Issuu on Google+

il magazine di cesenatico

summer 2013

Cesenatico 365-Anno 3 n. 1 Poste Italiane S.p.A. sped. in A.P. D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/04 n.46) art.1 comma 1 DCB ForlĂŹ E4,50

Cesenatico summer time A tutta vela con gli skipper Filati pregiati in passerella Ricette e sapori di mare

SUMMER Anno 3 n. 1 - PrimaPagina Editore


L’Editoriale Anno 3 n.1 - 2013

Direttore responsabile Maurizio Magni Editore Agenzia PrimaPagina Cesena Reg. Tribunale Forlì - n° 18/11 Proprietà editoriale Balestri & Balestri Via Trieste, 20 - Forlì Tel. 0543 30343 www.balestriebalestri.it Pubblicità Balestri & Balestri Direzione Marketing Andrea Balestri Responsabile di zona Benedetta Ancarani Agente Alessandro Vicini

Cesenatico 365 per la versione estiva si trasforma, scegliendo un formato più grande per raccontare la vacanza 2013. Vorremmo che turisti e vacanzieri, sotto l’ombrellone o nel fresco di una stanza d’albergo, sfogliassero con simpatia questa rivista, che parla delle vacanze e delle occasioni di intrattenimento, che strizza l’occhio alle tendenze della moda e ai sapori del mare, raccontati in alcuni piatti dai ristoratori di Cesenatico. Come sempre abbiamo voluto aprire il magazine dedicando l’ampio articolo iniziale alla spiaggia e agli eventi di un ricco calendario che scandisce le giornate al mare. Nella scelta dei servizi ci è piaciuto raccontare anche la riviera del divertimento, presentando due Parchi attrazioni spettacolari come Italia in Miniatura e Mirabilandia e la Cesenatico del passato, quando nei ruggenti anni Sessanta cantanti, attori e calciatori animavano le serate in riviera. Come sempre abbiamo pensato a una rivista che raccontasse Cesenatico e le sue opportunità di vacanza a 360 gradi e 365 giorni. Come sempre vi invitiamo a aggiornarvi per news e informazioni sul portale www.cesenatico365.it e a scaricare l’app per avere tutta la vostra vacanza a portata di mano. Un grazie a tutti coloro che continuano a credere in questa rivista, scegliendola per i propri ospiti in vacanza. Andrea Balestri

Sito internet e web marketing Mediaconsulting Srl Direzione Luigi Angelini Redazione Barbara Gabanini Programmazione Diego Gonzales, Luca Bartolini Seo Davide Sant’Andrea Social Federico Ciani Comitato di Redazione Benedetta Ancarani, Luigi Angelini, Andrea Balestri, Giulia Fellini, Maurizio Magni Redazione PrimaPagina via Sacchi, 31 Cesena Responsabile di Redazione Giulia Fellini Grafica PrimaPagina Hanno Collaborato Carlotta Benini, Luca Casadei, Filippo Fabbri, Francesco Gualdi, Cristina Zani Fotografie Marco Anconelli Art Immagine, Archivio APT Emilia Romagna, Archivio Comune di Cesenatico Uff. Turismo, Archivio Museo della Marineria, Archivio Cooperativa Bagnini Cesenatico, ph. G. Bucaria Traduzioni Emma Lucy Tavasso In copertina foto-composizione con occhiali ARTIMMAGINE - Forlì Si ringrazia ICEBLINK - Ottica Punto di vista Cesena e Milano Marittima Stampa Nuova Tipografia Forlimpopoli Forlimpopoli (FC)

con il patrocinio del Comune di Cesenatico


viverecesenatico

Il saluto

Dario Schenetti Albergatore Mi piace lavorare a Cesenatico, è una località turistica dove professionalità e cordialità vanno spesso insieme e questo rende piacevole sia la vacanza che la mia attività. Conosco bene Cesenatico, con la mia famiglia - albergatori da una vita - passo qui tutta l’estate, oggi anche lavorando alla gestione dell’hotel in prima persona. Da questo osservatorio vedo una

La stagione estiva di Cesenatico è un periodo che merita di essere vissuto con gusto dai cittadini e dai turisti di questa bella città di mare. Il sole fa sbocciare la costa e tutti gli ambiti, da quelli ristorativi a quelli ricettivo alberghieri, a quelli prettamente legati alla spiaggia aprono i battenti. La crisi che batte ogni giorno su famiglie e imprenditori prova a togliere la speranza alle persone: l’estate con i suoi colori e profumi fa emergere quanto di positivo si trova in ciascuno, la speranza di un giorno migliore. Ecco allora che i numerosi eventi culturali, sportivi, sociali che si affacciano in questi mesi estivi sono il segno di come l’uomo all’opera possa ancora generare bellezza per ripartire. Un giornale come il Cesenatico 365 svolge proprio il compito di mostrare tutta la positività di una città come Cesenatico. Come Sindaco concludo invitando i lettori a vivere la nostra città in questa estate 2013. Roberto Buda Sindaco di Cesenatico

meta turistica con tutte le carte in regola per farcela nonostante il periodo difficile. Deve solo mantenere la voglia di innovare e il desiderio di proporre un turismo sempre in forma, capace di attrarre soprattutto quel target che ha fatto la fortuna della nostra località, mi riferisco soprattutto alle famiglie. Per rimanere sul mercato servono idee nuove, occorre saper cogliere tutto il meglio dell’innovazione, ispirarsi alle grandi attività ricettive e prendervi il meglio, per farlo fruttare anche nel nostro piccolo. Sono molto stanco di sentir parlare dei ‘’bei tempi’’, sono stanco di sentir parlare di generazioni perdute, siamo giovani per questo dobbiamo crederci, SEMPRE.’’

Daniele Vaienti Agenzia viaggi Turisadria Sono nato a Cesenatico, poi vi sono tornato dopo 24 anni trascorsi all’estero. Posso così vedere questa località turistica sotto molti punti di vista e con occhi diversi. Conservo l’affetto che si può avere per il luogo d’origine, ma la scelta di tornare a vivere qui con la famiglia e con la mia attività, è maturata dalla convinzione che qui si vive bene. Cesenatico mi piace anche quando, finito di lavorare, cerco di godermela da turista. Una passeggiata, un gelato, la spiaggia, come tutti coloro che vengono in vacanza, sono tutti momenti che in questa località si vivono bene. E chi rimane in città tutto l’anno, i veri abitanti che non se ne vanno con il cambio delle stagioni, credo possano confermare la stessa sensazione: a Cesenatico si vive ancora bene

6


viverecesenatico

Claudio Della Pasqua Albergatore Cesenatico ha qualcosa in più. E’ più bella, più confortevole, più a misura d’uomo di altre località di vacanza. Anche negli spazi batte altre mete della costa, è meno congestionata, il turista la può vivere in ogni suo luogo passeggiando in tranquillità e poi è vera, perché vive dodici mesi l’anno. Il turismo qui è stato un arricchimento per una città che già conduceva una vita piena. Ha poi saputo in questi decenni salvaguardare molto il territorio e lo ha fatto con grande lungimiranza, ha cercato di tutelare il verde, ha avuto intuizioni straordinarie nelle strategie di accoglienza e nelle politiche di sviluppo turistico, mi ricordo quando grazie all’attrazione dei delfini si stabilì una specie di gemellaggio ideale tra Cesenatico e la Florida. Oggi forse tutto ciò non è più sufficiente, l’attrattiva balneare della vacanza pur essendo di grande valore non è più sufficiente se non viene integrata con il territorio dell’entroterra, ma per fortuna Cesenatico ed i suoi imprenditori stanno lavorando in quest’ottica.

Ornella Teodorani Titolare Rosticceria A Cesenatico sono nata, vivo e lavoro. Oggi come vicepresidente dell’Associazione Cesenatico Centro storico mi impegno insieme agli altri operatori del borgo per continuare a fare di questa località turistica un luogo in cui venire con piacere e ritornare. Cesenatico è sempre stata una cittadina vivace capace di proporre un buon turismo e credo che continui a essere scelta proprio per queste caratteristiche. Anche i vecchi turisti che tornano a distanza di anni, penso ad esempio ai milanesi che negli anni sessanta e settanta arrivavano in Riviera, hanno un buon ricordo che li porta ancora su questa spiaggia. E’ importante che la crisi non distrugga tutto ciò, alimentando apatia e sfiducia tra gli operatori. Noi negozianti del centro storico stiamo cercando di mantenere viva la nostra località, anche attraverso la tutela delle botteghe tradizionali.

7


sommario 10

21

26

10

Estate 2013 Cesenatico summer time

21

Il Personaggio I Nomadi secondi solo... ai Rolling Stones!

26

Mare&Sport A tutta vela

38

Moda e Motori Filati pregiati in passerella

38

8


sommario 54 60

In Cucina Il mare nel piatto

54

Divertimento I parchi in riviera

68

Come eravamo Tra vip e paparazzi Cesenatico anni Sessanta

72

Gli eventi Appuntamenti per tutto l’anno

74

La mappa, lo stradario e i numeri utili per risolvere ogni necessità

60

68

Informativa ai sensi della Legge 675 del 31/12/96 In relazione ai Suoi dati in nostro possesso e in conformità con le disposizioni della legge 675 per la tutela dei dati personali, La informiamo che: 1. i dati sono stati raccolti esclusivamente ai fini dell’invio della rivista ‘Cesenatico 365’; 2. il trattamento dei dati è effettuato da PrimaPagina ai soli fini della spedizione; 3. Lei può esercitare in ogni momento i diritti di cui all’art. 13 della Legge, in particolare ha il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che la riguardano, esercitando gratuitamente tale diritto; 4. Titolare del trattamento è PrimaPagina Soc. Coop., via Sacchi, 31, 47521 Cesena (FC)

9


Estate 2013

In estate Cesenatico diventa un grande villaggio balneare che si anima di eventi e proposte per tutte le etˆ e che vede nella spiaggia il vero fiore all’occhiello, tempio del benessere, del relax e del divertimento

Cesenatico summer time di Carlotta Benini

U

na città e le sue anime. Quella più antica e più conosciuta, che si sviluppa ai piedi del grattacielo - edificio a 35 piani che dalla fine degli anni Cinquanta si erge maestoso sul lungomare - per arrivare fino al porto canale leonardesco, gioiello di storia, cultura e tradizioni. Che palpita lungo la movida di viale Carducci, fra le vetrine di tendenza e i locali più in voga per l’aperitivo e la vita notturna. Che in estate si trasforma in un grande villaggio balneare e si popola di turisti grazie al suo fiore all’occhiello: una spiaggia fine e dorata che si estende per chilometri lungo la costa, accogliente, esclusiva, certificata dalla bandiera Blu. E poi le due riscoperte anime che da un lato e dall’altro abbracciano il cuore della città: quella di Ponente, con il suo caratteristico lungomare da pochi anni ridisegnato ad hoc per un’utenza che preferisce un soggiorno balneare più iintimo e alternativo, e quella di Valverde e Villamarina, che si è rivitalizzata con tante iniziative


Estate 2013

La spiaggia di Cesenatico è una delle più attrezzate e ricche di servizi di tutta la Riviera. Famiglie, bambini, giovani, sportivi: ognuno qui può trovare la sua dimensione (ph. archivio Apt Servizi)

per adulti e piccini. Cesenatico oggi ha tre identità diverse, che insieme ne fanno una meta turistica unica per il divertimento e il relax, per lo sport e il benessere. Lungo i sette chilometri di litorale, da Villamarina fino a Zadina, le proposte che offre la stagione estiva sono pensate per ogni tipo di utenza, per le famiglie e i bambini in primis, ma anche per i giovani e per la terza età, per il popolo dei vacanzieri e per i visitatori last minute. Spettacoli, concerti, mostre, rievocazioni storiche, concorsi e contest internazionali: sono solo alcuni degli appuntamenti di un cartellone ricco e variegato che riserva ogni anno numerose sorprese, e che vede quest’anno un ampio coinvolgimento anche dei poli est e ovest della città, grazie al lavoro del comitato Cesenatico Ponente Eventi e della Cooperativa Bagnini Villamarina-Gatteo.

Accogliente ed esclusivA Ideale per la vacanza attiva, connessa per gli amanti della web community, priva di barriere architettoniche, sicura, certificata ed ecologica. La spiaggia di Cesenatico è un’oasi di benessere, relax, divertimento ed emozioni sulla sabbia e sulle onde. Il fondale, che degrada dolcemente per decine di metri, permette di vivere questo mare con tante attività, soprattutto perchè questo specchio d’acqua è uno dei più sicuri, più puliti e più attrezzati d’Italia, come attesta la Bandiera Blu, che anche nel 2013 - per il ventunesimo anno consecutivo - è stata consegnata alla città. Il merito è anche loro, degli operatori della Cooperativa Bagnini, che ogni stagione lavorano instancabilmente per fregiare Cesenatico dei servizi balne-


ari più competitivi. I bagni a Cesenatico sono attrezzati per ogni tipo di sport da spiaggia, dal beach volley al basket, dal beach soccer ai racchettoni, e innumerevoli sono anche le discipline che si possono praticare sulle onde, dal surf alla vela, dal kite surf ai più estremi wake board e parafly. E per gli amanti del benessere, alcuni stabilimenti balneari sono vere e proprie Spa a cielo aperto, con aree fitness, vasche idromassaggio e lettini automassaggianti. Le famiglie si godono la giornata di mare sotto l’ombrellone o nelle zone relax dei bagni; i bambini si svagano nelle aree attrezzate con giochi e gon-

fiabili; i giovani attendono ansiosi il calar del sole, quando la spiaggia diventa un vero e proprio tempio del divertimento, con aperitivi e happy hour, musica, concerti dal vivo e feste in riva al mare. La spiaggia di Cesenatico è anche connessa 24 ore su 24, grazie alla rete wi-fi ‘Bagnini Cesenatico’ che dal 2011 consente di navigare liberamente e senza limiti di tempo. Una particolare attenzione, inoltre, è stata data negli ultimi anni alla sostenibilità ambientale. Raccolta differenziata di carta, plastica e lattine, risparmio idrico e produzione di energia pulita: sono alcune delle linee guida che ogni sta-

Al calar del sole i bagni di Cesenatico propongono aperitivi ed happy hour (ph. archivio Apt Servizi). Sotto, la Spiaggia delle Tamerici, a Valverde, è una vera e prorpia oasi ecologica ed eco-sostenibile.

13


Estate 2013 bilimento balneare ha deciso di adottare per preservare il territorio sul quale il turismo si fonda. Un esempio eclatante di questa attenzione alla sostenibilità si trova a Valverde ed è la ‘Spiaggia delle Tamerici’, uno spazio libero per i bagnanti dotato di 35 alberi di tamerice a forma di ombrellone, costruito interamente con strutture in legno e materiale riciclato. E per chi non può andare al mare senza avere accanto il proprio amico a quattro zampe, sia a Levante che a Ponente ci sono numerosi bagni attrezzati per l’ospitalità dei cani. unA colorAtA girAndolA di eventi Il cartellone estivo 2013 si apre a giugno, lunedì 3, con

14

il primo appuntamento di Ballando sotto le stelle, kermesse di ballo liscio e latino in programma tutti i lunedì in Piazza Spose dei Marinai. Sabato 8 giugno alle 17 in Piazza Costa corteo di auto storiche con “Autogirovagando... nel passato”, mentre in serata a Casa Moretti prende il via la rassegna Serenata delle zanzare, incontri di poesia e musica in programma fino al 6 luglio. Domenica 9 giugno arriva a Valverde la divertente maratona amatoriale Anni ‘80 Running. Il 15 e 16 giugno presso il Centro San Giacomo è in programma la Mostra Mercato di Filatelia e Numismatica; il 19 giugno Piazza Costa ospita stand gastronomici per l’evento ‘Cesenatico alla scoperta dei sapori nascosti’.


Una Notte Rosa felliniana C’è un “mantra” che caratterizzerà l’ottava edizione della Notte Rosa e che, da venerdì 5 luglio, verrà ripetuto dal tramonto all’alba sulle spiagge, nelle piazze, ai concerti, nei ristoranti da Comacchio a Cattolica. E’ AsaNIsiMAsa, la formula magica che i bambini protagonisti di “8 e ½” (celebre pellicola di Federico Fellini) pronunciano di notte per far muovere gli occhi di un ritratto e che, dietro all’alfabeto “serpentino”, cela la parola Anima. E proprio l’Anima sarà il tema della Notte Rosa 2013: l’anima della terra che dal 2006 si è inventata un modo nuovo, bello, collettivo e sano di vivere la notte. Anima intesa come il calore, l’autenticità e la grande simpatia e personalità dei romagnoli, l’innata vocazione all’ospitalità, al buon vivere e alla convivialità della Riviera, la suggestione e il fascino senza tempo dei suoi luoghi, la spontaneità e immediatezza della gente, la capacità di far convivere intrattenimento leggero e cultura “alta”. A Cesenatico è stata presentata l’anteprima della Notte Rosa, con la proiezione del video promozionale, decisamente felliniano, e del manifesto. L’appuntamento è per venerdì 5 luglio e per l’intero weekend, con un calendario di 300 eventi, tra concerti, spettacoli, reading, mostre, degustazioni e tanto altro.

Giovedì 20 giugno inaugura nella spiaggia libera di piazza Costa la nuova edizione delle rassegna Tende al mare, dedicata quest’anno all’artista cesenaticense Tonina Cianca (fino all’8 settembre). Il 28 giugno in Piazza Spose dei Marinai alle 21 Saggio della Scuola di Danza Dance Dream, il 30 giugno, invece, è la volta dello spettacolo del Teatro instabile Cesenatico. Luglio si apre in grande con il Capodanno dell’estate, la Notte Rosa, che per un intero weekend, il 5 e 6 luglio, accenderà di luci, colori ed emozioni la spiaggia e le vie Cesenatico e di tutta la Riviera. E’ dedicata all’anima questa ottava edizione della kermesse, e all’immaginario felliniano, come suggerisce il claim ufficiale “AsaNIsiMAsa’, che rimanda al film 8 e ½. Dall’8 al 13 luglio al via il 3°

festival internazionale di cinema di animazione, a cura della Cooperativa Bagnini Cesenatico: le sedi sono in via di definizione. Dal 12 al 14 luglio in Piazza Spose dei Marinai, invece, si tengono i Tre giorni dedicati alla danza (ore 21). Si tratta sempre di danza - e nello specifico delle migliori performance di hip hop e street dance a livello mondiale quando si parla di The Week, che dal 14 al 21 luglio vedrà sfilare in città più di mille ballerini provenienti da 25 paesi stranieri, per una settimana di workshop, spettacoli, sfide di freestyle e incredibili party. Il 19 luglio torna un appuntamento ormai consolidato per Cesenatico, con la finale nazionale di un concorso di bellezza che ogni anno premia la miss in grado di distinguersi non solo per il suo aspetto, ma

L’estate a Cesenatico è divertimento a 360 gradi. Nella pagina accanto il festival hip hop The Week (ph. Denis Guerrini), e un ritrovo all’alba della Notte Rosa (ph. Archivio Apt Servizi). Sotto la passata edizione della maratona amatoriale 80 Running (ph. archivio I Love City)

15


Estate 2013

Palcoscenici d’estate L’estate a Cesenatico è anche musica, teatro, concerti dal vivo e spettacoli che scelgono come cornice anche palcoscenici inediti e suggestivi. Non si può quindi parlare di cartellone estivo senza ricordare le rassegne di qualità che ogni anno questa città propone ai suoi visitatori, a partire dalla storica Ribalta Marea, festival di teatro, musica e comicità che si svolge a luglio e agosto nell’arena all’aperto di Largo Cappuccini. Altro appuntamento atteso è quello dei Notturni alle Conserve, una serie di concerti di musica da camera che si tengono sempre a luglio e agosto nella caratteristica cornice di Piazza delle Conserve (ore 22, 9-16-30 luglio, 6-13-22 agosto). Sempre nel teatro di Largo Capuccini, le stelle del cielo di luglio e agosto illuminano la platea di Cesenatico Incanto, rassegna di operetta e musica per sognare. Ma la vera magia è quella dei Concerti all’alba, l’appuntamento sicuramente più originale con la musica dal vivo, che propone occasioni uniche per vivere le emozioni del levar del sole all’ascolto di un alba classica. O di esclusivi concerti jazz, blues e folk. Il “risveglio in musica” è in programma quest’anno il 6-14-21-28 luglio e il 4 e 15 agosto, ore 6). In qualità di meta d’elezione per famiglie e bambini, ogni estate Cesenatico riserva una particolare attenzione anche ai suoi piccoli ospiti, con numerosissime iniziative di spettacolo e animazione, a partire dalla tradizionale rassegna Burattini in Riva al Mare. Il 18 giugno in Piazzale Kennedy a Zadina è in programma lo spettacolo “L’Amore è sempre amore” dell’Associazione Con-Teste; il 20 giugno sul lungomare di Ponente “Racconto d’estate” con il Teatro Medico Ipnotico di Patrizio dall’Argine; il 25 giugno nei Giardini al mare, angolo via Ferrara, “Agata …attenta!” della Compagnia Nasinsù; il 27 giugno in Piazza Marconi “Due burattini e un bebè” della Compagnia Vladimiro Strinati. Il 2 luglio in Piazza Volta a Villamarina è la volta di “Giorgio e Sandrone mago e magone” della Compagnia Giorgio Gabrielli, mentre il 4 luglio in Piazza Michelangelo a Valverde l’appuntamento è con lo spettacolo “Al cuor non si comanda!” dell’Associazione Con-Teste. Ore 21.

Estate a Cesenatico è anche musica sotto le stelle e musica al levar del sole. E’ cultura, tradizione, divertimento ed enogastronomia

anche per simpatia e intraprendenza. La novità di quest’anno è la fascia d’età: dopo il successo delle passate edizioni di ‘Miss Mamma’, Cesenatico ospita ora Miss Nonna Italiana, evento rivolto alle nonne di tutte le età che abbiano la voglia e la simpatia necessarie per mettersi in gioco, con il sorriso. Il 20 luglio l’appuntamento è invece con la tradizione: sul Porto Canale alle 21 prende il via la 22ª edizione della Cuccagna dell’Adriatico, la

16


sfida in notturna fra le località di Marina di Ravenna, Casalborsetti, Cervia, Gatteo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone e Cesenatico per la conquista del Palio della Cuccagna (un palo lungo 13 metri, unto di grasso, e posto obliquo sulle acque del porto canale). Il 26 luglio spazio all’enogastronomia: in Piazza Spose dei Marinai c’è Tramonto DiVino, l’unico e vero appuntamento con le cantine i prodotti Dop e Igp della regione, durante il quale sarà presentata la nuova edizione della guida Ais ‘Emilia Romagna da bere e da mangiare’ (PrimaPagina Editore). Agosto si apre con un’altra kermesse “colorata”: questa volta il colore è quello della maglia che indossava Marco Pantani, a cui è dedicata la seconda edizione della Notte Gialla, una serata di sport e spettacolo in programma il 2 agosto dalle 21 in Piazza Costa. Nello stesso weekend, il 3 e 4 agosto, sul porto canale è di scena invece la storia con la Festa di Garibaldi, la tradizionale manifestazione che ogni anno rievoca l’anniversario dell’imbarco del patriota dal porto di Cesenatico, avvenuto il 2 agosto 1849: in programma corteo d’autorità e ‘garibaldini’, escursione in mare, palio della Cuccagna fra i quartieri di Cesenatico e gran finale con i fuochi d’artificio musicali sulla spiaggia. Dal 9 all’11 agosto in Piazza Spose dei Marinai si terranno ‘Tre serate dedicate al musical’. Tornando alle tradizioni locali, quella marinara per eccel-

lenza, il 14 agosto sul porto canale di Ponente si rinnova l’appuntamento con la Grande Rustida dei Pescatori. Il 16 agosto in Piazza Costa rivive il mito degli anni ’80 con una tappa della rassegna “I love city”, dedicata alla musica e ai personaggi di quell’esuberante decennio. Gli special guest scelti quest’anno per Cesenatico sono i Righeira, Fiordaliso e Scialpi. Dal 23 al 25 agosto il Parco di Ponente offre invece un tuffo nel passato con Druidria, manifestazione dedicata alla storia, alla cultura e alla musica celtica. In un’ambientazione che ricorda una foresta, saranno allestite alcune strutture che riproducono gli stabilimenti del tempo e che ospiteranno workshop e laboratori didattici, mercatino dell’artigianato

e stand gastronomico. Al tramonto atmosfere magiche e suggestive con le storie celtiche e gli spettacoli di guerrieri e gladiatori. The seven kilometres of golden beaches, among the best equipped on the Adriatic coast and offering a full range of services, slope down gradually into the clear shallow waters of the sea certified by the Blue flag award. The lidos become a single seaside resort where holidaymakers can make new friends, have fun and enjoy the m many services provided for all age groups. The beach of Cesenatico is where everyone can find his own personal dimension. Families can relax under the beach umbrella or in the refreshment

17


Estate 2013

Gli esuberanti anni ‘80 rivivono a Cesenatico con la rassegna I Love City. E per festeggiare la magia dell’estate spettacoli pirotecnici a cura della Cooperativa Bagnini (ph. Archivio Apt Servizi)

areas of the beach establishments while the children have fun in the many play areas equipped with slides and inflatable toys. For those interested in a more active holiday there are open air areas for all types of beach sports, gyms, outdoor spa centres and the sea, which offers a variety of activities even for those who like more extreme sports. It includes free Wi-Fi access so you will always be connected, a higher level of safety thanks to the excellent lifeguard service provided by the Lifeguards Cooperatives. Sport, relaxation, flavours and entertainment: with a full calendar of events and attractions that enjoy great success with visitors, Cesenatico has

irresistible appeal for holidaymakers and last minute visitors. In summer calendar: July opens with ‘Notte Rosa’, one of the most longed for events on the coast of Romagna. Once again the whole coast adorns the colour of babypink, with myriads of lights, decorations, entertainment and all strictly in pink. July and August are dedicated to music and shows with the ‘Sunset concerts’, the night concerts in Conserve square and the festivals ‘Ribalta

Marea’ and ‘Cesenatico Incanto’. The ‘Palio della Cuccagna’ (greasy pole) event is scheduled for two summer dates in Cesenatico: the first is July with the ‘Cuccagna dell’Adriatico’, and the other is August for the Garibaldi festival. For those interested in a more active holiday there are open air areas for all types of beach sports, gyms, outdoor spa centres and the sea, which offers a variety of activities even for those who like more extreme sports.

Appuntamenti per tutti i gusti

L’estate 2013 a Cesenatico è ricca di eventi e proposte che coprono tutto il territorio, da Zadina a Villamarina, grazie anche al coinvolgimento di diversi comitati e associazioni che si sono attivati per animare anche le zone periferiche della movida. In Piazza Spose dei Marinai il martedì sera l’appuntamento è con Eugenium Cervellone, gioco a quiz collettivo a cura dell’Associazione Cesenatico

Ponente Eventi (25 giugno, 9-23-30 luglio, 6-20-27 agosto); il mercoledì sera invece spazio ai concerti live con il Festival delle band giovanili, per una rassegna a cura delle politiche giovanili Comune di Cesenatico (3-10-31 luglio, 7-21 agosto). La Cooperativa Bagnini Villamarina si è invece attivata per animare la zona est della città, con una serie di appuntamenti settimanali pensati per le famiglie e i piccoli visitatori. Il venerdì sera a Villamarina in via Carducci e via Euclide corteo in musica con l’Ambassador Marching Band (7 giugno, 5-8 luglio, 2-30 agosto), mentre in piazza Volta il 17 giugno, 15 luglio e 5 agosto si balla con l’Orchestra “Brunella e Giordano”. In Zona Cesarini sono in programma una serie di spettacoli di cabaret e musica dal vivo, il 3-17-24 e 31 luglio e il 7-14 e 21 agosto. E per i bambini in via Carducci e via Euclide intrattenimento con mago, giocoliere e truccabimbi: appuntamento il 21-26 e 28 giugno, il 12-19-22-26 e 29 luglio, il 23 e il 26 agosto). Tutti gli eventi segnalati iniziano alle 21. Per festeggiare in grande la magia dell’estate, una volta al mese fuochi d’artificio e spettacoli pirotecnici a cura della Cooperativa Bagnini di Cesenatico: il 21 giugno a Levante nell’arenile fra le vie Milano e Venezia, il 12 luglio a Zadina in spiaggia libera, il 26 luglio a Valverde sulla spiaggia antistante piazzale Michelangelo e il 24 agosto a Ponente sulla spiaggia libera di Via Cavour (ore 22).

18


Il personaggio

Secondi solo... ai Rolling Stones!

I Nomadi raccontano attraverso l’intervista a Beppe Carletti il mezzo secolo di storia sul palco, passando dal vinile all’era digitale di Carlotta Benini

S

ono la band più longeva della storia della musica italiana, e a livello internazionale sono secondi solo ai mitici Rolling Stones. Quest’anno festeggiano 50 anni di carriera insieme: 50 anni sul palco, 51 album alle spalle di cui 35 di inediti, 15 milioni di copie vendute e i diritti d’autore su alcune delle più belle pagine del pop e del rock che siano mai state scritte in quest’ultimo mezzo secolo. Loro sono i Nomadi e la location che hanno scelto per celebrare insieme ai loro fan questa grande ricorrenza del cinquantenario è Cesenatico, che dal 14 al 16 giugno scorso ha ospitato una tre giorni di concerti, incontri, mostre, convegni e ospiti d’eccezione. Fondata nel 1963 da Beppe Carletti e dal compianto Augusto Daolio, in tutti questi anni la band

20


50 anni sul palco e sulla scena musicale: i Nomadi hanno scelto Cesenatico per festeggiare insieme ai fan e agli amici questo importante anniversario

Vi racconto i Nomadi Giuseppe Carletti, in arte Beppe, è il tastierista dei Nomadi e il leader della band dagli esordi fino ad oggi. Modenese (è nato a Novi, classe 1946), è stato lui a dare vita al gruppo nel lontano 1963, insieme all’amico Augusto Daolio. Oggi è rimasto lui l’unico superstite della formazione iniziale della band, che nel corso degli anni ha cambiato ben 23 elementi. Oggi ha deciso di raccontare la sua storia e quella dei Nomadi in un libro fresco di uscita, “Io Vagabondo” (Arcana editore), che raccoglie 50 anni di aneddoti della band, dai gloriosi anni Sessanta, al beat, passando per le proteste studentesche, gli anni Settanta con Guccini, gli anni bui della contestazione, fino alla scomparsa di Daolio. Questi momenti erano raccontati anche nella mostra fotografica allestita in occasione del cinquantennale a Cesenatico alla Gallaeria Comunale Leonardo Da Vinci.

originaria di Novellara non ha mai perso quel carattere originale di coerenza e lealtà generato dagli anni Sessanta. Sono passati dai vinili al formato audio digitale, hanno visto e vissuto in prima persona dei cambiamenti epocali nel panorama musicale e discografico nazionale e internazionale, ma loro sono rimasti sempre fedeli a quegli ideali di impegno sociale e solidarietà che contraddistinguono fin dall’inizio la cosiddetta ‘filosofia nomade’. Nelle fila della band, dagli esordi ad oggi, hanno militato ben 23 elementi: Beppe Carletti, il tastierista, è il veterano assoluto, e con orgoglio parla di questo importante momento che sta vivendo insieme ai colleghi. Un “Terzo tempo”, come suggerisce il titolo del loro ultimo album, dove troviamo un band più matura e consapevole, e decisa più che mai ad affermare con assolu-

I Nomadi oggi tornano alla ribalta con un nuovo cantante e un nuovo album di inediti, “Terzo Tempo”

21

ta freschezza e vitalità che la musica è ancora viva e che i Nomadi hanno ancora tante cose da dire al loro pubblico. Anche dopo l’ultima dipartita dal gruppo, che ha sostituito il cantante Danilo Sacco con Cristiano Turato, che ha dato un’impronta più rock al nuovo progetto. Insieme a lui, oggi Beppe Carletti, Cico Falzone, Daniele Campani, Massimo Vecchi e Sergio Reggioli sono pronti a festeggiare in grande il cinquantennale, una festa dedicata a in primis a quel ‘popolo nomade’ che oggi è diventato il settimo componente del gruppo e che conta oltre cento fan club e migliaia di affezionati in ogni angolo della Penisola. Ai fan, agli amici, ai colleghi e a tutte e le persone che per tutto questo tempo sono state vicine alla band era dedicata la tre giorni di eventi e concerti allo Stadio Moretti e nel centro storico di Cesenatico: un even-


Il personaggio to multiplo, “Perchè la nostra è una storia lunghissima - spiega Carletti - e una giornata sola non sarebbe bastata a festeggiare degnamente insieme a tutti coloro che, insieme a noi, sono parte di questa storia”. Perchè avete scelto cesenatico come location di questo importante evento? La proposta è partita da un amico, che lavora qua e ci ha dato l’idea. Conoscevo Cesenatico per la sua fama di località turistica, a novembre sono venuto a fare un primo sopralluogo e da allora torno periodicamente... Mi piace la gente, l’accoglienza, i suoi luoghi caratteristici. Ogni volta che torno me ne innamoro sempre di più! oggi siete tornati alla ribalta con un nuovo album di inediti e un nuovo cantante. come sono i nomadi di questo “terzo tempo”? Abbiamo ancora tanta voglia di fare. Cristiano, il nostro nuovo vocalist, ha un’impronta molto rock. Per certi versi ci ha risvegliato, ha portato una ventata di aria fresca all’interno della band, nuove idee e nuovi progetti. Il titolo dell’album vuole essere una sorta di metafora sportiva. I Nomadi sono un po’ come una squadra di calcio, che oggi gioca il suo terzo tempo. E come tutte le squadre del cuore, chi ama i Nomadi lo fa per il loro essere, per le canzoni che hanno fatto, e per quello che rappresentano, oggi come cinquant’anni fa. in tutto questo tempo non avete mai pensato di porre fine alla vostra avventura? In mezzo secolo di vita può

L’evento

22


15 milioni di copie vendute “Terzo Tempo” è il titolo dell’ultimo album dei Nomadi, una raccolta di inediti che vede l’esordio di Cristiano Turato alla voce. Una nuova svolta artistica per una band che ha sempre saputo rinnovarsi nel tempo, anche avendo cambiato ben tre cantanti (il primo è stato Augusto Daolio, scomparso nel 1992, poi sostituito da Danilo Sacco, che ha lasciato la band a inizio 2012) e 23 musicisti. Hanno collezionato 51 album fra dischi in studio, live e raccolte, per un totale di 15 milioni di copie vendute. Negli annali della storia del pop-rock italiano ci sono indimenticabili 45 giri come “Noi non ci saremo”, “Dio è morto”, “Io vagabondo”, o album come “Sempre nomadi” e “Gente come noi”. Ma va ricordata anche la produzione che ha visto Danilo Sacco alla voce, che con album come “Una storia da raccontare” o “Amore che prendi, amore che dai” è entrato a pieno diritto nel cuore ei fan. A coronamento dei festeggiamenti a Cesenatico è in uscita un disco dal titolo “Nomadi 50” e un dvd live della tre giorni di performance.

succedere di tutto. Ci sono soddisfazioni e delusioni, momenti belli e momenti meno belli. è normale, è la vita. Non nascondo che ci sono stati momenti di sconforto in cui ho pensato di mollare tutto, soprattutto dopo la scomparsa di Augusto. Però alla fine non mi sono mai arreso, sono andato avanti, insieme alla band e... Oggi c’è di nuovo che siamo ancora qua!. e siete secondi solo agli stones, in quanto a longevità. Eh, già, è una bella soddisfazione! Mick Jagger e i suoi rimangono sempre un’istituzione. è impossibile eguagliarli in quanto a stile... Però, forse, in quanto a bellezza ce la giochiamo!” (scherza, ndr) nei tre giorni di festeggiamenti a cesenatico non è mancato un omaggio a Augusto daolio. Augusto è i Nomadi. Ha fatto tanto per la band quando an-

rock pages that have ever been written. They are i Nomadi. Cesenatico is the place where they have chosen to celebrate their momentous golden jubilee and in the company of their fans. From the 14th – 16th of June, there will be three days of concerts, meetings, exhibitions, conferences and special guests. Beppe Carletti, who is the drummer and veteran of the band, proudly talks about this very special moment he and his other band mates are living; These include: Cico Falzone, Daniele Campani, Massimo Vecchi, Sergio Reggioli, Christian Turato – who is the new entry to the group, replacing the previous singer Danilo Sacco. What Carletti and the band are experiencing is like a “third round”, which is also what the title of their latest album suggests. The band is more mature and aware, it’s

cora era fra di noi e continua a farlo anche oggi. Quando è scomparso sembrava che tutto fosse finito, e invece dalla cenere rinasce sempre qualcosa. Come ho detto prima, ci sono stati momenti di sconforto, ma è anche grazie ad Augusto se siamo ancora qua, a fare il mestiere più bello del mondo. A vivere della nostra passione, la musica. è una fortuna che capita a pochi. Morandi canta ‘Uno su mille ce la fa’. Io dico uno su centomila.

They are the longest running band in the history of Italian music, and internationally are second only to the legendary Rolling Stones. This year marks their 50th year anniversary: 50 years on stage, 51 albums recorded, of which 31 unreleased,15 million copies sold and copyrights on some of the most beautiful pop and

23

determined more than ever to assert freshness and vitality to the songs, to show that music is still alive. I Nomadi want to show their audience that they have yet many more things to give and to say. So, this is what happened in three days of festivities at the Moretti Stadium and in Cesenatico’s historical centre. It was primarily dedicated to their fans, the “nomadic people” and who today, have become the seventh member of the group. There are more than one hundred fan clubs and thousands of devoted fans in every corner of the Italian peninsula. There was also a photo exhibition, which showed the highlights of the band’s life. It also paied homage to the band’s first singer, Augusto Daolio, who in 1963 and alongside Carletti, formed a group destined to become a legend.


consigliati da

Nella piazzetta magica della Pescheria Comunale di Cesenatico trovate la “Rosticceria Sapori di Casa”. Aperto tutti i giorni con ampia scelta di piatti di terra e di mare dagli arrosti al pesce, alle diverse proposte di sughi e, per la pasta, c’è quella fatta in casa come una volta. Se richiedete qualcosa di speciale, la rosticceria accetta prenotazioni. I tavoli esterni, permettono di gustare sia i pranzi che le cene affacciati in piazzetta!!!

Il profumo dei dolci appena sfornati chiama alla memoria i ricordi dell’infanzia, il “Giardino dei Sapori Perduti” è proprio così, biscotti ancora caldi e torte da credenza. In un ambiente che ti riporta indietro nel tempo, entri per un assaggio o solo per curiosare e ti ritrovi con un bicchiere di Albana in mano e due chiacchiere alla buona. Ti resta un sorriso e la voglia di tornare. Vi aspetto per un bicchiere di vino, un piatto di biscotti fumanti e una marmellata fatta in casa!!

Piazza Fiorentini 9/A Cesenatico Centro tel. 389 8820408

Piazza Fiorentini 10 Cesenatico Centro tel. 0547 82 507 ilgiardinodeisapori@libero.it www.ilgiardinodeisaporiperduti.com

Passeggiando lungo il porto canale di Cesenatico regalatevi un attimo di piacere e di relax gustandovi il nostro gelato, preparato da Paolo con amore e nel rispetto della tradizione solo con latte, panna, zucchero e frutta fresca; oppure deliziatevi con una delle nostre coppe, magari con un aperitivo, seduti comodamente ai nostri tavoli... Regalatevi una coccola alla “Bottega del Gelato”, vi aspettiamo! Corso Garibaldi 55 Cesenatico Centro Tel. 340 7065137 bottegadelgelato55@gmail.com


consigliati da

Magia di Sapori é un mondo di deliziose specialità: Yogurteria, Creperia e, un assaggio é assolutamente d’obbligo. Troverete inoltre prodotti tipici solo d’eccellenza: dal rinomato sale di Cervia alle marmellate de “L’Azdora” e poi il caffè macinato al momento il pane fresco e se manca il latte...” fatti mandare da” Magia di Sapori! Per un souvenir appetitoso ed economico, passa a trovarci! Viale Mantegna, 50 Valverde di Cesenatico tel. 339 3202544 magiadisapori@libero.it

Allo Scottadito cucina classica di carne e di pesce e una ricca proposta di pizze. Per le famiglie un angolo speciale dedicato ai bambini, con giochi e babysitter e come novità 2013 attività di laboratorio per tutte le età! Viale Giuseppe Mazzini, 117 Cesenatico - Ponente tel. 0547 678156 info@loft-cesenatico.it

Lo storico ristorante di Cesenatico dove tradizione gastronomica locale a base di pesce e la fragrante pizza a lunga lievitazione la fanno da padroni. Assolutamente da assaggiare le paste fatte in casa con frutti di mare, il croccante fritto e le grigliate di pesce nostrano. Viale Alberti 30 Valverde di Cesenatico tel. 0547 86499 info@ristorantegiorgio.net www.ristorantegiorgio.net


Mare&Sport

A tutta vela

Da più di trent’anni a Ponente, con lo sguardo fisso all’orizzonte: ecco gli skipper, una vita oltre l’ombrellone

26


di Francesco Gualdi

A

ccade tutto nel momento in cui lo scafo infrange l’onda, quando l’uomo domina il vento e il sole benedice un rito che si ripete da millenni. è la magia della vela, che unisce uomini e donne da tutto il mondo e in fondo rende tutti i mari un po’ più uguali, perché alla fine mica conta essere a Malibu o a Perth, quel che conta è essere sull’imbarcazione, controllare le cime, scrutare l’orizzonte. Ecco perché anche Cesenatico fa la sua piccola parte nel mondo della vela: da tanti anni c’è una comunità silenziosa che apparecchia le spiagge e colora l’atmosfera, aspettando il momento propizio per prendere il largo. il circolo velA, nAvigAndo nel futuro <<Cosa mi piace della vela? La possibilità di stare a contatto con il mare, la voglia di misurarsi con un sport agonistico e soprattutto l’aspetto tecnologico di questa disciplina. Salire su un’imbarcazione richiede una profonda conoscenza del mezzo, è come salire su una motocicletta trainata dal vento>>. Parole e musica di Stefano Morgagni, ingegnere nella vita di tutti i giorni, appassionato velista appena tempo e vento lo consentono. Morgagni è da pochi mesi presidente del Circolo Vela di Cesenatico, ne è diventato membro dieci

27


Mare&Sport

Le immagini di queste pagine sono dell’Archivio fotografico del Circolo Vela

Circolo vela e catamarani, un amore a prima vista “Adrenalina, tecnologia e velocità ecco le Ferrari del mare”

anni fa, e guarda al futuro nel solco di una tradizione che va avanti dal 1981. <<La nostra è una realtà all’avanguardia – spiega – fin dalla creazione del Circolo abbiamo voluto caratterizzarci per l’utilizzo del catamarano: ricordo bene quando i puristi della vela ci guardavano con diffidenza, ma alla fine abbiamo avuto ragione>>. Già, poiché i magnifici multiscafo

protagonisti al Circolo Vela di Cesenatico hanno trovato consacrazione anche nell’Olimpo della disciplina, vale a dire la Coppa America. Spettacolo unico al mondo, la competizione regina delle regate negli anni ha fatto appassionare tanti italiani, con imbarcazioni e skipper entrati nella mitologia di questo sport: Cino Ricci con Azzurra, Paul Cayard col Moro di

Venezia, Francesco de Angelis con Luna Rossa. A testimonianza che anche le tradizioni più rigide possono essere scalfite, ecco che da quest’anno anche la Coppa America si svolgerà a bordo dei catamarani. <<Da parte nostra c’è grande soddisfazione – continua Morgagni – aver insistito da sempre sul multiscafo ci ha permesso di esaltare quello che è il lato sportivo, oltre


che spettacolare, delle regate. Non dimentichiamo infatti che i catamarani sono ribattezzati “Ferrari del mare”, proprio perché sono in grado di raggiungere elevate velocità>>. Chiunque sia mai salito su un catamarano non può che confermare il cocktail di adrenalina e brivido che la vela riesce a regalare. Chiaro, serve allenarsi e non è immediato avvicinarsi a questo mondo, ma se gli aderenti al Circolo Vela non minacciano di diminuire, un motivo ci sarà. <<Il pericolo di passare di moda esiste, ed è concreto – racconta Morgagni – specialmente negli ultimi anni le nostre spiagge hanno ampliato tantissimo l’offerta nei confronti dei turisti, per cui chi va al mare spesso preferisce attività meno impegnative e faticose. Non a caso molti velisti tradizio-

nali hanno spostato la loro attenzione sul kitesurf, che è senza dubbio una disciplina più dinamica rispetto alla vela dei monoscafo e multiscafo>>. congregA, dA quArAnt’Anni sullA brecciA Attorno alla vela sono nate storie che hanno intrecciato Cesenatico al resto d’Europa, mixando una passione di pochi col vissuto di tutti, perché lo spettacolo che regala una manifestazione come le Vele di Pasqua non può rimanere confinata alla Riviera. Dev’essere questo che hanno pensato i pionieri della Congrega Velisti, che l’anno prossimo festeggerà il compleanno numero 40, e che dai primi anni Settanta è un punto di riferimento per tutti gli aficionados della


Mare&Sport vela a Cesenatico. <<All’inizio ci si ritrovava allo storico bagno Conti – spiega Riccardo Spadarelli, presidente della Congrega Velisti da quattro anni – poi nel 1975 si decise di trasferire la sede a Ponente. Ai tempi era una zona depressa, di turismo non c’era nemmeno l’ombra e si pensò di rivita-

lizzare quella che adesso è a tutti gli effetti un’arteria di Cesenatico>>. Una nuova frontiera, conquistata a suon di regate. <<Anche le prime edizioni delle Vele di Pasqua si tenevano altrove: al bagno Marconi, per essere precisi. Poi abbiamo trasferito tutto a Ponente, anche per rilanciare l’intera

zona: i primi anni non fu facile organizzare l’evento, si era fuori stagione e non si riusciva nemmeno a trovare alberghi col riscaldamento funzionante…>>. vele oltre i confini La Riviera, il mare, gli anni Settanta: chi manca? I tedeschi, naturalmente. è a partire dall’invito fatto ad alcuni velisti di Monaco di Baviera che nacque l’idea di organizzare annualmente l’appuntamento delle Vele di Pasqua. <<Pubblicizzammo la manifestazione in Germania, e si crearono subito le basi per un gemellaggio che dura tutt’ora. Tanto che negli anni successivi ricevemmo domande di partecipazione anche dia velisti di molti paesi del centro e nord Europa, paesi nei quali la vela è una vera e propria istituzione. Olanda, Francia, Austria, Svizzera, Gran Bretagna… in realtà i partecipanti arrivano da ogni angolo del continente,

Estate 2013, una vela tira l’altra È già fitto il calendario dell’estate della vela. Il Circolo Vela organizzerà il Campionato d’estate il 29 giugno, la selezione zonale Optimist il 6-7 luglio, il trofeo Marco Peroni il 20-21 luglio e il Campionato Nazionale cat. A il 27 luglio. La Congrega Velisti ha brillantemente realizzato la 39a edizione delle Vele di Pasqua, e ha in programma il 28 luglio il 5° trofeo Acque Libere – campionato regionale Emilia-Romagna, in collaborazione con la Uisp. Sia il Circolo Vela che la Congrega Velisti organizzano nel corso dell’estate dei corsi di scuola di vela aperti a turisti ma anche a semplici interessati.

30


Mare&Sport

e ci sono stati anni in cui potevamo contare più di 300 imbarcazioni nello spicchio di mare che si affaccia su Ponente>> racconta Spadarelli. A ben pensare, non sono tanti gli eventi sportivi tenuti in Italia che possono contare su una così diffusa partecipazione da parte di atleti stranieri: miracoli della vela, capace di attraversare confini nazionali e internazionali, e di unire appassionati senza badare al passaporto. <<In realtà – precisa il presidente della Congrega – c’è stata un’occasione in cui la vela ha dovuto cedere il passo alla politica, ma si era di fronte nientemeno che alla Guerra Fredda. Lo scenario è questo: Egidio Babbi, cesenate e socio storico della Congrega, si allena duramente a fine anni Settanta per poter prendere parte ai Giochi Olimpici di Mosca 1980. Quattro anni di fatica, e riesce a qualificarsi per la competizione a cinque cerchi. Purtroppo per lui, a Mosca non andò mai: la Federazione Italiana

La Congrega velisti unisce appassionati di tutto il mondo: solo la Guerra fredda nel 1980 spezzò il sogno olimpico del cesenate Egidio Babbi

La vela ‘vive’ a Ponente Le due anime del mondo della vela di Cesenatico vivono in realtà a stretto contatto: sia la Congrega Velisti (nata nel 1974, conta oggi 250 iscritti) che il Circolo Vela (fondato nel 1981, un centinaio i membri) si trovano nella zona di Ponente. La Congrega Velisti ha sede in via Cavour 27, si può contattare via telefono allo 0547-80655, fax 0547-679661, mail congrega@tin.it e sito web www.congregavelisti.it. La sede del Circolo Vela invece è in via Pian del Carmine 26, il recapito telefonico e fax è 0547-83911, mail segreteria@circolovelacesenatico.com, sito web www.circolovelacesenatico.it.

32

Vela, da sempre molto attenta alla tradizione e, per così dire, politicamente abbastanza conservatrice, decise di non inviare i propri associati alle Olimpiadi in Unione Sovietica come segno di solidarietà agli Stati Uniti. Il Coni aveva dato libertà di scelta alle proprie federazioni, ma la maggior parte delle discipline aveva dato il via libera agli atleti. Tutti ricordiamo Mennea e la Simeoni, ma nessuno poté ammirare Egidio Babbi, che si ritrovò costretto a rinunciare alle Olimpiadi per motivi di geopolitica>>. cesenAtico, l’unione fA lA velA Al giorno d’oggi la Congrega Velisti è una realtà protagonista del mondo della vela locale, forte dei 250 iscritti e di un’attività che dà lustro e notorietà a Cesenatico. Anche perché la filosofia che sta dietro alla Congrega è ben diversa dallo stereotipo classico del club nautico. <<Molti sono portati a pensare che la vela sia un’attività elitaria, chiusa solo a pochi adepti. Può essere vero per alcune realtà, specialmente nelle grandi città dove essere membri del circolo conferisce uno status sociale, ma non qui. Non a Cesenatico. Quello che ci unisce è veramente l’amore per la vela, insieme alla voglia di stare insieme e di condividere un’idea di mare che è diversa da quella di tanti turisti. La vela infatti ci dà l’opportunità di


Mare&Sport

Imamginii dell’ultima edizione delle Vele di Pasqua Le foto di queste pagine e delle due pagine precedenti sono dell’Archivio della Congrega

lo Vela, Congrega Velisti e Surfisti: se fossimo in grado di mettere a frutto le nostre migliori potenzialità sono sicuro che saremmo in grado di organizzare competizioni molto più significativi. Avremmo davvero la forza di chiamare velisti da tutto il mondo>>. Con Cesenatico chiamata a tendere una mano a un mondo in costante evoluzione. <<La realtà della vela ha bisogno di strutture funzionanti anche al di là dei mesi estivi – chiude Spadarelli – si tratta di uno sport che potrebbe essere praticato tutto l’anno se solo fossero potenziati determinati servizi>>. In fondo, nessuno riesce a immaginare una barca a vela che sta ferma. Può rovesciarsi o arenarsi, sfrecciare o barcollare, piegarsi e raddriz-

vivere il mare senza dover essere legati per forza alla spiaggia>>. E proprio il rapporto tra la vela e la città è la grande sfida del futuro: riuscire a costruire qualcosa che vada oltre la periodicità degli eventi e delle manifestazioni. <<Dovremmo unire le forze – spiega Morgagni – abbiamo tante competenze a Cesenatico, tra Circo-

34

zarsi, virare o tenere la barra dritta. Ma è comunque sempre in movimento, verso una nuova onda, verso un nuovo vento, verso un nuovo orizzonte. Cesenatico and Sailing Cesenatico and sailing is a never ending love story. A passion for the sea, the adrenaline rush and the desire to be together: All of this represents the past, present and future of the sailing world. A reality in constant evolution, but which has managed to get the best from a tradition that has become ever more consolidated over the years. When we set up our offices in Cesenatico, the western area had been


Mare&Sport

completely abandoned, explains Riccardo Spadarelli, chairman of the Sailing Congregation. We all helped re-launch an area of the city and spread interest in a discipline of great charm. The Sailing Congregation was founded in 1974 and today has around 250 members, each year it organises events which have great international appeal: Le Vele di Pasqua (The Easter sails); The first edition was organised almost by accident, by contacting sailors in Munich. The idea was actually a good one, and with time, more and more

fans started coming to this event. There are hundreds of skipper from across Europe that go to Cesenatico every spring. The Sailing club’s main principles are to be cutting edge and innovative. It started in 1981 with about 100 members and found the catamaran to be the perfect size. “Catamarans are the Ferraris of the sea”, explains the Chairman Stefano Morgagni. “This type of boat is able to offer an incredible mix of speed, technology and adrenaline. Remember that the sailing purists looked down on us at first, but now they must change

36

their minds: Multihulls are a reality, and this year even the America’s Cup has adopted them”. The Sailing Congregation and the Sailing Club are very active when it comes to organising and promoting events and competitions. The 2013 summer calendar has already several appointments. The first is the Campionato d’estate (summer championship), which will take place on the 29th June until the 5th Acque Libere (Free Water) tournament. Both organisations will have summer courses open to tourists who are interested.


37


Moda e Motori

Filati pregiati in passerella Il capo da mettere in valigia per ogni vacanza, leggero, fresco, elegante A far da cornice gli angoli pi첫 suggestivi, famosi e non, di Cesenatico

38


39


Moda e Motori

L’antica piazzetta delle Conserve e il mercatino della frutta, dove si racconta la vita del borgo marinaro, diventano il set fotografico per capi speciali

di Giulia Fellini e Cristina Zani

F

ilati pregiati e angoli suggestivi: si sfila tra pescherecci e il lungomare, protagonisti la leggerezza e la freschezza di capi in cotone, cashmere e seta. La piazzetta delle Conserve, il mercatino della frutta, la nuova passeggiata della Vena Mazzarini e le imbarcazioni del porto canale sono proposti come inconsuete passerelle dei trend di maglieria dell’estate 2013. Si tratta di capi realizzati in materiali nobili come il cashmere, la seta, le lane fini ed i cotoni pregiati, che anche in estate prendono posto nelle valige per le vacanze. Il classico capo che non può mancare, l’indispensabile per la brezza serale o il fresco del mattino. Tessute su antichi telai inglesi, queste maglie nascono dall’incontro della storia con le apparecchiature a più alta tecnologia e sono inconfondibili per leggerezza e qualità.

Short donna CLARIDGE’S con cintura in cotone elasticizzato, maglia rigata CAINS MOORE con scollo a barchetta e sciarpa 100% lino DELLA ROVERE.

40


Moda e Motori

Una macchia color corallo riempie la Vena Mazzarini, che oggi, adeguatamente recuperata, è una delle passeggiate più suggestive di Cesenatico. Qui dove decenni fa i tu-

risti si divertivano a vedere i delfini, oggi danzano fontane e crescono arbusti mediterranei. Altro angolo suggestivo è la piazzetta delle Conserve, nel centro storico

RENAULT CAPTUR - Suv compatto su base Clio. Questo modello unisce l’abitabilità della monovolume al piacere di guida della berlina. La linea elegante con il caratteristico bicolore è infatti associata alle tipiche qualità del crossover, tra cui spicca la richiestissima guida alta. RENAULT CLIO SPORTER - Modello familiare caratterizzato dalla linea compatta e sportiva. Il design è totalmente rinnovato per catturare l’attenzione anche dei più giovani, insieme a una ricca personalizzazione. Di 20 cm più lunga della Clio normale, Sporter è una garanzia dal punto di vista della sicurezza di guida. Nella foto sotto la modella indossa jeans HEAVy PROjECT e giacchino con intreccio DELLA ROVERE in fresco di lana

42


Moda e Motori Seta, cashmere, cotoni pregiati: leggerezza e eleganza per una maglieria che fa la differenza Sullo sfondo il simbolo di Cesenatico: l’edificio che parla con il cielo

Pantalone CLARIDGE’S con zip nel fianco in cotone elasticizzato, canotta DELLA ROVERE a girocollo in lino e cotone e cardigan corto intrecciato DELLA ROVERE sempre in lino e cotone. Maglieria e capi d’abbigliamento di Cashmere Global Store

44


Seta, oro d’oriente Secondo la tradizione, la nascita della bachicoltura si deve all’imperatrice cinese Xi Ling Shi, moglie dell’Imperatore Giallo, vissuta nel XXVIII secolo a.C.. Fu lei, detta anche la “signora dei bachi da seta”, a scoprire la particolarità di questo insetto. I cinesi riuscirono a conservare il segreto per secoli fino a quando nel 420 d.C. una principessa, andata in sposa a un principe del Turkestan, trafugò uova, bachi e semi di gelso, dando così inizio alla diffusione della seta che divenne, insieme alle spezie, una delle merci più ambite. Prima in Giappone, India e Corea e successivamente in Europa dove il traffico commerciale si intensificò a tal punto che la seta diede la paternità alla denominazione della più importante via di comunicazione tra l’estremo Oriente e l’Europa: la via della seta, appunto. Le vesti realizzate in seta, inizialmente prerogativa dei soli imperatori cinesi, entrarono a fare così parte, grazie ai mercanti, del guardaroba delle classi più agiate quale bene di lusso assai ricercato. I romani, che giungevano a pagare fino a una libbra d’oro per una libbra di seta, cominciarono a produrla solo nel 550 d.C. durante l’impero bizantino. La produzione In Italia iniziò ufficialmente solo nel 1146 in Sicilia per effetto della dominazio-

a pochi passi dal Porto Leonardesco, tra le piccole case dei pescatori. In questi antichi pozzi venivano conservati il pesce o altri alimenti refrigerati da strati di ghiaccio; oggi tra questi vicoli e piazzette si svolge un caratteristico mercatino con i prodotti agricoli, durante l’estate

ne normanna e della presenza di alcuni prigionieri di Corinto, specializzati nella bachicoltura ed esperti setaioli. Da qui ebbe inizio l’effettiva produzione ed espansione del tessuto in tutta la Penisola, che diede l’impulso decisivo a una tradizione produttiva che ancora oggi genera lavoro e ricchezza. E’noto che la seta è prodotta dal baco da seta, che fa fuoriuscire filamenti con cui costruisce un bozzolo formato da circa 2030 strati concentrici costituiti da un’unico filo ininterrotto lungo mediamente 1.200 metri. Da 50.000 bachi si ottengono circa 100 chili di bozzoli da cui si ricavano circa 120 metri di seta greggia. La lucentezza è una delle caratteristiche della seta. La finezza non è regolare nella seta, infatti gli ultimi strati del bozzolo tendono a essere più grossi rispetto a quelli iniziali. La tenacità della seta è superiore a quella della lana e prossima a quella del cotone; la sua resistenza all’usura è buona e, se sgualcita, ritorna allo stato originario con facilità ammesso che le pieghe non siano state prodotte in ambiente umido e caldo. La seta è contrassegnata inoltre da una buona elasticità e può allungarsi fino al 20%. Se sottoposta a fonti di calore tende a ingiallire, un fenomeno che non si verifica alle temperature inferiori ai 130 C°. Anche il sudore, gli spray e i profumi indeboliscono la fibra e ne provocano l’ingiallimento oltre che determinare possibili alterazioni cromatiche.

vi hanno invece luogo alcune manifestazioni come il Mercatino delle Pulci ed Artigianato Artistico e la rassegna di musica classica Notturni alle Conserve. Il nostro itinerario nella moda prosegue tra i banchi del mercatino della frutta, sul Porto Canale e sulle banchine che sono

una delle passeggiate più amate da cittadini e turisti. E’ il cuore della Cesenatico più antica, il borgo dei pescatori e della tradizione marinara, trasformato in palcoscenico per molte iniziative, feste e sagre gastronomiche, la Cuccagna dell’Adriatico, il suggestivo Museo della Marneria.

45


Picturesque streets and charming places to be discovered: All can be found near the fishing boats and the seafront, which are themselves protagonists to the lightness and freshness of cotton, cashmere, and silk clothing. La Piazzetta

46

delle Conserve (Conserve Square), the fruit market, the new Mazzarini pedestrian street and people boarding boats in the port are all new, unique tee-shirt trends for summer 2013. The clothes are made of prestegious material such as cashme-


Pantalone 5 tasche CLARIDGEâ&#x20AC;&#x2122;S in fresco cotone elasticizzato, giacchino chanel con bordi a catena in pregiato lino e top nero CLARIDGEâ&#x20AC;&#x2122;S in modal elasticizzato.

47


Moda e Motori Rosso corallo accanto ai raffinati pastelli per dipingere l’estate e accendere le sue giornate

C

M

Y

CM

MY

CY

CMY

K

Maglia trapezio DELLA ROVERE in finissima seta e pantalone donna CLARIDGE’S in cotone leggero.

re, silk, fine wool and high quality cotton, which even in summer, should have a secured place in any suitcase. It’s a must-have classic item of clothing, ideal as a shelter from a cool summer

48

evening breeze. Small fisherman’s lodges can be found in and around the picturesque streets in la piazzetta delle Conserve (Conserve Square), which is in the old town centre, and a


Moda e Motori short walk away from Porto Leonardesco. In the old wells, fish were once put on an ice bed and conserved there. Today, there is a small farmerâ&#x20AC;&#x2122;s market which can be found in the streets and small squares. There is also a flea market

I gioielli indossati dalla modella sono messi a disposizione da Guardigli Gioielleria Cesena - Milano Marittima Trucco realizzato da Roberta per Profumeria Arianna Cesenatico Acconciatura realizzata da Ornella by Contrasto Parrucchiera Cesenatico

50

in the summer and Notturni alle Conserve classical music concerts. Our itinerary continues in style from the fruit market in the Port to the quays, which is one of the most popular walks with locals and tourists.


consigliati da

a tavola

Al centro estetico Crème Caramel, le parole chiave sono: benessere, dolcezza, piacere e relax che uniti alla qualità di prodotti naturali e della professionalità lo rendono il posto ideale per la cura del viso e del corpo. Avete voglia di colorare la vostra estate con i nuovi smalti semi permanenti?! Da Crème Caramel ne troverete di tutti i colori! Via Caboto 29/b Cesenatico - Ponente Tel 340 9378532 esteticacremecaramel@gmail.com

Lusso made in Italy a prezzo di fabbrica. Da 50 anni grazie alla continua ricerca e rispetto della tradizione produciamo capi in cashmere di estrema qualità. Presso i nostri punti vendita trovate esposti oltre 50.000 capi assortiti nei più prestigiosi marchi. Via Dell’Industria, 5 Montaletto di Cervia (RA) tel. 0544 964529 www.cashmereglobalstore.it

Artimmagine è una giovane realtà che può vantare già tre punti vendita e un ampio ventaglio di servizi, dalla grafica alla fotografia a 360°. Reportage di Matrimonio, fotografie di eventi e cerimonie sono alcuni dei servizi che Artimmagine offre. Prodotti e gadget fotografici, Sviluppo e stampa su qualsiasi materiale rendono Artimmagine un vero e proprio centro Creativo. Scopri sul nostro sito tutte le nostre capacità! Santa Maria Nuova, Bertinoro via Santa Croce 3707, 0543440599 Forlì, v.le Vittorio Veneto 52, 054331513 Faenza, C.so Garibaldi 75/b, 0546662030 www.art-immagine.com


In cucina

Il mare nel piatto Piatti raffinati, territoriali, innovativi e tradizionali: le proposte di quattro ristoranti raccontano prodotti, abbinamenti e sapori inconsueti

I

l buono del mare, la creatività degli chef, i prodotti di stagione, il tocco della contaminazione. Il risultato sono alcuni piatti che vi invitiamo a provare, seguendoci in questo viaggio nei sapori in compagnia di alcuni ristoratori di Cesenatico. Al Chicco di Grano i menù sono scritti su dischi in vinile, il conto arriva al tavolo in una scatola di sardine, e il resto è mare a tutto campo ci assicura Enrico Albertini, titolare di questo nuovo locale affacciato sulla passeggiata di viale Roma. Iniziamo l’itinerario attraverso i sapori raccontando proprio la proposta di Chicco di Grano: una Tartare di tonno scomposta. “è un carpaccio di tonno fresco servito al naturale, con a fianco i condimenti (salsa piccante, cappero in fiore, cipollotto) – spiega Enrico - in modo da lasciar libero il cliente nell’accostamento e nell’amalgama di sapori. è un piatto fresco, ideale per l’estate e per assaporare al meglio il gusto del mare”. Un calice di bollicine, magari biologico, si sposa perfettamente a

52


questo piatto che incontra sempre più il gusto per il crudo impostosi negli ultimi anni. Il richiamo alla tradizione mediterranea esplode nei piatti che Giorgio Atzeni propone insieme al suo chef Mario Defilippo al Ristorante Freula. Qui i sapori del mare chiamano altri lidi, l’origine sarda del titolare e quella calabrese dello chef si incontrano in un mix di aromi mediterranei e un connubio di culture gastronomiche antiche, capaci di fiorire e rinnovarsi con grande creatività anche in riva all’Adriatico. Freula è un chiaro richiamo sar-

do e ai piatti tipici dell’isola è dedicato un apposito menù. Il ristorante sul porto canale è la nostra seconda sosta tra i sapori di Cesenatico. “La cucina mediterranea non appesantisce i piatti, gli unici condimenti sono quelli selezionati per esaltare i sapori del prodotto; alloro, peperoncino della Calabria, pomodorini si sposano con il pesce appena pescato”, spiega Giorgio presentando la proposta di mare per i nostri lettori: Pacca di aragosta di Alghero, con raviolini di cernia e pomodori pachino, un piatto raffinato,

Nella pagina accanto Enrico Albertini, titolare di Chicco di Grano e la sua Tartare di tonno scomposta, qui a sinistra Giorgio Atzeni con lo chef Mario Defilippo di Freula, il ristorante che propone un piatto dai sapori mediterranei Pacca di aragosta di Alghero con raviolini di cernia e pomodori pachino

53


Testata xxxxxx

con salde radici regionali. Una ricetta che ben si accompagna a un Vermentino di Gallura. Il Ristorante Giorgio di Valverde di Cesenatico è un porto gastronomico sicuro e ben conosciuto in questo viaggio tra le cucine di mare. I titolari Lorella e Andrea Brigliadori propongono il piatto della tradizione marinara per eccellenza: la Grigliata di pesce azzurro con misticanza aromatica e piadina. “Era il cibo consumato sulle barche dai pescatori, sgombri,

alici, sarde appena pescate, un po’ di radicchio e il pane di queste terre, la piadina. Oggi noi lo abbiamo in menù con qualche concessione innovativa, ma sempre con grande attenzione alla materia prima - precisa Lorella - il pesce è proposto su un letto di misticanza aromatica (bietola rossa, spinacino, borragine, origano fresco) che troviamo a km zero dal nostro contadino nella campagna vicino a Cesenatico. Il piatto si completa con pomodorino confìt e cipol-

Lorella e Andrea Brigliadori del ristorante Giorgio propongono il piatto della tradizione marinara per eccellenza: la Grigliata di pesce azzurro con misticanza aromatica e piadina

54


In cucina la croccante stufata al forno”. Insomma un piatto con l’anima nel territorio. Anche per l’abbinamento cibo vino si rimane nell’autoctono, il ristorante Giorgio consiglia infatti di accompagnare la sua grigliata di pesce azzurro dell’Adriatico con un Pagadebit Poderi dal Nespoli o, tornando alle abitudini dei pescatori del borgo, anche con un buon rosso, un Sangiovese di Romagna e, in questo caso, la scelta non manca grazie alla varietà di ottime etichette. Ci trasferiamo a Ponente per scoprire cosa ha scelto di presentarci un nuovo locale (ex Loft) di tendenza. Al Ristorante Scottadito il sapore di mare viene proposto in un intrigante e ‘giovane’ Hamburger di tonno con valeriana, pomodoro

Matteo Casadei del ristorante Scottadito propone Hamburger di tonno con valeriana pomodoro fresco e salsa senape e miele

56

fresco e salsa senape e miele. “Mantenendo i classici piatti tipici della tradizione, dalla carne al pesce grazie al nostro staff creativo che ama giocare con i prodotti, i gusti e i colori abbiamo realizzato un piatto delicato nei sapori e giovanile nella presentazione - racconta il titolare Matteo Casadei Partendo da un prodotto fresco come il tonno ‘pinna gialla’ del Mediterraneo, abbiamo pensato di insaporirlo con aromi che ne esaltassero il sapore creando un hamburger fresco e sfizioso, accompagnato con verdure colorate e con una salsina di senape e miele dal sapore deciso che crea un intenso contrasto. Un prodotto semplice rivisto in chiave contemporanea! Un calice di bianco… lo rende speciale.”


57


Divertimento

un’italia “esagerata” si racconta in miniatura

Promozione per entrare gratis per tutta l’estate al Parco dove puoi visitare la penisola in monorotaia, navigare sul Canal grande, sfidare il brivido con la fionda gigante

C

on la promozione ESAGERATA! di Italia in Miniatura basta una foto per tornare tutto l’anno! Italia in Miniatura, il Parco Tematico a Rimini che dal 1970 mette in mostra l’Italia in tutta la sua bellezza apre l’estate 2013 con un’offerta Esagerata: la possibilità di tornare al parco gratis ogni volta che lo si desidera per l’intera stagione! E’ sufficiente personalizzare il biglietto di ingresso con la propria foto e presentarlo al parco a ogni rientro. Una promozione “Esagerata!”per godere delle originali attrazioni del parco, da quelle per tutta la famiglia come

58


la Venezia in scala 1:5 con il Canal Grande navigabile, la Monorotaia Arcobaleno, le esaltanti Canoe, Luna Park della Scienza, Pappamondo il meraviglioso mondo dei i pappagalli con la Pappanursery per i nuovi nati, a quelle “vietate agli adulti” come Scuola Guida Interattiva, il mini-corso di educazione stradale per ragazzi dai 6 ai 12 anni, il Super! Village, coloratissimo villaggio a misura di bambino per divertirsi con tutta la famiglia e l’area giochi Play Stokke per giocare in libertà fra scivoli e vasche di palline colorate. I più scatenati si divertiranno alle consolle del PalaPlaySta-

tion Experience e a Cannonacqua, la riproduzione di Castel Sismondo di Rimini in scala 1:3, dove scatenarsi in battaglie all’ultima goccia sparando acqua dai cannoni. Gli irriducibili dell’adrenalina possono sfidare il brivido con le mongolfiere roteanti di Torre Panoramica e con Sling Shot la fionda gigante mozzafiato che raggiunge i 55 metri di altezza in poco più di un secondo e regala momenti di emozione estrema. YouMini è l’esclusiva attrazione di Italia in Miniatura che permette di fare una copia identica di se stessi ma… in scala grazie a uno scanner laser abbinato a una comples-

sa stampante 3D. E’ possibile scegliere fra più finiture per la propria “statuetta” che può essere in versione “grey” in gesso e resina e scala di grigi disponibile dopo poche ore dalla scansione, o “color”, in nylon e alluminio, dipinta a mano da artisti miniaturisti, che sarà spedita a casa. www.youmini.italiainminiatura.com Per il 2013 il Parco presenta un calendario di eventi unici e divertenti: 23 giugno Italia in Cosplay, 6 luglio Compleanno del Parco, 10 agosto Figli delle Stelle in Pigiama, dal 31 ottobre Halloween Park. Da non dimenticare la grande opportunità per le famiglie: il

59

Immagini da Italia In Miniatura, il Parco di Viserba che racconta tutta l’Italia in scala e ti invita a entrare nel mondo dei mini con l’iniziativa you MINI Foto Archivio Italia in Miniatura


Divertimento

Lunedì Family Day: ogni lunedì non festivo i bambini fino a 11 anni pagano solo 6 euro! A Rimini c’è un’Italia più piccola di quella vera, insolita e affascinante che accoglie e stupisce i visitatori di tutte le età. E’ Italia in Miniatura il parco tematico dedicato al patrimonio storico, architettonico e culturale italiano capa-

Torni gratis tutte le volte che vuoi! Con lo stesso biglietto puoi rientrare gratuitamente e senza limiti ogni giorno in cui il Parco è aperto nel 2013! FAMILY DAY: tutti i lunedì non festivi i bambini da 1 metro di altezza fino a 11 anni pagano solo € 6 HAPPY BUS: dal 24 giugno al 7 settembre 2013 vieni in bus da Riccione e Cesenatico a Italia in Miniatura. Il biglietto del bus te lo rimborsiamo noi! come arrivare: in auto: autostrada A14, uscita Rimini Nord Con bus urbano: linea n. 8 dalle stazioni F.S. di Rimini e di Viserba. Per informazioni: Via Popilia 239 – 47922 Viserba di Rimini Tel. 0541 736 736 – Fax 0541 732 203 info@italiainminiatura.com

ce di fondere il divertimento con l’apprendimento. Oltre a vivere grandi emozioni, si può “viaggiare” ed imparare passeggiando tra le 272 perfette riproduzioni in scala di meraviglie architettoniche italiane ed europee immerse in un verde spettacolare, in una grande mostra all’aperto su una superficie complessiva di 85.000 mq. A Italia in Miniatura si può navigare in gondola sul Canal Grande nella “Venezia” grande un quinto dell’originale, improvvisarsi scienziati nel Luna Park della Scienza, sentirsi il cuore in gola con attrazioni come la Canoa o lo Sling Shot, ammirare il parco dall’alto a bordo della Monorotaia, in un viaggio mozzafiato! Ma è anche molto di più: è lasciarsi coinvolgere in frizzanti battaglie d’acqua all’ultima goccia al Cannonacqua, e misurare la propria abilità al volante di speciali automobili, presso la Scuola Guida Interattiva per conseguire una

speciale patente! E tra le nuovissime attrazioni ci sono: Pappamondo, il magico mondo dei pappagalli in un ambiente tropicale con una pappa nursery tutta da scoprire, Super! Village con giochi, laboratori e animazione in compagnia dei personaggi più amati dei cartoon e YouMini, l’esclusiva attrazione che ti trasforma nella miniatura di te stesso in soli 12 secondi! The Theme Park Italia in Miniatura is the Italian historical, architectural and cultural heritage theme park, which has blended fun and learning since 1970. Only here you can experience the excitement of “travelling” and learning while walking around the 272 perfect scale reproductions of architectural marvels of the “Bel Paese” (the beautiful country). Italia in Miniatura means discovering Physics by playing in the Science Fun Fair, feeling your heart leap on attractions like the Canoe or the Sling Shot, admiring the park from above on the Arcobaleno Monorail train for a romantic trip! But that is not all: meet Casanova, sailing through a reproduction of Venice, which is actually one fifth the size of the original, take part in refreshing water battles to the last drop at Cannonacqua, and test your expertise at the steering wheel of special cars on the Interactive Driving School and get a special driving licence! Among the new attractions: Pappamondo, the world of Parrots where you can admired these colourful birds among luxuriant tropical greenery, Super!


Divertimento

Mirabilandia e i roller coaster da record Divertical, Katun e iSpeed , tre percorsi adrenalinici nel Parco divertimento più grande d’Italia, insieme agli stunt show di Scuola di Polizia, musical e spiagge caraibiche

M

irabilandia è il Parco divertimenti più grande d’Italia, vanta al suo interno attrazioni da record europeo e mondiale, spettacoli di assoluto livello internazionale e servizi vip esclusivi, tanto da essere ormai entrata nell’elite dei Parchi di divertimento Europei. Il podio dei tre roller coaster più alti d’Italia è completamente occupato da Mirabi-

landia, grazie a tre veri e propri gioielli della tecnologia e del divertimento. E’ il caso di Katun, l’inverted coaster che sfreccia tra i templi di una vera e propria città Maya! Katun con il suo meraviglioso percorso (ben 1,3 km di curve e inversioni mozzafiato) è nel suo genere il più apprezzato in Europa e uno dei più amati al mondo, tanto da lasciare senza parole anche un vero e

62

proprio cosmonauta: Serghej Zaliotin, comandante dell’ultima missione nello spazio della mitica MIR. Secondo sul podio, ma primo nel suo genere, è iSpeed, il primo coaster a lancio magnetico costruito in Europa. Grazie alla sua accelerazione bruciante (da 0 a 100 km/h in 2,2 secondi) iSpeed è in grado di regalare ai propri passeggeri la sensazione di


un giro a bordo di un bolide da F1. Sono tanti i campioni della velocità che hanno affrontato iSpeed, da Fisichella a Max Biaggi, dal compianto Simoncelli a Troy Bayliss e tutti ne sono usciti entusiasti. Primo sul podio dei roller coaster più alti d’Italia è Divertical, che vanta il primato di Water Coaster più alto del mondo. Un salita vertiginosa, una discesa adrenalinica con frenata in acquaplaning, un vero e proprio percorso tipico delle migliori “montagne russe” e un divertentissimo splash finale, rendono Divertical un’esperienza assolutamente fantastica e a distanza da un anno dalla sua inaugurazione un prodotto ancora unico nel suo genere. Imperdibile Scuola di Polizia, lo stunt show numero uno d’Europa, grazie a inseguimenti tra auto e moto, numeri acrobatici, salti in free style, vere esplosioni e mezzi speciali sorprendenti. Da oltre 15 anni Scuola di Polizia è acclamato da milioni di fan che lo considerano una vera e propria attrazione aggiunta del Parco. E se hai voglia di mettere alla prova il tuo coraggio, puoi saltare a bordo delle auto e diventare “Stuntman” per un giorno! Attrazioni tecnologiche all’avanguardia, spettacoli e musical di livello internazionale, una vera e propria spiaggia caraibica con sabbia bianca e giochi molto divertenti, strepitosi spettacoli e musical che vanno in scena, tutti i giorni, nel teatro in stile bell’epoque di Mirabilandia. Ma anche il servizio è di assoluto livello internazionale, gra-

63


Divertimento

Mirabilandia offerte speciali e aperture Il Parco è aperto da marzo a novembre, tutti i giorni dal 1° maggio al 31 agosto. Fra le offerte per la stagione 2013 ci sono l’opzione ‘Il giorno dopo enrti gratis’ e ‘Ingresso 3 giorni’. Tariffe speciali per i gruppi, i bambini e le persone disabili. Per informazioni: tel. 0544 561253 www.mirabilandia.it

zie a una serie di “opzioni” in grado di soddisfare anche i palati più esigenti per ottimizzare al meglio il proprio tempo e godersi nel modo migliore una esclusiva vacanza da Vip. Fantasia, emozioni, divertimento, adrenalina il tutto inserito in una piccola oasi verde tra laghi e natura, Mirabilandia è un Universo in grado di entusiasmare grandi e più piccoli, famiglie, giovani coppie e, in generale chiunque abbia ancora lo spirito e la voglia di...entrare nel cuore del divertimento! (foto archivio Mirabilandia)

64

Parks on the Adriatic Coast. The journey starts from Ravenna, with Mirabilandia and its most notable attraction: Katun, an inverted roller-coaster (with vertical loops) that whizzes through the temples of a Mayan city. The Ispeed is the first magnetic launched coaster, which was built in Europe. Divertical is the highest water roller-coaster in the world, so is definitely worth seeing. As well as these extreme roller-coasters, there is also the Scuola di Polizia (Police Accademy show), the Caribbean Beach, and internationallyinspired shows and musicals.


Come eravamo

Tra vip e paparazzi Cesenatico anni Sessanta

Attraverso alcuni scatti del fotoreporter Stignani rivive la Cesenatico balneare tra vip, cronaca rosa e sport

M

itici o ruggenti gli anni Sessanta hanno rappresentato il periodo della trasformazione. Sono gli anni in cui si affermano i media, la minigonna, la musica pop, gli anni in cui gli italiani iniziano in massa ad andare in vacanza. Anche le località balneari si trasformano, a Cesenatico appena pochi anni prima (nel 1958) un nuovo edificio aveva sfidato il cielo a due passi dal mare: il grattacielo. E questa spiaggia diventa meta dei famosi di allora, cantanti, sportivi, i volti della televisione, naturalmente in bianco e nero, che ormai tutta l’Italia guarda. Mina, Dario Fo e Franca Rame, Walter Chiari, Sandra Milo, e tra gli sportivi, primo fra tutti il Kamikaze, Giorgio Ghezzi il portiere dalle uscite spericolate, nato a Cesenatico dove proprio dagli anni Sessanta iniziò la sua attività di imprenditore. Ghezzi aprì l’Internazionale, in omaggio alla sua squadra del cuore, inventò un locale come il Peccato Veniale - il nome era già tutto un programma - dove accoglieva i suoi ospiti e gli amici calciatori. Insomma a Cesenatico, sul portocanale o sulla passeggiata tra il Grand Hotel e il grattacielo si incontrano i vip, la dolce vita dalla romana via Veneto si è in parte trasferita in viale Carducci. Ci è piaciuto raccontare con alcuni scatti fotografici di Pietro Stignani, fotoreporter, questi anni speciali, ruggenti, la cronaca rosa che allora faceva sognare signore e signorine e il mondo

66


Gli attori Franca Rame (recentemente scomparsa) e Dario Fo hanno improvvisato una curiosa scenetta a bordo di un peschereccio (1967). Sopra il popolare attore Walter Chiari ha pescato con le reti del suo peschereccio, il Mostrillo, un magnifico esemplare di ombrina.

dello spettacolo che vi ruotava attorno. Ecco Mina ripresa dall’obiettivo di Stignani con l’ attore Corrado Pani mentre passeggiano sul molo di levante. E’ la prima foto che documenta il loro legame, un amore fuori dalle regole, che provocò scandalo e che fu duramente pagato dalla Tigre di Cremona. Ancora una coppia

famosa, sono Franca Rame e Dario Fo, in un curioso scatto che li ritrae a bordo di un peschereccio. E’ il 1967, i due attori in quegli anni si innamorarono di Cesenatico tanto da passarvi sempre più spesso le vacanze, da comprare una casa a Sala di Cesenatico, dove sono nate molte opere della coppia di artisti. Nel


Come eravamo few years earlier in Cesenatico (in 1958), a new building near the sea had been built, which took on new heights, the skyscraper. Thereafter, the beach became a popular destination for the rich and famous, from singers, athletes and to famous faces from the then black and white Italian TV screen. Mina, Dario Fo and Franca Rame, Walter Chiari, Sandra Milo, and amongst the sportsmen, Giorgio Ghezzi, the famous ‘kamikaze’ goalkeeper. In short, you could bump into famous

volume che Stignani ha pubblicato, un bel libro catalogo fotografico dal titolo “Obiettivo puntato. immagini dall’archivio di un fotoreporter “ Legendary they are and often fondly refered to as the roaring sixties, whatever the term, they represented years of transformation. These are the years where the media, the mini-skirt and pop music all started making statements, and when mass tourism with Italians became popular. Even the seaside resorts started making changes. Just a

Qui a fianco la cantante Mina e l’attore Corrado Pani a passeggio sul molo di levante. è la prima foto che documenta il loro nascente idillio. (1964) Nella pagina a destra in un cantiere navale della città, il cantante Lucio Dalla ha rimesso a nuovo il suo peschereccio Nettuno 3. Nella foto, l’artista è assieme a due collaboratori del cantiere mentre traccia su una carta nautica la rotta dei suoi spostamenti dalla costa alle isole Tremiti dove si recherà per il consueto periodo di riposo. (Fotoservizio Gian Pietro Stignani)

68

faces in Cesenatico itself, the Port, or the walk from the Grand Hotel to the skyscraper. At that time, Cesenatico was living La Dolce Vita and Rome’s Via Veneto had in part, transfered to Viale Carducci. We have very much enjoyed reminising about these very special years, and looking at some photos by the photojournalist Peter Stignani. These were magical years and we could only but dream about the showbiz life, which was repored on in the gossip columns.


Il fotografo della “dolce vita” cesenaticense Gian Pietro Stignani è nato a Bologna e dal 1952 vive a Cesenatico, sua patria adottiva. Diplomato in fotografia all’Istituto Industriale Statale “ Galileo Galilei “ di Milano, la sua carriera da fotoreporter inizia nel 1955, quando inizia a collaborare con il Resto del Carlino e l’agenzia Ansa. Ha lavorato per molti anni in ambito giornalistico, collaborando con testate sportive come lo Stadio-Corriere dello sport, la Gazzetta dello Sport e Tuttosport. Dal 1960, e per oltre quarant’anni, è stato fotoreporter dell’Agenzia internazionale di stampa The Associated Press ( Ap ), per la quale ha documentato con servizi fotografici tutti gli avvenimenti rilevanti di un vasto territorio comprendente la Romagna, le Marche, l’Umbria e la Repubblica di San Marino. Ha collaborato inoltre con alcune testate settimanali nazionali e internazionali come la Domenica del Corriere, l’americana Time e la francese Nouvelle Observateur e le sue immagini fotografiche sono state pubblicate su moltissimi libri, settimanali e quotidiani di tutto il mondo. Ha partecipato a diverse manifestazioni fotografiche, ottenendo premi e riconoscimenti. Oggi è impegnato al riordino e trasferimento su moderni supporti elettronici delle migliaia e migliaia di immagini che compongono l’eccezionale archivio personale.

69


aeventi tavola

gIUgno Tende al mare

20 GIUGNO - 8 SETTEMBRE ARENILE PIAZZA COSTA “cose leggere e vaganti” è il tema dell’edizione 2013 della rassegna, dedicata all’artista cesenaticense Tonina Cianca

Burattini in Riva mare

18 GIUGNO - 4 LUGLIO VARIE LOCALITà, ORE 21 Rassegna di teatro di figura a cura dell’associazione ConTeste. Appuntamento il 18 giugno in Piazzale Kennedy a Zadina, il 20 giugno sul lungomare di Ponente, il 25 giugno nei Giardini al mare angolo via Ferrara, il 27 giugno in Piazza Marconi, Il 2 luglio in Piazza Volta a Villamarina e il 4 luglio in Piazza Michelangelo a Valverde.

lUglIo Notturni alle Conserve

9-16-30 LUGLIO 6-13-22 AGOSTO P.ZZA DELLE CONSERVE ORE 22 Rassegna di musica da camera che si svolge all’aperto nella cornice magica e suggestiva di Piazza delle Conserve.

Miss Nonna Italiana

proposta rivolta agli appassionati di musica. In riva al mare ritardatari e mattinieri, due mondi così diversi, si ritrovano uniti nella suggestione della musica accarezzati dalle prime luci dell’alba. Un’occasione unica per salutare con un sorriso l’alba di un nuovo giorno.

19 LUGLIO VILLAMARINA PIAZZA VOLTA, ORE 21 Concorso nazionale di bellezza e simpatia per tutte le miss “over”, a cura di Paolo Teti.

22ª Cuccagna dell’Adriatico Notte Rosa

5-6 LUGLIO, PIAZZA COSTA ORE 21 Per il capodanno dell’estate musica, spettacoli, performance, happy hour, cene, fuochi d’artificio e tutto quanto fa divertimento, rigorosamente in rosa.

Ribalta Marea

LUGLIO/AGOSTO TEATRO ALL’APERTO DI LARGO CAPPUCCINI ORE 21.15 Torna anche quest’anno la rassegna di teatro, comicità, musica, cabaret all’aperto, ad animare le serate di Cesenatico con i suoi appuntamenti spettacolari vari e prestigiosi.

Animare 3° festival internazionale di cinema di animazione 8-13 LUGLIO VARIE LOCALITà, ORE 21 A cura della Cooperativa Bagnini Cesenatico. Ingresso libero

Cesenatico Incanto

LUGLIO/AGOSTO TEATRO ALL’APERTO DI LARGO CAPPUCCINI ORE 21.15 Rassegna di operetta e musica per sognare

Tre giorni dedicati alla danza

12-14 LUGLIO, PIAZZA SPOSE DEI MARINAI, ORE 21 a cura di Cesenatico Ponente Eventi

Spettacoli dal vivo

3-17-24 E 31 LUGLIO 7-14 E 21 AGOSTO ZONA CESARINI VILLAMARINA, ORE 21 Rassegna di cabaret e musica dal vivo a cura di Cooperativa Bagnini Villamarina.

The Week - settimana dell’Hip Hop

14 -21 LUGLIO PIAZZA SPOSE DEI MARINAI Cesenatico diventa capitale della street dance con il grande contest mondiale di hip hop, che per un’intera settimana coinvolgerà più di mille ballerini provenienti da 25 paesi stranieri. Gare di street dance, laboratori e party esclusivi. www. theweek.it

Festival Band Giovanili

Concerti all’alba

LUGLIO/AGOSTO ORE 6 6-14-21-28 LUGLIO 4-15 AGOSTO Appuntamenti che rappresentano forse la più inconsueta

3-10-31 LUGLIO 7-21 AGOSTO PIAZZA SPOSE DEI MARINAI, ORE 21 Spazio ai gruppi emergenti del territorio, per una rassegna musicale a cura delle politiche giovanili Comune di Cesenatico

70

20 LUGLIO PORTO CANALE, ORE 21 In notturna, sul porto canale, sfida fra le località di Marina di Ravenna, Casalborsetti, Cervia, Gatteo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone e Cesenatico per la conquista del Palio della Cuccagna (un palo lungo 13 metri, unto di grasso, e posto obliquo sulle acque del porto canale).

Tramonto DiVino

26 LUGLIO PIAZZA SPOSE DEI MARINAI ORE18/24 Degustazione guidata di vini e prodotti Dop e Igp della regione, in occasione della presentazione della guida Ais “Emilia Romagna da bere e da mangiare”

AgoSto Notte gialla

2 AGOSTO PIAZZA COSTA, ORE 21 Serata di sport e spettacolo per ricordare il “pirata” Marco Pantani

Festa di Garibaldi

3-4 AGOSTO PORTO CANALE La manifestazione risale al 1885 e rievoca l’anniversario dell’imbarco di Garibaldi dal porto di Cesenatico avvenuto il 2 agosto 1849. In program-


aeventi tavola

ma corteo di autorità e di garibaldini, escursione in mare, palio della Cuccagna fra i Quartieri di Cesenatico e gran finale con i fuochi d’artificio musicali sulla spiaggia.

Tre serate dedicate al musical

9-11 AGOSTO PIAZZA SPOSE DEI MARINAI ORE 21 Rassegna a cura dell’associazione Cesenatico Ponente Eventi

Grande Rustida dei Pescatori

14 AGOSTO PORTO CANALE DI PONENTE, ORE 21 Cesenatico e la pesca sono legati da una storia secolare. Per celebrare questa tradizione i pescatori di Cesenatico la vigilia di Ferragosto offrono ai turisti una degustazione di pesce di stagione, appena pescato nel mare.

I love city Festival anni ’80

16 AGOSTO PIAZZA COSTA, ORE 21 Gli sfavillanti anni Ottanta rivivono nel festival a cura di Andrea Prada, che coinvolge vari ospiti protagonisti di quella magica stagione musicale. Gli special guest scelti

nAtAle 28ª edizione Presepe della Marineria

quest’anno per Cesenatico sono i Righeira, Fiordaliso e Scialpi.

Druidria

23-25 AGOSTO PARCO DI PONENTE VIA MAZZINI Rievocazione storica a cura di Associazione Culturale Druidria. In un’ambientazione che ricorda una foresta, saranno allestite alcune strutture che riproducono gli stabilimenti del tempo e che ospiteranno workshop e laboratori didattici, mercatino dell’artigianato e stand gastronomico. Al tramonto atmosfere magiche e suggestive con le storie celtiche e gli spettacoli di guerrieri e gladiatori

Sailing Week regata d’altura

1-29 SETTEMBRE CIRCOLO NAUTICO CESENATICO La manifestazione prevede quattro giornate di regate per assaporare gli ultimi sprazzi dell’estate.

ottobre-novembre “Autunno a Cesenatico Il pesce fa festa”

Torneo internazionale di Scacchi “Città di Cesenatico”

31 OTTOBRE - 3 NOVEMBRE PORTO CANALE COLONIA AGIP Uno degli alimenti principi della nostra tavola, conosciuto per l’alto valore nutrizionale, per la sua ricchezza di sali minerali, di vitamine e di acidi grassi polinsaturi, verrà festeggiato sul Porto canale leonardesco e presso la Colonia Agip. Un weekend gastronomico per riportare l’attenzione dei consumatori su uno degli alimenti più sani e preziosi.

31 AGOSTO - 8 SETTEMBRE SCUOLA MEDIA STATALE N. 1 VIALE TORINO Cesenatico veste i panni della capitale degli scacchi. Per un’intera settimana si sfideranno fra di loro alcuni fra i più grandi maestri di scacchi, appassionati e turisti. L’evento giunge quest’anno alla sua 13ª edizione. www.cesenaticoscacchi.com

Settembre 1° Meeting nazionale

SETTEMBRE SALA CONVEGNI PALAZZO DEL TURISMO VIALE ROMA 112 ORE 9-12.30 NORDIC WALKING città di Cesenatico- convegno

1 DICEMBRE – 6 GENNAIO 2014 PORTO CANALE Giunto alla ventottesima edizione questo importante appuntamento è in egual misura momento culturale e richiamo turistico. Sulle barche del Museo della Marineria, nello splendido scenario del porto canale leonardesco, sono sistemati i personaggi che popolano il Presepe. Si tratta di sculture in legno, a grandezza naturale, con abiti e drappeggi in tela trattata a cera, che riproducono le figure tipiche della vita marinara (il pescatore, la pescivendola, i delfini).

Capodanno sul porto 2014

31 DICEMBRE Suoni e colori per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno. Ore 23 spettacolo di operetta al Teatro Comunale. Ore 24 spettacolo di fuochi d’artificio sul Porto Canale.

InFo AppUntAmentI: www.cesenatico.it/cultura tel. 0547 79274 IAT 0547 673287

71


72


73


74


Apple

75


stradario

a tavola

Corso Garibaldi Giuseppe B-C - 6 Largo Cappuccini C - 6 Largo San Giacomo B-C - 9 Piaz.le Della Rocca C - 6 Piazza Amato A - 8 Piazza Baracca Francesco B - 7 Piazza Bassi Ugo C - 5 Piazza Cavallotti Felice A - 6 Piazza Ciceruacchio B - 6 Piazza Comandini Ubaldo B - 7 Piazza Conserve (delle) B - 6 Piazza Costa Andrea A - 7 Piazza Erbe (delle) B - 6 Piazza Fiorentini B - 6 Piazza Kennedy J. F. B - 1 Piazza La Torre Pio E -6 Piazza Macrelli Cino D - 5 Piazza Marconi Guglielmo A - 9 Piazza Matteotti Giacomo B - 7 Piazza Michelangelo A - 12 Piazza Monte (del) B - 6 Piazza Pisacane Carlo C - 6 Piazza Polo Marco B - 4 Piazza Spose dei Marinai A - 5 Piazza Teatro (del) C - 6 Piazza Volta Alessandro A-B - 14 Via Acquario B - 12,13 Via Adriatica SS. 16 C - 1/14 Via Aquila B - 14 Via Ariete B-13,14/C-13 Via Aristotele B - 13,14 Via Armellini Carlo C - 6 Via Arno C - 5 / D - 6 Via Aspromonte D - 6 Via Baldini C - 6 Via Bartolini F.lli Giorgio e Oliviero B-7 Via Bellini Vincenzo B - 6 Via Borsellino Paolo E - 6 Via Bruno Giordano C - 6 Via Caduti 11 Settembre D - 5 Via Canale Bonificazione C - 9/D -9,10 Via Cannucceto D-2 / E 2,3 Via Cantalupo E - 7,8 Via Capricorno B-C - 13 Via Carducci Giosuè A - 5,14 Via Cattaneo Carlo B - 4,5

Via Centauro B - 12 Via Cesenatico C-D-6/E- 6,7 Via Chinnici Rocco E - 6 Via Conti Giovanni E - 6 Via Cremona B.C - 5 Via Crispi Francesco C - 5 Via Curiel Eugenio C-D - 11 Via Da Mileto Talete B - 13,14 Via Da Pian Del Carpine Giovanni B - 4 Via Darsena A - 5 Via De Balboa Vasco B - 3,4 Via De Gama Vasco A-B - 3 Via Dei Pascoli C - 12 Via Deledda Grazia A-B - 10 Via Di Vittorio Giuseppe C - 7 Via Donizetti Gaetano C - 7 Via Doria Andrea B - 5 Via Eroi della Resistenza C - 5 Via Etna E - 6 Via Fabbri Diego C - 7 Via Falcone Giovanni E - 6 Via Farini Carlo Luigi C - 5 Via Fiorentina E - 10-11 Via Fiorentini B - 6 Via Flumendosa D - 6 Via Fortino (del) A-B - 6 Via Fossa (Prov. 98) D -11/C-11,12 Via Gemelli B-C -13 Via Giusti Giuseppe B - 8 Via Leone B-C - 14 Via Libertà (della) C - 7,8 Via Litorale Marina C -11,12,13,14 Via Livatino Rosario E - 6 Via Manin Daniele C - 8 Via Marmolada E - 6 Via Marte E - 6 Via Masini Francesco C - 12 Via Mattei Enrico C - 7 Via Mesolino D - 3,4 Via Minzoni Don Giovanni E - 6 Via Montaletto D - 5,6 / E - 5 Via Montanari Carlo C - 9 Via Monte Albano D - 6 Via Monte Argentario D - 6 Via Monte Bianco D - 5,6 Via Monte Cervino D - 6 Via Monte Cimone D - 5,6

76

Via Monte Fumaiolo D - 6 Via Monte Nerone D - 6 Via Monte Rosa D - 6 Via Monte Titano D - 5 Via Montegrappa A - 6 Via Montello A - 8 Via Montenero A - 6 Via Moretti Marino B-C - 6 Via Moro Aldo E - 6 Via Orione B - 13 Via Orsa Maggiore B-C - 14 Via Panzini Alfredo A-B - 10 Via Pasubio A - 6 Via Pellico Silvio B - 8 Via Pirandello Luigi A-B - 11 Via Pisciatello C - 14/D -13,14 Via Podgora A - 8 Via Quadrelli Gino B - 6 Via Quasimodo Salvatore A - 11 Via Rigossa C-D - 14 Via Rossini Gioacchino B - 6 Via Roverella C - 12 Via Sagittario B-C - 12 Via Saltarelli D-E - 5 / E - 4 Via San Tommaso C - 12 Via Sanità Marittima B - 6 Via Selene E - 6 Via Semprini B - 6 Via Settembrini Luigi C - 9 Via Squero B-C - 6 Via Succi B-C - 6 Via Svevo Italo A - 11 Via Tagliata C-D-E - 1 Via Terminillo E - 6 Via Toro B - 14 Via Torre Malatestiana C - 6,7 Via Ungaretti Giuseppe A - 10 Via Venere E - 6 Via Venticinque Luglio B - 7,8 Via Verga Giovanni B - 8 Via Vesuvio D - 6 Via Viola D - 6 Via Zara B-C - 9 Viale Abba Cesare B - 7,8,9 Viale Adige D - 5 Viale Alberti Leon Battista A - B-13 Viale Alighieri Dante A - B-11 Viale Angeloni Mario B - 7


stradario

a tavola

Viale Antonelli Alessandro B - 11 Viale Arcangeli Adamo B - 8 Viale Archimede B - 13,14 Viale Atene B - 1 Viale Bandiera F.lli Emilio e Attilio B-C - 5 Viale Battisti Cesare B - 5 Viale Belgrado A-B - 1 Viale Bernini Gian Lorenzo B - 12/A - 13 Viale Bixio Nino B - 6 Viale Bologna A-B - 7 Viale Botticelli Sandro B - 12,13 Viale Bramante Donato B - 11,12,13 Viale Brunelleschi Filippo B - 12 Viale Buonarroti Michelangelo A-B - 12 Viale Ca’ da Mosto Alvise B - 4 Viale Caboto F.lli Giovanni e Sebastiano B - 4,5 Viale Cabral Pedro Alonso A-B - 2 Viale Canova Antonio B - 11,12,13 Viale Caravaggio A-B - 11 Viale Carracci A-B - 13 Viale Carso A - 7 Viale Cartesio Renato Descartes B - 13,14 Viale Cavour Benso Camillo B-C - 4 Viale Cecchini Gino C - 6 Viale Cellini Benvenuto B - 13 Viale Città Gemellate A-B - 1 Viale Colombo Cristoforo A -1/B -2,3,4 Viale Costituzione (della) B-C - 11 Viale Da Noli Antonio A-B - 4 Viale Da Recco Nicoloso B - 4 Viale Da Verazzano Giovanni A-B - 5 Viale Da Vinci Leonardo B - 6,7 Viale Dalla Chiesa Carlo Alberto E - 6 Viale D’Azeglio Massimo C - 5 Viale De Amicis Edmondo B - 6,7,8,9 Viale De Varthema Ludovico A.B - 2 Viale Diaz Bartolomeo A - 2 Viale Euclide A - 13,14 Viale Eulero B -11,12,13,14 Viale Fermi Enrico A-B - 14 Viale Ferrara A-B - 6 Viale Fucini Renato B - 8

Viale Galilei Galileo A-B - 13 Viale Garibaldi Anita A-B - 6 Viale Gaza Arnaldo C - 5 Viale Giambologna B - 12 Viale Giardini al mare Giorgio Ghezzi A - 6-7-8 Viale Vincenzo B - 5 Viale Giotto A-B -12/B -13 Viale Gobetti Piero E - 6 Viale Gramsci Antonio E - 5,6 Viale Gran Sasso D’Italia D - 6 Viale Isonzo A - 7 Viale Lavoro (del) B-C - 11 Viale Londra B - 1 Viale Lungomare Ponente A - 4,5 Viale Magellano Fernando A-B-C - 3 Viale Magrini B.C - 5 Viale Mameli Goffredo B - 4 Viale Mantegna Andrea A-B - 12/B - 13 Viale Manzoni Alessandro B - 7,8 Viale Marconi Ginesio B - 6 Viale Maroncelli Pietro C - 4,5 Viale Matteucci Carlo B - 5,6 Viale Mazzini Giuseppe C - 1,2,3,4,5,6 Viale Melozzo da Forlì A-B - 11 Viale Mengoni Giuseppe B - 11 Viale Menotti Ciro B-C - 5 Viale Milano A-B-C - 8 Viale Mille (dei) A -6,7 / B - 8,9,10,11 Viale Mincio C - 5 Viale Modigliani Amedeo A-B - 13 Viale Monti Vincenzo B - 7 Viale Mosca A-B - 1 Viale Nazioni (delle) A-B-C - 14 Viale Negrelli Luigi C - 7 Viale Nievo Ippolito B - 8 Viale Oriani Alfredo B - 6 Viale Ortigara A - 7 Viale Palladio Andrea B - 12 Viale Parigi A - 1 Viale Pascoli Giovanni B - 6 Viale Piave A - 6 Viale Pigafetta Antonio B-C - 3 Viale Pini (dei) A-B-C - 1 Viale Pinzon Martin Alonso A - 2 Viale Pitagora A-B-13/A-13,14

77

Viale Po C-D - 5 Viale Porto (del) A-B - 5 / B - 6 Viale Primo Maggio B-C - 12 Viale Puccini Giacomo B - 7 Viale Raffaello Sanzio A-B - 12 Viale Reni Guido A-B - 13 Viale Reno D - 5 Viale Repubblica (della) B - 6,7,8 Viale Ricci Dino B - 8 Viale Roma A-B-C - 7 Viale Romano Giulio B -11 Viale Rosselli F.lli Carlo e Nello E - 6 Viale Rubicone C - 5 / D - 5,6 Viale Sabotino A - 8 Viale Sacchetti Sebastiano B - 7 Viale Saffi Aurelio C-6,7,8,9,10/B-10,11 Viale Sassari B-C - 9 Viale Savio D - 5,6 Viale Sciesa Amatore B - 4 Viale Segantini Giovanni B-11/A-B-12 Viale Serra Renato B - 6 Viale Sintoni F.lli Gino e Urbano B - 6,7 Viale Sozzi Gastone B - 8,9 Viale Speri Tito A-B - 4 Viale Stoccolma B - 1 Viale Tennis (dei) A - 5 Viale Tevere D - 5,6 Viale Ticino D - 5 Viale Tintoretto (Robusti Jacopo) B - 12 Viale Tiziano Vecellio B -11 / A-B -12 Viale Torino BC - 8 / B - 9 / A-9 Viale Torricelli Evangelista A-B - 13 Viale Toscanelli Paolo B - 5 Viale Travisani Guglielmo B - 8 Viale Trento A-B-C - 7 Viale Trombetti Oberdan B - 7 Viale Urbini Don Lazzaro B - 5 Viale Venezia A-B - 8 Viale Verdi Giuseppe B - 7 Viale Vespucci Amerigo B - 4,5 Viale Washington B - 1 Vicolo Alto C - 7 Vicolo Caporali Pier Maria C - 6 Vicolo Cappuccini C - 6 Vicolo Fosse B-C - 6 Vicolo Torre (della) B - 6


consigliati in mappa a tavola

RISTORAZIONE 7B – 10 BENEDETTI’S PIZZA Viale Trento 29 Cesenatico 0547 480227 12A – 14 MAGIE DI SAPORI Viale Mantegna 50 Valverde di Cesenatico 339 3202544

ICEBLINK OTTICA PuNTO DI VISTA Cesena: Via Zeffirino Re 46 0547 29508 Milano Marittima: Viale Gramsci 40

6B – 5 FREuLA RISTORANTE C.so Garibaldi 48 Cesenatico 0547 81688 6C – 17 NERO DI SEPPIA RISTORANTE Corso G. Garibaldi, 2 Cesenatico 0547 80313 COCCOLE & SHOPPING

SERVIZI

6B – 4 SAPORI DI CASA Piazza Fiorentini 9/A Cesenatico 389 8820408

5B – 7 CREME CARAMEL ESTETICA Viale Caboto 29/b Cesenatico Ponente 340 937 8532

7B - 8 SALONE DEL TANDEM Viale Venezia, 18 A Cesenatico 329 2911190

C4 - 9 SCOTTADITO RISTORANTE Viale Mazzini 177 Cesenatico 0547 186 8168

6C – 2 ANGELI Riv. Aut. THuN Viale Roma 1 Cesenatico 0547 673767

6B - 12 MIZAR Viale Roma 67/69 Cesenatico 348 8711888

6C - 6 TEODORANI ORO GIOIELLERIA Corso Garibaldi 30 Cesenatico 0547 672844

14A - 16 MIZAR VALVERDE Viale Carducci 302 Valverde di Cesenatico 0547 86646

GuARDIGLI GIOIELLERIA Viale Gramsci, 72 Milano Marittima 0544 994113 Corso Giuseppe Mazzini 62 Cesena 0547 612948

COMBITRAS Via delle Pesche 635 Cesena 0547 317751

6B - 13 GELATERIA MANZELLI Viale Roma 71D Cesenatico 0547 84445 6B – 1 BOTTEGA DEL GELATO C.so Garibaldi, 55 Cesenatico 340 7065137 13B - 15 DA GIORGIO RISTORANTE Viale Alberti 30 Villamarina di Cesenatico 0547 86499 6B – 3 IL GIARDINO DEI SAPORI PERDuTI Piazza Fiorentini 10 Cesenatico 0547 82507 339 4987695 6B – 11 OSTERIA CHICCO DI GRANO Viale Roma 65, Cesenatico 0547 81269

NOLO ATTREZZATuRE Via Fratelli Alberi, 32 Forlì 335.5376999 328 4810012

CASHMERE GLOBAL STORE Via dell’Industria 5 Montaletto di Cervia 0544 964529 Via Molinetto 40/B Longastrino (FE) 0532 313033

FRIENDS Centro Porsche BOLOGNA SOVECO S.p.A. Via Monterumici 15 Bologna 051 384400

ART IMMAGINE Forlì: Viale Vittorio Veneto, 52 0543 31513 Faenza: C.so Garibaldi, 75 0546 662030 Santa Maria Nuova di Bertinoro: Via Santa Croce, 3707 0543 440599

IPPODROMO CESENA Notturne di trotto dal 29 giugno al 7 settembre Viale Gramsci Cesena 0547 343411

78

ITALIA IN MINIATuRA Via Popilia 239 Viserba di Rimini 0541 736736 IDROBENESSERE Via Romagna, 102 Gabicce Mare (PU) 0541 830449 PIADINA LORIANA Via Caduti del Lavoro 2 Bagnacavallo (RA) 0545 935511 ACquARIO DI CATTOLICA Piazza delle Nazioni, 1/A Cattolica Rimini 0541 8371 POLTRONIFICIO CS Via Ettore Benini, 7/E Forlì 0543 84246 ITALSEDIE Via B. Salara, 48 Castiglione di Ravenna (RA) 0544 950573 MIRABILANDIA Strada Statale 16 Adriatica km 162 Savio Ravenna Info: 0544 561156 RENAuLT COMAC Forlì: Via A. Costa 51 0543 61546 Cesena: Via A. Ascari 275 0547 631528 HIPPOBINGO Via Ambrosini, 300 47522 Cesena (FC) 0547 602270 348 5889500 www.hippogroup.it


79


numeri utili

a tavola

uFFICIO IAT INFORMAZIONI ED ACCOGLIENZA TuRISTICA TOuRIST INFORMATION OFFICE 7A Viale Roma 112 Tel. 0547 673287 iat@cesenatico.it www.cesenatico.it/turismo 4A Valverde (stagionale) Viale Carducci 292/B Tel. 0547 85183 12A Ponente (stagionale) Via Mazzini/ang. Cavour Tel. 0547 675684 PRONTO INTERVENTO urgent calls Polizia-Carabinieri/Police Tel. 112/113 Ambulanza/First aid Tel. 118 Vigili del Fuoco/Fire brigade Tel. 115 INDIRIZZI uTILI useful addresses 6C Automobile Club ACI Via Mazzini 119/A Tel. 0547 81031 6B Biblioteca Comunale/ Public Library Piazza Ciceruacchio 2 Tel. 0547 79264 11A Carabinieri/Police Viale Carducci 260 Tel. 0547 702500 5A Guardia Costiera / Port Office Via del Porto 14 Tel. 0547 80028 6B Guardia di Finanza Via del Porto 7 Tel. 0547 80029 6C Municipio/Townhall Via M. Moretti 5 Tel. 0547 79111 Poste e Telegrafi /Post Offices: 6C Piazza Pisacane Tel. 0547 674711 (lun-ven 8.00-18.30/ sab 8.00-12.30) 7B Viale Trento 28 Tel. 0547 80234 (lun-ven 8.00-13.30/ sab 8.00-12.30) 5C Stazione FS /Railway Station Piazza Bassi - FFSS 892021 6B Centro per l’Impiego/ Employment Exchange Via Squero 65 Tel. 0547 80411 7A Polizia Municipale/Town Police Viale L. Da Vinci 36 Tel. 0547 79110 CHIESE Churches 7B Chiesa di San Giuseppe Viale Bologna/ang. Manzoni 12B Chiesa di Santa Maria Assunta di Valverde Viale Canova 36 - Valverde Tel. 0547 83347 4B Chiesa di S. Pietro Pescatore Viale Maroncelli/ang. Cattaneo 6C Convento Cappuccini

Largo Cappuccini 6 Tel. 0547 80209 9B Parrocchia di Boschetto Viale Abba 53 Tel. 0547 83347 6C Parrocchia di San Giacomo A.P. Via G. Bruno 2 Tel. 0547 80232 6D Parrocchia di Santa Maria Goretti Via Aspromonte 3 Tel. 0547 83972 14C Parrocchia di Villamarina Via Litorale Marina 230 Tel. 0547 86265 Testimoni di Geova/ Witnesses of Jeova 5D Sala del Regno Viale Reno 13 Tel. 0547 672404

6C Piazzale della Rocca 6C Viale Cecchini 6B/C Piazza del Monte 6-9/A Giardini al Mare 9B Viale Abba (Ospedale) 9B/C Via Saffi (piscina comunale) PARCHI PuBBLICI Public parks 2/3 BC Ponente, Via Mazzini 160/170 9/10/11B Levante Viale Abba/dei Mille 6-9/A Giardini al Mare FARMACIE Pharmacies 14A Adria Viale Delle Nazioni 159 Villamarina Tel. 0547 86183 6C Ioli Corso G.Garibaldi 7 Tel. 0547 80037 7B Faedi Viale Trento 12 Tel. 0547 80057 E6 grassi Via Gramsci 9 Tel. 0547 81662 Sala Via Campone Sala 353 Sala Tel. 0547 88110 Maggio-Settembre/May-September 12/B Adria Viale Segantini 61 Valverde Tel. 0547 86309 7A All’Ippocampo Viale Roma 73 Tel. 0547 80147 1B Grassi Via Londra 12 Zadina Tel. 0547 81725 8A Ioli Viale Carducci 156 Tel. 0547 80349 5B Sala Viale Da Verrazzano 5 Tel. 0547 81221

CINEMA e TEATRI Cinema/Theatre 6B Cinema Astra Viale L. da Vinci 8 T el. 0547 80340 6C Teatro Comunale/Theatre Via Mazzini 10 Tel. 0547 79274 6C Teatro Comunale all’aperto Open air Theatre Largo Cappuccini Tel. 0547 79274 MERCATI Markets tutti i giorni/every day 6B Piazza Conserve (ore 8-12) dal 1/1 al 31/12 luned“/monday 7B Via Abba (fra v.le Roma e v.le Trento) (ore 19.30-24) da giugno a metà settembre 6B Via Fiorentini (ore 20-24) da giugno a metà settembre marted“/tuesday 12/13B Viale Mantegna, Valverde (ore 7-13) da fine maggio ad inizio settembre (ore 19-24) da fine maggio ad inizio settembre mercoled“/Wednesday 4/5B Viale Vespucci Ponente (ore 7-13/20-24) da giugno a metà settembre 6/B Piazza Conserve (ore 20-24) luglio e agosto Giovedì/Thursday 13/14B Via Torricelli/ Villamarina (ore 20-24) da fine maggio a fine settembre 6B Via Fiorentini (ore 20-24) luglio e agosto venerd“/Friday 8B/C Zona Stadio (ore 07.30-13) dal 1/1 al 31/12 1B Viale dei Pini/Zadina (ore 19-24) da giugno a metà settembre

GuARDIA MEDICA ESTIVA Tel. 0547 81933 Medical assistance (summer) 9B c/o Ospedale Viale Abba 102 5B c/o Azienda U.S.L. Largo San Giacomo 15 2C c/o Camping Cesenatico Via Mazzini 182 13B Via Pitagora 61 Villamarina OSPEDALE - PRONTO SOCCORSO Medical Service - First Aid 9B Viale Abba 102 Tel. 0547 674811 (centralino) PRONTO SOCCORSO SPIAGGIA Beach First Aid (summer) 7A Spiaggia Levante Piazza A.Costa Tel. 0547 672970 5A Spiaggia Ponente zona Bagno Belvedere Tel. 0547 672972 14A Spiaggia Villamarina zona Bagno n.31 Tel. 0547 87333

PARCHEGGI Car parks 6C Largo San Giacomo/ Viale Cecchini

80

DARSENE PER IMBARCAZIONI DA DIPORTO Yachtclubs 5B Circolo Nautico Via Magrini 36 Tel. 0547 81094 5B Onda Marina Spa Via A. Doria 5 Tel. 0547 81677 4A Circolo Vela Via Pian del Carpine (spiaggia) Tel. 0547 83911 4A Congrega Velisti Viale Cavour 27 (spiaggia) Tel. 0547 80655 GOLF CAMPO PRATICA Golf Academy 9D Cesenatico Golf Club Via Canale Bonificazione 122 Tel. 0547 81305 SCuOLA DI VELA - WINDSuRF Sailing-Surfing-School 5B Circolo Nautico Via Magrini Tel. 0547 81094 5B Daniel’s Ship Porto Canale Tel. 347 2401346 4A CongregaVelisti Viale Cavour 27 Tel. 0547 80655 5B Oceanoamare (scuola vela e noleggio barche) c/o Onda Marina Tel. 335 5307184 A3 Windsurf & Kitesurf Cesenatico Via Magellano Tel. 328 9433472 TENNIS - MINIGOLF 3B Centro tennis Ò A. godioÓ Viale Magellano 21 Tel. 0547 672915 8B Altennis Viale Abba 31 Tel. 0547 675137 11A Centro Tennis Valverde Viale Carducci 278 Tel. 0547 86043 8B Minigolf-Tennis Viale Abba 5 Tel. 339 8520082 TRASPORTI TRANSPORTS ATR - AGENZIA PER LA MOBILITà 5C Piazza U.Bassi 1 Tel.0547 80772 / 199115577 info@atr.fc.it BuS uRBANO Local Busline Linea 1 Porto Canale - Villamarina Linea 2 Zadina - Ospedale Linea 3 Celle (Sala) Cesenatico Comandini TAXI Tel. 0547 81365 5C Stazione F.S. - Piazza U. Bassi 7A Carrozze/Horse coach Piazza Costa


il magazine di cesenatico

summer 2013

Cesenatico 365-Anno 3 n. 1 Poste Italiane S.p.A. sped. in A.P. D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/04 n.46) art.1 comma 1 DCB ForlĂŹ E4,50

Cesenatico summer time A tutta vela con gli skipper Filati pregiati in passerella Ricette e sapori di mare

SUMMER Anno 3 n. 1 - PrimaPagina Editore


Cesenatico365 magazine - Summer 2013