Page 65

la società teatrale

la società teatrale

Olivier, Molière; Theaterpreis e Tony Awards: è di scena il Gran Galà del Teatro mondiale

lo concede un assaggio dello spettacolo impersonando, in brevi video quotidiani, una psicoterapeuta sconclusionata alle prese con le bizzarrie dei suoi pazienti. Info: www.youtube.it

notecnica e scenografia, composto da quattro aule e due studi, che verrà inaugurato prossimamente all’interno della stessa Accademia. Info: www.accademiadinapoli.it

preso tuttavia questa decisione con serenità, consapevole dell’esigenza strutturale di un’alternanza alla carica. Al suo posto sarà la volta di Giulio Scarpati.

Mondo festival

A Paolini il Riccione per la Televisione

Barokthegreat (The Origin), Muna Mussie (Ti ho sognato, ma non eri il protagonista), e poi Ortographe (Gorgone III) e Cosmesi (Periodonero) si sono aggiudicati i premi di 4000 euro e 1000 euro messi a disposizione dal Festival Mondo - Atto II, riservato ad artisti under 35, coordinato da Masque Teatro e promosso dal Comune di Forlì, nell’ambito del progetto ministeriale Italia Creativa, in collaborazione con il Gai e l’Anci. Info: www.mondonline.org

È stato assegnato a giugno a Marco Paolini (foto sopra), in occasione della ventesima edizione del Riccione Ttv Festival, dedicata a Pina Bausch, il Premio Riccione per la Televisione 2010. In occasione della cerimonia, sono stati conferiti la cittadinanza onoraria a Enrico Vaime e uno speciale riconoscimento al videomaker Giuseppe Baresi. Info: www.riccioneteatro.it, www.operaestate.it

Musical, che passione!

Presto a Roma il Festival della Danza

Continua anche in Italia l’ascesa inarrestabile del musical. Dopo i trionfi de La Bella e la Bestia e del più recente I Promessi sposi, presentato in anteprima ad aprile al Duomo di Milano e a giugno a San Siro, per il prossimo anno si annunciano altre commedie musicali di sicuro successo. Spicca su tutti Mamma mia!, che dal prossimo autunno sarà in cartellone per l’intera stagione al Nazionale di Milano. Info: www.stage-entertainment.it

Biglietti gratis per i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione o in mobilità del comune di Scandicci. L’Istituzione per i servizi culturali del comune mette a disposizione un voucher nominativo per coloro che non hanno mezzi economici per andare a teatro. L’iniziativa è partita dal gennaio 2010 e si applica a tutti gli spettacoli teatrali e musicali proposti dal Teatro Studio di Scandicci. Info: tel. 055.755713, 055.7591591

Ghini lascia la presidenza del Sindacato Attori Lo scorso 29 marzo, al quinto congresso nazionale del Sindacato attori italiani (Sai), Massimo Ghini lascia la presidenza dopo dieci anni d’incarico. L’attore, in passato minacciato per l’impegno nella riforma dell’Imaie, ha

Hy124

Promuoversi su Youtube La compagnia napoletana Libera Scene Ensemble ha ideato un nuovo modo per promuovere lo spettacolo Beyond Therapy, commedia di successo scritta dall’americano Cristopher Durang. Si tratta di una rubrica tematica su Youtube, dove l’attrice Marta Pizzigal-

li da circa un anno come direttore operativo del teatro, la Purchia, napoletana, ha lavorato per circa trent’anni al Piccolo di Milano al fianco di Grassi e Strehler. Info: www.teatrosancarlo.it

La scena giovane, convegno a Bassano

Torino, Malosti alla Scuola dello Stabile

Avrà luogo dal 2 al 4 settembre, a Bassano del Grappa, nell’ambito del festival Operaestate, il convegno “I Teatri della contemporaneità”, ultima tappa di un percorso di riflessione iniziato lo scorso anno a San Sepolcro. Artisti, critici e operatori si interrogheranno sulle peculiarità della scena cosiddetta “giovane” in Italia. Info: yeleni87@hotmail.com

Discusso cambio della guardia alla direzione del Corso Attori della Scuola del Teatro Stabile di Torino: a Mauro Avogadro, cui non è stato rinnovato il contratto, è subentrato Valter Malosti. Ancora poco chiare le ragioni ufficiali della sostituzione, che ha destato nell'ambiente non poca sorpresa. Info: www.teatrostabiletorino.it

Guida al Teatro Povero Un nome per il Teatro Nuovo di Spoleto La giunta comunale di Spoleto ha deciso di intitolare il Teatro Nuovo al compositore e regista Gian Carlo Menotti, che nel 1958 fondò il Festival dei Due Mondi. Il teatro si chiamerà pertanto “Teatro Nuovo - Gian Carlo Menotti”. La cerimonia ufficiale di intitolazione ha avuto luogo il 7 luglio 2010, anniversario della nascita del maestro Menotti. Info: www.spoletocity.com

Elektra fa record di ascolti La puntata di “Loggione” di sabato 20 marzo, dedicata all’opera Elektra di Richard Strauss andata in scena lo scorso febbraio al Teatro Massimo Bellini di Catania, ha registrato un record di ascolti: 10 per cento di share contro il 7-8 per cento di media della trasmissione. Un risultato sorprendente ma non troppo, visto che per la critica nazionale Elektra ha rappresentato la rinascita del Bellini di Catania ed è stato uno degli allestimenti più riusciti dell’anno.

Rosanna Purchia sovrintendente ad interim Lo scorso marzo Rosanna Purchia è stata nominata sovrintendente ad interim del Teatro San Carlo. Già a Napo-

Fresca di stampa la guida Teatro Povero di Monticchiello: istruzioni per l’uso. Curata da Pietro Clemente con la collaborazione dell’Associazione TePoTraTos, fa parte della collana della Fondazione Musei Senesi, edita da Silvana Editoriale e distribuita in Italia e all’estero. Info: www.fondazionemuseisenesi. org, www.teatropovero.it

Ai mitici Legnanesi il Premio Isimbardi È stato consegnato a maggio, in occasione della Giornata della riconoscenza, il Premio Isimbardi, assegnato ai cittadini che più danno lustro al territorio. Vincitori dell’edizione 2010 sono I Legnanesi, compagnia di culto fondata da Felice Musazzi nel 1949 a Legnano e oggi guidata da Antonio Provasio.

Pignataro presidente dell'Accademia di Danza Il cda dell’Accademia Nazionale di Danza (And) ha nominato Carmen Pignataro nuovo presidente della Fondazione. Impegnata da anni nel mondo dello spettacolo, la Pignataro si è detta entusiasta di presiedere all’unica accademia nazionale di danza esistente in Italia. Info: www.accademianazionaledanza.it

A Palermo chiude il teatro di Spicuzza Ha chiuso i battenti a giugno per insolvenza l’Orione di Palermo, creato da Pippo Spicuzza. A nulla è servita la fama del teatro, palcoscenico di riferimento per i comici in Sicilia: l’Ordine degli Oriolini che gestisce il complesso ha mandato lo sfratto alla vedova di Spicuzza, Lucia.

Riapre l'Ambra Jovinelli? Dovrebbe essere certa la riapertura, dopo due anni di inattività, del romano Ambra Jovinelli. I proprietari dell’immobile sarebbero giunti a un accordo con Gianmario Longoni, patron del Teatro Sistina, il quale avrebbe intenzione di offrire la direzione artistica dell’Ambra Jovinelli a Gigi Proietti.

Ciao Renzo, papà della Comuna Baires È morto l’8 aprile a Milano Renzo Casali, fondatore, regista e autore della Comuna Baires. Nato a Barga, nell’Alta Garfagnana, le sue origini artistiche risalgono all’esperienza del teatro indipendente in Argentina, dove emigrò nel 1950. Formatosi all’Università Carolingia di Praga, collabora, in Spagna, alla fondazione del Centro Drammatico de Madrid, prima di essere espulso dal governo franchista. Tornato in Argentina, fonda nel 1969 la Comuna Baires, e collabora, tra gli altri, con Julian Beck e Judith Malina del Living Theatre. In Italia ha portato la sua esperienza di un teatro senza ruoli, comunitario, politico, etico, e si è a lungo dedicato alla scrittura, pubblicando diversi romanzi (La nave dei Messia; Kafka; La Patagonia dei Ferguson; Robinson Scuorè…).

Emoticon vince il Premio Attilio Corsini Emoticon di Paolo Civati è lo spettacolo vincitore della seconda rassegna “Salviamo i talenti-Premio Attilio Corsini”, ospitata a giugno al Teatro Vittoria di Roma, e verrà inserito nel cartellone 2010/2011 con la produzione della Compagnia Attori&Tecnici. Questi i titoli degli altri finalisti: A cuore

aperto di Patrizio Cigliano, Cambio vita di Simone Perinelli e La terrazza di Melania Fiore. Info: www.teatrovittoria.it

Torna il Garibaldi tra feste e malumori Dopo dieci anni di chiusura per lavori ha riaperto il Teatro Garibaldi di Enna, e lo ha fatto proprio il 27 marzo 2010, giorno in cui l’Italia ha aderito per la prima volta alla “Giornata mondiale del Teatro”. Costruito nel 1878, il teatro era già stato oggetto di restauro nel 1930.

A Roma i Premi Collalti per il teatro Sono stati consegnati a maggio a Roma in occasione della cerimonia conclusiva del XVIII Premio di Poesia Romeo Collalti i Marforio d’oro. Gabriele Lavia, Paolo Ferrari e Geppy Gleijeses sono i vincitori della sezione teatro.

Ad Albini il Grifo d'oro Lo scorso aprile, a Genova, è stato conferito il Grifo d’Oro a Umberto Albini. Insigne grecista, studioso del teatro classico e traduttore della letteratura ungherese, il professore è stato anche presidente dell’Istituto nazionale del Dramma Antico di Siracusa e collaboratore del Teatro della Tosse.

Riapre il deposito delle Ariette

Le capitali europee aspettano la primavera per celebrare i risultati migliori della stagione in chiusura. Apre le danze Londra, che nella notte del 21 marzo ha visto sfilare nella cornice del Grosvenor House Hotel il gotha del teatro inglese – e non solo. In lizza per i Lawrence Olivier Awards (www.officiallondontheatre.co.uk/olivier_awards) www.officiallondontheatre.co.uk/olivier_awards anche nomi noti al grande pubblico per le prodezze hollywoodiane come Jude Lawe, Keira Knightley e perfino la ex Spice Girl Melanie C. Tra gli spettacoli più premiati Spring Awakening, miglior musical, che si aggiudica 4 delle 7 nomination; 3 premi vanno anche a Hello Dolly, mentre le produzioni del Royal Court si accaparrano il premio per il miglior attore e la migliore scenografia (Jerusalem) e quello per il miglior regista (Enron). Prosegue Parigi, con l’ormai ventiquattrenne Prix Molière (www. lesmolieres.com), che laurea artisti in 18 categorie diverse, tra protagonisti e non protagonisti, maschi e femmine, giovani e meno giovani. Il Théâtre du Soleil di Ariane Mnouchkine vince con Les Naufragés du Fol Espoir il premio per la migliore produzione di un teatro pubblico e quello per i migliori costumi; migliore spettacolo prodotto da un teatro privato è invece L’Habilleur (Théâtre Rive Gauche), che si aggiudica anche il riconoscimento al miglior attore. Altre pièce pluripremiate sono La Nuit des Rois, La Serva Amorosa e Les 39 marches. A Berlino infine, durante il Theatertreffen, festival che porta nella capitale tedesca i dieci migliori spettacoli della stagione (produzioni di lingua tedesca), è stato consegnato il Theaterpreis Berlin 2010 (www.berlinerfestspiele.de) a Margit Bendokat. Oltreoceano, molti sono i nomi noti premiati ai Tony Awards (www.tonyawards.com), i più prestigiosi premi teatrali americani, consegnati in pompa magna il 13 giugno. Il riconoscimento come miglior attore di prosa è andato infatti a Denzel Washington (Fences), quello come migliore attrice di musical a Catherine Zeta-Jones (A Little Night Music), mentre Scarlett Johansson è riconosciuta come la migliore attrice non protagonista (A View from the bridge). Quattro spettacoli si spartiscono quasi tutto il resto del bottino: Red, dedicato a Mark Rothko (interpretato sulla scena da Alfred Molina) si rivela la pièce di maggiore successo, vincono l’autore, John Logan, il regista, Michael Grandage, l’attore non protagonista, lo scenografo e i designer di luci e suono. Anche Fences (foto sotto), che racconta le difficoltà degli afro-americani nella Pittsburgh del ventesimo secolo, fa incetta di premi (oltre al migliore attore, anche migliore attrice e migliore ripresa). Memphis, storia d’amore multirazziale a suon di rock and roll spopola sul fronte musical e si accaparra premi in 4 categorie, seguito di poco da Fela!, storia del musicista nigeriano Fela Kuti, 3 premi. Marta Vitali

È stato riaperto ad aprile, a dieci anni dalla costruzione, il Deposito attrezzi del Teatro delle Ariette, a Castello di Serravalle (Bo). Per l’occasione, è stato presentato in anteprima il nuovo lavoro del gruppo, Matrimonio d’inverno. Info: www.teatrodelleariette.it

MONDO Niente opera greca in Germania La compagnia dell’Opera nazionale greca doveva andare in scena il 7 e 8 maggio a Wiesbaden, in Germania, con

Hy125

Profile for Hystrio

Hystrio 2010 3 luglio-settembre  

Hystrio n. 3.2010 di luglio-settembre

Hystrio 2010 3 luglio-settembre  

Hystrio n. 3.2010 di luglio-settembre

Profile for hystrio
Advertisement