Issuu on Google+

MAGAZINE

il magazine gratuito interamente dedicato al tuo pet shop di fiducia

7

anno II - 2012 - mensile - Maggio

Il Chihuahua piccole dimensioni e grande carattere

Cosa fare quando: il consiglio dell’esperto L’animale diventa ciò che mangia Salute Malattie allergiche: dermatite

Storie di ordinaria straordinarietà Rigel e Majet: pet therapy Miky e Mouse Zone Eventi: Pet & Kids


www.MikyMouse.it

Pesca e vinci !! Vincitori Ap

rile:

GEMONA Elena L. | 1 ce

llulare Nokia

BUTTRIO Roberto T. | 1

lettore DVD

CODROIPO Luigi S. | 1 o ro

C2-02

Sony

logio da pols

UDINE Edi P. | 1 por ta

E S E M L E D R E PARTN

o Lorenz

fogli Piquad

ro

ci!! Pari t20eEcuroipinaprodeotvtiin Proplan Ogn n. ricevi un coupo Cane e/o Gatto i in palio per te Fantastici prem

CANE” O U T IL N O C I N “4 SOGGIOR mersi nella Una vacanza im pe. ato quattrozam natura con l’am imale domestico Regala al tuo an le più una vacanza nel parchi naturali belle riserve e d’Italia. ali li dove gli anim Hotel incantevo splendidi sono ammessi, a contatto parchi per vivere cabili kend indimenti ee w ra u at n la con gio Giovedì 31 mag

e estrazione final

MikyMouseUdine

MikyMouseCodroipo

MikyMouseGemona del F.

MikyMouseButtrio

Viale Tricesimo 101/18 33100 Udine (UD) Tel.+39.0432.485086 Fax. +39 0432.425217

Vic.Resia, 6 33100 Codroipo (UD) tel. +39 0432.820115

Via L.Burgi, 65 Tel. +39 0432.972726 LUN-SAB 9.00-19.30

Via B. Stringher, 13/C 33042 BUTTRIO tel. 0432.884132

LUN-SAB 9.00-13.00/15.00-19.30

MAR-SAB 9.00-12.30/15.30-19.30

(orario continuato)

MAR-SAB 9.00-12.30/15.30-19.30


Redazionale

Caro lettore,

le giornate si allungano sempre di più, dopo un intenso periodo di pioggia, l’aria si riempie

degli intensi e inebrianti profumi di primavera. La natura pare essersi improvvisamente risvegliata mostrandoci dipinti di rara bellezza. Dopo mesi di letargo, sia per noi che per i piccoli quattrozampe, forte è il richiamo ad uscire. Sempre più le città e i paesi si attrezzano per garantire agli abitanti aree verdi dove poter far circolare i propri animali. Vivendo in comunità è importante esigere e garantire il reciproco rispetto. Chi non possiede animali dovrebbe dimostrare una certa tolleranza verso chi li ha. D’altro canto chi ha un cane dovrebbe cercare di incrementare il buonsenso quando l’animale viene portato al di fuori delle mura domestiche, entro le quali si esige generalmente il rispetto di regole ben precise. I cani, per quanto tranquilli e calmi siano, non devono mai essere lasciati circolare liberamente (fatta eccezione per le aree in cui è esplicitamente consentito) in quanto potrebbero costituire un pericolo per sé e per gli altri. E’ buona norma tenerli sempre al guinzaglio con collare o pettorina, vigilando su di essi affinché non assumano atteggiamenti aggressivi verso altri cani o persone. Se l’animale è una femmina in calore sarebbe meglio non lasciarla a contatto con soggetti maschi per evitare gravidanze indesiderate o far sì che i soggetti dell’altro sesso si agitino oltre misura. Se si tratta di un maschio è buona norma tenerlo al guinzaglio e assecondarlo nella camminata, qualora l’animale tenda ad annusare insistentemente, a tirare in maniera esagerata o comunque a innervosirsi meglio allontanarsi cercando una zona più tranquilla in quanto, anche se educato al richiamo, in tali circostanze, potrebbe agire impulsivamente ignorando i comandi del proprietario. E’ opportuno inoltre portare sempre al seguito la museruola, indossandola se il cane è mordace o irrequieto. Grande attenzione deve essere prestata ai bisogni fisiologici dell’animale facendo sì che il cane sporchi nelle zone a lui riservate e preoccupandosi di pulire immediatamente le sue deiezioni. A tal proposito è consigliabile tenere sempre a portata di mano sacchettini igienici, che si possono trovare in comodi porta sacchetti da attaccare al guinzaglio. Se il cane è dotato di medaglietta, oltre che di microchip, sarà molto più immediato riconoscerlo e contattare il proprietario qualora venga smarrito. Buone passeggiate a tutti all’insegna del rispetto e del buon senso civico!

Barbara Pagnutti Resp. Marketing Miky Mouse

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

3


www.MikyMouse.it

Miky Mouse premia tutti i clienti piĂš fedeli con Carta Simpatia, la fidelity card disponibile presso tutti i punti vendita Miky Mouse. Scopri alcuni dei vantaggi: Sconto del 10% sui mangimi per cani, gatti, uccelli, roditori, pesci, tartarughe e su tutti gli antiparassitari.

Ti consente di accumulare 10 punti per ogni euro di spesa su moltissimi prodotti spendibili per i tuoi prossimi acquisti.

I punti accumulati riservano dal 25% al 100% di sconto sull’acquisto di nuovi prodotti.

(le offerte non sono cumulabili)

(i punti non vengono accumulati su articoli in offerta)

(esclusi alimenti e antiparassitari)

Richiedila gratuitamente in tutti i punti vendita MikyMouse! MikyMouseUdine

MikyMouseCodroipo

MikyMouseGemona del F.

MikyMouseButtrio

Viale Tricesimo 101/18 33100 Udine (UD) Tel.+39.0432.485086 Fax. +39 0432.425217

Vic.Resia, 6 33100 Codroipo (UD) tel. +39 0432.820115

Via L.Burgi, 65 Tel. +39 0432.972726 LUN-SAB 9.00-19.30

Via B. Stringher, 13/C 33042 BUTTRIO tel. 0432.884132

LUN-SAB 9.00-13.00/15.00-19.30

MAR-SAB 9.00-12.30/15.30-19.30

(orario continuato)

MAR-SAB 9.00-12.30/15.30-19.30


Sommario LA RAZZA DEL MESE

6 8

Cane: Il Chihuahua Gatto: Il Persiano

COSA FARE QUANDO

10

L’animale diventa ciò che mangia

SALUTE

12

Malattie allergiche

NEWS PRODOTTI

13

News dal mondo Pet

EVENTI

14

Il Chihuahua Pag. 6

Pet & Kids

STORIE DI ORDINARIA STRAORDINARIETA’

16

Rigel e Majet

NORME DIRITTI E DOVERI DEI TUOI PETS

18

Come mi comporto se...

ANIMALI FAMOSI

19

Il cane protagoniasta nell’arte delle più antiche civiltà

ACCESSORI

20

Trasporto cani in auto

BENESSERE DALLA NATURA

22

La Malva

ASSOCIAZIONI

23

Casa Famiglia Fratelli di Ares e Noah

MIKY E MOUSE ZONE

24

Colorami - Parole Nascoste

25

Un po’ di risate

ANNUNCI

26

Cuccioli cerca casa

EVENTI DEL MESE

26

Maggio - Giugno

CLICK

27

Il Persiano Pag. 8 Dove trovarci MikyMouseUdine Viale Tricesimo 101/18 33100 Udine (UD) Tel.+39.0432.485086 Fax. +39 0432.425217 LUN-SAB 9.00-13.00/15.00-19.30

MikyMouseCodroipo Vic.Resia, 6 33100 Codroipo (UD) tel. +39 0432.820115

MikyMouseGemona del F. Via L.Burgi, 65 Tel. +39 0432.972726 LUN-SAB 9.00-19.30 (orario continuato)

MikyMouseButtrio Via B. Stringher, 13/C 33042 BUTTRIO tel. 0432.884132 MAR-SAB 9.00-12.30/15.00-19.00

MAR-SAB 9.00-12.30/15.00-19.00

www.mikymouse.it - seguici su

acebook

Il MikyMouse Magazine è un giornale aziendale (House Organ) distribuito gratuitamente presso i punti vendita MikyMouse. Progetto grafico & art direction: Hello Brand! via Cincinnato,1 - Feletto Umberto UD tel. 0432.1792255 - www.hellobrand.it Pubblicità & Spazi: magazine.mikymouse@hellobrand.it

Le foto dei nostri Amici - Numeri utili Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

5


La Razza del mese : CANE

Il Chihuahua piccole dimensioni e grande carattere

Le sue ridottissime dimensioni lo hanno reso famoso nel mondo, conquistando personaggi del cinema e dello spettacolo. Il Chihuahua è infatti diventato il “cane da borsetta” per eccellenza di numerose star. Intelligente e vivace, possiede una sensibilità innata. Risente facilmente degli umori della famiglia che lo accoglie, a tal punto da far capire, con uno sguardo, se c’è tranquillità o meno dentro la sua casa


La Razza del mese : CANE Cranio ben arrotondato, a forma di mela alla sommità. Le guance e le mascelle sono scarne. Il tartufo è modeTesta e muso ratamente corto e leggermente appuntito; lo stop ben definito Grandi e disposte oblique a 45°, lontane tra loro, solleOrecchie vate in stato di eccitazione Collo slanciato e leggermente arcuato, di media lunghezza. Il dorso è piano, un po’ più lungo che l’altezza Collo e tronco del garrese. Le costole sono ben arrotondate, il torace profondo e la groppa inclinata Ben distanziati, non sporgono.Sono generalmente di Occhi color scuro o rosso rubino.Negli esemplari chiari, però sono ammesse tonalità chiare Arti

Gli arti anteriori sono dritti, le zampe posteriori sono leggermente angolate al ginocchio

Coda

Mediamente lunga, portata sul dorso

Mantello

Nelle varietà a pelo lungo (anche se più rare) è lungo, morbido, liscio o leggermente ondulato. Nelle varietà a pelo corto è soffice, liscio, aderente e lucido

Colore

Sono accettate tutte le colorazioni

Altezza e peso

L’ altezza può variare dai 15 ai 23 cm mentre il peso da 1 a 3 kg

simili a quelle che appartengono all’attuale Chihuahua. Nella seconda metà dell’ ‘800 la razza viene importata negli Stati Uniti. Nel 1904 viene riconosciuta dall’ American Kennel Club e in breve tempo diventerà una tra le dodici razze più allevate nella nazione.

Carattere:

Storia: Il nome Chihuahua è dovuto all’ omonima capitale dello stato messicano dove sono stati ritrovati i primi esemplari della razza. Il nome corretto, nella lingua locale, è chihuahueño. Sulle sue origini sono state fatte molte ipotesi. C’è chi sostiene sia stato un animale sacro di una civiltà precolombiana, chi invece afferma che sia stato introdotto in Messico (due secoli fa) dai cinesi, famosi per la loro passione di miniaturizzare piante e animali. La teoria più accreditata è che i primi allevatori di una razza simile all’attuale Chihuahua siano stati i Toltechi. Questa popolazione messicana, allevava una razza canina di piccola taglia, chiamata Techichi, impiegata sia nelle cerimonie religiose che come cane da compagnia. A rafforzare questa teoria, abbiamo alcuni documenti dell’epoca nei quali viene descritto un cagnolino, chiamato Perro Chihuahueño, che viveva nelle zone montuose messicane. Le descrizioni di queste tipologie di cani sono molto

Nonostante sia un cane molto piccolo (vi sono soggetti che pesano solo 900 gr.) , il Chihuahua possiede una personalità forte e decisa. Grazie alle sue dimensioni, è considerato uno tra i cani più adatti alla socializzazione e all’attaccamento al padrone. Vivendo a strettissimo contatto delle persone che ama, senza separasi mai da esse, il legame tra uomo e animale diviene ancora più saldo. Affettuoso con tutti i membri della famiglia, instaura però un rapporto di totale devozione verso una sola persona che difenderà sempre come fosse il suo territorio. Nulla rende il Chihuahua più felice che stare in compagnia del proprio padrone, soffre notevolmente la solitudine e riesce a dare il meglio di sé quando si sente amato e al centro dell’attenzione. Può dimostrarsi aggressivo nei confronti di altri cani ma apprezza la compagnia di altri Chihuahua.

Com’è fatto: E’ la razza più piccola al mondo, appartenente al Gruppo 9 cani da compagnia, il Chihuahua è un animale grazioso e compatto. Considerate le sue ridottissime misure, possiede un fisico proporzionato e molto robusto.

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

7


La Razza del mese : GATTO

IL PERSIANO

il gatto simbolo dell’aristocrazia inglese Il Persiano è il risultato del lavoro di allevatori,“manipolato” per rispondere alla richiesta e ai gusti del tempo. Nonostante la grande selezione, le sue radici restano salde nelle regioni montuose del Medio Oriente dove si parla ancora di quel gatto dai bellissimi colori e dalla magnifica tessitura del mantello Storia: Verso la metà del ‘500 un esploratore italiano, Pietro della Valle, durante i suoi viaggi in una provincia della Persia si imbatté in un meraviglioso gatto dal fluente pelo. Racconta, nelle sue memorie, che i portoghesi restarono tanto colpiti da quell’ animale che lo trasportarono fino alle Indie, allora area coloniale inglese. Circa un secolo dopo, un ricercatore naturalista francese, scrive di un gatto dal pelo lungo e setoso noto in Azerbaigian col nome di “Angora”, che deriva dalla città turca oggi chiamata Ankara. Proprio la peculiarità del manto morbidissimo

8

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

rese questa razza famosa in Inghilterra, dove approdò nel 1700. Il gatto d’ Angora si presentava generalmente con un pelo folto bianco, longilineo ma semilungo rispetto al moderno Persiano. Gli allevatori britannici quindi iniziarono l’ incrocio di questi soggetti con degli altri di corporatura più massiccia, di diversi colori e con una pelliccia più lunga. Il risultato, il Persiano, ebbe un incredibile successo. La Regina Vittoria, restò così colpita da questo gatto che ne commissionò due esemplari di color blu. La maestosità di questo felino lo portò a diventare il gatto simbolo dell’aristocrazia inglese. Viene presentato per la prima volta a Londra,


La Razza del mese : GATTO intorno alla seconda metà dell’ ‘800, e nel 1889 viene redatto il primo standard, in seguito modificato, che prevedeva una struttura meno accentuata, con il pelo meno folto, il muso più allungato e l’aspetto non più massiccio o particolarmente arrotondato.

Carattere: E’ notoriamente uno tra i gatti più adatti alla vita d’appartamento. Si affeziona molto alla famiglia e alla casa. Il suo regno indiscusso è infatti il divano, sul quale passerebbe intere giornate a sonnecchiare e a ricevere le affettuose attenzioni del proprio padrone. Docile e silenzioso, miagola di rado, richiede pochissime cure a parte una quotidiana spazzolata al pelo. Si adatta a vivere da solo ma può convivere pacificamente anche con altri gatti e cani. Il Persiano, felino generalmente flemmatico e sedentario, tende facilmente a ingrassare. Per questo motivo deve essere stimolato, magari con dei giochi, all’attività motoria.

Com’è fatto: Si presenta come un animale di media misura, dal tronco corto e massiccio. I suoi occhi grandi ed espressivi e il mantello oltremodo morbido, lo rendono una delle razze feline più affascinanti ed esclusive.

*PUBBLICITA_layout 06/04/12 12.29 Pagina 1

Testa Orecchie

Occhi

Zampe Coda Struttura e mantello Colori

Rotonda, massiccia con cranio largo e fronte bombata. Le guance devono essere piene e il mento forte. Naso schiacciato e piccolo ma con narici grandi e ben sviluppate, lo stop deve essere pronunciato e posto in mezzo agli occhi Piccole e ben distanziate tra loro, con punte leggermente arrotondate e ciuffi di pelo abbondanti che fuoriescono dalla loro base Grandi, brillanti, espressivi, ben distanziati tra loro, ma non troppo sporgenti o a palla. Il loro colore deve essere intenso e profondo, in tutte le tonalità dell’arancio. Sono ammessi occhi di colore azzurro o impari (uno arancio e uno azzurro) nei soggetti a pelo bianco Corte e grosse con piedi larghi e rotondi; sono apprezzati anche i ciuffi di pelo tra le dita dei piedi Corta, ben fornita di pelo, con l’ estremità arrotondata Al tatto il pelo deve essere fine e setoso, lungo e folto, soprattutto nelle zone della gorgiera, del petto e delle spalle I colori ammessi sono più di duecento, includendo tutte le varietà, Tabby, silver, bicolori, tricolori, squama di tartaruga, solidi o self


Cosa fare quando: il consiglio dell’esperto

L’animale diventa ciò che mangia Più grossolano è il cibo, più grossolano sarà il corpo

Miky Mouse Magazine vuole dar la possibilità al lettore di ricevere risposte, suggerimenti o chiarimenti in merito alle frequenti problematiche che la gestione di un piccolo animale domestico comporta. Ogni lettore è caldamente invitato a dar voce alla propria voce inviando una mail a magazine@mikymouse.it. Di mese in mese, in base allo spazio a disposizione, verranno scelti i quesiti più significativi ai quali verrà data risposta sul successivo numero di Miky Mouse Magazine.

10

Maggio 2012

La nutrizione del cane è di fondamentale importanza per una crescita corretta e influenza profondamente il benessere dell’individuo adulto, soprattutto nel lungo periodo. Negli anni, infatti, i difetti dell’alimentazione creano i disturbi più svariati: dalla leggera gastrite fino ai difetti di ossificazione, dalle intolleranze alimentari alle allergie gravi. È a noi proprietari che incombe l’onere di scegliere accuratamente la dieta del nostro fedele amico. Creare in casa un pasto equilibrato per un cane è difficile; sono necessarie dosi piuttosto precise dei componenti fondamentali (proteine, carboidrati, grassi, fibre) che variano in base all’età dell’animale, la razza a cui appartiene, l’attività fisica e le eventuali problematiche a cui è soggetto o semplicemente predisposto. Una dieta errata inoltre rischia di non apportare la quantità, la qualità e la tiopologia di macro e micro elementi necessari all’individuo in proporzioni corrette e nella forma più disponibile all’organismo. Alimenti crudi e poco cotti possono veicolare malattie per lo più parassitarie mentre la cottura prolungata rischia di far perdere molte sostanze nutritive presenti nella materia prima. I cibi preconfezionati (crocchette, scatolette ecc), se completi e di alta qualità, sono ben equilibrati, specifici per le diverse fasi della vita del cane e contengono già tutti i nutrienti fondamentali; vitamine e minerali, inoltre, sono ben dosati e in rapporto corretto tra loro. Permettono un risparmio di tempo notevole e non necessitano di integrazioni di alcun genere. In commercio esistono svariati prodotti, suddividibili in alimenti completi e complementari. I mangimi completi, se somministrati come unico alimento, sono in grado di soddisfare i fabbisogni nutritivi del cane senza determinarne squilibri nutrizionali, neanche nel lungo periodo; di questa categoria fanno parte i mangimi secchi (crocchette) di buona qualità che quindi vengono classificati come categorie Premium e super premium reperibili nei negozi specializzati. Al contrario, fanno parte degli alimenti complementari

Miky Mouse Magazine

tutti quei prodotti che vanno necessariamente somministrati in associazione ad altri alimenti per bilanciare la razione giornaliera. Rientrano in questa categoria alcuni prodotti umidi, le zuppe, i cereali ed il riso soffiati e tutti gli snack. I mangimi secchi contengono per definizione dal 6 al 10% di acqua ed i più diffusi sono sicuramente le crocchette Si tratta di prodotti molto concentrati, con una densità energetica compresa fra 3.0 e 4.5 Kcal di EM/grammo. Il vantaggio di questi mangimi è, oltre alla convenienza ed alla comodità di somministrazione, la conservabilità per lunghi periodi. La forma e la consistenza portano il cane a masticare molto; ciò oltre a diminuire la velocità di ingestione del cibo, che spesso è fonte di problemi soprattutto nel cane di grossa taglia, genera un’azione di pulizia dei denti. I mangimi umidi contengono il 75-80% d’acqua e, a parità di peso, rendono meno rispetto a un mangime secco, possono essere conservati per lunghi periodi e la loro altissima appetibilità è importante per l’alimentazione di soggetti problematici ed inappetenti (anziani, degenti ecc.). Qualunque tipologia scegliate, l’alimento è bene che sia di alta qualità, garantita da materie prime accuratamente selezionate e un processo di produzione tecnologicamente avanzato. Il vostro veterinario di fiducia potrà individuare le specifiche esigenze del singolo soggetto ed indirizzarvi verso l’alimentazione più adatta. In ogni caso consiglio sempre di leggere l’etichetta dei diversi prodotti prendendo confidenza con le diciture tecniche; con il tempo ed alcuni piccoli consigli degli esperti del settore, vi accorgerete di quanto una corretta alimentazione migliori non solo la salute del vostro beniamino ma anche il suo umore. Un cane sano affronta le problematiche della vita con maggiore slancio arrivando alla senilità maggiormente preparato agli inevitabili inconvenienti che tale età comporta. Dott.ssa Carla Bertossi Medico Veterinario Club Prolife - Zoodiaco


FRESH IDEAS FOR YOUR BUSINESS GRAPHIC DESIGN

Progettazione e realizzazione di logotipi, brochure, packaging aziendali, editoria.

WEB / APPS

Progettazione e realizzazione siti web, cataloghi online e E-commerce.

PHOTO

Realizzazione campagne fotografiche, foto di prodotto ed eventi.

VIDEO/MOTION

Ideazione di spot promozionali, documentari, video live (VJing), animazioni 2D e 3D.

3D RENDERING

CERCHIAMO NUOVI TALENTI! SETTORE COMMERCIALE PROGRAMMAZIONE WEB invia il tuo cv a jobs@hellobrand.it

HELLOBRAND | Via Cincinnato 1 - 33010 Feletto Umberto (UD) | 0432 1790255 | www.hellobrand.it - info@hellobrand.it photo - tommaso revelant

photo - tommaso revelant

Realizzazione di renders professionali su modello o nuova progettazione.


Salute

Malattie allergiche: La dermatite

Il cambiamento climatico e l’arrivo della bella stagione, per l’uomo come per gli amici animali, comporta il sopraggiungere di fastidiose malattie allergiche, determinate da una risposta anomala da parte del sistema immunitario a una specifica sostanza detta allergene. Le allergie più comuni nelle quali possono imbattersi cani e gatti sono tre: l’ allergia da morso di pulci, l’ allergia alimentare e l’ atopia. La Dermatite allergica alla puntura di pulci o DAP, colpisce sia i cani che i gatti ed è provocata dalla sensibilizzazione dell’ animale alla saliva del parassita. Si manifesta con prurito e conseguenti lesioni, arrossamenti cutanei e perdita del pelo su gran parte del corpo, sul dorso, intorno al collo, sugli arti. L’ Allergia alimentare è una malattia indotta dalla sensibilizzazione del soggetto ad alcune sostanze contenute in alimenti, generalmente proteine animali e carboidrati. Si presenta sulla cute con eritemi, arrossamenti e prurito ma ne risentono anche l’ apparato respiratorio e quello digerente. La Dermatite atopica è una malattia cutanea caratterizzata da un prurito stagionale o annuale che colpisce cani e gatti. Presenta sintomi allergici in seguito a ripetute esposizioni a sostanze quali la polvere e i suoi acari, erbe e pollini. Nel cane la patologia si manifesta con prurito anche forte e conseguenti lesioni, arrossamento della zona labiale e/o oculare, accompagnato da otiti bilaterali. Sovente compaiono anche lesioni al ventre e all’addome, arrossamenti agli arti e interdigitali. Nel gatto comune è la

12

Maggio 2012

perdita di pelo ai fianchi, sull’addome e sul dorso, oltre alle possibili lesioni che l’animale si procura a causa del continuo leccamento. Se il vostro animale fosse affetto da queste malattie, è consigliabile consultare il veterinario per una corretta diagnosi. Le malattie allergiche non possono essere guarite ma possono essere gestite evitando che i soggetti entrino in contatto con gli agenti allergici come acari, erbe e pollini. Alcune aziende specializzate nel campo veterinario, hanno studiato interessanti prodotti dermatologici che possono controllare questa malattia migliorando notevolmente la qualità della vita del nostro fedele quattrozampe.

Innovet, grazie ad un forte impegno in ricerca propone un rimedio naturale per controllare i fenomeni allergici. Si tratta delle aliamidi, un gruppo di sostanze fisiologiche in grado di normalizzare la funzione dei mastociti cutanei (le cellule responsabili reazione dei meccanismi allergico-infiammatori) favorendo i naturali meccanismi di controllo del prurito e delle infiammazioni. La linea dermatologica di Innovet si basa su di una triplice azione: lenitiva, idratante/ ristrutturante e igienizzante. Redonyl® è supplemento nutrizionale in capsule che supporta la funzione dermica in corso di dermatiti e svolge una efficace azione lenitiva contro prurito e arrossamento cutaneo. Retopix® OTO, in gocce svolge un’azione lenitiva, igienizzante e ceruminolitica. Retopix® FLUIDO in fialette da applicare localmente, controlla il prurito e l’eritema e svolge una profonda azione idra-

Miky Mouse Magazine

tante/ristrutturante in caso di secchezza e desquamazione. Per un’azione più diffusa, infine, esistono Retopix® SPRAY e Redoderm® Shampoo.

Nbf Lanes ha lanciato per prima in Italia preparati a base di Acidi Grassi a lunga catena Omega 6 e Omega 3 per il trattamento del paziente allergico (Ribes pet) e preparati a base di acidi grassi Omega 3, a lunga catena, per il trattamento del paziente seborroico (Omega pet). L’ Azienda, Leader in questi settori, presenta un’ampia gamma di prodotti Ribes Pet: le perle per cani e gatti, la pasta per gatti, le gocce, lo shampo- balsamo con ph 6.5, antinfiammatorio, antisettico e ideale in caso di dermatite Atopica e per animali con cute delicata, l’ emulsione per il trattamento topico di lesioni e patologie dermatologiche. Il Ribes Pet, preparato unico in Veterinaria, contenente solo Olio estratto dai semi di Ribes Nero puro, è ricco di Acidi Grassi Essenziali, Acidi Grassi Polinsaturi e di vitamina E con azione antiossidante. Ribes pet è indicato per: Dermatite Atopica stagionale, controllo dell’alterata idratazione cutanea,riduzione del prurito, dermatite da morso di pulce, da ipersensibilità alimentare, piodermiti, dermatiti e otiti da malassezia secondarie, mentre nel Gatto controlla le patologie correlabili al complesso del Granuloma Eosinofilico, asma felina, alopecia autoindotta.


News prodotto

News dal mondo Pet Retopix spot-on La soluzione dermatologica ideale in caso di disordini cutanei di cane e gatto. Retopix ha una funzione lenitiva e igienizzante, coadiuvante al trattamento degli stati di iper-reattività accompagnati da prurito (dermatite atopica). Il prodotto, presente sul mercato in flacone da 100ml, va applicato sulla cute (dopo aver accuratamente spostato il pelo dell’animale) due volte al giorno, per un mese. In caso di prurito localizzato è necessario applicare 1 goccia per cmq, in caso di prurito generalizzato sono sufficienti 3-4 gocce in diversi punti del dorso, massaggiando per qualche istante.

Omega Pet Perle Per far fronte alle sempre più diffuse problematiche cutanee NBF Lanes offre Omega Pet Perle. Il complemento nutrizionale, ricco di EPA e DHA (Acidi Grassi Superiori della serie Omega 3), risulta particolarmente efficace per il trattamento di patologie infiammatorie e degenerative, a livello cutaneo o renale. Nei cani può essere impiegato in caso di seborrea secca, desquamazione, forfora, pelo untuoso, cute maleodorante e persino in caso di insufficienza renale cronica. Nel gatto risulta coadiuvante nel trattamento di seborrea oleosa o secca e in soggetti nefropatici. Si consiglia di utilizzare le perle anche per migliorare lo stato della cute e del mantello in preparazione di esposizioni e durante le mute.

Redoderm, lo shampoo dermatologico Per l’igiene di animali soggetti a ipersensibilità cutanea, Innovet propone Redoderm shampoo. A base di Titalin-Zn che favorisce la normalizzazione della barriera epidermica e ceramidi, acido undecilenico, octopirox ed estratto di Echinacea purpurea, funzionali al controllo della flora microbica superficiale, il prodotto si rivela un ottimo detergente delicato. Lo shampoo, applicato in modica quantità sul mantello bagnato, va massaggiato delicatamente e distribuito uniformemente su tutto il corpo. Dopo alcuni minuti deve essere sciacquato con acqua tiepida, si consiglia poi di asciugare immediatamente. Il trattamento può essere ripetuto, al bisogno, con frequenza settimanale.

Seresto, l’innovativo antiparassitario

Ribes Pet Perle Ribes Pet Perle risulta un ottimo aiuto per l’animale affetto da problematiche atopiche. Nel cane può essere impiegato in caso di dermatite atopica, dermatite da morso di pulce, dermatiti allergiche ricorrenti nonché in presenza di patologie su base allergica (piodermiti, dermatiti ed otiti da Malassenzia). Nel gatto è ideale in caso di malattie correlabili al complesso del granuloma eosinofilico (dermatite miliare, granuloma lineare, ulcera indolente), asma felina, alopecia autoindotta. Il prodotto ha una funzione ristrutturante (ripristina le funzioni ottimali di barriera dell’epidermide), immunomodulante (controlla l’iperproduzione dei linfociti Th2), antinfiammatoria.

collare

Acaro Stop la spazzola adesiva antiacaro profumata

Per proteggere cane e gatto da pulci e zecche, Bayer presenta Seresto, un innovativo collare antiparassitario, realizzato con una struttura polimerica che immagazzina i principi attivi all’interno del collare e li rilascia gradualmente solo dopo che è stato indossato, fornendo una protezione, totalmente atossica, fino a 8 mesi. Il collare elimina le pulci adulte per 7-8 mesi e risulta attivo anche contro gli stadi larvali nell’ambiente dopo l’applicazione sull’animale; repelle ed elimina inoltre le zecche per 8 mesi (anche in stadi larvali). E’ inodore e resistente all’acqua, può esser pertanto lasciato al collo dell’animale anche se si bagna o viene lavato.o

Brevettata da Mugue, questa spazzola è dotata di un adesivo medicale studiato e sperimentato per eliminare gli acari da tutti i tipi di tessuti e scamosciati. Acaro Stop possiede una tripla azione: 1) elimina il 99% degli acari; 2) rilascia degli oli essenziali repellenti che rendono l’ambiente trattato ostile a futuri insediamenti; 3) Pulisce e asporta peli, polvere, pelucchi e capelli lasciando un gradevole profumo

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

13


Eventi

Pet&Kids bini Animnaisliti edi buna'am vventura protago

Sabato 28 e domenica 29 aprile, presso il Centro Commerciale “Le Manifatture” di Gemona del Friuli, Miky Mouse Pet Shop ha dato il via alla prima edizione di Pet & Kids, due pomeriggi di attività rivolte, in particolare, a cani e bambini. Nonostante il primo weekend di bel tempo, che sicuramente ha fatto sì che molte famiglie si dedicassero ad attività outdoor, buona è stata l’affluenza dei partecipanti. Il programma prevedeva l’alternarsi di sfilate di cagnolini e laboratori di gioco e agilty. Il pomeriggio del sabato ha visto sfilare una dozzina di cani, meticci e di razza, guidati da accompagnatori adulti giudicati da una speciale giuria di bambini. Tra i cani di razza presenti hanno prevalso i chihuahua con ben quattro esemplari. Arduo è stato il compito dei piccoli votanti che, con le loro colorate palette, hanno scelto il loro beniamino preferito: Asia, una vivace meticcia di 7 mesi la quale ha conquistato, grazie proprio alla sua esuberanza, anche il premio “Cip & Ciop” riservato al cane più birichino. Altri premi speciali sono stati consegnati a Tiffany, una splendida bolognese di un anno accompagnata da Cristina, la quale è stata decretata la più elegante, aggiudicandosi il premio “Belle”. A Noah, un Rough Collie di 8 mesi, ha vinto il premio “Cucciolo” grazie alla sua tenerezza. Il premio “Rapunzel”, riservato al cane dal

14

Maggio 2012

pelo più bello, è stato conferito a Martina, una meticcia di quasi due anni. Infine Kaj, un meticcio di quattro anni e mezzo è stato scelto per il premio “Dotto”, che identificava il quattrozampe più diligente e disciplinato. Rambo e Jack, rispettivamente un pincher e un chihuahua, hanno vinto a pari merito il secondo posto assoluto. Al termine della sfilata, l’educatrice cinofila Barbara Stevani, ha radunato tutti i presenti attorno a sé, insegnando ai più piccoli come comportarsi in maniera responsabile con i loro cani, partendo dal presupposto che gli animali non sono un gioco ma possono rivelarsi dei grandi compagni di gioco. Alla teoria è seguita un’interessante parte pratica ove i bambini hanno potuto sperimentare forme intelligenti di interazione e gioco con il loro beniamino. Il pomeriggio di domenica si è aperto con una sfilata di cani guidati da bambini, giudicati da adulti. Anche questa volta la passerella ha visto sfilare quattrozampe meticci e di razza, in prevalenza cuccioli, estremamente disinvolti nonostante per alcuni fosse la prima esperienza. Il cane preferito dai votanti è stato Amyr, un alano di 4 mesi, decretato anche il cane più elegante. Asia, una meticcia di 7 mesi è stata scelta per il premio “Dotto”, ovvero la cagnolina più brava.

Miky Mouse Magazine

Senz’ombra di dubbio Virgola, una giovane meticcia di sei mesi, non poteva che aggiudicarsi, grazie alla sua simpatia, il premio “Cip & Ciop”. Luber, dal bellissimo pelo, ha conquistato il premio “Rapunzel”. Prima delle premiazioni, l’educatrice cinofila Barbara Stevani ha condotto un interessante laboratorio di agility rivolto sempre ai bambini. Il set dedicato alla sfilata si è rapidamente trasformato in un percorso d’agility con semplici attrezzi quali piccoli ostacoli, conetti per simulare uno slalom e un tunnel. Nonostante per la maggior parte dei casi si trattasse della prima esperienza, i protagonisti, eccezion fatta per qualche timidone, si sono rivelati dei bravi atleti, grazie alla stupefacente bravura dei loro piccoli conduttori. Virgola e Jeck, accompagnati da Vanessa e Gloria, in particolare, hanno dimostrato doti da futuri campioni. Dato il successo di questa prima esperienza Miky Mouse si propone di ripetere in futuro l’iniziativa, credendo fermamente che sia estremamente importante creare e diffondere cultura cinofila anche ai più piccoli. Bambini capaci di relazionarsi responsabilmente con i loro animali saranno adulti in grado di costruire con i loro cani relazioni equilibrate e sane.


sabato 28

domenica 29

Eventi


Storie di ordinaria straordinarietà

Rigel e Majet,

eccezionali operatrici di pet therapy

E’ una tiepida giornata di settembre quando, dopo essermi alzata come di consueto dal letto, mi sento travolgere dal panico, non so cosa fare, non ho la capacità di compiere le azioni quotidiane più banali. Anche solo fare il letto o occuparmi della cucina mi riempiono d’ansia. Non so dove si trovano le posate, non sono in grado nemmeno di apparecchiare la tavola. Comincio a girare su e giù per la casa senza meta, senza scopo, nulla ha più senso, e qui ha inizio la mia tragedia. Comincio a non guidare più a non voler uscire più di casa. Solo un giorno prima ero una persona del tutto diversa, una di quelle donne energiche e costantemente attive, che se non hanno nulla da fare riescono comunque a riempire di attività e vita la giornata. Ero solita svegliarmi molto presto dedicando tutte le mie energie a casa, lavoro, famiglia e animali. Fobica della pulizia, mi impegnavo affinché la mia casa fosse sempre perfettamente candida e ordinata. Solo pochi mesi fa ho conseguito il brevetto per l’attività assistita dall’animale, con Rigel, uno dei mie due cani, recandomi per un anno e mezzo da sola agli incontri a Milano. Ho affrontato un’infanzia difficile ma ho sempre trovato la forza di andare avanti a testa alta; ho imparato a convivere con una costante emicrania cronica e con un intenso dolore al trigemino che mi ha portata persino a ricorrere alla terapia del dolore. Consapevole di questo mio stato di difficoltà prendo contatto con il mio medico curante il quale, vedendomi, comprende subito la situazione e mi suggerisce un consulto psichiatrico. Dopo un’inefficace visita all’ospedale, insieme, optiamo per una visita privata. Il nuovo specialista diagnostica immediatamente una depressione manifestatasi da subito in

16

Maggio 2012

forma acuta. Le analisi cliniche confermano livelli bassissimi di endorfina. In tre settimane perdo ben dieci chili.

to anche dallo shiatsu, dai settimanali cicli di massaggi fatti da una mia amica esperta in questa pratica.

L’unica cosa che sono in grado di fare è recarmi ogni giorno con i miei cani, due femmine di Labrador cioccolata di cinque e tre anni, in un campo, sempre lo stesso. Trascorro con loro un’oretta giocando con un osso e poi torno nel mio mondo. Il solo stare a contatto con le mie quattrozampe mi fa sentire una persona diversa. La loro presenza mi tranquillizza, mi rende serena. Rigel e Majet comprendono perfettamente la situazione e diventano la mia ombra. Sono una presenza silenziosa molto forte. Salgono sul divano, cosa che io prima non permettevo loro di fare, si appoggiano a me e sento i nostri respiri sincronizzarsi, mi sento pervadere dalla calma. Le sento empaticamente vicine e percepisco che assorbono tutta la mia ansia. Io ho solo il desiderio di farla finita, non mi vergogno a dirlo, perché non sopporto che mia figlia e mio marito mi vedano così, ma loro, Rigel e Majet, sono lì. Piango spesso, è il mio modo di sfogarmi, e loro sono ancora lì.

Mi rendo conto ora di apprezzare molto il silenzio, alle volte mi immergo in esso e sento pace e tranquillità, poi guardo i miei cani e sento di parlare con loro, sto zitta ma sento che loro comunicano con me profondamente.

Un po’ alla volta comincio a ritrovare la strada. La terapia e le costanti sedute psichiatriche, unite all’affetto dei miei familiari e dei due cani, mi aiutano a ritrovare pian piano me stessa. Tanto repentino è stato il salto nel baratro, tanto lenta è la risalita ed io mi ci dedico con determinazione e costanza. Fondamentale oltre a Rigel e Majet, è la presenza di mio marito e di mia figlia la quale mi sta accanto con la dedizione e la professionalità di un’infermiera, osservandomi e capendo subito il mio stato d’animo. Un ruolo determinante nel mio processo di guarigione è gioca-

Miky Mouse Magazine

Facendo un bilancio di quanto è accaduto posso affermare che Rigel e Majet si sono rivelate un ottimo “strumento” di pet terapy individuale ma anche familiare. Nella sfortuna di questa vicenda mi sento fortunata nell’aver potuto vivere in prima persona un momento di difficoltà ed aver potuto capire l’importanza dei cani come mezzo per poterne uscire. Personalmente non concordo con chi ritiene che gli animali vengano sfruttati nella pet teraphy; in questi casi i cani vengono solamente accompagnati e messi a disposizione di chi è in difficoltà e che può trarre grandi benefici dalla loro sola presenza. Questa vicenda personale si rivelerà molto utile nella mia attività di pet teraphy, saprò infatti in maniera più consapevole di prima come vive, cosa pensa e prova chi si trova in difficoltà. Per concludere posso solo dire a chiunque si trovi a vivere una situazione difficile, di associare a qualunque cura, la presenza di un cane, se adeguatamente preparato, si rivelerà un incredibile “mezzo” di guarigione! Patrizia


Norme diritti e doveri dei tuoi pets: l’esperto risponde

Come mi comporto se...

La domanda di Viviana

“Se un allevatore vende un cane e certifica che sta bene e poi mi accorgo che sta male, io come mi posso comportare? Posso chiedere i soldi delle spese veterinarie indietro?” La risposta della Avv. Cecilia di Bartolomeo L’ Avv. Cecilia Di Bartolomeo si è laureata alla Facoltà di Giurisprudenza nel 2006, è stata abilitata all’esercizio della professione di avvocato nel 2009 ed attualmente lavora presso il Comando di Polizia Locale di Cividale del Friuli.

Miky Mouse Magazine vuole dar la possibilità al lettore di ricevere risposte, suggerimenti o chiarimenti in merito alle leggi vigenti in merito ai nostri piccoli animali domestico. Ogni lettore è caldamente invitato a dar voce alla propria voce inviando una mail a magazine@mikymouse.it. Di mese in mese, in base allo spazio a disposizione, verranno scelti i quesiti più significativi ai quali verrà data risposta sul successivo numero di Miky Mouse Magazine.

18

Maggio 2012

Cara Viviana, purtroppo sono ormai molti i casi di vendita di cani nei quali il compratore si ritrova ad aver acquistato un animale affetto da patologia. Il nostro codice civile equipara purtroppo l’animale ad una cosa e quindi, in questi casi, dobbiamo applicare le regole generali della compravendita di cose. Quando acquistiamo qualsiasi bene il venditore ha l’obbligo di garantire che la cosa venduta “sia immune da vizi che la rendano inidonea all’uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore” (art. 1490 c.c.). In presenza di tali vizi il compratore può richiedere o la risoluzione del contratto, restituendo il bene al venditore il quale dovrà versare la somma pagata, oppure la riduzione del prezzo. Il vizio, in ogni caso, dovrà avere le seguenti caratteristiche: dovrà essere occulto, cioè non riconoscibile dal compratore (il vizio sussiste anche qualora la malattia fosse stata riconoscibile ma il venditore abbia dichiarato che l’animale non ne fosse affetto), pregresso (la malattia doveva essere presente già al momento della vendita), grave, cioè tale da influire sulla vita dell’animale o da diminuirne le qualità o le funzioni, ed indipendente dalla colpa del venditore (non ha rilevanza se il venditore avesse o meno conoscenza della malattia). Bisogna, inoltre, far attenzione ai tempi in cui si può far valere tale diritto da parte del compratore; la denuncia va fatta entro otto giorni dalla scoperta della malattia salva diversa pattuizione delle parti o diverso termine stabilito dalla legge, mentre l’azione di risoluzione del contratto o di riduzione del prezzo deve essere iniziata entro un anno dalla consegna dell’animale.

Miky Mouse Magazine

Solitamente per la garanzia dei vizi nella vendita di animali (art. 1496 c.c.) vi sono degli usi locali depositati presso le camere di commercio che individuano le malattie che portano alla risoluzione del contratto come ad esempio il cimurro, la rabbia, la rogna. In ogni caso il compratore dovrà farsi certificare da un veterinario la presenza della malattia e il suo stato pregresso rispetto alla compravendita, in quanto tale certificato costituisce la prova del vizio presente nell’animale. L’art. 1494 c.c. prevede, inoltre, la possibilità di farsi risarcire i danni causati dalla presenza della malattia, tra i quali possiamo far rientrare le spese veterinarie o anche la mancata partecipazione ad una gara cinofila. Nel caso che la malattia sia tale da compromettere le qualità promesse o quelle essenziali per l’uso a cui è destinato l’animale (e la salute è certamente una componente essenziale del cane venduto) il compratore ha diritto alla risoluzione del contratto (art. 1497 c.c.), purchè il difetto ecceda i limiti di tolleranza stabiliti dagli usi, ma in questo caso dovrà anche dimostrare la colpa del venditore. E’ buona norma, infine, stipulare sempre dei contratti scritti e verificare che negli stessi siano presenti le disposizioni legislative sopra richiamate e che i diritti del compratore non siano ridotti o compromessi.


Animali famosi

Il cane, protagonista nell’arte delle più antiche civiltà

L’arte figurativa è l’ indiscutibile prova di ciò che esisteva in un passato lontano, talvolta così distante da non essere ancora testimoniato attraverso documenti scritti. Le rappresentazioni del cane compaiono fin dalle epoche più remote, perdurano nei secoli e sono presenti in numerossisme opere dove questo animale è raffigurato al fianco dell’ uomo. Prove dell’ esistenza di esemplari di antichi cani risalgono a 12.000 anni fa. Disegni e incisioni rupestri confermano che i cacciatori preistorici erano spesso accompagnati, durante le loro batutte, da animali simili al lupo. La sinergia di scienze quali l’ archeologia e la zoologia affermano che il Canis familiaris palustris sia l’antenato addomesticato del cane. Il Canis familiaris era perfettamente inserito nella società umana primitiva e ricopriva sia la funzione di guardiano del campo che quella di abile compagno di caccia. Durante il periodo Paleolitico ci fu una convivenza tra due predecessori dell’ uomo: l’ Homo di Neanderthal e l’Homo Sapiens (dal quale discendiamo). Questo momento storico, tutt’altro che pacifico, imponeva la sopravvivenza. Cacciare era diventata un’ impresa ardua, per questo il Sapiens strinse un’ alleanza con il lupo. La preziosa collaborazione tra uomo e animale consentì l’ esistenza delle due specie, a discapito dell’ Homo di Neanderthal che andò estinguendosi. Rappresentazioni di cani compaiono in svariati contesti, dalle situazioni di vita quotidiana all’ incarnazione di personaggi simbolici o divini. Nell’ antico Egitto la figura di Anubi, divinità funeraria e guardiano delle tombe dei faraoni, era raffigurata con il corpo umano e la testa di un canide nero con delle grandi orecchie. I sovrani dell’Egitto erano storicamente affiancati da animali da compagnia. Oltre ai gatti, anch’essi saldamente presenti nell’ arte dell’an-

tico popolo, vi sono affreschi che rappresentano anche cani simili al levriero. Nel 1935, nella piramide di Cheope, una squadra di archeologi rinvenne il sarcofago contenente le spoglie imbalsamate di un cane indubbiamente caro al Faraone. Anche la cultura greca e quella romana attribuiscono un forte valore simbolico al cane, che rappresenta le nobili virtù del coraggio e della fedeltà. Argo, il cane di Ulisse viene celebrato nel Poema omerico come il fedele amico che, dopo vent’anni, riconosce affettuosamente il suo pardone anche se travestito da mendicante. Il personaggio della mitologia greca, dopo mille avventure torna a Itaca e versa una lacrima per la morte del suo ormai vecchio animale. La civiltà romana rappresenta la figura del cane in affeschi, mosaici e sculture. L’ immagine del cane era considerata intimidatoria, simboleggiava la potenza e l’ aggressività. L’ ingresso delle abitazioni spesso era decorato da mosaici rappresentanti ostili animali che mettevano in guardia i ladri e gli ospiti indesiderati. “ Cave canem! ” - attenti al cane! - era il perentorio avvertimento che riecheggiava all’interno delle case romane. Alessandro Magno durante i suoi viaggi in India rimase colpito dalla maestosità di un cane, il mastino, tant’è che lo volle importare nel suo impero. Iniziò quindi a diffondersi l’allevamento del Molosso italiano, che veniva utilizzato sia come cane da guardia, che nei combattimenti circensi. Questo animale fedele e coraggioso dall’alba dei tempi è al nostro fianco. L’arte, la poesia e le battaglie lo hanno celebrato per le sue preziose qualità. Il cane è il migliore amico dell’ uomo perchè è da sempre il suo compagno più fidato.

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

19


Accessori

Trasporto cani in auto 1

2

3 1. Formevet - Korrector Seda 2. Officinalis - Relax 3. Adaptil - Spray

20

Maggio 2012

Il tanto atteso momento delle vacanze si sta avvicinando. Per molti italiani mettersi al volante con tutta la famiglia e il proprio cane, spesso può essere fonte di stress e tensione. La trasferta con un animale in auto può diventare un momento tranquillo e sereno se si utilizzeranno alcuni accessori creati appositamente per agevolarne il trasporto. Le soluzioni progettate per contenere all’ interno del veicolo, i nostri fedeli amici sono principalmente due: il divisorio, che separa il vano portabagagli dall’ abitacolo creando un’ intera zona dedicata al cane; e il trasportino, gabbia utile per la trasferta con qualsiasi mezzo, auto, treno o aereo. L’azienda Camon propone gli accessori auto della Walky, una linea ideata per gli spostamenti insieme al proprio animale. WalkyGuard è un divisorio, adattabile a qualsiasi automobile dotata di poggiatesta telescopici posteriori. Le sue tre barre in acciaio sono provviste di un sistema brevettato che consente la regolazione sia in altezza che in lunghezza, senza il bisogno di alcun fissaggio al pavimento o al soffitto che possa rovinare l’abitacolo. Resistente e veloce da montare, può essere spostato da un auto a un’ altra in pochi minuti. Walky Net, la rete divisoria in corda, disponibile in due trame differenti da (2,5 mm e 4 mm) è l’ ideale per creare uno spazio al cane durante i viaggi. La Pettorina di sicurezza per cani è un’altra curiosa, ma pratica soluzione per il trasporto in mac-

Miky Mouse Magazine

china. Appare come un classico guinzaglio da passeggio, agevolmente regolabile, con la differenza che al posto della solita impugnatura c’è l’aggancio alla cintura di sicurezza del veicolo! Il cane resterà saldamente legato e comodamente seduto sul sedile posteriore dove, volendo, si può applicare l’ Hammock seat Protector, un robusto coprisedile in tessuto poliestere. Realizzato per una perfetta aderenza, può essere saldamente ancorato al sedile, grazie a delle cinture in neoprene. Non tutti i cani sopportano di buon grado i viaggi in auto, è quindi molto importante che in queste circostanze si sentano al sicuro e protetti. Il trasportino, anche se di dimensioni ridotte, può essere una soluzione ottimale. Al suo interno l’animale, se abituato, si sentirà a proprio agio come se fosse nella cuccia. La Ferplast realizza la linea Atlas Car, una serie di trasportini ideati per essere inseriti nel portabagagli. Resistenti e durevoli nel tempo, hanno la particolarità di avere una comoda e spaziosa apertura sul lato più lungo della struttura, in modo che l’entrata e l’ uscita del cane siano agevoli. Sono disponibili in quattro misure : Atlas Car Mini ,Atlas Car 80, Atlas Car 100 e Atlas Car Maxi (provvista di una paretina divisoria). Il buon senso e l’affetto che nutriamo verso gli animali ci suggeriscono, durante i tragitti particolarmente lunghi, di fare delle soste e farli sgranchire. Se nonostante queste precauzioni i


Accessori nostri amici dimostrano una certa insofferenza, possiamo ricorrere all’aiuto di alcuni integratori naturali con effetto distensivo. Korrector Seda Formevet e Relax Officinalis ad esempio, sono ottimi prodotti che aiutano sia il cane che il gatto a rilassarsi, in vista di un viaggio oppure dopo un temporale. Un altro prodotto dalle proprietà calmanti è

Adaptil Spray, che aiuta a tranquillizzare cuccioli e adulti in situazioni che possono creare apprensione e paura. Sarà sufficiente nebulizzare nell’ambiente (stanza o trasportino) questo prodotto, che contiene il Feromone appagante del cane o spruzzarlo direttamente su una bandana da apporre al collo dell’animale, per far sì che il soggetto si tranquillizzi.

Ricordiamo, infine, che il Codice della Strada consente di trasportare animali domestici in vettura, purché non abbiano atteggiamenti che possano disturbare la guida. Un comportamento pericolosamente irrequieto all’interno di una macchina può costare caro al conducente: le sanzioni previste variano dagli 80 ai 318 Euro!

4

5

6

7

8

4. Camon - WalkyGuard 5. Camon - WalkyNet 6. Camon - Pettorina di sicurezza per cani 7. Camon - Hammock seat Protector 8. Ferplast - Atlas Car

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

21


Benessere dalla Natura

La Malva

La Malva selvatica (Malva sylvestris L.) è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae. È una pianta erbacea annuale o perenne, originaria dell’Europa e dell’Asia temperata; predilige i terreni erbosi e la si può trovare soprattutto nei campi abbandonati, lungo le strade di campagna e tra i ruderi.

Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono né da prescrizione né da consiglio medico. Officinalis non dà consigli medici

22

Maggio 2012

Presenta un fusto legnoso alla base, alto anche fino ad 1 metro con foglie ricoperte di peli. I fiori spuntano da Aprile ad Ottobre, sono di colore rosa-lilla con striature più scure. Viene coltivata come pianta aromatica e verdura; in cucina si impiegano i germogli, le foglioline e anche i fiori freschi per completare insalate primaverili. Oltre che mangiate crude, da sole o con altre verdure, le foglie tritate finemente, possono essere utilizzate per insaporire i risotti e minestre. Simbolo della calma e della dolcezza, questa pianta era utilizzata già dagli antichi Greci. Ippocrate la raccomandava per le sue proprietà emollienti e lassative , dimostrate ormai scientificamente e apprezzate ancora oggi ; il nome deriva dal latino ed ha il significato di molle, cioè capace di ammorbidire. Ricca di mucillagini, contiene anche acido clorogenico, acido caffeico, alcuni antociani, potassio pectina e vitamina; questi principi attivi conferiscono alla malva benefici effetti emollienti, espettoranti, lassativi, antinfiammatori ed analgesici, rendendola utilissima per tosse e raffreddore (grazie alle proprietà espettoranti), per la stitichezza (grazie all’azione lassativa, data dalla capacità delle mucillaggini di rigonfiare l’intestino, stimolandone la contrazione e quindi agevolandone lo svuotamento), per nevralgie dei denti,

Miky Mouse Magazine

ascessi, gengiviti e stomatiti (agiscono rivestendo le mucose con uno strato vischioso protettivo, grazie a gargarismi e sciacqui), in generale, tutte le irritazioni superficiali cutanee (pelli arrossate, pruriti, foruncoli) e per depurare l’organismo (bevendone la tisana si ottiene un positivo effetto disintossicante dalle tossine). Gli erboristi sfruttano le proprietà benefiche facendo essiccare (all’ombra) foglie e fiori e conservando il tutto in vasi di vetro al riparo dall’umidità e dalla luce. Per uso esterno si possono fare degli impacchi e lavaggi con infuso, ad esempio per occhi infiammati e congiuntivite, oppure aggiungere lo stesso infuso all’acqua del bagno per un effetto emolliente ed idratante. Utilizzato come lozione per la pelle arrossata e con couperose. Per uso interno si possono sfruttare ancora gli infusi o i decotti per la stipsi, irritazioni dell’intestino, dello stomaco e dei reni, per effettuare sciaqui boccali e in caso di tosse e catarro. Animali: anche i nostri cari amici animali, possono beneficiare di tutti questi effetti positivi già provati sull’uomo. Aggiungendo le foglie e i fiori in mangimi complementari per Cani, Gatti si possono sfruttare gli effetti benefici della pianta sulla regolarità intestinale e l’effetto depurativo in quei cani che mangiano sempre alimenti di origine industriale. È molto gradita anche dai criceti, dai cincillà, dalle cavie e dai coniglietti. Non meno importante è l’effetto lenitivo a livello cutaneo contro pruriti e rossori, permesso dagli estratti della pianta fresca aggiunti in prodotti cosmetici. Dott. MIchele Briante “Azienda Agricola Officinalis Dalla Grana” Grancona, (VI)


Associazioni

Casa Famiglia Fratelli di Ares e Noah

“OSCAR incrocio Springer Spaniel - adozione per questo meraviglioso cagnolone di 20 kg. Abituato a vivere in giardino, no gatti e cani maschi, bellissimo carattere!”

In una Casa Famiglia un animale conduce una vita di casa, come dice la parola stessa, abituandosi quindi a vivere all’interno di un branco umano con le sue regole, socializzando con altri animali e riducendo lo stress che la gabbia, purtroppo, causa a queste creature. A differenza delle altre associazioni, quindi, noi lavoriamo con due fattori principali: la casa e il branco. Per branco intendiamo i nostri cani, ognuno dei quali è stato addestrato per “lavorare” con i meno sfortunati per far sì che anch’essi imparino a vivere e convivere in serenità in presenza di altri animali. Per il primo anno “ufficiale”di attività, Casa Famiglia lancia due progetti pilota molto ambiziosi, con il preciso scopo di definire la propria “identità” nel mondo del volontariato. La nostra struttura ci offre la possibilità di ospitare cani e gatti a medio-lungo termine. Abbiamo così scelto, per quest’anno, di occuparci prevalentemente di cani e gatti adulti, ai quali come ben sappiamo è molto difficile trovare famiglia. GLI INVISIBILI sono quei cani tra i due e gli otto anni che per estetica, carattere o menomazioni fisiche, si trovano rinchiusi dietro le sbarre di un canile da troppo tempo. Il nostro staff sceglierà un invisibile per volta, che accederà alla Casa Famiglia imparando così a vivere e comportarsi in maniera corretta

e recuperando il giusto equilibrio psico-fisico. Nel frattempo sarà possibile adottarli a distanza con un contributo mensile di 10 euro senza vincoli di continuità, che ci aiuterà nelle spese di mantenimento, eventuali cure, profilassi e sterilizzazione. Non appena giungerà da noi, il cane verrà visitato dal nostro veterinario che ne determinerà lo stato di salute e deciderà se saranno necessarie particolari cure. Dopodichè la nostra educatrice ne valuterà le problematiche, stabilendo delle linee guida per un corretto approccio ed il percorso da seguire. Il tutto verrà messo per iscritto su una scheda dettagliata, dove verranno registrati i progressi fatti nel tempo. Anche agli adottanti a distanza verranno inviati aggiornamenti mensili sul peloso in questione, in modo che si sentano parte integrante della sua vita e del suo percorso in Casa Famiglia!

Condividi, un Tuo click...una Speranza! facebook.com/AresNoah Micha 3343615239 michamysterio@hotmail.it Emy 334 8950379 emy@promotionpiu.it

Operazione Hill’s Gatto 5+1

Acquista i prodotti Hill’s Gatto Special Care da 1,5kg e 2kg (eccetto Light e Mature) e richiedi in cassa la tua tessera fedelt à Hill’s.

Ogni 5 confezioni ne avrai una in OMAGGIO!

Gemona. , Buttrio, Co droipo e ine Ud di e us Mo ky i soli punti vendita Mi al 30 giugno 2012 ne Iniziativa valida fino


Miky e Mouse zone

“Colora il Persiano, rendilo unico con la tua fantasia”

Colorami

Gioco per bimbi da 1 a 99 anni !

Parole nascoste

24

C

A

N

E

D

E

L

L

A

P

R

A

T

E

R

I

A

S

O

O

G

T

C

A

M

P

B

E

L

L

J

A

I

L

I

C

N

L

N

O

O

J

W H

D

A

R

I

Q

L

E

S

V

O

I

S

Q

I

A

P

Ó

I

I

O

K

P

L

L

A

S

O

I

G

I

C

R

G

Ì

O

V

N

S

I

I

È

R

I

U

J

A

L

R

I

I

Î

L

A

B

W

T

B

R

P

S

P

R

É

T

I

I

T

I

N

C

I

O

A

R

E

U

R

Í

F

M

F

T

O

A

E

I

É

C

R

O

E

L

D

R

È

Ì

D

O W O

A

N

L

L

Í

O

I

G

A

M

L

E

W À

A

L

U

L

R

O

L

R

B

B

N

L

Q

L

L

E

G

H

N

O

Ù

O

I

À

O

O

L

D

Ù

Î

L

I

A

È

R

U

I

T

I

R

E

F

R

A

A

G

Î

F

S

À

A

S

Î

I

A

T

S

O

T

C

O

N

I

G

L

I

O

R

E

X

K

C

N

O

E

S

E

Ó W

T

O

P

O

B

I

A

N

C

O

A

C

O

P

S

C

O

I

G

L

I

O

O

L

A

N

D

E

S

E

W O

N

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

Piccoli roditori Cavia Cincillà ScoiattoloRosso Citello CaneDellaPrateria TopoBallerino Degu Duprasi Surmolotto Gerbilli

Roborowskij Campbell WinterWhite Siriano ConiglioAriete ConiglioRex ConiglioOlandese ConiglioAlaska TopoBianco

INDOVINELLO: Non è re ma ha una corona....non ha un orologio ma le ore suona La risposta nelle prime 5 lettere rimaste scoperte alla fine del gioco


Un po’ di risate aungla, ma gr perde nella gi si l’a ta e is ut ch i fla al Un i anim uto incanta gl sua lla de o bi zie al suo fla m av vivere in ca one iutano a sopr giorno un le aliante. Un m che am na a ie ic a us m errefatta, un st E a. lgi de an se lo m iede al re alla scena ch ai ito l’h st ’ si he as ha re perc i puo’ sape ...” la foresta: “S meravigliosa a er a ic us m a no su ci vi La fatto? una zampa mettendosi e, on le il E ETTO?” ”COS’HAI D all’orecchio:

Miky e Mouse zone

Ci sono due pec ore c istanti in terminab he si fissano pe r degli ili. Alla tra con a fine una ria di sfi fa all’alda : - Be h?

cinema ad un ti n a v no da pi van GAT TI Due to SOLO 4 o? Entriam NO, CI SONO odice un Soluzione Parole Nascoste O

C

Ó W

E

N

C

T

F

E

À

I

O

R

N

A

A

O

I

I

R

L

C

I

G

Q

S

I

O

N

L

N

T

G

O

O

A

C

O R O L L E T I N

I T N A O R L I I I R I E

G O I A L B Í É N Î G A O C D

L P G G D B O C C L Ì P J A E

I O L Î Ù N I R I A O Ó

O B I F Î L G O O B V I

W H M L

P L

O

L

I

A

O

R

S

À

L

I

Q

L

A

M

E

L

A

R

W N I D B A

T S O A E P

A N E A A L L D E B I K R L R

N C X S È E E R U R I P I L A

D O K Î R G

E A C I U H

W À È R P È L Q J T

Ì Í S R L L A E

S C N A I N A D F P I A E I R

E O O T T O L

W O P E S I Ù U

S S O R O L

O W O M R U S S L I

F É J O V I A

un vecchio dice ad una papera... “dove abiti?” e la papera : “ qua !”

T T A I O C S

gallo

Pensieri e parole

Manifestazioni

Essere veramente amato I cani sono i tanti pezzetti di un puzzle della parola FIDUCIA. A volte lo finiamo, ma altri lo lasciano a metà. Loro ti guardano e vedono dentro di te il tuo cuore colmo di amore. E cercano di aiutarti condividendo anche loro le stesse emozioni. La loro vita è donare amori e sorrisi solo per te. Chi non ha mai avuto un cane non conosce la gioia di essere amato incondizionatamente. Shirin D. 12 anni

Marcialonga internazionale non competitiva

“Cognossi par cognossisi” Martedì 1° Maggio 2012 25^ – Buttrio (Udine) Oltre 3000 iscritti


Cuccioli cerca casa

Annunci

Chihuahua - Disponibili cuccioli di Chihuahua di pura razza. Per info

Disponibili splendidi cuccioli di Bouledogue Francais, alta gene-

A partire da giugno disponibili tre bellissimi cuccioli di Pincher, maschi, nati il 9 aprile 2012, sverminati e vaccinati. Per info

Regalasi cuccioli meticci di cane (2 maschi e 1 femmina) color mie-

Disponibili bellissimi cuccioli di bassotto.

Mentolina e Felix

335.56532823

alogia, selezionati per morfologia e carattere, genitori visibili. Per info Laura Marchetti 393.8850782 laurafun4dog@alice.it

le di taglia medio-piccola. Per info 335.8340733 Mauro

333.5682920 (dopo le 15.00)

Per info Elda

0432.400273 (12.00-14.00 o dopo le 18.00)

Regalasi coniglio toy femmina completo di gabbia ed accessori causa trasferimento. Prima vaccinazione effettuata nel dicembre 2011. Per info 347.5051049 Anna

sono due gattini grigi tigrati inseparabili. Hanno 7 mesi e sono sterilizzati. Cercano una famiglia ed una casa possibilmente con giardino. Per info 0432.547155 e 338.4284136

Tre splendidi gattini, due neri ed uno bianco-nero nati il 1° maggio 2012, cercano anticipatamente famiglia. Per info 333.2858550 Maria (Miky Mouse)

Eventi del mese

Giornate Promozionali Maggio

Giornate Promozionali Giugno

• •

Sabato 12 - Udine: Almo Nature Day - Codroipo: Prolife Day - Gemona: Royal Canin & Frontline Day

Venerdì 1 - Udine: Stuzzy & Schesir Day - Codroipo: Protection Day - Gemona: Proplan Day

Sabato 19 - Udine: Hill’s & Frontline Day - Buttrio: Proplan Day - Codroipo: Hill’s & Protection Day - Gemona: Stuzzy & Schesir Day

• •

Venerdì 25 - Udine: Poplan Day

Sabato 16 - Udine: Hill’s & Frontline Day - Buttrio: Almo Nature Day - Codroipo: Royal Canin Day - Gemona: Stuzzy & Schesir Day

Sabato 26 - Udine: Bayer (Progres&Advantix) Day - Buttrio: Trainer Day - Codroipo: Proplan Day - Gemona: Hill’s Day

Martedì 29 - Udine: Poplan Day

Venerdì 18 - Udine: Poplan Day

Sabato 9 - Udine: Almo Nature Day - Buttrio: Royal Canin Day - Codroipo: Almo Nature Day - Gemona: Trainer Day


Click

NUMERI UTILI FOTO

Anagrafe canina e ufficio tutela animali domestici comune di Udine 0432/271931

scatti dai nostri amici lettori

Ordine dei medici veterinari provincia di Udine 0432/501466 Enpa Rifugio del cane via Gonars tel e fax 0432/522263 Fauna selvatica: provincia di Udine Servizio risorse naturalistiche 0432/279822 Fauna selvatica in difficoltà: servizio vigilanza faunistica della provincia di Udine 800.961969 ALTRI CANILI FVG Canile comprensoriale Comunità collinare 0432-801288 Rive d’Arcano 0432-955160 Il Girasole Protetto 0431-60375 (canile convenzionato con il comune di Udine)

R ingraziam per le foto doelAlarianna piccola S hiva

Canile comprensoriale della Carnia Tolmezzo 0433-44253 Rifugio di Villotta di Chions 0434-630420 ALTRE ASSOCIAZIONI Dingo Amici della Terra Amico Gatto Animali di città Cagnetta amica

339-4231606 0432-479481 0432-510258 0432-486004 0432-478974

LAC - Lega abolizione caccia 338-1980127 LAV - Lega Anti Vivisezione Wwf Sezione regionale Friuli Venezia Giulia

0434-41368 340-8322628 040-360551 0432-502275

ASS6 Servizio veterinario 0434-369830 0434-369834 / 0434-369833 / 0434-369832 Sterilizzazioni a basso costo 0434-630420 / 335-7054488 INFORMAZIONI Per denunce, maltrattamenti e abbandoni Polizia municipale del proprio comune Carabinieri Per recupero animali vaganti o feriti Polizia municipale del proprio comune Settore veterinario Ass competente per territorio 118 Per segnalazione e censimento colonie feline Polizia municipale del proprio comune settore veterinario Ass competente per territorio Per reperibilità veterinari Ass 118

I l giovane R iky in età giovan ile ! ma A quasi dieci anni rv e ve a su la mantiene o le nd ta lie al na sbarazzi a giornate di “mamma” Brun e “papà” Denis

La Bacheca Click del MikyMouse Magazine, vi aspetta con immagini divertenti o semplicemente uniche, così come sono i vostri fidati amici. ps: cari amichetti pelosi e non, dite ai vostri padroncini di farvi tante foto, in modo da farvi ammirare dagli altri amici che leggono il MikyMouse Magazine. Invia le foto con una piccola descrizione o saluto a magazine@mikymouse.it

Maggio 2012

Miky Mouse Magazine

27


Il tuo cucciolo è straordinario

I l Vi t a l H e a l t h Sy s t e m E u k a n u b a ™ p e r c u c c i o l i

DIFESE FORTI

PELLE E PELO

MUSCOLATURA MAGRA

DIGESTIONE OTTIMALE

CRESCITA E SVILUPPO

OTTIMALE SVILUPPO CEREBRALE

Noi di Eukanuba siamo sempre affascinati da questi esseri straordinari e desideriamo assicurarci che ogni cucciolo parta con la zampa giusta, in modo che possa esprimere a pieno il suo eccezionale potenziale. Le nostre conoscenze scientifiche sostenute da più di 40 anni di esperienza nello studio dello sviluppo dei cuccioli ci consentono di introdurre innovazioni nella loro alimentazione per In vendita esclusivamente nei negozi per animali. www.eukanuba.it

favorire salute e benessere. Una di queste è lo speciale Vital Health System presente in tutti i nostri alimenti. Per il tuo cucciolo non scegliere niente di meno che un’alimentazione straordinaria.


MikyMouse Magazine