Page 1

Numero 12 - del 7 aprile 2014 Direttore resp. Emilio Piervincenzi

I Lupi fanno l’impresa Remuntada Terracina

Eccellenza

Promozione

La Storia

Lassù qualcuno ama Viterbese e Rieti

V.Acquapendente È qui la festa

“Io, sfruttato dal Corriere Laziale”

Di misura, e sarà così fino alla fine: Viterbese per 1-0, Rieti per 2-1 e il girone A si avvia al verdetto finale. Per i Punzi boys un obbiettivo: arrivare al big match in casa almeno a –3 per tentare l’aggancio. In basso, il Monterotondo sembra ormai rassegnato alla retrocessione diretta

Più 15 sulle seconde (Montespaccato e Valle del Tevere) a cinque giornate dalla fine nel girone B. La festa ad Acquapendente può iniziare. Stagione magica e da incorniciare quella della Tuscia, che potrebbe festeggiare la doppia promozione: con la Viterbese in D e con la Vigor in Eccellenza

Si chiama Andrea Listanti, è un pubblicista coinvolto nella brutta storia legata al Corriere Laziale e al suo (ex) direttore Corbi. Nella nostra intervista racconta che cosa succedeva alla redazione del giornale e i rapporti con i collaboratori. “Così prendevamo i tesserini da pubblicista”-

PAG.10

PAG. 18

PAG. 3


2 Il CalcioVero

I Top della settimana he spettacolo, a San Cesareo! Ma C soprattutto quanto è folle il calcio! La banda di Cucciari si presenta al Comunale di San Cesareo tremula e spaventata, insicura soprattutto, in virtù dei tanti set point (a proposito: grande Italia del tennis…) falliti. E invece eccola che ti sfodera una prestazione tutta cuore e cervello, ecco il difensore Bova che come contro il Terracina (uno dei tanti set point sbagliati…) la mette dentro. Ma stavolta la rete non viene pareggiata e la Lupa Roma può sorpassare il San Cesareo e piazzarsi a due lunghezza dalla capolista Terracina Francesco Stolfi

I Flop della settimana così una delle società di settore giovaE nile più blasonate del Lazio (e d’Italia, aggiungerei), dopo almeno vent’anni fallisce l’unico obbiettivo vietato da fallire: la qualificazione alle finali regionali juniores. E’ successo al Tor di Quinto, sconfitto 5-3 a Casal Barriera. Inutile negare che la delusione deve essere grande, in via del Baiardo. Patron Testa deve rimettere in ordine le cose e riflettere su quanto è accaduto. Le dimissioni di Guarracino, soprattutto la perdita di Paolo, hanno scombussolato l’ambiente. Ora si deve ripartire. E in fretta. Francesco Stolfi

ilcalciovero direttore responsabile Emilio Piervincenzi Progetto grafico e realizzazione: Alessandro Mazzitelli Editore: Piervi comunicazione s.r.l. e-mail: ilcalcioveroweb@gmail.com Via Roccaraso 27 - 00135 Roma Responsabile Pubblicità Studio Eleuteri tel.06.97.274.126 Aut. del Tribunale di Roma n.27 del 18/02/2013

Editoriale

Bastia-Foligno, tifoso in fin di vita Come fermare questi criminali? di Emilio Piervincenzi astia-Foligno, partita di calcio di serie D, giB rone E. Un derby finito nel sangue. Commentare è difficile, registrare da cronisti che quanto accaduto è quello che regolarmente accade nel mondo del calcio italiano (e non solo) fa male. Scriviamo e pensiamo che forse l'unico modo che esiste per impedire che il sangue scorra dentro e fuori i nostri stadi sia quello di giocare a porte chiuse. E' quello che il prefetto di Latina ha deciso per i tifosi del Terracina, considerati pericolosi dalle forze dell'ordine. E' un danno gravissimo per quella società, che occupa la prima posizione nel girone G. E' ingiusto per chi ci mette soldi e passione, notti insonni e coraggio, ma forse resta la sola strada da percorrere. O comunque è la sola strada utile per limitare i rischi che il comportamento di alcuni delinquenti può recare alle persone. Se esiste una via alternativa, ce lo dicano. Un fatto è che da quando esiste la tessera del tifoso e le forze dell'ordine possono comminare i daspo per chiudere gli stadi ai violenti qualcosa è migliorata. E tuttavia, davanti alla notizia che stiamo per descrivervi, sembra che ogni provvedimento restrittivo o persuasivo risulti vano. Dunque, succede che a Bastia, alle cinque della sera, proprio come in una corrida, si è verificata una maxi rissa tra tifosi locali e del Foligno dopo la partita. Ad aver avuto la peggio è stato un supporter folignate che è stato portato in codice rosso direttamente all’ospedale Santa Maria della Misericordia. Le ultime informa-

zioni che arrivano dal nosocomio perugino parlano di un 47enne a rischio vita, si presume per un colpo alla testa, forse inferto con la fibbia di una cintura. Oltre al copioso sangue perso, sarebbe fuoriuscito anche materiale cerebrale. L’uomo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico dagli esiti incerti. L’equipe al lavoro è quella di Corrado Castriotto. Le indagini – della Polizia – sono in corso anche perché resta in piedi l’ipotesi che il 47enne sia caduto sbattendo la testa mentre cercava la fuga dopo la carica dei tifosi locali. Alla vittima di tanta cieca e barbara violenza, il medico in servizio al Pronto Soccorso del S.Maria della Misericordia, Dott.ssa Maria Stella Dionisi, ha riscontrato "fratture craniche multiple, trauma cranico importante, lesioni cerebrali con emorragia”. Per l’uomo, dopo gli accertamenti radiologici in sala operatoria, è stata immediatamente messa in campo una equipe di neurochirurghi ed anestesisti che hanno iniziato un delicato intervento chirurgico che, stando a quando riferisce l’Ufficio Stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, si protrarrà per diverse ore. A confermare la gravità dell’accaduto è lo stesso Direttore del 118 Unico regionale e Pronto Soccorso, Mario Capruzzi, che è in contatto con gli operatori sanitari. Al pronto soccorso sono arrivati anche i familiari ed alcuni amici del tifoso ferito gravemente. Rischiare la vita per una partita di calcio…

Diritto sportivo

L’applicazione dell’art. 2 Dlgs 39/2014: Chiarimenti per le societa sportive dilettantistiche di Francesco Casarola (Agente FIFA – Esperto di Diritto Sportivo)

opo l’approvazione dell’art. 2 del Dlgs 39/2014 si era generata confusione e perplessità all’interno delle società sportive dilettantistiche. Partendo dalla norma questa recita “Il certificato penale del casellario giudiziale di cui all’art. 25 deve essere richiesto dal soggetto che intenda impiegare al lavoro una persona per lo svolgimento di attività professionali o attività volontarie organizzate che comportino contatti diretti e regolari con minori, al fine di verificare l’esistenza di condanne per taluno dei reati di cui agli artt. 660 bis, 600 ter, 600 quater, 600 quinques e 609 undecies del codice penale, ovvero l’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori.” Al comma 2 invece si afferma che “il datore di lavoro che non adempie all’obbligo è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da euro 10.000, 00 a euro 15.000,00”. Tale norma entrava a far parte del nostro ordinamento recependo una direttiva dell’UE in materia. Ma quello che ha generato confusione è stata la parola attività volontaria organizzata che farebbe rientrare nel novero dei soggetti collegabili gli istruttori di scuola calcio.

D

Ma se da una parte si parla di volontariato dall’altra si esprime al comma 2 nelle sanzioni il termine datore di lavoro. Siccome il volontariato non rientra nelle attività lavorative allora non si comprendeva la giusta interpretazione di tale articolo ed in particolare quali categorie di soggetti dovessero rientrare. Con due note interpretative è intervenuto il Ministero della Giustizia che proprio alla luce del comma 2 e delle riflessioni sopra evidenziate ha escluso l’operatività di tale norma laddove le associazioni sportive si avvalgano di soggetti volontari. Sciogliendo un nodo importante che aveva creato non pochi malumori. Altra problematica generata erano i tempi ristretti per mettersi in regola rispetto a questa nuova disposizione. In questo caso il datore di lavoro nelle more della richiesta del certificato del casellario giudiziario può chiedere al proprio dipendente una certificazione sostitutiva. Al termine di questo chiarimento logico da parte del Ministero della Giustizia è bene precisare che secondo chi scrive sarebbe opportuno richiedere il certificato del casellario giudiziario anche ai soggetti che esplicano la loro attività come volontari all’interno di associazioni sportive, magari cercando un protocollo d’intesa tra Coni e Ministero della Giustizia per essere più celeri nelle richieste e per togliere un incombenza alle associazioni sportive dilettantistiche.


www.ilcalciovero.it

di Emilio Piervincenzi

Il CalcioVero

3

Lo scandalo Corriere laziale

“Io, sfruttato e umiliato ora Corbi la deve pagare” ndrea Listanti ha 23 anni, una laurea triennale in letteratura, coltiva da sempre la passione per il giornalismo. E' uno dei tanti ragazzi protagonisti della polemica fra Il Corriere Laziale e l'Ordine dei giornalisti del Lazio. Come centinaia di altri come lui, Listanti ha denunciato il comportamento antisindacale del direttore del Corriere Laziale di allora, Eraclito Corbi (oggi al suo posto c’è la moglie, perché lui è sospeso dall’Ordine dei giornalisti). Comportamento che i lettori del Corriere della Sera hanno potuto visionare grazie a un articolo comparso sul quotidiano di via Solferino in data 21 marzo di quest'anno, per la prestigiosa firma di Sergio Rizzo. Questa è la sua storia. "Il primo articolo scritto per il Corriere Laziale risale al 5 maggio 2009 - racconta Listanti - cronaca di Cinecittà Bettini-Roma VI, allievi provinciali. Inviai una mail alla redazione chiedendo di poter lavorare con loro e quindi maturare i requisiti per ottenere il tesserino da pubblicista. Mi risposero subito e mi invitarono a una riunione di neocollaboratori. Iniziai così a seguire i campi, da cui il primo articolo". Bene allora... "No, male. Perché dopo due anni di collaborazione, il risultato fu disastroso: avevo sgobbato tutti i sabati e domeniche, andando anche in redazione a recuperare partite per telefono, senza mai ricevere un euro, ma solo per avere la documentazione fittizia in cui si attestava un compenso che in realtà non ho mai ricevuto. In questo modo riuscii a mettere insieme la domanda per diventare pubblicista e alla fine ottenni il tesserino". Come funzionava? " Alla fine di ogni trimestre venivo convocato in sede, firmavo

A

Nella foto Eraclito Corbi; sotto: l’articolo a firma Sergio Rizzo pubblicato sul Corriere della Sera

una dichiarazione in cui c'era scritto che io avevo ricevuto il compenso dovuto per la mia attività. Allegato a questo c'era una ricevuta di ritenuta d'acconto sul mio stipendio, stipendio che non ho mai ricevuto, che il Corriere Laziale versava allo Stato e che io

avrei dovuto presentare all'Ordine per dimostrare che avevo effettivamente svolto attività e ricevuto il compenso e versato il 20 per cento sotto forma di ritenuta d'acconto. Lavoravo insomma gratuitamente, e mi dicevano anche che mi dovevo considerare fortunato per-

ché il 20 per cento lo versava il Corriere Laziale". C'erano altri nella tua condizione? "Tutti i collaboratori che non facevano parte della redazione erano nella mia stessa condizione. Sono quelli che in gran parte hanno reso testimonianza all'Ordine dei giornalisti del Lazio". Perché hai deciso di denunciare il fatto? "Perché ho maturato una consapevolezza, crescendo e guardandomi intorno e vedendo come è la situazione di questo paese, della vergogna profonda che investe non solo questo settore ma quasi tutto il mondo del lavoro giornalistico, con i giovani che vengono sfruttati e ricattati e con il lavoro che dovrebbe essere un diritto ma viene trasformato in un piacere che ti viene fatto, un servigio cui tu ti devi inchinare. Il paradosso è che il lavoratore paga il proprio lavoro e questo mette in corto circuito il senso profondo e più nobile della parola lavoro". Che cosa pensi che accadrà al signor Corbi? "Mi auguro che venga perseguito legalmente e risponda di quello che ha fatto e mi auguro anche che questa vicenda abbia una risonanza che vada oltre al livello settoriale e regionale. E' un esempio lampante di una sistema generalizzato all'interno del nostro paese che va scardinato e mi auguro che questa vicenda sia il classico sassolino che scatena la valanga. Onore al Corriere della Sera e a Sergio Rizzo, che per primo ha tirato fuori questa storia e l'ha portata alla ribalta nazionale. La mia dignità e quella di centinaia di altri ragazzi come me, che hanno creduto nel Corriere Laziale e nella possibilità di fare il mestiere del giornalista è stata calpestata. E questo non può essere consentito".


www.ilcalciovero.it

4 Il CalcioVero

I Lupi fanno l’impresa e con un gol di Bova espugnano il campo del San Cesareo. “Siamo stati perfetti”, dice il presidente Cerrai. Ora la lotta per la promozione tra i prof dice: Terracina 62, Lupa Roma 60, San Cesareo 59. Uno spettacolo fino alla fine. Il Terracina

SERIE D

Il Big Match

riesce a battere l’Olbia (3-2) in dieci con il suo giocatore migliore, Marzullo. La piazza ci crede, e se la prefettura di Latina riaprirà ai tifosi le porte del “Colavolpe” ci sarà un vantaggio in più. Si fermala corsa del Cynthia, inchiodata sul 2-2 dal Maccarese

Bova azzanna il San Cesareo Cerrai: "Siamo stati perfetti"

di Valerio D’Epifanio

a Lupa Roma c’è. La Lupa Roma è viva. La Lupa Roma non ha nessuna intenzione di mollare. Una prova superlativa da parte della formazione di Cucciari regala tre punti di vitale importanza che permettono di continuare a coltivare il sogno Lega Pro fino alla fine. Un successo ampiamente meritato per la Lupa Roma che conquista il terzo successo in tre gare giocate quest’anno contro il San Cesareo balzando al secondo posto solitario e restando a -2 dal Terracina. Cucciari ha praticamente tutta la rosa a disposizione in questo delicatissimo match e si affida al 4-3-3 con il tridente composto da Neri, Tajarol e Perrulli. Il San Cesareo di Ferazzoli deve rinun-

L

ciare agli squalificati Olivieri, D’Ambrosio e Foderaro affidandosi ad un 42-3-1 con il trio Sparvoli-De Paolis-Siclari alle spalle di Longobardi. La Lupa Roma comincia subito con il piede sull’acceleratore rendendosi pericolosa dopo 60 secondi con Giampietro Perrulli (altra grande prova per lui quest’oggi) che su punizione chiama Matera al primo intervento del match. Al 9’ il gol che poi si rivelerà decisivo: calcio di punizione guadagnato da Tajarol e pennellato da Perrulli per l’incornata vincente di Dario Bova che colpisce il pallone in modo perfetto e batte con una rete di pregevole fattura l’incolpevole Matera. Si tratta del terzo gol in campionato per il centrale difensivo della Lupa

Roma, il cui rendimento è in grande crescita. Il San Cesareo subisce il contraccolpo psicologico e in campo si vede una sola squadra: la Lupa Roma. La formazione ospite si rende nuovamente pericolosa al 22’ con il solito Perrulli che costringe Matera agli straordinari. Al 35’ grande trama offensiva della Lupa Roma: Perrulli serve Tajarol, assist in profondità per Raffaello che sul più bello viene fermato da una chiusura provvidenziale di Manzini. Al 36’ altra grandissima opportunità per raddoppiare: Perrulli calcia una punizione velenosissima su cui Matera interviene rimettendo però il pallone a centro area dove si lancia ancora Bova che da ottima posizione in scivolata mette


www.ilcalciovero.it

alto sopra la traversa. L’ultima occasione della prima frazione di gioco capita ancora una volta alla formazione di Cucciari con Tajarol che, servito alla perfezione da Perrulli, calcia di sinistro alto sopra la traversa. Si chiude la prima frazione di gioco con Lorenzo Di Loreti, portiere della Lupa Roma, completamente inoperoso. Nel secondo la musica non cambia ed è la formazione ospite a sfiorare ripetutamente il raddoppio: al 3’ ci prova Crescenzo con un bel destro che termina però alto sopra la traversa. All’8’ l’occasione è clamorosa e capita sul destro di Stefano Tajarol che si coordina bene, calcia perfettamente ma trova davanti a sé uno strepitoso Matera che vola sulla sua sinistra respingendo un gol praticamente già fatto e salvando così la porta del San Cesareo. La Lupa Roma spinge e cerca il 2-0 a tutti i costi: al 10’ Capodaglio serve Perrulli in area ma lo stop del numero 10 ospite è impreciso con Matera che esce e blocca. All’11’ ci prova nuovamente Tajarol, al 14’ Raffaello ma le conclusioni dei due giocatori ospiti terminano a lato. E’ il momento dei cambi con Ferazzoli che cerca di cambiare qualcosa inserendo Del Vecchio e Cerro in luogo di Manzini e Sparvoli. Il copione non cambia, il San Cesareo alza il proprio baricentro ma non riesce a concludere nello specchio della porta. La Lupa Roma difende il prezioso vantaggio ed inserisce Luciani, Sentinelli e Faccini al posto di Neri, Perrulli e Raffaello. La difesa regge alla grande, Bova e Campobasso si trovano a meraviglia e disputano una gara straordinaria annullando completamente Longobardi. Siclari non pervenuto con De Paolis e Sparvoli che vengono ben

Il CalcioVero

arginati da Pasqualoni e Celli sia nel primo tempo che nel secondo. La Lupa Roma gioca da grande squadra, si chiude nel finale e strappa al “Roberto Pera” di San Cesareo un successo ampiamente meritato lasciando Di Loreti completamente inoperoso per tutti i 94 minuti di gara. Buona la prova del sig. De Angeli di Abbiategrasso che già aveva ben diretto la Lupa Roma nel match interno contro il Terracina. Una prova superlativa della Lupa Roma che vince e convince, sale al secondo posto e resta a -2 dal Terracina con 4 turni al termine del campionato. Tutto è ancora possibile e la Lupa Roma lotterà fino alla fine.

SANCESAREO–LUPAROMA 0-1 SAN CESAREO (4-2-3-1): Matera, Stazi, Bernardi, Gissi, Campanella, Galluzzo (39’st Ramacci), Sparvoli (18’st Del Vecchio), Manzini (18’st Cerro), Longobardi, De Paolis, Siclari. All.: Ferazzoli. A disp.: Castagnaro, Agostini, Fiore, Zappalà, Felici, Fischetti. LUPA ROMA (4-3-3): Di Loreti, Pasqualoni, Celli, Capodaglio, Campobasso, Bova, Neri (26’st Luciani), Raffaello (34’st Faccini), Tajarol, Perrulli (32’st Sentinelli), Crescenzo. All.: Cucciari. A disp.: Di Filippo, Forti, Cerrai, Masciantonio, Leccese, Morini. ARBITRO: sig. Paride De Angeli di Abbiategrasso. ASSISTENTI: sigg. Napolitano di Napoli e Abategiovanni di Frattamaggiore. MARCATORE: 9’pt Bova. NOTE – AMMONITI: Stazi, Manzini, De Paolis (S), Crescenzo (L).

Cynthia- Maccarese 2-2

Cynthia, Buscia bum bum non basta In una giornata in cui i riflettori del girone sono puntati sul big match tra San Cesareo e Lupa Roma, in un “Comunale” di Genzano ancora aperto solo per pochi intimi, si affrontano due tra le formazioni più in forma del momento in una gara che promette spettacolo. Se gli ospiti possono contare su una rosa praticamente ad intera disposizione, diverse sono le assenze per mister Apuzzo che, oltre allo squalificato Meacci ed all’infortunato Quadrini, a poche ore dalla gara perde per febbre Farrugia e, poco prima del fischio d’inizio, deve inserire il classe 95’ Mazzei al posto di Baylon. Dopo una fase di studio, Al 24’ fulmine a ciel sereno per i padroni di casa che sembravano essere in controllo della gara: Merlonghi si accentra dalla sinistra e lascia partire un destro potentissimo che s’infila alle spalle di Scarsella. I castellani reagiscono con rabbia. Il pareggio arriva al 33’ quando Ciasca atterra Bertoldi in area provocando il calcio di rigore che Buscia trasforma riequilibrando la

5

gara. Le emozioni della prima frazione non finiscono però qui perché al 42’, in diagonale, è ancora Merlonghi a riportare avanti i suoi. Pochi secondi prima del duplice fischio tuttavia, è di nuovo Buscia a realizzare il gol del pari prendendo la mira da fuori e battendo Placidi con un gran bel sinistro per l’ottavo centro stagionale. Ad inizio ripresa i biancazzurri partono in modo aggressivo alla ricerca del gol del 3-2 ma Di Bartolomeo, sul pallone di Di Ventura, dopo essersi liberato bene in area, non trova lo specchio. Intorno alla mezz’ora clamorosa doppia occasione per il vantaggio genzanese: calcio di punizione di Buscia che si stampa sul palo, azione che prosegue e salvataggio sulla linea della retroguardia gialloblùsul tentativo di Bianciardi. Al 42’ buona opportunità anche per Di Bartolomeo ma la sua mezza rovesciata termina alta. Finisce così in pareggio la sfida tra il Cynthia quarto in classifica ed un ostico Maccarese. Gabriele Candelori

Serie D - Eccellenza - Promozione Prima categoria - Juniores Allievi - Giovanissimi Interviste - Filmati - Photo Gallery Giudice sportivo - Risultati Classifiche - Statistiche

il calcio dei dilettanti trattato dai professionisti www.ilcalciovero.it Pagina Facebook ilcalciovero ricordati di cliccare su Mi piace e avrai notizie in tempo reale e sempre aggiornate direttamente sul tuo profilo


6 Il CalcioVero

I numeri della

30ª giornata

Prossimo turno - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

Anziolavinio Arzachena Cynthia Genzano Isola Liri S.R.L N.S.Maria Mole Portotorres San Cesareo Selargius Calcio Terracina Calcio

Astrea Calcio Budoni Fondi Calcio Latte Dolce Lupa Roma Maccarese Giada Olbia 1905 Palestrina 1919 Sora

Astrea Palestrina 1919 Maccarese G. Latte Dolce Calcio Budoni Sora Lupa Roma Fondi Calcio Olbia 1905

0- 0 0- 2 2- 2 1- 0 0- 4 0- 8 0- 1 1- 5 3- 2

Classifica

Squadra TERRACINA LUPA ROMA CALCIO SAN CESAREO CYNTHIA GENZANO OLBIA 1905 ANZIOLAVINIO FONDI CALCIO S.R.L. ISOLA LIRI S.R.L. ASTREA MACCARESE GIADA SORA POL.CALCIO BUDONI PALESTRINA 1919 LATTE DOLCE CALCIO SELARGIUS CALCIO N.S.MARIA MOLE M. ARZACHENA PORTOTORRES

g 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30

v 18 19 17 15 15 12 12 10 11 11 13 10 9 9 7 8 7 1

n 8 3 8 8 5 8 7 12 8 8 3 7 9 9 11 7 7 4

p 4 8 5 7 10 10 11 8 11 11 14 13 12 12 12 15 16 25

gf 63 60 69 55 51 40 37 40 36 40 39 44 41 29 49 45 28 20

gs 27 31 35 35 42 38 26 39 36 45 36 40 44 34 65 55 48 110

mi 2 0 -1 -7 -10 -16 -17 -20 -17 -19 -18 -23 -24 -24 -28 -29 -32 -53

rig 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 0

110

Partite giocate: Vittorie in casa: Pareggiate: Vittorie in trasferta:

270 122 66 82

Goals segnati: Goals in casa: Goals in trasferta:

786 425 361

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) SAN CESAREO TERRACINA LUPA ROMA CYNTHIA GENZANO OLBIA 1905

2.30 2.10 2.00 1.83 1.70

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) FONDI CALCIO TERRACINA LUPA ROMA LATTE DOLCE SASSARI SAN CESAREO

0.87 0.90 1.03 1.13 1.17

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

3 Tre squadre in tre punti Cambia ancora la testa della classifica

statistiche

Totale

pt 62 60 59 52 50 44 43 42 41 41 40 37 36 36 32 31 28 7

Portotorres Terracina Calcio Arzachena Anziolavinio N.S.Maria Mole San Cesareo Isola Liri S.R.L Cynthia Genzano Selargius Calcio

I gol incassati dal Porto torres. Rischio record per i sardi

2.30 Rimane del San Cesareo la media gol più alta del campionato

19 le vittorie della Lupa Roma una in più del Terracina

SELARGIUS-FONDI 1-5

ANZIOLAVINIO - ASTREA 0 - 0

OSTIAMARE - PONTEVECCHIO 4 - 2

AREZZO-TRESTINA 2-0

SELARGIUS: Goio, Callai, Giron, Farci, Porcu, Piselli, Melis Federico (12’ st Figos), Giordano, Lai, Angheleddu, Sanna. A disp.: Rassu, Pandori, Melis Francesco, Cabras, Mandas, Piras, Melis E. All. Fadda. FONDI: Senatore, Difino, Zara, Cirilli, Barone, Serpico, Matarazzo (30í st Di Palma), Perna, Regolanti, Vaccaro (37í st Ruscitto), Dominici (40í st Pompei). A disp.: Buccheri, Avallone. All. Pascucci. ARBITRO: Bertelli di Busto Arsizio (MadedduMolinaro). Reti: 46í pt Dominici (F), 17í st, 23í st Vaccaro (F), 36í st Cirilli (F), 44í st Farci (S), 46í st Di Palma (F). Note: spettatori 150 circa, tempo buono; ammoniti Farci, Piselli, Giordano (S), Barone (F)

Anziolavinio: Rizzaro, Succi, Giordani, Nanni (7íst Brignone), Ugolini (15íst Giancana), Fioravanti, Di Dionisio, Guida, Musilli (42íst Picariello), Tulli, Angeletti. A disp. Colarieti, Salvini, Bendia, Zigulich, De Carolis, Petrone. All. Chiappara.

OSTIAMARE: Travaglini, Barbieri, Nobili (20'st Miozzi), De NicolÚ, Costantini, Martinelli, Marzi (30'pt Villanueva), Trippa (35'st Cesaretti), Macciocca, Alfonsi, Piciollo. A disp.: Provaroni, De Luca, Lo Cascio, Cappelli, Daniel Rossi, Palazzini. All.: Sandro Pochesci.

U.S. Arezzo: Scarpelli; Bellavigna, Dierna, Zaccanti, Tonetto; Rascaroli (pt 11' Cappelli), Carteri, Disanto; Carfora (st 24' Martinez); Essoussi (st 35' Bricca), Dieme. A disp: David, Pecorari, De Martino, Carminucci, Frasca, Quadrini. All.: Andrea Chiappini.

Astrea: Micheli, Cruciani, Bellini, Battisti, Briotti, Sannibale, Pentassuglia, Mollo (34íst Di Benedetto), Di Iorio (44íst Sorrentino), Tagliaferri, Giuntoli. A disp. Ciurlini, Cipriani, Perucca, Circuri, Filomena. All. Rambaudi. Arbitro: Campana di Seregno (Irranca e Poser). Note: al 35ípt Rizzaro respinge un calcio di rigore a Di Iorio. Ammoniti Ugolini, Fioravanti, Giancana, Battisti, Mollo, Sannibale

PONTEVECCHIO: Tassi, Pirchi, Silvestri, Canaj, Morbidini, Lispi, Avellini (20'st Cicchi), Gammaidoni, Fiorucci (26'st Vincenzo Ravo), Nikolla, Esposito. A disp.: Tifi, Mazzanti, Gennaro Ravo, Lucarelli, Bazzica, Carletti. All.: Luca Bisello Ragno. ARBITRO: Alberto Santoro di Messina. MARCATORI: 22'pt Nikolla (rig., P), 23'pt, 24'st rig., 34'st Macciocca (OM), 18' st Gammaidoni (rig., P), 43' st Alfonsi (OM).

Trestina: N.Ceccagnoli; Mattesini, Barbetta, Matarazzi, Cignarini; Antonelli (st 21' Calderini), Botteghi (st 16' Santini), A.Ceccagnoli, Vinagli (st 39' Pacciarini), Polito; Mancini. A disp.: Massetti, Simoni, Lombardi, Salis, Ligi, Ceppodomo. All.: Paolo Valori. Arbitro: Kamal Jouness di Torino (Roncarati di Bologna - Copparoni di Bologna). Marcatori: pt 9' Dieme; st 9' Carfora


Serie D Eccellenza Promozione Prima categoria Juniores Allievi Giovanissimi

il calcio dei dilettanti trattato dai professionisti

Interviste Filmati Photo Gallery Giudice sportivo Risultati Classifiche Statistiche

www.ilcalciovero.it Pagina Facebook ilcalciovero ricordati di cliccare su Mi piace e avrai notizie in tempo reale e sempre aggiornate direttamente sul tuo profilo


www.ilcalciovero.it

8 Il CalcioVero

Peccato che lo Scandicci continui a non perdere un colpo (1-0 sul Pianese, diretto concorrente per i play-off), perché l’Ostia Mare, vittoriosa 4-2 sul fanalino di coda Pontevecchio non ha praticamente più speranze. Pareggio utilissimo per

SERIE D

Il Big Match

il Flaminia sul campo dell’Olimpia Colligiana: la lotta per la salvezza diretta, senza passare per i play-out coinvolge sei squadre in cinque punti, dai 38 del Bastia ai 32 dello Spoleto. Ci sarà da soffrire fino alla fine per il Civitacastellana

Sotto di due gol, Terracina col cuore Match da infarto per il primato na partita folle, dai mille volti. Interminabile. Il Terracina conquista i tre punti più importanti della stagione e raggiunge il primo posto nel momento chiave dell'intera annata. Subito in svantaggio per un discutibile rigore, i tigrotti si sono ritrovati nel breve volgere di pochi minuti anche con un uomo in meno, per l'espulsione di Genchi. L'Olbia - trascinato da Pozzebon - si è arreso al cuore e al carattere del Terracina, capace nonostante l'inferiorità numerica di ribaltare la sfida con le reti di Vano e Marzullo. Gli allenatori confermano le squadre della vigilia e si affidano ai moduli consolidati; il grande ex Biagioni opta per il 4-3-3 tutto dinamismo e palleggio con Molino, Aloia e Pozzebon come punte di diamante. Il Terracina, invece, recupera Porcaro tra i pali e lancia Fava al centro dell'attacco al posto di Vano. Gara subito arroventata. Punizione dalla trequarti campo per i sardi, tentativo volante di Molino e mano involontaria da distanza ravvicinata di Sbardella: Moraglia, assistito dal secondo assistente Yoshiwaka indica il dischetto. Nel marasma generale, Genchi si lascia scappare qualche parola di troppo e abbandona il campo espulso. Pozzebon dagli undici metri spiazza l'estremo terracinese e porta avanti i suoi. Inizio peggiore non poteva esserci. La reazione dei tigrotti è però immediata, e si materializza con un destro di Nuvoli deviato in corner da Sorrentino, e successivamente con il miracolo dello stesso portiere sardo su Oggiano. Il gol è nell'aria, e puntualmente arriva sugli sviluppi del tiro d'angolo. Marzullo pennella, Oggiano castiga: 1-1, tutto come prima. Il fischietto veronese sale ancora alla ribalta per la mancata espulsione di Pozzebon per una gomitata rifilata a Bernisi, e contribuisce - anche con il suo metro tutt'altro che uniforme - a far innervosire la gara. Le due squadra di studiano, con l'Olbia che fa girare il pallone e non accelera, e il Terracina disposto dietro in difesa del risultato. Al 35' Molino prova a sfruttare l'indecisione della linea arretrata biancoceleste, ma calcia a lato. L'ultimo flash del primo tempo è la punizione alta di Marzullo. L'intervallo va in archivio sul risultato di parità. La ripresa inizia con il cambio tra le fila locali, con Bernisi che viene sostituito da Bucciarelli. I ritmi lenti e l'ottima organizzazione

U

tattica terracinese imbrigliano i sardi, che non calciano mai verso la porta tirrenica. Almeno fino al 54': Del Rio scappa via sulla sinistra, incendia la linea di fondo e offre a bomber Pozzebon il pallone del 2-1 a due passi dalla linea di porta. La disperazione sembra impadronirsi della squadra biancoceleste. Agovino getta nella mischia Vano e cambia la storia della partita e del campionato. L'attaccante ex Ceccano si piazza nel cuore dell'attacco biancoceleste insieme a Fava, aprendo spazi interessanti sulle fasce. Al 66' proprio Vano scappa via a mezza difesa bianca e viene fermato sul più bello dal prodigioso recupero di Di Cicco. Dal 72' al 74' arriva la tempesta perfetta terracinese: Vano insegue un pallone perso, induce Malea all'errore e con un pregevole pallonetto batte Sorrentino. Altro giro altra corsa. Grazie alla sua caparbietà, il neo-entrato ariete tirrenico semina il panico sulla fascia destra dell'Olbia, liberando Marzullo a pochi centimetri dalla linea di porta: il Mago cincischia, si vede respingere il pallone da Peana ma alla fine piazza la zampata vincente che vale il 3-2. Gli oltre 150 tifosi assiepati nella "Curva Cannucce" esplodono, rendendo il "Colavolpe" una bolgia. Nel frattempo vengono espulsi Agovino e il General Manager Germano. Nel pandemonio generale, gli ultimi barlumi di raziocinio portano

la firma di Vitale e Varchetta, abili nel "congelare" il pallone nei palpitanti minuti finali. L'Olbia ci prova in modo confusionario, non affidandosi a nessuno schema logico. Il Terracina serra i ranghi e vince. Il trionfo della volontà, del coraggio e del cuore. Il trionfo che apre le strade del paradiso, dopo la fermata nel purgatorio. Finisce con i calciatori festanti che vanno a raccoglie il giusto tributo dai tifosi. Istantanea migliore non poteva esserci. Corri, Terracina corri. E non voltarti più indietro.

TERRACINA-OLBIA 3-2 Terracina (4-2-3-1): Porcaro, Bernisi (46' Bucciarelli), Madeddu, Vitale, Varchetta, Sbardella, Genchi, Nuvoli, Marzullo (77' Costantino), Oggiano (62' Vano), Fava. All.:Massimo Agovino Olbia (4-3-3): Sorrentino, Malea, De Cicco, Simeoni (75' Di Gennaro), Peana, Farina, Del Rio, Masia, Molino (81' Corona), Aloia, Pozzebon. All.:Serreri (Biagioni espulso) Arbitro: Andrea Moraglia di Verona Marcatori: 4' rig. e 54' Molino (O), 6' Oggiano(T), 71' Vano (T), 73' Marzullo (T)) Note: ammoniti: Varchetta (T), Vitale (T), Masia (O). Espulso Genchi. Gara disputata a porte chiuse.


www.ilcalciovero.it

Il CalcioVero

I numeri della Ultima giornata - 06/04/2014

Arezzo S.R.L. Bastia 1924 Deruta S.R.L. Gualdo Casacast. Narnese Calcio Olimpia Collig. Ostia Mare Pistoiese 1921 Scandicci Calcio

S.C. Trestina Foligno Calcio Voluntas Calcio Sansepolcro J. Montemurlo Flaminia Civitac Pontevecchio Fiesolecaldine Pianese A.S.D.

Classifica

Squadra PISTOIESE FOLIGNO AREZZO PIANESE SCANDICCI OSTIA MARE OLIMPIA COLLIGIANA SANSEPOLCRO C. GUALDO C. BASTIA 1924 SP. CLUB TRESTINA JOLLY MONTEMURLO FLAMINIA C. VOLUNTAS C. SPOLETO FIESOLECALDINE DERUTA S.R.L. NARNESE CALCIO PONTEVECCHIO SRL

30ª giornata

Prossimo turno - 13/04/2014

2- 0 0- 1 0- 3 1- 1 1- 3 0- 0 4- 2 1- 0 1- 0

Fiesolecaldine Flaminia Civitac Foligno Calcio Jolly Montemurlo Pianese A.S.D. Pontevecchio Srl S.C. Trestina Sansepolcro Voluntas Calcio

g 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30 30

v 22 17 16 15 16 12 12 9 9 10 9 7 8 9 8 5 3 4

n 7 10 13 10 7 9 7 11 11 8 10 15 11 5 3 7 9 5

p 1 3 1 5 7 9 11 10 10 12 11 8 11 16 19 18 18 21

gf 71 41 52 50 43 47 37 39 36 35 36 35 32 35 27 30 23 38

Olimpia Collig. Bastia 1924 Arezzo S.R.L. Scandicci Calcio Pistoiese 1921 Narnese Calcio Gualdo Casacast. Deruta S.R.L. Ostia Mare

gs 21 18 20 31 37 36 36 39 39 49 40 32 37 41 53 55 54 69

mi 13 1 -1 -5 -5 -15 -17 -20 -22 -22 -23 -24 -25 -28 -33 -38 -42 -43

rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

22

Partite giocate: Vittorie in casa: Pareggiate: Vittorie in trasferta:

270 115 79 76

Goals segnati: Goals in casa: Goals in trasferta:

707 392 315

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) PISTOIESE 1921 AREZZO S.R.L. PIANESE A.S.D. OSTIA MARE SCANDICCI CALCIO

2.37 1.73 1.67 1.57 1.43

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) FOLIGNO CALCIO AREZZO S.R.L. PISTOIESE 1921 PIANESE A.S.D. JOLLY MONTEMURLO

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

12 i punti della Pistoiese sulle inseguitrici

statistiche

Totale

pt 73 61 61 55 55 45 43 38 38 38 37 36 35 32 27 22 18 17

9

0.60 0.67 0.70 1.03 1.07

vittorie per i toscani, sette pareggi e una sconfitta

71 i gol della Pistoiese una media gol 2,37 da record

18 La miglior difesa è del Foligno seconda in classifica


www.ilcalciovero.it

10 Il CalcioVero

ECCELLENZA Con coraggio mister Punzi decide di fare entrare una punta nonostante il suo Rieti sia rimasto in dieci. Una mossa di qualità e gli amarantocelesti domano i ragazzini terribili del Futbol (1-2), restano in scia della Viterbese ma soprattutto tengono a

Gir. A Il Big Match

5 punti di distanza la Sorianese che batte di misura il Monterotondo. Essenziale vittoria del Fontenuova: per il neotecnico dei tirrenici, Di Chiara, ottenere la salvezza diventa sempre più difficile anche se domenica arriva l’ultima in classifica

Il coraggio premia Punzi Rieti corsaro contro il Futbol

Nella foto: Bertino autore della tripleta per il Montecelio

di Mirko Cervelli

l Punzi bis continua nel migliore dei modi: due vittorie su due gare. La primavera in casa Rieti sembra aver appianato il problema dei risultati ma lascia qualche perplessità sulla gestione della comunicazione, con i soli vertici societari ad avere diritto di parola. Un’occasione persa perché la gara di oggi l’ha vinta soprattutto il tecnico romano con l’intuizione a fine primo tempo di togliere Ruggiero ed inserire Cardillo, autore successivamente di una doppietta. Proprio questa doppietta dell’attaccante ex Fonte Nuova e abituato a non stare sotto i riflettori, in silenzio e in maniera composta regala tre punti vitali ai sabini e si copre di meriti anche per il rapporto tra tempo giocato e reti. Impatto sulla gara fondamentale. Sul campo però è stato grande Futbolclub. Lo stesso presidente Fedeli tesse le lodi della squadra di Via del Baiardo: “ Guardate come si gioca a pallone con soli ragazzi, guardate che voglia!”. Il tutto ovviamente non si limita a queste parole ma sfocia in un ragionamento più intrinseco e più personale. Gli fa eco a fine gara anche il Vice Presidente Riccardo Curci che analizza in maniera più equa e certosina

I

VITERBESE-CITTA’ DI MONTEROTONDO 1-0

Polani segna e la Viterbese non si ferma a Viterbese mantiene invariato il distacco dal Rieti imponendosi col minimo scarto contro il Città di Monterotondo. Un match non brillante dal punto di vista delle emozioni deciso al 10’ dal neo entrato Polani, abile nel freddare De Vellis con un rasoterra. La cronaca dell’incontro vede la prima conclusione al 6’ con una girata lenta e centrale di Vegnaduzzo dal limite dell’area di rigore. Al 13’ ci prova Pero Nullo che a tu per tu con De Vellis coglie la figura delle stesso. Al 21’ Pero Nullo crossa dalla sinistra per Vegnaduzzo che in torsione non inquadra lo specchio. Per gli ospiti una conclusione dalla distanza di De La Valleè abbondantemente fuori dai pali. Nella ripresa il copione dell’incontro non muta con la prima palla gol al 6’. Nell’occasione Cerone, ben servito da Giannone, scavalca De Vellis con un pallonetto ma non centra lo specchio. Gregori intuisce che per Vegnaduzzo non è giornata inserendo Polani al 7’. La mossa si dimostra decisiva al 10’ quando Pero Nullo, partito di slancio dalla propria metà campo, vede Cerone che a sua volta trova il corridoio per Polani. Palla in rete e vantaggio Viter-

L

bese. Al 19’ Cerone ha la chance di chiudere il match ma la sua conclusione ravvicinata si perde sopra la traversa. Col passare dei minuti il Città di Monterotondo guadagna campo rendendosi pericoloso al 35’ con una punizione dell’ex De Francesco. Al 42’ è Italiano a far trattenere il fiato al pubblico con una punizione vicina all’incrocio dei pali. I 5’ di recupero assegnati da signor Giancola non bastano a Toscano e compagni per impensierire la retroguardia viterbese che, al triplice fischio, può lasciarsi andare ad un’esultanza calorosa. Domenica la società di Camilli è attesa alla prova di maturità nella trasferta di Soriano.


www.ilcalciovero.it

l’andamento di una gara iniziata male ma che ha avuto un risvolto positivo:” Siamo andati in svantaggio, abbiamo regalato un tempo ai ragazzi del Futbolclub, poi l’espulsione pazzoide di D’Andrea che ci ha penalizzato ma nonostante questo abbiamo portato via tre punti da un campo ostico”. Il distacco dalla Sorianese attuale terza rimane invariato. Tre punti che rafforzano il secondo posto in attesa della sfida in programma domenica prossima tra Viterbese Castrense – Sorianese. In casa “orange” c’è il pensiero di una squadra che naviga a metà classifica ma che esprime uno dei calci più “puliti” e belli del girone, con solo giovani in età di lega a fare l’ascensore tra prima squadra e juniores, a fine gara Luca Sancricca è soddisfatto:” ai ragazzi non potevo chiedere di più, hanno dato il massimo, Sono quasi gli stessi giocatori che hanno affrontato la gara di ieri ( sabato n.d.c) contro il Falasche. Grande primo tempo, ma soprattutto ottima prestazione contro una grande squadra”. Sul campo l’avvio è bruciante. Neanche trentacinque secondi di gioco e Midulla sfrutta nel migliore dei modi un tiro di Panico ribattuto da D’Urso su cross di Maestrelli. 1-0. Un minuto dopo lo stesso Midulla sfiora il raddoppio con un tiro a lambire il palo. Il Rieti esce fuori con un calcio di punizione di Ingiosi ma Sabatino sbaglia da buona posizione. Al 5’ Garat sale sugli scudi ma la sua sortita personale non trova il bersaglio. Al 6’ Giovannini calcia, respinge D’Urso ma Midulla di testa manda al lato. Due minuti dopo Sabatino apre per Pezzotti ma il tiro non inquadra la porta. Al quarto d’ora è Garat a rendersi pericoloso ma è impreciso davanti a Rossi. Le difese sotto assedio, sul campo spettacolo vero. Al 17’ Rosati s’invola a rete ma la sfera termina di poco alta. Tre minuti dopo Garat calcia, D’Urso respinge, raccoglie Gay nell’area piccola, tira ma sulla linea Sentinelli salva il vantaggio. Al 24’ Sabatino apre per Garat ma in area sba-

Il CalcioVero 11

glia incredibilmente. Alla mezz’ora da un errore in fase di disimpegno di Zoppis, Sabatino sbaglia il tiro da posizione centrale. Ci prova anche Castellano ma il tiro dal limite è debola e di facile presa per Rossi. Al 40’ avvicendamento Cardillo per Ruggiero con il giocatore romano che va a segno subito dopo con la ribattuta a rete su tiro di Garat. La ripresa inizia con il rosso diretto a D’Andrea reo di aver avuto una condotta gravemente scorretta falciando un avversario a palla lontana. Al 6’ Cardillo colpisce male, la palla danza nell’area di rigore ma il tocco di Garat non trova la giusta fortuna. Al 16’ Garat appoggia per Cardillo che dagli undici metri colpisce il palo interno a portiere battuto. Al 21’ Sabatino calcia ma Rossi para senza grossi patemi. Al 27’ Midulla s’incunea ma il tiro conclusivo è deviato in angolo da D’Urso. Alla mezz’ora Maestrelli dal limite colpisce il palo interno, Rosati segna ma il direttore di gara annulla per off-side, tra le evidenti proteste della dirigenza locale. Nel momento migliore del Futbolclub, Garat s’invola in contropiede, serve Cardillo in posizione ottimale che mette dentro per il più facile delle reti con Rossi in uscita. La partita cala di intensità, i padroni di casa tentano il tutto per tutto per riportare le sorti della gara in parità ma il risultato non subirà variazioni nonostante i tre minuti di recupero.

FUTBOLCLUB – RIETI 1-2 FUTBOLCLUB: Rossi, Sementilli ( 35’st Lenzerini); Melia, Zoppis, Fruscella, Innocenti ( 19’st Roscioli), Panico ( 38’st Salvi), Maestrelli, Midulla, Giovannini, Rosati. A disp.: Bucarelli, Sabatino, Fiorentini, Bevilacqua. All. Centioni / Sancricca RIETI: D’Urso, D’Andrea, Gigliucci, Gay, Ingiosi, Pezzotti ( 5’st Morini), Carrer, Sabatino, Garat ( 36’st Beccarini), Ruggiero ( 40’pt Cardillo), Castellano. Adisp.: Cozzi, Brizzi, Lo Pinto, De Dominicis. All. Punzi ARBITRO: Feliciani di Teramo MARCATORI: 1’pt Midulla, 41’pt, 33’st Cardillo AMMONITI: Sementilli, Gay, Garat, Morini. ESPULSI: D’Andrea al 4’st per condotta gravemente scorretta NOTE: Gara a porte chiuse. Angoli: 3-10. Rec.pt 2’; st 3’

Serie D - Eccellenza Promozione - Prima categoria Juniores - Allievi - Giovanissimi

Interviste - Filmati - Photo Gallery Giudice sportivo - Risultati Classifiche - Statistiche

il calcio dei dilettanti trattato dai professionisti www.ilcalciovero.it Pagina Facebook ilcalciovero ricordati di cliccare su Mi piace e avrai notizie in tempo reale e sempre aggiornate direttamente sul tuo profilo


www.ilcalciovero.it

12 Il CalcioVero

I numeri della

29ÂŞ giornata

Ultima giornata - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

Caninese Fonte Nuova Fregene Futbolclub Ladispoli Montefiascone Monterotondo Villanova Calcio Viterbese Castre

Citta Di Cervete Citta Di Montero Civitavecchia Empolitana Giove Grifone Montever Nuova Sorianese Real Monterosi Rieti Villanova Calcio

Civitavecchia 0 -0 Citta Di Cervete 1 - 0 Real Monterosi 3 - 1 Rieti 1 -2 Empolitana G. 2 - 1 Montecelio 1 -1 Nuova Sorianese 0 - 1 Grifone Mont. 0 -2 Citta Di Montero 1 - 0

Classifica

Squadra VITERBESE CASTREN. RIETI S.R.L. NUOVA SORIANESE C. VILLANOVA CALCIO LADISPOLI S.R.L. GRIFONE MONTEVER. CIVITAVECCHIA 1920 MONTECELIO FUTBOLCLUB S.R.L. REAL MONTEROSI MONTEFIASCONE FREGENE FONTE NUOVA CITTA DI CERVETERI C.DI MONTEROTONDO EMPOLITANA G. CANINESE MONTEROTONDO C.

g 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

v 21 18 15 14 14 13 12 11 10 9 9 9 7 7 6 6 5 5

n 4 7 11 8 7 3 10 7 8 10 8 7 10 7 8 7 10 8

p 4 4 3 7 8 13 7 11 11 10 12 13 12 15 15 16 14 16

gf 71 58 55 33 41 44 34 56 45 30 35 44 45 31 34 36 32 34

gs 27 24 32 22 41 38 29 56 40 31 47 54 50 48 53 55 58 53

mi 8 4 -1 -7 -10 -15 -11 -19 -21 -22 -24 -25 -28 -29 -31 -32 -32 -36

rig 0 0 0 0 0 0 5 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

71

Partite giocate: 261 Vittorie in casa: 113 Pareggiate: 71 Vittorie in trasferta: 77 Goals segnati: 757 Goals in casa: 420 Goals in trasferta: 337

2.41 2.00 1.93 1.90 1.55

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) VILLANOVA RIETI VITERBESE CASTRENSE CIVITAVECCHIA REAL MONTEROSI

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

I gol segnati dai primi miglior attacco

22

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) VITERBESE CASTRENSE RIETI MONTECELIO NUOVA SORIANESE FONTE NUOVA

6 i punti che separano la Viterbese dal Rieti

statistiche

Totale

pt 67 61 56 50 49 42 41 40 38 37 35 34 31 28 26 25 25 23

Monterotondo Ladispoli Futbolclub Fregene Montecelio Viterbese Castre Montefiascone Fonte Nuova Caninese

0.76 0.83 0.93 1.00 1.07

i gol subiti dal Villanova, miglior difesa

40 i punti del Montecelio, Salvezza raggiunta


www.ilcalciovero.it

LEALTĂ€ UGUAGLIANZA PASSIONE AMORE SONO QUESTI I NOSTRI VALORI E QUESTO INSEGNEREMO AI NOSTRI ATLETI

Segreteria: tel/fax 06 52834052 - sig.ra Patrizia Torbidoni +39 0650918530 sig. Stefano Lumini 327 1464943 - Direttore Sportivo: sig. Fabio Melchionna 3396768703 Res. scuola calcio: sig. Daniele Panico 3886509957 - Sito Ufficiale: www.luparoma.it


www.ilcalciovero.it

14 Il CalcioVero

ECCELLENZA Archiviata la pratica promozione resta da risolvere il rebus playoff. L’Albalonga (3-1 sul N.S.G.Campano) a +1 sul Colleferro, fermato in casa dagli Invincibili castellani. In basso, fa rumore la “manita” rimediata dal Gaeta a Cisterna e il ko interno del

Gir. B Il Big Match

Formia ad opera del Podgora. Contestato il presidente Scipione: il fantasma della retrocessione in Promozione (!!!) diventa sempre più reale e domenica scontro salvezza a Carpineto. Per il Cecchina, inchiodato a 23 punti, speranze al lumicino

Formia ko nella partita della vita Brutto colpo per la salvezza

di Guendalina Fortunati

l Formia fallisce la partita della vita, la salvezza diventa impresa quasi da mission impossible, il presieente Scipione viene pesantemente contestato dai tifosi all'uscita dallo stadio. Una domenica maledetta, per i biancocelesti, questa è la verità, e che potrebbe costare loro assai cara. Ora il Formia giace lÏ sotto, a 27 punti, e se finisse oggi sarebbe retrocesso. Vince e convince invece il Podgora che in soli tre minuti mette a segno due reti e affonda la squadra di casa. La squadra di Patrizi parte bene e al terzo passa in vantaggio con Valenza bravo a battere Cavaliere con un tapin dopo che Vonaaveva seminato il panico sulla fascia. Líesterno nerazzurro dopo una bella discesa serve palla al suo centravanti che dal limite insacca. C’è il tempo di mettere palla al centro che il Podgora passa di nuovo, questa volta è Vona che segna dopo una bella azione corale. Con la partita chiusa dopo dieci minuti, al Formia non rimane che fare la gara, il Podgora indietreggia di una quindicina di metri e lascia il pallino del gioco in mano

I

COLLEFERRO - LUPA CASTELLI ROMANI 2-2

La Lupa Castelli ora gioca per i rekord a Lupa Castelli Romani non ci sta a perdere, e anche a Colleferro pur avendo già archiviato domenica scorsa la vittoria del campionato va a prendersi il pareggio al termine di una partita dominata per tutti i 90 minuti. Eppure, il calcio è strano, e nonostante la supremazia dimostrata ancora una volta dalla Lupa, è stata proprio la squadra di Petrelli a portarsi per due volte in vantaggio, andando in rete nel primo tempo con Morelli e nella ripresa con Frioni. Un gran gol di Gamboni e il destro di Copponi hanno però riportato il risultato in parità, per un 2-2 che alla fine dei conti sta decisamente stretto agli uomini di Gagliarducci, che però hanno il merito di aver mantenuto la propria imbattibilità in campionato. Fin dai primi minuti la Lupa fa vedere di voler tenere viva la lotta per il secondo posto e di non aver alcuna intenzione di regalare nulla all’avversario: l’occasione più ghiotta capita tra i piedi di Proietti, pescato da Fanasca sull’orlo del fuorigioco, ma il pallonetto dell’esterno castellano non in-

L

quadra la porta. Al 10’, però, è il Colleferro a passare inaspettatamente in vantaggio. L’intervento impreciso di Abbatini regala un perfetto assist a Morelli, che tutto solo non deve far altro che buttarla in rete. La Lupa ferita nell’orgoglio reagisce immediatamente, e trova il pari appena sei minuti più tardi. Il lancio di Fanasca dalla sinistra trova Gamboni sulla destra, che con un perfetto destro al volo ristabilisce la parità. La gara si accende, e i giallorossi si rendono più volte pericolosi con Proietti e con Casu, ma nella ripresa il Colleferro passa ancora. Dopo pochi secondi è Frioni a spizzare in rete sugli sviluppi di un corner, e dopo aver trovato il vantaggio la squadra di Petrelli si barrica nella propria metà campo. Poco dopo la mezzora la Lupa trova il 2-2: Colantoni mette in mezzo un pallone sul quale interviene Copponi, che supera Saccucci e fa esplodere lo spicchio di tribuna riservato agli ospiti. Guendalina Fortunato


www.ilcalciovero.it

ai padroni di casa difendendosi però con ordine raddoppiando su tutti i palloni per poi ripartire in contropiede, mossa che mette in serie difficoltà la retroguardia biancazzurra. Senza ulteriori sussulti si arriva allíintervallo con il Podgora meritatamente in vantaggio: i nerazzurri hanno aggredito fin da subito i padroni di casa per poi colpirli per due volte nel giro ditre minuti; il Formia dal canto suo non si aspettava questo Podgora, anzi la squadra di Russo haprovato a partire con un forcing alto ma agli ospiti è bastato poco per chiudere la gara. La ripresa vede un Formia in avanti con la forza della disperazione, Mariniello e soci pigiano sull’acceleratore nella disperata ricerca del gol ma il Podgora risponde con una fase difensiva ordinata e quando serve senza fronzoli, mossa vincente che spegne sul nascere ogni tentativo dei padroni di casa. Per un sussulto bisognerà attendere il 17', quando Manni stende in area Scipione per un penalty che potrebbe riaprire la gara: dal dischetto si incarica Mariniello che accorcia le distanze. Il gol sprona un poí líambiente biancazzurro che tenta la via del pareggio con tanta corsa ma ogni volta che il Podgora prende palla mette paura, tra i nerazzurri vanno al tiro in successione Porcelli e Martena che graziano Cavaliere in tre occasioni, poi il baby Taormina calcia di

Il CalcioVero 15

poco al lato da facile posizione. In pratica si chiude qui una gara dominata da un Podgora cinico e diligente contro cui il Formia poco ha potuto. Le ultime due sconfitte avevano lasciato líamaro in bocca e la vittoria di oggi riporta in casa nerazzurra quel clima di tranquillità perso nelle ultime gare. Il Formia di oggi è stato invece poca cosa, e per salvarsi dovrà veramente ritrovare spirito e coraggio.

Formia -B. Podgora 1-2 Formia Calcio 1905: Cavaliere, Vastarella, De Meo, Volpe, Pannozzo, Rsso (1’ st. Valente), Scipione A., De Santis (20’ st Vattucci), Mariniello, Leccese, Allegretta (1’ st Petronzio). A disp: Tomao, Lazzarotti, Scipioni C., Valerio. All. Russo Podgora Calcio 1950: Ristic, Manni, Tullio, Cannariato, Muzzachi, Razzini, Vona (21’ st Fiori), Porcelli, Valenza (29’ st Taormina), Martellacci (37’ st Caputi), Martena. A disp: Sambucini, Schiavon, Bispuri, Barbazza. All. Patrizi. Arbitro: Perri sez. Rm1 Marcatori: Valenza 3' pt (BP), Vona 6' pt (BP), Mariniello (F. rig. ) 17'st. Ammoniti: Russo, De Santis, Manni, Leccese, Cannariato, Valenza.

Scipione si dimette dopo la contestazione l termine della partita giocata A questa mattina in casa contro il Podgora, il presidente Sergio Scipione ha rassegnato le proprie irrevocabili dimissioni dallí incarico. La dura contestazione della quale è stato oggetto durante ed al termine della gara odierna hanno indotto il massimo dirigente (e con esso, il consigliere Pierluigi Di Russo) ad assumere la drastica decisione che verrà comunicata nella giornata di domani, lunedì, al sindaco Sandro Bartolomeo.

Serie D - Eccellenza - Promozione - Prima categoria - Juniores - Allievi - Giovanissimi Interviste - Filmati - Photo Gallery Giudice sportivo - Risultati Classifiche - Statistiche

il calcio dei dilettanti trattato dai professionisti www.ilcalciovero.it Pagina Facebook ilcalciovero ricordati di cliccare su Mi piace e avrai notizie in tempo reale e sempre aggiornate direttamente sul tuo profilo


www.ilcalciovero.it

16 Il CalcioVero

I numeri della

29ª giornata

Ultima giornata - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

Albalonga Atletico Boville Ceccano Ciampino Colleferro Formia 1905 Calc Lariano Rdp Nemi Morolo Calcio Pro Cisterna

Borgo Podgora Cecchina Al.Pa. Ciampino Gaeta S.R.L. Lupa Castelli R. Monte S.Giovanni Roccasecca Tst Semprevisa Vis Artena

M. S.Giovanni Sp.Real Pomezia Semprevisa Roccasecca Tst Lupa Castelli R. Borgo Podgora Cecchina Al.Pa. Vis Artena Gaeta S.R.L.

3 -1 0 -1 0 -0 3 -3 2 -2 1 -2 2 -1 0 -1 5 -1

Classifica

Squadra LUPA CASTELLI R. ALBALONGA COLLEFERRO CALCIO LARIANO R.D.P. NEMI VIS ARTENA BORGO PODGORA 1950 SP. REAL POMEZIA D.A. ROCCASECCA T. DI S.T. CIAMPINO MOROLO CALCIO SEMPREVISA ATL. BOVILLE ERNICA PRO CISTERNA 1926 M. S.GIOVANNI C. GAETA S.R.L. CECCANO FORMIA 1905 CALCIO CECCHINA AL.PA.

g 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

v 24 18 17 14 14 14 12 12 10 9 9 10 10 9 8 7 7 7

n 5 4 6 6 5 4 9 6 6 8 7 5 4 4 6 7 6 2

p 0 7 6 9 10 11 8 11 13 12 13 14 15 16 15 15 16 20

gf 79 50 56 46 35 44 42 53 42 30 26 44 44 33 37 22 29 17

La Lupa Castelli non ha mai perso

1

statistiche

Totale

pt 77 58 57 48 47 46 45 42 36 35 34 34 34 31 30 28 27 23

0

Lariano Nemi Atletico Boville Albalonga Morolo Calcio Pro Cisterna Colleferro Sp.Real Pomezia Formia 1905 Ceccano

gs 22 30 31 42 28 37 29 42 47 37 40 44 50 49 55 41 50 55

mi 20 1 -2 -11 -10 -11 -14 -15 -21 -24 -23 -24 -25 -26 -27 -31 -32 -36

rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0

Partite giocate: 261 Vittorie in casa: 144 Pareggiate: 50 Vittorie in trasferta: 67 Goals segnati: 729 Goals in casa: 451 Goals in trasferta: 278

55

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) LUPA CASTELLI R. COLLEFERRO ROCCASECCA T.S.T. ALBALONGA ROCCA DI PAPA NEMI

2.72 1.93 1.83 1.72 1.59

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) LUPA CASTELLI R. VIS ARTENA SP.R.POMEZIA DIVINO A. ALBALONGA COLLEFERRO

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

punto divide Albalonga e Colleferro Sarà battaglia

0.76 0.97 1.00 1.03 1.07

i gol incassati da Cecchina e Gaeta peggior difese

2.72 la media gol impressionante dei castellani


www.ilcalciovero.it


www.ilcalciovero.it

18 Il CalcioVero

PROMOZIONE Rallentano tutte, a cinque giornate dalla fine, e questa è una bella notizia per la capolista Nettuno che anche se non va oltre l’1-1 contro il Pescatori, incassa i pareggi di Almas e C.Fiumicino e la sconfitta del Focene. Dunque restano i +10 e per

Gir. A Il Big Match

la conquista dell’Eccellenza è veramente solo questione di matematica. Entusiasmante la lotta per non retrocedere: il “mucchio selvaggio” arriva fino al Palocco, nono in classifica con 37 punti. I play-out stanno ancora in agguato…

L’Ostiantica non va oltre il pari i play out ormai sono alle porte di Alessandro Fulgenzi artita importante quella a cui abbiamo P assistito. In campo, a sfidarsi, sono entrat1e Ostiantica e Dilettanti Falasche. Il match, svoltosi all’Aldobrandini, ha visto entrambe le formazioni darsi battaglia per provare a conquistare quei 3 punti che li avvicinerebbero ad una zona tranquilla della classifica: infatti entrambe le squadre si trovano in piena zona play-out. Poco e niente quello visto nel primo tempo. Le due squadre si affrontano a muso duro ma ovviamente consapevoli di non poter concedere nulla. La prima occasione della partita è per gli ospiti: siamo al 4’pt quando Dzhuniski ci prova con un tiro a giro che però esce sul fondo. Ci provano ancora gli ospiti al 13’pt: ottimo triangolo tra Santin e Flamini che libera proprio Santin dentro l’area ma la sua conclusione si infrange contro il palo. Il primo squillo dei padroni di casa si presenta al 44’pt: da fuori area ci prova Bernardi ma il portiere fa suo il pallone con estrema facilità. Dopo un minuto di recupero il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi sul risultato di parità. Al rientro in campo la musica cambia decisamente. Entrambe le squadre cercano di rendersi più pericolose in zona offensiva. Siamo all’ 11’st quando a rendersi nuovamente pericolosa è la squadra ospite: Ovidi ci prova con un tiro da fuori area che sfiora il palo e va sul fondo. Sono sempre gli ospiti a rendersi pericolosi: al 27’st sempre Ovidi con un tiro che però deviato diventa facile preda di

Moser. Il primo reale pericolo arriva al 35’st: Bonomo con un tiro da fuori area colpisce la traversa lasciando paralizzato Moser che non avrebbe potuto fare nulla se fosse entrato. Ma dopo tanti tentativi a portarsi in vantaggio sono i padroni di casa: siamo al 40’ st quando Di Nardo dentro l’area scarica un sinistro a giro che si va ad infilare sotto l’incrocio dei pali, lasciando a Remunan solo la speranza che il pallone esca. Sembra fatta per i padroni di casa ma i Dilettanti Falasche non si arrendono. Passa solo un minuto dal gol del vantaggio e subito si ritorna in parità: dentro l’area Flamini stacca più in alto di tutti e beffa Moser portando i suoi sul pari. Ci provano ancora le due formazioni ma dopo 2 minuti di recupero l’arbitro dice che può bastare così: il match si conclude con un 1-1.

Ostiantica - D. Falasche 1-1 Ostiantica: Moser, Agolini, Morrone, Caruso, Persia, Boncompagni, Sesay (16’st Cagnotti, 43’st Leopardi), Bernardi, Florez, Di Nardo, Atturi (1’st Biffani). A disp.: Macellari, Spiniello, Devoto, Viciani. All.: Greco. Dilettanti Falasche: Remunan, Correia, Casaldi, D. Perica, Macciocca, Dzhuniski ( 27’ st Bombelli), Cancelli, Flamini, Santin ( 12’st Scagnetti), Ovidi ( 38’st Poltronetti). A disp.: Prisco, Ben Hadda, G. Persica. All.: Cassioli Arbitro: Centi di Viterbo Marcatori: 40’st Di Nardo (O), 41’st Flamini (DF). Ammonizioni: 36’pt Caruso (O).


www.ilcalciovero.it

Il CalcioVero 19

I numeri della

29ª giornata

Ultima giornata - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

C.Lido Dei Pini Comp.Portuale Cv Nettuno Ostiantica Palocco R. Morandi Soccer S.Severa Unipomezia Virt. Vis Aurelia

Almas Roma Casalotti Cit.Di Fiumicino Dilett. Falasche Focene Calcio Pescatori Ostia S.Marinella Tolfa Calcio Unipomezia Virt.

Focene Calcio T. Nuova Florida Pescatori Ostia Dilett. Falasche Tolfa Calcio Almas Roma Casalotti Cit.Di Fiumicino S.Marinella

1 -0 1 -0 1 -1 1 -1 1 -1 3 -3 1 -1 3 -3 2 -1

Classifica

Squadra NETTUNO ALMAS ROMA S.R.L. CITTA DI FIUMICINO FOCENE CALCIO S.MARINELLA A.S.D. C. PORTUALE PESCATORI OSTIA CEDIAL LIDO DEI PINI PALOCCO UNIPOMEZIA VIRTUS TOLFA CALCIO T.NUOVA FLORIDA ‘05 CASALOTTI DILETTANTI FALASCHE OSTIANTICA CALCIO VIS AURELIA S.R.L. SOCCER S.SEVERA R. MORANDI A.S.D.

g 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

v 16 15 13 12 13 13 11 12 9 9 9 9 8 6 6 7 5 5

n 12 5 10 10 7 7 9 6 10 9 9 9 10 12 11 8 13 9

p 1 9 6 7 9 9 9 11 10 11 11 11 11 11 12 14 11 15

gf 49 42 48 38 41 46 34 46 37 33 45 27 38 28 27 33 18 26

gs 26 28 32 31 34 35 27 44 36 36 49 30 45 40 38 45 28 52

mi 1 -9 -8 -11 -11 -13 -15 -17 -20 -21 -21 -23 -23 -27 -30 -30 -31 -35

rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

4

Partite giocate: Vittorie in casa: Pareggiate: Vittorie in trasferta:

261 114 83 64

Goals segnati: Goals in casa: Goals in trasferta:

656 374 282

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) NETTUNO CITTA' DI FIUMICINO COMP.PORTUALE CIV. CEDIAL LIDO DEI PINI TOLFA

1.69 1.66 1.59 1.59 1.55

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) NETTUNO PESCATORI OSTIA SOCCER S.SEVERA ALMAS ROMA TEAM N.FLORIDA

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

10 i punti che dividono il Nettuno dalla 2ª l’Almas

statistiche

Totale

pt 60 50 49 46 46 46 42 42 37 36 36 36 34 30 29 29 28 24

C. Portuale Cv Vis Aurelia T. Nuova Florida R. Morandi Nettuno Soccer S.Severa Ostiantica C.Lido Dei Pini Palocco

0.90 0.93 0.97 0.97 1.03

le partite finite con lo stesso risultato 1-1

4 squadre in due punti per non retrocedere

1.69 La miglior media gol è del Nettuno.


www.ilcalciovero.it

20 Il CalcioVero

PROMOZIONE Montespaccato fermato in casa dal Corneto, la Valle del Tevere che vince a Fiano ora la appaia in seconda posizione. Chi ride è sicuramente la Vigor Acquapendente, lassù con 15 punti di vantaggio e dunque con la promozione in tasca.

Gir. B Il Big Match

E’ festa grande nella Tuscia, con la quasi certa doppia promozione in D (Viterbese) e in Eccellenza (Vigor). Ronciglione addio: ne becca quattro tra le mura amiche dall’Atletico Fidene e dice definitivamente addio al sogno play-off.

Tris di Gatta, La Sabina respira ora la salvezza è più vicina di Massimiliano Salustri

oggio Mirteto - Il “graffio” di gatta. La triP pletta dell'attaccante giallonero consegna mezza salvezza alla squadra di danieli che travolge il Tor di Quinto. La sabina parte subito forte; al 5' destro di prioteasa respinto da d'angeli. Ancora d'angeli al 7' si oppone ad un tiro di croce. Al 9' corner di gatta e spizzata di testa di prioteasa che sfiora la traversa Gli ospiti rispondono al 15' con nardecchia che schiaccia troppo il destro dopo un assist di maxim. Al 24' gatta approfitta di un rimpallo a centro area e fa secco d'angeli con il sinistro. Al 41' direttamente su corner croce colpisce la parte alta della traversa. Al 13'st prioteasa si presenta solo davanti a d'angeli ma il suo destro e' troppo debole per impensierire il portiere ospite. Al 25'st punizione dal limite di vinella deviata dalla barriera che si perde di poco a lato. Al 34'st maxim con la mano in piena area devia un tiro di vinella. L'arbitro decreta la massima punizione che gatta trasforma chiudendo la gara. Al 40'st gatta fa tripletta con un gran diagonale di sinistro. Massimiliano Salustri SPOGLIATOI: “Dobbiamo mantenere ancora molto alto il livello della nostra concentrazione. La vittoria di oggi è molto importante; il nostro obiettivo è vicino, ma lo dobbiamo ancora prendere”. Non dite a Claudio Danieli che la salvezza è ormai cosa praticamente fatta. Il tecnico giallo nero non vuole dai suoi nessun calo di concentrazione in vista delle prossime gare: “ho troppa esperienza, a volte anche negativa, e dico che non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia. Certo i tre punti di oggi sono molto importanti anche

considerato i risultati arrivati dagli altri campi in particolare delle nostre dirette concorrenti. Domenica prossima avremo un'altra gara in casa con l’Accademia Calcio da cui ricavare altri punti che potrebbero metterci al riparo da situazioni spiacevoli. So bene che se la mia squadra mantiene alto il livello della concentrazione e dell’attenzione se la può giocare con tutte. Altrimenti abbiamo grosse difficoltà e possiamo prendere schiaffi da tutti”. Sorridente e disteso il volto del Direttore Generale Michele Murante: “vittoria pesante visto anche i risultati delle nostre concorrenti. Siamo a buon punto, ma come dice il mister è opportuno tenere alto il livello della nostra attenzione. Faccio i complimenti a Matteo Gatta per la tripletta”. Chiusura doverosa con l’infaticabile e onnipresente massaggiatore giallo nero Marco Gallina: “ci manca l’ultimo sforzo per centrare la salvezza. I ragazzi hanno giocato una grande partita e penso sia doveroso dedicare questi tre punti al nostro capitano Lele Aloe che è venuto a sostenerci con tanto di stampelle dopo il suo infortunio”.a

LaSabina-TorDiQuinto3-0 La Sabina: Murante, Masci, Liberati, Ceccarelli, Biagetti, Di Rocco, Croce, Vinella, Prioteasa (27'St Gattarelli), Gatta (44'St Haddad), Corinaldesi (40'St Mocci). A Disp. Pegza, Vallone, Diamanti, De Santis All. Danieli. Tor Di Quinto: D'angeli, Lunetta (11'St Mariani), Macchi, N'dha, Marcelli, Cruz, Ulisse, Poggi, Nardecchia, De Simone (26'St Bellucci), Maxim. A Disp. Marulla, Basili, Bamba, Cicinelli. All. Di Marco. Arbitro: Morello Di Tivoli Reti: 24' 34'St (Rig.) E 40'St Gatta Note: Terreno In Buone Condizioni Amm: Croce, Marcelli, Prioteasa, Ulisse Espulso Al 34'St Maxim Per Fallo Da Ultimo Uomo Ammonizioni: 36Pt Caruso (O).


www.ilcalciovero.it

Il CalcioVero 21

I numeri della

29ª giornata

Ultima giornata - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

Accademia Calcio Anguillara Boreale A.S.D. Fiano Romano La Sabina La Storta Calcio Montespaccato Ronciglione Unit V. Acquapendente

Atlet. Vescovio Atletico Fidene Cornetotarquinia Football Riano La Sabina P.C. Contigliano Pianoscarano Tor Di Quinto Virtus C.Bolsena

Football Riano 1 - 1 Virtus C.Bolsena 2 - 1 P.C. Contigliano 3 - 0 Valle Del Tevere 0 - 2 Tor Di Quinto 3 -0 Pianoscarano 1 - 0 Cornetotarquinia 1 - 1 Atletico Fidene 1 - 4 Atlet. Vescovio 3 - 0

Classifica

Squadra V. ACQUAPENDENTE MONTESPACCATO VALLE DEL TEVERE RONCIGLIONE UNITED ATLETICO VESCOVIO FIANO ROMANO ATLETICO FIDENE BOREALE A.S.D. VIRTUS BOLSENA TOR DI QUINTO LA STORTA CALCIO CORNETO TARQUINIA LA SABINA PIANOSCARANO 1949 FOOTBALL RIANO ANGUILLARA PRO C. CONTIGLIANO ACC. CALCIO ROMA

g 29 29 29 29 29 28 29 28 29 29 29 29 28 28 29 29 29 29

v 25 18 19 17 13 12 12 10 9 10 9 9 9 8 5 5 4 1

n 2 8 5 2 8 10 5 10 12 9 12 8 7 4 9 5 5 7

p 2 3 5 10 8 6 12 8 8 10 8 12 12 16 15 19 20 21

gf 74 62 55 46 42 28 39 29 36 31 38 43 30 23 38 17 25 21

gs 20 28 25 32 31 20 45 26 26 41 31 53 29 45 51 47 51 76

mi 18 3 3 -6 -10 -10 -18 -16 -18 -18 -20 -22 -22 -28 -33 -39 -40 -47

rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0

21

Partite giocate: 260 Vittorie in casa: 117 Pareggiate: 65 Vittorie in trasferta: 78 Goals segnati: 677 Goals in casa: 383 Goals in trasferta: 294

le gare perse dal fanalino do coda Academia

62

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) VIGOR ACQUAPENDENTE MONTESPACCATO VALLE DEL TEVERE SP.RONCIGLIONE CORNETO TARQUINIA

74 gol, l’attacco della prima è da record

statistiche

Totale

pt 77 62 62 53 47 46 41 40 39 39 39 35 34 27 24 20 17 10

Ronciglione Unit Fiano Romano V. Acquapendente Boreale A.S.D. Accademia Calcio Anguillara Montespaccato Valle Del Tevere La Storta Calcio

2.55 2.14 1.90 1.59 1.48

punti per Montespaccato e Valle del Tevere

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) VIGOR ACQUAPENDENTE FIANO ROMANO VALLE DEL TEVERE V.CALCIO BOLSENA BOREALE

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

0.69 0.71 0.86 0.90 0.90

1 Pareggio solo nel turno di domenica


www.ilcalciovero.it

22 Il CalcioVero

PROMOZIONE Se per la prima piazza non ce n’è più per nessuno (il Serpentara continua a vincere lasciando inalterato il suo ampio vantaggio sulla seconda, Crecas), per l’ultima posizione utile per accedere ai play-off la battaglia è fantastica. Anche oggi hanno

Gir. C Il Big Match

vinto tutti, così quattro squadre in lotta per una poltrona sola restano divise da appena 5 punti (Vjs a 52, Subiaco a 49,. C.Ciampino e La Rustica a 47). Sarà da soffrire fino alla fine. Il Valmontone può dire addio alla categoria

Torna a sorridere la Vjs Velletri Uno-due e il Sant’Angelo va ko di Rocco Della Corte orna alla vittoria la Vjs Velletri. Dopo il ko di Palombara, i ragazzi di Bindi sfoderano una prova di carattere e portano a casa tre punti che tengono al sicuro il terzo posto, in attesa dell'ardua trasferta di Bellegra contro la capolista dell'ex Lucidi. Un gol di Di Fazio apre le marcature, poi i rossoneri gestiscono senza mai rischiare e colpiscono con Terrazzino chiudendo i conti e alleviando la sofferenza fino al triplice fischio. Il primo tempo si apre con un tiro di Ferrari al 12esimo, Morselli si rifugia in calcio d'angolo. Alla battuta va Spogliatoio e la palla in area viene toccata da Rito, ma è ancora bravo il portiere ospite a respingere e far spazzare la difesa. Episodio chiave al 15esimo: fallo da rigore e penalty per la Vjs Velletri. Con la testa all'errore di quindici giorni fa Spogliatoio va sul dischetto, il tiro viene respinto da Morselli, Di Fazio irrompe e spara in porta il gol dell'1-0. Con il vantaggio veliterno la gara è in discesa, anche perchè i romani non mordono e impegnano per la prima volta Zigulich al 44esimo con un tiro di Jemielity da fuori bloccato comodamente a terra. Al duplice fischio si va al riposo con il risultato di misura. Il secondo tempo si apre con un pressing maggiore del S. Angelo Romano, anche se gli attacchi della squadra di Lucani sono improduttivi. Le occasioni migliori sono rossonere: al 13esimo Morelli orchestra una ripartenza, serve Ferrari che si accentra e poi mette un filtrante sui piedi di Terrazzino la

T

cui conclusione a giro sfiora il palo più lontano e finisce fuori. Il raddoppio arriva al 33esimo: altra bella giocata di Di Fazio e pallone scodellato in area con Terrazzino che davanti al portiere appoggia in rete indisturbato. La Vjs potrebbe anche triplicare al 37esimo, quando un'azione insistita di Spogliatoio viene respinta dalla difesa e il pallone è raccolto da Ferrari che tira e manda a lato. Non c'è spazio ad eventuali ribaltoni e l'arbitro Torreggiani di Civitavecchia emette il triplice fischio. Prova di grinta contro un avversario che all'andata diede parecchio filo da torcere alla truppa di Bindi fermandola sul pari (1-1). Il successo era importante soprattutto ai fini della classifica, perchè La Rustica e Città di Ciampino non demordono e fanno paura anche alla Vis Subiaco. Il campionato è riaperto in ottica play off almeno fino al sesto posto e non sarà facile mantenere il podio e

conquistarsi gli spareggi. Domenica contro il Serpentara Bellegra Olevano i rossoneri devono cercare di fare lo sgambetto alla capolista, impresa riuscita a sole due compagini (La Rustica e Guidonia) in ventinove giornate.

VJS VELL. - S.ANGELO R. 2-0 VJS VELLETRI FLORA: Zigulich, Quartaroli (41' st Lizzio), Morelli, Caputi (22' st Picone), Guidi, Di Fazio, Montella, Ferrari (45' st Tamilia), Rito, Spogliatoio, Terrazzino. Panchina: Borro, Caffatini, Felci, Appiotti. Allenatore: Massimo Bindi S. ANGELO ROMANO: Morselli, Mulattieri, Jemielity, Aversa, Dominici, De Rocchis (32' st De Cenzo), Sciamanna, Ranieri, Ciolfi, Parmeggiani (20'st Di Donato), Placidi. Panchina: Toto, Bianchi, Prili, Di Masi. Allenatore: Giancarlo Lucani MARCATORI: 12' pt Di Fazio, 33' st Terrazzino.


www.ilcalciovero.it

Il CalcioVero 23

I numeri della

29ª giornata

Ultima giornata - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

A.Casal Barriera Cerreto Laziale Guidonia Montec. Lepanto Marino Morena Calcio Tormarancio M.C. V.J.S. Velletri Valmontone Vis Subiaco

Crecas C.Di Pal. Guidonia Montec. La Rustica Rocca Priora Romulea A.S.D. S.Angelo Romano Serpentara B.O. Torrenova Calcio Trastevere

Cit. Di Ciampino Rocca Priora Trastevere La Rustica Torrenova Crecas C.Di Pal. S.Angelo Rom. Serpentara B.O. Romulea A.S.D.

0- 2 2- 1 3- 1 1- 3 3- 3 0- 2 2- 0 1- 2 1- 0

Classifica

Squadra SERPENTARA B. CRECAS C. DI PALOM. V.J.S. VELLETRI FLORA VIS SUBIACO LA RUSTICA CITTA DI CIAMPINO TRASTEVERE CALCIO GUIDONIA M. TORMARANCIO M.C. TORRENOVA CALCIO ROMULEA A.S.D. LEPANTO POL. S.ANGELO R. CERRETO LAZIALE C. ACES C. BARRIERA ROCCA PRIORA C. MORENA CALCIO VALMONTONE

g 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

v 19 18 15 15 13 13 11 11 12 10 9 9 8 8 7 5 4 4

n 8 5 7 4 8 8 10 9 4 8 9 9 11 9 9 8 10 4

p 2 6 7 10 8 8 8 9 13 11 11 11 10 12 13 16 15 21

gf 47 61 39 48 39 49 42 48 35 38 38 33 34 34 27 28 32 22

gs 18 31 27 31 32 30 33 42 40 37 47 36 36 48 36 54 48 68

mi 8 0 -7 -10 -10 -12 -14 -15 -19 -19 -21 -23 -22 -26 -29 -34 -35 -43

rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

61

Partite giocate: Vittorie in casa: Pareggiate: Vittorie in trasferta:

252 111 69 72

Goals segnati: Goals in casa: Goals in trasferta:

667 380 287

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) CRE.CAS. CITTA' DI CIAMPINO VIS SUBIACO SERPENTARA B.O. GUIDONIA MONTECELIO

2.11 1.68 1.68 1.61 1.61

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) SERPENTARA B.O. V.J.S. VELLETRI CITTA' DI CIAMPINO TRASTEVERE F.C. CRE.CAS.

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

6 i punti di vantaggio della prima Serpentara

statistiche

Totale

pt 65 59 52 49 47 47 43 42 40 38 36 36 35 33 30 23 22 16

A.Casal Barriera Morena Calcio Cerreto Laziale Vis Subiaco Valmontone Tormarancio M.C. V.J.S. Velletri Lepanto Marino Cit. Di Ciampino

0.61 0.96 1.07 1.07 1.11

miglior attacco per la Crecas seconda in classifica

68 i gol subiti dall’ultima Valmontone

0.61 la miglior difesa è del Serpentara


Seven One Solution quando l’essere è più importante dell’apparire

Partner per la progettazione e la realizzazione di: Infrastrutture di rete complesse con caratteristiche avanzate di sicurezza Soluzioni di video-sorveglianza Sicurezza applicativa Gestione dei processi di Vulnerability Management

Analisi sulla verifica della compliance normativa.

Studio soluzione/servizi più adeguati

Applicazioni web

Proposta tecnico economica della soluzione/servizi

Applicazioni Cloud

Esecuzione della proposta

Applicazioni per terminali mobili

Manutenzione secondo gli SLA più stringenti (h24 X 365 gg.)

Fasi di attività: Analisi esigenze del cliente

Aggiornamento evolutivo continuo

Seven One Solution srl Viale di Castel Porziano, 411/413 00124 Roma tel. +39 06 50918530 - fax +39 06 50913036 - www.sevenone.it


www.ilcalciovero.it

Il CalcioVero 25

Promozione gir. D 29ª giornata Prossimo turno - 06/04/2014

Prossimo turno - 13/04/2014

Anitrella Arce A.S.D. Campo Boario Lt Hermada Nuova Cassino Procalcio Lenola San Michele Sermoneta Calcio Tecchiena Techna

Alatri La Piseba Calcio Sabaudia Campo Boario Lt Cit. Di Minturno Fontana Liri Nuova Itri Pontinia Sonnino V.Broccostella

Calcio Sezze 3 -0 Sonnino 0 -0 Calcio Sabaudia 0 - 2 Fontana Liri 0 -0 Alatri La Piseba 1 - 1 Pontinia 0 -0 Nuova Itri 1 -1 Cit. Di Minturno 0 - 0 V.Broccostella 3 - 1

Classifica

Squadra NUOVA ITRI CITTA DI MINTURNO M. SERMONETA CALCIO SONNINO NUOVA CASSINO C. ALATRI LA PISEBA FONTANA LIRI HERMADA CALCIO SEZZE V.BROCCOSTELLA S. TECCHIENA TECHNA SAN MICHELE ARCE A.S.D. PONTINIA CALCIO SABAUDIA PRO CALCIO LENOLA ANITRELLA CAMPO BOARIO LT

g 29 29 29 29 28 29 29 29 29 29 29 29 29 28 29 29 29 29

v 15 14 12 13 13 14 13 12 11 9 9 9 10 8 8 7 6 1

n 7 9 13 9 8 4 7 7 10 14 12 11 6 8 7 6 8 6

p 7 6 4 7 7 11 9 10 8 6 8 9 13 12 14 16 15 22

gf 51 35 38 44 48 51 47 40 43 47 37 46 43 35 32 42 38 18

gs 32 31 20 36 29 34 31 36 45 39 34 37 42 46 41 62 58 82

mi -5 -6 -8 -11 -9 -11 -11 -16 -16 -16 -20 -21 -23 -24 -26 -32 -33 -48

rig 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 1

82

Partite giocate: Vittorie in casa: Pareggiate: Vittorie in trasferta:

261 127 76 58

Goals segnati: Goals in casa: Goals in trasferta:

736 443 293

MIGLIOR ATTACCO (MEDIA RETI PER PARTITA) ALATRI LA PISEBA NUOVA ITRI NUOVA CASSINO VIRTUS BROCCOSTELLA FONTANA LIRI

3 punti per tre sqaudre. Piena bagarre in testa

statistiche

Totale

pt 52 51 49 48 47 46 46 43 43 41 39 38 36 32 31 27 25 8

Tecchiena T. Calcio Sezze Sermoneta C. Hermada San Michele Nuova Cassino Arce A.S.D. Anitrella Procalcio Lenola

1.76 1.76 1.69 1.62 1.62

gol incassati dall’ultima Campo Boario

51 i gol segnati da Nuova Itri e Alatri

MIGLIOR DIFESA (MEDIA RETI PER PARTITA) SERMONETA NUOVA CASSINO FONTANA LIRI CITTA DI MINTURNO M. NUOVA ITRI

Legenda classifica promossa play off play out retrocedono

0.69 1.00 1.07 1.07 1.10

20 i gol subiti dal Sermoneta miglior difesa


www.ilcalciovero.it

26 Il CalcioVero

MONTALTO VEJANESE VELKA TARQUINIA CAPRANICA REAL TEVERINA C. ALLUMIERE LATERA VALENTANO

CAGIS 2010 CANTALICE CANTALUPO CAPRADOSSO CIRCOLO G.d.F. PASSO CORESE PODIUM SPES POGG.FIDONI

SALTO CICOLANO VELINIA PASSOCORESE 1936 GINESTRA POGGIO MOIANO ERETUM GROTTI REBIBBIA

ERETUM GROTTI PASSOCORESE 1936 PODIUM POGGIO MOIANO REBIBBIA SALTO CICOLANO VELINIA

CIRCOLO G.d.F. GINESTRA CANTALICE CAGIS 2010 CAPRADOSSO CANTALUPO SPES POGG.FIDONI PASSO CORESE

ATL.TOR DE CENCI CAERE CVN C. BERNOCCHI ISOLA SACRA 2011 PASSOSCURO REAL PORTUENSE VIGILI URBANI RM VIRTUS LADISPOLI

OLIMPIA NUOVA AURELIANA ARANOVA FIUMICINO CALCIO PIAN DUE TORRI DRAGONA CALCIO AURELIO FIAMME A CENTRO GIANO

AURELIO FIAMME A CENTRO GIANO DRAGONA CALCIO FIUMICINO CALCIO NUOVA AURELIANA OLIMPIA PASSOSCURO PIAN DUE TORRI

ISOLA SACRA 2011 ATL.TOR DE CENCI CVN C. BERNOCCHI CAERE REAL PORTUENSE VIGILI URBANI RM VIRTUS LADISPOLI ARANOVA

CASTELNUOVESE IL TORRE MAURA MAGLIANESE MUNICIPIO ROMA 5 PEGASO A.S.D. REAL TUSCOLANO SANTA LUCIA SAXA FLAMINIA L.

VIC FORMELLO OTTAVIA FC ROMA NORD PRO ROMA CALCIO ROMA VIII M.E.CENTROSUD 88 LUISS COMUN. DI CAPENA

COMUN. DI CAPENA FC ROMA NORD LUISS OTTAVIA PRO ROMA CALCIO ROMA VIII SANTA LUCIA VIC FORMELLO

MAGLIANESE REAL TUSCOLANO M.E.CENTROSUD 88 SAXA FLAMINIA L. IL TORRE MAURA CASTELNUOVESE PEGASO A.S.D. MUNICIPIO ROMA 5

CLASSIFICA

CSL SOCCER FELGAS FABRICA ISCHIA DI CASTRO P.C. ANGUILLARA S.LORENZO N. TREVIGNANO VASANELLO VI.VA. CALCIO

2- 1 5- 2 3- 0 2- 3 0- 0 1- 3 1- 2 2- 3

SQUADRA VASANELLO ISCHIA DI CASTRO VI.VA. CALCIO CSL SOCCER REAL TEVERINA CIVITELLA FELGAS FABRICA PRO CALCIO ANGUILLARA CAPRANICA MONTALTO VELKA TARQUINIA CALCIO SAN LORENZO NUOVO VEJANESE LATERA VALENTANO ALLUMIERE TREVIGNANO

PT 56 55 54 53 45 39 39 31 31 27 26 26 25 24 18 11

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 18 17 17 16 14 12 11 8 8 7 7 6 7 6 4 2

N 2 4 3 5 3 3 6 7 7 6 5 8 4 6 6 5

P 5 4 5 4 8 10 8 10 10 12 13 11 14 13 15 18

GF GS 45 21 38 17 53 28 50 25 48 29 34 25 43 37 30 27 34 36 34 49 33 41 28 40 31 39 30 41 26 56 19 65

CLASSIFICA

LATERA TREVIGNANO FELGAS FABRICA CSL SOCCER VASANELLO ISCHIA DI CASTRO VI.VA. CALCIO P.C. ANGUILLARA

SQUADRA SPES POGGIO FIDONI CANTALICE PODIUM ERETUM CAPRADOSSO SALTO CICOLANO GROTTI CAGIS 2010 PASSO CORESE 1936 PASSO CORESE CANTALUPO POGGIO MOIANO VELINIA GINESTRA AA.CC.N.C.REBIBBIA CIRC. GUARDIADIFINANZA

PT 56 49 48 42 40 37 35 34 31 30 28 27 23 23 18 17

G 25 25 25 25 25 25 25 24 24 25 25 25 25 25 25 25

V 17 13 13 12 10 10 9 8 8 8 7 6 5 5 4 5

N 5 10 9 6 10 7 8 10 7 6 7 9 8 8 6 2

P 3 2 3 7 5 8 8 6 9 11 11 10 12 12 15 18

GF GS 58 20 42 23 50 21 35 25 40 29 33 26 30 32 35 31 28 33 32 38 21 28 30 35 24 40 27 44 27 62 38 63

CLASSIFICA

ALLUMIERE CAPRANICA MONTALTO REAL TEVERINA C. S.LORENZO N. VALENTANO VEJANESE VELKA TARQUINIA

SQUADRA CAERE VIGILI URBANI ROMA FIUMICINO CALCIO ARANOVA NUOVA AURELIANA DRAGONA CALCIO OLIMPIA CENTRO GIANO ISOLA SACRA 2011 POL. PIAN DUE TORRI CVN CASAL BERNOCCHI PASSOSCURO REAL PORTUENSE AURELIO FIAMME AZZURRE VIRTUS LADISPOLI ATLETICO TOR DE CENCI

PT 52 49 46 45 39 39 35 34 34 30 30 27 26 21 20 17

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 16 15 13 12 9 10 8 10 9 7 9 7 6 5 4 4

N 4 4 7 9 12 9 11 4 7 9 3 6 8 6 8 5

P 5 6 5 4 4 6 6 11 9 9 13 12 11 14 13 16

GF GS 46 28 44 25 41 27 31 21 31 20 39 25 38 34 36 34 29 26 29 33 35 39 26 41 30 36 23 40 27 50 24 50

CLASSIFICA

GIRONE

D

GIRONE

C

GIRONE

B

GIRONE

A

Prima categoria

SQUADRA COMUNALE DI CAPENA CASTELNUOVESE CALCIO ROMA VIII OTTAVIA FC ROMA NORD PEGASO A.S.D. VIC FORMELLO SAXA FLAMINIA LABARO PRO ROMA CALCIO A.S.D. LUISS MUNICIPIO ROMA 5 M.E. CENTROSUD 88 MAGLIANESE REAL TUSCOLANO CLUB SANTA LUCIA CALCIO IL TORRE MAURA

PT 57 55 48 46 43 36 36 33 32 30 29 28 26 23 21 17

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 17 17 15 14 12 11 10 10 8 8 7 7 8 6 5 5

N 6 4 3 4 7 3 6 3 8 6 8 7 2 5 6 2

P 2 4 7 7 6 11 9 12 9 11 10 11 15 14 14 18

GF GS 49 22 45 14 53 33 38 22 34 30 40 38 27 26 30 38 33 30 29 28 29 34 21 27 26 39 24 45 20 41 21 52

0- 0 2- 1 0- 0 3- 0 2- 1 0- 2 2- 1 7- 1

2- 2 1- 0 0- 1 0- 1 4- 0 1- 4 2- 0 1- 2

1- 2 1- 3 3- 1 0- 0 4- 4 0- 0 1- 2 2- 4


Il CalcioVero 27

1952 VILLALBA NUOVA TIVOLI CASTELVERDE REAL CASILINO FUTB. MONTESACRO PALOMBARA VIGOR PERCONTI ALBULA

AIRONE ARDEA CERTOSA A.R.L. FONTE MERAVIGL. FORTITUDO CALCIO JUNIOR PORTUENSE MONTELLO CALCIO SPORTING GENZANO VIRTUS NETTUNO

V.GROTTAFERRATA ALBERONE CALCIO A.TORBELLAMONACA CITTA DI POMEZIA FRASCATI CITTA DI APRILIA CORI ATLETICO LARIANO

A.TORBELLAMONACA AIRONE ARDEA ALBERONE CALCIO ATLETICO LARIANO CITTA DI APRILIA CORI FRASCATI V.GROTTAFERRATA

SPORTING GENZANO JUNIOR PORTUENSE FORTITUDO CALCIO MONTELLO CALCIO FONTE MERAVIGL. CERTOSA A.R.L. VIRTUS NETTUNO CITTA DI POMEZIA

AGORA FC ATLET. BAINSIZZA CAMPODIMELE D.G.BELLA FARNIA F.C. MONTENERO MONTE SAN BIAGIO PRIVERNO LEPINI VALLECORSA

VIS SEZZE SETINA S.DONATO PONTINO P.LE B.GO GRAPPA R11 LATINA DON BOSCO GAETA LATINA SC. CIMIL SABOTINO PRO FORMIA

D.G.BELLA FARNIA DON BOSCO GAETA LATINA SC. CIMIL P.LE B.GO GRAPPA PRO FORMIA R11 LATINA S.DONATO PONTINO VIS SEZZE SETINA

MONTE SAN BIAGIO PRIVERNO LEPINI ATLET. BAINSIZZA F.C. MONTENERO AGORA FC SABOTINO VALLECORSA CAMPODIMELE

ARPINO ATINA V.D.C. DINAMO COLLI POSTA FIBRENO REAL PIEDIMONTE SANVITESE SP.CLUB SEGNI V.SGURGOLANAGNI

NUOVA PALIANO BOVILLENSE SANT AMBROGIO TREVI ATL.MONTECIFALCO VIS CAVE REAL CASSINO TL TORRICE CALCIO

ATL.MONTECIFALCO BOVILLENSE NUOVA PALIANO REAL CASSINO TL REAL PIEDIMONTE TORRICE CALCIO TREVI VIS CAVE

SANT AMBROGIO ARPINO POSTA FIBRENO DINAMO COLLI ATINA V.D.C. SP.CLUB SEGNI SANVITESE V.SGURGOLANAGNI

CLASSIFICA

AFFILE BORGHESIANA ESTENSE TIVOLI LICENZA N.POLISP. AGOSTA POLI PRAENESTE CALCIO VICOVARO

5- 1 5- 2 2- 0 0- 5 1- 0 1- 1 0- 1 2- 1

SQUADRA 1952 VILLALBA VIGOR PERCONTI CASTELVERDE CALCIO ARL ESTENSE TIVOLI ALBULA VICOVARO POLI LICENZA AFFILE PALOMBARA BORGHESIANA NUOVA TIVOLI CALCIO 1919 NUOVA POL. AGOSTA FUTBOL MONTESACRO PRAENESTE CALCIO REAL CASILINO

PT 59 51 49 38 37 36 34 34 34 33 27 26 25 25 25 13

G 25 25 25 25 25 24 25 25 25 25 25 25 24 25 25 25

V 18 15 14 10 10 9 9 9 10 8 7 7 6 7 6 3

N 5 6 7 8 7 9 7 7 4 9 6 5 7 4 7 4

P 2 4 4 7 8 6 9 9 11 8 12 13 11 14 12 18

GF GS 53 15 44 21 54 29 37 28 30 29 41 32 45 40 37 42 40 49 32 39 25 35 27 36 23 43 29 36 28 38 18 51

CLASSIFICA

PRAENESTE CALCIO AFFILE POLI VICOVARO ESTENSE TIVOLI BORGHESIANA N.POLISP. AGOSTA ALBULA

SQUADRA CORI FORTITUDO CALCIO ROMA FRASCATI SPORTING GENZANO ATLETICO LARIANO CALCIO VIRTUS NETTUNO ATL. TORBELLAMONACA CITTA DI POMEZIA JUNIOR PORTUENSE FONTE MERAVIGLIOSA MONTELLO CALCIO ALBERONE CALCIO AIRONE ARDEA VIVACE GROTTAFERRATA CITTA DI APRILIA CERTOSA A.R.L.

PT 71 50 46 41 39 37 34 34 32 32 31 28 27 25 17 14

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 23 16 13 11 11 10 10 10 10 9 8 6 8 6 4 3

N 2 2 7 8 6 7 4 4 2 5 7 10 3 7 5 5

P 0 7 5 6 8 8 11 11 13 11 10 9 14 12 16 17

GF GS 71 12 46 30 41 26 53 39 39 33 33 33 45 39 38 40 39 43 35 34 31 38 34 33 33 57 22 40 22 48 26 63

CLASSIFICA

1952 VILLALBA CASTELVERDE FUTB. MONTESACRO LICENZA NUOVA TIVOLI PALOMBARA REAL CASILINO VIGOR PERCONTI

SQUADRA CAMPODIMELE PARR. BORGO GRAPPA AGORA FC D.G. BELLA FARNIA PRIVERNO LEPINI FOOTBALL C. MONTENERO ATLETICO BAINSIZZA MONTE SAN BIAGIO SABOTINO PRO FORMIA LATINA SCALO CIMIL VALLECORSA R11 LATINA DON BOSCO GAETA SAN DONATO PONTINO VIS SEZZE SETINA

PT 48 46 46 44 43 41 35 34 32 31 30 30 27 25 20 17

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 14 14 13 12 11 12 9 9 9 8 8 8 6 7 5 4

N 6 4 7 8 10 5 8 7 5 7 6 6 9 4 5 5

P 5 7 5 5 4 8 8 9 11 10 11 11 10 14 15 16

GF GS 49 27 42 27 46 36 47 34 38 28 27 31 37 32 43 33 26 29 21 27 44 35 37 38 28 39 43 57 27 57 31 56

CLASSIFICA

GIRONE

H

GIRONE

G

GIRONE

F

GIRONE

E

25ª Giornata

SQUADRA BOVILLENSE DINAMO COLLI SANVITESE ATLETICO MONTECIFALCO SANT AMBROGIO CALCIO NUOVA PALIANO SPORTING CLUB SEGNI VIS SGURGOLANAGNI CALCIO TORRICE CALCIO VIS CAVE REAL CASSINO TERRA L. POSTA FIBRENO TREVI REAL PIEDIMONTE S G. ARPINO ATINA VALLE DI COMINO

PT 58 54 54 46 40 37 34 30 29 28 23 22 22 20 19 19

G 25 25 25 25 25 25 25 25 24 24 25 24 25 25 24 25

V 17 15 16 14 10 11 10 7 7 6 6 4 5 3 3 5

N 7 9 6 4 10 4 4 9 8 10 5 10 7 11 10 4

P 1 1 3 7 5 10 11 9 9 8 14 10 13 11 11 16

GF GS 55 12 36 13 46 24 39 24 25 19 31 32 36 29 33 35 25 30 26 20 30 50 18 39 18 40 19 38 25 38 27 46

1- 2 0- 3 5- 1 1- 2 4- 2 1- 2 2- 5 1- 1

4- 1 5- 0 2- 0 3- 0 0- 0 0- 0 0- 0 2- 1

0- 0 0- 0 0- 0 0- 0 0- 0 2- 1 0- 0 0- 0


www.ilcalciovero.it

28 Il CalcioVero

La prima notizia degli jrs A è che il Tor di Quinto non farà le finali regionali. Non accadeva da sempre, a memoria nostra. La seconda notizia riguarda il Montecelio:

JUNIORES Nazionali Elite & Regionali

4 vittorie nelle ultime 5 gare, playout assicurati, impresa dei ragazzi e di mr. Giangirolami. Girone B: 90 minuti ancora per le speranze del Futbol di accedere alle finali

ANZIOLAVINIO ASTREA FLAMINIACIVITAC. LUPA ROMA MACCARESE GIADA PALESTRINA 1919 TERRACINA CALCIO

SORA FONDI CALCIO CYNTHIA GENZANO SAN CESAREO OSTIA MARE N.S.MARIA MOLE ISOLA LIRI S.R.L

8- 1 6- 1 1- 2 2- 0 1- 2 0- 0 5- 0

GIRONE

CLASSIFICA

H

26ª giornata

L’Ostia Mare vince e aspetta le finali SQUADRA OSTIA MARE LIDOCALCIO LUPA ROMA ANZIOLAVINIO CALCIO SAN CESAREO ASTREA N.SANTA MARIA MOLE M. CYNTHIA 1920 S.R.L. MACCARESE GIADA S.R.L. PALESTRINA 1919 SSARLD FONDI CALCIO S.R.L. TERRACINA CALCIO 1925 FLAMINIA CIVITACASTELL. ISOLA LIRI S.R.L. GINNASTICA E CALCIO SORA

PT 65 61 51 46 44 42 38 37 33 30 30 15 9 7

G 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26

V 21 19 16 13 13 11 11 9 10 7 8 3 2 1

N 2 4 3 7 5 9 5 10 3 9 6 6 3 4

P 3 3 7 6 8 6 10 7 13 10 12 17 21 21

GF GS 82 27 76 31 63 43 56 31 69 40 43 35 48 51 28 25 37 40 36 43 45 59 23 49 11 87 22 78

RIETI S.R.L. 25/04 LADISPOLI S.R.L. VILLANOVA CALCIO ATLETICO FIDENE VIGOR PERCONTI A.CASAL BARRIERA CORNETOTARQUINIA MONTESPACCATO

ALMAS ROMA S.R.L FUTBOLCLUB S.R.L N. TOR TRE TESTE SP.REAL POMEZIA SPES MONTESACRO TECCHIENA TECHNA TRASTEVERE VIS ARTENA

TOR SAPIENZA DILETT. FALASCHE PRO ROMA CALCIO CIAMPINO SAVIO S.R.L. ALBALONGA CECCANO COLLEFERRO

ALBALONGA CECCANO CIAMPINO COLLEFERRO DILETT. FALASCHE PRO ROMA CALCIO SAVIO S.R.L. TOR SAPIENZA

N. TOR TRE TESTE 25/04 TECCHIENA TECHNA FUTBOLCLUB S.R.L TRASTEVERE VIS ARTENA ALMAS ROMA S.R.L SP.REAL POMEZIA SPES MONTESACRO

A B

CLASSIFICA

GIRONE

ACCADEMIA CALCIO ATLETICO 2000 BOREALE A.S.D. EMPOLITANA GIOV. FREGENE MONTECELIO TOR DI QUINTO TUSCIAFOGLIANESE

GIRONE

5- 3 1- 2 1- 1 2- 0 3- 0 2- 0 2- 1 0- 2

SQUADRA VIGOR PERCONTI MONTESPACCATO S.R.L. ACCADEMIA CALCIO ROMA RIETI S.R.L. ATLETICO 2000 TOR DI QUINTO LADISPOLI S.R.L. VILLANOVA CALCIO ATLETICO FIDENE ACES CASAL BARRIERA BOREALE A.S.D. FREGENE TUSCIA FOGLIANESE MONTECELIO EMPOLITANA GIOVENZANO CORNETO TARQUINIA

PT 80 67 60 55 54 52 49 43 42 31 28 24 20 18 17 15

G 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

V 26 21 18 17 16 16 15 12 12 9 7 6 5 5 5 3

N 2 4 6 4 6 4 4 7 6 4 7 6 5 3 4 6

P 1 4 5 8 7 9 10 10 11 16 15 17 19 21 20 20

GF GS 87 18 56 23 52 18 66 51 60 32 59 36 42 34 47 40 47 53 59 58 26 44 35 62 25 69 31 78 33 72 30 67

CLASSIFICA

TOR DI QUINTO MONTECELIO TUSCIAFOGLIANESE EMPOLITANA GIOV. BOREALE A.S.D. FREGENE ATLETICO 2000 ACCADEMIA CALCIO

29ª giornata

A.CASAL BARRIERA ATLETICO FIDENE CORNETOTARQUINIA LADISPOLI S.R.L. MONTESPACCATO RIETI S.R.L. VIGOR PERCONTI VILLANOVA CALCIO

29ª giornata

Il Ceccano resiste agli attacchi di Savio e NTTT

SQUADRA CECCANO SAVIO S.R.L. NUOVA TOR TRE TESTE FUTBOLCLUB S.R.L. CIAMPINO ALBALONGA SPORTING REAL POMEZIA . ALMAS ROMA S.R.L. COLLEFERRO CALCIO PRO ROMA CALCIO A.S.D. SPES MONTESACRO TOR SAPIENZA S.R.L. DILETTANTI FALASCHE TECCHIENA TECHNA VIS ARTENA TRASTEVERE CALCIO

PT 65 63 63 62 45 41 40 40 37 34 34 33 30 23 23 21

G 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

V 20 20 19 20 14 11 12 11 10 9 10 9 9 5 5 6

N 5 3 6 2 3 8 4 7 7 7 4 6 3 8 8 3

P 4 6 4 7 12 10 13 11 12 13 15 14 17 16 16 20

GF GS 55 25 47 30 95 34 65 29 42 36 43 40 42 37 39 44 44 50 37 42 42 50 46 60 36 59 29 63 30 67 30 56

3- 3 2- 0 6- 0 3- 0 1- 2 1- 1 0- 2 1- 5


CIVITAVECCHIA FIUMICINO CALCIO FONTE MERAVIGL. MONTEFIASCONE REAL MONTEROSI S.MARINELLA PIANOSCARANO ATLETICO ACILIA

CIRCOLO G.D.F. FIANO ROMANO FONTE NUOVA GUIDONIA MONTEC. LA STORTA CALCIO N.POL. DE ROSSI REAL TUSCOLANO VIC FORMELLO

VALLE DEL TEVERE MENTANA 1947 OTTAVIA CRECAS C.DI PAL. C.D.MONTEROTONDO LA RUSTICA MONTEROTONDO ROMULEA A.S.D.

C.D.MONTEROTONDO CIRCOLO G.D.F. CRECAS C.DI PAL. LA RUSTICA MENTANA 1947 OTTAVIA ROMULEA A.S.D. VALLE DEL TEVERE

FONTE NUOVA N.POL. DE ROSSI LA STORTA CALCIO FIANO ROMANO VIC FORMELLO REAL TUSCOLANO GUIDONIA MONTEC. MONTEROTONDO

BORGO PODGORA 19 CALCIO SEZZE FORMIA 1905 CALC LANUVIO CAMPOLEO NUOVA ITRI SAN DONATO PONTI SERMONETA CALCIO V.J.S. VELLETRI

PRIVERNO LEPINI GAETA S.R.L. VIRTUS NETTUNO LARIANO R.D.P. N AGORA FC CITTA DI APRILIA PRO CISTERNA 192 UNIPOMEZIA VIRTU

AGORA FC GAETA S.R.L. LANUVIO CAMPOLEO LARIANO R.D.P. N PRIVERNO LEPINI PRO CISTERNA 192 UNIPOMEZIA VIRTU VIRTUS NETTUNO

SAN DONATO PONTI V.J.S. VELLETRI BORGO PODGORA 19 CITTA DI APRILIA SERMONETA CALCIO CALCIO SEZZE FORMIA 1905 CALC NUOVA ITRI

CAVA DEI SELCI CERTOSA A.R.L. FROSINONE 2000 LIBER.CENTOCELLE REAL PIEDIMONTE ROCCASECCA TST SEMPREVISA TORRENOVA CALCIO

CECCHINA AL.PA. ARCE A.S.D. MONTE S.GIOVANNI NUOVA CASSINO ALATRI LA PISEBA V.GROTTAFERRATA MOROLO CALCIO SAN LORENZO

ALATRI LA PISEBA ARCE A.S.D. CECCHINA AL.PA. MONTE S.GIOVANNI MOROLO CALCIO NUOVA CASSINO REAL PIEDIMONTE V.GROTTAFERRATA

SAN LORENZO ROCCASECCA TST FROSINONE 2000 SEMPREVISA LIBER.CENTOCELLE TORRENOVA CALCIO CERTOSA A.R.L. CAVA DEI SELCI

CLASSIFICA

CANALE MONTERANO CIT.DI FIUMICINO FOCENE CALCIO FORTITUDO CALCIO GRIFONE MONTEV. OLIMPIA VIGILI URBANI RM VIS AURELIA

2- 2 2- 3 3- 0 1- 3 4- 0 0- 4 1- 1 1- 1

SQUADRA GRIFONE MONTEVERDE FORTITUDO CALCIO ROMA VIGILI URBANI ROMA ATLETICO ACILIA A.R.L. CIVITAVECCHIA 1920 OLIMPIA MONTEFIASCONE FOCENE CALCIO REAL MONTEROSI CITTA DI FIUMICINO CANALE MONTERANO C. VIS AURELIA S.R.L. S.MARINELLA A.S.D. FONTE MERAVIGLIOSA FIUMICINO CALCIO PIANOSCARANO 1949

PT 54 54 44 42 37 36 36 35 34 32 32 29 29 26 24 11

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 16 17 13 11 9 10 10 10 9 8 9 9 8 8 6 3

N 6 3 5 9 10 6 6 5 7 8 5 3 5 2 6 2

P 3 5 7 5 6 9 9 10 9 9 11 13 12 15 13 20

GF GS 66 33 48 26 57 33 56 41 34 26 31 40 39 37 41 40 35 35 37 34 34 49 37 40 30 41 35 48 36 49 24 68

CLASSIFICA

GRIFONE MONTEV. VIS AURELIA CANALE MONTERANO FORTITUDO CALCIO OLIMPIA CIVITAVECCHIA VIGILI URBANI RM CIT.DI FIUMICINO

SQUADRA FIANO ROMANO VIC FORMELLO ROMULEA A.S.D. GUIDONIA MONTECELIO CITTA DI MONTEROTONDO CRECAS C. DI PALOMBARA CIR. GUARDIA DI FINANZA NUOVA POL. DE ROSSI MONTEROTONDO CALCIO LA STORTA CALCIO LA RUSTICA FONTE NUOVA REAL TUSCOLANO CLUB VALLE DEL TEVERE MENTANA 1947 OTTAVIA

PT 52 50 45 45 44 43 42 42 39 35 33 31 31 18 17 5

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 17 15 14 14 13 13 11 13 12 11 9 9 9 6 5 1

N 1 5 3 3 5 4 9 3 3 2 6 4 4 0 2 2

P 7 5 8 8 7 8 5 9 10 12 10 12 12 19 18 22

GF GS 53 35 43 27 59 30 64 44 60 41 48 39 51 34 52 51 50 36 43 45 51 53 51 48 46 45 34 65 33 75 21 91

CLASSIFICA

ATLETICO ACILIA FIUMICINO CALCIO FOCENE CALCIO FONTE MERAVIGL. MONTEFIASCONE PIANOSCARANO REAL MONTEROSI S.MARINELLA

25ª Giornata

SQUADRA PT GAETA S.R.L. 60 V.J.S. VELLETRI FLORA 59 BORGO PODGORA 1950 57 CITTA DI APRILIA 47 NUOVA ITRI 39 PRO CISTERNA 1926 37 AGORA FC 37 LARIANO ROCCA DI PAPA N. 34 CALCIO SEZZE 34 UNIPOMEZIA VIRTUS 1938 29 SERMONETA CALCIO 29 VIRTUS NETTUNO 23 LANUVIO CAMPOLEONE 22 SAN DONATO PONTINO 20 FORMIA 1905 CALCIO 16 PRIVERNO LEPINI 7

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 19 19 17 13 11 9 10 9 9 7 7 6 6 4 4 2

N 3 2 6 8 6 10 7 7 7 8 8 5 4 8 4 1

P 3 4 2 4 8 6 8 9 9 10 10 14 15 13 17 22

GF GS 69 26 59 23 64 24 61 32 41 36 55 40 44 44 49 47 32 26 30 42 34 38 27 50 36 54 34 60 19 55 29 92

CLASSIFICA

GIRONE

D

GIRONE

C

GIRONE

B

GIRONE

A

Juniores Regionali

Il CalcioVero 29

SQUADRA CERTOSA A.R.L. SAN LORENZO CALCIO S.R.L. CECCHINA AL.PA. ALATRI LA PISEBA SSD ARL TORRENOVA CALCIO ROCCASECCA T. DI S.T. VIVACE GROTTAFERRATA MONTE S.GIOVANNI C. NUOVA CASSINO C 1924 MOROLO CALCIO LIBERTAS CENTOCELLE CAVA DEI SELCI 97 FROSINONE 2000 ARCE A.S.D. SEMPREVISA REAL PIEDIMONTE S.G.

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 18 16 13 11 13 11 11 11 12 10 10 7 5 4 3 1

N 3 7 10 8 2 6 5 5 3 7 4 9 8 4 5 2

P 4 2 2 6 10 8 9 9 10 8 11 9 12 17 17 22

GF GS 87 24 68 21 50 26 37 28 47 41 48 45 47 45 35 40 49 47 49 39 45 43 34 45 30 45 33 64 22 61 21 88

3- 0 4- 1 9- 0 6- 0 2- 0 4- 2 3- 2 1- 3

7- 2 2- 0 1- 1 3- 3 1- 1 0- 3 0- 1 4- 1

0- 0 9- 1 1- 2 4- 1 1- 3 4- 2 2- 1 0- 3

PT 57 55 49 41 40 39 38 38 38 37 34 30 23 16 14 4


www.ilcalciovero.it

30 Il CalcioVero

AURELIO FIAMME A 25/04 SPES MONTESACRO LUPA ROMA PRO ROMA CALCIO URBETEVERE MONTEROTONDO CIVITAVECCHIA FORTITUDO ROMA

CIAMPINO N. TOR TRE TESTE PALESTRINA 1919 ROMULEA A.S.D. S.DONATO PONTINO SAN LORENZO TOR DI QUINTO TOR SAPIENZA

ATLETICO 2000 ALBALONGA SAVIO S.R.L. CERTOSA A.R.L. ALMAS ROMA S.R.L LODIGIANI CALCIO ANZIOLAVINIO GIARDINETTI

ALBALONGA ALMAS ROMA S.R.L ANZIOLAVINIO ATLETICO 2000 CERTOSA A.R.L. GIARDINETTI LODIGIANI CALCIO SAVIO S.R.L.

ROMULEA A.S.D. 25/04 PALESTRINA 1919 SAN LORENZO TOR SAPIENZA S.DONATO PONTINO TOR DI QUINTO N. TOR TRE TESTE CIAMPINO

A B

CLASSIFICA

FREGENE FUTBOLCLUB S.R.L LADISPOLI S.R.L. OSTIA MARE OTTAVIA VIGILI URBANI RM VIGOR PERCONTI VIS AURELIA

GIRONE

3- 1 1- 0 4- 0 6- 1 1- 3 3- 0 0- 2 1- 1

&

chiusa: la NTTT fallisce il campionato, saranno Savio, Tor di Quinto e Lodigiani a tentare di alzare la coppa dei campioni regionali; Ciampino retrocesso

SQUADRA VIGOR PERCONTI URBETEVERE CALCIO OSTIA MARE LIDO CALCIO FUTBOLCLUB S.R.L. LADISPOLI S.R.L. VIGILI URBANI ROMA FORTITUDO CALCIO ROMA SPES MONTESACRO PRO ROMA CALCIO A.S.D. MONTEROTONDO CALCIO AURELIO FIAMME AZZURRE CIVITAVECCHIA 1920 LUPA ROMA OTTAVIA VIS AURELIA S.R.L. FREGENE

PT 69 65 60 54 53 52 46 41 34 31 30 30 27 21 14 14

G 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

V 20 20 18 15 16 15 14 10 9 8 6 9 6 5 2 4

N 9 5 6 9 5 7 4 11 7 7 12 3 9 6 8 2

P 0 4 5 5 8 7 11 8 13 14 11 17 14 18 19 23

GF GS 70 11 69 17 61 19 47 28 43 29 42 27 52 45 39 33 26 36 34 53 28 40 35 58 34 41 22 60 20 67 21 79

CLASSIFICA

LADISPOLI S.R.L. OSTIA MARE OTTAVIA VIS AURELIA FUTBOLCLUB S.R.L FREGENE VIGOR PERCONTI VIGILI URBANI RM

29ª giornata

AURELIO FIAMME A CIVITAVECCHIA FORTITUDO ROMA LUPA ROMA MONTEROTONDO PRO ROMA CALCIO SPES MONTESACRO URBETEVERE

GIRONE

Regionali

29ª giornata

Girone A: saranno Perconti, Urbetevere e Ostiamare a giocarsi le finali, call to call fra Fregene e Vis Aurelia per evitare la retrocessione diretta. Anche nel B pratica

ALLIEVI Elite

SQUADRA SAVIO S.R.L. TOR DI QUINTO LODIGIANI CALCIO NUOVA TOR TRE TESTE SAN LORENZO CALCIO S.R.L. ATLETICO 2000 TOR SAPIENZA S.R.L. ROMULEA A.S.D. PALESTRINA 1919 SSARLD CERTOSA A.R.L. SAN DONATO PONTINO ANZIOLAVINIO ALBALONGA GIARDINETTI ALMAS ROMA S.R.L. CIAMPINO

PT 70 64 59 55 52 50 43 41 34 31 29 27 27 26 21 13

G 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

V 21 19 17 16 15 14 10 11 9 9 7 7 7 7 5 4

N 7 7 8 7 7 8 13 8 7 4 8 6 6 5 6 1

P 1 3 4 6 7 7 6 10 13 16 14 16 16 17 18 24

GF GS 70 22 45 23 59 27 66 31 41 30 41 28 40 33 66 43 46 57 33 50 32 45 37 55 27 48 26 50 29 64 19 71

0- 1 4- 2 1- 7 4- 3 1- 0 2- 2 2- 2 3- 3

Gufo Tv Canale 643 di Sky tutti i lunedì alle ore 20.30 Il calcio dilettantistico in TV


25ª Giornata

PESCATORI OSTIA ATLETICO FIDENE REAL MONTEROSI PIANOSCARANO ATLETICO ACILIA TEVERE ROMA OLIMPIA MASSIMINA

ALBULA BOREALE A.S.D. C.DI MONTEROTON. CIRCOLO GdF FIANO ROMANO R. TOR SAPIENZA VIC FORMELLO VIGOR BREDA

CASILINA B.C.C.R VILLALBA OCRES M RIETI S.R.L. GUIDONIA MONTEC. VILLANOVA CALCIO SPORTING RIETI ACCADEMIA C.ROMA REAL TUSCOLANO

ACCADEMIA C.ROMA ALBULA CASILINA B.C.C.R GUIDONIA MONTEC. REAL TUSCOLANO RIETI S.R.L. SPORTING RIETI VILLALBA OCRES M

FIANO ROMANO VIGOR BREDA VILLANOVA CALCIO VIC FORMELLO BOREALE A.S.D. R. TOR SAPIENZA CIRCOLO GdF C.DI MONTEROTON.

ATL. MONTEPORZIO CITTA DI APRILIA EUR TRE FONTANE G. CASTELLO LIB. CENTOCELLE V.GROTTAFERRATA V.J.S. VELLETRI VIS ARTENA

SANSA F.C. DILETT. FALASCHE CYNTHIA GENZANO CLE.M.BO.FA.L COLLEFERRO SAN CESAREO VIRTUS DIVINO A. FONTE MERAVIGL.

CLE.M.BO.FA.L COLLEFERRO CYNTHIA GENZANO DILETT. FALASCHE EUR TRE FONTANE FONTE MERAVIGL. SAN CESAREO VIRTUS DIVINO A.

VIS ARTENA ATL. MONTEPORZIO SANSA F.C. LIB. CENTOCELLE V.J.S. VELLETRI CITTA DI APRILIA G. CASTELLO V.GROTTAFERRATA

CEPRANO CALCIO CIT. DI MINTURNO ISOLA LIRI S.R.L MOROLO CALCIO NUOVA ITRI POLISP. CARSO TERRACINA CALCIO V.BROCCOSTELLA S

ROCCASECCA TST REAL PIEDIMONTE SERMONETA CALCIO FONDI CALCIO PRO CISTERNA AGORA FC MONTECASSINO CASSIO CLUB

AGORA FC CASSIO CLUB FONDI CALCIO ISOLA LIRI S.R.L MONTECASSINO PRO CISTERNA ROCCASECCA TST SERMONETA CALCIO

NUOVA ITRI POLISP. CARSO V.BROCCOSTELLA S CEPRANO CALCIO CIT. DI MINTURNO TERRACINA CALCIO MOROLO CALCIO REAL PIEDIMONTE

CLASSIFICA

BARCO MURIALDINA CANALE MONTERANO CIT.DI FIUMICINO MONTESPACCATO S.PAOLO OSTIENSE TOTTI S.S. TUSCIAFOGLIANESE VIRTUS LADISPOLI

0- 2 2- 2 3- 1 5- 0 2- 0 1- 1 3- 0 1- 0

SQUADRA CITTA DI FIUMICINO ATLETICO FIDENE MONTESPACCATO S.R.L. OLIMPIA VIRTUS LADISPOLI TOTTI SOCCER SCHOOL MASSIMINA REAL MONTEROSI SAN PAOLO OSTIENSE PESCATORI OSTIA TUSCIA FOGLIANESE ATLETICO ACILIA A.R.L. PIANOSCARANO 1949 BARCO MURIALDINA TEVERE ROMA CANALE MONTERANO C.

PT 67 54 51 51 48 43 36 31 31 30 28 24 18 17 14 13

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 21 16 16 15 14 13 10 8 8 9 7 6 4 4 3 2

N 4 6 3 6 6 4 6 7 7 3 7 6 6 5 5 7

P 0 3 6 4 5 8 9 10 10 13 11 13 15 16 17 16

GF GS 69 12 74 26 53 17 51 28 68 30 53 45 34 45 38 34 34 38 40 49 28 48 31 51 21 44 25 66 19 48 15 72

CLASSIFICA

BARCO MURIALDINA S.PAOLO OSTIENSE VIRTUS LADISPOLI CANALE MONTERANO MONTESPACCATO TOTTI S.S. TUSCIAFOGLIANESE MASSIMINA

SQUADRA VILLANOVA CALCIO RIETI S.R.L. ACCADEMIA CALCIO ROMA CASILINA B.C.C.R. REAL TOR SAPIENZA REAL TUSCOLANO CLUB BOREALE A.S.D. VILLALBA OCRES MOCA FIANO ROMANO CITTA DI MONTEROTONDO SPORTING RIETI CIR. GUARDIA DI FINANZA GUIDONIA MONTECELIO VIGOR BREDA ALBULA VIC FORMELLO

PT 73 59 54 45 42 40 37 36 34 31 28 27 26 16 9 9

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 24 19 16 13 12 12 11 11 9 7 8 8 7 5 2 2

N 1 2 6 6 6 4 4 3 7 10 4 3 5 1 3 3

P 0 4 3 6 7 9 10 11 9 8 13 14 13 19 20 20

GF GS 89 9 77 23 63 28 51 29 53 50 42 30 46 39 41 33 31 29 28 31 27 43 37 47 30 49 21 71 19 74 13 83

CLASSIFICA

ATLETICO ACILIA ATLETICO FIDENE CIT.DI FIUMICINO OLIMPIA PESCATORI OSTIA PIANOSCARANO REAL MONTEROSI TEVERE ROMA

SQUADRA VIVACE GROTTAFERRATA CYNTHIA GENZANO 1920. LIBERTAS CENTOCELLE SANSA F.C. V.J.S. VELLETRI FLORA COLLEFERRO CALCIO G. CASTELLO CLE.M.BO.FA.L CALCIO SAN CESAREO FONTE MERAVIGLIOSA EUR TRE FONTANE CALCIO VIRTUS DIVINO AMORE DILETTANTI FALASCHE ATLETICO MONTEPORZIO CITTA DI APRILIA VIS ARTENA

PT 55 52 50 47 44 42 40 37 36 34 29 23 18 16 14 13

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 16 15 15 13 13 12 11 9 10 9 8 5 4 3 4 4

N 7 7 5 8 5 6 7 10 6 7 5 9 6 7 2 1

P 2 3 5 4 7 7 7 6 9 9 12 11 15 15 19 20

GF GS 60 19 51 25 48 26 49 28 39 34 52 38 59 36 36 31 43 38 30 43 23 34 36 47 23 43 28 54 14 52 30 73

CLASSIFICA

GIRONE

D

GIRONE

C

GIRONE

B

GIRONE

A

Allievi

Il CalcioVero 31

SQUADRA POLISPORTIVA CARSO PRO CISTERNA 1926 MONTECASSINO R. PIEDIMONTE S.GERMANO CEPRANO CALCIO SERMONETA CALCIO TERRACINA CALCIO 1925 CASSIO CLUB FONDI CALCIO S.R.L. NUOVA ITRI CITTA DI MINTURNO MARINA AGORA FC ISOLA LIRI S.R.L. VIRTUS BROCCOSTELLA S. ROCCASECCA TERRA DI S.T. MOROLO CALCIO

PT 65 56 50 49 47 44 38 34 33 30 29 24 23 22 20 1

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 21 17 15 16 14 14 11 10 8 8 8 6 7 6 6 0

N 2 5 5 1 5 2 5 4 9 6 5 6 2 4 2 3

P 2 3 5 8 6 9 9 11 8 11 12 13 16 15 17 22

GF GS 56 11 68 19 46 17 51 29 55 23 70 41 49 42 34 35 34 34 34 40 31 39 36 50 23 63 23 57 17 48 11 90

0- 1 0- 1 1- 1 0- 2 0- 3 1- 1 0- 6 0- 2

1- 4 2- 1 2- 0 1- 1 2- 1 3- 1 4- 1 3- 0

4- 1 1- 0 3- 1 0- 5 1- 1 2- 0 1- 1 2- 0


www.ilcalciovero.it

32 Il CalcioVero

GIOVANISSIMI Elite

Nel girone A, padrone Perconti e Urbetevere che hanno distanziato di oltre 10 punti la terza Ostiamare, sotto Montespaccato retrocesso insieme a Ottavia

FUTBOLCLUB S.R.L 25/04 URBETEVERE CALCI MONTEFIASCONE RIETI S.R.L. MONTESPACCATO S. VIS AURELIA S.R. GUIDONIA MONTECE OTTAVIA

ATLETICO 2000 CERTOSA A.R.L. GIARDINETTI LODIGIANI CALCIO PRO ROMA CALCIO ROMULEA A.S.D. SAVIO S.R.L. TOTTI S.S.

VIGILI URBANI RM S.DONATO PONTINO TOR SAPIENZA POLISP. CARSO ALBALONGA N. TOR TRE TESTE FORTITUDO CALCIO TOR DI QUINTO

ALBALONGA FORTITUDO CALCIO N. TOR TRE TESTE POLISP. CARSO S.DONATO PONTINO TOR DI QUINTO TOR SAPIENZA VIGILI URBANI RM

CERTOSA A.R.L. PRO ROMA CALCIO LODIGIANI CALCIO TOTTI S.S. ROMULEA A.S.D. GIARDINETTI ATLETICO 2000 SAVIO S.R.L.

A B

CLASSIFICA

GIRONE

ATLETICO FIDENE COR 2005 LADISPOLI S.R.L. LUPA ROMA MONTEROTONDO CAL OSTIA MARE LIDOC PETRIANA VIGOR PERCONTI

GIRONE

3- 1 1- 2 3- 1 0- 6 0- 3 0- 1 3- 0 1- 1

SQUADRA VIGOR PERCONTI URBETEVERE CALCIO OSTIA MARE LIDO CALCIO LADISPOLI S.R.L. FUTBOLCLUB S.R.L. MONTEFIASCONE ATLETICO FIDENE LUPA ROMA RIETI S.R.L. PETRIANA MONTEROTONDO CALCIO VIS AURELIA S.R.L. GUIDONIA MONTECELIO COR 2005 OTTAVIA MONTESPACCATO S.R.L.

PT 79 77 67 57 54 46 43 39 38 35 30 29 27 16 16 7

G 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

V 25 24 21 17 17 14 13 10 12 10 8 8 8 4 4 1

N 4 5 4 6 3 4 4 9 2 5 6 5 3 4 4 4

P 0 0 4 6 9 11 12 10 15 14 15 16 18 21 21 24

GF GS 87 11 80 12 68 22 50 22 59 33 55 44 61 48 46 43 44 55 29 44 32 41 29 50 28 50 27 96 17 75 18 84

CLASSIFICA

MONTEROTONDO CAL ATLETICO FIDENE COR 2005 VIGOR PERCONTI OSTIA MARE LIDOC LADISPOLI S.R.L. PETRIANA LUPA ROMA

29ª giornata

FUTBOLCLUB S.R.L GUIDONIA MONTECE MONTEFIASCONE MONTESPACCATO S. OTTAVIA RIETI S.R.L. URBETEVERE CALCI VIS AURELIA S.R.

29ª giornata

Regionali

SQUADRA LODIGIANI CALCIO NUOVA TOR TRE TESTE SAVIO S.R.L. TOR DI QUINTO ATLETICO 2000 PRO ROMA CALCIO A.S.D. TOR SAPIENZA S.R.L. SAN DONATO PONTINO ROMULEA A.S.D. FORTITUDO CALCIO ROMA CERTOSA A.R.L. VIGILI URBANI ROMA POLISPORTIVA CARSO TOTTI SOCCER SCHOOL GIARDINETTI ALBALONGA

PT 68 66 64 49 49 47 46 39 39 30 28 27 23 23 22 18

G 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29 29

V 22 20 19 13 12 13 13 10 10 8 7 6 6 5 5 5

N 2 6 7 10 13 8 7 9 9 6 7 9 5 8 7 3

P 5 3 3 6 4 8 9 10 10 15 15 14 18 16 17 21

GF GS 54 18 50 6 57 21 40 27 31 21 44 31 35 28 35 39 35 25 24 34 23 38 25 41 22 44 22 43 23 62 23 65

0- 0 2- 1 1- 3 1- 0 2- 1 0- 0 1- 0 0- 0 25/04

&

e Cor 2005; Nel girone B, ancora un lumicino acceso per il Savio, che a una giornata dal termine sta a due punti dalla seconda NTTT; Albalonga retrocessa


REAL MONTEROSI TUSCIAFOGLIANESE AURELIO FIAMME A PESCATORI OSTIA CORNETOTARQUINIA PALOCCO VIRTUS LADISPOLI FOCENE CALCIO

ACCAD. C. ITALIA ACCADEMIA C.ROMA BOREALE A.S.D. CASTELVERDE CIT. DI CIAMPINO SPES MONTESACRO SPORTING RIETI

OLIMPIA REAL TUSCOLANO VILLALBA OCRES M C.DI MONTEROTON. VILLANOVA CALCIO CIRCOLO GdF ATHLETIC SOCCER

ACCAD. C. ITALIA ATHLETIC SOCCER C.DI MONTEROTON. CIRCOLO GdF OLIMPIA REAL TUSCOLANO VILLALBA OCRES M

ACCADEMIA C.ROMA CASTELVERDE LA SABINA SPORTING RIETI VILLANOVA CALCIO BOREALE A.S.D. SPES MONTESACRO

ALMAS ROMA S.R.L C.C. ROSSONERO CASTELLIRI 1971 CEPRANO CALCIO CYNTHIA GENZANO FONTANA LIRI LIB. CENTOCELLE ROCCASECCA TST

VIS ARTENA N.POL. DE ROSSI V.GROTTAFERRATA PALESTRINA 1919 SAN CESAREO ANAGNI CALCIO VIGOR BREDA CIAMPINO

ANAGNI CALCIO CASTELLIRI 1971 N.POL. DE ROSSI PALESTRINA 1919 SAN CESAREO V.GROTTAFERRATA VIGOR BREDA VIS ARTENA

ALMAS ROMA S.R.L CEPRANO CALCIO LIB. CENTOCELLE CYNTHIA GENZANO FONTANA LIRI CIAMPINO ROCCASECCA TST C.C. ROSSONERO

BORGO PODGORA C.SP. PRIMAVERA CASSIO CLUB FONDI CALCIO FONTE MERAVIGL. GARBATELLA S.R.POMEZIA D.A. SERMONETA CALCIO

TERRACINA CALCIO ANZIOLAVINIO PRO CISTERNA TOR DE CENCI CALCIO SEZZE EUR TRE FONTANE N.S. MARIA MOLE CIT. DI MINTURNO

CALCIO SEZZE CIT. DI MINTURNO EUR TRE FONTANE N.S. MARIA MOLE PRO CISTERNA S.R.POMEZIA D.A. TERRACINA CALCIO TOR DE CENCI

SERMONETA CALCIO BORGO PODGORA CASSIO CLUB ANZIOLAVINIO FONDI CALCIO FONTE MERAVIGL. GARBATELLA C.SP. PRIMAVERA

CLASSIFICA

CIT.DI FIUMICINO CIVITACAST. C.G. CIVITAVECCHIA DLF CIVITAVECCH. FREGENE S.PAOLO OSTIENSE TARQUINIA CALCIO TEVERE ROMA

2- 0 0- 1 5- 1 0- 4 2- 1 4- 0 0- 6 0- 3

SQUADRA D.L.F. CIVITAVECCHIA AURELIO FIAMME AZZURRE SAN PAOLO OSTIENSE CITTA DI FIUMICINO VIRTUS LADISPOLI CIVITACASTELLANA C. G. REAL MONTEROSI CIVITAVECCHIA 1920 PALOCCO PESCATORI OSTIA CORNETO TARQUINIA FREGENE TUSCIA FOGLIANESE TEVERE ROMA FOCENE CALCIO CLUB TARQUINIA C. 1929

PT 66 60 55 52 45 42 42 37 36 32 29 27 24 14 6 1

G 25 25 25 25 25 24 25 25 25 25 24 25 25 25 25 25

V 21 19 17 16 14 13 12 11 11 8 8 7 7 4 2 0

N 3 3 4 4 3 3 6 4 3 8 5 6 3 2 0 1

P 1 3 4 5 8 8 7 10 11 9 11 12 15 19 23 24

GF GS 70 13 62 13 81 24 53 22 67 36 51 29 53 30 61 41 59 36 36 37 34 35 40 38 41 62 19 71 11 123 6 134

CLASSIFICA

CIVITACAST. C.G. S.PAOLO OSTIENSE TARQUINIA CALCIO FREGENE CIVITAVECCHIA TEVERE ROMA PALOCCO DLF CIVITAVECCH.

SQUADRA CITTA DI CIAMPINO ACCADEMIA CALCIO ITALIA SPES MONTESACRO CITTA DI MONTEROTONDO OLIMPIA VILLANOVA CALCIO ACCADEMIA CALCIO ROMA BOREALE A.S.D. VILLALBA OCRES MOCA CASTELVERDE CALCIO ARL CIRC. GUARDIA DI FINANZA ATHLETIC SOCCER ACADEMY SPORTING RIETI REAL TUSCOLANO CLUB LA SABINA

PT 51 49 47 46 46 43 38 38 36 31 22 22 21 15 3

G 24 23 23 24 24 24 23 23 23 23 23 24 23 23 23

V 16 15 15 15 14 13 12 12 11 10 7 6 7 4 1

N 3 4 2 1 4 4 2 2 3 1 1 4 0 3 0

P 5 4 6 8 6 7 9 9 9 12 15 14 16 16 22

GF GS 60 18 56 19 56 29 45 31 48 25 41 24 51 32 53 44 29 23 38 41 32 59 26 53 26 58 31 66 19 89

CLASSIFICA

AURELIO FIAMME A CIT.DI FIUMICINO CORNETOTARQUINIA FOCENE CALCIO PESCATORI OSTIA REAL MONTEROSI TUSCIAFOGLIANESE VIRTUS LADISPOLI

Il CalcioVero 33

25ª Giornata

SQUADRA CEPRANO CALCIO PALESTRINA 1919 SSARLD CALCIO SAN CESAREO CENTRO CALCIO ROSSONERO LIBERTAS CENTOCELLE VIVACE GROTTAFERRATA ALMAS ROMA S.R.L. ANAGNI CALCIO CYNTHIA GENZANO 1920 CASTELLIRI 1971 ROCCASECCA TERRA DI S.T. NUOVA POL. DE ROSSI VIS ARTENA VIGOR BREDA FONTANA LIRI

PT 61 57 54 52 48 38 37 36 32 31 31 29 20 20 14

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 19 18 17 15 15 12 10 11 10 8 9 8 6 4 4

N 4 3 3 7 3 2 7 3 2 7 4 5 2 8 2

P GF GS 2 84 17 4 104 18 5 82 24 3 66 24 7 54 34 11 57 40 8 29 21 11 42 68 13 27 41 10 38 44 12 35 33 12 23 36 17 36 75 13 25 51 19 17 97

CLASSIFICA

GIRONE

D

GIRONE

C

GIRONE

B

GIRONE

A

Giovanissimi

SQUADRA ANZIOLAVINIO CALCIO SEZZE SERMONETA CALCIO TERRACINA CALCIO 1925 BORGO PODGORA 1950 CITTA DI MINTURNO MARINA PRO CISTERNA 1926 CASSIO CLUB C. SPORTIVO PRIMAVERA SP. REAL POMEZIA D.A. GARBATELLA EUR TRE FONTANE CALCIO FONTE MERAVIGLIOSA FONDI CALCIO S.R.L. TOR DE CENCI N.S. MARIA DELLE MOLE M.

PT 62 56 52 50 45 43 42 42 31 30 30 29 26 22 8 4

G 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25 25

V 20 18 16 15 14 14 13 13 8 9 9 8 7 6 1 1

N 2 2 4 5 3 1 3 3 7 3 3 5 5 4 5 1

P 3 5 5 5 8 10 9 9 10 13 13 12 13 15 19 23

3- 1 3- 1 0- 0 2- 1 3- 1 6- 3 2- 1

4- 0 1- 1 0- 1 3- 0 0- 3 0- 5 3- 2 0- 1

2- 3 0- 1 2- 1 5- 1 1- 2 2- 2 4- 2 2- 1

GF GS 60 11 70 31 54 24 63 26 48 31 67 38 38 32 51 41 27 40 45 42 38 49 39 59 31 49 29 57 20 90 17 77


Seven One Solution quando l’essere è più importante dell’apparire

Partner per la progettazione e la realizzazione di: Infrastrutture di rete complesse con caratteristiche avanzate di sicurezza Soluzioni di video-sorveglianza Sicurezza applicativa Gestione dei processi di Vulnerability Management

Analisi sulla verifica della compliance normativa.

Studio soluzione/servizi più adeguati

Applicazioni web

Proposta tecnico economica della soluzione/servizi

Applicazioni Cloud

Esecuzione della proposta

Applicazioni per terminali mobili

Manutenzione secondo gli SLA più stringenti (h24 X 365 gg.)

Fasi di attività: Analisi esigenze del cliente

Aggiornamento evolutivo continuo

Seven One Solution srl Viale di Castel Porziano, 411/413 00124 Roma tel. +39 06 50918530 - fax +39 06 50913036 - www.sevenone.it

Calciovero 12