Page 1

RASSEGNA STAMPA ONLINE novembre 2011


Oggi.it

1 novembre 2011

Modellum Curriculum

1 novembre 2011

Biomed.eu

1 novembre 2011

Rivista Sherwook

1 novembre 2011

Genova Eurosuperba

2 novembre 2011

Natuweb.it

4 novembre 2011

Ricerca Forestale

4 novembre 2011

Philibiot

4 novembre 2011

Foreste Abruzzo

7 novembre 2011

Forestaitalia

7 novembre 2011

Sodalitas.it

7 novembre 2011

Campus Rieti

11 novembre 2011

Lavoro-offerte

14 novembre 2011

Atomino FVG

17 novembre 2011

Turismo all’aria aperta

17 novembre 2011

Provincia.Pisa

17 novembre 2011

Astoi

18 novembre 2011


Mario Pirillo

16 novembre 2011

Alternativa Sostenibile

17 novembre 2011

Brandforum

17 novembre 2011

Asapress

18 novembre 2011

Mondointasca

18 novembre 2011

Quantomanca

18 novembre 2011

Travelnostop

18 novembre 2011

UniPD

18 novembre 2011

Sce.Unimore

18 novembre 2011

Greenplanet

19 novembre 2011

Professione Architetto

20 novembre 2011

Rinnovabili

21 novembre 2011

Greenme

21 novembre 2011

Unibo

21 novembre 2011


Travelling

21 novembre 2011

Travelling Internet

21 novembre 2011

Paper Blog

21 novembre 2011

Foreste Abruzzo

24 novembre 2011

Tafter

25 novembre 2011

Parco Nazionale Gran Paradiso

25 novembre 2011

Picaia

25 novembre 2011

Cultura del Verde

25 novembre 2011

Controcampus

27 novembre 2011

Squattrinato

27 novembre 2011

Alternativasostenibile

29 novembre 2011

Connectmagazine

30 novembre 2011

Vini e sapori

30 novembre 2011


http://www.modellocurriculum.com/difendi-il-patrimonio-boschivo-italiano-e-sarai-premiato.html


http://www.natuweb.it/it/notizie_detail.aspx?IDNews=100 Piantare un albero, coltivare l'orto, potare le siepi. Natù, vivere la natura, ogni giorno. - Notizie dettaglio

Mondo NATÙ

Parole NATÙ

Notizie

Cosa fare

Come fare

07/11/11 17:00

Newsletter

NATÙ TV

Magazine

ATTUALITÀ CONSIGLI PRATICI EVENTI

Promogiardinaggio | Conosci i nostri Soci | Contatto

Home > Notizie > Attualità > Boschi italiani in un concorso

ATTUALITÀ

Boschi italiani in un concorso 4 Novembre - Valorizzare il patrimonio boschivo italiano: è la finalità del concorso “Forest Skill”, nell’ambito dell’anno dedicato alle foreste… Si cercano nuove idee per i nostri boschi Sono aperte (e lo rimarranno fino al 29 febbraio 2012), le iscrizioni al concorso “Forest Skill!” dedicato ai laureati con un’idea su come valorizzare il patrimonio boschivo nel nostro Paese per generare nuove opportunità di lavoro. In palio, due premi di 30.000 euro. Obiettivo del concorso è di identificare delle soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative, tese alla valorizzazione e allo sviluppo di competenze per la creazione di nuove attività lavorative legate a un uso intelligente del patrimonio boschivo

ALMANACCO

7

novembre Milano Bologna Roma Palermo Meteo | Oroscopo | Calendario

LINK SPONSORIZZATI

italiano. Il concorso è promosso da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, nel quadro del programma del 2011 “Anno Internazionale delle Foreste” proclamato dall’ONU, con l’impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. Per informazioni: http://ideatre60.it/node/10537

« Indietro

PromoGiardinaggio Via G. Pezzotti, 4 20141 Milano P.Iva e CF 06346280966

http://www.natuweb.it/it/notizie_detail.aspx?IDNews=100

Pagina 1 di 1


http://www.ricercaforestale.it/ Ricercaforestale :: Portale della ricerca scientifica e della pratica forestale

07/11/11 17:01

Ricercaforestale

Portale della ricerca scientifica e della pratica forestale Benvenuto Ospite! Utente

Password

Ricordati

Login

Home | Sfoglia | Downloads | Web Links | Newsletter Contenuti per gli utenti registrati

Utenti online Ci sono 15 visitatori e 0 utenti on-line Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Numero di pagine: 85 Vai alla pagina 1 »

Risorse Ultima

Forest Skill. Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunit&agrav Annunci :

· BANCHE DATI · Bibliomatic · Ricerca tematica

Inviato da : admin Venerdì, 04 Novembre 2011 - 00:03

Concorso

Forest Skill Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano

> Utilità · Biomasse in Italia · Galleria Piante Vascolari > Applicazioni · Mappe tematiche INFC · Mappe Globali Incendi · Piani di assestamento · Boschi da seme

Stati dell'Arte Biologia Selvicoltura

La Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi, con la collaborazione scientifica dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, l’Università degli Studi di Milano e la partnership di comunicazione di FederlegnoArredo e della Fondazione UniVerde, presentano la call for solution. L’obiettivo del concorso è di identificare delle soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta positiva sul sistema Paese, tese alla valorizzazione e allo sviluppo di competenze e know-how per la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. I progetti da candidare quindi potranno tendere sia ad accrescere la funzione economica del bosco sia a migliorare quella di fornitore di servigi, o potranno altresì interessare entrambi gli ambiti. Le soluzioni progettuali possono avere ad oggetto differenti temi, ecco alcuni esempi:

Ingegneria forestale e lavori in bosco Patologia e Entomologia forestale Incendi boschivi Inventari forestali Pianificazione forestale Prodotti forestali Economia forestale Utilità

Produzione di beni: prodotti principali (legname) e prodotto secondari e/o accessori (risorse del sottobosco), nell’ottica di un utilizzo sostenibile soprattutto in rapporto alle popolazioni locali; Potenziamento o recupero della funzione idrogeologica; Recupero e valorizzazione della funzione rifugio e/o trofica per la fauna selvatica; Salvaguardia della funzione ecologica di conservazione di specie e/o di comunità a rischio che trovano nel bosco il loro ambiente congeniale; Recupero e ampliamento di "relitti" o "frammenti" di bosco; Riconversione di boschi governati a ceduo in fustaie di pregio naturalistico; Accelerazione delle dinamiche naturali verso boschi "maturi"; Riconversione di coltivazioni arboree invecchiate in formazioni boschive naturaliformi; Potenziamento e miglioramento della fruizione ricreativa, turistica, didattico-culturale, sportiva; Potenziamento della funzione estetico-paesaggistica. I progetti dovranno pervenire nel periodo compreso tra il 12 ottobre 2011 e il 29 febbraio 2012, la chiusura è prevista entro le ore 18:30. Maggiori dettagli su: http://www.ideatre60.it/node/10537 .

10 Letture Risorse in rete :

provvisori http://www.ricercaforestale.it/

>>> Leggi altro... (7 bytes ulteriori) Scrivi un commento

6° Censimento generale dell'Agricoltura: dati

Pagina 1 di 3


http://genova.erasuperba.it/notizie-genova/forest-skill-progettivalorizzare-boschi-creare-occupazione


http://philbioit.wordpress.com/2011/11/04/bando-forest-skill/ Bando “Forest Skill” | philbioit

07/11/11 17:07

philbioit Segnalazioni di epistemologia, filosofia e storia della scienza, filosofia della biologia, biologia evoluzionistica, educazione scientifica, evoluzione della cultura, pensiero sistemico. By Emanuele Serrelli – Milano, Italy

Bando “Forest Skill” Inserito il 2011/11/04 | Lascia un commento

La Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi, con la collaborazione scientifica dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, l’Università degli Studi di Milano e la partnership di comunicazione di FederlegnoArredo e della Fondazione UniVerde, presentano la call for solutions Forest Skill. Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Forest Skill è inserito nel programma dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che ha proclamato il 2011 “Anno Internazionale delle Foreste” con l’impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. L’obiettivo del concorso è di identificare delle soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta positiva sul sistema Paese, tese alla valorizzazione e allo sviluppo di competenze e know-how per la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Alla call for solution possono partecipare tutti coloro che , italiani e stranieri, si sono laureati presso un’Università italiana tra l’a.a. 2005-2006 e l’a.a. 2010-2011. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a team che possono avvalersi di tutte le competenze necessarie a proporre un’idea progettuale completa. In caso di partecipazione in team solo il capo progetto, che posterà l’idea, dovrà avere i requisiti sopra indicati. Maggiori informazioni sul sito ideaTRE60

http://philbioit.wordpress.com/2011/11/04/bando-forest-skill/

Pagina 1 di 2


http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=721%3Aconcorso-forestskillq&catid=11%3Anotizie&Itemid=12&lang=it CONCORSO “FOREST SKILL"

HOME

NEWS

07/11/11 17:09

EVENTI

DOCUMENTI

CONTATTI

COME ADERIRE

cerca...

MENU BIOPMED

CONCORSO “FOREST SKILL" SCIENZE DELLA VITA IN PIEMONTE POLO BIOPMED BIOPMED SERVIZI BIOPMED PROGETTI EUROPEI PIATTAFORME TECNOLOGICHE BIO IN PIEMONTE APPROFONDIMENTI SPECIALE EMBL-EBI 2011 SPECIALE EUROMEDTECH 2011

PROSSIMI EVENTI

Lun Nov 07 Forum Partnering della Ricerca Sanitaria

Mercoledì 26 Ottobre 2011 16:45

La Fondazione Italiana Accenture lancia il concorso “Forest Skill” sulla piattaforma per l’innovazione sociale. Forest Skill è una call for solution dedicata a raccogliere proposte progettuali con forti caratteristiche di innovazione ed originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e che generino una ricaduta positiva sul sistema Paese, in un’ottica di creazione di nuove opportunità di lavoro per i giovani attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Il concorso, attivo dal 12 ottobre 2011 al 29 febbraio 2012, è rivolto soprattutto ai laureati, presso un’Università italiana tra l’a.a. 2005-2006 e l’a.a. 2010-2011, ma anche a team dove solo il capo progetto dovrà rispondere a tale requisito. Il concorso mira a: creare opportunità di lavoro nel settore ambiente, che si stima possa costituire nei prossimi anni un ambito di rilancio occupazionale sensibilizzare l’opinione pubblica sulle opportunità che i boschi italiani ed i “green jobs” correlati possono rappresentare in termini di conservazione e valorizzazione del nostro patrimonio nazionale. Le 2 idee progettuali vincenti si aggiudicheranno un premio di 30.000€ ciascuna affinché vengano trasformate in un progetto concreto e possano essere realizzate.

Lun Nov 07 Partnering for Cures 2011 Lun Nov 07 Seconda Conferenza Nazionale sulla Ricerca Sanitaria Lun Nov 07 @09:30 Conferenza Internazionale “Women&Technologies: e-Health Bio e Nanotech” Mar Nov 08 Evento “MEET INNOV”

in partnership con

http://www.biopmed.eu/index.php?option=com_content&view=article&…1%3Aconcorso-forest-skillq&catid=11%3Anotizie&Itemid=12&lang=it

Pagina 1 di 2


http://www.rivistasherwood.it/ultimora/borse-e-lavoro/909-concorso-forest-skill.html

SHERWOOD - Foreste ed Alberi Oggi - Concorso “Forest Skill”

07/11/11 17:10

Cerca

Download

Link

Login

Fotogallery

Newsletter

Contatti

Chi siamo Mappa

Home

Sherwood

Sei qui Ultim'ora

Tecniko & Pratiko Borse & Lavoro

BLOG

Servizi

Ultim'ora

Fiera forestale virtuale

cerca...

Concorso “Forest Skill”

Login

Servizi gratuiti

Newsletter - iscriviti

Servizi per abbonati

Ricerca con Google

Pubblicazioni

Accordi volontari per la compensazione della CO2: una reale opportunità per settore agricolo e forestale italiano?

<< Novembre 2011 >> Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom 1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Concorso “Forest Skill”

Partecipa al sondaggio del mese con un Semplice click! I risultati del sondaggio saranno pubblicati 1 2 3 su 4 Sherwood! 5 Altri articoli... Premesso che quello del... Leggi tutto...

E’ aperta la “Call for Solutions” del concorso: Forest Skill. Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio

Prossimi eventi 04.11.2011 - 04.11.2011 Pianificazione territoriale in Sardegna 04.11.2011 - 18.11.2011 Passato, presente e futuro delle foreste 04.11.2011 - 04.11.2011 Carbomark: conferenza conclusiva 07.11.2011 - 09.11.2011 2° convegno sulla micropropagazione 07.11.2011 - 11.11.2011 Operatore forestale responsabile

BLOG: ultimi post

boschivo italiano. Il concorso è promosso dalla Fondazione Italiana Accenture e dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi con l’obiettivo di identificare soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta positiva sul Pese. Il concorso è aperto a tutti i laureati presso un’Università italiana tra il 2005/2006 e il 2010/2011 e possono partecipare sia singoli che gruppi (in questo caso solo il capoprogetto deve essere in possesso dei requisiti richiesti).
I due vincitori del concorso potranno realizzare la propria soluzione progettuale grazie ad un budget di 30.000 euro ciascuno. 
Scadenza presentazione progetti: 29 Febbraio 2012. Per maggiori informazioni http://ideatre60.it/node/10537

Condividi

Aggiungi commento Nome (richiesto)

Foreste e montagna: freno o risorsa per l’economia? Selvicoltura nella proprietà privata: come è possibile? Suggerimenti per Sherwood cercasi Biomasse sotto i riflettori Standard FSC di buona gestione forestale per l’Italia Altri articoli...

BLOG: ultimi commenti Foreste e montagna: freno o ri... http://www.ilsole24ore.com/art/economia/201111-05/maxidismissione -terreniagr... Leggi... Castronerie forestali: sorrisi... http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2011/11/05/614157anche_bologna_... Leggi... Foreste e montagna: freno o ri... [quote name="Paolo"]Provo a fare un primissimo e molto sintetico riassunto di qu... Leggi... Suggerimenti per Sherwood cerc... segnalo l'uscita del manuale che ritengo essere interessante sotto molteplici as... Leggi... Foreste e montagna: freno o ri... Provo a fare un primissimo e molto sintetico riassunto di quanto proposto fino a... Leggi...

E-Mail (richiesta)

Articoli correlati

3000 caratteri rimasti

Notificami i commenti successivi Invia JComments

http://www.rivistasherwood.it/ultimora/borse-e-lavoro/909-concorso-forest-skill.html

Pagina 1 di 2


http://foresteabruzzo.blogspot.com/ FORESTEABRUZZO

08/11/11 17:44

Segui

Condividi

Segnala una violazione

Blog successivo»

simona.redana@gmail.com

Bacheca

Esci

FORESTEABRUZZO Questo Blog vuole essere uno spazio libero per il mondo forestale abruzzese. Uno spazio di discussione e proposta, o di denuncia quando ce ne fosse bisogno. Lo spazio non è moderato, chi cura il Blog non risponde quindi delle opinioni espresse dai visitatori. Ci limiteremo solo a cancellare quei commenti offensivi o volgari.

08 NOVEMBRE 2011

15 LUGLIO 2011 - WORKSHOP VILLAVALLELONGA

Foreste sostenibili e boschi certificati per evitare disastri ambientali ANCHE UN CONCORSO PER VALORIZZARE IL SETTORE

In Italia gli alberi potrebbero essere un patrimonio immenso, ma in troppe Regioni non c'è pianificazione MILANO - Un patrimonio immenso. Ma, salvo eccezioni, trascurato. I boschi italiani, le foreste che ricoprono il nostro Paese, si estendono per una superficie di 10.467.533 ettari, un gigantesco polmone verde che ricopre il 34,74% d’Italia. Abbiamo più boschi della Germania, coperta al 31% di alberi e della Francia, con un 28,6% di piante. Ma come per il patrimonio artistico, anche quello naturale in buona misura è abbandonato a se stesso. FRAMMENTAZIONE - «In Italia c’è frammentazione: la superficie non è unitaria, ma costituita da tanti piccoli appezzamenti privati, alcuni curati e altri lasciati andare. E poi, strade, stradine e casette insediate nel bosco o ai suoi margini lo danneggiano irreparabilmente: andrebbero creati consorzi per gestire in maniera unitaria i boschi, organismi viventi che si proteggono permettendo loro di espandersi, muoversi, rinnovarsi, andare avanti e indietro. Invece, qui li blocchiamo costruendo. Il problema è politico», spiega il professor Bartolomeo Schirone, ordinario di selvicoltura e assestamento forestale all’Università della Tuscia. «Il nostro Paese potrebbe essere una potenza forestale di prima categoria, per posizione geomorfologica e ricchezza di specie potremmo produrre legnami che nessuno in Europa ha: le specie arboree native sono 85, ma non bastano, perché non abbiamo cultura», continua Schirone. «In molte regioni, e penso al Lazio, alla Basilicata, alla Calabria, i boschi e le foreste sono abbandonati al loro destino, in mano ai bracconieri, con animali allo stato brado, tagli abusivi, nessuna manutenzione. Gli incendi bruciano in media 40 mila ettari ogni anno. Ci sono anche esempi di http://foresteabruzzo.blogspot.com/

CERCA NEL BLOG Cerca powered by

Condividi

BLOG FORESTALI E COOPERATIVI

FOREST@ITALIA Foreste sostenibili e boschi certificati per evitare disastri ambientali

CONFCOOPERATIVE PESCARA Confcooperative Pescara contesta il criterio del massimo ribasso nelle gare di appalto per la manutenzione del verde

NEWS GRUPPO L'OPERA VENDITA LOTTI BOSCHIVI DI FUSTAIA DI FAGGIO

FEDAGRI Pagina 1 di 8


http://forestaitalia.blogspot.com/2011/11/foreste-sostenibili-e-boschi.html FOREST@ITALIA: Foreste sostenibili e boschi certificati per evitare disastri ambientali

Segui

Condividi

Segnala una violazione

08/11/11 17:45

Blog successivo»

simona.redana@gmail.com

Bacheca

Esci

FOREST@ITALIA Blog della cooperazione e delle forme associate ad indirizzo agro-forestale ed ambientale operanti in Italia

MARTEDÌ 8 NOVEMBRE 2011

Foreste sostenibili e boschi certificati per evitare disastri ambientali ANCHE UN CONCORSO PER VALORIZZARE IL SETTORE

In Italia gli alberi potrebbero essere un patrimonio immenso, ma in troppe Regioni non c'è pianificazione MILANO - Un patrimonio immenso. Ma, salvo eccezioni, trascurato. I boschi italiani, le foreste che ricoprono il nostro Paese, si estendono per una superficie di 10.467.533 ettari, un gigantesco polmone verde che ricopre il 34,74% d’Italia. Abbiamo più boschi della Germania, coperta al 31% di alberi e della Francia, con un 28,6% di piante. Ma come per il patrimonio artistico, anche quello naturale in buona misura è abbandonato a se stesso. FRAMMENTAZIONE - «In Italia c’è frammentazione: la superficie non è unitaria, ma costituita da tanti piccoli appezzamenti privati, alcuni curati e altri lasciati andare. E poi, strade, stradine e casette insediate nel bosco o ai suoi margini lo danneggiano irreparabilmente: andrebbero creati consorzi per gestire in maniera unitaria i boschi, organismi viventi che si proteggono permettendo loro di espandersi, muoversi, rinnovarsi, andare avanti e indietro. Invece, qui li blocchiamo costruendo. Il problema è politico», spiega il professor Bartolomeo Schirone, ordinario di selvicoltura e assestamento forestale all’Università della Tuscia. «Il nostro Paese potrebbe essere una potenza forestale di prima categoria, per posizione geomorfologica e ricchezza di specie potremmo produrre legnami che nessuno in Europa ha: le specie arboree native sono 85, ma non bastano, perché non abbiamo cultura», continua Schirone. «In molte regioni, e penso al Lazio, alla Basilicata, alla Calabria, i boschi e le foreste sono abbandonati al loro destino, in mano ai bracconieri, con animali allo stato brado, tagli abusivi, nessuna manutenzione. Gli incendi bruciano in media 40 mila ettari ogni anno. Ci sono anche esempi di regioni virtuose, come il Trentino, il Friuli, la Valle d’Aosta, una parte del Piemonte, dove è in atto un modello corretto di filiera bosco–legno: in queste zone le foreste sono gestite da comunità e consorzi montani che rispettano e conoscono il territorio e i suoi tempi. Perché un altro problema in selvicoltura è la pressione sulla foresta: come nelle monocolture si sono resi sterili i terreni con i concimi e i pesticidi, uccidendo ogni componente organica, lo stesso succede nelle foreste, dove la pressione sul suolo e sugli alberi per ottenere un guadagno immediato uccide l’ecosistema». FORESTE SOSTENIBILI - In Italia sono sedici i corsi universitari in http://forestaitalia.blogspot.com/2011/11/foreste-sostenibili-e-boschi.html

2011 - ANNO INTERNAZIONALE DELLE FORESTE

ONU - Sito ufficiale CONDIVIDI

CERCA NEL BLOG Cerca powered by

Seleziona lingua Powered by

Traduci

Iscriviti alla newsletter! Ricevi via E-mail le novità del sito

Iscriviti con Google Friend Connect

NOTIZIE E DOCUMENTAZIONE SU

NETWORK dei CONSORZI FORESTALI CONDOTTA FORESTALE - Associazione degli Interessi e delle Comunità Forestali CONSORZIO APPENNINOVIVO EUROPA Consorzio nazionale delle Cooperative Forestali Consorzio V.A.L.E. - Valorizzazione Ambientale per il Legno e L'Energia BIOMASSE FORESTALI DALLE REGIONI Pagina 1 di 4


http://www.sodalitas.it/contenuti/news.aspx?id=622 Fondazione Sodalitas - News

08/11/11 17:46

contatti | news | eventi | newsletter | rss Cerca nel sito

SOSTIENE FONDAZIONE SODALITAS

HOME - PRESS ROOM - NEWS - DALLE IMPRESE ADERENTI: FONDAZIONE ITALIANA ACCENTURE LANCIA IL CONCORSO “FOREST SKILL”, PER GENERARE NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO NEL SETTORE “GREEN”

Dalle imprese aderenti: Fondazione Italiana Accenture lancia il concorso “Forest Skill”, per generare nuove opportunità di lavoro nel settore “green”

IL PRESS KIT DI FONDAZIONE SODALITAS

10

nov

07/11/2011

Le aree boschive italiane, che si estendono per oltre 10 milioni di ettari, rappresentano un patrimonio importante e non ancora sufficientemente valorizzato nel nostro Paese. Nuove attività e iniziative legate alla valorizzazione e ad un utilizzo innovativo di questo patrimonio possono però portare a concrete opportunità di sviluppo e occupazione.

1

dic

Le diverse età al Lavoro: generazione Y, over 50 e dialogo intergenerazionale. LAVORO & DISABILITÀ: dopo le parole i fatti

Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, hanno lanciato nel mese di ottobre la call for solution “Forest Skill”, un concorso per raccogliere proposte progettuali che premierà le due idee migliori con un finanziamento di 30.000 euro a progetto finalizzato alla loro realizzazione. Obiettivo dell’iniziativa è favorire lo sviluppo di competenze e know how e generare nuove opportunità di lavoro per i giovani in un settore in crescita, quale quello “verde”, attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Possono partecipare al concorso tutti i laureati, italiani e stranieri, in un’Università italiana tra il 2005 e il 2010. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a gruppi dove almeno il capo progetto risponda ai requisiti richiesti. I progetti dovranno presentare delle caratteristiche di innovazione, sostenibilità ambientale, favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro e consentire la graduale aggregazione di nuovi soggetti. Il concorso si svolgerà su ideaTRE60, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale.

Fondazione Sodalitas

Al link http://ideatre60.it/node/10537 è possibile scaricare il bando di concorso e presentare i propri progetti.

Per Ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Fondazione Italiana Accenture Headz Federico Cerrato - press.ideaTRE60@headz.it - 348 8979909

Ufficio Stampa Fondazione Collegio delle Università Milanesi SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali srl Promuovi anche tu la tua pagina

Silvia Romani - romani@secrp.it - 02 6249991 – 334 6861027 Laura Arghittu – arghittu@secrp.it- 02 6249991 – 335 485106

Download Scarica il comunicato stampa dedicato Condividi |

Copyright © 2009 Sodalitas - 20122 Milano Via Pantano 2 - Tel: 02.86460236/0842 Fax: 02.86461067 E-mail: sodalitas@sodalitas.it - Powered by Giroidea.it

http://www.sodalitas.it/contenuti/news.aspx?id=622

Pagina 1 di 2


http://www.campus.rieti.it/jw/news/borse-e-concorsi/3989-progetti-verdi-le-migliori-idee-premiate-con-unProgetti verdi: le migliori idee premiate con un finanziamento

11/11/11 10:46

www.sabinauniversitas.it

cerca...

News

Vivere a Rieti

University Card

Polo Gallery

Link

Cerca sul Sito

CERCA

Cerca sul Web

Progetti verdi: le migliori idee premiate con un finanziamento Borse e Concorsi Giovedì 10 Novembre 2011 11:33

Fondazione italiana Accenture, Fondazione Collegio delle università milanesi, FederlegnoArredo e Fondazione Univerde promuovono “Forest Skill”, per sviluppare competenze e know-how e creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano Fonte: Mondo Concorsi Le due idee migliori saranno premiate con un finanziamento di 30mila euro ciascuna diretto alla loro realizzazione. Come risulta dal sito internet “ideatre60.it”, alla call for solution possono partecipare tutti coloro che, italiani e stranieri, si sono laureati presso un’Università italiana tra l’a.a. 2005-2006 e l’a.a. 20102011. Inoltre, il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a team che possono avvalersi di tutte le competenze necessarie a proporre un’idea progettuale completa. In caso di partecipazione in team solo il capo progetto, che posterà l’idea, dovrà avere i requisiti sopra indicati. I progetti dovranno essere consegnati nel periodo compreso tra il 12 ottobre 2011 e il 29 febbraio 2012. Poi, a partire dal 7 novembre 2011, i progetti saranno valutati dalla Giuria online composta da esperti delle diverse discipline relative al concorso. La somma delle votazioni di ciascun giurato determinerà il punteggio assegnato all’idea progettuale e la relativa posizione in graduatoria. Tale graduatoria sarà soggetta a variazione, il punteggio assegnato infatti potrà aumentare o diminuire per tutto il periodo di durata delle votazioni. Le idee progettuali che al 15 marzo 2012 , termine delle valutazioni della Giuria online, occuperanno le prime 10 posizioni della graduatoria, saranno considerate le finaliste. A parità di punteggio, sarà considerato l’ordine cronologico di invio delle idee progettuali. Per scaricare il bando del concorso e presentare i propri progetti, visitare il sito internet http://ideatre60.it.

Iscrizione Newsletter Per ricevere periodicamente la nostra newsletter iscriviti inserendo il tuo indirizzo e-mail. Attenzione: il servizio è attivo solo per le caselle @campus.rieti.it rilasciate con la University Card. E-mail Iscrivi

Ultime Notizie Benigni all’Europarlamento con l’Inferno di Dante e il “passo indietro” di Berlusconi Il robot Asimo è ora più «intelligente» e presto lavorerà a Fukushima L'influenza arriverà a metà dicembre. Il ceppo sarà ancora A/H1N1 Dario Franceschini apre la quarta edizione del Premio Letterario “Città di Rieti" Progetti verdi: le migliori idee premiate con un finanziamento Un giovane su 4 non studia e non lavora. Sono 2,2 milioni i "Neet" del nostro Paese Accordo tra Rettori e Confindustria. La svolta per il dottorato. Sarà più facile farlo in azienda A 34 anni riceve 500mila euro per la ricerca sull’Rna. “Le nostre leggi non agevolano la ricerca” Un robot per operare al cuore: la cardiochirurgia del futuro al Campus Al via oggi Direfuturo 2011: pronti a dare i numeri... da capogiro

Rimuovi

INVIO

Più Lette della Settimana Roberto Benigni declamerà Dante al Parlamento Europeo di Bruxelles Sapienza, giovedì 10 novembre, conferenza scientifica: "Dal genoma alla cura: la ricerca corre" Accordo tra Rettori e Confindustria. La svolta per il dottorato. Sarà più facile farlo in azienda Polo Universitario di Rieti. Laboratorio di Medicina Sperimentale e Patologia Ambientale UIIP: entrare nel mondo del lavoro non è mai stato così facile Marco Mancini è il nuovo Presidente dell’Istituto italiano per l’Africa e per l’Oriente Ma il 110 e lode serve per trovare il primo lavoro dopo esserti laureato? Benigni all’Europarlamento con l’Inferno di Dante e il “passo indietro” di Berlusconi Protesta degli studenti a Roma, il corteo arriva all'Università Sapienza La "Maledetta università" italiana del Professor Francesco Coniglione

Random News http://www.campus.rieti.it/jw/news/borse-e-concorsi/3989-progetti-verdi-le-migliori-idee-premiate-con-un-finanziamento.html

Pagina 1 di 2


http://atominofvg.wordpress.com/2011/11/14/innovazione-patrimonioboschivo-qualche-idea-per-nuove-opportunita-di-sviluppo-e-occupazione/


http://blog.ok-salute.it/disabili-una-vita-a-quattro-ruote/2011/10/28/stress-da-lavoro-quando-il-disagiopsichico-entra-in-azienda/ Stress da lavoro, quando il disagio psichico entra in azienda | Disabili: una vita a quattro ruote

14/11/11 15:45

Home Salute > Blog Salute > Disabili: una vita a quattro ruote > Stress da lavoro, quando il disagio psichico entra in azienda

Iscriviti al feed

28.10.2011

« Tutti i post.

Mi piace

4

Stress da lavoro, quando il disagio psichico entra in azienda scritto da: Simone Fanti in Barriere psicologiche, Lavoro | Permalink «Stress da lavoro, colpiti 9 milioni di italiani, le donne sono il doppio degli uomini». Lo afferma Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute delle donne: «i disturbi psichici sono in crescita del 10% in cinque anni a causa delle pressioni, delle barriere culturali, dell’eccesso di competitività…». Mi è tornato così in mente un post che ho pubblicato durante l’estate dal titolo Disagio psichico, un’opportunità per le aziende.

Opera nera di Angelo Marchetti

Secondo le stime dell’Organizzazione mondiale della Sanità, la depressione sarà, entro il 2020 la malattia più diffusa nel mondo sviluppato e la seconda causa di disabilità che colpirà il 20% delle persone impiegate nel mondo industrializzato. In Italia si stima che già il 19,8% delle persone soffre, nel corso della vita, di disagi psichici che possono andare da una depressione più o meno persistente ad una affezione psicotica permanente (1 – 1,5% dei casi).

In questi mesi ho approfondito il tema. I numeri, sia quelli di Onda sia quelli dell’Oms, sono impressionanti. Poi mi sono guardato intorno e ho osservato la società: ansia o depressione, complice la crisi economica, sempre di più si palesano negli uffici, sulla strada, e nella vita quotidiana. Nel precedente interventopubblicai sette consigli alle aziende che la Fondazione Accenture propose in una serie di workshop dedicati al tema del disagio psichico. Erano una serie di suggerimenti nati dall’esperienza di operatori medici e di aziende che già avevano avuto a che fare con il problema. Allora mi colpì con forza il primo. Dice: «il lavoro non rappresenta solo uno dei possibili fattori scatenanti il disagio, ma è al contempo una terapia, una medicina, l’ambiente lavorativo, infatti, può esercitare un effetto di tutela contro il malessere». Personalmente non posso che essere d’accordo, l’ho sperimentato sulla mia pelle nel momento in cui mi feci male: senza il lavoro difficilmente avrei evitato una depressione post traumatica dovuta alla nuova situazione di disabilità. Ho così telefonato a Bruno Ambrosini, segretario generale della Fondazione Accenture – una fondazione di studi e di iniziative, senza fini di lucro, che analizza e promuove l’innovazione nei modelli di sviluppo, nella cultura e nell’educazione. Mi è venuto a trovare in ufficio: Domanda. Davvero il lavoro può contemporaneamente essere causa e medicina del disagio mentale? Risposta. Sì. Il lavoro, i ritmi di vita frenetici e una società che promette moltissimo, ma soddisfa pochi dei bisogni che ha generato, possono creare problemi

http://blog.ok-salute.it/disabili-una-vita-a-quattro-ruote/2011/10/28/stress-da-lavoro-quando-il-disagio-psichico-entra-in-azienda/

Pagina 1 di 4


http://www.alternativasostenibile.it/articolo/ii-giornata-nazionale-dell-albero-arriva-ilconcorso-forest-skill-1711.html II giornata nazionale dell'Albero: arriva il concorso "Forest Skill"

21/11/11 13:06

Lunedi, 21 novembre 2011 - Ore 13:01

HOME

CHI SIAMO

PRESS

CONTATTI

PARTNERS

MAPPA SITO

NOTIZIE

EVENTI

CORSI E SEMINARI

TESTI UTILI

SPECIALI

FINANZA AGEVOLATA

NORMATIVA

AZIENDE

LAVORO

Alternativa Sostenibile: Ambiente 17 Novembre 2011 - 17:14 NOTIZIE - Letto: 162 volte

II giornata nazionale dell'Albero: arriva il concorso "Forest Skill" Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi hanno lanciato un nuovo concorso rivolto ai giovani sotto il segno del green. Invia a un amico

Condividi su Facebook

MACROSEZIONI AMBIENTE ACQUISTI VERDI

Collabora con noi

CULTURA EDILIZIA SOSTENIBILE ENOGASTRONOMIA ENERGIA MOBILITA'

Iscriviti alla Newsletter

TURISMO SOSTENIBILE

Condividi su Twitter

Il 2011 è stato proclamato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite "Anno Internazionale delle Foreste", in un'ottica di ampio respiro volta a proteggere e valorizzare alberi e foreste intesi nella loro più alta valenza ecologica quali elementi fondamentali per la vita umana e la prosperità dell'ambiente che sempre più necessita di rispetto e attenzione. Si inserisce dunque perfettamente in tale contesto la II Giornata Nazionale dell'Albero, promossa dal Ministero dell'Ambiente, in collaborazione con l'ANCI e il Ministero dell'Istruzione, su tutto il territorio nazionale il prossimo 21 novembre allo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza del patrimonio arboreo e boschivo sia mondiale sia italiano. Proprio in questo clima di forte attenzione verso tutto ciò che è ambiente, eco-sostenibilità e rispetto del nostro pianeta spicca il concorso "Forest Skill", ideato da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde. Il concorso si pone come scopo principale quello di generare nuove opportunità di lavoro per i giovani attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano, così da promuovere al tempo stesso lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze nel settore green. Da una ricerca Isfol, che prende in esame il periodo 1993-2008, emerge un incremento del tasso di occupazione nei settori di interesse ambientale pari al +14,5% nel settore del turismo, con valori stabili, invece, nei settore dei rifiuti (24,2%) e delle risorse agro-forestali (35,8%). Gli occupati nel settore ambientale sono infine passati da 263.900 a 372.100 unità, e per i prossimi anni le stime parlano persino di un raddoppio. http://www.alternativasostenibile.it/articolo/ii-giornata-nazionale-dell-albero-arriva-il-concorso-forest-skill-1711.html

GLI ARTICOLI PIU' LETTI 4-11-2011 A Genova fiumi "tombati" e costruzioni nei corsi d'acqua 8-11-2011 Come riutilizzare le foglie cadute in autunno 24-10-2011 Frutta e verdura dallo spazio... ora in vendita! 10-11-2011 Asteroide 2005YU55: Immagini svelano dettagli incredibili! 23-10-2011 Guerrilla Gardening, primo attacco nazionale il 4 novembre 2-11-2011 Spazio: Lunedì asteroide "sfiorerà" la Terra

un

22-10-2011 Capri si illumina di pietre fotovoltaiche GLI SPECIALI 24-10-2011 NASA: Tre anni di viaggio nelle pianure di Marte in tre minuti di video 15-11-2011 Google Maps: Strane megastrutture in Cina 1-11-2011 Medicina: Dalle piante di riso cresce una proteina del sangue umano! 10-11-2011 Australia, ecco la tassa sulla Co2! 5-11-2011 NASA: Previsto distacco iceberg dal ghiacciaio Pine Island! 9-11-2011 GE: Il Tower Bridge sotto una nuova luce...LED!

Pagina 1 di 3


http://www.brandforum.it/news/2011/11/17/313/giornata-nazionale-dell-albero-concorso-forest-skill Giornata Nazionale dell'Albero - Concorso "Forest Skill" - News - Brandforum.it

HOME

ARCHIVES

REDAZIONE

OUR NETWORK

PARTNERS

LINKS

PRESS

ADVERTISING

21/11/11 13:09

NEWSLETTER

CERCA

CONTACTS

Find us on Facebook

Brandforum.it Like

News & Eventi

News

Open Lecture del Master in Comunicazione, marketing digitale e pubblicità interattiva (24 novembre) 18-11-2011

17-11-2011

Chiudono il 20 novembre le iscrizioni alla Open Lecture sul Knowledge Management: sono previsti interventi di diversi esperti e un laboratorio pratico guidato da Vodafone Italia.

Giornata Nazionale dell'Albero - Concorso "Forest Skill" Like

Allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo sia mondiale sia italiano, per il prossimo 21 novembre è stata indetta la II Giornata Nazionale dell’Albero dal Ministero dell’Ambiente, in collaborazione con l’ANCI e il Ministero dell’Istruzione. Per l'occasione, la Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi hanno lanciato un nuovo concorso rivolto ai giovani sotto il segno del green. Si chiama FOREST SKILL e si pone come scopo principale quello di generare nuove opportunità di lavoro per i giovani attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano, così da promuovere al tempo stesso lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze nel settore green.

"Comunicazione è design" 18-11-2011 Giornata Nazionale dell'Albero Concorso "Forest Skill" 17-11-2011 Guerrilla Marketing per Benetton UNHATE: reloading? 16-11-2011

I libri di Brandforum

Logo tales

Brandforum.it

Il progetto consiste in una “Call For Solution”, ovvero nel raccogliere idee per soluzioni di utilizzo “intelligente” del patrimonio boschivo, lanciata attraverso ideatre60, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale, con particolare attenzione rivolta a quelle soluzioni volte a facilitare la creazione di nuove attività economiche ecosostenibili, valorizzare l’indotto di filiera e migliorare l’equilibrio naturale in ambienti antropizzati. La partecipazione è aperta a ricercatori, dottorandi e studenti iscritti a una delle Università Italiane negli a.a. 2009-2010 e/o 2010-2011 a corsi di Laurea Triennale, Laurea Specialistica o a Ciclo Unico. A disposizione, inoltre, premi in denaro per la realizzazione delle 5 migliori idee progettuali. Al primo classificato andrà un premio di 30mila euro. Le proposte dovranno tenere conto di due aspetti: • promuovere lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze • rappresentare un punto di equilibrio sostenibile sul piano economico e ambientale

Open lecture del Master in Comunicazione, 2,016 people like Brandforum.it.

Marina

Luigi

Nadine

Barbara

Federico

Mattia

Alexander

Andrea

Facebook social plugin

Per maggiori informazioni: Fondazione Italiana Accenture - www.fondazioneaccenture.it Fondazione Collegio delle Università Milanesi - www.collegiodimilano.it ideaTRE60 - www.ideaTRE60.it

© 2001-2011 Brandforum.it - p. iva 02504480126 La ripubblicazione on line (in forma parziale o totale) su altri siti degli articoli pubblicati su Brandforum.it è consentita purchè concordata con la nostra redazione

http://www.brandforum.it/news/2011/11/17/313/giornata-nazionale-dell-albero-concorso-forest-skill

Pagina 1 di 1


http://www.mondointasca.org/articolo.php?ida=21615&sez=15

Il 21 novembre sarà la giornata nazionale dell'albero - Notizie - Mondointasca.org

Lunedì 21 Novembre 2011 - Anno VIII

Appuntamenti Notizie

| COLOPHON | PUBBLICITA' |

Offerte di Viaggio

Attualità

Reportage

Dossier & Speciali Cultura & Società

21/11/11 13:11

Registrati all'area riservata! USER:

Cataloghi Viaggi Brevi

Libri & Guide

Racconti di Viaggio

Natura & Sport

Non solo Viaggio

LIBRI E GUIDE

Natura

Lord John e una questione personale di Diana Gabaldon, Corbaccio, pagine 308, Euro 18,00.

Il 21 novembre sarà la giornata nazionale dell'albero

Mostrali tutti

Seguici anche su: Mediagallery

CERCA

NOTIZIE

Il ristorante dell'amore ritrovato di Ito Ogawa, Neri Pozza, pagine 192, Euro 15,00.

PASSWORD:

a cura della Redazione Lunedì prossimo, il 21 novembre, comuni e parchi italiani festeggeranno la giornata nazionale dell'albero. Alla sua seconda edizione, l'iniziativa, promossa dal ministero dell’Ambiente, cade per il 2011 in contemporanea con l'anno internazionale delle foreste proclamato dall’assemblea generale delle Nazioni Unite. Il focus sull’importanza del verde per il nostro ecosistema sarà declinato, nei comuni aderenti, con manifestazioni in piazza, laboratori nelle scuole e con la piantumazione di nuovi alberi. Federparchi ha annunciato di partecipare all’iniziativa con il progetto progetto di educazione ambientale “Vividaria. Piante amiche”. Fondazione italiana Accenture e collegio delle università milanesi lanciano il concorso Forest skill, rivolto a giovani per proporre soluzioni di utilizzo intelligente del patrimonio boschivo. (18/11/2011) Info: giornatadellalbero.minambiente.it © RIPRODUZIONE RISERVATA Pagine: 1 |

Torna alla sezione: Notizie Stampa l'articolo | Segnala

Ritrovaci su Facebook

MONDOinTASCA Mi piace MONDOinTASCA piace a 1,599 persone.

Manuela

Mario

Leonardo

Enc

Jessica

Marco

Pro

Laura

Piera

Ermanno

Plug-in sociale di Facebook

DOSSIER E SPECIALI

Danze nel Mondo Paese che vai, danza che trovi. Parte dalla Turchia la nostra esplorazione delle diverse tradizioni popolari che stanno dietro ai movimenti ora sinuosi, ora gioiosi o drammatici del corpo umano nello spazio

http://www.mondointasca.org/articolo.php?ida=21615&sez=15

Pagina 1 di 2


http://quantomanca.wordpress.com/2011/11/18/il-21-novembre-e-la-giornata-nazionale-dellalbero/


http://www.rinnovabili.it/categoria-eventi/l’italia-festeggia-la-giornata-dell’albero6137/ L’Italia festeggia la Giornata dell’Albero - Rinnovabili

21/11/11 13:15

21 novembre 2011 - ore 13.01

Multimedia Newsletter

6.198,83 (-1,7%)

HOME > CAT.EVENTI SEGUICI SU

ENERGIA AMBIENTE MOBILITÀ EVENTI GREENBUILDING

Articolo

Roma, 21 novembre 2011

Eventi dedicati alle vittime delle alluvioni di novembre

Inserisci la parola chiave

Daily News

L’Italia festeggia la Giornata dell’Albero

Bali, 21 novembre 2011 Mi piace

0

Idrofluorocarburi, la nuova sfida climatica...

0

Concorsi, eventi in piazza e passeggiate organizzati per ricordare l’importanza del patrimonio boschivo e del verde urbano, anche come protezione dal dissesto idrogeologico, caratterizzano la seconda edizione della Giornata Nazionale dell’Albero

Bruxelles, 21 novembre 2011

Smart grid, la mappa della UE è online...

(Rinnovabili.it) – Gli alberi, testimoni immobili della

Madrid, 21 novembre 2011

storia e degli eventi climatici, sono oggi i protagonisti

Rinnovabili, la Spagna dice sì allo scambio sul posto...

delle celebrazioni organizzate in occasione della seconda

Giornata

Nazionale

dell’Albero.

In

Napoli, 18 novembre 2011

concomitanza con l’Anno Onu delle Foreste le

Con Metso, una ‘super smart grid’ europea nel Mediterraneo...

manifestazioni odierne sono state dedicate alla memoria di Sandro Usai, il volontario che ha perso la

Dubai, 18 novembre 2011

vita durante le operazioni di soccorso svoltesi a

Plastica: un piano d’azione limiterà l’inquinamento marin...

Monterosso e di tutte le vittime delle alluvioni che a novembre hanno flagellato la penisola.

Cracovia, 18 novembre 2011

EMAS, sei aziende green premiate a Cracovia...

Gli eventi, sparsi per l’Italia, avranno in comune il senso civico del rispetto di piante e alberi come simbolo di vita e di memoria storica; per questo le

Milano, 18 novembre 2011

manifestazioni

Solare termico, nell’UE l’Italia è seconda solo alla Germ...

nascono

con

l’obiettivo

di

sensibilizzare l’opinione pubblica pensando al verde come alleato per il benessere climatico funzionale anche nella prevenzione del dissesto idrogeologico e come patrimonio di biodiversità. Le intense piogge che si sono

Bari, 18 novembre 2011

abbattute devastando interi paesi hanno dimostrato l’importanza della presenza di boschi e aree verdi come strumento di protezione per il territorio da frane e smottamenti.

Bari Smart City: un altro passo verso la candidatura...

Nate in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, con l’ANCI e d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, le

Terni, 18 novembre 2011

Recupero gomme usate: via libera al primo impianto di ‘riciclo’...

celebrazioni si snodano su tutto il territorio e ogni comune aderente collaborerà impegnandosi, tra le altre cose, a piantare tanti alberi quante sono state le nascite nel corso dell’anno. Si impegnano a riconoscere e sottolineare l’importanza del patrimonio boschivo anche gli aderenti a Federparchi che ricordando il 150°

Washington, 18 novembre 2011

anniversario dell’Unità d’Italia daranno agli eventi un carattere storico. La Federazione insieme all’Institut

Usa, dal DOE nuovi standard energetici per abbattere lo smog...

Klorane, coinvolgerà i 10.000 bambini delle 500 classi di scuole elementari italiane che hanno aderito al progetto di educazione ambientale “Vividaria. Piante amiche” trasmettendo loro il ruolo fondamentale delle piante come depuratori dell’aria, come elementi fondamentali per la riduzione del rischio idrogeologico e

vedi tutte

archivio Daily News

come mitigatori del clima. Manifestazioni d’eccellenza quelle organizzate a Bologna che da anni era solita festeggiare gli alberi come elemento fondamentale della biodiversità e che quest’anni traduce il proprio impegno, avvalendosi della collaborazione di Urban Center Bologna e Fondazione Villa Ghigi, nella redazione di un vasto e vario http://www.rinnovabili.it/categoria-eventi/l’italia-festeggia-la-giornata-dell’albero6137/

Pagina 1 di 2


http://www.greenme.it/informarsi/eventi-e-iniziative/6279-giornata-nazionale-albero-eventi Oggi in tutta Italia si festeggiano gli alberi

HOME

INFORMARSI

Informarsi

ABITARE

CONSUMARE

21/11/11 13:17

MANGIARE

MUOVERSI

TECNO

VIVERE

NEWSLETTER

FORUM!

Eventi & Iniziative

Oggi in tutta Italia si festeggiano gli alberi Lunedì 21 Novembre 2011 09:32 Consiglia

APPROFONDIRE

| Stampa |

Scritto da Eleonora Cresci

261 persone hanno consigliato questo elemento. Fallo anche tu, prima di tutti i tuoi amici.

CERCA 9

0

testo da cercare...

Cerca

Kangoo Z.E. e Fluence Z.E. 100% elettriche

ultimi

+ letti

ultimi commenti

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare 2011: saba... I 15 più bizzarri porta-bici e parcheggi per biciclette... Rasatura: come riciclare e prolungare la vita dei rasoi... Oggi in tutta Italia si festeggiano gli alberi... Sarebbe dovuta essere dedicata al 150mo anniversario dell’Unità d’Italia questa seconda edizione della Giornata nazionale dell'Albero nata per volere dell'ex ministro Prestigiacomo, ma sarà invece un'occasione per ricordare le vittime delle alluvioni che hanno colpito la Liguria e la Toscana durante questo mese, tra cui il volontario Sandro Usai, morto per prestare soccorso ad alcuni cittadini di Monterosso. La Giornata nasce con l'obiettibvo di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza del nostro patrimonio forestale e boschivo nella lotta ai cambiamenti climatici e nella tutela della biodiversità. Ma non solo: gli alberi sono infatti l'unico antidoto naturale al dissesto idrogeologico e per questo, in un inizio d'autunno caratterizzato da piogge incessanti che hanno distrutto interi territori e tolto la vita a decine di persone, è stato deciso di ricordare con un minuto di silenzio tutte le vittime dell'alluvione e di dedicare a loro questo appuntamento. L'appuntamento coincide con la Festa dell'Albero di Legambiente e, quest'anno, anche con l'Anno Internazionale delle Foreste proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Per questo 2011 Legambiente ha deciso inoltre di dedicare la festa a Wangari Maathai, l'ambientalista keniota, Nobel per la Pace e fondatrice dell'associazione Green Belt Movement, scomparsa a settembre scorso: "tra le prime persone a collegare la lotta contro i cambiamenti climatici a quella contro la povertà e l’emarginazione di vaste aree del continente africano" come spiega il direttore generale di Legambiente Rossella Muroni. "Per questo vogliamo dedicare a lei questa Festa dell’Albero, un’occasione per far riflettere grandi e piccini sull’importanza di alberi e boschi nel mantenimento degli equilibri ambientali e stimolare la partecipazione di ognuno alla tutela di questi beni comuni". Per questi motivi l'Italia intera presenta per oggi un ricco calendario di eventi e vedrà coinvolti centinaia di alunni che, nelle scuole e nelle aree verdi degradate delle città, metteranno a dimora piante e alberi di ogni tipo. Attraverso i suoi soci l’ANVE, partner di Legambiente, nel solo 2011 "ha messo a dimora nei vivai, per almeno cinque anni, più di un milione di piante, per l’esattezza 1.187.455 alberi, per contribuire all’iniziativa e richiamare l’attenzione verso le scadenze del protocollo di Stoccolma. I vivaisti infatti – spiega il presidente dell’associazione Maurizio Lapponi - sono, da sempre, molto attenti all'ambiente e al paesaggio: è una caratteristica peculiare della loro attività".

Siamo su

Pagine

+70

Tra le iniziative anche il concorso Forest Skill, ideato da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership conFederlegnoArredo

http://www.greenme.it/informarsi/eventi-e-iniziative/6279-giornata-nazionale-albero-eventi

Pagina 1 di 4


http://www.greenplanet.net/crescono-le-prospettive-di-occupazione

Crescono le prospettive di occupazione | www.greenplanet.net

21/11/11 13:24

Cerca

Seguici su:

Crescono le prospettive di occupazione Inserito il 19 novembre, 2011 - 22:06 L'Istituto IPR Marketing ha condotto un sondaggio sul turismo sostenibile rivolgendosi a un campione di mille persone. Dai dati emerge che il 56% degli intervistati è disposto a pagare qualcosa in più se c'è garanzia di vacanze che rispettino l'ambiente, il 65% utilizza Internet per avere informazioni sull'attenzione che le strutture prescelte rivolgono all'ambiente e il 65% ritiene infine che nei prossimi 10 anni crescerà la sensibilità sia per l'ecoturismo sia per il turismo sostenibile. In Italia esistono 347 strutture che rispettano i parametri previsti per l'ecoturismo. Quanto alla tipologia di alloggi preferiti per soggiorni turistici ecofriendly spiccano alberghi con criteri, servizi e prodotti eco, seguiti a ruota da case in affitto, b&b e agriturismi. L'ISFOL ha invece condotto una ricerca che evidenzia un incremento del tasso di occupazione del 14,5% nel turismo di interesse ambientale. In Italia, dove 30 giovani su 100 sono senza occupazione, il settore ambientale può rappresentare una preziosa opportunità. In questa direzione si inserisce il concorso ‘Forest Skill' ideato da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde. Il concorso punta a generare nuove opportunità di lavoro per i giovani attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano, così da promuovere al tempo stesso lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze nel settore green. Il progetto consiste in una ‘Call For Solution', ovvero raccogliere idee per soluzioni di utilizzo 'intelligente' del patrimonio boschivo, lanciata attraverso www.ideatre60.it. (http://www.ideatre60.it.) La partecipazione è aperta a ricercatori, dottorandi e studenti iscritti alle Università Italiane negli anni accademici 2009-2010 e/o 2010-2011 a corsi di laurea triennale, laurea specialistica o a ciclo unico. Le proposte dovranno tenere conto di due aspetti: promuovere lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze; rappresentare un punto di equilibrio sostenibile sul piano economico e ambientale.

©GreenPlanet.net - Riproduzione riservata

(http://www.facebook.com/sharer.php?u=http%3A%2F%2Fwww.greenplanet.net%2Fcrescono-le-prospettive-dioccupazione&t=Crescono%20le%20prospettive%20di%20occupazione%20%7C%20www.greenplanet.net&src=sp)

http://www.greenplanet.net/crescono-le-prospettive-di-occupazione

Mi piace

1

Pagina 1 di 1


http://www.asa-press.com/


http://www.lavoro-offerte.eu/innovazione-a-patrimonio-boschivo-al-via-un-concorso-di-idee-pernuove-opportunita-di-sviluppo-e-occupazione Innovazione & Patrimonio boschivo: al via un concorso di idee per nuove opportunità di sviluppo e occupazione?

HOME

INSERISCI ANNUNCIO

TUTTI GLI ANNUNCI

GUIDA AL CURRICULUM VITAE

ULTIME NOTIZIE

21/11/11 13:37

ENTRA

cerca

NOTIZIE | SCEGLI REGIONE

Innovazione & Patrimonio boschivo: al via un concorso di idee per nuove opportunità di sviluppo e occupazione? Lunedì 14 Novembre 2011 23:47

Ricevo una segnalazione che pubblico volentieri: ritengo sempre molto utili le iniziative che sposano tradizione e innovazione. Soprattutto in settori in cui l’Italia vanta da sempre tesori di inestimabile valore, come quello boschivo.

Online sulla piattaforma per l’innovazione sociale, ideaTRE60, il nuovo concorso “Forest Skill” Parte oggi un nuovo concorso per raccogliere proposte progettuali per un utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore di nuove opportunità di lavoro. Ai vincitori la possibilità di realizzare il proprio progetto grazie al contributo di Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi. Le aree boschive italiane, che si estendono per oltre 10 milioni di ettari, rappresentano un patrimonio importante e non ancora sufficientemente valorizzato nel nostro Paese. Nuove attività e iniziative legate alla valorizzazione e ad un utilizzo innovativo di questo patrimonio possono però portare a concrete opportunità di sviluppo e occupazione. Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, hanno lanciato oggi la call for solution “Forest Skill”, un concorso per raccogliere proposte progettuali, che premierà le due idee migliori con un finanziamento di 30.000 euro a progetto finalizzato alla loro realizzazione. Obiettivo è favorire lo sviluppo di competenze e know how e generare nuove opportunità di lavoro per i giovani in un settore in crescita, quale quello “verde”, attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Possono partecipare al concorso tutti i laureati, italiani e stranieri, in un’Università italiana tra il 2005 e il 2010. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a gruppi dove almeno il capo progetto risponda ai requisiti richiesti. I progetti dovranno presentare delle caratteristiche di innovazione, sostenibilità ambientale, favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro e consentire la graduale aggregazione di nuovi soggetti. Il concorso si svolgerà su ideaTRE60, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale.

A questo link è possibile scaricare il bando di concorso e presentare i propri progetti. “Il concorso Forest Skill – commenta Bruno Ambrosini, Segretario Generale di Fondazione Italiana Accenture – è un’iniziativa che coniuga la promozione dell’innovazione sociale, mission della nostra Fondazione, e l’approccio partecipativo di ideaTRE60 concretizzandoli in un ambito che offre grandi potenzialità e opportunità per il futuro dei giovani: secondo l’Isfol, infatti, tra il 1993 e il 2008 gli occupati del settore ambientale sono passati da 263.900 a 372.100 unità e per i prossimi anni le stime parlano persino di un raddoppio. Il green è un ambito sul quale investire competenze,

http://www.lavoro-offerte.eu/innovazione-a-patrimonio-boschivo-al-…-concorso-di-idee-per-nuove-opportunita-di-sviluppo-e-occupazione

Pagina 1 di 2


http://corsi.unibo.it/Magistrale/AnalisiGestioneAmbiente/Avvisi/2011/11/forest-skill-2012-svilupparecompetenze-e-know-how-per-creare-nuove-opportunita-di-lavoro-attraverso-luso-intelligenteFOREST-SKILL 2012: sviluppare competenze e know-how per creare nuo…e gestione dell'ambiente - Sede di Ravenna - Università di Bologna

21/11/11 13:39

FOREST-SKILL 2012: sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. 15 novembre 2011 In occasione dell'anno internazionale delle Foreste, la Fondazione Collegio delle Università Milanesi in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture ha indetto un concorso rivolto a studenti iscritti a tutti gli atenei italiani tra l'a.a.2005/2006 e l'a.a. 2010/2011 che presentino proposte progettuali per un utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore di nuove opportunità di lavoro. Sono previsti due premi di 30 mila euro per realizzare i migliori progetti. E' possibile partecipare al concorso accedendo alla piattaforma IDEATRE60.it ( http://www.ideatre60.it/node/10537) e le candidature sono aperte fino al 29 febbraio 2012 (v.Allegato Regolamento Forest Skill_12.pdf).

http://corsi.unibo.it/Magistrale/AnalisiGestioneAmbiente/Avvisi/2011/…e-nuove-opportunita-di-lavoro-attraverso-luso-intelligente-del-.aspx

Pagina 1 di 1


http://www.professionearchitetto.it/news/notizie/14404/Forest-Skill

Forest Skill - call for solution

21/11/11 13:43

cerca nel sito

Forest Skill call for solution Sulla piattaforma ideaTre60 la Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Home notizie di architettura Forest Skill -scientifica call for solution Università Milanesi, con la collaborazione dell'Università degli Studi di Milano Bicocca, l'Università degli Studi di Milano e la partnership di comunicazione di FederlegnoArredo e della Fondazione UniVerde, presentano la call for solution Forest Skill. Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Alla call for solution possono partecipare tutti coloro che, italiani e stranieri, si sono laureati presso un'Università italiana tra l'a.a. 2005-2006 e l'a.a. 2010-2011. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a team che possono avvalersi di tutte le competenze necessarie a proporre un'idea progettuale completa.

173 notizie di architettura Forest Skill Architect of the Year Awards 2011 David Chipperfield curatore della Biennale di Architettura 2012 (?) Share Consiglia 0 Chapeau, un parco sportivo per Les Bois La Grande Guerra a Meaux Arup premiato al 20th Cemex Building Awards Nella nuvola digitale La nuova Scuola Primaria a Cenate Sotto archivio notizie di architettura novembre 2011

L'obiettivo del concorso è di identificare delle soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta positiva sul sistema Paese, tese alla valorizzazione e allo sviluppo di competenze e know-how per la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano.

Le soluzioni progettuali possono avere ad oggetto differenti temi, alcuni esempi : Produzione di beni: prodotti principali (legname) e prodotto secondari e/o accessori (risorse del sottobosco), nell'ottica di un utilizzo sostenibile soprattutto in rapporto alle popolazioni locali; Potenziamento o recupero della funzione idrogeologica; Recupero e valorizzazione della funzione rifugio e/o trofica per la fauna selvatica; Salvaguardia della funzione ecologica di conservazione di specie e/o di comunità a rischio che trovano nel bosco il loro ambiente congeniale; Recupero e ampliamento di "relitti" o "frammenti" di bosco; Riconversione di boschi governati a ceduo in fustaie di pregio naturalistico; Accelerazione delle dinamiche naturali verso boschi "maturi"; Riconversione di coltivazioni arboree invecchiate in formazioni boschive naturaliformi; Potenziamento e miglioramento della fruizione ricreativa, turistica, didattico-culturale, sportiva; Potenziamento della funzione estetico-paesaggistica;

Premio e realizzazione I due vincitori del concorso potranno realizzare la propria soluzione progettuale grazie ad un budget di € 30.000,00 per ciascuno. I progetti dovranno pervenire nel periodo compreso tra il 12 ottobre 2011 e il 29 febbraio 2012, la chiusura è prevista entro le ore 18:30

+ info e regolamento su www.ideatre60.it

pubblicato in data: 20/11/2011 0

Mi piace

Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. professioneArchitetto non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.

http://www.professionearchitetto.it/news/notizie/14404/Forest-Skill

Pagina 1 di 1


http://www.mariopirillo.eu/?p=3802


http://www.travelnostop.com/NEWS_dettaglio.php?idArticolo=91145

Turismo ecosostenibile, arriva il concorso - www.travelnostop.com

21/11/11 13:46

cerca nel network

NOV

21 ultimo aggiornamento: Lunedì 21/11/2011 ore 12.00

Home » News » Turismo ecosostenibile, arriva il concorso ‘Forest Skill'

* Clicknews LA TUA AZIENDA IN QUESTO SPAZIO

Share |

Allo studio idee di universitari per tutelare patrimonio boschivo

Turismo ecosostenibile, arriva il concorso ‘Forest Skill' L'Istituto!IPR!Marketing!ha!condotto!un!sondaggio!sui!temi!dell'ecoturismo!e!del!turismo!sostenibile rivolgendosi!alla!popolazione!italiana!attraverso!un!campione!di!1.000!cittadini.!Dai!dati!ottenuti!è emerso!che!il!48%!dei!giovani!italiani!concepisce!il!turismo!come!puro!momento!di!esplorazione,!svago!e relax!mentre!il!47%!degli!intervistati,!in!generale,!ha!sentito!almeno!una!volta!parlare!di!ecoturismo,!e!il 63%!di!turismo!sostenibile.!In!particolare!se!il!31%!degli!intervistati!vede!nel!turismo!una!risorsa!più!che un!problema,!il!45%!guarda!al!turismo!come!a!qualcosa!di!dannoso!per!l'ambiente!soprattutto!in!relazione ai!fenomeni!di!costruzione!selvaggia!e!speculazione!edilizia.! Dal!sondaggio!si!evince!anche!che!il!56%!degli!italiani!intervistati!è!disposto!a!pagare!qualcosa!in!più!se c'è!garanzia!di!vacanze!che!rispettino!l'ambiente,!il!65%!utilizza!Internet!per!avere!informazioni sull'attenzione!che!le!strutture!prescelte!rivolgono!all'ambiente!e!il!65%!ritiene!infine!che!nei!prossimi!10 anni!crescerà!la!sensibilità!sia!per!l'ecoturismo!sia!per!il!turismo!sostenibile.!In!Italia!esistono!347!strutture che!rispettano!i!parametri!previsti!per!l'ecoturismo.!Quanto!alla!tipologia!di!alloggi!preferiti!per!soggiorni turistici!eco-friendly!spiccano!alberghi!con!criteri,!servizi!e!prodotti!eco,!seguiti!a!ruota!da!case!in!affitto, b&b!e!agriturismi.! Anche!l'Isfol,!poco!prima,!ha!condotto!una!ricerca!in!tal!senso!evidenziando!un!incremento!del!tasso!di occupazione!nei!settori!di!interesse!ambientale!pari!al!+14,5%!nel!settore!del!turismo,!con!valori!stabili, invece,!nei!settore!dei!rifiuti!(24,2%)!e!delle!risorse!agro-forestali!(35,8%).! In!Italia,!dunque,!dove!30!giovani!su!100!sono!senza!occupazione,!il!settore!ambientale!può rappresentare!una!preziosa!opportunità.!Proprio!in!questa!direzione!si!inserisce!il!concorso!‘Forest!Skill' ideato!da!Fondazione!Italiana!Accenture!e!Fondazione!Collegio!delle!Università!Milanesi,!in!partnership con!FederlegnoArredo!e!Fondazione!Univerde.!Il!concorso!punta!a!generare!nuove!opportunità!di!lavoro per!i!giovani!attraverso!l'uso!intelligente!del!patrimonio!boschivo!italiano,!così!da!promuovere!al!tempo stesso!lo!sviluppo!e!la!valorizzazione!di!know-how!e!nuove!competenze!nel!settore!green.!Il!progetto consiste!in!una!‘Call!For!Solution',!ovvero!raccogliere!idee!per!soluzioni!di!utilizzo!"intelligente"!del patrimonio!boschivo,!lanciata!attraverso!www.ideatre60.it.!La!partecipazione!è!aperta!a!ricercatori, dottorandi!e!studenti!iscritti!a!una!delle!Università!Italiane!negli!anni!accademici!2009-2010!e/o!20102011!a!corsi!di!Laurea!Triennale,!Laurea!Specialistica!o!a!Ciclo!Unico.!A!disposizione,!inoltre,!premi!in denaro!per!la!realizzazione!delle!5!migliori!idee!progettuali.!Al!primo!classificato!andrà!un!premio!di 30mila!euro.!Le!proposte!dovranno!tenere!conto!di!2!aspetti:!promuovere!lo!sviluppo!e!la!valorizzazione di!know-how!e!nuove!competenze;!rappresentare!un!punto!di!equilibrio!sostenibile!sul!piano!economico e!ambientale.!! www.fondazioneaccenture.it

http://www.travelnostop.com/NEWS_dettaglio.php?idArticolo=91145

*Leggi le altre news *L'archivio dei video

* Categorie news » A denti stretti » ADV » Aeroporti » Alberghi » Associazioni » bandi e circolari » Beni culturali » Compagnie aeree » Congressuale » Cronaca » Dati e statistiche » Economia » Enogastronomia » Eventi » Formazione » Gds » I commenti » L'opinione » lampedusa » Ospitalita' » Reportage » Riceviamo e pubblichiamo » Sindacato » teatri antichi sicilia » Territorio » Tour operator » Trasporti » Travelexpo » Travelexpo In » Travelexpo Roadshow » Turismo

* Ricerca News Le news più recenti tutte

Anno tutti gli anni

Pagina 1 di 2


http://travelling.travelsearch.it/2011/11/21/concorso-forest-skill-turismo-sostenibile-erispetto-per-lambiente/43338 Concorso “Forest Skill”: turismo sostenibile e rispetto per l’ambiente | Travelling Interline

21/11/11 15:17

NOV 21

Concorso “Forest Skill”: turismo sostenibile e rispetto per l’ambiente Mostre ed eventi

Periodico di Turismo e Cultura - Anno XIX

Aggiungi un commento

Parole chiave: call for solution • concorso • ecosostenibili • filiera • forest skill • green • networking • università milanesi Pubblicato il: 21 novembre 2011 0

Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi hanno lanciato un nuovo concorso rivolto ai giovani sotto il segno del green. Il progetto consiste in una “Call For Solution”, ovvero nel raccogliere idee per soluzioni di utilizzo “intelligente” del patrimonio boschivo, lanciata attraverso www.ideatre60.it, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale, con particolare attenzione rivolta a quelle soluzioni volte a facilitare la creazione di nuove attività economiche ecosostenibili, valorizzare l’indotto di filiera e migliorare l’equilibrio naturale in ambienti antropizzati.

La partecipazione è aperta a ricercatori, dottorandi e studenti iscritti a una delle Università Italiane negli a.a. 2009-2010 e/o 2010-2011 a corsi di Laurea Triennale, Laurea Specialistica o a Ciclo Unico. A disposizione, inoltre, premi in denaro per la realizzazione delle 5 migliori idee progettuali. Al primo classificato andrà un premio di 30mila euro.

Le proposte dovranno tenere conto di due aspetti:

· ·

promuovere lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze rappresentare un punto di equilibrio sostenibile sul piano economico e ambientale

Ti è piaciuto? Spargi la voce!

0

in caricamento

http://travelling.travelsearch.it/2011/11/21/concorso-forest-skill-turismo-sostenibile-e-rispetto-per-lambiente/43338

Pagina 1 di 1


http://www.unipd.it/unipdWAR/page/unipd/studenti0/it_Book126_Page2


http://www.sce.unimore.it/on-line/Home/Inprimopiano/articolo16454.html


http://www.turismoallariaaperta.com/2011/11/21/2ÂŞ-giornata-nazionale-dellalbero/


http://www.provincia.pisa.it/interno.php?id=44722&lang=it Provincia di Pisa - Forest Skill: concorso per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano

21/11/11 15:45

Forest Skill: concorso per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano La Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi, con la collaborazione scientifica dell'Università degli Studi di Milano Bicocca, l'Università degli Studi di Milano e la partnership di comunicazione di FederlegnoArredo e della Fondazione UniVerde, presentano la call for solution Forest Skill. Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Forest Skill è inserito nel programma dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite che ha proclamato il 2011 "Anno Internazionale delle Foreste" con l'impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. Sapete dire la differenza tra bosco e foresta? La foresta da sempre suscita timori, ma evoca anche un fascino intrinseco, che ne ha fatto oggetto di miti, leggende e usanze fin dalle radici delle nostre civiltà, da quando cioè con la domesticazione di piante e animali e con le prime civiltà urbane la specie umana ha cominciato ad abbandonare la sua relazione originaria con la foresta, quella relazione che ancora oggi osserviamo nei gruppi residui di cacciatori raccoglitori. Da sempre il bosco è oggetto di un duplice confronto con la specie umana: luogo ostile ed ambiguo geloso custode dei segreti della natura ma anche indiscussa fonte di protezione e sostentamento in termini di beni (che vengono fatti ricadere nella sfera economica, funzione economica) e servigi (sfera sociale, funzione culturale). Bosco e Foresta sono termini largamente utilizzati, a volte come sinonimi, ma in realtà corrispondenti a concetti differenti, il cui elemento differenziante è dato dalla qualità e dall'intensità dell'azione dell'uomo: per "foresta" ci si riferisce, comunemente, ad una superficie a copertura arborea allo stato naturale, mentre il "bosco" è inteso come area arborea il cui assetto è conseguenza della gestione umana. In questi termini le regioni italiane sarebbero totalmente prive di foreste e tutte le superfici a vegetazione arborea sarebbero riconducibili a boschi con differenti stadi di evoluzione: è quindi la gestione del rapporto uomo-bosco l'oggetto principale del tema. Il bosco è sempre in stretto rapporto con la specie umana, alla quale fornisce beni e servigi. Il valore del bosco come bene economico, nelle nostre regioni, è oggi largamente superato dal valore legato ai servigi, rappresentati da differenti funzioni: idrogeologica, di filtro e miglioramento della qualità dell'aria, di rifugio e alimentazione della fauna, di conservazione della biodiversità, nonché estetico-paesaggistica in senso lato. Occupazione nel settore ambiente Secondo una ricerca di Progetto Ambiente - Isfol su dati ISTAT nell'arco temporale 1993 - 2008, il numero degli occupati nei settori di interesse ambientale registra incrementi nel settore del turismo (14,5%) e della difesa, http://www.provincia.pisa.it/interno.php?id=44722&lang=it

Pagina 1 di 2


http://www.astoi.it/press/news/233/7291.html


http://www.viniesapori.net/articolo/fondazione-italiana-accenture-ed-alternativa-sostenibile-parlanodi-ambiente-e-innovazione-per-promuovere-i-green-jobs-3011.html "Fondazione Italiana Accenture" ed "Alternativa Sostenibile" parlano di ambiente e innovazione per promuovere i green jobs

HOME

CHI SIAMO

CONTATTI

MAPPA SITO

NEWS

30/11/11 15:33

Mercoledi, 30 novembre 2011 - Ore 15:32

Vini e Sapori: News dal mondo dell'Enogastronomia

Segnala a VinieSapori.net 0

30 Novembre 2011 - 07:52 NOVITA' DAL MONDO - Letto: 55 volte

"Fondazione Italiana Accenture" ed "Alternativa Sostenibile" parlano di ambiente e innovazione per promuovere i green jobs

LE NOSTRE RUBRICHE NOVITA' DAL MONDO MANIFESTAZIONI ED EVENTI SEMINARI E CONVEGNI PUBBLICAZIONI E RIVISTE ITINERARI E DEGUSTAZIONI LEGGI E REGOLAMENTI

Alternativa Sostenibile - uno dei portali ambientali più letti in Italia modererà il forum della piattaforma per l'innovazione sociale ideaTRE60 dedicato a Forest Skill, il concorso lanciato dalla Fondazione Italiana Accenture e dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi con cui verranno premiati i migliori progetti di valorizzazione del patrimonio boschivo nazionale. Rss

Invia a un amico

Condividi su Facebook

Condividi su Twitter

All'interno del forum, Alternativa Sostenibile - oltre a rispondere in tempo reale agli stimoli della rete - condividerà settimanalmente un approfondimento sui temi della tutela dell'ambiente, della biodiversità, dei green jobs e dell'economia verde, della sensibilizzazione e dell'educazione ad un corretto approccio alla natura e alle sue esigenze. Particolare attenzione sarà dedicata al contributo che l'innovazione, intesa non solo dal punto di vista tecnologico ma anche di processo e di sistema, può portare in questi ambiti. "Siamo davvero soddisfatti della collaborazione avviata con Fondazione Italiana Accenture: la consideriamo un riconoscimento all'impegno che portiamo avanti quotidianamente per la diffusione di un'informazione ambientale positiva e di qualità" ha dichiarato Riccardo Bandello, Editore Responsabile di Alternativa Sostenibile - "I redattori che partecipano al progetto sono giovani professionisti della Green Economy e della comunicazione, il cui impegno ha contribuito a rendere la nostra testata on line tra le più seguite ed accreditate in Italia in tema di ambiente". La call for solution Forest Skill si rivolge a tutti i laureati tra il 2005 ed il 2011 che abbiano maturato idee e progetti innovativi che generino nuove opportunità di lavoro attraverso la valorizzazione del patrimonio boschivo nel nostro Paese. Una Giuria Online composta da esperti delle diverse discipline relative al Concorso valuterà tutte le idee progettuali pervenute entro il 29 febbraio 2012; le iniziative che occuperanno le prime 10 posizioni della classifica così ottenuta saranno considerate finaliste. A questo punto il compito di individuare i due progetti migliori sarà affidato ad una Giuria Offline, che comunicherà il proprio verdetto entro il 15 aprile 2012. Alle due migliori soluzioni tra quelle candidate verrà assegnato un premio di 30.000 euro ciascuna, finalizzato alla loro realizzazione. Con questa iniziativa, che vede tra i partner FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, la Fondazione Italiana Accenture intende dare ai giovani l'opportunità di inserirsi professionalmente in un settore - quello delle occupazioni "green" - che secondo l'Isfol registra oggi, nonostante la crisi, una promettente crescita nel numero di occupati. "Forest Skill vuole innanzitutto stimolare i giovani a pensare al green come un'opportunità su cui costruire in modo sostenibile il proprio futuro e siamo convinti che questo passi attraverso una corretta informazione e sensibilizzazione" - commenta Bruno Ambrosini, Segretario Generale di Fondazione Italiana Accenture. "Per questo motivo abbiamo scelto di affiancarci a una realtà consolidata e di lunga esperienza nell'ambito, come Alternativa Sostenibile. Siamo convinti che attraverso i loro contributi non solo arricchiremo il nostro forum dedicato all'ambiente, ma potremmo dare un contributo fattivo a tutti coloro che, in questo momento, stanno guardando al green come un possibile sbocco per il loro futuro professionale".

ARTICOLI PIU' LETTI DEL MESE

http://www.viniesapori.net/articolo/fondazione-italiana-accenture-…o-di-ambiente-e-innovazione-per-promuovere-i-green-jobs-3011.html

Pagina 1 di 2


http://www.controcampus.it/spip.php?article26005 Concorso di idee progettuali green_"Forest Skill"

Home

Redazione

Contatti

30/11/11 15:35

Partners

Area riservata

Webmail

Archivio

Ultimo articolo di Alessandra Calapà

Editoriale

Università

25/11/2011

Uni Nord

Uni Centro

Uni Sud

Ricerca

Cerca:

Ok

Mercoledì 30 Novembre

Esteri

Post laurea

Cultura

Spettacoli

Eventi

Sport

Università di Urbino: incontro sul programma di borse di studio “Fulbright”

Formazione & Lavoro Concorso di idee progettuali green_"Forest Skill" Nuovo concorso su ideaTRE60 in collaborazione con la Fondazione Collegio delle Università Milanesi, con la partnership di FederlegnoArredo e Fondazione UniVerde, per la sensibilizzare l’opinione pubblica

TG Campus

sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo sia mondiale che italiano.

Forest Skill ha l’obiettivo di attirare soluzioni progettuali che, attraverso l’utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano, possano incoraggiare nuove opportunità di lavoro per i giovani. In palio 30.000 € per realizzare ciascuna delle 2 proposte vincitrici! Per poter partecipare al concorso bisogna aver conseguito la laurea in un’università italiana tra il 2005 e il 2010; si può prender parte sia come singolo partecipante che a gruppi, dove almeno il capo

Tg Campus N. 6

progetto risponda ai requisiti richiesti di:

innovazione, sostenibilità ambientale, finalità educative, favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro,

19/11/2011 - Concorsi Piemonte Concorsi Piemonte COMUNE DI GHEMME Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo cat. D/3 - D/6 3ª area tecnico - manutentiva. (...)

consentire la graduale aggregazione di nuovi soggetti.

Ampliare la funzione economica del bosco o potenziare quella di fornitore di servigi, o entrambi gli ambiti saranno gli ambiti verso cui i progetti candidati al concorso dovranno protendere.

FORMAZIONE E LAVORO

Le idee progettuali dovranno pervenire nel periodo compreso tra il 12 ottobre 2011 e il 29 febbraio 2012, la chiusura è prevista entro le ore 18:30. Il concorso si svolgerà su ideaTRE60, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture. I progetti saranno valutati da una giuria online composta da esperti delle diverse discipline relative al concorso. La somma delle votazioni di ciascun giurato definirà il punteggio assegnato all’idea progettuale e la relativa posizione in graduatoria: tale graduatoria sarà soggetta a variazione, il punteggio assegnato infatti potrà aumentare o diminuire per tutto il periodo di durata delle votazioni. Il 15 marzo 2012 è il termine delle valutazioni della Giuria online, i progetti che occuperanno le

Formazione made in USA con il programma Fulbright all’Unibo

prime 10 posizioni della graduatoria, saranno considerate le finaliste.

Si terrà venerdì 2 dicembre, alle ore 11.00, nell’aula C in viale Berti Pichat 6/2,

A parità di punteggio, sarà considerato l’ordine cronologico di invio delle idee progettuali.

la presentazione del programma per le Opportunità di studio e ricerca negli

http://www.controcampus.it/spip.php?article26005

Pagina 1 di 4


http://www.connectmagazine.it/?p=6133


http://www.alternativasostenibile.it/articolo/fondazione-italiana-accenture-ed-alternativasostenibile-parlano-di-ambiente-e-innovazione-per-promuovere-i-green-jobs-2911.html Due premi da € 30.000 per i boschi: se ne parla su un Forum

30/11/11 15:39

Mercoledi, 30 novembre 2011 - Ore 15:32

HOME

CHI SIAMO

PRESS

CONTATTI

PARTNERS

MAPPA SITO

NOTIZIE

EVENTI

CORSI E SEMINARI

TESTI UTILI

SPECIALI

FINANZA AGEVOLATA

NORMATIVA

AZIENDE

LAVORO

Alternativa Sostenibile: Ambiente 29 Novembre 2011 - 11:34 NOTIZIE - Letto: 185 volte

Due premi da € 30.000 per i boschi: se ne parla su un Forum Alternativa Sostenibile modererà il forum della piattaforma per l’innovazione sociale ideaTRE60 dedicato a Forest Skill, la call for solution con cui verranno premiati i migliori progetti di valorizzazione del patrimonio boschivo nazionale. Invia a un amico

Condividi su Facebook

MACROSEZIONI AMBIENTE ACQUISTI VERDI

Collabora con noi

CULTURA EDILIZIA SOSTENIBILE ENOGASTRONOMIA ENERGIA MOBILITA'

Iscriviti alla Newsletter

Condividi su Twitter

Alternativa Sostenibile - uno dei portali ambientali più letti in Italia modererà il forum della piattaforma per l’innovazione sociale ideaTRE60 dedicato a Forest Skill, il concorso lanciato dalla Fondazione Italiana Accenture e dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi con cui verranno premiati i migliori progetti di valorizzazione del patrimonio boschivo nazionale. All’interno del forum, Alternativa Sostenibile – oltre a rispondere in tempo reale agli stimoli della rete – condividerà settimanalmente un approfondimento sui temi della tutela dell’ambiente, della biodiversità, dei green jobs e dell’economia verde, della sensibilizzazione e dell’educazione ad un corretto approccio alla natura e alle sue esigenze. Particolare attenzione sarà dedicata al contributo che l’innovazione, intesa non solo dal punto di vista tecnologico ma anche di processo e di sistema, può portare in questi ambiti.

TURISMO SOSTENIBILE GLI ARTICOLI PIU' LETTI 8-11-2011 Come riutilizzare le foglie cadute in autunno 4-11-2011 A Genova fiumi "tombati" e costruzioni nei corsi d'acqua 10-11-2011 Asteroide 2005YU55: Immagini svelano dettagli incredibili! 15-11-2011 Google Maps: Strane megastrutture in Cina 2-11-2011 Spazio: Lunedì asteroide "sfiorerà" la Terra

un

23-11-2011 L'impianto fotovoltaico che recupera l'acqua 31-10-2011 Arriva la RES l'imposta sui rifiuti e servizi

GLI SPECIALI

“Siamo davvero soddisfatti della collaborazione avviata con Fondazione Italiana Accenture: la consideriamo un riconoscimento all’impegno che portiamo avanti quotidianamente per la diffusione di un’informazione ambientale positiva e di qualità” ha dichiarato Riccardo Bandello, Editore Responsabile di Alternativa Sostenibile – “I redattori che partecipano al progetto sono giovani professionisti della Green Economy e della comunicazione, il cui impegno ha contribuito a rendere la nostra testata on line tra le più seguite ed accreditate in Italia in tema di ambiente”.

1-11-2011 Medicina: Dalle piante di riso cresce una proteina del sangue umano!

La call for solution Forest Skill si rivolge a tutti i laureati tra il 2005 ed il 2011 che abbiano maturato idee e progetti innovativi che generino nuove opportunità di lavoro attraverso la valorizzazione del patrimonio boschivo nel nostro Paese.

15-11-2011 I miracoli dell'architettura: Il ponte di Mosè

Una Giuria Online composta da esperti delle diverse discipline relative al

10-11-2011 Australia, ecco la tassa sulla Co2! 5-11-2011 NASA: Previsto distacco iceberg dal ghiacciaio Pine Island! 9-11-2011 GE: Il Tower Bridge sotto una nuova luce...LED!

8-11-2011 Riciclare i fondi del caffè per produrre mobili eco. Curface materiale ecologico 2-11-2011 Cina: Air China lancia il

http://www.alternativasostenibile.it/articolo/fondazione-italiana-a…no-di-ambiente-e-innovazione-per-promuovere-i-green-jobs-2911.html

Pagina 1 di 3


http://www.tafter.it/2011/11/25/29-02-12-concorso-â&#x20AC;&#x153;forest-skillâ&#x20AC;?-creare-nuove-opportunita-di-lavoro/


http://www.pngp.it/iniziative/concorso-forestskill Concorso Forestskill | Parco Nazionale Gran Paradiso

Ente Parco

30/11/11 15:41

Visita il Parco

Vivere nel Parco

Iniziative del Parco

Natura e ricerca

Multimedia

Concorso Forestskill 24 NOV 2011 - 15 MAR 2012

Cercasi soluzioni vincenti per l’occupazione green! Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, hanno lanciato su www.ideaTRE60.it (http://www.ideatre60.it/node/10537) la call for solution “Forest Skill”, un concorso per raccogliere proposte progettuali, che premierà le due idee migliori con un finanziamento di 30.000 euro a progetto, finalizzato alla loro realizzazione. Obiettivo è favorire lo sviluppo di competenze e know how e generare nuove opportunità di lavoro per i giovani in un settore in crescita, quale quello “verde”, attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano.

Guarda anche: Per partecipare visita il sito (http://www.ideatre60.it/node/10537)

http://www.pngp.it/iniziative/concorso-forestskill

Pagina 1 di 1


http://www.squattrinato.it/2011/11/27/concorso-call-for-solution/


http://www.pikaia.eu/EasyNe2/Notizie/Bando_Forest_Skill_per_giovani_laureati.aspx Bando "Forest Skill" per giovani laureati

30/11/11 15:43

Una "call for solutions", aperta fino al 29 febbraio 2012, per l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano.

Homepage

Presentazione

Chi Siamo

Siti Amici

Copyright

Feed RSS

Bando "Forest Skill" per giovani laureati 22/11/2011

Permanent link

Segnala la notizia

Biologia Cultura e Società

Una "call for solutions", aperta fino al 29 febbraio 2012, per l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano.

Pikaia è su Facebook Mi piace

484

Ricerca

Ricerca avanzata

Argomenti La Fondazione Italiana Accenture e la Fondazione Collegio delle Università Milanesi, con la collaborazione scientifica dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, l’Università degli Studi di Milano e la partnership di comunicazione di FederlegnoArredo e della Fondazione UniVerde, presentano la call for solutions

Antievoluzionismo

Forest Skill. Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano.

Botanica e zoologia

Forest Skill è inserito nel programma dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che ha proclamato il 2011 “Anno Internazionale delle Foreste” con l’impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. L’obiettivo del concorso è di identificare delle soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta positiva sul sistema Paese, tese alla valorizzazione e allo sviluppo di competenze e know-how per la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Alla call for solution possono partecipare tutti coloro che, italiani e stranieri, si sono laureati presso un’Università italiana tra l’a.a. 2005-2006 e l’a.a. 2010-2011. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a team che possono avvalersi di tutte le competenze necessarie a proporre un’idea progettuale completa. In caso di partecipazione in team solo il capo progetto, che posterà l’idea, dovrà avere i requisiti sopra indicati. In allegato il regolamento.

Antropologia

Ecologia e biodiversità Etologia Evo-devo Filogenesi Filosofia e storia della biologia Biologia molecolare Origine della vita Paleontologia e geologia

Maggiori informazioni sul sito ideaTRE60

Eventi Regolamento (1018kB)

Convegni, conferenze, mostre Mi piace

A una persona piace questo elemento. Di' che piace anche a te, prima di tutti i tuoi amici.

Biologia, cultura e società Didattica dell'evoluzione

Media Darwin: vita e opere Biblioteca Mediateca Interviste Inediti e tesi universitarie

http://www.pikaia.eu/EasyNe2/Notizie/Bando_Forest_Skill_per_giovani_laureati.aspx

Pagina 1 di 2


http://culturadelverde.imagelinenetwork.com/piante/2011/11/25/un-idea-per-le-foreste-13304.cfm

Un'idea per le foreste - Cultura del Verde - Piante

30/11/11 15:58

Cultura del Verde Web magazine quindicinale - Informazione, tecnologie e banche dati per il verde by Image Line s.r.l.

Un'idea per le foreste Un concorso rivolto ai giovani sotto il segno del green

Il 2011 è stato proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite “Anno Internazionale delle Foreste”, in un’ottica di ampio respiro volta a proteggere e valorizzare alberi e foreste intesi nella loro più alta valenza ecologica quali elementi fondamentali per la vita umana e la prosperità dell’ambiente che sempre più necessita di rispetto e attenzione. Si inserisce dunque perfettamente in tale il concorso “Forest Skill”, ideato da Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde. Il concorso si pone come scopo principale quello di generare nuove opportunità di lavoro per i giovani attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano, così da promuovere al tempo stesso lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze nel settore green. Da una ricerca Isfol, che prende in esame il periodo 1993-2008, emerge un incremento del tasso di occupazione nei settori di interesse ambientale pari al +14,5% nel settore del turismo, con valori stabili, invece, nei settore dei rifiuti (24,2%) e delle risorse agro-forestali (35,8%). Gli occupati nel settore ambientale sono infine passati da 263.900 a 372.100 unità, e per i prossimi anni le stime parlano persino di un raddoppio. In un Paese come l’Italia, in cui 30 giovani su 100 sono senza occupazione, il settore ambientale può quindi rappresentare una preziosa opportunità e proprio in questo particolare contesto si inserisce il concorso “Forest Skill” quale progetto in grado di offrire ai giovani la possibilità di realizzare le proprie idee nel settore “verde” creando opportunità non solo di occupazione per se stessi, ma anche di valorizzazione dell’intero indotto. Il progetto consiste in una “Call For Solution”, ovvero nel raccogliere idee per soluzioni di utilizzo “intelligente” del patrimonio boschivo, lanciata attraverso www.ideatre60.it, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale, con particolare attenzione rivolta a quelle soluzioni volte a facilitare la creazione di nuove attività economiche ecosostenibili, valorizzare l’indotto di filiera e migliorare l’equilibrio naturale in ambienti antropizzati. La partecipazione è aperta a ricercatori, dottorandi e studenti iscritti a una delle Università Italiane negli a.a. 2009-2010 e/o 20102011 a corsi di Laurea Triennale, Laurea Specialistica o a Ciclo Unico. A disposizione, inoltre, premi in denaro per la realizzazione delle 5 migliori idee progettuali. Al primo classificato andrà un premio di 30mila euro. Le proposte dovranno tenere conto di due aspetti: • promuovere lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze • rappresentare un punto di equilibrio sostenibile sul piano economico e ambientale In redazione: M.C.

Chi siamo • Contatti • Pubblicità • Archivio newsletter • Termini e condizioni • Privacy • Disclaimer © copyright 2011 Image Line s.a.s. - P.Iva IT 02075310397 Iscrizione nel Registro della Stampa del Tribunale di Ravenna al n° 1362 del 26/01/2009

http://culturadelverde.imagelinenetwork.com/piante/2011/11/25/un-idea-per-le-foreste-13304.cfm

Pagina 1 di 1


http://travelling.travelsearch.it/2011/11/21/concorso-forest-skill-turismo-sostenibile-e-rispetto-per-

Concorso “Forest Skill”: turismo sostenibile e rispetto per l’ambiente | Travelling Interline

30/11/11 15:59

NOV 21

Concorso “Forest Skill”: turismo sostenibile e rispetto per l’ambiente Mostre ed eventi

Periodico di Turismo e Cultura - Anno XIX

Aggiungi un commento

Parole chiave: call for solution • concorso • ecosostenibili • filiera • forest skill • green • networking • università milanesi Pubblicato il: 21 novembre 2011 0

Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi hanno lanciato un nuovo concorso rivolto ai giovani sotto il segno del green. Il progetto consiste in una “Call For Solution”, ovvero nel raccogliere idee per soluzioni di utilizzo “intelligente” del patrimonio boschivo, lanciata attraverso www.ideatre60.it, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale, con particolare attenzione rivolta a quelle soluzioni volte a facilitare la creazione di nuove attività economiche ecosostenibili, valorizzare l’indotto di filiera e migliorare l’equilibrio naturale in ambienti antropizzati.

La partecipazione è aperta a ricercatori, dottorandi e studenti iscritti a una delle Università Italiane negli a.a. 2009-2010 e/o 2010-2011 a corsi di Laurea Triennale, Laurea Specialistica o a Ciclo Unico. A disposizione, inoltre, premi in denaro per la realizzazione delle 5 migliori idee progettuali. Al primo classificato andrà un premio di 30mila euro.

Le proposte dovranno tenere conto di due aspetti:

· ·

promuovere lo sviluppo e la valorizzazione di know-how e nuove competenze rappresentare un punto di equilibrio sostenibile sul piano economico e ambientale

Ti è piaciuto? Spargi la voce!

0

in caricamento

http://travelling.travelsearch.it/2011/11/21/concorso-forest-skill-turismo-sostenibile-e-rispetto-per-lambiente/43338

Pagina 1 di 1


http://it.paperblog.com/accenture-e-alternativasostenibile-parlano-di-ambiente-einnovazione-per-promuovere-i-green-jobs-718769/ Accenture e alternativasostenibile parlano di ambiente e innovazione per promuovere i green jobs - Paperblog

30/11/11 16:00

Magazine Attualità

HOME › SOCIETÀ › ATTUALITÀ

Accenture e alternativasostenibile parlano di ambiente e innovazione per promuovere i green jobs Creato il 29 novembre 2011 da Apietrarota

FONDAZIONE ITALIANA ACCENTURE ALTERNATIVASOSTENIBILE.IT PARLANO DI AMBIENTE INNOVAZIONE PER PROMUOVERE I GREEN JOBS

E E

Alternativa Sostenibile - uno dei portali ambientali più letti in Italia modererà il forum della piattaforma per l’innovazione sociale ideaTRE60 dedicato a Forest Skill, il concorso lanciato dalla Fondazione Italiana Accenture e dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi con cui verranno premiati i migliori progetti di valorizzazione del patrimonio boschivo nazionale. All’interno del forum, Alternativa Sostenibile – oltre a rispondere in tempo reale agli stimoli della rete – condividerà settimanalmente un approfondimento sui temi della tutela dell’ambiente, della biodiversità, dei green jobs e dell’economia verde, della sensibilizzazione e dell’educazione ad un corretto approccio alla natura e alle sue esigenze. Particolare attenzione sarà dedicata al contributo che l’innovazione, intesa non solo dal punto di vista tecnologico ma anche di processo e di sistema, può portare in questi ambiti. “Siamo davvero soddisfatti della collaborazione avviata con Fondazione Italiana Accenture: la consideriamo un riconoscimento all’impegno che portiamo avanti quotidianamente per la diffusione di un’informazione ambientale positiva e di qualità” ha dichiarato Riccardo Bandello, Editore Responsabile di Alternativa Sostenibile – “I redattori che partecipano al progetto sono giovani professionisti della Green Economy e della comunicazione, il cui impegno ha contribuito a rendere la nostra testata on line tra le più seguite ed accreditate in Italia in tema di ambiente”. La call for solution Forest Skill si rivolge a tutti i laureati tra il 2005 ed il 2011 che abbiano maturato idee e progetti innovativi che generino nuove opportunità di lavoro attraverso la valorizzazione del patrimonio boschivo nel nostro Paese. Una Giuria Online composta da esperti delle diverse discipline relative al Concorso valuterà tutte le idee progettuali pervenute entro il 29 febbraio 2012; le iniziative che occuperanno le prime 10 posizioni della classifica http://it.paperblog.com/accenture-e-alternativasostenibile-parlano-di-ambiente-e-innovazione-per-promuovere-i-green-jobs-718769/

Pagina 1 di 3


http://foresteabruzzo.blogspot.com/

FORESTEABRUZZO

30/11/11 16:01

Segui

Condividi

Segnala una violazione

Blog successivo»

simona.redana@gmail.com

Bacheca

Esci

FORESTEABRUZZO Questo Blog vuole essere uno spazio libero per il mondo forestale abruzzese. Uno spazio di discussione e proposta, o di denuncia quando ce ne fosse bisogno. Lo spazio non è moderato, chi cura il Blog non risponde quindi delle opinioni espresse dai visitatori. Ci limiteremo solo a cancellare quei commenti offensivi o volgari.

24 NOVEMBRE 2011

15 LUGLIO 2011 - WORKSHOP VILLAVALLELONGA

Richiesti chiarimenti alla Regione Abruzzo sull'accantonamento e l'utilizzo dei fondi per migliorie boschive Angelo Salucci (ForestAbruzzo) Michele De Capite Mancini (Condotta Forestale) e Gasper Rino Talucci (Fedagri-

CERCA NEL BLOG Cerca powered by

Condividi

Confcooperative) hanno inviato la seguente nota al Dott. Franco La Civita (Dirigente del Servizio Foreste della Regione Abruzzo), e per conoscenza al Direttore Regionale e all'Assessore, per richiedere chiarimenti in merito all'accantonamento ed all'utilizzo dei fondi di "migliorie boschive". "Nella ordinaria gestione dei Consorzi Forestali dei tagli colturali con utilizzo del materiale per vendita sul libero mercato sono sorti dubbi sulle modalità di utilizzo delle “migliorie boschive” di cui all’art. 16 bis della L.R. n° 28/94 e successive modifiche ed integrazioni che testualmente recita “I piani debbono prevedere l'obbligo del proprietario di accantonare una somma pari al 20% delle entrate derivanti da utilizzazioni boschive, da destinare all'esecuzione di opere di coltura o manutenzione dei boschi stessi.” Si ricorda che la materia è anche citata nell’art. 14 bis della stessa legge che recita: “Tali tagli sono colturali e regolamentati dal presente articolo a prescindere dalla destinazione del materiale legnoso retratto dall’intervento, soddisfacimento del diritto di uso civico di legnatico dei cittadini o vendita sul http://foresteabruzzo.blogspot.com/

BLOG FORESTALI E COOPERATIVI

FOREST@ITALIA MALTEMPO, FEDAGRI: BENE APPELLO PRESIDENTE NAPOLITANO, PASSARE DALLA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALLA PREVENZIONE

CONFCOOPERATIVE PESCARA Confcooperative Pescara contesta il criterio del massimo ribasso nelle gare di appalto per la manutenzione del verde

NEWS GRUPPO L'OPERA VENDITA LOTTI BOSCHIVI DI Pagina 1 di 9


ONLINE novembre 2011  

Rassegna stampa ONLINE novembre 2011

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you