Issuu on Google+

 ISTITUTO LODO ARBITRALE® GIUSTIZIA CIVILE A.D.R. Sede Legale Palmi (Reggio Calabria) - 89015 - Via Raffaello, 11 Tel. e fax 0966.24945 - e-mail info@ila-giustizia.it - sito www.ila-giustizia.it Sedi Affiliate e collaborazioni: Milano – Torino – Varese - Bologna - Genova – Perugia – Firenze - Ancona – Roma – Roma 2 - Velletri – Napoli - Bari - Reggio Calabria – Messina - Palermo – Licata.

ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA EX D.M. 222/2004 in G.U. n. 30 del 05/02/2008. ____________

BANDO PRIVATO PER L’ASSEGNAZIONE DI 10 CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO FINALIZZATI ALLA DOCENZA IN MATERIA DI MEDIAZIONE CIVILE. È indetta una selezione per titoli e curriculum, finalizzata alla stipula di 10 contratti di prestazione d’opera professionale, per la docenza in materia di Mediazione Civile ex Decreto Legislativo n. 28 04/03/2010 e Decreto Ministeriale n. 180/2010. VALUTAZIONE TITOLI. La valutazione dei titoli e del curriculum sarà eseguita dall’Istituto Lodo Arbitrale, nella veste di privato committente. Il giudizio espresso è perciò insindacabile dal candidato ed è finalizzato a costituire un rapporto strettamente “intuitu personae”. Non è ammesso alcun reclamo. Potrà essere previsto un colloquio meramente cognitivo. RETRIBUZIONE DEL DOCENTE. Il trattamento economico previsto è di Euro 125,00 + IVA l’ora + rimborso spese fino a 1000,00 euro per un corso di 50 ore ripartibili in 8 mezze giornate di lezione, suddividibili nell’arco di più settimane. La retribuzione massima prevista è di Euro 7.500 a corso + rimborso spese. Previo gradimento del docente è prevista la possibilità di svolgere corsi con durata differente, la retribuzione oraria rimarrà la medesima. REQUISITI PER L'AMMISSIONE Per l'ammissione alla selezione é richiesto il possesso dei seguenti requisiti: • Avvenuta docenza in corsi, seminari in materia di mediazione, conciliazione o risoluzione alternativa delle controversie presso ordini professionali, enti pubblici o loro organi, università pubbliche o private riconosciute nazionali o straniere. • Almeno 3 contributi in materia di Conciliazione, mediazione, ADR. Se non in possesso di contributi scientifici già pubblicati, apposito comitato scientifico valuterà eventuali opere da avviare alla pubblicazione con editori di fiducia e massima rappresentatività nel settore giuridico ed economico. • Requisiti di onorabilità conformi a quelli fissati dall’articolo 13 del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58. LUOGHI DI SVOLGIMENTO DEI CORSI. • Tutta Italia, preferibilmente nei capoluoghi di provincia e di regione. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA - TERMINI E MODALITA' 1) La domanda di ammissione alla selezione deve pervenire via e-mail con richiesta di avvenuta lettura corredata da curriculum analitico del richiedente o per Posta Elettronica Certificata. 2) Termine ultimo per la presentazione è il 15 Dicembre 2010. Si precisa che la selezione avverrà comunque con la ricezione delle domande, ragion per cui i 10 posti disponibili potranno essere assegnati anche prima della scadenza del suddetto termine. ACCREDITAMENTO MINISTERIALE. Il contratto sarà perfezionato dopo la selezione. La docenza potrà avvenire solo previo accreditamento del Formatore al Ministero della Giustizia con L’Istituto Lodo Arbitrale. La tipologia di corsi richiede che abilitati a tenere le lezioni siano esclusivamente docenti accreditati e EX D.M. 180/2010. PRINCIPI DEL CONTRATTO DI PRESTAZIONE D’OPERA PROFESSIONALE. Il contratto avrà valenza generale per una serie indeterminata di corsi e seguirà i seguenti principi.


Libertà del committente di proporre o meno la docenza. Libertà del docente di accettare o meno l’incarico. Richiesta della disponibilità alla docenza con calendario concordato con il docente e non imposto dal committente. • Libertà del docente di recedere in ogni momento dal rapporto, fatti salvi i corsi già accettati e/o in svolgimento. • Pagamento dell’onorario e spese con termini certi e prefissati in sede contrattuale. DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO e DICHIARAZIONE IN FORMA DI ATTO NOTORIO. Per poter procedere alla successiva stipula del contratto, i candidati devono essere muniti di uno dei seguenti documenti di riconoscimento: • patente automobilistica; • passaporto; • carta d'identità ; I documenti di cui sopra non devono essere scaduti per decorso termine di validità previsto per ciascuno di essi. • Dichiarazione, in forma di atto notorio, con l’elenco dei titoli di studio e requisiti professionali richiesti dal committente. Non sono ammessi alla stipula del contratto i candidati non in grado di esibire alcuno dei suddetti documenti. COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO • Il rapporto di lavoro é costituito e regolato dagli artt. regolato dagli articoli 2222-2229-2230 e seguenti del Codice Civile. TUTELA DELLA PRIVACY La presentazione della domanda di partecipazione al concorso costituisce autorizzazione al trattamento dei dati personali agli effetti del D.Lgs. 196 del 2003 e successive modificazioni ed integrazioni. A tal fine si informa che i dati personali forniti dagli interessati verranno trattati anche mediante ausilio informatico e che le operazioni eseguibili saranno quelle strettamente connesse con la redazione e gestione della graduatoria finale. • •

 ISTITUTO LODO ARBITRALE®


Domanda di partecipazione alla selezione per Docente presso l’Istituto Lodo Arbitrale in materia di Conciliazione Professionale e Mediazione Civile.

….l.... sottoscritt.... ................................................ nato a ......................... (provincia di ......................) il ...................... e residente in ....................................... (provincia di

..........................)

Via

.............................

n.

.........

-

C.A.P.

...............

C.F. ....................................chiede di essere ammesso alla selezione in intestazione specificata. Dichiara sotto la propria responsabilità che le proprie generalità sono quelle sopra menzionate ed inoltre che: •

é cittadino italiano;

gode dei diritti civili e politici;

non ha riportato condanne penali né ha procedimenti penali in corso;

é in possesso del seguente titolo di studio ...................................................., conseguito

in

data

.............................

presso

........................................

di ....................................................; con votazione/giudizio ....................................; •

è in possesso del pieno godimento dei diritti civili.

Dichiara di possedere i seguenti titoli di professionali……………………………………… ..................................................; Dichiara, inoltre: •

di essere a conoscenza del bando, senza necessità di ulteriore avviso.

di accettare integralmente ed incondizionatamente le clausole previste dal bando di cui é perfettamente a conoscenza, secondo le modalità indicate nel bando stesso.

di essere consapevole delle conseguenze in caso di dichiarazioni mendaci contenute nella presente domanda di ammissione.

Indirizzo cui inviare eventuali comunicazioni: Via ............................................ n. ….... C.A.P. ........... Città ................................. Tel. ......................Fax ................... e-mail ……………………………, con impegno a comunicare le eventuali variazioni successive e riconoscendo che l’I.L.A. non assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario. •

Allega curriculum professionale.

Data, ............................. FIRMA ___________________________ ISTITUTO LODO ARBITRALE®


Bando contratto 10 docenti