Page 1

RASSEGNA STAMPA ONLINE gennaio 2012


La Stampa.it Repubblica.it Consumatore.tgcom24.it DialogoTV Rinnovabili.it Blogeko Ilfattoalimentare.it Iltaggatore.com GreenCity.it Lifebilityaward Ilfattoalimentare Newsletter Alternativasostenibile.it Spotandweb Dietaland.com Viaggiatori.com


Blogagrofarma Cucina.ilbloggatore.com Sonoceliacononmalato.blogspot.com Precariamamma.blogspot.com Rivistadicucina.com Cucinaallamoda.com Ssabasilicata.it Lombardiapress.it Landscapedesign.it Frodialimentari.it Foggiapress.it


Dialogo TV la nuova tv digitale!

31/01/12 15:13

user-id

•••••••• Mi piace

REDAZIONE ULTIME NEWS

ATTUALITA’

SOLDI

CULTURA

BENESSERE

GLAMOUR

433

TEMPO LIBERO

Invia

ISTITUZIONI

Cerca

RUBRICHE

CIBOLANDO, COME SI INSEGNA A MANGIARE Nella fascia d'età che va dagli 11 ai 14, un bambino su 3 è sovrappeso e uno su 4 è a rischio obesità. Dati allarmanti soprattutto se si pensa che siamo in Italia, nel paese della Dieta Mediterranea. Per insegnare ed educare alla ricchezza e varietà alimentare nasce il progetto Cibolando, con una piattaforma interattiva di E-learning fatta di giochi, interazione creativa e inventiva. In collaborazione con Fondazione Italiana Accenture, Ideatre60 e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Ce ne parla Maria Grazia Andali. Giornalista: Francesca Esposito Tecnico: Giovanna Tralli

Vota questa notizia:

Mi piace

8

Invia

MARTEDÌ 31 GENNAIO 2012

LUNEDÌ 30 GENNAIO 2012

VENERDÌ 27 GENNAIO 2012

CIBOLANDO, COME SI INSEGNA A MANGIARE

GLI STUDENTI MILANESI 'NOI SFIGATI?'

DITE CHEESE, STORIA DELLA POLAROID

Presentato il progetto Cibolando, piattafora elearning per promuovere...

Da bamboccioni a sfigati. La parola ai milanesi....

Al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci la mostra ...

ATTUALITA'

SOLDI

CULTURA

BENESSERE

http://www.dialogotv.it/notizia/CIBOLANDO_COME_SI_INSEGNA_A_MANGIARE.aspx

Pagina 1 di 1


Forest Skill, per un uso intelligente dei boschi - Rinnovabili

26/01/12 16:39

26 gennaio 2012 - ore 16.31

Multimedia Lavoro Newsletter

Login

5.187,31 (+0,5%)

SEGUICI SU

HOME > AMBIENTE > BANDI E CONCORSI

ENERGIA AMBIENTE MOBILITÀ EVENTI GREENBUILDING

Articolo

Milano, 25 gennaio 2012

Con la collaborazione di Fondazione Italiana Accenture

Inserisci la parola chiave

Daily News

Forest Skill, per un uso intelligente dei boschi

Roma, 26 gennaio 2012 Mi piace

Tweet

3

Bioshopper: pubblicati i criteri di biodegradabilità...

0

Aperte fino al 29 febbraio le iscrizioni per partecipare al concorso incentrato sull’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano

Luanda, 26 gennaio 2012

Nasce il progetto di salvaguardia Maiombe Forest Conservation Area...

(Rinnovabili.it) – Manca poco più di un mese al termine del concorso Forest Skill, per un utilizzo

Roma, 25 gennaio 2012

intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore

Sicurezza siti scorie: il monito di Legambiente...

di nuove opportunità di lavoro, lanciato agli inizi di ottobre 2011.

Milano, 25 gennaio 2012

Forest Skill, per un uso intelligente dei boschi...

Ai vincitori sarà data la possibilità di realizzare il proprio

progetto

Fondazione

grazie

Italiana

alla

collaborazione

Accenture

e

di Nairobi, 25 gennaio 2012

Fondazione

UNEP: mari più puliti attraverso un economia più verde...

Collegio delle Università Milanesi. Alla fine di febbraio verranno valutati i due progetti migliori tra quelli presentati consegnando loro finanziamento

di

30.000

euro

finalizzato

Roma, 24 gennaio 2012

un

Fotovoltaico in aree agricole: cancellati gli incentivi...

alla

realizzazione dei piani. “Obiettivo è favorire lo

San Paolo , 24 gennaio 2012

sviluppo di competenze e know how e generare

Bioshopper: il Brasile sceglie la salvaguardia ambientale...

nuove opportunità di lavoro per i giovani in un settore in crescita, quale quello “verde”, attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano” si legge nel comunicato stampa diffuso.

New York, 24 gennaio 2012

ONU: Centro di Tecnologia Climatica cercasi...

Al concorso, in scadenza il prossimo 29 febbraio, possono partecipare italiani e stranieri, anche riuniti in gruppi, laureatisi presso un’Università italiana tra il 2005 e il 2010 che potranno trovare tutte le informazioni necessarie sul sito dell’iniziativa.

Roma, 23 gennaio 2012

L’ISTAT e il consumo del suolo...

I Correlati

Helsinki, 23 gennaio 2012

Amburgo, 17 novembre 2011

Roma, 21 novembre 2011

Amburgo ricopre l’autostrada con boschi e prati

L’Italia festeggia la Giornata dell’Albero

I 4 km cittadini della trafficata autostrada A7 che attraversa Amburgo, saranno presto coperti da un tetto verde di orti, boschi e piccole costruzioni sostenibili.

Concorsi, eventi in piazza e passeggiate organizzati per ricordare l'importanza del patrimonio boschivo e del verde urbano, anche come protezione dal dissesto idrogeologico, caratterizzano la seconda edizione della Giornata Nazionale dell'Albero

http://www.rinnovabili.it/ambiente/forest-skill-per-un-uso-intelligente-dei-boschi3366/

Con VACCIA la Finlandia studia il climate change...

vedi tutte

archivio Daily News

Pagina 1 di 2


Cerca nel sito...

RSS

Home

Sicurezza alimentare

Controlli e frodi

Allerta

Supermercato Prezzi

Packaging

Etichette & prodotti Test

Pianeta

Pubblicità e bugie Efsa

OGM

Nutrizione

Chi siamo

Recensioni & bufale

Contatti Lettere

RSS

Nasce Cibolando. Il nuovo progetto per avvicinare i ragazzi alla buona alimentazione Segnaliamo un interessante progetto recensito sul blog Trashfood.com di Gianna Ferretti. Ci si rivolge in particolare a quegli insegnanti attivi e magari già impegnati in programmi di educazione alimentare. Potrebbero infatti essere interessati a Cibolando. Conto alla rovescia per il portale a sostegno dell’educazione alimentare che nasce dal progetto Nutrilandia, idea vincitrice del concorso “ Alimentarsi bene, vivere meglio”, lanciato piu’ di un anno fa da ideaTRE60 in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. 100 mila euro lo stanziamento per la realizzazione dell’idea vincitrice. La proponente del progetto vincitore è Silvia Annaratone, docente e comunicatrice scientifica che in passato ha già ideato e coordinato un progetto simile nella struttura per il Politecnico di Milano. Gli obiettivi prefissati sono promuovere l’importanza di una corretta educazione alimentare fra gli adolescenti, e favorire l’avvicinamento e la conoscenza da parte dei ragazzi, delle professioni, tradizionali e innovative, nell’ambito del settore agroalimentare, dell’enogastronomia e del turismo enogastronomico.

Find us on Facebook

Il Fatto Alimentare Like

You like this.

4,939 people like Il Fatto Alimentare.

Kri

Claudia

Giorgia

Mattia

Giovanni

Roberto

Rosanna

Erika

Rossella

La Bottega

Facebook social plugin

Sul sito allestito seppure in via preliminare gli studenti e scuole interessate si possono già registrare per partecipare a due concorsi : IL CIBORG RISTORANTE e KILOMETRI 0. Oltre al portale si può essere aggiornati sul progetto Cibolando sui social network, seguendo l’account twitter @Cibolando, la pagina Facebook e Youtube. Riusciranno Mr Eat, la Fat gang, giochi e la caccia al tesoro tra regioni, a raggiungere gli obiettivi? Gianna Feretti Giovedì 22 Dicembre 2011 Condividi

59

Tweet

14

SCRIVI UN COMMENTO

Nome Email

Nella stessa categoria

Commento

Sicurezza alimentare: in rete il nuovo blog di Agostino Macrì e Unione Nazionale Consumatori Consumi & Consumi del 7 gennaio 2012: il programma di RaiNews24 condotto da Vera Paggi

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 Invia

Prosciutto prosciutto: un nuovo portale spiega i segreti del più nobile dei salumi Spreco alimentare. Il nuovo libro di Cavallo spiega come gestire il frigo e migliorare la spesa per ridurre i rifiuti Anoressia, bulimia, alimentazione incontrollata: ora c'è un numero verde


Concorso Forest Skill sui green job: manca un mese alla scadenza - | GreenCity | Per un futuro sostenibile

Home

Green IT

Ambiente

Mobilità

26/01/12 16:39

Edilizia

Ambiente

Energia

Prodotti Green

GreenCity on

Add to circles

Concorso Forest Skill sui green job: manca un mese alla scadenza

+3

Il 29 febbraio si chiude il concorso Forest Skill, per un utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore di nuove opportunità di lavoro.

Redazione GreenCity Pubblicato il: 25/01/2012 nella categoria Ambiente. Tweet

Mi piace

1

0

Il 12 ottobre 2011 Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, hanno lanciato la call for solution Forest Skill, un concorso per raccogliere proposte progettuali, che premierà le due idee migliori con un finanziamento di 30.000 euro finalizzati alla loro realizzazione. Obiettivo è favorire lo sviluppo di competenze e know how e generare nuove opportunità di lavoro per i giovani in un settore in crescita, quale quello "verde", attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Possono partecipare al concorso italiani e stranieri laureatisi presso un'Università italiana tra il

greencity su Facebook

2005 e il 2010. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a gruppi dove almeno il capo

Mi piace

progetto risponda ai requisiti richiesti. I progetti dovranno presentare delle caratteristiche di innovazione e sostenibilità ambientale, favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro e

greencity piace a 286 persone.

consentire la graduale aggregazione di nuovi soggetti. Il concorso si svolge su ideaTRE60, la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata da Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di Andrea

innovazione sociale. Al link http://ideatre60.it/node/10537 è possibile scaricare il bando del concorso e presentare i propri progetti.F

Annunci Google

Paola

Ilcentrofb

Piera

Fabio

Plug-in sociale di Facebook

Notizie:

Widget Blog

Writing Skill

Nursing Skill

Rain Forest

Diventa Guardia Forestale

Incentivi: dopo un mese esauriti quelli per... La Green Week Leroy Merlin per diffondere la... Terra Futura, contro il sacchetto di plastica GreenWeek, come usare in maniera efficiente... A Epson il Premio all'Innovazione Amica... Green Cross incontra le scuole e sensibilizza...

News Concorso Forest Skill sui green job: manca un mese alla scadenza

Manuale con Teoria e Test per Esame A soli 22€ + Spedizione Veloce

Il 29 febbraio si chiude il concorso Forest Skill, per un utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore di nuove opportunità di... leggi...

La Provincia di Alessandria investe nell'efficienza energetica

www.libreriaprofessio…

La Provincia di Alessandria si impegna sull'efficienza energetica con Cofely, Gruppo GDF SUEZ. In cantiere un progetto da 21 milioni di euro. leggi...

Navigazione:

Torna alla Home

Torna alla sezione Ambiente

Pagina precedente

http://www.greencity.it/news/4804/concorso-forest-skill-sui-green-job-manca-un-mese-alla-scadenza.html

Banditidelclima.org: la campagna di Greenpeace per difendere l'attivismo La campagna banditidelclima.org punta a "localizzare i banditi del clima" grazie alla forza dei social network come Facebook e Twitter.

Pagina 1 di 2


Febbraio si tinge di verde: un mese per trovare soluzioni vincenti per l'occupazione "green"

26/01/12 16:41

Giovedi, 26 gennaio 2012 - Ore 16:40 Annunci Google

Offerte Lavoro

Cerco Lavoro

Widget Blog

HOME

CHI SIAMO

FORMAZIONE

CONTATTI

PARTNERS

MAPPA SITO

NOTIZIE

EVENTI

CORSI E SEMINARI

TESTI UTILI

SPECIALI

FINANZA AGEVOLATA

Accenture Vacancy

NORMATIVA

AZIENDE

LAVORO

Alternativa Sostenibile: Ambiente 0

Collabora con noi

Ambiente Acquisti Verdi

Iscrizione Newsletter 25 Gennaio 2012 - 17:25

Cultura

NOTIZIE - Letto: 124 volte

Edilizia Sostenibile

Febbraio si tinge di verde: un mese per trovare soluzioni vincenti per l'occupazione "green"

Enogastronomia Energia Mobilità Turismo Sostenibile

Il 29 febbraio si chiude il concorso Forest Skill, per un utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore di nuove opportunità di lavoro. Ai vincitori la possibilità di realizzare il proprio progetto grazie al contributo di Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi. Invia a un amico

Condividi su Facebook

Condividi su Twitter

Il 12 ottobre 2011 Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Collegio delle Università Milanesi, in partnership con FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, hanno lanciato la call for solution Forest Skill, un concorso per raccogliere proposte progettuali, che premierà le due idee migliori con un finanziamento di 30.000 euro finalizzati alla loro realizzazione. Obiettivo è favorire lo sviluppo di competenze e know how e generare nuove opportunità di lavoro per i giovani in un settore in crescita, quale quello "verde", attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Manca poco più di un mese alla scadenza di Forest Skill prevista per il 29 febbraio 2012 alle ore 18.30. Possono partecipare al concorso italiani e stranieri laureatisi presso un'Università italiana tra il 2005 e il 2010. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a gruppi dove almeno il capo progetto risponda ai requisiti richiesti. I progetti dovranno presentare delle caratteristiche di innovazione e sostenibilità

Rendi Visibile il Sito

nei Motori di Ricerca. Soluzioni Studiate per il Tuo Business!

PrimiSuiMotori.it/Registrazio…

Corsi Di Formazione Gratuiti?

Corsi di formazione professionale iscrizioni aperte tutto l'anno!

diplomaelaurea.it/corsiprofe…

Giardini Condominiali

Gestione Spazi Verdi e Aree Comuni. Esperienza Decennale. Contattaci!

VerdeMilano.com/Giardini_C…

Energia a KM Ø

Diventa Produttore Di Energia Da Fonti Rinnovabili e Risparmia! www.officinaeverdi.it

Nuova Casa Ecologica

Comfort e Rispetto per l'Ambiente Contattaci ora e Vieni a Trovarci! www.SegrateVillage.it/Eco

GLI EVENTI IN SCADENZA

http://www.alternativasostenibile.it/articolo/febbraio-si-tinge-di-ve…ese-per-trovare-soluzioni-vincenti-per-l-occupazione-green-2501.html

Pagina 1 di 3


Al via anche sul web il progetto “Cibolando – Il paese della buona alimentazione” | Spot and Web

31/01/12 14:53

Al via anche sul web il progetto “Cibolando – Il paese della buona alimentazione” Pubblicato il 31 gennaio 2012 da redazione1

Mi piace

Tweet

0

0

E’ online da ieri, 30 gennaio 2012, Cibolando – Il paese della buona alimentazione, il progetto di educazione alimentare per i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado (11-14 anni) promosso da Fondazione Italiana Accenture in partnership con Philips. Il Progetto, attualmente in fase di monitoraggio da parte del MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – per l’inserimento nel programma di educazione alimentare “Scuola e Cibo”, si sviluppa in due diverse fasi attraverso il sito www.cibolando.it (gennaio-giugno 2012 e settembre 2012-giugno 2013), e prevede un percorso ludicodidattico, sia individuale sia di gruppo, fatto di racconti settimanali, giochi di ruolo, concorsi per classi, scambi di soluzioni e idee creative per far capire ai ragazzi come una corretta alimentazione si persegua sistematicamente nel tempo. Tre gli obiettivi principali del progetto: • promuovere l’importanza di una corretta educazione alimentare con il particolare intento di prevenire patologie legate ai disturbi alimentari • diffondere la conoscenza del variegato patrimonio gastronomico italiano • favorire l’avvicinamento e la conoscenza da parte dei ragazzi a professioni sia tradizionali sia innovative nell’ambito del settore agroalimentare, dell’enogastronomia e del turismo enogastronomico. Tutto il progetto ruota intorno ad un’avvincente storia che ha due protagonisti principali: da un lato l’abile cuoco di origine italiana Mr. Eat, che ha vissuto buona parte della sua vita negli Stati Uniti e ad un certo punto decidere di tornare nel Bel Paese per riscoprirne le eccellenze gastronomiche, e dall’altro lato il malvagio Fat God che considera il cibo una perdita di tempo e risorse. A sostenere Mr. Eat ci sono i SuperCiborg, ovvero adolescenti che seguono un corretto regime alimentare, mentre al fianco di Fat God compare l’altrettanto cattiva Fat Gang. Da gennaio a giugno 2012 i due protagonisti si troveranno coinvolti in una serie di rocambolesche avventure che si susseguiranno attraverso 20 racconti, uno per settimana, ciascuno dei quali avrà come scenario una diversa regione italiana (si parte dalla Sardegna e si conclude con la Basilicata), ne metterà in luce le eccellenze gastronomiche e sarà la trama per una serie di giochi che avranno una particolare chiave di lettura e risoluzione sotto il segno del cibo e della corretta alimentazione.

http://www.spotandweb.it/news/12824/al-via-anche-sul-web-il-progetto-cibolando-il-paese-della-buona-alimentazione.html

Pagina 1 di 2


Lo sguardo del viaggiatore Libri & Guide

Go Slow

Hotel & Ristoranti

Erranza Centri Storici

Mete di Gola

Mostre

Da non perdere

V NEWS

Home VideoGallery Newsletter Rivista Radio I viaggi

Cerca destinazione Cerca in Italia Seleziona destinazione Cerca

Cerca all'estero Seleziona destinazione Cerca

V News IL 45° RAPPORTO SULLA SITUAZIONE SOCIALE DEL PAESE/2011 DEL CENSIS MOSTRA UN QUADRO DELL’ITALIA DOMINATO DALL’IMMOBILITÀ URBANA E SI CHIEDE: “SI TRATTA DI UNA PATOLOGIA INCURABILE O È TERRENO DI SCELTE CORAGGIOSE? “Le città italiane – si legge nel rapporto - , quelle grandi ma in parte anche quelle medie, sono gravemente malate di traffico. Paghiamo lo scotto di investimenti mancati nella fase di crescita delle nostre città, che si sono sviluppate

Viaggiatori.com on Facebook Like 171 people like Viaggiatori.com.

Musei

Eventi

V News

Concorso "Forest Skill": cercasi soluzioni vincenti per l'occupazione green Il 12 ottobre è stato lanciato un nuovo concorso dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi e con la partnership di FederlegnoArredo e Fondazione UniVerde: "Forest Skill" ha l'obiettivo di attrarre soluzioni progettuali che, attraverso l'utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano, possano favorire nuove opportunità di lavoro per i giovani. In palio 30.000 € per realizzare ciascuna delle 2 proposte vincitrici

Forest Skill ovvero sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Forest Skill è inserito nel programma dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che ha proclamato il 2011 “Anno Internazionale delle Foreste” con l’impegno di favorire la gestione, la conservazione e lo sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. Sapete dire la differenza tra bosco e foresta? La foresta da sempre suscita timori, ma evoca anche un fascino intrinseco, che ne ha fatto oggetto di miti, leggende e usanze fin dalle radici delle nostre civiltà, da quando cioè con la domesticazione di piante e animali e con le prime civiltà urbane la specie umana ha cominciato ad abbandonare la sua relazione originaria con la foresta, quella relazione che ancora oggi osserviamo nei gruppi residui di cacciatori raccoglitori. Da sempre il bosco è oggetto di un duplice confronto con la specie umana: luogo ostile ed ambiguo geloso custode dei segreti della natura ma anche indiscussa fonte di protezione e sostentamento in termini di beni (che vengono fatti ricadere nella sfera economica, funzione economica) e servigi (sfera sociale, funzione culturale). Bosco e Foresta sono termini largamente utilizzati, a volte come sinonimi, ma in realtà corrispondenti a concetti differenti, il cui elemento differenziante è dato dalla qualità e dall’intensità dell’azione dell’uomo: per “foresta” ci si riferisce, comunemente, ad una superficie a copertura arborea allo stato naturale, mentre il “bosco” è inteso come area arborea il cui assetto è conseguenza della gestione umana. In questi termini le regioni italiane sarebbero totalmente prive di foreste e tutte le superfici a vegetazione arborea sarebbero riconducibili a boschi con differenti stadi di evoluzione: è quindi la gestione del rapporto uomo-bosco l’oggetto principale del tema. Il bosco è sempre in stretto rapporto con la specie umana, alla quale fornisce beni e servigi. Il valore del bosco come bene economico, nelle nostre regioni, è oggi largamente superato dal valore legato ai servigi, rappresentati da differenti funzioni: idrogeologica, di filtro e miglioramento della qualità dell’aria, di rifugio e alimentazione della fauna, di conservazione della biodiversità, nonché estetico-paesaggistica in senso lato. Secondo una ricerca di Progetto Ambiente – Isfol su dati ISTAT nell’arco temporale 1993 – 2008, il numero degli occupati nei settori di interesse ambientale registra incrementi nel settore del turismo (14,5%) e della difesa, controllo e disinquinamento (8,4%), mentre presenta valori stabili nel settore dei rifiuti (24,4%) e in quello delle risorse agro-forestali (35,8%). Nell’arco temporale in esame, gli occupati nel settore ambientale passano da 263.900 a 372.100 unità, mentre, crisi permettendo, per i prossimi anni le stime parlano persino di un raddoppio. In un Paese in cui 30 giovani su 100 sono senza occupazione, l’ambiente può rappresentare un’opportunità concreta di occupazione. CHI PUO’ PARTECIPARE Alla call for solution possono partecipare tutti coloro che , italiani e stranieri, si sono laureati presso un’Università italiana tra l’a.a. 2005-2006 e l’a.a. 2010-2011. Il concorso è aperto sia a singoli partecipanti che a team che possono avvalersi di tutte le competenze necessarie a proporre un’idea progettuale completa. In caso di partecipazione in team solo il capo progetto, che posterà l’idea, dovrà avere i requisiti sopra indicati. OBIETTIVI DEL CONCORSO L’obiettivo del concorso è di identificare delle soluzioni progettuali con forti caratteristiche di innovazione e originalità, ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta positiva sul sistema Paese, tese alla valorizzazione e allo sviluppo di competenze e know-how per la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. I progetti da candidare quindi potranno tendere sia ad accrescere la funzione economica del bosco sia a migliorare quella di fornitore di servigi, o potranno altresì interessare entrambi gli ambiti Le soluzioni progettuali possono avere ad oggetto differenti temi, ecco alcuni esempi : Produzione di beni: prodotti principali (legname) e prodotto secondari e/o accessori (risorse del sottobosco), nell’ottica di un utilizzo sostenibile soprattutto in rapporto alle popolazioni locali; Potenziamento o recupero della funzione idrogeologica; Recupero e valorizzazione della funzione rifugio e/o trofica per la fauna selvatica; Salvaguardia della funzione ecologica di conservazione di specie e/o di comunità a rischio che trovano nel bosco il loro ambiente congeniale; Recupero e ampliamento di “relitti” o “frammenti” di bosco; Riconversione di boschi governati a ceduo in fustaie di pregio naturalistico; Accelerazione delle dinamiche naturali verso boschi “maturi”; Riconversione di coltivazioni arboree invecchiate in formazioni boschive naturaliformi; Potenziamento e miglioramento della fruizione ricreativa, turistica, didattico-culturale, sportiva; Potenziamento della funzione estetico-paesaggistica;

Mi piace

171

Segui Viaggiatori.com


L’appetito vien Cibolando

0

26 gennaio 2012 - Fonte: http://www.rivistadicucina.com

Lascia il tuo commento »

E' la tua prima volta qui? Allora iscriviti GRATIS ai nostri feeds! [http://cucina.ilbloggatore.com/feed/] [http://www.rivistadicucina.com/wpcontent/uploads/2012/01/mr_eat.jpg] Girls & Boys, è con gran piacere che vi comunico la mia nuova collaborazione: Cibolando [http://blog.cibolando.it/] . Un progetto fresco fresco che mira alla buona educazione alimentare, fin da piccoli. Anzi, soprattutto per i piccoli. Infatti protagonisti di questa avventura sono i ragazzini che, capitanati dall’allegro cuoco Mr. Eat, vivranno un avventura alla scoperta della sana e buona alimentazione dell’Italia. Un progetto che trovo molto interessante, perché spesso i bambini, ma anche gli adulti, mangiano merendine, snack, patatine in sacchetto, fritti vari perché molto gustosi (bisogna ammetterlo) ma sicuramente ricchi di ingredienti non salutari. Mr Eat accompagnerà i ragazzi e i genitori attraverso un viaggio per tutta l’Italia alla scoperta dei nostri prodotti genuini, con giochi, racconti e molte attività, inclusi 2 ... [http://www.rivistadicucina.com/lappetito-vien-cibolando/] ... Leggi il seguito » [http://www.rivistadicucina.com/lappetito-vien-cibolando/]

Ricette per svezzamento PianetaMamma.it/svezzamento E' ora di svezzare il tuo bimbo? Chiedi agli esperti, è gratis! Dentizione neonati www.alovex.it Nasce un dentino? Allevia il dolore del tuo bimbo e tornerà a sorridere Corso Pnl Gratuito www.pnl.info Scopri le potenzialità della Pnl con il corso di Nlp Italy Gratis ! Ricette Con La Zucca d.repubblica.it/risotto Una ricetta semplice e chiara che riproverai di sicuro!

Articolo precedente: Pasta con il radicchio [http://cucina.ilbloggatore.com/2012-01-26/pasta-con-ilradicchio/] Articolo successivo: COSCETTE DI POLLO IN UMIDO CON PISELLI [http://cucina.ilbloggatore.com/201201-26/coscette-di-pollo-in-umido-con-piselli/]


Sono CELIACO, non malato!: Cibolando – il paese della buona alimentazione

Segui

Condividi

Segnala una violazione

Blog successivo»

31/01/12 15:07

simona.redana@gmail.com

Bacheca

Esci

Sono CELIACO, non malato! Un blog che nasce dal mio libro: "Sono celiaco, non malato!", una guida amica per adulti e bambini intolleranti al glutine. Già ristampato dopo poco più di un anno dalla pubblicazione arricchito da un prezioso contributo di DANIELE BOSSARI Presidente onorario AIC e con ricette approvate da Rossella Valmarana, presidente AIC Lombardia Onlus

COVER DEL LIBRO "SONO CELIACO, NON MALATO!"

MARTEDÌ 31 GENNAIO 2012

BARRA VIDEO

Cibolando – il paese della buona alimentazione Parte oggi su cibolando.it l'avventura di Mr. Eat e dei SuperCiborg! Una coinvolgente storia attraverso l'enogastronomia delle regioni italiane e avvincenti giochi online, guideranno i ragazzi tra gli 11 e i 14 anni alla scoperta della corretta alimentazione e delle professioni legate al food.

128 pagine - 12 euro - in tutte le librerie ACQUISTA LA TUA COPIA

http://www.rededizioni.i t/schedalibro.html? code=2033

Cibolando è un progetto e-learning di educazione alimentare rivolto a tutte le scuole medie d'Italia ed è pensato per seguire parallelamente il calendario scolastico ed affiancare i ragazzi in un momento di scelte importanti come il proprio futuro percorso formativo (scuola superiore) e, perché no, professionale. Cibolando si propone come strumento di supporto agli insegnanti per raggiungere i nuovi obiettivi ministeriali in ambito di educazione alimentare e per favorire l'interdisciplinarietà e il dialogo tra scuola, extra-scuola e familiari. Il percorso di partecipazione è pensato per i singoli ragazzi, che possono coinvolgere la propria classe e un insegnante in due concorsi tematici.

powered by

ETICHETTE

EVENTI (4) MANGIARE BENE (1) NEWS (3) RASSEGNA STAMPA (2) ARCHIVIO BLOG

gennaio (6) dicembre (1) novembre (1)

Scopri il meraviglioso mondo di Cibolando!

SHARE IT Share this on Facebook

MI PRESENTO

Tweet this View stats site

Raffaella Oppimitti Milano, Milano, Italy Classe 1982, ho il diploma di liceo socio psico pedagogico, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano e ho seguito il corso di formazione professionale "La fabbrica della comunicazione" presso l’Università Cattolica di Milano. Il mio primo libro si intitola "SONO CELIACO, NON MALATO! Una guida amica per adulti e bambini intolleranti al glutine" pubblicato dalla casa editrice red edizioni, presente nel circuito librario. Uscito a maggio

Get more gadgets for your

ISCRIVITI A QUESTO BLOG!

Post Commenti

FOLLOW BY EMAIL

Email address...Submit Pubblicato da Raffaella Oppimitti a 02:38 Consiglia questo indirizzo su Google

LETTORI FISSI

Etichette: MANGIARE BENE, NEWS Unisciti a questo sito

1 commenti:

con Google Friend Connect

Membri (3)

Anonimo Jan 31, 2012 03:20 AM solo una parola... fantastica!!!!! ciao lidia Rispondi

http://sonoceliacononmalato.blogspot.com/2012/01/cibolando-il-paese-della-buona.html

Sei già un membro? Accedi

Pagina 1 di 2


precariamamma: Facciamoci una (buona) mangiata!

Segui

Condividi

Segnala una violazione

31/01/12 15:09

Blog successivo»

simona.redana@gmail.com

Bacheca

Esci

precariamamma lunedì 30 gennaio 2012

Se vuoi ci sono anch'io!

Facciamoci una (buona) mangiata! Non so voi, ma per me i weekend sono sempre una prova di forza. Tra pranzi e cene con amici, parenti e affini, il mio apparato digerente è costretto a turni massacranti. Ieri, ad aggravare la situazione, c'è stato anche il compleanno del papà...

Guardiamoci alle spalle Se vedi un gatto nero... Come forse avrò già scritto, i gatti fanno parte della mia vita fin dai primi ricordi... In pratica non c'è mai stato un periodo significati... Viaggio nell'iperspazio Ore 9.30, Agenzia delle Entrate. «Buongiorno, sono qui perché vorrei sapere se posso restare nel regime dei minimi o devo passare al regi... Il fidanzato ideale Dunque il compleanno di Diego è andato, lasciandosi dietro una scia di cadaveri, tra bicchieri di plastica, palloncini e popcorn. È incredib...

Chi lo fa? Che poi, invece, io sono una che tiene molto ai temi della buona alimentazione: cibi di stagione, possibilmente bio, rigorosamente non trattati ecc... Ecco perché, quando mi è stato proposto di scrivere racconti per un progetto sull'educazione alimentare, ho accettato con il massimo entusiasmo. E oggi si parte! Piccolo spazio réclame. Prende il via ufficialmente, infatti, il progetto Cibolando, destinato ai ragazzi delle scuole medie.

Si tratta di una cosa seria (ma non troppo): i ragazzi possono registrarsi, crearsi un avatar per diventare CIBOrg e aiutare Mr. Eat (il giovane cuoco nell'immagine) a difendere i principi della sana alimentazione. Ogni settimana viene pubblicato un racconto e un post sul blog. Rispondendo ai Ciboquiz legati ai racconti, i ragazzi conquistano giornate benessere per avanzare nel loro percorso. Inoltre ci sono giochi e concorsi a premi, oltre a schede tecniche per approfondire. Insomma, un pasto completo! Per leggere i racconti, bisogna fare clic sul pallino colorato sotto il mese (per ora, ovviamente, c'è solo il primo...). Fatemi sapere cosa ne pensate e, se vi piace, passate parola!

PrecariaMamma Quasi trent’anni, ti aggiri funambola-sonnambula sulla corda sfilacciata di una vita precaria, cercando disperatamente di non perdere l’equilibrio: eviti di pensare al vuoto che hai sotto, alle correnti che ti fanno ondeggiare pericolosamente, e procedi il più possibile sicura sperando di arrivare da qualche parte… e poi? Che cosa potresti fare per rendere ancora più instabile la situazione? Ma certo! Ideona! Un figlio, anzi no, due! Appesi alle estremità del bastone al quale ti aggrappi come se potesse sostenerti. Inaspettati, certo, frutto di due “errori di saggezza”, adesso irrimediabilmente parte della tua giostra senza rete. Così, a quell’aggettivo qualificativo che ti squalifica, a quel “precaria” che sembra un marchio d’infamia, osi opporre un sostantivo, “mamma”, granitico, ingombrante, definitivo. Un punto fermo in mezzo a un discorso non concluso. Sono una mamma. (punto) che non ha un lavoro stabile, che non sa definire la propria professione, che insegue stimoli, idee, opportunità, e ha sempre meno fiato... Ma quel punto, questo è il punto, c'è. E ne volevo parlare. Visualizza il mio profilo completo

Lettori fissi Unisciti a questo sito con Google Friend Connect

http://precariamamma.blogspot.com/2012/01/facciamoci-una-mangiata.html

Pagina 1 di 3


Ricette di Cucina la cucina italiana di Alessia

L’appetito vien Cibolando Posted on 26/01/2012 by alessia

Girls & Boys, è con gran piacere che vi comunico la mia nuova collaborazione: Cibolando. Un progetto fresco fresco che mira alla buona

2

tweets

retweet

educazione alimentare, fin da piccoli. Anzi, soprattutto per i piccoli. Infatti protagonisti di questa avventura sono i ragazzini che, capitanati dall’allegro cuoco Mr. Eat, vivranno un avventura alla scoperta della sana e buona alimentazione dell’Italia. Un progetto che trovo molto interessante, perché spesso i bambini, ma anche gli adulti, mangiano merendine, snack, patatine in sacchetto, fritti vari perché molto gustosi (bisogna ammetterlo) ma sicuramente ricchi di ingredienti non salutari. Mr Eat accompagnerà i ragazzi e i genitori attraverso un viaggio per tutta l’Italia alla scoperta dei nostri prodotti genuini, con giochi, racconti e molte attività, inclusi 2 concorsi per le classi delle scuole medie con in palio ricchi premi e cotillons. Io, che ormai sono troppo grande per partecipare con la mia classe

, collaboro con un paio di ricette a base di

prodotti naturali e tipici. Accendo i fuochi e preparo le valigie, si parte!!! Mi piace

Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

prova a cucinare anche

Ricetta primo piatto: risotto alle verdure

Pubblicalo su Delicious Pubblicalo su Digg a FriendFeed This entry was postedAggiungilo in News and tagged buona alimentazione, ricette cucina veloci. Bookmark the permalink. Send via E-mail program Aggiungilo a NewsVine Ricette di Cucina

Aggiungilo a Oknotizie

Proudly powered by WordPress.

Pubblicalo su StumbleUpon Aggiungilo a Tumblr


CUCINA ALLA MODA: GORDON RAMSAY, JAMIE OLIVER: FATE LARGO, ARRIVA LO CHEF MR. EAT !

Segui

CHI SIAMO

EVENTI & NEWS

PAROLA DI CHEF

RICETTE

CHI SIAMO

Condividi

FASHION

Segnala una violazione

Blog successivo»

GUSTOSAMENTE SCARPE

SAPORI DAL MONDO

31/01/12 14:51

SORSI DI BIRRA

ITAL-ENGLISH TV

WEDDING

simona.redana@gmail.com

LOCALI TOP WELLNESS

LUNEDÌ 30 GENNAIO 2 012 Cuo che co i tacchi Treviso,

GORDON RAMSAY, JAMIE OLIVER: FATE LARGO, ARRIVA LO CHEF MR. EAT !

Bacheca

Esci

MAMME ALLA MODA WINE LOVERS FOLLOWER Unisciti a questo sito con Google Friend Connect

Membri (30) Altro »

Italy Cuoche improvvisate per passione e pr di professione...due pazze amiche che condividono tanti golosi appuntamenti enogastronomici. Paladine del "buon gusto" a 360 gradi: questione di stile...in cucina come nella moda. Visualizza il mio profilo completo SIAMO SU TWITTER

@cucinaallamoda CLICCA MI PIACE ! CUCINA ALLA MODA fan page

Personaggio statunitense dalle origini italiane è appena tornato nel nostro paese per approfondire il patrimonio della dieta mediterranea e di tutte le eccellenze enogastronomiche del territorio viaggiando da regione a regione…Chi già lo conosce lo descrive come simpatico, generoso, curioso e disponibile, diventa solo molto permaloso quando qualcuno gli fa notare il suo disordine, soprattutto nel suo camper-cucina, dove tiene tutti gli ingredienti e gli attrezzi del mestiere. Volete sapere dove trovarlo? Andate su www.cibolando.it : eh sì..si tratta di un personaggio virtuale! Mr Eat è la guida per i Ciborg, ragazzi dagli 11 ai 14 anni, in un viaggio avvincente alla scoperta della sana alimentazione. Lungo il percorso incontrerà esperti che spiegheranno come mangiare bene,personaggi famosi e ospiti a sorpresa, ci saranno poi ricette giochi e anche… premi a marchio Philips! Tutto questo è CIBOLANDO: un tutto e-learning dedicato ai ragazzi delle medie per edulcarli divertendo alla sana alimentazione. E’ la concretizzazione dell’idea di "Nutrilandia" nata da Silvia Annaratone e vincitrice del concorso "Alimentarsi bene, vivere meglio" voluto dalla Fondazione Italiana Accenture, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e realizzato dallo studio creativo CO.ME, di Teviso.

Sei già un membro? Accedi

SCRIVICI! Contattaci per collaborare con noi o per inviarci le tue ricette alla moda: cucinaallamoda@gmail.com CERCA NEL BLOG Cerca

CACCIA ALLO CHEF!! Sei uno chef professionista e vuoi comparire nel nostro sito? Inviaci la tua presentazione e una ricetta con foto, o i tuoi consigli a: cucinaallamoda@gmail.com

COSA VI SIETE PERSI ▼ 2012 (19) ▼ gennaio (19) UN TOMBINO IN TAVOLA: STREET COVER PROJECT GORDON RAMSAY, JAMIE OLIVER: FATE LARGO, ARRIVA LO... GARAGE BEER: LA NUOVA BIRRA DEI BIKERS

I NOSTRI FANS

SOLIDA-RIDIAMOCI: COMINCITA' E BENEFICIENZA A TREV...

28,766 POST PIÙ POPOLARI SOUFFLE' AL CIOCCOLATO CON CUORE MORBIDO: IRRESISTIBILE

Genitori, fratelli,zii,parenti e insegnanti di ragazzi delle scuole medie andate a visitare www.cibolando.it, siamo certi che vi divertirete un mondo!

CORSO DI CUCINA 2° LIVELLO con lo chef DAVIDE CROC...

Cibolando: da oggi in un click il via ad un’avventura straordinaria

CORSI...PER TUTTI I GUSTI

http://www.cucinaallamoda.com/2012/01/gordon-ramsay-jamie-oliver-fate-largo.html

PANETTI ALLE PATATE POTATO BREAD di Margherita

Pagina 1 di 4


NASCE “CIBOLANDO”, IL PAESE DELLA BUONA ALIMENTAZIONE

Il Progetto

Chi é

Sportelli

26/01/12 16:49

Area Riservata

Cerca:

Home > Novità e Eventi > NASCE “CIBOLANDO”, IL PAESE DELLA BUONA ALIMENTAZIONE

Canali Tematici Agrometeorologia

Bollettini

(La Redazione - 5 gennaio 2012 ) - NASCE “CIBOLANDO”, IL PAESE DELLA BUONA ALIMENTAZIONE

Agrometeorologico

Un progetto di educazione alimentare per le scuole medie

Fitosanitario

Controllo Fitosanitario

Al fine di promuovere un progetto di educazione alimentare per i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado che stimoli la conoscenza, sotto svariati aspetti, dell’importanza dell’a limentazione e dei cibi, la Fondazione Italiana Accenture, con sede a Milano, bandisce l'iniziativa Cibolando - Il paese della buona alimentazione. Il progetto è rivolto ai ragazzi e alle classi delle scuole italiane secondarie di primo grado i quali possono partecipare rispettivamente sia in forma individuale all’Avventura di Cibolando, sia in forma collettiva, aderendo ai Concorsi 1 e 2 di Cibolando, sotto il coordinamento ed il controllo di uno dei loro insegnanti. Cibolando è una piattaforma interattiva di e-learning che attraverso racconti, giochi con interazione creativa e inventiva:

Prodotti Tipici Irrigazione e Fertilizzazione

È possibile partecipare a Cibolando attraverso due modalità diverse e parallele:

Statistiche Agricole

AVVENTURA CIBOLANDO: è il percorso singolo ed autonomo seguito dal ragazzo che decide di registrarsi a Cibolando e partecipare alle attività proposte per concorrere alla vincita dei premi finali (i dettagli sono descritti all'art. 1). CONCORSO 1 e CONCORSO 2 di CIBOLANDO: si tratta delle proposte di lavoro per le classi che, attraverso il coordinamento di un insegnante di riferimento, possono concorrere alla vincita dei premi finali destinati alle classi (i dettagli sono descritti all'art. 2).

Fattorie Didattiche

Centro Documentale

Agriturismi

promuove l’importanza di una corretta nutrizione con il particolare intento di prevenire patologie legate ai disturbi alimentari favorisce l’avvicinamento e la conoscenza, da parte dei ragazzi, delle professioni tradizionali e innovative nell'ambito del settore nutrizionale, agroalimentare e del turismo enogastronomico.

Agricoltura Biologica Aggiornamento professionale

Biologico

dalle Organizzazioni

Entrambe le modalità prevedono la realizzazione di un elaborato che verrà valutato da una giuria per l'assegnazione dei premi in palio. Il ragazzo che partecipa singolarmente all'Avventura Cibolando può contemporaneamente partecipare ai Concorsi per le classi e viceversa. L’iscrizione e la partecipazione all'iniziativa Cibolando sono gratuite. Visita il sito dell'iniziativa Biodiversità Pollino Condividi

9 |

|

Invia |

stampa | Torna all'elenco

Opportunità & Finanziamenti

E-commerce Pollino

Contatti

|

Mappa del sito

|

Privacy

http://www.ssabasilicata.it/Novita/novita_0497.html

|

Credits

|

Partners

|

Accessibilità

Coofinanziato da UNIONE EUROPEA

Pagina 1 di 1


Segui

Condividi

Segnala una violazione

Blog successivo»

simona.redana@gmail.com

Bacheca

Esci

Landscape Design Home page

COLLABORAZIONI

Cerca nel blog

martedì 24 gennaio 2012

Cerca

Forest Skill

powered by

Segnalato da un mio collega (grazie Marco!) vi consiglio Forest Skill.

Lettori fissi

Sviluppare competenze e know-how per creare nuove opportunità di lavoro attraverso l’uso intelligente del patrimonio boschivo italiano.

Unisciti a questo sito con Google Friend Connect

Membri (14)

C'è tempo fino al 29 febbraio per presentare le vostre idee!

In palio, due premi di 30.000 euro. Mi piace

Sei già un membro? Accedi

Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici.

Archivio blog

Pubblicato da Alessia Ruzza a 10:45

▼ 2012 (13)

Consiglia questo indirizzo su Google

▼ gennaio (13)

Etichette: bosco, concorsi

Giardini verticali da interno Forest Skill

0 commenti:

FLORIADE 2012 in Olanda NATURALMENTE IN EQUILIBRIO: disturbi dello stomaco...

Posta un commento

FOTOGRAFIA:INVERNO NATURALMENTE IN EQUILIBRIO: la digestione

Inserisci il tuo commento...

Gruppo Giardino Storico PostCarden..cartoline speciali..

Commenta come: Simona Redana (Google) Pubblica

Anteprima

NATURALMENTE IN EQUILIBRIO: il carciofo

Esci

Seguiteci su facebook!!!

Iscriviti per email

Skimmia NATURALMENTE IN EQUILIBRIO: disintossicati! Propositi ecologici per il 2012 ► 2011 (59)

Informazioni personali Alessia Ruzza

Post più recente

Home page

Post più vecchio

Alessia Ruzza, ha frequentato il Liceo Artistico "A. Modigliani", nel 2011 si è laureata in Paesaggio, Parchi e Giardini all'università di Padova; attualmente frequenta il corso di laurea


giovedì 26 gennaio 2012

HOME

INFO

LAVORA CON NOI

CONTATTI

PUBBLICITÀ

EDITORIALE / APPROFONDIMENTI

CORSI

Iscriviti alla newsletter

RECENSIONI

Il#paese#della#buona#alimentazione: Cibolando

Cerca

Dimensione testo

L'ESPERTO RISPONDE

I&video&di&frodialimentari

VENERDÌ 20 GENNAIO 2012 14:44 | SCRITTO DA REDAZIONE

Il 30 gennaio prende il via "Cibolando", la piattaforma di e-learning che si occupa di corretta alimentazione. Cibolando" è una piattaforma di e-learning che secondo un percorso studiato in 22 tappe consentirà ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni di seguire un percorso educativo di crescita verso una maggiore consapevolezza sul tema della corretta alimentazione. Il progetto è stato promosso dalla Fondazione Italiana Accenture, in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, e realizzato dallo studio CO.ME.

Aggiungi&commento Nello scrivere il tuo commento, ti preghiamo di mantenere un atteggiamento civile ed educato e di rispettare le regole delle netiquette, evitando commenti provocatori, insulti, volgarità e spam. Tutti i commenti che contravengono a queste regole verranno immediatamente rimossi. Nome (richiesto) E-Mail (richiesta) ULTIMI ARTICOLI

ARTICOLI PIÙ LETTI

ULTIMI COMMENTI

L'Editoriale “Urbi et Horti”- porgetto pilota orti sociali

Invia

non solo Umani ma anche cani e gatti soggetti a frodi alimentari Il paese della buona alimentazione: Cibolando

FARE AMBIENTE PRESENTAZIONE RAPPORTO FRODI ALIMENTARI AGROALIMENTARI 2011 Calo ortofrutta in Italia Booktrailer un secolo di vigilanza sugli alimenti


Giovedì 26 Gennaio 2012

Home

Notizie

Rubriche

Capitanata

Farmacie

Numeri utili

Collegamenti utili

Premi, borse di studio e concorsi all'Unifg Scritto da Lorenzo Perrone Mercoledì 04 Gennaio 2012 09:42

Notizie - Scuola e Università

Valutazione attuale: Scarso

/0 Ottimo

Vota

La Fondazione Collegio delle Università milanesi, in collaborazione con la Fondazione italiana Accenture, indice un concorso per due premi rivolto a tutti gli studenti universitari iscritti agli Atenei italiani nel periodo tra il 2005/2006 e il 2010/2011 che presentino un'idea progettuale per un utilizzo intelligente del patrimonio boschivo italiano a favore di nuove opportunità di lavoro. L'importo di ciscuno dei due premi è di 30.000 euro. Possono partecipare tutti coloro che, a prescindere dalla nazionalità, si siano laureati presso un'Università italiana tra l'anno accademico 2005/2006 e il 2010/2011. Il concorso è aperto sia a singoli che a gruppi, che possono avvalersi di tutte le comeptenze necessarie per proporre un'idea progettuale completa. In caso di partecipazione in gruppo, solo il capo del progetto, che posterà l'idea, dovrà avere i requisiti indicati. L'obiettivo del concorso è identificare soluzioni progettuali innovative e originali ad alta sostenibilità ambientale, con finalità educative e ricaduta postiva sul Paese, tese alla valorizzazione e lo sviluppo di competenze e know-how per la creazione di nuove opportunità di lavoro attraverso l'uso intelligente del patrimonio boschivo italiano. Il termine per la presentazione dei progetti scade alle 18,30 del 29 febbraio 2012. Link http://www.ideatre60.it/node/10537 Borse di studio della Banca della Campania. Scadenza 31 gennaio 2012. La Banca della Campania bandisce un concorso per l'assegnazione di 110 borse di studio, con riferimento alla carriera scolastica dell'a. s. 2010/2011, di cui 80, da 500 euro ciascuna, riservate agli studenti degli Istituti di istruzione secondaria di II grado e 30, da 1000 euro ciascuna, riservate agli studenti iscritti al primo anno di Università. Possono partecipare gli studenti che non siano figli di dipendenti della BdC e che risiedano nelle prov. di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno e Foggia, nonché nelle città di Cassino (FR), Barletta e Trani (BAT), che nell'anno scolastico 2010/2011 abbiano frequentato un Istituto di Istruzione secondaria superiore di II grado, che siano stati promossi all'anno successivo e che vi risultino attualmente iscritti. Possono partecipare, inoltre, gli studenti che non siano figli di dipendenti della BdC, che risiedano nelle prov. di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno e Foggia, nonché nelle città di Cassino (FR), Barletta e Trani (BAT), che nell'anno scolastico 2010/2011 abbiano frequentato l'ultimo anno di un Istituto superiore di II grado, abbiano superato l'esame di maturità con votazione non inferiore a 99/100 e che siano attualmente iscritti al 1° anno di Università. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Servizio relazioni esterne della Banca allo 0825655287. Link www.bancacampiania.it (sezione 'Studio e Lavoro'). 52a Edizione del concorso 'I Giovani nella vita pubblica del Paese', sezione Università.

ONLINE gennaio 2012  

Rassegna ONLINE gennaio 2012

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you