Page 104

iProtagonisti

consolidato e affinato per le imprese di distribuzione di qualsiasi dimensioni. Il “sistema-metodo” prevede la presenza operativa di un nostro consulente per 3 giorni al massimo e la fornitura di un strumento informatico che si affianca ai gestionali presenti in azienda, acquisisce e le informazioni di carico e scarico di magazzino e permette di elaborare proposte d’ordine che sfruttano modelli matematici affermati con la garanzia di una ottimizzazione delle scorte migliorando il livello di servizio. Ciò che emerge attraverso interviste fatte ai nostri clienti e che ci viene riconosciuto è di aver finalmente portato un “metodo” condiviso in azienda e facilmente applicabile che porta benefici operativi agli uffici acquisti che prima si trovano tra l’incudine e il martello. Che fotografia ha Lei del settore “ferramenta” e quali margini di miglioramento avrebbero, applicando il modello da Lei brevemente illustrato? Indagini condotte nel settore ci dicono che l’indice di rotazione del magazzino si attesta su valori tra 1,5 a 3 volte come media. Molti imprenditori pensano sia un valore derivato dalla esigenza del settore di dover avere coperture di materiale maggiori per assicurare un servizio al cliente avendo l’esigenza di gestire migliaia e migliaia di articoli. In realtà non sanno che altri settori come quello elettrico, termoidraulico, alimentare che hanno anche loro dai 15.000 – 30.000 articoli in gestione e le loro stesse esigenze con i nostri metodi hanno raggiunto un abbattimento di scorte dal 30% al 45%. Cosa suggerisce quindi ai grossisti e distributori in questo momento? Il mio suggerimento è di porre seriamente attenzione sulle strategie e sui processi di gestione ed ottimizzazione del magazzino; scelte errate potrebbero accentuare perdite di fatturato irreversibili. Inoltre invito tutti ad avere il coraggio di fare un salto di qualità nella gestione di impresa; occorre che le PMI Italiane comprendano che i “processi chiave” delle aziende devono essere migliorati e governati facendosi assistere da professionisti. Rimanere fermi in questo momento non serve a nulla. Ora è il momento di decidere, e di agire.

104 102

Gian Paolo Guerrini

Per chi volesse approfondire e porre domande: gianguerrini@buildingthefuture.it

iFerr Magazine - n.2 2013  

iFerr Magazine la nuova rivista dedicata al mondo della ferramenta e degli ambienti ad essa conness

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you