Page 1


...Siamo così abituati a guardare il Mappamondo dal lato al cui centro è disegnata l’Europa, che quando ci capita di vedere l’altro emisfero rimaniamo stupiti: è un grande vuoto occupato solo dall’Oceano Pacifico.

Ma osservandolo meglio ci si accorge che su quel mare immenso galleggiano centinaia di impercettibili puntolini: la Polinesia. Queste isole sono piccoli mondi a se stanti, terre diverse da tutte le altre, dove il mare ha sempre creato una storia al giorno. Spesso sono le isole stesse, nel loro mondo chiuso e “prigioniero” del mare, a far crescere storie che sulla terraferma non sarebbero mai nate.

1


2


3


Maldive Appunti di viaggio Documenti e restrizioni doganali

Passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di partenza, il visto (valido 1 mese), viene rilasciato gratuitamente all’arrivo in aeroporto. Vietata l’importazione di carne di maiale, bevande alcoliche (vengono vendute direttamente dagli alberghi in loco), riviste “audaci” e fucili per la pesca subacquea, proibita ovunque nell’arcipelago. IMPORTANTE: cittadini di nazionalità diversa da quella italiana, dovranno comunicare la nazionalità all'atto della prenotazione per controllare se necessitano di visto d'entrata. Idee per Viaggiare non è responsabile per mancate partenze dovute a non valida documentazione personale.

Lingua

Il Dhivehi, molto vicina all’arabo. L’inglese è parlato correntemente e molte strutture hanno personale parlante italiano.

Clima

Dal punto di vista meteorologico l’anno maldiviano si suddivide generalmente in due periodi: quello del monsone di nord-est o Iruvai, da novembre ad aprile, mesi generalmente più secchi; quello del monsone di sud-ovest o Hulhuangu, da maggio ad ottobre, che porta con sé pioggia e venti più sostenuti. I periodi di transizione, a fine aprile e verso la fine di novembre, sono di solito tranquilli e l’acqua è eccezionalmente trasparente. Le temperature sono costanti tutto l’anno e variano tra i 30° e i 34° durante l’arco della giornata e, dai 23° ai 26° durante la notte.

Valuta

L’unità monetaria delle Maldive è la Rufiyah maldiviana, pari a circa € 0,06, non scambiata ufficialmente e acquistabile esclusivamente nell’isola di Malè. Nei villaggi vengono accettati esclusivamente pagamenti in valuta locale. Attenzione: il dollaro nei Resort è cambiato al 15% circa in più del valore di mercato. Si consiglia all’arrivo a Malè di cambiare, presso la banca in aeroporto, eventuali Travel Cheques o valute se si desiderano dei Dollari, oppure saldare i conti con la carta di credito (tutti i villaggi accettano le principali carte di credito ad esclusione della Diners).

Fuso orario

4 ore in più rispetto all’Italia che scendono a 3, quando da noi vige l’ora legale. Una curiosità: molti villaggi, per sfruttare al meglio le ore di luce, hanno adottato un’ora propria, in genere di + 3 rispetto a quella italiana. I resort adottano spesso un’ora in più rispetto a Male.

Per telefonare

Per chiamare le Maldive dall’Italia è sufficiente comporre il prefisso 00960, seguito dal numero dell’abbonato. Per chiamare l’Italia dalle Maldive comporre lo 0039 seguito dal prefisso della città italiana e il numero dell’utente. Chiamare direttamente dai villaggi, richiede dei costi esagerati e ricordatevi che dopo il quarto squillo, anche se nessuno risponde, la telefonata verrà addebitata. Al momento l’area ha raggiunto la quasi totale copertura per telefonia mobile GSM, raccomandiamo però di verificare con il proprio gestore l’eventuale copertura ed i costi. Per chiamare un telefono cellulare in Italia non comporre lo zero del prefisso.

Corrente elettrica

Il voltaggio è di 220/240 Volt. è necessario munirsi di adattatore che consente di utilizzare prese a due o tre lamelle piatte.

Religione

Alle Maldive la religione ufficiale è musulmana.

Mance

Gradite ovunque negli alberghi per facchini e camerieri, ma rappresentano comunque una scelta personale.

Come vestirsi e precauzioni

Molto, molto casual. Qui si vive sulla spiaggia. Il pezzoforte è il costume da bagno, seguono pareo e T-shirt da giorno, pomeriggio e sera.

4

è vivamente consigliato, i primi giorni, fare il bagno con una T-shirt, per evitare scottature dal sole e dal fortissimo riverbero. Indispensabile: repellente per gli insetti, creme solari, creme contro le scottature, berretto, occhiali scuri, scarpe di gomma per le passeggiate sui Reef, pinne e maschera. Utile un pullover per la sera. Il nudismo ed il topless sono vietati per legge.

Assistenza, consigli sanitari e supporto medico Si consiglia di premunirsi di disinfettanti gastrointestinali, compresse antinfluenzali, pomate antibiotiche e mercurio-cromo per eventuali escoriazioni dovute ai coralli. Prevenirsi per le scottature solari con creme ad alto valore protettivo. È importante sapere che pur mantenendo un buono standard e pur essendo attrezzato per interventi di pronto soccorso, l’ospedale di Male non può essere paragonato ad un ospedale europeo. In ogni modo (è importante sapere che) per infortuni o malattie che dovessero accadere durante il soggiorno, le prestazioni sanitarie, l’assistenza medica e l’eventuale ricovero saranno garantiti dalla Compagnia Assicuratrice alle condizione specificate in dettaglio nel documento informativo che verrà consegnato a tutti i partecipanti unitamente ai documenti di viaggio. La Compagnia Assicuratrice da noi prescelta, poiché particolarmente qualificata nel settore ed esperta, si avvale di una rete di operatori sanitari fiduciari e qualificati operanti nelle aree da noi programmate. Di conseguenza, la stessa declina ogni responsabilità qualora il viaggiatore si rivolga direttamente ad altre strutture non riconosciute nella copertura sanitaria. Raccomandiamo quindi il viaggiatore di attenersi in modo scrupoloso a quanto riportato nel documento assicurativo allegato ai documenti di viaggio. Dobbiamo a nostra volta declinare qualsiasi responsabilità in caso di mancato rispetto di quanto indicato.

Il Benessere alle Maldive

Le Maldive, 1.190 isole raggruppate in 26 atolli, sono un paradiso di mare e relax e i numerosi resort, che rispettano tutti la politica “un’isola, un resort”, tutti interamente incastonati tra natura rigogliosa e Oceano Indiano, ospitano Spa per tutti i gusti tra spiagge di sabbia fine come borotalco, mare turchese adatto per crociere e snorkeling, massaggi tonificanti e rilassanti. Tra le tecniche rinomate, il risveglio energetico con lo Hatha Yoga, la meditazione serale con il Kundalini Yoga o recitazione del mantra. Il dress code prevede abiti freschi e niente scarpe, così la vostra valigia sarà più leggera e i vostri piedi usufruiranno del massaggio naturale della sabbia.

La presenza di animali in loco, non “comuni” nella nostra quotidianità

Tralasciando la lista di splendide creature che animano le escursioni in loco e sono uno dei tesori dei luoghi da noi programmati (basti pensare alla Tartaruga gigante e al Black Parrot di Praslin delle Seychelles, nonché agli splendidi orici del deserto degli Emirati), focalizziamo le problematiche scaturite dalla presenza in alcune destinazioni da noi proposte, di animali che notoriamente troviamo “disgustosi”. Le isole si caratterizzano per la rigogliosa vegetazione, che è habitat di numerose specie animali, in alcun modo pericolose per l’uomo. E’ frequente trovare anche dentro le abitazioni il gecko, che svolge una funzione di deterrenza per la presenza di piccoli insetti, dal momento che sono sua fonte privilegiata di nutrimento; la sua presenza è palesemente discreta. L’esistenza di un ecosistema tropicale non esclude la diffusione di piccoli ratti che ogni tanto fanno “capolino” nelle vicinanze dei Resort o degli alberghi, attratti dal calore e dalla possibilità di trovare del cibo. Gli stessi sono oggetto ad un programma di sradicamento da parte delle strutture alberghiere, grazie al ricorso massiccio a costanti opere di bonifica. Tra le specie comuni può essere inoltre annoverata la volpe volante, un pipistrello notturno del tutto innocuo che si ciba principalmente della frutta che si trova sulle alte cime degli alberi e delle palme (soprattutto alle Maldive e alle Seychelles). E’ possibile incontrare insetti e ragni di piccole dimensioni assolutamente non velenosi, non può essere perciò completamente esclusa la possibilità che nella propria camera possano introdursi, magari dopo aver lasciato aperta la finestra, piccolissimi insetti. Ciò non denota una carenza nella pulizia ma è frutto dell’ambiente che circonda la maggioranza dei resort. La zanzara è diffusa soprattutto durante la stagione delle piogge ma non “frequenta” significativamente i resort dei turisti, per l’effettuazione di costanti disinfestazioni; si consiglia in ogni caso di munirsi di repellenti e di adottare le normali precauzioni già impiegate in Italia contro questo insetto.


ISLAND HIDEAWAY AT DHONAKULHI MALDIVES SPA RESORT & MARINA

Ihavandhippolhu Haa Alufu Haa Dhaalu Shaviyani Noonu Raa Lhaviyani

Baa Rasdhoo

Malè Nord Ari Nord Malè Sud

LILY BEACH RESORT & SPA AT HUVAHENDHOO MALDIVES

Ari Sud Vaavu Faafu Dhaalu

Meemu

Thaa Laamu

Gaafualifu

Addu

5


6


La struttura

Island Hideaway si trova a Dhonakulhi, un'isola privata lunga 1,4km e larga 500m, dalla caratteristica forma di mezzaluna, situata nell'atollo di Haa Alifu (soltanto tre Resort nell’intero atollo), nella zona Nord dell’arcipelago maldiviano raggiungibile in 45 minuti di idrovolante dall'aeroporto internazionale di Malè. Solo sul 5% del territorio è edificato il resort, il resto dell’ isola è lasciato interamente allo stato originario , quindi è sicuramente il posto ideale per chi desideri un soggiorno di pace e tranquillità, circondati da una natura lussureggiante ed intatta, che si fonde con il lusso di una struttura di alto livello.

7


La sistemazione

Le 43 ville vantano essere tra le più spaziose alle Maldive, immerse nella vegetazione o direttamente sulla spiaggia, distanti le une dalle altre circa 30m, per garantire il massimo della privacy. Sono suddivise in 6 categorie: 7 Funa Pavilion di circa 175 mq - con giardino privato, bagno "open air" e patio in legno; 7 Raamba Retreat di circa 385 mq - con un arredamento “eco-chic”, terrazza con solarium, perfetta per godere di ottima privacy; 2 Hideaway Water Suite 235 mq - direttamente sull'acqua, con sala trattamenti Spa privata, sauna, bagno turco e vasca da bagno esterna; 20 Dhonakhuli Residence di 550 mq con accesso diretto alla spiaggia e con le camere che si affacciano sul mare; 5 Jasmine Garden Villa di circa 700 mq - con una piscina esclusiva di 9,5 x 4m, con un padiglione galleggiante per consumare i pasti; infine, 2 Hideaway Palace - 1420 mq (!!) - il massimo della maestosità, raffinatezza e privacy, composte da 3 camere da letto con bagni privati e circondati da piscine. Tutte le ville hanno a disposizione biciclette proprie.

La ristorazione

Non ci sono orari, in qualunque momento della giornata la cucina del resort sarà a disposizione degli ospiti, per soddisfare qualsiasi esigenza. Il ristorante “Matheefaru”, dalla favolosa vista sul tramonto, propone cucina internazionale e grigliate; il “Gaafushi” serve piatti raffinati della cucina thailandese, indiana, giapponese e maldiviana. Il “Meeru Bar”, è un luogo d'incontro per sorseggiare ottimi drink e snack, e poter scegliere tra la più grande “collezione” di whisky di malto delle Maldive. Per gli ospiti che lo richiedono, è possibile organizzare Pic-nic nelle isole vicine o nelle spiagge più riservate dell'isola. Servizio in camera 24h.

Altre attività e Spa

La Hideaway Spa della prestigiosa catena Mandara è un'esperienza unica per gli ospiti, per “viziare” mente, corpo e anima. Si compone di 4 Spa Land Villa e 2 Lagoon Spa Pavilion direttamente sull'acqua, arredate con mobili in legno di cocco, pietra rossa di giava, ardesia rosa, onice ed ornata con tessuti in seta. La gestione di Mandara Spa, offre una garanzia per la qualità e la sofisticatezza. All’interno della stessa, uno Spa Shop per chi desiderasse acquistare prodotti di bellezza e benessere, per continuare i trattamenti una volta terminato il soggiorno. Il Centro Diving Meridis con certificazione PADI, propone oltre 20 siti per le immersioni nella barriera corallina anche a soli 10-30 m di distanza dall’isola; inoltre, catamarano, sci d'acqua, canoa, windsurf e pesca. A disposizione 2 campi da tennis illuminati, un’attrezzata palestra, ping-pong, beach-volley, biciclette. Nella Hideaway Library è possibile trovare una vasta selezione di cd musicali, libri, Dvd e usufruire gratuitamente dell’internet point. Un Bazaar è a disposizione per piccoli regali, e souvenir fatti a mano provenienti dalle isole “locali”, quindi una gioielleria firmata "Sifoni London". Per i piccoli ospiti, il "Tender Hearts Kid's Club ", con numerose attività a loro dedicate. GIUDIZIO DI IDEE PER VIAGGIARE:…un sottile equilibrio tra lusso, privacy e natura... ampi spazi, cura totale.

8


9


10


Le Promozioni 2010-11 Special promo con notti gratuite

•Applicabili in tutte le tipologie di camere. •Valida per soggiorni dal 1° Ottobre al 21 Dicembre 2010 •Con un soggiorno minimo di 5 notti si usufruirà di due notti gratuite. Con un soggiorno minimo di 10 notti si usufruirà di 4 notti gratuite. •Valida per soggiorni dal 12 Gennaio al 30 Aprile 2011 •Con un soggiorno minimo di 6 notti si usufruirà di una notte gratuita. Con un soggiorno minimo di 12 notti si usufruiranno di 2 notti gratuite. •Valida per soggiorni dal 1° Maggio al 21 Dicembre 2011 •Con un soggiorno minimo di 5 notti si usufruirà di due notti gratuite. Con un soggiorno minimo di 10 notti si usufruirà di 4 notti gratuite. •Le notti gratuite sono offerte con la prima colazione inclusa

Formula Honeymooners

I clienti in viaggi di nozze, con minimo 4 notti di soggiorno, riceveranno i seguenti benefit: bottiglia di Champagne, un mazzo di fiori, 1 cena a lume di candela, 1 aperitivo al tramonto, 1 massaggio di 50 minuti a coppia.

11


12


13


14


La struttura

Il Lily Beach, aperto nuovamente nel Marzo 2009 dopo oltre un anno di lavori di ristrutturazione, è situato sull'isola di Huvahendhoo, a sud est dell'atollo di Ari, raggiungibile dall'aeroporto di Male con 25 minuti di volo in idrovolante. L'isola offre spiagge bianche e una vegetazione rigogliosa; la barriera corallina poco distante dalla riva e numerosi siti per “under water”, fanno del Lily Beach un’ottima destinazione per chi ama le immersioni. Il resort è stato il primo alle Maldive ad inserire per i suoi ospiti la formula "All-Inclusive Platinum Plan".

15


La sistemazione

Il resort dispone di 119 sistemazioni, suddivise in 4 tipologie diverse tutte con un design che fonde lo stile contemporaneo e l’architettura maldiviana, combinando legno, pietre naturali, che si integrano armoniosamente con la natura dell’isola. Le sistemazioni si suddividono in 5 categorie: 57 Beach Villas (68mq), dal design elegante e particolare delle quali 6 sono comunicanti, ideali per le famiglie; 16 spaziose Lagoon Villas (90mq), situate proprio sulla riva, con accesso diretto nell'acqua e con patio privato; 36 Deluxe Water Villas (126 mq), molto romantiche e distanti le une dalle altre, per permettere agli ospiti la totale privacy; dispongono di vasca idromassaggio sulla terrazza con accesso diretto nella laguna; infine 4 Sunset Water Suite (180 mq), vero orgoglio del resort. Ognuna di queste ville dispone del servizio di maggiordomo privato per tutta la durata del soggiorno. Tutte le sistemazioni sono fornite di aria condizionata e ventilatore a pale, Tv satellitare LCD con lettore Cd e Dvd, macchinetta per the e caffè, mini-bar, cassetta di sicurezza, accesso gratuito ad internet.

La ristorazione

Il "Lily Maa", ristorante principale, per le colazioni, il pranzo e la cena, dispone di pavimento in sabbia ed una splendida vista sulla laguna. La cucina offre un ampio menu di pietanze internazionali da scegliere in un meraviglioso buffet con tematiche gastronomiche che cambiano quotidianamente. Gli ospiti potranno scegliere le loro pietanze, cucinate da esperti Chef con cucine a vista. Disponibile un’area interamente dedicata ai bambini con menù dedicato. Il "Tamarind", è il ristorante à la carte, con piatti di cucina “Fusion” Indiana e Cinese, da accompagnare con una vasta selezione di vini. Qui si possono trascorrere serate uniche e romantiche (questo ristorante è incluso nella formula Platinum Plan escluisvamente per una volta durante il soggiorno). Il Bar, "The Spirit" è il luogo ideale per rilassarsi, ascoltare musica e sorseggiare ottimi drink per terminare le serate. Gli ospiti avranno a disposizione numerose attività gratuite durante l’arco della giornata. Una palestra, un campo da tennis illuminato, ping-pong, biliardo. Il centro sportivo per gli sport acquatici include canoa, windsurf, catamarano; il centro per le immersioni "Ocean Pro" (a pagamento), offre lezioni di pratica e di teoria (nell’ area di Lily Beach c’è l’accesso a più di 40 siti per immersioni); Per i bambini dai 4 ai 12 anni il Kids Club Turtles offre una varietà di programmi per garantire, anche ai piccoli ospiti, un ottimo soggiorno; servizio baby-sitting personale disponibile (a pagamento).

Tamara Spa

Un vero e proprio santuario per la cura del proprio corpo e del proprio spirito. E’ progettato per fornire agli ospiti un momento di assoluta tranquillità sulla magnifica laguna al centro dell’oceano Indiano. Dispone di trattamenti personalizzati con la realizzazione di olii della “Tamara Natural Line”.E’ il posto ideale per ritrovare il giusto equilibrio fra il corpo e lo spirito. Trattamenti ayurvedici, thailandesi, balinesi, Hot stone. GIUDIZIO DI IDEE PER VIAGGIARE:…una perfetta combinazione tra eleganza, natura e tranquillità dove rigenerarsi il corpo e lo spirirto.

16


17


Il Platinum Plan, è una formula "all-inclusive" che renderà ancor più confortevole ed indimenticabile il soggiorno degli ospiti. Più specificatamente comprende: tutta la selezione di alcolici (vini e spumanti compresi), accesso al mini-bar, accesso presso il ristorante Lily Maa per i tre pasti principali, snacks a metà mattina e pomeriggio, una cena presso il ristorante Tamarind per soggiorno a persona, 2 bottiglie di acqua minerale al giorno, 4 tipologie di sigarette per soggiorno, accesso gratuito ad internet, attrezzatura da snorkelling, escursione presso un'isola disabitata ed un villaggio di pescatori, pasca al tramonto, accesso a tutte le attività sportive e numerose altre sorprese…

Lily Beach la formula Platinum Plan include:

(a) Combinazione di menù al al carte e buffet più dinner experience al ristorante principale Lily Maa più dine-around al Vibes ed Aqua. (b) Ampia selezione di alcolici si marca, Beer & Liquori (I bars Vibes ed Aqva chiudono a mezzanotte mentre il bar principale “The Spirit” all’ 01.00. (c) Cocktails. (d) Ampia scelta di vini bianchi, rossi e rosè. (e) Selezione di acque effervescenti. (f) Varietà di frutta fresca succhi di frutta, soft drinks ed acqua minerale. (g) Rifornimento giornaliero di due bottiglie di acqua in ogni camera. (h) Una Escursione all’ isola deserta o villaggio dei pescatori con snacks, soft drinks ed acqua minerale. (i) Snacks di metà pomeriggio con succhi di frutta fresca e tovagliette rinfrescanti serviti nella Piscina e nei Bars. (j) Snacks serali (Maldiviani, Indiani, canapés caldi e freddi nella piscina con tea/caffè/frutta fresca/acqua minerale mineral water). (k) Accesso al Minibar. Il Minibar della camera sarà costantemente rifornito di birra, vino, soft drinks acqua minerale e piccolo snacks. (l) Una cena nei ristoranti tipici ed A-la-carte ‘Tamarind’ Restaurant (una volta per persona a settimana). (m)Selezione di quattro tipi di sigarette disponibili nel Main Bar. (n) DJ e discoteca/musica dal vivo tre volte alla settimana. (o) Una colta alla settimana serata Bodu Beru di musiche e danze tradizionali Maldiviane. (p) Accesso gratuito allo sports centre, campo da tennis, palestra, giochi al coperto, tutti gli sports acuqatici non motorizzati. (q) Noleggio gratuito attrezzatura per Snorkelling. (r) Varie attività e programma giornaliero con giochi, gare e caccia al Tesoro. (s) Una uscita in base alle condizioni meteo di pesca al bolentino al tramonto. (t) Accesso internet su tutta l’isola incluse le camera. (u) Assistenza in aeroporto. (v) Sala di attesa riservata al Terminal degli Idrovolanti Maldivian Air Taxi. (w) Numerose altre sorprese. NOTA: I bar Vibes and Aqva chiudono a mezzanotte at Midnight. The Spirit (Bar principale ) un’ora più tardi.

18


19


Le Promozioni 2010-11 Special promo con notti gratuite

•Applicabili in tutte le tipologie di camere. •Valida per soggiorni dal 1° Ottobre al 21 Dicembre 2010 e dal 1° Maggio al 21 Dicembre 2011 •Con un soggiorno minimo di 5 notti si usufruiranno di due notti gratuite. Con un soggiorno minimo di 10 notti si usufruirà di 4 notti gratuite. •Le notti gratuite sono offerte con la prima colazione inclusa.

Formula Honeymooners

Per i clienti in viaggi di nozze con minimo 4 notti di soggiorno, si riceveranno i seguenti benefits: bottiglia di Champagne; un mazzo di fiori; 1 cena a lume di candela; 1 aperitivo al tramonto; 1 massaggio di 50 minuti a coppia.

20


21


22


Sri Lanka Appunti di viaggio Documenti

Passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di partenza, il visto (valido 30 giorni), viene rilasciato gratuitamente all’arrivo in aeroporto. IMPORTANTE: cittadini di nazionalità diversa da quella italiana dovranno comunicare la nazionalità all'atto della prenotazione, per controllare se necessitano di visto d'entrata. Idee per viaggiare non è responsabile per mancate partenze dovute a non valida documentazione personale.

Lingua

La lingua ufficiale è il cingalese. Nel nord est dell’isola è utilizzato il Tamil. L’inglese è parlato correntemente dall’intera popolazione.

Clima

Paese dal clima tipicamente tropicale caratterizzato da una stagione secca ed una piovosa; quella monsonica delle piogge va da maggio a settembre nelle regioni sud-occidentali, e da novembre ad aprile in quelle nord-orientali. Le temperature medie vanno dai 28 ai 35 gradi centigradi. A causa del particolare sistema monsonico, l’isola è generalmente in grado di offrire ai clienti la stagione “giusta” in qualche parte del suo territorio.

Valuta

La moneta dello Sri Lanka è la Rupia, l’Euro è generalmente accettato e reperibile nelle maggiori banche di Colombo (1e = 158 Rupie). Il dollaro è la moneta più diffusa e sono accettati anche Traveller’s Chèques. Le carte di credito American Express, Visa, Mastercard, Diners sono accettate dalle agenzie di viaggio, nei negozi riconosciuti e negli alberghi, ma non sono diffuse come in Europa. Tutte le valute in biglietti di banca, assegni e Traveller’s Chèques debbono essere dichiarate al servizio Dogana e Immigrazione all’arrivo (si consiglia di conservare le ricevute dei cambi). Saranno trattenute dalla Dogana e restituite al turista al momento della partenza. L’esportazione di Rupie di Sri Lanka è vietata.

Fuso orario

5 ore in avanti rispetto all’Italia che diventano 4 quando da noi vige l’ora legale.

Per telefonare

Il prefisso per chiamare lo Sri Lanka dall’Italia è 0094, seguito dal prefisso locale senza lo 0 ed il numero dell’abbonato. Per chiamare invece l’Italia il prefisso è lo 0039. Sebbene non tutto il territorio sia coperto, in Sri Lanka i cellulari funzionano abbastanza bene in tutte le principali città, raccomandiamo però di verificare con il proprio gestore l’eventuale copertura ed i costi.

Corrente elettrica

Il voltaggio è di 230/240V. è necessario munirsi di adattatore che consente di utilizzare prese a due o tre lamelle piatte.

Religione

Quasi il 70% della popolazione è di religione buddista, il 15% è induista, seguita da piccole comunità musulmane e cristiane. Il Paese è tollerante ma è proibito il nudismo e l’oltraggio dei luoghi e dei simboli religiosi. Attenzione alle foto davanti alle statue del Buddha perché è vietato dargli le spalle.

Mance

Gradite ovunque e d’uso comune negli alberghi per facchini e camerieri. Un obbligo morale per guide e autisti (normalmente a fine Tour $ 35/45 per le guide e $ 15/25 per gli autisti).

Come vestirsi

Abiti leggeri in cotone. Utili un golf e scarpe molto comode per le escursioni nelle regioni montuose, creme solari, occhiali da sole, repellenti contro gli insetti. E’ consigliabile un paio di calzini da indossare durante le visite ai templi dove è obbligatorio andare a piedi nudi.

I Tour in Sri Lanka

saggi e trattamenti ayurvedici, il Tour “Storia, Parchi e Riserve Naturali” il nostro Tour più completo che unisce l’aspetto storico dell’isola di Sri Lanka con l’aspetto naturalistico del Sud, con i suoi meravigliosi Parchi e le Riserve naturali. Infine, di nuova programmazione lo “Sri Lanka Ecotour” adatto ad una clientela giovanile,

La presenza di animali in loco, non “comuni” nella nostra quotidianità

Tralasciando la lista di splendide creature che animano le escursioni in loco e sono uno dei tesori dei luoghi da noi programmati (basti pensare alla Tartaruga gigante e al Black Parrot di Praslin delle Seychelles, nonché agli splendidi orici del deserto degli Emirati), focalizziamo le problematiche scaturite dalla presenza in alcune destinazioni da noi proposte, di animali che notoriamente troviamo “disgustosi”. Le isole si caratterizzano per la rigogliosa vegetazione, che è habitat di numerose specie animali, in alcun modo pericolose per l’uomo. E’ frequente trovare anche dentro le abitazioni il gecko, che svolge una funzione di deterrenza per la presenza di piccoli insetti, dal momento che sono sua fonte privilegiata di nutrimento; la sua presenza è palesemente discreta. L’esistenza di un ecosistema tropicale non esclude la diffusione di piccoli ratti che ogni tanto fanno “capolino” nelle vicinanze dei Resort o degli alberghi, attratti dal calore e dalla possibilità di trovare del cibo. Gli stessi sono oggetto ad un programma di sradicamento da parte delle strutture alberghiere, grazie al ricorso massiccio a costanti opere di bonifica. Tra le specie comuni può essere inoltre annoverata la volpe volante, un pipistrello notturno del tutto innocuo che si ciba principalmente della frutta che si trova sulle alte cime degli alberi e delle palme (soprattutto alle Maldive e alle Seychelles). E’ possibile incontrare insetti e ragni di piccole dimensioni assolutamente non velenosi, non può essere perciò completamente esclusa la possibilità che nella propria camera possano introdursi, magari dopo aver lasciato aperta la finestra, piccolissimi insetti. Ciò non denota una carenza nella pulizia ma è frutto dell’ambiente che circonda la maggioranza dei resort. La zanzara è diffusa soprattutto durante la stagione delle piogge ma non “frequenta” significativamente i resort dei turisti, per l’effettuazione di costanti disinfestazioni; si consiglia in ogni caso di munirsi di repellenti e di adottare le normali precauzioni già impiegate in Italia contro questo insetto.

Ayurveda

Ayurveda è un termine Sancrito (antica lingua indiana) che significa letteralmente “Scienza della vita”. Ayur significa vita e “Veda” significa scienza e conoscenza. L’Ayurveda è un “sistema” di vita tradizionale le cui origini sono saldamente radicate nella cultura del subcontinente indiano.

Tra storia e tradizione

La tradizione vuole che i grandi Rishi (saggi) Sushrutha, Charaka e Vagbhata, i veggenti dell’antica India esaminarono i principi dell’esistenza dando loro una precisa configurazione all’esterno del sistema. “Vatha, Pitha e Kapha”: sono i principi (Doshas) che regolano tutti i decorsi fisici e psichici dell’uomo. Questi sono i i principi basilari dell’Ayurveda che non bisogna “vivere” solo come una medicina, piuttosto come una scienza ed una filosofia di vita. Questa “medicina” nata in India ben 3000 anni fa e tuttora in voga si basa sugli effetti benefici dedicati alla cura del corpo e al benessere psicofisico e sono un insieme di massaggi, bagni alle erbe e vapore, terapie disintossicanti per le vie respiratorie, massaggi per la circolazione ed inoltre sani principi di alimentazione e meditazione. Il Vatha è il principio che regola la muscolatura, gli organi interni, il pensiero ed i 5 sensi. Il “Pitha” rappresenta il processo termico del corpo che regola la digestione ed il sistema di ricambio. “Kapha” è la base del patrimonio biologico, della forza e della resistenza dell’organismo. Questi tre principi sono sempre analizzati da un medico ayurvedico, prima di iniziare ogni trattamento. Secondo l’Ayurveda, ogni disturbo fisico ha origine dalla mente e lo scopo dei trattamenti ayurvedici è quello di riportare in equilibrio i tre Doshas. Un ruolo molto importante nella “dottrina” Ayurveda è dato dalla purificazione del corpo, mediante bagni al vapore, sedute di Yoga e massaggi, sempre a base di rimedi naturali. L’organismo in questo modo viene “riequilibrato” liberandosi dalle tossine e l’individuo ritrova una nuova vitalità e un’adeguata energia. Le terapie applicate nell’Ayurveda rivolgono la loro attività più all’aspetto preventivo che a quello curativo, portando ogni individuo a raggiungere il benessere della mente e del corpo.

Il nostro principale tour in Sri Lanka, denominato “Isola Splendente” della durata di 7 notti è proposto in quattro differenti categorie alberghiere: “Standard”, paragonabile ad Hotel 3 Stelle o 3 Stelle Sup., Il “Deluxe” paragonabile ad Hotel 4 Stelle, il “Luxury” o “Serendipity” paragonabili ad Hotel 5 Stelle e i Boutique Hotel o di Charme, paragonabili a piccoli hotel di lusso. Inoltre il Tour “Luxury e Botique di Charme”, prevede l’autovettura di Categoria Superior. Inoltre, la nostra programmazione prevede i seguenti Tour: Ayurveda e Storia, ovvero il Tour “Isola splendente” ma con la mattina o il pomeriggio dedicata alle cure del corpo e dello spirito con mas-

Trincomalee Mihintale

Anuradhapura

Polonnaruwa Habarana

Sigirya Dambulla

Kandy Negombo

Pinnawela

Colombo Wadduwa

Bentota

Nuwara Eliya

Yala National Park

Hikkaduwa Galle

23


Tour Deluxe

Serendipity

Tour di 9 giorni/7 notti, guida/autista in lingua italiana, soggiorno in hotel prima cat. (Deluxe) e cat. Lusso (Luxury). Pensione completa. Visite incluse.

Classificazione alberghiera In Sri lanka e variazione dei servizi

Non essendoci una classificazione alberghiera in Sri Lanka, diventa difficile darne una esatta che corrisponda a quella a cui siamo generalmente abituati in Europa. In Sri lanka viene data una classificazione locale che però non corrisponde al reale standard dei servizi altrove offerti con tale classificazione: quindi in base alla nostra esperienza, alla verifica diretta della qualità dei servizi ne abbiamo dato una nostra. Il Tour Operator si riserva per motivi tecnico-organizzativi di variare l'ordine delle escursioni e delle visite nonché il nome dell'Hotel, pur garantendo la stessa località e la stessa categoria (o migliorandola), senza alterare l'itinerario nella sua totalità;

1° Giorno: Italia-Sri Lanka

Partenza con volo di linea dall'Italia, pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno 1° Notte: Colombo-Habarana

Arrivo a Colombo. Incontro con il nostro Rappresentante e proseguimento per Habarana (160km). Arrivo in hotel e pranzo. Pomeriggio libero. Possibilità di effettuare due escursioni facoltative: un piccolo Safari in elefante oppure un Tour in jeep nella giungla di Habarana (costo extra di circa e 20). Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno 2° Notte: HabaranaAnuradhapura-Habarana

Prima colazione e partenza per Anuradhapura (60km), senza dubbio la più grande città dell'antico Sri Lanka, con importanti testimonianze del passato, gli scavi ancora oggi attivi, continuano sotto l’egida dell’Unesco. Tra le testimonianze più importanti si ricordano: il Sri Maha Bodhi, tempio sacro che conserva l’Albero del Bo, un “ficus religiosa” di oltre 2300 anni, che si dice cresciuto da un germoglio dell’albero sotto il quale Buddha ricevette “l’Illuminazione”. Il Brazen Palace, antico palazzo, voluto dal re Dutugemunnu, la leggenda racconta che fosse composto da 1000 stanze ornate d’argento. Oggi, della vasta costruzione, restano solo 160 colonne. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno 3° Notte: Habarana-SigiriyaPolonnaruwa- Habarana

Dopo la prima colazione, partenza per la Rocca di Sigiriya. La cittadella, arroccata a 370m di altitudine, fu dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1982. Visita della Fortezza, costruita tra il 473 ed il 491 a.c. come estremo rifugio di un re parricida. Il palazzo, che si trova sulla cima della rocca, si può raggiungere grazie ad una stretta scala che si insinua tra le zampe di un enorme leone. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Polonnaruwa. La città, divenne nel X secolo capitale, succedendo ad Anuradhapura, e lo rimase per due secoli. Le rovine, che si distribuiscono su una superficie di 15kmq, sono dal 1982 patrimonio dell’Unesco. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno 4° Notte: Habarana-Dambulla-Kandy

Prima colazione e partenza per Dambulla e visita al Tempio d’oro, monastero rupestre le cui 5 grotte Santuario, interamente decorate con pitture murarie di soggetto Buddista, risalgono al XVII° sec. Proseguimento per Matale e visita ad un giardino delle spezie e ad una fabbrica di batik. Arrivo a Kandy e sistemazione in hotel. Pranzo. Nel pomeriggio visita di Kandy. La città fu l’ultima capitale del regno e nel XVI° sec. accolse nel tempio Dalada Maligawa, la famosa reliquia del Dente di Budda. Il tempio insieme ai Devala, santuari dedicati alle quattro divinità custodi della reliquia, è un luogo sacro dichiarato dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1988. In serata spettacolo di danze tipiche. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno 5° Notte: Kandy-Pinnawela-Kandy

Dopo la prima colazione, partenza per Pinnawela (45 Km) e visita all'orfanotrofio degli elefanti. Rientro in albergo per il pranzo. Nel pomeriggio proseguimento della visita di Kandy che include anche il Royal Botanical Garden che fu il quartiere generale di Lord Mount Battern, governatore dell’impero britannico, durante la seconda guerra mondiale. Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno 6° Notte: Kandy-RambodaNuwara Eliya

Dopo la prima colazione, proseguimento per Nuwara-Eliya. Situato a 1.800 m di altitudine, questo piccolo angolo d'Inghilterra, pieno di chalet e casette in stile Tudor, è il centro di raccolta e produzione dei più importanti tè del mondo. Merita una visita la Tea Factory dove viene prodotto il Pure Ceylon Tea. Da Nuwara Eliya si può ammirare il Monte Pedro (Pidurutalagala), che con i suoi 2540m di altitudine rappresenta la cima più alta dell'isola. Pranzo presso il Ramboda Falls Inn, splendido ristorante con vista panoramica sulle due cascate. Nel pomeriggio proseguimento della visita. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8° Giorno 7° Notte: Nuwara EliyaKitulagala-Colombo

Dopo la prima colazione, rientro a Colombo via Kitulagala, pranzo in ristorante. Arrivo a Colombo e sistemazione in hotel. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno 8° Notte: Sri Lanka-Italia o Maldive

Dopo la prima colazione, offriamo ai nostri clienti tre possibilità: • trasferimento in aeroporto e volo di rientro per l'Italia; • trasferimento nel sud dell’isola, in una delle migliori località di mare dello Sri Lanka e soggiorno di 4 notti presso un hotel di cat. 5 stelle o Lusso con trattamento di mezza pensione; • trasferimento in aeroporto, partenza per le Maldive (1 ora e 10 minuti di volo), soggiorno di 5 o 6 notti presso uno dei Resort della nostra programmazione.

Trincomalee Mihintale

Anuradhapura

Polonnaruwa Habarana

Sigirya Dambulla

Sergio Bambarén

Kandy Negombo

Colombo

Pinnawela Nuwara Eliya

Wadduwa Bentota Hikkaduwa Galle

24

Non seguire il sentiero già segnato; va invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia...

Yala National Park


Tour della lunga vita

Ayurveda & Storia Tour di 9 giorni/7 notti, guida/autista in lingua italiana, soggiorno in hotel prima cat. (Deluxe) e cat. Lusso (Luxury). Pensione completa. Visite incluse. Massaggi ayurvedici inclusi.

Nessuna filosofia ha avuto maggiore influenza sull’Ayurveda di quella della creazione, o manifestazione del “sankhya”. Se la Vostra mente sarà aperta, acquisirete una percezione più profonda dei modi in cui l’Ayurveda è in grado di giovare alla Vostra salute.

1° Giorno: Italia-Sri Lanka

Partenza con volo di linea dall'Italia, pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno 1° Notte: Colombo

Arrivo a Colombo incontro con il nostro Rappresentante e trasferimento in hotel. Pranzo. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in albergo.

6° Giorno 5° Notte: Habarana-Dambulla-Kandy

Dopo la prima colazione partenza per Dambulla e visita al Tempio d'oro, monastero rupestre le cui 5 grotte Santuario, interamente decorate con pitture murarie di soggetto Buddista, risalgono al XVII sec. Proseguimento per Matale e visita ad un giardino delle spezie e ad una fabbrica di batik. Arrivo a Kandy e sistemazione in hotel. Pranzo. Nel pomeriggio visita di Kandy. La città fu l'ultima capitale del regno e nel XVI° accolse nel tempio Dalada Maligawa, la famosa reliquia del Dente di Budda. Il tempio insieme ai Devala, santuari dedicati alle quattro divinità custodi della reliquia, è un luogo sacro dichiarato dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1988. In serata spettacolo di danze tipiche. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno 2° Notte: Colombo-Habarana

7° Giorno 6° Notte: Kandy

Dopo la prima colazione partenza per Habarana. Lungo il tragitto verrà effettuata una sosta. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo. Nel primo pomeriggio, trattamenti ayurvedici per circa 2 ore e 30 minuti presso il Cinnamon Lodge Ayurvedic Center: 1 ora di massaggio a base di oli ed erbe seguito da un bagno alle erbe con vapore; 30 minuti di trattamenti facciali con massaggio; 30 minuti di massaggio alla testa a base di oli alle erbe; 30 minuti di massaggio ai piedi. Alle ore 17:00 circa, safari di un'ora a dorso di elefante nella giungla di Habarana. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

Dopo la prima colazione trattamenti ayurvedici per circa 2 ore e 30 minuti presso il Chaaya Citadel Ayurvedic Center: 1 ora di massaggio a base di oli ed erbe seguito da un bagno alle erbe con vapore; 30 minuti di trattamenti facciali con massaggio; 30 minuti di massaggio alla testa a base di oli alle erbe; 30 minuti di massaggio ai piedi. Pranzo in albergo. Nel primo pomeriggio partenza per la visita di Kandy che include anche il Royal Botanical Garden, il quartiere generale di Lord Mount Battern, governatore dell'impero britannico, durante la seconda guerra mondiale. Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno 3° Notte: Habarana-PolonnaruwaHabarana

8° Giorno 7° Notte: Kandy-PusselawaKandy

Dopo la prima colazione trattamenti ayurvedici per circa 2 ore e 30 minuti presso il Cinnamon Lodge Ayurvedic Center: 1 ora di massaggio a base di oli ed erbe seguito da un bagno alle erbe con vapore; 30 minuti di trattamenti facciali con massaggio; 30 minuti di massaggio alla testa a base di oli alle erbe; 30 minuti di massaggio ai piedi. Pranzo in albergo e partenza per Polonnaruwa. La città, divenne nel X secolo capitale, succedendo ad Anuradhapura, e lo rimase per due secoli. Le rovine, che si distribuiscono su una superficie di 15 km2, sono dal 1982 patrimonio dell'Unesco. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel. Cena e pernottamento.

5° Giorno 4° Notte: Habarana-SigiriyaHabarana

Dopo la prima colazione trattamenti ayurvedici per circa 2 ore e 30 minuti: 1 ora di massaggio a base di oli ed erbe seguito da un bagno alle erbe con vapore; 30 minuti di trattamenti facciali con massaggio; 30 minuti di massaggio alla testa a base di oli alle erbe; 30 minuti di massaggio ai piedi. Pranzo in albergo. Nel primo pomeriggio partenza per Sigiriya. La cittadella, arroccata a 370 m di altitudine, fu dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1982. Visita della Fortezza, costruita tra il 473 ed il 491 a.c. come estremo rifugio di un re parricida. Il palazzo, che si trova sulla cima della rocca, si raggiunge grazie ad una stretta scala composta da 600 scalini, che si insinua tra le zampe di un enorme leone. Nel tardo pomeriggio rientro in albergo. Cena e pernottamento.

Prima colazione in albergo. Partenza per l'escursione di mezza giornata a Pussellawa e visita di una Tea Factory dove viene prodotto il puro tè di Ceylon. Pranzo in albergo e trattamenti ayurvedici presso il Chaaya Citadel Ayurvedic Center: 1 ora di massaggio a base di oli ed erbe seguito da un bagno alle erbe con vapore; 30 minuti di trattamenti facciali con massaggio; 30 minuti di massaggio alla testa a base di oli alle erbe; 30 minuti di massaggio ai piedi. Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno 8° Notte: Sri Lanka-Italia o Maldive Dopo la prima colazione, offriamo ai nostri clienti tre possibilità: • trasferimento in aeroporto e volo di rientro per l'Italia; • trasferimento a Bentota, una delle migliori località di mare dello Sri Lanka e soggiorno di 4 notti presso il Taj Exotica Bentota (Cat.Lusso) con trattamento di mezza pensione; • trasferimento in aeroporto, partenza per le Maldive (1 ora e 10 minuti di volo), soggiorno di 5 o 6 notti presso uno dei Resort della nostra programmazione.

Lista categoria alberghi (per entrambi i tour): 1 a Cat. (Deluxe Tour):

1 a Cat. sup. (Luxury Tour):

Hilton Hotel Cinnamon Lodge Chaaya Citadel Grand Hotel

cat. 5* cat. 4* sup. cat. 4* sup. cat. 4* sup.

Colombo Habarana Kandy Nuwara Eliya

camera standard camera standard camera standard camera superior

Hilton Hotel Heritance Kandalama Earls Regency Eritance Kandalama

cat. 5* cat. 5* cat.5* cat. 5*

Colombo Habarana Kandy Nuwara Eliya

camera deluxe camera deluxe camera deluxe camera deluxe

Nota: Le sistemazioni alberghiere potranno cambiare in base alla disponibilità nel “momento” della prenotazione, rispettando sempre la tipologia del tour prescelto e senza alterare in alcun modo il contenuto dello stesso. Visite ed escursioni elencate nel programma potranno subire, per motivi tecnici e operativi, alcune variazioni nell’ordine e nei tempi di effettuazione, ma non nel contenuto.

Trincomalee Mihintale

Anuradhapura

Polonnaruwa Habarana

Sigirya Dambulla

Kandy Negombo

Pinnawela

Colombo Wadduwa Bentota

Nuwara Eliya Yala National Park

Hikkaduwa Galle

25

Island Hideaway_ Lily Beach & Idee Per Viaggiare  

Island Hideaway_ Lily Beach & Idee Per Viaggiare

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you