Issuu on Google+

Spazio riservato all’Ufficio Protocollo

Comune di Roma

Al

Dipartimento XII – V U.O. Via Luigi Petroselli, 45 00186 – ROMA

DEPOSITO DOCUMENTAZIONE LEGGE 10/1991 ai sensi del comma 1 art. 28 della L. 10/91, D.P.R. 412/93, D.P.R. 551/99, D.P.R. 380/01, D.Lgs 192/05 e D.Lgs 311/06.

Il sottoscritto in qualità di con sede in Via/piazza Recapito telefonico

Committente …

Tecnico Progettista incaricato… n°

Cell.

Tel. Sede/Studio

DEPOSITA la documentazione prescritta ai sensi del comma 1 art. 28 della L. 10/91 e s.m.i., D.P.R. 412/9391 e s.m.i., D.Lgs 192/05 e D.Lgs 311/06, relativa all’edificio sito in

ROMA, via / piazza Permesso di Costruire

del

D.I.A

;

del

Data inizio lavori

;

/

/

;

TIPOLOGIA INTERVENTO: (A) EDIFICIO DI NUOVA COSTRUZIONE (ISOLAMENTO TERMICO) E IMPIANTI IN ESSO CONTENUTI. (B) RISTRUTTURAZIONE INTEGRALE DEGLI ELEMENTI EDILIZI COSTITUENTI L’INVOLUCRO DI EDIFICI ESISTENTI DI SUPERFICIE UTILE SUPERIORE A 1000 MQ. (C) DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE IN MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI EDIFICI ESISTENTI DI SUPERFICIE UTILE SUPERIORE A 1000 MQ. (D) AMPLIAMENTO DELL’EDIFICIO NEL CASO CHE L’AMPLIAMENTO STESSO RISULTI VOLUMETRICAMENTE SUPERIORE AL 20% DELL’INTERO EDIFICIO ESISTENTE. (solo sull’ampliamento) (E) RISTRUTTURAZIONE TOTALE O PARZIALE E MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL’INVOLUCRO EDILIZIO E AMPLIAMENTI VOLUMETRICI PER I CASI DIVERSI DA QUANTO PREVISTO ALLE LETTERE (B), (C) e (D). (F) NUOVA INSTALLAZIONE DI IMPIANTI TERMICI IN EDIFICI ESISTENTI O RISTRUTTURAZIONE DEGLI STESSI IMPIANTI. (G) SOSTITUZIONE DI GENERATORI DI CALORE.

… … … … … … …

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA OBBLIGATORIA: N. N. N. N. N. N.

1 1 1

copia della comunicazione di inizio lavori delle opere da eseguire; (solo nei casi A-B-C-D-E) copia del permesso di costruire o copia della Denuncia di Inizio Attività; (solo nei casi A-B-C-D-E) copia del progetto architettonico; (solo nei casi A-B-C-D-E) * copie della relazione tecnica redatta ai sensi dell’allegato E del D.Lgs. 192/05 e s.m.i.. * copie dello schema funzionale dell’impianto. * copie della dichiarazione di rispondenza con timbro e firma del progettista incaricato

*nei casi A-B-C-D-E

*nel caso F

*nel caso G

devono essere depositate 4 copie

devono essere depositate 3 copie

devono essere depositate 2 copie

FIRMA

……………………………………...………… N.B. Al termine dei lavori, il Direttore dei Lavori (ove previsto dalla normativa vigente) dovrà presentare presso il Dipartimento XII, l’Asseverazione, ai sensi dell’art. 8 del D.Lgs.192/05 e s.m.i., che le opere siano state realizzate in conformità al progetto, alle sue eventuali varianti e alla Relazione Tecnica depositata.


modello_10_91