Issuu on Google+

Edizione quotidiana online in formato PDF DIREZIONE, REDAZIONE E IMPAGINAZIONE Centro Editoriale Rezzonico Editore DIRETTORE RESPONSABILE Lillo Alaimo PER LA PUBBLICITÀ Maurizio Jolli Tel. 091 756 24 00 – mjolli@rezzonico.ch FONTE NEWS Svizzera/estero Agenzia telegrafica svizzera (Ats) TIRATURA: 9.300 email

LE NOTIZIE DI DOMANI

Per ricevere GRATIS questo giornale, lascia il tuo email su WWW.CAFFE.CH METEO TICINO

QUOTIDIANO n° 48 – Anno 1 MARTEDÌ

MERCOLEDÌ

DELLE 16.30 VENERDÌ

GIOVEDÌ

Venerdì 6

Sabato 7

15°/ 21°

14°/ 20°

Quando vedi questo simbolo

NORD DELLE ALPI Venerdì 6

13° / 17° Sabato 7

13° / 19°

clicca sull’indirizzo per collegarti al sito, al video, alla registrazione

5 giugno 2008

Continental Airlines taglia tremila posti Continental Airlines ha annunciato il taglio di 3.000 posti di lavoro e la riduzione dell’11% dei voli. La compagnia aerea Usa precisa che per far fronte soprattutto al record dei prezzi petroliferi ridurrà la flotta di 67 aerei, contraendo del 16% su base annua i voli interni a partire da settembre. www.continental.com

Porte chiuse ai medici Ue fino a fine 2009 La Svizzera prolunga il divieto agli stranieri di aprire nuovi studi sanitari Almeno fino alla fine del 2009 i medici dell’Unione europea non potranno aprire uno studio privato in Svizzera. Questa mattina infatti, il consiglio degli Stati si è allineato alla posizione del Nazionale, prorogando la moratoria che sarebbe scaduta il 3 luglio. Inizialmente gli Stati avevano deciso di protrarla fino al 2010. Sostanzialmente però, la misura non convince quasi più nessuno, ma come hanno sottolineato diver-

si parlamentari nel dibattito: “Per il momento non ci sono alternative migliori”. Nel tentativo di contenere l’esplosione dei costi della salute imputabili proprio alla crescita dei cosiddetti “fornitori di prestazioni” – i medici, ma pure i farmacisti, gli ospedali, le cliniche… -, nel luglio del 2002 il consiglio federale aveva deciso di vietare l’apertura di nuovi studi medici fino al 2005. L’obiettivo era soprattutto quello

di impedire un afflusso massiccio di medici provenienti dall’Unione Europea, che grazie all’accordo sulla libera circolazione potevano insediarsi più facilmente in Svizzera. Ma la speranza del Governo era quella che, nel frattempo, il Parlamento riuscisse ad individuare una soluzione legislativa per frenare la crescita dei costi sanitari. Speranza vana, perché nel 2005 la moratoria è stata prorogata al 2008 ed ora al 2009. E le alternati-

ve in discussione non sono molte. La prima è di offrire agli assicurati due tipi di contratti: uno con scelta limitata dei fornitori di prestazioni, l’altro con libertà di scelta abbinato a una franchigia e una partecipazione ai costi più elevate. La seconda proposta è di limitare le autorizzazioni per l’apertura di studi medici per gli specialisti in funzione dei bisogni. www.parlament.ch

La Slovenia nega fughe radioattive Calabresi non vedenti e l’Austria contesta i dati “confusi” ma alla guida dell’auto Il ministro dell’interno sloveno Dragutin Mate ha assicurato che l’incidente avvenuto mercoledì nella centrale nucleare di Krsko non ha creato problemi e la situazione è sotto controllo. “Le informazioni che ho ricevuto indicano che non è avvenuto niente di problematico e che non vi sono state fughe radioattive”, ha detto il politico. L’incidente è stato originato dalla fuoriuscita di liquido dal circuito di raffreddamento principale e il reattore è stato fermato per motivi precauzionali. L’impianto, realizzato nel 1983, copre il 20% del fabbiso-

gno energetico sloveno e il 15% di quello croato. Nonostante le rassicurazioni, però, il governo austriaco si è mostrato critico per il modo “confuso” con cui è stata data l’informazione. Mentre in Italia le agenzie per l’ambiente hanno reso noto di non aver rilevato sul territorio alcuna presenza di radioattività, Lubiana ha riconosciuto che l’Ente sloveno per la sicurezza ha commesso un errore nel dare l’allarme all’Ue sull’incidente “classificandolo troppo presto come molto pericoloso”. www.caffe.ch/lnk.php?link=325

Aveva ottenuto recentemente il rinnovo della patente di guida uno dei tre falsi ciechi scoperti e denunciati a Reggio Calabria dalla Guardia di finanza. I finanzieri che hanno bloccato le indennità corrisposte ai tre falsi non vedenti hanno accertato che essi, denunciati per truffa ai danni dello Stato, pur risultando ciechi assoluti, si muovevano in piena autonomia nelle strade cittadine, guidavano delle autovetture e addirittura in un caso pascolavano del bestiame. Ai tre la Commissione medica invalidi di Reggio Calabria aveva riconosciuto una cecità assoluta (e conseguente pensione) e per questo un medico componente dell'organismo è stato raggiunto da un avviso di garanzia.

w w w. m a n o r. ch www.manor.ch


5 giugno 2008 – n° 48 MARTEDÌ

QUOTIDIANO

www.caffe.ch MERCOLEDÌ

Due poliziotti aggrediti a Besso da un africano

FATTI BELLINZONA

Monito del Laboratorio sugli snack a Euro ‘08

VENERDÌ

GIOVEDÌ

Il Laboratorio cantonale, con un comunicato diramato oggi, mette in guardia sulla distribuzione, nella ristorazione collettiva, di alimenti avariati durante Euro ‘08. “Se uno di questi spiacevoli episodi dovesse accadere nel nostro cantone scrive - la risonanza negativa che potrebbe avere, non tanto a livello locale, bensì a livello continentale potrebbe essere disastrosa”.

FATTI ZUGO

Dagli scavi di Baar spunta statua romana Una statuetta romana in bronzo del dio Mercurio è stata ritrovata durante scavi archeologici a Baar, vicino a Zugo. Il reperto misura 9 centimetri d'altezza e può essere ammirato al Museo cantonale della preistoria di Zugo, hanno reso noto oggi i servizi archeologici cantonali. Gli esperti ritengono che si trovasse in un tempio che sorgeva sul promontorio “Baarburg”.

http://www.ti.ch/DSS/DSP/LABC

www.museenzug.ch DUBLINO

Sentenza babymilionario attesa per la serata

Assassino della 17enne svizzera a processo

Attesa in serata la sentenza a Locarno del processo a carico di Italo Frignani (ex tutore) ed Emilio Pedrotta (ex procuratore BancaStato), accusati di malversazioni ai danni del babymilionario di Gordola. La pubblica accusa ha chiesto 5 anni di carcere per Frignani e 2 per Pedrotta, le difese si sono invece battute per il proscioglimento. www.bancastato.ch BELLINZONA

Floriano Beffa nuovo membro del Cda Aet Floriano Beffa (Ppd) diplomato in petro-grafia e geologia e contitolare di una società con sede ad Ambrì è il nuovo membro del Consiglio di amministrazione dell’Azienda elettrica ticinese. Beffa subentra a Roland David (Ppd), che aveva rassegnato le sue dimissioni lo scorso 19 maggio. www.aet.ch CHIASSO

Fermati in dogana con abiti e grimaldelli Le guardie di confine hanno confermato oggi di aver rinvenuto, domenica scorsa nell’auto di due croati, presso il valico autostradale di Chiasso, arnesi da scasso modificati e probabile refurtiva per un totale di 437 articoli di abbigliamento e calzature. www.caffe.ch/lnk.php?link=326

Ti-Press

LOCARNO

Tre agenti e un giovane africano sono rimasti feriti ieri notte a Lugano durante un’operazione di polizia. “Siamo preoccupati. Da stasera giubbotti antiproiettili obbligatori per gli agenti in pattuglia”, ha detto Roberto Torrente, comandante del Corpo di polizia a TicinoNews. Secondo la ricostruzione dei fatti della Polcantonale, due agenti della Comunale di Lugano, che stavano cercando in via Montarinetta una persona che era scappata poco prima, sono stati aggrediti alle spalle da un diciottenne di origine africana. Addosso al giovane sono state trovate otto bolas, le palline

di cocaina. Il diciottenne è stato bloccato e ammanettato grazie all’intervento di altre tre pattuglie della Comunale e del Reparto mobile del Sottoceneri. Ferite comunque lievi nella colluttazione per i due poliziotti e per il giovane, che è stato subito trasferito al carcere della Farera per infrazione alla legge sugli stupefacenti, violenza contro i funzionari, impedimento di atti dell’autorità e lesioni semplici. L’episodio dimostra la tensione sul fronte della lotta alla droga a Lugano, dove a Besso i cittadini organizzano ronde contro gli spacciatori. www.polizia.ti.ch

www.dvdperposta.ch In manette i complici dei pregiudicati fermati ad Agno con il riscatto

Altri due arresti a Napoli per il sequestro Cornacchia È stata fatta luce dalla polizia italiana sulla vicenda del sequestro lampo in aprile del broker di Varese Riccardo Cornacchia, già direttore di una finanziaria luganese. Oggi all’alba sono stati identificati a Napoli altri due complici dei pregiudicati, fermati alla frontiera italo-svizzera con il riscatto parziale pari a 50.000 euro Il sequestro si è consumato in meno di 24 ore fra le province di Varese, Como e il Canton Ticino. La stretta finale per le indagini era avvenuta proprio in Ticino, all’aero-

porto di Agno, dove su segnalazione degli inquirenti italiani la polizia cantonale aveva intercettato due componenti della banda di sequestratori che dovevano ricevere la prima tranche del riscatto. Da loro si era riusciti a risalire al ‘covo’ dove era tenuto sequestrato Cornacchia. Un sequestro anomalo, comunque. Due degli arrestati hanno sostenuto che il broker doveva loro dei soldi, mentre Cornacchia attribuiva l’ideazione del sequestro ad un inglese che aveva avuto a che fare con la sua finanziaria .

Inizierà il prossimo 9 marzo il processo del 28enne irlandese accusato dell'assassinio di una giovane svizzera lo scorso 8 ottobre a Galway. La vittima, era una 17enne di Wohlen (BE), che si trovava in Irlanda per un soggiorno linguistico. L’uomo, arrestato pochi giorni dopo l’omicidio, è detenuto nel carcere di Castelrea a 70 chilometri a nord est di Galway. MILANO

Stupra una marocchina Italiano in manette Aveva il vizio di adescare le ragazze delle scuole medie milanesi, trascinarle con una scusa a casa sua e stuprarle. Gaetano Calicchio, un italiano di 30 anni, è stato arrestato all'alba nella sua abitazione dagli agenti della Squadra mobile di Milano. Dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata su una ragazza marocchina di 14 anni che è rimasta incinta. LONDRA

Motociclisti inglesi a passo di lumaca Protesta dei motociclisti contro il caro benzina in Inghilterra: andando a passo di lumaca in centinaia hanno bloccato un’autostrada. Il corteo e' partito dall'autostrada M62 per poi dirigersi verso il centro di Manchester. Secondo i promotori sono oltre mille i centauri che hanno preso parte alla singolare protesta. La polizia non ha impedito il raduno.

http://www.migros.ch www.migros.ch


5 giugno 2008 – n° 48 QUOTIDIANO

www.caffe.ch

MARTEDÌ

MERCOLEDÌ

VENERDÌ

GIOVEDÌ

NEL MONDO E IN SVIZZERA

ECONOMIA LUGANO

Il Cisalpino cresce e rilancia con l’Etr610

In cinque davanti al giudice per la strage dell’11 settembre

Nuovo incremento dei risultati nel 2007 per Cisalpino, l’affiliata di Ffs e Trenitalia che si occupa del trasporto tra Svizzera e Italia. Il ricavo lordo è di 255 milioni (+,7% rispetto al 2006). La società ha trasportato l’anno scorso 12,4 milioni di passeggeri, in crescita del 6,9%, e ha presentato i nuovi treni ad alta velocità di ultima generazione Etr 610 che esordiranno a dicembre.

Fatturato record per l’elettronica Lem Il fabbricante ginevrino di componenti per l’elettronica Lem ha registrato un risultato record per l’esercizio 2007/08. Con una progressione del 10 %, il fatturato si è fissato a 203 milioni di franchi, contro i 184,5 dell’anno precedente. L’utile è aumentato del 39% a 21,7 milioni (15,6). www.lem.ch FRANCOFORTE

Passa il referendum contro il divieto di fumo Il referendum contro il divieto di fumare nei luoghi pubblici in Vallese è stato depositato oggi alla cancelleria con 3832 firme. Il popolo dovrà quindi andare alle urne. Circa l’85 % delle firme è stata raccolta nell’Alto Vallese, dove era iniziato il movimento di resistenza. Attualmente cinque cantoni hanno introdotto il divieto: Ticino, Grigioni, Ginevra, Soletta e Appenzello esterno.

www.cisalpino.com/go/Home-IT GINEVRA

SION

www.sion.ch

Il primo “processo” per l’attentato della Torri gemelle di New York del 2001 è andato in scena solo oggi. I cinque principali imputati per la strage dell’11 settembre compaiono per la prima volta davanti a un magistrato nella base statunitense di Guantanamo a Cuba. Il giudice Ralph Kohlmann, colonnello dei marines, deve firmare l’atto d’accusa nei confronti di Khaled Cheikh Mohammed, considerato la mente degli attentati, e di altri 4 presunti terroristi, che rischiano la pena di morte. Arrestati tra il 2002 e il 2003 gli imputati sono stati presi in consegna per diversi anni dalla Cia. Anche in caso di assoluzione gli accusati potrebbero non essere libera-

ti fino al termine della “guerra contro il terrorismo” dichiarata da George W. Bush. Come controcanto un ufficiale dei marines, processato per il suo ruolo nella strage di 24 civili nel 2005 a Haditha, in Iraq, è stato assolto ieri sera dalla giuria di una corte marziale in California. Il sottotenente Andrew Grayson, 27 anni, è stato dichiarato “innocente per tutti i capi d’accusa” a suo carico, ha dettoun portavoce della base di Camp Pendleton dove il processo era cominciato il 29 maggio scorso. Grayson era il primo ufficiale a essere processato dalla corte marziale per la strage. www.caffe.ch/lnk.php?link=324

BERNA

Passaporto biometrico in vigore a fine 2009 Un passaporto biometrico con le impronte digitali dovrebbe essere introdotto definitivamente dall’autunno 2009. Il Consiglio nazionale ha messo il punto finale stamani a questo progetto, abbandonando l’idea di conservare una carta d’identità senza dati biometrici. Il Nazionale avrebbe voluto che i cittadini mantenessero una semplice carta d’identità. www.admin.ch FRIBORGO

La Banca centrale Ue lascia invariati i tassi

Il portavoce della senatrice Usa anticipa il ritiro dalla candidatura

Hillary si arrende e appoggia Obama

La Chiesa non denuncia gli abusi sessuali

La Bce ha lasciato i tassi d’interesse invariati, mantenendo il tasso principale al 4%. Lo ha deciso oggi il Consiglio direttivo dell’istituto centrale a Francoforte. Con la decisione di oggi, la Bce mantiene il tasso di rifinanziamento principale al 4,00%, quello marginale al 5,00% e quello sui depositi overnight al 3,00%.

La senatrice Hillary Clinton ha organizzato per sabato prossimo un evento elettorale nel quale ringrazierà i propri sostenitori, esorterà all’unità nel partito democratico ed esprimerà il proprio appoggio a Barack Obama. Lo ha detto un portavoce dell’ex First Lady, rendendo ufficiale la notizia già diffusa in precedenza da fonti del partito demo-

Anche in futuro la chiesa cattolica non si rivolgerà alla giustizia per ogni singolo sospetto di abuso sessuale. La Conferenza dei vescovi svizzeri (Cvs) intende precisare le sue direttive ma non modificarle da cima a fondo. Dopo il caso del 67enne prete pedofilo, la Cvs aveva annunciato in gennaio che avrebbe riesaminato le proprie direttive interne relative a casi di abusi sessuali.

cratico. La Clinton ha lasciato aperte le proprie opzioni sulle indicazioni da dare ai delegati che controlla. Altri candidati nella corsa alla Casa Bianca, nei mesi scorsi, hanno annunciato ‘sospensioni’ della corsa, prima di dar vita a un vero e proprio ritiro, per poter utilizzare i delegati come strumento di pressione. www.barackobama.com

www.ecb.int/ecb/html/index.it.html

SMI ZURIGO

NEW YORK

Accordo in vista tra Microsoft e Yahoo Le trattative per un accordo fra Yahoo! e Microsoft dovrebbero concludersi la “prossima settimana”. Lo affermano fonti di settore, precisando che le parti in causa starebbero discutendo i termini di un accordo in cui Microsoft rileverebbe le attività di ricerca di Yahoo. www.microsoft.com

0.28%

LHASA

LE BORSE ALLE 15.30

IN EUROPA MILANO

PARIGI

LONDRA

FRANCOFORTE

SpMib

Cac

Ftse

Dax

– 0.15%

– 0.46%

– 0.28%

– 0.21%

NEGLI USA

IN ORIENTE

Dow Jones

Nasdaq

Nikkei

Hang Seng

– 0.10%

0.19%

– 0.65%

0.55%

TOKYO

CHIUSURA HONG KONG

CHIUSURA

Sedici monaci tibetani arrestati dai cinesi La polizia cinese ha annunciato oggi di aver arrestato il 12 e 13 maggio sedici monaci buddisti a Chamdo, nel Tibet orientale per una serie di attentati che sono avvenuti nella prima metà di aprile. Secondo l’agenzia Nuova Cina tutti i fermati hanno “confessato i loro crimini, ispirati a trasmissioni radio separatiste del Dalai Lama”, il leader premio Nobel.

www.coop.ch www.coop.ch


5 giugno 2008 – n° 48 QUOTIDIANO

MARTEDÌ

www.caffe.ch MERCOLEDÌ

GIOVEDÌ

LO SPORT

COSA FARE

Detroit conquista la Stanley Cup e la “Hockey Town” festeggia Al 7’36” del terzo tempo lo Svedese Henrik Zetterberg ha battuto per la terza volta il portiere di Pittsburgh, Marc André Fleury, consegnando così la Stanley Cup edizione 2007/2008 ai Detroit Red Wings. Gara-6 della finalissima, giocata nella notte sulla pista dei Penguins, è stata vinta dalla squadra del Michigan per 3-2, permettendo ai rossi di sollevare l’ambito trofeo dell’hockey nordamericano. In vantaggio per 2-0 già a metà partita, Detroit ha continuato a mettere pressione sull’avversario, impedendo a Pittsburgh di tornare in partita nonostante la rete del provvisorio 1-

VENERDÌ

2 firmata in chiusura di secondo tempo da Evgeni Malkin su assist di Sidney Crosby (ventisettesimo punto nei playoff, primo in classifica a parimerito con l’avversario Zetterberg). Inutile poi l’assalto nel finale di partita, che ha fruttato solo il 2-3 con Marian Hossa in chiusura di terzo periodo, anche se il portiere di Detroit, Chris Osgood, si è dovuto

esibire in una clamorosa parata all’ultimissimo secondo per impedire il pareggio, ancora contro Hossa. Uno sforzo risultato vano per impedire alla “Hockey Town, la città dell’hockey, di esplodere in una festa durata tutta la notte per la conquista dello storico trofeo. Lo svedese di Detroit, Nicklas Lidström, è diventato il primo capitano europeo della storia ad avere l’onore di sollevare per primo la Stanley Cup. Zetterberg, altro svedese, ha ricevuto il premio quale miglior giocatore del post season dell’intera Nationa Hockey League. m.s. www.caffe.ch/lnk.php?link=323

Svizzera-Cechia a Rosetti

Novanta rumeni “schedati”

La partita d’apertura degli Europei tra la nazionale Svizzera e la Repubblica Ceca è stata affidata all’arbitro internazionale italiano Roberto Rosetti. Al ticinese Massimo Busacca, invece, toccherà la partita Grecia-Svezia di martedì.

Le autorità svizzere hanno ricevuto una lista di 90 tifosi rumeni ritenuti pericolosi, in vista del debutto della Romania nei prossimi campionati europei. La Romania debutta il 9 luglio contro la Francia a Zurigo.

www.football.ch

it.euro2008.uefa.com

Il Fluminense è in finale Safina prima finalista a Parigi aranno i brasiliani del Fluminense, a sorpresa, a sfidare la Liga Quito nella finale di Copa Libertadores. Ieri a sorpresa, infatti, il Fluminense ha sconfitto in casa 3-1 il favorito Boca Juniors nella semifinale di ritorno, ottenendo così la qualificazione dopo il 2-2 dell’andata.Sarà quindi una finale inedita, la prima della storia per entrambe. www.conmebol.com

Prima giornata di semifinali, questo pomeriggio, sulla terra rossa del Roland Garros. Ad aprire le contese sono state le donne, con in cartellone Kuznetsova-Safina, per il derby russo e Jankovic-Ivanovic, per il duello tutto serbo. Nella prima partita, Safina è riuscita a strappare alla più titolata avversaria l’inattesa qualifica per la finalissima di sabato, 6-3, 6-2 il risultato.

questasera

GIUBIASCO 20.20 IDEAL 1-2

A parole tanto sesso, ma solo in città Chi non s’è perso una puntata della serie “Sex and the City” trova il summa omonimo diretto da Michael Patrick King con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall & C.

CAMPIONE 22.00 SALONE DELLE FESTE

Un giovedì “bestiale” con Fabio Concato La “domenica bestiale” di Fabio Concato viene anticipata con il concerto del cantautore italiano preceduto, alle 20, dalla cena di gala. Meglio, però, prenotare allo 091 6401111 perchè il recital è richiestissimo.

LUGANO 20.15 CENTRO EVANGELICO

“I have a dream” ha detto Luther King La figura e il messaggio del pastore evangelico Martin Luther King rievocato da Paolo Naso nella conferenza organizzata in occasione del 40esimo anniversario della sua morte.

www.radiostudiostar.com DOVE VADO A CENA www.ristoranti.ch/ricerca/ricerca.jsp

www.rolandgarros.com

ALTA SOCIETÀ di Ezio Rocchi Balbi

La grande ‘sorellina’ Raffaella è così seria

L’ex spice girl duetta con Janet Jackson

“Sono rimasta con i piedi per terra e non mi sono per niente montata la testa, sono stata e resto sempre me stessa”. A parlare dalle pagine di Matrix è la ex gieffina Raffaella Fico. Mora riccioluta e bellissima, Raffaella a soli 20 anni ha le idee chiare. Ci tiene a sottolineare di non essere vanitosa e civettuola come ha dato l’impressione di essere nella Casa e giura di essere una ragazza vera con valori e principi seri. www.evenca.it/Raffaella-Fico

Mel B le prova tutte pur di dominare la hit parade britannica. Dopo il flop del 2005 con "Today", l'ex spice girl non vuole fare figuracce ed è alla caccia di partnership eccellenti per lanciare il suo album. Nel cd non dovrebbe mancare un duetto con Janet Jackson, come ha detto "Scary": "Sto facendo qualcosa con Janet e sarà fantastico". Mel vuole coinvolgere anche Missy Elliott, con cui collaborò nell'esordio da solista, ma senza le “Spices” la strada è in salita.

Incredibile ma vero! Due milioni, solo oggi, per il trucco interattivo...

Per lo spot in onda negli Stati Uniti il liquore Disaronno ha scelto la bella Natalia Andrade la top che ha soffiato il posto a star del calibro di Gisele Bundchen, Mischa Barton, Scarlett Johansson e Sarah Jessica Parker. La giovane modella brasiliana è stata scelta dopo un casting internazionale che ha coinvolto direttamente i consumatori. I suoi punti forti sono i capelli castani, gli occhi color nocciola, le misure da pin-up e i suoi 1 e 80 centimetri di statura. Come offre l’amaretto lei...

www.caffe.ch/lnk.php?link=321

www.youtube.com/watch?v=tbEei0I3kMQ

www.caffe.ch/lnk.php?link=322

IL VIDEO DEL GIORNO

L’amaretto lo offre la bella Natalie

http://www.mediamarkt.ch/8.html?&L=2 http://www.mediamarkt.ch/8.html?&L=2


Caffè quotidiano numero 48