Issuu on Google+

Lunedì 03 Gennaio 2011

Anno XIV - Numero 2

Euro 1,00

QUOTIDIANO DI POLITICA ECONOMIA E CULTURA Poste Italiane S.p.A. -- Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma1. Aut. CBPA-SUD/CZ/326/09

COMMERCIO

SANITA’

Sono partiti i saldi invernali dopo un dicembre negativo

RIFORME Castorina: con il federalismo fiscale saranno le città del Sud a rimetterci

«Loiero finge di ignorare gli atti assunti dal suo stesso esecutivo»

a pag » 5

a pag » 7

a pag » 6

Il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone, in una intervista al Sole 24 Ore sollecita un meccanismo premiale per le imprese virtuose

«Antieconomico il patto con la mafia» «Il punto centrale è che bisogna smontare quella convenienza che porta ancora molti imprenditori a scegliere di stare dalla parte sbagliata» L’INTERVENTO

Abbiamo il dovere di agire subito

«Cadono le braccia al sentire che è il boss a essere cercato da candidati politici Il 21 dicembre abbiamo arrestato un gruppo di mafiosi e di collusi, tra cui un componente del consiglio regionale della Calabria. E non abbiamo finito» a pag » 6

IL RITORNO DELL’ALPINO

di David Sassoli

«L’Italia odierna può aspirare a cementare l’unità e ad isolare le spinte centrifughe»

parlamentare europeo

E’ inaccettabile la deriva che sta assumendo nel mondo la persecuzione religiosa ai danni dei cristiani. La strage di Capodanno chiama in causa tutti coloro che hanno a cuore le libertà civili e i diritti dell’uomo, in primo luogo le istituzioni europee. Abbiamo il dovere di agire subito prima che episodi tragici e insopportabili come quello di Alessandria d’Egitto si ripetano. Come delegazione Pd al Parlamento europeo, oltre a presentare una risoluzione comune con il Pdl a Strasburgo, chiediamo all’Alto rappresentante della politica estera dell’Unione di intervenire per far sentire la voce dell’Europa, con azioni concrete. Non dobbiamo lasciare sole le chiese di ogni confessione, la politica ha il dovere di dare forza alla loro azione e insieme di affermare che la libertà religiosa è un bene indisponibile e premessa di un mondo di pace.

RISORGIMENTO

L’ultimo saluto ad un giovane eroe ROMA - È arrivata ieri intorno alle 10.15 all’aeroporto di Ciampino la salma del caporal maggiore Matteo Miotto, il militare del Settimo Reggimento alpini di Belluno ucciso due giorni fa in Afghanistan da un cecchino. Ad attenderlo, insieme ai familiari del militare, anche le massime autorità militari, tra cui il capo di stato maggiore della Difesa Vincenzo Camporini, in rappresentanza anche del capo dello Stato Giorgio Napolitano.

ROMA - Tra il 1860 e il 1861 lo Stato italiano prende forma, nel giro di nemmeno due anni. La fitta rete di rapporti e alleanze internazionali pazientemente intessuta da Cavour e la clamorosa disfatta delle truppe borboniche, che crollano dinanzi all’avanzata dei mille garibaldini da sud, contribuiscono a definire i confini del nuovo Regno. Sono trascorsi 45 anni dal Congresso di Vienna e quegli equilibri non esistono più, di fatto superati dagli eventi e da una miscela esplosiva di patriottismo ed espansionismo piemontese. Una riflessione su questi temi è l’occasione per un incontro con la prof.ssa Renata De Lorenzo, docente di Storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Napoli Federico II. di Francesco Pungitore alle pagg » 8 e 9

APPROFONDIMENTI Riconvertire l’agricoltura italiana al biologico, ci sono i fondi necessari a pag » 11

ENOGASTRONOMIA Altri ristoranti calabresi sono stati inseriti nel consorzio di qualità Assapori a pag » 14

SALUTE Passatempi utili, passatempi inutili ma attenti al superlavoro compulsivo a pag » 18

IL COMMENTO

Un utile strumento per rilanciare le aree industriali di Doris Lo Moro parlamentare Partito Democratico

L’intervento legislativo del Consiglio regionale con cui si dispone la cessazione degli usi civici nelle aree industriali calabresi ricadenti nei piani regolatori delle Asi è un atto di particolare rilevanza che permette di dare certezze ai soggetti pubblici che operano per favorire lo sviluppo ed alle imprese che hanno scelto di localizzarsi in aree destinate a insediamenti produttivi. In particolare per l’area industriale di Lamezia tale intervento, che io stessa ho formalmente sollecitato nello scorcio finale della precedente legislatura regionale, dà atto della validità del lavoro di sensibilizzazione istituzionale svolto dalla società Lameziaeuropa teso a salvaguardare gli interessi generali ed il processo di sviluppo avviato negli ultimi dieci anni per il rilancio produttivo dell’area. Vi è adesso la necessità di un impegno corale per rimuovere altri ostacoli allo sviluppo dell’area industriale di Lamezia riguardanti in particolare il superamento del vincolo paesaggistico ministeriale ancora gravante sull’area e la realizzazione dello svincolo autostradale su cui c’è una interlocuzione in atto ed un impegno di verifica tecnica e finanziaria da parte dei vertici dell’Anas. Inoltre, con la ripresa dei lavori parlamentari e sulla base delle richieste avanzate da Anpaca e dal coordinamento regionale dei Patti Calabresi, rilanceremo il confronto con il Governo finalizzato a superare le criticità legate alla gestione finale degli strumenti della programmazione negoziata ed al riutilizzo delle risorse rivenienti dalle rimodulazioni dei Patti Territoriali ad oggi ancora non riassegnate ai Soggetti Responsabili.


2

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

D2 - LETTERE, RUBRICHE, INTERVENTI Forse, la Calabria può Militari italiani: 26 missioni in 20 paesi. cominciare dai numeri Quanto siamo informati in realtà? Certamente nella nostra regione c’è solo l’imbarazzo della scelta quando si tratta di elencare i problemi che ci affliggono tutti i giorni. Tanto che si potrebbe affermare che siamo un’eccellenza, qualitativa e quantitativa. Pochi possono competere con la Calabria in quantoa numerodi storture eineffiecienze sul territorio. Tuttavia, forse le cose stanno cominciando a migliorare. Mi riferisco, in particolare, al fatto che, per la prima volta da quando è stata creata, la Regione è riuscita ad approvare una legge di bilancio prima della fine dell’anno. Entro i termini fissati per legge. Quella Legge che vale per tutti. Al di là delle logiche di parte, non importa se si è elettori di centrodestra o di centrosinistra, bisogna riconoscere che si tratta comunque di un risultato positivo. Il rispetto delle regole non è più prerogativa delle regioni più "evolute", quelle cheoccupanosempreigradinipiù alti delle classifiche sulla qualità della vita o sui servizi ai cittadini, primariamente la sanità, che rimane il grande problema per tanti calabresicostrettiapagarestrutture private di propria tasca, spesso in altre regioni, per assicurarsi cure adeguate e non rischiare di trovarsi sulle pagine dei giornali come protagonisti dell’ennesimo caso di malasanità in ospedali fatiscenti e con personale "piazzato" da politici di turno o, peggio ancora, da personaggi legati a questo o a quel clan. Datal’importanzadell’evento,non stupisce la soddisfazione espressa dall’asessore regionale al Bilancio e alla programmazione comunitaria Mancini. Con l’approvazione della legge da parte del presidente Scopelliti e della delibera tecnica di attuazione da parte della Giunta, si può cominciare a sperare che in Calabria la politica abbia finalmente trovato il senso della propria"missione":operarenell’esclusivointeressedeicittadinicontrasparenza. Perché non c’è niente di meglio che leggere i numeri nero su bianco e adeguarsi al famoso motto, spesso dimenticato: La Legge è uguale per tutti.

Francesco Spisni (CZ)

Il giovane caporal maggiore Matteo Miotto (aveva solo 24 anni, l’età di mio figlio), caduto in Afghanistan per mano di un cecchino, è solo l’ultima vittima italiana delle cosiddette missioni di pace. Ogni volta che da paesi lontani arriva la notizia che un altro nostro militare non tornerà mai più a casa, e che si vede la sua foto pubblicata sul giornale, ci si ricorda improvvisamente, lo si voglia dire o no, che siamo in guerra. In guerra contro un nemico sfuggente, un nemico che non si concretizza solo in una forza militare, ma soprattutto in un fanatismo religioso talmente radicale e radicato che sembra impossibile da debellare, o anche solo arginare. Dico questo perché ancora non ries-

co a capire come si possa parlare di missione di pace contro un avversario così tetragono, impermeabile a qualsisai tentativo di confronto. Ad ogni modo, tralasciando la questione di principio sulla quale ognuno di noi si interroga e si dà delle risposte in base alle proprie convinzioni, c’è un altro aspetto che non è mai affrontato abbastanza. I militari italiani non sono solo impegnati in Afghanistan. Nel mondo ce ne sono quasi 8 mila che operano dai Balcani al Corno d’Africa, dall’India all’Africa e al Medio Oriente. Allora, perché i telegiornali e i giornali non ci fanno sapere, ad esempio, cosa succede in Libanoo in Kosovo? Ernesto (VV)

LE RISPOSTE DEL DIRETTORE

L’inspiegabile No del Brasile su Battisti di Guido Talarico

Un giovane eroe da ricordare Caro Ernesto, la tragica uccisione del giovane militare italiano in Afghanistan è una di quelle notizie che non vorremmo mai commentare. Purtroppo, però, anche in queste vicende drammatiche occorre penetrare con il fascio di luce dell’informazione e della propria coscienza, per cercare di riportare all’opinione pubblica la verità del fatto. Ebbene, la cosa che mi ha più colpito in questo particolare caso è la

personalità della vittima. Un ragazzo come ce ne sono tanti nelle generazioni più giovani, ma che spesso non emergono sui media perché sovrastati dall’iconografia classica di una modernità che preferisce parlare di uomini senza ideali, valori, aspirazioni. Il povero Miotto era il figlio, il nipote che tutti, probabilmente, vorremmo avere: coraggioso, patriota, generoso, sinceramente innamorato dell’Italia. Una persona da ricordare.

Non riesco davvero a capire l’ostinazione con la quale Lula e le autorità brasiliane si stanno muovendo nel caso Battisti. Qual è la vera ragione per la quale non è stata concessa subito all’Italia l’estradizione di un criminale che, non dimentichiamolo mai, è stato definito tale dopo un regolare iter processuale? Il rifiuto da parte del presidente uscente è stato motivato con delle ragioni francamente inaccettabili, anzi offensive. Tanto che se si dovessero accettare le posizioni del governo e della suprema corte brasiliana il mondo intero dovrebbe dare per buono il fatto che siamo un paese che tortura chi sta in carcere e che non è in grado di curare adeguatamente i propri detenuti. Decisamente troppo! Ricordiamo anche che in Brasile vivono i discendenti di molti emigrati italiani e che quindi il nostro paese non è esattamente l’ultimo della lista quando si tratta di rapporti diplomatici. Ma allora perché tantainflessibilità?Perchétrascinare il caso nel ridicolo dando vita ad un tira e molla che sa tanto di presa in giro? Corrado (Castrovillari)


4

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

PRIMO PIANO

L’Egitto piange le vittime Il Papa: è un’offesa a Dio

di Vittorio Faga ROMA - Il Papa ha «appreso con dolore la notizia del grave attentato contro la comunità cristiana copta compiuto ad Alessandria d’Egitto». Parlando ieri all’Angelus in piazza San Pietro, Benedetto XVI ha commentato l’attentato sanguinoso di Capodanno ad Alessandria d’Egitto e ha detto che «questo vile gesto di morte, come quello

di mettere bombe ora anche vicino alle case dei cristiani in Iraq per costringerli ad andarsene, offende Dio e l’umanità intera, che proprio ieri ha pregato per la pace e ha iniziato con speranza un nuovo anno». In una piazza San Pietro gremita da migliaia di persone, il Papa ha aggiunto che «davanti a questa strategia di violenze che ha di mira i cristiani, e ha conseguenze su tutta la popolazione, prego per le vittime e i familiari, e incoraggio

Ma il grande imam di Al Azhar, una delle massime figure dell’Islam, ha criticato le dichiarazioni del Papa sulla necessità di difendere i cristiani

le comunità ecclesiali a perseverare nella fede e nella testimonianza di non violenza che ci viene dal Vangelo. Penso anche ai numerosi operatori pastorali uccisi nel 2010 in varie ugualmente il nostro affettuoso ricordodavanti al Signore. Rimaniamo uniti in Cristo, nostra speranza e nostra pace». Ma il grande imam di Al Azhar, sceicco Ahmed El Tyeb, una delle massime figure dell’Islam, ha criticato le dichiarazioni del Papa sulla strage ad Alessandria sulla necessità di difendere i cristiani, definendole «intervento inaccettabile negli affari dell’Egitto». «Perchè il Papa non ha chiesto la protezione dei musulmani quando venivano massacrati in Iraq?», si è chiesto El Tayeb, citato dalla stampa egiziana, criticando quella che definisce «una visione sbilanciata su musulmani e cristiani che rischiano di essere uccisi in tutto il mondo». El Tayeb ha annunciato quindi che verrà formato un "foro egiziano" per eliminare le origine della tensione tra cristiani copti e i musulmani. L’imam ha speigato che questo comitato entrerà in funzione entro due settimane e sarà composto formato da Al Azhar (l’università che il massimo centro culturale dell’Islam sunnita) e della Chiesa. Raggrupperà esponenti musulmani e copti che «formino una voce comune», tenendo riunioni

settimanali dove si discuta di tolleranza tra Islam e Cristianesimo, e si operi per risolvere i problemi ed eliminare le tensioni tra le due comunità. Intanto, un gruppo di copti che manifestavano ieri mattina davanti alla cattedrale copta-ortodossa del Cairo ha tentato di aggredire il corteo di auto del grande imam di Al Azhar.

Parlando ieri all’Angelus in piazza San Pietro, Benedetto XVI ha commentato l’attentato sanguinoso di Capodanno I manifestanti stavano protestando contro l’attentato davanti alla chiesa copta di Alessandria che ha causato 21 vittime. Al momento della tentata aggressione l’imam di Al Azhar, la più importante istituzione dell’islam, stava uscendo dalla cattedrale dove aveva presentato le sue condoglianze al patriarca dei copti, papa Shenuda III. Le guardie del corpo sono riuscite ad allontanare i manifestanti imponendo all’imam di rimanere all’interno della sua auto all’interno della chiesa.


201oLunedì L1i6uVlgrdneì 03 Gennaio 2011

Domani illi Domani

55

R IM O PPIANO IA N O PPRIMO

Sud e qualche segnale di Errani: i tagli sono squilibrati, non interrom piam o il lavoro che stiam oCentro facendo inversione di tendenza al Nord: le

sostienel’Adoc,stimandocheuno su tre acquisterà sul web, dove si scelte si sono orientate verso capi trovano negozi virtuali con sconti di utilità e di prezzo inferiore alla anche fino al 50%. media dei Natali precedenti. Intanto Federconsumatori e AduPer questo ora la maggior parte sbef, visto che il Natale è stato dei consumatori (sei su dieci) at- fiacchissimo e che molte famiglie tende i saldi per acquisti impor- italiane non hanno acquistato per tanti e di qualità: «Quasi il 40% poter risparmiare con i saldi, tordei consumatori è orientato ad ef- nano a chiedere l’anticipazione fettuare acquisti nei negozi tradi- della stagione degli sconti, già zionalmente frequentati eCO si proSEN ZA - Il centrodestra si prepara alle spettano opportunità sicuramenam m inistrative del prossim o anno e con i te interessanti», precisa ilmpresiigliori auspici. «Siamioconsumatori pronti a conquistaSecondo dente di Fismo Roberto Manzoni, re i com uni di C osenza, C rotone e C atanzadopoe elezioni il flop am m inistrative in spiegando che «le proposte diprossim ro alle sconto nel corso degli ultimi anni C alabria con nostri candidati a sostegno di Natale si stanno attestando su medie dellepiù liste di centrodestra. U ltim o atto per elevate: dal 20% si sta passando spazzare definitivam Pd e il centrosila ripresaente deiil consumi via via al 30% e in molti nistra casi alda questa terra». Lo ha afferm ato M inon sipresidente concretizzerà 40% e 50%». chele Filippelli, del m ovim ento Più pessimisti, invece i consumapolitico "Scom ode Presenze". «Sindaci cocon i saldi tori: secondo il Codacons, ad neanche m e Salvatore Perugini - prosegue - m eritaesempio, ci sarà una contrazione no di essere ricandidati e di essere bocciati delle vendite del 20%. da Piùuninpopolo feroce che per cinque anni ha generale secondo i consumatori partita in molte capitali europee. dovuto subire l’incapacità am m inistrativa, dopo il flop di Natale la ripresa secondo il Codacons, la paralisiMentre, burocratica e l’inefficienza dei dei consumi non si concretizzerà l’unicoa provvedimento per salvasem plici servizi causa di una scelta scelleLa dicotom ia le vendite neanche con i saldi: re i saldi èfiducia». la liberalizzazione totarata e adi rinnovata prezzi scontati, secondo l’Adoc, le degli sconti, lasciando al comC om e avvenuto con Peppe Scopelliti alla coi leghisti registreranno un calo del 7%, merciante la possibilità di scegR egione, secondo Filippelli, anche questa non viene mentre la spesa diminuiràvolta a 120 liere liberamente e durante tuttodi il Pdl troverà candidati a sindaco euro a persona. Andranno male l’anno quando applicare gli scongiovane età e di alta professionalità con confermleata soprattutto calzature (-19%) ti. L’occasione comunque, qualitàe m orali al di sopra diè, ogni sospetto. l’abbigliamento qualitàinfatti, ghiotta di tra risollevare m a i toni la di bassa «Solo, conper unatentare sinergia com uni, (-25%). mercato -invernale e regione e l’asfittico governo nazionale ha concluso lasciano Mentre l’abbigliamento di alta -puntare una definitiva ripresa Filippelli si potràadcontinuare a realizzare qualità segnerà un +2%, con dell’economia. Ai punta consumatori queluna progetto di rilancio che a rende"annusare" crescita sia per i capi sportivi l’onere (!) di dare una re, non solo sulla carta, la C alabriarisposta regione (+4%) che per gli accessori. chiara rispetto alle previsioni del d’ESarà uropa». invece boom degli acquisti online, giorno prima.

Partono i saldi invernali M anovra, le R egioni non m ollano dopo un dicembre negativo m a abbassano i toni col G overno di Andrea M orrone R O M A - La m anovra com incia a essere discussa in Parlam ento, m a le R egioni non m ollano e continuano a cercare di essere soddisfatte nelle loro richieste: «D a qui a quando arriveranno le conseguenze di questa m anovra ci sarà tem po di lavorare; noi non rinunciam o a cercare di cam biarla». C osì si è espresso il presidente della C onferenza delle R egioni, V asco E rrani, arrivando ieri alla sede della C onferenza per VascoEarni l’inizio dei lavori. E rrani continua Errani: «Da a m antenere ferm a la sua linea: «I qui a quando tagli sono squilibrati», ha ripetu- non viene quindi conferm ata da nessuno, anche to. R oberto C ota, G overnatore se i toni la lasciano sem pre "annusare". Anche arriveranno le parte del tavolo sono arrivati com del Piem onte, haevidenziano invece espresso come dall’altra sempre più di Pietro Mazzetta piacim enti per Sarà l’atteggiam ento boom costruttivo delle soddisfazione: «Èpersone un docum entoa caccia vadano di occainvece conseguenze positivo: non si parla R egioni. più di restisioni online. Dopo un novembre ROMA - Saldi invernali ai nastri acquisti online, Il m inistro dei Rdegli apporti con le R egioni R affaele delle deleghe e si im postadeludente", "assolutamente evidella m anovra tuzione di partenza. Scattati fin da ieri, il confronto condenzia il G overnoun’indagine in Fitto ha detto: di «Saluto con favore la ritrovata sostiene l’Adoc, Sudtem Italia, ci dal sarà pole vendite di intenti delle R egioni nella prosecuzione m odoscontate costruttivo, non con un unità Fismo-Confesercenti, dicembre con cui i commercianti diun confronto costruttivo con G overno che m urosperano contro m uro: questa è la via ha evidenziato una "piccola ripre- stimando cheil uno su tre di dilavorare» rifarsi dopo i fiacchi incassi na-M entre per parte sua, a questo confronto, non ha m ai da seguire». R oberto Forsa" e solo verso Natale la voglia di talizi. Sei italiani sum10, secondo web, propria pienasul disponibilità». igoni, G overnatore della - fatto mèancare acquisti deiLom consumatori mi- laacquisterà Confesercenti, sonobardia, intenzionati va cauto: «Le R egioni Le decisioni assunte unanim em ente dalla C onfegliorata. dove si trovano negozi a fare acquisti importanti. Scettici renza delle R egioni sono, secondo lui, una continuano a m arciare unite e aTuttavia ritenere ilinsosteconsuntivo su diceminvece i consumatori, che Poi prebuona notizia si aggiunge quella altrettannibile questa m anovra. chiediam oal governo bre rivela un calo delle vendite di che virtuali con asconti anche vedono un calo delle vendite (cirportante di aprire finalm ente il tavolo sulcirca federalism il 10%o». rispetto to al im 2009, con per il sistem a paese rappresentata ca il La 20%dicotom sostieneiail tra Codacons) finodelalSenato 50% alla m anovra. leghistied e resto della ciurm a dal voto favorevole unandamentopiùsfavorevolenel

Filippelli: il Pdl punta sui giovani per le am m inistrative


6

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

PRIMO PIANO Castorina: con il federalismo fiscale saranno le città del Sud a rimetterci

E’ l’indicazione che dà il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone in una lunga intervista al Sole 24 Ore

«Rendere antieconomico il patto con la mafia» CATANZARO-«Rendereantieconomico il patto con la mafia». E’ l’indicazione che dà il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone in una lunga intervista al quotidiano il Sole 24 Ore nella quale sollecita un meccanismo premiale per le «imprese virtuose». «Gli strumenti normativi, i protocolli territoriali, i codici etici - prosegue Pignatone - tutto questo ormai si sta diffondendo, sia pure con maggiore o minore credibilità e voglia di rispettarne i dettami. Il punto centrale è che bisogna smontare quella convenienza che porta ancora molti imprenditori a scegliere di stare dalla parte sbagliata. Per scardinare il sistema bisogna fare funzionare una sola leva: rendere antieconomico il patto con la mafia». «La ricetta magica - sostiene ancora il procuratore di Reggio Calabria - non l’ha nessuno. Ma logica vuole che il patto abbia almeno due contraenti quindi bisogna agire su entrambi. Sul lato mafia sappiamo già cosa fare arresti, condanne, confische dei

«Bisogna smontare quella convenienza che porta ancora molti imprenditori a scegliere di stare dalla parte sbagliata»

beni - e dobbiamo continuare a farlo con sempre maggiore efficienza, efficacia e senza sconti. Sull’altro contraente, l’imprenditore, alcune cose sono state fatte, come la nuova legislazione sugli appalti pubblici. Ma si deve fare di più come istituire le white list delle aziende da premiare per il loro comportamento virtuoso, da privilegiare nell’attribuzione dei lavori pubblici». Sui contatti ’ndrangheta-politica il procuratore è netto «cadono le braccia al sentire - dice - che è il boss a essere cercato da candidati politici, amministratori locali, professionisti, questo è sconvolgente. Il 21 dicembre abbiamo arrestato un gruppo di mafiosi e di collusi, tra cui un componente del consiglio regionale della Calabria. E non abbiamo finito. Ma non si aspetti da me notizie su indagini o giudizi politici: io sono solo un procuratore della Repubblica».

CATANZARO - «Attraverso l’entrata in vigore della legge riguardante il federalismo fiscale, saranno le città del Sud a rimetterci». E’ quanto afferma, in una nota, Antonino Castorina della segreteria nazionale dei Giovani Democratici, responsabile Legalità e Federalismo. «Saranno i capoluoghi di provincia - prosegue Castorina - a ricevere minori trasferimenti così come emerge chiaro dai «La riforma per come dati diramati dal Copaff e dagli studi messi in campo dal è pensata si Pd. Una situazione grave se disinteressa degli effetti paragonata ai trasferimenti relativi al 2010 e che vedono complessivi vista in Sud Italia in una situazione di vivo e pieno disa- l’assenza dei dati gio proprio perché a danno sulla finanza pubblica» di quelle realtà che hanno maggiori necessità. La riforma per come è pensata si disinteressa degli effetti complessivi vista l’assenza dei dati sulla finanza pubblica». «Il federalismo di cui noi possiamo avere bisogno - sostiene ancora Castorina - può esistere se accompagnato da un progetto di riforma utile al paese sostenuto da politiche adeguate,oggi invece tutto sembra molto aleatorio e vago,a tratti anche contraddittorio della riforma del Titolo V della nostra Costituzione, ma soprattutto sembra progettato in chiave nordista e questo è il dato più preoccupante perché diritti civili e sociali diventano azionabili solo nelle regioni dove sussistono risorse sufficienti dimenticando invece quelle che invece necessitano del

supporto e dell’investimento dello stato e di una legislazione di sostegno, concretamente avremmo così diritti variabili e territoriali in contrasto ad uno schema cooperativo che avrebbe più senso, specie in un paese come l’Italia che è a due velocità».

r. ca.

No alle buste di plastica, proposta di Tommasi CATANZARO - «Individuare le risorse affinché le aziende produttrici di buste di plastica possano convertire la propria produzione verso nuovi tipi di borse, evitando così di mettere in crisi decine di aziende e centinaia di lavoratori e far partire la raccolta differenziata della frazione organica dei rifiuti in tutto il territorio regionale in quanto non sarà più possibile utilizzare la plastica per i rifiuti organici». Sono queste le azioni strategiche che Diego Tommasi, presidente di Alleanza ecologica per l’Italia, la costola ambientalista dell’Api, propone alla Regione dopo l’entrata in vigore del divieto assoluto delle buste di plastica. «Queste azioni - sostiene Tommasi - potrebbero concretamente avviare un percorso virtuoso per la Calabria. Il divieto assoluto dell’utilizzo delle cosiddette buste di plastica dal primo gennaio 2011, è un

passo importante nella lotta contro l’inquinamento. Nella sola Calabria si stima che vengano utilizzate 600 milioni di buste di plastica all’anno con gravi ricadute sul mondo ambientale ed animale». «E’ positiva quindi - sostiene Tommasi l’azione del governo nazionale che è riuscito a mettere in atto una legge che dal 2007 non riusciva a decollare. Ora necessita un’azione di informazione e di sensibilizzazione dei cittadini che per decenni sono stati condizionati da uno strumento pratico (quasi indispensabile) ma con ricadute ambientali gravissime». Con la fine del primo decennio del duemila, dunque, un’altra era ha voltato pagina definitivamente. Quella dei sacchetti di plastica della spesa. Le classiche buste in plastica, infatti, considerate troppo inquinanti, verranno sostituite da

sacchetti ricavati dal riciclo della carta. Dopo tre anni di rinvii, con la riunione del Consiglio dei ministri dello scorso 23 dicembre, dal primo gennaio entra in vigore il divieto di commercializzare le buste di plastica non biodegradabili. Il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, ha dato quindi il via a una rivoluzione dei consumi che fa felici gli ecologisti che da tempo chiedevano all’Italia di dichiarare fuorilegge l’inquinante. «È da tempo che stiamo informando i commercianti circa le misure che prevede il decreto firmato a Roma - spiega Vincenzo Bertino, presidente Confcommercio Savona - ma non si tratta di un fenomeno improvviso, bisogna sottolinearlo, perchè era già da anni che si cercava di arrivare a questa soluzione: sostituire le buste in plastica, altamente inquinanti, con buste in carta».


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani

7

PRIMO PIANO Continua la polemica a distanza sulla chiusura degli ospedali di montagna e dopo la replica dell’ex governatore arriva la risposta del centrodestra

«Loiero finge di ignorare gli atti assunti dal suo stesso esecutivo» REGGIO CALABRIA - «Stupisce la posizione assunta dall’ex Presidente della Regione, Agazio Loiero in merito alla situazione degli ospedali di zona montana tramite la quale vorrebbe far credere di non avere nessuna responsabilità sulla chiusura di questi nosocomi, poi fortunatamente scongiurata dall’intervento decisivo del Governatore Giuseppe Scopelliti». E’ quanto afferma, in una nota, il presidente della Commissione Sanità della Regione, Nazzareno Salerno. «Evidentemente Loiero - prosegue Salerno - finge di ignorare gli atti assunti dal suo stesso esecutivo e il disegno che avrebbe riservato ai calabresi con l’applicazione totale del suo come l’appropriatezza delle attività e delle presPiano. Che Loiero facesse finta di non avere tazioni, il fabbisogno di ricoveri, la epidecontezza dei suoi stessi provvedimenti è co- miologia, la sicurezza degli ospedali, le condimunque fatto risaputo, tanto che alcune tras- zioni orografiche e gli annessi tempi di percormissioni televisive di livello nazionale, prima fra renza, il sistema Hub e Spoke, il rafforzamento tutte Report che sicuramente non nutre partico- del sistema emergenza-urgenza e il potenlari simpatie per il centrodestra, hanno ribadito ziamento territoriale alternativo. Questi criteri, con forza e con chiarezza questo concetto. E’ il che a differenza dei suoi non sono correlati ad caso, dunque, di rinfrescargli la memoria ricor- un solo fattore, hanno consentito il mantenidandogli che c’è la sua firma sulla delibera di mento degli ospedali di Acri, San Giovanni in giunta regionale 585/2009 con la quale veniva- Fiore, Serra San Bruno e Soveria Mannelli, che no individuati 5 ospedali da chiudere diretta- sono riconosciuti dal vigente Piano sanitario mente, 6 da valutare per un’eventuale chiusura quali ospedali di montagna». e 9 di riconvertire per un totale di 20 presidi dal «Forse si può comprendere - afferma ancora il quale è difficile pensare che non avrebbero fatto presidente della Commissione Sanità della parte quelli di Acri, San Giovanni in Fiore, Ser- Regione - che dia fastidio che altri raggiungano ottimi risultati laddove si è falliti in prima persora San Bruno e Soveria Mannelli». «Un’ulteriore prova - sostiene ancora Salerno - na, ma ciò non giustifica la diffusione di critiche è rappresentata dalla delibera 87/2010, sempre che non hanno motivo di esistere. Il nostro opera inconfondibilmente di Loiero, con la compito è ora quello di rimuovere tutte quelle quale venivano fissati i criteri per l’indivi- criticità, frutto di una gestione disattenta e non duazione degli ospedali da chiudere che si basa- oculata quando non apertamente clientelare, vano unicamente sul numero dei posti. In tal che non hanno consentito ai calabresi di godere a pieno del loro diritto alla modo, gli ospedali con meno di salute e che hanno compro120 posti letto, e tutti e 4 gli os«C’è la sua firma sulla messo l’immagine stessa delpedali di zona montana hanno la sanità calabrese. Finalmeno di 120 posti letto, sareb- delibera di giunta mente è arrivato il momento bero stati oggetto di chiusura o di dire basta agli sperperi e riconversione. Di cosa parla al- regionale 585/2009 con alle invasioni della politica in lora Loiero? Di certo, non può la quale venivano campo sanitario e di concreparlare delle modalità adottate dalla giunta di centrodestra individuati 5 ospedali da tizzare un progetto di rilancio vero che innalzi gli stanper il riordino della rete che sodard qualitativi». no state condotte seguendo cri- chiudere direttamente» teri scientificamente validati

Corbelli: scriverò al presidente Napolitano COSENZA - Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, in una nota ha reso noto che invierà una lettera al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per informarlo della norma che elimina le incompatibilità approvata dal consiglio regionale. «E’ giusto - afferma Corbelli - che il Capo dello Stato sappia che mentre in Calabria si continua a morire per malasanità, il Consiglio regionale, prima di andare in vacanza, ha ancora una volta, colpevolmente e irresponsabilmente, rinviato la elezione del Garante della Salute ed ha ritenuto invece più importante e urgente approvare una norma che elimina tutte le incompatibilità del consigliere regionale, con altre cariche elettive ed istituzionali. Di fatto siamo di front all’ennesimo scandalo, una legge ad personam,

o meglio ad alcune personam, che auspichiamo non trovi il via libera del ministero competente per la palese e oggettiva incostituzionalità». «Si tratta - aggiunge - di una legge scandalo, una norma che consente il concentramento del potere nelle mani di una sola persona, con grave danno e forte limitazione per lo svolgimento delle funzioni del consigliere regionale, dei presidenti di provincia, degli assessori provinciali, dei sindaci e assessori comunali e il forte rischio di un più facile condizionamento mafioso del voto e dei rappresentanti e amministratori alla guida contestuale di più Enti».

re. ca.

Orlando: sono 78 i casi di presunta malasanità verificatisi in Calabria CATANZARO - Sono 78, sui 326 individuati su tutto il territorio nazionale, i casi di presunta malasanità verificatisi in Calabria su cui la Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali, presieduta da Leoluca Orlando, ha avviato approfondimenti. Di questi 78 casi, verificatisi tra la fine di aprile 2009 ed il dicembre del 2010, 59 hanno avuto come esito la morte del paziente. Nellospecifico,riferisceuna nota della Commissione errori, ci sarebbero stati 64 errori sanitari, che in 49 casi avrebbero portato al decesso del paziente, ed in altre 14 circostanze ci sarebbero state altre criticità o disfunzioni di diversa natura che in 10 casi hanno avuto come esito il decesso del paziente. «Su queste segnalazioni, che in parte ci sono arrivate tramite esposto da parte dei cittadini e in parte sono state desunte da articoli di stampa ha detto il presidente Orlando - la Commissione parlamentare d’inchiesta ha inoltrato una richiesta di relazione indirizzata al Presidente della Regione, Scopelliti, per avere informazioni volte a far luce sulle situazioni che hanno determinato l’eventuale criticità segnalata. Senza pregiudizio per le indagini in corso, condotte dalla competente autorità giudiziaria, la Commissione intende acquisire ogni dato utile a conoscere lo svolgimento dei fatti. Nostro compito non è accertare il chi dell’errore sanitario, ma il perché, ovvero il contesto in cui esso matura e le cause funzionali e organizzative che ne facilitano il verificarsi e che possono, e devono, essere eliminate». «Alla Camera dei deputati - ha concluso Orlando - non porteremo una delle tante proposte di legge che poi rimangono in archivio, ma una serie di suggerimenti che potranno essere utili per emanare alcuni necessari provvedimenti per migliorare la qualità del servizio sanitario nazionale».


8

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

PRIMO PIANO

«L’Italia odierna può aspirare a cementare l’unità e ad isolare le spinte centrifughe» Parla la prof. Renata De Lorenzo, docente di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Napoli Federico II di Francesco Pungitore ROMA - Tra il 1860 e il 1861 lo Stato italiano prende forma, nel giro di nemmeno due anni. La fitta rete di rapporti e alleanze internazionali pazientemente intessuta da Cavour e la clamorosa disfatta delle truppe borboniche, che crollano dinanzi all’avanzata dei mille garibaldini da sud, contribuiscono a definire i confini del nuovo Regno. Sono trascorsi 45 anni dal Congresso di Vienna e quegli equilibri non esistono più, di fatto superati dagli eventi e da una miscela esplosiva di patriottismo ed espansionismo piemontese. Una riflessione su questi temi è l’occasione per un incontro con la prof.ssa Renata De Lorenzo, docente di Storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Napoli Federico II. Si è interessata prevalentemente di storia del Mezzogiorno e di storia d’Italia nel Settecento e nell’Ottocento, con preferenza per tematiche di carattere socio-economico. Dal 1995 è presidente del Comitato napoletano dell’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano e ne dirige la collana delle pubblicazioni. Dal mese di aprile 1998 è membro del Comitato direttivo e Direttore della biblioteca della Società

«La diversità di un paese può essere la sua ricchezza e la maggior parte degli italiani ne è consapevole» Napoletana di Storia Patria e dal maggio 2010 ne è Presidente. Entriamo subito nel vivo dell’argomento. Il Risorgimento fu davvero una resurrezione della nazione italiana o, come ormai si contesta da più parti, può definirsi un semplice processo di espansione del Regno di Sardegna? «L’aggregazione del Regno delle Due Sicilie (ma anche di altre province italiane) al Regno di Sardegna, tramite plebisciti, che è alla base della conformazione territoriale dell’Italia unita, diede subito luogo ad accuse di "piemontesizzazione" verso la gestione di uno Stato che aveva come primo sovrano Vittorio Emanuele II: la numerazione sottolineava il ruolo della dinastia sabauda, che era stata capace di

collegare il protagonismo risorgimentale con l’azione svolta già dal Settecento per formare uno Stato dotato di una efficiente amministrazione, di un esercito ben organizzato, di una nobiltà consapevole e pronta a collaborare col sovrano. A supporto di questa scelta una storiografia sabaudista dopo l’Unità lavorò per legittimare una precoce aspirazione "italiana" del Regno di Sardegna, quindi predestinato artefice del Risorgimento. Tuttavia il processo che portò alla trasformazione dell’Italia unita da mito letterario e poetico a configurazione statuale, eliminando la frammentazione dei molti Stati preunitari, fu espressione di una sentita e diffusa esigenza di formare la nazione, che coinvolgeva trasversalmente vari gruppi sociali di differenti regioni, in sintonia con una cultura europea che andava in questa direzione per influenza del romanticismo e sotto la spinta di mutamenti sia culturali che economici. Vari processi portarono ad una soluzione sabaudista: la subalternità all’Austria di zone, come la Lombardia e il Veneto, che vivevano con particolare disagio questa condizione o per il loro livello di crescita complessiva fra le province dell’Impero asburgico o per la frustrazione di

aver perso un’antica, gloriosa, indipendenza; la crisi della democrazia di ispirazione mazziniana unitaria e di quella federalista, che spinse molti uomini della Sinistra a confluire nella "Società Nazionale", di impronta moderata; il ruolo svolto dal Parlamento subalpino e dalla politica cavouriana, sia in politica interna, che in politica estera, grazie alla presenza dello Statuto albertino, unica costituzione rimasta in vigore dopo la I guerra d’indipendenza del 1848-49, e alla stampa libera; la politica di isolamento di Ferdinando II di Borbone dopo il 1848 e il ritiro della Costituzione a Napoli; la frattura fra la dinastia borbonica ed i gruppi dirigenti meridionali, emigrati in gran numero proprio nel Piemonte, che li accolse e diede loro in più occasioni la possibilità di svolgere importanti attività. Pensare in termini di "conquista regia" significa quindi ignorare l’apporto di patrioti provenienti da tutte le zone d’Italia. Il problema è capire cosa li spinse in una certa direzione, valutando fattori di attrazione, ma anche di esclusione». Ma allora quali questioni ci pone, oggi, l’unità d’Italia. Questo Paese può dirsi, oggi, davvero unito? «La percezione che l’Italia sia un paese non unito né omogeneo appare oggi fortemente condizionante ma essa fu precocemente avvertita e si pose come problema urgente per la Destra storica, primo "partito" al potere, dall’inizio degli anni Sessanta del secolo XIX, anche per rafforzare la propria credibilità di fronte all’Europa. I gruppi dirigenti si attivarono per superare questo gap, sia con mezzi repressivi che con un riformismo teso a dare spazio e vivacità alla vita provinciale, pur controllandola tramite i prefetti, cumulando successi e insuccessi. Tuttavia in ogni paese europeo la formazione della nazione ha comportato e comporta ancora oggi un grande impegno per formare un popolo unico, anche dove lo Stato si è formato prima della nazione stessa. La diversità di un paese può essere la sua ricchezza e la maggior parte degli

italiani ne è consapevole. Se le spinte verso la frammentazione fanno più notizia e sono maggiormente mobilitanti, causando reazioni al successo della Lega al Nord tramite formazioni simili (Lega del Sud) e il rinforzarsi di circoli e associazioni neoborboniche, sono presenti anche fenomeni trasversali che rivelano un sentire comune e aspirazioni di segno opposto condivise in tutto il Paese, che vanno rafforzate con idonei interventi politici. L’Italia odiernapuòaspirareacementare l’unità e ad isolare le spinte centrifughe: la soluzione federale appare quella più condivisa dai partiti, che tuttavia spesso la hanno fatta propria più per non essere assenti nella gestione degli spazi futuri che per profonda convinzione. L’esperienza delle Regioni, che hanno delegato molti poteri alla periferia, può essere una prova che l’autonomia gestionale non è una soluzione idonea a tutti i contesti, alcuni dei quali hanno invece bisogno di una più radicata presenza dello Stato centrale». Non crede che le attuali spinte secessioniste, da Nord a Sud, possano porre il problema della possibile perdita dell’indipendenza politica dell’Italia sullo scacchiere europeo? «L’idea di un Nord e un Sud divisi, che ripropone una situazione pre-1860, sembra trovare spazio in alcuni ambienti; essa è invece penalizzante rispetto al quadro europeo anche per le zone più ricche che nella secessione vedono una utilizzazione delle risorse in loco e un modo per non farsi carico dei problemi di un Sud ritenuto parassitario. Molte note polemiche dell’Europa verso l’Italia non riguardano d’altra parte solo alcune regioni, ma il Paese nel suo complesso che, anche nei territori meglio organizzati e propagandati come più "civili", rivela preoccupanti disfunzioni e forme di precarietà materiale e culturale. Va quindi recuperata la credibilità, percorso che passa anche attraverso una più idonea integrazione e un più costruttivo dialogo fra le "diversità"». continua a pag >> 9


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani

9

PRIMO PIANO segue da pag 8 Le idee liberali, le speranze suscitate dall’Illuminismo e i valori della Rivoluzione francese furono alla base dello Stato unitario. Quale può essere, invece, il nostro orizzonte futuro? Quali ideali di riferimento possono, a suo avviso, rilanciare quello spirito unitario? «Gli ultimi decenni del ‘900, secolo "breve", hanno destabilizzato certezze che avevano le proprie radici nella diffusione dei valori della Rivoluzione francese e nella codificazione napoleonica. Sia le idee liberali che il modello accentrato dello Stato, su cui si basò l’Italia unita, avevano le loro radici nel mondo illuministico e nella successiva temperie romantica, che recuperò "figure profonde", percezioni della patria legate ad un sentimento radicato, e creò i presupposti per la loro concretizzazione. Attualmente viviamo la mancanza di quelle certezze per il futuro, di una visione finalistica della storia che sia la visione marxiana che quella liberale condividevano. La destabilizzazione si è configurata nei termini di crisi della ragione, di un presentarsi di forme di religiosità e di espressione del postmoderno particolarmente aggressive. Non è semplice individuare una via d’uscita, ma certamente ogni soluzione, oggi ancor più che in passato, è legata al quadro internazionale, al modo in cui la nazione viene ripensata e vissuta rispetto a dinamiche che tendono a frammentarla, più che a compattarla. L’esatto opposto delle spinte centripete ottocentesche. Aspetti costruttivi devono tener conto della mutata struttura del Paese, che conosce la presenza di popolazioni extracomunitarie e/o provenienti dai paesi del post-comunismo, un’opinione pubblica da influenzare e coordinare in contesti sempre più globalizzati, dinamiche rapidissime di comunicazione e di cambiamenti, che rendono difficile riproporre le stesse modalità nazionalizzanti del secolo XIX». ConcentriamocisulSud.Unapiù attenta storiografia ha rivelato

come, ad esempio e per taluni aspetti, il brigantaggio sia stato una forma di guerra civile nata nel nostro Mezzogiorno dopo l’annessione al Regno d’Italia. Nell’attuale gap tra Nord e Sud, caratterizzato dalla forte emergenza criminale del nostro Mezzogiorno, ci portiamo ancora dietro i segni di quelle vicende a suo avviso? «Il primo luogo comune da sfatare è la considerazione del brigantaggio come fenomeno postunitario e presente solo nel Sud. Nel Mezzogiorno d’Italia, e non solo qui, le forme di protesta, sia di carattere politico che sociale, sia insorgenze che ribellioni, avevano assunto da tempo i caratteri di lotte gestite da bande, che i vari governi cercarono di reprimere con modalità simili a quelle usate dal governo italiano e precisate nella legge Pica. Se si guarda all’Europa è egualmente facile ritrovare simili modalità di resistenza al potere e di repressione. Giuseppe Bonaparte e GioacchinoMuratdovetteronelMezzogiorno continentale combattere controilbrigantaggioampiamentepresentenelDecennionapoleonico (1806-1815); i Borboni furono spietati dopo la rivolta del Cilento del 1828-29, fino alla distruzione, ad opera del marchese Francesco Saverio De Carretto, di un intero paese, Bosco, bruciato per aver accolto gli insorti contro la dinastia. Con l’Unità certamente il brigantaggio si colorò di venature legittimiste e clericali e si configurò in parte come guerra civile ma sarebbe riduttivo vedere in quel momento l’origine dell’attuale gap e dell’emergenza criminale in alcune regioni, frutto di una politica successiva che vide i gruppi dirigenti più preoccupati di salvaguardare l’immagine di unità e compattezza del Paese che la sua omogeneità sociale». Una certa interpretazione storica sostiene che nel Risorgimento italiano sia stata assai limitata la partecipazione della masse popolari, soprattutto contadine, agli eventi che hanno caratterizzato l’unità nazionale e che il Risorgimentostessopossaessere considerato, in effetti, una sorta

di rivoluzione mancata. Che pensa a tale proposito? «La tesi gramsciana, della "rivoluzione passiva", mancata "rivoluzione agraria", ha avuto a suo tempo il merito di incentivare gli studi sul mondo contadino e sulle borghesie, ma è stata da tempo riportata al contesto politico in cui fu elaborata. Il giudizio si è complicato perché si tratta di ragionare intorno al concetto di "massa": la massa ottocentesca non è quella del Novecento, secolo dei partiti di massa, delle folle oceaniche, ma le migliaia di patrioti che morirono o vissero sofferenze ed esili per una causa non furono un gruppo sparuto e inconsapevole. Il Risorgimento fu quindi movimento corale, con forte partecipazione di giovani, intenso confronto europeo, movi-

mento d’élite certamente che seppe tuttavia farsi portavoce di un progetto pedagogico avanzato per i suoi tempi, che non ignorava il mondo contadino; ne conosceva tuttavia anche i limiti strutturali, il conservatorismo di fondo, l’attaccamento alla Chiesa e alle dinastie, che cercò di superare con un’intensa opera di proselitismo e coinvolgimento, anche se non sempre efficace per una serie di fattori di lunga e breve durata». Per chiudere, con quali auspici e speranze, a suo avviso, ci accingiamo a festeggiare questi 150 anni di storia unitaria del nostro Paese? «A mio parere le celebrazioni erano partite in sordina, anche con forme di contestazioni e reticenze che facevano immaginare un radicato silenzio e una profonda indifferenza. Ciò a cui abbiamo assistito finora non riproduce le modalità di autoesaltazione di un popolo consapevole della propria unità e felice di ostentarla in quanto traguardo pensato, vissuto e realizzato. Tuttavia, pro o contro, si sta producendo abbastanza, forse proprio per il persistente atteggiamento polemico e

manicheo con cui si riflette da parte di molti su quegli eventi lontani e vicinissimi. Prevalentemente giornalisti, scrittori cavalcano l’aspirazione allo scoop, esaltano la propria capacità di esporre ciò che gli storici non hanno mai detto o hanno volutamente occultato. All’opposto dibattiti in convegni e lavori accademici riportano in genere il Risorgimento alla sua complessità, che deve essere capita e non semplificata in pamphlets riduttivi. Una adeguata celebrazione dovrebbe portare a "capire" e ciò si può realizzare senza nascondere che in ogni fase della storia - soprattutto nei momenti cruciali in cui crollano gli Stati e si compongono nuove configurazioni istituzionali e territoriali- le resistenze e le sofferenze sono una componente ineliminabile. Esse fanno parte della natura conflittuale delle vicende dei singoli e dei popoli, soprattutto se si aspira al cambiamento, e non possono limitarsi a divenire una chiave di lettura strumentale e unilaterale».

Francesco Pungitore


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani 11

AGRICOLTURA

Riconvertire l’agricoltura italiana al biologico, ci sono i fondi necessari Il piano di Giuseppe Altieri, Agroecologo e Docente di Fitopatologia Ci sono 17 miliardi di euro da spendere per le finanziarie agricole di S. Greco ROMA - Oggi alleviamo a livello mondiale circa 10 miliardi di bovini che mangiano almeno come 30 miliardi di persone. Dove ci porteràquestosistema?Giuseppe Altieri, Agroecologo e Docente di Fitopatologia, Entomologia e Agricoltura Biologica, propone un piano per la riconversione biologica dell’agricoltura italiana. mercato pesticidi terreni agricoli In Italia oggi abbiamo ancora oltre 17 miliardi di euro da spendere per le finanziarie agricole, i Piani di Sviluppo Rurale Regionali. Quando la paglia vale più del grano e 1 miliardo di persone soffre la fame. Una marea di fesserie vengono buttate in pasto ai mass media. Si vuol preparare la gente alla fame e alla sete, quel-

In Italia almeno 800.000 ditte agricole hanno chiuso negli ultimi 10 anni, con un indotto di almeno 3 milioni di posti di lavoro persi. E la maggior parte degli agricoltori lavora oggi per pagare il mutuo alla Banca

Italia almeno 800.000 ditte agricole hanno chiuso negli ultimi 10 anni, con un indotto di almeno 3 milioni di posti di lavoro persi. E la maggior parte degli agricoltori lavora oggi per pagare il mutuo alla Banca. Basterebbe puntare alla sovranità alimentare autosufficiente dei singoli popoli attraverso l’Agroecologia e le Produzioni Biologiche Tradizionali locali, organizzate con filiere corte o dirette, dai produttori ai consumatori. Mangia come parli è proprio il caso di dire. E ne abbiamo fatto anche un marchio a garanzia dei consumatori, 100% Italiano, 100% Ogm Free, secondo le norme di legge, 100% Biologico, Agroecologia dello Sviluppo Rurale e Distrazione di Risorse Agroambientali Europee.

Dobbiamo liberare l’agricoltura dall’Industria chimica dei Pesticidi e della trasformazione agro alimentare e, soprattutto, dal Commercio speculativo. In Italia oggi abbiamo ancora oltre 17 miliardi di euro da spendere per le

finanziarie agricole, i Piani di Sviluppo Rurale Regionali. Soldi che rischiano di tornare a Bruxelles per mancanza di volontà di riconversione biologica dell’Agricoltura da parte delle Regioni.

Chiusura positiva per il comparto vitivinicolo italiano

la dei Mercanti che monopolizzano i mercati agricoli, mentre i prezzi pagati agli agricoltori hanno raggiunto oggi il minimo storico (giugno 2010) con la paglia (12 euro al quintale) che vale piu’ del grano (11,5 euro al quintale), mai successo nella storia umana! Come è possibile tutto ciò? Oggi alleviamo a livello mondiale circa 10 miliardi di bovini equivalenti che mangiano almeno come 30 miliardi di persone in fabbriche di animali piene di medicinali ed ormoni. Li nutriamo con mais, soia e altri prodotti e sottoprodotti agricoli e industriali che consumano più petrolio dell’energia solare fissata attraverso la fotosintesi dalle coltivazioni, monocolture che distruggono la biodiversità e

la fertilità futura degli stessi terreni. In tal modo accumuliamo nelle carni moltissimi residui chimici, soprattutto pesticidi, mentre 1 miliardo di esseri umani soffrono la fame nera. Tutto ciò al fine di ridurre al massimo i costi di produzione. E’ proprio il caso di dire: c’è troppo cibo per poter mangiare tutti. L’eccedenza in ogni settore crea crisi dei mercati e crollo dei prezzi alla produzione e tutto a vantaggio degli speculatori che controllano i mercati internazionali, mettendo a rischio le sicurezze alimentari di tutti i paesi. Oltre 200.000contadini sisonosuicidati in India per aver perso le terre a causa dei debiti contratti con le Banche o gli strozzini locali. In

Esiste l’obbligo di destinazione di almeno il 40% dei bilanci regionali dei Psr per i cosiddetti Pagamenti Agroambientali. Ciò a compensare tutti i mancati redditi, i maggiori costi + il 20% per la transazione all’agricoltura biologica

ROMA- «Chiusurapositivaperil comparto vitivinicolo con il rilancio dello spumante italiano su tutti imercati e l’affermazione dello Stile Mediterraneo come modello di consumo». Soddisfazione viene espressa daFedervini,l’associazioneche rappresenta i vini, gli aperitivi, i liquori e i distillati, per l’andamento del 2010 e i dati di chiusura che indicano un aumento delle vendite nel mercato dei vini con una forbice che varia dal 3% all’8% a seconda delle categorie». Abbiamo registrato un rilancio su tutti i mercati di prodotti importanti per la tradizione italiana come il Moscato, il Prosecco, lo Spumante e in generale dei vini di qualità ha dichiarato il presidente di Federvini Lamberto Vallarino Gancia. «E’ il segno più importante di una fiducia dei consumatori che si consolida a conferma del buon operato di tutto il comparto nel corso degli ultimi anni. Nonostante una produzione dimezzata nel corso degli ultimi dieci anni - ha proseguito Gancia - la bilancia resta in attivo grazie ad un passaggio so-

stanziale del mercato che punta decisamente sulla qualità dei prodotti legati alle eccellenze del nostro territorio. In estrema sintesi in Italia si beve di meno ma si beve meglio. Il che significa essere riusciti a convincere i consumatori sull’importanza di un bere sano e più responsabile». I dati della recente ricerca Nielsen che ha monitorato il mercato dei consumi alcolici dal 2006 ad oggiconferma la tendenza verso una maggiore moderazione. A questo riguardo Gancia ha dichiarato: «Rileviamo una diminuzione deiconsumi nelle discoteche e una crescita negli ambiti più tradizionalicomelafamiglia,incompagnia di amici e nelle occasioni speciali come il Natale. Un certo cambiamento dei costumi sociali, come l’affermazione dell’happy hour e degli aperitivi ha determinato una crescita dei bianchi leggeri e frizzanti.

Anna Bollw


12

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

AMBIENTE

Wwf, nel 2010 bilancio negativo per l’ambiente ROMA - Per il Wwf Italia il «bilancio ambientale 2010 del nostro paese si chiude con un segno negativo, se si esclude il grande sforzo fatto per adeguarsi al contesto internazione sulla Convenzione della Biodiversità che ha visto nel 2010 l’approvazione della strategia nazionale (di cui però si attende la cabina di regia Stato-Regioni). Ilprimoproblemanasce «Il primo problema dalla mancata integranasce dalla mancata zione delle politiche ambientali, e più in integrazione delle generale di una vera e propria strategia di sopolitiche ambientali stenibilità, all’interno all’interno dei vari dei vari ambiti d’azione del Governo. La quesambiti del Governo» tione ambientale - si legge in un dossier - sembra separata dal contesto generale e fortemente indebolita per una significativa difficoltà amministrativa e gestionale e quindi di ruolo, in cui è caduto il Ministero dell’ambiente anche a seguito di un taglio di risorse economiche che non trova eguali in

Energia solare e fotovoltaico: le migliori innovazioni sperimentate nel 2010 per produrre energia

nessun altro dicastero. Gli elementi salienti del fallimento delle politiche ambientali nel nostro paese trovano un particolare punto di evidenza nell’ulterioreritardo accumulato nel settore delle politiche energetiche dove l’Italia rimane il paese più arretrato a livello comunicatorio nel raggiungimento degli obiettivi di Kyoto. Avendo ormai definito la scelta per il nucleare si disincentiva però ogni forma di crescita di energie alternative e di azioni tese al risparmio e all’efficienza energetica. Il Wwf dice No al nucleare. La situazione appare poi aggravata dalle linee di sviluppo delle opere infrastrutturali che, sebbene fortemente rallentate per la carenza economica sottovalutata dal Governo, rafforzeranno il comparto stradale e quindi non saranno utili alla diminuzione di gas serra provenienti dal settore trasportistico. Anche relativamente all’assetto del territorio il 2010 non segna alcun passo in avanti e anche in questo caso la falcidie economica del Ministero ambiente si pagheràCostruzioni sulla costa di Chia (Sardegna) pesantemente in termini di mancati interventi nel settore della prevenzione del rischio idrogeologico. Nel frattempo assistiamo ad una spaventosa crescita urbanistica, con conse-

ROMA - Innovazione e fotovoltaico: quali sono state le novità più ghiotte create nel 2010? Dopo gli ultimi ritrovati nella produzione di energia eolica e le alternative al silicio nell’uso del fotovoltaico, ecco secondo il sito Ecofriend i migliori progetti sviluppati per la produzione di energia elettrica dal solare. Dalla Ibm le celle solari create con l’utilizzo di materiali economici e "abbondanti". Rame, zinco, latta, zolfo, selenio: materiali facili da trovare e non dispendiosi, che possono essere impiegati anche nel campo delleenergie rinnovabili. E’ l’obiettivo che si erano posti alcuni ricercatori della Ibm, i quali hanno realizzato un impianto a celle solari particolarmente economico dato l’impiego di materiali di basso costo. Dal Mit il "fotovoltaico con le micro antenne" per aumentare la concentrazione ener-

guente nuova occupazione di territorio e consumo di suolo accompagnata da piani casa che hanno contribuito a derogare le normative urbanistiche e paesaggistiche e da piani di concessioni demaniali che ulteriormente hanno contribuito alla cementificazione delle spiagge e all’occupazione delle nostre coste. Nel settore della tutela della natura il 2010 registra una grave crisi dei parchi, salvati in extremis da un intervento in finanziaria, e una virulenta ripresa delle lobby venatorie che hanno trovato soprattutto nel contesto regionale una incomprensibile sponda alle loro richieste. Sulle politiche di conservazione il 2010 registra il gravissimo caso del declassamento del parco nazionale dello Stelvio, istituito nel lontano 1935, che rischia di diventare un pericoloso precedente a livello nazionale capace di squilibrare i già difficili rapporti tra Stato, Regioni e enti locali. Quello che preoccupa il WWF non è tanto il risultato del 2010 quanto la mancanza di prospettive per il 2011 e per gli anni futuri. Non solo non si intravede la possibilità di una politica ambientale di stampo europeo, che potrebbe essere addirittura insufficiente, ma addirittura si vede ogni azione di tutela e di conservazione sacrificata nel nome di interessi specifici che hanno fatto perdere completamente di vista l’interesse nazionale che la Costituzione mette in capo alla Stato. E su questi temi a preoccupare non è solo l’azione o la mancata azione di Governo - conclude il Wwf - quanto l’incapacità di ogni parte politica di rappresentare in modo adeguato questi valori e, conseguentemente, l’incapacità di svolgere un’azione politica e amministrativa discontinua rispetto a un passato di speculazione e inquinamento che porti il paese sulla strada della sostenibilità».

getica micro - antenne. Come realizzare un sistema che, a parità di energia solare catturata, sia in grado di produrre sempre maggiori quantità di energia elettrica? Secondo il Massachusetts Institute of Technology, questo è possibile grazie a un "imbuto solare" per i pannelli fotovoltaici, realizzato in nanotubi di carbonio, in grado di "moltiplicare" la quantità di energia solare da immagazzinare. Secondo i ricercatori del Mit con questo sistema sarà possibile evitare che sui tetti degli edifici vengano impiantate delle "selve" di pannelli solari. Dalla Wake Forest University le celle solari "a setola" per raddoppiare l’efficienza degli impianti. I ricercatori della Wake Forest University (North Carolina) hanno realizzato una evoluzione nelle celle solari organiche con la preparazione di uno strato di fibre ottiche "a setola"(chia-

mate "Light Pipes") che raddoppiano le prestazioni delle celle solari. Cnf Pzt Cantilever: il calore sprigionato dai gadget elettronici serve... ad alimentare gli stessiloui. Bando alle prese di corrente: per l’alimentazione dei dispositivi elettronici domestici, basta servirsi... del calore sprigionato dal loro utilizzo. Quello che serve, è un sistema che raccolga il calore e lo trasformi in energia elettrica. Dalla Innowattech le "rotaie energetiche" per i treni. Quando il treno passa, viene prodotta energia elettrica, che può essere usata come ausilio alla marcia del convoglio. Dalla Sony al grido di "Flower Power" (solare) flower-power-dssc. Abbelliscono la casa, rendono gli ambienti domestici più allegri. E producono energia: sono i nuovi pannelli-finestra Dssc prodotti dalla Sony.


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani 13

AMBIENTE

Legambiente mette in guardia dagli apparecchi energivori ROMA - Un terzo degli apparecchi elettronici in vendita oggi ancora non rispetta le norme europee sugli standby. Come ricorderete, infatti, dal primo gennaio del 2009 i nuovi elettrodoDal primo gennaio mestici immessi sulmercatoavrebdel 2009 bero dovuto rii nuovi elettrodomestici spettare la nuova direttiva europea immessi sul mercato che stabilisce il limite di 1 watt nei avrebbero dovuto dispositivi a riporispettare la so. In pratica, sono vietati gli appanuova direttiva recchi che, anche se spenti, con la faeuropea che stabilisce il migerata lucetta limite di 1 watt nei rossa accesa consumano più di un dispositivi a riposo watt o al massimo 2 W nel caso in cui la modalità stand-by serva ad illuminare un display che dà informazioni. Questo perché è stato stimato che "i vampiri" consumino ben l’11% di tutta l’energia che utilizziamo ovvero, in soldoni, più di 50-60 euro all’anno per famiglia per un totale di 43 terawattora in tutta Europa sprecati per alimentare le lucine

rosse dello stand-by, ma anche caricabatterie lasciati attaccati alla presa elettrica. Dall’entrata in vigore della direttiva emanata proprio per limitare tali sprechi, però, a quanto pare, ancora due terzi degli apparecchi elettronici è fuorilegge. Calcolando che in un anno le scorte dei negozianti dovrebbero essersi già esaurite da tempo, e che produrre dispositivi con queste norma non costa di più alle case hi-tech, non è ben chiaro come ci sia in commercio ancora una percentuale così alta di apparecchi obsoleti ed energivori. Come abbiamo anche visto nella recente ricerca condotta dal gruppo eerg del Politecnico di Milano, su 6mila prodotti in vendita in tutta Europa, oltre il 30% non rispettano ancora le norme per gli standby e il 18,5% in modalità spento. In particolare fotocopiatrici, decoder, router e alcuni televisori, che si sono aggiudicati i primi posti nella black list delle apparecchiature che consumano di più anche quando sono a riposo. Ma non solo perché è stato stimato dal mensile Choise che apparecchi in apparenza piccoli e innocui come i videogame - in particolare Playstation 3 e X-box - sia da spenti che da accesi assorbono quasi la stessa energia di 5 frigoriferi efficienti e consumano circa il triplo rispetto ad un frigorifero non di classe A. Come difendersi? E soprattutto come riconoscere gli apparecchi non in regola? L’Italia non ha fatto nulla per favorire l’adozione

Lav: zoo e circhi, più tutela per gli animali ROMA - Gli zoo non sempre rispettano le normative che tutelano la salute degli animali. Succede anche in Oriente, e precisamente in Cina, dove il quotidiano China Daily ha riferito che oltre il 10% dei circa 500 zoo cinesi non rispettano le condizioni di benessere degli animali. Di conseguenza, è scattata la revoca della licenza a 7 di loro da parte delle autorità cinesi. Un esempio anche per l’occidente, dove molto spesso, non si è guardato con attenzione al problema delle condizioni in cui vivono gli animali degli zoo. In particolare in Italia dove la normativa recepita nel 2005 dal Ministero dell’Ambiente tende a non considerare come tali gli zoo che non rispettano i requisiti di legge. In questo modo, quindi, non vengono chiusi né tantomeno necessitano di licenza. Ci si interroga dunque sulle condizioni di sicurezza degli animali. A farlo è stata anche la Lav che sul tema sta conducendo la cam-

pagna "Vogliamo un circo umano". L’associazione ha già inviato due petizioni, una al Governo, l’altra alle Amministrazioni locali, richiedendo una nuova legge che metta un freno o meglio la parola fine all’uso degli animali in questi spettacoli favorendo la riconversione delle imprese circensi in spettacoli basati esclusivamente sulle abilità degli artisti umani. Secondo la Lav, nel nostro paese ci sono circa 100 imprese circensi che detengono 2 mila animali, di ogni razza e specie. Dalla Lav si levano voci per invitare le istituzioni a farsi carico del problema: «Chiediamo al Governo italiano di prendere atto che la detenzione degli animali nei circhi è inaccettabile dal punto di vista etico, in quanto incompatibile con il benessere animale, della legalità e in quanto propone un erroneo e fuorviante modello educativo basato sulla totale sottomissione del mondo animale ai capricci umani».

della direttiva. «Sta quindi ai consumatori fare attenzione - ha dichiarato Andrea Poggio, vicedirettore di Legambiente -, leggere bene le etichette e chiedere informazioni al negoziante di fiducia per non farsi rifilare vecchi apparecchi. Per quelli che abbiamo già in casa invece, bisogna acquistare una bella "ciabatta" dotata di interruttore e ricordarsi di spegnerla. Per i più sofisticati esistono poi prese elettriche intelligenti che staccano completamente la corrente quando l’apparecchio resta in standby per più di 2 minuti e altri ancor più programmabili e sofisticati. Insomma, dobbiamo tener presente che un terzo dei prodotti oggi in vendita non sono più a norma mentre ben due terzi non lo saranno più tra due anni e che a farne le spese saranno soprattutto le nostre tasche». E allora, visto che si avvicinano i saldi 2011 occhio agli sconti che potrebbero mascherare vecchi modelli energivori e soprattutto occhio all’etichetta energetica ormai molto diffusa per quasi tutti i grandi elettrodomestici cosiddetti "bianchi", un po’ meno per quelli "neri" - stereo, televisori o computer - che non avendo l’indicazione obbligatoria dei consumi complessivi, non è sempre presente. In questi casi ci si può affidare alle certificazioni di efficienza energetica volontarie come la Energy star. «Come conferma anche la ricerca del Politecnico - ha concluso Andrea Poggio - sono i nuovi elettrodomestici per la casa o per l’home office che ancora non hanno l’etichetta energetica a sfuggire al controllo. Quindi attenzione agli acquisti affrettati e agli sconti apparenti che faranno lievitare le nostre bollette».

Ca.Mi.


14

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

ENOGASTRONOMIA Altri ristoranti calabresi sono stati inseriti al consorzio di qualità Assapori. Un successo per il settore enogastronomico in un momento di crisi economica che sta colpendo i consumi

La ristorazione calabrese consolida la sua eccellenza di Andrea Morrone COSENZA - Cresce la rete dei ristoranti d’eccellenza riuniti nel Consorzio di qualità della ristorazione calabrese Assapori. Il Ristorante Gambero Rosso dei fratelli Francesco e Riccardo Sculli di Marina di Gioiosa e la Trattoria Max di Salvatore Murano di Cirò Marina sono i nuovi consorziati. L’adesione è stata formalizzata nel corso della riunione che si è tenuta nei giorni scorsi su invio del presidente Concetta Greco Lo Preiato per tracciare un bilancio dell’anno appena trascorso, per programmare le prossime iniziative e per lo scambio degli auguri per le feste. In apertura di riunione la presidente Greco ha espresso le felicitazioni a nome di tutti gli associati

Concetta Greco

a Fulvio Dato, titolare del ristorante Taverna Kerkira di Bagnara Calabra per il riconoscimento ottenuto dalla Guida ai Ristoranti de Il Sole 24 Ore per il 2011 curata da Davide Paolini come mi-

gliore Trattoria d’Italia. «Il 2010 non è stato un anno facile – ha sottolineato il i Concetta Greco -. La crisi economica ha interessato i redditi delle famiglie, facendo ridurre i consumi e le spese

non necessarie. La ristorazione ne ha risentito dappertutto, insieme a tutta la filiera dell’accoglienza. Nonostante ciò possiamo ritenercisoddisfattidellavoroche stiamo portando avanti come Consorzio. Assapori ha saputo diventare, nel tempo, un punto di riferimento riconosciuto della ristorazione di eccellenza - conclude Concetta Greco - perché interpreta in maniera rigorosa e creativa le tradizioni, i profumi ed i colori della Calabria in un giusto mix con quella cultura dell’accoglienza e valorizzazione delle tipicità e delle migliori produzioni, in grado di far diventare il turismo gastronomico una carta vincente per lo sviluppo della regione». Tradizione, tipicità, tecniche e manualità sono le parole chiave e ricorrenti nelle iniziative programmate per il 2011 dai consorziati: La Locanda di Alia di Cas-

trovillari, Barbieri di Altomonte, Scanderberg di Frascineto, l’Approdo e Filippo’s di Vibo Valentia, Lido Sabbie d’Oro di Belvedere, De Gustibus di Palmi, Taverna Kerkira di Bagnara, Renzelli 1803di Cosenza, Pantagruel di Rende, La Tavernetta e Aquila Edelweiss diCamigliatello Silano, Gambero Rosso di Marina di Gioiosa e Trattoria Max di Cirò Marina. Per il nuovo anno Assapori si renderà promotore di seminari di approfondimento, di incontri e momenti di formazione, insieme alle istituzioni ed organizzazioni che operano in tutte le provincie calabresi. Il primo appuntamento è per il 14 gennaio a Vibo Valentia per discutere de “L’alleanza di cuochi a sostegno della biodiversità e della cultura enogastronomica calabrese”.


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani 15

CASA Dal 200 fino ad oggi in molte realtà locali le normative si sono adeguate ai nuovi criteri dell’edilizia moderna,rispettosa dell’ambiente. Lo dice uno studio dell’Onre

Ecosostenibilità, la prima decade del duemila si chiude in positivo L’analisi parte da 705 Comuni che hanno inserito nei regolamenti obiettivi energetico ambientali di Cesare Giraldi ROMA - Il primo decennio del terzo millennio è terminato e ora è tempo di bilanci. In tema di ecosostenibilità, come segnalato da edilportale.com, sono oltre 300.000 le nuove abitazioni che dal 2000 ad oggi sono state realizzate con criteri di sostenibilità imposti o promossi dai Regolamenti edilizi comunali. Il dato emerge dal terzo Rapporto Onre - Osservatorio nazionale regolamenti edilizi per il risparmio energetico - promosso da Cresme e Legambiente, e presentato di recente a Milano. Lo studio ha individuato e analizzato 705 Comuni, che hanno inserito criteri e obiettivi energetico - ambientali nei propri regolamenti edilizi, trasformandoli in strumenti fondamentali per l’evoluzione del processo edilizio: nei Regolamenti convergono infatti aspetti tecnici e procedurali, attenzioni e interessi e si incrociano le competenze in materia di urbanistica, edilizia ed energia di Stato, Regioni e Comuni. L’80% dei Comuni ha modificato il proprio regolamento negli

Lo studio ha individuato e analizzato 705 Comuni che hanno inserito criteri energetico ambientali nei propri regolamenti edilizi

zia è ormai centrale in tutte le aree del nostro Paese, Sicilia esclusa. In molte aree del Nord, ma anche in Puglia, sono state emanate leggi che definiscono i criteri per la certificazione energetica, cheobbliganol’installazionedelle fonti rinnovabili per i nuovi edifici e definiscono i criteri per migliorare le prestazioni energeti-

Alcune Regioni hanno introdotto cambiamenti nel modo di progettare e costruire, fornendo indicazioni per l’uso delle energie rinnovabili ultimi tre anni. Nei 705 Comuni analizzati da Rapporto, secondo chi ha condotto lo studio, rientrano circa 19 milioni di abitanti, pari al 31% della popolazione del Paese, un campione che può considerarsi rappresentativo dell’attenzione che i Governi stanno attribuendo alla questione del risparmio energetico e all’importanza comunemente condivisa che il patrimonio edilizio riveste in tale tema. Ma la rilevanza di questa attività regolamentativa è ancora più percepibile attraverso la dimensione edilizia che essa va a condizionare. Gli oltre 700 Regolamenti edilizi o documenti analizzati influenzano le strategie del risparmio energetico e, considerando i periodi di formazione e

di adozione di tali provvedimenti, si possono quantificare in oltre 300.000 le abitazioni della nuova edilizia residenziale che dal 2000 ad oggi sono state realizzate con criteri obbligati o promossi dai Regolamenti edilizi fino ad oggi raccolti. Gli ultimi 10 anni, e ancor di più gli ultimi 5, sono stati quelli in cui il l’edilizia e il modo di costruire ha subito un forte cambiamento. I regolamenti dei primi anni 2000 si sono occupati principalmente dei temi relativi all’isolamento, all’orientamento e al risparmio idrico; nei provvedimenti più recenti compare l’obbligo di ricorrere alle fonti rinnovabili: l’80% sono prescrizioni inserite in regolamenti adottati nel triennio 2007-2009.

Analizzando invece la legislazione regionale, emergono notevoli differenze: alcune Regioni hanno introdotto negli ultimi an-

che degli edifici. Nel Lazio e in Umbria invece gli obblighi di legge si riferiscono all’uso dell’energia fotovoltaica e ai pannelli solari

ni significativi cambiamenti nel modo di progettare e costruire, fornendo precise indicazioni per l’usodelleenergierinnovabili,per il risparmio idrico e per l’isolamento termico degli edifici. In altre si è invece percorsa la strada di indicazioni non cogenti, come le Linee Guida sulla Bioedilizia, in altre ancora si sono approvate normative che semplicemente promuovonol’ediliziasostenibile. Il tema della sostenibilità in edili-

termici. Veneto, Toscana, Campania e Marche hanno emanato Linee Guida per l’edilizia sostenibile ma senza prevedere obblighi: si promuove genericamente la sostenibilità in edilizia e si invitano i Comuni a prevedere incentivi in tal senso, si promuove la certificazioneenergetico-ambientaledegli edifici, ma in forma facoltativa, e si invita a una corretta selezione dei materiali da costruzione ed il risparmio delle risorse naturali. In conclusione, la sfida dell’ecosostenibilità si può vincere, ma per conseguire questo risultato è indispensabile che intervenga un supporto legilsativo a tutti i livelli. Il trend dei dieci anni passati è senza dubbio positivo, ma è opportuno migliorare l’andamento per poter competere a buoni ritmi rispettando i nuovi canoni che stanno regolando l’edilizia del futuro.

Il tema della sostenibilità nel campo dell’ edilizia è ormai diventato centrale in tutte le aree del nostro Paese, tranne che in Sicilia


16

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

MAPPAMONDO

Il C-130 dell’Aeronautica militare italiana con la salma del caporal maggiore Matteo Miotto ucciso lo scorso venerdì in Afghanistan in una base avanzata del Gulistan è atterrato ieri alle 10,08 all’aeroporto di Ciampino


LunedĂŹ 03 Gennaio 2011

il Domani 17

MAPPAMONDO

CALCIO - Si apre ufficialmente il mercato di riparazione e durerĂ  fino alle 19 del 31 gennaio La Juve punta ad un attaccante, ma per Gilardino le cose si concretizzeranno solo a luglio e Amauri non accetta di andare via


18

il Domani

Lunedì 03 Gennaio 2011

SALUTE

Passatempi utili, passatempi inutili ma attenti al superlavoro compulsivo Analisi del quadro clinico ed esistenziale del tipo omeopatico Aurum metalicum, triste, bisognoso di intrattenimenti formali, privo di relazioni interpersonali autentiche di Giovanni De Giorgio* ROMA - Periodo di festa, periodo di passatempi. E’ giusto che sia così. In questo scritto mi piacerebbe dissertare sui passatempi: i passatempi sono utili? Di primo acchito, forse potremmo rispondere di sì. Poniamoci, però, un’altra domanda: i passatempi sono sempre utili e fanno sempre bene alla salute? Questo non lo so. Se, ad esempio, il passatempo è costruttivo, educativo, formativo, allora il passatempo si rivela certamente utile e fa anche bene alla salute; ma se il passatempo rappresenta soltanto un semplice "riempitivo" ed un banale "scaccianoia", in verità, non so dire se la salute psicofisica possa riceverne beneficio! A mio avviso, bisogna riflettere attentamente su tali questioni. Peggiore del passatempo "scaccianoia" mi sembra il lavoro compulsivo che, pur quando il lavoro è importante ed appagante, rischia anch’esso di diventare una specie di passatempo se viene utilizzato come "riempitivo" dell’esistenza, cioè, se viene utilizzato in modo nevrotico per colmare vuoti esistenziali e per

gna, dorme, si alza presto la mattina, prende il suo caffè, va al lavoro, scoppia un’altra volta, si riposa, dorme, riprende il suo ritmo incessante, si riempie di frustrazione, spegne lentamente le sue emozioni, distrugge il suo pathos, si isola nel suo lavoro, sfascia i sentimenti, ostenta una falsa allegria, si tiene in piedi come può, resiste, stringe i denti, fino a quando la quotidianità diventa sempre più dura, desertica, sterile, ripetitiva, monotona, frustrante, senza senso. Questa situazione esistenziale non è molto rara riscontrarla, soprattutto nella nostra epoca, pertanto, quando il lavoro diventa superlavoro compulsivo, esso trasforma la vita in qualcosa di triste ed insignificante. Questo quadro, per molti versi, ricorda il quadro clinico ed esistenziale del tipo omeopatico Aurum metalicum, triste, angosciato, bisognoso di intrattenimenti formali e superficiali, privo di relazioni interpersonali autentiche, consolidate e profonde: individuo scontento che nel superlavoro sfoga la propria frustrazione radicata in un vuoto di senso.

una tecnica terapeutica "dolce", efficace, spesso rapida e risolutiva. Questa efficacia terapeutica, rapida e risolutiva, anche se non si realizza costantemente, si riscontra frequentemente, specialmente durante la cura di alcuni disturbi funzionali ed emotivi, ma pure fisici.

tentare di dare un po’ di senso alla propria quotidianità. Certamente, il lavoro procura senso alla propria vita, nobilita l’uomo e rappresenta un importante esercizio che favorisce la crescita individuale, ma, quando il lavoro diventa un’ossessione e una compulsione, l’essere umano si trasforma in una macchina che produce e consuma, consuma e produce. Non è cosa buona. Pertanto, il "superlavoratore" qualche volta va in vacanza, ma poi ritorna a lavorare a pieno ritmo fino a scoppiare, si riposa nuovamente, trascorre un week end in campa-

Questa mia rapida sintesi, troppo rapida per poter essere esaustiva, serva almeno a far comprendere che le patologie fisiche e corporali, non di rado, sono accompagnate o precedute da disturbi emozionali ed esistenziali. Questi disturbi, essendo importanti nell’inquadramento clinico omeopatico, devono tenersi in seria considerazione, soprattutto quando s’intende esercitare l’omeopatia classica, totale, globale, che certamente è molto complessa, ma procura soddisfazione al medico, ancor di più, procura soddisfazione al paziente che viene risanato con

Cosicché, anche nei confronti di chi è spesso molto scettico, l’omeopatia cura e risolve. Bisogna precisare che, nel caso in cui il paziente sia fortemente disturbato nel ritmo esistenziale (vedasi, ad esempio, il paziente logorato dal superlavoro), bisogna inquadrare clinicamente il malato in modo ampio poiché non è soltanto l’intensità dello stress che bisogna valutare, ma anche la qualità dello stress, senza trascurare di valutare la resistenza costituzionale messa in atto da ogni singolo individuo. Quando un paziente ruba a sé stesso energie

Le patologie fisiche e corporali, non di rado, sono accompagnate o precedute da disturbi emozionali ed esistenziali

Bisogna inquadrare clinicamente il malato in modo ampio poiché non è soltanto l’intensità dello stress che bisogna valutare

Giovanni De Giorgio

profonde, con il lavoro compulsivo o con altre esagerazioni logoranti, il medico deve comprendere il gioco funzionale della singola costituzione individuale alla quale non basta un passatempo banale per recuperare le proprie energie perdute! In verità, passatempi vuoti e sterili, pur consentendo di scaricare qualche tensione superficiale, non hanno la potenza di scaricare la profonda frustrazione esistenziale recuperabile, viceversa, con le attività ricreative, significative e appaganti lo spirito. Un semplice e banale passatempo, un’attività scacciapensieri, una vacanza trascorsa sopra un’amaca, pur eliminando lo stress di superficie, non hanno la forza di sgombrare lo stress accumulato nei reconditi meandri dello spirito verso cui, ogni omeopata di buon livello, deve puntare l’osservazione clinica e risolvere. Pertanto, oltre ai medicinali omeopatici, qualche buon consiglio medico deve sempre essere somministrato al paziente che, acquisendo consapevolezza sulla propria costituzione individuale, potrebbe conservare più agevol-

zione clinica per comprendere appieno la globalità individuale fatta di corpo e mente, psiche e soma, materia e spirito. Nonostante i secoli, e nonostante le tante critiche subìte dall’omeopatia, pare che questi ragionamenti comincino ad essere accettati, se non altro perché alcune discipline scientifiche confermano il valore di quanto l’omeopatia sostiene da secoli. Per l’esattezza, due secoli. Oggigiorno, mentre la medicina psicosomatica viene considerata una realtà scientifica lampante, anche l’omeopatia viene direttamente e indirettamente valorizzata, non soltanto dalle varie teorie psicosomatiche, ma anche e soprattutto da quei pazienti che guariscono e fanno il passaparola. Lentamente, pur senza fretta, il passaparola si diffonde e dilaga. Cosicché, il lavoro del vero omeopata (lavoro non compulsivo, ma costruttivo, lavoro intervallato da passatempi edificanti e formativi) s’innalza sulle storiche critiche antiomeopatiche, costruendo significato e appagamento professionale, guarendo il prossimo, facendo del bene, mentre un’eco dantesca, dalla profondità dei secoli, sem-

mente i suoi equilibri, comprendendo prima di tutto come affrontare la vita, e poi come affrontare il lavoro. Lavoro e passatempo, senza crescita ed appagamento spirituale, servono a poco, laddove con il termine "spirituale" qui non intendo riferirmi a questioni teologiche e religiose - che sono pure molto importanti - ma a questioni mediche riguardanti l’alta dimensione dell’essereumano,esserepensante, essere sicuramente problematico e complesso verso cui, con molta umiltà, ogni buon omeopata deve orientare la sua atten-

bra risuonare solennemente nelle orecchie di chi è saggio ed ha l’impressione di ascoltare il famosissimo verso: "Non ragioniam di lor, ma guarda e passa". Con Dante e Virgilio, discesi tra gli ignavi, anch’iodiscesitempoaddietro,rimanendo un po’ disgustato, e poi, come Dante, "caddi come l’uom cui sonno piglia".

* medico chirurgo, studioso e autore di testi sull’omeopatia, componente del Forum per le medicine non convenzionali pressol’OrdinedeiMedici di Roma.


IA R E C ERIA C A C P O E F R C N NAA U U E E R O R I I I R L PPR A A G E E A M T OM C L CO A A I R E Z Z I P anno 3° n. 52

a cura di Manolibera sas - Catanzaro

PERIODICO DI ANNUNCI - CONCORSI - OFFERTE E RICHIESTE DI LAVORO - CONVEGNI - PICCOLA PUBBLICITA’

, 875 per McDonald s nel 2011 Le assunzioni sulla base dell'apertura di 25 nuovi ristoranti per 35 addetti ciascuno

McDonald's ricerca per il 2011 875 figure lavorative. La McDonald's Corporation è una società statunitense attiva nei servizi di ristorazione. Gestisce, direttamente o per mezzo del franchising, la maggiore catena di fast food al mondo. I ristoranti McDonald's sono diffusi in tutto il mondo (impiegano a tempo pieno circa 438.000 persone) e sono diventati uno dei simboli più riconoscibili e contestati della cosiddetta globalizzazione. Venticinque nuovi ristoranti per 35 addetti in tutta Italia. Nel 2011 McDonald's assumerà 875 giovani. Il responsabile risorse umane della McDonald's Corporation afferma che verranno aperto di circa 25 ristoranti, di cui quattro nel Lazio e uno in Abruzzo. In ognuno di questi entreranno in media 35

addetti. Il candidato ideale per questo lavoro deve essere: Giovane, visto che l'età media del personale è di 28 anni, con attitudine al contatto con il pubblico, spirito di squadra e flessibilità in fatto di orari e mansioni da svolgere. I profili di inserimento Gli addetti alla cucina e al servizio in cassa, che in McDonald's vengono chiamati "crew". E poi hostess e steward con il compito di accogliere le famiglie e occuparsi dei più piccoli. Laureandi e laureati possono lavorare nei ristoranti, ma per loro ci sono anche alcune posizioni nelle sedi direzionali Il contratto d'ingresso Generalmente si inizia con un apprendi-

stato triennale o quadriennale, che abitualmente sfocia nell'inserimento definitivo. La carriera che si può fare in McDonald's Acquisendo esperienza si può diventare manager, fino a ricoprire la figura del responsabile di ristorante. I programmi formativi: Ci sono periodici corsi di formazione, diversi in base ai ruoli. Inoltre, una volta entrati nel percorso manageriale del ristorante, ogni passaggio di carriera viene accompagnato e certificato da una formazione ad hoc. Percorsi che puntano ad acquisire un'alta preparazione tecnica e gestionale. Quella di McDonald's è una struttura meritocratica. Oltre la metà dei manager, anche ai livelli più alti, ha iniziato la propria carriera nei ristoranti

IN GRANAROLO 20 NEOLAUREATI

Attraverso un piano biennale (2010-2011) che prevede l’assunzione di profili ad alto potenziale, l’azienda ha deciso di inserire all’interno del Gruppo 20 neolaureati, ragazze e ragazzi ricchi di idee ed entusiasmo da avviare ad un percorso di crescita professionale. AREE DI INSERIMENTO E PROFILI Attraverso un piano di inserimento il candidato potrà intraprendere un percorso coerente con il curriculum accademico all’interno di una delle seguenti aree: • Amministrazione e Finanza • Governance, Risk Management e Compliance – Auditing • Assicurazione Qualità • Ricerca e Sviluppo • Controllino • Manufacturing Engineering - Logistica Marketing Trade Marketing • Vendite • Vendite – Estero

Requisito preferenziale l’aver conseguito la laurea (magistrale/specialistica) in corso di studi e a pieni voti (votazione maggiore di 105/110 o maggiore di 95/100) e, se non si è cittadino italiano, l’essere in possesso di un titolo di laurea riconosciuto nel nostro Paese e la comprovata padronanza della lingua italiana (scritta e orale).

PROCESSO DI SELEZIONE E REQUISITI DI ACCESSO AL PROGETTO Il processo di selezione sarà snello ed articolato in due fasi: - parteciperà ad un primo incontro di gruppo, cui seguirà un colloquio individuale condotto dalla Direzione Risorse Umane e Organizzazione, in tandem con il manager dell’area di destinazione.

PIANO DI INSERIMENTO E FACILITAZIONI Ai neoassunti verrà proposto un Piano di Formazione della durata di 18 mesi, progettato in stretta sinergia con le aree di destinazione e capace di coniugare l’esperienza lavorativa, al fianco di colleghi esperti, con attività formative teoriche. Nel percorso di crescita e di apprendimento sul campo il candidato potrà contare sul supporto di un Mentor. Successivamente verrà inserito all’interno del sistema strutturato di gestione delle competenze e sviluppo professionale. Per maggiori info: http:// www.granarolo.it/Chisiamo/ Lavorare-inGranarolo/ YounGranarolo

7 FIGURE PER AIAZZONE AIAZZONE RICERCA: - 5 ARREDATORI VENDITORI - 2 ADDETTI ALL’UFFICIO CASSA La Panmedia SpA, azienda titolare dello storico marchio Aiazzone, ha iniziato un importante progetto industriale che ha portato all’apertura di oltre 30 nuovi maxistore su tutto il territorio nazionale, imponendosi come azienda leader nazionale nel settore della grande distribuzione organizzata di mobili, arredamenti e accessori per la casa. Grazie ad un bacino commerciale che si estende in tutta Italia e ai fatturati raggiunti, Aiazzone si colloca in posizione dominante nel panorama del mercato nazionale del mobile ed è alla ricerca di:

5 ARREDATORI VENDITORI già esperti o da formare nella progettazione e vendita di arredamenti per la casa. Si richiede: - età compresa tra i 18 e i 32 anni, - diploma di maturità scientifica, artistica, geometri, - buona conoscenza uso p.c. e conoscenza del disegno tecnico e geometrico, - disponibilità a lavorare nei weekend. Si offre: - ambiente giovane e dinamico e trattamento economico adeguato alle reali capacità lavorative.

2 ADDETTI ALL’UFFICIO CASSA che si occuperanno della gestione della cassa, del centralino e della registrazione dei contratti. Si richiede: - età compresa tra i 18 e i 32 anni, - diploma di maturità tecnico commerciale, - buona conoscenza uso p.c., base piccola amministrazione e contabilità e disponibilità a lavorare nei weekend. Si offre: - ambiente giovane e dinamico e trattamento economico adeguato alle reali capacità lavorative. Info: http://www.aiazzone.it/it/posizioni_aperte

Zucchetti cerca laureati in discipline informatiche Zucchetti ricerca: Neolaureati in Informatica, Addetti Elaborazione Paghe e Contributi, Consulenti Applicativi Software HR, Analisti Programmatori Java. Con oltre 1.800 addetti, una rete distributiva che supera gli 800 Partner sull'intero territorio nazionale e più di 450.000 procedure installate presso oltre 60.000 clienti, il gruppo Zucchetti è uno dei più importanti protagonisti italiani del settore dell'IT. L'offerta del gruppo Zucchetti, così ampia da non aver confronti né in Italia né in Europa, consente al cliente di acquisire importanti vantaggi competitivi e di avvalersi di un unico Partner informatico in grado di soddisfare le più svariate esigenze di carattere informatico. Neolaureati in Informatica Per questa posizione si richiedono: - laurea in Informatica e in Ingegneria Informatica; - buona votazione scolastica; - conoscenza dei principali linguaggi di programmazione; - conoscenza dei principali Data Base; - attitudine al lavoro in team. - Costituisce titolo preferenziale la conoscenza del linguaggio di programmazione Java. La risorsa potrà essere inserita, in base alle competenze e alle caratteristiche personali, in uno dei seguenti ambiti: - programmazione e/o analisi software; - consulenza sistemistica; - consulenza applicativa a clienti Sede di lavoro: Cerro Maggiore (MI) Addetti Elaborazione Paghe e Contributi Per questa posizione si richiedono: - esperienza almeno biennale nell'elaborazione paghe e contributi in uffici di amministrazione del personale di aziende e/o in studi di consulenza del lavoro; - conoscenza delle problematiche della normativa del lavoro; - attitudine all'informatica; - propensione al lavoro di gruppo; per attività di gestione ed elaborazione paghe e contributi per clienti. Sede di lavoro: Erba (CO) Consulenti Applicativi Software HR Requisiti: - esperienza approfondita nella gestione e coordinamento di progetti informatici relativi all'avviamento di sistemi nell'ambito della gestione delle Risorse Umane presso aziende di medie

e grandi dimensioni; - conoscenza della normativa contrattuale, delle politiche retributive e della selezione, gestione e sviluppo delle Risorse Umane; - conoscenza di base di reti, database, linguaggi e sistemi operativi; - conoscenza di analisi e progettazione software; - ottime capacità di gestione dei conflitti, problem solving, analisi e autocontrollo; - ottime doti relazionali, di orientamento al cliente e di lavoro in team; - flessibilità e iniziativa; - disponibilità a trasferte. La posizione ha come obiettivo l'avviamento del sistema informatico Gestione Risorse Umane presso la società cliente, ed in particolare: - assistere il cliente in tutte le fasi di avviamento; - analizzare i metodi aziendali della società cliente al fine di individuare le esigenze specifiche; - definire con il responsabile dello sviluppo le eventuali implementazioni del prodotto. Sede di lavoro: Roma Analisti Programmatori Java Per questa posizione si richiede esperienza di 1/2 anni maturata nel ruolo e le seguenti conoscenze specifiche: - ottima conoscenza del linguaggio di programmazione Java; - capacità di realizzazione di applicazioni Web - Servlet - JSP javascript - WebServices - Ajax Application server; - capacità architetturali nello sviluppo di applicazioni; - ottima conoscenza dell'uso di database (Sql server ed altri); - buona conoscenza di case di sviluppo; - conoscenza nell'uso di componenti open source. - Si richiede inoltre attitudine al lavoro di gruppo ed ottime capacità di problem solving. - Costituisce titolo preferenziale l'aver partecipato a progetti di sviluppo software in ambito contabile/finanziario. La posizione riguarda l'attività di analisi e sviluppo di applicativi destinati al mercato dei Professionisti. Sede di lavoro: Lodi Per maggiori: informazionihttp://www.zucchetti.it/portale/jsp/offerte/offerte_di_ lavoro.html?cat_id=145&cat_padr e=94


ilDomani

II <

Lunedì 3 Gennaio 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

mgg

SERVIZI DI SICUREZZA E ASSISTENZIALI DOMICILIARI Pubblicato: 13-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro L'associazione CITY ANGELS cerca ragazze max serieta' eta'20/40 per raccolta fondi "porta a porta" scopo (tesseramento 2011). Offresi 50% dell'incasso giornaliero. Il servizio si svolge a Catanzaro dalle ore 9.00 alle 12.30 dal lunedi' al venerdi' (sabato facoltativo) ASTENERSI PERDITEMPO! Tel. 3387470554. CERCASI SEGRETARIA MADRELINGUA INGLESE Pubblicato: 04-12-2010 Sede di lavoro: Lamezia terme PremiumAdv società di Gruppoh24.it ricerca in zona Lamezia Terme risorsa con ottimo inglese possibilmente madrelingua di origine non Italiana Inviare cv a: info@gruppoh24.it NEFERLINE PROGETTO IMPRENDITORIALE Pubblicato: 05-12-2010 Sede di lavoro: Lamezia terme Azienda italiana operante nella produzione e commercializzazione di prodotti di cosmesi funzionale cerca agenti di commercio e/o rappresentanti con la funzione di responsabile commerciale per le provincie di Catanzaro, Reggio Calabria, Cosenza, Crotone! SI OFFRE: • ottimi guadagni (i più alti del settore). • Sistema di remunerazione innovativo e vantaggioso. • Inquadramento a norma di legge. • Programma star fast (previsto incentivo fisso mensile) • Formazione a carico della nostra azienda • Affiancamento costante. • Possibilità di carriera all’interno dell’azienda • Esclusiva di zona. • Canvas e promozioni aziendali periodici. • Incentivi e gare mensili. • Possibilità di bonus auto SI RICHIEDE: • Serietà e dedizione al lavoro. • Automunito. • Tollerazione allo stress. • Possibilità di muoversi. • Diploma e/o laurea. • Conoscenza pacchetto office. Rispondere se veramente interessati,no perditempo! Le candidature senza riferimento telefonico qualsiasi non verranno prese in considerazione. Specificare nell’oggetto “COSMETICA FUNZIONALE” Per info: Incaricato commerciale neferline.lamezia@gmail.com mobile: 3205645852

con patente "C" Assunzione tipo edilizia Residenza nei dintorni della ns. sede la disponibilità sul posto di lavoro dalle 6.30 - Marcellinara Settingiano - Tiriolo. inviare breve curriculum, sarete contattati http://www.subito.it/offerte-lavoro/lavori-stradali-max-40-anni-con-patente-c-catanzaro19070647.htm SERVIZI ASSISTENZIALI DOMICILIARI Pubblicato: 07-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro L'associazione CITY ANGELS cerca ragazze max serieta' eta'20/40 per raccolta fondi "porta a porta" scopo (acquisto pulmino)per servizi di cortesia "accompagnamento anziani e disabili " Offresi 50% dell'incasso giornaliero.Il servizio si svolge a Catanzaro dalle ore 9.00 alle 12.30 dal lunedi' al venerdi'(sabato facoltativo) ASTENERSI PERDITEMPO! TEL. 3387470554 IMPRESA DI PULIZIE RICERCA Pubblicato: 22-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro GRANDE IMPRESA DI PULIZIE PER UFFICI E PRIVATI RICERCA 20 OPERAI ADDETTI ALLE PULIZIE DA INSIERIRE NEL GRUPPO LAVORATIVO. CON SEDE A CANTANZARO. SI RICHIEDE MAX SERIETA’ E PUNTUALITA’. MANDARE PRORPIO CV SU QUESTO INDIRIZZO: infocatanzaro@libero.it Si offre regolare contratto, stipendi nello standard del settore. CERCASI VENDITORI PRODOTTI SURGELATI Pubblicato: 12-12-2010 Aligel, concessionaria Valsoia per la Calabria e distributrice di primarie aziende nazionali di prodotti alimentari surgelati, nell'ottica di un piano di potenziamento e sviluppo della propria struttura vendite ricerca AGENTI / VENDITORI da inserire all'interno della propria rete vendite regionale. Ci rivolgiamo in particolare a brillanti venditori con esperienza maturata nel settore vendita di prodotti alimentari di largo consumo ed un forte interesse a maturare un percorso di crescita in ambito commerciale. Stiamo cercando persone entusiaste e proattive, con spiccate doti relazionali, realmente motivate nel mettersi alla prova in un ambiente sfidante, automunite, con buona conoscenza pc, alle quali affidare il nostro ricco portafoglio prodotti. NO PERDITEMPO! formazione interna + affiancamento! Gli interessati possono inviare candidatura, con Aut. al Tratt. Dati (Dlgs 196/03), all'attenzione della Direzione Risorse Umane: aligel@aligel.it Colloquio conoscitivo a CZ SELEZIONE PERSONALE Pubblicato: 12-12-20010 Sede di lavoro: Catanzaro Globalkom S.r.l., con sede a Catanzaro, seleziona 6 unità da inserire nel proprio organico con le seguenti competenze tecniche: • Sviluppatore Java (Livello richiesto medio/alto) • Sviluppatore Flex • Sviluppatore C#/.NET (Livello richiesto medio/alto) CARATTERISTICHE RICHIESTE: • Esperienza minima di 2 anni • Conoscenza di RDBMS commerciali ed opensource • Attitudine al lavoro di gruppo Gli interessati, ambosessi, (l.903/77), sono invitati a inviare la propria candidatura via mail allegando il Curriculum Vitae e fotografia in formato Word all’indirizzo: info@globalkom.net

NI COMUNICATION SELEZIONA COMMERCIALI TECNOLOGICI Pubblicato: 28-12-2010 Ni Communication, partner consolidata di prestigiose realtà informatiche e di telecomunicazioni, seleziona e forma giovani intraprendenti e seri, con spiccata curiosità e passione per l’innovazione, ma anche capaci di mettersi in discussione. L’annuncio è rivolto sia a professionisti della vendita che a giovani senza esperienza ma predisposto per la vendita e la consulenza di servizi tecnologici. ECCO COSA OFFRIAMO: • Formazione Affiancamento continuo • Supporto umano e Strumenti digitali • Strategie marketing/commerciali • Prodotti e Soluzioni ultra-innovativi • Provvigioni e incentivi • Premi a obiettivi • Ambiente giovane, serio, professionale, dinamico. • Crescita professionale COSA RICHIEDIAMO: • Laurea/Diploma • Utilizzo del PC e dei pacchetti di office-automation • Serietà • Passione per la tecnologia e l'innovazione • Disponibilità agli spostamenti con mezzo proprio • Buona dialettica • Spirito di gruppo • Convinzione e passione. COSA CI FAREBBE PIACERE: • Esperienza di vendita • Formazione nell’ambito tecnologico • Buon inglese • Bella presenza • Ambizione e creatività Inviare il proprio CV indicando l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (AI SENSI DELL'ART. 13 DLGS. 196/2003) al seguente recapito e-mail: ni.comunication@gmail.com.

CERCASI ORGANIZZATORI PER EVENTI E CONGRESSI Pubblicato: 16-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro ESCLUSIVA AZIENDA DI ORGANIZZAZIONE D’EVENTI SELEZIONA 10 AMBOSESSI DA INTEGRARE NEL PROPRIO ORGANICO PER LA GESTIONE ED ASSISTENZA CLIENTI, CATERING, HOSTESS. SEDE CENTRALE CATANZARO. INVIARE ALL’INDIRIZZO SEGUENTE IL PROPRIO CV: infocatanzaro@libero.it SONO RICHIESTI: • diploma scuola media superiore, • esperienza nel settore, bella presenza e massima serietà. SI OFFRONO: • inquadramento regolare, crescita professionale e stipendi ai vertici del settore. Per aderire a questa offerta: http://www.subito.it/offerte-lavoro/organizzatori-per-eventi-e-congressi-catanzaro-

LAVORI STRADALI MAX 40 ANNI CON PATENTE C Pubblicato: 08-12-2010 Ricerco persona con esperienza nei lavori stradali

CERCASI OPERATORE/OPERATRICE CALL CENTER Pubblicato: 18-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro

ALLBUYSHOP Srl INFOSTRADA PARTNER Seleziona: 20 OPERATORI / OPERATRICI CALL CENTER, ATTIVITA’ TELESELLING SI RICHIEDE: • SERIETA’, MOTIVAZIONE, DETERMINAZIONE, CAPACITA’ DIALETTICHE E DI ASCOLTO SI OFFRE: • FISSO MENSILE OLTRE A CONSISTENTI PROVVIGGIONI • REGOLARE BUSTA PAGA E STIPENDI LIQUIDATI MENSILMENTE • PART TIME ORARI FLESSIBILI CHIAMA SUBITO DALLE 9:00 ALLE 13:00 ALLO 0961-061501 INVIA CURRICULUM: E-MAIL: lavoraconnoi@allbuyshop.it ZONA DI LAVORO CATANZARO LIDO La ricerca è da intendersi rivolta ad ambo i sessi (Legge 903/77 e 125/91). È necessario fornire esplicito consenso al trattamento dei dati personali (ex D.Lgs 196/03) all’atto dell’invio del curriculum CERCASI FIDELIZZATORI E.S.E Pubblicato: 22-12-2010 La nostra azienda seleziona 4 addetti ai sondaggi . Il ruolo mira alla gestione ed assistenza dei siti web ed e-commerce. Le nuove candidature hanno l’obbiettivo di migliorare la qualità del servizio offerto alle imprese o enti da noi gestiti. INVIARE CV CON REPERIBILITà A: startcatanzaro@libero.it Si offrono buone opportunità di carriera con specializzazione e corsi di formazione interni • Esperienza nel settore • Professionalità • Predisposizione al lavoro di squadra • Età compresa tra i 18 e 33 anni CERCASI WEDDING PLANERS Pubblicato: 23-12-2010 AZIENDA LEADER IN ORGANIZZAZIONE DI EVENTI RICERCA E SELEZIONA 3 WEDDING PLANERS (anche senza esperienza specifica, ma con tanta voglia di lavorare e crescere professionalmente) DA INSERIRE NEL PROPRIO STAFF QUALIFICATO. SITA NEL CENTRO DI CATANZARO E’ PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTE LE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE E PRIVATE DELLA CITTA’. INVIARE I CURRICULA ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: infocatanzaro@libero.it REQUISITI MINIMI: diploma scuola media superiore, capacita’ spiccate nelle pubbliche relazioni e buona dilettica. CERCASI MAGAZZINIERI Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro INDUSTRIA ALIMENTARE LOCALE RICERCA CON URGENZA 10 OPERAI PER IMBALLAGGIO E SPEDIZIONI DI BENI ALIMENTARI. Sede locale Catanzaro citta’. ETA’ CONPRESA TRA I 18 E I 30. SI RICHIEDE MASSIMA SERIETA’ SPEDIRE CURRICULUM A QUESTO INDIRIZZO: infocatanzaro@libero.it Si offre contratto regolare annuale. SI OFFRONO: contratto a norma. Crescita professionale nel settore. Formazione interna. CERCASI FUNZIONARIO COMMERCIALE Pubblicato: 23-12-2010 Studio D.P.R. selezione cerca funzionario commerciale per azienda operante nel campo dei giochi e servizi erogate attraverso una piattaforma multimediale operante nel settore bar, tabacchi, sale giochi. SI OFFRE: formazione a carico della società,affiancamento,anticipi provvigionale, ottimi guadagni formati da fisso a contratto concluso oltre che bonus e percentuale su utile piattaforme installate http://www.subito.it/offerte-lavoro/funzionariocommerciale-catanzaro-19477835.htm CERCASI IMPIEGATI CENTRO COMMERCIALE ASSISTENTI CLIENTELA Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro Centro commerciale di nuova apertura presso Catanzaro, ricerca e seleziona 20 operatori addetti alla manutenzione da inserire nello staff. Si richiede curriculum vitae e un’eta’ compresa tra i 18 e 30 anni. Inviare curriculum a: callcatanzaro@libero.it Si richiede esperienza nella gestione e assistenza risorse umane. SELEZIONE CAMERIERI, AIUTOCUCINA CASSIERI Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro CATENA NAZIONALE DI RISTORAZIONE RICERCA 5 CAMERIERI E 3 ASSISTENTI CUCINA PRESSO LE SEDI DI CATANZARO CENTRO. SI RICHIEDE MASSIMA DISPONIBILITA’, ETA’ COMPRESA DAI 18 AI 25, ANCHE SENZA ESPERIENZA NEL SETTORE. INQUADRAMENTO REGOLARE. INVIARE CV AL SEGUENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: callcatanzaro@libero.it Inquadratura regolare a tempo determinato rinnovabile.

CERCASI CONSULENTI COMMERCIALI Pubblicato: 03-12-2010 Società Partner di Primarie Compagnie per le Telecomunicazioni fisso e mobile, l'Energia e il Gas ricerca Consulenti Commerciali /Strutture di vendita in Area Calabria per promuovere i propri servizi ad aziende e privati. SI RICHIEDE: • Esperienza di vendita preferibilmente nei servizi ( business e consumer ) • Disponibilità a frequenti spostamenti sul territorio assegnato • Spiccate attitudini alle relazioni interpersonali e dinamismo • Buone capacità di pianificazione ed organizzazione del lavoro SI OFFRE: • Alte provvigioni come da mandato diretto • Gare e premi mensili • No fisso Inviare dettagliato curriculum vitae , indicando l’area geografica di interesse , via email a: multiutility.calabria@gmail.com SISTEMISTI CALABRIA Pubblicato: 03-12-2010 Cercasi 1 assistente sistemista (minimo 3 anni di esperienza, preferibilmente con certificazione Microsoft) e 1 sistemista senior (minimo 5 anni di esperienza e certificazione Microsoft) con le seguenti competenze: a) Win 2008 server, Win 2003 server; b) Exchange server 2007/2010; c) Competenze nell’implementazione di sistemi in cluster e in ambienti virtuali (Vmware). La risorsa individuata dovrà svolgere attività di installazione, configurazione ed amministrazione dei sistemi Microsoft. Retribuzione e tipologia di contratto verranno specificate in fase di colloquio anche in base alle competenze e capacità realmente dimostrate. Chi interessato e realmente in possesso di questi skills può inviare curriculum dettagliato. http://www.subito.it/offerte-lavoro/sistemisti-calabria-catanzaro-18853393.htm AGENTI PER LA PROMOZIONE DI SITI INTERNET E SERVIZI WEB Pubblicato: 22-12-2010 Ricerchiamo per tutto il territorio calabrese collaboratori per la promozione di siti internet e servizi web. REQUISITI: • esperienza nel settore vendite • competenze nel settore ICT • macchina propria • computer portatile. Si offrono interessanti provvigioni e fisso mensile. Gli aspiranti sono pregati di inviare CV per la selezione.http://www.subito.it/offerte-lavoro/agenti-per-la-promozione-di-siti-internete-serviz-reggio-calabria-19524202.htm

CERCASI ELETTRICISTA ISTALLATORE Pubblicato: 23-12-2010 NOTA IMPRESA ISTALLATRICE ELETTRICA ED IMPIANTI FOTOVOLTAICI RICERCA PER LA PROVINCIA DI CATANZARO ELETTRICISTA ANCHE PRIMA ESPERIENZA (REALIZZEREMO CORSO DI FORNAZIONE GRATUITO ) PER I NOSTRI DIPENDENTI . RISPONDERE SOLO SE CON VOLONTA E MASSIMA SERIETA’. INDICARE ANCHE NUMERO CELLULARE PER CONTATTO. http://www.subito.it/offerte-lavoro/elettricistaistallatore-catanzaro-19511941.htm CERCASI FABBRO CARPENTIERE Pubblicato: 23-12-2010 SI RICERCA FABBRO O CARPENTIERE IN FERRO PER MONTAGGIO NS STRUTTURE IN ACCIAIO DISPOSTO A PICCOLI TRASFERIMENTI NELLA PROVINCIA CAPACITA DI SALDARE A FILO ED A ELETTRODO, USO MOLA EA E ELETTROUTENSILI. RISPONDERE SOLO SE CAPACI E PROFESSIONALMENTE QUALIFICATI. http://www.subito.it/offerte-lavoro/fabbro-carpentiere-catanzaro-19554678.htm CERCASI LATTONIERE Pubblicato: 23-12-2010 SI RICERCA LATTONIERE PER FORMAZIONE CANALINE,PLUVIALI E SCOSSALINE IN RAME PER TETTI E TERRAZZE. LA PERSONA DEVE ESSERE PROFESSIONALMENTE VALIDA CON COMPLETA CONO-


ilDomani

Lunedì 3 Gennaio 2011

> III

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

SCENZA DEL PROPRIO LAVORO SI OFFRE STIPENDIO COMMISURATO ALLE EETTIVE CAPACITà DEL SOGGETTO. RISPONDERE SOLO CON REQUISITI http://www.subito.it/offerte-lavoro/lattonierecatanzaro-19554985.htm HR VALUE SRL CERCA DOCENTE ESPERTO IN LOGISTICA Pubblicato: 22-12-2010 Città: Catanzaro Categorie: Acquisti, logistica, magazzino Distribuzione e logistica Numero di posti vacanti: 1 Descrizione dell'offerta: HR Value, ente di formazione accreditato ai principali fondi per la formazione finanziata cerca per la città di CATANZARO un docente esperto per corso di LOGISTICA AZIENDALE E GESTIONE DEL MAGAZZINO Il corso ha una durata complesseiva di 40 ore e si svolgerà di sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. La richiesta è rivolta a professionisti del settore che abbiano già avuto esperienza nell`insegnamento ad adulti. REQUISITI: Titolo di studio minimo: Laurea breve (3 anni) - Ing. Gestionale Esperienza minima: 2 anni Requisiti minimi: Esperienza di docenza sulle tematiche di gestione del magazzino CONTRATTO Tipo di contratto: Da definire Giornata lavorativa: Part-time: Pomeriggio Per iscriversi all'offerta: http://www.infojobs.it/ catanzaro/docente-esperto-in-logistica/ofi900e05a7d7438799ad1cd1ee351f62?utm_sou rce=jobcrawler&utm_medium=agg&utm_campaign=jobcrawler CERCASI MECCANICO PER OFFICINA Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro Si ricerca un MANUTENTORE MECCANICO SU MOTORI. Il candidato si occuperà della manutenzione meccanica di motori frigo, auto e camion e di tutti i macchinari presenti in azienda. Inquadramento definito in seguito a colloquio Per rispondere all'annuncio: http://www.subito.it/offerte-lavoro/meccanicoper-officina-catanzaro-12089625.htm CERCASI PROMOTER PER AZIENDA LEADER DEL SETTORE PAY TV Pubblicato: 30-12-2010 Riferimento: PROMOTER A CATANZARO Nome dell'azienda: ARTICOLO1 S.p.A Sede di lavoro: Catanzaro Categorie: Vendite - Local / national account Livello: Autonomo Numero di impiegati: 6 - 10 Numero di posti vacanti: 10 DESCRIZIONE DELL'OFFERTA: Articolo1, agenzia per il lavoro, seleziona per azienda leader del settore pay tv:

VISIANT CONTACT Pubblicato: 22-12-2010 Sede di lavoro: Rende RICERCA per la propria sede di Rende (Cs)

150 OPERATORI TELEFONICI Visiant Contact è una delle Business Unit di Visiant specializzata in soluzioni e servizi di BPO (Business Process Outsourcing) e di call e contact center. Con 6 sedi italiane, 2600 operatori, 1400 position e la gestione di clienti nazionali ed internazionali. Per la propria sede di Rende (CS) ricerca: 250 OPERATORI TELEFONICI OUTBOUND per la promozione di prodotti e servizi finanziari, assicurativi, editoriali, telefonici o di altri settori. Desidera incontrare persone solari, spigliate, incisive, con ottime capacità relazionali e comunicative, spiccata attitudine alla vendita ed a lavorare in team. Inoltre devono possedere una conoscenza base del pc. Offre un contratto di lavoro a progetto, retribuzione ai massimi livelli di mercato con minimo garantito e un compenso crescente in base ai risultati; formazione ed aggiornamento professionale. Per contatti: http://www.infojobs.it/rende/150-operatoricall-center-rende/ofi56c6fd36eb487694641e6011b61b74

- 10 PROMOTER PART TIME O FULL TIME PER CATANZARO Il candidato ideale ha precedente esperienza nell attività promozionale e buona predisposizione alla gestione del cliente; disponibilità alla mobilità sulla provincia di appartenenza con mezzo proprio e a lavorare part time o full time anche nei week end. REQUISITI RICHIESTI: diploma di scuola superiore, precedente esperienza commerciale, buone capacità relazionali, automunito, disponibilità a spostamenti e a lavorare anche sabato e domenica con orari parttime o full- time. SI OFFRE: contratto di lavoro autonomo con fisso + provvigioni. Titolo di studio minimo: Diploma di Maturità Esperienza minima: 1 anno Indispensabile residente in: Provincia posto vacante Requisiti minimi: Il candidato ideale ha una precedente esperienza nell attività promozionale a stretto contatto col pubblico, è automunito e disponibile alla mobilità sulla provincia di appartenenza, ha buona predisposizione ai rapporti interpersonali e alla gestione del cliente, è fortemente orientato al lavoro per obiettivi, ha disponibilità lavorativa sia part time che full time e nei week end. Requisiti desiderati: Diploma di scuola superiore, precedente esperienza commerciale, buone capacità relazionali, automunito, disponibilità a spostamenti e a lavorare anche sabato e domenica con orari part-time o full- time. CONTRATTO Giornata lavorativa: Indifferente Per iscriversi all'offerta: http://www.infojobs.it/catanzaro/promoter-perazienda-leader-del-settore-pay-tv/oficd0e570ba94d41a316069459ae45a4?utm_so urce=jobcrawler&utm_medium=agg&utm_campaign=jobcrawler

formazione interna all'azienda. Per aderire a questa offerta: http://www.subito.it/offerte-lavoro/geologocosenza-19029740.htm CERCASI COMMESSA PER VENDITA ABITI DA SPOSA Pubblicato: 06-12-2010 Sede di lavoro: Paola Selezoniamo commessa per Atelier di Abiti da sposa , richiediamo particolare predisposizione alla vendita e bella presenza. Non rispondiamo alle mail. Se interessati chiamare per colloquio allo 0982583327.

Se cerchi lavoro

INFORMATORI, LAUREATI E DIPLOMATI Pubblicato: 08-12-2010 Cerco laureati e diplomati da inserire come informatori in un gruppo di lavoro nella zona di Cosenza. Inviare curriculum all’indirizzo email maxcrotone@hotmail.it Risponderò personalmente per invitarvi se interessati ad una giornata informativa che si terrà presumibilmente nel mese di gennaio presso l’hotel San Francesco a Rende, dove verrà spiegato il tutto e dove verranno effettuate le selezioni mediante colloqui personali. TEL. 3287249444

... o altro

VENDITE DIRETTE TRAMITE CATALOGO Pubblicato: 07-12-2010 Ditta leader nel settore dei gioielli , abbigliamento, ACCESSORI MODA , INTIMO, COSMESI, OROLOGI , PENNE, cerca 20 collaboratori per lavoro di rappresentanza tramite catalogo dei suddetti prodotti. Ottime le percentuali, gli incentivi e i bonus sulle vendite. Astenersi perditempo. Per ulteriori informazioni tallycosta@libero.it oppure 3928541304 CERCASI AGENTI PUBBLICITARI Pubblicato: 07-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza Casa Editrice leader nel settore dei Free Press cerca agenti, procacciatori di spazi pubblicitari, offresi provvigioni di sicuro interesse, prodotti leader di facile vendita. Non è un lavoro d'ufficio. Inviare curriculum con foto a info@bazarcalabria.it TEL. 098424505

CERCASI FISIOTERAPISTA Pubblicato: 18-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza CENTRO DI FISIOTERAPIA AUTORIZZATO (REG.CALABRIA ASS. SANITA'), SELEZIONA FISIOTERAPISTA DA INSERIRE NEL PROPRIO ORGANICO. RICHIESTA ESPERIENZA, TITOLO PROFESSIONALE(DIPLOMA O LAUREA IN FISIOTERAPIA). RICHIESTA MAX SERIETA'. E'GRADITO L'INVIO DI UN PROPRIO CURRICULO. Per aderire a questa offerta: http://www.subito.it/offerte-lavoro/fisioterapista-cosenza-17403536.htm SOCIETA' DI SERVIZI ASSUME Pubblicato: 05-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza Siamo una seria e accreditata Società Che Gestisce e recupera crediti per le più importanti banche e finanziarie Nazionali ed europee. RICERCHIAMO: n ° 5 Seri e liberi professionisti, automuniti disponibili a svolgere tale professione in Calabria n ° 6 collaboratori interni disponibili a svolgere attività di gestione clienti presso i nostri uffici siti in Cosenza I CANDIDATI DEVONO ESSERE: Dotati di Moralità, riservatezza e alta professionalità. Con eccellenti doti relazionali, ottime capacità organizzative. No vendite, no multilivello. La provenienza dal Settore non è indispensabile, OFFRIAMO: trainig iniziale con continui corsi di aggiornamenti; Compensi superiori alla media nazionale documentabile; Stabilità e continuità lavorativa con possibilità di carriera per gli interessati. Inviare curriculum vitaee all'indirizzo e-mail selezione. studioessebi @ gmail.com oppure Tramite fax 0984 785658. GREEN & GREEN SRL CERCA GEOLOGO Pubblicato: 06-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza Green & Green (www.greengreen.it) opera in diversi settori dell’ingegneria e nel campo delle energie rinnovabili. L’esperienza pluriennale, la qualità delle commesse e la levatura dei clienti hanno determinato la leadership dell’azienda a livello nazionale.Tra i nostri principali clienti annoveriamo Enel Green Power – Terna – MPE Power to Green (Gruppo Merloni), Società Energetica Lucana – DEVE.CO Holding – Asja – Maestrale Green Energy-Quantans –. Questo annuncio è finalizzato alla selezione di n. 1 geologo abilitato con esperienza. Si valutano positivamente competenze nell'elaborazione di studi di impatto ambientale e di studi specialistici in campo ambientale, conoscenza AutoCad e/o GIS. Offriamo retribuzione adeguata alla figura ed alle competenze cercate. Valutiamo anche candidature di neo laureati per altre mansioni, da avviare tramite

Per i tuoi annunci

YOUNION CULTURE Pubblicato: 07-12-2010 SELEZIONIAMO IN TUTTO LA PROVINCIA DI COSENZA: business account, trainen, promoter team manager, agenti di commercio. Younion nasce da un gruppo di imprenditori, che opera da quindici anni nel settore della distribuzione, dopo aver maturato significative esperienze e grandi sucessi, decide di concretizzare la propria visione di un nuovo progetto per raccogliere le nuove sfide che il mercato della distribuzione si appresta a lanciare. I soggetti che presiedono alla fondazione di Younion hanno acquisito, con diverse aziende e in diverse esperienze, oltre 50.000 clienti nel settore dell'energia, oltre 200.000 nel settore delle telecomunicazioni fisse e mobili ed oltre 10.000 nel settore della Pay TV Satellitare, operando su tutto il territorio nazionale attraverso le proprie reti commerciali. Fondamentale è l'attenzione alle evoluzioni del mercato. Per questo è un preciso impegno fornire ai Partner commerciali un portafoglio di servizi e prodotti sempre attuale e di grande appeal per il consumatore finale. Younion utilizza numerosi canali di distribuzione: Business To Office - con appuntamenti pre fissati dal proprio call center - Business to Consumer e promozione nei Centri Commerciali. Cosa aspetti inviaci il tuo curriculum. TEL. 098438912 CERCASI OPERAI DI PRODUZIONE (SMT/THT/COMPLETAMENTO) Pubblicato: 12-12-2010 FONDAZIONE LAVORO - CpL ASSOCIATI COSENZA (Aut. Min. 19009 del 23/07/2007) Seleziona per Azienda cliente: OPERATORI DI PRODUZIONE (SMT/THT/completamento) Il/la candidato/a ideale ha tra i 18 e i 25 anni, ha il diploma di perito tecnico o elettronico o indirizzo meccanico o Licenza media (con esperienza in aziende elettroniche, settore montaggio componenti), ha conoscenza delle tecniche di montaggio di componenti elettronici ed è residente o domiciliato/a nella zona del Savuto (Rogliano Mangone S. Stefano di Rogliano, Figline, Marzi Ecc). Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano,15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”)o inviare la propria candidatura a selezioni@cplassociati.it indicando nell'oggetto il Rif. operatore SMT/THT CERCASI ANIMATORI/CI MINI CLUB ESPERTI PERIODO NATALIZIO Pubblicato: 12-12-2010 STIAMO SELEZIONANDO PER IL PERIODO NATALIZIO, DAL 23/12 AL 09/01 UN ANIMATORE/CE MINI CLUB ESPERTO DA INSERIRE NEL NOSTRO ORGANICO PER UN HOTEL IN MONTAGNA. INVIARE CURRICULUM COMPLETO DI FOTO. TEL. 3346778350

Se vuoi vendere ... ... o acquistare

scrivi a

ilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

CERCASI CAMERIERA Pubblicato: 12-12-2010 Sede di lavoro: San marco argentano Cerchiamo una cameriera per fare servizio di pranzo e cena. Dovete abitare nelle vicinanze di San Marco Argentano Scalo, provincia di Cosenza. Inviate un e-mail con il vostro Curriculum Vitae. http://www.subito.it/offerte-lavoro/camerieracosenza-19271135.htm CERCASI ASSISTENTE ALLA POLTRONA E SEGRETARIA DI STUDIO Pubblicato: 18-12-2010 Assistente alla poltrona, richiesta bella presenza, buona dialettica, utilizzo pc, capacità gestionali segreteria agenda appuntamenti, magazzino, front/back office, problem solving, educazione, cortesia e motivazione. Inviare curriculum con foto,disponibilitá e autorizzazione privacy. http://www.subito.it/offerte-lavoro/assistentealla-poltrona-e-segretaria-di-studio-cosenza19571784.htm CERCASI PROMOTORE MERCHANDISING Pubblicato: 20-12-2010 PROMOSHOPS.it SELEZIONA SU COSENZA E PROVINCIA 2 “ PROMOTORI MERCHANDISING “ da inserire nella propria Rete commerciale per l'acquisizione di nuovi Clienti. SI RICHIEDE • Esperienza di vendita nel settore business • Conoscenza PC ed Internet • Reale determinazione • Possibilità di impegno full-time SI OFFRE • Formazione qualificata • Possibilità di carriera • Fisso mensile a titolo di rimborso spese • Provvigioni ai più alti livelli • Anticipi provvigionali Invia il tuo CV a Testo Libero (Copia e incolla il tuo CV Word) a: collaborationsystem@libero.it INFOCONTACT CERCA CONSULENTI TELEFONICI OUTBOUND A RENDE (CS) Data di Scadenza: 10-01-2011 InfoContact, Società di servizi di Contact Center ricerca per la sede di Rende: 20 CONSULENTI TELEFONICI OUTBOUND per conto di ENEL ENERGIA e VODAFONE da impegnare in campagne di acquisizione nuovi clienti. SI OFFRE: • Inquadramento contrattuale e previdenziale con impegno di lavoro part-time; • Retribuzione oraria fissa; • Provvigioni per risultati; • Corso di formazione aziendale con rimborso spese; • Possibilità di crescita professionale. REQUISITI Titolo di studio minimo: Diploma di Maturità Esperienza minima: Non richiesta Requisiti minimi: SI RICHIEDE: • Comunicazione chiara ed efficace; • Spiccata motivazione e propensione al lavoro per obiettivi; • Disponibilità immediata. Per candidarsi all'offerta: http://www.infojobs.it/rende/consulenti-telefonici/of-i2933b1fc824d0c8aa93c18ec1dc6db ATTIVITÀ DI VOLANTINAGGIO Pubblicato: 22-12-2010 Società di servizi ricerca personale per lo svolgimento di attività di volantinaggio nelle zone di Cosenza, Catanzaro e Crotone.TEL: 0984837844 AZIENDA DI TELECOMUNICAZIONI RILASCIA MANDATO Pubblicato: 23-12-2010 Winning Solution azienda mandataria TeleTu,offre


ilDomani

IV <

Lunedì 3 Gennaio 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

l'opportunità di affiliarsi acquisendo il mandato per la distribuzione dei servizi consumer e business Teletu. OFFRIAMO: • Affiancamento e supporto costante • Back-office centralizzato • Remunerazioni interessanti • Canvass ed incentivi • Assistenza diretta • Pagamento entro 30gg dall'acquisizione • Anticipi provvigionali pari al 70% della produzione valida • Gare personalizzate in funzione delle oggettive potenzialità dell’agenzia • Visibilità on line dello stato della lavorazione della produzione • E solo per i migliori Pannello per l'inserimento in autonomia dei contratti. Solo se realmente interessati contattare il seguente recapito info mobile: 331/3887508 oppure inviare presentazione a: info@winningsolution.it CERCASI CONSULENTE COMUNICAZIONE E MARKETING Pubblicato: 23-12-2010 PROMOSHOPS.it SELEZIONA SU COSENZA E PROVINCIA Agenti di vendita da inserire nella propria Rete commerciale per l'acquisizioni di nuovi Clienti. Capi Gruppo - Agenzie con dimostrata esperienza e portafoglio Agenti. SI RICHIEDE • Esperienza di vendita nel settore business • Conoscenza PC ed Internet • Reale determinazione • Possibilità di impegno full-time SI OFFRE • Formazione qualificata • Possibilità di carriera • Fisso fino a 1.000 euro mese • Provvigioni ai più alti livelli • Rendita sul portafoglio Clienti acquisiti • Anticipi provvigionali Invia il tuo CV a Testo Libero ( Copia e incolla il tuo CV Word ) a : collaborationsystem@libero.it CERCASI RECEPTIONIST Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Rende Cercasi receptionist,con capacità comunicative e relazionali ottime. Predisposta al rapporto con la clientela,buon utilizzo del pc. Per la candidatura inviare il Cv all'indirizzo di posta: selezionefitnessrende@gmail.com. Per info contatattare 3403022782. CERCASI SEGRETARIA/ COORDINATRICE Pubblicato: 23-12-2010 SOLO PER RESIDENTI A CORIGLIANO CALABRO Cerchiamo una giovane figura anche senza esperienza da avviare alla professione di Segretaria Coordinatrice. La candidata inserita nella struttura dovrà occuparsi del Front-Office, promuovere gli annunci immobiliari sui portali Web di settore, stesura dei contratti di intermediazione immobiliare, gestione dell’agenda, supporto all'area commerciale e tutte le varie attività di segretariato. SI RICHIEDE • Bella presenza • Diploma o laurea • Buona conoscenza degli applicativi informatici • Buone doti organizzative • Attenzione e precisione Disponibilità: E’ richiesta disponibilità immediata fulltime dal Lunedì al Sabato Per info TEL. 0983884261 CERCASI IMPIEGATA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL MAGAZZINO Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Mongrassano Panificio industriale (prodotti secchi e dolciari)cerca candidata per gestione amministrativa del magazzino, con ottime capacità di utilizzo di mezzi informatici e tecnologici. REQUISITI MINIMI: Diploma tecnico, conoscenza pacchetto office, disponibilità full-time (08:30-17:30), automunita. Sede lavorativa: Mongrassano Scalo(CS). Inviare curriculum al 0984-524649 o all'indizzo e.mail: ufficio.igranidipam@alice.it CERCASI ADDETTO ALLA PUNZONATRICE Pubblicato: 30-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza Industria operante nel settore metalmeccanico

cerca addetto alla punzonatrice. Non è richiesta esperienza, previsto corso formazione retribuito. Per rispondere all'annuncio: http://www.subito.it/offerte-lavoro/addetto-allapunzonatrice-cosenza-7928208.htm I&P CONSULTING CERCA AGENTE COMMERCIALE Pubblicato: 30-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza La I&P Consulting cerca n° 3 collaboratori da inserire nel proprio organico. • PROFILI RICHIESTI: Agente Commerciale; • LUOGO DI SVOLGIMENTO DELL'ATTIVITÀ: Cosenza e provincia; • PERIODO DI FORMAZIONE/AFFIANCAMENTO: garantito; • A REGIME: fisso + provvigione; • Sesso: Uomo oppure Donna • Età: preferibilmente 25-35 anni; • COMPETENZE RICHIESTE: buona dialettica; ottima capacità relazionale e spiccato spirito di iniziativa e di collaborazione; • Ricerchiamo profili con un’elevata capacità di lavorare per obiettivi ed in grado di fronteggiare le esigenze dei clienti. Completano il profilo buone attitudini nel lavoro di team e, nello stesso tempo, praticità nel lavorare in autonomia. NECESSARIAMENTE AUTOMUNITI. • DISPONIBILITÀ RICHIESTA: FULL TIME, liberi da impegni, ulteriori lavori occasionali o impegni di studio. Gli interessati possono inviare C.V., comprensivo di foto e autorizzazione al trattamento dei dati personali al nostro indirizzo e-mail iep_consulting@libero.it oppure via fax al numero 0984.015016 CONSUL MEDIA CREDIT RICERCA Pubblicato: 28-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza CONSUL MEDIA CREDIT affiliato FRIMM mediazione MUTUI&PRESTITI Studio di Consulenza Mediazione Creditizia – CREDIT BROKER Ricerca per la sede di Cosenza: - N° 1 COORDINATRICE DI SEGRETERIA L’attività da svolgere consiste in mansioni di ufficio, gestione e coordinamento dell’ufficio. R EQUISITI RICHIESTI: ottima conoscenza del computer, buona capacità di relazione col pubblico, massima serietà e volontà. SI OFFRE: • inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico Si prevedono corsi di formazione offerti dalla CONSUL MEDIA CREDIT in sede (Cosenza) e successivamente a Roma e in altre Sedi in Italia (corsi base, coordinatrice avanzato, prodotto, motivazionali, fiscali, legali, di vendita ecc). • affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale *** - N° 1 OPERATORE/TRICE CALL CENTER TELEMARKETING OUTBOUND INTERNO in questo caso specifico nel settore creditizio, l'attività consiste nella gestione outbound delle chiamate a clienti per proporre prodotti di Mutuo o Finanziamenti e servizi dello studio di Consulenza Mediazione Creditizia CONSUL MEDIA CREDIT, semplicemente fissando appuntamenti con colori i quali mostrano interesse verso i Ns prodotti e/o servizi, poi sarà cura del Consulente svolgere l’appuntamento. REQUISITI RICHIESTI: esperienza in telemarketing possibilmente outbound, ottima conoscenza del computer, buona capacità di relazione col pubblico, massima serietà e volontà. SI OFFRE: • inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico Si prevedono corsi di formazione offerti dalla CONSUL MEDIA CREDIT in sede (Cosenza) e successivamente a Roma e in altre Sedi in Italia (corsi base, prodotto, motivazionali, fiscali, legali, di vendita ecc). • affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale. *** - N° 1 OPERATORE/TRICE BACK OFFICE PER ANALISI DEL CREDITO E ISTRUTTORIA PRATICHE avrà l'obiettivo di analizzare, istruire e caricare in Banca/Società Finanziaria le pratiche di mutuo o finanziamento. In particolare, attraverso lo svolgimento di attività operative di tipo amministrativo, finanziario e commerciale. REQUISITI RICHIESTI: • Diplomato o laureato preferibilmente con esperienza nel settore • Abitudine a lavorare in team • Eccellenti doti di relazione e di comunicazione

• Orientamento ai risultati, attitudine al problem solving, forte senso di responsabilità e spirito di iniziativa • Ottima conoscenza del pacchetto Office, massima serietà e volontà SI OFFRE: • inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico Si prevedono corsi di formazione offerti dalla CONSUL MEDIA CREDIT in sede (Cosenza) e successivamente a Roma e in altre Sedi in Italia (corsi base, prodotto, motivazionali, fiscali, legali, di vendita ecc). • affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale. *** - N° 1 ADDETTO/A PUBBLICITÀ L’attività da svolgere consiste nella gestione e distribuzione del materiale pubblicitario e coordinamento di eventuali promozioni pubblicitarie ad es. vele pubblicitarie CONSUL MEDIA CREDIT. REQUISITI RICHIESTI: massima serietà e volontà, automunito con patente. *** - N° 1 PROMOTER L’attività da svolgere consiste nella promozione pubblicitaria in centri città, centri commerciali, Enti, Amministrazioni ecc, gestione e distribuzione del materiale pubblicitario e coordinamento di eventuali promozioni pubblicitarie ad es. stand promozionali pubblicitari CONSUL MEDIA CREDIT. REQUISITI RICHIESTI: massima serietà e volontà, automunito con patente. SI OFFRE: • inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico. Si prevedono corsi di formazione offerti dalla CONSUL MEDIA CREDIT in sede (Cosenza) e successivamente a Roma e in altre Sedi in Italia (corsi base, prodotto, motivazionali, di vendita ecc). • affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale. *** - N° 20 COLLABORATORI COSENZA – RENDE, PROVINCIA, CALABRIA Il ruolo consiste, dopo un periodo di formazione ed affiancamento. nel promuovere i prodotti e servizi dello studio di consulenza mediazione creditizia CONSUL MEDIA CREDIT. SI RICHIEDE: spiccata capacità comunicativa e relazionale, elevato dinamismo, ambizione e determinazione nel raggiungimento degli obiettivi, capacità di pianificare e gestire il proprio tempo, propensione al lavoro di squadra e conoscenza dei principali strumenti e applicativi informatici; • approfondita conoscenza del territorio di appartenenza; • spiccata propensione verso le attività di vendita; • automunito con patente. Si valutano collaborazioni anche senza esperienza. SI OFFRE: • inserimento in un ambiente altamente stimolante e dinamico. Si prevedono corsi di formazione offerti dalla CONSUL MEDIA CREDIT in sede (Cosenza) e successivamente a Roma e in altre Sedi in Italia. • affiancamento e rapido percorso di crescita Professionale. • condizioni provvigionali ai massimi livelli di mercato premi mensili e annuali. Ai sensi della normativa vigente l’offerta di lavoro si intende estesa ad entrambi i sessi (Legge 903/77,Legge 125/91). Per la selezione Inviare Curriculum Vitae all'indirizzo di posta elettronica: job.consulmediacredit@alice.it e per c/c a direzione.consulmediacredit@live.it indicando nell'oggetto il Riferimento di interesse: - Coordinatrice di Segreteria - Operatore/trice call center telemarketing outbound interno - Promoter - Addetto/a pubblicità - Operatore/trice Back Office per Analisi del Credito e Istruttoria pratiche - Collaboratore/trice Sede di Cosenza e indicare il comune di residenza. Indicare nel curriculum il proprio consenso al trattamenti dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003. ALTRI RECAPITI CONSUL MEDIA CREDIT Via A. Negroni, 25 Cosenza Tel Ufficio: 0984.390667 Cell: 347.9098594 e-mail: direzione.consulmediacredit@live.it Indirizzo web: www.reteimprese.it/consulmediacredit GABETTI FRANCHISING AGENCY RICERCA AGENTE IMMOBILIARE Data di Scadenza: 28-02-2011 GABETTI FRANCHISING AGENCY ricerca

Entra anche tu nel mondo di Utilizza il coupon per aderire alla nostra iniziativa. Se CERCHI o OFFRI, compilalo seguendo le istruzioni e spediscilo al seguente numero di fax:

Operai e impiegati edili PER CANTIERE DEL NORD Pubblicato: 07-12-2010 La Sistem Mundial per Conto della csl multinational ingegnery per un cantiere situato nel nord Italia la quale durata è oltre 10 anni per circa 200 unità lavorative, cosi suddivise: 50 ferraioli, 50 carpentieri, 80 operatori di mezzi da cantiere,10 tecnici, 10 segretarie. Si garantisce vitto e alloggio e cnl nazionale per tutti , tranne le figure impiegatizie. TEL. 3282745795 AGENTE IMMOBILIARE con esperienza per la sede di Cosenza. La Società é in grado di offrire fisso mensile + provvigioni, training iniziale, corsi di formazione e possibilità di carriera. Inviare curriculum autorizzando al trattamento dei dati (L. 196/2003) a mezzo fax al numero 0984/75760 o e mail: cosenza@gabetti .it. SERVICE CREDIT SRL CERCA N° 1 TEAM LEADER A COSENZA Data di Scadenza: 28-01-2011 Service Credit S.r.l. con sede in Via G. Marconi a Cosenza, gia’ operante nelle attivita’ di recupero crediti, ricerca nr. 1 figura da team leader da inserire nel proprio organico per la sede di Cosenza per attivita’ di recupero crediti. ALLE PERSONE INTERESSATE E' RICHIESTA: esperienza nel settore almeno di due anni una ottima conoscenza del personal computer (pacchetto office – internet – posta elettronica ), ottime capacita’ relazionali e comunicative. I c.v. dovranno pervenire esclusivamente tramite posta elettronica all' indirizzo info@servicecredit.itI, m.cotroneo@servicecredit.it. CERCASI PERITO MECCANICO Pubblicato: 27-12-2010 Nome dell'azienda: Quanta SpA Sede di lavoro: Cosenza Categorie: Professioni e mestieri - Elettricità Numero di posti vacanti: 1 DESCRIZIONE DELL'OFFERTA: Per importante gruppo che progetta, realizza e gestisce impianti di produzione di energia pulita da fonti rinnovabili, ricerchiamo, per inserimento immediato, un perito meccanico neodiplomato con ottimi voti. REQUISITI: diploma di perito meccanico; disponibilità immediata; disponibile all`apprendimento. Ricerca rivolta ad entrambi i sessi L. 903/77 Inviare CV dettagliato e consenso al trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/03 a: Quanta Agenzia per il Lavoro - Aut. Min. 1103SG del 26/11/04 C.so Umberto I, 237 - Napoli telefono 0815630139, fax 02/83387734 e-mail napoli@quanta.com. Sul sito www.quanta.com siete invitati a leggere l`informativa sulla Privacy (art. 13 D.Lgs. 196/2003) REQUISITI Titolo di studio minimo: Diploma di Maturità Esperienza minima: Non richiesta Indispensabile residente in: Provincia posto vacante Tipo di contratto: A tempo determinato Giornata lavorativa: Completa

CERCASI CONSULENTI GLOBALI TELECOMUNICAZIONI Pubblicato: 12-12-2010 La TLC Broker, per ampliare la propria rete di vendita ricerca per le provincie di Crotone e Catanzaro Consulenti esperti nel mercato delle telecomunicazioni. La nostra agenzia è l' unica nel Sud Italia ad offrire la possibilità ai nostri consulenti, di lavorare con tutti i maggiori gestori di telefonia italiani(fisso e mobile, privati e aziende ), come Telecom, Tim, Wind, Infostrada, Vodafone e H3G. IL CANDIDATO DOVRÀ AVERE I SEGUENTI REQUISITI: • esperienza di vendita

ilDomani

0961-540184


ilDomani

Lunedì 3 Gennaio 2011

>V

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

• buona capacità di linguaggio • capacità di organizzative OFFRESI • Trattamento provvigione ai più alti livelli + rimborso spese mensile • Formazione gratuita in azienda e supporto specialistico alla vendita Guadagni dai 30000 ai 60000 euro annui Inviare C.V. a : tlc.broker@libero.i

CERCASI ADDETTO/A NEGOZIO TELEFONIA Pubblicato: 18-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Selezioniamo,per noti negozi di telefonia in Reggio Calabria:

1) Addetti alla vendita con maturata esperienza nel settore. 2) Tecnico riparatore di telefoni cellulari con maturata esperienza. Se sei interessato/a puoi consegnare il tuo curriculum personalmente in Corso Garibaldi,213 (di fronte banca D'Italia) Per aderire a questa offerta: http://www.subito.it/offerte-lavoro/addetto-anegozio-telefonia-reggio-calabria17011968.htm CALL CENTER ACCUEIL SELEZIONA 100 CONSULENTI TELEFONICI. Pubblicato: 28-12-2010 Call center ACCUEIL azienda attiva nei servizi di call center in outsourcing seleziona 100 consulenti telefonici. Età: preferibilmente 2035 anni; titolo di studio: diploma; Sede lavoro: REGGIO CALABRIA, GIOIA TAURO, MESSINA, prossima apertura SIDERNO. Compilare curriculum su sito WEB: www.accueil.it. TEL: 09651875070

CERCASI GRAFICO CON ESPERIENZA Pubblicato: 05-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Azienda calabrese già affermata nel settore "grafica e comunicazione", per ampliare il proprio organico, seleziona grafici specializzati nella realizzazione di prodotti grafici destinati alla stampa classica (brochure, poster, etc..). La risorsa cercata è pratica nell'utilizzo dei più diffusi software di grafica, è elastica in relazione agli orari di lavoro e si interfaccia senza problemi con il team dell'azienda. Per aderire a questa offerta: http://www.subito.it/offerte-lavoro/grafico-conesperienza-reggio-calabria-6822434.htm CERCASI ANIMATORE CONTATTO E MINI CLUB ESPERTI Pubblicato: 06-12-2010 STIAMO SELEZIONANDO ANIMATORI CONTATTO ED ANIMATORI/CI MINI CLUB PER IL PERIODO NATALIZIO (23/12 AL 09/01). SI OFFRE VITTO, ALLOGGIO ED RETRIBUZIONE ADEGUATA. INVIARE CURRICULUM COMPLETO DI FOTO

http://www.subito.it/offerte-lavoro/animatorecontatto-e-mini-club-esperti-reggio-calabria19009008.htm VUOI DIVENTARE SPORTELLO DI RACCOLTA CAF Pubblicato: 07-12-2010 SE SIETE PROFESSIONISTI, CONSULENTI DEL LAVORO O AVETE UN POSTO DOVE SVOLGETE UN ATTIVITA' E VOLETE AMPLIARVI OFFRIAMO LA POSSIBILITA' DI APRIRE UNO SPORTELLO DI RACCOLTA SIA SU REGGIO CALABRIA CHE SU TUTTA LA PROVINCIA. INVIATE CURRICULUM VITAE ALL'E-MAIL caf.rc.tutelafiscale@gmail.com. SARETE CONTATTATI AL PIU' PRESTO PROFESSIONE PIZZAIOLO Pubblicato: 07-12-2010 Sede di lavoro: Palmi PIZZAIOLO...... UN MESTIERE CHE NON CONOSCE CRISI. DIVENTA PIZZAIOLO FREQUENTA UN CORSO PROFESSIONALE DELLA SCUOLA NAZIONALE ITALIANA PIZZAIOLI. CONTATTACI SUBITO 327/6362191

VENDESI • VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI •VENDESI Auto - Moto - Nautica

corte privata. Per info tel. 3494975095.

Automobili - Moto - Accessori - Ricambi

CE DESI Ristorante -trattoria. Cedesi GESTIONE attività: il ristorante è situato nel cuore del centro storico di Tropea (largo t.t. Grimaldi) è composto da due salette interne,cucina molto ampia dotata di attrezzatura in ottimo stato, doppi servizi e una pedana esterna di 50mq. Per ulteriori info contattatemi al numero indicato è richiesta max serietà, grazie. TEL. 3281484429

VENDESI CAGIVA RAPTOR 125 anno 07, km. 6.800, marmitta Giannelli, specchietti e frecce in carbonio. euro 2.300. Cell. 3272033082. VE N DESI HONDA CBR 600F Sport, accessoriata. Cell. 3290149482. VENDESI HONDA SHADOW VT 600 anno 97, completamente trasformata ed aerografata. euro 4.000 compreso accessori e passaggio di proprietà. Cell. 3292644235/ 3397661525. VENDESI PIAGGIO SUPER EXAGON GTX 180 anno 2000, km. 28.000, 4T, tagliandato. Cell. 3393384003/3297718911. VENDESI PIAGGIO VESPA 300 GT Super anno 07/2008, km. 563, col. bianco, parabrezza e portapacchi cromato. euro 3.300. Cell. 3683701511. VENDESI YAMAHA MAJESTY 250 anno 03, km. 37.000, sempre tagliandato, euro 1.800. Cell. 3334992382.

Case e Attività Commerciali Vendita e affitti - uso abit.ne e uso commerc.le

DAYOFFICE A Cosenza locazione commerciale per brevi periodi per svolgere servizi di supporto alle aziende in spazi attrezzati moderni. Info 0984.481244. VENDESI attività di pizzeria ristorante dotata di attrezzatura efficiente e valida. Per info contattare il numero di telefono. Cedesi l'attività per passaggio ad altra attività più grande. TEL. 3288713454 CEDO avviata edicola situata sul Corso Garibaldi al prezzo di euro 75000,00. Invia Email a: http://www.kijiji.it/annunci/franchising-e-cessione-attivita/reggio-calabriaa n n u n c i - re g g i o - d i - c a l a b r i a / e d i c o la/8977952 oppure telefona al: 3203919789 DISPONIBILE attività artigianale ben avviata nel centro di Rossano scalo. Produzione, e lavorazione di cornici, specchiere, portafoto. Commercializzazione di dipinti, stampe serigrafie litografie ed oggettistica... è un ottimo lavoro. Per info 3335844224 ercolinoferraina@alice.it VENDESI Avviatissima attività commerciale di articoli per feste, regali per ogni ricorrenza, addobbi per compleanni, dolciumi e gadgests vari sita in uno dei corsi principali di Castrovillari (CS). TEL. 098138347 VENDESI attività di parrucchiere a Roseto Capo Spulico ben avviata da 25 anni circa. Oltre all'attività vendo l'arredamento acquistato 3 anni fa. Chi è interessato mi contatti. TEL. 3407083359 VENDESI Castrolibero - fraz. Andreotta. Appartamento 150 mq. - salone - 3 camere - 2 bagni - cucina - ampia soffitta - posto auto in

VENDESI attività commerciale di bar, gelateria, pizzeria forno a legna,super avviata, ottimo affare per chi vuole intraprendere questa attività al sicuro, infatti l'attività vive da più di 10 anni ed ha già un ampio portafoglio clienti reddito attuale oltre 50 mila euro, contattatemi solo se siete davvero interessati no perditempo, vendo causa trasferimento opportunità di lavoro migliore. TEL. 0983530181 VENDESI per inutilizzo causa poco tempo a disposizione ramo d'azienda..l'azienda si occupa del ritiro e smaltimento di prodotti per uffici,scuole,amministrazioni,toner e cartucce esauste,materiale elettronico ed elettrico (RAEE)...per maggiori informazioni informazioni e interessamento contattarmi al numero 3403613119 OCCASION E ... VE N DESI AVVIATO SALONE DI PARRUCCHIERE PER DONNA in Guardia Piemontese, rinnovato da poco, arredamento nuovo. Clientela fissa. Vendo o cedo gestione Per contatti: http://www.subito.it/avviato-salone-di-parrucchiere-cosenza-14647667.htm VENDESI o cedesi in gestione linea self service già attivata e funzionante, cucina e zona lavaggio completi con 70 posti al coperto, situato in piazza 11 Settembre già affermata. Possibilità di gestione con l'opzione di acquisto. Prezzo occasione per acquisto immediato. TEL. 3480580707 CEDESI attività di baby parking - ludoteca, quindi arredamenti e attrezzature varie inerenti all'attività. Per contatti: http://www.subito.it/ offerte-lavoro/baby-parking-ludotecacosenza-18459258.htm

RIA?? QUESTA è LA VOSTRA OCCASIONE!IL LOCALE è SITUATO IN ROGES DI RENDE.. ZONA CENTRALISSIMA! L’AFFARE COMPRENDE LA GESTIONE TOTALE DEL LOCALE! PER ESSERE PRECISI: NON CERCOPERSONALE, MA UN ACQUIRENTE INTERESSATO AL LOCALE! TEL. 3460878400 CEDESI Falegnameria attrezzata. Si cede in affitto a persona referenziata e con ottime qualità morali, (a prezzo modico da concordare di persona) una falegnameria "attrezzatissima", con macchinari moderni e in ottime condizioni. Il locale è di circa 150mq e si trova in zona collinare a circa 20 minuti da Gallico. Il proprietario è un falegname dilettante che, anche se anziano, è in grado di fornire un utile apporto professionale e tecnico. Telefonare solo se seriamente interessati e se si posseggono i requisiti sopra richiesti. TEL. 0965897593

Di tutto un po’ Salute - animali domestici - finanziamenti - altro

VENDESI LIBRERIA col. avorio antichizzato, interno col. azzurro, 5 ripiani, h. cm. 218, larghezza cm. 87,5, profondità cm. 40. Cell. 32883529777. VENDESI LETTO MATRIMONIALE artigianale in legno. Cell. 396133506. VENDESI CUCINA ad angolo Del Tongo mt. 2x3 in legno massello ciliegio scuro completa di pensili alti e frigorifero Rex euro 2.000. Cell. 3285676635.

Abbigliamento ed accessori Giacche - Cappotti - Giubbini - Scarpe ecc.

VENDESI NIKE AIR MAX n. 42 col. bianco con inserti blu, nuove euro 49. Cell. 3387182347. VENDESI OCCHIALI DA SOLE Carrera col. bianco euro 50. Cell. 3333832425. VENDESI PELLICCIA DI LAPIN mod. giaccone col. nero tg. 46 usata poco euro 500. Cell. 3281784659.

FITTASI lavaggio ancora da avviare a Catanzaro Lido.. struttura costruita circa 1 mese fa molto bella e punto molto favorevole a Catanzaro Lido.. cercasi persone già in ambito di questo settore.. per info visitare la struttura personalmente. Contattatemi su questo cell 333-3121106.

VE N DESI SCARPE DANZA 2 paia, Capezio Dansneaker DS01 BLK 8M e 6.5 M col. nero, euro 50. Cell. 0961360018/ 3393388072.

VENDESI Bar con annessa ricevitoria e negozio gioco Intralot sala slot. Sede alto Jonio Cosentino. Avviato sei mesi circa sei mesi fà. Per info 3924393452.

VENDESI WOOLRICH maschile invernale col. beige tg. 48, mai usato. Cell. 3393771478.

CEDESI attivita' parrucchiere donna con locale avviato in affitto completo di arredamento. Per contatti cell. 3313734196 Antonio

VENDESI SCARPE Munich n. 41 col. nero euro 49. Cell. 3387182347.

VENDESI GIUBBINO IN PELLE da donna, colore rosso, taglia 42, usato una sola volta. euro 90. Cell. 3471989660.

CEDESI ATTIVITA' AVVIATA DI GIOIELLERIA. PREZZO AFFARE SUI 45.000 EURO . TEL. 0961991723

VENDESI GIACCA IN PELLE da donna, colore nero, taglia 42, mai usato, ancora con etichetta, marca Coconuda. euro 90. Cell. 3471989660.

VE N DESI PIZZERIA DA ASPORTO ROSTICCERIA TAVOLA CALDA. SIETE INTERESSATI AD AVERE UNA PIZZERIA D ASPORTO, ROSTICCERIA, TAVOLA CALDA, CORNETTERIA CAFFETTE-

VE N DESI CAPPOTTO IN PELLE da donna, colore nero, taglia 40, mai usato, con etichetta e certificato di garanzia. euro 150. Cell. 3471989660.

VENDESI GIACCA MONTONE da donna, colore marrone, taglia 42, usata una sola volta. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI GIACCONE MONTONE da donna, colore bianco, taglia 42, usato una sola volta. euro 90. Cell. 3471989660. VENDESI CAPPOTTO SHEARLING da donna, colore bianco, taglia 42, mai usato. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI CAPPOTTO SHEARLING da donna, colore marrone con collo di pelliccia, taglia 42, usato 1 o 2 volte. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI DECOLLETE’ Casadei, numero 39, colore nero, usate 1 sola volta, tacco alto, euro 80. Cell. 3471989660. VENDESI DECOLLETE’ di pelle, numero 39, colore nero, mai usate, tacco alto, con fibbiette alla caviglia, euro 60. Cell. 3471989660. VENDESI SCARPE SCAMOSCIATE da donna, numero 39, colore nero, con fibbiette incrociate alla caviglia, mai usate, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI SCARPE SCAMOSCIATE da donna, numero 39, colore aragosta, con fibbiette incrociate alla caviglia, mai usate, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI Bata da donna, numero 39, colore bianco, mai usati, con l’interno imbottito, caldissimi. euro 50. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in vernice da donna, colore nero, numero 39, mai usati, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in vernice da donna, colore bianco, numero 39, mai usati, euro 40. Cell. 3471989660. VENDESI STIVALI in pelle scamosciata da donna, colore marrone, numero 39, nuovi mai usati, euro 60. Cell. 3471989660. VENDESI BORSETTA DA SERA nera, piccola con manici e paillettes, euro 20. Cell. 3471989660. VENDESI BORSETTA DA SERA colore oro, con catenella e paillettes, a forma di secchiello, euro 20. Cell. 3471989660. VENDESI GIROCOLLO in bigiotteria swarosky, colore rosso con piccole perline bagnate oro, nuovo mai usato euro 30. Cell. 3471989660. VENDESI GIROCOLLO in bigiotteria swarosky, colore azzurro nuovo mai usato euro 30. Cell. 3471989660. VENDESI OCCHIALI DA SOLE da donna nuovi mai usati marca Gucci colore nero . Cell. 3471989660. VENDESI GIACCA DI RENNA da donna nuova mai usata taglia 44. Cell. 3471989660. per i tuoi annunci:

fax 0961-540184


ilDomani

VI <

Lunedì 3 Gennaio 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

RAGAZZA SERIA CERCA LAVORO Pubblicato: 04-122010 Cerco lavoro in qualsiasi tipo di supermercato... sono una ragazza affidabile e con tanta voglia di lavorare e imparare...spero mi contatterete risponderò via email o tramite contatto telefonico.... sono disponibile full time o part time...." solo nelle zone di Cosenza". TEL. 3890520559 MANUTENZIONE CONSERVATIVA Pubblicato: 06-12-2010 Offro consulenza e monitoraggio conservativo di tetti e coperture in genere nonchè terrazzi e piani di calpestio all'aperto. Per prevenire ogni tipo di infiltrazione o ammaloramento. Preventivo e sopralluogo gratuiti. TEL. 3663820346. TESINE PER SCUOLE SUPERIORI ED UNIVERSITÀ Pubblicato: 06-12-2010 Scrivo tesine per scuole superiori per qualsiasi indirizzo di studio e università. Materie prettamente umanistiche (letteratura italiana, storia, filosofia, geografia, storia dell'arte ecc). Massima serietà. Per contatti: http://www.subito.it/offerte-lavoro/tesine-per-scuole-superiori-ed-universitacosenza-19029997.htm. PROFESSORI PER CORSI DI RECUPERO Pubblicato: 07-12-2010 Professori giovani e motivati per ufficio di servizi per materie scolastiche:storia,geografia,matematicae fisica,arte ecc ecc..sul territorio vibonese. Tel. 0963472698. RAPPRESENTANTE OFFRESI Pubblicato: 12-12-2010 Cerco lavoro di rappresentante nella provincia di Catanzaro. Esperienza nel campo delle telecomunicazioni. Auto propria e disponibilità immediata. TEL. 32987290091 GRAFICO FREELANCE Pubblicato: 12-12-2010 Sede di lavoro: Stalettì Offro collaborazione come grafico a privati e studi. Conoscenza dei seguenti software Photoshop, Illustrator, Indesign, QuarkXpress; esperienza quinquennale per info non esitate a contattarmi. Si eseguono lavori anche a distanza. TEL. 3923056690. PARRUCCHIERE A DOMICILIO Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Belvedere marittimo OGGI PUOI COMODAMENTE AVERE UN PARRUCCHIERE DIRETTAMENTE A CASA TUA, SENZA PIU ASPETTARE ORE DAL PARRUCCHIERE. CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI. http://www.subito.it/offerte-lavoro/new-newnew-parrucchiere-a-domicilio-cosenza19498272.htm COMMESSA DI ABBIGLIAMENTO Pubblicato: 23-12-2010 Cerco lavoro come commessa all'interno di negozi di abbigliamento, come prima esperienza e con il compito di aggiustare la roba e consigliare, sono seria e ho tanta buona volontà; le zone di interesse sono: Sibari, Villapiana, Trebisacce, Corigliano, e Rende, contattatemi al numero: 3206820062, Cristina. IMPIEGATO - RAGIONIERE COSENZA Pubblicato: 23-12-2010 Cerco un lavoro da ragioniere o qualche impresa da poter svolgere un tirocinio da ragioniere per apprendere e svolgere le conoscenze che ho studiato. Lavoro presso l'attività commerciale di famiglia. Cerco lavoro preferibilmente a Cosenza o provincia. Per contatti: http://www.subito.it/offerte-lavoro/impiegato-tirtocineo-ragioniere-cosenzacosenza-19402552.htm. SI IMPARTISCONO LEZIONI DI MUSICA Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Rossano Si impartiscono lezioni di percussioni, batteria e solfeggio... Per maggiori informazioni contattatemi... TEL. 3803713477. DOPOSCUOLA DI MATEMATICA ED INGLESE Pubblicato: 23-12-2010 DOPOSCUOLA E RIPETIZIONI DI MATEMATICA E INGLESE PER STUDENTI DI ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI.ORARI FLESSIBILI. COSTO 15 L'ORA PER LEZIONE PRIVATA, 150 AL MESE PER TRE O QUATTRO LEZIONI LA SETTIMANA. PER INFO TEL. 3407805202

LEZIONI PRIVATE Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza Laureata in Scienze della Comunicazione, impartisce lezioni, ad alunni, di scuole elementare, medie e superiori. Per maggiori informazioni, contattarmi al numero 2370010118 Manuela solo persone seriamente interessate. SETTORE TRASPORTI E LOGISTICA Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Polistena Offro direzione tecnica per licenza conto terzi, chiedo stipendio meno del livello chiesto in giro proprio per necessita', chiedo massima serieta' e messa in regola . TEL. 3393460516 CARROZZIERE Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Cosenza Sono un carrozziere verniciatore qualificato con attestato preso presso Standox spa Pomezia (Roma). Lavoro come verniciatore da ben 10 anni... lavoro con vernice ad acqua da 4 anni e sono un verniciatore completo ....ho 28 anni e abito a Cosenza ....aspetto vostre risposte... TEL. 3273439909 UNA MANO IN CHIMICA ORGANICA ED INORGANICA? Pubblicato: 29-12-2010 Sede di lavoro: Rende Se non sai come preparare l'esame di chimica organica ed inorganica in breve tempo e con ottimi risultati contattami! Sono una ragazza laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutica a Pisa ed impartisco ripetizioni di chimica organica ed inorganica, chimica-fisica, chimica-analitica, fisiologia, biologia animale e vegetale... Per maggiori informazioni puoi mandarmi una mail o chiamarmi al numero 320/8679315. LEZIONI Pubblicato: 23-12-2010 Sede di lavoro: Castrovillari Si impartiscono lezioni private di Italiano, Latino ed altre materie umanistiche a studenti di scuole medie inferiori e superiori. Prezzi modici. TEL. 3275434744 COMMESSA DI SUPERMERCATI Pubblicato: 28-12-2010 Cerco lavoro come scaffalista all'interno di qualsiasi tipo di super mercati o centro commerciali, sono una ragazza seria e con tanta voglia di lavorare, sono disponibile per le zone di Cosenza e provincia, contattatemi al numero: 3206820062. PROMOTER, SEGRETARIA COMMESSA E ALTRO Pubblicato: 28-12-2010 Sede di lavoro: Catanzaro DIPLOMATA IN RAGIONERIA CERCA LAVORO COME HOSTESS, PROMOTER, COMMESSA, SEGRETARIA, ECC. Per contatti: http://www.subito.it/offerte-lavoro/promoter-segretaria-commessa-e-altrocatanzaro-10089901.htm CAMIONISTA SERIO CERCA LAVORO Pubblicato: 28-12-2010 Salve sono un ragazzo di 27 anni cerco lavoro con urgenza come autista - mulettista - operaio, sono possessore di patente C + E, sono serio e con tanta voglia di lavorare, e con molta esperienza sulle spalle! Per contatti autistacamion@tiscali.it. AIUTO STESURA TESI Pubblicato: 28-12-2010 Offresi aiuto e sostegno per la stesura di tesi, tesine, riassunti e ricerche per studenti di qualsiasi Istituo e Facoltà. Lavoro preciso e, su richiesta, anche consegnato in breve tempo per chi ha tempi brevi. Il materiale potrà essere inviato anche tramite e-mail, con la massima riservatezza. Prezzi modici, da stabilire in base al lavoro richiesto. Per ulteriori Info, rispondere al seguente annuncio: http://www.subito.it/offerte-lavoro/aiuto-stesura-tesi-ecc-reggio-calabria18127855.htm PULIZIE DI CASE E UFFICI E DOPOSCUOLA Pubblicato: 28-12-2010 Sono disponibile nel fare pulizie di case e uffici per la sola mattinata fino alle 13:00 e in più impartisco lezioni di materie letterarie a bambini di scuola elementare e media a prezzi modici, in quanto laureata,contattatemi al numero: 3486926596, Francesca.

per il tuo spazio in questa rubrica

fax 0961-540184

CERCASI CAMERIERI E BARISTI PER HOTEL E RISTORANTI Pubblicato: 12-12-2010 SELEZIONIAMO PER HOTEL,RISTORANTI E BAR ED ALL’ESTERO : • Camerieri • Maitre • Barman • Barlady Esperti e Prime esperienze. Si offre vitto ed alloggio. Stipendio fisso Euro 1.150 al mese. Assunzione a tempo determinato. Si richiede disponibilita’ minima di 3 mesi. Inviare curriculum + foto a : onlystaragency@yahoo.com

IN ITALIA

CERCASI ESTETISTA CON ESPERIENZA Pubblicato: 08-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Centro Bel Ben Estetica cerca estetista con esperienza, da inserire nel proprio organico. Si richiede: provata esperienza nel settore, bella presenza e buone capacità a relazionarsi, in quanto la figura in questione dovrà gestire alcuni settori del centro estetico. Non contattare se non in possesso dei requisiti richiesti. Inviare i curriculum all'indirizzo: belben@libero.it o consegnarli direttamente alla sede sita in Via Vecchia S. Sperato 4/b a Reggio Calabria. TEL. 0965673199.

AFFISSIONI PUBBLICITARIE Pubblicato: 12-12-2010 Sede di lavoro: Rizziconi Cercasi dai 18 ai 35 anni operaio per affissioni pubblicitarie (pannelli 6x3, 3x2, locandine ecc.), persona seria ed affidabile. Per aderire a questa offerta: http://www.subito.it/offerte-lavoro/affissionipubblicitarie-reggio-calabria-19278468.htm SELEZIONE RESPONSABILE SVILUPPO RELAZIONI ESTERNE Pubblicato: 15-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Gruppo Immobiliare Leader nel settore SELEZIONA: RESPONSABILE SVILUPPO RELAZIONI ESTERNE Area di lavoro: Reggio Calabria SI RICHIEDE: • Ottima conoscenza della lingua Italiana; • Esperienza nel settore commerciale e delle pubbliche relazioni; • Capacità di lavorare per obbiettivi; E' GRADITA: • Esperienza nel settore Immobiliare; • Bella presenza; SI OFFRE: • Inserimento in un contesto dinamico fortemente motivato ed in continua crescita; • Possibilità di guadagno fino al 50% della produzione; • Rimborso spese di 1000 dopo il periodo di prova al raggiungimento degli obbiettivi; Per Candidarsi inviare c.v. dettagliato a: info.casting2011@gmail.com SISTEMI DI SICUREZZA Pubblicato: 16-12-2010 Cercasi risorse per installazione sistemi di sicurezza per residenziali ed attività commerciali. LE CANDIDATURE DEVONO AVERE I SEGUENTI REQUISITI: • esperienza nel campo da almeno 2 anni • predisposizione a spostamenti • professionalità e serietà Inviare il cv in formato pdf. Non saranno prese in considerazione candidature sprovviste di cv. http://www.subito.it/offerte-lavoro/sistema-disicurezza-reggio-calabria-19408147.htm SETTORE PUBBLICHE RELAZIONI Pubblicato: 16-12-2010 Sede di lavoro: Gioiosa ionica Addetto al settore pubbliche relazioni ATTIVITÀ: Curare la comunicazione, interna ed esterna al Consorzio. Curare i rapporti con la rete, con i clienti, con la stampa. Attività promozionale e commerciale, strategie marketing, fund raising. COMPETENZE: conoscenza dei principali strumenti di comunicazione; ottima conoscenza degli strumenti informatici; ottime capacità comunicative e relazionali; ottima capacità e velocità di scrittura; competenza nella gestione della comunicazione tramite web, video e audio; conoscenza di almeno una lingua straniera, preferibilmente inglese. ATTITUDINI PERSONALI: capacità d’auto-organizzazione; spiccate attitudini al problem solving; attitudine al lavoro d’equipe. LUOGO DI LAVORO: Locride. TIPOLOGIA DI CONTRATTO: tempo pieno. Per questo profilo è possibile inviare curriculum al seguente indirizzo: segreteria@goel.coop specificando nell'oggetto: curriculum selezione Addetto al settore Comunicazione, Promozione, Ufficio Stampa. Per info tel: 0964419191 CERCASI OPERAIA/O SPECIALIZZATA CONFENZIONAMENTO TESSILE Pubblicato: 16-12-2010 Sede di lavoro: Gioiosa ionica Operaia/o specializzata in confenzionamento tessile industriale. Richiesta precedente esperienza, velocità nell'utilizzo di almeno 3 tipologie di macchine industriali tra cui tagliaecuci e lineare, conoscenza e capacità di rifiniture sartoriali, discreta conoscenza delle macchine industriali, capacità di coordinamento e relazione con il personale. REQUISITI PREFERENZIALI: sartoria, modellistica, sviluppo cartamodelli e taglie, direzione di laboratorio tessile. SEDE DI LAVORO: LOCRIDE. Contratto a tempo pieno CCNL delle cooperative sociali. Per questo profilo è possibile inviare curriculum al seguente indirizzo: segreteria@goel.coop specificando nell'oggetto: curriculum selezione per operaio/a confezionamento.

HOTEL RISTORANTE MIRAMARE CERCA PORTIERE NOTTURNO Pubblicato: 22-12-2010 Sede di lavoro: Marina di gioiosa ionica Cerchiamo, dal mese di gennaio 2011, una persona da assumere per il ruolo di portiere notturno presso il nostro hotel. Si richiede sia della zona, abbia bella presenza, conoscenza delle lingue e buona conoscenza dell'uso dei computer. TEL. 0964415342 CERCASI DIRETTORE DI PRODUZIONE FILIERA ABBIGLIAMENTO Pubblicato: 22-12-2010 Sede di lavoro: Gioiosa ionica Direttore di produzione filiera di abbigliamento e accessori. Richiesta precedente esperienza, spiccate doti di organizzazione e gestione del personale, capacità di razionalizzazione della filiera produttiva, controllo di qualità del processo e dei prodotti, gestione dei clienti e dei fornitori. REQUISITI PREFERENZIALI: Conoscenza parlata e scritta della lingua inglese. Sede di lavoro: Locride. Contratto a tempo pieno CCNL delle cooperative sociali. Per questo profilo è possibile inviare curriculum al seguente indirizzo: segreteria@goel.coop specificando nell'oggetto: curriculum selezione Direttore di produzione. TEL: 0964419191 PROVVISTI DI TESSERINO PER DIREZIONE GIORNALI VARI CERCASI Pubblicato: 23-12-2010 FALCONEDITORI, AZIENDA GIOVANE E DINAMICA, IN FASE INIZIALE DI UN PERCORSO EDITORIALE MOLTO AMBIZIOSO E SU DIVERSI SETTORI DI INTERESSI, RICERCA UN DIRETTORE PER IL COORDINAMENTO E LA DIREZIONE DI UN GIORNALE ONLINE. TEL: 3288115264 POSYTRON ENGINEERING S.R.L CERCA ESPERTO PROCESSI FORMATIVI Pubblicato: 22-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Range di età: 27-35 RUOLO AZIENDALE Il ruolo prevede attività di progettazione a supporto del Direttore di Posytron Academy ICT Business School. Oltre all'attività strettamente di progettazione, mantiene relazioni a tutti i livelli, individuando opportunità di business per la Scuola. Possiede una laurea ed ha maturato un'esperienza significativa nell area formazione. Lavora per obiettivi ed ha una grande determinazione nel raggiungerli. Costituisce titolo preferenziale la conoscenza del settore ICT. PROFILO PERSONALE • Umiltà, voglia di crescere, motivazione, positività, propositività, capacità di ascolto, curiosità. • Buona capacità relazionale ed una spiccata attitudine al lavoro in team. • Precisione e capacità di organizzazione del proprio lavoro per poter gestire le diverse attivit‡ della funzione. • Forte etica lavorativa e ottime doti di comunicazione scritta e orale. ABILITÀ RICHIESTE NELLA FUNZIONE • Ottima conoscenza del pacchetto OFFICE (Word, Excel, ecc.) • Ottima conoscenza di Internet (Internet Explorer, Posta elettronica). • Ottima conoscenza della lingua inglese. Sede di lavoro Reggio Calabria Inviare il CV esclusivamente tramite http://www.posytron.com/azienda/default.asp? sez=azienda0=it&page=65


ilDomani

Lunedì 3 Gennaio 2011

> VII

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

CERCASI GIORNALISTI Data di pubblicazione: 22-12-2010 Delta Edizioni, società editrice italiana, si occupa di pubblicare libri e riviste che spaziano tra le tematiche della cultura, dello spettacolo e degli eventi d'arte, con l'obiettivo di promuovere la modernizzazione e lo sviluppo culturale del nostro Paese. Delta Edizioni seleziona aspiranti giornalisti e giovani neolaurati in scienze della comunicazione e facolt‡ affini per la pubblicazione di una rivista di cultura e spettacolo, moda ed eventi d'arte. L'offerta e rivolta ad ambosessi, in possesso almeno di una laurea triennale, da non più di 12/18 mesi e di età non superiore ai 30 anni. Sono gradite pregresse esperienze in ambito edi-

APRIRE UN AUTOLAVAGGIO ECOLOGICO NELLA TUA CITTA’ Pubblicato: 15-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria Grazie alle nuovissime tecnologia applicate ai nostri prodotti, la New Generation Company offre la possibilità di aprire un punto autolavaggio Ecologico Mobile nella propria città di residenza e nei luoghi dove vengono parcheggiate le autovetture. I posti ideali per l'apertura di una postazione di lavaggio auto ecologico sono: • centri commerciali • parcheggi • località balneari • distributori di benzina • parcheggi ospedalieri • oppure cortili, garage e giardini in prossimità di zone trafficate La NGC offre un servizio estremamente esclusivo ed innovativo, mentre l'autovettura viene lavata dal nostro personale direttamente sul posto di parcheggio, il cliente può dedicare il proprio tempo in altre attività (spesa, shopping, commissioni, lavoro, mare, ecc.) e successivamente al suo ritorno trovare l'autovettura pulita e lavata recuperando cosi tempo prezioso. I nostri prodotti, sono creati per ogni tipo di pulizia e lavorano benissimo anche su superfici particolarmente sporche, funzionano direttamente per nebulizzazione e vaporizzazione sulla carrozzeria, garantendo il massimo risultato in splendore e pulizia, tutto questo viene realizzato senza sprecare acqua (riserva preziosa della nostra terra) L'uso dei nostri prodotti garantisce alle automobili dei nostri clienti, un effetto protettivo e duraturo nel tempo. PER APRIRE IL TUO AUTOLAVAGGIO ECOLOGICO NELLA TUA CITTA’ nel rispetto dell'ambiente che ci circonda: • Non serve trovare un terreno • Non serve costruire un impianto ultra costoso • Non serve l'impianto idrico • Non servono scarichi o vasche settiche E soprattutto: NON SERVE NESSUN INGENTE INVESTIMENTO APRIRE UN AUTOLAVAGGIO ECOLOGICO è davvero alla portata di tutti... SERVE SOLO UNA COSA!!! Mentalità imprenditoriale e desiderare una attività da svolgere in piena libertà. Se riconosci in “ Te “ queste caratteristiche, allora non esitare un solo istante, contattaci subito e ti daremo tutte le informazioni su questa grande opportunità. http://www.subito.it/offerte-lavoro/aprire-un-autolavaggio-ecologico-nella-tuacitta-reggio-calabria-19371519.htm

toriale. Le candidature possono essere inviate via posta elettronica a: edizioni.delta@gmail.com all'attenzione della dr.ssa Cescante. Provincia: Reggio Calabria Contratto: da valutarsi in base all'esperienza Persona di riferimento: Miriam Cescante HOTEL VILLA AFRODITE CERCA RESPONSABILE DI RICEVIMENTO Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Bovalino IL CANDIDATO SI OCCUPERÀ DI: • Accoglienza ospiti, • Attività di Team Assistant • Gestione Planning, Arrivi e Partenze • Gestione posta e corrieri in entrata ed in uscita, • Redazione di Lettere commerciali e loro trasmissione agli uffici e società clienti, • Coordinamento e gestine archivio protocollo • Gestione del centralino con smistamento delle chiamate alle divisioni e persone di competenza, • Segreteria in supporto all'Office Manager ed agli assistenti di Direzione CONOSCENZE LINGUISTICHE • Inglese, livello Ottimo, obbligatorio • Tedesco, livello Buono, preferibile • Francese, livello Buono, preferibile REQUISITI MINIMI • Esperienza maturata in posizione analoga con almeno 2 anni • Spiccata attitudine alle Pubbliche Relazioni e di orientamento al Cliente (Accoglienza - Assistenza - Dettagli - Gestione Reclami) • Capacità di Vendita dei servizi Alberghieri • Gestione dell'operatività quotidiana, dell'occupazion • Capacità di Collaborazione in modo positivo e costruttivo con i colleghi REQUISITI DESIDERATI E' Privilegiata la figura femminile con ottima conoscenza scritta e parlata dell'inglese e di almeno un'altra lingua straniera assieme alla conoscenza dei principali programmi informatici (Office / Internet) ATTENZIONE I CURRICULA PRIVI DI FOTO VERRANNO SCARTATI IN AUTOMATICO ASTENERSI CANDIDATI PERDITEMPO Analizzare bene prima di effettuare la candidatura Se sei insicuro quest'offerta non è per te Tel. 09646726100 CERCASI ADDETTO REVISIONI AUTO Pubblicato: 29-12-2010 Sede di lavoro: Reggio di Calabria CENTRO REVISIONI RICERCA ADDETTO PER OFFICINA REQUISITI INDEROGABILI: • USO PC, BUONA RELAZIONABILITA' CON IL PUBBLICO, ESPERIENZA NEL SETTORE RIPARAZIONE AUTO ED AUTOCARRI, ITALIANO. Per rispondere all'annuncio: http://www.subito.it/offerte-lavoro/addetto-revisioni-auto-reggio-calabria-7978772.htm CERCASI PORTIERE NOTTURNO Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Bovalino La figura ricercata deve possedere buone qualità fisiche, avere un aspetto piacevole, essere ben curato e ben vestito. Ha esperienza pregressa di almeno 2 anni nelle medesime mansioni in strutture alberghiere 4 o 5 stelle del panorama dell'Hotellerie italiana, con conoscenza fluente della lingua inglese; SARANNOO SCARTATI I CURRICULA SENZA FOTO. Astenersi Perditempo. TEL. 09646726100 LAVORINT RISORSE CERCA RESPONSABILE DI CANTIERE Pubblicato: 28-12-2010 Sede di lavoro: Reggio Calabria Categorie: Ingegneria - Altre ingegnerie Livello: Impiegato Numero di posti vacanti: 1 DESCRIZIONE DELL'OFFERTA: Kuber & Partner - divisione del Gruppo Lavorint Spa ricerca per azienda cliente del settore metalmeccanico 1 RESPONSABILE DI CANTIERE. La risorsa coordinerà tutta la materia relativa alla sicurezza sul lavoro con il Delegato del Servizio Prevenzione e Protezione. Si occuperà di far rispettare, durante le singole fasi di lavorazioni, le disposizioni imposte dal Piano di Sicurezza, di vigilare sul rispetto delle leggi e delle normative in materia di tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, collaborerà alla redazione della contabilità passiva ed attiva del cantiere e agli approvvigionamenti ordinari di mezzi e cose. SI RICHIEDONO: Laurea in Ingegneria, conoscenze tecniche in materia di Sicurezza sul Lavoro ed esperienza nel coordinamento e nella supervisione su cantiere. La risorsa sarà inserita direttamente in Azienda, con inquadramento da definire in base alle effettive competenze ed esperienza nel ruolo. Il presente annuncio si rivolge a candidato di entrambi i sessi. L’interessato invia la propria candidatura rilasciando specifico consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi della legge 196/03. L‘informativa sulla privacy è disponibile sul sito www.lavorint.it/privacy. AUT MIN 1236 SG 2004

REQUISITI Titolo di studio minimo: Laurea specialistica (4-5 anni) - Ing. Altro Esperienza minima: 2 anni Indispensabile residente in: Provincia posto vacante Giornata lavorativa: Completa Per iscriversi all'offerta: http://www.infojobs.it/reggio-calabria/respons a b i l e - d i - c a n t i e r e / o f ib7b8877fcc42548a06dabcb86fdd04?utm_sour ce=jobcrawler&utm_medium=agg&utm_campaign=jobcrawler SERIGRAFIA Pubblicato: 29-12-2010 Nome dell'azienda: TEAM-iD.it Sede di lavoro: Reggio Calabria Categorie: Arti grafiche, design - Grafica Livello: Operaio Numero di impiegati: 1 - 5 Numero di posti vacanti: 1 DESCRIZIONE DELL'OFFERTA: Si richiede persona con esperienza nel settore serigrafico, dalla stampa all`incisione dei telai, al lavaggio degli stessi e alla realizzazione dei clichè. Conoscenza dei software Corel Draw, Adobe Illustrator, Adobe Photoshop. REQUISITI Titolo di studio minimo: Diploma di Maturità Esperienza minima: 2 anni Requisiti minimi: Buona conoscenza del PC nei pacchetti software grafici Esperienza nella realizzazione di telai di stampa Giornata lavorativa: Completa Orario: 09-13; 16-20 Stipendio: 450 - 1.200 euro Netti/mese Per iscriversi all'offerta: http://www.infojobs.it/reggio-calabria/serigrafia/of-id73a5 4 628 8 4e5b9 8 1cc7f8d8d5 48cf?utm_source=jobcrawler&utm_medium=ag g&utm_campaign=jobcrawler

AGENZIA IMMOBILIARE RICERCA Pubblicato: 3-12-2010 Sede di lavoro: Vibo Valentia Agenzia immobiliare,ricerca personale da inserire nella rete operativa, si richiede capacita'ed impegno personale. Inviare curriculum o chiamare al 3479001303 LOGOPEDISTA E PSICOMOTRICISTA Pubblicato: 3-12-2010 Lo Studio dott. Bellin & Associati, di psicoterapia e psicopedagogia per l'infanzia e l'adolescenza, cerca un/una logopedista e un/uno psicomotricista con esperienza da inserire nell'organico per offrire consulenze private. Lo studio ha sede a Creazzo (Vi) in via Giotto 20/B. Per informazioni consultare il sito www.bellinassociati.com o chiamare dott.sa Paola Campanaro al numero 345.7492331 Mandare il proprio curriculum vitae con candidatura a paola.campanaro@infinito.it CERCASI DIVERSE FIGURE IN AMBITO TURISTICO Pubblicato: 12-12-2010 Nuove opportunità in ambito turistico!!!!!!! Il turismo è in continua evoluzione, da qui la necessità di figure professionali che sappiano operare con competenza, professionalità ed in piena autonomia. STIAMO SELEZIONANDO VARIE FIGURE IN AMBITO TURISTICO: • Receptionist • Agenti di viaggio • Camerieri • Cuochi Inviare proprio cv, e sarai contattato per un colloquio conoscitivo con la nostra struttura http://www.subito.it/offerte-lavoro/diverse-figure-in-ambito-turistico-vib o-valentia19222643.htm CERCASI POSTINI Pubblicato: 22/12/2010 Sede di lavoro: IT-VV-Vibo Valentia-89900 La filiale di Lamezia Terme, per importante azienda cliente operante nel settore Poste e Telecomunicazioni, ricerca: POSTINI L'azienda cliente è il più grande network postale privato con oltre 200 agenzie presenti su tutto il territorio nazionale. Il candidato, rapportandosi con il responsabile di filiale, si dovrà occupare della consegna della posta tendenzialmente in motorino e/o in bicicletta elettrica anche in condizioni climatiche avverse. SI RICHIEDE: • Ottima conoscenza del territorio di competenza • Attitudine al rapporto con il pubblico

• Precisione e buone capacità organizzative • Flessibilità e versatilità SI OFFRE: • Contratto di lavoro a tempo determinato da CCNL di riferimento. Le ricerche sono rivolte ai candidati dell'uno e dell'altro sesso (L.903/77 e L.125/91). I candidati sono invitati a leggere sul nostro sito www.obiettivolavoro.it l'informativa sulla privacy (D.Lgs.196/2003). Obiettivo Lavoro - Agenzia per il Lavoro - SpA. Aut.Min.26/11/2004 Prot.N.1099-SG Iscritta all'Albo Informatico delle Agenzie per il Lavoro, Sez I. Per candidarsi all'offerta: http://www.careerbuilder.it/INTL/JobSeeker/Jobs/JobDetails.asp x?siteid=int_bachecalavoro&Job_DID=J3G5RH 67YWDN20P50TY CERCASI ADDETTO/A UFFICIO SPEDIZIONI Pubblicato: 28-12-2010 Sede di lavoro: Vibo valentia Per nota azienda settore commercio acciai ricerchiamo addetto/a ufficio spedizione. Si offre iniziale contratto a tempo determinato con possibilità di assunzione a tempo indeterminato Per rispondere all'annuncio: http://www.subito.it/offerte-lavoro/addetto-aufficio-spedizioni-vibo-valentia-12089441.htm OPPORTUNITÀ NEL CAMPO COSMETICO Pubblicato: 27-12-2010 Sede di lavoro: Vibo Valentia CI RIVOLGIAMO A TUTTI I RESIDENTI E DOMICILIATI IN CALABRIA. LA NEFERTARILINE SELEZIONA PERSONALE PER MANSIONI DI VENDITA PART- TIME & FULL-TIME. SI OFFRE: • CORSO DI FORMAZIONE TEORICO/PRATICO A CARICO DELLA SOCIETA' • AMBIENTE DI LAVORO ORGANIZZATO NELLA ZONA DI RESIDENZA • STIPENDIO FISSO MENSILE PIU' PROVVIGGIONI • REALE CRESCITA PROFESSIONALE PER MERITOCRAZIA • LAVORO CON INQUADRAMENTO A NORMA DI LEGGE SARANNO ESAMINATI ANCHE TUTTI GLI INTERESSATI ALLA PRIMA ESPERIENZA LAVORATIVA. REQUISITI RICHIESTI: • REALE MOTIVAZIONE AL LAVORO • DINAMISMO-AMBIZIONE ED INTRAPRENDENZA • CAPACITA' RELAZIONALI • SPIRITO D'INIZIATIVA E DI ADATTAMENTO • PERSEVERANZA PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PERSONALI INVITIAMO I CANDIDATI AD INVIARE IL PROPRIO CURRICULUM-VITAE OPPURE UNA EMAIL CON RELATIVO RECAPITO TELEFONICO, AL SEGUENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: E-MAIL = neferline.calabria@gmail.com E-MAIL = lafabbricadelbenessere@gmail.com Telefono: 392 0709452 (WIND)

SELEZIONE DI MOBILITA' ESTERNA PER N. 54 UNITA' C/O IL COMUNE DI CATANZARO Scade il 01/02/2011 E' stato pubblicato dal Comune di Catanzaro il bando di SELEZIONE PUBBLICA per mobilità esterna ai sensi dell'articolo 30 del DLgs 165/2001 per la copertura complessiva di 54 posti d’organico dell’Ente. Nello specifico i posti riguardano: N. 30 posti di Istruttore di Vigilanza ( Cat, C); N. 2 posti di Maestro/a di scuola Materna (Cat. C); N. 1 posto di Istruttore Ragioniere (Cat. C); N. 3 posti di Istruttore Amministrativo (Cat. C); N. 10 posti di Istruttore Geometra (Cat. C); N. 5 posti di Istruttore Tecnico (Cat. C); N. 1 posto di Istruttore Direttivo Contabile (Cat. D1); N. 1 posto di Istruttore Direttivo Informatico (Cat. D3); N. 1 posto di Funzionario Auditing (Cat. D3) Leggere l'avviso completo su http://www.comunecatanzaro.it/?q=node/4831 , tratto dal sito del Comune di Catanzaro (sezione Concorsi e Selezioni) COMUNE DI SOVERIA SIMERI Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 97 del 07/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: poliziotto municipale Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: qualsiasi diploma Scadenza bando: 07/01/2011 Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la coper-


ilDomani

VIII <

Lunedì 3 Gennaio 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

LAVORO IN PROPRIO

C o m e a v v i a re . . . U NA

COME FARE IMPRESA

L'attività può essere avviata da soli, con un amico o con i propri familiari. In una zona turistica o in città, nei luoghi di grande passaggio, nelle vicinanze di uffici, scuole, centri sportivi e ricreativi, sui percorsi dello shopping

AT TIVITA’ di

Focacceria pizzeria al taglio e creperia ha tutte le carte in regola: completo, genuino, salutare, leggero, economico.

ormai un dato di fatto che trascorrono sempre meno tempo seduti a tavola in famiglia e che, rispetto al passato, le donne sono meno disponibili a stare ai fornelli.

È

Si sono così sviluppati nuovi stili e abitudini nei consumi alimentari, favorendo l’incremento di attività originali e innovative come la “Focacceria, Pizzeria al taglio e Creperia”, che rappresentano la risposta più adeguata alle moderne esigenze alimentari e si rivolgono ad un mercato in via di espansione. e oltre 16.000 pizzerie al taglio presenti sul territorio nazionale soddisfano le esigenze di chi desidera concedersi uno spuntino sfizioso e rappresentano la soluzione ideale per il sempre crescente numero di individui che, per motivi di lavoro o per problemi di tempo, ha bisogno di acquistare un pranzo già pronto o è costretto a consumare un pasto veloce fuori casa. Pasto che, anche grazie alla qualità della lavorazione artigianale,

Oltre a ciò, ci sono altri due fattori che concorrono al successo di questo genere di attività: la novità dell’offerta di un prodotto tradizionale e intramontabile come la pizza insieme alle crêpes, più sofisticata produzione d’oltralpe, e il ritorno ai valori della gastronomia nostrana.

più svariati consumatori: dai giovani alle famiglie, agli anziani.

Infatti in controtendenza al boom registrato dai prodotti surgelati di questi anni ‘90 sta cre-

Si spiega così perché il business che deriva dalla produzione artigianale e dalla vendita al taglio di prodotti farinacei sia dolci sia salati, già molto sviluppato in altre nazioni europee, si sta affacciando anche sul mercato italiano, con la nascita di negozi, chioschi e take away, localizzati in zone di forte passaggio, dove incontrano i diversi gusti ed esigenze di questo nuovo tipo di consumatori.

L

scendo il numero dei consumatori che si orientano verso il recupero della tradizione culinaria, prediligendo una produzione artigianale che offra maggiori garanzie di genuinità e freschezza. ffrire, accanto alla tradizionale pizza, le raffinate crêpes d'oltralpe rappresenta un'idea originale e innovativa, che risponde alle esig e n z e culinarie dei

O

L'attività può essere avviata da soli, con un amico o con i propri familiari. In una zona turistica o in città, nei luoghi di grande passaggio, nelle vicinanze di uffici, scuole, centri sportivi e ricreativi, sui percorsi dello shopping. E' un'attività che permette di realizzare elevati guadagni e di beneficiare dei finanziamenti legati alla produzione artigianale. ilDomani

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO


ilDomani

Lunedì 3 Gennaio 2011

> IX

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

GI GROUP

*** Pubblicato: 07-12-2010

Pubblicato: 03-12-2010

FONDAZIONE LAVORO - CPL ASSOCIATI COSENZA (AUT. MIN. 19009 DEL 23/07/2007)

GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1101-SG)

SELEZIONA per Azienda cliente settore serramenti in alluminio:

RICERCA per azienda cliente leader VISUAL MERCHANDISER/CUSTOMER DEVELOPER Il candidato ideale presidia il consolidamento del business e dell’immagine aziendale sui clienti di competenza, fornendo un supporto consulenziale agli stessi nell’ambito delle attività di visual ,di formazione al personale di vendita e di incentivazione degli stessi; rileva dati di sell-out e informazioni qualitative utili allo sviluppo del business aziendale REQUISITI: Il candidato e’ responsabile dello sviluppo e del consolidamento della quota espositiva sul cliente; verifica la qualità dell’esposizione dei prodotti presso i negozi in termini di corretto mix di prodotti esposti, visual merchandising, etc; pianifica le attività visual come da canvas ed in sinergia con la rete di sell-in; individua i bisogni qualitativi e quantitativi dei clienti di competenza, predispone ed esegue piani di lavoro mirati alle singole esigenze dei clienti e dell’azienda; propone azioni di miglioramento e conquista degli spazi espositivi dei brand sui singoli punti vendita; censisce le caratteristiche dei singoli punti vendita approfondendo la conoscenza dei clienti e del loro business; raccoglie informazioni dal mercato in termini di, vendita, promozioni, visual, assistenza; effettua analisi di sell-out, di stock, e fornisce report settimanali all’azienda e ai colleghi; implementa piani di sviluppo delle vendite attraverso l’utilizzo di budget/incentivi dedicati al personale dei punti vendita; effettua training ai clienti. SEDE DI LAVORO: Calabria e Basilicata. La risorsa avrà inizialmente con un contratto di somministrazione a tempo determinato di un anno .Possibilità di assunzione a tempo indeterminato da parte del cliente. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it. I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 07-12-2010 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG) RICERCA per prestigiosa azienda cliente: 1 RESPONSABILE COMMERCIALE Il candidato ideale si occuperà della gestione della clientela, della realizzazione di documenti commerciali, della selezione dei potenziali clienti, della negoziazione delle trattative, del coordinamento delle fasi conclusive degli ordini, della gestione del post-sales (recupero crediti, feed back clienti, gestione tempistiche lavoratori). REQUISITI: Diploma o Laurea, ottime capacità relazionali, di consulenza e negoziazione, buone capacità gestionali. Preferibile esperienza nel settore elettromeccanico o edile. SEDE DI LAVORO: Reggio Calabria. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 22-12-2010 GI GROUP SPA, AGENZIA PER IL LAVORO (AUT. MIN. 26/11/04 PROT. N∞ 1101-SG) ASSUME: per prestigiosa azienda: 1 SUPERVISORE/CAPOSQUADRA LAVORI ELETTRICI Posizione: Il candidato ideale dovrà partecipare alle attività ordinarie e straordinarie di manutenzione del parco eolico in supporto del Responsabile delle manutenzioni, gestirà il magazzino ed il lavoro quotidiano d ufficio. REQUISITI: Il candidato deve essere in possesso del diploma I.T.I.S. di perito industriale, deve aver maturato una pluriennale esperienza nella manutenzione di Impianti elettromeccanici complessi; gradita la conoscenza della lingua inglese. Sede di lavoro : Maida (CZ) Per candidarsi: Filiale di Reggio Calabria, Via Giulia 31, Tel: 0965 324147, Fax: 0965 300721, email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (D.Lgs 198/2006) sono invitati a leggere sul sito www.gigroup.it l'informativa

n°1 SERRAMENTISTA privacy (D. lgs 196/2003) Informazioni supplementari Settore Elettrotecnica/metalmeccanico Titolo di studio richiesto licenza media Tipo contratto: Lavoro a tempo determinato Numero posizioni aperte: 1 Luogo: Calabria *** Pubblicato: 18-12-2010 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1101-SG) RICERCA per azienda cliente leader nel settore RETAIL

tore preferibilmente GDO. SEDE DI LAVORO: Lamezia Terme (CZ) La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato pio successiva assunzione da parte del cliente Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N∞di fax: 0965 300721 o all indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. *** Pubblicato: 22-12-2010 GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG)

ADDETTI VENDITA I candidati ideali dovranno occuparsi delle attività di vendita di abbigliamento sportivo, della sistemazione della merce e della gestione cassa. REQUISITI: I candidati devono essere, flessibili , predisposti alla vendita diretta e con spiccate doti comunicative; devono essere orientati al risultato, dotati di buone capacitU di gestione magazzino; preferibile, ma non indispensabile, una esperienza pregressa nel ruolo, preferibilmente nel settore articoli sportivi. SEDE DI LAVORO: Gioia Tauro (RC). Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N∞di fax: 0965 300721 o all indirizzo e-mail: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it.

RICERCA per azienda cliente leader nel settore dei parchi eolici 2 MANUTENTORI DI TURBINE EOLICHE

1 VICE RESPONSABILE PUNTO VENDITA Il candidato ideale dovrà supportare il responsabile del punto vendita per quanto concerne la corretta conduzione di un discount alimentare, coordinando le risorse interne relativamente alla logistica, alla turistica ed alle ferie. REQUISITI: Il candidato deve essere autonomo, flessibile , predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti comunicative; deve essere orientato al risultato, dotato di ottime capacitU organizzative e di gestione dei collaboratori; deve aver maturato, inoltre, una esperienza pregressa nel set-

1 RESPONSABILE UFFICIO VENDITE Il/la candidato/a ideale è laureato/a o diplomato/a ha maturato una esperienza di almeno 3-5 anni nella stessa posizione. Si occuperà di effettuare il controllo degli ordini dei clienti e autorizzare il magazzino all’evasione degli stessi, emettere note di credito, controllare gli estratti conto di pagamento dei clienti, aggiornare l’anagrafica clienti, predisporre il listino prezzi per gli agenti e gli accordi commerciali, gestire i reclami e collaborare con la direzione commerciale. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano, 15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”) oppure inviare il proprio curriculum a selezioni@cplassociati.it inserendo nell'oggetto il rif. RESPONSABILE UFFICIO VENDITE.

n°1 SALDATORE A FILO

1 RESPONSABILE PUNTO VENDITA

RICERCA per azienda cliente

SELEZIONA per Azienda cliente:

SELEZIONA per Azienda cliente settore serramenti in alluminio:

RICERCA per azienda cliente

GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110-SG)

FONDAZIONE LAVORO - CPL ASSOCIATI COSENZA (AUT. MIN. 19009 DEL 23/07/2007)

FONDAZIONE LAVORO - CpL ASSOCIATI COSENZA (Aut. Min. 19009 del 23/07/2007)

GI GROUP LAVORO TEMPORANEO S.p.A. AGENZIA PER IL LAVORO (Aut. Min. 26/11/2004 PROT. N. 1110SG)

*** Pubblicato: 22-12-2010

*** Pubblicato: 07-12-2010

*** Pubblicato: 08-12-2010

*** Pubblicato: 18-12-2010

Il candidato ideale dovrà assicurare la corretta conduzione di un punto vendita (un discount alimentare) coordinando le risorse interne per quanto concerne logistica, turistica e ferie. REQUISITI: Il candidato deve essere autonomo, flessibile , predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti comunicative; deve essere orientato al risultato, dotato di ottime capacità organizzative e di gestione dei collaboratori; deve aver maturato, inoltre, una esperienza pregressa nel settore preferibilmente GDO. SEDE DI LAVORO: Bovalino (RC) . La risorsa sarà assunta con un Contratto iniziale di Prestazione di lavoro Temporaneo a tempo determinato più successiva assunzione da parte del cliente Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N°di fax: 0965 300721 o all’indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l’informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it. TEL: 0965324147

Il/la candidato/a ideale ha maturato esperienza nel settore di almeno 5 anni. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano,15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”) o inviare la propria candidatura a selezioni@cplassociati.it indicando nell'oggetto il Rif. SERRAMENTISTA

I candidati ideali dovranno lavorare in squadra alle dipendenze di un Supervisore , saranno coinvolti nelle manutenzioni ordinarie, straordinarie e ricerca guasto presso il parco eolico di una importante multinazionale. REQUISITI: I candidati devo essere in possesso della qualifica professionale I.P.S.I.A. o del diploma I.T.I.S. di perito industriale, devono aver maturato una pregressa esperienza con lavori elettrici e/o meccanici; gradita la conoscenza della lingua inglese. SEDE DI LAVORO: Maida (CZ) Le risorse saranno assunte con un Contratto di prestazione di lavoro pio eventuali proroghe. Gli interessati possono inviare il curriculum vitae al N∞di fax: 0965 300721 o all indirizzo email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it I candidati ambosessi (Dlgs.198/2006), sono invitati a leggere l informativa privacy (D.lgs 196/2003) presente sul sito: www.gigroup.it.

FONDAZIONE LAVORO Pubblicato: 07-12-2010 FONDAZIONE LAVORO - CPL ASSOCIATI COSENZA

Il/la candidato/a ideale ha maturato esperienza nel settore di almeno 5 anni. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano,15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”) o inviare la propria candidatura a elezioni@cplassociati.it indicando nell'oggetto il Rif. SALDATORE A FILO. *** Pubblicato: 08-12-2010 FONDAZIONE LAVORO - CpL ASSOCIATI COSENZA (Aut. Min. 19009 del 23/07/2007) SELEZIONA per Azienda cliente settore serramenti in alluminio: n°1 GEOMETRA SETTORE SERRAMENTI Il/la candidato/a ideale ha maturato esperienza nel settore “serramenti” di almeno 5 anni. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano,15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”) o inviare la propria candidatura a selezioni@cplassociati.it indicando nell'oggetto il Rif. GEOMETRA SERRAMENTI. *** Pubblicato: 08-12-2010

SELEZIONA per Azienda cliente:

FONDAZIONE LAVORO - CpL ASSOCIATI COSENZA (Aut. Min. 19009 del 23/07/2007)

OPERATORI DI PRODUZIONE (SMT/THT/completamento)

SELEZIONA per Azienda cliente settore serramenti in alluminio:

Il/la candidato/a ideale ha tra i 18 e i 25 anni, ha il diploma di perito tecnico o elettronico o indirizzo meccanico, ha conoscenza delle tecniche di montaggio di componenti elettronici ed è residente o domiciliato/a nella zona del Savuto (Rogliano Mangone S. Stefano di Rogliano, Figline, Marzi Ecc). Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano,15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”)o inviare la propria candidatura a selezioni@cplassociati.it indicando nell'oggetto il Rif. operatore SMT/THT

N° 1 INGEGNERE MECCANICO Il candidato ideale è laureato in Ingegneria meccanica e ha già avuto esperienza nel settore dei serramenti. Si offre retribuzione adeguata all’esperienza maturata. Le persone interessate sono invitate a presentare il proprio curriculum presso la nostra filiale di Cosenza in Via E. Capizzano,15 (nei pressi della casa di cura “La Madonnina”) o inviare la propria candidatura a cosenza@cplassociati.it CON RIFERIMENTO NELL'OGGETTO: Ing. Meccanico serramenti.


ilDomani

X<

Lunedì 3 Gennaio 2011

SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO

tura di un posto a tempo pieno ed indeterminato, profilo professionale istruttore di vigilanza Categoria C1 - Posizione economica C1 Settore affari generali. TITOLO DI STUDIO RICHIESTO: diploma di istruzione di secondo grado di durata quinquennale. Le domande di ammissione e i documenti allegati devono essere presentate con lettera a/r a mezzo del servizio postale, all'Ufficio protocollo del comune di Soveria Simeri (Catanzao), entro e non oltre il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale - «Concorsi ed esami». Il testo integrale del bando e lo schema di domanda sono a disposizione sul sito web del comune di Soveria Simeri (Catanzaro): www.soveriasimeri.com e presso l'Ufficio segreteria del comune. UNIVERSITA' DI CATANZARO “MAGNA GRAECIA” Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 98 del 10/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: medicina veterinaria Scadenza bando: 10/01/2011 Avviso relativo all'indizione di una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore non confermato, settore scientifico-disciplinare VET/08 - Clinica medica veterinaria, presso i corsi di laurea in scienze e tecnologie delle produzioni animali e specialistica in medicina veterinaria afferenti alla facolta' di medicina e chirurgia. Ai sensi dell'art. 2, comma 2 del decreto del Presidente della Repubblica n. 117 del 23 marzo 2000, si comunica che con decreto rettorale n. 1047/2010 e' stata bandita una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 Ricercatore non confermato settore scientificodisciplinare VET/08 Clinica Medica Veterinaria presso i corsi di laurea in Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali e Specialistica in Medicina Veterinaria afferenti alla Facolta' di Medicina e Chirurgia di questo Ateneo. Copia integrale del bando, con allegato fac-simile della domanda di partecipazione, e' pubblicato all'Albo Ufficiale dell'Ateneo in Viale Europa Campus Universitario “Salvatore Venuta”, localita' Germaneto, 88100 Catanzaro ed e' disponibile sul sito dell'Universita' degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro al seguente URL: http://www.unicz.it/conc_ pers_doce/. Le domande dovranno essere presentate direttamente o fatte pervenire per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Per informazioni contattare l'ufficio Concorsi dell'Ateneo al seguente numero telefonico: 0961-3696038. UNIVERSITA' DI CATANZARO “MAGNA GRAECIA” Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 98 del 10/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: giurisprudenza Scadenza bando: 10/01/2011 Avviso relativo all'indizione di una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore non confermato, settore scientifico-disciplinare IUS/01 - Diritto privato, presso la facolta' di giurisprudenza. Ai sensi dell'art. 2, comma 2 del decreto del Presidente della Repubblica n. 117 del 23 marzo 2000, si comunica che con decreto rettorale n. 1048/2010 e' stata bandita una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 Ricercatore non confermato settore scientificodisciplinare IUS/01 Diritto Privato presso la Facolta' di Giurisprudenza di questo Ateneo. Copia integrale del bando, con allegato fac-simile della domanda di partecipazione, e' pubblicato all'Albo Ufficiale dell'Ateneo in Viale Europa Campus Universitario ´Salvatore Venutaª, localita' Germaneto, 88100 Catanzaro ed e' disponibile sul sito dell'Universita' degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro al seguente URL: http://www.unicz.it/ conc_pers_doce/. Le domande dovranno essere presentate direttamente o fatte pervenire per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Per informazioni contattare l'ufficio Concorsi dell'Ateneo al seguente numero telefonico: 0961-3696038. UNIVERSITA' DI CATANZARO “MAGNA GRAECIA” Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 98 del 10/12/2010 Posti disponibili: 1

Occupazione: ricercatore Provincia: Catanzaro

Titolo di studio richiesto: ingegneria, scienze matematiche fisiche naturali Scadenza bando: 10/01/2011 Avviso relativo all'indizione di una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore non confermato, settore scientifico-disciplinare ING-INF/06 - Bioingegneria elettronica e informatica, presso il corso di laurea interateneo in ingegneria informatica e biomedica afferente alla facolta' di medicina e chirurgia. Ai sensi dell'art. 2, comma 2 del decreto del Presidente della Repubblica n. 117 del 23 marzo 2000, si comunica che con decreto rettorale n. 1046/2010 e' stata bandita una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 Ricercatore non confermato settore scientifico-disciplinare ING-INF/06 Bioingegneria Elettronica e Informatica presso il Corso di Laurea Interateneo in Ingegneria Informatica e Biomedica afferente alla Facolta' di Medicina e Chirurgia di questo Ateneo. Copia integrale del bando, con allegato fac-simile della domanda di partecipazione, e' pubblicato all'Albo Ufficiale dell'Ateneo in Viale Europa Campus Universitario ´Salvatore Venutaª, localita' Germaneto, 88100 - Catanzaro ed e' disponibile sul sito dell'Universita' degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro al seguente URL: http://www.unicz. it/conc_pers_doce/. Le domande dovranno essere presentate direttamente o fatte pervenire per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Per informazioni contattare l'ufficio Concorsi dell'Ateneo al seguente numero telefonico: 0961-3696038. UNIVERSITA' DI CATANZARO “MAGNA GRAECIA” Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 98 del 10/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: farmacia Scadenza bando: 10/01/2011 Avviso relativo all'indizione di una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore non confermato, settore scientifico-disciplinare BIO/16 - Anatomia umana, presso la facolta' di farmacia. Ai sensi dell'art. 2, comma 2 del decreto del Presidente della Repubblica n. 117 del 23 marzo 2000, si comunica che con decreto rettorale n. 1045/2010 e' stata bandita una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di n. 1 Ricercatore non confermato settore scientifico-disciplinare BIO/16 Anatomia Umana presso la Facolta' di Farmacia di questo Ateneo. Copia integrale del bando, con allegato fac-simile della domanda di partecipazione, e' pubblicato all'Albo Ufficiale dell'Ateneo in Viale Europa Campus Universitario “Salvatore Venuta”, localita' Germaneto, 88100 - Catanzaro ed e' disponibile sul sito dell'Universita' degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro al seguente URL: http://www. unicz.it/conc_pers_doce/. Le domande dovranno essere presentate direttamente o fatte pervenire per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Per informazioni contattare l'ufficio Concorsi dell'Ateneo al seguente numero telefonico: 0961-3696038. UNIVERSITA' DI CATANZARO “MAGNA GRAECIA” Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 98 del 10/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Catanzaro Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 10/01/2011 Approvazione degli atti della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un posto di ricercatore non confermato in regime di cofinanziamento, settore scientifico-disciplinare SECSP/07 - Economia aziendale, presso il corso di laurea interateneo in economia aziendale afferente alla facolta' di giurisprudenza. In ottemperanza a quanto disposto dall'art. 15, comma sesto del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, si comunica che e' stato pubblicato mediante affissione all'albo dell'Universita' degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro, viale Europa campus universitario “Salvatore Venuta” - 88100 Catanzaro, il decreto di approvazione degli atti della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un posto di ricercatore non confermato in regime di cofinanziamento, settore scientifico-disciplinare SECS-P/07 - Economia aziendale, presso il corso di laurea interateneo in economia aziendale afferente alla facolta' di giurisprudenza dell'Universita' degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro, indetta con decreto rettorale n. 719 del 9 settembre 2009 il cui avviso di indizione e' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n. 73 del 22 settembre 2009. UNIVERSITA' “MEDITERRANEA” DI REGGIO CALABRIA Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 100 del 17/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: ricercatore Provincia: Reggio Calabria Titolo di studio richiesto: scienze matematiche fisiche naturali Scadenza bando: 17/01/2011 Approvazione degli atti della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario per il settore scientifico-disci-

plinare AGR/08 - Idraulica agraria e sistemazioni idraulico-forestali, presso la facolta' di Agraria. Si comunica che e' stato pubblicato sul sito web dell'Universita' Mediterranea di Reggio Calabria (www.unirc.it), il decreto rettorale n. 370 del 18.11.2010, con il quale sono stati approvati gli atti della procedura di valutazione comparativa indetta con decreto rettorale n. 385 del 21.12.2009, il cui avviso e' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n. 3 del 12.01.2010, per la copertura di un posto di ricercatore universitario, nel settore scientifico-disciplinare AGR/08 - Idraulica Agraria e Sistemazioni idraulico-Forestali - presso la Facolta' di Agraria dell'Universita' degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria. Dalla data di pubblicazione del presente avviso sulla Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - decorre il termine per eventuali impugnative.

tura di un posto part-time ed a tempo indeterminato vacante in organico di istruttore direttivo tecnico - categoria D1. E' richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma di laurea (vecchio ordinamento) ovvero laurea specialistica (nuovo ordinamento) ovvero laurea breve triennale in architettura o ingegneria o equipollenti. La domanda di ammissione al concorso, in carta semplice ed intestata al segretario comunale del comune di Sinopoli, deve essere redatta utilizzando esclusivamente il modello allegato al bando e dovra' pervenire entro e non oltre il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale. Il testo integrale del bando e' disponibile sul sito internet del comune: www.comune.sinopoli.gov.it Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla segreteria comunale del comune di Sinopoli, tel. 0966/961140.

COMUNE DI SAN FERDINANDO Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 100 del 17/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: amministrativo Provincia: Reggio Calabria Calabria Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 17/01/2011 Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo, categoria D1. E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato, di n. 1 posto di istruttore direttivo cat. D posizione tabellare iniziale D1 area economico - finanziaria e tributi. TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE: trenta giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale. Il bando integrale e il modulo della domanda sono disponibili presso l'ufficio del responsabile dell'area economico - finanziaria e tributi del comune di San Ferdinando e sul sito web www. comune. sanferdinando. rc.it Per informazioni rivolgersi al seguenti numeri telefonici: 0966761 4122/123/ 124.

COMUNE DI BRUZZANO ZEFFIRIO Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 102 del 24/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione istruttore Provincia: Reggio Calabria Titolo di studio richiesto: economia Scadenza bando: 24/01/2011 Selezione pubblica, per la copertura di un posto a tempo pieno ed indeterminato vacante in organico di istruttore direttivo contabile - Cat. D - posizione economica D1 - area economico-finanziaria. E' indetta una selezione pubblica per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno ed indeterminato vacante in organico di «Istruttore Direttivo Contabile» - Cat. D posizione economica D1- Area EconomicoFinanziaria. E' RICHIESTO IL POSSESSO DI UNO DEI SEGUENTI TITOLI DI STUDIO: Laurea Specialistica «nuovo ordinamento» delle classi LM56 - classe delle Lauree Magistrali in Scienze dell'Economia, LM77 - classe delle Lauree Magistrali in Scienze EconomicoAziendali, o Diploma di Laurea «vecchio ordinamento» in Economia e Commercio. La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta semplice ed intestata al responsabile dell'Area Amministrativa del Comune di Bruzzano Zeffirio (RC), deve essere redatta utilizzando esclusivamente il modello allegato al bando e dovra' pervenire entro e non oltre il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4ª serie speciale. Il testo integrale del bando e' reperibile sul sito internet del Comune: www.comune.bruzzanozeffirio.rc.it Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso l'ufficio amministrativo del Comune di Bruzzano Zeffirio (RC), telefono 0964/902051 - interno 9 - Fax: 0964/902808.

COMUNE DI SINOPOLI Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 100 del 17/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: tecnico Provincia: Reggio Calabria Titolo di studio richiesto: Istituto tecnico per geometri Scadenza bando: 17/01/2011 Selezione pubblica, per la copertura di un posto parttime ed a tempo indeterminato vacante in organico di istruttore tecnico - categoria C1. E' indetta una pubblica selezione per la copertura di un posto part-time ed a tempo indeterminato vacante in organico di istruttore tecnico - categoria C1. E' richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma quinquennale di scuola secondaria di II grado, geometra o perito edile. La domanda di ammissione al concorso, in carta semplice ed intestata al responsabile del Settore tecnico manutentiCoupon di prenotazione annuncio vo del comune di Sinopoli, deve essere redatta utiGli annunci possono essere così spediti: lizzando esclusivamente il modello A mezzo fax al numero telefonico 0961/540184 allegato al bando e Spett.le T&P Editori, si prega di voler pubblicare gratuitamente il seguente annuncio in dovra' pervenire “Extra”, rubrica del giornale quotidiano “Il Domani della Calabria”. Vi comunico, inoltre, che entro e non oltre il siete sollevati da ogni eventuale responsabilità circa i dati personali inseriti sul presente coutrentesimo giorno pon oltre che per i contenuti dell’inserzione stessa. successivo alla data di pubblica“Extra” fornisce solo ed esclusivamente un servizio gratuito e non interviene in zione del presente alcun modo e in alcuna forma nelle eventuali trattative che dovessero intercorreavviso nella re tra potenziali venditori e acquirenti. Gazzetta Ufficiale - Moto - Nautica (Automobili - Moto - Motorini - Accessori - Ricambi 4ª serie speciale. Il Scegli la Sezione: Auto Nautica); Hardware e Software (PC - Mac - Periferiche - Componentistica testo integrale Software); Per la casa (Arredamento - Edilizia - Sanitari - Riscaldamento del bando e' Elettrodomestici e Casalinghi - Fai da te e giardinaggio - Traslochi & C.; Case e Attività Commerciali (Vendita e affitti, uso abitazione e uso commerciale; Viaggi, Sport e Tempo libero (Intrattenimenti - Sport disponibile sul - Viaggi - Strumenti musicali - Bici - Fitness - Nautica - Dischi - Cd musicali - Libri - Fumetti - Francobolli sito internet del Monete; Audio - Video e Telefonia (Audio - Video - Telefonia - Proiettori - Home theatre); Di tutto un po’ (Salute - Animali domestici - Finanziamenti - Altro non previsto); Cerco e offro lavoro C o m u n e : www.comune. TESTO DA PUBBLICARE (max 35 parole) - OBBLIGATORIO IN STAMPATELLO sinopoli.gov.it. SEZIONE ANNUNCIO Per informazioni gli interessati potranno rivolgersi al Settore tecnico manutentivo del comune di Sinopoli, tel. 0966/961140. COMUNE DI SINOPOLI Fonte: Gazzetta Ufficiale n. 100 del 17/12/2010 Posti disponibili: 1 Occupazione: tecnico Provincia: Reggio Calabria Titolo di studio richiesto: architettura, ingegneria Scadenza bando: 17/01/2011 Selezione pubblica, per la copertura di un posto parttime ed a tempo indeterminato vacante in organico di istruttore tecnico - categoria D1. E' indetta una selezione pubblica per la coper-

Inserire il recapito telefonico, cellulare o fisso, nel testo dell’annuncio (obbligatorio)

DATI PERSONALI (OBBLIGATORIO)

FIRMA LEGGIBILE

Cognome e Nome Via Città

Prov.

E-mail

Tel.

Doc. riconoscim.: Carta d’id.

Patente

Rilasciato il (gg/mm/aa)

/

/

Passaporto

C.A.P.

N. Doc.

da

I dati vengono raccolti dall’Azienda in conformità a quanto previsto del D. Lgs. 196/2003. Il trattamento dei dati, che sarà effettuato anche con mezzi informatici, ha come finalità la soddisfazione degli utenti. I dati forniti verranno utilizzati esclusivamente per raggiungere le finalità espresse dal contesto in cui li si fornisce. La cancellazione da “Extra” degli annunci pubblicati viene effettuata automaticamente decorsi 30 giorni dalla pubblicazione; la prosecuzione della pubblicazione avverrà solo a seguito di apposito invio, da parte degli interessati, di Raccomandata PP.TT. a.r. agli stessi indirizzi.


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani 29

LIBRI E RECENSIONI

I segreti del Vaticano

Corrado Augias di Elvira Barbuto ROMA - “I segreti del Vaticano. Storie, luoghi, personaggi di un potere millenario” di Corrado Augias è edito da Mondadori (2010). Dopo aver raccontato i «segreti» di varie metropoli - Parigi (1996), New York (2000), Londra (2003), Roma (2005) -, Corrado Augias torna a deliziare i suoi lettori con le vicende segrete della Città del Vaticano. Il termine "Vaticano" evoca immediatamente l’immagine dell’immensa piazza antistante la basilica di San Pietro e il monumentale colonnato che l’abbraccia. Tra i fedeli cattolici evoca anche la finestra da cui il papa benedice la folla festante. Ma il Vaticano è molto di più. Stato di diritto tra i più piccoli al mondo, minuscola città dentro la vasta città di Roma, di cui ha condiviso le vicissitudini e di cui costituisce "l’altra faccia", ha una lunghissima storia, ricca di chiaroscuri e di personaggi più o meno limpidi. E insieme a incredibili tesori artistici, custodisce nei suoi palazzi molti segreti legati a vicende antiche, recenti e contemporanee. Si inizia con Nerone e i primi cristiani sullo sfondo della Roma imperiale per passare poi a Costantino: la sua famosa e apocrifa donazione al papa ha per secoli rappresentato l’atto di nascita del potere temporale della Chiesa. La galleria dei personaggi è ricchissima. Oltre a templari, gesuiti, inquisitori e membri della potente Opus Dei, ci sono, naturalmente, i papi. E con loro gli artisti, ingaggiati per testimoniare, più che la gloria del Creatore, quella del committente. Un tratto sembra legare, agli occhi dell’autore, tutte queste vicende, le più antiche e le più recenti: la commistione fra cielo e terra, fra spiritualità e potere temporale, e il prezzo altissimo che la Chiesa cattolica, unica religione fattasi Stato, ha pagato e paga nel tentativo di conciliare due realtà difficil-

La commistione fra cielo e terra, fra spiritualità e potere temporale, è il prezzo altissimo che la Chiesa cattolica, unica religione fattasi Stato, ha pagato e paga

In queste pagine lo scrittore e giornalista, autore di programmi televisivi, narra le storie più antiche ma anche quelle più vicine a noi della Santa Sede

Altri capitoli sono dedicati alla misteriosa scomparsa di papa Albino Luciani, Giovanni Paolo I, morto ufficialmente per infarto nel settembre 1978

mente compatibili. In queste pagine lo scrittore e giornalista, autore di programmi televisivi, narra le storie più antiche ma anche quelle più vicine a noi della Santa Sede, rivolgendo la sua attenzione ai segreti quasi impenetrabili e gelosamente serbati tra le mura «leonine». Apre il libro la descrizione della vita

di Nerone, con l’assassinio della madre Agrippina e il suicidio del precettore-filosofo Seneca, fino al rogo di Roma del 64, un avvenimento capitale sia nella storia della città sia nella vita dell’imperatore. Come riportato da Tacito negli Annali, Nerone inventò dei colpevoli per il suo folle gesto e punì con torture e persecuzioni coloro che

«il volgo chiamava cristiani». Nerone morirà, solo e abbandonato da tutti, mentre il cristianesimo inizierà a diffondersi. Quella fede, nata in terra d’Israele come corrente dell’ebraismo, monoteista, ancora incomprensibile e invisa alla maggioranza dei romani, cominciava a fare proseliti in Occidente. Fra le storie più recenti, Augias ricostruisce quella del vicecaporale della guardia svizzera Cédric Tornay, accusato del duplice assassinio del colonnello Alois Estermann e di sua moglie Gladys Meza Romero e morto misteriosamente "suicida" la sera del 4 maggio 1998 all’interno delle mura vaticane, a poca distanza dagli alloggi privati del pontefice. Altri capitoli sono dedicati alla misteriosa scomparsa di papa Albino Luciani, Giovanni Paolo I, morto ufficialmente per infarto nel settembre 1978 a soli trentatré giorni dalla sua elezione al soglio di Pietro. Un libro scorrevole e intrigante.


Lunedì 03 Gennaio 2011

il Domani 31

CARTELLONE APPUNTAMENTI IN EVIDENZA Vibo, mercoledì conferenza stampa

Reggio, effetto bomba oggi dalle ore 17

Catanzaro, concerto al centro polivalente

Il presidente del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Vibo Valentia, Pippo Bonanno, ha convocato una conferenza stampa che si terrà mercoledì 4 gennaio alle ore 10.30 presso la sede del Consorzio, in via Matteotti, Palazzo Carime.

Il Movimento ReggioNonTace chiama tutti a raccolta per partecipare al "tredognimese" di oggi, data del primo anniversario della bomba alla Procura Generale della Repubblica, che avrà per titolo: l’effetto bomba. Palazzo della provincia alle ore 17.

Il primo concerto di gennaio presso il Centro polivalente di via Fontana Vecchia, a Catanzaro, sarà eccezionalmente di martedì, giorno 4 con un’artista straordinaria, H.E.R. che proporrà "Magma", concerto solo per voce e violino, con inizio alle ore 22.

AL CINEMA

A Natale mi sposo: l’altro panettone Gustavo Dandolo è un cuoco che lavora in una trattoria "molto" romana, ma sogna di diventare un grande chef internazionale. Con lui: un lavapiatti toscano, Cecco, in cerca di avventure con donne sopra i settanta, Rocky, un cameriere romano dai trascorsi come pugile, e la mascotte Gualtiero, un simpatico porcellino d’India. Grazie ad uno stratagemma di Fabio, il figlio di Paolo al quale questi è molto legato, la strampalata combriccola riesce a farsi ingaggiare per un banchetto di nozze estremamente chic a Saint Moritz... E’ la trama del film "A Natale mi sposo", la risposta di Boldi al cinepanettone di De Sica. Solo 16mo nella classifica del box office, sembra la dimostrazione della crisi di un tema usato e strausato. "A Natale mi sposo" comunque prova a respirare aria fresca trasferendosi in montagna e inserendo nel refrain comico un’idea mocciosa e sentimentale che avvii il carrozzone e seduca lungo la strada i giovanissimi. Ma variando (minimamente) l’entità e l’ordine degli addendi, capocomico e gregari realizzano comunque la medesima somma finale.



il domani