Issuu on Google+

ESCLUSIVO. SOSTENIBILE. INNOVATIVO. COINVOLGENTE.

haikure n째5 Novembre 2013

Magazine

Le ultime haikure I nostri capi Area Social Arte & Design Locali & Location Cibo & Ristoranti


#1/ NOI VOGLIAMO L’INNOVAZIONE CHE MIGLIORA LA VITA DELLA NATURA E DI TUTTE LE PERSONE. #2/ NOI VOGLIAMO LA FORZA DELLE IDEE, CAPACE DI DISEGNARE UN FUTURO ACCOGLIENTE. # 3 / NOI VOGLIAMO GLI OTTIMISTI CHE SORRIDONO A OGNI NUOVO GIORNO. #4/ NOI VOGLIAMO SOSTENERE LA CAPACITÀ UMANA DI CREARE BELLEZZA. #5/ NOI VOGLIAMO L’ECO-FASHION COME ESEMPIO DI DESIGN, ENGINEERING ED EFFICIENZA NELLO SFRUTTAMENTO DELLE RISORSE. #6/ NOI VOGLIAMO PRODURRE IL PIÙ BEL ECO-PANTS POSSIBILE PER TUTTI COLORO CHE NE DESIDERANO UNO. # 7 / NOI VOGLIAMO IL CAMBIAMENTO, DALL’ABITUDINE A UNA NUOVA ENERGIA. PER QUESTO NOI LANCIAMO IL NOSTRO MOVIMENTO


News haikure


New Looks


Ecosostenibilità

Haikure è il marchio di denim italiano per l'uomo e la donna che ha lanciato la sua prima collezione nel 2011. La mission del marchio è quella di rispettare le persone e la natura promuovendo un nuovo stile di vita , che include le nuove tendenze della moda considerando la sostenibilità in primo luogo. Haikure è diventato membro di MADE- BY nell'autunno 2010 . Questa sarà la prima Scorecard pubblicata per Haikure. Condizioni sociali nelle fabbriche : Intera collezione Haikure del 2012 è prodotta in Italia . Questo è considerato un paese a basso rischio , in cui i diritti dei lavoratori sono protetti dalla legge e sindacati . Questo si traduce in una classe sociale con un punteggio Scorecard del 100% per I'mpatto ambientale delle materie prime. Nel 2012 , poco più del 41 % della collezione Haikure era costituita da fibre sostenibili . Il 35% della raccolta era composta di Classe B fibre Rated , sia in cotone organico che in Tencel . Una piccola quantità di cotone riciclato (Classe A) è stato utilizzato anche all'interno dei capi , niente di meno che di lino ( classe C ) e canapa ( classe C) . Gli altri materiali utilizzati all'interno della collezione sono in cotone convenzionale e viscosa (Classe E) . Come marchio di denim , il cotone è una fibra importante per Haikure, infatti del cotone utilizzato , il 27% era in cotone organico e l'1% era di cotone riciclato.


Innovazione

Laser Wash

Il Jeans, uno degli indumenti più amati e indossati di sempre, diventa green grazie all'idea del marchio italiano Haikure che ha lanciato Laser Wash, un nuovo trattamento ecologico, che non utilizza la classica sabbiatura, ma si basa su una nuova tecnologia laser che favorisce anche una minore necessità d'acqua. Da anni si utilizza inoltre una sorta di “pre-lavaggio” che comporta un notevole dispendio d'acqua, con costi proibitivi non solo dal punto di vista economico ma soprattutto ambientale. Ma la nuova proposta di Haikure ha superato tale difficoltà, così come quella legata alla sabbiatura, altro processo tutt'altro che ecologico.Proprio quest'anno, l'associazione Labour Behind the Label ha chiesto di porre un veto nella pratica della sabbiatura in alcuni stabilimenti di noti marchi di jeans, a causa dei gravi rischi per la salute dei lavoratori per via della sovraesposizione alla polvere di silice, utilizzata nel processo. Lo scorso inverno in Italia fu portata avanti una campagna di sensibilizzazione da parte di Abiti Puliti:, "Stop aj jeans sabbiati" che si inseriva all'interno della campagna internazionale “Clean clothes campaign”.Haikure sembra aver dato vita a questa idea, optando per il nuovo processo di lavaggio-laser che sebbene utilizzi l'acqua, lo fa in minore quantità e si basa su un laser automatico a bassa potenza. Perchè noi rispettiamo l’ambiente e la natura di tutte le persone, salvaguardando la salute e le condizioni di ogni lavoratore. Questo è l’ambiente dove viviamo, Questa è haikure.


Social Network

Questo mese noi di haikure abbiamo incentrato la nostra attenzione sul prodotto, sui dettagli e sulla poesia che ogni capo ha la delicatezza di raccontare, perchè haikure è musica, haikure è emozione, un concentrato di sensazioni uniche che con tanto impegno e dedizione tutto il nostro staff imprime in ogni centimetro di ciò che indossate. Questo mese abbiamo spostato il nostro focus sull’attenzione ai dettagli perchè come si dice: la bellezza è nel dettaglio, ed il nostro è un dettaglio semplice e significativo, ma la vera importanza del nostro capo sei tu, è lasciare te come protagonista, con il tuo stile e la tua classe! Dicembre inoltre sarà l’ultimo mese in cui avrete l’opportunità di votare ed eleggere così il vincitore del nuovo volto haikure. Come sempre vi aspettiamo su Facebook pronti a condividere con te tutto quello che riguada il nostro mondo perchè chi ci conosce lo sa, che uno dei quattro punti cardine della nostra filosofia, vede voi come unici protagonisti di quello che facciamo…e di quel che siamo!


Arte & Design

Marco Mazzoni (1965 Certaldo, Fi), vive e lavora a Prato. Coreografo, performer e artista visivo, si forma come danzatore a Firenze con Antonietta Daviso e a New York presso il Merce Cunningham Studio. Come interprete ha lavorato con Derek Jarman, Sylvano Bussotti, Roberto Castello e Virgilio Sieni. Dal 1995 è uno dei membri fondatori del collettivo Kinkaleri con cui collabora a tutte le produzioni.

Con il lavoro di ens,mble di Kinkaleri consolida una ricerca trasversale riconosciuta sulla scena delle arti performative contemporanee in Italia e all’estero. Dal 1998 parallelamente all'attività nella compagnia sviluppa una serie di progetti personali che investono fotografia, arti figurative, installazioni e performance. Un’artista davvero notevole, al quale noi di haikure dedichiamo la nostra attenzione per la sua naturalezza e la sua espressività.


Cibo & Ristoranti

Questo mese noi di haikure vi proponiamo un contorno fresco e nutriente, ecco a voi la ricetta. Tempi di Preparazione: Preparazione Ingredienti: 5 minuti Preparazione Ricetta: Tempi di Cottura: 20 minuti Forno o Fornello?: fornello Ingredienti: 1 T di lenticchie di rodi o di montagna 2 T e 1/2 di acqua 5 cm di alga kombu una cipolla rossa media una carota un gambo tenero di sedano prezzemolo o foglie di sedano tritate olio evo 1 C di acidulato di umeboshi 1/2 C di aceto di mele 2 C di senape fine

Lenticchie in Insalata

Lavare accuratamente le lenticchie. Cuocerle con la kombu, in pentola coperta e a fiamma bassa, per circa 25 minuti, salare leggermente e versarle in una pirofila ampia a raffreddare. Nel frattempo tritare la cipolla. Condire la cipolla con l'acidulato di umeboshi e 2 cucchiai di acqua e lasciar marinare per tutto il tempo di cottura delle lenticchie.(4) Gratuggiare la carota a fori grossi. Tagliare finemente il cuore di sedano. Togliere l'alga e aggiungere carote e sedano alle lenticchie raffreddate. Strizzare la cipolla e aggiungerla alla preparazione e mescolare accuratamente Emulsionare olio, aceto e senape. Condire l'insalata con la salsina preparata e servire cospargendo con le foglie di sedano tritate...Buon appetito!


Locali & Location

Ecos Natural Disco Eco cultura, design sostenibile. Nasce a Roma Ecos Natural Disco, la prima discoteca ecosostenibile di Roma. Ecos Natural Disco è il cuore di Ecosphere, il nuovo ed esclusivo spazio eco-friendly nel cuore verde del quartiere EUR. Ecos Natual Disco, che sarà il primo spazio Natural Disco della capitale, progettato secondo i canoni del design sostenibile per materiali e rifiniture utilizzate. Tutta la struttura , il cui fiore all’occhiello è una gigantesca cupola trasparente immersa nel verde è stata progettata e costruita all'insegna del riciclo e della tutela dell'ambiente. Ecos Natural Disco è una novità nel panorama del night entertainment romano che combina la musica di artisti e dj di fama internazionale alla diffusione di immagini e video proiezioni volte ad informare le giovani generazioni sui temi della Sostenibilità Ambientale. Sarà “Pastology” , ad inaugurare Ecos Natural Disco. La serata tutta anni ’80 che si riproporrà ogni giovedì con tantissimi ospiti d’eccezione, noi di haikure abbiamo avuto l'opportunità di vedere con i nostri occhi la bellezza dell'idea e della struttura, e vi invitiamo a provare quest'esperienza unica…immersi nel suono della natura, un suono ed una musicalità che noi di haikure conosciamo davvero bene!



2013 11 ita