Page 14

iNews Piccolo e grande commercio

Sindaci centrali

i sono tenuti in Regione Lombardia gli Stati Generali del Commercio, con l’obiettivo di riportare all’attenzione di tutti gli attori della comunità la centralità del commercio: quale “anima di una città - come affermato da Giovanni Bozzetti, assessore Commercio, Turismo e Servizi Lombardia - parte integrante e valorizzante del tessuto urbano. Sostenere il commercio è sostenere l’economia lombarda e nazionale”. La regione pesa per il 22% delle imprese specifiche nazionali (circa 900 mila). I negozi di vicinato registrano negli ultimi 4 anni un mantenimento della superficie di vendita complessiva, pur in presenza di 2.000 punti di vendita in più. Si rafforzano le distanze fra piccoli e grandi commercianti, e non solo sui consueti temi della liberalizzazione di orari e giorni di apertura. Anche il fenomeno dei temporary store, non privi di influenza sullo scenario, finiscono sotto i riflettori della potenziale regolamentazione. Soprattutto andrà valutata con maggiore attenzione la reale temporaneità di questi particolari esercizi.

A

S

ttilio Fontana, presidente regionale dell’Anci, l’associazione dei Comuni italiani, invita i sindaci a disincentivare l’introduzione nei piani pluriennali delle grandi strutture commerciali. “Gli oneri di urbanizzazione fonte di risorse finanziarie per i Comuni, ma ciò causa una diminuzione dei livelli di governo e gestione del territorio”. Per recuperare la quale sarebbe necessario recuperare poteri più incisivi per gli enti locali in funzione di “argine rispetto a tendenze poco controllabili quali l’incremento, per esempio, delle sale giochi”.

Concluso il “Master in Retail Management” promosso da OBI Italia

N

el mese di Gennaio e Febbraio la multinazionale tedesca OBI presente in Italia con 53 punti vendita e oltre 2.200 dipendenti ha inserito 24 nuove risorse che intraprenderanno una carriera professionale nella Grande Distribuzione. Il Master in Retail Management, promosso da OBI in collaborazione con la scuola di formazione E-ducation.it, ha individuato e formato nuovi potenziali con l’obiettivo di avviarli ad una carriera professionale all’interno dei punti vendita della catena. Per una durata complessiva di 752 ore, gli studenti delle tre

14

edizioni realizzate a Milano, Firenze e Roma, hanno alternato lezioni in aula e due stage presso i Punti Vendita OBI. Al termine del Master, in occasione della discussione dell’elaborato finale, durante la cerimonia di chiusura, sono state assegnate ai candidati più meritevoli 3 borse di studio, una per ogni edizione. OBI desidera salvaguardare l’investimento realizzato valutando in modo periodico le risorse, assegnando obiettivi di sviluppo monitorabili e restituendo feedback costanti per accompagnarli al ruolo e definire il loro percorso di crescita in azienda. www.obi-italia.it

iFerr Magazine - n.2 2013  

iFerr Magazine la nuova rivista dedicata al mondo della ferramenta e degli ambienti ad essa conness

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you