Issuu on Google+

1


PRESENTAZIONE La fiera d’Ottobre città di Larino è giunta ormai alla sua 270^ edizione e si sta imponendo a livello interregionale come una delle fiere campionarie di maggior richiamo per gli espositori e i visitatori. Essa si è ormai affermata nel corso degli anni come vetrina per le numerose aziende artigianali, agricole, industriali, commerciali e turistiche, le quali costituiscono la forza economica regionale, verso il quale noi tutti riserviamo la massima attenzione.La fiera è divenuta un luogo di scambio e d’incontro per gli operatori del settore e le attività locali e fa da volano alle attività stesse. Per queste motivazioni, nella continuità storica della manifestazione e del successo delle passate edizioni, si è voluto assicurare che l’organizzazione della 270^ edizione della Fiera d’Ottobre città di Larino, continui nel solco tracciato dalle tradizionali mostre e fiere, consentendo agli operatori economici locali la giusta occasione di visibilità. Il Sindaco Dr. Guglielmo Giardino

PROGRAMMA CONVEGNI Mercoledì 10/10/12

ore 11.00 Inaugurazione in presenza delle autorità istituzionali ore 18.00 Sala Conferenza “Arte e Solidarietà” Presentazione Calendario FIDAS - Alimentazione e patologie vascolari

Giovedì 11/10/12

ore 18.00 Sala Conferenza Tavola rotonda - “Fiera d’ottobre un evento lungo 270 anni, qual è il suo futuro? Idee, progetti e ...burocrazia. Dibattito.

Venerdi 12/10/12

ore 10.30 Sala Conferenza Fiera d’ottobre: la tutela e lo sviluppo del biologico nel Molise A cura di Terra Sana Molise ore 17.30 Sala Conferenza Fiera d’ottobre: Educazione alimentare e chimica degli alimenti. Dieta mediterranea e genuinità dei prodotti

2

Sabato 13/10/12 ore 11.00 Sala Conferenza Fiera d’ottobre: dallo scambio dei prodotti e delle merci all’ e-commerce. Evoluzione del commercio ore 18.00 Sala Conferenza Fiera d’ottobre: vetrina per l’agricoltura. Criticità e nuove opportunità.

Domenica 14/10/12 ore 19.00 Cerimonia di Chiusura


COME RAGGIUNGERCI DA BARI: PRENDERE A14 DIR.BOLOGNA 0 SS16 USCITA TERMOLI PRENDERE PER CAMPOBASSO SVINCOLO LARINO

DA PESCARA: PRENDERE A14 DIR. BARI O SS16 USCITA TERMOLI PRENDERE PER CAMPOBASSO SVINCOLO LARINO

DA NAPOLI: PRENDERE A1 USCITA SAN VITTORE PRENDERE BIFERNINA PER CAMPOBASSO SVINCOLO LARINO

DA ROMA: PRENDERE A24 ROMA-L’AQUILA SVINCOLO A14 DIR. BARI USCITA TERMOLI PRENDERE PER CAMPOBASSO SVINCOLO LARINO

3


TUTTA UN’ALTRA STORIA 270 anni di storia ufficiale. E non sentirne il peso. Secoli di tradizione tramandata ai posteri per via orale, in una parola la Fiera d’Ottobre. Quest’anno lo storico appuntamento fieristico del mese di ottobre celebra il suo 270esimo compleanno confermando la sua valenza a livello interregionale vuoi per gli espositori che saranno presenti vuoi per la gente che anche dalle regioni limitrofe sarà a Larino per rinnovare al presente l’antico rito del compro e vendo legato da quel filo religioso che vuole la manifestazione fieristica legata all’antica fiera in onore del santo patrono Pardo. Una vetrina d’eccezione che dal passato glorioso giunge al presente rinnovandosi come punto di incontro, di socia lizzazione ancora prima che di commercio. Un re, Carlo III delle Due Sicilie, nel 1742 sancì, a futura memoria la nascita della prima fiera d’ottobre larinese, mettendo il tutto nero su bianco in un decreto che resta testimone di un passato glorioso ma anche di un presente in cui l’appuntamento fieristico resta una delle più belle manifestazioni della antica città frentana. Come ricorda il poeta larinese, Ernesto De Rosa, la fiera aveva “una grande ripercussione su tutti i mercati”, perché “treni carichi di animali si portavano da Larino, nei centri più importanti d’Italia”. Una fiera agricola che nel tempo ha saputo rinnovarsi e differenziarsi da tante altre fiere lasciando spazio naturalmente al settore che l’ha partorita quello legato al mondo dell’agricoltura a cui con il tempo si sono aggiunti quelli dedicati all’artigianato, al commercio senza dimenticare i settori merceologici legati all’arredo, all’oggettistica ma anche spazi dove associazioni, enti hanno la possibilità di presentare le proprie attività. Il tutto, in attesa di una location migliore, all’interno del campo sportivo comunale dove sono dislocati e i padiglioni coperti e l’ampia area dedicata al mondo dell’agricoltura. Una fiera antica, un evento molto atteso dalla cittadinanza che da secoli contraddistingue l’essere larinese, contraddistingue una comunità che dopo il suo santo patrono, si ritrova nei giorni della fiera ripetendo al presente, forse in maniera del tutto inconsapevole, gli stessi gesti, le stesse usanze degli avi sia pure in chiave moderna. La fiera quest’anno si svolgerà dal 3 al 7 ottobre. Da mercoledì a domenica, come da sempre. Il mercoledì è in programma l’inaugurazione della manifestazione con il tradizionale taglio del nastro da parte del Sindaco del Comune di Larino con al seguito l’intera Amministrazione Comunale ed i maggiori rappresentanti politici della Regione Molise. Vera novità della 270esima edizione sarà il primo catalogo ufficiale degli espositori. Un’ulteriore vetrina che verrà stampata in oltre ventimila copie e si prefigge di essere veicolo pubblicitario non solo della manifestazione ma anche delle bellezze del centro frentano. 270 anni di storia.

BUON COMPLEANNO FIERA D’OTTOBRE

4


Larino, Cattedrale, Rosone 13 raggi

Larino, Anfiteatro, Particolare

Larino, Anfiteatro, Particolare

Larino, Palazzo Vescovile, Interno

5


Larino, Festa in onore di San Pardo

Larino, Palazzo Ducale, Interno, Particolare

Larino, Cattedrale, Arco laterale

Larino, Palazzo Ducale, Interno, Particolare

Larino, Vista Cattedrale dal Palazzo Ducale

6


7


8


MIOZZA Pasquale & figli s.n.c. - Via Cupello, 72 , 84047 Santa Croce di Magliano (CB) +39.(0)874.728050

Sempre un’idea avanti FATTORE K

COMUNICAZIONE - EVENTI PUBBLICITA’ GRAFICA BOOKING x info: 347 91 50 202 349 77 36 658

9


AGRIPEGASO GROUP Macchine Agricole ed irrigazione C.da Rivolta del Re - Zona Ind Termoli Tel. 0875.710165

10


AGRIPEGASO GROUP Macchine Agricole ed irrigazione C.da Rivolta del Re - Zona Ind Termoli Tel. 0875.710165

RENDINE E MERCURIO Costruzione Macchine Agricole Piano Annaucci 71010 Serracapriola (FG) Tel: 0882681386

11


GIMES tende Via Gargheta, 6 - 66050 San Salvo CH. Telefono: 0873.610698 - Celulare: 3282725127 eMail: gimes.srl@gmail.com

12


SAN MARTINO IN PENSILIS (CB),CAP 86046 VIA EUROPA, 2 TEL 0875/603227 - FAX 0875/603227 EMAIL controcombusti@live.it cell. 368 7634639

13


NON SOLO OCCHIALI MA CONSULENTI

OCCHIALERIA DI FONZO Viale Giulio Cesare, 37 86035 Larino (CB) Tel. 0874 823278

NERI ARREDAMENTI Via Calvario 84/A Palata 86037 Palata (CB) Fax. 0875977727

14


IDEA ARREDO Via dei Pini (traversa via Corsica) Termoli (CB) E-mail: info@ideaarredo.com Telefono: +39 (0)875 85552 PASTO’ SYSTEM ctr. Vigne 15 ,URURI (CB) T 0874 830167 F 0874 830167 E info@pastosystem.it

15


SERRAMENTI ITALIA S.R.L. Larino (CB) in via V. Cuoco, 59 CAP 86035

16


M.A.A.L. Porte 71010 Cagnano Varano (FG) Tel. 0884.8132 email: cegmontaggi@gmail.com www.cegporte.com

DEPUR ACQUA Via Arti E Mestieri, 34 86039 Termoli (CB) Telefono: 0875 751431, 0875 752408

17


CLASSICO O MODERNO DESIGN

GUGLIELMI ARREDAMENTI Larino (CB) via Dante, 5 | via G. Cesare 45 86035 tel 0874.822434 mail. enzoarredo@tiscali.it

18

BC FOTO di David e Tiziana Battista V.le d’Italia 73/75 86039 Termoli (CB) www.bcfoto.it tel 0875 703994


PIANETA FIERA VIA CAROLI 9 TERMOLI (CB) www.pianetafiera.com tel. 340 27 42 973

ORGANIZZAZIONE - ALLESTIMENTI MANIFESTAZIONI FIERISTICHE TERMOLI, VIA ROMA 7 EMAIL: unicommar@hotmail.com 19


Filiale di Termoli Via B. Cairoli, 14 0875/701625


Fiera d'ottobre 2012 di Larino