Page 1

P&C

www.hdeventi.it

Numero Unico

edizione straordin a

News

l’iNtervista

ParlaNo le figlie: “PaPà Come riesCi a soPPortare mamma?”

le Nozze d’argeNto Col viNo di al BaNo

Carmen e Paolo: venticinque anni da favola

ria


la la festa festa aa Cellino Cellino con con le le figlie figlie ee ii parenti parenti più più stretti stretti

“il frutto più bello: le nostre ragazze” Paolo Surdo, classe 1960, fa l'elettricista. La vera illuminazione, però, l’ha avuta nel 1983 quando incrociò gli occhi di Carmela e quando le loro anime, dopo un anno e mezzo, si fusero nel matrimonio. Venticinque anni dopo, 6 gennaio 2012, loro rinnovavano la loro promessa d’amore. Mano nella mano, proprio come 25 anni prima, ma avendo accanto i frutti del loro amore: Antonella, 27 anni e Valentina, 24.

Belle come la mamma, slanciate come il papà e col sorriso di chi è felice di avere due genitori così. La celebrazione le per nozze d’argento s’è svolta presso la chiesetta delle tenute Carrisi davanti a una platea di parenti stretti.

Alle 11.30 gli occhi di tutti erano sui boccoli e sull’abito elegante della festeggiata. Poi il ricevimento e vero proprio consistito un in pranzo luculliano. Di quelli che difficilmente dimentichi. Di quelli resi ancor più preziosi dalla bontà del vino

di Al Bano, servito a fiumi. Poi l’immancabile bacio davanti ad una bella torta fiorita, il cin cin, l’intreccio dei bicchieri e via. Tutti a casa a smaltire il lauto pranzo e a ricominciare la vita di tutti i giorni con una consapevolezza: se il mondo fosse pieno di Paolo e Carmela sarebbe tutto più bello. Se tutti si amassero così… se tutti si tenessero così per la mano.. se tutti mettessero al mondo creature così belle…


ParlaNo le figlie

le foto esC lUsive

“Papà, ma come riesci a sopportarla?”

Antonella e Valentina non hanno dubbi sulla magia dell’amore di mamma e papà. Però, da sempre, si interrogano su una cosa: “Ci chiediamo tutt’ora cosa accomuni mamma a papà. “Lei è logorroica, quando parla è un fiume in piena. Papà, invece, parla poco. E’ più riflessivo. Ecco perché non riusciamo a capire come riescano a comunicare”. La celebrazione delle nozze

HaNNo alzato il gomito

Bicchieri traboccanti di pastoso vino rosso compaiono in quasi tutte le foto dell’evento. Braccia sollevate e ascelle scoperte per brindare alla felicità di Paolo e Carmen. Un omaggio a un amore inebriante.

d’argento è stata vissuta con tanta emozione da Antonella e Valentina. “Non sarebbe potuto essere diversamente – spiegano le due ragazze – quando tutta la “razza“ è presente per noi è un vero e proprio evento. La famiglia è così piena di personaggi “pazzi“ e divertenti. Tutti insieme siamo davvero una forza della natura. Mamma e papà non potevano avere festeggiamenti migliori”.


il giorno del loro matrimonio

25 anni fa

“all’altare CoN aNtoNella CHe sCalCiava”

Correva il 1985. Mancavano poche ore al capodanno 1986. In quegli anni in radio imperversavano i Duran Duran e Pippo Baudo sbucava a tutte le ore dalla tv. Ma per Paolo e Carmela non c’era null’altro che il loro matrimonio. In cielo c’erano poche nuvole. Fecero addobbare la chiesa di San Vito e pronunciarono il fatidico “sì“ davanti ad una settantina

tra amici e parenti. Per testimoni scelsero Francesco Di Lena e Luisa

Pignataro (quest’ultima amica d’infanzia). “Il pranzo nuziale – rac-

c o n t a Carmela – fu organizzato presso l’Hotel Majestic e ricordo che scegliemmo di farlo senza la musica in sottofondo”. Chissà. Forse Carmela non voleva dar fastidio alla creatura di 5 mesi che portava in grembo e che poi avrebbero chiamato Antonella”.

il giorNale del tUo eveNto - www.hdeventi.it iNfo hdeventibrindisi@gmail.com / 392-5675945

Anniversario carmen&paolo layout 1  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you