Page 42

Mutui per 65 milioni Palacongressi escluso BILANCIO AL VAGLI0/1Debito di 1.800 euro a riccionese, ma il Comune potrebbe farne altri. I settori devono congelare 6 milioni di spesa a causa di una sovrastima ipotetica da Roma. La tassa sui rifiuti aumenterà in media dell'1,5% ono 65 milioni di euro i debiti del Comune di Riccione, esclusi quelli della Palariccione spa che il municipio si accollerà quando nascerà la società patrimoniale. Lo ha confermato lunedì sera il dirigente al Bilancio, Cinzia Farinelli, a una domanda del consigliere della Lista civica/Lega Nord Giovanni Bezzi sul peso del debito della Palariccione spa. Il dirigente però ha spiegato che, sia con i soli 65 milioni di euro di mutui (perché parliamo di questi, non di "buchi" di Bilancio), sia nel caso il Comune si accollasse anche i debiti del palacongressi, rimarrebbe comunque all'interno della capacità di indebitamento prevista dalle norme. I 65 milioni di euro (ben 1.800 euro per ognuno dei 36mila riccionesi) sono quasi 4 milioni di rate all'anno da pagare, su un Bilancio di 75 milioni di euro. In media sono mutui di 15 anni di durata, molti però in via di estinzione. Comunque, ha spiegato il dirigente al Bilancio, ci sono i margini per fare ulteriori mutui, sempre per investimenti. Lunedì sera in

Commissione Bilancio i consiglieri hanno sa di soggiorno la volevano, per ora si soiniziato a vedere la manovra di Bilancio no limitati a prendere appunti. con i corposi emendamenti che prevedoPer la Tarsu è previsto un aumento meno il no all'imposta di soggiorno, il che si- dio dell'1,5%, leggermente sotto il tasso gnifica una mancata entradi inflazione, dopo anni in ta di 3 milioni di euro, e le Il Bilancio di cui gli aumenti sono stati tariffe dell'Imu, l'imposta maggiori. Tanti gli appunti sugli immobili (vedi artico- previsione 2012 ai conti. A esempio Giolo sotto). L'entrata dell'Imu andrà in Consivanni Bezzi (Civica) sottonelle casse comunali sarà linea il fatto che Agenzia di 13 milioni e 450 mila eu- glio il 29 marzo Mobilità ha presentato al ro di base, più 4,9 milioni Comune un "conto" di di manovra (totale oltre 18 milioni), a cui 574mi1a euro, 170mila euro in più rispetto si aggiungono i 9 milioni che vanno allo ai 400mila della precedente presentazioStato. Inoltre ci sarebbe una sovrastima ne del Bilancio. Cifra che per ora viene acipotetica di 6 milioni di euro (ancora non cantonata, e il Comune ha promesso che è chiaro) dei conteggi fatti da Roma, e per cercherà di resistere, anche perché sono coprirli il Comune accantonerà un 20% recentemente aumentati i prezzi dei bidella spesa corrente che, eventualmente, glietti del trasporto pubblico locale. Infisarà sbloccata a metà anno. Altri argo- ne, annuncia Bezzi, "il 29 presenteremo menti relativi al Bilancio saranno illustrati in Consiglio un odg, sulla scia di quello nelle prossime commissioni, con l'obiet- presentato da Lega e Anci, col quale chietivo di andare al voto in Consiglio comu- diamo a governo Monti e Regione di abnale il 29 marzo. Lunedì sera c'è stata una bandonare la tesoreria unica centrale, presentazione senza voto, e i cespugli (gli tornando all'idea che le tasse devono rialleati di maggioranza), che invece la tas- manere comunali". (c.r.)

Pagina 20 Mutui perfiúmilioni Walxmngressi escluso

Lavo lanost nulbe . essere lapiùbassa inpro Ancia-

In ritardo, arrivano le tariffe dell'Imu da pagare al posto della tassa di soggiorno

Pagina 42 di 45

rassegna del 13-3-2012  

rassegna del 13-3-2012

Advertisement