Page 36

press LinE 14/03/2012

c

ornere 2WICI7AI •

Manifestazione di Rifondazione. Armati di cartelloni, sit in il 28 alla presentazione del rapporto sull'economia

Ma gli oppositori scendono in piazza Vitali cita Shakespeare: «E' stata tutta una commedia degli errori?» RIMINI. «E' proprio vero: Shakespeare non tramonta mai... Si annunciava la tempesta. E in quell'inverno dello scontento in tanti parevano pronti a seppellire, non a lodare Cesare. C'era chi cullava un sogno di una notte di mezza estate? Oppure era tutta una commedia degli errori? Il dubbio via via si insinuava: che cos'è più nobile, soffrire nell'animo per i sassi e i dardi scagliati dall'oltraggiosa fortuna..., o impugnare le armi contro un mare di affanni e combatterli fino a farli cessare? Ma alla dodicesima notte ogni bisbetica fu domata e tutti convennero che si era fatto molto rumore per nulla. In fondo il mondo non è un palcoscenico dove

Ma c'è chi di prenderne atto non ci pensa proprio, anzi «non permetteremo che si archivi tutto così facilmente», afferma Savio Galvani, segretario Prc, che annuncia una mobilitazione pubblica il 28, quando Manlio Maggioli, da rinnovato presidente della Camera di commercio, andrà a presentare il rapporto sull'economia nella sede dell'università (dalle 16). E chiede ad amministrazione comunale e Provincia di non sedersi allo stesso tavolo con Maggioli, così come era avvenuto nell'incontro delle scorse settimane sull'evasione fiscale nel riminese quando sindaco e presidente della Provincia non si sono voluti sedere allo stesso tavolo del presidente della Camera ciascuno deve recitare una parte? di commercio. Intanto, di sicuro, Dunque, tutto è bene quel che fini- ad aspettare Maggioli ci saranno sce bene. E l'ultimo chiuda la porta dice Galvani - una cinquantina di (questo non è Shakespeare, ma il persone armate di cartelloni e striNick Carter di Bonv i). E prendia- scioni. «Faremo un sit in», spiega. «Auspicavamo che il dibattito inmo atto. Punto». Stefano Vitali, presidente della terno al consiglio camerale sulla Provincia, affida alla sua bacheca vicenda Maggioli non avesse un edi facebook, una dotta citazione sito scontato e che ponesse al cenche facilmente si presta ai fatti ac- tro il tema non secondario dell'ecaduti in seno alla Camera di com- tica pubblica e della questione momercio nelle ultime settimane. In rale, ma la levata di scudi corpofondo, sembra dire Vitali, è stata rativa dei rappresentanti della catutta una commedia degli errori. E tegorie economiche suscita tutta nella lotta tra soffrire nell'animo o l'indignazione possibile. Le dimisimpugnare le armi sembra alla fi- sioni del presidente della Camera ne abbia vinto la seconda opzione. di commercio dovevano essere un Che resta da fare? «Prenderne at- atto dovuto nei confronti del mondo del lavoro e di un sistema delle to». imprese a nostro giudizio non rappresentato da un organismo corporativo di cooptati quale è il consiglio camerale». (an. bo.)

Savio Galvani, segretario del Prc

Pagina 9 Cronaca d M m WW.

«Con Maggioli abbiamo perso tutti»

Pagina 36 di 45

rassegna del 13-3-2012  

rassegna del 13-3-2012

Advertisement