Page 1


Cà Pietrobelli

Cà Personeni

Cà Pellegrino


Siamo i bambini Si b bi i della d ll scuola l primaria i i di Bedulita. B d lit E’ lunedì 14 maggio; sole splende Siamopomeriggio, i bambini della scuola ilprimaria di nell cielo i l azzurro e è Bedulita. proprio i il giorno i ideale id l per fare una passeggiata tra le contrade del nostro E’ lunedì E pomeriggio, pomeriggio maggio; paese , accompagnati ti dalle d ll 14 maestre t e dalla dil llsole nostra t splende nel Zita. cielo azzurro ed è proprio il guida: la signora

giorno ideale per fare una passeggiata tra le contrade del nostro paese,accompagnati dalle maestre e dalla nostra g guida: la signora g Zita.


La prima tappa è Ca’ Pellegrino dove Zita ha spiegato lo stemma che abbiamo visto sull’ arco di un portale p in pietra arenaria.


La storia è quella di un pellegrino che insieme ai viandanti medioevali percorreva le “Grandi Grandi Vie della Cristianità”come:la Via Romea, la Via Francigena, la Via Compostela. L storia La i cii è piaciuta i i molto l e infatti i f i l’abbiamo ascoltata con molto interesse


Proseguiamo verso ca’ Personeni attraverso tt una scorciatoia i t i per sentieri. Arriviamo davanti a un pregevole edificio detto “Vaticano Vaticano.” L’edificio, ora ristrutturato, era appartenuto alla famiglia di Aurelio Personeni, sposo di Giulia Aldobrandini sorella di Papa Clemente VIII. Da loro nacque Cinzio Personeni eletto Cardinale nel 1593 1593. Questa dimora è decorata con affreschi dell’epoca dell epoca.


Il simbolo di questa contrada è araldico e raffigura l’uomo l uomo e la donna nel concetto di persona.


Abbiamo ammirato il bellissimo portone settecentesco. Per eseguire ogni lavoro di manutenzione occorre avere ll’autorizzazione autorizzazione della Sovrintendenza delle Belle Arti di Bergamo. Qui abbiamo fatto delle belle fotografie che saranno un ricordo della nostra passeggiata


L’ ultima tappa pp del nostro tour è

Ca’ Pietrobelli. Zita ci racconta che qui abitava il conte Pietrobelli,, quindi q una persona di prestigio. La dimora è molto grande e la facciata centrale mostra un arco. Abbiamo imparato che i Pietrobelli divennero “i Notai” di Bergamo. Lo stemma di Ca’ Pietrobelli è così rappresentato: al centro una P, sotto le montagne e il cielo diviso in due colori:a destra blu scuro e a sinistra azzurroazzurro-bianco.


Infine torniamo con Massimo,, il nostro autista, a scuola e, dopo aver salutato le maestre e Zita Zita, arriviamo alle nostre case , p pronti a fare noi da guida alle nostre famiglie.ď Š famiglie.ď Š


Primo giugno 2012

Percorriamo ancora il territorio di Bedulita alla scoperta di un altro patrimonio, questa volta naturale: LA GROTTA EUROPA. Si chiama così perché è stata scoperta nel 1986, il giorno delle elezioni europee.


Ci incamminiamo ben equipaggiati i i ti sull sentiero ti che h porta all’ all �incredibile�ingresso incredibile ingresso della grotta


Ho provato una grande emozione quando sono entrato nel cunicolo della grotta Europa: era molto piccolo e infangato infangato. Mi faceva un po’ po paura perché in alcuni punti era molto stretto. Pensavo a cosa mi avrebbero detto a casa guardando i vestiti tutti sporchi di argilla. Uscito dal cunicolo mi sono sentito molto felice . Lorenzo (classe 5 a) Arrivati all’ ingresso della Grotta Europa mi sono un po’ spaventato perché l’entrata è piccola e lunga. lunga Arrivati quasi alla fine, il mio compagno Alessandro si è incastrato con il casco, ma poi è riuscito ad entrare.

Entrato nel cunicolo ho provato sensazioni come : un po’di paura, ma anche voglia di scoprire cosa c’era all’ interno e per questo t sono riuscito i it ad d andare avanti . E’ stato bellissimo e vorrei ritornarci ancora una volta volta. ALESSANDRO. (4a)

ENRICO (3a)

Quando sono entrata nel cunicolo, avevo paura perché era stretto, avevo il terrore di rimanere bloccata nella roccia. Arrivata all’ ll’ iinterno t h ho provato t stupore. t CRISTINA (5a)


Entro nel cunicolo, la paura si fa sentire, t tt sembra tutto b diffi difficile. il Ho H la l sensazione i che il soffitto mi cada addosso, oppure che resti incastrata. Ma la paura svanisce quando vedo le bellezze della grotta Europa p e lo stupore p mi lascia senza fiato. Eva ď Š ( classe 5 a)


Le mie emozioni sono state agli estremi: paura e terrore per il cunicolo, curiositĂ e felicitĂ  per la bellezza della grotta. FRANCESCA ( classe 5 a)


Dopo il cunicolo D i l mii sono riempita i it di lividi ma penso che ne sia valsa la pena perchĂŠ abbiamo visto una grotta bellissima e scoperto cose interessanti. Sembra una cosa strana,, ma io ritornerei. LINDA (3a)


La cosa che mi ha colpito di più è stato quando ho visto la grotta, perché era grandissima. MARTINA (3a)

Appena visto il piccolo tunnel sentivo il mio cuore battere a mille e avevo molta paura di restare bloccata. Poi, quando ho cominciato a strisciare, sono diventata molto felice di fare quell’ esperienza e ho raccontato tutto ai miei genitori. Anche loro ora vogliono visitare la Grotta Europa Europa. GIADA ( 4a)

L’ENTRATA ERA STRETTISSIMA : HO AVUTO MOLTA PAURA. ALL’ INTERNO HO VISTO STALAGMITI E STALATTITI BELLISSIME. E’ STATA PROPRIO UN ‘ AVVENTURA. Asia (2 a)

Dopo essere uscito D it mii sono detto: d tt ” E’ bellissimo, lo voglio rifare un'altra volta ! “. Mi sono divertito un mondo. Osama ! ( 5a)

SONO STATO CORAGGIOSO! HO STRISCIATO NEL CUNICOLO E’ CUNICOLO…..E’ STATO BELLISSIMO! ANDREI (1°)

MI E’ PIACIUTO STRISCIARE, HO VISTO LE STALATTITI. GLI SPELEOLOGI SONO STATI BRAVI A SPIEGARE . AURORA

(1a)

MI SONO PIACIUTE LE STALATTITI E LE STALAGMITI. TOMMY(( 1a )


APPENA HO VISTO QUANTO ERA BASSO L’INGRESSO , MI SONO SPAVENTATA MOLTISSIMO . POI VEDENDO ENTRARE I MIEI POI, COMPAGNI, HO PENSATO :“DEVO ESSERE CORAGGIOSA “ E COSI’ SONO ENTRATA ENTRATA.

UAU !….E’ STATO BELLISSIMO! MICHELLE ( 2 a )


Bene! Siamo giunti al termine del nostro racconto racconto. Abbiamo scoperto e conosciuto angoli suggestivi del nostro piccolo paese e ne siamo molto orgogliosi. Le maestre ci dicono che anche questo è un modo per diventare futuri cittadini attenti e consapevoli.


Bedulita  

Alla scoperta di luoghi suggestivi di Bedulita

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you