Page 1

- 00 i n t e r i o r d e s i g n m ag a z i n e P e r i o d i c o d i d e s i g n | i d e e | t r a dizione | innovazione | Prodotto e distribuito da A rte Veneziana | numero 00

Your image , I n our hand s


interior d e s i g n m ag a z i n e

squero magazine Lo “squero” è il tipico cantiere per imbarcazioni a remi della città di Venezia. L’etimologia del nome è legata probabilmente alla parola dialettale “squara”, ossia la “squadra”, strumento di lavoro fondamentale per i maestri d’ascia. In origine, lo squero indicava genericamente il cantiere navale per la costruzione, la manutenzione e il ricovero delle imbarcazioni di ogni dimensione. Se esiste un termine veneziano per indicare il luogo della manualità, del lavoro artigianale “fatto ad arte” con grande cura, questo è “squero”. Questo termine diviene allora il nome del magazine di Arte Veneziana, azienda con forte radici nel suo territorio, interprete dei più alti valori artigianali veneziani, che come tali sono proiettati verso il mondo. “Squero” is the name of the typical yard for rowing boats in Venice. The etimology of the name is probably linked to the dialectal word “squara”, that means “square”, a fondamental tool for carpenters. Originally, “squero” indicated broadly the shipyard for the construction, the maintenance and the storage of boats of any size. If there is a Venetian term to indicate the place of manual ability, of craftsmanship greatfully handmade, this word is “squero”. It’s just that word that gives the name to the magazine of Arte Veneziana, a company with strong roots in its territory, interpreter of the highest craft Venetian values, they are projected to the world.

ARTE VENEZIANA

- 00 -


ARTE VENEZIANA

“Beauty is the p romise of ha ppiness” Stendhal

scommettiamo sull’arte del fatto a mano e sulla ri-scoperta delle tradizioni artigianali filtrate attraverso le lenti della contemporaneità. Caratteristica di quanto non è prodotto industrialmente, ma è opera di artigiani; Pochi sanno o riescono ad immaginare quale grande lavoro e passione ci siano dietro a una creazione realizzata a mano. Ci vogliono pazienza, precisione, osservazione, prove, sbagli, tempo,... Aspetti che richiedono impegno per essere impiegati al meglio. In tutto questo risiede il valore del fatto a mano, per questo un oggetto creato artigianalmente assume un valore superiore rispetto a qualcosa fatto in serie, artificialmente. tutto ciò per trasmettere a chi guarda, quello che sta dietro al nostro lavoro, la nostra storia che magari non sanno. per questo ogni creazione, realizzata con cura, non può avere lo stesso prezzo di qualcosa realizzato in serie. We bet on the art of the handmade and on the rediscovery of the crafts traditions filtered through contemporary lens. Feature of what is produced by artisans and not of what is industrially produced; only few people know or can imagine what a great work and passion there are behind an handmade creation. It takes patience, precision, observation, tests, mistakes, time,… aspects that require a great work to be used at best. In all this lies the handmade value, for this reason an object hand-created takes more value than something artificially and mass-produced. All that to transmit to the viewer what there is behind our work, our history, things that maybe he ignores. For this reason, every creation, carefully performed, can not have the same price as something made in series.


0.1

0.1

Falegnameria

Da questo reparto nascono tutti i nostri articoli, realizzati usando vari tipi di legno, dai più classici ai più pregiati. Il procedimento avviene attraverso l’uso di macchinari a controllo numerico e lavorazioni manuali, mantenendo sempre la qualità del lavoro artigianale dello specchio e del mobile.

Carpentry

All our items are realized from this division, using different types of wood, from the classics to the most valuables. The procedure is done through computer numerical control machines and manual labour, maintaining the craftmaship quality of all mirrors and furniture.

0.4

0.2

0.2

Verniciatura

I nostri mobili e specchi vengono accuratamente rifiniti usando diverse tecniche, dalla foglia oro e argento, alle varie laccature e patinature.

Lacquering

Our furniture and mirrors are carefully finished using different techniques, from silver and golden leaf to various lacquerings and coatings.

0.3

Taglio del vetro

Il taglio del vetro viene eseguito dalla macchina a controllo numerico programmata dal nostro ufficio tecnico. Il vetro tagliato è poi adattato a mano alle strutture in legno del mobile o dello specchio.

Glass cutting

The glass cutting is performed by the computer numerical control machine once programmed by our technical department. Once cut, the glass is adjusted by hand to the wooden structure of the item.

0.3

0.4

Bisellatura

Tramite le macchine a controllo numerico, i nostri tecnici eseguono il passaggio del filo lucido e del bisello sui vetri lineari.

Bevelling

Thanks to numerical control machines, our technicians perform the polished edge and the bevel on the linear glasses.

0.5

0.5

0.6

Molatura artistica

Incisione

Artistic bevelling

Engraving

Questa operazione prevede l’utilizzo di diverse mole adeguate a smussare e lucidare i vari pezzi di vetro che andranno poi a comporre gli specchi ed i mobili. Il tutto è eseguito a mano secondo l’antica tradizione Muranese.

Our glass masters use different wheels to chamfer and get shiny the glass pieces that will be used on the mirrors and furniture, all handmade as per Murano traditions.

È la parte più importante di tutta la produzione, richiede grande maestria e creatività nel disegno su vetro e abilità nell’eseguire la lavorazione artistica scegliendo le mole adatte a creare i vari tipi di incisioni desiderate.

This is the most important part of our production, it requires great mastery and creativity in the drawing of the glass and skill in performing the artistic work by choosing the appropriate wheel to create the desired type of engraving.

0.6


Momenti di vita aziendale...

0.7

Company life moments

pazienza, precisione, osservazione, prove, tempo... qualità, perfezione, durata Patience, precision, observation, testing, time… quality, perfection, duration Il nostro ufficio riceve le richieste da parte dei clienti, per lo sviluppo di progetti o realizzazione di oggetti fatti su misura. Da qui, tutti i dettagli vengono trasmessi al nostro ufficio tecnico. I nostri architetti studiano e sviluppano il miglior metodo di produzione, per inviare poi le lavorazioni al sistema produttivo a controllo numerico. A questa punto inizia la fase di lavorazione che abbiamo riassunto in undici movimenti. Our office receives customer’s requests, whether for projects development or for production of customised items. All details are sent to our technical department. Our architects examine and develop the best method of production for special items and send the processing to the numerical control machines

0.8

0.7

Argentatura

Il vetro già inciso e molato viene pulito attraverso vari passaggi prima di renderlo specchiato tramite l’applicazione a spruzzo di nitrato di argento. Grazie a decenni di esperienza siamo in grado di eseguire diversi tipi di anticatura e policromatura su vetro che vengono protette da una ramatura anti corrosione.

0.8

Silvering

Once engraved and bevelled the glass is cleaned through different steps before it can be mirrored with the spray application of silver nitrate. Thanks to decades of experience we are able to perform different types of antiqued and polychromed finishings with a copper plating anti-corrosion.

Pulitura

Tutti i vetri dopo essere stati argentati vengono puliti attentamente e controllati uno ad uno in quanto non devono presentare difetti.

Polishing and cleaning

After being silvered, all glass are carefully cleaned and checked one by one to avoid any defect.

10

0.9

11

0.9

Assemblaggio

Il nostro staff esegue l’assemblaggio delle specchiere e dei mobili, scegliendo per ogni sagoma i migliori pezzi di specchio, decorandoli con ricci, canne, foglie e fiori esclusivamente fatti a mano dai nostri maestri vetrai.

Assembly

Our team performs the assembly of mirrors and furniture choosing for every shape the best pieces of mirror, decorating them with curls, twisted ropes, leaves and flowers exclusively handmade by our master glassmake.

10

Controllo qualità

Dopo l’assemblaggio avviene il controllo qualità, sia dal punto di vista tecnico che delle finiture e dei dettagli, controllando che tutto corrisponda alle richieste fatte dal cliente.

Quality control

After the assembly there is the quality control, both from a technical standpoint both the finish and details, making sure that everything answers to the customers requests.

11

Imballo

tutti gli articoli vengono imballati in casse di legno adeguate alla loro dimensione e protetti all’interno da pluriball, carta riciclata e pressata e con polistirolo. Le casse vengono preparate accuratamente per ogni tipo di trasporto terrestre, marittimo e aereo.

Packaging

All items are packed in wooden crates suitable to their size and protected by bubble wrap, pressed recycled paper and polystyrene inside. The crates are thoroughly prepared for each kind of transport: air, sea and truck transport.


13

12

05

11

ARTE VENEZIANA ART EXHIBITION

10 16

19

0.4

0.9 15

0.3 0.8 18

0.7 0.2

14

0.1

0.6

0.1 / 7050 Specchio Veneziano stile ‘700 anticato, molato ed inciso a mano. Telaio in legno massello anticato finitura bitume. Hand bevelled and engraved antiqued mirror in 18th century Venetian style. Structure in antiqued solid natural wood. 0.2 / 3030 Credenza rivestita in specchio inciso ed anticato in stile Veneziano. Interni laccati nero opaco. Venetian style cupboard in engraved and antiqued mirror. Inside black matte lacquered wood. 0.3 / SHARAZAD 8010 Madia rivestita in specchio inciso a mano e decorata con fiori e foglie in vetro di Murano color cristallo. Maniglie in bronzo argentato e interni rivestiti in mogano. Design Leo De Carlo. Venetian style sideboard in engraved mirror with floral decorations in Murano glass crystal colour. Chromed bronze handles and inside in mahogany finish. Design Leo De Carlo. 0.4 / 0450 Grande specchio inciso in stile Veneziano con decori in vetro di Murano color cristallo. Telaio in legno massello anticato finitura naturale. Venetian style mirror with engravings and Murano glass decorations in crystal colour. Structure in antiqued natural solid wood. 0.5 / SHARAZAD 8000 Importante armadio rivestito in specchio inciso stile Veneziano e decorato con fiori e foglie in vetro di Murano color cristallo. Maniglie in bronzo argentato e interni rivestiti in mogano. Design Leo De Carlo. Venetian style wardrobe in engraved mirror with floral decorations in Murano glass crystal colour. Chromed bronze handles and inside in mahogany finish. Design Leo De Carlo. 0.6 / 99007 Specchio in stile Déco molato e anticato, con incisioni lucide eseguite a mano. Telaio in legno finitura foglia argento antico. Bevelled and antiqued mirror in Déco style with shiny handmade engravings. Wooden structure finished in antiqued silver leaf. 0.7 / 2520 Riproduzione di buffet di Serge Roche (1898-1988) del 1935 rivestita in specchio molato ed anticato. Dettagli lignei laccati nero opaco. Reproduction of a cupboard created by Serge Roche (1898-1988) of 1935 in bevelled and antiqued mirror. Details in black matte lacquered wood. 0.8 / 1067 Credenza rivestita in specchio inciso ed anticato in stile Veneziano con interni e basamento in legno laccato avorio lucido. Venetian style cupboard in engraved and antiqued mirror with interiors and base in ivory gloss lacquered wood.

0.9 / 051 Specchiera stile Veneziano anticata ed incisa su vetro tirato a mano con decorazioni in vetro di Murano color cristallo.Telaio in legno massello anticato finitura naturale. Engraved and antiqued handmade mirror in Venetian style with Murano glass decorations in crystal colour. Structure in antiqued natural solid wood. 10 / 01005 Buffet stile Modernista a due comparti rivestito in specchio curvato e anticato. Dettagli lignei laccati nero opaco. Two compartments buffet in Modernist style covered in curved and antiqued mirror. Details in black matte. 11 / 01003 Credenza a tre ante in specchio bronzo molato ed anticato stile Déco. Dettagli lignei laccati nero opaco. Déco style cupboard with three doors in bevelled and antiqued bronze mirror. Details in black matte lacquered wood. 12 / 2007/R Importante tavolo in specchio anticato, inciso in stile Déco con inserti in vetro molato e legno finito laccato nero lucido. Top in marmo nero Marquina. Table in antiqued mirror with Déco style engravings, bevelled glass inserts and black gloss lacquered wood. Top in black Marquina marble. 13 / 015 Grande specchiera incisa in stile Veneziano con specchio interno a riquadri bisellati e decori in vetro di Murano color cristallo oro. Telaio in legno finitura naturale. Big hand engraved mirror in Venetian style with central mirror divided in bevelled panels and Murano glass decorations in crystal gold colour. Structure in natural wood. 14 / M80 Specchio stile Veneziano, anticato con incisioni a mano a tema mitologico. Telaio in legno massello naturale anticato. Venetian style antiqued mirror with handmade engravings of mythological events. Structure in antiqued natural solid wood. 15 / 7038 Specchio in stile Francese anticato, molato ed inciso a mano. Telaio in legno massello anticato finitura naturale. Hand bevelled and engraved antiqued mirror in French style. Structure in antiqued solid natural wood. 16 / OV 04 Specchio Veneziano stile ‘700 anticato, molato ed inciso a mano. Telaio in legno massello anticato finitura naturale. Hand bevelled and engraved antiqued mirror in 18th century Venetian style. Structure in antiqued solid natural wood.


28

27 32

26

25

24 20

18.a

31 23

30 22

29

21 17

17 / 7160 Importante specchio anticato in stile Veneziano traforo con incisioni floreali eseguite mediante mola diamantata a sfera. Trafori in specchio molato fissati con viti a vista. Telaio in legno massello anticato finitura bitume. Fretworked and antiqued mirror in Venetian style with floral engravings made with diamond grinding wheel. Fretworks in bevelled mirror fixed with screws. Structure in antiqued solid wood finished in bitumen. 18 / LAGUNE 9030 Contenitore in vetro extrachiaro finita parzialmente in specchio antico con struttura in acciaio lucido a doppia T e maniglia in fusione di bronzo con applicazione di vetro inciso in stile “battuto”. Interni finiti in legno teak e illuminazione a LED. Cabinet in extra light glass partially finished in antiqued mirror with shiny stainless steel structure and bronze handle with an engraved glass in “battuto” style. Inside finishings in teak wood and LED lighting. 18.a / LAGUNE 9040 Tavolo in vetro extrachiaro finito parzialmente in specchio antico con inserti in vetro inciso a stile “battuto”. Struttura in acciaio lucido a doppia T. Table in extra light glass partially finished in antiqued mirror with inserts in engraved glass in “battuto” style. Structure in shiny stainless steel. 19 / 014 Importante specchio stile Veneziano, inciso a diamante ed anticato, con vetri tirati a mano e inserti floreali in vetro di Murano color cristallo. Telaio in legno massello anticato finitura bitume. Engraved and antiqued handmade mirror in Venetian style with Murano glass decorations crystal colour. Structure in antiqued solid wood finished in bitumen. 20 / LAGUNE 9020 Madia in vetro extrachiaro finita parzialmente in specchio antico con struttura in acciaio lucido a doppia T e maniglia in fusione di bronzo con applicazione di vetro inciso in stile “battuto”. Interni finiti in legno teak e illuminazione a LED. Sideboard in extra light glass partially finished in antiqued mirror with shiny stainless steel structure and bronze handle with an engraved glass in “battuto” style. Inside finishings in teak wood and LED lighting. 21 / M160 Specchio Veneziano stile ‘700 anticato, molato ed inciso a mano. Telaio in legno massello anticato finitura naturale. Hand bevelled and engraved antiqued mirror in 18th century Venetian style. Structure in antiqued solid natural wood. 22 / 2040 Comò in stile Déco rivestito in specchio molato ed anticato con cassettoni incisi a crisscross. Dettagli finiti in foglia argento. Déco style dresser in bevelled and antiqued mirror with drawers engraved in crisscross pattern. Details in black matte lacquered wood. 23 / 2460/S Specchio in stile Déco, anticato e rilegato a piombo, attribuito a Serge Roche (1898-1988) e recante il motto dell’Ordine della Giarrettiera inciso a mano. Telaio in legno finito foglia argento antico. Antiqued and leaded mirror in Déco style ascribed to Serge Roche (1898-1988) with “The Most Noble Order of the Garter” hand engraved motto. Wooden structure finished in antiqued silver leaf.

24 / 06007 Credenza a tre ante in stile Déco rivestita in specchio sagomato ed anticato con viti decorative in ottone. Interno suddiviso in tre cassetti e tre mensole regolabili. Déco style sideboard with three doors in shaped and antiqued mirror with decorative brass screws. Interiors with three drawers and three adjustables shelves. 25 / 2005 Mobile bar stile Déco rivestito in specchio extra chiaro con decorazione centrale a tema figurativo. Dettagli lignei laccati bianco lucido. Déco style bar in extra light mirror with hand engraved central decoration. Details in white gloss lacquered wood. 26 / WISE 6030 Madia a tre ante rivestita in vetro retrolaccato nero bisellato, con incisioni lucide eseguite a mano ed argentate. Struttura in tubolare di acciaio inox lucido. Three doors sideboard in bevelled and black lacquered glass with shiny silvered handmade engravings. Structure in tubular stainless steel. 27 / 3080 Tavolo rivestito in specchio inciso ed anticato in stile Veneziano. Struttura in legno massello anticato. Venetian style table in engraved and antiqued mirror. Structure in antiqued solid wood. 28 / 4100 Consolle in stile Déco rivestita in specchio anticato. Déco style console in antiqued mirror. 29 / AH1 Madia a due ante rivestita in specchio anticato, molato e inciso a mano in stile Veneziano. Two doors sideboard in hand engraved, bevelled and antiqued mirror in Venetian style. 30 / F15 Specchio stile Veneziano, inciso a mano ed anticato con ricci in vetro di Murano color cristallo e fiori in pasta vitrea multicolore. Telaio in legno finitura naturale. Hand engraved and antiqued mirror in Venetian style with decorations in Murano glass crystal colour and multicolour glass-paste. Structure in natural wood. 31 / GOOD MOOD 7000 Madia a tre ante rivestita in specchio retrolaccato nero, bisellato e finito con incisioni eseguite a mano, lucide ed argentate. Gambe in alluminio cromato lucido, interno con tre cassetti. Three doors sideboard in bevelled black lacquered mirror with shiny silvered handmade engravings. Legs in gloss chromed aluminium, three drawers inside. 32 / 2570 Grande libreria in stile Déco, rivestita in specchio inciso ed anticato. Illuminazione a LED multicolore nelle incisioni con controllo remoto. Déco style bookcase in engraved and antiqued mirror. Multicolored LED lighting behind the engravings with remote control.


ARTE

VENEZIANA

We reflect you, As you are


interior d e s i g n m ag a z i n e

- 00 -

Madia a due ante rivestita in specchio anticato, molato e inciso a mano in stile Veneziano. Two doors sideboard in hand engraved, bevelled and antiqued mirror in Venetian stylee.

Il valore della storia, l’intelligenza delle mani Speak about your company… Nicola: We have been producing artistic mirrors for three generations. We represent the Venetian engraving tradition in our contemporary expression. Pursuing and developping this tradition with the continuous pursuit of excellence, obtained rediscovering the Venetian and European artistic past – both in aesthetic and production techniques - this is Arte Veneziana Alessandro: It is very important for us to pay attention towards contemporary trends, methodologies and production technologies updated. An other very important aspect you tend to underline is the culture of work… Alessandro: Yes, of course. / you got it! To obtain the absolute quality we set, it is necessary that human capital of the company and the company share the sames values: that is what characterizes a community. Nicola: We set our strategic goal in the education of new generations towards this values: culture of perfection and mutual respect, curiosity of the unknown, of professional pride, of environmental respect. Which relationship do you have with the raw material? Alessandro: The glass is a difficult material to mould, a two dimensions sheet through a curvature and a fusion becomes in a surface that has a shape, a function, a big aesthetic impact. The feasibility of a project lies on the bounds that this material has and on the respect it requires. Behind every our product there is plenty of research and craftmanship, a constant labour that singularly creates handmade works of art, one by one. Nicola: The glass is our main material, projected in the future but with a soul which is respectful of the environment. It is an ecological product par

excellence, it doesn’t issue polluting substance. This has always been a fundamental topic… the environment respect. Alessandro: Being part of a community also means preserve our territory. For this reason, the environmental compliance is a fundamental value to be considered in all the productive phases in which Arte Veneziana is directly or indirectly involved. Analysis and energy consumption control, decrease of the polluting impact that the production creates, decrease of the waste and the toxic agents, recycling, these are all processes that are the basis of our industrial activity. On your opinion, what quality is? Alessandro: Nowadays quality is a process that involves all the entire production line of a company to realize a high level project, but the challenge is not only to realize high quality product but also to convey the value in a contest more and more competitive. Nicola: Our experiment is based on a strong knowledge of the past that is the main way for us to know the future. We use the work to create emotions, minimizing  the automation and  by choosing excellent raw materials, relying on craftsmen with a long history. The attention to details and quality is possible thanks to the work and expertise of our craftsmen. It is necessary the pleasure of getting your hands dirty with designs, prototypes, it is necessary the factory ...

ARTE VENEZIANA


interior d e s i g n m ag a z i n e

- 00 -

Raccontateci la vostra azienda... Nicola: Produciamo specchi artistici da tre generazioni. Rappresentiamo l’espressione contemporanea della tradizione incisoria veneziana. Perseguire e sviluppare tale tradizione attraverso la continua ricerca dell’eccellenza, ottenuta mediante la riscoperta del passato artistico veneziano ed europeo - sia in in termine estetici che in termini di tecniche produttive, questa è Arte Veneziana. Alessandro: Per noi è molto importante l’attenzione verso le tendenze contemporanee, l’aggiornamento delle metodologie organizzative e delle tecnologie produttive. Altro aspetto importante che tendete sempre a sottolineare è la cultura del lavoro... Alessandro: Certo. Per ottenere l’assoluta qualità a cui tendiamo, è necessario che il capitale umano che l’azienda rappresenta e da cui essa viene rappresentata condivida i medesimi valori: questo è ciò che caratterizza una comunità. Nicola: Ci proponiamo come obiettivo strategico l’educazione delle nuove generazioni verso tali valori: cultura del fare bene, del rispetto reciproco, della curiosità verso ciò che non si conosce, dell’orgoglio professionale, del rispetto ambientale. Il vostro rapporto con la vostra “materia d’elezione”? Alessandro: Il vetro è un materiale difficile da plasmare, una lastra a due dimensioni tramite una curvatura e una fusione si trasforma in un superfice che ha una forma, una funzione, un forte connotato estetico. La validità di un progetto sta dunque nei vincoli che questo materiale ci pone e nel rispetto che gli devi. Dietro ad ogni nostro prodotto c’è tantissima ricerca e artigianalità, un lavoro costante che crea opere d’arte, fatto a mano, singolarmente, una per una. Nicola: Secondo noi il vetro è il materiale per eccellenza, proiettato nel futuro ma con un’anima rispettosa dell’ambiente. Un prodotto ecologico per eccellenza che non emette sostanze inquinanti. Questo tema per noi è sempre stato fondamentale... il rispetto per l’ambiente. Alessandro: Far parte di una comunità significa anche preservare il proprio territorio. Per questa ragione il rispetto ambientale è un valore fondamentale di cui tener conto in tutti i passaggi produttivi in cui Arte Veneziana è coinvolta direttamente o indirettamente. Analisi e controllo dei consumi energetici, riduzione e azzeramento dell’impatto inquinante della produzione tramite la soppressione di scarti e agenti tossici, riciclo, sono tutti processi che stanno alla base della nostra attività industriale. Cos è secondo voi la qualità? Alessandro: La qualità oggi è un processo che coinvolge tutta la linea produttiva di un’azienda al fine di realizzare un progetto di alto livello, la sfida però non è solo quella di realizzare prodotti di alta qualità ma anche quella di farne capire il valore in un contesto sempre più competitivo. Nicola:La nostra sperimentazione si fonda in una forte conoscenza del passato che per noi è la via maestra per conoscere il futuro. Usiamo il lavoro per creare emozioni, riducendo al minimo l’automazione e scegliendo materie prime d’eccellenza, affidandosi ad artigiani con una lunga storia. L’attenzione ai dettagli ed alla qualità è possibile solo grazie al lavoro e alla competenza dei nostri artigiani. Serve il piacere di sporcarsi le mani con disegni, prototipi, serve la fabbrica...

ARTE VENEZIANA

Alessandro Zanin

Nicola Zanin

Arte Veneziana


interior d e s i g n m ag a z i n e

- 00 -

Come tutte le tradizioni, anche quella dell’arte incisoria può essere interpretata e riproposta attraverso una chiave di lettura innovativa capace di esprimere il proprio tempo. riflessivo nasce dalla convinzione che esiste un pubblico in grado di apprezzare la tradizione veneziana raccontata in forme decorative contemporanee. As with all traditions, the art of engraving can be interpreted and proposed in an innovative new key capable of expressing the artist’s era. riflessivo arises from the conviction that a public capable of appreciating Venetian traditions related in contemporary, decorative forms does exist.

E’ stato difficile reinterpretare la tradizione decorativa veneziana? Has it been hard to reinterpret the traditional Venetian decorative? La ricchezza della tradizione incisoria sviluppata a Venezia nei secoli è così vasta da offrire centinaia di spunti per una sua rivisitazione in chiave moderna. Questo è il motivo per cui ho deciso di sviluppare varie collezioni ciascuna delle quali esprime, in chiave rivisitata, una particolare attitudine culturale. Resto sbigottito da come una tecnica così ricca e flessibile non sia stata investigata in maniera più ampia da architetti e designer contemporanei. The wealth of engraving tradition developed over the centuries in Venice is so wide to offer hundreds of ideas for his modern interpretation. This is why I decided to develop several collections, each one of them expresses, in a modern revisitation, a particular cultural attitude. I’m astonished to see how a technique so rich and flexible has not been investigatedmore widely by contemporary architects and designers. Il tuo rapporto con Venezia? How is your relationship with Venice? E’ un rapporto di odio e amore. Venezia è uno stimolo continuo dal punto di vista creativo, nonchè un luogo che permette di estraniarsi in maniera utile all’attività ideativa. L’aspetto negativo è la mancanza di imprenditorialità che punti alla creazione di valore economico basato su valori culturali: esattamente ciò che stiamo facendo con Arte Veneziana che, da questo punto di vista, non considero azienda “lagunare”. It‘a love-hate relationship. Venice is a constant stimulus from the point of view of creativity and a place that allows to lose touch with reality in a useful way to the activity of thought. The downside is the lack of entrepreneurship that aims to the creation of economic value based on cultural values​​, exactly what we are doing with Arte Veneziana that, from this point of view, I do not consider a “lagoon” company.

GOOD MOOD Mobile bar a quattro ante rivestito in specchio retrolaccato multicolore, bisellato e finito con incisioni lucide ed argentate. Gambe in alluminio cromato lucido, interno con cassetti e ripiani. Four doors bar in bevelled multicolour lacquered mirror with shiny silvered handmade engravings. Legs in gloss chromed aluminium, drawers and shelves inside.

Nasce a Venezia nel 1972. Dopo essersi diplomato alla scuola d’arte di Venezia si iscrive al politecnico di Milano, laureandosi in industrial design con specializzazione in design medicale. Nel 1999 viene chiamato a Parigi dallo studio di Philippe Starck con cui collabora fino al 2003. Alla fine del 2003 ritorna a Venezia per aprire la propria agenzia, occupandosi sia di industrial che di interior design.

é stato interessante lavorare con una azienda con una così grande propensione verso l’artigianalità? Was it interesting to work with a company with such a large inclination to the craftsmanship? Il tema interessante relativo l’artigianalità è quello di proporre prodotti che impongono a colui che materialmente crea l’oggetto (l’incisore in questo caso) il mettersi in discussione lavorando su progetti inusuali. Il più grande complimento che puoi ricevere è sentirsi dire dall’incisore che l’oggetto disegnato risulta valido ai suoi occhi: in un certo senso significa avere il benestare della “tradizione” che, con le tue idee, cerchi di far evolvere.

Was born in Venice in 1972. After graduating at the art school in Venice, he enrols at the polytechnic of Milan and obtains a degree in industrial design, completing a specialisation in medical design. IN 1999, Philippe Starck’Studio - based in Paris - calls for him to start a cooperation that will last until 2003. At the end of 2003 Leo returns to Venice to open his own agency , working on both industrial and interior design.

The interesting issue concerning the craftsmanship is to offer products that require a person who creates the object (the glass engraving master in this case) to challenge himself on working on unusual projects. The best compliment you can receive is to hear the engraving master saying that the object you drawn is valid in his eyes: in a sense is to have the approval of “tradition” that, with your ideas you are trying to evolve.

LEO DE CARLO

ARTE VENEZIANA


interior d e s i g n m ag a z i n e

- 00 -

GOOD MOOD Madia a tre ante rivestita in specchio retrolaccato multicolore, bisellato e finito con incisioni lucide ed argentate. Gambe in alluminio cromato lucido, interno con tre cassetti. Three doors sideboard in bevelled multicolour lacquered mirror with shiny silvered handmade engravings. Legs in gloss chromed aluminium, three drawers inside.

ARTE VENEZIANA


LAGUNE 9030 Contenitore in vetro extrachiaro finita parzialmente in specchio antico con struttura in acciaio lucido a doppia T e maniglia in fusione di bronzo con applicazione di vetro inciso in stile “battuto”. Interni finiti in legno teak e illuminazione a LED.

Cabinet in extra light glass partially finished in antiqued mirror with shiny stainless steel structure and bronze handle with an engraved glass in “battuto” style. Inside finishings in teak wood and LED lighting.

ARTE VENEZIANA


interior d e s i g n m ag a z i n e

- 00 -

La trasparenza e la riflessione sono gli opposti The tran s pa r e n cy a n d r e fle c t i o n a r e t h e oppo s i t e s Ogni pezzo di questa collezione è unico e irripetibile. Infatti, in ogni elemento appare una texture che prende vita e si fa guardare in tutte le sue imperfezioni e macchie come un’opera dell’Action Painting. O come parti della superficie lunare che si materializzano e si fissano sul piano del cristallo. Each piece of this collection is unique and unrepeatable. In fact, in each elementis a texture that comes to life and makes you look to all its imperfections and stains like a work of Action Painting. Or as pieces of the lunar surface materialized and fixed to the crystal.

Every time I go to the Zanin family it seems to get in a shop craft of the past. Although the company is now a reality that goes over the small workshop, it has kept the spirit and charatecteristic of the individual craftsman mastery. I think it’s one of those places where those who make my job has the opportunity to learn continuously to see materialize imagined objects, who would never have taken shape without the capacity of a culture that belongs to a particular place and its tradition.

E’ stato difficile reinterpretare la tradizione decorativa veneziana? It‘s been hard to reinterpret the traditional Venetian decoration? Ho cercato di riprendere, come avveniva nelle botteghe della città, l’attenzione ossessiva per i dettagli e la ricchezza degli accostamenti materici. L’ispirazione è quella degli oggetti e degli allestimenti visti nei musei e nei palazzi della città. Oggetti frutto di un incontro di culture, Oriente e Occidente in un’unica cultura figurativa, che solo una città come Venezia custodisce. Per molti, ed anche per me, è questo il vero fascino della città. Un altro tributo è nei confronti dell’esperienza di Carlo Scarpa. Lagune è la testimonianza di questa esperienza. I tried to resume, as it was in the shops of the city, the obsessive attention for detail and richness of materials combinations. The inspiration comes from the objects and installations seen in museums and buildings of Venice. Objects result of a meeting of Oriental and Occidental arts in one figurative culture, that only a city like Venice guards. For many people, and for me, this is the real charm of the city. Another tribute is paid to the experience of Carlo Scarpa. “Lagune” is the demonstration of this experience. Il tuo rapporto con Venezia? How is your relationship with Venice? Ho frequentato Venezia negli anni del mio Dottorato di Ricerca. In quell’occasione ho imparato a conoscerla in modo diverso rispetto a quanto avevo fatto, in precedenza, da turista. Nonostante ciò, quando ci torno, mi sento un estraneo. Questa sensazione è per me positiva in quanto preserva il fascino di una scoperta continua. During my Phd in Research, I learned to know Venice in a different way than I previously done before, as a tourist. Nevertheless, when I come back, I feel like a stranger. This feeling is positive for me because it preserves the appeal of a continue discovery. E’ stato interessante lavorare con una azienda con una così grande propensione verso l’artigianalità? Has it been interesting to work with a company with such a large inclination to the craftsmanship? Ogni volta che vado dalla famiglia Zanin mi sembra di entrare in una bottega artigiana in senso stretto. Nonostante l’azienda sia ormai una realtà che va oltre la piccola officina, ha mantenuto lo spirito e la peculiarità del sapere artigiano individuale. Credo sia uno di quei luoghi dove chi fa il mio mestiere ha l’occasione di imparare continuamente nel vedere materializzarsi oggetti immaginati, che non avrebbero mai preso forma senza capacità proprie di una cultura che appartiene a un dato luogo e alla sua tradizione.

Giovanni Luca Ferreri

He was born in Monza in 1970. In 1998 he graduated from the Faculty of Architecture at the Polytechnic of Milan and in 2003 earned the title of PhD in Architectural Composition at the University Institute of Architecture of Venice. Since the first training and professional experience, even before college – he dealed with art, applied art and decoration. Since 2004 he has been teaching Composition and Urban Design at the Faculty of Architecture - Bovisa of the Politecnico di Milano. He has an office in Milan, where he carries out a professional activity with projects in Italy and abroad. An important part of his work involves the design and fitting of private houses.

ARTE VENEZIANA

Giovanni Luca Ferreri

Nasce a Monza nel 1970. Nel 1998 si laurea alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e nel 2003 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Composizione Architettonica presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Fin dalle prime esperienze formative e professionali, ancor prima dell’università - si è occupato di arte, arti applicate e di decorazione. Dal 2004 svolge attività di insegnamento in Composizione e della Progettazione urbana presso il Politecnico di Milano Facoltà di Architettura - Bovisa. Ha uno studio a Milano, dove svolge attività professionale con lavori in Italia e all’estero. Parte importante del suo lavoro riguarda il progetto e l’allestimento di abitazioni private.


Arte Veneziana srl | via Cattaneo, 7 | 30030 Olmo di Martellago | VENEZIA ITALY | T +39 041 90 89 20 | F +39 041 90 89 92 | www.arteveneziana.com

ARTE

VENEZIANA

We reflect you, As you are

Arte Veneziana - Squero Magazine 2012