Page 34

Diagr. 3

Diagr. 4

Diagr. 5

REGOLE PRINCIPALI * Come nella uomo chi marca la palla deve resistere almeno due palleggi indipendentemente da chi esso sia o chi esso marchi * Prendere contatto per ogni tagliafuori (diagr. 6) * Le regole per il lato debole non cambiano, cioè guardare uomo e palla sempre, possibilmente muovendo la testa da destra a sinistra in continuazione (diagr. 7) * Spezzare tutti i tagli con body check non lasciando l'attacco prendere velocità (diagr. 8) * Leggere i piedi del raddoppiato ed in relazione posizionarsi dal lato debole (diagr. 9 e 10) La mentalità e la voglia di non farsi battere rimane a mio parere il settanta percento di una buona difesa.

Diagr. 6

Diagr. 9

Diagr. 7

Diagr. 10

Diagr. 8

Diagr. 11

ESERCIZI DA UTILIZZARE PER LO SVILUPPO DELLA 1-3-1 * Forzare il palleggiatore verso la mano debole. Si esegue in uno contro uno (diagr. 11). * Non concedere facili ribaltamenti; "uso delle braccia". Si esegue in uno contro due (diagr. 12). * Costruire un buon raddoppio. Si esegue in uno contro due (diagr. 13). * Forzare i passaggi lob. Si esegue in due contro due (diagr. 14). * Su situazione di ribaltamento correre a raddoppiare e allinearsi sul lato debole. Si esegue in tre contro tre (diagr. 15). 33

Profile for Green Basket A.S.

difesa_a_zona  

difesa_a_zona_

difesa_a_zona  

difesa_a_zona_