Page 1


INFORMAZIONI PERSONALI • Nome ROBERTA CIMINELLI • Indirizzo Via Calabritto, 18 Colle prenestino Roma 000132 • Telefono 0622420878 • Cellulare 3400503048 • E-mail roberta-ciminelli@hotmail.it • Data di nascita 20/11/1991 ISTRUZIONE E FORMAZIONE • Da Novembre del 2009 a Giugno 2013 • IED Istituto Europeo di Design Via Casilina, 51 • Interior Design • Diploma • Livello nella classificazione nazionale 100/100 Tesi di laurea: Raccontare traiano ( Allestimento della mostra su traiano negli spazi espositivi dei mercati traianei) • Da settembre 2004 a Giugno 2009 • Liceo artistico ISA ROMA 2 • Indirizzo pittura • Diploma • Livello nella classificazione nazionale 72/100 CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Durante tutto il corso universitario ho sviluppato la maggior parte degli esami lavorando in team Ricoprendo diversi ruoli e con diverse responsabilità, dando sempre il mio contributo alla squadra, stimolando il confronto, proponendo soluzioni vincenti, agendo come facilitatore del gruppo. Grazie alle mie doti relazionali sono riuscita a farmi valere su alcune decisioni di squadra nel mio interesse e negli interessi comuni. Facendo perno sulle mie capacità relazionali, anche in ambito lavorativo ho portato a buon fine diverse vendite anche on clienti ostici. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Ho buona dimestichezza con il computer, acquisita negli anni di studio all’ istituo europeo di design con conoscenza approfondita dei seguenti programmi : Autocad, Rhinoceros, 3ds Max, Adobe Photoshop, Adobe Illustrator, Adobe in design, Adobe Premier, Microsoft Word, Microsoft Excel, Powerpoint, Metron4, Morettcad pro,3cad,Sketchup. Per la realizzazione di plastici ho utilizzato diversi macchinari: sega circolare, filo a caldo, martello, avvitatore. negli anni al liceo per la realizzazione di mosaici, ho imparato ad usare martellina e tagliolo, per vetrate, tagliavetro pinze, e per affreschi la spatolina. CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Ho grandi capacità nel disegno sia tecnico che dal vero, inoltre ho compreso molte tecniche artistiche e di pittura, di cui l’affresco, il mosaico, disegno con acquerelli, disegno con matite, vetrate a piombo e a rame, lavorazione con la creta, apprese negli anni a liceo.


POINTS OF VIEW

POINTS OF VIEW, è un progetto di tesi che prevedeva l’organizzazione di un allestimento su Traiano negli spazi espositivi dei mercati traianei. L’intera progettazione dello spazio è stato ideato in collaborazione con Chiara Astarita e Chiara Mancini, insieme abbiamo voluto rendere questo posto più visibile creando un percorso con degli adesivi che condurrà il visitatore davanti l’entrata del museo. Si è pensato inoltre di renderlo nuovo e allo stesso tempo dinamico portando all’interno della grande aula e delle aulette laterali una sorta di paesaggio ,che grazie ai suoi dislivelli permetterà alle persone di godersi le opere e la struttura stessa da più punti di vista. Per aumentare la curiosità dei visitatori abbiamo invece posizionato dei cannocchiali sul piano superiore dei mercati , e sui terrazzi esterni Dando modo loro di indagare e visionare spazi e cose visibili solo attraverso quella visuale.


Catalogo espositore-isola


Inserimento Cannocchiali


Plastici di studio in mdf


SPAZI COLLETTIVI

Spazi collettivi è un corso che prevedeva la ristrutturazione di un casale abbandonato al Divino Amore per 8 ragazze madri e i loro figli. Il progetto è stato ideato con la collaborazione di Rachele Butini e Chiara Mancini, insieme abbiamo affrontato la problematica del tema trovando molteplici soluzioni in grado di soddisfare la privacy di ogni persona. La maggior parte dello spazio è stato infatti dedicato alle camere, considerate un luogo più intimo. Abbiamo infatti provveduto alla progettazione di una mini cucina con bancone per pasti veloci, letti, armadio, e bagno privato per ognuno. Per gli spazi comuni abbiamo pensato di rendere protagonisti i bambini creando uno scivolo che percorrerà l’intera casa fino ad arrivare al piano terra dove ci sarà una zona giochi, una cucina con tavolo comune, una dispensa , e una sala cinema che grazie al suo grande divano diventerà il luogo di aggregazione della “famiglia”.


Studio delle camere


Studio complessivo dell’appartamento


Chocolate

Chocolate, è una cioccolateria progettata per gli spazi commerciali sospesi della nuova stazione tiburtina, le così dette “bolle”. l’intero spazio è stato progettato interamente in legno, e in resina, ed è ideato per una consumazione veloce ,considerando la stazione un posto di passaggio. La cioccolateria è semplice ed essenziale, dispone di un tavolone unico per concedere ai consumatori di riunirsi in gruppo e dar loro la possibilità di consumare anche in compagnia di persone che non si conoscono tra loro. inoltre per gli appassionati di lettura è stato pensato un piccolo spazio, dove i libri stessi sono avvolti da un nastro-libreria, in resina che diventerà il protagonista del progetto stesso, e renderà il tutto più elegante.


Roberta Ciminelli  

Interior designer

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you