Page 1

GIULIA/ FERRERO PORTFOLIO INTERIOR DESIGN


ISTRUZIONE E FORMAZIONE

COMPETENZE PROFESSIONALI

2009-2014 Assistente volontario presso ASAI Associazione di Animazione Interculturale Torino

INFORMAZIONI PERSONALI Nata il 6/03/1995 Residente a Volpiano Via Braia 6/a SU DI ME Sono una ragazza intraprendente e curiosa, cogliere l’attimo è la filosofia che applico alla mia creatività. Amo viaggiare, per espandere le mie conoscenze da applicare nell’ambito lavorativo. Sono solita a pormi degli obiettivi e stilare time line rigide per rispettare i punti richiesti nella progettazione. Il mio stile di vita, anche se con “la testa tra le nuvole”, mi aiuta a trovare soluzioni e ad essere molto creativa. Allo stesso tempo però, mi reputo responsabile e affidabile. Mi piace apprendere e provare nuove esperienze, per questo, sono aperta ad ogni proposta lavorativa senza soffermarmi su un solo campo. Ambisco a darmi molti obiettivi per poi sfidarmi e realizzarmi al traguardo. Mi piace sorprendermi ogni giorno, ed essere sopresa. CONTATTI

+39 3474719719

giuliaferrero1@ied.edu

2015 Diploma di maturitàin Architettura e Ambiente presso Liceo Artistico Felice Faccio Castellamonte 2016 Inizio degli studi presso IED Istituto Europeo di Design Torino in Interior Design

2017 Studi presso Maltalingua School of English con conseguimento di livello B2

CONOSCENZE LINGUISTICHE ITALIANO INGLESE B2

I MIEI STRUMENTI

INTERESSI


1.

INTERIOR

2.

STAND

3.

PADIGLIONI

4.

YACHT


INTERIOR


1

SPAZIO MINIMO ABITATIVO

Spazio multifunzionale in un ambiente minimo di 16 mq pensato per far convivere più combinazioni “nascoste”, che si possono scoprire solo nel momento in cui devo usufruirne. Tutti i diversi moduli della stanza, possono essere spostati andando a comporre combinazioni per differenti usi.


CREATIVITA’

MODULARITÀ

OTTIMIZZAZIONE LEGNO DI NOCE

INTONACO

LEGNO DI ROVERE ANTICATO

PIANO IN LAMINATO

TRUCIOLARE RIVESTITO IN LAMINA EFFETTO ROVERE

LEGNO DI ROVERE SPAZZOLATO, BIANCO ANTICATO


2

ABITAZIONE CONTESTUALIZZATA

Abitazione per 4 persone contestualizzata a Marrakech. I colori e i materiali della cultura marocchina vengono racchiusi in un ambiente di 70mq.


TADELAKT

LEGNO A VISTA

CERAMICHE ZELLIJ

TAPPETI BERBERI


80 210

80 210

80 210

DISIMPEGNO BALCONE ZONA PRANZO E CUCINA ZONA RELAX/SALOTTO

80 210

ZONA NOTTE


3

MODULO ABITATIVO

Utilizzare una vecchia area industriale di una zona perfiferica di Torino per realizzare il modulo tipo, progettato per essere riprodotto in tutta l’area come un villaggio residenziale adibito per studenti. Valorizzare la vegetazione e mantenere l’impatto storico.


RELAX

NATURA

STORIA LUCE

MEETING


CAMERA 4 lino 19

frig

o

carrel

TINTE PARETI

CAMERA 2

CAMERA 3

FINITURE PAVIMENTI E PARETI

CAMERA 1

TINTE TEXTURE E ARREDI

ZONA NOTTE DISIMPEGNO

SALOTTO E CUCINA BAGNO


4

BED & BREAKFAST

Bed and Breakfast a conduzione famigliare di 400mq collocato in Kenya.


ETNIC STYLE


BAGNO PADRONALE

BAGNO OSPITI

CAMERA PADRONALE

+0.00

+0.00

+0.30

+0.30

CAMERA 2

SOGGIORNO

+0.00

+0.30

ZONA PRANZO RELAX BAGNO 2

+0.30

+0.00

+0.30

+0.00

CUCINA

frig

o

frig

o

+0.30

i6 0

i6 0

+0.00

+0.30

ca ss ett

ca ss ett

+0.00

+0.30

+0.00

+0.00

+0.30

+0.30

+0.00

+0.30

+0.00

+0.30

+0.00


5

SPAZIO MINIMO ABITATIVO

In un ambiente di 16 mq si è pensato ad un appartamento su misura per un personaggio noto: Marilyn Monroe.


6

SPAZIO MINIMO ABITATIVO

In un ambiente di 16 mq si contestualizza un appartamento ad Helsinki riprendendo le note caratteristiche nordiche.


7

FLAGSHIP STORE

Progettazione di un nuovo punto vendita per l’agenzia Alpitour, con la nuova concezione di “Flagship store”, adattabile e flessibile per la vendita di tutti i marchi Alpitour.


8

COWORKING

Riorganizzazione degli spazi di uno stabile a Dallas per adibirli a un nuovo spazio di coworking, con aree trasformabili ed utilizzabili nelle fasce serali per le esposizioni di brand. Aree meeting, relax, phone boot e green house compresi.


Modello in scala 1:10 del coworking.


STAND


1

STAND DI UN BRAND

Lo stand espositivo per “MAC” ha l’intento di attirare i clienti grazie alle componenti che rispecchiano le caratteristiche del marchio.


COSMETICS Scegli la Palette Palette x2 Palette x4 Palette x6 Palette x15 Palettex30

Dai un nome alla tua palette

f

Condividi FINE

3

SCEGLI LA FORMA DEL TUO VISO

COSMETICS

SCATTA QUI LA TUA FOTO E INIZIA A TRUCCARTI

ECCO IL TUO MAKE UP Scegli la Palette Palette x2 Palette x4 Palette x6 Palette x15 Palettex30

f

SCEGLI IL BLUSH CHE FA PER TE

Dai un nome alla tua palette

f

Condividi

MODIFICA

FINE

SCEGLI L’OMBRETTO GIUSTO

SCEGLI IL LIP CHE FA PER TE

Condividi FINE

FINE

FINE

4

SCATTA UNA FOTO RICORDO

PELLICOLA A SPECCHIO ADESIVA

5


2

STAND MOBILE

Lo stand mobile “Green Box” per “Buzzi Unical” è facilmente componibile e trasportabile. Rispecchia e mostra in modo immediato le caratteristiche GREEN che differenziano l’azienda dai competitor.


PADIGLIONI


1 Il padiglione espositivo è stato pensato per essere sito immerso nei boschi dell’Europa del Nord in modo che l’organicità delle forme e la netralità dei colori possano comunicare con la natura che lo circonda. Il padiglione prevede un percorso espositivo di auto d’epoca.


2

TORINO FILM FESTIVAL

Il padiglione è stato pensato per il Torino Film Festival contestualizzato al parco Ginzburg di Torino. Composto da 4 sale. La principale dedicata ad un grande schermo riprenderno una classica sala cinematografica. Le altre 3 sale, sono il proseguio del percorso espositivo. In ognuna di esse troviamo tematiche cinematografiche differenti legate al mondo del cinema dove si può sfruttare a pieno l’uso dei 5 sensi.


YACHT


1

YACHT

CHRYSOS è un tender di 11 metri adatto per navigare nei mari del Mediterraneo per sfruttare l’ampio spazio di prendisole sia a poppa che a prua, così come la zona dinet.


Portfolio Interior & Yacht design  
Portfolio Interior & Yacht design  
Advertisement