Page 1

UNA GIORNATA AL MARE DAVVERO SPECIALE Racconto ideato dai bambini della sezione bianca


PREMESSA Il racconto nasce dalla fantasia degli alunni di 3 e 4 anni della sezione bianca della scuola dell’infanzia di Gambolò. I bambini, seduti in cerchio sono stati invitati a provare a dare vita ad un racconto inventato da loro, tenendo conto come elementi chiave del testo narrativo due emozioni LA GIOIA E LA PAURA attraverso una serie prestabilita d’immagini riguardanti l’ambientazione, i personaggi e alcuni semplici oggetti . Il percorso che si è voluto realizzare intende fornire al bambino strumenti per conoscere e riconoscere il linguaggio delle emozioni. L’azione didattica si soffermerà in particolar modo su ciò che il bambino prova in una precisa circostanza, per aiutarlo ad analizzare le diverse emozioni e sensazioni percepite fisicamente dando un nome a ciò che sta avvenendo in lui . Questo lo aiuterà poi, non solo a conoscere le emozioni ma successivamente a riconoscerle anche negli altri.


INTRODUZIONE Al centro del cerchio su un tavolino sono stati posizionati le immagini scelte dalle insegnanti relative a: Ambientazione: mare personaggi: dei bambini Oggetti: una macchina fotografica, un gelato, una palla Elementi chiave del testo narrativo: le emozioni gioia e paura


Questa è la storia di due amici Elia e Giorgia che per la festa del papà decidono di trascorrere una giornata al mare


I papà sono molto felici dell’idea dei loro bambini e insieme si accordano per dove andare


Durante il viaggio Elia e Giorgia cantano, ridono e si divertono ad ammirare fuori dal finestrino il panorama: finalmente il mare!


Arrivati al porto i bambini e i papà, decidono di prendere in prestito una barca a vela per fare un giro… ad un certo punto però vedono tra le onde spuntare una pinna… “oh mamma mia è uno squalo!!!” urlano Elia e Giorgia terrorizzati: il loro cuore batte forte forte


I papĂ immediatamente cercano un modo per difendersi dal grosso squalo e trovando un martello sulla barca, decidono di prenderlo e darglielo in testa: ecco che sulla testa dello squalo spunta un enorme bernoccolo . Lo squalo quindi fugge via stordito dalla botta...


Per festeggiare la sconfitta dello squalo, i bambini e i papĂ decidono di andare a prendere un buon gelato


Non si può andare al mare senza fare un bel bagno e senza giocare in acqua con la palla


Il papà di Elia nel vedere i bambini divertirsi cosÏ tanto prende dallo zaino la macchina fotografica ed ecco‌


‌Uno scatto per ricordare‌ una giornata davvero speciale!

Profile for Istituto Comprensivo Gambolò

Una giornata davvero speciale  

Una giornata davvero speciale  

Profile for icgambolo
Advertisement