Page 1

IT U: RY.

ANNO 18

IS U X ER UIC LU TT Y LE SEG DAIL WS W. NE LA WW AL ITI RIV ISC

N°11 - NOVEMBRE 2021 LA BELLEZZA È LUSSO QUOTIDIANO

SPEDIZIONE IN A.P. - 45% POSTE ITALIANE - ART. 2 COMMA 20/B LEGGE 662/96 FILIALE DI MILANO - € 2,50 - ISSN 2499-1724 - COPIA OMAGGIO

FONDATO DA LUCIANO PARISINI


DIOR .COM O nLine 0 2 38 59 8 8 8 8

460x276 Daily Miss.indd 1

02/09/21 15:21



CHE CARTA GIALLA! INNANZITUTTO

V

ERO: HO SEMPRE TESSUTO ELOGI sin dalla prima edizione. Lungo la Croisette, tra palme a sembianze naLU C I A N O PA R I S I N I talizie mi sembrò che il tempo aggredisse il calendario. Un ottobre fine anno, un ottobre con il Natale, il corso dei grandi alberghi si compiaceva del lusso ad alta caratura e i luccichii, gli odori, l’altezzoso sguardo di espositori in nero da festa, ti accendevano il desiderio di esserci per starci. Un’altra Cannes: non quella captata di passaggio su una riviera che giocava di stravagante, eccitante, benessere secondo dettami Saint Tropez. Insomma: il grande, il meraviglioso. Poi, quasi a seguire il lento, impercettibile cammino dell’evoluzione, anzi della rivoluzione, non si fece più festa nelle barche di chi ce l’aveva a maggior lusso e amicizie; oppure un pranzetto ai ristorantoni dell’abbondanza sulla Croisette, l’uno accovacciato all’altro, il pesce migliore, lo champagne fluente. La rivoluzione fece mediocrità, certo; e innalzò quasi a inevitabile contrappasso i temi di una Conference che predicava, al nobile Palais, il passato incerto e il futuro da ragionare. E Cannes diventò questa Cannes, questa del dopo oltraggio covidiano dove nell’Audi-

4

|

DAILYLUXURY

|

N°11 NOVEMBRE 2021

torium si suppone d’ogni; e sempre un po’ meno di flaconi profumati. Le barche al molo chic, osannate più per spuntini a Dom Perignon che a contratti eclatanti, avevano cambiato il loro modus. Meglio l’attracco al Palais, più sicuro, più business. E adesso s’alzano il canto e i “lai” della ripresa. Quanti oratori anche fuori dall’Auditorium, ne sanno e inevitabilmente la fanno lunga. Vado. Vado allora a un piatto servito sul tovagliolo di carta gialla dei miei amici di Parma, giovani in gamba, ristorantino fuori dal caos ma dentro un menù di qualità e simpatia. ■


Tom Ford Ombré Leather Parfum “La maggior parte dei miei profumi è l’esplicita espressione di un aspetto reale della mia vita. Ogni nota di Ombre Leather rimanda al West americano dove ho trascorso la mia infanzia. Il nuovo Parfum è un’evoluzione della sensualità istintiva e spregiudicata della fragranza originale e ne diventa la forza espressiva sublimata”. Così Tom Ford racconta il

suo nuovo jus che va ad ampliare la collezione Signatures: OMBRÉ LEATHER PARFUM, un accordo floreale cuoio che offre una nuova intensità all’effetto strutturale dell’iconico profumo originario. Ne arricchisce infatti il sentore ricco e sontuoso di cuoio con una nota inedita, un assoluto di foglie di violetta Orpur. Un sentore potente floreale e verde

che rievoca un bouquet di violette fresche abilmente intrecciato con i sentori del gelsomino sambac, con una doppia concentrazione d’iris e con effluvi intensi di cuoio morbido e legno di cedro per evocare la sensualità disinibita del West americano e avvolgere chi lo indossa in un’aura intrigante e irresistibile che profuma di libertà indomita.


©2021 Clinique Laboratories, LLC

Emilia Clarke Clinique Global Brand Ambassador

Novità. Even Better Clinical™ Serum Foundation - 48,00€* *Prezzo suggerito al pubblico.


Dimentica tutto quello che sai sul fondotinta. La tecnologia di 3 sieri skincare racchiusi in un fondotinta. cliniqueitaly.it

Fino a 42 tonalità.


SOMMARIO

N°11 NOVEMBRE 2021

4 24

EDITORIALE

Le considerazioni di Luciano Parisini

CULTURA

Giovanni Fattori

in mostra a Torino

30

EVENTO

Cannes TFWA

tutto sull’edizione 2021

38

40

Tom Ford

Chloé

SPECIALE

SPECIALE

semplicità e purezza

RUBRICHE

sensualità in profumo

14 STILE DIEGO DALLA PALMA

16

18

SILVIA MANZONI

CAROLE HALLAC

DALLA FRANCIA

DAGLI USA

20 CINETIME ANNAROSA SETTELLI

DAILY LUXURY • Mensile di HIGH PUBLISHER EDITORIALE Direttore responsabile: Luciano Parisini • Direttore generale: Diana Baravelli • Caporedattore: Marina Santin Redazione: Lucio Chiari, Giulia Zoni, Paola Cardona • Progetto grafico: Denni Poletti • Fotografo: Graziano Ferrari Collaborano: Diego Dalla Palma (stile) • Rebecca Belize (food) • Lorena Poletti (design) • Lucia Parisini (accessori) Estero: Silvia Manzoni (FRANCIA) • Carole Hallac (USA) • Autorizzazione del Tribunale Bologna n° 7396 in data 15/01/2004.



SOMMARIO

42

N°11 NOVEMBRE 2021

58

50

SPECIALE

BEAUTY

LOOK

Furla

Le novità

Chocoholic

elogio olfattivo alla donna... autentica

dell’universo cosmoprofumato

i trend must have

94

98

BENESSERE

Naturhotel Leitlhof wellness e natura

VISITA IL NOSTRO SITO

DESIGN

Nulla è perduto

arte e materia in trasformazione ISCRIVITI SUBITO

102 FOOD

Treat or Healthy Da Exquisa, un menù “mostruoso” e colorato in perfetto stile Halloween

SCOPRI LE NOSTRE SEZIONI AGGIORNATE IN TEMPO REALE

SEGUICI E SCARICA

L’APPLICAZIONE

VERSIONE VERSIONE DESKTOP MOBILE WWW.DAILYLUXURY.IT

GRATUITA

ALLA NOSTRA

NEWSLETTER PERIODICA

NEWS

BEAUTY OPINIONS

LE NOVITÀ E I LANCI IN GLI EVENTI ANTEPRIMA

EDITORIALI DI PARISINI

HOT SPOT

LE NEWS PIÙ CALDE SCELTE PER TE

SEDE: VIA A. BONDI, 23/2 - 40138 BOLOGNA • TEL. +39 051 267291 • E-MAIL: INFO@HIGH-PUBLISHER.IT • INFO@DAILYLUXURY.IT

ABBONAMENTO ANNUO PER L’ITALIA: 20€ DA EFFETTUARSI CON BONIFICO BANCARIO A: BANCA POPOLARE DELL’EMILIA-ROMAGNA: IBAN: IT 10 F 05387 02412 00000 1404423; o sul c/c postale n° 50673359 intestato a: HIGH PUBLISHER, Via Bondi, 23/2 - 40138 Bologna E-MAIL PER ABBONAMENTI: abbonamenti@dailyluxury.it • Sped. in abb. post. Pubblicità inferiore al 45% Stampa: GRAPHICSCALVE SpA - Località Ponte Formello, // -  Vilminore di Scalve (BG) - ITALY Egregio abbonato, ai sensi dell’art. 10 della legge 675/96, La informiamo che i Suoi dati sono conservati nel nostro archivio informatico, vengono utilizzati esclusivamente per l’invio della pubblicazione e non vengono ceduti a terzi per alcun motivo. La informiamo, inoltre che, ai sensi dell’art. 13 della legge, Lei ha il diritto di conoscere, aggiornare, rettificare i Suoi dati o opporsi all’utilizzo degli stessi, se trattati in violazione della legge.





CHIC & SHOCK STILE D I E G O DA L L A PA L M A

Sivia Toffanin TV CHIC Vogliamo scommettere che questa giovane donna, piano piano, con la sua autenticità, il suo garbo e il suo buon gusto, è destinata a diventare un’interessante icona di stile? Silvia Toffanin non ostenta. Mai. E questo, è già segnale di stile.

Paola Ferrari TV SHOCK Ma la legge di gravità, l’ha inventata Isaac Newton o Paola Ferrari? O forse lei ha, semplicemente, inventato la legge del ridicolo?

Federica Panicucci

Sabrina Ferilli

TV CHIC

TV SHOCK

Portare certe scollature con disinvoltura, eleganza e grazia è sempre difficile. Federica Panicucci non solo ci riesce, ma aggiunge una piacevolezza e uno charme davvero singolari.

Chi ha trasformato i connotati di Sabrina Ferilli? Ergastolo! Chiunque sia. Si meritava ben altro, accidenti!



Essenza “spaziale”

“P

er celebrare lo spazio”. Con questo intento l’Armée de

l’Air et de l’Espace francese ha deciso di lanciare un profumo unisex dal nome promettente: Futur. Spezie e legni ravvivano la fragranza, che si posa dalla francia su una scia di ambra e cuoio. Per coronare il tutto, la società che ha creato il progetto, Aero-Design, ha inserito nel liquido dei primi mille flaconi (che costituiscono così s i lv i a m a n z o n i una serie limitata particolarmente preziosa) alcune particelle di un materiale raro, composto da sottili foglie di Kapton e Mylar (il Multi Layer Insulation), abitualmente utilizzato come protettore termico sui satelliti. Queste paillettes che riflettono la luce danno una tonalità dorata al jus. Ma non è tutto. Due flaconi del profumo hanno viaggiato nello spazio, imbarcati su una sonda, e filmati nella loro avventura ai confini dell’atmosfera, da dove sono stati vaporizzati sul nostro pianeta, azionati da un braccio meccanico. I due profumi-cosmonauti saranno venduti all’asta a favore di associazioni che aiutano i bambini malati di cancro e del personale dell’aviazione che attraversa situazioni difficili.

Les Bains Guerbois

È in questo locale a pochi passi dal Marais, chiamato ai tempi Les Bains Douches, che tra gli anni ‘80 e ‘90 venivano a far festa i Vip più nottambuli di Parigi. Per questo aveva la reputazione di essere uno dei night-club più animati del mondo, dove si svolgevano i party più indiavolati. Oggi il locale ha cambiato direzione, conservando un pubblico d’élite alla ricerca di esperienze uniche. Trasformato in boutique-hotel nel 2015, si è dotato di una Spa e anche di una Chambre des Senteurs. Uno spazio confidenziale dove si possono andare ad annusare le fragranze della collezione Les Bains Guerbois (il nome d’origine di questo stabilimento fondato da François Auguste Guerbois nel 1885). Ultima nata, 1986 Éclectique, creata dal maestro profumiere Bertrand Duchaufour. Un orientale speziato, con venature di ambra e tabacco e la dolcezza gourmand del miele e dei muschi.

Cosmetic 360°

Il salone dedicato all’innovazione e organizzato a Parigi dalla Cosmetic Valley ha attribuito i suoi tradizionali Award in 7 categorie (dal packaging, al retail fino alle materie prime) privilegiando le aziende che hanno mostrato delle soluzioni in favore dell’ambiente. Nel settore della Formulazione è stata premiata Eurowipes per le sue maschere biodegradabili al 100% contenute in buste di carta riciclabile; e, per il packaging, l’italiana Eurovetrocap, che ha proposto il primo flacone dropper crearo con mono-materiali 24/410. Per la prima volta poi è stato assegnato un riconoscimento speciale ad un’azienda che ha saputo coniugare l’eco-responsabilità con l’edonismo. Il premio è stato attribuito a Innov&sens che propone imballaggi riciclabili in tessuto ecologico fabbricati a partire da residui plastici recuperati negli oceani.

Antoine Barrois

Il sarto francese, conosciuto per il suo impeccabile menswear (si è formato con maestri del calibro di Jean-Paul Gaultier e Jean-Claude Jitrois), ha aperto il suo secondo negozio parigino (dopo quello della rue de Budapest) dedicato esclusivamente alle fragranze. La prima essenza, B683, lanciata nel 2016, è stata composta da Quentin Bisch (Givaudan), rimasto da allora il partner creativo dei profumi del couturier, distribuiti oggi in 200 punti-vendita. La nuova boutique occupa uno spazio nella Galérie Vero-Dodat (non lontano dal Louvre) accanto ad altri negozi di moda e arte particolarmente raffinati. In occasione dell’opening è stato lanciato l’Extrait della prima fragranza, nel quale sono state accentuate le note speziate e i legni preziosi come l’oud naturale (proveniente da una filiera eco-responsabile). Come per le altre creazioni, nella formula non ci sono conservanti nè filtri Uv e il packaging è riciclabile.

n


AUTENTICA FURLA.COM | MAVIVE.COM

#furlafragrance


DAGLI USA C A R O L E H A L L AC

PROFUMO DI… MASTERCARD

S

E CANTANTI, ATTORI, STILISTI, ATLETI ormai da tempo hanno già lanciato le proprie fragranze, ora è la volta di… una carta di credito. Mastercard ha incaricato i profumieri di Firmenich di creare due profumi il cui nome sarà Priceless, un chiaro riferimento allo slogan della carta.

Estée Lauder

La Casa ha lanciato la nuova Luxury Fragrance Collection, una linea di otto profumi prodotti con una tecnologia esclusiva che ne garantisce una lunga durata, fino a dodici ore dopo l’applicazione. Le boccette in vetro con tappo dorato sono ispirate allo stile dello storico brand riletto in chiave moderna.

MAC Cosmetics

In occasione di un nuovo film sulla vita di Whitney Houston in uscita nel 2022, “I Wanna Dance With Somebody”, il brand renderà omaggio all’iconica diva lanciando una collezione make-up. Il team MAC Cosmetics sarà anche coinvolto sul set del film, dove sarà impegnato a ricreare i look della cantante.

Fashion Group International

Ritornano le feste di gala a New York, tra cui la serata annuale Night of Stars del Fashion Group International. Trecento ospiti muniti di vaccino si sono riuniti da Cipriani celebrare i premiati di quest’anno, tra cui Norma Kamali, Gabriela Hearst e Fernando Garcia e Laura Kim di Oscar de la Renta. Tommy Hilfiger ha ricevuto il Superstar e il Lifetime Achievement Awards per aver promosso l’inclusività sin dagli inizi della sua carriera.

Le Labo

Il brand di culto di New York ha svelato il suo ultimo profumo, Thé Matcha. Costruito attorno al popolare tè giapponese, include di note di fico, vetiver, legno di cedro, sesamo e arancia amara.

Kylie Jenner

Dopo avere conquistato il mondo del beauty con i suoi rossetti, ora, la mamma in attesa del secondo bambino punta l’attenzione sulle formule per bebè con Kylie Baby. Già lanciati i primi quattro prodotti: shampoo delicato, balsamo, bagno schiuma e crema idratante affiancati da accessori per il bagno.

Urban Decay

La fondatrice del brand, Wende Zomnir, assieme alla socia Jenna Dover, ha creato una nuova linea di make-up “clean” dedicata agli occhi: Caliray. Tra i prodotti, matite per occhi in tre colori e un mascara volumizzante a lunga ■ durata.



CINETIME A N NA R O S A S E T T E L L I

“NO TIME TO DIE” DANIEL CRAIG UNO 007 UMANO N

o Time to Die era destinato ad uscire a febbraio del 2020 poi a causa della pandemia, è slittato fino all’inizio di ottobre di quest’anno. Con questo episodio esce di scena un grandissimo Bond che ha dato una caratterizzazione meno ironica dello 007 più celebre, Sean Connery, ma forse più intensa, aiutata da un volto con lineamenti stagliati, illuminato da occhi di ghiaccio. Un uomo del Nord, questo 007, duro e vulnerabile allo stesso tempo. Più sensibile e meno sciupafemmine. Le cinque narrazioni di Bond/Craig sono una sequenza, non più episodi distaccati. La serie di Daniel Craig segue infatti un unico arco narrativo. Quantum Of Solace (2008) si svolge subito dopo Casino Royale (2006), che aveva tracciato l’inizio della carriera di Bond

20

|

DAILYLUXURY

|

La rubrica di questo mese è quasi un monografico sulla serie più cult mai realizzata per il cinema. Venticinque le pellicole ufficiali su James Bond, di cui sei interpretate dal mitico Sean Connery, una da George Lazenby, sette dal meno entusiasmante e affascinante di tutti i Bond, Roger Moore, due da Timothy Dalton, quattro da Pierce Brosnam e cinque da Daniel Craig. Tutti grandissimi successi di pubblico, dunque grandi incassi, spesso quadruplicati rispetto al budget e spesso ottimi giudizi della critica.

come agente doppio 0. Skyfall (2012) si è inserito nella serie per rivelare aspetti importanti della gioventù di Bond. Spectre (2015) vede l’ingresso in scena di personaggi chiave per il completamento della cornice che racchiude tutte le storie: Mr. White e la figlia Madeleine, amore definitivo della vita del nostro Bond. Il 25° film della serie di Eon (la

N°11 NOVEMBRE 2021

casa di produzione), No Time To Die, inizia all’indomani di Spectre (2015), che si è concluso appunto con Bond e Madeleine Swann che si allontanano a bordo dell’Aston Martin DB5. Dopo la sofferenza per la perdita di Vesper Lynd (Eva Green) in Casino Royale, il suo rapporto altalenante con M e la MI6, e il dolore inflitto dalle rivelazioni

impartite da Blofeld (Christoph Waltz), Bond si è preso un altro rischio, abbassando la guardia con Madeleine e dandosi un’altra possibilità di amare. Gli ultimi quattro film hanno toccato temi come i segreti, il tradimento e la fiducia che in questo capitolo spingono la narrazione verso la sua elettrizzante conclusione. No Time to Die inizia con Madeleine e Bond al volante della indimenticabile Aston Martin DB5 nelle tortuose strade di Matera, ma subito dopo vediamo l’agente più famoso del mondo in pensione, in ritiro nella sua casa spirituale in Giamaica, in un luogo isolato dove vive una vita semplice, dedicandosi con la sua barca alla pesca e in totale connessione con la natura. Ma quanto durerà? Solo fino a quando Felix Leiter, uomo della CIA e amico fraterno di Bond non lo coinvolgerà in una


LA SAGA DELL’AGENTE 007 DANIEL CRAIG nuova missione. Scontate le scene rocambolesche, le location memorabili, il ritmo incessante dell’azione, il cattivo di turno (il premiatissimo Rami Malek di Bohemian Rapsody), No Time to Die è una grande storia d’amore, quella tra Bond e Madeleine, che succede ad un’altra altrettanto forte, quella con l’amata Vesper (Eva Green). Impossibile descrivere con le parole quello che succede nel film narrato per immagini, suggestioni, con un’estetica di rara bellezza. Violenza, tenerezza, amore e azione, morte si fondono per dar vita a un racconto che rimarrà nella nostra memoria. Chi succederà a Daniel Craig, donna o uomo, dovrà davvero superarsi, perché l’eredità è pesantissima, il nome (o cognome) ingombrante. Tutti alla Eon lo sanno e anche Craig lo sa. Hanno voluto cambiare? Ribaltare Bond? Ora sono guai! No Time to Die è diretto da Cary Fukunaga. Gli interpreti: Daniel Graig (James Bond), Rami Malek (il perfido Safin), Lèa Seydoux (Madeleine), Ralph Fiennes (M), Ana De Arma (Paloma, agente di supporto), Lashana Linch (la nuova 007 succeduta a Bond ritiratosi in Giamaica), Naomie Harris (Money Penny), Jeffrey Wright (Felix Leiter della CIA). La prima mondiale del film a Londra, il 28 settembre, alla Royal Albert Hall alla presenza dei ■ Reali d’Inghilterra.

A NOVEMBRE

CINQUE SONO LE PELLICOLE GIRATE DALL’ATTORE DAL 2006 AD OGGI. ECCO LE PRIME QUATTRO:

Casino Royale

(2006) Diretto da Martin Campbell è la trasposizione dell’omonimo romanzo di Ian Flemimg e introduce uno 007 giovane, all’inizio della carriera, quindi inesperto e spesso vulnerabile. Accanto a Craig la bellissima Eva Green, Mads Mikkelsen, Judy Dench, Jeffrey Wright, Giancarlo Giannini, Caterina Murino.

Quantum of Solace

(2008) Diretto da Marc Forster e sceneggiato dal premio Oscar Paul Haggis è il sequel di Casino Royale. Il titolo tradotto è “Un quanto di sicurezza”. Quantum in realtà è un’organizzazione terroristica collegata al sottile e malvagio, Le Chiffre. Nel cast: Daniel Craig, Olga Kurylenko, Mathieu Almaric, Judy Dench, Giancarlo Giannini, Jeffrey Wright, Gemma Arterton.

Skyfall

(2012) Diretto da Sam Mendes. Terzo film della saga per Craig e ultimo per Judy Dench nel ruolo di M che ha ricoperto in 7 pellicole. È il film più premiato della serie: due Oscar, un Golden Globe, due Bafta e un successo al box office che lo colloca al 28° posto tra i film di maggior incasso della storia. Nel cast: Daniel Craig, Judy Dench, Javier Bardem, Ralph Fiennes, Naomie Harris, Albert Finney, Bérénice Marlohe.

Spectre

(2015) Diretto da Sam Mendes. Dopo aver sventato un attentato a Città del Messico, Bond è a Londra per incontrare il nuovo M, ruolo affidato a Ralph Fiennes. Nel cast l’immancabile Christoph Walz, Jesper Christensen , Monica Bellucci, Léa Seydoux, Naomie Harris e Ben Whishaw.

È stata la mano di Dio •

DI PAOLO SORRENTINO Ambientato negli anni ’80, l’ultimo film di Paolo Sorrentino ripercorre la sua storia familiare e fornisce il racconto della formazione che l’ha portato a trasferirsi a Roma per diventare regista. Ma Napoli se l’è portata dentro, e a un certo punto ha sentito l’urgenza di affrontare il suo rapporto con la città, nonché la tragedia della perdita dei genitori ad un’età ancora incerta. Tragedia avvenuta in contemporanea con l'occasione di vivere uno dei sogni più grandi degli amanti del calcio: l’arrivo in città del mitico Diego Armando Maradona. Il film, prodotto da Netflix, è stato presentato alla 78. Mostra del Cinema di Venezia e ha conquistato il Leone d’Argento, Premio Speciale della Giuria. Con Filippo Scotti, Biagio Manna, Renato Carpentieri, Luisa Ranieri, Teresa Saponangelo.

The French Dispatch •

DI WES ANDERSON Presentato a maggio al Festival di Cannes dopo l’attesa di un anno causata dal Covid che aveva bloccato l’edizione 2020, è una collezione di micro-storie, ambientate nella città immaginaria di Ennui-sur-Blasé, ripescate della redazione del quotidiano The French Dispatch, edizione parigina dell’Evening Sun di Liberty, Kansas, in occasione della morte del direttore della testata. In un numero speciale, commemorativo, vengono riportati alla luce fatti di cronaca e temi di cultura nello stile tipico di Anderson, col suo perfezionismo quasi maniacale nella ricostruzione della testata con storie sviluppate in tanti capitoli visivi realizzati a colori o a disegni animati. Il film vanta un cast pazzesco: Bill Murray (direttore del giornale), Timothée Chalamet, Elisabeth Moss, Willem Dafoe, Lèa Seydoux, Benicio del Toro, Adrien Brody, Twilda Swinton, Jeffrey Wright.

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

21




cultura

La “lezione” di

Fattori

24

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021


M A R I NA SaNtIN

U

NA STORIA DI LUNGA DATA. È quel-

GIOVANNI FATTORI LE MACCHIAIOLE, 1866

la tra Giovanni Fattori e Torino. Inizia infatti, nella primavera del 1863 quando l’artista inviò alla mostra della Società Promotrice di Belle Arti di Torino la sua Ambulanza militare (Episodio dell’indipendenza italiana del 1859). Per presentarsi per la prima volta al pubblico torinese, aveva voluto riproporre il soggetto de Il campo italiano dopo la battaglia di Magenta che gli aveva assicurato la vittoria al Concorso Ricasoli, tappa fondamentale per l’avvio della sua carriera artistica. Non fu l’unica volta. La sua presenza a mostre allestite nella capitale subalpina - sia alle manifestazioni annuali della Promotrice sia alle Esposizioni Nazionali - si sarebbe ripetuta con cadenza regolare fino al 1902. Tra i suoi primi estimatori c’è il torinese Marco Calderini, brillante allievo di Antonio Fontanesi e autorevole animatore della scena culturale cittadina, e nel corso dei primi anni del Novecento, l’attenzione per l’opera di Fattori si intensifica sino a divenire il modello di un nuovo “ideale classico”. Nel 1930, anno in cui aveva assunto la direzione del Museo Civico di Torino, Vittorio Viale riuscì ad assicurare alle collezioni torinesi la preziosa tavola Gotine rosse, dipinto appartenuto alle collezioni fiorentine di Giovanni Malesci e poi di Mario Galli e oggi custodito alla GAM. Ed oggi è nuovamente la GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, a “ospitare” Giovanni Fattori. Per la prima volta nei suoi spazi accoglie una grande retrospettiva dedicata all’opera di uno dei maestri assoluti dell’Ottocento italiano che seppe interpretare in modo originale e innovativo tanto i temi delle grandi battaglie risorgimentali quanto i soggetti legati alla vita dei campi e al paesaggio rurale a cui seppe infondere, analogamente ai ritratti, nuova dignità e solennità. La mostra “Fattori. Capolavori e aperture sul ‘900” - organizzata e promos-

DALLA SPERIMENTAZIONE MACCHIAIOLA E DA OPERE CAPITALI DEGLI ANNI ’60 E ‘70 FINO ALLE TELE DELL’ETÀ MATURA CHE NE RIVELANO LO SGUARDO ACUTO E INNOVATORE, CAPACE DI APERTURE SULL’IMMINENTE ’900. A TORINO, UNA MOSTRA EMOZIONANTE RENDE OMAGGIO A GIOVANNI FATTORI, ARTISTA LIVORNESE LA CUI INDOLE FU SCHIVA EPPURE COSÌ CARISMATICA DA INFLUENZARE FUTURE GENERAZIONI DI ARTISTI.

Fattori. Capolavori e aperture sul ‘900” TORINO, GAM - GALLERIA CIVICA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA Fino al 20 marzo 2022 Info: Call center e info line: 011/0881178 n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

2


sa da GAM Torino - Fondazione Torino Musei e da 24 Ore Cultura - Gruppo 24 Ore in collaborazione con l’Istituto Matcultura teucci e il Museo Civico Giovanni Fattori di Livorno - presenta oltre 60 capolavori dell’artista livornese, tra cui tele di grande formato, preziose tavolette e una selezione di acqueforti, disposte in un percorso espositivo che si articola si articola in nove sezioni e copre un ampio arco cronologico che dal 1854 giunge al 1894, dalla sperimentazione macchiaiola e da opere capitali degli anni Sessanta e Settanta fino alle tele dell’età matura, che ne rivelano lo sguardo acuto e innovatore, capace di aperture sull’imminente ’900. A concludere il percorso sono alcune opere emblematiche di allievi di Fattori e di artisti influenzati dalla suggestione della sua pittura - Plinio Nomellini, Oscar Ghiglia, Amedeo Modigliani, Lorenzo Viani, Carlo Carrà, Giorgio Morandi - a testimonianza della lezione che Giovanni Fattori seppe stimolare nella pittura italiana del Novecento. Il percorso prende avvio dagli anni del Caffè Michelangiolo, con le prime sperimentazioni e i primi successi, per giungere al periodo livornese con le riflessioni sulla “macchia”. In queste prime due sezioni si mette l’accento sullo stile della “macchia” che comporta la stesura di vere e proprie macchie di luce o colore sulla tela, in contrapposizione tra loro. I volti perdono i dettagli, per una resa che appare volutamente approssimativa. Il personalissimo stile di Fattori trova spazio in capolavori straordinari, per la qualità della resa formale e il tono alato di poesia, come il Ritratto della prima moglie Settimia Vannucci, e come Costumi livornesi e le Macchiaiole. La terza sezione offre un approfondimento sui temi di soggetto militare. Sono esempi altissimi dell’opera di Fattori che, in un crescendo emozionale, porta a soffermarsi su Militari e cavalli in pianura, Soldati abbandonati, Il muro bianco (In vedetta). Il livello elevato della resa pittorica e delle soluzioni compositive impronta anche scene ambientate negli accampamenti, come i tre dipinti raffiguranti momenti di sosta della vita dei soldati. La sezione successiva si concentra su temi e soggetti legati all’Italia postunitaria. La maestosità di paesaggi animati quasi solo da animali, se non per la sporadica presenza di uomini al lavoro, diventa soggetto ricorrente della poetica di Fattori, come testimoniano Bovi e bifolco in Arno e Cavalli al pascolo, indicativi della nuova maniera dell’artista di confrontarsi con la natura. La mostra continua in andamento diacronico con il periodo della partecipazione di Fattori alle Esposizioni per ritornare poi al mondo rurale e ai suoi protagonisti, con la sesta sezione, ai soggetti del naturalismo agreste tanto caro ai pittori toscani, ma con un linguaggio severo e meditato, che gli permette di infondere verità e forza epica alle vite umili dei contadini, proprio come a quelle dei soldati. Sono di questo periodo i dipinti La strada bianca, Gotine rosse, Ritratto di buttero. Una sezione, la settima, è

26

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021

dedicata all’incisione all’acquaforte, mente la pittura come spazio mentale e il respiro della Maremma è il tema dell’ottava e penultima sezione: la Maremma, terra amata per la sua natura selvatica, intatta e inesplorata, per la forza e l’umiltà degli uomini e degli animali che la abitavano “quasi una sorta di affettuosa identificazione con la propria indole, che permise fino all’ultimo a Fattori di ricercare maniere innovative per rappresentare la sua idea del vero”, come ricordano le curatrici della mostra Virginia Bertone e Silvestra Bietoletti. Infine, l’ultima sezione, la lezione di Fattori: alcuni essenziali dipinti esemplificativi dell’importanza che la pittura di Fattori ebbe per il rinnovamento del linguaggio figurativo nel Novecento. In esposizione opere di artisti che furono allievi di Fattori o che ebbero la possibilità di apprenderne la lezione in maniera diretta: Plinio Nomellini, Oscar Ghiglia, Amedeo Modigliani e Lorenzo Viani; e due dipinti, di Carlo Carrà e di Giorgio Morandi. n Viale Principe Amedeo a Firenze, 1880-81

Pastura maremmana (Cavalli al pascolo) 1882 circa


Sulla spiaggia (Giornata grigia) 1893 La signora Martelli a Castiglioncello. 1867-1870 ca.

La strada bianca 1873

in vedetta 1872

Autoritratto 1884

Gotine rosse 1882 ca.

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

27




FOCUS ON LU C I A N O PA R I S I N I

Se Cannes c’è Dopo la pausa forzata dettata dalla pandemia nel 2020, TFWA World Exhibition & Conference, appuntamento imperdibile per gli addetti ai lavori del duty free e del travel retail, torna, dal 24 al 28 ottobre, sulla Croisette. 30

|

DAILYLUXURY

|

N°11 NOVEMBRE 2021


C

ANNES “ANCORA”, NON “DI NUOVO”: due concetti a scon-

specializzate disponibili per supportare i visitatori che nrcessitano di assistenza. ■ Il Presidente TFWA, Jaya Singh dichiara: “Come sempre, la nostra Conferenza presenta un’impressionante line-up di figure du spicco del settore ed esperti di mercato, di indiscussa conoscenza e competenza per pianificare un futuro più luminoso. Molte le opportunità per i delegati di impegnarsi a riconnettersi con i colleghi durante la fiera, sia nelle sale dell’esposizione, che attraverso la nostra piattaforma TFWA 365, o rilassandosi con un drink al TFWA Lounge. Il networking e l’interazione faccia a faccia al centro del nostro settore”. ■ Oltre 250 espositori presenti alla fiera. Gli ultimi lanci dei loro brand e tutte le ovità saranno esposti su circa 11.000 mq di superficie. É evidente che le restrizioni di viaggio in vigore in alcune regioni impediscono la partecipazione di molte aziende che altrimenti sarebbero a Cannes. Rimane quindi, come sempre, una forte volontà da parte di tutto il settore di partecipare alla TFWA World Exhibition & Conference. Si è lavorato per trovare soluzioni alle aziende che desiderano esserci: da riunioni virtuali e vetrine di prodotti sulla piattaforma TFWA 365, a spazi per riunioni su misura all’interno del Palais. ■ Ai partecipanti in presenza, saranno applicati rigidi protocolli sanitari durante tutta la TFWA World Exhibition & Conference, così da fornire l’ambiente più sicuro durante la fiera, la conferenza e gli eventi sociali. In base alle normative del governo francese, la partecipazione all’evento è riservata ai delegati vaccinati con vaccino approvato dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA) e la loro entrata in Francia è senza restrizioni, da qualunque paese provengano. Per chi proviene da un paese “verde” ma non è vaccinato, accettata anche una recente PCR negativa per l’ingresso. ■ I partecipanti con vaccini riconosciuti dall’EMA, ammessi dietro presentazione della prova della vaccinazione. Il modo migliore per dimostrarlo: tramite l’app “Tous Anti Covid” approvata dalle autorità sanitarie francesi. I partecipanti non vaccinati devono essere in possesso di un test Covid-19 negativo di meno di 72 ore o dell’esito di un test RTPCR o antigene positivo che mostri la uardigione dalCovid-19 (risalente ad almeno 11 giorni e meno

trarsi non per resurrezione, non per evento. Cannes è l’infinito, lunghi anni, tutti sotto quell’arco immenso di volontà innovatrice che l’universo fiera sprigiona. Cannes per tradizione, innovazione, da sempre. E per sempre, se è vero com’è vero che nemmeno una pandemia orrenda ha potuto coinvolgerlo nella più sordida, tragica impotenza umana. Cannes nostro, Cannes mio, per quel taccuino che ribadisce a scadenza continua gli appuntamenti del divenire.

N°11 NOVEMBRE 2021

Stralcio assieme al cast di Daily Luxury e alla collaborazione del TFWA, il calendario-protocollo d’autunno Duemilaventuno, che non ha fatto cadere foglie d’innovazione e di ricerca scientifica, segnandole invece, capoverso per capoverso di concreta attualità. E quindi la Conferenza Mondiale in scena il 25 ottobre registra: ■ Introduzione da parte del presidente della TFWA Jaya Singh. Poi la conferenza in connessione per la prima volta con Jane Sun, CEO di Trip.com Group, a condivisione dei suoi pensieri sul ritorno del viaggio in Cina e le aspettative future dei viaggiatori cinesi. Quindi il CEO del gruppo DFS Benjamin Vuchot, su come il travel retail può reinventarsi per soddisfare le mutevoli esigenze dei consumatori in viaggio. Il vicepresidente IATA Europa, Rafael Schvartzman offrirà le sue prospettive sul futuro dei viaggi aerei. Il co-fondatore di Imagen Insights Jay Richards a conclusione della conferenza: per esplorare come il settore del duty free e del travel retail possa rimanere rilevante circa l’importantissimo acquirente della Generazione Z. ■ Durante l’Esposizione mondiale TFWA, attuate solide misure di salute e sicurezza in Conference, mentre il settore del duty free e del travel retail torna all’home office piano espositivo. I partecipanti all’evento sono tenuti a mostrare la prova della doppia vaccinazione o a fornire un recente risultato negativo del test Covid, da effettuare anche presso le strutture per i test disponibili al Palais des Festivals. Obbligatorio anche indossare la mascherina tutti i giorni dell’esposizione, e disifettarsi le mani utilizzando gli appositi dispenser presenti in tutto il Palais. Un servizio di guardia medica è attivo 24 ore su 24 presso la sede, con squadre mediche

|

DAILYLUXURY

|

31


FOCUS ON

C

onferenza con apertura del presidente della TFWA Jaya Singh, primo discorso all’industria a Cannes. Oltre alle ultime previsioni , Jaya esplora alcuni degli insegnamenti tratti dall’attuale crisi, attingendo a una serie di opinioni del settore, condividendo le sue idee sui passi che il travel retail deve intraprendere per garantire una ripresa rapida e duratura. Poi sul palco uno degli uomini d’affari più influenti e di successo dell’Asia: Jane Sun, amministratore delegato di Trip.com Group (ex Ctrip), una società CANNES, GRAND AUDITORIUM che, dalla sua creazione nel 1999, è cresciuta fino a diventare il partner di servizi di viaggio preferito da oltre 400 milioni di clienti in PALAZZO FESTIVAL tutto il mondo. Proprietaria e operatrice di Trip.com, Skyscanner, Qunar e Ctrip, l’azienda è la più grande agenzia di viaggi online in Cina. In qualità di CEO, Jane ha una prospettiva unica sull’industria dei viaggi in Cina: condivide le sue opinioni sulla forma e il ritmo della ripartenza dei viaggi e del turismo di 6 mesi). Le strutture per i test disponibili presso il internazionali. Al microfono anche il capo del principale rivenditore di viaggi di lusso Palais des Festivals, con test antigenici che forniranno Benjamin Vuchot, CEO di DFS Group. Nonostante l’ambiente difficile per i viaggi, il 2021 è risultati rapidi. I psrtecipnti sono invitati anche ad stato un anno rivoluzionario per DFS, culminato con l’apertura di un nuovo punto di utilizzare disinfettanti per le mani, indossando anche riferimento nel duty free: La Samaritaine, nel cuore storico di Parigi. Benjamin affronta il la mascherina. futuro del nostro settore in un momento di cambiamento, toccando i modi in cui il travel ■ Il presidente di TFWA, Jaya Singh ha dichiarato: “In retail può reinventarsi per soddisfare le aspettative in evoluzione dei viaggiatori. Di tutte le molte parti interessate che lavorano per garantire un futuro radioso per i viaggi, le un momento di circostanze straordinarie, la necessità di compagnie aeree hanno probabilmente il ruolo più cruciale: IATA è stata fondamentale negli impegnarsi come industria è ancora più vitale e siamo sforzi per garantire una risposta rapida e coordinata alla sfida posta dalla pandemia, in determinati a garantire che il ritorno della TFWA World particolare attraverso il Travel Pass IATA. In conferenza anche il vicepresidente della IATA Exhibition & Conference fornisca un trampolino di Europa Rafael Schvartzman che parlerà degli sforzi necessari per il futuro a breve e medio lancio per la ripresa. Continuiamo quindi con l’obiettivo termine per i viaggi aerei, persistendo l’incertezza. Quando i viaggi internazionali di riunire finalmente il settore; le molte persone con cui riprenderanno sul serio, il nostro settore dovrà soddisfare i consumatori le cui percezioni e abbiamo parlato non vedono l’ora di incontrarsi di nuovo aspettative molto probabilmente saranno molto diverse. E l’attrazione per i più giovani, gli fisicamente. Siamo enormemente grati ai marchi e ai acquirenti della “Gen Z” sarà particolarmente importante sia per i marchi che per i rivenditori che si sono impegnati a sostenere la mostra e al rivenditori. Jay Richards, è co-fondatore di Imagen Insights, un’azienda che aiuta i marchi a duro lavoro del nostro comitato direttivo e del nostro personalizzare la propria offerta per i consumatori della Generazione Z in tutto il mondo, team. Il messaggio generale che vogliamo condividere è grazie al suo database globale di giovani acquirenti. Jay condivide le sue opinioni su come il questo: lo spettacolo andrà avanti”. ■ settore del duty free e del travel retail possa garantire rilevante la prossima ondata di consumatori in viaggio. La conferenza mondiale TFWA è così moderata da Stephen Sackur, giornalista e presentatore del programma di attualità HARDTalk su BBC World.

25 OTTOBRE ORE 9.00

CONFERENZA STAMPA INTERNAZIONALE TFWA

Cinque i relatori MODERATORE: STEPHEN SACKUR giornalista e conduttrice HARDtalk su BBC World

JAYA SINGH Presidente, Tax Free World Association Direttore generale, Mondelez World Travel Retail

32

|

DAILYLUXURY

|

N°11 NOVEMBRE 2021

JANE SUN Amministratore delegato Trip.com

BENJAMIN VUCHOT Presidente e Amministratore Delegato Gruppo DFS

RAFAEL JAY RICHARDS SCHVARTZMAN Co-fondatore e CEO Imagen Vicepresidente regionale, Insights Europe International Air Transport Association (IATA)


LA FIERA LEADER MONDIALE PER L’INTERA INDUSTRIA DELLA COSMETICA E DELLA BELLEZZA PROFESSIONALE COSMOPROF.COM BOLOGNA QUARTIERE FIERISTICO 10 – 13 MARZO 2022

11 – 14 MARZO 2022

ORGANIZZATO DA BolognaFiere Cosmoprof S.p.a. Milano T +39 02 796 420 F +39 02 795 036 info@cosmoprof.it

COMPANY OF

IN COLLABORAZIONE CON

A NEW WORLD FOR BEAUTY BOLOGNA, HONG KONG, LAS VEGAS, MUMBAI, BANGKOK

CON IL SUPPORTO DI




FOCUS ON LU C I A N O PA R I S I N I

La chiave per la pelle giovane sta nella bellezza della struttura tridimensionale: così scopre il suo “3d” il genio cosmetico che viene dalla scienza d’Oriente.


Sublimazione Decorté

S

E DALLA DOCUMENTATA GENIALITÀ DI DECORTÈ, co-

• TONICITÀ vivace e luminosa con tripeptide di collagene che trattiene fresca idratazione all’interno della pelle;

me a dire dalla genialità del Sol Levante massimo, ricavi un concetto di larga dimensione pur sovente librato con roboante dialettica, ma che poi, in sostanza, si restringe a sofisticata, elaborata, “unica” qualità, allora puoi inserirti nel sommo specifico, compiacendoti di riscoprire ancora una volta il “massimo” di Decortè. Siamo quindi al… rituale, e quanto mai al rituale “quotidiano di skincare mattina e sera”, come a dire sublimazione della pelle ad effetto immediato, contorni definiti del mento, delle guance e agli occhi.

• COMPATTEZZA con estratto di rosa Charles de Mills, varietà di rosa gallica, proprietà cosmetica sin dall’antichità. A completezza di tanta rarità, va sottolineato l’impegno di Decorté a coltivare nei ricchi e fertili terreni a ridosso del Monte Asa. Tre le dimensioni d’intervento, tre gioielli a rinascita della pelle:

DECORTÉ LIFT DIMENSION SERUM:

Mi sia concesso rifarmi alle ultime righe del brano qui sopra per aggiungere un’altra “profonda” entità della ricerca Decortè e cioè: la chiave per una pelle giovane sta nella bellezza della struttura tridimensionale e che il cedimento della struttura tridimensionale del derma è causato dall’invecchiamento. E quindi, sostiene la legge Decortè, le fibre di elastina svolgono un ruolo importante nell’elasticità della pelle e si ritiene che rughe e cedimenti si verificano quando le fibre di elastina degenerano a causa dell’età e dei raggi ultravioletti.

Effetto liftante. Elasticità della pelle che rinasce compattando istantaneamente la pelle. Contiene Glucosil Naringina derivata dagli agrumi. Elemento virtuoso a costante successo cosmetico.

DECORTÉ LIFT DIMENSION PLUMP + FIRM EMULSION: Effetto elasticità della pelle, compattezza, effetto tensore. Forrmulato con estratto di frutto di rosa, estratto di radice Panax Ginseng, tripeptide di collagene idrolizzato, estratto di rosa Charles de Mills.

E come interviene la scienza del Sol Levante? Con l’impiego di ingredienti che procurano elasticità e compattezza della pelle:

DECORTÉ LIFT DIMENSION REPLENISH + FIRM LOTION: Riempie

• ELASTICITÀ con estratto di frutto di rosa,

d’idratazione ogni angolo della pelle con capsula di rilascio. La pelle secca idratata all’istante, tende di nuovo verso l’alto. Estratti di: frutto di rosa multiflora, di radice di Panax Ginseng, di rosa Charles de Mills. ■

estratto di rosa multifora che contiene polifenoli, estratto di radice Panax Ginseng, pianta tra le più apprezzate nella medicina d’Oriente;

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

37


SPECIALE

IL SENSO DI TOM FORD

OMBRÉ LEATHER PARFUM È… IL GENIO. CON UN’ALCHIMIA DI AROMI RISVEGLIA IL CARATTERE DI CHI HA PROVATO LA SENSUALITÀ DISINIBITA DEL WEST AMERICANO. LADDOVE È NATO L’ARDORE DI TOM FORD.

“L

A MAGGIOR PARTE DEI MIEI PROFUMI È L’ E S P L I C I TA ESPRESSIONE DI UN ASPETTO REALE DELLA MIA VITA”. Così Tom LU C I A N O PA R I S I N I

floreale-cuoio caratterizzato da note di cuoio nero declinate con una potente foglia di violetta e un sensuale legno di cedro, dal quale traspira la sensualità disinibita del West americano dove ho trascorso l’infanzia”, riassume Tom Ford. Cuoio, certo. E un’assoluta di foglie di violetta Orpur. Un’opulenza che sviluppa un bouquet di violette fresche prima di lasciarsi coinvolgere dalla sensualità boisé del legno di cedro E in tanta sorprendente alchimia, ecco l’assoluta di gelsomino sambac di India Orpur dal cui fiore un estratto di gran prestigio a impreziosire la fragranza con un livello inatteso di sensualità che richiama il caprifoglio maturo. Frastornante! Sì frastornante. Eppoi una doppia concentrazione di iris a rilasciare un’aura irresistibile che scateni la liberà indomita del deserto. Ho riassunto, non v’è dubbio, ma tanta sostanza non si perde certo in quel flacone in vetro opaco completato da una targhetta in cuoio vegano dai toni dell’avorio per una sensazione tattile della fragranza stessa. Genialità? ■ Certo, lo ripeto: è Tom Ford.

Ford, ad esprimere giusto vanto della creatività che sgorga dalla sua intelligenza. Geniale anche questo Ombré Leather Parfum che chiama il West americano laddove è nato il gran destino di una straordinarietà creativa. “Il nuovo Parfum aggiunge Tom Ford - è un’evoluzione della sensualità istintiva e spregiudicata della fragranza originale e ne diventa la forza espressiva sublimata”. Basterebbe tanto prologo per sottolineare i valori d’eccezione connessi a Ombré Leather Parfum. Ma la scienza e la genialità che generano questa alchimia meritano l’approfondimento che lo stesso Tom Ford esprime: “L’ultima creazione della linea Signature è accordo inconfondibile, un dualismo

38

|

DAILYLUXURY

|

N°11 NOVEMBRE 2021




SPECIALE

NATURALMENTE

CHLOÉ

M A R I NA SANTIN

U

UNA NUOVA ROSA FIORISCE NEL GIARDINO DI CHLOÉ. DEBUTTA L’EAU DE PARFUM NATURELLE, FRAGRANZA AL 100% DI ORIGINE NATURALE RACCHIUSA IN UN PACKAGING A BASSO IMPATTO AMBIENTALE, EMBLEMA DI UN RITORNO ALLA SEMPLICITÀ E PUREZZA E DELL’IMPEGNO DELLA MAISON PER LA TUTELA DEL PIANETA.

NO SCATTO IN BIANCO E NERO:

naturale, ingredienti di provenienza etica, alcool di derivazione naturale e acqua e priva di filtri e coloranti artificiali, è l’emblema di un ritorno a una forma di purezza e semplicità che celebra una femminilità autentica che evolve in armonia con la natura. Protagonista del jus, firma olfattiva di tutte le essenze Chloé, una rosa fresca, sfaccettata e unica, presente nella forma più nobile e coltivata in un’azienda agricola biologica in Bulgaria, che si intreccia con il neroli per formare un accordo vellutato che esalta la vivace freschezza del cedro e dei germogli di ribes nero. Accanto, l’assoluta di mimosa, avvolgente e solare, esclusivo trait d’union tra la sensualità dei fiori e il sillage, intenso e boisé, vibrante di cedro. A racchiuderla, un packaging a basso impatto ambientale. L’iconico scrigno decorato da un susseguirsi di onde ispirate alla plissettatura “soleil”, ora declinato in una nuance grigio-verde, la stessa dell’astuccio e del nastro annodato al collo del flacone, è stato reinterpretato per ridurre l’impatto ambientale attraverso l’uso di materiali di recupero: il 25% della bottiglia di vetro e il 100% del poliestere nel nastro sono realizzati con materiali riciclati, così co■ me il 40% della scatola di cartone.

la visione poetica di un’eroina spontanea e moderna, immortalata in cima al suo albero preferito. Un ritratto di una naturalezza disarmante. Lei è Lucy Boynton, la donna Chloé. Il suo motto? “La mia natura, la mia forza” perché ne conosce la potenza e la fragilità, ne trae la sua energia ed è consapevole dell’importanza di proteggerla, affermandosi così quale icona dei valori che da sempre animano il brand. Fin dal 1952 infatti, anno in cui Gaby Aghion l’ha fondato, ha dato voce a generazioni di donne facendosi interprete di valori quali umanità, coraggio e apertura e impegnandosi costantemente per il progresso femminile e l’inclusione. Un impegno a cui oggi affianca quello di ridurre l’impatto ambientale in tutte le sue collezioni, dalla moda al profumo, per offrire un contributo concreto alla tutela del prezioso patrimonio del nostro pianeta. Una vocazione “green” che trova espressione di sé nel nuovo sigillo olfattivo della gamma Chloé: l’Eau de Parfum Naturelle. Vegana, realizzata con materie prime al 100% di origine

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

41


42

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021


SPECIALE

AUTENTICA

COSÌ LA DONNA FURLA. COSÌ IL SUO PROFUMO. UN’EAU DE PARFUM CHE AMPLIA L’UNIVERSO OLFATTIVO DEL BRAND INCLUSIVE LUXURY, FACENDOSI INTERPRETE DEI SUOI VALORI E DEL SUO HERITAGE. UN’ESSENZA CHYPRE, ELOGIO AL MADE IN ITALY E ALLA DONNA VERA, MODERNA E, OVVIAMENTE, AUTENTICA.

S

M A R I NA S A N T I N

E A PARLARE DI LEI FOSSE IL SUO PROFUMO, direbbe che

che si ispira alle borse più iconiche di Furla, nel design e nei dettagli, quali i particolari oro lucente e la targhetta con inciso il logo, richiamo all’heritage della Casa; il tocco in vetro acidato per evocare visivamente il tocco dei materiali; e l’astuccio, realizzato in carta FSC, che gioca con texture e rilievi per valorizzare il monogramma Furla e il nome Autentica, elogio al Made in Italy. Quanto all’essenza, Autentica si rivela un chypre inebriante e avvolgente che si schiude con guizzi gioiosi e vivaci di mandarino, lampone e pera succosa, per poi affermasi con un cuore floreale, sapiente alchimia di fiore di ciliegio, dai delicati accenti di mandorla, peonia, leggermente speziata, e fresco mughetto. Profondo e misterioso il sillage, che vede protagoniste le note luminose eleganti del patchouli soffuse da sentori di mu■ schi e legno di cashmere.

è una donna femminile, sofisticata, attenta ai dettagli e alla qualità, fiera della sua italianità. Ma, soprattutto, direbbe che è una donna moderna, vera e reale e che, se dovesse scegliere un aggettivo per definirla non avrebbe alcun dubbio, sarebbe Autentica. E aggiungerebbe anche che l’ha scelto quale nome perché, semplicemente avvertendo il suo profumo, chiunque avesse subito un ritratto preciso del suo essere donna e della sua personalità poliedrica e intrigante. Il suo profumo? Autentica di Furla, un’Eau de Parfum che scrive un nuovo capitolo del viaggio olfattivo del brand facendosi portavoce non solo dei suoi valori ma anche della forte identità di marchio Inclusive Luxury. Ad iniziare dallo scrigno. A racchiuderlo infatti, un flacone

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

4


SPECIALE

LU C I A N O PA R I S I N I

44

|

DAILYLUXURY

|

N°10 OTTOBRE 2021


LA SEDUZIONE DELLA GENIALITÀ

BLACK OPIUM SI ESALTA ANCORA IN GENIALE ISPIRAZIONE D’INFINITO: LADDOVE L’ESTREMO DELLA SEDUZIONE SI SUBLIMA IN QUESTA AMMALIANTE EAU DE PARFUM EXTREME.

D

LU C I A N O PA R I S I N I

I QUESTA DIVERSITÀ BLACK OPIUM, l’effetto che amma-

rine Blanc e Marie Salamagne? Un tuffo nella più estrema oscurità della notte, sostengono e davvero ne hanno merito! Basta aprire il flacone della seduzione assoluta, lasciasi accarezzare dallo sguardo di Zoe Kravitz, per captare, più che sentire, la musica ad alto spartito di un profumo “solenne”. “Solenne” per accordo di caffè nero, per patchouli intenso, per vaniglia black, per fiori bianchi, per… frutta scintillante, note di pera, di mandarino dolce, di limone piccante. Tortuosamente edgy, illimitatamente intenso, ecco il tocco di genialità che libra Black Opium Eau de Parfum Extreme. Che non si placa nella seduzione d’ovvietà, ma cerca in un infuso di gelsomino granflorum d’India e in un imfuso di vaniglia bourbon del Madagascar, il genio del vero di■ verso. E lo trova.

lia è il flacone: la veste di glitter nero è fascinonotte, seduzione immediata, da lasciarsi carpire. Ispira questa sensazione il senso olfattivo di un Black Opium che si concede l’Extreme, l’infinito, quasi a voler magnificare in assoluto una collana di sensualità Saint Laurent schizzata come fremito audace in quel 2014 di graffiante successo. Flacone: ma cosa dentro il nuovo simbolo della tentazione YSL? Cosa, se non un’intensità in tripudio di caffè nero, arrovellato in forte dose di patchouli e dolcezza dei fiori bianchi? Certo: la fragranza gourmand della next generation by Yves Saint Laurent #CROSSINTOTHEEXTREME. Che hanno creato Nayhalie Lorson, Oliver Cresp, Hono-

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

45


speciale

Da Clinique, progettato per contrastare tutti i tipi di rughe - dalle linee d’espressione ai segni più profondi - Smart Clinical Repair™ Wrinkle Correcting Serum, siero antietà la cui formula agisce su tre differenti fronti: ripara, rinnova e rimpolpa per un volto visibilmente più giovane. m a r i na s a n t i n


Ripara rinnova rimpolpa N on tutte le rughe e le linee d’espressione sono uguali.

aiuta a regolare e mantenere i livelli di idratazione cutanea per assicurare una pelle ben idrata, elastica e rimpolpata minimizzando l’aspetto visibile di rughe e linee d’espressione. Così delicato da poter essere applicato anche due volte al giorno, assicura risultati immediati e nel tempo. Dalla prima applicazione, garantisce idratazione profonda contribuendo ad attenuare l’aspetto di rughe sottili e profonde; dopo 10 giorni, la pelle ha un aspetto più luminoso e levigato, le linee d’espressione e le rughe dinamiche naso labiali sono meno visibili, le rughe della parte superiore laterale del viso (al lato degli occhi) appaiono meno evidenti, e le rughe della fronte, anche le più ostinate da trattare, si attenuano; dopo 4 settimane, la cute appare più compatta, elastica e luminosa, l’incarnato è più uniforme e le discromie visibili si attenuano. I risultati ottenuti continuano a migliorare dopo 8, 12 e 16 settimane e trascorso questo periodo si nota una riduzione dell’aspetto visibile delle rughe più profonde. Ulteriore atout, Smart Clinical Repair™ Wrinkle Correcting Serum entra a far parte della linea Clinique Clean caratterizzata da un packaging realizzato con materiali sostenibili a sottolineare l’attenzione del brand a favore della protezione dell’ambiente, n

Ma tutte possono essere contrastate. Lo sostiene Clinique, e per provare la veridicità della sua affermazione, lancia Smart Clinical Repair™ Wrinkle Correcting Serum, il suo siero antietà più avanzato. Progettato per agire sui diversi tipi di rughe con assoluta precisione, le affronta da tre differenti angolature: le ripara visibilmente, rinnova e rimpolpa la pelle per attenuarne l’aspetto visibile regalando una pelle visibilmente più compatta e giovane. La sua formula innovativa, ideata da un pool di esperti scienziati e consulenti dermatologi si avvale del complesso CL1870 Laser Focus™, una miscela di peptidi che favorisce la produzione di collagene e assicura un’azione lenitiva aiutando al tempo stesso la pelle a riparare visibilmente e ad attenuare le linee d’espressione e le rughe di diversa profondità. Accanto, Next Generation Retinoid, un derivato del retinolo estremamente delicato che ringiovanisce l’epidermide, promuove il rinnovamento cellulare e ricompatta la grana cutanea in superficie per minimizzare l’aspetto visibile delle linee d’espressione; e acido ialuronico, che, grazie al suo potere igroscopico,

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

47


speciale

48

|

DailyLuxury

|

n°10 ottobre 2021


BLUE BEAUTY BIOTHERM SUPERA I CONFINI DELLA BIOTECNOLOGIA SOSTENIBILE E CREA CERA REPAIR CREAM. TRATTAMENTO ANTI-ETÀ CONTRO I PRIMI SEGNI DEL TEMPO CHE RAFFORZA LA BARRIERA CUTANEA, È L’ESPRESSIONE DELLA BLUE BEAUTY DEL BRAND: FORMULA BIODEGRADABILE AL 90%, 94% DI INGREDIENTI DI ORIGINE NATURALE (PER LA PRIMA VOLTA INSIEME LIFE PLANKTON™ E BIOCERAMIDI) E PACKAGING ECO-CONCEPITO.

M A R I NA SANTIN

P

IÙ RISPETTOSA DELL’ AMBIENTE, al 90% biode-

gradabile, formulata con il 94% di ingredienti di origine naturale e racchiusa in un packaging eco-concepito. Così Cera Repair Cream di Biotherm, trattamento anti età specifico per i primi segni del tempo, cosmetoclinicamente testato, messo a punto grazie a ricerche condotte in collaborazione con l’Università di Stanford. Espressione della Blue Beauty del brand, ovvero perfetto connubio della Blue Biotech, l’utilizzo di processi di biotecnologia sostenibile per trasformare i principi attivi presenti in natura in ingredienti ad alte prestazioni, e dei Blue Commitment, l’impegno di creare un futuro migliore per gli oceani attraverso formulazioni e packaging eco-concepiti, la sua formula rinforza le difese della pelle, ripara e protegge. La costante esposizione agli aggressori esterni tipici della vita in città danneggia la barriera cutanea provocando una perdita dei suoi componenti essenziali, i ceramidi, e indebolimento del sistema di difesa cutaneo: la pelle è meno in grado di trattenere l’idratazione e di proteggersi, può diventare sensibile e reattiva, aumenta la sua vulnerabilità e compaiono i primi segni d’invecchiamento quali rugosità, linee di disidratazione, linee sottili o carnagione non uniforme. Biotherm ha studiato questo processo con la Stanford University scoprendo così che quando è sotto stress per la perdita di ceramidi o la disidratazione la pelle diventa più rigida e si attivano vari meccano-recettori situati sotto la superficie che producono sensazioni di tensione e irritazione. La pelle ha bisogno di essere le-

nita e di migliorare la sua elasticità per conservare la sua giovinezza. Ecco perché Cera Repair Cream rinforza le difese della pelle abbinando le Bioceramidi alla frazione probiotica Life Plankton™. Le Bioceramidi di Biotherm, ricche di acidi grassi omega 3, 6 e 9, essenziali e nutrienti ed estratte da grano coltivato in Europa (più del 98% dalla Francia), lavorato con tecnologia verde tramite un processo brevettato di estrazione e purificazione, rafforzano la barriera cutanea compensando i livelli di ceramidi impoverito, rafforzando la funzione barriera e alleviando il disagio e rendendo la pelle più elastica. Il Life Plankton™, invece, esclusivo di Biotherm, ricreato dal 1994 in un impianto biotecnologico di Tours, in Francia, attraverso un metodo unico di biofermentazione, la Fermogénèse™, aiuta il metabolismo cutaneo, favorisce la produzione di componenti essenziali che rafforzano la funzione di barriera della pelle contrastando così la perdita di umidità e migliorando la capacità della pelle di proteggersi dalle aggressioni. Ma non è tutto. Sempre in collaborazione con l’Università di Stanford, gli scienziati di Biotherm hanno ideato una “tecnologia seconda pelle” ovvero, grazie a processi di chimica verde, abbinando cere vegetali a un emulsionante di origine naturale certificato Ecocert hanno creato una texture estremamente leggera, in grado di trattenere il suo peso in acqua, che scivola sulla pelle lasciando una pellicola protettiva e resistente che trattiene l’umidità e respinge le aggressioni esterne. Ulteriore atout, in linea con l’etica Blue Beauty del brand, il packaging, composto con materiali in parte riciclati e dotato sulla scatola esterna di un codice QR, collegabile alle informazioni ■ su tracciabilità e trasparenza.



LOOK

CHOCO HOLIC ADDICTED DEL CIOCCOLATO, APPASSIONATI “CIBO DEGLI DEI” O SEMPLICI GOLOSI QUEST’INVERNO PER VOI SARÀ… DOLCISSIMO.

Può il cioccolato trasformarsi in abito Couture? Può. E lo dimostrano le creazioni che hanno sfilato in passerella al Salon du Chocolat di Parigi. Ma non solo. Il cioccolato ha conquista gli stilisti e quest’anno trasforma il marrone nel colore più cool della stagione. Dalle sfumature più dense del fondente e dell’excellence noir, alla sensuale “scioglievolezza” del cioccolato al latte, passando per la goumandise del gianduia e l’intensità dell’extra dark 99%, lo ritroviamo protagonista di total look brown, perfetta alternativa al classico e intramontabile nero; di mise soffici e avvolgenti, dai maglioni tricot agli abitini fluidi in raso di seta; di capi in pelle, dove acquista la lucentezza che rievoca la glassa; e di insiemi che giocano sugli abbinamenti cromatici inattesi - fragola, giallo, verde menta, lilla - per deliziare lo sguardo e il palato. Difficile non cedere alla tentazione… ■

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

51


PALMER HARDING

DELFRANCE

EFTYCHIA


LOOK

FERRAGAMO

MOSCHINO

TOM FORD


PROENZA SCHOULER

ELLI PAR A I H SC

LORO PIANA

FIDELSKAYA


LOOK

ASHLYN

BRUNETTE

LITKOVSKAYA


MARIO DICE

LOOK HERMÈS

FENDI


MITHRIDATE

SCERVINO

CIVIDINI


REVIEW

DIOR

Backstage Holiday 2021 Collection PER DIOR È GIÀ TEMPO DI PENSARE AL BEAUTY LOOK DELLE FESTE E SCEGLIE IL GLAMOUR DELLE SUE AFFASCINANTI ICONE PER RAPPRESENTARE LA DIOR BACKSTAGE HOLIDAY 2021 COLLECTION, DUE MAKE-UP ESCLUSIVI DECLINATI NELLE CROMIE DEL BRONZO E DEL PRUGNA.


HOLIDAY

TIME

M A R I NA SANTIN

B

ELLA HADID, IMARI KARANJA, HE CONG E RUTH BELL. Non una

ma quattro donne, quattro splendide icone scelte da Dior per rappresentare la diversità della bellezza e per essere i volti della Dior Backstage Holiday 2021 Collection. Per questa stagione infatti, Peter Philips ha deciso di esplorare l’intensa luminosità del bronzo, una tonalità iconica della Maison e delle sue creazioni Couture, e la forza del prugna, dando vita a due nuovi look essenziali, perfetti per il periodo delle festività. Protagonisti, due Dior Backstage Eye Palette esclusive dai colori pigmentati e i finish mat, metallici e perlescenti più due tonalità di Dior Addict Lip Glow e due Dior Addict Lip Maximizer per creare un make-up personalizzato e dalle nuances modulabili, dalla più naturale alla più intensa. Dedicata allo sguardo, Dior Backstage Eye Palette, che racchiude otto sfumature di ombretto e un primer. Il segreto per un make-up occhi perfetto e personalizzato sta nei finish - satin, mat, perlescenti e metallici - che sono modulabili e adatti a tutte le tonalità di incarnato. I toni prugna della Dior Backstage Eye Palette Plum Neutrals 005 sono combinati con il bronzo e l’oro pallido, mentre la Dior Backstage Eye Palette Bronze Neutrals 006 riscalda il bronzo con note di marrone, mattone e rosso corallo. Ogni palette è studiata in base alla routine make-up Dior Backstage. Il primer viene utilizzato come base, per assicurare lunga tenuta e colore intenso. Al centro della palette, un ombretto dalla texture cremosa “intensifica la lumino-

sità della palpebra superiore, l’angolo interno dell’occhio o l’arcata sopraccigliare con una luminosità metallica, e può essere facilmente combinato con altre tonalità della palette”, spiega Peter Philips. L’ombretto scuro può essere usato anche come eyeliner, e tutti, possono applicati da soli o abbinati tra loro, usando sia le dita che un pennello, per dare vita a tantissimi look, naturali o più impegnativi, leggeri o intensi. Pensati per valorizzare il sorriso invece, Dior Addict Lip Glow e Dior Addict Lip Maximizer. Il primo, intenso ma al tempo stesso delicato, si declina in due cromie inedite, bronzo e prugna. Immutata, invece, la formula composta per il 97% di ingredienti di origine naturale e infusa di olio di ciliegia. Balsamo con trattamento integrato, idrata le labbra per 24 ore, assicura un effetto emolliente e, grazie alla tecnologia ravviva colori, si adatta al pH di tutte le labbra, esaltandone la tonalità naturale e rendendole ancora più belle con un effetto rosato, unico e universale. Ulteriore atout può essere indossato da solo come balsamo o come base, o con un rossetto o con Dior Addict Lip Maximizer, per un risultato super luminoso. Anche Dior Addict Lip Maximizer, il gloss iconico per volume e brillantezza unici, si declina in bronzo e prugna. Arricchito con acido ialuronico, garantisce fino a 24 ore di idratazione e dona alle labbra un istantaneo effetto volumizzante, la cui azione rimpolpante si protrae a lungo termine: dopo 4 settimane di utilizzo, le labbra risultano l’86% più morbide e mantengono il volume nel tempo. Applicato come base, usato da solo o applicato sopra un altro prodotto per una luminosità volumizzante, ravviva qualsiasi look e dà personalità con un tocco di colore, luminoso e glossy. Lanciata nel 2018 e nata dall’idea di Peter Philips, Direttore Creativo e dell’Immagine del Make-Up Dior, di condividere i segreti del backstage offrendo una gamma di prodotti universali, dalle tonalità modulabili e inclusive, studiate per adattarsi a vari incarnati e adattarsi a tutte le necessità “Dior Backstage racchiude l’essenza unica del make-up Dior: un incarnato luminoso e naturale, con un tocco di vivacità, realizzabile con prodotti intuitivi e semplici da usare”, come afferma lo stesso Philips. ■ GIRA PAGINA E SCOPRI LE NOVITÀ DELL’UNIVERSO BEAUTY

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

59


perfume

elie saab

Le Parfum Lumière Elie Saab scrive un nuovo capitolo, contemporaneo e radioso, della storia olfattiva di Le Parfum. Si ispira all’alba quando i primi raggi di luce scivolano attraverso l’oscurità e i profumi della natura si percepiscono puri e cristallini e ne trascrive la magia in Le Parfum Lumière, un’essenza che racchiude la radiosità delle prime ore del mattino, un’ode alla luce, all’eleganza assoluta e alla grazia femminile. Cattura infatti, le note dei fiori e dei frutti che la rugiada diffonde all’alba rileggendo la firma floreale di Le Parfum, spingendosi ai confini dei chypre per diventare un moderno chypre floreale legnoso. Al debutto, olio di mandarino italiano e olio di ylang ylang del Madagascar che ricamano un cuore seducente e irresistibile, alchimia di assoluta di gelsomino sambac indiano e tuberosa temperati dal fiore d’arancio. Velato da da sentori orientali il sillage, avvolgente di muschio, legno d’ambra e cuore di patchouli. Ad annunciarlo, uno scrigno prezioso, evoluzione di quello della fragranza originale che rende omaggio ai classici colori avorio e oro intrisi di luce di Elie Saab. Un flacone sfaccettato come una pietra preziosa, dorato ma trasparente e cristallino, frutto dell’incontro tra l’opulenza mediorientale e le pure linee occidentali, impreziosito da una label con il nome del couturier e del profumo in marrone scuro, unico accento di colore.


DUA LIPA

THE EAU DE PARFUM

YSLBEAUTY.COM

PER INFORMAZIONI, NUMERO VERDE 800-922259.


Guerlain rivisita ogni anno un’icona del passato e, per il 2021, “rilegge” Kadine, la fragranza composta nel 1911 PERFUME da Jacques Guerlain, che quest’anno festeggia il 110°anniversario ma porta ancora con sé l’inconfondibile spirito del periodo Art Déco. Kadine, il cui nome in turco significa “moglie del sultano” o “principessa del palazzo”, ci trasporta altrove, alle porte dell’Oriente, dove assume le sembianze di una donna complessa, un’eroina aggraziata, sofisticata e dalle mille sfaccettature. Una figura di fantasia, che con il suo fascino ha saputo stregare anche il Maître Parfumeur Thierry Wasser che ne ha rivisitato il bouquet mantenendosi affine alla formula originaria e rispettando gli standard moderni. Apogeo della raffinatezza, Kadine è un Extrait de Parfum con una composizione che fa eco a due diverse espressioni di femminilità. Il lato più delicato e vaporoso è espresso dalle note poudrée floreali, mentre la dimensione più intensa e penetrante si estrinseca nelle punte di cuoio e vaniglia. Al debutto infatti, la nota vivace e frizzante di zest di bergamotto e i sentori aromatici, lussureggianti e rigogliosi di anice, assenzio e rosmarino, anfitrioni di un cuore poudré e floreale che intreccia la rosa e il gelsomino con la delicata soavità dell’iris, le foglie di violetta, il fiore di gaggia e l’eliotropo. Inequivocabilmente Guerlain, il sillage di cuoio e vaniglia emana un senso di opulenza e di appagante pienezza che crea un sapiente gioco di contrasti con la delicatezza delle sfumature floreali. A racchiuderlo, lo scrigno originale, l’iconico Quadrilobé, che, disegnato da Gabriel Guerlain nel 1908, si ispira nella forma alle ampolle degli alchimisti, rifinito con la celeberrima etichetta ispirata all’alloro incorniciata da un’elegante foliage decorativo nella gradazione di blu intenso tanto cara alla Maison.

GUERLAIN KADINE

Luxury Fragrance Collection

Estée Lauder svela Luxury Fragrance Collection, otto fragranze ispirate alla meraviglia, all’istante e alla sensualità dei momenti più mozzafiato della natura che portano chi le indossa in luoghi incantati e sconosciuti. Ogni jus è realizzato con i migliori ingredienti ed essenze che stimolano l’umore per accendere l’immaginazione e favorire una profonda esperienza sensoriale (ogni profumo della collezione ha dimostrato - in test neurosensoriali indipendenti – di evocare precise emozioni in coloro che ne venivano attratti) e si avvale della tecnologia ScentCapture Fragrance Extender™ di Estée Lauder appositamente creata per assicurare una durata fino a 12 ore, dopo una sola applicazione. Tender Light, agrumato verde (tè cinese, bergamotto e iris fiorentino) è un’esplosione di energia pura che porta in un mondo di sogni. Stimolante, luminoso, energizzante suggerisce positività e gioia. Sensuous Stars, fruttato chypre (prugna cinese, iris, lavanda francese) cattura la sensuale tranquillità di una passeggiata tra i pruni evocando calma e felicità. Dream Dusk, fiorito marino (accordo di fiori di ciliegio, ribes nero, geranio), trasporta in un giardino in piena fioritura mentre la brezza di fiori primaverili profuma l’aria suscitando allegria. Radiant Mirage, mix di fiori bianchi e legni (gelsomino sambac, legno di sandalo, patchouli), conduce in un nuovo paradiso dei sensi, invitando a positività e ottimismo. Desert Eden, legnoso e fiorito (legno di sandalo, rosa turca, olibano), ricrea il momento cui i raggi del sole si diffondono sulla sabbia del deserto all’alba, quale messaggio di fiducia ed energia. Blushing Sands, boisé (vetiver, pepe rosa, accordo di muschio), è un viaggio attraverso sabbie morbide e rosate in un’atmosfera calda e accoglientee parla di relax e sensualità. Paradise Moon, cuoio floreale (osmanthus, olio di cisto, accordo selvatico di cuoio) , fa rifugiare in una foresta illuminata dalla luna, piena di tentazioni inaspettate e fiori rari e invitanti, portavoce di felicità e sicurezza. Infinite Sky, ambrato speziato (pepe di Sichuan, vaniglia, leatherwood), fa rivolgere lo sguardo verso un cielo vasto e brillante alla luce del tramonto, che trasforma il mondo in ambra e oro, portando forza e passionalità.

ESTÉE LAUDER

VALENTINO

Voce Viva Intensa Dopo aver celebrato il potere della voce per ispirare con Voce Viva, invito ad affermare la propria individualità e a condividere le differenza, Valentino, immagina una voce con una nuova risonanza, con una nuova eco di ottimismo, sicurezza e determinazione: Voce Viva Intensa, invito olfattivo affinché ognuno possa trovare la propria vocazione, la propria passione e vivere i propri sogni. Fedele ai tre pilastri della Maison - Color, Cool, Couture - Voce Viva Intensa amplifica la fragranza originale. Al debutto, rivela il carisma e l’ottimismo di chi la indossa con una scia fresca e agrumata di bergamotto ed essenza di mandarino ravvivata da un accordo di pera verde. Nel cuore, ne amplifica la sensualità e la sicurezza con l’iconico bouquet di fiori bianchi originario che rivela una nuova intensità grazie al gelsomino sambac intrecciato con il fiore d’arancio e l’accordo di gardenia dorata che apporta delicate note fruttate e speziate. Nel sillage, ne celebra la forza e determinazione con un inaspettato accordo di muschio cristallino, rafforzato da legno di cedro texano e vaniglia del Madagascar. Re-immaginato anche lo scrigno che, immutato nel design sfaccettato con l’emblematico Rockstud della Maison, si ravviva con una nuova interpretazione del simbolico rosso della Maison infuso con un tocco di bordeaux.


Carolina Herrera, guarda all’universo maschile e firma Bad Boy, un’ode olfattiva all’eterno ribelle che combatte per i propri principi restando fedele alla propria identità, che osa infrangere le regole senza farsi problemi andando dritto per la sua strada. Il suo carattere però, racchiude una dualità, è forte e sensibile, potente ed empatico, eroico e vulnerabile, ed il suo coraggio risiede nella sua capacità di esprimere e condividere i suoi sentimenti. Così come lui, il suo profumo, racchiuso un un “fulmine” di cristallo, allegoria della sua personalità: imprevedibile, insolita, accattivante e affascinante. Aromatico ed orientale, seduce al primo istante grazie a un sapiente gioco di opposti. La luminosità di salvia, bergamotto verde e pepe si intrecciano con l’oscurità sensuale di fava tonka, cacao e legno ambrato, esprimendo così le luci e le ombre della natura dell’uomo contemporaneo.

CAROLINA HERRERA

Bad Boy

YSL

Libre KILIAN PARIS

The Liquors

La collezione olfattiva The Liquors di Kilian Paris, una serie di fragranze che evoca la tradizione del fondatore Kilian Hennessy quale erede della storica famiglia di produttori di cognac, si amplia con due nuove essenze. Ispirate rispettivamente alle città di New York e Parigi, debuttano Apple Brandy on the Rocks e L’Heure Verte, partner di una vita notturna vissuta in piena libertà. Il primo si ispira al tipico liquore americano e rilegge il jus creato otto anni fa per l’apertura delle boutique monomarca del brand a New York, arricchendolo con un inconfondibile accordo “on the rocks”. Al debutto, un sentore liquoroso fresco, alchimia di bergamotto, ananas e cardamomo; nel cuore, un accordo di brandy alla mela (ricreato con sentori di rum, muschio naturale e vaniglia) soffuso da un blend fruttato e croccante; e nel sillage, un mélange di legno di cedro e ambroxan. L’Heure Verte, invece, celebra le sfrenate notti parigine, subliaìmando l’ assenzio, il leggendario liquore della Ville Lumiere, le cui note danno l’avvio alla fragranza ricamando un cuore di foglie di violetta e assoluta di radici di liquirizia, velato da un’eco che intreccia patchouli, legni rustici, vetiver e legno di sandalo. A racchiuderli, l’iconico flacone che evoca la sensazione di un classico tumbler sul quale è incisa una “K” dallo stile astratto che riflette la luce.

L’universo olfattivo di Libre, l’iconica fragranza di Yves Saint Laurent dai sentori sensuali e seducenti di fiore d’arancio del Marocco e cuore di lavanda diva, si amplia con un nuovo gesto di bellezza che sublima l’arte del profumarsi. Debutta l’Hair Mist, da vaporizzare generosamente sulla chioma per rinnovare in ogni movimento la magia dell’essenza, per donare lucentezza ai capelli e per rendere ancora più presente in bouquet indossato. Ma non solo. La sua formula, che non macchia gli abiti e non appesantisce i capelli, assicura anche un’azione trattante che rende la fibra capillare più setosa e lucente grazie all’estratto botanico di melagrana, raccolta a mano tra ottobre e novembre nei Giardini di Ourika in Marocco, i giardini creati da Yves Saint Laurent Beauté nel paesaggio incontaminato delle Montagne dell’Atlante. A racchiuderlo, lo stesso abito Couture dell’Eau de Parfum, di cui riprende il disegno iconico di Suzanne Dalton con il logo dorato della Cassandra, il tappo obliquo e sexy e la catenina dorata intorno al collo realizzato in cristallo satinato. sensuale e tattile.

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

63


PERFUME

JUSBOX

Suit of Lights

Guarda al “The King of the Pop”, a Michael Jackson, cui venne attributa nel 2006 il prestigioso Diamond Award alla carriera, un “diamante” per un “diamante” del pop, trascrivendo in profumo l’emozione che suscita l’unione perfetta tra musica e ballo, Suit of Lights di Jusbox, un’essenza musky il cui nome rievoca proprio l’abito indossato dall’artista per le performance dell’album Thriller. Racchiuso in un flacone iridato sublimato sul cap da un cristallo Swarovski, interpreta olfattivamente l’inconfondibile bellezza del diamante, fatta di purezza, trasparenza e colori e i travolgenti ritmi della musica. Al debutto, un vivace e frizzante accordo di mandarino, foglie di violetta, caprifoglio e pera dalla ritmica funky-soul conquista in con il rhythm & blues delle loro tonalità del giallo e nuance viola e verdi. Nel cuore i caldi toni arancio delle preziose assolute LMR di gelsomino sambac e di fiori d’arancio rubano la scena con il loro luminoso, morbido e profondo incalzare, accompagnate delle armonie magenta dei fiori di fresia e geranio. Nel sillage, intenso e vibrante ,un immaginario rincorrersi di rossi e blu avvolge tutta la composizione con le sue note: cuore di legno di cedro della Virginia LMR, cremoso e affascinante sandalo LMR e sensuali e vellutati muschi.

Ermenegildo Zegna lancia Triple Stitch XXX, una collezione di Eau de Parfum che porta una voce nuova nel mondo della profumeria. Declinata in tre profumi multidimensionali - Verdigris, Cyprium e Charcoal - così come le creazioni per la passerella XXX esemplificano le espressioni più audaci di Zegna, incentrate sull’uso delle più innovative tecniche sartoriali e produttive. le tre essenze riflettono la strategia sartoriale con una marcata giustapposizione di naturale e metallico. Gli ingredienti naturali danzano con accordi dirompenti come Icy Winter (inverno ghiacciato), Fiery Lava (lava ardente) e Sleek Carbon (carbonio lucente) in un delizioso contrasto di profumeria classica e sperimentazione olfattiva all’avanguardia. Verdigris, ovvero “Quando l’olio essenziale di cardamomo incontra un Accordo Icy Winter”, è una fragranza boisé acquosa che rivela il suo vero carattere attraverso un’infallibile scia di metallo liquido, spezie calde, timo, foglie di violetta e accordi di titanio. Cyprium, “Quando il legno di cedro dell’Atlante incontra un accordo di lava ardente”, è una fragranza boisé ciprata che crea un profondo nuovo equilibrio fra natura selvatica e aspra e l’universo aromatico moderno con accordo di viola selvatica, erbe lussureggianti e l’essenza di rame. Charcoal , “Quando lo zafferano incontra un accordo di carbonio minerale”, è una fragranza boisé ambrata che conferisce un’impressione durevole e ricca di ispirazione, con note esplosive di pepe nero, Limbanol®, elemi ed essenza di grafite. A racchiuderli un flacone di vetro fuso dal finish metallizzato.

ZEGNA

64

|

XXX

DAILYLUXURY

|

N°11 NOVEMBRE 2021

MONCLER

Pour Femme e Pour Homme Moncler debutta nel modo dei profumi con una coppia di fragranze - Moncler Pour Femme e Moncler Pour Homme - che riflettono la sinergia audace tra natura, avventura e scoperta i (valori distintivi dell’universo del brand) e celebrano i grandi scenari outdoor trasmettendo la sensazione di un abbraccio caldo e avvolgente. A unirle, quale fil rouge olfattivo, l’accordo Mountain Woods creato in esclusiva per Moncler, che, caldo e sofisticato, allea legno di cedro ambra e legno di sandalo. Moncler pour Femme, floral woody musky, si apre con la sensazione luminosa e frizzante dell’accordo Powdery Snow, che evoca la neve appena caduta, e del bergamotto per poi rivelare un bouquet di fiori bianchi (gelsomino sambac ed eliotropo) e arrendersi al calore avvolgente dell’accordo Mountain Woods soffuso di vaniglia. Moncler Pour Homme, woody aromatic, si ispira alla bellezza incontaminata delle foreste ad alta quota. Al debutto, l’accordo esclusivo Alpine Green, scandito da sentori aromatici di resina di pino, salvia e cipresso, abbinato alla freschezza decisa della salvia sclarea in una miscela esaltante che evoca le fronde verdeggianti dei pini di montagna. L’accordo Mountain Woods, pervaso dalla calda consistenza del legno di cedro, diventa protagonista annunciando un sillage avvolgente pervaso dalle sfumature della terra enfatizzate dal magnetismo fumé del vetiver. A racchiudere entrambi i jus, un flacone-borraccia caratterizzato da una finitura argento scanalata che riappare anche sul tappo come richiamo funzionale alle origini di montagna e alla trapuntatura iconica delle giacche Moncler. Nel formato ricaricabile da 150 ml, si arricchisce di uno schermo a LED su cui appare un messaggio personalizzato componibile tramite un’App per smartphone con tecnologia Bluetooth.



Tuttotondo amplia la collezione Vizi & Piaceri con una nuova gamma che celebra uno dei dolci più amati, imitati e invidiati della nostra tradizione. Debutta Tiramisù, una linea gourmand che regala intensi momenti di piacere nella routine quotidiana, le cui formule si avvalgono degli ingredienti tipici utilizzati nella preparazione del dolce: caffè verde per combattere l’invecchiamento cutaneo; cacao, oligoelementi, vitamine B, D, K ed aminoacidi, preziosi alleati anti-age; proteine del latte, ricche di vitamine e minerali, per nutrire, lenire e rigenerare l’incarnato; zucchero, per ammorbidire, idratare ed elasticizzare. Quattro i prodotti in cui si declina per una mise en eauté completa: Eau de Toilette, Gel Doccia con ricarica, Emulsione Corpo Spray e Soufflé Corpo. L’Eau de Toilette, ricrea la golosa cremosità del tiramisù con un gioco di contrasti. Al debutto, la tenera dolcezza e i tocchi del cacao sublimati da briose bacche rosa, vivace pepe e morbidissima crema di latte; nel cuore, la delizia del burro di cacao e dell’accordo tiramisù (mousse di vaniglia e biscotti); e nel sillage morbida vaniglia, benzoino, cera d’api e cacao. Il Gel Doccia, che a contatto con l’acqua di trasforma in una ricca schiuma, privo di parabeni e sls/sles, è arricchito da estratti di zucchero, caffè e cacao e da proteine del latte, per un’azione emolliente, rigenerante e antiossidante e può essere ricaricato con l’apposita ricarica da 1 litro riducendo l’impatto ambientale. Emulsione Corpo Spray, a rapido assorbimento, regala una piacevole sensazione di freschezza e, grazie a liposomi d’acqua e caffeina, uniti a estratti di cacao e proteine del latte, idrata in profondità l’epidermide e combatte l’invecchiamento cutaneo. Soufflé Corpo, infine, crema soffice senza siliconi, con estratti di caffè, di cacao e proteine del latte, previene la disidratazione, idrata a lungo e ristruttura la pelle contrastando i segni del tempo.

tuttotondo

Tiramisù

Parfums de Marly svela il suo nuovo elisir!: Oriana, una fragranza delicata e ariosa come un vestito di mussola, una donna a colori, un’eroina di carattere raccontata in un ritratto olfattivo dai tratti seducenti ed intriganti e dal sillage euforico e solare perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione. Femminile, gourmand, floreale e fruttato, il suo bouquet è stato creato come un gioco di texture: un millefoglie di dolcezza e croccantezza, morbidezza e sensualità, energia e luce, un accordo di crème chantilly che indugia sulla pelle in cui gli ingredienti più nobili si uniscono a molecole rivoluzionarie nell’esaltazione di un jus rosa intenso. Al debutto, la firma agrumata di Parfum de Marly, alchimia di mandarino, bergamotto italiano e pompelmo, anfitrione di un cuore di fiori d’arancio, ribes nero e lampone che sfuma nella dolcezza della crema chantilly e del marshmallow soffusi di malva muschiata e musk. Ad annunciarlo, lo scrigno che veste tutti i profumi del brand ma dipinto di fucsia vivo.

Parfums de Marly

66

|

Oriana

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021

Penhaligon’s

Costantinople Trascrive in chiave olfattiva la magia di Costantinopoli, crocevia unico tra Europa e Asia, tra il Mar Nero e il Mar Egeo, culla di cultura, caos e contraddizioni, e luogo dai molti nomi, “Nuova Roma”, Bisanzio e, più tardi, Istanbul, Constantinople, la nuova fragranza di Penhaligon’s. Orientale e legnosa, intreccia guizzi di abete, pepe rosa e lavanda ghiacciata per ricreare un aroma fresco e leggero che rievoca la luminosità dei cieli mattutini per poi affermarsi con l’eleganza eterna dell’Iris e del geranio arricchiti da accordo di rosa, essenza di patchouli, cipriolo, vaniglia e muschio, suggerendo così l’idea dei due mondi intrecciati. n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

66


the merChant of VeniCe

Flamant rose

molton BroWn

Opulent Collections Molton Brown presenta Opulent Collctions, due nuove collezioni di profumi ambrati - Neon Amber e Labdanum Dusk - le cui note, con le loro personalità fortemente distintive, celebrano e sovvertono le essenze tradizionalmente ricche e sensuali. Declinate in fragranza e prodotti per la mise en beauté quotidiana, si avvalgono di formule, rigorosamente Made in England, non testate sugli animali e 100% vegetariane (il 97% dei prodotti del brand è già vegan ed entro il 2022 si arriverà al 100%). Neon Ambre, dal carattere intenso audace e appassionato, per la prima volta sostituisce alla vaniglia un’overdose di assoluta di tonka dando vita ad una “nuova vaniglia” che pervade l’Eau de Toilette, dove si abbina a un debutto di mandarino e pepe rosa e a un’eco di cisto resinoso e ambroxan; l’Eau de Parfum, dalla personalità più marcata con la sua folata scura e asciutta di assoluta di fieno come nota distintiva, è sospinta dalle effervescenti note di testa del bergamotto e resa ancora più intensa dalle sfumature del tabacco Accanto, il Gel Bagno Doccia e la Lozione Corpo. Ladamun Dusk, invece, dai sentori ambrati e legnosi, offre un tocco di modernità al labdano, alleandolo al cypriol e al legno di cedro, e lo rende ancora più incisivo valorizzandone le fumose sfaccettature scegliendo con l’oud quale nota distintiva. Enigmatico e prezioso il jus pervade l’Eau de Parum, il Gel Bagno Doccia e l’Hair Mist.

Da The Merchant of Venice, Flamant Rose, una nuova fragranza esclusiva ispirata al fenicottero rosa che trascrive in chiave olfattiva la vitalità del suo colorato e luminoso piumaggio. In primis, il flacone. Il classico scrigno di The Merchant of Venice, ispirato alle più preziose realizzazioni dell’arte vetraria muranese, si veste di calde tonalità corallo che ricordano le piume e i colori iconici del fenicottero, accogliendo il tappo dorato che contraddistingue i profumi più esclusivi del brand e una piuma adagiata sul fianco che richiama ancora una volta la fonte di ispirazione. L’astuccio poi è decorato con un pattern che ritrae i fenicotteri su un prezioso sfondo dorato. L’essenza, un’Eau de Parfum Concentrée, rievoca i sentori di una passeggiata al tramonto alleando a un carattere floreale, note dolcemente fruttate. Agrumata e frizzante di petitgrain e verbena al debutto, inebria i sensi con un avvolgente e caldo abbraccio di fiore d’arancio., geranio e albicocca soffusi da un sillage orientale e boisé, alchimia di fava tonka, muschio e patchouli.

PoliCe

To Be Green

initio Parfums PriVÉs

Oud for Happiness Che profumo ha la felicità? All’interogativo risponde Initio Parfums Privés che amplia la sua collezione Black Gold Project con Oud for Happiness, un jus che combina il potere dell’oud con la geometria sacra di un brand che si è imposto nel panorama internazionale delle “fragranze funzionali”. Legnoso e aromatico, con le sue note trascrive in chiave olfattiva lo stato di benessere, l’esperienza piacevole e il sentimento di felicità e, caratterizzato da un forte potere ipnotico, risulta da subito coinvolgente al punto da stimolare la fiducia in sé stessi. Sapiente alchimia di bergamotto, zenzero, liquirizia, vaniglia, legno di cedro, oud indiano e musk, si avvale di un soffio di erbe narcotiche, dal potere rilassante, che amplifica i benefici del più raffinato e pregiato oud, rinomato per le sue virtù terapeutiche e il suo effetto positivo sull’umore. A rafforzare il potere del jus, il packaging, decorato con simboli di geometria sacri, portatori di un’energia universale e forti vibrazioni. Linee oro e verdi si intrecciano e raffigurano l’albero della vita che ha il potere di creare abbondanza, connessione tra la fertilità della terra e del cielo.

La collezione To Be di Police si amplia con To Be Green, un profumo unisex che guarda al futuro con energia e positività e si fa interprete di una rinnovata consapevolezza di sé e del mondo. Dedicato a giovani che celebrano la libertà di essere sé stessi e che con i loro comportamenti rispecchiano la loro sensibilità verso l’ambiente che li circonda, To Be Gren è certificato Eco-Designed Fragrance, una certificazione che prevede alti standard etici della catena di approvvigionamento delle materie prime al fine di ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’intero processo. Agrumato e floreale, debutta con note fresche e speziate di bergamotto e cardamomo, arricchite da tocchi succosi di mandarino per poi affermarsi co un cuore floreale di gelsomino, violetta e peonia e sfumare in un’eco boisée che intreccia legni ambrati, sanalo e vaniglia. A racchiuderlo, l’iconico scrigno ma spogliato del suo look colorato di sempre e privo di vernici e decori. I materiali utilizzati, vetro e alluminio, sono completamente riciclabili e l’intero pack è certificato Vegan ok. L’astuccio, interamente in carta kraft al naturale e certificato FSC, non riporta stampe a caldo o lamine, l’utilizzo di inchiostri è stato ridotto al minimo e non prevede cellophanatura finale per ridurre l’immissione nell’ambiente di notevoli quantità di plastica.


SKINCARE

LANCÔME

Advanced Génifique Sensitive

I cambiamenti di stagione, le aggressioni ambientali e lo stress della vita moderna (mascherine comprese) possono incidere negativamente sulla pelle, non solo creando una sensazione di tensione e di disagio ma anche favorendo la comparsa di arrossamenti, irritazioni e pori visibili. Inoltre, questi fattori possono squilibrare il Microbioma e l’epidermide può quindi invecchiare più velocemente. Per una pelle più forte e visibilmente più giovane, Lancôme ha creato il nuovo trattamento di recupero Advanced Génifique Sensitive, da applicare per un mese la sera e complice perfetto dell’originale Advanced Génifique. Siero lenitivo intensivo per tutti i tipi di pelle, comprese quelle sensibili e reattive, deve la sua efficacia a una formula che abbina di due concentrati. La base siero, frutto della scienza del Microbioma di Lancôme, racchiude il complesso Génifique che contiene sette frazioni di pre e probiotici selezionati (i Prebiotici sono la fonte vitale di nutrimento per i Probiotici e ne stimolano l’attività. I Probiotici, invece, sono batteri “buoni” che vivono sulla superficie della nostra pelle e consentono di mantenere il Microbioma in equilibrio ottimale) che aiutano la pelle a difendersi dalle aggressioni esterne, più acido ialuronico, che, trattenendo l’acqua, leviga, rimpolpa e idrata. Il booster blu attivo, invece, che rimane sigillato fino all’attivazione e viene miscelato solo dopo il primo utilizzo è arricchito con acido ferulico puro al 98% e vitamina E, per offrire una protezione antiossidante ottimale contro i danni dei radicali liberi.



skincare perfume

sisley

Emulsion Ecologique

Sisley svela l’Edizione Limitata 2021 della sua iconica Emulsion Ecologique. Per il quarto anno consecutivo la pittrice polacca Elzbieta Radziwill reinterpreta il flacone del soin con grazia e talento. Quest’anno la sua meta ispiratrice è l’Asia, che si dispiega in tutta la sua raffinatezza e nei suoi colori sul flacone di vetro. Rendendo omaggio ai magici giardini di questo continente, all’intensità delle sue città e all’esuberante vegetazione della giungla e dei fondali, l’artista ancora una volta attinge ai ricordi dei suoi viaggi e all’amore per la natura. Dipinge un universo delimitato da una foresta con alghe rosse e blu solcate da pesci rossi portafortuna che, seguendo la corrente, penetrano tra alberi misteriosi e protettivi, dove convive tutta la natura del mondo. Fauna e flora danzano sotto i pennelli di Elzbieta, dando vita a un paesaggio pittorico e poetico che trasforma il flacone e l’astuccio. Immutata invece, la formula. Lanciata nel 1980, si avvale di un complesso sinergico di piante attentamente selezionate (ginseng, rosmarino, equiseto, luppolo e centella asiatica) per idratare, proteggere, nutrire e rivitalizzare la pelle difendendola anche dalle aggressioni esterne (inquinamento, tabacco...). Da utilizzare da sola o prima della crema, Emulsion Ecologique permette di ritrovare una pelle più tonica ed elastica ed è perfetta anche per gli uomini come dopobarba per le sue proprietà curative ed emollienti.

Kiehl’s

clarins

Calm-Essentiel Clarins presenta Calm-Essentiel, una nuova linea di trattamenti frutto di tre anni di ricerche sulla pelle sensibile dei suoi Laboratori in collaborazione con alcuni istituti di ricerca, di cui uno specializzato in inquinamento ambientale. Insieme, hanno scoperto che i recettori sensoriali cutanei incidono in modo determinante sull’ipersensibilità della pelle. Questi ultimi sono particolarmente sensibili ai fattori ambientali e sociali (variazioni di temperatura, stress, sfregamenti, inquinamento) e l’alterazione del loro equilibrio può portare allo sviluppo dell’ipersensibilità cutanea. Per neutralizzare le loro minacce Clarins ha scelto lo sclareolide, una molecola purificata, ottenuta dai fiori e dalle foglie di erba moscatella, che lenisce e protegge la pelle, cui si affiancano l’estratto di marrubio bianco, già al cuore del celebre Complesso Antinquinamento per completarne l’azione e contrastare gli effetti nocivi dell’inquinamento, l’olio di albicocca bio, ricco in acidi grassi, e l’olio di camelia bio, per nutrire. Tre le formule in cui si declina, con ingredienti per il 95-98% di origine naturale: Emulsion Apaisante, dalla texture morbida e setosa, che allevia istantaneamente la mancanza di comfort, Gel AntiRougeurs, che regala benessere immediato e una sensazione di comfort e freschezza, uniformando anche l’incarnato grazie a madreperle e pigmenti specifici; e Huile Restructurante, olio nutriente che cancella secchezza e sensazione di pelle che tira offrendo nutrimento, idratazione ed elasticità alla pelle.

Retinol SkinRenewing

Kiehl’s presenta Retinol Skin-Renewing Daily Micro-Dose Serum, il suo primo siero a base di retinolo creato per un utilizzo quotidiano. La sua formula (in attesa di brevetto) si ispira al “microdosaggio” della scienza medica ovvero sulla somministrazione di ingredienti potenti in dosaggi minimi e precisi. Contiene infatti una quantità di retinolo puro accuratamente calibrata che agisce costantemente favorendo il turnover delle cellule superficiali così che la pelle possa ritrovare un aspetto fresco e levigato. Accanto, a ottimizzarne le performances, peptidi, che migliorano l’integrità cutanea e la tonicità, e ceramidi, che fortificano la barriera cutanea e assicurano l’idratazione ottimale.

70

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

70


parfums de marly

Kiehl’s

Delina

Forte del successo del bouquet di Delina e Delina Exclusif, Parfums de Marly amplia la collezione una nuova fragranza: Delina La Rosée. Come tutte le essenze della Maison, anche il nuovo jus ci trasporta nel mondo della Corte Profumata di Marly, e si rivela un omaggio all’usanza delle donne francesi del XVIII secolo che inumidivano di rugiada i fazzoletti da La trilogia in tre step di Charlotte Tilbury, declinata MagiceEye Rescue, Magic passare sul visoskincare per idratarlo. Ma non solo. È anche un’ode alla in natura la sua freschezza Cream Instant Turnaround Moisturiserl’immagine e Magic Night Cream, per che assicurare una che trascrive in chiave olfattiva catturando della gocciastudiata di rugiada la mattina, pelle più luminosa, levigata e giovane. si arricchisce dei “refill” così da poter rinnovare al risveglio, bacia una rosa. Floreale e fruttata, moderna e di carattere, conquista fin dal all’infinito la “magia” dei soin riutilizzandone il vasetto. Le formule sono racchiuse in capsule primo istante per la sua delicatezza e per la sua vitalità. Debutta con guizzi di pera, litchi e progettate agganciarsi facilmente ai potche in vetro offrendo un di contributo concretoe alla bergamotto cheper ricamano un cuore avvolgente intreccia sentori fiori trasparenti tutela della ambiente. Magic Rescue, per il contorno occhi, leviga, riduce borse, occhiaie peonia avvolti dall’abbraccio dellaEye rosa damascena, per poi sfumare in un’eco vibrante e gonfiori e zampe di gallina potenziando la luminosità del 105%. Magic Cream Instant inedita, sapiente mélange di legni delicati, muschio bianco e vetiver. Ad annunciarla, uno TurnaroundinMoisturiser, assicura +226% idratazione inche un’ora e riduce visibilmente scrigno-gioiello cristallo satinato rosa e unadiboîte preziosa ne riprende la cromia. rughe e segni del tempo in sole quattro settimane, offrendo nutrimento, protezione ed éclat al volto. Magic Night Cream, assicura al risveglio una pelle rinnovata, più levigata e luminosa e piena minimizzando i segni d’invecchiamento.

tilbury

Magic Refill

memo

groWn alchemist

Hand Wash

ArgentinaGrown Alchemist, amplia la sua collezione di Hand

Wash con due nuove due profumazioni rilassanti e lenitive, Memo Paris amplia la sua collezione Art Land che detergono la pelle delle mani idratandola, senza alterarne l’equilibrio idrolipidico e il pH e con Argentina,un’essenza elegante e delicata, lasciandole che rievoca il tango, l’iconica danza della terra delicatamente profumate. Le loro formule, cruelty di cui porta il nome. Aromatico e floreale confree e prive di glutine, perfetta fusione tra alchimia naturale avanzata e scienza cosmetica, frutto un fondo dolce e avvolgente, il suo bouquet volteggia nell’aria e, passo dopo passo,delle ultime acquisizioni della ricerca cosmeceutica naturale-organica, si avvalgono del 100% di ingredienti conquista e inebria i sensi con i sentori dell’assoluta di rosa che si intreccianonaturali con il vegani e sono racchiuse in packaging ecologici e riciclabili. Hand Wash Cedarwood Atlas, Ylang Ylang, guizzo caldo dell’oud per poi cedere alla Tangerine, dal profumo rilassante di lavanda, ylang tentazione dell’ambretta, che rende l’insieme ylang, vaniglia, mandarino e salvia sclarea. si avvale di ancora più sensuale avvolgente. A oli di pepe nero, geranio e legno di cedro che racchiuderlo, uno scrigno prezioso decorato rimuovono delicatamente le impurità e le cellule con un’immagine che riproduce due fornai, uccelli tipici dell’Argentina, impegnati morte in unadella pelle; e di aloe e derivati dell’olio di cocco che idratano, rivitalizzano e nutrono. Hand Wash danza. Tasmanian Pepper, Tangerine, Chamomile, estremamente lenitivo ideale per la pelle danneggiata o facilmente irritabile accoglie una potente miscela di fito-attivi calmanti, come il pepe della Tasmania e oli botanici che idratano nutrono e proteggono.

Ferulic Brew Ispirato dall’arte della fitofermentazione, Kiehl’s presenta Ferulic Brew Rejuvenating Facial Essence, formula ad assorbimento rapido che aiuta a ridurre visibilmente l’aspetto di linee sottili affinando anche la texture, rivelando una pelle dall’aspetto più sano e visibilmente radiosa. Gli esperti Kiehl’s hanno scoperto un processo di fermentazione di 120 ore che utilizza enzimi provenienti da semi germinati di Brassica. Il risultato è un’essenza con un profumo naturale che aumenta visibilmente la luminosità della pelle, riduce l’aspetto di linee sottili e migliora visibilmente la texture cutanea. Ferulic Brew Rejuvenating Facial Essence racchiude inoltre acido ferulico, che aiuta la pelle a difendersi dai radicali liberi derivati dai fattori di stress interni ed esterni che possono portare alla comparsa di visibili segni dell’invecchiamento cutaneo, più acido lattico e squalano, che rafforzano la pelle, contribuiscono a rinforzare la barriera cutanea, idratano, perfezionano e riducono l’aspetto dell’epidermide.

4711

Original Floral Collection La Floral Collection di 4711 si arricchisce con la nuova Eau de Cologne Magnolia, reintepretazione floreale dell’iconica Eau de Cologne del brand. Seduttiva, femminile ed elegante, come l’omonimo fiore, avvolge in un’aura impalpabile, espressione di raffinatezza e chic atemporale donando un tocco di stile personale e affascinante. Racchiusa nel flacone “di sempre” ma dipinto da delicati toni rosa pastello, debutta con un accordo dolce e fruttato che intreccia i guizzi agrumati di arancia e mandarino con le note aromatiche del pepe rosa, per poi affermarsi con un cuore di fiori bianchi dominato da fresia, gelsomino e magnolia e sfumare in un sillage di cashmeran e legno di sandalo per un allure calda e avvolgente.

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

7


biopoint

skincare perfume

Petite Dream goutalWater Chérie

Un’acqua prodigiosa ricchissima di attivi in grado di trasformare iCreato capelli, in zero. Così per Dream datempo Annick Goutal sua figlia Water di Biopoint, una maschera liquida,è ad azione Camille, Petite Chérie una fragranza istantanea e leggera l’acqua, che a tutti i tipi pienacome di tenerezza chedona concentra nella di capelli danneggiati e stressati booster di vitalità, sua scia la puraun gioia dell’amore. morbidezza e luminosità loro un Diventatoapportando un’icona della Maison, con il concentrato di ingredienti dall’azione ristrutturante, suo messaggio universale e il fascino rigenerante e riparatrice. La delle sua formula, cheha assicura irresistibile sue note conquistato risultati visibili dalla prima applicazione, avvale di il cuore delle donne disitutto il mondo. Ed retinolo, che regola la essere sintesi della cheratina, è per sempre vicinoper alleuna “sue” fibra capillare idratata, e lucente, e Omega donnerigenerata e per accompagnarle in ogni 3-6-9 che contribuiscono al benessere istante della giornatadel checapello, oggi Petite riequilibrandoneChérie, la componente naturale e si offre inlipidica una nuova “veste”. donando sollievo dallo stress di phon, piastre spazzole. Diventa Roll-On, perfetto daefar scivolare nella borsetta, in valigia, nella 24 ore del lavoro o nella sacca del tempo vero, per rinnovare in qualsiasi momento la magia It Cosmetics presenta Bye Bye della fragranza. Immutato infatti, Serums, una collezione di il suo bouquet, floreale, fruttato e gourmand quattro dermo-sieri basato sul mélange inaspettato di ipera e ultraconcentrati adatti a tutti rosa, vivacizzato da un tocco tipi di pelle, anche le più sensibili, specifici per assicurare altrettante azioni di erba tagliata e soffuso vaniglia muschi. skincare.Ulteriore atout, tutte le formule sono vegane, prive didicoloranti,

it cosmetics

Bye Bye Serums

Zadig & Voltaire

This is Us!

Riàh Sicilia

Zadig & Voltaire, lancia This is Us!, una nuova profumazione e siliconi e non sono comedogeniche. Cancella il colorito spento, fragranza “ No gender, no age, no boundaries”. Bye Bye Dullness, con vitamina C pura al 15%, e vitamina E, per proteggere la Universale - per lei, per lui, per tutti - va a pelle dallo stress ossidativo dei radicali liberi, donare un aspetto radioso e una completare la gamma This Is! Affiancandosi A This texture uniforme in soli 10 giorni, nutrire, idratare e contrastare i segni Cattura la forza, i colori ed i profumi della terra da cui trae origine is Her! e This is Him! con l’obiettivo di rendere l’invecchiamento. Riduce le rughe sottili, Bye Bye Lines, con acido ialuronico puro e dalla natura più autentica ricava attivi altamente performanti, ancora più unita la “tribe” del brand, una tribù all’1,5% per idratare e rimpolpare la pelle e donarle un aspetto fresco e sano, Riah Sicilia, brand specializzato in prodotti per la cura e la bellezza eterogenea, animata dalla gioia di vivere, dal glam, vitamina B5, per riparare la barriera della pelle e lenire, e peptidi, assicurare Serge Lutens ampliaper la sua collection Noire dei capelli e del cuoio capelluto. Cinque le linee. Dedicate alla dal rock e dalla libertà. E solare e gioiosa anche la tonicità e compattezza. Minimizza la visibilità Bye Bye Pores con acido Debutta La chioma: Fico D’india + Mandorla – Trattamento Ricostituente, condei unpori, nuovo “gioiello” olfattivo. fragranza, che si indossa come un maglione in glicolico puro al 10%, che, naturalmente esfoliante, accelera il turnover cellulare Dompteuse Encagée, un’Eau de Parfum, o grazie all’olio ed agli estratti glicerici di mandorla e fico d’india, cashmere, capo iconico del guardaroba Zadig & donando alla pelle un aspetto levigato, e acido ialuronico, che offre comfort e che invita ad nutre intensamente la fibra capillare rivitalizzandola e meglio, un messaggio fragrante Voltaire, direttamente sulla pelle. Il legno di idratazione. Uniforma il colorito, Bye Bye Dark Spots con niacinamide al 4%,e per avere il coraggio di liberarsi rivendicare larestituendole luminosità e morbidezza; e Dattero Mediterraneo – sandalo, la nota di fondo di This is Her! e This is riparare la pelle dai danni esterni, riducendo macchie e discromie ed Ethyl Vitamin propria individualità e unicità. “Spesso siamo Trattamento Idratante, con olio di dattero mediterraneo, Him!, diventa qui protagonista del cuore, alleandosi C che migliora la radiosità e trasparenza del colorito. dai nostri stessi pensieri, rafforzati emolliente e nutriente, rende i capelli morbidi, lucenti, elastici e ingabbiati al patchouli e agli accordi vanigliati iconici del perfettamente idratati. Pensate per il cuoio capelluto: Timo + dalle idee e dagli ideali della nostra socialità. Per brand, valorizzati da note muschiate che regalano Basilico – Trattamento Purificante, a base di estratti glicerici e oli adattarci alle aspettative e agli ideali del una sensazione “zadigamente rock”, firmando un contesto in cui viviamo, a volte sacrifichiamo il essenziali di timo e basilico dalle virtù dermopurificanti, accordo olfattivo sensuale ed esplosivo. Riflesso di nostro libero arbitrio, la nostra voce, la nostra antimicrobiche e tonificanti; Oliva Biancolilla + Trealosio – quello dei jus precedenti anche il packaging, identità e la nostra individualità. Sono questi iTrattamento Lenitivo con olio d’oliva ed estratti glicerici di foglie caratterizzato dalla fenditura laterale, segno vincoli autoimposti che alla fine imprigionano. Lad’olivo ad azione eudermica ed antiossidante, e Trealosio distintivo dei flaconi della gamma This Is! . Ispirato idratante e protettivo che contribuisce normalizzare la cute; ed libertà è dunque una scelta, uno stato d’animo”. all’arte contemporanea, il flacone abbandona il Eucalipto + Finocchio Selvatico – Trattamento Fortificante, con E la Dompteuse Encagée, la domatrice in black & white dei precedenti e sfoggia una estratti glicerici e oli essenziali di eucalipto e finocchio selvatico, gabbia, è qui per ricordarci quanto sia trasparenza cristallina, su cui spiccano le più aminoacidi, vitamine del gruppo B, estratti di radice di ginseng pericolosa uno società modellata dal pensiero rivendicazioni No Generation, Freedom, Forever unico con un bouquet floreale e luminoso e bardana per rinvigorire il cuoio capelluto stressato e rivitalizzare Young e si veste con una striscia gialla orizzontale dalle note di mandorla, soffuso di frangipani i capelli deboli. Completa la gamma dei prodotti: Shampoo, che esalta il nome del brand e del profumo. Balsamo, Lozione, Maschera, Crema. che ne addolcisce il soffio.

serge lutens

72

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021

La Dompteuse Encagée

Hair Care



MAKE-UP

SISLEY

Phyto-Teint Nude Vestire il volto in modo così leggero da farlo sembrare “nudo”. Una sfida raccolta da Sisley con il nuovo PhytoTeint Nude, fondotinta a base d’acqua, leggero e impercettibile che, perfetto connubio di colore e trattamento, uniforma l’incarnato e rende la pelle naturalmente perfetta, migliorandone la vitalità e l’energia con un risultato “no make-up” e un effetto tono su tono. Per creare velo di colore puro in tutta trasparenza che corregge le imperfezioni senza nascondere la grana della pelle e preservandone la freschezza, si avvale di microsfere leviganti trasparenti effetto blur che diffondono la luce e svolgono un’azione complementare a quella del talco rivestito e del gel di Hectorite per levigare la pelle e attenuarne le imperfezioni; di Mica Crystal, che offre un effetto “natural glow”; e di pigmenti rivestiti più un agente filmogeno lipofilo che assicurano una copertura leggera, per garantire una correzione naturale e una tenuta duratura. Per un’azione soin immediata, un’idratazione duratura e un plus di vitalità, invece, la sua formula watery racchiude il complesso HydroBooster, composto da acido Ialuronico e konjac che trattiene l’acqua già presente nel derma; il complesso Aqua-Lock, che attrae l’acqua presente nell’ambiente grazie alla menta acquatica e allo zucchero di origine vegetale; e il Complesso “Vita-Light”, composto da estratto di kiwi, ricco di minerali e vitamine che migliorano la vitalità della pelle, e da estratto di acerola, ricco di acidi organici che ne esaltano la luminosità. Caratterizzato da una texture lieve e fondente e confortevole dalla copertura modulabile Phyto-Teint Nude è disponibile in 18 nuance suddivise in 3 sottotoni (Cool, Neutral, Warm) e 8 livelli di intensità.


sisley

Twist

Vestita da un inconfondibile look zebrato, la collezione “Twist” di Sisley si arricchisce con colorate novità dedicate al make-up di labbra, sguardo e guance. Phyto-Lip Twist, le matite per labbra dalla formula soin 100% confort, sensoriale, idratante, scorrevole, fondente e irresistibile, declinata in una vasta gamma di nuance brillanti o mat, ma sempre vivaci e pigmentate, si arricchisce con tre nuove cromie (Rosy Nude, nude rosato con sottotoni violacei, Soft Berry, raffinato rosewood ultra luminoso con una leggera punta di rosso, e True Red, vero rosso vibrante, audace e passionato) portando a 22 le tonalità disponibili. Phyto-Eye Twist, allo stesso tempo ombretto, matita ed eyeliner, dai colori profondi e magnetici che disegnano, modulano e vestono lo sguardo con un tratto skinny o oversize, finora disponibile in 13 nuance pure con pigmenti accesi, oggi accoglie due sfumature inedite:Taupe, marrone mat con sottotono freddo, e Rose Bronze, bronzo dai riflessi malva e argentati. Infine, Phyto-Blush Twist, da utilizzare sulle guance per vestirle con un tocco bonne mine e per sublimare gli zigomi, aggiunge alle sue cinque cromie già esistenti, l’accattivante Berry, un rosewood intenso, che valorizza la pelle chiara e illumina delicatamente la pelle più scura.

Clinique

Pop Reds

Da Clinique, Pop Reds Lip Color + Cheek, ovvero una collezione di rossetti rossi altamente pigmentati che non solo vestono le labbra di colore ma possono essere sfumati anche sulle guance, proprio come un blush. Declinati in una palette di sette nuance studiate per abbinarsi alla perfezione ad ogni tono e sottotono naturale della pelle, grazie alla tecnologia Clinique Shade Match Science™ che si fonda su un algoritmo brevettato, elaborato sulla basa della Sezione Aurea, assicurano un finish a lunga durata, impeccabile fino a otto ore e dalle cromie piene e vibranti. Alla base delle performance del rossetto, una formula arricchita con steroli di melograno e squalene per idratare e nutrire le labbra garantendo morbidezza e comfort.

Estée Lauder

Double Wear

La collezione di fondotinta Double Wear di Estée Lauder si amplia con Double Wear Sheer Long-Wear Makeup Spf 20 che allea ad un finish puro e trasparente una tenuta duratura. La sua formula, leggera e facile da applicare, garantisce un make-up impeccabile per 12 ore che resiste a sudore e umidità e non crea discromie o macchie, apportando idratazione dove la pelle è arida e tenendo sotto controllo l’oleosità dove necessario, lasciando così sul volto un finish opaco, naturale e fresco. Alla base delle sue performances, vitamina E, per un’azione antiossidante, un’efficace difesa contro i danni ambientali quotidiani causati dall’inquinamento, una protezione sicura dai segni visibili dell’invecchiamento e per neutralizzare i radicali liberi dannosi per la pelle provenienti dalla luce blu emessa dai dispositivi che utilizziamo, e acido ialuronico abbinato a una miscela idratante di estratti di frutta (anguria, semi di litchi e mela) per levigare e migliorare la texture della cute, idratare a lungo e rimpolpare la pelle minimizzando le rughe sottili e le linee d’aridità. Dodici le nuance disponibili, per adattarsi ad ogni tipo di incarnato, caratterizzate una copertura modulabile, da trasparente a leggera,

Diego Dalla Palma

My Happy Toy

Forte del successo di My Toy Boy, Diego dalla Palma presenta My Happy Toy, nuovo mascara ad azione 5 D. Allea infatti le migliori performance di un mascara volumizzante a quelle di un mascara ad alta definizione così da favorire la naturale crescita delle ciglia in soli 30 giorni; garantire una durata 24 h; e assicurare volume ad alta definizione, ciglia allungate e incurvate ad “effetto push-up” e un finish senza grumi e sbavature. La sua formula si avvale infatti di Superlash CPX al 2%, una combinazione Biotinyl-GHK e pantenolo, dall’azione sinergica e ad alta tollerabilità, che stimola la proliferazione dei cheratinociti del bulbo, favorisce l’ancoraggio delle ciglia e aiuta a riparare quelle danneggiate, le rinforza e ne riduce la perdita promuovendone la ricrescita e rendendole naturalmente più lunghe, voluminose, folte e resistenti. Ulteriore plus, l’applicatore, con scovolo in elastomero a pettine curvo caratterizzato da due serbatoi, che consentono un maggior rilascio del prodotto sulle ciglia, e da una particolare disposizione dei dentini, allineati e non sfalsati, che raccolgono ancora più prodotto e ne migliorano la stesura.


sisley

PhytoKhol

Forte del successo di Phyto-Khol Star Waterproof, matite dai riflessi scintillanti progettate come penne sottili con mina retrattile, disponibili in due versioni cangiante o con glitter e caratterizzate da una formula a lunghissima tenuta con pigmenti intensi e vibranti, arricchita di micro-paillette, autentico concentrato di tecnicità, intensità e confort, Sisley ne lancia una nuova versione: Phyto-Khol Star Waterproof, finish Mat. Immutata la formulazione, 100% comfort e connubio di trattamento e make-up. Si avvale infatti di un complesso di cere filmogene avvolgenti che assicura alla mina un perfetto equilibrio tra cremosità e compattezza, garantendo un tratto preciso, omogeneo e regolare, e di un pool di attivi trattanti di origine naturale (olio di cinorrodo, bisabololo, derivato di vitamina E), per prendersi cura delle palpebre tutelandone la freschezza e la giovinezza. Sei le nuove nuance vibranti e vellutate - dal classico nero al verde kaki, passando per il blu anatra, il bruno e il grigio - per uno sguardo sensuale, occhi da cerbiatta, un effetto grafico o un tratto semplicemente naturale, che si fissano sulla palpebra sin dalla prima applicazione e durano per tutto il giorno grazie a una combinazione di resine dalla tenuta perfetta resistendo sebo e sudore senza colare o sbavare.

guCCi

L’’universo del make-up Gucci Beauty si arricchisce con la Palette Beauté Des Yeux Floral, primo kit dedicato agli occhi del brand. Ispirata ai fiori e agli abbinamenti della natura nelle diverse stagioni dell’anno, per offrire la possibilità di realizzare infinite combinazioni creative e di esprimere liberamente la propria personalità e le proprie idee, riflettendo nel make up ogni ispirazione ed emozione del momento, accoglie dodici tonalità di ombretti, custoditi in un astuccio nero dai profili dorati, impreziosito con un decoro floreale di ispirazione Vintage. Espressione di gioia e bellezza - come i fiori da cui prendono il nome - gli ombretti, dal finish leggero e modulabile, a lunga tenuta e ad alta pigmentazione sono caratterizzati da tre diverse consistenze: le tre tonalità metallizzate sono setose, tessili, con una finitura cromata che illumina lo sguardo; le due cromie satinate si trasformano in uno velo setoso e ultra-sottile non appena applicate sulla palpebra; e le sette sfumature matte scivolano fluide e perfette, per un colore pieno e ultrapigmentato. Le loro nuances poi, rendono omaggio alla natura nei diversi momenti dell’anno catturando le sfumature dell’autunno, i colori pieni e luminosi dei boccioli di inizio primavera e le tonalità più scure e profonde tipiche del paesaggio invernale. Ma non è tutto. Una volta terminati gli ombretti grazie al set estraibile, si può trasformare l’astuccio in un prezioso cofanetto oppure si può sostituire lo scomparto con una nuova serie di ombretti e “ricaricare” la palette.

Palette Beauté Des Yeux Floral

lanCÔme

PuPa

Vamp! Palette

Dal profumo al... make-up. Pupa firma Vamp! Palette, sei kit occhi che racchiudono dieci ombretti profumati con le note di Vamp! Eau de Parfum, caratterizzati differenti finish: Matt Assoluto, dalla texture vellutata e opaca; Sparkling, da utilizzare da solo per una vibrante luminosità oppure come top coat per far brillare ogni make-up; Metal Foil, per un effetto lamina metallica; Hypnotic Gaze, con un’elevata concentrazione di perle, dalle differenti dimensioni, per garantire una lucentezza spettacolare; Captivating Gem, una base satinata con preziose pepite perlate di diverse dimensioni per sfumature inedite ad ogni applicazione; e Double Soul, mélange di due colori a contrasto per un risultato inaspettato. Vamp! Palette Red, cattura le note olfattive irriverenti e sensuali dell’omonima fragranza dal cuore di gelsomino, tuberosa e petali di pesco e le esprime con nuances calde dagli accenti piccanti proposte in due varianti: Irriverent Red e Sensual Red. Vamp! Palette Black, trascrive l’anima rock del jus, ambrato e floreale, con colori intensi e contrasti audaci disponibili nelle versioni Rebel Black e Audacious Black. Vamp! Palette Pink, celebra il profumo cipriato e romantico con tonalità nude e spot di luce vibranti declinati in due 76 | DAILYLUXURY N°11 NOVEMBRE 2021 abbinamenti, Fancy Pink |e Creamy Pink.

Da Lancôme Teint Idole Ultra Wear All Over Concealer, correttore multi-uso, dalla tenuta 24h, che lascia la pelle idratata e libera di respirare, assicurando un incarnato fresco e levigato, già dopo una sola applicazione. La sua formula, caratterizzata da una texture confortevole e vellutata dalla copertura modulabile da media ad alta, studiata per offrire un finish mat, zero effetto lucido, resistente al sudore e no transfer, si avvale infatti di estratto di ninfea, che idrata a lungo, di estratto di moringa, che consente alla formula di non seccare la pelle, di glicerina vegetale, che tutela l’idratazione, e di estratto di rosa, che mantiene la pelle levigata e morbida per tutto il giorno. Estremamente versatile, Teint Idole All Over Concealer permette di correggere, levigare o illuminare a seconda dell’utilizzo. Può essere applicato su zone specifiche del viso per nascondere imperfezioni o occhiaie; su tutto il volto come un fondotinta; o in differenti cromie in chiaroscuro per effetto contouring. Ulteriore plus, l’applicatore a doppia estremità, per una stesura precisa e mirata: la punta permette di correggere piccole imperfezioni, rossori e occhiaie, l’estremità piatta è ideale applicarlo su tutto il viso.

Teint Idole



SKINCARE

GUERLAIN

Abeille Royale Guerlain reiventa un “gioiello” della collezione Abeille Royale per renderlo ancora più efficace e performante. Forte del successo di Youth Watery Oil (19 premi internazionali e, nel mondo, un flacone venduto ogni 26 secondi), presenta Advanced Youth Watery Oil. Per formularlo, la Maison ha creato il GuerlainBeeLab, un consorzio di ricerca unico nel suo genere, dedicato

allo studio dei prodotti delle api e al loro potere di riparare i segni visibili del tempo, e ha trasformato la sua tecnologia BlackBee Repair, alla base di tutta la gamma, in Dynamic BlackBee Repair. L’iconico miele dell’ape nera dell’Isola di Ouessant è arricchito da un mix di tre tipologie di miele provenienti da altrettante isole: Corsica (Francia), Icaria (Grecia) e le Isole Åland (Finlandia). L’azione combinata velocizza i naturali meccanismi di auto-riparazione della pelle favorendo le connessioni tra pelle e cellule neuronali. Il miele di Ouessant infatti, stimola la reinnervazione, favorendo la crescita neuritica; il miele della Corsica mira alla neuro-infiammazione; il miele di Icaria stabilizza

la rete neuronale; e il miele delle Isole Åland stimola l’approvvigionamento di energia alle cellule cutanee. La pappa reale infine, stimola la ricolonizzazione, favorendo la propagazione di cellule giovani, più attive e reattive. Test strumentali dimostrano che la pelle si ripara da sola in modo nove volte più veloce, appare rimpolpata, più levigata e luminosa dopo sei ore e, dopo otto ore, si rigenera. Advanced Youth Watery Oil, che ora si avvale del 95% di

ingredienti naturali, ha mantenuto lo stesso delizioso appeal sensoriale del suo predecessore. È infatti caratterizzato una texture unica, ricca come un olio e leggera come l’acqua, impreziosita da micro-perle di olio di commiphora che a contatto si fondono sulla pelle, nutrendola, senza lasciare un finish unto o appiccicoso. Ulteriore atout, la sua sostenibilità. Guerlain, in primis, si

approvvigiona dei suoi ingredienti in luoghi incontaminati, nel pieno rispetto delle api e dell’ambiente e la loro provenienza è completamente tracciabile. Inoltre, ha ridisegnato il packaging. Il flacone è costituito dal 10% di vetro riciclato e la scatola, in cartone FSC riciclabile, è stata adattata in modo preciso al flacone, riducendola al minimo indispensabile.


CONSCIOUSNESS INTO PERFUME

#policelifestyle - mavive.com


skincare

Dior

Capture Totale

Durante il giorno, sulla pelle del viso, punto di contatto principale con l’ambiente che ci circonda, si depositano residui di inquinamento, polveri e impurità ambientali cui si aggiungono make-up e sebo che vanno a ostacolare il suo potenziale rigenerativo. Fondamentale quindi, purificarla a fondo per permetterle di tutelare benessere e bellezza e di beneficiare al meglio dei trattamenti. Consapevole di questo, Dior amplia la sua linea Capture Totale con Super Potent Cleanser, prima fase nel rituale skincare che assicura efficacia ad ampio spettro e garantisce un’eliminazione ottimale delle impurità: sebo in eccesso, tracce di trucco, filtri solari e anche le più piccole particelle di inquinamento (inferiori a 2.5 μm). Alla base delle sue performance, una formula realizzata con l’83% di ingredienti di origine naturale (in una composizione che ha ricevuto la certificazione Yuka Green) che si avvale di longoza ed estratto di moringa, per una purificazione completa. La longoza, energizza le cellule per una pelle forte e naturalmente protetta, mentre l’estratto di moringa contribuisce all’effetto detergente, favorendo l’eliminazione delle particelle inquinanti. Esclusiva anche la texture, una mousse cremosa dalla freschezza rinvigorente che rispetta l’equilibrio idrolipidico cutaneo senza effetti astringenti, assicurando idratazione fino a 6 ore.

Ripristinare la radiosità dell’incarnato agendo in modo mirato su tutte le cause del suo deterioramento è un obiettivo fondamentale per preservare la giovinezza della pelle e restituirle il suo éclat. Da Sisley, Sisleÿa l’Intégral AntiÂge Sérum Éclat Anti-Taches, siero anti-età che offre un’azione completa per ripristinare la luminosità e l’uniformità della pelle riducendo la comparsa di macchie e zone d’ombra che opacizzano l’incarnato. Consapevole che la radiosità dell’incarnato dipende dai cromofori (melanina, emoglobina e collagene), molecole che svolgono un ruolo centrale e fondamentale nell’assorbire e riflettere la luce, Sisley ha creato un formula che interviene contemporaneamente su tutti i tre cromofori. Contrasta la la formazione delle macchie regolando la produzione di melanina con l’estratto di Lansium che agisce a monte della catena di produzione di melanina e contribuisce alla riduzione della sintesi della stessa all’origine delle macchie, associato all’Esilresorcinolo, che regola la sintesi di melanina per un incarnato più uniforme. Illumina e restituisce splendore favorendo una migliore ossigenazione con un complesso di minerali (zinco, rame e magnesio) che migliora la respirazione cellulare e incrementa l’ossigenazione epidermica, affiancato da estratto di ginkgo biloba, in grado di rafforzare la resistenza dei vasi sanguigni, ed estratto di rosa canina, ricco di tannini e con proprietà antiglicazione, che agiscono per ridurre il grigiore dell’incarnato e attenuare i toni olivastri. E stimola la produzione di collagene in profondità, con l’estratto peptidico di soia che potenzia la struttura epidermica per renderla più densa, rafforza il supporto del derma così che la pelle, visibilmente meno segnata in superficie, rifletta meglio la luce e, idratandole e levigandola in superficie le permette di catturare meglio la luce. Accanto, l’estratto di semi di avena che assicura un effetto tensore favorendo una migliore riflessione della luce sulla superficie ed attivi mirati per un’idratazione immediata e a lungo termine. Ulteriore atout, la texture. Fresca e leggera, contiene un olio con un alto indice di rifrazione che aumenta la quantità di luce riflessa fin dall’applicazione e di conseguenza la luminosità dell’incarnato.

Sisley

Sisleÿa

chanel

Le Lift Espressione di un approccio anti-età, rassodante e antirughe inedito e declinata in formule ispirate alla natura, perfetto connubio di efficacia e sensorialità, la linea Le Lift di Chanel, si amplia con due nuovi soin. Le Lift Fluide, formulato con il 96% di ingredienti di origine naturale agisce contemporaneamente sui segni del tempo e sull’opacità della pelle grazie a due estratti vegetali: l’estratto di alfaalfa attivo star della gamma, offre un effetto paragonabile a quello del retinolo (agisce sulla differenziazione e sulla proliferazione dei cheratinociti, induce un inspessimento dell’epidermide, stimola la sintesi del collagene e rinforza la barriera cutanea); l’estratto di semi di anatto, riduce la produzione di sebo limitando l’attività delle ghiandole sebacee, affina la grana cutanea e opacizza a lungo tutelando la radiosità dell’incarnato. Le Lift Soin Lèvres et Contours, invece, leviga, rimpolpa e rassoda le labbra vestendole con un finish vellutato. Dalla texture fondente e non grassa associa estratto di alfaalfa, un biopolimero vegetale dall’azione liftante immediata e il complesso rimpolpante, che composto da un oligopeptide e acido ialuronico, promuove la sinesi di collagene. Per entrambe le formula Chanel ha studiato una gestualità d’applicazione che ne ottimizza i risultati.


Dior

sensai

Prestige

Il passare del tempo e lo stile di vita moderno, che ci sovraespone costantemente alle luci blu e agli schermi in generale, modificano le espressioni facciali e, di conseguenza, l’intera dinamica del viso. Per ripristinare le espressioni positive della giovinezza e donare al viso una nuova bellezza, i laboratori Dior hanno reinventato l’iconico Dior Prestige MicroSérum de Rose Yeux che diventa Micro-Sérum De Rose Yeux Advanced. La sua formula, oggetto di 5 brevetti, infonde al contorno occhi una tripla forza vitale, sfruttando ora tutti benefici del fiore, del frutto e dello stelo della Rosa di Granville, la prima rosa creata esclusivamente per i trattamenti cosmetici Dior, che possiede una vitalità cellulare due volte superiore rispetto alla rosa classica, è due volte più resistente e apporta 22 micronutrienti energizzanti, essenziali per la bellezza della pelle e il corretto funzionamento del metabolismo cutaneo. La sua linfa poi, contiene undici molecole assenti negli altri estratti, rivelandosi l’ingrediente attivo più potente per contrastare i segni visibili delle micro-infiammazioni e riparare i micro-danni della pelle. Insieme, la linfa di Rosa e i micronutrienti di Rosa agiscono dagli strati più profondi fino alla superficie della pelle per migliorare l’intera struttura del contorno occhi: il derma è più denso e la pelle appare più giovane e compatta; l’epidermide si rigenera e la struttura cutanea risulta rinforzata; la funzione barriera è più forte; e le micro-lesioni dermiche ed epidermiche sono riparate in profondità. Inoltre Micro-Sérum de Rose Yeux Advanced corregge le linee d’espressione, attenua le rughe, minimizza borse e occhiaie e nutre e rigenera la zona del contorno occhi che appare più fresco e riposato. Per rafforzare il sistema di autodifesa della pelle e ridurre lo stress ossidativo generato dalla luce blu, i ricercatori Dior hanno utilizzato un ulteriore fiore: il Garden Nasturtium, il nasturzio. Esclusivi anche la texture e l’applicatore. La prima, profondamente idratante, si avvale di un derivato del mentolo dolce per un effetto lenitivo e decongestionante; di cinque madreperle ultra-sottili, che illuminano lo sguardo; e di due polimeri vegetali leviganti e rassodanti dal comfort incomparabile. L’applicatore, invece, rinnovato, è più ergonomico e dotato di undici sfere, di cui una più ampia al centro, che, ruotando favoriscono la microcircolazione, attenuano le occhiaie e le borse e stimolano i tessuti mentre svolgono un potente massaggio dermico che appiana rughe e rughette.

Creata per trasformare la detersione in un momento di puro benessere la collezione di detergenti di Chanel si arricchisce di un nuovo gesto che si rivela un’autentica esperienza sensoriale. Debutta L’Eau de Mousse, un acqua che si trasforma in una mousse vellutata - grazie al flacone studiato ad hoc, autentico prodigio tecnologico- capace di avvolgere il viso come una carezza. La sua formula micellare, priva di sapone e tensioattivi, allea agenti detergenti delicati di origine vegetale e un derivato di aminoacidi per rimuovere delicatamente ogni traccia di impurità (particelle di inquinamento, filtri Uv, eccesso di sebo, cellule morte), cui si affiancano i due principi di origine marina comuni a tutte le creazioni della collezione di detergenti (la microalga blu, efficace contro l’inquinamento, e l’estratto di salicornia marina, fortificante) e acqua di fonte marina rimineralizzante e lenitiva. Pulita e detersa e idratata la pelle, avvolta da una sensazione di freschezza è pronta a ricevere al meglio i soin successivi.

chanel

Detergenti

Lash Conditioner Cornice fondamentale per valorizzare lo sguardo, le ciglia, o meglio la loro cura, non è ancora una priorità nella beauty routine quotidiana. Costituite da tre strutture sovrapposte che forniscono loro robustezza, curvatura e protezione, le ciglia proprio come il volto, sono esposte ogni giorno alle aggressioni esterne, che le danneggiano provocandone l’indebolimento e spesso la rottura. In loro aiuto arriva Sensai con Lash Conditioner, trattamento dalle proprietà rinforzanti e riparatrici che agisce come una vera e propria maschera idratante; protegge esternamente le cuticole con una barriera setosa che dona lucentezza ed elasticità; ripristina le proprietà leganti delle proteine negli strati interni dove, a causa delle quotidiane aggressioni esterne, le proteine stesse tendono a diradarsi creando delle piccole cavità che indeboliscono la struttura delle ciglia: e grazie alla sua azione filler e riempitiva restituisce forza, densità a spessore alla fibra ciliare. Da applicare la sera su ciglia deterse e asciutte e lasciato in posa durante la notte, giorno dopo giorno, assicura ciglia più forti, idratate e naturalmente incurvate che daranno una nuova espressività e luminosità allo sguardo.

N°11 N°10 NOVEMBRE OTTOBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

81


skincare

arDen

Retinol Ceramide

Da Elizabeth Arden, dedicata al contorno occhi, Retinol Ceramide Line Erasing Eye Cream, formula high-tech con retinolo clinicamente testato e ceramidi. Si avvale infatti di retinolo microincapsulato, che penetra cinque volte più in profondità e assicura un rilascio continuo e un dosaggio controllato per 8 ore, abbinato a peptidi, che contribuiscono rassodare la pelle e a migliorarne il tono, ed a niacinamide che aiuta a ridurre la comparsa delle occhiaie. Caratterizzata dalla tecnologia Smart Retinol per offrire una formula efficace dai risultati visibili ma allo stesso tempo adatta alla delicata zona del contorno occhi e da un innovativo pack airless che ne protegge l’efficacia ed eroga la quantità ottimale di prodotto, riduce la comparsa di linee sottili e zampe di gallina, migliora l’aspetto delle occhiaie riducendo il gonfiore, ilumina e restituisce luminosità agli occhi stanchi, affina la texture della zona contorno occhi, e idrata la pelle grazie a un pool di attivi emollienti.

I ricercatori di La Prairie, esplorando il regno della notte, hanno scoperto una nuova, inaspettata componente del caviale. Un rarissimo retinolo naturale, una molecola nota per la sua efficacia levigante che può esistere solo nell’oscurità. Determinati a portare alla luce questa eccezionale proprietà del caviale che va ben oltre l’effetto rassodante e liftante, hanno studiato un processo di estrazione che crea le condizioni ideali per catturare e trattenere sia i lipidi che il retinolo derivati dal caviale, ottenendo una combinazione unica, esclusiva La Prairie: il Caviar Retinol. Frutto di questa scoperta, Skin Caviar Nighttime Oil, un nuovo soin intriso di Caviar Retinol e concepito per agire in combinazione con i naturali ritmi circadiani della pelle (durante la notte, il focus principale della pelle è la rigenerazione, mentre durante il giorno è principalmente la protezione), per aiutare a contrastare gli effetti dell’età. Con il tempo i picchi di rinnovamento diminuiscono, dando luogo ad una riduzione della densità del reticolo cutaneo extracellulare e ad una riduzione delle funzionalità dell’epidermide. Parallelamente, la permeabilità della barriera aumenta ulteriormente, portando ad un’eccessiva perdita d’idratazione. I danni si accumulano, creando una diminuzione accelerata della vitalità della pelle. Caratterizzato da una texture in olio, Skin Caviar Nighttime Oil crea un’immediata e temporanea barriera esterna per minimizzare la perdita d’idratazione, attenua progressivamente le linee sottili e le rughe, rassoda e idrata la pelle e, ultimo gesto del rituale Skin Caviar, trattiene gli attivi dei trattamenti precedenti, intensificandone efficacia. A completare la sua formula, il Complesso Cellulare Esclusivo di La Prairie, incorporato per la prima volta in un olio, che dona nuova vita ed energia alla pelle facendola apparire più giovane e levigata. Per Skin Caviar Nighttime Oil, La Prairie svela un vasetto blu cobalto che custodisce uno scrigno nero opaco creato per proteggere le proprietà del Caviar Retinol, celato al suo interno.

la Prairie

Skin Caviar

rUBinsTein

Replasty Profiller Helena Rubinstein rinnova il suo siero istantaneo anti-età Replasty Profiller, ispirato direttamente alle procedure estetiche, con una nuova formula potenziata per contrastare cinque tipi di rughe. Alla base della sua efficacia infatti il Complesso™ di cinque tipi di Acido Ialuronico, differenti per peso molecolare, ognuno con un’azione specifica mirata ai differenti strati dell’epidermide. L’acido ialuronico ad alto peso moecolare, mirato alla superficie cutanea, crea un velo protettivo contro la disidratazione e agisce come una “spugna molecolare” per ripristinare l’idratazione nelle cellule donando alla pelle un aspetto più “pieno” e un colorito radioso; l’acido ialuronico incapsulato, composto da acido ialuronico ad alto peso molecolare e da un polimero sintetico biocompatibile, Lipidure HM , trattiene l’acqua al cuore dello strato corneo e migliora l’elasticità e la levigatezza della superficie della pelle; l’acido ialuronico a medio peso molecolare, penetra a livello più profondo per contrastare le rughe più marcate e mantiene l’elasticità della pelle; l’acido ialuronico a basso peso moecolare, rinforza la coesione cutanea e previene la perdita d’acqua transepidermica, attenua la rugosità e aumenta tonicità e compattezza; l’acido Ialuronico acetilato, ispirato alle procedure cosmetiche per un’azione più duratura e più profonda, assicura un effetto rimpolpante nel tempo, migliora la consistenza della pelle e riempie le rughe. Accanto, a potenziarne l’efficacia: ProXylane™ e Adenosina, dall’azione riparatrice; la molecola LHA “resurfacing” con il potere levigante del Matrixil che agisce sulle rughe; pantenolo e acido glicirrizico dalle proprietà lenitive. Replasty Profiller corregge quindi efficacetne cinque differenti tipi di rughe: della fronte, sotto gli occhi, zampe di gallina, del labbro superiore e nasolabiali. Ulteriori atout, la texture, un’emulsione setosa ad alto assorbimento che procura un’idratazione intensa e profonda, e il packaging, con graduazioni accuratamente calibrate che permettono di rilasciare l’esatta quantità di prodotto che la pelle richiede.


Sensai Hair Rituel by Sisley si arricchisce con Le Rituel Amtipelliculaire Apaisant, un trattamento di base che offre una soluzione immediata e a lungo termine al problema della forfora affrontando le cause alla sua origine grazie a una coppia di prodotti d’urto che agisce delicatamente e in profondità: Le Soin Lavant Antipelliculaire Apaisant à l’Extrait de Sauge e La Cure Antipelliculaire Apaisante au Complexe Rééquilibrant Intense. Da utilizzare come trattamento intensivo tre volte la settimana per tre settimane o come cura di mantenimento durante il resto dell’anno, purifica e riequilibra il cuoio capelluto regolando il rinnovamento cellulare per frenare la desquamazione grazie a un complesso riequilibrante intenso composto da Piroctone Olamina ed estratto di semi di sedano, che rafforza la barriera cutanea e il sistema di autodifesa del cuoio capelluto per una protezione ideale; aiuta a lenire e a proteggere dal prurito avvalendosi di Alfa Bisabololo di origine naturale; e, poichè la fibra capillare è la parte visibile del capello ed è esposta a tutte le aggressioni esterne che deteriorano quotidianamente le sue condizioni, agisce come un trattamento di bellezza: lo shampoo, ricco di proteine del cotone, e il siero abbinato aiutano a esaltare i capelli e a rendere più forte la fibra capillare e per merito della pro-Vitamina B5 rafforzano la fibra e rendono i capelli più morbidi, elastici e corposi.

Sisley

Hair Rituel

Shiseido rinnova il suo siero iconico e svela il nuovo Ultimune, caratterizzato da una formula potenziata grazie alla tecnologia Lifeblood™. Frutto di oltre 25 anni di ricerca, oggi la Tecnologia ImuGenerationRED™ con Lifeblood™ coniuga il potere di difesa interna della pelle e la microcircolazione per elevarla alla sua condizione ideale. Fedele alle sue origini, la formula di Ultimune infatti, potenzia la capacità della pelle di difendersi anche in condizioni di stress. Arricchita con un estratto fermentato di rosella, la Tecnologia ImuGenerationRED™ agisce su due cellule chiave coinvolte nel sistema di auto-difesa della pelle per combattere i fattori interni ed esterni che agiscono sulla sua salute e ne accelerano l’invecchiamento. Inoltre, poiché, Lifeblood™ ha svelato che una circolazione sanguigna sana e costante eleva la pelle alla sua condizione ideale, la nuova Tecnologia ImuGenerationRED™ grazie all’estratto di Houttuynia Cordata, rafforza la microcircolazione per promuovere costantemente l’apporto di nutrienti essenziali e cellule difensive ovunque nella pelle, preservandone la giovinezza e la bellezza. Test clinici confermano che Ultimune ha effetti altamente idratanti e ristrutturanti e promuove considerevoli miglioramenti nella luminosità, la levigatezza e l’elasticità della pelle, tutte qualità fondamentali per una pelle sana e vitale, insieme a una ridotta visibilità delle rughe. Esclusiva anche la texture, ricca e confortevole, che si assorbe rapidamente, lasciando la pelle setosa e levigata dopo l’applicazione frutto della combinazione unica di due oli in capsule di grandezza diversa: quelle più piccole creano la base per una pelle levigata, quelle più grandi trattengono le più piccole donando una texture leggera senza effetto appiccicoso. Ulteriori plus, la fragranza floreale verde aromacologica per alleviare lo stress e rilassare e il packaging sostenibile.

shiseido

Ultimune

Total Eye Treatment La Serie Expert Items di Sensai, si amplia con Total Eye Treatment, trattamento per il contorno occhi che dona nuova energia a questa zona del viso e sublima lo sguardo. Formulato per agire sull’EyeExpanding Zone, l’area e che comprende il contorno perioculare, le tempie e la fronte, abbina Refreshing Eye Essence e Melty Rich Eye Cream, un siero dall’effetto rinfrescante e una crema dall’azione riscaldante che, associati a una speciale tecnica di massaggio, attenuano il colorito spento e l’aspetto di rughe e segni d’espressione regalando giorno dopo giorno uno sguardo visibilmente più disteso e giovane, come illuminato dall’interno. Refreshing Eye Essence, con applicatore a sfera in acciaio inossidabile nickelfree che garantisce una perfetta stesura e, scorrendo sulla pelle, rinfresca il contorno occhi e la fronte, si avvale di Total Eye Complex, un complesso energizzante potenzia la naturale produzione di collagene e rilancia la produzione di energia, e di Koishimaru Silk Royal™, un complesso anti-età brevettato che stimola la produzione di acido ialuronico nel derma e nell’epidermide per un’idratazione profonda, migliora la luminosità e svolge un’azione antiossidante, distende e minimizza le rughe d’espressione e le linee sottili, promuove il metabolismo energetico cellulare e migliora la compattezza del tessuto cutaneo. Sensai Melty Rich Eye Cream, invece, crema che riscalda la zona del contorno occhi grazie all’applicazione con un’apposita tecnica di massaggio, associa Total Eye Complex, Koishimaru Silk Royal™ e Hydro Optimiser Complex, un complesso che promuove il drenaggio dei liquidi e la microcircolazione, attenua i gonfiori, le occhiaie, le rughe e le linee sottili, assicura un’idratazione duratura e, grazie a pigmenti perlescenti illumina lo sguardo donando un aspetto visibilmente più disteso.


clarins

My Clarins

Clarins amplia la sua linea vegan friendly My Clarins con un duo “anti-fatica” che cancella in un istante i segni delle notti troppo corte: Re-Boost, è un gelcrema colorato effetto luminosità, Re-Fresh, un rollon defaticante contorno occhi. Ad accomunare le due formule, oltre alla mission, l’Healthy Skin [In&Out] Complex, con acqua di cocco bio e un estratto di rosa delle Alpi, riequilibrante, garanzia di una pelle bella e in piena forma. Re-Boost, con micropigmenti e perle incapsulate e disponibile in una nuance universale adatta a tutte le carnagioni, assicura subito e visibilmente un colorito fresco, uniforme e luminoso e minimizza i segni della fatica, avvalendosi di estratti di seme di acerola per un incarnato radioso e rosato, bacche di goji per un booster di energia, acidi della polpa di tamarindo per levigare la grana cutanea, e fico per idratare. Re-Fresh, con castagna d’India, risveglia lo sguardo cancellando occhiaie, borse e tracce di fatica, grazie anche all’applicare sfera in metallo che distende istantaneamente il contorno occhi.

collisTar

By Terry

Hyaluronic Global Face Cream Dopo il make-up, infuso di trattamento, che valorizza la bellezza naturale mentre si prende cura della pelle, By Terry, presenta la fase zero della Hyaluronic Routine: Hyaluronic Global Face Cream. Vegana, pura e priva di profumo, è un soin globale perfetto per tutti i tipi di epidermide a tutte le età sia al mattino che alla sera, la cui formula, la prima a racchiudere otto acidi ialuronici, assicura un’idratazione elevata, protegge e contrasta la comparsa di rughe, segni del tempo e discromie. Alla base delle sue performance, il 38% di Youth-Glow Complex, mix di otto molecole di acido ialuronico di tre differenti pesi molecolari (basso, medio e alto), per agire sia sulla superficie che negli strati più profondi dell’epidermide, che assicura un’idratazione intensa e duratura, nutre in profondità, rimpolpa e ristruttura la pelle, riduce visibilmente l’aspetto di rughe e segni. Accanto, a potenziarne l’efficacia, niacinamide, che schiarisce, illumina, combatte le pigmentazioni e uniforma il tono cutaneo, e fitosqualene che, antiossidante e protettivo, dona sericità e stimola la produzione di collagene.

Lift HD Corpo

Collistar Clean Research® rilancia Crema Lifting Anti-Età con una nuova formula potenziata e più “clean”. Debutta Lift HD Corpo Crema Ultra-Liftante Anti-Età, trattamento che combatte a 360° i principali segni di invecchiamento - rilassamento, perdita di tono e discromie - in particolare su alcuni punti critici del corpo: interno braccia, interno cosce, ginocchia, décolleté. La sua formula, leviga, ricompatta, rivitalizza e illumina la pelle, rendendola visibilmente più uniforme associando Tens-Activ, un complesso di origine vegetale con attivi derivati dai semi di tara e oligosaccaridi della cicoria, che assicura un effetto lifting immediato e, nel tempo svolge un’azione rigenerante, rivitalizzante e anti-età; Lift HD Body Complex connubio di un tetrapeptide bioattivo - già presente nella linea Lift HD Viso - ed estratto sostenibile di una microalga, proveniente da scarti di produzione di integratori alimentari (Algaktiv), che limita la degradazione delle molecole strutturarli della pelle e contrasta l’invecchiamento cellulare da stress ossidativo, rivitalizza l’attività dermo-epidermica, favorisce la proliferazione dei fibroblasti e la sintesi di collagene ed elastina ripristinando la compattezza e l’elasticità tipiche di una pelle giovane; e un pool di tre attivi per una triplice azione antiossidante, illuminante e uniformante: riso italiano iperfermentato, sostenibile e proveniente dagli scarti di produzione della Valle del Po, trattato con un processo, esclusivo e brevettato di iperfermentazione che ne incrementa del 20% l’efficacia antiossidante, antinfiammatoria e illuminante così da minimizzare le imperfezioni, aiutare la circolazione cutanea e uniformare l’incarnato, riducendo e prevenendo le discromie; papaina, che esfolia, accelera il rinnovamento cutaneo e affina la grana della pelle rendendola più levigata e luminosa; e acido etil ascorbico, che protegge l’epidermide dagli effetti nocivi dei radicali liberi, inibisce la melanogenesi e stimola la produzione di collagene. Ulteriore plus, la texture fondente, senza siliconi, alcool, ingredienti di origine animale e allergeni, con acido ialuronico e olio di argan e di jojoba, per nutrire e idratare.

MolTon BroWn

Botanical Hair Care Molton Brown, in occasione del 50° anniversario torna alle origini e a quando creava prodotti naturali per i capelli nel salone originale di Mayfair degli anni ’70. Lancia infatti a collezione Botanical Hair Care, perfetto connubio di ingredienti sostenibili e tecnologie innovative. Le formule, vegane al 100%, prive di parabeni, ftalati e siliconi, danno vita a quattro collezioni: equilibrante, volumizzante, idratante e riparatrice, perfette per il layering e le combinazioni, per un rituale di nutrizione personalizzato che comprende Shampoo, Conditioner e Maschera. Ciascuna è arricchita da una pianta proveniente da coltivazioni sostenibili: l’ortica con la sua freschezza, la camomilla dall’effetto lenitivo, l’aromatico finocchio e il coriandolo dal potere rinvigorente. Le piante sono coltivate in gallerie sotterranee abbandonate utilizzando impianti idroponici e la tecnologia Led così da avere una produzione continua lungo tutto l’anno in un ambiente controllato e senza pesticidi, indipendente dal clima e dalle stagioni. Utilizzando il 70% in meno di acqua rispetto a un sistema di coltivazione tradizionale, questo metodo mantiene tutti i nutrienti in un sistema a ciclo chiuso per ridurre il dilavamento agricolo. Sostenibile anche il packaging, realizzato in plastica riciclata postconsumo al 100% e riciclabile.


BVLGARI PERFUME

Bvlgari Man Terrae Essence É un’immersione nella magnificenza della terra, catturata con candore e autenticità. Nel suolo fertile della Toscana, dove la forza vitale della natura scorre attraverso il terreno e prende vita nelle sue dolci colline punteggiate dai cipressi, nei fiori e nella terra, catturandone i profumi e i colori. É Bvlgari Man Terrae Essence, nuova fragranza della Maison che va ad arricchire la collezione Bvlgari Man. Calda, ricca e istintiva, ci riconnette con i nostri valori più veri e profondi riportandoci verso il nostro io più autentico, si rifà alle nostre origini e ci incoraggia a scoprire quella ricchezza che giace proprio sotto ai nostri piedi. A trascrivere in chiave olfattiva la ricchezza della terra, un’essenza legnosa di vetiver, dall’eleganza raffinata e moderna, modellata attorno a materie prime eccezionali dal maestro profumiere Alberto Morillas. Al debutto, il ricordo di un assolato paesaggio italiano, con i guizzi aspri, freschi e verdeggianti degli agrumi baciati dal sole (essenza di cedro, accordo di calamansi); nel cuore, l’incontro di radici contemporanee, legnose, fumé e floreali, con la combinazione inedita di due vetiver che danno forma alla naturale intensità del profumo, abbinati alla concreta di iris; e nel sillage, l’Accordo Terrae, realizzato in esclusiva per Bvlgari, che conferisce al profumo la sua firma olfattiva inconfondibile, ed essenza di storace. A racchiudere il jus, un flacone scolpito in calde tonalità ambrate e marroni, illuminato da dettagli in oro e bronzo, riflesso dell’identità di Bvlgari gioielliere, sublimato da un collare ispirato al marmo travertino.


perFume

GivencHY

L’Interdit

Infrangere le convenzioni, liberarsi, vibrare: sin dalla sua creazione, L’Interdit non ha mai smesso di agire come un potente catalizzatore di poteri liberatori. Ora più che mai. Givenchy scrive un nuovo capitolo della sua storia olfattiva che gioca con il fuoco e ne rivela una sfaccettatura inedita. Debutta l’Eau de Parfum Rouge, un’essenza che infiamma e brucia con una sensualità incandescente. Ad iniziare dallo scrigno, che rende omaggio al colore iconico de L’Interdit, il rosso, con una laccatura interna color carminio che attraversata dalla luce sembra infiammarlo. Il jus poi, incendia la firma underground della fragranza originaria con un accordo rosso incandescente. Ardente, il bouquet di fiori originale si lascia trascinare dal calore di un’arancia sanguinella aspra che galvanizza le note afrodisiache di uno zenzero dalla freschezza detonante per poi prendere fuoco con la foglia di peperoncino e rivelare un accordo speziato sensuale, estremamente seducente che sfuma in un sillage dove i sentori legnosi, fumé e underground di vetiver e patchouli si alleano alla dolcezza accattivante e languida di un legno di sandalo della Nuova Caledonia. Il risultato è una nuova firma ardente e carnale.

Guerlain

L’Art & La Matière

Guerlain rilancia L’Art & La Matière, fiore all’occhiello dell’Haute Parfumerie della Maison. Una collezione di capolavori olfattivi che, concepiti e realizzati con maestria, rigore e passione, raccontano una storia d’amore e un’affinità speciale tra un ingrediente grezzo e un’emozione artistica esaltata dal talento dei parfumeur. Diciassette le Eau de Parfum. Agli undici iconici profumi della collezione si aggiungono ora due nuove composizioni - Rose Chérie e Santal Pao Rosa - e quattro delle essenze più amate per l’occasione sono state ribattezzate. Le due nuove essenze, rendono omaggio alla rosa, il fiore prediletto dai parfumeur di Guerlain. Fresco e delicato, Rose Chérie, è un tripudio di rose rosa che si esprimono in tutti i loro toni più preziosi, attenuati da una mandorla poudré. Legnoso e intenso, Santal Pao Rosa, sfrutta il fiore in modo artistico per avvolgere delicatamente il legno di sandalo. Nuovo nome, invece, per Frenchy Lavande, Herbes Troublantes, Œillet Pourpree ed Épices Volées (che, in precedenza, si chiamavano Le Frenchy, Un Dimanche à la Campagne, Lui e Arsène Lupin Voyou). A racchiudere tutte le

creazioni un nuovo packaging. Uno scrigno progettato con il 10% di vetro riciclato che può essere ricaricato infinite volte e un astuccio composto da una struttura in cartone riciclato e da carta proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, adattato per ridurre la quantità dei materiali utilizzati. Da non dimenticare poi che la personalizzazione è il fulcro de L’Art & La Matière. È possibile infatti, decorare il proprio flacone secondo una varietà di composizioni. Convinto poi che la natura delicata ed elegante di un profumo dovrebbe essere altrettanto incantevole negli ambienti più intimi, Guerlain sempre nell’ambito de L’Art & La Matière propone Les Matières Confidentielles una collezione di quattro Eau de Toilette da vaporizzare sulla pelle, sui tessuti o sui materiali più amati: Eau de Cashmere, morbido e vaporoso come il cashmere, intreccia iris, lavanda e note legnose e muschiate, Eau Secrète, è un segreto di freschezza dai sentori di mandorla e fiori d’arancio; Eau de Lit, da nebulizzare su lenzuola e cuscini per un dolce sonno, avvolge la pelle in un velo di neroli, bergamotto, coriandolo e anice stellato soffusi di cedro e muschi bianchi; Eau de Lingerie, come un pizzo, accarezza la pelle (e la lingerie) con la sensualità floreale dell’iris e della rosa. intrisi di vaniglia, legno di sandalo e ambretta. Anche per Les Matières Confidentielles, il packaging è sostenibile.

Gucci

Flora Gorgeous Gardenia Gucci Flora Gorgeous Gardenia, essenza floreale simbolo di gioia esuberante dedicata agli spiriti liberi, si declina in una nuova sfaccettatura olfattiva. Diventa Eau de Parfum, espressione più concentrata dell’originale Eau de Toilette. Costruita attorno alle note del fiore di gardenia bianca, intreccia la solarità dell’assoluta di gelsomino, un festoso accordo di fiore di pero che sottolinea il senso di gioia del bouquet, e un accordo di zucchero di canna che aggiunge dolcezza al sillage. A racchiuderla, un flacone dalla silhouette slanciata, un vero oggetto di bellezza in vetro laccato rosa, personalizzato dalla stampa Flora, uno dei motivi emblematici della Maison che, reimmaginata da Alessandro Michele, rappresenta una varietà di fiori colorati disegni dall’artista Vittorio Accornero per Gucci nel 1966, e riveste sia lo scrigno che la confezione esterna, quest’ultima realizzata in una pregiata carta rigata.


verSace

Versense

“Versense profuma d’estate, è l’espressione dei momenti spensierati sulla spiaggia e delle acque cristalline del Mediterraneo. Le note olfattive della fragranza mi ricordano i luoghi in cui sono cresciuta nel Sud Italia, un’essenza unica per la donna Versace. Versense è una fragranza glamour, sensuale e femminile”. Così Donatella Versace racconta Versance, un’essenza avvolgente che oggi cambia volto e si presenta con una nuova immagine advertising. Fresco e inebriante, animato dal contrasto tra freschezza e sensualità e dedicato a una donna sicura di sé, vitale, sensuale, evoca la natura, la libertà di spazi aperti, l’energia del rinnovamento e l’equilibrio della spiritualità. Fiorito e boisé debutta infatti con guizzi bergamotto e mandarino verde intrisi dalla dolcezza del fico d’India per poi rivelare un cuore floreale che intreccia giglio di mare, cardamomo e gelsomino velato di legni sensuali: legno di cedro, sandalo, legno di ulivo e musk. A racchiuderlo un flacone dal design puro ed essenziale decorato dal logo Medusa.

“Non vengo da un luogo, ma da un tempo. E quel tempo è il futuro della profumeria. Sono il primo profumo connesso. Ma come vedi, sono anche un robot. Posso far sentire bene. Sono stato concepito da un team di profumieri, Loc Dong, Juliette Karagueuzoglou, Dominique Ropion e Anne Flipo, supportati dall’I.A. e sono stato reso possibile dalle neuroscienze. I miei ingredienti e il modo in cui sono stati abbinati sono stati selezionati perché i neuroscienziati hanno dimostrato di potere far sentire più affascinanti, sicuri e ricettivi. È la prima volta in cui un profumo viene realizzato in questo modo da Paco Rabanne”. A “raccontarsi” è Phantom, la nuova fragranza maschile di Paco Rabanne. Procediamo per ordine. Racchiuso in uno scrigno argento lucido a forma di robot è dotato di un chip NFC per una comunicazione contactless incorporato nel tappo. Basta toccare la testa di Phantom con lo smartphone e subito saremo connessi con l’universo Phantom che mostra contenuti esclusivi curati da Paco Rabanne: filtri interattivi, playlist personalizzate, realtà aumentata, giochi interattivi e molto altro. In ogni momento Phantom sarà con noi. Quanto al profumo, è stato creato alleando l’artigianalità della profumeria con le nuove tecnologie da un dreamteam di quattro profumieri, impegnati nel concepire una fragranza che fa sentire bene che alimenta fascino, sicurezza ed energia avvalendosi della creatività aumentata, un processo creativo all’avanguardia che utilizza l’I.A. per valorizzare l’ispirazione umana, applicata per la prima volta alla profumeria per Paco Rabanne. Il jus? un aromatico complesso che combina un guizzo verde energizzante di limone con una lavanda ultracremosa (una lavanda 3.0, miscelata ad hoc per Paco Rabanne, un enfleurage assoluto di lavandino biologico 2.0 che svela le sfaccettature dell’ingrediente più sensuali, floreali, aromatiche e di fieno). L’ingrediente segreto che alimenta l’energia dell’accordo di limone è una fantastica molecola “vintage”, l’acetato di stirallile, le cui vivaci sfaccettature fruttate verdi attivano un senso di allerta. Accanto, olio di buccia di limone dall’Italia, cuore di patchouli, una nota leggermente affumicata con un tocco di mela, cuore di vetiver e assoluto di vaniglia.

paco raBanne

Phantom

Jo malone

English Pear & Freesia Jo Malone London presenta un’edizione speciale della collezione English Pear & Freesia. Ispirata ai frutteti inondati dal calore dei raggi dorati del sole vede protagonista sensuale freschezza delle pere King Williams appena mature immersa in un bouquet di fresie bianche, meravigliosamente luminose, i cui fiori inconfondibili irradiano un’aura d’innocenza e di raffinato candore, riscaldata dalle note di ambra, patchouli e legni. La gamma propone la Cologne, il Body& Hand Wash in versione extra-large da 500ml, formulato con con semi di Limnanthes Douglasii per detergere delicatamente l’epidermide del corpo e delle mani rispettandone l’equilibrio idrolipidico e lasciandola morbida e vellutata, e l’Home Candle in una bottiglia e in un portacandela dal design elegante, in vetro scanalato. English Pear& Freesia Cologne può essere indossata in abbinamento con altre due fragranze del brand: Wood Sage & Sea Salt, per ottenere un profumo fruttato e fresco che porta il calore dorato delle pere deliziose sulla costa sferzata dai venti, o Wild Bluebell, per ottenere una rinfrescante fragranza floreale che rende omaggio alla bellezza della campagna.


perFume

Juliette HaS a Gun

Lily Fantasy

“Per quest’ultima opera ho immaginato una Juliette spensierata quanto una bollicina di champagne, frivola e disobbediente. Un’eroina che ha un debole per i piaceri: tentatrice quanto un assortimento dei dolci più sontuosi, è lei che conduce le danze… La fragranza, un cocktail stravagante di fiori bianchi e note ambrate, viene sedotta da toni gourmand il cui nome non possiamo nemmeno pronunciare”. Così Romano Ricci, “anima” di Juliette has a Gun, racconta la sua nuova fragranza, Lily Fantasy, dedicata a una stravagante Regina delle notti parigine. Ambrata e floreale, è un’essenza scandalosa, un vortice olfattivo che la precede e l’annuncia con note di bubble gum ambrato che ricamano un cuore di assoluta di gelsomino e di tuberosa soffuso da un’accordo ambrato e da Ambroxan. A racchiuderlo, l’iconico scrigno che cela tutte le fragranze del brand ma in vetro sfumato color porpora illuminato da guizzi d’argento.

narciSo roDriGueZ SerGe lutenS

Le Rituel de Parfum

Ispirandosi a un approccio al profumo tipico dell’Africa settentrionale, Serge Lutens offre un’interpretazione di balsami e unguenti che accompagnano i rituali di bellezza, evocando una gestualità simbolica che ricorda il cerimoniale dell’hammam. Amplia la sua Collection Noire con Le Rituel de Parfum, un “rituale” esclusivo declinato in due gesti. Le Confit de Parfum, uno sciroppo di profumo, una texture innovativa e sensoriale dal tocco setoso, frutto di tre anni di ricerche che esalta le note e la poesia del profumo originale rivelando una fragranza intensa e radiosa, direttamente sulla pelle. E Toison d’Or, un profumo per capelli che rinnova la magia dell’essenza ad ogni movimento della chioma. Entrambi i prodotti sono disponibili per le Eau de Parfum La Fille de Berlin, Ambre Sultan e Chergui e possono essere indossati singolarmente, abbinati tra loro o come complimento al rituale del profumo.

88

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021

For Her Narciso Rodriguez scrive un nuovo capitolo della storia di For Her e firma un modo inedito di personalizzare ancor più la nota del muschio del bouquet: il layering, ovvero l’arte di mixare più profumi per creare un’essenza che ci appartiene. Con For Her Pure Musc, il layering diventa una caratteristica essenziale della collezione For Her. Ispirato al jus originale rende infatti omaggio alla sua iconica nota di muschio e arricchendola con un bouquet floreale di gelsomino e fiori d’arancio soffuso di cashmeran si afferma come Eau de Parfum coinvolgente da indossare da sola e come base perfetta per il layering, sovrapposta alle altre fragranze della linea For Her. Combinata all’originale For Her Eau de Toilette, da vita ad un effetto sofisticato di sublime sensualità; insieme a For Her Eau de Parfum conferisce intensità e intrigo in maniera puramente seducente; mixata a For Her Fleur Musc, crea un profumo floreale delicatamente intenso; con For Her Musc Noir, sprigiona una ricca profondità e dona un tocco infinitamente intrigante. E per permettere di creare subito il proprio profumo personale, il brand lancia For Her Mini Duo, ovvero un kit che allea a Pure Musc o For o Her o For Her Musc Noir, entrambi in un formato on-the-go ideale da portare sempre con sè. Ma non è tutto. Narciso Rodriguez celebra l’originale For Her Pure Musc con un’edizione limitata. Diventa For Her Pure Musc Eau de Parfum Absolue, una nuova versione avvolgente del profumo iconico in cui la calda profondità olfattiva del muschio è arricchita da note floreali tra cui ylang ylang e gelsomino e da legno di cedro


police

Potion

ermanno Scervino

Police svela Police Potion, primo capitolo di una collezione di fragranze ispirate al magico mondo delle pozioni. Declinata in due jus, Power, per lui e Love, per lei, è dedicata a uomini e donne che amano esprimere la propria personalità attraverso quello che indossano, affascinati dal passato e sognatori del futuro. Potion Power, orientale speziato e ambrato, è un’esplosione di pura energia e vitalità che debutta con guizzi aromatici e agrumati per poi affermarsi con un carattere che intreccia violetta, pink lady, ambra, gelsomino e note solari e sfumare in un sillage avvolgente e virile di muschio delizioso, vaniglia, fava tonka e legni preziosi. Potion Love, è un elisir floreale, radioso e irresistibile, che conquista con una frizzante esplosione di agrumi esaltata da originali accordi marini, preludio di un cuore vibrante che allea tuberosa, fiori d’arancio e rosa, velato da un’eco di pesca, muschio e ambramone. A racchiuderli uno scrigno che rievoca le antiche ampolle in blu profondo e rosa ciliegia degradé firmati dall’iconico teschio del brand.

Capsule Collection

Chic, Rock, Glam. Questi i nomi delle tre fragranze protagoniste della nuova Capsule Collection di Ermanno Scervino, tre essenze che concretizzano l’idea di femminilità e la visione estetica dello stilista. Per la donna elegante, che fa della sensualità un atout, Chic, chypre dalle sfaccettature floreali, inebriante di rosa, narciso, frangipane. Per la donna che, forte e di carattere, si riconosce nel look fashion del brand, Rock, orientale e fougère, dal cuore fiorito impreziosito da narcotici petali di datura e fresia. Per la donna dalla personalità spiccata, alla ricerca del lusso anticonvenzionale, Glam, orientale e floreale, dall’anima di assoluta di gelsomino, accordo fiori d’arancio, cocco e accordo peonia. A vestirli, un “abito” rosa, giallo o azzurro decorato con finish glitterato dai toni argentati, che vuole trasmettere al primo sguardo la vitalità e la gioia di vivere di una donna giovane e dinamica, che ama essere al passo con le tendenze, distinguendosi con dettagli unici e originali.

Costume National

Secret Woods Trascrive in chiave olfattiva il viaggio solitario di un uomo nella natura selvaggia alla ricerca dell’armonia interiore per ritrovare i contatto con se stesso e per riassaporare il proprio sentire, Secret Wood di Costume National. Avventuroso, intrigante e misterioso, cattura il momento in cui il fascino e la magia del bosco rapiscono il cuore e appagano i sensi con un jus fougère e orientale che tratteggia un paesaggio di foreste incontaminate, legni e vegetazione cupa, nel quale vivere il silenzio e ammirare la maestosità della natura in perfetta armonia. Al debutto, il guizzo agrumato del pompelmo incontra le energiche note del bergamotto generando una ventata di freschezza che risveglia i sensi, mentre un delicato sentore aromatico di ginepro, con le sue attraenti sfumature legnose, annuncia un cuore vibrante che palpita con le avvolgenti nuance della noce moscata e dello zafferano. Anfitrioni del sillage, i sentori dello styrax resinoide che si intrecciano alla cremosità del sandalo, agli accenti legnosi e alle sfumature bagnate del patchouli, alla sensualità della pelle e alla forza terrena del vetiver. A racchiuderlo, l’iconico flacone scolpito da Ennio Capasa, ma dipinto di verde blu intenso trasparente che identifica l’armonia di tutti gli elementi e un packaging, realizzato con il medesimo codice colore, interamente riciclabile a dimostrazione del costante impegno del brand nella tutela dell’ambiente.

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

89


MAKE-UP

YSL

The Slim Velvet Radical

Yves Saint Laurent Beauté guarda all’universo della Maison Couture e in particolare a uno dei suoi tessuti più iconici e amati: il velluto. Senza tempo, avvolgente, con un’opacità che avvolge interamente il corpo in maniera morbida e confortevole, perfetto ponte tra il sovversivo e il sofisticato. A lui, si ispira per creare The Slim Velvet Radical,

nuovo rossetto della collezione The Slim che allea a un finish matte un effetto “velvet” e un comfort esclusivo. Frutto delle ultime innovazioni tecnologiche e con il comfort quale priorità assoluta, la sua formula si avvale di ingredienti selezionati dai laboratori YSL Beauty con la massima precisione: filler emisferici che ricreano l’effetto semi-matte del velluto e permettono al rossetto di restare morbido sulle labbra senza sbavature; oli setosi in una quantità triplicata rispetto al rossetto The Slim originario, che idratano e

assicurano scorrevolezza all’applicazione e un tocco vellutato per labbra morbide ed elastiche per tutta la giornata; e una percentuale di pigmenti ottimizzata per offrire una copertura ideale in un solo passaggio e un colore di alta qualità e d’impatto a lungo fedele. Custodito in un packaging nero assoluto opaco, dall’inconfondibile forma squadrata, è disponibile in dodici cromie, anch’esse ispirate alla Couture e al velluto, create da Tom Pecheux, YSL Global Beauty Director, suddivise in quattro famiglie-colore: Nude, Arancioni, Rossi e Fucsia.


gUcci

Rouge e Baume à Lèvres Gucci Beauty porta in primo piano le labbra. In primis, amplia la sua collezione di Baume à Lèvres, con una nuova nuance. La gamma di balsami per labbra dal finish traslucido la cui formula leggera, fluida e non appiccicosa, crea sulle labbra un luminoso effetto rugiada, leggermente colorato, accoglie la nuova tonalità 5 Ester Rosewood, un rosa dai toni fruttati. Perfetto per creare diversi look (può essere utilizzato durante il giorno per donare un tocco di colore e idratazione alle labbra, o la sera, per illuminare un make-up più costruito), è custodito in un astuccio con base dorata e tappo laccato color turchese. Accanto, debuttano anche tre cromie inedite del Rouge De Beauté Brillant, il rossetto Gucci dalla formula ibrida che offre colore intenso e idratazione profonda. Annunciato da un sottile astuccio dalla base dorata, con il tappo impreziosito da una stampa oro e nera ispirata alle spille vintage, e già declinato in una gamma di 18 colori, ora accoglie anche 308 Lucy Dark Orange, un sensuale color ruggine; 508 Diana Amber, una sfumatura scura e vivace di rosa; e 517 Abbie Maroon Red, rosso con un accenno di viola. Immutata la formula, che offre un risultato brillante e luminoso con un livello di pigmentazione a metà fra un rossetto semitrasparente e uno satinato, nutre, dona comfort e assicura idratazione immediata e fino a 24 ore grazie a olio di rosa nera, di peonia e di semi di jojoba, burro di karité e acido ialuronico.

91

|

DAILYLUXURY

|

N°10 OTTOBRE 2021

dior

Forever

Dior ampia la gamma Forever con due nuove polveri: Dior Forever Natural Bronze e Dior Forever Couture Luminizer. Delicato come la carezza del sole sulla pelle, perfetto per vestire il volto con un velo dorato in qualsiasi stagione, Dior Forever Natural Bronze, disponibile in otto nuances, riscrive le regole dei bronzer in polvere. Formulato con estratto di viola del pensiero selvatica, il fiore simbolo della linea Forever, che preserva la naturale idratazione della pelle, si avvale del 95% di pigmenti di origine minerale per garantire un colore puro ed è caratterizzato da una texture seconda pelle a lunga durata, dalla consistenza leggera che garantisce un assoluto comfort. Una sensazione, frutto di un innovativo processo di produzione che porta gli ingredienti allo stato liquido prima di ritrasformarli in polvere. Le microsfere di silice, inoltre, conferiscono una maggiore setosità e un effetto luminoso, mentre il burro di karité contribuisce ad accentuare il comfort percepito dalla pelle. Dior Forever Couture Luminizer, invece, in sei tonalità, è una poudre illuminante che avvolge la pelle con un’aura radiosa e iridata. Anch’essa con il 95% di pigmenti di origine naturale e con estratto di viola del pensiero selvatica, racchiude un’elevata concentrazione di pigmenti perlescenti che, sospesi in una struttura in gel, riflettono la luce in tutte le direzioni, e un polimero levigante di nuova concezione che agisce come un cuscinetto per conferire alla polvere una consistenza sorprendentemente setosa. Anche in questo caso, durante il processo di produzione, gli ingredienti della polvere illuminante vengono portati allo stato liquido prima di essere ritrasformati in polvere, una tecnica che consente di ottenere non solo un eccezionale effetto sensoriale, ma anche una perfetta adesione alla pelle.

loUboUtin

So Glow

Christian Louboutin reinterpreta il suo iconico rossetto e firma So Glow, la prima collezione ricaricabile e personalizzabile di Rouge Louboutin, invito a giocare con il make-up e a creare il proprio lipstick”su misura”. Il packaging-goiello, autentico talismano di bellezza, diventa ricaricabile e si tinge di tre colori pop (rosso, rosa e giallo) e si impreziosisce con un ciondolo disegnato da Louboutin stesso, da scegliere tra sei differenti soggetti: una borsa, una sneaker, labbra rosse, uno stiletto, una viola, il fiore preferito dal designer. Vegano e disponibile in quindici nuances vibranti e intense che spaziano nella palette dei rossi, dei rosa, degli arancio e dei nude, si avvale di una nuova texture altamente pigmentata che al primo passaggio lascia un velo di colore che si intensifica e acquista luminosità con la seconda applicazione.

N°11 NOVEMBRE 2021

|

DAILYLUXURY

|

91


by terry

Hyaluronic

By Terry amplia il suo make-up infuso di trattamento con due novità. Dedicato alle labbra Hyaluronic Hydra-Balm, un balsamo labbra che unisce l’efficacia di un soin profondamente idratante, la protezione Uv e un colore sublime e brillante. Declinato in sei tonalità per trovare il proprio “make-up non make-up”, si avvale di formula vegana, con il 94% di base trattante, che associa al potere dell’acido ialuronico di due diversi pesi molecolari (basso ed elevato) per idratare in superficie e in profondità, immediatamente e a lungo termine, rimpolpare e stimolare la produzione di collagene; il complesso Water Gloss, con oli che riflettono la luce per donare lucentezza ad effetto bagnato e un finish uniforme; Micro Pigmenti Crystal Colour, una gamma di pigmenti nudi per una palette di colori naturali; filtri Uv; e anti-ossidanti. Pensata per il volto, invece, Hyaluronic Hydra-Powder Palette, kit multi-funzione, anch’esso infuso di acido ialuronico, con quattro ciprie compatte colorate opacizzanti da utilizzare singolarmente o mixandole, che garantisce sei differenti azioni: opacizza controllando l’effetto lucido; leviga minimizzando pori, segni e rughe; fissa il make-up; sfuma e perfeziona con un effetto soft-focus; valorizza, evidenzia e accentua i lineamenti; e scolpisce i tratti dandogli profondità e definizione. Alla base della formula, vegana, l’acido ialuronico ad alto peso molecolare che idrata istantaneamente, trattiene l’acqua e combatte la disidratazione; perle di mica che fissano il make-up e regalano un finish naturale e radioso; polveri sferiche che assorbono il sebo e controllano l’effetto lucido e sfumano le imperfezioni; e pigmenti premium per un colore naturale e una texture che uniforma e corregge il tono cutaneo.

Allea trattamento e make-up e si avvale dell’expertise e della ricerca di Shiseido, Synchro Skin Self-Refreshing Tint. Formulato con il 70% di ingredienti skincare, traspirante e intensamente idratante, permette alla pelle di risplendere neutralizzando imperfezioni di tono e di texture, assicura dodici ore di idratazione e copertura leggera, waterproof e no transfer. Alla base delle sue performance, l’ActiveForce Technology™ che si sincronizza con la pelle per resistere a calore, umidità, sebo in eccesso e movimenti del viso, garantendo un finish naturale e un effetto seconda pelle, più Self-Repair Gel, ActiGel Polymer e Time Match Powder, per proteggere il finish e prevenire l’ossidazione; estratto di timo selvatico dall’elevato potere anti-ossidante; polvere di perle per riflettere la luce; Smart Correcting Powder per migliorare visibilmente texture e tono della pelle; e un polimero idro-sensibile per combattere secchezza e inquinamento. Con Spf 20, è disponibile in dodici tonalità che si ispirano allo shinrin-yoku chiamato anche Forest Bathing. Ogni cromia è infatti, un omaggio a un albero o a una pianta nativa del Giappone.

shiseido

Synchro Skin Self-Refreshing Tint

dolce & gabbana

The Only One

Dolce & Gabbana offre una nuova sfaccettatura al suo iconico rossetto The Only One. Diventa The Only One Matte Lipstick, per regalare un make-up intenso ad alta pigmentazione con un cremoso finish mat a lunga tenuta. La sua formula, dalla texture cremosa e confortevole arricchita di cere, si avvale del Mediterranean Glow Complex, complesso esclusivo del brand che allea estratto di fico, olio di oliva e acido ialuronico per nutrire e idratare le labbra. Dodici le tonalità matte disponibili, dai setosi nude ai rossi intensi e sensuali, che assicurano un risultato vellutato, fedele e impeccabile per tutto il giorno. Alcune nuance sono ora disponibili sia nei rossetti The Only One Luminous Colour sia nei nuovi The Only One Matte, comprese le tonalità iconiche: #DGAmore, un rosso senza tempo che rende omaggio all’amore; Passionate Dahlia, come il fiore da cui deriva il nome, delicato, ma incarna altresì la passione; Millennial Pink , un’esplosione di rosa acceso ultra-femminile; e Sweet Mamma, come l’amore materno, la più dolce e pura nuance di rosa. Completano la gamma altri cinque colori seducenti ed esclusivi, ognuno con la propria storia da raccontare. The Only One Lipstick, ricordiamo, già offre quattro cover differenti per personalizzare il rossetto (con i motivi oro, pizzo damasco e animalier) e in occasione del lancio di The Only One Matte amplia le possibilità di scelta con quattro varianti aggiuntive con nuovi décor che completano la gamma: (rose, cuore sacro, pois e ornamento rosso e oro), offrendo così nuovo possibilità di personalizzazione.


dalla PalMa

Capsule Collection Bélen

Belén Rodriguez firma la seconda Make-up Collection in limited edition con Diego dalla Palma Milano. Protagonisti, nuovi colori, scelti da Belén insieme al team del brand, più vibranti e decisi ma sempre sempre ispirati alla palette naturale e universale della terra, e un nuovo packaging caratterizzato da un tono nude più intenso e profondo, in armonia con l’arrivo dell’autunno e delle sue sfumature. Quattro i prodotti, pensati per realizzare un make-up look completo e versatile perfetto in tutte le occasioni e dalle cromie raffinate e chic: Tierra del Fuego, palette per lo sguardo che racchiude sei ombretti (quattro dal finish pearl ed extra pearl 3D effect in tonalità calde, preziose e dorate, e due matt, neutro e marrone castagna); Luz del Alba, palette per il viso che accoglie un bronzer dal delicato effetto “sun-kissed”, un blush per donare un tocco “bonne-mine” alle guance e un illuminante per esaltare i punti strategici, tutte dal finish matt e satinato; Manteca de Cacao, cremoso stick color moka dalla tenuta estrema e dall’elevata sfumabilità dalla formula 3 in 1, perfetto da utilizzare come kajal, eyeliner e ombretto; e Azúcar, kit labbra che allea Crema de Azúcar, rossetto lucido semitrasparente dalla nuance neutra arricchito da perle per esaltare la luminosità delle labbra, e Sendero de Azúcar matita labbra abbinata.

collistar

Fondotinta Compatto

charlotte tilbUry

Super Nudes Charlotte Tilbury lancia la collezione Super Nudes, un make-up “easy to wear”, ideale per tutte le carnagioni, declinato in nuance naturali che mi mixano e si intrecciano in un susseguirsi di beige, tortora, terra e marrone giocando con la luce per sublimare e valorizzare la bellezza. Frutto di uno studio sul colore dei sottotoni e sovratoni per individuare dei nudes neutri facili da indossare su labbra occhi e guance , matte e dalla texture luminosa e perfezionatrice, Super Nudes si articola in tre step. Per lo sguardo, Easy Eye Palette, kit di ombretti opacizzanti, leviganti, dall’effetto lift e dal finish vellutato che permette realizzare due look satin matte: uno caldo e uno freddo. Accanto, Super Nudes Eye-liner Duo, matita dalla doppia estremità (nude e marrone nero) per illuminare e intensificare lo sguardo. Dedicata al viso invece, la palette Glowgasm, nella versione Nudegasm, set di quattro poudres che illuminano, ravvivano, donano un look solare e perfezionano la carnagione ispirata ai segreti del backstage: Super Glow, champagne dorato ad effetto-vetro; Multiglow, oro-pesca per una radiosità brillante; Sculpt, tortora naturale, per scolpire e sfumare le imperfezioni; e Super Sculpt, per definire i trattI e gli occhi.

Collistar rilegge in un’ottica sostenibile il suo iconico Fondotinta Compatto che cambia design ma non formula e nuances. Ora è infatti custodito in una trousse in plastica riciclata e ricaricabile con gli appositi refill che permettono il riuso della confezione, abbattendo gli sprechi e privilegiando così un acquisto responsabile, e con astuccio e foglietto illustrativo in carta FSC mix totalmente riciclabile. Immutata la formula, che allea la coprenza di un fluido, l’effetto idratante, protettivo e levigante di una crema, la leggerezza e la modularità di una polvere, e la funzionalità di un correttore, per ritoccare il make-up in ogni luogo e situazione. Ideale per creare una base perfetta, vede protagoniste microsfere di acido ialuronico, super idratante, lenitivo, anti-age e rivitalizzante, programmate per svolgere una doppia funzione: idratante e sebum control. Al momento dell’applicazione, rilasciano l’attivo e assorbono l’eccesso di sebo dove necessario, assicurando la lunga tenuta del make-up e controllando l’effetto lucido, cui si affiancano vitamine A ed E, con proprietà antiossidanti, energizzanti e dermorestitutive, e biossido di titanio, per difendere la pelle dai danni dei raggi Uvb. Waterproof, dalla texture “cream to powder” che si trasforma all’applicazione in una polvere setosa e leggera, con finissime polveri multi-riflettenti per sublimare il colorito e pigmenti a basso contenuto di metalli pesanti, per assicurare migliore tollerabilità, è disponibile in cinque tonalità per adattarsi ad ogni incarnato.


BENESSERE

WELLNESS

E NATURA M A R I NA s A n T I n

RIGENERARSI, REGALARSI MOMENTI DI BENESSERE E BELLEZZA E RITROVARE L’ARMONIA DI CORPO E MENTE, IMMERSI NELLA MAGIA DEL FOLIAGE AUTUNNALE. È QUANTO PROMETTE UNA VACANZA AL NATURHOTEL LEITLHOF CHE FA DI SOSTENIBILITÀ E NATURA IL SUO FIORE ALL’OCCHIELLO.


M A R I NA sAnTIn

P

RENDI LA MAGIA DELL’AUTUNNO IN MONTAGNA, con i boschi

vestiti dai colori accesi del foliage e protetti dall’abbraccio delle alte vette, già coperte dal manto bianco della prima neve. E aggiungi la magia di un luogo di sogno dove la natura regna sovrana e le giornate trascorrono al ritmo lento delle ore invitando a dimenticarsi della quotidianità per concedersi una pausa di relax e benessere. Dove? A San Candido in Alto Adige, tra le Dolomiti di Sesto, il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies con il lago di Braies e il Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo. O meglio, al Naturhotel Leitlhof, un wellness hotel particolarmente attento alla sostenibilità e alla tutela dell’ambiente (autoproduce tutta energia di cui necessita ed è stato certificato “hotel neutrale al clima” da Climate Partner di Monaco di Baviera), meta privilegiata per chi desidera offrirsi una vacanza all’insegna del bien-être e della bellezza, perfetta per ritrovare l’armonia di corpo e mente e la serenità interiore. Accoglie infatti una Spa di 2.000 mq dove poter scegliere fra un’ampia gamma di trattamenti, soin e massaggi che si avvalgono di prodotti naturali di provenienza regionale e bio-certificati. Tra le tante proposte, da non perdere il massaggio con i tamponi alle erbe, emblema di sostenibilità e territorio. Una miscela di erbe spontanee di montagna appositamente preparata viene posta in un sacchetto di cotone chiuso e riscaldata a vapore; grazie al calore, le erbe, durante il picchiettamento e lo sfioramento sul corpo, trasmettono alla pelle il loro effetto benefico e purificante, rinforzano e disintossicano. “Questo massaggio contrasta il gonfiore e migliora la circolazione sanguigna e linfatica attivando il metabolismo. Inoltre, rigenera la cute, favorendo l’eliminazione delle tossine attraverso la pelle con un effetto rilassante, calmante e rivitalizzante anche per la catena muscolare”, spiega Julia Kraler, Spa Manager. Ulteriore atout, il profumo degli oli aromaterapici contribuisce ad alleviare lo stress e ad apportare una nuova vitalità ed energia. Ma non solo: gli ospiti possono scegliere anche tra i trattamenti Vitalis, realizzati con i prodotti del metodo Team Dr. Joseph, formule create con massima attenzione alla purezza, alla qualità e alla provenienza degli ingredienti da coltivazioni sostenibili. Il trattamento intensivo con “lifting biodinamico” per la bellezza del viso, ad esempio, è altamente efficace e comprende un massaggio linfostimolante iniziale, trattamento con compresse caldo-umide alle erbe, pee▲

i

n°11 n°11 novembre novembre 2021 2021

|

DailyLuxury DailyLuxury

Naturhotel Leitlhof Via Pusteria 29, San Candido (Bz) Info. Tel. 0474.913440 - www.lietlhof.com

|

9 9


ling e pulizia profonda con coppettazione e applicazione di un siero spebenessere ciale. Segue il piacevole massaggio lifting con tamponi ai fiori e si termina con una maschera intensiva. Il trattamento viso “Cellular Recreation” con principi attivi naturali, invece, è profondamente rilassante e garantisce, attraverso pulizia profonda con coppette, siero speciale, massaggio modulato e maschera intensiva, un effetto immediato e un volto fresco e luminoso. Côté corpo, invece, perché anche in questo caso il benessere sia totale e mirato alle esigenze personali, l’Hotel Leitlhof ha potenziato il servizio di massofisioterapia, disponibile ora tutti i giorni grazie alla presenza di due esperte fisioterapiste che, in base alle problematiche muscolari e fisiche dell’ospite, proporranno il massaggio più indicato. Ma non è tutto. A perfetto corollario delle “coccole” alla Spa, la piscina esterna riscaldata di 16 metri, le saune classiche e la sauna alla betulla e cembro, il bagno turco e tante proposte speciali come il bagno con acqua salina e il bagno in coppia nella vasca imperiale. n

96

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021


*Test di autovalutazione effettuato su 200 soggetti con l’utilizzo del trattamento completo (shampoo e maschera) del programma Extreme Repair, Full Nutritive, Control Curly e Orovivo.

DICHIARAZIONE DI BELLEZZA

NON È UN SOGNO, È BIOPOINT. Riscopri il piacere di capelli favolosi con il potere delle maschere Biopoint. Formule esclusive e tecnologia cosmetica all’avanguardia per capelli lucenti, setosi e rigenerati. Come d’incanto.


design

Nulla è perduto Guarda al lavoro di quegli artisti che hanno indagato le trasformazioni della materia ispirandosi alla vita degli elementi per sviluppare una riflessione sulla realtà delle cose, sul mutamento e sul tempo, la mostra “Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione”, secondo capitolo del progetto espositivo “Trilogia della Materia”, in scena alla GAMeC di Bergamo.

i

“Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione” Bergamo, GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo Fino al 13 febbraio 2022 Info: Tel.035.270272, gamec.it


m a r i na sAnTin

roni Horn

hot Water suite (3),  FotograFie oFFset (dettagLio), 1991-199 Foto: lOrenZO Palmieri

“R

IEN NE SE PERD (NULLA SI PERDE)”, è l’incipit della ce-

lebre massima attribuita a Lavoisier con la quale il chimico francese spiegava il senso generale della sua legge della conservazione della massa. Affermava che, nel corso di una reazione chimica, la somma delle masse dei reagenti è uguale alla somma delle masse dei prodotti. La materia, in altre parole, non si crea e non si distrugge. Da questo principio fondamentale sono scaturite alcune idee chiave per la modernità, che avrebbero portato poi alla definizione della teoria della relatività, all’individuazione di una sostanziale equivalenza tra massa ed energia e quindi alla convinzione, raccontata da scienziati, artisti, filosofi, di una materia sempre viva, sempre presente, e di un mondo in continua trasformazione. Guarda a questa massima, “Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione”, a cura di Anna Daneri e Lorenzo Giusti, il secondo capitolo della Trilogia della Materia (un progetto espositivo pluriennale inaugurato nell’ottobre 2018 con la mostra “Black Hole. Arte e matericità tra Informe e Invisibile,” a cura di Sara Fumagalli e Lorenzo Giusti), in scena alla GAMeC di Bergamo. Il progetto coinvolge storici dell’arte, curatori, filosofi e scienziati per affrontare un discorso trasversale attorno al tema della materia, attivando contestualmente un dialogo con la storia delle scoperte scientifiche e con lo sviluppo delle teorie estetiche. Il programma prevede un ciclo di tre mostre, accompagnate da altrettante pubblicazioni, contraddistinte dalla presenza di autori e opere di generazioni diverse. Dopo il primo appuntamento, dedicato all’essenza della materia in dialogo con le teorie della fisica moderna, questa seconda mostra rivolge lo sguardo al lavoro di quegli artisti che, in momenti diversi, hanno indagato le trasformazioni della materia traendo ispirazione dalla vita degli elementi per sviluppare una riflessione sulla realtà delle cose, sul mutamento e sul tempo. “Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazione” disegna un percorso di forte impatto sensoriale, data la natura materica e sinestetica delle numerose opere esposte, provenienti da importanti collezioni internazionali, sia pubbliche sia private, articolato in quattro sezioni - Fuoco, Terra, Acqua e Aria - ciascuna introdotta da un testo di natura scientifica che indaga le tematiche della mostra dalla prospettiva di esperti ricercatori, che si riferiscono agli elementi naturali, intesi come stati di aggregazione della materia, e ne son-

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|




dano le relazioni e le trasformazioni: fuoco/stato ardente; terra/stato solido; acqua/stato liquido; aria/stato gassoso. design Attraverso una ricca selezione di opere, si compone un quadro articolato capace di mettere in luce il forte legame che da sempre unisce gli artisti alla chimica degli elementi e alle trasformazioni della materia. Un campo di indagine e di sperimentazione che nel nostro tempo trova anche una significativa declinazione sul piano della riflessione attorno all’impatto dell’azione dell’uomo sugli equilibri naturali (dalla reperibilità delle risorse alle trasformazioni climatiche). L’esposizione raccoglie opere di periodi diversi tra loro, dalle creazioni dada e surrealiste, indicative dell’interesse di alcuni autori - come Marcel Duchamp, Max Ernst, Man Ray o Leonora Carrington - per il tema dell’alchimia, alle produzioni di alcuni tra i più importanti esponenti delle neoavanguardie da Yves Klein a Otto Piene, da Robert Smithson ad Hans Haacke - includendo le composizioni di alcuni artisti affini alle poetiche dell’Arte Povera quali Pier Paolo Calzolari e Paolo Icaro, opere scultoree e installazioni di autori emersi negli anni Ottanta - Rebecca Horn o Liliane Lijn - fino ad arrivare alle ricerche recenti di alcuni tra i più significativi artisti internazionali delle ultime generazioni, come Olafur Eliasson, Wolfgang Tillmans, Cyprien Gaillard, Otobong Nkanga, Erika Verzutti e numerosi altri. Inoltre, l’artista svedese Nina Canell presenta una nuova installazione ambientale volta a indagare il territorio di confine tra le dimensioni dell’organico e dell’inorganico, tra materia vivente e materia inerte. A perfetto corollario, un ricco programma di attività per le scuole, un ciclo di incontri aperti al pubblico con la partecipazione di scienziati, ingegneri, chimici, storici dell’arte, artisti e filosofi, e un ciclo di proiezioni di film, documentari e opere in video, che si avvarrà per alcune parti della collaborazione di BergamoScienza e sarà orientato alla divulgazione scientifica e alla sensibilizzazione verso i linguaggi dell’arte, affrontando tematiche di vario genere, dalle nuove scoperte della chimica alle applicazioni del sapere nei diversi campi dell’industria, fino al rapporto tra arti visive e scienza. La mostra si avvale anche della collaborazione della Fondazione Meru/Medolago Ruggeri per la ricerca biomedica, già promotrice, tra il 2013 e il 2017, con Associazione BergamoScienza e GAMeC, del prestigioso Meru Art*Science Award, finalizzato alla promozione di progetti artistici legati allo sviluppo delle ricerche scientifiche. Il nuovo programma di ricerca Meru Art*Science Research Program finanzierà la realizzazione di un progetto site-specific per lo Spazio Zero n della GAMeC.

100

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021

Hans Haacke Large Condensation Cube, 1964-67

Gary Kuehn

Melt Piece, 1964 Foto: Peter Baracchi

Cerith Wyn Evans

Come (I), 2017 Foto: White Cube / Ollie Hammick


David Medalla

Cloud Canyons (Bubble machines auto-creative sculptures) n.31, 1964-2016 Foto: Michele Sereni

Leandro Erlich

Champignon Collection de Nuages, 2018 Foto: sara de santis

Leonora Carrington Oink, 1959

Joana Escoval

Erika Verzutti, Alps, 2020

Living Metals II, 2019 Foto: Filippo Armellin

Michel Blazy Fleurs de bain moussant, 2020 Foto: Romain Darnaud


FOOD

TRET OR...

HELTY?

10

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021


M A R I NA SANTIN

I

NUTILE NEGARLO.

s

Magia del foliage a parte, l’autunno è una stagione un po’ triste con i suoi cieli grigi, le nebbioline, la pioggerellina sottile, le temperature più fredde. Il primo a risentirne è l’umore, siamo un po’ giù, meno vitali, facilmente irritabili. E anche fisicamente non siamo proprio al top: arrivano i malanni di stagione, ci sentiamo più stanchi e facciamo fatica a concentrarci. Non è certo una giustificazione al fatto che vorremmo solo restare in casa al calduccio, consolandoci con junk food e golosità varie, ma a metterci lo zampino ci sono anche le giornate che si accorciano, e calando le ore di luce l’organismo produce meno melationina che accentua il bisogno di riposo, abbassa il tono dell’umore e crea il desiderio di mangiare carboidrati e zuccheri. Un chiaro attacco ai buoni proposti di dieta o quantomeno un silente invito a farci mangiare di più e peggio. E se a questo aggiungiamo che di mezzo c’è anche Halloween, con il suo “Treat or Trick” (dol-

ARRIVA L’AUTUNNO E TRA CIELI GRIGI E UMORE IN RIBASSO C’È VOGLIA DI CONSOLARSI CON “COCCOLE” GOLOSE. PER NON CEDERE ALLA TENTAZIONE (HALLOWEEN COMPRESO) E SALVARE LA LINEA, MEGLIO PUNTARE SU SAPORI INVITANTI E RICETTE APPETITOSE E LEGGERE COME QUELLE “FIRMATE” EXQUISA.

Cupcakes da brivido ingredienti Per 4 PerSone: • 100 g di tuorLo • 1 uovo intero • 100 g di oLio di argan • 240 g di zucchero muscovado • 120 g di amido di mais • 100 g di aLbume • 120 g di farina di amaranto • 6 g di Lievito in poLvere • 2 g di saLe

Preparazione

Per il froSting: • 250 g di exquisa fresco cremoso senza Lattosio • 50 g di zucchero a veLo • 100 g di panna fresca da montare consentita • quaLche goccia di coLorante aLimentare arancione

n°11 novembre 2021

per i cupcaKes: in un contenitore versate l’uovo intero, l’olio di argan, i tuorli e un pizzico di sale. frullate con il minipimer e poi aggiungete l’amido. in una ciotola a parte montate l’albume e lo zucchero per creare una meringa. unite i due composti ottenuti e aggiungete molto lentamente anche la farina di amaranto con il lievito, continuando a mescolare. trasferite l’impasto negli stampi per cupcake e cuocete al forno a 180 gradi per 25 minuti. per iL frosting: mescolate insieme il fresco cremoso senza Lattosio di exquisa, lo zucchero a velo, il colorante alimentare arancione e la panna fresca già montata. inserite il composto ottenuto in un sac à poche e usatelo per decorare le cupcakes. aggiungete altre decorazioni a piacere e servite.

|

DailyLuxury

|

10


s

cetto o scherzetto), non più una festa per i bambini ma un’occasione per ritrovarsi a ogni età, allora c’è davvero da correre ai food ripari mettendo in atto una strategia alimentare che sconfigga i giorni cupi e il malumore puntando su sapori invitanti e ricette appetitose per mantenerci in forma e ridarci il giusto sprint. Ma non solo. Mai come in questo periodo un’alimentazione sana ed equilibrata fa la differenza per affrontare al meglio lo studio, il lavoro e il clima rigido. L’ideale è portare a tavola un giusto mix di alimenti nutrienti, puntando su frutta e verdura di stagione abbinati a fonti proteiche e alla giusta quantità di grassi e carboidrati, mixando il tutto con un pizzico di fantasia e creatività e giocando con un accattivante technicolor. Cosa mettere nel carrello della spesa? Il rosso delle melagrane; il verde di mele, pere, broccoli, cavoli e carciofi; il viola dell’uva, dei frutti di bosco e del radicchio; l’arancio di zucche, cachi e carote; e tutte le declinazioni del bruno e del marrone di noci, nocciole, castagne e funghi. Cosa manca per preparare un menù autunnale irresistibile o un buffet di Halloween davvero … mostruoso? Per scoprirlo (e per farci svelare qualche ricetta da provare subito), abbamo chiesto aiuto a Exquisa. Brand specialista dei Freschi Cremosi, offre una varietà di proposte di al-

Victoria Sponge Cake Ingredienti per 8 persone Per il pan di Spagna • 400 g di uova intere • 160 g di zucchero bruno di canna • 80 g di sciroppo di fiori di cocco • 120 g di amido di riso • 120 g di farina di amaranto Per farcitura e decorazione • 250 g di Exquisa Fresco Cremoso Senza Lattosio • 250 g di mascarpone • 30 g di zucchero semolato • 1 baccello di vaniglia • 200 g di confettura di frutti di bosco • 250 g di frutti di bosco misti • q. b. di zucchero al velo • q. b. di fragole

104

|

DailyLuxury

|

Preparazione Per la base: montate le uova, lo zucchero e lo sciroppo di fiori di cocco con la frusta a velocità media, fino a quando il composto non avrà raddoppiato il suo volume. Fate la prova della frusta in sospensione, verificando che il composto cada a filo. Setacciate la farina di amaranto insieme all’amido di riso e aggiungetele al composto ottenuto poco alla volta. Ungete di burro e infarinate due stampi rotondi ad anello, apribili, del diametro di 20 cm ciascuno. Riempite entrambi con l’impasto e infornate a 180 gradi per 15 minuti. Potete utilizzare anche un solo stampo e dividere a metà la base ottenuta per ottenere due dischi. Sfornate le basi e lasciatele raffreddare; copritele con la pellicola alimentare e lasciatele in frigo per un giorno intero. Per la farcitura: in una ciotola mescolate il Fresco Cremoso Senza Lattosio di Exquisa, lo zucchero semolato, il mascarpone e la vaniglia. Lavate le fragole, poi asciugatele e affettatele. Su una delle basi, spalmate prima uno strato uniforme di crema e poi di confettura di frutti di bosco, quindi distribuite anche le fragole tagliate. Coprite tutto con la seconda base, esercitando una leggera pressione. Decorate la superficie della seconda base con fettine di fragole e zucchero a velo. Infine aggiungete dei ciuffetti di crema e i frutti di bosco.

n°11 novembre 2021


Sformatini Mostruosi al Formaggio di Capra Ingredienti per 4 persone • Utilizzare 4 stampi monodose • 1 rotolo di Pasta Brisée Mulino Bertotti by Exquisa • 80 g di ricotta consentita • 200 g Fresco Cremoso alla Capra di Exquisa • 50 g di olive nere denocciolate • 1 manciata di capperi • q. b. di sale e grani di pepe rosa • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva • q. b. di basilico Sfera Per decorare • 4 mozzarelle ciliegine • 4 olive nere intere

Preparazione Lavate il basilico e tritatelo finemente. Ricoprite ogni stampo con la pellicola alimentare e mettete sul fondo un trito di olive e capperi dissalati. Mescolate il Fresco Cremoso alla Capra di Exquisa con la ricotta, un pizzico di sale, il basilico tritato, il pepe in grani e l’olio di oliva. Versate il composto ottenuto negli stampi e usate un cucchiaio per compattarlo. Ritagliate dischetti di Pasta Brisée Mulino Bertotti by Exquisa con diametro poco più grande di quello di ogni stampo e apponeteli su ognuno facendoli aderire bene per sigillare il bordo superiore. Potete ritagliare anche delle piccole strisce da applicare in orizzontale sulla superfice del disco per ricreare l’effetto mummia. Cuocete al forno a 150 gradi fino a quando la sfoglia non sarà dorata (30 minuti circa). La temperatura è bassa in modo che il formaggio abbia il tempo necessario per sciogliersi. Se alzate la temperatura brucerete la sfoglia e il formaggio rimarrà troppo denso. Per decorare: terminata la cottura, mettete su ogni sformato due fettine di ciliegina di mozzarella di eguale dimensione e apponete su ognuna le estremità di un olivo per simulare le pupille. Gli sformatini con “gli occhi” devono essere serviti ancora caldi su un piatto da portata.

Cheesecake di Mirtilli Ingredienti per 8 persone Per la base • 300 g di frollini consentiti • 150 g burro di cocco. Per la farcia • 500 g Exquisa Fresco Cremoso Light • 250 g di panna fresca • 10 g di colla di pesce • 50 g di acqua Per la decorarazione • 30 g di polvere di mirtillo • q. b. di mirtilli freschi

Preparazione Per la base: frullate i biscotti e mescolateli insieme al burro di cocco. Prendete uno stampo ad anello apribile del diametro di 20 cm, mettete sul fondo il composto ottenuto distribuendolo in modo uniforme e lasciate riposare in frigo per 30 minuti. Per la farcia: mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda, riscaldate in un pentolino a fiamma lenta e fate sciogliere senza raggiungere l’ebollizione. A fuoco spento aggiungete lentamente il Fresco Cremoso Light di Exquisa e mescolate costantemente per evitare la formazione di grumi. Alla fine aggiungete la panna montata e mescolate sino ad ottenere un composto dalla consistenza ricca e morbida. Versate tutto nello stampo, sulla base realizzata con i frollini e fate riposare in frigo per 4 ore. Decorate la superfice con la polvere di mirtillo, i mirtilli freschi e servite.

n°11 novembre 2021

|

DailyLuxury

|

105


tissima qualità, OGM free e senza conservanti, che spaziano dai morbidi Formaggi Spalmabili, ai Fiocchi di Latte Freschi, dal food superfood Exquisa Skyr agli Hummus di Ceci Noa, senza dimenticare le basi dolci e salate Mulino Bertotti. Insomma, tutto il necessario per realizzare un delizioso snack da gustare in ogni momento della giornata o per inventare piatti creativi e divertenti che sapranno soddisfare i gusti più diversi di grandi e piccini, anche in caso di intolleranze alimentari. E se le idee scarseggiano (l’incubo di Halloween incombe…), in queste pagine alcune ricette realizzate per Exquisa da Tiziana Colombo, in arte social @nonnapaperina. n

Cream Tart Cappello da strega Ingredienti per 6 persone: Per la pasta sablè • 150 g di farina di riso • 50 g di farina di mandorle • 50 g di cacao amaro • 1 pizzico di sale • 120 g di zucchero a velo • 100 g di burro chiarificato freddo • 1 uovo

Per la crema • 200 g di Fresco Cremoso Classico di Exquisa • 200 g di panna fresca • 1 cucchiaino di pasta di vaniglia • 70 g di latte condensato • q. b. di gocce di cioccolato bianco Per decorare • q. b. di pasta di zucchero scura e gialla • q. b. di zucchero a velo. Preparazione Per la pasta sablé: versate le farine setacciate, il cacao e il burro freddo tagliato a tocchetti in una planetaria dotata di gancio a K e mescolate a bassa velocità. Unite lo zucchero a velo, un po’ di sale e l’uovo. Azionate la macchina e fate andare per un paio di minuti, fino a ottenere un composto omogeneo. Otterrete un panetto che dovrete avvolgere nella pellicola alimentare e lasciare in frigo a riposare per mezz’ora. Per la farcia: in una ciotola versate il Fresco Cremoso Classico di Exquisa, il latte condensato e la vaniglia. Amalgamate tutto e aggiungete la panna montata, mescolando il composto con movimenti dal basso verso l’alto, fino ad ottenere una crema omogenea. Per modellare la pasta sablé: prendete il panetto dal frigo e stendete la pasta, con l’aiuto di uno stencil prestampato ritagliate due basi a forma di cappello da strega. Mettete le basi in una teglia foderata con carta da forno. Lasciate cuocere per 30 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi. Per decorare: terminata la cottura fate raffreddare completamente le due basi su una gratella. Farcite una base con fiocchi di crema utilizzando un normale sac à poche e gocce di cioccolato. Coprite tutto con la seconda base. Modellate la pasta di zucchero in modo da creare la fibbia del cappello da strega, spolverizzate con zucchero a velo e servite su un piatto da portata

106

|

DailyLuxury

|

n°11 novembre 2021


GRAZIE DIFARCO DIFARCO, dal 1979 distribuisce emozioni

Distribuzione farmacosmesi www.difarco.it