Issuu on Google+

Edizione Il domani dello sport

Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma1. Aut. CBPA-SUD/CZ/326/09

www.ildomanidellosport.it

Lunedì 07 Novembre 2011 > euro 1,00 > Anno XIV Nr. 307

Finisce in bianco l’atteso derby tra Aquile e Vibonese, giallorossi sempre in cima

COME LA NEBBIA WORLD CUP

LE FAVORITE

Le azzurre del volley vincono ancora e si piazzano al secondo posto

Leadership degli Usa le statunitensi candidate alla vittoria finale

a pag. 11

SERIE A

a pag. 11

SERIE A

SERIE A

Il Milan segue la legge del quattro ancora un poker e stavolta a farne le spese a San Siro è il Catania di Montella da pag. 3

Da Madrid al Meazza tanti tributi di amicizia per Cassano che da sabato notte ha lasciato l’ospedale di Milano da pag. 3

Troppa pioggia dopo Genova salta anche il big match di Napoli ma con qualche polemica in più: la Juve recrimina da pag. 3


2 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

CLASSIFICHE SERIE A Totale

LA CLASSIFICA

21 21 20 19 16 14 14 14 13 13 12 12 12 12 12 10 8 8 7 3

Lazio Udinese Milan Juventus Palermo Napoli Roma Catania Siena Cagliari Atalanta Genoa Parma Fiorentina Chievo Bologna Inter Lecce Novara Cesena

In casa

Fuori casa

LA 11ª GIORNATA

G

V

N

P

Gf

Gs

V

N

P

Gf

Gs

V

N

P

Gf

Gs

10 10 10 9 10 9 10 10 10 10 10 9 10 10 10 10 9 10 10 10

6 6 6 5 5 4 4 3 3 3 5 3 4 3 3 3 2 2 1 0

3 3 2 4 1 2 2 5 4 4 3 3 0 3 3 1 2 2 4 3

1 1 2 0 4 3 4 2 3 3 2 3 6 4 4 6 5 6 5 7

16 13 23 15 14 13 13 12 12 9 13 13 12 10 8 9 11 8 12 3

8 4 14 7 12 7 11 16 8 10 12 12 18 9 11 16 16 16 19 13

2 5 4 3 5 2 2 3 3 1 3 2 3 3 3 1 1 0 1 0

2 0 2 2 0 1 1 2 0 3 2 2 0 1 2 0 1 1 2 3

1 0 0 0 0 1 2 0 1 1 0 0 2 1 1 3 2 4 2 3

5 10 15 11 14 6 8 6 9 2 5 7 8 9 6 4 2 5 7 3

4 1 4 5 6 3 7 3 2 4 2 3 5 4 4 8 5 11 9 7

4 1 2 2 0 2 2 0 0 2 2 1 1 0 0 2 1 2 0 0

1 3 0 2 1 1 1 3 4 1 1 1 0 2 1 1 1 1 2 0

0 1 2 0 4 2 2 2 2 2 2 3 4 3 3 3 3 2 3 4

11 3 8 4 0 7 5 6 3 7 8 6 4 1 2 5 9 3 5 0

4 3 10 2 6 4 4 13 6 6 10 9 13 5 7 8 11 5 10 6

PENALIZZAZIONI: Atalanta -6;

SERIE B

- Cagliari - Lecce - Fiorentina - Inter - Parma - Catania - Juventus - Roma - Bologna - Siena

1 -0 0 -1 1 -0 rinviata 1 -0 4 -0 rinviata 0 -2 3 -1 2 -1

Bologna - Cesena Catania - Chievo Fiorentina - Milan - Novara Genoa - Cagliari Inter Juventus - Palermo - Lazio Napoli - Udinese Parma - Lecce Roma - Atalanta Siena

MARCATORI

Di Natale A. (Udinese)8 gol Denis G. (Atalanta) 7 Giovinco S. (Parma) 6 Klose M. (Lazio) 6 Calaio' E. (Siena) 5 Jovetic S. (Fiorentina) 5 Palacio R. (Genoa) 5 Osvaldo D. (Roma) 5

Ibrahimovic Z. (Milan) Cavani E. (Napoli) Marchisio C. (Juventus) Matri A. (Juventus) Moralez M. (Atalanta) Nocerino A. (Milan) Rigoni M. (Novara)

5 4 4 4 4 4 4

LEGA PRO

LA CLASSIFICA Torino Pescara Sassuolo Padova Reggina Sampdoria Grosseto Bari Verona H. Varese Livorno Cittadella Crotone Brescia Juve Stabia Modena Gubbio Albinoleffe Nocerina Vicenza Empoli Ascoli

Atalanta Cesena Chievo Genoa Lazio Milan Napoli Novara Palermo Udinese

IL PROSSIMO TURNO

LA 14ª GIORNATA

33 28 28 27 24 21 20 20 19 19 19 17 16 16 14 14 14 14 13 13 12 -1

Ascoli Bari Brescia Crotone Empoli Livorno Nocerina Padova Sassuolo Varese Vicenza

-

Cittadella 0 - 1 Verona H. oggi Sampdoria oggi 1-1 Reggina Albinoleffe 0 - 0 3-1 Pescara Grosseto 1 - 2 Juve Stabia 2 - 2 0-0 Torino 0-0 Modena 3-1 Gubbio

PENALIZZAZIONI Crotone -1; Juve Stabia -6 Ascoli -10; MARCATORI

Abbruscato E. (Vicenza) 9 gol Sansovini M. (Pescara) 9 Tavano F. (Empoli) 9 Immobile C. (Pescara) 8

LA CLASSIFICA Ternana Taranto Sorrento Carpi Tritium Lumezzane Provercelli Como Pisa Avellino Foggia Monza Reggiana Spal Benevento Pavia Viareggio Foligno

LA CLASSIFICA

24 22 20 19 18 18 17 16 16 14 11 11 10 10 9 8 5 1

PENALIZZAZIONI Sorrento -2; Taranto -1; Como -1; Foggia -1; Reggiana -2; Spal -2; Benevento -6; Viareggio -1; Foligno -3 LA 11ª GIORNATA Risultati

- Reggiana Avellino - Foggia Carpi - Pisa Foligno Lumezzane - Monza - Provercelli Pavia Spal - Ternana - Como Taranto - Benevento Tritium Viareggio - Sorrento

2-0 3-2 0-2 0-0 1-2 0-0 3-1 2-1 2-2

Sudtirol Carrarese V. Lanciano Portogruaro Trapani Frosinone Pergocrema Siracusa Barletta Cremonese Piacenza Triestina Spezia Andria Bat Prato Latina Feralpisalo Bassanov.

19 18 18 18 18 18 18 17 16 15 12 12 12 10 9 9 9 6

PENALIZZAZIONI V. Lanciano -1; Carrarese -1; Siracusa 3; Cremonese -6; Piacenza -4; LA 11ª GIORNATA Risultati

Andria Bat Feralpisalo Frosinone Pergocrema Portogruaro Prato Siracusa Triestina V. Lanciano

-

Bassanov. Spezia Cremonese Trapani Barletta Carrarese Piacenza Sudtirol Latina

rinv. 1-1 oggi 0-5 1-1 1-1 3-0 1-2 2-1

Girone A Manchester City - Napoli Villarreal - Bayern Monaco Bayern Monaco - Manchester City Napoli - Villarreal Manchester City - Villarreal Napoli - Bayern Monaco Bayern Monaco - Napoli Villarreal - Manchester City Bayern Monaco - Villarreal Napoli - Manchester City Manchester City - Bayern Monaco Villarreal - Napoli

1-1 0-2 2-0 2-0 2-1 1-1 3-2 0-3 22/11 22/11 7/12 7/12

Classifica Bayern Monaco

V

10 pt

3 1 0 8 3

N

P

Gf Gs

Manchester City

7 pt

2 1 1 6 4

Napoli

5 pt

1 2 1 6 5

Villarreal

0 pt

0 0 4 1 9

LA CLASSIFICA

LA CLASSIFICA Casale Treviso Cuneo Rimini Giacomense Santarcangelo Montichiari Poggibonsi V.Entella Bellaria Igea M. Savona Sanmarino Mantova Sambonifacese Renate Borgo Buggiano Alessandria Valenzana Lecco Pro Patria

26 25 23 23 19 19 18 18 15 15 14 14 14 13 13 12 10 10 7 5

PENALIZZAZIONI Montichiari -1; Savona -2; Alessandria 2; Pro Patria -9;

LA 12ª GIORNATA Risultati

Bellaria Ig. M.Casale Cuneo Giacomense Lecco Poggibonsi Pro Patria Rimini Savona Valenzana -

Treviso 1-1 Mantova 1-0 V.Entella 2-1 Sambonifacese 5 - 2 Santarcangelo 2 - 1 Sanmarino 1 - 2 Montichiari 1 - 1 Renate 2-1 Alessandria rinv. Borgo Bug. 3 - 2

L'Aquila Catanzaro Perugia Paganese Vigor Lamezia Campobasso Giulianova Gavorrano Chieti Arzanese Aversa Normanna Neapolis M. Fano A.J. Aprilia Isola Liri Ebolitana Vibonese Milazzo Fondi Melfi Celano

27 26 26 26 25 22 22 20 18 18 15 15 14 14 13 12 12 12 12 11 5

PENALIZZAZIONI Aversa Normanna -1; Fano A.J. -3; Isola Liri -2; Ebolitana -1; Melfi -2

LA 14ª GIORNATA Risultati

- Vigor Lame. 0 - 0 Aprilia Aversa Nor. - Ebolitana 1-1 Campobasso - Arzanese 1 - 1 Catanzaro - Vibonese 0-0 - Isola Liri Celano 0-0 1-0 - Fondi Fano A.J. Giulianova - Gavorrano 2 - 0 4-1 - Melfi L'Aquila - Neapolis M. 0 - 0 Milazzo 1 2 - Chieti Paganese realizzazione a cura di


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport

3

www.ildomanidellosport.it

Ancora un poker dei rossoneri e stavolta ne fa le spese un Catania nervoso e sterile

Milan, la legge del quattro MILAN CATANIA

4 Fantantonio torna a casa, per lui un giorno speciale 0 Dalla Spagna al Meazza

Milan (4-3-1-2): Abbiati 6, Abate 6, Bonera 6 (1’ st Yepes 6), Thiago Silva 6.5, Zambrotta 6.5, Aquilani 6.5, Ambrosini 6, Seedorf 6.5 (34’ st Antonini sv), Robinho 7 (34’ st Inzaghi 6.5), Emanuelson 5.5, Ibrahimovic 7.5. All. Allegri 6.5.

un grido: forza Cassano

Catania (5-3-2): Andujar 5.5, Lanzafame 4.5 (18’ st Lopez 6), Bellusci 4.5, Legrottaglie 6, Spolli 5, Marchese 5.5, Almiron 5.5, Lodi 5 (34’ st Delvecchio sv), Ricchiuti 5.5. All. Montella 5. Arbitro: Gervasoni di Mantova 6. Reti: nel pt 7’ Ibrahimovic su rigore, 24’ Robinho; nel st 24’ Lodi (autorete), 27’ Zambrotta.

Lucio Bracciani MILANO-FormulaAllegri,ovvero la legge del quattro. Poker al Catania,quintavittoriadifilaesecondo posto in classifica. È la domenica perfetta del Milan, che a San Siro supera gli etnei con un sacrosanto 4-0 e si porta ad un punto dalla vetta. Ibra e Robinho non fanno rimpiangere l’assenza di Fantantonio e ipotecano i tre punti in meno di mezz’ora, poi nella ripresa il diavolo chiude i conti grazie ad un autogol di Lodi e al sigillo finale di Zambrotta. Il Milan concede e spreca troppo, ma il risultato lo premia. Troppo severa, invece, la punizione per il Catania. La squadra di Montella nel primo tempo ci prova, ma nel Milan Ibra e Robinho s’intendono a mille e doposolisetteminutiLanzafameè costretto al fallo da rigore per fermare il brasiliano, lanciato a rete proprio dallo svedese: dal dischetto Ibra non sbaglia e i rossoneri passanoacondurre.Cinqueminuti dopo è la squadra di Montella a reclamare invano il penalty per un tocco col braccio di Zambrotta in area su un cross di Lanzafame. Il Catania guadagna non senza fatica metri di campo. Abbiati e la difesa rossonera fanno buona

guardia fino al 24’, quando Ibra e Robinho concedono il bis. Lo svedese lancia lungo per il brasiliano che si accentra, mette a sedere Bellusci e beffa Andujar con un destro a giro sul palo più lontano: 2-0. Il secondo tempo si apre con una sostituzione: dentro Yepes al posto dell’ammonito Bonera. Dopo cento secondi entrataccia di Spolli su Emanuelson: Gervasoni grazia il difensore rossoblu. Montella al 51’ richiama Ricchiuti e lo sostituisce con Barrientos. Al 54’ tiro-cross dalla sinistra per Gomez che si spegne sul vertice superiore dell’incrocio dei pali; la sfera, tornata in campo, viene spedita in curva da Barrientos. Al 62’ nuovo cambio per il tecnico catanese: fuori Lanzafame e dentro Maxi Lopez, la chiacchierata punta etnea che sembra nel mirino della dirigenza rossonera per sostituire Cassano nel girone di ritorno. Questa brutta fase del match viene archiviata al 68’ dal tris firmato Clarence Seedorf. Azione avvolgente dei rossoneri iniziata sulla destra con Ibrahimovic, proseguita sull’out mancino da Robinho e finalizzata nel centro dall’olandese. Il terzo gol scalda ulteriormente gli animi, già caldi, della squadra ospite: al 70’ Barrientos entra in

ritardo e non senza cattiveria su Robinho. I rossoneri rispondono nell’unico modo che conoscono: Andujar respinge corto sulla punizione calciata da Aquilani e Zambrotta si getta sul pallone. Poker. Inzaghi, colui che da venti minuri era divenuto il principale soggetto dei cori dei supporters rossoneri, fa il proprio ingresso in campo al 78’: gli lascia il posto Robinho. Spazio anche per Antonini che subentra a Seedorf. Nell’occasione, terzo cambio anche per gli ospiti, dentro Delvecchio per Lodi. L’ultima occasione del match arriva all’84’ quando il generosissimo Ibrahimovic serve in diagonale Inzaghi; Superpippo, davanti ad Andujar, si fa respingere il pallone con la punta del piede. La vittoria porta i rossoneri, complice il rinvio del match tra Napoli e Juventus, al terzo posto in classifica: 20 punti conquistati e solo uno di distanza dalle prime: Udinese e Lazio.L’obiettivodiAllegri,arrivare alla sosta nelle posizioni migliori, è stato raggiunto. Tra quindici giorni, contro la Fiorentina, il tecnico livornese ritroverà Nesta, Antonini, Mexes, Van Bommel, Nocerino e Pato, mentre il ghanese Boateng rientrerà nella partita successiva.

MILANO - Anche i giocatori del Real Madrid hanno voluto dare il loro in bocca al lupo all’ex compagno di squadra Antonio Cassano, operato al cuore dopo un ictus ischemico. All’ingresso in campo prima della partita contro l’Osasuna di ieri, tutti i giocatori del Real hanno indossato la maglia numero 19 che il fantasista barese portava durante la sua esperienza con i blancos, con la scritta «Forza Cassano». Il Real Madrid, per la cronaca, ha poi travolto l’Osasuna per 7-1 nell’inedito anticipo di mezzogiorno della 12esima giornata della Liga. I blancos hanno dominato con la tripletta di Cristiano Ronaldo (22’, 54’ e 57’), la doppietta di Karim Benzema (62’ e 80’) e i gol di Pepe (33’) e GonzaloHiguain(39’).L’Osasuna si è illuso con il provvisorio 1-1 firmato da Ibrahima Ibra Balde (30’). Il largo successo consente alla formazione di Josè Mourinho di consolidare il primato in classifica con 28 punti. Ronaldo, con 13 gol, affianca così Leo Messi al vertice della classifica dei marcatori. Sarà contento Fantantonio che, giusto sabato notte, ha lasciato il Policlinico di Milano dove si trovava ricoverato da alcuni giorni. Il giocatore aveva effettuato al-

cuni accertamenti in cui non erano stati riscontrati alcun tipo di anomalie. Il fantasista del Milan ha lasciato la struttura ospedaliera accompagnato dalla madre intorno alle 21,30. Uscendo ha salutato le infermiere ed è parso tranquillo e di buon umore. Finisce così una settimana molto delicata per l’attaccante rossonero che però ha potuto contare sull’affetto di tutta l’Italia (e non solo) dello sport, che ha continuamente espresso la propria vicinanza e la propria simpatia per Cassano. Ora per il giocatore ci sarà un periodo di riposo prima di poter ricominciare lentamente la propria vita normale. Il tecnico del Milan Massimiliano Allegri si augura di rivederlo in campo tra 4-6 mesi. «Tornerai più forte di prima». Questo il messaggio scritto su uno degli striscioni dedicati dai tifosi rossoneri allo stadio durante Milan-Catania ad Antonio Cassano, che ha potuto vedere la partita da casa, dopo il ricovero durato una settimana in ospedale per un ictus ischemico e un intervento al cuore. «Grande 99, ti aspettiamo presto!» si leggeva su un altro striscione appeso alle gradinate del secondo anello verde del Meazza.


4 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT Proliferano le iniziative per i disastri in Liguria. Serie A solidale tra rinvii e campi pesanti

Campionato contro la pioggia

Achille Bolo

:: già il Domani :: REDAZIONE Direttore GUIDOTALARICO Direttoreresponsabile ORLANDOROTONDARO Capiredattori FRANCESCOPUNGITORE(Nazionale) MAURIZIOZUCCARI(Cultura) Garantedellettore FRANCOESPOSITO >RedazioneRoma Tel.06.45427170/71 ViaArchimede,201-00197ROMA roma@ildomani.it >RedazioneNapoli Tel.081.19103958 ViaAntiniana,59-80078POZZUOLI(NA) redazione@ildomanidinapoli.it >RedazioneCalabria Tel.0961.023922 Loc.Serramonda-88044Marcellinara(CZ) redazione@ildomani.it EDITORE T&PEditoriSRL-Tel.0961.023922 Loc.Serramonda-88044Marcellinara(CZ) Testatareg.trib.Czn.64del15/7/1997 R.O.C.Numero5606 Latestatafruiscedeicontributistatalidirettidicuialla Legge7agosto1990n.250eseguentimodifiche PUBBLICITA’ Nazionale,localeegiudiziaria ILSOLE24ORESPASYSTEM DirettoreGeneraleGianniVallardi SedediNapoli CorsoUmbertoI,7-80138Napoli Tel.081.5471111 SedeCalabria Loc.Serramonda-88044Marcellinara(CZ) Tel.0961.023922 ClassificataeterritorialeNapoli SEATPAGINEGIALLE Tel.335.6505556 Tariffaamodulo46x19mmh.Commercialeeuro 103,00-Occasionaleeuro129,00-Corsidi formazioneeuro129,00-R.P.Q.euro78,00necrologioeuro77,00cad.Economicieuro0,62a parola.Supplementocolore:40% DISTRIBUZIONE:Sodip MediaServices(Calabria) CENTROSTAMPA:LITOSUDSRL ViaCarloPesenti,130-00156ROMATel.06.4121031 STABILIMENTOTIPOGRAFICODEROSE C/daPantoniMarinella-87040MONTALTOU. (Cs)-Tel.0984.934382 Responsabiledeltrattamentodati Dlgs96/2003-OrlandoRotondaro

ROMA - Un fondo di 300 mila euro è stato stanziato dalla Federazione italiana gioco calcio dopo l’alluvione in Liguria. Il fondo verrà messo a disposizione dei familiaridellevittime,interpretando i sentimenti di partecipazione e di solidarietà di tutti i suoi dirigenti e tesserati.DapartedellaFigcèconfermato inoltre l’impegno perchè laNazionaletorniaGenova,appena le condizioni lo consentiranno, per una partita allo stadio Ferraris. Dopo Genoa-Inter, Napoli-Juve e tante altre nelle categorie minori. Anche il calcio si ferma, travolto dalla piena della pioggia che ha fatto ben altre vittime da nord a sud Italia, e piange le vittime dell’alluvione. «Udine vicino allagente diGenova»,«Solidarietà agli alluvionati», questi sono solo alcuni degli striscioni comparsi sugli spalti della serie A, mentre in campo le squadre si abbracciavano per un minuto di silenzio profondo, pieno di rabbia e commozione. È stata una strana domenica - dolore e gol insieme quella del calcio. Durante il minu-

Anche il calcio si mobilita per l’alluvione in Liguria: dopo le partite rinviate e le iniziative dei tifosi la Federazione stanzia 300mila euro e promette: «Nazionale a Genova» to di silenzio, stavolta senza applausi ad interrompere, tanti momenti di commozione in ricordo dei morti di Genova. Tutte le squadre si sono disposte a cerchio sul centrocampo e i giocatori si sono abbracciati. Sugli spalti di tutti gli stadi sono stati esposti striscioni. A Bergamo gli ultrà dell’Atalanta hanno lanciato una raccolta fondi per aiutare gli alluvionati. Lo stesso allenatore della Samp Atzori ha detto: «Prima di essere allenatore, sono un papà. Tutto il mio affetto va a chi in questa tragedia ha perso quanto di più caro esiste al mondo, i propri figli». Molte partite si sono giocate

sotto la pioggia battente. In serie A è stata pesante - ma fortunatamentenoncritica-lasituazionealBentegodi di Verona per Chievo-Fiorentina: gran pioggia, umidità altissima (tre gli infortunati muscolari) ma partita regolare. A Roma solo apprensione, dopo le pioggie notturne e viste le previsioni, ma il rovescio sull’Olimpico si è fermato giusto il tempo della partita, consentendo alla Lazio di giocare e battere il Parma, prima della ripresa delle precipitazioni. Rinvii invece in Lega Pro e Serie D. In prima divisione Andria-Bassano è stato sospesoperimpraticabilitàdicampo al 2’ del secondo tempo sul risultato di 0-0. In seconda divisione rinviata Savona-Alessandria. Sono cinque le gare saltate in serie D: alle tre già decise ieri (Chiavari-Folgore Caratese, Lavagnese-Asti e Naviglio Trezzano-Bogliasco) si sono aggiunte oggi Santhià-BorgosesiaeValleD’Aosta-Acqui.Attimi di paura, infine, quandu un giovane tifoso del Pavia è caduto oggi pomeriggio dagli spalti dello stadio durante la partita Pavia-Pro Vercelli per il campionato di Prima Divisione, girone A. L’episodio è avvenuto poco dopo il quarto d’ora del primo tempo. Subito dopo il gol del momentaneo vantaggio delPavia,iltifoso (che stava esultandoinsiemeinsieme ad altri amici al suo fianco) ha perso l’equilibrio ed è scivolato dalla balaustra della curva nord finendo a terra dopo un volo di circa 2 metri. Il ragazzo è stato subito soccorso e trasportato d’urgenzaal prontosoccorsodelPoliclinico San Matteo.

Nicchi è soddisfatto «Arbitri son da record» E Lotito approva «Il livello tecnico dei nostri arbitri oggi è il più alto degli ultimi decenni». Marcello Nicchi non solo si dice soddisfatto dei suoi direttori di gara, ma li considera quasi da record. «Stiamo lavorando molto bene - dice il designatore ai microfoni di "Stadio Sprint" di Raidue - e continueremo a lavorare molto perchè non sottovalutiamo niente. I nostri allenatori non sono in bilico. Noi adesso siamo una squadra in crescita, non vogliamo fare arrabbiare nessuno». Sulla presunta sudditanza psicologica Nicchi replica: «In passato più che degli arbitri è stato da parte di qualcun altro. Oggi non esiste, i direttori di gara sono gratificati dal sentirsi dire che non li conoscono. Sono più liberi nella testa. Qualche volte sbagliano, ma posso dire che gli errori sono pochissimi». Anche un presidente come Claudio Lotito si complimenta con Nicchi. «C’è molto equilibrio di giudizio - ha detto sempre a Stadio Sprint il presidente della Lazio, vincente 1-0 contro il Parma - Sono sereni e autorevoli. Parlo non per la posizione in classifica ma per quello che ho potuto vedere. E questo è merito di Nicchi che ha lavorato sul ricambio generazionale».

IN BREVE

> ROMA

> PALERMO

> BARI

Uno smista palloni e regala assist, l’altro vive per il gol. Miralem Pjanic e Pablo Daniel Osvaldo formano la coppia d’oro della Roma di Luis Enrique. Nelle prime dieci giornate di campionato il bosniaco e l’italo-argentino spiccano senza dubbio per rendimento e personalità sulla truppa di nuovi giocatori giunti a Trigoria. Sul sintetico del ’Piolà i due si sono distinti ancora una volta con le loro giocate nella vittoria per 2-0 sul Novara che permetterà all’allenatore spagnolo di lavorare durante la sosta con meno pressione. Soprattutto Pjanic ha prima inventato il passaggiono-lookdacuiè scaturita la rete del vantaggio firmata da Bojan, e poi dacalciod’angolohamandato in gol Osvaldo. Se si esclude l’apporto dell’ esperto Heinze, meno positiva è invece la situazione che riguarda il reparto arretrato.

Settimana tribolata per Devis Mangia che ritrova il sorriso dopo le polemiche per la sconfitta di Udine e le dimissioni del ds che lo ha portato in panchina: Sean Sogliano. La vittoria contro il Bologna, la quinta su cinque gare al Barbera, dà fiducia al giovane tecnico che adesso dovrà cominciare a fare punti anche in trasferta. «Siamo una squadra giovanissima e forse le tante critiche quando perdiamo non ce le meritiamo - ha detto -. Sono davvero contento della nostra prestazione. Guardate ad esempio Ilicic che ha fatto tutto. Ha recuperato palla, ha fatto assist, ha tirato. Il fatto di non aver giocato con punte di ruolo mi piace. È una qualità che in alcuni momenti, in alcune partite, si può sfruttare. Miccoli nonstavabenee,vistoche la partita stava andando per il verso giusto, l’ho risparmiato».

Sarà un Bari in emergenza ad affrontare il posticipo di domani al San Nicola contro il Verona (fischio d’inizio alle ore 19). Dalla rifinitura svolta dalla squadra al San Nicola emerge che non hanno recuperato il capitano Donati e il terzino Garofalo, entrambi frenati da problemi muscolari. Nella lista dei convocati non ci sono nemmeno il trequartista Bogliacino e il difensore Polenta, acciaccati, mentre il terzino Crescenzi è stato convocato dall’Under 21 di Ferrara e salterà così la gara di campionato con i veneti. Il tecnico Torrente dovrà fare a meno anche del centrocampista squalificato Forestieri, peraltro uno dei migliori nell’ultima gara di campionato. Resta invece ancora in fortissimo dubbio la punta De Paula per un problema al ginocchio.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport

5

SPORT LA CITTÀ In Piazza Nazionale si vede il bicchiere mezzo pieno: «Ci riposiamo un pò»

«Peccato, avremmo vinto noi» REALISTA

Tifosi per strada dopo la pioggia

Claudio Granato «Si giochi il 14 dicembre in periodo natalizio, così consegniamo quattro panettoni ai calciatori juventini»

La tempesta è passata, i tifosi azzurri si interrogano sulla necessità di rinviare la partita del San Paolo

Bruno Majorano NAPOLI - Incredulità che diventa delusione. Con l’immagine beffarda del sole che s’insinua tra le nuvole, più bianche che cariche di pioggia. Napoli-Juventus è stata rinviata per il maltempo. E stavolta non è il San Paolo che non regge - più volte in passato gli spogliatoi sono stati inagibili per l’esondazione di un canale di gronda sotto la struttura - ma la zona flegrea che avvolge Fuorigrotta, Bagnoli e Pozzuoli, dove si registra un morto. Piazza Nazionale, piazza Garibaldi, piazza Carlo III. Un flusso ininterrotto di tristezza. Per il tifoso azzurro il punto più alto del riposo domenicale coincide con l’emozione con la partita del Napoli. Se poi salta la gara contro la Vecchia Signora, la vicenda assumi i contorni di un piccolo dramma individuale. «Hanno fatto bene a rinviare la

IRONICO

Enzo Gargiulo e Renato Esposito

Enzo Gargiulo «Hanno fatto bene a rinviare la gara: la sicurezza viene prima ma Quagliarella ora cosa s’inventerà per saltare la gara del recupero?»

gara, la sicurezza viene prima dice EnzoGargiulo all’uscita di un supermercato in via Ponte di Casanova - Quagliarella cosa s’inventerà per saltare la gara del rinvio?». Il suo amico, Renato Esposito , invece tira un sospiro di sollievo per il mancato big match con i torinesi. «Così gli uomini di Mazzarri avranno la possibilità di riposarsi, con venti giorni senza partite ufficiali.Piuttostoinazionaliprovino a non spendere troppe energie in giro per il mondo». Pietro Amato , cassiere con sangue bianconero nelle vene, ha appena saputo da una radio locale che il posticipo contro i bianconeri non sarà recuperato questa sera. «Preferirei che si giocasse il 14 dicembre piuttosto che spostare tutto a gennaio 2012. Certo,sitrattadiungrossovantaggio per il club azzurro, che veniva dalla pesante trasferta a Monaco di Baviera. Di sicuro, le gambe dei calciatori napoletani erano meno

Aldo Torcasio: «Sono sicuro che Cavani e Marek avrebbero segnato Il presidente li ha richiamati all’ordine» leggere rispetto a quelle degli juventini». Antonio Iodice è un tassista in attesa di clienti al Corso Garibaldi. «Sono un simpatizzante del Napoli ma penso alle difficoltà che incontrerà la Juventus, costretta a viaggi e uno stress emotivo per la partita rinviata. Ora meglio giocare a gennaio, il calendario fino alle festenatalizie è troppo denso di impegni». Al Centro Direzionale si raduna un gruppetto di amici di fede azzurra. Aperitivo, sigarette e il rinvio di Napoli Juventus. I ragazzi erano già cari-

chi per la sfida contro Buffon e compagni, unico argomento di conversazione. Claudio Granato è sicuro: «Si giochi il 14 dicembre, in periodo natalizio, così consegniamo personalmente quattro panettoni ai calciatori juventini. Recupereremo Gargano, elemento fondamentale per Mazzarri». Valerio Varriale era certo di una prestazione super di Cristian Maggio: «Avrebbe fatto gol, assieme alla rinascita di Hamsik». Antonio Iuliano crede che il maltempo sia un alleato per Edinson Cavani. Il Matador ora potrà rifiatare, sperando che venga spremuto in Uruguay, recuperando così la forma migliore per lo sprint in Champions League e campionato: «E poi tornerà a essere implacabile, forte come l’anno passato». Anche Aldo Torcasio confida sulla ripresa del Matador: «Sarebbe stato di sicuro uno dei marcatori della gara assieme a Hamsik, Anche perché il presidente De Laurentiis li ha richiamati all’ordine».

IN RETE

FACEBOOK NAPOLI Iltamtammediaticoparte subito.Quandorecuperarela partita?Ilpopolodelwebche tifaNapolihasetediJuventus. Accettaamalincuoreilrinvio delposticipocontroi bianconeri.Vorrebbechesi giocassequestasera,anche selapartenzadei sudamericani(Lavezzi, Fernandez,Cavani,Vidal)per leNazionalirendequasi impraticabilequestaopzione. SullapaginaFacebook "Napoli...PassioneEterna"c’è CatyGiorgiaMartina Giacomardochesperavadi vederestaseraacceseleluci delSanPaoloperché«nonva spentol’entusiasmodeitifosi azzurri,pareperòcheilmeteo indichiancorapioggia». DomenicoMimmoLettiero criticaduramentele

polemichedeitifosijuventini cheaffollanoilweb sostenendol’esistenzadiun complottoailorodanniper nondisputareNapoliJuventus.«Stateuscendodi senno,ilrinviodellagaraè avvenutopermotividiviabilità. Oltresessantamilapersone avrebberodovutospostarsi nelpomeriggioper raggiungerelostadio.Inpiù,la decisioneèstatapresasuun bollettinostilatodalla Protezionecivilecheprevede ancorapioggia36/48ore.La sicurezzaèpiùimportantedi unapartitadicalcio, vergognatevi!».Silvio Catalanosiaccoda: «Purtroppounragionamento similenonècomprensibileper ibarbaridiestrazioneSavoia». DavideD’Alisepare

FACEBOOK JUVENTUS inconsolabile:«Osservoilsole dallafinestraenonciposso pensare..».Quagliarella dovrebberecuperarein tempoperilrecuperodella garadelSanPaolo.Eiltifo azzurroriparteconpostironici all’indirizzodellapuntadi Castellammare:«Questovolta l’hascansata,vediamocosa saràcapacediinventareper nontornareagiocarequi» scriveOnofrioMarekiaro Formisano.CristianDel Giudiceèinvece preoccupatodaltourdeforce cheattendegliuominidi MazzarrisinoaNatale:«Siamo attesidaunadecinadigare consecutivesinoallasosta, servonoassolutamentetuttii calciatoridellarosa». ni.se.

Cisonorimastimale.La trasfertadiNapolipoteva esserel’ultimoindizioper formarelaprovadellaJuventus prontaadarelacacciaal campionato.Sullapagina ufficialeFacebookdiClaudio Marchisiocisonocirca1500 commentipostatiinpochi minuti,tratifosibianconerie napoletaniinfiltrati.«Unbig matchnonsipuòrimandare ancheperchégiocala VecchiaSignora»scriveIlario Mappatella.PerAntonello Carnevale«èunvero peccatoperchélaJuventus erainseriepositivaeconun Napolicosìecosìsarebbe statomegliogiocarla.Ci rifaremo»postaAntonello Carnevale.ClaudioSpina nonsispiegailrinviodellagara. «MaNapoliallagatadiche,

vedoilsoleintelevisione! Diconochelapioggiaèin calo.AMilano,Roma,Verona sigiocaeaNapolirinvianola partitanoveoraprimadel calciod’inizio,maivistauna cosadelgenere»commenta ClaudioSpina.Eleonora Cisièunatifosajuventinache comprendelemotivazionidel rinvio:«SeilprefettodiNapoli hadecisodinonfargiocareil posticipononèper salvaguardarechiguardala partitadacasamachivaallo stadio».EdoardoFerranti invitailclubtorineseafar sentirelasuavoceperché «eravamoinungrande momentodiformaehanno trovatoilmododinonfarci giocare».AncheSalvatore Mallardoèsospettoso: «Partitarinviata,c’èsotto

qualcosadistrano,si potrebbeanchegiocarea portechiuseerimborsarei biglietti».InveceValeria Olivieroèdiretta:«L’hanno rinviataadhoc,aNapolic’èil sole.Eanoitoccherannotre trasferteconsecutivecontro Roma,gliazzurrieUdinese.Vi prego,umiliateilNapoli,velo chiedodanapoletana».Aldo Napoliribattesubito: «Juventini,ringraziateilcielo chelagaraèstatarinviata, sennòElMatadorportavadi nuovoacasasuailpallone conunatripletta!».Infineil napoletanoDomenico Caso:«Seavestegiocatovoi controilBayernMonacone avrestepresisei». ni.se.


6 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT Il Chievo vince con merito. Mihajlovic di nuovo a rischio, ma dei suoi a Verona si salva solo Jovetic

Fiorentina brutta Crisi viola riaperta Marco Gentile VERONA - Si riapre la crisi viola e torna sotto esame la panchina di Sinisa Mihajlovic. Nel diluvio del Bentegodi, la sua Fiorentina cade per mano di un Chievo prima guardingo, poi aggressivo e persino spregiudicato. È un gol di Luca Rigoni a regalare al Chievo, reduce da due pareggi e due sconfitte, trepuntiimportantissimiinchiave salvezza: i veneti raggiungono quota 12 punti affiancando proprio i viola. Vittoria limpida quella dei veneti. Qualche attenuante per una Fiorentina tenuta a galla solo dall’estro del talentuoso Jovetic: il tecnico serbo non ha praticamente potuto scegliere i cambi, costretto a sostituire in rapida successione Behrami e Cassani attorno al 20’ del primo tempo e Natali nella ripresa. Una catena di infortuni incredibili pagata a caro prezzo. Giustificazioni che ci sono e che non si possono negare, ma che non assolvono del tutto la presta-

HA DETTO

Mimmo di Carlo, tecnico dei veneti

«Una grande vittoria, ottenuta con una prestazione di spessore, che dimostra che la sconfitta di Siena è stata solo un episodio I ragazzi meritano un applauso»

CHIEVO FIORENTINA

1 0

CHIEVO - (4-3-1-2) - Sorrentino; Frey, Andreolli, Mandelli, Dramè, Bradley, Rigoni, Luciano (27’ st Hetemaj), Sammarco, Pellissier (39’ st Vacek), Moscardelli (30’ st Thereau). All. Di Carlo. FIORENTINA - (4-3-3) - Boruc; Cassani (23’ pt De Silvestri), Gamberini, Natali (15’ st Nastasic), Pasqual; Behrami (26’ pt Munari), Montolivo, Lazzari; Romulo, Giladino, Jovetic. All. Mihajlovic. Arbitro: Gava Marcatori: 21’ st Rigoni (C)

zione dei viola: la Fiorentina gioca con il freno a mano tirato, e il primo tempo è avaro di emozioni e di occasioni. La Fiorentina non tira mai in porta, ci prova il solo Jovetic su punizione, il Chievo tenta più che altro affidandosi alle ripartenze: attivissimo Luciano sulla destra. Di Carlo in effetti sorprende tutti spedendo in campo il brasiliano, assente da più di un anno, il veterano lo ricambia con una prestazione di sostanza e temperamento. Ma almeno nel primo tempo i risultati recenti sono difficili da smaltire e anche la squadra di casa fatica a trovare un gioco d’attacco fluido. Nella ripresa la Fiorentina si dissolve e dopo un colpo di testa di Gamberini, i viola affondano. An-

che Natali, come detto, alza bandiera bianca e la Fiorentina è sulle ginocchia soprattutto in chiave fisica. Logico corollario è il gol del Chievo che già aveva sfiorato il vantaggio in almeno tre occasioni con Moscardelli. Migliore in campo, alla punta ieri è mancato solo il gol. Quello lo segna Rigoni, al 21’ della ripresa: Luciano scodella in mezzo all’area, Mandelli devia di testa mettendo Rigoni da solo di fronte a Boruc, che sbaglia completamente l’uscita lasciando lo specchio libero per il giocatore del Chievo. Dopo il gol di Rigoni la Fiorentina reagisce solo d’orgoglio e sorretta, ancora una volta, dalla verve e dalle giocate del suo giovane talento montenegrino, che però non è riuscito da solo risolvere la partita. Il Chievo pur indietreggiando molto il baricentro del gioco, sfiora più volte il raddoppio:clamorosalatraversacentrata in pieno da Pellissier nei minuti finali. I pochi tifosi presenti al Bentegodi al seguito della Fiorentina a fine partitahannofischiatoancorauna volta l’allenatore. Ma in campo sono scesi i giocatori, e quelli più importanti, Jovetic escluso, a Verona hanno clamorosamente fallito.

A parziale giustificazione il tecnico serbo non ha potuto scegliere i cambi, costretto a sostituire per infortunio Behrami e Cassani nel primo tempo e Natali nella ripresa

Neanche Boruc, autore di un'uscita a vuoto nell'azione del gol, è esente da responsabilità

I COMMENTI

«Delusi dai giocatori, non dal tecnico» La Fiorentina valuterà in settimana «Lasocietàèmoltodelusadai giocatori,nondaltecnico.Nonciè piaciutol’atteggiamentodimolti giocatori.Mihajlovicadogginonè indiscussione».Insalastampaal Bentegodiperilclubparlal’addetto allecomunicazioniGianfranco Teotino,chespiega:«Nonposso direchel’allenatoreresteràal 100%,maripetocisonogiocatori cheincampononrendonoeche hannomoltepiùresponsabilità dell’allenatorestesso.Insettimana faremolenostreconsiderazioniela proprietàprenderàlesuedecisioni esaminandoleresponsabilitàdei giocatoristessiedellostaff tecnico». Perunavoltanonè(solo)Mihajlovic l’osservatospecialedellapartitadei viola.Iltecnicoèalcentroormaida mesi,diunacontestazionedeitifosi. L’allenatoresièsempredetto

sereno,dispostoadaccettareogni tipodicritica,eacatalizzareil malcontentodellapiazzaaffinché nonquestononintacchiinmoralee quindiillavorodellasquadra.Edè quantoharibaditoieri,quandoa finepartitaèstatofischiatodaitifosi giuntiaVerona:«Nondipendeda meserestoosemenevado:hola coscienzaaposto,sonosereno, poidecideràlasocietà».Dopola sconfittasubita,Mihajlovicdifendei giocatori:«Oggiiragazzihanno fattobene,abbiamodominato dandoilmassimosulcampo».Ieriil tecnicoèstatocostrettoasostituire Behrami,CassanieNataliper infortunio.«Peccato,perchésiamo statipenalizzatidalletresostituzioni forzate.Èunasconfittaimmeritata, mailcalciofunzionacosì.Noncista girandobene»,haconcluso Mihajlovic.

SERIE B

Lega-Calciatori, domani l’accordo per la serie cadetta Romeo Manti

Andrea Abodi, presidente della Lega di B

Verrà firmato domani a Vicenza il nuovo testo dell’accordo collettivo tra la Lega di Serie B e l’Associazione italiana calciatori. Dopo alcuni mesi di incontri le parti hanno trovato l’intesa che verrà illustrata, nei principali contenuti, dai Presidenti Andrea Abodi e Damiano Tommasi durante la conferenza stampa che si terrà al termine del Consiglio federale. Presente anche il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete. Significativa, a tal proposito, la scelta del giorno e della sede della fir-

ma: la seduta del Consiglio federale di Vicenza (presso la Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino) vuole essere un omaggio a Sergio Campana, leader storico dell’Aic, che dopo 43 anni ha lasciato la massima carica del sindacato calciatori. L’accordo, frutto di un confronto costruttivo e responsabile, prevede alcune importanti innovazioni e avrà durata triennale. L’evento di Vicenza sarà anche l’occasione per sancire un nuovo accordo con gli allenatori, alla presenza del presidente dell’Associazione italiana allenatori di calcio, Renzo Ulivieri.

Giancarlo Abete, presidente della Figc, e Damiano Tommasi, presidente dell'Aic


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport

7

SPORT I biancocelesti volano in testa con l’Udinese dopo aver battuto il Parma di misura all’Olimpico

LA LAZIO ORA SOGNA Sculli segna all’85’ La zona-Reja colpisce Stefano Grandi ROMA - A Roma, sponda Lazio si sogna. Vittoria e primo posto in condominio con l’Udinese.Questa Lazio, nonostante i fischi che continuano a piovere e le contestazioni che continuano ad arrivare a Reja che non è amato dalla tifoseria, sotto sotto continua a macinare punti, a soprendere. Grazie, soprattutto a Miro Klose, 33 anni, una certezza. Un mito per i tifosi laziali dopo la rete decisiva nel derby. La vittoria è arrivata allo scadere. Contro un Parma tignoso, che non si è mai arreso se non nel finale. Ma questa Lazio non si arrende mai e dopo la vittoria nel derby con la Roma allo scadere è arrivata anche la gara vinta con il Par-

ma. I biancocelesti possono festeggiare con il gol di Sculli che, all’85’,risolveunpomeriggiocomplicato. Chi pensa che la gara con i ducali sia semplice, deve ricredersi dopo una manciata di secondi,esattamente 40. La Lazio, infatti, rischia subito di capitlare. Marchetti esce male su Morrone, che riesce a indirizzare il pallone verso la porta incustodita: è provvidenziale il salvataggio di Diakite (uno di migliori n campo). I biancocelesti si mettono in moto e prendono in mano finalmente il match. Un’iniziativa di Konko al 25’ crea scompiglio nell’area del Parma, ma Cissé non è puntuale e la palla si perde sul fondo. Al 29’ si sveglia dal torpore Hernanes: punizione dal limite, Mirante è attento e bloc-

Reja esulta: primo posto

PARMA

1 0

MARCATORE39’stSculli LAZIO(4-3-1-2)Marchetti;Konko, Diakite,Dias,Radu;Brocchi, Ledesma,Lulic(1’stSculli); Hernanes(31’stGonzalez);Klose, Cisse(38’stKozak).Adisp:Bizzarri, Stendardo,Scaloni,Cana.All:Reja. PARMA(4-4-1-1)Mirante; Zaccardo,Paletta,Lucarelli,Gobbi; Biabiany,Morrone,Galloppa(34’st Blasi),Modesto(42’stValdes); Giovinco(2’stValiani);Pellè.A disp:Pavarini,Santacroce, Musacci,Crespo.All:Colomba. ARBITRODeMarco.: NOTEAmmoniti:Radu(L), Morrone(P).Osservatounminutodi silenzioperlevittimedell’alluvionedi Genova.Spettatori:20mila

Decide una rete dell’attaccante entrato nella ripresa dopo una splendida iniziativa di Klose il più in forma dei biancocelesti

Miro Klose, migliore in campo

IL TECNICO

LAZIO

La rivincita dell’allenatore friulano «È molto bello stare così in alto» ROMA - «È molto bello stare così in alto. Siamo andati al di là delle più rosee aspettative». Edy Reja, tecnico della Lazio, si gode il primo posto in classifica. I biancocelesti hanno sconfitto per 1-0 il Parma e condividono la vetta con l’Udinese. «Ho un gruppo solido che sa le qualità che abbiamo e sa anche certi difetti. Oggi abbiamo anche migliorato la fase difensiva, anche se abbiamo faticato oltre misura», spiega Reja ai microfoni di Sky. «Non eravamo freschi come in altre circostanze, si pressava male,

arrivavamo sempre dopo il Parma, ci hanno creato delle difficoltà e non riuscivamo a ripartire perchè avevamo speso moltissime energie dopo questo ciclo di partite tra campionato ed Europa League. Quando vinci queste partite è un bel segnale, perchè non è mai facile». A chi domanda se l’impegno europeo stia togliendo molto alla Lazio in fatto di brillantezza, il tecnico risponde: «Sì, molto. Bisognerebbe cercare di fare le partite il lunedì quando giochiamo durante la settimana in Europa League»

Sculli, autore del gol-vittoria

ca la palla. Il portiere, poco dopo, deve ringraziare la traversa che respinge il colpo di testa di Lulic. Il Parma, dopo 20 minuti in trincea, si rifà vivo al 43’ e va vicinissimo al gol: Biabiany ci prova di testa, traversa e il conto dei legni è 1-1. LA RIPRESA La Lazio prova ad aggredireinavviodiripresamafaticaacrearepericoliperlaportadi Mirante. Il Parma perde Giovinco al 47’ ma non rinuncia a pungere quando si presenta l’opportunità per ripartire: Marchetti deve preoccuparsi soprattutto tra il 74’ e il

75’.PrimaLedesmarischiaunclamoroso autogol, poi Zaccardo sbaglia la mira. Quando lo 0-0 semba prendere forma, i nuovi entrati risolvono il match per la Lazio. Kozak batte a colposicuromatrovaundifensore sullalinea,Scullipiombasulpallone e insacca: 1-0, la Lazio vola e fa paura. Il Napoli dovrà fare molta attenzione alla ripresa dopo la sosta, soprattutto a centrocampo dove la Lazio se recupera l’estro di Hernanes, può sorprendere gli azzurri.

IL PRESIDENTE

Lotito prova a scherzare sul primato «La vetta? Non soffro di vertigini» ROMA - «Mi sento normale, perchè sono abituato ad andare in montagna. Quindi non soffro le vertigini...». Intervistato da Sky, il presidente della Lazio Claudio Lotito scherza sul primato in classifica della sua squadra. «Conta la determinazione, così come l’umiltà nel confrontarsi contro un avversario che potrebbe sembrare abbordabile e invece è difficile da affrontare continua Lotito -. Questo dimostra il carattere delle squadra. Gli innesti

che abbiamo fatto sono condivisi con allenatore e direttore sportivo, convinti che avrebbero alzato il livello della squadra, dandole un taglio internazionale». Ma la Lazio quando ha deciso di puntare su Klose? «Gli innesti sono convinti e scelti da me e dal direttore sportivo assieme a Reja - risponde il presidente -. Abbiamo centrato tutti gli obiettivi. Convinti che questi innesti avrebbero accresciuto le potenzialità della squadra».


8 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT L’argentino sblocca una partita statica e condanna i sardi alla seconda sconfitta consecutiva

Cagliari, un pigro ko Denis spacca la noia Grazia Salute BERGAMO - L’Atalanta vince ai punti un incontro nel quale nessuno dei due contendenti è mai andato ko. E forse nessuno dei due contendenti è mai entrato nel terreno di gioco, almeno fino all’ 80’, quando unlampo nel deserto della coppiaSchelotto-Denishaspaccato in due la partita. I nerazzurri vincono con merito, ma solo perché, tabellino alla mano, hanno tirato di più in porta. A voler andare a cercare l’ago nel noioso pagliaio del primo tempo, i bergamaschi dei primi 45 minuti sono stati più pericolosi di un Cagliari fondamentalmente pigro e affidato in gran parte all’estro di Cossu. Sono tuttavia gli ospiti i primi a tirare verso la porta avversaria: Nainggolan fa partire il destro da fuori area al primo minuto, ma senza risultati apprezzabili. I padroni di casa ci provano al 9’ e all’11’ con Denis che, prima di testa e poi di destro, non riesce a in-

HA DETTO

Consigli: «Denis è uno degli attaccanti più forti e siamo fortunati ad averlo: una punta che mi è sempre piaciuta Meglio non averlo contro»

ATALANTA CAGLIARI

1 0

ATALANTA (4-4-1-1) Consigli; Peluso, Lucchini, Capelli, Masiello (90’ Ferri); Bonaventura (83’ Pettinari), Carmona, Cigarini, Schelotto; Moralez, Denis. All. Colantuono CAGLIARI (4-3-1-2) Agazzi; Perico, Canini, Ariaudo, Agostini; Nainggolan, Conti, Biondini (90’ Ekdal); Cossu (83’ Ibarbo), Ribeiro (86’ Larrivey), Nenè. All. Ficcadenti AMMONITI: Biondini, Conti (C), Cigarini, Masiello, Peluso, Marilungo (A) MARCATORI: 80’ Denis (A)

quadrare la porta. Ed ancora il "tanje" ci riprova al 36’ sempre di testa e sempre di poco a lato: l’argentino orobico sembra proprio aver lasciato la precisione delle prime gare di campionato negli spogliatoi. Dal 9’ al 36’ passa tutto un lasso di tempo nel quale il Cagliari non tira mai in porta, guadagnando un calcio d’angolo. Seilprimotempoètuttosommato noioso, ma di marca nerazzurra, il secondo continua a essere in buona parte anestetico, ma con i colorirossblù.Sivedeinfattimolto di più la squadra di Ficcadenti, non certo perché Conti e compagni si impegnino ad alzare il ritmo, ma perché l’Atalanta cala vistosamente: uno su tutti Schelotto, autore nel primo tempo delle incursionimadridicrossperDenise

che nella ripresa si spegne quasi completamente. Quasi. Perché è proprio Schelotto che a dieci minuti dal termine fugge sulla corsia didestra,serveuncioccolatinoper Denis a cui non resta che scartare Ariaudo, resistere al ritorno di Canini e depositare in rete. L’Atalantarompeilpattodinoioso equilibrio e il Cagliari si offende e si riversa in avanti. In una partita da elettroencefalogramma piatto, i rossoblùaddiritturasfioranoilgol: al’ 84’ Lucchini si fa male e resta a terra, l’arbitro fa proseguire e Nenè, tenuto in gioco proprio dal difensore orobico, davanti alla porta spara addosso a Consigli. Nerazzurri inferociti con il brasiliano, mini rissa e due ammoniti. Passano due minuti e altro battibecco in area bergamasca subito sedato dall’arbitro. La panchina sarda protesta per qualcosa avvenuto in area, ma non meglio identificato,epoisidisperaperl’ultima occasione del match capitata sulla testa, anzi sulla fronte di Larrivey che scheggia da due passi la sfera senza però impensierire Consigli. Il risultato è congelato anche nei quattro burrascosi minuti di recupero: 1-0 per i padroni di casa e per il Cagliari è la seconda sconfitta consecutiva.

Dopo lo 0-3 casalingo con la Lazio i rossoblù sono svogliati anche a Bergamo. L’Atalanta tira di più e va a segno con il settimo gol in campionato del Tanque

I COMMENTI

Colantuono si coccola i suoi Ora Masiello è una garanzia OltreaDeniseSchelotto,sututtii migliori,nonchecivolessepoi troppo,dell’Atalanta,anche Masielloèstatoautorediuna buonaprova.Epropriosul giocatorenerazzurroColantuono haavutoparolediapprovazione: «Solochinonloconosceononlo allenatuttalasettimanapuò stupirsi:iosochehadotidi velocista,precisioneepotenzanel piede.Edèmoltogeneroso». L’Atalanta,perbattereisardi,ha dovutopenare.Mal’assistdel terzinopeldicarotaperla devastanteazionedecisivadel TanqueDenis,unitaaquel diagonaleinavviodiripresasucui solol’incrociohapotutodiredino, haincisoilmatch:«Aldilàdei singoli,oggihoassistitoauna grandeprestazionedellasquadraprosegueiltecniconerazzurro-.

Denissottoportaloconosciamo, ormaièunagaranzia.DiAndrea nonmimeravigliodavvero,perché seloschierosempresignificache sonoconsapevolediquelloche puògarantirmiinterminidichiusura edispinta:inoccasionedelgolha supportatolamanovracon tempismoesensotattico».Masiello che,insiemeaCigarini,ha rimediatol’ammonizionechegli impediràdigiocarepersqualificail prossimomatchdicampionato: «Hacommessounfalloametà campointornoalnovantesimo, potevarisparmiarseloedèl’unico appuntochepossomuovergli-si rammaricailtecnicodiAnzio-. Purtroppolanostrasituazione disciplinarenonèmaistatarosea, pazienza.Maperlaprossima recuperiamoPadoin:ègià qualcosa».

TIFOSI

Ultras orobici solidali: raccolta fondi per Genova Achille Bolo Nonostante il torpore che ha avvolto la gara di Bergamo, il match è stato corredato da una bella iniziativa e da uno striscione in curva «Nei momenti più difficili sempre protagonisti». Gli ultras dell’Atalanta si sono infatti impegnati nel campo della solidarietà e hanno lanciato una raccolta fondi per aiutare i "colleghi" tifosi della Liguria e le zone del genovese colpite dalle alluvioni di questi giorni. «La Curva Nord e tutta la tifoseria nerazzurra ancora una volta non

possono restare insensibili davanti alla sciagura che ha colpito Genova e le Cinque Terre» si legge in un volantino distribuito fuori dallo stadio prima di Atalanta-Cagliari. Di fronte alle sciagure quindi non c’è rivalità storica, calcistica che tenga e i tifosi bergamaschi «in accordo con la curva di Genoa e Sampdoria, al di là delle rivalità» hanno iniziato già ieri, prima e dopo la partita vinta 1-0 contro il Cagliari, a raccogliere denaro davanti agli ingressi dell’impianto, invitando tutti a dare un contributo.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport

9

SPORT Guidolin riscatta l’umiliazione di Madrid rimettendo le mani sulla testa del campionato

Di Natale è super e l’Udinese vola Marco Gentile

UDINESE

UDINE - Dopo la sconfitta rimediata contro l’Atletico Madrid, Guidolin punta su Antonio Di Natale per risollevare il morale dell’Udinese. Il capitano viene infatti schierato nel tandem offensivo con Floro Flores, mentre Sannino sceglie la collaudata coppia Calaiò-Destro per continuare a stupire in campionato. Il match si apre immediatamente con la rete dei friulani, è Basta a regalare il vantaggio capitalizzando un rimpallo favorevole nell’area toscana sulla precedente conclusione di Floro Flores. E’ l’inizio di un trionfo. L’Udinese non stecca, batte il Siena 2-1 e vola in testa alla classificaincompagniadellaLazio.Con 21 punti, la formazione di Guidolin va a braccetto con i capitolini dopo un match in discesa sin dal semaforo verde. Pronti, via e l’Udinese sfonda. Ai friulani, dicevamo, servono solo 54 secondi per fare centro: Basta è rapido a sfruttare

HA DETTO

«Finché dura proveremo a restare lassù in alto, senza nasconderci. Ci godiamo questo primato, frutto di un gran bel lavoro»

SIENA

2 1

UDINESE (3-5-1-1): Handanovic, Benatia, Danilo, Domizzi, Basta (30’ st Abdi sv), Isla, Pinzi (29’ st Badu), Asamoah , Armero, Floro Flores (36’ st Ekstrand), Di Natale. All. Guidolin SIENA (4-4-2): Brkic, Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso, Mannini (8’ st Reginaldo), D’Agostino, Gazzi (16’ st Bolzoni), Brienza, Calaiò, Destro (25’ st Gonzalez). All. Sannino Arbitro: Russo (Nola) Reti: nel pt 1’ Basta; nel st 19’ Di Natale, 32’ Bolzoni un rimpallo e fa 1-0. Il gol a freddo stordisce il Siena, che per quasi 20 minutiè in balia degli avversari.Di Natale, Floro Flores e Asamoah dominano la scena ma non trovano il raddoppio. Al 19’, finalmente, prime tracce dei bianconeri in trasferta: Brienza, il più ispirato dei suoi, cerca il jolly da 25 metri ma Handanovic non si fa sorprendere. Il secondo tempo propone in avvio il copione già visto all’inizio del match: l’Udinese parte con il piede sull’acceleratore ma non azzecca l’ultimo passaggio in un paio di occasioni che, per Pinzi e Floro Flores, restano virtuali. È reale la chance che l’attaccante si crea al 55’: palo da 20 metri, Di Natale sbaglia incredibilmente il tap-in. Il numero 10 si fa perdonare al 63’: dribbling a rientrare, esterno de-

stro dal cuore dell’area e 2-0. Match chiuso? No, perchè il Siena reagisce e riapre i giochi. Bolzoni al 76’ fa secco Handanovic, costretto a subire il primo gol casalingo dell’anno: 2-1. D’Agostino, ex di turno, spaventa il Friuli: una velenosa punizione finisce a pochi centimetri dal palo. Guidolin trema per un quarto d’ora, alla fine può esultare: è primo con la Lazio. «I nostri avversari - commenta il tecnico a fine partita - hanno fatto una buona gara, noi siamo riusciti a portare a casa la vittoria perchè abbiamo giocato da squadra, con cuore e carattere. Avevamo tutti qualcosa da farci perdonare dopo la figuraccia di Madrid in coppa. Siamo una squadra solida e concreta, finchè durerà proveremo a mantenere l’alta classifica senza illuderenessunoesenzanasconderci». «Forse potevamo fare qualcosa in più ma non posso dire nulla ai miei ragazzi. Ce l’hanno messa tutta, è mancato quel pizzico di cattiveria e poi la partita sul 2-0 si è incanalata su un binario scontato» ribatte ai microfoni di Sky Sport, Giuseppe Sannino. «Di Natale è un gradissimo giocatore - prosegue il tecnico - è un calciatore che anche in una giornata così ti castiga se gli lasci mezzo spazio».

Il match si apre immediatamente con la rete dei friulani, è Basta a regalare il vantaggio, rapido a sfruttare un rimpallo

LE PAGELLE

All’ottimo Siena di Sannino poco o nulla da rimproverare Udinese(3-5-2) Handanovic6,5salvasudestroe nonsbaglianulla. Danilo6Calaiòèunbruttocliente maluiselacava. Domizzi6intelligenzatatticae sensodellaposizione Basta7segnalaretedel vantaggio.Minacciacontinua.(dal 75’Abdi6). Benatia6,5controllalafascianon dimenticandosidicreare. Armero7corsaegrintaasinistra. Pinzi6,5ordinatomaibanale(75’ Badu6). FloroFlores6,5qualche appoggiosbagliatomafasentireil suopeso.(dall’81’Ekstrands.v.). DiNatale7,5lasolitaclasse. Asamoah7chegiocatore! Mordeepropone. Isla6,5unaltrocorridorechenon dimentical’importanzadella

tecnica. Guidolin6,5squadrabenmessa incampoconDiNatalesuperstar. Siena(4-4-2) Brkic7nonpuònullasuigol. Vitiello6lasolitasostanza DelGrosso6difendeedattacca senzaexploit. Gazzi6uncombattentemaesce perunleggeroinfortunio(dal60’ Bolzoni6,5). D’Agostino6,5toccamillepalloni. Rossettini5.5guidaladifesa. Terzi5,5controDiNatalesipuò poco. Brienza6tecnicaecorsa. Mannini5,5corsanonsempre lucidissima(dal52’Reginaldo6) Destro5,5Handanovicglidicedi no(dal68’Gonzalez5,5) Calaiò6ladifesadell’Udinesenon lospaventaelotta. Sannino6nulladarimproverargli.

A CESENA CESENA LECCE

0 1

Cesena(4-4-2):Antonioli6,Comotto 5,5(30’stLivajasv),VonBergen6, Rodriguez5,5,Lauro5,Ceccarelli6, Candreva5,Parolo5,5,Ghezzalsv(12’ ptDjokovic5,14’stBogdani5,5),Eder 4,Mutu6.All.Arrigoni5,5. Lecce(4-4-1-1):Benassi6,Oddo6,5, Carrozzieri6,5,Esposito6,Tomovic6, Cuadrado7(43Giandonatosv), Strasser6,Grossmuller6,Olivera6(33’ stBriviosv),Bertolacci6(10’st Giacomazzi6),Muriel5.All.Di Francesco6. Arbitro:ValeridiRoma6. Rete:nelst11’Cuadrado.

Colpo Lecce, finalmente Di Francesco può sorridere Romeo Manti CESENA - Arrigoni toppa l’esordio sulla panchina del Cesena. Di Francesco può gioire per i tre punti che, finalmente, arridono al Lecce. La sfida della disperazione fra le ultime due della classifica di serie A viene, dunque, vinta dai salentini che portano a casa un successo fondamentale per il futuro del torneo e, soprattutto, per il morale. Il Cesena esce sconfitto ma dimostra, recuperando pezzi per strada, di potercela fare. Il gruppo c’è, adesso bisogna dargli una identità. La partita viene de-

cisa da un contropiede gestito in solitaria dall’ottimo Cuadrado che si beve la difesa avversaria trovando la deviazione decisiva per superare anche Antonioli. Di Francesco, con il Lecce in vantaggio, provvede a rinfoltire il centrocampo salentino immettendo Giacomazzi per Bertolacci ma perde, subito dopo, anche l’altra punta Muriel espulso dall’arbitro con una doppia ammonizione lampo per proteste. In vantaggio, ma in inferiorità numerica, il Lecce si chiude e blinda il risultato. La brutta esperienza patita con il Milan stavolta ha fatto scuola.


10 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT In campo femminile doppietta etiopica: vince la "romana" Dado (3 vittorie a Roma)

Equitazione

Mutai vince in 2h05’05" stritola il vecchio record

Carlo Bassi NEW YORK - Geoffrey Mutai, l’uomo che aveva sorpreso il mondo con il suo 2 ore 03’02" minuti alla maratona di Boston, solo per vedersi il primato non riconosciuto, ha ribattuto alla grande ai soloni della federazione, ed è andato a vincere la maratona di New York con lo strepitoso tepo di 2 ore 05’05"davanti al connazionale Emmanuel Mutai (nessuna parentela) e all’etiope Tsegaye Kebede. Centrando così tre obiettivi: ha dimostrato che quei tempi li ha nelle gambe, ha provato che la maratona di New York non è solo un’occasione folkloristica ma può permettere anche grandi prestazioni tecniche, e ha risposto con una dopietta kenyota alla

doppietta etiopica nella gara femminile vinta dalla Dado. Ha centrato anche un quarto obiettivo non del tutto trascurabile dal punto di vista del suo conto in banca: oltre ai 130mila dollari per la vittoria si è aggiudicato anche il bonus di 70mila dollari per aver stabilito il nuovo record della corsa: e come lo ha fatto, ha migliorato di oltre due minuti e mezzo il 2 ore 07’43" stabilito ben dieci anni fa nella tristissma edizione a due mesi dalla tragedia delle Torri gemelle. Dicevamo che ha risposto alla doppietta della gara femminile dominata dalla connazionale Keitay che però si è "suicidata" dal punto di vista sportivo con una dissennata condotta di gara: tutta la maratona in testa,

La chiamano tutti Dado: così impara a fare Firehiwot di cognome. Mutai a Boston aveva corso in 2h03’02 non riconosciuto: ieri ha dimostrato la verità tutta da sola, passando alla mezza maratona nel proibitivo tempo di 1h 07’ (roba da miglior prestazione mondiale in proiezione finale) per poi finire la benzina e farsi riprendere a due chilometri dal traguardo da due etiopiche e finire terza come l’anno scorso. Dado Firehiwot ha vinto in 2h23’15" davanti alla conna-

FERRARI

Formula 1 revolution FIRENZE - La Ferrari chiede di cambiare la Formula Uno. Non piace l’eccesso di aerodinamica; servono più test; va schierata una terza macchina in pista. Punti evidenziati dal presidente Luca di Montezemolo all’autodromo del Mugello dove si sono svolte le finali mondiali del Ferrari Challenge e dove i vertici Ferrari hanno confermato per il 2012 Fernando Alonso e Felipe Massa. «Ci sono cose da cambiare, bisogna capire qual è il futuro della F1 - ha detto Montezemolo -. La pazienza è tanta ma il nostro impegno ha condizioni irrinunciabili». «Il mondo si allarga - ha continuato e si possono avere soddisfazioni in altri campi dell’automobilismo, anche se senza la Ferrari non ci

sarebbe la F1 e senza la F1 ci sarebbe una Ferrari diversa. La F1 è la nostra vita». Il presidente ha delineato le proposte che la Ferrari sosterrà davanti agli organismi sportivi internazionali: «Chi non è d’accordo se ne farà una ragione». E così ha spiegato che «la Ferrari è da 60 anni in F1 per passione ma anche perchè con la competizione sportiva si fa ricerca avanzata su motori, elettronica, materiali, componenti, telai». «Non ci sta bene - ha sottolineato una F1 basata solo sull’aerodinamica, perchè la Ferrari non costruisce aerei, o su motori a 4 cilindri, perchè non facciamo moto». «Siamo costruttori di auto, lo sport è in funzione delle nostre auto e in F1 devono correre

monoposto che devono rimanere auto, non elicotteri o aerei. Non mi sta bene spendere denaro in galleria del vento, per esempio. Lo sport è palestra della nostra ricerca avanzata». L’esempio più calzante è quello della F50, con materiali compositi in motori, cambio e telai, o della Ferrari FF, la prima a quattro ruote motrici con un brevetto inedito di controllo della trazione. Quanto ai test, Montezemolo ne vuole di più, «pur senza eccedere. Questo è l’unico sport professionistico dove non ci si allena». Sulla terza macchina in pista, l’ha sponsorizzata come soluzione «interessante per i costruttori competitivi e per lo spettacolo» pensandola come «gestita da team minori».

zionale con passaporto americano Deba Buzunesh, finita a soli 4 secondi in un finale bellissimo, e a Mary Keitany. Ha vinto la Dado dal cognome impossibile, vecchia conoscenza dell’Italia e di Roma in particolare dove ha vinto le ultime tre edizioni della nostra maratona. Il 30enne Mutai, favoritissimo, non ha commesso lo stesso errore di Mary: ha spaccato il gruppetto degli otto più forti poco dopo il 30mo chilometro, imponendo il suo ritmo impossibile e sgretolando l’opposizione, uno alla volta. Un grande. Autore di una grande doppietta americana (Boston e New York) si è anche tolto un’altra soddisfazione nella bellissima perenne gara con l’Etipiopia: il record cancellato in modo così perentorio era stato stabilito dall’etiope Tesfaye Jifar nel 2001. Dicevamo che Geofffey Mutai è l’uomo che ha vinto a Boston in primavera con quel 2h03’02" ma che non ha potuto fregiarsi dell’ufficialità del record mondiale. In realtà on si chiamano record quelli della maratona, perché non si possono confrontare i percorsi, alcuni più scorrevoli, qualcuno con asperità. Non è ancora chiaro perché non abbiano riconosciuto il tempo di Boston: sarebbe il vento. Ma si può parlare di vento in una corsa 42,195 km che cambia continuamente direzione? Oggi comunque era una giornata bellissima a New York in una festa per 47mila partecipanti di 23 nazioni, 3500 italiani. Niente vento, solo

Il grande Hickstead è morto sul campo al Gran Premio di Verona VERONA - La grande festa di Fieracavalli - una delle più famose manifestazioni al mondo - è stata funestata ieri da una vera tragedia per gli amanti dell’equitazione: Hickstead, uno dei più grandi cavalli della storia dei concorsi, è stramazzato a terra ed è morto ieri durante il Verona Jumping, unica tappa italiana del Gran premio Coppa del mondo di salto ad ostacoli. Il Gp è stato sospeso. In memoria di Hickstead, è stato tributato un minuto di silenzio al

Con Eric Lamaze in sella, Hickstead aveva vinto alle Olimpiadi di Pechino 2008 la medaglia d’ oro individuale e l’ argento a squadre termine del quale il pubblico è esploso in un lunghissimo applauso di grande affetto per un cavallo eccezionale. Hickstead ha concluso il tracciato del percorso base del Gran Premio e poi si è accasciato, prima di uscire dal campo gara. Le cause della morte saranno rese note nei prossimi giorni solo dopo l’esito dell’esame autoptico. La gara è stata sospesa per volontà di tutti i cavalieri, che hanno voluto esprimere affetto e gratitudine nei confronti di uno dei più grandi cavalli della storia dell’equitazione e del suo cavaliere. Stallone Kwpn di 16 anni, con Eric Lamaze, aveva vinto alle Olimpiadi di Pechino 2008 la medaglia d’oro individuale e l’argento a squadre; la medaglia di bronzo ai Campionati del mondo di Lexington (Usa 2010).


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 11

SPORT VOLLEY/F Terza vittoria di fila per le azzurre di Barbolini, ko la Repubblica Dominicana I COMMENTI

Grande Italia in World Cup adesso ci tocca l’Argentina

Simona Gioli top scorer Francesco Pungitore ITALIA 3 R. DOMINICANA 0 (28-26 25-13 25-12) ROMA - Terza partita e terza vittoria per l’Italia alla World Cup in corso di svolgimento in Giappone. La Repubblica Dominicana ha rappresentato un serio ostacolo per le azzurre soltanto per poco, per poi crollare sotto i colpi di Simona Gioli , top scorer della gara, e di una Lucia Bosetti ancora decisiva, che ha chiuso con un lunsinghiero 67% in attacco. Proprio l’albizzatese, con un muro vincente, ha dato inizio alla rimonta che ha portato l’Italia dal 19-21 al 24-23 nel primo set; dopo altri tre set point falliti è stata la

Gioli, sempre a muro, a decretare la fine del parziale. Senza storia gli altri due set, chiusi a 12 e 13 con tantissimi errori delle caraibiche. Spazio anche per la Anzanello, in campo dal secondo set al posto dell’infortunata Arrighetti, e per Caterina Bosetti, che ha sostituito una affaticata Del Core. Il tabellino finale propone Anzanello 1, Costagrande 13, Arrighetti 3, Lo Bianco 3, Del Core 3, L.Bosetti 14, Gioli 15. Per l’Italia 43 % di percentuale d’attacco, ricezione 38% e 11 muri. Per le dominicane, le sole Rivera e De La Cruz hanno tenuto viva la sfida. Simona Gioli, autrice di 15 punti e di cinque degli undici muri italiani, è stata votata "Most Impressive Player" del match. Serviva un tre a zero e un tre a zero è arrivato,

LA SCHEDA > PRIME DELLA CLASSE

Gli Stati Uniti senza ostacoli sull’autostrada verso la finale prossima tappa, c’è il Kenya ROMA - Lo dicono i risultati. Gli Stati Uniti sono la squadra favorita in questa World Cup. Non a caso le statunitensi guidano la classifica a punteggio pieno e si candidano, prepotentemente, al successofinale. Tantii puntidiforza del sestettoa stelle e strisce, dalla Hooker (con percentuali da 54% in attacco) alla Larson, dalla Akinradewo alla Bown: tutte stanno giocando su altissimi livelli. Netto ed eclatante il successo sulla Serbia dei giorni scorsi. E il prossimo turno riserva una tappa facile facile: Stati Uniti - Kenya. Al momento le americane vantano una delle rappresentative a livello mondiali più forti, potendo anche esibire nel curriculum diverse vittorie sia al World Grand Prix sia nel campionato continentale, dove è seconda solo a Cuba per numero di vittorie. E quest’anno sembra proprio difficile riuscire a contrastarle qui in Giappone. Sicuramente non ci riuscirà il pur volenteroso Kenya. Quando toccherà alle nostre... ci proveranno!

Decisive Simona Gioli top scorer della gara e Lucia Bosetti. Costante la prova di Carolina Costagrande punto di riferimento offensivo dunque, a Hiroshima. E diciamocelo chiaramente, alla vigilia forse in pochi avrebbero scommesso di trovare le azzurre di Barbolini così in alto dopo tre turni di World Cup. Certo, ieri la Repubblica Dominicana è apparsa molto inferiore tecnicamente, dopo le gare sicuramente più toste disputate dalle nostre contro le

padrone di casa del Giappone e le campionesse d’Asia della Cina. Ma le caraibiche, nel primo set, sono riuscite anche a mettere un po’ in difficoltà le azzurre, giocando con una aggressività di scuola cubana in attacco. Alla distanza, però, è venuto fuori il carattere e la maggiore prestanza di Gioli, Costagrande & Co. Oggi il torneo osserva la prima giornata di riposo. Mentre le squadre dell’altro gruppo si trasferiranno da Nagano a Toyama, l’Italia rimarrà a Hiroshima per incontrare nell’ordine Argentina e Algeria. I risultati di ieri hanno visto proprio Argentina e Algeria sfidarsi e chiudere sul 3-1 per le sudamericane (25-18, 25-12, 20-25, 25-16); Kenia-Serbia 1-3 (25-19, 22-25, 11-25, 11-25); Germania-Brasile 1-3 (21-25, 25-23, 23-25, 21-25). Infine, gli Stati Uniti hanno asfaltato la Corea del Sud per 3-0, e le statunitensi sono le uniche, a questo punto, a punteggio pieno. Combattutissimo il derby asiatico tra Giappone e Cina. Oltre due ore di gioco, set giocati punto a punto, e vittoria delle cinesi per tre a due al tie break. In classifica : Stati Uniti 9, Italia 8, Germania, Brasile, Serbia, Argentina, Cina 6, Giappone, Repubblica Dominicana 3, Algeria, Kenia, Corea del Sud 0. Prossimo turno 8/11 Pool A (Hiroshima): Cina-Rep. Dominicana ore 3, Italia-Argentina ore 7, Giappone-Algeria ore 11.20; Pool B (Toyama): Stati Uniti-Kenya ore 3, Corea del Sud-Brasile ore 7, Serbia-Germania ore 11.20.

Del Core e Anzanello: un altro passo in avanti che ci dà tanta fiducia ROMA - Se Carolina Costagrande è una costante dell’azione offensiva azzurra e Simona Gioli rappresenta la certezza di questa Italia di World Cup, non bisogna, di certo, dimenticare il resto del grupppo. A cominciare da Sara Anzanello che, ieri, è entrata in corsa per sostituire la Arrighetti e non ne ha fatto sentire la mancanza. «L’importante - ha detto Sara - è che la squadra abbia vinto, soprattutto che abbiamo portato a casa il primo set quando stavamo

«Contro le caraibiche abbiamo giocato di mattina presto e sicuramente ci abbiamo messo un pochino ad ingranare» punto a punto. Poi negli altri due set ci hanno aiutato tanto loro, che hanno sbagliato. Ma quello che ha valore sono i tre punti che abbiamo preso». La chiave di lettura del match è legata proprio alla capacità di sfruttare gli errori avversari, come ha predicato per tutta la gara coach Barbolini. Antonella Del Core, apparsa un po’ affaticata, non ha fatto, comunque, mancare il suo apporto nei momenti chiave del match: «Era importante partire bene in questo inizio di torneo e noi lo abbiamo fatto. Contro la Dominicana, abbiamo giocato di mattina e ci abbiamo messo un pochino ad ingranare. Poi ci siamo espresse bene e non abbiamo avuto più problemi. Una serie di vittorie è una cosa positiva perché ti dà convinzione e nuove certezze, a noi può servire per fare un altro piccolo salto in avanti».


12 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT L’australiano vince ancora. Non prendendo punti, Vale chiude al fianco del Sic in classifica

MOTO2

Stoner chiude in bellezza Rossi cade: meglio così... Carlo Brangia VALENCIA - Casey Stoner ha vinto (anche) l’ultimo gran premio stagionale della MotoGp a Valencia. L’australiano, già laureatosi campione del mondo davanti al pubblico di casa a Phillip Island, chiude quindi in bellezza la stagione del bis iridato, con 10 vittorie all’attivo, eguagliando inoltre il record di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo di 16 podi in una sola stagione (17 le gare disputate). Ma non è stata una passerella trionfale, come ci si attendeva dopo il dominio mostrato durante le qualifiche. Il pilota della Honda ufficiale, scattato dalla pole position, sembrava anzi aver perso la gara a pochi giri dalla fine, dopo esser stato sorpassato di Ben Spies (Yamaha), protagonista di una bella rimonta nella seconda metà di gara. Il pilota texano è stato però beffato praticamente sulla linea del traguardo: il controsorpasso vincente Stoner lo effettua sul rettilineo finale sfruttando a pieno l’accelerazione della sua Honda: alla fine il distacco tra i due è di soli 15 millesimi. Completa il podio l’italiano Andrea Dovizioso (Honda) che ha a lungo lottato con il compagno di squadra Dani Pedrosa per la posizione. Nella prossima stagione il pilota italiano correrà con il team Tech3 della Yamaha, e ieri quindi ha rivolto un saluto al proprio team: «Voglio ringraziare la Honda, è una squadra speciale e insieme abbiamo lavorato bene negli ultimi anni».

Così nel Gp di Valencia MOTOGP

MOTO2

Ordine d'arrivo 1 Casey Stoner 2 3

Tempi 48'18.645 +0.015

Ben Spies Andrea Dovizioso

+5.936

Classifica finale Punti Ordine d'arrivo 350 1 Michele Pirro 1 Casey Stoner CDM 2 3

Jorge Lorenzo Andrea Dovizioso

260 228

Tempi 46:22.205 6.150

2 Marc Marquez

251

6.363

3 Andrea Iannone

177

4 Anthony West

8.843

4 Alex de Angelis

174

5 Kenny Noyes

9.229

5 Thomas Luethi

151

Cal Crutchlow

+8.718

4

Dani Pedrosa

219

Dani Pedrosa

+9.321

5

Ben Spies

176

6

Katsuyuki Nakasuga +23.818

6

Marco Simoncelli

7

Josh Hayes

+33.118

7

Valentino Rossi

139 Ordine d'arrivo Tempi 139 1 Maverick Vinales 41:44.138

8

Karel Abraham

+37.952

8 Nicky Hayden

132

9

Loris Capirossi

+48.953

9

Colin Edwards

109

10 Hiroshi Aoyama

98

Punti 274

3 Dominique Aegerter

5

+52.501

CDM

2 Mika Kallio

4

10 Toni Elias

Classifica finale 1 Stefan Bradl

125cc

2

Nicolas Terol

3

Hector Faubel

4

Efren Vazquez

5

Jonas Folger

18.451

Classifica finale Punti 1 Nicolas TEROL CDM 302 2 Johann ZARCO

262

7.460

3 Maverick VIÑALES

248

14.560

4 Sandro CORTESE

225

5 Hector FAUBEL

177

a 3.216

ANSA-CENTIMETRI

Dopo la tragedia di Sepang e il toccante tributo a Marco Simoncelli da parte dei piloti delle tre classi, sfilati in un unico corteo prima del via, a calare il sipario sulla stagione è insomma una gara ricca di emozioni. E di cadute. Rossi archivia un 2011 maledetto con un altro ritiro, il terzo ritiro di fila dopo quelli in Giappone e Australia: al via il pesarese è rimasto coinvolto in un incidente innescato da Alvaro Bautista. Lo spagnolo della Suzuki tocca la ruota posteriore della moto di Andrea Dovizioso: il forlivese rimane in piedi, mentre Bautista cadendo travolge Rossi, Randy De Puniet e Nicky Hayden. Nessuna grave conseguenza per i piloti, ma in una gara già segnata da molte assenze sono rimasti in pista solo 12 piloti.

MICA POTEVO... A fine gara Rossi ha mostrato la maglietta commemorativa per il Sic. «Volevo metterla nel giro di onore, ma purtroppo non ci siamo arrivati. Il 2011 è finito è questa è una bellissima notizia: quando gira così non c’è niente da fare». Con questo risultato almeno Rossi e Si-

moncelli rimangono affiancati in classifica: «Sono a pari punti con Marco, è bello, l’ho fatto apposta in queste ultime gare di non prendere punti per non batterlo, mica potevo...». Nono infine Loris Capirossi, alla sua ultima gara in carriera dopo 22 anni e 328 Gp disputati.

Michele Pirro

Vince Pirro, secondo Kallio Bradl, già campione, cade Brutta uscita per Takahashi L’ultima gara del mondiale Moto2 va al pilota di San Giovanni Rotondo Michele Pirro (Moriwaki) che ha dominato il Gp della Comunità Valenciana, dopo aver conquistato sabato la sua prima pole. Alle sue spalle il finlandese Mika Kallio (Suter) e lo svizzero Dominique Aegerter (Suter). Non è arrivato al traguardo invece il neo campione del mondo della classe intermedia, Stefan Bradl, caduto senza conseguenze. Il pilota tedesco comunque

Il pilota tedesco si era laureato campione sabato, dopo il forfait ufficiale del suo unico rivale nella corsa al titolo, Marc Marquez, per probemi alla vista Moto schierate con il 58, la parata collettiva, e un minuto di casino per ricordare Simoncelli

BREVI > 125cc

> 125cc

Va a Vinales il GP di Valencia Vittoria con dedica a Simoncelli Si chiude l’era dei 2 tempi

L’ultimo verdetto delle moto Terol secondo e campione Il rivale Zarco cade e si ritira

È un pilota di 17 anni l’ultimo a vincere una gara della 125. Si tratta dell’iberico Maverick Vinales che porta a quota quattro le vittorie in questo suo primo mondiale della carriera. Lo spagnolo prima ha battagliato duramente con Sandro Cortese, finito a terra verso metà gara, poi si è gettato all’inseguimento di Hector Faubel, che nella prima parte della corsa aveva provato a fare il vuoto. Raggiunto e superato, negli ultimi due giri è stato proprio Vinales a scappare, staccando il tandem del team Aspar, andando a conquistare una gara complicata da un lieve pioggia intermittente, e diventando quindi l’ultimo vincitore della storia dei due tempi: dal prossimo anno la categoria si chiamerà Moto3, e correrà motori 250cc 4 tempi. Bello l’omaggio a Marco Simoncelli di Vinales, che a fine corsa è andato sotto alle tribune di Valencia con una bandiera raffigurante lo sfortunato pilota italiano.

Era l’unico verdetto atteso dal circuito di Valencia: con il secondo posto colto ieri è Nico Terol a laurearsi campione del mondo 2011 della classe 125. Si tratta di un’affermazione a lungo inseguita dal giovane pilota spagnolo, nato ad Alcoy, il 27 settembre 1988. E del resto il francese Johann Zarco aveva bisogno di un vero e proprio miracolo per strappare la corona di campione a Nico Terol: doveva vincere con il rivale oltre il 12esimo posto. E il suo sogno iridato è durato appena lo spazio di due giri e mezzo, fino cioè alla caduta. A quel punto Terol, partito per una gara difensiva, ha abbandonato ogni indugio, gettandosi all’inseguimento dei primi, che lo ha condotto al secondo posto sotto la bandiera a scacchi, dopo essere stato anche in testa alla gara fino a dieci giri dal termine. Terol, partito a inizio stagione come grande favorito, vince comunque il campionato portandosi a casa ben otto successi.

Nico Terol conquista il titolo mondiale con otto vittorie

era certo del titolo già da sabato, dato il forfait dell’unico rivale iridato, Marc Marquez. Brutta la scivolata del giapponese Yuki Takahashi (Moriwaki), che è stato sbalzato via dalla sua moto nell’ultima curva prima del rettilineo. Il nipponico ha riportato una commozione celebrale con una perdita di memoria momentanea. Dichiarato non grave dal centro medico dell’autodromo, Takahashi è stato trasportato per fare una tac all’ospedale La Fe di Valencia. Bella la lotta per il terzo posto nella classifica mondiale tra Andrea Iannone (Suter) e Alex De Angelis (Motobi-TSR). I due hanno passato tutta la gara a rincorrersi con il pilota di san Marino a fare da lepre e l’abruzzese sempre dietro. Alla fine è Iannone a spuntarla, terminando la gara all’11° posto, proprio davanti a De Angelis.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 13

SPORT CALABRIA

Per la tua pubblicità telefona al numero 0961.023922 da pag. 13 a pag. 23 servizi a cura di Mediagraf

Catanzaro "annebbiato" dalla Vibonese, Vigor primo ko. Paganese, che tonfo!

Cambio al vertice del Gir.B Paganese,sconfittaincredibilmenteincasadaunbuonChieti.Eppure gli azzorrostellati erano passati in vantaggio con il “solito” Luca Orlando.SuccessivamenteSabbatini e il neo entrato Anastasi, ribaltavano il risultato, infliggendo alla squadra di Grassadonia, la prima battutad’arrestocasalingaincampionato.Nonneapprofitta,invece, il Catanzaro, che pareggia 0-0 nel derby contro la Vibonese. In una gara caratterizzata da una fitta nebbia, le aquile non sono riuscite a far loro l’intera posta in palio, in virtù anche di una buona Vibone-

Matteo Brancati In una giornata caratterizzata dal maltempo in tutta Italia, il campionato di Seconda divisione ci regalasconquassiinvettaallaclassifica. Merito di risultati sorprendenti e di cadute casalinghe inimmaginabili, almeno ad inizio gara. Complice la giornata di riposo, di cui ha goduto il Perugia, lo scettro di prima della classe va a L’Aquila,

FANO FONDI

1 0

FANO: Orlandi, Misin, Amaranti , Cossu, Mucciarelli, Capi Colombaretti, Bartoli, Piccoli, Marolda), A disp. Beni Bartolucci Sassaroli Muratori Noviello Morante. All.Baldassarri. FONDI: Gasparri, Chiarini, Iovinella, Palumbo, Rossini, Dionisio, Alleruzzo, Tamasi, Formuso , Cucciniello, Bernasconi. All. Parisella. ARBITRO: Operato MARCATORI 26’ Colombaretti

capace di superare 4-1 il malcapitato Melfi. La formazione allenata da Ianni, dopo un primo tempo stentato e chiuso sull’1-1 ( vantaggio di Improta, pareggiato da Russo), hanno disputato un’ottima seconda frazione di gioco, meritanto il successo. Le reti sono state siglate da Giglio, ancora Improta e Perfetti, che hanno fatto volare la propria squadra in vetta alla classifica. Vetta che ha abbandonato la

AVERSA EBOLITANA

0 0

AVERSA Gragnaniello; Diana, Letizia, Gatto, Castaldo, Mattera, Petagine, Marano, Longobardi, Grieco (63’ Pisani), Vitale (25’ Piccirillo). A Disp.: Russo, Campanella, Zolfo, Varriale, Varsi. All.: Romaniello EBOLITANA Nicastro; Esposito, Perrino (69’ Venneri), Sekkoum, Nigro; De Pascale, Colella (83’ Corsino), Toscano, Palumbo (75’ D’Ancona); Izzo, Broso. A Disp.: Longo, Angia, Giudice, Liguori. All.: Giacomarro

MILAZZO NEAPOLIS

ARBITRO Brodo

CAMPOBASSO ARZANESE

1 1

0 0

PAGANESE CHIETI

1 2

PAGANESE Petrocco, Loiacono, Agresta, Tricarico, Fusco, Rinaldi, Galizia (25’ st Acoglanis), Giglio, Orlando L., Scarpa (21’ st Morello), Siciliano (13’ st Neglia). All. Grassadonia CHIETI Feola, Bigoni, Malerba, Cardinali, Pepe, Migliorini, Fiore, Del Pinto, Rosa (18’ st Anastasi), Sabbatini, Lacarra (44’ st Heredia). All. Paolucci ARBITRO Giovani MARCATORI 31’ Orlando L, 40’ Sabbatini, 42’ st Anastasi SPETTATORI 700 circa

IL NUMERO

CAMPOBASSO Iuliano, Sivilla, C. Esposito, Altobello, Scudieri, Piano, Todino, Forgione, Balistreri, Cenciarelli (14’ st Triarico, 24’ st Cruz), Giannattasio. All. Provenza

5

ARZANESE Fiory, Nocerino, M. Esposito, Tarascio (12’ st Gori), Imparato, Salvati, Improta(12’ st Fragiello, 21’ st Castellano), Manzo, Incoronato, Carotenuto, Sandomenico. All. Fabiano.

Realizza la rete del vantaggio giallorosso annullata senza un perchè dal direttore di gara

ARBITRO Ceccarelli MARCATORI 14’ pt Forgione, 18’ st Carotenuto

MILAZZO Croce, N’Ze, Ingemi, Bucolo (C), Benci, Imparato, Mangiacasale (84’ Spilabotte), Fiore, Malafronte, Proietti, Quintoni (65’ Scalzone). All. Catalano. NEAPOLIS Sollo, Monticelli (74’ Oliva), Terracciano, Daleno (C), Esposito, Bianchi, Bonanno, Marinucci Palermo, Pastore (56’ Chiaria), Moxedano, Foggia (67’ Cancelli). All. Castellucci.

Ora è L’Aquila che comanda con il 4-1 inflitto al Melfi. Per il Gavorrano altra sconfitta, in coda vince solo il Fano

se, capace di imbrigare la manovra giallorossa. I padroni di casa recriminano, comunque, per un gol annullato al difensore Accursi. Perde malamente, ed è la prima volta in questo torneo, la Vigor Lamezia, affossata da una grande Aprilia. Biancoverdi irriconoscibili, che hanno prestato il fianco alla compagine laziale in rete con Ceccarelli, Bonaiuto e Calderini, per un 3-0 senza storie. Importanti tre punti per il Giulianova, che fa suo il match da play-off contro il Gavorrano le realizzazionidi Morga e Terrenzio. Pari e patta ( 1-1) tra Campobasso e Arzanese, in un incontro equilibrato sin dalle prima battute di gioco. Molisani avanti con Forgione, prontamente ripresi da Carotenuto.Tre segni X senza reti tra Aversa Normanna-Ebolitana; Milazzo-Neapolis e Celano-Isola Liri, mentre continua la sua risalita il Fano che piega il Fondi per 1-0; decisivo Colombaretti al 25° del primo tempo.

NEAPOLIS GIULIANOVA

1 1

GIULIANOVA Merletti; Cavasinni, Terrenzio, Faragalli, Bruno; Bontà (30’ st Della Penna), D’Aniello, D’Alessandro; Carbonaro (37’ st Khoris); Morga, Pirelli (22’ st Rinaldi) All.: De Patre (in panchina Di Giannatale) GAVORRANO Addario; Sgambato (28’ st Lombardi), Miano, D’Ascoli, Menichetti; Manzo (19’ st Germani), Galbiati, Losicco; Nocciolini, Rosati, Pulina (40’ pt Nicoletti) All.: Pagliuca ARBITRO Martinelli MARCATORI Morga al 37’ pt, Terrenzio al 10’ st

LA FRASE

«Sono arrabbiato perchè ogni domenica giochiamo sempre contro 13. Ci mancano 2 punti»


14 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT I giallorossi non vanno oltre lo 0 a 0 e si lamentano per un gol annullato

Pari amaro per il Catanzaro Simone Nisticò CATANZARO – Finisce in parità il derby tra Catanzaro e Vibonese. Una partita che poteva dire tanto per i ragazzi di Ciccio Cozza, che con una vittoria avrebbero acciuffatolavettadellaclassifica.Invece, i giallorossi si devono accontentare di un solo punto che, grazie alla contestualesconfittacasalingadella Paganese e al riposo forzato del Perugia, proietta il Catanzaro al secondo posto perché il podio, al momento, spetta a L’Aquila vittorioso in casa con il Melfi. La giornata non era il massimo dal punto di vista climatico: nebbia, vento e pioggia hanno influenzato e anche tanto l’andamento della partita. Il Catanzaro è una squadra molto tecnica ed ha bisogno di terreni asciutti per produrre il proprio gioco

fatto di palla a terra, verticalizzazioni e sgroppate sulle fasce. Prima del fischio d’inizio un minuto di silenzio per ricordare la tragedia e le vittime di Genova. LA CRONACA - Al 7’ la prima azionedelmatchèdimarcagiallorossa. Dopo un’azione macchinosa, causa anche del terreno di gioco appesantito dalla pioggia caduta sul Capoluogo, la sfera arriva a Carboni che dalla linea di fondo la mette in area dove sono in agguato Esposito e Bugatti ma Caridi sventa il pericolo. La risposta della Vibonese arriva proprio dai piedi di un ex giallorosso, CiccioCorapichesaltacomebirillitre giocatori ma al momento di concluderenonriesceadareforzaalla sfera che diventa facile preda di Mengoni. Bisognerà attendere il 16’ prima di poter annotare un’al-

In sala stampa si parla anche di nuovi arrivi

Tutti contro il direttore di gara Claudio PILEGGI CATANZARO - Forse parafrasare ilcelebrefilm«dallaCinaconfurore» per descrivere lo stato d’animo del presidente Cosentino (al ritorno al Ceravolo dopo il lungo soggiorno lavorativo nel paese asiatico), è eccessivo, ma certamente lo stesso è quantomeno arrabbiato: «è vero, sono arrabbiatissimo con il direttore di gara che ci ha annullato un gol regolarissimo e ci ha penalizzati con altre decisioni assurde. Ha giocato solo il Catanzaro oggi, e meritavamo di vincere con un largo punteggio. Comunque ritengo che abbiamo disputato una buona partita, peccato solo per la mancata vittoria, perché saremmo potuti essere in testa stasera». Qualcuno gli chiede un bilancio su questo primo scorcio di campionato:«positivo,sicuramente. Ci manca qualche punto che speriamo di recuperare al più presto. Se necessario, nel mercato di gennaio faremo i giusti correttivi». Anche mister Cozza è polemico con l’arbitro: «l’episodio del gol annullato è qualcosa di illogico. A fine primo tempo ho chiesto spiegazioni e nemmeno lui ha saputo darmene. Un episodio che ha condizionato il resto della gara». Poi l’espulsione di Masini: «altra assurdità espellere un calciatore per una semplice spinta non so cosa abbia potuto vedere il guardalinee. Voglio lamentare anche un fallo da rigore su Bugatti nella ripresa» Sulla prestazione della squadra afferma: «siamo stati solo noi a giocare. Non ricordo un tiro in porta da parte della Vibonese,

solo palle lunghe. Questo atteggiamento li ha comunque premiati, si sono portati via un punto per loro importante. Mi dispiace della mancata vittoria soprattutto per il presidente, che non vedevamo da qualche settimana, e per i tifosi» L’episodio del gol annullato è rimarcato anche da Maisto e Mengoni, presentatisi in sala stampa: «duepuntipersicontrounasquadra che ha solo pensato a difendersi. Non potevamo fare di più, specie dopo essere rimasti in dieci». Da parte rossoblu volti soddisfatti da parte del mister Viola e del Patron Caffo felici «per aver ottenuto un punto in casa della squadra meglio attrezzata per la vittoria finale» e sulla loro lunghezza d’ondaancheilgrandeex,CiccioCorapi, apparso un tantino amareggiato per i fischi dei suoi ex tifosi. RINFORZI IN ARRIVO In sala stampa sia mister Cozza che il presidente della Vibonese, Pippo Caffo hanno confermato le indiscrezione de "Il Domani". Saranno due i nuovi acquisti che a breve arriveranno in giallorosso. Tesserato Luca Petri, arriverà un altro calciatore. E potrebbe essere un uomo di esperienza, quello che riuscirà a far fare un salto di qualità a questa squadra. Già dopo Perugia la nostra testata aveva preannunciato il loro arrivo, così come il possibile acquisto di Doukara. In qualche modo confermato anche dal massimo dirigente Ipponico che ha lasciato intendere che a gennaio l’affare (che potrebbe rientrare in una serie di scambi) si potrebbe fare ma tutto dipende dal Catanzaro.

0 VIBONESE 0

CATANZARO

La formazione del Catanzaro scesa in campo ieri contro la Vibonese

tra azione da parte del Catanzaro. Carboni viene atterrato sulla mediana ospite. Calcio di punizionebattutodallostessoattaccante sardo con il pallone che viene bloccato in due tempi da De Filippis.Altropericoloperlaretroguardia rossoblu. La minaccia parte dai piedi di Squillace che mette al centro dell’area una bella palla tagliata con Esposito anticipato sul più bello da De Filippis. Al 23’ due corner di seguito pericolosi in favore dei giallorossi. Il primo battuto da Maisto dalla destra pesca Carboni che colpisce la traversa piena. Sul susseguente corner, stavoltabattutodaSquillace,èlostesso pendolino giallorosso ad effettuare una traiettoria “alla Palanca” con De Filippis che smanaccia nuovamente in angolo. Al 30’ ottimo spunto di Squillace che effettua un buon cross per Bugatti che sbilanciato manda alto sulla traversa. Ci prova Esposito al 40’ ma si alza il muro della difesa rossoblu che allontana la minaccia respingendo il potente tiro a volo dell’attaccante australiano. Al 42’ sugli sviluppi del solito corner dallasinistradiSquillaceilCatanzaro si porta in vantaggio con una zampata di Accursi ma l’arbitro annulla per una presunta carica su un difensore ospite. Sullo scadere buona occasione per il Catanzaro che sfiora il gol con un bel fendente dalla distanza di Mariotti, palla a lato di poco. Si accendono i riflettorial“Ceravolo”perpermettere una visibilità migliore in campo. Non passano nemmeno 5 minuti dall’inizio della ripresa ed è ancora il Catanzaro a rendersi pericoloso con un bel cross dalla sinistra di Squillace deviato da Bugatti, palla fuori. Punizione dalla tre quarti campo per la Vibonese, palla abbondantemente alta sopra la traversa. Squillace combina sulla sinistra con Carboni, solito traversone pericoloso del numero tre giallorosso sul quale però Bugatti non arriva. Nono minuto del secondo tempo: punizione dalla lunga distanza di Esposito, gran botta che De Filippis neutralizza smanacciando in angolo. Fasi concitate del match. Ma è sempre il Catanzaro a fare la partita. Al 12’

ci prova Bruzzese effettuando un bel cross sul quale si avventa Squillace che manda a lato di testa. Al 16’ tiro dalla lunga distanza di Maisto che sorvola di poco l’incrocio dei pali della porta difesa da De Filippis. Il Catanzaro cresce e un bell’affondo di Squillace non vien sfruttato a dovere da Masini che da posizione ravvicinata spara addosso all’ottimo De Filippis. Al 23’ azione dubbia in area di rigore della Vibonese un batti e ribatti favorisce l’inserimento di Squillace il cui tiro viene respinto (forse con un tocco con il braccio) da Salvatori. Al 27’ altra buona occasione per il Catanzaro che va vicino al gol: buono scambio fra Squillace e Masini che viene però anticipato dall’estremo difensore rossoblu. Nel corso di questa azione brutto scontro fra Di Berardino e Bugatti. La peggio sembra averla il numero 2 della Vibonese che deve abbandonareilterrenodigioco.Al 36’ il Catanzaro in inferiorità numerica. Espulso Masini per una gomitataaidannidiunavversario. Da qui alla fine poche occasioni sia da una parte che dall’altra. Dopo sei minuti di recupero arriva il triplice fischio finale.

> CATANZARO (3-4-3): Mengoni; Mariotti, Accursi, Papasidero; Bruzzese (dal 23’ st Gigiliotti), Ulloa, Maisto, Squillace; Esposito (dall’11 st Masini), Bugatti, Carboni (dal 35’ st Figliomeni). A disposizione: Scerbo, Narducci, Corso, Maita. All. Cozza > VIBONESE (4-1-4-1): De Filippis; Di Berardino (dal 30’ st Cosenza), Salvatori, Caridi, Cosentino (dal 30’ st D’Agostino); Benincasa; Mazzetto, Corapi, Vitale (dal 40’ st De Francesco), Doukara; Puntoriere. A disposizione: Saraò, Mercuri, Borghetto, Caraccio. All. Ferrante-Viola 6 > ARBITRO Giorgetti di Cesena. Assistenti Amato (Caltanissetta) e Guarino (Frattamaggiore) > NOTE: pomeriggio piovoso e coltre di nebbia per tutti i 90 minuti. Terreno in discrete condizioni. Spettatori 2933 di cui 940 abbonati. Ammoniti Benincasa, Mariotti, Gigiliotti (Cz), Caridi, Corapi (VV). Espulso al 36’ st Masini (Cz) per gioco falloso. Angoli 7-1 per il Catanzaro. Un minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione a Genova.

Carboni colpisce la traversa in un'azione del primo tempo


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 15

SPORT Fra i giallorossi buona la prova del solito Squillace. Masini ingenuo, ok Maisto

Catanzaro-Vibonese, nel derby il voto più alto va alla nebbia IL MIGLIORE

7

4

Tommaso SQUILLACE

Di sicuro l’uomo più in forma del Catanzaro. Dai suoi piedi partono le palle più pericolose che però non vengono concretizzate a dovere dagli attaccanti. Rischia di far gol "alla Palanca" direttamente dalla bandierina, ma gli mancano i baffi. ZELANTE

Tommaso Squillace, centrocampista del Catanzaro

IL PEGGIORE Simone MASINI

Rimane comunque un signor giocatore, ma anche i grandi possono commettere errori. Entrato in corso d’opera per sostituire Esposito e mettere in imbarazzo la difesa rossoblu, l’unica cosa che arrossirà sarà la sua fedina penale macchiata dall’espulsione. INGENUO

Simone Masini, attaccante del Catanzaro

Pagelle a cura di Simone Nisticò Riccardo MENGONI

s.v. Alessio MARIOTTI

Praticamente inoperosoper tuttii novantaminuti.La palla più pericolosagliela fornisce Corapi su punizionema è quellache vede sorvolare lapropria testa indirezione Saturno. Prende tantapioggia, vento eumidità. Facciamo iltifo per isuoi anticorpi, sperando chesiano efficaci.CASACCA

Salvatore ACCURSI

Un pò macchinoso in fase di costruzione, molto più incisivo in quella di ripiego. I suoi centimetri servono se non altro ad irrobustire un reparto un po leggerino che a dirla tutta oggi poteva anche farsi una briscola con tanto di caffè al bar. "PAPA" BUONO Una giornalista di Perugia quando lo vide all’opera pensò che il Catanzaro lo avesse acquistato da una squadra di Rugby. Come dargli torto? Le sue iniziative stavolta non sortiscono gli effetti desiderati, ma il ragazzo comunque non deludemai.QUARTERBACK

Cosimo FIGLIOMENI

Federico Bugatti

5,5 Denny GIGLIOTTI

Schierato come esterno di centrocampo compie qualche progressione sull’out di destra ma in confronto al motorino inesauribile della fascia opposta lui è un caravan formato rimorchio "Playmobil". Esausto, viene poi richiamato in panca. NEBULOSO

6 Christian ESPOSITO

6+ Federico BUGATTI

Nel complessobuonala prestazione del centrocampistapartenopeo che dopo prestazioniopache nondegne del suonome cercadi riappropriarsi del ruolodi digache loha contraddistintonelle prime uscite.A finegara le caviglie del buon Ciccio Corapi porteranno confirma in calce laforma dei suoitacchetti. ARGINE

s.v.

Forse è solo pura impressione ma i pochi minuti giocati hanno fatto capire che fra lui e Bruzzese era lui il più in forma. Non riesce ad esprimersi a dovere perchè a pochi minuti dal suo ingresso il Catanzaro rimane in dieci e lui è costretto agli straordinari. Non giudicabilelasuaprestazione

5,5 Salvatore CARBONI

Si rende protagonista di un bel calcio piazzato nel corso del secondo tempo che solo la bravura di De Filippis può neutralizzare. Per il resto tutti i tentativi dell’attaccante australiano sono letteralmente murati dalla ditta Caridi & Co. CANGURO STATICO

s.v. All. Ciccio COZZA

"Il ragazzo si farà......" Più che una canzone e un buon auspicio nei confronti di questo ragazzo smilzo sbarbatello ma dalle grandi potenzialità. Se ne parla bene tanto da essere considerato uno dei pupilli di Cozza, ma per oggi non è giudicabile.

5,5

Un pò in ombra nelle battute iniziali. Poi esce fuori proprio come un mollusco quando inizia a piovere. Si fa sentire e la propria fisicità serve quanto meno a bloccare le sterili ma a volte efficienti sgroppate di Corapi. Cala il rendimento nella ripresa. LUMACA

Christian Esposito

6- Michelangelo PAPASIDERO 6 Serafino BRUZZESE

Inunapartita incui noncisarebbe bisognodi lui nel suoruolo primordiale, ovvero quellodi centrale didifesa,tenta l’avanscoperta. Quandosi proiettain faseoffensiva sirendepericoloso. Nella fattispecie segnail goldell’1-0 delCatanzaro chesolol’arbitro nonrende reale. ILLUSIONISTA

Vincenzo MAISTO

Juan Martin ULLOA

6

Solita partita giocata con la testa prima che con le gambe dall’avveduto "samurai" giallorosso. Fra le tante palle pericolose costruite nella metà campo degli avversari una porta la sua firma e solo un buon intervento di De Filippis gli nega la gioia del gol. SAGACE

Era un pò che non lo si sentiva sbraitare così nei confronti del direttore di gara. Oggi probabilmente ha qualche alibi a suo favore se non fosse altro per un gol annullato ingiustamente e un rigore a sua detta abbastanza netto non concesso ai suoi. PUNGENTE

5,5

Ci ha sicuramente abituato a ben altri tipi di prestazioni. Il folletto sardo oggi è forse un pochetto troppo lezioso e a parte qualche bella iniziativa in tandem con Squillace non riesce ad essere tanto incisivo. Trema ancora la traversa colpita nella prima frazione di gioco. AJO’ SASA’

6

Ciccio Cozza

LA GUARDINGA VIBONESE DE FILIPPIS 6,5 Il migliore della Vibonese. Compie interventi decisivi su Esposito, Mariotti, Squillace e Masini. DI BERARDINO 5,5 Soffre molto le spinte di Squillace. Nella ripresa prende una botta che gli fa perdere i sensi per qualche istante. COSENTINO 5,5 Sulla fascia sinistra la Vibonese avrebbe poco da rischiare, ma nonostante ciò il terzino rossoblù non gioca una gran partita. BENINCASA 5,5 Nemo profeta in patria. Nei primi minuti non riesce ad essere molto incisivo, poi si riprende. CARIDI 6 Il capitano rossoblu allontana qualche minaccia e tiene sotto stretta osservazione l’argentino Bugatti che non trova mai il giusto pertugio SALVATORI 6 Tappa qualche buco e con un pò di fortuna e mestiere riesce a cavarsela nell’occasione del gol

Francesco Corapi

annullato al Catanzaro. MAZZETTO 5 Lo si vede davvero poco nel vivo dell’azione e non è a causa della nebbia. VITALE 6 E’ lui a sporcarsi le mani. Tanta corsa e grinta e con un Ulloa non protagonista della sua migliore prestazione riesce a cavarsela. DOUKARA 5,5 Il colored della Vibonese non ripete le ottime prestazioni delle ultime uscite. La sua prestazione è altalenante. CORAPI 6,5 Maisto è costretto agli straordinari per domarlo. Indubbiamente comunque giocatore una spanna sopra gli altri. PUNTORIERE 6 Fa quel che può. Tiene palla e fa respirare la squadra.


16 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT Arriva la prima sconfitta per la squadra biancoverde al "Purificato"

Vigor, "caduta" ad Aprilia Matteo Brancati APRILIA - Brutta sconfitta per la Vigor Lamezia, battuta 3-0 da una grandeAprilia,nella14^giornata del campionato di Seconda divisione-Gir.B. Una battuta d’arresto checi può stare, considerando la lunga serie di risultati positivi di questo inizio di stagione.Vigor poco intraprendente e padroni di casa che hanno disputato la loro onesta gara, meritando ampiamente i tre punti in palio.La partita. Mister Costantino scegli il suo “solito” 4-2-3-1 con Lattanzio al posto dello squalificato Mancosu, fermato per una giornata dal Giudicesportivo.Perilresto,undici confermato con Forte in porta; linea difensiva composta da Rondinelli e Bonasia sulle fasce, con Gattari e Marchetti centrali. La

“cerniera” di centrocampo è formata da Cerchia e Giuffrida. Sulla trequarti,spazioaltrioCane,Mangiapane e, come detto pocanzi, Lattanzio; l’unico terminale offensivo è De Luca. Mister Vivarini risponde con un coperto 4-4-2: Bifulco, Gomes, Crialese, Di Libero, Aquino, Diakite, Bonaiuto, Cruciani, Foderaro, Ceccarelli, Siclari.Arbitra l’incontro il Signor Ferrari della sezione di Mestre, mentre gli assistenti sono Trasarti di Teramo e Bisbano di Lanciano. Nessun precedente tra questo direttore di gara e la Vigor Lamezia.Pronti via e la compagine ospite sfiora il vantaggio dopo soli 4’: punizione interessante calciatadaMangiapaneperlatestadi Marchetti, ma il centrale vigorino manda incredibilmente fuori da ottima posizione. Scampato il pe-

Il primo gol subito ha cambiato l’incontro

Costantino non è contento dei suoi Matteo Brancati APRILIA - Forse non ci si aspettava una sconfitta cosi, pesante al di la delle occasioni di gioco di marca laziale, ma è arrivata. Meglio perdere in trasferta, lontano dal "D’Ippolito",chedevediventareun fortino per la compagine biancoverde, che sta disputando un campionato sopra le righe. Al termine della gara, in sala stampa si presenta un Massimo Costantino, visibilmente contrariato, che analizza la prestazione dei suoi: «Ci aspettavamo un’Aprilia cosi, ma il primo gol subito ha cambiato il tipo di partita che dovevamo fare». Soddisfatto invece il tecnico dell’Aprilia, felice per la l’incontro impostato dai suoi: «Abbiamo disputato una buona partita, come già successo altre volte. Oggi, secondo me, siamo stati bravi in fase offensiva,perchéabbiamoavutole

occasioni, realizzando dei gran gol, quindi diamo merito a questo. La partita, cosi, è scivolata via tranquillamente, nonostante la grande squadra che avevamo di fronte, che non aveva mai perso, incassando solo 3 gol. Dunque, è stata veramente una buona partita».

Nessun dramma comunque. Ora arriverà il Giulianova al "D’Ippolito" con un solo pensiero in testa: il riscatto Merito all’Aprilia che, come dice il suo allenatore, è stata cinica al punto giusto. Ora però niente drammi per la Vigor.

APRILIA VIGOR

ricolo, l’Aprilia comincia a macinare gioco, grazie anche a un centrocampo che prende le misure al quello biancoverde. E i risultati di vedono già al 9° minuto: Bonaiuto fugge via sulla fascia, crossa la sfera in mezzo per l’accorrente Ceccarelli che batte l’incolpevole Forte. Compagini di casa in vantaggio e Vigor costretta a inseguire per la prima volta in questo torneo. La reazione della formazione lametina non c’è, con Bifulco e compagni in completo controllo dell’incontro. Bisogna addirittura aspettare il minuto 31 per annotare un’azione pericolosa della Vigor, ieri in completa tenuta bianca; Cerchia ci prova con una conclusione da fuori, ma senza trovare molta fortuna. Pochi istanti dopo, Foderaro, grande ex della gara, si fa stoppare da uno strepitoso Forte, che nega il raddoppio alla truppa biancoceleste. Viene anche ammonito Mangiapane, che cosi sarà squalificato domenica prossima, in quanto diffidato. Forse questo episodio condiziona la squadra vigorina che al 40° subisce il raddoppio: azione sulla sinistra dell’ex catanzarese Siclari, assist per lo scatenato Bonaiuto che fa 2-0. La prima frazione di gioco termina qui, con un predominio territoriale dei padroni di casa, al

La stanchezza e la bravura degli avversari fanno assaporare per la prima volta l’amaro gusto del ko ai biancoverdi cospetto di una Vigor irriconoscibile. La ripresa si apre con due occasioni pericolose per entrambe le compagini: dapprima ci prova De Luca, con un tiro al volo che si spegne sul fondo; successivamente è Siclari a sfiorare il tris laziale con una grande conclusione, ma Forte devia da campione. Passano i minuti, ma non cambia nulla nell’atteggiamento dei biancoverdi, al tiro solo 21’ con Mangiapane, che sfiora la traversa con una bella punizione dai 20 metri. Mister Vivarini decide cosi di dare più brio alla manovra, sostituendo uno stancoFoderaroconCalderini;risponde dalla parte opposta il tecnico vigorino, che cambia Cerchia per Visone e Catalano al posto di Lattanzio. Vigor ora più intraprendente, ma Aprilia che segna il 3-0 con il neo entrato Calderini.

3 0

Forte, il migliore in campo della Vigor

> APRILIA: Bifulco, Gomes, Crialese, Di Libero, Aquino, Diakite, Bonaiuto, Cruciani, Foderaro (17’ st Calderini), Ceccarelli ( 38’ Criaco), Siclari. Allenatore: Vivarini

> VIGOR: Forte, Rondinelli, Marchetti, Gattari, Bonasia, Cerchia ( 32’ Visone), Giuffrida, Cane ( 10’ st Romero), Mangiapane, Lattanzio ( 34’ st Catalano), De Luc. Allenatore: Costantino > ARBITRO: Ferrari

> MARCATORI: 9’ Ceccarelli, 40’ Bonaiuto,35’ st Calderini > AMMONITI: Crialese, Bonaiuto, Bifulco, Gomes, Mangiapane, Bonasia


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 17

SPORT I giallorossi riescono nell’impresa di tornare con un punto da Adrano

Sambiase, un buon pari Vanessa Paola Dopo quattro sconfitte consecutive ci si aspettava dal Sambiase una risposta e risposta è stata. I giallorossi riescono nell’impresa di fermare la capolista Adrano, tornando così dalla Sicilia con un ottimo punto. Le premesse per far bene erano davvero poche, in quanto Erra non riesce a recuperare Lio che finisce in tribuna ed è quindi costretto a stravolgere la squadra e a schierare un insolito 4-4-2 con Andreoli tra i pali; reparto arretrato affidato ad Andriani Morelli, Porpora e Curcio; linea mediana a quattro con Fabio, De Pantis, Fiorentino e Mercuri; in avanti le due punte Okolie e Mandarano. Dopo un minuto di silenzio osservato per le vittime delle alluvioni dei giorni scorsi, si inizia. Il

primo squillo dell’incontro è dei locali. Al 4’ Orefice serve Torcivia, la girata di quest’ultimo viene deviata in angolo dall’attento Andreoli. Passano cinque minuti ed è ancora Adrano. La punizione dal limite di Di Mauro sfiora il palo. Al 15’ la prima vera palla gol è, però, del Sambase. Il colpo di testa di Okolie trova la deviazione di un difensore siciliano, creando non pochi problemi a Linguaglossa che riesce comunque a salvarsi. Prende coraggio la formazione lametina che va vicinissima al gol con Fiorentino. La punizione del centrocampista giallorosso al 30’ termina di poco a lato. Su rovesciamento di fronte è Arcidiacono a sfiorare il vantaggio con un tiro da fuori. Partita splendida, praticamente senza soste. Al 35’ viene annullato un gol al Sambiase, Mer-

Recupero del campionato All. Regionali

Chiaravalle sfida la Juventina Locri Cesare Pileggi CHIARAVALLE CENTRALE - A chiudere la quarta giornata del campionato Allievi regionali 2011/2012: Nuova Chiaravalle e Juventina Siderno, che giocheranno in posticipo a causa della gara di 2 categoria tra Chiaravalle e Montauro, giocata Domenica. I ragazzi di mister Manno, proveranno a vincere la gara con la certezza del secondo posto in classifica, in caso di vittoria. Gli ospiti Reggini,alorovolta, conlavittoria supererebbero in classifica i preserresi, ma restando ancora lontani dalla vetta, dove troviamo il Soverato a punteggio pieno. Grazie al pareggio del Roccella ed alla sconfitta del Locri, la classifica si accorcia ulteriormente, e tranne i Soveratesi, sempre piu’ primi, gli altri sono quasi tutti chiusi in 3 punti. Mister Manno, probabilmente, confermerà la stessa formazione di Gioia Tauro, con Giampiero Rauti a fare il centrale di difesa al posto di Rauti Antonio, che guiderà il centrocampo. I gemelli Fabiano, sempre piu’ indispensabili, occuperanno le fasce. Denaro sembra recuperato al 100% e giocherà. Resta da decidere chi sarà il partner di Maida in avanti. La scelta del mister potrebbe ricadere su Giorgio o ci potrebbe essere l’innesto di Dominelli, che in quel caso, partirà da un pò piu’dietro.E’ inutile dire chela vittoria sarebbe importantissima per il Chiaravalle, e non sarebbe difficile da ottenere, giocando quel calcio meraviglioso visto contro l’Azzurra 1998 e nel secondo tempo di

Mister Manno sa che vincendo lo scontro diretto avrà garantito il secondo posto, se invece perderà sarà scavalcato

0 SAMBIASE 0

ADRANO

Il tecnico giallorosso Alessandro Erra

curi mette la palla in rete ma il giovane esterno classe ’91 aveva precedentemente controllato il pallone con la mano, rimediando così anche il giallo. Ancora ospiti in avanti, al 39’ un gran tiro di Mandarano sorvola l’incrocio dei pali. La risposta dell’Adrano nell’azione personale di Caputa che supera due avversari e lascia partireunbolidesucuièbravoAndreoli a deviare in angolo. Termina così un bel primo tempo ricco dioccasioniediemozioni.Ripresa è subito locali con Casta che al 5’ ci prova dalla distanza senza però inquadrare lo specchio della porta. L’immediata iniziativa dei Siciliani fa sperare in un secondo tempo all’altezza dei primi quarantacinque minuti, ma è solo un’illusione. Le due squadre non riescono più a spingere, i ritmi calano. I dueallenatoriprovanoacambiare qualcosa con una serie di cambi. Erra prima sostituisce Mercuri con Marchio e poi Fabio con Perri passando quindi ad un più offensico 4-3-3. Al 21’ il neo entrato Pasca per l’Adrano non approfitta di un pallone vagante in area e la partita non si sblocca. Al 36’ ci prova un altro neo entrato, Marletta, a dare vita ad un secondo tempo davvero noioso, ma la sua punizione dal limite non impensierisce Andreoli.

La fortuna questa volta non gira le spalle al Sambiase che torna dalla delicata trasferta in casa dell’Adrano con un buon punto Al 43’ giallorossi in 10. Doppia ammonizione per il capitano Morelli che rientra così anticipatamente negli spogliatoi. Sulla conseguente punizione Arcidiacono non fa male al numero uno ospite. L’arbitro concede cinque minuti di recupero e il Sambiase seppur in inferiorità numerica ha l’occasione per passare in vantaggio, ma Mandarano viene fermato dalla difesa biancoazzurra. E’ l’ultimo sussulto dell’incontro che termina così a reti inviolate con i giallorossi che conquistano un inaspettato punto d’oro. Un punto non tanto importante per la classifica, in quanto i Lametini rimangono penultimi, ma sicuramente fondamentale per il morale e per chiudere una serie ormai troppo lunga di risultati negativi.

Gioia Tauro, Domenica scorsa. Sia il Presidente Sestito, che mister Manno, stanno riuscendo a riportare l’entusiasmo tra i ragazzi di questa fascia d’età fin troppo delicataedoltreladisciplina,staarrivandoancheilbelgioco.LaJuventina Siderno, arriva a Chiaravalle per riscattarsi dopo la brutta sconfitta, proprio contro l’Azzurra 1998 in casa ed ha tutte le qualità per poter vincere. Quindi si pre-annunciaunabellasfida,ricca di emozioni e di bel calcio, tra due delle compagini che hanno le caratteristiche per andare a prendere il Soverato di Cannistrà.

I tifosi del Sambiase possono tornare a sorridere

Capitan Morelli salterà il prossimo incontro

> ADRANO Linguaglossa,Montella, Pagano (16’st Cunsolo), Di Mauro (28’st Marletta), Orefice, Scalia, Arcidiacono, Grasso, Torcivia (19’st Pasca), Costa, Caputa . A disp.: Mancari, Bruno, Cristaldi, Santangelo. All.: Strano > SAMBIASE Andreoli, Andreani, Curcio, De Pantis, Porpora, Morelli, Fabio (20’st Perri), Fiorentino (34’Sommario), Mercuri (20’st Marchio), Mandarano, Okolie . A disp.: De Sio, Cristaudo, Santoro, Calidonna. All.: Erra > ARBITRO Andreini di Forlì. Assistenti: Balzarini di Enna e Nigito di Ragusa


18 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

SPORT Frangipane e Rocinha siglano le reti per una positiva Stefano Gallo

Catanzarese un pari che fa morale

Una formazione della Catanzarese Stefano Gallo

Serra C5 - Catanzarese 2 - 2 Marcatori: 36’ Ciconte B. (Se), 41’ Frangipane (Cz), 49’ De Caria G. (Se), 53’ Rochinha (Cz)

Galera. All.: Lombardo

Serra C5: Carrera, Ciconte A., CiconteB.,CiconteD.,Carvelli,Tino, De Caria G., De Caria F., Capone G., Capone S., Albano, Franzè. All.: Pisani

Dopo il 4-3 subito la scorsa settimana dal Fabrizio, la Catanzarese “Stefano Gallo” dimostra di voler subito invertire la tendenza andando a pareggiare sul difficile campo del Serra C5 per 2-2.C’era da dimostrare al campionato che la sconfitta casalinga è stato solo un incidente di percorso, che quanto di buono fatto fino a quel

Catanzaese S.G.: Pullano, Rocha, Fasolino, Amendola, Frangipane, Leone, Cosco, Calabrese, De Micheli, Brandonisio, Scerbo,

Arbitri: Loizzo di Cosenza, Cervello di Rossano

momento non era frutto del caso o della fortuna e allora i giallorossi si sono rimboccati le maniche e han-

La squadra di mister Lombardo torna a macinare punti su un difficile campo dimostrando di esserci ancora

no riportato in campo le loro doti tecniche e atletiche, ma soprattutto la loro voglia di non mollare mai. Tutte le reti arrivano nella seconda metà di gara, sintomo del grande equilibrio in campo tra le dueformazioninonchédell’ottima prestazione di entrambi gli estremi difensori. Nella ripresa, poi, il gol del Serra con Ciconte, spezza l’equilibrio. Al vantaggio dei padroni di casa, però, i giallorossi rispondono pochi minuti dopo con Frangipane e ristabiliscono la parità cercando così di ribaltare il risultato.Ad andare in rete di nuovo, è invece il Serra con De Caria, ma l’equilibrio perdurante per tutta la gara torna protagonista una manciata di minuti più tardi grazie alla rete del portoghese Rochinha che fa 2-2 e chiude i conti. Un punto in classifica che fa morale e serve per ottenere conferme sulla tenuta del gruppo. La Catanzarese, così, si mantiene tra le prime cinque della classe con 10 punti in compagnia del Fabrizio e a due lunghezze dalla piazza d’onore occupata dall’Atletico Catanzaro e dal Calabria Ora. In vetta, a quota 14, i marziani dell’Odissea 2000.

Lamezia Rugby prima vittoria senza giocare Doveva essere una domenica di grande sport e di festa, in virtù del sesto compleanno degli ospiti, ma invece la partita tra il Lamezia Rugby 2005 e la Nafta Brindisi si è concluso prima di iniziare. Gli avversari, infatti, non si sono presentati. La Fir Puglia ha, infatti, comunicato alla società lametina che i Pugliesi rinunciavano a partecipare all’incontro. Per i neroverdi tanta delusione, in quanto costretti allo stop per la seconda domenica consecutiva, dal momento che la scorsa settimana il campionato imponeva una giornata di riposo. Uno stop ancora più amaro quello di ieri, in quanto in una domenica in cui le squadre di calcio lametine erano entrambe in trasferta, al Gianni Renda ci si aspettava maggiore pubblico. Unica consolazione la prima vittoria in questo campionato,ancheseatavolino.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 19

SPORT Sconfitta per il team ionico al termine di una partita lunga ed emozionante

Assitur, fatale il tie-break SOVERATO - PONTECAGNANO 2-3 Parziali Set : 23/25; 25/11; 23/25; 25/14; 12/15 ASSITUR VOLLEY SOVERATO : Della Rosa, Lussana ( L ), Rotondo 5, Spaccarotella ( L ), Mautino 13, Nesovic 21, Moncada 21, Antonucci 2,Diomede 16, Glod 17. Coach : Marco Breviglieri LAVORO DOC PONTECAGNANO : Vanni 8, Kostadinova 13, Gorini, Fumagalli 5, Cacace, Zilio ( L ), Astarita 9, Lauro 2, Micca ( L ), Tsekova 21, Ricciardi ne. Coach : Gianpaolo Marino ARBITRI:PristeràRachela–Stancati Walter SOVERATO - Maledetto Tie –

break ! E’proprio il caso di usare questa esclamazione dopo la gara persadall’AssiturSoveratoincasa contro il Pontecagnano. Esordio amaro, dunque, per il neo coach Marco Breviglieri sulla panchina della squadra calabrese. E’ stata una gara lunga ed emozionante dove l’ Assitur è mancata proprio nei momenti cruciali della gara nel primo e nel terzo set perdendolo ai vantaggi entrambi 23/25. Pubblico delle grandi occasioni al PalaScoppa,doveerapresenteanche il presidente della Tonno Callipo Vibo, Pippo Callipo che ha consegnato al libero Lussana una maglia, ricevendo in cambio una sciarpa dell’ Assitur Soverato. A garainiziaconilminutodisilenzio in memoria di Carlo Iacone, ex presidente della Sirio Perugia. Il match che fosse molto delicato lo

Trasferta amara quella oltre lo Stretto

La Volo Virtus cade a Ragusa Vanessa Paola PARZIALI: 25-23; 25-17; 25-20 CSAIN CLUB RAGUSA: Benassi, Calò, Cappello, Di Grazia, Pappalardo, Salonia, Di Stefano Enzo (cap) (libero), Guerrieri, Firrincieli, Scribano n.e. Allenatore: Manuel Benassi VOLO VIRTUS LAMEZIA: Colloca, Porfida, Calabrò, Gaetano, Ferraro, Gurnari, Cittadino S (libero),Notaris,CittadinoA,Mercurio, Galiano. Allenatore: Colloca – Guzzo ARBITRI: Alaimo di Gela e Scarpulla di Siracusa LA PARTITA – Trasferta purtroppo amara in quel di Ragusa per la Volo Virtus Lamezia. I Lametini nulla possono di fronte un avversario che, reduce da tre sconfitte consecutiveeultimoinclassifica,è alla disperata ricerca dei primi punti in questo campionato. Eppure i ragazzi di mister Ninì Colloca erano partiti bene e nel primo set, inizialmente combattuto punto su punto, grazie ad un micidiale parziale di 7-0 si erano portati addirittura sul 23-19. Qui, però, arriva probabilmente la svolta dell’incontro. I Siciliani diventano protagonisti di un’incredibile rimonta e finiscono per aggiudicarsi il primo parziale con il punteggio di 25-23. La formazione lametina accusa il colpo e forse demoralizzata non riesce più a rientrare in partita. Galvanizzato dal vantaggio vola sulle ali dell’entusiasmo, invece, il sestetto locale che non concede più nulla e si dimostra praticamente perfetto in tutti i fondamentali. Gli uomini di coach Benassi,

Il coach Ninì Colloca

I Lametini cedono ad un avversario affamato di punti. I Siciliani perfetti in difesa, a muro e in attacco, si impongono per 3-0. sicuri in difesa, efficaci nei muri e implacabili in attacco, conquistano cosi senza troppi problemi gli altri due set. Risultato finale, quindi 3 a 0, per il Csain Club Ragusa e inaspettata battuta d’arresto per i Lametini. Il tentativo dei biancorossi di portare a casa punti per la terza giornata consecutiva non è riuscito. Ora, però, bisogna dimenticare in fretta questo brutto e deludente stop e lavorare tranquillamente in settimana per preparare al meglio il prossimo delicato incontro, sempre contro una Siciliana ma questa volta tra le muraamiche.AlPalaSparti,infatti, sabato prossimo a far visita alla formazione della Città della Piana, sarà l’attuale terza forza del campionato cioè la Mondo Giovane Messina.

3 PALLAVOLO CZ 2 TONNO CALLIPO VV

si sapeva ; entrambe le compagini erano alla ricerca della prima vittoria stagionale, dopo quattro sconfitte consecutive, ed alla fine l’ ha spuntata la squadra campana di coach Marino. Il primo set vede gliospitipartire bene, infatti al primo time – out tecnico sono avanti le picentina 4/8; reazione Assitur con Mautino che trascina la squadra e risultato ribaltato alla seconda sosta per 16/15. Il punteggio è in equilibrio in questa fase finale delset e si gioca punto su punto, ma alla fine la spunta Pontecagnano 23/25, con ancora una volta errori inn battuta eccessivi ( saranno undici alla fine ). Nel secondo parziale, arriva la grande reazione delle padrone di casa che in pratica sin dall’ avvio, 8/1 e 16/10, macinano gioco non lasciando più cadere un pallone a terra , da sottolineare la buona prova del libero Lussana . Il parziale termina facile per l’ Assitur 25/11. Sull’ uno pari, si riassiste un po’ al primo gioco, con errori gratuiti delle cavallucce marine e squadra ospite che inizia a credere nella clamorosa vittoria. Al secondo tempo tecnico, Pontecagnano conduce 9/16 ; sembra finito ormai il set ; coach Breviglieri

manda in campo Antonucci al posto di una Nesovic un po’ sottotono ed il Soverato inizia a mettere giù con Mautino e Glod palloni pesanti. Con un parziale di sette a zero si và sedici pari con il PalaScoppa che è un’ autentica bolgia. Come nel primo, anche in questo finale di set, le squadre si tallonano nel punteggio ed a spuntarla è nuovamente la formazione ospite per 23/25. Al cambio campo, nuova reazione delle biancorosse e set che scivola via facilmente sul punteggio di 25/14 con ottima prestazione al centro della coppia Rotondo – Diomede. Due pari e si và al quinto e decisivo set ; qui, come a Crema e Frosinone, ance la sfortuna si mette contro l’ Assitur. Sotto nel punteggio 4/10 grande recupero delle biancorosse che arrivano fino all’ 11/12, perdendo, purtroppo, l’ ennesimo quinto set per 12/15. Un punto solamente da una gara dalla quale ci si aspettava di più. Non è bastato il cuore messo dalle ragazze in campo che comunque hanno disputato la partita lottando in ogni situazione. Adesso sono tre i punti in classifica, coach Breviglieri dovrà lavorare tanto e ci vorrà pazienza.

Francesco Bafumo (Pallavolo Catanzaro)

VIBO VALENTIA – Guadagna un punto contro i ragazzi terribili di Torchia e Iurlaro la Catanzaro Pallavolo che ha il merito di crederci fino alla fine nonostante le giornate no di diversi suoi atleti. La squadra di Torchia combatte come può contro una formazione che difende benissimo, aiutata anche dalla giornata no dell’opposto giallorosso Nardella che a metà del terzo set lascia il campo per fare posto a Mario Sacco, reinventato opposto da Salvatore Torchia, ruolo nel quale ha messo dentro tutta la sua grinta e la sua voglia di fare. I vibonesi approfittano nel primo set di una fase negativa dei giallorossi che, sbagliando molto, regalano un break di sette punti, divario che cresce scambio dopo scambio anche grazie alla difesa dei padroni di casa. Nel secondo Catanzaro entra determinato a pareggiare i conti e grazie ad un Giovanni Sacco in ottima forma, vero trascinatore della sua squadra, gli ospiti si porta sull’uno a uno. Nel terzo i ragazzi si lotta punto a punto fino al 23 pari, poi i vibonesi aiutati anche da un errore di Sacco in battuta si riporta in vantaggio. Nel quarto Catanzaro ricomincia a giocare e chiude in suo favore, senza troppi problemi, la frazione portandosi al quinto set. L’ultimo parziale è un ribaltamento di fronti, al cambio di campo sono gli ospiti a andare in vantaggio, ma a cambio avvenuto una serie di errori degli ospiti e la difficoltà dei giallorossi di chiudere il punto regalano ai padroni di casa la vittoria.


20 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

CATANZARO

www.ildomani.it

La nota di Mungo «Morricone in città Una bella pagina»

Il Piano triennale oggi in aula Una giornata particolare, quella dell’inaugurazione di un lotto della nuova strada statale 106, attesa per le 14.30 che parte con la riunione del consiglio comunale. Si torna in aula dopo confronto accesotrailcapogruppodelPdlDomenico Tallini e il sindaco Michele Traversa, con la spada di damocle della decisione del primo cittadino chiamato a scegliere tra il ruolo di sindaco e quello di parlamentare, decisione su cui nessuno - nè nella maggioanza nè della minoranza nella precedente riunione del consesso ha deciso di rompere il ghiaccio.Spuntato dall’ordine del giorno di oggi le pratiche urbanistiche: prese d’atto di elaborati di Piani di assesto idrogeologico che necessitano di maggiore approfondimento. All’Urbanistica dovrebbe essere dedicata una seduta

Domani alle 16 incontro al Coni Il presidente del Coni regionale Calabria Saverio Mirarchi ha promosso per domani l’evento "Calcio dilettantistico e Fisco: incontro fra le società affiliate alla Lega e l’Agenzia delle Entrate" con inizio alla ore 16 nella Sala Convegni del Cr della Figc. Prenderanno parte fra gli altri il vicepresidente della Lnd Antonio Cosentino e il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Catanzaro Francesco Muraca. Accanto a loro interverranno, il responsabile fiscale della Figc-Lnd Edmondo Caira, il direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Antonino di Geronimo, il direttore provinciale della Siae di Catanzaro Maurizio Leonardi e il rappresentante del nucleo Tutela delle Entrate della Guardia di FinanzaGiancarloVucchi.

del consesso ad hoc dopo l’appuntamento del venerdì 11 novembre con la cittadinanza onoraria al maestro Ennio Morricone. Niente pratiche urbanistiche, quindi, come suggerito dal capogruppo consiliare della Lista Scopelliti, Giulio Elia, che nella conferenza dei capigruppo ha chiesto di ripartire dalle pratiche

Dopo la seduta di venerdì 11 il consiglio si occuperà appositamente di urbanistica

di lottizzazioni varie, prima tra tutte quella di località Verghello, sospese a marzo. La commissione consiliare Urbanistica presieduta da Giampaolo Mungo, peraltro, ha deciso di sospenderein autotutela la discussione sulla presa datto di adeguamento al Piano di assetto idrogeologico di via Miraglia che ha destato molte perplessità tra i residenti della zona costretti a fare i conti con la proposta di un preoccupantedeclassamentodell’areaa R4, la più preoccupanti delle soglie di assetto idrogeologico. Questa mattina, invece, dopo le comunicazioni del presidente e l’approvazione dei verbali precedenti, l’ordine del giorno prevede una variazione al programma triennale delle opere pubbliche; a seguire quattro variazioni al

bilancio di previsione 2011, relazione previsionale e programmatica 2011/2013, bilancio pluriennale e programma triennale per l’annualità del 2011 fino all’ottavo punto all’ordine del giorno, relativo all’adesione del Comune di Catanzaro al "Progetto Natura: un ponte tra mare e montagna", relativo all’avviso pubblico per la presentazione e la selezione dei progettiintegratidisviluppolocale del Por Calabria Fers 2007/2013 con relativa ad approvazione, proposta e protocollo d’intesa, per poi chiudere l’elenco delle pratiche da discutere con l’approvazione del regolamento delle Consulte e la proroga del contratto quadro con la "Catanzaro servizi SpA" e dei relativi contratti di servizi. Prima del consiglio, il sindaco dovrebbe ma. ga.

«Ultimare il secondo canalone di Giovino» «Ripulire il canalone di Via Trapani di Catanzaro Marina, che scendendo verso la Fiumarella costeggia la perimetrazione dello scalo merci ferroviario nel suo corso intasato da vegetazione spontanea e da vari inerti e che per questo sfocia faticosamente nella citata fiumarella». Ultimare il secondo canalone di Giovino. E’ quanto richiedono agli enti interessati alla manutenzione ordinaria e gestione delle opere Massimo Gualtieri del Movimento Civico Catanzaro Marina e Aurelio Cinelli. «I tristi fatti degli ultimi periodi relativi alle inondazioni ed alluvioni delle Cinque Terre e della Lunigiana nonché della tragedia recente che ha colpito gli abitanti di Genova, ripropongono costantemente l’annoso problema della messa in sicurezza di canali, fossi, argini dei fiumi ed altre opere di cui l’uomo da anni si è disinteressato completamente e che in caso di eventi seppur eccezionali, finiscono a causa della

loro non pulizia ad aggravare e provocare danni maggiori dovuti alla furia delle acque. Per il canalone di Via Trapani sono anni che non si ricorda alcun intervento di bonifica, pertanto la

vegetazione spontanea fruisce del massimo sviluppo, chiudendo il varco naturale ed occludendo lo sbocco delle acque piovane che copiose scendono da Via Nazionale - conclude la nota -. Ciò comporta pericolo per tutta la zona a ridosso dello scalo ferroviario che costeggia il rione Murano. Tenere puliti i canaloni nella stagione invernale è quindi di fondamentale importanza. Non ci vuole molto a comprendere che ciò che sta accadendo in tutta Italia (frane, allagamenti dei centri abitati, vittime, pianti, lacrime, orfani) non è solo dovuto alla forza della natura o ad eventi imponderabili ed imprevedibili, ma nella maggior parte dei casi è il frutto della stoltezza dell’uomo, del non rispetto della natura che deve seguire il suo corso immodificabile, e della costruzione di opere, realizzate senza criterio ed a discapito della sicurezza, con negligenza ed imprudenza e sfidando la sorte».

«Il ritorno a Catanzaro del celebre compositore Premio Oscar Morricone arriva in un momento magico che ha visto il musicista ricevere una standing ovation quale presidente di giuria del festival Internazionale del Cinema. E quindi la giornata di venerdì prossimo, 11 novembre, è destinata a restare nella storia ma soprattutto nella memoria collettiva della città anche perché al Maestro sarà conferita, su proposta del sindaco on. Michele Traversa, la cittadinanza onoraria, nella seduta del Consiglio comunale convocata per le ore 17.00 giusto qualche ora prima del concerto che il compositore terrà al Politeama». E’ quanto si legge in una nota del capogruppo comunale della lista Traversa, Giampaolo Mungo che interviene sull’importante appuntamento fissato per la fine della settimana. «Ed il concerto al Politeama sarà un’occasione per un abbraccio tra il grande artista e la cittadinanza di Catanzaro, considerato che , anche il botteghino del Politeama registra un crescente interesse per quello che viene considerato l’evento dell’anno - afferma ancora il capogruppo della lista Traversa -.Credo che anche con questa bella pagine di storia Istituzionale che ci apprestiamo a vivere, possiamo con orgoglio affermare che l’azione costante del sindaco Traversa è rivolta a 360 gradi su tutti gli ambiti che interessano la buona Amministrazione a favore della Città e dei suoi Cittadini conclude Mungo - che grazie appunto al suo infaticabile lavoro stà rinascendo a vera capitale della Calabria».

Giampaolo Mungo


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 21

CATANZARO Opere pubbliche, l’analisi sul Piano triennale del consigliere Argirò Antonio Argirò

«Si rinuncia a molti Pisu avviati»

«Dopo le note vicende sulla destinazione dei Fondi Fas per il Mezzogiorno distratti dal Governo Berlusconi per obiettivi diversi dagli investimenti previsti per il Sud, c’è da essere poco fiduciosi, così come sostengono i sette Governatori che hanno partecipato all’incontro con il ministro delle Regioni Raffaele Fitto, rispetto all’atteggiamento che Giulio Tremonti e Berlusconi adotteranno nei prossimi giorni». Ad affermarlo è il consigliere comunale di opposizione, già vice sindaco, Antonio Argirò . «Il mio auspicio, è che, diversamente dal passato, le risorse previste rimangono per lo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia, e di conseguenza per la nostra Calabria,ein particolareperla nostra Città, visto l’ambizioso piano di opere pubbliche e investimenti che l’Amministrazione Comunale - afferma Argirò -, "in una certa misura in continuità amministrativa", si appresta a realizzare attraverso l’utilizzo di finanziamenti Comunali, Regionali, Statali ed Europei.Per tornare alla nostra realtà cittadina, è bene affermare, a scanso d’equivoci, che in politica il gioco delle parti è ben chiaro a tutti, da una parte c’è chi, con voto

popolare ha ricevuto mandato per amministrare e dall’altra, con altrettanto mandato popolare, c’è chi è stato delegato a fare opposizione». «Fin qui nulla di nuovo sotto il sole, se non fosse che alcuni provvedimenti adottati di recente dall’amministrazione Traversa, in tema di sviluppo d’opere pubbliche e infrastrutture, Pisu compresi, solleva più di qualche dubbio sulle regole del gioco che sono in vigorenellanostraCittà-prosegue Argirò -.Per questo, rispettoso dei poteri d’indirizzo e di controllo politico-amministrativo degli organi di governo, mi domando comeè possibile, senza alcunagiustificazione tecnico amministrativa, accantonare alcuni progetti già a buon punto per altri che producono ritardi e aumenti di costi. Tutto ciò, mentre si parla di sviluppo del nostro territorio, di tempi di realizzazione, di economie, di recessione, di ottimizzazione di costi e spese, di tutele del patrimonio storico artistico.Il mio richiamo è al lungo elenco di progetti annullati, miscelati, poi trasferiti da un sito all’altro, finanche in luoghi la cui proprietà comunale è tuttora incerta, nonostante la presenza di una delibera del Piano Strategico

approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale. E’ apprezzabile lo sforzo del governo cittadino tendente a migliorare "qualcosa", ma mi chiedo, in primis, perché rinunciare alla "Fabbrica della creatività giovanile" all’interno dell’area del Gasometro di Catanzaro, con il logico recupero dei manufatti di archeologia storicaindustriale presenti in quell’ area ?Dopo tanto discutere e organizzare convegni sull’argomento, questi complessi industriali sono statiriconosciuticomeimportante testimonianza del periodo, ormai storico, della grande industria, quindi inclusi, spesso quando la distruzione era già avvenuta, nel dibattito sul recupero e "valorizzazione" del patrimonio industriale".Nella nostra Città, ne-

«Perché rinunciare alla "Fabbrica della creatività giovanile" all’interno dell’area del Gasometro di Catanzaro?»

gli ultimi 15 anni l’Amministrazioni Comunale ha fortemente puntato, anche attraverso i Pru, al recupero di questa parte di territorio degradato, considerandolo strategico anche per l’alta densità di popolazione residente, e il recupero e la valorizzazione del Gasometro, primario patrimonio culturale, da sempre oggetto di attenzione da parte dei mass media, dei cittadini, di tanti intellettuali e associazioni voleva dire rimanere al passo coi tempi e con le Città più avanzate del nostro Paese, vedi Roma, che ha operato da anni il restauro del Gasometro in Via Ostiense. Sono queste e molte altre le incongruenze che derivano dalla supponenza e dalla convinzione di chi presenta un piano d’investimenti senza averlo confrontato con i cittadini, il mondo associativo e il civico consesso - conclude Argirò -.Si ostentano anche cosi i comportamenti che oggi fanno di Catanzaro la Città del "pensiero unico", sempre più compressa e assorta in un "grande silenzio", anche in quella parte di forze politiche che hanno creato, promosso e sostenuto, tante iniziative. Questo vuole dire voler male a questa Comunità.

Resta chiuso l’Archivio comunale Da oggi e fino a fine mese, l’Archivio Storico Comunale sito all’interno del Complesso Monumentale San Giovanni, rimarrà chiuso al pubblico. La chiusura si rende necessaria a causa di alcuni lavori da effettuare all’interno della struttura. A darne notizia l’assessore comunale alla Cultura, Nicola Armignacca. L’Archivio Storico riprenderà i suoi servizi agli inizi del mese di dicembre. «Mi rincresce per il fastidio temporaneo che arrecheremo ai cittadini e agli studiosi, cui chiedo un po’ di pazienza e comprensione afferma Armignacca - ma gli interventi non erano più procrastinabili e la chiusura non si protrarrà comunque per più di tre settimane. Per consultazioni e servizi urgenti sarà comunque possibile ricevere delucidazioni rivolgendosi alla Biblioteca Comunale o allo stesso assessorato alla Cultura».


22 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

LAMEZIA E LAMETINO E’ stata deposta una corona d’alloro al monumento di corso Numistrano

L’omaggio di Lamezia ai caduti Speranza: basta con le guerre E’ stata una cerimonia particolarmente sobria, oltre che rapida, quella relativa alla commemorazione della giornata delle forze armate italiane e dei caduti di tutte le guerre. Una pioggia intensa ha, infatti, condizionato l’iniziativa e limitato il programma predisposto dall’amministrazione comunale. Ma il solenne appuntamento è stato, comunque, confermato e si è svolto regolarmente con la sola eccezionedellospostamentoallaprima domenica di novembre. Quindi, con due giorni di ritardo rispetto al 4 novembre, data appunto della ricorrenza. La giornata, secondo una tradizione ormai consolidata, si è distinta in tre significativi momenti: il raduno a piazza Ardito, il corteo che è sfilato per corso Numistrano e la desposizione di una corona d’alloro, da parte del sindaco Gianni Speranza, al monumento dei caduti. All’iniziativa era presente, come d’altronde accade in ogni ricorrenza, una delegazione locale dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia rappresentati da Carmelo Colloca il quale ha inteso, in-

nanzitutto, mettere in risalto come «il ricordo dei caduti non deve mai morire». Colloca ha poi auspicato un futuro senza più guerre nel mondo e rivolto, altresì, un accorato appello alle giovani generazioni affinchè si impegnino per difendere i sani valori della

pace e della convivenza civile. Dal canto suo, il sindaco Speranza nel rivolgere, ad inizio del suo breve intervento,unsentitomessaggiodi affetto e di vicinanza alla popolazione di Genova, duramente colpita per il violento maltempo di queste ultime ore, ha detto che

«per noi oggi è la giornata di tutti i caduti, non solo di quelli della nostra città». Si tratta, ha aggiunto il primo cittadino di Lamezia Terme, di una «giornata per la pace perchè noi non vogliamo più la guerra così come è sancito nella nostra Costituzione che recita testualmente che l’Italia ripudia la guerra». La cerimonia si è conclusa con la benedizione, da parte del parroco della Cattedrale, don Isidoro, della corona d’alloro e con le note dell’Inno di Mameli. Erano presenti alla cerimonia i vertici locali delle forze dell’ordine e alcuni rappresentanti istituzionali e politici. Da segnalare, al riguardo, il presidente del consiglio provinciale di Catanzaro Peppino Ruberto, gli assessori comunali Aldo Ferrise e Rosario Piccioni ed i consiglieri comunali Carlo Aiello, Pino Zaffina e Massimo Cristiano. Hanno, invece, disertato l’appuntamento i tre parlamentari lametini. Pochi anche i cittadini che hanno assistito alla cerimonia scoraggiati, forse, dalle cattive condizioni meteo. Giuseppe Perri

Congresso provinciale Udc In città il confronto è serrato Si è riunito l’ufficio politico dell’Udc di Lamezia Terme. Al centro dei lavori l’avvio della discussione in vista dell’ormai imminente congresso provinciale che verrà celebrato il 21 novembre prossimo. Prima dell’inizio dei lavori, gli esponenti centristi, hanno rivolto un saluto di benve-

nuto ed un augurio di proficuo lavoro all’onorevole Ida d’Ippolito, neo-entrata nel gruppo parlamentare dell’Udc, «con la convinzione - è riportato in una nota che ella saprà rafforzare e rendere ancora più proficuo il lavoro sin qui fatto dal partito».Ai lavori coordinatidallasegreteriacittadi-

FITTASI Catanzaro Centro Uso Foresteria Prestigioso immobile loft indipendente di mq70, elegantemente ristrutturato, finemente arredato e climatizzato, precedentemente abitato da funzionari di Istituto di Credito.

Per informazioni chiama il

334/1875277

na, hanno tra gli altri preso parte il presidente del consiglio regionale Francesco Talarico ed i componenti dei gruppi consiliare cittadino e provinciale. «Il congresso provinciale - hanno rimarcato gli intervenuti - sarà un appuntamento importante perché come sempre saprà essere un luogo di confronto, passione, dibattito e partecipazione attiva. Battezzerà una classe dirigente che vuole lavorare sul territorio con competenza e professionalità valorizzando le peculiarità e potenzialità dei territori coinvolti, agendo in sinergia e collaborazione con le forze produttive e sociali». Nell’occasione è stato ribadito come l’Udc sia in crescita. «Lo confermano le oltre 2500 adesioni in provincia ed i continui avvicinamenti da parte di persone motivate e convinte a sposare i valori del partito.La costruzione di un polo di moderati, che sappia valorizzare ed aggregare attorno ad un nuovo progetto politico, fatto di proposte ed idee, che rifugga dalle continue risse e grida della stridula politica odierna è oramai una sana e concreta realtà». E’ stato, altresì, ribadito che il partito centrista intende «coinvolgere

sempre di più i giovani, la collettività tutta, le imprese e le parti sociali attorno ad una nuova idea politica che sappia costruire e non distruggere, che parli alla collettività e non si sostituisca ad essa, che sappia ascoltare e recepire i bisogni veri e le istanze concrete della società civile e, nel contempo,indicarelepossibilisoluzioni». Si tratta, hanno spiegato dall’Udc lametino, di una «politica moderata che nella nostra provincia ha sempre visto attori principali il vice segretario nazionale onorevole Mario Tassone ed il presidente del consiglio regionale onorevole Francesco Talarico». Gli esponenti centristi hanno poi rivolto uno sguardo alle vicende politiche nazionali: «In un momento così difficile il nostro senso di responsabilità e delle istituzioni, a tutti livelli, è un segnale di garanzia per il Paese». In tale contesto, secondo le valutazioni dell’Ufficio politico dello scudocrociato della città di Lamezia Terme, «se ci sarà unione di intenti da parte di tutti l’Italia saprà risollevarsi, così come ha fatto in periodi ancora più bui dell’atg. p.

Viabilità

Sarà presto operativo un impianto semaforico tra via Murat e Foderaro Sono stati avviati i lavori straordinari relativi all’installazione di un impianto semaforico nell’innesto stradale tra via Murat e via Foderaro che l’amministrazione comunale ha affidato alla Lamezia Multiservizi in virtù di un apposito contratto di servizio. Tenuto conto che nell’incrocio tra via S. Miceli e via A. Moro insiste un impianto semaforico funzionante ma spento, perché non ritenuto razionale rispetto all’attuale

L’intervento è considerato necessario per la tipologia dell’innesto stradale della zona programmazione e gestione della viabilità in quello specifico comparto urbano, si è deciso di spostarlo e renderlo operativo nella nuova area individuata. L’intervento si rende necessario in virtù delle caratteristiche geometriche -funzionali dell’innesto stradale. I lavori prevedono lo spostamento dell’impianto semaforico, l’integrazione dello stesso di un palo di acciaio, lanterne Led per il risparmio energetico, la posa in opera dei cavi elettrici e dei vari pozzetti di derivazione.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 23

CATANZARO PROVINCIA Chiaravalle, la ratifica venerdì nel consiglio della Comunità montana

"Fossa del lupo", Laugelli presenta la sua giunta Si è messa in moto l’attività politico - istituzionale del neo presidente della comunità "Fossa del lupo Versante Ionico", Tonino Laugelli. Nonostante le note polemiche relative alla legittimità della sua elezione innestata da alcuni consiglieri di minoranza a cui sono seguite le dimissioni del segretario generale, Vincenzo Prenestini, il neo eletto sta cominciando a muovere i primi passi. Il primo impegno era la formazione della giunta. E proprio la composizione dell’esecutivo sarà al centro del consiglio che Laugelli ha convocato per venerdì prossimo. I nomi, però, già ci sono. E sono quelli di Roberto Iozzi senior, rappresentante pidiellino del comune di Girifalco, che sasrà pure vicepresidente, e Faustino Fontanella, esponente dell’Api ed espressione dell’amministrazione di Palermiti. Nella stessa seduta, inoltre, ver-

Sellia Marina Controlli dei carabinieri quattro le persone denunciate dai militari

ranno eletti separatamente e a scrutinio segreto, due vicepresidenti del consiglio. Uno per la maggioranza e uno per la minoranza. Saranno gli alter ego del vicepresi-

dente, l’amaronese Giuseppe Muzzì. Del consiglio risultano altresì farne parte Giovanni Casalinuovo, Domenico De Filippo, Pino Pitaro (per la maggioranza),

Maurizio Siniscalco, Lucia Minerva, Lorenzo Rauti, Luigi Rubino, Giuseppe De Leo e Sergio Garieri (per l’opposizione). Francesco Lulissiano

Soverato, presentato il cartellone 2011-2012. Si parte l’11 dicembre

Mariano Rigillo apre la stagione del "Grillo" Mariano Rigillo, uno dei più grandi attori del teatro italiano, inaugurailprossimo11dicembre la stagione 2011/2012 del Teatro del Grillo con un capolavoro assoluto di Carlo Goldoni: "Il burbero benefico". E, a seguire, una serie di grandi protagonisti, da Maria Teresa Rossini a Paola Gassman, Pietro Longhi, Massimo Giuliani, Gabriella Silvestri, Pamela Villoresi, David Sebasti. Una scelta non solo di nomi ma di qualità delle proposte di drammaturgia contemporanea con testi di Aldo De Benedetti, Rodolfo Sonego, Steven Berkoff, Yasmina Reza, Neil Simon e Mario Vargas Llosa. Non mancano, anche in questa stagione, le proposte locali, con il debutto a gennaio di Spazioscenico e, a fine aprile, del nuovo lavoro della Compagnia del Grillo. E poi anche spettacoli fuori programma in coincidenza con particolari eventi. Un cartellone di sette spettacoli di prosa, diretti da prestigiosi registi, per divertire, emozionare, pensare, discutere, conoscere e per fare in modo, quindi, che lo spettacolo dal vivo diventi energia per la mente. Nello specifico, il programma prevede, come detto, l’inaugurazione della stagione per l’11 dicembre con "Il burbero benefico" di Carlo Goldoni con Mariano Rigillo e Maria Teresa Rossini per la regia di Matteo Tarasco. Si tratta di un capolavoro

assoluto in una messinscena di Matteo Tarasco vivace, divertente e poetica. Un "burbero" Geronte illuminato dalla stralunata e rigorosa sapienza di un attore come Mariano Rigillo. Si prosegue il 21 e 22 gennaio con "Due dozzine di rose scarlatte" di Aldo De Benedetti con Paola Gassman e Pietro Longhi per la regia di Maurizio Panici. E’un classico della commedia, sospesa nel tempo e nello spazio, giocata da tre (più uno) personaggi straordinariamente disegnati. Il 4 marzo sarà la volta di "Io so che tu sai che io so" di Rodolfo Sonego con Massimo Giuliani e Gabriella Silvestri per la regia di Renato Giordano. E’ una divertente ma anche malinconica e amara storia di un uomo che riscopre i propri limiti e i propri errori. Dal celeberrimo film con Alberto Sordi e Monica Vitti, quattro bravissimi attori in una messinscena moderna e dinamica. La pièce "Kvetch" di Steven Berkoff per la regia di Tiziano Panici sarà in scena il 25 marzo. "Kvetch" è una pièce ormai considerata classica nella drammaturgia contemporanea inglese, frutto della fantasia di uno scrittore di successo ma controcorrente. Nella messinscena di Tiziano Panici si esprime tutta la creatività under 35 della sua regia e soprattutto l’interpretazione dei bravi Ivan Zerbinati, Laura Bussani, Jacopo Bicocchi, Simone Luglio. Il 15

aprile Pamela Villoresi e David Sebasti saranno in scena con " Appuntamento a Londra" di Mario Vargas Llosa diretto da Maurizio Panici. Si tratta di una novità assoluta per il teatro, scritta dal Nobel Mario Vargas Llosa uno dei più apprezzati scrittori di fama mondiale - che anche in questo testo propone alcune delle suggestioni a lui più care. In scena una protagonista indiscussa del teatro italiano, Pamela Vil-

loresi insieme a David Sebasti. Il cartellone si conclude il 28 e 29 aprile con "Rumors" di Neil Simon per la regia di Claudio Rombolà. Quando un autore come Neil Simon decide di abbandonarsi a una farsa, lo fa da suo pari. E viene fuori "Rumors", dove porte che si aprono, equivoci, bugie, invenzioni irresistibili, farsa e satira si miscelano sapientemente in una comicità comunque intelligente.

Nel corso dei controlli organizzati dalla compagnia carabinieri di Sellia Marina nel territorio di competenza durante il fine settimana, sono stati denunciate 4 persone. T. H., nato in India nel 1977, residente a Simeri Crichi, commerciante. Il 34enne si è reso responsabile del reato di rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza poiché, a seguito di un incidente stradale verificatosi poco dopo le ore 20.00, quale conducente di una Volkswagen Golf ha rifiutato di sottoporsi all’accertamento mediante etilometro finalizzato alla determinazione del tasso alcolemico. La patente di guida è stata ritirata. N. E., nato in Bulgaria nel 1983, residente a Sellia Marina, operaio, per essere stato sorpreso alla guida del veicolo in evidente stato di alterazione psicomotoria dovuta all’ingestione di sostanze alcoliche, accertata successivamente mediante etilometro. I. V. P., nato in Bulgaria nel 1967, residente a Cropani, operaio, poiché si è reso responsabile di reiterate molestie e aggressioni nei confronti della sua ex. Denunciato, infine, I. S., nato a Crotone nel 1991, studente, poiché, in seguito a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di circa 0,5 grammi di sostanza stupefacentedeltipomarijuana.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 24

DALL'ITALIA E DAL MONDO Montezemolo: «Non perdiamo la fiducia nelle capacità degli italiani» ROMA - Luca Cordero di Montezemolo in un’intervista a IlSussidiario.net afferma di non credere alla discesa in campo di un eroe che salvi l’Italia. «La questione vera riguarda l’urgenza che scenda in campo l’Italia. Se le mille eccellenze civiche riusciranno a mettersi assieme e a darsi fondamenta solide, allo-

ra sarà una sfida molto più complessa e profonda di una discesa in campo individuale». Aggiunge l’imprenditore: «Agli occhi di tanti italiani l’immagine è quella di un Paese costretto a muoversi al rallentatore da una crisi che è sia materiale che spirituale. Perché la diminuzione degli indici di reddito, produttività e rispar-

mio non è meno grave dell’appannarsi della speranza nel futuro per milioni di famiglie e di giovani». Conclude Montezemolo: «Rischiamo di perdere la speranza nel futuro perché abbiamo smarrito la fiducia nelle straordinarie capacità degli italiani e delle italiane»

Il Pd annuncia che presenterà una mozione di sfiducia, specie se dovesse passare il rendiconto

Il Premier insiste: «Ho i numeri»

Michela Mancini ROMA - Ad un giorno dal voto sul rendiconto dello Stato - che l’undici ottobre ha visto il Governo soccombere - nel Palazzo si fanno i conti per verificare la tenuta della maggioranza. Il presidente del Consiglio non si smentisce e proprio ieri, in collegamento telefonico con la convention di Azione popolare, ha ribadito: «Abbiamo verificato in queste ore, con numeri certi» che la maggioranza c’è. Non mostra tentennamenti: «Nonostante le defezioni che mi auguro possano rientrare, siamo ancora maggioranza». Aggiungendo il suo «no» a governi tecnici o di larghe intese. Solo il voto sarebbe una valida alternativa al suo Esecutivo. Il Premier ha inoltre sotto-

Bersani dice «no» a un Governo tecnico guidato da Gianni Letta o da Renato Schifani: «Non si vede come potrebbe fare meglio» lineato che se l’opposizione votasse contro o facesse ostruzionismo sulle misure chieste dall’Ue «si assumerebbeunachiararesponsabilità». Dichiarazione strategica. Il Cavaliere lo sa bene che partita si sta giocando: la posta è la credibilità del Paese di fronte l’Europa e ai mercati. Davanti alle richieste di coesione delle forze politiche

avanzatedalcapodelloStato,l’opposizione non può e non deve mostrarsi irresponsabile. Votando a favore delle misure anticrisi salverebbe l’Italia dalle minacce ma avallerebbe comunque un Esecutivo zoppicante. Ogni giorno che passa le defezioni dei deputati pidielliniaumentano,esonoproprio gli uomini del Cavaliere a chiedergli un passo indietro. «I numeri in Parlamento sono diventati molto risicati, siamo riusciti ad andare avantiun annoinun momentodifficilissimo per la crisi economica, oggi questi numeri, con le ulteriori uscite, sembrano non esserci più, allora il mio invito a Berlusconi è che o riesce a mantenere le redini del Governo oppure deve farsi lui stesso protagonista di un cambiamento», ha detto detto Claudio ScajolaaSkyTG24.«Chiediamoal presidente Berlusconi - ha aggiunto dal canto suo il senatore del Pdl Beppe Pisanu - di contribuire con tutto il suo peso politico alla nascita di un governo di unità e salvezza nazionale». Proprio Pisanu è intervenuto ieri alla Convention del Terzo Polo (vedi articolo accanto) schierandosi apertamente contro laprosecuzionediquestalegislatura. All’indomani della grande manifestazione del Pd, i leader del partito annunciano le prossime mosse. Dario Franceschini spiega : «Il problema non è il voto di martedì

Cronache da Milano: storie di boss e di traffico Quando le intercettazioni le pagano i boss

Dodicenne in bici travolto dal tram a Milano

MILANO - Il primo luglio 2010, la Direzione distrettuale antimafia di Milano, ha portatoaterminel’operazione Infinito,mettendolemanettea ben160personeaccusatedi far parte della ‘ndrangheta. Grazie ad un accurato lavoro, durato due anni, sono finiti sotto inchiesta personaggi del calibro dell’ex direttore dell’Asl di Pavia, Antonio Chiriaco, indicato come un uomo in mano ai clan, ma anche il presunto capo della Ndrina lombarda, Pasquale Zappia. La Procura solo per ottenere le tanto discusse intercettazioni telefoniche - necessarie alle indagini - si è accollata una spesa di «3 milioni

MILANO - Sono stati sequestrati il tram e la vettura che hanno causato la morte di un ragazzino travolto lungo il percorso della linea 14 in via Solari sabato sera. Il giovane, Giacomo S., 12 anni, era appena uscito dalla parrocchia e stava rientrando a casa in sella alla sua bicicletta, una mountain bike, quando nel superare alcune auto in sosta in doppia fila, per evitare la portiera di una vettura aperta all’improvviso, è finito sotto le ruote del "Sirietto" dell’Atm. Il 12enne è morto sul colpo, mentre il conducente del mezzopubblicoèstatoportato in ospedale in stato di choc. I vigili urbani stanno an-

e 673 mila euro».Una cifra enorme, ma stavolta fondamentale per colpire nel cuore leinfiltrazionimafiose.Questo conto non verrà saldato dalle casse dello Stato. La Procura ha ottenuto «il sequestro conservativo» di una cifra di poco inferiore: 3 milioni e mezzo di euro. Tutti beni riconducibili a ventinove presunti affiliati alla ‘ndrangheta,ingranparteville e immobili su cui, tra l’altro, non pende alcun vincolo. Nel caso gli imputati dovessero essere condannati in primo grado, il sequestro potrà tramutarsiimmediatamentein confiscaeilricavatodellavenditaentraredirettamentenelle casse dell’Erario.

cora accertando la dinamica dell’incidente. Ragazzino in bici ucciso da un tram a MilanoRagazzinoinbici.Ilragazzino, che abitava nella zona di via Solari, aveva trascorso parte del pomeriggio nella parrocchia di Santa Maria del Rosario nell’omonima piazza. Lungolastradailgiovane,per evitare le auto in doppia fila, in particolare una portiera improvvisamente spalancata, si è spostato verso il centro della carreggiata, vicino alle rotaie, senza accorgersi che stava sopraggiungendo il tram. Il mezzopubblicononèriuscito a evitare il ragazzino e lo ha travolto in pieno.

sul Rendiconto né quello che avverrà nelle prossime ore. Berlusconi non ha più la maggioranza alla Camera, o si dimette o presto i parlamentari che vogliono un Governo di emergenza per salvare il Paese voteranno la sfiducia per poterlo far nascere». Lo stesso Pier LuigiBersaniintervistatodaLucia Annunziata ha confermato che l’opposizione presenterà una mozione di sfiducia anche e so-

prattutto se dovesse essere approvato il rendiconto. Il leader Pd chiude allo stesso tempo all’ipotesi di un Governo tecnico guidato da GianniLettaodaRenatoSchifani: «Sarebbe un Governo di centrodestra e non si vede come potrebbe fare quello che non ha fatto il governo Berlusconi». Tuttavia un Governo tecnico - guidato da Mario Monti - sembra l’unica soluzione che mette tutti d’accordo.

Casini: un Governo con Pd e Pdl ROMA - Il giorno dopo il grande sit in del Pd, il Terzo polo riunisce a Roma la sua convention con Pier Ferdinando Casini (Udc), Gianfranco Fini (Fli) e Francesco Rutelli (Api). «Non chiediamo posti o ministeri ma chiediamo e offriamo la nostra disponibilità al sacrificio nazionale per riscattare l’onore dell’Italia e degli italiani». Questa la proposta del Terzo Polo.C’è un ospite d’onore nel salone delle Tre Fontanedell’Eur:ilsenatoredelPdlBeppe Pisanu. Il presidente della commissione Antimafia che da mesi sta riunendo gli scontenti della maggioranza a Palazzo Madama, attacca apertamente Silvio Berlusconi, chiedendone le dimissioni. «Non siamo dei traditori, semmai ci sentiamo traditi. Continuo a confidare nell’intelligenza di Berlusconi e nella coerenza di tanti colleghi del Pdl che davanti a tutto mettono l’interesse dell’Italia», ha detto Pisanu dal palco. Entusiasmo in sala. «Sei già idealmente in questa famiglia che in molti casi è la tua famiglia», gli dice il presidente della Camera, Gianfranco Fini. Lo ribadisce più volte, Pisanu nel suo intervento. «Nessun normale Governo dicentrodestraodicentrosinistrasarebbe in grado di reggere il peso tremendo della crisi e di gettare contemporaneamente le basi per un futuro migliore. C’è bisogno di tutti. Ormai - scandisce - il Governo di unitànazionaleèquasiunasceltaob-

bligata e un dovere verso gli italiani». Nella stessa direzione il leader dell’ Udc, che ha spiegato: «Noi siamo nel Ppe, da sempre antagonisti della sinistra ma dobbiamo essere onesti, ragazzi: la sinistra ieri ha detto, quando potrebbe avere un interesse elettorale a chiedere solamente le elezioni, che sono disponibili. E allora pensare a un governo che emargini una parte del mondo politico più direttamente rappresentativo del mondo operaio e sindacale significherebbe essere irresponsabili. Non si fanno sacrifici - avverte ancora agitando la contrapposizione sociale o dividendo i lavoratori, perché quelle forze vanno coinvolte. Sarebbe autolesionista cercare divisioni». Un Esecutivo istituzionale guidato da Mario Monti e composto per lo più da tecnici. L’ipotesi circola da giorni con sempre maggiore insistenza e trova il consenso di molti. Dal Terzo PoloalPd,passandoanchedaalcuni esponenti dello stesso Pdl, che nelle ultime ore ufficializzano l’apertura garantendo sostegno a Giorgio Napolitano nel caso in cui si trovasse a dover incaricare un nuovo PresidentedelConsiglioneiprossimigiorni.«MarioMontihaesperienzaecredo sia, a detta di tutti, una delle personalità italiane più stimate a livello europeo», ha detto Gianfranco Fini. Echissà,l’ipotesiMontipotrebbeandar bene anche ad una parte di via Bellerio. I maroniani, ad esempio.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 25

DALL'ITALIA E DAL MONDO Le situazioni più drammatiche in Piemonte, Liguria e Campania. Ancora allerta massima a Genova, dove oggi si i celebreranno i funerali delle sei vittime di venerdì Un morto a Pozzuoli

Monitoraggio del livello del Po..

L’Italia sotto la pioggia Il Po sotto osservazione Gaia Mutone GENOVA – Oggi scuole chiuse un po’ ovunque in Piemonte. È così per gli istituti di ogni ordine e grado ad Alessandria, Cuneo, Alba, Casale Monferrato e in molte altre località del Torinese. Salta il big match Juventus-Napoli, ma anche altre partite delle serie minori nelle zone più colpite. Evacuate decine e decine di famiglie residenti nelle zone in prossimità dei corsi d’acqua.SoloaCasaleMonferrato sono state fatte sgomberare circa 200 persone, mentre altre 35 sono state fatte allontanare dalle abitazioni a Frassineto Po. Esondato il Pellice, un torrente anch’esso nel Torinese, che nella sua piena straordinaria ha fatto crollare il "ponte della Bertenga", che fortunatamente era stato chiuso al trafficoinviaprecauzionale.ATorino, oltre alla chiusura del centralissimo ponte sulla Dora, è stato evacuato anche il canile municipale. Ma a tenere con il fiato sospeso ieri è stato soprattutto il Po, che in questi giorni di pioggia intensa, avendo accumulato acqua da tutti i suoi affluenti, sia dall’arco alpino che da quello appenninico, è diventato una potenziale bomba d’acqua a orologeria. Del resto già alle 11 della mattina il più grande fiume d’Italia aveva raggiunto, all’altezza di Piacenza, il primo livello di riferimento del Po (5 metri) in anticipo rispetto alle previsioni, per effetto di un ulteriore innalzamento di 4,2 metri nelle ultime ventiquattro ore. Situazione ancora drammatica in Liguria. A Lavagna, nel Golfo del Tigullio, oltre seicento metri di passeggiata a mare sono stati distrutti da una mareggiata. Due crolli hanno interessato altrettanti stabilimentibalnearieseridannisi sono verificati per altri due. Il sindaco di Lavagna, Giuliano Vaccarezza, con un’ordinanza, ha interdetto ai pedoni la zona fra Arenelle e Cavi Stazione. A risollevare gli spiriti è stata la spontanea mobilitazione di tanti volontari in tutta Italia. Tra questi, anche gli ultras dell’Atalanta, che hanno lanciato una raccolta fondi per aiutare le

Il sindaco di Genova Vincenzi: «Porterò per sempre le vittime di questo disastro sulla coscienza. Col senno di poi, avrei fatto chiudere l’intera città» zone della Liguria colpite dalle alluvioni. «La Curva Nord e tutta la tifoseria nerazzurra ancora una volta non possono restare insensibili davanti alla sciagura che ha colpito Genova e le Cinque Terre» si legge in un volantino distribuito fuori dallo stadio prima di Atalanta-Cagliari. Decine di interventi sono stati effettuati dai vigili del fuoco della provincia di Imperia, per una forte ondata di vento, che si è abbattuta, nella notte tra sabato e domenica, colpendo soprattutto la zona tra Sanremo e Ventimiglia. Danneggiati locali e strutture ad Alassio, nota località turisticaligure,mentreadAlbenga il fiume Centa ha coperto al 90% i

resti della necropoli romana. A Genova, dove è stato proclamato il lutto cittadino per oggi, giorno dei funerali delle sei vittime, l’assessorato alla protezione civile della Regione ha prorogato di altre 24 ore, fino alle 18, l’allerta due (il massimo grado) per il maltempo su tutta la Liguria. E vive ore di angoscia per quanto accaduto il sindaco di Genova, Marta Vincenzi, pesantementecontestata.«Porterò per sempre le vittime di questo disastro sulla coscienza. La responsabilità ce la prendiamo tutti e io per prima. Spero che col tempo si capisca che ciò che è accaduto era da segnalare come "disastro" e non "Allerta 2"». Il maltempo però ieri si è scatenato anche al centrosud. In Campania, e soprattutto sulla zona di Napoli e provincia, è caduta in poche ore la stessa quantità di pioggia che ha paralizzato Roma lo scorso 20 ottobre (120 ml), allagando strade e mandando in tilt il centralinodeivigilidelfuocoperle tantechiamated’emergenza.MortounuomoaPozzuoli,schiacciato da un albero secolare caduto per il forte vento mentre era in macchina a leggere il giornale.

GB Liquidazione record per la Brooks Bufera sul gruppo di Rupert Murdoch LONDRA - L’ex amministratore delegato di News international ed ex direttore del giornale domenicale News of the World avrebbe ricevuto una liquidazione da 1,7 milioni di sterline, più l’uso di un ufficio a Londra e la macchina con l’autista, come parte del pacchetto di buonuscita dal gruppo di Rupert Murdoch. A scriverlo è il rivale Observer. La Brooks, la pupilla del miliardario Rupert Murdoch, ha lasciato il posto in luglio dopo esser stata accusata di aver avuto un ruolo nello spionaggio di cellulari di vittime di delitti e celebrità quando era al timone di News of the World. Pochi giorni dopo le dimissioni la donna era stata arrestata da Scotland Yard e successivamente rilasciata su cauzione. La lauta ricompensa della ex amministratore delegato solleva nuovi interrogativi per il presidente di News International James Murdoch: il figlio ed erede apparente di Rupert Murdoch deve essere ascoltato per la seconda volta da luglio il 10 novembre alla Camera dei Comuni sulla vicenda delle intercettazioni.

THAILANDIA Le inondazioni fanno 500 morti A rischio i 12 milioni di abitanti di Bangkok BANGKOK – Nel Paese non piove da giorni, ma intanto il bilancio delle inondazioni in Thailandia è salito a oltre 500 morti (molti dei quali annegati o fulminati dalla corrente elettrica), su un totale di 3,1 milioni di persone coinvolte in 25 regioni. Inondazioni «definite le peggiori degli ultimi 50 anni» dalle governo di Yingluck Shinawatra. La paura però non è finita: il fronte dell’acqua preme ormai nell’immediata periferia nord di Bangkok e minaccia direttamente il centro della capitale da 12 milioni di abitanti. Ancora allagati i quartieri settentrionali di Lad Phrao e Chatuchak, a una decina di chilometri dal cuore finanziario e commerciale di Bangkok. La periferia occidentale rimane colpita da ampi allagamenti, così come i sobborghi settentrionali, mentre l’acqua ha iniziato a defluire dalle province centrali sommerse da fine settembre.

NEWS

COLDIRETTI La caccia all’offerta allunga la spesa Anche con la crisi non si rinuncia alla qualità

ANIMALI Condomini sempre più pericolosi Nel 2011, 1250 cani e 3mila gatti avvelenati

ROMA–InItalialaspesaalimentareèunavoce importantedelbudgetfamiliare(467euroal mesenel2010,parial19%dellaspesatotale),ma quandosiparladicibo,alparidellaquantità, quelloacuinonsirinunciaèlaqualità.Perquesto, purdinoncambiareabitudiniegusti,gliitaliani trascorronosemprepiùtempotragliscaffalidei supermarketeastudiareivolantiniche reclamizzanoleoffertedelmese,dellasettimana odelgiorno.Secondoquantoemersoda un’indaginediColdirettiècosìperil55%delle personeintervistate.Inparticolare,il72%dichiaradiprestareunamaggiorecuraa ciòcheacquistarispettoalpassato,il61%confrontaconpiùattenzioneiprezzieil 59%guardaalleofferte3x2e,questaèunanovità,benil43%siaccertadellaqualità deiprodotti,mentreunapercentualeanalogaverificalaprovenienza.Infine,soloil 16%degliitalianidichiaradiaverridottolaspesaorimandatogliacquistialimentari, unapercentualesuperioresoloallespeseperifigli(9%).Insomma,nessun compromessosullaqualitàequindisullasalute;piuttostosiperdeunpo’ditempoin piùingiroperipuntivanditaperchédifattol’infedeltàalsupermercatopremia: confrontando14prodottialimentaridimarcaincommerciovendutiindifferentipunti vendita,Coldirettihaunfattievidenziatounafortevariabilità,conilprezzomassimo cheèpariacircaildoppiodiquellominimoperbensettedellereferenzeanalizzatee arrivaatriplicarenelcasodeglispaghetti.Forteildivarioanchepergliyogurteperla birra.

ROMA – Siamo uno dei Paesi che possiede e cura più animali domestici al mondo eppure i numeri diffusi dall’associazione animalista Aidaa fanno riflettere. Dalle segnalazioni ricevute dallo sportello di assistenza, emerge che nel 2011 sono stati avvelenati nei giardini e negli spazi condominiali oltre 1250 cani e 3mila gatti. Di questi, 450 cani ed oltre 1300 gatti sono morti, mentre sono stati oltre 700 gli esposti presentati alle forze dell’ordine in tutta Italia. A quanto pare, tuttavia, la causa non sarebbe solo la crudeltà di alcune persone. Si è infatti scoperto che oltre la metà degli avvelenamenti è dovuta alle derattizzazioni dei condomini, spesso eseguite in modo inadeguato. Si aggiunge a questo, la presenza dei bocconi avvelenati per i topi, che spesso finiscono per trarre in inganno gatti e cani dei condomini che se ne cibano. A volte si dimentica che tali bocconi avvelenati sparsi nei giardini condominiali sono pericolosi anche anche per i bambini. Resta il fatto che un buon 30% dei cani e gatti vengono avvelenati apposta. Rispetto al dato del 2010 gli avvelenamenti dentro gli spazi condominiali sono in aumento di circa sette punti percentuali. Le segnalazioni di avvelenamenti arrivano prevalentemente da Puglia, Sicilia, Lazio e Emilia Romagna. Da Brindisi, Bologna, Roma e Terni per quanto riguarda i gatti, mentre, per quanto riguarda i cani avvelenati, da Bari, Palermo, Napoli, Bologna e Roma e a sorpresa Aosta.


26 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

APPROFONDIMENTI CULTURALI L’associazione ambientalista è intervenuta sui danni del maltempo in Liguria: problema è la assenza di un presidio sul territorio

Il Wwf: una tragedia annunciata

di Carmela Mirarchi ROMA - «Una tragedia annunciata dall’assenza di un presidio sul territorioingradodiprevenireidisastri ambientali del dissesto idrogeologico ed evitare una nuova conta delle vittime. Un prezzo che ancora una volta i cittadini scontano sulla propria pelle perché alla cementificazione selvaggia, che passa inosservato ai controlli degli enti locali e delle Autorità competenti e che viene puntualmente graziata dai condoni dei Governi, si aggiunge la ‘colata’ di interventi edilizi autorizzati in aree a rischio che invece andrebbero liberate con i dovuti abbattimenti». Così il Wwf Italia commenta l’emergenza maltempo in Liguria che ha già provocato diversi morti e dispersi. «Quello a cui stiamo assistendo in queste ore in Liguria e nel resto del Nord Italia è un nuovo dramma ecologico ed umano, che replica quanto successo appena qualche giorno fa in Campania e nel Lazio. La Liguria, in particolare, rappresenta un caso esemplare della miopia istituzionale sull’attività di prevenzione e tutela del territorio continua l’associazione ambientalista -. Proprio qualche mese fa, infatti, la Regione Liguria ha approvato un provvedimento (Regolamento regionale n.3/2011, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria del 20 luglio 2011) che ha ridotto da 10 a 3 metri le distanze minime di edifica-

«La Regione Liguria ha approvato un provvedimento che ha ridotto da 10 a 3 metri le distanze di edificazione vicino ai corsi d’acqua»

zione vicino ai corsi d’acqua. Sui fiumi in particolare, infatti, si continua ad intervenire d’urgenza, in modo localizzato e puntiforme, al di fuori di una visione d’insieme, restringendo le aree di esondazionenaturaleecanalizzandoifiumi contribuendo così ad aumentare il rischio di alluvioni a valle. A causa di questo vuoto di pianificazione dall’estate 2010 alla primavera 2011 ben 13 regioni italiane hanno chiesto lo stato di calamità naturale per dissesto idrogeologico. In Italia nonostante la legge sulla difesa del suolo (legge 183/89), che prevedeva la redazione dei Piani di Assetto idrogeologico (Pai) da parte delle Autorità di Bacino, i successivi decreti Sarno (1998) e Soverato (2000), che disponevano Piani di sicurezza per le aree a rischio, dal 2004 è cominciata una delegittimazione delle stesse Autorità di bacino con una costante riduzione dei finanziamenti ordinari sulla difesa del suolo. Nel frattempo gli stessi Piani di Assetto Idrogeologicoredattinel2001non sono mai aggiornati e quindi si conosce il territorio a macchia di leopardo, oltre al fatto che sulle aree già tracciate non ci sono controlli. Come sta avvenendo in gran parte d’Europa aggiunge il Wwf - dobbiamo assolutamente avviare una politica sui fiumi, basata su un approccio su scala di bacino idrografico, attraverso una pianificazione e una gestione ordinaria e conunavasta ediffusa azionedirinaturazionevoltaalrecuperodelle aree di esondazione e alla riduzione della velocità delle acque, evitando di intervenire in modo localizzato, sul tratto di volta in volta danneggiato cercando di arginare l’emergenza». Per il Wwf Italia il fattore globale l’incremento dei fenomeni estremi, in numero e intensità, è messo incorrelazionedaiclimatologicon

«Quello a cui stiamo assistendo è un nuovo dramma ecologico ed umano, che replica quanto successo appena qualche giorno fa» i cambiamenti climatici provocati dall’aumento dei gas serra in atmosfera rilasciati dalle attività umane (uso dei combustibili fossili per produzione energetica e industriale, trasporti, riscaldamento, ecc.). «L’incremento dei gas serra, infatti, modifica il budget energetico dell’atmosfera tra quanta energia raggiante entra e quanta energia esce - fa sapere ancora il Wwf -. Oggi l’energia ‘intrappolata’ nell’atmosfera è superiore a quella che esce ed il dato è scientificamente dimostrato: ciò modifica la dinamica energetica dell’intero sistema climatico provocando anche effetti meteorici estremi. L’effetto di questi fenomeni viene amplificato dall’alternanza di periodi di siccità e di pioggia violenta, perché il terreno arido diventa quasi impermeabile e ha maggiore difficoltà ad assorbire l’acqua. Mentre le emissioni di gas serra in atmosfera nel mondo continuano ad aumentare, nonostante la crisi economica, i Governi paiono aver allentato la spinta a prendere provvedimenti urgenti e drastici per fermarli, benché l’economia decarbonizzata sia ormai vista come la chiave per uscire dalla crisi. Il Wwf chiede che l’Italia si doti di una strategia per tagliare le emissioni di CO2 e contribuire a evitare il caos climatico; nel contempo, il Wwf ritiene improrogabile che il nostroPaeseaffrontiseriamentela realtà dei cambiamenti climatici già in atto, dotandosi di unastrate-

gia e di un piano di azione per l’adattamento, come hanno fatto quasi tutti i paesi europei, affrontando così anche i problemi storici del nostro territorio, a partire dal dissesto idrogeologico». In relazione proprio ai cambiamenti climatici il Wwf sostiene che i leader globali devono andare ben oltre gli interventi a breve termine e da "primo soccorso", indicati a Cannes, per risolvere le urgenti crisi economiche in corso: devono creare le soluzioni sostenibili e a lungo termine di cui il mondo ha disperato bisogno. «Tuttavia è un segnale positivo che la presidenza francese del G20 abbia reso la Tassa sulle transazioni finanziarie (Ftt) una delle sue priorità più alte rispetto al summit - ha detto Mariagrazia Midulla, responsabile Policy Clima ed Energia del Wwf Italia - E che questo abbia ricevuto un supporto crescente da Germania, Spagna, Brasile, Sud Africa, Etiopia, Argentina e

Unione Africana. Ci chiediamo quale posizione abbia assunto l’Italia. Le dichiarazioni del comunicato ufficiale del G20 relative all’energia e al cambiamento climatico forniscono incoraggianti passiavantinellagiustadirezioneha proseguito Midulla - ma molto resta ancora da fare. Il Wwf continuerà a fare pressione sui governi del G20 perché reindirizzino i sussidi ai combustibili fossili verso le energie rinnovabili e alla loro accessibilità per tutti, e perché impostino velocemente meccanismi finanziari innovativi in vista del summitsulclimadiDurbandifine novembre e dell’importante appuntamento di Rio+20 nel 2012». Tasneem Essop, responsabile Clima ed Energia del Wwf Sud Africa, si è detta contenta che i leader del G20 si siano impegnati perché Durban abbia un esito di successo: «Questo forte segnale politico dovrebbe aiutare a costruire un esito di successo per la COP17 di Durban, compresa l’istituzione del Fondo Verde per il Clima, così come assicurando i fondi necessari per affrontare la sfida dei cambiamenti climatici». Guardando al prossimo summit G20, il Wwf Messico ha inoltre esortato i Paesi a implementare le soluzioni per una trasformazione a lungo termine: «Il Messico avrà la presidenza del G20 l’anno prossimo e deve assicurare una visione complessiva ma allo stesso tempo focalizzata su uno sviluppo a lungo termine a basso contenuto di carbonio. Un focus continuativo su una riforma dei sussidi ai combustibili fossili e altre idee innovative per la finanza sul clima e lo sviluppo potrebbero consolidare l’impegno di Calderon sul clima e per un futuro energetico più sicuro. Restiamo in attesa di vedere una leadership del Messico su questi aspetti».


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 27

APPROFONDIMENTI CULTURALI L’eliminazione del profitto sulla gestione del sistema idrico integrato, pari al 7%, sarebbe in sostanza qualcosa di virtuale

Acqua, a rischio l’esito del referndum

di C. Mirarchi ROMA - Lo scorso giugno l’importante vittoria dei Sì al referendum per la tutela dell’acqua e dell’ambiete. Si trattò di un risultato fondamenale per la vita del paese da diversi punti di vista. Prima punto sicuramenteilfattoreambientalee quello del rispetto delle risorse del territorio. Prima di tutto i cittadini italiani impedirono l’inzio di un progettodicreazionedellecentrali nucleari, gridando la loro opposizioneaquestanuovascelleratapolitica a cui il Govero voleva dare vita. Gli altri quesiti riguardavano l’acqua. Furono questi i risultati dei referendum acqua 2011: il sì è sopra il 95%. Missione compiuta. I dati provenienti dal Ministero dell’Interno confermarono sin da subitoquantoerastatoannunciato dagli esperti: il quorum era stato raggiunto per tutti e quattro i referendum.Perquantoriguardai due quesiti sull’acqua- uno riguardante i servizi pubblici locali e l’altro la tariffa del servizio idrico- si era recato ai seggi rispettivamente il 57,02% e il 57,03% degli aventi diritto.Chelamissionefossepossibile lo si era già capito subito. Ma a settembre le prime denunce sul mancato rispetto dell’esito referendario relativo all’acqua. «Nessun investimento ne’ politiche di ripubblicizzazione, a fronte di tariffe che continuano ad aumentare». Questo sarebbe, secondo il Forum italiano dei movimenti per l’acqua, il panorama attuale del servizio idrico nazionale, a quasi tre

Ai comitati per l’acqua pubblica il leader di Sel aveva risposto che quel 7% in realtà era un costo e che quindi non poteva abrogalo

mesi dai referendum abrogativi del 12 e 13 giugno scorsi. In più, la manovra economica riporta in primo piano la questione, con il Comitato "2 si’ per l’acqua bene comune" e il Ad infiammare gli animi fu l’articolo 4 della manovra «che ripropone pari pari il 23 bis che i cittadini italiani hanno abrogato con il referendum - dichiaròl’economista Corrado Oddi, membro del Comitato e del Forum - in questo modo non solo nonsiprestaattenzionealrisultato del referendum, ma si arriva a contraddirne l’esito». L’articolo in questione prevede la privatizzazione dei servizi pubblici locali, con esclusione del servizio idrico, entro marzo «riproponendo di fatto l’articolo abrogato» specificò Oddi, facendo riferimento al primo quesito referendario relativo alle norme che consentivano di affidare la gestione dei servizi pubblici locali a operatori economici privati. «All’indomani del referendum dichiaròOddi-sarebbedovutoiniziare un percorso nella direzione della ripubblicizzazione del servizio idrico, mentre di fatto continuano i processi di privatizzazione. Chiederemo che le regioni impugnino la norma davanti alla Corte Costituzionale e, nel frattempo, stiamo valutando, insieme con i giuristi che ci hanno seguito finora, la possibilita’ che lo stesso Comitato sollevi il ricorso per la palese smentita dell’esito referendario. Allo stesso tempo - aggiunge - a livello regionale chiederemo agli Ato di togliere il 7% di remunerazione del capitale da tutte le tariffe, costruendo su questo vertenze territoriali». La questione, quindi, è come garantire la qualità del servizio idrico e far fronte alle spese ingenti che questo richiede, senza ricorerre alla privatizzazione. La risposta, secondo Oddi, è già contenuta nella proposta di legge "Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque e disposizioni per la ripubblicizza-

Il voto espresso dai cittadini lo scorso giugno potrebbe mettere a rischio gli equilibri di bilancio dei gestori dell’acqua zione del servizio idrico" presentata a luglio 2007 con oltre 400mila firme e «che giace tuttora non discussa alla commissione Ambiente.Lariproporremoperche’adoggi da una parte non si fanno investimenti, dall’altra le tariffe continuanoadaumentare».Maduqnue alla fine questi questiti referendari sui quali gli italiani si sono chiaramente espressi avranno delle conseguenze? A quanto pare per ora no. I due quesiti che hanno ricevuto prima il numero più alto di firme di accompagnamento, e poi il consenso quasi unanime degli elettori sono stati mandati in soffitta con discrezione dalla Commissione per le risorse idriche. A spiegare bene il motivo è il Presidente del Conviri . La Conviri, Commissionenazionaledivigilanza sulle risorse idriche, solo 5 giorni fa ha inviato una comunicazione alla Cncu, la consulta delle associazioni dei consumatori, istituita presso il ministero per lo Sviluppo economico, in cui fa presente che il 7% di remunerazione del capitale investito - oggetto del quesito referendario - non è profitto ma "remunerazione di capitale investito". Cioè contiene voci di bilancio che non possono essere completamente eliminate. Compreso il compenso che bisogna corrispondereatuttiiconferentidi capitale, siano essi azionisti sia creditori. Ossia la percentuale abrogata con il secondo quesito referendario contiene "voci di costo, quale gli oneri finanziari e gli interessi passivi". L’eliminazione del profitto sulla gestione del sistema idrico integrato - pari al 7% del

capitaleinvestito-secondoilpresidente del Conviri Roberto Passino è in sostanza qualcosa di virtuale. La sostanza delle osservazioni è questa: il voto espresso lo scorso giugno potrebbe mettere a rischio gli equilibri di bilancio dei gestori dell’acqua. Tali appunti cotituiscono la conseguenza proprio dell’esito referendario: il 20 luglio scorso l’esito dei due referendum sull’acqua è divenuto legge, ma le società che gestiscono gli acquedotti hanno continuato ad emetterebollettecomprendendovi anche la parte di tariffa abrogata dal secondo referendum. Le autorità d’ambito hanno rinviato la questione alla Commissione nazionale presieduta da Passino, che fino all’avvio dell’Agenzia delle Acque è l’organo nazionale competente in materia di tariffe idriche. La questione del 7% era già emersa in Puglia, quando il governatore Nichi Vendola, rispondendo ai comitati per l’acqua pubblica che chiedevano l’immediata riduzione delle bollette dell’Acquedottopugliese,spiegava che quel 7% è un costo e quindi non può abrogato. A qualche mese dal voto del 12 e 13 giugno, relativo al referendum sull’aqua pubblica succede che

l’opinione pubblica abbia distolto lo sguardo da ciò che nella realtà dei fatti è stato fato per rendere attivo il risultato referandario. Secondo il comitato provinciale Acqua bene comune: «Nessuno in Italia sta applicando i risultati dei referendum sull’acqua calpestando così la volontà di 27 milioni di elettori che avevano detto due volte sì per l’acqua fuori dal mercato e i profitti fuori dall’acqua: al primo quesito è stato risposto poco più di un mese dopo dal Governo con la manovra economica che di fatto reintroduce ed estende le privatizzazioni escludendo solo formalmente l’acqua ma al secondo quesito stanno invece rispondendo con il loro silenzio i Sindaci che non hanno ancora adeguato la tariffadell’acquarispettoall’esitodel secondo quesito referendario, quello che abrogava la remunerazione del capitale investito. Continuare ad aspettare significa che ci troviamo davanti a dei sindaci fuorilegge che non solo non rispettano le sentenze della Corte Costituzionale ma addirittura si fanno garanti più degli interessi economici dei gestori che del voto dei loro stessi concittadini».


28 il Domani dello Sport Lunedì 07 Novembre 2011

APPROFONDIMENTI CULTURALI Duellare filosoficamente, dietro la guida di un impulso narcisistico, non è certamente ciò che desidera l’intellettuale onesto

Seguire razionalmente e rigorosamente un metodo mente ciò che desidera l’intellettuale onesto e razionale, e, perciò, non è quello che piace fare a chi, fino a tarda notte, magari davanti ad un buon bicchiere di vino, ridicolizza i duellanti eroici che amano lanciare insulse sfide dialettiche e filosofiche. Per quanto mi riguarda, ogni volta che ho dialogato con Francesco o con altri esperti di filosofia, non ho mai "duellato", ma ho semplicemente "cercato". Sì, ho "cercato" dentro i meandri della mia mente, tentando di capire e collegare molteplici pensieri - scientifici e umanistici affinché io riuscissi ad ottenere una visione d’insieme non settoriale, ma "olistica", organica, multidimensionale, senza tentare di "integrare" forzatamente ciò che risulta impossibile "integrare". In effetti, a furia di "integrare" forzatamente, si corre il rischio di cor-

Giovanni De Giorgio* ROMA - Mando giù un sorso di aperitivo. Poi due olivette. Poi due noccioline e una patatina fritta. E poi continuo a dialogare con un caro amico. Sì, sto gustando l’aperitivo con un caro amico, dottore in filosofia, con cui spesso mi confronto sia per trascorrere qualche momento di salutare allegria sia per dialogare seriamente su tanti argomenti che riguardanointeressi comuni. L’amico di cui sto parlandoèFrancescoPungitore,giornalista e caporedattore de "Il Domani della Calabria", quotidiano che mi ospita con mio grande onore, con l’immenso onore di essere apprezzato - ormai da diversi anni - da tanti cordialissimi lettori. Francesco è un uomo sincero, leale per natura, oserei dire, geneticamente portato all’amicizia sana e rispettosa, peraltro, capace di far crescere chi lo incontra, di alimentare pensieri sempre più alti, di ridere e far sorridere con intelligenza. Francesco è fatto così. Pertanto, dialogare con lui è sempre piacevole e arricchente, per ovvi motivi, in particolare, per quei motivi che possono essere ridotti in due sole parole: onestà intellettuale. Attraverso l’onestà intellettuale, infatti, ogni essere umano

In una terapia possono adeguatamente "associarsi" i medicinali omeopatici con quelli allopatici

può cogliere l’opportunità di crescere ed io, sul piano filosofico, con l’aiuto di Francesco, credo di essere riuscito a chiarirmi alcuni aspetti concettuali, sollecitato dall’impulso dialettico che, in diverse occasioni, ha potentemente alimentato numerosi confronti intelligenti e riguardanti anche gli aspetti filosofici della medicina omeopatica. Cosicché, più di una volta, durante la degustazione di un aperitivo o di una prelibata cena, ho avuto il piacere di confrontarmicolcarissimoamicosuquestioni filosofiche riguardanti l’omeopatia, ma anche su altre questioni, articolando pensieri fino a tarda notte, davanti ad un buon bicchiere di vino ed una bistecca, alimentando conversazioni d’ogni genere, non sempre filosoficheeintellettuali,giacchéunabarzelletta fa pure bene alla salute ed alla compagnia. In compagnia, dunque, delle nostre gentilissime consorti - che aumentavano lo spessore dei contenuti discorsivi - io e Francesco abbiamo esplorato diversi aspetti filosofici della medicina omeopatica, e, senza forzare l’intuizione, quasi magicamente abbiamo acceso una luce nei nostri cervelli; cervelli razionali e rigorosi, non stravaganti e strampalati come quelliche,improvvisandosicervelli esperti, si lanciano con impeto narcisistico in duelli filosofici, senza avere alcun equilibrio per analizzare, sviscerare e ponderare, senza avere nessuna pietà per la vera conoscenza, senza avere un minimo di correttezza metodologica nell’approfondimento culturale. Duellare filosoficamente, dietro la guida di un impulso narcisistico, non è certa-

Lo scopo della ricerca: una visione d’insieme non settoriale, ma "olistica", organica, multidimensionale rompere il pensiero e di smarrire la capacità di "associare" adeguatamente vari concetti. E dico "capacità di associare" intendendo riferirmi alla capacità analitica, capacità critica, capacità scientifica, capacità altamente chiarificatrice e illuminante. Pertanto, tentare di "associare" diversi concetti incompatibili, risulta più corretto rispetto all’operazione per la quale si vuole forzatamente "integrarli", senza infine integrare un bel niente, o, al massimo, qualche idea strampalata. Ecco perché l’azione mentale di "associare" per "unire" avrebbe un significato ben diverso rispetto all’azione di "integrare", intesa quest’ultima come un’azione di completamento che si realizza attraverso l’aggiunta di elementi mancanti, oppure, intesa come un’azione vicendevole di completamento. Sulla base di questi ragionamenti, ho personalmente maturato una mia riflessione sull’omeopatia, tecnica terapeutica che si fonda sulla legge dei simili, e, pertanto, tecnica "associabile" ma non "integrabile" con l’allopatia, che si fonda sulla legge dei contrari. Se la legge dei contrari usa, per dirla in metafora, l’acqua contro il fuoco, l’omeopatia invece usa il fuoco contro il fuoco, cioè, agisce analogamente a quei pompierichespengonol’incendio, provocando un altro incendio attorno alla zona in fiamme, isolando la zona e frenando l’espansione del fuoco. In tal senso, per quanto

mi riguarda, ritengo che la terapia omeopatica possa "associarsi" alla terapia allopatica (per intenderci, alla terapia convenzionale), ma trovo difficile pensare e affermare che essa possa "integrarsi" giacché l’una agisce con un "sincronismo terapeutico"moltodiversorispetto all’altra. Vorrei chiarire, a questo punto, che il mio ragionamento non vuole affatto essere un ragionamento cavilloso e fondato sull’ossessivo perfezionismo terminologico, ma vuole semplicemente dirigere l’attenzione sul fatto che le due metodologie - omeopatica e allopatica - risultano per loro natura difficilmente "integrabili", nonostante i medicinali omeopatici e allopatici possano e debbano associarsi in tutte quelle situazioni in cui sarebbe rischioso escludere la terapia allopatica e convenzionale. Cosicché, se è vero cheimedicinaliomeopatici possono (e devono!) necessariamente associarsi in molte circostanze cliniche, credo che sia abbastanza complicato "integrare" gli aspetti metodologici dell’omeopatia e dell’allopatia, soprattutto se si vuole rispettare scientificamente il rigore metodologico di entrambe le discipline che, in verità, si rivelano altamente efficaci quando vengono applicate razionalmente e rigorosamente, quindi, senza forzare l’"integrazione" di metodi completamente differenti e teoricamente fondati su leggi terapeutiche che poggiano su principi totalmente in opposizione: legge dei contrari(allopatia),leggedeisimili (omeopatia). Tanto per intenderci, e sempre con l’aiuto della metafora, si potrebbe dire che l’allopatia utilizza il caldo per curare il freddo e il freddo per curare il caldo (legge dei contrari), mentre l’omeopatia usa il freddo per curare il freddo e il caldo per curare il caldo (legge dei simili). Come possono "integrarsi" questi due metodi? Io, sinceramente, non riesco proprio a capirlo! Insomma, in base ai motivi già accennati, credo che in una programmatica terapia possono adeguatamente "associarsi" i medicinali omeopatici con quelli allopatici, ma non possono "integrarsi" due metodologie cliniche che, per motividiprincipio,sonototalmente differenti, tanto differenti da aver provocato storiche e inopportune diatribe che ormai tutto il mondo conosce. Personalmente, non ho mai amato queste diatribe, in quanto credo nel dialogo, credo nel confronto tra tutti i rami del sapere e credo pure che la medicina sia una sola, ma devo ammettere che la metodologia omeopatica e la metodologia allopatica sono strutturate su modelli teorici e operativi totalmente differenti, tanto differenti da creare talvolta inopportune "fazioni" che non

approvo proprio per niente. Non approvo nemmeno confusioni di tipo teorico-pratico fra due discipline entrambe importanti, tanto importanti da potersi "associare" nella lotta contro le malattie, ma senza creare confusioni metodologiche, forzate mescolanze metodologiche e "fritture miste" metodologiche.Dettoquesto,ribadisco che un’adeguata "associazione"dimedicinaliomeopatici e medicinali allopatici è possibile realizzarla, anzi, bisogna realizzarla, specialmente quando la terapia con i medicinali allopatici non può essere sospesa per ovvie ragioni. Quando, invece, è possibile curare un paziente soltanto con l’omeopatia, curandolo magari "radicalmente", allora bisogna appellarsi rigorosamente alla metodologia clinica omeopatica perché sarebbe insensato prescrivere un medicinale omeopatico in base al metodo allopatico, così come sarebbe insensato prescrivere un medicinale allopatico in base al metodo omeopatico. Bisogna seguireunmetodo!Beatocoluicheè capace di "integrare" due metodi così diversi! Io non ci riesco. Personalmente, anche in questo momento, mentre degusto il mio aperitivo con l’amico Francesco, seguo un metodo ben preciso. Bevo il mio analcolico e l’accompagnoconolivette,noccioline,patatine e salatini. Non mi viene in mente di chiedere al cameriere brodo di gallina! Francesco sorride per questa mia battuta. Non è una battuta altamente filosofica, ma scherzosamente rende l’idea. Con l’aperitivo... l’olivetta. Con la bistecca... un buon bicchiere di vino. Col brodo di gallina... niente... perché non mi piace il brodo di gallina. Beato chi riesce a gustare l’aperitivo con olivette, noccioline... e brodo di gallina! E beato chi riesce a gustare una bella bistecca con un buon bicchiere di vino. In verità, con Francesco abbiamo realizzato spesso questa perfetta "integrazione" gastronomica: bistecca e vino. Vino soltanto un bicchiere. Non bisogna mai esagerare. Peraltro, durante un pranzo, non bisogna mai abbinare a casaccioilvino.Francescoèunbuongustaio ed io pure. Abbiamo il palato raffinato. E abbiamo pure l’abitudine di seguire un metodo e "integrare" metodi compatibili. Metodi incompatibili non si possono integrare. Con l’aperitivo preferiamo le olivette. Il brodo di gallina, con l’aperitivo, lo lasciamo a chi ama integrare sapori a casaccio. *medicochirurgo,studiosoeautoredi testi sull’omeopatia, iscritto al registro dell’omeopatia e al registro dell’agopuntura e componente del Forum per le medicine non convenzionali presso l’Ordine dei Medici di Roma.


Lunedì 07 Novembre 2011 il Domani dello Sport 29

APPROFONDIMENTI CULTURALI L’analisi esistenziale e la scoperta della libertà di muoversi responsabilmente verso qualcosa e verso qualcuno

Le motivazioni all’autotrascendenza

Eugenio Fizzotti* ROMA - Un aspetto importante nella ricerca con soggetti umani si rifà ad assunti fenomenologico-esistenziali che riconoscono nella persona la capacità di operare delle scelte libere e responsabili. Un autore che ha preso atto in modo approfondito delle condizioni dell’agente umano che vanno al di là degli assunti del naturalismo scientifico è lo psichiatra austriaco Viktor E. Frankl, il creatore della logoterapia, che assume la dimensione noetica, i significati e le motivazioni all’autotrascendenza-eglichiamatuttociò logos, spirituale - come punto di partenzadellavitaumanaeconcepisce l’analisi esistenziale e la scoperta della libertà di muoversi responsabilmente verso qualcosa e verso qualcuno come il suo punto di arrivo. Il punto chiave del logos non è l’essere in un dato modo (il So-sein) a causa del bisogno e dei condizionamenti esterni, ma l’esserci (il Da-sein), che ha la possibilità di cogliere un significato esistenziale che trascende la pura e semplice esperienzamateriale.Perdefinizionel’analisi esistenziale ha a che vedere con la coscienza della libertà, intesa non tanto come libertà «da» qualche cosa, dalle pulsioni, da condizionamenti,macomelibertà «verso» qualcosa o qualcuno, e con la responsabilità di agire al di là dei limiti e dei condizionamenti sia fisici che psichici e ambientali. Ne segue che, in quanto centrato sul logos, il processo logoterapeutico consiste, essenzialmente, nel ripensare il senso e i valori che si scoprono riflettendo sull’esserci,

Anche la psicologia, deve prendere in considerazione le caratteristiche essenziali del soggetto umano

sul dover-essere; in quanto centrato sull’esistenza, il processo logoterapeutico consiste, essenzialmente, nel riflettere sulla libertà e sulla responsabilità, sul poter-essere. Quindi, fare logoterapia vuol dire, da un lato, ripensare il senso e i valori, ossia il dover-essere, e, dall’altro, ripensare la libertà e la responsabilità, ossia il poter-essere, le potenzialità attuali.In tal senso non siamo di fronte a un processo di persuasione, ma a un processo di riflessione sul dover-essere, che nasce dal senso e dai valori che l’accompagnano (logos - senso valori), e di riflessione sul poter-essere,comelibertàdiorientarsiverso la creazione, l’amore e la trascendenza dei limiti (esistenza - libertà - responsabilità). In tale processoillogos(ilsenso)rappresenta l’aspetto oggettivo, mentre l’esistenza (lo specifico umano) quello soggettivo. E dall’unione dell’aspetto oggettivo (il logos) con l’aspetto soggettivo (lo specifico umano)scaturisceilsovra-orientamento verso qualcosa, verso qualcuno, versouncompitodarealizzare.Secondo la visione fenomenologia di Brentano e di Husserl ciò viene indicato a livello cognitivo come «intenzionalità degli atti spirituali», ossia come capacità umana di oltrepassare il «contenuto» immanente della coscienza e di raggiungereun«oggetto»chelatrascende. Tale capacità costituisce la nota distintiva dello spirito umano, qualitativamente distinto dal funzionamento psichico degli esseri viventi non umani, che rispondono unicamente all’impulso e ai condizionamenti e nulla più. In tale prospettiva la logoterapia non si qualifica come sostituto della psicoterapiaedelreagirepsicologico, ma inserisce una dimensione che è sistematicamente ignorata nella psicoterapia, soprattutto in quelle tendenze odierne fortemente orientate a materializzare e a neurologizzare persino ciò che è psicologico, non materiale. Ed è interessante evidenziare che Frankl per promuovere la riflessione sul

logos e sull’esistenza ha adottato diverse strategie di intervento, tra cui l’intenzione paradossa, adottatasuccessivamentedallaScuoladi Palo Alto e ampiamente usata in alcuni tipi di terapia familiare.Sulla base della visione fenomenologico-esistenziale frankliana occorre, dunque, ampliare gli orizzonti nell’attività di ricerca e di formazione con agenti umani. In altri termini, è necessario tenere conto degli aspetti fisici, e da questo punto di vista il metodo scientifico è particolarmente ricco; è necessario tenere conto degli aspetti psicologici, e anche in tale prospettiva il metodo scientifico offre un contributo prezioso, graziealle definizioni operative che si avvicinano molto alla rappresentazionedellacondizione umana; ma occorrono mezzi e modi di fare ricerca che riescano a

Per definizione l’analisi esistenziale ha a che vedere con la coscienza della libertà, libertà «verso» qualcosa o qualcuno

prendere atto anche della condizione spirituale della libertà e della responsabilità dell’essere umano, e su questo punto il metodo scientifico ha bisogno di arricchimenti che superino gli orizzonti tradizionali.Uno degli esponenti che meglio ha messo in evidenza la necessità di adottare nuovi metodi di ricerca per la condizione umana è Edmund Husserl che, come ha ben espresso Wertz (2005), nella tradizione di Giambattista Vico, di Franz Brentano e di William Dilthy, ha ampliato i concetti e i metodi della scienza moderna allo scopo di includere lo studio della coscienza, influenzando notevolmente altri filosofi e le scienze sociali, inclusa la psicologia, nel corso di tutto il ventesimo secolo. Husserl, infatti, ha formulato dei metodi scientifici particolarmente adatti ad aiutare i ricercatori in ambito psicologico nelle loro indagini sull’esperienza e sul comportamento umano. In particolare, egli ha insistito sull’importanza, in qualsiasi tipo di ricerca, di rispettare le qualità essenziali del sapere preso in considerazione, cogliendo intuitivamente le particolari accidentalità psico-fisiche del soggetto e l’essenza delle cose mediante la metodologia della«riduzioneeidetica»,laqualede-

linea descrittivamente le caratteristicheessenzialiechiarisceilsignificato e la struttura del contenuto investigato. Anche la psicologia, essendo una scienza della vita, deve prendere in considerazione le caratteristiche essenziali del soggettoumano,qualiilcorpo,ilcomportamento, la percezione, lo stress, la vita mentale, la ricerca di senso, così da superare i riduzionismi ai quali spesso è sottoposta. È stato dimostrato, ad esempio, che i concettifisicalisticidistorconol’essenzadelcorpo,chenonèsoltanto un oggetto nel mondo fisico, ma è un agente di azione, e l’essenza del comportamento, che non è solo movimento muscolare, ma implica una struttura finalizzata con un suo specifico significato. Questi ed altri concetti fondamentali di Husserl, soprattutto quello di intenzionalità e di coscienza trascendente, che anche Viktor Frankl ha colto e inserito nella sua visione logoterapeutica, esigono metodologie specifiche nella ricerca qualitativa (Giorni, 1985) per analizzare lo spazio di vita, i significati esistenziali, la capacità di autotrascendenza. *presidente Associazione di Logoterapia ed Analisi Esistenziale Frankliana.


E R E I H C C U R R A P NTV, 170 HOSTESS E STEWARD

anno 3° n. 93

RE A I V AV E M CO

DI O I Z GO E N UN

a cura di Manolibera - Catanzaro

PERIODICO DI ANNUNCI - CONCORSI - OFFERTE E RICHIESTE DI LAVORO - CONVEGNI - PICCOLA PUBBLICITA’

Scadenza 25/11/2011 NTV chiamerà a novembre hostess e steward e sta definendo la data della prossima selezione che assegnerà parte di 170 posti destinati a hostess e steward con sede lavorativa nella capitale. Gli interessati possono ancora candidarsi. Nella giornata di preselezione potranno partecipare solo le persone convocate dall'azienda che sarà a novembre in un giorno ancora da stabilire. L'obiettivo è trovare le persone giuste per le sedi di Roma, Salerno, Napoli e Firenze. La prima cosa da dire è che si tratta dei profili più junior e le opportunità in questo ruolo ancora disponibili nella sede di Roma sono circa 170. Ecco la descrizione del candidato ideale a questa posizione (che ricordiamo servirà sia a bordo dei treni che all'interno delle stazioni dove farà tappa il treno della Ntv "Italo"). Possono proporsi anche giovani al primo impiego. Basta avere un diploma di scuola media superiore, una buona conoscenza dell'inglese, forti capacità di apprendimento, spirito di squadra e orientamento alla clientela e alle relazioni con colleghi e utenti dei servizi ferroviari. Essenziale, infine, la disponibilità a lavorare su turni variabili.

Anche per questi giovani, esperienza o meno, sono previste solo assunzioni a tempo indeterminato. Esattamente come per tutte le altre figure che entreranno presto a far parte dell'organico di Nuovo Trasporto Viaggiatori. E che, lo ricordiamo, sono: 20 train manager, che sarebbero i capi treno con alcuni anni di esperienza, tutti con sede a Milano. A seguire, 60 train specialist, con esperienza annuale nel ruolo, da dividersi tra Roma e Milano. Per finire con 20 station specialist, da dislocare presso le stazioni in cui farà fermata "Italo". Quindi: Roma, Milano, Napoli, Firenze, Bologna, Torino VeneziaMestre-Padova. Ma le opportunità di lavoro non finiscono qui. Prosegue

infatti l'inserimento sporadico di profili di staff per le varie direzioni aziendali. L'elenco è aggiornato di continuo e, quindi, sempre valido. La sezione dedicata ai profili occorrenti, alla modalità di candidatura e gli aggiornamenti sulla tempistica di selezione del nuovo personale, sono tutti on line. Basta collegarsi al sito: www.ntvspa.it e, direttamente, su http://www.ntvspa.it/it/nuovo-trasporto-viaggiatori/215/3/selezionepersonale-nuovo-trasporto-viaggiatori oppure: http://www.lavorare.net/offerte-dilavoro-in-corso/3313/nuovo-trasporto-viaggiatori-appuntamentodi-preselezione-a-roma

OLTRE 20 OFFERTE DA "OPEN JOB" Pubblicata il 25/10/2011 Openjob S.p.A. nasce dalla volontà di professionisti del settore e di imprenditori di alto livello di dare vita a un business a cui apportare un notevole bagaglio di esperienza e di know-how. Openjob, attiva sul mercato dal 20 aprile 2001, dispone ad oggi di oltre 85 filiali e prevede un'ulteriore espansione in tutto il territorio nazionale entro il 2007. 20 ADDETTI AL BANCO E ALLA RIFINITURA Openjob s.p.a. filiale di Firenze Sud ricerca per pelletteria del Valdarno 20 addetti al banco e alla rifinitura. È richiesta esperienza anche minima nella mansione, buona manualità e disponibilità immediata. Per questa opportunità, non saranno prese in considerazione le candida-

Enel, opportunità lavorative Bartolini, giovani laureati per Calabria e Romagna per cinque neolaureati Pubblicata il 25/10/2011 Enel è un Gruppo internazionale presente in 40 Paesi e in 4 continenti. In Italia è la più grande azienda elettrica e in Europa la seconda utility quotata per capacità installata Enel in Italia. Con oltre 32 milioni di clienti, contribuisce in modo determinante al fabbisogno energetico del Paese e alla sua crescita. Dal 2006 il Gruppo è anche il secondo operatore nazionale nel settore del gas, con 2,9 milioni di clienti. Junior Addetto Esercizio e Manutenzione Enel Green Power, all'interno dell'Area professionale Operation Generazione ricerca, per assunzione, 5 neolaureati da inserire come Junior Addetto Esercizio e Manutenzione Le risorse opereranno presso impianti idroelettrici. ATTIVITÀ E RESPONSABILITÀ PRINCIPALI – Applicare le linee guida definite nel campo dell'esercizio e della manutenzione degli impianti in esercizio. – Esame e controllo delle condizioni di funzionamento e dello stato delle opere, del macchinario e delle apparecchiature idrauliche, elettriche e meccaniche, nonch√© controlli sulle dighe; elaborazione dei dati di esercizio e supporto per

l'analisi dei guasti/disservizi. – Gestione delle emergenze idrauliche e attivazione del presidio e conduzione degli impianti in condizioni normali e di emergenza. – Programmazione ed esecuzione dei controlli specialistici sugli impianti. – Predisposizione degli adempimenti tecnici e formali per ottemperare alle procedure di sicurezza. – Pronto intervento in reperibilità. – Assistenza dei lavori in campo idrocivile ed elettromeccanico. – Pianificazione ed esecuzione degli interventi di piccola manutenzione corrente. TITOLO DI STUDIO: Laurea Triennale in Ingegneria, preferibilmente: meccanica, elettrica, elettronica, automazione. SEDE DI LAVORO: • Crevoladossola (VCO) • San Damiano Macra (CN) • Sorio (VR) • Borgo a Mozzano (LU) • Salsominore (PC) È richiesta la disponibilità alla mobilità su tutto il territorio nazionale ed internazionale. Per maggiori informazioni https://web6.cvwebasp.com/enel/ formweb/offerta_di_lavoro_034_11_A_Junior_Addetto_Ese rcizio_e_Manutenzione.asp??Lang uageID=0&IdCanale=

Pubblicata il 26/10/2011 Bartolini BRT è un'azienda flessibile e diversificata in grado di soddisfare le esigenze distributive dei clienti più esigenti: dalla consegna di diverse tipologie di spedizioni, alla fornitura di servizi logistici di supporto alla movimentazione ed alla distribuzione delle merci. Un'ampia e articolata gamma di servizi consente ai clienti di avvalersi di un unico interlocutore per tutte le esigenze di supporto logistico e distributivo in Italia, in Europa e nel mondo. Giovani Talenti È previsto l'inserimento in un programma che, attraverso addestramento - formazione - affiancamenti in diverse strutture aziendali, fornirà le conoscenze necessarie per poter ricoprire incarichi di responsabilità esecutiva in un periodo di 6-12 mesi dall'assunzione. I ruoli cui potranno essere assegnati al termine del progetto saranno caratterizzati da competenze tecnico-operative, commerciali, amministrative e di gestione delle risorse. La ricerca è riservata a giovani brillanti in possesso di Laurea di 2° livello in Economia Aziendale / Ingegneria Gestionale / Ingegneria Civile indirizzo Trasporti. Requisiti: età 24 - 28 anni - disponibilità a trascorrere il periodo di training fuori dalla propria

città di residenza - Dinamicità, flessibilità, spirito di adattamento e determinazione. Costituisce titolo preferenziale una esperienza lavorativa maturata durante il corso degli studi. La ricerca è rivolta a uomini e donne Sede lavoro: area Calabria Commerciale esterno Ha il compito di vendere i servizi di trasporto alla clientela, effettuando attività di sviluppo e mantenimento. Deve pertanto gestire in autonomia tutto il processo di vendita, dal primo contatto con il cliente, all'individuazione dei suoi bisogni, alla definizione del contratto e delle tariffe. Risponde degli obiettivi di margine e fatturato al Responsabile di Area. Il Candidato/a ideale è una persona di 28-35 anni, diplomata, con esperienza di vendita di servizi e/o prodotti rivolti alle aziende. Si richiede capacità di gestire trattative complesse ai più alti livelli aziendali. È inoltre necessaria una discreta conoscenza degli strumenti informatici, forte dinamicità e determinazione nel raggiungimento degli obiettivi. La ricerca è rivolta a uomini e donne (L.903/77 L.125/91) Sede lavoro: area Romagna Per maggiori informazioni clicca: http://cvweb.bartolini.it/formweb/ FormJP.asp?LanguageId=0

VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA AD AZIENDE CON P. IVA E ALLE PMI

OFFERTE DA ENERGIT, GRUPPO ALPIQ pubblicata il 28-10-2011

http://www.energit.it/energitwebsite/lavoraconnoi.htm

ture prive dei requisiti richiesti. Sede di lavoro Toscana Per maggiori informazioni sulla candidatura: http://www.lavoroeformazione.it/cer co-offro-lavoro/toscana/produzionemanutenzione/20-addetti-al-bancoe-alla-rifinitura,48420&page=3&

Progetto Ecomouv da Autostrade per l'Italia spa Scadenza: 21-11-2011 Autostrade per l'Italia Spa cerca laureati in ingegneria gestionale /elettronica ed in economia. Le risorse saranno inserite all'interno del progetto internazionale ECOMOUV (realizzazione e gestione di un sistema di telepedaggiamento satellitare per i mezzi pesanti in transito su 15.000 chilometri della rete stradale nazionale francese, Eco Taxe Poids Lourds) in diretto affiancamento ai Manager responsabili della realizzazione del progetto. Il progetto permetterà ai candidati selezionati di: lavorare in team di progetto ad elevato Know how distintivo; operare in un contesto internazionale; acquisire elevate competenze di project management; dimostrare la propria energia ed autonomia Sono requisiti fondamentali: •Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale / Elettronica/ Economia, conseguita a pieni voti; Ottima conoscenza della lingua inglese e francese; Capacità relazionali e spirito di squadra; Proattività, dinamismo, velocità di apprendimento; Capacità di analisi, organizzazione e problem solving; Predisposizione alle sfide e determinazione nel raggiungimento dei risultati; Disponibilità ad effettuare trasferte sul territorio nazionale ed internazionale (Francia) anche per periodi prolungati e continuativi. Rappresenta un plus aver maturato un'esperienza di studi/lavoro all'estero. Si offre: L'inquadramento e la retribuzione saranno commisurati all'esperienza e all'effettiva capacità professionale dei candidati. La selezione sarà curata dalla società Intermedia Selection. La Direzione Risorse Umane di Autostrade per l'italia Spa sarà presente fin dalle prime fasi del processo di selezione I candidati interessati potranno inviare un dettagliato CV, autorizzando al trattamento dei dati personali (TU 196/2003) La ricerca è rivolta ai candidati di ambo i sessi (L. 903/77) Per candidarsi all'offerta: http://www.trivenetolavoro.it/dettaglio_annuncio.php?id_an=54211&tr ack=jobrapido


il

II <

Domani

Lunedì 7 Novembre 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

mgg

CT PROJECT & INVESTMENT CERCA SEGRETARIA A CZ Data di Scadenza: 25-12-2011 L'azienda opera nel settore delle Energie Rinnovabili. Si ricerca Segretaria • età compresa tra 23 e 40 anni • inviare curriculum e foto pena di esclusione • ottima presenza - (Disponibilità a Viaggiare indispensabile). Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/ct+project+%26+investment/Comunicazione+e+marketing?code=d0b3a2a3e00 3aeda512e068d6c695a1b&dove=calabria SIR MECCANICA SPA CERCA INGEGNERE MECCANICO A CATANZARO Data di Scadenza: 27-12-2011 La Sirmeccanica, azienda operante nel settore della produzione e vendita in tutto il mondo di macchine utensili portatili per la barenatura ed alesatura, cerca un ingegnere meccanico con età compresa tra i 28 ed i 35 anni, in possesso di laurea specialistica, esperto in progettazione e costruzione di attrezzature meccaniche, abile nell’uso di cad3D parametrici. Si richiede conoscenza elevata della lingua inglese. Inquadramento: Impiegato Settore di impresa: Industria Area funzionale: Produzione Zona di residenza: Calabria Permesso di lavoro: UNIONE EUROPEA Numero posti vacanti: 1 Requisiti: Laurea ed esperienza minima tra 2 e 3 anni Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/SIR+MECCANICA+SPA/IN GEGNERE+MECCANICO?code=70d8a17a35c058a23fb0 bd9d764ec6f7&dove=calabria PLANETCALL CERCA 150 OPERATORI VODAFONE

INFOCONTACT Data di Scadenza: 12-11-2011

INFOCONTACT SRL CERCA A LAMEZIA TERME INFOCONTACT Srl Società leader nella gestione di servizi di Call Center per nuova apertura Centro Telelavoro di Filadelfia RICERCA:

N. 100 CONSULENTI ENI GAS & LUCE (RIF. ENI) Il/La candidato/a ideale dovrà promuovere servizi di fornitura di energia e gas sul Libero Mercato. CARATTERISTICHE PERSONALI: • Spiccata motivazione alla vendita; • Buone capacità di pianificazione e di organizzazione del lavoro sul mercato; • Ottime capacità negoziali e di gestione delle trattative commerciali; • Comunicazione chiara ed efficace; • Forte orientamento al servizio ed al livello di soddisfazione del cliente. SI OFFRE: • Inquadramento contrattuale e previdenziale con contratto di lavoro part-time. • Corso di formazione con rimborso spese; • Fisso orario integrato da provvigioni altamente incentivanti; • Piani di sviluppo individuali per crescita professionale. E' richiesta la massima serietà e la disponibilità immediata. Gli interessati, di ambo i sessi, sono pregati di inviare un dettagliato CV con foto formato tessera, inserendo il riferimento (Eni) e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03), al seguente indirizzo email jobs@infocontact.it, fax 0968 209609. InfoContact Srl Ufficio Selezione del Personale Centro Servizi Avanzati Calabria pad. G2 88046 LAMEZIA TERME

OUTBOUND A CATANZARO Data di Scadenza: 12-11-2011 Vodafone, azienda leader nel settore della telefonia mobile e fissa, al fine di ampliare la struttura sita in catanzaro c/o il callcenter Planetcall ricera 150 operatori di call center outbound. REQUISITI I candidati devono possedere le seguenti caratteristiche: • Buona conoscenza dei principali sistemi informatici (Office, internet, posta elettronica) • Buone Capacità comunicative • Buone capacità di vendita • Attitudine al lavoro di gruppo • Capacità di problem solving • Attenzione, precisione e affidabilità - Flessibilità, orientamento al servizio e al raggiungimento degli obiettivi • Disponibilità a lavorare su turni; • residenza: Catanzaro e zone limitrofe E` previsto un percorso formativo iniziale che riguarderà gli aspetti tecnici del servizio, i fondamenti della comunicazione e della gestione del cliente. SI OFFRE: • corso di formazione gratuito, • affiancamento al lavoro • materiale di supporto per lo svolgimento del lavoro • incentivi e premi al raggiungimento degli obiettivi aziendali • fisso mensile • possibilità di crescita professionale. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoroeformazione.it/cerco-offro-lavoro/calabria/assistenza-clienti-call-center/150-operatori-vodafone-outbound-catanzaro,54510&page=9& ALLBUYSHOP SRL CERCA OPERATORE/OPERATRICE CALL CENTER E TEAM LEADER Pubblicato: 29-10-2011 ALLBUYSHOP SRL Seleziona: • 50 operatori / operatrici call center per attività teleselling (anche senza esperienza) SI RICHIEDE: • serietà, motivazione, determinazione, capacità dialettiche e di ascolto. SI OFFRE: • corso di formazione in sede • fisso mensile ( euro 600,00 circa) • consistenti provviggioni • regolare busta paga e stipendi liquidati mensilmente • part time orari flessibili. • 2 team leader SI RICHIEDE: • serietà, professionalità, capacità di problem solving, leadership, attitudine all' ascolto e al team building. SI OFFRE: • corso di formazione in sede • trattamento economico di sicuro interesse • regolare busta paga e stipendi liquidati mensilmente Invia curriculum: e-mail: lavoraconnoi@allbuyshop.it Per informazioni dalle 11:00 alle 19:00 allo 0961-061601 Zona di lavoro Catanzaro lido La ricerca è da intendersi rivolta ad ambo i sessi (legge 903/77 e 125/91). È necessario fornire esplicito consenso al trattamento dei dati personali (ex d.Lgs 196/03) all' atto dell' invio del curriculum Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI MAESTRO/A DI TENNIS ANCHE SENZA ESPERIENZA Pubblicato: 15-10-2011 Cercasi MAESTRO/A di TENNIS per apertura di una scuola tennis per adulti e bambini dai 5 anni in poi. Non è necessario che sia in possesso o meno del brevetto, o se abbia maturato esperienza da istruttore, l'importante è che conosca bene le tecniche,che sia in grado di coinvolgere e trasmettere la passione di questo bellissimo sport agli iscritti. E' richiesto un impegno pomeridiano 3 volte la settimana. Per le candidature inviare curriculum vitae corredato di foto al seguente indirizzo di posta elettronica: asd.wolf@libero.it Per maggiori informazioni:335.6808746 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI PANETTIERE PROFESSIONISTA CON ESPERIENZA Pubblicato: 15-10-2011 Cerco panettiere con esperienza e professionalità possibilmente con attestati di frequenza a corso di panificatori. Propongo società o gestione, per chi è interessato prego contatto telefonico. Non mandate e - mail non rispondo. Cordiali saluti a tutti. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. Tel. 3275781763 CERCASI ADDETTO STAND "DUE MARI" Pubblicato: 15-10-2011 Gaemate, azienda leader nella commercializzazione di Vasche Con Apertura laterale relativa al benessere con sicurezza, ricerca promoter professionale per nuova apertura stand presso il centro commerciale Due Mari di Maida (CZ) da inserire nel progetto Vasca Sicura. I CANDIDATI DOVRANNO POSSEDERE I SEGUENTI REQUISITI: • Istruzione minima richiesta: diploma • Disponibilità immediata; • Automunita; • Ambizione, entusiasmo e determinazione; • Propensione a lavorare ad obiettivo; • Conoscenza ed utilizzo strumenti informatici; OFFRIAMO: • Fisso mensile; • Corso di formazione professionale; • Incentivo al raggiungimento degli obiettivi. Per le candidature inviare curriculum-vitae allindirizzo: info@gaemate.com . Per le informazioni: tel. 0962/792575 cell. 335/6669650 oppure 366/3299366 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. SETTORE IMMOBILIARE Pubblicato: 11-10-2011 Agenzia affiliata Tecnoaffari seleziona giovani motivati dai 22 ai 35 anni da avviare alla carriera di agente immobiliare. Offriamo formazione professionale, alte provvigioni e rimborso spese. SI RICHIEDE: diploma o laurea, determinazione, ottime capacità comunicative - relazionali, serietà e voglia di lavorare. Chiamaci: tel. 0961769534 cell. 3478436203; o inviaci un curriculum vitae tramite e-mail all'indirizzo: studiocapriglione@tecnoaffari.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

CENTRO RESIDENZIALE PER ANZIANI CERCA DIRETTORE SVILUPPO Pubblicato: 16-10-2011 CENTRO RESIDENZIALE PER ANZIANI RICERCA n. 1 DIRETTORE SVILUPPO Il candidato IDEALE dovrà gestire i rapporti istituzionali a livello regionale per lo sviluppo dei contatti con le direzioni centrali della Sanità (Dirigenti regionali, Sanitari, Assessori); Sarà responsabile dellimplementazione delle attività INTERNE ALLA STRUTTURA relative AGLI INTERVENTI INTERNI ALLA STRUTTURA.; Realizzerà un approfondito studio della concorrenza, analizzerà i trend di mercato e delle politiche di Sviluppo relativo ai posti letto SI RICHIEDE: Il candidato Dovrà essere automunito , diploma di maturità e / o Laurea , ottime doti interpersonali, orientamento agli obiettivi, capacità organizzative e doti di problem solving. SI OFFRE: inserimento in un contesto organizzativo altamente stimolante e qualificante, contratto a tempo indeterminato e un pacchetto retributivo di sicuro interesse con concrete possibilità di crescita. Sede di lavoro: Catanzaro e provincia La ricerca è rivolta ai candidati di ambo i sessi (L.903/77). I candidati possono inviare un curriculum dettagliato con autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/03) Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. http://www.subito.it/offerte-lavoro/direttore-sviluppocatanzaro-30637257.htm CERCASI ADDETTI ALLA CUSTOMER CARE Pubblicato: 15-10-2011 Agenzia affermata leader nel settore dellintermediazione ed in forte espansione su tutto il territorio nazionale ricerca 6 figure ambosessi da inserire allinterno dellorganico aziendale per ricoprire vari ruoli allinterno della stessa(promozione-sponsorizzazione) Il percorso formativo prevede continua assistenza per permettere al candidato di avere possibilità concrete di crescita allinterno dellazienda. I REQUISITI RICHIESTI SONO QUI CITATI: • ottima dialettica; • età compresa tra i 18 e i 28 anni; • ottime capacità relazionali. L’AZIENDA GARANTISCE: • fisso mensile + incentivi; • inquadramento a norma immediato. Inviare candidature allindirizzo e-mail: selectiontop@libero.it specificando numero telefonico Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ENEL SPA RICERCA IMPIEGATI AMMINISTRATIVI A CATANZARO Data di Scadenza: 11-11-2011 Si ricercano per la f.le di Catanzaro 6 figure professionali per ampliamento organico, Addetti alla selezione/amministrazione e gestione clienti. La/il candidata/o ideale, serio, dinamico e flessibile; verrà inserito all' interno della filiale, occupandosi, dell' iter di selezione di ricerca e selezione personale, gestione dei rapporti con le aziende clienti e i lavoratori dipendenti e dello sviluppo commerciale della filiale. Con specifica esperienza commerciale nella gestione del portafoglio clienti ed acquisizione di nuovi. Il candidato inoltre deve avere esperienza o attitudine nella selezione e amministrazione del personale. SI RICHIEDE: Diploma di maturità, uso PC Automuniti. Si propone un inserimento commisurato all’ esperienza e alle capacità professionali acquisite. Previsto un interessante piano di crescita. Inviare CV all’indirizzo mailjob2010@libero.it specificando un contatto telefonico. BIOIMIS RICERCA A CZ CONSULENTI Data di Scadenza: 12-11-2011 Bioimis seleziona candidati per il nuovo progetto di formazione alimentare creato dalla società blu, Bioimis Accademia Alimentare. Per poter far conoscere a tutti il programma di formazione alimentare bioimis invece di investire importanti somme di denaro per publicizzare su tv, stampa e normale distribuzione quella che definiamo una svolta epocale nel mondo dell'alimentazione abbiamo deciso di destinare e distribuire queste importanti somme tra i nostri clienti e consulenti. Tutti hanno l’opportunità di diventare protagonisti in quello che diventerà il più grande Network del mondo. Il lavoro è gestibile full time o part time. Ottime possibilità di guadagno e carriera. Inviare CV a: corradamatraxia@yahoo.it FAREXPRESS CERCA A CATANZARO PROMOTER Data di Scadenza: 12-11-2011 FarExpress, consegna farmaci a domicilio, è la prima azienda ad occuparsi di servizi sanitari integrati a domicilio, nata per servire le esigenze dei cittadini e delle imprese, per potenziare la propria rete distributiva in forte espansione nella città di Catanzaro, ricerca: promoter per svolgere attività di promozione e di collocamento presso privati e piccole medie imprese di una gamma completa di prodotti e servizi. Gli interessati possono inviare dettagliato curriculum vitae, corredato di autorizzazione al trattamento dei dati personali, a: sioxservice@farexpress.it oppure possono contattare il numero 0961/764278. L'OREAL PRODUITS PROFESSIONNELS CERCA CONSULENTE DI VENDITA - RIF. CATANZARO Data di Scadenza: 13-11-2011 L’Oréal Produits Professionnels, azienda leader di mercato, anticipatrice delle tendenze moda, distribuisce prodotti ad alto contenuto tecnologico ed una gamma completa di servizi destinati agli acconciatori. Per il potenziamento della propria rete commerciale ricerca CONSULENTE DI VENDITA L'OREAL a Catanzaro. PROFILO: Giovani diplomati o laureati, brillanti, ambiziosi, attenti alle tendenze moda. Buone doti relazionali, forte propensione a lavorare per obiettivi e a crescere in ambito commerciale. OFFRE: Una formazione iniziale di 5 settimane e un aggiornamento costante nel tempo, l'inserimento in un team giovane e modernamente organizzato,con ottime opportunità di carriera. Parco clienti consolidato e trattamento provvigionale di sicuro interesse. Contratto da agente monomandatario e inquadramento Enasarco.

Gli interessati (L. 903/77) in possesso dei requisiti richiesti possono inviare CV, con espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/2003), al n° di fax 011/52284652, o compilando il form "Invio Candidatura", citando in Oggetto la provincia di residenza. SUSHIK CERCA A LAMEZIA TERME (CZ) UN SUSHI CHEF Data di Scadenza: 14-01-2012 Sushik cerca di un Sushi chef, con eperienza di cucina giapponese, da assumere con contratto. Persona con esperienza seria disposta a lavorare fin da subito. Città: Lamezia Terme CZ. Data scadenza: 14-1-2012. Esperienza minima: tra 1 e 2 ann. Lavoro a tempo indeterminato. Giornata lavorativa: FullTime. Tipo di stipendio: mensile. Per candidarti all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Sushik/Chef?code=64b06 471138a7947a56def2f6ddb9f1e CERCASI FRIGORISTA Pubblicato: 29-10-2011 La risorsa inserita si occuperà del montaggio, delle riparazioni, dell'assistenza e della manutenzione degli impianti di refrigerazione e raffreddamento: Lettura ed applicazione della documentazione tecnica; Assemblaggio di pezzi prefabbricati di parti elettriche o frigorifere per impianti e apparecchi di refrigerazione; Allacciamento e messa a punto di impianti e apparecchi di refrigerazione; Montaggio e regolazione di apparecchiature di misurazione, di comando, di regolazione e di sicurezza; Manutenzione e riparazione di impianti e apparecchi di refrigerazione; Misurazione e controllo di impianti e apparecchi di refrigerazione Manutenzione e controllo dell'attrezzatura dei macchinari e degli utensili previsti, nonché esecuzione di semplici lavori di riparazione; Registrazione dei dati tecnici relativi al processo lavorativo e ai risultati. Si richiede esperienza pregressa di almeno 2 anni in attività di manutenzione di apparati di condizionamento e refrigerazione industriale e disponibilità immediata. Luogo di lavoro: Catanzaro. Si offre contratto a tempo determinato durata da definirsi in base alleffettiva esperienza del candidato, successivamente il contratto diverrà a tempo indeterminato. Saranno valutate esclusivamente candidature in possesso dei requisiti richiesti Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. TEL. 3491086037 AGENZIA DES CERCA A CHIARAVALLE (CZ) HOSTESS Data di Scadenza: 23-11-2011 Agenzia DES, seleziona hostess. Date e Orario: 26 ottobre e 23 novembre 2011 dalle 16.30 alle 20.30. Per entrambre le date sono richieste bella presenza e esperienza nel settore. Luogo: Chiaravalle (CZ). Le interessate possono inviare curriculum vitae con foto all’indirizzo mail info@des-sicurezza.it specificando nell’oggetto "hostess ECM C HIARAVALLE" e nel testo della mail altezza e taglia GRUPPO FOOT LOCKER CERCA DIVERSE FIGURE A CZ Data di Scadenza: 26-11-2011 Finalmente arriva nella città dei due mari la Foot Locker: si cercano ragazzi ambosessi tra i 18 e i 30 anni anche senza esperienza nel settore. Ci sarà un corso formativo per allestimenti vetrine, inquadramento e contratto triennale, crescita. I candidati devono avere capacità comunicative, ottima dialettica, essere pratici ed intraprendenti, solari. I candidati devono inviare il cv al seguente indirizzo email: selectiontop@libero.it con foto e recapiti telefonici.

MC DONALD’S SELEZIONE DI PERSONALE Pubblicato: 7-11-2011 Il più grande fast food per rinnovamento del personale seleziona ragazzi di un età compresa trà i 18 ed i 30 anni. Si cercano dipendenti per le sedi di Soverato Lamezia Terme, Catanzaro, Crotone. SELEZIONIAMO • 1 CREW MANAGER; • ADDETTI ALLE CASSE; • RISTORATORI; Le selezioni si svolgeranno a Soverato, possibilità di contratto triennale. Inviare cv con allegato foto e numero di telefono all'email selezoni_mcd@libero.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.


il

Lunedì 7 Novembre 2011

Domani

> III

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

SWEDEN & MARTINA CERCA RESPONSABILE VENDITE/AGENTE A CZ Data di Scadenza: 27-11-2011 Da 40 anni al vertice nella progettazione, produzione e distribuzione di prodotti destinati al mondo odontoiatrico, SWEDEN & MARTINA è oggi il punto di riferimento per il mercato italiano. Il forte investimento nella Ricerca & Sviluppo e la collaborazione con i centri scientifici più avanzati hanno reso Sweden & Martina il leader indiscusso nella proposta di soluzioni ricercate e d'avanguardia al servizio dei professionisti. Un team di collaboratori specializzati, composto da circa 200 responsabili commerciali e da specialisti di prodotto con competenze tecniche sofisticate, hanno permesso all’azienda, in costante crescita, di affermarsi nel panorama mondiale. JOB DESCRIPTION Commercializzazione di prodotti destinati al mondo odontoiatrico – implantologia, endodonzia, chirurgia orale, ortodonzia, laser e nuove tecnologie. L’azienda opera su tutto il territorio nazionale con una forza vendita professionale, estremamente capillare, in grado di dare la necessaria assistenza ai propri clienti. Sweden & Martina offre ogni anno ai propri agenti e clienti un programma di formazione tenuto da relatori di fama mondiale, costituito da circa 400 corsi ed eventi congressuali. Per ampliamento della rete vendita ricerchiamo RESPONSABILE VENDITE per CATANZARO a cui verranno affidati compiti di sviluppo commerciale presso gli studi odontoiatrici, con costante supporto formativo tecnico - specialistico. E’ previsto un pacchetto retributivo commisurato alle esperienze maturate. Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.monster.it/Responsabile-Vendite-Agente-SettoreOdontoiatria-offerta-lavoro-CATANZARO-Calabria-Italia103453182.aspx CERCASI INGEGNERE PROGETTISTA Pubblicato: 6-11-2011 Società operante nell'Alto Tirreno Cosentino cerca Ingegneri Progettisti a tempo pieno per lo sviluppo di abitazioni ecosostenibili. SI RICHIEDE Laurea in Ingegneria (Civile, Edile, Energetica, Ambientale o Meccanica) ed una buona conoscenza di Autocad, Excel e della lingua inglese. Residenza in zone limitrofe. Prospettive di inserimento a tempo indeterminato dopo iniziale periodo a tempo determinato. I candidati interessati possono inviare un dettagliato curriculum vitae (con elenco dei corsi universitari, post-universitari e seminari seguiti) specificando le mansioni svolte nelle precedenti esperienze lavorative, con autorizzazione al trattamento dei dati personali, a: admin@masiengineering.com . Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI CHEF CUCINA (ALTA PROFESSIONALITÀ) Pubblicato: 6-11-2011 Cercasi uno CHEF dotato di un' alta professionalità per un rinomato Ristorante di CZ Lido a cui affidare la responsabilità della Cucina. CERCHIAMO UNA PERSONA EDUCATA, MOTIVATA, SERIA, RESPONSABILE e DOTATA DI ALTO SENSO DEL DOVERE. (Ideale se in possesso di Diploma Alberghiero, di bel aspetto e non dipendente da Fumo, Alcool, Droghe.) Lo CHEF avrà il compito di preparare Piatti a base di Pesce/Carne curandone oltre che la qualità e l'estetica anche la gustosità e l'originalità. Dovrà all' occorrenza preparare dolci di giornata. La persona selezionata lavorerà in un ambiente elegante ed in sinergia con colleghi e titolari molto affabili. L'inquadramento nell' azienda e la paga sarà discussa in sede di colloquio/prova direttamente con il Titolare (Sig. Domenico) e sarà proporzionata alla professionalità dimostrabile nel tempo (Allegare al CV eventuali referenze). Desideriamo ricevere CV (via Mail) e/o Contatti (via Tel.) solo da Professionisti in linea con l' annuncio e non intendiamo perdere tempo con Pseudo_Chef o gente improvvisata. Inviare il C.V. rispondendo all' annuncio ed autorizzando contestualmente il trattamento dei dati riservati in esso contenti ai sensi del D.Lgs 196/2003 o chiamare direttamente il Titolare (Sig. Domenico) al 333/3106764 fornendo le proprie generalità. Se ritieni di essere in linea con l' annuncio affrettati ad inoltrare la tua candidatura, la posizione rimarra disponibile per pochi giorni. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

FARMASUISSE SRL CERCA LAUREATI/E IN DISCIPLINE SCIENTIFICHE A COSENZA Data di Scadenza: 08-12-2011 Ricerchiamo laureate/i in disclipline scientifiche (Biologia/Farmacia/Chimica/ Informazione scientifica del Farmaco), di età compresa tra i 26 e 40 anni, anche neolaureate/i, con forti motivazioni di crescita all’interno dell’azienda. Le interessate/i possono inviare il proprio Cv con foto indicando la sede di lavoro di riferimento (es. RIF: COSENZA) e il proprio consenso al trattamento dei dati personali ex D. LGS. 196/03. Sede di lavoro: COSENZA. Provincia/Città: [Calabria] COSENZA - COSENZA. Inquadramento: Libero Professionista. Settore di impresa: Chimica - Biotecnologie Farmaceutica. Area funzionale: sanità. Zona di residenza: Tutta Italia. Permesso di lavoro: Unione Europea. Numero posti vacanti: 10. Requisiti: Laurea Esperienza minima: tra 1 e 2 anni. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Farmasuisse+srl/+Laureat e - i + i n + B i o l o g i a - C h i m i c a Farmacia?code=793d5c4d0d124744583e0186e277d70e SERFIN SERVIZI CERCA AGENTI A COSENZA Data di Scadenza: 26-12-2011 La Ser.fin si occupa di mediazione creditizia, immobiliare e utility. Insieme alla nostra rete vendita siamo in grado di offrire le soluzioni migliori sul mercato. Siamo alla ricerca di giovani diplomati da formare ed inserire all' interno della nostra struttura commerciale... Il dettaglio dell' offerta sarà comunicata in sede di colloquio. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/serfin+servizi/AGENTE+C

ONSULENTE+D%27IMPRESA?code=6b1c96d88235effc 27741bace54340c0&dove=calabria TNT POST CERCA RAGAZZI/E AUTOMUNITI A SCALEA (COSENZA) Data di Scadenza: 16-11-2011 Tnt Post ag. di Scalea (COSENZA) settore di impresa: operai generici e specializzati, cerca ragazzi/e automuniti per consegna corrispondenza, disponibilità immedita. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Tnt+Post+ag.+di+Scalea/P ostino?code=bc62756fcec25b525b0f52fd7384f39d&dove =calabria EXENIO SRL CERCA AGENTE IMMOBILIARE A COSENZA Data di Scadenza: 02-01-2012 L'Agenzia Immobiliare Exenio, con sede a Cosenza in Via Caloprese 68, per ampiamento del prorio organico seleziona due cantidati da inserire nel gruppo di lavoro. Requisiti minimi richiesti: Diploma Buon utilizzo del computer Conoscenza del territorio dell'area urbana di Cosenza e Rende Predisposizione a lavorare in team Predisposizione ai rapporti interpersonali. Se ritieni di possedere i requisiti richiesti invia il tuo curriculum o consegnalo personalmente presso la nostra sede. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Exenio+S.r.l./Agente+Immo biliare?code=18f5fda17539dcea103ae5f5cc6683cb&dove =Calabria "MOVIE ANIMATION" SELEZIONA ANIMATORI TURISTICI PER LA STAGIONE INVERNALE 2011/12 A COSENZA Data di Scadenza: 30-11-2011 Per la stagione invernale 2011/2012!!! La “Movie Animation” seleziona animatori turistici anche prima esperienza!!! Capi Animazione – Responsabili Equipe – Animatori Mini Club – Istruttori Fitness – Animatori di contatto – Ballerini - Dj Tecnico Audio – Coreografi – Scenografi – Cantanti - ecc… Ai candidati sarà offerto stage di formazione e selezione del personale, unica tappa obbligatoria per diventare un animatore MOVIE!!! Invia il tuo curriculum con foto a: animatoremovie@gmail.com Tel: 340-9250988 www.movieanimation.it VENETO DESIGN GROUP CERCA RESPONSABILI COMMERCIALI ARREDAMENTO DI INTERNI Pubblicato: 14-10-2011 La Veneto Design Group, ricerca e seleziona sul territorio di Cosenza nuovo personale da inserire nel proprio organico. Il presente annuncio è rivolto ad ambo sessi dinamici, intraprendenti capaci di gestire i rapporti con la clientela e di pianificare lavori di gruppo. La Veneto Design predispone training formativo di tre mesi retribuito. Possibilità di carriera e di retribuzione elevata in funzione alle responsabilità e alle mansioni ricoperte. Inviare un CV dettagliato e aggiornato a: alessandrogallo@venetodesigngroup.com. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. NEW COMUNICATION CERCA TEAM LEADER ED OPERATORI TELEFONICI Pubblicato: 16-10-2011 NEW COMUNICATION RICERCA LE SEGUENTI FIGURE PER INSERIMENTO IMMEDIATO PRESSO LA NUOVA STRUTTURA SITA IN RENDE (ZONA INDUSTRIALE DI C.DA LECCO) • TEAM LEADER OUTBOUND SETTORE TELEFONIA: TOTALE POSTI DISPONIBILI 4 • OPERATORI TELEFONICI OUTBOUND SETTORE TELEFONIA: POSTI DISPONIBILI 40 SI OFFRE inquadramento contrattuale di settore con fisso mensile ed incentivi legati ad obiettivi prestabiliti e, inoltre, una concreta opportunità di crescita allinterno della struttura aziendale. Le persone interessate sono invitate a trasmettere un curriculum vitae, corredato da espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali, al seguente indirizzo e-mail: selezione.newcomunication @gmail.com Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI ASSISTENTE ALL'INFANZIA Pubblicato: 16-10-2011 Cerco collaboratrice o collaboratore con esperienza e attestati per operare nel campo dell'intrattenimento per l'infazia, doposcuola ecc... Chiedo disponibilita' a formare una societa' o collaborazione gestionale. Se siete interessati telefonate al 3275781763. Non mandate e - mail perche' non rispondo. Cordiali saluti a tutti. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. MEG SERVICE SRL CERCA 80 OPERATORI CALL CENTER Pubblicato: 13-10-2011 Cerchiamo personale Call Center Out Bound con tanta VOGLIA di lavorare. OFFRIAMO FISSO GARANTITO, PROVVIGIONI E GARE MENSILI, orario part time e possibilità di crescita. E' gradita pregressa esperienza in call center out bound ed età compresa tra i 30 ed i 50 anni. Gli interessati, di ambo i sessi, sono pregati di inviare un dettagliato CV, inserendo l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03) al seguente indirizzo email: selezione@megservicesrl.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI NR 2 VENDITORI FOTOVOLTAICO COSENZA Pubblicato: 16-10-2011 La nostra azienda, Total Group affiliata Enel.Si Punto Enel Green Power, si propone come riferimento di consulenza sulluso efficiente dellenergia e realizza impianti da fonti rinnovabili sia per le famiglie che per le aziende. Siamo alla ricerca di nr. 2 AGENTI per le province di Cosenza e Catanzaro che lavoreranno su appuntamenti forniti dallazienda di altissima qualità, provenienti da campagne pubblicitarie e marketing. Si ricercano "personaggi della vendita" con grande capacità di chiusura e che non sprechino appuntamenti. Il ns. agente medio in Italia produce un fatturato superiore ai 200.000 &128; mensili sul quale percepisce una percentuale del 5%.

Formazione tecnica e affiancamento iniziale a capo area. Un agente supera mediamente i 100.000 &128; annui di provvigione. Per candidarsi inviare mail a: risorseumane@totalgroup.it Sito web: http://www.venditoridisuccesso.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03 MG STUDIO PROFESSIONALE SRL CERCA FUNZIONARI ESATTORIALI Pubblicato: 14-10-2011 La MG Studio professionale, società specializzata nei servizi di gestione del credito, per consolidare la propria presenza nel sud Italia cerca collaboratori ambosessi nelle province di Sicilia, Calabria e Puglia Il contratto è offerto a professionisti del settore recupero crediti almeno trentenni, che abbiano interesse a un rapporto solido e connotato da serietà e correttezza. L'esperienza è gradita ma non indispensabile, in quanto si offre formazione gratuita direttamente in situazioni di lavoro, con tutor esperto. Necessitano partita IVA, auto propria e disponibilità a muoversi nel territorio di propria competenza. LA SOCIETÀ OFFRE: • trattamento provvigionale di sicuro interesse, con incentivi sia sulla qualità che sulla quantità dei risultati ottenuti. Risultano essenziali l'intuito, l'autonomia, la riservatezza e la facilità comunicativa, accompagnati da una presenza conforme allo stile delle aziende finanziarie con cui collaboriamo. Gli interessati possono inviare un dettagliato CV al seguente indirizzo: personale@mgstudioprofessionale.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ANMI SISS SRL CERCA FISIOTERAPISTA Pubblicato: 13-10-2011 ANMI SISS azienda leader nel settore della RIABILITAZIONE ESTENSIVA EXTRAOSPEDALIERA AMBULATORIALE, DOMICILIARE E DIURNA in Calabria CERCA Fisioterapisti da assumere per le zone di Rossano Calabro e/o Cosenza. Contratto a tempo determinato/indeterminato AIOP/ARIS/ANASTE/UNEBA. Fax 0984792407 Si consiglia l'utilizzo della posta elettronica per l'invio dei curricula, ricordandosi di indicare il numero di telefono. Referente per tali comunicazioni Dott. Francesco De Bonis. email:michele_ditommaso@virgilio.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI INGEGNERE PROGETTISTA Pubblicato:16-10-2011 Società di design-build nel campo delledilizia residenziale dal 1983, con sede in Belvedere Marittimo (COSENZA), cerca Ingegneri Progettisti a tempo pieno, per lo sviluppo di un complesso residenziale ad alto risparmio energetico ed ecosostenibile, con soluzioni tecnologiche innovative. I CANDIDATI SELEZIONATI SVOLGERANNO PRIMARIAMENTE LE SEGUENTI ATTIVITÀ : • Progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento • Redazione delle certificazioni energetiche • Analisi bioclimatiche • Progettazione di impianti idrici, di scarico e di acque bianche • Progettazione di impianti elettrici e domotici • Sviluppo dei progetti esecutivi e dettagli architettonici • Redazione dei computi metrici e capitolati • Redazione di analisi economiche e di sensitività SI RICHIEDE Laurea in Ingegneria (Civile, Edile, Energetica, Ambientale o Meccanica) ed una buona conoscenza di Autocad, Excel e della lingua inglese. Non è indispensabile una esperienza specifica in tutte le attività sopraelencate. Residenza in zone limitrofe. Prospettive di inserimento a tempo indeterminato dopo iniziale periodo a tempo determinato. I candidati interessati possono inviare un dettagliato curriculum vitae (con elenco dei corsi universitari, post-universitari e seminari seguiti) specificando le mansioni svolte nelle precedenti esperienze lavorative, con autorizzazione al trattamento dei dati personali, a: admin@masiengineering.com Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. SELEZIONE INTERVISTATORI / INTERVISTATRICI Pubblicato: 16-10-2011 Athena Academy Center del Gruppo L&G ISTITUTO NAZIONALE DI FORMAZIONE ricerca con carattere di urgenza 10 intervistatori/intervistatrici per facile lavoro di censimento rivolto a rilevare il grado di alfabetizzazione informatico nel paese. Si richiede serietà e spigliatezza nel linguaggio. Si offre un fisso più dei bonus al raggiungimento di obiettivi. Maggiori informazioni si avranno nei colloqui selettivi. L'offerta è valida solo per i residenti e domiciliati nel Comune di Mendicino. Inviare C.V. ad info@academy-center.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. LE PALME RISTORAZIONE & SERVIZI CERCA CUOCO/A Pubblicato: 31-10-2011 Si ricerca n. 1 cuoco/a per mensa ubicata nel Comune di Scalea (Cosenza). Disponibilità la domenica 3ore al giorno dalle 12.00 alle 13.30 e dalle 19.00 alle 20.30,per sostituzione ferie e permessi. Se interessati inviare cv a : w.trano@lepalmeristorazone.com. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ARREDITALIA SRL CERCA TECNICO INSTALLATORE QUALIFICATO Pubblicato: 15-10-2011 Cercasi tecnico per riparazioni di frigoriferi industriali, banchi e celle frigoriferi, fabbricatori di ghiaccio, ricariche gas, forni, cucine industriali. Il candidato dovrà essere specializzato e qualificato, con esperienza lavorativa dimostrabile. Il tecnico dovra' risiedere nell'area della sibaritide ed essere in possesso della patente di guida cat. B o C. Si pregano coloro che sono interessati di inviare il proprio CV a consulenza@studioad.it e autorizzare al trattamento

C ERC ASI STAGISTA

Pubblicato: 7-11-2011

STAGE AMMINISTRATIVA MATHESIS S.A.S. RICERCA: RICERCHIAMO PER STAGE AZIENDALE: giovane laureata Max 28 anni per posizione con mansioni amministrative. La candidata ideale possiede: • buone capacità di problem solving e relazionali • orientamento al lavoro di gruppo • l’autonomia nell’organizzazione del lavoro • conoscenza della lingua inglese • attitudini nel settore delle tecnologie delle informazioni • residenza in Crotone • disponibilità immediata • durata semestrale Lo stage avrà luogo nei ns. uffici siti in Crotone centro. Le candidature prive dei requisiti richiesti non saranno prese in considerazione. e-mail: curriculumvitae@mathesisweb.com Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CALABRIA COMMUNICATIONS CERCA STAGISTI A REGGIO CALABRIA Data di Scadenza: 26-11-2011 Calabria Communications sta cercando stagisti, anche senza esperienza, da inserire nell'area Comunicazione dell'agenzia di stampa. Requisiti necessari: Età compresa tra 23 e 35 anni; Laurea di primo livello in discipline umanistiche; Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata. Inviare c.v. a: calabria.communications@hotmail.it STAGE ENTE DI FORMAZIONE Pubblicato: 06-11-2011 Formamentis Calabria, ente operante nel settore della formazione professionale, ricerca giovani laureati in materie umanistiche o economiche da inserire nel proprio organico. E ' richiesta residenza nella provincia di Reggio Calabria, ottima capacità relazionale, disponibilità a muoversi sul territorio regionale. E' previsto uno stage iniziale di 3 mesi, al termine del quale verrà valutata la possibilità di inserimento in azienda. Per candidarsi all'offerta inviare un curriculum dettagliato a info@formamentisweb.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

dei dati personali ai sensi del d.lgs 196/2003. Arreditalia srl attua una politica di pari opportunità. Per contatti: Aldo 3293810994 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI PERSONALE LIBRERIA Pubblicato: 15-10-2011 Si selezionano per prossima apertura libreria a rende n.1 responsabile punto vendita e 2 commesse part time. Si richiede esperienza nel campo editoriale,verificabile. Per info inviare c.v, new.libri@libero.it n.b. astenersi perditempo. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. INFOCALL CERCA OPERATORI TELEFONICI Pubblicato: 15-10-2011 InfoCall, società operante nel settore del telemarketing/teleselling, cerca per ampliamento organico n'10 operatori telefonici. Si richiede: esperienza minima di un anno nel settore del telemarketing/teleselling, esperienza di vendita,spiccata motivazione e propensione al lavoro per obiettivi, buona dialettica. SI OFFRE: percorso di formazione aziendale gratuito, compenso orario fisso, provvigioni per risultati di vendita, affiancamento e aggiornamento costante e continuo, lavoro in un ambiente giovane, dinamico e con possibilità concrete di crescita e di carriera. E' richiesta la massima serietà e la disponibilità immediata. Gli interessati sono pregati di inviare un dettagliato CV, inserendo l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03) al seguente indirizzo email: infocallcosenza@libero.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.


il

IV <

Domani

Lunedì 7 Novembre 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

CENTRO AUTORIZZATO D'ESAME TOEFL CERCA A RENDE (COSENZA) INSEGNANTI QUALIFICATI Data di Scadenza: 11-11-2011 Centro Autorizzato d'esame TOEFL iBT/TOIEC cerca insegnanti qualificati, madrelingua inglese, da inserire nel proprio organico a Rende (COSENZA). Comune: Rende Contatti: info: idioma@iscapi.org - tel 0984 464851 - cell. 3205734613 PARCO ACQUATICO NUOVO ACQUA FAN CERCA A PRAIA A MARE SCENOGRAFI O PITTORI Data di Scadenza: 11-11-2011 Parco Acquatico Nuovo Aqua Fans sito in Praia a Mare (COSENZA) è alla ricerca di scenografi o pittori di murales per l'inserimento nel proprio organico. Requisiti fondamentali richiesti dalla direzione sono: Serietà, Senso di responsabilità, Rispetto per gli altri, Correttezza e predisposizione per i rapporti interpersonali. Comune: Praia a Mare. Inviare cv vitae dettagliato corredato di fotografia e disegni di lavori/opere già eseguite alla seguente e-mail: nuovo.aqua.fans @alice.it PARCO ACQUATICO NUOVO ACQUA FAN CERCA A PRAIA A MARE (COSENZA) AGENTI PUBBLICITARI Data di Scadenza: 11-11-2011 Il Parco Acquatico Nuovo Aqua Fans sito in Praia a Mare (COSENZA) è alla ricerca di: agenti pubblicitari monomandatari da inserire in organico, anche prima esperienza. zona di copertura: sud italia, ottimi guadagni. Requisiti fondamentali richiesti dalla direzione sono: Serietà, Senso di responsabilità, Rispetto per gli altri, Correttezza e predisposizione per i rapporti interpersonali. Comune: Praia a Mare. Chi è veramente interessato è pregato di inviare cv vitae al seguente indirizzo e-mail: nuovo.aqua.fans@alice.it. Le candidature prive di CV non verranno prese in considerazione

VISIANT CONTACT Pubblicato: 6-11-2011 Visiant Contact, Business Unit di Visiant specializzata in soluzioni e servizi di BPO (Business Process Outsourcing) e di call e contact center, ricerca urgentemente per la propria sede di Rende (Cs)

200 OPERATORI TELEFONICI Le persone prescelte, inserite allinterno dellarea Outbound, si occuperanno della vendita e promozione di prodotti/servizi di prestigiose Società clienti. OFFRIAMO la possibilità di entrare a far parte di un team giovane, dinamico, stimolante ed innovativo, allinterno del quale sviluppare il proprio potenziale. GARANTIAMO corsi di formazione, affiancamento e sessioni formative continue di supporto allattività. E prevista una parte fissa retributiva molto interessante, provvigioni elevate, incentivi e la possibilità di crescere allinterno dellAzienda stessa. Ricerchiamo persone solari, spigliate, incisive, con ottime capacità relazionali e comunicative, spiccata attitudine alla vendita ed al lavoro per obiettivi. E gradita una precedente esperienza in ruoli di vendita ed assistenza telefonica. Gli interessati potranno inviare il proprio curriculum vitae dando autorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs 196/03), al seguente indirizzo mail: job-rende.contact@visiant.it specificando il riferimento all'annuncio AW3. La ricerca si intende rivolta ad entrambi i sessi (L. 903/77). Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

OMEGA INFORMEZ CERCA A RENDE (COSENZA) TUTOR INFORMATICO Data di Scadenza: 11-11-2011 Omega Informez ricerca Tutor Informatico ECDL disposto a viaggiare, residentei a Rende COSENZA o zone limitrofe. Si offre e si richiese la massima serietà. No perditempo. Si richiede laurea triennale o superiore, titolo di studio adeguato. Disponibilità pomeridiana. Gradita esperienza nel settore della formazione Informatica. Comune: Rende www.omegainformez.it Per informazioni inviare mail a info@omegainformez.it oppure telefonare allo 0984 839696 ore 10:00 - 13:00. PALESTRA INDI BODY LINE CERCA A SCALEA (COSENZA) ISTRUTTRICE AEROBICA Data di Scadenza: 11-11-2011 La Palestra Indi Body Line di Scalea (COSENZA) cerca istruttrice di aerobica a cui affidare il corso fino a giugno 2012. Si richiede curriculum ed esperienza. Info al 3200276391. BORGO CITERIUM CERCA A CERISANO (COSENZA) PERSONALE DA RECEPTION Data di Scadenza: 11-11-2011 Borgo Citerium cerca personale da reception d'albergo 4 stelle. Età compresa tra i 20 e i 30 anni, bella presenza, preferibilmente inglese fluente scritto e parlato. Opportunità full e parttime. Comune: Cerisano (COSENZA9 CAP 87044. Contratto: Apprendistato. Disponibilità: Part-time. Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.vivastreet.it/offerte-lavoro+cerisano/receptionist/39378278 NEW GENERATION CERCA AGENTI A COSENZA Data di Scadenza: 11-11-2011 La New Generation, agenzia di servizi telefonici e servizi elettrici, per prossima apertura seleziona agenti ambosessi per la rete vendita offre provvigioni ai massimi livelli di mercato possibilità di fisso mensile possibilità di crescita nel settore corsi di formazione mensili a carico dell'azienda il candidato deve essere motivato sia al lavoro di gruppo che al lavoro singolo per la candidatura Inoltrare il c.v all'indirizzo e-mail agenzia_01@libero.it CENTRO AUTORIZZATO D'ESAME TOEFL IBT TOIEC CERCA DOCENTE Pubblicato: 16-10-2011 Cerchiamo Insegnanti qualificati, madrelingua Inglese, da inserire nel nostro organico presso il Centro d'esame Autorizzato TOEFL iBT/TOIEC a Rende (COSENZA). Info: idioma@iscapi.org - tel 0984 464851 - cell. 3205734613 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. SISTEM MUNDIAL CERCA ALLEVATORE Pubblicato: 16-10-2011 Cerchiamo persone che vogliono lavorare con noi, ti offriamo la possibilità di guadagnare da un minimo di 3000 a 30000&128; all'anno con un impegno lavorativo di 2 ore al gorno. Per maggior informazioni contattare il nostro responsabile per il centro sud italia il signor Carmine grazie. TEL. 3282745795 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. L.P.P. S.R.L. - GAS NATURAL SPA CERCA AGENTI PER AREA COMMERCIALE Pubblicato: 16-10-2011 L.P.P. srl e GasNatural S.p.A ricercano collaboratori per ampliamento proprio organico. Si ricercano giovani ambosessi da inserire all'interno della propria struttura commerciale. Il candidato si occuperà di sviluppare ed incrementare l'attività di vendita nell'hinterland Cosentino. SI OFFRE: • Percorso formativo ed affiancamento sul campo; • Corsi periodici di formazione sulle tecniche di vendita; • Provvigioni ai massimi livelli di mercato; • bonus ed incentivi a raggiungimento obbiettivi; Se interessato/a si prega di inviare un curriculum con numeri a cui essere ricontattati e esperienze lavorative all'indirizzo gn.cosenza@gmail.com o telefonare ore pomeridiane al 098436661. Nel colloquio saranno forniti tutti i dettagli sul lavoro richiesto. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. BORGO CITERIUM CERCA A CERISANO (COSENZA) MANUTENTORE Data di Scadenza: 14-11-2011 Borgo Citerium cerca manutentore per piccole manutenzioni e giardinaggio. Requisiti: il candidato ideale dovrà avere un età compresa tra i 30/40 anni, essere automunito, con esperienza maturata in posizioni analoghe e specializzato in piccoli lavori di falegnameria. Comune: Cerisano CAP 87044. Contratto: Tempo determinato. Disponibilità: Part-time. Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.vivastreet.it/offerte-lavoro+cerisano/manutentore/39513964 BALLON MAGIC PARTY CERCA ANIMATORE Data di Scadenza: 14-11-2011 L'Agenzia Balloon Magic Party cerca con la massima urgen-

za 1 animatore di contatto polivalente 1 animatrice di contatto e balli di gruppo 1 animatrice di mini club zona (calabria) compenso ottimo + vitto alloggio. Comune: Cosenza CAP 87100. Contratto: Tempo determinato. Disponibilità: Part-time Per info contattare il n. 347/2377541 email: info@balloonmagicparty.it VISIAN CONTACT SRL CERCA A RENDE (COSENZA) OPERATORI CALL CENTER Data di Pubblicazione: 14-10-2011 Visiant Contact Srl, Business Unit di Visiant, specializzata in soluzioni e servizi di BPO (Business Process Outsocurcing) e di call e contact center, con 6 sedi italiane, 2600 operatori, 1400 position e la gestione di clienti nazionali ed internazionali, ricerca per le proprie sedi di Concorezzo (MB), Arzano (NA), Melfi (PZ), San Severo (FG) e Rende (COSENZA): OPERATORI CALL CENTER OUTBOUND per la promozione di prodotti e servizi finanziari, assicurativi, editoriali, telefonici o di altri settori per prestigiose Società clienti. E’ gradita ma non indispensabile l’esperienza pregressa in telemarketing, vendita, call center. SI RICHIEDONO: professionalità, attitudine alla vendita, buona comunicazione e conoscenza base del pc uniti a spirito d’iniziativa, capacità di lavorare in team e spiccato orientamento ai risultati. Si offrono: contratto di lavoro a progetto, compenso garantito ai massimi livelli di mercato, corso interno di formazione e affiancamento retribuito, costante aggiornamento e opportunità di crescita professionale. Questa tipologia di lavoro non richiede un eccessivo impegno di tempo; può essere quindi interessante per coloro che ricercano un contratto flessibile per conciliare altre esigenze personali e di lavoro. Orario part time. Per candidarsi all'offerta: http://www.bollettinodellavoro.it/pagina_aziende.php?cod ann=0000003425&codaz=0000000670&campo=annuncio

derate titolo preferenziale. Si valutano collaborazioni anche senza esperienza SI OFFRE: inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico. Si prevedono corsi di formazione in sede (Cosenza) e successivamente a Roma sede Direzionale (corsi base, prodotto, motivazionali, fiscali, legali, di vendita ecc). affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale condizioni provvigionali ai massimi livelli di mercato premi mensili e annuali Per la selezione Inviare Curriculum Vitae all'indirizzo di posta elettronica: job.consulmediacredit@alice.it indicando nell'oggetto il Riferimento di interesse - mediatori creditizi,indicare il comune di residenza NOME COGNOME Indicare nel curriculum il proprio consenso al trattamenti dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. L'AZIENDA C.E.AB. SAS DI ABBRUZZESE MICHELE & C. RICERCA UN LAUREATO IN INGEGNERIA GESTIONALE Data di Scadenza: 17-12-2011 L'Azienda C.E.AB. Sas di Abbruzzese Michele & C. Società di ingegneria e costruzioni con sede a Cosenza, ricerca giovane vocato alla flessibilità con laurea in ing. Gestionale per lavoro prevalentemente d'ufficio: project management, preparazione gare d'appalto, bandi vari, controllo di gestione e contabilità cantiere. Necessaria iscrizione alle liste di disoccupazione da almeno 24 mesi. Se in possesso dei requisiti invia il tuo CV a michele.ab@iol.it

EUROP ASSISTANCE ITALIA CERCA A COSENZA 30 OPERATORI Data di Scadenza: 14-11-2011 Europ Assistance Italia Gruppo Europ Assistance per lo sviluppo del proprio Contact Center di Rende (Cosenza) ricerca 30 operatori. Se sei uno studente universitario, se cerchi un attività flessibile che ti permette di conciliare facilmente i tuoi impegni universitari, Europ Assistance ti offre la possibilità di essere inserito nel proprio Contact Center per la gestione dei propri Servizi Clienti. L’attività è Part Time pianificata su turni, e verrà preceduta da corsi di formazione specifici. La ricerca è rivolta diplomati e/o studenti universitari con un età non superiore ai 24 anni ed iscritti alle Liste di Disoccupazione. Le buone doti relazionali, la capacità di Problem solving, la dimestichezza con il PC e la conoscenza fluente delle lingue straniere completano il profilo. Se siete interessati inviate la propria candidatura. Luogo Cosenza. Per candidarsi all'offerta: http://www.helplavoro.it/offertadi-lavoro-in-provincia-di-cosenza-cercasi-operatori-callcenter-europ-assistance/405954.1.html

L'AZIENDA C.E.AB. SAS DI ABBRUZZESE MICHELE & C. RICERCA UN LAUREATO IN INGEGNERIA EDILE/CIVILE Data di Pubblicazione: 17-10-2011 L'azienda C.E.AB. Sas di Abbruzzese Michele & C.,Società di ingegneria e costruzioni con sede a Cosenza, ricerca giova-

CONSUL MEDIA CREDIT CERCA OPERATORE BACK OFFICE CESSIONE DEL QUINTO CON ESPERIENZA Pubblicato: 6-11-2011 Operatore/trice Back Office per Analisi del Credito e Istruttoria pratiche CESSIONI DEL QUINTO, avrà l'obiettivo di analizzare, istruire e caricare in Banca/Società Finanziaria le pratiche di mutuo o finanziamento coordinato direttamente dal Responsabile, sia di cliente diretti della CONSUL MEDIA CREDIT che da pratiche provienienti da collaboratori ecc garantendo un costante servizio e informazione sullesito delle pratiche, assicurando rapporti interpersonali orientati alla massima collaborazione con i vari dealer ed eseguire il controllo formale dei contratti. Dovrà inoltre assicurare competenza, rigorosità, cortesia e velocità nellerogazione del servizio. • Abitudine a lavorare in team • Orientamento ai risultati, attitudine al problem solving, forte senso di responsabilità e spirito di iniziativa • massima serietà e volontà • RICHIESTA ESPERIENZA Back Office per Analisi del Credito e Istruttoria pratiche CESSIONI DEL QUINTO SI OFFRE: inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico Si prevedono corsi di formazione offerti dalla CONSUL MEDIA CREDIT in sede (Cosenza) e successivamente a Roma , affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale Per la selezione Inviare Curriculum Vitae all'indirizzo di posta elettronica: job.consulmediacredit@alice.it indicando nell'oggetto il Riferimento di interesse: Operatore Back Office CESSIONI DEL QUINTO - NOME COGNOME Indicare nel curriculum il proprio consenso al trattamenti dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003 CONSUL MEDIA CREDIT - AGENZIA PROVINCIALE MIDAS di Cosenza Via A. Negroni, 25 Cosenza Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

INFOCONTACT Srl Società leader nella gestione di servizi di Call Center

CONSUL MEDIA CREDIT CERCA N' 20 MEDIATORI CREDITIZI COSENZA E PROVINCIA Pubblicato: 22-10-2011 Il ruolo consiste, dopo un periodo di formazione ed affiancamento. nel promuovere i prodotti e servizi (mutui, prestiti, cessioni dl quinto, leasing ecc) della ns Società e quindi acquisire e sviluppare sul proprio territorio di residenza un portafoglio clienti. SI RICHIEDE: spiccata capacità comunicativa e relazionale, elevato dinamismo, ambizione e determinazione nel raggiungimento degli obiettivi, capacità di pianificare e gestire il proprio tempo, propensione al lavoro di squadra e conoscenza dei principali strumenti e applicativi informatici, automunito con patente. L'approfondita conoscenza del territorio di appartenenza e una spiccata propensione verso le attività di vendita, saranno consi-

Entra anche tu nel mondo di Utilizza il coupon per aderire alla nostra iniziativa. Se CERCHI o OFFRI, compilalo seguendo le istruzioni e spediscilo al seguente numero di fax:

INFOCONTACT Data di Scadenza: 12-11-2011

INFOCONTACT SRL CERCA A VIBO VALENTIA

per nuova apertura Centro Telelavoro di Soriano Calabro RICERCA:

N. 100 CONSULENTI TELEFONICI OUTBOUND (RIF. 1103SO) Il/La candidato/a ideale dovrà promuovere servizi commerciali. CARATTERISTICHE PERSONALI: • Spiccata motivazione alla vendita; • Ottime capacità negoziali e di gestione delle trattative commerciali; • Comunicazione chiara ed efficace; • Conoscenze informatiche di base. SI OFFRE: • Inquadramento contrattuale e previdenziale con contratto di lavoro part-time; • Corso di formazione con rimborso spese; • Fisso orario integrato da provvigioni altamente incentivanti; • Piani di sviluppo individuali per crescita professionale. E' richiesta la massima serietà e la disponibilità immediata. Gli interessati, di ambo i sessi, sono pregati di inviare un dettagliato CV con foto formato tessera, inserendo il riferimento (1103SO) e l'autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03), al seguente indirizzo email jobs@infocontact.it fax 0968 209609. InfoContact Srl Ufficio Selezione del Personale Centro Servizi Avanzati Calabria pad. G2 88046 LAMEZIA TERME

il

Domani

0961-540184


il

Lunedì 7 Novembre 2011

Domani

>V

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

ne motivato con laurea in ing. edile/civile con attitudine al problem-solving, conoscenza di programmi di disegno (Autocad/Archicad), conoscenze di progettazione strutturale, contabilità dei lavori, etc. E' richiesta flessibilità, disponibilità alla mobilità su base regionale e patente di guida tipo B. Necessaria iscrizione alle liste di disoccupazione da almeno 24 mesi. Se in possesso dei requisiti invia il tuo CV a michele.ab@iol.it ANMI SISS CERCA FISIOTERAPISTA Pubblicato: 30-10-2011 ANMI SISS azienda leader nel settore della RIABILITAZIONE ESTENSIVA EXTRAOSPEDALIERA AMBULATORIALE, DOMICILIARE E DIURNA in Calabria CERCA Fisioterapista da assumere per le zone di Rossano Calabro e/o Cosenza. Fax 0984792407 Si consiglia l'utilizzo della posta elettronica per l'invio dei curricula, ricordandosi di indicare il numero di telefono. Referente per tali comunicazioni Dott. Francesco De Bonis. email:michele_ditommaso@virgilio.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. SOLIMA SERVICE CLIMATIZZAZIONE DI ANTONELLO SOLIMA CERCA TECNICO SPECIALIZZATO

Pubblicato: 30-10-2011 Cercasi installatore/tecnico specializzato con spiccata esperienza (dimostrabile) nella climatizzazione, riscaldamento, fotovoltaici e tutto ciò che riguarda la parte termica, si cerca serietà, affidabilità passione, predisposizione al dialogo costante per l'rmonia dell' azienda e propria, si offre contratto full time, più incentivi, età massima anni 40. Chiedere di Antonello Solima. Si valuta con colloquio diretto. Cordiali saluti. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. TEL. 3492449595 CERCASI TECNICO STAMPANTI Pubblicato: 31-10-2011 Affermata azienda operante nel settore informatica/office cerca un tecnico esperto nella manutenzione e riparazione fotocopiatori. Richiesta esperienza nella mansione. Per candidarsi inviare un c.v. dettagliato, indicando nell 'oggetto "Rif. Tecnico Stampanti" all ' indirizzo e mail: lorenzo.novelli@gecostore.it I candidati ambosessi (L. 903/77) sono invitati a leggere l informativa sulla privacy (ex D. Lgs. 196/2003 artt. 7 e 13). Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI RESPONSABILE COMMERCIALE Pubblicato: 29-10-2011

Società di servizi alle imprese con mandati nazionali Wind Telecomunicazioni S.P.A. e Beghelli S.P.A. ricerca un Responsabile Commerciale. REQUISITI OBBLIGATORI: • Età minima 35 anni • Conoscenza del pc ed internet • forte senso di responsabilità • Propensione al lavoro in team • Intraprendenza • Ottima capacità comunicativa e di relazione • Immagine curata • Comprovata esperienza nel campo della vendita e nella gestione di reti di vendita • Attitudine al recruiting • Disponibilità immediata SI OFFRE: • Contratto tempo indeterminato Full time • Incentivi su fatturato e incremento della rete di vendita • Programma formativo erogato in collaborazione con Wind S.p.A. e Beghelli S.p. A. con relativa certificazione • Auto aziendale Full • Rimborso Telefono e Telepass Inviare curriculum vitae a: selezione@youleader.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. NOICONSUT CERCA CONSULENTI INFORMATIVI Data di Pubblicazione: 28-10-2011 Noiconsut, Associazione utenti consumatori, nell'ambito dello

sviluppo dell'area risorse umane, seleziona per Cosenza e provincia , Consulenti Informativi da inserire nel proprio organico, a cui affidare un pacchetto gestione utenti. I candidati prescelti verranno avviati ad un percorso formativo e successivamente inseriti nel contesto lavorativo. REQUISITI RICHIESTI: esperienza in ambito commerciale, ottime capacità relazionali, titolo di studio diploma\ laurea. La zona di competenza è la provincia di Cosenza, è preferibile pertanto la vicinanza territoriale. OFFRIAMO: corsi di formazione, percorsi di carriera, pacchetto utenti, trattamento economico da definire in sede che soddisfi le professionalità. I candidati interessati ed in possesso dei requisiti richiesti possono inviare il proprio curriculum tramite mail a noiconsut.cosenza@gmail.com , completo dell'autorizzazione al trattamento dei dati personali.(L 196|03) Info 3294193601 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. EUROIDEE CERCA DOCENTE MADRELINGUA INGLESE A CORIGLIANO CALABRO (COSENZA) Data di Scadenza: 21-11-2011 Società specializzata in servizi di formazione e centro autorizzato british institutes, gruppo leader nel campo dell’ insegnamento della lingua inglese, per inserimento nel proprio organico,

VENDESI • VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI Auto - Moto - Nautica Automobili - Moto - Accessori - Ricambi VENDESI FIAT SEICENTO SX anno 01, autoradio, aria condizionata, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, euro 2.000. Cell. 3477017902. VENDESI PEUGEOT 206 Diesel, anno 2000, km. 155.000, gomme nuove, clima, autoradio, tagliandata. euro 2.200. Cell. 3335814482. VENDESI HONDA SHADOW VT 600 anno 97, completamente trasformata ed aerografata. euro 4.000 compreso accessori e passaggio di proprietà. Cell. 3292644235/ 3397661525. VENDESI PIAGGIO SUPER EXAGON GTX 180 anno 2000, km. 28.000, 4T, tagliandato. Cell. 3393384003/3297718911.

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti - uso abit.ne e uso commerc.le VENDESI IN CASOLE BRUZIO, A CIRCA 10 CHILOMETRI DA CAMIGLIATELLO, CASA DI CIVILE ABITAZIONE RISTRUTTURATA, DI 110 MQ, CON GARAGE, GIARDINO, CANTINE E LEGNAIA. INFO 337.875403 VENDESI LICENZA TAXI . Hai l'opportunita' di avere un lavoro indipendente e anche ottimi guadagni. TEL. 3487520304 CEDESI gestione attività di parrucchiere unisex. Il salone è composto da: 2 lavaggi con pompa idraulica, 2 postazioni maschili e 3 femminili completi. 1 divano 3 posti, 1 divano 2 posti con caschi incorporati, 1 appendiabito con relativi accessori, 1 mobile per dispensa prodotti,1 mobile cassa semicircolare con cassetto,1 espositore da muro in acciaio e vetro per prodotti,3 carrelli da lavoro di cui 2 in alluminio piu 2 sterilizzatori per attrezzi. (il locale è munito di autoclave). Contatti solo se veramente interessati no perditempo. (prezzo della gestione ottimo). TEL. 3408502957 VENDESI O AFFITTASI ATTIVITA COMMERCIALE , ADIBITA A ROSTICCERIA PIZZERIA , ZONA ROGES DI RENDE, SULLA VIA PRINCIPALE A DUE PASSI DAL METROPOLIS. TRATTATIVA RISERVATA, PER CONTATTI TELEFONARE AL 3332392045. CEDESI centralissima pluriennale attività di rivendita telefonia fissa e cellulare, accessori, computer, etc. Affiliazione diretta ai vari gestori con WEB STATION. Utile mensile garantito. Info TEL. 3356596541 CEDESI attività di parrucchiere ben avviata in via Guido d'Orso Cosenza sotto autostazione già arredato e completo composta da 4 postazioni lavoro 2 postazioni lavaggio in ceramica doppio servizio igienico e laboratorio prodotti aria condizionata magazzino in locazione a poco ottima occasione quasi regalata 7.500 euro trattabili. Per info telefonare ore pasti allo 098422559. CEDESI in gestione causa trasferimento, attività di poste private a Praia a Mare (CS) con Licenza ministeriale. Servizi offerti: Raccomandate, raccomandate A/R, Pagamento bollettini postali (a 90 centesimi),Spedizione pacchi, Trasferimento di denaro, Ricariche telefoniche,Consulenza finanziaria. Con possibilità di incremento notevole e di ampliamento con altri servizi. Bassissimi costi di gestione, No royalty. Ottimo investimento. Per info: 348 7027336

VENDESI società S.A.S. con annesso bar, caffetteria, cornetteria, creperia e gelateria sita a settimo di montalto uffugo in zona centralissima con ottimi guadagni. Telefonare se realmente interessati , no perditempo, trattativa riservata. Tel. 349/1744080 CEDESI pizzeria in contrada Monache, piccola frazione del comune di Carolei (CS). La pizzeria è stata appena rifatta a nuovo, cucina, porte, frigoriferi nuovi,l avastoviglia nuova, congelatore nuovo, mura pitturate da un mese, tutto nuovo insomma, vero affare.. cedo l'attività perchè voglio dedicarmi ad altro tipo di lavoro.. vero affare,piccolo prezzo.. Il forno è a legna, per pizze più squisite.. ampio parcheggio per i clienti, posto caratteristico immerso nella natura.. se interessati contattatemi per email... http://www.subito.it/offertelavoro/c-edesi-attivita-per-cambio-professione-cosenza-20560002.htm VENDESI attività di pizzeria ristorante dotata di attrezzatura efficiente e valida. Per info contattare il numero di telefono. Cedesi l'attività per passaggio ad altra attività più grande. TEL. 3288713454 CE DO avviata edicola situata sul Corso Garibaldi al prezzo di euro 75000,00. Invia Email a: http://www.kijiji.it/annunci/franchising-e-cessione-attivita/reggio-calabriaannunci-reggio-di-calabria/edicola/8977952 oppure telefona al: 3203919789 DISPONIBILE attività artigianale ben avviata nel centro di Rossano scalo. Produzione, e lavorazione di cornici, specchiere, portafoto. Commercializzazione di dipinti, stampe serigrafie litografie ed oggettistica... è un ottimo lavoro. Per info 3335844224 ercolinoferraina@alice.it VENDESI o cedesi in gestione linea self service già attivata e funzionante, cucina e zona lavaggio completi con 70 posti al coperto, situato in piazza 11 Settembre già affermata. Possibilità di gestione con l'opzione di acquisto. Prezzo occasione per acquisto immediato. TEL. 3480580707 CEDO quote societarie di una casa di riposo avviata e regolarmente autorizzata per 20 posti letto. La struttura è stata totalmente restaurata, finemente arredata con mobili, attrezzatura e impiantistica specifica, a norma e di altissima qualità. Astenersi curiosi e perditempo, richiesta consona alla qualità dell'offerta. Offerta per Socio - Socio lavoratore http://www.subito.it/offertelavoro/casa-di-riposo-socio-socio-lavoratorereggio-calabria-20799830.htm FITTASI lavaggio ancora da avviare a Catanzaro Lido.. struttura costruita circa 1 mese fa molto bella e punto molto favorevole a Catanzaro Lido.. cercasi persone già in ambito di questo settore.. per info visitare la struttura personalmente. Contattatemi su questo cell 333-3121106. CEDESI attivita' parrucchiere donna con locale avviato in affitto completo di arredamento. Per contatti cell. 3313734196 Antonio VENDESI attività di commerciante ambulante con licenza e regolare posti in aree pubbliche. in più a chi è interessato vendo furgone turbo daily con tenda. TEL: 3387070936 CEDESI Falegnameria attrezzata. Si cede in affitto a persona referenziata e con ottime qualità morali, (a prezzo modico da concordare di persona) una falegnameria "attrezzatissima", con macchinari moderni e in ottime condizioni. Il locale è di circa 150mq e si trova in zona collinare a circa 20 minuti da Gallico. Il proprietario è un falegname dilettante che, anche se anziano, è in grado di fornire un utile apporto professionale e tecnico. Telefonare solo se seriamente interessati e se si

posseggono i requisiti sopra richiesti. TEL. 0965897593

certificato di garanzia. euro 150. Cell. 3471989660.

VENDESI attività pizzeria, da asporto da poco completamente ristrutturata, vendesi per motivi familiari, la pizzeria e una delle prime sulla piazza in merito di consegne a domicilio buona clientela abituale, guadagni assicurati, prezzo chiavi in mano 15000 euro si cede solo la gestione le mura non sono in vendita ma il fitto mensile e bassisimo, chiamate al 3458168847 non mandate mail non verrete risposti no perditempo grazie massima serieta'. TEL: 3458168847

VENDESI GIACCA MONTONE da donna, colore marrone, taglia 42, usata una sola volta. euro 50. Cell. 3471989660.

Di tutto un po’ Salute - animali domestici - finanziamenti - altro VENDESI ARMADIO + COMÒ IN STILE ANTICO, IN LEGNO CILIEGIO, CON SPECCHI OVALI E PIANI IN MARMO. VERO AFFARE. INFO 0984.392814 VENDESI COPERTA MATRIMONIALE all'uncinetto interamente lavorata a mano. Cell. 3471989660. VE N DESI PER TRASFERIMENTO CAMERA DA LETTO EURO€200 SALOTTO EURO€200. TEL 339.5881717 VENDESI CUCINA ad angolo Del Tongo mt. 2x3 in legno massello ciliegio scuro completa di pensili alti e frigorifero Rex euro 2.000. Cell. 3285676635.

VENDESI GIACCONE MONTONE da donna, colore bianco, taglia 42, usato una sola volta. euro 90. Cell. 3471989660. VE N DESI CAPPOTTO SHEARLING da donna, colore bianco, taglia 42, mai usato. euro 50. Cell. 3471989660. VE N DESI CAPPOTTO SHEARLING da donna, colore marrone con collo di pelliccia, taglia 42, usato 1 o 2 volte. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI DECOLLETE’ Casadei, numero 39, colore nero, usate 1 sola volta, tacco alto, euro 80. Cell. 3471989660. VENDESI DECOLLETE’ di pelle, numero 39, colore nero, mai usate, tacco alto, con fibbiette alla caviglia, euro 60. Cell. 3471989660. VE N DESI SCARPE SCAMOSCIATE da donna, numero 39, colore nero, con fibbiette incrociate alla caviglia, mai usate, euro 40. Cell. 3471989660. VE N DESI SCARPE SCAMOSCIATE da donna, numero 39, colore aragosta, con fibbiette incrociate alla caviglia, mai usate, euro 40. Cell. 3471989660.

VENDESI ASPIRAPOLVERE Ariete 2000, usata poco, euro 20. Cell. 33988409144.

VENDESI STIVALI Bata da donna, numero 39, colore bianco, mai usati, con l’interno imbottito, caldissimi. euro 50. Cell. 3471989660.

VENDESI CALDAIA Vaillant VCWI 282 E da 50 a 200 mq. per interno, tubo anticircolo per collegamento a gas Gpl con bombolone o gas metano euro 340. Cell. 3397332204.

VENDESI STIVALI in vernice da donna, colore nero, numero 39, mai usati, euro 40. Cell. 3471989660.

VENDESI TERMOCAMINO Eta larghezza 82 cm., altezza m. 1,20 profondità 70 cm. con porta a scomparsa sali e scendi più tubi circolari in acciaio per canna fumaria Euro 1000. Cell. 3306662761. VENDESI DUE LAMPADARI in ottone e smalto e in ottone e cristallo. Per salone. Euro 180 cadauno. Cell. 3287403357. VENDESI DUE POLTRONE in velluto color celeste per camera da letto. Euro 50. Cell. 3460198945.

Abbigliamento ed accessori Giacche - Cappotti - Giubbini - Scarpe ecc. VENDESI SCARPE DANZA 2 paia, Capezio Dansneaker DS01 BLK 8M e 6.5 M col. nero, euro 50. Cell. 0961360018/ 3393388072. VENDESI GIUBBINO IN PELLE da donna, colore rosso, taglia 42, usato una sola volta. euro 90. Cell. 3471989660. VENDESI GIACCA IN PELLE da donna, colore nero, taglia 42, mai usato, ancora con etichetta, marca Coconuda. euro 90. Cell. 3471989660. VENDESI CAPPOTTO IN PELLE da donna, colore nero, taglia 40, mai usato, con etichetta e

VENDESI STIVALI in vernice da donna, colore bianco, numero 39, mai usati, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in pelle scamosciata da donna, colore marrone, numero 39, nuovi mai usati, euro 60. Cell. 3471989660. VENDESI BORSETTA DA SERA nera, piccola con manici e paillettes, euro 20. Cell. 3471989660. VENDESI BORSETTA DA SERA colore oro, con catenella e paillettes, a forma di secchiello, euro 20. Cell. 3471989660. VENDESI GIROCOLLO in bigiotteria swarosky, colore rosso con piccole perline bagnate oro, nuovo mai usato euro 30. Cell. 3471989660. VENDESI GIROCOLLO in bigiotteria swarosky, colore azzurro nuovo mai usato euro 30. Cell. 3471989660. il

Domani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

per i tuoi annunci:

fax 0961-540184


il

VI <

Domani

Lunedì 7 Novembre 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

O2HP CERCA AGENTI COMMERCIALI IN CALABRIA Data di Scadenza: 01-01-2012 Società di Consulenza che opera nei seguenti ambiti: Organizzazione e gestione aziendale - Sicurezza sul Lavoro - Qualità - Ambiente Per maggiori dettagli visita il nostro sito. Cerchiamo Agenti Commerciali per le province di: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Reggio Calabria e Vibo Valentia. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/O2Hp/Agente+COMMERCIALE?code=02b273cde64e357b4c6042df1e4 ca422&dove=Calabria IMPIANTI FOTOVOLTAICI Pubblicato: 15-10-2011 L'Energia Alternativa, Responsabile per la Calabria della SOLARYA Srl Azienda a livello Nazionale, di primaria importanza nel Settore Energie Rinnovabili CERCA (PER TUTTA LA CALABRIA), COLLABORATORI COMMERCIALI PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E LA VENDITA (A RIVENDITORI, PRIVATI O INSTALLATORI) DI KIT SOLARI TERMICI (Naturali Forzati e Vacuum) di propria produzione in Italia, Certificati di grandissima qualità e detraibili al 55%. PROVVIGIONI ELEVATE E SICURE. VISITATE IL SITO INTERNET: http://www.solenergialternativa.com Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. TEL. 3393934530 BALDORIA SELEZIONA 100 ANIMATORI Data di Scadenza: 11-11-2011 Baldoria seleziona 100 animatori e artisti da inserire nel proprio organico. Selezione e formazione speciale per gli eventi si terranno nei locali del gruppo Autogrill (Spizzico, Old Wild West, Burger Kink) di Roma e in tutto il Lazio. La selezione è estesa anche nelle regioni: Toscana, Campania, Umbria, Calabria, Lombardia, Veneto. Le selezioni sono rivolte anche ad un inserimento immediato nelle nostre ludoteche e centri sportivi in particolar modo Adidas Futbolclub. REQUISITI MINIMI: età minima 20 anni, autonomia negli spostamenti, conoscenza del territorio di appartenenza, particolare predisposizione alle pubbliche relazioni. REQUISITI PREFERENZIALI: diploma o laurea inerenti il settore, corsi di perfezionamento, esperienze maturate sul campo in villaggi turistici, ludoteche, campus, scout. Esperienze maturate in centri sportivi rivolti a bambini e ragazzi per il gioco del calcio, pallavolo, tennis. L’iter selettivo prevede un’attenta analisi dei curriculum ricevuti e un’intervista conoscitiva presso i nostri uffici. I candidati ritenuti idonei, saranno invitati ad un corso formativo gratuito teorico e pratico finalizzato all’apprendimento delle modalità di svolgimento dei servizi. Dopo un piccolo test finale, i candidati con il coefficiente desiderato saranno inseriti nella struttura. Le tipologie contrattuali potranno essere part o full time, a tempo determinato. Garantiamo un fisso mensile e incentivi, possibilità di carriera. Contratto a tempo determinato. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavorare.net/annuncio/16083/animatori-e-artisti RCI BANQUE GRUPPO RENAULT CERCA RESPONSABILE COMMERCIALE IN CALABRIA Data di Scadenza: 17-11-2011 RENAULT CREDIT INTERNATIONAL Multinazionale francese, è l’istituto bancario del Gruppo Renault, cui garantisce supporto alle vendite ed alti livelli di redditività attraverso prodotti finanziari e servizi assicurativi dedicati. Presente in oltre 30 paesi con le sue filiali commerciali RICERCA RESPONSABILE COMMERCIALE DI ZONA Per CAMPANIA e CALABRIA Il/la candidato/a ideale possiede una laurea in Economia, è disponibile a frequenti spostamenti e trasferte, è titolare di Patente B, e possiede buone capacità relazionali. Il/la candidato/a prescelto/a svolgerà attività di informazione, promozione commerciale e di consulenza alla rete dei Concessionari, nonché di marketing operativo, finalizzate al raggiungimento degli obiettivi di vendita e quota di mercato. IN PARTICOLARE, SI OCCUPERÀ DI: • Definire l’organizzazione delle azioni commerciali per la rete di Concessionari di sua competenza • Costituire un riferimento costante, in termini di supporto e formazione continua, per la rete di Concessionari, al fine di incentivare ed agevolare la vendita dei prodotti finanziari ed assicurativi • Presentare alla Concessionaria la strategia commerciale da adottare per raggiungere gli obiettivi prefissati • Analizzare i risultati qualitativi e quantitativi relativi all’attività promozionale e al programma di visite effettuate; • Effettuare attività di monitoraggio sulla concorrenza. L’inquadra- mento offerto sarà conforme al livello di esperienza posseduto. Sede di lavoro: Campania e Calabria. Ai sensi della normativa vigente l'offerta di lavoro si intende estesa a entrambi i sessi. (L 903/77) Per candidarsi all'offerta: http://offerte-lavoro.monster. it/Responsabile-Commerciale-di-ZonaCampania-e- Calabria-offerta-lavoro-Italia102638252.aspx PRIMADONNA SPA CERCA COORDINATORE DI AREA RETAIL IN CALABRIA Data di Scadenza: 17-11-2011 Primadonna S.p.A., affermata società nel settore della commercializzazione diretta e tramite affiliati di calzature ed accessori con marchio riconosciuto a livello nazionale, in un'ottica di rafforzamento dell’area commerciale e di un incremento della redditività del business, ricerca per la propria agenzia della Calabria un COORDINATORE DI AREA RETAIL (Rif.: PRD/2011/CZCAL) ZONA CALABRIA

Il candidato alle dirette dipendenze del Direttore Commerciale, svolgerà le seguenti attività, all’interno della propria area di competenza: • coordinamento dei punti vendita diretti ed affiliati; • responsabilità sugli aspetti amministrativi, risorse umane, gestione merce, soddisfazione del cliente; • garanzia del pieno allineamento dei punti vendita agli indirizzi, immagine e approccio dell’azienda per la corretta interfaccia con le funzioni di Direzione; • predisposizione dei report direzionali richiesti; • supporto alla formazione dei Franchisee, Store Manager ed Addetti vendita; • monitoraggio del Visual Merchandising, con supporto e formazione finalizzati alla piena autonomia del personale in merito agli allestimenti e alla gestione del Merchandising in genere; Profilo ideale: • età: 25-35 anni; • diploma; • esperienza pregressa almeno triennale in ruoli analoghi, in società modernamente strutturate e di medio-grandi dimensioni preferibilmente operanti nel settore moda; • la pregressa esperienza come addetto vendita costituirà titolo preferenziale; • ottimo uso del PC, pacchetto Office: Word, Excel, Posta Elettronica; • buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta; • ottimo orientamento al problem finding e problem solving; • doti di team building; • gestione dello stress; • domicilio nella zona di interesse. Contratto ed inquadramento Commisurati all’effettiva esperienza del candidato Riferimento annuncio Rif.: PRD/2011/CZCAL I candidati sono invitati ad inviare il proprio curriculum vitae e lettera di presentazione via e-mail all’indirizzo direzione.personale@primadonnacollection. com indicando in oggetto il riferimento dell’annuncio. Non saranno prese in esame le candidature non in linea con il profilo sopra indicato. N.B. i cv senza il codice di Rif. annuncio non potranno essere presi in considerazione Le ricerche sono volte a candidati di entrambi i sessi, legge 903/77. GAMA SERVIZI CERCA RESPONSABILI DI FILIALE IN CALABRIA Data di Scadenza: 21-11-2011 Gama Servizi, società di multiservizi, leader in calabria in vari settori energia elettrica gas/metano telefonia etc., mandataria di prestigiose compagnie nazionali e multinazionali: per consolidare e sviluppare ulteriormente l'offerta dei propri servizi rivolta alle utenze dell'intero territorio calabrese, ha programmato nuove aperture di filiali nelle provincie di Vibo Valentia, di Crotone, di Cosenza, di Catanzaro, di Reggio Calabria. In previsione del suddetto progetto, la Gama Servizi seleziona responsabili di filiale a cui affidare la gestione delle elencate strutture. SI OFFRE: fisso mensile di sicuro interesse incentivi e premi commisurati agli obiettivi, contratto a norma di legge, formazione tecnica sui prodotti. Si richiede: esperienza commerciale anche in altri settori, residenza nella zona in cui verra esercitato l'incarico, dinamismo, intraprendenza, determinazione, effettive capacita relazionali, leadership nella gestione delle risorse umane, serieta e motivazioni per il raggiungimento degli obiettivi, capacità di presidio del territorio assegnato. I candidati interessati possono inviare candidatura e curriculum vitae al seguente indirizzo di posta elettronica, email: gamaservizi@libero.it Settore e Attività: Servizi. Contratto di Lavoro Offerto: contratto di lavoro a tempo indeterminato. NEPRESSO SPA CERCA UN FIELD SPECIALIST Data di Scadenza: 21-12-2011 Nespresso Italiana SpA, nell'ambito del potenziamento della struttura Commerciale, sta cercando un FIELD SPECIALIST zona Calabria e Campania. Alla risorsa, che riporterà all'Area Manager B2C, sarà affidata la gestione dei punti vendita dell'area di riferimento, con l'obiettivo di incrementare la visibilità e la vendita dei prodotti Nespresso. Sarà garante dell'immagine del brand in accordo con le corporate guidelines. Verificherà, inoltre, opportunità di migliorare la presenza di Nespresso nei punti vendita di competenza. Nello specifico gestirà materiali per l'organizzazione e l'allestimento delle degustazioni nei punti vendita assegnati. Si interfaccerà con i Direttori di Punto Vendita per assicurare un'appropriata visibilità ai prodotti Nespresso e negoziare il miglior posizionamento all'interno del PdV. Fornirà assistenza in loco, per qualsiasi necessità possa sorgere, e formazione ai promoter. Monitorerà i competitors e si occuperà di fornire una reportistica settimanale alla sede Nespresso sull'attività in store. Il candidato ideale ha un'età compresa tra 23 e 28 anni, é laureato in discipline economiche e ha maturato una breve esperienza nell'ambito della vendita o del contatto con il cliente, o in realtà della GDO. Dimostra abilità negoziali e gestionali, spirito di iniziativa e proattivita', nonché autonomia gestionale e spirito commerciale. Si richiede mobilità sul territorio per raggiungere i diversi PdV. Completano il profilo la conoscenza della lingua inglese, dimestichezza con gli applicativi Windows e con i principali strumenti informatici. Sede di lavoro: Calabria o Campania. Data inizio indicativa: Novembre 2011. Contratto Full Time, Tempo Determinato di 12 mesi. Gli interessati, ambosessi (L. 903/77), sono invitati a trasmettere il CV autorizzando al trattamento dei dati personali (D.lgs. 196/03), citando il riferimento 'FS Calabria e Campania' nell'oggetto della mail. Per candidarsi all'offerta: http://www.offertedilavoro.info/offertelavoro/offerte.nsf/0549199f269f0291c 12573da00493cb3/bdb871defc22364ac125792f002 a4b35?OpenDocument

ricerca: docente madrelingua inglese con comprovata esperienza. REQUISITI RICHIESTI: • laurea in lingua e letterature straniere • madrelingua inglese • precedente esperienza nell’attività di docenza • predisposizione al lavoro di gruppo • ottima didattica • puntualità. Ai sensi della normativa vigente l’offerta di lavoro si intende estesa ad entrambi i sessi legge 903/77 e legge 125/91. Gli interessati possono inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo email job@euroidee.it, inserendo l’autorizzazione al trattamento dei dati personali d.lgs. 196/03 e citando il rif. fo_bi11. REQUISITI RICHIESTI: Laurea in Lingue e Letterature Straniere. Settore e Attività Servizi. Contratto di Lavoro offerto: contratto di lavoro a tempo determinato. Sede di Lavoro: Corigliano Calabro (COSENZA). EASY C@LL CERCA RAGIONIERE-CONTABILE A RENDE (COSENZA) Data di Scadenza: 21-11-2011 Easy C@ll Srl ricerca: un Ragioniere- Contabile. SI RICHIEDE: • Diploma in ragioneria • Esperienza pregressa di contabilità maturata in aziende o studi professionali • Conoscenza approfondita delle seguenti tematiche: partita doppia, prima nota • Buon utilizzo degli applicativi in ambiente Windows, Excel • Buona dizione, determinazione e disponibilità immediata. SI OFFRE: Contratto di lavoro. La sede di lavoro sita nella zona industriale di Rende (COSENZA), C/da Lecco, Via Pedro Alvarez Cabral, snc ... Per candidarsi all'offerta: http://it.indeed.com/offerta-lavoro?jk=8f1547c5a9f339e2&qd=XiPCltZbyIREQioMD7QGm KcObK5iLQ4BE77cVz65RKFylFOK7bybFfiIrhWC8W6iiK2E WJD32Q7pA69fqmZFtZI7ZnkcpehvzQMPWny31OE1Vu4a S9dH_tvzuwbB6Jr&atk=16cir05li177012i&jsa=6990&inchal=apiresults AZZURRA CERCA A CORIGLIANO (COSENZA) CAMERIERA Data di Scadenza: 21-11-2011 Azzurra, locale sito in Corigliano Calabro Scalo, cerca cameriera. Requisiti: Età compresa tra i 20 e i 30 anni; Bella presenza; Estroversa; Esperienza nel mestiere. Disponibilità dalle 18:00 alle 01:00. Comune: Corigliano Calabro CAP 87064 Nome Azienda: Azzurra. Contratto: Tempo determinato. Disponibilità: Part-time. Per info e dettagli chiama il 3395262738 PUNTO LUCE CERCA A COSENZA 12 PERSONE Data di Scadenza: 19-11-2011 Punto Luce cerca 12 ambosessi tra i 18 e i 40 anni da inserire in ambito amministrativo, inserimento dati e gestione clienti. Comune Cosenza. Per ulteriori informazioni contattare il numero 0984/28530 WORK&PROGRESS CERCA AGENTE PUBBLICITARIO Pubblicato: 30-10-2011 Nuovissima azienda commerciale operante nella provincia cosentina ricerca ragazzi e ragazze dai 18 ai 35 anni per espandere rete di vendita, la figura dell'agente pubblicitario è una figura del tutto nuova in quanto viene retribuito oltre che per la vendita anche per la pubblicità svolta, l'azienda offre un fisso mensile compreso di rimborso spese più incentivi. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. TEL. 3207931374 CERCASI SUBAGENTE SETTORE EDILIZIO Pubblicato: 30-10-2011 Agenzia di Rappresentanza del settore arredo bagno ceramiche sanitari cerca sub agenti auto muniti per Cosenza e provincia. Il compito del sub agente è quello di visitare i rivenditori del settore per perseguire la vendita e di visitare studi di progettazione, imprese di costruzione per promuovere i prodotti. Retribuzioni: provvigioni sulle vendite effettuate. Le Ditte da noi rappresentate sono tra le migliori e note del settore. Esiste già un portafoglio clienti che sarà affidato al sub agente. L'inquadramento lavorativo è Agente di Commercio Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. TEL. 0984631921 EASY C@LL SRL RICERCA: UN RAGIONIERE- CONTABILE Pubblicato: 30-10-2011 SI RICHIEDE: • Diploma in ragioneria • Esperienza pregressa di contabilità maturata in aziende o studi professionali • Conoscenza approfondita delle seguenti tematiche: partita doppia, prima nota • Buon utilizzo degli applicativi in ambiente Windows, Excel • Buona dizione, determinazione e disponibilità immediata SI OFFRE: • Contratto di lavoro. La sede di lavoro è sita nella zona industriale di Rende (COSENZA), C/da Lecco, Via Pedro Alvarez Cabral, snc (vicino Auto-Officina Alfa Romeo). Per un Colloquio inviare Curriculum Vitae all'indirizzo jobs@easycallsrl.it o previa manu presso la nostra sede. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ATHENA ACADEMY CENTER CERCA INTERVISTATORI / INTERVISTATRICI PER CENSIMENTO Pubblicato: 30-10-2011 Athena Academy Center del Gruppo L&G ISTITUTO NAZIONALE DI FORMAZIONE ricerca con carattere di urgenza 10 intervistatori/intervistatrici per facile lavoro di censimento Si richiede serietà e spigliatezza nel linguaggio. Si offre un fisso più dei bonus al raggiungimento di obiettivi. Maggiori informazioni si avranno nei colloqui selettivi. L'offerta è valida solo per i residenti e domiciliati nei Comuni di Cerisano, Mendicino, Paterno Calabro, Dipignano, Carolei, Domanico e Marano Marchesato. Inviare C.V. ad info@academy-center.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

EXTENSION GROUP ITALIA SRL CERCA Pubblicato: 30-10-2011 Il partner di riferimento in Calabria di TELECOM ITALIA nel settore business in fase di ampliamento dorganico per la sede di Cosenza è alla ricerca di OPERATORI / OPERATRICI BACK OFFICE (Rif.CC1011) (per assistenza e gestione Clienti della nostra Agenzia Telecom Italia ) L'opportunità è offerta a candidati di buon livello culturale, brillanti e motivati per un lavoro con spiccate capacità relazionali, che possiedono unindiscussa e comprovata esperienza e dimestichezza nellutilizzo del PC, dotati di diploma di scuola superiore. Gradita esperienza sui sistemi CRM di Telecom Italia. Chi ritiene e si rispecchia nel ruolo ricercato può inviare il proprio curriculum vitae evidenziando le esperienze maturate, indicando il relativo riferimento a selezioni@tim.it (allega lautorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/03) Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI TECNICO INFORMATICO Pubblicato: 30-10-2011 Si ricercano collaboratori per azienda già avviata nel settore. SE: • hai discrete conoscenze dell'ambiente windows • hai esperienza nell'assistenza tecnica • hai una base di conoscenza hardware • hai dimestichezza con i database • hai una base di conoscenza nell'ambito commerciale (funzionamento di scarico e carico magazzino a livello teorico, fatturazione e altro) • hai una età compresa tra i 23 e i 30anni • sei in possesso di una patente di guida Allora potresti fare al caso nostro!!! Noi lavoriamo nell'ambito retail da anni, i marchi da noi trattati sono sinonimo di qualità per questo ricerchiamo solo persone con voglia di fare e motivate soprattutto! Per qualsiasi informazione, per consegna curriculum o quant'altro ci trovi in via Rocco Chinnici (la via tra viale Parco ed il tribunale) la nostra azienda si chiama grillo telematico, per qualsiasi info contattate anche telefonicamente negli orari d'ufficio 09:00/13:00 - 15:30/19:00 al numero 0984 34595 o sul numero dell'annuncio. Il lavoro è solo full time dal lunedìal venerdì e sabato metà giornata Astenersi perditempo!!! Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. FBAI PROMOTION CERCA A RENDE (COSENZA) HOSTESS E ANIMATORI Data di Scadenza: 15-11-2011 FBAI PROMOTION, agenzia di comunicazione integrata, sta cercando Hostess e Animatori per un evento a Rende (COSENZA). Personale: 4 Hostess, 2 Animatori. Attività lavorativa: Hostess: Welcome desk + accredito + assistenza durante giochi (surf meccanico + minigolf); Animatori: Presentazione giochi + animazione durante la serata – possibilità utilizzo microfono. Giornata lavorativa: 17 novembre 2011 (Giovedì). Orario lavorativo: 20.00/00.30. Comune: Rende (COSENZA). Le persone interessate possono inviare curriculum e foto (un primo piano e una figura intera) a cv@fbaipromotion.it specificando nell'oggetto della mail "EVENTO RENDE (COSENZA)". IFB FINANCIAL SRL CERCA A COSENZA AGENTI Data di Pubblicazione: 24-10-2011 IFB Financial srl, Holding operante nei settori finanziario, assicurativo, organizzazione eventi, formazione, mobile marketing, seleziona candidati dinamici e intraprendenti per ampliamento rete commerciale. SI OFFRE un’opportunità di lavoro con guadagni commisurati alle proprie capacità ed impegno. Buone possibilità di crescita professionale. Il candidato deve avere ottime capacità di comunicazione e relazionali, propensione alle vendite, forte motivazione e ambizione, massima serietà, attitudine al lavoro impegnativo, determinazione nel raggiungere gli obiettivi. Verranno valutati anche candidati alla prima esperienza. Obbligatorio Curriculum Vitae. Per candidarsi all'offerta: http://cosenza.lavoro.annunci.tiscali.it/sales-agenti-commerciali/ifb-financial-srl-7u4p27610086 NEFERTARILINE SRL CERCA A COSENZA PERSONALE Data di Scadenza: 26-11-2011 La Nefertariline srl ricerca su tutto il territorio cosentino personale da poter inserire nel proprio organico. Requisiti richiesti: persone giovani e dinamiche. Non si offrono stipendi fissi ma alti piani compensi con inclusa la polizza assicurativa per la pensione. Si offre libertà di movimento. Tutte le persone che risponderanno a questa inserzione con nome cognome e numero di cellulare saranno ricontattate per prendere un appuntamento, cosa molto importante nella risposta è lasciare un commento all'annuncio per capire se avete letto tutto. Comune: Cosenza Info line cell 328/9470117 email rimedinaturali_2011@libero.it VENETODESIGNGROUP CERCA DIVERSE FIGURE PER AMPLIAMENTO ORGANICO A COSENZA Data di Scadenza: 27-11-2011 Gruppo commerciale Veneto, composto da 530 fabbriche di produzione arredamenti per interno, seleziona ambosessi per ampliamento organico da inserire presso la nuova sede marketing di Cosenza. Inviare C.V. dettagliato, completo di foto, all'indirizzo alessandrogallo@venetodesigngroup.com ad una prima selezione basata sul CV seguirà un colloquio personale. Si offre training retribuito, possibilità di carriera e alte retribuzioni. Sito web: http://www.venetodesigngroup.com Invia Email oppure telefona al: 3771995132. CENTRO MULTISERVIZI MAZZEI CERCA A COSENZA AMBOSESSI Data di Scadenza: 24-11-2011 Il Centro Multiservizi Mazzei cerca, per commercializzare i propri servizi, ambosessi dinamici, bella presenza e buona cultura. Info 0984 - 23344 email cms.mazzei@gmail.com OMEGA INFORMEZ CERCA A COSENZA PERSONE PER VOLANTINAGGIO Data di Scadenza: 25-11-2011 Omega Informez, centro accreditato ECDL per il conseguimento della Patente Europea del Computer, ricerca collabora-


il

Lunedì 7 Novembre 2011

Domani

> VII

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

tori per semplice lavoro di volantinaggio. L’offerta di lavoro temporanea è rivolta ai giovani i quali dovranno semplicemente distribuire dei Coupon o volantini riguardanti i Corsi ECDL offerti dall'Azienda: Volantinaggio semplice ed immediato; Distribuzione Coupon pubblicitari domiciliari; Volantinaggio da effettuare nella propria zona; Disponibilità pomeridiana. NO perditempo Per qualsiasi chiarimento telefonare al numero 0984 839696 cell. 329 5348235 / 388 1882788

TECNOLOGICA S.R.L CERCA ADDETTO MACCHINE CONTROLLO NUMERICO CNC Pubblicato: 08-10-2011 Per ampliamento organico, si ricercano figure professionali specializzate nell'utilizzo di Macchine a Controllo Numerico CNC. Il candidato ideale dovrà possedere competenze nella gestione di processi Cad/Cam ( rilevamento quote, messa in tavola, progettazione, stesura codice cnc). Sede di Lavoro: Crotone. Gli interessati possono inviare dettagliato c.v. a mario.napolitano@tecnologicasrl.com. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CON NOI APRI UN CENTRO LAVAGGIO AUTO Pubblicato: 14-10-2011 Sei senza lavoro non aspettare gli altri fanne uno tuo con un piccolissimo investimento puoi realizzare il tuo sogno anche nel tuo comune apri un lavaggio auto senza acqua metodo nuovo facile utile ecologico finalmente anche da noi. Per info solo telefono gianni 340/9276223 una telefonata puo'migliorarti la vita provaci Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ICA FOODS SPA CERCA A KR 2 VENDITORI Data di Scadenza: 12-11-2011 Ica Foods Spa dal 1949 azienda leader del settore alimentare, con marchi di qualità e successo (Crik Crok, Puff, Le Contadine), ricerca per il territorio di Crotone n. 2 venditori per attività di vendita con furgone (concesso in comodato senza spese di carburante, nè oneri). OFFRESI: contratto di agenzia enasarco, provvigioni erogate mensilmente, premi ed incentivi, portafoglio clienti, preliminare addestramento sul campo. Ai candidati giudicati idonei sarà richiesto di aprire la P. Iva. Per info. e colloqui contattare il sig. Catalano al numero 335.7274580 La selezione sarà curata direttamente dall'azienda. PETER PAN ANIMAZIONE SELEZIONA ANIMATORI/ANIMATRICI A CROTONE Data di Scadenza: 30-11-2011 Peter Pan Animazione leader dell'Animazione Turistica , seleziona ANIMATORI/ANIMATRICI per la stagione invernale e estiva 2011/12 Destinazione: Villaggi Turistici, Residence Club, Hotel in Italia (Mare e Montagna) e all'Estero. Non è necessariamente richiesta precedente esperienza. Ricerca sia prime esperienze che figure specifiche, quali: CAPI EQUIPE, CAPI ANIMAZIONE, RESP. DIURNO, RESP. MINI CLUB, SPORTIVI e TORNEISTI, FITNESS, BALLERINI, COREOGRAFI, MINI CLUB, HOSTESS INFO POINT E WELLNESS, PIANO BAR, ASS. BAGNANTI CON BREVETTO, CONTATTISTI, etc…. Possibilità di inquadramento annuale (con continuità fra la stagione estiva e quella invernale). Cerchiamo ragazzi e ragazze molto comunicativi, con una gran voglia di divertirsi e fare divertire, sorridenti, positivi, con una ottima predisposizione ai rapporti umani e al lavoro di squadra e con disponibilità agli spostamenti. Colloqui, casting e selezioni del personale nelle maggiori città italiane: Roma, Milano, Urbino, Potenza, Napoli. Invia Email a: risorseumane@peterpananimazione.it oppure telefona al: 800199663 Inviare il curriculum vitae dettagliato con foto. SOLARIS CERCA MEDIATORI LINGUISTICO-CULTURALI A KR Data di Scadenza: 26-11-2011 Solaris Società Cooperativa ricerca, per comunità di minori immigrati da Paesi del Nord Africa, mediatori linguistici-culturali con conoscenza della lingua araba. Il luogo di lavoro è Crotone e Verzino. Si richiede disponibilità immediata fino a dicembre 2011. Chi fosse interessato è pregato di inviare il proprio curriculum vitae via e-mail a: sponzilli.laura.solaris@gmail.com specificando nell'oggetto "Mediatori Crotone".

MEDIA CONTACT CENTER SRL CERCA CONSULENTI TELEFONICI A RC Data di Scadenza: 26-12-2011 Selezioniamo consulenti telefonici per la sede di Reggio Calabria. SI RICHIEDE: • Laurea, diploma di laurea o diploma di scuola secondaria • Buona conoscenza del personal computer • Ottime capacità dialettiche e padronanza della lingua italiana • Spiccate doti relazionali • Motivazione ed attitudine al lavoro per "obiettivi" e in autonomia. Inquadramento: Assunzione immediata, fisso più incentivi al

raggiungimento degli obiettivi. Turni di lavoro nella fascia oraria dalle 9.30 alle 21.00. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Media+Contact+Center+srl +Unipersonale/OPERATORE?code=e9eebfa6e48ae16de 6462762182e4f7e&dove=calabria ARES SERVICE CENTER CERCA OPERATORI TELEFONICI A VILLA SAN GIOVANNI (RC) Data di Scadenza: 31-12-2011 La Ares Service Center, azienda di Marketing - Pubblicità e Comunicazione, ricerca operatori telefonici a Villa San Giovanni (RC). REQUISITI: Diploma; tipo di contratto: lavoro a progetto (parttime) Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/ARES+Service+Center/Op eratore+telefonico?code=ec621de3583c3b36a72856e9fd bfff75&dove=calabria ARES SERVICE CENTER CERCA 12 OPERATORI TELEFONICI Pubblicato: 12-10-2011 Sede di lavoro: Villa san giovanni ARES Service Center ricerca, per prossima apertura in Villa San Giovanni (RC), personale da impiegare nella posizione di operatore telefonico. La selezione è rivolta a tutti coloro di età compresa tra i 18 - 45 anni in possesso dei seguenti requisiti: • ottima padronanza della lingua italiana; • attitudine al problem solving; • ottime doti nel relazionarsi; • attitudine al lavoro di squadra; • la conoscenza di lingue straniere costituisce titolo preferenziale ma non obbligatorio; Gli interessati sono pregati di inviare proprio C.V. al seguente indirizzo: " ares.servicecenter@hotmail.it " Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. COOPERATIVA SOCIALE VOCE AMICA ONLUS CERCA INFERMIERE PROFESSIONALE PER ASSISTENZA DOMICILIARE Pubblicato: 16-10-2011 La cooperativa sociale Voce Amica seleziona infermiere professionale per interventi di assistenza domiciliare integrata in convenzione con ASP 5 di RC. Se interessati e per essere contattati per eventuale colloquio si prega di inviare il proprio cv in formato europeo a voceamica.gallico@libero.it oppure al fax 0965371336 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ATTIVITA' LABORATORIALE DI MOSAICO Pubblicato: 16-10-2011 ATTIVITA' LABORATORIALE DI MOSAICO - Mosaicista con qualifica professionale, architetto, con esperienza decennale nell'insegnamento (ad adulti e bambini), propone a scuole, associazioni, coop., ludoteche, ect ...attività di mosaico e di riciclo creativo per adulti e bambini dai 3 anni in su. Le lezioni da svolgersi una o due volte la sett. in orari diurni o pomeridiani, permetteranno ai partecipanti di sviluppare le proprie capacità artistiche e manuali, coniugando l'aspetto ludico e creativo. Il materiale verrà totalmente messo a disposizione dall'insegnante, si lavorerà con tessere di marmo, di smalto, conchiglie, sassolini, tappi, carta, bottoni ecc. Si realizzeranno cornicette, scatoline, quadretti, seguendo tematiche come le festività e permettendo a tutti di creare degli oggetti unici. Per maggiori informazioni, contattare il 347/8467261 oppure lo 0965/644810. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. PROFEXA CONSULTING RICERCA INFORMATORE SCIENTIFICO DEL FARMACO A REGGIO CALABRIA Data di Scadenza: 11-11-2011 Per storica azienda italiana in forte sviluppo Profexa Consulting Srl ricerca ISF (Informatori Scientifici del Farmaco) per la promozione di prodotti dietetici, integratori e fitoterapici ad alto profilo scientifico presso la classe medica specialista in Pediatria per le seguenti regioni: Sicilia, Calabria, Puglia, Abruzzo, Emilia-Romagna. Il profilo dell'ISF ideale è caratterizzato da una pregressa esperienza maturata nel ruolo, da intraprendenza, ottime doti relazionali e forte orientamento al raggiungimento degli obiettivi assegnati. Ricerca Laureati in discipline medico/scientifiche che intendono intraprendere la carriera dell'informatore. L'INSERIMENTO PREVEDE: contratto ENASARCO con mandato in esclusiva e formazione scientifica continua, un rimborso spese mensile, un importante anticipo provvigionale mensile, e premi trimestrali e annuali al raggiungimento degli obiettivi. Si prega di inviare il proprio Curriculum Vitae via e-mail a a.ugolini@profexa.it con riferimento in oggetto ISF 09/11 + la Regione di proprio interesse, unitamente all'autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi della legge 196/2003. Le ricerche sono rivolte a persone di entrambe i sessi (L. 903/77). AIFITEC CERCA A RC TECNICO INFORMATICO Data di Scadenza: 12-11-2011 L'AIFITEC, Agenzia Internazionale di Formazione ed Istruzione Tecnologica, cerca tecnico informatico per ampliamento staff. Comune: Reggio Calabria CAP 89123. Contratto a progetto. Possibilità di contratto a tempo indeterminato. Disponibilità Tempo pieno. Iviare curriculum vitae a info@aifitec.it CERCASI FUNZIONARIO COMMERCIALE Pubblicato: 22-10-2011 Società di servizi alle imprese con mandato nazionale Wind Telecomunicazioni S.p.A. e Beghelli S.p.A. ricerca funzionari commerciali da inserire nel proprio organico per la vendita di soluzioni di telefonia fissa,mobile,dati e di risparmio energetico. REQUISITI: • conoscenza del pc ed internet • forte senso di responsabilità • propensione al lavoro in team • intraprendenza • ottima capacità comunicativa • costituirà titolo preferenziale l'aver maturato una precedente esperienza nel campo della vendita delle telecomunicazioni e dei servizi. SI OFFRE: • inquadramento a norma di legge e/o Enasarco

CURA DELLE MANI Pubblicato: 9-10-2011 Se hai voglia di avere delle unghie ricostruite con cartina, o gel monofasico sulle tue unghie naturali con un elegante e semplice franch o colorato non esitare a contattarmi il prezzo del lavoro compreso è di soli 25 euro. TEL. 0963372764 APPRENDISTA CARROZZIERE/ VERNICIATORE Pubblicato: 9-10-2011 Sono un ragazzo di 20anni in cerca di lavoro come apprendista carrozziere/verniciatore... Ho avuto esperienza lavorativa di circa 1 anno in una carrozzeria, nel reparto verniciatura... e in più ho fatto esperienza da autodidatta da anni. pratico nel verniciare scooter, parti di autoveicoli e auto intere....(NON sono un professionista per questo cerco come apprendista... ) Disposto anche a imparare da zero anche nel settore carrozziere... praticissimo nello smontare/montare parti di carrozzeria. Disposto anche ad un periodo di prova... Ho la possibilità di lavorare FULL TIME ad esclusione del mercoledi pomeriggio e sabato pomeriggio. TEL. 3462142435 LEZIONI PRIVATE DI AUTOCAD ARCHICAD ARTLANTIS Pubblicato: 9-10-2011 Giovane Architetto,impartisce lezioni di disegno tecnico su software come Autocad Archicad e Artlantis per la renderizzazione. A richiesta anche lezioni di Grafica con photoshop. Per info. 3203757920 ADDETTO STAMPA Pubblicato: 9-10-2011 Giornalista dalla comprovata esperienza, offro servizi di addetto stampa. Espandi la comunicazione sul web e la carta stampata. TEL. 3207592618 DOMESTICA Pubblicato: 9-10-2011 Sono una ragazza filippina di 30 anni. Cerco lavoro come domestica in famiglie o anziani , part time, solo per il pomeriggio. Ho già tanta esperienza, in questo settore. Offro e cerco la massima serietà. TEL. 3387631764 EX CARABINIERE Pubblicato: 9-10-2011 Uomo 50 enne, ex brigadiere dell Arma Carabinieri, cerca lavoro c/o Agenzie di Investigazioni e/o altro. ( SICILIA- CALABRIA) Max serietà. Tel. 3284760487 PLASTICI ARCHITETTONICI Pubblicato: 8-10-2011 Si eseguono modelli di architettura di tipo professionale, dove ogni lavoro viene eseguito nel rispetto di tempi, costi e richieste specifiche del cliente. • Plastici di studio. • Plastici residenziali, commerciali ecc ecc • Plastici strutturali. • Plastici Tecnologici. Per info TEL. 3204055789 DIRETTORE TECNICO DEI TRASPORTI MERCI E PASSEGGERI Pubblicato: 7-10-2011 Offro disponibilità attestato capacità professionale trasporto sia merci conto terzi ,sia passeggeri su strada passeggeri nazionale e internazionale a prezzo mensile interessante. Per info rivolgersi allo 3203615616 Disponibilità immediata. LEZIONI DIRITTO E AUSILIO NELLA REDAZIONE TESI Pubblicato: 8-10-2011 Laureata in Giurisprudenza con lode, specializzata nelle Professioni Legali e Praticante Avvocato, offre ripetizioni e aiuto preparazione esami nelle seguenti materie giuridiche: istituzioni di diritto privato, diritto penale, diritto civile, diritto amministrativo, diritto costituzionale, diritto processuale civile e penale. Si offre anche assistenza e consulenza per la preparazione di tesi di laurea. Massima serietà e disponibilità. INFO: 329-7636783 PRONTO INTERVENTO IDRAULICO Pubblicato: 9-10-2011 Avete bisogno di un idraulico...Sono qui! Serio e puntuale, a voi servono le riparazioni a me il lavoro. Contattatemi senza impegno anche per una consulenza. TEL. 3491051921

OPERATORE VIDEO E GRAFICO FOTO Pubblicato: 8-10-2011 Grafico per fotolibri da cerimonie. Operatore video cerca lavoro su tutta Calabria. Prezzi modici alta qualita' e professionalita'. Riprese e montaggi video da 100. Grafica x cerimonie da mn 25 foto da 50&128; Contattatemi 3385413366 mi sposto su tutta la Calabria. TRADUZIONI PROFESSIONALI DALL'INGLESE E SPAGNOLO Pubblicato: 8-10-2011 Laureata presso l’Università per Interpreti e Traduttori di Roma effettua servizi di traduzione e correzioni bozze dallInglese e dallo Spagnolo. Massima serietà, esperienza comprovata e prezzi modici. Per qualsiasi esigenza telefonate, scrivete o chiedete un preventivo via mail inviando una pagina campione per una esatta valutazione della complessità dei testi da tradurre. TEL. 3487390924 DEEJAY Pubblicato: 8-10-2011 Mi chiamo Francesco faccio il dj sul campo professionale da circa 8 anni ho girato diverse discoteche sia in Calabria che fuori ho appena finito la mia staggione come resident dj al capo club discoteque situato a Tropea (Calabria)...!! Disponibilita' immediata massima serieta' tel. 3457150845 TINTEGGIATURA/POTATURA Pubblicato: 8-10-2011 Salve, sono uno studente universitario. Offro un servizio utile in questo periodo dell'anno cioè TINTEGGIATURA RINGHIERE/ INTERNE ED ESTERNE E MURI e POTATURA ERBA ED ARBUSTI. Sono un ragazzo semplice quindi le cifre di eventuali lavori saranno basse con il massimo della professionalità, il prezzo sarà concordato insieme dopo previa visione del lavoro da effettuare. Non esitate a contattarmi, sarete risposti in giornata. Offro massima serietà. tel. 3492411246 SQUADRA DI ROCCIATORI SPECIALIZZATI Pubblicato: 8-10-2011 Squadra di rocciatori specializzati artigiani esegue lavoro come rocciatori. Abbiamo tutta l'attrezzatura necessaria per lo svlogimento dei lavori: • montaggio reti di protezione frane • montaggio barriere paramessi • perforazioni • disgaggi e demolizioni massi • disbosco in pareti verticali • ispezioni fotografiche • perforazioni • montaggio grondaie senza l'ausilio di ponteggi o di piattaforme ecc. ecc. Possiamo operare in tutto il territorio nazionale Preventivi gratuiti. tel. 3491269835 RESPONSABILE DI CUCINA Pubblicato: 8-10-2011 Cuoco, con esperienza trentennale,persona precisa e affidabile, cerca lavoro, periodo invernale o indeterminato, possibilmente in ristoranti dove la cucina sia prevalentemente a base di pesce. Per contatti 328 9580737 PSICOLOGO-PSICOTERAPEUTA Pubblicato: 8-10-2011 Sono una psicoterapeuta con decennale esperienza nel campo dell'handicap infantile e della psichiatria. Svolgo psicoterapie private con minori e adulti. Accetto lavoro nel campo anche terapie private e valuto altre proposte... Riesco bene ad adattarmi. tel. 3470073963 GRUPPO EMERGENTE PER SERATE Pubblicato: 8-10-2011 Siamo un gruppo di Cosenza e siamo disposti a suonare a serate a Cosenza o nei paesini limitrofi... Suoniamo principalmente rock ma siamo disposti a fare cover su richiesta o pezzi inediti... tel. 3920796186 CERTIFICATORE ENERGETICO IMMOBILI Pubblicato: 8-10-2011 Sono un ingegnere edile specializzato in certificazioni energetiche con regolare attestato. Cerco lavoro come certificatore energetico o ingegnere presso imprese edili o per privati che ne avessero bisogno. tel. 3284792304

per il tuo spazio in questa rubrica

fax 0961-540184


il

VIII <

Domani

Lunedì 31 Ottobre 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

LAVORO IN PROPRIO

COME FARE IMPRESA

A

prire un parrucchiere, nonostante il mercato azionario in caduta libera e l'economia in stallo, rappresenta sempre una buona forma di investimento, poiché molti servizi offerti non possono essere ripetuti a casa ed inoltre, il costo di un taglio di capelli, non risulta così alto in rapporto alla soddisfazione personale che può dare. Inoltre, le persone sono sempre ben disposte a spendere denaro per la cura della propria persona e per sembrare sempre più belle e attraenti. Opportunità Ci sono tre modi per poter aprire un salone: • Aprire un salone di parrucchiere in franchising, nel quale si paga in anticipo per il diritto di aprire un salone con un nome già conosciuto (che dà una notorietà immediata) e con le sue risorse (come le campagne pubblicitarie). • Aprire un salone di parrucchiere acquistandone uno da qualcuno che si è ritirato dal commercio, o che è stanco del business o perché è fallito. • Aprire un salone di parrucchiere da zero, utilizzando il proprio denaro, il proprio ingegno e il proprio ottimismo, con un duro lavoro e con molto talento.

C

Come avviare... UN UN

salone

di

parrucchiere

'è un'ulteriore scelta da menzionare qui di seguito poiché è spesso comune nei saloni dei parrucchieri. Esistono dei casi in cui ci sia un proprietario del salone di parrucchiere e che è praticamente il padrone di casa per un gruppo di parrucchieri che lavorano sotto il suo tetto. Il proprietario raccoglie una quota fissa dai fornitori di servizi per la quale loro hanno la possibilità di usare lo spazio del salone e la attrezzature non removibili. Gli affittuari, a loro volta, sono considerati imprenditori indipendenti e perciò devono rifornirsi per le proprie scorte, impostare le proprie ore, prenotare gli appuntamenti, ed avere una chiave del negozio. Piano di sviluppo Per cominciare, è necessario considerare le ore di funzionamento dell'attività con cura in modo da poter ospitare il numero massimo di clienti durante il giorno lavorativo. Spesso, i saloni di parrucchieri sono aperti sei giorni su sette, in alcuni giorni festivi, e in alcuni periodi dell'anno possono prolungare l'orario di apertura. C'è da dire che molti dei grandi saloni ormai tengono aperto anche la domenica, poiché c'è molta richiesta da parte della clientela per riuscire a ritagliarsi un piccolo spazio di benessere personale. Nelle aree più trafficate, generalmente i parrucchieri effettuano un orario continuato per poter agevolare la propria clientela, mentre nelle zone più piccole, di solito, si fa un orario sempre continuato, ma magari più corto. Di solito i negozi che progettano l'apertura domenicale sono all'interno di un centro commerciale o di grandi magazzini. Si potrà avere anche bisogno di qualche ora speciale per poter accogliere esigenze particolari come nel caso di matrimoni.

Determinazione dei prezzi Un'altra parte molto importante del piano di sviluppo del salone è la corretta determinazione dei prezzi dei servizi offerti. Tenere i prezzi troppo alti limita l'affluenza della clientela, poiché non tutti potranno permettersi quelle prestazioni, mentre tenerli troppo bassi può significare limitare il profitto ed eventualmente mettere a rischio l'attività. E' perciò molto importante tenere il giusto prezzo e offrire il servizio più adeguato. Naturalmente, il prezzo del mercato è strettamente legato alla demografia della zona in cui sorge il salone. Se il salone si trova in una zona di lusso con grandi case abitate da persone con un reddit-

Aprire un parrucchiere, nonostante il mercato azionario in caduta libera e l'economia in stallo, rappresenta sempre una buona forma di investimento, poiché molti servizi offerti non possono essere ripetuti a casa ed inoltre, il costo di un taglio di capelli, non risulta così alto in rapporto alla soddisfazione personale che può dare. Inoltre, le persone sono sempre ben disposte a spendere denaro per la cura della propria persona e per sembrare sempre più belle e attraenti to disponibile alto, è possibile che il prezzo dei servizi possa essere più alto, ma di conseguenza, sarà necessario anche offrire dei servizi di alta qualità e dei servizi aggiuntivi di benessere. Ma, se la zona circostante è popolata da giovani famiglie che lavorano, si dovrà rinunciare ad offrire dei servizi aggiuntivi, ma bisognerà concentrarsi sui tagli dei capelli e sul colore con prezzi accessibili. Per impostare il giusto prezzo è necessario considerare i tre fattori principali che influenzano i prezzi: lavoro, forniture e spese generali. Il costo del lavoro comprende lo stipendio e benefit. Il tuo stipendio è incluso come una parte di questo costo. Questo costo è generalmente espresso come prezzo per ore e può variare a seconda della quantità di tempo necessario ai dipendenti di tagliare i capelli o eseguire altri servizi. Poi, è necessario considerare i costi generali, che consistono di tutti i costi necessari al funzionamento dell'attività diversa del lavoro. Questo include il mutuo o il pagamento di affitto, il pagamento delle utenze, ecc. È ragionevole stimare che l'ammontare delle

spese sarà dal 40 al 50 percento del lavoro e del costo dei materiali (questa cifra può essere determinata in seguito con l'accumulo dei dati finanziari). Quindi, bisognerà registrare tutto il lavoro e il costo del materiali per tutto l'anno che dovrebbero rappresentare il 40/50%. L'ultima parte dell'equazione dei prezzi è il profitto. I proprietari dei saloni, generalmente, possono aspettarsi di avere un utili netto che va da l'11 al 15% (anche se comunque questa misura può essere variabile). Per arrivare al risultato netto che si desidera, si deve aggiungere un fattore percentuale di aumento per i servizi, in questo modo arriverete alla quantità approssimativa del guadagno lordo che avete stimato. Un modo per semplificare il processo per fissare i prezzi è quello di capire quanto il salone ha bisogno di fare nell'arco dell'anno e fare i conti per riuscire ad arrivare lì, dopo di che bisogna aggiungere un 10%. Marketing Come forma di pubblicità si può utilizzare quelle sul web, facendo un sito semplice e dettagliato dove vengano messi in mostra i servizi offerti dal salone, gli orari di apertura e dove il cliente possa trovare le risposte a tutte quelle domande che si pone, come: - Mi offri una consultazione iniziale? C'è un sovrapprezzo? - Puoi farmi l'acconciatura di... (nome di una celebrità)? - Qual'è la pettinatura che va più di moda? - I parrucchieri sono esperti? Dove hanno studiato? - Il prezzo vale la qualità del servizio? - Si vendono buoni o coupon regalo? - Quanti prodotti per la cura del capello si usano? - Quali carte di credito si accettano? - Dove si trova il salone? - Che orari svolge? - Come si può arrivare al salone? Localizzazione Scegliere la posizione del salone è una delle decisioni più importanti che vengono fatte nelle prime fasi. Ovviamente è consigliabile scegliere un posto di buona visibilità, facilmente raggiungibile e il

Domani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

possibilmente con un piccolo parcheggio riservato ai clienti. Le dimensioni di un salone per parrucchiere dovrebbero essere tra i 50 e i 100 metri quadri, a seconda del tipo di salone che si vuole aprire. Deve essere suddiviso in quattro aree: • accoglienza e dettaglio; • shampoo; • taglio/servizio; • stoccaggio. Lo spazio più grande, circa il 50%, dovrebbe essere occupato dai servizi del salone, circa il 20% dovrebbe essere assegnato all'accoglienza e dettaglio, un 10% per l'area shampoo e il restante 20% per lo stoccaggio dei prodotti e un piccolo spazio a disposizione del personale. Oltre, ovviamente ad un piccolo bagno, che verrà utilizzato anche come spogliatoio qualora non ci sia la possibilità di crearne uno. Nell'area shampoo saranno necessari dei lavelli con un piccolo spazio dove poter appoggiare gli shampoo, i balsami, le creme.. Personale Un punto molto importante , e molto impegnativo, riguarda l'assunzione dei dipendenti. Un compito molto arduo perché sarà necessario trovare dei lavoratori capaci di fare questo mestiere. La loro capacità e il loro talento, così come i loro atteggiamenti e l'etica del lavoro, influenzeranno ogni aspetto del business, a partire dalla fidelizzazione della clientela.


il

Lunedì 7 Novembre 2011

Domani

> IX

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

• fisso mensile di base &128; 2500 ( garantendo una minima produzione mensile) • elevati gettoni remunerativi aggiuntivi, gare periodiche, premi di rendimento mensili • programma formativo • possibilità di auto aziendale • possibilità di carriera • retribuzione media stimabile da &128; 2500 a 6000 mensili. Gli interessati possono inviare il CV a: youleader_amm@partnerbusiness.windpec.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. COOPERATIVA SOCIALE VOCE AMICA CERCA INFERMIERE PROFESSIONALE PER STRUTTURA RESIDENZIALE Pubblicato: 29-10-2011 La cooperativa sociale Voce Amica seleziona infermiere professionale da inserire presso struttura residenziale per anziani di Laureana di Borrello. E' preferibile esperienza lavorativa presso RSA. Se interessati e per essere contattati per eventuale colloquio si prega di inviare il proprio cv in formato europeo a voceamica.gallico@libero.it oppure al fax 0965371336 Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. GAMA SERVIZI CERCA A RC OPERATRICI TELEFONICHE Data di Scadenza: 21-11-2011 Gama Servizi, Società di multiservizi leader in Calabria nel proprio settore, cerca per la sede di Reggio Calabria operatrici telefoniche da inserire nel proprio organico, preferibilmente con esperienza comprovata di telemarketing e teleselling. SI OFFRE: • fisso mensile pari a euro 500,00; • bonus e incentivi; • contratto di lavoro a norma di legge; • corso di formazione; • reale crescita per meritocrazia. SI RICHIEDE: • ottime capacità relazionali e comunicative; • predisposizione a lavorare in team; • ottime capacità d'ascolto; spirito d'iniziativa e di adattamento; dinamismo e ambizione; reale motivazione la lavoro Le persone interessate possono inviare la propria candidatura con relativo Curriculum vitae al seguente indirizzo email: gamaservizi@libero.it ACCUEIL CERCA 50 CONSULENTI TELEFONICI Data di Scadenza: 21-11-2011 Per ampliamento dell organico ricerchiamo 50 operatori nella sede di Reggio Calabria. Disponibile sia attività full-time che part-time. Titolo di studio: diploma. Compilare curriculum su sito web: www.accueil.it Accueil è un azienda leader a livello nazionale nel settore dei call center in outsourcing. L'azienda è articolata su 4 sedi operative in Calabria e in Sicilia con un organico complessivo di circa 500 persone. Riconosciuta nel settore e premiata per la qualità del servizio erogato. Si distingue per l'elevato livello di serietà professionale, per l'organizzazione e per l'estrema puntualità nei pagamenti. Contratto di lavoro a progetto. Sede di lavoro: Reggio Calabria. CHL SPA CERCA A RC 2 SELEZIONATORI Data di Scadenza: 20-11-2011 CHL S.p.A. azienda quotata in borsa e leader italiano nel settore dell'e-commerce con il sito www.chl.it , con circa 1000 punti vendita sul territorio Italiano, nell'ambito del consolidamento della propria rete commerciale su tutto il territorio, seleziona 2 Selezionatori/trici il cui compito consisterà nel selezionare punti vendita a cui affidare la responsabilità del marchio e gli investimenti CHLS.p.A. Obiettivo dell'azienda è selezionare dei punti vendita nelle zone libere, ai quali affidare i propri prodotti in conto vendita on line, dove i clienti abbiano la possibilità di visionare ed acquistare fisicamente i prodotti. I requisiti richiesti sono: disponibilità immediata, capacità organizzative, esperienze di comunicazione o di consulenza anche brevi, predisposizione alla selezione, automuniti. La formazione teorica e pratica sarà a carico dell'Azienda con un programma mirato al perfetto inserimento nel ruolo richiesto. Per la posizione è previsto l'inquadramento di legge. Retribuzione di sicuro interesse composta un fisso mensile, rimborso spese e da una parte variabile. Zona Reggio Calabria ionica e Catanzaro. Mandare il curriculum a: antonio.corso@chl.it telefono: 3286256310 AIFITEC CERCA A RC TECNICO INFORMATICO Data di Scadenza: 20-11-2011 AIFITEC, agenzia di formazione e istruzione tecnologica, per ampliamento staff cerca tecnico informatico. Requisiti: conoscenza sistema JOOMLA; residenza in Reggio Calabria. Sede di lavoro: Reggio Calabria. Contratto a progetto. Disponibilità Part-time. Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.vivastreet.it/offerte-lavoro+reggio-di-calabria/tecnico-informatico/39704186 ALLEANZA TORO CERCA JUNIOR SALES PROFESSIONAL Pubblicato: 30-10-2011 Sei un giovane motivato e preparato, hai terminato il tuo percorso di studi e ti senti pronto a mettere alla prova le tue capacità? Alleanza è alla ricerca del tuo talento. L'Agenzia Alleanza di Palmi seleziona 8 giovani laureati, residenti nei comuni di Palmi Bagnara Oppido M. S. Eufemia dAspromonte Delianuova Seminara Varapodio Sinopoli - e comuni limitrofi, da inserire nelle proprie strutture commerciali site in Palmi, Bagnara e Oppido M. LA NOSTRA OFFERTA: • percorso formativo gratuito (apprendimento in aula, affiancamento sul campo) • inserimento immediato in un team di lavoro con la gestione di un portafoglio clienti • sviluppi di carriera con la concreta possibilità di diventare dipendente Se sei interessato a partecipare alla selezione, invia il tuo curriculum vitae a palmi.job@alleanza.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CERCASI COLLABORATRICE PRESSO INTERNET POINT Pubblicato: 30-10-2011 Cercasi ragazza per collaborazione (segreteria) presso ufficio internet point ben avviato sito a Roccella Ionica RC. Richiesta bella presenza, buona dialettica ed utilizzo basilare computer.

MANPOWER SRL Pubblicato: 23-10-2011 MANPOWER S.R.L. AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT. N 1116- SG) CERCA per Azienda cliente leader nel settore automotive, per i propri concessionari sul territorio di Corigliano Calabro e Rende VENDITORE AUTO NUOVO E USATO

FONDAZIONE LAVORO Pubblicato: 09-10-2011 FONDAZIONE LAVORO - CPL ASSOCIATI COSENZA (AUT. MIN. 19009 DEL 23/07/2007) SELEZIONA per azienda cliente: 1 IMPIEGATO BACK OFFICE MUTUI Il candidato ideale è diplomato o laureato, ha una buona conoscenza del pacchetto Office, ha avuto esperienza di almeno un anno nella gestione del credito, completano la figura motivazione e precisione. Sede di lavoro Cosenza. Si offre un fisso mensile più provvigioni sul fatturato. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano, 15 (nei pressi della casa di cura La Madonnina). Tel. 0984 396481 oppure inviare il proprio curriculum a selezioni@cplassociati.it inserendo nell'oggetto il rif.impiegato mutui In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

OBIETTIVO LAVORO Pubblicato: 09-10-2011 OBIETTIVO LAVORO SPA AGENZIA PER IL LAVORO AUT. MIN. 26/11/2004 PROT. N. 1099-SG Obiettivo Lavoro Spa è la più grande società italiana specializzata nella moderna gestione delle risorse umane. Il nostro cliente, azienda leader sul territorio nazionale nel settore agricolo, ha richiesto, per il potenziamento del proprio organico interno, alla nostra Permanent Placement Division di selezionare urgentemente: IMPIEGATO AMMINISTRATIVO IMPORT/EXPORT Il candidato rispondendo direttamente al Responsabile di Servizio si occuperà della gestione dell'ufficio amministrativo. REQUISITI ESSENZIALI: • Stage presso aziende o studio commerciale per un periodo non inferiore ai 2 anni • Ottima conoscenza di: partita doppia, contabilità generale, gestione banche, clienti/fornitori, dichiarazione IVA - INTRA, magazzino entrate/uscite - fatturazione • Ottima conoscenza di programmi gestionali e pacchetto Office • Ottima conoscenza parlata e scritta della lingua inglese (il colloquio finale sarà svolto in lingua inglese) REQUISITI RICHIESTI: • Titolo di studio: diploma in ragioneria o laurea in materie economiche • Residenza preferibilmente su Corigliano Calabro o zone limitrofe • Età preferibilmente tra i 28 e i 35 anni • Dinamismo, capacità di problem solving, ottime capacità relazionali e comunicative saranno titoli preferenziali. Concludono il profilo motivazione al ruolo, autonomia nella gestione dell'ufficio, capacità di gestione personale. Luogo di lavoro: Corigliano Calabro Orario di Lavoro: Part Time da lunedì a sabato SI OFFRE: contratto diretto con azienda per un periodo iniziale da definire, con possibilità di assunzione a tempo indeterminato Le ricerche sono rivolte a candidati dell’uno e dell’altro sesso ai sensi delle L.903/77 e L.125/91. I candidati sono invitati a leggere nel sito http://www.obiettivolavoro.it linformativa sulla privay (D. Lgs 196/2003) Iscritta allAlbto Inforamtico delle Agenzie per il Lavoro, Sez.I Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

FONDAZIONE LAVORO Pubblicato: 23-10-2011 FONDAZIONE LAVORO - CpL ASSOCIATI COSENZA (Aut. Min. 19009 del 23/07/2007) SELEZIONA per azienda cliente: 1 IMPIEGATO BACK OFFICE CESSIONE DEL QUINTO Il candidato ideale è diplomato o laureato, ha una buona conoscenza del pacchetto Office, ha avuto esperienza di almeno un anno nell'istruttoria di pratiche per cessione del quinto, completano la figura motivazione e precisione. Sede di lavoro Cosenza. Si offre un fisso mensile più provvigioni sul fatturato. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano, 15 (nei pressi della casa di cura 'La Madonnina'). Tel. 0984 396481 oppure inviare il proprio curriculum a selezioni@cplassociati.it inserendo nell'oggetto il rif. impiegato cessione quinto In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. *** Pubblicato: 23-10-2011 FONDAZIONE LAVORO - CPL ASSOCIATI COSENZA (AUT. MIN. 19009 DEL 23/07/2007) SELEZIONA azienda cliente: 1 IMPIEGATO ACCERTAMENTO TRIBUTI Il candidato ideale è laureato ed ha avuto esperienza almeno di un anno nel campo dellaccertamento tributario nellambito della pubblica amministrazione. Non verranno prese in considerazione candidature che non corrispondano ai requisiti richiesti. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano, 15 (nei pressi della casa di cura La Madonnina). Tel. 0984 396481 oppure inviare il proprio curriculum a selezioni@cplassociati.it inserendo nell'oggetto il rif. ACCERTAMENTO TRIBUTI In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. ***

Il candidato si occuperà di gestire in autonomia un processo strutturato di vendita (accoglienza del potenziale acquirente, presentazione del prodotto, negoziazione e presentazione dei servizi finanziari ed assicurativi previsti, gestione del post vendita e fidelizzazione del cliente). Il candidato ideale è in possesso di un Diploma o Laurea umanistica, ha buona conoscenza della lingua inglese e dei principali applicativi informatici (Windows e pacchetto Office), possiede buone capacità di relazione e di negoziazione ed è animato da una forte passione per il settore e i suoi prodotti. E' indispensabile la conoscenza del prodotto e dei principali strumenti e prodotti finanziari utili al cliente nel processo di acquisto. Completano il profilo la capacità ed abitudine al lavoro in team e un'esperienza professionale di almeno 2 anni maturata nel settore auto in realtà aziendali strutturate e complesse. Il venditore auto verrà assunto con contratto di agenzia. E' previsto un piano provvigionale in grado di soddisfare le candidature più qualificate. Le candidature che non posseggono i requisiti essenziali, non verranno prese in considerazione. I candidati ambosessi (L.125/91) sono invitati a leggere sul sito Manpower l'informativa privacy (D.Lgs.196/2003) e ad inviare il proprio Cv allindirizzo cosenza.repubblica@manpower.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. *** Pubblicato: 6-11-2011 MANPOWER S.R.L. AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT.1116-SG), CERCA per importante azienda cliente operante nel settore arredamento FIGURE DI ADDETTI ALLA VENDITA. La risorsa si occuperà dell'accoglienza e dell'assistenza della clientela in termini di esposizione e descrizione della merce fornendo tutte le informazioni necessarie. I candidati ideali sono giovani in possesso di diploma di scuola media superiore di geometra o maturità artistica, scuola d'arte o studenti di architettura, preferibilmente residenti in zona. E' richiesta una buona attitudine alla vendita, una pregressa esperienza nel ruolo e la disponibilità a lavorare il sabato e la domenica. Sono gradite candidature aventi diritto a benefici di carattere fiscale o contributivo. I candidati ambosessi (L.125/91) sono invitati a leggere sul sito Manpower l'informativa privacy (D.Lgs.196/2003) e ad inviare il proprio Cv allindirizzo cosenza.repubblica@ manpower.it Verranno prese in considerazione solo le candidature in possesso dei requisiti richiesti Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. Sede di lavoroCatanzaroSettoreCommercio - NegoziTitolo di StudioDiploma di Maturita'

Pubblicato: 6-11-2011 *** FONDAZIONE LAVORO - CPL ASSOCIATI COSENZA (AUT. MIN. 19009 DEL 23/07/2007) SELEZIONA per azienda cliente: 1 INGEGNERE AMBIENTALE Il candidato ideale è laureato in ingegneria ambientale, deve avere unottima conoscenza del pacchetto Office e Autocad e conoscere la lingua inglese. Sarà inserito nellarea sviluppo ingegneria ambientale ed energie rinnovabili come assistente alla progettazione. Deve essere propositivo e predisposto alle innovazioni. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra agenziadi Cosenza in Via E. Capizzano, 15 (nei pressi della casa di cura La Madonnina). Tel. 0984 396481 oppure inviare il proprio curriculum a selezioni@cplassociati.it inserendo nell'oggetto il rif.INGEGNERE AMBIENTALE In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

Pubblicato: 6-11-2011 MANPOWER S.R.L. AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT. N 1116- SG) CERCA per importante azienda cliente leader nella progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti di energia rinnovabile 2 MANUTENTORI ELETTRICI Zona di lavoro: Cutro (KR). Il candidato ideale ha già maturato precedente esperienza nel fotovoltaico. E' preferibile che abbia seguito un corso di formazione sul rischio elettrico e per l'abilitazione per la qualifica PES (Persona Esperta). Disponibile ad effettuare lavori di manutenzione su impianti fotovoltaici in bassa tensione: controllo valori elettrici string box, inverter, sostituzione fusibili, sostituzione moduli, check generale dello stato dellimpianto, gestione dell'allarme di guasto. La posizione prevede un contratto di circa 1 anno. I candidati ambosessi (L.125/91) sono invitati a leggere sul sito Manpower l'informativa privacy (D.Lgs.196/2003) e ad inviare il proprio Cv allindirizzo cosenza.repubblica@manpower.it Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.


il

X<

Domani

Lunedì 7 Novembre 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

n. 370, recante disposizioni in materia di università e di ricerca scientifica e tecnologica; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 2000, n. 117, regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 19 ottobre 1998, n. 390, concernente le modalità di espletamento delle procedure per il reclutamento dei professori universitari di ruolo e dei ricercatori, a norma dell'art. 1 della legge 8 luglio 1998, n. 210; Vista la nota del MIUR, del 5 febbraio 2008, prot. n. 396, rettificata con nota dell'8 febbraio 2008, prot. 418, riguardanti l'elezione delle Commissioni giudicatrici; Visto il D.M. 27 marzo 2009, n. 139, recante le modalità di svolgimento delle elezioni per la costituzione delle Commissioni giudicatrici di valutazione comparativa per il reclutamento dei Professori e Ricercatori universitari; Visto il D.M. 28 luglio 2009, n. 89, con il quale sono stati stabiliti i parametri per la valutazione dei titoli e delle pubblicazioni dei candidati per le procedure di valutazione comparativa a posti di Ricercatori universitari bandite dopo l'entrata in vigore del D.L. 10 novembre 2008, n. 180, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 gennaio 2009, n. 1; Visto il D.R. n. 439 del 23 dicembre 2010, il cui avviso e' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale - n. 4 del 14 gennaio 2011, con il quale sono state indette le procedure di valutazione comparativa per la copertura di complessivi 4 posti di ricercatore universitario non confermato, II sessione 2010, per i settori scientifico-disciplinari AGR/09, ICAR/21, IUS/17 e CHIM/07, rispettivamente, presso le Facoltà di Agraria, Architettura, Giurisprudenza e Ingegneria; Vista la delibera di designazione, approvata nell'adunanza del 16 febbraio 2011, verbale n. 2/A, dal Consiglio di Facoltà di Architettura, del membro interno della commissione giudicatrice, nella persona del prof. Alessandro Bianchi, professore ordinario della Facoltà di Architettura dell'Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria; Visto il risultato degli scrutini delle operazioni di voto e di sorteggio per le elezioni suppletive, a seguito delle quali risulta completa la Commissione per il settore ICAR/21 - Urbanistica; Decreta: Art. 1 E' nominata la Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore universitario - II sessione 2010 - presso le Facoltà di Architettura di questa Università per il settore scientifico- disciplinare ICAR/21 -Urbanistica. Dal risultato degli scrutini delle operazioni di voto e del sorteggio, la Commissione giudicatrice per l'espletamento della procedura di valutazione comparativa indicata in premessa, e' composta come segue: 1) Bianchi Alessandro - Professore Ordinario - Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria - Facoltà di Architettura Membro designato; 2) Treu Maria Cristina - Professore Ordinario - Politecnico di Milano - Facoltà di Architettura e Società - Membro sorteggiato; 3) Leone Nicola Giuliano Professore Ordinario - Università di Palermo - Facoltà di Architettura - Membro sorteggiato. Art. 2 Le eventuali cause di incompatibilità e le modifiche dello stato giuridico intervenute successivamente al presente decreto rettorale di nomina della Commissione non incidono sulla qualità di componente della Commissione giudicatrice. Art. 3 Dalla data di pubblicazione, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, del presente decreto rettorale di nomina della commissione giudicatrice decorre il termine di 30 giorni previsto dall'art. 9 del D.L. 21 aprile 1995, n. 120, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 1995, n. 236, per la presentazione al rettore, da parte dei candidati, di eventuali istanze di ricusazione dei commissari. Decorso tale termine, e comunque dopo l'insediamento della commissione, non sono ammesse istanze di ricusazione dei commissari. Il rettore: Giovannini Il responsabile del procedimento: Rositani 26.10.2011 Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato 00:35:37

Per i tuoi annunci Se cerchi lavoro Se vuoi vendere ... ... o acquistare ... o altro

scrivi a ilDomani SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

Possibilità di alloggio presso appartamento di proprietà dell'ufficio. Ottima retribuzione in base alle ore lavorative, mediamente 5-6 giornaliere. per qualsiasi chiarimento contattatemi al numero 3381093949 Giuseppe. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. POSYTRON ENGINEERING SRL CERCA A REGGIO CALABRIA PROGRAMMATORE DOTNET Data di Scadenza: 26-11-2011 Posytron Engineerign s.r.l., Settore Informatica, Internet cerca Programmatore DOTNET. SI RICHIEDE: • Buona conoscenza della piattaforma .NET; • Buona conoscenza di programmazione server side: C#, VB.NET, ASP.NET; • Buona conoscenza di programmazione client side: XHTML/HTML, JavaScript; • Buona conoscenza dell'utilizzo dei Cascading Style Sheets (COSENZAS) e degli standard W3C; • Conoscenza delle tecniche di accessibilità e usabilità dei siti web; • Buona conoscenza di XML, DBMS; • Buona conoscenza della lingua inglese; • Almeno 1 anno di esperienza. Comune Reggio Calabria CAP 89123. Contratto Tempo indeterminato. Disponibilità: Tempo pieno. I candidati possono inviare i curriculum tramite il form disponibile all’indirizzo: http://www.posytron. com/azienda/default.asp?sez=azienda&lang=it&page=65 ENEL GREEN POWER CERCA CONSULENTE ENERGETICO A REGGIO CALABRIA Data di Scadenza: 20-01-2012 Agenzia Enel Green Power, società del Gruppo Enel dedicata allo sviluppo e alla gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili, cerca per ampliamento del proprio organico commerciale nuove figure da inserire come consulente energetico. La nuova figura si occuperà di gestire e promuovere le nuove offerte formulate da Enel Green Power nei mercati Retail e Small Business. Verrà fornito al consulente un valido supporto marketing, con contatti quotidiani generati dalle campagne di promozione nonchè un programma di formazione continuo. SI RICHIEDE: • Esperienza pregressa in ruolo analogo (commerciale) • Ottime doti comunicative • Orientamento ai risultati. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Green+Power/CONSULENTE+ENERGETICO?code=0f954ecba27092b8db5652 2f09a2804a TLC TELECOMUNICAZIONI CERCA CONSULENTI A RC Data di Scadenza: 25-11-2011 TLC Telecomunicazioni, ricerca Consulenti - Agenti – Agenzie settore Telefonia Fissa – Internet - ecc… OFFRE: Possibilità di attivare contratti con o senza CANONE Telecom. Tariffe Telefoniche che non temono confronti. Provvigioni pari ad una percentuale permanente 'a vita' sul traffico telefonico dei propri clienti + incentivi. Info: www.tlctel.com - assistenza@tlctel.com Numero Verde: 800132824 (da mobile 0771266657) BAR ARCOBALENO CERCA A BRANCALEONE (RC) PERSONA PER LAVORO BAR Data di Scadenza: 27-11-2011 Bar Arcobaleno, posizionato silla SS 106 all'entrata del paese, cerca ragazza per lavoro bar-paninoteca, orario diurno. Contratto Tempo indeterminato. Disponibilità: Tempo pieno. Comune: Brancaleone (RC) Per candidarsi all'offerta: http://offertelavoro.vivastreet.it/offerte-lavoro+brancaleone/cercasiragazza-per-lavoro-bar-paninoteca--orario-diurno/36968212 CALL CENTER TIME SRL CERCA OPERATORI TELEFONICI A REGGIO CALABRIA Data di Scadenza: 23-12-2011 Call Center Time srl, per apertura nuovo Call Center seleziona in Melito di Porto Salvo (RC) ambosessi 18/50 anni per lavoro part-time di telemarketing outbound (Vodafone) ed inserimento immediato negli uffici di Melito di Porto Salvo. Non richiediamo esperienza, se c'è tanto meglio, ma voglia di lavorare in team, tenacia e madrelingua italiana o italiano perfetto. Offriamo assunzione con contratto di settore. No mobilita'. Astenersi curiosi o non aventi requisiti. Per un contatto immediato è indispensabile inviare CV in formato doc o pdf dettagliato con recapiti a: selezione.rc@callcentertime.com N.B. Saranno contattati i candidati che distino non più di 15-20 km dalla sede di lavoro: Melito di Porto Salvo (RC). TLC TELECOMUNICAZIONI CERCA CONSULENTI A REGGIO CALABRIA Data di Scadenza: 25-11-2011 TLC Telecomunicazioni, ricerca Consulenti - Agenti – Agenzie settore Telefonia Fissa – Internet - ecc… Offre: Possibilità di attivare contratti con o senza CANONE Telecom. Tariffe Telefoniche che non temono confronti. Provvigioni pari ad una percentuale permanente 'a vita' sul traffico telefonico dei propri clienti + incentivi. Info: www.tlctel.com - assistenza@tlctel.com Numero Verde: 800132824 (da mobile 0771266657)

ITALIA DISCOUNT CERCA ADDETTO VENDITE SPECIALIZZATO A VIBO Data di Scadenza: 05-12-2011 Il/la candidato/a selezionato/a si occuperà di allestimento e attività ausiliare alla vendita all'interno di punto vendita, specializzato nel settore della distribuzione food e no food. Si richiede il diploma di scuola media superiore, buona attitudine ai rapporti interpersonali, flessibilità oraria e, preferibilmente, esperienza in attività di vendita all'interno di negozi o supermercati. L'azienda offre un contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da aziende del commercio a tempo determinato con possibilità di proroghe in base all’impegno e alle competenze dimostrate. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Italia+Discount/Addetto+ve ndite+specializzato?code=83bab25b24dca6dc6b761bb92 f1fa85e&dove=calabria AEON PROGETTAZIONI SRL CERCA UN LAUREATO IN ECONOMIA E COMMERCIO A VIBO Data di Scadenza: 01-01-2012 La Aeon Progettazioni Srl è una società di ingegneria operante nel settore dell'edilizia, consulenze, e servizi alle imprese, in fase di espansione. La società Aeon ha da poco attivato una nuova divisione produttiva, quella di consulenza finanziaria, fiscale e consulenza del lavoro e gestione pmi. questo per sostenere i propri clienti a 360°. Cercasi unoa giovane e brillante neolaureato in Economia e Commercio che aspiri all’abilitazione di Dottore Commercialista e che sia seriamente motivato ad intraprendere il praticantato in una Società con professionisti di alto livello. La proposta è indirizzata a giovani con una forte motivazione ed entusiasmo per l’attività professionale, dotati di ottima preparazione, tenacia e determinazione. Sono anche richiesti serietà, buone capacità relazionali e flessibilità. Possibilità di inserimento nella Società al termine del praticantato, ottenuta l’abilitazione a Dottore Commercialista. Per candidarsi all'offerta: http://www.lavoro.org/offerta/Aeon+Progettazioni+Srl+/L aureato+in+economia+e+commercio?code=1848850be6 9208edac08950a1860e636&dove=Calabria VENETO DESIGN GROUP CERCA TEAM LEADER PER GRUPPO DI TECNICI DI INTERNI Pubbicato: 14-10-2011 Le Veneto Design Group, ricerca e seleziona sul territorio di Vibo Valentia, personale addetto alla gestione di gruppi di lavoro nel settore degli arredamenti di interni per prossima apertura uffici marketing. I REQUISITI RICERCATI SONO: disponibilità ai rapporti sociali capacità di gestione gruppi di lavoro - predisposizione al lavoro di squadra e alla pianificazione di obiettivi - età superiore ai 25 anni (compresi). PER I NUOVI INSERITI SI PREVEDE: training formativo di tre mesi retribuito, possibilità di carriera e di ricoprire incarichi di responsabilità manageriali. alte retribuzioni in base agli incarichi ricoperti e alle responsabilità attribuite. Inviare CV aggiornato a: alessandrogallo@venetodesigngroup.com Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. CTM CERCA TECNICO INGEGNERE-GEOLOGO A VIBO Data di Scadenza: 26-11-2011 CTM, azienda leader in Calabria nel settore delle analisi e delle prove di laboratorio finalizzate alla certificazione di prodotto del comparto costruzioni, metalmeccanico e petrolchimico, e nelle indagini di tipo Non-Distruttivo (CND) e Semi-Distruttivo e nei monitoraggi in situ su strutture esistenti è in costante crescita. Per tale ragione cerchiamo collaboratori giovani, dinamici e preparati, selezionati nell’ottica della qualità. Le competenze tecniche e professionali sono valorizzate in un'ottica di capacità di ascolto delle esigenze dei Clienti e di un atteggiamento mirato alla soluzione dei problemi. Le ricerche sono rivolte a candidati sia di sesso femminile che maschile ai sensi della L.903/77 e L.125/91. I curriculum verranno conservati per due anni nel nostro data base elettronico e verranno utilizzati per le eventuali selezioni di nuovo personale. IN PARTICOLARE RICERCHIAMO UN TECNICO INGEGNERE GEOLOGO: •Tecnici laureati in Ingegneria o Geologia o Diplomati per l’esecuzione di indagini sperimentali di laboratorio sui materiali da costruzione e sulle terre e per l’esecuzione di indagini in sito di tipo Non- Distruttivo (CND) e Semi-Distruttivo finalizzate alla certificazione di prodotto SEDE DI LAVORO: sede CTM a Vibo Valentia e cantieri in Regione e fuori Regione. R EQU I S ITI È richiesta la Laurea in Ingegneria (Civile, Geotecnica, Chimica, Gestionale etc.) o in Geologia, anche di primo livello, oppure il Diploma di scuola secondaria superiore, ad indirizzo tecnico. Al candidato è richiesta una buona capacità nell’utilizzo di strumentazione da laboratorio in genere, affidabilità e senso di responsabilità nell’espletamento del proprio ruolo, elevata attitudine alla programmazione del lavoro nei laboratori e nei cantiere, disponibilità ad effettuare trasferte. Il candidato, inoltre, dovrà essere in grado di assimilare ed applicare nuove metodologie di prova descritte in dettaglio all’interno di Norme Tecniche Europee e/o Internazionali. Saranno valutati positivamente i curricula dei candidati che abbiano maturato un’esperienza nel settore della certificazione e dei test di laboratorio sui materiali o in settori affini. E’ apprezzata anche ogni esperienza maturata come Direttore dei lavori di strutture presso cantieri edili. Offerta Dopo aver sostenuto un colloquio preliminare a carattere tecnico, ai candidati ritenuti idonei verrà proposto un contratto a tempo determinato o di collaborazione tecnica su base libero-professionale. Per candidarsi all'offerta: http://lavoro.corriere.it/Annunci/TECNICO_INGEGNERE___GEOLOGO_365425017.htm FIRE SPA CERCA OPERATORI RECUPERO CREDITI A VIBO Data di Scadenza: 26-11-2011 Fire S.p.A. per il potenziamento dei servizi offerti ai propri clienti ricerca, per la sede di Vibo Valentia, collaboratori per attività di phone collection (recupero crediti telefonico). Il candidato ideale, possiede spirito d’iniziativa, determinazione, serietà, dinamicità, spiccate capacità relazionali ed una buona familiarità con il pacchetto office. E’ disposto a lavorare per obiettivi e preferibilmente ha maturato esperienze nel settore servizi, vendite o assicurativo. SI OFFRE: • Contratto di lavoro a progetto • Trattamento provvigionale ai massimi livelli di mercato • Forte attenzione alle persone e possibilità di crescita professionale in base ai risultati raggiunti ed alla professionalità dimostrata. Per la tua candidatura invia il curriculum a job@firespa.it

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VIBO VALENTIA Fonte: Gazzetta Ufficiale n.80 del 07/10/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: medico Provincia: Vibo Valentia Calabria Titolo di studio richiesto: diplomi formativi e sociali Scadenza bando: 06/12/2011 Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato, con orario di servizio a tempo parziale, di un posto nell'area B, posizione economica B1. Si avvisa che l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vibo Valentia ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato, con orario di servizio a tempo parziale, di n. 1 posto nell'area B, posizione economica B1 , da assegnare agli uffici dell'Ente. La domanda di partecipazione al suddetto concorso, redatta in carta semplice secondo lo schema di cui all'allegato A del bando, e indirizzata al Consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vibo Valentia - Via Popilia, 19 - 89900 Vibo Valentia, dovra' essere presentata, esclusivamente a mezzo raccomandata a.r., entro e non oltre il termine perentorio di 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale. Tale termine qualora venga a scadere il giorno festivo si intendera' protratto al primo giorno non festivo immediatamente seguente, secondo quanto previsto dall'art. 3 del bando stesso. Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione al concorso, completo del relativo schema di domanda e' affisso presso la sede dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vibo Valentia ed e' altresi' disponibile sul sito www.odcecvibo.it

UNIVERSITA' DI CATANZARO «MAGNA GRÆCIA» Fonte: Gazzetta Ufficiale n.83 del 18/10/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Catanzaro Calabria Titolo di studio richiesto: Per qualsiasi diploma Scadenza bando: 17/11/2011 UNIVERSITA' DI CATANZARO «MAGNA GRÆCIA» AVVISO Approvazione degli atti della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un posto di ricercatore non confermato, settore scientifico-disciplinare MED/05 - Patologia clinica, presso la facolta' di medicina e chirurgia. In ottemperanza a quanto disposto dall'art. 15, comma sesto del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, si comunica che e' stato pubblicato mediante affissione all'albo dell'Universita' degli studi Magna Græcia di Catanzaro - Viale Europa campus universitario «Salvatore Venuta» - 88100 Catanzaro, il decreto di approvazione atti della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un posto di ricercatore non confermato, settore scientifico-disciplinare MED/05 - Patologia Clinica, presso la facolta' di ilDomani medicina e chirurgia dell'Universita' degli Coupon di prenotazione annuncio studi Magna Græcia di Catanzaro indetta con D.R. n. 884 del Gli annunci possono essere così spediti: 30 settembre 2010 il cui avviso di indizione e' stato pubblicato nella Gazzetta Spett.le T&P Editori, si prega di voler pubblicare gratuitamente il seguente annuncio in Ufficiale - 4ª serie “Extra”, rubrica del giornale quotidiano “Il Domani della Calabria”. Vi comunico, inoltre, che speciale - n. 84 del siete sollevati da ogni eventuale responsabilità circa i dati personali inseriti sul presente cou22 ottobre 2010.

Domani

A mezzo fax al numero telefonico 0961/540184

UNIVERSITÀ «MEDITERRANEA» DI REGGIO CALABRIA Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 84 del 21/10/2011 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Reggio Calabria Titolo di studio richiesto: architettura Scadenza bando: 21/11/2011 Nomina della commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario per il settore scientificodisciplinare ICAR/21 - Urbanistica, presso la facoltà di architettura - II sessione 2010. IL RETTORE Vista la legge 21 febbraio 1980, n. 28; Visto il decreto del P r e s i d e n t e della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382; Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; Vista la legge 8 luglio 1998, n. 210, concernente norme per il regolamento dei ricercatori e dei professori universitari di ruolo; Visto il D.L. del 17 giugno 1999, n. 178, relativo alle disposizioni urgenti per la composizione delle Commissioni Giudicatrici convertito con legge 30 luglio 1999, n. 256; Vista la legge 19 ottobre 1999,

pon oltre che per i contenuti dell’inserzione stessa.

“Extra” fornisce solo ed esclusivamente un servizio gratuito e non interviene in alcun modo e in alcuna forma nelle eventuali trattative che dovessero intercorrere tra potenziali venditori e acquirenti. Auto - Moto - Nautica (Automobili - Moto - Motorini - Accessori - Ricambi Nautica); Hardware e Software (PC - Mac - Periferiche - Componentistica Software); Per la casa (Arredamento - Edilizia - Sanitari - Riscaldamento Elettrodomestici e Casalinghi - Fai da te e giardinaggio - Traslochi & C.; Case e Attività Commerciali (Vendita e affitti, uso abitazione e uso commerciale; Viaggi, Sport e Tempo libero (Intrattenimenti - Sport - Viaggi - Strumenti musicali - Bici - Fitness - Nautica - Dischi - Cd musicali - Libri - Fumetti - Francobolli Monete; Audio - Video e Telefonia (Audio - Video - Telefonia - Proiettori - Home theatre); Di tutto un po’ (Salute - Animali domestici - Finanziamenti - Altro non previsto); Cerco e offro lavoro

Scegli la Sezione:

TESTO DA PUBBLICARE (max 35 parole) - OBBLIGATORIO IN STAMPATELLO SEZIONE

ANNUNCIO

Inserire il recapito telefonico, cellulare o fisso, nel testo dell’annuncio (obbligatorio)

DATI PERSONALI (OBBLIGATORIO)

FIRMA LEGGIBILE

Cognome e Nome Via Città

Prov.

E-mail

Tel.

Doc. riconoscim.: Carta d’id.

Patente

Rilasciato il (gg/mm/aa)

/

/

Passaporto

C.A.P.

N. Doc.

da

I dati vengono raccolti dall’Azienda in conformità a quanto previsto del D. Lgs. 196/2003. Il trattamento dei dati, che sarà effettuato anche con mezzi informatici, ha come finalità la soddisfazione degli utenti. I dati forniti verranno utilizzati esclusivamente per raggiungere le finalità espresse dal contesto in cui li si fornisce. La cancellazione da “Extra” degli annunci pubblicati viene effettuata automaticamente decorsi 30 giorni dalla pubblicazione; la prosecuzione della pubblicazione avverrà solo a seguito di apposito invio, da parte degli interessati, di Raccomandata PP.TT. a.r. agli stessi indirizzi.



il domani