Issuu on Google+

Visite guidate per individuali e gruppi su percorsi storici, natura, enogastronomia, archeologia, artigianato locale, shopping e divertimenti. . . a pochi passi da Roma


Itinerario 1: Visita al Museo Archeologico e Villa Imperiale di Nerone – (GRUPPI) – Anzio (Roma)

Museo Archeologico Il Museo Archeologico occupa il pianterreno di Villa Adele, costruzione con nucleo seicentesco, voluta dalla famiglia Pamphili ed ampliata tra il ‘700 ed i primi del ‘900 dai successivi proprietari. Oggi la villa e l’annesso giardino sono di proprietà comunale ed è sede estiva di spettacoli teatrali all’aperto. Il Museo illustra la nascita e lo sviluppo dell’antica Antium, con approfondimenti su alcuni aspetti dello sviluppo della città in età antica, quali le ville, il porto e la marineria. I materiali esposti sono stati recuperati da continui scavi archeologici sul territorio. Il percorso del Museo è scandito da totem informativi, dove sono riportati passi di autori antichi, corredati da un commento che illustra gli eventi più significativi della storia della città. Resti della Villa Imperiale dell’Imperatore Romano Nerone Certamente i più imponenti ed i più famosi resti archeologici della antica Antium conosciuti per la loro fama in tutto il mondo, sono quelli relativi alla grandiosa Villa Imperiale che si estendeva lungo la fascia costiera che va dalla punta di Capo d'Anzio e Via Furio Anziate verso ponente fino al Capo dell'Arco Muto. L'intero complesso si disponeva su terrazzamenti prospicienti il mare su cui furono costruiti numerosi padiglioni nel corso delle varie fasi. La Villa infatti nella sua storia ha subito evoluzioni e modifiche a secondo del periodo storico e del proprietario, tanto che si possono definire queste fasi in: fase Repubblicana ed Augustea, fase Neroniana, fase Domiziana , fase Adrianea e fase Severiana. L'opulenza della villa è testimoniata dal ritrovamento di importanti opere d'arte, tra cui la famosa Fanciulla d'Anzio, il Gladiatore Borghese, le sculture in marmo nero di Esculapio e Giove e il vaso bronzeo di Mitridate Eupatore (132-63 a.C.). Ai piedi del promontorio di Capo d'Anzio spiccano le cosiddette Grotte di Nerone, ambienti voltati di sostruzione per il soprastante edificio termale. A sud del faro si sviluppava invece il porto neroniano, oggi quasi del tutto sommerso o cancellato dal porto innocenziano.

Durata del Tour : 2h (con guida) – DAL MARTEDI’ALLA DOMENICA (escluso festività) Quota a persona: SOLO TOUR € 20 ------------ TOUR + PRANZO IN RISTORANTE € 49 (Tour minimo 30 partecipanti) L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 2: Immagini e luoghi della II guerra mondiale – (GRUPPI) – Anzio e Nettuno (Roma)

Museo dello Sbarco di Anzio

Il Museo dello Sbarco di Anzio è stato inaugurato in occasione del 50° anniversario dello sbarco di Anzio il 22 gennaio 1994, ed è collocato in una delle sale della seicentesca Villa Adele, a pochi passi dalla stazione ferroviaria e dal centro cittadino, facilmente raggiungibile a piedi.

Il Museo è diviso in quattro sezioni: Americana, Inglese, Tedesca e Italiana. Nelle vetrine e nelle bacheche sono esposte uniformi, armi, decorazioni, documenti, piani di battaglia, foto di veterani, oggetti d'uso quotidiano; tutto rigorosamente autentico.

Bandiere, raccolte di stampe d'epoca, motoveicoli, ecc. arricchiscono la già cospicua raccolta che si va ampliando sempre più con donazioni provenienti dai Musei e dalle associazioni dei veterani dei paesi belligeranti. Molti reperti provengono direttamente dai fondali del mare di Anzio, dove, a varie profondità, aerei, navi da guerra e da carico, mezzi da sbarco giacciono spesso con l'equipaggio, come gli incrociatori britannici "Janus" e "Spartan" e la nave ospedale "St. David". Cimitero Americano di Nettuno Il “Sicily-Rome American Cemetery and Memorial” è un cimitero dove riposano i soldati americani che morirono durante la seconda guerra mondiale, durante i giorni dello sbarco alleato sulla costa tirrenica che va da Lido dei Pini a Torre Astura. Venne installato come cimitero temporaneo, nella città di Nettuno, il 24 gennaio 1944, dopo solo due giorni dall'inizio dell' operazione Shingle (sbarco di Anzio). Il sito copre una dimensione di circa 312.000 m². All'ingresso vi è una piccola isola lacustre, con dei cipressi. Subito dietro si apre un grande viale costeggiato da 7.862 lapidi bianche, corrispondenti a tutti gli americani morti (anche crocerossine), nell'operazione Shingle; In fondo al cimitero vi è un grande memorial, consistente di una cappella, un peristilio ed una stanza delle mappe raffiguranti le operazioni. Nelle bianche mura di marmo della cappella, ci sono i nomi dei circa 3.100 dispersi. Il cimitero si trova a Nettuno (Rm) in Via Santa Maria, in corrispondenza di Largo Vittime dell'11 settembre 2001. Durata del Tour : 2 h (con guida) – Martedì/Giovedì/Sabato/Domenica dalle ore 10:30 (escluse festività) Quota a persona: SOLO TOUR € 20 ------------ TOUR + PRANZO IN RISTORANTE € 49 (Tour minimo 30 partecipanti)


Itinerario 3: Borgo Medievale – Porto Turistico – Percorso enogastronomico (GRUPPI) – Nettuno (Roma)

Borgo Medievale di Nettuno

Il borgo di Nettuno (Rm) è la parte più vecchia della città. Si trova sul lungomare Matteotti, a ridosso del mare. Il borgo, anche se definito da tutti medievale, ha origini molto più antiche. È l'area più antica dell'intera Antium. Quando nel 68 morì l’Imperatore Nerone, il quale aveva costruito il porto Neroniano ad Anzio e il tempio del Dio Nettuno nell'attuale borgo, Antium andò in rovina, in seguito a numerosi saccheggi e razzie da parte dei Goti, ed i suoi abitanti migrarono nel borgo nettunese, formando un piccolo gruppo di case intorno al tempio del Dio Nettuno, che dopo poco tempo sarebbe diventato l'attuale borgo medioevale di Nettuno. Nel XVI secolo Nettuno non era altro che un piccolo centro abitato, circondato di mura e di torri, al cui centro sorgeva la chiesa di San Giovanni e poco più avanti c'era il forte Sangallo fatto costruire da papa Alessandro VI Gli accessi al borgo di Nettuno si trovano lungo il lungomare Matteotti, su Piazza Mazzini, in Via della Resistenza Nettunese, e sul porto turistico. Sul lungomare si accede attraverso due porte ad arco a tutto sesto che portano in Via del Baluardo e Via del Quartiere. Per la conformazione tipica medioevale, le strade del borgo sono molto strette e di conseguenza pedonali. Il borgo attualmente è abitato. Le case si trovano nelle vie e nelle piazze, e soprattutto lungo la cinta muraria e nelle torri. È frequentato dai cittadini per la presenza della Chiesa di San Giovanni e per i numerosi esercizi commerciali. Nelle sere le vie del borgo si riempiono di gente per la massiccia presenza di locali, bar, gelaterie, enoteche e ristoranti. Porto Turistico Tra il borgo, ed il Lungomare, si trova il porto turistico di Nettuno. Inaugurato nel 1986, con i suoi 800 posti barca, 14 pontili e 3000 metri di molo, è uno dei maggiori porti turistici della fascia Tirrenica. Percorso Enogastronomico

A Nettuno suggeriamo la visita di una Cantina, all’insegna di un wine tour indimenticabile, fra natura, arte, storia, cultura ed enogastronomia locale. Durata del Tour : 3 h (con guida) – TUTTI I GIORNI (domenica esclusa) dalle ore 10:00 Quota a persona: TOUR + PRANZO ( presso LA CANTINA) € 49 (Tour minimo 30 partecipanti)

L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 4: Visita ad un laboratorio artigianale di produzione di borse e piccola pelletteria (GRUPPI)

Una visita al laboratorio di produzione di borse e piccola pelletteria Visita presso un laboratorio dove si eseguono artigianalmente borse e piccola pelletteria. La visita sarà accompagnata dalla spiegazione dei lavori direttamente dalla titolare dell’azienda che mostra e illustra la lavorazione del pellame fino alla creazione di un prodotto finito. Ciascun partecipante ha modo di ordinare prodotti di produzione artigianale di pelletteria. L’azienda è situata nel comune di Aprilia (Latina) a 40 km da Roma. Durata del Tour : 2h (con accompagnatore) – DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ dalle ore 10:00 Quota a persona: SOLO TOUR: € 20 -------------- TOUR + PRANZO € 49 (Tour minimo 30 partecipanti) L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 5: Visita ad un laboratorio artigianale di lavorazione del vetro da laboratorio, vetro industriale e commerciale e di creazione di vetro artistico – (GRUPPI)

Una visita ad un’azienda vetraria artigianale Visita presso un laboratorio di vetreria artigiana che crea oggetti tramite la soffiatura e la modellazione del vetro. La visita sarà accompagnata dalla spiegazione dei lavori direttamente dai titolari dell’azienda che mostreranno la nascita e la creazione di un oggetto fino al prodotto finito. A ciascun partecipante sarà rilasciato un piccolo ricordo della visita. L’azienda è situata nel comune di Aprilia (Latina) a 45 km da Roma.

Durata del Tour : 2h (con accompagnatore) – DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ dalle ore 10:00 Quota a persona: SOLO TOUR: € 20 -------------- TOUR + PRANZO € 49 (Tour minimo 30 partecipanti) L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 6: Parco divertimenti “Rainbow Magicland” – (INDIVIDUALI e GRUPPI) – Valmontone (Roma)

Una giornata a Rainbow Magicland Rainbow MagicLand è un parco divertimenti a circa 50 chilometri da Roma. La giornata è tutta dedicata al divertimento all’interno del parco.

Caratteristiche principali Peculiarità del parco è il grande lago centrale, intorno al quale si dispongono tutte le 36 attrazioni, negozi, punti ristoro e aree spettacoli che compongono la struttura. Caratteristica è la forte tematizzazione, che affronta i temi più diversi, dalle rovine maya allo Steampunk, passando per dolmen preistorici, castelli e architetture reali e fantastiche di ogni epoca. Il tutto fa capo al tema principale del parco: la magia. Magicland ospita alcune attrazioni uniche sulla piazza italiana, in primis il Dark Ride Interattivo Multidimensionale "Huntik 5D", ispirato all'omonima serie animata. La mascotte del parco è il Gattobaleno insieme alle Winx e ad alcuni dei cartoni animati prodotti dallo studio Rainbow.


Attrazione

Caratteristiche

Shock

Shock è il roller coaster simbolo del parco. La stazione è situata nella parte iniziale del parco e si estende fino al lago centrale, andando ad occuparne una piccola porzione, rendendo il viaggio ancora più particolare poiché, in due tratti, si trova leggermente al di sotto del livello dell'acqua. La spinta iniziale esercitata dal sistema di lancio magnetico LSM permette alle vetture di raggiungere i 100 km/h in 3 s, arrivando a un'altezza di 35 m.

Cagliostro

Percorso a bordo di una vettura rotante, è un'attrazione che si svolge interamente al buio, a volte squarciato da effetti luminosi. Questa attrazione raggiunge i 58 km/h.

Mystika

È una torre di caduta libera alta 70 m

Yucatan

Percorso acquatico all'interno di un antico tempio Maya da affrontare con barconi (da 20 posti ciascuno). [3] Dotato di due salite e di due conseguenti ripide discese (rispettivamente di 8 e 13 metri ) che spostano una notevole quantità d'acqua.

Huntik 5D

Una Dark ride interattiva fortemente tematizzata, la prima in Italia ad unire effetti scenografici 4D allo sparo con i fucili laser.

Le Rapide

Un river rapids a bordo di speciali gommoni con cui affrontare un fiume impetuoso lungo 480 metri e altre forze naturali. Per la stagione 2012 è stata modificata la piattaforma d'imbarco per far avere all'attrazione una capacità oraria di oltre 1000 persone .

L'Isola Volante

Stazione orbitante (sollevata da un braccio meccanico) che permette la visione completa del parco e delle aree limitrofe (Fashion District) da 50 metri d'altezza.

Gran Teatro

Teatro da 900 posti circa che ospita il musical del Parco, "Gattobaleno e la spada magica". Lo spettacolo si replica in diverse ore del giorno.

Planetario

Cinema 4D con proiezione di filmati, anche didattici, con il tema abissi - mondo sottomarino, alternati con filmati a tema spaziale. Le proiezioni vengono effettuate su una cupola (planetario appunto) dal diametro di 25m .

Castello di Alfea

Attrazione che fa rivivere i momenti principali della saga delle Winx, le magie e i luoghi della loro scuola.

Bombo

Piccolo Roller Coaster caratterizzato da un particolare treno che riprende appunto le sembianze di Bombo da Monster Allergy. Montagna russa adatta a tutta la famiglia.


L'Olandese Volante

E’ costituito da un treno a forma di nave.

La Baia

Un'area del Lago che ospita le acrobazie degli artisti del Circo Acquatico.

Pianeta Winx Dark Ride sospesa tematizzata, ispirata al mondo delle Winx.

Maison Houdini

Mad House sotterranea ispirata al Mago Houdini. Essa insieme alla Magic House di Gardaland, sono le uniche Mad House sotterranee in Italia.

Piccolo Teatro

Teatro di 200 posti circa dedicato a spettacoli rivolti a bambini: "Bombo Interactive Show", primo cartone animato interattivo e "WinX show".

Palabaleno

Un palastudio di 1200 posti dove va in scena "Gladiatori", il nuovo show del Parco: una ricostruzione perfetta del Colosseo, teatro dei combattimenti tra gli antichi lottatori romani.

Carosello

Classico carosello a due piani che rievoca i vecchi tempi. Posizionato davanti a Maison Houdini, introduce in qualche modo l'area dei bambini, Il Regno dei Piccoli.

Il Treno Magico

Classico treno per bambini tematizzato Pixie

Tazze Pazze

Classiche "tazze" a forma di fiori

La Ruota Magica

Piccola ruota panoramica dedicata ai bambini

Ronnie il ragno

Un ragnetto che gira su se stesso e si muove

Macchine volanti

I vagoncini, a forma di macchina, corrono su un circuito circolare con piccoli sali-scendi.

Alloscontro

Classiche macchine da scontro, ma in parte tematizzate

Il Regno dei Piccoli

L'intera area dedicata ai bambini


Il Bruco

Classico Brucomela

Durata: INTERA GIORNATA – Apertura parco dalle 10:00 alle 18:00. TUTTI I GIORNI (dal 1 aprile al 30 settembre) Biglietto ingresso: € 35 a persona Per gruppi di min. 30 partecipanti: Pullman + biglietto ingresso + assicurazione € 59 L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 7: Centro commerciale “FASHION DISTRICT” di VALMONTONE (Roma) – (GRUPPI)

Una giornata al Fashion District di Valmontone

FASHION DISTRICT VALMONTONE OUTLET è un centro commerciale a circa 50 chilometri da Roma dove si fa shopping e si possono acquistare tutti i marchi piu’ famosi dell’abbigliamento, calzature e pelletteria italiana. La giornata è tutta dedicata allo shopping.

Quota a persona: € 20 (include accompagnatore e prima colazione prima della partenza) (Tour minimo 20 partecipanti (NON è incluso pullman – su richiesta)

L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 8: Parco Acquatico “ZOOMARINE” - (INDIVIDUALI E GRUPPI) – Pomezia (Roma)

Una giornata al Parco acquatico Zoomarine Zoomarine è un parco acquatico a pochi chilometri da Roma. La giornata è tutta dedicata al divertimento all’interno del parco. Caratteristiche principali Situato a pochi chilometri da Roma, con i suoi 40.000 m² di verde, acqua, attrazioni e 700.000 visitatori nel 2011, Zoomarine si conferma il terzo parco divertimenti italiano. Il parco propone: spettacoli con delfini, leoni marini e foche, uccelli tropicali, uccelli rapaci e tuffatori; un Cinema 4D; un Acquapark da 5.000 posti con piscine e scivoli acquatici; giostre per bambini di tutte le età; i roller-coaster Vertigo e Squalotto; la montagna russa acquatica Blue River; lo scivolo acquatico Harakiri; la Zoomarine Beach, una spiaggia tropicale di sabbia; e L'Era dei Dinosauri, un percorso interattivo all’interno di una foresta preistorica popolata da dinosauri animatronics in movimento a grandezza naturale. L'accoglienza all'ospite è completata da servizi per bambini, negozi, 11 punti ristoro/snack,ristorante “Amazzonia”. Tra le novità c'è il Galeone dei Tuffatori, in tema con la nuova attrazione della stagione: la Laguna dei Pirati.


Attrazioni Le attrazioni del parco sono:

Attrazione

Caratteristiche

Laguna dei Pirati

La Laguna dei Pirati è un'immensa distesa d'acqua dove ci si fronteggerà in battaglie a tutto splash.

L'Era dei Dinosauri

L'Era dei Dinosauri è un percorso interattivo all'interno di una foresta preistorica popolata da dinosauri animatronics in movimento a grandezza naturale. Il viaggio nel passato tra Parasaurolophus, Saltasauro,Omeisauro, Iguanodonte, Triceratopo, Stegosauro, Gallimimo,Dein onychus, Dilofosauro, Baryonyx, Spinosauro, Pteranodonte, Allosauroe Brachiosauro, termina con il famoso e temuto Tyrannosaurus Rex.

Zoomarine Beach

Zoomarine Beach è una distesa di sabbia con ombrelloni tropicali e lettini.

Squalotto

Squalotto è uno dei numerosi roller-coaster presenti nel Parco. Prende il nome dalla punta del primo vagone della montagna russa che raffigura il volto di uno squalo. Il percorso è speculare a quello dei Brucomela di molti luna park itineranti.

Aquapark

L'Aquapark è un'area acquatica del parco in cui, oltre alle piscine, sono presenti diversi scivoli colorati con discese ripide e non adatte per i più coraggiosi ma anche per i più piccoli.

Vertigo

Vertigo è una montagna russa del Parco. È lunga 530 metri e percorre con una velocità di 70 km/h che si raggiunge in meno di 4 secondi. La giostra include anche un giro della morte ed una caduta verticale lunga circa 30 metri, oltre a presentare diverse curve paraboliche.

Harakiri

Harakiri è un grandissimo scivolo acquatico che consiste in una discesa simile a quella degli scivoli presenti nell'Acquapark ma fatta a pelo d'acqua a bordo di gommoni.

Blue River

Blue River è una montagna russa acquatica, il classico percorso sui tronchi con tre salite ripide e altrettante discese mozzafiato di cui la seconda in due riprese.

Durata: INTERA GIORNATA – Apertura parco dalle 10:00 alle 18:00. TUTTI I GIORNI (dal 1 aprile al 30 settembre) . Biglietto ingresso: € 25 a persona. Per gruppi di min 30 persone: Pullman + Biglietto + assicurazione € 59 L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


ITINERARIO 9: GITA GIORNALIERA CON IMBARCAZIONE - (INDIVIDUALI) – Nettuno (Roma)

Durata: INTERA GIORNATA Partenza dal porto di Nettuno (Roma) con gita in mare verso Torre Astura e ritorno.

TUTTI I GIORNI (dal 1 giugno al 31 agosto) . Biglietto: € a persona.

L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 10: Degustazione di dolci, biscotti e vino locale - (GRUPPI) – Anzio (Roma)

Degustazione di dolci, tozzetti, biscotti tipici e vino locale presso locale al centro di Anzio. TUTTI I GIORNI Quota di partecipazione: € 20 a persona (min. 10 persone - su richiesta per gruppi piu’ piccoli) UNA BOTTIGLIA DI VINO IN REGALO A PERSONA Ciascun partecipante ha modo di ordinare i prodotti di produzione locale.

L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 11: Riserva Naturale Tor Caldara e Castello Sangallo – (GRUPPI) – Anzio e Nettuno (Roma)

Riserva Naturale di Tor Caldara - Anzio

La Riserva naturale Regionale di Tor Caldara è situata nel comune di Anzio (Rm), al Km 34,500 della Via Ardeatina Ostia-Anzio.

Il territorio della Riserva Naturale si presenta quasi interamente pianeggiante, consentendo delle piacevoli passeggiate al suo interno e termina verso mare al di sopra di una falesia di circa 15 metri. La torre, che dà il nome alla riserva, sorge sul punto più alto ed aveva la funzione di controllare la costa laziale dalle incursioni dei pirati saraceni. All'interno della Riserva sono localizzate numerose piccole sorgenti sulfuree, un residuo termale dell’ attività vulcanica dei vicini Colli Albani. Per quanto riguarda la flora presente, la Riserva è caratterizzata dalla prevalenza di lecci, querce e sugheri. Mentre la fauna è rappresentata da piccoli mammiferi, rettili, anfibi, e piu’ di 50 di specie di uccelli, sia stanziali che migratori.

La cosidetta Torre delle Caldane è stata eretta intorno alla metà del Cinquecento. Sembra sia stata costruita prima delle altre per difendere le miniere retrostanti per estrarre lo zolfo. Questa attività estrattiva dello zolfo fu iniziata in età romana, interrotta nel medioevo e ripresa nel Cinquecento, finché venne abbandonata definitivamente intorno al XIX secolo.


Castello Sangallo - Nettuno

Il Forte Sangallo è una fortezza posta sul mare in prossimità del borgo storico della città di Nettuno. Fu fatto costruire nel 1501 dal papa Alessandro VI, all'interno di un programma di rafforzamento delle fortificazioni dei luoghi. Il progetto è attribuito ad Antonio da Sangallo, in quegli anni architetto di fiducia dei Borgia e specialista nella progettazione di fortificazioni. Dopo i Borgia la fortificazione passò ai Colonna e poi alla Camera Apostolica e nel XIX secolo ai Borghese. Nel 1925 qui venne stipulata la convenzione di Nettuno, tra Italia e Jugoslavia. Oggi l'edificio ospita il Museo dello sbarco alleato e l'Antiquarium, che espone materiale archeologico, storico ed artistico del territorio di Nettuno. Il forte, si trova in prossimità del mare e del borgo medievale di Nettuno. Ha una forma quadrangolare con mura molto spesse ed un'alto scarpato, due ordini di postazioni di artiglieria. Al centro, un imponente mastio (torre) che fu’ ampliato in tempi successivi.

Durata del Tour : 3h (con guida) – GIOVEDI’ dalle ore 09:00 (escluse festività) Quota a persona: SOLO TOUR € 20 ------------ TOUR + PRANZO IN RISTORANTE € 49 (Tour minimo 30 partecipanti)

L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 12: Visita ad un’azienda di produzione casearia – GRUPPI – Anzio (Roma)

Visita al Caseificio “Vecchio Ovile” Il caseificio è sito a Lido dei Pini frazione di Anzio (Roma). A 500 metri dal punto vendita è situata la struttura con ovili e locali mungitura dove, quotidianamente, due volte al giorno viene raccolto il latte. Tutti i prodotti caseari sono realizzati con latte pastorizzato e crudo, requisito fondamentale della loro genuinità. Un formaggio prodotto con latte crudo è più ricco di calcio, fosforo, sali minerali, antiossidanti e vitamine del gruppo B, PP, K e C. Queste sostanze sono veramente importanti per il corpo umano perchè aiutano a prevenire alcune malattie come il colesterolo, infarti e arteriosclerosi. Lo scopo della famiglia che gestisce l’azienda casearia è di offrire un formaggio fresco e genuino che mantenga inalterate le caratteristiche peculiari. Si potrà assistere a tutto il ciclo lavorativo: dall’animale al pascolo (cosa mangia) al luogo dove riposa (l’ovile) dal locale di mungitura (dove vengono rispettate tutte le norme igienico sanitarie) fino al luogo dove avviene la trasformazione del latte (il caseificio). Durata del Tour : 2h (con accompagnatore) – TUTTI I GIORNI dalle ore 10:00 (escluse festività) Quota a persona: SOLO TOUR € 20 ------------ TOUR + PRANZO IN RISTORANTE € 49 (Tour minimo 30 partecipanti) L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Itinerario 13: Dimostrazione di Pizza Acrobatica e Preparazione della Vera Pizza Italiana – GRUPPI – Anzio (Roma)

Dimostrazione di pizza acrobatica e preparazione e degustazione della vera pizza italiana Presso una famosa pizzeria di Anzio, gestita da una famiglia di pizzaioli di Napoli, si assisterà alla manifestazione e creazione di pizza acrobatica, dalla preparazione all’esibizione da parte dei titolari della pizzeria. Si assiste anche alla creazione della pizza, dall’impasto, alla farcitura, fino alla cottura finale. Ognuno dei partecipanti ha modo di fare con le proprie mani una vera pizza! L’esibizione è curata dalla spiegazione dei lavori direttamente dai titolari della pizzeria, che mostreranno tutte le fasi della preparazione.

E’ previsto anche l’assaggio della pizza.

Tutti i giorni dalle ore 11:00 Quota a persona: € 20 (Minimo 10 partecipanti) L'itinerario suggerito è organizzato dall’Agenzia Viaggi e Servizi Hermitage Travel di Anzio (Rm). Per maggiori informazioni visitate il sito www.labussola.eu


Per informazioni e prenotazioni: Agenzia Hermitage Travel Via Roma 27 – Anzio (Roma) – Tel: 06.98610039 www.hermitageanzio.com - www.labussola.eu anzio@hermitageanzio.com

Grazie per aver scelto la nostra agenzia. . .


Roma Italy Tour