Issuu on Google+

Antibioticotp: Test alla PROCALCITONINA: consente di evitare tp antibiotica inappropriata Se <0,1 o <=0,5 mcg/L il ricorso all’antibiotico è sconsigliato perché non è batterica Se >0,25 è raccomandato Risultato immediato come la VES Sinusite: non ha senso antibiotico anche se sintomi>10gg Etmoidite: febbre, maldidenti a denti sani e cefalea di vertice: TC massiccio facciale Tonsillite: tonsillectomia se almeno 4 episodi di tonsillite acuta purulenta in 1 anno o 3 ad 1 mese l’una dall’altra Polmoniti: CAP: betalattamico+macrolide (meglio di chinolonico) Pneumococco (20-60%) Haemofilo Atipici (clamidia-mycoplasma) S.Aureus in alcolisti Anaerobi in anziano comatoso Healthcare Pneumoniae: del pz che è stato ospedalizzato o RSA o dializzato che fa tp ev in ospedale. Simile alla nosocomiale Nosocomiale: Enterococchi E.coli Klebsiella Serratia Pseudomonas (fumatore che fa steroide topico-muco verdastro) In diabetico-BPCO grave-IVU da catetere: TAZOCIN 1fx3 IM o EV (piperacillina tazobactam) Legionella: in anziani immunodepressi rumori secchi, stato soporoso e diarrea (morte in 10-15%) SCORE GRAVITà: CRB65: confusione, atti resp>30, ipotensione, >65aa: punteggio da 1-5: se >2 ospedalizzo New joint IDSA/ATS CAP guidelines: Se sano e senza fattori di rischio: Moxifloxacina(conc max più alta) o chinolonico 500x2 o betalattamico+macrolide Se comorbilità: chinolonico 500x2 o betalattamico+macrolide Riacutizzazione BPCO: levofloxacina 500 x1 o moxifloxacina (non attiva su pseudomonas) Evitare betalattamico a lunga emivita in atopico grave: macrolide/chinolonico CLASSI:


Betalattamico: tempo dipendente---stare sopra la MIC più a lungo possibile Augmentin si da x3 sempre! Perché T ½ 1,5 h Cefalosporine: 2^generazione: xos Cefixoral poco assorbito Suprax, Cefodox assorbimento 80%! 3^ generazione: Ceftriaxone: IM ma assorbimento variabile. In otite acuta o infezioni cute: 1g, in polmonite: 1gx2 Ceftazidime: occhio candidosi, clostridium difficile Benzilpenicillina: febbre reumatica: 1f x 3 ogni 14 gg (dura 14gg, occhio allergici!) Chinolonico: più ne do più è efficace----conc MAX Battericidi spettro ampio su G-e+ atipici e alcuni pseudomonas (>R) Levoxacin non è ottimale sullo Pneumococco, meglio Moxifloxacina (avalox) o meglio betalattamico Macrolide: concentrazione dipendente (si concentra nel sito di azione) Azitromicina si da di più di 3gg o infezione resta. Batteriostatici (serve reazione dell’organismo---in infezioni gravi è meglio un battericida). Mai da soli nelle Polmoniti! + betalattamico >30% R Pneumococco Azitromicina si da almeno 5gg! Si concentrano bene in orecchio e tonsille e <polmone e sangue (poco su batteriemia) Non ottimale su Haemofilo (otiti) 10-15% soggetti non portano a termine per problemi g-i. Durata: è quella più breve che guarisce (dopo 3gg) ma che eradica (dopo 7gg almeno) Distanziare PPI/antiacido Fermento lattico al 5°gg su 7gg terapia


Antibioticotp