bettini, ieri è stato dedicato un saluto d’addio a Marco Villa, compagno di squadra nel Bikes4Show svoltosi l’anno scorso nel al Salone e quest’anno assente

Per l’Italrugby sabato nuovo test contro l’Argentina

Pronti per l’assalto ai Pumas TORINO - Meno di 24 ore dopo aver fatto tremare l’Australia all’Euganeo di Padova, la nazionale italiana di rugby guarda già alla partita di sabato prossimo all’Olimpico di Torino contro i Pumas argentini, battuti dalla Francia per 12-6. In mattinata gli azzurri hanno svolto lavoro di recupero e defatigante ad Abano Terme, ed il medico di squadra Marco Patacchini, dopo aver valutato i singoli casi, ha potuto emettere un bollettino medico confortante: «Dal punto di vista fisico - ha detto - la gara contro i Wallabies è stata altamente impegnativa, ma

al di là di una lunga serie di inevitabili contusioni la situazione è sotto controllo. Masi e Marcato hanno riportato traumi contusivi alla cresta iliaca, recuperabili in pochi giorni, e lo stesso vale per il trauma costale di Mauro Bergamasco e per un lieve problema alla mano per Pablo Canavosio. Conto di rimettere tutti loro a disposizione del ct Mallett in vista della gara di sabato contro l’Argentina». Nel primo pomeriggio gli azzurri hanno lasciato Padova e hanno raggiunto Torino, dove hanno trovato ad accoglierli applausi e cori da stadio dai tifosi.

Grande fiducia e applausi dai tifosi dopo la prova con l’Australia

per problemi fisici. Ieri sono state le ultime pedalate anche per il compagno di questi giorni, lo spagnolo Llaneras. E ora, appesa la bicicletta al chiodo, per il campione toscano si profila una nuova avventura, stavolta a quattro ruote. «Questo

weekend - racconta - sarò al rally di Monza e farò da navigatore a Luca Rossetti, il pilota ufficiale Peugeot. Poi a breve abbiamo in mente con Franco Ballerini (il commissario tecnico della nazionale di ciclismo, ndr) di debuttare io come pilota e lui come

L’australiano Dunning nella morsa di Bergamasco e Parisse

navigatore, ma solo per divertirci. D’altronde se non mi piacesse la velocità non avrei fatto questo mestiere». Un altro campione, Ivan Basso,medita un altro ritorno. Basso è già proiettato al Giro d’Italia 2009. Intervistato da Sky, il ciclista

lombardo ha fatto il punto sulla sua preparazione in vista della corsa rosa. «Qualcuno dei miei colleghi era contento per il mio ritorno- ha detto Basso, rientrato dopo due anni di stop per doping- qualcuno meno, perchè adesso c’è un avversario in più».


30 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPORT L’espulsione di Costa, decisa frettolosamente dall’arbitro, compromette la gara dei calabresi

S E R I E

A

Per gli amaranto è notte fonda Contro il Genoa passivo davvero pesante: quattro reti a zero

REGGINA

GENOVA — Paurosa sbandata della

Reggina, che a Genova, pur disputando un eccellente primo tempo, subisce quattro gol dai padroni di casa. Per gli amaranto è notte fonda. Il risultato tuttavia è troppo pesante e premia più del giusto il Genoa che ha avuto spianata la strada dall’espulsione di Costa, decisa frettolosamente dal direttore di gara. Una ferita che finisce per abbattere una squadra che si trova a lottare con le tenebre. I padroni di casa si schierano con il 34-2-1: Criscito in tribuna, Sokratis in panchina, Rossi sul fronte destro e Mesto sul settore mancino; la Reggina (44-1-1), da parte sua, ritorna con il vecchio sistema difensivo: Cirillo al posto dell’infortunato Lanzaro, Costa sulla sinistra, l’ex Santos e Valdez a formare la coppia di difensori centrali; Cozza e Vigiani esterni di centrocampo, settore completato da Barreto e Carmona, mentre a Brienza viene affidato il compito di giocare alla spalle di Corradi. La formazione di Gasperini è reduce da sette vittorie interne in stagione: cinque in campionato e due in Coppitalia. L’ultima squadra a fare punti al “Luigi Ferraris” è stata la Lazio: 2 a 0 in campionato l’11 maggio di quest’anno. La Reggina, nella precedenti cinque partite disputate lontano dal “Granillo”, non ha racimolato neanche un punto. La formazione amaranto, bene schierata, nella prima frazione di gara annulla i padroni di casa che si affidano ai cross ed ai tiri da lontano per l’impossibilità di verticalizzare al limite dei 20 metri. In avvio Palladino si rende pericoloso due volte: prima tirando alto in diagonale, poi impegnando Campagnolo in una parata in presa alta. Vigiani rientra fino alla linea di difesa; quando si produce nelle ripartenze, taglia trasversalmente il centrocampo dei grifoni e s’incrocia

non lasciarsi schiacciare nella propria trequarti. La mossa di Gasperini, al 3’ del secondo tempo, è azzeccata: fuori Mesto e dentro Gasbarroni. Passano tre minuti e Valdez atterra proprio il nuovo entrato. Dagli undici metri Milito insacca ed inizia lo show. Dopo la timida reazione dei calabresi con Barreto, sono sempre i rossoblu a rendersi pericolosi: al 26’ Milito impegna Campagnolo che con un colpo di reni devia in angolo. Neanche il tempo per un altro giro di lancette del cronometro e Milito, questa volta di testa su azione conseguente a un corner, appone la firma sul raddoppio. La Reggina è allo sbando, ma non le manca la generosità. Il finale è l’apoteosi della formazione di Gasperini: al 36’ contropiede genoano e Sculli insacca per la terza volta su assist di Milito. Nel finale l’ultimo sigillo per quest’ultimo: il “Principe” approfitta della difesa calabrese in bambola e realizza la quaterna del Genoa. Antonio Latella

Sculli e Cirillo in azione

GENOA - REGGINA 4-0 Marcatori: Milito 9’ st (rig.), 28’ st e 44’ st; Sculli 36’st. GENOA (3-4-2-1): Rubino; Biava, Ferrari, Bocchetti (21’ st Vanden Borre); Rossi, Thiago Motta, Juric, Mesto (3’st Gasparroni); Sculli, Palladino (36’st Oliveira); Milito. A disposizione: Scarpi, Potenza, Papastathopoulos, Jankovic. Allenatore: Gasperini. REGGINA (4-4-1-1): Campagnolo; Cirillo, Valdes, Santos, Costa; Cozza (14’ st Barillà), Barreto, Carmona, Vigiani (36’ st Ceravolo); Brienza; Corradi (23’st Rakic). A disposizione: Puggioni, Alvarez, Tognozzi, Hallfredsson. Allenatore: Orlandi. Arbitro: Pierpaoli di Firenze; assistenti: Mancini e Padovan; quarto uomo: Rocchi. Note: Spettatori: 24 mila circa. Angoli: 7 a 3 per il Genoa. Ammoniti: Costa, Campagnolo, Bocchetti, Biava, Juric. Espulsi: 45’ pt Costa per somma di ammonizioni. Recupero: 3’ pt, 2’ st.

Le pagelle Campagnolo 6: non ha grandi colpe sui gol subiti. Prima di capitolare ha effettuato due grosse parate. Cirillo 6: fino a quando la squadra ha giocato in parità numerica è stato un gigante. Poi ha risentito anche della troppa responsabilità. Valdez 5,5: ha spianato la strada alla quaterna del Genoa abbattendo in area Gasbarroni. Santos 5,5: una partita caratterizzata da luci ed ombre. Con queste ultime che alla fine hanno preso il sopravvento. Costa 5: pesa sul suo gesto, inutile quanto ingenuo, la responsabilità della debacle del “Ferrari”. Eppure, fino a qualche momento aveva fatto bene non solo in difesa ma anche nelle proiezioni of-

fensive. Cozza 6: fino a quando la condizione l’ha sostenuto ha preso per mano la squadra come solo lui sa fare. Poi l’handicap dell’inferiorità numerica, considerato che il capitano non è al ancora top, lo ha frenato. Dal 14’ st Barillà 5,5: entra in un momento difficile e non riesce ad essere lucido, ancorché fresco fisicamente. Barreto 6: ha giocato una buona partita. Sicuramente la migliore di questa stagione. Manca ancora nel tiro. Sotto il profilo atletico è in netta ripresa. Carmona 6: anche lui, come Barreto, evidenzia miglioramenti, soprattutto nella tenuta fisica. Nel primo tempo è stato lucido e preciso nelle geometrie. Efficace anche nei contrasti.

Vigiani 6,5: è stato il migliore della Reggina. Partendo dalla linea difensiva, ha messo spesso in difficoltà il centrocampo genoano, smistando buoni palloni ai compagni. Dal 36’ st Ceravolo sv. Brienza 6: peccato che le sue conclusioni in porta non siano state accompagnate dalla necessaria fortuna. Corradi 5,5: non è ancora molto fluido nella corsa. Il contatto con l’avversario lo ha costretto spesso al fallo. Non ha mai tirato in porta. Dal 23’ st Rakic sv. Orlandi 6: Niente da dire, visto che “i pupi” di cui dispone sono quelli e soltanto quelli. Pierpaoli 6: un po’ affrettata la decisione dell’espulsione di Costa. Per il resto non ha demeritato.

Impeccabile per determinazione e acume tattico la prestazione della squadra di Ammirata

D I V I S I O N E VIGOR LAMEZIA BARLETTA VIGOR

con Brienza. Ed è proprio Vigiani che, al 13’, partendo dalla mediana evita un avversario, ne disorienta un altro con una finta di corpo, ma poi non è fortunato nel cross e la difesa ligure, anche se in affanno, riesce a liberare. Al 15’ i locali si rendono pericolosi con Sculli, pronto alla rovesciata volante sugli sviluppi di un calcio d’angolo: la palla si infrange contro il muro amaranto al limite dell’area di porta. Al Genoa è difficile arrivare in zona tiro. Al 15’ ed al 20’ Sculli e Milito tentano di sorprendere Campagnolo dalla lunga gittata. Al 22’ bella azione della Reggina: Cozza scambia con Corradi che fa sponda per Brienza. Il tiro basso ed angolato di quest’ultimo impegna Rubinho in una parata in due tempi. Gli amaranto non restano a guardare e tra il 24’ e il 29’ vanno vicini al gol con Cozza. Nella seconda circostanza, una punizione dal limite del capitano offre a Carmona a possibilità dello slalom, poi la sfera termina tra i piedi di Brienza la cui conclusione non è delle migliori. Brivido per il calabresi al 32’, quando Palladino colpisce la traversa. Passano tre minuti e Costa si rende protagonista di una grande giocata con tanto di tunnel ai danni di Rossi, ma il cross non trova pronto alla girata Cozza, peraltro ben marcato. E’ una Reggina attenta e bella a vedersi, che quando si allunga mette anche paura all’avversario. In una di queste iniziative guadagna un corner: Cozza si incarica della battuta e Barreto incorna, ma alza sopra la traversa. Al 45’ la svolta della partita: ingenuo fallo su Rossi da parte di Costa, a cui l’arbitro Pierpaoli commina il secondo cartellino giallo e la conseguente espulsione. Regalare un esterno a questo Genoa è come suicidarsi. E la Reggina nella ripresa ha scelto di fare harakiri con una condotta spregiudicata nel tentativo

La Vigor ora detta la sua legge Barletta tramortito e sconfitto 0 1

Barletta: Furlan 5,5; Fabbro 5,5 (dal 35' st Iervolino sv); Vittorio 6; Feola 5 (dal 26' st Pollidori sv); Tangorra 6; Sabini 6; Sisalli 4,5; De Cecco 6; Alessandrì 5; Zotti 5; Majella 5,5 (dal 30' st Fontanella sv). A disp: Montagna, Capuano, Marzella, Digiovinazzo. All: Chiricallo Vigor Lamezia: Panico 6,5; Di Donato 6,5; Marinelli 6,5; Ciminari 7; Amita 5,5; Filippi 7; Ciotti 7; Carraro 6,5; Manca 6; Riccobono 7,5 (dal 42' st Clasadonte sv); Ragatzu 6 (dal 14' st Rondinelli 6). A disp: Forte, Stroffolino, Mauro, De Pasquale, Bassi de Masi. All: Ammirata Arbitro: Zeoli di Napoli Reti: 36' st Ciminari Note: Espulso al 39' st Amita per doppia ammonizione. Ammoniti: Feola, De Cecco, Marinelli, Ciotti, Carraro. Angoli 5 - 3 per il Barletta. Tempi di recupero: 2’ pt, 5’ st. Spettatori 1800 circa. BARLETTA — Fondamentale colpaccio da tre punti, ossigeno puro per la classifica e iniezione di fiducia in vista delle prossime gare. La Vigor Lamezia detta legge al “Cosimo Puttilli” di Barletta, al termine di una pre-

stazione impeccabile per determinazione, acume tattico e voglia di superare lo sparring-partner di giornata. Pomeriggio da incorniciare, dunque, per l'undici di Ammirata. Dopo i quattro punti totalizzati nelle ultime due esibizioni stagionali, c'era la necessità di dar seguito al momento positivo sia sul piano del gioco che in termini di risultati. Missioni compiute con il massimo dei voti da capitan Manca e compagni, al cospetto di un Barletta falcidiato dalle squalifiche (ben cinque: Laviano, Millan, Salvagno, Daleno e Mastronicola). La cronaca della gara registra una partenza al piccolo trotto su ambo i fronti. Prima di avventurarsi in proiezioni offensive, infatti, le due formazioni preferiscono innanzitutto non prenderle. L'atteggiamento della Vigor, in ogni caso, è quello giusto: attenzione capillare alla fase difensiva e spazio al gioco di rimessa. Archiviati due tentativi iniziali di Riccobono, solo al 23' arriva la prima chance di un certo spessore: piazzato di Ciotti, Furlan non si fa sorprendere e riesce a replicare con grande esperienza. Calcio di punizione anche dalla parte opposta al 28': calcia Zotti, replica Panico, quest'ultimo solo raramente impegnato a dovere dagli at-

taccanti biancorossi. Sisalli in seguito trova lo spazio per concludere, non riesce però ad inquadrare lo specchio della porta. Stessa sorte anche per Ciotti, uno dei migliori dei suoi, dalla parte opposta. Il match si ravviva leggermente solo nel finale di tempo. Chance per il Barletta al 34' ancora su palla inattiva: Zotti disegna per la testa di Tangorra, che insacca con una grande scelta di tempo. Tutto inutile, però, perchè uno degli assistenti alza la bandierina e giudica irregolare la posizione

dell'esperto difensore barlettano (ex Bari e Perugia). Occasionissima dalla parte opposta per la Vigor Lamezia: calcia Riccobono, Furlan non trattiene, Sabini salva miracolosamente sulla linea. E' l'ultimo sussulto della prima frazione di gioco. Ripresa del match. Ci si attende una seconda frazione più vivace. Accade solo a tratti. De Cecco all'11' e Alessandrì al 17' provano ad incidere in avanti, ma senza risultati strepitosi. Panico resta a tratti inoperoso. Zotti ci prova ancora su cal-

cio di punizione, la sua specialità preferita, ma ancora una volta non riesce a graffiare a dovere. La Vigor allora capisce che si può osare di più. Intravede la possibilità di tornare a casa con l'intera posta in palio. Ed allora non rinuncia all'idea di poter vincere la partita. Incursione nell'instancabile Ciotti al 27' che però non produce effetti positivi. Si entra nei dieci minuti conclusivi. Il match sembra incanalato su binari di perfetta parità. Almeno sino al 36', il minuto del colpaccio: punizione di Riccobono, dormita colossale della difesa del Barletta, respinta del palo e tap-in vincente di testa di Ciminari, che da due passi non fallisce il bersaglio. Barletta al tappeto, Vigor con il morale a mille. Il forcing finale dei padroni di casa? Inconsistente. L'unica chance è di Zotti, apparso comunque lontanissimo dalla migliore forma. L'ultima chance su calcio piazzato termina di pochissimo a lato. Per il Barletta arriva la seconda sconfitta consecutiva, per l'undici di Ammirata la conferma che il lavoro svolto di recente sta pian piano dando i suoi frutti. Finalmente è stata data un'impronta positiva all'avventura. Adesso non resta che abbandonare definitivamente la zone rosse della classifica.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 31

SPORT 2ª D I V I S I O N E

Si chiude con il risultato ad occhiali la partita avara di emozioni giocata contro l’Isola Liri

La Vibonese ferma sul pari VIBONESE

VIBO VALENTIA — È finita 0 a 0 una partita avara di emozioni che, se nel primo tempo ha offerto qualche occasione, nella ripresa ha lasciato quasi vuoto il taccuino del cronista. La Vibonese, recuperato Orefice lo schiera al centro con Ranellucci dovendo fare a meno di Bianciardi squalificato. A destra Bica Baden spinge, mentre Poli a sinistra ingaggia un duello con Tortori che lo costringe ad un gioco di copertura. Dall’altra parte del campo è Mastrolilli che lotta da par suo palla su palla contro Sannibile e Matrisciano. In panchina si rivede Taua e certo questa è già una buona notizia. Si comincia e subito si nota una formazione ospite intraprendente e decisa. L’Isola Liri applica da subito un pressing alto che schiaccia la Vibonese e già al 7’ è Amabile ad essere impegnato su un colpo di testa di Pignalosa. La Vibonese prova a rintuzzare la pressione degli avversari, con Mastrolilli che prova a verticalizzare. Al 16’ è il portiere biancorosso Fiorini che viene impegnato da Di Franco lanciato da Melis. Praticamente la Vibonese nel primo tempo si ferma qui, chiusa dall’intraprendenza dell’Isola Liri che preme i rossoblu e lentamente prende in mano il pallino del gioco. Alla mezzora, ancora Amabile è impegnato in uscita a bloccare un’incursione

I padroni di casa poco aggressivi cercano di contenere gli ospiti VIBONESE - ISOLA LIRI 0-0 Vibonese (4-3-3): Amabile, Bica Baden, Orefice, Ranellucci, Poli (dal s. t. Kulenthiran), Pirrone, Ruscio, Di Mauro; Melis (dal 28’ s. t. Taua), Mastrolilli, Di Franco (dal 12’ s. t. Polito). All. Galfano. Panchina: Bastiera, Kulenthiran, Polito, Oudira, Taua, Di Stani, Scozzese. Isola Liri (4-4-2): Fiorini, Galuppi, Pagano, Giacalone (dal 18’ s. t. Rinallo), Sannibale, Matrisciano, Tortori (dal 38’ D’Avanzo), Molo, Pignalosa, La Cava (dal 25’ s. t. Mastrantoni), D’Alessandro. All. Ferazzoli. Panchina: Tomei, Esposito, Dolcemascolo, Mastrantoni, Rinallo, D’Avanzo, Giorgi. Arbitro: Calzolari di Forlì. Assistenti: Izzo di Torre Annunziata e Labriola di Potenza Note: circa 600 gli spettatori; ammoniti: Pagano (IL) al 44’ p. t. Di Mauro (V) al 12’ s. t. D’Alessandro (IL) al 19’ s. t. In curva presenti i ragazzi della Scuola di Calcio Azzurra di S. Onofrio ospiti della società rossoblu. Angoli: 4-6

del solito Pignalosa. Nella ripresa, Galfano prova a scardinare il fortino avversario con un cambio tattico: dentro Kulenthiran che va a ricoprire la posizione di centrocampo, con Ruscio che arretra sulle destra della linea difensiva lasciata libera da Bica Baden che va a sinistra a prendere il posto di Poli. Il giovane Bica Baden dimostra forte personalità, accetta la sfida di Tortori e rintuzza non facendo perdere la spinta sulla sinistra

alla sua squadra; non meno personalità dimostra pure il giovane Kulenthiran e la Vibonese prova a spostare il baricentro del gioco, ma un’altra sindrome sembra colpire i giocatori rossoblu: è quella della maglia numero 10. Chi la indossa è come ne accusasse il peso e la sua prestazione ne risente. Stavolta tocca a Di Franco che lentamente si spegne fino a quando non è sostituito da Polito che, una volta entrato, riesce a dare maggiore vivacità alla manovra. Ma oggi manca il cervello: Di Mauro è la brutta copia di se stesso e tutta la squadra subisce la sua giornata no. L’azione più incisiva della Vibonese al 21’: incursione con cross in area e Pagano che millimetricamente anticipa Kulenthiran ormai lanciato al tiro in porta. Poi, l’unica emozione è l’applauso sincero, e carico di speranze, del pubblico vibonese che scatta al 28’ quando Galfano decide che è il momento del ritorno in campo di Vincent Taua. Non succede più nulla fino al 90’, quando Amabile vola e salva il risultato deviando sopra la traversa un tiro da fuori area secco e preciso di Mastrantonio. Sarebbe stata una beffa, una punizione eccessiva per una Vibonese che però non può recriminare più di tanto se alla fine il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Maurizio Bonanno

I COMMENTI Angelo Galfano si rende conto che il pareggio, tutto sommato, ci può stare. Quindi ammette: «Oggi ho regalato tre, quattro giocatori che non erano in giornata e questo alla fine si risente. Abbiamo iniziato bene nel primo quarto d’ora, poi loro hanno attuato un pressing asfissiante con ripartenze veloci. È stata partita che si poteva sbloccare in qualsiasi momento. Poi nessuna c’è riuscita». Ma la notizia del giorno è la denuncia che fa l’allenatore rossoblu: «Quello che più mi preoccupa - dichiara - è quanto mi hanno detto i ragazzi alla fine del primo tempo ed alla fine della partita: non ce la facevano, con gambe pesanti. Ed io purtroppo lo prevedevo perché ci alleniamo sul fango girovagando per campi impossibili. Devo parlare con la società perché dobbiamo risolvere questo problema». Poi, una riflessione sul ritorno in campo di Vincent Taua: «L’importante è che Taua sia uscito dal campo senza dolori, ora dobbiamo recuperarlo sul piano fisico e nella continuità delle partite, perché è un giocatore che può darci quel qualcosa in più che serve». Ed eccolo, Taua: «È stato bello sentire quell’applauso nel momento in cui sono entrato in campo, è stata una bella emozione ed ho sentito tutto la responsabilità».

Le pagelle Amabile: 7.5 interventi risolutivi ed al 90’ letteralmente salva il risultato Bica Baden: 7 a destra o a sinistra, mostra personalità e ottima visione di gioco Poli: 6 ingaggia una sfida coraggiosa con Tortori e si dimostra all’altezza, anche se non riesce più a spingere come ci si aspetta da lui. Dal s. t. Kulenthiran 6 ha personalità, è agile e sa vivacizzare il gioco Orefice: 5.5 avere a che fare con uno come Pignalosa non è certo facile! Ranellucci: 5 il suo compito la svolto al meglio, ma… non è Bianciardi Ruscio: 5.5 col cuore e con la grinta sopperisce a tutto e non fa mancare mai il suo apporto Di Mauro: 5 non era in giornata e la squadra ne ha risentito Pirrone: 5.5 solito lavoro, solita partita, ma senza sprazzi Mastrolilli: 6.5 lui c’è: ci prova, ingaggia duelli all’arma bianca con i difensori avversari, fa salire la squadra, ma… Di Franco: 5.5 stavolta la sindrome del numero 10 colpisce lui. L’occasione per metterla dentro ce l’ha, poi lentamente si spegne. Dal 12’ s. t. Polito: 6 entra e prova a dare vivacità alla squadra, per un po’ ci riesce, ma non basta. Melis: 5.5 da lui ci si aspetta il colpo che può cambiare l’esito di una gara: stavolta non c’è stato. Dal 28’ s. t. Taua: 6 più per stima e per la voglia che ha mostrato in campo


32 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPORT 2ª D I V I S I O N E

LA CRONACA I giallorossi, protagonisti di 85 minuti di buon gioco, hanno condotto in porto il successo

Le Aquile trionfano in casa Gimmelli, autore della terza rete, entusiasma il pubblico e chiude la pratica abbruzzese

CATANZARO

CATANZARO VAL DI SANGRO

3 1

CATANZARO (4-4-2): Mancinelli 6; F. Montella 6, Di Maio 6.5, Gimmelli 6.5, Armenise 6; Mangiacasale 7, Zaminga 7, Berardi 6, Criniti 6 (dal 22º st Tomi 6.5); Iannelli 6 (dal 22º st Caputo 6.5), A. Montella 7. A disp.: Parisi, Di Meglio, Benincasa, Cardascio, Marchano. All. Provenza 7.5. VAL DI SANGRO (4-4-2): Ameltonis 7; Curcio 5.5, Paolacci 5.5, Rogato 6, Mangoni 5.5; Del Grosso 5, Epifani 6.5, Carafa 6 (dal 36ºst Ruggiero sv), Cherchi 5.5; Mainella 5.5 (dal 28º st Memmo sv), Costantini 5.5 (dal 17º st Fiorotto 5.5). A disp.: Leacche, Sensi, Ruggiero, Perfetti, Napoletano. All. Perri 5.5. Marcatori: 25º pt A. Montella, 19º st Epifani (VdS), 26º Tomi, 45º st Gimmelli Arbitro: Trentalange di Nichelino 6 NOTE: Pomeriggio nuvoloso, terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 2800 circa, di cui 474 abbonati. Angoli: 5-4. Ammoniti: Tomi, Berardi (Cz) e Paolacci (VdS). Recupero: 2º; 3º. CATANZARO — Il calcio non é

scienza esatta. Per dirla tutta, é proprio strano e imprevedibile. Capita così che, in una partita condotta in lungo e il largo, il Catanzaro corra il rischio di pareggiare e addirittura di vedere lo spettro di una clamorosa debàcle. I padroni di casa hanno giocato 85 minuti, mentre gli ospiti in cinque minuti condotti con un certo piglio hanno siglato il momentaneo 1-1 sfiorando finanche il colpo del ko. Qualcuno potrebbe obiettare: black out di cinque mi-

L’esultanza dei giallorossi per la grande prestazione sfoderata ieri al Ceravolo

nuti delle Aquile e così spiegato l’andamento del match. In ogni caso, partita preparata bene da Provenza che, al momento della lettura delle formazioni, sorprende un pò tutti lasciando in panchina Caputo. E i fatti gli daranno ragione almeno sino all’1-0. E poi, i fatti gli hanno dato ancor più ragione quando, sull’1-1 azzecca il momento dell’ingresso in campo del redivivo Tomi (che realizzare il raddoppio) e dell’ex fantasista della Juve Stabia. Primo tempo, completamente, a tinte giallo e rosse. Catanzaro padrone del campo e che fa capire, sin dalle prime battute, di voler incana-

lare la partita sui giusti binari. Al 5º, un lampo da parte degli ospiti. Punizione insidiosa di Epifani che viene deviata in angolo da Mancinelli. Sempre Epifani ci riprova dopo un minuto. Nessun problema per il portiere giallorosso e gli abruzzesi spariscono dalla scena, limitandosi a un primo tempo di contenimento. Al 9º, punizione di Mangiacasale, pallone in area, zampata di Armenise che colpisce il palo. Sulla ribattuta, Iannelli si fa negare la gioia del gol da un bravissimo Ameltonis. Minuto 21, lancio millimetrico di Di Maio per Montella che, tuttavia, si fa anticipare da Ameltonis.

Partita preparata bene da Provenza che, con la formazione, sorprende tutti

Cross di Caputo e Gimmelli di testa, in avvitamento, realizza il 3-1 con l’aiuto della traversa

Dopo quattro minuti arriva il meritato vantaggio catanzarese. Favorito da un rimpallo, se ne va in contropiede Antonio Montella che, una volta entrato in area, batte con un diagonale chirurgico Ameltonis. E la sua esultanza ricorda quella del Montella nazionale. Come dire, anche Catanzaro ha il suo aeroplanino! Al 34º la truppa di Provenza va vicinissima al raddoppio. Zaminga conquista l’ennesimo pallone a centrocampo, lancio per Iannelli che, però, non riesce ad emulare Montella. Il suo diagonale é bloccato in due tempi da Ameltonis. Dopo un minuto ci prova con una conclusio-

ne al volo Montella. Pallone alle stelle ma il Ceravolo gradisce ugualmente. Applausi. Al 36º, é ancora Catanzaro. Iannelli prende palla sulla trequarti e dai 25 metri fa partire un gran tiro che finisce di poco alto sulla traversa. Partita in discesa? Sembra così, anche vedendo líandamento della parte iniziale del secondo tempo. Tuttavia, al 19º, la Val di Sangro sfiora il pari e poi mette a segno la più clamorosa delle beffe. Sulla punizione di Paolacci è il palo a salvare Mancinelli che, però, capitolerà dopo pochi secondi. Conclusione dalla distanza di Epifani che incoccia sulla schiena di Di Maio e si insacca in rete. Clamoroso al Ceravolo! Gli abruzzesi prendono coraggio e, al 21º, Carafa manda a lato da buona posizione. Provenza getta nella mischia Caputo e Tomi. Quest’ultimo, trascorsi quattro minuti dal suo ingresso in campo, riporta il Catanzaro in vantaggio. Splendido passaggio smarcante di A. Montella per Tomi che, a tu per tu con Ameltonis, non fallisce. Rete e corsa (con tanto di capriola) verso la curva Capraro. La grande paura passa! Al 35º Catanzaroshow con Antonio Montella (la cui serpentina viene fermata, in area, da un dubbio intervento di Rogato) e poi con Caputo che prova una rovesciata da figurine Panini! Minuto 37. Suggerimento di Tomi per Caputo che si fa respingere da Ameltonis la palla del possibile 31. A tre minuti dalla conclusione, Montella fallisce l’appuntamento col gol. Al 45º, poi, ecco la terza rete giallorossa. Cross di Caputo e Gimmelli di testa, in avvitamento, realizza il 3-1 con l’aiuto della traversa. Sugli spalti è festa.

In alcuni frangenti il match ha regalato spettacolo


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 33

SPORT 2ª D I V I S I O N E

LE PAGELLE Montella, Zaminga e Mangiacasale, migliori in campo, si meritano un sette

Un Provenza da 7 e mezzo L’intera squadra non delude e mantiene una buona media stagionale

CATANZARO

CATANZARO — Tanti 7 e un voto speciale per l’allenatore Provenza. E’ soprattutto

merito suo se questa squadrta è diventata un grupppo capace di realizzare prestazioni come quella di ieri. L’uomo giusto al posto giusto, finalmente. Mancinelli 6: Attento in apertura, quando c’è da opporsi ad Epifani e incolpevole sulla rete del mediano abruzzese. Per il resto, lavoro di ordinaria amministrazione. F. Montella 6: Tiene la posizione con una certa autorità. E soprattutto continua a non far rimpiangere Ivano Ciano. Continuando così, si toglierà di dosso l’etichetta di semplice Di Maio 6.5: Come al solito, giganteggia in difesa con interventi sempre decisi e puntuali. Semplicemente, “the wall”, il muro! Gimmelli 6.5: La Val di Sangro, in avanti, punge poco e il capitano si concede una partita tutto sommato tranquilla. Tuttavia, quando c’è da mettere il sigillo al match non si tira indietro. Splendido il suo colpo di testa che regala il 3-1 al Catanzaro. Armenise 6: Ordinato e senza fronzoli. Spinge meno del solito, ma quando lo fa manda costantemente in affanno i suoi dirimpettai. Mangiacasale 7: Se provasse la conclusione, sarebbe costantemente da otto in pagella! L’esterno tascabile dell’Fc si conferma su buonissimi livelli. Dribbling, cross e tanto tanto movimento. Tarantolato! Zaminga 7: Il signore della linea mediana. In coppia con Berardi forma una diga pressochè insormontabile per gli avversari. Recupera un’infinità di palloni e si prende anche il lusso di verticalizzare l’azione, cercando spesse volte l’ultimo passaggio per Iannelli e Montella. Berardi 6: Parte bene, ma la sua azione, in chiave offensiva offensiva, si spegne alla distanza. Criniti 6: Copre la fascia sinistra con grande dinamismo (dal 22’ st Tomi 6.5: Veni, vidi, vici! Dopo quattro minuti dal suo ingresso in campo, realizza il gol scacciastreghe. Una rete che gli dà morale, tant’è che si rende autore di un gran finale di gara. Cecchino implacabile (per un giorno). Iannelli 6: A volte è un po’ egosita, però, dà grande profondità alla manovra. Cerca il gol ma è frenato da Ameltonis o da un briciolo di imprecisione al tiro (dal 22’ st Caputo 6.5: Per lui 26’ di grande qualità. Tocchi di prima, tiri verso lo specchio della porta e assist per i compagni. Prezioso) A. Montella 7: Tanto di cappello, dinanzi all’aeroplanino giallorosso. Un moto perpetuo in avanti, che fa venire il mal di testa ai difensori ospiti. Un gol all’attivo e l’assist per il 2-1 di Tomi. Cosa chiedergli di più? All. Provenza 7.5: La partita la vince anche e soprattutto il tecnico giallorosso. Abile stratega, ottimo motivatore (il Catanzaro è sceso in campo col piglio di chi affrontava, per esempio, la prima della classe) e felicissimo nella scelta dei cambi. Manda, infatti, in campo Tomi e Caputo che cambiano la partita.

2ª D I V I S I O N E

La velocità, l’arma vincente del Catanzaro

I calabresi mantengono la testa della classifica. La prossima settimana trasferta ad Andria

Il Cosenza batte l’Igea Virtus Polani artefice del gol vittoria

COSENZA

COSENZA IGEA VIRTUS

1 0

Cosenza: Ambrosi (sv); Bernardi 6; De Miglio 6,5; Moschella 6,5; De Rose 6; Braca 6; Profeta 6; Spinelli 5,5; Polani 7; Cantoro 6,5; Catania 5,5. A disposizione: Guizzetti, Chianello, Fabio, Carli, Danti, Zangaro, Galantucci. Sostituzioni: 59’ Galantucci (6) per Cantoro, 82’ Danti (sv) per Polani, 86’ Carli (sv) per Profeta. Allenatore: Mimmo Toscano (6) Igea Virtus: Di Masi 6; Russo 5,5; Panarello 6; Agius 5; Alizzi 6; Giardina 5,5; Scopelliti 6; Di Toro 6; Bongiovanni 5; Crimi 5,5; La Porta 5,5. A disposizione: Romano, Palma, Condello, Matinella, D'Anna, Ricciardo, Ben. Sostituzioni: 63’ Matinella (5,5) per Crimi e D'Anna (5) per Giardina, 79’ Ricciardo (sv) per Russo. Allenatore: Ezio Castellucci (5) Arbitro: Spadaccini Lorenzo di Vasto (6) Assistenti: Guarino Giuliana di Frattamaggiore (6) e Di Vuolo Rodolfo (5) di Castellammare di Stabia. Marcatori: 77’ Polani Ammoniti: 42’ Russo, 54’ Crimi, 66’ Alizzi, 83’ Bongiovanni (Iv); 64’ Spinelli, 88’ Danti (Cs). Angoli: Cosenza 1 - Igea Virtus 0 Note: Spettatori 6000 (circa). Recupero. 0 minuti p. t, 5 minuti s. t.. COSENZA — Domenica con un bel sole. Cosenza che riesce a mante-

nere la vetta e tiene dietro le dirette inseguitrici che adesso hanno in testa i cugini del Catanzaro che sono indietro di quattro punti. Il Gela tira il fiato e non va oltre il nulla di fatto nel big match contro il Pescina. Ora al secondo posto i giallorossi e gli uomini di Cosco vanno a braccetto. Il sette dicembre si avvicina e forse sarà quella la gara più importante del torneo non solo per ragioni campanilistiche ma anche perché gli uomini di Provenza dimostrano che sono la squadra meglio attrezzata dopo il Cosenza. Brutta gara quella di oggi non di certo per colpa delle due squadre che hanno messo in campo molto agonismo ma perché per entrambe era importante fare punti. I siciliani in ottica salvezza, i rossoblù per continuare la marcia imperiosa che li sta portando verso la promozione. Toscano manda in campo la formazione annunciata alla vigilia e decide di non rischiare Galantucci dal primo minuto. I siciliani si schierano con un'unica punta, Bongiovanni, e decidono di attendere gli uomini di Toscano. Il Cosenza al quarto, pronti via, trova la conclusione con Catania che va a lato debolmente. All’ottavo Danti lancia in profondità Lucas Cantoro che si trova il pallone sul sinistro: il suo calcio è respinto dal numero uno Di Masi. Al diciannovesimo è l’Igea a farsi viva con una punizione da destre che trova Crimi al centro: il suo colpo di testa

sorvola la traversa. Ci vuole il trentunesimo per poter annotare qualcosa sul taccuino: è Catania che si mette in moto sulla sinistra e dopo un’azione personale viene fermato fallosamente. Qualche dubbio sul fallo. Dentro o fuori? Il sig. Spadaccini di Vasto dice che è calcio di punizione. Al trentacinquesimo Polani recupera una buona palla a centrocampo e serve Cantoro che conclude da fuori area e la palla sibila a lato. L’occasione migliore ce

l’ha in finale di tempo Emanuele Catania che dopo una triangolazione con Cantoro si ritrova solo davanti al portiere ma la sua conclusione è clamorosamente fuori con il pubblico che già stava festeggiando. Si va al riposo e dopo un the caldo i giocatori si ripresentano con gli stessi undici in campo. Al primo minuto Moschella su punizione impegna Di Masi che blocca in due tempi. Al quarto La Porta su calcio

di punizione dal limite conclude sull’esterno della rete. Un minuto più tardi Polani colpisce di testa su una punizione di Moschella mettendo la palla alta sulla traversa. Al cinquantanovesimo Cantoro lascia il posto a Galantucci che un minuto dopo fa sentire la sua presenza e su un cross di Catania da sinistra mette la palla in rete: il secondo assistente Di Vuono alza la bandierina e l’arbitro annulla. È il preludio al gol che arriva al trentunesimo. La prima azione importante di Bernardi sulla destra da i suoi frutti. Il buon Alessandro crossa, al centro area si crea una mischia e la palla capita sui piedi di Polani che al volo mette la palla in rete. Forse non ci crederete ma la partita finisce qui. L’Igea, venuta a Cosenza per portare a casa il punto, non ha nessuna possibilità di mettere in difficoltà Ambrosi. Un Cosenza forse non bello da vedere, che fa arrabbiare parte dei suoi tifosi per il gioco non brillante, ma che obbiettivamente è primo in classifica e va spedito verso gli obbiettivi che si è posto all’inizio dell’anno. La prossima settimana si gioca in trasferta ad Andria e ci sarà la diretta tv su Rai Sport Sat lunedì sera. Un campo ostico aspetta gli uomini di Toscano che voglio continuare nella striscia positiva che si era interrotta a Gela. Carmelo Grandinetti

(Ediratio)


34 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

LE AZIENDE INFORMANO CROPANI Lungo la statale 106 un nuovo stabilimento CATANZARONel cuore della città, su Corso Mazzini

Casa Ligarò, l’extra vergine Solo alla Libreria Mondadori della tradizione calabrese... tante offerte da non perdere

CROPANI — L´Olio extra vergine d´oliva è uno degli alimenti più importanti e salutari della dieta mediterranea. Casà Ligaro, che a Cropani Marina, lungo la Statale Jonica 106, a aperto un nuovo e moderno stabilimento per l´imbottigliamento e la vendita, da sempre punta sulla qualità e sulla genuinità dell´olio extravergine di oliva. Dai propri uliveti situati nella fascia costiera del Medio Jonio calabrese, grazie a un´attenta e scrupolosa attività agricola, rispettosa della natura, Casa Ligarò ottiene olive di primissima scelta. La molitura viene effettuata entro poche ore dalla raccolta all´interno di propri impianti, per cui tutto il ciclo produttivo, dal-

la terra alla bottiglia, viene effettuato sotto il rigoroso controllo di un´azienda che ha saputo farsi apprezzare anche all´estero. Il mondo scientifico è unanime nel sostenere che l´olio extravergine di oliva rappresenta un componente fondamentale di una dieta sana, corretta ed equilibrata. Ma l´olio extravergine di oliva è anche sinonimo di bontà, di prelibatezza, di rispetto della migliore tradizione gastronomica calabrese. A Casa Ligarò è possibile acquistare direttamente, nelle confezioni più adatte alle necessità della famiglia o della ristorazione, l´olio extravergine, anche nella variante biologica. Inoltre, un´elegante sala di degustazione offre l´opportunita di apprezzare anche un´ottima linea di sott´oli che ha saputo esaltare le tipicità locali: olive schiacciate col nocciolo, olive denocciolate, olive alla monacale, olive nere secche, peperoni arrostiti, patè di olive nere e verdi, armonia piccante, pomodori secchi, ortolana verde, bruschetteria. Casa Ligarò è sinonimo di fiducia, correttezza, qualità e convenienza. Vieni a visitare il nuovo punto vendita realizzato a Cropani Marina, lungo la Statale Jonica 106. [Per info Casa Ligarò, Statale Jonica 106, Cropani Marina (Cz). Tel. 0961-935087 0961-961171 - www.casaligaro.it - Email: casaligaro@casaligaro.it]

FALERNA

CATANZARO — Da Mondadori tante promozioni. Fino al 23 novembre: Pba Un libro - 15% , due libri - 25%: qualità Adelphi per tutte le tasche. Inoltre, per tutto il mese di novembre “La biblioteca di Repubblica” a soli euro 5, 90. Da Mondadori, fino al 15 dicembre l’iniziativa: “alunni in libreria”. Gli insegnanti sono invitati a recarsi in libreria con le proprie classi. La visita, accompagnata da giochi, letture animate e sorprese, è un momento educativo importante che accenderà la curiosità dei bambini per la lettura. Per ogni classe è previsto un pacco dono di libri e gadget e sconti per ogni bambino. Chiamate subito e concordate un incontro. Davvero tanti, quindi, i motivi per recarsi nella libreria Mondadori di Corso Mazzini, che ha, inoltre, come punto di forza un personale qualificato

CROPANI

composto dal titolare Umberto Cosco e dalla collaboratrice Mariella Truglia. Dai classici dell’800 ai moderni best sellers, romanzi vari, autori contemporanei, narrativa, saggi, manualistica varia, cucina, informatica, psicologia, filosofia, gialli, thriller .Inoltre, qualora non fosse presente un titolo specifico, c’è la possibilità di ritirare qualsiasi volume che sarà consegnato entro dieci giorni dalla prenotazione. Un intero settore è poi dedicato ai ragazzi con una raccolta di giochi divertenti ed educativi per i bambini in età prescolare e tutta la gamma “Walt Disney”. Infine, un vasto assortimento di biglietti di auguri: pensieri stampati per accompagnare un regalo o un lieto evento. (pubbliredazionale) [Per info e prenotazioni: tel. 0961-743637]

SELLIA MARINA

El. Fe. bricolage I viaggi di “Ibisco Rosso” punto d’incontro Pellegrinaggi nel mondo per il fai da te Ideale sia per soggiorni estivi che invernali e la realtà edile L’agenzia effettua, anche, servizio sposi

Il bell’Hotel Twiga Resort sul mare blu del Tirreno

CROPANI MARINA— EL. FE. Bricolage, di Commisso Vincenzo, il punto d’incontro per hobbisti e professionisti, è in Via Nazionale, vicino zona industriale. Un importante punto di riferimento per la realtà edile del posto, dove trovare fornitura di materiale idraulico, elettrico, ferramenta, tutto per il fai da te ed il bricolage. Nuovi ed ampi locali a ridosso della statale 106, espongono materiali di ottima qualità e delle migliori marche a prezzi molto competitivi. Trovi anche confezioni di pellet per alimentare la tua stufa. E’ rivenditore autorizzato di bombole a gas e a propano con consegna anche a domicilio. . . . .(pubbliredazionale) [Per informazioni tel 393-9898872 ] FALERNA — Per valorizzare il variegato e multiforme patrimonio della nostra regione, anche l’Hotel Twiga Resort ha deciso di aderire alla campagna culturale dell’Associazione “Ionici” denominata “Consuma e spendi calabrese”. L’Hotel Twiga si trova a Falerna Marina, direttamente sul mare e a pochi passi dalla montagna. Una residenza turistica perfettamente integrata nel paesaggio, progettata per offrire ai suoi ospiti comfort e funzionalità. L’importante polo ricettivo è ideale sia per soggiorni estivi che invernali. D’estate, infatti, il mare, l’ampia spiaggia privata del Twiga Lido, la piscina attrezzata, il ristorante a 4 stelle rendono il soggiorno piacevole e riposante.

D’inverno, invece, è il luogo ideale per chi ama il relax, e con spostamento su Cosenza in Sila si può godere lo sci e gli sport invernali. Molti i servizi offertii: tv a colori in ogni appartamento, ristorante, bar, garage, servizio taxi, servizio navetta da e per l’aeroporto nel periodo estivo e mini club per bambini. Nella meravigliosa costiera tirrenica calabrese, Hotel ristorante, cafè teatro Twiga a 2 km dallo svincolo di Falerna , e a 10 km dall’aeroporto e dalla stazione di Lamezia Terme. (pubbliredazionale) [Per info: www.hoteltwiga.it info@hoteltwiga. it business@hoteltwiga. it]

SELLIA MARINA — Viaggiare è il desiderio di moltissime persone, l’agenzia di viaggi “Ibisco Rosso” di Barberio Maria, in località Iuzzolino, S.S. 106 a Sellia Marina, lo realizza per te. L’agenzia che fa della professionalità e della serietà, i suoi punti di forza, mette a disposizione della clientela i seguenti servizi: biglietteria aerea, ferroviaria, marittima, noleggio autobus e minubus, servizio taxi da/per aeroporti e stazioni ferroviarie, prenotazioni alberghiere, trasferimento denaro Western Union, viaggi individuali e di gruppo, servizi guida e accoglienza, visti. Ogni anno l’Ibisco Rosso, invita la clientela a rinnovare l’esperienza di fede, per molti il viaggio

della speranza, con il pellegrinaggio a Lourdes. L’organizzazione del viaggio, che avrà luogo a dicembre con volo diretto Lamezia Terme-Lourdes-Lamezia Terme, è curata direttamente dall’agenzia Ibisco Rosso e dall’associazione “Pellegrinaggi nel mondo”. Inoltre, l’Ibisco Rosso effettua, servizio sposi che comprende, lista nozze, fornitura servizio bus e consulenza per la luna di miele e tour culturali e turistici in bus con mezzi propri, marchio “Guercio Viaggi”.. (pubbliredazionale) [Per informazioni chiamare allo 0961-964505 – fax 0961-968811 Cell 333-2428053 o al numero verde 800.913.627. www. ibiscorosso. net – ibiscorosso@ibiscorosso. it ]


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 35

SPECIALE ESPERTI L’ANGOLO DEL COMMERCIALISTA Un importante argomento viene affrontato nella rubrica a cura del dottor Salvatore Varano

Incentivi per migliorare la vita lavorativa dei dipendenti La Regione Calabria ha approvato le linee di indirizzo del piano per l’occupazione e il lavoro La Regione Calabria, con Delibera della Giunta Regionale, ha approvato le linee di indirizzo per l’elaborazione del Piano Regionale per l’Occupazione ed il Lavoro. Il Piano prevede la realizzazione del Programma Conciliazione VitaLavoro all’interno del quale si colloca il presente Avviso Pubblico. L’obiettivo prioritario dell’intervento è quello di offrire un aiuto economico , sottoforma di incentivi alle imprese che sperimentino servizi aziendali rivolti a migliorare la qualità della vita dei dipendenti relativamente alla conciliazione dei tempi tra vita familiare e vita lavorativa (cura dei figli e degli anziani). Soggetti Beneficiari: Possono presentare domanda di concessione degli incentivi previsti dal presente Avviso Pubblico, le imprese pubbliche1 e private, singole o in Associazione Temporanea di Scopo (ATS), che alla data di presentazione della domanda di contributo: - abbiano sede legale e/o operativa nella Regione Calabria; - abbiano dipendenti con problematiche di conciliazione dei tempi tra vita familiare e vita lavorativa (con a carico figli minori fino a 13 anni, diversamente abili, malati cronici non autosufficienti o terminali o anziani non autosufficienti). Occorre che le condizioni di cui sopra siano opportunamente documentate (es: certificazione anagrafica - sanitaria e/o medica) alla data di presentazione; - siano in regola con il versamento di contributi previdenziali e assicurativi; - non abbiano usufruito di agevolazioni comunitarie, nazionali e/o regionali per i medesimi interventi previsti dalla domanda presentata a valere sul presente Avviso. Soggetti Destinatari: I destinatari degli interventi di cui al presente Avviso sono i lavoratori e le lavoratrici che, alla data di presentazione della domanda: - siano dipendenti, anche con contratto di lavoro “atipico” e/o a tempo determinato, delle imprese che presentano la domanda di agevolazione; - si trovino nella condizione di dover assistere parenti e affini, sino al terzo grado di parentela, che siano: - minori con età fino a 13 anni; - diversamente abili; - malati cronici non autosufficienti o terminali; - anziani non autosufficienti. Progetti Aziendali / Interaziendali di Conciliazione tra Tempi di Vita e Tempi di Lavoro: I Progetti Aziendali / Interaziendali di Conciliazione tra Tempi di Vita e Tempi di Lavoro possono essere costituiti dalle seguenti tipologie di Azioni: Introduzione e Gestione in Azienda di Servizi di Conciliazione (Tipologia A). Nell’ambito dei Progetti della Tipologia A sono ammissibili le seguenti attività/servizi che l’impresa potrà attivare al proprio interno (Tipologia A.1) o acquisire in outsourcing (Tipologia A.2) per la cura dei figli minori o disabili e anziani non autosufficienti: - servizi nursing, baby parking, ludoteche, altri servizi analoghi per l’infanzia che nel caso siano acquistati all’esterno dovranno essere erogati da Soggetti con una esperienza almeno triennale nel settore; - attività educative integrative per gli alunni delle scuole primarie; attività di cura dei disabili e degli anziani non autosufficiente attraverso attività di accompagnamento presso medici o presso altre risorse del territorio (es. centri riabilitativi). Sono esclusi i servizi infermieristici e di assistenza sanitaria. Introduzione di Forme di Riorganizzazione Aziendale a

Il dottor Salvatore Varano

Supporto della Conciliazione (Tipologia B.1). Nell’ambito dei Progetti della Tipologia B sono ammissibili le attività relative alla introduzione di nuovi modelli organizzativi e nuove modalità operative di organizzazione flessibile del lavoro all’interno delle imprese, per come di seguito specificato: - introduzione in ambito aziendale di formule organizzative di lavoro decentrato per introdurre e/o rafforzare modelli flessibili di telelavoro (es.: domiciliare, presso telecentri, postazioni mobili); - introduzione di soluzioni operative per integrare il part?time nell’organizzazione aziendale, con incentivazione e semplificazione di accesso a varie modalità di utilizzo del tempo parziale (es.: forme più flessibili e reversibili, utilizzo per i livelli più alti); - introduzione di soluzioni innovative di job sharing (lavoro ripartito o condiviso tra più lavoratori/trici) anche in posizioni medio-alte e di job rotation (rotazione o sostituzione tra lavoratori/trici); - introduzione di formule organizzative adatte a rispondere alle esigenze dei/delle dipendenti con responsabilità familiari, finalizzate ad integrare i diversi strumenti possibili (es.: banca delle ore, permessi straordinari, aspettative, flessibilità concordata, mix tra formule innovative e forme tradizionali) inclusa la realizzazione di azioni di accompagnamento e tutoring per le lavoratrici e i lavoratori che rientrano da periodi di prolungata assenza (es. astensione per maternità). Presupposto indispensabile per il finanziamento è che i Progetti siano accompagnati da un Accordo Sindacale. Tale accordo può essere stipulato con le Organizzazioni sindacali territoriali o aziendali. Spese Ammissibili: Le voci di spesa ammissibili per la realizzazione dei Progetti Aziendali / Interaziendali di Conciliazione tra Tempi di Vita e Tempi di Lavoro sono riportate di seguito. Tipologia A A.1: introduzione e gestione in azienda di servizi di conciliazione; noleggio/leasing/affitto/ammortamento arredi e attrezzature ludiche e didattiche per assistenza/intrattenimento bambini, disabili, anziani (pro quota progetto); noleggio/leasing/affitto/ammortamento navette / bus / taxi per assistenza/intrattenimento bambini, disabili, anziani (pro quota progetto); acquisto di materiali di consumo; costo delle risorse umane interne per

la gestione dei servizi (pro quota progetto);costo delle risorse umane esterne per la gestione dei servizi; Consulenze esterne (max 5% dell’azione); assicurazioni connesse all’espletamento dei servizi; altre spese (specificare). A. 2: acquisto in Outsourcing dei Servizi di Conciliazione; costi di acquisto dei servizi di nursing, baby parking, ludoteche, altri servizi analoghi; costi di acquisto del servizio di assistenza domiciliare (gg/uomo) e assistenza/intrattenimento presso centri diurni o presso altre risorse del territorio (ingressi giornalieri) per disabili e anziani non autosufficienti (sono escluse le spese infermieristiche e sanitarie); costi di acquisto del servizio per la realizzazione di attività educative integrative per gli alunni delle scuole primarie; costi di acquisto del servizio di navetta / bus / taxi per accompagnamento presso medici o centri diurni o presso altre risorse del territorio; altre spese (specificare). Tipologia B B.1: Introduzione di Forme di Riorganizzazione Aziendale a Supporto della Conciliazione; spese di consulenza e assistenza tecnica per la preparazione del progetto, il monitoraggio, la valutazione e l’elaborazione di materiali promozionali e informativi; acquisto/noleggio/leasing/affitto/ammortamento di arredi e attrezzature per l’ introduzione di forme flessibili di lavoro (pro quota progetto); acquisto/noleggio/leasing di strumentazione informatica per l’ introduzione di forme flessibili di lavoro (pro quota progetto); licenze d’uso software per la realizzazione di sistemi informativi per l’introduzione di forme flessibili di lavoro (pro quota progetto); costo delle risorse umane interne per l’introduzione delle nuove forme di riorganizzazione a supporto della conciliazione (pro quota progetto); costo delle risorse umane esterne per l’introduzione delle nuove forme di riorganizzazione a supporto della conciliazione (consulenze esterne); oneri aggiuntivi per le risorse umane (interne e esterne); acquisto di materiali di consumo; spese per missioni, trasferte del personale interno ed esterno; spese per azioni informative e pubblicitarie; altre spese (specificare). Non sono in nessun caso conside-

rate spese ammissibili: - le spese per le quali si è già usufruito di altra agevolazione pubblica; - le imposte e tasse, ad eccezione degli oneri doganali se accessori al costo di beni ammissibili; - l’acquisto di scorte e le spese di funzionamento in generale dell’impresa; - le commesse interne di lavorazione; - le spese relative all’acquisto di beni o servizi di proprietà di uno o più soci/associati del Soggetto Beneficiario gli aiuti o di parenti o affini entro il terzo grado del richiedente o da imprese partecipate da soci/associati dello stesso richiedente o di parenti o affini entro il terzo grado del richiedente; - le spese relative a forniture, opere e servizi erogate da persone fisiche o giuridiche collegate, a qualunque titolo, diretto o indiretto, con il Soggetto Beneficiario, anche ai sensi dell’art. 2359 del codice civile; - le spese per consulenza specialistica rilasciata da amministratori, soci e dipendenti del Soggetto Beneficiario dell’agevolazione nonché di eventuali partner, sia nazionali che esteri. - i servizi continuativi o periodici, ovvero connessi alle normali spese di funzionamento dell’impresa, come la consulenza fiscale ordinaria, i servizi regolari di consulenza legale e le spese di pubblicità; - i lavori in economia. Presentazione della Domanda: Per poter accedere alle agevolazioni di cui al Punto 6, il Soggetto Beneficiario in possesso dei requisiti previsti al Punto 3 del presente avviso, dovranno pena l’inammissibilità della domanda: registrarsi sul sito della Regione Calabria (www.regione.calabria.it/formazionelavoro/); compilare on-line sul sito della Regione Calabria la Domanda di Contributo per “Incentivi alle Imprese per Servizi di Conciliazione” che dovrà contenere le informazioni richieste nell’Allegato 1 - Domanda di Contributo; compilare on-line sul sito della Regione Calabria il Formulario di Progetto che dovrà contenere le informazioni richieste nell’Allegato 2 – Formulario di Progetto; stampare e inviare all’Amministrazione Regionale la Domanda di Contributo per “Incentivi alle Imprese per Servizi di Conciliazione” e il Formulario di Progetto tramite raccomandata A.R., firmati dal legale rappresentante del Soggetto proponente, insieme alla fotocopia del documento di identità del dichiarante in corso di validità, ai sensi di quanto previsto dal D.P.R. 445/00. Alla Domanda di Contributo e al Formulario di Progetto dovrà essere allegata, pena l’inammissibilità

della domanda, la seguente documentazione: certificato di iscrizione alla Ccciaa in corso di validità con vigenza e dicitura antimafia; copia autentica (ai sensi degli artt. 18, 19 e 47 del D.P.R. 445/2000), per le società private, dell’atto costitutivo e dello statuto vigente. Nel caso di progetti proposti da Associazioni Temporanee di Scopo copia autentica (ai sensi degli artt. 18, 19 e 47 del D.P.R. 445/2000) dell’atto costitutivo e dello statuto vigente di ciascuna impresa; nel caso di Associazioni Temporanee di Scopo, protocollo d’intesa sottoscritto da tutti i partner, con l’indicazione del soggetto capofila e l’impegno a costituirsi in ATS; accordo sindacale stipulato dall’impresa proponente con le organizzazioni sindacali territoriali o aziendali; documentazione a supporto delle condizioni di necessità dei destinatari di cui all’art. 4 del presente Avviso: certificazioni anagrafiche ? sanitarie e/o mediche che attestino la necessità di assistenza/cura di parenti e affini, sino al terzo grado di parentela (come da prospetto in nota, ai sensi degli artt. dal 74 al 78 del Codice civile)3, che siano minori con età inferiore a 13 anni (compresi i minori adottati o affidati conviventi), o diversamente abili, o malati cronici non autosufficienti o terminali; o anziani non autosufficienti; dichiarazione attestante che gli eventuali fornitori dei servizi acquistati in outsoucing abbiano una esperienza nel settore almeno triennale; documentazione a supporto delle voci di spesa relative ad acquisizione dei servizi indicati nel formulario di progetto; eventuale ulteriore documentazione a supporto della migliore valutazione del progetto. La documentazione deve essere inviata, in duplice copia, in plico chiuso che dovrà riportare all’esterno i dati identificativi del Soggetto richiedente l’agevolazione e la dicitura: Avviso Pubblico per la Concessione di Incentivi alle Imprese per Servizi di Conciliazione al seguente indirizzo: Regione Calabria Dipartimento 10 – Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Volontariato e Cooperazione, Via Lucrezia della Valle 88100 – Catanzaro L’istruttoria e la valutazione delle Domande di Concessione sarà effettuata “a sportello” secondo l’ordine cronologico di arrivo della documentazione, a partire dal 9 giugno 2008. Per maggiori informazioni consultare il sito:ww.regione.calabria.it. Salvatore Varano Commercialista Revisore Contabile


36 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE ESPERTI L’ANGOLO DELL’ESPERTO Le risposte dell’architetto Francesco Coroniti, titolare di uno studio di architettura e ingegneria a Sellia Marina

Annullamento di un testamento pubblico Revocare precedenti disposizioni e rendere valide le ultime volontà scritte di proprio pugno Le risposte ai vostri quesiti da parte dell’architetto Francesco Coroniti, Titolare dello Studio di architettura e ingegneria Coroniti, sito a Sellia Marina in Via Pullano, 16. Ho intenzione di annullare il mio testamento, regolarmente registrato, e di rilasciare un testamento olografo, scritto di mio pugno, e consegnarlo, in busta chiusa, a una persona di mia fiducia, la quale dovrà, in caso di mio decesso, disporre del mio patrimonio secondo le mie volontà. Il testamento registrato verrebbe automaticamente annullato senza alcuna notifica? « Si premette che l’indicazione di “regolarmente registrato” non riguarda assolutamente un testamento: si ritiene, vista l’esposizione del quesito, che il lettore abbia stipulato il testamento in forma di atto pubblico notarile (previsto dall’articolO 603 del Codice civile). 1 principi che regolano la “ revoca” dei testamenti (articoli 679 e seguenti del Codice civile) possono così riassumersi: — la revoca espressa, ex articolo 680 del Codice civile (quella che vorrebbe compiere il lettore): si fa direttamente nel nuovo testamento, in qualsiasi forma redatto (ad esempio: “revoco ogni mio precedente testamento», oppure:

L’architetto Francesco Coroniti

Un testamento portante data posteriore annulla, comunque, il più antico per tutte quelle disposizioni incopatibili con quello nuovo

PER ILTUOSPAZIO IN QUESTARUBRICA

- E MAIL: lapiazza@ildomani.it - FAX: 0961.903801 - TEL: 0961.996802 (int. 225) «revoco il testamento rogato dal notaio Tizio in data xy”; oppure ancora: “ revoco il legato da me fatto a... nel testamento rogato dal notaio Tizio in data xy”); — un testamento (in qualsiasi forma redatto) portante data

posteriore annulla, comunque, il più antico (in qualsiasi forma redatto) per tutte le disposizioni incompatibili con quello nuovo.. [Per info : tel 338-3828903 e-mail: coroniti@libero.it]

VITA DI CONDOMINIO Questa settimana altri due argomenti vengono analizzati nella rubrica a cura del Centro Studi Anaci di Catanzaro

“Il posto macchina” e “Druvi per gli amministratori” Il regolamento sugli spazi privati riservati ai parcheggi e la questione della sicurezza sul lavoro Altri due argomenti vengono affrontati questa settimana nella rubrica “Vita di Condominio” a cura del Centro Studi Anaci di Catanzaro: “il parcheggio condominiale” e “Duvri anche per i committenti amministratori di condominio”. Il parcheggio condominiale Dal 15 dicembre 2005, gli spazi per parcheggi privati imposti dalla legge ponte 765/1967 non sono gravati da vincoli pertinenziali, né da diritti d’uso a favore dei proprietari di altre unità immobiliari, e sono trasferibili autonomamente da queste ultime. A stabilirlo è il nuovo comma che l’art. 12, comma 9, della legge 246/2005 ha aggiunto all’art. 41-sexies della legge urbanistica 1150 del 17 agosto 1942. Viene così a cadere quel principio, forgiato da alcune importanti pronunce delle Sezioni unite della Cassazione, secondo il quale i parcheggi obbligatori costituivano pertinenza ex lege delle costruzioni e, pur essendo liberamente alienabili, erano assoggettati a un vincolo inderogabile di destinazione in favore dei proprietari delle unità immobiliari. Sempre secondo la Suprema Corte, a essere esclusi dal vincolo pertinenziale a favore delle unità immobiliari erano esclusivamente i parcheggi realizzati in eccedenza rispetto allo spazio minimo prescritto dalla legge ponte.

VITA DI CONDOMINIO INVIA I TUOI QUESITI AGLI ESPERTI DEL CENTRO STUDI ANACI DI CATANZARO

- Centro Studi Anaci Direttore Pietro Bullotta. Componenti: Valentino D’Onofrio; Daniela Gemelli; Lidia Cupido; Marianna Cupido; Marzia Milano; Concetta Bruni; Maria Commisso.

Per informazioni e domande utilizzare l’e-mail: lapiazza@ildomani. it Di conseguenza, solo in quel caso alla cessione della proprietà separata delle aree di sosta poteva seguire la possibilità per l’acquirente di avvalersene. Le conseguenze della modifica legislati-

I proprietari possono vendere l’unità immobiliare separatamente dal posto auto

va apportata dalla legge di semplificazione per il 2005 alla legge ponte sono presto dette. Nel silenzio del contratto, la cessione dell’immobile non comporta il trasferimento automatico in capo all’acquirente del posto auto ex legge 765/1967. I proprietari possono vendere l’unità immobiliare separatamente dal posto macchina obbligatorio e, nell’ipotesi opposta, ossia di cessione dell’area di sosta, questa ultima potrà essere liberamente utilizzata dall’acquirente. Dalla libera circolazione dei parcheggi si conseguirà quella più equa ridistribuzione dell’uso dei posti auto da tempo auspicata dalla Confedilizia, la principale orga-

nizzazione della proprietà immobiliare. Le esigenze degli abitanti di un edificio residenziale possono essere le più varie. Possono esserci, infatti, proprietari di immobili che non hanno più bisogno di un posto macchina, e altri che, invece, vorrebbero disporre di un’area di sosta supplementare, magari all’interno dello stesso fabbricato. (Art. tratto da Consulente Immobiliare). Duvri anche per i committenti amministratori di condominio L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha diffuso un’importante delibera riguardante la predisposizione del Documento Unico di Valutazione dei rischi e costi della sicurezza (Duvri). Per la manutenzione ordinaria e straordinaria degli ascensori e montacarichi sarà necessario allegare questo documento di valutazione d’obbligo al contratto d’opera o d’appalto anche se

Qualsiasi persona lavori in un condominio, a qualsiasi titolo, deve essere assicurato

non ci sono dipendenti stabili. Più in generale, l’articolo 26 del nuovo Testo unico sulla sicurezza (dpr 81/08), oltre a specificare l’obbligo per il datore di lavoro che affida l’opera a un’impresa appaltatrice o a lavoratori autonomi di verificare l’idoneità tecnico professionale delle imprese, dovrà fornire informazioni dettagliate sui rischi esistenti sul posto di lavoro e sulle misure di prevenzione e di emergenza da adottare in relazione alla propria attività. Tale adempimento include la figura degli amministratori di condominio in qualità di committenti. Circolari esplicative del ministero per lo Sviluppo economico e il nuovo Testo unico sulla sicurezza all’articolo 3 comma primo estendono l’applicabilità a tutti i settori pubblici e privati e a tutte le tipologie di rischi, inclusi il condominio e il servizio di portierato. Questa necessità parte dall’assunto che chiunque lavori nel condominio, a qualsiasi titolo, deve essere assicurato. Le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria degli ascensori avvengono sempre nel luogo di lavoro del committente, sia esso pubblico che privato. È quindi indispensabile un’analisi accurata del luogo di lavoro del committente per attestarne la sicurezza e procedere con i lavori.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 37

SPECIALE ANNUNCI concordare. Tel. 334-1273741 Domenico -EDILIZIA - Bordatrice monospalla automatica, marca 9 Stefani. Euro 2.000 trattabili. Troncatrice doppie seghe, marca Tris Omgao Euro 3.000 trattabili Tel 3333208062

- SI VENDE -

-ELETTROSTIMOLATORE - tipo Tesmed gold-hand dy 502 2 canali, 4 elettrodi, 6 programmi alta potenza, nuovo, vendo causa doppio regalo 35 euro. Possibile consegna a domicilio. Tel 328-6117509

-ANIMALI - caprette tibetane di tutte le età e colori, vendesi a Davoli Marina (Cz) [Per info: 328-1152342 email: info@agriturismolacalabrisella.com]

-ENCICLOPEDIA - occasione rara, vendo Enciclopedia della Matematica, 5 volumi Utet, unica pubblicata in Italia. Tel. (o.s.) 338-9963849

-ANIMALI - Vendo o scambio pesci tropicali "Discus" di diverse dimensioni, varietà rosso turchese. [Per info: 331-6031330]

- FINANZIAMENTI - società finanziaria leader offre mutui Deutsche Bank, a tassi agevolati con copertura assicurativa, prestiti. Pe informazioni tel 339-3911788

-ANTIQUARIATO -vendesi dipinti, libri, ed oggetti antichi dal 700' alla fine dell'800. Spedisco in tutta Italia, invio foto in email.No perditempo [Per info: 333-6788449]

- FRANCOBOLLI - vendo collezione varie serie, anche nuovi in quartine con lo sconto del 15% dal prezzo dell’ultimo catalogo sassone. Tel. 0968-77113 - FRANCOBOLLI - COllezione di 500 Francobolli usati differenti del regno , Colonie e Repubblica d'Italia, compreso regno antico, commemorativi, alti valori ecc., perfetto stato di conservazione, alto valore catalogo, vendesi euro 30,00 contrassegno. Tel. 338-4125401 -GRAFICA E FOTO - hai fotografie, su qualsiasi supporto, da modificare, ingrandire o riprodurre? Chiama Manolibera 0961706110

Di tutto un po’ Salute - animali domestici - finanziamenti - altro

- ABBIGLIAMENTO - giacca Invicta, impermeabile con interno in Pile, colore grigio, come nuova, taglia 52. Tel. 333-8616041 -ATTREZZATURA PER BAR- vendo bancone bar da 3,5 metri con vetrina gelato e retrobanco a specchiera, macchina per caffè a due bracci, cioccolatiera, registratore di cassa, granitore, usati poco. Tel. 327-7789722 - ATTREZZATURA E MATERIALE TERMOIDRAULICO - causa cessata attività vendesi attrezzatura e materiale termoidraulico.

NOVITA’ - PER LA CASA - PER LA CASA - tavoli per casa o locali pizzeria vendo legno massello vari tipologie e modelli presso aff. [Per info:333-3208062] - PER LA CASA - stufa catalitica, omologata Ce. Nuova euro 25. Specchio bagno - legno con 1 pensile - 2 lampadine - colore noce, nuovo. Culla stoffa richiudibile euro 30 lenzuolini (3 cotone - 4 flanella) e piumino color verde euro 4. Copriletto singolo di cotone, a righe euro 30 e copriletto matrimoniale euro 50 . Lenzuola di flanella matrimoniali euro 15, singole euro 10. Lenzuola ,di cotone bianco matrimoniali, euro 35 singole euro 30. Teli bagno color rosa o azzuro euro 15 cadauno. Tappeti scendiletto color crema euro 25 cadauno. Materassi singoli ortopedici euro 30 cadauno. Scrittoio cm 120 color noce 1 cassetto euro 70 . Cucina metri lineari 2,25, color noce, top tipo marmo granito più cucina 4 xx e forno. ore pasti. Lavatrice Iberna, nuova color bianco euro 80. [Per info: 338-7726863 / 329-6172906] - PER LA CASA - forno per pizzeria o pub, 2 camere, 380 volt. Perfetto funzionante. Vendo prezzo affare. [Per info: 333-3208062] - VARIE - Chiosco mobile per frutta e verdura o altre cose. Vendo a prezzo aff. Tel.: 333/3208062 [Per info: 333-3208062]

Nuovo e usato. Tel. 338-9157141 - ATTREZZATURA PER AZIENDA AGRICOLA vendo rotolo irrigazione usato pochissimo. Tel 320-9044539 - ATTREZZATURA PER PIZZERIA - privato vende attrezzatura peer pizzeria: lavello a due vasche, lavastoviglie-cucina 6 fuochicappa aspirante-forno a gas per pizze una camera, tavolo da lavoro, armadio frigo a un’anta, marca Zanussi mai usati, impastatrice italia macchine e altri attrezzi. 329-873014 - ARREDO CALL CENTER - Cedesi arredo per call center, ced, scuola d'informatica, autoscuola, 11 postazioni compresi computer mmx, monitor e tastiere, arredo segreteria. Prezzo euro 1000,00. Trattativa diretta. Per info: 334/3501125 - BILANCIA - professionale da banco, 35x45x13 cm, piatto acciaio, con 6 display fronte e cliente, peso, prezzo, costo, con tastierino numerico e memorie. Batteria tampone lunga durata. 0-30 kg. Euro 99.00. Su richiesta foto, mms. Tel. 3207935230 - BIDONE - in acciaio inox con rubinetto in acciaio inox porta olio o altro nuovo mai usato Lt. 50 , euro 35,00 tel. 0961-709420 - COMBINATA PER LEGNO - monofase, norme Ce, completa di utensili, piani in ghisa, squadratrice, ad euro 749. Tel. 3276592986 -COLLEZIONISMO - vendo album buste affrancate primo giorno anno 1973-74 .Tel. 333-6898329 -COLLEZIONISMO - vendo album 6 copie Domenica del Corriere anno dal 1899 al 1905 .Tel. 333-6898329 -COLLEZIONISMO - 12 copie Corriere della Sera prima pagina anni 1900- 1969 .Tel. 333-6898329 -COLLEZIONISMO - solo collezionisti vendo collezione mignonette: liquori di tutto il mondo. Molti pezzi unici. Tel. 3938195460

- POLTRONE - vendo due poltrone con tavolinetto in legno per salone molto comode prezzo da concordare [Per info: 333-3952113]

-COLLEZIONISMO - per intenditori disposti ad investire, vendo importante collezione e liquori di tutto il mondo. Molti pezzi rari con oltre 100 anni. Tel. 393- 8195460

- ARREDAMENTO - espositivo completo, costituito da n. 30 mensole in cristallo doppio e 9 montanti in alluminio preverniciato. Merce come nuova. Prezzo scontatissimo. [Per info:329-6173591]

-C OLLEZIONISMO - vendesi collezione Dylan Dog, di circa 190 pezzi tra originali, prime stampe, seconde e album. Prezzo intero euro 130. Possibilità di acquistarli a blocchi di 25 - 50 pezzi. Prezzo da

-GRILL PER POLLI - vendo splendido grill per polli a gas, marca Moretti a tre spiedi, con camera calda e rotelle. Ottimo prezzo, 329-1837014 - IMPASTATRICE- marca italiana macchine da 30 kg a spirale v380 nuova, mai usata. Tel. 329-1873014 - LEGATORIA COMPLETA - Filorefe Dabandi 6 aghi tagliacarte polar 82. Telaio manuale - piegaguci 2 teste - pressa a volatotermopico cordonatrice - brossuratrice piegatrice Epson 3000 (O.c.) Tel. 3293819399 - LIBRI- vendo collana 60 libri erotici Olympia Press rilegati e con sovracopertina. Cedo a 2 euro cad. Tel. 0961-31392 / 338-2462200 - MACCHINA CAFFÈ - vendo macchina da caffè Rancilio a due gruppi, quasi nuova, prezzo interessante. 329-1873014 - MERCERIA - completo settore, vendo, anche per inizio attivà. Motivazioni in privato. E’ veramente un affare. Tel. 3491377576 - MOSTRA FOTOGRAFICA - il centro ecumenico -"Senza Frontiere" - informa che è disponibile gratuitamente la mostra fotografica itinerante dedicata a Madre Teresa - “Calcutta: La cornice di una missione”. Tel. 338-2642750 -MOUNTAIN BIKE - Atala Bird ad euro 200 con cambio Shimano Alivio Per info 3336844716 -NUMISMATICA - lotto 50 banconote da collezione mondiali differenti compreso molti paesi rari. Lotto 50 monete ItaliaMondo differenti compreso romane, medioevali, regno, mondo ecc..vendesi il tutto euro 45,00 contrassegno. Tel. 3384125401 -NUMISMATICA - monete da collezione: romana di Costanzo II (337 - 361 d.c.) euro 30; due marchi argento Germania nazista (1936/39) euro 25; Cinque lire Aquilotto d'argento (1927) euro. 20; Tre pesos Cubana di Che Guevara euro 18; serie 6 monete impero fascista (1936/43) euro 20. Pagamento contrassegno. Tel. 3384125401

NOVITA’

-ARREDAMENTO - per birreria pub/ristorante, arredamento, vendesi prezzo affare [Per info: 333-3208062] - BOTTIGLIE-Vendesi collezione bottiglie birra vuote/piene euro 0,15 cad.una. [Per info: 0968-51227] - BUNGALOW- mobile, vendo 5 posti letto più sogg. più servizi. Coibentata, non necessita di alcuna licenza edilizia su terreno privato [Per info: 333-3208062] -FLIPPER - d’epoca anni Sessanta, marca Gottlieb, elettro-meccanico funzionante, vendesi [Per info:0967-818304] - FRANCOBOLLI - Vendo 126 francobolli da collezione dal 1954 al 1996 [Per info: 334-1230153] - FRANCOBOLLI - Raro Accumulo di 300 fr.lli regno d'italia (1863/45) + 100 Colonie italiane (1930/45) + 300 Repubblica italiana + 100 Tematici + pacco 200 grammi italia-mondo + 20 quartine nuove regno-repubblica, alto valore catalogo, vendesi tutto euro 95,00 contrassegno. [Per info: 338-4125401] - GIRADISCHI - vendo coppia di giradischi professionali technics sl 1200 mk2- in ottimo stato completi di testine stanton. Causa inutilizzo [Per info: 333-9821004] - NUMISMATICA -Stupenda collezione 50 mondiali differenti tutte fior di stampa, provenienti dall'Europa, America, Africa ed Asia ed omaggio banconota da lire 1 Luogotenenza di Umberto del 1944, vendesi tutto Euro. 30 contrassegno [Per info: 338-4125401] - MONETE - Stupenda e rara serie Divisionale di 8 monete euro Città del Vaticano 2008, 3° emissione pontificato Benedetto XVI, in confezione zecca fdc, tiratura limitata 85.000 serie, vendesi euro 100 contrassegno. [Per info: 338-4125401] -QUADRO - vendo olio su tela di Francesco Toraldo rappresentante il jazz. Misura 50 x 60 con autentica e archiviazione. [Per info: 338-6806666] -REGISTRATORI DI CASSA - Riv anni/64 e Ancker anni ‘70, funzionanti e in ottime condizioni, vendesi. Per collezionisti e/o antiquari. [Per info: 338-2389544] - STUFA CAMINETTO - nuova, mai usata, completa di tubi, gomiti, girofumi, vendo a Badolato. [Per info: 349-2396430]

- OTTICA - vendo occhiali da sole Jean Paul Gaultier, tripla asta, acciaio lenti a specchio. Bellissimi con custodia. Come nuovi, prezzo affare. Tel 333-9744598

- KIT PESCA - vendo kit per pesca completo, nuovo, con canna in fibra di carbonio di 4 mt, mulinello 6 cuscinetti, lenza, ami, esche, galleggiante e borsa. Il tutto a soli 40 euro. [Per info: 349-7024715]

- PASSEGGINO - doppio, vendo nuovo. Euro 250 trattabili. Tel. 0961- 62792

Trattativa privata


38 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE ANNUNCI - PRODOTTI OMEOPATICI - vendo ottimi prodotti omeopatici provenienti da una multinazionale statunitense. Tel. 3289393157 - PESCA - svendo articoli per cessata attività. Tel. 338-6323656 / 0961-961182 - QUADRO -vendo quadro di Napoleone su tela 170 per 120. Certificato da Museo Napoleone di Roma. Valore stimato 10.000 euro. Prezzo affare: euro 4.000. Tel. 3408236960 - TA V O L O D A DISEGNO M A S T E R - mt 2 x 1,20 movimento idraulico, tecnigrafo privo di righelli e sgabello. Vendo a 250 euro. Tel. 339-2641552 - TORNIO PER METALLI - monofase, norme Ce, ad euro 1.040 e combinato tornio fresa foratrice ad euro 1.190 tel 3276592986 - VETRINE - vendo 2 ottime vetrine, una calda e una fredda, ideali per conservare cibi, per panini e salumi, lunghezza 1,50 metri cad., ottimo prezzo. 329-1873014

Per la casa Arredamento - Edilizia/sanitari/riscaldamento Elettrodomestici e casalinghi - Fai da te - Etc.

- ABITAZIONE- mobile su ruote coibentata 5 posti letto soggiorno servizi vendesi: 3333208062 -ARMADIO- laccato bianco metri due - quattro ante ottimo prezzo. Per info: 3357535149 -ARREDO CASA - vendo due poltrone con tavolinetto da salotto come nuove. Per info 333-3952113 -ARREDO CASA - vendo 5 porte in legno. Affare. Contattare il 349-7810858

damento, divano fine ottocento ottime condizioni. Prezzo irrisorio. Tel. 333-6114588 -ARREDAMENTO - vendo sala da pranzo in legno laccato bianco: tavolo con inserti di cristallo, sei sedie, vetrina e contromobile basso. Prezzo affare. Tel. 340-3450642 -ARREDAMENTO - vendo poltrona regolabile con telecomando. Affare. Tel. 0961-31117 -ARREDAMENTO - tre rubinetti per vascadoccia, lavabo e bidet, Modello Zucchetti, cedo per non utilizzo, 80 euro in tutto con consegna a domicilio. Per info: 3207935230 -ARREDAMENTO PER STUDIO - vendesi arredamento completo per studio composto da scrivania porta computer mobile vetrina ottimo prezzo. Per info: 393-3341326 - CLIMATIZZATORE- ICaldo - Freddo 12000 Btu, Nuovissimo ancora imballato senza mai usato , prezzo da concordare ma è un affare. Tel. 338-7430503 - FAI DA TE - Isolazione impermeabilizzazione per tetto/pareti vendesi prezzo affare tel- 333-3208062 -FAI DA TE - vendo compressore 200 litri monofase.Marca Abac. Cell. 339-4731321 - FAI DA TE - vendo compressore nuovo lt. 50, con 3 uscite, usato solamente per 6 ore lavorative. Vero affare euro 120. Tel. 096131392 / 338-2462200 - LAMPADARIO - vendo lampadario primi novcento, cristallo gocce fiume Murano 18 luci perfettamente restaurato. Vendo 150 euro. Tel. 0961-31392 / 338-2462200 -MACCHINE PER PASTICCERIA - in ottime condizioni, usate poco. Tel. 333-4128518

-ARREDAMENTO -vendo, causa cambio arre-

- PER LA CASA - vendo due poltrone comodissime come nuove, prezzo da trattare. Tel. 333-3952113 (Soverato)

NOVITA’

- PER LA CASA - videocitofono nuovissimo, mai installato, completo di audio video e fili collegamento, ancora imballato con scontrino. Euro 100. Tel. 320-0885626

- PER LA CASA - PER LA CASA - tavoli per casa o locali pizzeria vendo legno massello vari tipologie e modelli presso aff. [Per info:333-3208062] - PER LA CASA - stufa catalitica, omologata Ce. Nuova euro 25,00. Specchio bagno - legno con 1 pensile - 2 lampadine colore noce, nuovo. Culla stoffa richiudibile euro 30,00 lenzuolini (3 cotone - 4 flanella) e piumino color verde euro 40,00. Copriletto singolo di cotone, a righe euro 30,00 e copriletto matrimoniale euro 50, 00. Lenzuola di flanella matrimoniali euro 15,00, singole euro 10,00. Lenzuola ,di cotone bianco matrimoniali, euro 35,00 singole euro 30,00. Teli bagno color rosa o azzuro euro 15, 00 cadauno. Tappeti scendiletto color crema euro 25,00 cadauno. Materassi singoli ortopedici euro 30,00 cadauno. Scrittoio cm 120 color noce 1 cassetto euro 70,00. Cucina metri lineari 2,25, color noce, top tipo marmo granito più cucina 4 xx e forno. ore pasti. Lavatrice Iberna, nuova color bianco euro 80,00. [Per info: 338-7726863 / 329-6172906] - PER LA CASA - forno per pizzeria o pub, 2 camere, 380 volt. Perfetto funzionante. Vendo prezzo affare. [Per info: 333-3208062] - VARIE - Chiosco mobile per frutta e verdura o altre cose. Vendo a prezzo aff. Tel.: 333/3208062 [Per info: 333-3208062] - POLTRONE - vendo due poltrone con tavolinetto in legno per salone molto comode prezzo da concordare [Per info: 333-3952113] - ARREDAMENTO - espositivo completo, costituito da n. 30 mensole in cristallo doppio e 9 montanti in alluminio preverniciato. Merce come nuova. Prezzo scontatissimo. [Per info:329-6173591]

INVIA I TUOI ANNUNCI

- PER LA CASA - antifurto professionale abitazione con combinatore telefonico, doppio sensore infrarossi senza fili e 2 telecomandi. Euro 80 non trattab. Tel. 329-3091271 - PER LA CASA - antifurto per casa con combinatore telefonico, telefono fisso, sensore infrarossi e telecomandi, tutto nuovo vendo a 80 euro. Tel. 393-0002006 - PER LA CASA - antifurto professionale abitazione con combinatore telefonico, doppio sensore infrarossi senza fili e 2 telecomandi. Euro 80 non trattab. Tel. 329-3091271 - PER LA CASA - vendo tenda da sole per esterno, con cassonetto di protezione in alluminio metri 3,00 con estensione 2,70 Mt. Completa di braccetti in alluminio snodabili, tessuto Tempotest Para, nuova, euro 250, di facile istallazione. Dino Tel. 328-0255594 - TAVOLO IN MOGANO - vendo tavolo rotondo in mogano primi ‘900, perfettamente restaurato. 400 euro. Tel. 0961-31392

Hardware e Software Pc - Mac - Periferiche - Componentistica

La modella della Service Data Bank Antonella Montesano con i coupon de ”La Piazza”

E’ possibile trovare i coupon de “La Piazza” nei seguenti punti di raccolta: Informatics and Office, via A. Lombardi, 6 e/o Service Dat a B ank srl, via A. Lombardi, 4 LAMEZIA TERME Bar Roma, Corso Numistrano CATANZARO

SOVERATO

Sam & Co., Corso Umberto I

- HARDWARE - Pc Pentium III, monitor lcd 15’ piatto ( il Pc è nello schermo): lettore cd, floppy disk, 2 porte usb , Windows Xp Home. Euro 450,00. Tel. 347-6044514.

ma di gestione per registrazione in base movimenti o altro. Svendo a 60 euro consegna a domicilio, valore 600 euro. Tel. 334-1916114

- HARDWARE - vendo Pc, monitor Lg, stampante Hp e scanner Hp. Tel. 333-8616041

- SOFTWARE - vendo giochi nuovi e originali per Pc: Panzers 2, Dungeon Siege, Martyn Mystere. Euro 25. Tel. 328-7338390

- HARDWARE - vendo scheda Pci videosorveglianza - digitalizzazione, 4 canali video, e 1 audio, completa di software per controllo gestione registrazione e allarme del computer Professionale. Svendo tutto a 50 euro. Tel. 329-391297

- STAMPANTE - professionale a colori, con cartucce sigillate 15 gg di vita, studio cede causa doppio acquisto. Per info: 3487995939

- CASSE - per Pc Logitech 5.1 280Wrms nuove prezzo affare. Tel.333-2629489

-LETTORE - dvd, dvx, mp3, mpeg 4 con schermo lcd 7 pollici, con batteria, borsa e cavi, completo, nuovo e con garanzia, 110 euro in tutto. Tel. 349-7725205

- DVD E CD - 100+100 vergini, imballati, inutilizzati, produzione verbatim, garantiti, svendo per non utilizzo euro 55 e regalo borsa pelle porta cd. Non trattabile, possibile consegna a domicilio. Antonio 334-1916114

- MICROTELECAMERA - senza fili Wifi a colori con audio. Piccolissima. Ottima per videocitofono, videosorveglianza. Euro 60 non tratt. consegna a domicilio. Tel. 3293091271

-HARDWARE - vendo masterizzatore Pioneer, interno, nuovo con scontrino + 100 Dvd da registrare 16x. Euro 75 non trattabili. Tel. 393-7123789

-PS2 - modificata, un mese di vita, completo imballo originale, doppio joypad, 20 giochi e borsa, euro 180 non trattttabili. Dino 328-1073368

-HARDWARE - vendo 100 Dvd Verbatim 8 x e 100 Cd min 52 x nuovi, sigillati. Euro 55 non trattabili compreso consegna a domicilio. Tel. 393-7123789

- RILEVATORE SUONI - a distanza di 200 mt con registratore digitale. Professionale. Euro 50. Tel. 320-7935230

-HARDWARE - cerco memorie tipo Pc 100, Pc 133, Pc 266 e schede madri. Tel. 334 1443083

- SOFTWARE - scheda pci acquisizione video, videosorveglianza con 4 ingressi video Rca e audio stereo . Controlla 4 telecamere contemporaneamente con sofisticato program-

- TASTIERA E MOUSE - vendo tastiera e mouse , sigillati. Vendesi causa acquisto periferiche wireless, euro 20. Per info: 3409272820 - TV LCD - vendo Samsung 27" con 5 anni di garanzia totale, nuova , prezzo affare. Cell. 333-2629489 - VIDEOGAME - vendo Play Station 2 Slim nuova, modificata con chip matrix, 1 mese di vita, completa imballo, perfetta con secondo joypad e 20 dvd giochi nuovi e borsa porta cd. Tel. 389-0510498 - X-Box - vendo modello silver, fornita di due joypad (uno non originale) più gioco “pro evolution soccer 4” del valore di Euro 49,90.Usata pochissimo, euro 130,00. Telefonare ore serali al 338-6507689 - X-Box - vendo o scambio giochi X-Box e XBox 360 Tel. 333-2629489


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 39

SPECIALE ANNUNCI Cerco e offro lavoro - CANTANTE SOPRANO - offresi per matrimoni in provincia di Catanzaro. Tel. 3393540807 - CERCASI LAVORO - ventiduenne diplomata perito commerciale, cerca lavoro come segretaria o ragioniera, zona Catanzaro, no perdi tempo. 339-2244859 - CERCASI LAVORO - cerco lavoro come commessa, segretaria, baby sitter, centralinista, barista zona Cz. Tel. 338-2933689 - CERCASI LAVORO - direttore tecnico per le agenzie di viaggi.Tel. 349-2873733 - CERCASI LAVORO - chef cucina valuta seria proposta di lavoro zona Cz. Tel. 3336684448 - CERCASI LAVORO - come portiere di stabile o notturno in hotel. Ottima conoscenza inglese. Non pratico computer. Tel. 3396057724 - CERCASI LAVORO - qualificato acconciatore cerca lavoro come parrucchiere per uomo a Catanzaro e provincia. Tel. 0967576634 - CERCASI LAVORO - grafico impaginatore conoscenza Photoshop, Illustrator ed Xpress, anche in ambiente Mac. Tel. 0961747066 - C ERCASI LAVORO - chef di cucina con esperienza, serio, professionale e capacita gestionali valuta serie proposte di lavoro o gestione attivita. Tel. 366-4130162 - C ERCASI LAVORO - Signora italiana referenziata cinquantenne, con esperienza, automunita, cerca lavoro come baby sitter in zona Catanzaro. Si garantisce massima serietà Tel 389-1844108 - C ERCASI LAVORO - manutentore di appartamenti chiusi e sorveglianza. Zona Soverato, Davoli e Montepaone. Tel. 3471282118 - C ERCASI LAVORO - laureata in economia e commercio, impartisce lezioni a studenti di scuole elementari, media e superiore. Tel: 320-4059038. - C ERCASI LAVORO - laureata in lingue moderne esegue traduzioni di qualsiasi testo nelle seguenti lingue: tedesco, inglese, francese e russo. Zona Catanzaro. Per info: 339-7408756 / 0961-925189 - C ERCASI LAVORO - cerco lavoro come baby sitter. Zona Catanzaro (Mater Domini, Cavita, S. Antonio). Per info: 3494501923 - CERCASI LAVORO - restauratore di mobili antichi e di infissi in legno mette a disposizione la propria esperienza per privati e aziende interessate. Zona di Catanzaro e provincia. Per info: 333-9451983

CERCASI TALENTI - CATANZARO- Sai suonare ma non hai uno spazio dove poterti sperimentare?Vuoi conoscere altre persone che hanno la tua stessa passione e con loro magari formare un gruppo davvero unico e speciale? Allora che aspetti! Vieni a trovarci al Centro Poli…Valiamo in via D.Marincola Pistoia a Catanzaro al secondo piano dell’edificio B.Chimirri, il lunedì o il martedì dalle 17:00 alle 19:00. Siamo alla ricerca di giovani ragazzi/e con la voglia di esprimersi attraverso le note e non solo! Ti aspettiamo! [Puoi anche contattarci ai seguenti numeri: 0961-752158, 333-4893092, 3389155521]

- CERCASI LAVORO - pulizie domestiche o uffici privati. Solo pomeriggio. Tel 3299631120 - CERCASI LAVORO - per stiratura, lavanderie e cliniche private Tel. 338-4363216 - CERCASI LAVORO - educatrice esperta in ambito familiare,diplomata Irsef-Ageabilitata alla formazione di adulti e genitori,cerca lavoro part-time c/o ludoteche, asili nido, centri per minori, etc. Per informazioni 3382642750 - CERCASI LAVORO - insegnante impartisce lezioni private ad alunni di scuola elementare e media. Catanzaro Lido e zone limitrofe.Per info: 320-0642630 - C ERCASI LAVORO - laureata, con esperienza, impartisce lezioni di italiano, storia, geografia, francese, storia dell’arte a studenti di scuole medie inferiori e superiori. Tel. 0961-720853 / 349-7869484 - C ERCASI LAVORO - laureato in Economia Aziendale, esperto in contabilitàrendicontaziome-progettazione, si propone per attività amministrativa e contabile a Crotone. Tel. 320-4822311 - CERCASI LAVORO - pulizie per uffici privati e locali commerciali. Zona Catanzaro, Soverato. Manutenzione di giardini comprensorio da Copanello a Badolato Tel. 393-9653688 - CERCASI LAVORO - diplomata analista contabile con esperienza di 7 anni cerca lavoro come segretaria o ragioniera. Tel. 338-6118277 - CERCASI LAVORO - soldato in congedo cerca lavoro come: autista, persona di fiducia, custode, presso aziende o privati. Massima serietà. Tel. 329-6470546 - CERCASI LAVORO - eseguo saltuariamente lavori con motosega e con decespugliatore. Euro 15,00 ad ora. Automunito. Tel. 0963-367370 - COLLABORAZIONE - sei un valentissimo ingegnere ma per natura poco fantasioso scenograficamente parlando? Telefoniamoci,- conosciamoci, uniamoci cercando di collaborare insieme. Io sono creativo edil - turistico e non solo, che non vuole rubare la scena a nessuno ma solo lavorare dietro le quinte con tranquillità e serenità che ne dici? Tel. 0968-97344 -LEZIONI DI CANTO - soprano diploma conservatorio impartisce lezioni private di canto lirico e moderno zona Catanzaro Lido. Tel. 339-3540807 - LEZIONI PRIVATE - Laureata in lettere classiche, con il massimo dei voti, impartisce lezioni private di latino, greco, italiano. Si garantiscono ottimi risultati nel recupero delle materie scolastiche. Tel. 348-5307003 - LEZIONI PRIVATE - Professore di italiano, grande esperienza, impartisce lezioni private di italiano, storia, geografia, latino, inglese. Ogni ordine di studi. Prezzi modici. Tel. 0961-469727/333-1102843 - LEZIONI PRIVATE - Laureata impartisce lezioni private a ragazzi di scuole elementari e medie. Tel. 334-3856339 - LEZIONI PRIVATE - laureata in lettere impartisce lezioni private a studenti di scuole elementari, medie e superiori. Tel. 3335787816 - LEZIONI PRIVATE - vuoi imparare a suonare la chitarra, le tastiere, il basso, la fisarmonica, ad orecchio senza conoscere il pentagramma in sole 25 lezioni? Tel. 0961-761792 / 338-5456039 - LEZIONI PRIVATE - laureata in scienze dell’amministrazione con 110/110, impartisce lezioni a studenti di scuola media, superiore e università. Già tutor presso la facoltà di Giurisprudenza. Tel. 3384917999 - LEZIONI PRIVATE - insegnante con pluriennale esperienza impartisce lezioni private ad alunni di scuola elementare e media. Catanzaro Lido e zone limitrofe. Tel. 320-0642630

- LEZIONI PRIVATE -professoressa di matematica impartisce lezioni a studenti di tutte le scuole e universitari. Tel: 3392012870 - LEZIONI PRIVATE - laureata in economia e commercio offre collaborazione per battitura e stesura tesi di laurea materie economiche - giuridiche. Tel. 3204059038 - LEZIONI PRIVATE - si eseguono presso il proprio domicilio lezioni di alfabetizzazione informatica: uso della posta elettronica, creazione e gestione di siti internet e blog personali. Lezioni personalizzate ed economiche. Info 329 -1644739 - LEZIONI PRIVATE - si impartiscono lezioni di italiano, storia, geografia, spagnolo e inglese per tutti i livelli d'istruzione, compresi quelli universitari. Tel. 0961-723542. -LEZIONI PRIVATE - laureata in lingue inglese e tedesco, impartisce lezioni private zona Squillace, Stalettì, Montauro, Montepaone e Soverato. Tel. 3282749486. -LEZIONI PRIVATE - si impartiscono lezioni di design urbano, design progettuale, anatomico, fumettistica, stilistico. Zona Soverato. Tel. 339-3911788 - LEZIONI PRIVATE - laureanda in lingue e letterature straniere impartisce lezioni private di inglese, francese, tedesco e materie umanistiche per scuole elementari, medie e superiori. Zona Catanzaro e provincia. tel. 338-1122270 -OFFRESI CONSULENZA - bancario in pensione, con decennale esperienza di direzione di filiale, offre consulenza indipendente e neutrale su mutui, rinegoziazione e portabilità.Tel. 388-9360078. -OFFRESI CONSULENZA - anziano esperto di marketing internazionale, settore enogastronomico, con bagaglio di oltre 5000 operatori del settore di tutta Europa, offre consulenze a serie aziende dello settore. Tel. 393-8195460 -OFFRESI CONSULENZA - multinazionale cerca in provincia di Cz, Kr, Vv e Rc per apertura di zone di vendita diretta articoli casalinghi, persone anche prima esperienza.Hai gestito gruppi di vendita? Cerchi una nuova emozione? Stiamo cercando te! Invia il curriculum vitae al fax 0968-439046 per fissare un incontro. Tel. 337-981564 - OFFRESI LAVORO - Aura Sud agenzia Vodafone business ricerca per la propria sede in Calabria funzionari di vendita. Inviare curriculum vitae fax 0968-418636, mail talarico.vodafone@aurasud.it. Tel: 347- 2985335 - OFFRESI LAVORO - Grande opportunità per studenti di scienze motorie, vendesi attività commerciale: palestra ben avviata o cercasi socio con il quale condividere il lavoro. Zona provincia di Catanzaro. Tel. 334-2296004 - OFFRESI LAVORO - Cercasi direttore tecnico per nuova apertura agenzia viaggi. tel 340-8236960 - OFFRESI LAVORO - L’ associazione Ra. Gi. Onlus di Catanzaro, richiede educatori professionali, terapista della neuropsicomotricità e dell’età evolutiva, tecnici della riabilitazione psichiatrica, psicologi, professioni sanitarie della prevenzione, preferibilmente di sesso maschile da inserire in uno specifico progetto. Si prega di inviare curriculum vitae all’indirizzo: info@ra-gi.org - OFFRESI LAVORO - La Amc Italia agenzia Lamezia Terme, leader nella vendita diretta di articoli casalinghi, cerca consulenti ambosessi dinamici e autominiti. Sede lavoro propria residenza e paesi limitrofi. Offresi fisso più provvigioni. Inviare curriculum vitae al fax n° 0968439046 con consenso trattamento dati - OFFRESI LAVORO - La De Agostini in collaborazione con la Walt Disney e Sony seleziona per la Sese di Catanzaro 4 diplomati anche prima esperienza di lavo-

CALL CENTER -BORGIA - Varano Communications Group Srl Unipersonale Call e Contact Center , ricerca operatori e operatrici di call center. Offresi corso di formazione gratuito, contratto a tempo indeterminato full time o part time. Orario di lavoro 12:30 - 16.00 / 17:00 - 21:00 (Ccnl Telecomunicazioni) Si richiede: eventuale esperienza nel settore, diploma, lauree Sede di lavoro Borgia. Inviare Curriculum Vitae: savarano@libero.it oppure un fax al 0961- 952525 [Per ulteriori informazioni contattare il numero 0961951021 dalle 12.00 alle 21.00. Varano Communications Group, via Svizzera n. 27 88021 Borgia] ro, si richiede età 20/40 anni diploma o laurea. Disponibilità immediata offresi corso di formazione a totale carico dell'azienda, l'azienda valuterà, con il candidato, in Sede di colloquio diverse opportunità contrattuali.Si prega inviare Curriculum Vitae. Tel. 0961/79285. n_leuzzi@virgilio.it - OFFRESI LAVORO - Società romana con esperienza pluriennale nel mondo della musica, ricerca voce femminile per progetto invernale. Inviare curriculum vitae, foto e cover in mp3 a: info@tweetymanagement.com - OFFRESI LAVORO - multinazionale settore energia per apertura nuova sede ricerca personale per assunzione immediata. Tel. 091-6315750. selezioni@dsitalia.net - O FFRESI LAVORO - si ricercano collaboratori per apertura agenzia finanziaria zona Soverato. Tel. ore ufficio 3207984663 - OFFRESI LAVORO - palestra cerca istruttrice di aerobica e fitness. Per info 349-1907669 - O FFRESI LAVORO - cercasi giovani diplomati- laureati da avviare come agenti in attività finanziaria. Inviare curriculum al fax: 0968-23137 o email: recruiting@prestitofacile.biz - O FFRESI LAVORO - agente in attività finanziaria settore credito, cerca mediatore creditizio per apetura agenzia in società. Zone Vibo Valentia, Lamezia Terme e Soverato. Tel. 0961-742017 / 3338328044 - O FFRESI LAVORO - cerchi un buon lavoro part-time o a tempo pieno? L’attività Amc è semplice, per iniziare non devi investire denaro. Amc ha previsto per te un corso di preparazione gratuito. Interessante retribuzione. Colloquio informativo Tel. 0968-439046 / 337-981564 - OFFRESI LAVORO - cercasi ragazza per animazione, karaoke e pianobar. Per Info: 338-9804984 - O FFRESI LAVORO - Fastweb cerca agenti in Toscana. Si offre alloggio e altre provvigioni. Tel. 0571-1960074

CORSI DI LINGUE L’associazione culturale “Luna di Cristallo” di Catanzaro, organizza Corsi di Dizione: 1°, 2°,3° livello di base e 1°,2°,3° livello di perfezionamento; Corsi di Inglese: 1° livello di base e 2° livello di perfezionamento. I corsi avranno inizio a partire dal 15 settembre 2008; i corsi successivi inizieranno a cadenza mensile [Per informazioni ed iscrizioni: Tel. 349-1077270 ]


40 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE ANNUNCI CERCASI LAVORO - CERCASI LAVORO - Due giovani 23/25 anni, automuniti cercano lavoro a Catanzaro come lavapiatti o in impresa di pulizie. Disponibilità da lunedì a sabato, max 4 ore al giorno. Max serietà. [Per info 340-8983007] - CERCASI LAVORO - Bar ladies con esperienza disponibilità nei week end Provincia di Cz [Per info 327-7731940] - CERCASI LAVORO - cuoco referenziato serio e professionale con capacita gestionali valuta serie proposte di lavoro o gestione attivita astenersi perditempo [Per info 338-9286560]

TOSCANA SFORMATO DI PECORINO

- CERCASI LAVORO - cuoco chef cucina serio professionale cerco lavoro per la stagione estiva 2008 anche tutto l'anno,per informazioni senza impegno da parte vostra [Per info: 329-4337337]

E PERE

Ingredienti per 4 sformati:

PREPARAZIONE: Frullare le uova con le pere sbucciate e prive del torsolo, la panna ed il resto degli ingredienti; aggiustare di sapore. Cuocere l’impasto negli stampi imburrati a bagno maria nel forno a 120° per circa 20 minuti.

2 uova

- CERCASI LAVORO - cerco lavoro come autista. [Per info: 333-6797896]

100 gr di pecorino grattugiato

- CERCASI LAVORO - madrelingua inglese offre i seguenti servizi: traduzioni generiche e commerciali, lezioni private, accompagnatrice turistica per la Regione Calabria. [Per info: 333-2544560] - CERCASI LAVORO - ventiduenne diplomata in perito commerciale, cerca lavoro come segretaria o ragioniera zona Catanzaro. No perditempo [Per info: 339-2244859] - CERCASI LAVORO - si eseguono lavori al tombolo, max serietà. Telefonare ore pasti [Per info: 339-1114339] - CERCASI LAVORO - Nail Art, allungamento unghie con effetto naturale ed eventuali decorazioni a scelta. Anche a domicilio [Per info: 333-2206813] - LEZIONI PRIVATE - privato impartisce lezioni di matematica, chimica e fisica a ragazzi delle scuole medie e superiori nelle zone di Squillace lido e Catanzaro [Per info: 333-7810392] - LEZIONI PRIVATE - professore di matematica impartisce lezioni private a studenti per tutti i livelli di istruzione. Località Ruggero di Sellia Marina. [Per info: 339-6331789] - LEZIONI PRIVATE - ex docente scuola informatica impartisce lezioni di informatica di base, Word, Excell, Access, Power Point, Internet, anche al proprio domicilio. [Per info:392-1311913 / 349-373791] - CERCASI LAVORO-come custode e guardiano Sono disponibile a tempo pieno a trasferire la mia vita insieme alla mia famiglia in ogni parte d’Italia e all’estero a fronte di seria proposta, per offerta di stipendio, etc. [Per info:339-3188116 email stozip@yahoo.it] - CERCASI LAVORO- come autista. In possesso di patente C più E più patentino Adr. [Per info: 331-4786176] - CERCASI LAVORO - 39enne,sposato con due bambini, cerco lavoro come portiere o custode di condominio,( garantita massima serietà e dedizione), in Catanzaro e Provincia. [Per info: 334-9251527] - CERCASI LAVORO - laureata cerca lavoro come baby sitter o segretaria max serietà e disponibilità. [Per info: 377-1131378]

1 pera kaiser

ANTONIO ROMEO

sale pepe

“Sono Calabrese. Ho girato l’Italia in lungo e in largo. Nella mia parentesi lavorativa milanese mi sono bruciacchiato le dita nei migliori ristoranti (toscani, lombardi, veneti, pugliesi, romani e campani), che si trovavano nella capitale economica d’Italia. Ho appreso i segreti della cucina regionale italiana. Tutte queste esperienze e ricordi costituiscono un importante filo conduttore diverso in ciascuno di noi, che si esprime anche nelle scelte di queste ricette”. Attualmente Antonio Romeo fa parte del qualificato corpo docente dell’Ipssar di Soverato.

noce moscata

- OFFRESI LAVORO - Avviata scuola di Danza a Cz lido cerca per l'anno accademico 2008/2009 le seguenti figure professionali: insegnante di danza classica metodo vaganova, età superiore ai 20 anni, possibilmente diplomata e con esperienza; insegnante danza del ventre; insegnante yoga; istruttore aerobica e step; istruttore pilates; istruttore kichboxing o aerobox. Astenersi perditempo. Per info: 3292247666 - O FFRESI LAVORO - agente commerciale (Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia) Charisma, società di ricerca e selezione del personale,ricerca per importante azienda che opera nel settore informatico n°3 agenti per la vendita di un software gestionale con un marchio già affermato. Il candidato ideale possiede almeno un diploma di scuola superiore, precedente esperienza di vendita,forte motivazione ai rapporti interpersonali. Completano il profilo il possesso di ottime doti comunicative e di leadership.Si offre fisso mensile di 500 euro + 5% dell'imponibile sulle vendite del software. Per eventuali chiarimenti può contattarci allo 081-5824911 oppure info@charismahr.it - S ERVIZI MUSICALI - Roberta e Mario.... ed è tutta un’altra musica. Servizi musicali, Piano-Bar e Karaoke. Un vastissimo repertorio dagli evergreen alle ultime novità di domani. Per info 338-7584707 / 339-8695671 oppure email casalingo46@libero.it,sorborecord@email.it - O FFRESI LAVORO - Avon con offerte vantaggiose cerca presentatrici da inserire in azienda per un lavoro che non richiede costi e spostamenti. Per info: 328-9393157 - O FFRESI LAVORO - scuola affermata, ricerca insegnante di danza classica, insegnante di break dance. Max serietà. Per info: 3396659842 - O F F R E S I L A V O R O - responsabile settore formazione (Catanzaro) - Azienda plurisettore (informatica e tecnologia, ambiente e comunicazione, ricerca e svilup-

CONSUMA E SPENDI CALABRESE Campagna d’informazione del Domani volta a valorizzare e promuovere i prodotti agricoli e alimentari regionali

puoi seguirla anche su:

www.ildomanionline.it ci leggono migliaia di Calabresi nel mondo!!!!!!

po) ricerca per creazione nuovo canale un responsabile settore formazione. Il profilo ricercato si occuperà di progettare, gestire e coordinare i progetti di formazione aziendale. Il candidato ideale possiede elevate capacità organizzative e gestionali, tali da sviluppare il canale formazione verso il target aziende. L'azienda è disposta a valutare con il candidato diverse opportunità contrattuali. Per eventuali chiarimenti può contattarci allo 081-5824911 oppure info@charismahr.it - O F F R E S I L A V O R O - studio medico cerca estetista di bella presenza. Massima serietà. Tel. 330-828293 - OF F R E S I L A V O R O - agenzia finanziaria cerca mediatori creditizi in attività per offrire mandato di collaborazione. Fisso + provvigioni. Tel. 0961-742017 / 3338328044 - OF F R E S I L A V O R O - si ricerca personale da inserire in ciclo produttivo di tappezzeria: sarte, falegnami, operai generici. Tel. 340- 3693558 - OF F R E S I L A V O R O - ARtrade azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di arredamenti commerciali cerca 2 grafici esperti in modellazione e animazione 3d. Inviare un dettagliato curriculum, corredato di autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.l. 196/03ricercaesviluppo@artradegroup.com oppure compilare il modulo presente nella sezione “Lavora con noi” del sito www.artradegroup.com - OF F R E S I L A V O R O - lavoro immediato nella gastronomia italiana nel mondo. Tel. 001-2108073989 oppure email info @ gastrounion. com / sito: www.gastrounion. com - O FFRESI LAVORO - azienda in espansione nel Basso Ionio ricerca personale manageriale per semplice lavoro promozionale. Zona Soverato e dintorni. Ottimo guadagno.Per info 339-3911788

OFFRESI LAVORO - O F F R E S I L A V O R O - Ristorante bar pizzeria in zona Simeri Mare (Catanzaro), cerca cuoco con esperienza e personale per pulizie cucina. [Per info: 338-6156706 / 334-8038516] - O F F R E S I L A V O R O - Cercasi: cameriere e cuoco con minimo di esperienza per stagione estiva. [Per info: 334-8038516 / 338-6156706] - O F F R E S I L A V O R O - associazione sportiva, con sede a Montepaone Lido, cerca collaboratori sportivi. In qualità di istruttori (danza, aerobica, difesa personale ecc) [Per info: 334-2296004] - O F F R E S I L A V O R O - La Misa Group/Castrovillari, agenzia di produzioni eventi moda - spettacolo e pubblicità, operante su tutto il territorio nazionale ed estero. Ricerca: in tutta la Calabria. Agenti e rappresentanti da inserire nel proprio organico anche prima esperienza. Per contatti: Misa Group/Castrovillari [Per info 0981-489413; Fax 0981489413 o compilare il format sul sito www.misagroup.it/castrovillari alla voce lavora con noi o inviare Curriculum a castrovillari @ misagroup.it] - O F F R E S I L A V O R O - Addette alla vendita, per azienda leader nel settore abbigliamento selezioniamo due unità per la provincia di Catanzaro. Buone capacità relazionali, dinamismo e attitudine al lavoro di squadra le caratteristiche richieste per far parte dello staff del punto vendita. Requisiti: gradita esperienza nel ruolo, conoscenza base del pc, predisposizione ai rapporti interpersonali e bella presenza completano il profilo. Orario: Full time. Sede di lavoro: Catanzaro Lido [Inviare curriculum allegando una foto al seguente indirizzo e-mail: lavoro.personale@libero.it]


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 41

SPECIALE ANNUNCI - OF F R E S I L A V O R O - Igda service seleziona 4 diplomati/e da inserire nel proprio organico produttivo di consulenza alle vendite-no porta a porta per le zone della piana di Gioia Tauro e Vibo Valentia. Età 20/35 anni. Disponibilità immediata. Si offre fisso mensile di euro 1.200,00+over. Corso di formazione a carico aziendale. Inviare cv allo 0966504458 oppure email salvatore.caiulo@ simail.it. 89013, Gioia Tauro via Regina Elena,14 - O FFRESI LAVORO - cercasi cuoco serio, professionale, referenziato per la stagione estiva 2008 /anche intero anno presso hotel ristorante in attività da 30anni. Max serietà, no perditempo. Per info: 0961963135 / 339-7474336 - O FFRESI LAVORO - Bynameeting spa, azienda leader nel trading di energia elettrica e gas naturale, con sede a Milano, ricerca per la regione Calabria, agenti plurimandatari. Inviare curriculum vitae al numero 02-70057069 - PUBBLICITÀ - attacchino professionista esegue grandi campagne di affissioni manifesti da Catanzaro a Monasterace e Serra San Bruno. Massima serietà esperienza. Tel. 347-1282118 -SERVIZIO TAXI - se avete bisogno di spostarvi per lavoro o altro dall’ aereoporto di Lamezia - stazione c.le servizio h 24 per info www.taxiincalabria.com. Telefonare 338-8488642 / 329-4127415 - OFFRESI LAVORO - azienda leader di produ-

CERCASI - COMPUTER - compro computer portatili guasti o non funzionanti, tel ore serali. [Per info: 340-7911541] - VIDEO PROIETTORE - Cercasi urgentemente video retro-proiettore completo di schermo gigante dotato di ingressi pin-jack e normali. [Per info: 329-7789377 - Francesco]

zione e creazione di centri di estetica all'avanguardia, ricerca e seleziona estetiste da inserire nei centri di altissimo prestigio in Catanzaro e provincia. Inquadramento contratti nazionali. Formazione a carico dell'azienda.Per info contattare Globus: 0831-529119

Audio - Video e telefonia Audio - Video - Telefonia - Poiettori - Home theatre

- ANTENNA - vendo antenna Gps esterna (nuova) euro 50. Tel. 338-8144510 - AUDIO - noleggio impianti audio e sistema videoproiezioni per convegni, riunioni, meeting e comizi. Tel. 368-3187350 - AUDIO - vendo cd karaoke con oltre 25.000 basi aggiornatissime, tutte con testo karaoke sincronizzato da suonare su computer o tastiere solo 50 euro. Tel.328-5303898 - AUDIO - vendo e scambio cd di heavy metal, hard rock, black, power, classic, glam, thrash, gothic, doom, epic, street, death, ebm, grind, symphonic.Tel. 339-5491794

auto+casa, batteria 900 mAh, nuovi mai utilizzati 30. Tel. 334-7437897 - DVD - vendesi Queen, Simonandgarfunkel, Nomadi, Festivalbar, Toto, Celentano, Pinkfloyd Pfm, Genesis, Direstraits, Deeppurple, Zero. E tanti altri basta chiedere. Info: fabri9@tin.it oppure tel. 3388979415 - DVD - karaoke con 50.000 basi aggiornatissime testo sincronizzato per computer o tastiere uso professionale o domestico 50 euro. Tel. 340-7365074 - FOTOCOPIATORE - vendo Rex Rotary 8722 Z, ottimo stato, prezzo affare. Tel 3280283944 - HI - FI - autoriadio Sony Xr-C 8100 r frontal. estraibile e caricatore sony cdx715 10 dischi. Prezzo affare. Tel 333-9744598 - HI - FI - amplificatore per auto audison lr 72 con coppia casse rcf dx130 70w come nuovi prezzo affare. Tel 333-9744598

- AUDIO - vendo lettore cd per auto marca Pioneer con 4 casse, amplificatore da 200 watt e caricatore per 6 Cd. Tel. 348-7333429

- LETTORE DVD - audiola dvd poco usata 992 rds e antenne sony vca 116. Vendo. Funzioni: lettore mpt-collegamento play station-tv-av-rgb. Ottimo prezzo. cell. 329873014

- AUDIO - Fbt 6000W, da esterno, ideale per posti fissi + 2 finali di potenza Fbt 750W+750W in Rms + mixer Fbt 6 canali preamplificato e attrezzatura varia. Stima valore dopo visione. Tel 338-8192460

- MACCHINA FOTOGRAFICA - vendo macchina fotografica Fuji con zoom grandangolare e borsa professionale. Tel 333- 8616041

- KARAOKE - Programma per trasformare il Pc in un karaoke professionale con 70.000 basi aggiornatissime, testo sincronizzato uso professionale o domestico. 50 euro Tel. 340-7365074

- MACCHINA FOTOGRAFICA - vendo macchina fotografica digitale Pentax. Tel. 3389142917

- CINEPRESA PROFESSIONALE - vendesi per veri amatori tipo giornalisti, modello Explorer Philips da riparare anche se tenuta in ottime condizioni. Regalo valigia, treppiede e altro. Euro 600 trattabili. Tel 096897344 ore pasti

- MICROCAMERA - ricevitore senza fili da 250 mw portata 100 metri. Professionale, video a colori e audio perfetto. Ottima per videocitofono, videosorveglianza, intercettazzione ambientale. Completa di tutto, euro 60 consegna compresa. Tel. 334-916114 - MICROFONO - vendo microfono senza fili, Db - multiricevitore e alimentatore. 3387124279

- COVER TELEFONINO - vendo 4 cover per Nokia N70, diverso colore, carica batteria

- NAVIGATORE SATELLITARE - antenna Gps bluetooth Nemerix 16 canali con program-

ma Tom Tom per tutti i cellulari symbian, nuovo, completo, euro 82 compreso consegna a domicilio. Tel. 329-3091271 - NAVIGATORE SATELLITARE - Tom Tom Go910 con accessori (nuovo e aggiornato) euro 350. Tel. 338-8144510 -PIANOFORTE - vendo a coda di marca rinomata (prezzo affare). Tel. 330-228247 - NINTENDO DS - Light Nuovissimo completo di imballo, con modifica R4 più memoria da 1 gb, più giochi. Due mesi di vita, ancora in garanzia, con scontrino. Euro 180 non trattabile. Disponibile qualsiasi prova. Tel. 344-9563480 -PLAY STATION 2 - più 11 giochi più memory card (play e giochi con meno di 1 anno di vita) Solo 200 euro. Tel. 349-8347826 - PROGRAMMA - programma karaoke per trasformare il Pc in un karaoke professionale con 70.000 basi aggiornatissime, testo sincronizzato uso professionale o domestico 50 euro Tel.340-7365074 -TELEFONIA - Nokia 6310 nuovo, garanzia, per car kit auto Wolkswagen, Bmw, Audi, Mercedes, Opel, Alfa Romeo. Completo manuale e confezione originale, garantito. Euro 150 non trattabile. Tel. 393-7123789 -TELEFONIA - Nokia N95 nuovo, con doppia batteria e scatolo anche touch screen e con doppia sim funzionante contemporaneamente in esclusiva assoluta, vendo a euro 250. Tel. 393-7123789

PER

IL TUO SPAZIO IN QUESTA RUBRICA:

- EMAIL -

lapiazza@ildomani.it -

FAX -

0961.903801


42 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE CASE tanzaro zona Cavita, cucina -soggiornosalone-tre camere-doppi servizi-balconiposto auto, mq 145 circa. Tel. 3338094508 / 333-8927584. - CATANZARO - Bambinello Gesù appartam. di mq 85 ottime condizioni: soggiorno, cucina, 2 camere da letto, 2 bagni, ripostiglio e cantina in palazzo ristrutturato con ascensore e cancello automatico. Tel. 333-1775865 - CATANZARO - loc. Pontegrande, vendesi in via E. Vitale, appartamento mq. 110 circa. Tel. 338-3069542 / 338-3263949 - CATANZARO - vendesi appartamento mq. 140 mq in via Bambinello : salone doppio, sala soggiorno, 2 camere da letto, doppi servizi, cucina abitabile con attiguo balcone verandato, 3 ampi balconi, posto auto chiuso, cantina . Soleggiatissimo. Tel. 347-4952430 - CATANZARO -- lido, privato vende villa mq 180 su due livelli praticamente nuova con rifiniture di pregio, dotata di ampio giardino mq ca 600 in parte piastrellato e illuminato con faretti esterni. Tel 3470631638 / 0961-31273. No agenzie - CATANZARO - appartamento 150 mq. zona Aranceto, ultimo piano, termoautonomo, ampio salone, 2 camere, cucina, soggiorno, disimpegno, lavanderia, doppi servizi, cantina, posto auto riservato, vista panoramica. Prezzo interessante. Tel. 347007433

Viaggi, sport e tempo libero Intrattenimenti - Strumenti musicali - Bici - Libri

- ATTREZZATURA PER PALESTRA - spalliera, tappeti, panche, vendesi. Tel: 3333208062. - ATTREZZATURE S PORTIVE - vibromassaggiatore a fascia vendesi euro 70,00. Leg.Extencion + curl euro100,00. Panche (n.9 ) e sgabelli (n.10) per spogliatoi euro150. Tel. 0967-522465 - ATTREZZATURE S PORTIVE - sauna finlandese per due persone 130x130x210 cm vendesi euro1.200. Specchio quadrettato su carrello mobile per ginnastica correttiva + panca trapezoidale euro 400,00. Pesi in ghisa Kg.170 euro 1,00 al Kg. Tel. 0967-522465 - ATTREZZATURE S PORTIVE - vendesi, portabilancieri 7 posti (Technogym) euro 150. Torsion-disk doppio (Technogym) euro 150. Serie manubri in ghisa da Kg.1 a Kg 10 coppie con portamanubri euro 250,00. Tel. 0967-522465 / 338-7747684 - ATTREZZATURA SPORTIVA - palestra professionale Ferrox, modello Pro, nuova ancora imballata, vendo causa dimensioni. Prezzo affare. Tel 333-9744598 - ATTREZZATURE S PORTIVE - per palestra: spalliere, panche, bilancieri, manubri, attrezzi fitness, cyclette, spinning, step, tapis roulant professionale. Tel. 0961-751944 ore pom. - ATTREZZATURE S PORTIVE - elettrostimolatore Gold Nhand 502, tipo Tesmed, 6 programmi, 2 canali, 4 elettrodi, potente, mai utilizzato. Svendo 30 euro. 320-8106395 - FUMETTISTICA - Numeri vari, 224, Diabolik. 0, 50 euro. Tel. 328-4040603 - MODELLISMO - Pit Bike Cross 250 cc 4 tempi 25 cv italiana, 5 marce, freni a disco, accensione elettronica, nuova, garanzia, lunga 160 cm alta 90 cm, cerchi 19 ant7 16 pollici, grandissima, solo out road, euro 950. Tel. 393-7123789 - MODELLISMO - aero sky master modellino scala 1:30, lungo 59 cm, telecomando 47 mhz, nuovo, imballato. Vendo per inutilizzo euro 65. Tel. 329-3091297 - MODELLISMO - Mercedes con motore a scoppio, modello in scala 1:6. Con 2 marce completa, nuovissima, valore 1.000 euro. Svendo per inutilizzo 350 euro. Tel. 393-0002006 - MODELLISMO - vendo auto off road kyosho elettrica scala 1:10 2 Wd in Bc completa di radiocomando 2 canali nuovo, caricabatteria e 3 pacchi batteria (power pack) a soli 70

euro. Tel. ore serali al 329-4304714 - MODELLISMO - vendo 2 auto con motore a scoppio scala 1:8 modello Crono Prima 4 Wd rally game in Bc complete di radiocomando 2 canali,motore con avviamento a strappo e diversi ricambi.Il tutto a 500 euro. Tel. ore serali al numero 329-4304714 - MODELLISMO - elicottero Dragon Fly con telecomando lungo raggio, a batterie ricaricabili, 2 canali, 14 minuti autonomia, lungo 55 cm, ultraleggero, nuovo. Vendo a 45 euro non trattabili. Tel. 393-7123789 -PANCA ADDOMINALI - Ab king pro III, pagata 120 euro, svendo a 60 euro, imballata, completa, dimostrabile l’acquisto. Tel. 334743789

- CATANZARO - via Conti di Loritello, Parco dei Principi, residence appartamento di 105 mq utili. Composto da ingresso, salone doppio, cucina abitabile, 3 camere letto, doppi servizi, balconi su 3 lati e cantina di 35 mq, euro 160.000. Tel. 3395723679 - CATANZARO - via Conti di Loritello, Parco dei Principi, mansarda 35 mq con bagno e camino. Ottime condizioni euro 40.000. Tel. 339-5723679 - CATANZARO - vero affare, euro 100.000, vendo appartamento in via San Francesco - Località Bellavista - sito a piano terra di mq 90 più locale a uso magazzino di mq 25,5. Per informazioni contatare il 3207917831 a qualsiasi ora

- ROULOTTE - 4/6/8 posti letto vendesi. Tel: 333-3208062

- CATANZARO - vendesi a via Carlo V attico di 70 mq con 100 mq di terrazzo. Cucina, bagno, camera da letto, cameretta e soggiorno. 80.000 euro. Tel. 3384961717/338-5059212

-TAPIS ROULANT - new model 2007 “be free” con misuratore body fat e handpulse, 12 programmi, nuovo vendo causa doppio regalo a euro 199. Tel. 328-6117509

- CATANZARO - centro storico privato vende appartamento 90 mq ristrutturato e con ottime rifiniture per informazioni Tel. 338–3897829

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti - uso abitazione e uso commerciale

TRATTATIVA PRIVATA APPARTAMENTI IN VENDITA -BADOLATO - vendesi appartamento in ottime condizioni sito in Badolato marina a 300 metri dal mare di circa 135mq, 3 stanze letto, soggiorno, cucina, bagno e rispostiglio. euro 90.000 trattabili. Tel. 3283675468. -BADOLATO - vendesi appartamento rustico in ottime condizioni a Badolato marina a 300 metri dal mare di circa 120mq, 3 stanze letto, soggiorno, cucina, bagno e rispostiglio. euro 50.000 trattabili. Tel. 3283675468 - CARAFFA - appartamento su due livelli ristrutturato con giardino e magazzini. Tel 330-583213 (op) - CATANZARO - discesa Jannoni, vendesi locale di 100 mq da adibire ad attività commerciale o a civile abitazione. Interno ristrutturato, esterno in ristrutturazione. Tel. 333-6327759 - CATANZARO - lido, via Crotone, vendesi appartamento costruzione recente mq 85, arredato più terrazzo mq 5. Box per tre posti auto e parcheggio condominiale. Trattative riservate, no perditempo, no agenzie. Tel. 335-8772859 - CATANZARO - vendesi appartamento, Ca-

- CATANZARO - strada proviciale per Siano vendesi villa autonoma su tre livelli mq 540: primo piano appartamento ben rifinito composto da 5 vani, cucina e doppi servizi; secondo e terzo piano al rustico; seminterrato finito di 160 mq e giardino di 800 mq. Euro 500.000 tratt. Tel. 3392641552 ore serali. - CATANZARO - viale Cassiodoro, vendesi villetta a schiera su tre livelli: cucina, salone, tre bagni, due ripostigli, sei stanze da letto e giardini. Tel. 0961-764645 / 3407037854 - CATANZARO - loc. Fortuna, vendesi mini appartamento composto da ingresso, cucinino, camera da letto e bagnetto, ottimo come investimento, altezza 3,5mt, euro 55.000,00. Tel. 333-4292879 (o.p.) -CATANZARO - vendesi zona Germaneto vic. nuova stazione ferroviaria, terreno mq 9000, destinazione Dc (artigianale e piccolo commercio), prezzo interessante. Tel. 329-1646400 -CATANZARO - vendesi appartamento situato in via Ettore Vitale, n. 6 al 2° piano, ottima posizione. Mq 122 e 13 mq di balconi. Pavimenti in marmo e termoautonomo.Per info: 340-6624227 -CATANZARO - vendesi appartamento 90 mq, ristrutturato, termoautonomo, autoclave, ampia balconata, cantina e corte annessa composto da: cucina-salone, 2 camere, 2 bagni. No condominio. Via Orti, 26. Prezzo 125.000 euro. Solo interessati Per info: 3391052742 / 0961-770473

LE NOVITA’ - VARIE -CATANZARO - vendesi avviata edicola cartoleria. [Per info: 389-1983286 ] -CATANZARO - vendesi attività avviata: bar, rosticceria, tavola calda, tabacchi volendo anche impianto benzina a S. Maria di Catanzaro [Per info:328-0021229] -CATANZARO - fittasi magazzino mq 45 circa per uso Studio o Commerciale in Piazza Procopio a Santa Maria di Catanzaro. [Per info: 338-5858098] -CATANZARO - fittasi appartamento arredato o non arredato, 2 stanze da letto e soggiorno, cucina grande, lavanderia, doppi servizi sita in via Santa Maria di Catanzaro fornita di mezzi pubblici. [Per info: 338-5858098] -CATANZARO - via Borelli (vicino chiesa conventino) fittasi locale commerciale da adibire ad attività, studio o deposito. Mq 28 circa e 15 mq di soppalco [Per info: 339-8630701 / 0961-774532] -CATANZARO -cedesi impianto carburanti con bar tavola calda pizzeria rosticceria e tabacchi, zona Catanzaro [Per info: 333-4293914] -CROPANI - vendesi terreno agricolo di circa 15 ettari alberato a parco naturale [Per info: 0961-961182 / 338-6323656] -CROPANI - marina, pizzeria città calabria vendesi o affittasi [Per info: 0961-961182] -DECOLLATURA - frazione Adami, nella centrale via Gorizia, vendesi avviatissima attivitaà di modernissimo bar-tabacchi, compreso arredamento e licenza di avvio attività. Il prezzo trattabile è di euro 60.000,00. [Per info 392-6167207] -DECOLLATURA - terreno edificabile (zona b) di mq 2.500 in Decollatura, via Marconi con annesso terreno agricolo al prezzo di euro 25.000. La zona è tranquilla e signorile [Per info 392-6167207] - LAMEZIA TERME - si vende la paninoteca “Trieste”. Se realmente interessati contattare. Prezzo interessante [Per info (Angelo) allo 0968-25598] -SOVERIA MANNELLI - vendesi a Soveria Mannelli, località scaglioni, in area Pip terreno edificabile di mq 2900 circa per attività industriale, commerciale e artigianale al prezzo d'occasione di euro 60.000 [Per info: 392-6167207] -SOVERIA MANNELLI - vendesi a Soveria Mannelli, vicino ospedale, in zona signorile due lotti di terreno edificabile di mq 80 uno e di mq 1200 l'altro, con annesso terreno agricolo al prezzo di euro 35.000 il primo e di euro 40.000 l'altro [Per info: 392-6167207] -SOVERIA MANNELLI - vendesi avviatissima attività di ristorante-pizzeria compreso avviamento e arredamento al prezzo interessante di euro 90.000,00 trattabili [Per info: 338-5858098] -TAVERNA - fittasi tutto l’anno o vendesi appartamento di 70 mq. circa con termo camino autonomo. Sito nella Sila Piccola “villaggio Racise” [Per info: 338-5858098] -CROTONE- vendesi via M. Nicoletta locale commerciale di mq 320 circa con tre vetrine, fronte strada e una porta sul retro. Stato ottimo. [Per info: 338-7510600]

Trattativa privata


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 43

SPECIALE CASE LE NOVITA’ - SI VENDE - BORGIA - vendesi a 10 km dal mare, appartamento di 110 mq, 3 locali, cucina, bagno, ripostiglio, ingresso, ottime rifiniture. Euro 60.000,00 tratt. Chiedere di Massimo [Per info 349-4977644] - BOTRICELLO - vendesi in terreno edificabile fronte mare con destinazione tirrenica ampia estensione confinante con zona edificata già infrastrutturata. [Per info 347-3584705] - CATANZARO - Pontegrande, appartamento panoramico, termoautonomo, composto da: ingresso, salone, 2 letto, cucina abitabilissima, lavanderia, bagno, terrazzo. [Per info: 328-0879996] -CATANZARO - appartamento ristrutturato, tre stanze ampie luminose e accessori, posizione fronte Complesso San Giovanni Catanzaro. Trattative riservate [Per info: 338-4688877] -CATANZARO - lido, viale Crotone trav.7 nr 19 composto da: 2 stanze da letto, cucinasoggiorno, bagno, corridoio, due balconi grandi. Riscaldamento autonomo. Prezzo 155 mila euro. [Per info: 0961-722684 (fino alle 16) cell. 339-4587804] -CATANZARO - vendesi o fittasi via Madonna dei Cieli a piano terra ampi locali mq400+ 120 ammezzato, categoria C2 [Per info: 0967-25648 o 339-3653737] -CATANZARO - locali in via P. Orsi traversa viale De Filippis, varie metrature, uso ufficio o residenziale. Indipendente ampi parcheggi. [Per info: 329-9286449 o 0961-774030] -CATANZARO - vendesi appartamento 90 mq, ristrutturato, termoautonomo, autoclave, ampia balconata, cantina e corte annessa composto da: cucina-salone, 2 camere, 2 bagni. No condominio. Via Orti, 26. Prezzo 125.000 euro. Solo interessati [Per info: 339-1052742 / 0961-770473] -CATANZARO - Siano a 2 km dalla rotatoria del Musofalo di Catanzaro impresa di costruzioni vende villette unifamiliari in fase di costruzione con un'incantevole panorama. Prezzo affare. [Per info: 347-6116920 / 338-8160349] -CATANZARO - impresa di costruzioni vende appartamenti in fase di costruzione in località S.Antonio di Catanzaro da mq. 90 e mq 120. Prezzo affare [Per info: 347-6116920 / 338-8160349] -CATANZARO -via Lucrezia della Valle, vendita locali uso ufficio, negozi mq 260 con ampio parcheggio recintato, altezza 5 metri, disponibilità immediata [Per info: 337-319032] - SIMERI MARE - vendesi appartamento in via lungomare (accanto hotel Palace) composto da ingresso, salone doppio, ampia cucina, due camere da letto, bagno, ampi balconi e giardino condominiale. [Per info: 320-7626396] - STALETTÌ - Copanello, vendesi villa a schiera 150 metri dal mare, due livelli arredata 143 mq, giardino di 162 mq, salone, caminetto, tre vani doppo servizi euro 240.000 [Per info 339-8883818 (h 11-14) o 3391129765] -NOCERA TERINESE - centro, prezzo affare in via Arena, vendesi fabbricato da ristrutturare, ottimo anche per uso commerciale composto da p.t. 3 magazzini con accesso diretto su strada di transito; 1° p. 4 ampie stanze con 2 accessi su via Arena; 2° p. 2 ampie stanze. Adiacenti allo stesso fabbricato vendesi 3 magazzini da ristrutturare con accessi su strada di transito. [Per info: 0968-91078]

Trattativa privata

-CATANZARO - Siano a 2 km dalla rotatoria del musofalo di Catanzaro Impresa di costruzioni vende villette unifamiliari in fase di costruzione.Prezzo affare. Per info: 3476116920 / 338-8160349

- CATANZARO - vendesi appartamenti e villette in loc. S. Antonio e Gagliano possibe personalizzare la distribuzione interna. Prossima costruzione. Tel. 338-8160349 / 347-611692

-CATANZARO - impresa di costruzioni vende appartamenti in fase di costruzione in località S.Antonio di Catanzaro da mq. 90 e mq 120.Prezzo affare. Per info: 347-6116920 / 338-8160349

- CATANZARO - in loc. Siano, via Regina Madre, appart. autonomo, ristrutturato anno ‘01, con ottime rifiniture di 105 mq calpestabili, composto da: 3 bagni (di cui 1 attiguo a camera da letto), due camere da letto, soggiorno con caminetto, cucina. Tavernetta rustica esterna con terrazzino attiguo all’appartamento, e giardino ben rifinito. Trattativa privata. Tel 328-4026872

- CATANZARO - zona Mater Domini vendesi appartamento composto da: ingresso, studio, salone, sala da pranzo, cucina,3 vani, doppi servizi, 2 balconi, ampio terrazzo. Posto auto esterno. Tel. 339-3384464 - CATANZARO - zona Pontepiccolo appartamento composto da: salone, 2 letto, 2 bagni, 1 soggiorno, cucina abitabile, balcone verandato con cucinotto, ampia cantina, 3 balconi, posto auto chiuso, soleggiato, 140 mq. Tel. 320-4353018 - CATANZARO - via Conti di Loritello, Parco dei Principi in residence appartamento di 105 mq. utili: ingresso, salone doppio, cucina abitabile, 3 camere da letto, doppi servizi, balconi su 3 lati e cantina di 35mq. Euro 160.000,00 Tel. 339-5723679 - CATANZARO - via Conti di Loritello, Parco dei Principi, vendesi mansarda unico ambiente di circa 60 mq e bagnetto, ottimo come investimento, euro 60.000,00 t. tel. 348-3207188 o.p. - CATANZARO - loc. Fortuna, vendesi mini appartamento composto da ingresso, cucinino, camera da letto e bagnetto, ottimo come investimento, altezza 3,5mt, euro 55.000,00 t. tel. 333-4292879 o.p. -CATANZARO - Germaneto. Affittasi villetta arredata di mq 70, con rifiniture di lusso. Tel. 338-9406226 -CATANZARO - lido, affittasi a studenti alloggio di nuova costruzione, in via Trapani. Prezzo interessante. Tel. 339-2868119 -CATANZARO - in loc. Siano, via Regina Madre, appart. autonomo, ristrutturato anno ‘01, con ottime rifiniture di 105 mq calpestabili, composto da: 3 bagni (di cui 1 attiguo a camera da letto), due camere da letto, soggiorno con caminetto, cucina. Tavernetta rustica esterna con terrazzino attiguo all’appartamento, e giardino ben rifinito. Trattativa privata. Tel 328-4026872 - CATANZARO - vendesi appartamenti e villette in loc. S. Antonio e Gagliano possibile personalizzare la distribuzione interna. Prossima costruzione. Tel. 338-8160349 / 347-6116920 -CATANZARO - affittasi zona Materdomini di Catanzaro (pressi scuola Einaudi), in condominio privato, appartamento-mansarda mq 70 arredato, ad impiegate o studentesse, 2 stanze, cucina, bagno e 2 posti auto. Per info: 338-6260206 -CATANZARO - fittasi camere singole o doppie a studenti o impiegati, in via Schipani, palazzo Petrucci. Per info 339-7285207 -CATANZARO - lido, a studenti due camere singole in appartamento ben arredato con doppi servizi, riscaldamentoo autonomo ben arredato con posto auto. Da ottobre a giugno. Per info 0961-33085 / 34735599054 -CATANZARO - fittasi appartamento arredato, nuova costruzione, presso la nuova stazione ferroviaria di Germaneto a due passi dal campus universitario. Solo studenti. Per info 349-1448769 -CATANZARO - fittasi in Via Madonna dei Cieli, di fronte Università “San Brunone” camera singola in appartamento signorile e ben arredato. Per info 320-3672584 / 0961-726027 -CATANZARO - vendesi zona Germaneto vic. nuova stazione ferroviaria, terreno mq 9000, destinazione Dc (artigianale e piccolo commercio), prezzo interessante. Tel. 329-1646400 -CATANZARO - appartamento due camere e un camerino. Zona centrale via Spizzirri. Da ristrutturare 50 mq. Ottimo per uso studio. Buon affare euro 36.000. Tel. 3491907654

- CATANZARO - Siano, appartamento recente costruzione mq. 160 su 2 livelli, rifiniture eleganti in travertino. 5 vani, cucina in muratura(noce e travertino), 2 servizi (1 con idromassaggio),termoautonomo, infissi alluminio e serrande elettriche, 2 posti auto privati e corte,no condominio. Tel. 335- 267472 - CATANZARO - via Conti di Loritello / Parco dei Principi, mansarda di 35 mq. utili con bagno e camino. Completamente arredata. Ottime condizioni. Euro 40.000,00 Tel. 339-5723679 - CATANZARO - lido vendesi appartamento mq.90 + balcone mq.20 via savona - zona Fortuna euro 110.000,00. Tel. 3383394629 - CATANZARO - vendesi appartamento Pontepiccolo, composto da ingresso, salone, 2 stanze, 2 bagni, lavanderia, ripostiglio e posto auto. Trattativa riservata. Per informazioni telefonare al 328-1407407 -CORTALE - a soli 9.000 euro vendo casetta indipendente da ristrutturare a Cortale. Il paese dista circa venti minuti dal mare, 40 da Catanzaro, 30 da Lamezia Terme. E' ben collegato e fornito di tutti i servizi , ideale per chi vuole vivere a contatto con la natura ma a poca distanza dal centro. Tel 320-9044539

LE NOVITA’ - SI VENDE -ALBI- vendesi appartamento ristrutturato 2° piano, 5 vani, doppi servizi, garage, 2 magazzini, giardino, terrazza, termocamino. Prezzo affare. [Per info: 0961-727342 (o.p.)] - BORGIA - vendesi a 10 km dal mare appartamento di 110 mq: 3 locali, cucina, bagno, ripostiglio, ingresso, ottime rifiniture. Euro 60.000,00 tratt. chiedere di Massimo [Per info: 349-4977644] -CATANZARO - vendesi loc. Piterà, casa indipendente di 115 mq con terrazza a livello di mq 100 magazzini sottostanti di mq 85 con antistante corte di mq 75 e terreno di 1200 mq p.a. [Per info: 338-1173134] -CATANZARO - lido, via Stretto Antico, difronte il Polifunzionale del Comune, fittasi e/o vendesi locale su strada uso negozio commerciale di mq 140 [Per info: 0961-722707 / 338-2389544] -CATANZARO - lido, vendesi terreno edificabile Cat. B1, 1500 mq indice 0,80 mc, recintato, acqua potabile, compreso di magazzino 50 mq e magazzino 12 mq, zona residenziale, via Trapani [Per info: 348-0018069] -CATANZARO- Corvo appartamento di 100 mq completamente ristrutturato, con ingresso su ampio soggiorno, cucina abitabile, 2 vani, bagno, ripostiglio, 2 balconi verandati, cantina di 10 mq. [Per info: 333-8701280]

-CORTALE - casetta su due livelli da ristrutturare di circa 60 mq. vista panoramica collinare a soli 20 minuti dal mare. Ideale per vacanze o residenza giovane coppia. Euro 8000,00 non tratt. Tel. 320-9044539

-DECOLLATURA - vendesi in Adami di Decollatura due mini appartamenti con accessi indipendenti e volendo anche unificabili previo opportuna scala interna. Ogni mini appartamento è composto da: ampio ingresso, cucina, pranzo, soggiorno, wc, camera letto, ripostiglio e ampio garage. Il prezzo è di euro 50.000 trattabili [Per info: 392-6167207]

-COURMAYEUR - suite per settimana bianca in multiproprietà alberghiera - Domina Vacanza - “ Grand Hotel Les Jumeaux”(settimana 17-24 marzo: 2 stanze, 2 wc, posto auto. Prezzo affare Tel. 0961717131

- SIMERI MARE -vendesi appartamento in via Lungomare (accanto Hotel Palace) composto da ingresso, salone doppio, ampia cucina, due camere da letto, bagno, ampi balconi e giardino condominiale. [Per info 320-7626396]

-CROPANI - marina via Catanzaro affittasi appartamento composto di due stanze da letto, cucina/soggiorno, ampio ripostiglio, bagno , mtq 40 giardino, arredato. Per info: 339-6815575

- SOVERIA MANNELLI -vendesi in pieno centro urbano, mini appartamento di mq 60 su due piani.piano terra composto da ingresso, cucina, pranzo, wc, magazzino con autoclave in comodato. Primo piano con accesso interno ed esterno composto da due camere letto piccole e wc. [Per info 392-6167207]

- CROPANI - marina via Catanzaro affittasi appartamento composto da tre vani letto, 2 bagni,soggiorno,cucina, ampio ripostiglio,5 balconi Per info: 339-6815575 -DAVOLI MARINA - a due km dal mare e da Soverato (Calabria Jonica): in attrezzatissimo e verde villaggio con piscina, campi tennis e calcetto, giochi bimbi, teatro e discoteca all'aperto, bar, guardiana e animazione, vendesi luminoso e panoramico bilocale arredato, con balcone e posto macchina. Libero per la stagione 2008. Prezzo interessante. Telefonare ore pasti. Per info:0961-771231 - 329-3017009 - DECOLLATURA - vendesi casa ristrutturata di recente composta da: piano seminterrato: due grandi magazzini; piano rialzato: cucina abitabile e grande salone, pranzo wc; primo piano: due grandi camere da letto, wc, balcone con vista panoramica; mansarda: camera letto, bagno, vista panoramica. Terreno attiguo di mq 200. Tel. 392-6167207

FITTASI A CATANZARO - CATANZARO - centro, fittasi uso foresteria prestigioso immobile, loft indipendente arredato e climatizzato, precedentemente abitato da funzionari di istituti di credito. [PER INFO: 334-1875277]

Trattativa privata

- SQUILLACE - lido, vendesi appartamento 2 camere, cucina abitabile, soggiorno-salotto, bagno lavanderia, posto macchina, mq 80. Prezzo 100.000 euro [Per info: 329-1720932] - SOVERIA MANNELLI - Vendo a Soveria Mannelli, in zona tranquilla palazzina di due piani, con accesso autonomo carrabile e pedonale, con annesso piccolo terreno ad uso orto e area arredata per il tempo libero. La palazzina è composta da: piano terra (parzialmente ultimato di mq 140); primo piano (3 camere letto + grande soggiorno-pranzo + cucina abitabile + due bagni + ripostiglio + ampi balconi). Il prezzo trattabile è di euro 150.000. [Per info 392-6167207] - SOVERIA MANNELLI - Vendesi appartamento mq. 80, camera letto, soggiorno, cucina, bagno, cortile, giardino, euro 60.000 trattabili. [Per info (o.p.) 0961-727342] - SOVERATO - La Cittadella vendesi appartamento in villa composto: salone ingresso triplo con cucina a vista, tre camere, studio, due bagni, giardino, patio, da vedere. [Per info: 360-853898]

Trattativa privata


44 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE CASE - DECOLLATURA - località “Guercio”, vendesi casa su due livelli composta da piano terra: reparto giorno con cucina , soggiorno, pranzo, porticato coperto, bagno, garage, magazzino, terreno attiguo esteso 20.000 metri; primo piano:tre camere letto, bagno, ripostiglio. La casa è riscaldata con termocamino e autoclave riserva acqua. Euro 230.000,00. Tel. 392-6167207

- ISCA MARINA- fittasi villa al mare indipendente, su due piani e composta da ampio salone, 3 camere letto, cucina, doppi servizi, 4 balconate e immenso giardino con alberi da frutto. [Per info: 320-3672584 o 334-8282473]

- CATANZARO - vicino ospedale Civile, affittasi ad impiegata o studentessa camera singola in appartamento signorile - Arredo nuovo. [Per info: 334-8282473]

-DECOLLATURA - in località Adami, Via Indipendenza, vendesi casa di 2 piani, ristrutturata di recente. Piano terra: cucina, soggiorno, wc, magazzino, orto, garage. Primo piano: 3 camere da letto, bagno, disimpegno. Ottimo affare.Euro 80.000,00 tratt. Tel. 392-6167207

- SOVERATO - fittasi loc. Cittadella appartamento nuovo non arredato: tre stanze cucina salone doppi servizi ripostiglio terrazzo panoramico. euro: 450.00. [Per info: 340-6127541]

- CATANZARO- via E. de Riso, eventualmente arredato, appartamento termoautonomo mq. 130 più terrazzo (cucina abitabile, dispensa, due vani, ampio salone, posto auto). Prezzo da concordare. [Per info: 338-8646549]

- GIMIGLIANO - vendesi casa indipendente, con magazzini e ubicata sul corso principale. No intermediari.Tel. 0963-532070 ore pomerid.

- AFFITTASI - CATANZARO - Fittasi in Via Bambinello Gesù Catanzaro appartamento nuovo, arredato, termo autonomo, 2 stanze + cucina-soggiorno, ben collegato con autobus Amac, anche per Germaneto. [Per info:: 339-7803596 o 333-5236521]

- CATANZARO- E. de Riso, a studenti o uso ufficio appartamento arredato e termoautonomo e/o singole stanze. Prezzo da concordare. [Per info: 338-8646549] - CATANZARO- affittasi magazzino in via Teti Pontepiccolo solo uso deposito e a privati mq. 20 eventualmente soppalcabile già disponibile euro 220 mensili [Per info: 335- 5804234] - CATANZARO- fittasi appartamento ristrutturato, tre stanze ampie luminose con accessori, fronte Complesso San Giovanni. Uso studio professionale o medico. [Per info 338-4688877] - CATANZARO- floc. Germaneto nei pressi dell'università e del policlinico Mater Domini fittasi stanze singole–doppie o intero appartamento di nuova costruzione con posto auto composto da: entrata soggiorno - due camere – cucina – bagno . [Per info 333-6298565] - CATANZARO - fittasi a Germaneto vicino policlinico e università 2 stanze o intero appartamento arredato di nuova costruzione e con posto auto. composto da 2 stanze bagno - cucina - entrata - soggiorno. [Per info 333-6298565] - CATANZARO - fittasi magazzino 60 mq. pluriaccessoriato (tv, risc.aut., citofofo, bagno e antibagno-soppalco. Uso (no strumenti rumorosi): deposito,ufficiolaboratorio, altro. Via Cagliari 15/c-adiacenze chiesa Padre Pio. [Per info 340-9304526] -CATANZARO - lido Casciolino, fittasi locale p.t. entrata indipendente per uso ufficio-studio, finemente rifinito. Condizionamento e riscaldamento autonomo. Predisposto Adsl. [Per info: 0961-33732 / 340-6782253] -CATANZARO - affittasi appartamento ottime condizioni, zona Lido centro, vista mare, da settembre a giugno. [Per info e prenotazioni 0961-738151 oppure 335-320997] - CATANZARO - affittasi via Fontana Vecchia (pressi Tribunale), monolocale con bagno, termoautonomo, al primo piano, uso ufficio o abitazione. [Per info: 338-6260206] -CATANZARO - affittasi zona Lenza (Gagliano) monolocale arredato, un posto letto, posto auto, a studenti, dottorandi, lavoratori fuori sede. [Per info 0961-770683 / 329-3033573] -CATANZARO - lido loc. Fortuna a soli 10 minuti dall'università fittasi camere a studentesse universitarie recentemente ristrutturate,finemente arredate, e climatizzate, l'appartamento è servito da tutti i mezzi pubblici, prezzo affare. [Per info 328-6143133] -CATANZARO - affitasi appartamento arredato, nuova costruzione, presso la nuova stazione ferroviariadi Germaneto. Solo studenti [Per info 349-1448769]

-GIRIFALCO - vendesi villa panoramica su tre livelli, con terrazze e giardino, posta su terreno di 2600 mq. Prezzo interessante.Per info: 338-3263949 -LAMEZIA TERME - appartamento via Cilea, 140mq, 4°piano, composto da: ampio ingresso, grande cucina, 3 ampie camere, 2 bagni, salone, studio, ripostiglio, due balconi, cantina, garage, posto auto, termoautonomo, buono stato. Euro 130,000 tel. 3496347752 - LAMEZIA TERME - via del Progresso, camera singola in appartamento arredato da condividere. Insegnanti , professionisti in genere,lavoratori, studenti. Massima serietà Per info 0968-28591 -MARCELLINARA - vendesi appartamento composto da: ingresso, soggiorno-cucina, 3 camere da letto, 2 bagni, riscaldamento aut., entrata indipendente, piccolo garage, ristrutturato. Tel. 339-7452453 -MARCELLINARA - vendesi appartamento di 135 mq. composto da: soggiorno -angolo cottura, 3 stanze, 2 servizi e garage. Tel. 3428722389 -MARCELLINARA - vendesi casa singola su due livelli di mq. 220 con terreno edificabile di mq 3.200, terreno agricolo di mq. 2.500. Ottima vista panoramica. Tel. 338-3369782 - MONTEPAONE LIDO - vendesi appartamento in località Pilinga (zona Calaghena), mq utili 120 + balconi, immobiliato, vista mare. Info tel 333-2095358 - MONTEPAONE LIDO - villetta sul mare su due livelli composta da piano rialzato, 3 stanze, salone, angolo cottura, bagno e seminterrato, aria condizionata, riscaldamento, caminetto, posto auto. Tel. 333-8355803 - MONTEPAONE LIDO - via Tevere, vendesi villa su 2 livelli composta da 2 appartamenti autonomi di mq 170 cad., giardino, posto auto, ingresso, 2 camere da letto, salone, cucina , doppi servizi, ripostiglio. Tel. 337986403 - SELLIA MARINA - vendesi rustico di 3 piani fuori terra di 200 mq per piano strada. Sulla strada statale 106. Magazzini al piano terra e 4 appartamenti ai piani superiori. Terreno annesso alla costruzione fronte strada di 2500 mq . Tel. 333-7458585/333-7014434 - SELLIA MARINA - vendesi appartamenti in corso di costruzione con veranda e cantina autonoma di 80 mq ca. adiacente ss. 106 Tel. 0961-968225 / 333-3161239 -SILA - vendesi località Ruggiolino villetta composta da ingresso, soggiorno + cucina, 2 vani letto, bagno, giardino di circa 2000 mq. Tel. 339-6331789 / 096-163203 -SILA - vill. Mancuso, appart. di 80 mq, arredato, ingresso indipend., termoautonomo, soggiorno con camino, 2 letti, bagno, cucina con veranda, barbecue, giardino, terraz-

- ALTO IONIO -BOTRICELLO - fittasi mensilmente annualmente prestigiosi appartamenti sul mare ammobiliati e climatizzati composti da due stanze da letto due bagni un ampio soggiorno cucina. te: [Per info 328-2067606]

Trattativa privata

- BASSO IONIO -

- SQUILLACE - affittasi appartamento ammobiliato tutto l'anno Squillace Lido n. 2 camere da letto - cucina abitabile - soggiorno - salotto - bagno - lavanderia - posto macchina. [Per info: 329-1720932] - SANTA CATERINA SULLO IONIO - fittasi appartamento con giardino. Climatizzato 6-8 posti letto. [Per info: 339-6007772]

Trattativa privata zo mq 60, garage, cantina. Tel.0961-724454 -SOVERATO - zona Cittadella. Vendesi villa bifamiliare o anche singolo piando indipendente. Offerta interessante da non perdere. Tel. 340-8303218 -SOVERATO - zona Cittadella, appartamento in villa composto da salone ingresso triplo con cucina a vista, tre camere , studio, due bagni, giardino. Tel. 0961-903801/360853898 -SOVERATO - vendesi uscita Soverato nord villette a schiera di mq 135 circa su due piani, con mq 100 circa di giardino su due piani + balconi, entrata autonoma, senza condominio e agenzia immobiliare, possibilità di mutuo, prezzo: 150.000,00 euro trattabili, telefonare ore pasti al n. 0967-521023 o al n. 339-3487954 o al n. 3404932792. No perditempo -SOVERATO/SATRIANO - zona Cittadella. Vendesi prestigiosa villa 380 mq commerciali. Incantevole posizione panoramica: con patio, terrazze, lastrico solare, investimento impegnativo. No Agenzie. Solo realmente interessati, si valuta vendita parziale di un solo piano . Per info: 360-853898 -SOVERATO - vendesi a appartamento super rifinito con aria condizionata , controsoffittatura e altri abbellimenti di mq circa 200 al 1° piano alla via San Giovanni Bosco a due passi dal mare e dal centro della città. Tel. ore ufficio al n. 338-4397657 oppure alla sera al n. 0967-521414 -SOVERATO - vendesi villette a schiera su 2 piani con giardino e posto auto di mq 135 + 100 mq circa giardino no-condominio zona: uscita Soverato nord prezzo: 145.000,00 euro possibilità di muto telefonare ore ufficio: 0967-5210123/ 3404932792/ 339-3487954 - SOVERIA MANNELLI - vendesi mini appartamento di mq 70 posto al piano terra con accesso autonomo. Composto da 2 camere da letto, bagno, anticamera con soggiorno, pranzo, cucina. Euro 70.000 trattabili Tel. 392-6167207 - SOVERIA MANNELLI - vendesi casa di recente costruzione composta da piano terra e da primo piano. La casa è già abitabile e libera subito. Adiacente area per il tempo libero e orto per usi agricoli e garage. Il prezzo è di euro 150.00, 00 non trattabili. Tel. 3926167207 - SOVERIA SIMERI - vendesi villetta ottima vista panoramica, 50 mq con corte esternamente rifinita, internamente rustico. Euro 40.000 trattabili. Tel. 333-7458585 / 3337014434 - SQUILLACE LIDO - vendesi appartamento con due camere da letto, soggiorno, salotto, bagno con lavanderia, cucina abitabile e posto auto, mq 80. Euro 99.000. Tel. 3207680651

- SQUILLACE SUP.- vendesi mansarda arredata di 30 mq (bilocale con bagno). Euro 20.000. Tel. 0961-912286/320-7984349 - STALETTÌ - Copanello alto a 800 mt. dal mare vendesi, appartamenti con giardino immersi nel verde, varie metrature ottime rifiniture. Tel. 338-9046152 / 338-8865722 - STALETTÌ - Pietragrande, vendesi appartamento a 200 mt dal mare composto da: soggiorno, ampia cucina, 2 stanze letto, bagno, terrazzo con vista mare, arredo completo. Tel. 335-8276409 - STALETTÌ - villetta panoramica di mq 70 composta da: 3 vani, servizi e giardino. Ottime rifiniture. Tel. 338-9046152 -TAORMINA - bilocale in residence di 50 mq. Composto da : cucina/soggiorno, camera da letto, bagno, terrazzo con vista panoramica, posto auto. Tel. 348-8920053. -TAVERNA - Villaggio Mancuso - appartamento via della Serenità (circonvallazione), Residence “Coop. La Pineta 2000”, edif. 19, composto da grande cucina-soggiorno con caminetto, 3 camere da letto, doppi servizi, barbecue, ampio giardino con posti auto. Arredamento completo e di ottima qualità, rifiniture di lusso. Garage di 20 mq. Vendesi anche solo appartamento. Tel. 0961-921235, ore pasti. -TAVERNA - si vende in Sila in località Pantane del comune di Taverna locale adibito a ristorante pizzeria di mq 210 circa. Arredato e completo di licenza commerciale con avviamento e annesso piazzale per il parcheggio di oltre 600 mq, eventualmente edificabile (Zona Bt1) prospiciente la ss 179 per Villaggio Mancuso. Il prezzo è di 260mila euro compreso anche l’immobile. Per info 3926167207 -TORRETTA DI CRUCOLI - vendesi o fittasi appartamento . Tutto arredato, circa 100 mq. Vicino al mare Tel. 338-3848762 -TROPEA - residence “Le Palme” vendo appartamento in residence con piscina, tennis e animazione.Tel. 0968-200319/336-870353 APPARTAMENTI IN FITTO -BORGIA - fittasi settembre \ giugno per studenti facoltà farmacia di Roccelletta di Borgia, automuniti. Tel. 349-6625582 - CASTELSARDO - unico paese della Sardegna rimasto intatto dal medioevo con ancora le alte cinta murarie, privato offre in affitto anche settimanalmente 2 appartamenti nuovissimi vicini al mare situati nel residence del porto turistico del paese tel.: 079-280630 - CATANZARO - Fittasi, in via Madonna dei Cieli , vicino università San Brunone, a studentessa o impiegata camera singola in appartamento signorile e con arredo nuovo. Tel. 3348282473/347-6817553 - CATANZARO - lido, centro. Fittasi da ottobre a giugno appartamento. Per info: 320-7917831 / 329-8753604.

- LAMETINO - FALERNA- lido e Tropea fitto settimanalmente appartamento in residence - piscina - tennis - animazione: offerte speciali per il mese di luglio. [Per info: 0968-453095] -LAMEZIA TERME - fittasi garage di mq. 40 circa completamente autonomo con ingresso privato in Piazza della Repubblica a Lamezia Terme. Ideale per 2 autovetture. [Per info: 338-7311650] -LAMEZIA TERME- fittasi locale di mq. 140 circa adibito ad uffici aperti al pubblico in Piazza della Repubblica a Lamezia Terme (di fronte Tribunale). Ideale per attività di finanziaria. [Per info: 338-7311650] -LAMEZIA TERME - fittasi seminterrato di mq. 400 circa da adibire ad uso archivio e/o autorimessa in Piazza della Repubblica a Lamezia Terme (di fronte Tribunale). Munito di impianto antincendio certificato. [Per info: 338-7311650]


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 45

SPECIALE CASE VENDESI IN SILA Villetta a schiera, a Villaggio Mancuso, Residence Stella Alpina 2, composta da: ampia cucina soggiorno, due camere da letto, servizi, stanzino deposito, legnaia, piccolo giardino. Con caminetto e arredamento completo. Garage adiacente di 25 mq con ingresso coperto autonomo. [Telefonare ore pasti al: 0961-32459]

Trattativa privata -CATANZARO - via De Riso, 4 posti letto in appartamento arredato di 150 mq. composto da 3 camere letto, cucina, soggiorno-pranzo, salone, 2 bagni, termoautonomo. Uso abitazione ad impiegate o studentesse. Tel. 3332414272 -CATANZARO - Sala, affittasi, presso funicolare, appartamento composto da ingresso, soggiorno, pranzo, angolo cottura, camera matrimoniale, ripostiglio, bagno, balconi. Termoautononmo, lavatrice e posto auto in cortile. Tel. 0967-21841 -CATANZARO - affitasi a studenti, dottorandi, lavoratori fuori sede, appartamento indipendente completamente arredato composto da 3 vani accessori e 3 posti letto situato all’ingresso di Gagliano Centro.Preferibilmente ore pasti. [Per info 0961-774228] - CATANZARO - lido, via Trapani. Affittasi a studentesse appartamento arredato di nuova costruzione. Prezzo interessantissimo. Tel. 3392868119. - CATANZARO - via Schipani: prestigioso mini appartamento composto da soggiorno, cucina, camera da letto, bagno, termoautonomo, climatizzato. Entrata indipendente, posto macchina in strada privata. (no studenti). Tel (o.p.) 0961-722413/ 340-5978020 - CATANZARO - via Bianco adiacente Regione Calabria appartamento 4 vani doppi servizi termo autonomo euro 550,00. Nuovo, posto macchina. Per info: 335-487387

termoautonomo. Uso abitazione ad impiegate o studentesse. Cell. 388-1816352 - CATANZARO - fittasi appartamento-mansarda di 70 mq zona Materdomini di Catanzaro (vicino scuola Einaudi), ad impiegate o studentesse. 2 stanze,cucina,bagno e 2 posti auto in condominio privato. info: 338-6260206 - CATANZARO - fittasi stanza doppia e 3 stanze singole in appartamento con soggiorno, cucina e doppi servizi. Zona ospedale Pugliese. Tel. 338-7645880 o 0961-33468 - CATANZARO- via De Riso, 4 posti letto in appartamento arredato di 150 mq. composto da 4 camere letto, cucina, soggiorno-pranzo, salone, 2 bagni, termoautonomo. Uso abitazione ad impiegate o studentesse. Tel. 333-2414272 - CATANZARO- lido, Casciolino, via Magellano, periodo settembre-giugno, tre posti letto in appartamento arredato. Tel. 0961-738089 (o.s.) / 320-76840491 -CATANZARO- lido affittasi, mini appartamento mansardato arredato per max 2 persone, euro 450,00 tel. 348-3207188 o.p. - CATANZARO - fittasi a studenti, dottorandi, lavoratori fuori sede, appartamento indipendente completamente arredato composto da 3 vani accessori e 3 posti letto situato all’ingresso di Gagliano Centro. Tel 0961-774228 ore pasti. - CATANZARO - fitto appart. V.le De Filippis composto da tre camere, cucina abitabile, wc, ripostiglio e ampie verande. Tel. 333-3218034 - CATANZARO - a Sant’Elia, via Colace, fittasi appartamento in villa su due livelli mq 140 ben rifinito con caminetto e gazebo. Tel. 3336327759 - CATANZARO - fitto appartamento a Lido da settembre a giugno. Tel. 320-8648990 - CATANZARO - San Leonardo, fittasi locale seminterrato, 3 vani con bagno, ristrutturato per uso studio o ufficio. Per info tel. 334-9506955

- CATANZARO - affittasi locale commerciale in centro storico, via Spasari mq. 50 con servizi ed arredato o non, con licenza o senza, richiesta euro1200,00 mensil Per info: 392-1311913 / 349-3737911

- CATANZARO - fitto stanza in appartamento signorile: cucina, doppio soggiorno, 3 camere da letto, lavatrice, lavastoviglie. Di fronte Funicolare intermedia. 200 euro comprese spese condom. Max serietà. Tel. 338-2599072

- CATANZARO - lido affittasi, zona Casciolino, mini appartamento mansardato arredato per max 2 persone, euro 400,00 Per info: 3334292879 o.p.

- CATANZARO - fittasi nel quartiere S. Maria in via Risorgimento,adiacente corso principale locale commerciale Mq 29 con 2 vetrine,climatizzato, ottime rifiniture. Tel. 0961- 61622

- CATANZARO - Siano fittasi appartamento arredato 2-3 posti letto, cucina/soggiorno, vano letto, bagno, capiente ripostiglio con finestra. Termoautonomo, climatizzato. [Per info: 3477032078]

- CATANZARO - fittasi in via Pugliese (ospedale militare) appartamento arredato, 2 vani + bagno e cucina abitabile a studenti o impiegati. Tel. 0961-722668/725957 ore pasti

- CATANZARO - fittasi mansarda loc. Giovino arredata tutto l'anno cucina soggiorno, due vani, sanitari posto auto con cancello automatico. [Per info: 338-5676485, ore pasti]

- CATANZARO - fittasi appartamento autonomo di 126 mq ca posto su 2 livelli, composto da: 2 stanze, 2 bagni, 1 lavanderia, 1 cucina e soggiorno. Niente condominio. Termoautonomo. Tel. 339-6573468

-CATANZARO- lido viale Magna Grecia affitto camere per studentesse o impiegate singole e posti letto. Appartamento nuovo luminoso riscaldamento. Per info: 333-4695385

-CATANZARO - fittasi miniappartamento arredato Centro Storico, nei pressi del Complesso S. Giovanni, entrata indipendente, piccola terrazza, angolo cottura e bagno Per info: 3395005700 / 360-234262

-CATANZARO - zona Pontepiccolo, fittasi appartamento signorile e arredato composto da due camere, accessori e due terrazzini. Per info: 320-3672584 / 0961-726027

-CATANZARO - fittasi via Barlaam da Seminara, magazzini varia metratura. Per info: 3283640058 - 0961-772683

-CATANZARO - A Cavita in via Barlaam da Seminara affitto appartamento di mq. 110 con posti auto. Anche a studenti. Per info: 3388160349

-CATANZARO - affittasi zona Materdomini di Catanzaro (pressi scuola Einaudi), in condominio privato, appartamento-mansarda mq 70 arredato, 2 stanze, cucina, bagno e un posto auto.Per info: 338-6260206

-CATANZARO - fittasi appartamento Via Z. Bianco nr.13 - 2° piano adiacente Regione Calabria , 4 vani doppi accessori, sgabuzzino e posto auto- termoautonomo. Per info: 335-487387

- CATANZARO - loc. Giovino a 150 mt. dal mare mansarda: cucina/soggiorno, bagno, 2 vani, posto auto. Arredato. Tutto l’anno dal mese di Settembre. Tel. 339-6798514

-CATANZARO - centro, zona San Leonardo, fittasi appartamento mq 170, doppio ingresso, posto auto, anche ammobiliato - oppure uso ufficio. Per info: 368-3948807 / 333-2127961

- CATANZARO - via Milelli appartamento uso ufficio, 4 vani e accessori. Tel. 338-2240707

-CATANZARO - centro, zona Duomo, fittasi appartamento 3 vani indipendente, ristrutturato, arredato, doppi servizi, termoautonomo, posto auto e cortiletto. Per info: 0961-774532 / 339-863070 -CATANZARO - via E. de Riso, 1-2 posti letto in appartamento arredato di 150 mq, già abitato da 2 ragazze, composto da 3-4 camere letto, cucina, soggiorno-pranzo, salone, 2 bagni,

- CATANZARO - fittasi in località Fortuna appartamento arredato 3 camere e servizi. Tel. 3334503553 ore pasti. - CATANZARO - via Anile, appartamento arredato 4 camere e servizi, per studenti e impiegati. Massimo 2 persone. Tel. 338-2420906 - CATANZARO - via De Gasperi, appartamento uso abitazione o ufficio di 230 mq, 6 camere: ampio salone, cucina, tripli servizi. Tel. 3355266785

LE NOVITA’ - CASE IN CITTÀ - CATANZARO - zona ospedale civile vendesi appartamento composto da tre stanze letto, cucina, soggiorno, doppi servizi, doppia entrata, ripostiglio [Per info 334-6987160] - CATANZARO- lido: centralissimo con vista a mare, vendesi appartamento mq 160 in contesto d'epoca, euro 280.000,00 [Per info: 0961-34991 O 329-4912685] -CATANZARO - Vendesi villa autonoma zona Janò 250mq circa su 3 livelli, 800mq giardino, possibilità divisione due abitazioni con seconda entrata già predisposta. Prezzo euro 370.000,00 trattabili. [Per info: 0961-761652 / 3396832854] -CATANZARO - via G. Barreo, (palazzo Cinesud) fittasi appartamento con ottime rifiniture e ben arredato: 3 camere, soggiorno, cucina, bagno, corridoio, balconi. Termoautonomo [Per info 389-6780036 / 0961-771189] -CATANZARO - centro, fittasi appartamento situato nella “Piazzetta della Libertà”, primo piano ristrutturato palazzo. Uso ufficio: 4 stanze, ingresso, servizio, termoautonomo, affaccio su Corso Mazzini. [Per info 389-6780036 / 0961-771189] -CATANZARO - fittasi appartamento signorile 4 vani + servizi e balconi via de Gasperi, mq 120, uso abitazione, solo interessati, autonomo ristrutturato [Per info 335-6609568] -CATANZARO- affitasi locale uso ufficio Centro Storico, nei pressi del Complesso San Giovanni, 50 mq piano terra indipendente [Per info 360-234262] -CATANZARO- affitasi miniappartamento arredato Centro Storico, nei pressi del Complesso San Giovanni, entrata indipendente, riscaldamento, angolo cottura e bagno [Per info 360-234262] -LAMEZIA TERME - Nicastro, ampio e luminoso appartamento, 1 piano di un palazzo antico, completamente ristrutturato con finiture di ottimo gusto. Ampio salotto-soggiorno con balcone, cucina grande e luminosa con balcone, camera matrimoniale con balcone, un bagno particolarmente bello e moderno, camera da letto con cabina armadio e bagno. Da visionare, mq 110. [Per info: 349-1954036]

Trattativa privata - CATANZARO - viale Crotone, appartamento uso ufficio di 80mq c. a. primo piano nuovo, composto da ampio ingresso, 3 stanze e servizio. tel: 340-3559396 ore ufficio - CATANZARO - lido, viale Crotone, app. to di 80mq primo piano nuovo, composto da ampio ingresso, angolo cottura + soggiorno, 3 stanze e servizio. Tel. al 340 -3559396 ore uff. - CATANZARO - fittasi appartamentoristrutturato-arredato nuovo-tutti confort-termo autonomo-per studentesse o lavoratrici a 300mt dall'ospedale e dall'università - stanze singole. Tel. 338-7510600 - CATANZARO - lido, viale Messina, app. to uso ufficio di mq 50 c. a. piano rialzato, composto da 2 vani e servizio. tel: 340 3559396 ore uff. - CATANZARO - lido, fittasi a studenti posti letto in appartamento di recente ristrutturazione in via Lungomare (accanto Baraonda) di circa 100 mq con cucina abitabile, bagno e vista sul mare. Prezzi interessanti. Info 320-7626396 / 0961-791033 - CATANZARO - fitto in Viale de Filippis, a persone referenziate, appartamento, termoatuonomo, terzo piano, nuova costruzione, in zona residenziale, composto da vani 2, soggiorno, cucina, bagno, 2 posti auto di cui uno coperto. Tel. 320-8711614 - CATANZARO - fittasi bilocale fronte strada

mq.52 con soppalco,servizio, doppio ingresso. Per uso studio o attività commerciale . Disponibilità immediata. Tel. 338-9920240 - CATANZARO -via Madonna dei Cieli fitto 2 camere singole in appartamento a studentesse o impiegate. Posto auto. Tel. 320-4383429 - CATANZARO - via Madonna dei Cieli vicino ospedale “Pugliese” in appartamento fitto 4 vani 2 stanze singole a studentesse referenziate. Tel. 0967-25648 / 339-3653737 - CATANZARO - loc. Materdomini, piazza Dante fittasi appart. 3 stanze e accessori, anche studenti per stanze singole. Tel. 392-9493156 - CATANZARO - S.Antonio vicino banca, fitto appartamento uso ufficio di mq 120 c./a. composto da 5 vani e servizio, al primo piano fronte strada,luminosissimo, ascensore, termoautonomo. Solo se seriamente interessati e referenziati. Euro 8,5 al mq. Tel. 3476279673 - CATANZARO - affittasi a studenti appartamento indipendente completamente arredato composto da 3 vani accessori e 3 posti letto situato all'ingresso di Gagliano Centro di fronte distributore Tamoil. Tel. 0961-774228 trattativa privata ore pasti. - CATANZARO - lido via Lauro, fittasi mini appartamento arredato al piano terra per max 2 persone, euro 350,00 tel. 348-3207188 o.p. - CATANZARO - via Rossi, fittasi appartamento ammobiliato per abitazione o studio, 3/4 vani e servizi, cucina, bagno, balcone a veranda, riscaldamento centralizzato, posto auto. Tel. 333-7175458 - CATANZARO - zona Porto, fittasi camera super accessoriata in appartamento a studendi o impiegati. Tel. 338-3959488 - CATANZARO - fittasi a coppia appartamento 65 mq. indipendente ammobiliato condizionato. Tel. 338-9220731 - CATANZARO - via V. Veneto (zona San Leonardo) vendesi locale magazzino mq 257 ca. Prezzo affare. Tel. 0961-742076 - CATANZARO - corso Mazzini fittasi prestigioso locale uso ufficio di 250 mq ca. Ottime condizioni. Tel. 0961-742076 - CATANZARO - fittasi in zona centrale 160 mq a piano terra composta da grande locale, vano segreteria, servizio, ripostiglio; grandi porte ingresso e finestrone per uso magazzinodeposito. Disponibilità immediata. Tel.0961742867/338-9311502 - CATANZARO - bilocale a piano terra, zona centrale di 50 mq con soppalco e servizio, doppia porta ingresso particolarmente rifinito, per uso non abitativo. Disponibilità immediata. Tel.0961-742867 / 338-9311502 - CATANZARO - viale Magna Grecia n.93, vendesi immobile già adibito a discoteca “Tango’o”. 800 mq ca coperti, 400mq ca scoperti. Astenersi perditempo. Tel. 333-1134922 - CATANZARO - fittasi magazzino in via L. Della Valle per uso commerciale di mq 300 fronte strada, parcheggi. Tel. 0961-751461 - CATANZARO - zona Lido, fittasi locale uso deposito di 70mq ca. in via Caprera (dietro hotel Niagara). Tel. 338-3376344 - CATANZARO - fittasi magazzino sito in via Sinopoli di mq. 16 con soppalco, ristrutturato, ben rifinito, per uso privato o commerciale. Tel. ore pasti al 360-757996. - CATANZARO - vendesi in via Stretto Antico di fronte Polifunzionale Magna Grecia locale commerciale di 140 mq piano strada. Tel. 0961-72270 / 338-238944 - CATANZARO - vendesi in via Acri immobile commerciale di 280 mq con due posti auto, cat. c1/c2/c3. Tel. 0961-745493 ore ufficio - CATANZARO - affittasi magazzino sito in zona Santa Maria, via Zarapoti per uso commerciale.Tel. 0961-726576 / 0961-61372 - CATANZARO - loc. Germaneto fittasi capannone Mq 465 su 2 livelli, ampio magazzino e uffici di recentissima costruzione. Tel. 3387457621 - CATANZARO -lido, viale Messina, locale uso deposito di mq 50 c. a. piano rialzato, composto da 2 vani e servizio. Tel. 340-3559396 ore uff.


46 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE CASE - TIRIOLO - viale Mazzini, cedesi attività, ristorante-pizzeria, reddito documentabile. Prezzo da concordare. Tel. 333-7297855 TERRENI ACQUISTO - CATANZARO - compro uliveto max 2 ettari nei comuni limitrofi a Catanzaro tel.3336684448 TERRENI IN VENDITA - CATANZARO - loc. Ianò, terreno mq. 15.000, attiguo strada provinciale. Tel. 338-3069542 - CATANZARO - vendesi terreno edificabile, zona Germaneto, 9.000 mq circa. Telefonare: 329-1646400 - CATANZARO - L. della Valle, vendo terreno mq 1100, locali uso ufficio o negozi di 420 mq zona d1 Prg, disp. immediata. Tel. 337-319032 - CATANZARO - vendesi in loc. Germaneto, nei pressi dell’università di Cz, lotto di terreno edificabile di mq 2400 tipo b5 i.e. 0,40 con progetto in fase di subcomparto per ottenere un i.e. di 1m su di 1 mq e inoltre 2000 mq di terreno agricolo. Tel. 347- 6116920 - CATANZARO - vendesi terreno edificabile, adiacente ristorante "La Fattoria" localita' Aranceto, Catanzaro. Per informazioni 320-1869649 - CATANZARO - Sala, vendesi terreno industriale di mq. 2450 con progetto per la realizzazione di un capannone di 504 mq + alloggio custode di 300 mq. tel. 348-3207188 o.p. - CERCHIARA DI CALABRIA - vendesi terreno ulivetato ha 2.24 con casa buono stato. a circa 5 km dal mare.prezzo interessante. Tel. 3291873014. -CHIARAVALLE C.LE - vendo terreno agricolo pontano, seminativo, irriguo arborato 1ª classe, comune di Chiaravalle C. con comune San Vito sullo Jonio. Tel. 331-2634067 CATANZARO - lido, via Commercio, locale commerciale di mq 20 c. a., 1 vetrina e servizio. Tel. 340-3559396 ore ufficio

-MONTEPAONE LIDO - fittasi, a Montepaone Lido, sala prove con parquet,specchi, sbarra e spalliera.Per info: 335-487387

- CATANZARO - viale Crotone, locale commerciale di 80mq c. a. nuovo, 3 vetrine, due ingressi, servizo. Tel. 340-3559396 ore ufficio

- RENDE - fittasi a studentesse universitarie a Commenda di Rende (Cs) via Ciro Menotti ,26 n. 2 posti letto in camera doppia appartamento di n. 4 posti letto soggiorno,due camere letto, cucina,bagno, balcone. Palazzo di recente costruzione [Per info 339-3134105 / 3293725793]

- CATANZARO - via dei C. Ruffo, in palazzo signorile fittasi locale commerciale 94 mq, altezza 3,5 mt, pianostrada, 2 ampi ingressi lato strada, 4 finestre e bagno. Tel. 347-0858342 - CATANZARO - si fittano 2 magazzini adiacenti per uso deposito o per posto macchina, di 42 mq ciascuno circa, situati all'ingresso di Gagliano Centro di fronte distributore Tamoil con ampia possibilità di parcheggio. Tel.0961774228 trattativa privata ore pasti. - CATANZARO - fittasi capannone mq 320 c.a. annesso ampia corte di 800 mq. c.a. adibita a parcheggio. Tel. 348-3807747 / 347-3344081 - CATANZARO - lido vendesi via Lauro, locale commerciale (al rustico) fronte strada di mq 30 altezza mq 4 circa , euro 40.000,00. trattativa diretta tel. 348-3207188 o.p. - CATANZARO - lido via Lauro 45 , vendesi locale fronte strada (accanto ludoteca), mq 30 altezza mq 3,8, con mq 20 di corte euro 40.000,00 t. Tel. 348-3207188 o.p. - CATANZARO - locale commerciale vendesi, via Case Arse adiacente corso Mazzini con Wc. e impianto elettrico a norma. Mq 45 al netto. Euro 45.000,00 Tel. 349-5260472 - CATANZARO - Sala vendesi magazzino di mq 250 con uffici di mq 135 con area parcheggi recintata tel. 348-3207188 o.p. -COTRONEI - centro, vendesi locale commerciale, si adatterebe per qualsiasi genere di commercio,Banche,uffici vari,mq.450 circa su due livelli; prezzo veramente affare. Tel. e fax. 0962-44340. Cell.337-980889 -CROPANI M.- vendesi basso fabbricato uso commerciale. Tel. 0961-961182 - MONTAURO SCALO - fittasi magazzini commerciali di mq 300 circa con 800 mq parcheggio e n. 06 serrande ottima posizione su ss 106 loc. costa degli aranci – montauro scalo (cz) ottime rifiniture interne e esterne tel. ore uff. al: 0967-21748 / 340-2549162 prezzo non trattabile: 2.500,00 mensili no perditempo

- SELLIA M.- fittasi complesso fabbricati centro aziendale comprensivo di casa padronale e chiesetta con ampio terreno circostante. Particolarmente idoneo per attività di agriturismo. Da ristrutturare. Tel 0961-963053 -SICILIA - Catania, appartamento in villa, finemente arredato, a pochi passi dal mare e dal Vulcano Etna, con doppi servizi, affittasi per brevi periodi, anche solo posti letto. Per info: 349-7372469 -SILA - Villaggio Mancuso, fittasi locale commerciale di 100mq. tutto arredato nuovo adibito a spaghetteria rosticceria paninoteca birreria al centro del centro commerciale (La Piazza). Non perditempo. Tel. 0961922032; 0961-923633 - SOVERATO - zona Cittadella, appartamento in villa , composto da triplo salone, tre camere due bagni, posti letto sei, arredato di tutto. Tel. 0961-903801/360-853898 - SOVERATO - a 80 mt. dal mare a 3 km da Soverato, fittasi o vendesi ristorante, pizzeria, pub aperto tutto l'anno. Sala mq. 200, giardino e ampi spazi all'aperto. Tel. 3284161781 - SOVERATO - di fronte Lido Don Pedro fittasi per tutto l’anno mini appartamenti autonomi piano terra, arredati, provvisti di aria climatizzata, lavabiancheria, giardino,parcheggio interno per motocicli. Euro 300. Tel. 0967-23690 /320-7680316 - SOVERATO - fittasi locali ad uso commerciale di mq circa 200 con vetrina e annesso ufficio a soverato in viale stazione sulla strada statale 106 vicino stazione Fs. Tel. ore ufficio al n. 338-4397657 o la sera al n. 0967-521414 -SOVERIA MANNELLI - vendesi avviatissima pizzeria-ristorante in ottima posizione centrale. La vendita è dovuta a trasferimento. Il prezzo richiesto, non trattabile, è di euro 100.000. Tel. 392-6167207

- SOVERIA SIMERI - vendo capannone di 250 mq a destinazione industriale/commerciale in zona centrale per attività commerciali o terziarie Prezzo interessante. Tel. 3337458585 - STALETTÌ- fittasi in zona residenziale turistica terreno di 2500 mq, località Copanello alto (fronte Blu residence). Tel. 339-8192610 - VIBO VALENTIA - fittasi brevi periodi piccola sala arredata per riunioni, seminari, formazione 15/20 persone con adiacente ufficio arredato e servizi. Tel. 347-3737238 -VIBO VALENTIA - fittasi appartamento autonomo 4 vani, doppi servizi, sgabuzzino, adiacente biblioteca. Per info: 335-487387 CESSIONI D’AZIENDA -CATANZARO - cedesi attività commerciale di abbigliamento c/o centro commerciale tratt. riservata a soli interessati. Tel. 0961-782438 -CATANZARO - via E. Vitale, cedesi attività commerciale, bar-pizzeria-ristorante, locale di 200 mq con ampia terrazza. Tel. 338-2501257 -CATANZARO - cedesi gestione di avviata edicola. Reddito documentabile. Tel. 0961-764390 -CATANZARO - zona Lido, cedesi in gestione attività di panificazione, con frabbricato su 200 mt. quadri compresi di relative attrezzature e forno a legna. Tel. 333-4128518 -CHIARAVALLE C. - cedesi avviata attività di parrucchiere per uomo, completa di banco di lavoro e poltrone. Tel. 368-918194 -SAN MANGO D’AQUINO - cedesi attività commerciale: bar - pizzeria - trattoria - pensione. Tratt. riservata esclusi perditempo. Posto molto conosciuto.Per info: 340-4051067 - SELLIA MARINA - nei pressi della SS 106, cedesi avviatissima attività commerciale, reddito documentabile,vero affare. tel 3408685506

- CIRÒ MARINA - vendesi a Cirò Marina, a breve distanza dal mare, struttura alberghiera composta, al secondo piano, da 16 camere con bagno; al piano terra e primo ampi saloni per la ristorazione e servizi + ampia cucina; la superficie totale è di mq 650,00; attiguo piccolo terreno; il prezzo, trattabile, e' di euro 250.000,00; libera subito. Per info 3926167207 - DECOLLATURA - via Marconi, si vende terreno di mq 5.500 per 2.500 edificabile e la rimanenza agricolo. Euro 30.000 trattabili. Tel 3926167207 - DECOLLATURA - via Marconi, si vende terreno edificabile posto in zona B espansione, di mq 2.500,00 piu mq 2.340,00 in zona agricola il tutto al prezzo di euro 35.000,00. Tel. 3926167207 - PETRIZZI - Vendesi terreno edificabile di 4240 mq nei pressi di azienda Migliarese. Tel. 096721874/320-8011705 - SATRIANO/ SOVERATO - vendo terreno di 5.000 mq. c.a. con casetta rustica 1 stanza. Tel. 3292198704 - SELLIA M.- vendesi terreno vista mare di circa 3500 mq. Prezzo da realizzo. Tel. 3337458585 - SOVERIA MANNELLI - vendesi , località “Scaglioni” lotto di terreno edificabile posto in zona “D”, commerciale, artigianale, commerciale esteso mq 2.975. Vera occasione. Al prezzo di euro 85.000,00 eventualmente trattabili. Tel. 392-6167207 - SOVERIA MANNELLI - vendesi due lotti di terreno posto in zona B di espansione. Uno è esteso mq 1000,00 e l'altro mq 1150. Il prezzo di quello di mq 1000,00 è di euro 45.000,00. Il prezzo di quello di mq 1150,00 è di euro 50.000,00. Detti terreni sono posti in zona panoramica a breve distanza dall'Ospedale civile e da importanti supermercati. La zona, in forte sviluppo, allo stato è edificata con fabbricati del tipo signorile. Tel. 392-6167207

- SOVERIA MANNELLI - fittasi avviata falegnameria mq. 600. Tel. 347-8426128

- STALETTÌ -via Provinciale per Copanello. Terreno edificabile c.a. 2000 mq, panoramico, possibilità di 2 lotti, prezzo trattabile. Info: 0961-918215

- SQUILLACE- cedesi centro formazione professionale e recupero anni scolastici attrezzato, con accrediti nazionali con enti pubblici e privati, certificazione di qualità. Fatturato annuo euro 130.000 dimostrabili. Trattativa diretta. Per info tel. 334-3501125

- TIRIOLO - vendesi terreno agricolo metriquadrati ventiduemila con annessa fabbrica fuochi artificiali metriquadratiottanta attrezzature automezzo trasporto tutto regolarmente autorizzato. Tel: 0961-991402 / 339-5713837 /0961-992153


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 47

LE AZIENDE INFORMANO BOTRICELLO

BOTRICELLO

CROPANI MARINA

Da “Familia” Per i tuoi ricevimenti abbigliamento scegli Residence F40 profumeria Decoupage e decorazioni per la casa e altro ancora Immerso in un ampio spazio verde

Il negozio “Gierre Color” e le idee prendono forma

BOTRICELLO — Familia, di Russo Patrizia, in via Nazionale, il negozio che fa per te. Puoi trovare un vasto assortimento di abbigliamento uomo, donna, bambino, con le linee esclusive donna di Exen Jeans, Taglia 42 e RH Positive Group e uomo Notting Hill e ADM. Familia veste anche l’intimo di qualità, Liabel, Playtex, Wondebra, DIM, Unno. Un intero reparto è dedicato ai più piccoli, con tutti i giocattoli della linea Giocoleria. Vi è poi il settore alta profumeria, cosmesi, igiene personale, accessori e articoli in pelle. Cortesia, qualità e convenienza fanno la differenza. Aperto tutti i giorni tranne la domenica, dalle ore 8 alle 13 e dalle ore 16 alle 20. .(pubbliredazionale) BOTRICELLO — Per rendere la tua casa più armoniosa nei colori, rivolgiti alla Gierre Color, di Garigliano Rosario Antonio, in Via Nazionale, 461 e le tue idee prenderanno forma. E’ un negozio specializzato in decorazioni per interni ed esterni e offre consulenza tecnica e post vendita. Se però il tuo estro e la tua creatività ti spinge a fare da te, troverai tutto l’occorrente per sfogare la tua fantasia, pittura, colori, vernici, cornici in legno, in polistirolo e in poliuretano, finte travi, cartongesso, vernici industriali, prodotti per il legno, detergenti professionali, trattamento cotto, bordi e parati, elettro utensili e accessori annessi, Inoltre, trovi anche prodotti per il decoupage e servizio tintometrico, universale e agli ossi-

di. Il tutto delle migliori marche, infatti, è rivenditore autorizzato di pitture: Max Meyer, La Farge gessi, IVC, Candis (antiche terre fiorentine), Cebos, Rivedil, Helios e di articoli per decoupage, Stamperia, ToDo, Cobea, Rayher, De Comania, Stafil, Hamme Leye, Giglioni, Itachina, La bottega della ceramica. Per arricchire la tua conoscenza personale in materia, organizza anche corsi di decoupage e decorazione interni ed esterni. Per immergerti in un mondo di colori e cambiare volto alla tua casa rivolgiti all’esperienza e alla professionalità di Gierre Color. (pubbliredazionale) [Per informazioni tel. 0961-967500 mail:gierrecolor@inwind.it]

CROPANI MARINA

CROPANI MARINA— Immerso in un ampio spazio verde costellato da un rigoglioso uliveto, il Residence F40, in contrada Basilicata a Cropani Marina, distante 50 metri dalla SS 106 è la struttura d’eccellenza per matrimoni e ricevimenti vari in tutto il comprensorio dell’alto Ionio catanzarese. La nuova e maestosa Sala Impero, a forma circolare senza colonne al centro, con 500 posti a sedere, è il fiore all’occhiello di tutta la struttura, già di per sé confortevole e suggestiva per la sala piccola di 150 posti, arredi, piscina, laghetto, zampilli, verde attrezzato, con

mille posti dove poter immortalare il tuo giorno più bello, nasce dall’esigenza di avere una sala capace di ospitare matrimoni e convegni di grande intensità. Se per il tuo matrimonio desideri il massimo della bellezza, del confort, e della qualità del servizio, scegli il Residence F40 e i tuoi sogni diventano realtà. Se non sei del posto e hai difficoltà di alloggiare i tuoi invitati il Residence F40 ha la capacità ricettiva di oltre 80 posti letto(pubbliredazionale) [Per informazioni tel.0961961565 www. residencef40.com info@residencef40.com]

SELLIA MARINA BOTRICELLO

“Tutto ufficio e altro...” offre Tenda System Se ami scarpe di qualità vari articoli e diversi servizi convenienza le linee di Moloko Shoes La professionalità della Funaro s. a. s. ed esperienza L’alta competenza dei fratelli Falbo SELLIA MARINA — Tenda System

di Vincenzo Merante in Via Nazionale. La trentennale esperienza del titolare è messa al tuo servizio. Da Tenda System puoi trovare tende per arredamento, per ufficio, da sole, tappezzeria divani, coordinata, zanzariere e tappeti orientali. Tenda System mette a tua disposizione i migliori tessuti esistenti in commercio, classici e moderni, lino ricamato, lino puro, organza, raffia flottante, taftà, devorè e tanti altri ancora. Tenda System, la serietà, la qualità e la convenienza, fanno la differenza.(pubbliredazionale) [Per informazioni telefax 0961.968476 o 333-6095698] CROPANI MARINA — “Tuttoufficio e altro...” della Funaro s.a.s. sito in via Gramsci , offre svariati servizi. Vasto e completo l'assortimento all'interno del negozio, con la possibilità di fare ordini via e-mail o via fax direttamente “da casa” usufruendo dell'elenco degli articoli che si trova sul sito, con consegna a domicilio. Il servizio di copisteria è veloce e spazia dalle semplici fotocopie a quelle grandi formato. Articolata la vendita di computer assemblati, notebook, accessori e componenti generici e realizzazione di reti lan e wireless. La stampa digitale si effettua sia a colori che in bianco e nero su qualsiasi supporto. I servizi pubblicitari si estendono dal volanti-

naggio all'affissione dei manifesti e alle inserzioni aziendali sul web. A ciò si affianca la grafica pubblicitaria con lo studio e l'elaborazione di loghi aziendali, biglietti da visita, flayer, realizzazione di marchi e consulenza grafica eseguita da personale qualificato. Per quanto riguarda il reparto dell'arredamento per uffici e negozi, la possibilità di scegliere una vasta gamma di articoli e assistenza che va dalla progettazione in loco al montaggio. La “Funaro s.a.s.” si distingue anche nella creazione di siti web e applicazioni, sia ad utilizzo aziendale che pubblicitario. (pubbliredazionale) [Per informazioni tel. 0961-961826 www. funarosas. it]

BOTRICELLO — Se ami calzare scarpe di alto livello qualitativo, l’appuntamento obbligato è al Moloko Shoes di Leonardo, Francesco e Andrea Falbo in Via Nazionale 265. I titolari del Moloko Shoes che, hanno, da poco, costituito la società Falbo Gruppo, forti della loro esperienza trentennale, sono in grado di valutare se il rapporto qualità prezzo è tale da poter soddisfare il cliente. Tale competenza deriva, soprattutto per Andrea, dall’aver frequentato un corso di formazione nella Regione Marche presso una fabbrica manifatturiera, che gli ha permesso di avere una conoscenza approfondita della scarpa nella sua interezza. La provata esperienza nel settore gli ha dato

l’opportunità, insieme al fratello Francesco, di approdare a rapporti di collaborazione con aziende manifatturiere di elevato spessore qualitativo, apprezzate in tutto il mondo come Cesare Firrao e Carlo Pignatelli, di cui si onorano di essere esclusivisti. Al Moloko Shoes trovi anche la linea De Tommaso e altre firme di alto livello qualitativo. Puoi anche calzare una linea esclusiva donne creata da Andra e Francesco Falbo e commissionata per la produzione ad una fabbrica manifatturiera delle Marche. (pubbliredazionale) [Per informazioni tel. 0961.963335 www.moloko.it mail info@moloko.it]


48 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE CASE IMI ITALIA IMMOBILIARE S.R.L

Via Mattia Preti, 26/28 88021 Roccelletta di Borgia Tel/fax 0961-955825 – Cell. 333-2703265 E-mail: imi.italia@libero.it

- L E M I G L I O R I P RO P O S T E -

- ROCCELLETTA DI BORGIA - Località Difesa, vendita villa signorile, disposta su due livelli più piano mansardato abitabile, composta al piano terra da doppio salone, bagno, cucina abitabile e ripostiglio; al piano primo da tre vani letto, bagno e balconi; al piano secondo da ampio vano, bagno e ripostiglio. Rifiniture di lusso, con parquet in zona notte e vasche e box doccia con idromassaggi Jacuzzi. Mq. 220 + mq. 1000 di giardino. Euro 330.000,00 – Rif. 185/08

- STALETTÌ - Copanello Lido vendesi villetta a schiera situata nel villaggio Residence dei Pini, a pochi passi dal mare di Copanello Lido, disposta su due livelli e composta al piano seminterrato da ingresso, due vani letto, bagno e soggiorno con cucina; al piano rialzato da soggiorno con cucina, due vani letto, doppi servizi, balcone. Il residence è dotato di parcheggi interni e piscina olimpica. Euro 140.000,00 – Rif. 339/08

IMMOBILI IN VENDITA

GLI ULTIMI ARRIVI

-BORGIA - località Roccelletta, vendesi mq. 11.350 di terreno industriale, pianeggiante, situato in prossimità della strada provinciale, con possibilità di edificare mq. 2.100 per un’altezza di mt. 10. – Rif. 25/08.

- BORGIA - Roccelletta località Difesa, appartamento in villa di nuova costruzione, posto al piano primo e composto da soggiorno, cucina abitabile, due vani letto, bagno, lavanderia, balconi e posto auto. Termoautonomo, predisposizione condizionatori, impianto esistente TV terrestre e satellitare. Ottime rifiniture. Euro 165.000,00 - Rif. 272/08.

-S. FLORO - zona industriale, vendesi mq. 2500 di terreno industriale, pianeggiante, con possibilità di edificare 1.000 mq. per un altezza di mt. 10. euro 125.000,00. – Rif. 26/08 - SELLIA MARINA - località Frasso, Vendesi borgo antico costituito da un gruppo di fabbricati rurali e da un casale padronale. Superficie coperta Mq. 1500, Corte di pertinenza mq 5000. euro 300.000,00 - Rif. 316/08 - SQUILLACE - lido zona centrale, appartamento mansardato posto al piano terzo, ristrutturato, composto da soggiorno con angolo cottura, doppi servizi, due vani letto e terrazzino con vista mare. Termoautonomo. Mq. 100 - euro 115.000,00 – Rif. 254/08 -STALETTÌ - baia di Copanello villetta al mare mq 80.p.t.:soggiorno con angolo cottura, bagno, stanzetta, veranda e giardino; p.i- 2 vani letto, bagno e balcone, euro 90.000,00 rif. 270/07 IMMOBILI IN FITTO -BORGIA - zona centrale, appartamento ristrutturato di mq 120, composto da ingresso, salone, cucina abitabile, due vani letto, doppi servizi, termoautonomo. Euro 350,00 mensili. Rif. 27/08 -BORGIA - Roccelletta, località Difesa, appartamenti in villa di nuova costruzione composti da soggiorno, cucina abitabile, due vani letto, bagno, lavanderia e ampi balconi. Termoautonomi e dotati di impianto TV terrestre e satellitare. Mq 104. Ottime rifiniture. Euro 500,00 mensili – Rif. 1/08

- BORGIA - località Prestio, fondo rustico pianeggiante, di natura uliveto, agrumeto, pascolo erborato dotato anche di piccolo fabbricato rurale e vasca di irrigazione. Mq 650. Euro 25.000,00 - Rif. 28/08 - CATANZARO - zona via Schipani, appartamento posto al piano primo, ristrutturato, composto da corridoio, cucina abitabile, bagno, due camere e balcone. Termoautonomo. Euro 116.000,00 – Rif. 354/08 -CATANZARO - località Campagnella, appartamento mansardato di recente costruzione, posto al piano terzo con ascensore e composto da soggiorno con angolo cottura, due vani letto, bagni e ripostiglio. In ottime condizioni. Termoautonomo e dotato di posto auto. Mq. 85 Euro 85.000,00 - Rif. 347/08 -CATANZARO - S. Maria, villetta singola situata in Viale Magna Grecia, composta da soggiorno, cucina abitabile, bagno, due vani letto, ripostiglio e giardino. euro200.000,00 – Rif. 327/08 - CATANZARO- lido, quartiere Fortuna, appartamento posto al piano secondo e composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due vani letto, bagno e balconi. Mq. 93 - euro 120.000,00 – Rif. 273/08 - CATANZARO- S. Maria, località Guglia, vendesi terreno edificabile, categoria B5, da mq. 2250. euro 116.000,00 – Rif. 24/08.

-CATANZARO - Sala, complesso commerciale “Lucrezia della Valle”, fittasi fronte strada locali commerciali varie metrature. Rif. 12/08

- NOCERA TERINESE - località Villaggio del Golfo, appartamento a pochi passi dal mare, situato al piano terra e composto da soggiorno, cucina, due vani letto, bagno, portico. Dotato di autoclave e disponibile da subito. Euro 50.000,00 - Rif. 348/08

-CATANZARO - corso Mazzini, appartamento in centro storico con affacci sul corso, composto da tre vani più servizi, ottimo per ufficio o studio. Rif. 9/08

- SELLIA MARINA - località Ruggero, villetta a schiera ristrutturata, arredata, posta a pochi passi dal mare e composta da soggiorno

- ROCCELLETTA DI BORGIA - villa singola di prestigio, situata in zona panoramica e circondata da ampio parco naturale, disposta su tre livelli per una superficie di mq. 1000 e circa mq. 9000 di giardino. Trattative riservate. – Rif. 334/08

con angolo cottura, tre vani letto, bagno e giardino. Euro 125.000,00 - Rif. 351/08 - SELLIA MARINA - villaggio Uria, villetta a schiera in ottime condizioni, arredata e distante pochi passi dal mare, composta al piano prima da soggiorno con angolo cottura, bagno, due vani letto e veranda con vista mare; al piano secondo, mansardato, da soggiorno con angolo cottura, bagno, 3 vani letto, veranda con vista mare panoramica. Giardino piastrellato con due box doccia. Mq. 135 - Euro 132.000,00 – Rif. 355/08 - SIMERI - mare località Omo Morto, appartamento composto da soggiorno con angolo cottura e caminetto, bagno, due vani letto, corte esclusiva e posto auto. Idoneo per essere abitato anche per tutto l’anno. No condominio. Euro 70.000,00 – Rif. 357/08 - SIMERI - mare località Chiusa, villetta a schiera situata nel villaggio Porto D’Orra a pochi passi dal mare, completamente ristrutturata, composta da soggiorno con angolo cottura, bagno, due vani letto, corte esclusiva con box doccia. Euro 85.000,00 – Rif. 359/08 - SIMERI - mare villetta bifamigliare loc. Chiusa, villa bifamiliare di nuova costruzione, disposta su tre livelli, composta da tavernetta, salone, cucina, tre vani letto, doppi servizi, balconi, giardino. Ottima rifiniture. Mq 160 + 200 giardino. Euro 245.000,00rRif. 135/08 - SQUILLACE - lido località Fiasco Baldaia, casa singola rustica, composta da soggiorno, cucina, due vani letto, bagno, cucina e piccola corte esclusiva. Euro 70.000,00 – Rif. 358/08 - SQUILLACE - lido appartamento mansardato posto al piano terzo senza ascensore, composto da soggiorno, cucina, due vani letto, doppi servizi, lavanderia, ripostiglio. Termoautonomo, climatizzato e ben tenuto. Mq. 95 - Euro 86.000,00 – Rif. 346/08 - SQUILLACE SUPERIORE - Zona centrale, appartamento signorile di nuova costruzione, posto al piano secondo con ascensore e composto da ingresso, ampio salone, cucina abitabile, due vani letto, doppi servizi, balcone, più mansarda rustica. Termoautonomo e dotato di posto auto. Mq. 120 + 120 di mansarda. Euro 240.000,00 – Rif. 353/08

-SPECIALE CANTIERI-

-SAN SOSTENE - marina, in resort di nuova costruzione, a poca distanza dal mare, vendesi villa singola composta da soggiorno, cucina, bagno, portico e giardino al piano terra, tre vani letto, bagno e balconi al piano primo. Rifiniture medio alte personalizzate. Prezzo euro 190.000 Rif. 362/08

-SAN SOSTENE - marina in resort di nuova costruzione, a poca distanza dal mare, vendesi villa bifamiliare composta da soggiorno, cucina, bagno, portico e giardino al piano terra, tre vani letto, bagno e balconi al piano primo. Rifiniture medio alte personalizzate. Prezzo euro 160.000 Rif. 362/08

-SAN SOSTENE - marina, in resort di nuova costruzione, a poca distanza dal mare, vendesi appartamenti indipendenti con giardino composti da soggiorno/pranzo, due vani letto, bagno, portico e giardino. Prezzo euro 75.000 Rif. 362/08


il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 49

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE CASE FRIMM LAMEZIA TERME "Proposta Casa di Luca Iannazzo affiliato Frimm Group Spa" Via Tagliamento, 9 - Telefax: 0968.26200 Via E. di Sapri, 106 (Sambiase) - Telefax: 0968.434401 WWW.FRIMM.COM VENDITE MARE -LAMEZIA TERME - Residence Marinella. Appartamento posto al primo piano, di mq 45 ca., composto da: Ingresso, Angolo Cottura – Soggiorno, Camera Da Letto e Bagno. Ristrutturato. Euro 40.000,00

OFFERTA DELLA SETTIMANA

-LAMEZIA TERME - Loc. Ginepri. Appartamento posto al primo piano, di mq 90 ca., composto da Ingresso, Cucina, Camera Matrimoniale, 2 Camerette, 2 Bagni e Ripostiglio. Box Auto. Euro 72.000,00 VENDITE CITTÀ -MAIDA - Vico III Garibaldi. Casa autonoma di mq 80 ca., composta da: Piano Terra e Primo. Giardino di mq 40 ca.. Da Ristrutturare. Euro 26.000,00 -SERRA STRETTA - Via Mameli. Appartamento posto al primo piano, di mq 70 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Camera Matrimoniale, Cameretta, Bagno, Ripostiglio e Cantina. Euro 28.000,00 -MAIDA - Salita Santa Maria degli Angeli. Casa autonoma attualmente locata, di mq 80 ca., composta da: Piano Terra e Primo. Euro 35.000,00 -LAMEZIA TERME - Via Molise. Casa autonoma di mq 160 ca., composto da: Piano Terra, Piano Primo, Piano Secondo e Piano Terzo. Da Ristrutturare. Euro 35.000,00 -CONFLENTI - Casa autonoma di mq 115 ca., composta da: Piano Terra e Primo. Giardino. Da Ristrutturare. Euro 60.000,00 -NOCERA TERINESE - Appartamenti, da rifinire, di mq 125 ca.. Euro 62.500,00 -LAMEZIA TERME - Via Conforti. Casa autonoma di mq 290 ca., composto da: Piano Terra, Piano Primo, Piano Secondo e Piano Terzo. Da Ristrutturare. Euro 155.000,00 -LAMEZIA TERME - Via Crocefisso. Appartamento posto al terzo piano, di mq 65 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Camera Matrimoniale, Cameretta, Bagno e Ripostiglio. Euro 70.000,00

-PIANOPOLI - Via G. Marconi. Negozio, di mq 30 ca.. Euro 35.000,00 -LAMEZIA TERME - Loc. Savutano Via A. Da Messina. Negozio di mq 55 ca.. Euro 55.000,00

-NOCERA TERINESE - Riviera del Sole. Appartamento posto al piano terra, di mq 50 ca., composto da: Ingresso, Angolo Cottura, Soggiorno, Camera da Letto, Bagno e Ripostiglio. Giardino. Ottime Condizioni. Euro 45.000,00 -FALERNA - Via Marina. Appartamento posto al 4° piano, di mq 30 ca., composto da: Ingresso, Angolo Cottura, Soggiorno, Camera da Letto e Bagno. Ristrutturato. Euro 20.000,00

COMMERCIALE IN VENDITA

-LAMEZIA TERME - Loc.Marinella. Negozio attualmente Locato, di mq 200 ca.. Euro 140.000,00 -LAMEZIA TERME - Via Ponte Sant’Antonio. Negozio, di mq 90 ca.. Euro 140.000,00

-LAMEZIA TERME - Vende Appartamenti in Costruzione siti in Via G. Marconi, di mq 164 ca..

LAMEZIA TERME - Loc. Savutano, Via G. Rossini. Negozio di mq 225 ca.. Euro 270.000,00 COMMERCIALE IN FITTO

-LAMEZIA TERME - Via G. Marconi. Appartamento posto al primo piano, di mq 70 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Camera Matrimoniale, Cameretta e Bagno. Euro 85.000,00 -NOCERA TERINESE -Mansarda, da rifinire di mq 200 ca., posta al terzo piano. Euro 80.000,00 -SPEZZANO DELLA SILA - Porzione di Bifamiliare, di mq 200 ca., composta da: Piano Terra, Piano Primo e Piano Secondo. Giardino. Euro 85.000,00 -LAMEZIA TERME - Via C. Manfredi. Bilocali di mq 65 ca., Completamente Ristrutturati, Arredati, posti al piano terra con Giardino. Euro 100.000,00 cadauno -LAMEZIA TERME - Loc. Savutano Via Cianflone Appartamento posto al secondo piano, di mq 110 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Salone, Camera Matrimoniale, 2 Camerette e 2 Bagni. Cantina e 2 Posti Auto Scoperti. Euro 100.000,00 -LAMEZIA TERME - C.da Carrà Volpi. Appartamento posto al terzo piano, di mq 130 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Salone, Camera Matrimoniale, Cameretta e 2 Bagni. Euro 110.000,00 -RENDE - Appartamento in costruzione, di mq 65 ca., posto al piano terra, composto da: Ingresso, Angolo Cottura, Soggiorno, Camera Matrimoniale, Cameretta e Bagno. Giardino. Euro 110.000,00 -LAMEZIA TERME - Via Monaci. Casa Indipendente, attualmente locata, di mq 85 ca., composta da: Piano Terra, Piano Primo e Piano Seconda. Euro 112.000,00 -LAMEZIA TERME - Via Ponte Sant’Antonio. Appartamento di mq 110 ca., posto al terzo piano, composto da: Ingresso, Cucina, Soggiorno, Ca-

mera Matrimoniale, Cameretta, Bagno e Ripostiglio. Euro 118.000,00

-LAMEZIA TERME - V.le I° Maggio. Laboratorio, s di mq 90 ca.. Euro 500,00

-LAMEZIA TERME - Sant’Eufemia. Appartamento posto al quarto piano, di mq 90 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Salone, Camera Matrimoniale, Cameretta, Bagno e Ripostiglio. Posto Auto Recintato. Cantina. Euro 115.000,00

-LAMEZIA TERME - Via C. Colombo. Negozio di mq 40 ca.. Euro 500,00

-LAMEZIA TERME - Via S. Miceli Appartamento, di mq 120 ca., posto al terzo piano, composto da: Ingresso, Cucina, Salone, Camera Matrimoniale, Cameretta, 2 Bagni e Ripostiglio. Posto Auto Recintato. Euro 122.500,00 FITTO CITTÀ

-LAMEZIA TERME - ViaCrati. Negozio, di mq 30 ca.. Euro 500,00 -LAMEZIA TERME - Via S. Domenico. Negozio di mq 58 ca.. Euro 600,00 -LAMEZIA TERME - Via Trieste. Ufficio di mq 120 ca., posto al primo piano, composto da: 4 Locali oltre servizi. Ristrutturato. Euro 600,00

-LAMEZIA TERME - Via dei Normanni. Bilocale posto al secondo piano, di mq 65 ca., composto da: Cucina, Camera da Letto e Bagno. Euro 250,00

-LAMEZIA TERME - Via F.lli Ponzio Negozio di mq 100 ca.. Euro 700,00

-LAMEZIA TERME - Sant’Eufemia, Via delle Nazioni. Bilocale arredato, posto al primo piano, di mq 55 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Camera da Letto e Bagno. Euro 350,00

-GIZZERIA - Loc. Maiolino. Terreno Agricolo, di mq 67.000 ca., con annessi ruderi. Euro 120.000,00

-LAMEZIA TERME - Via delle Terme. Appartamento, posto al primo piano, di mq 110 ca., composto da: Ingresso, Salone, Cucina, Camera Matrimoniale, Cameretta, 2 Bagni e Ripostiglio. Terrazzo. Euro 350,00 -LAMEZIA TERME - Via degli Entri. Appartamento, posto al terzo piano, di mq 80 ca., composto da: Ingresso, Cucina, Camera Matrimoniale, Cameretta e Bagno. Ristrutturato. Euro 350,00 -LAMEZIA TERME - Via del Progresso. Appartamento, posto al primo piano, di mq 180 ca., composto da: Ingresso, Cucinino, Sala da Pranzo, Salone, Camera Matrimoniale, 3 Camerette, 2 Bagni e Ripostiglio. Ottime Condizioni. Euro 450,00

- LAMEZIA TERME - Vende Casa Autonoma, sita in Via G. Marconi, di mq 130 ca., composta da: Piano Terra e Primo. Giardino. Euro 139.000,00.

- LAMEZIA TERME - Vende Appartamenti in Costruzione, siti in Via degli Enotri. Euro 1.300,00/mq

- LAMEZIA TERME - Vende Porzioni di Villette a Schiera in costruzione, Loc. Savutano, Via Coschi, di mq 188 ca., composte da: Piano Seminterrato, Piano Terra e Primo. Giardino e Sottotetto. Ottime Rifiniture. Euro 234.000,00

- PIANOPOLI - Vende Porzioni di Villette Bifamiliari, in Costruzione, site in Loc. Gelseto, di mq 200 ca., composte da Piano Terre e Primo. Euro 200.000,00

TERRENI N VENDITÀ

-MAIDA - C.da Serre. Terreno Agricolo di mq 38.000 ca., con annesso Rudere. Euro 305.000,00 -LAMEZIA TERME - Vico Venere. Terreno Agricolo, di mq 24.000 ca., con annesso rudere di mq 80 ca.. Euro 150.000,00 -LAMEZIA TERME - C.da Velati. Terreno Agricolo, di mq 10.030 ca.. Euro 80.000,00 -LAMEZIA TERME - C.da Gaccia Terreno Edificabile, di mq 2.760 ca., con annesso rudere e capannone. -LAMEZIA TERME - Loc. Fossi. Terreno Agricolo, di mq 6.500 ca.. Euro 100.000,00

- LAMEZIA TERME - Vende Appartamenti in costruzione, sito in Loc. Savutano Via Cerasolo. Eur o 1.300,00/mq

- PIANOPOLI - Vende Ville Unifamiliari site in Loc. Gelseto, di mq 295 ca., composte da Piano Terra e Primo. Giardino. Ottime Rifiniture


50 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE CASE FRIMM SOVERATO

Via C. Amirante, 12 - 88068 Soverato (Catanzaro) Telefono: 0967.25400 / Cell.: 328.9871000 E-mail: soverat02002@hotmail. com

LE PROPOSTE

- SOVERATO - Vicinissimo al Mare, Appartamento composto da: Ingresso, Salone living su angolo cottura, 2 camere da letto, bagno, lavanderia e corte esterna di circa 35mq. Euro 157.000/00

- SOVERATO - FRONTE MARE, appartamento composto da: Ingresso, Salone, cucinotto, 2 camere da letto, bagno, 2 balconi e lastrico solare. A pochi passi dal mare.

- DAVOLI - Marina, Appartamento composto da: Ingresso, soggiorno con angolo cottura , 2 camere da letto, bagno e ampio piastrellato esterno.Euro 100.000/00

- SATRIANO - Marina, Appartamento di recente costruzione, composto da : Ingresso, soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto, bagno e 2 terrazzi. Euro 102.000/00

- M ONTEPAONE - Lido. Disponiamo di Ville di nuova costruzione su due livelli più taverna sul giardino. Rifiniture di pregio in un contesto esemplare, con una stupenda vista mare panoramica. Ultima soluzione disponibile

- MONTEPAONE - Lido. Appartamento composto da : Ingresso, Salone, cucina, 2 camere da letto, bagno, ripostiglio e ampia balconata esterna. Ottima posizione. Euro 85.000/00

- MONTAURO - Loc. Pietragrande. Disponiamo di ville di nuova costruzione, di varie metrature e prezzi. Buone rifiniture in un ottimo contesto a pochi passi dal mare e dai servizi. Per informazioni contattare ufficio

- CAMINIA- Appartamento FRONTE MARE composto da: Ingresso, Soggiorno living su angolo cottura, camera da letto, bagno e balcone con una stupenda vista mare

- DAVOLI - Marina, Appartamento, 300 m dal mare, composto da : Ingresso, Soggiorno, angolo cottura, 2 camere da letto, bagno e giardino. Gradevoli rifiniture all’interno

- STALETTÌ - Copanello, Res.Calaverde. Villetta su 2 livelli: 1°liv Soggiorno-pranzo, cucina: 2 ° Liv. 2 Camere da letto, bagno, balcone e giardino.

- S ATRIANO - Marina, Appartamento composto da : Ingresso, Soggiorno,angolo cottura, 2 camere da letto, bagno, balcone e posto auto scoper to Euro 95.000/00

- SANT’ANDREA - Appartamento piano attico, composto da :Ingresso, salone ,cucina,3 camere da letto, 2 bagni e terrazzo di circa 145 mq. Splendida vista mare Euro 98.000/00

- MONTEPAONE - Lido, Via Aldo Moro, Appartamento piano intermedio: Ingresso, Salone, cucina Abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni terrazzi e balconi; riscaldamento autonomo, ripostiglio.Possibilità di essere diviso in 2 unità immobiliari .Trattativa in ufficio

- Disponiamo di un Casolare di 80mq circa immerso in 7800mq di vegetazione. Euro 65.000/00

- SATRIANO - Laganosa, Disponiamo di una Casa Rurale su 2 livelli, con circa 3500 mq di terreno. Ottima posizione. Euro 80.000/00


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 51

SPECIALE CASE VENDITA -SOVERATO- zona ospedale vendesi appartamenti e ville di nuova costruzione a partire da euro 1600.00 al mq. - SOVERATO - appartamento mq 120 composto da: ingresso, salone cucina, 2 camere da letto, doppi servizi, ripostiglio, balconi. 250.000,00 euro - SOVERATO - appartamento mq 90 composto da: ampio patio con soggiorno angolo cottura , 2 camere da letto, bagno 120.000,00 euro - SOVERATO - appartamento su due piani mq 100 composto: soggiorno, cucina tre camere da letto doppi servizi, sottotetto, terrazzino, termoautonomo, garage 230.000,00 euro

-MONTEPAONE - Costaraba villetta su tre livelli composta da soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto, bagno, garage, climatizzato. 130.000,00 euro

- SOVERATO - appartamento mq 110 composto: soggiorno cucina, tre camere da letto,doppi servizi, ripostiglio, sottotetto, cantina , garage, termoautonomo 240.000,00 euro

- DAVOLI - villaggio “La Lampara” appartamento mq 35 composto da camera da letto, cucina, bagno, ampio giardino. 55.000,00 euro

- SOVERATO - appartamento mq 75 composto ingresso, soggiorno, cucina, camera da letto, bagno, balconi. 170.000,00 euro

- STALETTÌ - Caminia, villaggio Lopilato appartamento mq 50 composto da soggiorno, cucinino, due camere da letto, bagno, balconi con vista mare, arredato 80.000,00 euro

- SOVERATO - appartamento mq 160 in nuova costruzione su due piani composto da soggiorno, taverna, tre camere da letto doppi servizi, giardino e garage, termoautonomo. Trattativa riservata

- STALETTÌ - Caminia, villaggio Lopilato. Villetta a schiera su due livelli mq 100 composto da soggiorno con camino, cucina,doppi servizi ripostiglio ampio patio 3 camere da letto balconi. 120.000,00 euro

-SOVERATO - appartamento mq 135 composto da ingresso, salone, studio, cucina tre camere da letto, doppi servizi, ripostiglio, balcone con vista mare 270.000,00 euro

- SOVERATO - residence Leotta magazzino mq 80 con servizio, ben rifinito, adatto per uso ufficio 80.000,00

- SOVERATO - sud, appartamenti varie metrature in nuova costruzione, composte da soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto, bagno, ampia balconata, termoautonomo.

- SATRIANO- marina località Russomanno, vendesi lotto di terreno edificabile mq 1000, alto indice di edificabilità

- SOVERATO - superiore appartamento mq 120 composto da ingresso, salone, studio, ampia cucina 2 camere da letto, doppi servizi, ripostiglio, cucina rustica con ampia terrazza, termoautonomo 250.000,00 euro

N U OVA C O S T R U Z I O N E

-MONTEPAONE- lido Località Calaghena: Vendesi lotto di terreno edificabile con vista panoramica di mq 700

- SANT’ANDREA - attico mq 125 composto da soggiorno, cucina, 3 camere da letto, doppi servizi, ripostiglio, ampio terrazzo 90.000,00 euro

- BOLOGNA - centro appartamento mq 100 in palazzo signorile con portiere, composto da: soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto doppi servizi, cantina, riscaldamento centralizzato 390.000,00 euro

- MONTEPAONE - lido appartamento mq 70 composto da ingresso, soggiorno, cucina, camera da letto ripostiglio, bagno, aria condizionata, ampia balconata 78.000,00 euro

- TAVERNA - Sila, villaggio Cutura appartamento mq 100 composto da soggiorno con angolo cottura, 3 camere da letto, doppi servizi, giardino, termoautonomo

- SOVERATO - Cittadella vende appartamenti a piano terra nuova costruzione di mq 120 composti da ingresso, soggiorno, cucina, tre camere da letto, doppi servizi, giardino, balconi con vista mare. Termoautonomi, con garage mq 50 euro 250.000,00 - SOVERATO - Cittadella vende appartamenti primo piano nuova costruzione di mq 120 composti da ingresso, soggiorno, cucina, tre camere da letto, doppi servizi, balconi, vista mare con garage di mq 70. Termoautonomi euro 240.000,00

IN EVIDENZA

- MONTEPAONE - lido, in zona residenziale alle porte di Soverato, residence “Del Sole”, C.da Mannis . Villa monofamiliare. Piano seminterrato mq 155, piano terra mq 133, primo piano mq 75, portico mq 120, giardino mq 400. Piano seminterrato composto da 1 garage con possibilità di realizzare una cucina rustica con annessa lavanderia e servizi. Piano terra composto a salone, cucina, studio, 2 bagni e balconi. Primo piano composto da 3 camere da letto, 2 bagni e balconi

-DAVOLI - marina zona mare,composto da: soggiorno con angolo cottura 2 camere da letto bagno ampia balconataeuro 95.000.00.

- MONTEPAONE - lido, in zona residenziale alle porte di Soverato, residence “Del Sole”, C.da Mannis . Villa monofamiliare. Piano seminterrato mq 155, piano terra mq 95, primo piano mq 75, portico mq 100, giardino mq 300 circa. Piano seminterrato composto da 1 garage con possibilità di realizzare una cucina rustica con annessalavanderiaeservizi.Pianoterracompostoasalone, cucina, studio, 2 bagni e balconi. Primo piano composto da 3 camere da letto, 2 bagni e balconi

- SOVERATO - appartamento mq 85 composto: ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere da letto , ripostiglio, ampia balconata. 210.000,00 euro

- SOVERATO - appartamento mq. 110 composto: soggiorno, cucina, tre camere da letto, 3 bagni, cucina rustica, sottotetto, cantina, giardino condominiale, termoautonomo, ampia balconata e vista mare. 250.000,00 euro

- SOVERATO - appartamento mq 100 composto: ingresso, soggiorno, 2 camere da letto , doppi servizi, balconi, centralissimo 240.000,00 euro

- SOVERATO - Vendesi Villa in posizione panoramica su tre piani con terrazze vista mare ampio giardino. Trattative riservate.

- SOVERATO - appartamento mq 75 composto ingresso, soggiorno, cucina, camera da letto, bagno, balconi. 170.000,00 euro


52 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE MOTORI Auto - Moto - Nautica Automobili - Moto - Accessori - Ricambi

-ABBIGLIAMENTO MOTO - vendo abbigliamento e protezioni moto da strada: Casco Agv, giacca pelle Erlen Ness M/L, Pantaloni pelle Alpinestars L, Stivali Alpinestars 43, guanti alpinestars, salvaschiena Dainese! Completo abbinato in Bianco Rosso e Nero,come nuovo, prezzo 600 euro. Foto su http://foto.webalice.it/shayka. Per info 320-8489999 -ABBIGLIAMENTO MOTO - vendo casco modulare marca Nolan misura M, indossato solo cinque volte. Euro 200,00. Stivali, marca Sidi n. 42, ottimo stato. Euro 80,00 Tel. 329-0033688

utilizzato, a 7725205

soli 100 euro. Tel. 349-

- ROULOTTE - vendo Elnagh mod. briscola m. 3,25 targata e con libretto di circolazione, tassa pagata. Tenda, veranda e frigo. Tenuta in garage. Euro 2.000. Tel. 339 - 6331789 - TRATTORE - trattore Carraro cv 80 vendo tel. 339-3555337 - SCOOTER D’ACQUA -150 watt, ora di autonomia, 4 kmh, fino a 15 mt di profondità, con carica batteria, borsa e manuale, nuovo con garanzia euro 200. Tel. 3207935230 ACCESSORI AUTO-MOTO

- MACCHINA FUNEBRE - volvo cilindrata 2400. Tel. 338-9044297 - MINI QUAD - ve 110cc a benzina 4 tempi 12 cv, accensione elettronica, solo fuori strada, portata 180 kg. Euro 450 incluso consegna a domicilio. Tel. 320-7935230

- AUTO - centraline auto, si riprogrammano /rimappano centraline auto, sia benzina che diesel ed anche mjet a partire da 200 euro. Info 329-3033734 email: easypower@libero.it

- NAUTICA - vendesi carrello traino appendice 3, 5 q. come nuovo. Prezzo vero affare Tel. 333-3208062

- AUTO - vendo barre portatutto mod. Clio II,originali Renault perfette, come nuovo a metà prezzo euro 60,00.Tel.328-8157867

- NAUTICA - vendo moto d'acqua Yamaha Wave Runner 4 tempi Cc 1100 Cv 138 3 posti con poche ore di navigazione euro 7500,00. Per info: (ore pasti) 348-4709710

- AUTO - vendo fari allo Xenon idonei da installare in tutte le auto, facilmente anche da soli, doppia centralina professionale. Valore 400 euro svendo a 180 euro. Possibile vederli tramite Mms tel. 347-7123789

- NAUTICA - vendo Day Cruiser Bayliner Ciera 2355 anno 1997 motore mercury 2006 Hp 280 H8 di navigazione. Barca come nuova. Euro 33.000 non. tratt. Tel 3312658530

- AUTO - kit conversione fari allo xenon per tutte le auto, nuovi, garanzia, fattura, qualsiasi prova, vendo a 70 euro completi di tutto, con centraline digitali per Cambus, possibile foto, mms, email, fax. Tel. 3937123789

- NAUTICA - vendesi barca Airone Paolo Molinari, mt. 13, full optional: radar, gps, 2 motori volvo turbo diesel da 250 cv, gruppo elettrogeno, 2 stanze con 8 posti letto, bagno, cucina, con tender e gommone. Tel. 0961-727092

cavalli, 60 km h, freni a disco, ammortizzatori, adatto per bambini da 4 anni in su, anche adulti fino a 90 kg. Euro 250. Tel 329-3091297 -MINI QUAD - 49 cc a miscela, 4,5 cv, 3 ammortizzatori, porta fino a 90kg. Nuovo e molto bello, svendo a 250 euro. email: angelo@xtex.it - Tel. 339-2660480 -QUAD - 110 cc a benzina 4 tempi 12 cv, accensione elettronica, solo fuori strada portata 180 kg. Nuovo svendo a 590 euro. Possibile consegna a domicilio. Tel. 3207935230 - HONDA - Shadow 90cc, anno 1998, colore bordeaux, motore perfetto, carrozzeria in discrete condizioni, 600 euro tratt. zona Belvedere M.mo Tel . 338-3252061 - HONDA - Pantheon 125. Praticamente nuovo. Anno 2000. Freni e copertoi nuovi. Euro 1.500 compreso passaggio. Tel. 335-455858 - HONDA - hornet 600 del 2003, tagliandata e gommata luglio 2007, km 9000 originali, sempre garage. Per info: 346-2452976 (o.u.) - HONDA - cbx 500 custom anno 1975 euro 2000. Tel. 0961-951282 / 328-788241 - HONDA - cbr fireblade rossa, due mesi di vita, 200 km come nuova euro 11000. Tel. 0961-951282 / 328-788241 - HONDA - Sh 150 I agosto 2006, km 5,000 nero, versione de luxe (bauletto e parabrezza originali honda) pari al nuovo, tagliandato, visibile a Catanzaro. Tel. 330-583213 - HONDA - Cb 500. Anno 2001, come nuova, sempre in box. Pochi Km. Euro 2.800 Tel. 333-2678129

- AUTO - vendesi a Bagnara Calabra (Rc) pezzi di ricambio usati, ma in ottime condizioni, per Ford Fiesta 1.1 non catalitica (anno 1991 e dintorni); tutto a metà prezzo. Per info: Tel. 0966-372580, Cell. 3349436849 (Gianni).

- HONDA - Cbr R 600. Anno 2003. Kilometri 4500 tel. 368-7678751

- NAUTICA - vendesi motoscafo Millennium18,20 Fb come nuovo con motore 100 hp 4 tempi Yamaha.Tel. 340 4949105

- AUTO - vendo bauletto litri 35 completo di staffa per fissaggio marca Kap per FlyPiaggio Cell. 339-4731321

- HONDA - Hornet 900, colore nera, nov. 2002, prezzo 6.900 euro. Tel. 0961-753903

- NAUTICA - vendesi barca a vela “Daimio” cantiere Cnso, mt 7 , 4 cuccette, wc, fornello, vele, buone condizioni. Visibile a Le Castella (Kr)Tel. 334 -1216795

- AUTO - Pezzi di ricambio Ford Fiesta anno1988: fari anteriori, sedile posteriore, cintura.ottimo prezzo. Tel. 329-1873014

- HONDA - 600 del 2003 tagliandata e gommata luglio 2007 km 9000 originali - sempre garage. Euro 3.800,00 n.t. più giacca misura L. Info: 346-2452976 (o.u.).

- NAUTICA - cerco motoscafo cantieri Cigala e Bertinetti mod. Eagle 23. Tel. 347-3325998

- AUTO - Pezzi di ricambio usati ma in ottime condizioni per Ford Fiesta (anno 1991), tutto a metà prezzo. Tel. 0966-372580 / 3383444894

- HONDA - Hornet mod. ‘03, colore blu, tenuta sempre in garage, prezzo 4.500 euro trattab. Tel. 347-4780722

- MOTO - vendesi motore per moto Honda Hornet Cb600F Km 7000. Euro 500,00. Tel. 329- 0033688

- HONDA - Hornet 600 anno 2006, col. nera, 2100 km (Cn) tenuta in garage. Tel. 3386260206 / 393-8199720

- MOTO - vendesi Casco Arai Professional , colore nero, seminuovo. Telefono 3473470717

- HONDA - Dominator 650 con bauletto anno 96 Km 26.000 tagliandata ottime condizioni, prezzo affare cell 333-2629489

- MOTO - vendo motore Honda SP1 completo di impianto elettrico-alimentazione. Bicilindrico, 136cv, 6 marce. Ottimo per prototipi su terra. Euro 2000 trattabili. Tel. 348-2636567

- HONDA - vendesi scooterone Foresight 250 , chilomentri 1500 anno 1999 come nuovo. Prezzo 1.500 euro. Tel 347-2806676

- NAUTICA - vendesi barca Cranchi Perla 25, anno 1997 motori 2x volvo penta tamd 105 turbodiesel 600 ore di moto; 2 cabine, bagno marino separato , cucina elettrica forno a microoonde, frigorifero; tendalino completo, tappezzeria interna 2004, gruppo elettrogeno, tender yamaha 200 + mercury 2,5. Per info tel. 0961-727092 - NAUTICA - vendo sea scooter, tavola da surf con motttore, con batteeerie ricaricabili, autonomia 2 ore, nuovo, mai

MOTORI - SI VENDE -FIAT- Doblò 1900 Jtd anno 2002 appena gommato e revisionato. Ottime condizioni e garanzia totale. Euro 5.500,00 [Per info: 338-8162887] -FIAT- Doblò 1900 Jtd anno 2002, con coibentazione isotermica, gruppo frigo a norma Atp, allestito nel 2008. Appena gommato e revisionato, garanzia totale. Euro 10.000,00 [Per info: 338-8162887] -HARLEY DAVIDSON - modello custom 53c . anno 99. colore unico bianco perla. Accessoriata con sella touring, schienalino, borsa laterale in cuoio. porta targa. Kit dynajet, frecce e altro.Cedo anche sella singola e coppia di terminali screem eagle. Euro 5.000 revisionata. [Per info: 329-8416206] - TOYOTA - Rav diesel. 3 porte anno 2005 [Per info: 349-6127402]

- MOTO - vendo ricambi racing per Cbr 600 91-98: forcella Kayaba rovesciata 50mm, parafanghi carbonio, carena vtr con serbatoio, mono racing Fg e Holhins, pedane arretrate e semimanubri ergal, Termignoni, statore, motore 1994, coppia cerchi normale e con posteriore maggiorato, kit rapporti. Tel. 348-2636567 COMPRAVENDITA MOTO USATE TRATTATIVA PRIVATA -BMW - r1200 cs anno 2002. km 6000. Prezzo affare. Tel. 346-0812808 - FANTIC - Motor 125, anno 1982, in buono stato. Euro 1.000. Tel. 339-6331789 - MICROCAR - Virgo 3 - diesel, guidabile da 14 anni con patentino scooter, blu metal. km 12.500, ottob. ‘02, con vetri elettrici, allarme e radio. Euro 6.000 tratt. Tel. 0968-453569 -MINI QUAD ATV - nuovo 49 cc, 4 tempi mastodontico, accensione elettronica, antifurto, ammortizzatori, possibile visionarlo dal vivo, Mms o foto. Tel 340-2570236 -MINI QUAD - da pista 49 cc a miscela, 4,5

- HONDA - Transalp 600, colore blu, 14.300 km, mar. 2001. Euro 4.400 . Tel. 0961753903

- HONDA - Foresight 250. Km 5075 Prezzo affare. Tel 0961-717131 - TRIUMPH - Speed Triple, anno 2001 Km 7300, col. fucsia. Vari accessori. Bellissima 6.500,00 euro. Tel.340-5161832 - YAMAHA - R1 anno 2003, in ottime condizioni, (tagliandata e revisionata) colore blu prezzo 7.000 euro. Tel. 339-8152564 - YAMAHA - Drag Star come nuova euro 4.000. Tel. 338-9044927 - YAMAHA - Versaty 300 Xc, 1 anno di vita, km 1000 da tagliandare. Optional: baule, 2 caschi, 2 paraschiena Prezzo 3.200 euro tratt. + passaggio di proprietà. Tel. 3933354253

MOTORI - SI VENDE -ALFA ROMEO - Brera 2.4 Jtd skywindow, oro metallizzato, super accessoriata, anno 2006. Prezzo affare [Per info 348-0607022] -AUDI - A3 2.0 Tdi Ambition anno 2004 Km 96.000 blu notte ottime condizioni [Per info: 329-0759975] -FIAT -Fiorino, 1.7 td cassonato, vendesi, anno '97, km 90.000, p.a. [Per info: 333-3208062] -FIAT - Fiorino,1700 diesel ottimo per campagna o per ottenere agevolazioni per rottamazione. Esenzione bollo, modello euro zero [Per info 337-319032] -GUZZI - vendesi moto Guzzi, Nevada 750 del 1988 km 25.000, ottime condizioni, tenuta sempre in garage, borse laterali in pelle da amatore. Vero affare [Per info 340-6624227] - HYUNDAI - Santafe 2.0 cadi azz. met. auto carro 5 posti 2002, km 152.000 frizione nuova abs 2 airbag clima 4 vetri e specchietti elettrici, autoradio, cerchi in lega, fendi nebbia, ant. rens. 2006 6 8 .500. Fatturabili finanziabili. [Per info 347-3737238] - HONDA - Hornet 600 colore nero anno '02 (causa inutilizzo). Specchietti e frecce in carbonio,cupolino, antifurto immobilize,gommata da 1200 km. Prezzo vero affare. Euro 3300,00 tratt. [Per info 333-5032216] - OP E L- vendesi fuooristrada Opel Frontera "Sport" anno 1993, benzina con impianto Gpl elettronico. Ottime condizioni - motore e carrozzeria perfetti. Gomme nuove - Trattativa privata. [Per info: 0961-791505 / 338-3964656] -PIAGGIO - vendesi Hexagon 125 cc 4 tempi anno 2001 col. nero. Ottime condizioni, motore nuovo. Euro 1200,00 trattabili. [Per info 329-5457084] - KAWASAKI - En 500, colore rosso e nera km 14000 anno maggio 2001 come nuova, tagliandi sempre fatti al concessionario Kawasaki di Rossano Scalo (Cs). [Per info 348-6955074] -YAMAHA - vendo moto yamaha Fz6, anno 2006, km 5500 tagliandata. Vendo causa poco utilizzo. Prezzo 4200 euro. Unico proprietario [Per info 338-6125700] - RENAULT- vendo Espace 2002, anno '97, colore grigio. Ottime condizioni, qualsiasi prova. Euro 4000,00 tratt. [Per info 392-1434365] - MITSUBISHI - Pajero 3200 5p. autocarro anno 2001 ottime condizioni euro 15.000,00. Eventuale fattura [Per info 329-4120594] -Nautica- vendo gommone mt. 3.60 con carrello omologato [Per info: 349-4791446] -VOLKSWAGEN GOLF - 1.6 bianca 90 ottime condizioni, usata ma come nuova [Per info 337-319032] -VOLKSWAGEN - Polo 1400 Tdi anno 2002, 5 porte ottime condizioni [Per info 347-9373213]

- YAMAHA - Yz 125 anno 2004 pagata 5.700 euro vendo a 2.900 euro. Tel. 328-6170945

-VESPA - modello 1958 buone condizioni di carrozzeria. Motore bloccato. Senza targa nè documenti. Euro 800. [Per info (o.p.) 329-6068413]

- YAMAHA - fz6-n gommata nuova + giacca moto spidi + 2 caschi. Euro 5.000 tel 3479626194

-FIAT- fiorino 1700 D.P.K. anno 97. Perfetto km 1200 mila. Vendo euro 2900,00. [Per info: 333-3208062]

- YAMAHA - vendo scooter modello super sport cc. 50. Euro 200,00. Per informazioni chiamare al 347-0514442

- FIAT - Ducato 1.9, anno 1998. Coibentato, con certificato atp in perfette condizioni. Garanzia totale euro 7.000,00 [Per info: 338-8162887]

- YAMAHA - R1 anno 2001 colore rosso-bianco (bc) cell.338- 5473965


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 53

SPECIALE MOTORI - DUCATI - Monster 620 i.e., anno 2002, colore nera , Km 17.000, marmitta e specchietti in carbonio, Euro 5.300. Tel. 329-3887242

-TRIUMPH - Speed Triple ‘03. Nera, ottime condizioni, unico proprietario, tagliandata e accessoriata. Tel. 331-3604430

- DUCATI - Monster M600, depotenziata guidabile a 18 anni, Km 7.500, gommata nuova. Prezzo quotaz. 4.500 euro tratt. Tel. 333-8529933

COMPRAVENDITA AUTO USATE

- DUCATI - 749 dark maggio 2004 prezzo 8.500,00 euro. In perfette condizioni. Tel.347-6325917

-ALFA -147 1.9 jtd anno 2003 full optional ottime condizioni. Tel. 0961-772443 / 3335727824 / 333-7759653

-GILERA - moto d’epoca, gilera g24 del 1967 iscrritta al registro stirico Fmi. Ottimo stato da amatori. Tel. 340-6624227

-ALFA - 147 1900 jtd 16v 5porte grigio met. anno 2004, km 45.000 full optional (come nuova) - valuto permuta - possibilità di finanziamento. tel. 328-3725868

-GILERA - Runner Dd Kat, nero e giallo. Anno 2001. Ottime condizioni, per un prezzo davvero ottimo! Tel. 329-0061570. -GILERA - Typhoon 50 colore bianco azzurro buone condizioni, euro 500. Tel. 3385221581 - SUZUKI - Gs xr 1100 '92 bianco-blu. Revisione 9-2008 km 38000 ottime condizioni euro 1000 trat. Tel: 0967-577387 - 3806846750 - SUZUKI - Burgman 150 anno 2004 km 5.000, 2.500 euro. Tel. 320-6775574 - SUZUKI -Gsx-R 750 anno 2001 km 11.000 come nuova. Tel. 328-8364701 - SUZUKI - Gsx-R 600 anno 2002. Gommata e tagliandata nuova. Euro 5.000 tratt. Tel. 347-4111075 - SUZUKI - Free Wind 650 anno 2002, colore azzurro, 2800 euro. Tel .329-4120594 - PIAGGIO - vespa 150 4 tempi, settembre 2006 come nuova prezzo affare cell. 3407916819 - PIAGGIO - Beverly 500 grigio met. anno 2003, vendesi . Tel. 338-3752151 - PIAGGIO - Free 50 Km 7.500, con catena e antifurto, vendesi . Tel. 348-7333429 - PIAGGIO - X9 180 Amalfi Km 8.000, grigio metallizzato. Nuovissima. Anno ‘01, usata pochissimo. Tel. 328-6677004 - PIAGGIO - vespa 50 special anno ‘76 . Tel. 338-8232199 / 0961- 761380 -MOTO GUZZI - Nuovo Falcone del 1970, blu notte militare, iscritto Asi, ottime condizioni vendesi 3800,00 euro. Tel. 3387429832. -MOTO GUZZI - Airone 250 sport anno’56.Tel. 338-8232199 / 0961- 761380 -MOTO GUZZI - Breva 750 .Tel. 338-8232199 -MOTO GUZZI - Stornello cc 125 anno’73. Tel. 338-8232199 / 0961- 761380 -MOTO GUZZI - Stornello cc 160 anno’70. Tel. 338-8232199 / 0961- 761380

PER ILTUOSPAZIO IN QUESTARUBRICA:

- E MAIL: lapiazza@ildomani.it - FAX: 0961.903801

TRATTATIVA PRIVATA

-ALFA -156 2.4 jtd 5p grigio metallizzato 89.000 km giu. 2004 full optional prezzo 13.900 euro. Tel. 0961-753903/0961753918 -ALFA -166 2.4 jtd distinctive 20 valvole, 175 cv, colore bleu odissea, full optional, km 7000. Prezo affare.Tel. 368-261971 AUDI - A4 130 cv, full optional anno 2001 ottime condizioni euro 10.800. Tel. 0961764390 - AUDI - A4 2.5 tdi quattro station wagon grigio quarzo 109.000 km lug. 2002 full optional, navigatore satellitare tv prezzo 23.000 euro. Tel. 0961-753903/0961753918 - AUDI - A4 Avant 1.9 td anno 2002 colore grigio full optional, navigatore satellitare, telefono con sim card comandi al volante, sedili elettrici. Molto bella prezzo 15.000 euro. Ottime condizioni. Tel. 320-2216782 - AUDI - A4 Avant 1.9 tdi anno 1998 colore grigio full optional, telefono con sim card,allarme satellitare. Prezzo interessante. Ottime condizioni. Tel. 3389064028 - AUDI - A6 3.0 Tdi quattro ott/04 km 0 full optional berlina 38000,00. contattare per informazioni 347.3390039 in orari d' ufficio. no perditempo - AUTO - Chiosco mobile per frutta e verdure o altre cose. Prezzo affare Tel. 3333208062 - AUDI - A6 Avannt 2.5 Tdi quattro, colore verde perlato, full optional, clima aut., antifurto satellitare, caricatore Cd, tagliandi certificati. Tel 328-1407407 - BMW - vendo 735 a iniezione anno 1987, colore blu mare riverniciata di recente, con impianto a gas, motore da rifare, perfetto per pezzi di ricambio. Tel. 360853898 - BMW - vendo 730 I, 8 cilindri, anno 1994, full optional con impianto a gas, buone condizioni. Euro 5.000 trattabili. Tel. 3355212295 - BMW - vendo 318 Tds berlina, anno 1997, full optional, ottime condizioni. Euro 4.000. Tel. 329-6068585 - BMW - vendesi 320 i anno 98, verde metallizzata. Euro 1.500. Tel. 340-0733860

- BMW - vendesi Roodstar Blu 03/2001, 2200 cc, 170 Cv, 113000 km, senza graffi, v.e., c.c., a.c., air bag, abs, cappotta e sedili elettrici, stereo Tv, mp3, mp4, telecomando, fari xenon, antifurto satellirare. Svendo a euro 13.000 non trattabili. Tel. 393-3123789 - BMW - vendo 318 Tds, anno 1997, full optional, ottime condizioni. Euro 3.500. Tel. 320-7048504 - CHRYSLER - Sebring 2.7 anno 2001, colore grigio prezzo 15.000 euro trattabili. Tel. 0961-727157 oppure 347-6166293 - CHRYSLER -Pit Cruiser Touring 2000 anno 2002, prezzo 12.500 euro Tel. 0961777707 - CHRYSLER - Voyager 2.5 crd lx colore blu 102.000 km apr. 01 full optional prezzo 18.550 euro. Tel. 0961-753903/0961753918 - CITROEN - Ax 1100 anno 1992, prezzo 600 euroTel. 0961-777707 / 0961-772213 - CITROEN - Limousine Td 2500 grigia, anno ‘88, aria condiz, vetri elettrici, b. c. Tel 337-319032 - CITROEN - Picasso hdi, anno ‘00, grigio metall., full opt. Prezzo Euro 8.500 Tel 347-3139558 - CITROEN -Saxo 1500 D, anno ‘98, km 95000, revisionata. 3.000 euro. Tel. 0968441482 - FERRARI - 360 f1 rosso corsa scarchi e griglia challenger no perditempo trattative riservate 338-4524545 h.10,00 h. 19,00 - FIAT - barchetta colore nero assetto corsa km 68.000 interni in pelle rossa euro 8.000,00.Per info 331-5257181 - FIAT - Marea Sw 1.9 Jtd,anno 2000,full optional,esamino piccola permuta. Euro 7.500 Tel. 338-3121283 - FIAT - Vendesi motore Panda Young, seminuovo, più scooter Mbk ovetto seminuovo. Prezzo trattabile. - FIAT - Marea 1.9 Jtd 105 Elx anno 2000, Km 140.000 colore grigio chiaro. Ottime condizioni prezzo affare. Tel 0968-27727 - FIAT - Bravo 1.9 Jtd Gt colore grigio 105.000 km ott. 2000 abs, airbag, climatizzatore, alza cristalli elettrici prezzo 5.600 euro. Tel. 0961-753903 / 0961753918 - FIAT - Punto 1.1, 5p, colore bordeaux , 115.000 km, nov. 1996 servosterzo prezzo 1.000 euro. Tel. 0961-753903 / 0961753918 - FIAT -Brava, 100.000 km, buone cond. 6.000 euro, non tratt. Tel. 0967-91384 ore serali - FIAT -Idea, Dynamic Cv anno 10/05 km 28.000 garanzia casa madre. Prezzo affare. Tel. 340-2464425

- FIAT -Brava, Td 100 anno 1999, colore grigio metal. ottime condizioni . Euro 2.500,00 Tel. 339-1114338 - FIAT - Tipo 1.6 ie Hsd bianca anno 95, gpl, clima elettrico, frizionata nuova, testata rifatta (lavori fatti da 500 km). Si vende per ricambi intera o a pezzi Tel. 347-0864329 - FORD - vendesi ford transit anno 85 doppia cabina con cassone gemellato in perfetta condizione euro 3.500,00. Per info 331-52571 - FORD - Mondeo 1.8, station wagon, colore grigio, alimentazione gpl, 130.000 km. Ott. 2000, climatizzatore, 2 airbag, stereo Cd, prezzo 6.500 euro. Tel. 0961-753903 / 0961-753918 - HYUNDAI - vendo Santa Fe 2.0 Crdi azz. met. autocarro 5 posti 2002 km 152.000 frizione nuova Abs 2 Airbag climatizzatore 4 vetri e specchietti elettrici autoradio cerchi in lega fendinebbia immobilizer revisionata 2006 euro 8.500 fatturabili finanziabili 6 mesi di garanzia Per info: 347-3737238 -HYUNDAI - vendesi Hyundai Santa Fe 2.0 crdi colore azzurro metallizzato autocarro 5 posti (bollo annuo 35,00 euro) anno 2002 km 149.000 ottime condizioni, frizione rifatta da poco e maggiorata – abs, 2 airbag, climatizzatore, 4 vetri elettrici, specchietti elettrici, autoradio 6 diffusori, vetri posteriori oscurati, cerchi in lega, fendinebbia, antifurto immobilizzatore elettronico. Prezzo euro 12.000,00 fatturabili. Per informazioni 347-3737238 - JEEP - Cherokee anno '97 2,5 Td (motore Vm) km 180.000, assetto rialzato, doppi ammortizzatori, 4 cerchi in lega con gomme da strada più 4 cerchi in ferro con gomme tassellate, lettore cd, in clinometro, bussola elettrica, fari fendinebbia, centralina maggiorata rapid, euro 5800. Tel: 320/5580693 - LANCIA - Fulvia Zagato, auto d’epoca . Come nuova. Tutta originale. Anno 1972. Iscritta registro Asi. Tel. 328-7330875 - LANCIA - K Jtd, quotazione quattroruote Anno ‘98. km 109.000. Tel. 0967-23170 (o.s.) - LAND ROVER - Discovery 3p Td 2500 anno 1990, prezzo 4.500 euro Tel. 0961-777707 - LAND ROVER - Free Lander 2000 Td verde 3p anno 2000, prezzo 11.900 euro Tel. 0961-777707 / 0961-772213 LAND ROVER - Free Lander, anno 1998, km 120.000, verde inglese, come nuovo, sempre tagliandato Rover, ha tutto tranne il condizionatore ma ha 2 tettucci. Prezzo affare 6.000 euro. Tel. 347-3139558 - LAND ROVER - vendo fuoristrada 5 porte, 7 posti a sedere. Tel 393-9653688 - MERCEDES - Vendo Mercedes Clk 270 cd anno 2005 come nuova full optional: interni pelle-cambio automatico-navigatore schermo 5'. Per info: (ore pasti) 3484709710


54 Lunedì 10 Novembre 2008 il Domani

Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPECIALE MOTORI -MERCEDES - 300 Ce modello america, 1992, colore bordò metallizzato, tettuccio, cerchi in lega, impianto a metano nuovo, interno in pelle, perfetto in tutto, svendo a 1500 euro. Tel. 347-5320203

re utilizzata sia per trasporto persone che per lavoro. Euro 3.000 Trattabili, si trova nella provincia di Reggio Calabria

INVIA LE TUE FOTO

- PORSCHE- cayenne S, immatricolazione 02/96, km 20000, super accessoriato blu euro 70000. Tel. 328-9788241 / 0961951282

- MERCEDES - vendo Classe A 170 Cdi, immatricolata il 01 agosto ‘03 Full Optional, gommata nuova, senza un graffio, visionabile ovunque. 141.500 Km sempre tagliandata Mercedes. Tel. 3938540040

- RENAULT - Mascotte, colore bianco, con cella frigo, 5 anni di vita. Ottime condizione per informazioni contattare 34012 49987 / 338-6121859

- MERCEDES - vendo Classe A 170 Cdi, fine ‘01 elegance gommata, super accessoriata, km 72.000 tagliandata mercedes. Prezzo affare. Tel. 0961-702258 / 347-1802133

- RENAULT - Clio 1.2 16v, ottobre ‘01, grigio metall., km 8000, gomme 80%, Abs, uniprop, specchietti elettrici e riscaldati. Euro 5.600 Tel. 347-8933560 (chiedere di Giancarlo)

-MERCEDES - Classe C anno 2001, ottima, km 90.000, full optional. Tel. 3389142917

- TATA - Engineers 1900 70mila km doppia cabina. euro 2.000. Tel 0961-764390

- MITSUBISHI - Pajero 2500 td 5p anno 1992, prezzo 7.000 euro Tel. 0961777707 - MITSUBISHI - Lancere Evo VIII gsr, anno ‘04, 23000 km, silver metallizzato, clima manuale, sedile recaro sportivi, volante Momo con airbag, abs, acd, ayc, cerchi in lega da 18 omologati, cura maniacale. Per intenditori. Euro 24.500 trattabili. Tel328-2585621. -OPEL - Astra 1.4 Sw 1995 ottima vendo euro 1500. Per info 0967- 85147 - OPEL - Astra berlina Cdx 1.4 (90 cv.) anno ‘99. azzurra metallizzata, vetri e specchietti elettrici, condizionatore aria , Abs, 4 airbag , autoradio, interni in velluto. Ottime condizioni. Euro 3.900 fatturabili. Chiamare al 347-3737238 - OPEL -Corsa 1000 anno 1998 ottime condizioni prezzo affare. Tel. 3388334917 -OPEL-zafira blu metallizato nuovissima, immatricolata nell' anno 2002. L'auto è un autocarro 1900 turbo-disel.

- TOYOTA - Avensis 2000 Td anno 1999, prezzo 7.000 euro. Tel. 0961-777707 / 0961-772213 - VOLVO -cl.1900 benzina ottimo stato. nessun graffio, con stereo. Anno 1991 prezzo Euro 2000. Tel. 329-1873014 -TRIUMPH - Speed Triple ‘03. Nera, ottime condizioni, unico proprietario, tagliandata e accessoriata. [Per info: 331-3604430]

Prezzo 8.300 euro trattabili. Info: 3489307319, 0961-953495 - OPEL - Astra berlina grigia immatricolata giugno 2005 full optionial 1.7 cdti elegance 101 cv antifurto volumetrico prezzo trattabile. 15.000,00 cell. 3382200477 - PEUGEOT - 306, 2.0 Hdi, grigio metalizzato, agosto 2000, motore nuovo, cerchi in lega, aria condizionata, impianto stereo con lettore cd, interni in pelle. Euro 5.500. Tel. 330-356407

- PEUGEOT - 106 Xn 1.1 5 porte, anno 1995, Km 280.000, revisionata, buone condizioni, euro 500 trattabili. Tel 3392729525 - PEUGEOT - 206 Xs anno 2001. Tel. 3497779134

-VOLKSWAGEN - Golf 1.6 comfortline 16 valvole 5 porte, anno 2001, 50.000 km. Prezzo Euro 7.000,00. Tel. 347-0751380. - VOLKSWAGEN - New Beetle anno 2000 colore azzurro, abs, 4 airbag, 2 antifurti, stereo, caricatore da 6 Cd, cerchi in lega da 16, Esp, fendinebbia, sedili riscaldabili. Molto bella. Euro 7900. Tel. 3202216782

- PEUGEOT - 206 Xt 1.4 anno ‘99. Tel. 3382267411

- VOLKSWAGEN - Jetta 1.3 sinistrata lato anteriore destro anno dic. 1986. Prezzo Euro 600,00. Chiusura centralizzata Tel. 0963-367370

- PEUGEOT - 406 sw Td, anno 1998, colore blu, Km 203000, perfetta in tutto, qualsiasi prova. Grande bagagliaio. Omologata per uso promiscuo, può esse-

- VOLKSWAGEN - Corrado 1.8 16v blu anno ‘91, motore, carrozzeria, inertni buoni. Si vende per ricambi intera o a pezzi Tel. 347-0864329

Coupon di prenotazione annuncio L’inserto de “il Domani” in uscita ogni lunedì Spett.le T&P Editori, si prega di voler pubblicare gratuitamente il seguente annuncio in “La Piazza”, rubrica del giornale quotidiano “Il Domani della Calabria”. Vi comunico, inoltre, che siete sollevati da ogni eventuale responsabilità circa i dati personali inseriti sul presente coupon oltre che per i contenuti dell’inserzione stessa.

Gli annunci possono essere così spediti: a) A mezzo fax al numero telefonico 0961/903801; b) A mezzo e-mail all’indirizzo: lapiazza@ildomani.it; c) A mezzo posta ordinaria all’indirizzo: Il Domani, rubrica La Piazza - località Serramonda - zona industriale Marcellinara (CZ); d) Consegna diretta, da lunedì a sabato mattina, ore 9.30-18.00, presso lo stesso indirizzo.

Scegli la Sezione (es. Auto-Moto; Case; Hardware; ... Vedi elenco pubblicato a lato): TESTO DA PUBBLICARE (max 35 parole) - OBBLIGATORIO IN STAMPATELLO

“La Piazza” fornisce solo ed esclusivamente un servizio gratuito e non interviene in alcun modo e in alcuna forma nelle eventuali trattative che dovessero intercorrere tra potenziali venditori e acquirenti.

SEZIONI DISPONIBILI Auto - Moto - Nautica Automobili - Moto - Motorini - Accessori - Ricambi - Nautica Hardware e Software PC - Mac - Periferiche - Componentistica - Software Inserire il recapito telefonico, cellulare o fisso, nel testo dell’annuncio (obbligatorio)

Per la casa Arredamento - Edilizia / Sanitari / Riscaldamento - Elettrodomestici e Casalinghi - Fai da te e giardinaggio - Traslochi & C.

DATI PERSONALI (obbligatorio)

Firma leggibile

Cognome e Nome

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti, uso abitazione e uso commerciale Viaggi, Sport e Tempo libero Intrattenimenti - Sport - Viaggi - Strumenti musicali - Bici - Fitness Nautica - Dischi - Cd musicali - Libri - Fumetti - Francobolli - Monete

Via Città

Prov.

E-mail

Tel.

Tipo documento di riconoscimento

Audio - video e Telefonia Audio - Video - Telefonia - Proiettori - Home theatre Di tutto un po’ Salute - Animali domestici - Finanziamenti - Altro non previsto Cerco e offro lavoro

N. Doc.

Carta d’identità

Patente

C.A.P.

Passaporto

Data rilascio (gg/mm/aa)

Autorità che ha rilasciato il documento Autorità che ha rilasciato il documento I dati vengono raccolti dall’Azienda in conformità a quanto previsto del D. L. gs 196/2003. Il trattamento dei dati, che sarà effettuato anche con mezzi informatici, ha come finalità la soddisfazione degli utenti. I dati forniti verranno utilizzati esclusivamente per raggiungere le finalità espresse dal contesto in cui li si fornisce. Le richieste di cancellazione da “La Piazza” degli annunci pubblicati vengono accettate ed eseguite solo a seguito di apposito invio a “il Domani”, da parte degli interessati, di Raccomandata PP.TT. a.r. - La cancellazione dell’annuncio avverrà nella prima uscita utile dalla data di ricezione.


Il Domani dà spazio alle Tue libere opinioni su politica, economia, società, sport. Scrivi a: opinioni@ildomani.it

SPETTACOLI-TV

T&P Editori, Mediatag e Manolibera declinano ogni responsabilità in relazione a cambiamenti nei palinstesti, i quali vengono rilevati da Internet, seppure su siti ufficiali

RAIDUE

RAIUNO 06:00 ATTUALITÀ Euronews 06:05 RUBRICA Anima Good News 06:10 TELEROMANZO Incantesimo 9 06:30 Tg 1 06:45 ATTUALITÀ Unomattina 07:00 Tg 1 07:30 Tg 1 L.I.S. 07:35 Tg Parlamento 08:00 Tg 1 08:20 Tg 1 Le idee 09:00 Tg 1 09:30 Tg 1 Flash 10:00 RUBRICA Verdetto Finale 10:50 RUBRICA Appuntamento al cinema 11:00 RUBRICA Occhio alla spesa 11:25 PREVISIONI DEL TEMPO Che tempo fa 11:30 Tg 1 12:00 GIOCO La prova del cuoco 13:30 Telegiornale 14:00 Tg 1 Economia 14:10 RUBRICA Festa italiana 16:15 ATTUALITÀ La vita in diretta 16:50 Tg Parlamento 17:00 Tg 1 17:10 PREVISIONI DEL TEMPO Che tempo fa 18:50 QUIZ L'Eredità 20:00 Telegiornale 20:30 GIOCO Affari tuoi 21:10 MINISERIE Il commissario Montalbano 23:25 Tg 1 23:30 ATTUALITÀ Porta a Porta 01:05 Tg 1 Notte 01:35 PREVISIONI DEL TEMPO Che tempo fa 01:40 RUBRICA Appuntamento al cinema 01:45 RUBRICA Sottovoce 02:15 RUBRICA In Italia 02:50 VIDEOFRAMMENTI SuperStar 03:25 FILM Cartouche 05:10 RUBRICA Stella del Sud 05:45 ATTUALITÀ Euronews

06:00 VARIETÀ Scanzonatissima 06:10 Tg 2 Eat Parade 06:20 REAL TV L'isola dei famosi 06:55 RUBRICA Quasi le sette 07:00 RUBRICA Cartoon Flakes 09:30 RUBRICA Protestantesimo 10:00 Tg2punto.it 11:00 TALK SHOW Insieme sul Due 13:00 Tg 2 Giorno 13:30 Tg 2 Costume e società 13:55 Tg 2 Medicina 33 14:00 MUSICALE Scalo 76 Cargo 14:45 RUBRICA Italia allo specchio 16:15 TALK SHOW Ricomincio da qui 17:20 TELEFILM The District 18:05 Tg 2 Flash L.I.S. 18:10 NEWS Rai Tg Sport 18:30 Tg 2 18:50 REAL TV L'isola dei famosi 19:35 TELEFILM Squadra speciale Cobra 11 20:30 Tg 2 20.30 21:05 REALITY SHOW L'isola dei famosi 23:45 Tg 2 00:00 SHOW Scorie 01:15 RUBRICA Tg Parlamento 01:25 RUBRICA Sorgente di vita 01:55 RUBRICA Almanacco 02:00 Meteo 2 02:05 RUBRICA Appuntamento al cinema 02:15 Tg 2 Costume e società 02:30 MINISERIE Un bambino in fuga tre anni dopo 03:00 DOCUMENTARIO Misteri notte 03:35 VARIETÀ Cercando cercando 03:55 Tg 2 Medicina 33 04:10 RUBRICA I nostri problemi 04:15 RUBRICA NET.T.UN.O 05:45 Tg 2 Costume e società

R A D I O F R E Q U E N Z E MESSINA Studio 55 diffusion 98.700, 87.500

R. CALABRIA Touring 104.4, 103.7, 101.1 Energie 90.00 Radio DJ Club Studio 54 101.8 - 102.9 (Jonio CatanzaroCrotone, 102 - 106.3; Tirreno, 106.5)

COSENZA Sound 100.600, 98.700 (a Vibo, 96.8, /101.1; a Catanzaro, 101.2/ 96.800/107.6; a Lamezia, 96.8/91.6; costa tirrenica, 101; costa ionica, 98.7; Cosenza, 100.6/98.7 Castrovillari, 97.0 Crotone, 101.0/107.6; Reggio Calabria e Messina, 94.3

RAITRE

Cosenza centrale 94.100, 104.00 Tir Rossano 95.350 Radio Cosenza Nord 102.000; 98.400 Radio Punto Nuovo 91.800 Sibari, Corigliano - 103.000 Paola, Amantea, Tropea - 91.500 Costa Tirrenica, Cosentina

CROTONE Nove Nove Network 99.00

CATANZARO Radio Amore 94.6;106.5 Radio Valentina 96.100; 100.600 104.8 Radio Squillace 92.00

VIBO VALENTIA Radio Onda Verde 92.200; 98,00

08:00 Tg 5 Mattina

09:15 RUBRICA Verba volant 09:20 RUBRICA Cominciamo bene

08:40 ATTUALITÀ Mattino Cinque 10:00 Tg 5

Prima 09:55 RUBRICA Cominciamo bene

11:00 RUBRICA Forum

12:00 Tg 3

13:00 Tg 5

12:25 Tg 3 Shukran 12:45 ATTUALITÀ Le storie Diario ita-

13:40 SOAP OPERA Beautiful 14:10 TELEROMANZO CentoVetrine

liano 13:05 TELENOVELA Terra nostra

14:45 TALK SHOW Uomini e donne

14:00 Tg Regione

16:15 REAL TV Amici

14:20 Tg 3

16:55 ROTOCALCO Pomeriggio Cin-

14:50 RUBRICA TGR Leonardo que

15:00 RUBRICA TGR Neapolis 15:10 Tg 3 Flash LIS

17:55 Tg5 minuti

15:15 RUBRICA Trebisonda

18:50 QUIZ Chi vuol essere milionario?

17:00 GIOCO Cose dell'altro Geo 17:50 RUBRICA Geo & Geo

20:00 Tg 5 20:30 TG SATIRICO Striscia la notizia

18:15 Meteo 3

La voce della supplenza

19:00 Tg 3 19:30 Tg Regione

21:10 SHOW Zelig

20:00 ATTUALITÀ Blob

23:30 ATTUALITÀ Matrix

20:10 TELEROMANZO Agrodolce

01:30 Tg 5 Notte

20:35 TELEROMANZO Un posto al 02:00 TG SATIRICO Striscia la notizia

sole

La voce della supplenza

21:05 Tg 3 21:10 ATTUALITÀ Chi l'ha visto?

02:30 TELEVENDITA Mediashopping

23:10 RUBRICA Replay

02:45 REAL TV Amici

00:00 Tg 3 Linea notte 03:30 TELEVENDITA Mediashopping

00:10 Tg Regione 01:00 RUBRICA Appuntamento al cinema (mai) viste 02:15 RUBRICA Nella profondità di 03:00 ATTUALITÀ Rai News 24

03:40 Tg 5 Notte 04:15 SITUATION COMEDY Otto sot-

01:10 RUBRICA Fuori orario. Cose

to un tetto 05:25 TELEVENDITA Tre minuti con Mediashopping 05:30 Tg 5 Notte

LA 7 06:00 Tg La7 09:15 ATTUALITÀ Omnibus Life 10:10 TELEGIORNALE Punto Tg 10:15 RUBRICA Due minuti un libro 10:25 TELEFILM Il tocco di un angelo 11:30 TELEFILM Matlock 12:30 Tg La7 12:55 NEWS Sport 7 13:00 TELEFILM Cuore e batticuore 14:00 FILM Miss Italia 16:05 TELEFILM MacGyver 17:05 DOCUMENTARIO Atlantide Storie di uomini e di mondi 19:00 TELEFILM Stargate

SG-1 20:00 Tg La7 20:30 ATTUALITÀ Otto e mezzo 21:10 ATTUALITÀ L'infedele 23:30 DOCUMENTARIO La storia proibita 00:30 Tg La7 00:55 ATTUALITÀ Otto e mezzo 01:35 RUBRICA L'intervista 02:05 TELEFILM Star Trek: Deep Space Nine 03:05 TELEFILM Alla corte di Alice 04:05 RUBRICA Due minuti un libro 04:10 ATTUALITÀ CNN News

RADIO RADIOUNO 6,08 Italia , istruzione per l’uso 7,34 Questioni di soldi 8,35 Golem 9,08 Radio anch’io 10,06 Il bacio del milennio 12,00 Come vanno gli affari 12,36 Radioacolori 14,08 Con parole mie 15,06 Ho perso il trend 16,06 Baobab 17,00 Come vanno gli affari 19,23 Ascolta si fa sera 19,33 Zapping 21,03 Zona Cesarini - Musica Club 22,34 Uomini e camion 0,38 la notte dei misteri 2,02 Non solo verde/Bella Italia RADIODUE 6,00 Incipit 6,01 Il cammello di radio 2 8,45 Una strana coincidenza. Storia per la radio 9,00 Il ruggito del coniglio 11,00 3131 Chat 12,00 Il cammello di radio 2 15,00 Acquario «I topi ballano» 16,00 Il cammello di radio 2 16,35 Top 10 Singles 18,00 Caterpillar 19,00 Fuori giri 20,00 Al-

06:00 Tg 5 Prima pagina

08:15 RUBRICA La storia siamo noi

le otto della sera. Il racconto delle cose e dei fatti 20,37 Dispenser 20,50 Il cammello di radio 2 22,00 Boogie nights 24,00 Il pittore 2,01 3131 Chat 2,50 Alle otto della sera (replica) RADIOTRE 6,00 Mattinotre - Lucifero 7,15 Radio Tre Mondo 9,01 Mattinotre 10,00 Radio Tre Mondo 10,30 Il sigillo di Luffenbach 10,50 I concerti di mattinotre 11,40 Arrivi e partenze 11,45 La strana coppia 12,15 Tournèe 12,30 La musica di domani 13,00 La Barcaccia 14,00 Fahrenheit 14,10 Diario Italiano 14,30 Invenzioni a due voci 18,00 Cento lire 18,15 Invenzioni a due voci 19,03 Hollywood party 19,50 Radiotre Suite 20,00 Teatro giornale 20,30 Concerto dell’orchestra del teatro comunale di Bologna 23,30 Storia alla radio 24,00 Notte classica

06:30 TELEVENDITA Tre minuti con Mediashopping 06:35 CARTONI ANIMATI David Gnomo amico mio 06:50 CARTONI ANIMATI Franklin 07:05 CARTONI ANIMATI Doraemon 07:20 CARTONI ANIMATI Le avventure di Piggley Winks 07:50 CARTONI ANIMATI Alla ricerca della valle incantata 08:15 CARTONI ANIMATI Casper 08:30 CARTONI ANIMATI Scooby Doo 09:05 TELEFILM Starsky & Hutch 10:05 TELEVENDITA Tre minuti con Mediashopping 10:10 TELEFILM Supercar 12:15 RUBRICA Secondo voi 12:25 TELEGIORNALE Studio Aperto 13:00 NEWS Studio Sport 13:40 CARTONI ANIMATI What's My Destiny Dragon Ball 14:05 CARTONI ANIMATI Tutti all'arrembaggio! 14:30 CARTONI ANIMATI I Simpson 15:00 TELEFILM Paso Adelante 15:55 TELEFILM Wildfire 16:50 CARTONI ANIMATI My Melody sogni di magia 17:10 CARTONI ANIMATI Gormiti 17:25 CARTONI ANIMATI Spiders riders 17:50 CARTONI ANIMATI Frog 18:05 CARTONI ANIMATI Batman 18:30 TELEGIORNALE Studio Aperto 19:00 TELEVENDITA Tre minuti con Mediashopping 19:05 SITUATION COMEDY Tutto in famiglia 19:35 REAL TV La talpa 20:30 GIOCO La ruota della fortuna 21:10 FILM Grease Brillantina 23:35 TELEFILM Nip/Tuck 00:40 TELEFILM Californication 01:15 NEWS Studio Sport 01:40 TELEVENDITA Tre minuti con Mediashopping 01:45 TELEGIORNALE Studio Aperto La giornata 02:00 MUSICALE Talent 1 Player 02:25 TELEVENDITA Shopping By Night 02:45 TELEFILM A-Team 03:30 TELEVENDITA Shopping By Night 03:50 FILM Boom 05:30 NEWS Studio Sport 05:55 TELEGIORNALE Studio Aperto La giornata

MTV 07:00 MUSICALE Wake Up! 09:00 MUSICALE Pure Morning 11:30 RUBRICA Love test 12:30 MUSICALE MTV 10 of the best 13:30 MUSICALE Lazarus 14:00 SHOW Mtv Confidential 14:30 TELEFILM Life of Ryan 15:00 MUSICALE TRL Total Request Live 16:00 TELEGIORNALE Flash 16:05 MUSICALE Into the Music 17:00 TELEGIORNALE Flash 17:05 MUSICALE Into the Music 18:00 TELEGIORNALE Flash 18:05 MUSICALE Lazarus

RETE 4

ITALIA 1

CANALE 5

06:00 ATTUALITÀ Rai News 24

Psiche

il Domani Lunedì 10 Novembre 2008 55

18:30 MUSICALE Lazarus: The Soundtrack 19:00 TELEGIORNALE Flash 19:05 SHOW Mtv Confidential 19:30 GIOCO Next 20:00 TELEGIORNALE Flash 20:05 SITUATION COMEDY Clueless 21:00 MUSICALE Mtv The Most 22:00 MUSICALE Mtv the Most Videos 22:30 TELEGIORNALE Flash 22:35 ATTUALITÀ Il testimone 23:30 MUSICALE Coca Cola Live@MTV 00:30 MUSICALE Brand: New 01:30 MUSICALE Into the Music

06:30 TELEVENDITA Mediashopping 07:05 SITUATION COMEDY Vita da strega 07:30 TELEFILM Charlie's Angels 08:30 TELEFILM Hunter 09:30 SOAP OPERA Febbre d'amore 10:30 TELENOVELA Bianca 11:30 Tg 4 Telegiornale 11:40 SOAP OPERA My Life 12:40 TELEFILM Un detective in corsia 13:30 Tg 4 Telegiornale 14:00 RUBRICA Sessione pomeridiana: il tribunale di Forum 15:00 TELEFILM Hamburg Distretto 21 15:55 FILM Appuntamento fra le nuvole 18:40 SOAP OPERA Tempesta d'amore 18:55 Tg 4 Telegiornale 19:35 SOAP OPERA Tempesta d'amore 20:20 TELEFILM Walker Texas Ranger 21:10 MINISERIE Padre Pio 23:30 FILM La sottile linea rossa 01:10 Tg 4 Rassegna stampa 02:40 RUBRICA Pianeta mare 03:25 RUBRICA Vivere meglio 04:25 RUBRICA Peste e corna e gocce di storia 04:30 TELENOVELA Terra nostra 2 La speranza

OGGI IN TV GREASE - BRILLANTINA Italia 1 ore 21,10 Regia: Randal Kleiser. Cast: Stockard Channing, John Travolta, Frankie Avalon, Olivia Newton-John, Michael Biehn, Jeff Conaway, Barry Pearl, Michael Tucci, Kelly Ward, Didi Conn, Jamie Donnelly, Dinah Manoff, Eve Arden, Joan Blondell, Edd Byrnes, Sid Caesar, Alice Ghostley, Lorenzo Lamas, Dody Goodman, Eddie Deezen, Darrell Zwerling, Ellen Travolta, Fannie Flagg, Susan Buckner, Dick Patterson Genere Musicale, colore Durata: 110 minuti. Produzione USA 1978. Tratto dall’omonimo spettacolo di Jim Jacobs e Warren Casey, che andò in scena a Broadway nel febbraio del 1972, Grease rimette in circolazione il musica! di arnbiente studentesco. Lei ama lui, lui ama lei, ma sorgono complicazioni perché lui deve tener alto il prestigio presso i compagni. Si studia poco, si fa bisboccia, si prendono in giro i professori, ci si butta nello sport; e poi ci sono il petting, il ballo della scuola, i cazzottaggi, le gare in automobile, finché arriva il diploma e addio giovinezza.

La sottile IL FILM DI OGGI Rete 4 ore 23.30 Regia: Terrence Malick Cast: Sean Penn, Nick Nolte, Elias Koteas, John Savage, Woody Harrelson, John Cusack, George Clooney, Ben Chaplin, Jim Caviezel, Adrien Brody, Jared Leto, Miranda Otto, Tim Blake Nelson. Genere Guerra, colore Produzione USA 1998. Nel novembre 1942, dopo un idillico intermezzo a contatto con la natura e i nativi della Melanesia, il soldato Witt e un commilitone, disertori, sono riaggregati alla compagnia di fucilieri Charlie, impegnata nella conquista di Guadalcanal, la maggiore delle isole Salomone. Le sanguinose fasi dell'attacco a una collina controllata dai giapponesi e le vicende successive sono narrate attraverso le voci interiori dei protagonisti. Libera versione del romanzo omonimo di James Jones, già filmato nel 1964 con

linea rossa 170’

la regia di A. Marton. Raro, se non unico, film sulla guerra in cui per i primi 40´ non si ode uno sparo e non esistono protagonisti, ma alcuni personaggi un po' più importanti, peraltro incompleti, non sviluppati e lasciati alla deriva che hanno un senso soltanto nel contesto corale: il cap. Staros, il ten.col. Toll, il serg. Welsh, il soldato Bell. Malick ha scelto la guerra come la porta attraverso la quale passare per dire qualcosa di radicale sull'estensione dello spettro morale di cui è capace l'uomo e porre alcune domande: perché la guerra? che posto ha l'uomo sulla Terra? che cosa lo spinge alla violenza, a perdere il senso della natura, della pietà, della bellezza? Questo film panteista è una preghiera di fine millennio, una invocazione d'aiuto, “un poema triste, soffocato e malinconico sulle cose della natura e sulla natura delle cose, uomo compreso”


Dal 6 al 16 novembre

3°puntata

Un mese di risparmio unico

Linea Coccolino

conf. 2 Litri profumazioni assortite

€ 2,69

-50% 35 € 1,

€ 7,58

Gran Turchese Colussi

-40% 55 €

conf. 2 Kg

w w w.iper mercatoduemari.it C/o Centro Comm erciale Du e M ari, Lo c. Comuni Condomini, M aid a (CZ ) P e r i n f o r m a z i o n i: Te l 0 9 6 8 7 5 15 2 0 0 - F a x 0 9 6 8 7 5 15 3 2 6

4,


il domani  

Edizione del 10 Novembre 2008

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you