__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

Y.IT

SPEDIZIONE IN A.P. - 45% - ART. 2 COMMA 20/B LEGGE 662/96 FILIALE DI MILANO - € 2,50 - ISSN 2499-1732 - COPIA OMAGGIO

:

U R R I S XU TE UIC LU Y ET SL SEG DAIL W W. NE LA WW AL TI VI RI ISC

FONDATO DA LUCIANO PARISINI

N°1-2/2021 GENNAIO-FEBBRAIO LA BELLEZZA È LUSSO QUOTIDIANO

ANNO 18


È SOLE, È VOGLIA!

INNANZITUTTO

L

A FESSURA CHE CONCEDE AL MATTINO di la-

sciarsi concupire dalla luce d’inverno, oggi è un rettangolo stretto, profilato, voglioso sull’anta scura dell’armadio - letto. È frastorno dei tanti che sfuggono dal mito Covid? Dentro però, nei sensi che non palpitano più d’emozioni gioiose, semmai di pungente malinconia, sboccia il sussulto, la voglia, la voglia! E t’alzi e vai dove i protocolli han ridonato confuse libertà e il sole punge, per forza d’oltraggio al cielo uggioso; e dona un sorriso largo che smaschera la mascherina. LU C I A N O PA R I S I N I

Il bar è aperto, i cartelli del no sembrano sparire, seppur cadono d’angoli di carta scollata. C’è voglia, c’è fame di quella brioche a tavolino, c’è piacere del chiacchiericcio dei tre principi della pensione che sanno di Draghi più del giornale sdrucito che macchia di amaro caffè. Si parla di… finita, è finita! Come allora: quando il carro armato dei polacchi-americani passava lento di ardore, grigliando il vecchio asfalto, rinvigorito dal battimani delle non-

4

|

DAILYLUXURY

|

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

ne. E da quello dei bambini, alla rincorsa di una virgola di cioccolato, premio a una guerra matrigna di bombe assassine. È finita, è finita! Ma è davvero finito quest’altro terrore che non vuol concedere verità? Però: che bella la fessura di luce sull’armadio; che meraviglia il sole della speranza; e quanto strugge l’ansia che fuma da un sorso di caffè. Là, al tavolino “fuori”: dove si discute ■ su chi sappia toglierci la Corona, Covid compreso.


SOMMARIO

4

EDITORIALE

Le considerazioni di Luciano Parisini

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

14 CULTURA

Arianna Matta Primigenia

alla Galleria Forni di Bologna

17 DOSSIER

Premio Accademia del Profumo 2021 tutti i 21 profumi finalisti

42

46

SPECIALE

SPECIALE

Even Better Clinical

impegno in.. bellezza

RUBRICHE

Clinique

7 STILE DIEGO DALLA PALMA

Guerlain

8

9

SILVIA MANZONI

CAROLE HALLAC

DALLA FRANCIA

DAGLI USA

10 CINETIME ANNAROSA SETTELLI

DAILY LUXURY • Mensile di HIGH PUBLISHER EDITORIALE Direttore responsabile: Luciano Parisini • Direttore generale: Diana Baravelli • Caporedattore: Marina Santin Redazione: Lucio Chiari, Giulia Zoni, Paola Cardona • Progetto grafico: Denni Poletti • Fotografo: Graziano Ferrari Collaborano: Diego Dalla Palma (stile) • Rebecca Belize (food) • Lorena Poletti (design) • Lucia Parisini (accessori) Estero: Silvia Manzoni (FRANCIA) • Carole Hallac (USA) • Autorizzazione del Tribunale Bologna n° 7396 in data 15/01/2004.


SOMMARIO

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

50

58

LOOK

White in the city

BELLEZZA

Le novità

dell’universo beauty

i trend must have

66 FOOD

Davide Oldani Mangia come parli

73

70

DESIGN

BENESSERE

Celebrities homes

i dieci top trend che caratterizzeranno il 2021

viaggio di sogno nelle lussuose dimore delle star più famose

Fitness news VISITA IL NOSTRO SITO

ISCRIVITI SUBITO

SCOPRI LE NOSTRE SEZIONI AGGIORNATE IN TEMPO REALE

SEGUICI E SCARICA

L’APPLICAZIONE

VERSIONE VERSIONE DESKTOP MOBILE WWW.DAILYLUXURY.IT

ALLA NOSTRA

NEWSLETTER PERIODICA

NEWS

BEAUTY OPINIONS

LE NOVITÀ E I LANCI IN GLI EVENTI ANTEPRIMA

EDITORIALI DI PARISINI

HOT SPOT

GRATUITA

LE NEWS PIÙ CALDE SCELTE PER TE

SEDE: VIA A. BONDI, 23/2 - 40138 BOLOGNA • TEL. +39 051 267291 • E-MAIL: INFO@HIGH-PUBLISHER.IT • INFO@DAILYLUXURY.IT

ABBONAMENTO ANNUO PER L’ITALIA: 20€ DA EFFETTUARSI CON BONIFICO BANCARIO A: BANCA POPOLARE DELL’EMILIA-ROMAGNA: IBAN: IT 10 F 05387 02412 00000 1404423; o sul c/c postale n° 50673359 intestato a: HIGH PUBLISHER, Via Bondi, 23/2 - 40138 Bologna E-MAIL PER ABBONAMENTI: abbonamenti@dailyluxury.it • Sped. in abb. post. Pubblicità inferiore al 45% Stampa: GRAPHICSCALVE SpA - Località Ponte Formello, // -  Vilminore di Scalve (BG) - ITALY Egregio abbonato, ai sensi dell’art. 10 della legge 675/96, La informiamo che i Suoi dati sono conservati nel nostro archivio informatico, vengono utilizzati esclusivamente per l’invio della pubblicazione e non vengono ceduti a terzi per alcun motivo. La informiamo, inoltre che, ai sensi dell’art. 13 della legge, Lei ha il diritto di conoscere, aggiornare, rettificare i Suoi dati o opporsi all’utilizzo degli stessi, se trattati in violazione della legge.


CHIC & SHOCK STILE D I E G O DA L L A PA L M A

Tina Cipollari

Silvia Toffanin

SHARE SHOCK Ahimè, Tina Cipollari piace a un numero preoccupante di gente. C’è da chiedersi quale donna si possa identificare in un esempio femminile così volgare, sguaiato e triviale.

SHARE CHIC Ascolti in crescita e consensi continui per Silvia Toffanin. Misura, compostezza ed eleganza a lungo andare vincono sul preoccupante ciarpame TV.

Gemma Galgani Lilli Gruber SHARE CHIC Gradimento ed eccellenti ascolti per Lilli Gruber. Compostezza, professionalità e stile si fanno notare in un panorama desolante di TV sempre più trash.

SHARE SHOCK Ahimè, Gemma Galgani piace a un numero considerevole di italiani. C’è da chiedersi quale Paese si possa identificare in tanta trivialità e in tanto cattivo gusto.


Chanel festeggia dalla francia s i lv i a m a n z o n i

Q

uest’anno il mitico N°5 compie 100 anni. Ma non è l’unico anniversario importante per Chanel. Nel 2021 la Maison celebrerà i 90 anni della prima collezione di alta gioielleria di Mademoiselle, Bijoux de Diamants. Divenuta un settore-chiave in costante crescita, dal 1997 presenta le sue creazioni nel negozioscrigno del 18 di place Vendôme, riallestito nel 2007 da Peter Marino in uno stile che richiama l’Art Déco e gli appartamenti di Gabrielle Chanel della rue Cambon. Per festeggiare l’anniversario, la boutique si offre un relooking, sempre firmato da Marino, per regalare nuove emozioni ai suoi clienti. Lo spazio chiude dunque a metà febbraio e riaprirà nel 2022. Nell’attesa, le collezioni saranno esposte e vendute al 15 di rue de la Paix, non lontano dal precedente indirizzo.

Aemium

L’atelier Chanel di Place Vendôme. Credit: ®Chanel

Zara

Passeggiata olfattiva tra i luoghi più verdi e suggestivi di Parigi. Così la collezione in quattro tappe che Zara ha affidato alla sensibilità della creatrice Emilie Coppermann (Symrise). Si comincia con Montsouris, il delizioso parco situato nel perimetro sud della capitale, evocato attraverso note di lavanda, pralina e mousse. Si passa poi a Place Dauphine, sull’Ile de la Cité, romantica e fuori dal tempo, dove planano effluvi di ginger, mandarino e ambra grigia. E quindi direzione l’est, dove si stende il Bois de Vincennes, nel quale si respira l’odore delle foglie di violetta, avvolte in cuoio vellutato e muschi; e, sempre all’estremità orientale, si termina con il Parc Floral, il giardino botanico, un omaggio all’iris avvolto in una nuvola di muschi.

8

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

Ingegnere, ex direttore di uno stabilimento industriale e della supply chain per un grande gruppo cosmetico, Emmanuel Riche ha deciso di dare una svolta alla sua carriera creando una maison de parfum di lusso “che rispetta l’uomo e il pianeta”: Aemium. 100% made in France, conta nei prossimi sei mesi sviluppare la sua rete distributiva, oggi affidata all’e-shop (www.aemium.com) e ai negozi di Parigi e di Londra di Jovoy. Le 7 fragranze unisex sono certificate naturali e biologiche da Ecocert e sono vegane; anche i packaging rispondono a criteri di sostenibilità (flacone ricaricabile, nessuna plastica). Due creatori, Karine Vinchon Spehner e Serge De Oliveira, hanno avuto carta bianca, e questo ha dato loro voglia di uscire dai sentieri battuti. Fiori bianchi e lokum in Blooming Summer; iris, mandorla e eliotropo in Elixiris; fava tonka e vaniglia in Innocence in a Scent; accordo cuoio e fresia per Rouge Confidence; pompelmo, zenzero, frutti di bosco e legni per Heperedem; neroli e accordo marino in Silence des Calanques.

The Different Company

La Casa di fragranze lancia un nuovo accessorio olfattivo, le Ruban Parfumé. Creato partnership con l’Atelier Boivin, una Maison fondata a Parigi nel 1920 conosciuta per il suo lavoro artigianale sui tessuti di seta, è un nastro di twill di seta (upcycled), unisex, da legare al polso, al collo o da allacciare tra i capelli, disponibile in dieci colori o pattern. Per chiuderlo, un fermaglio di ceramica impregnato di profumo, che ne diffonde le note senza alterarle e senza macchiare la stoffa per un periodo da uno a tre mesi, a seconda della fragranza. Tre le opzioni: AlSahra, Majaïna Sin e Tokyo Bloom. In vendita sul sito del brand (www.thedifferentcompany.com) e nel nuovo negozio La Station, nel Marais. n


LA BELLEZZA PARLA DAGLI USA

“I

AM SPEAKING”. Questo il nome della nuova collezione di rossetti del brand SheSpoke ispirata a tre donne iconiche della politica americana: la C A R O L E H A L L AC nuova vice presidente Kamala Harris, Ruth Bader Ginsburg, giudice della Corte Suprema recentemente scomparsa, e l’attivista Stacey Abrams. Il nome fa riferimento una frase rivolta da Kamala Harris all’ex vice presidente Pence quando fu interrotta durante un dibattito televisivo.

Bond No 9

Kate Upton

The House of Krigler

Halsey

Debutta Off-Broadway, la nuova fragranza della casa di profumi di New York che accende i riflettori sui teatri di avanguardia della grande mela e sulla comunità di artisti colpita dalla pandemia. Ha note di testa di fiori di pompelmo e ribes nero, un cuore di giglio, osmanto e noce moscata, e una base di muschio, patchouli, sandalo e vetiver.

La casa di profumi prediletta dalle case reali e dal jet set, lancia una riedizione Mont Suisse 67, una sua fragranza creata negli anni ’60 per un cliente privato che risiedeva tra St. Moritz e Gstaad. Ispirato dalle splendide alpi svizzere e l’ambiente chic delle sue località esclusive, Mont Suisse è un jus unisex, fresco e aromatico che abbina note agrumate e speziate a quelle di fiori pregiati quali l’edelweiss, fiore nazionale svizzero, e l’iris.

New Model

Due nuovi volti nel mondo della moda emergono dall’inaugurazione di Biden. Dopo la poetessa Amanda Gorman, ora anche Ella Emhoff, la figliastra di Kamala Harris, è stata reclutata da IMG Models, una delle agenzie di modelle più prestigiose.

La modella americana ha creato una linea di cosmetici e integratori alimentari in collaborazione con il brand di beauty e benessere Found Active. Include caramelle gommose alle vitamine, bustine di integratori e prodotti per la pelle tra cui spugnette esfolianti e sieri a base di acido ialuronico, vitamina C e retinolo.

Oltre ad annunciare di essere in dolce attesa, la pop star ha presentato una collezione di prodotti di bellezza, About-face, ispirata alla sua passione per l’arte. Comprende rossetti e ombretti liquidi, lip gloss, ciprie e matite occhi per divertirsi a “disegnare e dipingere” sul proprio viso.

Marc Jacobs

In tempo per accogliere la primavera, la collezione Daisy Marc Jacobs lancia un’edizione limitata delle tre fragranze Spring, Eau So Fresh e Love. La prima si apre con note di cardamomo verde, ha un cuore di rosa e una base di fiori di palissandro. Eau So Fresh è un mix di pepe rosa, boccioli di tè verde e tè matcha. Love racchiude note di peonia rosa e fico. I flaconi dei tre profumi sono in vetro verde pastello con tappo dorato decorato con margherite applicate. ■

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

9


CINETIME A N NA R O S A S E T T E L L I

IN ATTESA DEL… VENTIDUE I n attesa della riapertura delle sale cinematografiche - si prevede il 2022 in ambito internazionale - le maggiori piattaforme, da Netflix ad Amazon Prime, da Disney+ a Hbo Max (questa non ancora disponibile in Italia), hanno pronti titoli importanti. Netflix ha pronto un listino molto ricco. Per i film internazionali oltre a Pieces of a woman con la bravissima Vanessa Kirby e Shia LaBeouf, già disponibile da gennaio, dal 5 febbraio è online anche il dramma romantico Malcolm and Marie con Zendaya e John David e più avanti lo zombie movie Army of the Dead del quale si sta sviluppando anche la serie e il film d’animazione Back to the Outback. Per i film italiani, ci sono quattro titoli frutto dell’accordo Netflix-Mediaset: L’ultimo paradiso con Riccardo Scamarcio, Sulla stessa onda, Il divin codino su Roberto

10

|

DAILYLUXURY

|

Baggio e Yara, di Marco Tullio Giordana sulla giovane Gambirasio uccisa dieci anni fa nella bergamasca e l’attesissimo nuovo film di Paolo Sorrentino È stata la mano di Dio con Toni Servillo. Diverse le serie originali italiane che sbarcheranno nei Paesi dove il servizio è attivo: Zero, su un ragazzo che ha il potere di diventare invisibile; Generazione 56K, i cui protagonisti e tutta la loro generazione sono travolti dall’arrivo di Internet; la seconda stagione di Summertime; la docu-serie originale ispirata al libro di Papa Francsco Sharing the Wisdom of Time - La saggezza del tempo. Anche Disney+ ha in serbo più di 100 nuovi titoli in arrivo per i suoi abbonati. Tra le novità da gennaio, il film Onward -Oltre la magia, animazione Pixar del 2020 e una ricca gamma di documentari firmati National Geographic. Hbo Max, il servizio strea-

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

ming a pagamento di Warner-Media non ancora disponibile in Italia, proporrà nel 2021 Matrix 44, Dune e Space Jam: A New Legacy, in contemporanea con le sale per solo 30 giorni. Dopo un mese, i film verranno ritirati da Hbo Max ma rimarranno nei cinema. La Warner Bros ha chiarito che si tratta di modello di business temporaneo in attesa della riapertura delle sale cinematografiche. Che avranno il gioiello tanto atteso: No Time to Die che uscirà in sala il

21 ottobre. È l’ultimo film della serie Jasmes Bond. Protagonista Daniel Craig, suo avversario Rami Malek il mitico Freddie Mercury di Bohemian Rhapsody. ■


LE PROSSIME USCITE SULLE PIATTAFORME Amazon Prime Video

Netflix

I CARE A LOT

Alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, una vedova inglese assume un archeologo autodidatta per effettuare scavi nella sua proprietà e fa un’incredibile scoperta. Con Carey Mulligan,Ralph Fiennes,Lily James.

americana e racconta del Capitano Jefferson Kidd, un uomo dalle grandi capacità oratorie che, rimasto vedovo, viaggia per il Texas raccontando ciò che accade nel il mondo. Nel corso del suo girovagare il Capitano dovrà assolvere un compito: riportare a casa dagli zii Johanna Leonberger, una ragazzina di dieci anni, rapita sei anni prima dalla tribù nativa dei Kiowa e cresciuta come una di loro. Johanna verrà rimandata a casa, contro la sua volontà, lontana da un mondo a lei sconosciuto. Il lungo viaggio per raggiungere l’obiettivo la meta sarà pieno d’insidie ma sarà l’occasione per far nascere un fortissimo legame tra i due protagonisti. Con Tom Hanks, Helena Zengel, Michael Angelo Covino. •

DAL 24 FEBBRAIO

ALLA SCOPERTA DI ‘OHANA

ADDIO AL NUBILATO

A Oahu per l’estate, un fratello e una sorella di Brooklyn riscoprono famiglia e radici hawaiane durante un’audace caccia al tesoro per ritrovare una fortuna scomparsa da tempo. Con Kea Peahu,Alex Aiono,Lindsay Watson. •

PELÈ: IL RE DEL CALCIO (DOCUFILM)

• FILM IN ANTEPRIMA •

• FILM •

DAL 29 GENNAIO

DAL 4 FEBBRAIO

SOTTO LO ZERO

ANNA •

DAL 5 FEBBRAIO

BLISS •

DAL 12 FEBBRAIO

BURRACO FATALE THE MAP OF TINY PERFECT THINGS •

DAL 14 FEBBRIO

IL CASO PANTANI •

DAL 19 FEBBRAIO

Un furgone carico di prigionieri è assaltato, il poliziotto responsabile del trasferimento deve affrontare nemici interni, esterni e temperature polari. Con Javier Gutiérrez,Karra, Elejalde,Luis Callejo.

LA NAVE SEPOLTA (THE DIG)

DAL 23 FEBBRAIO

In un montaggio di rare riprese d’archivio e interviste esclusive, il documentario celebra la leggenda del calcio che ha personificato il bel gioco: Pelé. •

Amazon Prime Video • SERIE •

DAL 29 GENNAIO

THE GREAT ESCAPIST (1^ STAGIONE) •

DAL 1 FEBBRAIO

THE BIG BANG THEORY (STAGIONE 1-11) GRANDI UOMINI PER GRANDI IDEE (1^ STAGIONE) C’ERA UNA VOLTA... LA TERRA (1^ STAGIONE) RIVERDALE (4^ STAGIONE) •

DAL 4 FEBBRAIO

XENA: PRINCIPESSA GUERRIERA (6 STAGIONI) •

DALL’8 FEBBRAIO

THE A-TEAM (5 STAGIONI)

DAL 10 FEBBRAIO

NEWS OF THE WORLD NOTIZIE DAL MONDO Il film, regia di Paul Greengrass, è ambientato alla fine della guerra civile

• SERIE •

DAL 29 GENNAIO

THE BROOKLYN SAINTS (DOCUSERIE) (1^ STAGIONE) •

DAL 3 FEBBRAIO

L’ESTATE IN CUI IMPARAMMO A VOLARE (1^ STAGIONE) •

DAL 5 FEBBRAIO

H – HELENA (2^ STAGIONE) THE GOOD PLACE (4^ STAGIONE) •

DAL 5 FEBBRAIO

DAL 24 FEBBRAIO

MALCOLM & MARIE Dopo il grande successo all’ HYPERLINK “https://it.wikipedia.org/wiki/Anteprima” \o “Anteprima” anteprima del suo ultimo film da regista, Malcolm torna a casa con la propria fidanzata Marie; qui i due cominciano a rivelarsi. Tensioni represse e dolorose rivelazioni portano la coppia a un confronto sentimentale. Confronto che metterà a dura prova il loro rapporto. Regia di Sam Levinson. Con Zendaya e John David Washington. •

Netflix

GINNY & GEORGIA (1^ STAGIONE)

DAL 24 FEBBRAIO

L’ULTIMO PARADISO regia di Rocco Ricciardulli

Siamo nel 1958 in un piccolo paese del sud Italia. Ciccio è un contadino di 40 anni. È sposato con Lucia e hanno un figlio di 7 anni. Ciccio sogna di cambiare le cose e lotta con i suoi compaesani contro chi da sempre sfrutta i più deboli. È segretamente innamorato di Bianca la figlia di Cumpà Schettino, un perfido e temuto proprietario terriero che da anni sfrutta i contadini. Ciccio vorrebbe fuggire insieme a lei ma, non appena Cumpà Schettino verrà a conoscenza della loro relazione, una serie di eventi inizierà a sconvolgere la vita di tutti e niente sarà più come prima. Con Riccardo Scamarcio, Valentina Cervi, Gaia Bermani Amaral, Antonio Gerardi.

I grandi festival •

71. FESTIVAL DI BERLINO 2021

Da lunedì 1 a venerdì 5 marzo solo Online e sarà visibile da tutti i streaming. •

74. FESTIVAL DI CANNES 2021

Da martedì 6 a sabato 17 luglio. Inizialmente previsto dall’11 al 22 maggio, slitta all’estate. •

78. MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA 2021

Da mercoledì 1 a sabato 11 settembre. Presidente della Giuria del Concorso, Bong Joon-ho.

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

11


©2021 Clinique Laboratories, LLC

Emilia Clarke Clinique Global Brand Ambassador

Novità. Even Better Clinical™ Serum Foundation - 48,00€* *Prezzo suggerito al pubblico.


Scansiona e scopri di più

Dimentica tutto quello che sai sul fondotinta. La tecnologia di 3 sieri skincare racchiusi in un fondotinta. cliniqueitaly.it

Fino a 42 tonalità.


CULTURA

I “GIARDINI” DI ARIANNA UNA VISIONE LIQUIDA DELLA REALTÀ IN CUI LA COSTRUZIONE CEDE IL PASSO ALL’INSTABILITÀ ESPRIMENDO TUTTA L’INCERTEZZA CHE ATTANAGLIA LA SOCIETÀ MODERNA. QUESTA L’ESSENZA DELLA PITTURA DI ARIANNA MATTA, ISTINTIVA E FATTA DI LUCE E COLORE. DA SCOPRIRE, A BOLOGNA, NELLA SUA PERSONALE “PRIMIGENIA”.

14

|

DAILYLUXURY

|

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021


P

M A R I NA S A N T I N

ENNELLATE VIGOROSE, ISTINTIVE E FLUIDE, frutto di

una gestualità attenta guidata dalle sensazioni, che tratteggiano interni rarefatti, luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato e dove il silenzio regna sovrano. A interrompere l’istante, colorate, prorompenti quasi insolenti nel loro intrecciarsi continuo che rimanda dall’una all’altra, loro, immense composizioni di piante esotiche, lussureggianti e rigogliose, la cui imponenza è tale da fare abbassare lo sguardo che non regge tanta emozione. Poi però, arriva la luce che inonda gli spazi e infonde al tutto un’aura di serenità, tranquillità e intimità. Ora puoi alzare lo sguardo, ora regna la pace e subito capisci di essere in un luogo privilegiato. Le pennellate sono quelle di Arianna Matta, capaci di ricreare luoghi, in questo caso magici interni, offrendoceli quasi sotto forma di visione, a tratti indefiniti a tratti così vividi da sembrare reali. E sono le sue pennellate a essere oggi protagoniste della prima mostra personale dell’artista a Bologna, un progetto che ha ideato per la Galleria Forni, un ciclo di dipinti di grandi dimensioni realizzati nell’ultimo anno, dedicati al tema degli interni con vegetazione, un fil rouge che lega indissolubilmente tutte le tele, dominate da spazi rarefatti dove l’assoluto silenzio domina incontrastato nonostante la presenza chiassosa e prorompente delle piante esotiche. Il titolo? “Primigenia”, un chiaro richiamo alle origini del mondo, alle forze naturali il cui potere sfugge da sempre al controllo dell’uomo. E la pittura di Arianna Matta, istintiva, fatta di luce e colore, ne cattura e cristallizza l’essenza stessa, dando voce a temi estremamente contemporanei. Attraverso una serie di accorgimenti pittorici, l’artista fa sì che i luoghi e gli oggetti si scompongano in piani multipli, innescando interferenze che destabilizzano lo sguardo, creando una visione liquida della realtà in cui la costruzione cede il passo all’instabilità, esprimendo tutta l’incertezza che attanaglia la società moderna. “Tutti noi siamo all’oscuro di qualcosa che ci riguarda”, spiega Arianna Matta, e quella vegetazione lussureggiante che, protetta da imponenti infrastrutture, sembra custodire inquietanti

SERRA, 2020

i

Arianna Matta Primigenia

BOLOGNA, GALLERIA FORNI Fino al 13 marzo Info: tel. 051.231589, info@galleriaforni.com www.galleriaforni.com

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

15


e pericolosi “segreti” altro non è che un chiaro riferimento alla precarietà della condizione umana. Ammirando CULTURA le opere di Arianna però la sensazione che si percepisce e quella di trovarsi in luoghi pieni di pace, di serenità e di profonda intimità. Il suo talento e la sua maestria infatti, riescono impadronirsi della luce e, catturandola, la portano all’interno della scena per sublimare o nascondere allo sguardo rami frondosi, piccoli specchi d’acqua, ampie vetrate e strutture metalliche, primattori di ammalianti giardini d’inverno in cui la presenza dell’uomo non è prevista. Non esistono figure nelle tele di Arianna Matta, sono distanti, muti osservatori ma nonostante ciò, ciascuna di essere narra una storia di vita, in tutta la sua forza e suggestione. ■

2

1. VERTICALE, 2020 2. PER GRAZIA RICEVUTA, 2020 3. ESTATE, 2021 4. NINFEA, 2020

1

3

4

16

|

DAILYLUXURY

|

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO 2021

UN BANCO FRAGRANTE IL BANCO È APERTO, profuma d’ogni essenza, splende di fulgide cromie, invita a giocare: voltar pagina e ragionar di scelta, un po’ per curiosità ancor più per passione. Spostando una pedina su chi merita la vincita, quella massima di profumo dell’anno. Un anno della turbolenza che continua, dell’incertezza che pervade, ma che l’emozione della natura racchiusa nell’alchimia intelligente dell’uomo combatte con questo banco dei valori a maggior gioiosità. Il banco frazionato in tanti, laddove Accademia del Profumo continua ad esporre il suo affascinante, profumatissimo gioco: tutti i 21 finalisti, i 21 “nominati” per un gioco, pardon un voto, già possibile dal 10 febbraio e in continuità sino al 30 aprile. Vota! Era dalla prima edizione, oltre trent’anni orsono, il nostro invito, quasi un grido di passione nell’emozione. Lo ripetiamo. Voltando pagina!


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

ANGEL NOVA MUGLER


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

CK EVERYONE


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

COCO MADEMOISELLE L’EAU PRIVÉE CHANEL


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

FOREVER LAURA BIAGIOTTI TOUCHE D’ARGENT


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

GOOD GIRL SUPREME CAROLINA HERRERA


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

IDÔLE L’INTENSE LANCÔME


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

J’ADORE EAU DE PARFUM INFINISSIME DIOR


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

LA VIE EST BELLE INTENSÈMENT LANCÔME


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

MY WAY GIORGIO ARMANI


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

NARCISO EAU DE PARFUM AMBRÉE NARCISO RODRIGUEZ


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

SPLENDIDA PATCHOULI TENTATION BVLGARI


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

TOM FORD BLACK ORCHID PARFUM


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO FEMMINILE

VOCE VIVA VALENTINO


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

ACQUA DI GIO’ PROFONDO GIORGIO ARMANI


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

BVLGARI MAN GLACIAL ESSENCE


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

DIOR HOMME EAU DE TOILETTE


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

FERRAGAMO SALVATORE FERRAGAMO


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

LE MALE LE PARFUM JEAN PAUL GAULTIER


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

PHILIPP PLEIN NO LIMITS


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

TOM FORD BEAU DE JOUR


PREMIO INTERNAZIONALE ACCADEMIA DEL PROFUMO MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO MASCHILE

TOMMY HILFIGER IMPACT


COSÌ

Y È ROCK STAR


S

TAVOLTA, IN VERSIONE LE PARFUM, questo alte-

Come il riff pulsante di una chitarra elettrica - si continua - la loro vibrazione metallica risuona con il freddo accordo ro Y, facciata di un infinitadi incenso che attraversa il profumo. mente iconico Yves Saint Laurent, emana Floreale, fresco e mentolato, il geranio fragranza di emozioni, passi lievi di una egiziano estende la luminosità dell’apersinfonia rock. Come del resto può solo estura scintillante mentre Y le Parfum sere a figura di una video-sceneggiata che passa a uno stato d’animo più sensuale subito ti impatta un Lenny Kravitz strugE procedendo come con note di gente autore… mani giunte, anelli d’argenspartito: il cuore di lavanda diva e il cuoto, vestito d’elegante giacca di pitone nero, re di lavandino francesi, entrambi realize Y LE PARFUM sul sedile posteriore zati appositamente per YSL Beauté per della sua macchina, gli occhiali scuri, davesaltare le sfaccettature più fresche e severo una rock star da capo a piedi. “Uomo, ducenti dei fiori, conferiscono al classico musicista, icona culturale - incide Anton accordo fougère di Y una consistenza Corbij direttore della nuova campagna di Y unica e vellutata. Y LE PARFUM: - Non ci sono molte persone più cool di Lenny. L’atmosfera si fa più cupa quando le È uno showman naturale, un’icona della vibrazioni dei bassi di un altro ingredienANCORA moda, un guru del design e una vera rock star. te esclusivo di YSL, il cuore di legno di SPLENDIDAMENTE Trasuda stile e carisma ed è la scelta perfetta cedro della Virginia, prendono il sopravDECLINATA, LA PIÙ per essere il nuovo volto di Y”. ESTROSA FRAGRANZA vento. Spesso utilizzato nella profumeria Ecco: così s’apre la sinfonia rock cui YVES SAINT LAURENT. maschile, il legno di cedro della Virginia s’alludeva. “Con Y Le Parfum, ho intensificaproduce un’essenza che emana il profuNIENTEMENO CHE to la forza e la sensualità di Y Eau de Parfum mo di una matita appena affilata. LENNY KRAVITZ A - sostiene la magia creatrice Dominique Profondo e risonante, questo potente SIMBOLEGGIARNE Ropion - accentuando il contrasto tra l’apercedro è modellato e trattato per esaltare QUALITÀ E tura molto frizzante e il fondo orientale proil carattere più caldo e sensuale del legno. RINNOVAMENTO COSÌ fondo, avvolgente, quasi polveroso.” Sostenuto da un patchouli indonesiano e INTENSIFICANDO In Y Le Parfum, si crea dunque questo da un’essenza di olibano scuro e resinoso, contrasto tra la luminosità della lavanda e FORZA E SENSUALITÀ conferisce una dimensione sensuale al la forza del legno di cedro. Ingredienti DI Y EAU DE PARFUM. fondo di Y Le Parfum. nobili, esclusivi di YSL Beauté, che danno E il flacone? Un’icona vestita di LU C I A N O PA R I S I N I a Y Le Parfum la sua melodia, sottolineata nero. Misterioso. Lunatico. Difficile. dal battito primordiale dell’incenso, firma olfatSexy. E quindi assolutamente Yves Saint Lautiva delle variazioni Y. La composizione - si scrive - apre con un rent… Così conclude Yves Saint Laurent Beauté. Aggiungancio vertiginoso, con una mela verde croccante che rivela la gendo a questa suggestione in profondo nero, il sensosua nota fruttata. Un goloso pompelmo introduce poi lo zenzeimmagine, il carisma che un fotografo come David Sims ro agrumato e l’elemi. L’energia di quell’accordo ottimista è riassume in maestria: Lenni -ribadisco - è il ritratto iconico potenziata da un’overdose di aldeidi, molecole che profumano di una rock star a simbolo di un profumo di straordinariedi una maglietta bianca appena stirata. tà… rock come Y. ■

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

41


SPECIALE


IL POTERE DI TRE SIERI

SOTTO IL PRESTIGIO E L’EFFICACIA DI EVEN BETTER, CLINIQUE INSERISCE CLINICAL™ SERUM FOUNDATION, UN’AUTENTICA RARITÀ BEN OLTRE IL RITUALE FONDOTINTA. IN TRE TAPPE D’IMPIEGO PER PERFEZIONARE LO SKINCARE. USANDO TRE “DECISE” TECNOLOGIE. LU C I A N O PA R I S I N I

P

ER IL SUO GIOIELLO EVEN BETTER, la chiarezza

di valori è subito in cartina di tornasole. Clinique dichiara infatti e a profonda convinzione - come da sempre - che questo Even Better Clinical™ Serum Foundation Spf 20 non è solo e banalmente makeup a declinazione “fondotinta”, ma una rarità potenziata dalla tecnologia di tre sieri. E aggiunge: “una rarità che non si limita a uniformare la pelle, perfezionandone l’aspetto, ma completa il rituale skincare attenuando visibilmente le discromie, idratando e levigando la pelle a ogni utilizzo”. E non è finita: Clinique accentua e invita a dimenticare tutto quello che si sa sul fondotinta, perché questo Even Better Clinical™ Serum Foundation è trasformativo, formulato con l’86% di ingredienti skincare, e agisce su più esigenze. Certo, e quali? Attenua visibilmente l’aspetto di macchie scure, uniforma l’incarnato e lo illumina e idrata grazie a una tecnologia composta da 3 sieri skincare. Cosicchè in otto settimane la pelle appare più compatta, radiosa, morbida e levigata, con un tono dall’aspetto più uniforme anche quando è struccata. Dovrei per tanta qualità, per così fondamentali risultati, togliere il dito dalla tastiera del computer e concludere

che questo Even Better Clinical™ Serum Foundation non deve altra spiegazione E invece: il “genio” accentua il problema di fondo e cioè quali verità specificatamente assicura. Quindi (copio-incollo): SUBITO: questa nuova formula fornisce una copertura modulabile, da media a totale, con un finish satinato. Oltre alla texture ultraleggera e al colore pieno, ha una tenuta fino a 24 ore. A 24 ORE: fin dal primo giorno di applicazione, una volta aver rimosso il fondotinta la pelle appare più idratata e morbida. A 12 SETTIMANE: chi ha provato il prodotto ha osservatomiglioramenti nell’aspetto della pelle al naturale: più luminosa, dal tono più uniforme, rigenerata. E tutto questo per: • Tecnologia per uniformare l’incarnato e attenuare le discromie a base di 3 derivati della vitamina C + UP302. • Tecnologia idratante a supporto della barriera idrolipidica a base di sodio ialuronato, colesterolo, caffeina e vitamina E. • Tecnologia levigante ed illuminante a base di acido salicilico. • Protezione UV. Da notare, che Even Better Clinical™ Serum Foundation è privo di oli, waterproof , resiste a sudore e umidità, non è comedogenico, non crea irritazioni, ha una tenuta impeccabile. E Clinique aggiunge: “l’utilizzo della mascherina ci ha portato a un’attenzione maggiore sul trattamento che assume un ruolo centrale in questo fondotinta, dove la tecnologia di 3 sieri ci aiuta a prevenire la comparsa di eventuali imperfezioni e della disidratazione”. ■


SPECIALE

44

|

DAILYLUXURY

|

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021


IZIA DICHIARAZIONE D’AMORE

È

AL SUO SECONDO IL FASCINO GENTILE APPUNTAMENTO, LU C I A N O DI SONIA, adombrato dalle avvolgenti emozioni della notte, a rendere FASCINO ED ELEGANZA, PA R I S I N I generosamente romantica questa Izia, che STAVOLTA NEL MISTERO risveglia da sempre le emozioni di un DELLA NOTTE, IL FIORE fiore che sboccia misteriosamente e fascinosamente una volta UNICO, ANNUALE, DI ISABELLE l’anno nel giardino di Isabelle d’Ornano. Rese quanto mai coinD’ORNANO. CHE ADESSO volgente questo “stupore della natura”, il tocco di un genio proSUSCITA… “QUELLO CHE IL fumiere nel 2017; “stupore della natura” che ora si rivela a straorGIORNO DEVE ALLA NOTTE”. dinaria versione notte, raffinatamente espressa dall’estro di Amandine Clerc-Marie e romanticamente illuminata dal fascino di Sonia, Sonia Vasena, così splendida in queste pagine. Eccola Izia, Izia La Nuit nel suo sottile magnetismo, Izia profondamente romantica nel crogiolo che subito esalta le note d’avvio, mélange di bergamotto, mandarino e ribes nero, fino a esplodere di cardamomo, accendendo sfacettature speziato-legnose, così a fiorire in “cuore” pulsante per carezze di fresia e magnolia. Ma è nel fluire a “fondo” che Izia La Nuit rivela lo straordinario abbraccio labdano - patchouli per fruire effetto solenne al muschio, così completando un’accentuata composizione chypre. Che poi s’adagia nella delicata dolcezza dell’ambrox a diffusione di una elegante, calda, potente armonia, toccata infine da vaniglia lattiginosa e legnosa a persistenza di un tutto Izia, così genialmente La Nuit. Un capolavoro di sottigliezze fragranti, dunque. Un capolavoro gentile, romantico, abbracciato da un flacone firmato da doverosa genialità: lo scultore polacco Bronislaw Krzysztof che creò Izia nel 2017. Ora avvolta di laccatura nera lucida, inevitabilmente… misteriosa, con il tocco ispirato di Isabelle d’Ornano che disegna il nome di Izia (diminutivo di Isabelle in polacco), incidendolo in foglia d’oro. E fuori, adornando di amorevolezza, i collage davvero surrealisti di Quentin Jones, a interpretazione, nientemeno, dell’idea dello sguardo. E allora, cosa di più in un profumo che… sorprende, emoziona, ■ sbocciando meraviglia? N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

45


SPECIALE

GUERLAIN È IMPEGNO


LA NATURA E GUERLAIN. UN LEGAME INDISSOLUBILE CHE LA MAISON SUGGELLA PRODIGANDOSI NELLA SUA TUTELA NEL NOME DELLA BELLEZZA. UN IMPEGNO CHE SI CONCRETIZZA IN PARTICOLARE NELLA PROTEZIONE DELL’APE NERA DELL’ISOLA DI OUESSANT, ICONA E CUORE PULSANTE DI ABEILLE ROYALE. M A R I NA SANTIN

C

ONTRIBUIRE A UN MONDO PIÙ BELLO E RESPONSABILE. Questo l’impegno di Guer-

lain a tutela dell’intero pianeta e della natura, fonte esclusiva d’ispirazione per la Maison fin dal 1828. Un impegno che si concretizza nel sostenere la biodiversità, l’innovazione sostenibile, il clima e la solidarietà. E in particolare nel proteggere uno dei più preziosi tesori al mondo, le api, cuore della biodiversità per il loro ruolo di sentinella ambientale, ora minacciate e in pericolo. Ed è a lei che Guerlain, dopo averla eletta a prezioso sigillo delle sue creazioni dal 1953, ha dedicato numerose collaborazioni, partnership e programmi. Sostiene la Brittany Black Bee Conservation Association di Ouessant impegnata nella sviluppo e nella protezione di questa specie d’api, e l’Osservatorio Francese di

Apidologia (Observatoire Français d’Apidologie, OFA), che aiuta a sviluppare gli alveari in Europa e a promuovere e supportare la professione dell’apicoltore; ha creato la Bee School, un programma di sensibilizzazione mirato agli alunni della scuola primaria: e ancora la partnership UNESCO-MAB, in collaborazione con OFA, per il progetto imprenditoriale “Women for Bees” ideato per formare donne apicoltrici, creare nuovi centri d’apicoltura nel mondo all’interno delle riserve della biosfera UNESCO (alcune delle quali fanno parte della rete di approvvigionamento sostenibile della Maison) e misurare i benefici dell’impollinazione; e quella con la GoodPlanet Foundation, per sensibilizzare le giovani generazioni sulle sfide legate alla protezione delle api. Ma non è tutto Ha eletto l’ape nera a sua musa, studiando le proprietà benefiche del suo prezioso miele e facendone la Regina della sua linea Abeille Royale che ha festeggiato nel 2020 i suoi dieci anni di successi. L’ape nera vive in uno degli ecosistemi più intatti del pianeta, l’isola di Ouessant, una “Riserva della Biosfera” dell’UNESCO situata al largo della costa bretone. Essendo protetta dall’inquinamento, dai pesticidi e dalle malattie che minacciano le api negli altri continenti, produce un miele di qualità e purezza superiore, ricco di sostanze essenziali per il processo di riparazione dei tessuti: aminoacidi, oligoelementi e fruttosio. Ed è questo che, associato a una miscela di mieli e pappa reale, nutriente esclusivo di Guerlain, è diventato il cuore pulsante della BlackBee Repair Technology, firma distintiva di tutta la gamma Abeille Royale, che sostiene il potere riparatore e rigenerante della pelle facendo sì che appaia visibilmente più giovane, contrastando i principali segni dell’invecchiamento quali rughe e rilassamento cutaneo. Doveroso preambolo per arrivare alla novità linea, frutto delle più recenti scoperte della Ricerca Guerlain. Debutta Eye R Repair Serum, specifico per aprire e ringiovanire lo sguardo con un triplo effetto lifting. Per arrestare la comparsa prematura dei segni visibili dell’età sul contorno occhi, la Ricerca Guerlain ha messo a punto la BlackBee Eye Repair Technology™, che associa la BlackBee Repair Technology™ all’effetto lifting di due polimeri tensori di origine naturale e un esclusivo complesso anti-fatica. I due polimeri, creando una rete astringente estremamente flessibile, sollevano, rassodano e levigano le palpebre aprendo lo sguardo. Il complesso anti-fatica, associa tre estratti vegetali, che si trasformano in finissime micro-perle, per illuminare all’istante e donare una radiosità naturale. Inoltre: intervengono sulle cause delle occhiaie, inibendo la sintesi di melanina causa dei segni scuri; proteggono la microcircolazione dagli agenti irritanti dello stress che provocano le striature blu; e riducono accumuli adiposi e gonfiori. Ulteriore plus, micro-pigmenti perlescenti riflettono la luce ravvivando e illuminando il contorno occhi. Siero leggero composto per il 94% da ingredienti d’origine naturale, si avvale di un packaging esclusivo caratterizzato dall’applicatore Gold Drop che rilascia la dose perfetta di siero, coccolando la pelle con un massaggio tonificante e ravvivante e con un’azione decongestionante frutto del metallo freddo ■ N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021 | DAILYLUXURY | 47 della sua punta.


LOOK

W HITE IN TE CITY S

ETTIMANA BIANCA E SCORRIBANDE SULLA NEVE BYE BYE. O meglio. Per quest’anno rimandate

oFF White

50

|

DAILYLUXURY

a tempi migliori. Agli amanti dei paesaggi innevati e delle vacanze in alta quota non resta che portarne in città le atmosfere, scegliendo un look “all white” in cui il candore si fa strong e sperimenta nuove forme e materiali: dai classici all’urban style, dal mood boho■ chic al basic sportivo, accessori compresi.

|

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

oFF White

M A R I NA S A N T I N


oFF White

M A R I NA SANTIN

oFF White

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

51


look

maX mara

dior

carolina herrera

maX mara


chanel

hermÉs dior


stella mccartney

chanel

look

simone rocha

nina ricci

dolce & gabbana


tory bUrch

dolce & gabbana

stella mccartney

stella mccartney


miyaKe

look

bUrberry

JW anderson


loeWe

richard QUiin

tommy hilFiger

loeWe

chanel

brandon maXWell


ANTEPRIMA BELLEZZA

ESALTA LA LUMINOSITÀ DELL’INCARNATO, PERFEZIONA L’EPIDERMIDE E ASSICURA UNA TRIPLICE AZIONE TRATTANTE ALLEANDO SOIN E MAKE-UP IN UN’UNICA FORMULA. COSÌ PRISME LIBRE SKIN-CARING GLOW, FONDOTINTA SUBLIMATORE DI GIVENCHY, ANNUNCIATO DA GIEDRE DUKAUSKAITE, NUOVA AMBASSADOR MAQUILLAGE DELLA MAISON.

READY TO GLOW


M A R I NA SANTIN

I

L SUO ABITO DI PIUME EVOCA LA LEGGEREZZA e la raffinatezza Cou-

ture della formula; la location minimalista che la circonda si fa interprete della modernità di un prodotto che va all’essenziale; la sua luminosità, suggerisce l’effetto trattante e il potere illuminante di un maquillage esclusivo. Lei è Giedre Dukauskaite nuova testimonial make-up Givenchy, la cui bellezza pura e naturale si rivela la perfetta espressione dell’essenza del nuovo fondotinta della Maison: Prisme Libre Skin-Caring Glow. Concepito con lo stesso spirito delle iconiche polveri Prisme Libre, fonte assoluta di luce capaci di sublimare qualsiasi carnagione, allea le performance di un trucco dal finish naturale a una potente azione trattante per regalare un incarnato uniforme, trasparente e radioso. La sua formula, biodegradabile all’89%, si avvale del 90% di una base trattante e del 97% di ingredienti di origine naturale per garantire tre azioni trattanti. Potenzia l’éclat dell’incarnato con quattro pigmenti correttori di colori diversi, particelle madreperlate che riflettono la luce e oli che diffondono il minimo raggio, garantendo un effetto glow per 12 ore, e, grazie ad attivi trattanti, rivela di giorno in giorno la radiosità naturale del colorito. Ottimizza l’idratazione per merito dell’Advanced Glow Complex™, il cuore attivo della formula che integra una base trattante arricchita con ingredienti illuminanti e idratanti (estratto di nasturzio e di glicerina) per assicurare 24 ore di idratazione intensa sin dall’applicazione e un netto miglioramento dell’idratazione della pelle nel tempo. E

migliora la qualità della pelle con un effetto “zero imperfezioni immediato”, per merito dei pigmenti “4 colori” che correggono le discromie, abbinati ad agenti sfumanti che attenuano le piccole imperfezioni, levigano la texture cutanea e affinano i pori con benefici progressivi che aumentano con l’applicazione regolare del fondotinta. Disponibile in 24 tonalità che tengono conto dell’intensità della carnagione e della sua sottotonalità calda, fredda o neutra, Prisme Libre Skin-Caring Glow, vanta una texture ultra confortevole ibrida, costituta dalla metà di acqua, per un’applicazione semplice e una copertura modulabile. Ulteriore atout, il packaging, che riprende i codici estetici della gamma Prisme Libre, ideato in maniera ecoresponsabile per limitare il suo impatto ambientale: il dispenser svitabile e il flacone si separano senza diffiGIRA PAGINA E coltà, il tappo è in materiale riciclato, il SCOPRI LE NOVITÀ cartone del pack è ricavato da foreste DELL’UNIVERSO gestite in modo sostenibile e gli inchioBEAUTY stri usati sono di origine vegetale. ■

N°1-2 GENNAIO-FEBBRAIO 2021

|

DAILYLUXURY

|

59


food

Rapsodia

®alvise guadagnino

pop

Non solo un libro di cucina, ma un libro di cultura del cibo. un viaggio nelle tradizioni culinarie italiane che parte dalla conoscenza delle materie prime e dei prodotti di stagione raccontato in 80 ricette. È “Mangia come parli Pop Rhapsody” di Davide Oldani, chef stellato, ideatore della cucina pop. 66

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021


m a r i na santin

“N

ella vita di Davide si mesco-

Eppoi aggiunge “Pop Rhapsody”. Cosa lega la “rapsodia” alla cucina e come spiega quel “pop” di solito usati in ambito musicale. “Non è riferito all’ambito musicale perché secondo me il “Pop del Pop” è il cibo, inteso come tradizione del cibo che deve essere per tutti. La musica Pop è per tanti ma non per tutti, così come l’arte, basti pensare a un non vedente o a chi è privo di udito. Mentre il cibo è per tutti. Per questo il mio modo di approcciare il cibo è stato definito “Pop”. Che poi io nel mio ristorante faccia cucina di Fine Dining Pop è un’altra cosa. Credo però sia molto chiaro il perché del chiamare Pop tutto il mondo del cibo. Quanto alla “Rhapsody”, le rapsodie a prescindere dalla musica sono insite nell’uomo. Una rapsodia può capitare a chiunque e come nel mio caso si può trasformare in un libro”. n Cosa l’ha spinta a scrivere questo libro?

“Principalmente l’ho scritto per mettere nero su bianco quello che già facciamo in trasmissione, è un suo prolungamento “su carta” a disposizione di chi non ascolta la radio o non conosce il mio ristorante D’O. Il prolungamento del libro è infatti venire a mangiare al D’O”. n Davide Oldani Chef: la sua filosofia.

“In cucina è quella di fare del buon cibo. Di seguire le stagioni come guida principale per avere anche un’accessibilità nel prodotto e soprattutto la freschezza”. La sua cucina è il riflesso delle sue passioni, il suo desiderio di guardare avanti conservando le tradizioni. Di quale elementi si compone, quali sono le caratteristiche e quali protagonisti. “L’elemento principale è la freschezza del prodotto. Il prodotto deve essere raccolto, o pescato o cacciato e poi cucinato. Questo è il criterio della buona cucina, e, soprattutto, n

s

lano, indissolubilmente, le sue passioni. La passione per il suo mestiere di cuoco, la passione per gli straordinari prodotti regionali italiani e, soprattutto, la passione per gli esseri umani. Le passioni hanno valore solo se vengono condivise: è questa la profonda ragion d’essere di questo libro. Con la sua trasmissione radiofonica, Davide ha inventato un suo modo particolare di condividere l’arte culinaria. Con questo libro, egli dà una nuova forma a questa condivisione, sempre molto personale e altrettanto generosa”. Così scrive Alain Ducasse nella prefazione di “Mangia come parli Pop Rhapsody” di Davide Oldani, chef stellato ideatore della cucina pop (con all’attivo esperienze al fianco di Gualtiero Marchesi, Albert Roux, Alain Ducasse, Pierre Hermé); cuore pulsante del ristorante D’O, a S. Pietro all’Olmo di Cornaredo, in provincia di Milano; e conduttore da oltre due anni su Radio 24 della trasmissione “Mangia come parli” in coppia con Pierluigi Pardo. Il libro, edito da Edizioni Il Sole 24 Ore, in realtà è un secondo volume, e se il primo rappresentava il “viaggio andata”, questo è il “viaggio di ritorno” nelle tradizioni culinarie delle regioni italiane rispettando la stagionalità dei prodotti, con nuovi piatti, ma con la stessa filosofia della trasmissione radiofonica: linguaggio semplice per accompagnare le preparazioni passo dopo passo senza separare gli ingredienti dal procedimento. A caratterizzarlo, il concetto di “rapsodia” che per Oldani è un menù, poichè “si compone di più passi, di più temi, di più tempi”. Rapsodia, quindi, “perché raccoglie le diversità, compone la varietà, e poi interpreta. Liberamente”. Il “viaggio di ritorno” in cui ci guida Davide Oldani, si dipana in 80 ricette e parte dalla conoscenza delle materie prime e dei prodotti di stagione e dal rispetto delle tradizioni culinarie, di regione in regione e di stagione in stagione. Ad accompagnarle, i consigli gastronomici dello Chef, inventore di una cucina basata sulla semplicità e sulle materie prime essenziali. Anche in questo volume c’è l’incursione di Pierluigi Pardo, compagno di microfono a Radio 24, artefice di quattordici storie, tra ispirazioni, racconti, ricordi ed emozioni, legate al vino. “Mangia come parli Pop Rhapsody” , quindi ,non è solo un libro di cucina , ma è un libro di cultura del cibo. Per saperne di più ci siamo rivolti al suo autore: Davide Oldani.

Il titolo di un libro ne racchiude l’essenza. “Mangia come parli” quale significato ha per lei? “Innanzitutto, è il titolo della trasmissione da cui è nato il libro. Ci siamo divertiti a invertire il detto “Parla come mangi”. Inoltre, “Mangia come parli” vuole dire anche che partendo dall’educazione alimentare si può parlare molto. Ciascuno di noi poi ha una sua interpretazione personale della cucina alla radio. La mia è quella di una cucina diversa raccontata piuttosto che “cucinata” o fatta a show come la televisione”.

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

|

DailyLuxury

|

67


®NERI oddo

della sana cucina. Ed è fondamentale. La chiave vincente della cucina moderna che la si definisca Pop, o Destruttufood rata, fanno alcuni, o Nouvelle come avviene in altri casi, è che alla base della buona cucina ci deve essere la freschezza, la tracciabilità e l’accessibilità del prodotto, oltre, naturalmente alla stagionalità”. n Come nasce una sua ricetta e a cosa si ispira.

“Tutte le mie ricette nascono dai prodotti di stagione e dall’equilibrio dei contrasti. Quello che noi recepiamo sul palato dipende dall’equilibro dei contrasti, se c’è questo equilibrio, noi percepiamo armonia. Nei miei piatti ci sono sempre contrasti ma in modo equilibrato, e questo fa sì che possano essere apprezzabili da chiunque, e mi riferisco a caldo-freddo, morbido-croccante, dolce-salato, acido-basico… tutto quello che il palato percepisce”. n venendo a lei. Chi è davide Oldani.

“Non sono mai stato uno che si autodefinisce, posso solo dire che sono una persona innamorata della vita e di quello che fa. Sono competitivo, ma con me stesso, e mi piace molto essere altruista. Un esempio? D’O”, il nome del mio ristorante vuol dire anche dare”. n Se non fosse diventato chef?

“Sicuramente avrei fatto un lavoro artigianale oppure sarai nel mondo del calcio, come pensavo di riuscire a fare perché

Pecorino romano Il pecorino romano è un formaggio italiano Dop, la cui zona di origine comprende la Sardegna, il Lazio e la provincia di Grosseto. Tutti i processi di lavorazione, dall’allevamento del bestiame alla stagionatura del formaggio, devono avvenire entro questa zona. A dispetto del nome, la quasi totalitàdella produzione (97%) avviene in Sardegna.

Spaghetti cacio e pepe con rafano e limone

Per la salsa: in un pentolino fare scaldare a 70°c 1 dl di latte, aggiungere 100 g di pecorino grattugiato, farlo sciogliere rimestando delicatamente, filtrare la salsa al colino fine e tenerla da parte. Per la pasta: cuocere 320 g di spaghetti in acqua abbondante salata, scolarli molto al dente, metterli in una ciotola con la salsa, mantecarli e servirli. Per la finitura: dividere gli spaghetti in 4 piatti fondi, cospargere con 30 g di pecorino grattugiato, abbondante pepe nero macinato, una grattugiata di buccia di limone e di rafano sbucciato.

6

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

®MAURO CRESPi

IL TOCCO DI BUCCIA DI LIMONE GRATTUGIATA E IL RAFANO CRUDO RENDERANNO PIÙ FRESCO E ATTUALE UN PIATTO COSÌ TRADIZIONALE


Migliaccio Il migliaccio dolce è una torta di semolino, che è tipica del Carnevale napoletano e ha origini molto antiche. La ricetta tradizionale del migliaccio è legata alla tradizione contadina ed è realizzata per questo con semplici ingredienti come il semolino e la ricotta. Originariamente, e a riprova dell’origine contadina, per la preparazione veniva utilizzato anche il sangue di maiale, ora scomparso.

Migliaccio napoletano al rhum

UN INTRAMONTABILE DOLCE TIPICO NAPOLETANO DELLA TRADIZIONE CONTADINA E CARNEVALESCA Per il migliaccio: in un pentolino, mettere a bollire 2,5 dl di latte con 2,5 dl di acqua, la scorza grattugiata di arancia e di limone, levare dal fuoco, aggiungere il burro, farlo sciogliere, aggiungere 100 g di semolino fine, rimestare e lasciare raffreddare per 30 minuti. Montare a parte, in una sbattitrice, 140 g di uova con 125 g di zucchero semolato fino a ottenere un impasto arioso e fermo. Amalgamarlo con l’aiuto di una spatola morbida al composto di semolino, versare l’impasto in una tortiera di 15 cm precedentemente imburrata, lisciarlo in superficie e infornare a 180°c per 45 minuti. Per la finitura: servire il migliaccio tiepido, irrorato in superficie con 2 cl di rhum.

Conosciuta in tutto il mondo, la fontina è un formaggio prodotto da latte intero e crudo, lavorato nel più breve tempo possibile dopo la mungitura, proveniente da razze bovine valdostane alimentate con erba verde nel periodo estivo e con foraggio nei mesi invernali. Dopo almeno 80 giorni di stagionatura si procede con la marchiatura. La pasta è elastica e morbida, il colore va dall’avorio al giallo paglierino. È uno dei prodotti Dop valdostani, insieme al Fromadzo, lo Jambon de Bosses e il Lard d’Arnad.

Fonduta di fontina, mosto cotto e profumo di arancia

TUTTO CI PARLA DI VALLE D’AOSTA, A PARTIRE DALLA FONTINA, IL FORMAGGIO TIPICO CHE SIMBOLEGGIA LA REGIONE Per la fonduta: 320 g di fontina di 3 mesi di invecchiamento tagliata finemente, 2 dl di latte, 10 g di burro dolce, 40 g di tuorlo d’uovo, 10 g di maizena diluita in 4 cl di acqua fredda. Fare bollire il latte, addensare leggermente con la maizena, aggiungere i tuorli d’uovo, cuocere per 4 minuti, levare dalla fonte di calore, aggiungere la fontina grattugiata, rimestare facendola sciogliere, filtrare al setaccio fine. Per la finitura: 4 fette di arancia tagliata a vivo, la buccia di mezza arancia grattugiata, 2 cl di mosto di vino cotto. Adagiare nel centro del piatto la fonduta e servire con mosto, buccia e arancia tagliata a vivo. Volendo si può aggiungere il tartufo bianco, levando il profumo di arancia. Nota dello chef —per semplificare la ricetta nel procedimento, ho aggiunto la maizena che permette di non fare strappare i tuorli d’uovo nella cottura. Punto importante è l’aggiunta della fontina lontano dalla fonte di calore per ottenere una fonduta setata e liscia. Mosto cotto e arancia danno acidità e dolcezza.

fino a 16 anni ero in C2. Avrei fatto un mestiere o un lavoro che fosse abbinabile alle mani o ai piedi (nel caso dello sport e del calcio), qualcosa in cui fossi coinvolto personalmente ma utilizzando la mia opera d’arte che è la mia manifattura”. ®MAURO CRESPi

®MAURO CRESPi

Fontina

n Progetti futuri e sogni nel cassetto.

“Il mio sogno nel cassetto è di coinvolgere i miei ragazzi del D’O nell’attività come già stiamo facendo per avere una sostenibilità che io intendo moderna sotto il profilo umano. E questo, si avvererà. Quanto ai progetti futuri, il laboratorio dei nostri lievitati che stimo piano piano n trasformando in realtà”.

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

|

DailyLuxury

|

6


BELLEZZA guerLain

L’Essentiel Dopo l’Essentiel Natural Glow Foundation nel 2019, Guerlain continua la sua ricerca di naturalezza e performance con l’Essentiel High Perfection, fondotinta con il 96% di ingredienti di origine naturale e 24 ore di tenuta perfetta. Grazie alla sua texture seconda pelle, offre un’elevata copertura senza effetto maschera, minimizza pori e imperfezioni, affina la grana cutanea e assicura comfort, sublimando l’incarnato e vestendolo con un finish matte e luminoso. La sua formula poi, allea alte prestazioni ed elevata naturalezza grazie al 96% di ingredienti di origine naturale, selezionati per creare una struttura che lascia respirare la pelle e allo stesso tempo preserva la sua naturale idratazione e la protegge dalle aggressioni esterne (Uva, Uvb). Attivo star, la seta vegetale della pianta di ramia, che opacizza delicatamente la carnagione per tutto il giorno senza seccarla o creare un effetto maschera, cui si affiancano gli ingredienti già presenti ne L’Essentiel Natural Glow: l’estratto di frutta di tara e le alghe rosse lasciano respirare la pelle; le fave di cacao bianche rafforzano la barriera cutanea e preservano l’idratazione; i derivati probiotici e gli estratti prebiotici dal succo di yacon fortificano la barriera cutanea e le difese naturali della pelle. L’Essentiel High Perfection è disponibile in 12 nuance sviluppate con diversi livelli di intensità e tre sottotoni della pelle (rosato, naturale, dorato) per offrire a ogni donna la tinta perfetta per la sua carnagione.

gauLTier

So Scandal!

“È passata davanti a me, senza guardarmi. Era come se stesse arrivando una tempesta ma vestita in giacca da smoking e gambe nude. Estremamente sensuale. Al suo passaggio, tutti si fermano. Di questa donna mi rimane un ricordo al limite dell’ossessione: il suo profumo”. Quale? So Scandal! Eau de Parfum, la nuova essenza di essenza firmata da Jean Paul Gaultier che profuma di scandalo le notti Couture parigine. Racchiuso nell’iconico flacone che rievoca una silhouette femminile, forme languide, fianchi rotondi sotto una vita di vespa e infinite gambe nude, vestito però da una boîte vellutata, lampone intenso, si rivela un bouquet floreale stravagante, estremo e inebriante, trascrizione olfattiva di una femminilità audace e sensuale. Ecco allora la luminosità del fiore d’arancio, l’opulenza del gelsomino sambac e le note polverose della tuberosa, tre delicati fiori bianchi apparentemente angelici la cui simbiosi li rende un’esplosione di sensualità, avvolti dalla succosità del lampone e da una nota lattiginosa, dolce e sensuale, che fa esplodere il lato più carnale della fragranza, afrodisiaco, autentica un’arma letale che accarezza l’erotico.

SiSLeY

giVenchY

Prisme Libre Icona del maquillage Givenchy, Prisme Libre, quartetto di polveri libere riunito in un unico boîtier (perchè “Per ricreare la luce naturale del viso , occorre mischiare e associare tre o quattro tonalità”, come afferma Nicolas Degennes, direttore artistico Maquillage e Colori di Givenchy e suo ideatore), si propone in una nuova declinazione cromatica, sei tinte inedite per soddisfare ogni esigenza d’incarnato. A racchiuderlo, il “setaccio” di sempre che associa due sfumature correttive che uniformano la carnagione e due toni luminosi che armonizzano il risultato e amplificano la luminosità. Il cuore della formula è costituito da madreperle che riflettono la luce per generare un glow luminoso in qualunque ambiente; sfere soft focus che sfumano le piccole irregolarità; e perle elastiche, associate ad agenti emollienti, che creano un finish mat luminoso e rendono l’epidermide più setosa. Le sei nuove armonie numerate da 1 a 6 (dalle carnagioni più chiare fino quelle più scure) si ispirano alle sete preziose e all’universo dell’Haute Couture: Mousseline Pastel N°01 Pelli chiare e molto chiare: Toni delicati che correggono arrossamenti e riflessi gialli per rivelare un incarnato più opalescente che mai. Satin Blanc N°02 Pelli chiare: Tonalità nude satinate neutralizzano il minimo velo grigiastro che potrebbe rendere la carnagione spenta. Voile Rosé N°03 Pelli da chiare a medie: Un camaïeu che corregge le tonalità grigie, azzurrate o gialle per offrire alla pelle una bella luminosità rosata. Mousseline Acidulée N°04 Pelli medie: Due colori freddi per attenuare arrossamenti e macchie scure, accompagnati da due sfumature calde per un incarnato radioso con una bella punta di albicocca. Popeline Mimosa N°05 Pelli da medie a mat: Quattro tinte ocra e arancio in grado di eliminare le zone d’ombra e i riflessi viola sublimando la luminosità naturale della pelle. Flanelle Épicée N°06 Pelli da mat a molto scure: Toni caldi che cancellano tutte le ombre azzurrate per una luminosità visibilmente ravvivata. Due le modalità applicazione: con il piumino, ora ancora più morbido per una luminosità “mirata” dove necessario; e con il pennello per un plus di trasparenza su tutto il volto.

So Stretch Dopo aver valorizzato le ciglia con So Intense, averle incurvate con So Curl, e averle infoltite con So Volume, Sisley lascia So Stretch, mascara dalla triplice azione che allunga, separa e scolpisce le ciglia, per un volume perfettamente definito e su misura e uno sguardo panoramico: Ma non solo. la sua formula offre anche un soin impeccabile. Con polvere di bambù, cera d’api, cera di carnauba, assicura ciglia più lunghe, separate e incurvate in un solo passaggio grazie anche alla texture leggera ed elastica che distende subito le ciglia; garantisce una separazione molto efficace per uno sguardo ampliato e senza grumi (cera d’api); e assicura un effetto avvolgente, modellante e incurvante, garanzia di volume e leggerezza per tutta la giornata (cera di carnauba). Inoltre, si avvale di un cocktail di attivi che rafforza, protegge, nutre, lenisce e ammorbidisce le ciglia favorendone la crescita (estratto di rosa damascata, olio di ricino, principio Ceramide-like, peptide vitaminizzato, arginina, Provitamina B5). Ulteriore plus, l’applicatore conico progettato per aumentare le prestazioni della formula.


chanel

Le Lift

Le Lift di Chanel, svela due novità. Il Sérum si perfeziona con una formula dall’efficacia rinforzata che offre una risposta più mirata con un effetto liftante. Si avvale dell’azione antietà del Concentrato Botanico di Alfalfa associata all’efficacia preventiva del Complesso di Menta Piperita Nera PFA e a una gestualità rimodellante sviluppata su misura per levigare, rassodare, proteggere e fortificare la pelle in un solo gesto. il Concentrato Botanico di Alfalfa, principio attivo levigante e rassodante dalle alte prestazioni e delicato sulla pelle, paragonabile al retinolo, la molecola antietà per eccellenza, stimola la produzione di collagene di tipo I e la proliferazione cellulare dei amplia il suoepidermica. protocolloIl antiossidante attivo Capture Youth, cheratinociti, favorendo laDior differenziazione nuovo Complesso di Menta Piperita Nera PFA, creato dalla Ricerca e Innovazione programma personalizzato che potenzia capitale di giovinezza della pelle efficace e ritarda i Chanel, è efficace su tutti i target dell’ossidazione cutanea ile la sua azione antiossidante è tanto quanto quella della vitamina C e, segni dell’invecchiamento, con quattro soin innovativi. Age-Delay Peeling mentre nel cuore delle cellule inoltre, protegge la pelle a tutti i livelli: in superficie blocca i radicali liberi legati ai raggiProgressive UV e all’inquinamento, Crème, grazie alla sua composizione lamellare diffonde continuo e nella contrasta lo stress ossidativo. Ulteriore plus, la formula è composta al 93%indimodo ingredienti di origine naturale, assicura un effetto tensore giustaledose il suo cocktail di Aha, vitamina B3del e iris florentina esfoliare immediato, leviga imperfezioni e le rughe, ridisegna l’ovale volto e assicuraper freschezza e idratazione. La Lotion,La preludio rituale di l’iconica “parigina” Petite del Robe Noire, delicatamente, riattivare sistema di difesa donare luminosità e bellezza che completa la detersione dellailpelle, prepara il visoantiossidante, ai trattamenti successivi e svolge un’azione antietà mirata, stata riformulata dellaèMaison, sale in passerella e il progressivamente i segni delSitempo delladel fatica. IntenseBotanico Rescue, di olio in principio pubblico per coniugareattenuare performance, naturalezza e sensorialità. avvale e infatti Concentrato Alfalfa, attivo levigante e occhi che per lei. Per non ha siero rivitalizzante per cuti molto secche e affaticate, da utilizzare in sinergia concalamita, la rassodante, associato al complesso acquamagnetico sviluppato dalla Ricerca Chanel che, come una catturaquel e trattiene le molecole d’acqua per suo charme irresistibile, per la sua di argan, acidi grassi ricavati seme Tamanù e iris florentina un’idratazionecrema, intensaracchiude e duraturaolio dell’epidermide e per garantire unadal pelle levigata, rassodata, idratata e rimpolpataallure graziemoderna anche alla enuova consistenza, très chic, e per il suo per ripristinare i livelli diinlipidi, nutrire e riparare. New Skin Effect più densa e gelificata, che si trasforma acquarivitalizzare, durante l’applicazione. essere super trendy, elegantissima nel Enzyme Solution, lozione di giovinezza levigante, con enzimi di papaya esfolianti e iris suo nuovo abito avvolgente. Diventa La florentina, antiossidante, idrata, elimina le cellule morte e stimola il rinnovamento Petite Robe Noire Velours, la più cellulare rendendo la pelle più ricettiva ai successivi trattamenti. Age-Delay Advanced sofisticata del suo “guardaroba” Eye Treatment, gel antiossidante ad effetto freschezza specifico per il contorno occhi, olfattivo, vibrante di sentori floreali e contrasta occhiaie, rughe e borse con un’azione ridensificante, levigante, fruttati. Al primo incontro conquista Sensai amplia la sua serie Expert Items,marino, albizia, Siegesbeckia, iris decongestionante e antiossidante (finocchio per la sua luminosità, frutto dell’abile soluzioni personalizzate per un risultato Silk florentina). mix di mandarino, bergamotto e ciliegia La linea Re-Nutriv La collezione Barbiere di Acqua di Parma si Skin, con Essence Day Veil, essenza da nera, poi si impone con l’abbraccio di Ultimate Diamond di arricchisce con due nuovi gesti specifici per la pelle giorno protettiva anti-età che gestisce la un bouquet di rose nere e violetta Estée Lauder si ampia con maschile e dalle formule complementari. Una luce trasformandola in un alleato e, soffuso da un’eco che intreccia favo Transformative Eye routine quotidiana semplice nell'utilizzo ed formando un velo setoso, protegge la pelle tonka, thè nero e patchouli, trascrizione Serum, siero occhi che efficace, pensata per le reali esigenze dell'uomo dagli effetti nocivi dei raggi UV e dalla olfattiva della sensualità e femminilità rivela un aspetto più contemporaneo e per il suo stile di vita. La Crema perdita di idratazione. Alla base delle sue del velluto. A racchiuderla l’iconico scolpito, per uno sguardo Viso Multiazione, mirata contro l'esposizione agli performance, l’Optical Technology, Labbra in primo pianoLamella per Yves Saint Laurent che preenta le scrigno decorato da un nuovo bozzetto più luminoso e giovane. schermi digitali e agli agenti ambientali, associa in ovvero associa a unanuove formula Lamellare novità della gamma Volupté: nuances per l’iconico rouge e un di Kuntzel & Deygas. La sua formula si avvale un'unica formula proprietà idratanti, leviganti e (dove strati sottili e alternati laShine, rossetto dalla nuovo complice del make-up. Rougeimitano Volupté dell’estratto di tartufo rivitalizzanti. Dalla texture leggera, che si assorbe struttura con lamellare strato una che assicura formula idratante oli eddello estratto dicorneo), melograno nero Black Diamond, alla rapidamente senza lasciare una sensazione di efficace protezione dai raggi UV, così da brillantezza, comfort e un finish vibrante si declina in 12 nuove cromie base di tutta la gamma, che contribuisce ad untuosità, si avvale di acido ialuronico, idratante, di mantenere la pelle luminosa nel corsodal della che spaziano dal corallo pallido al bordeaux, rosa beige al rosso aumentare l’energia naturale delle cellule Niacinamide (B3) e vitamina E, che rivitalizzano e giornata.per La struttura la invece, Volupté Plumpdeciso, passando l’aranciolamellare e il viola.avvolge Al debutto della pelle aumentandone la resistenza e la contrastano i radicali liberi, e di estratto di pelle conper un cidesidera velo morbido e setoso in-Color, perfetto labbra piene e rimpolpate. La sua sopravvivenza quando sono esposte a marrubio che protegge dagli effetti nocivi protettivo illuminante, regalandole un formula assicura la estessa resa colore e morbidezza di Rouge Volupté stress intenso da UV; della tecnologa Youthdell’inquinamento e della Luce Blu emessa dagli compatto levigato; al velo Shine, maaspetto è arricchita da une cuore di grazie balsamo nero dall’effetto plumping. Sustaining Technology, che supporta un trio schermi digitali e Led. Il Detergente Viso omogeneo, protegge la di pelle dai danni dei Si avvale inoltre di olio naturale menta e di polvere di perla nera per di proteine metaboliche che agiscono Rinfrescante, dall’azione purificante, a contatto con raggi UV preservandone al contempo il sinergia con gli attivi un’éclat “effetto specchio”, che agisce in perfetta sull’invecchiamento (SIRT-1, SIRT-3 e SIRT-6) l'acqua trasforma la sua texture cremosa in una tasso d’idratazione; gli strati finemente idratanti del lipstick . Otto le enuances in cui si declina, audaci e aiutando la cute a comportarsi come se morbida schiuma che rimuove le impurità e alternati di acqua e olio nella struttura accattivanti. fosse più giovane, per mantenerne più a l'inquinamento senza disidratare la pelle affinando lamellare riproducono la delicata luminosità lungo l’aspetto fresco nella zona del la grana cutanea e minimizzando i pori grazie a e trasparenza della seta pregiata. Accanto, un pool di attivi anti-età contorno occhi regalandole anche un olio di semi di zucca e D-pantenolo, idratante, garantisceeo compattezza e radiosità: l’ Hyalo-Mainte Complex, aspetto più giovane e scolpito; e di oro estratto di fiori di sambuco, fornisce un’azione anti-age e anti-ossidante, promuove la sintesi di raffinato 24K, perle dei Mari del Sud astringente e acido ialuronico naturale e ne previene la degradazione, migliora il arricchite di illuminanti ottici e di una miscela rigenerante, ed colorito e dona alla pelle un aspetto più compatto e uniforme; il di ingredienti lenitivi tra cui estratto di cardo estratto di Koishimaru Silk Royal, complesso anti-età brevettato, stimola la mariano e alghe marine. Ulteriore plus, lo rosmarino, produzione di acido ialuronico nel derma e nell’epidermide per speciale applicatore rinfrescante in ceramica rivitalizzante. idratare la pelle in profondità, impedisce la perdita di idratazione modellata con testina flessibile che facilita la Dopo l'uso, i pori così che le barriere protettive cutanee si rafforzano, inibisce la penetrazione del prodotto e permette un appaiono meno formazione e l’ossidazione di AGE per ridurre al minimo il colorito delicato massaggio che riduce i gonfiori. visibili e la grana spento; e l’estratto di acerola, agisce sui fibroblasti per accelerare la Così, sotto gli occhi, l’aspetto di borse, della pelle è produzione di collagene. Avvolto da una protezione che dona occhiaie, increspature e rughette viene affinata, comfort, il volto è radioso e perfettamente idratata per tutto il ridotto, la grana è visibilmente migliorata; morbida, pulita giorno e la tenuta del make-up migliora sensibilmente. Per la prima all’esterno, la pelle è più distesa, linee e segni e piacevolmente volta è disponibile in versione Refill, in armonia con l’impegno del di espressione appaiono ridotti; nell’insieme, rinfrescata. gruppo KAO all’attuazione del Kao’s ESG Commitments and Actions lo sguardo appare più luminoso, (Piano KAO di Impegni ed Azioni in tema di Ambiente, Socialità e l’epidermide idratata e compatta, il colorito Governance). n°1-2 gennaio-febbraio 2021 | DailyLuxury | 61 più uniforme.

dior

guerlain

Capture Youth

La Petite Robe Noire

sensai

YSL

Essence Day Veil

Volupté 2019

Lauder

Acqua di Parma

Re-Nutriv

Barbiere


BELLEZZA

YSL

Touche Eclat Yves Saint Laurent reiventa il suo fondotinta iconico Touche Éclat Le Teint arricchendolo con ingredienti botanici dei Giardini della Comunità dell’Ourika di YSL Beauté per ottimizzarne le performance e offrire tre benefici essenziali per la pelle: una copertura fresca e modulabile, un effetto glow naturale ed un’idratazione di 24 ore per un volto perfetto senza compromessi. La sua formula si avvale ora di estratto di malva, dalle proprietà illuminanti, che assicura un incarnato luminoso dall’effetto naturale e dall’aspetto sano; di estratto di calendula, che dona un colorito uniforme e permette alla pelle di respirare assicurando comfort; e di vitamina E, che protegge dalle aggressioni esterne. Ma non è tutto. Potenziata con un fattore protettivo Spf 22/ PA++, è disponibile il 16 cromie divise in quattro famiglie colore; garantisce un make-up dalla copertura Pensato per le donne che desiderano il modulabile senza effetto meglio, nel modo più assoluto, da Lancôme, Lash Idôle. maschera, grazie alla sua Mascara innovativo, dona il massimo volume, incurva le texture fluida e leggerissima; ciglia all’istante, allunga con effetto lifting e lascia una assicura idratazione per 24 sensazione di estrema leggerezza con un risultato ore; e regala un finish radioso. impeccabile per 24 ore grazie alla perfetta sinergia di Rivisitato anche il packaging, applicatore e formula. La nuova brosse si avvale di 360 grafico e con angoli quadrati micro setole di 250 dimensioni diverse che si abbina a quello di Encre de Peau All Hours Foundation. per rivestire ogni singola ciglia e di un design ad arco sinuoso che si adatta perfettamente alla frangia ciliare per raggiungere, sollevare, modellare e volumizzare “a ventaglio” anche quelle più piccole. La sua formula, invece, contiene estratto di tè bianco e meno cere rispetto alla media dei mascara rivelandosi così un’emulsione gel avvolgente che scivola con naturalezza, dona un finish duraturo nero corvino e si rimuove facilmente. Ulteriore atout, il packaging, dalla silhouette grafica in nero e oro con sfumature rosate.

LancÔme

VaLenTino

Lash Idôle

ShiSeido

Men

Shiseido ha scoperto che la pelle maschile è più debole rispetto a quella femminile su tre aspetti (basso potere difensivo, basso potere antiossidante e bassa capacità di recupero dai danni) e dopo averne identificate le cause ha sviluppato quale soluzione la Triple Tsubaki Technology™, cuore pulsante di quattro nuovi soin della sua linea Shiseido Men. Questa tecnologia si compone di tre estratti botanici dalla Camelia giapponese, capaci di potenziare le difese interne e il sistema immunitario cutaneo (Tsubaki FL Complex ed estratto di reishi); aumentare il potere antiossidante (estratto di semi di camelia) e migliorare la resistenza ai danni (estratto di frutto di rosa Roxburghii, di menta piperita e di germogli di faggio). Quattro i prodotti. Ultimune Power Infusing Concentrate, siero multifunzione che ravviva la pelle stanca, contrasta i segni d’invecchiamento, minimizza imperfezioni e irritazioni e offre 32 ore di idratazione. Face Cleanser, schiuma detergente perfetta anche per la rasatura, rimuove le impurità, preserva l’idratazione e assorbe il sebo in eccesso. Energizing Moisturizer Extra Light Fluid, emulsione leggera che energizza, idrata, attenua linee sottili, ruvidità e secchezza.Targeted Pencil Concealer, correttore dal finish naturale che mimetizza le imperfezioni fino a 8 ore.

Born in Roma

“Le strade di Roma sono immerse nella luce del giorno. Il sole si fa strada nel paesaggio urbano. I ricordi della notte danno vita a un nuovo inizio. Le immagini del passato ispirano i sogni di domani. La città eterna si risveglia, immersa in una luce gialla”. Da questa immagine sogno e dal dialogo del giallo, il colore più emblematico di Roma insieme al rosso, fra passato, presente e futuro, nasce Born in Roma Yellow Dream, la nuova coppia di fragranze per lui e lei di Valentino. Entrambe sono costruite in tre tempi intorno alle note Color, Cool, Couture di Valentino e sono racchiuse in uno scrigno firmato dallo stud, il chiodo quadrato diventato un codice iconico della Maison, ispirato ai motivi scolpiti nel bugnato dei palazzi italiani. Per Born in Roma Yellow Dream Donna, i Maestri Profumieri Anne Flipo e Nicolas Beaulieu si sono ispirati alla luce calda e serena di Roma per mettere in risalto tutte le sfaccettature di una donna vivace, fiduciosa e vibrante. Il bouquet, floreale e muschiato, conquista con il suo accordo pulito e rassicurante e con un cuore fiorito e avvolgente di peonia ed essenza di rosa della Turchia. Per Born in Roma Yellow Dream Uomo, i Maestri Profumieri Julie Massé e Violaine Collas si sono ispirati alla luce profonda e rassicurante di Roma per rivelare il carattere di un uomo radioso, energico e determinato. Il jus, speziato e orientale sorprende con il suo accordo di pan speziato, mélange di cannella, cardamomo e noce moscata, dai sentori fumé e orientali ,immerso in un cuore aromatico erbaceo di lavanda di Provenza e geranio del Madagascar.


La Prairie

Platinum Rare

Da La Prairie, fiore all’occhiello della scienza dell’Haute-Rejuvenation della Casa, Platinum Rare HauteRejuvenation Protocol, un trattamento intensivo che risveglia la pelle e aiuta a compensare gli effetti negativi del passare del tempo (perdita compattezza, elasticità e volume) e il danneggiamento del tessuto cutaneo con un approccio a tre dimensioni. In primis, rende temporaneamente più permeabile la barriera cutanea per ottimizzare la penetrazione e l’efficacia degli attivi. Successivamente, questi ultimi, risvegliano le cellule della pelle che riacquistano vigore in termini di rinnovamento cellulare e di rigenerazione della matrice extracellulare. Infine, come risultato, la pelle appare ringiovanita grazie alla creazione di nuovo tessuto. Alla base delle sue performance, il Multi-Peptide al Platino di La Prairie, in attesa di brevetto, e il Complesso Cellulare Esclusivo, associati a una miscela di molecole “segnale” che funzionano come fattori di crescita .Trattamento intensivo della durata di un mese, da utilizzare ad intermittenza quattro volte all’anno per permettere alla pelle di ritrovare il suo equilibrio fra un trattamento e l’altro, si compone di tre fiale più un attivatore, il Platinum Catalyst. Ognuna delle fiale della durata di 10 giorni è composta da due camere per proteggere l’integrità delle due formule separate. Una volta inserite nel Platinum Catalyst, le componenti si mixano e, applicate sulla pelle, rivelano tutto il loro potere di ringiovanimento del soin rigenerando, levigando e rassodando il volto.

armani

comme deS garÇonS

cLinique

Code

Rouge

Smart Night Clinical™

Giorgio Armani svela un aspetto nuovo del suo Armani Code, che cattura il coté elegante e intenso del suo fascino seducente. Debutta Armani Code Eau de Parfum, che, come i suoi predecessori, trasmette un mood di seduzione elegante e si ispira a un uomo che attrae per l’innato magnetismo, che seduce senza provocare e che sposa disinvoltura ed autenticità, ma evoca l’atmosfera di una nuova seduzione, intensa ma naturale e infonde una nuova sensualità, elegante e al tempo stesso intensa, intensificando le caratteristiche olfattive della fragranza classica. Boisé orientale muschiato si apre con guizzi di mandarino e bergamotto, energizzati da un’infusione di essenza di limone, che conferisce alla fragranza un’aura agrumata. Nel cuore, le note di rosmarino e lavanda della Provenza, realizzate esclusivamente per Armani e provenienti da fonti sostenibili, si combinano per creare una nuova sfaccettatura affascinante e magnetica dal potente effetto aromatico. Nel fondo, l’assoluta di fava Tonka acquisisce un nuovo calore grazie ad un processo di torrefazione, o tostatura, il cedro naturale, crea una struttura elegante con il suo profumo secco e legnoso e si fonde con i muschi per un appeal sensuale e la vaniglia naturale dona una profondità sfaccettata e avvincente E una sfumatura passionale. A racchiuderlo l’iconico flacone ma nero lucente impreziosito dal tappo dorato e da una fascia ruvida sul collo del flacone che rievoca quella dello smoking.

“È l’incontro tra il fervore religioso e la realtà terrena. Tra concreto e trascendente. Una via d’accesso per entrare in una dimensione onirica di irrealtà carnale. È il dipinto di un nuovo mondo. Avvolto nella passione, nel fuoco e nel sangue, è un’evasione fantastica dalla realtà di ogni giorno. Una finestra aperta su un regno di estasi senza vincoli”. Racchiusa in queste parole la quintessenza di Rouge di Comme des Garçons, un’essenza unica e sorprendente, un compendio olfattivo del desiderio, una rivelazione radicale di armonie taglienti che si afferma con uno scontro di contrasti. Ecco allora un jus che si rivela un seducente incenso avviluppato da radici vegetali. Legni ardenti che bruciano senza pudore. Profondità resinosa illuminata da lampi di rapa rossa. Al debutto, pepe rosa illuminato dallo zenzero indonesiano, per un velo luminoso; nel cuore, lo stupore terreno e un soffio di freschezza con note terrose di rapa rossa appena affettata e foglie di geranio egiziano, mentolate e metalliche; e nel sillage, la profondità e la sensualità sacra dell’incenso e del patchouli legnoso equilibrata dall’ambra aromatica del cisto.

Da Clinique, Smart Night Clinical™ MD, trattamento riparatore e antietà che stimola il naturale processo di rigiovanimento della pelle grazie all’azione multi-dimensionale del retinolo boostata da un ricco pool di attivi che nutre, idrata, leviga, e perfeziona l’epidermide donandole un aspetto più giovane, luminoso e compatto. La sua formula, da applicare la sera evitando il contorno occhi, si avvale di retinolo, che previene e contrasta linee d’espressione e rughe, minimizza l’aspetto dei pori dilatati e leviga e ricompatta la superficie della pelle; di Youth Boosting Blend, una miscela di ingredienti antietà che contrasta l’invecchiamento cutaneo grazie ad un approccio articolato su più fronti al ringiovanimento della pelle; e di Comforting Hydrator Blend, un mix rinfrescante equilibrante che infonde la pelle d’idratazione grazie all’acido ialuronico concentrato e ad altri agenti attivi idratanti, aiutando a rendere più confortevole e piacevole l’esperienza di utilizzo del prodotto a base di retinolo e contrastando l’eventuale secchezza.


BELLEZZA

Ferragamo

Intense Leather È dedicata all’uomo moderno, aperto, fiducioso e concreto, ma anche incredibilmente affascinante e creativo, che ridefinisce la propria mascolinità senza temere di mostrare la sua natura più intima, perseguendo gli obiettivi che lui stesso si è dato, pronto ad affrontare ogni rischio mentre traccia il suo futuro di libertà, la nuova fragranza di Salvatore Ferragamo: Ferragamo Intense Leather. Un’Eau de Parfum che offre un’interpretazione più intensa, decisa e sensuale della mascolinità moderna rispetto all’Eau de Toilette Ferragamo. Fougère leather aromatic salty con un tocco estremamente contemporaneo, gioca con contrasti ricchi di luminosità e seduzione. Al debutto, mandarino, pepe posa e assoluta di salvia sclarea; nel cuore gli accenti dell’accordo di mela nnurca e l’eleganza floreale del mughetto e dell’iris; e nel sillage musk, muschio di quercia e l’esclusivo accordo Ferragamo Intense Leather, già presente in Ferragamo quale simbolo dell’equilibrio della Maison tra estro artigianale e fascino senza tempo. Riflesso di quello del suo predecessore anche il flacone che rivisita i motivi iconici di Salvatore Ferragamo in chiave moderna svelando una laccatura verde ottanio dal tono penetrante.

VaLenTino

L’universo olfattivo delle iconiche fragranze femminili di Valentino, Voce Viva e Born in Roma Donna, si arricchisce con un nuovo sigillo fragrante. Debuttano in versione Hair Mist, impalpabile fragranza per capelli che non solo cinge la chioma in un abbraccio inebriante rinnovando la magia dell’essenza ad ogni movimento, ma assicura anche un’azione trattante che nutre e rende più luminosi e morbidi i capelli grazie all’olio di argan. Voce Viva, è un jus che crea un’emozione indelebile e suona come un inno alla realizzazione dei propri sogni. Debutta con guizzi di bergamotto italiano addolcito da mandarino; si afferma con un cuore, di assoluta di fiori svela l’aura couture e solare del profumo; e sfuma in un’eco di muschio cristallo e vaniglia. Born in Roma Donna, è una moderna fragranza florientale Haute Couture che unisce tre varietà di gelsomino alla vaniglia per creare un jus dalla femminilità sontuosa, soffuso da un trio di legni che portano un tocco audace.

miYake

bon ParFumeur

Les Privés

L’universo olfattivo di Bon Parfumeur si amplia con Les Privés, una collezione di quattro fragranze, create con ingredienti rari e di altissima qualità propri della profumeria artistica, dedicate a chi ama le essenze capaci di trascrivere diverse sfaccettature dell’individuo contemporaneo e vuole sentirsi libero di inventare ciò che fa parlare la sua pelle e la sua anima, dando spazio alla creatività personale con il gioco del mix&match. Ogni fragranza si identifica, rispettando il mood generale del brand, con un codice numerico. 104, allea la freschezza frizzante alla forza del vetiver per dare vita a un’Eau de Parfum che ci trasporta nei primi giorni di primavera con il terreno bagnato di rugiada. 303, è un’essenza sensuale che si fa intrigante e speziata con un accordo pungente di peperoncino, cardamomo e noce moscata. 603, è un boisé animale, fresco e intenso, allea la sensualità di cuoio e tonka, al mistero e intensità di un debutto d’incenso. 903, evoca erotismo e mistero e si rivela un bouquet profondo ed elegante grazie a un’eco boisée di oud e sandalo.

6

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

Hair Mist

Fusion d’Issey

“Nell’immensità dei paesaggi infiniti si ergono, fieri e maestosi, i vulcani. Dal cuore della terra sgorgano nuove fonti di vita. Nei terreni diventati ricchi e fertili cresceranno nuove piante, perpetuo miracolo della natura”. Si ispira a questo sgorgare di energia e rende omaggio ai fenomeni fisici e naturali, la nuova fragranza maschile di Issey Miyake, Fusion d’Issey, quintessenza di una natura, da sempre fonte privilegiata d’ispirazione del designer, che si riscopre potente, vigorosa, ardente. Ecco allora un jus fougère, solare e minerale che nasconde un lato “incandescente”, un gioco di contrasti tra il freddo e il caldo delle spezie che trascrive l’idea di una roccia che fonde. Al debutto, la freschezza, con il bagliore frizzante del limone intrecciato alla dolcezza lattea dell’acqua di cocco; nel cuore, le note minerali e la rotondità dell’ambra, mentre le essenze di rosmarino fresco, geranio e cardamomo, al contempo fresco e ardente, evaporano lasciando una scia di legni vulcanici caldi e di essenza di patchouli che richiama la fusione della lava. Concentrato di energia e vitalità, interprete di una nuova mascolinità, è racchiuso in un flacone blu profondo tra il cobalto e il blu scuro con riflessi verdi, firmato da un cap sfaccettato che rievoca l’ossidiana e dal logo color lava.


Astra Make-up

The Universal Foundation Da Astra make-Up, The Universal Foundation, fondotinta universale che si fonde con ogni tipo d’incarnato da quelli più chiari fino a quelli più scuri grazie a una gamma di venti nuance. Ma non solo. La sua formula, a effetto seconda pelle e dalla coerenza modulabile, corregge senza appesantire e senza segnare il viso, sublimando naturalmente l’ incarnato, esaltandone la grana e donando un evidente effetto skin perfector. La sua formula si avvale di film formers emollienti che garantiscono una lunga durata e un maquillage “pelle nuda”; di un mix di oli vegetali e di polveri minerali per idratare e offrire un finish glow; e di Oxygen Complex, che garantisce ossigenazione all’epidermide e ne favorisce il rinnovamento e la rigenerazione per un plus d’energia, elasticità ed éclat. A racchiuderlo, un packaging in vetro riciclabile, simbolo dell’impegno di Astra Make-Up per la tutela dell’ambiente.

Tilbury

Super Radiance Da Charlotte Tilbury, Super Radiance Resurfacing Facial, prezioso alleato di bellezza 2 in 1 che assicura un viso subito più luminoso, radioso e giovane. È infatti un esfoliante, da usare settimanalmente, che affina l’aspetto dei pori e allo stesso tempo idrata, regalando luminosità istantanea al volto. La sua formula si avvale di Exfolactive ™, estratto naturale derivato dai fiori del fico d’India, che contribuisce a ridurre la comparsa delle rughe donando radiosità; acido glicolico, esfoliante; acido salicilico, dall’effetto purificante; Bio-Agave Acid che rende più luminoso l’aspetto del viso rimuovendo le cellule morte; acido poliglutammico, idratante che riduce la comparsa di linee e rughe; acido ialuronico, umettante e rimpolpante; Resurrection Leaf che aiuta a mantenere i livelli di idratazione della pelle,; olio di avocado che potenzia la funzione barriera della pelle, glicerina, che fortifica e rinforza la barriera idratante cutanea; aloe vera, che lenisce le irritazioni; e allantonina che dona morbidezza e previene la perdita di idratazione per un aspetto dewy .

shiseido

By Terry

Hyaluronic

Da By Terry, Hyaluronic HydraConcealer, un correttore di nuova generazione vegano e infuso dell’ 87% di trattamento. Grazie alla tecnologia intelligente auto adattabile, offre un make-up levigante e modulabile che corregge il colore e apporta luminosità e splendore grazie ai suoi pigmenti e alle polveri minerali.; e sfuma le imperfezioni e cancella i segni di fatica; e assicura una copertura naturale e duratura. Ma non solo: si avvale di un duo di acido ialuronico (a basso e alto peso molecolare) per idratare in superficie e in profondità e rimpolpare e rigenerare l’epidermide attenuando rughe e linee sottili, e di estratto di semi di ippocastano per schiarire le occhiaie, donare luminosità e lenire. Sei le tonalità, per adattarsi ad ogni incarnato. Accanto, sempre dedicata al volto, debutta la versione compatta incolore dell’iconica cipria perfezionante Hyaluronic Pressed HydraPowder. Immutata nelle performance, grazie alla sua texture morbida, opacizzante ma non secca che riempie linee sottili e rughe, ora sfuma le imperfezioni e fissa il trucco con una finitura invisibile e impeccabile.

Vital Perfection

Shiseido ampia la linea Vital Perfection con tre soin specifici per contrastare i segni dell’età nella parte inferiore del viso e proteggere dallo stress meccanico causato dall’uso della mascherina assicurando un aspetto più liftato e definito. Alla base delle formule la ReNeura Technology++™, ispirata alla neuroscenza e capace di stimolare la capacità di autorigenerazione della pelle e favorire ala trasmissione dei segnali permettendo alla formula di agire più rapidamente ed efficacemente. Intensive WrinkleSpot Treatment, trattamento intensivo, minimizza rughe profonde e del sorriso, rilassamento, colorito spento e macchie scure, avvalendosi anche di reticolo puro. LiftDefine Radicance Face Mask, maschera effetto lifting costituita da una maschera per tutto il viso e una forma di V specifica per sollevare la parte inferiore, in soli dieci minuti rassoda, ridefinisce l’ovale, illumina e idrata profondamente. LiftDefine Radiance Serum, siero anti-età, modella e illumina la pelle di viso e collo, ottimizza la microcircolazione per stimolare il processo di rigenerazione cutanea (grazie all’esclusivo metodo d’applicazione), riduce i segni d’invecchiamento e ridefinisce i profili.

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

|

DailyLuxury

|

65


Benessere

FITNESS

NEWS I

IL MONDO DEL FITNESS CAMBIA. M A R I NA L 2020 È StAto un Anno COVID OBLIGE. L’AMERICAN S A N T I N dAvvero PArtiCoLAre che COLLEGE OF SPORTS MEDICINE ha radicalmente cambiato le nostre vite È cambiato SVELA I DIECI TOP TREND CHE il mondo del lavoro che ci ha fatto conoscere lo CARATTERIZZERANNO IL 2021. smartworking; sono cambiate le relazioni sociali, con il ALLENAMENTI ONLINE, ATTIVITÀ lockdown e le differenti “zone” a colori che ci hanno privato del OUTDOOR, CORSI VIRTUALI, SPORT contatto con amici e affetti e della convivialità; è cambiato il COME MEDICINA TRA I PROTAGONISTI modo di fare acquisti con l’impazzare delle vendite online; ed è cambiato l’universo del fitness, con la chiusura di palestre e DELLA CLASSIFICA. 7

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021


operatori di tutto il mondo. Questi i primi dieci trend previsti, in ordine d’importanza, per il 2021.

1 Allenamento online

Il virtual online training ha fatto il suo ingresso nella classifica dei trend ACSM nel 2019, piazzandosi al 3° posto, per poi precipitare al 26° nel 2020. I grandi cambiamenti che ha subìto il settore fitness nel corso del 2020 a causa della pandemia coronavirus, che ha provocato la chiusura temporanea dei club in tutto il mondo, ha costretto gli operatori a proporre nuove modalità di fruizione delle attività, ovvero la possibilità di allenarsi a casa, o comunque al di fuori del club, seguendo lezioni trasmesse via web, in diretta o registrate, dunque fruibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

2 Tecnologia indossabile

3 Body Weight Training

L’allenamento a corpo libero, che sfrutta il peso corporeo e utilizza solo marginalmente attrezzi e accessori, è apparso per la prima volta in questa classifica nel 2013, piazzandosi al terzo posto, raggiungendo il 2° nel 2017, il 4° nel 2018, il 5° nel 2019 e il 7° nel 2020. Questa forma d’allenamento, molto efficace e accessibile, è diventata popolare nelle palestre di tutto il mondo diventando, nell’ultimo decennio, un vero e proprio trend. s

centri sportivi, con l’impossibilità di allenarsi in gruppo e con severe limitazioni per tutti gli appassionati del workout indoor e outdoor. Cosa aspettarsi da questo nuovo anno in tema di attività fisica e sport e come il Coronavirus ha cambiato le abitudini del wellness? La risposta arriva dall’American College of Sports Medicine (ACSM) - tra le massime autorità, a livello mondiale, nell’ambito del fitness, in special modo per quanto attiene al suo legame con la salute - che nella 15esima edizione del suo sondaggio annuale svela le tendenze del fitness per l’anno appena incominciato, rilevate interpellando più di 4.300

Da quando sono stati inseriti nel sondaggio, nel 2016, i dispositivi tecnologi indossabili, i cosiddetti wearable, si sono sempre collocati al primo posto della graduatoria, eccezione fatta per il 2018, anno in cui occuparono la terza posizione. Tra questi dispositivi, sempre più diffusi, figurano fitness tracker, smart watch, sistemi di monitoraggio della frequenza cardiaca e localizzatori GPS.

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

|

DailyLuxury

|

71


Benessere

4 Attività outdoor

Probabilmente anche a causa dell’emergenza coronavirus, diverse attività svolte all’aperto, come le camminate, le uscite in bicicletta e le escursioni, sono diventate ancor più popolari. Esse possono essere di breve durata, di una giornata, un weekend o addirittura una settimana. I partecipanti s’incontrano nei parchi cittadini, su piste ciclabili, in aree adatte al trekking e sono in genere guidati da un leader. Nel 2010 era solo al 25° posto della graduatoria dei trend, ma con il passare degli anni ha scalato la classifica e quest’anno ha fatto il grande balzo, passando dal 13° posto del 2020 al 4°.

5 HIIT

L’allenamento di breve durata e ad alta intensità era in testa a questa classifica nel 2013 e nel 2018, al 3° posto nel 2016 e nel 2017 e nelle primi cinque posizioni dal 2014 al 2020. Questo tipo d’allenamento generalmente prevede brevi picchi ad alta intensità (90%) seguiti da altrettanto brevi periodi di recupero e nonostante alcuni professionisti del fitness mettano in guardia circa i maggiori rischi d’infortunio che il suo svolgimento implica, da diversi anni è popolare nei fitness club di tutto il mondo.

6 Allenamento virtuale

Per la prima volta il virtual training compare separatamente dal virtual online training. Per le finalità del sondaggio, è stato definito come la fusione dell’allenamento di gruppo con la tecnologia che offre la possibilità di svolgere fitness in relazione alle proprie esigenze. In genere, l’allenamento guidato in modo virtuale viene svolto all’interno dei fitness club tramite grandi schermi e attrae gruppi di iscritti più ristretti rispetto a quelli che svolgono i corsi con istruttori in carne e ossa. Spesso i corsi virtuali sono un viatico verso i corsi dal vivo in quanto consentono ai neofiti di allenarsi sentendosi maggiormente a proprio agio, facilitando l’apprendimento dei movimenti da compiere. Il loro ingresso nella top 10 della graduatoria ACSM dei trend potrebbe essere frutto della reazione del settore all’emergenza coronavirus.

72

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

7 L’esercizio fisico come medicina

Da anni vengono attuate iniziative il cui fine è incoraggiare i medici, e più in generale gli operatori sanitari, a impiegare l’esercizio fisico come strumento di valutazione e cura, prescrivendolo ai propri pazienti come “farmaco” preventivo e curativo. Questa tendenza era al 7° posto nel 2017, al 12° nel 2018, al 10° nel 2019 e nel 2020 è balzata al 6°.

8 Allenamento con i pesi liberi

Questa modalità d’allenamento, inserita nel sondaggio nel 2020 separatamente dalla più generica categoria “allenamento per la forza”, implica l’utilizzo di manubri, bilancieri, kettlebell e palle mediche e viene svolta sia autonomamente, sia in gruppo sotto la guida di un istruttore, così come nell’ambito del functional training.

9 Attività per i senior

Questo trend - nella top 10 dal 2007 (anno occupò il 2° posto), eccezione fatta per il 2017, in cui scese all’11°posto - continua a evidenziare le esigenze legate all’esercizio fisico dei Baby Boomer (i nati tra il 1946 e il 1964), e delle generazioni successive. Questa grande fascia di popolazione - sempre più ampia in una società occidentale che continua a invecchiare e nella quale si vive e si lavora più a lungo rispetto al passato - ha maggiore disponibilità economica rispetto alle fasce più giovani. Gli operatori di club dovrebbero dunque cogliere questa grande opportunità con attività ad hoc.

10 Personal training

L’allenamento individuale svolto con un personal trainer continua a essere un trend importante anche perché è sempre più accessibile in tutte le sue versioni, ovvero nel club, online, in ambito domestico e in altri luoghi. Questo servizio, che include la valutazione della forma fisica, l’individuazione degli obiettivi da raggiungere e la configurazione di programmi d’allenamento personalizzati, sin dalla prima edizione del sondaggio annuale dell’ACSM , risalente al 2006, appare nella top 10 (9° nel 2017, n 8° nel 2018 e 2019, 5° nel 2020).


CELEBRITIES

HOMES design

©TOPTENREALESTATEDEALS.COM

M A R I NA s A n T i n

COSA DARESTE PER DORMIRE NELLA CAMERA DI PIERCE BROSNAN O PER PASSARE UNA SERATA ROMANTICA NEL NIDO D’AMORE DI JENNIFER ANISTON E BRAD PITT? OGNI SOGNO O, MEGLIO, OGNI CASA HA UN COSTO. QUALE? LO SVELA IL NETWORK TOPTENREALESTATEDEALS.COM.

D

s

aLLa casa deLLa LUna di mieLe di elvis e Priscilla Presley, alla villa del leggendario 007 sean connery in costa azzurra; dall’attico di sogno a new york di Jennifer Lawrence, al nido d’amore di Jennifer aniston e Brad Pitt, passando per la villa di John Legend e chrissy teigen a Beverly Hills o a quella sull’oceano di Pierce Brosnan. alzi la mano chi non ha mai sognato di entrare in una di queste lussuose e spettacolari dimore per immaginare almeno per un giorno di vivere come i loro famosi proprietari, facendo scommesse sul loro prezzo.


A

soddisfare la curiosità arriva il network TopTenRealEstateDeals.com che ha stilato la design Top Ten delle case di celebrities vendute nel 2020. E c’è davvero di che sognare ad occhi aperti. Pronti a partire per il tour? Scopriamole dell’ultimo classificato a chi ha conquistato la vetta del podio.

10. La casa della luna di miele di Elvis e Priscilla Presley

Elvis era all’apice della sua carriera quando scelse per la sua luna di miele con Priscilla, nel 1967, “The House of Tomorrow”, il soprannome che le aveva dato la rivista Look per le sue forme architettoniche arrotondate e futuristiche. Situata a Palm Springs, è stata realizzata nel 1960 su progetto dell’architetto modernista William Krisel. Con 5.000 piedi quadrati di superficie abitabile, è costruita su un pendio ed è a sbalzo nella parte anteriore. Dispone di 4 zone giorno circolari su tre livelli con un muro curvo in pietra, 5 camere da letto e 5 bagni. All’esterno, un giardino privato, un campo da tennis, un frutteto e una piscina a terrazze con barbecue. É stata acquistata nel 2020 per 2,5 milioni di dollari da un compratore anonimo.

10

9

9. La villa a Beverly Hills di Britney Spears

Bianca e luminosa, con finestre e lucernari che aggiungono ancora più luce, la casa dall’atmosfera europea era stata acquistata dalla popstar statunitense nel 2007 dopo il suo divorzio da Kevin Federline per trovare un po’ di pace e serenità. 7.500 piedi quadrati, 6 camere da letto e 7 bagni inclusa una master suite, un ufficio, una sala multimediale e diversi luoghi di intrattenimento sia all’interno che all’esterno. Nel 2020 i nuovi proprietari l’hanno messa sul mercato al prezzo di 6,5 milioni di dollari.

8. La casa in Connecticut di Regis Philbin

Poco prima della scomparsa del leggendario presentatore Tv statunitense Regis Philbin (ha portato al successo il gioco a premi “Chi vuol essere un milionario?”), la sua villa a Greenwich, nel Connecticut, è stata venduta per 4,595 milioni di dollari. Arredata in stile maniero inglese, la villa (13.661 piedi quadrati) è composta da 6 camere da letto, 9 bagni, una biblioteca, una veranda, una sala biliardo, un home theater, una grande palestra e una cantina di vini con una sala degustazioni e bar. I giardini lussureggianti includono una piscina, un centro benessere e campi da tennis con terrazze per intrattenersi o cenare.

74

|

DailyLuxury

|

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

7. L’attico newyorkese di Jennifer Lawrence

Protagonista degli Hunger Games, l’attrice statunitense Jennifer Lawrence ha venduto il suo spettacolare attico di New York City per 9,9 milioni di dollari (il prezzo iniziale era di 12). L’appartamento si trova nell’Upper East Side in cima al complesso Laurel, esclusivo condominio di 30 piani con palestra, piscina, sauna, sala proiezioni. L’appartamento di 4.073 piedi quadrati con vista sul fiume Hudson comprende due terrazzi dotati di cucina esterna, pergolato e caminetto, oltre a un tavolo da ping pong, Tre camere da letto, tra cui la gigantesca suite padronale, 5 bagni, e una stanza per il biliardo.


6 7

5

5. La villa a Malibu Beach di Pierce Brosnan

8

6. La Tenuta di Marc Anthony

4. Il nido d’amore di Jennifer Aniston e Brad Pitt

Acquistata da Brad Pitt e Jennifer Aniston nel 2000 dopo il loro matrimonio, per 13,5 milioni di dollari, la villa è stata il loro nido d’amore fino al 2005, anno della separazione. Con mille metri quadri di superficie, 5 camere, 13 bagni, piscina, palestra, campo da tennis, sala di proiezione privata e una guest house. La casa fu venduta nel 2006 per 26 milioni di dollari al dirigente di hedge fund Jonathan Brooks, che completò la ristrutturazione e aggiunse alcune sue caratteristiche. Nel 2020 ha venduto la casa per 32,5 milioni di dollari.

s

Il cantautore e attore statunitense Marc Anthony, ex marito di Jennifer Lopez, ha recentemente messo in vendita per 27 milioni di dollari la sua tenuta da sogno nel sud della Florida. Si tratta di una delle più grandi case della zona con oltre 6 mila metri quadrati di spazio abitativo. Accoglie 12 camere da letto e 13 bagni. La villa è inoltre dotata di un ascensore interno che collega tutti e tre i piani, oltre ad avere una lussuosa piscina, tre cucine, una cantina per i vini e alloggi separati per il personale di servizio. La villa si trova vicino a quelle di altre celebrità tra cui Pharrell Williams e l’attuale fidanzato di JLo, Alex Rodriguez.

L’Orchid House, costruita dall’attore e dalla moglie, è uno splendido ed esotico complesso di ispirazione thailandese di fronte all’oceano a Malibu. L’interno è composto da 5 camere da letto, 14 bagni, sala da pranzo con camino, una cucina gourmet anch’essa con camino, una dispensa del maggiordomo e deposito vini personalizzato, uno studio d’arte, una sala proiezioni, due bar, una sala musica, una palestra, un centro benessere. Un ponte permette di affacciarsi direttamente sull’Oceano Pacifico. Ovviamente la casa è dotata anche di una spiaggia privata e di una piscina a due piani di acqua salata, circondata da un paesaggio con palme e fiori tropicali profumati. La casa è andata sul mercato lo scorso anno per 27 milioni di dollari.

n°1-2 gennaio-febbraio 2021

|

DailyLuxury

|

75


design

2

4

2. La casa in Costa Azzura di Sean Connery

Mancato lo scorso ottobre, il mitico James Bond dello schermo, Sir Sean Connery è stato uno degli attori più famosi degli ultimi 50 anni, nominato anche “l’uomo più sexy del secolo” dalla rivista People. La sua casa nel sud della Francia è stata recentemente venduta per 33,87 milioni di dollari. Si tratta di una delle ville più belle della Costa Azzurra con vista su Nizza e sul Mar Mediterraneo ed è stata utilizzata in diverse scene del film di James Bond Never Say Never Again quando è stato girato a Nizza e Monaco. Situata su oltre un acro, la casa si trova lungo un sentiero tortuoso sul bordo di una scogliera con vista sulla Promenade des Anglais e sul Porto Vecchio.

1. La casa di Kelly Clarkson a Encino California

3

3. La villa di John Legend e Chrissy Teigen

La coppia A-List ha un vero talento per la selezione di immobili e le loro case sono regolarmente presenti su Architectural Digest. Costruita nel 1966 e portata ai più alti standard contemporanei, la casa di 8.520 piedi quadrati ha 7 camere da letto e 8 bagni. Le finiture e le decorazioni speciali includono soffitti con motivi mandala provenienti dalla Thailandia, pavimenti in rovere ebanizzato, pareti laminate in argilla e acciaio, lavandini in onice e ripiani in quarzo italiano. Definita una delle dimore più eleganti di Beverly Hills, è stata acquistata quasi immediatamente per 24 milioni di dollari. All’esterno, con favolosa vista sul canyon dalla terrazza della piscina, una piscina di acqua salata riscaldata, jacuzzi, barbecue e pergolato ombreggiato da viti .

Dopo aver cantato e vinto la prima stagione di American Idol nel 2002, Kelly è ora una delle intrattenitrici preferite d’America, giudice di “The Voice” e conduttrice del suo nuovo talk show della NBC. Ma non solo. Kelly possiede uno stile di decorazione d’interni unico che potrebbe facilmente portare il suo nome contraddistinto da tanto legno, accenti industriali, atmosfere accoglienti e confortevoli. Costruita nel 2018, la casa di quasi 10.000 piedi quadrati dispone di 8 camere da letto, 11 bagni e un cortile nascosto dietro a grandi alberi. Nel 2020, Kelly ha deciso di vendere la sua tenuta a Encino, in California al prezzo di 9,995 milioni di dollari. n

1


clessidra87.it

I SORRISI DELLE DONNE TORNERANNO

A RISPLENDERE

Distribuzione farmacosmesi www.difarco.it


Profile for DAILY LUXURY

DAILY LUXURY • n.1-2 gennaio-febbraio 2021  

Ceramide Capsules. Scegli, gira, applica. Il segreto di bellezza Elizabeth Arden, ora svelato. Due dei migliori ingredienti del mondo skinca...

DAILY LUXURY • n.1-2 gennaio-febbraio 2021  

Ceramide Capsules. Scegli, gira, applica. Il segreto di bellezza Elizabeth Arden, ora svelato. Due dei migliori ingredienti del mondo skinca...

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded