Page 1

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL SITO ARCHEOLOGICO DI LIDO SILVANA, PULSANO (TA)

A cura di:

Dott. Saccone Tommaso Dott.ssa Margherita Cristiana Direzione scientifica: Dott. Ravaioli Enrico Via Campo di Lago, 5 - 47863 Novafeltria (RN)  Telefono: 333.5634791  P. iva 03874040409 Mail tommaso.saccone@gmail.com Website http://asscultminerva.altervista.org/index.html


Pag. 1

A Pulsano (TA), nella località di Lido Silvana, sono note già da anni tracce di strutture antiche di origine Magno-Greca o del principio dell' età imperiale. La scoperta di detto sito, è avvenuta casualmente da parte di turisti tedeschi nell'estate del 1964, tramite il ritrovamento di alcuni mosaici, e il 1 agosto del '64 la Soprintendenza avverte il Mattino di Napoli della novità. Da allora il sito venne sempre pensato come villa romana dall’immaginario collettivo, ma ad oggi non esiste alcuna attestazione che faccia pensare una cosa del genere; anzi ci sono delle evidenze archeologiche lungo la battigia della spiaggia “Lo Scoglio” che fanno pensare ad una realtà completamente diversa. Queste evidenze sono rappresentate da alcune buche di palo, mai rilevate, ricavate da scogli di piccole dimensioni, piatti ed al momento sommersi. Esse dovranno sicuramente essere analizzati e rilevati accuratamente, in quanto potrebbero essere i resti dell’antico porto di Pulsano, il quale ad oggi non e’ mai stato ritrovato. Nel caso si trattasse del porto, le strutture presenti possono essere pensate, senza troppa immaginazione, come dei magazzini adiacenti al porto. Solamente un lavoro di tipo archeologico, eseguito in maniera molto critica, può sciogliere questi dubbi non indifferenti. Il sito è localizzata a strapiombo sul mare, ad Ovest dell' ex campeggio, dove sono visibili un arco e Via Campo di Lago, 5 - 47863

Novafeltria (RN)  Telefono: 333.5634791  P. iva 03874040409 Mail tommaso.saccone@gmail.com

websitehttp://asscultminerva.altervista.org/index.html


Pag. 2

due ambienti troncati dal muro di cinta dell' ex campeggio. Il sito prosegue all’interno di una proprietà privata. Essendo divisa in due parti, risulta ancora impossibile valutare l'estensione vera e propria del sito, infatti in direzione opposta a questi resti, dalla parte Est dell' ex campeggio, si presentano nuove tracce, sempre tagliate dalla recinzione della proprietà privata, che in questo caso sono rappresentate da due vasche ed un pilastro, che essendo posizionati sulla scogliera, a causa dell' erosione marina e dell’incuria, si stanno staccando finendo in mare. L' ispettore delle antichità di Pulsano e Leporano, Andrea De Marco,dopo aver notato le i resti avvisa le varie autorità, e nel 1997 si esegue un sopralluogo, ma questo non sortisce alcun effetto concreto, così nel 2001 De Marco denuncia il degrado al Ministro Melandri, e per la prima volta formula l'ipotesi dell'esistenza di un insediamento del IV-V secolo. Inoltre le condizioni del sito peggiorano, non solo per il passaggio delle centinaia di bagnanti che ogni anno passano sopra i resti archeologici per andare in spiaggia, ma anche per l’ incendio della pineta che avvenne nel giugno 2001, e mise a nudo una superficie di 40 ettari di terreno, tra cui la zona che copriva i resti del sito.

Via Campo di Lago, 5 - 47863

Novafeltria (RN)  Telefono: 333.5634791  P. iva 03874040409 Mail tommaso.saccone@gmail.com

websitehttp://asscultminerva.altervista.org/index.html


Pag. 3

FASE DI INDAGINE SUL CAMPO L' approccio dello studio sarà estremamente critico e tale sarà anche la documentazione da noi redatta. Rilievo strumentale plano-altimetrico delle strutture mediante utilizzo integrato di stazione totale e/o gps:

esistenti,

La necessità primaria nella valorizzazione della villa è rappresentata dalla documentazione accurata delle attuali condizioni di conservazione del sito, in modo tale da “congelare” un’immagine del monumento prima che il degrado materico già in atto comprometta la visibilità e la comprensione delle strutture. L’intervento minimo auspicabile è quindi quello di documentare lo stato attuale di conservazione con un rilievo topografico di tutte le strutture esistenti, allo scopo di testimoniare l’entità monumentale della villa allo stato attuale e di perpetrarne la memoria. Scavo archeologico stratigrafico di alcuni saggi: Sarebbe opportuna la realizzazione di una prima campagna di scavo della durata di 21 giorni. Durante questa campagna verranno aperti alcuni saggi di scavo all’interno dell’ area di competenza del demagno marittimo. Così da sciogliere i dubbi legati all’utilizzo dell’area in epoca classica e verificare le situazioni che potrebbe essere opportuno approfondire in previsione della futura valorizzazione del sito.

Via Campo di Lago, 5 - 47863

Novafeltria (RN)  Telefono: 333.5634791  P. iva 03874040409 Mail tommaso.saccone@gmail.com

websitehttp://asscultminerva.altervista.org/index.html


Pag. 4

FASE DI ELABORAZIONE DATI Sarà eseguito un fotopiano di tutta l’area di scavo che potrà, in seguito, essere utilizzato anche per una ricostruzione 3D del sito archeologico. Se necessario, l'elaborazione dei dati di scavo potranno essere integrati mediante una piattaforma GIS, in modo da poter essere consultata in maniera immediata con un risultato sicuramente più efficace. Se possibile l'associazione si propone di utilizzare software opensource, in modo da annullare i costi dei programmi informatici stessi. I materiali che verranno trovati saranno studiati e catalogati in maniera scientifica; l'associazione si propone di far in modo che essi non lascino il territorio, cercando loro una collocazione adeguata all'interno del comune di Pulsano o delle sue immediate vicinanze. Al termine dei lavori verrà redatta una relazione tecnica e minuziosa del lavoro svolto. FASE DI VALORIZZAZIONE DEL SITO Per valorizzare l'intera area interessata dai lavori proponiamo l'allestimento di un percorso didattico-turistico, con la creazione di una passerella sopraelevata, che dalla strada porta fino alla spiaggia, in modo da evitare un continuo camminare sulle strutture. Il percorso sarà caratterizzato con l'allestimento di una pannellistica illustrante la storia del sito, le strutture visibili, le indagini svolte, il contesto ambientale ed il territorio circostante. Un idea per la valorizzazione dei materiali, provenienti dal sito in questione, potrebbe essere la creazione di un polo museale, gestito a livello comunale, il quale potrebbe interessarsi non alla valorizzazione del sito in questione, ma anche a quella dell’area cimiteriale di Torre Castelluccia, potendo cosi’ studiare, l’insediamento di Pulsano nell’età classica in tutte le sue molteplici sfaccettature. Voglio sottolineare la grande importanza a livello archeologico del sito preistorico di Torre Castelluccia che, a causa dell’incuria, e’ andato completamente perduto.

Via Campo di Lago, 5 - 47863

Novafeltria (RN)  Telefono: 333.5634791  P. iva 03874040409 Mail tommaso.saccone@gmail.com

websitehttp://asscultminerva.altervista.org/index.html


Pag. 5

Sarebbe molto interessante ricreare, in ambiente museale, la complessità dell’area cimiteriale tramite la ricostruzione 3D del sito e l’esposizione dei corredi ritrovati. Inoltre valutiamo indispensabile per una fruizione turistica su larga scala l’utilizzo del Web e delle tecnologie digitali per rendere accessibili le informazioni su ogni elemento culturale del Comune di Pulsano. Il sistema proposto è già stato sviluppato e testato in occasione del lavoro svolto dall’Associazione Minerva presso Poggio San Marcello. ( www.heritageonline.it ) Grazie all’utilizzo dei QR-code garantiamo l’accesso alle informazioni relative al sito archeologico e a tutto il patrimonio culturale di Pulsano con un qualsiasi dispositivo mobile tipo Smartphone. Il turista potrà accedere, con il proprio cellulare, a tutti gli studi svolti, alle guide, ai filmati multimediali, agli archivi dei materiali rinvenuti e ai Tour Virtuali realizzati dall’Associazione Minerva.

Via Campo di Lago, 5 - 47863

Novafeltria (RN)  Telefono: 333.5634791  P. iva 03874040409 Mail tommaso.saccone@gmail.com

websitehttp://asscultminerva.altervista.org/index.html

Lido Silvana Progetto di Massima  

Progetto di Recupero e Valorizzazione del sito archeologico di Lido Silvana, Pulsano (TA)

Lido Silvana Progetto di Massima  

Progetto di Recupero e Valorizzazione del sito archeologico di Lido Silvana, Pulsano (TA)

Advertisement