Issuu on Google+

Il regno delle esperienze. Estate 2011

Spl端gen Rheinwald Avers Ferrera Andeer Zillis Schamserberg Thusis Heinzenberg Domleschg Feldis Mutten


Deutschland

Basel Zürich

France

St.Gallen

Österreich

Liechtenstein Bern

Schweiz Chur Graubünden

Viamala

Genève

Bellinzona Lugano Chiasso Italia

Colofone Grafica & realizzazione hü7 design ag, Thusis, www.hue7.net Testi Thomas Kaiser, www.wortwert.ch Organizzazione del turismo Viamala Foto di copertina Chiesa di St. Antonius (XIII secolo), Mathon Foto Yannick Andrea Otto Pajarola Oskar Hugentobler Ferrovia retica Terme di Andeer Grigioni Vacanze Organizzazione del turismo Viamala Thomas Häusermann biketec.ch Kornelius Hug Traduzione Luigia Cantatore AG, 8107 Buchs ZH Stampato in Svizzera


Benvenuti in Viamala, il regno delle esperienze La vita è fatta di alti e bassi, anche a Viamala, il regno delle esperienze. L’unica differenza è che qui gli alti e bassi hanno qualcosa di magico. Qui si sperimenta la leggerezza dello spirito sulle meravigliose cime delle montagne; qui, nelle gole scure, si vivono le esperienze di vita più profonde. La Viamala, il regno delle esperienze, non è solo un luogo di villeggiatura, ma anche vita vera di una bellezza sconvolgente, grazie alla natura straordinaria e alla cultura millenaria. Benvenuti in Viamala, il regno delle esperienze!

www.viamala.ch info@viamala.ch

Punti informazione regionali Informazioni turistiche Viamala Bodenplatz, CH-7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 Fax +41 (0)81 650 90 31 Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa (giugno – ottobre e dicembre – marzo) 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30

Informazioni turistiche Viamala Stazione, CH-7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.30 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa 08.30 – 12.00

Punti informazione regionali

Contenuto Splügen/Rheinwald

pagine 4 – 5

Avers/Ferrera

pagine 6 – 7

Andeer/Zillis/Val Schons

pagine 8 – 9

Thusis/Heinzenberg

pagine 10 – 11

Domleschg/Feldis/Mutten

pagine 12 – 13

Le gole

pagine 14 – 15

Wellness

pagine 16 – 17

Natura/Cultura/Storia

pagina 18 

Parco naturale del Beverin

pagina 19

Musei/Mostre

pagine 20 – 21

Da vedere

pagina 22

Visite individuali e guidate

pagina 23

Viamala è movimento

pagina 24

Escursioni

pagine 25 – 28

Bici elettriche, Mountainbike, Bici

pagina 29

Viamala è dinamismo

pagine 30 – 31

Manifestazioni

pagine 32 – 33

AutoPostale e Ferrovia retica

pagine 34 – 35

Ristoranti/Esercizi pubblici

pagine 36 – 37

Viamala consigli

pagina 38

Sintesi

pagina 39

Andeer c/o Bagni termali Andeer CH-7440 Andeer Orari di apertura sportello Lu – Do 08.00 – 21.00 Avers CH-7447 Cresta (Avers) Orari di apertura sportello Lu, Me, Ve 08.30 – 11.30  Zillis-Schamserberg c/o Posta Zillis CH-7432 Zillis Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.00 – 11.00 / 15.00 – 18.00 Urmein-Heinzenberg c/o Banca Raiffeisen CH-7427 Urmein Tel. +41 (0)81 630 00 95 Orari di apertura sportello Lu & Ve 15.30 – 17.30, Ma – Gio 08.00 – 11.00, Sa 08.00 – 10.00 Sarn-Heinzenberg (solo info telefoniche) CH-7423 Sarn Tel. +41 (0)81 651 23 48 Orari di apertura (solo info telefoniche) Lu – Sa 08.00 – 10.00

3


Splügen / Rheinwald Terra di montagne e nostalgia

La dolce nostalgia del sud, il sogno di esperienze incantate tra i monti. Qui, queste due realtà si fondono insieme.

Qui il cielo sa di sud, ma la fresca aria di montagna risveglia e stimola i sensi. Anche l’imponente paesaggio antropizzato delle montagne e dei ghiacciai prova che qui nostalgia e sogno sono realtà: grandi case di pietra dal sapore italiano sorgono accanto a case Walser di legno bruciate dal sole. Non c’è da stupirsi se Splügen è uno dei paesi di valico più antichi e caratteristici dei Grigioni, e se personaggi

come Johann Wolfgang Goethe o Albert Einstein hanno amato molto questa regione con i suoi numerosi valichi. Anche i dintorni sono un miracolo. Benvenuti!

Il primo ponte sull’Hinterrhein: il «Vecchio Landbrugg».

4


Con la costruzione della diga di sbarramento nel 1962, Sufers è diventato un paese di lago.

Andeer Splügen è stata colonizzata dai Walser nel XIII secolo.

La sorgente del Reno Degli oltre 50 milioni di persone che il Reno incontra lungo i suoi 1230 km, solo poche sanno che una delle due sorgenti si trova nel Rheinwald, ai piedi del Rheinwaldhorn.

La forte opposizione della popolazione del Rheinwald ha impedito, nel 1946, la costruzione di una diga di sbarramento.

Rheinwald

Splügen: paese Wakker Nonostante il traffico di valico segni Splügen da secoli, il paese è riuscito a conservare la sua dimensione storica. Per questo nel 1995 ha vinto il Premio Wakker.

Lai da Vons r Gola della Roffla Museo della r fortezza

Sufers

r

Splügen

Paese Wakker

Medels i.Rh. Nufenen

r Laghi Suretta

Hinterrhein Passo dello Spluga Chiavenna

r Sorgente del Reno posteriore

San Bernardino

Italia

calità e nostre lo ll u s i n io z forma Per altre in tura, visitate il sito ia di villegg ala.ch www.viam 5


Avers / Ferrera

Il piacere del silenzio

Le vere esperienze non hanno bisogno di palcoscenici o scenari grandiosi. Le vere esperienze sono quelle dell’anima o quelle della valle di Avers.

Qui l’anima si dischiude solo alle esperienze vere, forse perché qui si trova l’insediamento più alto d’Europa abitato tutto l’anno: Juf, un antico insediamento contadino a più di 2100 metri sul livello del mare. Forse l’animo qui di dischiude non solo per la vicinanza con il cielo, ma anche per la fresca aria di montagna. O per l’inverosimile silenzio che fa dimenticare i rumori e la frenesia di tutti i giorni e fa

apparire la vita meravigliosamente bella nella sua naturalezza. Certo è che nella valle di Avers il silenzio e la bellezza delle montagne si lasciano ammirare ancora nella loro dimensione originale. Benvenuti!

L’origine della chiesa evangelica di Ausserferrera risale al XV secolo.

6


Rh

ei

n

Chur

Flims

Feldis Scheid Rothenbrunnen Tomils

Paspels r Canovasee Almens Rodels Pratval Fürstenau Scharans

Präz

Heinzenberg

Sarn Portein

Pischolsee r Pascuminersee r

Tschappina r Glaspass

Trans

Cazis Tartar

Sils i.D.

Patrutgsee Masein

r Flerden Urmein Thusis

r r Carschenna Hohenrätien

Solis

Mutten

Rongellen

Tiefencastel

Obermutten

r

Traversinasteg II

r Viamala r Punt Suransuns

Lohn

Klanggarten r

La cima del Guggernüll (2294 metri sul livello del mare) tra la Val Ferrera e l’alta valle di Avers. r Kirche St. Martin Zillis

Reischen

Mathon

Zillis

Andeer Gola della Roffla r

Rheinwald

Fino al 1895 si poteva accedere Splügen Wakkerdorf all’alta valle di Avers Top of Europe Medels i.Rh. solo attraverso SituatoNufenen a 2126 metri d’altitudine, un sentiero battuto dagli animali Juf è l’insediamento più alto d’EuHinterrheinropa popolato tutto l’anno, quindi da soma.

r

Magic Wood

lo si può definire «Top of Europe».

r

Rheinquelle

Innerferrera

Valle di Lei Quando non c’era ancora la gigantesca centrale elettrica, per raggiungere la Valle di Lei da nord bisoSan Bernardino gnava camminare. Da qui sgorga l’acqua d’Italia che dal Reno sfocia in mare. Un inforama spiega come funziona la moderna centrale elettrica.

r Valle

di Lei

Campsut Cröt Cresta

Avers

Pürt Am Bach Juppa

Italia

Natura pura ad Avers. Un paradiso anche per i bambini.

Ausserferrera

Sentiero delle marmotte

r

Juf Insediamento più alto d’Europa abitato tutto l’anno

calità e nostre lo ll u s i n io z forma Per altre in tura, visitate il sito ia di villegg ala.ch www.viam 7


Andeer / Zillis / Val Schons

Bellezza mozzafiato

Il tempo non è forse un prodigio che racchiude in sé pensieri ed esperienze? Un prodigio, proprio come il soffitto dipinto della chiesa di San Martino a Zillis che da più di otto secoli trasmette in modo straordinario pensieri concepiti a colori.

In Val Schons il tempo non corre né ha fretta; qui il tempo rivela la sua bellezza primitiva. Patrimoni culturali vecchi di secoli fatti di pietre di culto preistoriche, paesaggi mozzafiato con piccoli paesi di contadini e una natura sconvolgente tanto è bella, nei cui anfratti silenziosi vive la più antica e più grande colonia di stambecchi.

Un ambiente dove il tempo diventa l’esperienza della meravigliosa leggerezza dei sensi. Benvenuti in Val Schons!

Da 700 anni ad Andeer si sfrutta la forza terapeutica e rigenerante dell’acqua.

8


Rh

ei

n

Sopra la Gola della Roffla: il Lai Lung con vista in direzione delle montagne Suretta.

Thusis Il luogo in cui probabilmente è nato Jürg Jenatsch. Suo padre fu il pastore di Lohn.

Chiesa di San Martino a Zillis Il soffitto dipinto del XII secolo è l’attrazione turistica, storico culturale della regione famosa in tutto il mondo. Terme di Andeer L’acqua termale di Andeer ha un potere rigenerante, una vera fonte d’energia.

Tiefencastel

Rongellen

r Ponticello sulla Traversina II r Gola della Viamala r Punt Suransuns

Lohn

Giardino suoni r

Mathon Pazen-Farden Wergenstein Center da Capricorns r Casti r Clugin Alpe Curtginatsch

Reischen r Chiesa di San Martino, Zillis Zillis Donat Pignia

Terme di Andeer r

Val Schons

Andeer

Schamserberg Qui la lingua romanza è ancora parlata. Nel «Center da Capricorns», Schamserberg, trova rifugio l’animale araldico dei Grigioni.

Bärenburg

Lai da Vons r Gola della r Roffla

r Magic Wood

Tgea Padrun. La «casa Sgrafitto» di Andeer risale al 16° secolo.

calità e nostre lo ll u s i n io z forma Per altre in tura, visitate il sito ia di villegg ala.ch www.viam 9


Thusis / Heinzenberg

Terra magica per l’anima

Si dice che la bellezza è nell’occhio di chi osserva. Ma nella regione Thusis/Heinzenberg tutti i sensi percepiscono la bellezza come il più autentico incantesimo d’anime.

Quando lo sguardo si posa sulle dolci cime dell’Heinzenberg, l’anima si dischiude e una sensazione di felicità pervade il corpo. Quando però lo sguardo cade sulle profondità spaventosamente belle della Gola della Viamala, la forza della natura ti sconvolge. La regione Thusis/Heinzenberg è una terra di continue emozioni. Le cime pittoresche dei monti e le oscure profondità delle grotte mostrano la

vita in tutta la sua molteplicità. Ma la sensazione di fondo non cambia, la si può definire incantesimo d’anime o stupore per una vita immersa in una natura meravigliosa. Benvenuti nella terra dei sogni veri!

Agricoltura e turismo: due colonne portanti dell’economia regionale.

10


Zürich La Neudorfstrasse di Thusis fu costruita dopo il grande incendio del 1845.

Rh

ei

n

Chur

Flims Atmosfera mattutina nell’Heinzenberg. Il Pascuminersee a 1970 metri sul livello del mare.

Albula e Bernina: Patrimonio Mondiale dell’UNESCO A Thusis parte la linea Albula/ Bernina della Ferrovia retica. Questa straordinaria tratta di montagna è stata costruita più di un secolo fa. Lunga ben 122 km arriva fino a Tirano e dal 2008 fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Heinzenberg Celebrata nel XVII secolo come la montagna più bella del mondo dal duca e generale francese Duc de Rohan. I pendii dolci delineano il profilo fino alle pareti scoscese del Piz Beverin.

Präz

Heinzenberg

Sarn Portein

Bischolsee r Pascuminersee r

Cazis Tartar

Patrutgsee Masein

r Flerden Urmein Thusis Tschappina

r r Carschenna

Hohen Rätien

Solis

r Glaspass

Tiefencastel r Gola della Viamala

La vallata diventò sfruttabile solo in seguito alla correzione del letto del Reno avvenuta nel 19° secolo.

calità e nostre lo ll u s i n io z forma Per altre in tura, visitate il sito ia di villegg ala.ch www.viam 11


Domleschg / Feldis / Mutten

Paese delle meraviglie

Stile di vita significa il modo in cui si trascorre il proprio tempo sulla terra? Non sarebbe meglio dire che è un miracolo, un po’ come quando in primavera il manto nevoso si trasforma in una cascata di petali?

Nel Domleschg lo stile di vita personale diventa tutt’uno con il grande miracolo della vita. In che modo l’estate trova il suo compimento nei colori forti dell’autunno, in che modo la prima neve cade sui larici giallo-oro e sugli arbusti di mirtilli rossi? In un ambiente unico con boschi inondati di luce e cime dolci, con frutteti meravigliosi e castelli antichi, con paesi contadini pittoreschi e fortezze imponenti. Benvenuti nella terra dove si vive la vita!

Piccola ma bella: Fürstenau, la città più piccola del mondo.

12


Zürich L’insediamento walser di Mutten. Vale la pena visitarlo non solo per la famosa chiesa di legno.

Rh

ei

n

Chur

Flims Il paesaggio del Domleschg è caratterizzato come qui a Paspels da castelli e fortezze.

Feldis

Mutten A Mutten sembra andare di moda la natura in purezza; una tendenza destinata a continuare anche in futuro. Così, Pro Natura ha acquistato venticinque ettari di prati secchi che si impegna a conservare. Chi desidera scoprire una straordinaria varietà di fiori, non troverà posto migliore di Mutten. Feldis La terrazza assolata sopra la valle è un luogo «segreto» con una funivia propria e intorno una vista panoramica. Una seggiovia porta gli amanti della natura nel cuore di questo paradiso anche in estate.

Scheid Rothenbrunnen

Tomils

Trans

Paspels r Lago Canova Almens Rodels Pratval Fürstenau Scharans

Domleschg

Sils i.D. Thusis

r r Carschenna

Hohen Rätien

Mutten

r Glaspass r

Solis

Obermutten

Tiefencastel

Ponticello sulla Traversina II r Gola della Viamala

Luogo storico, pietra della Triplice Alleanza. Il cippo originale di confine del 1722 oggi è esposto al museo retico di Coira.

calità e nostre lo ll u s i n io z forma Per altre in tura, visitate il sito ia di villegg ala.ch www.viam 13


Le gole

In milioni di anni, l’acqua dell’Hinterrhein e i ghiacciai dell’era glaciale hanno plasmato la roccia massiccia. Così sono nate le gole della Viamala e della Roffla. gita: per una izione meteo Consigli nd co si ia ls con qua

Affascinante e nel contempo difficile descrivere ciò che la natura ha creato con le gole della Viamala e della Roffla. L’uomo in questo caso ha solo un ruolo marginale. Pareti rocciose ripide, profondità impenetrabili e ovunque tracce di tempi ormai passati che liberano la fantasia: così si può descrivere il quadro. Difficilmente i raggi di sole riescono a spingersi nelle profondità delle gole. Ma quando avviene, si crea uno straordinario gioco di luci e ombre. La vista

di una gola non trasmette solo sensazioni visive. Rumore d’acqua quando il Reno è in piena e di gorgoglii quando il Reno è in secca, a ciò si aggiungono il soffio del vento, le voci dell’uomo: tutto questo trasforma la sosta in una gola in un turbinio di emozioni per l’anima. Qui si può toccare con mano la forza della natura.

Punt da Suransuns: elegante ponte sospeso in acciaio e pietra all’accesso meridionale della Viamala.

14


Perla da

scoprire

Viamala-Notte. Un’esperienza veramente unica.

Gola della Viamala La Viamala è leggenda. Un impressionante monumento della natura con pareti rocciose alte anche 300 metri che nei passaggi più angusti sembrano sfiorarsi. I giochi di colore creati dall’acqua, i vortici e le formazioni rocciose trasmettono una forte sensazione di bellezza naturale che si è conservata intatta negli anni. La Viamala affascina da sempre. È buia, incute timore ma nel contempo incanta.Così scriveva il filosofo Friedrich Nietzsche nei suoi appunti: «Non ho parole per descrivere la straordinaria grandiosità della Via Mala, mi fa sentire come se non conoscessi la Svizzera.» Anche Conrad Ferdinand Meyer ha subito il fascino della Viamala: «Questa gola, dove l’acqua rabbiosa si è fatta strada attraverso la roccia, può essere descritta come regno dell’arbitrio, della caparbietà e della ribellione.» L’ente del turismo di Thusis ha iniziato a darsi da fare già nel 1903 per permettere ai turisti di accedere a questa meraviglia della natura. 321 gradini, forse qualcuno di più, conducono nel cuore della gola. Lungo il corso del fiume corre una galleria; qui si può osservare da vicino questo scenario spettacolare e provare la strettezza opprimente della gola. Un vero miracolo della natura che può essere ammirato e toccato quasi con mano e che merita di essere visitato anche quando il tempo non è dei migliori.

Viamala-Notte vi conduce negli abissi terribilmente affascinanti della grandiosa gola della Viamala. Attraverso raffigurazioni sceniche e racconti misteriosi, la visita guidata della durata di 90 minuti circa fa riaffiorare alla luce delle lanterne particolari di una storia vecchia di millenni. L’atmosfera particolare è palpabile già durante il viaggio a bordo dell’AutoPostale. La scala che dal 1903 consente ai turisti di accedere alla gola, funge così da teatro e al tempo stesso da auditorio. Lo scenario incantevole creato dalle ripide e scoscese pareti rocciose, dalle acque rumoreggianti dell’Hinterrhein e dal suggestivo cielo tenebroso contribuiscono a regalare un’esperienza notturna indimenticabile. Voglia di camminare è il requisito indispensabile per affrontare questa avventura. Si consiglia di indossare vestiti caldi e impermeabili. Prezzo CHF 39.00/persona (biglietto d’ingresso acquistabile direttamente sull’AutoPostale). Servizi inclusi nel prezzo: viaggio di andata e ritorno con l’AutoPostale (corsa straordinaria), un piccolo snack, un souvenir originale Viamala-Notte, presentazione e accompagnamento direttamente sul posto. Viaggio extra Viamala-Notte dell’AutoPostale Stazione ferroviaria di Thusis: partenza 19.45 | arrivo 22.15 circa Organizzazione dell’escursione In caso di maltempo (per esempio pioggia battente) l’escursione non potrà avere luogo. Per informazioni sull’organizzazione dell’escursione: chiamare il seguente numero di telefono 1600 (Mailbox 81060) il giorno stesso in cui è in programma la gita a partire dalle ore 16.00. In caso di cambio repentino del tempo durante una rappresentazione, l’organizzatore si riserva il diritto di apportare modifiche al programma. Informazioni/Iscrizioni L’escursione Viamala-Notte si svolge tutti i giovedì sera nelle seguenti date: 7.7./14.7./21.7./28.7./4.8./11.8./18.8./25.8. È possibile iscriversi fino alle ore 12.00 del giorno in cui è in programma l’escursione. Attenzione: posti disponibili limitati (30 persone al massimo per ogni escursione). Escursioni straordinarie per gruppi Per gruppi di turisti è possibile organizzare escursioni straordinarie, previo accordo e solo su prenotazione.

Orari di apertura Aprile e ottobre: ogni giorno 9.00 – 18.00 Maggio – settembre: ogni giorno 8.00 – 19.00. In inverno rimane chiusa per ­motivi di sicurezza

Viamala

Schlucht

Prezzi d’ingresso individuali Adulti CHF 5.00 Bambini (6 – 16 anni) CHF 3.00 Carta del tesoro CHF 3.00 (Caccia al tesoro per bambini) Prezzi d’ingresso gruppi (a partire di 10 persone) Adulti CHF 3.00 Bambini (6 – 16 anni) CHF 2.50 Visite guidate su prenotazione all’ora CHF 100.00 Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch Visite guidate a Viamala Possibili su richiesta per singoli gruppi. Ora, tutti i giovedì nei mesi di luglio e agosto alle ore 14.00 si organizzano visite guidate alla gola anche per una sola persona. Venite a conoscere meglio la Viamala e la sua storia affascinante. Durata: un’ora circa. Nel prezzo sono incluse visita guidata ed entrata alla gola, CHF 10.00 a persona. Prenotazione direttamente presso il chiosco. 30 persone massimo.

Gola della Roffla Spesso la gola della Roffla viene definita come la «sorella più piccola» della Viamala. Invece, questa strettoia, vicino alla foce del Reno di Avers nell’Hinterrhein, ha una sua storia. All’inizio del XX secolo, Christian Pitschen-Melchior, emigrante in America, tornò nella sua vecchia patria e rilevò il rifugio dei genitori vicino alla gola della Roffla. Ispirato da una gita alle cascate del Niagara, ebbe l’idea di trasformare la cascata nella Roffla in un’attrazione turistica e di guadagnarsi così da vivere. Nel 1907 iniziò a scavare un sentiero nella gola. Lavorò al suo progetto per sette anni. Ci vollero molta resistenza e forza per realizzare nella dura roccia i fori dove piazzare l’esplosivo. Dopo 8000 deflagrazioni aveva raggiunto il suo obiettivo: attraverso uno stretto passaggio nella galleria di roccia si poteva raggiungere la cascata all’interno della gola. Allora, come

Orari di apertura Aprile, giovedì – lunedì 09.00 – 18.00 Maggio – ottobre, ogni giorno 09.00 – 19.00 Prezzi d’ingresso Adulti Bambini oggi, passare sotto il Reno con le sue acque gorgoglianti è un’esperienza unica. All’ingresso della gola della Roffla si trova il mitico rifugio con il ristorante e un piccolo museo che documenta la storia eccitante di come è nata la galleria di roccia.

CHF 3.00 CHF 2.00

Contatto Hotel Rofflaschlucht 7440 Andeer Tel. +41 (0)81 661 11 97 www.rofflaschlucht.ch

15


Wellness

A Viamala, il regno delle esperienze, per sentirsi meglio bastano un po’ di crema solare e un paio di scarpe da montagna. Il solo piacere suscitato dal paesaggio genera subito un senso di benessere. Ma non è finita qui.

A Viamala la forza dell’acqua si manifesta nei modi più diversi. Le impressionanti gole della Viamala e della Roffla sono nate solo grazie alla forza dell’acqua che ha agito per milioni di anni. In questi monumenti straordinari della natura si percepisce tutta l’energia dell’acqua del Reno. L’acqua non lascia segni evidenti solo sulle pareti rocciose della Viamala o della Roffla. Chi vuole provare l’energia dell’acqua e i suoi effetti benefici sul corpo e sull’anima, viene a trovarci.

Il wellness adesso fa tendenza, dovunque, lo sappiamo. Ma qui a Viamala, wellness è sinonimo di relax. Montagne, valli, aria e acqua sono gli ingredienti naturali. Lasciatevi la quotidianità alle spalle e rilassatevi, tornerete a casa rigenerati.

Relax per corpo e anima.

16


Terme di Andeer Acqua e terme hanno sempre avuto un ruolo importante nella lunga storia delle civiltà di tutto il mondo. Già i romani sfruttavano nelle loro terme l’effetto rigenerante e rilassante dell’acqua calda, arricchita di sostanze minerali. Persino nel medioevo c’erano bagni pubblici che servivano non solo all’igiene personale ma anche alla rigenerazione di corpo e anima. Non è chiaro se i benefici delle sorgenti minerali di Andeer fossero noti già ai romani, ciononostante le terme di Andeer hanno una lunga tradizione. Da secoli infatti questa acqua viene usata per scopi terapeutici in virtù dei suoi effetti. La sorgente che sgorga nel territorio del comune di Pignia, fu acquistata nel 1827 dalla signora Landamann Julia Fravi per 1200 fiorini. L’acqua venne deviata verso un piccolo bagno di Andeer, che iniziò così la sua storia di località termale.

di alimentazione non funzionò per svariati motivi. Si usò così un impianto interrato in tubi di ghisa che diede risultati soddisfacenti.

La prima conduttura era fatta con tubi di legno posati in superficie. Questo sistema

Alla fine degli anni Settanta dello scorso secolo, nella località di Andeer affluì nuovo capitale. Nacque un comitato il cui obiettivo era di riportare la località termale al suo vecchio splendore. Nell’ottobre del 1980 iniziarono i lavori che terminarono due anni più tardi. Oggi le terme Aqua Andeer si presentano come un moderno impianto di wellness, con tutti gli optional del caso.

In genere l’acqua minerale si distingue per la sua particolare origine geologica, per il tipo e la quantità di componenti minerali, per la purezza naturale, per la composizione costante e la temperatura. Mineralizzazione complessiva dell’acqua: 2245,5 mg/l (corrisponde a una soluzione satura di calcio/solfato)

Cationi: Magnesio: Stronzio: Alcalinoterrosi: Anioni:

calcio 83,5 mval% 13,9 mval% 0,7 mval% 98.1 mval% 91.4 mval% solfato

Offerte wellness locali Nelle seguenti strutture della regione, la sauna e l’area wellness sono aperte anche al pubblico:

Era il momento giusto visto che le località termali andavano sempre più di moda. I primi turisti iniziavano ad arrivare nel nostro territorio da tutto il mondo. Anche Andeer beneficiò del boom del wellness. Allora l’intera popolazione del paese osservava ammirata i tanti stranieri ricchi e distinti che venivano qui per rilassarsi. Nel 1968 fu necessario chiudere le terme perché gli edifici e le strutture portavano i segni del tempo. Andeer perse il suo status di località termale.

L’acqua calda (34 gradi) delle terme di Andeer ha effetti benefici. Qui, lontano dalla frenesia quotidiana, l’acqua salutare allontana le preoccupazioni dalla mente e rigenera il corpo. Solo acqua, calore e aria fresca! Il programma benessere inizia nelle piscine coperte e scoperte con vasche per massaggi in posizione sdraiata, idromassaggio e doccette per massaggi alla nuca. Chi lo desidera, può continuare a rilassarsi con la sauna bio, il classico finnlandese e il bagno di vapore. Le terme di Andeer offrono anche diversi tipi di massaggi (massaggio sportivo, riflessologia plantare e stone terapy) oltre a trattamenti di fisioterapia nel reparto apposito.

Prezzi d’ingresso Terme più piscina scoperta (ingresso per 2 ore) Adulti CHF 19.00 Bambini da 4 a 16 anni CHF 9.50 Disponibili carte annuali o valide più giorni.

Terme più sauna (ingresso per 3 ore) Adulti CHF 28.00 Noleggio asciugamani e abbigliamento da piscina CHF 3.00 I prezzi in euro vengono calcolati in base al cambio corrente. Massaggi offerti ogni giorno, su prenotazione.

Orari di apertura terme Ogni giorno dalle 08.00 alle 21.00 Fino alle 11.00 solo per adulti Orari di apertura sauna Ogni giorno dalle 11.00 alle 21.00 Ogni lunedì dalle 18.00 riservato alle signore Accesso vietato ai minori di 16 anni

Contatto Schamser Heilbad Andeer AG 7440 Andeer Tel. +41 (0)81 661 18 78 www.mineralbadandeer.ch

*** Hotel Weiss Kreuz, Thusis Sauna 85 °C/secco, Sanarium 65 °C/umido (40 % di umidità dell’aria), bagno di vapore 45 °C/bagnato Orari di apertura: lunedì – domenica 17.00 – 21.00 Prenotazione: consigliata Prezzo: ingresso singolo CHF 15.00 Servizi: uso della sauna, Sanarium, bagno di vapore, 1 asciugamano (alla reception), asciugamano di spugna (a disposizione nella cantina benessere), uso del guardaroba con cassetta di sicurezza Contatto: Hotel Weiss Kreuz, 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 650 08 50, www.weisskreuz.ch

Hotel Mira-Tödi, Feldis Whirlpool per 2 persone, sauna finlandese 90 °C/secco, bagno di vapore 45 °C/bagnato, cabina terapeutica con raggi a infrarossi Orari di apertura: ogni giorno su prenotazione, lunedì chiuso Prenotazione: almeno un’ora di anticipo Prezzo: CHF 18.00/persona, incluso asciugamano di spugna Chiuso: 28 marzo – 15 aprile 2011 Contatto: Hotel Mira-Tödi, 7404 Feldis, Tel. +41 (0)81 630 10 80, www.miratoedi.ch

Hotel Plattas, Präz Sauna, idromassaggio, solarium Orari di apertura: solo su prenotazione Prezzi: CHF 25.00 / persona, incluso asciugamano di spugna Contatto: Hotel Plattas, 7424 Präz, Tel. +41 (0)81 651 00 73

17


Natura / Cultura / Storia

In realtà la Viamala, il regno delle esperienze, è una città. Almeno per quanto riguarda la cultura, che in una simile concentrazione si trova solo in un contesto urbano. A Viamala la cultura vive in perfetta armonia con il paesaggio circostante.

Qui si può vivere la cultura in perfetta armonia con la natura. Monumenti storici come il soffitto dipinto della chiesa di San Martino a Zillis hanno reso famosa la Viamala in tutto il mondo. Ma qui ci sono anche tesori quasi sconosciuti. Per esempio, le incisioni rupestri preistoriche di Carschenna, o le pietre di culto in Val Schons il cui scopo non è ancora del tutto chiaro, ma la cui forza magica è ben percettibile. Le storiche strade di valico che erano utilizzate già ai tempi dei romani, le moderne

opere di ingegneria come i ponti della Viamala. O la fortezza militare di Crestawald che è rimasta segreta per 60 anni, ma che adesso è adibita a museo. Chi invece è interessato agli edifici sacri, troverà veri tesori come il convento di Cazis. Dai monumenti appariscenti e famosi nel mondo a quelli modesti e sconosciuti: tutti meritano una visita.

Castello Ortenstein nel Domleschg, terra di castelli e fortezze.

18


Parco naturale del Beverin I comuni intorno al Piz Beverin (2997.5 m s.l.m.) stanno realizzando il Parco naturale del Beverin. Maestoso, quieto, semplice, caparbio e pacifico sono gli aggettivi con cui descrivere il territorio del capricorn (retoromancio per stambecco). Con una superficie di circa 370 km², questa regione ingloba tre zone della valle e due aree d’insediamento diverse per cultura, storia e lingua. Il 18 febbraio 2009, i dodici comuni del parco Andeer, Casti-Wergenstein, Donat, Ferrera, Mathon, Lohn, Rongellen, Safien, Sufers, Tenna, Tschappina e Zillis-Reischen hanno fondato l’associazione Parco naturale del Beverin con l’obiettivo di preservare e sfruttare in modo sostenibile il patrimonio naturale nonché sviluppare in modo mirato, promuovere e tramandare la cultura della regione. Notizie flash sulla natura Con il suo aspetto imponente, lo stambecco suscita ammirazione a chi ha la fortuna di incontrarlo. Per lo più sono le corna dei maschi a generare questa sensazione di fascino. La riserva protetta e la colonia degli stambecchi di Rheinwald-Safien-Schams con i suoi 380 circa esemplari sono molto importanti per il parco naturale. La cima del Piz Beverin, le gole della Viamala e della Roffla, i laghi di montagna, i prati secchi e i pascoli ricchi di specie nello Schamserberg sono tra le attrazioni naturali più belle del parco. Notizie flash sulla cultura La cultura retoromancia e quella walser caratterizzano il Parco naturale del Beverin. Gli ambienti intatti, i paesaggi trasformati dall’uomo ma tenuti con grande cura, i metodi di costruzione e coltivazione diversi dei Walser e dei

Center da Capricorns, Wergenstein Nell’ufficio del Parco naturale del Beverin la figura dello stambecco è onnipresente. Qui, l’orgoglioso animale araldico dei Grigioni si lascia ammirare nel suo splendore! Dopo molti anni di assenza in tutta la regione alpina, nel 1954 lo stambecco è tornato a popolare il territorio di Anarosa nello Schamserberg. Oggi qui vive una grossa colonia di stambecchi. Nel Center da Capricorns a Wergenstein si trova una mostra interessante dedicata proprio allo stambecco. Nei mesi di luglio e agosto, tutti i giovedì si organizzano anche escursioni guidate. Per prenotazioni, vedere informazioni sul contatto.

retoromanci sono determinanti per la ricchezza culturale e naturale del Parco del Beverin. Nello Schams si parla il sottosilvano, l’idioma «retoromancio» meno diffuso. Nei paesi di Casti, Wergenstein, Donat, Lohn e Mathon, più della metà della popolazione parla il retoromancio. Oltre che per la lingua, questi paesini si distinguono anche per le loro chiese dall’importante valore storico-culturale. Vale la pena visitare la chiesa madre di San Martino a Zillis, detta anche la “Sistina delle Alpi”, con un soffitto di legno unico nel suo genere e conservatosi dal XII secolo sino ai giorni nostri. L’area walser si trova nella Valle di Safien raggiungibile dalla Ruinaulta (Gola del Reno) o a piedi da Tschappina. Nel XIV secolo, i Walser, colonizzatori di lingua tedesca, migrarono verso est e valicando il Passo del Tomül e il Safierberg giunsero nella Valle di Safien. Qui, con tanta fatica, i Walser in cerca di indipendenza riuscirono a stabilire i loro tipici insediamenti con le case di paglia e a rendere fertile un terreno brullo. Quiete, solitudine, natura e senso del primitivo ancora oggi caratterizzano la Valle di Safien, che è popolata e animata da circa 1000 abitanti.

Per ulteriori informazioni Ufficio del parco naturale del Beverin Center da Capricorns 7433 Wergenstein Tel +41 (0)81 630 70 81 www.park-beverin.ch Contatto Informazioni turistiche Viamala Bodenplatz 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Orari di apertura mostra: lunedì – domenica 09.00 – 22.00 Ingresso libero Contatto Center da Capricorns 7433 Wergenstein Tel. +41 (0)81 630 71 72 www.capricorns.ch

19


Musei / Mostre Chiesa di San Martino, Zillis Il soffitto romanico è famoso in tutto il mondo, tanto che la chiesa di San Martino è chiamata la «Sistina delle Alpi». Quest’opera, unica nel suo genere e conservatasi sino ad oggi, fu realizzata in epoca romanica, inizio XII secolo. 153 tavolette di legno quadrate di 90 cm circa di lato costituiscono il soffitto. Le file più esterne rappresentano favolosi esseri bizzarri che simboleggiano il male, e scene tratte dalla storia di Giona. Più lontano ci sono gli angeli che impersonano i quattro venti e annunciano il giudizio universale. Le immagini più interne sono dedicate a momenti della vita di Cristo. L’ultima serie di dipinti narra episodi della vita di San Martino. Oltre alla chiesa, vale la pena fare una

Orari di apertura chiesa/mostra Stagione estiva 21 aprile – 1 novembre 2011 ogni giorno 09.00 – 18.00  Prezzi d’ingresso Adulti CHF 4.00 Ragazzi (12 – 18 anni) CHF 2.00

capatina anche alla mostra permanente, dedicata proprio alla chiesa. Si trova nella piazza della posta (ingresso dall’edificio postale), a soli 5 minuti a piedi dalla chiesa. Con strumenti moderni, la mostra aiuta a capire il soffitto dipinto della chiesa e il mondo medioevale delle immagini. La mostra sulla chiesa presenterà l’esposizione temporanea «Industria mineraria nei Grigioni». Orari di apertura analoghi alla permanente.

Museo della fortezza di Crestawald All’epoca della Seconda guerra mondiale, lungo il confine con l’Italia, sono sorte numerose barriere militari. La maggior parte di queste costruzioni ha perso ogni valore militare al termine della guerra fredda, quindi si è provveduto a ristrutturale per adibirle ad altri scopi o in alcuni casi sono state addirittura demolite. Per evitare che queste strutture, edificate in un periodo molto delicato per la Svizzera e mantenute con cura da diverse generazioni di militari svizzeri, finissero nel dimenticatoio, intorno alla fortezza di artiglieria di Crestawald si è formato un gruppo di appassionati impegnati e ben istruiti. Dal 2000 la struttura è gestita dall’associazione Museo della fortezza di Crestawald ed è diventata un museo accessibile al pubblico. L’opera difensiva con

Visite guidate Visite guidate per ospiti individuali: luglio & agosto, ogni martedì alle ore 15.00. CHF 4.00/persona. Senza iscrizione. Visite per gruppi su richiesta. Contatto Mostra della chiesa di Zillis 7432 Zillis Tel. +41 (0)81 661 22 55 www.zillis-st-martin.ch

Orari di apertura giugno – ottobre, tutti i sabati dalle 10.00 alle 17.00. Inoltre, dal 24 lug. al 14 ago. 2011 ogni giorno dalle 10.00 alle 17.00. Entrata Adulti CHF 10.00 Bambini (6 – 16 anni) CHF 4.00 Anziani CHF 8.00 Militari in divisa CHF 5.00

le numerose esposizioni è una delle poche nel suo genere che oggi nei mesi estivi può essere liberamente ammirata nel suo stato pressoché originale. Qui il tempo sembra essersi fermato. Quasi tutti i dettagli si presentano oggi come erano un tempo, quando l’esistenza della struttura era coperta dal massimo riserbo.Oltre alle visite guidate, l’associazione organizza anche diversi eventi con aperitivi o prelibatezze preparate dalla cucina della fortezza (numero minimo di persone 15, solo su prenotazione).

Per gruppi di almeno dieci persone si organizzano, su richiesta, visite guidate tutto l’anno. Per prenotare, vedere informazioni sul contatto

Contatto Museo della fortezza di Crestawald c/o Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.crestawald.ch

Mostra Cultura megalitica, Bärenburg

Non così famosi come Stonehenge ma pur sempre affascinanti e, aspetto non secondario, a due passi da casa! Due blocchi di pietra non molto appariscenti con incavi, dette coppelle, regolarmente distribuiti e uniti tra loro da solchi e scanalature, con un diametro da 5 a 10 cm, indicano che nei pressi di Bärenburg si svolgevano antichissimi rituali religiosi. La mostra privata di Anselmo Gadola propone queste pietre ritrovate nello Schams, Avers e Rheinwald come testimonianza di deduzioni astronomiche legate alla traiettoria annuale del sole. Misticismo e mistero. Visite guidate su richiesta. Orari di apertura: stagione estiva 1° maggio – 31 ottobre, ogni giorno dalle 10.00 alle 18.00. Stagione invernale 1° novembre – 30 aprile su prenotazione (anche visite individuali). Visite guidate su richiesta possibile.

Contatto Mostra megalitica Bärenburg 7440 Andeer Tel. +41 (0)79 682 27 58

Tgea da Schons, Zillis

Il museo sulla valle dello Schams si trova in una tipica abitazione contadina con accesso dal fienile. Qui, grazie a oggetti di tutti i giorni usati in tempi passati, si può ricostruire e intuire com’era la vita dei nativi. Come si viveva nello Schams quando ancora non c’era la corrente elettrica? Come si trasportava il fieno a valle? Come si costruiva quando gli arnesi erano ancora veri arnesi? Che aspetto aveva l’AutoPostale ai tempi delle carrozze? La mostra sulla valle dello Schams risponde a tutte queste domande. Orari di apertura: luglio – agosto, ogni giorno dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, altri orari su richiesta. Prezzi d’ingresso: adulti CHF 5.00, bambini CHF 2.00.

20

Contatto Museo della valle Tgea Schons 7432 Zillis Tel. +41 (0)79 768 67 47


Museo etnografico Rheinwald La mostra di Splügen racconta la storia del traffico di transito nei passi alpini di Spluga e San Bernardino. Sono esposti diversi oggetti come cassapanche e botti risalenti all’epoca in cui per il trasporto si usavano ancora gli animali da soma. Il museo documenta la vita contadina attraverso strumenti e utensili agricoli usati per la tessitura. Il museo si trova nel Palazzo di Johann Paul von Schorsch nella parte alta di Splügen, una delle più belle abitazioni Von Schorsch del paese che vanta meravigliose decorazioni interne come stucchi con rappresentazioni mitologiche. Orari di apertura estate: luglio  –  metà ottobre ogni martedì, giovedì e sabato dalle 16.00 alle 18.00. Ingresso a persona: CHF 4.00

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Sontg Hippolytus, Feldis

A Feldis, Plasch Barandun accoglie i visitatori nella sua casa, una vecchia abitazione contadina risalente al XIV secolo. Conosce tantissime storie sugli oggetti in mostra e in modo chiaro spiega cosa accadeva un tempo. Nel museo Sontg Hippolytus si possono ammirare oggetti, attrezzi e strumenti per la lavorazione del formaggio, della lana e del pane. Ci sono anche scritti antichi e la cronaca del paese di Feldis contiene molti dettagli interessanti sulla storia di questo paese assolato.

Visite guidate (anche con gita guidata del paese) su richiesta.

Contatto Plasch Barandun 7404 Feldis Tel. +41 (0)81 655 10 66

Inforama, gola della Viamala

Nel cuore della gola della Viamala, proprio accanto al famoso ponte Wildener risalente al 1739, si trova un vecchio deposito dell’esercito svizzero scavato nella roccia. Oggi questo luogo ospita un Inforama: 12 grandi tavole informative raccontano in quattro lingue (tedesco, francese, italiano e romancio) la storia e le leggende legate alla regione della Viamala.

Orari di apertura: come per la gola della Viamala: aprile e ottobre tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00, maggio – settembre tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.00. Ingresso libero.

Viamala Notte una perla da scoprire davvero particolare: ammirare la gola della Viamala e conoscere la sua storia di notte. A pagina 15 di questa brochure trovate informazioni dettagliate.

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

Programma della Viamala per l’estate 2011 La brochure estiva della Viamala vi presenta la grande varietà di questo regno delle esperienze. Per non parlare poi degli innumerevoli eventi e manifestazioni organizzati sia per gli ospiti che per la popolazione locale. Ora potete già scoprire le attività più interessanti in programma nella Viamala nei mesi di luglio e agosto. Ogni giorno, ospiti e abitanti del posto avranno una vasta scelta tra gite emozionanti, escursioni avventurose o avvincenti visite guidate che spaziano dall’osservazione degli animali selvatici ai tour organizzati per gole e paesi oppure dalle visite guidate delle chiese alle escursioni in miniere di argento e rame. Sempre nell’ambito del programma estivo, personalità di spicco del turismo, dell’artigianato e dell’industria locale apriranno le porte delle loro attività alle visitatrici e ai visitatori interessati oppure mostreranno loro i luoghi che amano di più nel regno delle esperienze.

Nella brochure «Viamala Aktuell» trovate informazioni dettagliate sul programma estivo e le tante manifestazioni regionali, riassunte in modo chiaro. Tale brochure è disponibile gratuitamente presso Informazioni turistiche Viamala, negli alberghi, nei ristoranti o nelle cancellerie comunali.

21


Da vedere Hohen Rätien All’imbocco della gola della Viamala, spicca una magnifica fortezza su una massiccia parete rocciosa sopra. l’Hinterrhein. Sin dai tempi antichi, durante i loro viaggi attraverso le Alpi, i commercianti transitavano dalla fortezza, dove probabilmente non trovavano solo un posto di controllo ma anche un luogo di culto. In questo punto, gli abitanti della valle eressero la loro prima chiesa cristiana, dopo che il cristia­nesimo aveva raggiunto anche le zone alpine. Oggi,una fondazione si occupa di conservare questi affascinanti testimoni del tempo.

Visite Hohen Rätien La fortezza è accessibile tutto l’anno, gli edifici sono aperti al weekend, si organizzano visite guidate.

Incisioni rupestri di Carschenna Ancor prima che i romani occupassero anche la regione delle Alpi, altre popolazioni si erano già insediate sul plateau Hohen Rätien ubicato in una posizione strategica. Diversi scavi archeologici hanno portato alla luce resti di insediamenti risalenti all’età del bronzo e del ferro. Questi ritrovamenti fanno supporre che tra Hohen Rätien e le incisioni rupestri della vicina Carschenna esistesse uno stretto legame. Queste incisioni sono giunte sino ai giorni nostri senza rivelare il segreto del loro significato.

Entrata Per sostenere i costosi lavori di ristrutturazione pianificati della fondazione: Adulti CHF 4.00 Bambini (6 – 16 anni) CHF 2.00 (Cassa all’ingresso della fortezza) Contatto Fondazione Hohen Rätien 7000 Coira Tel. +41 (0)81 252 81 23 www.hohenraetien.ch Visite Carschenna sempre possibile

Visita al paese di Juf

Unico in Europa: Juf, l’insediamento più alto (2126 metri sul livello del mare) abitato tutto l’anno. Non sono solo le marmotte a sapere dove si può vivere tranquilli e isolati dal resto del mondo. Molto prima che i Walser si stabilissero qui, l’alta valle di Avers era già una zona di passaggio. Qui si può ammirare ancora il lato più selvaggio della natura, e non manca nemmeno la cultura. Se ne avete voglia, venite a scoprire questo angolo di mondo.

Visite libere in qualsiasi momento. Juf è facilmente raggiungibile con l’AutoPostale da Andeer.

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Convento di Cazis

Convento di Cazis Il primo istituto femminile in Retia Curiensis nasce da un educandato che fu fondato intorno all’anno 700 dal vescovo di Coira Viktor II. Nel 1570, dopo la morte dell’ultima abitante, la struttura fu chiusa. Nel 1647 venne rifondata come convento di suore domenicane. Oggi nella struttura vivono 50 sorelle che non lavorano solo nelle ristrette mura del convento. Tra le altre cose, il convento gestisce un proprio ostello e un moderno istituto di formazione di nome Scuola di St. Catharina. Il convento di Cazis offre una vasta scelta di corsi. Sul sito Internet del convento è disponibile il programma dettagliato. Le suore inoltre vendono svariati prodotti di produzione propria, dal pane fresco a oggetti d’arte.

Chiesa di pietra, Cazis La chiesa in pietra di Cazis è unica nel suo genere e colpisce proprio per la sua architettura non convenzionale. I tre elementi singoli a forma di pietra definiscono il profilo del paese. All’interno l’architettura trasmette una sensazione di sicurezza da una parte e di libertà dall’altra. Gli ambienti sono disposti in modo tale da non avere un davanti e un dietro, così come non esiste un sopra e un sotto. Anche la forma e la disposizione delle finestre è insolita: nella pietra ad est lo sguardo arriva al cielo, in quella di mezzo coglie il dispiegarsi dell’orizzonte mentre in quella ad ovest si vedono la strada, le case e le persone. Orari di apertura: tutti i giorni da aprile a ottobre dalle 9.00 alle 18.00, da novembre a marzo dalle 9.00 alle 17.00. Su richiesta si organizzano visite guidate.

Ponticello sulla Traversina II

Lungo la «Veia Traversina», un percorso romano ricostruito che da Sils conduce al cuore della gola della Viamala passando per l’Alta Rezia (Hohenrätien), si incontrano numerose gole. Nella più lunga e più selvaggia di queste gole si trova il Ponticello sulla Traversina II. L’ardita costruzione è famosa in tutto il mondo e non solo tra gli esperti del settore. L’opera dell’ingegnere Jürg Conzett ha già ricevuto diversi riconoscimenti. Il Ponticello sulla Traversina II fa parte del sentiero escursionistico viaSpluga ed è raggiungibile solo a piedi (sulla viaSpluga, a due ore circa di cammino da Thusis, a 30 minuti circa dalla gola della Viamala). KulturRaum Viamala – scopo dell’associazione è quello di proporre l’essenza delle gole, l’interazione tra natura mozzafiato e capolavori di ingegneria civile come un’esperienza culturale di altissimo livello. Così si continua a scrivere la storia della gola.

22

Contatto Convento delle domenicane Sorella Christa Wettmer 7408 Cazis Tel. +41 (0)81 651 14 32 www.kloster-cazis.ch

Contatto Evangelisches Pfarramt 7408 Cazis Tel. +41 (0)81 651 25 88 www.steinkirche-cazis.ch

Informazioni su www.kulturraum-viamala.ch Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch


Visite individuali e guidate Storia dell’industria mineraria nello Schams

Nel XVI secolo nello Schams si estraevano minerali metalliferi. Allora si cercavano soprattutto i cosiddetti metalli non ferrosi: piombo, argento, minerali di rame ma anche giacimenti di minerali di ferro. Manufatti, cumuli di scorie e resti dei rifugi dove si lavoravano i minerali e dei forni fusori sono testimoni silenziosi di tempi lontani giunti sino a noi. Attraverso escursioni guidate, l’associazione Erzminen Hinterrhein fa in modo che questi luoghi possano essere riscoperti. Prenotazione obbligatoria entro le 17.00 del giorno prima presso Informazioni turistiche Viamala, tel. +41 (0)81 650 90 30. Visite di gruppo su richiesta. Miniere d’argento Alp Taspegn, Zillis Escursione alle miniere Alp Taspegn: Escursione guidata da Zillis con macchina fuoristrada fino all’entrata della miniera (accesso possibile solo con una guida): luglio – settembre: ogni mercoledì. Prezzi (trasporto e museo inclusi): Adulti CHF 30.00. Bambini (6 – 16 anni) CHF 20.00. Nel nuovo museo allestito a 2200 metri sul livello del mare trovate altre informazioni sull’industria mineraria.

Giacimenti di rame ad Urseras, Andeer/Ausserferrera Escursione guidata Urseras: da Andeer con l’AutoPostale fino a Ferrera/Schmelzi. Quindi, escursione impegnativa fino alle gallerie chiuse. Luglio – Agosto: ogni venerdì. Prezzi (escl. corsa con l’AutoPostale): Adulti CHF 25.00. Bambini (6 – 16 anni) CHF 10.00.

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Splügen, paese Wakker

Nei secoli, il traffico di transito nei valichi alpini di Spluga e San Bernardino ha segnato la vita di Splügen e l’immagine dell’insediamento. Nel 1995, la Heimatschutz Svizzera ha assegnato a Splügen l’ambito premio Wakker per il modo straordinario in cui ha conservato la propria immagine. Girando per il paese si possono ammirare i palazzi dal tipico aspetto meridionale e le case Walser scurite dal sole. L’opuscolo «Dorfrundgang Splügen» è in vendita presso l’informazione turistiche Viamala a Splügen a CHF 6.10. Gite guidate gratuite del paese: luglio – agosto: ogni venerdì, ore 17.00 dal Bodenplatz. Senza iscrizione. Visite di gruppo su richiesta.

Case storiche, Andeer Il paese di Andeer ha conservato un profilo molto elegante. Lungo la Veia Granda, la via principale di Andeer, saltano subito all’occhio alcune abitazioni storiche. Casa «Sgraffito» o casa Padrun, come viene anche chiamata, colpisce per le decorazioni sulla facciata del XVI secolo che ricordano quelle di un tappeto. Casa Conrad fu costruita nel 1599 da Ladammann Hans von Capol e mostra un ricco arredamento del primo barocco con soffitto a cassettoni e dipinti del maestro nomade Hans Ardüser (1557 – 1618). Visite guidate gratuite del paese: luglio – agosto: ogni mercoledì, partenza dai bagni termali alle 16.30. Prenotazione obbligatoria entro le 17.00 del giorno prima presso Informazioni turistiche Viamala. Visite di gruppo su richiesta.

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Thusis, città di mercati e commerci

Chi conosce Thusis per la Neudorfstrasse con i suoi numerosi negozi e ristoranti più o meno piccoli, in realtà conosce solo una parte del paese. Basta qualche ora per scoprire tanti angoli sconosciuti. In particolare, a Thusis sono ancor ben visibili le tracce del passato, per esempio segni dell’ultimo grande incendio che nel 1845 ha distrutto buona parte del paese oppure segni degli ultimi anni del XIX secolo, quando l’apertura del tunnel del Gottardo decretò la fine del traffico di merci e Thusis si trasformò d’un colpo in un centro turistico. La brochure «Fürnemer Fläcken Thusis» è disponibile presso Informazioni turistiche Viamala nella stazione di Thusis. Visite guidate gratuite del paese: luglio – agosto: ogni lunedì, partenza dal municipio alle 17.30. Prenotazione non obbligatoria. Visite di gruppo su richiesta.

Centrali idroelettriche

L’energia idrica è importantissima in Viamala, il regno delle esperienze. Qui scoprirete da dove arriva la corrente: Officine idroelettriche del Reno posteriore & Diga di sbarramento Valle di Lei Orari di apertura Inforama: 15 maggio – 31 ottobre, ogni giorno 9.00 – 20.00 Centrali elettriche Zervreila, centrale di Rothenbrunnen Visite guidate a Rothenbrunnen. Lunedì  –  venerdì, su prenotazione. EWZ, centrale elettrica Sils i. D. Visite guidate a Sils. Martedì – giovedì, su prenotazione. Prenotazioni con modulo online: www.ewz.ch - rubrica «Infocenter».

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

Contatto Officine idroelettriche Reno posteriore SA Tel. +41 (0)81 635 37 37 www.khr.ch Kraftwerke Zervreila AG Tel. +41 (0)81 650 11 33 www.kwz.ch ewz Kraftwerke Mittelbünden Tel. +41 (0)58 319 68 68 www.ewz.ch

23


Viamala è movimento

SvizzeraMobile fa della Svizzera la terra dei sogni per gli sportivi. La Viamala, il regno delle esperienze, è uno di questi luoghi incantati.

SvizzeraMobile seleziona una serie di itinerari e percorsi nazionali particolarmente interessanti per escursionisti, ciclisti, pattinori e canoisti e poi li collega ai luoghi dove fanno servizio o tappa mezzi di trasporto pubblici e privati, a infrastrutture e a molte altre importanti offerte turistiche. Gli itinerari di SvizzeraMobile, segnalati in modo uniforme, sono pronti per essere scoperti. Alcuni portano proprio in Viamala. Per esempio il tour ciclistico dei Grigioni che va da Coira a

«viaSpluga». Le tracce dei romani sono ben visibili ancora oggi.

24

Bellinzona attraverso il Passo del San Bernardino, l’itinerario nazionale per mountain bike da Scuol a Aigle oppure il sentiero escursionistico viaSpluga da Thusis a Chiavenna. Dall’anno scorso, la Viamala fa parte della rete FLYERLand di SvizzeraMobile con le sue stazioni di noleggio per bici elettriche.

su t r mazioni Altre info bile al sito Inter ne o M Sv izzera eizmobil.ch w w w w.sch


Escursioni Via Spluga

Tour di 4 giorni

La viaSpluga è un classico tra i sentieri culturali e le grandi attraversate. Il percorso lungo 65 chilometri si snoda da Thusis a Chiavenna, attraverso un paesaggio pressoché immacolato e ricco di beni culturali di rilevanza nazionale e internazionale, dove i duemila anni di traffico alpino hanno lasciato un segno. Thusis (720 metri sul livello del mare) è punto di partenza e/o d’arrivo della viaSpluga che da qui conduce per due strade diverse alla straordinaria gola della Viamala. Il percorso «Verlorenes Loch» è uno dei punti cruciali dell’antica rotta commerciale, costruita tra il 1818 e il 1823 come prima strada carrozzabile sulle Alpi grigionesi. Oggi la tratta tra Thusis e Rongellen è considerata un monumento ed è chiusa alle automobili. Il percorso «Verlorenes Loch» non è molto impegnativo e consente agli escursionisti di ammirare in tranquillità le alte pareti rocciose e le profonde incisioni della gola. La «Via Traversina» è un po’ più impegnativa, ma anche più varia, e da sopra Sils i.D. conduce alla gola della Viamala attraverso Hohenrätien. Uno dei tanti punti interessanti di questa tratta è lo spettacolare ponticello sulla Traversina, un ponte lungo quasi 60 metri sospeso sopra l’omonima gola. Scarponi robusti e passo sicuro sono vivamente consigliati per questa tratta dell’itinerario così come per l’intero percorso. Dopo l’impressionante gola della Viamala, la viaSpluga prosegue per Zillis, il paese della chiesa di San Martino, ritenuta in tutto il mondo un patrimonio storico-culturale per il suo soffitto dipinto. La tappa successiva è Andeer, rinomata per la fonte termale e per i tradizionali bagni termali «Aquandeer».

Dalla gola della Roffla il sentiero porta a Splügen (1457 metri d’altitudine), crocevia importante delle antiche rotte di transito. Ai 2115 metri del Passo dello Spluga, la viaSpluga si inerpica lungo la mitica mulattiera. Superato il confine, il «sentiero storico» procede serpeggiando sul Monte Spluga attraverso la gola del Cardinello verso Isola e poi verso il clima tipicamente meridionale di Chiavenna (325 metri). Il modo migliore di scoprire la viaSpluga è un tour di 4 giorni. Con questa soluzione (vedere riquadro), il bagaglio viene trasportato comodamente da un albergo all’altro. Il tour può iniziare in qualsiasi giorno della settimana. Ovviamente si può scegliere di percorrere solo una parte della viaSpluga (per esempio da Thusis a Splügen o da Andeer a Isola, tragitti che richiedono entrambi due giorni). Inoltre si possono accorciare le tappe proposte e aggiungere altri pernottamenti. Fateci sapere cosa volete e noi vi consiglieremo e vi proporremo soluzioni personalizzate!

Prezzi a persona Categoria A Categoria B Categoria C

CHF 599.00 CHF 509.00 CHF 444.00

Supplemento camera singola (5 giorni) CHF 75.00 Supplemento mezza pensione (5 giorni) CHF 140.00 Bambini fino a 12 anni in camera dei genitori: 30% di sconto su pernottamento/colazione Prenotazioni 11 giugno – 16 ottobre 2011

Itinerari culturali della Svizzera La viaSpluga è uno dei dodici itinerari nazionali lungo sentieri commerciali storici che offrono una dimensione inedita del panorama culturale elvetico: passeggiare spensierati, mangiare e bere bene, soggiornare con stile e vivere le bellezze della Svizzera con tutti i sensi. Ulteriori informazioni su: www.kulturwege-schweiz.ch. Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Via Capricorn

Tour di 3 giorni

Nel paesaggio intatto delle Alpi, intorno al Piz Beverin, vive una grossa colonia di circa 350 stambecchi. In tre giorni, la Via Capricorn conduce attraverso una riserva di stambecchi nello Schamserberg e da qui nel cuore del futuro parco naturale del Beverin. Punto di partenza e d’arrivo è il Center da Capricorns a Wergenstein nello Schamserberg. Da qui, la prima tappa porta al Carnusapass attraverso maggenghi e territorio alpino e poi al Passo di Glas passando davanti al turchese Lai da Scotga, lago scozzese. La seconda tappa porta più in basso nella Valle di Safien pervasa dalla cultura Walser con le tipiche case di legno. Per la terza tappa, la Via Capricorn si inerpica da Turrahus fino all’Alperschällilücke e al Farcletta digl

– 5 pernottamenti in camera doppia con prima colazione – 4 pacchetti pranzo degli hotel – Ingressi per gole della Viamala/ Roffla e mostra della chiesa di Zillis – Ingresso al museo viaSpluga a Campodolcino – Ingresso alle terme di Andeer (2 ore) – Cartine/cartoline – Trasporto bagagli da hotel a hotel

– 4 pernottamenti in camera doppia con colazione – 3 pacchetti pranzo degli hotel – Aperitivo di benvenuto e informativo al Center da Capricorns – Cartine Prezzo a persona Suppl. mezza pensione (4 giorni)

Lai Grand. Passando accanto ai meravigliosi laghi alpini Lai Grand e Lai Pintg e attraversando la leggendaria Alp Anarosa, il sentiero riporta a Wergenstein. La Via Capricorn è un sentiero di montagna; per ogni tappa, escursionisti allenati devono mettere in conto 6/8 ore di cammino. Il tour richiede passo sicuro e non è adatto ai bambini piccoli. Per osservare gli animali, si consiglia un binocolo da campo o un cannocchiale.

CHF 327.00 CHF 96.00

Prenotazioni 1 luglio – 15 ottobre 2011 Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

25


Escursioni Sentiero Walser, Grigioni

Tour di 6 giorni

Il sentiero walser nr. 35, da San Bernardino a Brand in Austria, è ben segnalato ed è suddiviso in 19 tappe. Alcune di queste portano anche nella regione turistica della Viamala: da Hinterrhein si arriva prima nella Valle di Vals, poi si ritorna lungo la Valle di Safien per attraversare il Passo di Glas nell’Heinzenberg e infine da Sils si raggiunge Obermutten. Da Zillis-Reischen il percorso prosegue per Avers e attraverso lo Stallerberg porta all’Alp Flix. Nel progettare il tracciato, sono stati volutamente inseriti paesi intatti e tratte storiche. Il sentiero walser nei Grigioni è molto interessante perché attraversa valichi alpini e paesaggi ancora incontaminati nonostante la presenza umana. Oltre al piacere dell’escursione, il percorso valorizza la cultura, la tradizione gastronomica e la

Prezzo a persona CHF 790.00

– 5 pernottamenti in camera doppia con prima colazione e cena – Pacchetti pranzo – Trasporto bagagli tra una tappa e l’altra – Utilizzo treni e AutoPostale lungo la tratta – Libro «Walserweg Graubünden» – Ingresso libero ai musei regionali nelle varie località del tour – Cartine e consigli per il viaggio

Walserweg

lingua dei Walser. Così, nella “Bachhuus-Chäller” della famiglia Egger da Hinterrhein si possono assaggiare specialità locali. Si può prenotare la tappa San Bernardino – Thusis come offerta forfettaria.

Contatto Per prenotazioni Sentiero Walser: Ferrovia retica, centro viaggi Tel. +41 (0)81 288 47 28 railservice@rhb.ch www.walserweg.ch

Vecchia strada di Avers  La vecchia strada di Avers è stata costruita nel 1895 come Walserweg

strada di accesso ad Avers. Dal 2005, l’associazione «Alte Averserstrasse» l’ha trasformata in un interessante itinerario escursionistico. Dal momento che è parte integrante della Via Alpina eil sentiero Walser nella tratta tra Avers Cresta e la Gola della Roffla, la vecchia Averserstrasse (strada di Avers) e i sentieri escursionistici ad essa collegati possono essere interamente percorsi lontano dalla strada cantonale. Splendidi ponti ad arco, imponenti pareti rocciose, le gole del Reno di Avers e il Ragn da Ferrera creano uno scenario mozzafiato. Marmitte glaciali, partite di ardesia, marmo, quarzite, gneis e dolomite così come tracce e rovine dell’ex industria mineraria non lasciano tempo per annoiarsi. Negli informazioni turistische Viamala è disponibile un opuscolo dettagliato sullo Walserweg

Walserweg

© createamchur.ch Norbert Riedi 24. Juni 2009

stato dei sentieri percorribili e delle singole attrazioni tra la gola della Roffla e Juf.

Informazioni su www.aast.ch Contatto Associazione Alte Averserstrasse 7447 Cresta (Avers) www.aast.ch

Via Albula-Bernina 

Da Thusis a Tirano in dieci tappe (128 km) a piedi, lungo la tratta «Albula/Bernina della Ferrovia retica» dichiarata Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Presso la Ferrovia retica o l’ufficio del turismo di Bergün/Filisur si può acquistare la guida «Via Albula/Bernina» di Stefan Barandun (CHF 29.00).

Disponibile come offerta forfettaria presso Swisstrails, tel. +41 (0)44 450 24 34, info@swisstrails.ch, www.swisstrails.ch

Contatto Ferrovia retica Centro viaggi Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 288 47 16

Via Alpina 

La Via Alpina è un sentiero escursionistico internazionale che si snoda lungo tutto l’arco alpino da Trieste a Monaco. Collega otto paesi (Italia, Slovenia, Austria, Germania, Liechtenstein, Svizzera, Francia e Principato di Monaco). Nella nostra regione, la Via Alpina porta dall’Engadina a Juf (alta valle di Avers) attraverso il Passo del Septimer e il Forcellina. Un’altra tappa porta da Juf a Innerferrera e attraverso il Passo Niemet al Monte Spluga in Italia e attraverso la gola del Cardinello a Isola.

I sentieri segnalati sono contrassegnati anche con il logo Via Alpina e in genere sono percorribili da primavera a autunno.

Informazioni su www.via-alpina.com Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Tour tra i monti

Cime delle montagne: mille e un’unica sfida! Nella Viamala ci sono montagne bellissime: Piz Beverin, Piz Tambo o Curver sono i nomi più famosi. Tutto intorno però ce ne sono molte altre. Potete anche scalarle e scrivere poi il vostro nome nel libro di vetta. Vi ricordiamo che i tour ad alta quota in genere non sono segnati. Quindi, per muoversi in sicurezza e godersi questo spettacolo naturale, occorre esperienza, un equipaggiamento adatto e attenzione ai bollettini meteo locali.

Tour individuali con guida: guida alpina Paul Züllig, 7430 Thusis, Tel. +41 (0)79 361 13 46. In ogni informazione touristica Viamala si può acquistare materiale informativo o cartine.

26

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch


Escursioni Sentiero delle marmotte Avers-Bergalga  Qui vi fischieranno, ma

non per offendervi! Questo è il modo in cui le marmotte della Val Bergalga salutano i visitatori. La Val Bergalga ad Avers è una delle regioni alpine più popolate di marmotte Lungo il sentiero didattico, unico nel suo genere, vedrete questo animale peloso muoversi nel suo habitat naturale. Le 11 stazioni dislocate lungo i 3 chilometri del percorso danno molte informazioni sulla vita delle marmotte. Consiglio: nelle belle giornate di sole le marmotte amano fare una siesta dalle 10 alle 15. Quindi, il momento migliore per vederle è prima o dopo questa pausa. Per cogliere dettagli più intimi conviene usare un cannocchiale. Lungo sentiero didattico da Loretzhaus (Avers-Juppa) fino all’Alp Bergalga, 8 km. Tempo di percorrenza: ca. 2 ore. All’inizio del sentiero c’è un’area barbecue ben attrezzata e un’area giochi.

Informazioni su www.murmata.ch Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Percorso didattico nel bosco Andeer-Clugin 

La foresta non solo è la fonte principale del legno, ma svolge anche un’indispensabile funzione di protezione dall’erosione del terreno e dalle valanghe. Come se non bastasse, la foresta contribuisce in misura determinante al benessere dell’uomo. Il percorso didattico che si snoda nel bosco tra Andeer e Clugin offre l’opportunità unica di scoprire la foresta in tutte le sue sfaccettature con 11 diverse specie di conifere, 26 specie di latifoglie e 20 diversi tipi di arbusti. Lungo il sentiero sono inoltre presenti nidi artificiali per gli uccelli. Il percorso

didattico nel bosco è lungo 4,7 chilometri. Ad Andeer l’inizio del sentiero è segnato già dal ponte in legno coperto. A Clugin invece il punto di partenza si trova sotto il paese vicino alla filiale Hapimag. Nell’ informazione turistica Viamala è disponible un libretto dettagliato per CHF 8.00.

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Bosco dei suoni tún-resún, Lohn 

Suoni, vibrazioni ed echi: cercateli nel bosco tún-resún di Lohn, il regno delle esperienze acustiche nello Schamserberg. Nel piccolo paese di montagna di Lohn, situato sullo Schamserberg, si possono imparare a conoscere i suoni nei modi più diversi con 20 oggetti musicali particolari. L’attrazione è l’artistica arpa eolica (detta anche arpa eolia) che con i suoi magici toni armonici invoglia ad ascoltare, non solo con l’udito. Sarebbe bello abbinare la visita del bosco dei suoni di Lohn con una passeggiata nello Schamserberg. Lunghezza 2 km, tempo di percorrenza ca. 50 minuti. Visite libere in qualsiasi stagione. Lohn è facilmente raggiungibile con l’AutoPostale da Zillis.

Informazioni su www.klangwald.lohn-gr.ch Contatto Elisabeth Beeli 7433 Lohn Tel. +41 (0)81 661 20 16

Sentiero dell’eco-energia  Un sentiero pieno d’energia! Come usare

l’energia disponibile in modo efficiente e dove risparmiarla in modo mirato? Eco-edilizia, impianti di taglio del legno, corrente ricavata dai gas delle mucche, produzione di eco-corrente e molti altri gli argomenti cui cercano di dare una risposta le diverse tabelle informative sparse lungo questo sentiero di un chilometro. L’itinerario tematico parte e finisce nel parcheggio della scuola ed è ben segnalato.

Flerden si trova lungo la linea dell’AutoPostale Thusis-Tschappina, quindi è comodamente raggiungibile anche con i mezzi pubblici.

Contatto Cancelleria comunale 7426 Flerden Tel. +41 (0)81 651 42 52 www.flerden.ch

Sentiero dei campi

Anche i nomi dei campi di Tschappina ricordano i Walser. La scuola elementare del comune Walser di Tschappina ha messo 22 tabelle con le denominazioni dei campi lungo un sentiero circolare. La gita di 3 ore e 1/2 parte da Untertschappina e lungo un itinerario ben segnalato attraverso una radura porta nel territorio di Nolla all’insediamento di Masügg, un tempo abitato tutto l’anno. I pascoli alpini conducono a Ober Masügg e lungo il lato est dell’Heidbüel si arriva al Passo di Glas. Scendendo dal vecchio «sentiero del vetraio» si trova la chiesa di Obertschappina.

Negli uffici del turismo di Thusis e Urmein trovate un opuscolo che spiega i nomi dei campi di Tschappina.

Percorso escursionistico Tilla Präz Un’avventura per tutta la famiglia. Tilla invita i suoi amici per un tour entusiasmante intorno alle rovine della fortezza dell’Heinzenberg. Il mondo di Tilla è popolato da molti animali e piante, che potrete scoprire e studiare muovendovi intorno alla fortezza. Ad ogni storia è abbinato un luogo dove si può leggere il racconto e dove grandi e piccini possono esercitarsi in un’attività a contatto con la natura (per esempio attraversare un ponte di corde). Per rilassarsi, nulla di meglio dell’accogliente area pic-nic. Lunghezza: 3.8 km. Tempo di percorrenza: 60 minuti circa. I bambini potranno leggere le storie di Tilla anche a casa. Presso l’Ufficio turistico Viamala di Thusis è disponibile un libro per bambini con tante illustrazioni divertenti.

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

Informazioni su www.tilla-praez.ch Kontakt Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

27


Escursioni Veia da Pumera  Frutteti con alberi a fusto alto caratterizzano da molto tempo

il paesaggio del Domleschg. Prima, la frutta del Domleschg era famosa anche oltre i confini nazionali e veniva esportata sino in Russia. Con circa 120 varietà di mele e 30 varietà di pere, la frutta è un bene culturale di questa regione insieme a fortezze e castelli. In sei località lungo la Veia da Pumera imparerete e vedrete molte cose sul ricco paesaggio antropizzato con siepi e muri a secco e sulla vita nel Lago Canova. Potrete anche informarvi sulla produzione della seta.

Il sentiero tematico può essere percorso da Almens a Paspels o viceversa. Fermate dell’AutoPostale a Almens, Paspels e Rietberg. Lunghezza: 3.5 km, tempo di percorrenza: ca. 1 ora.

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

Sentiero dei fiori di Feldis Nella Viamala, Feldis è il vero paradiso della flora. Nei pascoli intorno a Feldis ci sono fiori alpini come gigli selvatici, gigli martagone, gigli paradisiaci, eringi e molte altre rarità. Il sentiero dei fiori di Feldis porta dalla piazza del paese a Scheid. Dopo 50 metri circa si gira a destra sulla vecchia strada di Feldis. Prima della gola, il sentiero porta per 60 metri circa a valle, poi svolta a destra lungo il percorso, costeggia la chiesa e riporta in paese.

Tempo di percorrenza: ca. 45 minuti

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

Riepilogo delle fonti di informazioni turistiche in Viamala, il regno delle esperienze chtungsmögSämtliche Überna , Ferienlichkeiten (Hotels Gruppenunter wohnungen, gässe, Campin künfte, Maiens im eakfast) sind plätze, Bed&Br iamala .ch www.v Interne t unter eben. Gerne detailliert beschri auch eine senden wir Ihnen zu. Offerte unverb indliche

Das Erfahrungsreich. Sommerbroschüre 2011

aità di pernott Tutte le possibil i, casa di villegmento (albergh per gruppi, giatura, alloggi eakfast, campeggi, Bed&Br rifugi) sono demaggenghi e io al sito scritti in dettagl di h Saremo lieti www.viamala.c un prevent ivo. inviarvi anche

Ihre Gastgeber. Vi accoglieranno. 2010 / 2011

www.viamala.ch info@viamala.ch

Splügen Rheinwald Avers Ferrera Andeer Zillis Schamserberg Thusis Heinzenberg Domleschg Feldis Mutten

ote Pauschalangeb an PauschalangeEine Vielzahl fenthalte oder boten für Kurzau Ferienwoche für eine ganze l. Die jeweils stehen zur Auswah im te finden Sie Angebo en aktuell .ch. www.v iamala Interne t unter

Brochure estiva: riepilogo dettagliato dell’offerta turistica della regione Viamala.

rie Offerte forfetta e tra una vasta Si può sceglier forfettarie per gamma di offerte ne o intere settima soggior ni brevi All’indir izzo di villeggiatura. amala.ch trovate Interne t www.vi attuali. tutte le offerte

Regionale Infostellen

Punti informazione regionali

Gästeinformation Viamala Bodenplatz, CH-7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 Fax +41 (0)81 650 90 31

Informazioni turistiche Viamala Bodenplatz, CH-7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 Fax +41 (0)81 650 90 31

Schalter-Öffnungszeiten Mo – Fr 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa (Juni – Oktober u. Dezember – März) 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30

Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa (giugno – ottobre e dicembre – marzo) 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30

Gästeinformation Viamala Bahnhof, CH-7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34

Informazioni turistiche Viamala Stazione, CH-7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34

Schalter-Öffnungszeiten Mo – Fr 08.30 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa 08.30 – 12.00

Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.30 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa 08.30 – 12.00

Splügen Rheinwald Avers Ferrera Andeer Zillis Schamserberg Thusis Heinzenberg Domleschg Feldis Mutten

Cartina panoramica: cartina con consigli per escursioni, itinerari per bici e mountain bike, sentieri per walking e punti ristoro.

Elenco delle strutture ricettive: alberghi o rifugi, campeggi o case di villeggiatura. Qui trovate tutte le offerte ricettive della regione.

Cartina FLYER-Land Viamala: tutte le stazioni dove noleggiare e sostituire le batterie delle bici elettriche FLYER e consigli per gli itinerari.

Mappa del Parco naturale del Beverin: tutte le informazioni e le offerte del Parco naturale del Beverin.

transviamala – Erlebnislauf mitten durch die Viamala.

Viamala Aktuell Liebe Gäste, Liebe Einheimische Der Lauf der Zeit, über Jahrhunderte und Jahrtausende hinweg, lässt sich in unserer Region besonders gut nachvollziehen. Unzählige Spuren und Dokumente führen uns vor Augen: Der ständige Wandel ist die einzige Konstante im Leben. Merkwürdig. Stete Veränderung prägt unseren Alltag und trotzdem ist die Skepsis gegenüber Neuem allgegenwärtig. Dabei wäre es wichtiger denn je, den Wandel als Chance und Herausforderung, statt als Bedrohung zu werten. Bestes Beispiel ist die Geschichte des Erlebnislaufes transviamala. Gut zu wissen, dass es Leute gibt, welche auch bei uns an die Zukunft glauben und sich aktiv für eine positive Entwicklung einsetzen. Wir tun jedenfalls gut daran, diese Leute tatkräftig zu unterstützen. Wie formulierte es schon der römische Geschichtsschreiber Gaius Sallustius Crispus: «Jeder ist seines eigenen Glückes Schmied».

Redaktionspartner

Ein Topanlass, der Geheimnisse birgt Am 17. Oktober 2010 starten über 1000 Aktive zur neunten Austragung des transviamala run & walking. Der Erlebnislauf durch die Viamala baut erfolgreich auf die Faszination, welche die Schlucht seit jeher auf die Menschheit ausübt. Wahrlich beschwerliche Wege – oder eben «veias malas» – haben die Teilnehmenden des transviamala run & walking vom Start in Thusis über 19 Kilometer und 750 Höhenmeter bis ins Ziel in Donat zu bewältigen. Ein Weg, der allgegenwärtig Spuren der Vergangenheit offenbart und zugleich nachhaltige Spuren hinterlässt. Auf «veias malas» zum Erfolg Seinen Ursprung hat der transviamala im Schamserlauf, einem der ältesten Volksläufe in Graubünden. Auf den zunehmendem Teilnehmerschwund zur Jahrtausendwende reagierten die Verantwortlichen mit der Flucht nach vorn. Die Viamala-Schlucht sollte fortan das Herz eines neuen Erlebnislaufes bilden. Ein Entscheid, der sich als absolut richtig erwiesen hat. Beliebter denn je Probleme mit den Teilnehmerzahlen hat der transviamala zwar heute noch – im positiven Sinne allerdings. Die maximal 800 Startplätze für die Paradestrecke sind jeweils lange im voraus ausgebucht. «Was macht den transviamala so speziell?», fragt sich Marcel Krebs, der Redaktor des online-Portals sport-heute.ch, nachdem seine Leser den transviamala wiederholt zum schönsten Schweizer Lauf gekürt haben. Die Antwort liefert er gleich selber: «Das Herz ist es. Die Saga. Die Einsamkeit, die Stille und die unbeschreiblichen Gefühle.» Das wirkliche Geheimnis werde in der Schlucht bleiben und im Herzen der Bewohner und Veranstalter. Trotzdem werden sich auch dieses Jahr Läuferinnen und Läufer aus Nah und Fern auf die Suche nach dem Geheimnis der Viamala machen, um später die Begeisterung mit nach Hause zu nehmen und damit beste Werbung für die ganze Region zu machen. www.transviamala.ch

Ausgabe 2/2010 Tourismusorganisation Viamala regioViamala Naturpark Beverin

Viamala Aktuell. Die drei Partner. Die Tourismusorganisation Viamala. 2007 haben die Verkehrsvereine am Hinterrhein beschlossen, sich im Rahmen der Bündner Tourismusreform neu zu organisieren. Heute sind zwei regionale Tourismusorganisationen für die touristische Entwicklung verantwortlich – je eine nördlich und südlich der Viamala. Gemeinsam vermarkten sie die Vielfalt der Region als «Erfahrungsreich Viamala». Die regioViamala. Die regioViamala ist der Regionalverband der 29 Gemeinden am Hinterrhein. Sie betreut die überkommunalen Aufgaben der Gemeinden, unter anderem in den Bereichen Richtplanung, Wirtschaft, Kultur, Sport, Gesundheit und Verkehr. Die regioViamala begleitet den Wandel. Sie macht nachhaltige Regionalentwicklung und setzt damit die «Neue Regionalpolitik» um. Der Naturpark Beverin. Der Verein «Naturpark Beverin» kümmert sich um den Aufbau eines regionalen Naturparks rund um den Piz Beverin. Dieser umfasst das Territorium von 12 Gemeinden im Schams und Rheinwald, am Heinzenberg und im Safiental. Der Aufbau erfolgt in enger Kooperation mit Parkgemeinden, Bevölkerung, den Tourismusorganisationen Viamala und Safien, der regioViamala und weiteren Partnern.

Viamala-Aktuell: calendario con tutte le manifestazioni della regione Viamala e del Parco naturale del Beverin.

Disponibile nelle strutture ricettive o presso Informazioni turistiche Viamala.

28


Bici elettriche, Mountainbike, Bici

Bici elettriche FLYER in Viamala, il regno delle esperienze

Muoversi senza limiti. Scalare con entusiasmo ogni montagna. Andare controvento con il sorriso sulle labbra. Per alcuni le bici elettriche FLYER fanno parte di uno stile di vita sostenibile, gioioso e sano, all’insegna del motto: “la vita è troppo breve per perdersi anche un solo minuto”. Per altri invece le bici FLYER permettono di compensare le limitazioni fisiche e riprovare così il piacere delle escursioni su due ruote da soli, con amici o familiari. Provate anche voi questa nuova sensazione, aiutati da un sistema ad azionamento elettrico.

Dal 2010 la Viamala fa parte del progetto FLYER-Land, poiché ben collegata a stazioni di noleggio e sostituzione batterie per bici elettriche. Nella FLYER-Land Viamala, la speciale brochure distribuita agli sportelli di Informazioni turistiche Viamala, trovate informazioni dettagliate e consigli sugli itinerari.

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

I percorsi ciclabili alpini «Svizzera nr. 1» e «Grigioni nr. 90» portano a Thusis passando per la gola Schinschlucht e attraverso il Passo di Glas proseguono per la Valle di Safien in direzione del Passo del Tomül. Le possibilità di esplorare la Viamala su due ruote non si esauriscono qui. Anche gli amanti delle bici da corsa non rimarranno delusi. Albula o Flüela, San Bernardino o Lucomagno, Splügen o Maloja, a voi il compito di scegliere tra alcuni dei valichi alpini più belli.

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch

Incontri per ciclisti: gite di gruppo da aprile a ottobre. Lunedì per bici da corsa, giovedì per mountain bike. Punto d’incontro: piazza di Sils i.D., ore 18.30.

Freireiter Domleschg 7411 Sils i.D. Tel. +41 (0)81 630 09 61 www.freireiter.ch

Tour su due ruote

Noleggio biciclette

Se non volete portare la vostra bicicletta, sappiate che da noi potete anche noleggiarle. Nei punti noleggio trovate tutte le informazioni sull’offerta. Per il noleggio FLYER bici elettriche: vedere sopra.

Contatto Splügen Sport 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 664 19 19 Hobi Sport 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 664 12 15

isponibile rismo è d tu l e d i c Negli uffi informativo le roposte). il materia ramica con delle p o (carta pan

Ferrovia retica Stazione Thusis Tel. +41 (0)81 288 47 16

29


Viamala è dinamismo Piscina all’aperto di Andeer   Con acqua calda, vicino ai bagni termali di

Andeer. Con piscina per bambini e chiosco con snack e bevande fresche.

Orari di apertura: giugno – agosto, ogni giorno 10.00 – 19.00 (con tempo bello) Prezzi d’ingresso: adulti CHF 7.00, bambini (da 5 anni) CHF 4.00. Tessera famiglia su richiesta.

Piscina all’aperto di Thusis   Piscina da 50 m, piscina per bambini e per bambini piccoli, area giochi, campo da beach volley nel cuore delle idilliache foreste alla periferia del paese. Chiosco con pasti caldi, snack e bevande. Orari di apertura: metà maggio – inizio settembre, 10.00 – 19.00 (con tempo bello e durante le vacanze estive fino alle 20.00). Prezzi d’ingresso: adulti CHF 6.00, bambini CHF 3.00. Tessere a punti e carte stagionali disponibili.

Contatto Piscina all’aperto Andeer 7440 Andeer Tel. +41 (0)81 661 17 58 www.viamala.ch

Contatto Piscina nel bosco Rheinau 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 19 00 www.badi-thusis.ch

Lago Canova Il Lago Canova è perfettamente inserito nel paesaggio poco sopra il paese di Paspels. Oltre al lago balneabile, conviene visitare anche Almens che offre una vista unica sul vicino Heinzenberg.

La stagione balneare 2011 inizia a maggio. Prezzi d’ingresso adulti CHF 4.00, ragazzi (6 – 16 anni) CHF 2.00. Si possono usare anche abbonamenti stagionali e familiari.

Nuovo

Patrutgsee, Oberurmein  Nell’autunno 2010 è arrivato l’OK definitivo alla realizzazione di un piccolo paradiso per le famiglie. Entro l’estate 2011 qui, lungo il margine del bosco, dovrebbe sorgere un’interessante struttura per il tempo libero con un torrente artificiale e un laghetto balneabile per bambini. Ci saranno anche un prato dove giocare e prendere il sole, barbecue con posti a sedere, un’area giochi con tanti divertimenti, un pontile nel lago e un WC per disabili. Tutto intorno verrà tracciato un sentiero percorribile anche con le carrozzine per bambini. Raggiungibile in auto via Urmein e Oberurmein direzione Lüsch. Posteggi disponibili.

A contatto con gli animali 

Nella fattoria Girs di Flerden, adulti e bambini possono dare una mano a curare gli animali. La scrofa lanuta Maxima, l’asino Frisi, la mucca Enzian, il lama Jani e tutti gli altri animali vi aspettano, così come la piccola osteria. Orari di apertura: luglio – ottobre, ogni mercoledì e ogni prima domenica del mese,

13.00 – 19.00. Visita guidata alle 14.00. Prezzi: bambini CHF 8.00, adulti CHF 6.00.

Nello zoo della Pensione Alpina a Tschappina, vi aspettano alpaca, lama, oche, tacchini, capre ecc. Spesso fare trekking con gli alpaca e i lama è miracoloso! I bambini che non amano camminare, tutto d’un tratto iniziano a marciare di buon passo senza brontolare. Orari di apertura come quelli del ristorante (pagina 37). Trekking con animali su richiesta.

Contatto Lago Canova Lehrgut Canova 7417 Paspels Tel. +41 (0)81 655 12 08 www.planta.li

Contatto Informazioni turistiche Viamala Stazione Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 11 34 www.viamala.ch Contatto Marlis Hänni, Hof Girs 7426 Flerden Tel. +41 (0)81 651 21 85 Tel. +41 (0)79 336 08 72 www.erlebnisbauernhof.net Contatto Pensione Alpina 7428 Tschappina Tel. +41 (0)81 651 13 86 www.pension-alpina.ch

Minigolf

A Cazis-Realta c’è il più grande campo di minigolf a 18 buche del cantone Grigioni. L’impianto con omologazione internazionale è inserito in un ambiente meraviglioso, vicino al parco. Viene controllato ogni giorno, quindi sempre pronto per chi vuole giocare e divertirsi. Il ristorante «La Plazza» è proprio accanto al campo ed è conosciuto per i suoi ottimi gelati.

Orari di apertura da Pasqua ad ottobre Lunedì e sabato dalle 10.00  –  20.00, domenica dalle 10.00  –  19.00. Consegna bastoni fino a un’ora prima della chiusura. Non si escludono cambiamenti di orari per manifestazioni sportive o condizioni climatiche.

Contatto Minigolf Cazis Klinik Beverin 7408 Cazis Tel. +41 (0)58 225 35 35 www.minigolf-beverin.ch

solutamente lker devono as rsione che i wa cu nsviamala ’es tra Un lla de Camminare dà un senso di gioia a tutti, ente o originale rso è interam are è il tracciat rco ov pe pr Il nat. mentre le discipline Walking e Nordic Walking sono anche rso tra Thusis e Do ve ng tra at lki a wa ss n& pa ru mala e divertenti. Se Dio ha mai creato un vero paradiso per i walker, cartelli transvia segnato con i . ala questo non può essere che la Viamala, il regno delle esperienze. am Vi lla la gola de Nel Domleschg sono tre i sentieri segnalati come Contatto Helsana Swiss Walking Trail. Punto di partenza e di arrivo Informazioni turistiche Viamala si trovano presso la sede della fondazione Scalottas a Scharans. Stazione Thusis A circa 300 metri a sud dell’area ci sono i parcheggi. 7430 Thusis Guide esperte incluse. Punto di incontro è il campo sportivo Rheinau, ogni mercoledì, da aprile Tel. +41 (0)81 651 11 34 fino a metà settembre alle ore 19.00, da metà settembre a metà ottobre alle ore 18.30. www.viamala.ch

Nordic Walking

30


Viamala è dinamismo Pista da bowling Quando piove o il sole non dà tregua, una partita di bowling è sempre un’ottima alternativa. Presso l’albergo Reich a Summaprada sono disponibili sei piste da bowling completamente automatiche. Queste ospitano spesso campionati nazionali. Prenotazioni e info sui prezzi: vedere informazioni sul contatto.

Bowling

Una nuova attrazione a Thusis. Il Bowling Center di Thusis garantisce divertimento a grandi e piccini.

Chiuso ma/me. Orari di apertura: lu/gio dalle ore 19.00. Ve dalle ore 18.00, sa/do dalle ore 14.00.

Contatto Hotel Reich 7421 Summaprada Tel. +41 (0)81 650 01 01 www.hotel-reich.ch Contatto Bowling Center Thusis Schützenweg 1 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 651 07 92 www.b-c-t.ch

Equitazione A Viamala non ci sono cavezze appese al muro. Perché? Perché qui sono utilissime. Per esempio nella scuderia di Andeer. Laura Korell è un’istruttrice addestrata con patentino federale e una lunga esperienza nell’insegnamento e nell’addestramento dei cavalli. Prezzi per bambini e ragazzi fino a 18 anni. Addestramento con fune, 30 minuti CHF 20.00, Pony 30 minuti CHF 20.00. Lezione di equitazione/uscita (1 ora privata) CHF 30.00. Lezioni di equitazione/uscita (1 ora per 2 o più persone) CHF 25.00* a persona *Adulti più CHF 5.00. Dati e prezzi su richiesta.

Contatto Korell Laura 7440 Andeer Tel. +41 (0)79 475 85 13 www.reitstall-andeer.ch

Pesca

Pescare lungo l’Hinterrhein rilassa tanto quanto una cura wellness. L’unica differenza, i moscerini! Nel catone dei Grigioni la stagione della pesca va dal 1° maggio al 15 settembre. Per praticare questo sport, occorre una licenza, disponibile in versione giornaliera, settimanale o annuale.

Per il rilascio della licenza: per Splügen/Rheinwald: Michael Eichhoff, +41 (0)79 635 72 85; per Val Schons: Restaurant Pro L‘Ava, Celso Iseppi, +41 (0)79 610 55 37 / +41 (0)81 661 17 48; per Val Ferrera/Avers: Simon Jäger, +41 (0)81 667 11 88 / +41 (0)79 623 25 67 per Thusis/Heinzenberg/Domleschg: Banzer Sport, +41 (0)81 651 20 38 (solo licenze giornaliere); Florian Bebi, +41 (0)81 655 16 59 / +41 (0)81 633 41 48 / +41 (0)79 349 11 52 Ronald Riedi, +41 (0)81 655 16 38 / +41 (0)79 681 68 50

Il paradiso dei boulder: Magic Wood, Ferrera Negli ambienti frequentati dai boulder (scalatori di grossi massi) l’area denominata ­«Magic Wood», che sorge nel comune di Ferrera (frazione di Ausserferrera), è considerata una delle più straordinarie al mondo. Questa area è accessibile attraverso un ponte e nella zona di pernottamento sono disponibili, oltre a convenienti piazzole per le tende, anche parcheggi per i turisti di giornata. Anche le locande che si trovano nelle vicinanze, per esempio l’Edelweiss ad Ausserferrera e l’Alpenrose ad Innfererrera, offrono possibilità di pernottamento in camere e in dormitori per gruppi.

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Contatto Bodhi Climbing 7203 Trimmis Tel. +41 (0)81 534 65 95 www.bodhi.ch Gasthaus Edelweiss 7444 Ausserferrera Tel. +41 (0)81 661 18 27 Gasthaus Alpenrose 7445 Innerferrera Tel. +41 (0)81 667 12 13

Tennis

Game, set, match Viamala! In estate si gioca a tennis a Thusis, Andeer e Splügen su campi con una vista stupenda.

Thusis  –  In estate si possono prenotare i campi al campeggio direttamente al custode Bruno Ritter, Tel. +41 (0)81 630 00 90. Costo CHF 15.00 all’ora. Splügen – Costo CHF 20.00 all’ora. All’ufficio del turismo di Splügen, tel. +41 (0)81 650 90 30, o al chiosco del campeggio si possono acquistare i tagliandi di prenotazione. Andeer – Costo CHF 15.00 a persona e all’ora. Prenotazioni presso l’ufficio del turismo di Andeer, tel. +41 (0)81 661 18 77

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 www.viamala.ch

Cinema / Teatro

Da oltre vent’anni è attivo il «Kino Rätia Thusis», l’altro cinema delle montagne grigionesi. Il Rätia Thusis offre un programma cinematografico aggiornato e di ottima qualità. Poi c’è il «Bühne», una piattaforma per concerti e opere teatrali di cabaret. Ogni anno, a inizio novembre, si tengono i «Weltflmtage», una vetrina importante per registi provenienti dall’Africa, dall’Asia e dall’America Latina. Questo evento propone anche programmi speciali: «Kintop» per i più anziani e «Zauberlaterne» per i bambini.

Per i programmi aggiornati di cinema e teatro, fare riferimento alle info relative al contatto. Prezzi d’ingresso per cinema: palco CHF 15.00, socio palco CHF 13.00, platea CHF 13.00, socio platea CHF 11.00

Contatto Kino Rätia 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 630 06 56 www.kinothusis.ch

31


Manifestazioni

2° Viamala Schlagernacht 25 giugno 2011

Viamala è sinonimo di pace e relax. Qui potete godervi il dolce far niente e nel contempo trovare tante manifestazioni culturali o sportive. A voi la scelta! Potete partecipare attivamente o osservare appassionati. Sport o cultura? Scendete in campo o scegliete un ruolo più defilato? Tranquilli e avveduti o scatenati ed esaltati? Sul palcoscenico o accanto al palcoscenico? Grande teatro di mondo o passionale teatro di paese? Preferite la musica? Concerto da camera o Open Air? Classica o pop? Preferite il cinema? Classici intramontabili, successi popolari o sperimentali di tutto il mondo? C’è solo l’imbarazzo della scelta e anche questo può essere divertente.

Per una giornata, l’area intorno al comune grigionese di Cazis si trasforma in una vera e propria Mecca della musica popolare. Anche a questa seconda edizione parteciperanno i migliori esponenti della musica leggera. Vi attendono i seguenti interpreti: i Trenkwalder, Monique, i Dorfrocker, ChueLee e Stefan Roos.

Contatto www.viamala-schlagernacht.ch

Radbergrennen Andeer-Juf 14 agosto 2011 La corsa ciclistica tra i monti da Andeer a Juf festeggia la sua 28° edizione. Si tratta ormai di un classico indiscusso tra le gare ciclistiche disputate nei Grigioni. Questa corsa aperta a tutti parte da Andeer e attraverso la strada cantonale conduce fino alla Gola della Roffla per proseguire poi in direzione Avers/Ferrera. Tra imponenti pareti rocciose e il Reno di Avers, il percorso passa davanti alle località di Ausserferrera e Innerferrera per inerpicarsi sempre più in alto fino alla valle di Avers. L’insediamento di Juf, meta finale del tracciato, si trova a 2126 metri sul livello del mare. Contatto www.andeer-juf.ch

32


trans viamala run & walking

hexperimente – die bühne im avers

Openair Rheinwald

Concerto estivo del Domleschg­

Metà luglio e 12, 13, 14 agosto 2011

9 e 10 luglio 2011

16 – 24 luglio 2011

hexperimente è l’unica piattaforma culturale nell’alta valle di Avers. Una fattoria walser risalente al 1717 fa da palcoscenico a opere commissionate di letteratura, musica e teatro. Partendo dai verbali dei processi alle streghe di Avers (1652-1664), personalità inconfondibili elaborano una risposta artistica alla storia dell’epoca. Jürg Kienberger (musicista teatrale di Sils-Maria di fama internazionale) allestirà insieme a Claudia Carigiet una serata teatrale esclusiva per hexperimente (12/13/14.08.)

L’idilliaca radura «Foresta nera» vicino a Nufenen nel Rheinwald è lo scenario ideale per questo festival musicale. Qui non manca mai l’entusiasmo degli interpreti e degli spettatori, così come non mancano la natura, lo spazio per piantare le tende e ciononostante l’area del festival è facilmente raggiungibile. Un altro punto a favore dell’Openair Rheinwald è la varietà del programma.

Anche quest’anno i concerti estivi del Domleschg offriranno rare perle della musica da camera. Al sito Internet www.dosoko.ch trovate il programma dettagliato.

Contatto www.hexperimente.ch

Contatto www.openair-rheinwald.ch

Contatto www.dosoko.ch

transviamala run & walking

Weltfilmtage Thusis

23 ottobre 2011

1 – 6 novembre 2011

Protagonista di questa corsa straordinaria è la selvaggia gola della Viamala. 19 chilometri, 589 gradini di pietra e 750 metri di dislivello separano la partenza a Thusis dall’arrivo a Donat in Val Schons. Nel mezzo, tanta natura e patrimoni culturali millenari da scoprire. Una corsa che in poco tempo si è fatta conoscere oltre i confini nazionali.

Ogni autunno il cinema Rätia di Thusis apre una finestra sull’arte cinematografica del terzo mondo. Cinque giorni di full immersion in film attuali. Dibattiti tra registi e altri ospiti e prelibatezze culinarie fanno da sfondo alla carrellata di rappresentazioni. Il trucco dei festival del cinema svizzeri!

Contatto www.transviamala.ch

Contatto www.kinothusis.ch

la.ch w w.v iama ioni sulle w o z iz ir d maz All’in riori infor e lt u te a v tro zioni manifesta 33


AutoPostale e Ferrovia retica

La Viamala ne offre abbastanza di divertimenti, tuttavia vale la pena fare un saltino anche in Italia. Chi vuole vivere i Grigioni fino in fondo, deve assolutamente provare l’AutoPostale o la Ferrovia retica.

Thusis è il centro della Viamala, il regno delle esperienze, nonché punto di partenza delle linee Albula/Bernina della Ferrovia retica. Queste due tratte ferroviarie permettono di ammirare i Grigioni in tutta la loro bellezza. Non a caso, nell’estate 2008 le due linee sono state dichiarate Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

i paesi più interni nelle valli più isolate. Ma cosa significa qui isolato? Dalla Viamala, il regno delle esperienze, bastano due ore circa per raggiungere sia Milano che Zurigo. La Viamala, il regno delle esperienze, si trova grosso modo nel mezzo dell’asse Nord – Sud; un luogo meraviglioso, proprio come la vita da queste parti.

Con l’AutoPostale si possono scoprire le bellezze più nascoste dei Grigioni e si possono vistare anche

Ferrovia retica e AutoPostale. Due partner importanti per il trasporto pubblico.

34


Pass FR UNESCO Patrimonio mondiale

La tratta della Ferrovia retica tra Thusis e Tirano misura 122 chilometri. Opere spettacolari di architettura ferroviaria, gole profonde, ghiacciai e clima mediterraneo: ecco cosa si può ammirare lungo le linee Albula & Bernina. Uno spettacolo così unico che l’UNESCO lo ha riconosciuto come Patrimonio dell’umanità. Con il pass FR UNESCO Patrimonio mondiale, il viaggio lungo le linee Albula e Bernina si trasforma in un’esperienza indimenticabile. A partire da CHF CHF 53.– (2° classe con abbonamento a metà prezzo) l’offerta comprende due giorni di libero accesso a tutti i treni lungo la tratta Thusis/Tirano (eccezion fatta per il Bernina Express e il Glacier Express) e una guida turistica dettagliata del valore di CHF 15.–. Informazioni sugli orari e sui prezzi al sito Internet www.rhb.ch. Sempre su questo sito trovate molte altre indicazioni utili per viaggiare a bordo dei treni della Ferrovia retica.

Contatto Ferrovia retica Centro viaggi Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 288 47 16 www.rhb.ch

Impianti di risalita di Feldis La funivia Rhäzuns-Feldis (LRF) e la seggiovia

Feldis-Mutta (SSF) permettono ai turisti di ammirare la Viamala, il regno delle esperienze, da alte quote anche in estate. La scelta ideale per una passeggiata sulla terrazza soleggiata di Feldis o per una lunga escursione nel territorio del Dreibündenstein. Orari LRF, aperta tutto l’anno, ogni giorno dalle 7.15 alle 19.40 a intervalli di 30 minuti e 20.30. Da lu a sa anche alle 6.10 e 6.40, su richiesta corse alle 21.30 e 22.30 e corse speciali. Prezzi: corsa singola CHF 8.60, andata/ritorno CHF 17.20; validi anche abbonamento a metà prezzo, abbonamento generale e BüGA. Orari SSF, apertura stagionale nei fine settimana, sa e do: 21 maggio – 3 luglio e 20 agosto – 25 settembre. Apertura giornaliera: 9 luglio – 14 agosto e 1 – 23 ottobre. Orari: dalle 09.30 alle 16.00. Prezzi: corsa singola adulti CHF 8.–, bambini (6 – 15 anni) CHF 5.–. Andata/ritorno adulti CHF 15.–, bambini (6 – 15 anni) CHF 9.–.

Contatto LRF AG, 7403 Rhäzüns Tel. +41 (0)81 641 13 88 www.bergbahnen-feldis.ch SSF AG, 7404 Feldis Tel. +41 (0)81 655 10 00 www.bergbahnen-feldis.ch

graubündenPASS

Muoversi liberamente in tutti i Grigioni con i mezzi pubblici. Con il graubündenPASS si può scegliere se viaggiare gratuitamente tre giornate nell’arco di una settimana o cinque giornate nell’arco di due settimane. Si può prenotare questo pass per la propria regione preferita (1 zona) oppure per l’intero Cantone dei Grigioni (tutte le zone). Un’offerta interessante che in Viamala, il regno delle esperienze, è valida sulle linee della Ferrovia retica, dell’AutoPostale e della funivia Rhäzüns-Feldis. Esempi di prezzi: 1 zona, adulti, 2° classe, abbonamento a metà prezzo: 3 giorni CHF 50.–, 5 giorni CHF 75.–. Tutte le zone, adulti, 2° classe, abbonamento a metà prezzo: 3 giorni 99.–, 5 giorni CHF 127.–. Ulteriori sconti per bambini e cani. Punti vendita in Viamala, il regno delle esperienze: stazione FR Thusis, punti vendita AutoPostale Andeer, Splügen, Thusis e Zillis o direttamente sull’AutoPostale.

Contatto Ferrovia retica Centro viaggi Thusis 7430 Thusis Tel. +41 (0)81 288 47 16 www.graubuendenpass.ch

Viadotto di Landwasser Bildlegende. lungo la linea della Cras in nulla acdichiarata Ferrovia retica massa vestibulum Patrimonio Mondiale facilisis. dell’UNESCO.

35


Ristoranti / Esercizi pubblici Località

Esercizio pubblico

Telefono

Giorno di chiusura

Orari di apertura

Hotel Suretta Hotel Piz Tambo Hotel Pratigiana Hotel Alte Herberge Weiss Kreuz Restaurant Rustico Restaurant Altes Zollhaus Berggasthaus Splügenpass Café Seeblick Hotel Walserhof Gasthaus Rheinwald

+41 (0)81 650 90 90 +41 (0)81 650 95 50 +41 (0)81 650 95 95 +41 (0)81 664 11 10 +41 (0)81 630 91 30 +41 (0)81 664 15 62 +41 (0)81 630 91 60 +41 (0)81 664 12 19 +41 (0)81 664 11 86 +41 (0)81 664 16 12 +41 (0)81 664 13 90

Sempre aperto Sempre aperto Sempre aperto Sempre aperto Sempre aperto Ma-pomeriggio, Me Lu

07.00 – 24.00 07.00 – 24.00 07.00 – 24.00 07.00 – 24.00 07.00 – 24.00 08.00 – 23.00 11.00 – 23.00

Ma-pomeriggio, Me Sempre aperto Sempre aperto

08.00 – 18.00 08.00 – 23.00 06.00 – 23.00

Gasthaus Edelweiss Hotel Capetta Gasthaus Walserstuba Pension Edelweiss Hotel Bergalga Gasthaus Pürterhof Gasthof Alpenrose

+41 (0)81 661 18 27 +41 (0)81 650 88 22 +41 (0)81 667 11 28 +41 (0)81 667 11 34 +41 (0)81 667 11 68 +41 (0)81 667 11 13 +41 (0)81 667 12 13

Me Sempre aperto (bassa stagione Lu) Lu dalle 12.00, Ma Sempre aperto Sempre aperto Gio Lu (Pasqua/Pentecoste aperto)

Dalle 09.00 08.00 – 22.00 08.45 – 21.30 08.00 – 23.00 08.00 – 23.00 10.00 – 23.00 Dalle 08.30, Sa/Do dalle 09.00

Hotel Piz Vizan Hotel Post Hotel Weisses Kreuz Hotel Rofflaschlucht

+41 (0)81 660 01 01 +41 (0)81 661 11 23 +41 (0)81 661 11 26 +41 (0)81 661 15 22 +41 (0)81 661 11 97

Restaurant Schwert Café Conditorei Iselin

+41 (0)81 661 11 18 +41 (0)81 661 11 06

Sempre aperto Me Ma Sempre aperto Aprile Ma, Me, maggio-novembre sempre aperto Do, Lu Do, Lu

Donat Gasthaus Beverin Lohn Berggasthaus Orta Mathon Restaurant Muntsulej

+41 (0)81 661 11 67 +41 (0)81 661 22 83 +41 (0)81 661 20 40

08.00 – 23.00 07.00 – 23.00 07.30 – 23.00 07.30 – 23.00 (Ve/Sa fino alle 24.00) Lu-Ve dalle 08.30, Sa/Do dalle 09.00, da inizio novembre fino fine marzo chiuso Ma-Gio 08.00 – 23.00, Ve e Sa 08.00 – 24.00 Ma-Ve 07.30 – 12.00 e 13.30 – 18.00, Sa 07.30 – 12.00 e 13.30 – 16.00 dalle 7.30

Splügen/Rheinwald Splügen Hotel Bodenhaus

Splügenpass Sufers Medels Nufenen

Avers/Ferrera Ausserferrera Avers-Cresta Avers-Cröt Avers-Juf Avers-Juppa Avers-Pürt Innerferrera

Andeer/Zillis/Schamserberg Andeer Hotel Fravi

Lu, Ma

Hotel Pro L’Ava Restaurant Viamala

+41 (0)81 661 15 02 +41 (0)81 630 71 72 +41 (0)81 661 12 35 +41 (0)81 661 17 48 +41 (0)81 661 10 60

Maggio Gio, giugno-ottobre Me, Gio Ma Sempre aperto Me Me, Gio Lu dalle 14.00

Restaurant Camping Rania

+41 (0)81 661 12 14

Lu, Ma

Cazis Restaurant Bahnhöfli

+41 (0)81 651 19 72

Ma, terza domenica del mese

Restaurant La Plazza

+41 (0)58 225 35 35

Sempre aperto

Restaurant Weiss Kreuz

+41 (0)81 651 15 04

Do, Lu dalle 13.30

+41 (0)81 651 47 00

Sempre aperto

Fontauna Gemella Hofbeizli

+41 (0)77 414 62 64 +41 (0)81 651 21 85

Do, Lu

Restaurant Gemsli

+41 (0)81 651 16 14 +41 (0)81 651 13 23 +41 (0)81 651 17 24

Pignia Restaurant Caltgera Wergenstein Hotel Piz Vizàn Zillis Gasthaus Alte Post

Dalle 09.00 08.30 – 23.00 09.00 – 22.00 09.00 – 23.00 dalle 09.00 Ma-Do 08.45 – 23.00 (Sa 09.00 – 24.00, Do 09.00 – 18.00), Lu 08.45 – 14.00 Me-Ve 11.00 – 21.00, Sa e Do 11.00 – 23.00

Thusis/Heinzenberg

Flerden Besen Bistro

Präz Hotel Plattas

+41 (0)81 651 00 73

Lu, Ma, Me Ma Me (tranne ultimo Me del mese) ultimi Sa/Do del mese Me

Sarn Bergrestaurant Parsiras

+41 (0)81 651 10 89 +41 (0)81 651 21 12 +41 (0)81 650 01 01 +41 (0)81 651 11 58 +41 (0)81 651 00 47 +41 (0)81 651 01 53 +41 (0)81 651 11 23

Sempre aperto Sempre aperto Gio Do Do Sempre aperto

Glas Berggasthaus Beverin Masein Restaurant Bergmühle

Restaurant Lescha Summaprada Hotel Reich Tartar Restaurant Alpina Thusis Bar zum Kuhstall Bundy’s Bistro Café Gyger

Camping Viamala Hotel Weiss Kreuz Imbiss Treff Restaurant Aquarium Restaurant Bahnhofbuffet

36

+41 (0)81 651 24 72 +41 (0)81 650 08 50 +41 (0)81 356 23 29 +41 (0)78 665 85 13 +41 (0)81 651 44 41 +41 (0)81 651 15 64

Sempre aperto Sempre aperto Lu Sempre aperto

Lu-Ve 09.00 – 13.00, dalle 15.00, Sa dalle 09.00 – 13.00, Do 09.00 – 13.00 Spesa della domenica mattina Lu-Ve 07.00 – 20.00, Sa 09.00 – 19.00, Do 10.00 – 19.00 Do e Lu 08.30 – 13.30, Ma-Sa 08.30 – 13.30 e dalle 16.30 Se davanti alla porta vedete la scopa o la lavagna, significa che è aperto Ma-Gio e Sa 08.30 – 11.30, Ve 15.30 – 18.30 luglio-ottobre: Me 13.00 – 19.00 e la prima domenica del mese 13.00 – 19.00 e si apre su richiesta Gio-Sa dalle 09.00, Do dalle 13.00 dalle 08.00 09.00 – 23.00 Lu, Ma, Gio, Ve dalle 08.30, Sa dalle 09.30, Do 09.30 – 17.00 Lu-Gio dalle 09.00, Ve-Do dalle 12.00 07.00 – 23.00 Do-Me 08.00 – 23.00, Ve e Sa 08.00 – 24.00 Lu-Sa dalle 20.00 Lu-Sa 07.00 – 20.00, Do dalle 19.00 Lu 07.00 – 18.00, Ma-Sa 07.00 – 22.00, Do 08.00 – 18.00 Rinnovo campeggio estate 2011 07.00 – 23.00 Lu-Gio 09.00 – 22.00, Ve – Sa 09.00 – 24.00, Do 10.00 – 21.00 Ma-Do 09.00 – 23.00 Lu – Sa 06.30 – 21.30, Do 07.00 – 21.30


Località

Esercizio pubblico

Telefono

Giorno di chiusura

Orari di apertura

+41 (0)81 651 07 92

Ma, Me

+41 (0)81 651 07 82 +41 (0)81 651 11 61 +41 (0)81 651 14 59 +41 (0)81 630 09 44 +41 (0)81 650 08 08 +41 (0)81 632 10 20 +41 (0)81 651 13 22 +41 (0)81 651 16 05 +41 (0)81 651 13 86 +41 (0)81 651 13 22

Lu dalle 17.00, Ma Sa, Do Lu Sempre aperto Do, Lu Sempre aperto Sempre aperto Me Sempre aperto Lu, ma

Lu, Gio 19.00 – 24.00, Ve 18.00 – 02.00, Sa 14.00 – 02.00, Do 14.00 – 20.00 Me-Do 09.00 – 23.30, Lu 09.00 – 17.00 Lu – Gio 08.45 – 23.00, Ve 08.45 – 24.00 dalle 09.00 08.30 – 24.00 Ma-Gio 16.30 – 24.00, Ve 17.00 – 02.00, Sa 18.00 – 02.00 06.00 – 22.00 10.00 – 20.00 08.30 – 24.00 dalle 08.00 giugno-ottobre dalle 08.00

Almens Restaurant Landhus Feldis Hotel Restaurant Mira-Tödi

+41 (0)81 655 13 61 +41 (0)81 630 10 80 +41 (0)81 655 11 37

Lu, Ma Lu Ma

09.00 – 23.00, Do 10.00 – 22.00 08.00 – 19.30 Me-Do 09.00 – 23.00, Lu 09.00 – 18.00

Fürstenau Schauenstein Schloss Hotel

+41 (0)81 632 10 80

Lu, Ma

Me dalle 16.00, Gio – Do 12.00 – 13.30 e dalle 19.00

+41 (0)81 651 13 78 +41 (0)81 630 01 86 +41 (0)81 651 30 47

Me Lu Lu, Gio, Sa

dalle 08.00 Me-Ve 08.30 – 24.00, Sa dalle 10.00, Do 10.00 – 22.00 Do 10.00 – 13.00, Ma dalle 18.00, Me e Ve dalle 20.00

08.00 – 24.00

+41 (0)81 650 10 35 +41 (0)81 650 10 00

Aprile, maggio Gio, giugnoottobre sempre aperto Lu, Ma Lu, Ma

Rodels Höfli Kafi und Beiz

+41 (0)81 630 14 04

Me, Gio

Rothenbrunnen Restaurant Central

+41 (0)81 655 11 08

Me, Do dalle 18.00

Lu – Sa 08.30 – 23.00, Ve fino alle 24.00, Do 09.00 – 21.00 Do 09.00 – 18.00, Lu, Ma, Gio, Ve, Sa 09.00 – 23.00

Scheid La Resgia

+41 (0)78 605 16 12

Lu – Gio, Sa

+41 (0)81 651 30 20

Gio

+41 (0)81 651 12 49

Sa dalle 18.00, Do (l'ultima dome- 08.00 – 23.30 nica del mese aperto su richiesta) Lu dalle 09.00

Thusis Restaurant Bowling Center Restaurant Schäfli Restaurant Sonne Restaurant zur alten Brauerei Trattoria/Pizzeria Bernina Viamala Lounge Viamala Rastsätte Thusis AG Tschappina Fumoire Obergmeind Hotel Restaurant Heimat Pension Alpina Restaurant Obergmeind

Domleschg/Feldis/Mutten Restaurant Wildenstein

Restaurant Fürstenaubruck Gasthaus Waldheim Restaurant Bündnerstübli Restaurant Musikstübli

41 (0)78 875 06 93

Obermutten Berggasthaus Post Paspels Restaurant Schloss Sins Restaurant TRIANGEL

Sils i.D. Hotel Campell Restaurant Post

Untermutten Bergrestaurant Muttnerstübli

+41 (0)81 659 02 02

+41 (0)81 422 11 35

Su prenotazione Me – Sa 08.45 – 24.00, Do 10.00 – 22.00

Ve 20.00 – 24.00, Do 11.00 – 14.00 su prenotazione, 14.00 – 22.00 Lu – Ve 08.00 – 24.00, Sa dalle 15.00, Do 09.00 – 24.00

Possibilità di pernottamento Viamala, il regno delle esperienze, è anche il regno dei sogni. Di giorno per il meraviglioso panorama alpino, l’energia di località magiche e i misteri della gola della Viamala. Di notte per il luminoso cielo stellato e i comodi ­giacigli, che troverete a scelta in spartane baite di legno di cembro o in moderne stanze d’albergo. Tutte le possibilità di pernottamento (alberghi, case di villeggiatura, alloggi per gruppi, campeggi, Bed & Breakfast, maggenghi e rifugi) sono descritti in dettaglio al sito www.viamala.ch. Saremo lieti di inviarvi anche il nostro opuscolo ­separato «Alloggi» o un preventivo. Sogni d’oro!

Contatto Informazioni turistiche Viamala 7435 Splügen Tel. +41 (0)81 650 90 30 info@viamala.ch www.viamala.ch

37


Viamala consigli

Mercato della

Viamala

Volete portarvi a casa un pezzo di Viamala? Allora fate un salto al negozio Viamala presso l’autogrill Viamala di Thusis. Fornitori locali, da contadini a panettieri, da macellai ad artigiani, gestiscono il mercato della Viamala insieme come una cooperativa. Qui trovate una scelta interessante di prodotti tipici della regione. Un vero e proprio angolo con specialità locali di ogni genere o, più precisamente, un vero pezzo di Viamala da portare a casa. Contatto/Vendita Mercato della Viamala Autogrill Viamala di Thusis 7430 Thusis Tel.: +41 (0)81 651 05 44 www.viamalamarkt.ch

Un gioco dedicato alla regione Il nuovo gioco dedicato alla Viamala non solo è ambientato nella regione, ma proviene anche da qui. Così gran parte dei personaggi è stata fatta a mano nelle Ideal officine dell’ARBES di Rothenbrunnen. für L’ARBES offre posti di lavoro alle persone diversamente abili e si prefigge come obiettivo quello di produrre autentici souvenir grigionesi come il gioco della VIAMALA.

Dein Weg führt durch die Schlucht

2

Ideal für

2

Contatto/Vendite Informazioni turistiche Viamala (pagina 3) e punti vendita selezionati nella regione. Ordinazioni online all’indirizzo www.arbes.ch. 6+

2–4

ein Spiel von

Uli Paulus Und Hardy Kaiser

30 – 45

«VIAMALA – Dein Weg führt durch die Schlucht» («VIAMALA – Il sentiero ti conduce attraverso la gola»). Un nuovo gioco entusiasmante vi porta indietro nel tempo. Correva l’anno 1473, il commercio tra l’Italia e l’Europa centrale era fiorente. Merci pregiate quali sale, vino, spezie o seta venivano trasportate a quintali attraverso la Via Spluga. Le strade tuttavia erano pericolose, in particolar modo il passaggio attraverso la Viamala che, non a caso, rendeva pienamente giustizia al suo nome (Via Mala = strada del male). E proprio qui si decide nel gioco chi riuscirà a portare a destinazione sane e salve le sue merci con una tattica intelligente e un pizzico di fortuna e si decreterà così il nome del vincitore. Per 2/4 giocatori a partire da 6 anni. Una bella idea regalo!

Dein Weg führt durch die Schlucht

Il nostro consiglio Viamala

38

Dein Weg führt durch die Schlucht 6+

2–4

30 – 45


Sintesi Zürich

Berghaus Bargis

Crap Masegn

Panixerpass

2515s

Crap Sogn Gion s

Kunkelspass

Domleschg

Heinzenberg

2064

s

s

Triel

2880

Degen

Safien P. Radun s

ne

2581

Safien Platz

No

Tschappina Glaspass

r

Crap Grisch s

Lohn

2998

Patnaulpass

P.s Terri

Rh

3149

l

Selvasee

Bärenhorn s

2908s

Valser Horn s

Guraletschhorn

Lampertschalp

3124

Zerfreilahorn LäntaHütte

Lorenzhorn s

Pignia

2421

Hinte

2670s

2697

rr h ei n

P. d’Errs 3378

Murter

P. Grisch s

2718s

3062

P. Forbesch s

Berghaus Piz Platta

3262

Innerferrera 3027

Passo del S. Bernardino

ZapportRheinwaldhorn s

Pizzo Tambo s 3279

2

Hütte

P.s Miez

Splügenpass

2835

San Bernardino

Zapporthorn s 3152

San Bernardino

s

3209

P. Timun

Av Schiahorn s

ers

2636

3158

Moes

Cima dei Cogn

P. Pians Grand

s

2

Mesocco Cma. de Gagela s

2805

Cresta

Bivio

Avers

Pürt er Rh ein Am Bach Juppa

Juf

Tscheischhorn s

Forcellina

3019

Septimerpass 2780s P. Lunghin

2862

Passo de la Sancia P.sCorbet

Cima da Lägh s

3025

3083

s

3107

P. Gallagiun

Passo di Giümella

3392

Cima de Barna

2689 Bivacco

Bivacco Ganan

Italien

Passo Balniscio

a

3063

P.s Platta

Campsut Cröt

Lago di Lei

Piz di Pian s

s

P. Arlòss

Gurschus Cresta Piz digl s 2880 Ausserferrera

Surettahorn s

3383

3218

Savognin

Lager Pianta

Güferhorn s

Vogelberg s

3172

Pass d’Ela Berghaus Tigignas (Piz Grisch)

Medels i.Rh.

Hinterrhein

Corn da Tinizong s

Martegnas

3048

3402

3159s

2972

Sufers

Rheinwald

P. Mitgel

Pizs Curver

Bärenburg

Andeer

3039s Safierberg Alperschällihorn

Valserberg Nufenen

P. Toissa s

Val Schons 2657

Splügen

2886

Fanellahorn s

2898

Zillis Donat

P. Vizans

3000

2929

Zerfreilasee

s

r

Casti Clugin

Piz d’Anarosa s

Tiefencastel

2

s

2723

Piz sdal Märc

Piz Duan s 3131

2909

Sóglio

Pi del Torto Torrone Alto s

Stampa

2950

Capanna Buffalora

P. de Groven s 2694

Passo della Forcola s

2675

P. della Forcola

i Ma

ra

3122

se

Tomülpass

ei n

Muttner Horn s

Julia /Gelgia

P. Scharboda s

Va

Frunthorn

3030s

2946

Vals

3121

Bruschghorn

Turrahus

Alvaneu Bad

Obermutten Stierva

Reischen

Pazen-Farden Wergenstein

3056 s

Piz Tomül s

Mutten

2395

Mathon

Piz Auls

Parpan

2574 Sartons

Alvaneu

l la

Rongellen

Pizs Beverin

2861

s

Stätzer Val- Parpaner Horn Rothorn Aroser Paspels bella 2861s s RothornRamozAlmens 2980 Hütte Rodels Lenzerheide Pratval P. Scalottas Furcletta Cazis Fürstenau s 2328 Sarn Scharans Lenzer Horn s Tartar 2906 Portein Masein Sils i.D. Flerden Schmitten Thusis Urmein Lantsch/Lenz

P. Fess

Vella

en Gl

2762

P. Riein

Bergh.

Trans

Arosa

HörnliHütte

Präz

sa

P. Mundaun s

Vignogn

Tomils

Rothenbrunnen

b iu

m

Ilanz

Surcuolm

P. Sezner s

Bergrest. Hühnerköpfe

Churwalden

1

Ra

F le

Meierhof

Dreibündenstein

Feldis Scheid

Flond

Tschiertschen Bergrest. Furgglis Jochalp

2441s

Versam

S Pir

P les r su

Domat/Ems Bonaduz

Flims

Sagogn

Andiast

Waltensburg Breil/Brigels

Chur

St.Peter Peist Pagig

R h e in

Falera

2310

RingelspitzHütte

Cunggel

Berghaus s2266 Hochwang

Flims

2228

Laax

R he i n

2533

n

ei

Vorab

Rh

3028s

3158

Hochwang s

2781

Hinterrhein

s

Hausstock

CalandaHütte

P. Grisch s

Chiavenna Ca. Sasc Ca. Sciora Furä

Albigna Stausee


www.viamala.ch info@viamala.ch

Punti informazione regionali: Informazioni turistiche Viamala Bodenplatz, CH-7435 Splügen Telefon +41 (0)81 650 90 30 Fax +41 (0)81 650 90 31 Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa (giugno – ottobre e dicembre – marzo) 08.00 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Informazioni turistiche Viamala Stazione, CH-7430 Thusis Telefono +41 (0)81 651 11 34 Orari di apertura sportello Lu – Ve 08.30 – 12.00 / 13.30 – 17.30 Sa 08.30 – 12.00


Sommerbroschüre Viamala 2011