Page 1

PORT FOLIO Academic work and thesis 2019

I R


EDIFICI DORMITORIO PER STUDENTI A ROMA, PIAZZALE MANCINI I dormitori si dividono su due coppie di edifici di 11 piani fuori terra, costruiti su una piastra che raccoglie al suo interno una serie di servizi. Il verde permea dall’esterno all’interno della piastra grazie anche alla parete verde che divide le due coppie di edifici e accoglie il sistema di collegamento verticale: essa è permeabile alla luce del sole e quindi al calore (lascerà passare i raggi solari invernali che scalderanno gli ambienti, e permetterà una elevata traspirazione d’estate, mitigando il caldo). Gli appartamenti per gli studenti si compongono di 4 stanze da letto su due piani. Sul ballatoio esterno, una serie di stanze accessibili esternamente, con una serie di servizi per gli studenti (piccola palestra, area lettura, stanza prove musicali ecc.).


TESI DI LAUREA RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI LATINA

Al Progetto dell’acqua è affidato il disegno del territorio. Il nuovo sistema di bacini e canali disegna un nuovo paesaggio acquatico.

La progettazione dei tracciati definisce gli spazi vegetali, acquatici o costruiti. Il progetto aggiunge a quelli esistenti, un’armatura capace di sopportare la trasformazione del territorio. Ai tracciati perpendicolari (carenti), si installano quelli paralleli al mare(non presenti) riportando il fronte del mare all’interno del territorio.

La vegetazione non è un riempimento fine a se stesso , ma ricopre più funzioni a seconda delle diverse destinazioni d’uso e fasi del progetto. L’area sarà un nuovo polmone verde dell’area, e i filari alberati, a volte più fitti e altre più radi, scandiranno il paesaggio antropizzato.

Il programma prevede l’arretramento delle volumetrie degli edifici abusivi contenuti nella fascia di rispetto di 300m dalla costa. In questo modo si ricompone il trinomio città-paesaggio-mare che era stato perduto.


RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI OSTIA E DELLA TENUTA DI CASTEL PORZIANO Una serie di percorsi e edifici con funzioni diverse all’interno del bosco della Tenuta di Castel Porziano portano il visitatore dalle compagini più a SUD di Roma, fino al mare. Gli edifici residenziali si possono raggiungere direttamente dal mare, attraccando a ridosso dei vari ingressi dell’edificio. Sul tetto, l’edificio si apre completamente e si dota di una serie di sedute, attrezzature per il gioco dei bambini, pensiline e elementi di decorazione. Sul lungomare, i vecchi chioschi di legno sono sostituiti da nuovi elementi in cemento armato più resistenti agli agenti atmosferici e una serie di rampe e scale che portano alla spiaggia.


CENTRO POLIFUNZIONALE A ROMA, PIAZZALE DELLA MARINA La pendenza del terreno ha permesso di lavorare sulle diverse quote e così ognuna stabilisce un diverso livello di privacy ,dall’ingresso pubblico, alle salette private con porta, passando per la mensa e la biblioteca, le due sale principali. Al centro del progetto un grosso patio, con una leggera pendenza, che porta luce alle due aule principali e all’ingresso, per tutta la durata del giorno .

Biblioteca

Mensa


CITTA’ DELL’ARTE E DELLA MUSICA A TRASTEVERE, ROMA Il progetto segue una stessa direzione, dal punto di vista dei volumi, sia dei percorsi verticali e della disposizione interna dei locali. Ogni edificio contiene una funzione diversa riconoscibile nella facciata principale degli edifici costituita da una vetrata continua, davanti alla quale vi è un bacchettato in legno ogni volta di un colore diverso. Sui prospetti laterali, una serie di pilastri rettangolari, che cambiano il loro ritmo a seconda della funzione interna e del livello di privacy richiesta. Al centro, una zona priva di alberature, adibita al passaggio dei pedoni e ad un parco per bambini, che scende di quota (-2.00 metri) e risale a quota strada.


VILLETTA PLURIFAMILIARE SUL LUNGOMARE DI OSTIA Edificio plurifamiliare di piccola scala sul lungomare di Ostia, costituito da due simplex e due duplex, per un totale di 3 piani fuori terra. Il corpo centrale è suddiviso da due larghe vetrate che sono l’involucro esterno di una serra bioclimatica, che accumulerà calore durante l’ìnverno, e mitigherà il caldo estivo. Sul prospetto, dei pannelli in materiale plastico fungeranno da frangisole e da cornice per il paesaggio antistante l’edificio. All’esterno, verde e lunghe lame d’acqua richiamano il paesaggio circostante.


Portfolio Sneak Peak 2019 Iacopo Riccardo  
Portfolio Sneak Peak 2019 Iacopo Riccardo  
Advertisement