Page 1

www.metel.it

ewspaper Trimestrale di informazione aziendale

Numero 05 06 Febbraio 2009

Ancora una volta insieme per affrontare il futuro

Nella foto: Giorgio Casanova

IN QUESTO NUMERO: ●

A ncora una volta insieme per affrontare il futuro

L’ evento Metel 2008

Estratto dell’intervento del Dott. Ferruccio De Bortoli

Interviste a: - Antonio Franceschi - Giampaolo Ferrari - Antonino Sala - Nuccio Marcon - Cristina Giovannini

Il Metellino D’Oro

Il club dei produttori eccellenti

Le new entry

Una volta l’anno ci incontriamo per riflettere su ciò che stiamo facendo, sulle criticità e sulle opportunità della nostra filiera. Quest’anno abbiamo voluto una sede ed un testimonial di particolare significato: la sede è stata quella de Il Sole 24 Ore presso la Sala Collina ed il testimonial Dott. Ferruccio De Bortoli, Direttore del più importante giornale economico italiano. La giornata dell’evento era stata caratterizzata da una lieve ripresa di Wall Street dopo alcuni giorni in cui le borse di tutto il mondo avevano lasciato sul tappeto decine di punti percentuali, un buon segno, una positiva coincidenza ma Metel® non è una coincidenza bensì un fatto concreto la cui implementazione induce effetti altrettanto tangibili. L’osservatorio del Politecnico di Milano ha confermato, infatti, con la ricerca 2008 i rilevanti vantaggi economici connessi alla dematerializzazione dell’intero processo logistico: dall’emissione dell’ordine alla fatturazione elettronica. I vantaggi sono a portata di mano ma solo alcune imprese, le migliori, li stanno conquistando e, come abbiamo raccolto dalle relazioni, al di là delle complessità tecnologico-organizzative sono le resistenze al cambiamento il vero fattore frenante. Come superare le resistenze diventa quindi la sfida cui siamo chiamati a rispondere per affrontare, con positi-

vità il presente ed il futuro. Ascoltare le esperienze di chi ha già percorso un tratto di strada ci è d’aiuto per comprendere che i risultati sono alla portata di tutti in quanto i sistemi sono semplici e le assistenze per metterli in esecuzione qualificate e disponibili. La nuova piattaforma rappresenterà, inoltre, un ulteriore passo avanti verso la semplificazione e l’integrazione. Questa soluzione sarà arricchita dalla particolare attenzione alla qualità del dato e consentirà di dialogare anche con altri standard, di integrarsi con altri gestionali, di interfacciarsi anche ad altri settori importanti per la distribuzione e la produzione della filiera. Le innovazioni apportate sono coerenti con l’evoluzione del mercato europeo e nazionale che vede le aziende di distribuzione di materiale elettrico crescere dimensionalmente e allargarsi ad altri settori, come il comparto idraulico e l’elettronica di consumo. Stiamo “correndo insieme” e l’obiettivo che ci prefiggiamo per il prossimo futuro è quello di portare i nostri utenti al raggiungimento di uno stato di eccellenza, attraverso anche un sensibile recupero di redditività e siamo certi che questo nostro comune investimento potrà essere di esempio a molti altri settori privati e pubblici.


L’ E V E N T O M E T E L 2 0 0 8 Metel: Valore di Filiera Certificato ■ Carlo Carrara (Presidente Metel) I dati 2007 e le previsioni 2008

Carlo Carrara

Il presidente di Metel®, Carlo Carrara, subentrato nell’aprile 2008 a Giovanni Provera – oggi vicepresidente - ha aperto il convegno tracciando una breve storia di Metel® ricordando le date principali che ne hanno caratterizzato lo sviluppo. Ha poi parlato del futuro sottolineando che l’obiettivo di Metel® è quello di operare insieme alle aziende del comparto per raggiungere un eccellenza nel servizio con i minori costi possibili per l’intera filiera ed a questo proposito Metel® sta lavorando a un ulteriore sviluppo della piattaforma, che sarà implementato nel 2010.

■ Alessandro Perego (Prof. Associato del Politecnico di Milano)

I modelli di misura dei benefici, la valutazione della redditività Alessandro Perego, docente di logistica e supply chain presso il Politecnico di Milano ha presentato i risultati dell’indagine 2008. Un’indagine, quella del 2008, che ha esteso l’analisi ad altri settori, aumentato il numero di imprese oggetto dello studio rafforzando, senza ombra di dubbio, i criteri di validazione dei risultati. L’indagine ha confermato i benefici rilevati nell’indagine del 2007 ed ha introdotto un’importante novità: il tempo di payback, ovvero la costruzione di un indicatore per il ritorno dell’investimento.

Alessandro Perego

■ Cesare Ferretti (Consulente in economia e gestione delle imprese)

L’evoluzione della distribuzione del materiale elettrico

Cesare Ferretti

Cesare Ferretti, moderatore della serata, ha sviluppato il tema dell’integrazione delle distribuzioni specializzate, una tendenza che sta cominciando a manifestarsi anche in Italia oltre che in molti paesi europei dove le imprese integrate hanno accresciuto il loro valore commerciale di circa il 30%. Il distributore di materiale elettrico parte sicuramente avvantaggiato: per prima cosa perché già da tempo ha imparato a diversificare la propria offerta; in secondo luogo perché ha raggiunto soglie dimensionali più elevate e, da ultimo, perché ha a disposizione uno strumento distintivo rispetto alle altre filiere: Metel®.

■ Michele Giannarelli (MES Srl General Manager) Diversificazione ed integrazione anche per la media dimensione Michele Giannarelli, General Manager della MES di La Spezia, un’impresa di distribuzione di medie dimensioni ritiene che le linee di intervento per affrontare il futuro siano due: l’ampliamento dell’offerta e una contrazione dei costi. Per l’ampliamento dell’offerta, oltre alle 4 aree tradizionali, impiantistica, illuminotecnica, cavi e automazione, MES sta effettuando investimenti anche verso la domotica, il condizionamento, le energie rinnovabili e l’elettronica di consumo. Per la riduzione dei costi, le imprese di distribuzione debbono recuperare valore e la dematerializzazione, ovvero Metel®, è uno degli strumenti più idonei per realizzare questa strategia.

Michele Giannarelli

Metel Srl - Via Gattamelata,34 - 20149 Milano - Italia Tel. +39 02 34536118 - Fax +39 02 34934145


L’ E V E N T O M E T E L 2 0 0 8 Estratto dell’intervento del Dott. Ferruccio De Bortoli (Direttore de Il Sole 24 Ore) “In questi ultimi mesi abbiamo vissuto giornate particolarmente impegnative e questa è una di quelle giornate in cui i mercati hanno dato il peggio di sé anche se l’apertura di oggi di Wall Street è incoraggiante…resto comunque ottimista nel senso che la possibilità che questa crisi finanziaria possa trasferirsi sul versante reale dell’economia è una possibilità elevata ma non elevatissima e se riusciamo a far si che non ci siano effetti psicologici sulla riduzione degli investimenti e dei consumi il nostro paese potrebbe farcela. Il fatto, ad esempio, di non essere particolarmente evoluti nell’innovazione finanziaria, in questo frangente, diventerebbe un plus anziché un minus…. La leva competitiva rappresentata dalla dematerializzazione dei documenti e dell’intero processo logistico è decisamente significativa e la ricerca del Politecnico ne dà valida

testimonianza, provate a immaginare che cosa potrebbe accadere al sistema paese se utilizzassimo su larga scala tecnologie di questo tipo… esistono però resistenze sia per gli aspetti tecnologici ed organizzativi sia per problemi psicologici e culturali. Volendo fare un parallelo con il settore della carta stampata si potrebbe riflettere sulle differenze tra la produzione cartacea e la produzione via web. Per noi, ovvero per quelli della mia generazione, la produzione cartacea è il mondo nel quale siamo cresciuti e ci trasmette certezze, per i giovani il web è una sorta di liquido amniotico nel quale vivono e per il quale sono i portatori di un diverso linguaggio. Il salto al web non è più rinviabile ma per alcuni di noi della carta sarà una specie di apnea forzata e prolungata…Nel momento in cui si tornerà, dopo la crisi finanziaria, ai fondamentali dell’economia e soprattutto alla ricerca di una maggiore produttività del lavoro la dematerializzazione rappresenterà una sfida irrinunciabile anche perché l’Italia è un fanalino di coda nelle statistiche europee… L’esperienza di cui parliamo stasera è un caso da studiare con attenzione e può diventare un approccio in grado di contagiare non solo la parte privata dell’economia ma anche parte significativa della pubblica amministrazione. L’esperienza di Metel® è un’esperienza molto positiva, riguarda una filiera importante in uno degli aspetti più forti del made in Italy. Trasmettere un messaggio da questa filiera è particolarmente significativo perché vorrebbe dire che c’è una grande attenzione ad un recupero di efficienza e di costi ma sapere altresì che le imprese puntano ancora verso il futuro con un messaggio di speranza e di fiducia per quello che potrà accadere.

Slide tratta dalla Presentazione del Dott. Ferruccio De Bortoli

iscriviti alla newsletter delle notizie Metel®, sul sito www.metel.it per essere aggiornato su tutte le iniziative e novità

Numero 05

Metel®NewsPaper 06 Febbraio 2009


ASSOCIAZIONE & FEDERAZIONE Estratto di un’i un’intervista ntervista al Dott. Antonio Franceschi (Presidente ARAME)

LIVINLUCE BUILDING E ILLUMINAZIONE. Quando la tecnologia diventa business. LivinLuce, la manifestazione internazionale dedicata al building e all’illuminazione, si ripropone nello storico mese di maggio. In contemporanea con EnerMotive 2009, mostra dedicata al power e al factory, insieme rappresentano, dal 2007, la continuazione storica del marchio INTEL e rientrano ora sotto il nuovo “marchio-ombrello” Tech For Business. LivinLuce 2009 si caratterizza per un maggior sviluppo del building e una valorizzazione dell’aspetto tecnico della luce. Con LivinLuce 2009 a fieramilano, dal 26 al 30 maggio, la tecnologia di building e illuminazione diventa business.

fieramilano 26-30 MAGGIO 2009 www.livinluce.com

FIERA MILANO TECH S.p.A. Tel. 02.3264.418-410-823-283 areatecnica2@fieramilanotech.it

L´ARAME (Associazione Nazionale Agenti rappresentanti materiale Elettrico) nasce nel 1979 a Roma. Oggi conta oltre 2.000 persone fra agenti, subagenti, operatori su tutto il territorio nazionale. I suoi scopi principali sono quelli di promuovere la collaborazione tra i Soci, lo sviluppo professionale e l’immagine della Categoria; intrattenere e consolidare rapporti con Enti ed istituzioni nazionali e internazionali, organizzare corsi professionali, conferenze, dibattiti su argomenti di interesse della Categoria. Arame ha compreso l’importanza del sistema Metel® dopo i suoi primi passi e nel 1999 entra a far parte della compagine societaria insieme a Produttori e Distributori nella certezza che solo insieme, all’interno di un progetto straordinario si sarebbe potuto sviluppare la filiera del materiale elettrico. Con Metel®, si è realizzato lo standard unico e le Agenzie sono state in grado di raggiungere le loro diverse mandanti per tutte le informazioni che riguardavano il ciclo dell’ordine, dal listino fino alla fattura nonchè di ricevere dai suoi clienti Distributori, nello stesso standard, tutte le condizioni, anche particolari, che dovevano essere gestite. È immediatamente aumentata l’efficienza e la precisione nel veicolare le informazioni che riguardavano il ciclo dell’ordine, consentendo alle Agenzie di svolgere il loro ruolo in termini completi e sicuri. Le Agenzie che hanno utilizzato il sistema Metel® sono state sollevate da compiti gestionali liberando risorse da destinare all’attività sul territorio a tutto vantaggio di un servizio di maggiore efficacia. Arame e Metel® sono sempre state insieme per la crescita della qualità dei processi e per una evoluzione dei ruoli al fine di rendere la filiera sempre più competitiva, senza dimenticare la necessità di sostenere anche la crescita di consapevolezza di tutti gli interlocutori. A questo proposito insieme abbiamo organizzato riunioni e convegni in molte Regioni, abbiamo partecipato insieme a LivinLuce ed EnerMotive, siamo stati fianco a fianco nelle premiazioni del “Metellino d’oro”. Se sino ad oggi possiamo sostenere di avere realizzato molto per la nostra filiera, il futuro ci riserva importanti novità con la nuova piattaforma che attraverso le sue funzionalità consentirà maggiore rapidità, maggiori sicurezze, minori costi per tutti gli operatori. In ultimo stiamo completando insieme a Metel® il “Metel Certified” per individuare e promuovere la software house per le Agenzie integrate con Metel®.

Metel Srl - Via Gattamelata,34 - 20149 Milano - Italia Tel. +39 02 34536118 - Fax +39 02 34934145


ASSOCIAZIONE & FEDERAZIONE Estratto di un’intervista all’Ing. Giampaolo Ferrari La Federazione Nazionale Grossisti Distributori Materiale Elettrico costituita nel 1970, rappresenta circa il 90% del totale della popolazione commerciale del settore, con 15.000 addetti e un fatturato complessivo di 6,3 Miliardi di €. Metel® nasce come esigenza di filiera espressa dai distributori per gestire un processo complesso e articolato che dall’ordine va sino alla fatturazione, ma il bisogno è stato rapidamente condiviso con le associazioni dei produttori e degli agenti che sono entrate a far parte della società. È iniziata una splendida sfida che oggi possiamo sostenere di aver vinto insieme. Il percorso non è stato privo di ostacoli in particolare la diffidenza di tutti verso il nuovo ha impedito di cogliere i risultati con maggiore rapidità, si può, comunque, rilevare che negli ultimi anni i tre grandi attori della nostra filiera hanno accelerato le implementazioni del sistema, acquisendo una maggiore consapevolezza dei vantaggi che Metel® è in grado di generare. La nostra filiera ha subito nel tempo profondi cambiamenti e gli imprenditori della distribuzione hanno affrontato le loro nuove responsabilità attraverso esperienze individuali, utilizzando risorse anche esterne al settore

(Presidente FME)

con cui entravano in contatto, spesso, occasionale. Il risultato è stato un certo disordine ed una mancata patrimonializzazione collettiva delle esperienze in un comparto peraltro molto specialistico: elevato numero di articoli potenziali (400.000), elevato numero di articoli normalmente a magazzino (30.000), grande diversità dimensionale degli articoli. Il contributo di Metel® è stato e sarà fondamentale, è un partner-specialista del nostro comparto ed ha maturato esperienze uniche sulla dematerializzazione del processo logistico, elemento critico per ottenere concreti benefici: minori costi, minori errori, maggiore velocità. La federazione sosterrà la necessità di una maggiore presenza di Metel® nella gestione dell’intera supply chain senza trascurare l’esistenza di alcune sacche di resistenza che rendono ancora lento il passaggio verso una completa dematerializzazione del processo. Alcune organizzazioni della filiera sono ancora diffidenti verso le novità e pertanto resistenti al cambiamento ma oggi non è più possibile trascurare i grandi vantaggi a fronte di costi limitati che l’implementazione di Metel porta all’interno dell’impresa e dell’intera filiera. Si rende indispensabile: una razionalizzazione delle esperienze; investimenti sia da parte dei distributori sia da parte dei produttori per rendere efficiente l’intero processo logistico. Metel® è uno strumento indispensabile per far maturare consapevolmente il nostro comparto.

Estratto di un’intervista all’ Ing. Antonino Sala (Consigliere Metel per Confindustria ANIE) ANIE, seconda realtà di Confindustria, rappresenta le imprese elettrotecniche ed elettroniche che operano in Italia ed ha contribuito intensamente alla rinascita ed allo sviluppo italiano attraverso una presenza fattiva nella definizione delle direttive che hanno fatto dell’Italia un paese industrialmente più competitivo e più sicuro. La Sua presenza è stata determinante per alcune importanti direttive quali: bassa tensione; sicurezza prodotti; RAEE e RoHS; macchine e compatibilità elettromagnetica. Nel 1999, Confindustria ANIE e la Federazione Nazionale dei Grossisti e Distributori di Materiale Elettrico danno vita a Metel® Srl. I primi passi di Metel® non furono certo facili per le resistenze insite in qualsiasi processo di cambiamento e per gli investimenti che alcuni produttori avevano effettuato sui sistemi cosiddetti “proprietari” ma tutte le imprese più innovative della filiera si resero rapidamente conto del valore aggiunto di un sistema unico per tutti gli attori e divennero di fatto i “primi esploratori di Metel”. Questa prima fase, che ha visto come dominanti gli aspetti tecnici, è proseguita sino al 2001 quando nasce MetelWebEdi e si decide di aprire una seconda fase che potremmo definire della spinta commerciale attraverso un potenziamento della struttura commerciale di Metel®.

Gli effetti sono facilmente visibili: nel 1999 Metel® aveva 26 utenti che erano attivi con infomet nel 2008 ha raggiunto oltre 600 abbonati agli standard e 280 utenti del MetelWebEDI con un traffico di 5 milioni di documenti, che si avvicina probabilmente al 50% del mercato. Sono, però, ancora possibili forti e consistenti miglioramenti. Ed oggi parte la terza fase che potremmo definire dell’integrazione globale di filiera. Attraverso la nuova piattaforma potranno essere acquisiti: gli imprenditori più piccoli i cui problemi tecnici hanno, sino ad oggi, impedito il loro ingresso nel sistema degli standard di filiera; eventuali nuovi attori come gli studi tecnici. Metel® ha inoltre, in questi anni, contribuito direttamente e indirettamente alla crescita manageriale degli attori della filiera in quanto attraverso la dematerializzazione dei processi ci ha fatto riflettere su nuovi risultati da valutare, organizzazioni da modificare, nuove sfide da affrontare. L’ANIE attraverso Metel® sostiene la necessità di un linguaggio unico di filiera in grado di far operare tutti gli attori vecchi e nuovi su una stesso codice linguistico.

iscriviti alla newsletter delle notizie Metel®, sul sito www.metel.it per essere aggiornato su tutte le iniziative e novità

Numero 05

Metel®NewsPaper 06 Febbraio 2009


IL METELLINO D’ORO

Al terzo anno di questo concorso interno a Metel riteniamo sia ormai chiaro a tutti il suo significato. I vincitori hanno intrapreso un percorso di miglioramento delle loro performance e il premio ne è una tangibile testimonianza.

Il concorso

“+EDI 2008”

ha premiato le

9 Aziende

che hanno raggiunto un

livello di efficienza interna di eccellenza con l’utilizzo del sistema

MetelWebEdi

facendo proprio lo slogan che ha contraddistinto questa edizione del concorso:

“ Quando non è importante vincere ma partecipare... guadagnando ” Le aziende premiate con il “Metellino D’Oro” Fa s c ia Fas i a “A “A”: ”: 1 10. 0 .0 00 00 0 o ord r d iin nii c co on n un iin nc crrem em ento d del el 3 5 % ri s p petto etto a all l ’’anno a nno p precedente: reced ente: V iin nci c i tori to ri

www.gruppocomet.it

Fa s c Fas ciia a “B ””:: 5. 5 .0 000 00 o ord r d in i nii co con n un iin ncremento cr emento d del el 5 0 % ri s p petto etto a all l ’’anno a nno p precedente: reced ente: V i nci nc i tori to ri

Fa s c ia Fas i a “C ””:: 3 3..0 00 00 o ord r d iin nii con co n un iin ncremento cr em ento del 1 0 0 % ri s p petto etto a all l ’’anno a nno p precedente: reced ente: V i nc n c i tori to ri

D.M.E.

s.r.l.

DISTRIBUZIONE MATERIALE ELETTRICO

Metel Srl - Via Gattamelata,34 - 20149 Milano - Italia Tel. +39 02 34536118 - Fax +39 02 34934145


I N T E R V I S TA P R O D U T T O R E - G R O S S I S TA Estratto di un’intervista al Sig. Nuccio Marcon Il 2008 ha rappresentato una tappa importante per Fischer, ha infatti festeggiato un doppio anniversario: 50 anni di sistemi di fissaggio e 25 anni di sistemi per il settore auto motive. 50 anni fa un prodotto Fischer rivoluzionava la tecnica dei tasselli, Il “piccoletto grigio”, realizzato in pregiata fibra di nylon, che ha rivoluzionato il mercato dei componenti di fissaggio. 25 anni fa l’azienda si apriva la strada nel settore automobilistico. Con entrambe queste branche di attività Fischer ha registrato successi a livello mondiale. Per l’anniversario è stato coniato un motto “Menschen begeistern, Zukunft gestalten” (Entusiasmare oggi per creare il domani) con il quale si intende rappresentare la filosofia dell’azienda. Ad oggi Fischer è un gruppo attivo a livello mondiale, con 27 società affiliate, è presente in cinque continenti; quattro altre società si aggiungeranno quest’anno e 40 se ne aggiungeranno entro la fine del 2010. La sua forza lavoro è costituita da 3.800 dipendenti e realizza un volume d’affari che supera i 500 milioni di euro. In Italia è presente dal 1963 con una sede ed una stabilimento di produzione ambedue localizzati a Padova, ha

(EDP)

327 dipendenti di cui 54 costituiscono una capillare rete di vendita su tutto il territorio nazionale. L’unità italiana si è distinta anche per la creazione di prodotti destinati al mercato italiano oltre che per il suo progressivo sviluppo. Fischer Italia ha iniziato a interagire con Metel® da oltre 10 anni sollecitata dalle richieste di alcuni suoi clienti. Ha inizialmente implementato il listino e l’ordine per passare nel 2002-2003 ad utilizzare l’intero sistema con avviso, conferma e fatturazione. In questi anni di uso costante dell’intero sistema l’azienda ha potuto valutare i benefici che la scelta praticata le ha apportato: Il processo di evasione dell’ordine è divenuto rapido e accurato anche attraverso un utilizzo massiccio dell’EDI. Quindi il principio che si vince in due, win win, è stato confermato, clienti soddisfatti per la riduzione dei loro costi e per il miglioramento del servizio ma anche vantaggi analoghi per la Fischer Italia. La completa condivisione della struttura di Fischer sull’utilità di Metel® e l’assistenza, rapida e puntuale, dei suoi uomini, hanno fatto si che ci fossero scarse criticità nell’implementazione del sistema, anche per la fatturazione elettronica, ultima nata e per sua natura altamente complessa.

Estratto di un’intervista alla Dott.ssa Cristina Giovannini (Amministratore Delegato) Nata nel 1942 a Trento come piccola azienda artigianale, Giovannini Materiali Elettrici Srl, è ora un Gruppo presente in tutto il Nord-Est e rappresenta a tutti gli effetti uno dei principali distributori italiani del settore del commercio all’ingrosso di materiale elettrico. La filosofia adottata in oltre 60 anni di attività è quella di una “piccola azienda familiare”, così come voleva il fondatore Bruno Giovannini, filosofia che non ha mai tradito le aspettative e che continua ad essere applicata con grosse soddisfazioni ad una realtà di ben diverse dimensioni come è quella attuale. Il Gruppo che opera attraverso 15 sedi e con oltre 75.000 mq di superficie coperta impiega oltre 350 persone. I rapporti con Metel® risalgono a oltre 10 anni fa a seguito di un’attenta valutazione imprenditoriale che stimò da subito i vantaggi in termini di servizio che il sistema Metel® poteva introdurre nell’organizzazione del Gruppo. I primi passi non sono stati esenti da difficoltà, in particolare per la necessità di superare alcune difficoltà tecniche inerenti l’integrazione di Metel® all’interno del sistemi informativi e gestionali, ma furono presto superate da un impegno dei due partner. Per il Gruppo Giovannini Metel rappresenta un sistema che consente una riduzione di costi ed errori ma nel

contempo è anche un metodo di valutazione dei fornitori, infatti una gestione completa e corretta di Metel® rappresenta un valore aggiunto irrinunciabile e quei fornitori che non lo utilizzano o lo utilizzano parzialmente o in maniera impropria sono sempre più ai margini del sistema economico del Gruppo. L’aver vinto il Metellino d’oro 2007 per la fascia C e 2008 per la fascia “B” da testimonianza della volontà del Gruppo di utilizzare il sistema Metel® al massimo delle sue potenzialità. Infatti il lavoro paziente e continuo verso i fornitori ha fatto si che oggi oltre il 70% dei documenti venga trattato attraverso Metel® con quei benefici di costo e qualità di cui abbiamo precedentemente parlato. Il futuro del rapporto tra il nostro Gruppo e Metel® è scritto nei comportamenti presenti: crediamo nel concetto di partnership e in un linguaggio unico per la filiera del materiale elettrico, un linguaggio che dall’ordine ci porti alla fatturazione elettronica senza più carta.

iscriviti alla newsletter delle notizie Metel®, sul sito www.metel.it per essere aggiornato su tutte le iniziative e novità

Numero 05

Metel®NewsPaper 06 Febbraio 2009


www.metel.it

Il club dei produttori eccellenti

Le new entry

“Excellent Metel®” è il titolo con cui attualmente ci rivolgiamo ai produttori che utilizzano il sistema Metel®: dal listino alla fatturazione attraverso gli ordini, le conferme d’ordine e gli avvisi di spedizione. A breve “Excellent Metel®” diventerà il titolo con cui i produttori utilizzeranno il sistema Metel® nella sua completezza utilizzando i seguenti documenti sempre certificati con l’ultima versione release dei manuali presenti nell’area riservata:

Elenchiamo di seguito i nuovi associati:

Listino ■ Barcode ■ Famigle di sconto ■ Famiglie statistiche ■ Ordine (l’excellent deve gestire l’ordine con gli extra sconti) ■ Conferma d’ordine ■ Avviso di spedizione ■ Fatture ■ Note di credito ■ Electrocod ■

I documenti RAEE e RICODIFICA (compariranno se gestiti) Questi produttori che contribuiscono ad una crescita dell’efficienza e dell’efficacia dell’intera filiera del materiale elettrico vengono presentati in tutte le principali attività di comunicazione che Metel® realizza al fine di consentire un confronto con i migliori, condizione per una crescita dell’intero comparto. Gli effetti dei loro comportamenti si riflettono sull’intera filiera sviluppando non solo una consistente riduzione dei costi per tutti gli operatori ma garantendo altresì informazioni più complete e sicure per tutti.

Excellent Metel®

al 06/02/2009

■ Emilia Romagna:

CO.M.EL. S.R.L. (*) LUCIFERO’S SRL

■ Friuli:

DOMINO SISTEMI S.R.L. D.S.R. Srl (*)

■ Lazio:

IL PUNTO ENERGIA SRL (*)

■ Liguria:

C.I.M.E. S.p.A

■ Lombardia:

DUEMMEGI SRL ELETTRICA CORDANI SRL ( **) WOHNER ITALIA SRL

■ Piemonte:

Ro&Ro Electric (*)

■ Puglia:

G.P. ELETTRICA PAOLETTA SRL (*)

■ Sicilia:

RAGUSI ANTONINO & C S.R.L. UNIPERSONALE (*)

■ Toscana:

ELETTROMARKET BASSONI SRL ( **)

■ Umbria:

DI&LETTRA S.R.L. (*) UMBRA ELETTROFORNITURE SRL ( **)

■ Veneto: MATEL VERONA SPA

(*) aziende che hanno attivato solo il portale (**) aziende che hanno rinnovato allo scadere del Try&Buy È possibile visionare la lista completa delle aziende sul sito www.metel.it

Metel News Paper 05  

Pubblicazione trimestrale aziendale

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you