Issuu on Google+

www.hdeventi.it

La mia Comunione

Edizione straordinaria

Manila news

Numero unico - 26 maggio 2013

PARLA LA PROTAGONISTA: “GRAZIE A TUTTI VOI CHE MI VOLETE BENE”

LA PRIMA COMUNIONE DI MANILA: EMOZIONE INDESCRIVIBILE


PRIMA COMUNIONE Manila Simonetti, 10 anni e un cuore grande così

Il sorriso di Manila: il gioiello più bello Oggi una indimenticabile mattinata piena di emozioni “Guardatemi, oggi sono più luminosa del solito. Nel giorno della mia Prima Comunione mi sembra tutto davvero così speciale. Ed è bellissimo condividere questa gioia con tutti voi”

P

*********

Manila

er il giorno della sua Prima Comunione, Manila ha deciso di indossare il gioiello più prezioso: il suo sorriso. E nessuno più di voi, cari parenti e amici, sa quanto sia bella Manila quando sorride. Questa mattina, la Parrocchia “San Lorenzo” aveva una luce particolare... ci avete fatto caso? Quando le insostituibili catechiste, Rosalba ed Eleonora, hanno portato i bimbi al cospetto del sacerdote si respirava un’aria magica. Don Piero e don Mimmo lo avevano preannunciato: “Bimbi, sarà un momento importante per la vostra vita”. E così è stato.

2

Manila ha giunto le sue mani, e, dopo aver confessato chissà quale terribile peccato, ha ricevuto il Signore. Quel

“Il corpo di Cristo” resterà scolpito per sempre nella sua mente. E lo stesso accadrà a papà Sebastiano, a mamma

Alessandra Melacca e alle sorelline Miriana, Luisa e Vanessa. Una emozione indescrivibile. Una “dura” prova per la nostra Manila, esserino ultrasensibile e dalla lacrimuccia facile. E, diciamocelo, anche questa sua sensibilità le ha permesso di essere una figlia modello ma anche un valido assessore all’Ambiente e alla Salute nella giunta dei mini amministratori della nostra città. E da oggi Manila avrà, nel suo cuore, due gioielli in più: l’amore di Gesù e l’affetto di tutti coloro che la amano incondizionatamente.

COME UNA STAR In maschera, con gli abitini, con una maglietta... qualunque cosa indossi Manila è sempre elegante. Lo è soprattutto oggi (vedi foto di copertina). Per il giorno della sua Prima Comunione è stato scelto un modello che ben si abbina al suo carattere solare. Un giorno, quando sarà grande, riguarderà queste foto ed esclamerà: “Accidenti, ma sempre ridevo?”


E dopo il rito, le preghiere e i canti liturgici è arrivato il momento di festeggiare tutti insieme. Il foglio che avete tra le mani non potrà mai e poi mai ricomprendere tutto quello che ci sarebbe da dire su Manila e sulla sua famiglia. Vi basti solo sapere che oggi siete al c o spetto di una “picc o l a donna” che ha davanti a se u n a strada da percorrere n e l segno dell’esempio che le donerete. Ma la cosa fantastica è questa: guardatela oggi. Guardatela con gli occhi diversi, perché Manila, ne siamo certi, ha tanto da insegnare agli adulti, agli amichetti e a tutti coloro che assieme a lei si nutrono della bellezza della vita.

Ecco qual è il segreto di Manila: divertirsi ed essere seria al momento giusto

D

TRE SORELLE E TANTE AMICHE: CRONACA DI UNA VITA FELICE

ove c’è Manila c’è allegria. Dove c’è Manila c’è serietà, Dove c’è Manila c’è tanta voglia di volersi bene. Lo sanno bene le amichette del cuore, Maria e Maura. I tanti talenti di Manila non sono un segreto neanche per le sue compagne di squadra dell’Eurovolley Sant’Elia. Ovunque ci sia da stare insieme e da cos t r u i r e positività.. lì c’è Manila. E’ anche per questo che in tantissimi hanno un debole per questa ragazzotta dai biondi capelli sempre ordinati. Intanto Manila sogna:

sogna di diventare grande, di costruire una bella e numerosa famiglia come la sua. “A volte - raccontano le sorelline - si incanta guardando la tv. Non perde una sola puntata di ‘Incorreggibile’ e quando la vediamo così concentrata ci rendiamo ancora più conto di quanto sia bellissima la nostra sorellina”. Al bell’aspetto, aggiun-

giamo noi, sommate una profondità d’animo non comune a quell’età. Chi poteva dirlo quel 3 maggio 2003? Chi avrebbe mai immaginato che quell’esserino paffutello, col pianto vigoroso, un giorno sarebbe diventato una bellissima principessa col dono della bellezza , dell’eleganza e della simpatia. Manila è tutto questo. e anche di più.

3


PARLA MANILA

“Grazie a tutti voi che mi fate sentire davvero speciale”

“Le mie catechiste mi avevano avvisata. Sapevo che il giorno della Prima Comunione sarebbe stato intenso ed emozionante. Con la mia amica Maria e con gli altri amici abbiamo provato a immaginare come ci saremmo sentiti. Ma quello che è successo oggi ha superato ogni aspettativa. Sentivo il cuore battere forte quando stavo per ricevere l’ostia. In quegli stessi momenti pensavo a mamma e papà e all’emozione che stavano vivendo. Ma la cosa che davvero non mi aspettavo è ricevere tutto questo calore dalle persone che amo. Non dimenticherò mai l’emozione negli occhi di zia Emanuela, la mia madrina. Oggi era tesa come il giorno in cui mi battezzò. In questa giornata saremo insieme per celebrare questa giornata e non mi sembra vero che già domani potrò raccontare tutto questo ai miei compagni di scuola. Sapete, stiamo per finire la quarta e tra un po’ arriva l’estate. Sento di vivere giorni fantastici e mi fa tanto piacere condividere con voi questa felicità. Per chiudere vorrei ringraziare i miei genitori e le mie sorelline per l’amore che mi danno. E’ grazie a loro se amo la vita”

Manila

IL GIORNALE DEL TUO EVENTO www.hdeventi.it - info@hdeventi.it - 392.5675945


Comunione scritta e titolata2 layout 1