Issuu on Google+

Capitale Sociale € 120.000,00 i.v. Iscrizione UIF Banca D’Italia 5003983

Giornale settimanale di informazione e annunci - Spedizione in abb. postale, art. 2 com. 20/b, leg. 662/96 - Filiale RE. Contiene I.P. - Editrice Reporter srl Redazione, amministrazione e pubblicità: via Emilia Ospizio, 23 - 42122 Reggio Emilia - tel. (0522) 45.50.50 r.a. - Fax (0522) 45.35.15

VALUTIAMO IL TUO ORO 32 € al gr

PURO

internet: www.reporter.it • e-mail: redazione@reporter.it Anno 24 • numero 37 • 30 settembre 2011

€ 1,90 NUMERO VERDE

Continuano ad arrivare al sito www.reporter.it le segnalazioni di degrado da parte dei lettori

800078538

La vostra Peggio Emilia

GABRIELE CANTARELLI ALLE PAGINE 4 E 5

ALL'INTERNO L’ASCENSORE I buoni e i cattivi di questa settimana A pagina 2

SPECCHIO SEGRETO Quali sono le motivazioni dello sfogo di Catellani? A pagina 3

SPORT Al via il campionato della Trenkwalder A pagina 9

FLORICOLTURA E VIVAI

CORRADINI

MAURO & DANIELA I NOSTRI SERVIZI:

Vasto assortimento di piante da esterno ed interno

BALCONI E TERRAZZI REALIZZAZIONE PRATI NOLEGGIO PIANTE E CONSEGNA A DOMICILIO MANUTENZIONE, SFALCI E POTATURE AMPIO VIVAIO - OLIVI SECOLARI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE GIARDINI

VIA UGO BASSI I/A - (ZONA FIERA) - REGGIO EMILIA - TEL.

0522 53.19.36

REPORTER WEEKEND Tutti gli appuntamenti per il tempo libero Nell’inserto

NELL'EDIZIONE DI QUESTA SETTIMANA DI REPORTER ANNUNCI ECONOMICI TROVERETE LO SPECIALE DEDICATO A

POVIGLIO

REPORTER DIVENTA

QUOTIDIANO SUL WEB

www.reporter.it Politica, economia, cronaca, sport, agenda spettacoli, rubriche e opinioni, annunci: tutte le notizie su Reggio Emilia aggiornate ogni giorno in tempo reale. Sul nuovo sito di Reporter trovi tutto, ma proprio tutto sulla tua città.

ON LINE NETWORKING VIRTUALIZATION UNIFIED COMMUNICATION Credere nell'innovazione è la nostra costante, la continua ricerca di soluzioni sono gli elementi a cui indirizziamo la nostra attenzione e professionalità

MEAD INFORMATICA s.r.l.

NUOVA SEDE

REGGIO EMILIA - Via Ferraris, 2 Tel. 0522/265800 - Fax 0522/393306 www.meadinformatica.it


Pag.

14

venerdì

30 settembre 2011 - REPORTER

SPECIALE POVIGLIO

Nuovi asfalti in paese Il sindaco Manghi annuncia la fine dei lavori in via Radice, Santa Liberata, Mori e Fodico

S

ono terminati nei giorni scorsi le operazioni di asfaltatura e il ripristino del manto stradale delle quattro vie del Comune di Poviglio, finanziate con una delibera del consiglio comunale di fine luglio. I lavori hanno riguardato Via Radice, nella frazione di Godezza, via Santa Liberata, a San Sisto, Via Aldo Mori, in località Sant'Anna, e Via di Fodico, nella frazione omonima. Per le prime tre è stata completata l'asfaltatura, mentre per via di Fodico è stato

effettuato il rifacimento del tappetino stradale: in tutto i lavori hanno comportato l'asfaltatura di poco meno di 2 km, che, insieme ai lavori già effettuati, hanno permesso di raggiungere la quota di 6,5 km circa di strade bianche asfaltate in meno di metà di mandato. I lavori, approvati, finanziati e assegnati in base alle regole stabilite dai relativi bandi di gara, hanno comportato, da parte del Comune di Poviglio, un investimento complessivo

di circa 118 mila euro. Tutti e quattro gli interventi rientrano in un progetto più ampio di messa in sicurezza e miglioramento delle strade comunali, del centro storico e della periferia: i quattro progetti appena conclusi, sono stati concordati dall'amministrazione con le consulte di frazione e le assemblee pubbliche, che hanno svolto un ruolo fondamentale per l'individuazione dei progetti da intraprendere ed effettuare. “In una fase di crisi e profonda

difficoltà della finanza pubblica” ha affermato il sindaco Giammaria Manghi, “il Comune di Poviglio, nonostante i tagli ai finanziamenti per gli enti locali, sta cercando di rispettare gli impegni presi con i cittadini in campagna elettorale per la sistemazione progressiva delle strade bianche”. I lavori hanno previsto infine anche la realizzazione di tre sopralzi rallentatori di velocità, due dei quali realizzati in via Togliatti e uno in via Da Vinci.

Svedesi all’asilo

RESTYLING IN CENTRO STORICO

Una delegazione in visita al Rodari e alla Ginestra

È

arrivata nei giorni scorsi a Poviglio la delegazione di amministratori svedesi, provenienti dalla cittadina di Norra Hisingen, che nei prossimi giorni farà visita ad alcuni servizi educativi comunali della Bassa Reggiana. L’iniziativa, organizzata con Progettinfanzia e la partecipazione degli enti locali coinvolti, rientra in un quadro più ampio di scambi formativi che da tempo vede protagonisti reggiani e svedesi, nel confronto sull’approccio educativo e l’organizzazione dei servizi rivolti alla prima infanzia. Durante la mattinata la delegazione ha fatto visita alla Scuola dell’Infanzia “La Ginestra” e il Nido dell’Infanzia “Rodari” di Poviglio. Nel pomeriggio, alle 17,00, il gruppo ha partecipato all’incontro sul tema “Politica, Infanzia, Futuro – L’Europa delle Regioni e dei Comuni si interroga sui servizi educati-

vi”, presieduto da Giammaria Manghi, in qualità di Sindaco Referente del sistema educativo dell’Unione Bassa Reggiana, con la partecipazione di Tord Karlsson, primo cittadino di Norra Hisingen. Al dibattito è seguita una riflessione sui modelli di organizzazione delle Scuole dell’Infanzia, grazie al contributo di Cristian Fabbi, Direttore di Progetto Infanzia: alla tavola rotonda sono intervenuti altri politici del distretto, della provincia e della regione. «Continua la volontà del Comune di Poviglio e dei Comuni della Bassa Reggiana di aprirsi all’area vasta degli scambi delle esperienze e di confrontarsi con realtà non soltanto provinciali o nazionali, ma legate a una dimensione più vasta, come quella europea, propria del mondo attuale» è il commento del Sindaco Giammaria Manghi.

Sono iniziati nei giorni scorsi i nuovi lavori di asfaltatura, ripristino e messa in sicurezza delle strade, programmati dal Comune di Poviglio. Dopo la conclusione delle operazioni che, nelle settimane scorse, hanno interessato quattro strade bianche periferiche, l’amministrazione comunale si è impegnata in un nuovo progetto che riguarderà alcune vie del centro, per la loro messa in sicurezza e il miglioramento della viabilità del territorio. I lavori stanno riguardando Via Mattei e Via Romana, e comportano un investimento di 112 mila euro, 90 dei quali erogati da un soggetto privato a scorporo degli oneri di urbanizzazione. In via Mattei le operazioni interesseranno il tratto di strada che va dall’Arco del Municipio fino al civico 19, per la sistemazione della rete fognaria e il rifacimento della pavimentazione stradale, per un importo complessivo di 32 mila euro. Per quanto riguarda

La nostra azienda dispone di: • attrezzature e impianti • autocarri con cassone ribaltabile per trasporto rifiuti • contenitori per raccolta metalli

• Recupero, stoccaggio e riciclaggio dei rifiuti • Lavorazione metallica • Riciclaggio di metalli non ferrosi • Trasporto e ritiro rottami Si acquistano e lavorano rottami ferrosi, si recuperano rottami metallici e si eseguono demolizioni industriali. Produciamo: • metalli ferrosi e trucioli di metallo • rottami in ferro • rottami metallici

BL ROTTAMI - Via Cornetole, 19 - Poviglio (RE) Tel. 389 8177657 - Fax 0522 969519 - E-mail: maricasarti@alice.it

via Romana saranno attivati due tipi di interventi. Il primo comporterà la realizzazione della rotatoria, nell’intersezione con via Gramsci, e sarà completamente a carico di un soggetto privato: il termine dei lavori, in questo caso, è fissato entro il mese di novembre. L’altro intervento, invece, sta riguardando il tratto di via Romana che va da via Nevicati a via Fratelli Cervi, con la realizzazione del tratto di pista ciclopedonale a carico della Ditta Benassi, costruttrice di una lottizzazione proprio in quel tratto di strada. “L’impegno dell’amministrazione comunale, dopo aver riguardato, nelle settimane scorse, le strade bianche periferiche, si sposta adesso su quelle del centro di Poviglio” ha spiegato il Sindaco Giammaria Manghi, “a dimostrazione che l’obiettivo del Comune è di garantire viabilità e sicurezza stradale a 360°, per tutto il territorio e tutta la comunità”.

P.za Umberto I° n.11 - POVIGLIO (RE) - Tel. 0522/96.91.34

da 60 anni la vera grande salumeria GASTRONOMIA DI NOSTRA PRODUZIONE

OFFERTA PARMIGIANO REGGIANO di collina stagionato

Domenica 9 ottobre aperto tutto il giorno

GNOCCO FRITTO CICCIOLI - CAPPELLETTI GASTRONOMIA IN GENERE CONSEGNA GRATUITA a Poviglio e comuni limitrofi


venerdì

30 settembre 2011 - REPORTER

Pag.

SPECIALE POVIGLIO

15

Rivive il mito di Hendrix Successo per l’evento organizzato a Poviglio in onore del grande chitarrista

A

quarantun anni dalla morte del chitarrista di Seattle, avvenuta il 18 settembre 1970, Poviglio rende omaggio a uno dei miti incontrastati della musica mondiale: Jimi Hendrix. Ieri pomeriggio, nostalgici e cultori del rock si sono dati appuntamento al centro “Kaleidos” per ricordarne il mito, nel corso dell’“Hendrix Memorial Day”, l’evento organizzato dalla Vintage Authority di Cris Maramotti e Simone Falavigna in collaborazione con l’Amministrazione Comunale – Assessorato alla cultura, il Centro “Kaleidos” e il Centro Giovani di Poviglio.

Chitarre d’epoca e memorabilia, vinili e pezzi unici, fotografie autografate, abiti, amplificatori: erano tantissimi gli oggetti presenti nell’esposizione allestita al primo piano del Kaleidos, appartenenti alla Vintage Authority e ai numerosi collezionisti privati, accorsi per l’occasione. Al secondo piano spazio alla musica dal vivo, a cominciare dal contest band “Allievi”, per individuare il miglior gruppo “under 20” capace di reinterpretare il mito di Hendrix: vincitori i “Screaming nails” di Poviglio, età media 14 anni. A seguire le esibizioni di alcuni

gruppi locali, come i “Blues Station” di Eric Montanari, e lo strepitoso live di Rigo Righetti e Roby Pellati: grande affluenza per Clinic, che ha visto sul palco il mitico Maurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco, che insieme a Cris Maramotti ha ricordato aneddoti e curiosità su Hendrix, omaggiandolo con un concerto travolgente e trascinante. A chiudere la serata l‘esplosivo live della “Moris Tribute tu Jimi at Vintage Authority night live”, special guest Maurizio Solieri e Cris Maramotti. “Grande vivacità, musica di qualità e scambio di espe-

La Giustizia è una cosa seria Nicola Gratteri e Antonio Nicaso in Sala civica

V

enerdì 30 settembre, alle ore 21, presso la Sala Civica “Rosina Mazzieri”, in via Parma 1 di Poviglio, Nicola Gratteri, Procuratore aggiunto DDA di Reggio Calabria, e Antonio Nicaso, giornalista e scrittore fra i massimi esperti di n’drangheta, presentano il libro “La giustizia è una cosa seria”, ed. Mondadori. Un dialogo tra i due a proposito della giustizia e di come funziona realmente il sistema giudiziario italiano: Gratteri e Nicaso mettono a nudo gli ingranaggi del sistema, descrivendoli con un linguaggio chiaro e pratico. Cosa può essere fatto per rendere veramente l’iter legislativo più snello e garantire che la giustizia non rimanga una chimera, ma

possa davvero essere rapida ed efficace nel colpire i rei? Una questione annosa, che gli autori si pongono e alla quale cercano di trovate una soluzione, proponendo diversi sistemi che risultano spesso disarmanti nella loro semplicità, come per esempio poter far pervenire le notifiche tramite posta elettronica e ridurre il numero dei tribunali, oltre ad eliminare alcune leggi che di fatto intralciano il lavoro della magistratura. L’incontro sarà coordinato dal giornalista Jacopo Della Porta; introduce il sindaco di Poviglio Giammaria Manghi. L’evento è organizzato dal Comune di Poviglio in collaborazione con il Consorzio di Solidarietà Sociale Oscar Romero

(Reggio Emilia). Info: Biblioteca Comunale (via Parma 1 - 0522960426).

rienze: gli ingredienti di un evento che conferma il suo successo - ha detto l’Assessore alla Cultura Filippo Ferrari -. L’Hendrix Memorial Day si candida a divenire un appuntamento chiave della programmazione culturale povigliese”. Concorde anche il direttore artistico Cris Maramotti, che spiega: “questa seconda edizione ha visto aumentare il numero degli espositori e le esibizione dal vivo: il successo della giornata di ieri è stata la conferma di come l’iniziativa, nata l’anno scorso come una scommessa, si sia trasformata in una certezza”.


Reporter Speciali 30 settembre 2011